Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Guerra e pace


bambino_afgano.jpg

In Italia, dal dopoguerra, la politica estera è materia di scontro elettorale tra destra e sinistra, tra guelfi e ghibellini e, nel peggiore dei casi, purtroppo il più consueto, allineamento agli interessi di potenze straniere. Poco è cambiato in quasi settant'anni, dal confronto tra Trieste italiana o titina, dall'invasione dell'Ungheria benedetta dal Pci, ai missili di Cuba, alla guerra dei Sei Giorni tra Israele e Egitto, al Vietnam, alla prima e la seconda guerra in Iraq. Le ideologie e i retrobottega dei partiti hanno prevalso sugli interessi nazionali e sulla verità dei fatti, con una conseguente perdita di credibilità dell'Italia. Inaffidabile, serva, voltagabanna. Chi può fidarsi di una Nazione che ripudia la guerra nella sua Costituzione, firma un solenne trattato di pace con la Libia e la bombarda pochi mesi dopo? Chi può credere alla buona fede di uno Stato che ha occupato l'Iraq con il pretesto di armi di massa mai esistite, se non nella fantasia di Bush, e ha attaccato l'Afghanistan senza ragione alcuna e tuttora vi mantiene le sue truppe? I bombardamenti sulla Serbia erano parte di un intervento pacificatore dei post comunisti italiani?
Dopo il crollo del muro di Berlino e il dissolvimento del Patto di Varsavia, la Nato ha perso il suo significato originario di contrapposizione al blocco sovietico, il vecchio impero del male di reaganiana memoria. Da allora, dal 1989, l'Italia si è trasformata da piattaforma strategica ad ascaro al servizio della Nato. Arruolata in tutte le guerre, ma sempre con l'alibi della missione di pace. L'obiezione tipica è "Se si fa parte della Nato si deve partecipare a ogni qualsivoglia guerra da questa dichiarata". Un falso. Un'obiezione contraddetta dai fatti. La Germania, che è nella Nato, non è infatti entrata in guerra contro la Libia. L'articolo 11 della Costituzione recita: "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo". La nostra politica estera deve attenersi strettamente alla Costituzione. Mai più guerre per favorire gli interessi di altre potenze, mai più guerre se non per scopi difensivi. Vanno ritirati i nostri soldati dall'Afghanistan, dove gli USA stanno trattando la fine delle ostilità con i talebani da più di un anno senza che i nostri media ne diano notizia, dall'Iraq e da ogni teatro di guerra. La nostra politica estera deve essere di pacificazione, di prevenzione dei massacri religiosi o etnici, di rafforzamento dell'Onu e dei caschi blu. Dov'era l'Onu durante il genocidio in Ruanda o la strage di Sebrenica? A raccogliere le margherite di chi poneva il veto? E perché all'Onu qualcuno è più uguale degli altri e può bloccare un intervento umanitario? E dove sono i caschi blu durante i periodici bombardamenti in Palestina? Intervenire per garantire i più deboli, per evitare i massacri, interporsi tra le parti in guerra e dare assistenza ai civili: questo è lo spirito della nostra Costituzione, questa deve essere la base della nostra politica estera.

Ps: Chi avesse notizie di Vittorio Missoni scomparso con alcuni amici durante un volo aereo in Venezuela dovrebbe per favore mettersi in contatto con la famiglia inviando una mail all'indirizzo: findvittorio@hotmail.com

Imprenditori Suicidi

Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook)

Vita e morte in America Latina
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l'unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

Potrebbero interessarti questi post:

Not in my name
Le guerre democratiche
L'Islam e gli esportatori di democrazia

6 Gen 2013, 13:22 | Scrivi | Commenti (957) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Che fai mi leggi nel pensiero? Me ne andavo per web a cercare notizie, in preda ad un pensiero strategico che parte dal "cui prodest" e arriva al fatto che noi siamo in guerra dal 1990 ( noi a dire il vero siamo in guerra da quando abbiamo incontrato il primo tirannosauro..), vabbè insomma, dal '90 siamo in guerra, con tanto di tende e missioni di pace e voli a radere e fuochi d'artificio: insomma facevo un giro, con un occhio ai protagonisti, perchè io lo ripetevo al mio consorte: prima o poi queste guerre le pagheremo. Facevo un giro, dicevo, e chi ti trovo? un tuo post!! E' un segno del cielo, ma sapevo che non avresti tradito! Tornando alla guerra: la prima è che costa, la seconda che qualcuno ci guadagna. La terza? Che se c'è la crisi, le industrie chiudono,il PD si spacca anzi si frantuma, la gente si suicida oppure spara ai carabinieri...non ci si pensa. Non si ha nè il tempo, nè la voglia di pensarci.

innellama 28.04.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Che della Costituzione la marmaglia dei partiti abbia fatto strame, non è un segreto per nessuno.
In particolare l'art. 11, citato nel post, è stato costantemente disatteso negli ultimi 23 anni.
Andando a memoria ricordo che solo Fernando Rossi e Franco Turigliatto ebbero il coraggio di opporsi al finanzianento della missione di guerra in Afganistan, e furono immediatamente emarginati.
Possiamo quindi affermare che in un parlamento di 945 membri solo 2 difesero la costituzione, un po' pochini ... però io continuo a ricordare questi nomi! Questi possono essere miei rappresentanti, gli altri non mi rappresentano per nulla.
E, visto che siamo un paese di quisling, non sarebbe il caso, come già fatto da Svizzera e Austria dichiararsi paese neutrale, bandire dal nostro territorio qualsiasi base militare esogena e utilizzare l'esercito per difesa del territorio non per fare il bullo in paesi chiaramente meno armati alle dipendenze di quell'entità leggermente criminale chiamata Nato?
Non sarebbe male che il M5S si rapportasse con i due nominativi precedentemente evidenziati visto che sicuramente non sono né traditori della Costituzione, né quisling.

Anafesto 09.01.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento

vorrei capire perche' eliminate dei semplici post di bnale informazione!!!! ma stiamo scherzando??? sono 6 mesi che non si ottiene un informazione ,per di piu' cancelate vari post ,ma dove e' la democrazia in questo mov. 5 st.??? I sondaggi ne sono una prova di cio che sto dicendo.

Sergio S., Casoria Commentatore certificato 09.01.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Redditometro...ora le famiglie dovranno avere anche il "ragioniere" o il "commercialista"....dr. scusi devo comprare le Mutande..."sforo il reddito?"...siamo a questi livelli..anzi peggio..perchè se una persona volesse comprare una TV..dovrebbe studiare un piano d'ammortamento con delle rate compatibili con il proprio reddito..al che comprare in contanti diventerà un problema.
Se comprerò un paio di scarpe...dovrò ridurre un'altra voce di spesa.
Ma come si comporterà l'agenzia delle entrate se una persona preleverà i soldi dalla ATM...per fare aquisti?.
Bene verrà chiamato e sottoposto ad interrogatorio con la "macchina della verità".
CONTANTE LIBERO...i soldi sono mia e nessuno ha il diritto di chiedermi cosa ci faccio!!mi sono rotto i coglioni della dittatura..perchè questa è didattura..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 09.01.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

I conflitti sono all'interno della società italiana. La mancanza di una classe dirigentre che riconosca i diritti di chi è sottoposto ai soprusi, allo sfruttamento, alla brutalizzazione mentale che ne inmpedisce la coscienza della propria situazione. E' naturale quindi che questi contrasti si evidenziasno in situazioni drammatiche con le conseguenze del caso. Una politica emancipata da questa angusta visione della società che mette al top i potenti estranei ai bisogni del paese intero porta alle drammatiche conseguenze vissute. Di chi la colpa? Certo un concetto integralista DEL POTERE....

almagemme 09.01.13 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Ho fatto sabato una donazione. Ho ricevuto la conferma da paypal, ma non ho ricevuto la Vs conferma..

Paolo Zanchetta, crocetta del montello, TV Commentatore certificato 08.01.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

si ma facciamo sintesi....bla..bla...qualcuno dice:..è l'ONU che deve garantire la sicurezza...concordo...in pieno...e ogni voto deve valere uno..non come ora...!la Nato..deve essere sciolta...non ha più motivo di esistere per le ragioni per cui è stata concepita.
Se una forza di difesa deve esistere...questa deve essere una forza di difesa europea per la difesa del Territorio Europeo.
Quindi sciogliere la Nato e organizzare il Consiglio di difesa europeo politico...permanente.
A livello militare dovrà essere costituito la United Army Europe...forza permanente d'intervento rapido...
stop--sintesi...serve sintesi..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 08.01.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione all'art.11 prevede che l'Italia "...consente, IN CONDIZIONI DI PARITA'con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo." è evidente come il diritto di veto di pochi su molti NON consente una condizione di parità tra le nazioni, ergo la nostra adesione all'ONU (o meglio al suo Consiglio di Sicurezza) paradossalmente risulta essere anticostituzionale.

Roberto C., Palermo Commentatore certificato 08.01.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo su tutto l'articolo, con un'eccezione: "rafforzare l'ONU". Il Consiglio di Sicurezza dell'ONU ha 5 membri permanenti con diritto di veto; il che legalizza la dittatura di 5 potenze su tutti gli altri Paesi del mondo. L'ONU non va rafforzato, va radicalmente riformato introducendo l'uguaglianza dei Paesi membri. Oppure va abolito.

Marco T 08.01.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E dove sono i caschi blu durante i periodici bombardamenti in Palestina?".....ehm...forse a contare i razzi che da gaza partono per cadere in israele...e procare poi la reazione...mai inattesa..tanto ci si fa scudo coi civili!!??

sebastiano t. Commentatore certificato 08.01.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come al solito la disiformazione regna sovrana...ho detto che l'italia è tra i primi posti nella produzione d'armamenti...OPS sostiene che siamo al 8° posto...caro oPS..sei un ghiozzo..!!
Non conta la quantità ma la qualità...di ciò che produci...citi la Russia..cina..bala...bla...devi sapere che ogni paese regolamente l'export delle armi...che deve essere autorizzato con speciali procedure..poi tra questi conta la cosa esporti.
Se parli di veicoli pesanti...come carriarmati pesanti siamo indietro!tranne vtc pesanti e leggeri vedi Lince e Dardo...
Se parli di marina...siamo abbastanza avanti..sia come qualità di naviglio,sistemi di puntamento,missili,siluri,apparati elettronici,per la difesa attiva e passiva..oltre ai due nuovi sommergibili di nuova generazione con propulsione ad idrogeno.
Elicotteri d'assalto e da Trasporto...la scelto anche Obama...!!informati..
Armi leggere...abbiamo armi di buona qualità...sistemi di difesa aria-aria terra-aria, ottima qualità...mine..idem..mortai idem..!
Non dimenticare che sul territorio abbiamo anche armi nucleari..americane, ma sottoposte al controllo anche ai militari italiani.
Allestire carripesanti richiede un nuovo ordinativo..attualmente sia su propulsori che non riescono a erogare la potenza necessaria ad allestire un carro d'assalto che pesa 70 ton...l'unico al momento è l'M1 abrams...con motore a turbina...da 1500 cv.
Attualmente è soggetto a diverse modifiche..considera che gli scafi hanno 30 anni..!
L'unico modo per farlo saltare è prendere qualche quintale di nitrato d'ammonio mescolato al gasolio...metterlo dentro una buca e fare click..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 08.01.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presumo che questo sarà grosso modo il programma di politica estera del Movimento. Certo rispetto ad ora sarebbe un bel passo in avanti. Ma purtroppo è molto ingenuo e di fatto irrealizzabile. Come ha scritto un utente, le Nazioni Unite hanno quasi sempre dimostrato di essere un organismo da un lato impotente e impassibile rispetto alle prepotenze, dall'altro di essere un instrumentum regni quando è ritenuto avere una legittimazione internazionale, per quanto fittizia. In secondo luogo se restiamo nella NATO ed abbiamo decine di basi NATO non vedo come possiamo agire REALMENTE in maniera indipendente da essa. Lo stesso articolo dichiara che lo scopo ufficiale della NATO è scomparso. E allora perché dare per scontato che dobbiamo farne parte? Da chi dobbiamo difenderci?

Confermo comunque il mio sostegno al Movimento alle prossime elezioni.

Un saluto

Maurizio Triscini 08.01.13 02:20| 
 |
Rispondi al commento

L'intervento più bello di Grillo.

Esteban Almiron 08.01.13 01:06| 
 |
Rispondi al commento

La Risoluzione 1973 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla Libia è in assoluto contrasto con i principi stabiliti dal diritto internazionale ed in particolare con il principio di non ingerenza. L’attacco alla Libia è quindi illegale ed illegittimo, mosso da interessi politici ed economici. È una vera e propria aggressione, come quella contro l’Afghanistan, l’Iraq e tanti altri Paesi. Ciò delegittima definitivamente le Nazioni Unite e conferma la loro natura strumentale alle egemonie della finanza e del potere. In Libia, non si deve sostenere od abbattere un dittatore ma accertare la verità. Ed è possibile solo raccontando la verità.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 08.01.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPERO DEL BENE
Immaginiamo uno scenario in cui l'essere umano sia espressione del bene più grande possibile, dove teoria e prassi si identifichino, sotto le spinte della ragione e dell'amore.

Immaginiamo un interesse diffuso alla verità, al nostro massimo benessere.

Immaginiamo la pace come effetto della realizzazione delle soluzioni ai problemi reali della gente.

Immaginiamo la serenità di chi sa, avendone accettato i costi, di essere stato giusto e vero.

Immaginiamo un gigantesco passo in avanti delle nostre possibilità, i cui benefici siano prima di tutto a nostro vantaggio ed a vantaggio di tutto ciò che vive.

Immaginiamo il ruolo morale di una religione fondata sull'etica della verità effettiva dimostrata o dimostrabile.

Immaginiamo il ruolo di una politica al servizio dei popoli.

Immaginiamo la realizzazione della massima perfezione possibile dell'essere umano mediante l'emulazione del vero, del giusto e del bello.

Avremo immaginato l'impero del bene.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 08.01.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Ai membri del Congresso degli Stati Uniti ed ai loro elettori.
Ci sono momenti in cui i popoli ed i loro rappresentanti devono essere correttamente informati sul loro recente passato, sulla realtà del presente e sul probabile futuro.
Oggi, gli Stati Uniti sono guidati da un gruppo di avventurieri che per natura e per carattere stanno conducendo gli Americani alla rovina.
Invece di garantire libertà e giustizia come previsto dalla Costituzione, questo gruppo rappresenta i gangli del potere finanziario ed agisce per interesse personale e dei suoi mandanti. Invece di dire la verità dice falsità: sulla riservatezza personale, sulle cause
delle guerre che gli Stati Uniti stanno facendo direttamente e di quelle che fanno fare per procura, sul numero di soldati morti, sulla grave situazione della povertà nazionale, sulla moneta (il dollaro non ha più alcun valore),
sulla crisi industriale e su quella immobiliare, sul debito pubblico e su quello privato. Insomma, un disastro.
E, quel che è peggio, invece di fare una severa autocritica, questo gruppo si permette di sostenere con arroganza di rappresentare la democrazia e di volerla esportare in altri Paesi. Con le armi, l’inganno ed una moneta priva
di valore.
Forse è meglio intervenire immediatamente, senza attendere che sia il resto del mondo a giudicare i massimi esponenti del Governo degli Stati Uniti per crimini contro l’umanità. I primi a pagare sarebbero i cittadini degli Stati Uniti. Perderebbero quel poco di fiducia di cui ancora godono da parte degli altri abitanti del pianeta.
Gli Americani hanno insegnato al mondo a non aver paura del cancro.
Ebbene, ora è il momento di dimostrare che non hanno paura dei loro mostri, dei loro leaders, dei loro rappresentanti politici.
Agire ora, legalmente, significa semplicemente evitare o almeno moderare un evento che sta per compiersi. Non farlo, attendere, significa assumersi la responsabilità di una catastrofe. Non abbiate paura. Insieme si può.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 07.01.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Molte persone,vogliono notizie sullo svolgimento dei piani di "pace", a me frequentatore di tiro a segno,non guerrafondaio,mi basta un immagine con un bimbo,per dire basta alle MENZOGNE! Raccontate da tutti i partecipanti alle missioni di" pace ",non esistono missioni di pace!!!Sono solo pretesti per impadronirsi del sottosuolo di quei Paesi!!Uno Stato vero che si possa fregiare di questo titolo,deve ripudiare la violenza,reprimere i veri colpevoli,non fidarsi delle dichiarazioni di potenze straniere,potenze,che detengono ancora chiusi in riserve,i proprietari legittimi del paese, dove spadroneggiano senza alcun titolo,se non quello del diritto di conquista,avvenuto con massacri e distruzioni di massa!!Ciò che rinfacciano agli altri,loro lo hanno fatto prima, attenzione!!Il Vaticano non è da meno!!!!Non erge nessun sbarramento difronte a questi massacri,avendo esso stesso,massacrato milioni di persone con la scusa della conversione!!!Non mi si dica che è acqua passata!!!I crimini contro l'umanità, come quello nazista,non cadono MAI in prescrizione!Non me ne vogliano chi è devoto al clero,sono sicuramente in buona fede,ma il clero NO!!Basta violenze,basta guerre che provocano morti innocenti,ogni bambino che muore,può essere NOSTRO FIGLIO o NOSTRO NIPOTE!Pensateci,pensiamoci tutti!!Il Mondo è bello,meraviglioso,non distruggiamolo!Non fidiamoci più di ciò che le televisioni,di stato,ci propinano!Documentiamoci,i mezzi al giorno d'oggi non ci mancano!La vecchia politica, servile e ossequiosa al volere delle potenze straniere è da abbandonare!!La collaborazione e la conoscenza di civiltà diverse è l'unico accrescimento interiore che possiamo avere per vivere bene e in pace!!Un caro saluto a tutte le persone oneste! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 07.01.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento

vi ricordate quando la sinistra ha marciato nella manifestazione popolare a vicenza contro la base americana al de molin e poi quando si e' votato per la loro permanenza in italia hanno tradito il popolo votando si,bene da allora la gente alle votazioni nazionali si sono ricordti di loro non votandoli al punto di non farli entrare piu' nel governo(ben gli sta).viva il m5s

aldo ., varese Commentatore certificato 07.01.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi politici vogliono farci imitare la Germania sotto qualsiasi aspetto (una specie di ministro ha perfino detto che i tedeschi "lavorano di più", che acutezza!), però l'unica cosa che dovremmo imitare - cioè non mandare l'esercito in guerra - quella se la dimenticano tutti come mai?

Michele C., Genova Commentatore certificato 07.01.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Bianca Berlinguer più che una donna giornalista, na ciofeca, ma che dire ciofeca na gallina dalle uova andate a male, na zattera insomma.

Come sia arrivata ad essere giornalista e magari direttore non è dato a sapere, il dubbio sorge spontaneo che sia tutto dovuto al cognome ?
Mah.........

Quando si dice che le raccomandazioni sono tutto nella vita, io certa gente la manderei a lavorare in fabbrica sottostipendiata per 12 ore al giorno a 500 euro al mese, altro che a dettare gli articoli ai pseudo giornalisti cagasotto del TG3 !

Pietro T. Commentatore certificato 07.01.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Ps: rettifica : 2013 non 2012 !

Luca C 07.01.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT :avete visto il TG1 di oggi 7 gennaio 2012 ?
Grillo è stato fatto passare per uno che può fare "solo" il comico. E tutto per una registrazione "fuori-onda" in cui Beppe affermava che dopo le elezioni avrebbe ripreso a fare spettacoli.
Come se ci fosse qualcosa di male (visto che è il suo mestiere).
Ricordo che Beppe non è candidato al Parlamento ..... Mentre nel Parlamento medesimo vi sono politici che percepiscono stipendi da parlamentari e stipendi del lavoro esterno. E spesso in Parlamento neanche ci vanno.

Luca C 07.01.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è populismo ...è antipolitica?!Come mai giornali e televisioni non ne parlano?!Io non sono un esperto di politica estera e sono abituato ad essere critico e ad approfondire temi che mi interessano ma devo dire che questo post ha rispecchiato completamente il mio pensiero....tv e giornali parlano del m5s solo per denigrarlo ormai non sono + credibili; in realtà non lo sono da tempo.Non so se il m5s risolverà i problemi del paese ma per ora ha la mia fiducia.

antonio ciriello 07.01.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente questa posizione sulla guerra che deve essere messa nel programma del M5S e deve essere portata avanti senza tentennamenti dai futuri eletti del M5S nel parlamento. Perchè la ribadiscano con estrena fermezza e convinzione in ogni e qualunque occasione gli si presenti, soprattutto quando ci saranno le votazioni sul rinnovo dei finaziamenti perle truppe in l'Afghanistan e quando ci sarà da aumentare i finaziamenti alle forze armate.

Alessandro Bocchero 07.01.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho ascoltato il programma " LE STORIE, DIARIO ITALIANO" di Corrado Augias. Ha invitato ,come spesso accade, un 'luminare' giornalista portavoce del POLITICALLY CORRECT (penso) del PD.

con tutto il rispetto che porto per il dott. Augias, persona assai colta, ha detto che "il 'comico' GRILLO, esponente dell'ANTIPOLITICA,..e persone come lui in passato possono FINIRE MALE....".

non so che cosa si intendesse dire Augias con tali parole , ma una cosa è certa:

LA CAMPAGNA ELETTORALE PER IL PARTITO DEMOCRATICO SVOLTA IN RAI , QUINDI NEL SERVIZIO PUBBLICO, E' INIZIATA A BUON 'REGIME'!!

altra prova,comunque, è il servizio di PIAZZA PULITA di Iacona (vicino al PD) vecchio di 6 mesi e oltre su Belsito esponete della LEGA NORD.

via i partiti dai programmi pubblici della RAI !!!!!

alberto z., PN Commentatore certificato 07.01.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

..

marina s., roma Commentatore certificato 07.01.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Spero che questo Post NON mi venga di nuovo censurato.
" La guerra la vanno a combattere persone che NON si conoscono, ma la decidono persone che si conoscono molto bene".
1. Mi sta bene che tu desideri che i soldati italiani vadano via dall'Afganistan
2. Mi sta bene che tu abbia definito il bombardamento della Libia un atto criminale.
3.Mi sta bene che dopo il crollo del patto di Versavia, la NATO abbia perso senso ( tenendo conto che la NATO è sorta PRIMA del patto di Varsavia, che fu creato dopo che gli Stati Uniti rifiutarono all'unione Sovietica (Stalin) l'ingresso nella NATO.
4. Mi sta bene che l'Italia si liberi dalla sudditanza nei confronti degli anglo-americani.
5 Mi sta bene che Rigor Montis sia un fascista presuntuoso, che va allontanato per sempre dal mondo politico, perché assolutamente deleterio per il cittadino comune.
NON mi sta bene,che TU mi censuri ogni volta che faccio nomi e cognomi di coloro che:
1.Che hanno deciso l'intervento in Afganistan.
2.Che hanno deciso il bombardamento della Libia.
3.Che utilizzano la NATO come alleanza di prepotenti, contro Stati quasi inermi, con scuse risibili.
4 Che stanno dietro alla sudditanza dell'Italia.
5. Che controllano e dirigono Rigor Montis che è solo un utile idiota.
I nomi sono: Rothschild,Rockefeller,Soros,Goldmann, Sachs, Wartburg,( banchieri ebrei)Bush ( nazista) i reali d'Olanda e di Inghilterra e il Vaticano.
Costoro si conoscono bene, ma non vanno mai in guerra, mandano noi poveri cristi.
Se a tutto ciò ci aggiungi anche l'eliminazione delle scie chimiche, che vengono diffuse apposta per avvelenare la gente, ti prometto che oltre al mio voto, cercherò di convincere TUTTI i miei amici e conoscenti a darti il voto.
Ti saluto
Giuseppe

Giuseppe Siano, - Seleziona - Commentatore certificato 07.01.13 15:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'appello a berlino del DR.RATH SUGLI IBROGLI AI CITTADINI DEL MONDO,FRA GUERRE CARESTIE ECC.. TUTTE VOLUTE DA LOBBYCHIMICHE,FARMACEUTICHE E GUERREFONDAIE.DA ICONICONPOST.IT

http://www.youtube.com/watch?v=sRgWIam8etw&feature=player_embedded

aureliio m 07.01.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ricetta per un eroe

Nelle cucine del Pentagono e nelle tende di Kabul , dove ci si occupa in un modo o nell'altro, di bassa macelleria, circola con insistenza una Ricetta per fare un eroe : Si prenda un uomo, fatto di carne come noi, e in grandezza naturale.
Gli si imbeva la carne, lentamente, di una certezza acuta, irrazionale, intensa come l'odio o come la fame. Poi, quasi alla fine, si agiti una bandiera e si suoni una tromba.
Si serve morto.

Indymedia

nino f. Commentatore certificato 07.01.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente mortificante cio' che vedo praticamente ogni giorno, mi occupo di impianti civili ed industriali di ogni genere da molti anni sia in fase progettuale che esecutiva avendo una attività in proprio.
I progettisti incaricati del progetto esecutivo elaborano progetti solo facendo copia ed incolla su indicazioni delle case costruttrici dei materiali, senza metterci dentro alcun granu salis.
Le case costruttrici vengono scelte in funzione della % di provvigione assicurata ed evidentemente possono vendere anche materiali non idonei o consoni al 100%.
Il tragico, la maggior parte delle volte ,è che vengono proposte al cliente soluzioni tecniche non avanzate ma abitudinarie o di mera convenienza economica per chi le vende.
Il progettista la maggior parte delle volte non ha l'esperienza e non sa neanche di che cosa si sta parlando.
Alla fine dei lavori si hanno un ammasso di cose installate che dovrebbero funzionare ma non sono coerenti tra loro e non c'è la figura che le mette insieme, tali figure ci sono ancora ma spariranno presto e con loro l'esperienza.
La mia opinione è che in tutti i campi si verifichino queste situazioni e che attualmente stiano peggiorando perchè manca la professionalità e la competenza dovuta all'esperienza che si forma con la dovuta umilltà.
I professionisti oggi hanno incarichi dovuti solo a conoscenze politiche o per conoscenze professionali, non certo per capacità ed il loro impegno maggiore è quello di guadagnare il piu' possibile con la complicità degli ordini professionali e dei costruttori che fanno business, poi alla fine se gli impianti non funzionano o funzionano male, chi se ne frega tanto paga sempre pantalone.

arrio.mortis 07.01.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN RIFERIMENTO AL POST " GUERRA E PACE " QUALE 'è LA SOLUZIONE ?

francesco GROSSO, livorno Commentatore certificato 07.01.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iran vende energia pulita al Medio Oriente con la tenologia al plasma della fondazione keshe .
quindi niente nucleare la energia pulita.
TRATTO DA iconiconpost.it

aurelio mura 07.01.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri maró sono tornati in India... gli autori della strage del CERMIS sono ancora impuniti.

L'Italia è in crisi... le compagnie petrolifere americane estraggono il nostro petrolio pagando solo il 4-5% di royalties... e compagnie aerospziali dello stesso Paese vendono al nostro governo 35 cacciabombardieri.

Spendiamo miliardi in guerre decretate dallo stesso Paese. La Fanta si rifornisce di arance da Rosarno, e la Coca Cola di acqua dal vulture... quanto altro dobbiamo ancora dare al nostro "fedele alleato"? E in cambio di che?

beatiglioperatoridipace 07.01.13 14:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto il mini-post "lezione di inglese".

Nell'intervista Casaleggio ha chiaramente detto che lo statuto (il non-statuto) e' stato definito da lui e Beppe e che chi non ci sta si deve andarsene.

Pertanto deve essere ben chiaro che le regole le stabiliscono loro due e che la democrazia nel M5S e' decisamente limitata, alla faccia dell'uno vale uno.

La mia non e' una critica fine a se' stessa: mi sto chiedendo come farei, fossi al posto di Beppe, per difendermi dall'attacco di abusivi, troll, riciclati e sabotatori: sarebbe praticamente impossibile combattere con mezzi democratici dei malintenzionati ben organizzati (e ce ne sono tanti, probabilmente anche pagati), credo pertanto che in questa fase non ci sia alternativa.

Vorrei pero' anche qualche garanzia che il movimento non evolva verso l'ennesima dittatura personalistica, come accaduto col nano, con Di Pietro o bossi: non so come, ma un modo va trovato.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 07.01.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è la c.d. "Giornata della bandiera tricolore" italiana, di origine massonica e giacobina, imposta dai piemontesi a tutto lo stivale.
Propongo di cambiarla con una completamente trasparente, come un foglio di cellophan.
Potrebbe così simboleggiare meglio l'inesistenza della nazione italiana e di un vero popolo.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo commento era stato cancellato, lo riposto perche' e' interessante, attuale e fa rosicare infiltrati e sabotatori prezzolati:
Nell'autunno del 2011, uno studio condotto da scienziati svizzeri rivelò che un piccolo numero di banche controllava una importante fetta dell'economia globale.
Lo studio, chiamato 'La rete del controllo globale corporativo' è stato portato a termine da Stefania Vitali, James B. Glattfelder e Stefano Battiston, a Zurigo, in Svizzera. Il metodo è stato quello di sviscerare il database con i dati di marketing della Orbis nel 2007, raccogliendo file su più di 30 milioni di operatori economici (imprese e investitori) di tutto il mondo, incluse le posizioni patrimoniali.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista New Scientist, molto rispettata nel panorama della scienza "mainstream".
I risultati sono interessanti, anche se in fondo prevedibili.
MASSIVA CENTRALIZZAZIONE
Si evince che ci sono circa 43.000 aziende transnazionali secondo la definizione dell'OCSE. Di queste, 1.318, sono quelle più importanti ed influenti Questo nucleo ha tre caratteristiche importanti.
1. Tra di loro, generano il 20% del reddito mondiale.
2. Si possiedono l'un l'altra.
Il database Orbis ha chiaramente dimostrato che la maggior parte delle azioni di queste società sono di proprietà di altri membri del gruppo dei 1.318. Ciò significa che le imprese più grandi, più redditizie e influenti del mondo si possiedono a vicenda in un unico grande cartello finanziario, o addirittura andando a formare un monopolio. Sono in competizione solo a livello nominale.
3. Il nucleo centrale possiede tutte le altre 43.000 aziende transnazionali.
Queste aziende generano un altro 60% del reddito mondiale. Ne deduciamo quindi che il controllo arrivi a livelli così capillari da formare un monopolio quasi totale.
Oltre a queste 3 caratteristiche del nucleo centrale, ci sono due osservazioni ancora più scioccanti da fare:

Nadia R. Commentatore certificato 07.01.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la parola dell'Italia non conta più dal 1943.
Credo che tutti sappiano che l'illegittimo governo di Badoglio ha firmato la resa senza condizioni agli anglo americani.
Dopo la sconfitto del legittimo stato italiano ossia la Repubblica Sociale Italiana ed degli altri stati del tripartito ,il mondo è stato governato dalle nazioni vincenti ,la cui coalizione si chiamava nazioni unite.
In seno a questo democratico consesso internazionale c'erano le plutocrazie occidentali usa e gran bretagna e l'urss potenze vincitrici,cui hanno agragato bontà loro francia e cina,che davvero non avevano vinto laguerra.
Questi 5 gestiscono l'onu in quanto hanno il diritto di veto al consiglio di sicurezza.
Gli altri che hanno partecipato al secondo conflitto mondiale dalla parte delle nazioni unite sono come gli sconfitti del tripartito paesi di serie b.
L'articolo 11 della costituzione italiana è stato imposto dalle potenze vincitrici a l'italietta cattocomunista che è nata a seguito dei bombardamenti terroristici sulle sue città da parte dei cosi detti liberatori.
L'Italia e la Germania sono a sovranità limitata,la sovranità dell'Italia è un po più limitata di quella della Germania poichè ha perso la guerra con disonore.

Egeo Francois 07.01.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cos'è la guerra? Le persone che desiderano rapporti umani equi e rispettosi della dignità di ciascuno sono poche. La maggior parte desidera sempre sopraffare gli altri, sottometterli in qualche modo al proprio potere. Ed allora 'guerra'! C'è da dire però che queste nostre generazioni sono fortunate, fortunate nel senso che per la prima volta nella Storia le 'guerre' non si possono fare altrimenti dal 1945 ad oggi ne avremmo avute almeno un paio di 'mondiali'.. Dobbiamo essere grati ad Einstein le cui equazioni hanno permesso la costruzione di armi talmente distruttive da non poter essere usate. Senza queste armi molti di noi sarebbero già morti e non starebbero nemmeno qui sul blog a discutere. Chi ama la Pace deve ringraziare zio Albert.

nando mucci 07.01.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK...vengo ...vengo...

oreste m******, sp Commentatore certificato 07.01.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

prova bannatura....

oreste m******, sp Commentatore certificato 07.01.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

anche in tempo di pace ci puo' essere
e c'e' una guerra.
Oggi in toscana l'escalation di furti rapine e omicidi sembra non avere fine.
Ieri a montemurlo(po) e' stata uccisa in casa
una pensionata di 90 anni,
sgozzata con un coltello, con una furia cieca
nella sua casa in pieno centro a Oste, frazione di montemurlo.
A chiesina montalese, vicino a pistoia, sempre ieri tre banditi incappucciati alle 20.30 irrompono nella villa di un vivaista.
In casa c'erano un'anziana e la badante.
Le hanno legate con lo scotch, rapinate e svaligiata la casa.
Sabato intorno alle 20 tre malviventi hanno rapinato all'ora di chiusura la coop di cerreto guidi all'ora di chiusura, bottino 10.000 euro-
A pontedera due malfattori hanno minacciato col coltello e rqapinato un ristoratore, bottino 1000 euro e sono fuggiti in scooter.
A grosseto rapina ad un tabaccaio da parte di un giovane armato di pistola con passamontagna che gli ha sparato e poi ha colpito al volto in tabaccaio con il calcio della pistola.
A fine anno il 28 dicembre tutti ricordano l'efferato delitto del parroco di tizzana (pt)
assurto alle cronache nazionali, ucciso per soffocamento e percosse legato mani e piedi come un animale nella sua canonica, forse una vendetta perche' pochi giorni prima aveva fatto arrestare un nomade per estorsione-
Ma l'assessore regionale alla sicurezza salvatore allocca, che pensa che noi toscani siamo tutti allocchi, dice che non c'e' emergenza, che bisogna aspettare le statistiche e che addirittura la criminalita', con l'eccezione di furti e rapine ,
per lui e' diminuita
Lui ha la delega alla sicurezza da poche settimane
ma afferma con certezza che il problema della sicurezza e' di competenza dello stato e non delle regioni
In questo scaricabarile infinito che e' diventata l'italia gli amministratori pubblici riscuotono e nessuno fa niente anzi, fanno disinformazione per non creare allarme sociale, il cittadino si trova solo e indifeso di fronte a questa escalation del crimine

w solo m5s

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 07.01.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova bannatura..

oreste m******, sp Commentatore certificato 07.01.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Adesso cancellateme questo.....ahahahahaahahahaha,ormai non beccate manco un euro a bannatura,trollini BABBEI!!!!!

leo c., roma Commentatore certificato 07.01.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa posizione sulla guerra deve essere portata avanti dal Movimento con granitica fermezza, è un punto che da solo mi farà votare per il movimento.
Mi raccomando ai futuri eletti perchè tengano nella massima considerazione possibile la posizione del Movimento sulla guerra e che la ribadiscano con estrena fermezza e convinzione in ogni e qualunque occasione gli si presenti.
Grazie.

Federico Guerriero, Venezia Commentatore certificato 07.01.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se vado fuori tema rispetto al post.
Ma vorrei sapere se c'è qualcuno che può spiegare ai giornalastri ed a Ingroia che i 161.000 voto non li ha presi Favia ma li ha presi il MoVimento5stelle.
Grazie

gennaro amiranda, rozzano Commentatore certificato 07.01.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa è la guerra?chiedetelo a un bambino o guardatela
come se foste un bambino,solo allora ne comprenderete
l'assurdità.

è tempo di vendetta 07.01.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova bannatura

oreste m******, sp Commentatore certificato 07.01.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

si riesce a commentare oggi?

Alessandro Crapanzano Belfast Commentatore certificato 07.01.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuga da Tokyo: nel silenzio generale dei media, la capitale giappone scopre di essere gravemente contaminata dalle radiazioni della centrale nucleare di Fukushima, al punto da aver provocato l’anomalo surriscaldamento del suolo e del fondale marino. Notizie sconcertanti, che Debora Billi ricava dal “Washington Blog”, una delle fonti americane più informate sui fatti di Fukushima: il newsmagazine statunitense ha sempre riportato in tempo reale, fin dai tempi del disastro, le anticipazioni del giapponese “EneNews”. Alla fine del 2012, il “Washington Blog” fa il punto sulla situazione a Tokyo proprio in base ai moltissimi dati di “EneNews”, giungendo ad una serie di inquietanti conclusioni. Una su tutte: nella baia di Tokyo, il cesio è persino più alto di quello di Fukushima e quasi tutto il fondale del mare che bagna la capitale nipponica sarà contaminato entro il 2014.

«Tokyo – prosegue Debora Billi, citando i due media indipendenti – sta continuando a subire un fallout radioattivo 5 volte superiore a quello delle prefetture più vicine a Fukushima». Secondo il “Japan Times”, l’area metropolitana di Tokyo è una bomba a tempo: «Gli esperti avvisano dell’accumulo della contaminazione da Fukushima, e del potenziale disastro al secondo più grande lago giapponese». Poi il suolo: il terreno di Tokyo è così caldo che dovrebbe essere mandato in una discarica per rifiuti speciali, sostengono i tecnici. «Secondo un esperto giapponese – aggiunge la Billi – oltre alla fuga dalle prefetture vicine a Fukushima, sempre più cittadini stanno abbandonando Tokyo». La “fuga” dalla capitale del Sol Levante sarebbe ormai un fenomeno riscontrabile: gli abitanti della megalopoli ormai hanno paura e non si fidano più della verità ufficiale.

«I residenti dell’area di Tokyo riportano sempre più frequentemente la presenza di cisti e noduli, mentre i dottori minimizzano», scrive Debora Billi. Secondo gli scienziati giapponesi, nell’area metropolitana della capitale il quantitativo di radiazioni

Alessandro Crapanzano Belfast Commentatore certificato 07.01.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

belusconi,casini,bersani sono solo delle vecchie bagascie
politiche che non seducono più nessuno,basterà un pò di
dignità e autostima per mandarli a casa.

è tempo di vendetta 07.01.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

e'in libera circolazione un pazzoide, tale Paolo Barnard, un parassita sociale, ex giornalista anche Rai, che vive della pensione della madre ottantanovenne,che scrive su blog come stampalibera o comedonchisciotte, che millanta conoscenza e competenza finanziaria oltre che politica, il quale smerda sistematicamente il M5S sostenendo cazzate e falsità così grossolane che a me simpatizzante del M5S stanno così sui coglioni che se potessi lo butterei dentro un cesso di testa. Chiedo al moVimento che provveda, se lo ritiene opportuno,a querelare il disgraziato, vedere ultimi post dai blog citati oppure che cosa ha scritto il pazzo sul sito paolobarnard.info ad inizio anno su Beppe dove il complimento migliore è stato grassone di merda. Non posso credere che esistano questo genere di sorci in circolazione e che pascolino anche su blog di tutto rispetto smerdando qua e la. Grazie

andrea 07.01.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo due anni, con diversi nick, posso cantar vittoria. Commento inappropriato è sparito. Quante bannature mi sono preso nel sostenere la sua eliminazione e quanti insulti. Ora anche chi convocava i cliccatori ad intervenire canta vittoria. Avrei preferito scrivessero" scusate siamo stati dei pezzenti" ma tutto non si può avere. Meglio accontentarsi. Prossima battaglia la cacciata di chi offende. Via i maleducati e i razzisti. GRAZIE STAF

Il Giustiziere Casalecchio 07.01.13 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti i preoccupati dai sondaggi (farlocchi):

MOVIMENTO CINQUE STELLE: avrà un grandissimo risultato. Presto vedremo i nuovi sondaggi e capiremo che porterà in Parlamento tantissimi deputati e senatori.

http://affaritaliani.libero.it/elezioni-swg-previsioni-partiti-voto070113.html

Adesso tocchiamoci le balle e convinciamo pià gente possibile.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

diffido tutti voi dal procedere al suicidio assistito con Monti, Bersani o chiunque altro di quella risma,
chi lo fa ne risponderà alla storia, senza sconti
quindi avanti con il salto nel buio, una degli slogan più riusciti di Beppe, il salto nel buio è vita, nessuno conosce il futuro,
saluto, a dopo

Alex Scantalmassi 07.01.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi "copia" Beppe Grillo:

http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2013/01/07/APOunyOE-berlusconi_accordo_lega.shtml

1) una legge per dimezzare gli stipendi dei parlamentari
2)abolire il finanziamento pubblico dei partiti
3)limite di due legislature

Ci manca solamente che dica che restituiranno TUTTO quello che HANNO PRESO !!!!!

Forza "MoVimento 5 Stelle" !!!
Vai in Parlamento con la MAGGIORANZA ASSOLUTA !!

Mandiamoli tutti a casa a facciamogli VERAMENTE restituire TUTTO quello che hanno preso ai CITTADINI !!!


OOOHHHH finalmente !!!!

Apro e vedo che è stato tolto il "segnala commento inappropriato".

E' stato sostituito da qualche altro marchingegno?

Spero di no.

E non ditemi che vi ho convinto io ....che non ci credo.

La soluzione al problema dei commenti idioti è solo questa....

I commenti degli imbecilli vanno ignorati!

p.s.
compreso il mio eheheh....

Tore C., Sorrento Commentatore certificato 07.01.13 13:04| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillini, il grande Sigmund Freud, in una ricerca scientifica fatta in Italia nel 1910 su un campione di circa 30.000 persone tra i 20 e i 50 anni, trovò nelle menti degli Italiani di tutto: tranne il coraggio!!! (io non ci credo, e voi?)

antonio addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Approfitto del post sulla guerra per chiedere la pace.
Come pensiamo di parlare di pace nel mondo se non andiamo d'accordo neppure sulle virgole in un blog (e un blog pacifista, per giunta)e ci insultiamo per una parola di troppo?
Noi cittadini dovremmo finalmente avere capito quanto questa divisione tra noi generi debolezza. A qualsiasi tendenza politica si appartenga occorre trovare motivi e stimoli comuni per superare questa crisi. Si deve diventare CONSAPEVOLI che questo sistema del divide et impera, voluto da chi ci sfrutta da sempre, ha fatto sin troppi danni. A me non importa che tutti votino i cinquestelle, mi interessa che ogni cittadino e cittadina raggiunga coscienza di quanto vale come persona e si attivi affinchè coloro che eleggerà al governo lo rappresentino veramente. Solo così potremo davvero sperare in un cambiamento.
Idealista?
Si.

Rita L. Commentatore certificato 07.01.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

“Vanno ritirati i nostri soldati dall'Afghanistan!” si legge dall'articolo e penso che sia un’affermazione più che giusta. Ma se teniamo conto che noi Italiani siamo pronti a venderci anche per un piatto di pasta, questa affermazione potrebbe non trovarci tutti d’accordo. Diversi anni fa durante uno dei miei viaggi in treno da Capo d’Orlando (ME) a Napoli, ho incontrato due ragazzi che stavano partendo per la seconda volta per una missione di pace in Iraq, ed era il periodo che i soldi si contavano ancora in lire. In sintesi, non sono riuscito a scoprire quanti milioni avrebbero preso alla fine di quelle missioni, ovviamente superpagate, però hanno avuto la discrezione di dirmi che avrebbero preso un sacco di soldi e che per essere preso per le missioni di pace, come del resto anche loro, ci sarebbe voluta la stessa raccomandazione per entrare nella Banca d’Italia! Ora non so se quei ragazzi sono ancora vivi, ma ricordo perfettamente la loro gioia nel sapere di poter partecipare a quelle “missioni di pace”, le quali avrebbero dato loro la possibilità di sposarsi e comprare anche una casetta!
"Vanno ritirati i nostri soldati dall'Afghanistan!” si legge dall'articolo: è una parola!

antonio addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Vanno“Vanno ritirati i nostri soldati dall'Afghanistan!” si legge dall'articolo e penso che sia un’affermazione più che giusta. Ma se teniamo conto che noi Italiani siamo pronti a venderci anche per un piatto di pasta, questa affermazione potrebbe non trovarci tutti d’accordo. Diversi anni fa durante uno dei miei viaggi in treno da Capo d’Orlando (ME) a Napoli, ho incontrato due ragazzi che stavano partendo per la seconda volta per una missione di pace in Iraq, ed era il periodo che i soldi si contavano ancora in lire. In sintesi, non sono riuscito a scoprire quanti milioni avrebbero preso alla fine di quelle missioni, ovviamente superpagate, però hanno avuto la discrezione di dirmi che avrebbero preso un sacco di soldi e che per essere preso per le missioni di pace, come del resto anche loro, ci sarebbe voluta la stessa raccomandazione per entrare nella Banca d’Italia! Ora non so se quei ragazzi sono ancora vivi, ma ricordo perfettamente la loro gioia nel sapere di poter partecipare a quelle “missioni di pace”, le quali avrebbero dato loro la possibilità di sposarsi e comprare anche una casetta!
Vanno ritirati i nostri soldati dall'Afghanistan!” si legge dall'articolo: è una parola!

antonio addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

E' fondamentale uscire dalla NATO, eventualmente anche dall'ONU come pressione - possibilmente in concorso con altre Nazioni - per l'abolizione del Veto.

E dichiarare esplicitamente il DISARMO, ad eccezione della difesa del Paese.

E' utopico? Mahh...non più della "democrazia diretta" di cui straparliamo. Bisogna cominciare ad enunciarle queste cose, che prima ancora che nobili sono necessarie, prima che scivoliamo in una guerra da cui non ci sarà ritorno! E comunque, almeno, ci si dividerà su questioni vere.

Arjuna , Madras Commentatore certificato 07.01.13 12:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La politica estera è dettata dalla necessità energetica nazionale e dagli interessi di Finmeccanica in campo militare.
quando l'Italia raggiungerà un livello di autonomia energetica tale da renderla ampiamente autonoma da gas e petrolio allora anche la politica estera sarà diversa.
La tecnologia di produzione e sfruttamento dell'energia faranno la differenza nel futuro.
Ogni casa deve autoprodursi l'energia che consuma per almeno il 50 %. L'autosufficienza energetica deve essere l'obiettivo.

Johann G. 07.01.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

I nostri casini italici li abbiamo portati fuori dai nostri confini bene bene e quei paesi ne pagano ancora amaramente le conseguenze: Libia, Etiopia, Eritrea. Spietate dittature appoggiate da un altrettanto nostro silenzio mediatico che fa male, malissimo. A Grillo: nonostante il periodo pre elettorale, per un attimo, ti esorto a non pensare alle strategie mediatiche pro-voti da adottare. Stai dimostrando di poter pensare in maniera differente dagli altri. Almeno tu puoi farlo! Accendiamo i riflettori su quei paesi,per pura nobiltà d'animo. Senza interessi aggiunti. Perchè il silenzio ci sporca. Grazie. SdM.

Sandokan di Mompracem 07.01.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

è corretto lo spirito dell'articolo, è anche vero che per "....interporsi tra le parti in guerra e dare assistenza ai civili.." a volte la diplomazia non è sufficiente ed è necessario lo strumento militare. Detto questo, è incredibile e palesemente antidemocratico come, nel 2013 (non nel 1946) 196 nazioni siano sotto scacco per il diritto di veto di 5 stati nel Consiglio di sicurezza.

Roberto C., Palermo Commentatore certificato 07.01.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Onu?? Caschi blu??
"capo", occhio... ci sono voci che parlano di caschi blu francesi a fare da "controllori" nei genocidi in Ruanda...
e in generis, visto che non esiste una vera democrazia su questo pianeta, eviterei di riconoscere a un fantoccio governo mondiale un qualche ruolo, visto che non esistono governi democratici a livello locale.

Non ci serve un "governo mondiale", ma organizzazioni locali intelligenti, "informate" e in rete

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Come mai il mio commentuccio (che non era niente di che) che però vedevo terzo nei piu votati dopo 300 e passa commenti se n'è andato? Non che io sia narcisista, ma mi sembra che frotte di TROLL prezzolati o no stiano impestando il BLOG che è l'unica cosa mitica di riferimento che abbiamo,noi in buona fede..Cacciateli,cacciate dal Tempio i profanatori, ma solo loro..Inventate un modo diverso perchè non riescano a pisciare sul nostro cibo mentale,come fanno in genere i RATTI,quali sono questi sig.
Clausneghe

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E di che ti meravigli Beppe... che non lo sai che le Nazioni Unite hanno tra i suoi fondatori John J.McCloy (presidente del CFR dal 1953 al 1970, Presidente della Fondazione Ford degli Illuminati e della Chase Manhattan Bank dei Rockefeller, nonchè amico e consigliere di nove presidenti USA, da Roosevelt a Reagan. John J. McCloy era la perfetta incarnazione dei manipolatori che diedero vita alle Nazioni Unite. Era il consulente finanziario del governo fascita italiano di Benito Mussolini e ricoprì un ruolo significativo nella Germania nazista per la banca Harriman/Bush che stava finanziando Hitler.Alle Olimpiadi di Berlino del 1936 venne invitato da Rudolf Hess e Hermann Goring a sedere nel palco privato di Hitler.

Paolo Marinelli 07.01.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è Silvanetta in difficoltà, se posso aiutarti a riloggarti, usa gli spazi, ormai è di pubblico dominio come trucco, ciao


http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&v=AsoYXIDVQQw&NR=1
guardate questo video su youtube vi spieghera come stanno veramente le cose

fabio la barbera, palermo Commentatore certificato 07.01.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Circolano notizie fasulle come un soldo bucato della decrescita del Movimento 5Stelle che sarebbe in calo e panzane del genere.Spiacenti ma è vero anzi il contrario nell'ascesa esponenziale che si stà ovviamente realizzando.I cittadini non sono stupidi e sanno benissimo che al di là del preservare clientelismi e vantaggi miseri personali di stile politico endless l'unica via è a 5 Stelle.Per fermare il massacro del nostro paese e di quello che ne rimane dopo la follia dei Monti,dei Berlusconi e di personaggi da operetta politica occorre dare voce e forza al Mov.to 5Stelle.Chi ha aggiornamenti sulle percentuali del Movimento ad oggi può darci notizie?Per tranquillizzare i detrattori.:).....

Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 07.01.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ohoh povera Viviana, come farà adesso a far sparire i trolls.....? Cosa si inventeranno di nuovo i grillini? Diranno che erano i troll a far sparire i loro commenti? Tipica difesa alla Berluscon!
Hasta siempre, abusatissimi!

Silvester Stangone 07.01.13 12:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Classifica dei sindaci del Sole24Ore: "Pizzarotti meno 7,2%". Ma nella lista non c'è

Quest'anno Parma è mezza dimenticata, nella classifica di gradimento di sindaci e governatori tradizionalmente stilata dal Sole24Ore. Non appare nella lista che - tra tanti pari merito - va dal 1° posto confermato del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca
http://www.gazzettadiparma.it/

lucio c., parma Commentatore certificato 07.01.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che inciuci da schifo, che mangia - parole, che faccie di ... Io sto lavorando per convincere amicI e parenti, fatelo anche voi e vedrete che botto alle elezioni. AVANTI m5S!!!!

angelo.I 07.01.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Viviana:
Ti ringrazio per il tuo apporto al blog ma a volte non so petchè ti ostini a rispondere a dei cialtroni. Ciao Vivi

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 07.01.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Lettera pubblica a Silvana Carcano, candidata portavoce presidente della regione Lombardia

La seguente lettera è un appello in risposta alla decisione della Carcano di accettare in lista persone del meetup “Como a 5 stelle” che hanno avuto comportamenti deprecabili e biasimati da tutto il MoVimento 5 stelle.

Cara Silvana,
il discorso forse è chiuso per te, ma ti garantisco che non è finita qua proprio per nulla!
Mi spiace ma non te la cavi con un rimbrotto (concordato) di finta delusione, quando difatto li stai avallando.

Stai avallando a tutti gli effetti le loro porcate, ti stai rendendo complice dei loro brogli, delle loro scorrettezze e delle loro bugie, che tutti hanno quantomeno biasimato.
Da oggi sei a tutti gli effetti collega portavoce di uno che è stato anni in Forza Italia/PDL, che sette mesi fa candidatosi contro di noi, ci bollava come “pericolosa antipolitica” e che si è fatto raccogliere le firme per essere candidato nel M5S dai suoi amici del PDL. Sei portavoce di un gruppo che ha fatto sempre il contrario di quello che è lo spirito del MoVimento escludendo attivisti e imponendo regole interne ed agendo da partitaccio da prima repubblica.
Sei complice della volontà di andare alle elezioni con 79 candidati invece di 80 come tutti gli altri.

Mi spiace che intervieni solo ora in maniera determinata, quando anche prima lo avresti potuto fare per forzare l’opportunità a che questi facessero un passo indietro dalle loro imbarazzanti e plurime porcate. Non è che per convenienza politica, un mese fa eri “solo una portavoce” e che nulla potevi se non consigliare, ed ora all’improvviso sei diventata una che impone decisioni tranchant anche contro il volere di molti attivisti, delle due l’una.

Sei stata legittimata da un voto “bulgaro”, anche il mio gruppo ti ha votato compatto, dovevi e potevi decidere ...

...CONTINUA NEI COMMENTI


Le guerre civili e internazionali sono l'incremento dei poteri economici e politici di pochi, attraverso lo sfruttamento di ideologie generiche che portano i poveri cristi ad ammazzarsi tra loro per un credo che li trasforma da invisibili a visibili. Anche in questo blog c'è qualcuno che frustrato dalla sua invisibilità sarebbe pronto a farsi uccidere per dimostrare che esiste, ancora non si è reso conto che per essere visibile basta la forza di essere e credere in se stessi.Non bisogna appartenere ad un branco per sentirsi importanti.

UNO VALE UNO
Wiva M5S

il dado è tratto 07.01.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Analsi e risluzione perfette bravo Beppe

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 07.01.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

L'alra sera dissi a mio padre TANTO LA LEGA DIRA' SI(l'uomo del monte è maturo)sta succedendo quello che scrissi un po' di tempo fa, si stanno organizzando con gruppi piccoli e tanti, cioe' lega, monti, rutelli,ed altri, per raggiungere circa 7 /8 partiti con la media del 5% (7x5 35%)la prossima mossa di questi pezzenti sara' l' accorpamento LEGA+MERLUSCONI (IO lo chiamo cosi)+ STORACE (con la destra)+ MONTI,+ F.D'Italia di CROSETTO,ecc. sto aspettando la MUSSOLINI sicuramente sta preparando qualche sorpresa, naturalmente si accorpora con MERLUSCONI,poi sara' la volta di RUTELLI, naturalmente poi faranno delle verifiche con dei sondaggi per capire le percentuali, cosi l'accorpamento di FINI+CASINI,(e altri si faranno dei conti) per vedere di accorparsi anche loro. Comunque tutto questo merita un grande augurio per il nuovo anno, ANDATE AFFFFANCUUULOOOO......

flavio passeri, spoltore Commentatore certificato 07.01.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

signori forzaaaaa,chi può tiri fuori i 20 euro :) dai dai dai!!!e chi non può fa nulla!!ma restaimo uniti,sempre!!ormai siamo oltre il 40 x cento di consenso!!!e manca ancora poco!!voglio votare!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.01.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Viviana.v v., allora a questo punto penso che sei sprecata in codesto Blog: pensi che questi “bambinacci” ti capiscano? (non ne sono convinto, però spero proprio di sbagliarmi) Comunque non mollare! Ciao

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la guerra è un affare per pochi e una tragedia per molti.
ogni volta che vado in montagna,mi reco a visitare i luoghi
che videro migliaia di giovani (classe 1899) perdere la loro
vita,mi chiedo ne valeva la pena?
quelle montagne bagnate di sangue,sembra di sentirne ancora
l'odore,sono ancora li non si sono mosse,mentre migliaia
di esseri umani non hanno neanche avuto il tempo di vivere
o iniziare a vivere la loro vita.
l'immagine di questi bellissimi panorami ti fa pensare a
quanto la stupidità umana unita a una buona dose di egoismo
possa distrugge la poesia di questi luoghi.

è tempo di vendetta 07.01.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I vari branchi si faranno fuori a vicenda, e la loro lotta in tv sarà nauseante, noi si stà a guardare, e daremo la zampata finale una settimana prima delle elezioni. Vince chi parla per ultimo.
Meditate trolls

mild 07.01.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

prova....

silvanetta 07.01.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

è una guerra senza esclusione di colpi...dove ci sono armi a polvere da sparo e altre a inchiostro e si muore comunque....non chiedo che se ne vadano ma che spariscano..hanno rovinato lo stato sociale e i sogni e le speranze di almeno due generazioni. Ci vedremo in parlamento

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato 07.01.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra vergogna di questi politici e serviburocrati di regime, corrotti e insensibili alla vita che soffre già di suo e viene violentata privandola di un sostegno economico irrisoro 270 euro mensili, che non ripagherà mai abbastanza l'ingiustizia di non essere in grado di vivere pienamente la Vita. Invece di tagliare lo stipendio del presidente dell'Inps che guadagna uno stipendio immorale si tagliano i redditi di povertà dei disabili e questo dovrebbe farci riflettere quando andremo a votare i politici che dovrebbero fare gli interessi dei cittadini non diventare un problema per i cittadini. QUESTO E TERRORISMO LEGALIZZATO che creerà molta sofferenza nell'indifferenza generale. Svegliatevi Italiani votate il M5S altrimenti vi meritate ancora di più di essere chemiotassati fino alla morte dell'Italia avvelenata dalla casta immonda.

bruno franchi 07.01.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

prova...

silvanetta 07.01.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

grillo in TV? non aspettano altro,chissà da quanto tempo è pronto l'agguato per distruggere il M5S.
ma smettetela di guardare i sondaggi sono manipolati.
compratevi una sveglia mettetevela al collo,lasciate
perdere i sondaggi bisogna pensare alla formazione dei
rappresentanti di lista,ho visto scene che voi umani.
l'impreparazione di codeste persone ci possono costare migliaia di voti,cominciate a informarvi sulle regole del voto e sulle potenzialità di controllo e verifica
dei rappresentanti di lista.

è tempo di vendetta 07.01.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

ma nessuno si scandalizza del fatto che ieri sera in un post poi prontamente cancellato il CITTADINO GARBIELE ALFANO si sia fatto scappare la frase "ho accettato una candidatura al senato"??? E' la dimostrazione che esattamente come in tutti i partiti alla faccia delle parlamentarie anche nel M5S i giochi di potere siano stati fatti a porte chiuse.

CITTADINO GABRIELE ALFANO risponda:

CHI E QUANDO LE HA PROPOSTO LA CANDIDATURA AL SENATO?

link al commento cancellato: http://i49.tinypic.com/or88is.jpg

SVEGLIA GENTE! E' COME IN TUTTI GLI ALTRI PARTITI!

tambureddu 07.01.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Viviana.v v., non penso di aver sbagliato Blog. Tuttavia mi permetto di ricordarti che la Cultura, e mi sembri alquanto colta, senza il Coraggio è come l'Amore senza il Sesso. (sono convintissimo che non sarai mai d'accordo)Ciao.

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me non pare quasi vero di poter scrivere quello che penso, sai come quello che esce da un buio isolamento e rimane accecato dalla luce del sole, è bello essere arrivati fin qui per poter vedere con i propri occhi che alla fine il bene prevale, che una rivoluzione gandhiana non violenta ha preso piede anche da noi


paura, eh?

Il Mandi Commentatore certificato 07.01.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ora è guerra tra i branchi PD/SEL e PDL/LEGA, tra i due litiganti non lasciamo che vinca il terzo incomodo MONTI(PD/SEL) . O sono tutti d'accordo per metterci fuori???

mild 07.01.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni il 12 dicmbre 20120:
"Caro Silvio con te in campo noi non ci stiamo: la Lega non può più sostenerti se tu mantieni la candidatura a premier"
"Non credo - aggiunge - che alla fine si candiderà. Nessuno sa leggere i sondaggi meglio di lui, prima o poi si renderà conto che la sua candidatura danneggia anche se stesso". Ma "se non andrà così accada quel che deve accadere" perchè "questa è la linea che è uscita negli ultimi due giorni per bocca dei segretari nazionali" e che "interpreta fino in fondo i sentimenti dei nostri militanti, degli amministratori e dei parlamentari" e se ne terrà conto "fino in fondo".
"Questa è la linea del movimento e non può cambiare di una virgola, se dice che intende andare avanti, che sarà lui il candidato premier del centrodestra, tanti saluti e arrivederci"

Mazza che previdenza..che coerenza..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo di molti simpatizzanti del M5S che pongono appelli affinchè Grillo intervenga in TV allo scopo di placare il GAP che si sta formando sui sondaggi.
Ragazzi, calma!
Il M5S è un movimento nuovo e non è assolutamente PREVEDIBILE. Lo abbiamo visto nei sondaggi di PARMA e in SICILIA. E questo senza considerare che i SONDAGGI, non dico che sono fasulli, ma tecnicamente (campioni, numero di persone, orario di chiamata numero fisso) inattendibili per il M5S. Ne è la prova, lo scostamento MARCATO che vari istituti attribuiscono al M5S. Si va dall'11% al 18%, scostamento elevatissimo non riconducibile a nessun'altra formazione politica proprio perchè il M5S non è (oggi) misurabile.

C'è poi una variante ulteriore e cioè l'effetto GRILLO. L'entusiasmo e la scia di consensi in aumento, per il M5S, è sempre stato direttamente proporzionale all'attività di piazza di GRILLO, attività messa in atto negli ultimi 20-15 giorni di ogni campagna elettorale, giorni in cui grazie a GRILLO, il M5S è capace di catalizzare attenzione e consenso..di riflesso anche dal punto di vista mediatico.
La strategia di non andare in TV è alla base del M5S: il M5S ha dentro di sè tutta la rabbia di cambiare il sistema totale e non deve assolutamente entrare a far parte del sistema, compreso quello televisivo: sarebbe un autogol micidiale!
Questi Signori (Monti e Berlusconi) stanno mopolizzando i MEDIA ma oramai i cittadini non hanno più quella propulsione al convincimento. La maggior parte dei cittadini che guardano questi Signori in TV, oggi lo fanno solo per poterli mandare a "cagare" in diretta. Ogni giorno di MONTI e BERLUSCONI servirà ad accrescere il malcontento dei cittadini nei loro confronti di fronte alla spudoratezza delle loro affermazioni.
Grillo ha un colpo in canna a sorpresa di dimensioni bibliche, dobbiamo saper aspettare il momento giusto e batterci nelle PIAZZE che insieme a GRILLO, stracolme, urleranno la loro forza di cambiamento a catalizzeranno almeno il 30%-35% dei consensi

M.Antonacci 07.01.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi vediamo che prima dello spazio per scrivere c'è un elenco di regole
Ma nessuna regola è valida se non prevede una sanzione nel caso di trasgressione
Quando il sistema o lo staff faranno sparire i post che contravvengono alle regole, queste avranno un qualche senso

io credo però che la regola che impone di scrivere solo argomenti relativi al blog non sia giusta, perché è profondamente limitativa dei temi di pubblico interesse

ma credo anche che il sistema dovrebbe avere delle caselle per nome, cognome, città e che se queste non vengono riempite regolarmente, non si dovrebbe poter andare avanti
Non è ammissibile che uno possa mettere al posto del proprio nome quello che gli pare e soprattutto frasi demenziali che dimostrano immediatamente il suo trollismo

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 07.01.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillini, se non la smettiamo di scrivere frasi da "vecchie zitelle" su codesto Blog e non corriamo subito in televisione a promettere: strade, gallerie, ponti, case, l’eliminazione dell’Imu, 2 milioni di posti di lavoro… allora vuol dire che siamo così sicuri di vincere che quasi quasi non ci conviene nemmeno partecipare!!! (QUESTI VECCHI POLITICANTI, SENZA DIO E SENZA BANDIERA, CI FARANNO FARE LA FINE DEGLI AMERICANI IN VIETNAM!!!)

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, nel post sparito ieri dicevo che potremmo distinguerci nel proporre il disarmo unilaterale dell'Italia, in quanto gira gira, anche per proteggere i deboli o per portare aiuti o per interporsi, bisogna usare le armi. Prima o poi qualcuno dovrà proporlo, è rischioso ma se cade in terreno fertile... :)


CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest

11 settembre 2011 - New York

Chi può credere alla buona fede di uno Stato che ha occupato l'Iraq con il pretesto di armi di massa mai esistite, se non nella fantasia di Bush, e ha attaccato l'Afghanistan senza ragione alcuna e tuttora vi mantiene le sue truppe?

--------------------------------------------

E l'aereo dentro il Pentagono? E due torri che crollano in dieci secondi? E un palazzo che schiatta per solidarietà? E un campo che si mangia un aereo intero?

Tutto vero?

Come Babbo Natale?


mandi

epe pepe 07.01.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillini, altro che "guerra e pace": in Italia non cambierà mai niente perché non solo l'ignoranza ci fa respirare meglio, ma anche perché non abbiamo neanche le palle per mettere in riga i nostri figli e le nostre mogli. Figurarsi se troviamo il coraggio di affrontare una situazione politica che ci sta portando un po' tutti alla disperazione totale, e alla fame! (però a chiacchiere il coraggio non ci manca, sembriamo proprio dei leoni!)

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come volevasi dimostrare, i due ladroni, Lega e Berlusconi, da soli non vanno da nessuna parte.
E così il patto dei due amiconi di merenda si è ristabilito.
La P2, la mafia e le varie cricche di ladri pubblici e privati ringraziano.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 07.01.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

visto che il segnala commento non c'è più, è ora di crescere e di portare la responsabilità delle proprie opinioni, ci si potrebbe anche noi in futuro loggare tramite facebook o twitter, chi vuole, ovvio

Alex Scantalmassi 07.01.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ave, ho commentato un post ieri sera verso le 9. Il commentatore non ricordo come si chiamava, ma c'era un interessante proposta sul disarmo. Spero non sia sparito per colpa mia (non credo però) e aveva pure accumulato 12 voti rosso/verdi. Bohh....

marco spanu Commentatore certificato 07.01.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.."Il 3 gennaio 2013, il professor Costas Lapavitsas, si è presentato a Buenos Aires in rappresentanza delle correnti economiche britanniche che, in questo momento, sembra siano diventate maggioritarie : tutte neo-keynesiane.
Non solo.
Consapevole di trovarsi nella città più colta dell’intero continente americano l’economista britannico (di nascita e per cultura di provenienza ellenica) ha fatto una prolusione completamente priva della consueta sbiobba piena di grafici, spread, aliquote, disavanzo pubblico, teoria della moneta, ecc. Ha fatto un intervento culturale presentando quella che lui sostiene « si sta affermando sempre di più in Europa, quantomeno in Gran Bretagna, la consapevolezza cioè che non soltanto la crisi non è finita ma che ci si trova alla vigilia del suo vero inizio » raccontando come la Germania ha « ricompattato il proprio inconscio collettivo ricostituendo la Germania dell’est come proprio principale polmone di sfruttamento finanziario esistenziale ». La Grecia, l’Italia, la Spagna, il Portogallo e l’Irlanda sono le cinque nazioni definite « la nuova Germania dell’est » che finiranno esattamente come l’Europa Orientale nel 1989, con il crollo dei loro rispettivi sistemi politico-economici.
Il suo intervento ha avuto una notevole eco, oltre che in Sudamerica, in Gran Bretagna, dove è stato ripreso e pubblicato con risalto sul Guardian. Pubblico qui, di seguito, in sintesi sufficiente, l’intervista uscita su « El Clarin » di Buenos Aires. E’ in spagnolo, di lettura più facile (caso mai lo potete tradurre con google). In italiano non lo trovate.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/01/prosegue-la-guerra-tra-le-due-cristine.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
.....il mio vuole essere solo un appello ai cittadini italiani: " andiamo a votare e votiamo M5S, non facciamoci fregare, altrimenti al Parlamento rivedremo ancora le stesse facce e non potremo più lamentarci, sarà ancora colpa nostra".
Corrono voci che vogliano smantellare i corpi di Polizia e Carabinieri a fronte di un corpo unico Europeo. Dio non voglia che ciò accada, riprendiamoci la nostra Italia, siamo ancora in tempo, torniamo alla nostra vecchia Lira e richiudiamoci entro i nostri confini.

Sotèr

sotèr 07.01.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Appartenenti ai vari branchi politici, sfogate in questo blog le Vs. frustrazioni, quando capirete che qui avete trovato la libertà di parola, avrete capito di essere parte del M5S.

Il M5S è sinonimo di uguaglianza-accettazione-democrazia
UNO VALE UNO

il dado è tratto 07.01.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

4777!! AD OGGI SOLO QUESTI HANNO SAPUTO DARE UN MINIMO CONTRIBUTO CONCRETO ALLE SPESE PER LA CAMPAGNA ELETTORALE!
Come possiamo pretendere la cancellazione del finaziamento pubblico ai partiti, se poi non sappiamo dare un minimo contributo quando serve??!!
Forza gente, che 20 euro non vi cambiano la vita, e sono solo una percentuale
irrisoria di quella che i "politici" che combattiamo ci succhieranno anche quest'anno, se non entriamo con forza in parlamento"

Daniele Canuti 07.01.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

come visibile qui http://i49.tinypic.com/or88is.jpg

ieri GABRIELE ALFANO ha scritto
"ho accettato una candidatura al senato".

In nome della trasparenza e dimostrare che i giochi di POTERE nel M5S non avvengano nell'OMBRA a PORTE CHIUSE il

CITTADINO GABRIELE ALFANO deve SPIEGARE

CHI E sopratttutto QUANDO LE HA PROPROSTO UNA CANDIDATURA AL SENATO?

risponda CITTADINO GABRIELE ALFANO!

QUANDO E DA CHI LE E' STATA PROPOSTA UNA CANDIDATURA AL SENATO?

se qualcuno lo conoscesse è pregato di contattarlo e chiedergli di dare spiegazioni pubbliche.

Luca Migliotti 07.01.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché la pasta scomparirà entro il 2050
Spaghetti al pomodoro? Nel 2050 saranno soltanto un nostalgico ricordo! Proprio così, l’amata pasta, uno dei simboli della cucina italiana nel mondo, è destinata a scomparire. A dirlo uno studio pubblicato su Newsweek secondo cui questo celebre alimento, a causa dei continui mutamenti climatici, corre seriamente il rischio d’estinzione.
Dopo caffè e cacao, luppolo ( http://www.mondobirra.org/articolo1805.htm) ,quindi, i cambiamenti climatici mettono all’angolo anche grano, mais e riso ( quest’ultimo più di tutti perchè meno tollerante alle alte temperature), che sono la base alimentare per la maggior parte degli esseri umani.
http://it.lifestyle.yahoo.com/blog/lo-cucino-io-al-microonde/perche-la-pasta-scomparir%C3%A0-entro-il-2050-161938203.html
Queste sono il veri problemi del mondo, non spreed o finanza o mercati. Provate mangiare il spreed o il mercati finanziario!!!
Il cambiamento in atto ormai e inarrestabile anche se interrompiamo per tutto ora, il cambiamenti proseguiranno lo stesso, forse ( e dico forse),
sarebbe meno lungo nel tempo, ma tutto qui.
Ormai la frittata e fatto, e ora di gustarlo, buona fortuna.

..... un esempio, Antanas Mockus,
Un candidato che parlava di “fondi pubblici, fondi sacri”, di rispetto per la vita e per l’ambiente, che ha rivoluzionato Bogotà attraverso le soli armi della pedagogia creativa sostituendo gli inutili vigili urbani con un esercito di clown, che ha risposto alle minacce di morte con un giubbotto antiproiettile dal buco sul cuore.... .
C'è anche questo, ma sono rari come il corvi bianchi.... .
http://www.balticman.net/tag/colombia/

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 07.01.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che la funzione 'commento inappropriato' è sparita, bene
Questo immagino voglia dire che nessuno sarà più bannato dai TROLL
spero sia così
in modo che tutti i post risulteranno leggibili

ora però ci vorrebbero altre due cose:

che lo staff prenda un elenco di parolacce e insulti e che, quando qualcuno ne scrive, al loro posto appaia un asterisco o qualcosa di simile o il post non venga pubblicato

e che ci sia la possibilità di protestare per far annullare post che insultino famigliari o violino la privacy riportando dati personali o che siano ginofobi, pedofili, razzisti, nazisti, fascisti, omofobi o di apologia di reati


viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 07.01.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova vecchio nick.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Ivana r., ipswich uk, ti ringrazio per avermi segnalato il non corretto funzionamento del link: ora è tutto ok? Ciao.

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

E' il vizio congenito dell'Italietta tradire ed essere voltagabbana, Nel 1914 eravamo alleati e lo eravamo dal 1866 con Germania ed Austria nella Triplice Alleanza, il re baionetta attuò un vero colpo di stato comportandosi da monarca assoluto, senza consultare il parlamento, andò in Inghilterra ed il giorno dopo eravamo alleati con Francia ed Inghilterra nella Triplice Intesa, i liberali al governo con Sonnino premier ne protessero l'operato e la guerra fu dichiarata contro gli imperi centrali. Giolitti fuori dalla scena politica da circa un anno predicava la neutralità e ricevette in adesione 300 biglietti da visita di deputati sodali, ma Mussolini e Rapagnetta gridarono alla guerra che ci costò un milione di morti soprattutto contadini. Nel 1917 con la disfatta di Caporetto, per paura che l'Italia dichiarasse la pace separatamente con Austria e Germania o addirittura stravolgesse ancora una volta l'alleanza, Francia, Inghilterra e USA mandarono sul fronte italiano ben 12 divisioni in 72 ore. Lo stravolgimento dell'alleanza avvenne puntualmente nel 1943, quindi niente meraviglia, è nel DNA della repubblica delle banane tradire. Da ciò la scarsa considerazione internazionale, minus quam merdam consideratam, non ci rimane che per salvarci, un'unica soluzione dichiarare guerra alla Svizzera, nonostante le copiose spese militari, senza dubbio la perderemmo e saremmo invasi così diventeremmo anche noi cittadini svizzeri. Recentemente con la Libia, l'atavico comportamento italico di essere voltagabbana è emerso con tutta la sua crudezza, prima ci inchiniamo proni e supini baciando la mano di Gheddafi e poi lo bombardiamo, pur aborrendo la guerra, che è un passo miliare della Carta Costituzionale, non ne teniamo fede e senza remore guerreggiamo contro Serbia, Afghanistan ed Iraq con l'ignobile scusante di aiutare le popolazioni. Si spera che in un futuro non troppo lontano, si dichiari la neutralità per manifesta incapacità di sostenere conflitti.

arnofaravelli 07.01.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma daaaaiiii...non ci posso credere.

Hanno tolto il "segnala commento inappropriato".

Ahahahahahahah...Allora lo staff c'e'...vede...legge...

Staff...adesso vedi di leggere pure i commenti offensivi e nazisteggianti e di agire di conseguenza.
Grazie.

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 07.01.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Istruzioni per Clochard, in italiano, barbone.
Anch'io come Alex, temo che qualche giorno potrei ritrovarmi in mezzo alla strada, sotto un ponte (se c'e'); a questo proposito mi sono voluto preventivamente informare sul modo migliore e fattibile di sopravvivenza, leggesi rifugio notturno per dormire. Ho gia' completato il primo manuale sull'uso di un tunnel ferroviario dismasso, adesso sto per finire il famoso manuale per l'uso di un ponte. Tramite conoscenze, via Skype, ho un contatto con un ingegnere indiano ( non un Cheyenne) che guarda caso, anche lui e' interessato a pubblicare opuscoli simili per i barboni di New York, in costante aumento! L'uomo, mi dice che gli basta descrivere i trucchi che usano nella zona di Bombay dei barboni millenari di laggiu'; per esempio esiste il gommone - letto,
una meraviglia! Pochi soldi, portatile, igienico, sicuro anche sotto una forte nevicata. Forza, Signori, anche la nuova e misteriosa vita da barba
non e'cosi' male, basta affitto,viva l'aria aperta.

Giorgio Ploner 07.01.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da: "THE GUARDIAN" parte di post di Viviana
Ma per Casaleggio il M5S è parte di un fenomeno assai più durevole -l'erosione da Internet di tutte le forme di media. Proprio come i giornali, egli sostiene, sono condannati all'estinzione perché stanno tra giornalisti e lettori, così le parti si stanno dirigendo per l'annientamento perché stanno tra l'elettorato e le autorità.

"Il M5S sta sperimentando "una nuovo, democrazia diretta che vedrà l'eliminazione di tutte le barriere tra il cittadino e lo Stato".

Viviana, questo post è luce del M5S. I simpatizzanti del M5S oggi, hanno avuto nel passato simpatie politiche diverse (anche discutibili), ma il movimento è riuscito ad unirle sotto un'unica bandiera con fine democratico. Non torniamo sempre come nel passato a condannare le idee degli altri prima dei fatti, ma diamo prova di vera democrazia e vedrai che altri si uniranno a noi.Io ho vissuto in prima linea gli anni 70 quando c'era la caccia alle streghe tra comunisti e fascisti, ho capito dopo che era tutta una manovra dei politici di turno per creare disattenzione da parte del popolo nei confronti del vero potere. Potere che ancora oggi sopravive grazie alla spartizione nella casta.
L'ideologia di appartenenza è la fregatura della società, è come il tifo nel calcio, crea l'appartenenza al branco è ciò porta inevitabilmente allo scontro, invece idee democratiche che seguono una logica comune e un interesse comune possono portare ad un unico branco dove tutti possono avere un piccolo spazio sereno in cui vivere.
Chissà se l'italia in futuro diventa nazione da imitare nel mondo ????

UTOPIA??? Dipende da noi

il dado è tratto 07.01.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come visibile qui http://i49.tinypic.com/or88is.jpg ieri GABRIELE ALFANO ha scritto "ho accettato una candidatura al senato".

In nome della trasparenza e scongiurare il pensiero che come in tutti gli altri partiti in realtà nel M5S i giochi di POTERE avvengano nell'OMBRA a PORTE CHIUSE il

CITTADINO GABRIELE ALFANO deve SPIEGARE

CHI E sopratttutto QUANDO LE HA PROPROSTO UNA CANDIDATURA AL SENATO?

se non continua a non rispondere non fa che confermare i sospetti. RISPONDA CITTADINO ALFANO!
QUANDO E DA CHI LE E' STATA PROPOSTA UNA CANDIDATURA AL SENATO?

Luca Migliotti 07.01.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

E dove sono i caschi blu ???????????
E dove erano in Rwanda e in Congo?
Milioni di persone fatte a pezzi e donne e bambini stuprati.
I fatti parlano chiaro....non c'erano o stavano a guardare.
Mentre la FAO mente sulle politiche alimentari si moltiplica la caccia ai terreni per coltivazioni OGM ovunque. Il potere sul cibo, sul petrolio, sul gas, sui conflitti...l'avidità del piccolo uomo sovrastata da quella di un unico blocco per far capire che non si va da nessuna parte senza il CUORE.

Anna Rossi 07.01.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

“Habemus papam” titolano i giornali sull’accordo PDL – LEGA.

Più che habemus papam (visto anche che le preferenze vaticane sono migrate altrove) si dovrebbe dire habemus un accordo per non dover sparire dai giochi della spartizione delle scrivanie e del potere.

Una bella “lega” senza dubbio, dai nobili intenti patriottici e morigerata da virtù come frugalità, altruismo, giustizia e sobrietà! Peccato che gli uni siano sempre lì a sporcarsi le mani nel vasetto della marmellata (eufemismo per non dire tasche di pantalone) e gli altri sono riusciti a sconquassare ed indebitare – forse irrimediabilmente – una nazione che ERA LA 5a POTENZA ECONOMICA MONDIALE.

E alla faccia della collegialità e del suffragio, le basi imprescindibili e irrinunciabili di una democrazia, hanno anche la modestia di assegnarsi e spartirsi le poltrone! In caso di vittoria, ben inteso. UNA a te e QUELLA a me! Un fatto che di per sé palesa quanto grande sia l’interesse di questi lorsignori di fare il “bene” degli italiani e di mettere a disposizione le loro capacità personali (!!!) a disposizione della collettività, piuttosto che massimizzare e ottimizzare le probabilità di riuscita nei loro intenti di fare i propri “porcelli”.

E, udite udite, il “deus ex machina” (ipse dixit) che ha sigillato la rovina del Paese VUOLE FARE il ministro dell’Economia.....

Vince M 07.01.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che la nato sia sorpassata, bisognerebbe uscirne in maniera graduale ma definitiva, e da paese libero decidere autonomamente quali missioni di pace siano realmente tali, da qui una drastica riduzione dell'esercito, con riservisti pronti in caso di pericolo ad intervenire integrando esercito e protezione civile....

roberto andreotti, coreglia antelminelli Commentatore certificato 07.01.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari attivisti,
è vero anche la politica estera è fondamentale.
Ma adesso e fini alle elezioni è URGENTE fare:

1) Un riepilogo degli avvenimenti del 2012 riguardanti i LADRI Belsito, Fiorito, Trota e compagnia bella. Gli Italiani hanno la memoria cortissima!

2) Un riepilogo di tutte le schifose leggi AD PERSONAM fatte e di tutto quello richiesto dai cittadini e con cui questi ladri che ci hanno governato si sono puliti l'onorevole Culo.

3) Quello che farà il M5S non appensa si insedierà in parlamento.

Enrica P. Commentatore certificato 07.01.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

insomma, in italia vengono sostenuti i partiti in parlamento in nome di una raccomandazione, avuta, da avere o solo auspicata, per 50 euro avuti, da avere o solo auspicati
umiliazioni o elemosine, su questo si fonda la Repubblica.
l'estrazione a sorte darebbe una dignità che non ha mai avuto a un intero popolo

Alex Scantalmassi 07.01.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Toscano Toscanelli, mi permetto di ricordarti che quando si è "colti", o si vive in Toscana, e soprattutto quando si scrive, si deve dare il meglio di sé: sia da un punto di vista culturale che morale. Gli insulti lasciamoli agli "zingari" o alle persone del "Terzo Mondo". (tendenti al Quarto!) Ciao.

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

OT

Tutto nuovo nel panorama della politica Italiana:
-Bersani manovrato da D'alema.
-Il partito della mignottocrazia a braccetto con i trogloditi leghisti.
-magistrati in politica.
-mini partiti che sgomitano.
-alleanze salvagente.

L'unica alternativa è QUI.
Andiamo al 25% ,tanto per iniziare.
Poi, dopo, iniziamo da soli davvero le pulizie di primavera a Roma.
C'è puzzo di muffa.

ARIA NUOVA.

simone stellini Commentatore certificato 07.01.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Cara Toscano Toscanelli, mi permetto di ricordarti che quando si è "colti", o si vive in Toscana, e soprattutto quando si scrive, si deve dare il meglio di sé: sia da un punto di vista culturale che morale. Gli insulti lasciamoli agli "zingari" o alle persone del "Terzo Mondo". (tendenti al Quarto!) Ciao.

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia numero 1:Euro: le nuove banconote verranno presentate giovedì. Da maggio in Italia

Read more: http://it.ibtimes.com/articles/40656/20130107/banconote-nuove-euro-europa.htm#ixzz2HHJn4aUO

Notizia numero 2:
Ecco come Monti ci porterà via gli Ultimi Soldi (Maurizio Blondet)

http://www.rischiocalcolato.it/2012/12/ecco-come-monti-ci-portera-via-gli-ultimi-soldi-maurizio-blondet.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.01.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

l'estrazione a sorte, care lettrici e lettori è l'unico metodo, che dà un senso alla partecipazione alla politica al di là della retorica del "bene comune",
la vera lotta all'astensione è questa,
"se vuoi avere una chance anche tu partecipa, i gruppetti e le lobbies sono azzerati"
questo si che è un messaggio universale,
rifiutato questo si torna in balia della aspettative e delle promesse, su questi 50 euro maledetti e subito che vi fanno anche penare.

Alex Scantalmassi 07.01.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Vi scrivo la verita' su quanto accade.
Sono troll pentito e intendo collaborare!

Prima di tutto mi preme avvertirvi che c'è stata una feroce lotta interna, una vera e propria faida dove molti nick sono caduti e c'è stato un cambio al vertice della TROLLcupola.

La storia è questa:
Tutto è iniziato in una riunione dei capositi in un luogo segreto della websfera...verso est, comunque.

Fino alla riunione, i crimiweb avevano condotto operazioni destabilizzanti per creare un vuoto di potere, e la famigerata strategia, ormai nota, è passata alla storia come l'operazione..."delete yourself", facendo ricadere i sospetti su altri.

Lo scontro fu aspro e le forze in campo si batterono fino all'ultimo bit, ma le forze del bene non soccombettero, € cio' grazie al coraggio di un manipolo di uomini, prelevati a forza da un istututo d'igiene mentale, che sotto la guida di una veggente, cartomante, nonchè parapsicologa...dopo una prima sconfitta dove molti impavidi scelsero il suicidio dell'account piuttosto che consegnare le loro mail al nemico...alla fine prevalsero.

La battaglia duro' 5 anni, 4 mesi e 33 giorni e le forze del bene respinsero gli attacchi grazie all'aiuto del popolo. A frotte; armati di zappe, vanghe o piu' semplicemente di carote, zucchine e rape, protessero le mura del Masada.

Ritorniamo ai giorni nostri, alla drammatica riunione:
Un potente troll con molto seguito decise di sferrare un colpo al vertice della cupola e mise in campo una TERRIBILE idea che propose ai capositi:
"Perchè non cancelliamo loro invece che noi stessi?"
Il capoweb sbianco' in volto all'ascolto di questa geniale e vincente iniziativa che mai nessuno aveva avuto;
in un attimo la sua vita gli scorse davanti, e realizzo' che il suo potere vacillava e la sua fine di capoweb volgeva al termine!

E cosi', dopo 5 anni, 4 mesi e 33 giorni stanno attuando il diabolico piano.

La storia è questa che ci crediate o meno!


Cari Grillini, “codesto” Blog, come dicono a Firenze, potrebbe essere un serio , e potente, strumento divulgativo del Movimento. Invece per quello che viene scritto, come viene scritto, e da chi viene scritto, sembra essere “lo spasso degli studenti”, come dicono a Napoli! (nessuno di voi ovviamente sarà d’accordo)

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ultimo sfottò della Fornero: 24 ore di paternità obbligatoria
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/07/lultimo-sfotto-della-fornero-24-ore-di-paternita-obbligatoria/462622/

Più informazioni su: Asili Nido, Congedo di Paternità, Donne, Donne e Lavoro, Elsa Fornero, Maternità, Paternità, Riforma Fornero.
Share on oknotizie Share on print Share on email More Sharing Services 29

Questa è la ciliegina sulla torta. L’ultima presa in giro che la Ministra Fornero lascia in eredità al paese. Parliamo del decreto che stabilisce un giorno di paternità obbligatoria per i neo papà del 2013, 2014 e 2015. Che significano 24 ore di paternità obbligatoria? Il solo concetto è ridicolo.

Se l’intento era quello di aiutare le madri, è uno sfottò.

Se invece l’intento era di influire sulla mentalità tipicamente italiana, dove la la maternità pesa quasi esclusivamente sulle spalle delle donne, allora il decreto oltre che inutile è pure dannoso. L’obbligo delle 24 ore a casa è niente più che un giorno di vacanza retribuito (per la precisione se ne possono chiedere anche altri due di congedo facoltativo). E durante quelle 24 ore il novello padre potrà ripulirsi la coscienza per tutti gli altri giorni in cui invece non ci sarà.

Se infine si cercava veramente di dare la possibilità ai padri di occuparsi della famiglia, allora si doveva fare come nella Germania della Merkel, dove si possono prendere fino a 12 mesi di congedo al 67 per cento di retribuzione. Oppure come la Norvegia dove i mesi sono 3 al 100 per cento. O come la Svezia, veri pionieri del campo, dove già siamo a 2 mesi di congedo obbligatorio all’80 per cento dello stipendio e si discute se non sia il caso di portarlo a 3.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.01.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

sono sempre gli affetti che ti fregano nella vitam non c'è un kaiser da fare,
"poverini si sono fatti il culo per anni, diamogli la precedenza altrimenti li perdiamo"
eccoci qua adesso, buonisti del kaiser


dove è quello che ce l'ha con chi ruba il rame??

Lega, Manuela Privitera: “Buoni MediaWorld a senatori. Presero tv, lavatrici…”

ROMA – “Ogni senatore della Lega riceveva quattro buoni MediaWorld da 500 euro ciascuno”, con i soldi pubblici del gruppo al Senato, “qualcuno ci si è comprato la lavatrice, altri la tv”. Altri soldi pubblici poi venivano dati “in contanti” ai senatori e altri utilizzati per “il contratto telefonico con la Tim” di Roberto Calderoli. A parlare a Repubblica è Manuela Privitera, la ex segretaria amministrativa del gruppo della Lega al Senato. Ora sostiene che i senatori leghisti avessero adottato, dal 2009, una gestione parallela e “allegra” dei fondi pubblici e le sue parole, depositate davanti ai magistrati, hanno aperto un nuovo filone di inchiesta sulla gestione dei fondi pubblici da parte della Lega.

Privitera racconta in un’intervista a Repubblica quello che ha già depositato agli atti e raccontato ai magistrati: “Nel Natale 2011 Bricolo decide di regalare a ciascun senatore quattro buoni da 500 euro tramite una carta Media World. Per evitare di far trapelare che la Lega, in un periodo di crisi, regalava ai propri parlamentari elettrodomestici per duemila euro. Esiste una fattura intestata al tesoriere Stiffoni da 50 mila euro (…) Qualcuno si è comprato la lavatrice, altri il televisore. Ripeto: quattro carte da 500 euro ciascuno”.

Altri soldi, racconta la Privitera (le cui parole sono state smentite dal capogruppo della Lega al Senato Federico Bricolo) ”venivano corrisposti in contanti. Bricolo tratteneva per sé 2.028 euro, Bodega 778, Mazzatorta 638. Ogni mese. Caduto il governo Berlusconi, il capogruppo mi ha ordinato di assegnare 2 mila euro al mese anche a Calderoli. A carico del gruppo è poi passato anche il suo contratto telefonico con la Tim.

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/lega-senato-manuela-privitera-mediaworld-lavatrici-tv-1440198/?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.01.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la disoccupazione fa l'uomo ladro e il politico mignotta

(Alex Scantalmassi)

avere rifiutato l'estrazione a sorte come metodo di selezione ci mette a rischio di estinzione, perchè i nostri politici, ma anche gli altri, vanno minacciati seriamente, tenuti sulle spine, è l'unica occupazione dove il precariato è una risorsa,
altro che "c'ero prima di te", te lo do io "c'ero prima di te", altro che accontentarli
se ne vedranno i risultati
Ingroia, vuole salvare i "dissidenti", bene, sono sincero , sarò scemo anch'io ma non ho capito su che cosa dissentono, al più tacciono, mi paiono allineati all'attuale maggioranza su tutto ma proprio tutto


Alex Scantalmassi 07.01.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

vabbè, riproviamo.....


Grillini, finalmente è arrivato il 2013! L'aria sembra diversa rispetto a quella che si respirava nel 2012: che anno! La gente in queste prime ore sembra più serena, e anche più stanca per il continuo mangiare, ballare e giocare, ma convinta che il nuovo anno darà a tutti la giusta carica per poter mettere a posto tante cose.
La prima cosa da fare è buttare fuori dalla politica tutti quegli affaristi, per capirci tipo l'Ottavo Nano, che negli ultimi 20 anni hanno sconvolto la mente degli italiani: tutti si erano convinti che sarebbero diventati miliardari come lui!
La seconda cosa da realizzare è quella di dividere la nostra società in tre categorie, le quali devono essere rappresentate da tre tessere: tessera A ricco; tessera B benestante; tessera C povero. Si avrà diritto alle tre tessere in base alle entrate di reddito in un anno: tessera A oltre 1 milione di euro; tessera B da 40.000,00 a 1 milione di euro; tessera C sotto i 40.000,00 euro. Ecco un esempio di sfruttamento delle tre tessere per quanto concerne le tasse: tessera A pagherà il 100%; tessera B pagherà il 75%; tessera C non pagherà nulla. Dovranno essere istituiti controlli seri e continui, per capirci tipo in Svizzera. Tuttavia, se il possessore della tessera A, ad esempio, venisse trovato a sfruttare una tessera C, e gli Italiani sono capaci di questo ed altro, allora in quel caso al possessore della tessera A verranno confiscati tutti i suoi beni definitivamente, però gli verrà "lasciata" la tessera C che potrà sfruttare legalmente.
La terza cosa da fare è far scomparire tutti i "lidi balneari" in Italia, giacché il mare e le spiagge sono beni di tutti e non possono essere dati a dei fantomatici imprenditori che continuano a dire a fine stagione che ci hanno quasi rimesso! (Forse perché pagavano il "pizzo" troppo alto!) E poi far scomparire tutte le scuole private, per capirci i "diplomifici", che hanno seminato in Italia il seme dell'ignoranza e che oggi un po' tutti raccogliamo!

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 07.01.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic - Quando faremo la riedizione del processo di Norimberga dovremo necessariamente processare anche i dirigenti dell'INPS. La sapete l'ultima? Hanno inviato 970mila raccomandate - ma quanto hanno speso? - ad altrettanti pensionati che per arrivare alla minima hanno bisogno di una integrazione:
http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/2013/01/06/825897-Lettera-Inps-Sospesa-Pensione-Dichiarazione-Reddito.shtml

Il tono è questo: "Non avete fatto il RED nel 2010. Se non ce lo mandate vi toglieremo la pensione!". Anche mia madre l'ha ricevuta e si è spaventata molto, però anche lei è una di quelle persone che tengono tutto, come Grillo, e non appena ha trovato fra le sue scartoffie la copia del RED di quell'anno... è andata all'INPS e l'ha sbattuto in faccia agli impiegati: "Non è colpa nostra, vada al patronato", le hanno risposto. Ma al patronato hanno (ovviamente) tutti i RED nei loro computer, compreso quello di mia madre, e danno la colpa all'INPS. Che fare?

Sul retro della raccomandata c'è scritto che se tutto è a posto non bisogna tener conto della raccomandata: ...eh sì, però se non gli rispondi ti levano la pensione! Solo in Lombardia hanno spedito più di100mila raccomandate: sono tutte persone molto in là con gli anni, molto povere, la maggior parte vivono da sole e nella quantità è probabile che l'INPS riesca a succhiare il sangue a qualche migliaia di poveri, visto che ai ricchi non riescono a togliere neanche un centesimo.

Alberto P. Commentatore certificato 07.01.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che nessuno dice, ma che e´fondamentale, e´che la prossima battaglia politica NON e´tra partiti di destra o di sinistra, tra chi promette meno tasse o piu´spese.
Infatti il MES e il Fiscal Compact sono passati tra l´assoluto silenzio stampa.
Non si e´spiegato che grazie alla perdita di sovranita´monetaria e nazionale, il prossinmo governo, eletto democraticamente, avra´solo il potere esecutivo, cioe´il potere di eseguire i dettami di Bruxelles.
Quindi la lotta elettorale deve essere riassunta in due punti:
1) Coloro che vogliono rimanere nell´Eurozona e UBBIDIRE a Bruxelles
2) Quelli che rivendicano la sovranita´nazionale e monetaria.
O si e´dentro o si e´fuori.
Hollande aveva basato la sua campagna sullo "stare dentro con un piede fuori"
A parte parecchie misure populiste (che poi hanno anche sortito l´effetto opposto) non solo non e´cambiato nulla, la situazione e´anche peggiorata.
Se uno vuole veramente cambiare allora deve avere il coraggio di farlo.
Se no, business as usual, anzi MOLTO peggio.

Patrizia B. 07.01.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post, dice cose molto vere. Aggiungerei anche: dov'era l'ONU durante i massacri in Siria? Dov'è l'ONU quando negli altri paesi islamici diversi dall'Afghanistan vengono gravissimamente violati tutti i diritti politici, civili, delle donne, etc. Come mai si fa guerra all'Afghanistan mentre in IRAN dei comuni delinquenti, assassini sanguinari, possono governare un intero paese indisturbati impiccando la gente per la strada e gettando nella spazzatura miliardi di dollari per costruire la bomba atomica? Dov'è l'ONU quando nei paesi islamici le donne non possono neanche andare a scuola? Dov'è l'ONU quando chi professa una religione diversa dall'islam in un qualsiasi paese islamico rischia la pena di morte? Forse l'ONU ha due pesi e due misure?

Stefano d 07.01.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ribelli sognatori e fuggitivi.

nino f. Commentatore certificato 07.01.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Dai Beppe !!!!
siamo tutti con te !!!

federico 07.01.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

foza movimento manca poco e decideremo politiche estere e interne ...
Siamo ancora l'ultimo baluardo di democrazia.

francesco garcia Commentatore certificato 07.01.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo l'ottima idea di Travaglio che ha iniziato una serie di trasmissioni in Streaming, su alcune TV regionali, io ne ho vista una su Telelombardia, molto bella ed incisiva, un prezioso aiuto per il "Fatto". Anche il M5S, dovrebbe iniziare ad uscire dal guscio con inizitive televisive, mandando i suoi video con dei Passaparola su temi ad indirizzo popolare. Il Blog per quanto storicamente utile, non basta, bisogna essere visibili molto, molto di piu'. La scomparsa del Passaparola di Travaglio ha tolto molti consensi al M5S, adesso ne bisognerebbe fare almeno 2/3 alla settimana in Streaming su tutto il territorio nazionale. Se leggete un mio commento piu' sotto, sui gravissimi fatti di Acerra, trovate gia'uno spunto per un Video, chi sono i responsabili di quel disastro? Nomi e Cognomi, forza! Ogni momento attaccano il M5S, e' ora di buttare lo scudo e sfoderare la spada, passiamo al controattacco, e' il momento giusto!
Affondate la Bismark!

Giorgio Ploner 07.01.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricetta per un eroe

Nelle cucine del Pentagono e nelle tende di Kabul , dove ci si occupa in un modo o nell'altro, di bassa macelleria, circola con insistenza una Ricetta per fare un eroe : Si prenda un uomo, fatto di carne come noi, e in grandezza naturale.
Gli si imbeva la carne, lentamente, di una certezza acuta, irrazionale, intensa come l'odio o come la fame. Poi, quasi alla fine, si agiti una bandiera e si suoni una tromba.
Si serve morto.

Indymedia

nino f. Commentatore certificato 07.01.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

giusto per sapere se pubblicava

nino f. Commentatore certificato 07.01.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

pace

nino f. Commentatore certificato 07.01.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog

Domanda : che differenza c'è tra gli attuali LEGHISTI e i LANZICHENECCHI ?

Risposta : NESSUNA!

Tutte e due hanno DEPREDATO ROMA !


Cari amici del mattino , ieri sera leggendo il blog, e non essendo particolarmente in sintonia col TEMPO E LO SPAZIO, di getto ho scritto queste righe. Stamattina me le sono ritrovate ….e mi piacciono ! E' chiaramente uno sfogo ALCOLICO !

Ma ci serve anche per ridere!

“PORCA PUTTANA ! Mi state facendo INKAZZARE ! Voi e le vostre paure del kazzo dei SONDAGGI !”

Adesso ve lo faccio io un bel sondaggio su due piedi e pieno di BARBERA !

Quante di queste persone voteranno per le solite facce di merda, aiutate dai colonelli-giornalisti ?

Pensionati : riduzioni e tagli per le minime, nessun taglio ad AMATO ( 32 mila euro al mese!)

Futuri pensionati: si a 67 anni ! Con la minima ! Che kazzo hanno fatto per pagare i contributi a questa massa di FARABBUTTI ?

Legge Fornero : chi lavora se lo piglia nel kulo, chi non lavora …..può pure andare all'estero a fare il cameriere …....i disoccupati si possono sempre SUICIDARE , sono CHOOSY

IMU la pagano tutti , anche i poveracci che NON HANNO MANGIATO NE SI SONO VESTITI NE SONO ANDATI IN VACANZA PER ANNI , e le fondazioni bancarie con 300 mila appartamenti …...niente niente ---NIENTE IMU !!!!!!!!!!!!!!!!!!

Artigiani e commercianti STANNO CHIUDENDO CON DEBITI …...e ki kazzo se ne fotte! DICONO LE SOLITE FACCE DI MERDA .

Le piccole aziende chiudono nel silenzio e nella vergogna . COME SOPRA !


MA CRISTO IN CROCE COME FATE A PENSARE CHE IL 60 % DEI CITTADINI ITALIANI POSSA ANDARE A VOTARE PER QUELLE FACCE DI MERDA ???????????????????

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 07.01.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono convinto che non mandare i rappresentanti del movimento cinque stelle in televisione sia stato giusto.Infatti quelli che lo hanno fatto si sono fatti strumentalizzare dai media, e loro stessi hanno deciso di farsi manipolare per fini personali. La televisione a differenza del web è accessibile a tutti, del resto basta ascoltare il messaggio mediatico per il pagamento del "canone", per rendersi conto di quanto vado affermando, che in sostanza dice al possessore:"indipendentemente da ciò che ci fa, deve pagare". In base a ciò, credo che seppure questo mezzo d'informazione venga distorto dai pennivendoli, dovresti portare i tuoi messaggi(non censurati) anche in televisione in prima persona, facendo conoscere il programma del movimento, magari durante il tour che ti stai apprestando a fare per l'Italia dando l'esclusiva alle emittenti che ti supportano. Cercale e le troverai. Quanto ai movimenti di nuova formazione che fanno capo alla opposizione dei governi dell'inciucio (che si formerà tra UDC,FLI,Monti,PDL,PD e SEL), non chiudere loro definitivamente la porta, perchè da adesso in poi saranno sempre più pressanti gli inviti all'elettorato "al voto utile".Questo nostro povero paese ha bisogno di un "opposizione vera in parlamento", all'ideologia dominante degli " amici degli amici". Si scambieranno accuse tra loro, per mettersi dopo le elezioni:" ancora tutti insieme appassionatamente".Questi partiti che oggi fingono di esere "nemici", si ricompatteranno per mantenere i loro privilegi, e prometteranno di tutto, pur di non rinunciare allo scranno parlamentare e favorire le proprie lobbies. Al movimento chiedo che rimanga unito nell'emarginare i trolls e new-trolls, che tenderanno di spaccare il movimento in tutti i modi possibili. Noi non ci arrenderemo mai, ma considera che neanche loro lo faranno, e quindi Beppe turati il naso e vai in televisione, i politici fingono battaglie tra di loro, in realtà siamo noi del movimento il loro nemico.

Vincent 07.01.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

(Il simbolo del Nuovo Centro di Monti è un colossale lapsus, infatti al posto della bandiera italiana mostra un paio di forbici a indicare l'unica cosa che Monti sa fare: i tagli. Tagli di stipendi, tagli di vita, tagli di servizi, tagli di diritti, tagli di lavoro, tagli di libertà).

MASADA n° 1432 6/1/2012 SHOCK ECONOMY

Naomi Klein: “Shock e sgomento”, oggi come ieri, lo schema del capitalismo non cambia: terrorizzare per dominare - Lista Monti: Italia, paese cavia, laboratorio politico del sistema bancario – Previsioni elettorali italiane – Una lettura ben diversa del caso dei due marò assassini: la bolla speculativa delle navi container, private ma protette dallo Stato – La follia dell’agenda Monti – Monti, Berlusconi e Bersani, stessa faccia stessa razza – I dati della crisi – Previsioni mondiali – Lettera aperta a Ingroia – La ‘Rivoluzione civile’, un partito nato postumo – La rete del controllo globale corporativo

La guerra è business
le armi fanno girare l'economia
E l'economia della morte
è sempre in attivo
Tutte le nostre industrie sono in crisi
tranne quelle degli armamenti
in questi ultimi anni
il loro fatturato è raddoppiato
Mentre l'italiano medio
fa la fila alla Caritas
per un piatto di pasta
C'è chi ha il piatto strapieno
sulla pelle di vite innocenti.

Mary
.
Viviana
Il potere del Male si esercita sulle masse mediante la menzogna e la paura. Ma anche la paura fa parte della menzogna.
Per i suoi scopi il Potere ha sempre usato a suo vantaggio le catastrofi naturali, le guerre, le recessioni.
E quando catastrofi, guerre e recessioni non sono stati sufficienti, il Potere ha inventato altre armi per soggiogare le masse: la paura del diavolo, l’odio per il diverso, il terrore del nemico… il debito, lo spread, il default… Di questi irrazionali è intrisa la paura e di questa paura si pasce il Male per mettere gli uomini sotto i suoi comandi.
....
Per leggere tutto clicca il mio nome
o vai a
http://masadaweb.org

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 07.01.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe mai presa in considerazione l'ipotesi che il debito pubblico non sia un problema?
guarda qui:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=YVg6w62ZBg0

Alessio Ferrari 07.01.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

La mia paura più grande è vedere nel futuro prossimo la medesima espressione di quel bimbo in fotografia sul volto dei miei cari.

stefano zio, REGGIO EMILIA Commentatore certificato 07.01.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una banalità in tema potrebbe essere:
una mail al giorno toglie il blogger di torno;
non tutti i cretini vengono per nuocere;
non tutti gli scemi sono innocui, etc.etc.. :)

Alex Scantalmassi 07.01.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

L'inferno sulla terra!
Sicuramente uno dei tanti creati dal PDL di Berlusconi, andatevi a informare di cio' che sta accadendo nella zona di Acerra o Nola, e cio' che fra poco scopriranno un po'ovunque in Campania! Quello che possono fare delle menti criminali di individui corrotti, alieni da ogni contatto con la realta'! Hanno costruito scuole, asili, case, strade, sopra TONNELLETE DI RIFIUTI TOSSICI, poi con cemento impastato con amianto e chissa'cosa altro. Laggiu' si stanno registrando parecchicasi di tumori ai polmoni, retto, genitali e fegato, oltre che molti bimbi soffrono di asme e difficolta' respiratorie! Bisogna individuare i responsabili ed imputarli di strage! Una cosa e' sicura, se in quelle amministrazioni comunali ci fosse stato gia'il M5S, tutto cio' non sarebbe accaduto. Su un fatto cosi' grave, bisognerebbe farci un grande video Passaparola, e subito.
Se la miglior difesa e' l'attacco, attacchiamo.

Giorgio Ploner 07.01.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=AvJBr5otG5g

MARIO MONTI E I SUIOI AMICHETTI DEL BILDERBERG.

Pubblicato in data 12/mag/2012

QUESTO VIDEO MOSTRA I MEMBRI DEL CLUB BILDERBERG.cioè coloro che hanno creato questa crisi per darci poi la loro soluzione cioè il NUOVO ORDINE MONDIALE,e fra questi spunta guarda caso mario monti nelle foto scattate dai giornalisti al minuto 4.15.Informatevi perchè chi ci rimette siamo solo noi.

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi avanza come un carro armato, riallaccia i rapporti con la lega, è in televisione dalla mattina alla sera, i sondaggi lo danno in crescita costante e invece il M5s invece resta muto, intimidito, non si fà sentire da nessuna parte, sembra che non sia nemmeno in campagna elettorale. Ovviamente ci sarà un calo consistente di consensi, visto che vive nell'ombra e non si pronuncia se non dal proprio blog. Secondo me, se uno accetta di sedersi su un tavolo di gioco la fà per vincere, si impegna su tutti i fronti e non stà lì per perdere il suo tempo quasi fosse annoiato o schifato da tutti gli altri giocatori. Peccato veramente, per una volta che il M5s poteva andare in parlamento alla grande, si dovrà accontentare di quattro deputati in croce che conteranno più o meno zero.

G.N. 07.01.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritornano il gatto e la volpe.

Ma si, i mariuoli per eccellenza. PDL e LEGA insieme appassionatamente.
Hanno cambiato tutto per non cambiare niente. Sono passati, loro si, dalle epurazioni alle scopette per le pulizie e tenteranno un nuovo arrembaggio all'imbarcazione Italia.
Porelli, ancora si illudono...

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 07.01.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grazie, grazie di cuore non sai quanto queste parole mi fanno star bene.
Art. nr. 1 del programma : L'Italia non parteciperà a nessun conflitto armato fuori dal suo territorio nazionale".

Mauro M. 07.01.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho cercato tre commenti di ieri e noto che come, spesso accade , sono spariti. Poi leggo diverse lamentele per diversi commenti spariti. Da quanto si può capire le forze si sono rovesciate. Si sta verificando quanto avevo previsto in tempi non sospetti.Quando le risposte ai commenti erano: spasc,clik,clak,pim,pom ,pam,troll, io sostenevo che prima o poi le situazioni si sarebbero ribaltate, venivo offeso, cancellato e per tre volte ho dovuto rifare l'autenticazione.Ora non mi certifico più perchè mi son rotto, tanto a cosa serve. Io ho avuto due possibilità di votare per il m5s e l'ho fatto non per convinzione ma per fiducia in certi personaggi e amici.Ancora oggi non sono convinto di votare par il movimento e ogni volta faccio una domanda la risposta è sempre quella: se non ti sta bene vai dal pd, sei pagato anche dal pd, non vogliamo troll,ecc.ecc. Ma andate affanculo!Smettetela di lagnarvi chi è causa del suo mal pianga se stesso. Ci sono 7/8 personaggi che sembrano i padroni del blog, guardiani con la ramazza, mai una risposta o una critica ma sempre bannare, bannare,bannare. Poi venite a piangere , ma vergognatevi e francamente mi meraviglio dello STAF che non vi manda a fanculo. Siete voi che rovinate il blog.Se discutete solo fra di voi mi dite di cosa discutete? Mi dite come il blog può essere utile per convincere incerti come me?Pensate di convincere la gente offendendo ,tutti i giorni, Bersani,Casini,Monti o peggio ancora Napolitano? Datevi una regolatina prima di piagnucolare.

Il Giustiziere Casalecchio 07.01.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diritto di critica
Fini e Casini avranno le loro liste (e i loro nomi) alla Camera. Mentre Fli e gli ex Pdl litigano per un posto al sole. di Paolo Ribichini
E ora Monti teme la sua Armata Brancaleone
www.dirittodicritica.com
Fini e Casini avranno le loro liste (e i loro nomi) alla Camera. Mentre Fli e gli ex Pdl litigano per un posto al sole

qui invece si preoccupano.....
si ricomincia 2.......

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ero a pranzo con altre 13 persone e parlando parlando , abbiamo tutti scoperto che voteremo M5S------è sembrata quasi una cosa incredibile-------
in passato eravamo di appartenenze diverse e ci siamo ritrovati sotto una unica IDEA !!!----

Speriamo che sia la volta buona !!!

Enzo ., Milano Commentatore certificato 07.01.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

International Business Times Italia
L’annuncio del Cavaliere in radio: sarà lui il ‘leader dei moderati’. Maroni candidato in Lombardia con l'appoggio del Pdl
Berlusconi-Lega, accordo raggiunto nella notte - International Business Times
it.ibtimes.com
L’annuncio del Cavaliere in radio: sarà lui il ‘leader dei moderati’. Maroni candidato in Lombardia

Per chi era preoccupato.....
si ricomincia....

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione?....Ma quando mai!!! Viene citata la costituzione...un paravento per fare e dire quello che si vuole....
Per favore....lo sanno anche i bambini che la costituzione è come se non ci fosse....anzi non esiste! Basti solo pensare che c'è il presidente della repubblica in carica con la costituzione va al bagno tutte le mattine...beh!!!

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 07.01.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Cara VIV sono con te.

Qualcosa bisogna fare.

Io prima avevo un nick. L'ho tolto e mi firmo !

Ecco la prima cosa che farei . Togliere la possibilità di scrivere in anonimato !

Se siamo 5 stelle non abbiamo bisogno di Nick.

Ma anche se non lo siamo vale la stessa regola.

Molti LEGHISTI IGNORANTONI, PIDDINI PAGATI MALE, PDIELLINI PAGATI BENE , sparirebbero !!!!!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 07.01.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Fidatevi di voi...ma non dei Governi.....Quando un paese Produce Armi alla fine o le vende o le usa...
Il N/s paese è tra i primi paesi produttori ed esportatori di armi e apparati elettronici da guerra.
Quando negli anni '80-'90 la società civile voleva abolire "l'obbligo del servizio militare di leva",inconsapevolmente si fece il gioco delle Lobby dei guerra fondai e deell'industria bellica..
Non a caso, nel 1982 l'italia inaugurò la stagione delle missioni di pace....vero e proprio preludio al bussines delle armi.
Ricordo che in quell'anno svolgevo proprio il servizio di leva...in uno di quelle Brigate D'assalto..dove iniziarono proprio le prime selezione dei volontari da inviare in Libano.
Molti di noi,anzi i più (e talvolta nemmeno stinchi di santo)chiedevamo ai n/s compagni che si arruolavano:..ma chi ve lo fa fare?....I SOLDI!!...dovete sapere che all'epoca un soldato di leva prendeva 60mila£ al mese...e molti, dovendo fare il servizio obbligatorio,quindi perdere 12 mesi di tempo e soldi, optavano per farlo percependo almeno un compenso maggiore,facendo parte dei reparti d'assalto come la "Folgore"nei quali si entrava a far parte attraverso una scelta volontaria.
In quel caso se la memoria non m'inganna, il compenso mensile era circa il doppio di quello del soldato di leva....insomma tutto fa!:..come disse quello che "pisciava nel mare"...
I n/s politici..c'hanno sempre indorato la "pillola"...ricordo che in quegli anni si susseguiro migliaia di discussioni sul tema..militare di leva o di professione...i sostenitori inconsapevoli al servizio volontario, furono ingannati bene bene, quando qualcuno disse:..un giorno quando L'europa sarà unita,avremo un solo esercito!!quindi risparmieremo anche i soldi pubblici!!(la classica ciliegina sulla torta!)...un po' come la barzelletta dell'euro...ricorderete tutti quando AMato,Prodi Ciampi..e sons..ci raccontavano che con l'euro saremmo stati al sicuro dalla speculazione..sulla moneta e i tassi sui titoli di stato!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 07.01.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

In un mio commento precedente, dell'altro ieri, ovviamente cancellato, fornivo la lista dei partecipanti al meeting Bilderberg del 2012. Queste liste sono del tutto ufficiali e tratte esattamente dal sito ufficiale di Bilderberg e pertanto da tutti consultabili.
Nel 2012, accanto ai soliti noti banchieri, industriali, manager internazionali e politici, figuravano diversi nomi di opinionisti, anchormen e anchorwomen, giornalisti internazionali. Evidentemente il meeting del 2012 era incentrato sulle strategie di manipolazione attraverso i media. Per l'Italia figura il nome di Lilli Gruber.

Nadia E. Commentatore certificato 07.01.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo che sotto il simbolo del M5S si aggiunga la seguente dicitura ufficiale:

"Siamo in guerra".

Nadia E. Commentatore certificato 07.01.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento


La Guerra psicologica consiste nell'uso pianificato di operazioni psicologiche allo scopo principale di influenzare opinioni, emozioni, atteggiamenti e comportamento delle masse.
Condizione necessaria perché le operazioni di guerra psicologica possano aver successo è quella di creare nella “popolazione obiettivo” frustrazione insicurezza e paura. Queste condizioni, infatti, riducono l'uomo ad uno stato di sottomissione in cui le sue capacità di ragionamento sono annebbiate e in cui il suo responso emotivo a vari stimoli e situazioni diventa non solo prevedibile ma “sagomabile”.
Per creare frustrazione, insicurezza e paura si devono creare all’interno del paese le seguenti condizioni:

Inflazione

tassazione non equa

concussione e corruzione

scarsezza di uomini nelle forze dell’ordine

appoggiare forme di sanzione o altro

scarsezza di necessità primarie come di abitazioni e altro

fomentare l'intolleranza razziale e religiosa

disunità politica e mancanza di fiducia nei capi

mancanza di risorse che possono sostenere l'economia

azioni di terrorismo e di violazione dei diritti umani

Create queste condizioni l’operatore di guerra psicologica può iniziare il suo lavoro.

Nadia E. Commentatore certificato 07.01.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto post sono spariti da ieri?
almeno un migliaio, immagino
si può continuare così?
lo possiamo eliminare questo sistema di bannature di merda?"!
e pubblicare TUTTO, mettendo di lato i post che contravvengono alle regole del blog??
o dobbiamo assistere allo smantellamento del blog attuato dai soliti idioti??
quante proteste devono arrivare allo staff perché si svegli dal suo coma?
quando un organi di vigilanza come le tonsille non vigila più ma diventa nemico dell'organismo e lo infetta, lo si toglie
e questo vale per il sistema dei click e delle manine
TOGLIETELO!!!
sostituite le parole oscene o volgari con una stellina
e isolate i post sabotatori e calunniatori a fianco in una casella a parte!
ma lasciate ai 5stelle la libertà di scrivere sul loro blog!!! E' l'unica libertà che hanno. Voi TROLL siete così fetenti da voler toglier loro anche quella??
I partiti hanno i soldi, il potere, i media
I 5stelle hanno solo questo blog
Bisogna essere proprio degli scellerati a volerli crocifiggere anche qui
così si va al massacro!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 07.01.13 08:08| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governante, non deve più esistere.
Troppo tempo noi “governati” abbiamo lasciato le redini in mano ai “governanti”, per troppo tempo ci siamo distratti davanti a quella scatola scintillante che è la TV.
I nostri “governanti” hanno capito che nessuno dei “governati” chiedeva loro notizie in merito a quello che facevano, ogni cinque anni come pecoroni i “governati” si limitavano a scegliere chi doveva governarli senza mai interessarsi su cosa questi decidevano di fare per il loro futuro.
Così i “governanti” hanno iniziato a stipulare accordi tra di loro assicurandosi tutti i privilegi possibili.
I “ governati” dovettero lavorare di più per pagare questi privilegi.
Poi un giorno un Cittadino di nome “RETE” ha iniziato ad interessarsi e a pretendere tutele per i propri simili, i “governanti” non conoscevano tale figura troppo impegnati ad ingozzarsi.
Iniziò la “rete” a svegliare la gente, li informò che li stavano bleffando, che gli facevano credere che contavano, invece erano solo polli da spennare.
UVU

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

prima mi sparivano solo i commenti, ma questo poteva essere a causa dei soliti noti, pazienza.
oRa non posso più commentare con il vecchio nick, e questo è possibile solo se a "monte" viene cancellata la email.
quindi sono stato "epurato" dall'alto.
avessero almeno la cortesia di avvisare il perchè.....

ora mi sono incazzato sul serio.

ADDIO, SBULLONATO POPOLO!

sbullo nato Commentatore certificato 07.01.13 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti attacca il balzello dei tecnici: "Va contro la proprietà, si deve e si può fare ricorso alla Consulta".
L'Imu è incostituzionale. E i contribuenti potranno chiederne il rimborso al servizio tributi del proprio Comune.

Una ribellione? «No, una semplice valutazione di costituzionalità», minimizza Tremonti.

Secondo cui l'Imu contravviene ad almeno tre articoli della Costituzione: il numero 3 (quello che celebra l'uguaglianza tra cittadini), il 47 (sia nella parte che «incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme» sia in quella che «favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione») e il 53 («tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva»).

http://lagrandeopera.blogspot.it/2013/01/tremonti-imu-e-inconstituzionale.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Via Rapetto, "sceriffo del web"
silurato dalla Gdf, si dimette
Il capo del nucleo speciale frondi informatiche, noto come "lo sceriffo del web", lascia la Guardia di Finanza. Interrogazioni parlamentari da parte di Idv, Pd, Udc e Pdl

Ma quella che probabilmente è stata fatale a Rapetto è forse la più importante, quella sulle slot machines del "gioco legale" installate negli esercizi pubblici, che ha portato al recupero di 2 miliardi e mezzo per il bilancio dello Stato ma ha pestato molti piedi importanti, nei Monopoli, nelle società concessionarie e nella galassia di faccendieri che si muovono tra politica, alta burocrazia ed affari. Dicono alcuni parlamentari che Rapetto avesse ricevuto caldi inviti ad andare piano con le sue indagini, inviti che il colonnello ha del tutto ignorato contribuendo a scoperchiare un giro di malaffare i cui sviluppi sono ancora in corso. E' di oggi la notizia degli arresti domiciliari per Massimo Ponzellini, che quando era presidente della Bpm concesse un finanziamento da 148 milioni di euro, ritenuto irregolare, alla società Atlantis, vincitrice dell'appalto per i giochi, a sua volta controllata da una società offshore basata nelle Antille Olandesi e facente capo a Francesco Corallo, figlio di Gaetano, condannato per reati di criminalità organizzata, e legato al clan di Nitto Santapaola. In varie interrogazioni si adombra l'ipotesi che proprio questo sia il motivo che ha generato l'"ordinario criterio di rotazione del personale" in base al quale Rapetto è stato rimosso.

http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/05/29/news/dimissioni_rapetto-36156556/

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com ha condiviso un link.
nocensura.com: Acqua, no tav e teatri occupati: i Movimenti scaricano Ingroia
www.nocensura.com


Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com
I movimenti scaricano Antonio Ingroia.
L’ex pm avrebbe dovuto rappresentare un progetto nuovo di rinnovamento civile, sostengono, e invece il Movimento Arancione si sta rivelando solo una riedizione dell’alleanza arcobaleno del 2008, che raccoglie le ali della sinistra radicale....

e come SEMPRE BEPPE AVEVA RAGIONE!!!!

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com tramite Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com
La perizia che difende a spada tratta i Marò italiani? Sarebbe stata realizzata da un FALSO ingegnere, dirigente nazionale di CasaPound, e sarebbe stato facilmente verificabile dalla stampa italiana, ma forse faceva comodo così... LA VERITA' SULLA PERIZIA
nocensura.com: Marò italiani, spunta la perizia del finto ingegnere targato Casapound
www.nocensura.com

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Oggi su "Il Secolo XIX" , titoli :
"La pensione dorata delle cariche istituzionali-
MA DOVE VANNO I PRESIDENTI -
Per Napolitano, Schifani e Fini già pronta la nuova "casa" oltre agli uffici, avranno personale riservato a l'auto blu" !!!

E nell'articolo,quasi tutta la 4a pagina, sono riportati TUTTI i "benefit" a cui avranno
"diritto" !!!!!!!!Con i NOSTRI soldi !!!!!

Il "MoVimento 5 Stelle" DEVE prendere la
MAGGIORANZA ASSOLUTA, perché questi "signori"
DEVONO ANDARSENE semplicemente a casa !!!

Per il rispetto che dobbiamo ai SEMPLICI Cittadini, massacrati dalle "manovre-finanziarie" che, questi "signori" e i loro amici hanno approvato,

DOBBIAMO approvare "leggi RETROATTIVE" che ABOLISCANO tutti questi
PRIVILEGI medioevali !!!!!!

Dobbiamo DIRE e FAR CAPIRE ai Cittadini che solamente il "MoVimento 5 Stelle " può fare TUTTO questo !!!!

Forza "MoVimento 5 Stelle" !!!!!!!

Movimento Indipendentista Ligure 07.01.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è successo?

Spero rimettiate online la mia lettera-post indirizzata a Beppe.

Lasciate online post colmi di volgarità e togliete il mio pieno di amore per il M5S?

Comunque per rispetto non riscrivo il mio post.

Mi auguro con tutto il cuore che lo facciate voi.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 07.01.13 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro che due cancellini, come vorrebbe farci credere il leghista Giovannino!
Il magna magna della Lega ctrova nuove denunce ogni giorno
Oggi abbiamo le rivelazioni della segretaria amministrativa della Lega in Senato, Manuela Privitera, che da 8 anni vede come i soldi pubblici finiscano sui conti privati di Bricolo o di Calderoli, e dice anche che in tempi di crisi, prima, la Lega, regalava ai suoi senatori per non farli scappare elettrodomestici e buoni da 500 euro. Ma ora è peggio. I leghisti coi soldi pubblici ci fanno di tutto in un magna magna generale e la segretaria dice che quello che ha visto in questi ultimi 3 anni non ha precedenti. E in Procura ha depositato atti, assegni firmati dal capogruppo Bricolo, ricevute dei senatori che incassavano somme in contanti, bonifici.
Così dopo i 65 assessori del Piemonte indagati per i rimborsi fantasma si apre un nuovo filone di indagine sull'utilizzo dei fondi pubblici da parte dei dirigenti del Carroccio. È una donna provata dal clamore dello scandalo.
E i leghisti votano ancora questi ladri?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 07.01.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Esattamente come avveniva a Jena, a Leipzig, a East Berlin nel 1982, sotto Breznev, quando i cittadini ignoravano ciò che accadeva nel mondo, perchè erano tutti presi dalle finte manovre elettorali che dovevano decidere i cambiamenti al vertice della consueta nomenklatura della burocrazia sovietica (che ogni volta prometteva grandi riforme strutturali) così oggi, noi italiani, siamo presi dalle quotidiane esternazioni di Berlusconi, Bersani, Monti, Casini - e aggiungeteci pure tutti gli altri- convinti che basti usare twitter per essere post-moderni e globali. Non è così.

Tant’è vero che, per sapere, e quindi apprendere, che si sta delineando un nuovo e inedito sistema di alleanze euro-americano e che gli inglesi cominciano già a prepararsi al « dopo », ebbene, bisogna andare a seguire il dibattito al di là dell’oceano atlantico.

Da noi, così come in Spagna e in Grecia, neppure una parola al riguardo.


http://www.tzetze.it/2013/01/prosegue-la-guerra-tra-le-due-cristine-e-largentina-incassa-un-bel-risultato.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Filippo
Una banda di malfattori,a libro paga di partiti o no,sta sabotando il blog. Non solo tutti vedono che aumentano i tempi in cui il blog non funziona a causa di attacchi di hacker, ma aumentano anche i casi di 5telle di vecchia data che lamentano di perdere la registrazione o di vedersi bannare i post. Io sono nella situazione che ormai mi si impedisce di scrivere qualsiasi cosa che viene cancellata immediatamente, e lo stesso se riposto tutto di nuovo. Molti credono in buona fede che la colpa sia vostra e non capiscono come mai li bannate se hanno scritto post innocui o simpatici. Inutilmente spiego che Grillo o Casaleggio non hanno nessun interesse a bannare post di Cesare Beccaria, Leo, Dario, Oreste, Mariuccia, Mary, Liliana, Cettina, Mariapia Caporuscio o altri e che c’è il preciso intento di generare sfiducia e depressione con sistemi vandalici. Dovete affrontare il fatto che una ventina di TROLL fissi ha deciso di far fuori il blog attaccando i blogger più antichi e fedeli e quelli che destano più simpatie. E’ evidente che questa gentaglia è priva di argomenti o di intelligenza tali per un contraddittorio in cui risulterebbero sempre perdenti e allora cercano di sabotare il blog facendo sparire le persone. Insomma, il sistema che avete adottato per tener pulito il blog si sta girando contro di noi e ci sta distruggendo. Io propongo di eliminarlo, di pubblicare di tutto, di tener conto delle segnalazioni su singoli post e di verificare se contengono calunnie, insulti, turpiloquio, razzismo, apologia di reato, attacchi personali a blogger o famigliari, violazioni della privacy e in quel caso eliminare definitivamente gli autori o mettere i loro attacchi su uno spazio a parte, così che li legga solo chi vuole. O farete qualcosa o il blog sparirà e sarà solo colpa vostra

Viviana Vivarelli

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 07.01.13 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verita' su quel che sta succedendo, cito dal blog di Paolo Franceschetti:
"La ragione delle crisi è la stessa che regge il sistema fiscale dissennato che abbiamo. Un sistema fiscale assurdo, che però ha una ragione molto profonda. (...)
Il sistema di tassazione deve essere vessatorio e non ci sarà mai un governo che ridurrà le tasse veramente. I soldi, infatti, in realtà ci sono, ma vengono dispersi decuplicando il costo delle opere pubbliche, finanziando società inesistenti grazie all’aiuto della CE, creando fondi neri, spendendo miliardi di euro per una sanità malata.
Il vero scopo del sistema di tassazione attuale, però, non è quello di reperire fondi da spartire tra le elite (ne hanno già a sufficienza senza dover rubare anche pochi spiccioli al cittadino comune) ma quello di costringere il cittadino a non alzare mai la testa; lo scopo è cioè quello di farlo lavorare dodici ore al giorno per sopravvivere. Se non avrà troppo tempo libero, non avrà tempo per riflettere, informarsi e svegliarsi.
Ecco quindi che appena il livello economico della popolazione inizia ad innalzarsi, sopravviene una nuova crisi economica, una nuova necessità finanziaria per cui lo stato chiede nuovi sacrifici…"
Ieri e' stato cancellato un mio post delle 18.11 sulla strana morte di un Tenente dei Carabinieri e sui sacrifici umani e rituali richiesti ogni qualvolta si deve "celebrare" la nascita o l'inaugurazione di qualcosa di nuovo, una nuova organizzazione, una nuova associazione, un palazzo, una missione da portare a compimento ecc., citavo per l'appunto Franceschetti (in questo caso si ipotizzava il sacrificio umano per la nascita di Eurogendfor) Vi prego solo di tenere gli occhi aperti, la mente fredda e di continuare ad informarvi. Come spariscono i nostri commenti spariscono ogni giorno milioni di informazioni "scomode", questa e' CENSURA, la democrazia e' sotto attacco e forse non e' mai esistita veramente. Vi invito ad approfondire visitando quel blog. Siamo in guerra.

Nadia E. Commentatore certificato 07.01.13 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
a Srebrenica "siamo" arrivati tardi, e anche in Libia, e anche in Siria sarà così. Le guerre contro i dittatori bisogna farle prima, non dopo. Mladic andava smitragliato prima, non riverito per decenni.
In ogni caso, meglio tardi che mai. Ringraziamo il petrolio se, almeno in qualche luogo, interveniamo prima. La Costituzione dice che l'Italia ripudia la guerra, ma non dice di lasciare che Assad continui ad ammazzare per divertimento. Il pacifismo è spesso molto violento. La nonviolenza è cosa ben diversa dal pacifismo a buon mercato.

fiocco di fuoco 07.01.13 04:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera su "Presa Diretta" di Rai3 hanno letteralmente SPUTTANATO i partiti coinvolti nel "magna-magna" dei soldi "presi ed usati" dal "Finanziamento-Rimborso PUBBLICO", ecc..ecc...
soprattutto nelle Regioni, ed anche "altro" !!!!

E' stata una vera "Vaterloo" della
PARTITOCRAZIA !!!

La Lega ne è uscita con le ossa rotte !!!!
E hanno detto che continueranno con questa "inchiesta", man mano che le Procure andranno avanti.

Con i Cittadini ESASPERATI, per il "massacro" che hanno subìto con le varie "manovre-finanziarie",

questa autentica "vergogna", insieme allo "scandalo" dei 98 MILIARDI di euro delle slot-machine,

devono essere DUE dei "cavalli vincenti" della BATTAGLIA ELETTORALE !!!!!

I Cittadini devono avere la CERTEZZA che solamente il "MoVimento 5 Stelle", potrà ripulire questo
LETAMAIO !!!!!

Forza "MoVimento 5 Stelle" !!!!!!!!

Movimento Indipendentista Ligure 07.01.13 04:38| 
 |
Rispondi al commento

Soldi di guerra
Soldi che buttano l'anime nel foco
Soldi e sempre soldi, è dura la scelta ma buttamoli in guerra che il foco brucia n'sieme all'anime.
Se potessi decidere farei battaglie per terminare i conflitti co quei danari.
ma io non so unkazzo e voi ancora meno.
er paradigma de' sordi.
Se non cambia qualcosa in un paio di mesi riespatrio.

Fabio G. Commentatore certificato 07.01.13 03:26| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo ancora una volta la teoria della PUCCHIACCA, chiendendo scusa alle signore del blog (come di consueto).

Beppe GRillo ha insegnato (o almeno ha tentato) a coloro che non la conoscevano, il corretto uso della PUCCHIACCA.

Ma i maneggioni (leggasi segaioli) del PD meno iella o PD colla IELLA o Unione Di Cattocostruttori o Verdi che s'intrecciano colle corde oppure lista di rigor montis ecc. ecc. non comprendono e continuano a farsi le seghe.

Niente, Beppe ha sbattuto loro in faccia la PUCCHIACCA e loro imperterriti a menarsi il pisello . . . senza speranza.

Ma daltronde il vecchio detto napoletano recita . . . A Pucchiacca in man' ai criatur'.

Troll, simpatizzanti dei partiti conservatori e distruttori d'Italia . . .

Fate, fate, fatevi le pippe voi . . . continuate a farvi le seghe . . .

Al resto della ciurma, a coloro che compresero il significato e come ben usare la PUCCHIACCA . . .


BUONANOTTE . . . Sogni d'oro a tutti.

Francesco Folchi Commentatore certificato 07.01.13 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi foco arderei gli stupidi, gli ignavi e la paracule trasformate in firstlady dai satrapi che hanno e stanno depauperando il nostro Paese.

insisto: "ceterum censeo vaticanem esse delendam!"

mario bottoni 07.01.13 02:25| 
 |
Rispondi al commento

https://www.beppegrillo.it/votazioni/candidati/circoscrizione_13.html

Nella circoscrizione Umbria Alfano era candidato.

Appunto, nel meet up Umbria (o la somma dei meet up umbri) gli sarà stato chiesto di candidarsi e lui s'è fatto votare alle parlamentarie . . . Per il senato . . . Ma che imbecille che sei omonimo . . .

Cretino sei tu che non capisci e fai caciara solo per farla.

Francesco Folchi Commentatore certificato 07.01.13 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Hei raga,
ma avete mai ascoltato Shel Shapiro che canta la costituzione?
..merita veramente.. ma che grande!!


http://www.youtube.com/watch?v=CdENKLbQ5yA


P.S: non ho mai postato un video spero di non sbagliare.

Samuele M., Genova Sestri Ponente Commentatore certificato 07.01.13 02:19| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ringraziare pubblicamente Max Stirner che si sta dando molto da fare per risolvere problemi a tutti noi, nessuno escluso.

Detto alla romana ho la sensazione che si stia facendo un mazzo grande come un secchio.

Pertanto staff, Beppe, Casaleggio (questt'ultimi presumo . . . per la verità) e molti semplici blogger (Max è uno di questi) stanno operando per evitare disagio a tutti. Pazientiamo e confidiamo in queste persone per favore.

Nel frattempo se bannati e non possiamo postare:
- Cancelliamoci dall'autenticazione al blog;
- sul browser eliminiamo tutti i cookie "Blog di Beppe Grillo";
- riautentifichiamoci con lo stesso nick leggermente modificato.

LORO NON SI ARRENDERANNO MAI . . . NOI NEPPURE!!!
E SIA IN PARLAMENTO CHE QUI A CASA NOSTRA!!!

VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE, BEPPE E GIANROBERTO VIVAT!

CARICAAAAAA!!!!!

Francesco Folchi Commentatore certificato 07.01.13 02:04| 
 |
Rispondi al commento

per la cronaca.

Coloro che si presenteranno per il parlamento e presumo anche quelli per il senato, sono attivisti sul territorio.
Regione per regione ci sono stati molti candidati per le parlamentarie.
Qualcuno si sarà proposto da solo con l'approvazione dei suoi amici del proprio meet up. qualcun altro gli sarà stato chiesto dai suoi amici del meet up se non era il caso di candidarsi.
Poi copn le parlamentarie, chi si era iscritto prima o entro settembre 2012 ha potuto partecipare alle votazioni per scegliere fra i candidati regione per regione, città per città e via discorrendo.

pertanto lo stron2o che sta postando fregnacce su di una frase postata da GABRIELE ALFANO, tenta solo di fare cagnara e confondere i blogger più distratti. Ricordo a tutti che il Movimento richiede ai cittadini di informarsi in prima persona e non credere a nulla se non ci si è poi informati da soli.
Il "uno vale uno" vuol dire anche questo!

Fregnacciaro troll tu non sei un rompi palle, ma solo un cretino.
Non ti esaltare troppo, non ti appioppare meriti che vedi solo tu perchè sei solo ed esclusivamente un cretino.

Francesco Folchi Commentatore certificato 07.01.13 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda il muro di Berlino, ho letto una volta su un libro, non ricordo quale, che la caduta del muro di Berlino venne prevista molto tempo prima addirittura una teoria matematica basata sulla statistica definiva l'evento probabile al 99% entro una tale data, che poi si è verificato.
oggi la guerra non la si fa più con le armi o meglio non quelle che crediamo a cui eravamo abituati da anni, chi si può dimenticare della guerra fredda dei missili intercontinentali della.
famosa guerra fredda e dei trattati di riduzione delle armi atomiche e dei missili.
oggi le guerre le si combattono con armi sofisticate, e qui oggi ne abbiamo un esempio, la cyberguerra l'attacco ai sistemi informatici.
Il Pentagono aveva realizzato un programma di virus per attaccare i sistemi infoormatici delle infrastrutture aeroparti banche le borse le centrali nucleari le dighe tutte gestite da computer, le stesse armi chimiche sono ormai miccette in confronto, si fa per dire, ormai non ha più importanza sterminare le popolazioni, la strategia è soggiogare e rendere inermi la reazione dell'opinione politica oppure risvegliarla solo quando serve a comando per destabilizzare un governo nemico.
Ci fu un attacco informatico portato all'IRAN di Almedinejad e ai sui siti nucleari quando c'era il problema della minaccia nucleare, che adesso non si parla più
Se politica estera significa, mantenere il popolo nell'assoluta ignoranza riguardo alle scelte strategiche politiche e militari, forse anche qui occorre ripensare a cosa significa politica.
Il popolo va bene solo quando deve dare il voto al fantoccio capolista di qualche oscuro potere?
La politica estera inanzitutto non bisogna dimentica che parte prima di tutto da quella inerna e mai come adesso una buona politica interna e molto più importante di qualunque politica estera.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.01.13 01:49| 
 |
Rispondi al commento

l'organico va nel bidone marrone...

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Beh, e chi sarebbe a favore della guerra? Purtroppo il mondo è quello che è. Sono d'accordo nel ritirarci dall'Afghanistan, ma non è che il mondo migliori con il rafforzamento dei talebani. Poi essendo l'Italia un nano politico e un verme militare deve stare per forza inserita in una coalizione e, a meno che non allearsi con l'area russa-asiatica o cinese, è certo più conveniente restare nella Nato e prepararsi alla prossima guerra per il petrolio contro i sauditi, ormai smisuratamente grassi, che ci stanno togliendo l'aria con il petrolio a 100 dollari il barile. In cuor mio speravo che gli stati uniti facessero questa benedetta guerra per il petrolio invece sprecano risorse proprio per esportare la democrazia. Lodevole intento destinato ad infrangersi di fronte alle resistenze islamicamente corrette. Invece noi siamo abituati, nel mediterraneo a convivere con le peggiori tirannie (sauditi compresi) che ci richiedono forniture edili e urbanistiche, tecnologie estrattive, ingegneri e mano d'opera specializzata. Lavoro e petrolio quantomai utili con i chiari di luna che corrono. Perciò ci accordiamo con i suddetti, cercando sempre di assecondarli voltando le spalle ad Israele, cioè un paese senza risorse energetiche che fa la guerra per sopravvivere e che non si può certo permettere di ripudiarla. Essendo il medio oriente un'area in continua ebollizione, col cavolo che uscirei dalla Nato: ci può sempre scappare un Gheddafi militarmente più attrezzato del defunto leader. Parliamoci chiaro: un'Italia totalmente dipendente dalle risorse energetiche provenienti da aeree critiche, in balia di un debito pubblico in buona parte in mano a i nostri stessi fornitori arabi, può permettersi di uscire dalla nato? Con intere aree del territorio nazionale trasformate in chinatown e il mondo che sta per essere monopolizzato dal gigante cinese, tirannico ed illiberale, noi ci permettiamo di questionare sull'utilità della Nato? Ma dico, un poco di real-politik, perbacco!

massimo ricci (PG) 07.01.13 01:08| 
 |
Rispondi al commento

"Non è facile cominciare una rivoluzione.
Difficile portarla avanti.
Difficilissimo vincerla.
Una volta vinta sarà allora che cominceranno i veri problemi", Ali Ben Mihdi, Rivoluzionario algerino.
Forza e coraggio; siamo solo a metà del guado.
Stiamo pronti, vigili e manifestiamo il nostro credo con fierezza.
Noi siamo le gambe su cui corrono le nostre idee.
La loro campagna d' inverno è cominciata.
Lo stanno facendo come se dovessero percorrere i 100 metri mentre sarà una maratona.
Loro le tenteranno tutte, l' inimmaginabile.
Ma non passeranno!
EVVIVA
Maurizio
P.S. J.F.Kennedy 1962 "Those who make peaceful revolution impossible will make violent revolution inevitable" (chi rende impossibile una rivoluzione pacifica renderà inevitabile una rivoluzione violenta).

maurizio fontana 07.01.13 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico di 2000 miliardi NON LO HANNO CREATO GLI ITALIANI, se fosse vero avremo autostrade strade ferrovie treni asili nido scuole università ospedali sindacati ecc...funzionanti ed efficienti, mulla di tutto ciò l'italiano si può vantare.
eppure il buco c'è, c'è a livello comunale provinciale regionale.
CHI E' RESPONSABILE!
se le cause sono esterne, rimane il fatto che CHI HA la RESPONSABILITA' deve renderne conto con o senza alibi.
e che dire della CORTE DEI CONTI istituzione preposta al controllo, che fa? non si e mai accorta di niente, perchè chi ha in primis il dovere di impedire lo sfacelo economico finanziario non lo ha fatto, sinceramente poco importa il motivo se per inettitudine incapacità sciatteria, loror sono i RESPONSABILI INCANDIDABILI!
IL voto è solo una richiesta di risarcimento una unica grande CLASS ACTION a me pare strano che si sia ancora capito questa cosa, solo M5S è portatore dell'equità, spero che ognuno si ricordi del Monti all'esordio con la sua lezioncina sullo spread la sua parola di esordio fu' EQUITA' DIMENTICA?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.01.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia vuole Favia, Salsi e Tavolazzi nella lista “arancione”
L'ex magistrato ha contattato gli espulsi 5 Stelle ancor prima di presentare la sua lista a livello nazionale. Ma gli ex consiglieri del Movimento preferiscono non commentare. Malumore tra i sostenitori di Cambiare si può a Bologna: "Mai visti prima, si presentino in assemblea e si facciano votare"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/06/ingroia-fa-corte-a-favia-salsi-e-tavolazzi/462219/

:(

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate amici del blog , non riesco più a postare commenti col mio nick autenticato :( ...che devo fare?

Rita 07.01.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alle 21:38 GABRIELE ALFANO ha scritto: "ho accettato la candidatura al senato". CHIEDO in nome di TUTTI che il CITTADINO GABRIELE ALFANO spieghi CHI e QUANDO gli ha offerto la candidatura al senato. Se non risponde ADESSO figuriamoci una volta ELETTO!!! Non possono esserci giochi di potere all'ombra nel M5S!.

Da CHI E QUANDO LE E' STATA PROPOSTA UNA CANDIDATURA AL SENATO SIG. ALFANO?

Se qualcuno ha qualche contatto di Gabriele Alfano per favore gli chieda di rispondere!

Luca Mignotti 07.01.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe mi piacerebbe che tu leggessi questo e lo commentassi lo so non accadrà mai....un saluto

da http://goofynomics.blogspot.it:
(Nei commenti del post precedente si è sviluppata una discussione attorno all'improvvida uscita dell'ortottero capo, che sposa - come al solito - una diagnosi assolutamente montiana delle cause della crisi, sostenendo che lo spread dipende dal rischio di insolvenza dello Stato italiano, determinato da un eccessivo livello di castacriccacaruzzionespesapubblicabrutto. Seguono gli ovvi dolori di pancia di chi vorrebbe tanto votare il M5S, ma proprio non ce la fa quando nota quanto somigli a votare per Monti. Perché il problema rimane ed è sempre quello: non vuoi dire la verità, cioè che solo uscendo dall'euro ci libereremo dallo spread, visto che questo misura - e ci fa pagare anticipatamente - il rischio di svalutazione? Va bene, non c'è problema. All'estero studi relativamente neutri riconoscono che in Italia il tasso di interesse diminuirebbe con l'uscita dall'euro - i soliti Woo e Vamvakidis. Vuoi ignorarli? Va bene, ignorali. Ma per lo meno, perdio, non mentire anche tu come sta mentendo Monti! Il governo italiano non è mai stato a rischio insolvenza. Lo certifica il Fiscal sustainability report della Commissione Europea, che avrebbe tutto l'interesse a certificare il contrario, visto che proprio dall'Europa vengono quelle simpatiche esortazioni all'austerità che, per avere un senso, devono presupporre che lo Stato italiano sia sull'orlo della catastrofe finanziaria! Invece nemmeno chi avrebbe interesse a dimostrare l'insolvenza dello Stato italiano, e la necessità dell'austerità, ci riesce! L'austerità italiana è servita solo a salvare Grecia e Spagna, e lo ha ammesso perfino Monti dalla Gruber! Credo che molti voteranno Grillo tappandosi il naso, e i primi a tapparselo con quattro mollette saranno proprio molte brave persone della base

Alessio Ferrari 07.01.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo capo del pentagono in arrivo voluto da Obama

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.01.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, comincia a proporre messaggi semplici del tipo:riduzione dell'IMU prima e seconda casa. Il mancato introito verrà coperto dalla sostituzione dei pranzi e delle cene dei politici con buoni pasti da 7 Euro come accade per tutti i lavoratori dipendenti italiani.Magari su carta filigranata della Zecca, tanto per riconoscergli un po' di allure.Aggiungi anche una nuova festività "il giorno dello stagista e del precario/a".

antonio chichierchia, roma Commentatore certificato 07.01.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento

oh sexy boy!!
io l'avevo detto ieri...anche ganesh dice che sei al pari della Ylona...alias Ciccio-lina....

gente ottima tisana depurativa toglie i tartari,
magari fa pure scomparire il nana<<o----

oggi su 3 coglionazzi, il bingo e' stato
1 gargamella, 1 depravato di arcore e 1 niky...a nome rigor...si son tokkati tutti.... me pare l'untore- notte....

mary dg 07.01.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

NON CREDO LEGGERETE E MENO ANCORA CHE RISPONDERETE MA COMUNQUE:
Lo Stato sociale è una caratteristica dello Stato che si fonda sul principio di uguaglianza sostanziale, da cui deriva la finalità di ridurre le disuguaglianze sociali. In senso ampio, per Stato sociale si indica anche il sistema normativo con il quale lo Stato traduce in atti concreti tale finalità; in questa accezione si parla di welfare state (FONTE WIKIPEDIA)
1) Bloccare immediatamente il processo di "DEVOLUTION" voluto dai leghisti;
2) Fare una "RIFORMA FISCALE" che consenta a tutte le tasse e gli oneri fiscali che incidono sul bene e sui servizi alla fonte di essere trasferiti al consumo. Non serve portare aziende dove il tessuto sociale e la logistica non lo consentano (tipo FIAT) e dare stipendi e salari per poi investire l'utile dove più conviene. TUTTE, TUTTE le società assicurative, petrolifere, automobilistiche (anche per l'importazione), e chi più ne ha più ne metta, hanno la sede sociale al NORD. Non è giusto che pagando prodotti e servizi nella propria regione si continui ad "IMPINGUARE DI SOLDI" le regioni del NORD dove hanno la SEDE FISCALE la maggior parte delle aziende italiane.
3) Basta considerare l'ITALIA come una moneta di cui una faccia PRODUCE e l'altra vive da PARASSITA.
4) Chi produce VIVE DEI CONSUMI di tutti ed è per questo che non è giusto che se ne trattenga "IL SANGUE", "LA LINFA" insomma il tornaconto in termini di tasse ed oneri fiscali.
5 E PER FINIRE: PRIMA LA RIFORMA FISCALE CHE CONSENTA A TASSE ED ONERI FISCALI VARI DI ACCOMPAGNARE IL BENE AL CONSUMO E POI LA DEVOLUTION.
IN MERITO, VORREI CONOSCERE IL VOSTRO PENSIERO E SE QUALCOSA DI SIMILE PUO' FAR PARTE DELL'AGENDA GRILLO. Nella vana attesa di un VOSTRO riscontro, distinti saluti

gerardo vicidomini 07.01.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Prova 2! .-|||


le scuole pubbliche non hanno nemmeno più i soldi per la carta igienica e la regione piemonte di cota vuole far fare obbligatoriamente l'etilometro a maestre e professori costo circa 80 euro l'uno
beppe contatta bono per sapere di questa......
ciao

roberto bernardi, barge-cuneo Commentatore certificato 07.01.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ansia da voto, incomincio a soffrire di ansia da voto,
appena scattaa la mezzanotte mancano 49 giorni al voto, credo.
un anno fa non avrei più votato!
oggi so che voterò M5S a che mi frega dei sondaggi della campagna elettorale, a che serve mi domando, solo per gli indecisi. Chi sa cosa votare lo sa adesso come tre 50 giorni.
A che mi interessa di convincere a uno che crede di essere convinto che Pd Pdl Monti&Co sono votabili!
Se non lo hanno capito fino adesso, che speranza ci può essere!
mediamente servono almeno 15 giorni per cambiare le abitudini più malsane, ma serve predisposizione volontà, ma se uno è ignaro con una coscienza labile indottrinato da anni di tv mediatica, potrebbe cambiare in 50 giorni?
quanti giorni servono per riprendersi la democrazia?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.01.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova nuovo nick! .-|||

Chip . Commentatore certificato 07.01.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

I PARTITI HANNO MANGIATO L'ANIMA DEGLI ITALIANI.
Gli imprenditori si suicidano.
Gli ospedali stanno rinviando gli interventi chirurgici.
Le industrie stanno chiudendo e i dipendenti a spasso.
Le piccole imprese sono strangolate dalle tasse.
Le famiglie vivono in povertà.
I disabili non hanno più assistenza.
I giovani non hanno "NULLA".
I PARTITI NON CONTENTI DI AVERCI MANGIATO IL CORPO CI VOGLIONO MANGIARE ANCHE L'ANIMA.
Gli ITALIANI CHE FANNO? Ascoltano con attenzione e quasi dimenticano le facce dei loro carnefici, rendendosi disponibili a rioffrire la loro anima.
ATTENZIONE I CITTADINI CHE PERDONO L'ANIMA SONO COSTRETTI A PROCURARSENE UNA NUOVA, I PARTITI DEVONO COMINCIARE A RINFORZARE LE SCORTE ARMATE.


Robespierre 07.01.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

ho finito di soffrire....


Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.01.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Vedere presa diretta stasera fa rabbia.
E vedere presa diretta stasera da chi ci abita nella regione Lazio fa rabbia-rabbia.
"Appropriazione indebita", cioè furto.
M5S unica vera possibile sana corretta pacifica risposta democratica a questa mediocrità.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 07.01.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!!

Riccardo 07.01.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Stasera su Rai Tre sentivo parlare della sega nord...

Mhhhh...la solita

LEGA LADRONA!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 06.01.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Veronica Lario oggi ha "guadagnato" 100.000 euro.
Domani "guadagnerà" 100.000 euro e così ogni giorno.

Un bel Vaffanculo da Riccione

Giovanni O. Commentatore certificato 06.01.13 23:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

li mandiamo ad insegnare ai ragazzi meno dotati ?

no meglio di no!!!!

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 06.01.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Premessa: son d'accordo su tutta la linea di questo post.La guerra sia offensiva sia difensiva non serve a niente.Mahatma docet.Se qualcuno ti fa saltare in aria su un autostrada le tue idee camminerranno su gambe altrui.Il sacrificio non sarà invano.Maietuca socratica finchè è possibile.Sosteneva Gramsci: studiate,studiate.Eruditevi e condividete le vostre conoscenze.La conoscenza(nel nostro caso dei Fatti) é la chiave di tutto
Ho scritto qualcosa come sottocommento e mi è piaciuta; rif. Antonio Addano ora 21:52.
Lo riposto per tutti il mio è un nick improbabile(fuoco in antico Maya).Mi sono iscritto tempo fa come certificato.Al login; luce verde.Ma non appaiono i miei commenti.Mistero.Comunque sono con il M5S.Con queste donne ed uomini testardi come, del resto sono io, a cambiare questo Paese che amo,nonostante tutto .Citazione: N. M. "mi sa che sarò sempre dalla parte delle minoranze" Ma, stavolta, vinceremo. Dobbiamo vincere! per i nostri figli ed i nostri nipoti e pronipoti che, ci ringrazzieranno.Come noi ringraziamo gli eroi del risorgimento e della resistenza.Per averci dato una identità collettiva, una Nazione aperta(costituzione alla mano) a tutti proprio tutti,immigrati compresi, i cosiddetti "nuovi italiani".Diocleziano era un croato(della dalmazia).Roma aveva visto lontano.Qui potrei scrivere un trattato del perchè delle guerre civili tra il II secolo
a.c. e Cesare.Il desiderio degli altri italiani di essere romani.Cittadini romani.Li si è formata la Nostra Idendita nazionale.Nonostante i cento,mille campanili.Interisti-Milanisti, Genoani-Sampdoriani(brava la samp a fermare la juve oggi),tifosi di san gennaro o quelli di san vincenzo,guelfi-ghibellini,liberali-papalini,comunisti-fascisti,etc.... Questo era il sottommento:

Non sono tanto d'accordo:Intanto siamo coesi se si tratta di affontare una crisi. Io ho sentito come miei fratelli terremotati, alluvionati e quant'altro.Pronto a dare una mano in qualunque modo.
AH QAAQ 06.01.13 23:3

AH QAAQ 06.01.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

non rilascio interviste....piuttosto pago per farmi intervistare......

:(

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 06.01.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

A QUELLO CHE POSTA ALLE ORE 23:37|

Su questo link trovi tutto quello che ti pare.

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/search.html?cx=002916302953861402401%3Adciliddll-m&cof=FORID%3A9&ie=UTF-8&q=GABRIELE+ALFANO&sa.x=19&sa.y=12

poi se cerchi meglio probabilmente trovi anche di più.

Qui nessuno ti deve spiegazioni. Cecatele.

Francesco Folchi Commentatore certificato 06.01.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO DISPOSTO AD ANDARE FINO ALL'INFERNO.
Sto vedendo LINEA DIRETTA di Jacona, dove si stà parlando dei soldi delle nostre tasse bruciati allegramente da "TUTTI e dico TUTTI I PARTITI" nessuno escluso.
Questi non hanno avuto scrupoli e ancora oggi difendono quelle spese ritenendole giuste e lecite.
Pensate che faccio l'imprenditore e quest'anno per pagare le tasse, gli stipendi e l'IMU, mi sono privato anche del riscaldamento.
Il primo sentimento sarebbe quello di prendere il mio vecchio fucile da caccia (la caccia va abolita per sempre), caricare a pallettoni e fare un pò di tiro al ladro. Ma l'età, la responsabilità e la sete di giustizia mi portano a riporre le mie ultime speranze nei giovani candidati del M5S. Mi domando, come fanno gli Italiani a ridare fiducia a chi gli ha rubato l'anima, la libertà i diritti e tanto ma tanto danaro?
IO SONO PRONTO A SOSTENERE E VOTARE PER GIOVANI PULITI E ONESTI E SE NECESSARIO ANDARE FINO ALL'INFERNO. E' MEGLIO L'INFERNO CHE UN PARADISO DA CONDIVIDERE CON LADRI CHE VANNO IN CHIESA E CHE SPARTISCONO IL POTERE CON BANCHIERI, CARDINALI RICCHI E OPULENTI E PRETI PEDOFILI.

Robespierre 06.01.13 23:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione