Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I cittadini cambieranno tutto, per sempre


barillari_lazio_.jpg
"Il fatto che io sia candidato alla Presidenza della Regione Lazio è la prova più evidente che una persona qualsiasi che non ha nessuna amicizia importante, parenti illustri, cordate o "lobby" di potere che lo sostengono, un cittadino normale che prende tutti i giorni i mezzi pubblici, ha un lavoro e difficoltà ad arrivare a fine mese può diventare Presidente della Regione. I cittadini devono entrare dentro le istituzioni a fare gli interessi SOLO degli altri cittadini. Il nostro Programma, al quale lavoriamo da mesi tramite tavoli di lavoro aperti a tutti, fra pochissimo sarà lanciato in rete. Un Programma aperto e dinamico, al quale davvero TUTTI possono contribuire anche dopo le elezioni. Non i programmi "a scatola chiusa" dei partiti. L'obiettivo è dare ai cittadini gli strumenti per partecipare direttamente alla vita pubblica sia mostrando cosa succede nelle stanze del potere, sia per attivare canali diretti in modo che ogni persona possa indirizzare direttamente le scelte del Consiglio Regionale. Costruiremo una cultura di legalità, giustizia e trasparenza. La rete sarà il nostro strumento di informazione. Ogni cittadino, tramite il gruppo che lavora sul territorio, potrà sapere direttamente cosa stiamo facendo in regione e farci avere ogni idea o suggerimento. Il potere deve tornare in mano ad ogni singolo cittadino. I partiti non rappresentano più nessuno. Solo i cittadini possono riprendere in mano la politica, quella vera, e cambiare tutto. Per sempre." Davide Barillari per commentandolestelle

5 Gen 2013, 15:10 | Scrivi | Commenti (98) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

avete cercato di arrivare dove avete voluto essere,ma adesso cercate di costruire l'italia onesta e non essere cocciuti ad inseguire una utopia irrangiungibile.mostrate di essere vicini alla gente che ha tanto bisogno di tranquillità e costruire e non distrruggere.se siete capaci opponetevi con sani criteri di giustizia.Grazie se ci riuscirete.

FERNANDO CAVALIERI 23.03.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"LETTERA APERTA A BEPPE GRILLO. Caro Beppe, la mia è semplicemente una
raccomandazione. Gli italiani si aspettano quello che prometti: Rottura
degli schemi, difesa del cittadino, giustizia sociale. Ogni partito
arrivato in Parlamento, prima delle elezioni ha fatto, più o meno, le
stesse promesse. Il problema è, che DOPO esser giunti al punto di arrivo si
sono TUTTI fatti coinvolgere da quello che comunemente si chiama " IL
SISTEMA". Ed è ciò che io ti raccomando oggi: Non farti fagocitare dal
"SISTEMA"! Troppi sono gli abusi, le ingiustizie, le prevaricazioni che il
cittadino subisce oggi. Da parte di Istituzioni, Aziende, uffici pubblici
non riceviamo altro che calci in culo, per dirla come te! Quindi, caro
Beppe, visto che SEMBRA che tu voglia fare qualche cosa per romperli questi
"SCHEMI DI POTERE ACQUISITO" io ti darò la mia fiducia, con i mezzi che ho,
e sono pochi, cercherò di farti avere il maggior numero di voti possibili.
La politica non è la cosa migliore in Italia. Me ne accorsi dopo che, fatta
una lista civica che mi consentì 2 consiglieri in comune, vidi i miei
consiglieri voltarmi le spalle per entrare nel gioco di potere e farsi i
fatti loro! Comunque ti darò la mia fiducia sperando, questa volta, di
averla ben riposta. Non credo e non spero di avere risposta a questa mia,
ti rinnovo perciò il mio auspicio: NON FARTI FAGOCITARE DAI VECCHI VOLPONI
DELLA POLITICA; PER TE SAREBBE LA FINE. (HAI VISTO BOSSI COME E' FINITO?)
Ti mando un sincero "IN BOCCA AL LUPO" Edmondo"

edmondo frunzio 18.01.13 06:22| 
 |
Rispondi al commento

uno dei motivi che sosterrò il m5s è la lotta per eliminare le indennità parlamentari e il finanziamento pubblico ai partiti, tuttavia vorrei dare il mio contributo. non è che per prendere una decisione politica dovremmo ascoltare l'opinione di 55.000.000 di italiani. potremo non avere tutto questo tempo! quindi non è proprio tutto vero quello che dici. secondo me non abbiamo bisogno di persone oneste. non ce ne sono. ma abbiamo bisogno di regole e trasparenza affinchè le persone che vogliono fare politica siano "costrette" ad essere "pulite" e oneste. ma queste regole non le possono fare i politici, ma la gente comune. il movimento ad esempio. cominciando dalla Sicilia.

massimo grandesso 08.01.13 23:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Io penso che il compito principale del movimento oggi è quello di sensibilizzare la gente ad una idea nuova di fare politica in futuro e di chi si interessa a portare avanti i problemi che stanno a cuore dei cittadini. la politica deve essere più vicina al cittadino singolo e non ai solo gruppo d'interessi. Il politico deve fare politica per passione-missione senza retribuzione e che dia solo ed esclusivamente indirizzi politici.
La burocrazie deve funzionare al meglio e senza l'influenza del politico in automatico gestita dall'alto da alti dirigenti (pochi anche questi scelti dai cittadini )che devono applicare solo le leggi del parlamento.( fissare tali principi in costituzione).
Dopo aver ottenuto questo dal movimento Beppe può ritornare a fare il comico e noi cittadini sicuri di essere finalmente ben governati.

