Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sondaggio sulle misure urgenti per le piccole e medie imprese


mano-impresa.jpg

Senza le fondamenta non si può costruire nulla. Le fondamenta dell'economia dell'Italia sono le piccole e medie imprese che da noi hanno scarsa o nulla rappresentanza. Sono le mucche da mungere in un Paese sempre più burocratizzato dove i servizi (inefficienti) a chi intraprende esistono solo sulla carta e i costi necessari per competere, dai trasporti, alla connettività, alla distribuzione sono più alti della media degli altri Paesi della UE. Lo Stato applica la legge del taglione su chi produce senza accorgersi che sta segando il ramo su cui è appeso. La maxi tassazione sulle PMI è un incentivo all'esodo degli imprenditori, la burocrazia fine a sé stessa è un ostacolo ormai insuperabile per chi avvia un'attività. Qui si fa l'impresa o si muore con il disfacimento di quello che è rimasto dello Stato sociale. Per uscire dal buio è necessario tagliare i rami secchi dello Stato, le sacche di privilegio, eliminare i processi burocratici da delirio, diminuire il carico fiscale sulle imprese. Va fermata al più presto la fuga all'estero delle nostre imprese e create le condizioni per essere noi ad attrarre investimenti e imprese straniere, non l'Austria, la Slovenia, la Carinzia. Di seguito elenco le misure che ritengo urgenti per le imprese, per evitare il naufragio definitivo del Paese.

Potrebbero interessarti questi post:

I soldi in più dello stipendio al microcredito
Il piccolo imprenditore uomo dell'anno
Dalla parte delle piccole e medie imprese

PS. Il sondaggio è stato chiuso alle ore 14 del 16 gennaio 2013. Guarda i risultati.



Imprenditori Suicidi

Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook)

Vita e morte in Centroamerica
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l'unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

Potrebbero interessarti questi post:

Le PMI, il cuore del Paese
Il fallimento delle imprese minuto per minuto
Il rischio di impresa

15 Gen 2013, 16:36 | Scrivi | Commenti (1243) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

se non tentate di appoggiare le riforme che avete in comune con il PD e consegnate di nuovo l'Italia nelle mani del PDL, non riuscirò a perdonarvelo e sinceramente se fate conto che così prenderete più voti alle prossime inevitabili elezioni a breve termine, credo che vi sbagliate alla grande. Una buona parte di persone che hanno votato per voi vogliono che diventiate attori delle riforme, ma senbra che voi preferiate stare all'opposizione perpoter semplicemente criticare: chiunque è capace di fare questo. Spero tanto che vi prendiate la responsabilità di aiutare il PD a governare.

Daniela Maurizio 27.03.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

E siete ancora convinti di aver votato M5S per cambiare?
Siete certi che cambieranno le cose?
Sono una forte delusione
Le idee non bastano,bisogna fare execution e i sistemi si cambiano da dentro.....non da fuori
Meditate con le vostre teste.....o pensate di essere razza ariana?

Valeriano Casci 15.03.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio non ci voleva questa situazione di "stallo" dopo le votazioni!Io e mio marito abbiamo votato Grillo e crediamo che questo sistema vada ricostruito in modo onesto e intelligente.Nel frattempo si lavora come gli asini(abbiamo due piccole attività commerciali al meridione) e non si vedono risultati.Vien voglia di mollare tutto.Ci credo che molti cittadini hanno perso ogni speranza. Avvolte capita anche a noi...ma siamo giovani...cosa ci resta da fare?cosa ci riserverà il futuro lavorativo?e quello dei nostri figli non ancora venuti al mondo? Siamo con te Grillo!

antonella e pasquale s. 09.03.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettori, a me sta bene ciò che dice il Sig. Grillo, lo rispetto enormente proprio per il suo mestiere, per altro molto difficile. Non tutti sono all'altezza di poterlo fare. Ma in questo momento nero nero, a me sembra opportuno che chi tiene il timone del M5S debba ripagare gli italiani della grande fiducia che hanno nei suoi confronti. Abbiamo tutti bisogno di un'inezione di perbenismo e capacità. L'Italia ha bisogno di fiducia, di valorizzare le sue capacità. Gli italiani hanno fame di lavoro, di serietà, di valori da perseguire. I giovani hanna bisogno di capire che fine faranno, dove andranno a finire. Le solite cose trite e ritrite. Eppure fondamentali. Senza valori non si giunge a nulla, i ragazzi fanno una brutta fine. Ebbene termino qua, voglio farle un "in bocca al lupo" alla nostra Italia e con lei a tutti gli italiani, in balia del non sense. Anch'io sono un'italiana e ne sono fiera.

Baldini M. Antonietta 07.03.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
Non sono affatto soddisfatto dei toni di Grillo, ma del resto i suoi modi sono lo specchio del disagio e della rabbia degli italiani e pertanto li Comprendo.
In questo post, vi suggerisco l'introduzione di una nuova tassa chiama IDA Imposta sul debito aggiunto da applicare a tutte le importazioni.

Il vero problema è la competitività, in gran modo causata dall'enorme debito che nessun governo è stato mai in grado di ridurre dalla seconda guerra mondiale ad oggi.

Immaginate di voler fare una corsa dei 3000 metri dove ad ogni Corridore venisse legata al piede una palla di ferro pari al Pil, potrebbe avere qualche speranza di Vincere?

L'Italia è in queste condizioni.

Chi vuole vendere prodotti in Italia deve accollarsi il debito al pari delle aziende Italiane!
Questà sarebbe vera concorrenza!

Ditemi cosa ne pensate.

PS: non importa chi voterete, ma cosa farete dopo il Voto!

Ciao

Andrea Cavallo 21.02.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

sono STANCA di VEDERE sempre quelle SOLITE FACCE che X l'ITALIA NON HAN CONCLUSO NIENTEEEE DI BUONO NO GARANZIE MA FATTI!!! -F O R Z A B E P P E-

lorena calore 20.02.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

io credo che l'Italia possa ripartire anzi, abbia tante risorse da poter trinare anche l'europa.
Ho un attività e ho imparato una cosa quando il cassetto piange bisogna tagliare il superfluo, in un azienda non si tagliano i dipendenti , ma si comincia dai quadri, poi si fa contenimento delle spese, in fine si riduce il lavoro hai dipendenti, poi si chiude. In azienda ITALIA prima si riducono i quadri e prima ci risoleviamo.
Io voto sicuramente M5s e continuo a far campagna per far capire il perche delle mie decisioni nel voto, quando mi dicono che poi saranno tutti uguali quando saranno alla poltrona del governo, dico solo che forse sara anche cosi ma non abbiamo la certezza, al contrario oggi abbiamo la certezza che per 80 anni Hanno sempre rubacchiato.Grillo è un comico è vero, ma almeno ti fa ridere, i professionisti della politica sono comici anche loro ma ti fanno piangere.
Grazie per lo sfogo

marcello barbieri 28.01.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

CARISSSIMO IN FAMIGLIA VOTEREMO TUTTI VOI
DECISIONE PRESA DA MOLTI ANNI, IO HO 54 ANNI E LE IDEE CHIARE COME LE TUE TI HO SEMPRE SCRITTO CI AUGURIAMO OGNI BENE
SICILIA MESSINA

PATRIZIA ALBANESE 24.01.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Pierozzi, sono d'accordo con Grillo. Sto aspettando dei soldi (pochi comunque) da 2 titolari, da qualche anno. Che cos'hanno fatto i sindacati? NIENTE. Oramai non servono più a nulla, il loro unico scopo, che una volta era quello di aiutare i dipendenti, si è ribaltato: ora stanno dalla parte dei titolari. Quei pochi che vogliono davvero aiutare, si ritrovano con le mani legate. Quindi, un sistema pagato da noi cittadini che non funziona più, deve essere sostituito.
Sig. Pierozzi, i tg italiani stanno facendo di tutto per screditare il povero Grillo, l'unico secondo me che potrà fare un cambiamento positivo al Paese.
P.S.: MA PERCHè NEL SONDAGGIO NESSUNO HA NOMINATO I CINESI: ELIMINANDO LA LORO SCORRETTA POLITICA DI MERCATO, LE IMPRESE ITALIANE POTRANNO DI CERTO RISOLLEVARSI!

Michela 21.01.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In risposta al Sig. Pierozzi mi permetto sottolineare che, quanto detto da Grillo ieri sera a Brindisi (io c'ero e ho ascoltato) a proposito dei sindacati è stato travisato dai media che hanno riportato solo parte di quanto ha detto e per niente il senso di quanto chiaramente voleva esplicitare. Ha inteso dire che i sindacati, quali strutture burocratiche simili ai partiti, che spesso non fanno l'interesse di tutti i LAVORATORI (intesi come gente che suda e LAVORA) non hanno più motivo di esistere. Le aziende sono certo di proprietà degli imprenditori ma anche dei lavoratori che hanno diritto a una COMPARTECIPAZIONE AGLI UTILI in proporzione al loro contributo e ai risultati raggiunti.
Fedele Giuseppe

Giuseppe Fedele 19.01.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Sui sindacati.Neanche Berlusconi si era mai spinto tanto avanti nella sua smania di eliminare tutti quelli che considera suoi nemici! Caro Grillo ci vai tu a parlere e fare vertenze in tutte le fabbriche e aziende in crisi? I tuoi volontari sono in grado di fare rinnovi contrattuali per tutte le categorie? Facciamola finita con questo qualunquismo becero. Chi credi di essere Mussolini? Almeno quello era un vero politico tu sei solo un agitatore per sfigati e massaie infelici!

Bruno Pierozzi 19.01.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

vorrei mettermi in contatto con un responsabile alle candidature amministrative Roma 2013, grazie il mio numero è 3276530248, sono il segretario di un movimento 300libertà che sposa idee e modus nella Capitale ed a carattere nazionale.

giuseppe molinaro 19.01.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Il 18 corrente sono venuto a Chieti per ascoltare i canditati e te.
Sono convinto che ce la faremo! Dacci dentro.
Un grande in bocca al lupo.

Luigi Di Ianni, SULMONA Commentatore certificato 19.01.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo controllate un po' il sig. Monti chi ha messo nelle sue liste di candidati , certissimo e verissimo e' che un suo candidato e' un amministratore di aziende, che fa' da velo ad organizzazioni poco pulite , che detergono denaro sudicio!
Ho detto tutto! Informatevi.
P.s. il candidato e' n. 1 in una sua lista al parlamento ,l'Italia pulita eh.
Ciao.

Massimo Laurentino 19.01.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

2 Proposte per far ripartire la legalità
e l'economia:

1°) regola dei 15gg, cioè liberi di contrattare con i clienti, ma dalla notifica di mancato pagamento ( LA NOTIFICA SIGNIFICA:SEGNALAZIONE DI PROCEDURA DI IRREGOLARITA )
scatta la regola che se dopo 15 gg non avviene il pagamento,lo STATO procede prendendo in mano il procedimento di recupero e relativa sospensione della P.IVA fino al pareggio di bilancio che solo tramite le banche potrà ristabilirsi.

2°) regola, lo stato aiutando i recuperi prendendone carico risarcendo il contribuente, farà si che tutti per salvaguardare i propi incassi regolarizzeranno i movimenti,entro i secondi 15gg.
I DEBITI NON AUMENTEREBBERO IN MANIERA IRRECUPERABILI,perchè troncati sul nascere.


NB. l'idea è più complessa, ma sicuramente efficace, se applicata PER "TUTTE" LE ATTIVITA e COMMERCI anche tramite Bancomat o C.Credito Assegni

LO STATO SIAMO NOI e come in una famiglia ci dobbiamo aiutare, senza imporre su chi sbaglia ma aiutando la formazione di chi vuole crescere sano.
TUTTI VOGLIONO ESSERE LIBERI
ANCHE CHI SBAGLIA

GRAZIE

Stefano Galassi 19.01.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Oggi pomeriggio ho assistinto "commosso" all'incontro di Beppe Grillo con la gente di Brindisi e dell'Altosalento. Sono riuscito ad avvicinare Beppe, a stringergli la mano e a dirgli GRAZIE per quello che sta facendo e per l'entusiasmo e le emozioni che sta suscitando. Mentre veniva intervistato e gli veniva chiesto con chi farebbe un'alleanza, di getto ho gridato con nessuno. Mi auguro, e ne sono comunque certo, che il Movimento sia un fulcro che attragga brava gente di destra, di centro e di sinistra che propone e lotta per "giuste e buone idee" per il bene della collettività tutta - GUAI A SCHIERARSI, sarebbe la fine e la delusione per molti.

Giuseppe Fedele - 50 anni - bancario

Giuseppe Fedele 18.01.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Nel salutare a tutto lo staff del movimento, gradirei si ponesse all'attenzione la situazione dei padri separati.. C'è una enorme disparità uomo-donna che non si può più tollerare. Mi chiedo come si potrebbe fare.....

LUCA SCHEMBARI 18.01.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.indipendenzaperlasardegna.it/video/
VIDEO,INTERESSANTE INTERVENTO DI PIETRO MURRU SUL CREDITO,LE CASSE RURALI,LE BANCHE,LA SPECULAZIONE BANCARIA ECC.

nino f. Commentatore certificato 18.01.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Spiacenti: il sondaggio è stato sospeso.

Contenti: quelli che non hanno votato.

Perplessi: tutti quelli con un Q.I. superiore a quello di un primate col pollice opponibile.

Agostino Gutyerrezz 17.01.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Fate lo stesso sondaggio per ridare potere d'acquisto alle famiglie Italiane, grazie.

gianluca serra 17.01.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

chiedo aiuto a tutti gli italani che lo vogliono, sottoscrivere il "Patto con Berlusconi".

o-NO-revole Berlusconi questa volta sono gli italiani che vogliono firmare un patto con Lei.

Il Governo nei primi 100 giorni di Democrazia Diretta si impegna nei Suoi confronti a:

1. convocarLa davanti alla Corte del "Norimberga all'Italiana".

2.

3.

4.

5.

6.

7.

8.

9.

10.


Il Popolo Italiano Berlusconi Silvio


Francesco F., Altamura Commentatore certificato 17.01.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vogliono contratti sicuri. Basta a questo terrorismo di massa che costringe a lavorare in nero per poche centinaia di euro. Chi ha un lavoro sicuro e redditizio, non immagina cosa sia spaccarsi per 600 euro al mese senza alcuna garanzia. Non bastano neppure a pagarci le bollette.

Confrontare 17.01.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

(continua da sotto)

Accusa di essere solo un movimento di protesta: uno dei punti principali è quello di mandarli a casa tutti, perché solo così si può re-iniziare a creare quello che loro hanno distrutto e permettere di attuare il programma del Movimento che con questi ‘cialtroni’ e lobby non sarà mai possibile attuare. Reddito di cittadinanza, promozione della piccola e media impresa, tutela dei lavoratori, dei pensionati, degli esodati e dei genitori sono solo l'inizio di un'avventura che potrà cambiare per sempre l'Italia e gli Italiani.

Accusa a Grillo di essere un fascista dittatore: niente di più falso anche perché il movimento non ha alcuna ideologia ed è aperto democraticamente a chiunque (purché rispetti le 4 regole di base). Alcuni episodi sono strumentalizzati a tavolino per far credere l'esatto contrario della realtà. Nessuno in televisione ha palesato come Favia e Salsi fossero al loro secondo mandato e che nel Movimento (per regolamento) non avevano più futuro, lo sapevano fin dall'inizio e si sono semplicemente fatti pubblicità personale a danno degli Italiani e del futuro dell'Italia. Attuare le regole senza eccezioni è semplicemente sinonimo di serietà e nessun partito ha mai raggiunto, neanche lontanamente, un simile livello di serietà.

Cari giornalisti (ad eccezione forse di Sky TG 24), voi siete complici di un delitto: continuando a fare così state uccidendo l'Italia e gli Italiani, nessuno dice di farci pubblicità, ma almeno siate un minimo più obbiettivi in quello che scrivete o dite in TV.

Se M5S non vince me ne andrò all’estero, semplicemente perché l’Italia non ha più futuro perché è già di fatto fallita e penso che anche altri seguiranno purtroppo questo esempio.

W il M5S, W GRILLO!!!!!!!!

Daniela Rossi 17.01.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Per gli stolti giornalisti: grazie a voi molti italiani pensano che il Movimento sia senza idee, senza un programma, antidemocratico, fatto di persone improvvisate, solo protesta fine a se stessa e che Grillo sia un fascista dittatore.

Siete colpevoli (insieme ai politici) della degradazione che c'è in Italia perché niente di tutto questo è più lontano dal vero.

Accusa di essere antidemocratici: il Movimento 5 Stelle è quanto di più democratico possa esistere, i candidati vengono scelti dai cittadini tra persone comuni; Grillo ha espresso la sua preferenza come qualunque altro cittadino e la maggior parte dei candidati Grillo non li conosce neanche direttamente; nessun partito ha mai raggiunto, neanche lontanamente, un simile livello di democrazia.

Accusa di essere sprovveduti e senza idee: i candidati al movimento 5 Stelle hanno tutti (almeno) una laurea e molti sono stati sottoposti ad un confronto diretto (graticola day) in cui si è potuto sviscerare le loro conoscenze ed idee; i filmati apparsi in TV di presunti candidati grotteschi e di una bambina non hanno nulla a che fare con le vere parlamentarie che invece sono una cosa seria (chiunque può postare un filmato su YouTube e spacciarlo come vuole).

Accusa di non avere idee e di non avere un programma: come dice Grillo, il Movimento 5 Stelle è solo programma, vi sono almeno 18 pagine di idee ed iniziative (in continua evoluzione) su come risollevare l'Italia e permettere a tutti di vivere serenamente il futuro; nel Movimento 5 Stelle "uno vale uno": non è importante il singolo parlamentare, ma i progetti (promossi e scelti dai cittadini) da portare avanti. Nessun partito ha mai redatto, neanche lontanamente, un programma così completo.

(Continua ..)

Daniela Rossi 17.01.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che un sondaggio come questo ha un solo valore: vedere come la pensano quelli che giornalmente frequentano il sito di Grillo.
54.000 utenti hanno espresso fino a 5 scelte fra quelle possibili nel sondaggio, su quello che pensavano fossero "Misure urgenti per le piccole e medie imprese".

E' chiaro che chiunque poteva partecipare al sondaggio, anche chi di imprenditoria ha un'idea meno che vaga e così vengono fuori risultati piuttosto discutibili.
Ora finché resta un sondaggio tanto per, poco male.
Molto poco mi piacerebbe se in una malintesa idea della democrazia, secondo cui le proposte portate avanti dal movimento si definiscono nel confronto nella base, queste divenissero le "misure urgenti per le piccole e medie imprese".
Perché sono un misto di pannicelli caldi e di idee che possono venire in testa solo a chi con le piccole e medie imprese non ha nulla a che fare.

In realtà, secondo me, per ogni settore si dovrebbe ascoltare le rivendicazioni di chi nel settore lavora, vive, opera. Dopodiché la politica dovrebbe mediare, secondo concetti di giustizia e di equità sociale, ed integrare le rivendicazioni corporative nel quadro più ampio della società nel suo complesso.
Ma le proposte, dovrebbero venire da esperti. Non da sondaggi fatti fra chi del problema non sa niente.
Se io mi metto a parlare di Sanità, ad esempio, posso farlo dal punto di vista del cittadino, del fruitore del servizio pubblico.
Diverso è sicuramente il punto di vista dell'operatore del settore.
Dovrebbe essere la politica a mediare le due istanze, e non dovrebbero le norme che ne scaturiscono essere prodotte esclusivamente da uno dei punti di vista.
E così via per ogni settore.
Ecco. Questo aspetto del M5S è quello che mi piace meno. Un'idea di democrazia assembleare un po' naif, in cui il numero disinformato vince sul parere ristretto di chi ne sa. Con la conseguenza di un ulteriore appiattimento verso il basso dell'intelligenza delle proposte.

Rob U., Roma Commentatore certificato 17.01.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Trovo assurdo questo sondaggio fatto con risposte da due lire proposte gia' sentite in televisione da politici straccioni. ascoltate dei commercialisti del campo per capire cosa hanno veramente bisogno le aziende per ripartire...
io delle idee ce le ho anzi molte idee ma quelle riportate in questo sondaggio sono CAZZATE

dipietrino 17.01.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho trovato questo articolo su polis.it, è scandaloso, informate Beppe
Gli F-35 sono fallati? L'Italia ne vuole comprare 90
Pubblicato il 16 gen 2013 da Guido Del Duca
Gli aerei F-35 in fase di sperimentazione? Sono più vulnerabili dei vecchi caccia, nonostante i costi altissimi. Non è la dichiarazione di qualche antimilitarista, ma il risultato di un documento che il Dipartimento della Difesa degli USA ha presentato pochi giorni fa al Congresso e che mette in evidenza le falle dei velivoli di nuova generazione, gli aerei più costosi mai progettati, i cui prototipi sono in fase di sperimentazione negli Stati Uniti. Sperimentazione che non sta dando i risultati sperati, visto che, tra le altre cose, gli F-35 sono vulnerabili alle scariche di elettricità e quindi non possono volare in prossimità delle nuvole che promettono tempesta: e questo nonostante il nome assegnato al velivolo della Lockheed sia Lightining, cioè fulmine.Nel breve termine, dice il rapporto presentato dal Pentagono, la capacità di produzione di F-35 sarà ridotta a causa dei risultati non soddisfacenti dei test condotti nel corso del 2012: gli aerei non hanno raggiunto gli obiettivi sperati, nonostante gli anni di lavoro e i costi, che sono lievitati del 70% sfondando il tetto di 400 miliardi di dollari inizialmente previsto. Gli ultimi problemi sarebbero nati dalla necessità di alleggerire il supervelivolo, che ha portato alla decisione dei progettisti di eliminare il sistema antincendio del vano bombe e una valvola di sicurezza. Ora gli F-35 sono più leggeri ma non sono adatti a un combattimento: un bel problema per un aereo da guerra, per risparmiare cinque chili di peso “è stata aumentata la vulnerabilità dell’aereo del 25 per cento”. Eppure l’Italia è ancora convinta di volerli.

Roberto Ferina 17.01.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile questo programma...
Che fate ora, copiate LE LEGGI GIAì FATTE?
http://www.quimacerata.corrierenazionale.it/economia/39437-niente-piu-iva-sulle-fatture-non-incassate-ora-e-legge-ecco-cosa-cambia

Andrea B., Bologna Commentatore certificato 17.01.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

...già mi vedo la scena...a breve assisteremo a una pioggia di statuine del Duomo/Torre Di Pisa/Colosseo e chi più ne ha più ne metta..
speriamo di no, sarebbe uno spettacolo che nemmeno il miglior Tarantino riuscirebbe a sopportare....
mah...

Claudio A., Belluno Commentatore certificato 17.01.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Baterebbe poter fare una sola cosa di quelle proposte nel sondaggio.
Li avete sentiti i nostri UNTI DAL SIGNORE (i nostri politici) quante belle cose dicono in TV ?
dai, ammettete che dicono tutti cose condivisibili, da Berluscao a VenTola.....ho visto D'Alema, ma è lui ? parla
strano che da cosi' bella gente sia partorito un'aberrazione come l'attuale Italia...ma nn era il Bel Paese il nostro ?
Avete visto in giro chi l'ha rovinato ?
Non so, qui in TV vedo SOLO BELLA GENTE che fa bei discorsi....


FORZA BEPPE, ....MANDIAMOLI VIA TUTTI
NON SI POTRA' MAI SVOLGERE ALCUN PROGRAMMA SE
QUESTI RIMANGONO PIAZZATI LI'

Saluti


Paolo Montemurro 17.01.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Due cose sulle PMI. Un paese come l'Italia deve assolutamente avere il coraggio di definire cosa è strategico e cosa no. Non sento parlare molto, ad esempio, di un piano nazionale sul turismo, direi sfruttato al massimo, e sto largo, per un venti per cento del suo potenziale. Come non vedo interesse sull'agroalimentare, che direi viaggia anche lui al quaranta/cinquanta del suo potenziale. La seconda riguarda più in generale il sistema di tassazione. Pagare le tasse va bene, ma noi ci stiamo sempre più trasformando in un paese fatto di gabelle, non di tasse sul reddito. In italia oramai il grosso della tassazione è indipendente dal reddito, e questo rischia di far chiudere centinaia di migliaia di imprese che in un sistema equo riuscirebbero a sopravvivere anche in un momento così difficile. La nuova Tares è un esempio illuminante in merito. Noi diciamo che non si dovrebbero produrre rifiuti, che i rifiuti sono un valore in quanto fonte di materie prime, lo Stato italiano invece pensa che il settore rifiuti sia strategico in quanto fonte irrinunciabile e infinita di entrate fiscali. Chi è il folle dei due?

fabrizio g. Commentatore certificato 17.01.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la domanda da vecchio curioso, sempre che sia possibile farla senza essere tacciato da lecchino di Bersani (scusate Gargamella, così capite di chi parlo).

Le elezioni sono il 24/25 e fino al 22 Beppe gira come un pazzo in tutta Italia: alle tribune politiche chi ci va??? Chi lo decidera??

Se nessun M5S va alle tribune politiche (che non sono talk shows, ma politico vs giornalisti)sarebbe la prima volta nell' Italia repubblicana, un insulto all' elettorato e tutto lo sforzo di Beppe sarebbe MATEMATICAMENTE vanificato.

ezio II, savona Commentatore certificato 16.01.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento

altre misure: intervento militare contro le mafie che esigono il pizzo; eradicazione della corruzione dai vari corpi di vigili urbani

urbano 16.01.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono per il PARTITO DEI SOMARI. Quelli che a scuola copiano. Copiare e' etico. Copiare e' democratico. Copiare e' intelligente. Copiando si e' evoluta la specie e la civilta'. Il dogma assoluto ed unico punto del programma elettorale del PARTITO DEI SOMARI e' copiare. Dal Burundi all'Alaska, tutto cio' che a dato prova inequivocabile di funzionare bene. Regolamenti, norme, istituzioni. Scientificamente a tappeto, rendendo utili ambasciate e delegazioni che gia' paghiamo e sono in ogni angolo del mondo.
La sanita' e' un buco nero che divora risorse e da servizi scadenti? La scuola e' da terzo mondo? La giustizia ci rende tristemente famosi? La burocrazia e' uno strumento in mano ai partiti per esercitare potere e clientelismo? I soldi delle tasse che versiamo vengono inghiottiti dal mare della corruzione e degli sprechi? Il Quirinale ci costa piu' della regina d'Inghilterra? I politici da noi eletti si autoassegnano compensi da nababbi? Affrontiamo un concorso e ci troviamo davanti ad una commissione corrotta invece di uno stupido hard disck in grado di far rivivere meglio di quest'ultima, la parola MERITO abolita dal vocabolario italiano?..................
COPIAMO DA CHI FA MEGLIO DI NOI. E' facile e funziona.
Alessandro Biondi

ALESSANDRO BIONDI 58, PITIGLIANO Commentatore certificato 16.01.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Ora basta! B. sta riprendendo voti da paura intercettando il consenso dei non informati, degli anziani che guardano Scotti , degli illusi e dei boccaloni che credono che l'ennesima esposizione delle solite scemenze demagogiche siano la soluzione. Bisogna avere più visibilità per far conoscere ancora di più propositi, idee e programmi del m5s!!! Godrei come un mandrillo ad un incontro dialettico in streaming tra grillo e lo psiconano, e magari anche con il leader del pdl senza l... Loro che provano a instaurare le solite a-dialettiche e grillo che espone programmi solidi!!

Paolo Savarino 16.01.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 935 milioni hanno preso il volo sono usciti dai confini nazionali
questi come li chiamiamo esportazione di capitali all'estero?
Spero che nessuno si sia dispiaciuto se ho trattato un argomento che poteva sembrare OT
ma questa è ATTUALITA' è vita reale
e se mi permettete è molto aderente con il tema in questione delle PMI
oggi 935 milioni sono passati dalle potenziali disponibilità delle PMI ad alimentare guerre che qualcuno dice di volere fermare e portare la pace
Quei soldi sono stati stanziati per la maggior parte per armamenti ed equipaggiamenti
IO NON HO MAI VISTO CHE UNA GUERRA SI COMBATTE SENZA ARMI, se quegli oltre 500 blindati la non ci andavano magari le loro guerre erano costrette a farle con sassi e bastoni.
Bhe quelli c'è li teniamo noi non si sa mai che ci servano!!!!!!!!!!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN PICCOLO IMPRENDITORE ,ORA PIù PICCOLO DI 2 ANNI FA :AVEVO 11 COLLABORATORI ORA SONO RIMASTO CON SOLI 8 . AVARO COME SONO HO PENSATO DI RISPARMIARE SULLA PELLE DI CHI DA ANNI MI FORNIVA IL SUO LAVORO , FREGANDOMENE DELLE LORO FAMIGLIE E DEI LORO PROBLEMI . MI ALZO OGNI MATTINA ALLE CINQUE , LAVORO COME UN MULO FINO ALLE SETTE DI SERA SOLO PER FARE UNA CAPPELLATA DI SOLDI DA PORTARE TUTTI ALLE CAYMAN .
VI DO ALCUNI DATI , COSI' IMPARATE ANCHE VOI :
FACCIO 6OO.OOO EURO DI FATTURATO E DOPO AVER PAGATO POCO PIU' DI 200.000 EURO DI STIPENDI COMPRESI I CONTRIBUTI ( AH GIA! CHI LE VERSA LE TASSE SULLE BUSTE PAGA ') RIESCO A FARE UN UTILE DI 60.OOO EURONI (NON MALE DI QUESTI TEMPI UN UTILE PARI AL 10% DEL FATTURATO ) SUL QUALE GRAVANO , QUANTO A IRPEF IL 45% CIOE' 27.000 EURO CHE VENGONO SPAZZOLATI DAL GOVERNO DI TURNO , INOLTRE GRAZIE ALL'IRAP CHE GRAVA SUL MONTE PAGHE ,CONTRIBUTI COMPRESI ,(TASSA SU TASSA)SUL REDDITO STESSO E SUGLI INTERESSI PASSIVI , SE NE VANNO ANCORA 13.000 EURINI .CON QUEL CHE RIMANE DOVREI INVESTIRE IN INNOVAZIONE , RICERCA DI NUOVI PRODOTTI , SICUREZZA E IN TUTTO CIO' CHE QUELLE SCHIFOSE DI PICCOLE AZIENDE NON VOGLIONO DARSI PER INTESO DI FARE E CHE MONTI (LUI SI' CHE SE NE INTENDE) SI SGOLA A RACCOMANDARE . ORA , DITEMI VOI , SONO O NON SONO IN DIRITTO DI PORTARE TUUUTTO IL RESTO ALLE ISOLE CAYMAN ?
CHI DI VOI E' COSI' GENTILE DI PRESTARMI I SOLDI PER IL BIGLIETTO ?
E POI , ANCHE SU QUESTO BLOG , C'E' ANCORA QUALCUNO CHE NON HA ANCORA CAPITO CHE L'EVASIONE E' UN ALIBI DELLA CASTA , UTILE A FAR LITIGARE I CITTADINI TRA LORO IN MODO DA DISTOGLIERE L'ATTENZIONE DA CHI SI INGOZZA DI PRIVILEGI.
CON LA SCUSA CHE "LA POLITICA NON PUO' ESSERE COSA PER PER SOLI RICCHI " E' AVVENUTO CHE TUTTI I POLITICI SI SONO ARRICCHITI . MA IO VADO ALLE CAYMAN..... , SE MI MANDATE I SOLDI .

danton 16.01.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(null)

Michele orefice 16.01.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

"SOPRA LA GENTE LA CHIESA CAMPA, SOTTO LA CHIESA LA GENTE MUORE"

Ateo e me ne vanto 16.01.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile cercare regolamentazioni e nuove leggi per agevolare le micro-imprese quando per prima cosa occorerebbe risanare l'apparato burocratico pubblico per non parlare degli stipendi della classe politica! Nel pubblico se uno lavora male resta assunto, nella micro-impresa l'azienda chiude! Un politico porta a casa senza grossi problemi 5000 euro mentre per un imprenditore con più lauree e grande preparazione portare a casa 2000 euro è già un grande traguardo! Credetemi l'economia italiana non è arenata dalle aziende che evadono, ma dalla macchina del paese che è un VERO parassita!

Aaron Nadale
WAVEDOGSAILS VELERIA E RIG

PS: io sono uno di quelli che si sposterà all'estero ma non per fare più soldi soltanto per sopravvivere, a costo di lasciare questo bellissimo paese. Utili????? e chi li vede??? E io lavoro nella nautica, nel lusso? Credetemi se non cambia in maniera forte e radicale qualcosa chi non è una multinazionale deve emigrare!!!!

Aaron Nadale 16.01.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda che faccio sempre ma senza risposta.
Perchè le piccole e medie imprese invece di aspettare di venire eliminati uno ad uno non si riuniscono e minacciano di chiudere in blocco?

MAX 16.01.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo. Chiaramente il problema del credito è fondamentale. Le banche a mio parere vanno espropriate e vanno abolite le banche affaristiche. Questo chiaramente rimanda anche al problema della moneta e dunque di Europa, euro e mercato unico.

Diego 16.01.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

posticipata a luglio la nuova tassa dei rifiuti!
inutile che vi affanniate non la pagherò mai!
Adesso basta voi inventatevi tutte le tasse che volete andate a spendere e spandere soldi qua e la dove vi pare

I RUBINETTI SONO CHIUSI!

intanto IDV ha votato contro al rifinanziamento delle missioni all'estero
FLI e API grandi cattolici di centro hanno votato a favore idem per la LEGA che questa volta era a favore del governo!

come vedete è molto facile

basta dire NO!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Incontro Monti Befera...avanti con il "redditometro"...rassicurano...che non sarà uno strumento "iniquo e vessatorio"...di Paolo conferma che il mous è strategico..per l'alleanza atlantica..
Scusate ma facciamo come "cazzo ci pare"!!...io continuo a pensare che questi vadano cacciati tutti a pedate nel culo!!!
Ci prendano in giro e dicano che siamo anche bravi perchè abbiamo pagato più tasse stando zitti e boni..andata a fanculooooo..politici magna pane a ufo!!!!
Fuori dall'euro e dalla NATO!!!stracciare tutti gli accordi che hanno fatto sottobanco...!!
Io mi auguro che si risolva con le buone...ma dubito!!!ne dubito fortemente....!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 16.01.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Un commento da una Radio ; "ho firmato a mia insaputa" riferendosi a leggi sottoscritte, dal governo Berlusconi e dal governo Monti, che alzavano la pressione fiscale.

Paolo Zanchetta, crocetta del montello, TV Commentatore certificato 16.01.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto i dati percentuali delle prossime elezioni...naturalmente ci danno in forte calo....la miglior difesa è l' ATTACCO!!!!!!

max cr, cremona Commentatore certificato 16.01.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Oltre il PIL in Italia si deve tenere il conto del PLP (Percentuale Lavoratori Parassiti)
I lavoratori sono diminuiti ma i parassiti no anzi aumentano.
Bisogna subito una disinfestazione.

MAX 16.01.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema italiano avendo uno dei piu alti avanzi primari del mondo e' ridurre il debito pubblico ed e' possibile basta volerlo semplicemente si obbligano tutte le imprese a convertire il capitale sociale in bot,btp,cct a tasso zero in cambio dal sucessivo anno eliminazione totale irap.

massimiliano cai 16.01.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei sapere da chi ha votato nel sondaggio "Collaborazione tra istituti / università e imprese con stage ad hoc nel corso degli studi" perché ha scelto questa opzione. Ma basta davvero con questi stage che sono diventati una patetica scusa per fare lavorare gratis le persone senza pagarle, il tutto in combutta con l'università. E' una pratica che va abolita, non incentivata! Leggetevi su http://www.lavoriamocisu.it quello che scrivono i giovani degli stage svolti e subiti e vedrete anche voi che sono una cosa da abolire, se fatta così come avviene nel 99% dei casi!!!

tarsi franz 16.01.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, la soluzione per rilanciare le PMI non è semplicemente diminure la tassazione, ma credo fortemente in 5 punti:
1. Far pagare le tasse a tutti
2. Abbassare i "Costi fissi" delle imprese in maniera tale che si possano pagare le spese senza andare in rosso: il problema non è tassare gli utili, ma averne!!!!
3. Maggiore accesso al credito
4. Minore tassazione del lavoro dipendente, in maniera tale da permettere la ripresa degli acquisti che si tradurrebbe un una maggiore fatturazione della PMI e quindi in maggiori ricavi
5. Adozione di un adeguato regime fiscale (è un concetto che andrebbe spiegato meglio ma in questa contesto non c'è lo spazio...)

Voi che ne pensate?

Andrea D'Antonio, Porto Recanati Commentatore certificato 16.01.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripeto, incentiviamo le assunzioni e si sarà fatto un grande passo avanti. Facciamo girare l'economia dando sicurezza d'impiego e giuste retribuzioni.

Confronto 16.01.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

A me sembra che non importi niente a nessuno delle pmi
forse si vuole abolire il piccolo commercio
poco controllabile
e arrivare solo ad avere i grandi

la polena, firenze Commentatore certificato 16.01.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono artigiano ,ditta individuale ,il mio lavoro è il tappezziere faccio anche le tende da sole ,a firenze
per i negozi e ristoranti ecc. va chiesto il permesso per l' istallazione di tali tende ,con bozzetti foto della strada campione del colore ,più marche da bollo ,cosa c'è di strano ,niente è solo che il comune ti dice come farle a seconda del posto dove vano montate e di che colore, se mi dici come farle perchè ho bisogno del permesso?
vieni a controllare se sono come devono essere, anche perchè per il permesso ci vogliono 3 mesi se va bene.
il permesso fammelo fare se la faccio come mi pare o come la vuole il cliente.
capisco che sul quel permesso ci "lavorano" dei dipendenti del comune che altrimenti sarebbero inutili .
molti negozi saltano la pratica e stanno
al rischio della multa tanto nessuno li controlla i permessi, ma non per dire non esiste propio la squadra dei vigili addetta.

giacomo sonnati, firenze Commentatore certificato 16.01.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riduzione immediata del carico fiscale sulle buste paga, il vero problema delle PMI ma non solo delle PMI è che la gente ,le famiglie non hanno più surplus per acquistare i prodotti che le PMI producono, non si puo ricevere una busta paga da 2000 euro e ritrovarsene soltanto 1000 in tasca, ci si deve ritrovare almeno 1800 euro in tasca; solo così si riprenderà a consumare e le pmi avranno qualcuno a cui vendere ;oggi il problema non è produrre ma riuscire a vendere, in un paese con buste paga da call center e trattenute fiscali sul lavoro assurde l'economia non esiste più, esiste solo la sopravvivenza, non partiamo dal alto ma anche in questo caso dal basso ;posso anche non pagare l'iva, posso avere anche una burocrazia super snella ma se intorno a me non esistono potenziali acquirenti per cio che produco saró comunque costretto a chiudere; ben venga pagare le tasse da impresa se i fatturati sono alti i margini saranno comunque

Gianluca Fanni 16.01.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diopo aver letto alcuni commenti ed aver visto il risultato del "sondaggio", mi chiedo (ed ho fortissimi dubbi su ciò) se hanno votato solo persone che hanno una PMI oppure (ed è ciò che temo) cani&porci.

Adolfo Sehnert (uncletoma), Santa margherita Ligure Commentatore certificato 16.01.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono riuscito a partecipare al sondaggio, ero fuori. Scrivo qui la mia proposta.
Le imprese piccole e medie sostengono costi pesanti di energia elettrica, teniamone conto e indirizziamo contributi e incentivi alla installazione di impianti di energia rinnovabile (fotovoltaico e minieolico) per renderle autosufficienti.
Non ripetiamo gli errori del conto energia, non finanziamo mafie e speculatori, ma solo gli impianti che vengono realizzati in base ai consumi (le bollette sono la base).

paolo de gregorio 16.01.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Austerità e sacrifici hanno paralizzato l'economia, per mancanza di denaro che circola, per cui milioni di persone non hanno da lavorare".
NEW YORK (WSI) - Grillo non dovrebbe avere timore a mandare gente del suo movimento su Sky, sulla TV nazionale e quelle locali a parlare della crisi e dell'austerità.

Per spiegare perchè i "sacrifici" della politica di Austerità sono assurdi non c'è bisogno di discorsi complicati di finanza e debito. Basta semplicemente notare che questi sacrifici richiesti per pagare questo debito in pratica consistono nel NON FAR LAVORARE. Chiedere dei "sacrifici" può essere giusto per risollevare l'economia o anche pagare dei debiti, ma se consistono nel lavorare di più, non lavorare di meno.

O 16.01.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le intercettazioni in telefoniche
in cui si ascolta, casualmente, il capo ello stato napolitano

-- NON vanno distrutte -- perchè esse sono comunicazioni - NON SEGRETATE RETROATTIVAMENTE - e percio' liberamente ritenute rilevanti dalla procura di Palermo.
SOLTANTO IL CASO
ha voluto che fossero contenenti le conversazioni del presidente.

Se, al contrario, la presenza nella registrazione, di questa personalita' al vertice,

- NON FOSSE UN CASO - essa sarà una ragione in piu' per essere APPROFONDITA come prova eventuale in disponibilita' e posta in archivio per il futuro.

MA NON DISTRUTTA PER SEMPRE(per meglio dire OCCULTATA AL POPOLO)
sia se CONTENGA o MENO, una fonte di ricatto o pregiudizio al capo dello stato.

Franco Restuccia Commentatore certificato 16.01.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

LA QUIETE PRIMA DELLA TEMPESTA...vi siete accorti che parlano solo di Bersani Monti e Cavaliere..?di porte aperte chiuse, scorrevvoli,girevoli...ma come si fa a considerare l'ipotesi di dialogare con i PDUEROS..oppure con il partito "stampella" di Monti..?mi chiedo ma la gente, ma come si fa a sentire questi discorsi!
Mi meraviglio del Movimento Arancione..mi aspettavo una posizione più netta..!!distinta e distante...e invece vedo Ingroia che si confonde con il PD...Capisco che è un neofita della Politica..ma almeno l'IDV DI Pietro...lo mettano in guardia..
Sono radioattivi...e contagiosi..stateci alla larga..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 16.01.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera a ballarò hanno mostrato le misure urgenti prese dall'Irlanda per uscire dalla crisi economica..
tra le altre, oltre ai tagli alle spese, mi ha colpito la tassazione di tutte le imprese con l'aliquota massima del 12,5 %..
il nostro ministro presente ha commentato il fatto auspicando l'intervento dell'Europa per assimilare la tassazione irlandese a quella media europea..
nel frattempo una valanga di aziende trasferiscono la sede in Irlanda !

airone bianco 16.01.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

In USA Obama pretende una legge contro la commercializzazione delle armi da guerra
qui parliamo di PMI ma mi dispiace per una nicchia di imprenditori
per le aziende che produco armi le tasse andrebbero raddoppiate!
e se voi fosse persone di moralità convertireste le vostre aziende.
Di questo non ne vogliamo parlare non è un tema delle PMI?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare di vedere ultimamente AGGIRARSI, piu' del dovuto, attorno ai CADAVERI POLITICANTI

un certo - GIANNINO detto OSCAR -.
Parrebbe lo stesso che AMMORBAN/DOCENDO, BERLUSCONAVA col bastoncino, accanto all'amico FERRARA. (quello del foglio tenderly)

Reoprofesso alla mestieranza del perfetto GIORNALAIO.
Si aggira, si aggira leggiadro, l'ebbro narciso
Con MOLTA FACCIA ma POCA MEMORIA ma sopratutto... NULLA DIGNITA'.

Franco Restuccia Commentatore certificato 16.01.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come simulare

una guerra civile

e/ o tribale

e/o religiosa

in un qualunque paese africano,

per intervenire militarmente

in quel Paese

per "portare la pace"

e creare in quel Paese

un governo di burattini dell'Occidente,

che metta in mano ai paesi occidentali

le risorse di quel Paese

1) Prendere un Paese africanao

che ha risorse di un qualche interesse

per i paesi occidentali

2) Pagare un piccolo numero

di cittadini di quel Paese

3) Metterli contro tutti gli altri

che invece vogliono mettere su un governo

che usi le riisorse di quel Paese

per i cittadini di quel Paese

4) Constatare che in quel Paese

c'è una guerra civlle

atribuendola a motivazioni

tribali, religiose o altro

5) Intervenire miliramente in quel Paese

per "riportare la Pace"

6) Occupare militarmente quel Paese

7) Stabilire in quel Paese

un governo - fantoccio

dell'Occidente

che metta in mano le risorse di quel Paese

per i paesi occidentali

Che mille logiche fioriscano.., Roma Commentatore certificato 16.01.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Governo non si era dimesso, e questo che da parere contario alle opposizioni che cosa è un fantasma!?

ma il governo c'è e non c'è quando fa comodo!!!!!!!!!!

la seduta riprende alle 15:45 rimente collegati!

altri 935 milioni ci stanno rubando!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono molto sorpreso dei risultati del sondaggio. Io sono un piccolo imprenditore credo che defiscalizzazione degli investimenti e eliminazione IRAP siano le priorità per le PMI, per il loro sviluppo. Mi viene il sospetto che molti che hanno risposto al sondaggio non siano direttamente coinvolti nel problema.

Marzio M., PIACENZA Commentatore certificato 16.01.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergognoso Scandaloso

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Inutile star li' a discutere, ormai siamo morti e sepolti, non c'è piu' nulla da fare, la merda ci ha sommerso.
Il momento per fare qualcosa era all'inizio del 2012.
Rassegniamoci e continuiamo a ballare mentre l'orchestra suona.

arrio.mortis 16.01.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

O.T., lo so, ma voglio chiedere a Beppe di dare il giusto risalto a questa ennesima violazione istituzionale di questa sbullonata Nazione.

L'art. 90 della Costutuzione prevede esplicitamente la possibilita' di processare il presidente della repubblica per "alto tradimento o per attentato alla Costituzione".

COME SI FA A PROCESSARLO SE SI DISTRUGGONO EVENTUALI PROVE A SUO CARICO?

E se non e' un attentato alla Costituzione un patto tra istituzioni repubblicane e mafia, non so proprio cosa lo sia...

Nicola da Mantova Commentatore certificato 16.01.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Per la PMI mi permetto di riportare mie proposte su base dell'esperienza: -1) manca la una tutela del credito (non pagare conviene!) -2) incentivare sistemi per produttori agrolimentari per la vendita diretta -3)manca regolamentazione professionisti (pasticciacci sulle competenze) -4)occorre togliere anticipi iva irpef e altri: E' INIQUO PAGARE TASSE SU QUELLO CHE NON SI E' ANCORA INCASSATO!! -5) manca un sistema di garanzia obbligatorio (assicurazioni e fidejussioni) della solvibilità di aziende che creino danni a terzi o che non abbiano i soldi pe pagare (..società di furbi) -6)manca una politica europea per la tutela della qualità (..non quella ISO), denominazione di origine e proprietà intelletuale -7)regole più rigide e trasparenti per stesura bilanci societari (..attualmente molto elastici) -8)rimodulare il fisco e renderlo "amichevole" nei confronti di chi sbaglia in buona fede commisurando equamente la sanzione -9) manca una vera normativa che riassetti la concorrenza sleale per chi ha lavori che hanno conflitti di interessi (lavoro pubblico + libera professione; oppure lavoro pubblico + politica) -10)manca una politica europea per concorrenza sleale importazioni (in Italia per produrre occorre rispettare regole su sicurezza, igiene, CNL, contributi prev./ass., QUALIFICHE che in altri stati NON ESISTONO) -11)Studi di settore e redditometri devono essere usati come strumento di controllo E non minatorio per estrocere + denaro; -12)PREVIDENZA (PENSIONI) E ASSISTENZA (PENSIONI MINIME, INVAILDITA', CASSE INTEGRAZIONI) DEVONO ESSERE SEPARATE: l'INPS e le casse previdenziali possono benissimo essere sostituite da fondi con accantonamento obbligatorio A SOLVIBILITA' E RENDITA GARANTITA DA BANKITALIA, mentre l'assistenza deve gravare sull'ipref andanndo magari a prestito dai fondi pensioni ma RESTITUENDOLI IN TEMPI CERTI -13) Per avere flessibilità sul lavoro occorre rendere gratuti ricongiungimenti tra casse previdenziali diverse (io perderò 4 anni contributi).

MICHELE F. Commentatore certificato 16.01.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici non hanno capito che se va avanti cosi'avranno da governare un mucchio di straccioni che con le loro tasse non potranno neanche pagarsi un panino.
Gli unici a pagare le tasse saranno i dipendenti statali, e con le stesse saranno pagati gli stipendi agli stessi dipendenti, dopo il primo giro piu' nulla.
Ritengo comunque che i politici presi dalla campagna elettorale e dall'arrapamento con relativa sete di denaro non possano rendersi conto di cio'.
Prepariamoci all'affondamento del Titanic.
L'unica speranza ( ormai fuori tempo massimo è Beppe ).

adriano fontanot torino 16.01.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

il mio nemico è il politico
se dovessi usare le armi per difendere il popolo italiano sarebbe solo per usare le armi contro i politici!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La costituzione solo questo mi consente!!!!!
difendere il mio popolo da una minaccia interna e qui l'unica minaccia interna al popolo italiano sono i POLITICI

qualcuno diceva: porgi l'altra guancia

non sempre è vero!!!!!!!!!!!!!!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se l'informazione e quella di ieri sera di bersani e altri cosa vuoi confrontare, stravolgono la realtà,danno la colpa al presidente del consiglio di turno, quando sono loro che lo hanno votato.Non dicono cosa fare per il lavoro, non dicono che hanno firmato patti che ci impegnano per altri 20 anni.Prendono la merda ci mettono il dito è candidamente dicono che e cioccolato.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 16.01.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Provo pieta' per i militanti Lega

Umberto Bossi e Roberto Maroni erano presenti, da quanto si è saputo, nella sede della lega di via Bellerio a Milano durante le perquisizioni della Gdf con al centro le quote latte. Presenti anche Roberto Calderoli e Roberto Cota. Su alcuni uffici i rappresentanti del Carroccio hanno sollevato la questione dell'immunità parlamentare e quindi la Gdf non ha potuto acquisire il materiale presente in quegli uffici.

Si turano il naso e votano Dell'Utri e cosentino...

klaus k. Commentatore certificato 16.01.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia analisi politica: All’inizio, sia la destra che la sinistra erano d’accordo per bissare Monti, sono convinto che sia stato questo il vero motivo delle dimissioni del suo governo poiché era impaziente di aspettare la scadenza naturale del mandato dato questi mesi avrebbe fatto lievitare e reso incontrollabile il nuovo fenomeno della politica italiana “l’antipolitica”. Monti voleva riproporsi con un consenso politico ma garantito, per attuare le nuove riforme in programma, evidentemente sono ancora più impopolari delle precedenti, ma dalla sua salita in politica ne è passata di acqua sotto il ponte.
Berlusconi con la sua ridiscesa in campo.. poiché non ha rispettato i patti fatti in precedenza in segreto, lo ha messo in serie difficoltà, per cui Monti adesso non può neanche cercare il consenso solo a sinistra e sbilanciarsi apertamente verso il Pd più di tanto, altrimenti sarebbe più leader della sinistra che del centro di Casini e compagni, e in questo modo vengono anche tradite le primarie del PD e non si sa come reagirebbe l’elettorato.
Monti si trova in un gran casino, quindi mi chiedo.. come si può illudere di arrivare ancora a governare, uno che si e no con la sua “agenda” arriverà a prendere alle elezioni non più del 10%? Mo' che ha perso la sua autostima.. dove è finita la sua invidiabile sobrietà? Adesso anziché salire sta scendendo a bisticciare come un politico.. la vedo brutta per lui.. goditi ancora qualche momento di gloria e poi scomparirai come sei apparso.
Ho notando anche l’insicurezza che traspare negli occhi di Bersani.. dato che è consapevole dei numeri che danno vincitore il PD e non aveva messo in conto di essere proprio lui il prossimo premier

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 16.01.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono un cittadino italiano il mio nome è DANIELE DI BERT scrivo su forum con il mio nome e cognome non mi nascondo dietro ad una sigla io rispondo a tutti chi me lo chiede.
NON VOGLIO SOLDI PER LE ARMI NE SOLDI PER MISSIONI ALL'ESTERO.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo sondaggio è totalmente inaffidabile, basta cancellare i cookies ed è possibile votare centinaia di volte...

B.Nicolotti 16.01.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

"L'economia al momento fa la distinzione tra lavoro autonomo e lavoro
subordinato. Non esiste una distinzione reale per il lavoro "civile", che
rientra in normative strane e non chiare. Il lavoratore
" civile " è colui che presta la sua opera , tempo e ingegno in attività di
protezione, volontariato, assistenza o promozione. Rientrano in tali
categorie chi si occupa dei malati, dei giovani, degli anziani, dei
disabili, di avviamento alle arti e allo sport . Che strano che questi
lavoratori non abbiano diritti come coloro che praticano attività solo a
scopo di lucro. E' il principio della solidarietà che viene esclusa dalla
materia economica, forse perchè i soldi non possono, in assoluto, essere
usati in maniera solidale?"

Mesopersoperinternet 16.01.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

MONTI, BERLUSCONI, BERSANI, FINI, CASINI, ETC. ETC. DA DOVE VENGONO I SOLDI PER LE VOSTRE CAMPAGNE ELETTORALI????????????? DITECELO!!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 16.01.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

nel sondaggio metti più altri e poi classificale. se mi dai le risposte a check box serve a ben poco....

luca arosio Commentatore certificato 16.01.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

3100 militari assegnati alle missioni estere 935 milioni di euro da spendere i 9 mesi!

dove è la PMI!?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

signor daniele di bert, cortesemente, potrebbe rispondere alla mia domanda e dirmi cosa, come e quando lei abbia votato per il Movimento?

Quale proposta da lei votata è finita nel programma?
Quale regola da lei votata è finita nel Non Statuto?

Cortesemente, mi risponde?

Invece di stare a blaterare sul rifinanziamento delle missioni all'estero, che è un obbligo internazionale per il nostro paese inquanto membro della NATO e dell'ONU, potrebbe una sola volta rispondermi?

Rispnderà daniele di bert? 16.01.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anonymous e loghi scippati: CASO CHIUSO!

Ricorda che sei un Anonymous anche tu. Solo che, differentemente da noi, usi armi convenzionali.

www.byoblu.com/post/2013/01/16/Gli-Anonymous-che-hanno-svelato-il-caso-Foti-Marsili-e-i-fantomatici-Anonymous-Ufficiali.aspx

We are Anonymous. We are Legion. We do not forgive. We do not forget. Expect us

Eloi Delpopolo Commentatore certificato 16.01.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

MUOS: PROVE DI TOTALITARISMO
di Gianni Lannes

Per la cronaca, mentre molte spersone seguivano in televisione la pagliacciata del piduista Berlusconi (tessera 1816), e del penoso duetto Santoro-Travaglio, mediante accordo dei due "giornalisti" preventivato con Silvio di non porre domande imbarazzanti, in Sicilia va in scena la repressione militaresca contro persone pacifiche e nonviolente che difendono il diritto alla vita e all'integrità territoriale. L'opinione pubblica italiana viene disinformata sistematicamente ogni giorno. C'è una guerra coloniale per l'accaparramento delle risorse in Mali, ad opera della Francia, ma nel Belpaese, non si sa nemmeno che accade realmente a Roma.

Il Muos, già sequestrato dalla magistratura italiana, perché palesemente illegale, poi dissequestrato per ovvie pressioni del padrone USA, è un dispositivo pericolosissimo (ad emissione di energia elettromagnetica che causa il cancro e mutazioni genetiche, già note a livello scientifico nel 1978), utiilizzato per la guerra elettronica ed ambientale! Via le basi belliche Usa e Nato dall'Italia. E' ora di svegliarsi dal letargo!

di Corrado Belli

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/01/muos-prove-di-totalitarismo.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.01.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

I miei complimenti alla Casaleggio "Strategie di rete" e , soprattutto a Filippo Pittarello per la loro strategia della tensione in internet.

Come funziona : mettiamo un disturbatore fintamente antigrillo ( troppo esagerato,troppo molesto per essere credibile ) , sputtaniamo tramite questo soggetto le giuste critiche che ci riguardano,così facendo compattiamo il tessuto movimentocinquestellista tenendo in qualche modo lontano quelli che legittimamente criticano e mettono in risalto le contraddizioni del M5S , che vanno dall’alto verso il basso. Per poi giustificare misure repressive che però andranno a toccare le libertà dei legittimi oppositori ( che verranno strumentalmente accomunati ai disturbatori ) non degli stronzi.
Ieri volevo postare un commento, visto l’andazzo ho lasciato perdere e , per un attimo sono stato tentato di solidarizzare anch’io con Grillo, Casaleggio ecc ecc. E anche questo fa parte proprio della loro strategia . Incredibile.
Comunque bravi , spero andiate al governo ( non in parlamento eh , troppo facile ).

H….!

B. M …..y ( né d - né m ) 16.01.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Dunque, che Monti ce la volesse mettere nel culo ne ero ormai gia' convinto ma.....arrivare a questo punto e' troppo eh........

http://www.wallstreetitalia.com/article/1483661/scandalo/il-candidato-di-monti-proprietario-di-siti-hard.aspx

Forza Grillo!! 16.01.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Speciale Lega Nord 2008 - 2013. (Parlamentari)

BOSSI Umberto
- Ex Ministro delle Riforme e fondatore della Lega Nord - Condanna definitiva a 8 mesi per tangenti, (la maxi-tangente Enimont.) Altre condanne per istigazione a delinquere, poi depenalizzate dal governo Berlusconi.

BALLAMAN Edouard
- Condannato a 1 anno per peculato d’uso ( massiccio uso improprio dell’auto blu a finida presidente del consiglio reg. del Friuli V.Giulia). E' stato interdetto dai pubblici uffici per un anno.

CASTELLI Roberto
- Ex Ministro della Giustizia. Per aver portato al ministero della Giustizia un amico grossista di pesce surgelato in veste di «superconsulente per l'edilizia carceraria» a botte di 100 mila euro l'anno, è stato condannato in sede civile (con condanna incorporata della Corte dei Conti a restituirli) per consulenze ingiustificate
In sede penale nel 2007 si salva grazie al Senato e all’immunità totale .

PINI Gianluca
- Imputato per millantato credito. Avrebbe richiesto e ottenuto la cifra di 15mila euro da parte di un avvocato forlivese in cambio dell'impegno ad assicurargli la promozione all'esame per l'abilitazione alla professione. E' indagato anche per appropriazione indebita e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Avrebbe usato lo scudo fiscale per far rientrare in Italia dalla Repubblica di San Marino 400mila euro precedentemente sottratti al fisco.
Fu tra i parlamentari che in Parlamento votarono a favore dello “scudo fiscale”, a suo tempo“
E' stato anche il promotore della legge sull'inasprimento della responsabilità civile dei giudici.
Un altro caso.

RAINIERI Fabio
- Imputato per false fatture a Parma

CROSIO Jonny
- Imputato a Sondrio per turbativa d’asta, concussione, corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio con altri 20 imputati, nell'ambito di una speculazione edilizia nell'ambito di una speculazione edilizia



Mentre noi qui giustamente abbiamo "votato" queste possibili iniziative per la PMI al senato da 2 ore discutono e votano lo stanziamento di 935 milioni di euro, quanti di questi soldi invece sarebbe stato giusto devolverli verso una scelta per la PMI

questo è discutere in tempo reale di PMI
quale decreto legge è stato fatto ad hoc e unicamente per stanziare soldi alla PM?

perchè le missioni all'estero hanno questo privilegio? in piena campagna elettorale e in condizione di CAMERE SCIOLTE!

Non siamo in guerra per un atto simile!!!!

Quando si tornerà alla NORMALITA'!?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento


Bellissimo esempio che tutti i presidenti dovrebbero seguire (altro che auto blu, stipendi da capogiro, proprietà sparse per il mondo ecc. ecc. ecc.)


http://www.youtube.com/watch?v=3SxkMKTn7aQ

http://www.greenme.it/approfondire/buone-pratiche-a-case-history/9066-jose-mujica-presidente-dona-poveri

rosa ali 16.01.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

ogni anno cadenzialmente a 6 mesi vengono inserite questi stanziamenti, a che pro?

i soldi per le forze militari non sono già stanziate?

è ovvio che occore ritirare i militare e non finanziare quelle azioni, stanziamenti per truppe italiane su territori stranieri!
che cosa è questo se non militarizzazione di popoli stranieri!

perchè?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Quote latte.....vedrete quando i Finanzieri arriveranno alle quote trote...

klaus k. Commentatore certificato 16.01.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA con questa storia dei 35 anni, BASTA! Ma non capite che così facendo distruggete una generazione? Quale datore di lavoro assumerà un 36enne se non sarà conveniente? Bisogna puntare sulle competenze e nient'altro. Ma vi rendete conto o no che con provvedimenti del genere si ammazzano le persone? Qual è la logica: dopo i 35 anni ti fai l'impresuccia per conto tuo? Se non ti sei ancora sistemato peggio per te? Ma siamo pazzi? Ma vogliamo parlare o no anche di tutta l'evasione nient'affatto "legittima" di cui sono protagonisti i nostri amatissimi piccoli e medi imprenditori, di certa paraculaggine e di quanto hanno contribuito per anni e anni al successo elettorale di Berlusca perché era il loro modello? E BASTA! Ma di lavoratori se ne parla qualche volta?

Giorgio Gargio 16.01.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il cittadino accetta che, di dovunque venga, chiunque gli capiti in casa possa acquistarvi gli stessi diritti di chi l'ha costruita e c'è nato; quando i capi tollerano tutto questo per guadagnare voti e consensi in nome di una libertà che divora e corrompe ogni regola ed ordine, così muore la democrazia: per abuso di se stessa. E prima che nel sangue, nel ridicolo.»
(Platone)

La domanda mi sorge spontanea, Platone era razzista oppure siamo noi fessi?

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo qui la situazione è grave!
E' da un'ora che sto cercando di spiegare che serve un'iniziativa concreta reale di democrazia diretta che significa votare,
votare qualcosa di vero reale concreto,
in questo momento al Senato stanno decidendo lo stanziamento di 935 milioni per il rifinanziamento delle missioni all'estero
Allora occorre interagire in tempo reale
questa è una occasione imperdibile eppure non trovo nessuan reazione, ma!!!!!!!!!!!!

ma siete tutti troll?

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO CITTADINA ITALIANA, NEGO,CHE DAL PRELEVAMENTO DELLE MIE IMPOSTE, SI FINANZINO GRUPPI MILITARI
IN OGNI PARTE DEL MONDO.

IL MIO DIRITTO DI SCELTA E'NORMATO DALLA COSTITUZIONE, NON PUO' ESSERE FATTO TACERE.
I SOLDI SONO MIEI E DI TUTTI GLI ALTRI CITTADINI ITALIANI.

IL 24 FEBBRAIO E' ALLE PORTE.

LA PAZIENZA STA FINENDO, NON ASCOLTARE IL CITTADINO E' L'INIZIO DELLA FINE DEL SISTEMA.

mary dg 16.01.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Salve Blog, mi presento:
Sono Bashar el Assad, cittadino e presidente a vita (un po' come grillo) della Siria, e vorrei dirvi anche io la mia.
Concordo a pieno con daniele di bert e dico: L'Italia si ritiri da tutte le missioni all'estero!!!

Ma dico io, con tutti i problemi che avete adesso volete pure venire a rompere le santissime palle anche a me? E per quale miserabile motivo? solo perchè bombardo la popolazione civile? solo perchè ieri ho ucciso 80 studenti universitari che facevano gli esami ad architettura?

Ma dico io, dove siamo arrivati???

E' forse venuto qualcuno a liberare l'italia e l'europa dal nazifascismo quando non ce la facevate da soli?

E basta con ste storie e lasciatemi fare in pace il mio mestiere, che ho ancora tra i 2 e i 4 milioni di siriani da sterminare.

Casaleggio è Grande e Grillo è il suo Profeta.

bashar el assad 16.01.13 14:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scrivete adesso
NO Al RIFINANZIAMENTO ALLE MISSIONI ALL'ESTERO

935 milioni

poi non continuate a piangere e insultare questo o quel politico

date una dimostrazione immediata
NO Al RIFINANZIAMENTO ADESSO lo stanno votando al senato!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.eccocosavedo.blogspot.it/2013/01/come-i-giornalisti-manipolano-lopinione.html

I giornalisti dei nostri telegiornali sono diventati presentatori e pubblicitari. Altre competenze, ben diverse dall’informazione obiettiva e “sul campo”. I servizi giornalistici sembrano creati ad arte per mostrare alcune cose e nasconderne altre.

In un paese in cui sempre meno persone leggono i giornali, l’informazione televisiva rappresenta per la maggior parte della popolazione l’unica fonte d’informazione. Molte di queste persone credono che i telegiornali li informino su ciò che accade nel mondo, e si troverebbero increduli di fronte al solo pensiero che i Tg possano essere utilizzati per manipolare le loro opinioni. Eppure ciò appare sempre più evidente, dall’omissione di elementi indispensabili per capire i fatti, dall’alterazione di alcune notizie e dall’assenza di altre. L’opinione pubblica è fondamentale per la stabilità di un sistema, e nel nostro sistema viene formata attraverso il bombardamento mediatico. Per mantenere la stabilità, nell’attuale assetto politico-economico, occorre che l’opinione pubblica sia piegata a ciò che è funzionale al sistema e non apprenda alcune verità. Ciò rende il potere mediatico notevolmente importante. Il controllo da parte del potere avviene oggi all’interno delle nostre case, attraverso la Tv. La manipolazione dell’informazione è sempre più sistematica, progettata per essere efficace e per rimanere nascosta agli occhi dei cittadini. Le agenzie internazionali (americane, europee o giapponesi) che forniscono le informazioni, sono supportate da agenzie di propaganda, soprattutto americane, che pianificano non soltanto cosa rendere noto ma soprattutto “come” dare informazione. La quantità di notizie viene sfoltita e ridotta al 5/10% del totale. La verifica delle fonti e l’utilizzo del senso critico sono ormai capacità atrofizzate dall’assumere passivamente il punto di vista delle poche agenzie che informano centinaia di paesi, come l

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.01.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Oggi abbiamo i dati esatti del calo delle vendite
del mercato dell'auto in Italia che risultata la peggiore in europa grazie alle politiche dei governi degli ultimi dieci anni.
Ma soprattutto i risultati delle vendite dei marchi europei, dei quali la FIAT risulta in negativo la peggiore sul mercato.
A questo punto dobbiamo constatare che il signor MARCHIONNE è molto bravo a chiudere gli stabilimenti della FIAT e licenziare i suoi dipendenti, purtroppo non è altrettanto bravo a creare nuovi modelli più vendibili degli attuali.
Se consideriamo poi quanto viene pagato dalla FIAT per ottenere questi risultati, ci
viene spontanea una domanda:
Ma la FIAT questo INCAPACE ce lo tiene per avere
questi risultati oppure è la proprietà che se ne frega?
Ciao a tutti.

Alessandro Cesare, Ancona Commentatore certificato 16.01.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Sulle PMI un governo serio penso dovrebbe fare almeno due cose "culturali":
1. Affiancare gli imprenditori con corsi di aggiornamento e spiegargli (a chi non l'abbia ancora compreso ovviamente) che nell'economia 2.0 o si è sulla rete e si vendono qui i loro prodotti o semplicemnte non si è (guarda caso l'ecommerce è l'unico settore in crescita in Italia)
2. che per essere sulla rete devono superare, per quanto possibile, l'individualismo e lavorare in network, creare partnership con altri imprenditori, abbattere i costi con economie di scala, raggruppamenti di consumo per le forniture ecc. Insomma è necessaria una riovoluzione culturale (non civile...). Il M5S potrebbe essere il lievito di tale rivoluzione, che privilegia l'innovazione e la solidarietà. Tiogellino

Carlo F., Padova Commentatore certificato 16.01.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento


Misteri

Si aggirano tra menti
all'apparenza pensanti
dei misteri oscuri
Tutto è chiaro
ogni tradimento
ogni truffa
ogni ruberia
sono finalmente
evidenti
Eppure l'indignazione
non basta a spazzar via
facce indegne
di mostrarsi ancora
Misteri intrinsechi
misteri arcaichi
che legano ancora un popolo
a delle catene invisibili
che frenano rivoluzioni
che ostacolano soluzioni
semplici e ovvie.
E forse non sono neanche misteri
ma semplici protesi
di un potere malato
e di un opportunismo
che nel tempo
hanno messo radici
in ogni strato sociale
Scardinando valori
e sciupando coscienze.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 16.01.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sara paglini,persona e donna fantastica!!!!!!!!!!!!!!!!bellissimaaaa la sua intervista con salvo a pisa!!!che onore averla con noi!!!!!spero mi legga e che possa un giorno stringerle la mano!e che bellooooo aver "conosciuto" anche la miticaaaa manuelaaaaaaaaa!!!!evvivaaaaaaaaaaaaaa1!! grazie!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 16.01.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare questo:

http://www.tzetze.it/2013/01/le-mummie-allarrembaggio-ma-accanto-a-beppe-grillo-ce-un-ragazzo-che-se-la-ride.html

Beppe Grillo + Casaleggio + Dario Fò INSIEME che stanno scrivendo un libro...questa è una notizia degna! Diffondete e leggete l'intervista. Dario Fò è al di sopra di ogni sospetto e sfido chiunque abbia da dire qualcosa di negativo ad un premio Nobel della sua altezza culturale e morale!!!

Duilio Fiorille Commentatore certificato 16.01.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO AL RAZZISMO!!!IL RAZZISMO E' UN CRIMINE!!

rom, dell'est, orientali , extracomunitari , musulmani e italiani vanno trattati tutti allo stesso modo e senza distinzioni!!

quindi e' giusto che anche gli italiani non paghino le tasse , abbiano una casa gratis, sussidi , esenzioni e cure mediche gratuite!

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/291121/wtvcopertina.htm
ma lo capite o no!
adesso in questo momento stanno votando!

ora invece di continuare a lamentarsi facciamo una azione concreta reale di democrazia reale dieretta

votate NO al RIFINANZIAMENTO DELLE MISIONI ALL'ESTERO

ma adesso un contrasto diretto immediato
adesso sta accadendo non ieri o domani dite non subito adesso tutti chi non vuole più questa politica lo dimostri adesso immediatamente.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi politici sono senza p....,Inciuciano con Monti perchè hanno paura dell'Europa, delle loro responabilità, ecco perchè Monti ha governato in questo paese, siamo alla frutta, ma non al caffè, quindi io voto m5s.avanti!

angelo.I 16.01.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

"Con l'iPhone sbancava le slot machine
In un giorno incassa 10 mila euro, denunciata
La donna scoperta dai carabinieri di Alba. Appena cominciava a giocare svuotava le macchinette. Un'applicazione del suo smartphone era in grado di "scassinare" il software che regola il funzionamento delle combinazioni"

Una cinese extracomunitaria naturalmente...

SANTA SUBITO!!

Cosa ne pensi GianMaria?

marco mix, santarita Commentatore certificato 16.01.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

votero' domenica 24 febbraio alle ore 9,00
attendo da molto tempo di concedere il mio consenso a cittadini come me e non ai professionisti della politica.
votero' 5 stelle e dopo uscito dal seggio espellero' una folata d'aria dallo jato esofageo .....alla faccia dei favia-laqualunque.
VIVA BEPPE GRILLO, VIVA IL MOVIMENTO

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.01.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/291121/wtvcopertina.htm

ASCOLTATE COSA DICONO MALEDIZIONE

in questo momento stanno stanziando 935 milioni di euro per le missioni all'estero a decorrere dal 1 gennaio 2013 fino a fine settembre 2013
per 9 mesi soldi garantiti!!!!!!!
adesso votate
NO AL RIFINANZIAMENTO DELLE MISSIONI ALLESTERO!
935 MILIONI di EURO
935
935
935
quante imprese si salvano!?
altro che sondaggio vatate adesso

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbe dire che, se lo Stato (o un'amministrazione statale) ha un debito con un'azienda, allora quell'azienda non paga le tasse finche' non si e` estinto il debito. Niente IVA, niente TARSU, niente multe per divieto di sosta, niente accise sui carburanti, biglietti Trenitalia gratis, autostrade gratis: tutto viene scalato dal debito dello Stato.
Poi saranno le varie amministrazioni comunali, autostrade, Trenitalia, ecc. che vanno a rifarsi sull'amministrazione statale che non ha pagato.

Arcangelo M., Bologna Commentatore certificato 16.01.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate e i giovani OVER 35 che facciamo li ammazziamo tutti ? Non mi pare nulla di diverso dai programmi sterili degli altri geni della politica (Fornero compresa). Allora ?

Marco 16.01.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sky24 l'intervista dal camper mi e' piaciuta un sacco.
Cosi' bello rilassato, rispondendo con chiarezza a tutte le domande e con i dati della concretezza di questa strada intrapresa.
Oggi ho visto l'uomo nuovo, ci ho visto anche attraverso, nella saggezza che solo la verita' racchiude.
Grazie Beppe.
Io e credo altri, ci sentiamo rappresentati con VERITA',RISPETTO e la forza della DIGNITA',quello che non deve mai venir meno agli esseri umani.

mary dg 16.01.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Questa la dedico a quel leghista travestito da leninista di Lenin: "MILANO - La Procura di Milano ipotizza nell'ambito dell'indagine sulle quote latte che siano state versate tangenti a funzionari pubblici e a politici per interventi legislativi a favore degli agricoltori per ritardare il pagamento sulle quote latte da versare alla Ue.
IPOTESI TANGENTI - Nell'ambito dell'inchiesta per bancarotta e corruzione con al centro presunte irregolarità sulle quote latte, le Fiamme Gialle, su ordine del pm di Milano Maurizio Ascione, hanno perquisito ella serata di martedì le sedi di Milano e Torino della Lega Nord."

Carlo F., Padova Commentatore certificato 16.01.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

BLA BLA BLA
adesso ADESSO dimostrate cosa è la democrazia diretta

IN DIRETTA MENTRA AL SENATO DISCUTONO NEL PIU' TOTALE SILENZIO il rifinanziamento alle missione all'estero

dite no
NO AL RIFINANZIAMENTO DELLE MISSIONI ALL'ESTERO

ADESSO in DIRETTA

DATE I SOLDI ALLE PMI non PER MISSIONI ALL?ESTERO!!!!

adesso
adesso
adesso

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah! Ecco cos'hanno detto Maroni e Bossi per dimostrare la propria innocenza: "Abbiamo l'immunità!".

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 16.01.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

La marcia di liberazione
è cosparsa di rose
di piccole cose
persone sorridenti
e amici e parenti
e poi niente grugni
ne alzate di pugni
parole cordiali
e niente pugnali
si sale alla vetta
insieme senza fretta
facendo il lavoro
come fa l'artigiano
bene e pian piano
sapienza secolare
per il lungo durare
suona un violino
cinque stelle ci salutano
col nuovo mattino
e sono belle
son volti e persone
usciti di prigione
con dignità
perchè il futuro
è pane e onestà.


FILASTROCCA PER GRANDI E PICCINI.

nino f. Commentatore certificato 16.01.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO in diretta collegatevi a questo link
al senato della repubblica
http://webtv.senato.it/291121/wtvcopertina.htm

questo è il motivo lampande della crisi

perchè non possiamo votare NO al RIFINANZIAMENTO ALLE MISSIONI ALL'ESTERO

in questo momento votano e con un pulsante decidono di spostare miliardi per missioni all'estero
le le PMI niente allora che sondaggio è?
intervenite!!!
DITE NO ADESSO AL RIFINANZIAMENTO ALL'ESTERO

esempio concreto di democrazia diretta adesso in questo momento contestualmente alla discussione in senato.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bastata la destinazione d'uso e la tracciabilità dei percorsi delle tasse.

Ormai è un groviglio di esche di propaganda.
Famme vedè!...passa sta canna.

t.o. 16.01.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Quote latte, blitz Gdf in sedi della Lega
a Milano e Torino. Presenti Bossi e MaronI

sul messaggero abbiamo tanti votanti m5s la lega
non e' simpatica hahahah

lucio c., parma Commentatore certificato 16.01.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Azzurro Caltagirone candida mezza famiglia... ma da lui ce l'aspettiamo, è uno zombie morto dentro no?

E allora Azzurra Cancelleri chi l'ha candidata? Fico e la Fidanzata chi li ha candidati?

Ah già, voi siete il nuovo che avanza trionfalmente.

DOVE SONO I RISULTATI CERTIFICATI DELLE PARLAMENTARIE?

DOVE STA LA PIATTAFORMA LIQUID FEEDBACK?

DOVE STA LA DEMOCRAZIA DIRETTA?

Tengo Famiglia 16.01.13 13:41| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia c'è anche il problema dei pagamenti delle fatture, i clienti pagano quando vogliono, se vogliono e se possono. Io metterei obbligo di pagare una fattura entro e non oltre i 30 giorni dalla data della fattura, pena una multa del 30% sull'ammontare della fattura. Questo unito al pagamento dell'iva solo su fatture pagate dovrebbe risolvere una parte dei problemi alle piccole società. Quanto alla tassazione, si deve abbattere almeno del 20%, siamo i più tassati d'Europa e non solo. Le piccole imprese non riescono a sopravvivere in questo sistema mentre, con tasse più basse, non solo sopravvivrebbero ma riuscirebbero a investire, a creare lavoro e a fare girare l'economia. Solo in questo modo riusciremo ad essere competitivi, altrimenti rischiamo di fare la fine della Grecia, e forse peggio. A proposito, come faccio a candidarmi qui? Mi sono rotto le balls di questo sistema e voglio fare qualcosa di utile al paese, e ai piccoli imprenditori che arrancano.

Max Lavarino 16.01.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Solo due proposte aggiuntive a quelle indicate nel sondaggio:

1) Eliminazione dell'IVA. Al suo posto introdurre un prelievo fiscale alla fonte (bonifici, pagamenti elettronici, prelievo contanti).

2) Affidare alla Guardia di Finanza (in forma gratuita) l'attività dei commercialisti per le piccole imprese.

3) Affidare all'INPS (in forma gratuita) l'attività di gestione del personale delle piccole imprese: l'impresa paga l'INPS che poi paga il dipendente e ne gestisce le adempienze burocratiche e fiscali

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 16.01.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo il più grande nemico della democrazia civile è l'ignoranza, d'altronde mesi e mesi di pubblicità complotto non hanno aiutato, si in giro ci sono i virus, gli scarafaggi e i vermi intestinali.
Poi però ci svegliamo, magari, e magari ci rendiamo conto che nessuna azienda,men che meno quella che viene chiamata azienda italia, può pagare gli stipendi dei sui infiniti dipendenti, con le tasse versate dai dipendenti stessi, anche mio figlio di 13 anni capisce questa cosa, eppure continuo a leggere questa enorme panzana, che gli unici che pagano le tasse sono i dipendenti.
Non ci arrivate? Quando metteranno una lavagna virtuale vi farò un disegnino!
Il giorno che tutte le pmi si fermeranno, volenti o nolenti lo capirete?
Ho i miei dubbi.

roberto a., messina Commentatore certificato 16.01.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

ma beppe grillo e pizzarotti, nella campagna di parma, hanno detto:
l'inceneritore non si fara'?!
o, arresteremo i malviventi?
se poi volete prendervi i meriti degli arresti e l'inceneritore si fara' comunque basta che lo dite!
fra un po', vivarelli e il suo clan salteranno nel cerchio di fuoco e faranno esercizi dal trapezio mai visti, come al circo medrano, pur di tenere fede al contratto cocopro...

ma cosa ha scritto? 16.01.13 13:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Secondo me andrebbe modificato "Sconti contributi assunzioni giovani" in "Sconti contributi a chi assume a tempo indeterminato e sconti proporzionali e crescenti sui contributi in relazione al tempo trascorso dall'assunzione" si avrebbero cosi assunzioni più stabili...e i giovani potrebbero investire in un futuro (vedi mutui casa ecc)

Giacomo Albensi 16.01.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahha non posso non ridere!

La magistratura rossa è ripartita all'attacco della Lega. Ambrosoli non ce la fa da solo e quindi il PD chiede aiuto alle procure per fermare il centro-destra. Non ce la fanno a vincere senza l'aiutino. Ormai non gli crede più nessuno a queste toghe.

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

partecipo al sondaggio sulle pmi.,e scopro con stupore che al primo posto non c'è- come per altro io ho votato-,l'adeguamento fiscale alle altre realtà europee,con una evidente diminuzione della pressione fiscale ma, il pagamento dell'iva solo dopo averla incassata.
Cioè non c'è al primo posto il pagare "meno", ma pagare il "certo".
Ma che paese meraviglioso è ancora questo!Ma quanta gente incredibile, sana,onesta!

Davvero la società civile NON si merita questa classe dirigente di cialtroni|
MANDIAMOLI TUTTI A CASA!! MERITIAMO DI PIU'!
Francesco Montonati

FRANCESCO MONTONATI, varese Commentatore certificato 16.01.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

MALEDIZIONE !!!! PER TUTTI I SORDI CHE FANNO FINTA DI NON SENTIRE

VOLETE SAPERE COSA E' LA DEMOCRAZIA DIRETTA?

VE LO SPIEGO IN UN MICROSECONDO

ADESSO ALLE ORE 13:27 collegatevi a questo link
al senato della repubblica
http://webtv.senato.it/291121/wtvcopertina.htm

senza che nessuno sa niente stanno discutendo e votando il rifinanziamento delle missioni allestero nel pieno della campagna elettorale!

allora se loro votano con un pulsante, IO PERCHé DA CASA non POSSO VOTARE CON UN CLICK esattamente come fanno loro se è vero che loro sono solo i rappresentanti del popolo quindi se io adesso posso fare direttamente quello che fanno loro perchè allora non lo posso fare!?

PERCHE' la tecnologia è questa questo è utilizzare la tecnologia questo significa tecnologia al aservizio della DEMOCRAZIA DIRETTA questo SIGNIFICA DEMOCRAZIA DIRETTA!!!!!!!!!!!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quote latte, perquisite le sedi del Lega

Perquisite le sedi della Lega a Milano e a Torino.

Carissima magistratura di milano (insomma ..di milano : diciamo pure sudista ed amante del nullafacere sotto lo stato con stipendio da milionari) : state risvegliando gli indecisi che correranno al voto per premiare la Lega

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIO esiste in ognuno di noi ma non seguite i suoi
insegnamenti,se così fosse il signor grillo farebbe
il comico,i governanti corrotti sarebbero in galera
tutti avrebbero di che vivere dignitosamente.
in verità io vi dico:
DIO STA CON IL MOVIMENTO CINQUE STELLE!

sfolla teorie originale 16.01.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a tutti i nostri futuri parlamentari chiedo solo di non limitarsi a fare comparsate quando saranno là,
piagnucolare con i "io non capisco", "vanno troppo veloci", "le leggi sono troppo difficili da leggere"

andiamo a Roma per fare una Rivoluzione

PER SMONTARE UN SISTEMA, NON PER SORREGGERLO !!!

Grazie dell'attenzione, a dopo

Alex Scantalmassi 16.01.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bene che al sondaggio rispondessero solo coloro che hanno realmente un'attività in proprio. Ad esempio l'Irap, che è una rapina vera e propria non risulta al primo posto, deduco che molti di coloro che hanno risposto al sondaggio non sappiano neanche cosa sia.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 16.01.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Vendetta è un piatto che si gusta freddo, dedicato a tutti gli astensionisti e indecisi d'Italia

Alex Scantalmassi 16.01.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

monti ruba agli italiani
con l'appoggio in tutto il 2012 dei partiti
che hanno votato tutte le leggi schifose
a danno della classe media italiana
furti autorizzati
ruberie di stato legalizzate

i cittadini poi subiscono nelle loro case
furti da parte di bande di ladri
che agiscono appena fa buio
dalle 17.00 in poi
lasciando nel terrore e nella paura milioni di italiani
italiani, donne , bambini, anziani e famiglie chiusi in casa appena fa crepuscolo con allarmi
inutili sbarre e cancellate inferiate con le case che sembrano galere, prigioni
e queste bande di ladri, spesso extracomunitari o in proprio o come manovalanza delle criminalita' italiana, tutti delinquenti liberi di scorrazzare nel territorio a far danni
perfino a uccidere.
si vive ormai in ogni casa un clima di paura, di terrore, ci si aspetta alla sera sempre qualcosa di brutto in questa tombola che oggi tocca al vicino di casa, domani a noi.
Furti di stato, omicidi di stato
furti privati, omicidi privati
nell'indifferenza della classe politica locale e nazionale, tanto loro hanno le scorte pagate da noi!
come si e' ridotta questa povera italia
e poveri tutti gli italiani
senza qualcuno che dia risposte vere e concrete

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 16.01.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

ormai,mi viene solo da ridere(le lacrime le ho già versate tutte).ma di che parlano?tares,tasse ,redditometro e minchiate varie.cretini:LA GENTE NON HA PIU UN CENTESIMO.bah.per quanto mi riguarda,facciano ciò che vogliono.posso,solo,rispondere con quello che mi è rimasto:la forza fisica.

vito asaro 16.01.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/291121/wtvcopertina.htm

INDEGNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo fa benissimo a non confrontarsi.
Dovrebbe confrontarsi con chi?
Anime morte, corrotti, guitti, ipocriti, sepolcri imbiancati?

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 16.01.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a cosa servono queste elezioni?vediamo un pò.bersani e monti sono due facce della stessa medaglia.probabilmente monti rappresenta la garanzia che bersani,se premier,fara quello che si decide in alto.berlusconi?non accettava il ruolo di maggiordomo.voleva sedersi al tavolo che conta veramente ma,è stato rifiutato e cacciato.adesso crea confusione per cercare di guadagnare il massimo possibile.ingroia?mi pare una cosa abbastanza seria ma,senza alcuna possibilità.il m5s?avrebbe bisogno della maggioranza assoluta anche se,in questo caso,credo ci sarebbe una guerra civile.ne consegue:o si creerà un nuovo equilibrio,con i deputati del movimento e di ingroia resi,quasi,impotenti o,per il precipitare della situazione,ci sarà tanto,ma,tanto,versamento di sangue.

vito asaro 16.01.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

TOGLIERE SOLDI A FALSI CIECHI SORDI ECC

IN ITALIA 9 SU 10 SONO TUTTI FALSI SIA NON VEDEND
SIA SORD.

IO SONO CIRCONDATO DA 4 IPOVEDENTI 3 SORDI E 5 FALSI MUTILATI

SOLO QUI SI RACCOLGONO SOLDONI.

matteo i., San Severo Commentatore certificato 16.01.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le camere sono SCIOLTE eppure in questo momento il SENATO si è riunito e dopo oltre un'ora a commemorare la scomparsa del senatore a vita Rita Levi Montalcini, l'oggetto della seduta e votare un decreto legge, tanto per cambiare per rifinanziare le MISSIONI ALL'ESTERO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MA E' MAI POSSIBILE!!!!!!!!!!!!!!!!????????
habbiamo un problema nazionale gravissivo per l'occupazione la crescita il supporto alle PMI e loro parlano di stanziamenti per le missioni all'estero, non sicuri del voto oggi in ITALIA è arrivato il funzionario degli STATI UNITI (non ricordo come si chiama ha un nome italiano)giusto per garantire il corretto voto!!!!!!!!!!!!

Prego subito intervenire!!!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 16.01.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Nel post precedente avevo dimenticato di dire che nel Forum del Fatto Quotidiano scrivevo col nick Pandorasperanza... lo dico per Mariuccia, se leggerà.

Antonio A. 16.01.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno si stava dimenticando della corruzione della politica italiana?

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 16.01.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=A1G4bvNLxdY
intervista SKY sul camper.

italiano incazzato 16.01.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento


Ci rubano i manubri, ci tagliano le gomme. E questo lo chiamano Tour de France.

Oggi è uno di quei giorni in cui è meglio stare lontani da tutti. Fatte le analisi del sangue, mi è toccato il referto degli esami precedenti (che non sono del sangue) e poi mi è toccato prenotarne altri per i quali si parla di Maggio.
Morale ho iniziato alle 8,15 ed ho finito alle 11 passate.
In coda per la prenotazione ho ascoltato i soliti commenti sulla voglia di lavorare di quelli dietro lo sportello e via così.
Ora, la gente era tanta e quelli dietro gli sportelli con una pazienza infinita di fronte a gente che protestava perché l'esame che prenotava lo faceva dopo un altro mentre loro avrebbero dovuto farlo prima etc.etc.
Devo dire che le signore erano tutte stra-impegnate e nessuna batteva la "fiacca".
Siamo arrivati al solito genio che se n'è uscito con "eh, nel privato è diverso. Se non fai un cazzo ti licenziano, io alzavo la serranda tutte le mattine mica come questi qua"
Il solito embolo che circola maligno e che è sempre alla ricerca della rissa è venuto fuori impetuosamente, tanto che cazzo mi frega so' invalido.
" Cazzo devono fare per lei oltre a quello che stanno facendo? Mettersi a fare le capriole o preferisce un bastone nel culo per poter pulire anche il pavimento. Oltre che alzare la serranda trovava il tempo per pagare anche le tasse? Magari lo avesse fatto qualche servizio in più lo avevamo pure noi"
Il tipo è rimasto sconcertato ed il silenzio ha regnato sovrano.
Allora un bel carico da 11
"Vi lamentate (e qui un bel plurale majestatis) però per 50 anni voi ed i vostri genitori avete votato democraziacristiana e poi berlusconi e mò volete pure non fare la fila?"
Una flebile opposizione dalle truppe cammellate sedute "Eh, ma lei la butta in politica!"
"No, voi la buttate nel cesso l'unica cosa che vi dovrebbe interessare e cioè che vi tagliano i servizi e venite qui a cagare il cazzo contro chi subisce come voi, andate in piazza se avete le palle"

^ .<?^ () Commentatore certificato 16.01.13 12:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondi blog!
pure che lo ha fatto metalli sto video, lo trovo genialissimo e meraviglioso

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=EltfVWksP1I

daniela s., parigi Commentatore certificato 16.01.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è il momento di una osservazione molto seria.
e questa osservazione vorrei fosse rilevata
dalla Polizia Postale, dalla Benemerita, dalla
Guardia di Finanza per gli accertamenti del
caso.
dagli scritti che fino ad ora hanno prodotto
per essersi schierati contro tutte le Istituzioni
e il Simbolo Nazionale cioè Il Tricolore,
questi signori andrebbero indagati e a loro
carico presi provvedimenti anche restrittivi.
essi sono:
Da Costa - Nadia - Tarquini - Viviana.
i loro scritti hanno carattere sovversivo e
pericoloso soprattutto per i giovani che
frequentano questo blog. LOVO GIUSEPPE


CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


Quote Latte, bancarotta e corruzione
perquisite le sedi della Lega a Milano e Torino

La Guardia di Finanza di Milano, su ordine del pm Maurizio Ascione, ha perquisito fino a tarda sera le sedi di Milano e Torino della Lega Nord nell'ambito dell'inchiesta per bancarotta e corruzione con al centro presunte irregolarità sulle quote latte.

A quanto si è appreso, anche Umberto Bossi e Roberto Maroni erano presenti in via Bellerio durante le verifiche dei finanzieri. Con loro Roberto Calderoli e Roberto Cota a Torino. Sulle documentazioni in alcuni uffici i rappresentanti del Carroccio avrebbe sollevato la questione dell'immunità parlamentare.

I finanzieri hanno portato via materiale cartaceo e informatico nell'ambito dell'inchiesta partita, nei mesi scorsi, dal crack della cooperativa 'La Lombarda', travolta da un 'buco' di 80 milioni.

-------------------------------------------------

Buco di 80 milioni.. immunità parlamentare..

E li votano pure...

epe pepe 16.01.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Dio esistesse avrebbe già fatto fuori tutta la massa di politici ladri ed incompetenti che creano danni immensi e fanno soffrire milioni di persone

adriano fontanot torino 16.01.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUOTO IN TOTO

LA PRIMA COSA NAZIONALIZZARE LE BANCHE E SEPARARLE IN QUELLE CHE SI OCCUPANO DI GESTIRE I CLIENTI

E QUELLE CHE FANNO SPECULAZIONI AZIONARIE

STOP A EQUITALIA E CONDONO TOTALE SU TUTTE LE PENDENZE DEGLI ITALIANI CON EQUITALIA,VISTO LE PROCEDURE DA USURAI APPLICATE DA QUESTO ORGANO CONTRO I CITTADINI

PIATTAFORMA LIQUIDA SUBITO

Nel paese dei ciechi, il guercio è Re.
Il programma del M5S non ha nulla, ma proprio nulla, di rivoluzionario. E' il programma già in atto in gran parte dei paesi civili ed avanzati, solo che in itaglia diventa rivoluzionario.
Per essere veramente rivoluzionario, dovrebbe includere almeno:
1) Fuori dalle palle la NATO e basi yankee;
2) Abolizione dei trattati di Lisbona, Maastricht, Schengen ecc.
3) Abolizione forze armate;
4) Cessazione dell'esistenza del Vaticano;
5) sovranità monetaria;
6) Tribunale del Popolo per i politici dal 1993 al 2013;
7) Ridistribuzione del reddito;
8) nazionalizzazione delle banche;
9) Consigli di fabbrica e di quartiere;
10)Istituzione dei lavori forzati in agricoltura per i condannati politici.

ferlingot 16.01.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cos'è questa buffonata del sondaggio?

e dove sta la piattaforma liquidfeedback?

ormai non se ne sente nemmeno più parlare, e manca pochissimo alle elezioni...

Dove sta la Democrazia Diretta?

Dove sono i risultati certificati delle Parlamentarie?

Piattaforma o Presa per culo? 16.01.13 12:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo per la prima volta in questo blog per denunciare un qualcosa di incredibile.

Un paio di mesi fa mi sono iscritto al Forum del Fatto Quotidiano per interagire con altri commentatori, per eventualmente scambiarci informazioni, ecc. e dopo una decina di giorni ho cominciato a notare e a convincermi sempre più che fosse e sia monopolizzato da troll che non fanno altro che scrivere post a getto continuo contro Grillo, Casaleggio e i 5stelle, anche in commento ad articoli che trattano altri temi. Centinaia di post in cui non fanno altro che scrivere falsità contro i 5stelle, li denigrano, li calunniano, li diffamano, persino, a volte, tanto che, per dirne solo una, un troll o cosa fosse qualche giorno fa è arrivato a definire Grillo necrofilo.

Così vedendo il loro spadroneggiare e il loro scrivere impunemente ciò che scrivevano e scrivono di continuo, ho cominciato a protestare, poi ho cominciato a segnalarli ai moderatori, ecc., ma niente, potevano continuare a calunniare impunemente e imperterriti. E, colmo dei colmi, stamane i moderatori hanno inibito a me di scrivere, e per di più non ai due troll che avevo segnalato scrivendo alcune volte i motivi per cui li segnalavo.

Se vorrà tutto quanto ho scritto lo potrà confermare una tal Mariuccia che frequenta quel forum del Fatto Quotidiano e ho visto tempo fa ha pubblicato un post su questo vostro blog.

Antonio A. 16.01.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro signor lenin,quello che dice è vero,ma la chiesa
non è DIO e non rappresenta la volontà di DIO.
per questo sarà punita,io mi rivolgo ai veri fedeli
e li invito a votare in massa il M5S,sicuramente molti
di loro avranno dei dubbi su questo,ma chi crede capirà
che DIO sceglie lui la maniera di manifestarsi agli umani.

sfolla teorie originale 16.01.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

?

MAX 16.01.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

eh... la Madonna... nemmeno il tempo di postare e me li avete già cancellati?

Se ne sono accorti quelli che mi hanno risposto nei sottocommenti che anche il loro post è sparito? Forse che forse ho detto qualcosa di troppo scomodo?

Non dobbiamo farlo sapere a nessuno che ho falsato il sondaggio votando 12 volte da ieri?

Non dobbiamo chiedere conto a nessuno delle Parlamentarie e dei loro risultati misteriosi a distanza di mesi? Non dobbiamo chiederci chi controlla e manipola il voto?

Non dobbiamo fare i complimenti allo Staff e a Casaleggio per avervi saputo far ingoiare merda spacciandola per nutella?

Che c'era di così infame nel mio commento da farlo sparire in 5 minuti? eppure i commenti che inneggiando alla violenza, all'omicidio, restano impuniti a fra bella mostra di se per giorni, nessuno li tocca... Complimenti Grilloidi!

Ripeto, io mi preparo alla Resistenza, anche armata.

CasaPound era solo l'ultimo tassello del puzzle dopo i fascistissimi collaboratori grillini del calibro di Au-riti, M. Fini e Bene-tazzo...

ps: stavolta cronometro quanto dura il post e mi faccio pure gli screenshot ;)

Saluti dalla Sup.posta Antifascista

CasaleggioPound 16.01.13 12:34| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rinascita di Berlusconi? Chiedete al Pd e a Monti

http://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2013/01/16/la-rinascita-di-berlusconi-chiedete-al-pd-e-a-monti/

asiniPeccato che Bersani e il gruppo dirigente del Pd non leggano il Washington Post o i paper del Fmi e preferiscano rilasciare interviste ginocchioni al Wall Street Journal e al Financial Time per asseverare la loro fedeltà assoluta al verbo della troika: se avessero la buona grazia di informarsi su ciò che sostengono tra le righe e le rughe della loro agenda, farebbero delle inquietanti scoperte. Dopo che il capo economista del Fmi, Olivier Blanchard ha fatto mea culpa e ha ammesso di aver sbagliato i calcoli riguardo all’austerity, sono successe alcune cose di cui in Italia non si parla.

E’ accaduto infatti che alcuni funzionari del fondo monetario internazionale, abituati a fare i maestrini supponenti, ma costretti in questo caso a indossare il cappello dell’asino, hanno detto che gli errori materiai nel calcolo delle conseguenze dell’austerity sono stati dovuti alle forti pressioni che arrivavano da Bruxelles, ma in particolare dalla Germania perché i tagli fossero profondi e veloci. E la Whashington Post riporta pari questa giustificazione in un articolo del suo più famoso giornalista economico Howard Schneider (qui). Ora l’errore ammesso da Blanchard è tutt’altro che veniale o marginale, aggredisce invece alle radici la teoria liberista: ritenere che per ogni euro di taglio alla spesa pubblica si abbiano solo 50 centesimi di perdita di produzione, quando invece si è visto che comporta la perdita di un euro e mezzo, cambia molte delle carte in tavola. Ma a parte questo c’è la realtà delle enormi e interessate pressioni perché si seguissero ottusamente le indicazioni ideologiche senza alcuna fase di osservazione e di sperimentazione. Senza nessuna cura o preoccupazione per stati e popolazioni.

Dunque fiscal compact, mes, pareggio di bilancio in Costituzione non soltanto si situano dentro questo errore,

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.01.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A FAVIA.LAQUALUNQUE GLI ELETTORI CHIEDONO : " CHIU' PILU PE TUTTI"........NOI CHIEDIAMO QUANDO TI DIMETTI DALLA REGIONE?
TU SEI UN NOVELLO SCILIPOTI, LA VERGOGNA DELL'iTALIA . FIN DALL'INIZIO PUNTAVI A FARE IL PARLAMENNTARE........MA SE LO VOLEVI FARE PERCHE' HAI SPORCATO DI MERDA IL MOVIMENTO?
CI FAI RIBREZZO ED ANCHE LA TUA NUOVA LISTA .

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.01.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

“PERCHÉ CON UN RAPPORTO DEBITO/PIL AL 236% IL GIAPPONE SPENDE E SPANDE MENTRE L'ITALIA VA GIÙ A COLPI DI AUSTERITY”?

Estratto da:
Il Sole 24 Ore, 15 gennaio 2013 di Alberto Quadrio Curzio.
(Rinomato covo di sovversivi, populisti, comunisti, che odiano l’Europa, ispirati dalla Fiom di Landini).

Il premier Giapponese Shinzo Abe? Ha annunciato un ulteriore piano espansione della spesa pubblica con un primo intervento da 85 miliardi d’euro. Insomma, del mantra europeo dell' austerity dalle parti di Tokyo non c'è neanche l'ombra.

Ma come mai il Giappone - che resta la terza economia del pianeta e può esibire un tasso di disoccupazione del 4,5% contro l'11% europeo - può permettersi di far galoppare la spesa pubblica pur convivendo da tempo con parametri d’indebitamento molto simili a quelli della Grecia?

Non solo: lo stesso plurindebitato Giappone può permettersi di finanziare il debito pubblico americano (facendo carry trade, ovvero pagando interessi inferiori all'1% su titoli a 10 anni ai detentori dei titoli nipponici e ricevendo quasi il 2% dal Tesoro Usa) e quello europeo (il Giappone si è detto pronto ad acquistare titoli emessi dal Fondo salva-StatiEsm). “COME MAI”?

Perché rispetto alla Grecia, o a un qualunque Paese dell'Eurozona, ha almeno due cartucce in più da giocare: LA POSSIBILITÀ DI STAMPARE MONETA DELLA BANK OF JAPAN e la protezione del debito pubblico da parte dei cittadini e degli investitori interni che ne detengono la quasi totalità.

Chiedere ai “SAPIENTI E COMPETENTI D’EUROPA”,(Monti, Draghi e Merkel) ed ai “COMPAGNI DI LOTTA E MERENDE”, che vogliono mantenere gli impegni presi con l’Europa?

Paolo R. Commentatore certificato 16.01.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

"Sconti contributivi per assunzioni di giovani under 35" ... e le migliaia di over 50 che in questi anni hanno perso il lavoro devono morire proprio?

Claudio Bianco 16.01.13 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Sto guardando "LA COSA" mi sono emozionato . Grandi.Sto piangendo,ma di gioia. Lo Spirito è sceso su di noi.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.01.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

PPE MA NON PER...

Del PPE si possono condividere o meno le sue aspirazioni politiche, ma la annunciata espulsione di Berlusconi Silvio dopo le elezioni politiche italiane... non può che meritare un plauso.

Va bene ridere di un partito italiano in italia, ma ridicolizzare un intero partito europeo... bravo Joseph Daul.

BE.

By GFD


D'accordo praticamente su tutti i punti...si potranno modificare i comportamenti di certe fabbriche ma non possiamo cancellare quella poca grande industria che produce in italia...io lavoro in un'acciaieria che in tanti anni di attività non ha mai chiesto un € di cassa integrazione,quando calavano gli ordini,metteva in ferie o spostamenti interni,quindi non tutti sono uguali...sentivo dire dal presidente dell'acciaieria che uno dei problemi maggiori dei costi è l'energia (non gli operai),potrebbe essere un input abbassarne i costi alle imprese di una certa dimensione...W M5S

max cr, cremona Commentatore certificato 16.01.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

ROMA – Bianca Berlinguer candidata del Pd per la corsa a sindaco di Roma? La notizia è stata battuta dall’agenzia Il Velino, solitamente bene informata sui bisbigli interni alla politica, ma resta ancora tutto da appurare. Secondo l’agenzia il partito dei democratici potrebbe puntare sulla direttrice del Tg3 per la corsa al Campidoglio.
http://www.blitzquotidiano.it/

lucio c., parma Commentatore certificato 16.01.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema principale dell'italiano è l'essere BIGOTTO ! - secoli e secoli di santaromanachiesa l'hanno fatto diventare un agnello sacrificale!

« agnello diddio che libera i peccati dal mondo...»

ecco il fulcro centrale del grosso problema italiano

ecco perchè siamo diversi da francesi e tedeschi!

[ forzaitalia/pdl + legaNord = vecchia DC ] + o -


http://www.polisblog.it/
Si arriva così alle elezioni comunali della scorsa primavera e alla vittoria a sorpresa del grillino Federico Pizzarotti, che al primo turno aveva superato lo stesso Ubaldi. Vignali nel frattempo lascia la politica e a settembre rilascia una malinconica intervista alla Gazzetta di Parma, in cui racconta che deve ricostruire la propria vita da zero lavorando per la PRIMA VOLTA come commercialista a 500 euro al mese. E sognava che qualcuno lo richiamasse in politica:

lucio c., parma Commentatore certificato 16.01.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

a proposito delle misure da prendere per le PMI vorrei sottoporre un piccolo quesito, da qualche anno a questa parte le aziende che vogliono lavorare con P.A. devono essere in possesso del certificato di regolarità contributiva DURC, vorrei far notare un paradosso: io effettuo una fornitura per un comune, che nella migliore delle ipotesi su mandato mi verrà liquidata in un tempo stimato fra i 3 mesei e un anno, durante questo periodo, anche per colpa dei crediti che non riesco ad incassare dalla P.A. non riesco a pagare le rate contributive, coasa succede ??? Succede che appena il mandato và in pagamento non può essere erogato xchè la mia azienda non è più in regola con il famigerato DURC. Quindi paradossalmente l'ente è giustificato a non erogare il pagamento delle fatture fatte qualche mese o nella maggior parte dei casi qualche anno prima xchè adesso la COLPA è della mia azienda, in quanto non è in regola !!!!

Pietro Ricciardi, santo stefano di camastra Commentatore certificato 16.01.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina i parmensi si sono svegliati e ancora assonnati hanno ascoltato dalle Tv locali e letto nei giornali di alcuni arresti ECCELLENTI.

Un sistema Italia che è l'intreccio fra politica, imprenditoria ed editoria.

Un intreccio che avvolge come un alien la nostra penisola.

Un intreccio che solo con il rinnovamento totale dell'amministrazione comunale è stato possibile districare da questa matassa avviluppatasi nel corso di decenni.

Questa operazione deve essere fatta a livello nazionale.

Dobbiamo con il voto rinnovare totalmente la classe politica.

Dobbiamo iniziare a tagliare questo filo che avvolge la nostra vita e che ci toglie il respiro di liberi cittadini.

Dobbiamo capire che la vecchia classe politica è totalmente compromessa con l'affarismo sfrontato
dei predatori del bene comune.

Dobbiamo capire che la nostra speranza è nel moVimento cinque stelle e rendere la vecchia classe politica impotente a continuare a fare dei grossi danni al Paese.

stefano m. Commentatore certificato 16.01.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Oramai i troll certificati non cambiano più il loro nik!(es.Dall'orto)
Rimangono quelli che si nascondono,credendo di essere comici,dietro nik occasionali a secondo del commento che vogliono proporre.
Siete patetici.

PS: Cari spargimerda farò un solo un commento giornaliero...... sino all'esito delle elezioni.
Bhe... allora....ci sarà da ridere veramente perchè il vostro lavoro sporco si sarà dimostrato inutile.

oreste m******, sp Commentatore certificato 16.01.13 12:08| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - TORINO - Il cadavere di un imprenditore edile, Gabriele Cavallin di 48 anni, e' stato trovato morto nella sua abitazione di Vallanzengo, in provincia di Biella, con un colpo di pistola alla testa. Gli investigatori, al momento, non sono in grado di dire se si tratti di suicidio o di omicidio.
????????????????

MAX 16.01.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho stanato i falsi di pagellapolitica.it
Grillo: "Equitalia ha pignorato 37.000 case nel 2010 e 44.000 nel 2011".
La redazione la considera una mezza PANZANA.

Ho utilizzato l'ID di mia suocera (io non sono utente facebook) e li ho smascherati.

Pazzesco!
Guardate qui:
http://pagellapolitica.it/dichiarazioni/analisi/662/beppe-grillo

M.Antonacci 16.01.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

A essere sincero è alquanto demotivante vedere che solo il 33% ha scelto per degli sconti contributi per l'assunzione degli under 35...

Gabriele Bagini, Milano Commentatore certificato 16.01.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tragicomica

l'ottusità e l'ostinazione

con cui gli individui

che pensano di formare

l'illusione chiamata "comunità"

attaccano l'individuo libero

che ha consapevolezza della realtà,

di cui hanno paura,

per evitare di giungere

a quella consapevolezza.

Che mille logiche fioriscano.., Roma Commentatore certificato 16.01.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Niente più soldi per strumenti di morte: °bombardieri, sommergibili, navi ecc.....
°niente più privilegi ai politici, se hanno un meeting si fa un pulman come per le gite,
°come per qualsiasi statale: obbligo di portare il casellario giudiziario lindo,
°fare un concorso per sapere se è colto e informatizzato, obbligo ECDL,dopo potrà candidarsi.
basta con l'ignoranza che siede nei comuni o in parlamento

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.01.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

il Pizza invece latita, deve farsi vedere di più tra la collettività quando l'evento lo richiede


Manca nell'elenco:
- Possibilità di optare tra Contabilità aziendale per cassa o per competenza(attuale sistema): Incassato - speso = utile o perdita (con perdita non riportabile negli esercizi successivi)
- IMU imputabile come costo di esercizio
- IRAP imputabile come costo di esercizio

Johann G. 16.01.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Vignali, prima di essere beccato era abbastanza goduto a Parma diciamolo, sempre presente a tutti i battesimi e comunioni

Alex Scantalmassi 16.01.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,ho appena dato il mio contributo sul sondaggio per lo sviluppo delle PMI, e a proposito di questo vorrei sapere perchè siamo stati costretti a votare solo 5 punti quando tutti i punti presenti e anche ALTRO sono giusti da applicare?Comunque colgo l'occasione di questo commento per dire che per me è necessario applicarli tutti e alla stessa importanza.

Vito Miccoli, Villa Castelli Commentatore certificato 16.01.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Arresti clamorosi a Parma da parte dalla Guardia di Finanza condotta per conto della Procura. Arrestati il consigliere regionale del Pdl Luigi Giuseppe Villani, l'ex sindaco di Parma Pietro Vignali, l'ex presidente della società partecipata comunale Stt Andrea Costa e l'editore del quotidiano Polis e presidente del cda di Iren Emilia Angelino Buzzi.
Mi raccomando, continuate a esaltare la Lega che si allea a questi delinquenti! Continuate a votare per B! E continuate ad attaccare il M5S, che ci fate proprio una bella figura!
Dalle prime informazioni risulta che i 4 "hanno tenuto costantemente, nel corso di più anni, una condotta fraudolenta finalizzata ad accumulare ingenti ricchezze da destinare ad usi strettamente privati", tra cui il "finanziamento della campagna elettorale per le elezioni amministrative di Parma del 2007", il "controllo della stampa locale" e la "fidelizzazione della popolazione parmense e non ad un particolare 'movimento' politico anche al fine di una eventuale candidatura alle successive elezioni politiche nazionali". 17 indagati. Sequestrati beni per circa 3,5 milioni di euro e disposto il sequestro di beni mobili ed immobili.
Gli arresti dunque continuano, dopo la bufera di Green Money 2, l'inchiesta anti-corruzione della Procura di giugno 2011: arrestati diversi dirigenti comunali molto vicini all'allora sindaco Vignali, tra cui il capo della polizia municipale Giovanni Maria Jacobazzi. A settembre era stata la volta dell'operazione Easy Money e in manette era finito l'assessore alla Scuola Giovanni Paolo Bernini, per tangenti legate alle mense scolastiche.

E bravi! Fate gli spiritosi contro il M5S!
A Parma questi criminali li avete votati tutti voi!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 16.01.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RIVOLTA DI PARMA ,VIDEO :

http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-parma/2011/07/16/news/la_rivolta_di_parma-19206930/?ref=HRER1-1

PRENDIAMOLI TUTTI QUESTI LADRI.

simone stellini Commentatore certificato 16.01.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

I primi cinque punti più votati coincidono magicamente con quelli che ho indicato. Il dramma è che sono comparsi in tutte le campagne elettorali che ho vissuto..poi le leggi e i provvedimenti amministrativi hanno preso sempre le direzioni che sappiamo (burocrazia al limite della paralisi innanzitutto). Abbiamo bisogno di visibilità, queste cose le diranno nelle tribune elettorali e le spacceranno per programmi originali e noi a comunicare con LF, Blog e Youtube. Menomale che va in piazza col camper.

vito b. Commentatore certificato 16.01.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

gianmaria pasquale divico piva dolsa
ma ma le ronde padane che fine hanno fatto

lucio c., parma Commentatore certificato 16.01.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per le imprese Flat Tax unica al 20% : fatto 100 di incassi, fatto 30 di spese (tutte), si paga il 20% sui 70 rimanenti.

Per le imprese giovanili, Flat Tax unica al 5% per i primi 5 anni.

Chi sgarra di 1 euro in prigione.


In ogni caso, la prima esigenza di tutti i cittadini, e di chi decide di continuare a rimanere in Italia, o di iniziare attività in Italia è LA SICUREZZA. Nessun cittadino e nessun imprenditore, deve essere lasciato in balìa dei ns vari livelli di criminalità. Di ogni genere di criminalità. E non si deve pensare che la micro criminalità sia meno grave delle altre criminalità. Persone soprattutto anziane, ma anche di tutte le età, per piccoli scippi da pochi euro hanno avuto le loro vite rovinate. I primi provvedimenti a favore dei cittadini e delle loro generazioni e delle loro produttività, devono assolutamente essere a perfetta tutela delle loro integrità. Ed a perfetti allontanamenti di chiunque possa in qualsiasi modo ed in qualsiasi misura essere sospettato di minacciarle...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 16.01.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto sorpreso dei risultati del sondaggio. Io sono un piccolo imprenditore credo che defiscalizzazione degli investimenti e eliminazione IRAP siano le priorità per le PMI, per il lro sviluppo. Mi viene il sospetto che molti che hanno risposto al sondaggio non siano direttamente coinvolti nel problema.

Marzio M., PIACENZA Commentatore certificato 16.01.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liguria Indipendente!

http://www.liguriaindipendente.com/

Indipendentista Ligure, Genova Commentatore certificato 16.01.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

io FAVIA? l'unica cosa di valore che mi è rimasta è
la dignità e me la tengo stretta,mai tradito la fiducia
di nessuno nella mia vita.

italiano incazzato 16.01.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

L'attuale situazione politica, economica e sociale

del pianeta Terra

fa di Ezra Pound

un profeta.

Che mille logiche fioriscano.., Roma Commentatore certificato 16.01.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

News e aggiornamenti 11 gen 2013


Libero e Occupato


Da quasi 3 anni, sulla pagina Wikipedia del senatore ANTONIO ANGELUCCI (PDL) , proprietario del giornale "Libero" e imprenditore della sanità, compare il seguente messaggio :

"Attenzione: questa pagina è stata oscurata e bloccata a scopo cautelativo a seguito di minaccia di azioni legali. Verrà eventualmente ripristinata alla fine della vicenda che la riguarda"

Tutto ci ci potevamo immaginare meno che dovere un giorno sostituirci anche a Wikipedia.

Ma sarebbe un peccato non colmare questo spiacevole vuoto informativo che dura da anni.

Siamo sicuri che il senatore ci sarà riconoscente.

Gli utenti della rete possono quindi consultare il mirabolante curriculum giudiziaro del sen. Angelucci sul ns sito.

www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com

Mario A 16.01.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Quello che veramente ami rimane,

il resto è scorie

Quello che veramente ami non ti sarà strappato

Quello che veramente ami è la tua vera eredita’

Il mondo a chi appartiene, a me, a loro

o a nessuno?

Prima venne il visibile, quindi il palpabile

Elisio, sebbene fosse nelle dimore d’inferno,

Quello che veramente ami è la tua vera eredita’

La formica è un centauro nel suo mondo di draghi.

Strappa da te la vanità, non fu l’uomo

A creare il coraggio, o l’ordine, o la grazia,

Strappa da te la vanità, ti dico strappala

Impara dal mondo verde quale sia il tuo luogo

Nella misura dell’invenzione, o nella vera abilità dell’artefice,

Strappa da te la vanità,

Paquin strappala!

Il casco verde ha vinto la tua eleganza.

“Dominati, e gli altri ti sopporteranno”

Strappa da te la vanita’

Sei un cane bastonato sotto la grandine,

Una pica rigonfia in uno spasimo di sole,

Metà nero metà bianco

Né distingui un’ala da una coda

Strappa da te la vanita’

Come son meschini i tuoi rancori

Nutriti di falsità.

Strappa da te la vanità,

Avido di distruggere, avaro di carità,

Strappa da te la vanità,

Ti dico strappala.

Ma avere fatto in luogo di non avere fatto

questa non è vanità. Avere, con discrezione, bussato

Perché un Blunt aprisse

Aver raccolto dal vento una tradizione viva

o da un bell’occhio antico la fiamma inviolata

Questa non è vanità.

Qui l’errore è in ciò che non si è fatto, nella diffidenza che fece esitare.

Che mille logiche fioriscano.., Roma Commentatore certificato 16.01.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

li USA, il paese della libbbbertà, fanno passare per pazzo chi dice la verità: "I politici delle democrazie occidentali sono servi e camerieri di banche ed imprese"


La situazione poltica e sociale della Terra

fa di Ezra Pound

un profeta.

Il racconto di come gli USA,

il paese della libbbbertà,

fanno passare per pazzo

chi dice la verità:

"I politici delle democrazie occidentali

sono servi e camerieri di banche ed imprese

http://www.youtube.com/watch?v=FxzzlgRSKXI

Incontro tra Ezra Pound e Pier Paolo Pasolini

http://www.youtube.com/watch?v=LZnBBmpVHkg

Che mille logiche fioriscano.., Roma Commentatore certificato 16.01.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

PARTE II
Allo stesso tempo occorrerebbe sviluppare e regolamentare altre forme di credito sulle quali il nostro paese è dietro di millenni, sempre nel tentativo corporativo di difendere il monopolio delle banche. Mi riferisco in particolare al “Business angeling” e al crowdfunding.
3. Il dedalo di adempimenti burocratici, contabili e fiscali.
La montagna di pratiche e procedure da affrontare per mettere in piedi un’azienda sono tali da scoraggiare anche il più navigato degli imprenditori. Brunetta ha sprecato milioni di euro per mettere in piedi quella scatola vuota di http://www.impresainungiorno.gov.it/ .
Quello che serve sono un consistente accorpamento e semplificazione di tutti i procedimenti amministrativi e fiscali e metterli tutti on-line. That’s it.
4. Imposte troppo gravose, soprattutto nei primi anni di vita dell’impresa, ma anche nella fase di crescita.
Decurtare il 50% o più del reddito di un’impresa che ancora deve mettere a punto il suo prodotto e le sue strategie di mercato vuol dire segargli il ramo su cui è seduta: un fallimento quasi assicurato e garantito dallo Stato!
Credo sarebbe importante agire su più fronti:
• Ridurre le imposte nei primi due-tre anni di vita;
• Garantire la progressività delle aliquote in base alle dimensioni e al fatturato dell’impresa;
• Defiscalizzare, oserei dire azzerare, le imposte sulle quote di reddito reinvestite in ricerca e sviluppo, formazione e beni di produzione;
• Ridurre in maniera significativa le imposte sul lavoro a carico dell’impresa.

In merito alle altre misure elencate, la chiusura di Equitalia è solo una boutade populista. Allora diciamo che vogliamo abolire le tasse, ma al contempo diciamo che chiudiamo scuole, ospedali, pubblica sicurezza e quel che resta del servizio pubblico in generale.
La questione del Made in Italy è molto poco rilevante per le PMI, che per definizione sono stabilite sul territorio nazionale e riguarda solo una parte dei prodotti tangibili.

Saludos

PierPaolo P. Commentatore certificato 16.01.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

FIAT MELFI CIGS 2 ANNI – FIOM – CGIL – SX – MIN. LAVORO

Gli infiniti ladrocinii da parte degli infiniti vari governanti e dei vari banchettatori dello Stato sono diventati ormai assolutamente insostenibili e bisognerà porvi perfetto rimedio.

Ma non è assolutamente sostenibile che:

Non si inizi a distinguere tra lavoratori produttivi e lavoratori improduttivi.

Si punisca la Fiat imponendole di reintegrare i famosi 19 Fiom e mantenere anche gli altri 19.

Si continuino a pagare casse integrazioni d’oro e per anni, a lavoratori spesso improduttivi. E che queste vengano finanziate da accise sui carburanti, che molto spesso servono a lavoratori disoccupati, per andare in giro ad elemosinare lavori sottopagati.

Questi sindacati, queste sx e soprattutto questi Ministri del Lavoro, tutelano e garantiscono solo grandi aziende e lavoratori che spesso abusano di questi provvedimenti.

E tra l’altro, la Fiat molto probabilmente trasferirà le sue produzioni in nazioni esenti da Fiom ed iscritti Fiom… E le nuove mobilità e casse integrazioni saranno ancora strapagate da accise sui carburanti, molto a carico di non lavoratori e cittadini senza redditi.

Tutto a carico dei cittadini più indifesi, delle classi meno privilegiate.

Tutto questo non è corretto, produttivo, sostenibile. Tutto questo porta solamente a proteggere le peggiori improduttività ed a fare emigrare/delocalizzare i migliori cittadini produttivi…

L’Italia, continua a distruggere il suo futuro…

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 16.01.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

PARTE I
Vorrei tornare all’argomento del sondaggio e molto umilmente vorrei osservare che chi volesse avviare un’impresa si trova di fronte una serie di problemi, gli stessi che si ripropongono anche più tardi nel corso della vita aziendale:
1. Innanzitutto sapere come si fa ad avviare e gestire un’impresa con successo.
In Italia non si fa formazione seria in questo campo e i pochi corsi organizzati spesso da università private hanno costi che solo i figli di papà possono permettersi. Viceversa, le regioni sprecano milioni di euro per finanziare corsi professionali improbabili e totalmente inutili.
2. Come reperire i fondi.
L’impresa non si può avviare solo contando suoi propri risparmi o su quelli della famiglia, quando ci sono, ma occorre il credito delle banche. Il problema è che le banche oggi non svolgono più la loro funzione fondamentale, quella appunto di fornire il credito alle imprese per lo sviluppo del business, ma sono diventate degli strumenti di guadagno fine a se stessi. Il loro obiettivo è guadagnare, speculando sullo spread tra il tasso di sconto della Banca Centrale Europea e gli interessi che possono intascare a rischio zero con i titoli di stato dei paesi in bancarotta, Italia inclusa. Occorrerebbe quindi rifondare il sistema bancario:
• Colpire la speculazione tassando il 75% dei guadagni delle banche sui loro investimenti in titoli di stato costringendole a impiegare i fondi disponibili in forme di investimento produttive;
• Imporre limiti sullo spread tra tasso debitore e tasso creditore. Non è umanamente possibile e socialmente inaccettabile un tasso del 15-17% sullo scoperto quando la banca paga lo 0 e qualcosa % di interessi attivi!
• Bandire la costituzione e la commercializzazione di prodotti derivati strutturati, e in particolare vietare la vendita allo scoperto.

PierPaolo P. Commentatore certificato 16.01.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo validi dal punto di vista delle imprese (e non dei consumatori) questi:
1) Diminuzione tasse imprese (5° posto)
2) Defiscalizzazione investimenti (6° posto)
3) Chiusura Equitalia con sistema di riscossione per lo stato uguale a quello che hanno i privati, cioè i tribunali. (7° posto)
4) Eliminazione Irap (9° posto)
Manca un punto fondamentale che è la cancellazione o rimodulazione degli studi di settore. Oggi la congruità allo studio di settore comporta delle storture indicibili come fatturare più di quanto fatto ed immaginate voi come si fa.
Altro elemento fondamentale è il ritorno all'assegno trasferibile e post-databile con bollo virtuale da pagare direttamente in banca. Questo permetterebbe di far respirare le aziende soprattutto in un momento come questo.

Riccardo D. Commentatore certificato 16.01.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

<<<PRESI DI MIRA proprio i luoghi più sacri. E’ un’autentica razzia di rame quella avvenuta nelle notti di domenica e di lunedì scorsi nei cimiteri di Castel Guelfo e Bubano. A essere prese di mira le grondaie per lo smaltimento delle acque piovane, che i ladri hanno prelevato in abbondanza lasciando sguarnite tombe di famiglia e monumenti comunali.


<<Ravenna. Razziate nella notte tra giovedì e venerdì scorso, data l’assenza di controlli, tutte le gronde in rame del cimitero.

I frequentatori del cimitero dicono, indignati, che non è la prima volta che accade, già circa due anni fa era accaduta la stessa cosa.


<<FROSINONE: ARRESTATI 2 RUMENI PER FURTO DI RAME

<<<Ancora furti di rame nel Cagliaritano Tre tonnellate rubate a Sestu

<<<Sventato furto di cavi in rame ad un impianto fotovoltaicoScattato l'allarme, Metronotte e Carabinieri hanno circondato il campo.


<<<I ladri di rame mettono in crisi la circolazione ferroviaria nelle Marche. Alle 3 della notte scorsa ignoti hanno rubato alcune trecce di cavi di ...


Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo dell'ennesima (ancora???) intervista a Berlusconi che dice che alle prossime elezioni il PDL vincerà al Senato con larga maggioranza...ma come è possibile che quest'uomo impreversa TUTTI I GIORNI tra radio e TV? Ma dopo le sue dimissioni non doveva SPARIRE? Perchè gli permettono di parlare ancora??? Ma non c'è un limite tecnico oltre che di decenza? NON E' POSSIBILE...La mia speranza è che la nausea degli italiani a forza di vederlo e sentirlo giochi a suo completo sfavore...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 16.01.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

certo che se Favia fosse andato con il PDL, con fratelli ditaglia, con la leganorde, con la destra, con casapound...me roderebbe er culo puro a me!

...ma azzo, è ito con Ingroia e Di Pietro! eh!
ah..c'è pure RC e PDCI !! ah ah ah ah ah ah ah!!!

...hei, prrrrrrrrrrrr!!!!


Come disse qualcuno più grande di me: "Corriggetemi se sbaglio".
Ieri ho sentito che le esportazioni, per la prima volta hanno superato le importazioni di 6,5 miliardi. In base a questa notizia deduco che il costo dell'energia importata è più basso rispetto a quanto guadagnato con l'export, ergo, uscire da questo cavolo di € e riprenderci la lira svalutata significherebbe come minimo quadruplicare le esportazioni incassare monete forti tipo dollaro ed euro con costi nazionali più bassi.
Sogno o realtà?

Eriberto Genovese () Commentatore certificato 16.01.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

A Bergamo una ragazza di 24 anni, per di più incinta, è stata stuprata mentre si recava al parcheggio della sua macchina. Il colpevole viene individuato in un cittadino kosovaro che, su ordine del giudice, viene colpito dalla misura cautelare degli arresti domiciliari. .

Quello che segue è un copione già visto. La folla si accalca sotto l’appartamento del presunto stupratore. Arrivano persino i tifosi atalantini che inneggiano alla morte del kosovaro. “Datelo a noi“, recita uno degli striscioni. Si sfiora il vero e proprio linciaggio, lo sgabello di un bar viene ripetutamente scaraventato contro il portone dell’abitazione, tanto che, è notizia di oggi, i magistrati stanno valutando l’ipotesi di trasferire l’accusato in un luogo diverso.

Il facchino kosovaro andrà in carcere se e quando la sentenza accerterà la sua colpevolezza. Nell’attesa gli arresti domiciliari sotto la sorveglianza della polizia sono ritenuti una misura adeguata a impedirgli di fuggire o di reiterare il reato.

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ero una bambina con le trecce lunghe che terminavano con due fiocchi azzurri.Mi chiesero agli esami della quinta elementare di recitare una poesia a piacere .Recitai questa di G Pascoli
La rondine
Ritornava una rondine al tetto.
L'uccisero. Cadde tra spini.
Ella aveva nel becco un insetto:
la cena dei suoi rondinini.
Ora è là, come in croce, che tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell'ombra che attende,
che pigola sempre più piano
Poi un'altra volta ancora ho incontrato Le rondini ma non avevo le trecce
http://www.youtube.com/watch?v=BfD2JUPwPYs

mariuccia rollo Commentatore certificato 16.01.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Michele orefice 16.01.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Comprendo le tensioni perché il caso è terribile, orrendo, aggravato ancor di più dallo stato di gravidanza della giovane vittima". Allo stesso tempo "bisogna ricordare che il nostro codice prevede da sempre che si possa attendere la sentenza in carcere o ai arresti domiciliari, è una scelta tecnica del giudice". Lo ha detto il ministro della Giustizia Paola Severino a 'Prima di tutto', su Rai radio 1, sui domiciliari concessi al presunto colpevole dello stupro di una ragazza a Bergamo.

Quello di Bergamo, ha specificato il ministro, "è un caso orrendo aggravato dalla circostanza che la donna è incinta. Pensare che una ragazza non possa andare a riprendere la macchina al parcheggio senza rischiare di essere violentata è veramente atroce. Però poi, dal punto di vista tecnico farei dei distinguo - ha spiegato Severino -. Il nostro codice prevede che si possa attendere la sentenza vuoi in carcere vuoi agli arresti domiciliari: si tratta di una scelta di carattere tecnico e qui il giudice certamente avrà valutato anche i precedenti della persona, ritenendo che la sua vita trascorsa consentisse di dire che non avrebbe ripetuto quel reato e che comunque la detenzione domiciliare potesse essere sufficiente".


I FORESTI RINGRAZIANO!!

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Imposimato shock:
“Il Gruppo Bilderberg dietro alle stragi di Stato italiane”
imposimato-150x15015 genn – Il Gruppo internazionale Bilderberg implicato nelle stragi degli anni Settanta e Ottanta in Italia operate prima dai nuclei terroristici neri e poi dalla mafia. A rivelarlo è il Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, Ferdinando Imposimato, durante la presentazione napoletana del suo nuovo libro “La repubblica delle stragi impunite”. Bilderberg ha deciso. Il dopo-Monti sarà Monti “Ormai sappiamo tutto della strategia del terrore, che fu attuata dalla struttura Gladio (Stay Behind) in supporto ai servizi segreti (non deviati) italiani” conferma Imposimato “La strategia serviva a spostare gli equilibri politici da destra verso il centro-sinistra, verso sinistra ed era orchestrata dalla Cia”.
Video: https://youmedia.fanpage.it/video/aa/UPTIweSwyyC7ktwY

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/01/16/imposimato-shock-il-gruppo-bilderberg-dietro-alle-stragi-di-stato-italiane/

aureliio m 16.01.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERGAMO – Donne, per evitare stupri, rimanete chiuse in casa o non uscite da sole. Questo il messaggio che viene dal procuratore di Bergamo Francesco Dettori dopo lo stupro della ragazza incinta a Borgo Santa Caterina


“Le donne – ha detto Dettori secondo quanto scrive Il Corriere della Sera – sono l’anello debole di una società in cui è parzialmente ancora inculcata l’assurda mentalità della femmina come oggetto del possesso. Lo dico con tutto il rammarico, ma sarebbe bene che di sera non uscissero da sole”.

<< NON SI PREOCCUPPI SCIUR PROCURATORE, ORMAI CI STIAMO INTEGRANDO BENE CON I FORESTI : TRA NON MOLTO GLI METTEREMO IL BURKA E LA SUOCERA MUSULMANA COME ACCOMPAGNATRICE: ED IL PROBLEMA E' CHIUSO .

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MISURE URGENTI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE.

Manca lavoro e abbiamo milioni di disoccupati!

Non ci sono soldi e i lavori per la pubblica amministrazione ci costano l'ira di Dio!

C'è la necessità di lavoro e di reddito, possiamo far lavorare i disoccupati sul proprio territorio e risparmiare un mucchio di soldi, altro che patto di stabiltà!

Dove caxxo vogliamo andare se per tappare una buca sulla strada un comune spende 15/20.000 euro???

Lo capite che se non "offriamo" lavori e forniture a prezzi di mercato non andiamo da nessuna parte?

Ogni comune con quello che spende oggi, potrebbe fare di tutto e di più senza togliere servizi utili alla cittadinanza!

CIVIC COMPANY COMUNALI.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Smettete di comprare cinese, mollate i grandi gruppi che portano i soldi fuori dall'Italia, non fate come la Pausini che compra da Zara(dichiarandolo pure sta ......), favorite le aziende italiane.

p.s1.

Divieto per le aziende italiane che producono all'estero di vendere in Italia, che li vendano lì i loro prodotti, che vadano affancxlo!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.01.13 11:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho capito tutto,FAVIA è un infiltrato nel partito di
ingroia,DIABOLICO grillo non l'avevo capito.

italiano incazzato 16.01.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!!un altro giorno più vicini alle elezioni!olèèèè

Luca M., Rho Commentatore certificato 16.01.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

segnalo questo link, mi pare che siano domande più che lecite poste da una rivista di indubbia rispettabilità e imparzialità
http://www.lescienze.it/news/2013/01/15/news/elezioni_politiche_ricerca_scienza_dibattito_domande-1462942/

davide p., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.01.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

DEMOCRAZIA ALL’ITALIANA

Negli altri Paesi del mondo mantengono i SIMBOLI e rinnovano i POLITICI.

In Italia rinnovano i SIMBOLI per non rinnovare i POLITICI.

Sancho Panza 16.01.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Relativamente a questo sondaggio, ho un pò l'impressione che corrisponda soprattutto agli orientamenti dei vari normali cittadini. Per centrare correttamente le esigenze dei piccoli imprenditori, bisognerebbe farne un altro, pregando che a parteciparvi fossero solo piccoli imprenditori o aspiranti tali...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 16.01.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Bel sondaggio ma ho una piccola perplessità!
Tra le cose importanti c'è anche lo sgravio fiscale per chi assume giovani sotto i 35 anni...Ok va bene....ma metti caso che io ho 34 anni e fra un po 35, e metti caso che sono disoccupato...cosa devo fare se al compimento dei 35 anni non mi assume più nessuno perchè ovviamente si preferisce assumere under 35 ??????? Sono fottuto????

Giacomo E. Commentatore certificato 16.01.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

iva di cassa e' gia' stata deliberata e' gia cosi!
finalmente! ..il resto servirebbe tutto
ciao Lillo

lillo zaga 16.01.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

io mio domando cosa devono fare ancora quelli del PDL per non essere votati.

simone stellini Commentatore certificato 16.01.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOVANNI FAVIA: è inutile che su affanni tanto a dare spiegazioni per la sua candidatura con INGROIA.
abbiamo capito tutti, mica abbiamo gli orecchini al naso e la sveglia al collo.
sapeva benissimo che BEPPE non avrebbe tollerato l'interruzione del mandato di consigliere per candidarsi in parlamento, così ha messo in piedi la sceneggiata con PIAZZAPULITA, confidando che fosse sufficiente a farsi diffidare, come poi è stato.
forse BEPPE ha sbagliato, per punirlo NON doveva togliergli l'utilizzo del simbolo, così non avrebbe avuto appigli e a quel punto la figura di merda l'avrebbe fatta con tutti non solo con gli elettori del MOVIMENTO 5 STELLE.
invece adesso forse riuscirà a passare persino da vittima.
certa gente non sa cos'è la dignità...figuriamoci l'onore.


luchino e vivarella "scatenati" stamattina contro i trolls


luchino non stare li' con le mani in mano, invita i simpatizzanti a mettere mano al portafogli a sganciare le "palanche" di contributo per arrivare al milione di euro....

Vito, il calabrotto 16.01.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E vai! Ora il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA è additato come capomafia. Continuate così e riuscirete a perdere anche chi ha deciso. Certe persone sono peggio dei politici, NON TENGONO VERGOGNA.

Il Giustiziere ( Casalecchio s.r.) 16.01.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Parma, arrestati Villani di Iren e ex-sindaco Vignali per corruzione e peculato
..

Ecco cosa fa la giunta Pizzarotti a Parma, rende trasparenti le informazioni e dove c'è corruzione, denuncia alla finanza !

.. Iren, voluta dal PD, e con sindaci e giunte PD nell'azionariato è una macchina per rubare soldi !

Roberto B. Commentatore certificato 16.01.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrestati per tangenti il vicepresidente di Iren e l'ex sindaco di Parma

http://www.24emilia.com/Sezione.jsp?titolo=Vignali+e+Villani+arrestati+a+Parma&idSezione=45258

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.01.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Che patetici alla fine non preferiscono abbassare le tasse alle imprese...

Max 16.01.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Dall'andamento dei grafici del passato, io sono sicuro al 100% che se anche tutti gli italiani pagassero le tasse fino all'ultimo €, il debito pubblico continuerebbe ad aumentare in modo continuo. Ma perche'? La ragione e'molto semplice,
e' indispensabile chiudere la fabbrica vera del debito, al di la di tutti i recenti scandali, io penso agli oltre 200 miliardi che costano i Ministeri, poi ci sono le Regioni,le Provincie, i Comuni, poi,poi,poi. Il lavoro (poco) che fanno in tutti quei palazzoni, potrebbe benissimo essere
risolto in un Ministero unico con varie competenze, cosi' anche il Parlamento, sarebbe molto meglio a camera unica; inoltre sia il Parlamento, nella mia futuristica visione, che i Ministeri dovrebbero legiferare in maniera collegiale, solo dopo nulla osta del reparto ministeriale dei soldini disponibili, perche' la matematica e'la grande mamma della politica e non il contrario, unita al bun senso, all'onesta', alla competenza, alla buona fede, etc.etc.ma di che sto parlando? Fantascienza?

Luigi Einaudi 16.01.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-detraibilità totale del valore d'acqusito dei beni immobili strumentali usati per produzione
- riduzione dei tempi di detraibilità dei beni immobili
- pagamento fatture entro 30 gg
chi nn paga ,come all'estero accertamento della finanza,valutazioen problema se nn paga "perchè tanto nn paga nessuno" multa e obbligo a pagare altrimenti se nn ha disponibilità liquide ,chiusura dell'attività
- riduzione drastica tassi rifiuti,tassa su energia elettrica,su gas per riscaldamento, tassa sulle insegne-
- eliminazione dell'irap ,tassa ingiusta nn cosnidera il costo dei dipendenti
- possibiltà della detrazione totale delle spese sostenute per lavorare,quali telefono autostrade carburanti ecc
- nuova legge tremonti,che permette la detribilità totale dell'investimento di apparecchaiture per produzione entro l'anno

- eliminazione spese tenuta conto corrente
- finanziamenti a tasso agevolato

grazie

mattefortuna 16.01.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Perchè devo sceglierne solo 5?
Vanno promosse e attuate TUTTE a mio avviso, non vedo perchè dovrei ridurmi a sceglierne 5.

Claudio Carcaci, Melzo (MI) Commentatore certificato 16.01.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cronache dal regno di francischiello

e dopo i becchini abusivi.. i venditori di cibarie nelle scuole!!

NAPOLI : Una delegazione formata da consiglieri provinciali e della nona municipalità e guidata dall’assessore Maurizio Moschetti lunedì è andata in Prefettura e poi in Questura per lanciare l’allarme sulla situazione del liceo Copernico ripetutamente vandalizzato e saccheggiato.

Tutti hanno sottolineato un’inquietante coindicidenza: i raid sono partiti quando la Provincia ha chiesto di sospendere il servizio buvette. Del resto, risulta da un’indagine avviata dall’assessore Moschetti, al momento sono sette gli istituti della Provincia di Napoli nei quali si acquistano panini, cornetti e bibite senza rispettare la legge. Sono, oltre al Copernico, il Giustino Fortunato, il Vico, lo Sbordone e il Bernini di Napoli e le due sedi del Morano di Caivano.

Spiega la dirigente del Vico, Clotilde Paisio: «Attualmente nel mio istituto c’è un contenzioso tra la Provincia e il conduttore del bar: il contratto è scaduto e ora il gestore occupa di fatto senza titolo uno spazio dell’istituto. La scuola si trova al centro di una situazione che non riesce a controllare. Il problema è comune a molti istituti e andrebbe approfondito».

Al Giustino Fortunato, invece, il gestore del bar non aveva pagato i canoni arretrati alla Provincia: ora ha chiesto di mettersi in regola e di allargare il punto vendita. In alcuni casi gli uffici tecnici di piazza Matteotti hanno giudicato inadatti gli spazi occupati, in altri gli appalti precedenti sono scaduti e bisognerebbe organizzarne di nuovi. E non è detto che a vincere sia sempre chi si era aggiundicato la gara negli anni precedenti: una grossa perdita visto che un bar all’interno di una scuola può incassare anche diecimila euro al mese.

Ma la situazione più grave resta quella del Copernico dove la preside, come raccontato dal sito Parallelo 41, è stata costretta a consegnare i computer ai carabinieri chiedendone la custodia.

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Noto che molti dipendenti pubblici fanno gli stronzi appoggiando e favorendo le azioni della casta giustificandosi che fanno il loro dovere, ma dico a voi bastardi pensate che se non c'è chi produce voi i soldi da chi li prendete.
La casta si sta sempre più allontanando dalla società con la complicità di buona parte dei dipendenti pubblici.

MAX 16.01.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tre albanesi tentano di evadere.....

Ma proprio quando si stava calando dal muro è stato raggiunto da un agente di Polizia Penitenziaria che gli ha puntato la pistola d'ordinanza. L'albanese, e gli altri due compagni di fuga, hanno a quel punto capito che l'evasione era fallita.

propongo un'avanzamento di carriera per il poliziotto e un corposo aumento di stipendio

purtroppo per gli albanesi non c'e rimedio: li dobbiamo mantenere a gratis fino alla morte!!

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tassare e legalizzare la PROSTITUZIONE
con la riapertura delle case chiuse !!!
Sai quanti soldi entrerebbero nello stato ?!
Altro che IMU.
Saluti

gianni marcucci 16.01.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma se a Parma non avesse vinto Pizzarotti quante manifestazioni contro l'inceneritore avreste fatto?!
Quanti milioni di commenti contro i collusi e gli infiltrati che sempre ci sono nell'incenerimento?
Quante decine di volte al giorno avreste pubblicato le manifestazioni e l'indignazione dei cittadini di Parma che non vogliono l'inceneritore?
Perchè grillo non fa comizi promettendo un modello Parma che non toglie equitalia, che aumenta la tarsu che firma tutti gli appalti di cemento, che apprezza l'expo definendola una RISORSA, che battezza il nuovo colosso barilla con un benedizione, e che a breve vedra' lo sbuffo dell'inceneritore?

Ps Ecumenico: Se Pizzarotti non andra' all'inaugurazione, mi raccomando:
Videi in diretta e standing ovation per il sindaco ribelle che non va all'inaugurazione.
Pizzarotti santo subito!

PS2 Ecumenico: Perchè tutte le cose che grillo dice, tutte le battaglie che fa...perchè a Parma succede l'esatto contrario?
Real politik, real propagandiK.
Adesso cosa risponderanno i grillini dell'Ecumenico blog?
Perchè i grillini non postano le PROMESSE di Grillo-Pizzarotti in campagna elettorale quando erano sicuri di non VINCERE e hanno fatto una campagna stile berlusconi.
...eppure i cattivoni della Tv ste cose non le dicono!

Game Over 16.01.13 10:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe sull'ecologia sei avanti, ma in campo fiscale fai acqua..... sembri un ministro di monti (invece gli altri... vabbè)

se permetti qualche dritta:

-riduzione dell'acconto delle tasse al 50%: gli acconti attuali (irap ires irpef) nel caso di redditi non costanti sbilanciano i conti delle imprese

-abolizione dell'acconto iva (che tra l'altro ci costa un sacco di sanzioni CEE)

-detrazione di tutte le spese sostenute (ovviamente documentabili) e senza alcun limite (tetti o franchigie)

-iva massima 20%

-via le "imposte sulle imposte" sui carburanti

-via l'iva da tutte le utenze private

-imponibile irap=imposte dirette per tutte le ditte

-unico adempimento annuale, accorpamento della comunicazione annuale iva e dell'elenco cli-for, degli intrastat e dell'intento

-detraibilita' immediata e totale di tutti i tributi "a credito" dalla prima delega "a debito"

-abolizione di qualsiasi "moltiplicatore fiscale", pertanto abolizione della "detraibilita' parziale" dei costi sostenuti
(spese auto, pubblicita', manutenzioni, telefonia)

-lotta vera all'evasione (e qui ci sarebbe da scrivere un libro)

-invece dei sigilli, demolizione immediata (con bulldozer) degli impianti: chi ha dei cinesi in zona ne conosce il motivo.

-redditometro retroattivo di 20 anni (ma anche di 40) ai dipendenti pubblici ed annuale ai finanzieri: e anche qui', si sa il motivo.

concludo ricordando che buona parte della cina non è in cina ma in italia.

saluti.

alberto rossi 16.01.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei farvi una piccola critica... perche scegliere solo tra 5 punti?...

Sono condivisibili e votabiliti tutti..
Sono tutti punti condivisibili e votabili.... mannaggia!

kryus thefire, Olimpus Commentatore certificato 16.01.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

PER VIVIANA E NADIA
AMICHE MIE QUANDO DECIDERO' DI APPARIRE VICINO
A VOI SARETE SORPRESE PER QUELLO CHE VEDRETE,
VI INGINOCCHIERETE E FREMENTI D'AMORE VI
ANNULLERETE IN ME. DOLCE SARA' LA VOSTRA ATTESA
PER ORA ANDATE A FANCULO ENTRAMBE.


Ottimo questo sondaggio ma dovebbero rispondere solo chi ha una partita IVA per capire le reali esigenze delle stesse p. IVA

Gianluca Favaro Commentatore certificato 16.01.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bestie di importazione


Nell'ultimo anno aveva spillato alla sua vittima la bellezza di 20mila euro in contanti, oltre a oggetti in oro e monili ma è finita in carcere, con l'accusa di circonvenzione d'incapace.

Protagoniste di questa triste vicenda sono un'anziana di 70 anni di Lecco, affetta da sordomutismo quasi totale e una nomade di 55 anni che si trovava domiciliata al campo nomadi di Oggiono

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

In Italia manca la sicurezza della busta paga perchè le aziende non assumono più. Agevoliamo il diritto al lavoro con contratti sicuri, che garantiscano tredicesime, ferie, malattie e soprattutto un compenso giusto. Niente più terrore di perdere il posto, niente più sfruttamento per 600 euro al mese. A quasi 30 anni voglio poter avere una casa mia, una sicurezza economica che mi permetta di essere indipendente senza gravare sui miei familiari.


Il bando per finanziamenti ed agevolazioni ad aziende di rom e sinti è frutto di un botta e risposta tra il consigliere della Lega Nord Edoardo Rixi e l'assessore Rossetti. Secondo Rixi è discriminatorio che esista un bando che favorisca alcune etnie piuttosto di altre, «è quanto stabilisce l'Unione Europea» la replica dell'assessore.

Gian Maria Dallorto Commentatore certificato 16.01.13 10:06| 
 |