Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I numeri a 5 Stelle della speranza

  • 3902


Gli interventi dei candidati a piazza San Giovanni
(02:12)
sempre_speranza.jpg

Lo Tsunami che ha travolto la politica italiana ha spazzato via uno tra i Parlamenti più vecchi d'Europa (55 anni di media) restituendo i parlamentari più giovani di tutto il mondo occidentale e dell'intera storia della Repubblica. L'età media, tra Camera e Senato, è di 48 anni, più bassa rispetto non solo a quella dei paesi dell'UE, ma anche a quella degli Stati Uniti, tutti con un'età media di oltre 50 anni. I deputati eletti avranno un'età media di 45 anni e i senatori di 53 anni. Nella scorsa legislatura l’età media dei deputati era di 54 anni (9 anni di differenza) mentre quella dei senatori di 57 anni (4 anni di differenza). Il gruppo parlamentare con l’età media più bassa, quello che maggiormente ha inciso nel rinnovamento, è quello del MoVimento 5 Stelle, con 37 anni (33 alla Camera e 46 al Senato), il più vecchio quello del Pdl con 54 anni (50 alla Camera e 57 al Senato). Quello del MoVimento 5 Stelle è anche il gruppo con la maggiore percentuale di laureati: l'88%, in coda alla classifica il pd con il 67% e la lega con il 40%.
Lo Tsunami ha tinto di rosa l'arco parlamentare: non c'erano mai state così tante donne in tutta l'avventura repubblicana. Nella legislatura precedente la presenza femminile era pari ad appena il 21% alla Camera e il 19% al Senato mentre nel nuovo Parlamento è al 31%, il 32% alla Camera e il 30% al Senato. La percentuale tra i parlamentari M5S è superiore alla media con il 38%, ultima la Lega Nord con il 14%. La parlamentare più giovane è la portavoce Marta Grande (25 anni), del M5S Lazio, l'eletto più anziano è il senatore Sergio Zavoli (89 anni) del pd.
La classe dirigente rimane invece, per ora, la più vecchia d'Europa con una età media di 59 anni, con punte di 67 anni per i banchieri, di 63 per i professori universitari e di 61 per i dirigenti delle partecipate statali. Vincenzo Atella direttore del Ceis ("Centre for Economic and International Studies") di Tor Vergata, ha realizzato uno studio sul problema della gerontocrazia in Italia e ha dichiarato: ''Il breve orizzonte di vita della classe dirigente non permette di investire in innovazione. In particolare dal nostro studio emerge la correlazione tra gerontocrazia e mancati investimenti in Ict a causa dell'incapacità di comprendere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Un Parlamento con un età media più giovane è in grado di cogliere queste opportunità. In questo momento è questo ciò di cui il Paese ha bisogno per ritornare sul sentiero di crescita''.
L'acqua è frizzante, ripeto l'acqua è frizzante.

Guarda tutti i cittadini portavoce eletti alla Camera e al Senato


Dati Coldiretti

PS: chiedo scusa ai miei vicini di casa per il disagio di questi giorni, ancora qualche giorno di pazienza e tutto tornerà come prima.

28 Feb 2013, 10:16 | Scrivi | Commenti (3902) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 3902


Tags: Coldiretti, donne, elezioni, gerontocrazia, giovani, laureati, MoVimento 5 Stelle, Parlamento

Commenti

 

Prestito di offerte tra particolare e seria Whatsapp:0022964314988contattarmi via mailI:daniella.finance29@gmail.com
Avete bisogno di un finanziamento per la vostra casa, per i vostri affari, per acquisto d'automobile, per l'acquisto di moto, per la creazione della vostra impresa, per le vostre necessità personali più di dubbio. Io concessione dei crediti personali che vanno di 3.000 € a 200.000€ con un tasso d'interesse nominale del 2% indipendentemente dall'importo. Volete precisarmi nelle vostre domande di prestito l'importo esatto che desiderereste e la sua durata di rimborso. Whatsapp:0022964314988 Per ulteriori informazioni contattarmi via mailI:daniella.finance29@gmail.com

daniella 15.08.16 17:30| 
 |
Rispondi al commento

E se ce ne andassimo da sto posto? Il costo della vita non è più commisurato agli stipendi in questo paese. Segnalo un interessantissimo articolo che parla del costo della vita in ogni paese del mondo
http://www.ilmioeden.it/quanto-si-spende-per-vivere-in-ogni-paese-del-mondo/
Non mancano le sorprese.. sto pensando seriamente a trasferirmi!

Roberto Stanzani 11.11.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, leggo con molto rammarico che Elena Fattori, senatrice del Lazio è una ricercatrice vivisettrice (piantiamola di fare distinzioni fra vivisezione e sperimentazione animale ... VIA SUBITO CACCIATELA IMMEDIATAMENTE ....
Grazie Paola

Paola C., Giaveno Commentatore certificato 26.06.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

leggo sul gionale locale che in vista delle elezioni comunali p.v. il m5s ha riunito gli iscritti a Bari , è possibile che ciò avvenga
senza che ne siqano informati gli aderenti al movimento ? ognuno fa ciò che vuole non mi pare giusto vale catone

giacomo ., Bari Commentatore certificato 05.06.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,ho votato il vostro movimento con tante aspettative,non deludetemi anche voi!!!Non so se posso dare consigli,ma....beppe mettici la faccia anche tu alle prossime elezioni...vai in parlamento,è li che ti vogliamo vedere....alla fine di tutto la piazza da sola non basta..è in parlamento che si fa la storia...e si cambiano le leggi,basta urli..e slogan..da te mi aspetto fatti!Grazie,Carlo Di Console

carlo di console, cisterna di latina Commentatore certificato 16.05.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Visto che anche su questo blog si è parlato e addirittura si è alzato in piedi il parlamento: Ricordo a tutti che che i genitori di Federico Aldrovandi, hanno accettato come risarcimento danni 2 milioni di euro soldi di noi contribuenti per non costituirsi parte civile.
Rinunciando contestualmente, quindi , alla possibilità di appellarsi alla sentenza nella sua sede naturale che è il tribunale e non il palcoscenico mediatico , a questo punto mi sembra fuori luogo voler tenere i toni alti quando si è accettato un congruo risarcimento.
La vita umana non ha prezzo, però se i signori Aldrovandi hanno accettato si presume che abbiano ritenuto soddisfacente tale somma .
Se la signora evitasse di mostrare in ogni occasione, noncurante degli altri cittadini quella foto sarebbe molto più apprezzata. Siamo tutti dispiaciuti per l’ accaduto , ma dopo la sentenza bisogna che scenda il silenzio .
Vorrei che vi esprimeste a riguardo grazie

Dottor Tom, Bologna Commentatore certificato 01.04.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti sono un disoccupato di anni 63 muratore specializato edilizia in genere siccome vedo che per trovare lavoro moltisi affidano ai mezzi di informazioni vedi canale5 barbara d urso ci provo pure io disponibile a qualsiasi tipo di lavoro diponibile a trasferimento a proposito sono un elettore che a deciso di cambiare bandiera votanto 5 stelle perche nauseato dalla vecchia politica e l unica alternativa possibila aiutatemi se potete ci conto forza peppe....

russo francesco 26.03.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento


Ma i parlamentari grillini sanno chi sono veramente Grillo e casaleggio?

luigi c., vercelli Commentatore certificato 25.03.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

ho notado de dos dias a esta parte, que miembros desconocidos tratan de que la gente les de el clik de que piace y se trata de berlusca camuflado, atencion de dar clik a no estar seguro que se trata solo de pepe ok

juan carlos blangetti, cuneo Commentatore certificato 23.03.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

caro peppe io come tanti altri ti abbiamo dato mandato per rapresentarci in parlamento adesso non nasconderti dietro la maschera accetta la sfida che ti viene rivolta e vai in parlamento a rapresentarci dando la fiducia a tutte quelle cose per cui ti abbiamo votato e che tu ci rapresenti se no qui va tutto a pu...... non ci delutere anche tu noi siamo tutti con te forza accettiamo la sfida

russo francesco 09.03.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mandali tutti a casa questi farabutti ce ci anno rovinato l esistenza siamo tutti con te forza peppe

russo francesco 07.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

in questi ultimi giorni non ho più sentito parlare di lotta all'evasione fiscale.tempo fà si è parlato di un possibile sistema vicino a quello americano. "scaricare tutte le spese per tutti" e utilizzo di carte di credito,bancomat o altro riconducibile a pagatore e venditore. contante limitatissimo max.10/20 euro.se paghiamo tutti le tasse,quanto diminuiremmo la pressione fiscale?sarà così difficile arrivare a un fisco più giusto,civile e uguale per tutti?

giovanni c., chiavari Commentatore certificato 07.03.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni truccate in favore di PDL:hanno fornito ai votanti matite NON COPIATIVE per poter cancellare e modificare le preferenze con la complicità di poliziotti e presidenti di seggio.Cancellati Monti, Ingroia e sostituiti con PDL che è l'unico a disporre di mezzi e abitudini alla corruzione!In Lombardia anche Maroni. Pretendete perizia psichiatrica perlo psiconano che ,anche secondo sua ex moglie è malato e soffre di mania di grandezza e vuole comprare chiunque. Sandra Tofanari

Sandra Tofanari 05.03.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nasce “#liberi5stelle - libera con noi il MoVimento!”

Per liberare il MoVimento 5 Stelle! – e difendere la democrazia dal basso

* Chiediamo i sistemi informatici, il software, i soldi della pubblicità, la base dati degli iscritti sia gestita dal Movimento 5 Stelle e NON da una SRL di privati
* Chiediamo a gran voce la creazione di un partito, tramite una associazione con uno statuto democratico, non una SRL di privati

Riprendiamoci il movimento 5 stelle!

Perchè liberare il movimento da Casaleggio? http://www.deputati5stelle.it/scopri.html

Come convincere deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/convinci.html

Cosa devono fare i deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/eletti.html

LIBERIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE
DEMOCRAZIA INTERNA SUBITO


ciao peppe auguri per i risultati elettorati sono un ooeraio edile di anni 63 disocupato come la magior parte di italiani vorrei sapere cosa intentede fare per tutti quelli come me perche siamo vecchi per trovare lavoro e giovani per la pensione che fine dobbiamo fare dopo quella che abbiamo gia fatto ? aiutaci che la nostra speranza sei tu ti o dato il mio voto con tutta la mia famiglia perche abbiamo schifato tutti i politici e tu sei l unica alternativa salvaci

russo francesco 05.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho ricevuto tutta la documentazione richiesta nel sito www.eurocurriculum.com ed ora mi sto preparando per espatriare. Qui in Italia la vita è troppo complicata e mi sa che la situazione va peggiorando, un saluto a tutti

Nello C., Milano Commentatore certificato 05.03.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno a tutti, come ampiamente previsto il "sistema" reagisce al fenomeno 5S con tutte le sue armi tragiche, avvalendosi di continua insinuazione del sospetto e anche dipingendo scenari da tragedia per indurre paura e insicurezza. E' necessario quindi che il movimento tenga saldo il timone delle sue proposte e contestualmente, che non si lasci dipingere come chi vuole lo sfascio a tutti i costi, cosa che traspare da molti dei servizi della stampa di regime. Mi preme anche commentare qualche scritto apparso sulla sanità. La nostra sanità pubblica funziona male e dissipa risorse perché alla base vi sono due grandi temi che si trascinano da anni e che nessuno vuole risolvere, a causa delle pressioni lobbistiche. Il primo tema è quello della medicina generale.... sono trent'anni che non si vuol capire che, un sistema che non impone "obblighi" contrattuali, lascia troppo spazio alle liceità dei singoli scaricando responsabilità e lavoro sull'anello più debole del sistema: quello ospedaliero. Il secondo grande motivo è quello della libera professione dei medici dipendenti del SSN. La libera professione non fa altro che danneggiare le strutture pubbliche ma soprattutto, in una logica di automantenimento, "droga" la domanda sanitaria in assenza di reali presupposti. Basterebbe riformare in modo chiaro e definitivo questi due aspetti, per moltiplicare efficienza ed efficacia del nostro SSN pubblico, che, comunque, è all'avanguardia nel mondo.

Ivan P., Lamezia Terme Commentatore certificato 05.03.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Non so come sia stata fatta proprio questa stima del 15%, ma è ovvio che le defezioni interessate sono una quasi certezza e non devono nè meravigliare nè condizionare l'azione politica e l'aderenza agli obiettivi del programma nazionale. Tutti sanno che tra gli eletti ci sono anche persone riciclate dagli altri partiti e da questa gente non ci si può aspettare nulla di buono. Un tipico profilo psicologico di candidato alle elezioni è quello di un rampante avido, esibizionista, vanitoso, parassita per vocazione e disposto a tutto pur di fare carriera sulla pelle degli altri.
Per questo ciò che qualifica il M5S e lo rende irriducibile al regime deve essere il suo programma (che è l'unico motivo per cui ho votato M5S) e non le persone, che comunque devono togliersi di torno dopo un tempo massimo di 2 mandati (io avrei preferito che fosse uno).

francesco d. Commentatore certificato 05.03.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Già da parecchi anni,rifletto sul fatto che non solo i politicanti fanno Leggi illeggibili e notoriamente disatesse, ma c'è un problema più grave:I BOIARDI DI STATO. Questi insignificanti signori sconosciuti con stipendi tripli rispetto Obama che condizionano la politica in quanto fanno il bello e brutto tempo a dispetto di qualsiasi politico che comanda. Questi sono + pericolosi dei politici xchè s'annidano nei meandri delle leggi e delle scartoffie mantenendo il loro status-quo.Una cosa utilissima, nella nuova Legge elettorale, che il capo del governo si porti i suoi manager di fiducia cosicchè qualsiasi ordine si dia, venga eseguito e quando il governo va a casa, anche i manager (controllori) vanno a casa così l'interesse xchè tutto fili liscio è in contrasto diretto con lo status quo. Questo provvedimento secondo il mio modesto parere è + importante di molti altri x un buono e puntuale funzionamento della macchina governativa. Spero che questo provvedimento venga preso al + presto. E' come in un'azienda, se il capo da' un'ordine e tutti se ne fregano, l'azienda chiude in 15gg.. Così è anche l'ingessamento della macchina governativa che a discapito di Leggi farraginose, tutto rimane come prima. 2° problema, sfoltire le Leggi.Come? Ci sono Leggi che per capirci qualche cosa bisogna votarsi l'anima al Signore.Per far si che anche il cittadino comune possa prendere un raccoglitore di leggi e capirci qualche cosa, sarebbe stato semplice che ad ogni modifica, si cancellassa la vecchia e si riscrivesse integralmente la nuova con modifica, cosicchè non ci sarebbero richiami a vecchie Leggi ma ce ne sarebbe solo 1. Questa sarebbe già una semplificazione non indifferente. Ciao

Enrico Dellavalle 05.03.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo allearci con nessuno! Pd e PDL sono uno peggiio dell'altro, basta sentire parlare i loro rappresentanti nelle loro trasmissioni TV.
Per loro la politica serve solo per far soldi alla faccia di chi veramente lavora. Come ere prevedibile quindi non rinunciano al finanziamento dei partiti ne a tutti i vergognosi privilegi economici che si sono votati negli anni!
Basta! Mandiamoli tutti a casa!
Buren

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 05.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una serie di considerazioni sui "numeri" di Grillo:

1_ci si può permettere di continuare a urlare e fare giochetti, quando si ha un potere come quello attuale? (potevo accettarlo prima delle elezioni, adesso non più)

2_si può avere il 25% dei parlamentari che decidono principalmente sulla scia di un capo non eletto? un elettore a 5 stelle non credo si possa sentire rappresentato. (se ci fosse il partito Grillocapoditutto... forse si)

3_non è vero che i parlamentari Grillini prendono solo il 20% di stipendio (http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1084230/m5s-agli-eletti-meta-stipendio-ma-tutti-i-benefite-civati-del-pd-rilancia-noi-prenderemo-meno.shtml)

4_chi governa: parlamentari grillini dicono che non vogliono dare la fiducia ma che avrebbe senso che goverenassero loro da soli, ci stiamo forse trasformando in un'oligarchia?

5_sui blog e siti di Grillo ci sono decine di migliaia di commenti positivi, di gente che scrive e "parla" con il proprio computer, leggendo qualche riga detta dagli altri, 4-5 persone alla testa del partito, ma non elette, decidono per tutti. Una discussione è una cosa diversa. Secondo me è la prova che la democrazia diretta che viene sbandierata è fin quì una bufala.

6_Grillo dice di togliere i finanziamenti pubblici ai partiti: probabilmente lui ha alle spalle una potenza economica che gli può garantire la potenza mediatica che ha. Questa direzione porta a poter entrare in politica solo chi ha grandi interessi economici alle spalle.
Io propongo di mantenere i finanziamenti pubblici e di rendere pubblici e trasparenti quelli privati.

7_che dietro Grillo ci siano importanti "amicizie" e relazioni molto influenti e "pericolose" si può leggere quà: http://temi.repubblica.it/micromega-online/grillo-e-il-suo-spin-doctor-la-casaleggio-associati/

8_ho fatto domande "scomode" sul sito del movimento e anzichè rispondere, continuano a cambiare argomento

....e per ora basta, spero che non mi censurino anche questo post.

Stefano Reyes 05.03.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non farti infinocchiare dagli impegni internazionali.Portaci fuori dall'Unione Europea che non serve più e teniamoci una zona di libero scambio come Svizzera e Norvegia.Finiamola con quei costosissimi burocrati che pretendono di dettarci le caratteristiche della carta igienica.

mirko dardi, milano Commentatore certificato 05.03.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che gli eletti non si presentino in parlamento mascherati in giacca e cravatta come fanno gli esponenti del regime.
Che gli eletti M5S si presentino in parlamento vestiti allo stesso modo dei milioni di cittadini italiani (impiegati, operai, disoccupati, sottooccupati, studenti, persone oneste, etc) che li hanno votati.
Questo sarebbe anche un modo per distinguere a vista gli appartenenti al M5S da quelli del regime.
All'eventuale prevedibile obiezione di chi si richiama ai regolamenti delle camere che impone il travestimento in giacca e cravatta dobbiamo opporre la prevalenza del mandato degli eletti sancito dalla costituzione, le cui disposizioni sono comunque prevalenti in caso su qualunque regolamento.

francesco d. Commentatore certificato 05.03.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di coloro che saranno portatori delle richieste dei cittadini, dobbIamo ricordare che c'è una grande fetta di cittadini che non hanno voce, gli animali , comunque cittadini ,perchè ESSERI SENZIENTI come la scienza ci ha dimostrato e come ll'articolo 13 del trattato di Lisbona statuisce, "LEGGE DI VALORE COSTITUZIONALE .

I militanti animalisti vogliono dare voce a questi cittadini ,
non oggetti da torture, uccidere, per la sperimentazione , una scienza falsa ed inutile che uccide 12 milioni di animali l'anno in Europa ,quando esistono tecnologie come la TOSSICOGENOMICA, ;
non oggetti da uccidere per sport come la cacciai,o da pescare per diletto;
non oggetti da allevare per anni a catena come le mucche che per sopravvivere ad una condizione da lager vengono imbottite di antibiotici e ormoni,spremute fino allo sfinimento per essere poi uccise e macellate ;
ma SOGGETTI ,la cui vita deve essere rispettata perchè sacra come la vita di ogni essere vivente.

Abbiamo elaborato per i cittadini che ci governeranno un'AGENDA ANIMALISTA ANTISPECISTA , che troverete pubblicata sul mio blog "i Diritti degli Animali" sul sito Liberacittadinanza , sul mio facebook, sul sito della LIDA di Firenze, che sintetizzo nei 12 punti che proponiamo:
1) Costituzione ,integrazione articolo 13.
2) Stop alla vivisezione,no al recepimento Direttiva Europea 2010
3) Messa al bando delle lobby farmaceutiche
4) Archiviazione dei laboratori di ricerca con gli animali e loro riconversione
5) Chiusura di allevamenti per pellicce, per vivisezione , per alimentazione.
6) Istituzione corsi universitari con i metodi sostitutivi
7) Creazione Banca dati tessuti umani per sperimentazione
8) Vietare animali nei circhi, fiere, pali ecc.
9) Fine del randagismo.
10) Creazione strutture pubbliche per accoglienza animali abbandonati o sottratti dai laboratori du ricerca
11) Abolizione Caccia e pesca
12)Commissione Parlamentare e regionale di maggioran animalista.

STEFANIA SARSINI 05.03.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
straordinario successo del movimento 5 stelle, i VECCHI politici annaspano nella paura di non poter per la prima volta mantenere le PROMESSE-PIACERI che da troppi anni non hanno mantenuto, promesse bugiarde per accaparrarsi quel pugno di voti attraverso vari scambi di favori.
La svolta è avvenuta e grazie a Grillo e il M5S che ha comunicato nelle piazze quello che tutti sapevano ma facevano finta di non conoscere perché pensavano una causa persa in partenza. Invece NO i cittadini ITALIANI sono consapevoli e lo sono sempre stati io per primo, per combattere tutto questo schifo non servono le PROMESSE agli elettori, serve quell’ingrediente che manca ai vertici politici da sempre, si chiama semplicemente ONESTA’. Per me è sempre stata presa come etica di vita, purtroppo pero chi ha avuto la meglio negli anni passati sono stati i disonesti e io sono stato trombato parecchie volte.
Sono sicuro che grazie a tutte le persone ancora ONESTE ci sarà una svolta storica nella nostra Repubblica e per quanto mi sarà possibile continuerò a dissuadere tutte le persone ancora incredule che SI PUO’ tutti uniti cambiare questo meraviglioso paese.
QUALCUNO PUO’ CAMBIARE LE COSE?
Si possiamo cambiare le cose iniziando da noi stessi!

Bruno Audisio 05.03.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti. Tra i vari punti sollevati nel blog, tutti di carattere eccezionalmente valido, sarebbe opportuno inserire o vagliare la questione "sanita" pubblica. Lungi da me tentativi di analisi della questione annosa, che mai nessun governo ha voluto affrontare seriamente allo scopo di offrire un servizio degno ai cittadini che non faccia imprecare chi sta combattendo magari una durissima lotta contro le malattie quando sente i tempi di attesa per le dovute indagini diagnostiche. Come sarebbe opportuno, a mio modesto avviso, trattare la questione a tutto tondo con la considerazione delle medicine naturali, solo in Italia denominate "Non Convenzionali". Basta andare oltre frontiera e accorgersi che discipline tipo l'osteopatia, chiropratica ecc.(universalmente riconosciute nella loro efficacia), sono praticate non nell'ombra ma nell'ufficialità. Non sarebbe opportuno prendere coscienza della cosa una buona volta e agire di conseguenza con leggi adatte? Spero tanto che nelle competenti commissioni istituende, la sensibilità verso l'ambiente e la "naturalità" che da sempre contraddistingue il movimento, possa essere recepito fattivamente. Grazie e buon lavoro.

FRANCO VERDURA 05.03.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo sa la Lombardi,capogruppo alla Camera,che il fascismo per affermarsi usava metodi violenti? convincere alle proprie idee con la forza della parola e degli esempi non con il manganello,anche se i progetti da realizzare sono considerati un bene universale.

emanuele meli, catania Commentatore certificato 05.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Da elettore di M5S mi auguro che la Lombardi, dopo quella sul fascismo, smetta di dire stupidaggini.
Un cordiale saluto.
Giampiero Montevecchi. Bologna

Giampiero Montevecchi 05.03.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Anni 80'- 90'- Vorrei richiamare l'attenzione sull’ITALIMPIANTI, società di ingegneria (cui appartenevo), fiore all’occhiello del Gruppo IRI, allora asse portante e trainante dell’economia genovese (ed in parte Italiana), distrutta e smembrata dal Prof. Prodi, con un’operazione che causò licenziamenti e prepensionamenti di oltre 1000 persone (nel 1988, a soli 50 anni, sono stato pre-pensionato con 40 anni di contributi), senza che nessuna parte politica (di destra e sinistra) sollevasse obiezioni.
Il perché rinvango cose ormai appartenenti al passato remoto è stata la lettura del libro autobiografico “Nicivù” (edizioni red@zione), scritto dal mio ex collega ing. Marco Vezzani, già dirigente Italimpianti, che tratta in modo puntuale e documentato della commessa relativa alla costruzione del Tubificio di Voljski (U.R.S.S. nel periodo Brežneviano) e del ruolo avuto dal prof. Prodi ("Prof. Bravi"), che volle firmare, a tutti costi, un contratto che già inizialmente prevedeva la perdita di 200 miliardi, contro il parere unanime del vertice Italimpianti.
Oltre a personaggi appartenenti al sottobosco della politica romana, il libro parla anche dell’amico di Andreotti, l’ing. Nobili ("primario dott. Arienti"), che fu un coprotagonista di quella sciagurata acquisizione, nonchè del dott. Rovati ("il giocatore di basket"), intimo del Professore, già titolare di una società di catering che, vedi caso, acquisì il contratto miliardario per la distribuzione dei pasti per oltre 2000 persone che lavoravano nel campo (ed il conflitto di interessi?).
Concludo con una domanda: perché l’ing. Vezzani, già organico dell'allora PCI, parla del "Prof. Bravi" in termini così negativi?
All'occhio, Grillo..... ci pensi bene prima di commettere sciocchezze di intrattenere rapporti con le vecchie volpi della politica!

Giancarlo C., Genova Commentatore certificato 05.03.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

politica estera: nessuna ingerenza nella vita politica italiana da parte di paesi imperialisti e filobolscevici dovrà essere tollerata. ogni ingerenza dovrà essere considerata attentato alla sicurezza nazionale e nessuna opzione dovrà essere esclusa per la sua difesa.

giancarlo lacatena 05.03.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno, volevo solamente segnalare la brutale prepotenza di molti datori di lavoro che si sentono in diritto, solamente perchè ci pagano lo stipendio, di maltrattarci ed umiliarci. bisognerebbe imporre il diritto alla dignità dei lavoratori, se sbagliamo è giusto pagare ma le violenze gratuite non devono essere più accettate.
confidiamo molto nel vostro movimento, grazie

MARCO MARTINI 05.03.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, no Passera premier, è indagato per frode fiscale riconducibile al 2006 (è stato pure ministro del governo tecnico, vergogna). Non sostenere un governo tecnico con Monti, ci ha ridotto alla fame, è un incompetente e non ha tolto nulla ai politici e ai ricchi. Se lo appoggi le prossime elezioni prendi meno voti, invece ne devi prendere tanti per salire al potere e mandare a casa tutti questi indagati in primis Formigoni che si è riciclato. VERGOGNA!!!
Ciao a tutti da Roberto

roberto mangoni 05.03.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento


PER I POVERI IGNORANTI..
IL COMPLOTTO DEL (GRUPPO BILDERBERG) VA AVANTI, SICARIO MARIO MONTI, CON IL COMPITO DI METTERE L'ITALIA IN GINOCCHIO ,E INIZIATO CON GOLDMAN -SACHS- MOODY- E AGENZIE DI "RATING" LORO,IN MANO A LORO LA "FEDERAL RESERVE" AMERICANA , FORMATA DA UN GRUPPO DI BANCHIERI E INDUSTRIALI DEL PETROLIO, CHE CON UN RICATTO AD UN PRESIDENTE AMERICANO FECERO FIRMARE UN TRATTATO DI CONTROLLO DELLO STAMPO DELLA MONETA AMERICANA..
Rothschild Bank of London Warburg Bank of Hamburg Rothschild Bank of Berlin Lehman Brothers of New York Lazard Brothers of Paris Kuhn Loeb Bank of New York Israel Moses Seif Banks of Italy Goldman, Sachs of New York Warburg Bank of Amsterdam Chase Manhattan Bank of New York (Reference 14, P. 13, Reference 12, P. 152)
QUESTI ORA CONTROLLANO L'ECONOMIA MONDIALE, HANNO IL POTERE DI STAMPARE MONETA , PRESTANDOLA AL GOVERNO AMERICANO CON UN TASSO DI INTERESSE, A VOLTE SPROPOSITATO, IL DEBITO SI ACCUMULA IN BASE ALLA SPESA DEL PAESE, NON POTENDO PAGARE IL GOVERNO AUMENTA LE TASSE AL POPOLO. IL "GRUPPO SI RIUNISCE E DECIDE IL DESTINO DEL MONDO, LE GUERRE, LE POLITICHE, I CAPI, IL TUTTO PER TENERE IL CONTROLLO ECONOMICO MONDIALE, PROTEGGENDO I LORO INTERESSI FINANZIARI. L'EUROPA E STATA IDEATA CON LO STESSO PRINCIPIO DI CONTROLLO, ( TENERE IL POTERE DI STAMPARE IL DANARO) PRESTANDOLO AGLI STATI DIETRO PAGAMENTO DI UN INTERESSE BASATO SULL'ECONOMIA DEL PAESE, CHE PIU' DEBITO PUBBLICO HA E PIU' AUMENTANO GLI INTERESSI-. LA BANCA EUROPEA E IN MANO A QUESTO GRUPPO PRIVATO CHE CONTROLLA L'ECONOMIA MONDIALE, IMPEDENDO AGLI STATI IL CONTROLLO DELLA VALUTA, E "STATO SOVRANO" E L'INDIPENDENZA INSERENDO I LORO "BURATTINI" NEI VARI STATI, RIESCONO AD AVERE PIENO CONTROLLO

luciano n., aprilia Commentatore certificato 05.03.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Noto che molti commentatori sul blog chiedono al
M5S di affrontare e risolvere situazioni drammatiche essendo Vs.elettori.
Spiegate loro che state aspettando di avere
il 51% dei voti in parlamento!
cordialità

sergio re, milano Commentatore certificato 05.03.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Titolare di una piccola azienda, ho votato M5S, pero' adesso sono deluso: non posso vedere ne sentire chi ha vinto: non potete comportarVi cosi, dovete farVi vedere , sentire , non Vi dovete nascondere: Attenzione se si andra' a votare M5S perdera' tantissimi voti. Grazie

Corrado Armenia 05.03.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento

carissimi amici, ho 65 anni, sono un dirigente della sanità, ho tre figli che vi assomigliano e tre nipoti, per i quali siete l'unica speranza di un mondo diverso. Mi considero un relitto del '68. Non fate gli errori che abbiamo fatto noi: ricordate sempre come i partiti ci hanno paziente assorbito, neutralizzato e metabolizzato. Andate avanti così: è perfetto. Ricordate che tra i politici, una buona parte non ha ancora capito niente ed un'altra parte ha capito fin troppo bene e farà di tutto per inglobarvi, corrompervi o distruggervi. Mantenete la vostra sobrietà, la vostra energia pulita, il vostro sano distacco dal potere. Io dico che è meglio essere un popolo con le pezze sul culo e con la propria dignità piuttosto che un gregge di fantasmi in balia di una casta di lazzaroni.

franco nicolodi 05.03.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti RAGAZZI, mi state facendo scoppiare il cuore di felicità: avanti sempre sulla strada della SINCERITA', della PULIZIA. Umiliato ed annientato dalla VIGLIACCHERIA da tutti tollerata di quel PUTRIDO NANO SCHIFOSO m'è sgorgata dal cuore:
E'
un cieco embrione giorno
non v'ha ombra umana
non suono
non palpito di vento
SOLO
murmure, l'IMMOTO
nero d'oscuri presagi
le VITE
rubate per l'istante
in questo stupido eterno
e il LUME tuo
spento
che il picciol dì ottenebra.
Tra poco spero che il mio cuore brandisca la penna per scrivere ben ALTRO, di fulgore intriso.
duizeta.


Alberino Zaffoni 05.03.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

signor grillo, si ricordi di abolire la legge monti-fornero che congelarono al costo della vita gli stipendi e le pensioni fino al 2018...nun se campa piùùùùùùùùùùù...grazie.

aldo rossi 05.03.13 07:28| 
 |
Rispondi al commento

...il potenziale di entusiasmo, instillato negli elettori delusi da troppo tempo, è straordinario ma al pari di esso è la cautela nell'attesa di fatti concreti. C'è davvero tanto da fare, le grandi cose sì, senza trascurare però quel mondo di soprusi sotterraneo ed insidioso per le tasche degli italiani rappresentato per esempio dai minuscoli trafiletti sulle fatture delle utenze domestiche che impongono di pagare l'imposta sulle imposte ad un mercato dei beni di prima necessità, alimentazione, riscaldamento domestico (paghiamo tre volte di più le forniture di gas naturale rispetto agli altri pesi europei)fuori controllo ed assoggettato in modo eccessivo ad un vero e proprio borseggio a danno di chi fatica già ad assicurarsi il vitto.

giuseppe donaro 05.03.13 06:05| 
 |
Rispondi al commento

"Beppe sono Gianluca Gaspari titolare di un'azienda di costruzioni impianti del vercellese ritengo che ci sia da combattere la normativa salva Imprese Denominato concordato preventivo in continuazione in quanto se ne sta
facendo un uso troppo inappropriato Riversando ogni proprio debito Ai propri fornitori.
La mia azienda nel 2012 ha preso crediti per € 400.000 in concordarti.
Nessuno di questi concordarti attualmente risulta ad essere ancora omologato.
Non è sostenibile Che le aziende creditrici debbano attendere i tempi della giustizia Italiana. Questo strumento viene utilizzato in modo molto semplificativo da molte aziende di costruzioni ed industrie che per non pagare i propri fornitori.
Blocchiamo questo strumento e Rendiamo più severi i controlli al fine di salvare le aziende che realmente stanno lavorando mantenendo famiglie.
Un sentito ringraziamento per l'attenzione che ha imposto al mio messaggio
grazie.
Gianluca de Gaspari"

Gian Luca De Gaspari Commentatore certificato 05.03.13 05:41| 
 |
Rispondi al commento

I voti di scambio in Sicilia a favore del PDL.
Troveranno i soldi con altre imposte agli Italiani pagando i contratti e le penali nei confronti di ditte private costituite per l'occasione per fare un ponte sullo sretto che non si farà mai,il Ministro dello sviluppo economico all'epoca dei fatti un leghista, tutto torna al pettine, ecco come il PDL a recuperato i risultati dai numeri desolanti delle regionali.
Il nano colpisce ancora, finanzia indirettamente la sua campagna elettorale con i nostri soldi.
Ma quando andrà in galera?

massimo baroni 05.03.13 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Al Movimento 5 Stelle proponiamo quanto segue: abbassare l’età a 18 anni per i giovani per votare al Senato. Se il giovane è maggiorenne per la patente di guida perché non lo è per votare al Senato ?

Troviamo assurdo questo limite. Nella legge elettorale dev’essere introdotto anche questa modifica ad una legge veramente demenziale da cui ha tratto vantaggio solo il berlusca.

italiani stanchi di essere presi in giro da una classe politica stolta

carmen belvederi 05.03.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

vuoi vedere che dopo Bertinotti e Mastella adesso tocca a Grillo riportare l'Italia in mano ai soliti ,quelli che lanciano la pietra e nascondono il braccio?
E'un destino ,che dal dopo guerra ad oggi ,si e' ripetuto puntuale come un orologio svizzero-
Spero almeno che non venga il peggio.
meditate gente meditate

giuseppe amoruso 05.03.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Grillo lei fa bene a mascherarsi, quando avrà portato il paese a fondo e non ci saranno più soldi per pensioni e stipendi,come prevede lei stesso, non potrà più girare per strada per la vergogna e per gli insulti di quella stessa gente che lei stesso ha illuso. Il movimento è ora un partito come gli altri con parlamentari regolarmente eletti dal popolo non per sfasciare tutto, come lei crede, ma per cambiare da dentro le istituzioni. Non le abbiamo dato questo mandato, siamo di sinistra ed un governo tecnico non lo vogliamo! Vogliamo cambiare il paese con Bersani che mi sembra sulla giusta strada, non vogliamo che lei che lo butti in mano a Berlusconi o a un novello Monti. Vergognatevi lei e Casaleggio, se questa è la vostra strategia , vogliamo indietro i nostri voti rubati con illusioni di un comico illusionista. Questo non è cambiamento ma è la rovina del paese per puri calcoli elettorali, tanto lei miliardario della povera gente pare se ne freghi. Se no, non delirerebbe così. Va bene contro gli sprechi la corruzione ma contro la gente no,non pensavo che arrivasse a tanto! Spero che i suoi parlamentari non si siano bevuti il cervello e rimangano fedeli alla gente. Mi faccia ricredere, la forza di un uomo, non è retorica, è nel capire i propri errori. Non si creda un Dio! Non lo è, mi creda. Neanche Casaleggio lo è con questa visione! Grazie sempre per l'ospitalità. Cordialità

Pietro D'Amato 05.03.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

bravi bravi bravi sono un imprenditore che ha dovuto chiudere attivita' , devo ammettere che siete una grande speranza sia per i giovani che per l'italia intera auguri francesco biagini.

francesco Biagini 04.03.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate non ho capito...
ma perché il PD non fa il governo se il movimento 5 stelle o il pdl non gli da il via ?
come funziona sta cosa ?
Io propongo di dare la fiducia al governo PD e successivamente valutare legge x legge.
cmq nn so esattamente come funziona tecnicamente.
Se mi chiarite un po' !!!!

Flavio Miano, SANTA TERESA DI RIVA Commentatore certificato 04.03.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai visto tanti elettori dichiarare pubblicamente il loro voto! Crolla l'ipocrisia, vince il M5S!

giorgio p., lecce Commentatore certificato 04.03.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho sostenuto e votato 5stelle.
In meno di una settimana ci sono già stati vari miracoli.
Uno tra questi è stato un vasto e fulmineo fenomeno di sdoganamento dei giornalisti italiani.
Un gran numero di loro ha trovato il coraggio (o la legittimazione derivante dallo spostamento dell'asse del potere) per dar voce ad un'enorme fetta di popolazione che fino a pochi giorni fa era completamente oscurata: dai lavoratori del Sulcis agli industriali del NordEst, dai tassisti ai piccoli imprenditori.
La cosa divertente è che c'è ancora chi si scandalizza che la gente, tartassata per anni, abbia smesso di voltarli. Ma è il gioco delle parti o sono davvero rincretiniti?
Mi auguro che non abbiamo visto ancora neppure il germe di ciò che noi italiani saremo in grado di fare con questo nuovo corso.
Il movimento 5stelle, però, è in un momento di estrema delicatezza. Nelle prossime mosse si gioca il futuro: da un rischio di ridimensionamento ad un'affermazione da maggioranza assoluta. Ad majora! (e che il Signore ce la mandi buona, perchè credo che tutti noi ci rendiamo conto che in questo momento storico stiamo davvero rischiando grosso!)

Alberto Martone 04.03.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei richiamare l'attenzione sul numero chiuso in alcune facoltà Universitarie. E' una grande ingiustizia privare i giovani della scelta del corso di studi da seguire e obbligare le famiglie a sostenere spese per la preparazione alle selezioni. Dietro la preparazione per superare i test di accesso c'è una enorme speculazione economica che cresce di anno in anno. La selezione dei meritevoli va fatta durante il corso di studi universitari con la frequenza alle lezioni e il superamento degli esami negli anni di corso. Spero che il Movimento si faccia portavoce del diritto allo studio di tutti i cittadini senza distinzione di censo e di ceto.

anna s., catania Commentatore certificato 04.03.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un tuo grande estimatore e ti ringrazio con tutto il cuore per quello che stai facendo per il riscatto del popolo italiano! Ho sparso il verbo a Specchia(le) dove siamo diventati il primo partito con il 29,5%.Mi chiedo solamente se non sia il caso di cogliere l' occasione di far approvare subito il reddito di cittadinanza, l' abolizione dei vitalizi, dimezzamento dei parlamentari e riduzione dei loro stipendi visto che Bersani e tutto il pd è ormai con i calzoni abbassati davanti al M5S! I meriti saranno nostri e fra 6 mesi potremmo anche pensare di conquistare la maggioranza assoluta del paese, tenuto conto dell' imminente implosione del pdl con le probabili condanne del nano, e mandarli davvero tutti a casa! Sono sicuro che comunque attuerai la migliore strategia possibile per noi!!! Serriamo i ranghi e andiamo avanti tutti insieme! Sempre e solo con te dal 2/6/2007 spettacolo reset a Lecce!


Finalmente collegandomi al sito www.eurocurriculum.com, ho intravisto la possibilità di trovare un lavoro in Inghilterra; visto la situazione che c'è qui in Italia, penso di andarmene al piu' presto.
saluti

Nello C., Milano Commentatore certificato 04.03.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Tuo movimento fa molta paura non solo in Italia ma in tutto Europa, il perchè è semplice capirlo in quanto in questa maniera si verranno a frantumare molti degli anelli che unisco la catena di imbrogli e inciuci che fin ora ci hanno mangiato dall'interno. Una cosa vorrei proporre come 11° punto del programma elettorale, chi sbaglia portando un danno sia economico che sociale dovrà risarcire il danno, tipo le cattive gestioni dei comuni, province e servizi pubblici. E chi ha sbagliato non potrà più candidarsi o svolgere un qualsiasi incarico pubblico, in modo da unificare il mondo del lavoro dove un operaio se sbaglia rischia il posto senza se o ma.
Un giovane cittadino disoccupato

Raffaele Dimiccoli 04.03.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza indurrà chi guadagna la stessa cifra a starsene a casa, così guadagnerà lo stesso senza lavorare .

Pierluigi M. Commentatore certificato 04.03.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono residente in Australia e spero che questo suggerimento possa giungerti:
il principale problema italiano e' il livello fiscale e l'evasione, ambedue troppo elevati.
L'unico modo per risolverli entrambi e' una drastica riduzione delle aliquote (del 50% addirittura) e, parallelamente, un fortissimo inasprimento delle pene per gli evasori che, dopo una riduzione del carico fiscale di tale portata, non avrebbero piu' alcun alibi. Eliminazione della libera circolazione di banconote.
Questi provvedimenti potrerebbero insieme tutti i seguenti benefici:
- non ci sarebbe piu' molta convenienza ad evadere, anche per i maggiori rischi delle aumentate sanzioni (anche penali);
- l'economia avrebbe un immediato rilancio e molte imprese estere troverebbero immediato stimolo ad investire in Italia;
- la maggiore disponibilita' di risparmio - per effetto dei maggiori redditi netti - completerebbe l'opera di risanamento.
- la fine delle banconote (rimarrebbero solo le monete metalliche) sarebbe la migliore arma contro la corruzione/concussione, evasione fiscale,e in genere contro tutte le attivita' della criminalita' organizzata.
Se e' vero che vuoi "ripulire" l'Italia dal marciume, cosa aspetti a proporre quanto sopra suggerito?
Certo, ci vuole molto coraggio.
Tu ne hai, oppure e' vero che anche tu fai parte solo dei populisti capaci di urlare e distruggere, senza mai costruire niente?

Giorgio CAROSI 04.03.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

"LA POLITICA AL SERVIZIO DELLA POLITICA". In questa definizione è la chiave della deriva in cui ci hanno trascinato i nostri governanti uscenti. Attenti a difendere i propri privilegi, si sono dimenticati che la VERA POLITICA è servizio sociale e attenzione agli altri. Occorre riportare su un piano virtuoso la gestione della COSA PUBBLICA. Lo tsunami ci ha liberati da una lunga lista di veterani, gli altri sono accerchiati e ce ne libereremo presto.
Virginio Maccarone. Milano.

virginio maccarone, Milano Commentatore certificato 04.03.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento

LA STAMPA
Chiuderà al massimo nel primo semestre del 2014 la fabbrica di Bari del colosso giapponese di pneumatici Bridgestone. Lo ha annunciato stasera Bridgestone Europe, società con sede a Zaventem, in Belgio. La fabbrica di Bari, attiva da 50 anni, è uno degli 8 impianti del gruppo in Europa: ci lavorano 950 persone alle quali si devono aggiungere quelle dell’indotto.
Urge intervento di persone capaci e serie del M5S.
Ecco come i nostro governo ci ha ridotto, con le pezze al culo. Non c'è più niente, più futuro.
Molta è gente di 40 anni con famiglia non troveranno più un lavoro subito reddito di cittadinanza altrimenti cosa devono fare?. Ma la colpa non è dei giapponesi è del governo ladro. Si sono mangiati tutto.
Se tutta la gente che ha perso lavoro si coalizzasse per andarsi a riprendere ciò che le è stato rubato..., iniziando a prendere qualcuno a calci in culo... attenti che i numeri cominciano ad essere importanti! >
Intervenire subito
Grazie Beppe


Paolo Amoroso, Roncofreddo Commentatore certificato 04.03.13 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a leggere cosa hanno scritto gli altri Amici Cittadini. Vorrei solo dire che , a quanto si dice in TV (la7), in Germania , a Francoforte in modo particolare ed in modo specifico nell'universo finanziario , si parla di "Beppe" e del M5S ( oltre che di "clown" o "comico") di un "pericolo per l'Italia , per l'Europa , per il Mondo" : ebbene se temono questo DOBBIAMO DIMOSTRARE CHE HANNO RAGIONE! Se "questa" è una "Rivoluzione Bianca" , qualcosa o qualcuno dovrà pur "perire" : credo che il mondo della finanza e delle economie false e distanti dalla realtà (la Borsa e l'impalpabile in esse quotate ...) debbano temerci. Procedete senza esitazioni : il Cittadino , sia esso dipendente, operaio o imprenditore (medio -piccolo ...non ci aspettiamo "altro" ...), pensinato o massaia guarderanno , sapranno soffrire , ma non Vi molleranno.

FRANCO S., MILANO Commentatore certificato 04.03.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, sono nuovo del movimento, per cui non so se inserisco il commento nel luogo esatto, non vogliatemene, avrei, molto umilmente un idea per eliminare in 24 ore il fenomeno dell'evasione, sempre che nessuno abbia già proposto una cosa così semplice; basterebbe dare a tutti e non solo alle p.IVA, la possibilità di scaricare dalla denuncia dei redditi tutto ciò che si spende per vivere, dal pane alla benzina, dai vestiti all'acquisto del televisore, dagli alimenti al caffè e via dicendo, magari con alcuni limiti, ad esempio se acquisti una Ferrari (beato te) o altri beni sopra una certa soglia di costo, ne puoi scaricare solo la metà, idem per barche ecc.. (intanto lo Stato incamera il 21% subito). Periodicamente (secondo la soglia di spesa o reddito) ogni tre, quattro mesi, ci si reca all'Uff. Entrate con gli scontrinio, le fatture e quant'altro documenti la spesa, con un modulo precompilato, che posso spiegare a parte per non tediare chi legge, e a fine anno si tolgono dal totale dei redditi annuali dichiarati i tre o quattro moduli che le entrate hanno reso timbrati (trattenendo le pezze giustificative portate), e sulla differenza si pagano le imposte; sinceramente non mi sembra complicato, che ne pensate? con un sistema così incentiviamo il commercio e eliminiamo da subito i "furbetti" verso la società. Grazie, Max.

Massimo S. 04.03.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora Bersani si vuole presentare come il garante dei principi etici in politica e ci richiama noi del M5S a senso di responsabilità! MA DOVE STAVI, ON. BERSANI, QUANDO I VERTICI DI MPS CREAVANO UN BUCO DA 21 MILIARDI DI EURO!!!! EQUIVALE A 5 VOLTE IL PATRIMONIO DEL SIGN. BERLUSCONI!!! FUORI, NON VI VOGLIAMO PIU' SIGNORI BUGIARDI DELLA POLITICA!!! E? ORA DI RIFONDARE IL PAESE. ORA O MAI PIU'.

jacopo gianetti, massa Commentatore certificato 04.03.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, io scrivo per mettere in evidenza un problema che riguarda la "vita" di alcuni bambini, bambini malati che hanno bisogno di iniezioni di cellule staminali, ma che il nostro ministro e l'AIFA rifiutano perchè ritengono questo metodo non ancora sicuro per la vita umana...ma questi bambini stanno morendo e i loro genitori si attaccano a questo barlume di speranza, poichè già alcuni bambini in fin di vita hanno trovato benefici con la cura del Dott. Vannoni. Siamo italiani che vogliono cambiare il Paese iniziando dal "DIRITTO ALLA VITA" e alla libera scelta di terapia nel nostro Paese. In questo dibattito ci sono troppi interessi in gioco tra case farmaceutiche, ministri e giudici che proibiscono la cura in determinate regioni d'Italia.Per maggiori informazioni vi invito a visitare la pag. facebook di Giulio Golia delle "IENE". PER FAVORE FACCIAMO QUALCOSA PER SALVARE QUESTI BAMBINI DA MORTE SICURA...ANCHE LORO HANNO DIRITTO A VIVERE! Spero solo che il M5S arrivato dove voleva non si metta i "panni" dei vecchi governanti, e che difendi il popolo, soprattutto le persone più indifese quali sono i bambini.Cosa possiamo fare per loro? Non ci arrenderemo a "gridare" per dare voce a questi piccoli angeli! Attendiamo notizie sul da farsi sia noi sia "Le Iene".! Grazie.

Giuseppe Fagone 04.03.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sono alessandro, un napoletano che vive a pisa da cinque anni.ti ho votato perchè credo nella tua buona fede ma ti devo chiedere un grandissimo favore perchè mi sono rotto le scatole di sentire sempre commenti di ignoranti: dato che hai sempre detto che non vuoi condannati in via definitiva in parlamento e le malelingue parlano di te, potresti tenere una conferenza stampa nella quale chiarisci e spieghi a coloro che cercano di metterti in cattiva luce che a te la situazione è diversa?
gira voce che tu sia stato condannato in via definitiva per quell'incidente stradale che ha visto purtroppo il decesso di qualcuno...puoi spiegare che è la prassi che prevede tale supposizione ma che tu ti riferisci a quelli condannati in via definitiva per corruzione, concussione, associazione di stampo malavitoso e così via, che sono leggermente diversi come reati rispetto ad un omicidio colposo per un incidente dove ci è scappato il morto?
grazie,

alessandro, un grandissimo ammiratore del grillo comico e spero anche del grillo politico.

alex i., pisa Commentatore certificato 04.03.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un pò di curriculum dei candidati e sembrano in gamba anche se molto acerbi da buttare nella fossa dei leoni; vediamo che succederà . Ho 50 anni e penso sia la prima volta che vedo i rappresentanti delle mia regione e mi piacerebbe avere il piacere di poter trovare il modo di interagire in modo da poter dare un umile parere e forse qualche buona idea, Chissà che sia la volta buona che effettivamente i nostri rappresentanti ascolti i cittadini comuni.

nippur 6. Commentatore certificato 04.03.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe! e cittadini 5 stelle ! Finalmente siamo...(plurale majestatis)arrivati dove forse non si era pensato. Meglio così, così una volta x tutte questi omucoli politicanti, stanno vedendo la strega sul bastone. Ora però, nasce il vero problema, secondo il mio modesto parere: Se tutto va a puttane, compresi i sogni, desideri, necessità della gente, chi va' a raccontarlo a loro che nonostante 160 parlamentari non si è potuto incidere sulle decisioni importanti!
Una soluzione potrebbe essere, sfruttare i politicanti che ci sono x fare le riforme necessarie e direi oramai inderogabili, sfruttando il loro numero. Difficilmente sarebbe sostenibile il non fare nulla aspettando che tutti escano dal parlamento. Avrai ben visto che il 25% ha avuto il coraggio, la sfrontataggine di rivotare Berlusconi, non di meno il PD che già con Dalema e Prodi l'avevano resuscitato già + di qualche volta..non vorrei che ciò si potesse dire di Voi (Noi).Capisco che la vendetta servita a caldo potrebbe dare soddisfazioni, ma credo che se fredda (conflitto d'interessi, corruzione, 2 mandati, niente rimborsi elettorali, acqua libera, niente guerre, no tav, no ponte sullo stretto, non F35..Ineleggibilità di chi ha giornali e tv, Beh! Non ti sembra una bella vendetta? Pensaci bene..L'occasione è certa adesso, domani non si sa. CIao e augurissimi.

Enrico Dellavalle 04.03.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono Luca, sono un tuo elettore e un tuo sostenitore. Visto che il tuo movimento pratica una politica partecipativa, mi permetto di fare alcune considerazioni: Io penso che la tua politica, visto i risultati raggiunti, ti sta dando grosse soddisfazioni, ma naturalmente non sei del tutto soddisfatto, visto che il tuo obbiettivo, che tra l'altro è uguale a quello della maggioranza degli italiani, è quello di mandarli tutti a casa. E' inutile dirti che sono pienamente daccordo con questo obbiettivo, però ti inviterei, visto il momento particolare che il Paese sta attraversando, a non tirare troppo la corda, a non avere fretta di tagliare il traguardo. Cerchi per ora, di aiutare il Paese a uscire dal pantano. Alleati, otturandoti il naso, con il meno peggio, magari dettando tu le condizioni e imponendo in alcuni ministeri importanti persone che ti garantiscono. In questo modo darai la possibilità al Paese di respirare, di vedere finalmente la luce in fondo al tunnel e puoi essere certo che alla prossima tornata elettorale la stragrande maggioranza degli italiani sapranno dimostrarti la propria gratitudine con il voto.

luca gaglione, Torre Annunziata Commentatore certificato 04.03.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Dopo quattro anni di aver preso denaro perché in cassa integrazione mi viene chiesto (anche a miglia di persone con identica situazione) da parte dell’ufficio collocamento di Fermo di fare un corso obbligatorio per i cassa integrati di 200 ore altrimenti mi verrà sottratto il denaro . Il corso di formazione secondo la legge serve per aiutare ai casa integrati a trovare un nuovo lavoro!, pero il sistema si è intassato quindi ci arriva con anni di ritardo. Molti di noi hanno già da anni un lavoro a tempo pieno con contratto a tempo indeterminato, pero al ente non gli interessa! dobbiamo per forza fare questo ridicolo corso anche dopo il lavoro fino a tarda notte!!!. Non gli interessa a nessuno se hai figli minori e moglie a casa, il corso devi farlo per forza altrimenti ti verrà sottratta la somma percepita allora.
Chi ci guadagna con questi corsi? è colpa nostra questo ritardo? chi deve pagare le conseguenze noi che lavoriamo come bestie per mantenere la famiglia? abbiamo già un lavoro con contratto indeterminato, non ci interessa questo corso forzato per trovare lavoro non siamo macchine !!!!!!!!!!!!!!

daniel ricardo pinola 04.03.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono settimane che partiti e mezzi di "informazione" pubblica continuano a dire che "il paese non e' governabile". Settimane passate a parlare di "chi si spartira' il potere" e non di "cosa fare per governare".

Qualcuno dovrebbe alzarsi in piedi e dire "il paese non e' piu' MANGIABILE", e non che non e' governabile.

Se per "lor signori" governare significa continuare a fare gli interessi delle banche, aumentare le tasse a favore di interessi privati che invece non cacciano un centesimo, bloccare le pensioni minime mentre si finanziano i partiti e la politica con stipendi, pensioni e gettiti miliardari, condonare gli 80 miliardi della tassazione delle mafie del gioco, soccombere a tutti gli ordini dell'europa, togliere risorse alla sanita' e alla scuola per darle ai nuovi armamenti per la difesa, fare privatizzazioni a favore di amici e amichetti, spartirsi le torte degli appalti "gonfiati" a dismisura (come la scandalosa TAV) versando i nostri soldi nelle tasche sempre dei soliti "noti ignoti" e via discorrendo (la lista si allungherebbe a dismisura), allora si: il paese non e' governabile.

Altrimenti il Paese E' GOVERNABILISSIMO, nel momento in cui non si pensa piu' al tornaconto degli interessi privati di politici e cricca di imprenditori mafiosi, nel momento in cui si smette di considerare le vite dei cittadini come dei numeri di percentuale in un consiglio di amministrazione e si comincia invece a legiferare nell'interesse della popolazione ormai ridotta al limite della sopportazione e della rivolta.

Secondo loro il paese e' governabile solo se "noi" facciamo quello che dicono loro, se "loro" recuperano le circostanze di poter fare i propri porci comodi.

Si rendessero conto che sono LORO a dover fare QUELLO CHE DICIAMO NOI, e allora lo vedremo se il paese e' "governabile" oppure no.

Inca Tsato 04.03.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In risposta ad Andrea Perrucchietti, che mi chiede chi io sia: ...sono uno (il nome è scritto in calce) che ama l'Italia e vorrebbe
ricostruirla, non demolirla definitivamente; e, a leggere i commenti vari
ai post di questo blog, posso constatare che in molti la pensano come me.
Siamo in molti. Molti, ma molti di più di quanti hanno votato M5S.
Ricostruiremo il nostro Paese. A breve, nei prossimi commenti, vi spiegherò
come. Se me lo lascerete fare...

massimo vespero 04.03.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

continuo a scrivere messaggi e domande ma non riesco
a trovare risposte e i miei messaggio spariscono.
Avete la possibilità di mettere in atto tutte le riforme che ci avete promesso,io vi ho votato anche per la mia regione,ma se si dovesse tornare a votare potrei anche cambiare il voto.Mi piacerebbe sapere il motivo per cui si è deciso di non andare al governo.
grazie

giuseppe volpi 04.03.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://soundcloud.com/kent-boersma/beppe-grillo-interview

Kent Boersma 04.03.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

A cosa sto pensando?
all'ennesima porcata del sistema. I partiti ordinano i giornali sputano veleno. E' quello a cui stiamo assistendo in questi giorni ai danni del Movimento 5 Stelle e alla persona di Beppe Grillo. La paura di essere estromessi dai giochi di potere -i giochi corrotti ovviamente - è grande, reale è tangibile, la paura di non avere più l'ultima parola nella camera dei bottoni li rende nervosi, infatti è la prima volta dopo almeno un ventennio che la terra sotto i piedi comincia a franare, in politica incomincia ad entrare aria fresca, aria pulita, ed è talmente pulita che riesce ad eliminare tutte le scorie nocive attaccate anzi incollate agli scanni delle camere istituzionali. L'aria pulita che spazzerà via l'illecito finanziamento ai partiti somme di denaro estorti dalle tasche dei contribuenti e dalle ridicole pensioni con le quali devono fare i conti tutti i mesi i nostri anziani; quell'aria pulita che spazzerà via i finanziamenti ai giornali erogati per fornire notizie controllate dai regimi e sempre ai danni dei contribuenti; quell'aria pulita che spazzerà via le pensioni d'oro erogate per affermare e pilotare il potere; quell'aria pulita che farà tornare in auge la nostra scuola pubblica da troppo tempo vessata e resa inutile a tutto vantaggio degli istituti privati, ai quali sono stati dirottati finanziamenti pubblici enormi a totale danno dei contribuenti onesti ; quell'aria pulita che dirà la parola fine alle Province da sempre enti inutili e enormemente costosi; quell'aria pulita che metterà mano alla sanità pubblica; quel'aria pulita ed ecologica che darà lavoro a tanti dei nostri giovani. Il M5S non farà accordi di governo che prevedono alleanze con le forze politiche corrotte perché quell'aria pulita che finalmente affermerà come principio assoluto il concetto universale di libertà e democrazia si chiama Movimento Cinque Stelle.

savino morgese 04.03.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma dove sono finiti tutti quei commenti favorevoli alla apertura di un dialogo con il centro sinistra, e che avevo riscontrato poco tempo dopo le dichiarazioni di Bersani? In base alle centinaia di adesioni che avevano ricevuto dovevano far parte dell'elenco dei commenti più votati. Non è che sono stati cancellati?
Non posso credere che ciò sia avvenuto perché sarebbe troppo meschino e per nulla coerente con la pretesa di trasparenza ed onestà che il movimento vanta.
E allora che fine hanno fatto?!

Vincenzo Patané 04.03.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

senti un pò UOMO ombra.la tua setta di merda mi dice che vuoi rovinare davvero il resto dell ITALIA. Tu ed il tuo governo OMBRA siete circondati,arrendetevi non vi faremo molto male ,anzi ti cureremo,E poi ti manderemo in quella CASA Di CURAMENTALE per il resto dei tuoi Giorni.per come ti ho visto in tv mi sembra che la tua tua grave malattia ti lasci poco tempo DEI un MORTO che cammina,speccialmente quando dici certe merdacce da quel carrozzone da CIRCO BUFFONE !!!!!!!

antonino moro Commentatore certificato 04.03.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abito a La Spezia , la città ormai è ridotta ai minimi termini tutte le attività commerciali stanno chiudendo, inoltre la città a seguito della raccoltà differenziata che non funziona è sommersa dai rifiuti che stazionano per giorni e giorni davanti alle abitazione senza essere ritirate.
La tassa sui rifiuti la paghiamo anche bella salata ma il servizio non viene erogato.Spero che le cose cambieranno davvero.

monica gamba 04.03.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi teniamo duro, non dobbiamo mollare nemmeno di 1 cm in questo momento, non dobbiamo lasciarci intimorire da quello che dicono le televisioni o i giornali, vogliono far passare il messaggio che se non facciamo l' alleanza con il PD non ci stiamo assumendo le nostre responsabilita' per il paese che sta andando allo sfascio. Loro non hanno fatto nulla per 20 anni, anzi hanno massacrato il nostro paese!
SERRIAMO I RANGHI vedrete si scorneranno tra di loro come hanno sempre fatto.
A breve raccoglieremo la vittoria totale

Patrizio Perciballi 04.03.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono appena iscritto!! Ho 70 anni rivoluzionari, perciò largo ai giovani. Nel vs/ programma propongo di aghgiungere aiuti e facilitazioni per l'edilizia in generale per il fatto che direttamente ed induirettamente è un traino incredibile per l'economia e la occupazione. Io, dopo 51 anni nell'ambiente, saprei poi come fare per eliminare le mafie degli appalti, le corruzioni ecc

carlino

CARLO FABBRI 04.03.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Warning!! Jesus Christ is a God, what's microsoft corporation? error life

Stefano Rubatto 04.03.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,ciao eletti,
io vi ho votato per questo sono qui a scrivere due parole semplici che molti votanti vorrebbero fare.
tutti noi vi abbiamo votato per fre un governo non per mettere d'accordo destra e sinistra o per non fare nulla,inoltre desideriamo essere informati non voglio andre a comprare carta stampata estera perche non so l'inglese non voglio vedere tevisioni estere per capire cosa vuoi fare.
e bene che tu ci dica a noi non ELETTI ,che abbiamo votato le idee interssanti del partito 5 stelle, COSA VUOI FARE???
questo è per noi,per me importante,se vai avanti con questo tira e molla se dovessimo andare alle elezioni un'altra volta di voti non ne prendi molti.
ti consiglio di farti sentire da tutti non solo dai stranieri,noi siamo qui non all'estero.
so che legerai questo che ho scritto e sono sicuro che farai qualcosa sia per la comunicazioneche per il governo.
dammi risposta ciao

gianfranco cella 04.03.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

...intanto stiamo per arrivare. Aria fresca di verità costruttive e non di solo distruzione, come invece è il M5S che oltretutto è organizzato in modo antidemocratico. Lo affermo con cognizione di causa, dato che conosco diversi "grillini" ed "ex-grillini". Aspettateci.

massimo vespero 04.03.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... Beppeeeee....
Non ci far stare in ansia!!!!!
Daccordo nessun inciucio, nessuna alleanza, ma... dal Presidente... per cortesia manda qualcuno!!!!

Un abbraccio.
Andrea

Andrea Perrucchietti 04.03.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito l'ipocrisia di Bersani? Quando dice che senza il finanziamento pubblico la politica sarebbe solo appannaggio dei miliardari? Ma il Movimento 5 Stelle allora cos'è? Non è forse la prova che la politica la possono fare tutti ? Poveracci non sanno più che pesci prendere. Io penso che stiano cominciando a svegliarsi dopo la tranvata che hanno preso e comincino a capire qualcosa della rivoluzione pacifica che sta galoppando. Ne vedremo delle belle . TUTTI A CASA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

tiziano contini, cagliari Commentatore certificato 04.03.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pento di aver votato per il vostro movimento,
ho visto in TV uno dei vostri esponenti dire il proprio nome e cognome accompagnandosi dicendo che si è disiscritto dalla chiesa cattolica. Noi cattolici,non sappiamo di cosa farcene di gente atea,miscredente,satanista come voi. Voi volete andare al governo dell'Italia per distruggerla totalmente,visto che nel vostro movimento accettate di tutto dalla pattumiera umana ai demòni.

gabriele nazareni 04.03.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Non mollate!!!!!Si stanno scavando la fossa da soli.Fra' Geppetto (>Monti) e tutta la casta sono entrati in una confusione generale.Sig. Bersani, le comunico che è molto più difficile far ridere che far piangere e di piangere mi sono proprio rotto!!!Ma non ricorda che Roland Regan prima di fare il Presidente faceva l'attore?? cConsiglio a lei, al nano e Fra Geppetto arrendersi subito , avrete l'onore della Armi. Se insistete neanche questo avrete e sarete ricordati solo come grandi ladroni.Luigi Schneider (77 anni)

luigi schneider, roma Commentatore certificato 04.03.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento

non sono daccordo al reddito di cittadinanza, chi lavora e produce è ulteriormente fregato.
sono daccordo per il lavoro per tutti con un reddito decoroso

Come fare per far recapitare un libro pubblicato a gennaio 2013 anziché novembre 2012 dal totolo 2La prigione dorata di Silvio Berlusconi" oltre ad argomenti sul malcostume ci sono notizie importanti sul MES che nessuno ne parla.
Mi sono permesso di fare questa richiesta perché leditore sta boicottando le pubblicazioni, credo per suoi problemi politici.

Saluti Donato Mauriello
dona.to@email.it

donato mauriello 04.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Scigliano (Hannover) analizza le elezioni 2013 Circoscrizione Estera – Germania

È finito il tempo del "vota Antonio La trippa"

Da una prima analisi del voto espresso in Germania, risalta agli occhi, che i grandi perdenti sono il PDL (ha perso rispetto al 2008, 26.577 voti ovvero il 19,77%) ed il PD ( ha perso rispetto al 2008, 10.464 voti ovvero il 7,3%) ed i vincitori in assoluto sono “Con Monti per l’Italia (primo partito eletto in Germania 35.328 pari al 28,1%) e “MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT” (13.928 voti pari a 11,4%).
Questo il quadro politico reale espresso dagli elettori, che adesso si aspettano fatti concreti e non comunicati stampa. In questi giorni lo scenario quotidiano ci permette di assistere sia ai drammi della povera gente, sia alle roboanti dichiarazioni di vittoria (nessuno ha perso!!) di alcuni neo parlamentari. Un quadro che ci disorienta ancora di più. Vuol dire, infatti, che la lezione del M5S non è stata minimamente capita.Dai nuovi eletti cosa ci aspettiamo?
Vorremmo che finalmente si aprisse una nuova era nella quale essi per la prima volta facciano gli interessi dello Stato e contemporaneamente quelli di tutti i cittadini dando la priorità a chi principalmente sta veramente male, abbandonando quel populismo senza senso che ha caratterizzato la politica di questi ultimi decenni dove il potere serviva a raggiungere posizioni di privilegio per se e per i propri caporali, che pensano ancora una volta di vendere alla povera gente gli interessi corporativi per politica sociale.
E`indubbio che i signori della politica non hanno voluto leggere attentamente i risultati elettorali che ora vorrei scorrere qui per consentire a chi, come me, non campano di false illusioni ma di fatti concreti senza i quali non potremmo rispondere con la dovuta chiarezza alle nostre Famiglie.
Il quadro non è certo edificante. Esso mostra che molte sono state le cose sbagliate, molte le trascuratezze a cui si deve porre rimedio se si vuole che il

giuseppe scigliano 04.03.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

BRUTTA CASTA!ANDATEVENE VOI E I VOSTRI SPORCHI GIORNALISTI POLITICIZZATI!FUORI!

gabriella marcandrea 04.03.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillini
Siete veramente sulla buona pista auguri
Pieri

Pieri G Commentatore certificato 04.03.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in Svizzera un uomo e' stato condannato per omicidio colposo per aver investito ed ucciso un anziano mentre attraversava la strada. In Italia?

francesco venturino 04.03.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Quali contraddizioni vedete, rispetto alle esposte intenzioni di mandare a casa politici e partiti, nel proporre il commissariamento del governo italiano alla Comunità Europea?
I giovani del Movimento 5 Stelle potranno crescere nell'esperienza del Parlamento Europeo e accelerare l'applicazione delle riforme tanto citate e nella sostanza poco chiarite e diffuse.
Buon lavoro e non mollare, meglio da soli che in cattive compagnie.

Marco BONINO 04.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Da questo blog scompaiono tutti i post che non sono in linea con i desiderata vostri? me ne avete cancellati 2. Complimenti, evviva la rete democratica. Un sincero vaffa.
ermanno di ferrante

ermanno di ferrante, Napoli Commentatore certificato 04.03.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe oggi ho ascoltato gli eletti del m5s ma non ho sentito nessuno che dichiari il suo impegno per ridurre il costo della "macchina" statale, intendo la burocrazia a tutti i livelli, rivedere "chi fa che cosa" se serve e quanto costa. Spero in un vostro impegno in questo senso.
Buon lavoro - Cordialità - Silvio

Silvio Santi 04.03.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

qualsiasi governo si formi, non sarà in grado di migliorare le sorti degli italiani.è una recessione irreversebile ...tranne che non succeda un evento che tutti gli europei aspettano:IL RITORNNO ALLE MONETE NAZIONALI !!!Fateci caso, prima dell'euro, le cose andavano meglio. L'euro invece di unire, sta allontanando l'integrazione europea. Tutti i cittadini europei si sentono meno europei.se non si prende una decisione forte, neanche 5 stelle riuscirà a cambiare qualcosa.Riprendiamoci il nostro destino, senza l'euro,l'europa era più unita.Sono convinto che quelli che vogliono il ritorno alle monete nazionali sono più del 80% di tutti i cittadini della zona euro. Auguri. Enrico

enrico provitina 04.03.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento


buon giorno
sono l'autore del libro sulla sclerosi multipla, da voi quando avete intervistato Nicoletta Mantovani.
Ancora grazie, senza piaggeria: è esaurito da un pezzo
e un applauso per come vi comportate con i giornalisti, insistete
poi
PAMBIANCO| ENGLISH | RUSSIANMILANO -
NEWS
Grillo diventa testimonial (involontario) del piumino
lunedì, 4 marzo 2013

Beppe Grillo fotografato con il piumino Ai – Riders on the storm
Le vicende politiche italiane hanno dato un’inaspettata notorietà a un marchio di moda. Beppe Grillo, assediato da fotografi e giornalisti nella sua villa sul mare a Marina di Bibbona (Livorno), è comparso su tutte le reti e i giornali con indosso un piumino del brand Ai – Riders on the storm, incappucciato con zip chiusa e lenti integrate a nascondergli completamente il volto. Il comico leader del Movimento Cinque Stelle e protagonista delle ultime elezioni ha così involontariamente fatto pubblicità al marchio di outerwear hi-tech ideato dal designer Giovanni Chicco.

Fondato 4 anni fa e da due anni dotato di doppio brevetto, per il cappuccio che si può chiudere integralmente con lenti intercambiabili integrate e per il fatto che le lenti  permettono una visione a 360 gradi, il brand è prodotto in licenza dalla Comei & Co (Add). Nel 2011 ha fatturato 5 milioni di euro ed è venduto in 850 boutique multimarca, tra cui Clan, Biffi e Amedeo D a Milano, Spinnaker a Genova, Gerard Loft e Luisaviaroma (per cui Ai sta realizzando una linea in edizione limitata) a Firenze e Baby Leam a Roma.

Contattato da Pambianconews, Giovanni Chicco ha detto di non conoscere il comico e ha commentato: “Io non ho la televisione, sono stati altri a farmi notare che un nostro capo era su tutti i canali adosso a Grillo. Poi ho visto anche le riviste e i siti web. Cosa ho pensato? Bene, ci è stato fatto del placement dal personaggio più ambito del momento, totalmente inaspettato e gratuito. Meglio di così?”.

marco marozzi 04.03.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Comunico al movimento cinque stelle questa situazione.
Il Ministro dello sviluppo economico facente capo a Corrado Passera, rilascia concessioni "gratuite" per estrarre idrocarburi in molte zone d'Italia, attualmente è in corso in maniera scellerata una ricerca di idrocarburi con la tecnica (air gun)con esplosioni in mare che devastano l'ambiente marino(vedi delfini spiaggiati) oltre danneggiare il settore della pesca già in crisi di suo.
Il silenzio dei mezzi stampa è impressionante quando scappa un terremoto incontrollato
vedi Emilia Romagna,questo non e imputabile alle trivellazioni che guarda caso circoscrivono l'epicentro del sisma, da li vengono meno le responsabilità di chi lo a provocato.
Io ritengo che la gravità della situazione sia incredibile, bisogna mandarli in galera, mettono la vita delle persone a repentaglio dai terremoti, guadagnandoci sopra.
Solo in Italia.

massimo baroni 04.03.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono un cittadino portoghese meravigliato della vostra vitoria, una speranza per tutta Europa.Auguri. Sono in pensione, laureato universitario, antifascista. Parlo 8 lingue. Ho vissuto in Italia 40 anni fa. Sono a la dispozizione del M5S per quello che possa essere utile.
Saluti cordiali, Luis Da Ponte

Luis da Ponte 04.03.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Non tutti i giornalisti sono uguali...
Opinioni "Il voto utile, quello del cuore, contro l’analfabetismo elettorale ed i ladri d’Italia" di Giulia Fresca

http://www.articolo21.org/2013/02/il-voto-utile-quello-del-cuore-contro-lanalfabetismo-elettorale-ed-i-ladri-ditalia/

http://notizieonline.blogspot.it/

Giulia Fresca 04.03.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi oggi mi sono divertito da matti , ho visto i video delle presentazioni degli attori eletti . Per favore mi dite quando potró conoscere i veri rappresentanti del movimmeto in parlamento ?
Un abbraccio

Dottor Tom, Bologna Commentatore certificato 04.03.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Sig. Grillo buonasera,
io sono una sostenitrice del M5S e sua personalmente dal 1993 dopo aver visto un suo spettacolo che mi ha aperto gli occhi.
Ritengo il mio voto al M5S non un voto di protesta, come tanti "vecchi della politica" sostengono, bensì un voto per me, la mia famiglia, forse l'ultima possibilità per dare a mia figlia di 6 anni un futuro.
Ho però una cosa da chiederle: faremo qualcosa anche per gli over 35? Lo chiedo perchè mio marito è disoccupato da ormai 4 anni e 1/2. Ha trovato qualche lavoro da fare ma per la maggior parte, almeno qui in Toscana (Pisa), sono lavori offerti da Cooperative che assumono persone per poco tempo e per pochi soldi chiedendo, però, di lavorare come chi guadagna uno stipendio "normale"(è più sfruttamento che altro).
LA ringrazio anticipatamente per l'attenzione che vorrà dedicarmi e la saluto cordialmente.
Eleonora Tonelli

eleonora tonelli 04.03.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo sono un padre di famiglia.
Tutti in famiglia ti hanno votato il 24 febbraio u.s. Negli anni ho cercato di risparmiare qualche soldino e come tutti ho un conto corrente in banca dove ho messo i miei risparmi. Come tanti altri che ti hanno votato e non, ho avuto la malaugurata idea di investire i risparmi in azioni convinto dalla banca e dagli amici. Se i risparmi-titoli calano ancora e provochi di ritornare a votare, posso garantire che col PIFFERO ti si rivota!

giulio digiovanni 04.03.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Salve

srivo in merito alla puntata di ieri 3 marzo 2013 delle Iene dove hanno parlato degli introiti relativi alle ricette mediche per l'acquisto dei farmaci dove si è detto che facendo una ricetta per ogni singolo farmaco e nn per più farmaci si bloccherebbero gli introiti in atto delle medicine gestiti dai farmacisti istituti sanitari pubblici e privati e politici....
con un risparmio di circa 7 miliardi euro/anno...
fareste una cosa buona se attivereste questa cosa...


saluti

Emiliano Consales 04.03.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe abbiamo imparato tutti cosa è uno tsunami dalla tragedia successa in thailandia qualche anno fà.Prima c'è un terremoto e poi un onda anomala arriva e distrugge tutto cio' che il terremoto ha risparmiato.Ora lo tsunami 5 stelle ha spazzato via tutto quello che poteva, ed è tempo di ricostruire xchè i superstiti non possono più aspettare.I disoccupati gli esodati i poveri gli anziani i disabili i malati i giovani i meno giovani hanno bisogno di certezze oggi non tra sei mesi o un anno.Perchè in Italia ci si nutre sempre di passato e futuro (il passato è una scusa per perdonare tutto ed il futuro è una scusa x non decidere mai niente)ma le persone vivono nel presente hanno bisogno di lavoro oggi di mangiare oggi di essere curati oggi di una casa oggi altrimenti al domani non ci arriveranno.Per questo ti chiedo di essere pragmatico oggi 5 stelle può ottenere veramente il cambiamento che gli italiani vogliono tu stesso dici che abbiamo un parlamento nuovo pieno di giovani e donne,ma è anche un parlamento che x la prima volta può rappresentare coloro che in vent'anni di governo di dx non hanno avuto voce. Dai la possibilità di far nascere un governo su alcuni punti convergenti e poi navigando a vista potrebbe succedere qualcosa di inaspettato e di fantastico.Potremmo trovare l'isola che non c'è.

Cinzia C. Commentatore certificato 04.03.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

propongo il Professor De Rita, presidente del CENSIS come candidato Presidente

è uu uomo che pare lucido e onesto nei suoi commenti e che conosce meglio di chiunque altro la situazione reale della nazione.

magari è solo un' impressione, e mi sbaglio, ma da anni seguo i suoi rapporti , e stupirebbe parecchi di noi leggerli....stupirebbe positivamente.....

BVB

bonaccorso Vitale Brovarone 04.03.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

beppe...manteniamo i ranghi non facciamoci abbagliare da quei discorsi di responsabilita che ci hanno solo portato al disastro dove siamo.. che fino ad adesso la responabilita e stata solo una teoria astratta di questa casta perche di fatto la colpa e sempre stata deglia ltria nche se li ci sono sempre stati gli stessi ....noi 5 stelle non gli dobbiamo nulla da spartire con loro..e non facciamoci abbagliare dalle ideologigie di responsabilta che per loro e solo un modo di mascherare la paura che hanno... se ne devono andare la politicaa sta cambiando crediamoci e LI CACCEREMO E COSI FINALMENTE CI RIPRENDEREMO IL FUTURO CHE CI HANNO RUBATO a noi e hai nostri figli... io sono un libero professionista se possoe ssere utile io sono con te e proprio perche facendo il mio lavoro vedo cose vergognose penso che sia giunto il momento di voltare pagina...

massimo paolicchi 04.03.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vera rivoluzione è dare finalmente "voce" a tutti quelli che sino ad oggi non sono stati mai ascoltati, dimenticati da quelli che hanno sempre fatto in modo (bipartisan) che la solita "casta" potesse avere l'accesso esclusivo nella stanza dei bottoni. L'Italia deve non solo cambiare marcia ma rivedere completamente tutti i processi economici e produttivi. I 2.000 miliardi di Euro di debito pubblico non sono usciti fuori "per caso" ma dalla continua e perpetuante congrega di potenti (politici insieme ad industriali ed alta finanza) che hanno governato - anche in modo sotterraneo - in via esclusiva il nostro Paese. Anche in questi ultimi mesi, si è cercato di perpretare il vecchio stato di cose: un esempio è la testardargine nel voler portare avanti il programma dell'aereo da combattimento F35 (nonostante i numerosi difetti costruttivi), quando poi - nello stesso periodo - il Governo Monti ha tagliato tra le molte altre cose, i fondi per gli ammalati di SLA. Beppe, ci hai ridato la speranza e la voglia di combattere per il futuro del nostro Paese.

Gianpiero P., Roma Commentatore certificato 04.03.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Salve,sono elettore di sn,simpatizzante M5S.Mai come ora nessuna ambiguità è possibile;il re è nudo x tutti! il M5S è nella condizione di doversi scoprire semplice movimento d'opinione 0 vera forza di governo;Bersani,suo malgrado,si trova costretto a delineare proposte di sn(non osteggiato,per le contingenze,da contrasti interni)peraltro enunciate da M5S;Berlusconi si scopre inconsistente sirenetta; Monti da sempre lì collocato(il solo Bersani si chiedeva dove). Per il bene del Paese,della Sn, ma anche dello stesso M5S(ha conseguito il TOP,Grillo e Casaleggio consapevoli,posizione da consolidare, non facile ripetersi a breve)il mandato assegnato al CSN dovrebbe vedere presentate le note proposte forti,che, il M5S,avendole caldeggiate, non dovrebbe poter avversare. Una volta ottenuto in Parlamento l'appoggio M5S,non formalizzato, ma sostanziale, all'avvio concordato del processo di cambiamento ,straordinariamente innovativo, Bersani (che l'uomo deciso doveva farlo prima)per le risultanze e per responsabilità verso la governabilità del Paese e per la sostenibilità di una politica adeguata,dovrebbe preannunciare le proprie DIMISSIONI (uscirebbe di scena, ma con la dignità di Chi,responsabilmente,lascia, avendo contribuito a tracciare i solchi di un percorso affatto NUOVO. P.S. invito i due Protagonisti(Grillo e Bersani) a dialogare in osteria e non per vie traverse,con le distorsioni dei media.
TEMI: legge elettorale,finanziamento partiti,costi politica,equità fiscale(IMU..)diritti civili,legalità, duttilità sulle visioni economiche,non potendosi stravolgere le dinamiche europee in corso,ma anche SEMPLIFICAZIONE in tema fiscale e amministrativo (possibile che i bolli euro 1,81 o 14,62 piuttosto che 2 e 15 ? piccole delle numerose e + grosse sofferenze,ma indicative della distanza amministrazione-cittadini. Ultimo appunto : l'utilizzo delle aree ex caserme militari, numerose in tutto il territorio e affastellate ai confini(quante risorse inutilizzate) un saluto grazie

alberto serio 04.03.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, giacchè qualche Martini Coktail l'ho bevuto anche con te, mi permetto qualche impressione.
- Un governo nel paese c'è e quindi NON devi preoccuparti delle pressioni;
- Peraltro andrebbe ricordato che rappresenti un'opposizione di minoranza e pertanto NON è fatto carico alla minoranza determinare il governo;
- Non grava alcun obbligo di comunicazione alcuna da parte dei partiti se NON verso i loro iscritti;
- Avrai l'obbligo di motivare eventuali atti e misure adottate in parlamento;
- Se avessi bisognpo di un "rompicoglioni" qualificato resto a tua disposizione GRATUITA.
- Il prossimo Martini l'offro io.
Grazie, Sergio La Porta

sergio la porta 04.03.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

La sacrosanta protesta è fiorita.
Ora dobbiamo far sì che i fiori si trasformino in frutti per poter dire di aver fatto qualcosa di concreto, qualcosa che la gente può mangiare.
Se da soli non ce la fate a raccogliere tutti i frutti, chiedete aiuto a qualcuno, non fateli marcire.
La politica, nostro malgrado, è un lavoro e richiede competenza, oltre che buona volontà; richiede capacità di ascolto e mediazione, oltre che forza, impeto e coraggio.
Non vi ho votato, ma ammetto che avete fatto un buon lavoro e siete a un passo dal poter effettivamente cambiare molte cose in questo paese:
fatelo! dimostrate di essere capaci anche di costruire qualcosa oltre che urlare e lanciare slogan e frasi fatte.
Fatelo e potrei anche considerare di cambiare il mio voto alle prossime elezioni, che spero siano tra 5 anni.
E' un voto solo, ma sento che molti la pensano come me.
Buon lavoro.

Mauro Meneghel 04.03.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro studio legale ha effettuato due lavori di ricerca su temi che potrebbero essere di vostro interesse:
1. terzo valico
2. sblocco dei pagamenti della PA nei confronti delle imprese

Siamo a disposizione ove desideriate approfondimenti

Giuseppe Giacomini 04.03.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE MI SONO APPENA SCRITTO TI VOGLIO BENE MA FAI IL GOVERNO,TER TUTTI GLI ITAGLIANI CHE TI VOGLIONO BENE.

DRAGONE ANGELO 04.03.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sono un anziano che in politica ne ha visto di tutti colori spero che questa nuova ondata di cambiamento non sia una nuovo bluff.
Sono stato un elettore di sinistra ma da 10 anni ho cambiato sperando nel nuovo ma mi sono sbagliato. Spero che tu mantenga quanto detto in campagna elettorale e sopratutto smascherare il vecchio pci che cambiato la sigla ma dentro e lo stesso e posso confermarlo. I capi non vogliono mollare perche ci sono tanti soldi in giro nelle banche del mondo dai capitali dei rubli russi, dalle coop assicurazioni aziende civetta. Hai detto che andrai a vedere MPS le porcherie che hanno fatto ma sicuramente troverai un muro perche usano scatole cinesi e nessuno e responsabile. Datti da fare se riesci avrai una Italia nuova dovrai lottare parecchio e dovrai pararti il c...,faranno di tutto per farti fuori. Auguri

emiliogiovanni gandini 04.03.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Oh Beppe!
ci hai fatto tanto ridere da più di 30 anni a questa parte...
ti prego non farmi piangere ora...
tra le tue proposte non ne ho vista una che già 40 anni fa era nell'aria:: fissare un rapporto tra la retribuzione max e la minima nel pubblico impiego p.e. 1:15 e 1:8 tra le pensioni relative

giampaolo molinari 04.03.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Grillo. Due cose.
1. Son già pentito di averti votato.
2. Adesso veramente, VAFFANCULO TU.

Marco

Marco Notario 04.03.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
sono un elettore del M5S e desidero proporre, per i neo eletti interessati (non residenti a Roma), dei monolocali/camere con bagno, in villa "riservata", nei pressi dell'uscita autostradale di Fiano Romano, sulla direttrice Roma-Firenze.
Se può interessare potete contattarmi al 320-1161007.
In bocca al lupo e non mollate!
Massimo

massimo canzona 04.03.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE PRESTO POTRETE ATTUARE UN'ALTRA BELLA IDEA: LASCIATE IL PARLAMENTO COME SEDE VETUSTA DI VELLUTI ROSSI PER MOSTRE E CONCERTI E TRASFERITEVI IN UN BEL CAPANNONE INDUSTRIALE ORMAI VUOTO DI QUALCHE POVERO IMPRENDITORE IN DIFFICOLTA' DI QUEL TERRITORIO!COSI' IL PD E PDMENOELLE DEVONO CORRERVI DIETRO CON LE CRAVATTE SLACCIATE E IL FIATONE!

gabriella marcandrea 04.03.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ora propone di codificare i partiti con un'apposita legge, per scavalcare l'articolo 49 della costituzione e chiudere in gabbia la novità politica che fà paura, perché ingovernabile o ingestibile ai loro parametri. La stessa paura la ha l'europa. Quando i grillini siederanno al parlamento europeo, non riconoscendosi nei vecchi schemi, saranno i trascinatori di altri. Noi non abbiamo fatto "gli indignados" o manifestazioni di piazza "alla greca", giuste ma controllabili: noi abbiamo votato consapevolmente. Non temiamo il prospettato fallimento economico, perché "I tedeschi" saranno costretti ad acquistare i nostri titoli, anche di nascosto, per non trovarsi nel ristagno. Siamo ancora la 3 potenza economica europea e la 7 mondiale.

daniele flavio 04.03.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei esporre un mio pensiero sulla nuova legge elettorale che si andrà a votare (spero presto). Potresti inserire che nessun parlamentare può cambiare partito in corsa e, nel caso lo dovesse fare deve immediatamente andare a casa, non prendere più lo stipendio, e il suo posto deve venire occupato dal primo della lista degli esclusi? Ed inoltre è possibile inserire il divieto di coalizioni? Ogni partito si presenta da solo

Antonella Randi 04.03.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
sto seguendo la diretta e siamo al problema "alloggi", forse lo conoscete già ma "airbnb.com" è un sito attraverso il quale si possono affittare sia camere che interi appartamenti direttamente da privati. E' ovviamente rivolto ai turisti ma a volte si spuntano buoni prezzi e per tamponare le prime swettimane forse vi può essere utile.
un augurio buon lavoro!

Eli

Elisabetta Colombini 04.03.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono Marilena Abbonante,
Grazie Grillo hai dato Voce a Tutti quelli che pensavano di essere soli. Ma tu gli hai ridato il coraggio di ricominciare lottando con dignità per i valori della ns. società.

Links Importante leggetelo PER FAVORE:
http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2013-03-03/paura-contagiosa-marilena-emergenza-145448.shtml?uuid=AbDtBBaH

IN FEDE
Marilena Abbonante , Triggiano (BA)

MARILENA ABBONANTE, TRIGGIANO Commentatore certificato 04.03.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Pineto 4 marzo 2013
Ero sicuro ora sono confuso,il movimento 5 stelle ha una condotta una linea che non fa una grinza,funziona, ma l'Italia.Cosa voglio? Voglio che l'onestà diventi di moda anche a piccoli passi,iniziando da............troppe cose funzionano male, la mobilità una sola targa per tutta la vita si assicura la targa, pagare l'assicurazione in base alla percorrenza subito poi disincentivare l'auto trasporti privati collettivi,bici e sviluppo metano elettrico.Uffici del lavoro che funzionino che cercano occupazione o organizzino corsi riqualificanti per tutti oltre ad un mensile di disoccupazione o salario di cittadinanza, una scuola per tutti con docenti un pò più giovani, la sicurezza le forze di polizia sono esattamente come i partiti,la giustizia le carceri sono come i partiti parlamentari,la tesse le paga chi più guadagna, chi guadagna poco paga un forfait l'anno come San Marino trova un accordo con la finanza anch'essa riqualificata non corrotta, il lavoro libero ogni cittadino puo' fare tutto cio' che pensa di fare realizzare i propri sogni i propri desideri vuoi fare frittelle eccoti il permesso per le frittelle vuoi fare il tassista eccoti la licenza vuoi pescare eccoti subito basta che si lavori, tutti. Ero sicuro adesso sono confuso, troppe cose da fare sono rimaste indietro e di anni credetemi, siamo indietro anni luce. Organizzazione stato-scuola-giustizia e sanità si stanno svampando scompariranno presto ala loro posto solo faximili. Certo Grillo e il movimento 5 stelle mi ha fatto reagire voto-scrivo-penso ma Cristo il quotidiano è duro-duro una piccola azienda come la mia a gestione familiare è sempre su un filo di rasoio spero che qualche idea cia aiuti e non ci seppellirà a presto serafino

serafino scaccioni, pineto Commentatore certificato 04.03.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Verbatem volant scriptum reste.
Hai capito che cosa voglio dire?

Domenico Prochilo 04.03.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento


DUE SUGGERIMENTI BEPPE, ONDE EVITARE ALTRI CASI ( DE GREGORIO, SCILIPOTI )FAI UNA LEGGE CHE CHIUNQUE DEPUTATI O SENATORI VOGLIANO PASSARE ALLA PARTE AVVERSA O OPPOSIZIONE DEVONO LASCIARE L'INCARICO RICOPERTO E ANDARE A CASA,E POI ANCORA RISPEDIRE GLI EXTRACUNITARI CHE SONO NELLE NOSTRE CARCERI SFAMATI CON I NOSTRI SOLDI, NEI LORO PAESI.

filippo vicenti 04.03.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti e auguri per il successo. Bene, quello che avete spazzato via è superato ed è morto, quindi inutile ritornare sul come eravamo. Guardare avanti significa finalizzare le speranze per una ripresa anche di noi tutti piccoli imprenditori oltre che di tutti gli italiani. Secondo il mio parere, un imput importante da non sottovalutare, una volta avviata chiamiamola ripresa, è la normativa per la ricerca e la erogazione di liquidità, volano per il tutto. Per esempio una operazione importantissima sarebbe quella di azzerare tutti i famosi elenchi dei "cattivi pagatori", oltre l'80% oramai sono iscritti su questi elenchi ed hanno problemi enormi per reperire liquidità perchè, di fatto non sono più nessuno. Le banche dovrebbero essere obbligate a rifare il loro originario lavoro, quello per cui sono nate, cioè di finanziare le piccole e medie attività, rischiando anche qualcosa in proprio; se cosi non fosse, in futuro non avrebbero motivo di esistere per cui sarebbe bene chiuderle. Sono un nuovo elettore del vostro movimento, per disperazione, confido molto nella novità della vostra filosofia e sulla serietà delle vostre proposte e della vostra operatività nelle stanze dei bottoni. Sarebbe interessante sapere e capire cosa ne pensate di questa mia riflessione ad alta voce. Saluti.
Ermanno A.

Ermanno A. Commentatore certificato 04.03.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il bel risultato,ma il bello deve ancora venire e verrà,lo vuole LA GENTE!!!Siamo certi che non verrà tradito lo spirito degli elettori che vede nel M5S la rivalsa del POPOLO sui partiti e i mercati,su chi siede sugli scranni del Parlamento e se ne sbatte della gente che ha fame,è senza lavoro,senza prospettivessae future nonostante le qualifiche (lauree,dottorati,qualifiche professionali etc.),e soprattutto ora come ora è pure senza soldi e senza possibilità altra che non sia la rovina totale!
Visto che molti di noi han visto sparire i propri sacifici in tasse che altro non sono servite se non a far ingrassare le banche e i parlamentari in nome di un'Europa che ci vessa oltre misura,stante questo status quo,la nostra unica speranza è il M5S e le sue idee e coerenza,ma l'azione dev'essere tempestiva!
Bersani e i suoi non sono animati altro che dall'anti-Berlusconismo,non vediamo altre idee e altri scopi se non la guerra senza limiti a Berlusconi,ma il popolo ha bisogno di ben altro,Bersani ti stai dimostrando peggio di tanti altri!Vergognati!
in bocca al lupo (e in **** alla balena!) per un rapido passo avanti!!!!!

Lucy Trofa 04.03.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Se si torna alle urne senza aver cambiato niente Grillo avrà perso il mio voto e spero anche quello di molti altri.

Giovanni Lees 04.03.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Hanno la più alta percentuale di laureati, quindi?
A prova contraria non vuol dire che chi è laureato sia meglio di un semplice contadino, un falegname, un bidello, etc..
Quello che non vedo sono alte percentuali di lavoratori in bilico, gente che si è, e si sta facendo il MAZZO per non suiccidarsi.
Quello che vedo e leggo sono solo degli sproloqui CONTRO chiunque la pensi diversamnente da voi.
Voglio Sapere che fine faranno gli esodati, i caasaintegrati a vita, i precari per sempre, i nostri territori, e sopratutto come arrivare a fine mese. RICORDO e che con i BLA BLA,BAU BAU, i VAFFA. e BOOH non ci campa una mosca, figuriamoci un essere umano.

Zanzara 04.03.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti e complimenti per il risultato elettorale.
Continuate ad usare come vanto l'età dei vostri parlamentari in quanto molto giovane rispetto alle medie sin'ora viste, e questo mi preoccupa molto.
Non mi preoccupa di per sè l'età o l'esperienza degli stessi, a preoccuparmi è il fatto che sono un ormai 51enne senza lavoro che già prma nessuno voleva...figuriamoci ora che il plus è diventato l'età anagrafica anche nel Parlamento. Non valeva già più nulla la mia esperienza e professionalità in quanto mi sento sempre e solo rispondere che ho un profilo troppo senior, ora sarà addirittura peggio. Cosa rimane per noi cinquantenni? L'età pensionabile è ormai una chimera, sul lavoro nessuno ci vuole, cosa dobbiamo fare? E si sente parlare solo di disoccupazione giovanile....
Ho fatto richiesta all'inps per la mini-ASpl2012 e mi sento dire che non posso ottenerla in quanto l'ultimo lavoro è stato come CO.CO.PRO, ma la richiesta di versamento volontario dei contributi l'hanno accettata, in quel caso non sono più figlio di nessuno, purchè si portino soldi in cassa...loro...
Cosa devo fare? Ho inviato 2743 CV ad aziende, head hunter, risposte annunci...risultato nulla.
Ma chi pensa a noi?
Non sento mai parlare di disoccupazione se non quella giovanile, certamente importante, ma noi?
Saluti

Giuseppe Fiorito

Giuseppe Fiorito 04.03.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"il gruppo con la maggiore percentuale di laureati: l'88%...."
é una garanzia? se uno è coglione lo è anche da laureato.

Macs Melzani 04.03.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GrandeBeppe.. fuori la casta,niente inciuci,avanti con il programma o si cambia ORA..o ci sara' il caos totale, i vecchi boiardi dovrebbero ringraziare il M5S per aver calmierato gli animi contrapposti riversando in esso la speranza di cambiamento..e che sia cosi,quindi Caro Beppe facciamogli vedere di cosa siamo capaci, una lezione anche alla Germania dove ad aprile ci sara' un partito nuovo antieuropeo.. Grande M5S God Bless

luigi michetti 04.03.13 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Signor Grillo,
questo Paese è fatto di Privilegi grandi e piccoli che siano.
Occorre lavorare duramente per cambiare cultura.
Provi a riflettere e vedrá che ogni pezzo dello Stato ha i suoi Privilegi in danno di tanti cittadini che ogni mattina all alba
debbono portare a casa la giornata di lavoro.
E allora via con i tagli. Ha senso avere delle rappresentante quando ci sono le leggi che tutelano le parti deboli.

Giuseppe D., Taranto Commentatore certificato 04.03.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
desidero dirTi questo:
hai raccolto circa il 25% dei voti e disponi di un grosso potenziale. Lancia questa idea contro il "nano"
"boicottare i prodotti delle ditte che fanno pubblicità su Mediaset; spegnere Mediaset e boicottare la Mondadori (non comprare nè riviste nè libri o altro prodotto dalla Mondadori)!"
Il "nano" si incazzerà moltissimo e potrebbe venirgli un colpo di sangue!

Ruvolo Leonardo 03.03.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna esportare il movimento a 5 stelle in europa, i problemi da affrontare negli altri paesi sono molto simili: disoccupazione, costi della politica, corruzione, mancanza di trasparenza ecc ecc. Invece di fare un referendum sull euro, creiamo dei meetup a 5 stelle nelle varie capitali europee

stefano collini 03.03.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Grillo nostro che sei a Genova
sia urlato il tuo nome
venga il tuo governo
sia fatta la nostra volontà
cosi al nord e cosi al sud
dacci oggi il lavoro quotidiano
e rimetti a noi le tasse
come noi le versiamo ad equitalia
non ci far comprare dalla casta
e liberaci dal PD-PDL
AMEN

giovanni pedoni 03.03.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Photo blog

Vittoria Mannu 03.03.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

uguale agli atri: Si omettte quello che da fastido!!!!!!!!!!!!!!!!!!

roberto milefoglie, cremona Commentatore certificato 03.03.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che questa ventata di giustizia per l'Italia aiuti i giovani come quelli che desiderano diventare medico,non sono giusti i test,non tutte le scuole superiori preparano alla stessa maniera e chi si vuole preparare deve spenderedai quattro agli ottomila euro in nero e chi non li ha?Devono essere avvantaggiati sempre i ricchi? E cosa dire poi della Cattolica e della Biomedical dove ci sono già i predestinati prima dei test.Aiutaci Grillo

FIORELLA ROTONDO 03.03.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

il "capo" ha ragione,NESSUNA FIDUCIA!lasciamo che sbroglino da soli la matassa che hanno creato..RIMANERE COMPATTI è fondamentale,no alle divisioni interne,sopratt in un momento come questo.NN ABBIAMO ANCORA VINTO,il vecchio sistema è ancora in piedi e ..terrorizzato!c è da aspettarsi di tutto,per questo è necessario rimanere uniti.

nike summer 03.03.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

In Italia il 50% della popolazione e'analfabeta, pochi figli di papà fanno la Bocconi e credono di essere in cima al mondo, i figli li fanno solo gli stranieri ( su 10 parti presenzio a 3 parti italiani), non c'è meritocrazia, non ci sono soldi x la ricerca, e le università italiane sono dal 150 posto in giù nel ranking mondiale. Aggiungete la bestiale burocrazia, la ndrangheta, mafia, sacra corona unita, camorra, l'evasione delle tasse che ci pone simprimimposti del mondo insieme alla corruzione ( meglio di noi lo Zambia): ma di che parliamo? Con che coraggio? meglio dei Grillini impossibile trovare, abbiamo già' sperimentato tutti gli altri , dai Montiani in giù. Benvenuti e lasciateli lavorare, di peggio non potranno fare!

Benedetto Parodi 03.03.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

accettare alleanze e compromessi, sarebbe come accettare i croissant offerti della regina maria antonietta al popolo affamato,se li mangino loro i cornetti al posto delle aragoste e li paghino. continuate così, si sfilacceranno da soli, un abbraccio a tutti

Leonardo A., poggio nativo Commentatore certificato 03.03.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO!!!!!HAI DETTO CHE AVRESTI RIVOLTATO L'ITALIA COME UN CALZINO!!!
8,5 MILIONI DI ITALIANI TI HANNO CREDUTO. SMETTILA DI DIRE CAZZATE E COMINCIA A LAVORARE.Bossio

Giovanni Bossio 03.03.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

percentuuali di donne nelle liste, percentuali di laurati nelle liste,si fanno classifiche percentuali,MA CHI SE NE FREGA! l'onestà non ha sesso e ne titolo di studio, il problema delle famiglie italiane è la sopravvivenza, la pressione fiscale,la mancanza di lavoro, figli che a 35 anni vivono ancora coi genitori ai limiti della povertà, questi sono i problemi da risolvere immediatamente

luciano delgrande, napoli Commentatore certificato 03.03.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

mi pare un articolo scritto da un politico mestierante... snocciolando dati inconfutabili all'improvviso si dice che il M5S e' al di sopra della media e si omette volutamente che il PD ha eletti donne in numero maggiore. Saraa' un piccole errore non voluto ma non mi piace! Manipoliamo l'informazione a nostro piacimento come fanno gli altri? Siamo uguali allora?

Rudy Inch (inch), napoli Commentatore certificato 03.03.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento


Svizzera vota su mega-stipendi manager
Sondaggi per vittoria si' contro remunerazioni d'oro
03 marzo, 08:45

salta direttamente al contenuto dell'articolo
salta al contenuto correlato

riduci
normale
ingrandisci

Indietro
Stampa
Invia
Scrivi alla redazione
Suggerisci ()

Guarda la foto 1 di 1
CHE VE NE PARE ??
Svizzera vota su mega-stipendi manager (ANSA) ; GINEVRA, 3 MAR - Gli svizzeri sono oggi chiamati alle urne per esprimersi con un referendum sulle ''remunerazioni abusive'' dei top-manager. La proposta di modifica costituzionale promossa dal piccolo imprenditore svizzero Thomas Minder, che ha raccolto le 100mila firme necessarie, vuole rafforzare il controllo degli azionisti sulle retribuzioni degli alti dirigenti delle societa' quotate in borsa per porre un freno agli stipendi dorati. Per i sondaggi dovrebbe prevalere il Si'.

Vincenz Vizzini, Montepulciano Commentatore certificato 03.03.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, che figura di MERDA che hai fatto!!!!!
Leggi qui http://it.ibtimes.com/articles/44098/20130302/parma-inceneritore-promessa-cinque-stelle-grillo-pizzarotti-aprile-2013.htm

E' così che tu ed i tuoi mantenete le promesse elettorali?????

Costandino De Sandoli, Mogliano Veneto Commentatore certificato 03.03.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia che impressione!!! Il più "vecchio" dei nostri è del 1973 !!!!! Settantatre !!!!! Il più vecchio (i più vecchi, per essere esatti) hanno 40 anni !!!!! Finalmente ! E lo dico e scrivo da sessantaduenne, non per faziosità di appartenenza, ma per scelta civica convinta, menomale!!!!! E adesso oltre a far fare agli altri quel che vorremmo fare noi, vediamo di dare una svolta civile a questo Paese, vediamo di arrivare tra un paio di anni a scrivere Cittadini con la " C " maiuscola!!!!

Vincenz Vizzini, Montepulciano Commentatore certificato 03.03.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Un mio consiglio a Grillo:
Caro Grillo,praticamente il vincitore di queste elezioni sei tu.Vedi i due partiti principali come ti corteggiano e come fanno a gara di intrometterti proponendoti tante assurdità?.Perchè fanno tutto questo?lo fanno solamente ed unicamente cercando di fare la bella faccia d'avanti al loro striminzito elettorato.Ti consiglio una sola cosa.Tu ti sei presentato al popolo Italiano con un ben preciso programma elettorale,Orbene presentati a queste " sirene" col tuo programma e dici loro che quello è il tuo programma e se a loro piace, che lo votino.Proponi tu e nn che siano loro a proporre E' troppo facile salvare la loro faccia dicendo al popolo che loro hanno proposto ma che sei tu a nn accettare le loro proposte - anche se alcune sono copia del tuo programma ma riveduto e corretto a sua convenienza- .La cosa deve essere al contrario.Tappati le orecchie e nn ascoltare il canto delle "sirene" sono dei falsi.Proponiti ed imponiti.

fabrizio minniti 03.03.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un falso! I laureati grillini sono 101 su 163, quindi il 61,9%, se volete conferma leggete la repubblica 3-3-2013. Come prevedibile, vi collocate anche sotto al pd, e ovviamente in testa ci sono i montiani. Complimenti per l'onestà.

Giulio Coral 03.03.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Il primo effetto su questa classe politica senza un etica...Sono pienamente d'accordo a non dare nessuna fiducia poiché sono le proposte ,le idee buone e migliorative per il popolo a dare coesione e a far si che il governo tiene visto che non ci sono accordi preventivi che poi non soddisfano mai le porti ,allora si passa alla fase del ricatto di far cadere il governo cosa ormai consolidata. Bisogna andare verso una strada nuova diversa rivoluzionaria anzi io preporrei un sistema monocamera . Un abbraccio a tutti uniti si vince e senza incertezze ....

antonino 03.03.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Come mai nella classifica della percentuale di donne non viene detto chi ne ha di più e chi ne ha di meno?

Marco Bart 03.03.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per il M5S

Personale posizione che assumerei al governo :
Primo governo con premier M5S per applicare il nostro programma , anche accettando con noi PD , ATTENZIONE , DICO ACCETTARE CHE LORO VENGONO CON NOI NON NOI CHE ANDIAMO DA LORO.

Secondo governo , il M5S resta fuori dal governo e vota quello che è in linea con il nostro programma o con le nostre idee , intendo che si votano tutte le leggi con responsabilità , la nostra responsabilità .

In pratica NOI dobbiamo seguire il nostro programma dentro o fuori dal governo .
In ogni caso se andiamo al governo ci andiamo come PRIMA GUIDA , tanto il programma degli altri sembra che si orienti vicino al nostro , OGGI Leggevo che RENZI VUOLE ELIMINARE IL FINANZIAMENTO AI PARTITI.

Ma allora signori del PD del PDL i MONTIANI e tutti gli altri

MA COSA ASPETTATE A VENIRE CON NOI DEL M5S TUTTI INSIEME CON LO STESSO NOSTRO PROGRAMMA NOIDEL M5S SIAMO DISPOSTI A CONDIVIDERLO CON VOI NON LO VOGLIAMO MICA TENERE PER NOI
VENITE VENITE VI ASPETTIAMO , ANCHE SE SIETE UN POCO ANZIANI POTETE COMUNQUE IMPARARE

VAI BEPPE , CONTINUIAMO PER LA NOSTRA STRADA

luca nacci Commentatore certificato 03.03.13 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia che questa volta le donne sono davvero una normalità e non una rarità, è stata data dai vari tiggì senza specificare che il merito è soprattutto nostro, noi che abbiam votato il M5S che aveva una percentuale di donne superiore al 51%
nelle liste, ma questo non andava detto per non dispiacere ai vari partiti agonizzanti che hanno piazzato per secoli i loro pennivendoli nelle strutture Rai, Mediaset e così via. Un'altra occasione perduta dai pennivendoli per diventare giornalisti. Fate pena fratelli!

Vincenzo Vizzini 03.03.13 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Grillo sembra l'unico a parlare e inveire in questo movimento. Tuttavia un paio di domande vengono spontanee leggendo questo articolo e mi farebbe piacere avere cortesemente un suo commento. Lei scrive: "Quello del MoVimento 5 Stelle è anche il gruppo con la maggiore percentuale di laureati: l'88%, in coda alla classifica il pd con il 67% e la lega con il 40%". Allora, se possedere una laurea e` cosi` importante e qualificante, lei che e` l'anima del movimento, lei ce l'ha la laurea che la rende veramente competente a livello nazionale e internazionale come i challenge moderni richiedono? Wikipedia la riporta come "diploma accountant" tradotto= ragioniere, fa quindi parte dell'88%? Ancora: " Il gruppo parlamentare con l’età media più bassa, quello che maggiormente ha inciso nel rinnovamento, è quello del MoVimento 5 Stelle, con 37 anni (33 alla Camera e 46 al Senato), il più vecchio quello del Pdl con 54 anni (50 alla Camera e 57 al Senato)", perche` lei che poi cosi` giovane non lo e` piu` (64 years) non fa parlare ai giovani e solo loro???
Grazie se vorra` rispondere.

Carla Rossi 03.03.13 05:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORSE NON SI E' CAPITO ANCORA CHE E'INIZIATA UNA RIVOLUZIONE, E CHE BEPPE E' IL NOSTRO CHEGHEVARA. NON HA LA FRESCHEZZA DEI 20 ANNI, MA COMUNQUE CI ASSOMIGLIA, PER IL SUO SPIRITO INDOMITO E LA VOGLIA DI LOTTARE CHE METTE PIU' DI UN RAGAZZO DI 20 ANNI DEI GIORNI NOSTRI, GLI MANCA SOLO IL SIGARO CUBANO. IO ERO UN IMPRENDITORE E PER COLPA DELLA CRISI HO PERSO TUTTO, SINCERAMENTE USCIRE DALL'EURO, PER RILANCIARE LA NOSTRA ECONOMIA PUO' ESSERE UNA SOLUZIONE DURA ALL'INIZIO, MA CON LA PROSPETTIVA DI RILANCIARE L'ECONOMIA. NON VEDO ALTRE SOLUZIONI, DOBBIAMO FARE CONCORRENZA A CINA E GERMANIA CHE NON HANNO NESSUNA PIETA' PER NOI E CI VOGLIONO SOLO COMMISSARIARE, PER GESTIRE IL NOSTRO FALLIMENTO, COSI' FACCIAMO LA FINE DELLA GRECIA. TUTTI METTONO AVANTI LO SPETTRO DELLA GRECIA, COME FALLIMENTO ASSICURATO, NOI SINCERAMENTE NON SIAMO LA GRECIA AVEVAMO UNA ECONOMIA FATTA DI PICCOLE AZIENDE CHE PORTAVANO AVANTI IL PIL DELL'ECONOMIA, ABBIAMO IL MADE IN ITALY DALLA NOSTRA PARTE, CHE E' UN FASCINO RICONOSCIUTO IN TUTTO IL MONDO, SPECIALMENTE DA RUSSIA CINA E INDIA PAESI RICCHISSIMI, I NOSTRI MOBILI E I NOSTRI CIBI SONO APPREZZATI PER IL GUSTO E L'ELEGANZA, LA PIZZA E LA PASTA SONO IL NOSTRO FIORE ALL'OCCHIELLO. PURTROPPO DOBBIAMO RIPARTIRE DA ZERO COME DOPO LA SECONDA GUERRA MONDIALE, NOI ITALIANI OGGI VOTANDO BEPPE CREDO ABBIAMO LO STESSO SPIRITO E LA STESSA VOGLIA DI RIALZARCI NONOSTANTE I FALLIMENTI ANDARE AVANTI PER I NOSTRI FIGLI E NIPOTI PER DARE UN FUTURO MIGLIORE DI QUELLO CHE ABBIAMO. SPERO CHE TORNIAMO A VOTARE, COSI' DISTRUGGIAMO I VECCHI PARTITI CHE ORMAI SONO DELLE BANCHE E HOLDING E NON HANNO NESSUN INTERESSE A CAMBIARE LO STATUS QUO, PER DIRITTI ORMAI ACQUISITI. CHIUDIAMO LA RAI, O METTIAMO SOLO UNA RETE, CHE SIA ISTITUZIONALE E SI REGGA DA SOLA CON LA PUBBLICITA' E NON ABBIA DEBITI OGNI ANNO CHE DOBBIAMO NOI RIPIANARE. ELIMINIAMO IL CANONE RAI.
CIAO MICHELANGELO

Michelangelo Zaccheo 03.03.13 02:11| 
 |
Rispondi al commento

dopo i comizi bisogna fare i fatti
se no o ti chiami beppe o silvio la differenza qual è?

giuseppe amoruso 03.03.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

siamo alle solite situazioni italiane tutti credono di saper comandare e gestire ma quando poi le responsabilità vanno affrontate nessuno si fa avanti-ma in quale movimento polito esistono ancora i politici

carmine guido 02.03.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

mai !! allenze mai col pd o con il pdl..
p.s. si dice che la base vuole " lo scorpione e la rana " avrebbero fatto meglio a votare PD

giovanni de simoni 02.03.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
sono un.....giovane 33 enne x 2, mi sono convertito da poco al tuo verbo. Non ho mai fatto parte di alcun carrozzone politico, ma ho sempre fatto politica a modo mio, parlando con parenti, amici, gente comune. Da oltre mezzo secolo sto soffrendo per colpa dei politici corrotti e inetti, ora finalmente vedo la luce in fondo al tunnel. Puoi spazzarli via, e ti raccomando in particolar modo Sua Bassezza lo Psiconano e i suoi corrotti pretoriani. Io, per intanto, sto facendo la mia parte di cittadino indignato: lunedì 4 marzo invierò esposto alla Giunta delle elezioni del Senato, avente ad oggetto "ineleggibilità del neo-eletto Berlusconi Silvio al Senato della Repubblica", visto l'art. 10, comma 1, numero 1 del DPR 30/3/1957 n. 361, che prevede l'ineleggibilità del parlamentare che sia referente economico di una società concessionaria di frequenze televisive. Norma mai applicata per via degli evidenti inciuci e scambi di favori dei nostri beneamati politicanti! Vorrai, spero, informare i tuoi parlamentari del caso che ti prospetto, affinchè, ove nominati nella Giunta delle elezioni, stiano attenti a che l'esposto non venga insabbiato.
Sono a disposizione per qualsiasi chiarimento e spero che venga presto a liberare la mia Molfetta, da vent'anni umiliata dal senatore Antonio Azzollini (ex presidente della commissione bilancio, quello che inciuciò con i leghisti per continuare a detenere la poltrona di sindaco e di senatore....).
Alè Grillo, liberaci dal male.....

Silvano Maralfa 02.03.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE. Non cascarci. Nelle ultime battute della campagna elettorale, hanno esattamente detto che avrebbero fatto se avessero vinto, quello che tu vai dicendo da una vita. Quindi?qual'é il problema, perché chiederti la complicità quando basta fare quello che farebbe il M5S. come continui a dire, propongono di dimezzare i parlamentari, BENE, propongono di togliere il finanziamento pubblico ai partiti. BENE, propongono quello che il M5S ha nel suo programma. BENE, non hanno bisogno di chiedere alleanze. Ma probabilmente loro non vogliono alleanze ma complici. AVANTI TUTTA VERSO IL RISPETTO DEL PROGRAMMA.

Giuseppe Marengo 02.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W BANKSY

massimo g., olbia Commentatore certificato 02.03.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non so se prima delle consultazioni da napolitano o dopo le inevitabli nuove elezioni, questo decidi tu cosa sia meglio, ma una cosa la devi dire a tutti quelli che non hanno capito una mazza dicendo che non ti voteranno più perchè non vuoi dare la fiducia a bersani. Io penso di aver capito e ti do tutta la mia solidarietà perchè hai un universo di ragione, e tu sei troppo scaltro per non aver capito il trabocchetto del PD, ma lo devi dire alla gente che ti ha votato e che dice che non ti voterà più, devi far capire, con esempi da bambini dell'asilo, perchè non si deve appoggiare nessuno. Devi far capire che questo PD ha sulla schiena lo scandalo del MPS, che ha votato la vergognosa IMU, e che ha girato sui cittadini ignari ed innocenti, i loro debiti, tagliando come una scure, il valore di chi ha investito in questa banca, senza contare dell'aggiotaggio relativo alla scalata della BNL, quindi chi ti contesta darebbe la fiducia a bersani? Questo sarebbe salvare l'italia? Presa la fiducia, chi se visto se visto. Idem se il 5 stelle accettasse l'offerta di avere l'appoggio ad un governo 5 stelle. Sarebbe la morte del movimento perchè chiunque avesse il capo del governo, in questa situazione ambigua, il governo dura comunque pochi mesi, ed il 5 stelle diventerebbe il capro espiatorio del PD, ma tu non sei stupido Beppe, e lo hai capito, ora lo devi far capire alle teste di cazzo dei dissidenti, che al contrario questi imbrogli non li capiscono. Vai Parla, spiega, fallo per noi che come te abbiamo capito tutto e ti approviamo. Ciao Beppe, ormai sei passato alla storia, malgrado tu non ci tenga, ci sei entrato di forza, e che DIO assista il movimento.

Alvise Manicardi - genova

alvise f., genova Commentatore certificato 02.03.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E verrà scritta una pagina di storia nei nuovi libri che bisognerà scrivere.
Nuovi perchè i libri già ci sono, ma la storia scritta è quella che si vuol far credere non quella che è stata nella realtà.
Un augurio di cambiamento.

Scusate il post al contratio. I due sotto sono da leggere prima di questo.

Dora N. Commentatore certificato 02.03.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Patata che è il risultato di anni e anni di mal-governo. Scritto nel modo in cui è scritto non per un errore grammaticale ma perchè inteso come malafede.
Ora la palla è passata a voi. Credo che tutti abbiate chiaro, Casaleggio, Beppe, voi del Movimento, che si tratterà di affrontare una serie di gradini.
Il primo è quello su cui siete ora, il governo di questo Paese. E dovrete combattere con tutti.
Nella splendida ipotesi di una vittoria su tutti i fronti e di una politica finalmente al servizio dei cittadini, ci sarà il gradino dell'Europa.
Non intesa come luogo politico-geografico, ma come potere economico. Perchè la società come è stata costruita è basata esclusivamente sulla economia e sul potere che da essa deriva.
E non temo di scadere nella retorica aggiungendo che questo potere è in mano a pochi. I pochi che ne hanno sempre di più e che non lo dividerebbero mai con nessuno.
Avete pensato a questa ipotesi? Un Movimento del genere è pericoloso se funziona con gli intenti con i quali è stato fondato: apre gli occhi alle persone, minaccia i pochi detentori del potere, annulla l'ordine delle classi sociali, toglie il monopolio dei privilegi ai pochi che se ne sono appropriati.
Se le persone di altri Paesi si rendessero conto che questa cosa funziona, non tarderebbero a farla propria ed iniziare qualcosa di simile nel proprio Paese. E così via come una catena.
In pratica, una bomba ad orologeria.
Può suonare come una utopia, ma il limite estremo di questo modo di intendere la società è il cambiamento mondiale dell'ordine delle cose come è stato finora.
Per cui la lotta per il governo di questo Paese è un granello di sabbia paragonata a quello che c'è oltre. Allo stesso tempo è vero che un granello di sabbia basta per inceppare un meccanismo.
Se il meccanismo del sistema economico mondiale che decide delle singole politiche dei singoli Paesi dovesse rimanere bloccato e costretto a cambiare, si potrà cancellare il termine “utopia” dai dizionari.
(...continua...)

Dora N. Commentatore certificato 02.03.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente è stata la prima volta in vita mia che ho votato con trasporto, senza dovermi tappare il naso prima o dover scegliere il minore tra i due mali che poi sono sempre le due facce della stessa medaglia.
Ho votato con trasporto perchè credo in un Movimento che metta al centro dei propri valori gli interessi delle persone, non quelli del singolo, né quelli del partito o della corrente politica.
Il risultato dei seggi è stato straordinario anche se le vecchie radici marce sono ancora estese e ben radicate, specialmente in parti dell'Italia nelle quali date la mancanza di lavoro, dello Stato, di regole, di osservanza delle leggi, del rispetto altrui, della legalità, dovrebbe essere l'esatto contrario.
Ma è comunque un risultato straordinario.
Un risultato che vi ha proiettato diritti a casa dei ladri. Uso il “vi” e non il “ci” perchè siete voi che fate. Noi abbiamo votato, abbiamo fatto la nostra parte, ma voi vi apprestate ad affrontare la più difficile. Voi siete quelli che in prima persona dovranno cercare di cambiare le cose e fare in modo che la politica del marcio e degli interessi di pochi diventi la politica pulita e di tutti.
Non sono solo gli ultimi venti anni ad aver mostrato il peggio della classe politica. E' vero che a questi livelli non si era mai arrivati prima, ma la storia passata era sulla falsariga di quella che c'è stata fino ad oggi.
Quanti hanno ascoltato qualcuno dire “...quando c'era la DC almeno mangiavamo tutti...”, classica frase delle persone la cui etica è al livello della patta dei pantaloni, se non dei tacchi delle scarpe.
Vediamo tutti cosa sta succedendo in questi giorni; proposte di qualunque tipo, sfide, corteggiamenti da parte di tutti quelli che avevano sottovalutato il Movimento o che, sebbene avessero idea della sua portata, hanno cercato prima di denigrarlo per limitarne la portata stessa ed i suoi effetti, ora tentano di metterlo con le spalle al muro passandogli la patata bollente.
(...continua...)

Dora N. Commentatore certificato 02.03.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La via di mezzo, l'equilibrio, la comunicazione, l'interazione, la crescita, l'evoluzione, la democrazia, rappresentano un obbiettivo mai raggiunto dall'essere umano, ecco perche` nella storia ci sono state sempre delle reazioni inumane per un disperato cambiamento....., e per quanto riguarda l'Italia, 50 anni di schiavitu`, tabu`, silenzi, urla sorde perse al vento, morti e stragi per mantenere il potere di un ristretto gruppo di persone, sono al loro punto di rottura finale!

Se l'eta` della pensione e` di 65-67 anni allora nessuna persona dovrebbe , superata quella soglia, essere piu` in alcuna attivita` e tanto meno in quella politica, che dovrebbe avere il compito di rappresentare la partecipazione e la costruzione del futuro attraverso l'espressione di persone giovani che stanno vivendo il loro presente!

Devono andare a casa tutti, non solo perche` la maggior parte di loro e` corrotta, e dovrebbero farlo in fretta come gia` alcuni hanno fatto ma di cui si e` data poca notizia e risalto in televisione,(del resto sono loro i proprietari della disinformazione attraverso la diffusione di menzogne e veleni,la TV!)e se non lo fanno subito e` perche` sanno benissimo che saranno coinvolti nei peggiori processi e scandali della storia italiana, (tangentopoli e` stato un po` come a scuola, un bocciato e tanti rimandati a settembre, ma di che anno non lo si e` specificato), del resto lo dicono pubblicamente anche da anni: ehh, se parlo io si aprirebbe una voragine, hanno scritto addirittura libri, sono diventati famosi, stimati ed accolti nei migliori salotti..... ma l'hanno detto un po` in tanti, quindi sono tutti marci!!!!!

No word any more, no bullshit, it can't be and there won't be any fucking agreement with those jackass, go home or subscribe all points expressed by milions of italinas, brave to shout you all:

FUCK OFF !!!!!

Everything changes and everything comes back.....
and now it's time to go home!

Mahatma

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 02.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Siamo con te beppe
Spero che si riesca a far capire
Che chi e impiegato in un ruolo pubblico e al servizzio dei cittadini si deve mettere in testa che non e' al contrario
Spero di essermi spiegato

Marco borsetti 02.03.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Era ora!!!!!!

Lucia melis 02.03.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo ho sentito che ad un giornale tedesco hai detto che l'italia e' al collasso.Questo e' vero e lo sappiamo,ma e'come se un cornuto andasse in giro a dire che ha le corna ,contento per questo a farsi deridere e pertanto mi viene spontaneo,visto e sentite tante altre cose da parte tua in modo vago e non chiaro (vedi gargamella),dirti che a questo punto ci hai gia' rotto il ... Scusami, ma posso permettermelo in base ai 4 voti della mia famiglia,se e' vero che tu comprando 4 azioni del mps potesti dire a Profumo quello che pensavi.La commedia(campagna elettorale)e'finita ,percio'sii piu' serio ,politicamente parlando.

nicola sarnataro 02.03.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Seguo con grande energia e rinnovata speranza questa meravigliosa onda di rinnovamento.A Sulmona(AQ) dove io vivo(25.000 abitanti), siamo riusciti a dare circa 4000 voti al M5S.Tra le molteplici problematiche alle quali si deve dare soluzione,mi batto con forza per far sì che venga annullata la scandalosa riforma delle pensioni del Ministro Elsa Fornero,per effetto della quale una moltitudine di cittadini,in primis gli "esodati",soffrono davvero con lacrime e sangue,il mancato diritto di poter andare in pensione in un'età ragionevole,come del resto tutti gli altri cittadini europei.I vecchi parlamentari volponi vanno in pensione a 57 anni con pensioni milionarie dopo aver sistemato a dovere nel corso dei trascorsi decenni il pensionamento dei loro parenti ed amici per almeno 7 generazioni!E' SCANDALOSO questo torto abominevole che ci hanno fatto!E' UN ABUSO IGNOMINIOSO al quale il nostro Movimento deve dare una soluzione immediata!Mi auguro di trovare consensi a questa mia rabbia planetaria.....

ROBERTO D'AURELIO, SULMONA(AQ) Commentatore certificato 02.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

E la storia di pinocchio continua.......vi ricordate il grillo parlante?? Tutti credettero che dopo la martellata di pinocchio che spiaccico il grllo sul muro pensarono che fosse morto, invece il grillo cadde svenuto sul pavimento e dopo un po di smarrimento si riprese.Imparo la lezione e come sempre accade penso al modo di vendicarsi. Siccome era un personaggio delle favole si mise a leggere tutte le favole esistenti al mondo,quindi con molta facilita passo da esopo ai fratelli grimm da perrault a de la fontaine e cosi via cercava disperatamente un modo per vendicarsi di chi gli aveva fatto male, ma non voleva vendicarsi di pinocchio dopotutto non era altro che un burattino e quindi si rendeva conto che una vendetta su un burattino non aveva senso ,ma sugli uomini che i burattini inventano quello si!!!!!!!!!Tra tutte le favole che aveva letto la sua immaginazione si fermo sul pifferaio magico dei fratelli grimm.E fu folgorato!!!!!!Dovendo vendicarsi quale sarebbe stato secondo voi gli uomini e il paese da colpire ,non dovette pensare molto ecco il paese e gli uomini da colpire erano gli uomini e il paese d

cosimo galeandro 02.03.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

@ Beppe

a tutto il resto, tanto per rincarare la dose quando ne avrai l'occasione aggiungi anche questa...
a quel bieco individuo del Pidielle tanto perche gli elettori non abbiano a dimenticare, che in Politica Estera si è reso ridicolo davanti all'intera Comunità Internazionale, di conseguenza ridicolizzando gli Italiani più di quanto non lo fossimo già prima...
Inoltre chiedi a lui e ai suoi sostenitori che lo appoggiano incondizionatamente a spada tratta se sono convinti che la Magistratura sia una unità astratta. E poi aggiungo anche questa... almeno adesso in base ai voti che è riuscito a rimediare abbiamo la chiara e netta visione dell'esatto numero di ignoranti e di disonesti che ci sono in Italia.
con affetto a tutto il M5S

Francesco

Francesco M 02.03.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono un commerciante Ristoratore non più giovanissimo e ormai allo stremo....Parto con il dichiarare che non ho votato il movimento ma neppure pdl o pd.
vedo di buon occhio ,solamente come idee,Renzi.
Ancora di più però mi sto convincendo delle buone ,ottime,intenzioni del cinquestelle in particolar modo quelle di non farsi mettere i piedi in testa da nessuno e senza modificare le proprie idee di progetto politico perciò Vi auguro un buon lavoro.Roberto.B

roberto bonati 02.03.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, anche noi abbiamo la nostra RIVOLUZIONE!

gioacchino gargiulo 02.03.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Condivido e applaudo ,nello stesso tempo desidero fortemente che ogni componente che entra al governo LAVORI ,ma lavori tanto , che si spacchi la schiena cosa che da secoli gli ITALIANI non vedono, è vero, ognuno di loro vale UNO...ma è un uno che significa TANTI....tanti operai ,tanti giovani,tanti precari,tante famiglie che ripongono nelle loro scelte un po’ di speranza nel futuro.
BUON LAVORO A TUTTI .
Moira Gnagni

moira.gnagni 02.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Tiziana Ciprini, ELETTA alla Camera per il Movimento 5 Stelle, è un'impiegata perugina di 37 anni. Un impiegata delle Regione Umbria che sarebbe come quei tanti mangiastiopendio dEi dipendenti pubblici se non fosse del M5S perchè loro mangiano ma senza il gusto di mangiare .. solo per dovere. Dicevo, dipendente della Regione Umbria che ha brillato finora in (criminologia-investigazione-security-intelligence), iscritta negli elenchi dei CTU del Tribunale di Perugia in qualità di grafologa peritale lei tutti i giorni si guadagna lo stipendio prendendo le impronte digitali delle "risorse umane" e controllando la grafologia dei documenti stampati all'ufficio Federalismo, risorse finanziarie, umane e strumentali, Servizio Organizzazione e gestione del personale, in qualità di istruttore amministrativo. RiMECOJONIIIIIIII

Angelo M., Corciano Commentatore certificato 02.03.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefano Lucidi ingegnere eletto del M5S in Umbria elenca queste conoscenze informatiche: Pacchetto Office
(Word, Excel, Power Point, Access, IE, Outlook, Project);
CAD di disegno o grafica: AutoCAD, Photoshop, Coreldr
aw; CAD elettronico : OrCAD, tool per programmazione FPGA e FPAA; tool di simulazione di fisica dei semiconduttori;
come si dice ... ME COJONIIII peccato che tutti questi pacchetti fanno parte della casta informatica delle cosidette major commerciali che non condividono nessun sapere anzi lo rubano spesso ai sottopagatissimi precari .. l'ecopensiero intelligente ... una bella frase che si può riassumere nel saper fare il grassetto col uord una ecologissima presentescion col pouerpoint?????? tutto alla barba dell'open source ... MA MI FACCIA IL PIACEREEEEEEEEEEE

Angelo M., Corciano Commentatore certificato 02.03.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Grillo e a tutti coloro che lavorano per ridarci uno stato civile degno di questo nome. ATTENZIONE: questo è un momento difficilissimo. I "MOSTRI" faranno di tutto per non farsi detronizzare. Per fortuna credo che il grande Beppe lo sappia bene che vogliono risucchiarci nel pantano; ora dicono trattate col PD per senso di responsabilità, poi al primo compromesso che sappia di inciucio.....
Al contrario della Grecia gli italiani hanno la fortuna che qualcuno (onesto) se preso l'onere di scendere in campo prima che ci diano il colpo di grazia, tra ruberie nell'impunità, che B. ha già in progetto di rendere totale. Ricordiamoci che l'alternativa era la rivoluzione, che spero che nessuno di noi voglia, quindi resistiamo non sporchiamoci, non perdiamo questa stupenda opportunità. GRAZIE ANCORA, un abbraccio a tutti.

Stefano 02.03.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate:
ANNO 2005: sono stati pagati ai partiti a titolo di rimborso per le spese elettorali, oltre 196 milioni di euro divisi tra ben 81 partiti o liste;
ANNO 2005: versati al quotidiano "LA CRONOCA" di Cremona 1.874.000 euro;
ANNO 2005-06: costo degli aerei presi a noleggio da parte della Presidenza del Consiglio (Silvio Berlusconi) 65,5 milioni di euro;
ANNO 2001-06 (XIV legislatura): computer portatili autoregati al costo simbolico di "1 euro" per tutti i deputati;
ANNO 2006: a Natale 2006 tutti i senatori si sono autoregalati un trolley dal costo di 719 euro + la spesa supplementare dovuta all'incisione su ogni valigia delle iniziali del parlamentare;
ANNO 2006: Berlusconi Premier si era dotato di 81 body-guard. Nell'attesa di lasciare il posto a Romano Prodi per il futuro si dotò di 31 uomini+ 16 auto di cui 13 blindate;
ANNO 2006: costo totale dei 3 medici alla camera 750.000 euro cioè 250.000 euro l'anno + i benefit parlamentari. Due dei 3 dottori per lasciare la Camera hanno ottenuto una buonuscita in 5 anni di 1.250.000 euro a testa;
Costo per i cosiddetti "giornali di partito": 28 milioni di euro;
La legge 416 del 5/8/81, stabilisce che sono a carico dello Stato sia non solo gli interessi sui debiti agevolati che i giornali di partito avessero contratto ma anche sui debiti stessi. In pratica i creditori vengono risarciti con danaro pubblici;
ANNO 2007: alla Camera su 629 collaboratori, quelli ufficiali (regolari) erano solo 54, tutti gli altri erano pagati in nero;
7 febbraio 2007: riguardo al risarcimento dei furti alla Camera, scrivono il collegio dei questori ai deputati:"....potrai comunque chiedere, previa denuncia, all'ispettorato di polizia, il risarcimento del danno subito a cui provvederà la compagnia assicuratrice". Immaginatevi la scena:"scusate, mi hanno rubato un cappotto di chachemire da 1000 euro". "Prego onorevole, vada a comprarne un altro e ci porti lo scontrino"; Fine della prima parte.

Fattore X., Roma Commentatore certificato 02.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, scusate se quello che sto per dire era già stato proposto in precedenza.
Tra le altre cose perchè non proporre una regola parlamentare per cui, se un qualsiasi deputato o senatore che decida di abbandonare o venga espulso dal gruppo parlamentare di prima nomina (cioè il primo al quale aderisce appena eletto),debba rimettere immediatamente il suo mandato e si debba ricorrere a nuova elezione solo per quel seggio vacante nella propria circoscrizione. Si eviterebbero così tutti quei furbi del gruppo misto altrimenti detto "gruppo imboscati".

ciao a tutti

fabrizio d., bologna Commentatore certificato 02.03.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

gli elettori italiani votando il m5s hanno si votato per una svolta ma non per l'ingovernabilità, credo che molti che hanno dato il loro consenso sperano in un accordo proficuo con il pd nella gestione delle riforme più urgenti sia della classe politica sia dei problemi economici e sociali che urgono oggi nel nostro paese

giuseppina trane Commentatore certificato 02.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSì

nino girinelli Commentatore certificato 02.03.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe rispondi agli attacchi e smacchiali.

Gianpaolo Mazzola, Angri Commentatore certificato 02.03.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vogliono davvero farci credere che se ora non ci mettiamo sull attenti ai loro ordini l italia va in rovina???? ma negli ultimi anni dov erano?
n.b. ma qualcuno puo' parlare del costo dei carburanti?

davide mura 02.03.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

ma tutti sti comunisti leccaculi dei vari Bersani, letta,Rosy Bindi ecc. cosa vogliono?? andate a FANCULO tanto l'appoggio non ve lo diamo!!! La pacchia è finita, dovete ridare tutto, diarie, rimborsi elettorali retroattivi, ICI e IMU dei VS immobili retroattivi, vitalizi, i soldi spolpati al MPS, facciamo un'indagine patrimoniale su tutti prima di andare in parlamento e ora e sequestriamo tutto.........

iqnet 02.03.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembrerebbe incredibile ma è più facile, anche se più faticoso, prendere il consenso in questo momento storico, che gestire quella che ora è una fase cruciale. Ci vuole sangue freddo e gli eletti che non ce l'hanno ancora si affidino totalmente ai vertici del movimento che ce l'hanno.
Ricordo che l'Italia non è proprio il quasi nulla nel contesto euro. A mio modestissimo parere, se minaccia di uscire, le preoccupazioni saranno maggiori gli stati che restano che per quelli che escono e si rimpossessano della politica della moneta nazionale. Il futuro governo deve essere capace di farsi rispettare in Europa e nell'ambito dei confini nazionali deve essere capace di perseguire la giustizia sociale, ridare la dignità e l'orgoglio di essere un popolo anche quando non gioca la nazionale ma gioca la vita e il futuro di tutti, combattere l'egoismo e l'indifferenza educando alla partecipazione. Mica si ottiene tutto ciò in breve tempo e dunque l'idea del movimento deve prima entrare nel sangue dei cittadini e poi deve poter sopravvivere nel tempo.
Il seme è appena germogliato e dunque ancora aggredibile dagli anticorpi, va protetto con amorevoli cure e tanta pazienza. Non può essere sprecata tanta impresa per una banale e futile tentazione. E' UN INFANTICIDIO

Arturo Pegorari 02.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono ancora stupito di come, a parte lo stantio ceto politico italiano, anche la casta dei giornalisti tutti continui ad affermare che il MoVimento sia un fatto di protesta soltanto. Non ci si rende conto ancora che si tratta di "proposta" e non di "protesta". La protesta la fanno i vecchi partiti, tutti, che non accettanao le proposte del MoVimento: eliminazione delle provincie, riduzione dei parlamentari, abbattimento dei costi della politica, etc.etc. A parte un'altra considerazione: negli anni '70, quando i partiti occupavano tutto e non vi era spazio per altro, è sbucato il terrorismo con tutto ciò che ha comportato. Oggi va ringraziato il MoVimento perchè è riuscito a dare voce democratica a milioni di persone, giovani, disoccupati, etc che altrimenti avrebbero potuto approdare a lidi diversi al di fuori dei binari della democrazia. Grazie ancora per questo, e non è assolutamente poco. Coraggio e avanti tutta, senza mollare.

NICOLA DONATO 02.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Riassunto

Grillo contro il Marchese del Grillo:
Noi siamo Noi, voi non siete nessuno: Noi proponiamo le leggi perchè sappiamo qual'è il Bene per il paese, voi che non avete esperienza le votate.

Gianbattista Perasso Commentatore certificato 02.03.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stanno mettendo fretta, ci vogliono fregare con il fatto che (dicono loro) che stiamo in emergenza nazionale. Ma emergenza di che? Quanta fretta! Ci vogliono per forza far fare inciuci. Ma non lo hanno capito che devono alzare il sedere da quelle cavolo di poltrone e lasciare il posto al primo partito italiano: "MOVIMENTO CINQUE STELLE". Sicuramente di propria iniziativa non se ne andranno, allora dobbiamo cacciarli noi. ma a calci sul sedere. PD e PDL tornate a casa, andate via, siete insopportabili.

Fattore X., Roma Commentatore certificato 02.03.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie infinite per essere ciò che sei...sono con voi...per qualsiasi cosa. Grazie ancora vi appoggerò sempre...era ora...combatto con amici a moglie per far capire l'importanza di quello che fate/faccio (nel mio piccolo)...ma mi snobbano e non credono...mi dicono che sono utopista...beh...ho bisogno di questa "utopia" per sentirmi finalmente più vivo in questo Stato che potrebbe e sarà bellissimo e sereno...ci vorrà tempo ma sono certo che siamo sulla giusta strada...vi voglio bene. Grazie. Fabio

Fabio Ciboldi 02.03.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, siete i più giovani, i più laureati e quelli che hanno più donne...questo significa che sapete governare? Lo squallore con cui avete infangato una ragazza di 24 anni, utilizzando le più becere tattiche naziste nei confronti di una vostra elettrice che voleva solo chiedere in modo educato e democratico un governo stabile, la dice lunga sui vertici del M5S. Io ho votato 5 stelle sia alle comunali, che alle regionali, che al Senato...ma mi sono già pentito del voto in appena una settimana. Ieri ho avuto una lunga discussione su facebook col M5S Sicilia, le risposte che mi sono state date sono vergognose. Mi hanno pure accusato di essere un berlusconiano e rosicone. Il problema è che in questo movimento ci sono tantissime persone valide, ma soprattutto tantissime teste di ca**o. La mia paura è che Beppe Grillo allontanerà pian piano tutte le persone valide, per lasciare i servi fedeli privi di qualsiasi autonomia di pensiero al suo fianco... Beppe sei un irresponsabile, e cavalchi verità parziali (come il fatto che la maggior parte dei media sono collusi, fanno disinformazione e non bisgona fidarsi dei partiti) per costruire il tuo verbo totalitario (TUTTI quelli che sollevano critiche sono collusi, TUTTI i giornalisti fanno disinformazione, TUTTI, TUTTI, TUTTI). Ho letto queste strategie nei libri di Orwell, e tu non sei dalla parte dei buoni te lo assicuro. Grazie per aver fatto crollare la mia ultima speranza. Lascio ai tuoi adepti il compito di insultarmi

Andrea Baio 02.03.13 08:04| 
 |
Rispondi al commento

ma stiamo scherzando ...il m5s non deve allearsi con nessuno, o vengono con il nostro programma o nada de nada ya basta.

alessandro bagnoli 02.03.13 04:09| 
 |
Rispondi al commento

(premetto che sono un simpatizzante non dell'ultima ora) - "Il breve orizzonte di vita della classe dirigente non permette di investire in innovazione. In particolare dal nostro studio emerge la correlazione tra gerontocrazia e mancati investimenti in Ict a causa dell'incapacità di comprendere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Un Parlamento con un età media più giovane è in grado di cogliere queste opportunità. In questo momento è questo ciò di cui il Paese ha bisogno per ritornare sul sentiero di crescita" - che cazzo c'entra con i veri bisogni d'Italia? Come se svecchiare il parlamento e le istituzioni fosse sufficiente a fronteggiare la concorrenza vincente dell'Asia e dei paesi emergenti? Di una nazione fondata sull'esportazione dei suoi prodotti lavorati la maggioranza della gente se ne frega da decenni e il treno è già stato perduto da tempo. La roba che fanno i piccoli industriali 60enni non la compra più nessuno, le loro mogli divorziano mangiando quel poco che rimane e i loro figli, invece che essersi sporcati le mani in fabbrica per imparare un mestiere, hanno cazzeggiato a sbafo senza saper fare niente. Diceva Stalin che cercare di imporre il comunismo ai russi era come cavalcare una mucca, qui è ancora peggio, infermieri dilettanti messi a rianimare un cadavere.

Mario Pocket 02.03.13 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Proposta:
1) andare da Napolitano e proporre che lui chiami i leadre delle tre maggiori forze politiche, per far incaricare a Monti, attuale momentaneo Presidente del Consiglio ancora in carica, di proporre due disegni di legge.
2) Nomina del nuovo Presidente della Repubblica
3) Nuova legge elettorale.
4) Poi il nuovo Presidente della Repubblica, sciolga le camere e chiami a NUOVE ELEZIONI.
TUTTO QUESTO IN UN LASSO DI TEMPO BREVISSIMO, DATE LE CIRCOSTANZE DI EMERGENZA NAZIONALE ED INTERNAZIONALE CHE VIVE IL PAESE E L'EUROPA,

mario r., milano-buenos aires Commentatore certificato 02.03.13 01:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai 160 cittadini che sono entrati nel Parlamento voglio dire: siate umili e forti e ricordatevi che gli ultimi e gli esclusi vi hanno messo lì. Dovete lottare per loro, fino alla fine. Non vi vendete.
Noi qui fuori terremo duro fino alla fine.

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 02.03.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Prima eravamo formiche e ci sentivamo piccoli. Ora rimaniamo formiche ma ci sentiamo forti, un esercito che con inesorabile dolcezza riprenderà in mano il proprio destino. Grazie Beppe, grazie Gianroberto per farci credere. Il mondo guarda con invidia questo fenomeno. Negli ultimi giorni, sentendo parlare i ragazzi che ci rappresenteranno in parlamento ho la sensazione che l'aria che respiro sia miracolosamente fresca, leggera. Avete la grossa responsabilità di restare onesti cittadini per tutta la durata del vostro mandato per poter uscire dal parlamento a testa alta. Restate fedeli ai valori del movimento (cosa non darei per conoscere i luminari che li hanno delineato). Non ho diritto al voto perché non sono Italiano ma da quando ho capito che era la cosa giusta da fare non ho perso occasione di aiutare il movimento facendo campagna tra colleghi amici e conoscenti. se tutti facciamo cosi non ci ferma più nessuno. 1 vale 1. Che meraviglia!

Emilio Castano Rodriguez, Torino Commentatore certificato 02.03.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Grillo. Avevo mandato uno scritto per chiedere l'abolizione del voto segreto! Non lo vedo pubblicato. Non capisco perché "c'ha da essere il segreto. Stipendiamo profumatamente i parlamentari:vorremmo sapere se votano giusto o se sono promesse da marinaio. Senza voto palese, abbiamo 163 cani sciolti in più in Parlamento: come se non bastassero quelli vecchi!
Non ha mai speso una parola in proposito......
Tecno

renata mariotti 02.03.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, spero che la situazione non ti sfugga di mano. le tentazioni, per i nuovi eletti, saranno le più disparate. mi auguro che essi non dimentichino mai da dove vengono, altrimenti non sapranno dove andare e, soprattutto, cosa fare. antonio tomeo

antony tomeo 02.03.13 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=92351#.UTCuU1koPrc.facebook

Sito dove accusano i neo deputati di essere stati iscritti a fiamma tricolore metto un passo dell'articolo, se è vero fare pulizia se falso fare una denuncia:
Lo afferma l'avv. Vincenzo Forte, gia' dirigente Msi ed Unione patriottica, che ora si dichiara "elettore del Movimento 5 stelle". Forte, tuttavia, non fa i nomi dei 4 parlamentari lombardi di estrema destra eletti nelle liste del partito di Beppe Grillo. Il comico genovese non ha mai nascosto le sue simpatie per i neofascisti, e a gennaio, davanti al Viminale, in occasione del deposito dei contrassegni elettorali, aveva invitato Casa Pound a unirsi al suo movimento. http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=92351#.UTCuU1koPrc.facebook

Marco Galigani, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai, ripendiamoci il Paese, per governarlo bisogna compromettersi, lavorare, dare il buono esempio, essere etico/a, coerente e vivere la politica come un dovere e un diritto civico, per un periodo non troppo lungo, poi ritornare ad essere uno dei tanti che in fondo subisce la politica, cioé quello che stai adesso per fare, tu che sei stato selezionato e andrai in Parlamento.
Una grande oportunitá per dare UN GRAN ESEMPIO DI CIVILITÁ, COERENZA E FERNEZZA NEGLI INTENTI.
NIENTE COMPROMESSI CON GLI ALTRI PARTITI,AL MASSINO SI VOTA TUTTI INSIEME UNA LEGGE ELETTORALE E SI VA A NUOVE ELEZIONI.

mario rubinacci 01.03.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono entusiasta per la grande vittoria del Movimento 5 stelle, spero che questo serva finalmente al Nostro Paese per scrollarsi di dosso un passato aberrante e per attuare tutte quelle riforme istituzionali e di politica economica che da anni la classe onesta dei cittadini italiani aspetta. Desidererei, come elettrice del Movimento, che questa occasione non venga buttata, consiglierei un appoggio anche esterno al PD (malgrado non se lo meriti) pur di evitare il ritorno dell'incubo "Berlusconi". Buon lavoro a Beppe e alla sua formidabile organizzazione.
Lorena.

Lorena Petaccia 01.03.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, TI HO SEMPRE STIMATO
PERO MANNAMN I CHITAMUORT E CHITSTRAMUORT
INVECE DI OFFENDERE GLI ALTRI
PERCHE NN TI ALTI LE MANICHE E VAJ A VRE KELL KE IA FA
E KE KITAMUORTTTT

Francesco Sgravo, Aversa Commentatore certificato 01.03.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi vien in mente, in questi giorni, il grido di Giuseppe Garibaldi: "Qui o si fa l'Italia o si muore!". Ecco, d'attesa stiamo morendo, perché quel sogno non è stato ancora realizzato appieno. Pare assurdo, ma è così. Voglio pensare a questo momento come ad un nuovo RISORGIMENTO!

Alessandro S. Commentatore certificato 01.03.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo si sbaglia quando dice che Bersani non entrerà nella storia.... Perchè Bersani entrerà nella storia!! Si, ma come l'unico politico a vincere l'elezione e non poter governare!!Bella storia!

Miguel Angel Pagliaccio 01.03.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ho 56 anni e per la prima volta (voto dal 1975) mi sono veramente sentito rappresentato ed entusiasta di votare per te ed il m5s.
Ho visto le foto dei ragazzi eletti e ti confesso che mi sono commosso: sono meravigliosi, i loro volti sono puliti e pieni di entusiasmo; non ce la facevo più a vedere quelle mummie di politici
Hai fatto una campagna elettorale meravigliosa, una cavalcata fantastica! Nei dibattiti politici, oggi, dopo il voto, i pseudo-intellettuali non riescono a dare una spiegazione al trionfo del m5s: non hanno ancora capito che è iniziata una rivoluzione!
Adesso però non roviniamo tutto, non buttare via il tuo capolavoro: sono 20 anni che ci lavori! Lasciamo che questi ragazzi mostrino di che pasta sono fatti, siamo sicuri che faranno benissimo! Gli intellettuali lasciamoli alle loro masturbazioni mentali!
La partitocrazia oramai è alla frutta; lasciamo che si cuociano nel loro brodo!
Dobbiamo a tutti i costi dimostrare che questi ragazzi sono un gradino sopra gli altri.
Ti prego, bisogna assolutamente evitare di rivotare subito: non vorrai mica rifare un altro tsunami tour? Dovrai pur riposarti! E poi ho un brutto presentimento, la gente non ti rivoterà più come prima.
Ricordati degli impegni presi con il popolo: uno su tutti; faremo subito un reddito di cittadinanza per chi è rimasto in dietro! se dovessimo tornare al voto quanto tempo perderemo ancora?
Votare o non votare la fiducia, non significa fare inciuci, inciucini, inciucetti; bisogna dare una lezione al pd (sempre pieni du supponenza!)e al pdl di come si fa politica: azzeramento dei costi della politica e degli sprechi. Come vedi il modello Crocetta funziona: i ragazzi eletti hanno più che raddoppiato i voti in Sicilia perchè hanno lavorato bene, perciò avanti così, la strada è ormai segnata!
Grazie ancora Beppe, sono sicuro che agirai per il meglio!

Luigi Napolene 01.03.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

La tele si deve accendere perché è sempre rimasta accesa ma si deve pensare che è un informazione di parte e quindi non lasciarsi abbindolare
Beppe non mollare le riforme se riescono e non ci credo le devono fare il pdl e il pdmenoelle si sono mangiati tutto e adesso vogliono farci pagare il conto
Ma come cavolo fanno a presentarsi agli italiani ormai hanno perso la ragione e il ritegno

Vincenzo donnarumma 01.03.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

daje sotto queste persone hanno rovinato il nostro paese facendo entrare persone che nei loro paesi sono dei delinquenti in questo paese ogni giorno sene sente una niente alleanza anzi se ci sono persone che hanno i coglioni sotto denunciamoli per alto tradimento e vedrete che questo paese cambia e nn cambia se continuate a votarli e nn bisogna criticare grillo che ci aiuta a cambiare sto paese corrotto e mafioso guardate agora di fine mese che riguarda la ragazza messa sotto da un uomo viscido come berlusconi e vi renderete conto che viviamo sotto dittatura e non in democrazia

beniamino lo giudice, genova Commentatore certificato 01.03.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giorni importanti arriveranno a partire da Marzo c.a. con : 1° il tesseramento dei deputati ..etc. Da allora penso che i non democratici cambieranno ragionevolmente argomenti a discapito del pensiero collettivo che va creandosi in Italia a partire dal dopo voto elettorale.

Massimiliano 1 Loi, Ussassai OG Commentatore certificato 01.03.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti. Volevo dire questo: votare ho votato (come credevo giusto), le tasse le pago più che regolarmente fino all'ultimo euro (troppe però!!). Ed ora come cittadino mi aspetto che i nuovi eletti, che si guadagneranno lauti compensi pagati da NOI CITTADINI, comincino a meritarsi i loro soldini, operando nell'interesse dei cittadini comuni, con leggi adeguate alle necessità del Paese, .... senza meline e lotte di potere. Delle quali siamo stufi, anzi stufissimi. E da qualunque parte provengano.

Maurizio Scandiuzzi, Venezia Commentatore certificato 01.03.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

M5S - IL CONTROLLO ANTICORRUZIONE può esserci se si è al governo e dentro i ministeri.- M5S: distanti dal potere >esecutivo< vuol dire delegare i profittatori, a continuare l'andazzo -
Nel blog di Grillo leggo: Il M5S è composto da persone responsabili che vogliono un cambiamento radicale della morale pubblica, fermarlo è impossibile, in particolare con i soliti giochini da palazzo. Il M5S voterà in aula ogni legge che risponda al suo programma, non farà alleanze. Questo impegno: “I gruppi parlamentari del MoVimento 5 Stelle non dovranno associarsi con altri partiti o coalizioni o gruppi se non per votazioni su punti condivisi” è presente nel Codice di comportamento degli eletti portavoce del MoVimento 5 Stelle in Parlamento."
Bo io non capisco perchè a stare distanti dal potere, a non averci a che fare, questo dovrebbe cambiare e migliorare. Per cambiare l'uso (abuso) del potere bisogna usarlo ed usarlo bene e meglio, ed imporre agli alleati che facciano altrettanto. Solo così si cambia. A starci fuori vuol dire delegare i profittatori, a continuare l'andazzo.

Claudio Maffei 01.03.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Il rischio più grande, ora, è quello del condizionamento che viene e verrà esercitato dai mass media/servi nei confronti del "nuovo" per quanto riguarda opinioni sulle possibili alleanze. Tali azioni saranno svolte continuamente da professionisti del settore solo per cercare di dividere il Mov. Non accendete più televisioni e quant'altro possa recare danno ad una speranza

Luciano Faraone 01.03.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe sei un grande personaggio. In piu appoggio totalmente questo movimento che vuole un grande cambiamento.Un saluto a tutte le persone che sono attive e che si impegnano per la riuscita di questo progetto

Marco V., Padova Commentatore certificato 01.03.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

effettivamente servirebbe una regolamentazione dell'età pensionabile dei dirigenti e governanti in genere (politici compresi). un lavoratore qualunque ad una certa età non ha più l'agilità, la forza, la coordinazione ecc... per compiere bene il suo mestiere, merita il riposo o il minor aggravio delle mansioni. un muratore può stare a 65 anni e passa sù un'impalcatura ad intonacare un palazzo? un camionista può portare 70 tonnellate d'acciaio a cent'allora per 8 ore quasi consecutive? un senatore può capire il cambiamento dei tempi ad 80anni passati? a proposito che fine ha fatto Andreotti, prende ancora la diaria o è in cassa mutua?

pietro d., celleno Commentatore certificato 01.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Son un elettore e ho una domanda: ora bisogna cominciare a fare. Per prima cosa sono da eleggere i presidenti di Camera e Senato. Se davvero fosse offerta al M5S la presidenza della Camera che fare? Rifiutare non mi sembra si possa farlo senza prima interrogare la base. Accettare? Se si decide di accettare chi proporre? Serve una personalità di "elevatissimo livello". A voi.

Stefano Selleri, Bologna Commentatore certificato 01.03.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
NON MOLLARE! Niente alleanze o inciuci,fuori i ladri ed i parassiti dal parlamento!
Chi spinge per far si che si stringa un'alleanza non ha capito il vero senso di questo magnifico movimento, che piano piano sta ridando speranza a tutti gli italiani che lo hanno votato.
E' fantastico vedere tutte questa gente che segue il M5S tramite il blog perchè uniti si vince! Vai Beppe!

Andrea F 01.03.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

ABOLIAMO CANONE TELECOM E CANONE RAI.

RACCOLTA FIRME: http://firmiamo.it/firmacontrocanoneraietelecom

DAVIDE MECCA, vulturemelfese Commentatore certificato 01.03.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, qualche male lingua tra i commenti sul fatto quotidiano, dice che hai usufruito sia di condoni edilizi che fiscali. E' una calunnia o è vero. rispondi per favore è importante

maxzetaco 01.03.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO potete fare una legge elettorale e sul conflitto di interessi, che aspettate? E' la prima volta che se ne presenta veramente la possibilità. Vi rendete conto che se si torna subito a votare potrebbe vincere Berlusconi? Non vi illudete, agite! PER FAVORE!!!!!

Giuseppe Pelura 01.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Non entrò nel merito alleanza si alleanza no.ma voglio solo capire cosa si intende quando si dice che,se un eletto non segue il codice comportamentale va fuori da movimento.va fuori dal movimento,questo e' certo,ma non va fuori dalla Camera o Senato che sia....quindi se tradisce se ne frega della cacciata....continua a votare il governo e magari non ha più neanche l' obbligo di dimezzar si lo stipendio....non credo quindi che sia la minaccia a cacciarlo che lo farà desistere.

Emmeelle61 01.03.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo i commenti, mi viene il sospetto che dietro qualcuno di essi vi sia qualche infiltrato ancora innamorato del VECCHIO sistema politico , che non può coincidere con la stringente necessità
più volte inneggiata dal movimento 5 stelle,di cambiare!per avere il nostro appoggio,devono dimostrare concretamente la volontà di cambiamento su temi basilari:riforma elettorale,riforma del parlamento e dei benefici dei parlamentari,pensare ai giovani disoccupati,ai non più giovani che hanno perso il lavoro....eccc. non continuo la lista già presente nel tuo blog.non possono bastare rassicurazioni e promesse di importanti incarichi istituzionali, che serviranno esclusivamente a tappare le bocche di chi invece DEVE far sentire questa voglia di cambiamento di cui ha bisogno il paese.io non sono un ragazzino....,contribuisco ad inalzare l'età media dei simpatizzanti del movimento,ma ho fiducia in questi giovani che si sono cimentati in questa grande avventura...!credo che impareranno in fretta e auspico che non tradiranno lo spirito del loro movimento.

franco s., porto recanati Commentatore certificato 01.03.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Non arrendetevi e non arrendiamoci.....era ora che ci si svegliasse da quest'incubo!!!!!!!!!La speranza non deve svanire,deve essere sempre VIVA.......Grazie Grillo di avercela restituita e grazie a tutti i ragazzi del M5S.......

Angelina C., Roma Commentatore certificato 01.03.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

'è innanzitutto la diaria. Sono 3.503,11 euro al mese ai quali vanno sottratti 206,5 euro per ogni giorno di assenza dai lavori parlamentari e 500 euro se le assenze superano una certa percentuale. Poi ci sono altri 3.690 euro al mese come rimborso spese per l'esercizio del mandato, il 50% per pagare i collaboratori, il 50% in maniera forfetaria. Ci sono poi i rimborsi chilometrici, 3.995 euro ogni tre mesi se il deputato vive oltre i 100 chilometri da Roma. Fanno altri 1.331,7 euro al mese. E, infine, i 3.098,74 euro annui di rimborso delle spese telefoniche. Altri 258,6 euro al mese.

Il calcolo è semplice. Per un deputato stakanovista, che non fa assenze, e vive oltre 100 chilometri da Roma, sul suo conto corrente a fine mese si troverebbe: 2.500+3.503+3.690+1.331,7+258,6 = 11.283,3 euro. Gli onorevoli degli altri partiti, (Pd, Pdl, Monti) incasseranno ovviamente 2.500 euro in più. Quello dei deputati grillini è, probabilmente, un primo importante passo. Ma sarebbe da discutere se non fosse il caso che i soldi per i collaboratori dei Parlamentari, invece di finire nelle buste paga dei deputati, non fossero versati direttamente dall'amministrazione. Anche questo sarebbe un interessante segnale.

roberto milefoglie, cremona Commentatore certificato 01.03.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento


Deputati a 5 Stelle, rinunciano a mezza indennità ma a fine mese sul conto corrente si troveranno fino a 11.300 euro

L'Huffington Post | Di Andrea Bassi Pubblicato: 01/03/2013 13:21 CET | Aggiornato: 01/03/2013 15:10 CET
Busta Paga Grillo
467
39
8
89
Ricevi avvisi:
Registrati
Segui:
Busta, Busta Paga, Casta, Cinque, Cinque Stelle, Conto, Conto Corrente, Corrente, Costi, Costi Della Politica, Deputati, Indennità, Indennità Parlamentare, Politica, m5s, Movimento, Movimento Cinque Stelle, Onorevoli, Paga, Parlamentare, Política, Stelle, Notizie

Per i deputati del Movimento 5 Stelle è il primo banco di prova. I costi della politica sono stati la bandiera della loro campagna elettorale. Ieri sul sito del movimento di Beppe Grillo è stato pubblicato il "decalogo" che deputati e senatori a 5 Stelle dovranno seguire. E quanto al massimo potranno guadagnare per il loro ruolo.

trattamento economico deputato 5 stelle beppgrillo

Dunque il documento del Movimento dice che rinunceranno a parte dell'indennità parlamentare. Si accontenteranno di 5.000 euro lordi mensili. Tolte le ritenute dovrebbero essere più o meno 2.500 euro netti, anche se la cifra finale potrebbe anche essere più bassa, tenendo conto che dal lordo deve essere anche tolta una cifra di 784,14 euro per l'assegno di fine mandato (al quale i grillini però rinunceranno) e altri 526 euro per l'assistenza sanitaria.

Ma il punto è un altro. Il regolamento del movimento 5 Stelle spiega anche che i deputati grillini non rinunceranno ad ogni altra voce come diaria, benefit, spese di viaggio, spese telefoniche, ecc. Nella busta paga di un onorevole queste voci valgono quasi quanto l'indennità di parlamentare.

VEDI IL TRATTAMENTO ECONOMICO DEI PARLAMENTARI

C'è innanzitutto la diaria. Sono 3.503,11 euro al mese ai quali vanno sottratti 206,5 euro per ogni giorno di assenza dai lavori parlamentari e 500 euro se le assenze superano una certa percentuale. Poi ci sono altri 3.690 euro al mese come rimborso spese per

roberto milefoglie, cremona Commentatore certificato 01.03.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO QUNTO HAI PERSO CON LE TELECOM? E QUANTO HAI PERSO CON LE FINMECCANICA? DOVE SONO ORA I TUOI SOLDI? NON MI SEMBRI PROPRIO UN ITALIANO.

ezio scognamiglio, varese Commentatore certificato 01.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
Nonostante non ho votato il movimento 5 stelle, sono molto incuriosito e ammaliato dalle proposte che vengono avanzate. Più volte è stato ribadito il principio cardine, che ogni emendamento che si discuterà in Parlamento verrà discusso in rete dal movimento 5 stelle. Il voto del movimento rispecchierà quello della rete? Io sono il primo sostenitore dello strumento telematico, ma vorrei sinceramente invitarvi a curare con estrema attenzione questa vostra scelta, perché ogni strumento ha i suoi punti deboli, ad esempio:
-chi potrà votare?
- la registrazione del voto è univoco per ogni cittadino, od ogni uno può votare più volte?
- avete valutato la possibilitá che l'opposizione politica sia in grado di manomettere il consenso della rete istituendo magari enti ad hoc?
Spero che possiate cogliere la mia osservazione, con la speranza che i sani princìpi di democrazia che portate avanti, vengano curati con devozione ed estrema attenzione. Buona fortuna.

Roberto Spezia 01.03.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non farti invischiare nelle logiche della vecchia politica del pdl e del pdmenoelle vedi già come i giornali e le televisioni stanno parlando del m5s facendo intendere che sei tu a non voler partecipare ad un governo con gargamella
Ma perché invece di rompere le scatole non fanno un governo tra di loro visto che nell ultimo anno erano alleati con i professori
Te la do io la spiegazione perché vogliono ancora tirare al ribasso con le riforme e non sanno come dire a loro stessi che devono andare a casa come fanno a ridurre il numero dei parlamentari con tutte le clientele che hanno

Vincenzo donnarumma 01.03.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

SONO CROVARA MARIA DA GENOVA , VEDO SPESSO DOC. SU DMAX E FANNO VEDERE COME IN AUSTRALIA NON ENTRANO STRANIERI MENTRE QUA IN ITALIA ARRIVANO CANI E PORCI.

daniele tizzanini, genova Commentatore certificato 01.03.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerà prima, o poi programmare qualcosa di modo tale che gli altri due terzi del parlamento sappiano che non hanno a che fare con gente dappoco.
Bisognerà per i beni culturali fare qualcosa all'"Americana":
a) per fare in modo che possano accedere anche i privati al finanziamento dei musei con delle detrazioni superiori a quelle attuali. Con ciò che i musei riescano ad adeguarsi e a prevedere dei veri servizi per l'utente che oggi non ci sono, o che soltanto erano previsti sulla carta.
b) che si restaurino alcune strutture in decadenza per trasformarle non solo in moduli abitativi, ma anche in strutture recettive incentrate sulla produzione turistica, il consumo e sulla cultura del Km zero.
Potremmo vivere di turismo e patrimonio ed invece piangiamo miseria...
c) cio che è giudicato poco redittizio, o riattivabile con un dispendio enorme, si può vendere con dei vincoli, o affittare a delle condizioni vantaggiose per degli stranieri
d) ridurre le spese /le commissioni bancarie che sono a volte inspiegabilmente alte.
e) inserire una lieve imposizione sulle rimesse all'estero. C'è chi in Italia lavora e invia a casa delle somme molto piccole, ma c'è chi invece invia grossi capitali che qui non ritornano in alcun modo. E' denaro che prende altre strade , che non circola più in un territorio dove poteva generare ricchezza e lavoro.

Victor Rafael Veronesi Commentatore certificato 01.03.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi sta sorgendo un dubbio, ma beppe Grillo vuole effettivamente effettuare le riforme che dice? o semplicemente sguazza nel pantano esistente.Un esempio: se si dovesse effettuare la riforma elettorale con la scelta dei candidati da parte del popolo,come farebbe Grillo a conservare la sua egemonia sulle persone a cui toglie ogni visibilità? Mi auguro che questa analisi sia sbagliata, ma non si può lasciare sfuggire l'attuale unica occasione per cambiare il paese. Massimo

massimo mangano 01.03.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto l'impegno possibile, non riesco a darmi una risposta.
Mi rifiuto di pensare che il prossimo sia così obnubilato dalle sue frottole.

maurizio a., Cagliari Commentatore certificato 01.03.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando come molti elettori abbiano ancora votato Berlusconi!

maurizio a., Cagliari Commentatore certificato 01.03.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La banda larga secondo Beppe Grillo: una capacità trasmissiva maggiore del primary rate ISDN, cioè 1.5 (negli USA) o 2 Mbit/s in Europa.

La "banda" larga secondo Berlusconi: una squadra di governo che comprenda De Gregorio, Previti, Dell'Utri, Cosentino, Formigoni, Scajola, Scilipoti, etc....

Guido R., Padova Commentatore certificato 01.03.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stato contento dell' ottimo risultato elettorale ottenuto dal M5S, ma il vero godimento è stato vedere la figuraccia della Listarella Monti,contenente il meglio del meglio della mediocrità italiana. Bestiario di traditori e leccaculisti delle lobby catto-massoniche germano centriche. Spero che iniziate al più presto l' azione detergente della vostra azione politica, con una ESORTAZIONE: RIVEDERE TUTTO IL NEFASTO LAVORO, OPERATO DAL GOVERNO LOBBISTA MONTIANO!!

dario davide rovazzani 01.03.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

SONDAGGIO SONDAGGIO
abbiamo preparato un sondaggio per contarci
un esperimento - se funziona possiamo fare altri sondaggi in futuro

per votare non devi registrarti - solo cliccare su "vota"

l'oggetto del sondaggio è ovviamente.....

cosa deve fare il movimento adesso ???

governo - non governo ???

vai al sondaggio

http://www.webguidefree.it/nuovaitalia/

per dare una possibilità di riuscita a questa idea vota questo post
e diffondi la voce ......

se incontri problemi tecnici (il sito è stato preparato in poco tempo)

segnala tutto cliccando su "contatti"


il sondaggio inizia oggi e scade tra 10 giorni ...

lorenzo l., macerata Commentatore certificato 01.03.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'E' UNO TSUNAMI DI GENTE CHE CHIEDE DI ANDARE COL PD SU CORRUZIONE LEGGE ELETTORALE ECC. DI COMINCIARE A FARE QUALCOSA SUBITO ANZICHE' ANDARE AVANTI CON BATTUTE E ARIA FRITTA (COME L'ETA'DEI PARLAMENTARI)MA CHI SOSTIENE QUESTO TENTATIVO E' ACCUSATO DI ESSERE UN INFILTRATO.
10.000.000 DI INFILTRATI?
SE NON RISPETTI LA VOLONTA' DEL TUO MOVIMENTO MI SA CHE L'INFILTRATO SARAI TU CON QUALCUNO DI CASAPOUND E QUALCHE NAZI-LEGHISTA DELUSO CARO GRILLO!!

Francesco Terrana ( - (i((io -), Carpi Commentatore certificato 01.03.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi critica, insulta, snobba e non ha votato per M5S vorrei chiedere solo questo: tali numeri non rappresentano forse una piccola rivoluzione??

kar Ma, avezzano Commentatore certificato 01.03.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ti scrivo dall'estero dove, come forse giá saprai, risiedo da oltre 13 anni.

Dopo aver letto questo tuo messaggio, mi sento molto ma molto preoccupato. I motivi sono semplici:

- Ad un pensionato che sta a alla fame con una pensione che non arriva a 800-900 Euro al mese (ed in Italia sono milioni i pensionati in questa situazione), cosa gli puó interessare se l'etá media dei parlamentari é inferiore o superiore ai 50 anni? E cosa gli puó interessare se nel parlamento italiano ci sono piú maschi o piú femmine?

- Grillo, ma veramente l'hai scritto tu questo messaggio? Ma veramente ti sei ridotto pure tu a strombazzare grandi conquiste "del nulla" che non interessano a nessuno?
Caro Beppe, i traguardi da raggiungere sono ALTRI.
I traguardi da conseguire sono esattamente quelli che ci hai promesso durante la tua lunga campagna elettorale, fatta da te nelle moltissime piazze italiane.
Per favore, non ti distrarre. Sono quelli i punti che interessano a noi 8.700.000 elettori che ti abbiamo votato. Per favore Grillo, non ti distrarre. Non mettere troppa carne a cuocere, altrimenti si brucia TUTTO.
Cordialmente


FRANCO ALBATROS 01.03.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non so parlare il politichese, ma troppo spesso mi scappa... :)

Marcello Caden Commentatore certificato 01.03.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
per me è la prima volta, sono un'artigiano nel settore del legno e dei serramenti.
Vorrei capire se certi benefici, che oltretutto stanano il nero, come gli incentivi per il 55%, verranno o confermati o addirittura migliorati, perchè credetemi, le persone sono attente a queste tematiche, ma il contributo è il vero deterrente per aprire le mentalità verso le scelte energetiche.
Grazie e non cestinate questa mia, non sempre possiamo dialogare così dalla base a chi prenderà le scelte per il prossimo futuro, tutti noi ci crediamo, finalmente un pò di luce nel tunnel

mauro g., Latina Commentatore certificato 01.03.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Qui parlano di responsabiltà del M5S, le responsabiltà sono di quelli che ci hanno governato, Più di 2000 miliardi di debito,milioni di disoccupati,gente che si suicida e sapete già quanto altro ancora.
Ieri hanno emesso 4010 miliardi di euro con bond per darli alla BANCA MONTE PASCHI DI SIENA/PD

IL REDDITO DI CITTADINANZA PER 3.000.000 DI DISOCCUPATI COSTEREBBE 100 MILIARDI ANNO, CON I SOLDI DATI ALLA MPS/PD SI SAREBBERO PAGATI REDDITI DI CITTADINZA A 3.000.000 DI CITTADINI DISOCCUPATI PER 40 ANNI
E IL PD HA IL CORAGGIO DI DIRE CHE LORO SONO RESPONSABILI. SI SONO RESPONSABILI DELLA CATASTROFE E GLI ITALIANI NON DIMENTICANO.
TUTTI A CASA DEVONO ANDARE "

Ferdinando f. .,., pisa 01.03.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti prego Beppe, tieni duro! Vi abbiamo votato perchè cambi qualcosa per noi tutti: per i nostri ragazzi che non trovano lavoro,per gli over 50 che lo hanno perso, per le donne che non possono lasciare i propri bimbi negli asili e andare a lavora (ove possibile) perchè non si possono permettere le rette.
A fronte di migliaia di privilegiati che prendono milioni di euro di buonuscita, io personalmente assisto famiglie che "vivono "con 600€ di pensione, ragazzoni che consumano a mala pena un pasto principale e che vengono respinti dal lovoro, con la scusa che non hanno esperienza. Ma se nessuno li fa lavorare, quando cazzo se la fanno l'esperienza!
Aiutaci a cambiare questa Italia ingiusta e iniqua!
Grazie

Ignazia Farina, Ozieri SS Commentatore certificato 01.03.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Bersani parla di senso di responsabiltà, Allora il PD lo dimostri, se ci tiene ai propri elettori che hanno tanto desiderio di riforme, VOTI LA FIDUCIA AL M5S per governare, anzichè piazzare trappole politiche per distruggere il M5S.
Loro cari cittadini non cambieranno MAIIIIIIII. A loro interessa solo la loro azienda: PD S.p.A (PCI-PSI-PSDI-CGIL-COOP ROSSE-MPS ecc.)
Il M5S non è una S.p.A. ma ha questi valori: ONESTA-DEMOCRAZIA-LIBERTA-COMUNITA e sopratutto
OGNI CITTADINO VALE UNO E NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO.

IL PD ACCETTI QUESTI VALORI E NON ESPONGA I SUOI DIFETTI "IPOCRISIA E OPPORTUNISMO"

CHE VOTI LA FIDUCIA A GOVERNARE AL M5S L'UNICO CHE PUO' PORTARE L'ITALIA FUORI DAL BUIO IN FRETTA

Franciosi g.,., lucca 01.03.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI HA VINTO LE ELEZIONI???
IL MOVIMENTO 5 STELLE
In tutti i paesi democratici chi vince le elezioni governa. In Italia NON C'E' DEMOCRAZIA:

N° elettori
M5S 8.688.545
PD 8.642.700
PDL 7.332.121

Il M5S è PRIMO PARTITO IN ITALIA
Tu Bersani che parli di responsabilità di governo e democrazia
TOCCA A VOI PD E PDL VOTARCI LA FIDUCIA PER GOVERNARE"
E NOI CI PRENDEREMO LA RESPONSABILITA' DI GOVERNARE . PORTARE ONESTA', E NON LASCIARE NESSUN CITTADINO INDIETRO

N. Moretti.,.,Firenze 01.03.13 13:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SUPPLENZE:ETERNE INGIUSTIZIE SULLE SPALLE DEI PRECARI
I supplenti non prendono lo stipendio da mesi.
I supplenti temporanei vengono pagati per la malattia 30 giorni al 50% e poi licenziati,ma anche quelli ancora “fino all’avente diritto” per colpa dell’Amministrazione sempre in ritardo su tutto!
Non importa se l’articolo 40 della legge 449/97,equipara i supplenti fino a nomina dell’avente diritto agli annuali e a quelli in servizio fino al 30 giugno, tanto da prevederne il pagamento direttamente da parte del Tesoro.
I supplenti con un contratto fino al 30 giugno oppure entrati in ruolo quest’anno, con in mano un contratto di lavoro legittimo a tempo indeterminato o determinato, vengono licenziati su due piedi, per consegnare il loro posto a chi è stato assunto con provvedimento del giudice del lavoro.
A Novara hanno scelto l’ultima nominata fino al 30 giugno e da un giorno all’altro le hanno detto che avrebbe potuto firmare contratti a pezzi …. Senza le tutele contrattuali…
Hanno “sparato” sulla più debole e non sono bastati i carabinieri a farle riprendere servizio …
Ma come fanno questi Dirigenti ad assumersi una tale responsabilità? In nome di quale giustizia?
E’ ovvio che da questi ricorsi nasceranno altri ricorsi e che per altri 10 anni la scuola sarà nel caos più totale! Si rassegni l’Amministrazione: noi li difenderemo tutti!
Il contratto di lavoro a tempo determinato si risolve automaticamente, senza preavviso, alla scadenza del termine espressamente prefissato dalle parti senza bisogno di alcuna manifestazione di volontà.
Il recesso anticipato di una delle parti rispetto è consentito solo ed esclusivamente, in base a quanto stabilito dall’art. 2119 c.c., per giusta causa e cioè qualora si verifichi una causa che non consenta la prosecuzione neanche provvisoria del rapporto.
Non è legittimo il recesso prima del tempo per giustificato motivo (soggettivo e oggettivo), dal momento che tale il recesso è espressamente riferito dal nostro ordinamento al cont

Laura Razzano, Novara - Roma Commentatore certificato 01.03.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluti a tutti! Sostengo il moviment e ho anche votato per esso ma quando mi fanno domande sul programma certe volte purtroppo rimango senza risposta e questa cosa non mi piace affatto!! Specialmente quando una persona che ha votato per Berlusconi mi chede ma i soldi per il reddito di cittadinanza Grillo li vuole togliere agli insegnanti???????? Io rispondo ma non credo proprio e spero proprio di no visto che gli insegnanti sono la categoria più importante per una società!!! Io sono appunto un insegnante di madrelingua Inglese per mia fortuna non lavoro per lo stato ma mio marito è un insegnante di educazione fisica precario!!! Poi leggo il seguente post sul sito di un giornale e vorrei spiegazioni??? Il post è il seguente :Va sostituita con un reddito di cittadinanza", ha scritto Beppe sul suo blog. Ecco spiegato come e dove Grillo vuole prendere le coperture finanaziarie per il suo "reddito di cittadinanza". Semplice, per lui, basta eliminare tutti gli stipendi pubblici. Quindi insegnanti, impiegati, forze dell'ordine e tanti altri che lavorano nelle istitiuzioni e negli apprati dello Stato resteranno senza il loro stipendio. Avranno però un reddito di cittadinanza che ammonta a circa 800 euro. Se queste sono le idee che i grillini porteranno in parlamento, la Grecia non è vicina. Di più, a Roma già si balla il sirtaki.
spero che qualcuno mi dia al più presto spiegazioni grazie!!

Cara D., termoli Commentatore certificato 01.03.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è bisogno di aspettere dei mesi per cominciare a fare un bilancio di queto nuovo scenario della politica italiana:
Berlusconi è salvo, grazie a Grillo che non vuole nemmeno mettersi col PD per approvare una nuova legge anticorruzione e una qualunque legge elettorale che dia un vincitore certo.
La mafia si pregusta il giorno dell'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Così potra finanziare i suoi burattini senza concorrenza ( a parte quella delle banche delle lobby delle multinazionali di Berlusconi ecc.)Gli speculatori fanno soldi a palate sul nostro debito, così ogni giorno siamo più poveri, pria erasolo colpa di pdl e pd e adesso anche del M5S. Che dire? Corrotti , Mafie e Speculatori ti ringraziano caro Beppe. p.s. ascolta i tuoi elettori!!!!

Francesco Terrana ( - (i((io -), Carpi Commentatore certificato 01.03.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE DE GREGORIO, GHEDINI ECC. SONO GIOVANI, MENTRE GRILLO CASALEGGIO E FO SONO VECCHI. ABBIAMO PROBLEMI MOLTO PIU' GRAVI DA RISOLVERE. E' QUESTO L'ORGOGLIO DELL' M5S ???? FATE ALMENO UNA COSA CONCRETA PER CUI CHI VI HA VOTATO ABBIA UN SEGNO E FATELA SUBITO, BASTA BATTUTE DEL C***O, ALTRIMENTI SIETE MORTI ANCHE VOI PRIMA DI NASCERE!!!

Francesco Terrana ( - (i((io -), Carpi Commentatore certificato 01.03.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo la prego continui così, non ceda, soprattutto stia attento che non cedano i suoi, sono un ex rappresentante finito in mezzo ad una strada, strozzato da banche, leasing e gentaglia varia. Bersani nonostante qualcuno pensi il contrario è uomo della nomenklatura. Al PD dei poveracci come me che l'hanno votata non frega assolutamente nulla. Io a 54 anni non ho più spoeranze e un giorno di questi la faccio finita, ma le mie figlie meritano qualcosa di meglio di un Italia dominata da MPS e COOP.

Fabio Dessole 01.03.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda: ma perche il governo non lo fanno pd e pdl???loro hanno vinto le elezioni!!!!altrimenti il pd accettasse i punti del programma del m5d e. Si va avanti

Aldo pacchione 01.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

... e voi che mandate AFFAN... quello che chiamate Gargamella, sappiate che voi non offendete solo Bersani (che me ne puo' frega' de meno), ma mortificate anche la fiducia che io, in totale buona fede, ho prestato e presto al Movimento politico che Bersani (meritatamente o meno, ma democraticamente scelto) guida. Cosi' come voi avete riposto -legittimamente ed ammirevolmente- la vostra fiducia in Beppe Grillo, per la sua evidente carica di onesta', trasparenza e voglia di rompere con i soliti schemi della "politichetta" del vecchio sistema.

Voi non mortificate solo me, ma prima di tutto la vostra stessa intelligenza, perche' non fate alcuno sforzo per capire che io, elettore del PD, confido che il mio movimento riesca ad imporre alla politica regole di giustizia, perequazione, pari opportunita', meccanismi che promuovano lo sviluppo, l'economia "sana", quella non avvelenata dalla tremontiana induzione alla speculazione finanziaria, che non crea valore ma gioca con le scommesse sul futuro (opzioni call, put, vendite allo scoperto.... eccetera eccetera, privilegiando e tutelando sempre e comunque la rendita parassitaria finanziaria, che gia' tanti danni ha causato agli enti locali ed alle Regioni!).

Ma tant'e'.... a voi basta la battuta sul "morto che parla" per sentire che il vostro leader e' assolutamente ispirato e vincente!

Di nuovo, auguri Italia.

Ed auguri anche a tutti voi, nella speranza che alle prossime elezioni (sicuramente entro l'anno), possiate raggiungere la maggioranza necessaria e sufficiente per governare questo Paese.

Se succedera', io ne saro' felice. Fino ad allora, pero', ricordiamoci che la nostra attuale situazione economico-sociale richiederebbe -forse- interventi decisi ed urgenti per rimettere l'Italia in condizioni di stare a galla (almeno fino alle prossime elezioni).

Ciao a tutti

Roberto I. Commentatore certificato 01.03.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Caro Beppe vogliamo diventare dei politici con tutti i privilegi.
chissenefrega
DELLA CORRUZIONE
DELLA CASTA
DELLE PENSIONI D'ORO
l'importante era arrivare e mo che ci siamo "CI CACCI? "

O 01.03.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così ti voglio vai Beppe sono al tuo fianco

Luca Tagliapietra 01.03.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO NON TI PERMETTERE SAI!!

Signor Grillo, non permetterti sai!! Io ti ho dato la cosa piu' importante che ho e per te sono un infultrato PERCHE' NON SONO D'ACCORDO?? STO PERDENDO SOLDI CAZZO! Ogni giorno che te spari ste stronzate i miei risparmi vanno in fumo! Ma tu no!
O CON TE O SIAMO INFILTRATI??? L'HO GIA' SENTITA DA BERLUSCONI STA MANFRINA, NON TI PERMETTERE! E FAI STO GOVERNO, DEFICENTE!!

Massimiliano Santinoli 01.03.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo non ti capisco ... è troppo facile pontificare/giudicare il lavoro fatto male ... quando arriva il proprio turno bisogna dimostrare di saperlo fare meglio ... ora ci siete e dovete dimostrare di essere bravi, in parlamento si va per costruire non solo per distruggere ... naturalmente se la tua intenzione è democratica perchè se non è così ... attento a non fare la fine di Masaniello.

Claudio Poggiogalli 01.03.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO CONTENTO CHE SIAMO ARRIVATI A QUESTO PUNTO.
E lo dico come elettore del PD.

FINALMENTE vedremo entusiasmo ed onesta' in Parlamento.
FINALMENTE i politici saranno costretti a parlare la lingua della gente e confrontarsi con i veri problemi.
FINALMENTE c'e' un popolo -quello "grillino"- che sembra aver capito che le alchimie politiche sono servite quasi esclusivamente ad assicurarsi un posto al caldo ed un capezzolo esclusivo della grande mammella dell'erario.
FINALMENTE Beppe Grillo potra' esporre compiutamente i programi concreti del movimento per far uscire questo Paese dalle secche della partitocrazia
FINALMENTE non sentiremo piu' parlare di PiDimenoelle (a che serve ormai? la campagna elettorale e' durata lunghissimi anni, nelle piazze, nei meetings del Movimento e ci ha regalato l'immagine piu' drammatica del mio Partito, quella che -ancor piu' del partito di Berlusconi, che viene sempre risparmiato-, ha portato l'Italia allo sfascio!)
FINALMENTE si passa all'azione!
FINALMENTE tutti i non occupati e disoccupati potranno contare sul reddito di cittadinanza
FINALMENTE (forse) la Magistratura potra' essere rispettata, anche se con giusti correttivi alle punte di strapotere o di eccesso di vis inquisitoria che a volte emerge.
FINALMENTE un movimento che non ha guru o capi carismatici che dettano condizioni indiscutibili sul governo del Paese.
FINALMENTE gli insulti e le offese personali cesseranno, per cedere il posto ad una sana strategia di proposta politica di governo nell'interesse di TUTTI (anche di me, che ho votato Partito Democratico).
FINALMENTE qualcuno chiedera' alle banche perche' se mi prestano soldi devo pagare interessi passivi a due cifre e per i soldi che deposito io alle banche (e che loro usano per prestarli anche a me!) mi danno lo 0,001% di interesse!
FINALMENTE..........

Daiiiiii!!! per piacere non fate casino... altrimenti mi svegliate !

Beppe, sono sincero: SEI UN GRANDE ASSOLUTO... PERO'... attento all'Ego. Roberto_PD(senza -L!)

Roberto I. Commentatore certificato 01.03.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

GARGAMELLA & CO : V AFFANC'ULO

sandro 01.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari sostenitori del M5S, penso che questo momento storico possa rappresentare, se correttamente letto, un'occasione unica per l'Italia.
Il PD di Bersani e dell'apparato (D'Alema, Bindi, Fassino ecc.) è moribondo, ma il popolo di sinistra, la sinistra vera, democratica, pluralista, antifascista, solidale, sostenibile è ancora viva, anche se in parte trasmigrata con Beppe.
Ma non parliamo di sinistra, parliamo per ora di gente comune di buon senso, responsabile ed onesta con idee chiare su come cambiare le cose.
L'occasione per Beppe è quella di cercare di cambiare veramente il Paese chiedendo il ritiro incondizionato dei vecchi partitocrati del PD a vantaggio dei più giovani (Renzi) con cui fare le riforme.
Attenzione che con i D'Alema e Bersani sarebbe tempo perso e l'occasione non è detto che si possa ripresentare in futuro.
Non diamo per scontato che in caso di elezioni a breve si possa stravincere.
Al contempo va immediatamente messa mano alle leggi ad personam ed occorre far si che si celebrino e si concludano i processi a Berlusconi sperando che senza di lui la destra, la vera destra (penso a Montanelli) si ricostituisca e contribuisca a creare un corretto e leale controaltare alla sinistra.
Questa è democrazia.
Destra e sinistra o meglio ancora gente senza colore che si confronta su idee.
Questo è il futuro, persone ed intelligenze, non appartenenti a gerarchie precostituite.
Coraggio Beppe, avanti senza paura.
Male non fare, paura non avere.
Una cosa infine per raccogliere il tuo invito a partecipare: io sono libero professionista (Dottore Commercialista) ho 51 anni (purtroppo non sono più un "giovane") ma sono pronto a fare la mia parte.

Paolo Manzoni 01.03.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Piero Grillo,
ho 43 anni, due figli, una moglie, un cane e un mutuo... faccio il commercialista (onesto, quindi non rubo e non sono ricco ma sono felice e sereno) a Milano e sono nato a Reggio Calabria.
Giuseppe Piero Grillo, A NOME DEI MIEI FIGLI, MARIO E FEDERICO,
voglio dire GRAZIE a te e a tutte quelle persone che ci hanno creduto dal primo momento nella liberazione di questa nazione dal cancro politico che ci ha resi inetti, inutili e incapaci di reagire...
Dovremmo ricordare tutti il 25 febbraio come il primo giorno di DEMOCRAZIA in Italia dal dopoguerra.... una lezione di civiltà che non ricordo a mia memoria...
Non molliamo adesso, mandiamoli a casa e occupiamo il parlamento con la gente perchè è nostro... con civiltà e con la fierezza delle intenzioni più limpide del bene comune...
GRAZIE, oggi "sento" la parola "Italia" come non l'ho mai sentita prima e "futuro" per i miei figli...
SONO CON VOI, CONCRETAMENTE E CON LE MANICHE RIMBOCCATE
IO SONO CON

Raffaele Monastero 01.03.13 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Lasciamo svanire l'euforia del dopo vittoria, perchè di vittoria si è trattato, da oggi in poi basta con le battute di spirito e fate sul serio.
Lo spread c'è a dispetto di Berlusconi, l'economia sappiamo dov'è, ecc. ecc. Bisogna fare in modo che l'Italia abbia un governo che governi per proseguire sulla via del risanamento economico statale. Questa è la priorità, tagliare tagliare tagliare, senza i risparmi strutturali non resta che riapplicare la scure delle tasse.
La voragine del debito pubblico si allarga quotidianamente, non si possono fare troppi giochini come ai tempi della DC / PSI / PCI.
Vorrebbe dire aver buttato trent'anni.
Ho votato il M5S perchè ho sentito aria fresca entrare da fuori la Casta. Non traditemi.
ciao

Alberto Poluzzi 01.03.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ECCO IL PIANO DI REPUBBLICA.IT
che come sempre, non rivendica mai i suoi loschi imbrogli ma li attribuisce a presunte voci di corridoio: "Ora spunta l'ipotesi "congelamento":
prorogare gli inquilini di Colle e Palazzo Chigi" e via con un conato di proposte indecenti, escludendo in modo quasi assoluto il peso del movimento e mantenendo esattamente gli stessi criminali al potere. Invito tutti voi a leggere l'articolo, è ripugnante, meschino, vomitevole.

http://www.repubblica.it/politica/2013/03/01/news/ora_spunta_l_ipotesi_congelamento_prorogare_gli_inquilini_di_colle_e_palazzo_chigi-53628935/?ref=HRER1-1

Dietro, o a vociferare nel presunto corridoio, c'è naturalmente la grande intelligenza del giovane e dinamico Eugenio Scalfari, colui che sa sempre tutto, che prevede tutto, che anticipa tutto. Mi fa un po pensare al mago Merlino...E naturalmente illustra il suo brillante piano all'altrettanto geniale Ezio Mauro. Ma chi c'è dietro la porta ad ascoltare? Semplice, l'autore del post, FRANCESCO BEI. RIDICOLI!!!! Non hanno ancora capito un cazzo. Credono davvero che noi qui siamo tutti nati e cresciuti sotto un cavolo. Ma non l'avete capito che i vostri loschi giochini non funzionano più? C'est fini pour vous, DEHORS!

Qui ci sono davvero troppi infiltrati, ma non è un problema, è un luogo aperto, dunque chiunque ha diritto di dire ciò che vuole. CAPITO REPUBBLICA? CAPITE LA DIFFERENZA TRA UN FALSO ORGANO DI INFORMAZIONE E UN VERO? la differenza tra libertà d'espressione e libertà vigilata? Qui ci auto-regoliamo, li da voi, si CENSURA.

LA REPUBBLICA mi censura da mesi e non mi permette più di scrivere alcun commento. Per quale motivo? Forse per le mie rietute critiche alla Chiesa, alla redazione...sempre restando naturalmente pacato e mai volgare.

Adesso scrivete questo in prima pagina:
"Quelli del movimento hanno scoperto i nostri piani occulti. SIAMO FOTTUTI".

renato e., parigi Commentatore certificato 01.03.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio Vuole essere un commento alla situazione postelettorale Secondo me Beppe si trova ad un bivio, può imboccare la strada del maggiore successo o quella dell'autodistruzione.Io sono un umile maestro di scuola primaria e svolgo il mio lavoro con tanta tanta passione, per cui ci patisco nel vedere che la scuola sta precipitando in un burrone sempre più profondo (immagina che devo comprare i gessetti per scrivere alla lavagna)Io ti ho votato e ti ho fatto votare da parenti ed amici affinchè tu e il tuo movimento contribiste a mettere a posto il nostro Paese,per cui ho riposto molta fiducia in te, però se non ti adoperi affinchè questo tuo contributo diventi fattivo facendo il possibile per la governabilità del Paese, ti darai la zappa sui piedi perchè noi abbiamo scelto di votare il tuo moimento per cercare di risalire la china insieme, se questo non avverrà, sicuramente se ci sarà una vicina prossima competizione elettorale, il tuo movimento ne uscirà con le ossa rotte Ovuque io mi trovi:tra gli amici,sul posto di lavoro,al supermercato,al centro commerciale sento che la tua attuale condota politica è avversata all'ananimità. BEPPE adoperati affinchè non ci si possa pentire di averedato il nostro consenso al tuo moimento

tonino b 01.03.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Il PDMENOELLE vorrebbe la fiducia del M5S, caro Gargamella ricordati bene che la FIDUCIA và merita, non và richiesta quando ci si deve salvare il culo........OPPORTUNISTI DI MERDA... piegatevi al M5S!!!!!

sandro v., Lanusei Commentatore certificato 01.03.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma qui non si parla che bisogna in primis chiudere equitalia!!!
Chiudere questa macchina infernale che mette migliaia di famiglie sul lastrico. Io penso che come primo segnale per i cittadini che hanno votato m5s sia importante questo punto chiudere equitalia e abbassare i tassi di usura che ci uccidono. Bisogna pagare gli arretrati allo stato ma bisogna capire il momento. Aumentare le rate che da 72 passino almeno al doppio!!!
Impignorabilità della prima casa.
Impignorabilità dei mezzi lavorativi di una azienda
Impignorabilità della prima auto sia di famiglia o di azienda.
Beppe devi fermare equitalia come primo appunto della agenda del movimento!!!!

Massimiliano N., Roma Commentatore certificato 01.03.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

vorrei che i nuovi deputati eletti col M5S tenesseo conto dell'articolo "Le lobby del parlamento italiano" leggibile al presente indirizzo
>
e soprattutto che "grandi aziende pubbliche o private, dall’Enel all’Eni a Finmeccanica, a Telecom, ma anche personaggi meno conosciuti, che operano dietro le quinte e che, a discrezione del collegio dei Questori, o dietro invito dei singoli parlamentari, riescono a ottenere il pass di ingresso permanente" ovviamente per farsi i c.....i loro. Forse che dietro si possono lucrare gustose prebende per i partiti ufficiali e loro accoliti?

Carlo Caroli 01.03.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul corriere che bersani ed il suo entourage sono convinti che il lavoro di scouting, che io definirei di scilipotaggio, è andato in porto e hanno già i numeri per governare col benestare di un folto numero di eletti M5S. Mi semmbra una notizia veramnete agghiacciante, spero veramente che non sia vera. Non perchè quella banda di falliti del Pd non faccia ste cose eh!, le fà eccome, anche se poi critica se le fà il Pdl, che almeno in questo è un pò meno ipocrita, ma perchè spero vivamente che gli eletti M5S non si facciano comprare la dignità, sarebbe la rottura del giocattolo prima ancora di averlo usato. Spero col cuore di avere smentite presto su questo, magari direttamente da Beppe.

gianluca d., milano Commentatore certificato 01.03.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo la mia intervista a Giancluca Vacca di M5S che purtroppo non ce l'ha fatta in Abruzzo ma resta una validissima risorsa per Movimento 5 Stelle.

http://www.specchioquotidiano.com/grillo-crescita-boom-addirittura-secondo-partito-in-italia/

Anna Villani 01.03.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo quest'intervista che ho fatto a Carla Ruocco candidata alla Camera nel collegio Lazio1 e diventata "onorevole". La trovo molto bella, gliel'ho fatta pochi giorni prima dalla chiusura.
http://www.specchioquotidiano.com/m5s-carla-ruocco-risponde-a-tre-scomode-domande/

Anna Villani 01.03.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Sino ad ora ho sentito parlare di finanziamento ai partiti, acqua pubblica, riduzione degli stipendi ai parlamentari e senatori; ma nessuno parla di come tirarsi fuori da questo momento in cui l'economia continua a picciare verso il basso.
La mia azienda, circa 500 dipendenti, con un indotto di altri 500 rischia di saltare in quanto negli ultimi 3 anni il fatturato è sceso di un 32% e siamo costretti a rincorrere equitalia altrimenti ci sega, rincorrere gli istituti previdenziali, altrimenti niente DURC e senza DURC oggi non si può lavorare, e a rincorrere gli istituti di credito che fino a 4 anni fa facevano la coda davanti alla mia azienda e che oggi mi mettono a rientro.

costanzo emanuele 01.03.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,sei grande,faglielo vedere chi siamo noi italiani,altro che buffoni,come si permnette quel presuntuoso di Peer Steinbrluk.Se si esprime così non è in grado di succedere alla Merker,(che pure di lei sarebbe bello dirne quattro). Vogliono fare la morale a noi italiani, l'olocausto l'hanno dimenticato? La storia avvrebbe dovuto insegnargli molto, ma noto a malincuore che non è servita a nulla.Questi sono pericolosi per il nostro paese e per tutta l'Europa, gli si da troppa importanza.Tornando ai nostri problemi,dacci una mano, siamo tutti sconfortati,siamo pieni di debiti,il lovoro è precario,la tassazione è arrivata alle stelle,i nostri politici hanno deturpato questa nostra bella Italia,purtroppo hanno intasato il sistema.
Personalmente io e mio marito da sempre siamo due lavoratori precari,io ho problemi importanti di salute ed ogni mese per il rifornimento di medicinali spendo all'incirca
€ 150,00,dicono che sono medicinali che non mi spettano perchè registrati in fascia "c".Non parliamo poi delle visite mediche per le quali sono stata costretta ad abbandonare il Servizio Sanitario in quanto ogni volta che necessitavo di una visita non trovavo mai il Dottore della precedente ed io con i medicinali dati senza contegno ho avuto una pericolosa ricaduta rimanendoin ospedale immobilizzata e senza mangiare circa un mese ,sotto terapia di flebo e quant'altro, rischiando di perdera l'altra metà dell'intestino che mi è rimasto.Mi è stata riconosciuta l'invalidità al 60%,considera che per darmi il 60% ero sicuramente da 80%.Ti dicevo per cercare di curarmi debbo assolutamente in complementare al mio lavoro primario altri lavoretti (cameriera baby-sitter,collaboratrice domestica,bracciante agricola),mi domando è mai possibile una cosa del genere? Nella mia condizione ed anche peggio ci sono tante persone,mentre delle altre abusano dei Servizi che lo Stato offre loro.Non voglio più annoiarti con le mie problematiche sociali e ti saluto orgoliosamente italian

Sonia Cerroni 01.03.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/13_febbraio_28/intervista-gallegati_12ff076e-81e5-11e2-aa9e-df4f9e5f1fe2.shtml?fr=box_primopiano


oggi parla un supposto economista amico di grillo....

peccato che nel programma di grillo non ci sia traccia di queste due misure...patrimoniale e abolizione contante

francamente mi sembra più l'economista di bersani, visto che critica anche il reddito di cittadinanza...

è la solita disinformazione piddina..
il corriere sa che grillo gli taglierà i soldi pubblici, significa fallimento sicuro.

occhio ai piddini amici, hanno i media dalla loro e sono disperati...
ne leggeremo di tutti i colori

Marco Donati1963, roma Commentatore certificato 01.03.13 11:57| 
 |