Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Cupola di Parma è crollata


Intervista a Matteo Olivieri su Iren
(20:42)
Villani_Iren.jpg

>>> Oggi, sabato 19 gennaio, sono a Lecce, Piazza Sant’Oronzo, alle 17 e a Taranto, Piazza Maria Immacolata, alle 21. Domani 20 gennaio, sarò a Matera, Piazza Vittorio Veneto, alle 17 e a Potenza, Piazza Prefettura, alle 21. Seguite le dirette su La Cosa! <<<

A Parma per i partiti grandina, ma c'è aria pulita, sempre più pulita, aria a 5 Stelle.

"Per il Pdl e Iren Spa è una settimana glaciale. Sotto la neve, sono stati arrestati con l'accusa di peculato e corruzione, il vicepresidente di Iren Spa e capogruppo in consiglio regionale dell'Emilia Romagna Pdl Luigi Villani, l'ex sindaco di Parma (in procinto di ricandidarsi per il Pdl) Pietro Vignali, Angelo Buzzi, presidente di Iren Emilia Spa ed editore del quotidiano locale Polis, e Andrea Costa ex presidente della partecipata del Comune di Parma STT.
Da mesi il Comune di Parma e la Giunta del sindaco Federico Pizzarotti chiedevano al vicepresidente di Iren, Vilani, di dimettersi. Da sette anni il comitato Corretta Gestione Rifiuti denunciava questi intrecci. In una seduta di commissione del 26 novembre 2012, il presidente del consiglio comunale di Parma Marco Vagnozzi aveva denunciato l' "allegra" gestione in consulenze, pubblicità,sponsorizzazioni della partecipata del Comune STT. Il M5S di Reggio Emilia aveva chiesto a Villani con voto unanime del consiglio comunale di Reggio Emilia (socio di Iren Spa) del 31 gennaio 2011 di decidere se restare vicepresidente della società quotata in Borsa o consigliere regionale. Ora forse si comprendono le ragioni di tanto attaccamento a questo doppio incarico.
L'inchiesta è portata avanti dalla stessa Procura di Parma che ha chiesto, fino ad oggi vanamente, il blocco del cantiere ed ha ricorso in Cassazione per ottenerne il sequestro. Qualche giorno, fa l'amministrazione comunale di Parma, ha presentato nuovi ricorsi al TAR contro l'inceneritore e l' affidamento di appalti. Quello che emerge dalle indagini, è un vero e proprio intreccio di potere, dove il denaro dei cittadini veniva utilizzato a fini meramente privatistici per la promozione della carriera e del potere di questi politici di professione. Il Comune di Parma con il sindaco Federico Pizzarotti si costituirà parte civile contro gli ex amministratori e dirigenti di Iren coinvolti. Per l'amministrazione a 5 Stelle con queste indagini "sta crollando una cupola".
Qualche "pillola" di questo sistema di potere.
- La Guardia di Finanza ha sequestrato beni mobili e immobili (appartamenti, terreni, auto) per circa 3,5 milioni di euro. In particolare all'ex sindaco Vignali (Pdl) sono stati sequestrati beni per 1,9 mil di euro, all'ex presidente di STT Costa per 1,3 milioni, 163.000 euro a Buzzi e 98.000 euro a Villani. Vignali avrebbe cercato di occultare i suoi beni dopo lo scoppio della precedente inchiesta Green Money
- l'ex sindaco Vignali era chiamato "Papa". La cooperativa Sws (già coinvolta nell'inchiesta Green Money 2) era il collettore di soldi provenienti da Enia/Iren Spa e da Infomobility (partecipata del Comune di Parma ). Per le spese della campagna elettorale di Vignali del 2007 (amministrative) è stato utilizzato denaro di Enia Spa e del Comune di Parma (600.000 euro tramite la coop. Sws)
- Dal 2007 al 2011 Enia Spa (diventata Iren) fattura 4,5 milioni a Sws "per prestazioni inesistenti". Queste risorse erano finalizzate a favorire la promozione dell'immagine del sindaco Vignali.
- C'è stato il tentativo di interferire nelle indagini precedenti in corso, sollecitando interrogazioni parlamentari contro la Procura da parte del senatore Berselli del Pdl, coinvolgendo politici di livello nazionale come Gianni Letta, Angelino Alfano e l'avvocato Ghedini, l'avvocato di Berlusconi. Per arrivare a Berlusconi Vignali avrebbe anche contattato la reggiana Nadia Macrì
- Il quotidiano Polis Quotidiano che prima faceva opposizione alla Giunta Vignali ma in seguito fu oggetto di un accordo che modificò la sua linea editoriale. E' stato cambiando il direttore. Il denaro a Polis proveniva dai cittadini, tramite Stt la partecipata del Comune tramite l'allora presidente Costa (98.000 euro). L'editore Buzzi in seguito a questa operazione è stato nominato consigliere di Iren Emilia Spa, partecipata di Iren dove è tutt'oggi presidente. Si provò anche ad acquisire il quotidiano l'Informazione di Parma ma l'operazione non andò in porto e la testata chiuse.
- E' indagato per corruzione anche l'imprenditore Marco Rosi per la variazione "su misura" della normativa sui dehors (ndr. dehors in via Farini) e per aver fatto regali a Vignali attraverso il pagamento di hotel di lusso a Forte dei Marmi
-Indagato per pecularo anche l'ex direttore di Infomobility Carlo Iacovini (coinvolto nell'indagine Green Money)
- L'ex Presidente di ST Andrea Costa ha pagato con 19.000 euro pubblici di STT le analisi della qualità del suo vino delle aziende agricole in Piemonte e in Toscana di proprietà e dato soldi della partecipata Alfa all'ex presidente di Tep Tiziano Mauro
- Dalle intercettazioni è emerso che lo stesso Vignali, che aveva dato il via libera al progetto inceneritore da assessore all'ambiente nel 2007, nell'estate 2011 fece scattare un'ordinanza del blocco dei lavori del cantiere (che poi ripresero...). In questo modo Vignali sperava di aumentare il consenso in vista delle future elezioni amministrative. Il GIP che ha dato il via a questa inchiesta è lo stessa che ha chiesto il sequestro del cantiere e non certo per boutade elettorali
- Sempre in tema di rifiuti, nel 2007, Vignali era assessore all'ambiente del Comune di Parma e la cooperativa Sws aveva ricevuto l'incarico di consegnare nelle case dei parmigiani i bidoncini della raccolta differenziata. Le ragazze addette a questa distribuzione avevano ricevuto l'input di nominare per tre volte il nome di Vignali (che presto si sarebbe candidato a sindaco) mentre spiegavano le modalità con le quali tale raccolta doveva avvenire. Per l'elezione a sindaco sono stati distribuiti santini elettorali da dipendenti di Enia, con spese a carico di Enia
- In vista delle elezioni del 2007, il Comune a guida Pdl-Udc aveva siglato un contratto ad una persona perché postasse con denaro pubblico sui social network dei commenti favorevoli al sindaco Vignali attraverso dei profili (account) falsi, ovvero di persone che in realtà non esistevano." Matteo Incerti

Imprenditori Suicidi

Imprenditori Suicidi di Samanta di Persio (eBook)
Il collasso delle imprese italiane.
Storie di piccoli imprenditori, lavoratori, disoccupati o cassintegrati dell'Italia in crisi. Scopri il libro

18 Gen 2013, 19:06 | Scrivi | Commenti (951) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

SCUSATE,MA È UN PROBLEMA SOLO MIO KE NN RIESCO A CONDIVIDERE SU FB CON TABLET?
IERI L'ARTICOLO SU INGROIA OGGI ADDIRITTURA IL TASTO "MI PIACE" NEANKE COMPARE
AIUTOOOOO,VOGLIO FAR CONOSCERE IL VERBO A I MIEI MILLE AMICIIIIIIIII

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 23.01.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

COSTITUIRSI PARTE CIVILE E FARLI ARRESTARE TUTTI....
DEPENNATO ANKE QUESTO!
AVANTI MOVIMENTO,È LA PRIMA VOLTA IN 30 ANNI KE VEDO LA COERENZA.....
CARI TROLL QUANTE KIAKKIERE!

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 23.01.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

villani vignali & c....tutti a lavorare in fabbrica e cn stipendio da 1200 euro al mese!nessun privilegio!!!gran bel sogno..questa gentaglia inutile alla societa' non merita compassione!!!!!!

daniela frasca 23.01.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARI AMICI DEL M5S,
DA POCO L'EUROPA HA PROPOSTO COME REDDITO MINIMO GARANTITO A PERSONA 650 EURO AL MESE,COSA CHE IO TROVO OFFENSIVA E ASSURDA PERCHE'PENSO CHE OGGI PER CONDURRE UNA VITA DECOROSA OCCORRANO 1200 EURO AL MESE A PERSONA:E QUESTO VA'ESTESO OLRE CHE AGLI OCCUPATI ANCHE AI DISOCCUPATI,AI CASSAINTEGRATI,AI PENSIONATI CON IL MINIMO,AI PENSIONATI INVALIDITA'INPS,AI PENSIONATI INVALIDITA' CIVILE,AGLI ESODATI,AI LAVORATORI PRECARI ECC.
I SOLDI SI POSSONO TROVARE RIDUCENDO GLI ESUBERI DI SPESE DEGLI APPARATI DELLO STATO:ABOLENDO IL SENATO,RIDUCENDO DI 3 VOLTE IL NUMERO DEI PARLAMENTARI E DEI LORO STIPENDI E AGEVOLAZIONI,
ABOLENDO LE PROVINCE,RIDUCENDO DI 3 VOLTE LO STIPENDIO DI CONSIGLIERI E ASSESSORI COMUNALI, REGIONALI E AGEVOLAZIONI,ABOLENDO L'IVA,ABOLENDO BOLLO AUTO-MOTO E CANONE TV,ABOLENDO QUALSIASI TASSA CHE GRAVA SULLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E CHE GRAVA SULLA BUSTA PAGA DEI LAVORATORI, ECC.ECC.
MI SEMBRA UN BUON ANTI-PASTO PER LA CASTA CHE CI GOVERNA....CHE NE PENSATE?
ALESSANDRO ENRICO MARSIGLIA-TERNI
FORZA BEPPEEEEE !!!!!

alessandro enrico marsiglia 22.01.13 17:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti!
Qualora la Germania decidesse di uscire dall'Euro, lo scenario rappresentato sarebbe del tutto realisticico.
Ma la Germania non uscirà mai dall'Euro. La loro economia è quasi totalmente basata sull'Esportazione. Indovinate chi sono i maggiori importatori dei prodotti tedeschi??
I paesi Europeri, in particolar modo L'Italia.
Meditate Gente.....

Alessandro Funari 21.01.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Frodi carosello con false fatture:de. A processo l’amministratore Andrea Ruscica.
Al centro dell’indagine quindi la vendita fittizia di migliaia di cellulari che venduti da ditte come Altea.

Enrico Scorza 21.01.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

G O D O
è questo il m5s che voglio !!! nessun perdono x i lanzichenecchi !!! tutti a rendere il maltolto e vedrete che il deb. publ. si estingue in 2 anni !!! alegher a la gherrr !!!!!!

GRANDI PIZZAROT'S BOYS!!!!!

ina ghigliot 21.01.13 07:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Azz! Ma se berlusca vuole le liste pulite, deve andarsene affan.... pure lui! E per primo pure!
Nano maledetto! VATTENE!!

sandra g., bologna Commentatore certificato 20.01.13 20:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quando si pizzicano questi signori bisogna farli accomodare sulla gogna nelle piazze principali delle citta' interessate e farli sputazzare dai cittadini............con educazione

Gaetano Di Vasta 20.01.13 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che la Cgil sia indivisibile dal PD è cosa ormai acquisita e scontata. Che Vendola stia col PD e non con la sinistra la dice lunga.
Che l'IdV non fa altro che inseguire Bersani è sempre all'ordine del giorno.
Che i sindacati tutelino, senza vergogna e senza più misteri, il padrone anziché i lavoratori è sacrosanta realtà. Ne ho le prove provate, che, se volete, vi darò.
Queste cose dette anche all'IdV e Rivoluzione Civile , li hanno indotto a non mandare più le new.
Da buon'intendotori, poche parole.
TEA

teodora i. Commentatore certificato 20.01.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

UN ANNO DOLOROSO QUESTO DI MONTI A FATTO CAPIRE QUALI SONO GLI ALLEATI DI QUESTI POLITICI OGGI SI COMINCIA A DISCUTERE E PARLARE ANCHE DI COSE INTOCCABILI COME I SINDACATI FORZA GRILLO E GIA COMINCIATA LA RIVOLUZIONE

nadia m. Commentatore certificato 20.01.13 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

dopo i fatti di Parma il PD lancia UMBERTO AMBROSOLI EX DELEGATO UNICO RCS 875 MILIONI DI DEBITO PERSONA DEL FUTURO DELLA SINISTRA E DELLA ECONOMIA ITALIANA

nadia m. Commentatore certificato 20.01.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi convinco sempre più votate e votate il partito del mitra difendetevi da soli se siete onesti denti stretti e mano tesa

Davide Franchin, treviso Commentatore certificato 20.01.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi convinco sempre più votate e votate partito del mitra fidatevi solo di voi stessi se siete onesti e difendetevi con i denti stretti e a mano tesa.

Davide Franchin, treviso Commentatore certificato 20.01.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno rifaccio la domanda c'è qualcuno che sa dirmi perchè questo http://www.facebook.com/lamagagnadelgrillolink:

Parla male di Beppe Grillo e al suo interno cè uno che dice di voler denunciare Grillo per un eppisodio?
Qualcuno mi può rispondere Grazie.
Visto che al giorno d'oggi non ci si può più fidare di nessuno.

Davide Franchin, treviso Commentatore certificato 20.01.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, sono un sindacalista della cgil, per 9 anni segretario provinciale della fiom, faccio attività sindacale per scelta altrimenti avrei un lavoro per il quale lavorerei meno e guadagnerei di più. Non ho tessere di partito, da molto tempo seguo la tua attività ed ho condiviso molte delle tue prese di posizione. Alle prossime elezioni probabilmente avrei votato il M5S, dopo la tua uscita sui sindacati, oltre a sentirmi offeso, ho capito la tua ignoranza in materia. La cgil, ritengo, sia l'unica grande organizzazione di massa democratica rimasta in Italia e le tue dichiarazioni e molti commenti nel blog, dimostrano che ne tu ne molti dei tuoi sostenitori avete la più pallida idea del nostro lavoro. Di quante migliaia di persone si rivolgano a noi ogni giorno per avere aiuto, tutela, informazioni, sostegno e diritti. Caro Beppe prendendo spunto da te mi sento proprio di dirtelo ma Vaffa......
fabrizio rocchi

fabrizio rocchi 20.01.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e pensare che bastava guardarlo in faccia....

Tiziano P., Arezzo Commentatore certificato 20.01.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Liste Pdl, Berlusconi vuole la linea dura
Ma nel Pdl è battaglia su Cosentino. http://www.corriere.it/politica/13_gennaio_19/liste-pdl-fuori-indagati_fca4001e-627c-11e2-a69b-1ca806f8d8c9.shtml.
V E R G O G N A I T A L I O T A
Ma orma, anche ai più assidui tele-abbonati, tele-lobotomizzati, assuefatti alla PROPAGANDA del nano di (h)Ar(d)-Core, dovrebbe essere trasparente cosa significa, tradotto dal propagandese alla realtà. La realtà è esattamente l'opposto: ossia, qualcuno, forse colto da un residuo barlume di pudore, o di decenza, VUOLE FARE PIAZZA PULITA; oltre che della gente in odore di MAFIA S.P.A., dello psiconano e del condannato per mafia dell'utri, ma iss...sta cercando di candidare tutti. Beh, POSTO che ciascuno può candidare chi vuolo, speriamo che i tele-abbonati, tele-votanti, spengano la tele e accendano il cervello. Chi si interroghi su come sia potuto finire l'impero Romano oltre milòle anni fa, ne ha una attual rappresentazione oggi. mafia e mazzette, mazzette, mafia, ed immensi ammortizzatori sociali, con miliardi buttati nella lattrina, in danno del taxpayers che paga le tasse. altro che uscire dall'Europa! SPERARE CHE CI TENGANO e CI COMMISSARINO (nel senso anche di inviare commissari anti-mafia).

Der spiegel...The problem isn't just that they receive a monthly net salary of €10,000 to €15,000 -- more than members of the national assembly in Rome get -- without working terribly hard. The assembly rarely convenes and the turnout is usually quite low. Even the fact that almost a third of the Honorables have a criminal record, are being sued or are under investigation is a cosmetic blemish at most. The true problem lies in what they have been doing: The political class ......... has been doling out jobs and cash so lavishly over the years... ciò non vale solo per la Sicilia. vale per l'ITALIA INTERA. saluti e BUona DOmenica. Andiamo a votare. e convinciamo anche I GIOVANI: ANDATE A VOTARE X CAMBIARE! BISOGNA VOTARE GENTE NUOVA E COMPETENTE!

Federico B., Estero Commentatore certificato 20.01.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, ogni giorno ce n'è una nuova:Alitalia!
Ma come,lo psico nano non aveva detto che doveva rimanere italiana nonostante Air-France fosse stata disposta ad accollarsi tutti i debiti per le ruberie fatte dai vari ladri messi lì dai governi che si erano susseguiti nelle gestioni precedenti? Nessuno in campagna elettorale ne parla! Tutti uguali!!!!
Ci vediamo in Parlamento fra poco....sarà un piacere

Enrico Pietrelli 20.01.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

ciao.
beppe grillo ed il movimento 5s deve dare subito la lista di quelli che dovrebbero essere i ministri in caso di vittoria delle elezioni. tali possibili ministri, in caso di mancata elezione sarebbero comunque i punti di riferimento ed i portavoce per il movimento per i rispettivi dicasteri.
nessun partito politico ha mai fatto ciò.
sapere nome, cognome, curriculum vitae e quindi conoscenze e competenze in anticipo dei futuri ministri è un gran passo in avanti per la democrazia. L'eredità del governo tecnico di Monti dovrebbe essere quella di avere persone con comprovata conoscenza ed esperienza professionale per i vari dicasteri.
Sono andato sul forum del m5s, manca l'argomento Istruzione in cui inserire commenti e suggerimenti per il programma.

edoardo spirito, maenza Commentatore certificato 20.01.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, quando l'altro giorno Beppe è venuto in piazza a Teramo , sono andato a vederlo con mia figlia di 8 anni. Strada facendo , mi ha chiesto (giustamente) dove stessimo andando , visto che pioveva e faceva molto freddo?
Gli ho risposto che andavamo a riprenderci, o meglio, a costruire il suo futuro, sperando che parole come onestà,correttezza,professionalità e soprattutto meritocrazia, siano parole per lei ovvie e scontate. Ciao

Pierfrancesco D'Amore 20.01.13 05:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe! Tu che anticipi sempre gli intrighi azionari e avevi da tempo parlato di quello di Iren come a suo tempo parlasti di quello di Telecom, parlaci un pò delle autostrade.
Cosa c'è dietro questa fusione tra Gemina e Atlantia?
Parliamo delle nuove scatole cinesi....
Gemina...cosa ci aspetta?In che modo ci stanno fregando?

mario mario Commentatore certificato 20.01.13 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe! Tu che anticipi sempre gli intrighi azionari e avevi da tempo parlato di quello di Iren come a suo tempo parlasti di quello di Telecom, parlaci un pò delle autostrade.
Cosa c'è dietro questa fusione tra Gemina e Atlantia?
Parliamo delle nuove scatole cinesi....
Gemina...cosa ci aspetta?In che modo ci stanno fregando?

mario mario Commentatore certificato 20.01.13 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Grande Pizzarotti!
Una cerimonia degna di un vero amministratore.
Voglio un sindaco così anch'io.
Il mio, dopo aver tentato di impiantare un impianto co-generatore (inceneritore che avrebbe dovuto bruciare circa 5 mila litri di gasolio al giorno in centro paese) ora sta tentando di impiantare una centrale a bio-masse. Altro bruciatore e inquinatore dell'ambiente e dell'uomo, degli animali, della vegetazione...
Non vedo l'ora che arrivino il 24 e 25 febbraio. Stavolta andrò a votare vestito a festa. Sarà un giorno di grande gioia e liberazione.
Grande Pizzarotti! Grandissimo Beppe e grande il M5*.

gerry 19.01.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma Favia chi rappresenta?
chi crede di rappresentare? è solo un usurpatore di potere, che è stato votato dai grillini e adesso non si sa cosa sia ne carne ne pesce, la le sue apparizioni in tv a chi vanno conteggiate?

Mi dicono via sms che continua a denigrare M5S e i grillini allora prima di andare con Ingroia perchè non si è dimesso da rappresentante M5S e poi semmai si faceva candidare con INGROIA
che cose il più becero trasformista traghettatore saltimbanco, pagato per diffamre M5S in Tv ogni giorno, sono delle cime sti partiti, peccato che solo questo riescono a fare eppure non esiste il premio Nobel per queste capacità!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho da poco finito di ascoltare Beppe in diretta da Taranto e come sempre è stato molto diretto e convincente, poichè espone concetti semplici e comprensibili da chiunque sia in buona fede (solo ai politicanti e loro camerieri non piace), in tv non ne parlano e quando ne parlano lo fanno solo per affossarlo ed affossare di conseguenza il M5S, riprendono solo alcune frasi del suo discorso e le montano ad arte (soprattutto in rai, quella che dovrebbe essere la tv di stato e garantire la pluralità) solo con lo squallido scopo di denigrarlo, non capendo che in questo modo la gente che ragiona con la propria testa si indigna sempre di più verso i mandatari di simili comportamenti da regime totalitario volto ad annientare ad ogni costo il "nemico". Sempre più convinto.......FORZA BEPPE W IL M5S

Gio 66, Roma Commentatore certificato 19.01.13 23:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI VOI SIETE BENEDETTI DA DIO!
in queste elezioni avete davanti persone ke negli ultimi 20 anni hanno dato dimostrazione di come amministrano i vostri soldi e di come si comporteranno in caso di vittoria. E' un fatto eccezionale :
della sinistra si sa tutto
della destra di berlusconi pure
di monti sappiamo come è stato in quest'anno
ALLORA: SE VINCERANNO QUESTE PERSONE LA RESPONSABILITÀ' DEL CROLLO E DELLA CANCELLAZIONE DI UNA NUOVA GENERAZIONE SARA' SOLTANTO VOSTRA... DAVANTI A DIO E DAVANTI A I VOSTRI FIGLI NE RISPONDERETE PER TUTTA LA VITA
RICORDATEVELO!

Salvatore Tafuto Commentatore certificato 19.01.13 22:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace doverlo dire, e spero che nessuno si offenda, ma sono rimasto molto molto deluso
i Tarantini mi hanno molto deluso, mi sarei aspettato una razione molto ben più vigorosa
invece erano assolutamente spenti rassegnati o non so cosa?
Saranno tutti i veleni che si sono ingeriti in questi hanni che li hanno resi apatici e insofferenti, sarà il loro carattere diffidente
eppure non capisco, li gli interessi sono più forti che in tutta Italia e smuovere li l'ultimo baluardo del sistema, forse mi sono illuso che sarebbe stato facile, invece devo dire che ho sbagliato,
bhe non importa, loro se vogliono possono votare altro continuare a fidarsi dei loro spacciatori di fiducia,
lavoro in cambio di cancro, direi ottimo affare, lo so non è facile ribellarsi dovere sopportare tuta la pressione e la sfida sulle loro spalle
occorre che gli altri italiani si facessero sentire e diano un appoggio morale ai Tarantini,
pertanto li esorto direttamente quansi se voglio anche in senso si sfida a reagire a farlo a qualunque costo e tutta l'Italia vi ringrazierà
Ritengo i Tarantini i miei migliori amici non li biasimo, eppure ebbene che sappiano che gli italiani sono al loro fianco.
Chi vi chiede di cambiare non sono i vostri nemici.
Dopo tante sofferenze cercate di fare l'ultimo sforzo. Sono sicuro che riuscirete a liberarvi dal ricatto da cui da trentanni siete stati costretti.
La corruzzione li è più alta che in altre parti credo anche peggio della sicilia
se è vero che li per potere gestire indisturbati per anni e nel più totale silenzio assenso
quel sistema di potere e ricatto è stato necessario creare una rete di complicità che sarà difficile distruggere, anche se so che molte associazioni da anni si battono e ora adesso avrete un alleato in più,
che si chiama M5S.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Seguo da tanto il movimento 5*, e domani a Matera sarò in prima fila a sentirti e a sperare con te in una Italia migliore.
Sono giorni che ripeto a chi mi chiede perchè ti ammiro cosi tanto e perchè credo in una persona da molti denigrato e definito un pagliaccio !!!
Io la mia risposta l'ho trovata.
Siamo in guerra, l'Italia è allo sbando, non si riesce a trovare soluzioni adatte, i nostri governanti lo sanno.
E quindi rubano a mani basse, cercano di riempirsi la pancia per loro e i loro affiliati per poter continuare a godere anche nello sfascio totale a danno di noi poveracci che ormai siamo alla frutta.
Ma ecco un pagliaccio farsi strada, un Genovese ed io mi chiedo ma Goffredo Mameli, quello dell'inno d'Italia non era anche lui un Genovese, e Giuseppe Mazzini che ha contribuito all'unità d'Italia e il genovese Nino Bixio che con Garibaldi è salpato da Genova con i mille?
Vuoi vedere che Beppe Grillo, questo pagliaccio Genovese sia la nostra salvezza?
Beppe sei l'ultima risorsa rimasta per salvarci da questo marciume, ci voglio credere e voglio convincere quante più persone possibili a crederci, non mollare noi siamo con te.

Giuseppe Contini 19.01.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la conoscenza alla base del voto politico degli italiani è importantissima, molto spesso però parziale e confusa. La rete fa tanto, come pure il passaparola e i tuoi splendidi comizi di piazza. La mia esperienza è stata proprio così: una chiacchierata con un amico che ha acceso la curiosità. Poi sono andato in rete e mi sono accorto dei valori e dell'importanza politica del M5S. Soprattutto mi sono reso conto di quanto poco e male se ne parlava attraverso giornali e televisione.

Ancora oggi poco e male se ne parla attraverso un'informazione di parte. Hai ragione nell'affermare che i talk show non fanno informazione, ma solo spettacolo di basso livello, ipnotizzando una gran parte degli italiani che credono d’informarsi e in realtà vengono disinformati e "invitati" a votare per il più bello, il più figo, il più spiritoso oppure per quello che grida di più o più interrompe gli altri. Senza accorgersi che con questo non si affrontano mai i temi veri della politica.

Fino a che non faremo una colletta - mi si permetta la battuta – per comperare Il Corriere della Sera, i giornali continueranno l'opera di disinformazione, ma la televisione potrebbe essere almeno in parte recuperata. Giustissimo non andare - e invitare a non andare - ai talk show, ma tu stesso rilasci interviste che spesso servono più a disinformare grazie al sapiente e ipocrita lavoro di taglio, montaggio e commento ad hoc. Resta, secondo me, la possibilità di una lunga intervista senza tagli e montaggi a Servizio Pubblico di Santoro. Innanzitutto è l’unica trasmissione televisiva che ti ha dato spazio con una certa onestà. Poi sarebbe un avvenimento mediatico di grandi proporzioni. Altro che il 34% di share. Sono sicuro che oltre il 50% degli italiani ti starebbe a guardare. Santoro non è perfetto, ma una condizione puoi metterla anche tu: che sia un'intervista che permetta di esprimere attraverso di te i contenuti politici del M5S e non un pollaio a uso e consumo della vera antipolitica.

Stefano Benvenuti, Miami Commentatore certificato 19.01.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento

CACCIAMO QUESTI LADRI !!'

Don Rigoberto Lopez Commentatore certificato 19.01.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Ultime della tv: l'odio della Annunziata per beppe grillo, una trasmissione solamente per distruggere la sua immagine. Ingroia con l'aria soave che snocciola i programmi del movimento come suoi, con a fianco la ex punta di diamante di Grillo. comunque Ingroia ha respinto le proposte del pd e odia monti.
In parlamento ce lo troveremo alleato. Complimenti a Pizzarotti e speriamo ci siano molte Parma prossimamente. hasta siempre 5 stelle

renata p., genova Commentatore certificato 19.01.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
oltre a esprimerti la mia solidarietà per quanto stai facendo per il popolo italiano,vorrei da grillino sentirti anche sull'argomento Rom, quanto ci costa mantenerli? E il movimento come pensa di risolvere il problema?
Grazie
Edoardo Arcuri

edoardo arcuri 19.01.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

ops ho scritto sbagliato la magagnadelgrillo cosa vogliono portarci a conoscenza con il link?
possibile che ci siano sempre dei cavilli in ogni italiano che si propone in politica?
Qualcuno del blog sa darmi delle risposte?

Davide Franchin, treviso Commentatore certificato 19.01.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno del blog sa cosa vuole dire la magma del grillo?

Davide Franchin, treviso Commentatore certificato 19.01.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/lamagagnadelgrillo

dalla verita' non si scappa 19.01.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

E stasera si va a Taranto e non serve prendere delle pastiglie per la memoria per ricordarsi quanto è successo.
Il governo che vara un decreto legge in completo e totale violazione sulle norme per il diritto alla salute,
cioè se il governo fa una legge illeggittiva ....PUO' FARLO!!!!!!
ma siamo matti!!!!
e i sindacati cosa hanno fatto, la hanno buttata sulla solita caciara!!!!!
INVECE DI DIRE
1) che le leggi sulla salute devono essere imperanti
2) che la tutela del lavoratore passava non barattando lavoro per salute ma bensi facendo in modo che tutti i lavoratori
temporaneamente non occupati percepissero un adeguato stipendio che era come minimo un risarcimento e che tutti i costi compresi questi sociali li doveva pagare tutti e solo TALE RIVA!!!!
che mi risulta sia ancora LATITANTE, o sbaglio?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

UN SOGNO CHE SI POTREBBE AVVERARE !

Federico Pizzarotti non era ancora stato eletto ed Io gli augurai non solo una magnifica vittoria, che poi si avverò, ma anche di denunciare tutti coloro che si erano resi responsabili del miliardo di euri di debiti del Comune di Parma auspicando il sequestro di tutti i loro beni mobili ed immobili.
Adesso aggiungo che bisogna vigilare che ciò avvenga sul serio.

E' GIA ' ACCADUTO IN PASSATO !

Ad una prima richiesta di esproprio poi si assistette alla riconsegna di tutti i beni precedentemente sequestrati e con tante scuse.

QUESTO NON DEVE SUCCEDERE ANCORA !!

UN ALTRO SOGNO ANCORA E' POSSIBILE REALIZZARE !
Che i dipendenti di un impresa entrino a rotazione di 6 mesi oppure un anno, nei consigli di amministrazione delle aziende presso cui lavorano.

PER OTTENERLO E' INUTILE ATTACCARE I SINDACATI !!

Attaccarli significa fortificarli. Bisogna far emergere palesemente tutte le loro contraddizioni. Proporre i dipendenti nei consigli di amministrazione farà scattare l'ira di tutti i sindacalisti di professione : " BUFFONI " !!!
L'obiettivo da perseguire è costringerli ad uscire fuori dalla loro tana di lupi che sbranano i loro stessi tesserati.
Nel momento in cui si venisse a realizzare l'entrata nei consigli di amministrazione dei dipendenti con la qualifica di proprietari della medesima azienda non ci sarà più alcun bisogno dei sindacati, si squaglierebbero come neve al sole.
Questa è la vera battaglia democratica che dobbiamo provare di portare a termine.
Io non faccio l'operaio ma auguro di cuore a tutti i dipendenti delle aziende private di divenire tutti quanti loro, proprietari. Si arresterebbe così anche l'emorragia di quelle aziende che emigrano all'estero al solo scopo di massimizzare i profitti a vantaggio di certi pseudo-imprenditori in tantissimi casi INCONFUTABILI NEGRIERI !
Sono le idee che coinvolgono la gente e li portano a votare per un movimento politico e non le accuse frontali,

PERCHE'

TUTTI ACCUSANO TUTTI !!

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 19.01.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo ricordare i lavoratori siciliani di termini Imerese in un lontano e freddo
Natale -fine dell'anno quando al governo c'era Berlusconi, non ricordo con precisione l'anno forse il 2002
ma me lo ricordo come se fosse ieri quelle scene strazianti
in cui le tv andavano li ad intervistare la gente e le donne imploravano Berlusconi di fare qualcosa
perchè sarebbero rimaste senza lavoro, ma il governo non fece niente e la Fiat andò avanti,
e il sindacato in quella circostanza, faceva la solita parte del danzatore impegnato nello scontro contro il governo!
Conclusione......NON PERVENUTO!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA
GENTE INCAPACE DI STARE SUL MERCATO, SENZA TALENTI, INCAPACE DI PROCURARSI UN LAVORO SERIO E DI NON RUBARE.
Sono gli articoli come questi – ad altri – che mi/ci fanno vergognare di avere la cittadinanza Italiana. Certi italioti bambini/furbettini dovrebbero essere incapacitated, and IMPRISONED.
Non sono i 5 anni a presunti fotografi/latitanti dei vip, a fare scalpore. Sono le centinaia/migliaia di anni di mancate pene irrogate – e i 60 miliardi di euro di corruzione (stimata) - a fare davvero rabbia. Con simili livelli di corruzione, bisognerebbe azzerare un livello dirigenziale sotto gli “head-of. “Tutto ovviamente a carico dei taxpayers/tele-abbonati

MA VEDI ANCHE. Italy repays £307 million to EU after road project 'mafia corruption' exposed
Italy has had to repay a record £307 million to the European Union after an investigation found that a motorway project in the south of the country was riven with mafia infiltration, corruption and kickbacks.
By Bruno Waterfield, Brussels and Nick Squires in Rome
05 Jul 2012 EU anti-fraud investigators found widespread "irregularities" surrounding repairs and upgrades to a stretch of the A3 motorway between Salerno, south of Naples, and Reggio-Calabria, on the toe of the boot-shaped peninsula.
The huge refund from Rome is the largest in the EU's history ... http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/italy/9376202/Italy-repays-307-million-to-EU-after-road-project-mafia-corruption-exposed.html#

oppure The Origins of Crisis: Corruption and Nepotism Haunt Southern Europe Jobs for your friends, contracts for your relatives, cash handouts for everyone: that's how politics works inSicily.http://www.spiegel.de/international/europe/southern-europe-plagued-by-corruption-and-political-mismanagement-a-847229.html
Un paeseda radere al suolo e ricostruire, azzerare un livello dirigenziale sotto gli head-of INASPRIRE PENE; CARCERE DURISSIMO e allungare la PRESCRIZIONE. solo pena

Federico B., Estero Commentatore certificato 19.01.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Qui a Lesmo credo che nessuno sa che c'è stata una delle vertenze sindacali più
lunga e dura di tutti i tempi, davanti alla Yamaha, chi non la conosce?, bhe lo stabilimento
sta qui
a Gerno circa a 100 metri dalla Villa di Berlusconi Villa Gernetto dove ogni tanto invita Putin.
I sindacati ma io credo di più alcuni tenaci lavoratori hanno dato dura battaglia per i loro
diritti
ma quello che più mi piaceva era l'ostinazione.
Per oltre 3 anni dico 3 anni difronte ai cancelli di ingresso avevano tirato su e costruito
delle baracche-o capanne di fortuna dove costantemente giorno e notto facevano il presidio.
Io stesso incuriosito mi sono recato a trovarli e a chiedere per cercare di capire.
e passato tanto tempo da allora e non riuscirei a sintetizzare i motivi del contendere,
ma mi invitarono nella loro baracca, io ero con un amico e ci offrirono una tazza di caffè.
Il sindaco di Lesmo era della lega Desiderati.
Ecco quello che invece poi mi ha un pò sorpreso che poco tempo fa dopo la caduta della lega
e la nuova giunta comunale
di sinistra anche se si sono nascosti dietro a delle improbabili liste civiche
tutto il presidio è stato smantellato in meno di una settimana, allora mi sono domandato
come mai, ma non ho ancora mai trovato risposta, ne tanto meno so o si sa cosa è successo ai
quei lavoratori e ai loro diritti che hanno resistito per oltre 3 anni.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Io non potrò mai e poi mai dimenticare quando al governo c'era BERTINOTTI
fu l'anno con più LICENZIAMENTI!!!!!!!!!!!!!!
Da allora ho capito cosa è il sindacato.
Altro che sinistra che difende i lavoratori!!!!
Ho notato un'altra cosa,
che le bandiere rosse con falce e martello o giù di li CGIL CISL saltano fuori e sono davanti ai cancelli delle aziende solo quando quella azienda sta chiudendo, MAI e poi MAI ho visto le bandiere rosse sventolare davanti ad una azienda che apre, quindi devo concludere che questi sindacati
1) o portano sfiga
2) o sono come gli avvoltoi che svolazzano sulle carogne, in attesa del pasto finale.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha ragione sui Sindacati per un Loro tornaconto economico sono finiti tutti in Politica e hanno fatto togliere tutti i diritti acqusiti con anni di lotta dai lavoratori come: scala mobile, modifiche pensioni,Statuto dei lavoratori,contratti,etc..Sono:Bertinotti,Cossutta, Polverini,Marini,D'Antoni,Del Turco,Confferato,Cazzola etc....Loro hanno guadagnato economicamente 2/3 Pensioni i lavoratori hanno solo rimesso.

TORESAL 19.01.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

CERCHIAMO DI NON ASSOMIGLIARE AI TROPPI PAROLAI DELLA POLITICA

Non essere ladri, essere incensurati, limitare i mandati, saper ascoltare la gente, garantire un reddito di cittadinanza, sono tutti OTTIMI E INDISPENSABILI PUNTI DI PARTENZA
A molti però, a poche settimane dalle elezioni, piacerebbe capire NEL DETTAGLIO quali sarebbero secondo il M5S le iniziative immediate e concrete per ridare ossigeno alla nostra economia e di conseguenza all'occupazione, ovviamente inserendole in una precisa strategia a medio lungo termine (anche questa tutta da chiarire)
Concordo con Grillo sulla possibilità di reperire ingenti risorse tagliando sprechi e ruberie,ma QUALI SARANNO LE PRIORITA'?
Cosa possono aspettarsi le centinaia di aziende -e relativi lavoratori- con l'acqua alla gola votando M5S? Chi sta affogando ha bisogno di aria SUBITO, non coi tempi delle chiacchiere politiche!

Daniele Canuti, Bologna Commentatore certificato 19.01.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Sostegno a riforme che portino alla crescita economica.
Può convivere la crescita economica con l’ austerità? Sembra proprio di no ; le riforme di austerità portano il paese a decrescere, essa è controproducente nei confronti della crescita economica. La politica doveva agire sulle leve degli sprechi, della corruzione, dell’evasione fiscale, dei tagli ai costi della politica (doppi vitalizi,auto blu). Si è accanita invece contro il mondo del lavoro rendendo incerti i rapporti di prestazione, rendendo inconsistente la previdenza e allontanata nel tempo. Vero che la vita media si è allungata, ma è anche vero che gli ultimi dieci anni vengono vissuti con gravi patologie. I rapporti con la finanza invece restano griffati ; la politica rimane succube di chi gestisce denaro e che usa troppi trucchi per spolpare la parte sana dell’economia, tanto da arrivare a girare 1600 Miliardi della UE per salvarne la macchina infernale (costruita su mutui sub-prime e derivati, mostri divora liquidità). Ora servono fatti perché se andiamo avanti così resteremo soffocati.

Orlando Masiero 19.01.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Piuttosto di imporre tasse sempre maggiori, sarebbe ora di salvare il mercato del lavoro; aumentando i salari e gli stipendi, diminuendo i contributi. Le imprese produttive vanno salvate subito, perché una volta perse non si ricostituiranno più. Sostituendo le produzioni obsolete con quelle a tecnologia avanzata. Come? Cercando di azionare il pulsante della produttività, togliendo burocrazia, detassando, pagando le imprese per i lavori e forniture che hanno reso alla pubblica amministrazione, rendendo disponibile liquidità a tassi accessibili. Ma resta il problema di come sanare il debito pubblico ( forse vale la pena di dilatare le spese in armamenti, in opere infrastrutturali non necessarie(la media di utilizzo delle esistenti è del 70% della loro potenzialità massima) limitandosi alle opere ove l’infrastruttura è satura (varrebbe la pena ricordare i 17000 km di ferrovie ove il trasporto merci è vicino allo zero), tagliando migliaia di posti nella pubblica amministrazione ( quelli non necessari), dimezzando deputati e riducendone l’assegno ecc. 840 Miliardi entrano nelle casse dello Stato. Se la corruzione costa 60 MLD, l’evasione 120 MLD, gli sprechi 30 MLD , penso vi siano i margini per salvare 400.000 posti di lavoro che andranno persi nel corso del 2013 se le condizioni dettate dalla politica saranno le stesse del 2012.

Orlando Masiero 19.01.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito berlusconi che dalla d'amico ha detto che dimissionerà i consiglieri della sicilia del movimento cinque stelle, l'ho sentito solo io?
apriamo un invito a Grillo di portare la carta di Firenze da santoro, vinciamo le elezioni.
..Italiani

Carlo C. 19.01.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL Q.G. di LA COSA
a Milano dicono che Lecce è la roccaforta di M5S
Vediamo stasera se Taranto fa meglio!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

AVVERTO LO STAFF

Non solo personaggi lerci come il mantovano,città del sogno, bob o bobby, decima legio.. continuano a imperversare
ma i post hanno ripreso a sparire
cioè noi non possiamo bannare loro
ma loro pretendono di pubblicare qualsiasi calunnia e bannare noi

questi 2 post sul sindacato li ho dovuti mettere 4 volte perché sparivano

si vuole fare qualcosa?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.01.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio alquanto in merito la CGIL la cisl e uil,in quanto al tempo del dopo guerra hanno fatto lotte importanti penso sino al 1998,poi di veramente importante hanno fatto solo i conti dei soldi presi dagli associati per essere difesi da un orda di inetti.
Scusate questa mia ma i diritti dei lavoratori sono anni che non vengono rispettati, e tanto meno difesi,basta vedere le ultime leggi approvate dal parlamento in merito di lavoro su come mandare via gli operai anche senza motivo avendo dato ai titolari delle aziende vari motivi per chiudere o diminuire il personale,quello che promette berlusconi di nuove leggi che si faccia meno pressione fiscale sulle nuove assunzioni con il poco lavoro che c'è ora in giro e pura Follia.

Davide Franchin, treviso Commentatore certificato 19.01.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Se non sbaglio a Lecce si sono registrate punte di ascolto di 4.900 spettatori e la piazza è anche particolarmente grande e pienissima.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2° replay
Purtroppo l'autogestione,come in Argentina,sarà anche meglio di una tutela sindacale che spesso lascia il tempo che trova
Ci sono sindacati che non sono mai stati degni di questo nome come UIL e CISL e altri che col tempo si sono degradati come la CGIL che quando deve scegliere tra gli interessi del partito e quello dei lavoratori finisce col scegliere il partito,affossando i lavoratori
Ci sono i sindacalisti alla Bertinotti che non hanno mai concluso un contratto in vita loro
Ci sono quelli che non hanno difeso i diritti ma gli abusi
Ci sono i sindacati nazionali che hanno ignorato la direttiva Bolkenstein che equiparava tutti i lavoratori a chi in Europa aveva meno diritti
CGIL è stata un po' meglio,ma sempre molto lontana dal perseguire risultati di tutela,e ultimamente è andata proprio in regressione alla Fiat,nelle piccole aziende,nei confronti di disoccupati o cassintegrati,precari o sfruttati
Il problema delle tutela dei diritti del lavoro è enorme,e in crisi economica e sociale,anche di più,e non si può affidarlo solo ai sindacati in un momento in cui la disoccupazione dilaga e il precariato tocca punte indegne di un paese civile.Non solo quelli che il sindacato protegge sono sempre meno in un mondo dove il lavoro è temporaneo e parziale o del tutto assente.Ma anche questi non sono più protetti e non bastano nemmeno le sentenze della magistratura a reintegrarli,con candidati politici che esibiscono sempre più sfacciatamente il loro disprezzo per il mondo del lavoro.La scelta di Monti di aprire a fianco di Marchionne è stata una scelta perversa che indica la tracotanza di una classe padronale ormai sicura di poter sferrare qualunque attacco.E che con lui si schierino gran parte delle borghesia,la Chiesa e Bersani dice chiaramente che non solo avremo l'azzeramento dello stato sociale ma cercherà di annullare anche lo statuto dei lavoratori insieme ai contratti nazionali senza che nessuno dica parola
segue sotto

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.01.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manderemo via tutte le persone Malefiche e Malvage :-(

silvano sussi 19.01.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Post sparito
Dissento fortemente con Mozart che asserisce che Grillo difende i padroni,ciò vuol dire capire fischi per fiaschi, ma dissento anche con le frasi infelici di Grillo che aprono a interpretazioni massacranti.Grillo dovrebbe usare più cautela
Premetto che ho sempre avuto rapporti buonissimi con CGIL che stimo molto e che ci è sempre stata accanto nelle lotte per la pace e i diritti del lavoro,ma dissento con un modo così precipitoso e superficiale di abbordare il problema del sindacalismo che avrebbe bisogno di ben altre analisi
Mozart dice che quella di Grillo è una difesa padronale.Cciocchezze!Io di difese padronali ne ho sentite ben altre da D'Alema e Fassino. Ma di accuse ai sindacati in questi ultimi tempi ne ho sentite sempre di più in crescendo,anche su siti di sx,e,purtroppo, anche contro la Camusso
Grillo ha elogiato l'autogestione per dire che finché gli operai si affideranno a qualcun altro e non si cureranno i propri interessi da soli, rimarranno segati come è avvenuto in Fiat,dove sono stati proprio i sindacati a convincere gli operai a mettersi in catene da soli.Ovviamente UIL e CISL sono state immonde e hanno firmato di tutto e di più,massacrando proprio i diritti del lavoro.Questi non sono nemmeno sindacati,sono aborti umani.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.01.13 17:04| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Auspico che gli italiani non credano più alle promesse fatte dai politici durante la propaganda elettorale. Non facciamoci ingannare. Non mandiamo la memoria in oblio. E’ inammissibile dimenticare come ci hanno ridotto questi mercanti di illusioni, gli stessi che hanno ridotto l’Italia nelle condizioni della Grecia. Gli stessi che hanno rubato e mangiato a quattro ganasce; gli stessi che non si diminuiscono di mezzo euro lo stipendio; gli stessi che godono di tantissimi privilegi e che non sono disposti a perderli. Se proprio dobbiamo votare scegliamo almeno persone oneste e nuove.

patrizia p lilli, Pompu Commentatore certificato 19.01.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando è scoppiato l'affare inceneritore, i soliti furbi hanno detto (e il Sindaco Pizzarotti ci è cascato come un pollo, ho paura) che l'inceneritore era ormai in avanzato stato di costruzione.
Io dirigevo un'azienda che costruiva inceneritori nei lontani anni '80 (e vi assicuro che le tecnologie vecchie non sono cambiati in questi 30 anni); guardando le foto pubblicate nei vari giornali si vedeva anche da lontano che l'inceneritore era si e non al 20% della costruzione. Solo che avevano montato per primi i filtri a maniche (e di solito sono gli ultimi ad andare su), che fanno tanta scena visti da lontano , ma sono dei cassoni di lamiera vuoti e leggeri.
Le parti costose non c'erano.
E' bastato raccontare , per me, la frottola e così hanno ottenuto il via per andare avanti.
Se mi sono sbagliato, chiedo scusa, ma se qualcuno mi invita ad andare a vedere anchjhe oggi, sono in grado di dire la % di avanzamento con un errore del 2-5 %. Se Pizzarotti legge questa mia, aspetto che mi chiami
Paoloerre
PS: ci vado gratis, mi deve solo pagare le spese di viaggio e magari una pastasciutta a pranzo

Paolo Ruffatti 19.01.13 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

era ora si decidessero la richiesta pare fosse di luglio 2012,adesso l'aria è più respirabile,resta solo da bloccare l'ecomostro in costruzione costato uno sproposito a iren,smettere di pagare una delle bollette più care d'italia in rapporto tonnellate smaltite/euro pagati e attuare una sana raccolta differenziata con riciclo dei materiali e magari si potrà dare anche qualche posto di lavoro in più,se lo paghi da sola iren l'inceneritore,saluti da Parma.

roberto m., parma Commentatore certificato 19.01.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Monti ha l'intelligenza pari a quella di un moscerino.. ancora adesso mi domando come abbia potuto raggiungere i titoli che possiede a mio avviso sono stati pagati.

Invita su facebook a scrivergli attraverso questo interrogativo.

"Ci sono diverse critiche all'interno dei vostri commenti, ma anche tanti messaggi di entusiasmo e di sostegno. Cosa vi spinge ad iscrivervi a questa pagina?"

Vi prego andate a leggervi i commenti che sono un tsunami vero e proprio all'unisono.

https://www.facebook.com/PresidenteMonti/posts/458796114188113

Pietro T. Commentatore certificato 19.01.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i TROLL ad personam

Non so perché mi citi parlando di poltrone.Io non sono candidata a niente,non partecipo a meetup e non sono nemmeno iscritta al M5S come a nessun partito o movimento.Sono una signora anziana che non usciva da casa da anni e che ora è costretta a farlo per assistere il marito anziano anche lui e malato.Non partecipo attivamente a nessuna politica né miro a nessuna poltrona.Ti ho già risposto che l'unica poltrona che conosco è quella davanti alla tv dove vado poco perché la tv non mi piace
Vedo però che stai scavando cercando affannosamente qualcosa con cui screditarmi
Nemmeno quello che hai trovato oggi ti servirà a niente,visto che io stessa ne ho parlato più volte
L'unica volta che mi sono avvicinata alla politica attiva è stato un anno prima che Cofferati diventasse sindaco di Bologna.Si fecero delle elezioni nei 7 quartieri della città tra quella che oggi si chiama "società civile",cioè tra i cittadini.Siccome ero persona molto nota per i miei i corsi fui eletta,tra altri,per il quartiere Navile,ma come "apartitica",cioè non connessa a nessun partito
Gli eletti si riunirono per vari mesi lavorando in gruppi,ognuno competente per il suo quartiere, in modo da riprodurre i temi dei vari assessorati
Il mio gruppo si occupò di mobilità e edilizia
Il compito era quello di riportare i desideri dei cittadini di quel quartiere e stilare un programma per Cofferati che di Bologna non sapeva niente.Lavorammo molto e preparammo un programma di cose che i cittadini volevano o non volevano Io feci anche un discorso a qualche migliaio di persone in cui parlai di democrazia diretta in tempi in cui nessuno ancora ne parlava
Cofferati prese i nostri lavori e li cestinò, dopo di che,completamente schifata,giurai a me stessa che mai più mi sarei fatta incastrare a lavorare sulla politica attivamente e ho mantenuto la parola anche se vari partiti mi telefonarono all'epoca per invitarmi ad essere la loro candidata
Per cui non so proprio di che poltrona deliri

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.01.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADDIO!
http://www.youtube.com/watch?v=J3iE5IDimhg

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamolo una volta per tutti a tutti

E' FINITA!

http://www.youtube.com/watch?v=Hi_VX0yH6_w

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGLI AMICI DEL BLOG---URGENTE----IMPORTANTE---
Chiedo a chiunque di voi,anonimo o non anonimo,una risposta o commento a quanto successo ieri.
Nell'articolo "Germania ecc." c'era un post della signora Maria Mazzola alle 12.15,in cui chiedeva spiegazioni che riguardavano un suo parente sottoposto a cure oncologiche.
Le ho risposto con i miei poveri strumenti,confortandola e dicendole che il 5*****avrebbe riportato il paziente al suo posto,ovvero al primo e al centro del pianeta sanità.
Cercavo risposte più precise e immediatamente fattive,operanti.
Allora ho postato un mio appello chiedendo ai blogghers di risponderle:nessuno oltre me le ha risposto.Lo considero un fatto gravissimo;poteva essere un troll?Ammesso anche che lo fosse,anche nel dubbio non meritava una risposta?
E IERI NOTTE IL POST E' SPARITO!!!
Disservizi?Classica risposta,no?Fatemi sapere,grazie.
ALTRA GRAVE QUESTIONE :
ieri pomeriggio e poi sera c'erano 2 commenti entusiastici,che rispetto poichè in buona fede:Paolo Villaggio voterà 5*****!!!In uno c'era scritto"è anche amico di Grillo",fantastico,stupendo ecc.
ho risposto loro esprimendo la mia opinione(grandissimo testa di cazzo razzista)e motivandola successivamente con il link Youtube nel quale parla di noi Sardi.
Guardatelo,ascoltate attentamente e giudicate voi.
Successivamente,erano le 4 del mattino(e nessun lavoro mi aspetta)ho messo un post in cui dico ciò che dico,me ne assumo anche ora piena responsabilità,ho autorizzato il gestore del blog a dare agli avvocati del verme la mia identità in caso di denuncia da parte sua.
Ho preso una poesia d'amore sarda a caso,è uscita"Non potho reposare"e l'ho pubblicata dedicandola al verme.
Aspetto risposte chiare ed esaurienti,aspetto e non pubblico mie poesie(chissà che sollievo per molti,o tutti?basta dirlo),non lo ritengo opportuno,visto le cose "strane" che accadono su questo blog.
LEGGERE--VEDERE--RIFLETTERE--FARMI SAPERE.
GRAZIE PER IL DISTURBO E L'ATTENZIONE.

nino f. Commentatore certificato 19.01.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giù la testa....
http://www.youtube.com/watch?v=vHn7LHHqIXw

http://www.youtube.com/watch?v=vPtptMSrR80

è quello che ci vuole....dove c'è rivoluzione...c'è confusione
http://www.youtube.com/watch?v=19ebFwSFgwQ

quelli che leggono i libri vanno da quelli che non leggono i libri e gli dicono:
qui cè bisogno di un cambiamento......

...eppoi tutto torna come prima....
http://www.youtube.com/watch?v=Jl7gR9vOGr8


EPPURE TUTTO QUESTO CHE AVETE VISTO é SOLO UN RICORDO
COME FRA MOLTO TEMPO QUELLO CHE VIVIAMO ADESSO SARA' UN RICORDO

La rivoluzione c'è quando il nuovo entra i scena in modo dirompente
e niente può impedirlo ogni vano tentativo di impedire il cambiamento è sterile
e creerà sofferenza, ogni cambaimento va AGEVOLATO CAPITO COMPRESO VISSUTO.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma Parma non può essere finita qui. Opere inutili, ponti inutili, fatti progettare e costruire ai soliti amici e/o compagni di partito e tutta una lunga serie di vicende mooolto sospette mi fanno ipotizzare che di marcio ne deve uscire ancora parecchio. PARMA è uno spaccato del sistema Italia. Chi vota il vecchio sistema politico o è scemo o ci mangia sopra.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 19.01.13 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno, in questo blog, mette in evidenza che Monti e Prodi sono della stessa pasta! Sono (citando quanto disse qualcuno in modo estremamente appropriato) due utili idioti al sevizio della più potente banca d'affari del mondo e del sistema associato. Mafia finanziaria all'apice del sistema mondiale. Da sempre questi signori mandano loro rappresentanti nei luoghi di controllo del nostro sistema economico-finanziario con l'unico scopo di fare affari alle nostre spalle. Operano per derubarci (tramite privatizzazioni pilotate "Prodi style") dei più appetibili beni dello stato. Il PD da sempre, con la solita spudoratezza, asseconda. D'altra parte uno di loro con la mega-privatizzazione telecom si è fatto la barca ... il figlio dell'imprenditore lo hanno messo in parlamento. W il partito dei lavoratori!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 19.01.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elezioni/ Franceschini: Ingroia apre la porta alla destra
"Ogni voto sottratto al Pd è regalato a Berlusconi e Lega"

ROMA - Antonio Ingroia sta aprendo la porta alla destra con le sue scelte. Lo ha scritto il capogruppo Pd alla Camera Dario Franceschini su twitter: "Ingroia apre la porta alla destra. Dice di chiuderla a noi ma col Porcellum ogni voto sottratto al Pd è un voto regalato a Berlusconi e Lega".

lucio c., parma Commentatore certificato 19.01.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Oh ragazzi incredibile non dicono una parola su IREN!!! Informazione bolscevica di Rai 3, vergognati!!! Anche sul quotidiano Libertà di Piacenza, alla faccia del nome, cazzo, è stato arrestato il vice-presidente di IREN e non lo dite? Figli di gran puttana, dovete pagarla cara, tutti a casa!!!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 19.01.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

alle elezioni per i rappresentanti sindacali vigono "strane regole" molto simili ai meccanismi di rimborso elettorale sancite per i partiti.

LE sigle sindacali percepiscono "rimborsi" anche se per assurdo o per ipotesi nessuno li VOTA, avete capito BENE!

se noi uno di noi un chiunque volesse presentare un nuovo sindacato verrebbe osteggiato e non avrebbe alcun diritto, avete capito che cosa è LA TRIPLICE?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

MilanoToday » Cronaca
Coldiretti: "E' allarme, troppi rifiuti abbandonati intorno a Milano"

Milano è una città, ma in estrema periferia è anche campagna: con campi, cascine, terra incolta. E secondo la Coldiretti in quella fascia periurbana si trova di tutto. Un vero e proprio assedio di rifiuti. Anche pericolosi o comunque assolutamente non da abbandonare in luoghi non idonei. E' recentissima la scoperta di una discarica abusiva in via Rizzoli, vicino a Cascina Gobba. Ma secondo l'associazione degli agricoltori non è affatto un caso isolato.

lucio c., parma Commentatore certificato 19.01.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO I SINDACATI NON ERANO DA CANCELLARE E I SINDACALISTI DIVENTAVANO
SINDACI

http://www-6.radioradicale.it/soggetti/viviana-vivarelli

Eventi a cui ha partecipato Viviana Vivarelli

[236959] - "Bologna 2004" - Assemblea cittadina dei partiti, delle
associazioni e dei movimenti che intendono investire ufficialmente Sergio
Cofferati a Sindaco di Bologna per il centro sinistra, organizzata nei
giorni 30 e 31 gennaio 2004 (presso il Palazzetto dello Sport Cierrebi, via
Marzabotto 24)

BOLOGNA 31 gennaio 2004

COME SI CAMBIA... QUANDO SI SENTE ODOR DI POLTRONA...


Meno inquinamento politico-ambientale a Parma con il M5S.
Caro Beppe se vuoi farti 4 risate e vuoi prove per dimostrare come lavorano le reti televisive nazionali di stato e non, fai recuperare le partecipazioni del Vignali alle trasmissioni TV. Io ne ricordo diverse nelle quali era raffigurato come sindaco modello dell'isola felice, luogo incantato ove tutto funzionava a meraviglia e nessuno rubava (Tanzi a parte).

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 19.01.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

- l'italiota / italiano cmq sia è circondato!

Mario Monti - l'uomo delle banche
Romano Prodi - altro uomo delle banche

invece:

http://www.cadoinpiedi.it/

Libero: "I mercati votano Silvio" - foto
Lo scrive il quotidiano di Belpietro sull'onda dell'entusiasmo degli ultimi sondaggi sul cavaliere.

..............................

risate amare...eh!
dicono:"i comunisti sono il cancro dell'umanità"
allora tenetevi 'sti tumori acclarati, no! ^_^


....Quando la musica finisce...

http://www.youtube.com/watch?v=_xwyUwBQkJ4

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

FINO A STAMATTINA ERA FIERA DI QUELLO CHE SCRIVEVA IN PASSATO, ADESSO LO FA CANCELLARE A VISTA...

AVVERTENZE: LA CENSURA NUOCE GRAVEMENTE ALLA DEMOCRAZIA


"Che la Lega sia razzista e xenofoba lo ha detto anche l’Europa!!!! E lo
vediamo a ogni pie’ sospinto! Il tragico e’ che pretende di esserlo a
ragione! La Lega e’ appena stata buttata fuori dal gruppo piu’ estremista
dell’Unione Europea. Nemmeno loro hanno sopportato il neonazista Borghezio!

Ormai le resta solo di associarsi a Fiore, Tilgher e Rauti, visto che
Borghezio segue la stessa dottrina della svastica che intende ricostituire
il partito nazista in Italia. A meno che non si neghi il carattere razzista
anche al neo-nazismo e ai nuovi gruppi fascistiche Berlusconi ha accolto
nella Cdl!

http://bellaciao.org/it/spip.php?article12901

COSI' PARLO' VIVIANA VIVARELLI IL 18 MARZO 2006, QUANDO I FASCISTI ANCORA
ESISTEVANO ED ERANO GLI AMICI DI CASAPOUND."

NUOCE GRAVEMENTE ALLA DEMOCRAZIA 19.01.13 14:34| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ilva, fosse solo quel complesso, accanto c'è la raffineria Agip, ed accanto a questa l'area per lo smaltimento di rifiuti nocivi (anche da ospedali).
Nella raffineria Agip è lavorato il greggio che viene estratto dalla Lucania, e che giunge a Taranto seguendo 120 km di condotte. Quando sarà il prossimo terremoto in Lucania e chi pagherà per la ricostruzione?

bob bob Commentatore certificato 19.01.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Quando la musica finisce.......

....sei stato poco attento...vecchio...

...colonnello prova con questa (la democrazia è arrivata in tuo soccorso)

.....siamo diventati ricchi

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi, lo gnomo con la scopa cucita in testa, più quel fijodenanordista roberto maroni, occhiali rosa, hanno combattuto la "mafia" con "decine e decine" di arresti di....manovalanza a low cost!

da quando è arrivato 'sto Monti, hanno iniziato a mettere al gabbio anche i politici...come costui
del post e altri...piddini, pidiellini, legaioli di merda e così via !!

due metodi differenti per combattere la "mafia" !


Da quando Pizzarotti ed il M5S governano Parma, qui l'aria è più pulita, si respira molto meglio ed il nostro sistema respiratorio godeeee! Niente inceneritore ma soprattutto una ripulita generale del sistema. La ex maggioranza è definitivamente sputtanata mentre la ex ed attuale opposizione si è capito cosa vale. In tutti questi anni non si erano accorti di nulla e/o facevano opposizione fasulla.
Con il MS in parlamento, con percentuali superiori al 25%, vedremo la stessa cura a livello nazionale. MEDITA GENTE MEDITATE!
Se anche i non parmigiani vogliono respirare meglio, sappiano che il voto al M5S è meglio del Victor Respiravivo. Il beneficio polmonare risulta permanente e l'ambiente RIPULITO.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 19.01.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seguito
CGIL è stata leggermente meglio,ma sempre molto lontana dal perseguire risultati di tutela,e ultimamente è andata proprio in regressione alla Fiat,nelle piccole aziende,nei confronti di disoccupati o cassintegrati,precari o sfruttati.
Il problema delle tutela dei diritti del lavoro è un problema enorme,e in un tempo di crisi economica e sociale,anche di più,e non si può affidarlo solo ai sindacati in un momento in cui la disoccupazione dilaga e il precariato tocca punte indegne di un paese civile.Non solo quelli che il sindacato protegge sono sempre meno in un mondo dove il lavoro è temporaneo e parziale o del tutto assente.Ma anche questi non sono più protetti e non bastano nemmeno le sentenze della magistratura a reintegrarli,con candidati politici che esibiscono sempre più sfacciatamente il loro disprezzo per il mondo del lavoro.La scelta di Monti di aprire la sua campagna a fianco di Marchionne è stata una scelta perversa che indica la tracotanza di una classe padronale ormai sicura di poter sferrare qualunque attacco. E che a fianco di Monti si schierino gran parte delle borghesia,la stessa Chiesa e addirittura il segretario del 1° partito della sx dice chiaramente che non solo nel prossimo futuro ci sarà l'azzeramento dello stato sociale ma che si cercherà di annullare anche lo statuto dei lavoratori insieme ai contratti nazionali senza che nessuna dica verbo.E questo è gravissimo!Siamo su una china dove il cittadino conterà sempre meno e il lavoratore meno ancora. Già la direttiva Bolkestein ha tentato in Europa di appiattire il lavoratore applicandogli le leggi del paese dove è meno tutelato.E i sindacati sono stati zitti!
Con questi problemi e la protervia crescente del padronato la debolezza del sindacato spaventa.E Grillo non può buttarla sulla autogestione, cosa bellissima,per carità,ma per niente facile da realizzare e che non potrebbe comunque risolvere tutti i complessi problemi del lavoro.
Io oggi ho un solo eroe e si chiama Landini!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.01.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-01-19/grillo-tornato-vuole-contendere-093840.shtml?uuid=AbtrwrLH

IL SOLE24ORE
Grillo è tornato e vuole contendere l'elettorato a Berlusconi

Il vero problema di Grillo si chiama Berlusconi. Quanto più il vecchio leader del centrodestra, battendosi senza risparmio, riesce a riportare a casa una fetta dei suoi voti andati dispersi, tanto più l'ex comico vede accorciarsi la coperta. C'è un rapporto inversamente proporzionale fra i due serbatoi elettorali: se Grillo guadagna, Berlusconi perde. E viceversa.
Ecco allora la riscossa grillina. I colpi di ieri sono studiati con cura per colpire la fantasia dell'elettorato di centrodestra.
Stefano Folli

Il vero problema di Grillo 19.01.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento


Nella stessa cittadina è arrivata l'ora, anche l'ultima banda verrà spazzata via
http://www.youtube.com/watch?v=K-CsBP3cghg

hei che ti succede...hai paura (avete paura)...al cuore...al cuore...
altrimenti NON RIUSCIRAI A FERMARMI!!!!!!!!! (A FERMARCI!!!!)

Quando un uomo incontra la democrazia....quello senza democrazia...

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere alla Camusso e complici dove vanno a finire i soldi che pagano 1.200.000 di iscritti? Grìllo chiedi

benito pitton 19.01.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Bene, ma non sapete che un candidato alla regione lazio del nord est di roma è ub parente stetto di un assessore anche se ex e che all'interno del M5S di Guidonia - Roma . ci sono un sacco di componenti politici vecchio stampo tra cui addirittura il portavoce è stato candidato a due elezioni in precedenza con il partito di casini? Perderemo un sacco di voti se non intervenite subito. La segnalazione è già stata fatta sul sito del Movimento nazionale

Anna 19.01.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Osservatorio Lega Nord.
(Reggere il sacco a ladri e mafiosi. Da 20 anni)

Lo speciale di Presa Diretta sulle ruberie della Lega in regione Lombardia

http://www.youtube.com/watch?v=P5jER-yKQMM

Ennio Doris 19.01.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Dissento fortemente con Mozart che asserisce che Grillo difende i padroni,ciò vuol dire capire fischi per fiaschi, ma dissento anche con le frasi infelici di Grillo che aprono a interpretazioni massacranti.Grillo dovrebbe usare più cautela
Premetto che ho sempre avuto rapporti buonissimi con CGIL che stimo molto e che ci è sempre stata accanto nelle lotte per la pace e i diritti del lavoro,ma dissento con un modo così precipitoso e superficiale di abbordare il problema del sindacalismo che avrebbe bisogno di ben altre analisi
Mozart dice che quella di Grillo è una difesa padronale.Cciocchezze!Io di difese padronali ne ho sentite ben altre da D'Alema e Fassino. Ma di accuse ai sindacati in questi ultimi tempi ne ho sentite sempre di più in crescendo,anche su siti di sx,e,purtroppo, anche contro la Camusso
Grillo ha elogiato l'autogestione per dire che finché gli operai si affideranno a qualcun altro e non si cureranno i propri interessi da soli, rimarranno segati come è avvenuto in Fiat,dove sono stati proprio i sindacati a convincere gli operai a mettersi in catene da soli.Ovviamente UIL e CISL sono state immonde e hanno firmato di tutto e di più,massacrando proprio i diritti del lavoro.Questi non sono sono nemmeno sindacati,sono aborti umani.

segue
Purtroppo l'autogestione, come è stata fatta in Argentina, sarà anche meglio di una tutela sindacale che spesso lascia il tempo che trova
Ci sono sindacati che non sono mai stati degni di questo nome come UIL e CISL e altri che col tempo si sono degradati come la CGIL che quando deve scegliere tra gli interessi del partito e quello dei lavoratori finisce col scegliere gli interessi del partito, affossando i lavoratori
Ci sono i sindacalisti alla Bertinotti che non hanno mai concluso un contratto in vita loro
Ci sono quelli che non hanno difeso i diritti ma gli abusi
Ci sono i sindacati nazionali che hanno fatto finta di non vedere la direttiva Bolkenstein che equiparava tutti i lavoratori a chi in Europa aveva meno dir

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.01.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

L’avvocato Enrico Vigorito, che difende l’ex presidente di Ato Roberto Bianchi, ha puntato il dito sulla collaborazione tra il sindaco Pizzarotti e il procuratore. “Ho fatto presente al tribunale che Pizzarotti è di fatto il consulente del procuratore, visto che ai difensori è stato dato avviso di una relazione esplicativa consegnata dal sindaco a ottobre 2012, a cui il procuratore si è richiamato nella sua requisitoria”.
da http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/01/sequestro-inceneritore-decisione-a-giorni-difensori-pizzarotti-consulente-della/433023/

Un po' di merito va anche a Pizzarotti che a detta degli stessi accusati ha collaborato attivamente con la giustizia.
E un GRAZIE ai cittadini che l'hanno votato :)
Spero che tali collaborazioni si moltiplichino ove il M5S è presente!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 19.01.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

SI GIO-VANNINO DALLORTO, LEGHISTA MEZZO MORTO!!

MI FARO' CURARE, COME SI FARANNO CURARE TUTTI QUEI BLOGGERS CHE IN BUONA FEDE ANCORA NON SI SONO RESI CONTO CHE IL TUO RAZZISMO E LE TUE OFFESE QUI SUL BLOG SONO PRODOTTO E VOLONTA' DELLO STAFF!!

ADESSO HAI FINITO? TANTO SEI SGAMATO!! NON CI VUOLE MOLTO A SCOPRIRE CERTI SOTTERFUGI DEL CAXXO!!

Giova-nnino il leghista non esiste, esiste lo staff che lo ha inventato 19.01.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

oggi mi piace parlare per immagini
la storia non si ripete, ma i clichè quelli sono ricorrenti.
a proposito sempre di 3 o 4
...si è sbagliato ne servone 4 di bare non 3 (una è per il sindacato)
...in un paesino ...ci sono due padroni due bande
che si sfidano per il controllo dei traffici illegali...fin tanto che non arriva
un tizio che si mette nel mezzo

non vi fa venire in mente niente?....
PD-L PDL....e .....il mulo si è offeso...e ora pretende le vostre scuse....

http://www.youtube.com/watch?v=lTxKsTRv7Gc

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

"Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo (1948):

Art. 21: Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere."

Come si concilia il grillismo con questi principi?
come si giustifica la censura delle idee quando non sono offensive?
come si giustificano i "cacciatori di troll" davanti a questa norma?

Diritti dei Troll 19.01.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regionali del Lazio: Il Candidato Presidente DAVIDE BARILLARI (M5S) Intervistato in TV su ROMAUNO

Presenta il progetto e-Democracy con Liquid Feedback per il Lazio

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/regionali-del-lazio-il-candidato.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 19.01.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

SQUADRISMO COMUNISTA

Una ventina di giovani vicini all'area antagonista ha assaltato un gazebo della Lega Nord in piazza Duomo, a Trento. Tre persone sono rimaste ferite, tra cui il titolare di un bar che era uscito dal locale per vedere cosa stava accadendo. Il fatto è avvenuto poco prima delle 16 e sul luogo sono arrivati un'ambulanza e alcuni agenti delle forze dell'ordine.

È arrivato anche il questore, che si è intrattenuto con il senatore della Lega Nord Sergio Divina, che si trovava vicino al gazebo al momento del raid, ma non è rimasto ferito. Meno fortunato l'ex presidente del consiglio regionale, Franco Tretter, del partito Autonomista, che ha ricevuto un forte colpo alla mandibola e al momento dell'aggressione stava parlando proprio con Divina. L'altro ferito, colpito a un occhio, è un attivista della Lega.

Il gruppo di giovani, presumibilmente dei centri sociali, è fuggito.

http://www.repubblica.it/politica/2013/01/18/news/trento_antagonisti_assaltano_gazebo_lega_nord-50824571


Nel giro di due ore ho sentito
la notizia della bambina buttata nel cassonetto
e
la notizia delle intercettazioni tra l'ex prefetto dell'Aquila, Giovanna Iurato, e il prefetto Francesco Gratteri, in cui lei ride delle proprie false lacrime davanti alle macerie e ai bambini rimasti orfani.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 19.01.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo sempre più spesso sul Blog frasi del tipo: dobbiamo appendere i politici, li dobbiamo stanare... etc etc in un crescendo di violenza che lo Staff tende a non censurare.

Per chi avesse la memoria corta:

"Il Regime del Terrore, spesso definito nella storiografia semplicemente come Il Terrore, è il periodo storico della Rivoluzione francese che ebbe inizio nel luglio 1793. Fu caratterizzato dal predominio politico dei membri del Comitato di salute pubblica che introdussero una serie di misure repressive di crescente durezza contro gli avversari politici sia dell'estrema sinistra, sia della destra repubblicana, sia delle fazioni controrivoluzionarie realiste. La politica del Comitato di salute pubblica era diretta a rafforzare la fazione giacobina, mettere in atto misure a favore dei sanculotti e della piccola borghesia cittadina, schiacciare tutti gli oppositori interni della rivoluzione, combattere con maggiore efficacia la guerra esterna contro le monarchie europee del'Antico regime.

Il Regime del Terrore, caratterizzato da crudeltà ed eccessi, terminò in pratica il 9 termidoro dell'anno II (27 agosto 1794) con la caduta e l'esecuzione dei tre più influenti membri del Comitato di salute pubblica, Maximilien de Robespierre, considerato la principale personalità politica del Terrore giacobino, Louis Saint-Just e Georges Couthon."


Grillino Ante Litteram:

« Bisogna che i nemici periscano...solo i morti non tornano indietro »

(Affermazione di Bertrand Barère il 16 messidoro anno II[1])

Troll Ante Litteram

« Voi siete dei dittatori ridicoli »


(Affermazione di Lazare Carnot rivolta a Louis Saint-Just e Maximilien Roberspierre in floreale anno II[2])

http://it.wikipedia.org/wiki/Regime_del_Terrore


MILANO: INDAGATO MARONI PER DICHIARAZIONI STIFFONI.

SOLITI LADRI A NORD DEL TACCO!!

Giova-nnino il leghista non esiste, esiste lo staff che lo ha inventato 19.01.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai tutto il Blog parla solo della V.V. Non si legge niente di diverso qualcuno cerca ancora di scrivere cose serie poi arriva lei la V.V. e nasce un casino..... Ma Beppe Grillo lo sa che cosa succede a casa sua.... lo sa che la stanno infangando ed insozzando tutta....?????

Decima Legio Commentatore certificato 19.01.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERUGIA - Lattine di bibita modificate, con la partesuperiore avvitabile, per trasportare la cocaina da spacciare: sono state trovate nell'abitazione perugina di un 55enne iraniano arrestato dai carabinieri

All'interno sono state trovate, oltre alle 12 lattine modificate con i residui di cocaina a confermare a cosa servissero, 18 banconote da 100 euro palesemente contraffatte, un bilancino
elettronico di precisione .

L'uomo è stato arrestato per detenzione di banconote false. L'iraniano è gravato da numerosi precedenti di polizia per stupefacenti, lo attende il processo per direttissima dalla magistratura di Perugia che aveva disposto la custodia dell'arrestato nelle camere di sicurezza.

che casso perdono tempo a fare con il processo : tanto lo ributtano fuori a calci nel sedere e... una volta che si scopa 4 fumate, che gli si garantisce la sanita', una pensione a 65 anni .... che casso gliene frega di lavorare integrarsi e mettere la testa a posto !!!

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 19.01.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa sera sarà interessante seguire Grillo a Taranto, per due motivi in particolare : ilva e sindacati. Toccherà la gestione Vendola e Vendola (sel) e PD. Penso che in Piazza maria immacolata ci sarà molta gente

bob bob Commentatore certificato 19.01.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E i nostri politici che fanno ?

SE NE FREGANO (lo sappiamo ma lo possiamo gustare meglio in questo video):

http://www.youtube.com/watch?v=Ky_C3H4TJ2U

Francesco C. Commentatore certificato 19.01.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

"Se voto Grillo?
Non so, al momento Ingroia mi piace molto:
ora mi sento più vicino a lui"

Dario Fo


ps.
e così ci siamo quasi giocati anche Dario Fo!

Nicola ., Palermo Commentatore certificato 19.01.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nulla a che vedere con l'articolo ma sicuramente interessa a Travaglio

Come e chi usa il "silenziatore"

http://blog.libero.it/sabbieimmobili/11841400.html

:-)

Vulka 19.01.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

PARMA E' A NORD, CARO STAFF!! CUPOLA CROLLATA.

IL PIRELLONE E' A MILANO.

PIENO DI INQUISITI SETTENTRIONALI.

LA LEGA E' FORMATA DA GENTE DEL NORD. TUTTI NEI GUAI COMPRESO MARRONI.

A BERGAMO SI REGALANO CASE AD AMICI E PARENTI. E SONO TUTTI DEL NORD.

LEGHISTI DEL NORD FINITI NEI GUAI PER SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE DI DONNE STRANIERE, CHE LORO FANNO FINTA DI ODIARE.

SOLDI PUBBLICI CHE LA LEGA HA SPERPERATO TRA GIOIELLI E DIAMANTI E INVESTIMENTI IN TANZANIA!!

IL METODO MARONI PER CONTINUARE A RUBARE DESCRITTO DA STIFFONI, SOTTO PROCESSO!!

E MOOOOOLTO ALTRO ANCORA CHE CI VORREBBE UN'ENCICLOPEDIA!!

STAFF...CONTINUI?

E IO TI TORMENTO!!!!

Giova-nnino il leghista non esiste, esiste lo staff che lo ha inventato 19.01.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perugia, così cambiano le piazze dello spaccio: sette pusher in manette


Retata della polizia in via Ulisse Rocchi: «Risposta a residenti e commercianti esasperati che ci chiedono aiuto»



Gli spacciatori sentono il fiato sul collo delle forze dell’ordine

Droghe leggere in centro In particolare, come testimoniano gli ultimi arresti, lo smercio di «fumo» ed «erba» che prima avveniva sulle scalette del Duomo, ora si è spostato dietro, in via Ulisse Rocchi, piazzetta Ansidei, via del Bartolo.

Droga pesante fuori Se le «droghe leggere» si comprano in centro dagli spacciatori tunisini, quelle pesanti (cocaina, eroina, crack) vengono ora smerciate in piazze più defilate, fuori dal salotto buono. Chi vuole la «roba» o la «bamba» ora va a Fontivegge, via del Macello o nella periferia del centro, come a Porta Pesa o via della Viola.

Sempre in centro, in piazza Matteotti, i poliziotti si sono accorti degli strani movimenti di un 20enne albanese. Avvicinato, si è dato a una precipitosa fuga, finché è caduto a terra nei pressi del parcheggio Ripa di Meana: per lui arresto in flagranza in quanto aveva con sé un «sasso» da 50 grammi di cocaina da tagliare e smerciare. Avrebbe potuto ricavarne fino a 10 mila euro

2000 anni di storia buttati nel cesso per regalare l'italia ad animali barbari che fino a ieri tiravano il cammello nel deserto!!!

pensa te il buonismo idiota dove ci sta portando

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 19.01.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai,la situazione è evidente e l'analisi semplicissima:l'italia non è più una nazione ma,un territorio abitato da 60 milioni di persone.alcune di queste sono dedite alla rapina a mano armata.il bottino viene cosi suddiviso:una parte viene sacrificata agli dei.una parte viene usata dai rapinatori per garantirsi una bella vita.una piccola parte serve per mettere in atto le strategie utili a mantenere stabile la situazione.il rapinato che non ha più il portafoglio viene eliminato.a noi restano due possibilità:o cercare di entrare a far parte della cricca,diventando,a nostra volta rapinatori,in questoo caso bisogna dimostrare la nostra fedeltà fornendo loro le armi o la nostra autorizzazione o,cercare di trasfrmare l'italia in una vera nazione votando il m5s o,in alternativa(ma spero vivamente che non ce ne sia bisogno)facendo ricorso alla rivolta cruenta.una cosa è certa:dal momento che il numero dei rapinatori è destinato a diminuire progressivante e,quello dei rapinati e degli eliminati,ad aumentare,QUESTA è UNA SITUAZIONE CHE NON PUò DURARE.

vito asaro 19.01.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

1) "Applicate immediatamente la legge 231 che salva la fabbrica di Taranto!"- impongono il Governo ed i sindacati.
2) "Innescare circolo virtuoso risanamento ambientale, tutela salute, tutela occupazione. Regolari retribuzioni a tutti i lavoratori"- dicono.

"In attesa Consulta, la legge va applicata"...

"AUCTORITAS, NON VERITAS FACIT LEGEM: veritas non auctoritas facit jus.
( L'autorità e non la verità fa la legge, la verità e non l'autorità fa il diritto )

E della SALUS?
- Nil turpe ducas pro salutis remedio.
( Non servirti di nulla di vergognoso come mezzo di salvezza!)


maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di numeri 3 o 4, a proposito di elezioni
guardatevi se ne avete voglia e tempo questo spezzone famoso ecco mi
sembra di potere affermare che questo è quanto accadrà tra un mese.

http://www.youtube.com/watch?v=Rd_4NqueL5c

Il primo colpo che sentite è il booommm che sta per arrivare
...la corsa affanosa nel disperato tentativo di trovare....
...al termine della guerra di secessione...tre strani individui si incontrano per regolare i conti.
a proposito, avete in mente chi sono i tre? indovinate
ci sono tre possibilità
Chi è Grillo, chi è PD-L, chi PDL
a dimenticavo all'inizio quando scava e apre la prima bara di STANTON dentro c'è?.....
quello è RIGORS-MONTIS.
...la musica che sta per finire
..mi sembra che non manca nessuno....quel cimitero con tutti i morti che gridano vendetta!
...e quella pietra su cui non c'è il nome di NESSUNO...
...quel faccione che finisce sui...dollari....
a me sembra di vedere tante analogie corrispondenti con il presente-futuro che ci attende.
PREPARIAMOCI!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento


Articolo 39

L'organizzazione sindacale è libera [cfr. art. 18].

Ai sindacati non può essere imposto altro obbligo se non la loro registrazione presso uffici locali o centrali, secondo le norme di legge.

E` condizione per la registrazione che gli statuti dei sindacati sanciscano un ordinamento interno a base democratica.

I sindacati registrati hanno personalità giuridica. Possono, rappresentati unitariamente in proporzione dei loro iscritti, stipulare contratti collettivi di lavoro con efficacia obbligatoria per tutti gli appartenenti alle categorie alle quali il contratto si riferisce.


STAFF...IO FRA POCO VENGO BANNATO.

SCOMMETTIAMO CHE IL DALLORTO GIOVANNINO MEZZO MORTO, LEGHISTA DI LUNGO CORSO, INVECE RIMANE?

L'ORIENTAMENTO DELLO STAFF E' FAVORIRWE RAZZISMO E SOTTOCUÒTURA STILE ITALIA DEI COMUNI DI MEDIOEVALE MEMORIA!!

LEGGETE, LEGGETE IL DALLORTO...QUELLO CHE E' UN LEGHISTA MEZZOMORTO!

E DITEMI POI SE NON E' VERO. SPARISCO IO E LUI RIMANE PERCHE' LO STAFF LO VUOLE!
PERCHE' LO STAFF LO FAVORISCE.

SVEGLIAAAAA!!!!

Giova-nnino il leghista non esiste, esiste lo staff che lo ha inventato 19.01.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falsa cieca,pensione Inps,truffa,falsi invalidi - Lecce

" militari, partendo da informazioni acquisite casualmente, hanno verificato che la donna percepiva ormai da anni una pensione Inps con indennità specifica a causa della sua patologia, e aveva anche ottenuto un posto di lavoro presso un ente pubblico, perchè in possesso di titolo preferenziale a partire dal 2003.

Pedinamenti e appostamenti dei Carabinieri sono serviti per costituire un corposo dossier fotografico sulla donna, ripresa in più momenti della giornata e per più giorni in inequivocabili comportamenti normali: Addirittura in una circostanza – ripresa dalle telecamere dei militari – la donna è stata sorpresa in un momento libero, intenta a sistemare delle scatole nel bagagliaio di una macchina evitando, con un movimento repentino, la caduta di una di esse ed evidenziando anche ottimi riflessi.

Secondo un calcolo approssimativo dei Carabinieri, la donna avrebbe truffato – in 23 anni all’INPS e 9 presso l’Ente in cui lavorava - una cifra che si aggirerebbe intorno ai 285.000 euro che dovrà restituire allo Stato. Infatti, al pari della denuncia alla Procura della Repubblica di Lecce che ha condiviso l’impianto "

e dove possono succedere queste cose ?
ovviamente sempre nel tacco!!!

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 19.01.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con Beppe anche per quanto ha detto sui sindacati. Lui attacca "i sindacati" non il sindacalismo.
Vi riccordo che Coferati e Polverini provengono da sindacati e si è visto il comportamento.
Saluti, W Beppe io voto MoVimento Cinque Stelle

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 19.01.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

ok il sondaggio del dopo pranzo ci da ora al 55 per centooo!e vaiiiiiiii.avantiiiiiiii M5S !!!e dico seriamente!sento le perosne e ormai ci si schiera apertamente per il movimento!alle elezioni prepareranno gli elicotteri!pregasi farsi trovare pronti per tenerli tutti qui!!!!per fare a loro un bel politometro!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.01.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Col pretesto di combattere il terrorismo noi lo stiamo fomentando.Nella guerra 'asimmetrica' dove l'Occidente usa mezzi tecnologici sofisticatissimi, irraggiungibili, imbattibili e chi non ci sta ha a disposizione solo pick-up, mitragliatrici, granate e i propri corpi, a costoro resta solo il terrorismo .Ed é quanto, prima o poi, avverrà e anzi, sia pur non in Mali, sta avvenendo (vedi l'attentato in Algeria). Un preannuncio ci viene proprio dal Mali « Voi ci avete attaccato, senza ragione, sul nostro territorio- hanno detto i ribelli del Mali- e allora noi abbiamo il diritto di attaccarvi sul vostro, in Francia, in Europa, ovunque ». Se dopo l'Afghanistan, l'Iraq, Somalia, la Libia, il Mali la protervia occidentale continuerà su questo passo non potremo meravigliarci se anche nella tranquilla e, tutto sommato, ancora ben pasciuta Europa, comincieranno a saltare in aria i grandi magazzini.

Marcello ... (marcello tessera m5* 0484), Rescaldina Commentatore certificato 19.01.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

ma a napoli cosa e' successo con il calcio ? casso, in google news per trovare una notizia seria devi prima passarne 50 sul calcio!!!

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 19.01.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

ALLE 12.43 HO SCRITTO IL MIO ULTIMO COMMENTO, DOPO ESSERE STATO BANNATO E RIBANNATO DALLO STAFF DECINE DI VOLTE DA IERI SERA.

MOTIVO?

HO SCOPERTO CHE I VARI LEGHISTI RAZZISTI DI QUESTO BLOG CHE AMMORBANO L'ARIA RENDENDOLA PUTRESCENTE SONO INVENZIONE DELLO STAFF!!

SICCOME STO ROMPENDO LE PALLE DA IERI SERA SEMPRE CON QUESTA SOLITA SOLFA, HANNO CAPITO DI ESSERE STATI SPUTTANATI, QUELLI DELLO STAFF.

INFATTI IL GIO-VANNINO DALLORTO, LEGHISTA MEZZO MORTO E IL MERDO-VANO OGGI ANCORA NON SI SONO FATTI VEDERE CON I LORO COMMENTI DELIRANTI CONTRO MERIDIONALI E STRANIERI. PER QUALE MOTIVO?
SEMPLICE.
SO CHE SONO FRUTTO DI INIZIATIVE DELLO STAFF!!
BELLA CAROGNATA STAFF. METTERE IL SUD CONTRO IL NORD E VICEVERSA.

UNICA DOMANDA!!
PER QUALE MOTIVO??

BEPPE, PENSACI TU CHE SENNO' CI PENSO IO!!

FIDATI!!

Giova-nnino il leghista non esiste, esiste lo staff che lo ha inventato 19.01.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notizie dal regno borbonico di franceschiello


L'Aquila, intercettato il prefetto: ''Ho finto commozione''

Poco dopo il suo insediamento nella carica di Prefetto dell'Aquila, città sconvolta dal terremoto, Giovanna Iurato "scoppiava a ridere ricordando come si era falsamente commossa davanti alle macerie e ai bimbi rimasti orfani".

......inchiesta sugli appalti per la sicurezza nell'ambito della quale Iurato è indagata per turbativa d'asta - fanno riferimento a una telefonata fra la stessa Iurato e il prefetto Francesco Gratteri, intercettata il 28 maggio 2010


caro Umberto : perche' ... perche' ... perche' sta palla al piedi del sud ?

cosa abbiamo fatto di male per meritarci questo castigo del sud ?

non potevi nascere 10 anni prima che almeno quel famoso muro ,sull'idea della muraglia cinese, l'avremmo piazzato di sicuro ?

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 19.01.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull'argomento Grillo-sindacati


è pura campagna elettorale quello del Nostro:

Costantemente assolve la piccina imprenditoria italiana perchè sa che è un elettorato ben più deluso e orfano di altri gruppi socio-economici, nei comizi al nord preferisce lisciare il pelo alle imprese, bacino elettorale di Lega+PDL oggi in fuga però, mentre al Sud preferisce l'attacco ai sindacati con le porte dorate ai salariati poichè al sud lo zoccolo duro dell'elettorato berlusconiano è, oltre la criminalità organizzata, il sottoproletariato culturalmente arretrato e mediaticamente/ideologicamente oppresso e scihavizzato.

Il Nostro sa bene cosa dire, come dirlo e dove dirlo, non è uno sprovveduto!

Saluti sindacali

Robb Stark, Winterfell Commentatore certificato 19.01.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli studenti Erasmus che si trovano all’estero per motivi di studio non potranno andare al voto alle prossime elezioni. La conferma arriva dal ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri a Palermo per ricordare i giudici Borsellino e Chinnici. “Purtroppo non potranno andare al voto perché proprio tecnicamente non è possibile – spiega il ministro- in quanto per potere essere elettori bisogna essere iscritti nelle liste elettorali dell’Aire e non sono previste per chi sta all’estero da meno di un anno. E poi non ci sono i tempi tecnici per istitutire delle liste elettorali. Ci vorrebbe una legge ad hoc che non è mai stata fatta”.


Gianni Castrozzi 19.01.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei risultati più straordinari della “politica” di questi ultimi anni.
Finalmente degli amministratori che lavorano per la loro città e per i loro cittadini!
Un evento così raro da poterlo definire “storico” in Italia.
Grazie ragazzi. Grazie Beppe.

Il popolo si sveglia
Il popolo si incazza
Il popolo vi piglia
Il popolo vi ammazza

Gianni Palma Commentatore certificato 19.01.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con quanto ha detto Beppe sui sindacati, perchè se i lavoratori siamo quelli che lavorano è evidente che i diritti da rivendicare siano sempre gli stessi per tutti, non capisco allora l'esistenza di CGL, CISL e UIL che sono sempre in disaccordo quasi avessero da tutelare lavoratori "diversi"
Forse questi sindacati si sono prestati a reggere il gioco degli interessi politici e industriali???
Onore invece a FIOM, Pomigliano insegna e ora marchione vende tutto e i lavoratori "diversi" di fiat la prenderanno nello "scarico"
Saluti, W Beppe io voto MoVimento Cinque STELLE

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 19.01.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Finite le elezioni con rivoluzione civile il dialogo è necessario...non sò, ma mi piace il nome che hanno scelto.

michele ., rimini Commentatore certificato 19.01.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripensiamo alla funzione del sindacato ai loro pseudorappresentanti alle leggi che gli
consentono di tutto e di più indipendentemente dalla volontà della base vera della
rappresentanza.
Chi ha avuto qualche èpiccolo aiuto e privilegio da parte del sindacato in cambio del voto
e appoggio, non pretendo da loro di comprendere che il sindacato, QUESTO non ha ragione
d'esistere, piuttosto occorre chiedersi quali diritti e tutele oggi un lavoratore giovane
si sente di potere affermare che viene rappresentato?
Quante cause di lavoro il sindacato ha vinto? forse solo quelle politiche fatte per sollevare polveroni
e risonanza mediatica.
Quando i sindacati alzano la voce c'è da preoccuparsi seriamente perchè generalmente significa
che si sono già accordati con il padrone per far digerire al lavoratore la medicina amara.
I sindacati operano da filtro, di ammortizzatore di marmitta è semplicemente una associazione di intermediari
che pretendono la medaglia prima ancora di avere dimostrato il risultato, basta intermediari
la rete consente l'inimmaginabile anche sul fronte sindacale!!!!!!!!!!!!!!
Rete è sinonimo di potere condiviso e democrazia diretta.
Il sindacato in rete significa decidere la linea sindacale di concerto e direttamente tra i
lavorati senza filtri, la decisione finale non sarà altro che direttamente la volontà
esercitata dall'impegno di ognuno che si è confrontato i rete con tutti gli altri.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Il futuro dei politici..sarà modello Corona :-)

randa V Commentatore certificato 19.01.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Spero di non venire considerato antisindacale, ma vorrei oggi fare riflettere tutti i lavoratori
che in buona fede hanno sempre visto e considerato il sindacato indispensabile.
Occore sfatare questo ulteriore TABU'.
Una cosa è distinguere lo scopo per cui un sindacato esiste e si manifesta un conto è dimostrare la funzionalità di questo sindacato.
Questo sindacato e la loro triade è funzionale a loro stessi non alla tutela del lavoratore,
e ve lo posso dimostrare.
Il sindacato nasce come INTERMEDIARIO tra il lavoratore e la classe dirigente, questo già vi
fa capire come oggi sia antistorico, noi parliamo di rappresentanza diretta in ogni forma
quindi da quella politica a quella economica e non può essere accantonata quella sindacale.
In Italia si è fatto molta attenzione a creare barriere
il sindacato pubblico diverso da quello privato il sindacato della grande azienda che esiste
e pervade in modo massiccio dalla inesistenza del sindacato nella piccola e media impresa.
Ancorche utile il sindacato è diventato il braccio armato del padrone dei poteri forti per potere licenziare in tutta autonomia.
Oggi ho letto il "giornale stampato a casa Arcore" e 2 notizie su Grillo
1) è contro i sindacati!
2) non hanno più idee sono in difficoltà!
vabbè soprassediamo, ma piuttosto vi rendete conto che siamo al paradosso che adesso a difendere il sindacato è rimasto solo il PADRONE!!!!!
e perchè perchè il sindacato è a libro paga, vi immaginate tutti lavoratori incazzati contro il padrone?
il sindacato prima di tutto è nato per difendere il padrone dall'orda inferocita dei lavoratori
giustamente incazzati perchè sfruttati decisi a ribellarsi.
Infatti nella piccola e media impresa il sindacato NON VA! li non c'è bisogno di filtro anche perchè generalmemte
nella piccola realtà ci si guarda negli occhi e salvo essere proprio sordi e muti a qualche accordo occore arrivare per il bene di tutti.
....continua

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 19.01.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Il PD esclude (mutata mutandis) 3 impresentabili,
.....ma perche' non 4 mi chied! Includa anche se stesso, mi consenta! Anzi, andando per esclusione,
presenti alle votazioni quei 3 o 4 gatti rimanenti, sui quali tuttavia penso che sia meglio non indagare troppo........

Giorgio Ploner 19.01.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

giacomo franci, arezzo Commentatore certificato 19.01.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Danno al Movimento il titolo di partito fascista, lo dicono i sindacati, il bue che dice cornuto all'asino.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 19.01.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Aquila, Iurato finse commozione

L'ex prefetto Giovanna Iurato intercettata: «Le mie lacrime per il sisma erano su tutti i giornali, ehehe».
La domanda è ,quando li andiamo a prendere....e li facciamo f...

michele ., rimini Commentatore certificato 19.01.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=thPIjT3UMGc

roberto a., messina Commentatore certificato 19.01.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

INGROIA: ci vediamo in parlamento.
mi sembra di averla già sentita questa frase mah.

italiano incazzato 19.01.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Eliminiamo i sindacalisti odierni d' accordo, salvo Landini che ha veramente le palle e la vocazione. Stop.

stefano zio, REGGIO EMILIA Commentatore certificato 19.01.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cancellieri: studenti Erasmus non potranno votare

Questa è la loro democrazia ?
se questa è la loro... non è la mia...
Hanno paura di quei 20.000 ragazzi che hanno aperto gli occhi... che sono all'estero ed hanno capito che merda è l'italia voluta dai nostri politici.. hanno paura dei loro voti...oltre che aver tolto il futuro ai giovani ...ora tolgono anche il diritto del voto... perchè i militari all'estero possono votare? Presidente della Repubblica do cazzo stai?

lo Tzunami del M5S non è partito è arrivato...
Stringete le chiappe politici... stiamo arrivando...
Viva il M5S

randa V Commentatore certificato 19.01.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA COME UN DURO COME TE CHE SCAPPA!!!!!!!!!!!

FABRIZIO CORONA CHE VA IN TRIBUNALE CON LA MAMMINA............

SPERANDO DI INTENERIRE I GIUDICI.............
AH..AH...AH

SCAPPA CONIGLIO...DOPO QUANDO TI PRENDONO TE METTONO AL GABBIO A LI TI FARAI DELLE GRAN SEGHE...NIENTE FICA IN CARCERE...

IO TI METTEREI A VITA AI LAVORI FORZATI....
CIAO FABRIZIO E FOTOGRAFA STA FUNGIA IN PRIGIONE!!!!

corona coniglio 19.01.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo è ancora più grave!
http://www.tzetze.it/2013/01/laquila-familiari-vittime-su-iurato-disprezzo.html

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 19.01.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

l'influencer è l'espressione piu' alta dell'ecumenismo in salsa web!
l'influencer non ti chide chi tu sia, da dove vieni e dove vai;
all'influencer interessa che lasci la marketta!
se sei regnante o contadino, se sei casalingo o vicere' è un dettaglio.
l'influencer è come un pastore tedesco col pedigree, fedele per antonomasia, o per meglio dire, è la versione aggiornata del pastore, che alla fedelta' associa l'interesse per il padrone.
all'influence non interessa se sei disonesto, se rubi, se sei intollerante o una brava persona; lui legge e guarda se hai lasciato la marketta.
l'influencer spreca mesi per individuare e isolare chi lede gli interessi del padrone, con conseguenze immaginabili per le caviglie del malcapitato...
l'influencer è la massima espressione dell'ecumenismo in salsa web, dedido all'apertura e al perdono che concede con grazia e eleganza.
all'influencer non importa se sei fascio o RADICALE che ti ha deriso e sfanculato per mesi e tu per mesi l'hai additato e messo alla gogna.
all'influencer poco importa se tu continui a deriderlo, prenderlo per il culo; lui lo sa'...l'immagina, ne è certo, ma lui va oltre;
ti perdona, viene nel sottocommento e non ti nega l'amicizia, se tu negli ultimi due giorni hai lasciato la marketta!

ma cosa/ ha scritto? 19.01.13 13:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credete ai sondaggi,sono fatti da quelli che detengono il potere,e quindi non fanno regali senza un Loro tornaconto! La verità si vedrà se Grillo andrà in trasmissione televisiva ospite di Santoro sulla rete 7-scometto che gli ascolti superano quelli di Berlusconi,quello sarà la realtà e non i falsi sondaggi!!

TORESAL 19.01.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

L'importante è che il MoV5stelle riesca a scardinare le porte dei palazzi del potere e cominciare a svelare le malefatte di questa classe politica,in barba alla crisi ed ai sacrifici che questi governi ci obbligano a fare.
Ho visto che su TELEVIDEO RAI vi è un articolo che esordisce così :
"DOPO L'APPOGGIO A CASAPOUND GRILLO PROPONE L'ABOLIZIONE DEL SINDACATO ECC... ECC.."
Prego di smentire la prima parte di questo delirio riguardo "Casapound", scritto da questi pennivendoli da quattro soldi.

giovanni effe 19.01.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

PARMA GATE

Segnalo il rabbioso cane da guardia dei ladroni di Parma

sen. FILIPPO BERSELLI (Banda Berlusconi - Senato)

che da più di un anno , fa la guerra al Procuratore di Parma (quello che scoprì anche le opere d'arte nascoste da Callisto Tanzi, meno di 2 anni fa) mediante una sistematica opera di intimidazione e atti provocatori per alzare polveroni contro la Procura

Nell'ultimo anno ha già fatto 7 interrogazioni parlamentari, chiedendo di rimuovere il Procuratore

Potete fargli sapere quello che pensate di lui a

berselli_f@posta.senato.it

on.filippo.berselli@studioberselli.com

Ennio Doris 19.01.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO CON LE PALLE (E MAGARI 5 STELLE)

Il concetto di totalitarismo è un idealtipo usato da alcuni scienziati politici e storici per enucleare le caratteristiche di alcuni regimi nati nel XX secolo, che mobilitarono intere popolazioni nel nome di un'ideologia o di una nazione.

E' il termine più usato dagli storici per definire un tipo di regime politico, affermatosi nel Novecento al quale possono essere ricondotti il Nazismo, il Fascismo e il comunismo di Stalin. Il regime totalitario è caratterizzato soprattutto dal tentativo di controllare capillarmente la società in tutti gli ambiti di vita, imponendo l'assimilazione di un'ideologia: il partiito unico che controlla lo Stato non si limita cioè a imporre delle direttive, ma vuole mutare radicalmente il modo di pensare e di vivere di tutta la società.

Il termine totalitarismo, inoltre, è usato nel linguaggio politico, storico e filosofico per indicare "la dottrina o la prassi dello Stato totalitario", cioè di qualsiasi stato intenda inserirsi nell'intera vita anche privata dei suoi cittadini, al punto da identificarsi in essi o da far identificare essi nello Stato.

http://it.wikipedia.org/wiki/Stato_totalitario


STAFF...VEDO CHE SEI MOLTO VIFGILE E ATTENTO.

PECCATO CHE TU NNON FACCIA LO STESSO CON CHI INSULTA E USA UN LINGUAGGIO DA TERZO REICH CONTRO STRANIER E MERIDIONALI.

MA SI SA...STAFF...HAI LA CODA DI PAGLIA!!

CHE STRANO CHE FINO AD ORA I VARI DALLORTO, IL LEGHISTA MEZZO MORTO E IL MERDO-VANO DI MERDOVA ANCORA NON SI SIANO VISTI.

CHE STRANO!

E INVECE E' LOGICO!!

Giova-nnino il leghista non esiste, esiste lo staff che lo ha inventato 19.01.13 12:43| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

La domanda sorge spontanea visto lo schifo ricorrente se senza sosta che stiamo tutti vivendo ogno volta che ci si avvicina ad un centro di gestione del poteree della cosa pubblica.Possibile risanare l'esistente?Possibile salvare qualcosa di questa malattia diffusa chiamata politica?Politica Sindacati ed Affini hanno sempre fatto gli interessi propri prima che quelli delle persone,dei cittadini.Ora sono andati come si dice giocando a carte "fuori con l'accuso"superando ogni decenza umana ed etica ormai macerate e ridotte a polpette.Beppe ha ragione .Il medico pietoso fà la piaga verminosa.Devono andare via tutti.Sono tutti responsabili del disastro.In vario modo e grado certo ma tutti coinvolti.Nessun qualunquismo o populismo.L'Italia l'hanno distrutta i magheggi e gli appropri indebiti di chi l'ha governata.Con vari distinguo ma tutti.Il movimento 5stelleprpone l'unica via possibile.Tutti via e Democrazia Diretta.Il resto è silenzio.O ripresa degli imbrogli
Sentiamo quant'è il danno?

https://www.youtube.com/watch?v=e4YSD50Xc0U&feature=player_detailpage


Francesco Roma*****
CinqueStelle

Francesco S., Roma Commentatore certificato 19.01.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

In galera vi manderemo tutti parassiti figli di puttana. NON BASTERANNO LE CARCERI BASTARDI !

Giampiero 19.01.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

grillo:ELIMINARE I SINDACATI!
credevo che volessimo vincerle le elezioni?
io avrei detto:
1 i sindacati devono essere depoliticizzati
2 non esiste in ITALIA una legge sulla rappresentanza
sindacale come in GERMANIA e non mi pare che i lavoratori
tedeschi se la passino male,anche DRAGHI ha detto che vuole l'ITALIA come la GERMANIA.
3 chi fa il sindacalista non può candidarsi in politica
altrimenti scatta il conflitto di interessi.
4 chi fa il sindacalista deve comportarsi come un missionario.
5 i sindacati devono cambiare oppure saranno gli stessi
lavoratori a eliminarli.

italiano incazzato 19.01.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***************************************++

CARO STAFF...COME VEDI E' INUTILE BANNARMI E VISTO CHE MI HAI DICHIARATO GUERRA ORA SONO IO CHE LA FACCIO A TE!!
CARO BEPPE, IN TE ANCORA CI CREDO, MA LO STAFF LO DEVI RIVEDERE E' TUO DOVERE!!
C'E' QUALCHE FASCISTELLO DI TROPPO NELLO STAFF DEL BLOG.
E' INUTILE CHE MI SI BANNI QUANDO VIENE PERMESSO A TUTTE LE ORE DEL GIORNO E DELLA NOTTE CHE VENGANO SCRITTI COMMENTI RAZZISTI E OFFENSIVI CONTRO MERIDIONALI E STRANIERI.
FIN QUANDO RIMARRANNO IN BELLA MOSTRA I COMMENTI DELIRANTI DI GIOVANNINO DALLORTO, LEGHISTA RAZZISTA, VARESOTTOSVILUPPATO E QUELLI DEL MERDO-VANO ABITANTE DELLA RIDENTE CITTA' DI MERDOVA IO CONTINUERO' A TORMENTARTI, CARO STAFF!
TRA L'ALTRO SI E' BEN CAPITO CHE I PREDETTI PERSONAGGI CHE USANO LINGUAGGIO E TERMINI DA TERZO REICH NEI CONFRONTI DI CERTE CATEGORIE DI CITTADINI, MERIDIONALI E STRANIERI, SONO IL FRUTTO DELL'INVENZIONE DELLO STAFF STESSO.
E' INUTILE PRENDERSI IN GIRO!!
STAFF...GUARDA CHE SI E' CAPITO CHE NEL TUO ORGANICO C'E' QUALCHE RAZZISTELLO LEGHISTA CHE SI ANNIDA COME UN SERPENTELLO VIGLIACCO, COME TUTTI I LEGHISTI!
VEDIAMO CHI SI STANCA PRIMA, O IO A REGISTRARE SEMPRE NUOVE MAIL O TU, STAFF, A BANNARMI!!!
Giova - nnini varesottosviluppati e merdo-vani associati

Giova-nnino il leghista non esiste, esiste lo staff che lo ha inventato 19.01.13 12:38| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

IL CAMBIAMEMTO DI PARMA PUO' ESSERE UN FATTO EPOCALE PER IL PAESE. CON L'INGRESSO DEL M5S MOLTE COSE CAMBIANO.
PERO' CONSENTITEMI!!!!!?????
I SINDACATI ,ANCHE SE MALACICI, SONO UNO STRUMENTO POTENZIALMENTE A DIFESA DEI LAVORATORI, TUTTI.
PROPORRE RINNOVAMENTI OPPURE NUOVE ISTITUZIONI HA FONDAMENTO,MA LA CANCELLAZIONE SEMBRA UN CATTIVO MODO DI ACCODARSI AD UNA PROPAGANDA POPULISTA , BERLUSCONIA , MONTIANA ETC.
TAGLAMO LE ALI,TAGLIAMO I SINDACATI, TAGLIAMO......
IL PROGRAMMA DEL M5S E' TROPPO INTERESSANTE, SVILIRE UN IDEALE DI RINNOVAMENTO COSI' E' DELUDENTE.
NON CREDO COMUNQUE CHE GRILLO SI PERDA NEL VERO POPULISMO PARTITICO, MA CHE QUESTE "ESCLAMAZIONI" SIANO SOLAMENTE LA VOCE CONTRARIA DI CHI SBANDA SOTTO L'INCALZARE INNOVATIVO DEL M5S.
SPERO!!!!!!!!!!

VINCENZO GALASSO 19.01.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Italy's web guru tastes power as new political movement goes viral

Roberto Casaleggio's Five Star Movement aims to pioneer 'new, direct democracy' and annihilate traditional party politics

democracy' and annihilate traditional party politics

by John Hooper in Milan

guardian.co.uk, Thursday 3 January 2013 18.12 GMT
http://www.guardian.co.uk/world/2013/jan/03/italy-five-star-movement-internet

John Hooper, non assomiglia nemmeno a Facci...
http://www.guardian.co.uk/profile/johnhooper


Ma non mi Facci ridere signor influencer ignorante, almeno si fosse dato un'occhiata all'articolo ca§§o!

John Hooper 19.01.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Tranquillo Folchi, sono sempre io.
io me e me medesimo siamo molto bene organizzati sa, non ci contraddiciamo come gli influencers alla ciro r. ...
;)

Tranquillo Folchi 19.01.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

ma ciro r se n'è accorto che il suo sottocommento è sparito?

Si che se n'è accorto, tant'è che ne ha scritto uno nuovo di zecca... LoL

Ciro R. a quanto ammonta il tuo stipendio alla caccaleggio&assoldati?

pure i sottocommenti piangono 19.01.13 12:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

considerato che l'attività preferita dei politici è approfittare della loro posizione per privilegi o profitti, "leciti o meno",perchè non proporre il "taglio di qualche ponte"? Ad esempio: con 2000 mdi di debito pubblico possiamo ancora permetterci 21 parlamenti? Potrebbe essere proponibile 3 governi regionali creando lo stesso numero di macro regioni. nord centro e sud? Possibilmente eliminando anche le regioni autonome. Oppure costituire il senato delle regioni al posto dell'attuale, eleggendo (cinque o sei) rappresentanti per regione. Inoltre accorpare i comuni al di sotto dei 5000 abitanti con sportelli telematici per il rilascio di certificati da posizionare anche vicino ai bancomat. Quante tasse potremmo eliminare con queste riforme? cosa ne pensate?

piero buffa 19.01.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

E' necessario che tutti si allertino per dare aiuto e sostenere Beppe in questa sua ultima campagna contro i sindacati che si muovono solo e sempre se sentono odore di soldi.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Grillo-Eliminare-i-sindacati-sono-vecchi_314095916776.html

Per capire meglio basta chiedere a qualche disabile e sentire come e cosa devono fare per poter ottenere una pensione ridicola (270 euro/mese), mentre quei sindacati a casa ogni mese si portano sempre bei soldoni. Ora poi INPDAP che è quello che provvede soprattutto alle pensioni politiche, è stato assorbito da INPS, perché stanno in rosso e presto anche INPS lo sarà dopo aver pagato tali pensioni politiche che come sapete constano di altissime e verso la popolazione offensive cifre. In breve si è stimato che anche INPS cadrà per mancanza di fondi. Tu versi e poi ti restituiranno un caXXo!!! Per cosa versi allora?
I sindacati sono DIRETTAMENTE collegati ai partiti, perché? Perché fanno pappa e ciccia!!!

Dunque sostenete Beppe che si sta muovendo ancora una volta contro tali forme di usurpazione, contro il malaffare premeditato!
Quando alcuni italiani si tolsero la vita ultimamente, neppure 1 di loro si oppose a quelle montiane misure. Perché sostenerli o ascoltarli ancora? Solo perché qualcuno tra la gente è pagato per farlo, tradendo il resto degli italiani?

3mendo 19.01.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER UN FUTURO MIGLIORE, PIENO DI SPERANZA E COSE BELLE VOTA VOTA VOTA MOVIMENTO 5 STELLE.
Mi pare bellino come spot, che ne pensate?!?!?

mario 19.01.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa me la segno:

Ciro R ri-Dixit
"grillo non deciderà mai niente"

"Casaleggio is unrepentant. "The statute contains rules. If they want to change the rules, they can create another movement," he said.

And who wrote the statute? "Grillo and I," Casaleggio replied."


http://www.guardian.co.uk/world/2013/jan/03/italy-five-star-movement-internet

The Guardian 19.01.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La funzione originale del sindacato ERA quella di unire i lavoratori in modo tale di poter trattare con il padrone da pari a pari.
Comunque nell'interesse dell'azienda che in questo senso diviene proprietà ANCHE (e di più!) di chi ci lavora.

In questa direzione andavano spesi lo sforzo ed il sacrificio degli operai che lottarono scioperando per lunghi mesi senza salario.

Invece no: certa parte del sindacato si è venduta ad una certa parte della politica rivoluzionaria il cui obbiettivo è boicottare il padrone, per convinzione ideologica, a prescindere.

Ed hanno vinto, alla grande!!

Basta farsi un giro vicino ai cancelli di Mirafiori per rendersene conto...

marco mix, santarita Commentatore certificato 19.01.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

A più tardi . . . sicuramente . . .

Buon prosieguo di navigata.

Francesco Folchi Commentatore certificato 19.01.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI abbagliano le menti dei cittadini italiani con promesse, discorsi che sembrano seri, inappuntabili, confortati dal giornalista di turno--si azzannano tra di loro, si incazzano tra di loro, fanno finta di essere divisi su tutto--Dopo il 25 febbraio calerà il sipario... Loro andranno a sedersi di tutto punto sulle poltrone al Parlamento--ritorneranno ad essere se stessi---chiuderanno le porte ai cittadini---di tutte le nostre richieste e speranze nn ne rimarrà nulla..come poi di fatto è sempre successo-- Il Movimento 5 Stelle oggi può e deve rappresentare la nostra ultima speranza..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 19.01.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Regionali del Lazio: Il Candidato Presidente DAVIDE BARILLARI (M5S) Intervistato in TV su ROMAUNO

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/regionali-del-lazio-il-candidato.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 19.01.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NON POSSIAMO AVERCELA CON IL MONDO....ADESSO ATTACCHI ANCHE IL SINDACATO.

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Strategie per Prosperare -

Grillo, un grande animale da palcoscenico, bravissimo nella contestazione e nell'evidenziare le pecche del nostro sistema, ma quando parla di proposte e di politiche economiche è carente e incompetente.

Ci sono anche i magistrati che discettano di economia. La sicumera con la quale Ingroia esprime la sua farneticante idea è incredibile.

Le idee migliori sono sicuramente di Oscar Giannino con il suo Fare per fermare il declino. Non vincerà le elezioni, ma è l'unico che si avvale di economisti (Zingales e Boldrin) di altissimo livello e, soprattutto è l'unico che da quest'estate ha un progetto reale e concreto per diminuire di 100 miliardi la spesa pubblica in 5 anni e per ridurre la tassazione in Italia. In pratica per dare almeno una prospettiva a questo paese.

Purtroppo, i programmi di chi dovrebbe vincere le elezioni, come enunciati, non possono che condurre al disastro. L'unica speranza è che, vista la coalizione poco omogenea, duri poco e faccia pochi danni.


Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Strategie per Prosperare - che ringraziamo - esprime il pensiero dell' autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

O 19.01.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro staff come volevasi dimostrare sono organizzati.

Quello del q.i. (ma non dovrebbe essere lui sembra stile diverso). Ovvero quello del Q.I. basso ha risposto appena sono apparso come il piccolo urlatore delle cose sciocche (ma saranno Q.I. sti troll? Appena metti l'escaa appaiono . . . come ordini comandano . . . Q.I.? Ma parliamo d'altro va siocchini . . .)

Ripeto la cosa è seria, bisogna che ci mettete una pezza.
E presto perchè la campagna incalza.

Buona giornata a tutti

Francesco Folchi Commentatore certificato 19.01.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

vedi che fine fanno !!! prima di mandarli a casa o in prigione sequestrare e mettere nelle casse del comune, bravi parmiggiani

giorgio silvestri, genova Commentatore certificato 19.01.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD per riempire le piazze e i palazzetti paga gli iscritti o offre il viaggio! Non è da meno il PDL. La lega non è da citare son 4 gatti!

fulgy f., torino Commentatore certificato 19.01.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Il Pdl spiava il Procuratore di Parma: nei cassetti trovati gli estratti conto bancari
Le carte erano a casa di Villani, capogruppo del partito alla Regione Emilia Romagna. Laguardia: “Sono rimasto sorpreso anche io ma su questo non posso indagare sono parte lesa". Nella costruzione di una vera e propria "macchina del fango" contro i nemici, anche gli avversari politici dell'ex sindaco e del sodale di partito
di Redazione Il Fatto Quotidiano | Parma | 18 gennaio 2013

lucio c., parma Commentatore certificato 19.01.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riprendendo il discorso sulla tutela del blog contro i troll e chi scrive solo volgarità gratuite mi associo a chi chiede una sorta di regolamentazione: essere contrari, criticare il movimento o Beppe non è un reato ma scrivere "siete tutti dei coglioni" non è certo confronto o una critica costruttiva. Democrazia non credo significhi che tutti possono insultare tutti. Io sono veramente stanco di leggere decine di post-spazzatura prima di trovare un commento costruttivo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conosco molto bene i Sindacati e sono d'accordo con Grillo.
Landini? Meraviglioso ! Ma purtroppo è l'eccezione che conferma la regola!

Lady Dodi 19.01.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

ELIMINARE I SINDACATI
Non sono d'accordo--sarebbe meglio dire eliminare QUESTI sindacati che nn hanno portato benefici ai lavoratori---in effetti nonostante la loro massiccia presenza ed il loro peso critico , oggi nn portano a casa risultati perchè il loro compito è diventato quello di mediare con la politica le proteste e le richieste dei lavoratori----farsi rappresentare dai sindacalisti è stato un errore---(legge pensioni e cancellazione art.18 docet)--i lavoratori devono trovare nuove forme più efficaci e meno compromesse con la politica di associazionismo..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 19.01.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

SONO TROLL, SI PERCHE' NON TI SPIANA?

1-Perche' anche Senna, Hendrix e Maradona erano erano si del sud ma troll
2-Perche' siete tutti uguali come i cinesi
3-Ma cosa insinui sulla mia sfera sessuale, guardati allo speccio specchio
4.Perche' siete cechi e io cerco di farvelo capere dentro quella testa
5-Perche' amo Windows
6-Perche' non fumo e ho diritto alle braciole
7-Perche' Mussolinni era Heavy Metal baby
8-Perche' siamo troppi e se siete cosi buoni suicidatevi, col cazzo, lo so
9-Nevica

Sondaggio, vota 19.01.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Folchione,

sono quello di ieri.

Il link al sito istituzionale ti fa paura?
Ho messo il link della Costituzione. Presente sul Sito del Quirnale. Che c'è di male?
Ai fascisti come te fa paura la Costituzione della Repubblica Italiana?
Ah, già che sei quello che scrive bene, qual'è il participio passato di LIQUEFARE? sarà mica LIQUESO? E quanto hai preso all'ultimo test del quoziente intellettivo? se sei ancora sotto 13pti sei al pari di un pinguino di adelia... e si vede...

Ps: ti ricordi quando piangevi perchè uno ti disse che eri il primo della lista? bhè, sappi che lo sei ancora ;)

ps: la lista non è la schindler's list, è solo la lista di quelli da aiutare psicologicamente in maniera professionale...

GOMBLODDO! IL GUIRINALE MANTA I DROLLS A SGRIVERE SUL BLOGGO DEL MOVIMENDO A 5 STALLE!!!

AHAUHAUHAHAHAHA


viviana.v v., oggi alle 06:49
oggi ad un mio post dove chiedevo la riattivazione del "segnala commento inappropriato"
rispondeva così, con questa proposta. Che non sembra disprezzabile . . .
Insomma s'ha da fa qualcosa . . .

* * * * *

mi dispiace, non sono assolutamente d'accordo, ma a me i TROLL mi avevano fatto proprio sparire bannandomi ogni commento, perché molti di loro sono registrati e non riuscivo a scrivere più nulla
e a scrivere ci tengo, dei loro insulti me ne frego
anzi mi danno benzina

Io ripeto la mia richiesta:
impedire 'in automatico' la pubblicazione di ogni post contenente parolacce o insulti (basta fare un elenco, come avviene in tutti i blog decenti)
fare una censura ex post dei commenti, adibendo uno dello staff a leggerli spostando in uno spazio a fianco tutti quelli che hanno come unico fine l'insulto o l'attacco ad personam, il disturbo, la molestia, l'intimidazione, la minaccia, la calunnia e simili...
faceva così indymedia
ed è stata chiusa lo stesso per le troppe denunce
ma io penso che se uno proprio è un malnato che vuol leggere proprio la spazzatura, può trovarla a fianco in una zona a parte ("commenti inopportuni") così che nessuno possa lamentarsi di essere bannato
Se invece vuol leggere cose serie, le legge di fila senza essere disturbato dai TROLL
Non sono tanti questi troll, non superano la dozzina, anche se cambiano continuamente nick
Se fossero relegati in una zona apposita si divertirebbero meno
In quanto a me, la smetterei anche di dire costantemente IDIOTA, CRETINO, DEFICIENTE E IMBECILLE a queste persone
non è che questi epiteti mi divertano e farei volentieri a meno di occuparmi di gente che non ha di meglio da fare che cercare di boicottare il blog o di insultare me
di lato si mettano anche i post che fanno apologia di razzismo, così che in un futuro, che spero vicino, possano essere denunciati alla polizia postale in base alla legge Mancino e subire qualche pena

Francesco Folchi Commentatore certificato 19.01.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ilva, sbloccati i prodotti finiti, sciopero finito...

riunione sull'Ilva convocata d'urgenza dal premier Mario Monti, partecipano i ministri Corrado Clini (Ambiente), Anna Maria Cancellieri (Interno), il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Antonio Catricala', il sottosegretario allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti e il viceministro del Lavoro, MIchel Martone.
Presenti anche il presidente della Regione Puglia, Niki Vendola, il presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Florido, il sindaco della citta', Ippazio Stafano, il presidente dell'Ilva, Bruno Ferrante, il direttore generale di Confindustria, Marcella Panucci, e i segretari generali di Cgil e Uil, Susanna Camusso e Luigi Angeletti. La Cisl è invece rappresentata dal segretario confederale Luigi Sbarra e l'Ugl dal segretario confederale Paolo Varesi

HANNO SPOSTATO IL MARCIUME DI OLTRE 50 ANNI DI MALGOVERNO E DI INTERESSI INDICIBILI UN PO’ PIU’ IN LA’....

Vince M 19.01.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Quello che Grillo intende con "eliminiamo i sindacati" mi sembra di averlo capito, anche se non sono d'accordo; mentre non ho capito " le aziende devono essere degli operai o di chi ci lavora",. Vorrebbe fare delle cooperative? Boh! Lo capirò con il tempo.

Gianni Panini ( bomber), Bologna Commentatore certificato 19.01.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è un aggregazione.
Non è un partito.
Non è una fondazione.
Non è una comunita'.
Non è un gruppo.
Non è una societa'.
Non è un popolo.
Non è una nazione.
Non è un associazione.
Non è tutto quello che LORO vogliono che sia.


M5S è UNO STATO MENTALE.

Siamo ovunque.

Ci vediamo in parlamento.

..e vi facciamo un culo COSI' ( | ).

A presto.

simone stellini Commentatore certificato 19.01.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio l'italietta di sempre.
Con i piccoli borghesucci di sempre . . .

Qui ci sono delle bellissime persone che, tolta la mordacchia al pensiero, son capaci di scrivere, ricercano e danno un nvalido contrtibuto al blog (ovvio che parlo d'altri e non di me . . . anche se si scrive niente male da ste parti nèh . . . ;)

Come al solito, gl'intellettuali tanto al kilo, i loro picciotti, a mò di squadristi del ventennio, magari radicali (visto la fine del pannella), non possono lasciar scappare il pensiero da quello preconfezionato ed anzi ordinato da PALAZZO.

Bene, penso che ora la campagna elettorale si fa dura. Hanno tirato fuori le panzer divisionen . . . da palazzo.

Noi si è qui, non ce ne andiamo.
Arma al piede (figurata nèh . . .), calmi sorrdienti . . . li si aspetta sulla collina degli eroi . . . Sono tanti ma non fa niente.

Una cortesia allo staff. . . Ma però

DOVETE DARE ARMI AL BLOG PER LA DIFESA, ALTRIMENTI NON SE NE ESCE.

La proposta di viviana che copio incollo sopra mi sembra interessante.
Oppure:
Il segnala commento inappropriato che tuteli, però, le cosiddette "firme" del blog (non se ne abbiano gli altri per cortesia . . . ) e che quest'ultimi possano avere anche una partecipazione attiva sulla regolamentazione di questo blog.

Insomma, la cosa si fa seria, non vorrei che qualcuno dovesse addirittura subire cose disdicevoli o spiacevoli. (E che azz . . .)

Ieri sera qualcuno, clikkando sul suo nick faceva accedere a loghi istituzionali dichiarandosi radicale.
Non vuol dire nulla così come può voler dire una minaccetta da ometto sotto ombrello di palazzo . . . non so.

Cortesemente Beppe Grillo e Gianroberto casaleggio.

NON FACCIAMO COME 150 E FISCHIA ANNI FA.
PROTEGGETEVI I GRILLOBALDINI.

GRAZIE E BUN HUIK HEND.

Francesco Folchi Commentatore certificato 19.01.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

avanti senza pietá, mandiamoli a casa tutti, anche le nuove facce famose: sono solo i vecchi lupi che hanno cambiato pelliccia; il sistema di potere in essere salta solo se al potere vanno facce sconosciute che non appartengono al mondo che ci rappresenta oggi , sia nel sociale, nello sport, nella cultura, nella finanza , nell'economia, nella politica. Intanto cambiamo e poi vederemo.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente mi passerà il mal di pancia e il 24 ......mi scappava di votare e finalmente il 24 febbraio...che bello, ragazzi non riesco a crederci....datemi un pizzicotto, sto mica sognando? ma è vero? posso votare le mie stelle preferite?
wow, che bellezza!!!

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciro R. Dixit:

"anche i sindacati dovrebbero avere dei portavoce a tempo , il problema è lo stesso dei partiti , formano dei leaders che si affezionano alla poltrona ed ai privilegi ,per mantenere i quali sono disposti a qualsiasi compromesso e falsità tradendo i loro elettori"

E il MoVimento 5 Stelle? Non dovreste avere anche voi un Megafono, Capo Politico, a tempo?
Oppure l'unico Capo, l'unico Portavoce, l'unico Megafono a Vita potete averlo solo voi?
Quali sono le procedure interne per nominare un nuovo Megafono del M5S? sempre ammesso che ce ne siano...

Vita natural durante... 19.01.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invidiosi di non essere riusciti a riempire nemmeno il palaflorio che ha solo 5'000 posti come capienza massima?

I giornali dicono che c'erano quasi 3'000 persone ieri allo spettacolo di Beppe, Bari conta 318'591 abitanti.

Stando così le cose a bari avete meno dell'1% dei voti. Sempre ammesso che ieri quei 3'000 non fossero lì solo per farsi 4 risate...

Palaflorio (Bari) 19.01.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che dice l'ex leghista Lusetti può essere vero ma è da prendere con le molle. Ricordiamoci che un'espulso dalla lega,. Un Favia leghista. Mentre il coinvogimento di Maroni nei casini parmensi è più plausibile e più grave.

Gianni Panini ( bomber), Bologna Commentatore certificato 19.01.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

GODO A VEDERE LE CUPOLE CHE SI SFALDANO, LE SPESE INUTILI DEGLI AMICHETTI CHE TERMINANO, GODO A SENTIRE DIRE GRILLO QUELLO CHE TUTTI PENSANO DEI SINDACATI E CHE NESSUNO HA I COGLIONI DI DIRE...... .GODO A PENSARE COME APRIREMO IL PARLAMENTO E IL CULO A CHI RUBA.... GODO A PENSARE AD UN'ITALIA DIVERSA FATTA DI UNA POLITICA ONESTA.... GODO A SPARGERE LE IDEE DEL MOVIMENTO E A CAPIRE COME ORMAI NON HANNO PIU' UN CAZZO IN MANO PER CONTROBATTERCI..............
SARA' UN PIACERE

simone v., roma Commentatore certificato 19.01.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

potrei sapere perchè, di grazia, mi avete messo in lista di proscrizione e bandito dal blog? eppure il mio commento non è che fosse nulla di offensivo, a differenza di quello del caro fulgy f...

evvabbè... che s'ha da fà per poter liberamente esprimere il proprio pensiero senza ledere diritti altrui...

1 6 5 1 19.01.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=h4PL4z3K8LQ&feature=youtu.be&a

Cari TROLL siete invidiosi di questo?

fulgy f., torino Commentatore certificato 19.01.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e, se si svegliano anche gli Anziani...

!!!GENTE CI SIAMO!!!

...vi dico solo che gli anziani dove lavoro mi hanno chiesto : "bina tu che parli sempre di questi bravi ragazzi di Grillo, siccome in tv hanno detto che c'è un simbolo quasi uguale ma non è quello giusto, facci vedere bene come dobbiamo fare per votarli questi ragazzi, perchè è proprio ora di mandarli tutti via quei lazzaroni che hanno comandato fino adesso"!!!

In fondo...basta Informare e, PARMA diventa
TUTTA L'ITALIA!!!

anib roma Commentatore certificato 19.01.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

uhmmm dariodelsogno non si può più scrivere?

La libertà delle Rete (altrui) 19.01.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

azz oggi tira aria da resa dei conti tra i 5 stelle... pure il "caro" dario è stato fatto fuori...

Brutta Aria 19.01.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.iconicon.it/blog/2013/01/ren-tv-russa-denuncia-la-tirannia-finanziaria/

aureliio m 19.01.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

oh mamma,stasera live da tarantoooooooooo!!ehehehe ora vedremo cosa ne pensano gli operai delle affermazioni di beppe sui sindacati!!!!!!!io dico che saranno tutti con noi stasera!!e che nessuno dei sindacalisti si farà vedere!!e lo dico ribadendo che il sindacato secondo me è bene che esista e che però sia riformato!che torni a fare il sindacato!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.01.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


mario monti sa che e' stato programmato per distruggere i cittadini. e' un robot umano

http://www.iconicon.it/blog/2013/01/mario-ha-paura/

aurelio 19.01.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Lusetti: “I Cobas del latte finanziavano la Lega”. E Zaia querela

«So per certo che i Cobas del latte finanziavano le campagne elettorali della Lega Nord» come quella di Roberto Corradi, avvocato dei Cobas poi eletto consigliere regionale. La sua campagna, dice Marco Lusetti, ex vicesegretario del Carroccio in Emilia Romagna e testimone chiave per le procure di Milano, Reggio Emilia e Bologna, «è stata pagata in toto dai soci di un’associazione di produttori di latte» ma «io avevo visione dei bilanci e non ho trovato questa entrata né la dichiarazione congiunta che fa per legge chi versa e chi riceve finanziamenti».
http://www.lindipendenza.com/

lucio c., parma Commentatore certificato 19.01.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Grillo........ lo sai benissimo che tanti Italiani sono opportunisti, vigliacchi!!!!!!
Non pensano al futuro ma al solo loro benessere giornaliero!!!!!
Vinceranno i soliti partiti che sanno benissimo come siamo fatti. Dobbiamo cadere ancora più in basso perchè l' Italiano medio si incazzi veramente. Tutti promettono in queste elezioni, gli Italiani per l' ennesima volta ci credono, non cè niente da fare dobbiamo arrivare alla fame, con altri o senza sindacati, con qualcuno che ci porti in piazza per rimanerci!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 19.01.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ormai chiaro che i sindacati non funzionano.
Vedi FIAT,ILVA,RICHARD GINORI...
Anche perchè, poi ,si candidano in politica.

simone stellini Commentatore certificato 19.01.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che questo blog è sempre più infestato da gente poco raccomandabile, volgare e magari anche pagata per gettare fango su Grillo. Ma tanto, ad un mese dalle elezioni e dopo tanti anni di attività del blog, chi ha seguito Grillo si è già fatta un'idea delle sue posizioni e ha già deciso per chi votare. Non saranno certo i commenti di quattro cretini a farci cambiare idea e soprattutto a farci dimenticare quello che la vergognosa classe politica che ci governa ci ha fatto passare e ci sta facendo passare fino all'ultimo. Scrivete pure quello che vi pare, noi del Movimento 5 Stelle siamo persone oneste e interessate solo al bene dei cittadini. E ricordo che Grillo non è candidato, è solo un portavoce!
Auguri agli avversari... magari qualche voto riuscirete a prenderlo!

Gabriele M., Roma Commentatore certificato 19.01.13 11:01| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Non mollano mai-I soldi pubblici son loro per diritto divino.Vorreste che ammettessero di essere ladri?Giammai,si son abituati al lusso e di essere mantenuti nel lusso.Bisognerebbe far loro assaggiare i lavori forzati,forse solo allora sentirebbero il sapore del loro sporco agire.Ma finchè se la caveranno con qualche settimana di arresti,non ammetteranno mai di essere ladri!Anzi cercheranno di convincerci di aver agito nella piena legalità.Hanno acquisito il "diritto" di adoperare i soldi pubblici per il loro modus vivendi.La capite?Siamo noi che li incolpiamo gli aguzzini.Siamo noi in errore!

alessandro sanna 19.01.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

“BEPPE, CATTIVO, CATTIVO, CATTIVO, CATTIVO”.

“CARO BEPPE SEI PROPRIO UN CATTIVONE”, hai osato mettere in dubbio un altro pilastro del sistema, “I BARBONCINI DA SALOTTO DEL SINDACATO” che prontamente hanno reagito tutti insieme, “MENTRE QUANDO SI TRATTA DI FIRMARE UN CONTRATTO DI LAVORO SI SCANNANO A VICENDA”, per permettere alla controparte industriale di ottenere il massimo, concedendo il minimo d’aumenti salariali e diritti del lavoro.

“NO GRAZIE”, di un sindacato prono ai partiti, che partecipa alla distribuire poltrone e prebende, e che si occupa di tutto tranne che tutelare gli interessi veri dei lavoratori non sappiamo che farcene. (Vedi vicenda Fiat, ecc…….).

Paolo Z. Commentatore certificato 19.01.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento


« Io autorizzo e cedo il mio diritto di governare me stesso a quest'uomo o a questa assemblea di uomini, a questa condizione, che tu gli ceda il tuo diritto, e autorizzi tutte le sue azioni in maniera simile. Fatto ciò, la moltitudine così unita in una persona viene chiamata uno stato, in latino civitas. Questa è la generazione di quel grande Leviatano o piuttosto - per parlare con più riverenza - di quel Dio mortale, al quale noi dobbiamo, sotto il Dio immortale, la nostra pace e la nostra difesa... »

Thomas Hobbes, Leviatano p. 167, Anno del Signore 1651


Certo che la filosofia del M5S è di una novità sconvolgente.

ps: per chi lo ignorasse, Thomas Hobbes è considerato il padre dell'Assolutismo. Ma sicuramente è una definizione appioppatagli da qualche cialtrone a libro paga dei politici morti e marcescenti...

1651 19.01.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani fa marcia indietro sulla patrimoniale , Berlusconi niente IMU e rimborsi elettorali , anche Monti è pronto a rimangiarsi sia l'IMU che il redditometro . Poveri italioti che ci credete , sono disposti a dire tutto ed il contrario di tutto per ingannarvi e farsi eleggere di nuovo ,dopo faranno l'ammucchiata generale dx o sx non conterà niente , attenzione a votarli perchè questa volta ve la ricorderete bene . IL vero programma quello del quale non parlano ,è un programma unico dettato dall'Europa , che applicheranno tutti insieme dopo : prelevare risorse il più possibile , quindi via libera a nuove tasse riduzioni di stipendi e pensioni e soprattutto arrivare ai vostri risparmi , perchè gli italiani hanno un patrimonio privato di ben 10000 miliardi ( dati banca d'Italia).

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è riuscito a trasformare il nord in un peggio sud super mafioso.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 19.01.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

HO SEMPRE PIU' RAGIONE!! BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA, BENE EQUIPAGGIATI E FARE A PEZZI TUTTI, TUTTI, I POLITICI PRESENTE IN ITALIA ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE PASSATO. SOLO ELIMINANDOLI IL PAESE POTRA' RIPARTIRE. E LA COSA PIU' IMPORTANTE, PREVEDERE PER CORRUZIONE, PECULATO, SPERPERO DI DENARO PUBBLICO, ALMENO 20 ANNI DI GALERA EFFETTIVA. ALLORA SI' CHE LA MUSICA CAMBIA!!! PRIMA O POI CI ROMPEREMO I COGLIONI E COSI' CI DECIDEREMO E ROMPEREMO IL CULO A TUTTI I POLITICI.

FRA DIAVOLO 19.01.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo una cosa su Polis, il quotidiano della cupola di Parma,
vi ricordate quando si lamentava qui di non essere citato sul blog nonostante il suo appoggio al Piazza? rivendicato eh più che percepito

mica cercavano di strumentalizzarci per caso ?

è una riflessione che ho fatto e che sottopongo alla vostra attenzione, saluto :)


OSSERVATORIO LEGA NORD
Un impegno preciso (da 20 anni). Fare da palo a ladri e mafiosi

Caso Parma,bufera su Maroni -2-

da www.24emilia.com

"Bisogna che stai attento che come nuovo prefetto non arrivi un rompiballe", come risulta da un sms inviato proprio da Villani (anche lui finito agli arresti domiciliari) al primo cittadino Vignali. La coppia di politici di centrodestra, infatti, temeva che la nomina di un prefetto troppo zelante avrebbe potuto far scoprire le falle già presenti nei bilanci della città ducale e il sistema di appalti in uso nei palazzi comunali.

Secondo l'ordinanza della procura il 19 aprile 2010, in risposta, il sindaco chiama Villani per rassicurarlo di "aver parlato con Maroni il quale gli aveva chiesto di segnalargli qualcuno per il posto di prefetto a Parma che sarebbe stato sostituito a maggio". A metà maggio, a nomina ormai imminente, Villani chiede a Vignali "quale era il nome suggerito da Maroni per l'incarico di prefetto" e suggerisce come candidati ideali Francesco Russo e il prefetto di Piacenza Viana, colui che poi avrà effettivamente l'incarico.

Il 19 maggio il sindaco segnala a Villani che Maroni lo aveva appena chiamato e che il giorno successivo il consiglio dei ministri avrebbe nominato il prefetto di Parma: i due si accordano sull'idea di anticipare la nomina al diretto interessato in maniera da farlo "mettere in linea subito". Il giorno dopo, il 20 maggio, Vignali contatta effettivamente il prefetto di Piacenza Viana e gli comunica l'ipotesi della sua nomina a prefetto di Parma prendendosi il merito del consiglio che lui stesso avrebbe dato al ministro Maroni, "anche su indicazione di Villani". Quindi Vignali manda un sms a Villani: "Finito adesso con il prefetto, tutto a posto. Gli ho letto un po' di patti e gli anche detto che tu hai un rapporto personale forte con Letta e Maroni"

Ennio Doiris 19.01.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma tutta questa esplosione di potenza che si
esprime nel blog dove si appoggia?
togliamo i sindacati: come farete a toglierli?
spiegatelo.
faremo una Norimberga e chi ve la farà fare?
allora la fecero gli americani e gli altri
vincitori dopo una guerra sanguinosissima.
voi che guerra farete? quella delle abbaiate?
toglieremo a tutti il mal tolto spiegatemi
come forse la magistratura passerà dalla
vostra parte? ma fatemi il piacere.
li andremo a scovare uno a uno con chi? e il
nostro Esercito i nostri Carabinieri la nostra
Guardia di Finanza e tutti gli altri militari
staranno a guardarvi? ma fatemi il piacere
l'ho detto e lo ripeto voi e il vostro leader
siete come tanti bambini che vogliono combattere
contro adulti ricordate la scena dei ragazzini
di West Point che andavano incontro ai confederati
che li presero a sculacciate? beh voi siete
uguali. crescete che l'avversario che avete
di fronte è assai più forte di voi.


vado, il dovere mi chiama,
mi raccomando non deludeteci
dobbiamo arrivare al traguardo, a dopo

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.01.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Gli scandali come quello del ex sindaco di Parma non fanno quasi più notizia, adesso tutti si staranno a strappare le vesti con i titoli ad effetto sui giornali e in tv perche Beppe G. ha detto che vuole ablire i sindacati...ha detto anche che le fabbreche dovrebbero essere per il 50% di proprietà dei lavoratori ma travisare è la specialità di tanti professionisti dell' informazione e troppi si fanno trascinare in polemiche assurde besete sull' estrapolazione di frasi da un contesto per inserirle in altri contesti cambiandone il senso...

paolo a., Brescia Commentatore certificato 19.01.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiornooo blog!!stamattina i sondaggi reali ci danno in leggera flessione,dal 53 x cento di ieri al 51 di stamattina.dai dai passate parola e risaliamooooo!forza M5S !!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.01.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Insomma non è dato sapere quali siano i vostri valori ? Quali siano le opinioni del Movimento in tema di immigrazione, ad esempio?

Non mi piace la logica del "si carica tutti a bordo e poi si vede" ...

Marco Bonomo 19.01.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo appena sale sul palco cessa di essere un uomo e diventa una bestiaaaaaaaaaaaa

mariuccia rollo Commentatore certificato 19.01.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OSSERVATORIO LEGA NORD.
Un impegno preciso (da 20 anni): fare da palo a ladri e mafiosi.

Bufera su Maroni che concordò con Vignali e Villani la nomina del prefetto di Parma

da www.24emilia.com

Nell'inchiesta "Public Money", condotta dalla Guardia di Finanza per conto della procura di Parma e che ha scoperchiato il vaso di Pandora del malaffare del capoluogo di provincia emiliano, emergono ogni giorno che passa particolari sempre più compromettenti per il centrodestra, non solo quello locale.

Secondo i magistrati, infatti, l'allora sindaco Pietro Vignali (ora agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione e peculato) avrebbe intessuto "una serie di rapporti con politici nazionali utili per varie finalità. Ciò si evince dal ricorso diretto a cariche istituzionali di spessore, ovvero i rapporti diretti con il sottosegretario Gianni Letta, o indiretti, attraverso il ricorso al ministro Angelino Alfano e all'onorevole Nicolò Ghedini, o infine con il ministro Maroni, in occasione delle varie attività di indagine che hanno riguardato da vicino l'amministrazione comunale. In tale ottica va letto anche il rapporto con il ministro Maroni in occasione delle varie nomine del prefetto, del questore e del commissario straordinario".

Da quanto emerge dalle intercettazioni, infatti, l'allora primo cittadino parmigiano si adoperò particolarmente con l'allora ministro dell'interno Roberto Maroni (oggi candidato di Pdl e Lega Nord alla presidenza della Regione Lombardia) per far arrivare a Parma - a pochi mesi dalla scadenza del mandato dell'incaricato dell'epoca - un prefetto "su misura", un rappresentante dello Stato che evitasse di ficcare troppo il naso negli affari della giunta di centrodestra che reggeva la città, che anzi fosse in sintonia con l'amministrazione cittadina e non si curasse troppo della gestione disinvolta delle finanze comunali.

Ennio Doris 19.01.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO A VOI CARI TROLL, BEN SVEGLIATI.

QUAL É IL VOSTRO ORDINE DA ESEGUIRE oggi??

NON DIMENTICATE CHE SIETE CONTROLLATI DA CHI VI PAGA, VI DOVETE GUADAGNARE IL PANE ANCHE VOI.

BUONA GIORNATA

M5S 4 ever!!!

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 19.01.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un po' è anche merito mio eh ! che c'ho creduto sin dall'inizio, mica solo dello staff

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.01.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

con questi numeri e la tendenza al recupero nei sondaggi entrare numerosi in Parlamento è una certezza


Grillo:eliminare i sindacati...

Quelle associazioni nate nel dopoguerra come reazione alla totale mancanza di tutela della classe lavoratrice, OGGI sono diventate delle corporazioni con fatturati(non pubblicati)da fare invidia a Marchionne.

Svolgono funzioni delicatissime come assistenza e consulenza (lavoro, dichiarazione dei redditi..) che in altri paesi sono SERVIZI che lo Stato deve fornire al cittadino.E questo SENZA CONTROLLO alcuno da parte dello Stato, contrariamente a quanto fa (o dovrebbe fare) quando assume un dipendente o quando stabilisce un codice procedurale per lo stesso.

Le stesse sigle sindacali, che in molti casi nacquero dalle costole di partiti,sono diventate il puntello degli stessi partiti. E quando si fa “politica”,si sa, l’obiettivo della propria funzione a volte può passare in secondo piano.

Poi si sono “specializzati” nei vari settori: chi nel pubblico impiego, chi nei metalmeccanici, ecc. ed hanno abbandonato TOTALMENTE la visione globale e complessiva,diuna struttura NAZIONALE, universale e applicabile a tutti i lavoratori. Tant’è che in Italia si sono instaurati diversi gradi di tutela: chi NON può essere licenziato, chi può essere licenziato, MA prende la “cassa integrazione” e chi NON HA TUTELA DI SORTA.

Negli altri paesi seri, i cosiddetti “uffici di collocamento” (vedi Francia, Germania, Inghilterra) “collocano” effettivamente i disoccupati, non si riducono a meri timbrifici e passacarte.

Negli altri paesi seri esistono la paga minima base; un trattamento di disoccupazione uguale PER TUTTI; delle vere ed inflessibili leggi di sicurezza sul lavoro.

Inoltre dobbiamo ancora sentire UN SOLO sindacalista che ci spieghi il perché i salari in questo ultimo decennio in Italia si sono ridotti del 20% rispetto alle altre economie europee (anche in Grecia prendono di più!); il perché si lascia che ogni giorno in Italia si perdano 2000 posti di lavoro senza dire bau; il perché sono stati zitti per 20 anni di massacro dell’INDUSTRIA

Vince M 19.01.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

stamane bellissima notizia, il movimento 5 stelle sta di nuovo salendo nei sondaggi,
e tutto questo lo dobbiamo a Beppe e a nessun'altro

BG

(Buona Giornata)


Premesso che se non c'era il 5 Stelle tutto a Parma sarebbe continuato come prima e come sempre, segnalo che ieri sera in una trasmissione , due DONNE , una berlusconiana di ferro e una bersaniana di ferro, a domanda precisa se fosse giusto andare in guerra in Mali, hanno risposto immeditamente e all'unisono NO !
Ci sono valori che prescindono dall'interesse immediato.

Lady Dodi 19.01.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe anche interessante il Movimento cinque stelle, ma mi piacerebbe capire come la pensa su determinate tematiche , come l'immigrazione.

Perchè quelle poche volte che ho letto e sentito Grillo in materia mi sembra che abbia assunto posizioni reazionarie, se non addirittura razziste.

Ecco, il punto, miei chiari movimentisti, è che non si può parlare genericamente di un movimento dal basso che si diffonde tramite la rete, senza riempire questo movimento di valori. Altrimenti rimane un vuoto contenitore e si finisce per imbarcare chiunque, come gente di Casa Pound.

Non sarebbe meglio quantomeno stillare una carta di valori?
Perchè io ad esempio non voterei mai un movimento o partito che dir si voglia, razzista. Neppure sotto tortura. Spiegateglielo a Grillo

chapeau

Marco Bonomo 19.01.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Struttura tentacolare
In Italia, la struttura tentacolare dei partiti e dei sindacati politicizzati si è infiltrata nei settori produttivi del pubblico e del privato, paralizzandoli. Questa struttura tentacolare è fatta di centinaia di migliaia d’individui nullafacenti, inetti e corrotti con stipendi stratosferici che controllano lo Stato e gran parte della magistratura. AMEN.
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe C. Budetta 19.01.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori