Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I candidati di Ingroia


candidati_ingroia__.jpg
"Prima ho trovato questa dichiarazione di Ingroia su Grillo ed il M5S: "Grillo invece va in giro per l'Italia a lanciare una serie di battute e portando in Parlamento non si sa chi, persone selezionate con delle primarie apparenti". Poi ho trovato un indagato tra le liste di Rivoluzione Civile di Ingroia, leggendo il Fatto Quotidiano di oggi: "... il pediatra Marino Andolina, capolista di Rivoluzione Civile per il Senato in Friuli Venezia Giulia, è indagato dalla procura di Torino per associazione per delinquere finalizzata alla somministrazione di medicinali guasti e pericolosi per la salute pubblica e truffa." Aggiunge Ingroia: “Io l’ho appreso leggendo Libero. Andolina mi è stato indicato da uno dei partiti della lista, Rifondazione Comunista, non ci ho mai neppure parlato. Abbiamo preparato liste con oltre 900 candidati in 15 giorni,non potevo certo incontrare ogni persona. Così abbiamo delegato la scelte di diversi nomi ai partiti”. Ora, ci sono varie cose al limite del vergognoso in queste dichiarazioni: Il fatto che Ingroia consideri le persone votate nel M5S degli sconosciuti, quando già due mesi prima delle elezioni sono disponibili i nomi; che insinui che siano persone messe in lista dai vertici usando l'espressione "primarie apparenti", quando lui stesso dichiara che non conosce nemmeno i suoi; che dia inconsciamente ragione a Grillo quando lo paragona ad una foglia di fico, quando si giustifica schermendosi dietro la scelta effettuata da Rifondazione Comunista." Cristiano Marinelli

27 Gen 2013, 12:18 | Scrivi | Commenti (180) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

vorrei far presente che tutto questo astio nei confronti di Antonio Ingroia nasce da un articolo scritto da Palermo Today, sito internet pieno di popup e pubblicità varia... che certamente non risulta essere una testata giornalistica attendibile.

il caso vuole infatti che NESSUNO abbia ascoltato con le proprie orecchie le "parole incriminate".
se vogliamo essere onesti, Ingroia nelle tantissime dichiarazioni fatte in pubblico durante la campagna elettorale e dopo non ha mai parlato in questi toni del Movimento 5 Stelle.

perchè allora avrebbe dovuto farlo in quell'occasione?
scopriamo allora che Palermo Today è rivista avversa ad Ingroia, voleva metterlo in cattiva luce con un articolo pilotato e ci è riuscito.
soprattutto è riuscito a dare il via ad una separazione assurda tra milioni di persone che invece la pensano esattamente allo stesso modo.

così si disperdono i voti, facile no!?!

controllate sempre le fonti!!

Giancarlo Canepa, Ferentino Commentatore certificato 25.01.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Quanto è triste questa storia. Se almeno qualcuno avesse cercato di sapere chi è Andolina!
E' quello che ha ideato la cura sospesa alla piccola Sofia:

Celentano: “Grillo ha vinto per storie come quella della piccola Sofia”
In un articolo sul Corriere della Sera, nel quale stigmatizza il ruolo del ministero della Sanità nella vicenda di una bambina affetta da malattia degenerativa, il Molleggiato da' una sua personalissima spiegazione dei motivi che hanno spinto gli italiani a votare Movimento 5 Stelle.

Boni F., Albisola Superiore Commentatore certificato 10.03.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra ovvio che Ingroia sia improvvisamente spuntato dal nulla supportato da un apparato che ha come scopo principale "rubare" più voti possibili al M5S. Infatti, non siete insospettiti dal suo sorgere così improvvisamente e dal volersi porre in competizione - ma nello stesso tempo voler dialogare - con il M5S? (Unica entità "politica" con cui ha finora espresso la volontà di dialogare). Si tratta di una mossa tempestiva e sottilissima che di fatto defrauderà il M5S di molti potenziali consensi, anche perchè spesso ne "copia" le istanze. Troppo in fretta, troppo dal nulla e troppo simile alle istanze Grilliane. Senzo puzza di bruciato, puzza legittima visto che Grillini dissidenti (Favia docet)vi sono subito confluiti.

claudio fochi, ferrara Commentatore certificato 02.02.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma voi del movimento 5 stelle che credete
a dei giornalisti che non hanno nessuna prova tipo video che dimostrano che ingroia abbia detto proprio così... io finchè non vedo non credo Ingroia non mi sembra una persona così meschina e stupida da dire certe cose poi posso sempre sbagliarmi

Giorgia Comberlato 01.02.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento

GLI ALIENI SONOTRA NOI.
In una recente intervista il presidente MEVDEV ha dichiarato scientemente o coscentemente, non saprei, che gli extraterrestri sono tra noi e che ogni volta al passaggio di consegne si aggiorna l'argomento che e' tutt'ora segreto in Russia. Da noi invece non esiste segretezza su questa questione. Infatti i politici sono proprio loro:"extraterrestri". Sono venuti qui' sulla terra e in Italia spadroneggiano sbafano e ridono alle nostre spalle sapendo che noi cittadini siamo inferiori alle loro capacita' tecnopolitiche. Sara' quindi questa la ragione per la quale stiamo morendo di fame? forse la prossima mossa potra' riguardare le trasfuzioni di sangue alla maniera della "guerra dei mondi2? MAH, chi vivra' vedra'. Vorrei infine porre l'attenzione su un tema del cazzo:"L'INQUINAMENTO". Io vivo a Terni, la citta' dell'amore poiche' il 14 Febbraio si festeggia appunto SAN VALENTINO nato proprio a Terni. Orbene il comune non sa' piu' che pesce pigliare riguardo ai PM10, che nulla hanno a che fare con i pubblici ministeri,scherzo. Come tutti saprete le polveri sottili causano tumori anche gravi e nelle migliori delle ipotesi allergie o fastidi non indifferenti. Ma l'acciaierie della TISSEN KRUPP, anch'essa svenduta e in procinto di essere rivenduta a chi sa' non si sa', ci uccide. La regione UMBRIA ha speso 1.200 euro per le centraline di rilevamento di nuova generazione. L'unica cosa che gli viene in mente agli addetti ai lavori e' ridurre il traffico anche in centro. MA POSSIBILE CHE NON CAPISCANO o CHE NON VOGLIONO CAPIRE che per produrre l'acciaio, l'industria e' dentro la citta', muoiono tante persone? c'era bisogno di spendere 1 miolione e 2000.000 euro per saperlo. SIETO EZTRATERRESTRI veuti da un pianete:"QUELLO DELLE SCIMMIE".

CHICCO CHECCO 30.01.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

ma piantiamola di guardare i difetti degli altri, a me non interessano !!! io vorrei votare m5s, faccio il tifo x m5s, E PRETENDO DALL' M5S !!!!!!guardiamo in casa nostra piuttosto !!! ho visto i candidati e posso dire che quello detto da grillo " il + scemo c'ha la laurea " è una gran puttanata !!! il più scemo è scemo !!!! vabbè metterci il popolo, ma tra statali , filmmaker, fancazzari, disoccupati dove credete di andare ???? IO VOGLIO GENTE CHE VALE, CHE HA GIA' UNA CARRIERA ED E' DISPOSTA A RINUNCIARVI (O FARE UNA PAUSA) PER ANDARE A ROMA X LA METà DI QUELLO CHE PRENDE OGGI, PERCHE' LA CONSIDERA UN ONORE E UNA OCCASIONE IRRIPETIBILE !!! NON VOGLIO PIU' FILMAKER COME FAVIA O LAVAPENNELLI COME SALSI !!!!! EKKKEKKKKAZZO !!!!!!

ina ghigliot 30.01.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Nel Lazio il Movimento 5 Stelle Realizza il Primo Programma Partecipato Scritto dai Cittadini

LEGGETELO E' FANTASTICO:
http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/online-il-programma-partecipato-del.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 30.01.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Andatevi a rivedere le dichiarazioni farneticanti di Ingroia a Ballarò (29 Gennaio ) sulla "lotta all'evasione":

-accertamenti presuntivi sulla incoerenza tra reddito dichiarato e beni posseduti
-confisca dei beni immobili e mobili
-inversione dell'onere della prova ( "Dimostrami che hai risparmiato")
-se entro sei mesi le "prove "fornite non sono giudicate sufficienti, i beni passano allo stato.

Un sentito grazie a Floris.:)

Andrea Zanchi 30.01.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ad un programma di Radio24 Andolina ha parlato di una cosa interessante, cioè di come all'UE siano stati "imposti" certi comportamenti nei confronti dell'uso delle cellule staminali per far si che queste prima di essere utilizzate in medicina divengano "farmaci".
Qualcuno ne sa qualcosa di più?
Questo mi pare argomento assai più interessante da discutere.

Marco Ballerini 30.01.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione: Marino Andolina è una brava persona che sembra stia facendo cose importanti ed è uno studioso che va valutato con molta, molta attenzione. Punto.
Aggiungo che Ingroia ha fatto una figura da peracottaro a dire che non sapeva del coinvolgimento di questo medico in una indagine ma ha fatto una figura ben peggiore a non difenderlo pubblicamente.
Ero molto perplesso per l'ingresso di Ingroia in politica e oggi sono sempre più convinto della sua inadeguatezza e della confusione che sta portando nel dibattito politico.
E comunque, uno come Andolina l'avrei votato volentieri se non si fosse presentato sotto l'inguardabile lista e sotto le insegne del Foglione di Fico.
Francesco

Francesco Macchia, Tivoli Commentatore certificato 29.01.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, SPACCATE IL CULO A TUTTI!

Fabio Pacchiarini 29.01.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace, questo è un autogol ... E' una di quelle situazioni, limite, per cui si giustificano coloro che non sono d'accordo con l'incandidabilità dei pregiudicati. Fare ammenda sarebbe un atto "controcorrente" che potrebbe trasformare una mezza gaffe in un fatto positivo.

M., SAN MAURO TORINESE Commentatore certificato 29.01.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi è dispiaciuto dover leggere questo articolo, ci stiamo abbassando alla stregua di tutti gli altri'???!!!!!Non dico caro Grillo, ma CARO MOVIMENTO il nostro intento, e con nostro intendo il movimento 5 stelle, non è quello di infamare o smascherare persone che, come qualcuno ha fortunatamente riportato sopra, probabilmente sono indagate ingiustamente e per cause di "NON LIBERTà della legge ITALIANA". Il nostro intento è quello di modificare quelle stesse leggi eliminando le forze internazionali che distruggono gli STESSI DIRITTI e DOVERI dei cittadini ITALIANI. Perciò, vi chiedo la cortesia, almeno voi rimanete con il popolo e non fatevi catturare dalla affascinante frenesia di accusa reciproca che ormai ci accompagna da più di 20 anni non permettendo ai cervelli di funzionare. GRAZIE!

Patrizia Puliga 29.01.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

"FASCISTI AL CONTRARIO"

Le frasi fatte..
"Parte attiva del vivere comune. Rimboccarci le maniche, e ognuno faccia la sua parte, senza aspettare l'aiuto dall'alto.
"Non mi piace vivere nella merda attendendo il comune. Ma le tasse le pago e quindi ti giro la frittata e ti passo la patata bollente." Contribuire si ma essere preso per il culo no.
"A.s .......ti piace vivere facile eh !
Tranquillo, vedrai che Beppe te la porta la colazione a letto.
Amore mio ci vuoi anche i frollini ? Dillo a nonna tua.
Bacioni bell'a papà.

Un mondo monocolore con alcune sfumature di grigio no grazie!
Preferisco andare al supermercato dove acquisto lo spazzolino ,il dentifricio,il collutorio e non alla spina ,il latte alla spina? no grazie,lo scelgo io intero magro e anche la marca.
Tenetevi il mondo al contrario di grillo con il nero e il grigio io preferisco i colori!!

"Senza aspettare l'aiuto dell'altro,ma chi ha detto che l'altro voglia il tuo aiuto?Sarebbe bene aiutare chi ha bisogno e vuole un aiuto!"

"Essere preso per il culo..perchè se spazzi la strada dopo avere pagato le tasse non ti senti preso due volte per il culo!!??"

"Ti piace vivere facile!
Certo mica sono un demente!
Lavoro ,guadagno,ergo spendo vivo e mi godo nel mio piccolo la "mia" vita e... la tua !???Non ti piace vivere facile?
Stai a guardare, ma non te la puoi prendere con gli altri perchè si godono la vita!"

Fate pace col cervello!

A s. Commentatore certificato 29.01.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gente, prima di arrabbiarci gli uni con gli altri vorrei ricordarvi che è nel M5S l'idea di avere delle liste "pulite" nel senso "libere da procedimenti giudiziari". Sulla scia del movimento si sono messi tutti gli altri, che però non riescono nell'intento. Fare questo tipo di scelta non muta, però, l'onorabilità della persona indagata che in Italia è 1) innocente fino a prova contraria. 2) onorabile fino al terzo grado di giudizio. 3) persona libera dopo aver scontato la pena nei confronti della società. Con "liste pulite" non si intende persone "innocenti", ma persone la cui onorabilità va al di là anche del solo dubbio. Quindi salviamo l'onorabilità del dott. Andolina ma accorgiamoci che Ingroia non sta riuscendo neanche a controllare che i suoi candidati siano coerenti ad un'idea di non sospettabilità da lui stesso sventolata!

Riccardo Marchese 29.01.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre criticato le scelte politiche di antonio Ingroia e queste sue dichiarazioni ovviamente non mi fanno piacere. C'è da dire però che Ingroia è stato costretto a fare queste affermazioni perchè ha dovuto rispondere a delle critiche, piuttosto pesanti, da parte di Beppe in quanto l'ha definito un "bidone aspiratutto". Sarebbe stato meglio che Beppe non avesse subito aperto le ostilità con Ingroia e la sua lista. Ritengo che non faccia bene a nessuno questa reciproca antipatia tra le due forze politiche. Beppe ha sbagliato a definire Ingroia un "bidone aspiratutto" e Ingroia ha sbagliato a fare queste dichiarazioni su Grillo e il M5S. Son sicuro che l'ex PM non pensa veramente alle cose che ha detto. Tuttavia le critiche di Grillo son veritiere perchè Antonio Ingroia sul serio sta ricoprendo la parte della "Foglia di fico" per alcuni vecchi dinosauri della politica e la sua lista rappresenta precisamente la nomenclatura dei partiti politici. Io non vedo nessuna novità sulla lista di Ingroia, ne tantomeno nulla di rivoluzionario sulla coalizione politica formata da Pci, Rifondazione, Idv, e Arancioni. Ma quale novità della società civile possono rappresentare persone di vecchia militanza politica come Diliberto, Di Pietro e Ferrero. Brave persone, per carità, ma ormai il loro tempo l'hanno avuto. Politicamente intendo. No, non è esattamente questa una rivoluzione civile. L'unica novità politica rimane soltanto il M5S. Nonostante ciò mi auguro che tra "rivoluzione civile" e M5S non ci sia nessun conflitto ma un confronto sulle idee e programmi. Bisogna parlare di temi concreti e non di gossip e slogan.

Gaspare M. Commentatore certificato 29.01.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......ad essere sincero, con tutte queste STRONZATE, cominciate a rompermi anche Voi i coglioni. Fate POLITICA, non il bar dello sport.
Allons enfants d'la Patrie............

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 29.01.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia
Roba da matti…!!!
Questo signore è l’esponente standard della Supercasta dei Magistrati che si è disegnata un Sistema Giustizia a proprio uso e consumo .L’efficienza di questo signore e della casta dei magistrati è tale che :

-hanno accumulato 11 milioni di processi, con 150 mila prescrizioni all’anno …altro che amnistia !
-La loro cura
per le riforme della Giustizia è molto puntuale , infatti hanno distaccato
permanentemente presso il ministero circa 90 magistrati che, non fanno i
processi ma tengono sotto controllo il ministro ;

-Hanno
sventato ,con la loro potente organizzazione l’ANM, riforme demenziali proposte
dal popolo sovrano che aveva avuto l’ardire di proporre la responsabilità
civile dei magistrati e la separazione delle carriere, per non parlare poi del
totem dell’obbligatorietà dell’azione penale…che ha come conseguenza (decisamente
positiva per loro ) l’irresponsabilità del magistrato ;

-sono degli
stacanovic , lavorano mediamente 6 ore al giorno ed hanno 45 giorni di ferie
all’anno , ed i tibunali chiudono dal 1° agosto al 15 settembre per il meritato
riposo estivo .
-nella stragrande maggioranza dei casi transitano in Parlamento …e poi dicono che non fanno politica , ed a volte la fanno sfacciatamente come in questo caso sul palco delle manifestazioni del popolo Viola !

Se la cosa non fosse tragica …ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate !!!

Antonio Capaldo 29.01.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.liberazione.it/news-file/Ecco-l--impresentabile--di-Ingroia----un-medico-comunista.htm

rox mr 29.01.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe non è ora di finirla di attaccare anche le persone perbene come Ingroia?Non è detto che essere persone qualunque sia comunque un certificato di qualita', conosco dalle mie parti persone perbene che non sarebbero comunque capaci di amministrare il loro condominio!Attenzione così non si va da nessuna parte...

franca fornito 29.01.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, clamoroso autogol. Gettare fango su chi davvero non se lo merita è il peggior modo di far politica. Sei ormai preso anche tu dalle logiche di schieramento peggio dei peggiori omuncoli di partito della prima repubblica

http://www.ienesiciliane.it/interviste/5235-sanita-all%E2%80%99italiana-%E2%80%9Ccolpevole%E2%80%9D-di-voler-curare-di-voler-salvare-la-vita.html

Simone Coccia 29.01.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma conoscete la storia di Marino Andolina?!
Prima di lanciare accuse infamanti leggete la storia giudiziaria e non di questo medico. Mi deludi Grillo ti comporti come un vecchio politico che butta fango sugli altri senza informarsi.

Luca Pagano 29.01.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le solite affermazioni di chi vuole al potere solo menti colte e si dimentica del pensiero umile del popolo.

Pietro D., Torino Commentatore certificato 28.01.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna andare dietro a tutte le cartucce sparate senza
sapere bene di che cosa si tratta, almeno prima si deve approfondire la questione.
Andate a cercare la spiegazione di tutto questo dalle parole proprie del
candidato Andolina e capirete qual è la questione. Ingroia poteva (poteva?)
accertarsi personalmente, ma tutti abbiamo bisogno di collaboratori, o no?
nessuno è autosufficiente e col delirio di onnipotenza....o no???
Vedo che qualcuno qui ha già dato migliori informazioni, spero che la loro lettura saprà abbattere i pre-giudizi.
Grazie per l'attenzione!

Giovanna Oliveri 28.01.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Vi invito a leggere qui: http://www.ienesiciliane.it/politica/9084-politica-elezioni-e-presunti-impresentabili-il-caso-andolina-presa-di-posizione-di-sicilia-risvegli-onlus.html
Come vedete la situazione è delicata e complessa.

salvatore bruccoleri 28.01.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono un cittadino già pensionato. Fra tante anomalie che ascolto nei vari dibattiti in questa campagna elettorale, Si sentono una grande quantità di argomenti, per la verità anche utili, ma quello che penso io, è che non si discute di una proposta vera per tentare una soluzione della crisi in atto. Io direi che bisognerebbe valutare se si stanno usando gli ammortizzatori sociale nel modo più idoneo per tale scopo!!!
Il mio ragionamento parte dalla considerazione seguente: “UN CASSAINTEGRATO E’ UN (MANTENUTO) DALLA COMUNITA’. MENTRE EGLI PREFERIREBBE CERTAMENTE LAVORARE E PAGARE REGOLARMETE: TASSE E CONTRIBUTI”. Il termine MANTENUTO NON vuole essere un disprezzo ovviamente! Ma solo per evidenziare la differenza fra le due posizioni. Nella posizione di chi è costretto a porsi sotto la tutela della comunità, oltre ad essere (mantenuto) ovviamente, non paga ne tasse ne contributi, perché totalmente a carico della comunità! Diversamente da chi ha un lavoro, il quale contribuisce con tasse e contributi al bene comune.
Io non voglio dare lezioni a nessuno. Ma se non sono in errore, mi sembra che la situazione italiana, debito pubblico a parte: il bilancio dello stato sarebbe positivo. Allora perché: --1°- non deve essere possibile intervenire con interventi pubblici ed imporre a quelle aziende; che fino a poco prima davano lavoro e ora vogliono chiudere?-- 2°- Perché non creare finalmente un sistema di finanziamento pubblico per mettere in moto una serie di progetti per la salvaguardia del territorio?. Se per ipotesi potessimo cosi arrivare alla piena occupazione, dando lavoro a chi attualmente non ce l’ ha. Quanto tempo ci vorrebbe a ridurre il debito pubblico ad un livello ragionevole?
Scusandomi per essere rimasto cosi conciso in questo mio ragionamento. Confido nell’ intelligenza di chi avrà la pazienza di leggere.
Cordialmente: Giovanni

Giovanni 28.01.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ingroia in Puglia ha candidato, tra i primi dieci persone che con la Puglia non c'entrano nulla.
Riponevo fiducia in quest'uomo. Ma s'è fatto fregare da Di Pietro e da altri partitelli che dovevano morire. Il giorno dopo si sfasceranno in mille pezzi. Non hanno una linea politica uniforme. Ognuno va per cazzi suoi.

Pietro Rizzi, Taranto Commentatore certificato 28.01.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

MA LO AVETE SENTITO DA SANTORO? LO PRENDEVA IN GIRO PURE LA CARFAGNA... VUOTO, CON ARGOMENTAZIONI FAZIOSE ..POCO CREDIBILE. RITORNA IN GUATEMALA...MAREMMA MAIALA!

Claudio Albano 28.01.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia, per acquisire credibilita' dovrebbe far sottoscrivere ai suoi candidati, lui compreso, esenon gli conviente, lascia.. la volonta' a rinunciare allo stipendio da onorevole italliano, per avere uno stipendio da operatore per il civile lavoro di collaboratore della societa' Italiana, di 2.500Euro al mese.
In questo modo dimostra la sua vera passione al benessere, che tanto acclama verso il suo paese...
in questo modo non ci sarebbe b5isogno di fare una alleanza con il mv5 stelle perche' di fatto potrebbe essere la stessa cosa... Ingroia sei ancora in tempo!!! che ne dici?? NO...!! allora e meglio che torni in America a riprendere il posto che ai rinunciato, con tanti auguri....

Salvatore C., Pune, India, Maharastra Commentatore certificato 28.01.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Marino Andolina è un ottimo pediatra triestino che viene accusato per ricerca effettuata con uso di cellule staminali( e solo due sentenze gli hanno dato contro, altre lo hanno appoggiato). Sta subendo una campagna denigratoria basata sul falso. Informatevi prima. Una vostra elettrice da Trieste

cristina polselli 28.01.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarà un buon governo...
solo quando gli operai siederanno in parlamento.

Socrate-

Luca Genco 28.01.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

se ingroia legge "libero" e non lo usa a seguito di funzioni corporali, ha già ha perso qualsiasi considerazione possa avere di lui (e un pochino ne avevo)

renato renga 28.01.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

questa volta Grillo, così come il Fatto, di cui sono grande fan peraltro, hanno toppato. Non è una bella cosa prendere per oro colato quello che scrive Libero. Se vi informate meglio capite per cosa è indagato questo medico, che in un paese diverso dal nostro sarebbe considerato un benemerito ricercatore, ma nel paese dove governa il Vaticano non ci sono speranze. Ma almeno non paragonare questa persona ai ladri e farabutti che sono in Parlamento.