Giuseppe 08.01.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che i nostri canditati,
come fu anche di Pizzarotti, diano
l'impressione di essere un po'
dimessi, quasi timorosi.
Un po' più di grinta non guasterebbe.
Forza e coraggio.

andrea maffioletti 07.01.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Vai alla grande

Lorenzo M. Commentatore certificato 07.01.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna cambiare tutto un Italia!!!

Riccardo 06.01.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

"Dapprima ti ignorano.
Poi ti ridono dietro.
Poi cominciano a combatterti.
Poi arriva la vittoria"
Mahatma Gandhi

Dario P., Amsterdam Commentatore certificato 06.01.13 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Va bene tutto ! Ma ricordiamo che siamo in campagna elettorale ed ognuno di noi "deve" farsi parte attiva per convincere i propri contatti a votare M5S, soprattutto occorre lavorare sulle persone che non vanno o vanno poco su internet. E su coloro che sappiamo non vanno a votare e far capire loro l'importanza di queste elezioni. BUON LAVORO !

sandros 06.01.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo,finalmente,trovato il modo per far partecipare attivamente i cittadini alla vita pubblica.Fino adesso abbiamo delegato e poi ci siamo disinteressati.Ci siamo dimenticati di essere il Popolo Sovrano.Siamo noi che dobbiamo comandare,in casa nostra.I Politici non sono altro che persone pagate da noi che devono lavorare per noi,per cui,non vedo il motivo di tutte queste arie.E' l'ora che li ridimensioniamo,che li facciamo scendere dagli scranni che si sono costruiti in tanti anni in cui è mancato l'occhio del padrone.Dobbiamo SPAZZARLI VIA TUTTI,VOTANDO TUTTI M5S e poi rieleggere poche persone oneste e preparate,reinvestendo tutti i soldi recuperati dal loro mantenimento per far ripartire il Paese che decollerebbe subito e alla grande.
POSSIAMO FARCELA. CORAGGIO ITALIANI !

Maria-Rossella maccolini, treviso Commentatore certificato 06.01.13 16:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una teoria così pazzesca, semplice e interessante che potrebbe
anche funzionare negli stati con una elevata evasione fiscale,
commentava Paul Krugman, premio nobel per l'economia nel 2008,
leggendo sul Wall Street Journal la teoria scritta un paio di anni
fa da un economista italiano che descrive come abbattere l'evasione
fiscale, abbassare le tasse e farle pagare in modo più equo a tutti .

http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html

pino 06.01.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI CASALEGGIO, CHE LASCIASSE IL PARAGONE CON GESU' CRISTO E SICCOME NON SONO UN TIPO POLEMICO NON DIRO' ALTRO'.LA VIA D G.CRISTO E' SPOGLIA DEL NOSTRO STUPIDO MATERIALISMO, CONSUMISMO,PUBBLICITA' NEL SITI E ALTRO...MAGARI VIVESSIMO SECONDO LA PAROLA DI CRISTO! SI LEGGA IL VANGELO... da laico o da religioso non importa.(in ogni caso forza M5S!)

Marc Svetava Commentatore certificato 06.01.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io voto M5S, ma ho alcune riserve, perchè credo poco negli italiani un popolo che culturalmente non cambierà . Non quelle della TV che anche io mi terrei alla larga..."E' VERO I PARTITI NON CI RAPPRESENTANO, mah non ci hanno mai rappresentato...bye

Marc Svetava Commentatore certificato 06.01.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Certo io e famiglia voteremo x Davide pero'......
Grillo oltre fare comizi e va nelle piazze........x una volta ( come dice lui che voi canditati di non andare in TV x il fatto di rimanere puliti di queste trasmissioni dove siete aggrediti dai vecchi volponi politici)di andare in TV e spiegare il PROGRAMMA del M5S e cosi SPAZZEREMO VIA QUESTE MERDE CHE ANNO DISTRUTTO L'ITALIA......FORZA M5S...

gianni f. Commentatore certificato 06.01.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

come vorrei votare per voi!!!
e francamente sino a pochi mesi fa lo avrei fatto.
Ma adesso ho dei dubbi e forti e prego di confutarmeli. I dubbi mi sono venuti dopo l'espulsione di membri dcel movimento rei di essere apparso /a in TV e dopo il commento di Grillo sul punto g. Sono una donna e come tale mi sento offesa da una cultura imperante in Italia madre dei femminicidi e della considerazione di noi come oggetti sessuali che considero dispregiative del mio sesso o peggio che ti rilegano solo in un ruolo (quello dcel punto g appunto). Inoltre ritengo che i movimenti dove come nei veccchi partiti , c'è uno o due capi che decidono tutto e cacciano chi non dice sempre si, dove non si accetta anche qualcuno che la può pensare diversamente è pericoloso!!! Abbiamo già avuto partiti e movimenti dove chi decideva tutto era solo il capo ( es. il Pdl ) senza andare nei riferimenti storici noti a tutti!!! Come funziona la democrazia e la dialettica all'interno del movimento cinqie stelle? Grillo afferma che siamo in guerra ed è vero ma cosa differenzia da cosa combattiamo se usiamo in parte gli stessi mezzi ? Vi sarò grata se eliminate i miei dubbi così da poter votare per voi in piena coscienza. Grazie

Fedora Babulano 06.01.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non conosco Davide Barillari di persona, quindi non so se possa essere meglio lui di un altro candidato del M5S alla regione, ma poco importa, in virtù del fatto che intanto fino ad oggi ogni volta che ho votato, sempre a scatola chiusa, mi sono accorto a distanza di tempo di aver votato solo ed unicamente dei banditi malfattori e rimanendo quindi profondamente deluso e rammaricato dalla scelta fatta.
FORZA E CORAGGIO A DAVIDE W IL M5S

Gio 66, Roma Commentatore certificato 06.01.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

solo u suggerimento: quanto fate queste comuinicazioni evidenziate anche il fatto che nessuno di voi (di noi) fara' carriera in politica, in modo da filtrare ed evitare che si intrufolino persone interessate solamente a "guadagnarci" per una vita (tipo i nostri attuali politici inetti o criminali). Questo eviterebbe tante critiche e commenti che sento, che mi dicono "si bravo, questo qui e' un esaltato interessato solamente a garantirsi un posto in politica". Questo particolare serve poi a chiarire anche le "scomuniche" ai vari ex-M5S che non hanno rispettato le regole del movimento, perche' e' tutto collegato: se rispetti le regolesai che sei un rappresentante dei cittadini sotto quelle regole (no tv, no carriera, riduzione stipendio...) e se non ti va bene fatti un altro movimento.
Queste sono le due critiche piu pericolose, a cui dobbiamo sempre stare attenti (carrieristi approfittatori e setta dittatoriale personale...).
La terza critica non la prendo nemmeno in considerazione: chi pensa che sia pericoloso un movimento di gente inesperta per affrontare politiche nazionali e internazionali, o e' in malafede (lo fa per difendere il proprio partito tradizionale per interessi personali) o e' proprio stupido (basta guardare cosa hanno fatto i partiti tradizionali in politica estera e interna negli ultimi 20 anni). Vivo all'estero e confermo che l'italia e' degradata enormemente come immagine di paese democratico e civile (criminalita' etc) ma cosa non secondaria anche come spirito e forza di reazione (prima si pensava che fosse un popolo forte e con tante risorse nascoste, adesso si pensa a un popolo ressegnato o colluso a ogni livello). Dobbiamo cercare di ripulire questa immagine e dimostrare che c'e' un'altra italia che e' stata tenuta nascosta, zittita, finora. L'italia dei giovani, delle donne, dei lavoratori e cittadini responsabili e orgogliosi di poter dimostrare che si puo' fare meglio. Che sia il M5S o un altro movimento ...


quel "tutto" e quel "sempre" mi ricordano tanto le pubblicità delle compagnie telefoniche.

devo ridere o piangere?

vodafonetimtre infoautostrada 06.01.13 03:26| 
 |
Rispondi al commento

..sono un vecchio pensionato che vuole votare il M5s, vi chiedo se abbiamo raggiunto le firme per andare a votare...grazie ragazzi..

sergio celle 06.01.13 01:53| 
 |
Rispondi al commento

sì sì, vabbè Barillà, ma sta in campana ai trans
e alla sbirraglia venduta , eh! nun ce fà er Marrazzo 2 il ritorno! :-DDDD!!!


ps. certo che so cazzi co sti "verginelli"...mah!


All'interno di questo nuovo programma, quanto spazio avranno l'Economia e i rapporti da essa derivanti con l'UE?
lo chiedo perché nelle precedenti linee programmatiche vi era un vuoto inspiegabile su questo argomento.
Dobbiamo essere coscienti che rimanendo nell'euro e rimanendo firmatari del trattato di Lisbona siamo vincolati a seguire i diktat della BCE.

Laurent Ferrante 05.01.13 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, Speriamo in un futuro, anzi ora sappiamo che un futuro sia possibile,ci vorrà tempo ma dobbiamo riprenderci la nostra vita. L'unica perplessità e che la comunicazione sociale attraverso la rete...!? di quale rete parli, quella locale di Roma, perchè di questa "ufficiale"....totalmente inefficente.
Purtroppo ti dico che molta gente si sta disaffezionando proprio per le difficoltà di dialogo sul web, e non si può proprio sentire che ognivolta si tenti di stimolare con una critica un miglioramento, la risposta canonioca è: " alzate il culo dal pc di casa". Se questo è un mezzo che sia un mezzo adeguato altrimenti ritorniamo alla strada, al partito, all'incontro programmatico....che palle!!

Mauro 05.01.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Davide Barillari,
una bellissima presentazione della tua persona, soprattutto per la dimostrazione di essere e voler essere fuori dai giochi di potere.
Stai sicuro che avrai il mio voto e quello di tante altre persone. E non solo: grazie ad internet, ho potuto vedere questo video e cercherò di fare passaparola con quante più persone possibili per convincerli a votarti.
Una vita nel volontariato, bravo! Sarebbe curioso sapere come fai a mangiare, ma già mi è passata la curiosità! Non lo voglio sapere. Sono contento che puoi fare anche nel MoVimento 5 Stelle una specie di "volontariato", che poi, in sostanza, è un insieme di servizi verso chi ha più bisogno. Il volontariato dovrebbe essere lo STILE e l'anima della politica. Un servizio per il bene comune, fatto con generosità, senza autocelebrazioni. Diciamo quasi con umiltà.
Ti vorrei augurare ogni bene, e spero che presto arrivi una piattaforma informatica nuova su internet (internet deve essere garantito ad ogni cittadino) in grado di stare in piedi e capace di gestire i numerosi processi decisionali dei cittadini, dal condominio, al quartiere, al municipio, al comune, alla regione, alla nazione, e, chissà, in un futuro putroppo molto lontano, anche a livello internazionale.
Queste erano le cose più importanti che volevo dirti. In bocca al lupo!

giorgio 05.01.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato per Davide Barillari: è una gioia vederlo candidato alla regione Lazio. A tutti quelli che criticano dico che lui è semplicemente il nostro portavoce, votato da un gruppo di cittadini attivisti del movimento 5 stelle di Roma e Lazio.
Quello che farà e che accadrà dipende in buona sostanza da noi. Questo è il movimento, controllo da parte dei cittadini dei portavoce eletti.
Una grande rivoluzione culturale..noi ci crediamo.

Cafiero Pasquale

Che sPalle (che spalle), roma Commentatore certificato 05.01.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più convinto che la scelta di seguire il M5S sia l'unica cosa da fare oggi.Quello che mi sconvolge lo sento in tv quando intervistano delle persone che affermano che voteranno per Rigor Monti perché ci ha dato prestigio in Europa e perché è una persona seria.MA COME È POSSIBILE,io credo che abbiano preso qualche sostanza stupefacente altrimenti non e

Enrico gigante 05.01.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Un programma valido, che ci avrebbe salvati tutti, Grillo e Casaleggio compresi, è questo ---> http://memmt.info/site/wp-content/uploads/2013/01/Programma_memmt.pdf .Solo che è stato snobbato da Grillo, in un modo veramente indegno!! Paolo Barnard e la ME-MMT possono dare molto al M5S, a noi e a Tutti i cittadini italiani. Se è solo una strategia non seguire alcun programma specifico per prendere più voti, entrare in parlamento per poi legiferare, sta bene...ma se è veramente ignoranza, siamo FREGATI!!! Il M5S ha bisogno dei cittadini per leggifarere nel loro interesse, ma ha anche bisogno di GENTE CON LE PALLE come Paolo Barnard, Claudio Borghi e Paolo Becchi!!! Non dimenticate questi nomi perchè un giorno di questi faranno la storia dell'ITALIA!!!!

Ale Manetta 05.01.13 21:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti, sono un cittadino del Lazio....volevo rispondere un pò a tutti quelli che....(ancor prima di cominciare) cominciano a dire:"Barillari non è candidabile...non è di Roma...porta le scarpe 42...non cià lo smoking...cià un occhio di vetro...me sa che non lo voto ecc. ecc....MA BASTA!!!! Mi sembra che non abbiate capito che siamo in GUERRA, una vera guerra perchè ne va della nostra esistenza..E' una guerra senza esclusione di colpi da parte di chi ha finora detenuto il potere...non lo vogliono lasciare ASSOLUTAMENTE. E voi vi permettete di perdere il vostro tempo a spaccare il capello in quattro...ma date una mano e tirate TUTTI nella stessa direzione..che il carretto è pesante...spartiamoci la soma, per favore. Penso che quando i nostri detrattori leggono certi commenti, diventano ciechi a forza di seghe...sono orgoglioso che una lista M5S sia presente per il governo della Regione Lazio, e credo,a differenza di molti, che ci sarà un risultato esaltante che ci carichera di responsabiltà nei confronti di tutti i cittadini della regione. Ci dobbiamo dotare degli strumenti, come dice Davide, affinchè tutti noi possiamo controllare l'operato degli amministratori eletti e indicargli i problemi e i nostri pensieri per risolverli...Per due mesi cerchiamo di non far emergere i pensiari del retrocranio, ne avremo di tempo per chiarirci e lavoriamo, lo ripeto, VERSO UNA SOLA DIREZIONE..
con affetto un saluto a tutti

Mario Leotta 52 (), blera Commentatore certificato 05.01.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo se alla fine, tutti questi nuovi politici che si affacciano, non cavalchino semplicemente il cavallo che è dato per vincente: la politica onesta. Ma mi chiedo anche, dove sono stati sempre questi economisti, magistrati, e vari che non conosco, in tutti questi anni quando lo schifo era generale e tutti a mangiare dentro lo stesso piatto che adesso, sembra che rifiutino con tanto disprezzo. Il mazzo che si è fatto Grillo, loro non se lo sono certo fatti, solo stanno prendendo al balzo e ne fanno una bandiera elettorale, tutto ciò che Grillo ha urlato dai palchi per anni. Ma mi chiedo, se non ci fosse stato Grillo ad aprire gli occhi alla gente (a parte la crisi) ci sarebbe comunque tutto questo darsi da fare intorno all'etica? Bho!!

emiliana vantini 05.01.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere una cosina... Allora, adesso vai in giro a chiedere chi ha votato Berlusconi, e non l'ha votato mai nessuno, allora come cazzo è andato su? Barillari in passato è appartenuto ad altri schieramenti politici, che scandalo! Perchè c'è qui uno dei suoi stronzi detrattori che non ha mai votato per un partito, magari PD? Ma andate affanculo, va, fuori dal blog, merde al cubo! Io ho votato Berlusconi, Lega, PD, Fini, tutti li ho provati, e allora adesso non posso aver cambiato idea ed essere un 5 Stelle? L'importante è essere onesti, se poi uno non è riuscito ad ottenere ciò che voleva con altri schieramenti, amen, basta che non sia un ladro o un disonesto. O provate quindi che Barillari è un disonesto ladro mafioso, o andate, ripeto, affanculo.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 05.01.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide, in bocca al lupo, e si ricordi sempre che lei è solo un portavoce e non un Favia...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 05.01.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Dai, Beppe, sei l'unica speranza di un popolo alle corde. Guai se dovesse venire meno anche questa speranza..... per l'Italia sarebbe la fine. Ma tantissimi, io compreso, abbiamo fifudia in questo movimento 5 stelle. Il mio sarà un consenso pieno di speranze, speranze che veramente attraverso te riescono a vedere un reale barlume di luce proveninte da un lunghissimo tunnel.

pasquale mallardo 05.01.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che tu sia candidato alla Presidenza della mia Regione per il M5S, fa di te,semplicemente, IL MIO PRESIDENTE!
Forza Davide, cercherò con tutto me stesso di darti una mano, da libero cittadino.
In bocca al lupo.
Alberto elle. Roma

Alberto L., Roma Commentatore certificato 05.01.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Barillari e certi metodi non rappresentano a mio avviso il Movimento 5 Stelle...Dovevamo combattere la vecchia politica, non candidarla.
Questo è il curriculum di Barillari

http://files.meetup.com/1569817/CV%20Davide%20Barillari.pdf
Perchè non c'è scritto che ha sostenuto Penati con 85 voti con la sua LISTA? Difendiamo il Movimento tutti insieme da chi del Movimento non ha capito fino in fondo lo spirito...

http://elezionistorico.interno.it/index.php?tpel=P&dtel=12%2F06%2F2004&tpa=I&tpe=L&lev0=0&levsut0=0&lev1=3&levsut1=1&lev2=49&levsut2=2&lev3=31&levsut3=3&ne1=3&ne2=49&ne3=4931&es0=S&es1=S&es2=S&es3=S&ms=S

Barillari dici di non avere santi in paradiso, però sono anni e anni che già fai politica, io sono attivo per il Movimento, e gente come te ci fa solo male. Noi ricicliamo soltanto i rifiuti.

Rossano Recchia, Aprilia Commentatore certificato 05.01.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

bravo barillari!!!ce la farai!in bocca al lupo a te ed a tutti i ragazzi del movimento romano!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 05.01.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

se dopo farai danni e distruggerai l'italia cosa dovremo fare?


rimproverarti con una pacca sulla spalla come si fa con i bambini o ti dobbiamo mettere alla fucilazione?


tanto ci si arriva all'alba dorata anche in italia!

alba bronzata 05.01.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo post ho letto dei commenti allucinanti sul candidato cinque stelle Davide Barillari.Visto come la pensate mi vien da dire andate affanc....!! Vi meritate gli altri due candidati: Storace (PDL) - il primo e maggior colpevole del buco nero in cui è sprofondatata la Sanità del Lazio - e Zingaretti(PDmenoL), attualmente indagato dalla Corte dei Conti per l'acquisto della nuova maxi sede da parte della Provincia di Roma, con il pagamento di 263 milioni di euro al gruppo Parnasi per una maxisede proprio mentre la Provincia di Roma, per effetto della legge sulla spending review, si appresta a scomparire accorpata, con il Comune di Roma, nella nuova città metropolitana. Se è questo che volete, accomodatevi pure: sarete serviti. Se invece volete che la politica torni al servizio del cittadino piantatela di dire minchiate e votate il portavoce cinque stelle Davide Barillari

Benedetto Neroni Commentatore certificato 05.01.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In arrivo il redditometro..controllerano i movimenti bancari dal 2009 al 2012...con una scusa ci dirano bene sei andato in vacanza...avete curato il cane...non siete congrui...pagate..!!
Come avevamo pronosticato non entreranno in banca per prelevare i soldi dai c/c...ma cercheranno di fare un qualcosa che apparentemente sembra legale..
Ricordo che l'onere della prova spetta all'accusato..!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 05.01.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE GLI ABITANTI ED ELETTORI DEL LAZIO SI RICORDINO DELLE BELLE FESTE CHE I NOSTRI POLITICI HANNO FATTO A ROMA ALLA FACCIA NOSTRA..

GIOVANNINO G. Commentatore certificato 05.01.13 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo l'art. 5 e l'art. 7 del non-statuto e dal comunicato politico 53(il comunicato politico è una sorta di decreto avente forza normativa dall'art. 4 primo comma del non-statuto) il candidato per il Lazio rispetta i requisiti richiesti per essere candidato. Infatti la persona
candidabile non deve essere iscritta AL MOMENTO dell'atto di richiesta di ADESIONE al Movimento 5 Stelle ad altri partiti).

Secondo queste norme si potrebbe candidare anche qualsiasi Massone incensurato o anche Mario Monti (non ha fatto ancora due mandati) se a parole dice di condividere le idee e non risulta al momento iscritto ad altri partiti.

La responsabilità ricade tutta sul gruppo dei votanti legittimati a votarlo (che per una ragione di controllo interno in effetti sono pochi) ad aver avuto o meno la sensibilità di candidare la persona giusta, indipendentemente dalla storia personale del candidato.

Platone 05.01.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Spero una volta eletto non si dimentichi caro Barillari delle periferie che stanno nello schifo assoluto, parlo di dove abito. io Periferia di Aprilia dimenticata da tutti, dove non esiste acqua corrente, fogne, illuminazione nelle strade e non ultima la raccolta differenziata, come questa ce ne sono molte altre nei dintorni (circa 55), si ricordano di noi solo per pagare imu, tarsu e per cercare voti come ora

Franca B. Commentatore certificato 05.01.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

IO TI DARO' IL MIO VOTO MA GUARDA IL POST PIU SOTTO........... PER ME E DETERMINANTE FARE UNA PROPAGANDA DIVERSA ALTRIMENTI LA VEDO DURA MOLTO ciao con simpatia

enrico b. 05.01.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Quoto tina...urge campagna elettorale...magari nelle piazze!!anzi nuovamente nelle piazze...grandi e piene di gente!!perchè la gante si sposta dove va Grillo e il movimento!!da ora fino alle elezioni!!

christian d., trieste Commentatore certificato 05.01.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Dubito che prendiate in considerazione i suggerimenti, la visibilità solo in rete può dare al massimo il 18%, tanto sono i frequentatori del Web e che seguono il Movimento 5 S. Infatti da quando è cominciata la campagna elettorale la percentuale di gradimento per Grillo è diminuita. Lo dico con molto dispiacere, è tanto che vi seguo,vi voterò, ma mi sento frustrata, la gente con cui parlo, non vi conosce o ne ha un'immagine distorta.

tina . Commentatore certificato 05.01.13 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti. Sono stato (e lo sono tutt'ora anche se lavoriamo in sedi diverse) un collega di Davide; garantisco per lui (una brava, onesta, volenterosa e competente persona). Ivan Cella

Ivan Cella 05.01.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora di andare a votare, mai stato cosi entusiasta di esercitare il mio diritto al voto GRAZIE!!!

Marco Palombo 05.01.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Sempre a trovare critiche, sempre a trovare cavilli, sempre a trovare "scuse" a destra e a manca. Va bene, anche se non l'ho mai sentito nominare, ma se il Sig. Barillari non è di Roma, era di un'altro partito, è di un'altra "razza"........ Ma se ha volontà, se ha la consapevolezza di aver "sbagliato" fino ad ora, se ha trovato la sua giusta collocazione o la sua vera identificazione, perché SEMPRE trovare la pagliuzza......... Perché?!?! Al limite poi, dopo, in rete lo si "sputtana" e facesse cavolate. Anche io, alla mia età ormai quasi tarda, sono stato comunista. Ma ora FINALMENTE ho trovato il giusto posto in cui stare, il giusto (per il momento) movimento per dare il mio voto e la mia modesta partecipazioone. Che diamine. Un gioioso saluto.

Claudio T. Commentatore certificato 05.01.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,scusa la confidenza.Oramai sono mesi,ma che dico anni che ti seguo,in questo periodo confrontando le varie idee o proposte venute da qualsiasi entita',essere sottomessi a questi farabutti di cui si sente parlare su tutti i canali mediatici e T R A G I C O !!!!Per chi a famiglia e il lavoro stenta a decollare e ancor + tragico ...A questa classe politica come a quelle precedenti non interessa com'e' passato il Natale o il cenone di S.Silvestro per loro e importante solo il compenso da deputati o parlamentari.Se fossero interessati a noi poveri comuni mortali dovrebbero lasciare le loro poltrone, e restituire tutti i loro stipendi versati e cosi' risanare il debito pubblico, loro sono i primi a farci sprofondare nella merda.Con questo umile pensiero chiudo...spero che tu possa essere l'unica ancora rimasta a nostra disposizione.

Ernesto Cerbino 05.01.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ammiratore del M5S, ho notato nella tua intervista belle parole,in pratica vorrei sapere se è vero che provieni da altro partito, quali sono le tue idee per la regione Lazio, non in generale ma sui temi in cui le regioni hanno più potere e cioè viabilità (strade e mezzi di trasporto) Sanità e agricoltura.

luigi ercolini, civita castellana Commentatore certificato 05.01.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Io chiedo un passo indietro di Barillari, visto che non è nemmeno laziale di nascita ma è solo 2 anni che è a Roma.

Poi...Fate Vobis.

Non entro nemmeno nel merito del discorso dei precedenti attivismi politici del Sig Barillari, ma in genere chi vuole rifondare un ideologia nefasta come il comunismo, non è libero da pregiudizi ideologici.

lucifero 05.01.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide Barillari di Rifondazione Comunista e candidato alle provinciali di Milano in appoggio al PD, non aveva nemmeno i requisiti per iscriversi alle candidature del m5s lo ha fatto dopo che erano state chiuse. Tutto il m5s del Lazio è in subbuglio per questo. Afferma di avere avuto la certificazione dallo staff il 28 dicembre ma a Mentana, Guidonia, Aprilia già raccoglievano le firme e sarebbe pure un reato infatti sono intervenuti i carabinieri. Sarebbe questo il nuovo? Quello che prende l'autobus, ma fammi il piacere. Hai rovinato il movimento con la tua candidatura. Vergognati! Rispettiamo il Non Statuto e la Carta di Firenze contro questi approfittatori!

massimo mariani 05.01.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So' che non te ne fregherà nulla della mia opinione ma dal momento che voglio votare per il movimento TU NON SARAI il mio prescelto. perchè già hai fatto parte di un partito.

Giovanni T., Roma Commentatore certificato 05.01.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ne ho sentite di tutte le razze, sistema alla francese, sistema alla tedesca, alla spagnola alla americana, mai ho sentito dire guardate che in Svizzera usano un sistema che è molto democratico, cioè su qualsiasi necessità di fare o modificare una legge si presentano le diverse proposte di soluzioni ai cittadini che con referendum scelgono la soluzione che con maggioranza viene presa in considerazione dai ministri che la portano a conclusione, nella soluzione scelta dalla maggioranza del popolo sovrano, che in questi termini mi sembra sovrano veramente.

francesco gebbia 05.01.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Davide, in bocca al lupo! Spero sinceramente tu ce la faccia, l'Italia ha bisogno dell'impegno di persone come te!

Giuseppe Giaramida 05.01.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIATTAFORMA LIQUIDA E LIBERE SCELTE FATTE DAI CITTADINI X I CITTADINI
QUESTA E' LA VERA E SOLA MADRE DI TUTTE LE BATTAGLIE
COSI' I POLITICI NON AVRANNO + POTERE

LA POLITICA E' SERVIZIO E BASTA

ferlingot 05.01.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"vorrei dire qulcosa ai poteri forti e ai nostri parlamentari,regioni e
province.avete rotto le scatole con le vostre promesse mai mantenute.non
avete la percezione della vita della gente comune. per es.sono oltre 30
anni ke promettete la riduzione dei parlamentari....di esempi ce ne
sarebbero tantimila. siete delle sfingi con la faccia di bronzo. andate a
lavorare veramente. siete ridicoli. ci chiedete sempre sacrifici con nuove
tasse e voi non rinunciate a niente. vi farei vivere con 1300 euro al mese
per un anno intero, dove dovrete comprare tutto con il solo stipendio,senza
alcun tipo di privilegio.solo nel periodo elettorale fate delle proposte
più o meno serie, per prendere voti e rimanere sempre in poltrona, ke
puntualmente non mantenete.ci state portando all'esasperazione, di questo
passo arriveremo alla guerra civile, e poi vi cacceremo come cani
rognosi.spero vivamente ke la gente prenda visione della nostra situazione
socio politica finanziara, e vada avotare l'alternativa, non i soliti
partiti ke si dividono i poteri a loro piacimento. non lasciamoci
infinocchiare come al solito con le belle parole di campagna elettorale.
votiamo il movimento 5 stelle, per dare un segnale forte ai nostri politici
, ke noi non vogliamo più essere governati da parassiti sociali ke si
nutrono del nostro sangue. MANDIAMOLI A CASA."

alvaro pelusi, pescara Commentatore certificato 05.01.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento M5S a fronte di una apparente aperura democratica non ha tuttavia permesso ad ogni singolo capoluogo di provincia di esprimere lecitamente almeno un rappresentante in lista. Questa è la democrazia...per le provincie di serie B. Grazie.

Augusto delviso 05.01.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Io dico solo questo , lasciamo lavorare in santa pace il movimento , senza criticare come ho letto su un commento in questo articolo, innanzitutto vorrei rispondere a quel sign. primo perche stai parlando di queste cose , quando fino ad adesso non lo ha fatto nessuno? Poi perche non si sono messi lo stipendio a 5000 euro al mese ? Mica morirebbero di fame sti ladri , perche si sono aumentati le paghe , perche ridicolizzare grillo, forse secondo me non si e capito un tubo , grillo e il movimento , ma chi governa sono i sign. del movimento , percio sono cittadini normale , al contrario di questi mangioni tra lobbi, massonerie interessi chi ha industrie e si fa le leggi a personam tipo ( Berlusconi, mercegallia ecc. ecc. ) Il punto e sempre uno si sono mangiati l italia e ancora qusti lestofanti destra sinistra centro hanno il coraggio di ripresentarsi , come se gli italiani non sanno che fino ad adesso hanno preso per il culo a tutti!!!!!

domenico mazza 05.01.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

E' ciò che una Democrazia in un'era moderna e civile dovrebbe considerare. Tutto ciò che mediocri individui hanno fatto finora non può essere neppure concepito, non solo per "ingiustizia", per "incostituzionalità"ecc... bensì per incompatibilità civile. Se il Popolo, secondo i criteri dei più grandi Uomini di Pensiero, e' Sovrano, i sudditi non sono coloro che si dicono "al servizio del Popolo ? E cosi dev'essere. Di certo non come hanno fatto finora questi vandali. Hanno fatto razia di tutto facendo passare alla gente quello che hanno voluto, quello che ha fatto loro comodo chiamandola: Politica. Ciò che hanno fatto da mezzo secolo e' solo la vergogna, lo schifo, il contrario di quanto i nostri padri (non Leone, Andreotti, ed altri individui che l'hanno calpestata) della NOSTRA Costituzione avevano sottoscritto. Il mondo, gli esseri umani che sanno pensare con la propria testa sono cambiati che a questa marmaglia umana piaccia o no, poco importa, devono andarsene. Ieri questi individui si sono votati la legge a larga maggioranza, sapendo di dover fare fagotto, in cui gli verrà riconosciuto il sussidio = allo stipendio attuale chiamato "indennità per i parlamentari in crisi". Poveretti. Se va gente nuova al governo tutte queste "comode leggi" DEVONO ESSERE TOLTE. Ci mancherebbe che con un nuovo governo lasciassimo le "leggi di comodo". E' quello che personalmente chiedo a M5S di cambiare le regole che hanno regolato finora questi bastardi e che hanno gettato il nostro Paese nel baratro e nel ridicolo.

Carmen b., Bologna Commentatore certificato 05.01.13 15:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se vuoi essere credibile dovresti ricominciare a parlare di signoraggio bancario e affrontare il tema della geoingegneria clandestina aka scie chimiche, tecnologia robotica, nanotecnologia. Se i tuoi FRATELLI massoni ti frenano in questo e oltretutto ridicolizzi questi veri problemi, con tutto rispetto vai a fare in culo. Non mi dire che hai paura e che tieni famiglia perchè se è così sei tu il primo che se ne deve andare, torna a fare il tuo mestiere che sei tra i migliori...
Auguri o Sayonara

krommino75 05.01.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei dire qulcosa ai poteri forti e ai nostri parlamentari,regioni e province.avete rotto le scatole con le vostre promesse mai mantenute.non avete la percezione della vita della gente comune. per es.sono oltre 30 anni ke promettete la riduzione dei parlamentari....di esempi ce ne sarebbero tantimila. siete delle sfingi con la faccia di bronzo. andate a lavorare veramente. siete ridicoli. ci chiedete sempre sacrifici con nuove tasse e voi non rinunciate a niente. vi farei vivere con 1300 euro al mese per un anno intero, dove dovrete comprare tutto con il solo stipendio,senza alcun tipo di privilegio.solo nel periodo elettorale fate delle proposte più o meno serie, per prendere voti e rimanere sempre in poltrona, ke puntualmente non mantenete.ci state portando all'esasperazione, di questo passo arriveremo alla guerra civile, e poi vi cacceremo come cani rognosi.spero vivamente ke la gente prenda visione della nostra situazione socio politica finanziara, e vada avotare l'alternativa, non i soliti partiti ke si dividono i poteri a loro piacimento. non lasciamoci infinocchiare come al solito con le belle parole di campagna elettorale. votiamo il movimento 5 stelle, per dare un segnale forte ai nostri politici , ke noi non vogliamo più essere governati da parassiti sociali ke si nutrono del nostro sangue. MANDIAMOLI A CASA.

alvaro pelusi 05.01.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Intanto i programmi a scatola chiusa dei vetusti partiti sono puntualmente disattesi. Dov'è è scritto nel programma dell'ultima legislatura che dopo 4 anni il Presidente del Consiglio avrebbe dovuto passare la mano a qualcun altro?
I movimenti dei singoli cittadini e la partecipazione diretta non fa ne più e ne meno che mettere in pratica la nostra Costituzione. Art 49, basta leggero e non ha bisogno di tanta interpretazione. E' chiarissimo.

Gian A 05.01.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori