Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Diventa Attivista a 5 Stelle!


Attivista_5_Stelle.jpg

>>>Oggi 8 febbraio, sono a Belluno, ore 17, piazza Piloni e a Treviso, ore 21, piazza dei Signori. Domani, 9 febbraio, sarò a Vicenza, ore 17, piazza dei Signori e a Verona, ore 21, piazza Brà. Seguite le dirette su La Cosa! >>>

Il MoVimento 5 Stelle non ha soldi, ma ha però una partecipazione straordinaria delle persone. Ogni giorno, nelle piazze piene, alcune mai così affollate neppure nel secondo dopoguerra con democristani e comunisti, De Gasperi e Togliatti e i manifesti di Guareschi ovunque. Il M5S è una comunità politica in formazione, un bambino che vuole diventare gigante. Le persone che incontro in questo tsunami tour sono commoventi. Sono sfinito da questa infinita campagna elettorale "on the road", dormo nella cuccetta del camper, mi stendo e crollo, e al mattino Walter mi sveglia per il caffè. Chiedo dove sono e gli dico di lasciarmi in pace per un altro quarto d'ora. Ogni giorno la stessa scena, ogni giorno un nuovo luogo, con gente sconosciuta che mi sorride. Vorrei che questo viaggio continuasse in eterno e quando finirà, lo so, mi sentirò spaesato, abbandonato, esiliato in casa mia. Mi mancheranno i volti e i sorrisi d'Italia, dalla Sicilia al Friuli, diversi, ma in fondo uguali. Percepisco ovunque la volontà di cambiare, di rovesciare il tavolo, di ripartire comunque sia con un nuovo percorso perché quello di adesso non è più percorribile. Non si può più continuare. Questo leggo negli occhi delle persone. Le prossime elezioni saranno decisive per uscire dallo stagno maleodorante che è diventato questo Paese o per rimanerci per chissà quanto tempo ancora. Cambiare si può, quello che ieri sembrava impossibile oggi sta diventando realtà. Il M5S siete voi ed è a voi che chiedo di diffondere il programma, di far conoscere i candidati, di informare chi non accede alla Rete. Chi vuole può diventare da oggi un Attivista a 5 Stelle e spingere l'Italia verso un futuro migliore.

Clicca per diventare "Attivista a 5 Stelle" con l'APPLICAZIONE FACEBOOK.

7 Feb 2013, 15:13 | Scrivi | Commenti (821) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

L'esperienza di attivista è bellissima anche se molto impegnativa e di responsabilità.
Ogni cittadino dovrebbe provarla,per vedere di persona come i cittadini,che si avvicinano ai nostri gazebo ( Chiamati da noi punti informativi) siamo stupiti allorchè forniamo loro informazioni e video di cio che abbiamo fatto e stiamo facendo tramite i nostri portavoce in parlamnento ed anche tramite i nostri portavoce consiglieri cregionali,comunali,di zona.
La difficoltà che noi attivisti incontriamo oggi è dovuta alla mancanza di un fondo che ci consenta di noleggiare le sale ove periodicamente ci incontriamo e dove facciamo incontrare i nostri portavoce in parlamento con i cittadini.
Chiedo allo staff di valutare questo argomento e di fornirci i mezzi per evitare di autotassarci ogni volta in quanto dato il momento economico difficile, anche 10 euro per molti sono tanti soldi. I versamenti fatti nel fondo per la Piccola e Media Impresa potrebbero anche in piccolissima parte essere messi a disposizione di noi attivisti (tramite i nostri consiglieri regionali ove presenti).


Prof. Saverio Fortunato (Specialista in Criminologia Clinica)
INCOSTITUZIONALE LA LEGGE(LIBERTICIDA)-FINOCCHIARO: VIOLA ART. 18, 49 E 3 DELLA COSTITUZIONE
La proposta Finocchiaro è tipica della cultura totalitaria, quella che deve controllare tutto e tutti, perché se qualcosa "sfugge" fa paura e va "normalizzata". E' vero che l'art. 49 della Costituzione afferma: «Tutti i cittadini hanno il diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere in modo democratico a determinare la politica nazionale», ma ragionando come hanno fatto per ri-eleggere il capo dello stato, l'art 49, a ben vedere, non afferma che per concorrere in modo democratico a determinare la politica nazionale i cittadini debbano costituirsi solo ed unicamente in partiti politici; tanto è vero, che c'è anche l'art. 18 della costituzione, con cui la proposta-Finocchiaro andrebbe a cozzare. Art. 18 C: "I cittadini hanno diritto di associarsi liberamente, senza autorizzazione, per fini che non sono vietati ai singoli dalla legge penale.
Sono proibite le associazioni segrete e quelle che perseguono, anche indirettamente, scopi politici mediante organizzazioni di carattere militare". Dunque, in partiti o in associazioni o movimenti nulla cambia perché la ratio non è la forma, ma la sostanza, ossia la libertà di associarsi e concorrere alla vita politica. (Anzi, andrebbe abolita la parola "partiti", capovolgendo il paradigma)

MAURIZIO SIMMI 20.05.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Le famiglie con reddito complessivo di 40000 euro annui in questo momento di crisi campano alla grande fregandosi di tutti i problemi. in italia sono la maggioranza delle famiglie, quindi la è necessario che paghino di più rispetto al monoreddito o al disoccupato.

rinoborriello 10.03.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio machiavellico Grillo, finalmente qualcuno ha letto il principe, so che non leggerà questo post, ma è lo faranno i suoi soldatini.E' facile capire il suo piano, non mostrarsi in tv, non appoggiare alcun partito, vuol dire essere al centro dell'attenzione, fare gossip e accaparrarsi voti alle prossime e vicine elezioni. Complimenti, il piano è ben riuscito, dopo il DUCE,Andreotti e Silvio ci sarà lei, ex comico già machiavellico dittatore.Ma dopo questo piano si ricordi che dovrà governare e agli italiani serve sviluppo, ricerca e innovazione. Qualche piccolo consiglio che mi sta a cuore: riforma delle professioni, abolizione degli ordini, durata degli edifici max 100 anni, riduzione delle aree urbane storiche, detassazione per il primo anno di attività professionale, abolizione dell'assicurazione obbligatoria, agevolazione ai laureati triennali di poter fare gli ultimi 2 anni senza test d'ingresso. Se enuncerà questi punti in qualunque piazza lei desideri, farò parte del movimento.


VOLEVO SOTTOPORRE A TUTTI VOI QUESTA NOTIZIA :
AD OGGI CIOE' AD ELEZIONI FATTE
BEN QUATTRO MINISTRI ED EX MINISTRI HANNO UTILIZZATO VOLI DI STATO PER VIAGGI IN USA!!!!!
CHE VERGOGNA

vittorio giannelli 06.03.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda ( e mi piacerebbe una risposta ).... mia suocera ha 70 anni vive da sola e non possiede il computer e internet come tantissimi pensionati italiani... per conoscervi come deve fare? visto che comunque l'italia è fra gli ultimi sulla tecnologia internet, e questo è un fatto,detto ciò come fare per conoscervi adesso?

Paolo 05.03.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così. No a qualunque inciucio con quei maledetti politici, ladri, corrotti, burattini della finanza mondiale. Se riusciranno comunque a fare un governo di pulcinella votate solo ciò che rientra nel programma M5S. Non dimenticatevi di abolire almeno la riforma Fornero delle pensioni. Io ho 56 anni. Lavoro da quando avevo 14 anni. Per 8 anni, dai 14 ai 21 ho fatto il bracciante agricolo 3 mesi l'anno, durante le superiori e il biennio di ingegneria. Sono sopravvissuto per 5 anni di università con il presalario e la casa dello studente a Roma. Per questo maledetto stato ciò non conta nulla. 31 anni di lavoro come ingegnere-insegnante, più 5 anni di università, più 8 anni di bracciante stagionale non sono sufficienti per la pensione. Vogliono vederci crepare. Mia moglie paga per il riscatto dell'università. Ha iniziato prima dell'ultima riforma. Ora continua ancora a pagare, ma non servirà assolutamente a nulla. Quei soldi ci vengono rubati. Così come sono rubati tutti i contributi previdenziali finora versati. Spero in voi. Presto, però, prima che schiattiamo!

Flavio S. 05.03.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ed eccomi qui, quasi confusa dalla felicità di essere nel posto più giusto per essere umani pensanti e parlanti. Mai conosciuta una tessera di partito, sempre ai bordi di un cerchio alla ricerca del bello e del giusto. Mi sento così emozionata, da dubitare di poter essere utile. L'incredulità del risultato elettorale ha quasi avuto un effetto paralizzante sui miei pensieri. Non riesco a contenere la F E L I C I T A’ D I Q U E S T A R I V O L U Z I O N E D E M O C R A T C A I N A T T O che pensavo potesse avvenire, così come sta avvenendo, soltanto tra dieci vite. Non sono ancora riuscita a gridarla in gruppo questa gioia, che mi ritrovo, con grande fatica, a doverla soffocare nella dura attività della diffidenza, che il pericolo degli infiltrati impone. La grandezza dell’eloquio di Grillo e la forza del pensiero che sottende il M5S è naturale che si traducano, necessariamente, in nettezza degli intenti. E’la gravità dei problemi che la impone. E’l’allarme, troppe volte TACIUTO e SOTTOVALUTATO, di una DISPERAZIONE umana, diffusa a più livelli, che non ci permette più di usare mezze misure. Gli argomenti che ci hanno portato qui su questo blog sono troppo forti e netti per non pretendere altrettanta nettezza di azione. Non mi pare che ci sia la stessa empatia da parte dei soliti noti politici rispetto ai noti problemi. Non conosco e non voglio nemmeno capire il “politichese”. Mi preoccupa solo il linguaggio e l’azione democratica e civile. Senza spargimento di sangue abbiamo vinto con i voti. Non cedere al compromesso mi sembra giusto e rispettoso per chi ha votato M5S. Stessa cosa possono dire PD-L e PDL, ma sappiamo benissimo, che per loro e solo per loro, sono solo parole.
Serenella Russo

Serenella Russo 05.03.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, non ti ho votato ma ormai spero solo in te con la speranza di ritrovare l'orgoglio italiano. Siamo tanti siamo lavoratori, abbiamo il passato più variegato di tutti. Alziamo la testa e dimostriamo chi sono gli italiani!!!!!!!

Titti Dell'Acqua 04.03.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti,
sono un insegnante precario e non vedo una via d'uscita a questa situazione.ho deciso di attivarmi per cambiare le cose.vorrei diventare un attivista m5s. abito nella zona 7 della città di Milano. qualcuno può aiutarmi?

alessandro c., milano Commentatore certificato 04.03.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un saluto a tutti i sostenitori del movimento.
Spero che non diventi mai un partito.

A proposito di soldini che ne dite di far dei controlli sui lavori pubblici? Lavori pagati dai contribuenti.
Li possiamo dividere in due tipi:
1) Lavori fatti bene, ma pagati oltre il doppio del giusto, eseguti dalle ditte importanti, SRL facenti parte di Holding con a capo i nostri cari politici.
2) Lavori fatti male, eseguiti da ditte aggiudicatrici con ribassi superiori al 50%.
Lavori che si sa quando iniziano e non si sa quando finiscono.
Vogliamo parlare della burocrazia e delle leggi che la viziano?
Meglio di no, andrei per le lunghe.

Tutti a casa? Non sarebbe meglio mandarli a lavorare sul serio?

Leandro Rosafio 03.03.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

sto seguendo attraverso la rete le varie vicissitudini che si stanno estendendo nel dopo elezioni.Mi sembra di percepire che ancora la vecchia classe politica non ha capito, o finge di non capire, che la vera democrazia è quella di lasciare al popolo sovrano il potere decisionale sulle leggi che devono migliorare lo stato di vita del cittadino, che non è più possibile lasciare a quattro cialtroni che decidonosolo per ingrassare loro, la loro famiglia, i loro amici e quelli che continuamente gli leccano il culo. Basta!!! E' il cittadino che deve decidere,è il cittadino che deve scegliere il proprio destino. Siamo con te Beppe, fino a quando ogni uomo di questo paese riuscirà a sorridere con serenità.

stefano congia 03.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Sig. Grillo
Scrivo da Vicenza
Capisco benissimo il giusto NO alla fiducia
Ma credo anche che da qualsiasi parte venga una buona idea per il lavoro, la dignità di un lavoratore,impedire sopprusi e sfruttamenti, come sancisce il primo articolo della nostra costituzione, sia una cosa da valutare e porre come prioritaria, perchè anche il benessere delle famiglie,operaie e pensionati contribuisce a fare una buona Italia dove vivere, dove spendere e rilanciare lavoro,consumi ed economia
Togliere questa austerity, privilegio dato agli industriali dal governo tecnico, che ha portato solo privilegi economici hai ricchi industriali,banchieri e previdenza sociale e conseguente ipoverimento delle famiglie
Auguro di continuare, e portare a casa buone ide per il lavoro e per le famiglie Italiane
Io faccio parte di una famiglia che ha sempre lavorato e combattuto contro tante avversità e malattie e sò cosa significa vedersi rifiutare quello che spetta per legge, far ricorso e vedersi la porta sbattere in faccia

Roberto todesco 03.03.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

...e mo fateje er culo come un or de notte....

Fernando Contessi 03.03.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho 47 anni e mai come questa volta sono andato a votare tanto serenamente e tanto sicuro di votare la persona giusta(Te). Fai l'unicazione delle forze di polizia, e oltre a ridurre di svariati milioni di euro la spesa pubblica, avrai un'altro plebiscito di adesioni. E sopratutto apri la carriera alla professsionalita' e non ai soliti figli di papa'. Io sono arrivato al mio ruolo apicale e per volere dei nostri generali che hanno venduto la nostra funzione agli americani ( vedasi eruregndfor) non abbiamo piu' neanche sovranita' militare, mha solo una manica di raccomandati che hanno trattato gli agenti di polizia come carne da maccello.Stipendi bloccati, assegni di funzione fermi al 1990 e indennita' simili ai paesi asiatici. Salvo riconoscere con decreto legge la carica prefettizia ( naturalmente doppia indennita') ai comandanti con il massimo grado in caso di unificazione delle forze di polizia( Stiamo parlando di gente con stipendi da 10 a 20 mila euro al mese che una volta in pensione nella peggiore delle ipotesi sono insigniti di cariche retribuite ( quali direttori usl , etcc..) Oltre che ricevere benefit quakli alloggi idilliaci, chiamati di servizio , mha che spesso sono vere e proprie regge, ristrutturate ad ogni insediamento. Sembra che i nostri colleghi europei percepiscano indennita ben piu' ampie, e sai perche', perchè il nostro stipendio e formato da varie voci, e la sommatoria di queste dovrebbe essere di circa 4000 euro mensili( stiamo parlando di carabinieri e poliziotti che quotidianamente rischiano la vita) mentre invece percepiamo 1400 euro perche' il resto della nostra retribuzione e spalmato sugli alloggi di servizio e altri benefit che naturalmente spettano ad un numero esiguo dei piu' scaltri o raccomandati. Potrei snocciolarti i dati ufficiali , mha fatti due conti quante caserme solo di carabinieri finanza e polizia di stato guardie forestali etccc in affitto(di proprieta' quasi sempre del ricco di turno) abbiamo in italia? Saluti

alberto adamo 02.03.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' DICIAMO NO A QUALSIASI ALLEANZA.

Ricordo che il nostro obbiettivo primario era e rimane...."andatevene a casa". E adesso che ci siamo avvicinati, adesso che abbiamo la maggioranza numerica, adesso che nulla è cambiato nel nostro desiderio di pulizia, di integrità morale e materiale, adesso cosa dovremmo fare? Accordare il nostro consenso a questa gente? No amici. Noi non appoggeremo nessuna cammellata attuata da questo esercito di Brancaleone. Adesso che abbiamo puntato loro i nostri fucili di giustizia, adesso lasciamo che inciucino come hanno sempre fatto: noi saremo per davvero i Loro giudici; e se faranno leggi giuste le approveremo, se faranno le solite porcate le faremo conoscere al mondo intero. Possono dare a noi le redini del governo. Ed in questo caso saremo noi a fare le cose per bene. E faremo quello che i nostri elettori aspettano si faccia. E toccherà a Loro motivare il diniego. Ed allora finalmente si capirà che la vergogna per loro è un sentimento scomparso nel tempo.


Vai Grillo sei tutti noi... un saluto da un disoccupato da Aprile 2009

Michele76 02.03.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Continua cosi Grillo,mi raccomando al vostro programma elettorale ora che vai in parlamento,non dimenticare i disoccupati.
Forza al Movimento 5 stelle

manuel 02.03.13 03:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Grillo,

Premetto che non ti ho votato e lo dico per chiarire che la penso ,per molte cose ,in maniera diversa da te, ma non voglio parlare di cio che divide ma di cio che unisce. Per decine di anni ho votato a destra e quando ho saputo che fini non era stato rieletto, sono stato contento. A tanto è arrivato lo scoramento e la delusione che ho fatto il tifo per Bersani. Forse aveva ragione Gaber ....
Ora vogliamo dare un segnale di cambiamento ? Bene facciamo, ma in fretta , molto in fretta , poche cose sulle quali avrete l'appoggio di tutti gli italiani :
Legge anticorruzione sera
Conflitto di interessi
Dimezzamento numero parlamentari
Abbattimento dei costi della politica ( usando l'accetta e non il bisturi )
Legge elettorale

Basta, null'altro. Ma facciamolo velecemente senza ulteriori strumentalizzazioni e senza cercare , come al solito, alibi. Ma per farlo , non puoi continuare a bacchettare tutti dall'alto.
Mettiamo a tacere tutti, facciamo vedere che in Italia esistono tante belle persone e che quando decidiamo di fare qualcosa, lo facciamo . Facciamo vedere all'estero come possiamo far cambiare il paese, facciamo vedere che cose rimaste ferme per decenni, in un mese si riescono a fare, diamo segnali positivi. Se è vero che vogliono parlare con te, non chiudere la porta. Accetta un programma su 5 punti. Non di più e quando lo abbiamo realizzato, ognuno vada per conto suo. Non realizzarlo può solo spingere me a concordare con Andreotti che a pensar male si fa peccato,ma tante volte si indovina.

Lavoro per i giovani ? Fai introdurre un salario da 1.000 euro fisso per due anni ( mettendo tutte le protezioni perchè come al solito qualcuno non ci marci ) , a tutti i neo assunti . Loro per due anni non pagheranno tasse ed i datori di lavoro non pagheranno tasse e contributi, potendo dedurre 12.000 euro all'anno per ogni neo assunto dalla base imponibile .

Non ho votato perchè sono dovuto partire per l'estero per lavoro. Altra assurdità !!!!!!!

Stefano Schiavo 02.03.13 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Sig. Grillo

Le esprimo innanzi tutto i migliori complimenti per il brillante risultato elettorale, io sono per una unità parte di esso, e quindi ne sono felice.

Sono un medico della provincia di Torino, di 39 anni, La ho ascoltata a Torino.

In realtà La conosco e seguo come Artista e Satirista da prima che decidesse di avere un impegno sociale, mi scusi ma credo che la definizione migliore del M5S sia sociale e non politico, anche se risponde all'ideale di politeia greco più dei singoli partiti.

tuttavia Le scrivo per un'altra ragione, vorrei parlarle di tre fette di elettorato silenziose che ha raggiunto pur non parlandone esplicitamente.

Innanzi tutto i medici penitenziari, io sono stato direttore sanitario di un piccolo carcere, ho rinunciato alla carica, benchè ben retribuita perchè non accetto di piegarmi a questa soluzione, nè alla norma per cui "devono stare dentro ad ogni costo", prferisco usare le mie capacità da medico forense in altri ambiti, e come me la maggior parte dei "vecchi" medici penitenziari, dal tempo dell'infausto decreto del PD datato 2008 siamo divenuti preda delle ASL e come tali inseriti in vere e proprie Aziende.

In secondo luogo la Continuità Assistenziale, ovvero la Guardia Medica, preda delle politiche aziendali, bistrattata e decurtata, nella piccola realtà dove lavoro, Caluso in provincia di Torino il M5S ha avuto un notevole successo, fatte le debite eccezioni.

Ed infine l'ambiente pagano, ebbene sì, io sono un fautore della Vecchia religione greca, per strano che possa sembrare, mentre il paganesimo celtico, fenomeno di facciata sfruttato da Altro soggetto Politico, su tale soggetto si è orientato, i dodecateisti, ovvero i pagani di influenza gerca alessandrina, che disertavano le urne da parecchio tempo, hanno sostenuto, almeno per quel che ne so attraverso il tam tam interno personale, il M5S, nel quale abbiamo ravvisato il nostro ideale di Politeia, ovvero la filosofia del far ragionare la gente, Platone insegna.

Marco Giovanni Silvestro 01.03.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a mettere post sul sito "la cosa" qualcuno potrebbe suggerirmi come fare, magari dandomi un link con istruzioni? grazie!!

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.02.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

ORA ABBIAMO VINTO, CONTINUA COL TUO PENSIERO,FAI PIAZZA PULITA CON L'INGIUSTIZIA E LA CORRUZIONE .CIAO

GIULIA PES 28.02.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Grillo,
Lei la deve smettere di insultare i suoi avversari. Bersani sarà pure un morto che parla ma la Sua prepaeazione politica di fronte al segretario del PD è pari a zero.
Un consiglio se dovesse salire al Quirinale si tagli i capelli e assuma un aspetto meno invasato.
Le sue battute volgari sono degne di un popolo volgaere.
Cordiali saluti
Silvano Carboni

Silvano Carboni 28.02.13 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A noi artisti designer pittori: unirsi per illuminare le menti oscuri! Qualcuno di voi si ricorda o ha sentito parlare di Boccioni, Marinetti, Balla, Severini? Ebbene, all'inizio del 1900 i loro colori illuminarono le menti più oscuri e i loro pensieri influenzarono positivamente il sociale e i suoi costumi. Allora basta esaltare il popolo mettendo in primo piano il brutto: proviamo ad esaltarlo con il bello! Compriamo i giornali e guardiamo la tivù perché ci sono cose belle da leggere e da vedere! Le cose brutte ci sono state sempre e ci saranno sempre, ma ora sarebbe opportuno minimizzarle. L'espressione "Che c'è di bello oggi?" non deve diventare una frase utopica. Viviamo insieme il bello e, perché ciò sia possibile, dobbiamo tutti nel nostro piccolo produrlo. Non servono pennelli, strumenti, macchine, eccetera, serve solo il pensiero: pensare positivo. Anche l'egoista deve partecipare. Allora cosa aspettiamo? Intanto noi artisti con la forza dei colori e del pensiero continueremo a scolpire e colorare una società nella quale deve regnare solo il Bello.

pascal m., perugia Commentatore certificato 27.02.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

VAI SAN BEPPE GRILLO... (SANTO SUBITO), VAI A GOVERNARE QUESTA POVERA ITALIA... ABBIAMO BISOGNO DI UN CAPO NUOVO CON RINNOVATE IDEE..
AUGURIIII

PANCRAZIO CONTARINO 26.02.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

sono affascinato e molto contento per quello che state facendo , pero' leggendo il programma M5S ho notato che manca un punto fondamentale , IL "LAVORO"
ad he una cosa che mi sta' particolarmente a cuore visto che e' da quasi 5 anni che non ho un posto fisso e con una famiglia da mandare avanti (moglie e tre figli di cui 1 di 20 anni disoccupato ).

MARCO TABERLET 26.02.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, sono un napoletano emigrato in Svizzera da quasi 10 anni e vivo bene con la mia famiglia composta da 4 persone. Sono scappato dalla mia amata nazione per sopraVVivere, qui con un lavoro da commesso riesco ad andare avanti, paragonando all'Italia il tenore di vita è tre volte. Bene vorrei solo aggiungere che se non ascoltavo le radio locali non potevo votare in tempo fino a ven. 22.02, perché il Consolato d'Italia non ci ha fatto pervenire le schedeelettorali, siamo andati di persona e abbiamo risolto. Non funziona qualcosa.... Beppe, metti luce su questi ritardi, lo fanno opposta. W movimento 5 stelle. Un cordiale saluto da Lugano, auguri cambiamo L'Italia

Nello iavarone 23.02.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao bepppe, mi permetto di salutarti cosi' perche' sento di non trovarmi davanti ad un direttore di una banca e neanche ad un procacciatore d'affari. Io mi sento d'avere davanti, uno che come me,mette davanti a se non l'interesse ma il bene dei propri figli e come noi l'italia ne e' piena ed e' per questo che sono certo che la " comunita' " del movimento 5 S prevarra' su tutti.

ti scrivo per dirti che la tua e' un'azione di risveglio si di risveglio delle nostre coscienze ,appiattita e resa amorfa da anni e anni di pseudo politica intenta a smantellare in nome del dio denaro di valori che in tempi lontani i nostri padri fondatori ci lasciarono, e tutto questo per personalismi ed egoismo allo stato puro. E' l'ora di riprendere la nostra liberta'

francesco spina 23.02.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sei grande dai un po di lezioni a questi politici che non servono più oramai quello che dovevano prendere l'anno già fatto e ora di finirla

Aldo Orecchio 21.02.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

...caro Beppe, sono un pensionato portatore di handicap a cui è stata bloccata la scala mobile da quella fulgida testa della Fornero, acida nella voce e nel pensiero perché madre natura la fatta brutta come la peste. E le donne brutte reagiscono con brutture verso il mondo. Dopo questo sfogo, vorrei soltanto incoraggiarti e dirti che sei sulla strada giusta. Basta ricordare Napoleone, figlio di sconosciuti che un giorno fu messo in una caserma a studiare per diventare militare. Dove studia le gesta dei grandi della storia, in primis di Alessandro Magno e dei suoi ideali. La storia poi ci ha fatto conoscere quanto strada abbia percorso il piccolo corso. Poi tutti sappiamo che le vittorie le conquistava sul campo in mezzo ai suoi soldati. Non stava seduto s'una sedia a mandare gli altri a morire. No. Rischiava la vita come i suoi soldati. Per questo era amato. Ma la seduzione del potere lo ha sopraffatto. Anch'egli è caduto sotto il fascino del massimi poteri. Ma oggi la situazione non è la stessa. Tu sei un secondo Napoleone, che ha capito che per governare sono necessarie poche cose: l'onestà, la verità, la semplicità, la comunicazione aperta, un linguaggio comprensibile a tutti, il coinvolgimento del popolo, semplificazione burocratica, e soprattutto l'amore verso il proprio paese. Un presidente della repubblica, un padre per il suo paese, che dovrebbe dare l'esempio ai suoi figli, togliendosi il pane di bocca per non farli morire di fame, qualora restasse senza viveri, a questo padre cosa succederebbe se il contadino non riuscisse più a coltivare la terra? Se il fornaio senza farina non riuscisse più a fare il pane? Cosa darebbe questo padre da mangiare ai suoi figli? E così vale per tutti i potenti che gestiscono la vita di un paese.I grandi ricchi, i grandi della finanza, cosa mangerebbero queste inique figure? La loro moneta diventata carta straccia? Ecco il vero politico pensa prima al popolo, poi a se stesso. E se è onesto e amato, non gli serve una scorta!

sergio celle 21.02.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande siamo tutti con te con il tuo programma del movimento e grazie x tutto quello che stai facendo con lo tsunami tour bellissimo!!!
Ho solamente un grande rammarico di non poter venire a Roma ma ti seguirò in streming con la mia famiglia!
Un caro abbraccio e saluto da Bergamo.
Ciao 👋🌟🌟🌟🌟🌟👍

Edoardo Nervi 21.02.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sono d'accordissimo con te riguardo al programma del movimento sopratutto il punto pensione a 60anni e riduzione delle ore settimanali. Con la stessa volevo chiedenti se era possibile togliere con il tempo le accise ingiuste sulla benzina fino a che non si rivoluzionerà tutto il sistema urbanistico in auto elettriche/idrogeno ecc.
da Bergamo un grande abbraccio e complimenti x lo tsunami tour sei un grandissimo!!! 👋🇮🇹👍🌟🌟🌟🌟🌟👌

Edoardo Nervi 21.02.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma si deve passare per forza da facebook per diventare attivista?

Emil Sinclair Commentatore certificato 20.02.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo beppe,bello vedere tanta grinta rabbia e lucidità nel dar voce al malcontento di noi italiani,noi stato noi che diamo i soldi quelli che i vari disonesti e incantatori di serpenti usano poi con leggerezza senza pensare che sono i soldi di un povero cristo che lavora tuto il mese per mille euro della nonna con la pensione minima che mangia brodo e muore in silenzio e solitudine,il problema dell'italia e che in fondo invidiamo i fari furbi che rubano,che non abbiamo un senso comune dell'italia e di conseguenza il rispetto dell'altro,litighiamo ancora tra paese e paese ci diamo del terrone ,questo è un clima ideale per il proliferare di questi fenomeni,per non parlare del capo mafia MASSIMO D'ALEMA e della sua combricola di ladri che hanno sistemato i figli in provincia e prova tu a togliere le province ti uccidono,mica vuoi che i loro figli lavorino come operai,o.s.s.,infermieri,agricoltori,capisci caro beppe l' italia è malata di raccomandazioni.L'unica cosa che non condivido del tuo pensiro e il no TAV,NO AL PONTE SULLO STRETTO,primo ci sono i fondi europei a cui non sò se abbiamo mai attinto,secondo finalmente avrei un italia che posso girare in auto ,SENZA SOSTARE PER DEI SECOLI A SAN GIOVANNI O A MESSINA ,e finalete oltre a creare lavoro dimotreremmo al mondo di avere fior di ingegneri,si intende tutto dal progetto all'ultimo maTTone ITALIANO finalmente avremmo un autostrada fino a palermo senza bagnarci i piedi,guarda il ponte sullo stretto di corinto o in giappone vai internet digita gradi ponti ,pensa all'acciaio il cemento la manodopera che servirebbe per far tutto ciò ITALIANA E SOLO ITALIANA sarebbe come ristrutturare una casa LA NOSTRA ITALIA ,cosi bella unica profumata baciata dal sole dal mare,ripartirebbe l'industria dell'acciaio,del cemento ma non basta IL PRESTIGIO direbbero:Però gli italiani oltre a pizza e spaghetti,mafia e puttane sanno fare anche altro,MA IO SONO SOLO E NESSUNO MI ASCOLTA AIME' E OGNI GIORNO PIANGO ASCOLTANDO

mauro farinacci 15.02.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno allo staff di Grillo, non percepisco dove e come si fà a vedere se ci sono risposte ai miei commenti o richieste.E un labirinto, pur restando interessantissimo il blog.grazie.POGGI M.

POGGI MARIO 13.02.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui a casa siamo in due che per la seconda volta sara il piacere piu grande di votare a voi.Grazie.

Luiz Rodrigues 12.02.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti ho visto a Reggio Emilia. Tutto bello e simpatico ma ho dei dubbi su di voi. Molti sono e vengono da aree di contestazione e quindi sono formentatori e non guardano alla realtà delle cose. Vorrei che voi sistemaste la scuola e le istituzioni scolastiche e ridaste senso ed onore a chi insegna, il concorsone è una grande truffa, con i pensionamenti ci sarbbe il turnover automatico e il ringiovanimento delle forze insegnanti. Lavoro giovani troppo precario mio figlio lavora con contratti annuali e gli danno anche respnsabilità nel settore dove lavora!!!
Abolire pensioni oltre 10000 E: togliere pensioni a ladri storici che hanno solo saputo tassare italiani: Amato e Dini, controlli spese politici ok riduzione loro remunerazioni ok. La TAV forse ci sta cari 5 stelle perchè bene o male genera lavoro...anche a Malpensa protestarono per il grande Hub..ora si lamnetano che il lavoro nel grande HUB è diminuito: lo stesso la TAV ora per la costruzione e poi per la gestione genererà lavoro. Ciao continuate ma non scordate la scuola e di tagliare costi politica

Ruggi Luna 12.02.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

preambolo:ero certificato e ho fatto un casino....BHA! domanda:Vi dice qualcosa questo:"progetto PROMETEUS e società americana ENAMICS ? grazie.francop2

POGGI MARIO 12.02.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe Grillo, ti scrivo xchè sono pienamente d accordo con te come del resto la maggior parte degli italiani.
vorrei chiederti di fare una domanda a quella capra di Sgarbi! come gli è stata concessa la scorta! c è una persona che ha scoperto l arcano ed è il suo ex assitente infatti lo ha lasciato a marzo 2012 e gli sta pure facendo causa xchè lo pagava in nero.
ciò che ti ho scritto è tutto vero e lui potra confermare il tutto

ciao marina
il io voto è x te

marina romeo, roma Commentatore certificato 12.02.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere se sapete qualcosa, o meglio se vi dice qualcosa, questo:"PROGETTO PROMETEUS e....Società usa:ENAMICS" (no comment).firmato: francop

POGGI M., VILLIERS LE BEL(france) Commentatore certificato 12.02.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'Italia è il piu bel paese al mondo per territorio e popolazione, l'onestà e la laboriosita ci hanno dato sicurezza nei momenti difficili il nostro sottosuolo non è ricco di risorse minerarie ma il territorio è ricchissimo di persone con inventiva individuale pari a nessuna altra nazzione al mondo guarda la pizza,l'architettura,la fantasia ecc.perche l'europa ci vuole tutti ebeti senza il libretto di istruzzioni non siamo piu capaci di far nulla

marco puerari, fonte nuova roma Commentatore certificato 12.02.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, io e mia moglie siamo due italiani all'estero e viviamo nel vicino Ticino (Svizzera).
Ti abbiamo già votato e volevamo aggiungere alcuni punti al tuo programma:

1. Insegnamento obbligatorio...non per finta come fosse un'oretta di lezione qualunque...e massiccio dal primo all'ultimo anno delle scuole dell'obbligo dell'educazione civica...perchè pagare le tasse, perchè rispettare le regole, perchè è meglio per tutti essere onesti invece che furbi.
Siamo un popolo a maggioranza composto da persone culturalmente assuefatte al dover o voler essere scaltre piuttosto che oneste, animose e litigiose piuttosto che concilianti, e a pagare le conseguenze di questo diffuso malcostume che ha portato il paese nelle condizioni attuali... i politi sono espressione della volontà popolare oltre che del potere mediatico...sono sempre la minoranza degli italiani onesti e corretti.
E` necessario un vero e proprio "lavaggio del cervello" costruttivo dalla nascita fino all'età adulta per cominciare a formare oggi una popolazione educata per il domani, è necessario partire dai fondamentali che ancora non possediamo.

2. Lotta all'evasione: prendiamo spunto dalla vicina Svizzera. Compri una macchina...il giorno stesso l'autorità cantonale è informata del tuo acquisto, sa cos'hai speso, e tu sai che non ti conviene fare il furbo. Controlli capillari con il massimo rispetto per il contribuente e senza invasioni nella propria sfera privata a differenza dell'Italia attuale dove "chiunque" puo` entrare nel tuo commercio e trattarti come una "ladro" anche quando sei un uomo onesto...piantoni della finanza, NAS in borghese, INPS, USL e chi piu` ne ha piu` ne metta.
In altre parole riuscire a far sentire il cittadino medio e onesto come un "signore" e quello furbo come un "...".

Questa è civiltà e queste sono le fondamentali conquiste che il nostro paese deve ancora raggiungere, in tutto il resto siamo unici ma veramente unici al mondo...ricordiamocelo!

Francesco e Federica.

Francesco Bevilacqua 12.02.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

LA LIBERTA' DI PENSIERO E DI ESPRESSIONE NON HANNO PREZZO PERCHE' SONO FIGLIE DELLA VERITA'. Franco Berselli

FRANCO BERSELLI, FORMIGINE Commentatore certificato 11.02.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento

sono un capo famiglia di 37 anni sposato con 2 figli e alle prossime elezioni staremo tutti con grillo...spero faccia quello che ha promesso

gianni rossi 11.02.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

AL COMICO BARBUTO, AL MIO, MA ORAMAI NOSTRO GRANDE CAPO TRIBU’ (:
...io penso a quello che sarebbe stato dover andare a votare senza di te, o meglio senza il tuo grande Movimento di cittadini entusiasti!! Credo che ci saremmo trovati di fronte due alternative: la prima il suicidio di massa (improbabile) (:, la seconda un esodo demografico di massa (anch'esso improbabile), ma difficilmente ci sarebbe stata una rivoluzione, quindi non oso pensare a quella che sarebbe stata la prima schiavitù consenziente della storia mondiale, visto che non ricordo rivoluzioni violente degli italiani!
Tu, caro Beppe, cittadino italiano, hai ridato alla gente la possibilità di una rivoluzione pacifica attraverso il voto, attraverso la partecipazione alle decisioni della politica e questo portando un grande entusiasmo, quello che anche io avevo perso da tempo.
Grazie a te andare a votare è tornato ad essere un gran momento di democrazia e di partecipazione politica! Non più un voto dato al meno peggio o un potere delegato a dei criminali! Grazie di aver fatto tutto questo per me, per noi, per i tuoi connazionali, che pur avendo tanti, tantissimi difetti e nonostante tanta, tantissima ignoranza, sotto sotto sono gente perbene, grandi lavoratori che fanno grandi sacrifici tutti i giorni!!
Grazie Beppe Grillo per averci aiutato a credere ad un sogno utopico fino a qualche mese fa, ma che oggi è pura realtà! Oggi, sì oggi il Movimento 5 Stelle è il primo partito in Italia e il giorno delle elezioni spero sia il partito al Governo e ti assicuro e vi assicuro cari lettori che sarà così!! Grazie Beppe, grazie per aver saputo parlare agli italiani, e magari spesso anche alla pancia degli italiani, ma questa volta ber un buon fine. Grazie per aver saputo far presa su questo popolo credulone, ma che finalmente ha trovato il modo di votare quello giusto, ossia il cittadino normale e quindi se stesso, dopo aver votano per anni il peggiore di tutti.
Presto, grazie al tuo entusiasmo, alla tua passion

Marco P., Perugia Commentatore certificato 11.02.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

AMNESTY INTERNATIONAL DENUNCIA IL GOVERNO E LA POLIZIA GRECA. LA GRECIA E’ COLLASSATA. MA A NOI NON LO DICONO PERCHE’ SIAMO IN CAMPAGNA ELETTORALE
La Grecia è crollata, definitivamente, sotto il peso dei debiti contratti con la BCE.
Stanno assaltando i supermercati. Ma non si tratta di banditi armati. Si tratta di gente inviperita e affamata, che non impugna neanche una pistola, con la complicità dei commessi che dicono loro “prendete quello che volete, noi facciamo finta di niente”.
informatevi ma no su web europei perchè non dicono nulla.

filiberto ercolani 11.02.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, sono una farmacista di reggio emilia che ha lavorato sia in farmacia privata che comunale; da qualche anno lavorno nella parafarmacia all'interno di un supermercato. All'interno del centro commerciale è presente anche una farmacia che, come tutte le farmacie,ha prezzi notevolmente più alti dei"nostri".
Vorrei denunciare una situazione scandalosa ma evidentemente ignorata da tutti. Nella parafarmacia il farmacista laureato, abilitato e iscritto all'ordine può vendere solo farmaci senza ricetta (NO ad es Brufen,Aulin,Gentalyn...).Inoltre questa restrizione elimina la libera concorrenza e con essa la possibilità di abbassare i prezzi o comprare dov'è più conveniente.
Mi sembra un sopruso sia per i clienti che per i farmacisti che hanno trovato impiego nelle parafarmacie, la cui laurea è stata "disabilitata".
D. Reggio E.

d. 11.02.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo verso le elezioni!!!!!!
Di nuovo tutti si schierano di qua e di la..
Ognuno a perseguire, giustamente, i propri interessi..
Imprenditori, detentori, lavoratori, studenti, etc. etc.

Questa è la scheda:

PDL: altro finto liberismo e i dettami dei soliti Poteri Forti. Bleah
PD: influenza della politica sul mercato e una illusoria tutela dei diritti personali. Bleah

Monti : Tasse alla grande!!!!!! Megacontrolli !!!!!!! Idee Zero …Boh
Ingroia : Giustizia? Forse ..ma perchè finora l’hanno fatta? Boh

M5S : un sacco di dee.. qcn campata per aria, classe politica inesperta ma almeno non corrotta. Mah
Casapound: tanti slogan difficili da applicare, magari di 4 gatti che so’ qcn è pure in gamba.. Mah


Chi altro c’è? Ah si ..
FN: Torniamo alla lira? (se vincono corro a comprarmi un’azione di Google)
Rifondazione comunista ? (Roba da libri di Storia)

Ma chi vincerà ?
Che farà ?
Governerà ????
..e chi perderà…
SI LEVERA’ DALLE PALLE ?

massi maglio (velka), ROMA Commentatore certificato 11.02.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

perchè i candidati del movimeto nella regione basilicata non si danno da fare? ad esempio le aziende sanitarie da 5 sono diventate 2 però ciò non ha tagliato i privilegi d incarichi superpagati ad esempio da 5 dirigenti(di ex 5 ASL) superpagati dovevano ridursi a 2 (le attuali ASL) in base alla Legge regionale 01 luglio 2008, n. 12
RIASSETTO ORGANIZZATIVO E TERRITORIALE DEL SERVIZIO SANITARIO
REGIONALE
(B. U. Regione Basilicata N. 28 del 2 luglio 2008)

CON RISPARMIO DI MILIONI DI EURO CHE POTREBBERO DIENTARE SERVIZI PER NOI CITTADINI!

stufi di subire 11.02.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Separare i ruoli di Camera e Senato, invertire chi deve proporre e approvare le leggi.
Senato composto dai presidenti eletti nelle province.(a loro volta eletti dai sindaci), propone leggi e regola la cassa pubblica amministrazione. Abolizione delle Regioni che sono i veri centri di potere a servizio di pochi. La parola al territorio. Le province costano di più delle Regioni? Non credo.
Camera eletta dal popolo, liste libere. Approva o rifiuta le leggi proposte dal Senato, in caso di parità o scarto di “uno”, Vale il voto doppio “due” rilasciato dal Presidente della Repubblica in carica.
Il Presidente della Repubblica eletto dal Popolo, tiene anche la carica di ministro degli esteri e porta voce del parlamento. Nel caso di sostituzione del Presidente della Repubblica si elegge il secondo arrivato, che di fatto viene eletto come vice presidente e diventa anche presidente della Camera.
Primo ministro del governo eletto dal Senato. I possibili candidati sono espressi durante le elezioni dal popolo, almeno due soggetti per diversa fazione politica presente alla camera. Per l’elezione in caso di parità o scarto di “uno”, il voto del presidente della Repubblica Vale come voto doppio “due”, Nel caso di sostituzione del primo ministro si elegge il secondo arrivato, che di fatto viene eletto come vice primo ministro e diventa anche presidente del Senato.
Prima legislatura a tempo, “Detto / fatto”, 1+2+2, Legiferare nei tempi previsti quanto proposto in campagna elettorale. “primo anno" se legiferato, altrimenti si torna al voto!! Si passa di diritto al primo biennio al termine del quale, referendum senza quorum “soddisfatti o resi”. se confermati avanti per altri due. Non si potrà modificare la formula elettorale prevista in campagna elettorale.
Lo Stato premia “in diretta al TG Nazionale” i cittadini, i lavoratori / imprenditori le strutture pubbliche modello (esempi da seguire), il valore della civiltà, prima della visione di guerre morti scandali furti.Forza Beppe.

massimo m., parma Commentatore certificato 11.02.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S non pone la democrazia (e quindi l'obiettivo del referendum propositivo) al primo posto sia a livello locale (comunale, provinciale e regionale) che nazionale, questo vorrebbe dire che nulla cambierà e che al regime partitocratico si sarà soltanto aggiunto un altro parassita.
Ho cercato inutilmente un segnale da parte del M5S in questo senso. Mancano pochi giorni al voto. Date un segnale di serietà in modo che anche chi non ha mai votato per il regime possa dare un senso a questo voto

francesco de cardona 11.02.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Tra gli obiettivi del programma nazionale M5S c'è anche quello del referendum propositivo senza quorum. E' ovvio che la costituzione non lo prevede. Se lo prevedesse non sarebbe un obiettivo per cui battersi in quanto esiterebbe già. Purtroppo nel programma nazionale pur essendo il referendum propositivo senza quorum uno dei tanti punti della lista delle cose per cui battersi, non ne viene evidenziata l'importanza. Essendoci in italia un antidemocrazia è ovvio che l'antidoto a questo male è la democrazia, e l'unico strumento per avviarsi concretamente(e non retoricamente con le chiacchiere)verso un sistema politico in cui ogni cittadino possa esercitare la sua facoltà di decidere, è dotare gli italiani di questo strumento essenziale. Fino ad oggi l'unica facoltà concessa dal regime al cittadino-suddito è quella di rinunciare a decidere a favore di un rappresentante del regime come accade oggi con la farsa del voto.
La costituzione non c'entra quindi nulla. La costituzione prevede nell'art 1 che 'la sovranità appartiene al popolo (NON A LORO SEDICENTI RAPPRESENTANTI), che la esercita nelle forme e nei modi previste dalla costituzione'. Chissà come e perché gli intelligentoni che hanno scritto la costituzione si sono dimenticati di 'forme e modi'.
Comunque sia, il referendum propositivo senza quorum è stato istituito quest'anno per la prima volta in italia nel comune di vicenza (pur con una serie di limiti su ciò che i cittadini possono sottoporre a referendum,per es stipendi dei 'rappresentanti' eletti). Ciò dimostra che a livello comunale il referendum propositivo senza quorum è un obiettivo perseguibileQuindi almeno a livello comunale (e probabilmente anche provinciale e regionale)la costituzione non c’entra proprio nulla. Per quanto riguarda il referendum propositivo (con o senza quorum)a livello nazionale bisognerebbe cambiare la costituzione. Questo obiettivo si pone quindi alla fine di un percorso in cui il referendum propositivo sia già uno strumento diffuso

francesco de cardona 11.02.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

ALL'ATTENZIONE DEL CARO PEPPE -- APPENA I CANDIDATI DEL M5S SARANNO ELETTI,SPERO IN MASSA, CONSIGLIERI DELLA REGIONE LAZIO DOVRANNO SANARE UNA VERGOGNA NAZIONALE OPERATA DAI CORROTTI DIRIGENTI ,ORMAI SCADUTI,DELLA REGIONE LAZIO : LO SFRATTO DA PARTE DELLA REGIONE AL CENTRO DI ACCOGLIENZA PETER PAN DOVE SI TROVANO I BAMBINI MALATI DI CANCRO. E UN'AZIONE INTOLLERABILE ED INDEGNA DI UN PAESE CIVILE, SFRATTARE DEI POVERI BAMBINI AMMALATI DI CANCRO SOLO PERCHE' LA RAGIONE LAZIO PRETENDE UN PIGIONE DI 30.000 EURO CONTRO QUELLO FINORA PAGATO DI 3.000 EURO :QUESTA E UN INFAMIA CHE GRIDA VENDETTA DOPO TUTTE LE RUBERIE CHE HANNO TRAVOLTO I VERTICI DELLA REGIONE PRIMA FRA TUTTI L'EX GOVERNATRICE POLVERINI.BISOGNA INOLTRE APPURARE CHI ABBIA OPERATO CON TANTA SOLLECITUDINE AFFINCHE' LO SFRATTO FOSSE RESO ESECUTIVO IN COSI' POCO TEMPO E, SE COLPEVOLE, PUNIRLO DURAMENTE.NEMMENO SATANA AVREBBE COMMESSO UN FATTO TANTO DOLOROSO.DOPO TANTI SCEMPI DI DARANO PUBBLICO DA PARTE DEI DIRIGENTI,POLITICI ETC,DELLA REGIONE LAZIO GUARDA CASO SI VOGLIONO RISANARE LE FINANZE DELLA REGIONE OPERANDO UN FURTO AUTORIZZATO A DANNO DI UNA ISTITUZIONE MERITORIA QUAL' E' IL PETER PAN. SE LE VIE LEGALI NON BASTASSERO SCENDIAMO IN PIAZZA A BATTERCI PER QUEI POVERI PICCOLI. UMBERTO

capoccia umberto 11.02.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a Grillo e a tutti gli iscritti e gli attivisti del Movimento.
Vi seguo con interesse da tempo, ma ho alcuni dubbi sul programma, perciò mi sono iscritto al blog per porre una prima domanda: mi è stato insegnato, ai tempi in cui a scuola si studiava ancora Educazione Civica, che in Italia vi sono alcune norme per garantire a tutti i cittadini italiani la possibilità di entrare nella politica attiva, e una di queste era l'istituzione di finanziamenti pubblici per poter garantire la vita delle formazioni politiche, anche in mancanza di capitali di varia origine che permettessero loro di sostenere le spese, ad esempio, per la campagna elettorale. Io ho sempre ritenuto questa una norma sacrosanta che, sulla carta, poteva davvero garantire a chiunque di buttarsi in politica; è sotto gli occhi di tutti lo scempio che molti concittadini hanno perpetrato nei confronti di questo meccanismo allo scopo di appropriarsi indebitamente di fondi pubblici, ma io trovo che il finanziamento pubblico abbia anche lo scopo di rendere la politica attiva libera da legami con lobbies di vario genere. Voi lo considerate sbagliato? Non credete che abolendo il finanziamento pubblico potrà fare politica solo chi avrà tempo e quattrini? Io che faccio l'operaio e lavoro otto ore al giorno guadagnando 1200 euro al mese come potrei dedicarmi a fondare un partito, pagare l'affitto per una sede, comprarmi un computer, tenere un blog, stilare programmi, fare comizi e quant'altro necessario?
Non sarebbe forse meglio far lavorare la magistratura e punire coloro che si approfittano in maniera dolosa di questa possibilità?
Riconosco che le domande sono molte, ma vi sarei grato se voleste rispondermi in maniera appropriata.
Grazie.
Alessandro

Alessandro D. Commentatore certificato 10.02.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe OPPORTUNO che il M5S di Roma si interessasse SUBITO ED URGENTEMENTE della Onlus PETER PAN di Roma la cui opera ALTAMENTE MERITORIA E DEGNA D'OGNI STIMA è messa a rischio dalla regione Lazio e dal Comune di Roma. Hanno ricevuto una infame notifica di sfratto e, per domani, sono convocati in Regione. E' un fatto di una infamia e di una scelleratezza degne di un'arma da fuoco! Per cortesia INTERVENITE SUBITO e piantate una grana ciclopica nei confronti di questi infami predoni!
Conto sulla vostra iniziativa e capacità! Grazie!

Mario Poillucci 10.02.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, a Gorgonzola (mi) il m5s c'è da pochissimo tempo e sò che il candidato del movimento è un ex consigliere comunale del pdl(gente che non vuole mollare il proprio posticino); questo mi rende un pò perplesso e non sono il solo.

Parlando con altri amici ho riscontrato la stessa perplessità, tanto che pur votando il m5s alle regionali e alle politiche, abbiamo deciso di non votare alla comunali, non fidandoci del candidato prescielto, a parere mio frettolosamente dai membri del movimento, oltretutto restii a dare informazioni via mail ad eventuali elettori.

Il m5s dovrebbe rapresentare il nuovo NON ripresentare gente che arriva dai vecchi partiti per conveninza, non lamentiamoci se poi saltano fuori vari Favia, Salsi o come dimenticare il famoso Scillipoti

saluti
Gio

gio7 10.02.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e staff,
Mi congratulo molto per i vostri 20 punti programmatici per far ripartire l'Italia!
Alcuni fatico a comprenderli per mia ignoranza e devo approfondire -es. Referendum sull'Euro.
Altri punti mi son ben familiari: sono un insegnate con un precariato cortissimo: solo 12 anni!
Cioè con la sanità uno dei settori più improduttivi della Nazione!
Poi scopri che se fai profilassi e prevenzione risparmi davvero sui costi di farmaci e cure, che vanno alle multinazionali, e se coltivi le menti dei giovani ci puoi cavare tecnici e scienziati che fanno realizzare soldi alle università con i nuovi brevetti.
Penso ad un oscuro giovane italiano che ha fatto brevettare, ad una università el Nord Europa, un guanto biomeccanico la cui utilità è ancora in fieri ma... o all'italiano che lavora a Berlino in un centro di 1000 scienziati e tecnici dove mettono a punto tecnologie per futuri pannelli solari.
A Montecitorio sapranno cosè l'elettricità dal sole?
Ti mando un brevissimo rapporto su quanto succede nella Scuola Media:
lobby delle case editrici, mancanza materiali didattici base (carta e matite), lobby dei software e delle LIM, genitori che si svenano per la scuola dell'obbligo (500€ per fare una classe alle scuole Medie!), edifici a volte fatiscenti o insufficienti, sovraffollamento classi (regalo Gelmini contro le regole dell'edilizia scolastica), numero alunni pro capite per insegnante fuori da logiche di buona didattica, ecc....
Come 21° punto aggiungi la produzione di elettricità con fonti alternative. Potremmo arrivare al 30% del PEN attrezzando i tetti degli edifici con pannelli foto. Il tutto in 5 anni di legislatura.
Punto 22°: bio villaggi a basso impatto -come costi e consumo di suolo_ per tutti coloro che non hanno casa o la perderanno. Ai giovani senza lavoro e fuori dalle potenzialità di un mutuo.
Penso a villaggi satellite con semplici case in legno -con costi da 15000-30000€.
Avanti Beppe siamo con Te.

Davide dal Lago di Como.

davide acerboni 10.02.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Il volantino è pieno di intenti lodevoli e importantissimi.
Perchè la gente lo capisca e lo condivisa bisogna però spiegare una cosa semplicissima : come !
Detto da un attivista.
Davide Bonfiglioli

Davide Bonfiglioli, Budrio (BO) Commentatore certificato 10.02.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna essere Grandi economisti,per capire se unisci in una società i Debiti sei destinato al fallimento.Italia,Grecia,Spagna e molti altri stati,sono entrati nella moneta unica,nascondendo il debito.Il Mortadella,e tutti i compari lo sapevano!!!però 14 anni fà senza interpellare nessuno,(referendum) hanno fatto la scelta dicendo a quanti non condividevano ANTI EUROPEISTI. Poi non controllando il cambio hanno fatto sparire 1000 lire ogni euro,oggi siamo al livello che ogni euro che abbiamo in tasca vale 500 lire come potere d'aquisto,però per fregarci hanno sempre detto non pensate più in lire.Un Saluto
2 or

umberto a., tivoli (RM) Commentatore certificato 10.02.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Via Equitalia.
Rendere Costituzionale lo Statuto dei diritti del contribuente, sistematicamente calpestato dai provvedimenti legislativi ed amministrativi.
Norme Costituzionali che tutelino il risparmiatore nei confronti degli Intermediari creditizi.Norme chiare e sintetiche senza richiami espressi o taciti ad altre norme.

Lucio Mazzulla Commentatore certificato 10.02.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

mi sono pervenute richieste di danaro da vostri esponenti e candidati di Alghero.... Siete piu'insistenti e fastidiosi nei siti di fb , dei testimoni di Geova.... e mi avete cancellato da un vostro sito di fb ... proprio dei bei coglioni come quelli che dite di combattere.... merdosi e dire che la penso come voi...pagliacci

antonio luigi bassu 10.02.13 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..."BISOGNA far PARTIRE una "CATENA di SANT'ANTONIO" ...di NUOVO CONIO...MANDARE ai PROPRI amici e CONOSCENTI...un MESSAGGIO che "RIDICO
LIZZI" "QUESTI"ormai quasi ANNICHILITI "EX.POTENTI" "IMPOTENTI...nelle "LORO" AZIONI e nei "LORO" SENTIMENTI...se mai ne hanno avuti..."LORO" son →GENTEcolPELOsulloSTOMACO→ "RISAPUTI"...

https://twitter.com/#!/giulezio 09.02.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ero in piazza a Belluno e mi sono chiesto a che pro diverse emittenti continuano con la farsa: "a sentire Grillo nella piazza c'era poca gente".Un vero virtuosismo giornalistico affermare il falso.Sul Gazzettino era annunciato lo tsunami tour per le 18 (invece delle 17)…un'informazione becera -fine a se stessa.Tuttavia la piazza alle 17.30 era già piena a dimostrazione che chi ha una convinzione, un interesse vero è perfettamente informato e soprattutto non si lascia influenzare dall’ipocrisia.Che sia il segno di una speranza per i giovani e per il futuro del nostro paese?Sono diversi anni che viaggio all'estero (in tanti paesi) e l'immagine dell'Italia è andata sempre peggiorando negli anni:da uno status di grande stima siamo scesi nel ridicolo, nel farsesco.Ovunque conoscono i nostri politici, le loro malefatte, la mafia, la ndrangheta, la camorra, gli scandali:sono sconvolti per la disinvoltura con cui ladri, corrotti, zoccole vengono tacitamente "graziati" per le loro nefandezze.In Italia non c'è memoria storica:una bella lavata di spugna e tutto è come nuovo! L'informazione "indipendente" non è più fornita da emittenti televisive o carta stampata.Mi permetto di darvi un suggerimento per ampliare il vs campo informativo e vivere nella serenità di un’informazione sana ed indipendente.Sentiamoci parte del mondo contemporaneo e impariamo delle lingue straniere.Cominciamo con l'inglese.Questo ci aprirà enormemente gli orizzonti culturali.Diciamo che quasi tutti abbiamo un computer ed una connessione:sarà vostra curiosità navigare su vari siti e scoprire cose che noi non sappiamo del nostro paese perché NON CI VENGONO DETTE !!! Censura? Ma...chiamatela come volete.Si tratta di ampliare la propria conoscenza: basta essere "curiosi" e navigare nella rete informandosi su ciò che succede nel mondo.Ne deriva un piacere immenso ed una consapevolezza della propria esistenza in quanto parte di una comunità molto più ampia del nostro piccolo paese.Italiani SVEGLIATEVI!