Anna Maria Aprili, Verona Commentatore certificato 28.01.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Ancora:
si legge "Libero" e ci si imforma.
Ma ancora a considerare questo un giornale d'informazione?
Non vi basta leggerlo per capire?
Su dai coraggio, un minimo sforzo e ci si arriva da soli

giovanni galbusera 28.01.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Avra' paura, che BEPPE mettera' fine alla Grande "ABBUFFATA", del CIARPAME editoriale.

aurelio T. 28.01.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Povero Ingroia, ti sei ridotto proprio male. Avevi
capito da persona intelligente che il rinnovamento
lo farà il movimento 5 stelle, però hai voluto
un partito con gente che non conosci e sono i riciclati da ogni dove. Dove pensi di arrivare?
www movimneto 5 stelle

salvatore ., palermo Commentatore certificato 28.01.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Che somma tristezza, in Italia smepre più persone che sembravano buone persone, mostra il loro vero volto.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 28.01.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..azzz..e meno male è ancora un magistrato..seppure in aspettativa...: gli sarebbe bastato digitare un qualche date base...della giustizia.....altro che libero!!!!

sebastiano t. Commentatore certificato 28.01.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei, tra le "cose al limite del vergognoso", anche il fatto che (un candidato "al limite dello zapatismo")abbia dichiarato di aver appreso la notizia da...LIBERO!

Pasquale Mesiti 28.01.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Il Burlo (Ospedale Burlo Garofalo di Trieste), considera fuori legge questa pratica.... ha messo sotto inchiesta Andolina (candidato nella lista Ingroia) per pratiche non autorizzate all’interno dell’ospedale, Andolina ha aderito all’accordo trovato in sede giudiziaria purché le cellule fossero lavorate altrove....continua
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=334150540022672&set=a.129496543821407.20587.128744460563282&type=1&theater

Toni Rizzo, Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ingroia è un altro magistrato ,che ha sfruttato una sovra-esposizione mediatica da salvatore della patria, per buttarsi in politica speculando sulla credulità dei soliti fessi.Un po' come ha fatto di Pietro.Probabilmente farà la stessa fine,quando si sarà arricchito abbastanza.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 28.01.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

ANDOLINA E' UNA BUONA PERSONA!!
CIAO A TUTTI!!
SONO UN ATTIVISTA DEL M5S (CANDIDATO CONSIGLIERE REGIONALE FVG) E DEVO SPIEGARE IL PERCHE' ANDOLINA E' IN QUESTA SITUAZIONE!!
E' UN BRAVO MEDICO CHE LAVORA(VA) PRESSO L'OSPEDALE BURLO DI TRIESTE, STRUTTURA CONOSCIUTA IN TUTTA ITALIA PER LE SUE COMPETENZE E PROFESSIONALITA'PEDAGOGICHE.
LA SUA "COLPA" E' CHE HA COMINCIATO A CURARE DEI BAMBINI (E NON SOLO) AFFETTI DA PATOLOGIE GRAVI CON LE CELLULE STAMINALI, OTTENENDO SUCCESSI INASPETTATI MAI VISTI!!
QUESTA SITUAZIONE DI SUCCESSO HA DATO MOLTO FASTIDIO A EMINENTI PERSONAGGI DEFINITI "LUMINARI" DELLA MEDICINA I QUALI NON ACCETTANO PERSONE CHE SI METTONO IN GIOCO CON NUOVE FORME DI CURA...DI SEGUITO UN LINK ESPLICATIVO

http://www.veneziatoday.it/cronaca/pediatra-celeste-risponde-garattini.html

E' GIUSTO PERCIO' PRENDERE LE DIFESE DI ANDOLINA, BISOGNA CONOSCERE I RISVOLTI E CIO' CHE E' STATO NASCOSTO O MANIPOLATO DAI MEDIA PER FAVORIRE QUALCUNO !!
INGROIA INVECE AVREBBE DOVUTO ESSERE INFORMATO DATA LA SITUAZIONE, QUESTA E' UNA GRAVE MANCANZA CHE SCREDITA LA PERSONA INDICATA QUALE CANDIDATO (ANDOLINA PER SUO AVREBBE DOVUTO EVITARE DI CANDIDARSI FINO A VICENDA CONCLUSA ANCHE PERCHE' EGLI E' GIA' CONSIGLIERE COMUNALE A TRIESTE!!)

http://www.retecivica.trieste.it/new/default.asp?tabella_padre=sezioni&ids=3&tipo=-&pagina=consiglio_scheda.asp&consigliere=40

CIAO A TUTTI!!

Alessandro Sau 28.01.13 09:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ingroia sei come i tuoi compagni di merenda di liberto, ferreo, di pietro
chi vota rivoluzione comunista e' un cretino
il 5 stelle e' l'unico rinnovamento

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 28.01.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INGROIA? E LA LOTTA ALLA MAFIA?
Alla commemorazione Paolo Borsellino 2012, nel suo discorso, aveva annunciato che erano vicini alla verità!
Ora, dove la va cercando quella verità? Tra i VECCHI RICICLATI della politica? Ha! Si, forse loro possono aiutarlo!

Angelo P. Commentatore certificato 28.01.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

ma questo Ingroia ha da subito imparato molto bene la tecnica del camaleonte, ma oggi fortunatamente la gente è stufa di essere presa per il culo e sa riconoscere il vero cambiamento e sia Rivoluzione civile che i vecchi partiti subiranno la sconfitta .... P.s Mi aspetto anche che cerchino spudoratamente di truffare i voti immaginate che considerazione ho della vecchia politica:

leonardo rosi 28.01.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE CIVILE? ma quando mai RICICLATI CIVILI...

kryus thefire, Olimpus Commentatore certificato 28.01.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Non amo particolarmente Grillo-politico, ma lo stimo come persona e noto che sta facendo sinceramente con passione la sua battaglia. Alcuni argomento sono molto buoni dal punto di vista politico e altri molto buoni per attirare attenzione e consenso.
Una cosa però è certa: le scelte dei candidati sono state fatte partendo dalla onestà: è un ottimo punto di partenza in un mondo dove impazzano nani, ballerine, mafiosi e politici banchieri.
Una cosa alla volta: per governare non è necessario essere politici di professione: è necessaria cultura ed onestà.

Andrea 28.01.13 07:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un'operazione di recupero di rottamati, finirà prima e peggio che con l'idv, un coacervo di politici esodati che non si sono ancora sistemati. Ingroia forse non conosceva il tale, ma è abbastanza intelligente e sa benissimo il significato di quest'operazione a livello nazionale, in elezioni delicate come queste.
E' l'esatto contrario di Grillo, lui i vecchi politici, i vecchi partiti li riporta in parlamento trasformandoli in una marmellata che impazzirà presto.

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 28.01.13 02:05| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo, leggo dei commenti che mi sconcertano...
Noi abbiamo, noi vedremo, voi avete, voi farete.
Commenti più da bar sport che commenti riguardo il nostro (di tutti) futuro. Ormai la politica è diventata un tifare uno piuttosto che l'altro, una fede di stampo calcistico che fa a molti chiudere gli occhi davanti a personaggi impresentabili, che quando si trattengono hanno "solo" abusato dei rimborsi elettorali. Sembra che mettere la croce su un simbolo voglia dire legarsi a vita a quel partito, salvo poi divorziare e legarsi ad un altro alle successive elezioni. E sempre prendendola sul personale quando ci si scontra con chi critica il suo operato, come se ci si dovesse scusare, difendere la scelta fatta fino alla morte, quasi che accettare l'errore significasse perdere la propria dignità.

Sveglia!!!!

IO non sono il Movimento 5 stelle, io sono UN cittadino che si ritrova con altri per scardinare il sistema. E NOI non siamo il Movimento, ma siamo UN movimento di cittadini che cambierà questo paese. Non faccio parte del Voi del Movimento 5 stelle, ma di VOI liberi cittadini che VI siete rotti le scatole di essere inquadrati a forza in un contenitore. Mai dirò degli attivisti del M5S NOI siamo, NOI facciamo, perchè IO sono e IO faccio ciò che anche tanti altri fanno, ma pensando con la propria testa.
Questo è ciò che importa, che ognuno pensi con la SUA testa e non con quella di un altro!!

Davide B. Commentatore certificato 28.01.13 00:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo te la posso dire una cosa? Vaffanculo!!!!
Ingroia te la posso dire una cosa? Vaffanculo!!!!
State li a litigare come i bambini.
io ho le liste pulite e tu no,io ho le persone selezionate e tu no....ma che cazzo fate dico io???avete la possibilità di prendere in mano la situazione,l'Italia intera,e invece che fate?Litigate,ma che cazzo c'avete in testa pure voi?????e io che vi seguo cazzo!!!!!!

Alberto De Luca 28.01.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ingoia i rimborsi....

sto candidato inquisito è tristemente noto nel fvg

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 28.01.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma Ingroia non era quello che aveva detto "apro la porta al movimento 5S"? Adesso che ha ricevuto il "no grazie" di Grillo, che fa si mette a criticarlo come la volpe e l'uva? E questo qui vorrebbe fare il candidato premier di una Nazione? Non si accorge di avere un comportamento meschino e anche un po' stupidotto?

Ferval 27.01.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Per me Ingroia non é in buona fede, è come tanti che approfitta della notorietà dovuta alla sua carica pubblica, per fare il politico.Non mi pare che persone come Ilaria Cucchi possano portare grandi contributi di civiltà in parlamento, anche lei ha una notorietà dovuta alla morte terribile di q

Che sPalle (che spalle), roma Commentatore certificato 27.01.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ingoia come magistrato pochi ti conscevano e lasciavi il dubbio su come eri,entrando in politica hai tolto ogni dubbio di come e cosa sei,sei un uomo del sistema con amici del sistema che lavora per il sistema e si circonda di servi bruciati del sistema.sei un fallito

aldo ., varese Commentatore certificato 27.01.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo la verita', il M5S fa paura a tutti percio' l'attaccano. Ingroia non si e' dimesso dalla magistratura con l'intenzione di ritornare a fare il magistrato se non vince? Oppure ha deciso di dimettersi se vince? Anche se non c'e' una legge, c'e' sempre l'apparenza di qualche cosa che non va, e, secondo me, dovrebbe spiegarsi.

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 27.01.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

E' un po' come l'incauto acquisto. Ingroia dovrebbe ben saperlo che la responsabilità di averlo accettato è sua per non aver visionato il cv...avrebbe fatto meglio a rimanere magistrato ed amministrare la giustizia da là, ma ora è troppo tardi perché sta dimostrando tanto!

Vi invito ad aprire la pagina home di Tiscali e vedere cosa appare in alto: Monti al 30,20% ? Sono pazzi, ciechi o in malafede?

3mendo 27.01.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

il sondaggio facebook per le elezioni parlamentari 2013 da il movimento 5 stelle primo al 70% :D se volete partecipare anche voi ed aumentare la percentuale, votate anonimamente con l'applicazione facebook che vi linko qui sotto : http://www.zintinos.altervista.org/elezioni/

Ian Postuma 27.01.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Conosco di persona qualche candidato della lista Ingroia.
E' una baraonda.

Lidia Foglia 27.01.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

il Dott. Andolina a Trieste è stimato da tutti, indipendentemente dalla parte politica. E' un pediatra che è andato spesso in zone di guerra e come detto da altri metterei i miei figli in mani sue.

Igor Millo 27.01.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia ha già imparato la regola base della vecchia politica italiana: lo "scaricabarile"!!!
Se questo è il nuovo che avanza (nel senso di avanzi della cena), il Movimento 5 Stelle è come Star Trek: "...spazio ultima frontiera.....per esplorare nuovi mondi....dove nessun uomo è mai giunto prima......"

alessandro montanari, codogno Commentatore certificato 27.01.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

INGROIA....INGOIA IL ROSPO...E SPUTA L'OSSO....by JUSTIN

ANTONIO DI GIOVANNI 27.01.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Per dare il voto al M5S e stare a guardare meglio che lo diate ad altri! Chi e nel M5S si tira su le maniche e si da da fare a partire dallo spazzare le foglie sotto casa se il Comune non passa a farlo. Non abbiamo bisogno di gente che dorme! Per quella ci sono i forum!

Alessandro Nani, kalm99@ymail.com Commentatore certificato 27.01.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho partecipato ad una delle tante riunioni del movimento cinque stelle,al suo interno ho trovato gente avvezza alla politica come in altri partiti i cosiddetti riciclati,e gente comune,dottori avvocati muratori liberi professionisti con le loro personali ricette slogan e ..Cazzate! come negli altri partiti.I primi conoscono le maniere e i modi di muoversi nel mondo della politica si riciclano perchè non hanno avuto modo precedentemente di "apperire" ora sono allettati dal poterlo fare se non altro perchè "parlano". I secondi sono privi di maniere e modi ma trovano interesse nel imbarcarsi in questa avventura su di una portaerei che si trasformerà da qui a tre quattro anni in una zattera priva persino del timone e del timoniere,ma ben venga tutto ciò se servirà a spazzare via tutta la merda che attualmente inonda le nostre povere vite!
Sono stato disgustato ma voterò movimento cinque stelle per mandarli via poi si vedrà...!!
Fate pace col cervello!!

A s. Commentatore certificato 27.01.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio che non venga a leggere i commenti sul blog, altrimenti il mio voto di protesta non lo darò più ai grillini. Il mio sarà solo un voto di protesta, in attesa di tempi migliori, senza politicanti da strapazzo; ma pure senza una massa di persone che seguono pedissequamente il 'messia', pena l'epurazione.

Paolo C. Commentatore certificato 27.01.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ascoltate gli altri, ma ringraziateli sempre, più politici ci sono come Ingroia e più voti prendiamo noi, è grazie a tutti gli altri partiti che tutti voteranno noi saremo il vero MoVimento delle persone sane e della politica sana.
Grazie di esistere M5S

Stefano Papalini 27.01.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Il Dott. Andolina ricopre già la carica di consigliere comunale con non poche assenze! Basta con i doppi incarichi!!!

Lorenzo Battista, Trieste Commentatore certificato 27.01.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia non deve affatto parlare male del M5S. Io ho votato persone del movimento che conosco da molti anni. Lui o chi per lui ha selezionato 900 persone in 15 giorni, si deve vergognare. Prenditi pure Favia e tutti gli altri appartenenti al M5S che vogliono fare carriera politica. Ricordati ingroia che ogni uno vale uno.
Davide

Angelini davide 27.01.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a metter in croce il dott.Andolina,a Trieste lo conosciamo tutti per il suo impegno in prima persona nel sociale, sempre in prima linea per aiutare i bambini colpiti da malattie rare,sempre in prima linea dove ci sono guerre nel mondo (Afganistan,Iraq ecc..),volontario per associazioni umaniste.Il suo non si tratta dell'utilizzo di farmaci scaduti, è andato avanti nella sua battaglia delle cellule staminali è questo gli ha provocato dei problemi.E' un dottore con le palle che combatte il sistema e ha curato molti bambini ,attraverso anche l'associazione Ota-Lucchetta -Hovratin,nati nelle zone vicino a Cernobyl.In politica lo avrebbero voluto tutti nelle proprie file, invece lui della visibilità e di una poltrona non ne ha mai voluto sapere e credetimi per lui poteva esser un gioco da ragazzi

massimo tommasini 27.01.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

-Nn riesco a capire come medicinali scaduti e truffa c'entri con un pioniere delle staminali! A cosa vi state appellando x far apparire pulito un indagato,sa cazzo di legge,sti giudici sono buoni o no!?!
E SE ERA COSI ONESTO,XKE INGROIA PRENDE LE DISTANZE DA LUI,FATEMI IL PIACERE,ANDATE A FARGLI CAMPAGNA DA UN ALTRO SITO,QUI NN ATTAKKA!-
Vi lascio con una domanda "ingroisti"
FALCONE O BORSELLINO SAREBBERO SCESI IN POLITICA TRADENDO LA MAGISTRATURA?

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 27.01.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MALA-POLITICA

LA MALA-BUROCRAZIA

LA MALA-RELIGIONE

HANNO AVVELENATO E IMPOVERITO IL PAESE ! CON I LORO COMITATI D’ AFFARI, CON LE LORO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, E CON LA MALA-STAMPA E TELEVISIONE AL LORO SEVIZIO, HANNO STORDITO E AFFAMATO IL POPOLO ITALIANO!

MA LA RETE ADESSO APRE LA MENTE CREA NUOVA CONSAPEVOLEZZA E INFORMA!

IN ITALIA ABBIAMO GLI STIPENDI E LE PENSIONI PIU’ BASSI DELL’ EUROPA OCCIDENTALE, NIENTE SALARIO DI CITTADINANZA, COME NELLA SOLA GRECIA, TASSE E PREZZI ALLE STELLE! I SOLI CHE STANNO BENE SONO I POLITICI I BUROCRATI E TUTTI I LORO AFFILIATI, CHE SI RIEMPIONO LE TASCHE DI DENARO PUBBLICO.

GUARDATE QUESTO VIDEO, E POI ARRABBIATEVI PURE... NE AVETE IL DIRITTO!

http://www.youtube.com/watch?
feature=player_embedded&v=K67msgbqjv0#!

Fonte:

http://22passi.blogspot.it/

FORSE VOTARE “MOVIMENTO 5 STELLE” SARA’ FORSE SOLO IL MINORE DEI MALI … MA VALE LA PENA DI FARLO!

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo

http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html

http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese

Lux Luci 27.01.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia di politica capisce poco, secondo me lui si è tirato fuori dalla magistratura per paura della mafia, nelle poche volte che l'ho visto intervistato mi ha deluso sui contenuti appunto perchè non capisce nulla di politica, è stato messo lì perchè è conosciuto è magari riesce a racimolare un pò di voti, per tutto il resto parla solo perchè ha la bocca

Pino Vitale 27.01.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

certo che chi vota ingroia deve aver seri problemi di relazione con il mondo... è il nulla del nulla, quando parla del debito pubblico manco sa cosa sia, quanto sia, quanto si paga di interesse x anno, dice sempre le stesse cose su tutto, lotta all'evasore lotta all'evasore e così risolviamo tutti i problemi... questi son da internare, hanno sfasciato il tessuto economico italiano e manco se ne sono resi conto!

alessandro 27.01.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

meglio un qualsiasi 25enne neolaureato, una casalinga senza esperienza partitica o un piccolo imprenditore che i politicanti con grande esperienza che ci hanno portato alla bancarotta. anche la classica signora Pina, che vende verdura, o fa la massaia, avrebbe potuto fare quello che ha fatto Monti, tasse sulla casa, aumento dell'IVA ecc. nessun taglio alle spese dello stato e alla casta, anzi, penso che avrebbe potuto fare meglio, partendo dal presupposto che lo stipendio è di 1000 € al mese, se va bene, di conseguenza, tutto l'apparato statale dovrebbe essere adeguato a questa assoluta realtà.

Corrado S., Trieste Commentatore certificato 27.01.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia dovrebbe avere il pudore di vergognarsi!! Reso famoso dai più avventati processi di mafia,dal Capitano Ultimo a Berlusconi e amici,si è posto come capo di un'accozzaglia senza comune sentire.
Se i processi da lui svolti contro la mafia fossero stati incisivi invece che solo pubblicitari.la mafia ne averebbe fatto un martire (come altri degni magistrati) o un segregato.
Invece eccolo che,da buon meridionale ignorante,maschilista e presuntuoso,da giudizi,pontifica e fa figuracce di fronte a due ottime politiche che gli fanno notare che la sua candidatura non sarebbe neppure costituzionale.

roberto angiolini 27.01.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste cazzate nel Movimento 5 stelle non esistono! Ingroia usa gli stessi mezzi degli altri partiti per candidare i suoi e per gestire la cosa pubblica! Le elezioni online del mov.5s è stata originale e trasparente! Tant'è che ci sono facce, nomi e storie dei candidati e siamo noi a votarli! Non IL PARTITO!!! Ma che se ne vadano fuori dalle palle tuuuuuuttiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!

Cristian C. Commentatore certificato 27.01.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Signori Ingroia fa la campagna elettorale con i soldi dei partitini che ha in coalizione idv compresa e quindi con i nostri soldi !

ermanno d., genova Commentatore certificato 27.01.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

peccatucci veniali
a volte una persona parsimoniosa che somministra medicinali scaduti da qualche giorno per far risparmiare il servizio nazionale e quindi il bobbolo che paga, viene incriminato
ecco che il bobbolo si sente tradito


allucinante

loris settanni 27.01.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

La nostra forza e non seguire i giornali che vivono di polemiche di basso spessore credo che le notizie del web possano far capire perfettamente chi è il dott Andolina ,e credo che questa sua candidatura sia l'unico modo per cercare di portare avanti la ricerca e cura con le cellule staminali,visto che da cittadino e medico non vi è riuscito.È un medico a cui darei in mano la vita di mio figlio .E se Grillo conoscesse e sapesse tutte le dinamiche della denuncia sarebbe sicuramente con lui .

Riccardo Pedretti 27.01.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Come qualcuno ha fatto notare... più che sull'indagato nelle liste di Ingroia io mi .nc.zz.r.. per le parole di Ingroia che se vere sono "offensive"...
Cosa significa:
"portando in Parlamento non si sa chi"

Sono "cittadini" italiani... incensurati e se non lo sapesse prego qualcuno di riferirglielo.

Certo non appartengono alla "casta" se era a questo che si riferiva...

Meditate gente... meditate...

flavio l. Commentatore certificato 27.01.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia ha detto di aver fatto la lista dei candidati in 15 giorni e già questo stà a dimostrare che non è possibile mandare in parlamento delle persone che dovrebbero rappresentarci senza un minimo di controllo, morale civile e penale, permettendosi anche di criticare chi le cose le ha fatte molto meglio di lui. TORNA A FARE IL MAGISTRATO CHE FORSE E' MEGLIO.

luciano s., arezzo Commentatore certificato 27.01.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La maggior parte delle persone che stanno commentando forse non ha capito il senso di questo post

Roberto romagnoli 27.01.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia, come ha detto piu' di una volta, considera questa sua esperienza limitata ed è sicuro tornerà a fare il magistrato. Dott.Ingroia, torni al suo lavoro quanto prima, è la cosa più sensata che ha detto da quando è sceso in politica.

Francesco C. Commentatore certificato 27.01.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come Di Pietro, anche Ingroia si porterà appresso i suoi Scilipoti.

Danilo 27.01.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

INGROIA FAI COME HA DETTO GRILLO E CIOE' PRIMA DIMETTITI DALLA MAGISTRATURA POI FAI PASSARE NON TRE MA CINQUE ANNI ,,,E FINALMENTE FAI PURE IL TUO INGìRESSO IN POLITICA...............TU COME MAGISTRATO SAI COSE CHE PUOI USARE COME RICATTO CONTRO UN'ALTRO POLITICANTE E AVVERSARIO TUO,,,,,,SENTIRTI COMINCIA A DARE fastidio....se ami la giustizia stai muto perche' non sembri essere diverso dagli altri..........

giuseppe s., verbania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Una coerenza in Ingroia c'è: se nemmeno conosce i suoi candidati come può conoscere quelli inseriti nelle liste del M5S?
Per il resto, foglia di fico. poveraccio.

Alessandro82 27.01.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Direi di smetterla con ste cazzo di lotte fraticide. NON E' INGROIA IL NEMICO DEL POPOLO ITALIANO!

Mario Palestro 27.01.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marino Andolina è un pediatra stimatissimo che ha continuato ad usare cellule staminali dopo le sciagurate leggi di buttiglione & C.
Mi rendo conto per chi non conosca la sua attività criticare ma questa persona, che si è opposta ad una delle tanti leggi idiote, è più una specie di rivoluzionario che un impresentabile.
Questa è la verità.
Considertatelo l'eccezione che conferma la regola.

lawrence 27.01.13 16:33| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto giusto e perfettamente condivisibile; eccetto un particolare:

il criterio per l'ingresso in lista selezione dei candidati 5S, con lo sbarramento della presenza o meno alle Comunali. Per carità, tutte persone oneste perché incensurate, si spera capaci (cosa tutta da dimostrare, perché non basta l'entusiasmo: aspettiamoli alla prova dei fatti, senza pregiudizi), fuori dai bizantinismi dell'antipolitica dei Partiti.

Ma non mi si venga a dire che si è fatto quello sbarramento per evitare infiltrazioni: sapendo che si sarebbe andati alle Nazionali, bastava mettersi al lavoro un po' di mesi prima, si sarebbero potuti trovar fuori dei signori nomi, e non certo fra i politici di mestiere, ma fra tanti attivisti del Movimento stesso, che si sono sbattuti per anni, acquisendo competenze che altri, con tutta la loro buona volontà, non possono avere; e anche autonomia di giudizio, tra parentesi.

Casaleggio questo lo sapeva benissimo e anche che il tempo per controllare c'era. E che una volta approvata la loro partecipazione alle primarie, avrebbero avuto la stessa possibilità di esser scelti o no, dalla base, che una casalinga o un cassintegrato.

Va be', adesso stiamo a vedere.

Alberto Rizzi Commentatore certificato 27.01.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo cercare di fare un informazione più seria. Questa è superficiale e infamante, tutto il contrario di ciò che si propone il blog di Beppe.
Per non parlare dei commenti all'insegna dell'ignoranza più becera. Come riportato da uno dei pochi commenti sani, La persona in questione é un medico che vista la particolarissima condizione dei suoi pazienti ha tentato una terapia a base di cellule staminali che un referendum ha impedito di usare per la terapia umana. Che le vicende particolareggiate siano al vaglio degli inquirenti, lo impone questa legge voluta dai politici che vogliamo mandare a casa.
Io voterò 5 stelle, ma vorrei ricordare agli utenti e soprattutto ai collaboratori del blog beppegrillo che proprio Grillo ha chiesto un atteggiamento di informazione ATTIVA!

luca scaglioni, Gallarate Commentatore certificato 27.01.13 16:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che tutti i reati (o ipotesi di reato) abbiano la stessa valenza al fine d'essere o no candidabili. Sarebbe come equipararli appunto tutti e mi pare si possa essere d'accordo sul fatto che così non è. Credo sia opportuno, ad un mese dalle elezioni, capire i proponimenti del M5S e della lista Ingroia (delle altre m'importa ben poco). Perchè non parliamo di queste cose e lasciamo perdere l'eventuale fraudolenta e tutta da provare somministrazione di medicinali dannosi?? Non sarà perchè criticare è comodissimo e invece proporre comporta degli impegni da rispettare se si vuole essere "nuovi, diversi e più credibili?" Saluti.

bardi massimo 27.01.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

peccato aveva la mia stima, ora non più!

white b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

...questo e' un'altro testa di cazzo ipocrita! Pensate, questo era il magistrato "buono": figuriamoci quelli cattivi!? La magistratura e il sitema giuridico Italiano in genere va rifondato insieme allo stato che non ce' piu'. Tutti questi signorini, appena fanno qualcosa contro corrente che li mette un po in evidenza, si buttano subito in politica. Le istituzioni italiote sono fogne a cielo aperto.

adognibuonconto: 'ceterum censeo vaticanem esse delendam!'

mario bottoni 27.01.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Forse Ingroia non ricorda più, che questi sconosciuti ,in più di un occasione sono andati a manifestare solidarietà alla magistratura, guidati da un sentimento di Legalità ed Onestà, innalzando al cielo una semplice "Agenda Rossa"!!!! Peccato Ingroia parti male.

tiziana sitra , serytizy@tiscali.it Commentatore certificato 27.01.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

il dottor Ingroia è solo una foglia di fico, dietro ci sono solo i più vecchi rottami della prima repubblica, pronti a qualsiasi capriola per ottenere una piccolissima fettina di vecchio potere vecchio stile... perchè dovremmo stupirci?

Michele C., Genova Commentatore certificato 27.01.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magistrato Ingroia la "Rivoluzione Civile",bisogna farla andando a Roma,manifestanto il dissenso politico a tutti i parlamentari.Perchè un Partito solo con questo nome non può cambiare il sistema della "Casta e delle Lobby".Anche perchè abbiamo ascoltato la sua loquacità alla Tv,facendosi sofraffare da due donne del Pdl,sul programma di Michele Santoro "Ballarò".

micheluccio50 27.01.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Se leggete o se avere il coraggio di leggere il giornale, quello di sallusti per intenderci, si avvalora la tesi di Berlusconi che nel giorno della memoria dice che Mussolini ha sbagliato promulgando le leggi razziali. Come se Mussolini avesse sbagliato solo in questo. Tutto per avere qualche voto di giovani fascisti e vecchi rincoglioniti. Io da militare quale sono vi inviterei a studiare la storia. Io ho "mangiato" una intera enciclopedia sulla seconda guerra mondiale. Persino mio padre che la guerra la ha subita e fatta come militare, non ha mai pensato di avvalorare il fascismo. E mio padre è medaglia di guerra per essere stato ferito. Odio chi parla di fascio senza avere un cazzo di idea su cosa sia stato. Odio sentir parlare di fascio da ragazzetti che vanno nelle curve degli stadi e che da veri ignoranti non si accorgono che sono solo manovrati come burattini. I burattinai sono sempre gli stessi. Compreso quello che scrive sul giornale. Sallusti sei peggio di un fascista sei dio un venduto, non sei un giornalista ed un po' di galera ti avrebbe sicuramente fatto bene a te ed allo psiconano.

Luca 27.01.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Senza parole!!!

Roberto B., Terni Commentatore certificato 27.01.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Avendo come Spin Doctor Favia il ragazzo d'oro, non mi meraviglio di niente.

ermanno d., genova Commentatore certificato 27.01.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Grillo deve andare in tv e parlare ai lobotomizzati teledipendenti...il movimento deve arrivare a tutti !!!

maryelle 27.01.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora: primo punto: il definire il movimento di Ingroia una copertura per "partitelli" sotto al quattro per cento può essere da una parte vero, ma dall'altra ciò è dovuto all'estrema ignoranza (purtroppo) della media italiana che non ha capito che la vera opposizione in parlamento sino ad oggi era solo dell'IdV. Secondo: Ingroia è ad oggi il movimento che più interpreta il pensiero del M5S (e lo dimostra il suo appello a Grillo),seppure in una chiave più istituzionale (ovvio che da magistrato pensi e si comporti in quegli ambiti). Terzo: nessuno è perfetto (neanche Beppe, e lo abbiamo ben visto), gli errori li commettiamo tutti, l'importante è il comportamento nel "dopo" l'errore. Dal basso dei miei 58 anni non credo più ai "duri e puri", la vera politica è mediazione, le vera democrazia è fatta di pareri diversi, da MEDIARE per avere il vero consenso democratico, punto. Tutto il resto è "imposizione", dettata dall'alto in sfregio ai voleri e i pensieri della maggioranza dei cittadini (come evidentemente è successo sino ad oggi). Morale della favola... Ingroia non è un nemico da combattere per quattro voti persi, bensì una futura opportunità di comunione d'intenti sulle prossime mosse da prendere nel futuro parlamento per finalmente dare una faccia più pulita alle nostre istituzioni a che facciano veramente gli interessi della comunità.


Per ora Ingroia sembra il mezzo per tenere in parlamento la squadra mista IdV-Verdi-Rifondazione Comunista, che da soli non avrebbero avuto la possibilità di arrivare alla soglia del 4%. Certo, se hai i soldi dei rimborsi elettorali e l'esperienza politica dei 3 partiti sopra, 900 nominativi in 15 gg. li sistemi, con il solito sistema di spartizione e compromessi tra gli attori. In caso contrario, fai come il M5S e qualche errore in buona fede ci può sempre scappare.

Giovanni Vito Persiano 27.01.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre del parere che chiunque parli di terze persone deve sempre informarsi prima dei fatti...soprattutto se costui e un magistrato...e ancor di piu se un comico prima di aprire bocca studia in maniera maniacale cio che dice.indi meglio i comici dei magistrati...beppe avanti cosi...non temiamo nessuno.

fabrizio Rovelli 27.01.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

secondo un mio modesto parere Beppe fa benissimo ad andare in tv e saprà benissimo difendersi da tutti gli attacchi che "questa gente" farà..
forza Grillo e w il movimento 5 stelle!

Edoardo Nervi 27.01.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia, non mi è mai piaciuto, a differenza di Falcone e Borsellino che facevano il loro lavoro fuori da qualsivoglia frangente politico, ho sempre visto questo "giovane" magistrato vivere alle spalle dei grandi. Con tutta la stima che posso avere per Ingroia, prima di parlare dei candidati del Movimento 5 Stelle si appuri che i suoi candidati siano candidi. È il passato che torna. Io votai Di Pietro IDV e non ne sono pentito, non vi era altra scelta. Ma Ingroia se non sta attento fa la fine di Di Pietro. Quindi caro magistrato con quale faccia critichi e chiedi consenso? Il passato non ti ha insegnato nulla? Io credo negli sconosciuti candidati 5 Stelle, almeno sono incensurati, per cominciare, che non è poco. Grillo in tv, in tanti lo hanno chiesto. In effetti troppi vecchi sono allo scuro in quanto poco informati sul movimento e troppo vecchi per cercare di informarsi. Quindi è giusto che l'apprendimento avvenga dall'unica mezzo utile... In futuro tutto cambierà, quando i giovani di adesso saranno i vecchi internauti.

Luca 27.01.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E i candidati 5 stelle?

Li chiamate Trasparenti solo per non vederli?


Antonio €ndrizzi (http://comocinquestelle.wordpress.com/tag/antonio-endrizzi/)


Roberto Fico (http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/politica/2013/23-gennaio-2013/grillo-accende-popolo-cinque-stelle-fico-salviamo-case-abusive-poveri-2113670645602.shtml)


Vittorio Bertola (http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/messages/boards/thread/30460062/post/92306912/)


CIAO BEPPE,
ANDOLINA DOVREBBE VERGOGNARSI,MA ALLA VERGOGNA NON C'E LIMITE,NEANCHE IN RIVOLUZIONE CIVILE
ALVISE

alvise fossa 27.01.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Blog di Beppe Grillo e' il numero 1

massimiliano giannini 27.01.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

I candidati M5S sono sconosciuti. E vorrei ben vedere, sono persone qualunque che si offrono per poter cambiare l'Italia, veramente, non per "mangiare" alle spalle degli altri.
Invece le persone che si candidano...ooops...volevo dire che ci propinano i partiti le conosciamo benissimo: hsnno esperienza, sono quelle che ci hanno portato a livello dei paesi del terzo mondo, sono quelle dei vitalizi, sono quelle delle tangenti. Meglio gli sconosciuti, anche senza esperienza .....di lestofanti !!!

Alessandro La Tessa 27.01.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha voglia di cambiare è perchè si sente penalizzato da questo sistema, chi invece non ha voglia di cambiare è perchè nell'attuale sistema ci sguazza.....e quindi altrettanto colpevole!Forza movimento 5 stelle!

Mimmo Greco 27.01.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

La persona in questione é un medico che vista la particolarissima condizione dei suoi pazienti ha tentato una terapia a base di cellule staminali che un referendum ha impedito di usare per la terapia umana. Che le vicende particolareggiate siano al vaglio degli inquirenti, sono sempre un freno alla volontà delle persone di voler cambiare il paese dalla stanza dei bottoni?
In certi casi quando Grillo parla farebbe bene ad informarsi in maniera ben più che superficiale.

Marco Calcich 27.01.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la politica italiana è questa purtroppo, si improvvisa troppo. e dietro l'improvvisazione si nascondono i furbi! ma questa non è la cosa peggiore! La cosa peggiore è che dove la politica dovrebbe dare l'esempio, i furbi vivono e sguazzano da troppo tempo! Ma l'Italia che soffre, l'Italia che ogni giorno lotta per mangiare chi la difende? L'unica risposta potrebbe essere (addirittura) scontata M5S!? Sarà così? Intanto molti di noi faranno il loro dovere con il voto! La casa, i soldi, gli affetti, i sogni ce li hanno portati via,la speranza ancora non ce l'ha tolta nessuno e quando ci toglieranno anche questa, ci troveremo di nuovo a combattere per la nostra libertà e per quella dei nostri figli! W

walter bacoccoli 27.01.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe,smascheriamo le persone illeggibili.

gianni f. Commentatore certificato 27.01.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcosa di apparentemente serio da dire contro al di là delle falsità con cui hai cercato did enigrarlo finora?
Falla tu una lista di 900 nomi di persone in 15 giorni! O gli stai dando della malafede? Tu sei sicuro di tutti i tuoi candidati? Proprio sicuro? Ho letto degli apparentamenti e nn solo... ma perdi tempo a cercare di 'riprenderti' i tuoi voti andati da una progetto più serio e completo come Riv. Civ. con persone di tutto rispetto e che nn strillano nelle piazze contro tutto e tutti, facile vincere faciele eh?


Un Off Topic.

Beppe, ci ho pensato, da militante ti consiglierei di non presentarti in TV, anche se sono combattuto, se non ad una tribuna elettorale.
E' vero, porteresti un sacco di voti al movimento ma saresti attaccabile su molti fronti. Primo tra tutti la coerenza sul non apparire in TV ai talk show. Favia e la Sensi sono stati cacciati anche per essere apparsi in tv, saresti attaccabile per questo. Pensa se ti affiancassero Favia, saresti criticato per questo, farebbero casino e fa niente se poi tu avresti mille motivi per distruggere Favia o gli altri, ma appariresti come loro.
Una parte di me vorrebbe vederti in tv, perchè ad esempio oggi ad un banchetto mi è stato detto che il movimento non è conosciuto nei piccoli paesi, nemmeno sanno chi siamo, e noi non possiamo arrivare ovunque, quindi la tua apparizione in tv sarebbe da questo punto di vista molto utile, ma se devo essere coerente direi chissene, ci proveremo noi a farci vedere e conoscere il più possibile.

Per concludere, pensaci bene se farlo. E se deciderai per apparire in tv preparati a difenderti da questi attacchi ed evita di scaldarti, non aspettano altro. Perchè se in video vedono te o chi li ha accompagnati per 20 anni di talk show, c'è il rischio che credano più a loro che a te.

Un'idea, perchè non metti un sondaggio in cui possiamo votare sulla tua apparizione in tv? Avresti eventualmente la nostra approvazione e non saresti in questo modo attaccabile e tacciato di incoerenza. no?

Davide B. Commentatore certificato 27.01.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Santoro qualche sera fa Ingroia ha detto una serie di cose scrosante e condivisibili.
Quello che mi ha colpito in negativo è stata una frase che diceva pressapoco così: "Non sto entrando in politica per passione, lo faccio per cercare di cambiare le cose".
Questo, a mio modo di vedere, è un problema: è vero che serve fare qualcosa per cambiare, ma in quel che si fa ci dovrebbe essere sempre la passione.

Renzo B., Cannobio Commentatore certificato 27.01.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me Ingroia non si e' ancora reso conto di dove e' andato a finire, o forse si... peccato.

Massimo M., Lontano dall'Italia Commentatore certificato 27.01.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Io non riesco proprio a capire il paio di mesi di Ingroia in Guatemala per conto dell'ONU e subito dopo il suo candidarsi a Premier con Rivoluzione Civile.
E' come uno stacco creato tra Pm e politica militante.
Mah, mi dispiace ma mi auguro proprio che restino sotto il 4% e Ingroia ritorni a fare il lavoro che faceva benissimo e per cui tutta l'Italia onesta lo stimava e lo stima,
di questa avventura politica, a parte fare da traino a partitelli tutti sotto la soglia di sbarramento, non riesco a capire il senso.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 27.01.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

ecco la società civile di ingroia....cioé si fa superare pure dal pd che è un vecchio partito....ma Rivoluzione Civile non doveva essere del tutto nuovo:mi sa che è il partito dei trombati e come dice beppe delle foglie di fico.La mia è una considerazione politica e non sulla persona Ingroia che stimo.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151231279191545&set=p.10151231279191545&type=1&theater
Una cosa che non mi piace di Ingroia è che se vuole fare politica si deve dimettere da magistrato e non fare quello che fanno tutti cioè il culo al caldo sempre e comunque.

Giuseppe R., Palermo Commentatore certificato 27.01.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori