Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Commissione d'inchiesta per il Monte dei Paschi di Siena

mps_bersani.jpg

>>> Oggi, 30 gennaio sono a Messina, piazza Cairoli ore 12, Ragusa, piazza San Giovanni, ore 17, e Catania, piazza Università, ore 21. Domani 31 gennaio sarò a Siracusa, largo 25 Luglio, ore 17, e Caltanissetta, piazza Garibaldi, ore 21. Seguite le dirette su La Cosa! >>>

Nel 1995 viene privatizzato il Monte dei Paschi di Siena, chi comanda è la Fondazione MPS (55%) attraverso i rappresentanti del Comune, presenti con membri quasi tutti di area pd, che dal dopoguerra governa la città (8 nominati dal Comune, 5 dalla Provincia, uno da Regione, Unisi e Diocesi). La Fondazione vive solo di dividendi e le sue quote sono vendute nel tempo a vari personaggi come Caltagirone e Gnutti. Per remunerare gli azionisti MPS comincia a vendere le sue proprietà, tra cui le partecipazioni bancarie (San Paolo,Generali), intere banche come la Cassa di Risparmio di Prato e gli immobili (tenuta di Fontanafredda, palazzi Monte Mario a Roma) che remunerano i nuovi azionisti ma sono in realtà frutto del risparmio di secoli dei senesi. MPS viene spolpata. La sinistra ha compiuto la sua missione di consegnare una banca pubblica che funzionava dal 1500 alla Borsa e alla speculazione. Il valore di MPS prima della privatizzazione era di circa 20miliardi di euro, oggi ne vale meno di 2 e ogni giorno il suo titolo diminuisce.
Oggi 10.000 dipendenti rischiano il posto di lavoro. La giunta comunale Ceccuzzi è caduta. La Fondazione non ha più la maggioranza delle azioni (ha dovuto venderle) e si prospetta la nazionalizzazione e il licenziamento di forse 10.000 persone.

Storia di un saccheggio

- Banco Santander compra Antonveneta per 6, 6 miliardi di euro

- Banco Santander si accorge di aver fatto un pessimo affare, scorpora Interbanca da Antonveneta, valutata 1,6 miliardi, e cerca un compratore, il valore della banca reale è di circa 3 miliardi

- Monte dei Paschi compra Antoveneta per 10,3 miliardi pochi mesi dopo

- MPS si accolla anche il passivo di Antoveneta per 7,9 miliardi

- MPS valeva all’epoca 9 miliardi e compra Antoveneta che ha metà dei suoi sportelli (1.000 contro 2.000) per una cifra, 10,3 miliardi, superiore allo stesso valore di MPS

- MPS non ha 10,3 miliardi, quindi si indebita, il titolo crolla

- Per questa operazione il presidente di MPS Mussari (ex presidente anche della Fondazione MPS) viene premiato con la presidenza dell’ABI senza che nessun partito o organo di vigilanza si opponga

- La procura della Repubblica di Siena apre un’inchiesta sull’enorme minusvalenza dell’operazione Antonveneta. Pari circa a circa 14 miliardi di euro, 28.000 miliardi delle vecchie lire, una finanziaria, uno scandalo che rischia di far impallidire la Parmalat

- La Fondazione MPS, azionista di maggioranza di MPS, indica all'assemblea dei soci della banca la nomina di Alessandro Profumo alla carica di presidente. Profumo ex ad di Unicredit è rinviato a giudizio al tribunale di Milano con l'accusa di frode fiscale

- Profumo punta subito sulla riduzione del personale pari a 4.300 senza avviare una causa come MPS contro i responsabili del disastro

- La Fondazione deve vendere parte della sua proprietà azionaria di MPS e passa dal 55% al 35%

- Per evitare il fallimento di MPS Monti eroga un prestito di 3,9 miliardi, cifra equivalente alla Imu sulla prima casa

- Grillo parla di "buco" di 14 miliardi all'assemblea degli azionisti del 25 gennaio 2013, il buco a cui si riferisce era la sottrazione di valore attraverso le operazioni legate ad Antonveneta

- Lunedì 28 gennaio 2013 i pm che indagano sull'affare Antonveneta scoprono bonifici internazionali per 17 miliardi

- Subito dopo emergono somme rilevanti che sarebbero rientrate in Italia con lo Scudo Fiscale voluto dal Pdl e approvato grazie all'assenza in aula di molti deputati del pdmenoelle

Di fronte a questo colossale furto ai danni degli italiani, il cui conteggio finale non è forse ancora concluso, chiedo:
- la verifica dei patrimoni dei segretari del pd e di tutti i nominati nella fondazione MPS dal comune di Siena, della Provincia di Siena, della Regione Toscana dal 1995
- la pubblicazione dei nomi di tutti coloro che hanno goduto dello Scudo Fiscale con l'ammontare degli importi rientrati in Italia
- le dimissioni immediate di Bersani da segretario del pd
Il M5S chiederà l'istituzione di una commissione d'inchiesta su MPS al suo ingresso in Parlamento.

MPS fa impallidire non solo Parmalat, ma anche il fallimento del Banco Ambrosiano, dietro a questo colossale saccheggio, come avvenne allora, ci può essere di tutto. Craxi, in confronto, rubava le caramelle ai bambini.

Potrebbero interessarti questi post:

Beppe Grillo all'assemblea del Monte dei Paschi di Siena
La scellerata operazione del Monte dei Paschi di Siena
Banche private, soldi pubblici

Scritti_corsari

Scritti corsari di Paolo Becchi (eBook)

Meglio una fine spaventosa che uno spavento senza fine.
Scopri il libro

29 Gen 2013, 13:30 | Scrivi | Commenti (1464) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: Banco Ambrosiano, Bersani, Craxi, Massari. Abi, Monte dei Paschi di Siena, MPS, Parmalat, Pd, Profumo, Scudo Fiscale

Commenti

 

LA TOSCANA=
-da sempre una delle regioni più rosse(COMUNISTE) italiane,ma anche quella con più misteri politici,
economici e sociali mai risolti!! Sarà un caso???
Si farà mai completa luce sul caso scandalo di
abusi e pedofilia del "FURTETO", la comunità lager
dei catto-comunisti, celebrata da politici ed
intellettuali, che ospitava ed ospita ancora molti
giovani disagiati in Toscana???
CHI SONO STATI E SONO ANCORA I COMPLICI/PROTETTORI
DI QUESTI DELINQUENTI???
A sentire i nomi dei politici, magistrati, etc..
che frequentavano e valorizzavano quell'inferno
c'è da rimanere stupefatti e scandalizzati.
Su Google si può leggere tutto il caso=ABUSI E
PEDOFILIA:VIAGGIO A "FORTETO", LA COMUNITA' LAGER
DEI CATTOCOMUNISTI (articolo tratto da LIBERO).
Da pubblicare sul blog di beppegrillo, leggerlo,
meditarci sù e vergognarsi di tutti gli scandali che sono successi e continuano a succedere in
italia..

peppino russo 06.05.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

IL PROBLEMA CHE NON HAI SOTTOLINEATO SONO LE BANCHE!!!
LE BANCHE I SOLDI LE BANCHE TU PARLI DI ACQUA PUBLICA E CACIONI LE BANCHE, TRASPORTI PUBLICI E CAGIONI LE BANCHE, SANITA PUBLICA E CAGIONI LE BANCHE..
QUALI PROGRAMMI VUOI ATTUARE??
TUTTO CIO CHE VIOENE PROPOSTO E SOLAMENTE INERENTE A:
SALVARE I CONTI DEI PRIVATI CHE HANNO FINANZIATO I CONTI PUBLICI!!!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 08.04.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

IDEA DI VALUTAZIONE PER SCELTA VOTO:
FATRSI SPIEGARE GLI 8 =(50) PUNTI DI BERSANI COSA COMPRENDEVANO? E CONFRONTATELI CON I PUNTI DEI PROGRAMMI DEGLI ALTRI ESPONENTI POLITICI (SE VE LO FANNO LEGGERE)
CONFRONTO DEGLI 8 PUNTI DI BERLUSCONI E OI CONFRONTARLI COL IL PROGRAMMA M5S..
ITALIANI DOVRETE LEGGERLI PER BENE!!
NON VOTATE SULLE CAZZATE SPARATE CON LA BOCCA..
POI RIFLETTERE UNA SETTIMANA SU CIO CHE VI RAIFFORA A MENTE, E SE CI SONO PUNTI SCURI FARSI AIUTARE DA LAUREATI (FIDATI E NON DI PARTE) E POI DECIDERE DA SOLI...

sandro bunkel Commentatore certificato 08.04.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

MI RIMPROVERANO CHE IO DICA CHE BERSANI NON HA ADERITO AL M5S E DICONO CHE: TUTTO IL MONDO SA CHE E IL CONTRARIO.....
IL RESTO DEL MONDO SA COSI PERCHE E PASSATO PER VIA TELEVISIVA!! (disinformazione)
COMUNQUE SE DIAMO IL GIUSTO AL GIUSTO, BERSANI, FA PARTE ANCORA DELLA VECCHIA POITICA (VEDI PROBLEMI ATTUALI), IO SE DOVESSI CAMBIARE DAVVERO, VOTEREI IL CAMBIAMENTO TOTALE SCARTANDO A PRIORI GLI STESSI NOMI.. SE SEI DACCORDO E NON HAI UNA TESTA DIVERSA INTENDIAMOCI...
VUOI CAMBIARE?
E DICI CHE CAMBIARE SIGNIFICHI VOTARE BERSANI?
IL MONDO LO SA? BHE! L'UROPA LO SA PERCHE NE E COINVOLTA DIRETTAMENTE!!

sandro bunkel Commentatore certificato 08.04.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

APPUNTO HAI RAGIONE, ED HAI MESSO IL DITO NELLA PIAGA ITALIANA.......
25% 25% 25% 25% ANCORA?????
LE PARTI DA SPARTIRSI QUESTO 25%, SONO TROPPE LO HAI CAPITO O NO???
ITALIANI E QUESTO IL PROBLEMA NOSTRO!!
QUINDI I CONTI NON LI SAPRA' FARE MAI NESSUNO, NEMMENO TU, CHE HAI SEMPRE SOSTENUTO QUESTO SISTEMA!!!
O SBAGLIO??

sandro bunkel Commentatore certificato 08.04.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se un giorno riusciremo a capire cosa è successo al MPS. Chissà se un giorno sapremo il buco del MPS. Chissà se un giorno qualcuno pagherà.

Maria Rosa Paradiso, Castelgrande Commentatore certificato 08.04.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' QUELLI DEL PD E PDL NON DANNO I SOLDI DEI FINANZIAMENTI DEI PARTITI ALLA GENTE CHE NON HA DI CHE FARE LA SPESA E PAGARE L'AFFITTO??? Falsi ipocriti, ladri.

Lucy C., Milano Commentatore certificato 08.04.13 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Pd = ANCHE LORO SONO TUTTI DEI MAGNA MAGNA, ora per guadagnare voti parlano in nome della povertà, quando SONO I PRIMI A CREARLA!!

Il nuovo candidato al PD Renzi non è da meno, si è mangiato 20 MILIONI DI EURO dalle casse Comune di Firenze... es. di alcune spese:
70 mila euro per un viaggio in America,
3 mila euro in un hotel... fiori, pranzi, cene, donazioni, 100 assunzioni perentorie e dirette in Comune, mutuo alla moglie....

GENERATORI DI POVERTA' E DI SOCIETA'-GUSCIO!!!

Ripassatevi la lezione sui video della Cosa:
https://www.youtube.com/watch?v=H7CheObPEUk

https://www.youtube.com/watch?v=E_-UlVgwO8M&NR=1&feature=endscreen

Ora che lo sapete, pensateci BENE a votare ancora PD (il PDL si è già fatto cattiva pubblicità in altri post-video).

Beppe tvb ciao!!!

Lucy C., Milano Commentatore certificato 08.04.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento

http://ricerca.gelocal.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/03/23/affinita-pericolose-tra-carige-mps.html

carlo f., treviso Commentatore certificato 07.04.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Giima la commissione di inchiesta su mps pero' anche con quella sulla genovese carge, territorio di grillo-scaiolaustiss

carlo f., treviso Commentatore certificato 07.04.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE: TI STAI RENDENDO CONTO DI QUANTA GENTE STAI DELUDENDO? NON VUOI APPOGGIARE I PARTITI, MA VUOI IL LORO APPOGGIO PER UN TUO IPOTETICO GOVERNO, NON TI SENTI RIDICOLO? SEI UN DESPOTA CHE NON VUOLE CONFRONTI INCULCANDO ODIO NELLA MENTE DEI NEO ELETTI.TI STAI ASSUMENDO UNA GROSSA RESPONSABILITA' QUEI TRE SI SONO SUICIDATI ANCHE GRAZIE ALLE TUE NON SCELTE. BRAVO BEPPE CONTINUA COSI' E ARRIVERAI AL 100%.....DI POVERTA'

adalberto ferru 07.04.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In risposta ad Elisabetta, una mia modesta considerazione
Per favore non tirare in ballo il destino di 30.000 lavoratori con tono pietistico! Perchè se la storia si risolverà andrà bene per tutti, in caso contrario sarà brutta per più dei 30.000 dipendenti MPS; in quanto coinvolgerà i clienti depositanti, i possessori di azioni MPS, i fondi comuni d'investimento, i risparmiatori italiani in generale, vedi Banca Privata Italiana, vedi Banca Unione, vedi Banco Ambrosiano, etc.;
eppoi a te personalmente credo e spero ed anche auspico che nessuno ti accuserà di niente; non verrai licenziata per questo.
ma la incompetenza, la cattiva fede, l'imbroglio dei dirigenti e degli amministratori di MPS è edidente e sotto gli occhi di tutti.
quindi non puoi assumere questo atteggiamento di risentimento verso chi vuole portare alla luce questo enorme scandalo politico finanziario.
Ti hanno fottuto la liquidazione; e stai tranquilla? io avrei fatto cose da pazzi,altrochè!
Medita; il titolo negli ultimi 5 anni è sceso da € 5 ad € 0,16 circa di questi giorni con prospettive ribassiste di 0,10 , se non di default
ma chi ha causato questo stato di cose , forse la perfida strega della favola di cenerentola? oppure l'imbranata maga magò di walt disney?
no; questa debacle bancaria ha nomi e cognomi, basta tirarli fuori, semplice!ed affidarli alla magistratura.
Ultima considerazione : in MPS tutti i dipendenti intuivano o sapevano qualche cosa, ma sono stati zitti per via della buona ed in alcuni casi grassa retribuzione percepita che permetteva loro di stare al calduccio e tranquilli; quindi silenzio; silenzio omertoso da parte anche dei dipendenti e dei sindacatie della stampa amica.
Quindi medita prima di scrivere inni patriottici o almeno stai zitta.
bnik

Nicolò E., monza Commentatore certificato 07.04.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Beh.... ho letto qualche commento.. e devo dire con "sorpresa?" che non si fanno vivi piddinimenoellini.. ahhahahahaha!! dove siete spariti?? anche nella vostra profonda lealtà verso chi vi sodomizza da tanti anni non riuscite proprio a difenderli?? dove siete troll?? perchè non dite la vostra su questa palese prova di furto ai danni del cittadino?? vergognatevi... difendete l'indifendibile.. vorreste mettere zizzagna e far cambiare idea all'elettorato del m5s.. ma avete pisciato fuori! perchè noi al contrario di voi sappiamo benissimo per chi abbiamo votato!! cmq.. non arrivo a capire come mai questa inchiesta si sta arenando.. capisco che ci voglia tempo per le indagini.. ma boh.. nemmeno i tg di berlusconi danno addosso a bersani su questa cosa.. eppure.. si stanno perdendo un'occasione d'oro per sparare a chi sta cagando... sarà mica perchè alla fine sono tutti un solo sacco di farina?? ( per non dire di merda)

massimiliano p., cavriago (RE) Commentatore certificato 07.04.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x quelli che ancora si fanno prendere il culo dai giornali, telegiornali e giornalisti.
Avete ancora la faccia di chiedere al M5S di dare la fiducia al PD?
Questi signori devono scicquarsi la bocca prima di parlare del M5S e dei suoi elettori.Quelli veri pero', non quelli mezzi PD PDL che si fanno prendere x le chiappe da Bersani,Berlusconi e ora anche quel malandrino di Renzi che se pensasse di piu' a Firenze sarebbe meglio , visto che questa citta' negli anni ha dovuto cedere manifestazioni e appuntamenti culturali internazionali ad altre citta' con esponenti di partito piu' forti di quelli fiorentini;anche questo e' lo schifo della vecchia politica.
A proposito, oggi sentivo Renzi che diceva di Grillo di essere trasparente ad intermittenza e che invece il Pd(ha detto noi quindi credo si riferisse al PD)lo siamo sempre.Ma vai a c... Renzi.Allora raccontaci delle 40 assunzioni a chiamata diretta al comune fi Firenze, ovvio tutti tuoi amici e conoscenti messi nei punti + strategici:CRF , varie fondazioni etc etc.Raccontaci di 800mila euro spariti e x i quali c'e' una inchiesta della corte dei conti.Raccontaci della tua visitina d Arcore.
Megli se stai zitto, fai una migliore figura.
Poi sei molto,leale: stai accoltellando quel cristo di Bersani alle spalle .

Voglio ripetere a tutti quelli che leggono ilblog di Grillo e i vari commenti di non credere alle boiate di giornali e della vecchia politica.Questi si rendono conto di essere alla frutta e per salvarsi il culo sparanoa zero contro il M5S che ha scelto di non andare in TV.
Le bugie e le calugne che sento tutti i giorni su qualsiasi rete , tg (eccetto quelli su mediaset che fanno cagare, neanche si possono chiamare tg)
portano davvero a capire che questi vecchiacci corrotti e malandrini ed incapaci sono alla frutta.SONO FINITI,adesso sta a noi con il nostro supporto al M5S, al suo programma ed alla sua linea di pensiero

Filippo Cireddu 06.04.13 23:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

3.9 miliardi, IMU=Monti Bond. Demagogia. Italiani sveglia, questa è disinformazione. E' strumentalizzare a fini di propaganda politica la crisi di una grande azienda italiana che fa vivere 30.000 e più famiglie. E' cercare di portare alla rovina persone oneste che ogni giorno come tutti voi - scusate, non tutti, politici a parte ovviamente - per mandare avanti la baracca, lordata da una classe dirigente di corrotti, ladri e truffaldini. Come mi sembra purtroppo stia succedendo alla mia cara e amata Italia, guidata da una colorata accozzaglia che di certo non mi rappresenta. Non per questo sputo sulla mia Patria. Facciamo gli opportuni distinguo, per favore. Non siamo tutti ladri, generalizzare è solo sintomo di ignoranza. Firmato una dipendente MPS, sinceramente orgogliosa di esserlo.

Elisabetta R. 30.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma del "suicidio" di David Rossiil fedelissimo di Mussari ex presidente del Monte dei paschi di Siena perchè non se ne parla più?????????????? ah già ora non è propio il caso............

mauro o., bellizzi (sa) Commentatore certificato 22.03.13 23:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

le fondazioni bancarie, quasi tutte, sono il ricettacolo della peggior politica e del peggior management.
La scure subito. una legge che impedisca a chi ha avuto incarichi politici o nella PA di poter entrare e governare le fondazioni bancarie.

Rodolfo B., Ferrara Commentatore certificato 03.03.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

neanche siamo entrati in parlamento e già ci vogliono comprare deputati? bersani parla gia di contatti con deputati eletti da 5 stelle "senza vincolo di mandato" facciamo attenzione. Battiamoci anche per l'abolizione del canone tv.
cordialmente

florindo tomasi 20.02.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Monte Dei Paschi ?
Adesso tutte le procure vogliono andare a fondo del problema. Prima non sapeva niente nessuno.
Comunque chi mi sa dire se qualcuno si farà un sol giorno di galera ? Secondo me no !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 04.02.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Il sig. Bersani si è detto indignato per le promesse di Grillo in merito al reddito di cittadinanza,ha aggiunto che cio' costerebbe 100 milardi di euro a 1000 euro al mese a cittadino.
Vogliamo far presente al sig. Bersani che in tutta Europa o quasi,cio' gia avviene e che la cifra di 1000 euro al mese è puramente INDICATIVA?Quello che deve passare è il concetto,poi sulle cifre si potra' discutere.I soldi dove li prendiamo??Qui chi piu' ne ha ne metta.................abolizione delle provincie,riduzione dei rimborsi elettorali,riduzione degli stipendi a deputati senatori etc etc,aerei f 35 via.costano una cifra e non servono a un c............e cosi' via perchè di sprechi e ruberie è costellato questo disgraziato paese.Sapete perchè tutto cio' è populismo e demagogia??Perchè nella loro testa non passa minimamente l'idea che tutto cio' debba cambiare e che tutto debba restare immutato sono degli egoisti(nella migliore delle ipotesi)e dei farabutti nella peggiore...........un saluto a tutti

roberto sicilia 04.02.13 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe, ti chiedevo una cosa?
ma è possibile che veramente nessuno (a parte te) vuole cambiare la politica?è così forte, al di sopra di tutti e tutto?
ma come si fa a non notare che in italia si vota ancora con un oezzo di carta e matita, ripeto, matita. con un contorno di polizia, carabinieri, forestale,esercito, vigili e scrutinatori.
ma quanto costa per 5/6 gg?ma stiamo scherzando?
e xchè non si usa un semplice distributore come le sigarette che puoi votare con la tessera sanitaria e inserire nel display tutti i partiti.con il touch screnn. come in america.semplice, immediato, vero,reale.no come i classici inciuci brogli che ci sono in italia.
quanto risparmia l'italia così?un sacco di milioni.
e per l'evasione, basta scaricare tutto come in america, e tutti faranno gli scontrini e fatture.
basta pensare il caso al capone in amrica.
con l'evasione ha risolto. e chi non paga, da 10 anni (sicuri) in galera.
risolto l'evasione.non ci vogliono grandi uomini, ma uomini grandi.....spero tu faccia qualcosa.attento ad i brogli....con questo sistema di votare con carta e matita è facile

michele 04.02.13 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

-Nei provvedimenti di c.d.volontaria giurisdizione,tipo autorizzazioni a vendere immobili a un minore,anzichè il giudice,essi potrebbero essere affidati,stante l'assenza di contenzioso,per evitare il tempo del rilascio da parte del giudice,almeno due mesi a Genova,di più in altri tribunali,per avere più giudici che possano dedicarsi ad altre pratiche,ai notai. Per evitare conflitti di interesse, oltre a tenere conto di tutti i controlli già esistenti sui Notai, non ultimo quello biennale del Ministero di Giustizia, oltre a tener conto che il loro numero programmato rende questi controlli non formali ma reali, oltre a considerare che nel 2000, quando sono stati affidati ai Notai i controlli sulle società di capitali e sui verbali di assemblea, l'attività è stata svolta con correttezza proprio perchè è un'attività controllata, oltre a tutto questo, si potrebbe prevedere che la decisione del Notaio sull'autorizzazione a vendere un immobile di un minore, nell'esempio sopra fatto, debba essere vistata dall'Ordine prima che sia esecutiva. Si risparmierebbe comunque tempo e si libererebbero i Giudici da incombenze.
-Nei procedimenti di divorzio o separazione personale, se non vi sono contrasti sull'affidamento dei figli, trattandosi di una divisione di un patrimonio, a volte solo immobiliare, la procedura potrebbe essere affidata al Notaio che sostituirebbe il Giudice. Si avrebbe velocità e risparmio di costi, i Giudici potrebbero essere impegnati in altre pratiche e le cancellerie non dovrebbero curare più adempimenti presso il catasto o lo stato civile, che oggi vengono effettutate con molto ritardo e sbagli. Il Notaio potrebbe curare tali adempimenti e le parti, tramite il loro Avvocato, nel caso non siano contente della procedura svolta dal Notaio, possono sempre rivolgersi al Giudice. Già oggi la presenza dell'Avvocato è in molti casi facoltativa. Il Notaio curando queste pratiche dove non vi sono contenziosi sui figli farebbe risparmiare tempo e costi giudiziari

francesco felis 04.02.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i mutui si potrebbe ,sull' esempio della legislazione spagnola,prevedere che le Banche debbano inviare la minuta dell' atto di muruo al Notaio almeno tre giorni prima della stipula e questi ,con un verbale,ai fini della certezza,lo consegna al cliente perchè lo conosca in congruo anticipo e possa chiedere spiegazioni.Il verbale di consegna serve come prova ,per evitare contenziosi ,anche nell' interesse della Banca ,non solo del cliente,che non potrebbe più dire,o lo potrebbe dire con più difficoltà ,"non ho capito bene cosa firmavo/non mi è stato consegnato nulla".Questa proposta ,da dettagliare, farebbe diminuire i contenziosi e aumentare una VERA informazione .Già oggi vi sono diverse previsioni che stabiliscono oneri di informazione.In recepimento della raccomandazione della Commissione europea del 1° marzo 2001, la maggior parte delle banche italiane ha aderito ad un "Codice deontologico per l'informativa pre-contrattuale relativa ai mutui per la casa di abitazione". Sulla base di tale codice, le banche sono tenute a fornire ai clienti, prima della stipulazione del contratto, un prospetto informativo standardizzato (E.S.I.S.: European Standardized Information Sheet).Sempre a partire dal 1° ottobre 2003 è entrata in vigore anche la nuova disciplina nazionale sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Per effetto di tale normativa, le banche sono tenute a mettere a disposizione della clientela un "foglio informativo" il quale deve contenere, tra l'altro, le condizioni economiche dell'operazione e le clausole contrattuali che la regolano. Il cliente ha quindi il diritto di ottenere prima della conclusione della stipulazione una copia completa del testo contrattuale per una ponderata valutazione del contenuto.LA PROPOSTA SAREBBE SOLO UN'INTEGRAZIONE DI QUANTO E' GIA' PREVISTO.Cioè la consegna tramite un verbale notarile per spiegare meglioil testo contrattuale e costringere effettivamente le Banche a darlo prima.

francesco felis 04.02.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni ed anni che sappiamo come il PD possiede banche ed assicurazioni - per tacere di supermercati.
Non è uno scandalo: semplicemente, una cosa di cui fino a ieri non si poteva parlare è diventata così grossa che non è più possibile non parlarne.
Ma adesso ?
I giudici si candidano nel PD - chi giudicherà i ladri ? i loro compagni di partito. Che speranze abbiamo che procedano secondo giustizia e non insabbino tutto ?
I giornalisti sono candidati con il PD - che speranze abbiamo che le notizie non vengano pilotate ? I direttori dei giornali fanno gli ospiti di professione su RAI TRE: cosa vi aspettate, che facciano inchieste e denunce ?
Nel 2007, per l'indulto che salvò gli amici di Prodi, il PD minacciò querele se la stampa avesse continuato a parlarne. Ed i giornali, ubbidienti, smisero.
Con questa stampa e questa giustizia, me lo dite che speranze abbiamo?
La speranza è morta.

Euplio Franco 04.02.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/UusujvBz5js

la propongo come marcia del movimento...

cordialmente

paolo emilio taddei 03.02.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti voi. Osservo da tempo il vostro movimento e le vostre azioni di denuncia che in buona parte condivido e rispetto. Ma venerdì scorso a Palermo ho provato la stessa rabbia che provo nei confronti della nostra classe politica nel constatare che anche voi peccate di insensibilità verso la cultura. Io sono un povero "operatore culturale" che dedica la propria vita alla divulgazione ed alla conservazione della cultura universale e del nostro paese. Venerdì scorso avete organizzato un comizio (si chiama ancora così?!?) a piazza Politeama a Palermo in contemporanea allo svolgimento di un concerto dell'Orchestra Sinfonica Siciliana. So bene che l'autorizzazione vi è stata concessa da terzi (che costantemente dimostrano tutto il loro disprezzo per il teatro musicale) ma sospendere il vostro intervento fino alla fine del concerto sarebbe stato un gesto rispettoso che sarebbe stato apprezzato da noi tutti che ogni giorno fatichiamo per rendere un servizio alla collettività. Spero che in futuro, mostrerete più rispetto verso le istituzioni culturali e che sempre più spesso difenderete l'identità culturale del nostro paese. Ascoltare il concerto di Cajcovskij per urlo e orchestra è un'esperienza che ti cambia la vita! Nel ringraziarvi per l'attenzione che vorrete riservare al mio commento, vi saluto e vi auguro tanto successo per il vostro progetto.
Francesco Di Mauro

Francesco Di Mauro 03.02.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

http://economia.panorama.it/Alitalia-l-agonia-colpevole-per-colpevole
per chi ha voglia di leggere un po
considerazione finale è che la classe politica italiana attuale e pure le precedenti direi dalla nascita dell'italia in poi si è sempre distinta salavo rarissime eccezzioni in nefandezze varie . forse sarebbe opportuno un ricambio e un po di vera onestà .

tino p. Commentatore certificato 03.02.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

un italia dominata dall etica principale della disinformazione ai cittadini sulla vera entità del marcio politico-parlamentare è a mio giudizio la più grande dimostrazione di fascismo impostaci da questa classe politica egoista e spregiudicata che ora fa promesse e soluzioni per uscire dalla situazione in cui loro stessi ci hanno portato. * il diavolo fa le pentole ma non i coperchi*. sarete ricompensati dal cittadino col vostro stesso fascismo.. ignoranti!

alberto klein, prevalle Commentatore certificato 02.02.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Ah! Ah! Ah! Ah! Ah! Ah! Ah! Ah! Ah!


NO FOTO ! ( per i bambini ... capite ... )


Stanno con la canna del gas alla bocca ! ... PRIMA ! ... copiano e incollano le proposte che Grillo fa da molto tempo ...

muuuooontiiii ! ... treeee muuuooontiii ! ... la mummia ! ... bersaGLIATIni ! ... AND NOW ! ... lady and gentleman ! ... ER DUO ...

gianni&pinotto ... er gatto&la volpe ... ciccio&franco ( Con tutto il massimo rispetto per i grandi e indimenticati comici siciliani )

... bers&rens ... I NUOVI COMICI ! ... che ... solamente la ... PAURA ! ... di perdere ! ... ( Ma questo ... LO HANNO GIA'

FATTO ) li ha convinti ad unirsi in un matrimonio di convenienza . ( Ahhh ! ... Cosa non si farebbe per un pugno di voti ...

SEMPRE SE LI PRENDONO ! ... )
A questo punto ... NON MI MERAVIGLIEREBBE DI CERTO CHE ... si formasse un trio di ... puttanuzze ! ... RICICLATE ! ...

tipo ... berlus&fin&casin ... UN GRANDE ... C A S I N O ... che ... precede la legge sulle ... CASE CHIUSE ! ... aprendole di

fatto ! ... CON IL TRIO DEL CASINO' ! ... vai a vedere ! ... magari ... metto la pulce nell'orecchio a qualcuno ... ( VOMITO ! )

... amen

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 02.02.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché ancora oggi Gabriello Mancini dice che è tutto a posto? Ma non hanno più vergogna e senso della decenza!
Bisogna dargli fuoco e poi disperdere le ceneri in modo che non ci sia il pericolo che possa rigenerar si come cellule cancerogene.

Liliana R., Genova Commentatore certificato 01.02.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

è utile sapere come avvengono le truffe elettorali nei seggi, cioè la contraffazione di schede nell'urna prima e dopo . è importante che tutti gli scrutatori ed i rappresentanti di seggio sappiano come possono avvenire i brogli per poterli evitare. ritengo che sia utile fare una relazione da dare a tutti gli addetti ai lavori. sentiamoci saluti lucianoturello@libero.it

luciano turello, casale m.to Commentatore certificato 01.02.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

quello che fa' piu' rabbia a noi ITALIANI ee che il giorgio re napolitano parla e non mette in funzione il cervello,LA BANCA D'ITALIA SAPEVA TUTTO E NON HA FATTO UN CAZZO

mario c., ladispoli Commentatore certificato 01.02.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io voterò per me stessa votando il M5S, vorrei però che tu spendessi due parole sui contributi che si danno in parlamento ai capigruppo parlamentari, giusto per sapere. Ieri ne hanno parlato da Lilly Gruber… a me piacerebbe che non li prendessimo.
Grazie.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 01.02.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

"Per questa operazione il presidente di MPS Mussari (ex presidente anche della Fondazione MPS) viene premiato con la presidenza dell’ABI senza che nessun partito o organo di vigilanza si opponga"....

Nessun partito si è opposto...quindi neanche Di Pietro che ieri tanto starnazzava su LA7! Grazie a Dio ci siamo liberati de 'sti cojoni...e il Movimento ha detto chiaramente "NO!" a lui e ad altri pagliacci!

kar Ma, avezzano Commentatore certificato 01.02.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La proposta e' semplice : dobbiamo invertire le dinamiche che ci hanno proposto fino ad oggi .
Aumento delle tasse per coprire i costi dello Stato + gli interessi sul debito pubblico. No e' una scelta suicida !
La soluzione ai ns. problemi e' esattamente una scelta contraria:
riduciamo il cuneo fiscale del 5% aumentando quindi il netto in busta ai lavoratori e riducendo la quota a favore dello Stato.
Questo comporterà una maggiore capacità di spesa dei lavoratori ed un'automatica ripresa dei consumi.
Il nuovo Governo - qualunque esso sia - faccia quadrare i conti dello stato Italiano senza contare su quegli incassi, ma puntando al contrario su un aumento degli incassi per IVA e Tasse derivante dall'aumento dei consumi.
Inoltre le Aziende ricominceranno a produrre e riassorbiranno i cassaintegrati ( =ulteriore risparmio per le casse dello Stato) e riprenderanno ad assumere.
Occorre imboccare un percorso "virtuoso" fatto di maggiore capacita' di spesa dei lavoratori , ripresa dei consumi, maggiore produzione, maggiore occupazione, ritorno degli investimenti industriali.
Nel frattempo il nuovo Governo - qualunque esso sia - si impegni a ridurre la spesa pubblica , ad eliminare le spese inutili, a moralizzare economicamente e numericamente la ns. politica ( eliminazione del finanziamento pubblico ai partiti - sotto qualsiasi veste - e riduzione del numero dei Parlamentari) a combattere una vera lotta al l'evasione, rincorrendo i veri evasori e non perdendo tempo a controllare il lavoratore che spende un po' più di quanto risulta al redditometro .

Riccardo Colaprete 01.02.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

MAGNONI BROTHERS BIPARTISAN

- STAMATTINA RUGGERO MAGNONI, IL BANKER DI NOMURA, CARO A MPS, ERA A MILANO

MAGNONI BROTHERS BIPARTISAN - STAMATTINA RUGGERO MAGNONI, IL BANKER DI NOMURA CHE VENDETTE IL FAMOSO DERIVATO ALEXANDRIA A MPS, SPREZZANTE DEL PERICOLO, SI ATTOVAGLIAVA AL PARK HYATT DI MILANO - IL FRATELLO GIORGIO, CHE HA PORTATO LA QUOTATA SOPAF TRA LE BRACCIA DEL CONCORDATO, SI VANTA DEI SUCCESSI DELLA SUA GREEN HUNTER, CHE FRA I SOCI HA ANCHE CLAUDIO SPOSITO, EX AD DI FININVEST.


DAGOREPORT
Stamattina Ruggero Magnoni, il banker ex Lehman Brothers e oggi di Nomura, la grossa banca giapponese che vendette il famoso derivato Alexandria a Mps, sprezzante del pericolo e con un impeccabile cappotto blu doppiopetto ha fatto il suo ingresso al Park Hyatt di Milano.
Giorgio MagnoniRuggero Magnoni Il presidente esecutivo di Telecom Franco Bernabè, che faceva colazione a pochi tavoli vicino, lo ha guardato interdetto, forse ricordando che fu Magnoni uno dei principali registi dell'opa di Roberto Colaninno su Telecom che defenestrò Bernabè.
Ma Magnoni non se ne è curato: si è seduto a far colazione con un alto dirigente di Nomura al quale ha ricordato fra l'altro, il suo stretto rapporto di amicizia con Carlo e Rodolfo De Benedetti. E i suoi legami col finanziere ebreo americano Peter Cohen, già Shearson Lehman Hutton: il broker che fu poi assorbito da Lehman Brothers, la banca che poi fallita fu rilevata proprio da Nomura.
Franco Bernabè Rodolfo e Carlo De Benedetti Due sere fa, invece, il fratello di Ruggero, Giorgio, che ha portato la quotata Sopaf tra le braccia del concordato, raccontava invece ai tavoli del ristorante milanese Santa Lucia i successi della sua impresa Green Hunter che opera nell'energia: e che fra i soci ha anche Claudio Sposito, numero uno del fondo Clessidra candidato a rilevare La7. Lo stesso Sposito, ex amministratore delegato di Fininvest. Insomma, i Magnoni Brothers sempre rigorosamente bipartisan.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 01.02.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Argentina le banche devono finanziare per legge gli investimenti produttivi

La Presidente argentina ha detto ai banchieri privati che dovrebbero riporre negli imprenditori argentini la stessa fiducia che ripone lei. Ha chiarito che se le banche proporranno condizioni e interessi ragionevoli per i loro prestiti, ne trarranno profitto, contrariamente a quanto sostengono. “La Banca Centrale vi dirà quali sono le condizioni per elargire tale credito per la produzione”.
E importante nazionalizzare le banche Altrimenti a COMANDARE saranno sempre i POTENTI DALLA FINANZA!!!

ana m., castel di lucio Commentatore certificato 01.02.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
possibile che nessuno si ricordi della spericolata operazione messa in piedi da MPS per l'acquisizione della Banca 121?
MPS acquistò banca 121 un attimo prima che scoppiassero i casini sulle operazioni in derivati vendute ai risparmiatori come titoli di Stato.
MPS oltre ad aver pagato un botto la Banca ci ha rimesso un'altro botto di soldi per risolvere i contenziosi con i risparmiatori.
Noi salentini eravamo a conoscenza della presenza nella banca 121 di queste spericolate operazioni, e sapevamo benissimo che da un momento all'altro sarebbe scoppiata la bolla.
LA SENSAZIONE E' CHE VISTO CHE LA PRIMA VOLTA ERA ANDATA BENE POTEVA ANDAR BENE ANCHE LA SECONDA ED INVECE VALEIL DETTO CHE TANTO VA' LA GATTA AL LARDO CHE CI LASCIA LO ZAMPINO!

pasquale de santis 31.01.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

IN BUONA SOSTANZA IN ITALIA MANCANO PUNIZIONI ESEMPLARI, MANCA IL CARCERE VERO, L'ERGASTOLO VERO, MA FINISCE SEMPRE TUTTO A VINO E TARALLUCCI. HANNO RUBATO AL MPS? ALLORA I RESPONSABILI DAL CARCERE NON ESCONO PIU' OLTRE A RESTITUIRE TUTTO....COSI' QUELLI CHE VERRANNO DOPO CI PENSERANNO BENE PRIMA DI RUBARE. VALE PER TUTTI ANCHE E SOPRATTUTTO PER I POLITICI. mADOFF IN AMERICA SI E' PRESO 150 ANNI, IN ITALIA SI PROPONGONO AL CONVENTO, CAPITO CHE PAESE DI BUFFONI CHE SIAMO?

vox populi 31.01.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema vero in questo paese non sono le dimissioni, "i conventi", ecc., MANCANO LE PUNIZIONI ESEMPLARI. Negli U.S.A. per il crack finanziario il Sig. Madof è stato condannato a 150 anni di carcere...........IN ITALIA I RESPONSABILI DEL RISPARMIO TRADITO PER 50 MILIARDI DI EURO (CIRIO, PARMALAT,BOND ARGENTINI) A PIEDE LIBERO SI GODONO PROVENTI TRUFFA. Madoff infatti, il finanziare di 71 anni autore di una delle più grandi truffe della storia, che si è dichiarato colpevole di tutte le 11 imputazioni è stato condannato a 150 anni di carcere per aver frodato 65 miliardi di dollari (l'equivalente di circa 46 miliardi di euro).
Madoff, che ha passato gli ultimi mesi agli arresti domiciliari nel suo appartamento di lusso di Manhattan, del valore di 7 milioni di dollari, perderà tutto: le ville, gli yacht e i beni personali. E così la moglie, Ruth, 68 anni, che rimarrà senza casa e dovrà vivere d'ora in poi con i 2,5 milioni di dollari che le sono stati assegnati dal tribunale
A differenza dell’Italia, dove gli autori dei gravi scandali finanziari ,che negli ultimi 10 anni hanno coinvolto 1 milione di risparmiatori,per un controvalore di 50 miliardi di euro, da Bipop Carire a Cirio,da Parmalat ai bond argentini,da Giacomelli a Lehman Brothers pubblicizzat sul sito di Patti Chiari dell’Abi come titoli affidabili, banchieri e responsabili delle frodi sono tutti a piede libero a godersi i provento delle truffe.
Adusbef ricorda che gli autori degli scandali Parmalat (145.000 risparmiatori tra azionisti ed obbligazionisti per un controvalore di 15 miliardi di euro) e della truffa dei tango bond argentini appioppati soprattutto a pensionati e casalinghe (470 mila risparmiatori per un controvalore di 14 miliardi), sono tutti a piede libero con condanne lievi,a dimostrazione della casta degli intoccabili banchieri,che oltre a dettare l’agenda politica ai governi di turno, si godono i proventi delle frodi spesso commisurate a stock option e laute prebende, condizionando perfino

vox populi 31.01.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, mi balenava un pensiero, non so' come la potete vedere voi, io utilizzerei la loro stessa moneta.
Quando vai in banca a chiedere un mutuo o un prestito o un fido, ti chiedono una miriade di garanzie, casa e stipendio incluso.
A fronte dei soldi relativi all'IMU versati ed andati a finire come 'prestito' ad una banca, piu' che versati, visto l'azione direi estorti legalmente, andiamo a chiedere delle cosine:
Vi abbiamo dato dei soldi,dovevano servire ad altro, quindi vorrei dalla banca delle garanzie.
La banca in se per se non vale nulla, quindi scontata, a fronte del 'prestito' cosa ci garantite?
Visto che qualcuno dei politidioti ha detto che 'l'imu verra' restituita interamente' facciamo cosi', il popolo italiano(sovrano) via da' un anno di tempo per restituite il prestito, ogni italiano va' in uno sportello di MPS e con la prova IMU gli vengono rimborati i soldi 'al centesimo' inclusi interessi bancari(come li calcolano loro).
Non 'abbaimo i soldi', bene, prendiamo i vostri patrimoni, debitamente bloccati prima e disposti 'A GARANZIA', tramite notaio (pagato da loro) si comincera' ad effettuare i pignoramenti a favore del rientro dei soldi 'prestati' dagli italiani.
Visto che loro si comportano in questo modo, perche' non dovremmo fare lo stesso con loro.
I beni che saranno 'congelati' si riferiranno a tutte le persone che hanno creato il baratro, da effettuare subito prima che a qualcuno venga in mente di intestare beni mobili e immobili a amici,parenti e leccaculo di parte.

maurizio d., latina Commentatore certificato 31.01.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente parla promette ... ma dopo le elezioni faremo le leggi ... Al MPS abbiamo voltato pagina.
TUTTE BALLE ... MA DI QUELLE GROSSE!
Leggete qui:
http://www.ilfoglio.it/soloqui/16762

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 31.01.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

In Italia, come in tante parti della terra, vi è una crisi economica, ed in Italia , come in nessuna altra parte della terra, vi sono individui che approfittano di questa crisi per portare a termine imbrogli e fregatura a danno di cittadini onesti.Questi individui vengono apostrofati come 'sciacalli' ed aggiungerei , uomini di merda.Credo che bisogna finirla ora e per sempre di foraggiare queste merde, separando l'economia dalla finanza.Quest'ultima deve sopravvivere in un mondo suo , senza che possa infettare i semplici ed onesti cittadini, illudendoli di poter guadagnare tanti denari non facendo un cacchio.Tanto si sa :'Nessuno fa niente per niente...'.Meditate.

giovanni effe 31.01.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Questa la dichiarazione di Panetta, BancaItalia a proposito di MPS:
'Siamo il modello, insieme a pochi altri, preso a riferimento per formare la banking union. La nostra vigilanza e' stata spiegata nei dettagli dal ministro dell'economia Grilli nel corso dell'audizione in Parlamento. E' stata continua ed ineccepibile''.
Ahhhh ma lo hai detto a Grilli, e al magistrato? Cosa racconterete, barzellette?

maurizio d., latina Commentatore certificato 31.01.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'la solita vergogna del "belpaese". Ma Santader non passa nessun guaio? Loro ci hanno guadagnato e sono sempre loro che si sono messi d’accordo con il vertice di MPS per fargli comprare Antonveneta. In cambio di cosa?
Carlo

Carlo 31.01.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO MA CHI TE CONOSCE?
DICEI SOLO COSE SCONTATE CHE TUTTI SANNO E GIA' SAPEVANO! SAPEVAMO GIa' TUTTO!
Ma CHI TI HA MAI VISTO?!!
NON TI HO MAI VOTATO!!
NON TI HO MAI VISTO IN UNA SEGRETERIA DI PARTITO!
MA CHE SEI?DI COSA TI INTENDI?
SEI UN COMUNE MORTALE LO SANNO ORMAI TUTTI ,SEI ANCHE UN CICCIONE!

SO pero' che BERSANI e' un gran pezzo di merda travestito con una giacca e cravatta ogni tanto intonati, un bel orologio da qualche migliaia di eruo, stile sinistra BERTINOTTI che ora si gosa la sua bella pensioncina alla faccia dellitaliano!

Nudo bersani apparirebbe epr quello che e' come i suoi degno compari, vermiciattoli con la fame negli occhi che hanno la missione dell'arricchimento e protezione del sistema ai danni dei LORO lavoratorio che li votano.
come del resto gli altri.

IL SISTEMa 'e sempre stato monolitico, tutti d'acordo, spargendo bandiere di colore rosso, bianco e nero.
Una bandiera in mano e pedalare, ci siamo noi a difendervi, insieme a sindacati e papa.

Tutti d'accordo, basta una faccia di merda da presentare per il prossimo sputtanamento ennesimo delgi italiani e del paese, dopodiche' anche il nero sembrera' piu' pallido e sara' piu' facile ripresentare una nuova faccia da culo e reiterare il sistema.

GRILLO NON TI CONOSCO, ti ho incontrato ma mi rodeva molto il culo e non ti ho parlato, mi sembravi pure mezzo matto, MAI IO SONO CON TE!
NOI SIAMO TANNTI ED ABBIAMO OCCHI ORECCHIE E TESTA FUNZIONANTE!

UN BACIO a PEPPE!

gianni mess 31.01.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adnkronos:
Mps: Codacons, Tar Lazio accoglie nostro ricorso, il 2 convoca Bankitalia

E Bersani ha dato mandato ai suoi avvocati per querelare qualsiasi persona che tenti di attacare il PD sulla questione.
Se io fossi un avvocato, ma di quelli con la A maiuscola, direi di no a questa ennesima forza di potere.
NON SIETE PIU' NESSUNO, ANDATE A TROVARRVI UN LAVORO, SE CI RIUSCITE, BANDA DI LADRONI.

maurizio d., latina Commentatore certificato 31.01.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma le rapine in banca non si fanno più con la tecnica del passamontagna, ingresso dalla porta principale, dicendo " Alt, fermi tutti questa è una rapina!" ?

M. Mazzini 31.01.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=db3y0xUYyGw

Un´intervista interessantissima che pongo all´attenzione del blog.
Questa e´la linea del Movimento 5 stelle...

Patrizia B. 31.01.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

come ha fatto il PD a mantenere una faccia pulita? Almeno per quella banda di...che lo voterebbe fino all'inferno!
Che sia grazie alla magistratura che non ha mai fatto a fondo le indagini sul partito dai tempi del PC, scandalo Zampini, fino ai recenti Penati ecc. Che sia grazie alla stampa venduta, che sia grazie alla presenza dei sessantottini che sono entrati nei gangli dello stato (io ero un sessantottino e so quanta gente si è laureata nell'ignoranza, ma sotto l'ombra della sinistra) della scuola delle amministrazioni ecc.
Adesso aspettiamo che venga steso un velo pietoso su MPS? No basta! Spero proprio nell'azione del M5S in pARLAMENTO PER SCOPERCHIARE IL VASO DI pANDORA!

giuseppe zingoni 31.01.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi si lamentano che quelli del M5S è gente inesperta. Vediamo dove ci portano questi "esperti". Mah...

Antonino S., Genova Commentatore certificato 31.01.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vicenda MPS ci sputtana come sistema paese.
Con questo scandalo lo spread ha ripreso a salire tornando oggi sino a 275 pts.
La borsa sta scendendo ininterrottamente ed il recupero dei titoli finanziari è compromesso.
Ed il piccolo risparmiatore italiano PAGA!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 31.01.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda MPS dovrebbe far capire TUTTO agli italiani. Questo è un esempio da manuale di come funziona il nostro paese e chi è all'origine di tutti i nostri problemi.
La vicenda MPS spiega come si forma un debito pubblico da 2000 miliardi di euro nonostante una pressione fiscale pazzesca.
La vicenda MPS spiega che fine fanno buona parte delle nostre tasse e come mai nonostante tutto quello che paghiamo il debito continua ad aumentare.
La vicenda MPS spiega come viene scelto il management in Italia. Non in base a curriculum, esperienza, competenza ed onestà ma per connivenze e collusioni ... e poi i disastrosi risultati li paghiamo sempre noi!
La vicenda MPS dice agli italiani tantissime cose ma la più importante è che "BISOGNA FARLA FINITA CON QUESTA GENTE CHE USA LA POLITICA PER FARE GLI AFFARACCI SUOI CONTRO L'INTERESSE DEI CITTADINI!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 31.01.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI ... ABBIAMO UNA BANCA!
SI perchè ora il MPS lo rifilano a noi! Saremo noi contribuenti onesti a finanziare il salvataggio. Sino al completo risanamento saremo noi i virtuali proprietari della banca ... non più il partito politico. Per noi niente dividenti, niente interessi solo un mega buco nero da chiudere. Poi una volta risanata con i nostri soldi (le nostre tasse), la banca verrà data a uno dei soliti amici (uno di quelli che piacciono a loro).

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 31.01.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Figli di puttana bastardi.Io sto facendo la fame e non so come tirare avanti e questi fanno girare miliardi impunemente e fanno pure carriera.Dio vi stramaledica da vivi e da morti incapaci del cazzo,buoni solo a mettere tasse e farci morire di fame.Mesi fa ho restituito la tessera elettorale al Sindaco.Adesso vado a riprendermela e voto M5S
Che possiate strafogare nella vostra merda.

mauro56 31.01.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I vertici del PD ammettono che la vicenda MPS è stata una grossa truffa un mega-scandalo. Però il loro partito non c'entra. La colpa è tutta del management che dev'essere punito. Peccato però che il management non si è nominato da solo e remunerava il partito per averlo nominato. Ma nessuno del PD sapeva ... nemmeno il sindaco di Siena, il quale appena se n'è reso conto (anche se la scelta gliela impose la banca d'Italia), cambiò il management per sceglierne un'altro nuovo (ma che risultava sempre gradito al partito).
INSOMMA LORO SONO STATI BRAVISSIMI!
IL PD è UN PARTITO NORMALE CHE PENSA SOLO ALL'INTERESSE DEGLI ITALIANI E NON AGLI AFFARI!
SONO STATI BRAVISSIMI NEL SELEZIONARE GLI AMMINISTRATORI DEL MPS ... TUTTA GENTE CAPACE E ONESTA CHE HA FATTO BENE IL SUO LAVORO NELL'INDIPENDENZA DAL PARTITO E SENZA FINANZIARLO CON UN EURO.
SE LO DICONO LORO SARà VERO SENZ'ALTRO ... LORO SONO ONESTI E NON SI CONTRADDICONO!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 31.01.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

La tangente Monte Paschi pagata dallo Stato
Il colpo di grazia dato alla 3 banca italiana è stato l'acquisto di Antonveneta ad un prezzo fuori mercato.
Banco Santander aveva acquistato Banca Antonveneta nel 2007 ad un prezzo di 7 miliardi di euro. Qualche mese dopo la vende al Monte Paschi al prezzo di 9 miliardi. I pagamenti vengono effettuati in due tranche, 7 miliardi direttamente a Santander e 2 miliardi su un conto londinese. Ecco la tangente! I due miliardi vengono fatti rientrare in Italia attraverso scudi fiscali e artifici vari ed andranno ad oliare il sistema di connivenze politico-economiche che sottendono all'intorno di mps. Tutti sanno, banca d'Italia e consob sopratutto, ma non fanno nulla.
È una miseria di basso livello dell'alta finanza che anche noi comuni cittadini, morti di fame populisti, riusciamo a capire. Anzi, noi miseri cittadini populisti andiamo oltre e pensiamo: ma se al Monte Paschi il Governo italiano ha concesso un prestito di 4 miliardi di euro spremendoli a noi cittadini attraverso l'IMU, vuol dire che lo stato italiano ha coperto metà della tangente da 2 miliardi!? 'Vabbè', direbbe il politico intellettuale un po' snob, si è trattato di un prestito ben remunerato, all'8 percento!! Ma il morto di fame cittadino populista PENSA..: ma quando io non ho i soldi neanche per comprare da mangiare o per pagare l'affitto, e neanche per pagare sta cazzo di IMU che mi hai messo per dare i soldi ai tuoi amici all'8 percento, non vado in giro a prestare soldi che non ho. Neanche all'8 percento. Non li ho, che presto! Anzi, volevo farmeli prestare io stesso per pagare l'IMU, sono andato alla mia banca, il Monte Paschi di via Corenzio, ma mi hanno detto che non potevano darmi nulla perché non ero affidabile.

Paolo Riccelli 31.01.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Se penso che sti fottuti comunque vada c'hanno pensioni d'oro,bonus ,vitalizi, e ingressi e noi ci rompiamo il culo onestamente per passare da evasori mi viene una rabbia che.......

alessandrocorradossi 31.01.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma stasera invece di bruno vespa (che trucca i sondaggi), di quel mignottone della carfagna, di italia domanda mi vedo the vampire diaries. che palle sta gente senza faccia e senza dignità almeno li i vampiri cercano di diventare brave persone

Carlo R. Commentatore certificato 31.01.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Caso MPS. Considerato che la somma da prestare a MPS corrisponde più o meno alla somma pagata per l'IMU prima casa, si potrebbe fare un decreto legge che trasformi le ricevute di pagamento IMU per la prima casa in titoli esigibili a tre/cinque anni presso un qualsiasi sportello bancario,alle stesse condizioni gia trattate con il Presidente Monti.
Visto che dobbiamo finanziare MPS almeno, lo facciamo direttamente senza intermediari.
Non capisco che cosa significa "il prestito serve per salvare i risparmiatori" ma noi che accidenti siamo se non risparmiatori?
Sul caso MPS non credo che sia una buon’idea una commissione parlamentare, in generale le commissioni riescono sempre ad insabbiare tutto.

Carlo Artiaco 30.01.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ci vuole sbranare perchè ha la coscienza non sporca ma nera.....evidentemente per lui vale la regola:"La miglior difesa è l'attacco !!!!" Ma questa volta non la devono passare liscia.....speculano su la pelle dei risparmiatori.....la legge sul conflitto di interessi non è mai stata fatta perchè da fastidio più a loro che a Berlusconi da metà anni 70 hanno leggi "ad personam" per le Coop che non hanno mai pagato tasse.....sono invischiati in tutto.....Banche, Assicurazioni,Coop ecc....è fanno i compagni comunisti tutti i dirigenti in consigli di amministrazione, fondazioni ecc....strapagati....per fare i loro interessi e ......senza rischiare nulla di proprio......che schifo.....!!!!!!

Alfio Marino 30.01.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

I politici del pd sono dei ladri, nascosti dietro il faccione di fra bersani

Gianluca S. 30.01.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Mussari..non si capisce perche' dopo aver fatto perdere miliardi in valutazioni sbagliate nell'acquisto di Antonveneta che era gia' decotta, bastava andare in una qualsiasi filiale, è stato promosso a presidente dell'abi ?!vi riporto la mission dell'abi presa dal suo sito
:
L' Associazione bancaria italiana (ABI) - associazione volontaria senza finalità di lucro - promuove nella società civile e presso il sistema bancario e finanziario coscienza dei valori sociali e comportamenti ispirati ai principi della imprenditorialità e alla realizzazione di un mercato libero e concorrenziale. In questo ambito, rappresenta, tutela e promuove in primo luogo gli interessi comuni o specifici degli Associati ABI. L'ABI opera promuovendo iniziative per la crescita ordinata, stabile ed efficiente del Sistema bancario e finanziario. ma chi fa certe scelte o ha il prosciutto sugli occhi o ci vede benissimo !...meditate

paolo baldelli 30.01.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

....W....W....W I COMUNISTI...eccoli!

cari COMPAGNI lo abbiamo fatto per voi, solo per voi!
Come diceva il caro buon vecchio MARX il CAPITALE è lo sterco del diavolo, e noi PD-isti abbiamo contribuito a farlo sparire, estinguere, scialaquare, mondare, estirpare...

Capiteci, lo abbiamo fatto per il VOSTRO BENE...

come diceva A. Sordi nel 'marchese del Grillo' VOI,cari risparmiatori, lavoratori...PROLETARI (ma ed anche) il vostro amato CAPITALE IN BANCA NON VALE PIU' UN DEMERITO CAZZO!

Tornate felicemente ad essere SOLO proletari cari compagni Senesi! perchè al vostro amato-odiato CAPITALE ci abbiam pensato felicemente NOI del PD.

NOI AMIAMO (ABBIAMO UNA BANCA,ndr)...'MA ANCHE'ndr ... ODIAMO LE BANCHE!

alberto z., PN Commentatore certificato 30.01.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Questi personaggi non meritano più alcuna considerazione. Per curiosità ogni tanto guardo chi c'è tra gli ospiti dei vari talk-show, e davvero non capisco il motivo per il quale non gli venga chiesto da qualche persona di un minimo consapevole, che cosa ci facciano ancora lì. L'unico che ho sentito dire qualcosa del genere è stato Landini. Incredibile ma vero quanto successo col MPS, eppure fanno finta di niente e tentano di giustificare, minimizzare, defilarsi, sorvolare, minacciare, parlare parlare parlare per dire nulla. Insomma fregare ancora con le parole i loro sostenitori. Un vero schifo.

walter tardocchi 30.01.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Penso che alcune cose che dice Grillo siano sbagliate, ma mi piace l'idea di cacciare i politici ladri e di mettere al loro posto persone nuove e dalle buone intenzioni. Perciò voterò il M5S e fra le persone che conosco tanti la pensano come me e ritengono sacrosante le cose che chiede Grillo per quanto riguarda lo scandalo MPS.

gene bianchi 30.01.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Per Lenin Nicolaj, così s’incazza

HITLER UN PAZZO DI SICURO, MA NON IN ECONOMIA

Quando Hitler andò al potere nel 1933 oltre 6 milioni di persone (il 20% della forza lavoro) erano disoccupate ed al limite della soglia della malnutrizione mentre la Germania era gravata da debiti esteri schiaccianti con delle riserve monetarie ridotte quasi a zero.

MA, IN GERMANIA TRA IL 1933 E IL 1936, SI REALIZZÒ UNO DEI PIÙ GRANDI MIRACOLI ECONOMICI DELLA STORIA MODERNA, anche più significativo del tanto celebrato New Deal di F.D. Roosevelt.

E non furono le industrie d'armamento ad assorbire la manodopera; i settori trainanti furono quello dell'edilizia, dell’automobile e della metallurgia. L’edilizia, grazie ai grandi progetti sui lavori pubblici e alla costruzione della rete autostradale, creò la maggiore occupazione (+209%), seguita dall'industria dell'automobile (+117%) e dalla metallurgia (+83%).

L’artefice sorprendentemente, del miracolo economico della Germania nazista fu un uomo di origini ebraiche, HJALMAR SCHACHT, ministro dell’economia e presidente della banca centrale del reich dal 1934 al 1937.

I principali provvedimenti intrapresi da Schacht furono: l'annullamento del debito estero, la nazionalizzazione delle grosse imprese, la germanizzazione di quelle piccole; finanziò lo sviluppo attraverso i MEFO, delle obbligazioni emesse sul mercato interno. Riuscì inoltre ad annullare l'inflazione ed ottenne il pareggio del bilancio dello Stato post-Weimar.

Per quanto riguarda il commercio estero, ideò un sistema per trasformare gli acquisti di materie prime da altri paesi in commesse per l'industria tedesca: i fornitori erano pagati in moneta che poteva essere spesa soltanto per comprare merci fatte in Germania. Il meccanismo, di stimolo al settore manifatturiero, funzionava come un baratto: le materie prime importate erano pagate con prodotti finiti dell'industria nazionale.

CAPITE ORA PERCHÉ I TEDESCHI SEGUIRONO CIECAMENTE HITLER NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE ?

Paolo R. Commentatore certificato 30.01.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Case popolari a rom e sinti: iI Comune dà via libera al bando. Ma non risolve i problemi di fondo

La notizia arriva da un comunicato ufficiale dell’Associazione 21 luglio, da sempre in polemica e lotta contro il Campidoglio per gli sgomberi forzati. Scrive la 21 luglio: “Nei giorni scorsi il Dipartimento politiche abitative di Roma Capitale ha reso pubblico il nuovo Avviso per l’assegnazione in locazione di alloggi di edilizia pubblica. L’importante novità che emerge è che il punteggio più alto è riservato a quei nuclei familiari, italiani e stranieri, che dimorino ‘in strutture procurate a titolo provvisorio, da organi, enti e associazioni di volontariato riconosciute ed autorizzate preposti all’assistenza pubblica, con permanenza continuativa nei predetti ricoveri da almeno un anno’. Dalle informazioni raccolte emerge che le abitazioni degli 8 ‘villaggi attrezzati’ di Roma, all’interno dei quali vivono i 3.680 rom e sinti, si configurano come le strutture indicate dal bando e pertanto l’amministrazione comunale si trova suo malgrado ad aprire le porte degli alloggi di edilizia pubblica alle comunità rom e sinte”.Quindi i numeri dei rom e sinti che si contenderanno con i romani il diritto ad una casa: “Con i nuovi punteggi indicati dal bando – afferma l’Associazione – stimiamo che dei 3.600 rom presenti nei ‘villaggi attrezzati’ romani, siano almeno 1.500 i rom, italiani e stranieri, che potranno presentare regolare domanda con la concreta speranza di poter accedere nella fascia più alta per la successiva assegnazione dell’alloggio. La nostra Associazione sta organizzando una task force che nei prossimi giorni consegnerà ai rom le domande di assegnazione e fornirà le dovute informazioni”. Tutto bene, tutto politicamente corretto. Ma l’altra faccia della realtà resta in ombra. Rom e sinti rappresentano una buona fetta dei problemi legati alla tensjone sociale, alla microcriminalità, alla

Romano Bonfanti Commentatore certificato 30.01.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLI - Bus senza gasolio, forti disagi per i napoletani. Con un annuncio su Facebook e la scritta «disservizi» sulle paline per strada, l’Anm - l'azienda napoletana di mobilità - ha comunicato ai napoletani che per il trasporto pubblico si annuncia per mercoledì 30 gennaio una vera giornata nera, anzi nerissima. Il nuovo caos nei trasporti pubblici cittadini è stato determinato dalla carenza di gasolio necessario a far circolare i mezzi. Troppi i crediti vantati dai fornitori (un milione di euro) che hanno deciso di chiudere i rubinetti dei rifornimenti.

300 MILIONI DI CREDITI E 120 DI DEBITI

hei , laggiu, in quel di napoli : non venite a bussare al nord perche' di soldi non ce ne sono piu'!!!

Romano Bonfanti Commentatore certificato 30.01.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

notizie dal nordafrica

Napoli : E’ l’inferno. A terra ci sono solo bossoli e sangue. I numeri dei cartellini della scientifica segnano il conto: 19. E’ stata una carneficina. Un raid di camorra che segua l’inizio di una guerra. L’ennesima. Non siamo a Scampia ma a Ponticelli, nel cuore della zona Orientale di Napoli. Erano da poco passate le 20 quando è entrato in azione il commando. Hanno atteso l’arrivo in scooter di Gennaro Castaldi, 20 anni appena compiuti, e Antonio Minichini, 19 anni, entrambi – nonostante la giovane età – pregiudicati.

Appena giunti sotto casa, un’auto si è messa di traverso. Li ha bloccati. Neppure il tempo di alzare lo sguardo. E’ partita la prima raffica. Una pioggia di fuoco. Gennaro Castaldi è raggiunto da una decina di proiettili alla testa e al torace. Non c’è scampo. Antonio Minichini, capisce che è in trappola. Lui è il figlio di un pezzo da novanta vicino al clan De Luca che da tempo ha soppiantato sul territorio la cosca dei Sarno dopo i pentimenti dei vecchi boss.

Romano Bonfanti Commentatore certificato 30.01.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco leghista al marocchino: “Non sai l'italiano? Niente cittadinanza”


Damiano Zecchinato, primo cittadino di Vigonovo ha "rimandato" a luglio un marocchino 47 enne che vive in Italia da 21 anni.Il primo cittadino ha appurato nel corso della cerimonia di ottenimento della cittadinanza italiana non sapeva leggere un semplice testo

spero che nessuno grillini la meni su con la parola razzismo : se dopo 21 in italia non sa ancora leggere un testo ..conviene rimandarlo a casa sua a pregare nella sua moschea e a spacciar droga ai suoi compaesani...oltre a sposarsi a casa sua !!

Romano Bonfanti Commentatore certificato 30.01.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento


Rimborsi illeciti, caos in Lombardia: indagati i capigruppo della sinistra

Nuova bufera in Regione: indagati 29 tra Pd, Sel, Idv e Udc. Orchidee, sushi, book fotografici, pc per Natale, mimose l'8 marzo


la notizia di un’altra ventina di indagati nel consiglio della Lombardia mi ha ricordato i vari post dei grillini fissati.
Vi si biasimavano i consiglieri di maggioranza e ovviamente anche leghisti (qui son quasi tutti antileghisti per moda e non sanno neppunre perche’) indagati per peculato e simili.
Ora mi chiedo se gli stessi grillini filorossi saranno così onesti da esprimere lo stesso biasimo per questi 22 ed i precedenti che sono di minoranza.

Magari con una nota di biasimo particolare per quel Penati che da inquisito promise di dimettersi dalla carica di consigliere se rinviato a giudizio.
Naturalmente, una volta rinviato a giudizio, si guardò bene dal mantenere la parola spesa in pubblico dando le dimissioni.
Devo ammettere che in questo ha seguito l’esempio di Fini e si è dimostrato anche lui un “politico di razza”.

Eccoci finalmente alla verità .... Bello sparare contro la Lega, addebitare loro la peggior gestione ed accuse di peculato per delle bricciole in confronto alle distorture sinistre ben superiori a quelle leghiste!
Chi di spada ferisce di spada perisce!
I sinistri grillini pacifisti sudisti son sempre perfetti ... bella perfezione!
Fanno i moralisti su tutto. Vedono la pagliuzza nell'occhio degli altri ma non la trave nel proprio! E la trave, la sinistra, non ce l'ha solo nell'occhio ...

ps: visto che ormai rubano tutti e ruberanno di sicuro pure i grillini, conviene votare chi ruba meno : forza lega!!!


Romano Bonfanti Commentatore certificato 30.01.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per iniziare il risanamento del MPS bisogna staccarlo dalla fondazione e dalla politica. Nominare amministratori non politicizzati e scelti dal partito.
Senza queste operazioni preliminari nessun investitore avveduto sottoscriverà l'aumento di capitale. Se non ci sono svolte significative non ha senso finanziare ed investire. Se qualcuno, che fa finta di nulla, intende sistemare la situazione continuando come prima si sbaglia di grosso.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Pantalone, subito dopo le elezioni, dovrà dare ancora. Il gettito IMU non basta! Quello è già sparito nel pozzo nero di una banca toscana.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Pantalone, con i soldi dell'IMU sulla prima casa, sarà pronto a sottoscrivere l'aumento di capitale.
Ecco dove finiranno le nostre tasse altro che Monti bond!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe se continui cosi'a far la guerra al PD lo psico nano ti ringraziera' della prossima vittoria,come ha fatto con Bertinotti nel 2008,purtroppo la sindrome di Bertinotti in Italia e' un cancro ancora da sconffiggere,ma e' possibile che non capite un cazzo!!!!!!!!!!!!!

Angelo Di Michele 30.01.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento

La Commissione parlamentare d'inchiesta non serve a nulla, vista che si diluiscono i tempi indefinitamente. Mentre il perseguimento dei patrimoni di tutti i componenti dei consigli di amminitrazione della fondazione e della banca appare più efficace.

Renato S., Ercolano Commentatore certificato 30.01.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Banca MPS: prezzo di chiusura = 0,2422 (-9,46%).

I ribassisti ringraziano di cuore i consiglieri della fondazione e chi li ha nominati. Gli altri, gli azionisti, no. Questi ultimi hanno commesso un gravissimo errore, quello di investire in una banca controllata dalla politica. Purtroppo chi sbaglia paga. Spero che questo serva a far riflettere che certa gente non può meritare fiducia e delega politica perchè invece di risolvere i problemi li crea.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Anni fa ho sentito parlare di compravendite di giocatori di calcio a prezzi gonfiati per creare fondi neri. Non avrei mai pensato che fosse possibile anche con banche quotate in borsa. Boh ... magari non è vero ... è Beppe che si è inventato tutto.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento

beppe devi andare a parlare in televisione,purtroppo e' una tappa che devi fare anche se sai benissimo che cercheranno di metterti i bastoni fra le ruote,pero' con la televisione potrai arrivare a portare il tuo programma nelle case e convincere gli italioti a votarti altrimenti daranno il voto alla solita casta di ladri che ci schiacceranno per altri 5 anni.forza beppe dacci dentro.viva il m5s al governo

aldo ., varese Commentatore certificato 30.01.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Banca MPS sospesa per eccesso di ribasso.
La borsa smentisce Grilli e dà ragione a Grillo.

Con un mercato così in salute è proprio una bella idea introdurre la TOBIN TAX. Vedrete quali positivi effetti ci saranno. Vedrete quanti soldi rosicchierete.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentite cosa dice questa persona, inglese, al parlamento europeo:
http://www.youtube.com/watch?v=5bT2GsaK9k4

sentite bene quello che dice, la banda bassotti al completo.

maurizio d., latina Commentatore certificato 30.01.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Il Monte dei Fiaschi è solido e non ha nessun buco.
La borsa apprezza (-7,25%).

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in borsa stiamo vedendo la consistenza e gli effetti della cura somministrata dal governo Monti. I conti sono in sicurezza, le banche sono solide e la borsa aprezza (-3,25%).

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Poi c'è ancora qualcuno che crede che il problema dell'Italia è lo scontrino non emesso dal negoziante....

davide s., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Adnkronos
Ci sono i capigruppo di Pd, Sel, Idv, Pensionati e Udc al Pirellone tra i ventinove indagati nell'ambito dell'inchiesta della procura di Milano con al centro l'ipotesi di peculato sui presunti rimborsi sospetti.

E ancora hanno il coraggio di parlare.......

maurizio d., latina Commentatore certificato 30.01.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Video: 10 Buoni Motivi per Votare il MoVimento 5 Stelle Detti Direttamente dai Cittadini

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/video-10-buoni-motivi-per-votare-il.html

Diffondete!

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 30.01.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

..... di quanto sta accadendo a Firenze sullo scandalo del tunnel ferroviario per la TAV nessuno ne stà parlando!!! tutte le TV e la Stampa serva del potere hanno messo un velo di omertà e censura sull'argomento. Anche li ci sono i soliti SINISTROIDI che fanno i "magheggi" . Ma quando si parla di TAV, l'innominabile !!!, tutti tremano, destra,sinistra e centro. Mettiamo anche questo sul conto del buon Bersani e combriccola. Credo che i cittadini di Firenze abbiano diritto di essere ascoltati anche si li c'è il Buon Renzi.

giulio C., giaveno Commentatore certificato 30.01.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento

la vera questione è proprio: perche' mai bisogna salvare una banca,dovrebbe fallire come tutte le altre imprese, fatto salvo di salvaguardare i correntisti e di fare una azione di responsabiltà verso chei ha causato i danni.
Se una banca guidata da una fondazione con a capo il PD fa questi sfracelli, figuriamoci una banca nazionalizzata.........

umberto f., portogruaro Commentatore certificato 30.01.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Guardatevi questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=rAVXN3R-OEE
spiegato il perche' il nano non si piega alla Merkel, sentite cosa dice Martin Schulz, tedesco, cose importanti, e sentite come gli risponde il nano, dalle risposte che da' potete farvi un'idea di come siamo visti nella CE, grazie a questo rubagalline & C.

maurizio d., latina Commentatore certificato 30.01.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

MPS e' stata la banca subentrata in eutelia giusto prima del fallimento casuale di eutelia - agile .
Bersani era tutti i mesi a cena dai Landi (padroni di eutelia) , cosi dicono i dipendenti di arezzo , sede di eutelia .
Ma qualcuno mi spieghi perche' tutto cio e' successo , era una azienda di telecomunicazioni con dei padroni un poco sciagurati .
Ma santo cielo oggi se c' e' una azienda dove Io investirei e' nelle telecomunicazioni W. MAX ecc.
NON CAPISCO , CHE PAESE DI MERDA !! BISOGNA CAMBIARE !!!

un cassa integrato 30.01.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Sto' ora ascoltando il Garga in diretta su Sky da Napoli... mi sta venendo sonno!

marco brusati, Milano Commentatore certificato 30.01.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna. Nel Lazio il Movimento 5 Stelle ha realizzato il primo Programma Partecipato scritto completamente dai cittadini e nessuno dei mezzi di stampa o tv lo ha pubblicato o ne ha parlato minimamente:

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/online-il-programma-partecipato-del.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 30.01.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Signor Valentino F. ora ho capito ho scritto a rispondi al commento, mi scusi non volevo offenderla, c'è stata una mia male interpretazione al commento da lei scritto. La saluto

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 30.01.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei una legge che mi permettesse di aprire una banca, così poi mi farei un bel aumento di capitale, un buco di bilancio e me lo farei coprire con stratagemmi vari dallo Stato.
Oh che bello chiamarsi banca! Poi se hai origini nobili nel lontano 1472! SEI DI NOBILE CASATA BANCARIA NON PUOI FALLIRE! Ed è normale che lo Stato intervenga a coprire i tuoi buchi di bilancio o che si attuino tute le misure possibili perchè tu ALBERO NOBILIARE SECOLARE NON SCOMPAIA!
E' OVVIO CHE DALL'ALTRA PARTE I MARPIONI DEL MPS AVRANNO PENSATO: facciamo tutti i buchi possibili, anzi utilizziamo il Mps come ricettacolo di tutti i debiti di tutte le banche, tanto poi deve intervenire lo Stato perchè per tradizione in Italia si pensa che il Mps non possa fallire....
E' proprio vero che in italia si ragiona sulle tradizioni! IL MPS NON SI TOCCA RECITA IL BREVIARIO DEGLI ITALIOTI, NEI SECOLI DEI SECOLI AMEN....
UNA VOLTA ERA LA MONARCHIA A FUNZIONARE COSì, E SI DAVANO IN DOTE LE FIGLIE AD ALTRI NOBILI ASSIEME AI MALLOPPI PER "AGGIUSTARE I CONTI"! ORA LA MONARCHIA E' STATA SOSTITUITA DALLA BANCARCHIA!

mario mario Commentatore certificato 30.01.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

ALTRA TECNICA...

Tra poco uscirà un'altra notizia...qualche altro scandalo per distogliere l'attenzione dal Monte Paschi di Siena e dal PD...

ROBERTOS*****

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 30.01.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerazione:

848 MILA followers del blog
8 MILA donazioni

....cazzo troppe "parole" sul blog ma la campagna non si fa con le parole li vogliamo tirare fuori sti cavolo di 20 euro a testa?? Non ci sono scuse 20 euro per un sogno che sta per avverarsi on valgono la pena?

Rinunciamo alla birra di stasera piuttosto!

Forza Ragazzi daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Forza Grillo! 30.01.13 13:54
#

Ma la politica non era a costo zero?

Tra il criticare l'attuale finanziamento pubblico e proporre una soluzione di stampo liberista(nessun contributo pubblico all'attività politica) ci si dimentica di proporre qualcosa di realmente democratico ed equo.

Saluti a costo zero.

Robb Stark, Winterfell Commentatore certificato 30.01.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera, a Ballarò ho visto l' intervista a Ingroia.
Fra l' altro,
ha detto come si fa, secondo lui, la lotta all' evasione.
Primo guardarsi in giro, e se un contribuente non piace o alla GDF,
o a lui, sequestriamo tutto, e dopo, il contribuente si discolperà.
Questo è pazzo furioso.

Dice che se io, per es., artigiano, compro una macchina, cilindrata 2000 cc, e non ho tanto reddito, mi sequestrano l' auto e bisogna che spieghi a loro perchè ho comprato una macchina così. Gli esempi possono esseri tanti, per es, un agricoltore che si compra un mulino, ecc.

Ma il primo esempio mi è successo; una ditta di generatori, che aveva macchine vendute e installate in ospedali, centrali enel, fabbriche, poste, masi ecc. mi aveva dato l'incarico di riparare queste macchine, e non c'era tempo da perdere, se si accende la spia di anomalia di un gruppo elettrogeno in un ospedale, o in una diga, vado in Fiorino ( macchina commerciale Fiat ) a fare 900 km in un giorno ( andata e ritorno a Torino, per esempio)? 1,2,3 volte lo puoi fare, ma dopo...
Nel '89 mi comprai una Croma, facevo 50.000 km all' anno, + quelli del furgone.
Uno statale ( salvo pochi esempi ) non può sapere cosa vuol dire farsi il mazzo per competere.
Avevo 24 anni, le banche mi hanno aiutato. E va bene.
Però mi domando, l'occhiuto Ingroia, se succedesse una cosa simile ( adesso i generatori, le macchine industriali, spesso hanno un collegamento internet, e non serve andare sempre dal cliente ) mi sequestrerebbe i beni e dopo, chissà quando, dopo che gli ho portato le fatture, me li dissequestra? Nel frattempo la mia famiglia mangia da lui?

Paolo Zanchetta, crocetta del montello, TV Commentatore certificato 30.01.13 14:24| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO TROVEREMO DEI MAGISTRATI COI COGLIONI CHE TOLIERANNO ANCHE LE MUTANDE COMPRATE ANCH'ESSE COI NOSTRI SOLDI E SBATTERANNO IN GALERA QUESTI CRIMINALI DI STATO CHE HANNO AFFAMATO UN POPOLO PER ARRICCHIRSI PIU' DEGLI SCEICCHI? PER COLPA LORO GENTE CHE MUORE DI FAME O LAVORA 20 ORE AL GIORNO SOLO PER PAGARE TASSE, LUCE, GAS E AFFITTO E NON GLI BASTA MENTRE LORO SONO RICCHI SFONDATI CON CONTI ESTERI INONDATI DA FIUMI DI TANGENTI E DENARO DERIVANTE DAL MALAFFARE.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 30.01.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si puo' paragonare il buono stato generale di una nazione, con un motore elettrico asincrono trifase a 380v. A prescindere da altre considerazioni, questo motore per funzionare bene, deve ricevere per primo, la giusta corrente elettrica, poi dopo, ma solo dopo, conta la sua manutenzione, lubrificazione, etc.etc. Come il motore Germania, in ottimo stato funzionale, la giusta corrente, cioe' tutti i provvedimenti del suo Governo e la buona Amministrazione, il motore gira in modo perfetto, semza vibrazioni ne' strani rumori e tira, tira! Il motore Italia si trova in ben altra situazione operativa, riceve pochissima o nulla corrente, utile per una o due fasi, quindi gira a scatti oppure resta fermo, con vibrazioni e terribili rumori; non ha quindi molta importanza quale manutanzione o quali tentativi di riparazione ci si faccia, quali tecnici ci lavorino, a quali schemi elettrici si studi, il motore e'quasi fuori uso. Non serve quindi pensare ad una uscita dall'€, quali nuove fiscalita', quali tagli, etc.etc. in un delirio propositivo miserabile quanto inutile! Bisogna riattivare la corrente! Cioe' cambiare la classe politica in toto; ma che si vede in questi giorni?
Pronostici elettorali per i vari partiti, che dimostrano ancora una volta dove sia rimasto il popolo italiano, una cosa incredibile, gente che votera'per dei partiti cimiteriali, zombi. Io non me la sento di prendermela con i vari Bersani, Casini,Berluschini, Vendolini, mi metto un po' al loro posto, si insomma pensano loro, se dopo tutti gli scandali ci votano ancora, che fare? Si sentono quasi autorizzati a proseguire sulla stessa strada, ed hanno purtroppo ragione, cari fratelli di sventura; il popolo italiano ha le sue grandi responsabilita'nello sfascio nazionale.
Chi e' causa del suo male, pianga se stesso, e di pianti gl'italiani ne dovranno versare a torrenti.
......speriamo che me la cavo.....

Giorgio Ploner 30.01.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi mastica comunicazione politica e se ne intende di meccanismi di propaganda la chiama sondaggiocrazia, potere ai sondaggi e ai loro dati “casuali e rappresentativi”.

i sondaggi non sono verità assoluta, bisognerebbe entrare nel dettaglio e valutare quali criteri ne sono alla base e anche che le sorprese non mancano (nel 2006 i sondaggi davano netta vittoria a Romano Prodi, fu trionfo di un soffio), l'ultima in Sicilia davano il M5S al 5% poi è arrivato al 20% !

nel 1994, fu Silvio Berlusconi a fare uso propagandistico dei sondaggi con spot in cui affermava che una certa percentuale degli elettori fosse d’accordo con lui nel risolvere una certa problematica o in generale stesse dalla sua parte (“Il 36% degli italiani ha già deciso di votare Forza Italia. Sembrava che le sinistre avessero già vinto…”, da uno spot del 1994), generando un effetto valanga, ovvero il singolo si muoveva e aggregava alla massa.

Roberto B. Commentatore certificato 30.01.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanto chi controllava?
poi misero nella cariprato a capo del personale uno dei capi sindacalisti della fisac, la cgil
in modo da far fare le carriere solo a chi gli pareva a loro, a quelli che osannavano rifondazione e pd, con l'assenso di tutti gli altri sindacati e dipendenti timorosi per le loro carriere,
sempre pronti ad ubbidir tacendo il padrone di turno.
poi il monte dei paschi vendette la cariprato a zonin, per prendere da zonin le quote che la sua banca aveva in bnl,
perche' il pd, con fassino, voleva la bnl e tramite unipol e le banche amiche, targate pd, voleva fare un polo finanziario gigantesco
proprio sotto il pd.
Ma la bnl ando' a cozzare con lo scandalo di atlanta, dei finanziamenti di 2000 miliardi per i missili iracheni e con le perdite che aveva avuto in usa diventava una bancuccia e l'operazione non fu fatta.
Cosi' il monte dei paschi ando' per la sua strada con altre acquisizioni minori e gli scandali di oggi.
A proposito, la colpa dello scandalo di atlanta la prese il direttore della filiale di atlanta della bnl, un certo criss drogul, che fu il capro espiatorio della faccenda, come oggi pio' essere vigni o mussari per il mps.
Ma quei fidi all'iraq di atlanta furono autorizzati e dati dalla filiale madre di new york della bnl.
E chi c'era alla filiale di new york che autorizzava quei fidi miliardari?
dicono che fosse il figlio di ciampi, sara' vero?
Sara' vero che c'e' da sempre in bakitalia un'elite che copre gli scandali, nasconde, cela,
rimedia coi soldi dei cittadini e dei politici collusi e massoni i buchi miliardari delle banche?
di queste banche che fanno solo monopoli finanziario e non sono piu' a servizio delle imprese e dei cittadini?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 30.01.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Guardate anche qua come si comporta il nano e il resto della Banda Bassotti,ti brucia il culo ehhhh?
http://www.youtube.com/watch?v=MI7VGozEd3E
queste sono cose che in italia le tv non faranno mai vedere.

maurizio d., latina Commentatore certificato 30.01.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quello che vale: alle prossime elezioni voterò cinquestelle.

Non mi piacciono un sacco di cose che dite, molti comportamenti, non condivido alcune analisi. Ma dite anche molte cose condivisibili, molte analisi mi sembrano puntare a questioni concrete (mentre d'intorno tutti sparano cazzate).

Dubito inoltre, anche con la maggioranza assoluta in parlamento, che il futuro di mia figlia di quindici mesi sarà migliore(a medio termine) dello schifo che le si prospetta.

Purtuttavia, questo è il tempo che mi è toccato in sorte di vivere, e queste le possibilità di scelta. Per una volta tanto, daccordo con chi sostiene la necessità del voto utile.

Voterò il vostro movimento.

Ho un solo desiderio (mostruosamente) proibito: piacerebbe vedervi al governo della mia città: non è Parma, nè Bologna tantomeno Firenze o Trieste.
Non è neppure Milano.

Un saluto e in bocca al lupo da Napoli.

Luigi Cuozzo, Napoli Commentatore certificato 30.01.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia???? GUASTA......
dovrebbe essere questo lo slogan del povero bersani!
oltre alla monte dei paschi riuscirà a trovare qualcos'altro per perdere, meritatamente, queste prossime elezioni????

Luca Mazzotti 30.01.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

la banca monte dei paschi di siena
ha avuto da sempre gli appoggi politici di roma
quando la cassa risparmio di prato
dette default per le sofferenze che erano al 20%
dopo la cacciata dell'andreottiano presidente bambagioni corresponsabile con il direttore generale prospero sia dello sviluppo di prato, ma anche del fallimento tecnico della banca,
il nuovo presidente giovannelli, in quota dc di so aveva gia' fatto l'accordo con la cariplo perche' questa rilevasse il 49% della cariprato.
Prezzo fissato a 400 miliardi di vecchie lire lasciando al 51% la fondazione cariprato, prato cioe' manteneva la banca che era stata motrice dello sviluppo tessile negli anni 70 80 e 90, creando ricchezza e sviluppo.
Pero' se veniva la cariplo, la piu' grande cassa di risparmio del mondo, in toscana
erano cazzi amari per il monte dei paschi di siena
che in toscana aveva la sua forza con centinaia di sportelli bancari.
La cariplo col suo know how, con le economie di scala di una grande banca avrebbe fatto vera concorrenza al monopolio toscano del monte dei paschi
e poi sarebbe stata il polo di aggregazione di tutte le altre casse di risparmio toscane,
nell'ottica di una razionalizzazione e di un rafforzamento patrimoniale della banca che da anni
bankitalia favoriva.
Cosi' Barucci, ministro del tesoro del governo de mita, ed ex presidente del monte dei paschi di siena, intimo' l'allora presidente della cariplo, mazzotta, anche lui della sx dc, a non fare l'operazione a non comprare cariprato.
Questo matrimonio non s'aveva da fare e non fu fatto fare nell'interesse del monte dei paschi.
Dopo poi alcuni anni di commissariamento la cariprato fu svenduta al monte dei paschi
che la compro' per solo 247 miliardi di vecchie lire, in tre tranche: solo la sede il palazzo degli alberti valeva questa somma
Poi, questi senesi gonfiarono l'entita' delle sofferenze della cariprato, misero a crediti irrecuperabili anche quelli dove c'erano garanzie, per scaricarsi dalle tasse piu' sofferenze
segue

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 30.01.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

i sondaggi dei media son falsi e falsati ad arte!!non dimenticatelo mai!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.01.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2011 pagavo circa 29 euro al mese di trattenuta IRPEF regionale. Dal 2012 ne pago circa 54 e la mia pensione è aumentata di circa 70 euro.
La mia regione è la Puglia ed il suo Presidente deve sintetizzare il respiro della fratellanza con la carne della testimonianza, disintegrando in limine non solo gli stigmi unanimitari, ma anche la brutalità contro i corpi comuni che è connessa con la retromutazione dei plutocrati: è una scarnificazione assiomatica del limite del qualunquismo, perché dentro il recinto della limitabilità non esiste una risposta superficiale.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 30.01.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIETE MERAVIGLIOSI !

Si, proprio come dice Beppe nei suoi comizi: siete meravigliosi, quelli di voi che, certificati sul blog, scrivono di "italiani popolo di idioti (o similia) per aver votato sempre i Partiti della Casta", o si profondono in perle tipo "noi pensiamo" (seguite spesso da concetti del tutto al di fuori delle regole e del Programma del Movimento) dimenticando l'assunto fondante che "uno vale uno", o che si lanciano in risibili predizioni sul risultato elettorale del M5S (che si costruisce, non si vaticina) spesso facendo "professione di fede nell'avvento messianico" e così dimenticando tutto quel che lo stesso Beppe dice di sé, del suo lavoro all'interno del Movimento e del lavoro che ognuno deve fare fermo rstando che "uno vale uno", e peggio ancora dimostrando di non aver capito nulla del concetto di "democrazia diretta e partecipata" che caratterizza in modo unico ed originale il M5S e rimanendo aggrappati alla logica tutta partitica della democrazia delegata e a quella tutta autoritaria del "salvatore della patria.
E sono meravigliosi anche perchè spargono a piene mani l'illusione che basti votare, che basti mandare una rappresentanza più o meno robusta in Parlamento per attuare il Programma M5S, disattendendo completamente le parole che Beppe spende ogni giorno per chiarire che l'obiettivo non è questo (che sarebbe di tipo partitico) ma il cambiamento radicale della rappresentatività popolare, della forma di Stato.
E sono fantastici anche perchè coltivano l'idea che dopo il 25 febbraio sarà tutta in discesa, comunque vada, non immaginando nemmeno quante e quali "armi" (vere e metaforiche) ha il Sistema per difendersi da un'innovazione generale come quella rappresentata dal Movimento!

Ecco, a mio parere quelli così, certificati o meno, fanno solo danno, enorme, al Movimento; quelli così, dopo il 25 febbraio si squaglieranno al sole delle difficoltà, vere, che il Sistema metterà in campo per contrastare il tentativo di una vera rivoluzione.

Martin Eden 30.01.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao M5S, un avviso a tutti i troll, trollini e scansafatiche in writer,
questa volta nei seggi ci saremo anche noi, questa volta il giochetto delle tre carte non vi riuscira', a buon intenditore poche parole.

maurizio d., latina Commentatore certificato 30.01.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Quattro anni fa si mormoraava del MPS che andava male. che era all'orlo della bancarotta, che qualche soldo era sparito. Sono passati quattro anni e i dirigenti & C. erano sordi, anzi sono ancora sordi. Per entrare al MPS bisognava conoscere qualcuno dentro, oppure bisognava andare da qualche partito, come dapertutto, poi tangetopoli e tutto è rimasto uguale. Penso che oltre al fatto grave della morale ci sia anche un fatto di prestigio, cose che sono andate sotto i piedi di questi straccioni. Mi meraviglio che uno Stato che era morale oggi è anti morali perché si doveva e si deve fare leggi in cui queste persone devono andare in galera e pagare, perché questa gente ha i conti all'estero, hanno fatto dei danni inestimabili e dunque solo la galera e rimettere i soldi dove stavano è la sola cosa giusta. Ha ragione Grillo quando dice che bisogna prendere tutti indistintamente e farli pagare. Io ho il conto al MPS non lo tolgo, forse perderò tutto, ma l'MPS mi ha dato tanto, altrimenti forse oggi non ero a questi livelli. Sono i manager, i politici che hanno scelto o si sono fatti scegliere ad essere i colpevoli. spero che l'MPS possa risorgere certo no con Profumo, no con un prestito alla cieca, ma con un azione mirata da parte di un governo che se a 5 stelle spero che si riprenda lo Stato.
Io ho il conto non lo tolgo, ho anche altre cose, le spese sono contenute, il servizio è buono, non parlo come fans, i senesi mi stanno sul ....., ma nonostante tutto conosco delle persone molto in gamba.
Grillo è un azionista, spero che faccia qualcosa.

marcoc 30.01.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

ciao roberto.ho letto ma resto cmq molto fiducioso!ad ogni modo qualcosa di grande e' in movimento!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.01.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Considerazione:

848 MILA followers del blog
8 MILA donazioni

....cazzo troppe "parole" sul blog ma la campagna non si fa con le parole li vogliamo tirare fuori sti cavolo di 20 euro a testa?? Non ci sono scuse 20 euro per un sogno che sta per avverarsi on valgono la pena?

Rinunciamo alla birra di stasera piuttosto!

Forza Ragazzi daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Forza Grillo! 30.01.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma non riesco a capire....
questi rubano, sono collusi, scandali, furti ecc.ecc.ecc.
e l'unico al quale fanno perdere percentuali negli "pseudosondaggi" è Grillo.........
ma che ha mai fatto di tanto male povero uomo??
non ha mai avuto nemmeno la vicinanza con governi e governatori......
Cacchio allora in Italia sono proprio tutti suonati, e suonati bene evidentemente!!!!
Ma ci credono veramente cretini???? spero di si, perchè se alzandomi il 25 del prox mese, dovessi rendermi conto che invece lo siamo davvero, non mi resterebe che fare bagagli e incamminarmi per altri lidi......

Paolo Croce "Secundo", Chianciano Terme ( Siena ) Commentatore certificato 30.01.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI.
NON PRESTATE ATTENSIONE AI SONDAGGI
BERLUSCONI GLI A SEMPRE ADOPRATI PER TRUFFARE LA REALTA
BERLUSCONI CERCA DI SALVARSI, MA SE VERRA ELETTO
QUESTA VOLTA, NON AVRA NESSUNA MAGGIORANZA E FINIRA IN GALERA.
FINALMENTE

mauro calugi 30.01.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUS FERMI A NAPOLI...

annuncia appena adesso il TG che già, avevano venduto 250 autobus portandoli da 600 a 350, appunto per realizzare liquidità per potere pagare gli stipendi...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 30.01.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che,a pubblicita' d'a dieta miracolosa dopo quella d'e pompe funebri,me pare 'na strana coincidenza...
E,poi,che vor di' "scioccante verita' sulla dieta più caldo"??

Nun vado a vede,ché c'ho paura...

er fruttarolo Commentatore certificato 30.01.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoli, autobus fermi in tutta la città: mancano i soldi per il gasolio.

E vogliono fare lo stadio nuovo.

LO SPRECO. I soldi ci sono ma sono usati indecentemente.

Serve un cambio culturale, una nuova mentalitá.

Quello che il M5S é.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

MA DAVVERO IL PDL AVREBBE TUTTI 'STI VOTI DEI SONDAGGI???
MA SIAMO UN PAESE NORMALE????

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo tutto quello che hanno combinato,il m5s dovrebbe avere la totalità dei voti ma,purtroppo,in italia,ci sono troppi servi.è inutile cercare di convincerli.costoro sono servi nell'animo.non sanno che farsene della libertà.hanno bisogno di un padrone per vivere e,lo sosterranno sempre.gli schiavi già votano il movimento.l'unica cosa che possiamo fare è,cercare di far prendere coscienza agli schiavi che non riconoscono la loro condizione.i servi abbandoniamoli al loro destino.se il m5s vincerà,saranno i primi ad offrire i loro servigi.sono cosi e,c'è poco da fare.

vito asaro 30.01.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi almeno la metà dei voti se li compra in tutta italia con i soldi rubati negli ultimi 30anni.

Chi ha permesso che un uomo così arrivasse e sopratutto rimanesse al potere per anni ?

IL PARTITO DEMOCRATICO EX DS.

Sia maledetto il partito democratico, Sia maledetto il PDL di berlusconi, sia maledetta la LEGANORD il partito degli omini verdi, per aver rubato da 30anni a questa parte.
Per aver saccheggiato una nazione che era ricca di tutto ma purtroppo molto povera come popolo!

Solo un popolo IDIOTA come quello italiano si sarebbe fatto governare, invece che SERVIRE, da dei buffoni per 30 lunghissimi anni, e non è detto che sia finita !!!!

Pietro T. Commentatore certificato 30.01.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

La Banca d'Italia, sotto il precedente governatore Mario Draghi, individuò irregolarità contabili che consentirono a Banca Monte dei Paschi di Siena di nascondere le proprie perdite per più di due anni, prima che l'istituto venne costretto ad ammettere che dovrà rivedere i propri bilanci.

tutto presente in un accordo strutturato denominato Progetto Santorini.

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1484076

Roberto B. Commentatore certificato 30.01.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Nel Lazio il Movimento 5 Stelle Realizza il Primo Programma Partecipato Scritto dai Cittadini

LEGGETELO E' FANTASTICO:
http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/online-il-programma-partecipato-del.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 30.01.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

leggete qua, che Gianni Lannes ha avuto anche uno strano incidente e ora scrive:

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/01/basta-potere-denaro-ai-banchieri.html#more

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.01.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Date un'occhiata qui http://ereticodisiena.blogspot.it/
Sono anni che da queste parti pochi temerari cercano di attirare l'attenzione sul sistema Pd in provincia di Siena. Dire, come fa Betrsani, che il Pd non c'entra niente è come dire che non sanno cosa siano Coop, Unipol, e grandi cooperative. Vediamo se alle prossime elezioni i senesi hanno ancora un briciolo di dignità.

luciano f. Commentatore certificato 30.01.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

dai peppe siemo con te.
mandiamoli tutti a casa.
ripuliamo l italia

mauro calugi 30.01.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.wallstreetitalia.com/
28/01/2013 SENTIMENT POLITICO - Se le elezioni si tenessero domani, a chi daresti il tuo voto?

Altri di destra

5%

Lista Civica (Monti)

12%

Movimento 5 Stelle

49%

Pdl

11%

Pd

12%

Altri di sinistra

2%

Scheda bianca, scheda nulla, astensione, non so

9%

Numero votanti: 11.684

aster c., lesignano Commentatore certificato 30.01.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soliti politici con i soliti grandi imprenditori, come una grande famiglia allargata, si sono spolpati gli immobili di prestigio, le partecipazioni di prestigio, hanno riconosciuto utili fittizi ecc. ecc..Del resto è quello che ormai accade in tutto ciò che la politica tocca: svendita di beni a loro stessi e compagni, posti di prestigio strapagati ogni oltre limite ragionevole e fuori da ogni canone di merito, appalti truccati e concorsi politicizzati. Una casta di persone che si arricchiscono con il nostro denaro occupando ogni posto chiave, arruolando complici leccaculo disposti a caro prezzo anche a pagare per i loro delitti le cui pene, se ci sono, sono mitigate da una magistratura assecondante e dormiente se non complice. Si deliberano stipendi e benefit, rimborsi mai documentati, leggi per depenalizzare i loro reati di fronte ad una massa di italiani in miseria, costretta a remunerare col loro stipendio messo insieme con grande fatica e lavoro spesso, coi loro risparmi, con le loro attività, con le loro case che dovranno vendersi per pagarci le imposte, il lusso ed i vizi di questi criminali corrotti a piede libero ed oltretutto incapaci ed ignoranti in cerca solo di voti per continuare a rubare i nostri soldi ed i nostri sogni ed il futuro dei nostri figli. Costringendoci anche a vendere i nostri beni, in assenza di guadagni sufficenti a pagare tasse, riscaldamento, assicurazioni, carburante, zone blu, imu, contributi ecc. ecc.. Tangenti miliardarie alla finmeccanica in crisi, agli ospedali gestiti dai preti e comunione e liberazione in crisi, banche gestite dai politici e dai soliti nomi della grande imprenditoria italiana in crisi, multinazionali che hanno preso contributi per metterseli in tasca senza innovare nulla, sempre i soliti nomi, in crisi. La nostra economia da anni gira attorno ai soliti nomi di politici e imprenditori criminali, mafiosi corrotti a piede libero grazie ad una magistratura dormiente e politicizzata incline solo a far carriera.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 30.01.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

toppato completamente l´approccio a Messina.

Ma forse é un bene.

In Sicilia si sono organizzati e gliela vogliono far pagare a Beppe. Ecco che mandano persone a "buttarla in caciara" insomma a boicottare il tour.

Beppe é stato salvato dai rappresentanti M5S per il senato e il parlamento, che essendo siciliani hanno letto subito gli eventi.

Occorre cambiare strategia. Beppe non puó recitare a soggetto con lo stesso metro che ha avuto in emilia o in romagna dove hanno goduto della sua ironia.

In Sicilia la realtá culturale é diversa anche se i problemi sociali ed economici sono simili.

A volte mi veniva la pelle d´oca sentire Beppe buttare sottigliezze o doppi sensi sule varie problematihe, politiche, sociali, economiche, ad un pubblico che ha bisogno di altre parole e altri esempi. É come dar da mangiare una bistecca ad un lattante.

COme dicevo forse é un bene. Beppe deve cambiare qualcosa subito e atrrezzarsi per questo pomeriggio e questa sera. Altrimenti rischia di entrare in Sicilia/COnclave da Papa e uscirne da Cardinale.

Sia pronto ad essere boicottato in tutte le maniere fino alla provocazione e alla caciara.

I partecipanti dei Meet up si sveglino e tutelino il palco e il resto.

Beppe calmaaaaaa!!! Abbiamo giá vinto in Sicilia che minchia fai!! Basta elencare quello che giá fanno i ragazzi all´Ars per uscirne trionfatore!

CALMA!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che la banca monte dei paschi di siena
fosse sotto il comando del pd di siena e della provincia di siena, sempre del pd da 40 anni a questa parte, con l'avallo del consigliere deputato del pd della regione toscana e la conoscenza del consigliere deputato di nomina del tesoro
e' un dato di fatto incacellabile.
La banca, gli amministratori e i vertici politici dentro la banca, i manager del monte dei paschi e i deputati della fondazione, sceglievano il sindaco e gli assessori del comune di siena,
il porcellum e' stato inventato in toscana prima di essere il porcellum elettorale nazionale.
la gestione piramidale della banca era la gestione piramidale del partito, coi soldi del monte per pagare il consenso sociale e le carriere dentro la banca.
Gli amministratori della banca sceglievano i vertici politici del comune di siena e provincia e poi gli amministratori politici dirigevano politicamente la politica creditizia del monte dei paschi di siena, le assunzioni politiche, le carriere politiche, con l'avallo e anzi la direzione della fisac, la cgil bancaria del monte dei paschi.
Non si sapeva dove iniziava la banca e dove finiva la politica, dove iniziava la politica e finiva la banca, in una commistione di ruoli che ha portato poi il monte dei paschi a dissolversi per fallimento tecnico.
hanno mangiato in pochi anni una banca con 5 secoli di storia, patrimoni e partecipazioni di miliardi di euro
e bersani non sapeva niente?
e a chi la va' a raccontare quando il suo predecessore fassino, era tutto impegnato al gioco del monopoli con unipol e bnl,
"abbiamo una banca"
e vogliono farci credere che a roma il pd non sapeva di questa tangentopoli da 20 miliardi di euro?
e se non sapevamo come possiamo fidarci di un pd
che si fa rubare in casa propria, che non conosce
le sue stesse tasche, i suoi stessi dirigenti e manager?
o e' una lotta per banda, bande di ladri pubblici
come un feudalesimo finanziario con il feudatario i vassalli e valvassori e i valvassini a spolparci?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 30.01.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

OT
Solo per diletto: anagramma per estimatori

Tremonti, Monti senatore a vita come cavallo di Caligola = moveste alleati, travalicano il gnomo antidemocratico.

Saluti, W Beppe io voto MoVimento Cinque Stelle

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 30.01.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

l'acquisto di balotelli fa guadagnare punti al pdl?ahoooooooooo,italiani di merda,balotelli non è un allievo di einstein:è solo un ragazzo che dà calci ad un pallone.c'è da scappare sulla vetta di una montagna e,non scendere più.


un amico del pdl , pur riconoscendo che abbiamo ragione mi accusa di esserci messi dalla parte del torto.........gli rispondo: ci sedemmo dalla parte del torto perche' quella della ragione era tutto occupato di ladri e mariuoli

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, benissimo, complimenti! E' tempo che il silenzio tombale procurato dalla disinformazione totale fornita dalla nostra inconsistente stampa nazionale, sia perforato dall'assordante eco di esecrazione che dovrà accomunare tutti i cittadini onesti. Che Bersani si dimetta dal PD non è affatto necessario. Ci restasse a discreditare ulteriormente un partito colluso da decenni con gli ambienti più retrivi del controllo mondiale, in barba all'ingenua fiducia accordata dai propri elettori.

stefano radi Commentatore certificato 30.01.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

....................per un cuore di donna o la spada di un re......

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo BEPPE !
Sono veramente INCAZZATO COME UNA BESTIA CONTRO QUESTA BANDA DI VERMI, INETTI, CORROTTI E BASTARDI CHE CI PRENDONO PURE PER I FONDELLI....
Con un prestito (a fondo perso) di 3,9 Miliardi di Euro.... al Monte dei Paschi
Si, bravo Monti, il bocconiano succeduto al signore dei bocchini ignora forse che prima di prestare un euro ad una azienda una banca conta persino i peli del buco del c... all'imprenditore... e se poi l'imprenditore è in difficoltà la banca si guarda bene dal salvarlo... anzi gli chiude i fidi e richiede l'immediato rientro, affondandolo definitivamente !
Ed invece questo "unto dal signore quirinalizio" ha prestato ad una banca pressoché fallità 3,9 miliardi dei nostri soldi.... Noi che si siamo svenati pagando l'IMU sulla prima casa... il risparmio di una vita tassato senza ritegno per salvare una BANCA !!! Ma che caz... ci sta a fare l'art. 47 della Costituzione ??? Ma chi caz... ha deciso questo "prestito" ??? Forse Monti si è chiuso in una stanza con Alfano, Bersani e Casini e dopo un minuto è uscito... "l'uomo del Monte ha detto SI !"

Maurizio Monti 30.01.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

ORAZIO FLACCO DA VENOSA
dux vitae ratio.......se cosi e' come fate a votare pd?
con il cuore e la ragione votiamo 5 stelle

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo,io,oggi,me so' fatto er culo come 'n boscimano e 'n'irochese mess'assieme...
Du ore filate...aho,senza manco 'na pausa pe' pijasse er caffè...

E,a connessione,direte voi??
Me manca...

er fruttarolo Commentatore certificato 30.01.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

C’è un mercato, c’è una legge domanda/offerta, chi non è in grado di sopravvivere al mercato deve lasciare spazio ad altri, la banca vende soldi se non è in grado di trarre guadagni o di fare le giuste scelte deve fallire lasciando spazio a quelle realtà virtuose in grado di stare nel mercato.

Non è giusto che gli alti dirigenti facciano scelte più o meno azzardate o del tutto sbagliate … tanto eventualmente poi interviene la mamma-stato a salvarti!
Ehh no caro mio se sbagli paghi! Paghi tu e sei responsabile tu! Non mi va proprio che quando la banca guadagna, guadagna solo lei e quando perde perdono tutti .. no no o sei concorrenziale con il mercato o vai fuori e fallisci rispondendo penalmente delle tue scelte.

Quindi la banca deve fallire o deve essere nazionalizzata (o in estremis venduta) in modo tale che lo stato in qualche modo cerchi di risanarla. (i conti correnti sono assicurati quindi i correntisti possono stare tranquilli – chi ha azioni ha il rischio che porta avere azioni)

Tra l’altro il prestito fatto con i Monti-bond hanno una piccola postilla e cioè che possono essere ripagati con altri strumenti finanziari in parole povere il debito può essere ripagato tramite azioni o magari cambiali .
Le banche e tutte quelle realtà che non sono in grado di stare nel mercato si devono scansare e lasciare spazio a quelle realtà sane e virtuose, usando così gli eventuali soldi per il risanamento in ammortizzatori sociali o altro come ricerca, formazione ec… evitando così di creare pozzi neri senza fondo come FIAT Ilva MPS e tutto quello che ci va dietro!
Basta Basta Basta

Massimo Fava 30.01.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Balotelli al Milan!!!! Mamma santa una scimmia normale al confronto col cervello di Balotelli puo fare lo scienziato....Il Nano e' proprio fatto....ha cambiato fornitore di coca e si e' fumato il cervello....GRAZIE GRILLO DI ESISTERE IO ANDREI A FARLI FUORI TUTTI, cmq votero per te stavolta, Di pietro si e' rivelato un altro magnasoldi come tutti gli altri...!!!! Grazie Ciauz!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 30.01.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la settimana lavorativa di Bersani e Berlusconi:

-lunedì : Berlusconi compra Balotelli.

-martedì : Bersani critica Berlusconi perchè ha comprato Balotelli(lo voleva lui da proporre come ministro eh)

-mercoledì: Berlusconi andrà in qualche trasmissione a fre pubblicità all'impresa di costruzioni che dopo milano 2 e 3 ora gli rifà il trucco.(Dovrebbe affrontare un paio di processi ma in Italia prima è meglio andare da Santoro a sistemare le cose importanti)

-giovedì : Bersani replica con durezza andando anch'egli in trasmissione e tenendo un discorso su come governare usando solo il qualunquismo e i soldi altrui.Fallisce ma gli insonni ringraziano lo stesso.

-venerdì :Frustrati dall'abilità del nemico cercano di tirare a sè Monti che non ci capisce più un cazzo e alza le tasse , poi le abbassa,lerialza mastavolta di poco. Entrambi litigano con Monti.

-sabato: decidono di fare pace e fanno un festino ad Arcore con coca e Minetti. In estasi decidono di fondare la B&B (società occulta che sodomizza gli Italiani dopo avergli rubato i soldi).

-domenica : tutti gli dei di riposano il settimo giorno....

Federico B., Como Commentatore certificato 30.01.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho aperto un contocorrente nel 1982 presso la Banca Antoniana di Padova quando sono stato assunto a tempo indeterminato e l' azienda mi consigliò di farmi versare lo stipendio direttamente in banca. dopo alcuni anni nacque la Banca Popolare veneta e visto che davano un interesse più alto ho trasferito il conto presso qust' ultima. Poi le due banche si sono fuse assieme e nacque la Banca Antoniana Popolare Veneta, o Antonveneta, in pratica persi i clienti dalla porta li hanno riacciuffati dalla finestra come si suol dire.
Infine, mio malgrado, mi ritrovo con il mio contocorrente in Monte dei Paschi di Siena. Ora vengo a chiederti:
Beppe tu che sei un comico mi potresti consigliare se devo restare o se devo trovarmi un' altra banca per depositare i pochi risparmi che ho? eventualmente consigliami anche quale.
Con ammirazione ed affetto un tuo sostenitore e fans.

Michele Fabris Padova

Michele Fabris, Padova Commentatore certificato 30.01.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ovunque ti giri, dovunque guardi nella politica, vedi solo corruzione, affari, tangenti, sono tutti marci, non esiste il meno peggio , sono tuti assieme dei ladri !

Roberto B. Commentatore certificato 30.01.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politicanti e Cavalieri senza sproni,
cominciate a preoccuparvi quando vedrete passare una gazzella dei Carabinieri ....

Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

noi siamo convinti che arriveremo vicino al 20 per cento
ma ad ogni modo ognuno di noi agisca per convincere quante piu' persone sull'opportunita' di dare fiducia al movimento 5 stelle
fatelo, il terreno e' fertile

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe stai sbagliando a Messina a prenderli di petto ti fanno scoppiare.

Salvo Mandará ma che minchia di siciliano sei??? Ma diglielo a Beppe che é il solito teatrino messo in piedi da gente mandata dai partiti o dalla mafia locale.

Beppe se accetti il corpo a corpo é finita ti fanno scoppiare!

Hai la realtá che urla in Sicilia, hai giá vinto, gli esempi dei ragazzi nel parlamento siciliano e ti getti in un corpo a corpo fintissimo???... ma che minchia fai???

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE BEL RESOCONTO CHIARO. SPERO CHE GLI ELETTI PARLAMENTARI, REGIONALI COMUNALI,M5S, ABBIANO LA STESSA CAPACITA' ANALITICA E SINTETICA.
6 IL MIGLIOR ANALISTA FINANZIARIO E IN + FAI RIDERE MENTRE DICI COSE VERE E SEMPLICI.MA NON SCRIVERE "USCIRE DALL'EURO" , QUELLA è UNA BATTUTTA MOLTO TRAGICA E INFELICE.
CON SIMPATIA,

gianluigi bendinelli, verona Commentatore certificato 30.01.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bersani LADRO ! DIMETTITI !!!!!!!!!!!!!!!!!!11

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 30.01.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Al M5S basterà un 15% per essere determinante. A quel punto saranno costretti a fare l'ammucchiata facendo capire, anche ai milioni di italiani semianalfabeti, che sono tutti della stessa pasta.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fa a votare ancora i vecchi politici ? su facebook il movimento 5 stelle sta dominando... eppure c'è sempre gente che vota i vecchi partiti... http://www.zintinos.altervista.org/elezioni/


Beppe datti una calmata che al sud ti fanno scoppiare, ti provocano. Se stai alle provocazioni é finita, ti viene un infarto.

Abbiamo tutti i temi migliori, sta calmo, hai la capacitá imbattibile di comunicare.

Beppe datti una calmata! Non serve esagerare. Usa la tua ironia, hai tutti glia assi possibili!


Calma!!!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ricevuto! forte e chiaro, Prof... un intervento ammirevole per chiarezza di esposizione. Sono persone come lei che servono adesso al nostro Paese.

Gloria M., Genova Commentatore certificato 30.01.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe datti una calmata. A Messina stai esagerando, stai andando sopra le righe. Non serve abbiamo tutti gli assi in mano, ci copiano tutti.

Non puoi pretendere che al sud ti seguano su tutto. Se stai alle loro provocazioni ti fanno scoppiare.

Abbiamo le idee migliori, ci copiano tutti. Datti una calmata che raccogli ancor di piú.

Calma!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ci liberiamo di questi delinquenti mascherati da politici in 5 anni torniamo competitivi! Se non fossimo infestati dalla mafia-politica saremmo davanti alla Germania ed alla Svizzera (che si fa ricca con i capitali che fuggono da un'Italia che collassa sotto i colpi devastanti inferti dalla politica)!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che ci credono.....manipolazione dell'informazione.

ESEMPIO:C'è un movimento antigovernativo che sta vistosamente avanzando e sappiamo che alle prossime elezioni raccoglierà fra il 5 e il 9%,con l'effetto di indebolire il governo.L'effetto vittoria potrebbe poi determinare un'ulteriore avanzata.In questo caso gli spin doctors del governo elaboreranno una strategia"allarmista",per qui da un lato si insisterà su quali immani disastri seguirebbero a una vittoria di quel movimento(ingovernabilità,inflazione,crollo della credibilità internazionale del paese,forse anche ritorno del terrorismo,che si sentirebbe incoraggiato),dall'altro si faranno circolare sondaggi che gli attribuiscono fra il 18 e il 25%.Quando poi arriveranno i risultati-e magari il movimento in questione avrà preso l'11%(oltre ogni rosea previsione)- sarà facile presentare la cosa come uno ".scampato pericolo"."L'elettorato,nella sua saggezza ha frenato l'avanzata del movimento che,pur avanzando,è restato molto al di sotto dei sondaggi".La maggioranza ne uscirà stabilizzata,mentre i sostenitori di quel movimento saranno delusi e scoraggiati,proprio per aver creduto a quei falsi sondaggi,e l'effetto destabilizzante sarà rovesciato.(Dal libro:"Come i servizi segreti usano i media".Aldo Giannuli.
Vi ricorda qualcosa ?Meditate gente...meditate.

ROBERTOS*****

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 30.01.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti M5S, state molto attenti per questa dichiarazione:
Il buco e' evidentissimo'' e ''tutti sanno che e' necessaria una manovra''. Lo dice Giulio Tremonti, riportata da Adnkronos, per caso si riferisce al buco MPS?
Tremonti, stai attento......

maurizio d., latina Commentatore certificato 30.01.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi scuso per il fuori tema, ma questa non me la potevo proprio tenere.

Caro Beppe, non ho mai nascosto la mia “simpatia” per te pur disapprovando da sempre il tuo esagerato “qualunquismo” che se da una parte parla eloquentemente alla pancia degli italiani schifati della classe politica, dall’altra non aiuta ad infondere fiducia nella “politica” stessa e in chi ancora in qualche modo ci crede e si distingue dal mucchio.

Dici cose sacrosante e condivisibili, ma il tuo “tsunami tour” in qualche occasione si trasforma in fiume in piena, come è accaduto ieri a Catanzaro, dove con un’espressione infelice (tu stesso lo hai ammesso dopo la “sparata”) hai presentato i tuoi candidati sottolineando che sono «tutti calabresi e incensurati. E non era facile trovarli in questa regione», quasi ad avallare il luogo comune che la Calabria sia terra di ‘ndrangheta dove tutti sono collusi col malaffare.

Ebbene, nonostante tutto riesco ancora a trovarti “simpatico”, ma quando è troppo è troppo. Se è questa la stima che hai dei calabresi credo che tu merita a malapena il voto dei tuoi candidati, unici incensurati in questa … terra di delinquenti.

Se ritieni invece di poterti meritare la stima e simpatia di tanti calabresi, trova il modo di scusarti pubblicamente per tanta infelice e ingiusta affermazione.

Pietro Galati 30.01.13 12:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene,ecco il sondaggio reale di oggi!siamo stabili al 61 x cento!!va bene cosi!buon pranzo blog!!poi,caffe' tutti insiemee!caffe' 5 stelle ovviamente!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.01.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che casino....

Ugo D., Nice Commentatore certificato 30.01.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Dopo un'attenta analisi, caro Beppe, ti do un consiglio. Verificane la fattibilità.

Chiunque abbia un debito per evasione o altro, verso lo stato, vada allo sportello "amico", dica di cosa si pente e comunichi che ha interesse a restituire il mal tolto con rate da lui stesso decise fino a 120 mesi, senza subire nessun tipo ritorsione da parte dello stato, così si toglie sto cazzo di peso dallo stomaco e rinasce.

gaetano r. Commentatore certificato 30.01.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

51% possibile? La realtá.

Forza M5S.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nesun problema ci hanno rassicurati ... la banca è solida. Il buco non risulta ... Beppe dove hai preso i dati! Porca puttana, Beppe sei un pazzo paranoico! Loro invece no ... svolgono correttamente il loro ruolo istituzionale ... rassicurano gli italioti!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Dite che i cittadini possono aggiungere punti al programma, ne ho io alcuni riguardanti soprattutto l'università. Come posso comunicarveli?

Matteo Icaro 30.01.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mps; titolo ritraccia, scambi a 1,8% capitale 30/01/2013 11:59 - MF-DJ

MILANO (MF-DJ)--B.Mps e' in asta di volatilita' con un calo teorico del 5,64%. "Forse chi si era ricoperto dopo i recenti cali ha deciso di vendere" anche alla luce del negativo clima sul mercato, commenta un trader contattato da Mf-Dowjones. "A mio modo di vedere il recupero dei giorni scorsi non era giustificato. Secondo me, infatti, considerando la perdita potenziale e la capitalizzazione di mercato della banca ci sono ancora spazi di discesa per il titolo", afferma un broker. Sempre alti gli scambi, pari all'1,8% circa del capitale.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Certo..anche perchè le tesorerie comunali erano passate al tesoro..(ricorderete la vicenda)..piuttosto non si capisce perchè-se bankitalia-sostiene che siano stati nasconti i documenti necessari alla funzione di controllo,perchè non viene disposta la custodia cautelare?...io non ci capisco di giustizia penale..ma se un ente di vigilanza come questo afferma che hanno ricevuto rapporti ingannevoli..lasciare liberi l'indagati mi pare un po' paradossale..come non nominare un commissario..mah!
Fiat lux!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 30.01.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

La principale concorrente di PD S.p.A , cioè PDL S.p.A per non perdere i profitti fatti negli anni precedenti si affretta a formare a sua volta una joint venture con LEGA S.p.A e altre pisccole società. Anche PDL S.p.A cerca alleanza con MONTI S.p.A visto che nel 2012 creando un cartello monopolistico comune anche con PD S.p.a. hanno creato utili aziendali mostruosi. Nel 2013 le previsioni sono per una ripetizione di quanto accaduto nel 2012 visto gli enormi interessi economici rimasti e sopratutto perchè c'è in atto una forte ribellione da parte dei loro clienti uniti in un movimento chiamato M5S ,stufi
di essere sfruttati dalle suddette aziende.Ci sono però ancora parecchi clienti che non si sono accorti di nulla, che non sanno se partecipare al cambiamento di giustizia economica o favorire le Società per azioni sperando di entrare come azionisti per la suddivisione degli utili.

Villa--- milano 30.01.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


FALSI SONDAGGI FAI DA TE

23/1/2013
Aventi diritto al voto: 51 M (100%)
Votanti: 37,2 M (73%) - Non votanti 13,8 M (27%)
Voti validi: 37,2 milioni (100%) di cui: bianche e nulle: 3,9 M (10,4%)
Voti ai partiti: 33,4 M
Centro Sinistra al 37,1% (Bersani 31,8, Vendola 4,1-altri) - 12,4 M
Centro al 15,2% (Monti-Fini-Casini) - 4,9 M
Centro Destra al 28%, (Berlusconi 19-Lega 4,7-altri) - 9,2 M
M5S***** 12,8% - 4,2 M
Ingroia 4,6% - 1,5 M
altri 2,3% - 0,7 M

30/1/2013
Aventi diritto al voto: 51 M (100%)
Votanti: 39,8 M (78%) - Non votanti 11,2 M (22%)
Voti validi: 39,8 milioni (100%) di cui: bianche e nulle: 4,8 M (11%)
Voti ai partiti: 35,4 M
Centro Sinistra al 36% (Bersani 31 Vendola 4-altri) - 12,7 M
Centro al 16% (Monti-Fini-Casini) - 5,7 M
Centro Destra al 27,6%, (Berlusconi 20-Lega 4,5-altri) - 9,7 M
M5S***** 13,5% - 4,7 M
Ingroia 4,5% - 1,6 M
altri 2,4% - 0,8 M

epe pepe 30.01.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest

GIUSEPPE PIERO GRILLO da Genova

Qui viene giù tutto. Stai a vedere.

Siena, 25 gennaio 2013

---------------------------------

Ops... che succede in borsa?


epe pepe 30.01.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

il primo Memorandum d'intesa per lo sviluppo del F-35 venne firmato nel 1998 dall'allora Governo D'Alema, il secondo nel 2002 dal Governo Belrusconi, il terzo nel 2007 nuovamente dal Governo Prodi. Caduto il Governo Prodi, la "patata bollente" passò nuovamente al Governo Berlusconi che si trovò nuovamente a ratificare nel 2009 l'acquisto dei cacciabombardieri;
se l'Italia volesse uscire dal programma d'acquisto di 131 cacciabombardieri d'attacco Joint Strike Fighter F35 non dovrebbe pagare alcuna penale, a differenza di quanto sostenuto dal Governo: lo racconta nei dettagli Francesco Vignarca, in un'inchiesta effettuata per "Altraeconomia" e presto pubblicata anche da "E-Il Mensile",
Pertanto stando alle carte il Governo potrebbe decidere di non proseguire con il programma e rinunciare all'acquisto dei cacciabombardieri, senza pagare alcuna penale.
http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=47629&stile=6&highLight=1
Invece questo, ricordate quando pagherete per le F-35....

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 30.01.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco come un numero irrisorio di persone riescano a tenere schiacciato un paese come l'italia,è una pazzia vedere ed ascoltare tutte le malefatte che combinano ogni giorno politici,BANCHE, amministratori, direttori pubblici eppure nonostante le evidenze alcuni cittadini sono ancora inermi davanti alla proposta del M5S è incredibile veramente questo paese è pieno di strafottenza e menefreghismo

pescatore pesca Commentatore certificato 30.01.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Una precisazione, perchè oltre il post anche altri hanno ripreso il concetto; per cui poi potrebbe essere rivolatata contro.
Il gettito IMU sulla prima casa non comprende la quota erariale, cioè la quota versata allo stato, ma solo la quota comunale. Che, per sommi capi, è
circa 3,9 mld - non diversa dal gettito erariale dell'IMU degli immobili diversi dalla prima casa.
Quindi quei 3,9 mld di euro non sono fisicamente entrati nelle casse centrali dello stato, ma a tutti gli enti locali.

Quei 3,9 mld che il governo ha dato a MPS, è certamente l'incasso dei comuni, che però lo stato ha risparmiato evitandone il riversamento dallo stato centrale agli enti locali.

Gian A 30.01.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Pure Schettino non molla, eh? E' proprio il Paese delle cozze.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 30.01.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. ma forse no!?
Adesso il titolo SAIPEM crolla in borsa del 35-40%
solo ieri aveva collocato il 2.3% delle proprie azioni, qualcuno afferma che sono con l'acqua alla gola...Nuovo scandalo finanziario di profila all'orizzonte per SAIPEM E ENI controllate dal Tesoro? Grilli cosa non dice? Niente a che fare con la solidità del nostro sistema bancario/finanziario?

Raga qui non si scherza, ho paura che non arriveremo alle elezioni e che saremo "commissariati" dall'Europa con la complicità del Presidente e dei Partiti (si di testa!).
alla via così
aye aye mon capitain


alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Si arrampicano sugli specchi. Sarebbero disposti a dare la colpa a chiunque pur di non ammettere le proprie responsabilità.

Elezioni: Tremonti, su manovra Monti parla da fascista

ROMA (MF-DJ)--Sul legame fra una eventuale manovra correttiva e l'esito del voto "Monti ha detto una cosa tipicamente fascista. Ha detto che se non prende i voti arriva la crisi, se prende i voti la crisi non arriva. Ma le pare accettabile vivere in un paese in cui sono i tedeschi a dire per chi votare, con il loro agente monomandatario Mario Monti?".

Lo afferma Giulio Tremonti, leader di 3L che si presenta alle elezioni con la Lega Nord, intervistato da AdnKronos Confronti. Tremonti sottolinea che "negli anni '80, gli ultimi anni normali, la massa finanziaria internazionale, nel senso fra le nazioni, era 500 miliardi di dollari; 20 anni dopo, passando attraverso la globalizzazione, la caduta delle regole, tutto e' cambiato e adesso quella massa e' 67 trilioni di dollari, una massa sconfinata e incontrollabile. E' la finanza che e' entrata nella politica e la distrugge". In questo senso, prosegue l'ex ministro dell'Economia, "quando oggi uno come Monti dice, se io perdo le elezioni lo spread sale, e' in perfettamente in linea con quello che dico, ma e' inaccettabile. Non dobbiamo farci dire dai tedeschi come si vota in Italia". ren carlo.renda@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

January 30, 2013 05:38 ET (10:38 GMT)

La classe politica italiana non andrà in paradiso......

Pantomima Rossa Commentatore certificato 30.01.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi vi racconta di una ripresa in Italia nel 2013 vi prende in giro. In un paese politicamente corrotto e spropositatamente tassato non arriverà mai un euro di investimenti ma i capitali continueranno ad uscire con flussi impressionanti. In una situazione del genere chi vi illude di riprese economiche è un falsario!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Bersani farà la guerra al contante.


La convergenza d’interessi fra le grandi banche, il professore e il Partito a questo fine sono patenti. Basti ricordare che il presidente dell’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, ha recentemente chiamato il contrasto al contante annunciato da Monti «una battaglia di civiltà». E chi è il presidente dell’ABI? Lo sapete: il compagno Giuseppe Mussari, già capo supremo del Monte dei Paschi di Siena. La banca dei compagni, che lui e loro hanno mandato in rovina utilizzandola come vaso della marmellata per le loro clientele, e che Mario Monti ha salvato in molti modi. Prima, esentando Montepaschi dal pagamento degli interessi che doveva sui Tremonti Bond, i 2 miliardi di euro che aveva ottenuto in prestito dallo Stato (e non ancora rimborsati), circa 200 milioni che grazie a Monti noi contribuenti non rivedremo più. (Tassati per arricchire i banchieri)

Non è bastato. In bancarotta, Montepaschi avrebbe dovuto rivolgersi al «mercato» per raccogliere 4 miliardi di fondi. Ma così facendo, le azioni in mano ai compagni del direttivo PD che possiedono la banca, si sarebbero diluiti, e il PD avrebbe perso il controllo assoluto della sua vacca da latte. Ma il «liberismo di mercato» ha incontrato un limite in questo caso. Il governo Monti ha versato a Montepaschi i 4 miliardi che gli servivano: come ha notato sarcastico Tremonti, è l’intero gettito dell’Imu sulla prima casa. Invece di impiegarlo per i tanti pressanti bisogni del Paese, dalla riduzione del debito alle pensioni degli esodati (ridotti in quello stato dalla Fornero), il governo «tecnico» ha semplicemente girato l’introito fiscale della patrimoniale alla banca dei rossi. Che è un buco nero da cui nulla sarà più restituito.

http://disinformazione.it/bersani_contanti.htm

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.01.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in lombardia bersani prova a fare un accordo con monti per battere maroni.
che senso ha dividersi fra destra e sinistra, con il centrino a fare da stampella, quando nei fatti sono tutti uguali.
l'uncia alternativa vera e' il movimento 5 stelle

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

All'assemblea dei soci
PD S.p.A.
previsione di fatturato anno 2013 circa....milioni di euro
Previsione di divisione degli utili tra i soci azionisti votanti euro .........
I soci azionisti votanti approvano, chiedendo anche di potenziare l'azienda PD S.p.A attraverso la joint venture con SEL S.p.A. e altre piccole società. Eventualmente con aggiunta di Monti S.p.a. . Così da poter creare un cartello monopolistico infallibile nel risucchio di tutte le risorse economiche del paese cosi detto "DEI CACHI"

Villa r. ---milano 30.01.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Saipem 19,63 -35,53
Eni 18,38 -4,82
Banca Monte Paschi Siena 0,26 -2,80
Mediaset 1,964 -2,58
A2a 0,4934 -1,42

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.01.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

*ASTE BOND: Italia colloca massimo ammontare pianificato Btp

http://www.borsaitaliana.it/homepage/homepage.htm

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.01.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x il multinick mafio-berluscoide che anche questa mattina ha deciso di venire a sfacellare le palle da noi

----

Maggiori Responsabili del Debito Pubblico italiano:

1 -Governi Berlusconi – LEGA : + 547 M I L I A R D I
2 – Governi Andreotti : 1989 – 1992 = + 254 miliardi di eur
3 – Governi Craxi :1983 -1987 = + 213,8 miliardi di eur

Governi Berlusconi-Lega 2001-2011

- fatturato delle mafie +110%
- corruzione + 60 %
- evasione fiscale + 30 % (nonostante fosse già alta)
- 34 leggi ad-personam
- 15 leggi salva-ladri (in alcuni casi con l'appoggio della pseudo-opposizione)
- intimidazione e intralcio della magistratura e insabbiamento ripetuto dei processi di corruzione
- condoni edilizi e fiscali per i loro amici ed elettori
- conflitto d'interessi e abuso di potere continuo e sistematico sul sistema radio-telesivivo per 20 anni, (senza eguali in occidente cfr Freedom House sull'Italia)
- salvataggio dall'arresto di ladri e mafiosi in Parlamento
- Salvataggio della CrediEuroNord, la "banca" padana, con soldi pubblici
- Distribuzione su tutti gli italiani di maggiori tasse per evitarle a i truffatori allevatori leghisti. (le famigerate "quote latte")
- Aumento delle tasse (3 volte dell'accise sulla benzina solo nel 2011) e/o spostamento delle suddette alle regioni/comuni
- Spostamento di un anno e 1/2 dell'età pensionabile;
- Rinvio per ben 2 anni della liquidazione del TFR ai lavoratori pubblici;
- Aumento pressione fiscale

Neanche Al Capone avrebbe compiuto un opera più monumentale.
Distruggere un intera nazione in un decennio


E ora fanno le verginelle anti-sistema.
Strillano contro Monti..
l'Europa Kattiva,
la BCE,
il Bilderberg,
Goldman Sachs)
...mancano solo i rettiliani...

A queste persone che li rivoteranno, va tutto il mio disprezzo perchè sono esattamente come lui.

Mafiosi, delinquenti ed evasori.


Silenziosamente, in tutto il mondo, miliardi di api stanno morendo, minacciando raccolti e risorse alimentari. Ma tra 24 ore l'Unione Europea potrebbe decidere di mettere al bando i pesticidi più tossici aprendo così la strada a uno stop globale che scongiurerebbe l'estinzione delle api.
http://www.avaaz.org/it/hours_to_save_the_bees/?ttRplcb
uno più intelligente di me, ha detto una volta mi pare;
....Se le api dovessero scomparire, al genere umano resterebbero cinque anni di vita....

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 30.01.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Banca MPS sospesa in borsa per scostamento del prezzo.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Quando a settembre del prossimo anno dovrete spendere come minimo 600 euro per i testi scolastici di vostro figlio, per comprare libri che di diverso avranno solo il colore della copertina

ricordatevi che:

SILVIO aveva vietato il rinnovo fittizio delle edizioni prima di cinque anni

IL PD DI BERSANI E MONTI hanno cancellato questa legge


IL GOVERNO Monti liberalizza l'adozione dei testi scolastici e le famiglie italiane tornano a tremare. La rivoluzione annunciata in passato dall'ex ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, che avrebbe dovuto far risparmiare alle famiglie italiane milioni di euro, è dunque rinviata.

La crisi che attanaglia tutti i settori economici d'Italia ha messo in moto anche la lobby degli editori, che sembra avere avuto la meglio.

Quattro giorni fa, dal ministero dell'Istruzione è partita la circolare sulle adozioni dei testi scolastici che illustra le due novità introdotte dal decreto sviluppo di dicembre. Dall'anno scolastico 2014/2015 cadrà il blocco - di sei anni per le scuole medie e superiori e di cinque per le elementari - sulle adozioni dei testi scolastici, e gli insegnanti potranno tornare a cambiare i libri adottati senza più vincoli: in teoria, anche ogni anno. Le famiglie non potranno passare ai figli più piccoli i libri dei fratelli maggiori e ricorrere al mercato dell'usato sarà sempre più complicato: si tornerà a testi spacciati per nuove edizioni che, con solo qualche pagina in più rispetto alle ristampe precedenti, impediranno alle famiglie di acquistare quegli stessi titoli nei mercatini.

http://www.repubblica.it/scuola/2013/01/30/news/libri_nuovi_ogni_anno-5155339


PAGATE E TACETE, SOMARI ITALIANI!


Siete ancora in tempo, però, a risparmiare per un corso di studio come minimo 3mila euro a figlio.

BASTA VOTARE CON COSCIENZA!


beppe non e' candidato ne candidabile e non sara' mai in parlamento!ma ci sara' il M5S e avremo un Paese migliore!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.01.13 11:30| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

17 miliardi di OPP$$$$$$$


ROMA (WSI) - "Draghi's Bank of Italy knew of Monte Paschi Missteps in 2010", ovvero Mario Draghi, governatore di Bankitalia - e ora numero uno della Bce - sapeva delle irregolarità di Monte dei Paschi di Siena nel 2010. E' quanto scrive l'agenzia Bloomberg.

"La Banca d'Italia, sotto il precedente governatore Mario Draghi, individuò irregolarità contabili che consentirono a Banca Monte dei Paschi di Siena di nascondere le proprie perdite per più di due anni, prima che l'istituto venne costretto ad ammettere che dovrà rivedere i propri bilanci".

Stando a un rappor

http://www.tzetze.it/2013/01/mps-draghi-ex-governatore-bankitalia-sapeva.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.01.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la borsa italiana sta crollando (tanto per cambiare). Per fortuna che Monti ha salvato le banche!

MPS - 3%
sono finite le ricoperture sul titolo ed il conseguente rimbalzo tecnico. Vedremo chi sottoscriverà l'aumento di capitale ... lo stato con i nostri soldi dell'IMU. Anche questi andranno a sparire in uno dei tanti pozzi senza fondo!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

VIENE FUORI CHE: " DAI VERBALI 2010 DELLA GUARDIA DI FINANZA VIENE INDIVIDUATA LA BANDA DEL 5%" ...... MA SE NEL 2010 SI SANNO GIA' I NOMI DEI MAZZETTARI,

----
bisogna pensare che li hanno ""rallentati"".....o peggio?

e magari adesso ....non ci sono piu' i rallentamenti????? e sono piu' liberi????

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.01.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la borsa italiana sta crollando (tanto per cambiare). Per fortuna che Monti ha salvato l'Italia!
Saipem - 36% teorico
ENI - 5%

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia = RIFONDAZIONE COMUNISTA

Chi è di destra e vota Monti, in realtà vota per Vendola.

Chi è di sinistra e vota Vendola, in realtà vota per Monti.

Chi ha paura della delinquenza dilagante e vota Bersani, Ingroia, Vendola o Monti, in realtà vota per l'indulto

Chi non arriva alla fine del mese e spera che Bersani aiuti i lavoratori, non sa che Fassina sul Financial Times ha promesso il blocco dei salari in cambio di investimenti.

L'Europa parla male di Silvio perchè Silvio non è il cameriere della Merkel come invece saranno Monti e Bersani.

In Ungheria non c'è l'euro, governa un partito di estrema destra, sono razzisti e anti-europei:

PIL 2013 Ungheria +1.6%

PIL 2013 Italia -2.2%

Previdenza sociale, settimana lavorativa di 40 ore, ferie e assicurazione contro le malattie, edilizia popolare, istruzione di massa, sanità universali sono tutti diritti introdotti per la prima volta in Italia da Mussolini.

Molti di questi oggi sono stati cancellati da comunisti, liberali ed europeisti

Nei tre anni di crisi in Italia si sono persi 250mila posti di lavoro così suddivisi:

italiani -1 milione di posti di lavoro

immigrati +750mila posti di lavoro

A Milano da quando governa Pisapia i reati predatori sono raddoppiati, oggi ci sono 700 furti e rapine ogni giorno

Un finto profugo tunisino costa 46 euro al giorno. I finti profughi tunisini sono 20mila e li manteniamo da oltre un anno.

Mantenere in carcere i soli detenuti romeni ci costa 400mila euro AL GIORNO

(mettetevelo bene in testa)

Nuovo Crociato 30.01.13 11:19| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gimme five, all right!

¡î¡î¡î¡î¡î 30.01.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Che bel profumo di aria pulita si respira sul blog questa mattina speriamo che continui.

VIVIVI.WC 30.01.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE!e dopo argentinaparmalattelecommps ORA TOCCA AD ENI ED ALLA SUA GALASSIA : http://www.wallstreetitalia.com/article/1489546/borsa-milano-incerta-alert-saipem-non-fa-ancora-prezzo-teorico-40.aspx careraffaele@gmail.com

raffaele care' 30.01.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

I LADRI COMUNISTI: E' ALLUCINANTE CHE VIENE FUORI CHE: " DAI VERBALI 2010 DELLA GUARDIA DI FINANZA VIENE INDIVIDUATA LA BANDA DEL 5%" ...... MA SE NEL 2010 SI SANNO GIA' I NOMI DEI MAZZETTARI, FINO AD OGGI CHE CAZZO HANNO FATTO I MAGISTRATI, LE FORZE IN DIVISA, E TUTTI QUELLI CON LE MANI IN PASTA??? IN TUTTO QUESTO TEMPO I COMUNISTI E LA LORO MAFIA NEGLI APPARATI DELLO STATO E DELLE ISTITUZIONI HANNO TACIUTO LE VERITA' EMERSE NEGLI ACCERTAMENTI!! E PERCHE?????? MEDITATE GENTE, QUESTO PAESE CON LE FORZE POLITICHE CHE SI PRESENTANO ALLE ELEZIONI QUALUNQUE ESSE SIANO, NON POTRANNO CAMBIARE UN CAZZO DI NIENTE!!!! E' TRPPO CORROTTO IN TUTTE LE COMPONENTI DELLE ISTITUZIONI!!!!! SOLO CON UNA RIVOLUZIONE FISICA DEL POPOLO SI CAMBIERA' QUALCOSA!!! PARMA INSEGNA, PASSERANNO TUTTI ALLA PAPPATOIA, E TANTI SALUTI A CHI GLI HA DATO IL VOTO!!! BISOGNA COPARLI TUTTI.

FRA DIAVOLO 30.01.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare che nonostante le balle cosmiche che racconta Monti i problemi finanziari europei ed italiani sono ancora tutti da risolvere. Le banche centrali ed i sistemi finanziari si troveranno a dover affrontare grossi squilibri e lo scoppio di una nuova bolla (quella dei tassi di interesse negativi nei paesi core). Serve gente competente che sappia prendere le decisioni giuste senza le quali saremo travolti. Il peggio che ci può capitare è di caderci dentro sotto la guida di post-comunisti che hanno l'ideologia della tassa come unica loro risposta ai problemi.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

controllate tutti i dirigenti quanto anno denunciato la dichiarazione dei redditi. e sequestrare tutti i beni, e metterli agni arresti preventivi. e bloccare tutte le leggi a loro favore come il risanamento pubblico.

nadia m. Commentatore certificato 30.01.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Grillo a Reggio Calabria(streaming completo)30-01-13 tsunami tour
(clicca anche mio nome)
http://www.youtube.com/watch?v=pjEPs9ycIi4


Napoli governata dai Comunisti: bus fermi perchè hanno finito i soldi per comprare il gasolio.

LA BENZINA NELLE LORO AUTO BLU, QUELLA PERO' SCOMMETTO NON MANCA...

Nuovo Crociato 30.01.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BARZELLETTA SULL'OBIETTIVITA DEI COMUNISTI
1982, zoo di roma. almirante passeggia quando un bambino si avvicina alla gabbia dei leoni. si sporge troppo ed i leoni con una zampata lo gettano nel fossato e stanno per divorarlo. nello stesso istante due giornalisti dell'UNita' vedono la scena e gridano. almirante rompe gli indugi , scavalca il recitno , afferra i leoni per la criniera e salva il bambino. i due giornalisti si avvicinano ad almirante e gli chiedono il nome assicurandogli che il mattino dopo avra' la notizia in prima pagina, per il senso civico ed il coraggio dimostrato. Almirante risponde : sono giorgio almirante.
il mattino dopo il fascista almirante compra l'Unita' ed in prima pagina non trova nulla , ma sulla cronoca di roma , in corsivo piccolissimo legge" giorgio almirante, noto esponente fascista, ruba il pane di bocca ad un immigrato africano.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Ti faranno la pelle
Buongiorno, sono andrea pradolin piccolo imprenditore, come sempre ammiro le persone che dicono e portano a galla la verità ed il marcio italiano, Beppe ti voterò ma secondo me devi stare molto attento che qualcuno non ti faccia la pelle ai pensato quando sarai in parlamento e romperai i coglioni pestando piedi a destra e ammanca, ti auguro lunga vita perchè abbiamo bisogno pure noi di uno come te che cambi tutto sto apparato di ladroni e mascalzoni, probabilmente ce la faremo ma sarà molto dura, ti ostacoleranno in tutte le maniere, faranno carte false per non darti neppure la parola, a si, già lo stanno facendo, che mona, non me ne ero accorto HA HAA che ridere FORZA FACCIAMOGLI UN CULO COSì ciao italiani votate per chi vuole veramente onesta nei rapporti umani e si accontenta di vivere del suo onesto lavoro. cordiali saluti

andrea pradolin 30.01.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

LE ULTIME PAROLE FAMOSE DI BERSANI

"I sondaggi nati sul web attestano una supremazia indiscussa a Beppe Grillo ed al suo Movimento 5 Stelle, che fino ad ora ha raggiunto quasi il 50% dei consensi rispetto alla concorrenza su un campione di oltre 15.000 votanti. Il Movimento 5 Stelle è sceso in campo con il suo Tsunami Tour, un giro d'Italia a 360 gradi, unica forza politica ad aver voluto gestire la propria campagna elettorale con comizi veri, in mezzo alla gente, al freddo e sotto
la pioggia, al contrario le altre forze politiche come PD e PDL che se ne stanno rintanati negli studi televisivi, lontani anni luce dalla società civile.
Ci fa sorridere l'intervento di Bersani di qualche mese fa, che puntava il dito contro Grillo affermando: “Via dalla rete, ce lo venga a dire in faccia, tra la gente”, ed ora proprio il Comico Genovese e tra la gente mentre Bersani ed il Partito Democratico con in rete, con decine di migliaia di euro investiti per la campagna elettorale on line, con pubblicità nei Social Network più importanti del mondo, senza aver fatto un solo comizio elettorale. Chi è veramente l'antipolitica? Ma forse personaggi come Bersani o Berlusconi oppure Monti, non possono neanche minimamente avvicinarsi agli italiani nelle piazze, perché prenderebbero solo uova marce e fischi da capogiro. Detto questo, andiamo a vedere i sondaggi delle agenzie più prestigiose d'Italia. Il centrosinistra (Italia Bene Comune) si assesta al 34.1%, con 7.5 punti percentuale rispetto ai rivali del centrodestra (26.6%). La sorpresa è il pareggio fra PDL e Movimento 5 Stelle, entrambi stimati da SWG al 17.2%. Si tratta di un risultato notevole per M5S. La Scelta civica con Monti invece sarebbe dato al 7.5%, Rivoluzione civile di Ingroia va oltre la soglia di sbarramento con il 5.4% dei consensi, Lega Nord con la Lista Tremonti viaggia al 5.3%, Sinistra ecolologia e libertà e di poco sopra la soglia con il 4.4%, UDC arranca nei consensi con un timido 4.2%" (www.amanteaonline)

Carlo F., Padova Commentatore certificato 30.01.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima di Bersani:
"Non siamo mica lì a rubare le briciole di pane ai piccioni"

lai g.p. ---padova 30.01.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

E pensare caro Beppe che questa notizia girava già in rete da inizio dicembre e vedevo che i TG non ne parlavano assolutamente. Io voto M5Stelle e un'altra cosa urgente da fare, oltre a mandare a casa sti magna pane a tradimento di politici, rendere l'informazione trasparente con eliminazione del CANONE RAI (altro furto) e fare in modo che quelli con redditi netti (non lordi) superiori a 50.000 € iniziassero a pagare un IRPEF più consistente. Ciao Beppe continua così!

Marco Franculli 30.01.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma non potevamo svegliarci prima.
Ora i benemeriti amici della casta che si sono già parati economicamente il c... con i soldi alle kaiman, ci ringraziano se vinciamo le elezioni, così andranno a godersi i ns. soldi al sole della polinesia e da lì ci vedranno morir di fame.
Non vi chiedete perchè ce la stanno mettendo tutta per perdere le elezioni. Dubbio, si sono già preparati per la fuga.

Mariano l.... trezzo d'adda 30.01.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La recessione ha toccato il punto più basso! Il paese è pronto a ripartire! Così titolano tanti giornali in questi giorni, dipingendo in positivo il futuro prossimo. Un cospicuo numero di banche si appresta a restituire (137 MLD), anticipatamente , parte dei megafinanziamenti ottenuti dalla BCE a tassi dell’ 1% - 0,75%. Questo è un segnale importante che induce a pensare che il peggio è passato. E lo sarebbe se la liquidità avesse raggiunto i canali delle imprese e delle persone fino a saturarne le richieste. Il problema è che imprese e cittadini sono a secco, perciò la fase recessiva continuerà. D’altronde è una cosa comprensibile a tutti che avendo esaurito i risparmi , comprimendo salari e pensioni e aumentando le tasse la capacità di rilancio del PIL (attivando i consumi) non possa essere esaudita, e ci sia da aspettarsi solo un grave peggioramento. Cercare la liquidità attraverso i derivati è un escamotage che porta solo a posporre il fallimento nel tempo, amplificandone gli effetti negativi. Tornando al punto della restituzione anticipata dei finanziamenti potremo solo assistere ad una rivalutazione dell’Euro che aiuterà solo a chiudere definitivamente migliaia di imprese visto che saranno sempre meno competitive. Voler continuare ad imbandire la tavola al sistema finanziario virtuale ha questi costi per la produzione . Si stanno mangiando le pecore e l’allevamento. Le politiche della Fed e della banca centrale giapponese cercano di svalutare abbondantemente le loro monete per rendere competitivi i loro prodotti , noi no….. valuta forte, niente liquidità . A cui aggiungiamo tanta corruzione, evasione, burocrazia e furbizia che vanno contro investitori esteri e una sana crescita del paese. La logica di una distribuzione equa delle risorse viene rimandata. Continuando così costringeremo ad emigrare i nostri giovani.

Orlando Masiero 30.01.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Se dovessi decidere io con chi alleare il M5S farei un convinto pensiero ad Oscar Giannino. Ma secondo me Beppe ha già in mente qualcosa da fare al momento giusto. Non si può fare tutto da soli. Bisogna scegliere partners competenti nella materia di pertinenza!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

favia + di liberto = ferrero - di pietro = bonelli + orlando = de magistri : ingroia = bersani
e' sempre la somma che fa il totale

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia è un soggetto politico nuovo e non ha ancora fatto danni al paese. Ma quelli che stanno dietro di lui non sono affatto nuovi ... li conosciamo bene.
Per governare un paese inguaiato come il nostro ci vuole gente competente e molto preparata soprattutto nelle materie economiche. Ingroia mi sembra che con i problemi economici abbia pochissima dimestichezza.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Vote
five
shining
STARS
Vote
M5S


Mitici Beppe che nel camper, a bordo del traghetto che lo sta portando a Messina, prepara una spremuta d'arance a Salvo Mandara'. :)

A proposito, vi consiglio la visione del canale di Beppe su questo sito

http://www.respirotv.n.nu/

la visione a me risulta piu' stabile e fluida del canale you tube.

Per trovare il canale di Beppe sul sito segnalato partite dal canale Rai 1 e contate fino alla ventesima finestra, laddove c'e' un riquadrino tutto colorato. Ci cliccate sopra e...buona visione.

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 30.01.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa l'ultima cavolata uscita dalla bocca del malato mentale:
Mps, Monti: diminuire quota Fondazione extrema ratio. Vigilanza forte non è bastata

Monti, la vigilanza per MPS non c'e' mai stata.
Benemerita testa di c...o, non pensate di insabbiare il tutto, pagherete tutto, ma tutto con gli interessi.

maurizio d., latina Commentatore certificato 30.01.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi vota ingroia vota de magistris......che non fa partire gli autobus a napoli
chi vota ingroia vota favia .......che e' tutto da dire
chi vota ingroia.......vota bersani
VOTATE 5 STELLE E VOTERETE PER VOI STESSI

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo al M5S che andranno in parlamento, il primo punto da attuare da subito deve e solo essere MANDARLI A CASA TUTTI QUESTI PARTITI DI MERDA !

Pietro T. Commentatore certificato 30.01.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

BUS FERMI A NAPOLI – NIENTE SOLDI PER IL GASOLIO

Le attività gestite dallo Stato, sono, nei paesi mediterranei, case di riposo, stratutelate e straprivilegiate, per coloro che in qualche modo ci lavorano dentro, e luoghi di pena, strainefficienti e stracostosi, per coloro che in qualche modo, ne hanno bisogno. E un grosso grazie naturalmente a Partiti e Sindacati…In questa situazione di Napoli, mancano i soldi per acquistare il gasolio. In compenso, ci saranno almeno il doppio dei dirigenti e dei dipendenti che servirebbero. E la loro produttività sarà almeno la metà di quella di un qualsiasi privato produttivo. Il grosso problema, è comunque, che questi vari collaboratori, hanno stipendi fermi da un paio d’anni. Si potrebbe pensare di incominciare a vendere gli autobus, in modo da potere raggranellare qualche liquidità, e potere così, aumentare i vari stipendi…E si potrebbe anche pensare di fare una lotta strenua all’evasione fiscale, in modo che altri operatori produttivi decidano di andarsene…E si potrebbe anche assumere altre centinaia di migliaia di precari di tutti i tipi e addetti a parchi e foreste e, naturalmente anche a trasporti e nettezze urbane…perché,…tanto…con i loro stipendi, incrementerebbero i consumi…anzi, a questo punto, si potrebbero assumere tutti i disoccupati nello Stato…e magari stipendiarli “adeguatamente”, in modo appunto che possano correttamente consumare. E poi, finiti i soldi dello Stato, si potrebbero aumentare tasse e debito pubblico…Le soluzioni, in fondo, non sono nemmeno tanto difficili…un po’ di “oneste” amministrazioni improduttive ed aprogettuali centro-socialiste…e, via di corsa, al galoppo, verso il BARATRO…

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 30.01.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Candid camera al premier serbo, intervista "senza slip"
In Serbia si divertono e la candid fa il giro del web


http://www.cadoinpiedi.it/2013/01/30/candid_camera_al_premier_serbo_intervista_senza_slip.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.01.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Io so
Io so che una volta c'era l'opposizione del PCI e che dopo la morte di Berlinguer non c'è più stata.
Io so che da allora pian piano al potere sono arrivati i predoni che hanno fatto del Bel Paese un deserto.
Io so che è necessario un grande movimento di opposizione, che controlli il potere costituito.
Io so che dopo le elezioni 2013 lo avremo.

M. Mazzini 30.01.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

HAHAHAHA,
Rido amaramente. Purtroppo ci sono ancora milioni di italioti che gli credono! Eccone uno, tratto da questo blog, che ha capito tutto. L'ignoranza e l'idiozia dilagante sono la rovina di questo paese. La colpa è sempre degli altri loro poverini non c'erano, non sapevano, non controllavano ....

--------
Pensare che Bersani ne sapesse qualcosa, è pura malafede, così come pensare che tutto il PD sia un partito di ladri; credo che più verosimilmente, si sia creato un intreccio tra potere politico locale e fortissimi interessi di pescecani dentro l'MPS (o pescicane, pescicani o squali) che essendo per definizione dei grandissimi figli di zòccola, non hanno un colore politico ma solo precarie e cangianti etichette...

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 30.01.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina su rai radio uno altro giornalista servo lecchino della casta pronto a difendere gli stipendi della casta.
Bisognerebbe rendere pubblico il numero e gli stipendi di questi cosiddetti giornalisti del servizio pubblico, per quanto riguarda chi gli paga lo stipendio, ma al servizio della casta

MAX 30.01.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Quale scenario dopo le elezioni?

Molte persone sostengono che "il prossimo governo durerà poco", ma secondo noi non sarà affatto così: o meglio, il nuovo governo durerà poco, ma certo non si tornerà alle urne: PD, PDL, UDC e co. hanno già dimostrato di saper convivere benissssimo tutti insieme sotto l'ombrellone di Monti, e probabilmente è quello che accadrà: dopo uno 'scampolo' di governo Bersani...

Inizialmente governo Bersani con Monti; un governo che forse ritoccherà al rialzo le tasse ma non si esporrà a sanguinose misure, bensì cercherà di guadagnare consensi con la legge sull'omofobia, la patrimoniale e magari con il voto agli stranieri e la modifica delle regole per la cittadinanza, (misure che portano consensi a sx, contentino per Vendola compreso, mentre per gli scopi degli eurocrati è ininfluente) per poi ANDARE IN CRISI E CADERE, dopo massimo un anno: IL FISCAL COMPACT ENTRA IN VIGORE NEL 2014 E QUINDI INIZIA IL PAGAMENTO DI RATE ANNUALI DA 45-50 MILIARDI PER 20 ANNI: sarà la "soluzione finale" per lo smantellamento del sistema Italia, tra dismissioni, nuovi tagli e tasse. E per affrontare tutto questo, la soluzione più comoda per la casta potrebbe essere il RITORNO DI MONTI, nuovamente sostenuto da PD, PDL E GRANDE CENTRO. Il governo della distruzione e devastazione totale.


http://www.nocensura.com/2013/01/imu-imposta-unica-montepaschi-scenari.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.01.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ora che il Milan ha acquistato Balotelli, farà il calciatore o l'assistente trombante nei festini di Bunga-Bunga ?

Balotelli è dotato, c'azzecca !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 30.01.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Monti: Ora l'unione bancaria Europea!

Nooo non lavori per il Bilderberg...nooooo!! giusto un pochino!!

Poi che farete? L'unione bancaria mondiale???

Ve lo dico io che farete, almeno in Italia...: ANDRETE A FANCULO perchè ci sarà il Movimento 5 Stelle e la rete a tenervi a bada!!

FORZA 5 STELLE!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 30.01.13 10:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Come faceva la banca d'Italia a vigilare se il MPS fa parte con una quota rilevante, della banca d'italia ?


Il vecchio andazzo italiano, quando il controllore e il controllato sono collegati.....

Ed ora tutti si meravigliano ?

Ma andate vivamente affanculo !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 30.01.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

CASI DI ANTROPOFAGIA IN COREA
i comunisti della corea hanno affamato il loro popolo, costringendolo a praticare il cannibalismo, mentre il governo comunista spende soldi per lanciare missili a testata atomica.
IL COMUNISMO E' LA DOTTRINA CHE PERMETTE UNA GIUSTA DIVISIONE DELLA MISERIA.
se potete ditelo a vendola e di liberto........comunisti di maniera

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

commissione d'inchiesta? nein nein io folere magistratura indaghi,foglio capire dofE essere finiti EUROBIDONI.

italiano incazzato 30.01.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

In Italia fanno la commissione di inchiesta sulle puttanate, ma poi sulle cose serie, vedi Ustica, si mettono a dormire, fanno passare il tempo perchè la gente domentichi e non si incazzi.

La colpa è dei giudici ?


SI !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 30.01.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Un commento al giorno toglie il troll di torno.
Vedo che qualcuno ha capito come bisogna comportarsi verso i trollini.
Ho letto il commento di Claudio e mi sembra azzeccato.
Io continuerò a postare un solo commento giornaliero(tanto per ricordare la cacca che ci sta circondando)e non voto nessuno sino al giorno dei risultati delle elezioni.
Rimarranno pertanto i trollini con i loro commenti deliranti ed i loro voti.
Tutto questo fino a che lo staff non prenderà provvedimenti adeguati.
"In casa mia gente con le scarpe sporche non entra"
^^^^come al solito, a domani*****^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato 30.01.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Nano 1 "Balotelli? Una mela marcia, non lo acquisterò mai".

Il Nano 2 " Balotelli mela marcia? Non mi riferivo a lui"


Ieri: Il Milan acquista Balotelli per 20 milioni di Euro.

E' difficile pensare a qualcosa di più viscido ed inaffidabile....

harry haller Commentatore certificato 30.01.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ma a proposito di TROLL
Propongo di bannarli brutalmente ad insindacabile discrezione del comitato, eccetto il migliore della giornata che sarà scelto sempre a insindacabile giudizio del comitato ...Il fetido Narciso di turno sarà così premiato, con un angolino in evidenza sul Blog.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia giusta certo!solo per i vostri sporchi loschi disonesti affaracci!
Che possano cascare le mani a tutti quelli che ancora avranno il coraggio di votarvi!

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 30.01.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Se l'acquisto di un calciatore puo' far quadagnare voti,siamo ben lontani dalla rivoluzione.

GENTE SVEGLIA,VI COMPRANO GIOCATTOLINI DA METTERE IN CAMPO E ANCHE NEL CULO!

FORZA BEPPE!!!!!

simone stellini Commentatore certificato 30.01.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Peppe,apprezzo molto di quello che stai facendo,ho molta ammirazione per quel che riesci a dire e a fare ,qualche riserva c'è ,come per tutti gli uomini....diciamo che in generale, le idee che esprimi,sono molto condivisibili.Mi permetto un piccolo appunto.Ti scagli con giusta veemenza un pò contro tutti,secondo me trascuri però troppo lo psiconano ..ricordati ,che se dovesse girare il vento in suo favore, ci ritroveremo a "celebrare" non un ventennio ma un venticinquennio di questa merda al potere,sua e dei suoi elettori. Il faretto puntiamolo bene anche su di lui...visto che è uno dei maggiori responsabili di questo disastro.Un piccolo appunto ma una grande stima.

michele ., rimini Commentatore certificato 30.01.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che ci faceva ieri sera Balocco in mezzo a tanti
disonesti a ballarò?
Ingroia non l'ho ascoltato ma per avergli dedicato
Crozza qualche minuto vuol dire che qualche
fastidio lo sta dando ai ladroni di stato.
e non facciamo stupidi paragoni Ingroia Falcone
ricordatevi che la Boccasini è = PD e ricordatevi
sempre di quello che ha dovuto interrompere
Ingroia : una indagine che aveva toccato
il capo dello stato!! ricordatevelo sempre.
Grillo non pensi che il movimento potrà andare
al governo da solo e allora una real politic
non è meglio di un isolamento totale?
quanto a Bersani ,ha definito Grillo un autocrate
praticamente un dittatore e lui lo teme
e teme l'apertura dell'armadio del Monte dei Paschi dove anche ieri affannosamente ma con
gli occhi preoccupati chi lo difendeva sapeva
quanti scheletri contiene l'armadio altro che
derivati magari fossero solo quelli lì dentro
c'è la storia dei soldi dati a pioggia
ai compagni e agli amici dei compagni c'è la
storia di tanti anni di inciuci di spartizioni
e se non è così caro Bersani aprili quegli
armadi e metti a disposizione di tutti la verità.
anche io se vengo incolpato ingiustamente
divento una belva e tu lo hai fatti minacciando
sbranamenti politici, allora dimostra la tua
onestà dimostralo e ti chiederemo scusa!!!!


ORRORE COMUNISTA IN NORD COREA

POPOLO ALLA FAME, CASI DI CANNIBALISMO

Non è un modo di dire. Come spiega Maurizio Stefanini su Libero di mercoledì 30 gennaio, i comunisti ci ricascano: mangiano i bambini in Corea del Nord. Si tratta solo dell'ultimo orrore del regime di Pyongyang. La carestia ha caustao migliaia di morti per fame, e ha spinto i contadini all'antropofagia. La rivelazione è del Sunday Times: "Arrestato un padre che si sarebbe nutrito dei figli".

http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/1172239/Ora-i-comunisti-ci-ricascano---mangiano-bimbi-in-Nordcorea.html


E PENSARE CHE QUI IN ITALIA STANNO PER GOVERNARE QUELLI CHE FINO A DIECI ANNI FA VENERAVANO QUESTA MOSTRUOSA IDEOLOGIA DI MORTE...


E una bella "inchiesta" della Magistratura PENALE ANCHE sullo SCANDALO dei
98 MILIARDI delle slot-machine ?

I MILIARDI del "rimborso elettorale" di TUTTI i partiti ( OTTO MILIARDI di euro dal 1974 !!),
I MILIARDI che si sono "fottuti" con il Monte dei Paschi,
I 98 MILIARDI delle slot-machine,
I "VITALIZI" dei parlamentari, presi ANCHE dopo pochi mesi di "vita parlamentare",
Il "TAGLIO DRASTICO" degli stipendi dei parlamentari e dei Consiglieri Regionali,
Ecc...ecc...ecc....

Ci sono abbastanza SOLDI, per APPLICARE e rendere OPERATIVO il PROGRAMMA del M5S
http://www.beppegrillo.it/movimento/programma/

Quindi AVANTI Beppe Grillo e MoVimento 5 Stelle!

VOTIAMO, VOTIAMO, VOTIAMO, VOTIAMO, VOTIAMO
MoVimento 5 Stelle !!!!!!!!!!!

Movimento Indipendentista Ligure 30.01.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda MPS è l'ennesima dimostrazione dello schifo del SISTEMA di corruzione e di patti scellerati esistente in Italia tra la politica che fino ad oggi ci ha guidati verso il disastro e le banche.
E' paradossale ma con la vicenda MPS sta venendo fuori una cosa paradossale: siamo cioè arrivati al punto che, mentre da sempre sono state le banche a sostenere le famiglie e finanziare le imprese e le loro idee imprenditoriali utili a far crescere il benessere del nostro Paese, ORA, INVECE, IN MODO INFAME (PERCHE' FATTO A NOSTRA INSAPUTA), SIAMO STATI NOI CITTADINI, SPECIE CON L'IMU sulla prima casa, AD ESSERE CHIAMATI A RIPRISTINARE IL CAPITALE DELLE BANCHE (leggasi MPS) DIVORATO e RUBATO DA DELINQUENTI CON I COLLETTI BIANCHI!
Non dobbiamo più consentire che ciò continui ad accadere, LA MISURA E' COLMA!
L'unica strada pacifica che ci rimane da seguire, è la nostra vera rivoluzione civile che faccia dell'Italia un paese normale dove sia vigente un sistema meritocratico e dove i controlli e le sanzioni siano severi. Bisogna fare PIAZZA PULITA DI QUESTI POLITICI CORROTTI E CORRUTTORI! Io ho due figli piccoli e, da padre, non mi va di consegnare loro fra qualche anno, un Paese senza speranza. Forza Beppe e forza sostenitori del nostro Movimento. Con le prossime elezioni, abbaimo davanti un'occasione storica: RIPRENDERCI IL NOSTRO PAESE. Non facciamocela sfuggire.
Massimo Mangiameli, Caltanissetta

Massimo Mangiameli, Caltanissetta Commentatore certificato 30.01.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Il resto:

Ben due governi, Berlusconi e Monti hanno eluso le numerose interrogazioni ed interpellanze sul mio caso, non fornendo alcuna risposta!

Il 19 luglio 2011 con una semplice telefonata (evento unico in Italia) e senza alcuna motivazione il Ministero dell’Interno ha revocato la scorta della Polizia di Stato e la vigilanza dei carabinieri sotto la mia abitazione. E temo che la protezione accordata per quasi due anni – come mi avevo confidato un giudice – sia stata in realtà un modo per controllarmi più da vicino. Infatti, il primo capo scorta (da me scoperto e fatto allontanare) era soggetto molto vicino ai Servizi Segreti.

Ergo: non ho più alcuna fiducia nelle istituzioni e nelle autorità italiane.

Non sono un eroe, ma un uomo che non teme la morte! E’ facile uccidere un essere umano; ma le sue idee non si possono ammazzare, mai. Esse si muoveranno nel cuore e nella mente di altri. Esprimo il mio plauso alla trasmissione radiofonica Ouverture (a David e Andrea, in particolare) e a quanti stimano ed apprezzano il mio lavoro.

Sono commosso: grazie per la solidarietà e gli attestati di stima fraterna.

Gianni Lannes
Fonte: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it
Link: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/01/accuso-lo-stato-italiano.html
30.01.2013

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151389213647490&set=a.10150125068887490.298134.85251367489&type=1&relevant_count=1&ref=nf

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 30.01.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/01/italia-prove-di-guerra-tutto-gas.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.01.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno..Sento che sarebbe in atto uno sciopero dei commentatori in buona fede,diciamo..Ben venga ma intanto vorrei approfittare del nostro grande Blog per dare risalto a questo uomo con le palle. Sia da esempio.
Non c’è dubbio: doveva essere un incidente stradale! Questa volta niente esplosivo o incendi. Doveva passare come una banale casualità. Ignoti hanno manomesso i freni dell’auto! Le conseguenze non sono state drammatiche per un caso fortuito! Volevano solo impedirmi di parlare pubblicamente a Radio Roma Capitale, o c’è dell’altro?

Ho un desiderio, niente di vendicativo: avere per le mani in alto mare per 5 minuti gli sciacalli di ieri. Tanto per fargli comprendere fino in fondo il valore della vita.

So che devo guardarmi le spalle da alcuni apparati al vertice dello Stato italiano, più che dalla criminalità organizzata.

Due precisazioni a scanso di equivoci: dietro l’affare delle “navi dei veleni” ci sono gli Stati occidentali e quello italiano in particolare, comprese le multinazionali chimiche & nucleari.

A provocare i terremoti artificiali in Italia sono i criminali del governo USA ed i macellai della Nato, col benestare di chi comanda dall’estero per conto terzi nel nostro Paese. Ormai sono emerse le prove e saranno pubblicate a breve.

In conseguenza: milioni di persone in Italia si sono gravemente ammalate e migliaia muoiono ogni anno. Mezza Penisola è in balia dei terremoti innescati dalla mano militare.

Fatevene una ragione: la gente deve sapere la verità!

A tutt’oggi il magistrato applicato al caso dei miei attentati subiti in passato, non ha ancora cavato un ragno dal buco con l’ausilio dei carabinieri. Eppure ho sporto una dozzina di denunce documentate e circostanziate. Sono addirittura passati da casa a rubare un computer e qualcos’altro, nonostante la presenza all’ingresso dei carabinieri e non hanno lasciato segni di effrazione! Ma che bravi!

Ben due governi, Berlusconi e Monti hanno eluso le numerose interrogazioni ed interp

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La commissione d'inchiesta sul MPS va bene, ma non basta.
Occorre una commissione d'inchiesta sul debito pubblico italiano, come si è formato e sulle responsabilità dei singoli politici e membri di governo.
Occorre anche una commissione d'inchiesta su Mario Monti.
Ha ammazzato l'Italia a colpi di tasse, spacciando tale operazione come "salvataggio". La gente poi vede che siamo in recessione, la disoccupazione aumenta, i consumi crollano, le aziende chiudono, il debito pubblico aumenta e si domanda, giustamente, che razza di salvataggio sia.
In realtà tutte le tasse non sono servite ad altro. Appena insediato, Monti, aumentò l'Iva ed il gettito di tale aumento fu destinato ad una banca, la Goldman Sachs. Ora scopriamo che il gettito Imu è stato destinato ad un altra banca, il MPS. Nel frattempo la fallita Italia ha anche dato soldi alla Grecia e alla Spagna. La Grecia ristrutturerà il suo debito e quindi non rivedremo più quei soldi. Infine le banche italiane, le principali per lo meno, sono anch'esse fallite come il MPS e vengono tenute in vita solo per acquistare i titoli di stato italiani di cui si devono sbarazzare le banche francesi e tedesche, Monti lo hanno messo al governo solo per quello. Lo Stato non ha detto una parola per i soldi concessi dalla BCE all'1% destinati a finanziare le imprese e che le nostre banche invece utilizzano per comperare titoli di Stato.
Tutte queste manovre "salva banche" hanno provocato un crollo del gettito fiscale ed unite all'aumento di debito pubblico e ai soldi dati ai governi stranieri possono tranquillamente far parlare di "danno erariale", roba da Corte dei Conti.

Alessandro G. Commentatore certificato 30.01.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI VATTENE A CASA, HAI GIA' FATTO TROPPI DANNI

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.01.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr. Sig. Grillo, nel complimentarmi per le sue performance politiche, che se pur molto plateali-e forse meglio cosi'- sono di buon impatto, mi auguro che il suo tour tocchi anche il Gargano.
Sono un bancario appena licenziato dopo 20 anni di lavoro onesto e forse proprio per questo, non piu' ben visto, perche' ci costringevano a vendere prodotti che Lei ben conosce e visto che per MPS ha avuto modo di testare quanto puo' accadere in una banca e come sia facile giostrare un bilancio spostando voci per camuffare perdite o altri interessi - in Italia i bilanci sono tutti gonfiati a piacimento - e quando bankItalia fa i controlli in presenza di anomalie appiana con la multarella. Ora se MPS ha dietro il PD, Lei si e' mai interessato di un'altra "MPS" come il Gruppo Veneto Banca? e chi ci sia dietro, forse la Lega ? Non so se riesce ad immaginare quante se ne inventino di operazioni per eludere, evadere, patrimonializzare a discapito di azionisti a cui fanno vedere solo le facciate apparenti e non cosa ci sia realmente dietro. La ringrazio, se avra' modo di valutare quanto scrittoLe e le auguro di continuare a dire le cose che vanno dette. Cordiali Saluti.

michelangelo antonacci 30.01.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

COMMISSIONE D'INCHIESTA?

ALTRA PRESA PER IL CULO!

Qui si esige il rispetto della gente e non delle associazioni a delinquere maturate con apporto di leggi da bisca!
Già li hanno multati, ma provate a rubare una mela al mercato e vedete se vi multano!!!

Basta farsi prendere per il c**o!!!

LOT 30.01.13 09:28|