Ale O., Belluno Commentatore certificato 09.02.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

grazie di tutto: io so che passerai alla storia!

Beatrice M. Commentatore certificato 09.02.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho un guasto sulla linea internet casa di fastweb, sto aspettando da due settimane i tecnici. Ho provato ad attivarmi con il table ma non riesco a diventare attivista!! Perché non mi accetta la conferma della privacy!
???????????? Perché ????????

Caviglia Gianna 09.02.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

io spero in tutte le maniere che con queste elezione ce la facciamo , in caso contrario il popolo di questo paese si deve tenere responsabile di quello che succedera e smetterla di lamentarsi perche se non prendiamo questo treno siamo fregati e non ne passera un'altro forza grillo forza movimento 5 stelle

ettore zanca 09.02.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

condivido molte cose nei programmi del M5S ma a prescindere in primo luogo fa male a non fare in TV la campagna elettorale perchè avrebbe più voti dato che molti anziani e quelli poveri non hanno l'adsl però hanno la TV . Le cose che non condivido e il reddito di cittadinanza che lo vedo poco fattibile vista la crisi ma darebbe una bordata alla società lavorativa e all'economia del paese già disastrata grazie a berlusconi.Poi abolizione dell'IMU però così non pagano i ricchi bisogna fare una formuletta per sapere chi paga mettendo dentro anche la rata del mutuo oltre al reddito ecc.quindi alcuni non pagheranno perchè così facendo di togliere completamente l'IMU favorirebbe berlusconi che non pagherà la sua casa principesca che possiede e cosi anche gli altri ricchi .Poi aggiungo che ci sono alcuni privilegi sanitari e altro che non pagano agli ultra 65enni bisogna dare solo a chi ha un reddito massimo di 60.000€ lordo gli altri pagano secondo il proprio reddito.Solo così si avrebbe una tassazione equa per tutti.

marcello satni 09.02.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

le parole di beppe grillo sono le parole ed i pensieri di tanta gente onesta: credo che le prossime elezioni serviranno per decidere se vogliamo essere persone oneste oppure tenerci lo squallore che abbiamo. Grazie per averci dato una possibilità di scelta:

Paola B. 09.02.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai come adesso ho avuto così tante aspettative per una elezione politica: paura? Tanta..ma contemporaneamente un entusiasmo contagioso! Beppe non mi ha mai deluso...

nicoletta sauro 09.02.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Abito a roma ed essendo interessato alle votazione del lazio ho letto il programma regionale del M5S per il lazio.
Premetto che fino ad oggi sono stato un non votante perchè votare per un regime non democratico è una farsa che fa' solo gli interessi del regime. Nella speranza di poter finalmente votare ho chiesto al M5S (attraverso post sul blog e direttamente ad alcuni candidati M5S) se fosse previsto nel programma regionale uno strumento di democrazia (referendum propositivo). Al di là di generici proclami contenuti nel programma nazionale (che dovrebbe essere una sorta di manifesto del M5S che dà le linee guida per l'azione politica a tutti i livelli-nazionale, regionale, provinciale e comunale) e nel punto nr 7 della Lettera di Beppe Grillo agli italiani, non ho trovato NESSUN RIFERIMENTO ALL'OBIETTIVO FONDAMENTALE DEL REFERENDUM PROPOSITIVONE PROGRAMMA REGIONALE PER IL LAZIO. Il programma regionale è un elaborato ed elefantiaco elenco di buoni propositi su salute, ambiente, mobilità, legalità, istruzione, connettività. Manca solo la cosa più importante, l'unica che conta davvero, l'unica di cui nessuno parla mai in questo paese. Manca l'obiettivo prioritario della democrazia. Senza lo strumento del referendum (possiblmente senza quorum) la democrazia non esiste. Questo è ormai un dato di fatto incontrovertibile di cui anche Grillo si è accorto avendo inserito questo obiettivo nel 'suo' programma nazionale fin dall'inizio. A quanto pare il referendum propositivo è sparito dai programmi regionali senza che nessuno se ne sia accorto e questo è un pessimo segnale che fa naturalmente pensare che il regime della partitocrazia sta per arricchiersi di un altro partito.
Non capisco quale altro significato possa avere questa infame omissione. Soprattutto in un momento come questo in cui abbiamo appena assistito al primo referendum propositivo riuscito nella storia di questo paese(quello in valle d'aosta) e l'istituzione del referendum propositivo senza quorum a vicenza

francesco de cardona 09.02.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un italiano di origine argentino, ho vissuto la robina del mio paese per colpa dei politici corrotti, ho perso risparmi ed azienda, ed anzi che lottare decise di andarmene via, ho scommesso su la terra dei miei antenati per ricominciare, amo questo paese, la sua gente, le sue bellezze, le sue potenzialità. Ho imparato e deciso che questa volta non andrò via, sento che non sono da solo, è necessario che ogni uno di noi lo capisca, possiamo e doviamo cambiare, siamo in tanti e grazia al Movimento ci stiamo organizzando, bisogna far capire a chi già non crede più, che adesso possiamo essere tutti noi protagonisti della nostra vita, e non più spettatori della triste decadenza del nostro paese nelle mani di un pugno di semplici ladri, bravi soltanto nel arte della dialettica. Italia facciamolo, adesso...

guillermo martinez 09.02.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Vi aspetto a Savona !

Dimitri C. 09.02.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Lunigiana, con grande piacere, sarò il 22 febbraio in Piazza San Giovanni a Roma: non voglio mancare assolutamente!!! Qualcuno, però, mi potrebbe dire l'orario??? Vorrei organizzarmi e non riesco a trovarlo da nessuna parte!!!
Grazie e forza... avanti tutta!

Antonella Difresco 09.02.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del mv5 stelle, anche a te Beppe, suggerisco di andare in tv, tantissimi non conoscono internet, come anziani, e questi truffatori della vecchia politica potranno attingere...
Combatti ad armi pari Beppe, è ora di andare in Tv.

Francesco Ceccarilli, Monza Commentatore certificato 09.02.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Non ho un account Facebook e non lo voglio avere, come si fa?

Flavio Odorico 09.02.13 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono più interessato a fare l'attivista.

vito che gli italiani sono un branco di deficienti non merita perdere tempo.

bruno bassi 09.02.13 05:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Beppe w il M5S!
Mandiamoli a casa tutti i mafiosi!!!!

Edoardo Nervi 09.02.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

CONCLUSIONI

Ecco, in sintesi, "il M5S".
Siamo partiti da problemi reali, da necessità: energia, acqua, cibo, salute, conoscenza, comunicazione, produzione, ambiente, risorse, sicurezza, circolazione, ricerca, ingiustizia, povertà. Abbiamo ricercato ed indicato soluzioni, strumenti e metodi per migliorare le cose. Abbiamo raccolto le soluzioni in tanti progetti e li abbiamo riuniti in un unico programma. Ogni cittadino può partecipare a questo programma. Per amore verso se stesso e verso le persone che ama. Adesso (se vinciamo) dobbiamo trovato le risorse per promuovere e realizzare l’intero programma, che abbiamo presentato direttamente al popolo, utilizzando tutti i mezzi di comunicazione a disposizione.

Abbiamo lavorato sempre spinti dal dovere di agire e dalla responsabilità che ci deriva dall’avere avuto la fortuna di nascere e vivere dove, nonostante le ingiustizie subite, è stato possibile pensare, ideare e produrre. Ora è il momento di far partecipare chi non ha avuto le stesse occasioni. Ed è quello che faremo.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 09.02.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Nell'altra vita ho combattuto da partigiana; sono morta tra fieno e fiori di campo, di ginestra se ben ricordo.
Mi sono svegliata che il nemico era giunto in città e spadroneggiava sulla vita e sulla morte dei suoi operai.
Pane e Democrazia del Buon Senso per oggi voglio vivere, non ho bisogno d'altro al momento.

maria gabriella caruso 08.02.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog,
per favore indicatemi l'ora della manifestazione del 22 a Roma e sappiatemi dire se é previsto che ci siano dei pulman che portano alla meta dalle diverse città d'Italia (da Bologna?).
Inoltre, per tre volte consecutive, ho provato a iscrivermi al Movimento, ma la macchina continua a dirmi di controllare la mail senza darmi la registrazione dell'iscrizione. C'é qualcuno che sa spiegarmi, con una mail, come fare ad ovviare a questo problema?
Grazie.
Agata Maugeri

agata maugeri 08.02.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che ognuno cerchi di fare il possibile affinché le cose cambino. Io dal canto mio ho fatto capire (e non convinto) alla mia famiglia che questo movimento è la scelta migliore. Ma sul lavoro che ho avuto le soddisfazioni migliori riuscendo, nel mio piccolo a convincere gli altri (che non avrebbero votato), che il voto al nostro ( e dico nostro perchè le idee espresse le condivido a pieno) movimento sarebbe stato meglio di non votare. Almeno avrebbero votato persone come noi, ed a ogni "ok, mi hai convinto, scattava l'abbraccio con il grido "ne siamo uno di più". È continuerò a farlo anche nei prossimi giorni, promesso!!!
Il mio motto: "più li vedo, più li ascolto e più mi sento a 5 stelle". Grazie a tutti

Gigi 08.02.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve io e la mia famiglia votiamo M5S perche ci siamo rotti di essere governati da questi incapaci e ladroni.......

Ciriaco Miani 08.02.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggisti servi ma come potete pensare che ci sia ancora qualcuno che presti fede alle vostre falsità,
siamo alla svolta Sig.re e Sig.ri dalle Alpi all'Etna il M5s e' già oltre il 30% dei consensi e la Casta lo sa nonostante l'ennesima rapina dei soldi usati per i manifesti elettorali abusivi che insudiciano le strade italiane senza nessun rispetto delle regole.
Il Porcellum dei Corrotti fara' in modo di proiettare il M5s al primo posto nei consensi e per questi cialtroni mantenuti arriverà il tempo delle verifiche tributarie e patrimoniali ma prima dobbiamo bloccargli i passaporti per evitare fughe all'estero dove magari non c'e' l'estradizione....

Sergio Magugliani 08.02.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe nella mia zona Vittorio Veneto siamo in tanti a votarti e ti posso dire che anche i vecchiotti si stanno convincendo....dai che li mandiamo a fare in c..o.

ucci 08.02.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate le parole di Monti?

"l'Italia si e' salvata grazie ai sacrifici degli italiani.."

Si riferiva ai buchi di bilancio che secondo Mario il governo precedente aveva lasciato negli 8 anni precedenti, cioe non aveva piu soldi per pagare i servizi.

Leggo che l'Italia versa contributi all'Unione Europea pari a 16 miliardi di euro e ne riceve indietro circa 9.3 miliardi, una differenza di circa 6.7 miliardi.


Noi italiani diamo 6.7 miliardi in piu alla UE ma a casa Monti ci fa fare austerity da circa 15 mesi! Cioe noi paghiamo per risanare i nostri buchi di bilancio ma regaliamo 6.7 miliardi alla UE!

La gente qui si e' ammazzata e Monti consapevolmente ha regalato alla nostra insaputa 6.7 miliardi alla UE !

leggere qui:

Roma, 30 gen. Notevole incremento dell'apporto
dell'Italia al finanziamento del bilancio comunitario: 16
miliardi di euro, con un aumento del 4,9% rispetto al 2010.
Questo quanto emerge dalla relazione della Corte dei Conti al
Parlamento sui rapporti finanziari con l'Unione europea e
sull'utilizzo dei fondi comunitari. La magistratura contabile
rileva che il nostro paese ha ricevuto dall'Unione europea
accrediti per 9,3 miliardi di euro, con un aumento dell'1,3%
rispetto al 2010. "Si è perciò notevolmente aggravata la
posizione di contributore netto (6,7 miliardi di euro), nella
quale l'Italia si trova ormai da tempo", spiega la Corte dei
conti.

La contribuzione italiana subisce anche l'effetto dell'esito
negativo delle procedure di infrazione promosse nei confronti del
nostro Paese ( per il 2011 è stata rilevata una cifra di 54,1
milioni, quantificata peraltro soltanto rispetto ad alcune
procedure). L'Italia (insieme ad altri Paesi) continua, inoltre,
ad accollarsi una quota (nel 2011 è stata di 700 milioni di euro)
dei rimborsi al Regno Unito per la correzione degli squilibri di
bilancio.

http://tinyurl.com/bb6fcf5
http://tinyurl.com/awn33t7
http://tinyurl.com/bajvkuz

john buatti Commentatore certificato 08.02.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio il momento di dire che ".......Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguir Virtute e Conoscenza...". Fatti fummo fortunati ....ad esser parte della Storia..... a Votar le 5 Stelle

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato 08.02.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho pensato che per mandarli tutti a casa e per evitare che si ripresentino si potrebbero inserire per nome e cognome oppure per specie tipo parlamentare, senatore, predidente di provincia , presidente di regione ecc ecc nel calendario venatorio che viene fatto per i cacciatori tutti gli anni con l'elenco degli animali cacciabili e
sono convinto in una serie di dimissioni molto
veloci e definitive , tanto possiamo benissimo farne senza di una massa di cialtroni del genere.

carlo lippi 08.02.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Credo che gurdando quanto segue si capisca la posizione di Monti e Draghi.
DA DIVULGARE
http://www.youtube.com/watchv=AsoYXIDVQQw&feature=em-unknown-vrecs

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 08.02.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

l'appuntamento in piazza s. Giovanni e' il 22, vero? E allora perche' tutti i giornali parlano del 15?
FACCIAMO QUALCOSA!!!!!

dora giannetti 08.02.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Oggi finiscono i sondaggi e tutti, dico tutti, danno il M5S in fortissima crescita. IPOCRITI!

Ma lo vedete che é tutto cammuffato. Tutti mettono le mani avanti e diranno che nelle ultime settimane grazie a Beppe e alle sue capacitá di ammagliatore é successo il botto.

L´ITALIA É MARCIA FINO AL MIDOLLO.

Il M5S andrá oltre il 51% PERCHÉ I CITTADINI ONESTI SONO LA MAGGIORANZA!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma io deliberatamente non voglio aprire un account Facebook..
Non posso diventare un attivista a 5 stelle?..

Michele Majorano 08.02.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppegrillo, sono un italiano che da 14 anni vive in Romania e volevo informarvi che pervengono al mio indirizzo solo volantini per il voto solo di PD PDL e MONTI. Spero che la posizione dei consolati sia imparziale, perche per situazione di voto viste anni scorsi le cose non credo siano cosi. Quindi per cortesia trovate il modo di controllare il voto degli italiani all'estero. Create una votazione parallela online per coloro che votano per il Movimento 5 stelle cosi si possono almeno in parte controllare l'operato dei consolati.
Saluti

Marco

Marco Pagotto 08.02.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

GET UP! STAND UP! Nuovo Post.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 08.02.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sfonderemo il cu..orum a tutti
!!!!!!!!!!!!!
il vento cambia!!!!!!
su radioRAI 3
ho appena ascoltato la voce di Grillo!!!!
al GR3 !!
non era mai successo fino ad ora!!!
ahahahahahah
si stanno cagando addossoooooo!!!!!!!!
"se il figliol prodigo avesse preannunciato
il suo arrivo, il vitello grasso avrebbe
mangiato meno"
ma adesso è tardi!!!
il politometro vi aspetta!!!!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 08.02.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe M5S unica speranza per l'Italia felice di diventare attivista e di donare il mio piccolo contributo per il movimento , l'unica forza politica pulita in Italia

forza Beppe spezzagli le reni

Luca perotti 08.02.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Italia indietro di 30 anni nella produzione industriale.

Per le PMI l´unica salvezza é puntare sul M5S, cioé su se stessi, per crearsi le condizioni giuste per salvarsi.

Berlusconi+Bersani+Monti hanno creato la dustruzione dell´Italia.

Beppe continua dirlo con sempre piú forza.

Il M5S é trasversale a tutti gli strati sociali. Ogni singolo livello sociale puó solo guadagnarci nel votare M5S.

Beppe trova una formula per comunicarlo. Invece di accusare le corporazioni lavorative di categoria, invitale a entrare nel M5S facendone vedere peró i vantaggi.

Questo passo manca al M5Sal momento.

Si va al 51%.

Oggi Martin Schultz é a Milano, in Italia: promesse economiche per l´Italia sostenendo Monti. É UN INGANNO! HANNO TERRORE DEL M5S.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Il sito non ce la fa.
....

non si riesce piu a postare...

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 08.02.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Da una piccola indagine ( sondaggio casalingo ) nella cerchia di amici e conoscenti 9 su 10 voteranno M5S, ammettendo di sbagliare del 50% l'M5S riceverà il 45% dei suffragi.
Napo forse questa volta ne sentirà il rumore
BOOOOOOOOOOOOOOOOOMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM

adriano fontanot torino 08.02.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MOVIMENTO 5 STELLE E' UN FRUTTO?

I politici agonizzanti continuano a dire che il MoVimento 5 Stelle è frutto di qualcosa o di qualcuno.
Ebbene si, il MoVimento 5 Stelle è una comunità di cittadini che si sono rotti di vedersi derubati da quattro ladri che occupano il parlamento da sempre!
Consegnate il maltolto, il giorno del giudizio è vicino... vicinissimo!
Ci vediamo in Parlamento!

Salvo Pa Commentatore certificato 08.02.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

io ho sempre seguito santoro , sin dai tempi di samarcanda, devo dire, più che arrabbiato sono amareggiato .è giusto avere idee diverse , ma mistificare la realtà no , soprattutto con l' intervista di pizzarotti , francamente da lui questo atteggiamento non me lo sarei aspettato .

paolo b. Commentatore certificato 08.02.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sappiamo, nelle due settimane prima delle elezioni è vietato dire gli esiti dei sondaggi elettorali perché essi potrebbero influenzare l'elettorato, specie quello che finora non ha deciso cosa votare e che si decide proprio all'ultimo
Non è che i sondaggi non vengano fatti, sono fatti lo stesso, ma li conoscono solo i partiti e si regolano di conseguenza
Agli elettori è fatto divieto di conoscerli, con la scusa di lasciar loro maggior libertà
I fatti purtroppo sono diversi e dicono che i partiti spendono alte somme per le società di sondaggi e non si spende dove non c'è un utile, e in questo caso l'utile si chiama, purtroppo, "influenzare l'elettorato proprio con l'arma dei sondaggi", visto che molti sono trascinati dall'effetto vincente a dare il voto a chi viene messo in testa ai sondaggi
E quanto i risultati veri siano taroccati lo dicono proprio i risultati reali che spesso (come per la rielezione di Bush o il voto per le regionali siciliane) risulta lontanissimo da quanto era stato dichiarato
Così, invece di essere strumenti di mera rilevazione dei dati, i sondaggi risultano vere e proprie armi di manipolazione di massa, che danno ai partiti i numeri e a noi quelli falsi per fare gli interessi di questo o quel partito
Ma siccome in internet si può sapere tutto, c'era un sito dove, pagando dieci euro, si poteva avere notizia dei sondaggi veri anche nelle due settimane prima del voto
Ma il governo se è ne è accorto e lo ha bloccato e così dovranno rendere i soldi indietro
Peccato! Sarebbe stato interessante sapere come stavano realmente le cose!
Ormai siamo totalmente dipendenti dai sondaggi e dalle quotazioni di Borsa, due strumenti entrambi taroccati ed entrambi tesi a pervertire la realtà

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 08.02.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto nutrendo una grande speranza:cominciare,dal primo marzo,a camminare senza portare sulle spalle un peso di cento chili.dove andrò?beh:senza i cento chili di peso,dipenderà,solo,da me.

vito asaro 08.02.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

"CI PENSERANNO QUELLI CHE VENGONO DOPO DI NOI!
questa è la mentalità che dobbiamo combattere"

I I

--------------------------------------------------

straquoto.
con la formuletta del "saranno i giovani a cambiare le cose, riponiamo la speranza nei giovani" etcetc. ci stanno fottendo da 60 anni.

c'e' la storiella di quel tipo che al suo creditore dice: ti pago domani.
il giorno dopo quando si vedono il creditore chiede i suoi soldi e l'altro gli risponde: non ti avevo detto domani? oggi non e' domani, oggi e' oggi.

ci fottono con le storielle, le barzellette e le assurdita', lo schema di ragionamento e' lo stesso, e quindi oltre al danno la beffa della presa per i fondelli.

francesco 08.02.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

premetto che voterò il Movimento con gran
parte della mia famiglia però siccome il capo
politico del movimento non è Dio in terra
sia Lui sia lo Staff sia Voi dovete ogni tanto
accettare qualche critica di indirizzo nel rispetto
del gioco democratico perchè il Movimento non
deve vivere di dogmi come la Chiesa Cattolica!!
detto questo, non sono d'accordo almeno in parte
sul punto del programma ove Grillo dice di volere
eliminare l'IMU sulla prima casa per la ragione
che vi sono tantissime prime casa possedute dai
ricchi e non possiamo fargli questi gentili regali!!quindi questo punto del programma è da
rivedere.
poi non è che dicendo che la RAI dovrebbe vivere
di solo canone lo si farà raddoppiare o
triplicare perchè con le spese pazze che hanno
non ce la farebbero a starci dentro?
poi non vedo un accenno a un piano nazionale di
costruzione di migliaia di case popolari per
assegnarle ai giovani che vogliono mettere su
famiglia.
poi non vedo la programmazione di una politica
severissima verso i proprietari di case e di negozi ritenendoli la maggiore causa dello
strozzamento di moltissimi piccoli imprenditori
e ragazzi che devono affrontare in cessi di case
maleodoranti uno studio serio e tranquillo.
non vedo una incitazione alla rivolta contro
chi presta soldi che sono sempre proprietà di
delinquenti.
ecco pacatamente da persona decente vorrei
che Grillo rivedesse alcune cose che non avesse
considerato e voi anche.


Dovrà essere il nostro slogan:
Voterò Movimento 5 Stelle perché per la prima volta, "IO vado in parlamento".

gaetano r. Commentatore certificato 08.02.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Padova c'è ragazzi.
Mai vista così tanta gente come mercoledì scorso
con Beppe e il M5S.

http://mattinopadova.gelocal.it/foto-e-video/2013/02/06/fotogalleria/il-popolo-di-beppe-grillo-in-piazza-delle-erbe-1.6485369?p=0

Ed è così in tutta Italia.

gna omo Commentatore certificato 08.02.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Voterò Movimento 5 Stelle perché per la prima volta,

"IO vado in parlamento".

W M5S sempre e cmq perché siamo noi.

gaetano r. Commentatore certificato 08.02.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

oggi il piú votato afferma con molto entusiasmo che m5s é oltre il 30%.

è un dato al ribasso. Puó essere un inganno per preparare le ruberie dei seggi. Non vi fidate.

Le potenzialitá del m5s va ben oltre. I movimenti a tutti i livelli fino all´uropa sono un segnale fortissimo. Il boicottamento di tutte le tv. L´attacco di Santoro, vergognoso, sono segnali fortissimi.

La realtá vera é che il m5s possa andare oltre il 50%. Oggi sono certo che siamo giá oltre lo sbarramento del 42%, irrangiungibile anche dalla coalizione pd+monti. Questo é il segnale ancor piú chiaro.

Il m5s deve puntare al 51%.

Infiammarsi per meno é cadere nella trappola di accontentarsi e farsi manipolare al ribasso.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A rieccoli con i programmi copiati dal movimento a 5 stelle, anche se poi gli cade la maschera e si vede il solito schema.

Pdl: un miliardo di posti di lavoro e il condono fiscale per gli evasori.
Pd: cianciano del lavoro degli aiuti, ma il primo provvedimento che fanno e' sul "conflitto di interessi". Il secondo "nozze gay".
La gente che non lavora e muore di fame, le ditte che chiudono impoverendo il paese, possono essere in fondo alla priorità (se si faranno si abbozzerà qualcosa, sennò pace)

Sempre gli Stessi. Quando vi svegliate FANS del PD e PDL?

La Gente non può provvedere ai propri bisogni, QUESTA e' LA PRIORITA'.

Siamo AlleSolite 08.02.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

tanto per dire com'e' facile capire che brelusconi spara solo balle:

l'italia e' uan repubblica parlamentare, cioe' le leggi le approva il paralmento. vengono propsote dal governo, dallost esso parlamento, da un gruppo politico o anche da un politico solo ma e3' il parlemnto che le deve promuovere o bocciare.

siccome il parlamento attuale e' lo stesso di quello quando alg overno c'era berlusconi, cioe' a maggioranza pdl-lega, non si capisce perche' berlusconi, che di qeusto parlamento ne e' il padre padrone, almeno per quanto riguarda la maggioranza e lo ha dimostrato varie volrte facendo passare tutte le leggi che ha voluto, non fa ora quello che promette per il futuro.

dice che l'imu non va bene? la tolga ora, chi glie lo puo' impedire?
parla di leggi che possono dare lavoro a 4 milioni di disoccupati? e perche' non lo fa ora, ha la maggioranza in parlamento, chi glie lo puo' impedire.

berlusconi (e la lega) non e' nelle stesse condizioni della sinistra, del m5s o di ingroia, che sono in minoranza o addirittura non ci sono in parlamento quindi niente o molto poco possono fare nell'attaule situazione parlamentare, berlusconi ha la maggioranza quindi puo' fare e quindi di cosa si lamenta e promette, e' falso come una banconota da un euro.

francesco 08.02.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

FARE PER FERMARE IL DECLINO

Buongiorno a tutti.
Dopo quanche decennio di frustrazione e voti dati turandomi il naso, finalmente è emerso uun movimento che voterò con convinzione.

NON parlo del movimento stelle, che pure ha molte idee condivisibili ma che, secondo me, si perde quando si entra nel campo della politica economica.

Parlo invece dei Fare per Fermare il Declino, che condivide con il Movimento 5 Stelle la voglia di cambiare, la lotta ai conflitti di interesse, le liste pulite e molto altro ancora, ma che in più ha un programma economico molto preciso anche dal punto di vista quantitativo.

C'è qualcun altro qui che la pensa come me?

Simone De Prosperi 08.02.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUCA M RHO, io uso CHROME VERSIONE 26,per il momento nessun problema di connessione.

italiano incazzato 08.02.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Che Santoro fosse un venditore di prodotti, ovvero un altro Vespa,lo si e'
capito quando ha ospitato l'innominabile o il rieccolo.
E' evidente che in Italia tutti sono a caccia di denaro pubblico o meno. Lo
facciano pure, ma non si definiscano ne' giornalisti, ne' indipendenti.
Sono solo dei servi diversi, ma pur sempre servi ... del potere!"

luigi capeto (luigixvi) Commentatore certificato 08.02.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

allora, basta con le battutine basta con la vox populi
stiamo entrando nel vivo della campagna elettorale.
parlare solo dei programmi, dobbiamo inculcare nella
mente delle persone il cambiamento, fino ad oggi, cito
parole di un mio ex datore di lavoro:
CI PENSERANNO QUELLI CHE VENGONO DOPO DI NOI!
questa è la mentalità che dobbiamo combattere,bisogna
pensarci adesso o le generazioni future ci malediranno.
la gente deve capire che tutti dobbiamo impegnarci perchè
tutti siamo responsabili, nessuno può pensare di restarne
fuori, sarà un cambiamento epocale o ne sei partecipe o
non conti nulla.

italiano incazzato 08.02.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.cadoinpiedi.it/2013/02/08/inghilterra_allarme_per_le_lasagne_findus.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 08.02.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Questo sito è frequentemente bloccato: segno, forse o anche, di cosa ci sia rimasto della correttezza del confronto elettorale e dei valori cardine della democrazia. Un'abominevole tara che, seppure in maniera compuntamente ovattata, ci trasciniamo dai tempi di Scelba (e dintorni), ma che non aveva mai assunto gli attuali caratteri di conclamata spregevolezza; se non dal momento in cui la ridiscesa in campo del cavaliere catodico, sempre più bulimico dopo il primo assaggio, non coincise con la sua scandalosa e proterva pretesa di non confrontarsi col suo competitore. E oggi, sempre tendenzialmente sfuggendo dai confronti scomodi (primo fra tutti quello con la storia), egli non fa altro che appollaiare i suoi speroni su ogni sedia, sgabello, trespolo che abbia un microfono o una telecamera davanti.
E' giusto che la democrazia consenta questo diritto a tutti, ed è anche legittimo che, ancora una volta, tanti italiani reiterino il ringaluzzimento della loro costitutiva ed equivocamente contrabbandata insocievolezza al metallico richiamo mestatore del pifferaio, golem immaginario.
Ma andare, democraticamente, allo sfascio, non è un bell'andare. Ma è proprio ciò che certa gente sembra abbia scelto di fare. Essa, dopo avere cercato di mantenere la maschera il più possibile, ma ben disposta infine di gettarla a mostrare il vero volto ghignante o da inumano automa, cerca le macerie, l'inquietudine, la spossatezza, grazie alle quali ulteriormente e meglio caracollare vessatoriamente dall'alto.
Non posso, anche se non vorrei, non pensare a ciò. Ma se vedo gli incredibili e scandalosi sondaggi nelle “regioni chiave”, se dò uno sguardo alle sceneggiate dei Pupi di Bruxelles, se ascolto ciò che si dice avvenga nelle viscere della Cindia, se assisto ai sospetti balletti dei mercati (Obama, riguardati please!), trovo motivo di non ritenere infondati i miei sospetti. Italiani ancora brava gente, in movimento e non, stiamo pronti, attrezziamoci, stringiamoci a coorte...

Pio C., PG Commentatore certificato 08.02.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Anche stamattina la splendida notizia che una mercedes con 5 slavi a bordo,ha travolto e ucciso 4 persona a Roma,io vedo che anche la Germania ha gli extracomuni e i comunitari ma i problemi che abbiamo noi non li hanno di certo! Come faranno....possibile che certe notizie scuotano solo noi POCHI cittadini? Questo movimento mi pare che abbia intenzione di apporre regole in generale e comunque,d'accordo che i politici in generale siano anche per me dei criminali...mi auguro che anche il M5S in futuro metta regole anche di convivenza e rispetto in generale....

max cr, cremona Commentatore certificato 08.02.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, avrei una proposta da fare a Grillo e al Movimento 5 Stelle una volta entrato in parlamento e cioè cambiare la legge sull'8X1000, cioè riducendo della metà (al 4X1000) e indirizzando l'altro 4X1000 al mondo del lavoro per fare partire tutte le imprese, con particolari agevolazioni (per esempio tassi al 1%. Mettere cioè i soldi ricavati in un fondo che dovrebbe essere utilizzato solo per agevolare l'economia facendo così partire le imprese. Grazie per l'attenzione

RITA RINAUDO 08.02.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

ciao 5 estrellas che goduria ho gia votato io la mia famiglia vivo in spagna da qualche tempo , mi piacerebbe portare a conoscenza degli spagnoli indignados, il movimento 5 stelle. purtroppo non so se qua in spagna gia esiste qualche blog similare .chiedo se qualcuno e' a conoscenza o lo staff crea uno spazio x chi vive fuori dall'italia da riuscire ha creare un collegamento globale e far crescere il movimento a livello mondiale .se avete indirizzi comunicatelo grazie.w il movimento ancora pochi giorni poi facciamo il botto finalmente!!!!!! con affetto dalla spagna

ivaldo t., siviglia Commentatore certificato 08.02.13 12:36| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il miglior spot per il M5S

http://www.youtube.com/watch?v=XyfTUvMO6kw&list=UUWfy-XGl28byhpJg2qazQ3w&index=24

DIFFONDETELO

Anti Italioti 08.02.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

ecco qua,il blog comincia a bloccarsi,uff !!!!attacchi quotidiani???

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.02.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una proposta da fare a Beppe Grillo: LA ZONA FRANCA IN SARDEGNA. Lo Statuto speciale della Regione Sardegna, introdotto con la Legge Costituzionale n. 3 del 1948, all’articolo 12 prevede “Saranno istituiti nella Regione punti franchi”. Finalmente dopo 50 anni (nel 1998) con decreto legislativo vennero istitute le Zone Franche nei porti di Cagliari, Olbia, Oristano, Porto Torres, Portovesme e Arbatax. Sarebbe comunque opportuno realizzare un'unica zona franca estesa a tutta la Sardegna, ma il tempo stringe: il 24 giugno 2013 entrerà in vigole il nuovo Codice Doganale Comunitario che fa divieto di istituire nuove zone franche. Per la Sardegna questa è l'ultima occasione per uscire in parte dalla crisi, creare nuove opportunita di sviluppo e occupazione. I SARDI SONO DISPOSTI A PERDERE QUESTA OPPORTUNITA'? Senza parlare poi delle bombole GPL che paghiamo il doppio di quello che costano nella penisola, pur avendo la Saras qui in sardegna che inquina l'ambiente causando problemi non indiferenti di salute (tumori etc...)

RITA RINAUDO 08.02.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

seguendo le trasmissioni tv che parlano di politica,mi sto facendo una cultura sui parassiti:al quirinale-tenia solium.capo del governo-una zecca.ministro del lavoro-la cimice.al parlamento-gli acari della scabbia.al senato-i pidocchi.questi i nostri prossimi governanti se il m5s non vince le elezioni.il m5s non è un partito nè un movimento:è L'ANTIPARASSITARIO.

vito asaro 08.02.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

bravo SANTORO,la verità rende liberi,lei è un produttore
di programmi,non è il PALADINO DELL'INFORMAZIONE LIBERA
non è il PARTIGIANO DELLA DEMOCRAZIA,come vede basta dire
la verità.

italiano incazzato 08.02.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in Abruzzo o meglio nella provincia dell'Aquila (es. Avezzano) non ci venite mai??

Valeria Cambise 08.02.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Si incomincia ad avere difficoltà a postare.
Le danze degli achers sono aperte...coraggio...a domani!

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.02.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lettera di un nonno
perché voterò movimento 5 stelle
Ora nessuno può più dire “io non sapevo”,questi innominati ed innominabili hanno ridotto la nostra Patria ad una cloaca:nella mia vita ho provato a votarli più o meno tutti e tutti hanno fatto del mio voto carta straccia.
Le parole ETICA,MORALE,AMMINISTRARE LA COSA PUBBLICA COME IL BUON PADRE DI FAMIGLIA, sono state offese,dimenticate,travisate da un esercito di ignobili figuri.
Mi sono chiesto,quale futuro lascerò ai miei figli,ai miei nipoti...è consuetudine e legge(per quello che ci hanno insegnato i nostri avi) che un “non più giovane” pensando al domani sia indotto a non lasciare,al momento della dipartita,debiti ai figli.
Cosa hanno fatto gli INNOMINATI?
HANNO DISTRUTTO UN PAESE LASCIANDO I DEBITI ALLE FUTURA GENERAZIONI!
Mai e poi mai questi tristi figuri sono da perdonare.
Ecco perché invito tutti quelli con i capelli bianchi a guardare negli occhi i loro figli,i loro nipoti prima di avviarsi al seggio elettorale.
Memore del detto “UCCIDE PIU' LA PENNA CHE LA SPADA” ho deciso di usare un'arma di distruzione di massa,si.La penna,ed al seggio elettorale apporrò una bella croce sul simbolo del movimento 5 stelle
W L'ITALIA DEGLI ONESTI
L'ITALIA S'E' DESTA
cordialità'

adriano e., savona Commentatore certificato 08.02.13 12:09| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spinoziani

Comunque a parte tutto facebook ormai ha una vita propria. Sono tornato a casa e ho trovato una notifica "Silvio Berlusconi ha sparato un'altra cazzata

Berlusconi: "sento una canea di cialtroni che non fanno altro che dire stupidaggini". Tranquillo, è l'eco.

Berlusconi: "Se non tolgo l'Imu chiamatemi Giulio Cesare".
De bullo fallico.


Le promesse elettorali di B. sono un po' come le offerte lancio in edicola. Dopo la prima settimana ti accorgi dell'inculata.

La Bocconi non paga l'IMU. E' considerata luogo di culto. Del dio denaro.

La Bocconi non paga l'IMU.
Sarà per le molte cappelle che ha al suo interno.

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 08.02.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e buon proseguimento,un saluto a tutti ,meno che ai trollini,agli indecisi (trollini mascherati),e a chi ancora fa domande(trollini curiosi).

leo c., roma Commentatore certificato 08.02.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i sondaggi, anche quello di Mannheimer, danno il partito di quello là al 20/22%: evidentemente, i ladri e i tonti abbondano nell'ex-belpaese.

silvano de lazzari (silvano de lazzari, lake como) Commentatore certificato 08.02.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!!!mi ripeterò ma...qui ormai puntiamo decisamente al 70 x cento!!!!si è ribaltato tutto!!!ormai solo chi vota ancora un partito parla sottovoce e con timore,eehehhehe,chi vota M5S lo dice a voce alta!!!!bene,lascio qui il caffè per gli amici intanto!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.02.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

STIAMO ARRIVANDOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!


alla faccia dei soliti sondaggi taroccati

movimento 5 stelle siamo oltre il 30%


ve lo dice un siciliano che appena prima delle elezioni nella suaterra vedeva nei soliti sondaggi il movimento 5 stelle all'8%

e invece poi

BOOOOOOOOOOOM!!!


PRIMO PARTITO IN SICILIA


non vogliono proprio imparare dalla storia...ma tanto tra qualche giorno finirà tutta sta farsa e se ne renderanno conto


PRIMIIIIIIIIIII

SIAMO PRIMIIIIIIIIIII


EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE

EVVIVA TUTTI NOI

emiliano u., catania Commentatore certificato 08.02.13 11:48| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PIAZZA PER I PARTITI E' COME UN CAMPO MINATO.

Sono ormai inpresentabili, sono scortati, vanno negli alberghi o nei teatri (affitati a caro prezzo con i nostri soldi), dove riuniscono pochi simpatizzanti e "MOLTI FIGURANTI", ricompensati con 10 Euro a testa.
Vengono istruiti su dove sedersi, cosa e quando applaudire, quando acclamare e dove posizionarsi con bandiere e striscioni.
Sono ormai rappresentazioni teatrali con attori senza cultura, senza sentimento e senza onestà.
NON MERITANO RISPETTO, NON MERITANO ATTENZIONE E SOPRATTUTTO NON MERITANO PIETA'.
LA MIA MISSIONE E' M5S "Nessuno deve rimanere indietro".

Robespierre 08.02.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove arriveremo non lo so,so solo che questa avventura è la migliore a cui ho partecipato da quando non esiste più l'ideologia politica....fatevi i conti,sono passati molti anni....

leo c., roma Commentatore certificato 08.02.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO QUASI PRIMI E NESSUNO LO DICE.
GODO.

simone stellini Commentatore certificato 08.02.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,l'evento epocale in Italia di radicale cambiamento lo si potrà avere se dalla gente comune parte l'atteggiamento di volere reagire ad un sistema sociale che non funziona piu' per tanti motivi. Quindi, è il malato, il depresso, l'abulico, l'indifferente, lo sfinito individuo qualunque che per primo deve capire che voltare pagina significa fare come i vincitori di una guerra assurda fece ro con i vinti: non riconoscerli piú. Pertanto i politici di oltre un trentennio, tutti, compresi quelli di anzianità inferiore, ma non di poco, non devono piu' essere fiduciati. Purtroppo è un'impresa forse impossibile, perché è la mentalità che è cambiata. È divenuta acquiescente alle comodità che questa vita, con tutti i suoi aspetti positivi e negativi, offre. Una difficile coesistenza di troppe realtà sociali ed economiche per le quali, l'individuo qualunque tende a scavarsi la propria nicchia e vivere alla giornata la propria esistenza. Non so, non saprei quale mutamento potrà avvenire in questo Paese. Non vedo un futuro sereno!

Adalberto de' Bartolomeis 08.02.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

alla fine la montagnia ha "partorito il topolino"..bilancio UE..l'italia rispsrmia 500 milioni...ahhhh!!...una buffonata pazzesca...diamo 10 miliardi e ne riceviamo..appena 6...!!follia...follia...
Ma quì la domanda è d'obbligo...che cazzo ci fanno i tecnocrati di bruxell..con i vaini n/s...?semplice finanziano la delocalizzazione..nei paese più depressi..li danno alle multinazionali per impiantare industrie..a gratis!!!in altri paesi dei 27..!!
Con dieci miliardi..faremo il reddito di cittadinanza a tutti i disocuppati...!!+1,6 mld di canone RAI...+ l'asta sulle frequenze TViiii...se poi a qeusto aggiungiamo le spese militari..esm..pensioni d'oro ecc...potremmo arrivare a 100 mdl...tranquillamente!
E' giunto il momento di far decidere agli italiani, se questo "BARACCONE" chiamato Parlamento Europeo possa stare in piedi!...
A noi serve l'europa sociale, non quella dei tecnocrati e tanto meno quella dei Bankester..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 08.02.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Nella mia classe ieri c'è stata una discussione molto accesa. Frequento la terza ragioneria(serali). Un ragazzo di quinta ha fatto avere a noi di terza un compito in classe di inglese che avevano svolto dicendoci che sarà anche il nostro, ma con qualche piccolo cambiamento. La classe allora si è divisa in due: cera chi avrebbe voluto imbrogliare e chi no con la differenza che, chi voleva imbrogliare ci ha aggredito con frasi del tipo"fattevi gli affari vostri" e cose del genere. Ora io mi chiedo: sarà così anche all'interno degli eletti del m5s? L'occasione fa l'uomo ladro. Staremo a vedere.

Andrea punto e basta, Cagliari Commentatore certificato 08.02.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera in TV da Santoro il candidato PD alla Presidenza della Lombardia, Umberto Ambrosoli, ha fatto un intervento sui ricchi.
Lo spunto l'aveva dato anche Vendola, che con spirito cristiano, i danarosi li vorrebbe tutti all'inferno.
Bene, Ambrosoli ci ha spiegato che la ricchezza che fa rabbia non è quella di chi se l'è guadagnata col sudore della fronte, rischiando, lavorando e producendo, ma chi ha ereditato grandi patrimoni e così può vivere tranquillamente di rendita.
Non sono per niente d'accordo.
Qualcuno, secoli fa, sosteneva che dietro una grande ricchezza c'è sempre un grande crimine.
Può essere e infatti proprio qui voglio arrivare.
Io provo ammirazione per chi in ogni campo, come Steve Jobs, Bill Gates, Steven Spielberg, Agnelli, Ferrero, Barilla, Armani, hanno fondato imperi miliardari su idee innovative messe in pratica con successo.
E se hanno figli a cui lasciare quanto hanno onestamente guadagnato, me ne può fregar di meno, perchè è un loro sacrosanto diritto.
Invece il mite Ambrosoli si è dimenticato di citare una categoria di ricchi che davvero dovrebbe scatenare nel popolo rabbia e indignazione.
Quella che ha accumulato patrimoni in modo illegale, rubando alle spalle di tutta la gente.
E poco importa se si tratta di politici, malavitosi e finanzieri d'assalto.
Ma peggio ancora è giustificare o tollerare ricchezze accumulate in modo criminoso e criminale, perchè si dà un esempio talmente negativo da mettere a rischio un'intera società.
Soprattutto in un momento di crisi economica così grave.
Capito, caro Ambrosoli?

P.S. E' difficile scriverti direttamente avv. Ambrosoli, in internet non ho trovato un solo indirizzo MAIL a cui inviarti questo mio commento!

WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT

Giorgio Paglia 08.02.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi sa se c'è una svendita di lanciafiamme in giro, perchè mi sa che ne avremo bisogno dopo le elezioni per incenerire l'attuale pletora inutile di professori che vivono nel mondo virtuale delle nuvole, facendo ipotesi errate con conseguenze solo nefaste.
Nel mio piccolo tra parenti e conoscenti 9 su 10 danno il voto a M5S.

adriano fontanot torino 08.02.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se faccio una domanda che non c'entra col post in questione: sto cercando disperatamente di capire se per la manifestazione di Roma si stanno organizzando dei pulman o altro ed eventualmente qualche collegamento per prenotarsi...
Grazie!


Ma perchè solo chi ha il profilo face? Io non ce l'ho, ma non posso attivarmi ugualmente e parlare del MoVimento e del suo programma? A dire il vero lo sto già facendo! Poi se non faccio punti, pazienza! In questo caso come non mai trovo che l'importante è partecipare, quanto alla cena con Beppe mi sarebbe piaciuto, non per la cena, ma per conoscere la persona...

Illy 08.02.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo PRIMI ma nessuno lo dice
State preparando il thermos per Roma? Ci vedremo lì ed anche se ci riconosceremo sappiamo che siamo tutti lì a respirare le stesse emozioni
Fate il diavolo in quattro pur di essere lì

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.02.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa se forse non è il posto giusto per pubblicizzare i video spot 5 stelle ma questo è veramente fantastico, l'avrò riguardato già 10 volte:

https://www.youtube.com/watch?v=ofA87H8cGSI

Ivan L. Commentatore certificato 08.02.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un paese vecchio, troppo vecchio per essere vero.

L'Italia è un paese vecchio, logoro, stanco, depresso e decadente che si scalda solo per una Imu in meno e per un gol in più! Anacronisticamente diviso in guelfi e ghibellini, bianchi e neri, proprietari di casa e affittuari, operai e imprenditori, dipendenti e professionisti, laziali e romanisti! Siamo un paese vecchio! Le strade sono vecchie, gli ospedali sono vecchi, le scuole sono vecchie, i tribunali sono vecchi! La classe dirigente è vecchia, non tanto fuori, anagraficamente, quanto dentro, mentalmente e professionalmente! E’ il paese sommerso dalle mille scartoffie inutili, tra le quali si muovono con comprovata destrezza e rinnovato consenso popolare faccendieri e imbonitori che sul caos generato dal "vecchiume" speculano traendone le loro personalissime fortune. E’ un paese ingessato dalla burocrazia, un paese che non funziona: una macchina ferma, spenta, senza motore! Inutile e disdicevole metterci ancora benzina! Carte e bolli quando nasci, quando crepi, quando sposi e divorzi, quando compri casa, quando apri “bottega”… per andare al cesso: sempre carte che intasano, affollano e appesantiscono un sistema vecchio che non funziona più e che rischia di crollarci irreparabilmente addosso! Non si fa più una grande opera infrastrutturale dai tempi di Mussolini, non si investe in tecnologia ed energia pulita, in turismo e artigianato, in agricoltura, pesca e pastorizia, le università sfornano “dottorini” che potevano andare bene per il mercato di cinquanta anni fa, ma che oggi vendono pomodori e cavolfiori al mercato rionale! E’ tutto troppo vecchio, fermo, statico, surreale per essere vero, per essere reale! Nessuno ha il coraggio, la voglia, la capacità, la volontà di “cambiare”, neppure una virgola: è tutto fermo! Ed è un vero miracolo che il sistema ancora regga. Ma fino a quando?

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 08.02.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO CITTA’ SICURA?

DOVE SONO I POLIZIOTTI E I VIGILI DI QUARTIERE A PRESIDIO DEL TERRITORIO?

“Donne picchiate e rapinate:
Allarme in zona Giambellino”

Questo avviene dopo l’ aggressione e la violenza sessuale di qualche settimana fa ai danni di una Donna che andava a prendere il tram in Largo Giambellino …

I fatti si verificano malgrado la presenza di un grosso comando di Polizia a poche centinaia di metri!?

Fonte:

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_febbraio_8/giambellino-donne-picchiate-rapinate-2113903510869.shtml

ALLARME SOCIALE! I DEBOLI SONO I PIU’ VULNERABILI.

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 08.02.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Corriere della Sera

Il sondaggio

Centrodestra su, ma è sotto di oltre 7 punti
La coalizione di Berlusconi al 29,7%, centrosinistra al 37,2 Senato, incertezza in Lombardia e Sicilia

Il dato che maggiormente caratterizza la distribuzione attuale delle intenzioni di voto è l'incremento del Pdl, a seguito anche (ma non solo) delle «proposte choc» enunciate dal Cavaliere nei giorni scorsi. Secondo la gran parte dei sondaggi (GUARDA LE TABELLE DELLE INTENZIONI DI VOTO), compreso il nostro, il partito di Berlusconi avrebbe nettamente superato la soglia psicologica del 20%. Qualche altro istituto rileva ancora per il Pdl valori inferiori: ma tutti concordano sulla ascesa, più o meno accentuata, dell'ultimo periodo. Occorre sottolineare che le interviste sono state effettuate nei giorni immediatamente successivi alle dichiarazioni del Cavaliere: la reazione immediata potrebbe forse avere accentuato il sostegno per quest'ultimo. Vedremo nelle prossime, ultime, due settimane se il trend positivo per il Pdl continuerà (il Cavaliere ha già annunciato nuove «proposte choc») oppure si arresterà o si invertirà: in fondo, anche il forte recupero del Pd lo scorso dicembre a seguito delle primarie vide poi un aggiustamento. Resta il fatto che la crescita mostrata sin qui dal principale partito del centrodestra è notevole: ancora alla fine del 2012 si collocava attorno al 16-17% e oggi è al 22%. Il complesso della coalizione del centrodestra si avvicina - senza tuttavia averlo raggiunto - all'obiettivo del 30%.


La «tenuta» di Bersani
Nell'altro campo la coalizione di centrosinistra mantiene ancora oggi la netta maggioranza delle intenzioni di voto, collocandosi tra il 37% e il 38%. La distanza dal centrodestra è dunque ancora ragguardevole e supera i 7 punti percentuali: un divario che il Cavaliere pensa di recuperare nei prossimi giorni, ma che è obiettivamente assai difficile da colmare.

Monti cala (poco). Exploit di Grillo
Ma nello scenario elettorale - >>>

silvano de lazzari (silvano de lazzari, lake como) Commentatore certificato 08.02.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LAVORARE TUTTI LAVORARE MENO
Ho seguito uno degli ultimi interventi di Beppe Grillo nel corso del quale ha sostenuto la necessitò di ridurre a 20 ore l'orario di lavoro settimanale.
Quasi una "banalità" in una situazione come questa in cui milioni di persone si fanno la guerra tra loro per spartirsi i pochi e dequalificati posti di lavoro che informatizzazione, automazione, robotizzazione dei processi produttivi lascia a disposizione della manodopera non qualificata.
Quasi un "eresia" per i poteri forti che hanno finora governato il paese che hanno fatto dello sfruttamento della manodopera il mantra di qualsiasi proposta cosiddetta "riformista".
Auspico che questa proposta di Beppe Grillo rientri tra i punti qualificanti del programma.

Enrico Pascolo Commentatore certificato 08.02.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono su face book e ora che lo faccio....
Sono comunque a disposizione, e ho titoli e competenze in rami essenziali quali welfare e pensioni ( 40 anni di esperienza) , diploma di Amministrazione locale, e diploma di esperta in emigrazione e immigrazioni.
Per quanto riguarda i sistemi pensionistici, conosco quelli di tutto il mondo. E con i vari casi di quelle in regime di Convenzioni Internazionali. .
Ne dico una sola a chiarimento : la faccenda degli "esodati" è tutta una bufala, per come è presentata.
la mia mail, se serve, c'è.

Lady Dodi 08.02.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Corriere della Sera > Politica >


Battiato: Sicilia depredata,
«Non posso fare niente»

Il cantante, ora assessore al Turismo della regione spiega: «Ci sono tante porcherie, troppe»

MILANO - «Non c'è un solo euro, hanno rubato tutto». Franco Battiato appare sconsolato. L'assessore al turismo della Regione Sicilia addirittura rimbecca nervoso i suoi collaboratori che cercano di esprimere il concetto in modo più diplomatico: «Ci sono tante porcherie, troppe». Eppure, dice, «non sono assolutamente pentito di avere accettato l'incarico, sono qui per dare alla mia terra, non per depredare».


SPESE - Gli «euro ispettori» indagano sulle spese per alcune manifestazioni e Battiato le cita. Per dire «dimenticatevi i Grandi eventi e il Circuito del Mito». Ma non nasconde l'amarezza per aver dovuto dire «no grazie a un signore che è venuto a propormi di organizzare a Taormina i Grammy Awards, che festeggiano 40 anni. Perché non abbiamo soldi da investire: eppure sarebbe stata una festa pazzesca, avremmo venduto diritti in tutto il mondo».

8 febbraio 2013 | 7:50


P.S. Eh capita, quando dai sogni si passa alla dura realtà...

silvano de lazzari (silvano de lazzari, lake como) Commentatore certificato 08.02.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peccato non poter scroccare na cena a Beppe.
Appena imbucato le schede elettorali direzione consolato generale di amsterdam ( consolato che si e' comportato in modo ammirevole al contrario di altri di cui ho letto nel blog).
Unica pecca che noto nelle dichiarazioni di Beppe e' il reddito di cittadinanza da subito togliendo le pensioni d'oro, non credo sara' un percorso breve per ottenere tutto cio', combatteranno e sorgeranno problemi di incostituzionalita' i tempi non saranno tanto brevi lo dico da sostenitore e finanziatore di vecchia data avendo sostenuto come candiati sindaci Fico , Serenetta monti quando il movimento era nell'ordine del 2/ 3 percento.
Un controsenso a cui andiamo incontro noi residenti all'estero e' la pubblicita' costituita' nell'aprire una pagina e trovarci di fronte a un quadratino con la pubblicita' del pdl che declama via i ladri dal partito, da schiattarsi dalle risate.
Penso che la spallata finale la daremo il 22 a roma giornali e televisioni non potranno fare finta d ignorarci.
Iniziato il conteggio "The Final Countdown"

Attilio Disario, Rotterdam Commentatore certificato 08.02.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, qualcuno di voi è a conoscenza di qualche sondaggio "reale"? In che REALE posizione il M5S? A quanti punti percentuale siamo realmente? Avete link di qualcosa di serio in merito? Grazie di cuore a chi mi voglia rispondere.

Davide 08.02.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno,scusate...ma se compriamo tutto il nostro debito italiano dalle banche estere con un prestito chiesto alla bce al tasso dell 0,75%,penso che avremmo un risparmio enorme rispetto a quello che paghiamo adesso (spred)mi posso sbagliare, non essendo io un economista.
saluto tutti gli amici del movimento 5 stelle.

fausto lucenti 08.02.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna riavvolgere il nastro, ritornare a un senso di umanità, con una pensione a 60 anni, con la cancellazione della legge sugli esodati, con il ripristino dei soldi sottratti alla scuola e alla sanità: http://goo.gl/6jSD

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 08.02.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate ma i pagamenti bloccati dallo stato alle imprese non erano noti ai governanti gargamella e al nano prima delle votazioni,non capisco perchè ora si parli di rimedio,secondo me è la solita presa per il culo visto che per il bene delle imprese e cittadini avrebbero dovuto già risolvere da molto tempo questo problema che sicuramente era ha loro conoscenza sia pdl che pdmenoL. ORA vantano ENTRAMBI di risolvere il maltolto sotto campagna elettorale, magari inserendo qualche corredo di biancheria per scusarsi. basta non vogliamo piu essere governati da gente lontana dai problemi delle PMI e dai cittadini.Amici teniamo duro il 26/2/2013 è vicino chi ha sofferto tanto vedrà nelle stelle del movimento il cambiamento dello stato giusto su tutti i cittadini onesti e generosi di questa bellisima italia dove io sono fiero di rappresentare nonostante tutto

pescatore pesca Commentatore certificato 08.02.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

home page corriere .it
ma come si fa a mettere con altri partiti il m5s che secondo loro est al 15 per cento e segnalare in bella evidenza il centro che, sempre secondo loro, racimola un 12 per cento?
paolo

paolo 08.02.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe riposa ieri sera ti ho visto stanco !!

Forza ragazzi manca poco !! IERI SERA GLI OSPITI DI SANTORO volevano far passare le proposte del MV5 per le loro !! la MELONI ha dichiarato che alcuni candidati del PDL erano impresentabili !! e lei in prima persona si vergognava di questo !!
Cara MELONI forse e' meglio che ti vergogni del tuo capo ! del tuo presidente , del tuo datore di lavoro e di aver votato il " DECRETO RUBY "e doi accettare con testa china tutte le sue Falsita'che racconta !!
e non mi raccontare che sei di DX! La DESTRA che ricordo io non avrebbe permesso tutto questo !!
Se fossi coerente e veritiera avresti giocato da sola alla elezioni ! Invece speri solo di poter rimanere attaccata alle sottane del tuo Padrone!
Chi C... a governato con una maggioranza le ultime elezioni ? TU!!e i tuoi compari del PDL !
Ministro della Giovani' ? Vieni in piazza a vedere la cittadini 60enni che ringiovaniscono !VOTO MV5 PERCHE' CI CREDO!!VOTO MV5 PERCHE' E' L'UNICA ALTERNATIVA!VOTO MV5 PERCHE' SONO STUFO DI LAMENTARMI DI QUESTO MARCIUME!
STIAMO ENTRANDO NELLA STORIA E A 64 ANNI VOGLIO ESSERCI

Christian 08.02.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel mio Comune il gruppo M5S non ha una rappresentanza in quanto lo sparuto drappello di volontari è stato affossato dalle infiltrazioni non solo del PD +o- L ma anche altri..
Personalmente avevo "copiato" diciamo meglio elaborato i criteri del vostro Movimento per creare una Lista Civica alle elezioni comunali del 2011 e abbiamo avuto un responso popolare discreto pur non avendo avuto quasi nemmeno lo spazio per la pubblicità ("Certosa merita di più").
Da allora manteniamo un contatto con i Cittadini con un giornalino spesso inviso e anche denunciato con un piccolo blog ("Itinera Civitatis") e una ONLUS che dovredde formare e ricollocare in carriera chi perde il poso over 40 annni (appunto "Over 40 e Over 50 ONLUS).
Non siamo mai riusciti a inciuciarci col potere piccolo e grande (apparentemente siamo un'isola di legalità tra alcuni dei omuni lombardi a maggior infiltrazione mafiosa!!) e quindi le nostre povere iniziative restano povere e neglette per lo più.
Insomma ogni giorno è un giorno di resistenza e di desistenza dal delinquere che viviamo con orgoglio e dignità.
Tuttavia mancano circa 15 giorni al voto e nessuno potrà impedirci di votare e far votare con IRRESPONSABILITA' mai vista prima!
Forse che siamo pronti a meritarci una classe politica migliore?!

giovanni evangelisti 08.02.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNOSI RICATTI

Da Byoblu-Giovanni Zibordi
Nei report delle banche d'affari sull'Italia (come quello di JP Morgan)si dice:se governeranno Bersani e Monti,allora non ci sono problemi.Ma se si dovranno fare nuove elezioni o vincesse B,il BTP(Buono del tesoro poliennale)crolla ed è il caos.Lo si legge tutti i giorni sul Financial Times e lo ripete quasi ogni giorno Monti, supportato da questo "commissario" UE Olli Rehn citato dai giornali.Questa gente parla molto chiaro.Solo i nostri frivoli talk show,i nostri giornali e i nostri inutili economisti confondono sempre le acque in modo che la gente non noti l'essenziale.Monti,i suoi sponsor alla UE e le banche non si stancano mai di ripetere:"o vi tenete l'austerità,tutta,in blocco,cioè senza neanche pensare di togliere i 4 miliardi dell’IMU dai 714 miliardi di entrate fiscali dello Stato, o vi togliamo il supporto della BCE,così le banche estere vi massacrano i titoli di stato”
Ma pensate un attimo.B ha proposto la riduzione di 4 miliardi,quelli dell’IMU,su 714 di tasse che lo Stato incassa.4 su 714!E costoro,da Monti alla UE,passando per Giannino e Bersani,per questi 4 fottuti miliardi hanno gridato alla tragedia economico-finanziaria come se Peron o la repubblica di Weimar fossero alle porte.Su IFQ, per es.,Fabio Scacciavillani,che è economista di un fondo di sceicchi del Golfo e fondatore di Fermare il Declino
https://www.fermareildeclino.it/articolo/allucinazioni-da-brunetta
ha sparato:"La restituzione dell’Imu è ontologicamente impossibile come il sesso tra Minnie e Topolino.Nella Disneyland berlusconiana, uno Stato da cui le imprese attendono il pagamento delle fatture per anni,sarebbe in grado di effettuare in pochi giorni un bonifico a decine di milioni di contribuenti,senza conseguenze disastrose per la finanza pubblica"
Per questo economista è una fiaba di Disney che uno Stato che incassa 714 miliardi l'anno possa rinunciare a 4.

segue

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 08.02.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho guardato a lungo con grande simpatia al M5S, che nasce dalla rabbia estrema e sacrosanta dei cittadini contro un regime partitico immondo. Avete ragione: destra, sinistra, centro, questa classe politica corrotta, autoreferenziale e incapace deve essere semplicemente spazzata via. Ma poi? Ci sarà un paese da ricostruire, praticamente da zero. Personalmente voterò Fare per fermare il declino. Ma spero amici che cammineremo insieme.

Aldo Ricciardi 08.02.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti chiedo cortesemente di dare vista nei prossimi comizi ad una invenzione tutta italiana che potrebbe salvare i nostri figli da tutto lo smog che respirano quotidianamente ,come del resto tutti noi, udite udite L'AUTO AD ACQUA che con 5 litri di acqua ha una autonomia di 5000 km ....pensate alla liberazione dalle loggie del petrolio, la ricchezza di un paese a costo zero ed inquinamento zero nei trasporti! Dobbiamo informare e smuovere le ganasce dei potenti , dobbiamo informare le masse e liberarci dalla schiavitù .siamo i pionieri di un nuovo mondo migliore per le generazioni a venire.
Grazie Beppe confidiamo in te !!!

Luca O., trento Commentatore certificato 08.02.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raggiunto l´accordo per il budget europeo.
Seguendo il trend di tutte le aziende fallimentari che si rispettino, PRIMA si stabiliscono le spese e POI si decideranno le entrate.
Quando chi paga e´pantalone, prima bisogna decidere quanto fargli pagare…
Seguendo la buona tradizione che dice che nulla e´mai troppo per chi comanda, si sono stanziati 62 MILIARDI di euro SOLO per gli impiegati.
I Greci dovranno fare un altro buco nella cinghia.
A conti fatti, considerando l´alto costo del “sogno europeo” varra´la pena diminuire a 250 euro lo stipendio medio…in fondo in Grecia c´e´sole in abbondanza e i Greci dovrebbero ormai essere abituati ad una dieta di pane e olio, la tipica dieta mediterranea del povero cristo europeo.
In compenso in Bruxelles avranno bisogno di cibi piu´calorici e magari meglio presentati…per combattere il grigiore del nord.
Magari una vacanza alle Maldive dove ad accoglierli c´e´un´ambasciata che, se non serve a nulla, per lo meno serve per le vacanze gratuite e gratificanti degli impiegati stressati di Bruxelles…
Cameron, come da copione, dopo aver minacciato il referendum, e´stato addolcito con “forti sconti”, in fondo l´Inghilterra deve essere tenuta in Europa ad ogni costo.
Preparatevi perche´ne sono sicura, dopo le elezioni, per salvare l´Europa ci sara´bisogno di nuovi sacrifici.
In fondo ne vale la pena, bisogna a tutti i costi salvare il sogno di un´Europa unita, nessun sacrificio e´troppo, soprattutto quando a farlo sono, come al solito, gli altri…

Patrizia B. 08.02.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo....oggi sul fatto viene riportata la data sbagliata del comizio a Roma, dicono che si terrà il 15 Feb, è uno sbaglio o è malafede???certo come fa un giornalista a sbagliare una cosa così?????bah

Claudia L. Commentatore certificato 08.02.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sondaggio:
M5S oltre il 40%
http://temi.repubblica.it/mattinopadova-sondaggio/?cmd=vedirisultati&pollId=3770

Paolo r., Padova Commentatore certificato 08.02.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI A ROMAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!
Chissà se il 22 lo capiranno che non siamo al 15% ma ben oltre il30%.....mi piace vederli spaventati e impauriti,sarà veramente un piacere day! Queste mezze tacche di politici che ci hanno " governato" adesso si stringono l'uno con l'altro per non perdere i posto, ma la loro fine si avvicina! Continuino pure a stare seduti nei loro talk show....lo tsunami sta arrivandoooooooooooooooooooo!

Claudia L. Commentatore certificato 08.02.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Leggo di molte persone che non vogliono iscriversi a Facebook dal portale Attivista 5 Stelle. Questa è una via, ma ce ne sono molte altre.
Presentatevi presso i gruppilocali M5S del vostro comune, potete semplicemente iscrivervi al M5S dal portale tradizionale inviando una copia scansita della vostra carta d'indentità.
Siete incensurati?
Avete fedina penale pulita?
Non avete NESSUNA tessera di partito?

Allora potete entrare nel MoVimento e diventare attivisti. Di cose da fare ce ne sono tantissime.

Per esmepio:

1) Rappresentanti di lista per le elezioni (compito fondamentale; chi è dipendente potrà prendere i tre giorni delle votazioni di permesso pagato + due giorni di riposo compensativo retribuito). Ci sono regole precise da rispettare, consultate i gruppi M5S locali.

2) "Attacchini" per i manifesti elettorali nella vostra zona: sono sempre di più i casi di affissioni ILLEGALI che violano il regolamento delle Prefetture. Le altre forze politiche stanno facendo di tutto per prendere lo spazio ai manifesti M5S (che sono identificati da un numero fornito a livello nazionale)

3) Presenza nei banchetti: sono sempre di più le persone che si avvicinano a chiedere informazioni, il programma. PErsonalmente la trovo un'esperienza bellissima, parlare con tante persone che chiedono un cambiamento dà forza e soddisfazione.

Siamo sempre di più, diamo una scossa di onestà a questo paese. :-)

Buona giornata

Duilio Fiorille Commentatore certificato 08.02.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera mi sono goduto la televisione.

E si! E ho fatto pure bene!!

Mi sono guardato tutta la diretta dello Tsunami Tour da Udine (fantastica!). Sul canale "La Cosa".

Non ho guardato Santoro. Sto apprendendo adesso delle sue "gentili" parole rivolte a Beppe e al Movimento 5 Stelle. Almeno ieri sera non mi sono incazzato subito. Non mi son fatto sangue acido!!

Ma stamattina, fresco e riposato, dopo attenta lettura delle parole del noto giornalista, uno dei pochi in cui riponevo un minimo di stima e di fiducia, ho tratto la seguente conclusione:

SANTORO, V A F F A N C U L O!!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.02.13 10:30| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento


Guardate il nostro spot !!!

http://www.youtube.com/watch?v=9ky7hlEc4jk


Poichè risulta che dove va il m5* per gestire la cosa pubblica,risultino dei gran debiti e buchi di bilancio(Parma); ieri dichiarazioni di Battiato "non ci sono soldi si sono rubati tutto".
Possibile quindi poter amministrare?
Sarà opportuno che il m5* dove andrà dovrà per prima cosa rendere pubblica la situazione economica,investire la Magistratura per essere tutelati ed infine fare in modo che restituiscano ai cittadini il maltolto...altro che arresti domiciliari e sconti delle pene.
Infine se non si buttano nel cesso le leggi ad personam e ad castam....non risolveremo alcuno problema.

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.02.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma io non ho preso bene l'invito a fare l'attivista. Condivido al 100% il programma e le idee del movimento, e nel mio piccolo faccio già attivismo. Lo faccio sia su gruppi FB, sia tra la gente che incontro lavorando e anche tra amici e parenti. Lo faccio solo perchè ci credo, non per secondi fini ( credo sia lo spirito che muove tutti gli attivisti ). Ma voglio avere ancora una piccola parte di raziocinio critico, e quindi non accetto l'invito di fare propaganda per guadagnarsi una cena. Non lo trovo corretto, soprattutto nei riguardi di tutti gli altri attivisti che si sbattono molto più di me, solo per portare avanti le idee del M5S. Sono/siete persone da ammirare, solo per la passione che dimostrate, e che nessuna cena potrà ripagare.
Un saluto.

Giovanni B., Milano Commentatore certificato 08.02.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimissimo sondaggio dgb

MOVIMENTO 5 STELLE 25.5 %
PDL 25.9 %
PD 27.5 %
MONTI 10.2 %
INGROIA 5.O %
FARE 1.5 %

dgb 08.02.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/13_febbraio_08/battiato-sicilia_70126c52-71b9-11e2-8d40-790077d2d105.shtml


ahhahah la mela è caduta dall'albero!!!!!!
Sveglia!!!! cominciate a toglierli dal vostro stipendio!!

simone v., roma Commentatore certificato 08.02.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma godo proprio:

http://www.lastampa.it/2013/02/08/italia/speciali/elezioni-politiche-2013/terzo-dopo-grillo-l-incubo-di-berlusconi-NyQ1qUSGqCYFBeHlNblcEP/pagina.htm


Il bolide M5S è sospinto da tantissime persone che si sono ROTTE I COGLIONI della politica professionista ipocrita e ladrona.

Facciamogli rimangiare la polvere che ci hanno fatto ingoiare gettandoci a terra e calpestandoci per bene...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 08.02.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente sono finiti i sondaggi farloco ,che influenzavano,piu' che altro, gli indecisi.

Sara' una piacevole sorpresa.
Sara' un piacere riprenderci la nosrta Italia.

Beppe .
Non ci ferma piu' nessuno.

simone stellini Commentatore certificato 08.02.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutto il rispetto per Favia (anche se personalmente non condivido affatto lel sue scelte e le sue motivazioni troppo esili e strumentalizzate pure male):

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/07/elezioni-favia-corro-con-ingroia-perche-grillo-mi-ha-espulso-dai-5-stelle/492261/#disqus_thread


Leggetevi i commenti, la rete non dà scampo se fai male e razzoli ancora peggio...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 08.02.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

beppe riposa sei stanco e si vede,mangia una fragola e stai sereno!ma dormi?io niente!due goccine per rilassarti!mi hanno detto.le prenderò per poter dormire.ti fa male così pensa anche a te adesso :-)

andrea baldo 08.02.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

desidero essere un attivista del movimento sono una giovane per i giovani ...un impegno piccolo ma importante.....


IFQ:

Senato, Grillo risale e Monti scende
A Bersani il centro potrebbe non bastare

Al Senato si prepara un bel ricambio...voglio vedere come faranno passare tutte le porcherie che vorranno propinarci...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 08.02.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Che bello, stasera ad attaccare manifesti in giro per Firenze, domani banchino in P.zza S.M.Novella!
Sono gli ultimi giorni, stringiamo i denti che ne vale la pena!!

Luca Sani 08.02.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se le percentuali dei sondaggi (taroccati) che vediamo in tv, delle persone indecise o che non rispondono fossero a favore invece del Movimento 5 Stelle????

Magari le TV non lo dicono per tutelare finchè possono i loro padroni politici....

e se fosse così?? :-))))))

FORZA 5 STELLE!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 08.02.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu quoque, Travaglio!
Paolo De Gregorio

Il 7 febbraio, nel suo eccellente editoriale, Marco Travaglio, giustamente attacca il PD e i suoi diretti antenati (PCI-PDS-DS) per non aver mai portato a fondo un vero attacco alla persona di Berlusconi per il suo osceno conflitto di interessi, per le sue frequentazioni di mafiosi e delinquenti, per i suoi processi finiti per prescrizione, per la frequentazione di giovanissime attirate dai suoi soldi. E giustamente sostiene: “per 20 anni il PD avrebbe potuto e dovuto isolarlo, rifiutare di parlargli, delegittimarlo per le sue colpe politico-morali, prima ancora che penali”. Esattamente ciò che tutti gli oppositori avrebbero dovuto fare!
Caro Travaglio, anche tu e Santoro nella vostra trasmissione “Servizio Pubblico” avete considerato questo gaglioffo un interlocutore con cui parlare di politica, e lo avete legittimato di fronte a milioni di italiani in maniera più subdola ed efficace che se egli fosse stato ospitato per il medesimo tempo nelle reti di sua proprietà. Nessuno vi obbligava ad ospitarlo, e potevate usare quella trasmissione per riepilogare il bieco ventennio del suo potere e rinfrescare la memoria sulla sua eminente figura politica.
Hai sostenuto che B. non ha guadagnato un solo voto con la vostra trasmissione, ma io so che non è così, visto che inviti il PD a “non parlare con un simile soggetto”. E’ prevalso il calcolo economico de la7 e tutto il resto è stato messo in secondo piano.
..
Almeno una cosa l'abbiamo capita! Che Beppe da uno come Santoro come lo chiama 'Grillopound' non ci deve andare!
C'è una sola divinità in Italia: il bieco interesse. Di fronte a quella divinità non c'è verità che tenga
E anche Santoro non fa eccezione, facendo scadere nella fossa più profonda qualunque pretesa di credibilità o di serio giornalismo.
Che delusione! mai fidarsi di giornalai o politicastri! Sono tutti identicamente una manica di scellerati.

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 08.02.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti quelli che non riescono a vedere la cosa..in questo sito (diretta streaming..http://www.respirotv.n.nu/ si riesce a vedere senza problemi)
Saluti

michele ., rimini Commentatore certificato 08.02.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per la tua abnegazione alla causa del MoVimento. Hai ragione quando dici che è la grande occasione per buttare giù il sistema marcio e senza sparare un colpo. W la Rivoluzione a 5 Stelle!!!

paolo b., roma Commentatore certificato 08.02.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI NON VANNO IN PIAZZA PER PAURA E PREFERISCONO I TEATRI E LE SALE CONGRESSI TANTO I NOLEGGI GLIELI PAGHIAMO NOI!!!! POI IN TEATRO MICA PIOVE O FA FREDDO!!! VAI BEPPE SIAMO CON TE ANCHE STASERA IN PIAZZA DEI SIGNORI A TREVISO!!

Fabio B 08.02.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro santoro è inutile che ti fai rodere il culo. Dopo la tua servile puntata berlusconiana ti sei giocato tutta la credibilità..tanto che anche il "mitico" travaglio è chiaramente imbarazzato(sono sicuro che se potesse ti manderebbe aff..)La tua cara Giulia Innocenzi..(con aria da cane bastonato)se facesse il suo mestiere con coerenza (e non collezzionasse tessere di partito)non si troverebbe sotto critica.Mi è piaciuta molto la tua difesa del pensionato da 10.000 euro(come farà a vivere con 4000)complimenti hai sviscerato i veri problemi del paese.Un altra domanda perchè ospiti sempre gente che la mattina fà colazione con il brodo di gallina?..Un ultima cosa, caro Vauro..cosa trovavi di cosi "satirico" nella vignetta su Grillo, lo sai solo tu .Se pensi che siamo tutti hare krishna..non hai capito un cazzo.. siamo molto piu determinati e incazzati.Quelli che campano di privilegi fanno bene ad essere preoccupati di destra e di sinistra.
Un piccolo sfogo..la pressione sale..sempre più convinto l'm5s fa il botto...saluti a tutti

Countdown - 15 sarà un piacere fare il booom
Napo..questa volta stura bene le orecchie ,lo sentirai anche senza l'amplifon

michele ., rimini Commentatore certificato 08.02.13 09:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Un commento al giorno toglie il troll di torno.
Anche ieri sera niente diretta e nessun commento:impossibile accedere al server.
L'accheraggio continua.
Thiè cari trollini :anche ieri" piazza piena"
Mille stelle....mille stelle.... le stelle sono tante milioni di milioni....le vedrete a fine febbraio e non ci sarà bisogno di telescopi.
Si apriranno le urne e si scopriranno le tombe.
Dio è con il m5*.
^^^^ come al solito,a domani*****^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.02.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

it dal post

"Le prossime elezioni saranno decisive per uscire dallo stagno maleodorante che è diventato questo Paese o per rimanerci per chissà quanto tempo ancora"

Dopo 2 settimane di lavoro ininterrotto (sacrificando il lavoro vero) il database degli IMPRESENTABILI CANDIDATI ALLE ELEZIONI 2013 è ora online per i cittadini

www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com

Chi non l'ha ancora visto non crederà ai suoi occhi.

Rispetto al 2008, sembra non sia cambiato nulla.

NOI abbiamo fatto la nostra parte.

Ora sta a VOI fare la vostra.

Divulgandolo ovunque nella rete: mail bombing, FB TW, blog, giornali online ecc..

Ricordandogli che un popolo che vota i corrotti non è vittima.

E' COMPLICE.

Fatelo adesso.

Tra un mese sarà troppo tardi

Mario ad 08.02.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Son certo che si otterrà circa il 30%!
E' dall'Epopea di Gilgamesh che non si ricorda una simile affermazione politica!
Certo, se non ci fossero stati episodi di pessima gestione comunicazionale, come Ingroia, de Magistris e casa pound, avremo potuto accarezzare anche il 33/34%.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 08.02.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

REDDITO DI CITTADINANZA

Giusto per chiarezza:

http://it.wikipedia.org/wiki/Reddito_di_cittadinanza

In pratica siamo gli unici a non averlo, chiedetevi il perchè e date una risposta.

Secondo me perchè avere tanti disperati da ricattare era l'unico modo per garantirsi privilegi oltre ogni possibile fantasia...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 08.02.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma davvero santoro ha detto 'grillopund'????
che schifoso!!!

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 08.02.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace ma non ho un profilo su facebook e non ho intenzione di crearlo, però vi sostengo lo stesso!!! Marco

Marco 08.02.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta essere sinceri,puliti e con la voglia di migliorare se stessi e gli altri.
Ecco l'attivista 5 stelle!Chiaro e semplice:)
Forza M5S!
Stiamo arrivando!
Un saluto circolare cordialissimo a tutti del Blog e non!

Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 08.02.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Voterò M5S non perché la penso come Beppe ma perché è Beppe che la pensa esattamente come me !

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 08.02.13 09:42| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo in un processo di implosione che ci porterà tutti alla morte,ma i partiti sembrano preda della sindrome di Stoccolma e aiutano i nostri carnefici.E’ chiaramente letale il modello ultraliberista,imposto dagli USA,di un mercato sregolato e selvaggio improntato al consumo come unico parametro di vita,lo strapotere dei più forti come unica regola di azione e la trasformazione dell’economia da produzione a speculazione,col rafforzamento illecito del sistema bancario a scapito della vita e dei diritti dei popoli
Per quanto il liberismo abbia mostrato al mondo la sua perversione peggiorando la vita di tutti, ancor oggi la follia dei partiti è tale da appoggiarlo,addirittura partendo da quelli che per radici storiche e ideologiche dovrebbero esserne i maggiori nemici

La sostenibilità è l’unica via per il futuro
Zygmunt Bauman,sociologo e filosofo di fama mondiale,dice:
«Dobbiamo trovare i mezzi per la felicità umana in modi che non comportino il consumare, consumare,consumare come l'unica cosa che riusciamo a fare.La società dei consumi è ostile,avversa alla sostenibilità:stiamo consumando troppo,esaurendo le nostre risorse naturali,e la crisi del debito è proprio la conseguenza dell'orgia del consumo»
L'unica via da percorrere è quella della sostenibilità

Andrea Masullo,economista ecologico e direttore del Comitato scientifico di Greenaccord,dice: «L'umanità,grazie ai grandi progressi tecnici del 900,aveva creduto di tenere saldamente in mano il proprio futuro ma le molte crisi attuali rendono incerto il suo cammino.Una crisi climatica disastrosa ancora non trova risposte politiche convincenti.Gli ecologi considerano il pianeta in marcia verso la 6° estinzione di massa,causata dall'azione incauta dell'uomo.Una crisi anche sociale poiché 7 mld si muovono in un modello di consumo crescente e insostenibile col rischio della scarsità di cibo e materie prime.Occorre mettere in discussione il modello di sviluppo che compromette la possibilità di un futuro"

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 08.02.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

salve! a proposito del discorso di padova, nel punto in cui beppe dice delle reti a maglia larga imposte dall'europa. forse la questione è un po' più complicata e le reti a maglia larga servono a proteggere ciò che ci sarebbe rimasto dell'ambiente marino. se posso, consiglio di leggere alcuni articoli di cui lascio il link e soprattutto di vedere o rivedere i servizi di sabrina giannini di report (rai tre). un saluto a tutti.
http://www.gommonauti.it/articolo884.html
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-1c6411c7-2f60-490d-bd5a-2829c1d233ff.html?refresh_ce

adriana a., roma Commentatore certificato 08.02.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

che ci vediamo in parlamento E' UNA CERTEZZA !!

.. in quanti saranno i ragazzi del M5S lo sapremo fra poco, se va come in Sicilia alle ultime elezioni, saranno molti !!

Roberto B. Commentatore certificato 08.02.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti,
ormai manca poco e i nodi vengono al pettine.
Per i dinosauri della politica professionista ladrona, i sondaggi gli si stanno ritorcendo contro, evidenziando come fossero pilotati già dall'inizio e ora hanno capito cosa capiterà durante il voto. Notate come si sgonfiano subito le calunnie sul passato di Beppe e sulla Casaleggio Associati, durano un giorno e svaniscono.
Le piazze stanno dando un riscontro a cui nessuno pensava, ieri a Udine incredibile la folla: notate come sono tutti silenziosi, educati, attenti e come Grillo si ferma anche un'ora dopo il comizio a parlare, stringere mani, ascoltare gente disperata, nonostante il freddo, la stanchezza e la...fame (povero Salvo :-) ).
Gli altri si palleggiano sulle calde poltrone dei talkshow, si fanno ritrarre con i cani come facevano i reali nel 1600 nei quadri di famiglia, ormai il divario è di anni luce tra la casta e la gente normale.
L'appello di Beppe all'attivismo la trovo una bella idea, questa specie di giochino dei punti può sembrare futile, invece attirerà interesse e sopratutto la voglia di mettersi in "gioco" e stare all'aperto a parlare di M5S. Il MoVimento cresce a livello esponenziale, ogni giorno di più. A Roma ci sarà la consacrazione finale del risveglio della gente comune contro il Parlamento. Potrete tirare fuori finti scheletri dall'armadio, fare trasmissioni contro il M5S (vero Santoro?), ma siete alla resa dei conti, la vostra controinformazione non ha dato i risultati sperati, anzi ha fatto l'esatto opposto. Non ve lo aspettavate, perchè credevate che fossimo sempre il solito popolo bue: ma non avete fatto con la nuova variabile, quell'eccezione che cambierà, e per sempre, il nostor modo di essere Italiani.
Siamo al rush finale, quindi uniti più che mai, a diffondere il programma, le idee e le vittorie già conquistate dai cittadini M5S all'interno delle istituzioni.

Crediamoci, questa volta ci siamo.

VotateVi, votate MoVimento 5 Stelle !!!

Buona giornata.

Duilio Fiorille Commentatore certificato 08.02.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni, Bagnasco: “La gente non si fa più abbindolare da niente e nessuno”


Il presidente della Cei interviene nel dibattito politico pre elettorale: ”Gli italiani hanno bisogno della verità delle cose, senza sconti, senza tragedie ma anche senza illusioni". Tre le priorità che dovrà seguire il nuovo governo: "lavoro, famiglia e riforme dello Stato"
di Redazione Il Fatto Quotidiano | 7 febbraio 2013
Commenti (395)
Elezioni, Bagnasco: “La gente non si fa più abbindolare da niente e nessuno”

Più informazioni su: Angelo Bagnasco, Avvenire, Cei, Elezioni 2013.
Share on oknotizie Share on print Share on email More Sharing Services 85

“La gente non si fa più abbindolare da niente e nessuno“. Il presidente della Cei Angelo Bagnasco interviene a gamba tesa nel dibattito politico pre elettorale: ”Gli italiani hanno bisogno della verità delle cose, senza sconti, senza tragedie ma anche senza illusioni. Soltanto così si può partire e percorrere le strade che portano frutti per il bene del Paese e della gente”. Del resto anche Avvenire, il giornale dei vescovi, aveva espresso la convinzione secondo cui i cattolici ricevono dai politici solo risposte vecchie e deludenti ha risposto: “Si tratta non di un giudizio ma di una spinta a superare il rischio, la tentazione di una politica vecchia e guardare in avanti partendo dal realismo”.

Le priorità per il prossimo governo italiano sono il lavoro, la famiglia e le riforme dello Stato. A margine di un convegno promosso dal Movimento cristiano dei lavoratori, alla domanda su quale presidente del Consiglio sogni, Bagnasco ha risposto: “Un presidente che insieme al governo e all’intero Parlamento possa veramente portare avanti”, queste tre priorità.


Mr Worf ., VG Commentatore certificato 08.02.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOVANI!

LA NATURA E’ CON VOI!

SFRUTTATE QUESTA BELLA OPPORTUNITA' PER CAMBIARE IL MONDO (E ANCHE VOI STESSI...).

"LA DEMOCRAZIA E' PARTECIPAZIONE".

PARTECIPATE IN FORMA LIBERA E VOLONTARIA ALLA COSTRUZIONE DE VOSTRO FUTURO. ABBANDONATE LA PASSIVITA' IL CONFORMISMO E L'EGOISMO CHE VI SONO STATI IMPOSTI!

La natura farà inesorabilmente il Suo lavoro, di pulizia …

In pochi anni questa generazione di:

MALA-POLITICA
MALA-FINANZA
MALA-BUROCRAZIA
MALA-RELIGIONE

NON ESISTERA’ PIU’ !

HANNO AVVELENATO E IMPOVERITO IL PAESE ! CON LA LORO GRETTEZZA E VORACITA’, CON I ORO COMITATI D’ AFFARI, CON LE LORO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, E CON LA MALA-STAMPA E TELEVISIONE AL LORO SEVIZIO, HANNO STORDITO E AFFAMATO I POPOLI DELLA TERRA,

MA PRESTO NON CI SARANNO PIU’ !

SE LE NUOVE GENERAZIONI POI SFRUTTANDO SOPRATTUTTO LE NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI E INTERNET SAPRANNO FARE PROPRIO IL MODELLO DI DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA, DI TRASPARENZA NELLA GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA, E SAPRANNO ATTUARE I VALORI DI GIUSTIZIA, VERITA’ E SOBRIETA’, LA SOCIETA’ POTRA’ SI MIGLIORARE. NATURALMENTE L’ATTENZIONE PRINCIPALE DOVRA’ SEMPRE ESSERE POSTA SULLA CULTURA INTESA COME SPIRITO CRITICO E SULL’ EVOLUZIONE DELLA COSCIENZE, COSI’ COME BEPPE GRILLO ANCHE TRAMITE IL SUO BLOG HA SAPUTO FARE!

SIATE "ATTIVISTI"!!!

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 08.02.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammiravo Santoro per le sue trasmissioni, sono stato una dei centomila che hanno donato 10 euro per consentire alla sua trasmissione di andare in onda. Sin dall'inizio mi ha deluso, mi aspettavo qualcosa di più importante che la solita passerella di politici in cerca di consensi; poi ieri, dopo aver sentito il suo monologo introduttivo, ho cambiato canale ed ho deciso che non vedrò più il suo programma. Mi dispiace solo per Travaglio. Continuerò ad ascoltare i suoi interventi in differita on line.

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN CANDIDATO (GRILLO ) CHE VA DOVE NON CE' LAVORO E PROMETTE MILLE EURO AL MESE PER TUTTI......UN ALTRO (BERLUSCA) CHE PROMETTE POSTI DI LAVORO E LA RESTITUZIONE DELL' IMU ....... DUE SONO LE COSE O QUESTI SIGNORI CREDONO CHE GLI ITALIANI NON CONOSCONO PIU' IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA "DIGNITA'".......OPPURE CI PIGLIANO TUTTI PER LE CHAPET!!!!!!!!!!!

da faccia di libro..... :(

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 08.02.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti.

Dai che arrivano 4.000.000 di nuovi posti di lavoro, niente IRAP, niente IMU, niente finanziamento ai partiti, gnocca per tutti, festa tutti i giorni... come si fa a non votarlo.

Forza ragazzi che li mandiamo tutti a casa questi maiali.

Mindorsar 08.02.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

L'usuraio europa e' sempre piu' autoritario
creando l'euro dal nulla
mostro invicibile della nostra sopravvivenza
l'incubo lubrico della nostra racimolevole carita'
in uno stato senza stato in cambio di mazzette
ci hanno dato in pasto alla belva feroce
svenduti i nostri patrimoni culturali
le nostre terre la nostra acqua
smembrando l'ambiente l'usuraio
passeggia sulle macerie della nostra sconfitta
trangugiandosi il nostro mare con famelica voracita'
nell'inquinamento totale prigioniero di cifre
le nostre anime calpestate nel cuore della dignita'
fritte in olio scadente insieme ai nostri sacrifici
l'austerita' le manovre sangue lacrime ed inculatura
la trasformazione della miseria che ci obbliga
a restare chiusi nelle celle degli interessi imposti
dai nostri carnefici europei
esaltando i lager con modi coercitivi
l'europa della dittatura monetaria lavorativa
ambientale ci uccide ogni frammento
di attimo con strategie criminali...

il debito pubblico prima dell'uscita del criminale euro alla fine del 2001 era di 1.350.653 all'incirca oggi dopo dieci anni di sterminio totale monetario di possesione morbosa nello squallore devastante del nostro depravato usuraio che gode delle nostre sofferenze saccheggiandoci per imporci torture e genuflessioni servili eppure...la matrioska dell'imbroglio tace come puo' un sistema malato comandati da esseri di una razza spregevole discepoli del male puo' imporci le sue squallide leggi fuorileggi senza mai pagare per il loro fotterci senza freni???

La Procura di Trani ha in corso “accertamenti per verificare l’operato di alcuni ispettori della Banca d’Italia che nel corso dell’attività di controllo avrebbero omesso di sanzionare le condotte” di Mps e Banco di Napoli “in danno della clientela”... Il riferimento è all’inchiesta condotta su Mps e Banco di Napoli.... Alcune decine di persone sono indagate a vario titolo per usura e truffa dalla Procura di Trani nelle indagini avviate nei mesi scorsi, sui derivati emessi da cinque banche

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 08.02.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina mi sono recato alla posta di Montemesola per incassare un assegno non trasferibile per aver venduto la mia matiz, assegno emesso da bancoposta.. mi sono sentito dire che per incassarlo devo avere un conto bancoposta altrimenti dovevo andare alla filiale del titolare del conto, a Taranto. Vado a Taranto e mi dicono che posso incassare solo nell'ufficio poste della residenza di questa persona, a Pulsano.. Ho rinunciato, credo che faccio prima a contattare il nuovo proprietario della mia auto per farmi dare i soldi in contanti.. Voglio che Grillo prenda un sacco di voti per far finire sta cuccagna..
Leggi altre bastardate http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 08.02.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Clicca e diventa grillino!

E' bastata un po' piu' di incisivita' e balle spaziali ed eccoli li', NanoLand e grilloPound avanzano nei sondaggi!
Il popolo italiano è speciale, non chiede...crede...ti porge spontaneamente le vene per farsi drogare e...derogare.
Il nano delle meraviglie rimane comunque in pole position, perchè lui alla balla aggiunge un'altra balla come soluzione...ma grillo mica scherza con le sue balle senza copertura, senza soluzioni...e senza vaticano!
Se fossero "ufficialmente" alleati li voterei:
Uno per prima cosa ti viene a casa e ti ridona l'Imu con scuse istituzionali e l'altro per prima cosa ti da' il reddito di cittadinanza!

grillopound non ci dire come, noi ci fidiamo; dio ti abbia in gloria insieme al papapound!

Che bello vedere milioni di persone che lavorano per 1000euri "licenziarsi" e guadagnare lo stesso stando a casa!
Che bello vedere milioni di precari, centraliniste, part-time, collaboratori "licenziarsi" per guadagnare di piu' senza fare niente!
Che bello parlare di reddito di cittadinanza senza copertura e senza un piano di lavoro, di rilancio del lavoro, di pressione fiscale, di aumenti dei salari, di salari minimi che ridonino dignita' alla classe operaia, sfruttata e privata di diritti, dignita' e giustizia sociale!

sisisi in Europa lo fanno, sisi ma spiegateci come lo fanno, come sono organizzati con gli ammortizzatori sociali, con i concetti di sussidiarieta', con la copertura sociale integrata col part-time, come funziona il prelievo fiscale, la detrazione fiscale...su su spiegatecelo come fanno gli altri!

CChiu' pilu' pi tutti!
ALEEEEEE' oo' ALEEEEE' oo'!
Ve ne jate o no ve ne jate si o no?!

Game/Over 08.02.13 09:17| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto ascoltando Agorà , in questo momento un certo Sansonetti che si atteggia a grande conoscitore della politica ha dichiarato: " Grillo non si capisce se è di Dx o di SX , per cui probabilmente è qualunquista ". Capito ?? Per questi furbi che campano da sempre grazie al gioco di separare gli italiani in DX e SX, mettendoli gli uni contro gli altri, facendo quindi inconsapevolmente solo il gioco della casta che è per davvero ne di dx ne sx ma solo per la pagnotta . Bene , per loro Grillo non facendosi fregare da questo gioco viene bollato con il peggiore dei marchi : qualunquista ! Povero Sansonetti , sei un dinosauro per nostra fortuna in via di estinzione , te ne accorgerai dopo il 25 febbraio chi è il qualunquista.

alessio t., ancona Commentatore certificato 08.02.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STA SUCCEDENDO qualcasa di STRAORDINARIO : questa notte alle 3circa a cominciare da SKY è altre TV hanno dichiarato : il M5S in FORTE aumento nei consensi ; tutti y partiti in stato confusionale , qui succede un 48%.....

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 08.02.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........dove fascismo e comunismo sono vecchi soprannomi per anziani
dove neanche gli indovini pensano al domani.............

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 08.02.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Musica??

http://youtu.be/I9YlTBEBwIQ

Go,go,go Gionni go,go,go...

er fruttarolo Commentatore certificato 08.02.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Per gli amanti dei complotti, la webcam di piazza Camillo Prampolini a Reggio Emilia è ancora rotta o disattivata.

Gigi Gigi, Reggio E. Commentatore certificato 08.02.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori