Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il simbolo farlocco del M5S. Chi c'è dietro?


Guarda la conferenza stampa di Beppe Grillo: "La democrazia è finita!"
(04:34)
simbolofarlocco.jpg

Il primo in alto a sinistra è il simbolo farlocco del M5S che qualcuno ha presentato prima di noi. Come è possibile? Chi c'è dietro?

Imprenditori Suicidi

Imprenditori Suicidi di Samanta di Persio (eBook)
Il collasso delle imprese italiane.
Storie di piccoli imprenditori, lavoratori, disoccupati o cassintegrati dell'Italia in crisi. Scopri il libro

11 Gen 2013, 17:27 | Scrivi | Commenti (2163) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

RIFLESSIONI SUL VOTO x GLI ELETTI DEL M5S :
siate pazienti - non lasciatevi immediatamente fagocitare dalla cultura del potere che abbiamo combattuto - non diventate subito allenatori della Nazionale - non fate il loro gioco interloquendo alla pari. Non siete pari, siete di più e chiedete loro di innalzarsi per poter finalmente cambiare. Se cadete nella trappola essendo loro più sgamati vi ....fanno ! fermatevi sulla sponda.... aspettate che ...è meglio ! poi opererete.
NON CI TRADITE SUBITO - non diventate partito - se BEPPE finora le ha indovinate tutte, diamogli ancora fiduciA. senza di lui non saremmo qui a sentirci partecipi e cittadini.
NON DIMEDICATELO MAI
siamo tanti, siamo una macedonia,restiamo nella stessa coppa. IN BOCCA AL LUPO

angelo granozio 27.02.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Mmbravo Beppe non mollare mai.La gente forse sta solo ora capendo e sai perché,? I vecchi dinosauri non sono piu' credibili,neanche se si fanno la plastica facciale e anche il prof Monti non e' piu' credibile,c on quel :mi candido,non mi candido esattamente come il sig. Berlusconi.Senza parlare della sua entre' in politica andando subito a Melfi da quel campione di ambiguita,' per non appesantire, che e' il sig, Marchionne,di cui non mi fiderei nemmeno come amministratore di un coMndominio. Tutti gli altri sono una nullita,' Forse Ingroia.

Anna Droghetti, CesanoBoscone Milano Commentatore certificato 16.01.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

DIMINUIRE IL LIVELLO DI TASSAZIONE PER TUTTI I CITTADINI SOTTO LA LINEA ROSSA, CIOE' SOTTO 1500 EURO DI PENSIONE E DI STIPENDIO NETTI, ALTRIMENTI TUTTI I CONSUMI CROLLERANNO SEMPRE PIU' E DETASSARE LA PRIMA CASA SOLO AI POSSESSORI DI UNA SOLA CASA INFERIORE A 150 METRIQUADRATI E NON DI LUSSO.VENDERE UNA PARTE DEL PATRIMONIO PUBBLICO PER ABBASSARE IL DEBITO ED I RELATIVI INTERESSI, NONCHE' REVISIONARE DALLA A ALLA Z TUTTO IL SISTEMA DI SPESA DEL DENARO DELLO STATO. M.F.

MASSIMO FRATINI 16.01.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono mille leggi in Italia, di cui tante inutili, e nessuna che tutela i simboli dei partiti da quelli tarocchi, come del resto si fa per brand?
Anche se la prima cosa che mi è venuta in mente è: con che cognizione si possa fare queste cose... risalite ai responsabili e mettete nome e cognome in piazza: la gente deve sapere da chi si deve difendere!

Gian Filippo Marcucci 16.01.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

La mia tessera elettorale riporta 2 timbri. I timbri di quando ero ingenuo ed innocente. Poi ho maturato l'idea che il voto è potere e che di fronte ad una scelta obbligata ho la possibilità di non scegliere. Una sola voce voglio vedere nel programma dei politici. Il salario di chi sarà eletto in parlamento e di chi sarà chiamato a governare il paese dovrà essere fatto di una parte fissa minima e di una variabile legata al conseguitmento di determinati obiettivi generali (crescita PIL, riduzione tasso disoccupazione, riduzione inflazione, ecc.) e personali (%giorni presenza in parlamento,% emendamenti approvati,%proposte di legge presentate ecc.). Solo così saranno interessati a perseguire il bene del paese.

roberto sant 16.01.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei fare una domanda abbastanza semplice per trovare un modo sul come investire i soldi dei rimborsi elettorali delle elezioni.

Oltre al microcredito alle imprese di cui solo dio sa quanto ne hanno bisogno potremmo riuscire a investire risorse in un procedimento amministrativo ai danni dello Stato, denunciamo lo Stato Italiano di Abuso di potere, attentato alla costituzione e alto tradimento e costringiamo la classe politica che insiste ancora oggi di governare a PAGARE IL DEBITO PUBBLICO CON I SOLDI CHE HANNO RUBATO E CON LE LORO PROPRIETA' PERSONALI CHE SI SONO INTASCATI, e li distruggiamo tutti in un colpo solo, è un idea difficilmente attuabile perchè sono ben note le calende greche che ha la giustizia come tabella di marcia ma sarebbe un modo a dir poco EPICO di raggiungere il pareggio di bilancio.
Ricordo inoltre che gente come B sono vent'anni che governa e sono vent'anni che rubano soldi tra tutti i vermi che hanno mangiato sulle spalle degli italiani in questi tempi oscuri non è impossibile raggiungere la cifra pattuita ( cito inoltre gli investimenti dello psiconano in Antigua e Barbuda ).

Jacopo F., Nerviano Commentatore certificato 16.01.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

hai fatto un intervista ieri stupenda,avrei voluto la vedessero tuti gli scettici,ma, se non passa in tv (e nessuno ne parla) è inutile.ti prego,non i talk show,ma interviste così sì,

Stefania Rabaioli1, spotorno Commentatore certificato 16.01.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro amici del movimento, non preoccupatevi la gente non è imbecille come credono al governo, anche i miei genitori che hanno 70 anni l'hanno capito subito, simbolo a parte...

Marina 16.01.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

UNA COSA DA FARE, UN SEGNO INEQUIVOCABILE PER ATTESTARE UNA PROFONDA FIDUCIA NEL MOVIMENTO ED AL TEMPO STESSO DIMOSTRARE CHE IL CAMBIAMENTO E' SPERANZA DI TUTTI ?
.........ESPORRE DAI NOSTRI BALCONI DI CASA UNA STELLA.
......IMMAGINATENE L'EFFETTO.............

marcello patitucci, Besozzo (VA) Commentatore certificato 15.01.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

http://arenapoliticaitaliana.blogspot.it/

Alfredo Eguino 15.01.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

I SIMBOLI ELETTORALI DOVREBBERO ESSERE PRESENTATI DOPO IL DEPOSITO E L'APPROVAZIONE DELLE FIRME. CAMBIARE CAMBIARE.....MA TANTO FINO A UQNDO CI SONO DEI QUAQQUARAQUA' (SI SCRIVE COSI' BOH)NON CI SALVEREMO MAI...

FILIBERTO A., Roma Commentatore certificato 14.01.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Inizio ad avere della confusione e sinceramente non volevo assolutamente averla, non adesso almeno…
Dopo la smentita di Anonymous sull'accaduto, avrei bisogno di una spiegazione che torni a rafforzare il mio spirito "grillino" o meglio, come lo iniziavo a chiamare "di rinnovamento". Ne ho davvero bisogno, qualcuno mi aiuta?
(Non voglio finire a consolarmi di nuovo con i Free Hugs… diamine!)

Marco Tamagnini 14.01.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

MI RACCOMANDO UNA VOLTA ARRIVATI A ROMA NON FATE COME TUTTI GLI ALTRI,NON LASCIATEVI TRASPORTARE DAL POTERE, CONTINUATE LA VOSTRA MISSIONE PER CHI VI VOTA E CI CREDE IN UN VERO CAMBIAMENTO!!! LAVORATE PER DARE DIRITTI ALLE PERSONE, PER MIGLIORARE LA QUALITA' DELLA VITA DI TUTTE LE PERSONE A DISCAPITO DEI SINGOLI E NON VICEVERSA.. UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO!!!

MICHELE BARATTI 14.01.13 10:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quindi Beppe aveva ragione a cacciare Favia.
Il rinnegato disse che 3000 euro al mese erano sufficienti per i parlamentari, si decurterà lo stipendio?
Non credo.
E si godrà pure il suo bel vitalizio.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 14.01.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

no Beppe non ti ritirare ti prego
Non diamogliela vinta a questi vigliacchi
Come faremo diversamente ad affrontare il futuro? Siamo rimasti soli a difendere questo paese
Mai io amo l'Italia e non voglio vederla cadere agonizzante!
Coraggio andiamo avanti, tentiamo perlomeno

tiziana trani 14.01.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

gioiosa macchina da guerra sta prendendo la
seconda tranvata. URGE ingresso grillini in parlamento !!

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.01.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. La mia idea e' che ci si deve presentare lo stesso alle elezioni anche con un simbolo totalmente diverso perché la nostra forza e' la coscienza e la volontà. La maggioranza dei simpatizzanti del movimento e' informata. Per la parte invece disinformata procediamo capillarmente magari stampando il nuovo simbolo su di un foglio A4 e posizioniamolo in auto visibile dall'esterno e nei posti di lavoro. INFORMEREMO COSÌ TUTTI ma l'occasione di mandare a casa tutti con il nostro esempio NON È DA PERDERE. ciao emilio

Emilio Gallan 14.01.13 04:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono INCAZZATO come una iena!!! Ci temono?! BENE!!!
Ci temeranno ancor di più quando se il caso andremo davanti al Parlamento a protestare!
Guarda caso i primi a cui "clonano" il simbolo siamo noi. Il caso eh?!

Alberto B., Modena Commentatore certificato 13.01.13 19:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

incredibile che possa succede nel 2012 in Italia qualcosa di simile,ma che paese siamo?

Simone Mar, Milazzo Commentatore certificato 13.01.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

In uno dei video di intervista sul problema della copia del simbolo (http://www.youtube.com/watch?v=pjwBWmNjVOw) Beppe Grillo ha citato l'Uruguay come paese non democratico o poco democratico: caro Grillo, il Presidente dell'Uruguay è Pepe Mujica, grande esempio di presidente democratico nel mondo intero, proprio in questi giorni si trova nella Repubblica Bolivariana di Venezuela sostenendo il governo di Hugo Chavez e il suo meraviglioso popolo UNICA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA E PROTAGONISTA DEL PIANETA.
Familia Martinez

maria martinez 13.01.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un saluto a tutti, attivisti e non.
Da sempre le cose belle e vincenti vengono imitate da altri (vedi il made in Italy quanto sia copiato e diffuso in tutto il mondo con conseguete perdita da parte dei marchi ufficiali...). Questo dev'essere un motivo d'orgoglio a continuara la battaglia per far fiorire i diritti degli italiani da troppo tempo derisi e sviliti nei loro profondi contenuti. Ritengo personalmente un errore non partecipare alla bagarre elettrorale favorendo così le trame che, nei modi più biechi ma leciti, tentano di delegittimare il cittadino nell'espressione della volontà. Io penso che gli italiani siano sufficientmente scaltri ed intelligenti da poter distinguere il vero dal falso e che i voti saranno espressione di una scelta consapevole e libera. Se le case produttrici si rifiutassero di produrre i loro prodotti perchè copiati, il mercato mondiale fallirebbe. Mai abbassare la guardia o ammainare la bandiera! Quando la battaglia si fa dura, i duri cominciano a giocare!

giovanni sicco, vicenza Commentatore certificato 13.01.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Avete letto l'articolo de La Stampa in cui si parla di loda ecc...
Vi lasciò il link http://www.lastampa.it/2013/01/13/italia/politica/aspiranti-pirati-rivoluzionari-e-grillini-ecco-chi-c-e-dietro-le-liste-tarocche-7vo9V4WX68lUqJA7jOqLGK/pagina.html
Speriamo di riuscire a sbrogliare la matassa...

R22 M., Torino Commentatore certificato 13.01.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

La dinamica dello show di Berlusconi da Santoro scritta in un post il 15 dicembre.
Berlusconi ha letto questo post o l'autore ha chiari doti di prevedere il futuro?


Mi permetto di dare dei consigli al Cavaliere di come portare avanti la campagna
elettorale, in questo momento il PDL è al 13-14% e il PD a oltre il 30%, 16 punti
sembrano incolmabili ma ci sono possibilità. Da oggi in poi Berlusconi deve essere
in televisione a più non posso e deve trovare il modo di andare nella trasmissione
di Santoro, molti mi daranno del pazzo , ma l'unica possibilità per recuperare è di
andare dal peggior nemico possibile e quindi battersi con Santoro e Travaglio.
Questo ultimo sicuramente leggerà la sua ridicola agenda ricordando tutte le vicende
giudiziarie del Cavaliere, a questo punto Berlusconi si deve scambiare il posto con
Travaglio e gli deve leggere tutte le sue cause per diffamazione, per chi non lo sapesse
Travaglio ha decine di cause perse per diffamazione , il cavaliere dimostrerà che il
Travaglio è un calunniatore abituale e questo varrà al cavaliere molti punti in più
nei sondaggi. Infine deve ridicolizzare il Travaglio pulendo il suo posto e quindi
metaforicamente di considerarlo persona estremamente sporca.

http://quaeram.blogspot.it/2012/12/tasse-il-nuovo-cavallo-di-battaglia-di.html

lina 13.01.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma come detto da Pisanu, il simbolo di Grillo è stato in competizione nei comuni e regione, per cui è con tutte le carte a regola. E non sarà un simbolo FARLOCCO usato da gente senza scrupoli a fermarci!!(E SAPPIAMO BENISSIMO CHI SONO)
QUINDI POPOLO DEI GRILLINI ENTRANDO IN COMPETIZIONI NE VEDREMO DELLE BELLE POICHÉ QUESTA GENTAGLIA NON SI FERMERÀ SOLO COL SIMBOLO FARLOCCO,QUINDI PREPARIAMOCI A FARE FALLIRE TUTTI I PROGETTI DI QUESTI CIALTRONI PERCHÉ SANNO BENISSIMO CHE I SONDAGGI LI DANNO PER PERSI E IL SIMBOLO FARLOCCO NE E' LA PROVA!?!?

Franco L. Commentatore certificato 13.01.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

E' una chiara ed aperta ammissione di quei partiti politici che fanno uso di tutti i mezzi disponibili per le loro mani, ad azzerare le cose a loro INCONVENIENTI. Persone che pagano delle persone a loro affini per screditarne altre. Leggi curate ed emanate al momento del bisogno, dell'opportunità da cogliere. Come questa;
Fare in modo che 5stelle non vada alle elezioni.
Scheletri che si rimettono a candidarsi!
Associazioni nemiche e poi amanti!
Guerre a suon di TV reality.
Sono davvero così convinti che noi di 5 stele crediamo a tutte le stronzate che intendono farci inculcare? Mi viene proprio da ridere, ed il migliore dei modi è quello di ignorarli, proprio perché non esistono.

Giovanni Parietario 13.01.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Spett.Movimento 5 Stelle
mi sento profondamente offeso,da iscritto al meetup di Pistoia, per la eventuale alleanza con associazioni di stampo fascista come Casa Pound. Non significa niente a mio parere la risposta data da Beppe Grillo, se vera, che il movimento non sia ne di destra ne di sinistra.Bisogna salvaguardare prima di tutto i diritti di tutti i viventi com principio generale.Auspico che ci sia un pronunciamento ufficiale di smentita categorica

Moreno Lomi 13.01.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Il falso simbolo del Movimento 5 Stelle e l'indice sociale
http://polisemantica.blogspot.it/2013/01/il-falso-simbolo-del-m5s-e-lindice.html

cinzia ligas 13.01.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Voreterei anche un simbolo mavaffanculo 5 stelle! Fagli vedere!
grande beppe

Romualdo D. Commentatore certificato 13.01.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

I simboli, le elezioni, i partiti, i movimenti...
un mare di cazzate.

Quando le NOTIZIE da commentare e di cui preoccuparsi sarebbero solo queste:

http://www.ecoblog.it/post/47469/pericolo-smog-a-pechino-valori-14-volte-sopra-la-norma-le-autorita-invitano-gli-abitanti-a-stare-in-casa?

e le tante simili.

Un mondo che tra poco sarà INABITABILE
mentre noi ci trastulliamo lo scroto con le facezie di cui sopra invece che distribuire milioni di calci in culo. Se ci muovessimo tutti all'unisono, si potrebbe davvero fare una rivoluzione mondiale SOLO a calci in culo. Ci vorrebbe il MOVIMENTO CALCI IN CULO, per cui fosse obbligatorio che chiunque veda e riconosca un politico, dirigente, affamatore, sfruttatore, ricco e impunito, DEBBA per legge appioppare un calcio in culo al suddetto. Ci sarebbero MILIARDI di distributori e poche migliaia di ricevitori.

Eppure, perdiamo tempo inutile per fare quello che TUTTI sappiamo che bisognerebbe fare e cioè ROVESCIARE e SOSTITUIRE tutti i governi delle principali superpotenze per avere un NewWorldOrder !
Eh sì... un bell'NWO guidato da un asceta induista, un monaco tibetano e una zdaura di Bologna.

Ormai il tempo è davvero poco e ci sono tantissimi segnali da cogliere (per chi vuole) che ci indicano quanto sia scoscesa la china sulla quale stiamo rotolando. Io "freni" non ne vedo all'orizzonte.

REALISTICAMENTE parlando, ottenere un cambiamento tangibile con i sistemi legali, non può impiegare meno di 25-30 anni. Intendo proprio togliere il MONDO dalle mani delle lobby petrolifere, farmaceutiche, edilizie, e compari vari... un compito davvero improbo a colpi di chiacchere e carte bollate.

Quindi ? Di cosa stavamo parlando ?
Ci sono sì e no 30 o 40 anni di mondo come lo conosciamo ora, davanti a noi... io la vedo grigia.
Simbolo a parte.

Ri-Evoluzione 13.01.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Non credo sarebbe giusto ritirarsi adesso e dare soddisfazione a certa gentaglia.Chi ha deciso di votare x Il M5S sa leggere molto bene e non confonderebbe di sicuro i simboli,non siamo mica così ignoranti come ci credono!Avanti tutta ,se vogliamo cambiare qualcosa!

Monika L., monikaposta@yahoo.it Commentatore certificato 13.01.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sarebbe sbagliato ritirarsi ora, anzi non si deve pensare neanche minimamente. Si farebbe il loro gioco. Contrastare energicamente pubblicizzando il simbolo da votare e non farlo una tantum ma sciverli o continuamente nella finestra di Beppe accanto alla scritta la rete di Grillo. Leonardo

Leonardo 13.01.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la domanda da assoluta profana...se non ho capito male alcune persone del M5S erano da 3 giorni (e notti) a "presidiare" il posto in modo da evitare che qualche delinquente facesse quello che poi è successo ciò la presentazione di un simbolo civetta. Ma se erano li da 3 gg come ha fatto qualcuno a presentare un simbolo uguale prima di loro (noi). Non sto facendo polemica (sono assolutamente con il M5S) ma vorrei solo capire che cosa è successo. Grazie in anticipo a chiunque mi risponda

serena rossi 13.01.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

ma non può essere che non ci presentiamo alle elezioni per questa cosa... facciamo causa a questo deficiente che ha presentato un simbolo simile, se si tratta di un logo grafico copiato ci sono i diritti d'autore da far valere... non lo sò, propongo, ma insomma, è davvero ridicolo!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 13.01.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

per me si sta esagerando con sti fascisti,beppe ha detto solo che se delle persone volevano iscriversi al movimento e AVEVANO I REQUISITI compreso non essere iscritti ad altri partiti e stare alle regole del movimento compresa la legalità della proprie azioni (TUTTE) non poteva inpedirglielo.quanti di noi votavano altri partiti poi hanno cambiato idea e ora sono con il M5S ?

ramona c., ferrara Commentatore certificato 13.01.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Chi c'è dietro il Simbolo farlocco? Fare dietrologia spesso conduce fuori strada, ma certo in questo caso non è una domanda campata in aria...Chi si sente minacciato dall'ascesa del Movimento? Chi ha l'assoluta necessità di garantire continuità all'azione del Governo senza il benchè minimo rischio di cambiamenti? Insomma, tutte le forze reazionarie (istituzioni, media, forze politiche che hanno appoggiato Monti) hanno un forte interesse a bloccare l'ascesa e anche l'ingresso del Movimento in Parlamento, con tutti i mezzi, leciti e meno leciti. Ora, i casi sono due: o si partecipa all'agone con l'handicap oppure no. Nel secondo caso si darebbe soddisfazione agli avversari del Movimento ma allo stesso tempo la democrazia italiana subirebbe un durissimo colpo a livello di immagine. Sarebbe sotto gli occhi del mondo intero in quale condizione penosa siamo ridotti.

Angelo DeMaria 13.01.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

allarme a tutti gli italiani riento di Prodi dall Africa fate attenzione nuove tasse e inizio di una nuova guerra. speriamo che riparte in India cosi aiuta quella povera gente hahahahahah

nadia m. Commentatore certificato 13.01.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

FATTI & BUGIE

Quando il Tombeur arriva a Palazzo Chigi nel maggio 2008 il peso delle tasse sul Pil è al 42,7 per cento. L'anno dopo, nonostante l'abolizione dell'Ici sulla prima casa, la pressione sale al 43,1.

Oltre al simbolo bisogna presentare anche le firme per ogni circosgrizione . Non bastano quelle della moglie e di qualche amico . Anche se ci si chiama Grillo Qualcosa .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 13.01.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna! Sulla questione devo dare ragione a Pisanu, la storia e l'attività del M5S basta a rendere per la legge sui marchi, illeciti quelli farlocchi.

Andrea Michelon Prosdocimi (mike3rd), Carmignano di Brenta Commentatore certificato 13.01.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma che memoria corta che hanno i cittadini, come se non fosse pensabile che la belva avrebbe trovato qualche stratagemma per screditare Grillo, ma ce lo siamo dimenticato che le persone scomode sono state ammazzate o peggio screditate, ma il Sen Moro lo abbiamo dimenticato? e Falcone e Borsellino? e il dott. Di Bella che non faceva comodo alle case farmaceutiche? Tutti i NUOVI partiti si stanno rivolgendo ai moderati, non a quelli arrabbiati di destra o di sinistra che siano perchè sono individui duri, non si rivolgono ai cosiddetti moderati che considerano come delle merde senza verve,senza spina dorsale, senza idee, senza memoria, delle persone alle quali continuare a dire che va tutto bene e nel frattempo gli infilano tante belle carote nel lato "B" tanto non avranno mai ilcoraggio di ribellarsi, come tuti coloro che anfranno a votare questi nuovi, e trasformati politici... che farsa!!!!!!!Italiani fatevi ancora prendere per il culo, io credo che peggio di questi partiti non ci sia nulla, cambiare a questo punto non può essere che il male minore, il peggio ce lo hanno già fatto vedere

Mauro Ciavarelli 13.01.13 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai il marchio che voi additate come "farlocco" è registrato regolarmente da tale Grillo Giuseppe il 26 settembre 2012?

http://www.uibm.gov.it/uibm/dati/Titolare.aspx?load=info_list_uno&id=2026991&table=TradeMark&#ancoraSearch

Mooooolto strano, forse tale Grillo potrebbe dare una spiegazione.

Andrea Corvisieri 13.01.13 06:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI COLORO CHE CONTINUANO A PORSI DOMANDE SU CASA POUND
Quando la Democrazia Diretta avrà sostituito quella rappresentativa non ci saranno più nè partiti nè movimenti, ognuno potrà partecipare certificandosi e indirizzare la politica secondo il proprio pensiero nella misura di 1 voto, oppure fare proposte che saranno più o meno votate, le ipocrisie spariscono, il sistema provvederà a non prendere in considerazione idee e proposte minoritarie che presuppongono, ad esempio il razzismo o la violenza o la prepotenza o il decisionismo o il totalitarismo ecc ecc. Sarà compito di chi partecipa e vota fare in modo che non si prendano derive pericolose, il sistema guarirà se stesso. Il M5S ha un modo di costruire il suo indirizzo politico che è tale e quale, solo che procedendo in regime di DR ha bisogno di garanti illuminati che preservino la struttura e l'organizzazione(ma non mettano becco nella politica e nelle proposte) così com'è per evitare che le infiltrazioni di elementi partitocratici rappresentativi provochino danni.
Perciò a maggior ragione se si è "anti-qualcosa"" si entra nel M5S per evitare che i "qualcosa" che si considerano dannosi possano far valere quella parte di idee che si considerano sbagliate.
Gli infiltrati invece si guadagnano la fiducia del M5S e poi tentano di cambiarne la struttura e l'organizzazione in nome di una democrazia partitocratica che non ci appartiene. E vengono prontamente privati del ruolo di portavoce. Chi invece si è certi che sia di estrazione partitocratica rappresentativa nemmeno viene accettato come iscritto, ma paradossalmente, quando la DD avrà preso il sopravvento, avrà diritto anch'esso alla partecipazione, tutti i cittadini l'avranno. Per quello che ne sappiamo gente con idee fasciste, comuniste, popolari, liberali ecc ecc potrebbe essere già iscritta e allora che si fa, lasciamo tutti quanti in nome di una anti-ideologia? Orsù abbiamo un cervello, usiamolo!

Mario C. Commentatore certificato 13.01.13 03:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come volevasi dimostrare Anonymous non ha colpa

http://www.beppegrillo.it/2013/01/anonymous_golpe.html

3mendo 13.01.13 03:08| 
 |
Rispondi al commento

Se siamo fuori dalle elezioni, resta solo la rivoluzione. Mi preparo lo zaino.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.01.13 02:21| 
 |
Rispondi al commento

Ve lo dicevo che la vecchia politica continua a perpetrare STALKING e MOBBING contro il M5S. Anche su youtube, ci sono troll creati da AGENZIE pubblicitarie che curano la campagnia elettorale dei partiti, hacker pagati dalle corporazioni, diffamatori pronti a sparare a zero sugli utenti che approvano i punti rappresentati dalle 5 stelle. E non mi sembra solo la vecchia politica, questa storia puzza di SERVIZI SEGRETI, di CIA, dei soliti programmi sulla scia di GLADIO e P2(ora forse P5, P6 o P7).

L'impero americano e' in serie difficolta', diciamo la verita': STA CROLLANDO. Dopo l'impero britannico, ora crolla l'impero statunitense, e' normale, TUTTI gli imperi crollano. I paesi Brics stanno diventando il nuovo IMPERO.

Gli USA sono disperati, sempre piu' decadenti, incompetenti, incapaci di interpretare i segni del cambiamento, incapaci di CAMBIARE CONCETTI e politiche economiche, ormai sono schiavi ad oltranza di quella politica CASINO' che ha distrutto l'economia reale. L'Euro e' stato infettato dagli USA, e' orma incepace di reggere un 'economia che sempre di piu' possiamo definire POSTCAPITALISTA. Bisogna cambiare sistema.

Questi STRONZONI conservatori della vecchia politica, sono IMPAZZITI, dobbiamo considerarli malati, incapaci di intendere e volere, autistici. Quest stronzoni, non se ne andranno MAI da soli, perche' sono malati. Dobbiamo fare un'ANALISI PSCHIATRICA ALLA VECCHIA POLITICA e dichiararla ormai FUORI DI TESTA e DEMENTE.

berto1999 13.01.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

PER IL MOVIMENTO CINQUE STELLE ESSERE STATI TESSERATI DI UN QUALSIASI PARTITO E'MOLTO PIU' GRAVE DELL'APPARTENENZA AD UN CENTRO SOCIALE DICHIARATAMENTE FASCISTA!!!! MA SIETE IMPAZZITI O COSA????

L'ANTIFASCISMO MI COMPETE 13.01.13 01:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se il movimento 5 stelle si è presentato come quarto, e nella foto qui sopra i simboli sono disposti in ordine di arrivo, come fa il logo del movimento a trovarsi nella quinta posizione? Se è così chi è che a depositato il simbolo a porte chiuse?

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.01.13 01:22| 
 |
Rispondi al commento

questa cosa è strana... con Ingroia non si parla mentre Casa Pound ha idee condivisibili...

a me sta cominciando a sembrare tutto molto assurdo...

Roberto C., Carnate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.01.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento

dal sito dell'ansa:

"Quelli del Movimento sociale - Msi, ai quali non importava avere il secondo posto, hanno ceduto la propria posizione al simbolo 5 stelle non originale che in questo modo si avvantaggia sul simbolo originale di Beppe Grillo che si e' conquistato il quinto posto in bacheca".
Lo ha detto Mirella Cece, del Sacro romano impero, simbolo di un partito "che si batte per la monarchia costituzionale'' che immancabilmente viene presentato ad ogni elezione fin dal 1992. "Il movimento che ha depositato il simbolo prima di Grillo vuole fare fuori Grillo - ha concluso Cece - e lo stesso vale per il simbolo di Monti". (ansa)

tv3d italia 13.01.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

SEMAFORO


Verde e passo oltre
questo incrocio
scomodo
meglio glissare
e nascondere i pensieri cupi
sotto la sabbia scura
della rassegnazione

Rosso e mi fermo
a ricordare false promesse
ed evidenze ignorate

Giallo e provo a passare lo stesso
a guardare avanti
a superare gli ostacoli
e le incertezze......
Ma come solito
il giallo dura poco...
troppo poco.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 13.01.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

IN CASO FOSSE IMPEDITO AL MOVIMENTO 5 STELLE DI PARTECIPARE ALLE ELEZIONI POLITICHE, PER AFFINITA' PROGRAMMATICHE IL PARTITO INTERNETTIANO METTE A DISPOSIZIONE DI BEPPE GRILLO E DEI SUOI CANDIDATI LE PROPRIE STRUTTURE E IL PROPRIO SIMBOLO, REGOLARMENTE REGISTRATO, AFFINCHE' POSSANO PARTECIPARE ALLA COMPETIZIONE ELETTORALE ED ENTRARE IN PARLAMENTO.
Beppe,
il Paese ha bisogno che i tuoi giovani dal volto e dalle mani pulite entrino in Parlamento per realizzare il rinnovamento.
Qualora le difficoltà fossero tali da impedirti la partecipazione alle elezioni politiche, il Partito Internettiano dichiara la propria disponibilità affinché tu e i tuoi candidati possiate utilizzare sia le strutture che il simbolo del Partito Internettiano depositato presso il Ministero degli Interni.
Ci auguriamo che il problema del Movimento 5 Stelle possa risolversi.
Cordialmente
Francesco Miglino

francesco miglino 13.01.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, io non conosco la storia tra te e questo Foti ma in queste elezioni l'Italia si gioca tutto e il suo atto in ogni caso è un gesto egoista di un malato di rancore e potere, sempre se il racconto di lasiciliaweb corrisponde a realtà.In questi anni si è costruito hai consolidato una corrente che fa tremare i poteri forti " il nuovo ordine mondiale " ad un certo punto tutti i partiti si sono mostrati favorevoli ad assumere come segretario un sottoprodotto delle multinazionali finanziarie come Monti, quindi ci sei solo tu e il tuo movimento a proteggere gli italiani.Bisogna rimboccarsi le maniche dare il massimo impegno ci vuole ancora più coraggio, hai dedicato una vita a svergognarli facci ridere ancora!!!

roberto f., bologna Commentatore certificato 12.01.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

ANALISI PSICOANALITICA DEL SIMBOLO FARLOCCO:

- manca la scritta beppegrillo.it:
come dire, potremmo accettare un movimento ma senza Beppe Grillo

- La V e' piu' piccola:
quello che resta senza Grillo deve abbassare la cresta, ovvero deve perdere il carattere di antitesi che contraddistingue il movimento.

Cari leccaculi pezzenti della casta siete miseri e senza speranze.

Franco R. Commentatore certificato 12.01.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando si ricorrono a mezzi di tale infamia per bloccare dei candidati politici che rappresentano gran parte del popolo significa che il paese è largamente influenzato da movimenti mafiosi e la democrazia è morta! Il mondo politico, lo stato, il popolo non possono tollerare che ciò accada! In un paese così IO NON VOGLIO STARCI!!!
Bisogna combattere!!!

Luca Varotto 12.01.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

La memoria cache del sito byoblu craccato è ancora visibile. Cliccate su Img 1 - Img 2 e Img 3 e...vedrete chi sonoi porci che hanno organizzato tuttoil conplotto contro beppe grillo:
http://tinyurl.com/an8e6pt

Antonio 12.01.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

ma in che cazzo di paese vivo...

Michelangelo Bellomo Commentatore certificato 12.01.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

la magistratura dovrebbe aprire un indagine,qua c'è roba grossa..quello che ho letto è sconcertante.foti non sà neanche che il simbolo è stato depositato nel 2007..chi ha registrato quel simbolo falsificando le date?dove è la magistratura?beppe sono disoccupato da mesi ma vado a rubare per contribuire a pagare degli avvocati.ragazzi sta succedendo tutto questo perchè i veri sondaggi che anche i politici sanno il m5s è primo e può governare da solo..fanno questo per far perdere quei punti che servirebbero a non far governare il movimento..anche in sicilia ci davano al 4-5%

francesco aracri 12.01.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Certo!!! Dobbiamo andare alle elezioni!!! Se fanno queste cose hanno una paura assoluta del MoVimento 5 Stelle!!!

agora politica 12.01.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Si! Dovete partecipare alle elezioni o farete il gioco di Monti-Bersani-Nano, cioe' si prenderanno i voti ed avranno cio che volevano cioe il M5 fuori dalle p...e!

Lo stemma CIVETTA non indica nessuna associazione politica come gli altri stemmi politici!

Gli avvocati di Grillo devono far notare che non si puo mettere uno stemma senza associazione ad un colore politico o partito, altrimenti si puo mettere una qualunque foto senza nomi o indicazioni a quale appartenenza politica appartenga!

Altra cosa che si deve notare e' quella del copyright, cioe' come la Fiat sta facendo causa ad una ditta cinese per aver copiato la Panda lo stesso vale se un partito mette in campo uno stemma quasi identico al M5!
Bisogna anche scoprire se chi ha presentato questo stemma civetta abbia i numeri per essere riconosciuto come un partito cioe se hanno seguito le regole imposte dalla legge elettorale per essere riconosciuti come partito!

http://tinyurl.com/non-ha-associazione-politica

john buatti Commentatore certificato 12.01.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

SONO STATI GLI UFO!
L'UFO visto da Formigoni a Parigi.
Ma Beppe non aveva detto che la mafia in Sicilia l'hanno portata gli americani? Che sia am ericano anche il Massimiliano Foti?!?

Marco Di Biase Commentatore certificato 12.01.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Scusate non capisco il simbolo farlocco e' stato depositato da beppe?!?!
VORREI SPIEGAZIONI IMMEDIATE

http://www.uibm.gov.it/uibm/dati/Titolare.aspx?load=info_list_uno&id=2026991&table=TradeMark&#ancoraSearch

luca lusoli 12.01.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra assurdo ma è così!!!!!

http://lasicilia.it/index.php?id=90930/sicilia/ecco-chi-ha-fregato-grillo&template=lasiciliait


pirrera salvatore 12.01.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.bergamonews.it/. Guardate questo link dice chi ha presentato il simbolo farlocco

Emanuela cavadini 12.01.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

A chi chiede se dovremo di nuovo raccogliere le firme, è tassativamente NOOOOOOOOOOOO!

Non bisogna raccogliere nessuna firma in più!!! Per favore non diciamo scemenze! Ci sono fior di sentenze...


CONSIGLIO DI STATO QUINTA SEZIONE
Decisione 27 giugno 2001 n°3510

Posto che il contrassegno riveste una funzione meramente integrativa della lista, legittimamente i sottoscrittori del primo contrassegno sono considerati sottoscrittori anche del secondo dalla commissione circondariale che ne ha chiesto loro la sostituzione.


L’art. 33, primo comma, lettera b) del D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570, prevede due fattispecie di confondibilità dei contrassegni
elettorali per le quali la Commissione elettorale circondariale ha il potere di ricusarli.
Omissis. — Non v’è dubbio che l’art. 33 del T.U. n. 570 del 1960, modificato dall’art. 13 della legge n. 130 del 1975;
prevede almeno due fattispecie: 1) quella che si verifica quando due o più liste vengono contraddistinte con
contrassegni identici o facilmente confondibili tra loro;

2) quella che si ha allorquando i contrassegni in
contestazione sono quelli notoriamente usati da partiti o raggruppamenti politici.


I criteri da usarsi ed usati in
queste due distinte ipotesi sono diversi e, mentre per la prima ipotesi vale il criterio della priorità temporale nella
presentazione, per la seconda non si può prescindere dall’accertamento sulla legittima provenienza delle liste del
partito che vogliono rappresentare.

lorenzo rolla 12.01.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

ORA SI TOLLERA ANCHE LE BESTEMMIE. Altro che troll qui scrivono tutti e fanno quello che vogliono. In nessun bloc viene tollerato certa schifezza. Offese, minacce ed ora anche bestemmie. Bene,bene continuate così. Poi non lamentatevi. che schifo.

Il Giustiziere ( Casalecchio s.r.) 12.01.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo non mollare. Non cedere al loro gioco il simbolo farloccoe' una grossa provocazione ma gli elettori non ci cascano

Alessandra Balella 12.01.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Guardate su la siciliaweb cosa ha fatto questo illuso ... ecco un'anticipazione - Lo "scherzetto" che ha fatto tanto arrabbiare Beppe Grillo viene da un Pirata. E sembrerebbe proprio che leader del Movimento 5 stelle sapeva già ieri a Roma chi e come avrebbe dovuto anticipare sul tempo, perché conosceva bene Andrea Massimiliano Danilo Foti, catanese e grillino ante litteram residente a Bergamo, tra i fondatori del Movimento agli albori. Ieri, invece, gli attivisti grillini hanno formulato le congetture più disparate, immaginando anche la longa manus dei "poteri forti" e della mafia dietro all'operazione che ha bruciato sul tempo Grillo nella consegna del simbolo di M5S: adesso, prima di lui, in 2° posizione, c'è un clone senza la scritta Beppegrillo.it che costringerà Grillo e Casaleggio alla guerra di carte bollate per non essere esclusi dalle elezioni visto che il loro logo è solamente 6° e a rischio bocciatura.

"Solo perché sono nato a Catania, sarei un mafioso? Questa associazione con la mafia è offensiva per tutti i siciliani" spiega Massimiliano Foti in un'intervista telefonica a Lasiciliaweb. "In rete è stato detto di tutto contro di me ma Beppe sa bene chi sono e questo tentativo di gettare discredito sulla mia attività politica, iniziata con i meetup nel 2005, è vergognoso. Comunque, al Viminale abbiamo depositato anche lo statuto e l'atto costitutivo del nostro movimento, che ho fondato, insieme ad altri amici, nel 2007, con atti registrati all'Agenzia dellel Entrate" specifica l'ex seguace del comico genovese. Nessuna guerrilla di marketing nemico, nessuna teoria del complotto. Adesso per Grillo non sarà facile convincere prima il ministero e poi la Cassazione che il suo Movimento 5 Stelle sia migliore di quello di Foti.

Quella del grillino catanese Andrea Massimiliano Danilo Foti, nato a Catania il 31 luglio 1976, è una battaglia cominciata nel 2005 e nata dalla spaccatura interna al Movimento sulla partecipazione alle competizioni elettorali....

roberto f., bologna Commentatore certificato 12.01.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vicenda del simbolo farlocco presentato prima del 5 stelle di grillo non si commenta...siaqmo una stato antidemocratico governato solo da ladri e corrotti. Se pensano di fermare il moveimento si sbagliano di grosso.....più forti di prima e con un richiamo mediatico che fara' solo bene al movimento......ma se per caso dovessero privarci di questo diritto.....oh mamma.....oh mamma.......oh mamma......sarà guerra totale !!!!!

LUCA PAGANI 12.01.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5S.
Andiamo conunque alle elezioni.

Freo S., San lazzaro di Savena Commentatore certificato 12.01.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa . Dobbiamo reagire non se ne può più !!!!!

Sergio Cesare 12.01.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
mi affaccio per la prima volta, a questo "cloud di vera democrazia". Vorrei capire come riuscire a condividere con tutta la community una "lettera" che ho scritto, con la pancia e non con la testa, e che ho indirizzato (simbolicamente) alla mia bimba e, suo tramite, (meno simbolicamente) alla gente per bene che ripugna i criminali politici del nostro tempo, i nuovi "feudatari senza feudo".
Lo spunto per scrivere la lettera, mi è stato offerto dalla puntata di Presa Diretta di domenica scorsa.
Per i criminali politici immortalati da quel programma mi sono permesso di ipotizzare una pena, l'unica capace di farsi temere davvero, una pena che la cornice edittale di nessuna norma riuscirebbe né potrebbe (costituzionalmente) codificare: si tratta della "pena sociale" che se vi è più comodo potete anche chiamare gogna sociale, onta pubblica, vergogna comune, etc.
Spetta solo a noi, gente per bene, irrogarla.
Ho difficoltà di invio perchè il contenuto della lettera (in PDF) supera i 2000 caratteri (in calce, riporto comunque la parte iniziale della lettera)
Vi sono grato, comunque.
Antonio

inizio della lettera:
"Piccola mia, il tuo papà ti chiede scusa perché domenica sera, anziché metterti a letto sussurrandoti le parole della tua storia preferita non ha resistito alla tentazione di guardare la TV, fino quasi a mezzanotte.
A sedurlo quasi magneticamente è stato un programma televisivo RAI dai contenuti – per il tuo papà - tanto stomachevoli quanto veri ed, anzi, era proprio la loro autenticità a renderli dannatamente riluttanti.
Il senso di disgusto deriva da quanto narrato da quel programma: rivoltanti racconti di vita reale tratti dal romanzo criminale della politica italiana.
(...)mi piace credere che tu possa (ri)leggere questa lettera quando ti farai grande e ovviamente, la mia speranza è che, quando arriverà quel momento, potrai dire: “caz.. quanto erano nella merda in quel periodo…caz.. quanti passi in avanti abbiamo fatto..."

antonio emme, milano Commentatore certificato 12.01.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Il simbolo "tarocco" è stato presentato da Andrea Massimiliano Danilo Foti, nato a Catania il 31 luglio 1976 questo personaggio grillo lo conosce bene.
Domanda: il fatto che sapesse chi fosse stato ma abbia fatto "il pesce in barile" mi fà pensare....

rpberto d 12.01.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E' da poco purtroppo che mi avvicino al pensiero di Peppe Grillo.Dopo aver
scoperto che per anni mi batto nel mio piccolo per questioni simili ora
vedo nel Movimento 5 stelle la vera alternativa se non vogliamo una guerra civile.Ricordiamo la Rivoluzione
Francese da cosa è stata causata e ricordiamo la fine che hanno fatto i
padri padroni che detenevano il potere.Oggi abbiamo la possibilità di
cambiare.Anche se qualcuno crede che il Movimeento 5 stelle non possa
essere capace di guidare un paese,ma fin ora questi signori politici di
destra o sinistra cosa hanno fatto?Chiacciere!
Non mollare Grillo vai avanti,non dargliela vinta

Antonio Ballirano 12.01.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i parlamentari uscenti sono indegni di rappresentare quella gran parte di italiani onesti e rispettosi della legalità, a maggior ragione quelli che hanno fatto più legislature a scroccare lauti stipendi e senza produrre il benchè minimo beneficio per la nazione. Giacomo

Giacomo P., Busto Arsizio Commentatore certificato 12.01.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono oramai atterrito ho solo la voglia di gridare.... Seguo il blog da tantissimo ma é la prima volta che scrivo e commento. Sull'argomento vorrei solo aggiungere che é da tempo che i fili della "burocrazia"italiana ci si stringono al collo e che tutti cercano di districarsi all'italiana (amici mazzette conoscenze...etc) prima o poi se incazzamo davvero.

Roberto Ricci 12.01.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

CHI VOLETE CHE CI SIA DIETRO?! LA MAFIA E' OVVIO, E' LEI LO STATO IN QUESTO PAESE DI MERDA (ITALIA). TUTTI I POLITICI ITALIANI SONO COLLUSI CON LA MAFIA, E' UN DATO DI FATTO PURTROPPO, POI QUESTI INFAMI LI VEDI PIANGERE NEL GIORNO DELL'ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI FALCONE E BORSELLINO, MI FANNO SCHIFO. L'UNICA COSA DA FARE PER CAMBIARE VERAMENTE LE COSE SAREBBE UNA GUERRA CIVILE. SE FOSSE PER ME TUTTI I POLITICI ITALIANI, CIOE' TUTTI I MAFIOSI, PIU' IL CAPO DELLO STATO LI BRUCEREI VIVI NEI FORNI CREMATORI DI AUSCHWITZ PORCO DIO!!!

SIMONE FALBO (slayer '79), Salsomaggiore Terme (Parma) Commentatore certificato 12.01.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La casta proprio non si rende conto che il movimento cinque stelle beppegrillo.it è l' alternativa alla rivoluzione, molto probabilmente peggio di quella Francese.
Ed ha ragione chi sostiene che è meglio non presentarsi alle elezioni nel caso ci dovesse essere anche un altro simbolo tarocco molto simile al simbolo del vero movimento 5 stelle.
e in tal caso che rivoluzione sia.

Giancarlo Cencini 12.01.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Io sono schifato , non si può accendere la TV senza trovare una trasmissione in cui non ci siano in onda trasmissioni con interviste anche di 1 ora o più ai vari Monti , Berlusconi, Casini , Bersani .... etc.
E' un martellamento continuo e sconvolgente.
E' un continuo condizionamento psicologico per una gran parte di quegli italiani che non si informano , che non seguono attivamente i fatti e le circostanze rilevanti che caratterizzano da sempre le attività politiche e criminali di gran parte e della grandissima maggioranza dei Partiti Politici Italiani e di coloro che li rappresentano.
Questi italiani o italianucoli come li chiamo io, continueranno a votare(come sempre hanno fatto), lo stesso partito che votano da anni perchè non hanno nessuna capacità di critica, nessuna capacità di vedere oltre la punta del loro naso e perchè nella stragrande maggioranza sono dei "CONCLAMATI IGNORANTI".
A costoro basta vedere e sentire qualche minkiata dei loro beneamati per continuare a persistere nel loro convincimento suicida.
PER QUESTO HO GIA' DETTO E SCRITTO A BEPPE che anche lui deve farsi intervistare in tutte queste trasmissioni o Talk Show , perchè solo lui può tentare di dare quel piccolo input che faccia scattare la scintilla del dubbio agli italianucoli già detti.
E a proposito di questo io farei una legge che desse il diritto al voto solo e soltanto a chi superasse un corso elementare di cultura (innanzitutto) e poi anche di politica ed economia.
Che scandalo , vero ?
No .... non è nessuno scandalo.
Non è anticostituzionale.
Il diritto alla partecipazione al corso l'avrebbero TUTTI gli italiani.
Solo le bestie , gli ignoranti e i deficienti non supererebbero il corso e sarebbe una cosa stupenda !
E le persone anziane ? Quelle , diciamo , oltre i 70 anni ?
Queste persone , se non vorranno partecipare al corso allora se ne stiano a casa a fare la maglia o a guardare come rincoglioniti la TV , perchè non sono degni di partecipare attivamente alla vita italiana.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 12.01.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao amici e grazie ai gruppi che con passione e volontà hanno sopportato freddo, fatica e tensione.
Ora vedrete che questa fatica andrà premiata e il Movimento parteciperà alla consultazione elettorale e avrà un risultato favoloso. Bisogna pensare così se no viene la depressione. Io mi sento male a vedere le facce dei nostri politici e mi domando se siamo solo noi italiani così ingenui da sperare che le stesse facce che da ventì anni e piu popalano la nostra politica e hanno fatto di noi un paese povero e senza sorriso, possano ridarci quello che necessita ad un paese normale, solo cambiando nome o scindendosi in tanti partitini. Se avete visto servizio pubblico di giovedì 10 gennaio 2013, avrete notato su quale nave siamo stati imbarcati.
In bocca al lupo e forza Beppe, fatti vedere, fatti sentire. In tanti ti aspettiamo!!!!

gianna.arzela@mail.com

gianna arzela, la spezia Commentatore certificato 12.01.13 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non fare ciò che loro vogliono...... Avanti avanti e avanti

Giovanni Carosi 12.01.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo benissimo qual'è il Simbolo da votare, non ti preoccupare Beppe lasciali perdere non dargli soddisfazioni....

lorenzo mazzeo 12.01.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedevo..... visto che per partecipare alle elezioni si dovevano raccogliere decine di migliaia di firme, questi simboli fasulli cosa ci stanno a fare? oppure hanno raccolto le firme necessarie?

Corrado S., Trieste Commentatore certificato 12.01.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Al di la di un paio di stupidotti che non avendo altro da fare, o per diletto o per commissione hanno fatto questa ennesima pagliacciata all'italiana ( e pensare che vorrebbero pure andare in parlamento... Ne abbiamo già pochi di incapaci). Il problema sta nell'assurdita' della procedura delle presentazioni delle liste, pur avendo un sistema snello e chiaro potrebbero crearsi delle incomprensioni, pensiamo con un metodo da psicoanalisi che cosa poi succede!!!!

Daniele R. 12.01.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è quindi un 'Partito Pirata', che con Tommaso Fonzo questa mattina ha consegnato il contrassegno elettorale al ministero dell'Interno. "Sollecitiamo la partecipazione diretta dei cittadini nella costruzione del programma politico -spiega all'Adnkronos-
attraverso la piattaforma 'liquid feedback', con la quale migliaia di persone si riuniscono in assemblea permanente per deliberare ogni decisione politica e amministrativa del partito: una testa e un voto, su tutto".

Quanto ai concorrenti dell'altra lista pirata, Fonzo precisa: "Manuel Marsili non appartiene al Partito Pirata ed e' stato precedentemente diffidato dal Tribunale di Milano a fare uso del nome del Partito. Si tratta di un'inibizione di qualsiasi uso del nome
'Partito Pirata', anche in lingua straniera, con nome di dominio e del proprio segno grafico, con la fissazione di una penale adeguata e la pubblicazione del provvedimento".

Mario C. Commentatore certificato 12.01.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

E' UN FATTO GRAVISSIMO CHE SOLO IN ITALIA POTEVA ACCADERE, A DIMOSTRAZIONE CHE NON ESISTE ONESTà E SERIETà POLITICA MA SOLO FURBI DISONESTI A CUI VIENE CONCESSO DI DANNEGGIARE ALTRI CON QUESTE FURBATE. CERTI COMPORTAMENTI ANDREBBERO PUNITI PENALMENTE CON MASSIMA SEVERITà.

COSA POSSIAMO ANCORA ASPETTARCI DALLA POLITICA?

M. P. 12.01.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

se il simbolo movimento 5 stelle esisteva prima della presentazione delle liste dovrebbe valere quello come precedente quindi il nuovo è farlocco è come de si presenta un simbolo come quello del PDL o del PD che essendo sempre gli ultimi a presentarsi allora se uno lo presenta prima è suo. non deve essere possibile.
dove sono state prese le firme basta vedere dove ed è scoperto l'arcano. questo dimostra che BEPPE aveva ragione su quanto detto
PS. ANDATE A VEDERE DOVE LAVORA IL FIGLIO DI MONTI E SCOPRIRETE PERCHE' HA DATO TUTTI QUEI SOLDI ALLE BANCHE. EVVIVA IL SIGNORAGGIO BANCARIO. CERCATE SULLA RETE CHE COS'è IL SIGNORAGGIO BANCARIO E CAPIRETE TUTTA LA SITUAZIONE ODIERNA.

luciano turello, casale m.to Commentatore certificato 12.01.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

RIBELLIONE!!!

L'ENNESIMA DIMOSTRAZIONE CHE IN ITALIA NON C'è DEMOCARAZIA, MA UNA OLIGARCHIA PARTITOCRATICA DI CASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LA POLITICA IN ITALIA è SOLO DEMAGOGIA CHE PERMETTE SEMPRE AI SOLITI DI GOVERNARE E NULLA CAMBIERà SE NON CAMBIEREMO NOI ITALIANI.

ALTRIMENTI PARLARE DI RINNOVAMENTO IN ITALIA SARà SEMPRE SOLO UTOPIA.

M. P. 12.01.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma poi non debbono presentare le firme? Se non hanno dietro nessuno (o qualcuno) si scoprirà presto.

antonio codari 12.01.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho pensato e ripensato a chi potrebbe nascondersi dietro al simbolo farlocco del MoVimento, ma non mi sovviene nulla. Sarà forse uno dei tanti popoli alieni che, non residenti in questo mondo di merda, non conoscono l'esistenza di un gruppo numeroso di buontemponi che si son dati il nome di M5S per far divertire l'universo.

Gaetano Campisi, Martina Franca Commentatore certificato 12.01.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe Grillo! Sono contento per quello che hai detto al rappresentante di Casapound. Il movimento è ecumenico e non deve essere etichettato come un movimento di destra o di sinistra o di centro.

Giuseppe Melini 12.01.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Molto interessante... Marsili, leader del partito pirata nonché sciacallatore di loghi altrui insieme all'amico Foti... lavorava per il Trota...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/02/scrive-un-libro-sul-bunga-bunga-lassessore-leghista-licenzia-il-portavoce/94698/

mattia s., milano Commentatore certificato 12.01.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Mattia, quel Marsili lì puzza di servizi segreti lontano un miglio......stanno messi bene i pirati se è lui il loro vertice....

Mario C. Commentatore certificato 12.01.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Scandaloso!!!! Non si vergognano più di niente siamo tornati al Medioevo ove regnava l'ignoranza e la prepotenza più bieca.....basta!!!!

Riccardo Porcelli 12.01.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, mentre Beppe e il suo team agiranno legalmente nel migliore dei modi, non sprechiamo le nostre energie, le nostre risorse, c'è bisogno di lavorare nei meetup...remi in barca...remiamo, continuiamo a lavorare...IGNORIAMOLI..BUON LAVORO A TUTTI

Bianca attivista da Cosenza 12.01.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Quei simboli "pacco"inventati all'ultimo minuto verranno certamente eliminati perche lo dice la legge.Chi li crea è solo per approfittare della situazione per fare casino e magari sistemarsi per un po senza fare un cazzo.Sono dei COGLIONI.Non ci facciamo mica fermare da questi stronzi.

vale b 12.01.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Quella di non partecipare mi sembra una grande stonzata. La scusa piu banale che ho sentito! innanzitutto il simbolo e' simile e non uguali. Con un po di pubblicita adeguata si puo invitare la gente a far distinzione tra il vero e il falso! Sul simbolo vero c'e scritto www.beppegrillo.it. Piu riconoscibile di questo!!! E' da un po che state cercando una scusa per non andare avanti! Avete gia' avuto cio che vi eravate prefissati? A cosa serve tutti quei soldi donati? Tutta la gente che ci ha messo cuore ed anima che facciamo li mandiamo a fanculo come il tuo solito??????

Camillo 12.01.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che sia tutta opera della solita banda B assotti che associata ad Alì Babà ed i 930 soci tra i quali primeggiano ladroni, mafiosi, sfruttatori, lussuriosi, corrotti, degeneri, immorali, indegni, viziosi, predoni, criminali, profittatori, libertini, libidinosi e affini, che pensano di avere in pugno trutti e tutto e che si possono permettere ogni tipo di azione o malefatta a danno delle persone oneste e rispettose del prossimo e delle istituzioni. Il decatimento ha superato ogni limite e noi abbiamo l'obbligo ed il dovere di intervenire prima della rovina totale degli italiani, vittime designate dei suddetti sciacalli. NON DEMORDIAMO, non pensiamo a rinunce o indetreggiamenti. Avanti con più vigore e convinzione perchè il traguardo è vicinissimo. La giustizia vincerà. Un saluto a tutti gli onesti e giusti ed un IN BOCCA AL LUPO per il futuro. Accendiamo queste stelle e disintegriamo le tenebre che ci avvolgono da tanti anni, non ci disperdiamo a danno nostro.

ciccillo e., Acerra - NA Commentatore certificato 12.01.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è meglio che per un po' di tempo il movimento si astenga d'entrare nelle istituzioni non perché non se lo meriti ma perché:
1) siamo italiani e sempre propensi a salire sul carro "buono";
2) la nostra Costituzione permette agli eletti di "ballare" da un partito ad un altro;
3) si possono cambiare un Paese anche creando una mentalità dall'esterno.
Scrivo quanto sopra dopo aver constatato che "quei due" l'hanno capita bene come funziona la scalata.
L'emulazione è dietro la porta, basta aspettare.
Il successo della Sicilia? Una rondine non fa primavera. Basta aspettare.
NINO

Nino Scollo 12.01.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

ORA SI SPIEGA TUTTO.
Meno male che i veri guru del web sono meglio dell'accozzaglia di trombati che hanno messo assieme i cosiddetti pirati(il minuscolo è voluto).

Mario C. Commentatore certificato 12.01.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il sito con indirizzi e numeri di telefono di chi ha complottato... http://www.marcomarsili.it/

mattia s., milano Commentatore certificato 12.01.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous denuncia golpe contro Grillo. Pubblica documenti e foto scottanti online che incriminano esponenti del partito pirata e Foti.

http://www.byoblu.com/post/2013/01/12/Anonymous-golpe-contro-Grillo.aspx

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 12.01.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Fate come me, lasciate un ricordo al caro Foti...

http://lasiciliaweb.it/index.php?id=90927/politica/chi-ha-fregato-grillo&template=lasiciliaweb#commento

mattia s., milano Commentatore certificato 12.01.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

riguardo Casa Pound
è sacrosanto il diritto di chiunque sia incensurato etc di
candidarsi o aderire al movimento.. ma quando nel blog grillo dice (il giorno dopo la chiacchierata con quelli di casa pound) che è aperto a future ALLEANZE con qualsiasi movimento (eccetto i vecchi partiti) che abbiano obiettivi comuni a quelli del M5S mi cadono le braccia.. non contano solo gli obiettivi,contano anche gli intenti... casa pound propugna le vecchie ideologie che Grillo considera desuete,si fa portatrice di una politica nazionalista,prevaricatrice e xenofoba.. bah, per me sta rovinando tutto così.. al pari dei leghisti che si alleano con Berlusconi

Opium Project 12.01.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin Beppe,
t'ou veuan mette propriu sutta a cua. Ma ghe u mettemmu nuiatri sutta a cua a quelli disperè. Tranquillu
giuan da zena

Gianni da Genova 12.01.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe e movimento 5 stelle, io capisco l'amarezza che pervade quando succedono eventi come questi. Però in Italia abbiamo bisogno di nuovo, NUOVO VERO, e non possiamo oggi perdere 'opportunità che il movimento 5 stelle partecipi alle elezioni. Il sistema va cambiato dall'interno... Si devono cambiare le leggi che proteggono i politici ladri, le leggi che calpestano i diritti dei cittadini, le leggi che ci stanno portando a non avere futuro in un paese MERAVIGLIOSO... PARTECIPIAMO LO STESSO ALLE ELEZIONI...

loredana gallo 12.01.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

E non si fermeranno a questo,quanta merda tireranno fuori.
Loro non si arrenderanno mai?
Noi?
Neanche (spero)

Michele M. Commentatore certificato 12.01.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi stikko un messaggio di YT che rispecchia esattamente ciò che mi chiedo. URGONO CHIARIMENTI!!!
Ma quel che è peggio è che in UIBM il marchio del MoVimento 5stelle Beppegrillo.it non c'è!!!!!
Ci sono i marchi che indicano come titolare Giuseppe Grillo presentati dall'avv. raimondi relativi ad un marchio 5 stelle generico e ad uno cautelativo(forse ci si aspettava uno sgarbo dei pirati? Che guarda caso avevano 3 simboli da depositare mentre ne vediamo solo 1 quali erano gli altri 2?) Presentati nel 2012? La proprietà prima di metà 2012 non era di Beppe? Sinceramente mi pare un bel casino.

Mario C. Commentatore certificato 12.01.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Da tempo frequento il blog solo per leggerlo.
Sono d'accordo con quasi tutto lo spirito del movimento ma sono sempre stato perplesso sull'arrapamento collettivo a fare un partito e a fare rivoluzioni.
La prima rivoluzione nasce nel proprio cuore.


Voglio condividere un pensiero che ho scritto sul "fatto quotidiano.it"

Caro Beppe, ma che tu partecipi o no alle elezioni pensi cambi qualcosa?
Come ti stanno mettendo i bastoni tra le ruote adesso, quando verranno eletti dei parlamentari 5S ci metteranno i macigni.
Senza contare che l'uomo è governato dal proprio ego e molti staranno pensando al loro punto G (maschile e femminile)
Ti fanno le pulci a ogni virgola, si concentrano sul dito per non guardare la Luna.
Battibecchi puerili: -Grillo è un dittatore.! -Non è vero!
E' una vita che lo vado ripetendo: dovevi fare quello che proclamavi prima del 2008. Non dovevi entrare in politica ma restare un movimento di opinione in cui si raccolgono pensieri.
Un pungolo per quelli che chiami i nostri dipendenti.
Lo so è difficile da accettare.
Lo so che sto parlando al vento perché guardo da un punto di vista nuovo.
Ma se non cambia questo, non cambia nulla.
Poi ne riparliamo. Purtroppo ho sbagliato raramente.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 12.01.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non ritirarti, altrimenti le speranze di iniziare quel lento e tanto acclamato processo di risanamento da parte degli italiani che sperano e credono ancora in questo paese morirà. Dobbiamo cambiare questa classe politica e pensare al bene del paese e degli italiani. Forza non molliamo.

Marco V 12.01.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, vogliamo una risposta ufficiale alle argomentazioni che sostengono questo:
"il simbolo "clone" lo ha presentato tale "Andrea Massimiliano Danilo Foti, nato a Catania il 31 luglio 1976" (altro che servizi segreti, mafiosi o massoni...) che guardacaso era in fila con la lista del PARTITO PIRATA ed è un grillino della prima ora... Sempre casualmente facendo una ricerca sul sito governativo uibm, Giuseppe Grillo risulta titolare del marchio "clonato" e di un altro marchio chiamato "PIRATI". Che coincidenze... Ma andate aff.....
(di Ulick Norman Owen 59 minuti fa)" dal video di youtube attenzione golpettino.
Io spero non sia davvero come sostiene questa persona, perché se fosse come dice, sarebbe una mossa molto triste e molto stupida. Io non ci credo ma voglio togliermi e chiunque si tolga ogni dubbio. Non voglio fare spam, voglio chiarezza!!

andrea pizzera Commentatore certificato 12.01.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO ALLA SVOLTA, FINALMENTE!! E' COME QUANDO TI ASPETTI UNA BELLA NOTIZIA....PIù TEMPO CI METTE AD ARRIVARE E PIù DOLCE SARA' SENTIRLA!! ERA OVVIO CHE AVREBBERO USATO OGNI SOTTERFUGIO PER PORTARCI VIA I VOTI MA NON SARA' COSI' VECCHI BASTARDI,PARASSITI SUCCHIAMERDA!! VE NE DOVETE ANDARE AFFANCULO!! FEBBRAIO ARRIVA IN FRETTA COSI' DA PORTARCI UN DOLCE REGALO...VEDERE LA MORTE DELLA SECONDA REPUBBLICA E POTER PASSARE FINALMENTE ALLA DEMOCRAZIA DEGNA DEL SUO NOME. SVOLTIAMO RAGAZZI, SVOLTIAMO, PER NOI PER I NOSTRI CARI, PER I NOSTRI FIGLI!!

mita diego 12.01.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

ex appartenente al movimento catanese, residente in provincia di Bergamo, il 36enne Massimiliano Danilo Foti. In un'intervista a Lasiciliaweb, (...) Comunque, prosegue Foti, "al Viminale abbiamo depositato anche lo statuto e l'atto costitutivo del nostro movimento, che ho fondato, insieme ad altri amici, nel 2007, con atti registrati all'Agenzia delle Entrate". Nel 2007 insieme ad altri amici dei meetup, decidemmo di dar vita al Movimento 5 stelle con tanto di statuto, atto costitutivo, programma, e simbolo molto simile a quello successivamente adottato da Grillo".

Massimiliano Danilo Foti.
siciliano ma vive vicino a Bergamo. PERò LA PRIMA INTERVISTA LA RILASCIA A SICILIA WEB.

Deposita un simbolo nel 2007 MOLTO SIMILE a quello che Beppe farà.......DOPO!!!!

Il simbolo è identico. O Beppe ha copiato da Foti oppure il simbolo è stato depositato con data manipolata.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo partecipare alle prossime elezioni, nonostante la lista farlocca, non possiamo restare fuori dal Parlamento ad abbaiare alla luna!!

remo romeri 12.01.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

ah ok allora mi metto avanti con le mie cose

ci sarebbe come alternativa la lista

VERITA'

AMINISTIA

LIBERTA'

GIUSTIZIA'

ricordate:

VERITA' ----> LIBERTA'----> GIUSTIZIA

ecco quella !

anche per Marco Pannella senatore a vita al posto della Rita Levi Montalcini, auspicato anche da Bertinotti

Saluto

http://www.polisblog.it/post/41005/elezioni-2013-radicali-presentato-il-simbolo-della-lista-amnistia-giustizia-e-liberta-bertinotti-a-napolitano-pannella-senatore-a-vita

Alex Scantalmassi 12.01.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca miseria, adesso basta! Ma non siamo stufi di essere presi in giro? Ma com'è possibile che uno presenti un simbolo molto simile, da poter così creare confusione?? Per legge dovrebbe essere INAMISSIBILE UN FATTO DEL GENERE.Va bene che sotto c'è scritto Beppe Grillo, ma a me spaventa l'ignoranza delle gente. Io porterò mia madre di 83 anni a votare personalmente, le metterò in tasca il simbolo VERO DA VOTARE, ma vedete..... quanti anziani ci sono che non capiscono bene, che sono confusi... e che cavolo...MA IO FACCIO UNA PROPOSTA: BEPPE,per noi che siamo indignati su questo, sui costi della CASTA, su tutto ciò che è ingiusto, SULLA NOSTRA VITA CHE CI STANNO RUBANDO.... MA LANCIA QUESTO MESSAGGIO, FA IN MODO CHE AD ESEMPIO, TUTTE LE DOMENICHE AD UN'ORA X, DI RITROVARCI TUTTI A MANIFESTARE (pacificamente) OGNUNO DAVANTI IL PROPRIO COMUNE PER 1 ORA, TUTTI INSIEME, IN TUTT'ITALIA (dico comune del paese, perchè tutti noi siamo impegnati con problemi di famiglia anche gravi e non possiamo permetterci di spendere soldi per andare a Roma o nel capoluogo, io ho 70 km x MN). Basta il numero, vedrai che ci faremo notare. TI PREGO BEPPE FA QUALCOSA...MUOVITI...ORGANIZZACI...LANCIA IL MESSAGGIO

FIORELLA G. Commentatore certificato 12.01.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI VIVISSIMI AD
ALESSANDRO DI BATTISTA,
IN CODA AL VIMINALE.
SPERO SIA ELETTO.
ALTRO CHE LA SALSI E IL FAVIA,
CADREGARI.
ALLA DOMANDA SU BEPPE,
PERO’ BASTAVA RISPONDERE
“ NON è UN PADRETERNO, X I PROBLEMI LOCALI, LE SOLUZIONI LE CONOSCONO
GLI M5S TERRITOTIALI,
E X QUELLI NAZIONALI, CI AIUTERA’ LA RETE”.
X LA VIVIANELLA. LA NETICHETTE MAIUSCOLO O MINUSCOLO, è DA IDIOTI.
PREFERISCO IL MAIUSCOLO COSI LEGGO MEGLIO E NON X URLARE, PSICANALIZZATI GLI OCCHI, MAGA DELL’OCCULTO BOLOGNESE.

MADAGAMADA

gianluigi bendinelli, verona Commentatore certificato 12.01.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...Elezioni 2013...si è fatto tanto per arrivare a questo punto..perchè ritirare la lista?
OK c'e' una lista sfacciatamente simile/uguale...ma il popolo del web non e' pirla!!!!.
Francesco

Franecso Bertoglio 12.01.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe andiamo avanti un 56enne di roma

de santis dario 12.01.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Sul Caso CasaPound:

Perché Beppe Grillo Ha Offerto Una Grande Prova di Democrazia Diretta

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/perche-beppe-grillo-ha-offerto-una.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 12.01.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Romania choc: Rom invitate a sterilizzarsi,

perche cosi' cattivi in romania ?

ormai la meta' dei rom ce l'hanno rifilata, ... che ci rifilino pure l'altra meta' tanto qui prendiamo tutti... specialmente adesso che andranno al potere i grillini sognanti il paradiso e la cittadinanza del mondo intero solo se in italia .

....e cosi', senza costi, risolveranno il problema: dove lo trovano un'altro paese di ciula che trasforma gli ospedali in sale parto gratuite per foresti ?

Carmine Lombardo Commentatore certificato 12.01.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è una guerra non ve lo scordate, faranno di tutto...beppe diceva tempo fa. Detto fatto. Penso che queste bassezze siano solo l'inizio.saluti

fabio b., arezzo Commentatore certificato 12.01.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma che vi frega del simbolo farlocco ?

dopo che i vostri genitori vi hanno mandato a scuola ... non riuscite a distinguere un simbolo falso da uno vero ?

Carmine Lombardo Commentatore certificato 12.01.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

scusate è saltata una riga. In riferimento al simbolo civetta........

ariel f., perugia Commentatore certificato 12.01.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

civetta del movimento comunque volevo dire: ragazzi non ci fasciamo la testa prima di romperla perchè ho letto su vari siti abbastanza autorevoli che se anche il simbolo presentato dal vero movimento è stato presentato dopo quello falso fa fede comunqueil precedente storico, cioè se si è già presentato precedentemente alle elezioni e di questo il viminale ne terrà conto. e vi dico anche come andrà a finire... cioè che quei poverini che hanno presentato il simbolo tarocco nemmeno si adopereranno per cambiarlo e ripresentarlo.... cioè l'avranno fatto solo per rompere i coglioni ovviamente tutto questo architettato dai soliti vecchi partiti.

ariel f., perugia Commentatore certificato 12.01.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

regola n.1 di favia

la regola dei '2 mandati e poi vai a casa' non vale più se cambio movimento.

cazzo, che gran genio!


((((((ma vaffanculo va...))))))

marco 12.01.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine questa storia patetica all` Italiana, avra` solo risvolti positivi per il movimento 5 stelle. Io confido nell` intelligenza delle persone che sanno distinguere tra truffaldini e gente seria, e sono molto piu` attente alla "frode politica" rispetto al passato.

giorgio farne 12.01.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

una buona occasione per cambiare nome e simbolo del movimento ;)

marco s 12.01.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

MARCO MANUEL MARSINI, infiltrato dello Stato
“Grillo è stato ripagato con la sua stessa moneta: quella falsa come lui e le sue promesse, puntualmente disattese”. Così il Portavoce del Partito Pirata, Marco Manuel Marsili, commenta la presentazione avvenuta oggi, al Viminale, di due contrassegni “a 5 stelle” molto simili.
“E’ stato Grillo, lo scorso ottobre, a registrare un simbolo con la dicitura ‘PIRATI’, al solo scopo di cercare di ostacolare la nostra attività politica” dichiara il leader dei pirati italiani. “Poi, dopo l’indagato Barbato e il trasformista Scilipoti, sono stati in molti, ultimamente, a cercare di scipparci la titolarità dell’azione politica dei pirati” aggiunge Marsili. “Grillo ‘il taroccatore’ è stato taroccato: è la legge del contrappasso”.
QUESTO SPIEGA DI CHI ERANO GLI ATTACCHI INFORMATICI al sito :
del PARTITO PIRATA di questo pseudo giornalista prezzolato già al saltimbanco della politica. Almeno adesso sappiamo che faccia ha...

Fra Diavolo 12.01.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO DOVE CAZZO SEI ADESSO CHE C'è DA DIFENDERE LA DEMOCRAZIA?DA SALLUSTI?

Marco Varotto 12.01.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........è semplicemente vergognoso, e penso sia ora di cambiare il sistema!!!

massimo goletto 12.01.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Al momento la domanda è:
se, come sembra, il simbolo farlocco risale addirittura al 2007 quando il Foti si staccò dal movimento di Grillo col proposito di fondare un movimento simile ma senza Grillo e se il simbolo è stato registrato presso notaio allora, com'è che compare alla visibilità elettorale solo adesso?
A parte l'incongruenza legislativa di far registrare dei simboli elettorali "prima" che siano stati verificati i requisiti di legge, come la raccolta prescritta delle firme in Italia e all'estero, e di stampare dopo pochi una lista infarcita di simboli non verificati,

com'è possibile che solo ora questo simbolo venga fuori?
Possiamo dare per persa qualunque legalità del simbolo farlocco (chi ha mai visto banchetti di raccolta per lui?)
perché allora esce oggi? C'è forse qualcuno che ha dato al Foti una spintarella per creare casino?
O dopo ben 6 anni è lui stesso a cercare visibilità? E a che scopo?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 12.01.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Raramente nella mia vita sono andato a fare manifestazioni in giro,giusto qualcuna contro la vivisezione e una contro il nucleare,ma se non dovesse essere accettato il simbolo del movimento, sono pronto a tutto anche alla rivoluzione

gabriele magnani 12.01.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

pubblicare nome cognome e indirizzo del depositante. Propongo presidio di 24ore no stop. Ci vuole qualcuno che gli tenga il fiato sul collo.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.01.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La domanda che mi pongo e alla quale non trovo risposta per incompetenza e che rivolgo a voi è questa: Per presentare un simbolo necessitano firme, queste ultime possono essere visionate dal leader di un movimento che ne fa richiesta? E se si perchè non farlo e vedere quanti morti hanno firmato?

Valeria Mirra 12.01.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

e' vergognoso!
non sanno più cosa fare per ingannare la gente e penalizzare il M5S!

Giuseppe Rizzi 12.01.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Chi c'è dietro? I soliti ignoti ... truffatori !

Luigi I., Napoli Commentatore certificato 12.01.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Come si suol dire la PAURA FA 90.
Questi quattro rincoglioniti di politicanti si dimostrano quello che sono: ominicchi senza palle capaci solo di tentare banali furberie in voga (ma neanche tanto) negli anni 40/50 del secolo scorso.
Andiamo avanti a tutta Forza senza dimenticare di adire anche le vie legali.

Sario 12.01.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura!paura e basta!paura di qualcosa che non sanno come fermare e che NON si fermerà perché non poggia sui favoritismi e sull'inganno ma sull'indignazione della gente comune che non ne può più di questi imbroglioni, furfanti, bugiardi(e chi più ne ha più ne metta)che vuol dare una svolta, mandarli tutti a casa e avere finalmente una politica PULITA con gente meritevole ed entusiasta di farla non di personaggi attaccati alla poltrona che fanno solo il loro interesse!!!W il MoVimento 5 Stelle!!!

Davide Niccolai, Poggibonsi (SI) Commentatore certificato 12.01.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Provo a fare chiarezza perchè si è oltrepassato il RIDICOLO con tesi che addirittura asseriscono che il simbolo farlocco sia stato depositato da Beppe Grillo stesso. Ancora una volta SI FA FINTA (volutamente) DI NON VEDERE.
Allora:
il simbolo è stato depositato da Beppe Grillo il 26 Settembre 2012:
http://www.uibm.gov.it/uibm/dati/stampa_elenco_info.aspx?load=info_stampMain&id=2026991&table=TradeMark
Questo simbolo non presenta nessun NOME. E' stato registrato solo il SIMBOLO, perchè è il marchio registrato del M5S a prescindere da cosa poi uno ci vada ad aggiungere successivamente (come BEPPEGRILLO.IT...e fortuna che è stato aggiunto).
Questo simbolo depositato da GRILLO nel 2012 presenta una V di movimento con entrambe le ALI molto pronunciate verso l'alto e con le STELLE che non sono attaccate, nella loro parte superiore, ai caratteri MOVIMENTO e inoltre, in senso orizzontale, occupano una misura inferiore alla misura orizzontale che occupa la scritta MOVIMENTO. Per capirci, la prima STELLA da sinistra, non inizia in linea con la M di MOVIMENTO ma inizia dopo.

Il simbolo FARLOCCO, invece, presenta:
la V di movimento che ha pronunciata verso l'alto solo l'ala DESTRA. Le STELLE, di dimensioni molto più grandi anche ad occhio nudo, nella loro parte superiore toccano quasi la parte inferiore dei caratteri di MOVIMENTO e la loro misura in orizzontale è superiore a quella della scritta MOVIMENTO, cioè la prima STELLA da sinistra non è in linea con la M, ma comincia prima.
Tutto questo da un PUNTO di vista GRAFICO e senza considerare i colori diversi delle STELLE.

Questo significa che il SIMBOLO FARLOCCO è completamente diverso, GRAFICAMENTE, da quello depositato da Beppe Grillo (senza la scritta BeppeGrillo.it).Colui che lo ha fatto, ha COPIATO il simbolo registrato da GRILLO e gli ha cambiato alcuni dettagli furbescamente...fortunatamente ci sono delle foto!!

Spero che la finiate, dunque, di rompere i coglioni...con questa storia che il FARLOCCO è di GRILLO.

M.Antonacci 12.01.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 54 anni e Non sono mai stato iscritto ad un partito politico, ma se non ammettono il M5S alle elezioni giuro sui miei figli che mi iscrivo e mi incazzo come una belva! Occhio perche' sono sempre stato un tipo pacifico ma sono figlio di un partigiano....occhio perche' c'e' un limite a tutto!!!!!

Tiziano Mazzoli 12.01.13 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate !!! ma le 30.000 firme per presentare la lsta clone chi gliela da' a quei farabutti ?''enrico

enrico luca ceccini 12.01.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

non capisco come funziona la faccenda dei simboli.
se per presentarsi alle elezioni mi par di capire bisogna avere raccolto un numero x di firme. il fatto che si presentino centinaia di simboli che senso ha a che serve? nel caso specifico se qualcuno presenta un simbolo quasi uguale a quello di un altro partito più conosciuto ed in pratica non ha raccolto firme che valore ha che danno può arrecare all'altro concorrente? a parte la stupidità di questi procedimenti burocratici che la dice lunga sulle responsabilità di chi fin qui in mezzo secolo di governo non si è posto il problema che importanza ha essere primo o secondo, al limite basta estrarre a sorte per assegnare i posti in lista. poi o stai al primo o al quinto credo che non ha molta importanza.


Bravo Alessandro Di Battista.
Complimenti!!
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Hkn9qBiMg0U

Domenico Picerno 12.01.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori