Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La III Guerra Mondiale è in corso


Bob Marley - Get Up Stand Up Live In Dortmund, Germany
(06:30)
get_up.jpg

>>>Oggi, 9 febbraio, sono a Vicenza, ore 17, piazza dei Signori e a Verona, ore 21, piazza Brà. Domani, 10 febbraio, sarò a Bolzano, ore 17, piazza del Municipio e a Trento, ore 21, piazza Dante. Seguite le dirette su La Cosa! >>>

"Io non so con quali armi sarà combattuta la III Guerra Mondiale, ma so che la IV Guerra Mondiale sarà combattuta con pietre e bastoni." Non sempre Einstein aveva ragione. In questo caso aveva torto. La III Guerra Mondiale è in corso, non si combatte con le atomiche, e qualcuno la sta vincendo, per ora. E la IV non si combatterà con le pietre. La finanza internazionale combatte la sua guerra per il predominio, per lo svuotamento delle democrazie e degli Stati. E' un superorganismo che non rende conto a nessuno, che ha a sua disposizione i media, i politici-camerieri, gli stessi governi. La III Guerra Mondiale non si combatte sul campo di battaglia o con le bombe, ma nelle redazioni dei giornali, nelle televisioni, negli uffici all'ultimo piano delle banche, delle agenzie di rating, delle multinazionali. La notizia non data, la menzogna, il giornalista carismatico, il direttore imposto da poteri finanziari, il sottacere, la demonizzazione delle alternative politiche, la pietrificazione delle idee come se i cambiamenti fossero impossibili, ma soprattutto eversivi, contro un ordine costituito che, è ormai evidente, si tratta dell'ordine dei cimiteri. La III guerra mondiale è in corso, nessuno l'ha dichiarata, è una guerra silenziosa, insidiosa. L'informazione è la sua arma invincibile, per ora, la menzogna, l'attacco gratuito e vendicativo, la macchina della merda sempre pronta all'uso da parte di servi ben pagati per la loro entusiasta prostituzione, la guerra totale a chiunque si ponga fuori dal Sistema a livello, locale, regionale, mondiale. Chiunque ne metta in dubbio la santità, del resto benedetta anche da alti prelati, del Sistema è "anti", contro, fuori, no global. Il Sistema per reggersi ha bisogno dei suoi vassalli nei singoli Stati, di moderni Quisling. Hanno nomi diversi in diversi Paesi, ma la stessa identica politica, la stessa matrice dell'informazione di stampo fascista, lo stesso spossesso di ogni volontà popolare, in nome di una globalizzazione che cancella le libertà individuali e la stessa struttura delle nazioni. La guerra è in corso, il primo modo di combatterla è riconoscerla, prendere coscienza che è in atto, che ha addormentato le nostre menti. Questo è il primo passo, credere che un'altra realtà sia possibile. Un risveglio. Un disgelo. Più il Sistema è disvelato, più diventa rabbioso. La bava alla bocca dell'informazione è un ottimo, splendido, magnifico segnale. Nelle prossime due settimane, prima delle elezioni, ne vedremo la faccia peggiore. Ci vediamo a piazza San Giovanni il 22 febbraio. Sarà un piacere.

Attivista_5_Stelle_banner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

bye bye giornali
La Casta dei giornali/ Soldi pubblici, informazione privata
Liberare l'informazione



8 Feb 2013, 13:50 | Scrivi | Commenti (1147) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

LA GUERRA CHE SCOPPIERA' (PERCHE' SCOPPIERA') E STATA PIANIFICATA A TAVOLINO!!!!! ALTRIMENTI PERCHE' IL PARLAMENTO AVREBBE DOVUTO VOTARE UNA LEGGE CHE DA ALLA SOLA CAMERA L'ONERE DI DICHIARARE GUERRA?

Paolo Taraboi, Muggiò Commentatore certificato 16.02.15 04:24| 
 |
Rispondi al commento

Come la pensa uno che ha votato questo movimento.
In merito alla senatrice e di altri grillini, sono semplicemente da mandarli fuori dalle palle.
Se sono stati eletti è solo x merito di Grillo che si è fatto il mazzo in giro x l'italia x portare a conoscenza i problemi della casta e chiedere un cambiamento.
Quelli che sono stati eletti hanno trovato la papa pronta senza muovere un dito, e inoltre hanno firmato quel famoso patto/contratto di come dovevano comportarsi. W Grillo

Saluti da un friulano.

sergio zanet 13.06.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ci siamo caro Grillo!!!!
Certi griellini che hanno votato x eleggere presidente senato del pd,
vanno prese e mandate a casa, hanno disatteso il voto dell’elettorato 5 stelle.
Spero di non aver sbagliato a votare x questo movimento.
Non si può dare consensi a partiti da rottamare con persone come Bersani.
Anche perché ( non essendoci i numeri x un governo del pd ) si ritornerà presto ad nuove elezioni.
E questo movimento ( x una decina di imbecilli che votano x il “ pd” ) si ritroverà con molti voti in meno e non avrà voce in capitolo.

Mandi da un friulano.

Serge Trevisan 17.03.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Si giusto, molti di noi seguono il discorso della sovranità monetaria da un tot. Ma chi ha scritto l'articolo? Io voglio nomi e cognomi, qualsiasi dichiarazione si faccia. Minuzzo Enzo.

minuzzo enzo 27.02.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Per prima cosa non è stata certamente una volontà politica ma esclusivamente del popolo...
(grazie alle delibere di più di 240 comuni su 377)
guidato dalla Dott.ssa Maria Rosaria Randaccio e Avv. Franceso Scifo...
E dopo un lavoro di anni per sensibilizzare la gente siamo riusciti ad ottenere un diritto negato per 65 anni, perchè scritto nella Costituzione della Regione Sardegna!
Ora la comunicazione dell'attivazione è arrivata alla UE, allo Stato italiano e alle Autorità Doganali. Quindi quando sarà scritto nel "Buras", sarà a tutti gli effetti "Attiva"!
Sarà positivo? Bhè se pensiamo che in Sardegna vengono investiti 15€ a persona e in una Zona Franca invece ne investono 2500€... Che ne pensate?
Io dico che la disoccupazione in Sardegna si avvicinerà allo "Zero", e tutti vivranno meglio o sicuramente moooolto meglio di come siamo adesso!
E son sicuro che la Sardegna sarà il nuovo volano dell'economia italiana.

Marco Orrù 14.02.13 03:05| 
 |
Rispondi al commento

scusa ma non riesco a capire...parto dalla serdegna il 22 alle 0.6 ma la piazza e san giovanni al laterano?

salvatore m., furtei Commentatore certificato 12.02.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento




Appello ai partiti
No a una deriva feudale della scuola italiana
Prioritaria l’elezione diretta dei presidi

Mentre anche il Papa si dimette e il successivo sarà eletto, nella scuola il capo di istituto nominato rimane tale per tutta la vita (lavorativa).
“Una situazione anacronistica che allontana la nostra scuola dal contesto europeo e che rende indifferibile un intervento riformatore volto a superare l'attuale modello dirigistico e monocratico in funzione del quale in questi ultimi anni si è anche organizzata l’offerta formativa sul territorio, compiendo, spesso, scelte deleterie per le comunità locali con pesanti ripercussioni sul diritto costituzionale all’istruzione per tutti” è quanto ha sostenuto il prof. Francesco Greco, presidente dell'Associazione Nazionale Docenti (AND), in un incontro seminariale svolto nei giorni scorsi a Roma presso l'Università “La Sapienza”; in quella occasione, l’AND ha invitato i responsabili nazionali della scuola dei partiti, dei sindacati e del mondo delle autonomie locali a discutere sul tema: “Per un governo democratico della scuola”.
Oggi, l'Associazione Nazionale Docenti rivolge un appello ai partiti ad assumere nei loro programmi la riforma dei sistemi di governo delle scuole, prevedendo un preside eletto e a tempo e una prospettiva di sviluppo per la professione docente, ricordando, anche a coloro che non ritengono la scuola una priorità per il Paese, che ben oltre 10 milioni di persone che ogni giorno sono a contatto con la scuola, hanno sempre più chiara la percezione della deriva feudale verso la quale sta approdando la scuola italiana. Pertanto, non potrà sfuggire l’attenzione che la politica vorrà dedicare all’appello che giunge dal mondo della scuola.

Fg 12.02.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutti hanno paura di perdere la poltrona avuta in cambio di, raccomandazioni,conoscenti di partito,tangenti,di sicuro non di meritocazia.preparatevi statali e politici,spero che M5S li butti fuori a calci nel culo quelli che non hanno fatto bene il loro dovere,se siamo in questo stato e anche colpa di statali che hanno contribuito a indebitarlo sempredi più.Vai M5S è mandali tutti a casa,SPERO SIA LA VOLTA BUONA CHE VENGA FATTA PULIZIA.... A FONDO.

PARIDE CONVENTO Commentatore certificato 12.02.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite. Vedi festival Sanremo e poi ingoia!!!alla faccia dello spreco.
Vi sembra giusto che la cara "sinistroide" di Littizzetto possa percepire 300.000 Euro x 3 serate a raccontar cosa!!!
In un momento come questo di senza lavoro ed altro.
E' una vergogna, bisogna finirla che questo possa succedere!!!!

Mandi da un friulano

giorgio favret 12.02.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

http://sottovoce360.blogspot.it/2012/05/lislanda-risolve-la-crisi-ma-i-media.html

alessandro battaini 12.02.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
Il Papa si è dimesso a 2 settimane dalle elezioni..che succede? cosa c'è dietro? da che cosa ci dovrebbe distrarre questo evento? sta per esplodere un ennesimo scandalo in cui lui è coinvolto? Non credo ad una parola di quello che dice (stanchezza o altro), credo ci sia in atto come al solito, un'opera di manipolazione e come al solito gran parte del popolo ci casca.Per favore puoi fare luce su questo evento come hai fatto con Telecom,Parmalt ecc? La chiesa è un'azienda che naviga in acque melmose da parecchio, ci vuole verità, come quella che hai sempre rivelato tu con dati alla mano. Grazie Bruna

Bruna Bossi 11.02.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA III GUERRA MONDIALE E' GIA' INIZIATA ma si combatte (per ora ) senza armi


Cari amici, caro Gian , purtroppo vi scrivo questi pensieri dall'ospedale ed a causa di cio' non riesco ad essere presente come vorrei, ma voglio solo esprimere alcune considerazioni sul momento

non fatevi infinocchiare dalla polemica elettorale italiana, e' il solito specchietto per le allodole, la guerra vera, quella da cui dipende il futuro dei popoli e' un altra.
LA UE , L'Euro non sono altro che l'applicazione delle teorie di David Rockfeller, fondatore della Loggia massonico-finanziaria Bilderberg , di cui fanno parte Monti e molti altri politici di tutti gli schieramenti, il loro scopo come dichiarato da Rockfeller stesso nel 1991 e' distruggere i diritti dei popoli, le sovranita' popolari, e stanno vincendo.
Mentre noi ci appassioniamo alle piccole vicende tristi della nostra politica, loro ci tolgono ogni giorno pezzi di Sovranita' , con l'euro abbiamo perso quella monetaria, presto perderemo quella territoriale (unione europea come stato federale) e poi quella di Voto . e noi siamo qui a pensare ad ABC Giannini Vendoli etc.
Ci ribelliamo? certo ma sara' tardi e saremo schiacciati dall'esercito privato della UE Eurogendfor, cui abbiamo aderito senza nemmeno saperlo, infatti l'Italia ha firmato il trattato di Velsen che lo costituisce e gli assegna poteri che manco le SS o la Gestapo si sognavano.
non lo sapevate? cercate sul Web basta Google.
la Crisi ? anche quella provocata ad arte , non invento nulla e' stata teorizzata da Friedman nella sua teoria dello shock finanziario, come mezzo per far arrivare alla disperazione i popoli e privarli della sovranita' con la scusa di uscire dalla crisi... informatevi, leggete, la conoscenza di queste cose forse puo' darci una piccola speranza, altrimenti sara' finita, ci troveremo ad essere sudditi del potere Plutocratico, della finanza occulta, e i nostri figli non avranno piu' una cosa che si chiama LIBERTA'.
E' IL MOMENTO DI UNIRCI

antonello a., loano Commentatore certificato 11.02.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Non ho avuto ancora il piacere di sentire un candidato alle elezioni che non dica cosa promette agli italiani ma dica cosa promette per se stesso perchè si sente un italiano come gli altri. In effetti è impossibile che si candidi un italiano medio. Di solito sono persone con tanti soldi e tanto tempo da sprecare quelle che si presentano come candidati. Pensa se un Berlusconi, o una Meloni, o un Bersani o un Monti possa mai dire ho bisogno di lavoro, servizi, strutture adeguate, degna pensione ecc. Questi candidati a me sembrano che ci prendano in giro perchè loro sono su un'altra sponda non sono fra noi , non sono come noi, sono degli alieni! o mi sbagli e l'alieno sono io?
Savina Cerone

savina cerone 11.02.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

per lo staff di Beppe Grillo/la segnalazione già inviata l'ho visionata su youtube.francop2

POGGI M., VILLIERS LE BEL(france) Commentatore certificato 11.02.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Manca poco per conoscere la verità, ossia cos'hanno (o cosa pensano di avere) nella testa gli italiani.

Leggendo post vari sui vari blog della rete, ascoltando o guardando radio e tv, leggendo ciò che rimane della stampa eccetera, si avvertono, da un lato la rassegnazione di molti sul fatto che tutto resterà come prima, o peggio; da un altro punto di vista sembra che tutti i soliti debbano infine vincere, lasciando sempre e comunque le cose allo stato attuale... infine, un gruppo di cui ancora non si conosce esattamente l'entità numerica (1 milione? 5 milioni? 30 milioni?) che sembra aver finalmente preso coscenza delle cose reali e dei problemi che affliggono questa nostra società.

Quest'ultimo gruppo, "fomentato" da un signore con i capelli ricci, "ex comico", non si riconosce più nel vecchio modo di fare (la politica vecchia), in cui sostanzialmente le singole persone si lamentano, blaterano, ma poi danno il voto a chi gli permette poi di farsi gli affari propri (vedi raccomandazioni, facilitazioni, scavalcamento delle file e così via). Questo gruppo è convinto di partecipare attivamente alla vita dellà comunità in cui vive, non delegando nessuno in esclusiva (dargli carta bianca) per la soluzione dei problemi.

Bene, penso che i membri di questo gruppo, in ogni caso, comunque vadano le cose, qualunque sia la scelta finale della "maggioranza" degli italiani, non permetteranno più di essere calpestati, derisi, presi per i fondelli, di essere derubati di ciò che hanno messo insieme in una vita.
Non permetteranno più che una certa classe possa vivere a spese di chi ha veramente lavorato.

Le rivoluzioni sono purtroppo sempre cruente, ma quando la popolazione arriva al limite della sopportazione, è inevitabile che tenti di riprendersi il maltolto.

La storia insegna.

Per cui, loro (i ladri) non si arrenderanno mai, noi nepppure!!!

Ma gli conviene???

TDD

Tony Di Dietro Commentatore certificato 11.02.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE SI TORNASSE AL BARATTO I FURBI POTREBBERO COLPIRE UNA VOLTA SOLA ALLA SECONDA TUTTI SAPREBBERO CHE VOGLIONO SCAMBIARE UN KG DI PANE CON UN KG DI MERDA .

LUCIANO P., CARASCO Commentatore certificato 11.02.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

ASSOLUTAMENTE STUPENDO QUESTO POST...CONGRATULAZIONI A CHI L'HA SCRITTO....e' l'esatta e perfetta rappresentazione del momento attuale che viviamo, anche in Europa.... piu' si avvicina il giorno delle votazioni, piu' si vedra' la MERDA dei Media venire fuori a dismisura verso di noi....ma sara' un Boomerang.....ci vediamo in Parlamento...sara' un piacere!!!!

fabio settimi 10.02.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo qui al post del 10 febbraio perchè non mi si carica la pagina dei commenti.Sono pienamente con voi,ma mi lascia perplessa la vostra richiesta di "donazioni".La campagna elettorale certamente costa,ma non eravate voi a dichiarare di volere abolire i finanziamenti ai partiti?E questo,di grazia,che cos'è se non una richiesta di finanziamento,anche se privato?Non è che anche tu Beppe stai iniziando in sordina a prenderci per i fondelli,con un ragionamento del tipo: "visto che questi sono tutti infervorati e bevono tutto quello che dico perchè sono incazzati marci con i politici,cominciamo a chiedere soldi anche a loro,ovviamente camuffando il tutto come generosa donazione e partecipazione diretta alla nostra causa".Visto che tutto è fatto in trasparenza ti chiedo,tu Beppe Grillo,quanto hai donato?Io non ti dò nemmeno un centesimo,perchè quello che guadagni tu in una serata di un tuo spettacolo io non lo vedrò mai in tutta la mia vita e non mi sembra che il mio lavoro con i disabili gravi valga meno di un'ora di risate,anche se intelligenti.Ne ho pieni i co...di pagare chicchessia per vedere garantiti i miei diritti!!!!!Ti ricordo anche che all'inizio del percorso del M5S tu ti vantavi dei risultati raggiunti senza alcun finanziamento e con pochi mezzi.Ma sta ca.... di campagna costa veramente 1 milione di euro ? E allora chiedi soldi agli attivisti più ricchi e lascia in pace i poveracci!!!Oppure, visto che sei così creativo e intraprendente, trova un altro modo di finanziarti.Sei sempre tu che predichi di volere la partecipazione attiva dei cittadini alla gestione del paese e dopo 40 anni di politica basata sul furto del denaro pubblico,che sembri volere cancellare,ancora ci chiedi soldi? Il 12 febbraio sarai a Brescia,non so se potrò esserci,ma spero comunque che tu abbia il coraggio e l'onestà di rispondere a me e a quelli che la pensano come me,perchè non credo proprio di essere l'unica.Ultima cosa:non dire "Nessuno vi obbliga ",la tua è persuasione occulta

Sara Alghisi 10.02.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Hanno nomi diversi in diversi Paesi, ma la stessa identica politica, la stessa matrice dell'informazione di stampo fascista".. Beppe, ora hai usato la parola "fascista" come dispregiativo. Perchè allora professi aperture verso chi esplicitamente si dichiara fascista?? solo perhè siamo insieme contro lo strapotere della banca centrale europea?? qui non ci sono mezze misure, o apri o chiudi quel fronte, perchè neanche quelli di casa pound hanno mezze misure. specialmente quando vanno in giro per roma con spranghe e catene a picchiare passanti e ragazzi che possono sembrare di diverse ideologie politiche.non te lo scordare beppe, facci sto favore.

chiara a. Commentatore certificato 10.02.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe o chi mi legge in tua vece.
Siamo un folto gruppo di quasi ex-scettici sul M5S. Abbiamo lentamente cominciato a prendere posizioni in difesa del movimento su vari blog e giornali, fino a trovarci a discutere tra noi sull'opportunita' di votare il movimento alle prox elezioni. Crediamo di rappresentare un segmento che potrebbe portare diversi punti % al movimento, utili al cambiamento radicale da fare. Ci sono due punti pero' da chiarire: 1) perfavore spendi due parole cristalline sul ruolo di Casaleggio, che deve essere percepito non come un modellatore distante, intellettuale ed eccentrico ma come uno di noi 2) sciogli il nodo della presunta non-democrazia: abbiamo capito che in guerra serve disciplina, un comandante e obbedienza, ma perfavore spendi un po' di tempo qui, perche' tiene congelato il voto di migliaia di persone a cui manca solo questo per svoltare.
Il nostro gruppo e' prevalentemente di orientamento centro sinistra, ma ci sono anche diversi votanti del centro destra. Credo che il chiarimento catalizzerebbe un gran numero di voti. Buon lavoro. Alessandroe

alessandro Della Monica 10.02.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

L'INARRESTABILE ASPIRAPOLVERE DELLA RIVOLUZIONE CIVILE


La rivoluzione civile di Grillo è ormai un aspira poli.
Al primo passaggio elettorale resterà un binario di polvere partitocratica. In quello successivo, non ce ne sarà forse più traccia. E’ in atto una mutazione epocale dell’alfabeto politico italiano Dopo i disastri montiani e di ABC, l’ordine consequenziale ci porta dritti alla lettera D. Anzi, alla doppia D di Democrazia Diretta.


Inutili, anche un po’ patetici, i comuni richiami, della doppia B and B al voto utile: tentativo disperato di esorcizzare un processo storico,ormai ineludibile, di cambiamento radicale della politica e della società italiana. Non c’è bisogno di sondaggi, basta andare nelle piazze, vedere folle oceaniche ai comizi di Grillo. Questo voto darà grosse sorprese, anche ai sondaggisti. Resteranno male coloro che puntavano sull’uso massivo del monopolio televisivo e sulla propaganda all’americana. Cani da salotto, teatrali carezze in famiglia non bastano per cancellare le ferite ancora vive nella carne dei cittadini Italiani., nè la loro indignazione.

La nuova speranza di un governo realmente democratico di cittadini organizzati entusiasma. De Magistris ed Ingroia, di Rivoluzione Civile, sono stati i primi a capirlo,inserendosi, forse tardivamente, in questo processo rivoluzionario di nuovi movimenti, destinato a sostituire una classe dirigente fallimentare,di caste corrotte ed inette o di tecnocrati di Banche e finanza .

Passato lo tsunami, nulla sarà più come prima. Resta solo da vedere se i movimenti Di Grillo ed Ingroia saranno artefici principali del governo già in questa prima tornata elettorale o lo saranno nella prossima. Tutto dipenderà dalle mosse e scelte del Pd e naturalmente del M5s.

Intanto Grillo è già entrato nella Storia.

Controcorrente 10.02.13 12:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sardigna Colonia de s'italia: Siamo sicuri che la zona franca conviene?
La zona franca ha come obiettivo quello di avere una fiscalità di vantaggio e di abbassare il pagamento dell'Iva e dei tributi per le merci provenienti e destinati ai paesi extraeuropei.
Per la Sardegna, Cappellacci e parte della sua maggioranza, chiedono la zona franca integrale per tutta la Sardegna. Sarà la battaglia per trasformare l'isola libera dalla pressione fiscale anche per il consumo. Siamo pronti a fare le barricate, ha detto Cappellacci, le difficoltà non mancheranno a aggiunto Giacomo Sanna Psd'Az per adesso è ancora un sogno. Questa la mossa vincente per rilanciare l’economia e attirare gli investitori per Alessandra Zedda assessore all'industria. Brindano al successo, Pittalis Pdl, Dedoni dei Riformatori e Franco Cuccureddu Mps.
Con una delibera del 7 febbraio abbiamo stabilito l'attivazione di zona franca integrale esteso a tutto il territorio dell'isola dentro tutti i suoi confini naturali. Attiveremo subito 5 tavoli tecnici per mettere insieme tutta la procedura inviata al Presidente della Commissione europea, al Presidente del Parlamento europeo, al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro dello sviluppo economico e alle Autorità doganali, e portarlo all'attenzione a livello europeo.
Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca sia un vantaggio per il popolo Sardo?
Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca crei sviluppo e posti di lavoro per il popolo Sardo?
Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca non diventi solo un deposito di smistamento di merci in transito per e dalla Sardegna per le merci provenienti e destinati ai paesi extraeuropei.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 10.02.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca sia un vantaggio per il popolo Sardo?
Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca crei sviluppo e posti di lavoro per il popolo Sardo?
Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca non diventi solo un deposito di smistamento di merci in transito per e dalla Sardegna per le merci provenienti e destinati ai paesi extraeuropei.
Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca ci sia un vantaggio sui prodotti di consumo (CARBURANTE) e i porti Sardi diventano DISTRIBUTORI di BENZINA per NABABBI?
Siamo sicuri che la SARDEGNA COLONIA italiana diventando zona franca sia un vantaggio per il popolo Sardo e non diventi la solita FREGATURA a danno de su populu Sardu?
Gli esperti che hanno a cuore la salute e la della Sardegna e garantirla sana e libera da VINCOLI DANNOSI e LESIVI per un futuro del popolo Sardo, hanno il SACRO SANTO DOVERE di intervenire per la tutela di un bene INDISPONIBILE come la terra di Sardegna che appartiene alle generazioni che ancora devono nascere e decidere e disporre della loro Sardegna LIBERA e INDIPENDENTE dae sas FRANCAS de ISFRUTTADORES, COMPRADORES e TIRANNOS.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 10.02.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di più:la III Guerra mondiale ha bisogno di speciali Servizi Segreti. Cioè ha bisogno di massimi segreti:di stato, d'ufficio,altri ancora fantasiosi a non finire e, ultima arrivata,rieccola! la cosiddetta Privacy o Protezione dei dati personali.Fra questi,indovinate un pò,non poteva mancare la riservatezza sui pagamenti mensili che la pubblica amministrazione fa ai suoi dipendenti,dirigenti,consulenti e manager pubblici.Se qualche"giapponese"sopravvissuto c'è ancora diffonda il verbo:"IL DANARO PUBBLICO E' SACRO".Ed è sacro perchè è primariamente prodotto materialmente dai cittadini italiani.Sopratutto dai cittadini qualunque di questo paese farabutto,a guardare la classe dirigente!Per esempio ecco Bersani in una dichiarazione alla televisione di alcuni giorni fa:"Lavoro e Morale"Ecco, l'altro ieri,Soru punta di diamante del Partito Democratico in una dichiarazione raccolta dalla stampa:é eccessivo pretendere la trasparenza sugli stipendi pubblici perchè viola la privacy e riservatezza dei dati personali(furbo,l'amico!Per favore qualcuno mi aiuti a far pervenire allo staff del movimento questo modesto e gratuito consiglio per la prossima manifestazione a piazza San Giovanni:vorrei sentire gridare dal palco a squarciagola e ripetutamente:IL DANARO PUBBLICO E' SACRO.Guarda Grillo o chi per te, ti assicuro che quel grido ti farà arrivare con la velocità della luce almeno 100000 voti sopratutto da quegli italiani qualunque- un tempo di morale comunista-che in quel Valore si sono sempre riconosciuti e che però si sono sentiti traditi dai loro storicie ahimè trasformisti e camaleontici dirigenti oggidì su questo punto non diversi da Berlusconi.Qualcuno,se condivide, mi aiuta a far arrivare a Grillo questo mio importante messaggio preelettorale?
ilqualunquista

Rocco Battisti 10.02.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

La speranza porta alla estinzione di massa. Sperare che dall'alto vengano a soccorrerci è pura follia. Lo sfruttamento intensivo degli schiavi non conosce sosta. Chi elogia il fascismo dimentica i patti lateranensi che sono stati il cancro che ha portato a ciò che oggi vediamo e tocchiamo. L'olocausto intendeva sterminare gli ebrei, ma questi patti hanno sterminato la ricchezza di questo popolo bigotto.

maria barberio 10.02.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Non credo ai miei occhi...

"La notizia non data, la menzogna, il giornalista carismatico, il direttore imposto da poteri finanziari, il sottacere, la demonizzazione delle alternative politiche"

"L'informazione è la sua arma invincibile, per ora, la menzogna, l'attacco gratuito e vendicativo, la macchina della merda sempre pronta all'uso da parte di servi ben pagati per la loro entusiasta prostituzione, la guerra totale a chiunque si ponga fuori dal Sistema a livello, locale, regionale, mondiale. Chiunque metta in dubbio la santità, del resto benedetta anche da alti prelati, del Sistema è "anti", contro, fuori"

Ma non è quello che fai tu caro Ca5aleggio (grillo è solo un pupazzo, è evidente la mano di gianroberto su questo post)? Non sei (anche) tu che distorci l'informazione? non sei tu ad usare il comico carismatico? non sei tu che demonizzi l'avversario e lo ricopri di fango, come hai fatto con Renzi prima e Ingroia poi? Non sei tu (con grillo) che mandate fuori dalle palle chi osa mettere in discussione la vostra santità? non siete voi che vi siete circondati da prostituti, trombati alle elezioni di quartiere e catapultati in parlamento, che vi osannano ad ogni passo? Non sono i vostri ben pagati servi becchi&co a propagandare la vostra distorta verità?

Ma davvero questo post lo leggo sul blog di grillo? ma davvero chi lo legge non vede che (anche, e forse soprattutto) voi siete così?

NonCiPossoCredere!!! 10.02.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che dopo le elezioni vengano indagati per omicidio colposo i responsabili di centinaia di italiani suicidi per fallimento e debiti : Indaghiamo Bersani, Monti ,Casini (e i loro compari della Finanza ) per induzione al suicidio di tanti italiani onesti. E mandiamo in galera questi " criminali onorevoli"che ci hanno fatt overgognare di essere italiani,questi "egoisti ricchissimi onorevoli" che si sono presi gioco ,deridendo e brindando a champagne, delle tragedie della gente normale che lavora e che perde lavoro e casa.

Alessandro Zanazzo 10.02.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Se avete bisogno prendete pure altre idee dalle risposte passate

Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 09.02.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono citato in questo articolo come esempio di comunista dietro il movimento 5 stelle. Cosa mi si rimprovera come peccato originale? L'aver fatto parte del movimento negli anni 70? Sono in buona compagnia! Eppoi non sono neanche candidato, sono un privato cittadino, del mio diritto alla privacy che ne facciamo?
http://www.ilgiornale.it/news/interni/segreto-grillo-sotto-cinque-stelle-falce-e-martello-chi-sono-883920.html

Nicolo C., Bron (Francia) Commentatore certificato 09.02.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

ESTREMA SINISTRA ED ESTREMA DESTRA,(le due Energie Vitali e Vere di questa ITALIA),COME YIN e YANG UNITI da "5 STELLE" a creare l'AI-KI  ,ENERGIA IN ARMONIA
o meglio il TAO,la V I A,per il bene di tutta la Grande e Bella Patria Nostra,l'Italia.
ESTREMI UNITI PER ITALIA LIBERA E GRANDE ,COME E',E COME SIAMO!!! QUESTA E' la V IA!!! QUELLA KE SPAVENTA I MALVAGI MATUSA ,i quali si sono serviti della Politica,per ANNIENTARCI. RICONOSCERSI UNITI e NON PIU' DIVISI, QUESTO E'UNO DEI NUOVI GRANDI CAMBIAMENTI EPOCALI. QUESTA E' LA RIVOLUZIONE contro i MATUSA di OGNI stato sociale ed eta' animico/anagrafica'.UN SOLO VOTO PER NOI : MOVENTO 5 STELLE!!! FORZA E AVANTI CON CONVINZIONE!!!Felice Maritano

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 09.02.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel silenzio più totale e vergognoso dei nostri media (e di molti commentatori stipendiati del blog), giungono lo stesso dalla Grecia notizie terribili.
Guardate queste scene incredibili: alcuni contadini fuori dal Ministero dell’Agricoltura di Atene distribuiscono frutta e verdura gratuitamente.
Pensionati, cittadini comuni, disoccupati s’accalcano per mendicare un sacchetto di cibo.
Nonostante i ripetuti inviti alla calma, la fame e la frustrazione hanno portato non solo a code molto lunghe, ma anche a disordini.

........
che la codiddetta unione europa serva forze sataniche dell'Alta Finanza è chiarissimo non possono esserci degli uomini di buona volontà dietro tanto dolore, ma adoratori del maligno.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 09.02.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Votare Beppe Grillo significa, in fondo, votare per la Politica,- si spera -!Quello che ci accomuna è il sentimento di frustrazione dinanzi ai tanti soprusi di coloro che hanno amministrato la Cosa Pubblica e, quindi, dello Stato.Oggi costoro insistono per rioccupare le poltrone che tante "soddisfazioni" hanno loro dato e daranno.E' necessario interrompere questo modo di fare politica. Occorre risolvere i problemi dei cittadini, causati in massima parte, da queste scelte dissennate che producono solo vantaggi a coloro che le adottano.Il Movimento cinque stelle è l'unico in grado di interrompere questo modo di far politica: si deve pensare allo Stato in modo diverso, come strumento per far vivere meglio i cittadini, e non come un avversario, che dal medesimo oggi traggono solo disservizi e angosce. Le sanzioni e gli interessi per i ritardi dei pagamenti delle multe, delle tasse ecc.,devono essere i medesimi anche per la pubblica amministrazione, quando paga in ritardo i propri debiti.Deve essere imposto il principio della responsabilità: tutti coloro che rivestono cariche pubbliche devono rispondere di tutte le azioni prodotte; deve essere sempre individuato il responsabile di un provvedimento, sì da renderne conto, a prescindere dal risultato conseguito. Oggi in Italia nessuno paga per le scelte politiche ed amministrative fatte, e così coloro che oggi s'impongono all'attenzione politica, che stanno facendo la campagna elettorale, possono, spudoratamente, fare qualsiasi proposta, per l'uscita dell'Italia dalla crisi, come se si fossero presentati per la prima volta. Tutto questo è vergognoso!Spero solo che Beppe Grillo e il suo movimento tengano duro e vigilino sul corretto funzionamento dello Stato e possano essere forza propulsiva per il rinnovamento della politica e delle classi dirigenti. Giancarlo

Giancarlo Di Genio 09.02.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che sia ora di smetterla di farci dividere tra destra,sinistra e centro,sono pensieri che appartengono al passato e che non hanno più alcun senso.
Qui siamo un popolo,non importa se centro nord o sud (di nuovo la divisione voluta da questo passato di cui dobbiamo liberarci se vogliamo vivere...) e dobbiamo andare avanti tutti insieme.
Siamo a un bivio gente e dobbiamo scegliere di vivere nella pace e nella vita.
Sono sicuro che
il 22 febbraio a Roma sarà un giorno di trionfo e di gioia e il M5S diventerà un firmamento...

Deep blue ocean 09.02.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, siccome Berlusconi, Monti e Bersani per guadagnare qualche punto in più si sono fatti fotografare con il cane, come fanno gli zingari per impietosire la gente, che ne diresti di presentarti a Roma con una mucca animale che racchiude in se tutti gli aspetti positivi del mondo.
Ciao Giorgio

giorgio giorgetti 09.02.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Quisling certamente aveva più autonomia dei governi di oggi.
Vedo che parlate a sproposito di Fascismo.
Fu proprio il Fascismo a combattere la guerra del sangue contro l'oro delle demoplutocrazie reazionarie dell'occidente.
Vedo comunque che abbiamo lo stesso nemico,auguri,io comunque non parteciperò ai ludi cartacei.

Egeo Francois 09.02.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

oggi per la prima volta ho partecipato ad un banchetto al mercato del movimento 5 stelle ed effettivamente parlando con le persone ho visto una voglia ed una adesione alle idee e alla voglia di cambiamento grandissima, mi ha stupito il fatto che molte persone ci ringraziavano per quello che stavamo facendo e finalmente una VERA DEMOCRAZIA CHE PARTE DALLE PERSONE COMUNI E NON IMPOSTA DALL'ALTO
grazie

SANDRO F., GRUGLIASCO Commentatore certificato 09.02.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Monti! Colui che asceso sulla montagna sacra di Bruxelles ha ricevuto un nuovo mandato di Sion per guidare il suo popolo di banchieri e burocrati verso l'Eden, la Terra Promessa dei NUOVI ELETTI, la nuova razza di coloro che potranno trasformare in oro tutto ciò che toccano, avranno beni di ogni sorta, potranno godere di ogni frutto, vivranno in ville sontuose in coste azzurre, percepiranno compensi inauditi....
Avranno il potere sui cittadini peccatori, razza inferiore, che dovranno pagare invece per i propri peccati di evasori fiscali, per non aver rispettato la legge, per aver violato capanni in valli di susa, e vivranno in catapecchie, esodati, cassintegrati, precarizzati, reietti..che potranno essere redenti solamente dopo qualche secolo di adempimenti fiscali....

Monti = Razzista Burocratico!!

mario mario Commentatore certificato 09.02.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

È' stato commovente. Si commovente il percorso da te Beppe intrapreso e portato fin qui. Qui nella trincea che spaventa anti i politici di professione. Mi presento. Sono un tuo elettore convinto. Facevo politica da quando , diciottenne nel servizio militare, presi la tessera di rifondazione. 20 anni vissuti nella minoranza del partito . A combattere vecchi schematismi e Bertinottismi vari. Erano 5 anni che non votavo più . Solo per questo ti inviò un mio personalissimo Grazie. Sopratutto dopo le elezioni resistiamo assieme.

Mirko Fala' 09.02.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Tsunami tour? Monti assieme a tutto il pd di Bersani e al pdl di Berlusconi stanno preparando una nuova legge per la tutela da danno ambientale provocato da tsunami politico, ai resposabili una volta individati sarà possibile confiscare tutti i beni e potranno essere imprigionati con una pena da 5 a 10 anni.
Inoltre i beni confiscati verranno trattati come i beni della mafia e spartiti tra Boiardi di Stato e fedelissimi di Monti.

Lasciate ogni speranza o voi ch'entrate (nello Stato di Monti!)

Abbattiamo Monti prima che arrivi a stanziare qualche miliardo per una Grande Opera come Il MOSE contro gli tsunami politici!!

mario mario Commentatore certificato 09.02.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE !!

BERSANI=MONTI !
Ora si scambiano FAVORI! :

Dalla "repubblica":
SUCCEDE IN LOMBARDIA:
"DOPO la capolista alla Camera,BORLETTI BUITONI (un' altra povera in lista!)
ALTRI ESPONENTI del partito del MONTI si schierano con il candidato del PD:
"Votiamo lui in Regione e
il "PROFISUR MONTI"(professore) al Senato".

domenico v., brescia Commentatore certificato 09.02.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento


"Io sempre schiva ho cominciato, nel mio piccolo, a parlare con la gente per far votare i rappresentanti del M5S.
Incontro molti scettici e molti che parlano negativamente del movimento in primis adducendo che non hanno esperienza di nessun genere.

Io però ho un argomento molto molto convincente che invito ad utilizzare specie in città medio piccole dove tutti si conoscono e dove la verità emerge sempre: come Grillo faccio notare il sistema del faccione, faccino e riferisco cosa ho rinvenuto in internet sui "candidati locali" in posizione arretrata che comunque usufruiranno del sistama a liste civetta! Il PD, Lista ingroia (lui è una persona per bene ma i suoi candidati a livello locale ...non se ne parla)
non parliamo di PDL ad esempio hanno messo gente che non ha mai lavorato ; gente in politica da oltre 15 anni e che con la politica ed i side
budsiness ci si è arricchita; attuali assessori regionali, comunali, trombati imbucati nelle partecipate. E a chi mi ripete che i grillini non
hanno proprio esperienza ripeto: cononosco un assessore candidato alla camera che è non sa neppure scrivere in italiano. Ed i discorsi anche, se glieli scrivono (lo so perchè glieli ho scritti anche io) non li sa neppure leggere. A PARTE LE ELEZIONI IO MI DOMANDO SUL SERIO: MA QUESTO POTRA' FAR MEGLIO IN PARLAMENTO?

yumichan 09.02.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

In Germania la parte sviluppata e a Sud, Centro e Nord!!

claudio g., mannheim Commentatore certificato 09.02.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

cultura

Terni, tentano di rapinare villa di un noto imprenditore: arrestato un ...
Il proprietario, messo sul chi va là dai cani del vicino che ...


Catturato latitante albanese protagonista dell'omicidio di Roberto ...
Bloccato in Francia Arjan Quku, 23 anni, albanese colpito da un mandato di cattura internazionale per l'omicidio ...


Nella serata i Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno sottoposto hanno eseguito il fermo di indiziato di delitto un 22enne albanese ...


Minaccia di morte l'ex fidanzata: arrestato cittadino albanese
I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto in flagranza di reato per il reato di atti persecutori, SHIRA Zeni, albanese ...

TAGLIACOZZO : MORTE MARIA ELENA, ARRESTATO IL TERZO componente la banda di albanesi che aveva compiuto una rapina ad Alba ...


In manette due zingare e un albanese: i reati contestati? Furti e ...


EVADE DAI DOMICILIARI PER PERSEGUITARE LA EX ...
Gli agenti dell'unità Tutela donne e minori della Polizia municipale di Milano hanno arrestato per stalking E.O.A., 28 anni, marocchino, che ieri, ...


Terrorismo, pianificava attentati: marocchino a giudizio a Brescia
Brescia, 7 febbraio 2013 - Jarmoune Mohamed, il ventenne marocchino di Niardo, in Valcamonica, arrestato il 15 marzo scorso dalla Digos con l'accusa di ...


Battipaglia: appicca fuoco a due auto parcheggiate, finisce in ...
Notte di fuoco quella appena trascorsa nel popoloso quartiere “Belvedere” di Battipaglia dove un cittadino marocchino di 32anni, K.B. non ha


E´ un marocchino di 32 anni che ha causato danni per 30mila euro ...Non si erano mai viste violenze sessuali sugli animali nel Ragusano. Ma non si faceva mancare neanche questi comportamenti deviati il ...


Terni, espulso un marocchino illegale che spargeva immondizia per ...

Alberto Maria Angeloni Commentatore certificato 09.02.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in trincea? Monti sta preparando una tassa sulla nostra trincea. Vuole procedere nella cancellazione progressiva dei nostri diritti a prendere e nell'aumento progressivo dei nostri doveri di pagare.
Cancellazione dell'art 18, cancellazione della pensione, cancellazione della prevenzione, cancellazione dello stato sociale, aumento di tariffe gas, luce, telefono, accise sulla benzina,iva, irap, introduzione di tares, ...
Ci sta chiudendo in un angolo. Lo Stato di Monti ci da per definizione, è un assioma e quindi dobbiamo pagare, nello Stato di Monti però non c'è posto per protezioni sociali di sorta, a quelle ci dobbiamo preoccupare noi privatamente. A loro direttamente i soldi e la possibilità di precarizzarci a piacere a noi il dovere di pagare, la necessità di trovarci un lavoro, un datore di lavoro (con il lanternino) a noi l'incombenza di scontrarci con i migranti e di entrarci in concorrenza. A loro l'appartamento sontuoso nel Palazzo di Stato, la Villa in Costa Azzurra, La Villa in kulo al mondo,tre o quattro stipendi garantiti di 300 mila euro (quello dell'Università, quello di Bruxelles, quello di Montecitorio)....Vincono organizzando bande di complici e ampie parti di popolazione che pur di poter arrivare ad arraffare qualcosa sarebbero disposti a parlare male della propria madre....siamo presi tra il fuoco di gente come Monti che ci chiede soldi per un motivo e li utilizza per i propri comodi o per individuarci e stritolarci in un altro, e il fuoco di gente come le multinazionali che ci trattano come schiavi precarizzandoci ogni anno di più!

mario mario Commentatore certificato 09.02.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Non ricordo il tuo nome ,

"MAH QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAAAA??"

era la tua domanda giornaliera da anni ormai...ORA io ho la risposta 12 giorni.. x Roma ,e 14 x le elezioni

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 09.02.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe ierisera Treviso era una città diversa alla faccia di Genty la gente in piazza ti ama e vuole riprendersi in mano la propria vita!! Grazie sei grande!!

Fabio B 09.02.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Non ricordo il tuo nome ....

"MAH QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAAAA??"

era la tua domana giornaliera da anni ormai...ORA io ho la risposta 12 giorniiiiiiiiiiii.. x Roma ,e 14 x le elezioni!!!!!!!!!!!!

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 09.02.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

piaceri della cultura multietcnica:

dell'est a depredare tanto in italia son ciula buonisti e i cinesi i nuovi ricchi con conoscenza Zero delle regole e tasse:

il tutto alla faccia degli italiani che li devono mantenere!!

hanno arrestato quattro nomadi di eta' compresa tra i 30 e i 39 anni con l'accusa di tentata rapina. Le donne, tutte domiciliate nell'insediamento di Castel Romano, insieme a una ragazzina di 13 anni, non imputabile per la sua giovane eta', hanno aggredito una cittadina cinese di 22 anni che era appena uscita dalla filiale della Banca Nazionale del Lavoro di via Marsala, forse pensando che la ragazza fosse in possesso di qualche somma di denaro appena prelevata. Quello che non potevano sapere era che la 22enne, in realta', era andata in banca per effettuare un deposito contanti.

Alberto Maria Angeloni Commentatore certificato 09.02.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sorprende di giorno in giorno sto'

PRESIDENTE NAPOLITANO

Definito da Kissinger "il migliore comunista" che abbia mai incontrato....l'amico dell'america!!

ADESSO CAPISCO CHE ERA VERO.
INFATTI PER LORO (gli americani) ERA IL MIGLIORE DEI COMUNISTI (che erano i nemici della guerra fredda) era PROPRIO il DOPPIOGIOCHISTA CHE E' SEMPRE STATO COME ADESSO.

SENILE BOIARDO POLITICANTE.

Franco Restuccia Commentatore certificato 09.02.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

@franco restuccia,
analfabeta da dopoguerra, oggi si usa prima il nome e poi il cognome, mica sei un militare che scrive alla caserma, poveretto!?

"[(MA questo gay pride (orgoglio gay)ESATTAMENTE COSA SIGNIFICA? DIGNITA'Oppure vuole essere)

Non sprecherò un secondo a spiegare cosa fu "STONEWALL": (perchè sarebbe paragonata ad una "MANIFESTAZIONE DA BARACCONE PORNOGRAFICO DI PESSIMO GUSTO."
"CON NUDISMO ED EFFUSIONI PLATEALI FATTE da IMBECILLOIDI ESIBIZIONISTI?", analfabeta ignorante) ma ancor più esilarante é il NEOLOGISMO SUCCESSIVO:"Prego la Signora CARCANO di chiarire che il M5S non appoggia settarismi.]"
SETTARISMI? Ma già da uno che si presenta con cognome e nome, roba da caserma anni 50 e da analfabeti anni 60, ci mandi solo di fu Giuseppe e ci sarebbe da vergognarsi ancora di quell'itaglia? Ma SETTARISMI, quasi che i gay fossero una setta alla dianetics o massonica, qui l'omofobo analfabeta esplica tutta la sua idiozia e analabetismo, GAY PRIDE = SETTARISMO? IO ADORO LA FOLLIA MA SCHIFO L'ANALFABETISMO E LA NON CONOSCENZA, se avesse letto WIKIPEDIA SU STONEWALL, saprebbe che la rivolta gay ai continui attacchi e e raid punitivi nei pressi dei locale STONEWALL, ha tenuto sotto scacco quella città per giorni, e che I FROCI HANNO TENUTO TESTA ALL'ESERCITO AMERICANO, non quello da barzellette italiota, PER GIORNI! Ora in base a questo cosa dovremmo fare metterci la divisa ed impugnare armi per commemorare con DIGNITA' una ribellione così violenta e giustificata, ma ringraziateci che ci prendiamo in giro e ci divertiamo, poi nel paese dei puttanieri di arcore, ma cosa faranno di male due paiettes e qualche boa e finte tette in mostra, sono quasi meno volgari di una minetti assessore alla regione lombarda, ma VAFFANCULO, comandiiiii

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 09.02.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono interessato e non voglio sapere chi sono i rappresentanti del Movimento 5 stelle o sentire le Loro chiacchiere in TV come i vecchi politici.Sono interessato ai fatti e non le facce e nome e cognomi dei politici del Movimento, bastano che fanno i fatti, tanto devono svolgere solo 2 mandati politici.Se agiscono e non fanno chiacchiere per Noi è un bene, chiunque ci rappresenta significherà che sono tutti uguali!

TORESAL 09.02.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi stanno benissimo le quote ROSA

Cioe' un tetto minimo di candidati di sesso femminile (credo)
L'importante è che vengano elette perchè votate da elettori CONSAPEVOLI e non per diritto di quota fissa.

Il popolo votante è costituito piu' da donne che uomini (o sbaglio) se molte donne non votano queste candidate... mi pare chiaro che NON LE VOGLIONO!
Per complicare un po' dirèi... PERCHE' NON METTERE ANCHE LE QUOTE GAY?

Franco Restuccia Commentatore certificato 09.02.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

...7)

oggi pari a circa 5 miliardi di euro all'anno, che Francia, Germania e Italia vorrebbero in qualche modo ridurre. Inoltre, mentre Chirac chiede l’abolizione del rimborso, Blair ha sottolineato che, nonostante la Gran Bretagna ottenga un rimborso pari ai due terzi del suo contributo al bilancio dell’Unione, rimane comunque il secondo maggior contributore, dopo la Germania, soprattutto a causa del limitato settore agricolo inglese, a fronte di un 40% del bilancio comunitario che resta impegnato nella PAC.


http://tinyurl.com/9wm385s


...6)

Senza introdurre trasformazioni radicali, le riforme di Berlino hanno avuto ripercussioni significative sulla ripartizione del finanziamento della correzione britannica. La compensazione è concessa al Regno Unito sotto forma di riduzione dei suoi versamenti a titolo dell’IVA. Se l’importo della compensazione supera tali versamenti, vengono ridotti i versamenti del Regno Unito a titolo della risorsa PNL. I costi sostenuti dagli altri Stati membri vengono aggiunti ai rispettivi versamenti IVA e PNL. Nella pratica, tuttavia, la compensazione è chiesta e concessa separatamente. La correzione britannica viene versata sulla base di una stima provvisoria stabilita nel corso dell’anno successivo a quello per il quale viene concessa la compensazione. Il risultato del calcolo definitivo è iscritto a bilancio e il relativo importo versato quattro anni dopo quello per il quale viene concessa la correzione. È pertanto possibile un aggiornamento della stima provvisoria, se la Commissione ha motivo di ritenere che il calcolo definitivo differisca sensibilmente dalla stima provvisoria iniziale.

Il problema dello sconto alla Gran Bretagna è nuovamente esploso durante il Consiglio europeo del 16 e 17 giugno 2005, quando Blair è tornato con decisione sull’argomento, facendo però una proposta del tutto nuova: la Gran Bretagna si dichiarava disposta ad abbandonare il rimborso se l’Unione si fosse decisa ad abbattere le spese della PAC. In tal modo, il primo ministro inglese ha ricordato che si tratta di due elementi storicamente legati insieme: la necessità del mantenimento del rimborso è dovuto alle mancate riforme strutturali del bilancio comunitario, con l’abbattimento delle spese per la PAC.

A causa dello scontro, durante il vertice non è stato possibile raggiungere un accordo sulle prospettive finanziarie, vale a dire sulle risorse per finanziare la Ue negli anni dal 2007 al 2013. Il problema insormontabile è stato il rimborso che riceve la Gran Bretagna, oggi pari a cir

john buatti Commentatore certificato 09.02.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

al mercato di via Fauche' stamane il banchetto di fratelli d'italia, mi sono rattristata e li ho scansati.
Come avrei voluto guardare il banchetto fantastico del Movimento 5 stelle*****
a dir la verita' non si avvicinava nessuno e c'era una specie di standista/ ombrellina/velina che sorrideva.Meglio riderci su!
Questo blog ha necessita' di poesia...HENRY di Novara nel pomeriggio c'e pronta la torta...torna al tuo posto per deliziarci dai...lo sai che siamo in guerra!

mary dg 09.02.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

...5)

La decisione comportava due fasi: per il 1985, la compensazione risultava da una riduzione forfettaria del contributo IVA del Regno Unito pari a 1 000 milioni di ECU; mentre dal 1986 doveva venire ripreso il principio della correzione alla fonte, anche se con modalità diverse. Lo sgravio del contributo britannico era a carico di tutti gli altri stati membri secondo la loro parte rispettiva nei versamenti IVA (ad eccezione della Repubblica federale di Germania che versa solo i due terzi della sua parte normale, mentre il saldo è suddiviso secondo i medesimi criteri tra gli altri Stati membri).

Le modifiche al sistema di finanziamento introdotte dal vertice di Fontainebleau si rivelarono subito insufficienti, poiché non riuscirono a generare entrate sufficienti, a causa della continua diminuzione degli introiti. Inoltre, aumentavano gli impegni di spesa, connessi alle difficoltà di controllo delle uscite per la politica agricola comune, soprattutto a seguito dell’adesione di Spagna e Portogallo. Tra il 1982 e il 1986 le spese effettive a titolo del FEAOG-garanzia progrediscono a un ritmo medio annuo del 16 % e superano sistematicamente le previsioni effettuate al momento di stabilire il progetto preliminare di bilancio.

Il meccanismo del rebate è stato in seguito modificato dalla decisione sulle risorse proprie del 1988 per tenere conto dell’introduzione della risorsa PNL e del livellamento della risorsa IVA. La decisione sulle risorse proprie del 1994 ha sostanzialmente confermato le disposizioni precedenti.

La nuova decisione sulle risorse proprie del 29 settembre 2000, che rappresenta la traduzione concreta delle conclusioni del Consiglio europeo di Berlino, conferma il rebate britannico, ma introduce nuove norme per il suo finanziamento e prevede la neutralizzazione di alcuni tipi di guadagni eccezionali, provenienti da modifiche indipendenti dalla correzione britannica, ma che costituiscono comunque un vantaggio per il Regno Unito. Senza introdurre tras

john buatti Commentatore certificato 09.02.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

...4)

un tasso di crescita inferiore al 120 % della media comunitaria; versamenti delle risorse proprie da parte del Regno Unito superiori del 10 % alla sua quota parte nel PIL globale comunitario. In realtà, tale meccanismo non è mai stato applicato.

Un secondo meccanismo correttore fu deciso al Consiglio europeo di Dublino nel novembre 1979 e messo in atto con decisione del Consiglio del 30 maggio 1980. Esso prevedeva una compensazione attraverso le spese sotto forma di misure specifiche a favore del Regno Unito.

La nascita vera e propria del rebate si deve alla signora Thatcher e, molto probabilmente, gran parte dei problemi legati al rimborso inglese sono dovuti al nazionalismo e all’anti-europeismo con i quali il premier affrontò la questione. Infatti, il problema esisteva in precedenza ed era evidente che prima o poi sarebbe tornato sul tavolo dei negoziati, tuttavia le modalità attraverso le quali fu cercata una soluzione evidenziano strumenti molto più impositivi che di collaborazione. In sostanza, la soluzione trovata fu vissuta come un’imposizione alla Comunità da parte britannica e come tale è rimasta nei decenni successivi.

In effetti, la Thatcher adoperò sino dall’inizio strumenti assai lontani dal metodo comunitario e diplomatico in generale. Il problema fu posto per la prima volta al Consiglio europeo di Dublino del novembre 1979, il primo al quale partecipava la Thatcher e da quel momento è diventato il tema principale di discussione e scontro, per tutta la durata della Commissione presieduta da Jenkins.

Un primo tentativo di risoluzione del problema fu effettuato dal Consiglio europeo di Fontainebleau, svoltosi il 25 e 26 giugno 1984, che offrì una soluzione temporanea ai problemi di bilancio e alle richieste inglesi: fu deciso un aumento del tasso massimo di prelevamento per la risorsa IVA portandolo all’1,4% e fu stabilito un meccanismo di correzione degli squilibri di bilancio, applicato soltanto al Regno Unito. La decisione comportava due

john buatti Commentatore certificato 09.02.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

...3)

la Gran Bretagna aveva un settore agricolo relativamente piccolo e strutturalmente completamente diverso da quello degli altri stati membri, che avrebbe assorbito meno fondi della PAC; inoltre risultava un forte contributo al finanziamento del bilancio della Comunità, in particolare dall’elevata base imponibile IVA rispetto al PNL del paese.

La mediazione raggiunta durante i negoziati prevedeva un drastico ridimensionamento delle spese agricole all’interno del bilancio comunitario negli anni successivi all’entrata della Gran Bretagna. Nel frattempo, quest’ultima avrebbe beneficiato della politica regionale. La mediazione prevedeva però che, nel caso in cui la spesa agricola non si fossa ridotta in modo tale da incidere significativamente sul bilancio comunitario e sulle entrate inglesi, la questione della spesa inglese sarebbe tornata sul tavolo negoziale. E’ sulla base di tale conclusione dei negoziati che tutti i premier britannici hanno, negli anni, chiesto di rinegoziare il contributo alla Comunità.

La situazione di squilibrio strutturale nei rapporti finanziari tra la Comunità e il Regno Unito è diventata, dal 1974, oggetto significativo di dibattito politico ed è stata anche all’origine del referendum britannico del 1975 sulla membership del Regno Unito nella Comunità. Per risolvere la questione sono stati negoziati meccanismi successivi: un primo meccanismo di compensazione è stato deciso nel marzo del 1975, in occasione del primo Consiglio europeo di Dublino ed è stato formalmente applicato dal 1976 al 1980. Si trattava di un meccanismo finanziario a carico del bilancio comunitario che teneva conto della particolare situazione di un’economia «sottoposta ad un onere finanziario inadeguato». Basato sul principio di un rimborso parziale del contributo versato dal Regno Unito a titolo dell’IVA, questo dispositivo doveva scattare in funzione dell’evoluzione di tre indicatori: un PIL inferiore all’85 % della media comunitaria procapite; un tasso di cresc

john buatti Commentatore certificato 09.02.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

..2)

Essa può creare e dare di più di quanto riceve, ma solo se gli stati membri, cioè sia i popoli che i governi, abbiano la visione di chiedere quale contributo possono fornire, e non quale beneficio possono ricevere”[1].

In realtà, il problema centrale posto dalla Gran Bretagna era l’eccessiva spesa comunitaria per la PAC, come, del resto, aveva già sottolineato la Commissione proponendo una riforma nel 1968 e farà di lì a breve il Parlamento europeo, chiedendo un ridimensionamento della spesa per il settore primario. Quindi, fu soltanto sulla base del riconoscimento dell’eccesso e, allo stesso tempo, delle difficoltà di contenimento della spesa agricola a breve termine, che la Gran Bretagna chiese ed ottenne il rebate, come norma transitoria, valida sino a quando non si fosse riformata la PAC in modo radicale, tanto da poter drasticamente ridurre le spese previste in bilancio per il settore primario.

Tenuto conto del percorso che ha portato alla definizione del rebate, considero fuorviante parlare di sconto sul contributo inglese al bilancio senza unirvi strettamente il fatto che, benché dal 1992 sia iniziato un processo di riforma della PAC, tale politica assorbe ancora più del 40% delle risorse comunitarie e non è stata quindi ancora attuata la riforma auspicata e necessaria ad interrompere lo sconto inglese sul bilancio. Inoltre, non viene mai ricordato che la spesa agricola, a fronte della volontà degli stati aderenti di non aumentare i trasferimenti al bilancio a favore dell’Unione, impedisce l’attuazione di altre politiche, come da decenni denuncia non la Gran Bretagna, bensì il Parlamento europeo, e che tale impedimento non è secondario per gli sviluppi dell’Unione sia al suo interno, che nel suo ruolo internazionale.

La questione degli squilibri di bilancio della Gran Bretagna emerse immediatamente dopo l’inizio dei negoziati per l’adesione del paese alla Comunità europea. Lo squilibrio era sostanzialmente dovuto a due fattori: la Gran Bretagna aveva

john buatti Commentatore certificato 09.02.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

...1)

Rimborsi al Regno Unito per la correzione degli squilibri di bilanci.

Perche al Regno Unito gli e' permesso di dettare legge nelle contrattazioni UE di ieri e poi vantarsi che hanno avuto cio che cercavano cioe tagliare i finanziamenti ai 27 stati UE ma agli inglesi paghiamo un rimborso che doveva essere ritrattato molti anni fa?


Leggere qui:

Il mio intervento ha il duplice obiettivo di ripercorrere brevemente le tappe storiche della riduzione (rebate) del contributo inglese al bilancio comunitario e di capire come, fino dall’inizio, il rebate si sia collegato strutturalmente alla necessità di una radicale riforma della PAC.

La Gran Bretagna, con la sua adesione alla Comunità europea, ha introdotto il tema dei saldi netti che, a tutt’oggi, non è ancora risolto. In realtà il tema del rebate inglese viene, a mio avviso, posto in modo errato, o perlomeno insoddisfacente, nel dibattito europeo: quando il problema fu posto dalla Gran Bretagna non implicava una richiesta automatica di compensazione, tale da addivenire ad un costo a somma zero per il paese. Non era, cioè, un tentativo di rimuovere uno dei principi fondamentali stabiliti nel trattato di Roma, quello della solidarietà tra stati. Roy Jenkins, nel suo discorso di presentazione al Parlamento europeo della Commissione da lui presieduta, l’11 gennaio 1977, così si espresse:

“[…] è molto indesiderabile, cercare costantemente di fare un bilancio strettamente aritmetico degli utili e delle perdite giornaliere che ogni paese ricava o subisce nel quadro della Comunità. La Comunità non è un banco di scommessa o una lotteria, al quale si versano le poste, nella speranza di ricevere più di quanto si è pagato, ben sapendo che il monte premi è fisso, che esso non può essere accresciuto e che una vincita può solo avvenire a spese di altri membri […] La Comunità può e deve essere più della somma delle sue parti. Essa può creare e dare di più di quanto riceve, ma solo se gli stati membri, cioè sia i popoli che i

john buatti Commentatore certificato 09.02.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutto il popolo M5S
Domenico hai ragione, stavo sentendo il tg, cosi'
oltretutto ho sentito che da ora a luglio 2013 l'esborso delle tasse nelle casse dello stato dovrebbe essere intorno ai 34 miliardi €, questa cifra mi fa' pensare ad un altro aiuto a qualcuno sotto sotto,oltretutto la gente non deve piu' uccidersi per questi maledetti.
COSA ASPETTIAMO A MANDARLI A CASA TUTTI,RESTITUITE TUTTO E TUTTI DAVANTI AD UN TRIBUNALE POPOLARE...

maurizio d., latina Commentatore certificato 09.02.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

SOLAMENTE IN ITALIA! SUCCEDE CHE:

Dal "FattoQ":
“Gas e luce, rincari scaricati sui consumatori per 1,6 miliardi”.

Da "L'Unione Sarda":
"La tassa doveva servire per sostenere gli ANZIANI e le FASCE DEBOLI per poterli aiutare ad arrivare alla fine del mese ma
la doccia fredda dell'Authority per l'Energia, a quattro anni dal varo, mette in luce una verità diversa: MOLTE IMPRESE ENERGETICHE AVREBBERO ADDEBITATO LA "ROBIN TAX" AI CONSUMATORI."

(ROBIN TAX introdotta da Giulio Tremonti, allora ministro dell'economia del Governo Berlusconi. Era il 2008 e la nuova tassa venne approvata all'interno di quella che fu ribattezzata la "manovra dei nove minuti e mezzo". Tanto ci volle per vararla, con l'obiettivo di raggiungere l’obiettivo del pareggio del deficit entro il 2011.)

NON C'E' PIU' RELIGIONE!

domenico v., brescia Commentatore certificato 09.02.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora il film MATRIX non è fantascienza, ma la durissima realtà che stiamo vivendo noi, popoli ingabbiati da un potere che esiste solo per danneggiare gli umani, utilizzando banche governate da esseri che di umano hanno solo gli elementari bisogni fisiologici e le fattezze esterne ma che per sentimenti, emozioni e pensieri sono demoni....

egeria benvenuti 09.02.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei domandare "serenamente/pacatamente"

MA questo gay pride (orgoglio gay)ESATTAMENTE COSA SIGNIFICA?

Significa, si' ci sono anch'io e ho diritto di esistere --- con DIGNITA'---.

Oppure vuole essere una MANIFESTAZIONE DA BARACCONE PORNOGRAFICO DI PESSIMO GUSTO.

CON NUDISMO ED EFFUSIONI PLATEALI FATTE da IMBECILLOIDI ESIBIZIONISTI?

Se' sara' tutto questo (come purtroppo gia' successo).... allora
DIVENTERA' LA SOLITA MANIFESTAZIONE RIDICOLA e sara' UN DANNO per gli OMOSESSUALI!!

Prego la Signora CARCANO di chiarire che il M5S non appoggia settarismi.

Franco Restuccia Commentatore certificato 09.02.13 14:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti anziani, li sento parlare del Movimento 5 Stelle. Avanti così! Basta questo schifo!

Claudio T. Commentatore certificato 09.02.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Monti da Lerner
https://www.youtube.com/watch?v=DDKtYQ2sy_4

La Grecia è il grande successo dell’euro.

Risposta di Pa olo B a r n a r d da Paragone:
Monti è un bugiardo ed un criminale messo sul podio da un golpe finanziario.

Da fare girare e conservare per sp u tt ana re il grande esperto bocconiano

Nicola 09.02.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

da fare
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4865745974777

Filiberto Pogliaghi 09.02.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Pussisti e Pescicani
Essi vanno messi a braccetto, poiché sono nati nello stesso fango (.)
Essi hanno fatto fino ad oggi il finto gioco di addentarsi e di sbranarsi l'un l'altro, ma è stata questa la solita bugiarda schermaglia di tutti i lenoni e di tutti i briganti, intesi a leticarsi i trenta soldi di Giuda.
Contro gli uni e contro gli altri, noi, fascisti, combattiamo e combatteremo fino alla morte la nostra battaglia.
I fascisti non sono, e non vogliono essere, un partito.
Essi sono sorti, per generazione spontanea, per un gesto di ribellione di tutta la giovinezza italica, perennemente romantica e perennemente garibaldina, contro la vigliacca tirannia di piccole e grosse minoranze, protette dall'incosciente senilità di uno Stato che, come è fatto oggi, più non serve, e di un Re travicello non meno inservibile e non meno inutile.


"Il fascismo è anti-accademico. Non è politicante. Non ha statuti, nè regolamenti. Ha adottato una tessera per la necessità del riconoscimento personale, ma potendo ne avrebbe fatto volentieri a meno. Non è un vivaio per le ambizioni elettorali. Non ammette e non tollera i lunghi discorsi. Va al concreto delle questioni" - Il Popolo d'Italia, 3 luglio 1919 (dal manuale delle guardie nere)

Silvana Fregoni 09.02.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione siamo stufi di questa gente che da decenni si arricchisce con i soldi dei contribuenti anziché fare il bene del paese. Come dicevi tu sono nostri dipendenti e dobbiamo ricordarlo a tutti e visto il danno che hanno fatto dobbiamo cacciarli licenziarli come farebbero gli azionisti di una azienda con il cda che ha fallito. Forza e avanti così

Egizia Arbizzoni 09.02.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

il giustizialismo è una tentazione a cui un Vero liberale deve resistere

Romolo Franzini 09.02.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeee ma devi essere contento con questa mossa chinque sia si e' sputtanato a piu' non posso, sono voti in piu' al movimento lo capisce anche un bambino. Potrei capirti e darti ragione se fossimo.che so nel 1950 quando l'alfabetizzazione era scarsa ma ora...... E' tutto a ns favore, vedrai

Domezio Caretta 09.02.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Godiamoci questo momento, poi domani a Parma penseremo a dove trovare le risorse per i disabili, che sono finite,
ma stasera, tutti devono convenire, che oggi si è fatta la storia su questo blog

Palmira Anzalone 09.02.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe non verrà torto un capello perchè, al momento, alla finanza internazionale va bene che i cialtroni della politica italiana, dissipatori di ricchezza e ladri, vadano a casa. Il difficile verrà dopo, quando i poteri finanziari non avranno più maggiordomi in Parlamento e soprattutto quando e se il Parlamento stesso farà leggi per colpirli.
La guerra vera comincerà solo allora.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

IL REDDITOMETRO ? Credo che non c'entri affatto con la lotta agli evasori. Lo Stato ha già tutti gli strumenti per stanarli. Secondo me è l'ultima , almeno spero , l'ultima tappa per rendere il cittadino più sottomesso al potere, per paura.Le tappe percorse sono, a mio avviso, le seguenti :
1) Si è cominciato con la scuola per evitare che il cittadino sviluppasse senso critico e sapesse leggere la realtà ;
2 )Lo si è impoverito, tartassandolo di tasse perché il cittadino in uno stato di bisogno è disposto ad accettare tutto;
3) Con la cosiddetta riforma del lavoro si è reso il lavoratore più schiavo e ,pertanto, nella totale impotenza di pensare ad una qualche protesta ;
4) Con la cosiddetta riforma della sanità, si è ridotta la possibilità del cittadino di curarsi; E la debolezza fisica non dà la forza per ribellarsi !
Per ultimo, il Redditometro che mentre non toccherà minimamente i ricchi ,il cui reddito risulterà sempre congruo con le spese effettuate , UMILIERA' i poveri, costretti a confessare che si nutrono rovistando negli scarti dei mercati, o grazie alla Caritas ; oppure ad ammettere pubblicamente di indossare da sempre il vestiario smesso dei propri figli !
Che faccio ? Devo chiedere la fattura quando compro il gelato alla nipotina?
Però il fine dichiarato è la lotta all'evasione !
Non ci si meravigli, perché il potere finge sempre di agire nell'interesse del cittadino.
Un precedente storico : allorché Napoleone III, nel suo progetto di ricostruzione della "capitale des capitales", fece costruire i Grands Boulevards ed i Bois de Boulogne et de Vincennes, non fu certo perché i parigini potessero passeggiare più agevolmente per le strade di Parigi ; era,invece, per rendere più agevole al potere sedare le frequenti sommosse dei parigini che potevano alzare agevolmente resistenti barricate nelle vecchie stradine della città ! Ed i Bois, dovevano servire ad evitare che i cittadini si incontrassero nei bistrots e nelle brasseries per organizzare rivolte !

Zarina Franzoi 09.02.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa temono i grandi banchieri?
Internet
Infatti con internet non servono più tante banche, tante filiali, tanti sportelli.
Lo stato (quello vero) potrebbe un giorno svegliarsi e gestire online tutti i conti di privati e imprese, non sarà il massimo ma pensate a vedere 10000 banche ladre e presuntuose a chiudere i battenti? Attento Monti

Marco Saggio 09.02.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

La legalizzazione del gioco D'AZZARDO e in particolare i VIDEOPOKER
E'un' ATTO CONTRO LA PUBBBLICA MORALE
CONTRO LA SERENITA' DELLE PERSONE
CONTRO LA DIGNITA' DEL LAVORO
CONTRO LE PERSONE LABILI EMOTIVAMENTE
CONTRO IL PRINCIPIO DI ORDINE PUBBLICO
Attirano gentaglia.
Favoriscono la LUDOPATIA.
Favoriscono REATI. Non mettetele nel vostro locale. Ci guadagnerete molto di piu'!

Franco Restuccia Commentatore certificato 09.02.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VICENDA MPS.
Menri i pensionati ed i lavoratori non hanno le finanze necessarie per arrivare a fine mese e quel poco che hanno magari lo hanno in CC a rischio del MPS, i grandi manager della stessa (che guadagnano MILIONI DI EURO ALL'ANNO) hanno usato le finanze (I SOLDI DEI CORRENTISTI E DEI PICCOLI INVESTITORI) portandoli all'estero su conti FRUTTUOSISSIMI e TASSATI POCHISSIMO.
Riportati poi questi capitali in ITALIA con lo SCUDO non si sono fatti problemi nel provare ad investirli in operazioni (derivati ed acquisto ANTONVENETA) che hanno portato al disastro di oggi.
MALEDETTISSIMI BANCHIERI, usano i risparmi di cittadini per generarsi capitali, al piccolo investitore e/o al correntista danno solo le briciole, se e quando ne rimangono.

mario 09.02.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Anche a varese(nodde) ce stanno quelli che fregano lo stato per le pensioni degli Invalidi fasulle.
Ahooo sono mica meridionali nè!
A parte il caso ma non sarà che il problema è delle commissioni mediche e dei medici consenzienti?
Riscuotevano pensioni dei pensionati deceduti....ma sarà mica che l'INPS non abbia mai comunicato agli Uffici pagatori che l'interessato era deceduto?
Sarà mica che il Comune di residenza nopn abbia comunicato all'INPS il decesso?
Molte volte si scambia la vittima con il carnefice.
Viva l'italia...nel frattempo le Banche si imboscano i miliardi,e i capitali della mafia vanno all'estero: briciole vero?

oreste m******, sp Commentatore certificato 09.02.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cio' che per il bruco sembrerebbe la fine del mondo, per noi é una splendida farfalla.
Non si deve temere il cambiamento.

Italia Falconer 09.02.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ehi, lumaconi,a che state con i preparativi per Roma? Io ho ancora 6 posti liberi.Se qualcuno dal salento vuole imbarcarsi con noi si faccia vivo. Sono 30 euro, escluso il panino con la cotoletta.
Poi andremo nella trattoria dove pranza Beppe (io so dov'è)MUOVETEVI, lumache!!!!!!


mariuccia rollo Commentatore certificato 09.02.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Grillo finalmente incominci a parlare alle persone del NOM .HAI ragione te ,va inserito piano piano il discorso!MI DIcevo che cosa aspetta a dire come sono veramente le cose ? BENE sei sempre più forte!.Alla fine arriveremo a combattere i veri nemici ,i mandanti di questi incompetenti politici!

massimiliano marzini, cecina (livorno) Commentatore certificato 09.02.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.laprovinciadivarese.it/stories/Cronaca/346861_busto_lancio_ambrosini_in_procura_a_busto/


sempre dalla Prussia meridionale
Busto Arsizio


E pensare che giocavano contro il Milan, mica col Palermo.


Razzistelli leghistelli anche tra fratelli.


Va pensieroooo sull'ali dorateeeee....


E il pensiero li ha presi in parola. Partito. Andato via!

Claudia Margheritti 09.02.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE SILVANA CARCANO, SUL GAY PRIDE, POVERI GLI EX BERLUSCONIANI DEMOCRISTIANI E FASCISTI CHE ORA CI VOGLIONO VOTARE, DOVRANNO ACCETTARE I MATRIMONY GAY E LE ADOZIONI GAY, PUR DI VEDERE IL M5S STRAVINCERE, SE NE FACCIANO UNA RAGIONE, IL 55% DI DONNE AL GOVERNO QUESTO PORTERA' MAGGIOR TOLLERANZA A QUELLA PARTE "FEMMINILE" DIVERSA, PERCHE' I FIGLI NON HANNO SESSO PER LE MAMME DOVREBBERO MASCHI/FEMMINE/LEBICHE/GAY ETC ESSERE TUTTI "PEZZE E CORE", AFFANCULO AI CATTOFASCISTI, TURATEVI IL NASO E MARCIATE RADENTI AI MURI QUESTO E' ESSERE OLTRE, SE VOLETE VOTARE IL VERO CAMBIAMENTO QUESTO E' IL PACCHETTO, DOVETE SACRIFICARVI UN PO, SOPRATUTTO QUEL BAGAGLIO ANTQUATO ED OMOFOBO CHE TUTTE LE DESTREVERE D'EUROPA HANNO RIPUDIATO.

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 09.02.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco fatto (sempre in merito al TG5 che ha dedicato 12 minuti iniziali del suo TG per il loro PADRONE e per quei 2-3 schieramenti che ritengono possano contrastarlo), per gli altri schieramenti (tra i quali M5S dato oltre il 15%, messo tra partiti e/o movimenti che non arriveranno neppure all'1%) 2 minuti poco prima delle ultime notizie sullo sport.
Ne ahnno ancora per poco di fare questa DISINFORMAZIONE.
Agli eletti del M5S altro compito, o il BUFFONE PAGA quello che deve per le sue TRE RETI oppure FUORI DALLE BALLE, che vada a cercarsi le frequenze per le sue reti sul satellite, e li sarà costretto a pagarle come fanno tutti.

mario 09.02.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

IO VPTERO' MOVIMENTO 5 STELLE MA BENDANDOMI GLI OCCHI E TURANDOMI IL NASO.

Nel silenzio più totale e vergognoso dei nostri media (e di molti commentatori stipendiati del blog), giungono lo stesso dalla Grecia notizie terribili.
Guardate queste scene incredibili: alcuni contadini fuori dal Ministero dell’Agricoltura di Atene distribuiscono frutta e verdura gratuitamente.
Pensionati, cittadini comuni, disoccupati s’accalcano per mendicare un sacchetto di cibo.
Nonostante i ripetuti inviti alla calma, la fame e la frustrazione hanno portato non solo a code molto lunghe, ma anche a disordini.

http://www.youtube.com/watch?v=LnYVLrFLAxk&feature=player_embedded

http://www.youtube.com/watch?v=xBCCRv124Co&feature=player_embedded

Alcuni uomini, caduti a terra nella ressa generale, sono stati calpestati…
Questa è anche l'Europa di Monti e della Merkel insignita perfino del premio Nobel per la pace.
Votate Monti o Bersani e accelererete il processo di cui sopra così in tre o quattro anni l'economia si deprimerà abbastanza da abbassare i salari di un quarto (i salari di quelli che producono veramente non dei salvaguardati piddini di Stato, salvaguardati anche dai Pizzarotti) e dopo l'Italia dei furbi comincerà ad essere "competitiva"...

http://www.youtube.com/watch?v=lVroCmRQmxg

rigor mortis, milano Commentatore certificato 09.02.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi chiedo: perchè togliere una miseria di pensione a chi ha gravi problemi di salute, e poi dare una pensione per "ricongiungimento familiare" a chi non ha MAI lavorato e, di conseguenza, versato un cent. di contributi in Italia???

Beato Maienza 09.02.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Il pdmenoelle vuole mettere mani a una legge sul conflitto d'interessi...ahahahaha guarda cosa tocca sentire dopo 20 anni di nano!
Bersa', stavolta in quanto a comicità avete addirittura superato il buffone di arcore :D

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Urlike Herrmann, nata nel 1964 ad Amburgo, è una giornalista e scrittrice tedesca. Dal 2000 è caporedattrice economica al Die Tageszeitung (taz). Interviene spesso in programmi di approfondimento televisivo e ha pubblicato diversi saggi, tra cui "Urrà, dobbiamo pagare. L'auto-inganno della classe media" (West Publishing).

http://www.youtube.com/watch?v=X-0CcPXOpGE&feature=player_detailpage

rigor mortis, milano Commentatore certificato 09.02.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTERO' IL MOVIMENTO A 5 STELLE.


Però stiamo perdendo consensi, purtroppo la visibilità verrà a mancare tanto più ci avvicineremo alla data delle votazioni.


IO VOTERO' IL MOVIMENTO A 5 STELLE.


E' chiaro, alto e rivoluzionario lo slogan "ognuno vale uno", ma la gente non lo può cogliere con le notizie a sua disposizione, nè si può pretendere che un elettore medio vada a scaricare il programma su internet: siamo pratici!


IO VOTERO' IL MOVIMENTO A 5 STELLE.


Se un elettore mediamente coinvolto in politica si domanda quali saranno i personaggi che l'andranno a rappresentare in parlamento ed ancor più quali potrebbero essere eventuali ministri del Movimento, cosa gli rispondiamo? Gli illustri e sconosciuti Tizio, Caio e Sempronio...?!?!?


IO VOTERO' IL MOVIMENTO A 5 STELLE.


C'è ancora un mese di tempo, secondo me si può fare ancora tanto: riapriamo quella porta, dialoghiamo rimanendo nelle nostre convinzioni, parliamo con gli onesti, ognuno nel proprio partito ma parliamo, comunichiamo.


IO VOTERO' IL MOVIMENTO A 5 STELLE.


Che tutti si ricordino, in primis Grillo e Casaleggio: il tumore d'Italia, la metastasi senza tempo che affligge il nostro paese è l'associazione di stampo mafioso: mafia, n'drangheta, camorra..., Stato: Combattere con efficacia loro significa vincere a 360°, significa innescare la VERA rivoluzione, vuol dire 'vivere' da cittadini a testa alta e con orgoglio.


IO VOTERO' IL MOVIMENTO A 5 STELLE.


Sappiate che se non si sfonda ora, tutto sarà perso, non ci saranno recuperi o controappelli. Bisogna toccare il 20% almeno e non lasciare nulla di intentato per farlo.


IO VOTERO' IL MOVIMENTO A 5 STELLE.


Non facciamo gli elitari, la nostra radice è quella popolare, nell'accezione più vera e naturale del termine. Purtroppo alcune 'firme' storiche di questo blog, altezzose ed offensive, sono assolutamente controproducenti, meglio un intervento semplice e diretto che cento invettive logorroiche e pseudo-culturali.


IO VOTERO' IL MOVIMENT

Bindo Goria 09.02.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel silenzio più totale e vergognoso dei nostri media (e di molti commentatori stipendiati del blog), giungono lo stesso dalla Grecia notizie terribili.
Guardate queste scene incredibili: alcuni contadini fuori dal Ministero dell’Agricoltura di Atene distribuiscono frutta e verdura gratuitamente.
Pensionati, cittadini comuni, disoccupati s’accalcano per mendicare un sacchetto di cibo.
Nonostante i ripetuti inviti alla calma, la fame e la frustrazione hanno portato non solo a code molto lunghe, ma anche a disordini.

http://www.youtube.com/watch?v=LnYVLrFLAxk&feature=player_embedded

http://www.youtube.com/watch?v=xBCCRv124Co&feature=player_embedded

Alcuni uomini, caduti a terra nella ressa generale, sono stati calpestati…
Questa è anche l'Europa di Monti e della Merkel insignita perfino del premio Nobel per la pace.
Votate Monti o Bersani e accelererete il processo di cui sopra così in tre o quattro anni l'economia si deprimerà abbastanza da abbassare i salari di un quarto (i salari di quelli che producono veramente non dei salvaguardati piddini di Stato, salvaguardati anche dai Pizzarotti) e dopo l'Italia dei furbi comincerà ad essere "competitiva"...

http://www.youtube.com/watch?v=lVroCmRQmxg

rigor mortis, milano Commentatore certificato 09.02.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Banca D'Italia (il controllore) non si accorge che La Banca costava 2 MILIARDI in PIU.

Anche se non sarebbero state presentate tutte le carte da parte del controllato a Banca ITALIA come si fa a non accorgersi che il prezzo era di 2 Miliardi in sovrapprezzo!

La UE darà all'unione europea 6 miliardi in 7 anni per lo stimolo dell'occupazione dei giovani, diviso 27 membri europei sono 37 milioni di euro per nazione annui!

37 Milioni all'anno per l'Italia per l'occupazione giovanile e' ciò che Monti dichiara di essere stato un bel risultato per l'Italia!


SILVANA CARCANO SUL GAY PRIDE?


Immaginiamo un grande Pride a Milano. Patrocinio regionale sì o patrocinio regionale no? Lei ci sarà?
Il Pride, oltre a essere una bellissima festa, è anche una grande occasione di commemorazione della rivolta di Stonewall: come potrei mancare? Regione Lombardia ha il dovere morale e politico di patrocinare il Pride.

BELLISSIMA FESTA IL ROTTINCULOPRIDE?


http://www.dentrosalerno.it/web/wp-content/uploads/2009/06/reveller_gay_pride_parade_sao_paulo_brazil_by_andre_penner.jpg


http://www.napolitoday.it/~media/base/23181435838233/gay-pride-2012-napoli-sul-lungomare-1.jpg


http://locali.data.kataweb.it/kpmimages/kpm3/gloc/2009/01/17/1750208.pjpeg

Libero Amoni 09.02.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ieri sera quanno Superlandini rspondendo allo psiconano je diceva che ne direbbe un pò pure a quelli dè sinistra....cosa avrà mai inteso dire.......de sicuro saranno complimenti hee....si si

luis p., roma Commentatore certificato 09.02.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, adesso è veramente troppo!!!
FORZA RAGAZZI UNIAMOCI SEMPRE DI PIU'...
E' GUERRA!!!

Amaranto Sbarzi 09.02.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

@ toni a.

MA PERCHE' IN ITAGLIA C'E' IL PREMIERATO?

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 09.02.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Proprio or ora, TG5 dei primi 12 minuti di TG 7 minuti per propaganda elettorale al BUFFONE di ARCORE e 5 per PD-L, SEL, CASINI.
Degli altri schieramenti che si presentano alle elezioni (tra i quali M5S) ne parleranno verso la fine del TG stesso, con comodo e se gli rimarrà tempo (due pesi due misure).
GARANTE DELLA PAR CONDICIOOOO, CI SVEGLIAMO O NO?

mario 09.02.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

nel segreto dell'urna dio vi vede ma la casta no.

italiano incazzato 09.02.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE ,TI SEI FATTO VALERE ANCHE ALL'ASSEMBLEA DEL MOVIMENTO DEI FIASCHI!!GRANDE........W IL MOVIMENTO 5 STELLE....:-)

Olindo Dibari 09.02.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è come Schettino
Di fronte alle difficoltà cerca una scialuppa di salvataggio

Beata Bracone 09.02.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

scusate chi è il candidato premier del Mov5stelle?
o nn si sa ancora?
e se nn si sa , quando si sapra'?
In che modo e' stato(o verra' )scelto?
grazie.

Toni A. 09.02.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il voto al Movimento 5Stelle è l' unica occasione che ci si presenta per traghettare "FINALMENTE" questa ITALIA (DISASTRATA DA CASTE POLITICHE TRENTENNALI) verso Sistemi Sociali di tipo Nord-Europeo !

domenico v., brescia Commentatore certificato 09.02.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

cara silvanetta,


mi dici cortesemente in quale oscuro angolo del forum c'è la proposta di Dario Fo presidente della Repubblica? e quanti voti ha ricevuto?
Mi dici perchè Dario Fo candidato alle primarie dell'Unione come sindaco di Milano nel 2006 si può candidare in spregio al non-statuto? hai autorizzato lui come ?ndrizzi?


Mi dici pure dove andare a votare il programma come promesso da beppe il 29 ottobre?


Mi dici pure perchè Napolitano è un vecchio fascista travestito da comunista e Dario Fo no?

Michela Vescovi 09.02.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in tutto! La dignità sta svanendo in Italia! Persa quella resta solo un corpo senz'anima alla merce di qualsiasi nefandezza possibile! Grazie.

Ausiliatric Michetti 09.02.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

@Harry Haller è un idiota assolutamente rappresentativo dell'ital-idiotità. Spara cazzate e sentenze, mai pensieri. Caca come scrive e opposto. Attacca tutti quelli che pensano, diversi da lui per questo. Non importa se d'accordo o meno. Lui caca, gli vien sempre facile. Bimbo.

Marciano Baldisserott 09.02.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo le elezioni è pronta una nuova manovra di circa 14miliardi
ma dove caxxo pensano di andarli a prendere?
dai conti correnti dei cittadini

a torinoi sta parlando quel porco di bersani con tutto l'enturage degli altri porci di partito e vari leader di sinistra stranieri
anche quel simpatico di schulz

bersani parla ,parla e alla fine non si capisce mai dove va a parare
(quando parla non capisco una minchia,
come fa ad essere leader del pd una mezza pugna come questo lo sa solo dio)

comunque nel suo vomitare si capisce che probabilmente ha trovato della polvere sotto il tappeto lasciata da il tecnico monti e
quindi nuovamente una manovra aggiuntiva di 14miliardi

bastaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!

allora tra i 2 preferisco quel lestofante di berlusconi,almeno so con chi ho a che fare

dopo le elezioni saremo nuovamente massacrati di tasse.

EQUITALIA
vi sono pendenti circa 700mila cause con equitalia

vi sono circa 700mila cittadini che vedono i sorci verdi con quie bastardi usurai di equitalia.

PROPONGO UN CONDONO TOMBALE CON TUTTE LE POSIZIONI DI EQUITALIA E LA CHIUSURA IMMEDIATA DI QUESTO STRUMENTO DI TORTURA CRIMINALE E PSICOLOGICO CONTRO I CITTADINI

oggi un'altra persona si è suicidata per non aver + speranza del futuro

e quei bastardi si fottono stipendi di centinaia di migliaia di euro alla faccia di tutte quelle persone che non sono evasori ma non hanno + risorse x pagare le multe che arrivano da equitalia

beppe Equitalia deve essere il primo dei tanti punti da discutere

26mila sfratti a persone causa Equitalia
26mila persone buttate fuori casa

ma siamo alla follia,alla barbarie
famiglie che dalla mattina alla sera si ritrovano a doversi cercare una nuova dimora se gli è possibile

e la chiesa,dove caxxo è
cosa fa quel laido di papa ratzinger?
non sono figli tuoi quelli caro papa?
non una parola?
e la scomunica?

ABOLIZIONE DI EQUITALIA SUBITO


ferlingot 09.02.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, ma dobbiamo far loro restituire i soldi a noi rubati con gli interessi.

Druina Schipani 09.02.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Tra l'altro vedere la facciona di bersani ad ogni angolo della città fa venire il voltastomaco. Se mettevate il culo della rosi bindi con la scritta "l'italia giusta", la differenza non si notava.

Siro Gamberale 09.02.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo sig. NAPOLITANO (scalzo)

Ignobilmente Presidente della Repubblica Italiana.

A SAN VITTORE cosa ci è andato a fare?
A prendere per il culo i DISGRAZIATI?

Cioe' a tutti quelli a cui LEI NON CONCEDE LA GRAZIA!

Lei e' politicante da 62 anni (RIPETO 62 ANNI)
dov'era quando si DOVEVANO FARE delle CARCERI PIU' VIVIBILI?
A firmare LA GRAZIA A SALLUSTI?
A firmare le leggi VERGOGNA INCOSTITUZIONALI della CASTA POLITICANTE?

E adesso vorrebbe farci credere che tiene a cuore i detenuti? -- SI DOVREBBE SOLO VERGOGNARE!--
LEI per mè è solo...
Un BUGIARDO,POLITICANTE e PARASSITA


Franco Restuccia Commentatore certificato 09.02.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Fatti non parole!
A "differenza" dei partiti, Il MoVimento 5 Stelle mette in atto quanto promesso in campagna elettorale.
Questo deve far riflettere tutti quei cittadini che hanno deciso di non andare a votare perché delusi da tutti i partiti e una classe politica affaristica e ladrona che ha portato il nostro paese sull' orlo del fallimento. Non dobbiamo rinunciare al "VOTO" è un nostro "DIRITTO", ESERCITIAMOLO per fare una vera "RiVoluzione Democratica", mandiamo in Parlamento "CITTADINI a 5 STELLE" che offrono "onesta e costano la metà"

Erico Cavazzi 09.02.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Un messaggio ai nostri Politici in Parlamento (tutti) ipocriti

Se siete quelli
comodi che state bene
Voi se gli altri
VIVONO PER NIENTE
perche' i furbi
siete Voi vedrai che
questo posto questo
posto is beautiful
se siete ipocriti
abili non siete mai
colpevoli se non
state mai coi deboli
e avete buoni stomaci
sorridete gli spari
sopra sono per noi
sorridete gli spari
sopra sono per noi
ed e' sempre stato
facile fare delle
ingiustizie prendere
manipolare fare
credere ma adesso
state piu' attenti
perche' ogni cosa e'
scritta
e se si girano gli
eserciti e spariscono
gli eroi se la
guerra poi adesso
cominciamo a farla
noi non sorridete
gli spari sopra sono
per voi
non sorridete gli
spari sopra sono
per voi
voi abili a tenere
sempre un piede qua
e uno la' avrete
un avvenire certo in
questo mondo qua
pero' la dignita'
dove l'avete persa
e se per sopravvivere
qualunque porcheria
lasciate che succeda
e dite non e' colpa
mia sorridete
gli spari sopra
sono per noi
sorridete gli spari
sopra sono per noi
sorridete gli spari
sopra sono per noi

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 09.02.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Anni 71 + anni xxx = anni ???? Finalmente ci sarà la pace tra i Bloggers...... Sara sparita.....
Evviva il Blog è rinato..... solo cose serie no banalità no professori/esse tutta gente normale no geni no troll niente e nessuna stronzata..... Perchè....???? che cosa è successo di nuovo anzi di antico.....????

Mauro Scarano 09.02.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Non sono del tutto daccordo col post odierno,almeno non nel merito,infatti,se i dati dell'Erario non sono falsi,circa il 90% del gettito fiscale complessivo italiano,proviene dalla tassazione del reddito di lavoratori dipendenti e pensionati;ne consegue quindi che i conti non tornano,in realta' le imprese italiane chiudono o delocalizzano perche' la tassazione e' diventata insostenibile proprio per chi non puo' sfuggire al fisco,causando cosi'una contrazione del mercato interno tale da giustificare,per un'imprenditore,la conseguente chiusura o la delocalizzazione in Paesi con un'economia piu' dinamica;il mercato Italia non conviene piu' e alcuni Paesi stranieri offrono condizioni a chi delocalizza estremamente vantaggiose,senza l'assillo di dover continuamente foraggiare tutte quelle facce di merda che infestano il nostro sistema economico:politici,sindacalisti,avvocati,delinquenti,etc etc.
Per secoli,il nostro sistema economico si e' retto sull'equilibrio tra domanda interna ed esportazioni,la crisi economica che stiamo vivendo e' il risultato dei mancati interventi sull'evasione,sul lavoro nero,sulle attivita' economiche della criminalita' organizzata,ma anche dello spostamento delle politiche fiscali dai redditi alle proprieta',pura follia insomma;tutto questo ha reso necessario l'accanimento sulla parte sana del Paese,che ora si e' rotta i coglioni e ha deciso di levare il disturbo.

Addolorata Ipaviz 09.02.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio Massimo Fini, uno dei più influenti ideologi del movimento a 5 stelle, per aver fatto chiarezza: è lecito pensare che se vincesse Grillo scioglierebbe i partiti e abolirebbe le elezioni, costruendo un regime simile a quello dei Talebani, di cui Fini è un grande estimatore.


Dopotutto il capo politico l'aveva scritto: l'Iran è più democratico dell'Italia, è quella l'idea di Stato a 5 stelle.


Partiti sciolti per legge, impossibilità di cambiare l'assetto politico attraverso libere elezioni con possibilità di scegliere liste concorrenti: un regime illiberale vero e proiprio, fondato sulla violenza, sul fanatismo, sull'idolatria del capo inamovibile.


Va detto che Fini è coerente: aveva già scritto il suo famoso "Elogio della guerra" nel quale spiegava la necessità umana di sfogare la propria violenza.
Non a caso anche Grillo fa spesso riferimento alla "guerra".


Attenzione, però, amici a 5 stelle: è vero che in guerra si ammazza il nemico, ma il nemico puo' legittimamente ammazzare voi.


State prendendo un brutta piega, cari amici.

Letizia Bonifaci 09.02.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/563623_565018133508373_851332364_n.jpg

NESSUNO DEL MOVIMENTO 5 STELLE NON C'HA PENSATO,EH! MA LA VERONICA LARIO SAREBBE DAVVERO UNA SPINA NEL FIANCO AL NANAZZO MAFIOSO PUTTANIERE ...E ALL'ORDA DI VERMI VISCIDI DI CUI SI CIRCONDA !!! POI LE SUE CAZZATELLE DA VECCHIO RINCOGLIONITO SE LE POTREBBE INFILARE NEL CULO !!!

Antioco Tacca 09.02.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Copio da http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/perche-beppe-grillo-ha-offerto-una.html
Beppe Grillo non ha fatto alcuna apertura nei confronti di CasaPound come "partito" o "movimento politico", semplicemente perché un movimento di Democrazia Diretta non può fare aperture o alleanze e non ha senso farle.


Quella di Beppe Grillo è stata la semplice constatazione del fatto che l'iscrizione al Movimento 5 Stelle è aperta a tutti, QUALI CHE SIANO LE LORO IDEOLOGIE POLITICHE, perché nessuno all'iscrizione controlla il credo politico di chi vuole unirsi al Movimento 5 Stelle.

Irene Petroni 09.02.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza dei piccoli-medi imprenditori è corretta,ma gli uomini e le donne dell'anno sono i dipendenti,tra mobilità,cassa integrazione,disoccupazione,precariato,esodati,stage di lavoro gratuiti.


No Grillo,deve mirare da un'altra parte per centrare chi è più importante in questa società di m...da!

Albano Magliano 09.02.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Sig RICCA devi essere il Portavoce del M5S in TV Bravoooooooooooooooooo

Giusta Ferregutti 09.02.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi sarebbe piaciuto sapere di una competizione elettorale senza mezzucci. Tristi come quello del doppio. Simbolo presentato dal solito servo di turno ma sapevamo che per cacciare tutti i sorci dai palazzi abbituati a governare come se fosse cosa loro e nessuno ci può disturbare e farti passare come un favore un loro dovere adesso e ora che dopo generazioni che stanno li dal parlamento al senato alla guida di uffici e ospedali scuole e universita si dia una bella ramazzata e nel caso contrario Sara il caso di farci sentire in una bella manifestazione

Pellegrino Allevi 09.02.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

faccio un appello importante:almeno da una settimana prima del voto chiedo che ogni giorno sia presente sul blog un post dedicato a come si vota!!a come esattamente si fa con le schede elettorali,sia nazionali che regionali!!!!con spiegazione perfetta di come e quante X si mettono sulla scheda!!!!non possiamo permetterci di perdere neppure un voto!!!errori eran stati fatti in precedenza in altre votazioni.ora non devono succedere!!!voglio vedere un post al giorno dedicato a dove si mette la X sulla scheda elettorale e a quante X vanno messe!!!ormai sul blog passano tutti anche solo per vedere i titoli del post,quindi informiamoooo!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.02.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

I MERITI DEL PROF.E RETTORE MONTI M.: é stato un professore che ha prodotto durante la sua lunga carriera molti studenti laureati che non trovano lavoro e molti sono costretti ad emigrare-.Contrariamente il professore con il suo " Super Stipendio Fisso" di rettore della Bocconi si è fatto una ricca posizione economica per Sè e i suoi famigliari anche se ha contribuito con la sua professione e lavoro,realizzare solo studenti disoccupati.Adesso dice che ha salvato... ma cosa??

TORESAL 09.02.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Così inizia "I Miserabili" di Victor Hugo:
"Finch'è, per opera di leggi e di costumi, esisterà una dannazione sociale, che in piena civiltà crea artificialmente degli inferni e complica d'una fatalità umana il destino, che cosa divina; finchè non saranno risoluti i tre problemi del secolo, la degradazione dell'uomo per miseria, la caduta della donna per fame e l'atrofia del fanciullo per ignoranza; finchè in certe sfere, sarà possibile l'asfissia sociale; in altre parole e da un punto di vista anche più esteso, finchè sulla terra ci sarà ignoranza e miseria, libri come questo potranno non essere inutili.
....... Houteville House, 1 gennaio 1862"

Adamo Defeo 09.02.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

ma che cazzo di politica stiamo facendo?sto qui e sembra che esista solo il m5s.vado in giro per la città e sento la gente che parla,solo,di bersani,berlusconi e monti.vedo i partiti che si danno da fare e noi,qui a scrivere cazzate.nessuna manifestazione.nessun incontro.nessuna organizzazione.insomma sono,quasi,al punto che appena propongo a qualcuno il movimento,mi guarda e,sembra dire:poveraccio.stiamo diventando come quel cretino che apri un negozio in una starda dove non passava nessuno.COSI NON SI VA LONTANO.il prodotto è ottimo ma,senza una strategia di vendita,non vale un cazzo.

Gustavo Borrassa 09.02.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..finalmente,
non esistera piu ne destra ne sinistra.
e' proprio aria fresca in faccia!
chi ancora non lo ha capito lo intendera presto, sono ben altre cose quelle che servono ora,
come le idee,
non puoi etichettare un idea di dx o sx perche non ci sara piu questo concetto..
un idea,un pensiero restano sempre quello che sono, ma sono piu utili di qualsiasi altra cosa in questo momento!
grazie 5 stelle.. E' UN SOGNO!!!

Veneranda Urbini 09.02.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo il discorso postato ieri sera in merito al fatto che la BANDA del PDL organizzi per persone anziane gite che poi finiscono in auditorium e/o sale convegni, dove poi vengono BEN ISTRUITI SU COME VOTARE.
Ebbene, è una cosa avvilente ripensare a quello che ho sentito dire da molte di quelle persone e cioè che voteranno il BUFFONE di ARCORE, capite, non la coalizione del PDL, ma il BUFFONE perchè sanno che ha promesso di restituire l'IMU già pagata.
Ma, queste persone di una certa età, non hanno ancora capito NULLA DI POLITICA, non hanno capito che le promesse fatte in campagna elettorale NON VENGONO MAI RISPETTATE?
Perchè il BUFFONE non usa i suoi ENORMI CAPITALI per restituire l'IMU prima delle elezioni?
Che dia una dimostrazione di buona volontà, tanto se poi riesce a trovare la liquidità che dice se la può tenere tutta.
Il fatto è che lui sa benissimo delle CAZZATE che spara e che mirano solo a MINACCIARCI in CLIMA pre elettorale.
E' VERGOGNOSOOOOOO, un individuo del genere sarebbe da INTERNARE IMMEDIATAMENTE, E' UN INDIVIDUO PERICOLOSISSIMO non tanto per se stesso MA PER GLI ALTRI.

mario 09.02.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Guardate questi video,

http://www.youtube.com/watch?v=pvLZ6yl-ZhQ

e fatelo girare bene prima delle votazioni.

w BEPPE, GRANDE

davidepicciau 09.02.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

scusa Patrizia B., buona giornata


quella idea dei piccoli stati autosufficienti non funziona a mio modo di vedere, non credo si possa uscire dall'europa quindi meglio accettare la situazione e pensare in grande, magari semplificando i livelli decisionali e i centri di potere

Gianluigi Mazzatorta 09.02.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

http://networkedblogs.com/HB7Lu


Sbraniamoci accusì, anema e core
By ilsimplicissimus


C'è stato un equivoco sotto il tendone del Circo Italia: tutti attendevano ansiosamente che Bersani dicesse qualcosa di sinistra e invece - potenza dei refusi politici - ha detto qualcosa di sinistro: la promessa di sbranare chi volesse cavalcare la vicenda del Monte Paschi. Intendiamoci il segretario del Pd ha perfettamente ragione, nessun partito dal punto di vista delle banche ha la fedina pulita, nessuno può ergersi a lanciatore della prima pietra tra le forze politiche della seconda repubblica, ma è proprio nell'aver ragione che consiste il torto: il panorama è quello di una generale commistione tra politica e poteri economici finanziari che di certo non diventa virtuosa per il fatto di essere universalmente praticata.


D'altra parte l'essersi appiattito sull'agenda Monti proprio nel momento in cui essa viene contesta all'interno per la recessione che ha creato, l'iniquità, la cialtroneria e considerata un errore persino da parte del Fondo monetario internazionale, rende molto difficile a Bersani far segnare differenze ideali, nel contesto di una politica politicante praticamente omologata. Specie dopo che il professore si è rivelato nelle sue ambizioni, è sceso nell'arena perdendo anche la bugiarda etichetta di tecnico e ora, come si conviene alla sua modesta dimensione umana, mette allo scoperto la propria vocazione reazionaria, peraltro premiata dai circoli finanziari di cui fa parte, lanciando segnali alla destra e invitando gli esclusi e i delusi del cavaliere a riconoscere in lui la nuova speranza del massacro sociale? Il nuovo Truce?


A questo punto allora a cosa si riduce l'anomalia berlusconiana? Allo stile, alle barzellette, al mercato delle vacche fatto allo scoperto e non indoor? A quelle vecchie modalità comunicative che sanno di ruota della fortuna, di Vespa e di idee così rifritte che spezzano il fegato? A quella vena populista di cui è comunque

Ugolina Cavoto 09.02.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

cosa possiamo fare di concreto per combattere questi politici che ci stanno impoverendo e hanno messo in ginocchio il paese? Spero si arrivi ad una rivoluzione per mandarli via tutti

Filomena Ursini 09.02.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte perchè tu possa esprimerle (Voltaire)
Quando sarai in Piazza San Giovanni ricorda tu,Giuseppe Piero Grillo, che sei ciò che sei grazie a chi in quella piazza gridò forte per la libertà, per la giustizia sociale, per il popolo. Sanno di muffa questi discorsi, ma sono un passato che ci ha impedito di stare sotto come topi. Che ha combattuto per noi, che oggi ha perso ma che tu non puoi sostituire con i tuoi argomenti facili facili. Anche io, metalmeccanico, se vuoi sparo a palle incatenate contro il Mondo, contro la politica, contro la Casta.....ma poi?
Quali soluzioni concrete e realizzabili proponi,Giuseppe Piero Grillo, quali cose che non siano solo urla da un palco cercando attenzioni per il tuo prossimo spettacolo teatrale? Cosa hai di concreto oltre ai discorsi da bar?
In Piazza San Giovanni togliti il cappello,Giuseppe Piero Grillo, e smettila di spacciare sogni irrealizzabili. Resta su questo pianeta.

Luciano Desalvo, Genova Commentatore certificato 09.02.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I colpevoli per gli esodati, e non solo. Questo decreto legge è la prova della strada percorsa dal governo del nano, poi dimessosi per incapacità nell'applicare le misure definitive imposte dalla bce. Il governo dell'esorcista è solo la continuità del precedente. Davvero e questo già lo sapete, ci prendono per il sedere da sempre. Controllate da voi e se potete fate girare. Qualunque governo succederà imporrà i dettami della bce, se il movimento non arriva in forza al parlamento siamo fritti dal punto di vista programmatico


Articolo 1; commi 21-22-23


http://www.lavoro.gov.it/NR/rdonlyres/D492B74F-D788-4EDF-A491-41F8CB3B9C83/0/20110813_DL_138.pdf

Tesifonte Quartarone 09.02.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Quello delle buche nelle strade è il miglior esempio per dire che tutti gli appalti di lavori pubblici devono avere un costo proporzionato alla garanzia del lavoro fatto a regola d'arte e alla durata garantita dall'impresa, prima della quale se il lavoro si deteriora deve essere rifatto gratuitamente entro un termine di tempo prestabilito.
Deve essere stabilito quale organismo verificherà la tenuta dei lavori e con quali cadenze; e con quali responsabilità.
Deve essere sancita la responsabilità delle persone che costituiscono/gestiscono l'impresa anche se questa venisse nel frattempo sciolta o mutata di ragione sociale o fosse fallita, come obbligo di indennizzo e/o come impossibilità di partecipare a futuri appalti pubblici.
La malafede di tante ditte e le collusioni o menefreghismi di tanti amministratori vanno di pari passo.

Diodoro Marasco 09.02.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Le nuove armi della guerra mondiale sono quelle della identificazione (tramite informatori e il nuovo servilismo si basa sul fornire informazioni, intercettatori telefonici e internet, immagini di cellulari videocamere) delle persone e dei loro bisogni. Una volta identificate le persone e i loro bisogni in modo preciso e in certuni casi quasi maniacale (quasi persecutorio), si passa alla fase due e cioè alla massimizzazione dello sfruttamento dei bisogni.
Lo Stato ha sviluppato strumenti statistici come l'ISTAT ma ora vuole introdurre strumenti più invasivi di identificazione dei bisogni delle persone, le multinazionali utilizzano test telefonici, ma anche a livello locale i cosidetti "informatori" di sistema sono sempre più aggressivi basti pensare alle società di compravendita immobiliare che stanno attaccate persino alla società di di pompe funebri per raccogliere informazioni e per potersi presentare alla famiglia del morto in qualità di venditori della casa del defunto.
Lo Stato utilizza facce molteplici, da una parte analizza i nostri bisogni, le nostre convinzioni e i nostri movimenti e dall'altra massimizza il prelievo fiscale. Se siamo convinti che un servizio sia essenziale, lo Stato ci carica di tasse per quel servizio e poi le utilizza per altri scopi, come ad esempio l'IMU inventata da Monti perchè "le case consumano servizi comunali" è stata girata prima a Roma e poi alle banche. Le nostre convinzioni sono pozzi petroliferi a cui attingere per pompare liquidità fiscale da utilizzare poi per dare stipendi da 300 mila euro ai boiardi di Stato. I nemici vengono "ricoperti di merda" con amplificazioni assurde di ogni minimo comportamento sospetto, se per esempio esci una sera e ti fai un giro con la macchina sono capaci di ipotizzare cose allucinanti su di te in proporzione a quanto tu sei importante. E' meglio non essere nessuno per evitare che qualche "pirla" non ti affibbi qualche "ipotesi" allucinante che poi devi smentire.....

mario mario Commentatore certificato 09.02.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe. Ti vogliamo bene,sei adrenalina pura una vera potenza della natura.
Ti accompagneremo puri e limpidi sulle creste delle onde , mentre il lerciume di questi politici annegherà sotto la tua e la nostra potenza.
Non avere pietà per chi non se la merita. Siamo con te.EVVVVAAAAAIIIII.

Giustiniano Bartolazzi 09.02.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Tse!!! che siano maledetti quei dannati nordisti nullafacenti del cazzo che hanno esportato la delinquenza al sud!!!

Vinfrido Sambiagio 09.02.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi in diretta a sparare le sue minchiate. In sala cingalesi, africani e italiani con sguardo da pesce lesso, pagati per presenziare. Che fenomeno, Er Patacca di arcore!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli quà dinuovo : http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/articoli/1080404/grillo-sopravvissuta-di-incidente-chiedemi-dica-come-e-morta-la-mia-famiglia.shtml


Esendo servi del nano non possono fare altro che BASSEZZE!!


CHE SCHIFO!


Spero che questi giorni passino in fretta e arrivi il momento della resa dei conti!!


FORZA 5 STELLE!!

Generoso Guarneri 09.02.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

FINANZA MARCIA
COME I CITTADINI VENGONO TRUFFATI QUOTIDIANAMENTE DALLE BANCHE E DALLE ISTITUZIONI FINANZIARIE


LE BANCHE PER IL CITTADINO E L'IMPRESA E NON CONTRO
LE CIFRE SONO SPAVENTOSE


MA SI GUARDANO BENE DAL RIVELARLO


BISOGNA NAZIONALIZZARE TUTTE LE NS BANCHE


LEGGETE E INCAZZIAMOCI

http://fintatolleranza.blogspot.it/2012/12/ma-chi-sono-i-maggiori-evasori-fiscali.html

Pancario Feltrino 09.02.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

1. E' necessario avere un presidente che ci metta la faccia nella campagna elettorale. 2. Io starei più tranquilla con un magistrato premier, perchè sa e conosce tutti i cavilli e le ingiustizie del nostro sistema. E non è vero che rende difficile la vita agli altri magistrati, anzi, lo appoggiano. Non si è mica schierato con quelli che stava processando!! 4. non è vero che i dirigenti dei partiti all'interno di Rivoluzione Civile stanno tutti piazzati in prima fila!!! Di Libero è candidato al senato (rischiando di non entrare se non si arriva all'8e Di Pietro ad esempio sta terzo in lista candidato solo in Lombardia!! 4. Si sono uniti sotto un unico programma, il che dice tutto!!!

Alessio Ragonese 09.02.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

buon sabatooo blog!!!sempree più vicini al voto!!!!!p.s. cirooo da treviso passa qui a raccontarciii come è stato ieri a trevisooooooo!!!!:))

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.02.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GIORNALISTA E' UN OPPIACEO

*******************************

A SUON DI INIEZIONI

DI CONTRIBUTI....,

TI IMBAMBOLA IL CERVELLO, DIGLI DI SMETTERE.

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 09.02.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Per Beppe GRILLO SPM,


Caro Beppe, dai uno sguardo da vicino a quest'uomo ed alle sue proposte.
Si tratta di una cosa che, se non è una bufala, è uno strumento di trasformazione straordinaria: una grande rivoluzione tecnologico-scientifica in grado di emendare l'umanità e il pianeta dalla dipendenza e dal bisogno.
Se è una bufala, si tratta di metterlo in condizione di non nuocere ad un'umanità che ha bisogno di verità.
L'atteggiamento che ritengo più utile, in casi come questo, è quello della sospensione del giudizio nutrita da autentica curiosità intellettuale e non viziata da pregiudizi di sorta. Non acritica e fideistica accettazione, né rifiuto pregiudiziale, dunque: i percorsi interni ai contesti della scoperta hanno bisogno di coraggio, della forza necessaria a resistere alle sfide dei saperi consolidati e della necessaria "simpatia", fiducia e umana solidarietà utile ad affrontare le resistenze dei poteri ad essi connessi.
Resta, tuttavia, fermo il fatto che, per aspettarsi il riconoscimento di veridicità, le ipotesi formulate e le dichiarazioni qui attestate devono attraversare le prove della verifica sperimentale secondo protocolli rigorosi e controllati autorevolmente.
Keshe ha il dovere morale e intellettuale di dimostrare con prove concrete e inoppugnabili quel che i suoi modelli teorici e le sue "macchine" riescono a fare.
Noi quello di ascoltarlo fino in fondo, senza pregiudizi, fino ad eventuale prova contraria
http://news.cloudhak.it/la-tecnologica-della-keshe-foundation-potrebbe-cambiare-il-mondo-ma-gli-usa-ne-vietano-la-diffusione/


A presto.


Erminio Biandolino

Palladia Terzi 09.02.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma cos'è sta ocsa che reindirizza alle votazioni on line? succede solo a me o che?

mah 09.02.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Corte dei conti statunitense (il Gao) sul programma F-35 Joint Strike Fighter, reso pubblico lo scorso 20 marzo. O forse lo hanno ignorato, come hanno fatto del resto i mass media italiani.
Nel rapporto viene detto che i nuovi cacciabombardieri (di cui l’Italia vuole comprare 90 unità a un costo di almeno 10 miliardi di euro) sono gravemente difettosi e richiederanno modifiche progettuali che ne faranno lievitare ulteriormente i costi. Dalla lettura del documento del Gao emerge chiaramente che gli Usa, e noi alleati, stiamo gettando miliardi in un pozzo senza fondo per delle macchine che ancora non funzionano perché non collaudate”.

“Lo sviluppo dei sistemi che garantiscono la capacità di combattimento del Joint Strike Fighter rimane in ritardo e a rischio: ad oggi – si legge nel documento – solo il 4 percento dei requisiti sono stati verificati (…). I caschi dei piloti con i display integrati si sono rivelati il problema più rischioso (…). Altri problemi ci sono con i radar, con il processore integrato, con gli equipaggiamenti di comunicazione e navigazione e con le capacità di guerra elettronica” (…). “Lo scorso ottobre i collaudatori hanno denunciato problemi anche con il sistema di visione notturna e con la manovrabilità del velivolo e in generale una scarsa affidabilità” ........
Enrico Piovesana
http://www.eilmensile.it/2012/07/27/la-verita-della-corte-dei-conti-usa-sugli-f-35/

http://www.eilmensile.it/2012/05/04/segnala-gli-sprechi-la-campagna-di-e-il-mensile-contro-le-spese-militari/

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 09.02.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così!

andreina p., conegliano Commentatore certificato 09.02.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Le promesse irrealizzabili dei leader.
http://www.lastampa.it/2013/02/09/italia/speciali/elezioni-politiche-2013/le-promesse-irrealizzabili-dei-leader-cYMaNa1OOMaRZIkEbvvWcO/pagina.html. ecco da dove partire con il FACT CHECKING. NON C'è UN NUMERO CHE SIA UNO PERCHE' I VECCHI PARTITI NON CAMBIERANNO MAI DI UNA VIRGOLA...
VOTARE GENTE NUOVA FOLKS
VOTARE GENTE NUOVA!!!

Federico B., Estero Commentatore certificato 09.02.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così!!!

andreina p., conegliano Commentatore certificato 09.02.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Lo spread è basso....i tg tacciono e non mostrano le piazze piene con grillo(certo i media del piattino non possono dire che non l'abbiamo invitati!)i talk shown mandano avanti la solitra "soapopera"....siamo alla puntata 7300...i personaggi sono i soliti..la trama è sempre la stessa..inciuci,tradimenti,cambi di sedie,tranelli,di tutto e di più...ma i n/s attori su una cosa sono tutti d'accordo! e cioè sul "cachet"...magna magna magna...!!
Così mentre il TAR del Lazio sollecita il Minestero dell'economia a consegnare gli atti sui Monti Bond...dall'altra Profumo(senza manco aspettare il parere del TAR!!)comunica che a breve darà il via ai Monti Bond...!!(qualcuno spieghi a Profumo che il Tar può dare la sospensiva!).
Ancora un avolta questi "cialtroni" con estrema strafottenza se ne infiscano degli atti della magistratura..!!
Vorrà dire che se il MPS ottenesse questo "prestito"...andrò in banca e pretenderò che mi eroghino un mutuo anche a me..!cazzo...!senza nessuna garanzia!!visto e considerato che senza questo prestito sono falliti..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 09.02.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani sono migliori dei politici che votano?
Risposta certa. No
Anche se vi redimerete con un voto diverso rimmarrete una generazione di merde... Avete permesso che tutto questo avvenisse.Sbagliare si può, ma no per generazioni. Venti anni sono tanti. Chi in questi anni a mantenuto al potere certi personaggi, per me è colpevole quanto loro.Spero che tanti la pensino cosi

Filomena Aita 09.02.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un infinito grazie a viviaana v vv v o come ti chiami.....
meno male che ci sei tu a guidarci....

Se domando al blog come posso diventare rappresentante di lista nel mio comune ,dove il M5S è inesistente,vorrei avere delle risposte concrete e non la tua filosofica risposta inutile e sterile.

Impara a essere piu' utile e umile.

simone stellini Commentatore certificato 09.02.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli "imprenditori buoni che danno lavoro"


sono come il mugnaio di Pinocchio:


dà un bicchiere di latte al giorno,


al burattino povero,


per il babbo Geppetto malato,


e in cambio vuole "solo"


che gira la macina del mulino


dalla mattina alla sera...

Tesifonte Padovan 09.02.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono l'unica che vuole sapere cosa stia succedendo?
riporto da internet.

http://www.segnidalcielo.it/2013/02/08/giappone-registrata-attivita-ufo-e-lapertura-di-uno-stargate-sul-vulcano-sakurajima-il-video/

QUALUNQUE COSA SIA TRA QUESTE:

installazioni militari
studi e sperimentazioni poco lecite
fino agli E.T. e qualsiasi diavoleria i comandanti in carica attuali si siano studiati di fare!

INSOMMA DI QUALUNQUE NATURA SIA QUESTO FENOMENO OSSERVATO
NOI popoli della terra dobbiamo SAPERE!!
IL TERRITORIO E' NOSTRO
Beppe ma come glielo dobbiamo far capire?
CHE POSSANO RESTARE FULMINATI!

mary dg 09.02.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

siccome la sinistra non sa come ri-perdere le elezioni, se le inventa tutte.
ora in lista anche bobo craxi, in quota psi.
hanno una pauro fottuta di vincere, inutilr negarlo.


bè, se dovesse tornare il nano da arcore, sappiamo chi ringraziare.


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

Cirilla Valesi 09.02.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

“LA GUERRA IN CASA NOSTRA”: A MILANO ?!

“Donne picchiate e rapinate.
Allarme in zona Giambellino”.

Fonte:

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_febbraio_8/giambellino-donne-picchiate-rapinate-2113903510869.shtml
Sig. SINDACO GIUIANO PISAPIA, DOVE SEI ?! Sig. PREFETTO DI MILANO, DOVE SEI?!

Questi fatti avvengono dopo la gravissima aggressione e la violenza sessuale di qualche settimana fa ai danni di una Donna che andava a prendere il tram in Largo Giambellino, ecc …

C’ è anche il parcheggio del mercato comunale del Giambellino, sito tra Via Odazio e Via Lorenteggio, che da Aprile ad Ottobre diventa un campo Nomadi abusivo e anche una discarica abusiva. Arrivano camper, furgoni e auto di tutti i tipi, di giorno e di notte, di "dubbia provenienza", e i furti negli appartamenti e nelle auto del quartiere, aumentano esponenzialmente!
Nessuno ha mai pensato di chiudere l’ area con barriere mobili ?

A soli 50 metri c’ è un grosso comando di Polizia, realizzato qualche anno fa … Nessuno vede ?!
I CITTADINI DEL GIAMBELLINO SONO STANCHI DI SUBIRE !
CHIEDONO CHE IL QUARTIERE SIA DAVVERO PRESIDIATO 24 ORE SU 24 DALLE FORZE DELL’ ORDINE IN SERVIZIO EFFETTIVO IN STRADA !!!

(E non nei Comandi, in cui ci sono decine di Persone in servizio a passarsi carte !!!).

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 09.02.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Leggo di molti simpatizzanti del M5S che pongono appelli affinchè Grillo intervenga in TV allo scopo di placare il GAP che si sta formando sui sondaggi.
Ragazzi, calma!
Il M5S è un movimento nuovo e non è assolutamente PREVEDIBILE. Lo abbiamo visto nei sondaggi di PARMA e in SICILIA. E questo senza considerare che i SONDAGGI, non dico che sono fasulli, ma tecnicamente (campioni, numero di persone, orario di chiamata numero fisso) inattendibili per il M5S. Ne è la prova, lo scostamento MARCATO che vari istituti attribuiscono al M5S. Si va dall'11% al 18%, scostamento elevatissimo non riconducibile a nessun'altra formazione politica proprio perchè il M5S non è (oggi) misurabile.


C'è poi una variante ulteriore e cioè l'effetto GRILLO. L'entusiasmo e la scia di consensi in aumento, per il M5S, è sempre stato direttamente proporzionale all'attività di piazza di GRILLO, attività messa in atto negli ultimi 20-15 giorni di ogni campagna elettorale, giorni in cui grazie a GRILLO, il M5S è capace di catalizzare attenzione e consenso..di riflesso anche dal punto di vista mediatico.
La strategia di non andare in TV è alla base del M5S: il M5S ha dentro di sè tutta la rabbia di cambiare il sistema totale e non deve assolutamente entrare a far parte del sistema, compreso quello televisivo: sarebbe un autogol micidiale!
Questi Signori (Monti e Berlusconi) stanno mopolizzando i MEDIA ma oramai i cittadini non hanno più quella propulsione al convincimento. La maggior parte dei cittadini che guardano questi Signori in TV, oggi lo fanno solo per poterli mandare a "cagare" in diretta. Ogni giorno di MONTI e BERLUSCONI servirà ad accrescere il malcontento dei cittadini nei loro confronti di fronte alla spudoratezza delle loro affermazioni.
Grillo ha un colpo in canna a sorpresa di dimensioni bibliche, dobbiamo saper aspettare il momento giusto e batterci nelle PIAZZE che insieme a GRILLO, stracolme, urleranno la loro forza di cambiamento a catalizzeranno almeno il 30%-35% dei consensi

Abbondanzio Barzaghi 09.02.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Gentilmente, c'è qualcuno del m5s di Roma-Cinecitta', X° Municipio, che puo' contattarmi a: armandodavelletri@libero.it ? Grazie.

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 09.02.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

L'ARTICOLO 1 della nostra costituzione E' perfetto come è.
SE VOGLIAMO scopiazzare gli americani con il diritto alla FELICITA' e la militarizzazione sociale accomodatevi.
CHI lancia un appello come questo o non conosce le contraddizioni sociali o non sa che solo IL LAVORO rende liberi e FELICI.

Quasimodo Fazi 09.02.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI RICORDARE ALLA COGLIONA CHE OGGI SCRIVE COL


NICK DI VIVIANA, CHE NON SONO GIOVANNINO QUELLO


FATTO APPOSITAMENTE DALLA CASALEGGIO, MA


SONO IL MN DOC, QUELLO CHE DOVEVI DENUNCIARE


ALLA POLIZIA!

AH AH AH AH

Cosma Agrati 09.02.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discorso di Beppe Grillo a Firenze il 25 Gennaio 2013, un'emozione incredibile per chi era in piazza!


http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/02/discorso-di-beppe-grillo-firenze-il-25.html


DIFFONDETE!!!

Paterniano Sannino 09.02.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Lo tsunami del M5S spazzerà via tutti ! ci vediamo in parlamento sarà un vero piacere

Tabita Micale 09.02.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO ITALIANO COME UNA MAMMELLA.
A COSA SERVE LA SCUOLA ? A pagare stipendi.
A COSA SERVE IL SINDACATO? A succhiare finanziamenti pubblici e dare lavoro ai sindacalisti.
A COSA SERVE L'UNIVERSITA'? A pagare stipendi a professori cialtroni.
A COSA SERVE LA STAMPA? A sostenere il Re, lucrando dai finanziamenti pubblici all'editoria.
A COSA SERVE LA RAI? A pagare stipendi, fare clientele, assumendo, attori da strapazzo, ballerine, nani e anche qualche zoccola.
A COSA SERVONO LA CAMERA E IL SENATO? A creare costi e pagare lauti stipendi a gente cialtrona, privilegiata e protetta.
A COSA SERVE IL QUIRINALE? A bruciare soldi pubblici ospitando un vecchio ometto senza arte ne parte.
A COSA SERVONO I PARTITI? A succhiare l'anima dei soldi dei cittadini.
A COSA SERVONO I CACCIA BOMBARDIERI E LE MISSIONI DI GUERRA ALL'ESTERO? A pagare stipendi a militari imboscati, tenere in piedi caserme inutili e pagare mazzette ai politici di turno e ai marescialli addetti all'approvvigionamento.
TOGLI IL LATTE DALLA MAMMELLA E TUTTO TORNA A POSTO.

Pardo Zadro 09.02.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

È un caso che gli espulsi più celebri di Cinquestelle abbiano trovato posto nelle liste di Ingroia e del Pd? Io non credo, eunprimo esame dei candidati «anonimi » di Grillo lo conferma. La sua è una società civile che arriva soprattutto dall’area della sinistra radicale, dal movimento No Tav, dai Cobas, dal mondo dell’ambientalismo ideologico. Ciòè legittimo, ma mi chiedo perché nasconderlo con tanta meticolosità. E forse una risposta è che il dichiararlo renderebbe meno appetibile quel voto tra gli elettori indecisi che in passato hanno sempre dato la preferenza al centrodestra.

RISPOSTA
Guarda Sallusti che ti sbagli, io e i miei parenti e amici hanno votato PDL; IDV;PD;LEGARADICALI ECc. e tutti questa volta votano Movimento 5 Stelle. Ciò è dimostrato anche dal fatto che i sondaggi dicono che tutti i vecchi partiti hanno perso tante preferenze. Quelli che sono usciti dal M5S è una piccolissima parte di appartenti al M5S che dimostrano di essere legati più al portafoglio che ad un'idea comune di vera democrazia legata all'onestà, solidarietà, unità e uguaglianza. Loro hanno dimostrato chi sono e la sx li ha accolti a braccia aperte, dimostrando così chi è la sx , legata come la dx al potere del denaro e della casta.
Nel M5S la democrazia identifica ogni cittadino come partito, come leader,come responsabile del proprio operato, se l'idea è buona non significa che sia di dx o sx è buona e basta. Nel M5S Ognuno di noi vale uno. Nel M5S paga la meritocrazia non la raccomandazione, paga l'onesta e la dignità di essere cittadino italiano.Questa è la grande differenza, e l'educazione data alle prossime generazioni deve essere basata sull'informazione della verità e con valori essenziali come l'onesta, la giustizia sociale,la solidarietà,l'uguaglianza per una vera globalizzazione degli esseri umani e non dei mercati, la cur.a dell'ambiente per la salvaguardia della terra.Per noi del M5S il vero valore viene dato al cittadino e non al branco di appartenenza

Fontana M.,.,, Milano 09.02.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Butterò questo mio enorme cuore tra le STELLE un giorno..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 09.02.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Il nano è cotto.
Adesso si attacca pure al festival di Sanremo che gli farebbe perdere voti hahahahahaha....

Giovanni Rossi () Commentatore certificato 09.02.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Burgarella
Altra Vittima di Una Drammatica Guerra Contro l'Umana Dignità.

...gli accertamenti dei carabinieri di Trapani escludono piste “altre”: né debiti, né malattie incurabili, né movente sentimentale.. I carabinieri gli trovano in tasca copie delle lettere. «Al presidente Napolitano...». «A Susanna Camusso...». Non distante dal corpo senza vita dell’uomo, una versione-opuscolo della Costituzione con dentro il pizzino dei suicidi “da disoccupazione”. La lista di «quelli come me», che si chiude, infatti, col suo nome.
«Mi tolgo io dalla condizione».


http://a.marsala.it/cronaca/item/65980-trapani-suicida-giuseppe-burgarella-operaio-disoccupato-non-c%C3%A8-dignit%C3%A0.html

anib roma Commentatore certificato 09.02.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo questi sondaggi e mi vengono le lacrime agli occhi perche' per la prima volta da quando voto le mie idee hanno un valore e la mia voce viene ascoltata. Forza M5S, non deludeteci anzi, non deludiamo noi stessi. L'M5S siamo noi, tutti insieme. siamo il popolo italiano. quello sano, quello giusto, quello vero e soprattutto: quello onesto.
W l'Italia

Prospero Laffranchi 09.02.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Cerco un passagggio in macchina da Savona o da Albenga.


Pago la mia parte di spese.


Ho 62 anni e sono MOLTO simpatico.


Non ho bisogno di badante.


Per comunicazioni utilizzate


http://www.facebook.com/ivanv.grozny


Non possiedo auto !


Ringrazio in anticipo.


TUTTI A ROMA SI FA LA STORIA RAGAZZI !

Zenobio Bossi 09.02.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco. Il bene dell'Italia dovrebbe premere a tutte le coscienze individuali. Non si dovrebbero denigrare le persone a cui preme. Da alcuni commenti qui sotto, ma anche da frasi che ascolto nei teatrini della politica, si evince che ci sono persone a cui piacerebbe continaure con la vecchia storia delle contrapposizioni. Lo sfascio totale. Stiamo attenti ragazzi, non si scherza, uno Stato in mano a 'ste menti malate di destra o di sinistra (sono IDENTICI nella maniera più evidente) non può portarci a nessun tipo di miglioramento, non è stato così per anni e non lo sarà per il futuro. Se assaggio un piatto di cacca, mi accorgo che è disgustosa, non continuo a riempirmi il piatto con la stessa sostanza. E così per la politica. Li abbiamo visti in tutti questi anni fare promesse e inciuci elettorali, accordarsi, poi far finta di odiarsi. Pilotare l'informazione. Siamo in attesa di risposte su truffe miliardarie, che continuano a non arrivarci. MA CI VOGLIAMO RENDERE CONTO, o vogliamo stare ancora una volta a guardare e aspettare?! Ricordate tutti DIVIDE et Impera, così ci vogliono, DIVISI. Ma come fate a non vederlo è sotto gli occhi di tutti? Ma non sentite l'aria fresca che si respira nelle piazze quando si vedono i volti di questi giovani, così puliti, così veri, così timidi anche, non sono le iene, le belve che si abituati a riconoscere.

Vi vorrei segnalare le disfunzioni del Blog. La sera c'è qualcuno che lavora duro per non farci entrare, non farci esprimere. Questa gente è malata. NON CAPITE CHE IL MOV5STELLE sta lavorando anche per voi????? Aprite gli occhi!

Tanto non ci fermerete, perbacco, ci state motivando!!!

MARCO Sciallà, RIMINI Commentatore certificato 09.02.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Il sig. Crozza e' un miserabile accattone, ruffiano oltre la gratuitita' del vano e del non senso:mascalzone!
Lui appartiene, hai noi, a quella nutrita schiera di Italiani ruffiani, tengo famiglia, mignotte, cortiggiani, ipocriti, per cui varrebbe la pena lasciarli nella loro indigenza. Confido nel tempo galantuomo.
Grazie Beppe grazie Casaleggio, grazie ragazzi attivisti mov5stelle, grazie a tutti quelli che si sono stretti intorno..grazie!

Eufemio Bortoli 09.02.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa cosa è strana... con Ingroia non si parla mentre Casa Pound ha idee condivisibili...


a me sta cominciando a sembrare tutto molto assurdo...

Salvo Tagliati 09.02.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Portate pazienza;


presto non ci saranno più simboli farlocchi
né simboli autentici
né partiti
né movimenti
né eletti
neppure elettori
niente elezioni


Soltanto cittadini-legislatori seduti in Parlamento a tempo pieno.


DEMOCRAZIA DIRETTA!!

Bice Luvara' 09.02.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

VOTAAAAAA u'zzio MISSERI la trippa candidato nella lista civica PENSIONATI ITALIANI!!Credete sia una bufala(?)....mi spiace ma e' vero!!ITALIA PAESE DI MERDA dove cani e porci siedono d'ovunque......VERGOGNA!!ITALICA PECORA non fare il Piangina quando nel mondo ci pigliano per il culo,e dicono siete Spaghetti-Mafia-Mandolino perché fanno solo bene,e santa VERITÀ.....ITALIA RIDICOLA che schifo.....via da sto paese scappate i morti aumentano.

Timoteo Scurci 09.02.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un idea:
Bisogna mettere per obbligo nei supermercati e in qualsiasi punto vendita dei distributori se mai incentivati in minima parte dallo stato..in modo tale che se le persone comprano le bottiglie di plastica o di vetro poi le consumano e ritornano nel supermercato e inserendoli in questi distributori gli ritorna un groupon (se mai 10 centesimi a bottiglia) spendibili nel supermercato ..ovviamente il recupero di questi 10 centesimi da parte dei punti vendita vengo dal fatto che loro rivenderanno il contenuto dei distributori alle aziende che riciclano plastica o altro e che a loro vota rivendono e li rimettono sul mercato i prodotti riciclati..cosi facendo si creano anche posti di lavoro perchè per ogni quartiere servono le persone che svuotano e mettono in un camion e portano alle aziende che riciclano ...attenzione per ogni quartiere di 1500 abitanti ci deve essere un azienda cosi non ce mai il monopolio e si controllano eventuali fallimenti che porterebbero le cose che vediamo ora tipo napoli.

francesco garcia Commentatore certificato 09.02.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

operaio senza lavoro si impicca con,a fianco l'articolo 1 della costituzione.pagherà mai nessuno per questi omicidi?

vito asaro 09.02.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Spargete volantini a little italy, li sicuramente troverete parecchi italiani. Esiste qualche newyorkese disposto a fare sta cosa? Coraggio non vi mangiamo mica, è per una buona causa.

Arcadio Longobardo 09.02.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Con il reddito di cittadinanza si eliminerebbe di un colpo:
- la necessità dell'art. 18 dello Statuto dei lavoratori.
- l'utilizzo dell'impiego pubblico come ammortizzatore sociale (con risvolti clientelari)
- la necessità dei sindacati, che si potrebbero impegnare di più a salvaguardare la sicurezza sul lavoro piuttosto che gli aspetti salariali. A questo si potrebbe aggiungere un contratto di lavoro unico che detti le condizioni minime d'impiego in un paese civile. Così praticamente l'intermediazione dei sidacati diventerebbe assolutamente non più necessaria.
- il problema degli esodati.
Il lavoro non si crea con le leggi. Si crea solo togliendo i fardelli burocratici dalle persone, lasciandole libere di intraprendere.
Lo Stato si deve limitare a fare da arbitro imparziale, vigilando sul rispetto delle leggi e contrastando le tendenze monopolistiche che naturalmente tendono ad emergere nei mercati non regolamentati.
Già quelle del reddito di cittadinzanza sarebbe una rivoluzione mica da poco.

Vilma Mangiarott 09.02.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra, se mai la signora w avesse dubbi, che B.Grillo è il movimeno 5 stelle. Se lui, B.grillo, non si muove i grillini fanno cri cri al vento

Rosita Mottesi 09.02.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perchè non bisogna andare nel talk swoh!
Ecco perchè bisogna spegnere la TV.
Ecco perchè il cittadino pur pagando non conta un cazzo!
Ecco perchè non presentano un bilancio dove dichiarino quanto prendono dai canoni e dalla pubblicità.
Ecco perchè non dicono quanto pagano i figuranti.
Ecco perchè Beppe ha ragione.
Solo negli spazi elettorali,se ci saranno,sarà una opportunità,non certo a mezzanotte,per dire chiaramente,cosa vogliamo,chi siamo e quale è il programma.
Tutto deve essere messo in rete ,tutto deve apparire alla luce del sole,tutto deve essere condiviso dai cittadini.
Metteremo mano anche in TV perchè deve diventare un veicolo come la rete!
Vai Beppe.....ci vedremo a fine Febbraio e sarà n piacere.

Amanzio Vittoriano 09.02.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ricorda che anche la magistratura é corrotta, così anche nel campo sociale, dove girano diversi soldi e mi riferisco ai tribunali dei minori, anche li, dobbiamo far rispettare certe leggi, che vengono volontariamente eluse. Troppi bambini strappati alle legittime famiglie senza motivi evidenti!!!
Istituti religiosi ai quali vengono versati tanti soldi pubblici.IL MOVIMENTO 5 STELLE DEVE INDAGARE SULL''OPERATO DI CERTI GIUDICI CHE SI SENTONO PADRETERNI!!!

Gianna caviglia 09.02.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,di quello che stanno promettendo in questi giorni i partiti 'tradizionali'il 50% sono balle,l'altro 50% non crederci.

cristian rozzoni, bergamo Commentatore certificato 09.02.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

che strano sentirsi dire che caliamo nei sondaggi, ma vedere le piazze piene ovunque passi beppe grillo...


E' proprio uno strano rompicapo.


Io penso che bisogna andare avanti cosi', Beppe Grillo si sta rivelando ineccepibile sia come garante sia come megafono.
Grazie Beppe.

Pancario Casaloldo 09.02.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'esercito dei politici sono i celerini coi manganelli...l'esercito dei banchieri è equitalia....se non è uno stato di polizia questo, allora qual'è?...

Luminosa Dordoni 09.02.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ricevo e pubblico volentieri la denuncia del Comitato No tav Tunnel di Firenze,folle opera faraonica voluta solo per favorire gli interessi di una Coop edile fallimentare appoggiata dal Pd, per scavare un tunnel devastante che ucciderebbe una città
Si tratta di un progetto orrendo e inutile che interessa Firenze,un tunnel di 7,5 km sotto una delle più preziose e fragili città del mondo,che paralizzerebbe la stessa per un tempo infinito Il Pd dovrebbe abbandonare questo progetto assurdo, ma non lo fa come non abbandona l’assurdità della Tv in Valsusa sempre per favorire le proprie imprese edili e non il Paese
La cosa gravissima non è solo che si intenda porre mano a una aberrazione simile ma che,per interessi di bottega,si siano fatte analisi taroccate da parte di Ferrovie,Ministero dell'Ambiente e autorità politiche.Su questi lavori Tav non c’è nessun serio controllo e si è usato il modello del “general contractor” all'italiana che genera mostri giuridici
Oltre a ciò la Coopsette che dovrebbe eseguire l’opera è in via di fallimento e il Pd tenta con questo lavoro di riportarla in vita quando è decotta, piena di debiti e inaffidabile
Se si volesse davvero facilitare la mobilità e creare posti di lavoro,si sposterebbe il miliardo e 700.000 euro che le FS ha stanziato per il tunnel(e che come al solito leviterà verso il doppio o il triplo causa mazzette)al potenziamento delle linee in superficie, all'avvio di un servizio di treni metropolitani e suburbani
Ma certo se il Pd pensa solo all’interesse delle sue Coop,sarà difficile che faccia delle scelte utili ai cittadini

Intanto vediamo che Monti ha destinato i miliardi che ci vengono dati dall’Europa non in opere di utilità per il Paese,per i giovani,i disoccupati, gli esodati,la scuola o la ricerca,ma per riprendere il progetto altrettanto assurdo e di bottega della Tav in Valdisusa,anche qui per rispondere a interessi particolari di imprese di partito
un'opera che nessuno vuole, né l'Europa, né la Francia, ormai

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 09.02.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come posso diventare rappresentante di lista nel mio comune???Sono gia' iscritto al Movimento.
Grazie

simone stellini Commentatore certificato 09.02.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Figli dell'epoca

Siamo figli dell’epoca, l’epoca è politica.

Tutte le tue, nostre, vostre
faccende diurne, notturne,
sono faccende politiche.

Che ti piaccia o no
i tuoi geni hanno un passato politico,
la tua pelle una sfumatura politica,
i tuoi occhi un aspetto politico.

Ciò di cui parli ha una risonanza,
ciò di cui taci ha una valenza
in un modo o nell’altro politica.

Perfino per campi, per boschi
fai passi politici
su uno sfondo politico.

Anche le poesie apolitiche sono politiche,
e in alto brilla la luna
cosa non più lunare.
Essere o non essere, questo è il problema.
Quale problema, rispondi sul tema.
problema politico.

Non devi neppure essere una creatura umana
per acquistare un significato politico.
Basta che tu sia petrolio,
mangime arricchito o materiale riciclabile.
O anche il tavolo delle trattative, sulla cui forma
si è disputato per mesi:
se negoziare sulla vita e la morte
intorno a uno rotondo o quadrato.

Intanto la gente moriva,
gli animali crepavano,
le case bruciavano
e i campi inselvatichivano
come in epoche remote
e meno politiche.

Wisława Szymborska
(Premio Nobel per la Letteratura 1996)

(Trad.P. Marchesani)

anib roma Commentatore certificato 09.02.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari Politici perchè non andate in piazza a fare i comizi?
Perchè quando andate a montecitorio,non andate a piedi fra la gente invece di avere autoblindate e scorte?
Perchè.... perchè non siete persone normali amate dal popolo,forse che avete paura?
Forse che avete la coscienza sporca?
Forse che avete le mani sporche di marmellata?
Forse perchè avete troppi privilegi?
Forse perchè calpestate la Costituzione tutti i giorni?
Forse perchè vi fate leggi ad personam?
Forse perchè state dimenticando i vostri cittadini?
Forse perchè vi siete costituiti una casta?
Qunati dubbi hanno ancora gli Italiani!
Ma forse.....ma si,forse una certezza ce l'abbiamo....siiii forse...state perdendo la poltrona!

CHE GODURIA!!!CHE GODURIA!CHE GODURIA!
MENO 16!!!!!!

oreste m******, sp Commentatore certificato 09.02.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Se bersani è politicamente responsabile dei fatti MPS, per l'ENI (Scaroni) non è responsabile berlusconi?

Roberto B. Commentatore certificato 09.02.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se ci sono persone che gli interessa perché i prontosoccorsi sono affollati per via delle ambulanze vi spiego che la cosa è semplice e con pochi soldini si rimette a posto tutto scrivetemi

andrea s., trieste Commentatore certificato 09.02.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

niente violenza, non aspettano altro, per quanto riguarda
la manifestazione di ROMA,vigilare contro le infiltrazioni.

italiano incazzato 09.02.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Desidero riflettere su quanto in questo Paese il significato delle parole possa essere davvero utilizzato in modo originele come manipolazione.
Ti danno del:
Populista=Ossia quando uno dice una realtà evidente e contraria al bene comune condivisa da tutti ma.... scomoda al potere imbroglione.

Demagogo=Ovvero quando si sbatte sotto il naso del potere malsano e truffaldino il conto delle malefatte documentat6e ed accertate.

Comico= Nel senso che la tragedia perpetrata a danno della gente viene smascherata appunto da un Comico che ne rileva la follia dominante e la misera umana sottesa.

Potremmo introdurre altri termini ma sarebbe come sparare sulla croce rossa....
Ergo=Devono Andare Via.Tutti a Casa.
Punto.

Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 09.02.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo l'appoggio del vaticano, avete sentito cosa
ha detto BAGNASCO: votate per quelli che dicono la
verità.

italiano incazzato 09.02.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

MARCIAMO SU ROMA!!!!!!!!!!!!!
BASTA! BASTA! BASTA!
se avessero questa inventiva x migliorare il paese saremmo i piu' ricchi del mondo invece ancora una volta si sono dimostrati LOSCHI TRUFFATORI I PIU' BRAVI SOLO QUANDO C'E' DA INCULARE E' PROPRIO NEL LORO DNA NON C'E' NIENTE DA FARE.
CI vuole un'azione forte e decisa contro questi BARI, immondi, indegni,mantenuti parassiti cancro del sistema.

Fausto Adami 09.02.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Staff, adesso è ora di mettere online tutte le schifose opere di infangamento che stanno perpetrando ai danni del MoVimento 5 Stelle. Se pensano che noi molliamo, non hanno capito proprio nulla. Giornali e trasmissioni, Troll e detrattori ad ogni vostro colpo saremo sempre più forti.

Santina Sandra 09.02.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

i rappresentanti di lista possono indossare spille
con il logo della forza politica a cui appartengono.
aiuterà a identificarli nei seggi, può essere utile
saperlo.

italiano incazzato 09.02.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

respinto il ricorso FIOM,che tempismo,grillo attacca
i sindacati e arriva una sentenza sfavorevole ai suddetti.

Evaldo Nazzario 09.02.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

UN MONTI CHE ALSCOLTA UN BRUNETTA DIMOSTRA CHE AL POSTO DEL CERVELLO, DICANO A MILANO. CI A UN BUAZZA
RITORNI
ALLA BOCCONI
E ASCOLTI DEI VERI ECONOMISTI,
DA ALUNNO

Zenebio Broggini 09.02.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe guardiamo il bicchiere mezzo pieno che l'altra meta' è gia' vuota!


Beppe che devo indossare per occupare il parlamento?
Beppe senza il nostro simbolo non voto!
Beppe ho 5 figlie e un figlio e le ho chiamate Stella 1 stella 2 stella 3 stella 4 e stella 5!


Beppe, stella 5 piange gli mandi un bacino in diretta?
Ah, il maschietto l'ho chiamato puntoitti'!

Giosuþ Zan 09.02.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

22 febbraio a Roma..e ci sarò, abito li

Verano Montaldo 09.02.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Leggo ancora questa storia con Casapound.Non se ne può più.E' logico che oggi come oggi chi vota M5S, avrà votato precedentemente altri partiti, chi PDL, PD, DC, LEGA, MSI, allora non esisteva il M5S,almeno che non sia un giovane alla sua prima votazione.Chi vota M5S alle prossime elezioni vuol dire che condivide le idee.Io non sono più giovane,ho votato per vari partiti, non sono mai stata una sfegatata di questo o quello. Ora voto M5S, vedrò il loro operato e se non mantengono le promesse la prossima volta vedrò.Non mi interessa di Casaleggio e Co. voto e basta, senza ma e senza se,chi c'è dietro o avanti, non mi pongo il problema. Ciao a tutti

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 09.02.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

È pazzesco...il movimento con "la cosa" riempie le piazze e i tg tacciono, nelle varie trasmissioni non si parla mai del movimento...è evidente l'accordo tra i vari canali di non dare a conoscere nulla.
Bisogna ricordarsi che una consistente fascia della popolazione, sopratutto i meno giovani come mia madre (anche se vota lega...) non sanno nemmeno cosa sia internet...la vedo dura, la macchina micidiale della politica tradizionale ha cominciato a funzionare e tra sondaggi farlocchi, silenzi, ommissioni e discrediti il movimento 5s sembra quasi svanito agli occhi di tanti, tantissimi!

Luciano Distefani 09.02.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

ma,ingroia,non era alternativo a bersani?ma è possibile che,il semplice odore della poltrona,faccia perdere la ragione?oggi,il sommo dante,cosi scriverebbe davanti all'ingresso di montecitorio:per me,si và nella città puzzolente-per me,si và nell'eterno fetore-per me,si va con bisogno impellente-la diarrea mosse il mio alto fattore.fecemi le corse per strada-per arrivare primo-e occupare la sedia migliore.

vito asaro 09.02.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Su Rai 1 in questo momento l'elezione della chirurgia estetica a MUST della nuova Italia.

Rinciglioniti e zoccole di potere, lorella compresa, alla sfilata degli obbrobri berlusconiani dell'essere una merda inside.

Amore Brandolisi 09.02.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Fornero per vincere il concorso del suo primo impiego statale è probabile che si sia trovata a concorrere contro 30.000 imbranati. Che culo, aveva una sola probabilità su 3 miliardi di trilioni di trovarseli tutti insieme nello stesso posto e stesso momento.
Scherzi a parte, preferisco immaginare che sia stata raccomandata, sarebbe preoccupante se è stata veramente la meglio http://www.montemesolaonline.it/Satira.htm

Saffiro Cassisi 09.02.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Della serie: "la paura fa 90" ..... non sanno più dove sbattere la testa perchè sanno che per loro è finita.

Domenica Asfinio 09.02.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

A chi mi posso rivolgere per sapere se nel seggio dove voto, c'è un rappresentante del m5s ?

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 09.02.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bollino anti spacciatori, l?adesivo proposto dal gruppo di Facebook «Perugia non è la capitale della droga»

... in una città che improvvisamente si è scoperta al centro di un traffico quasi inimmaginabile di stupefacenti al punto da essere meta di una vasta clientela da fuori regione, le bande di spacciatori i tanti soldi che ricavano dai commerci da qualche parte devono pur spenderli.


E quelli che non tornano ai loro paesi d?origine prendendo la forma di abitazioni, attività commerciali e vita da signori, finiscono inevitabilmente in acquisti nei negozi e serate in giro per locali del capoluogo.


Chiaro, i criminali non hanno un marchio di fabbrica in testa che li identifica come tali.


Al tempo stesso, in tempi di crisi come fai a dire di no ai «soldi spicci» che ti arrivano in cassa? Ma quel bollino «non si commercia con gli spacciatori» è una provocazione che piace.

notizia valida per i grillini rossi sinbdacalisti buonistume vario opere pie e fumati dei centri sociali che non hanno ancora capito il tipo di lavoro che vengono a fare i poverelli dal nordafrica quando arrivano con telefono satellitare e la barca che ad 1 km dalla riva si guasta...oltre a fare il segno a V con la mano quando arrivano in italia!!

Babila Bruzone 09.02.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà se il buon roberto benigni dirà qualcosa sul PDmenoelle e la MPS, quando andrà a sanremo.... Oppure da bravo soldatino del PDmenoelle fara finta di nulla e se la prenderà come al solito con lo psiconano e poi farà qualche battutaccia su Beppe Grillo....
Eppure mi eri anche simpatico caro roberto....però consentimi "simpaticamente" di mandarti affanculo te e tutti i ladri del PCI=DS=PD=PDL=LEGA=FINI=CASINI=AMATO=FORMINCHIONI=LADRI!!!!!!!!!

paolo rossi 09.02.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti quelli che ancora insistono con la questione casapound, fasista etc etc.

O siete in malafede e quindi vi mando affanculo o siete stupidi e quindi vi mando comunque affanculo!

Per voi non esistono mezze misure!!

Ne' parole piu' gentili.

O non avte capito un beneamato ciufolo o non volete capirlo!!

Caxxi vostri, continuate pure ad agitarvi che tanto ... ALEA IACTA EST!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.02.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono dei soloni di regime che già dicono:
Grillo prenderà i voti dal PDL.
No prenderà i voti dal PD.
No prenderà voti da Casa Paund.
Noooo…prenderà voti dagli incazzati.
None…, prenderà i voti della Lega.
Altri più accorti: no,prenderà voti dagli astensionisti.
Questi pollitologhi di proiezioni e studiosi delle altrui decisioni vorrebbero incasellare i voti del Movimento solo per denigrare il M5* e portare acqua al proprio mulino.
Evidentemente sbagliano tutti….NOI PRENDEREMO una vagonata di voti,perché i partiti sono finiti e se sono finiti non ce ne frega una cippa di chi ci darà il voto.
L’importante sarà portare avanti il programma del m5*….e….. sarà un piacere.

oreste m******, sp Commentatore certificato 09.02.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Hanno commemorato la morte di gianni agnelli 10 anni dopo ,padrone della fiat fabbrica di grande prestigio internazionale.C'erano tutti dal presidente della repubblica al porporato della chiesa cattolica,hanno innegiato ad agnelli come se il merito del prestigio della fiat fosse di agnelli e non degli operai che in quella fabbrica hanno lavorato.
Ma come si fa a dire che agnelli dava da mangiare a un milione di persone senza considerare che era la famiglia agnelli che ha mangiato sulle spalle degli italiani , quando non c'era lavoro gli operai andavano in cassa integrazione e che agnelli ha goduto anche d'ingenti finanziamenti pubblici cioè soldi degli italiani.
A conti fatti sono stati gli italiani che hanno mantenuto gli agnelli con tutti i loro lussi.
Bisogna avere gli occhi coperti da prosciutti per non capire la verità da che parte sta.
QUESTA CLASSE DOMINANTE CHE RUBA AI POVERI PER DARE AI RICCHI.
Napolitano mi sempra il re sole alla corte di francia ,un comunista che spende più di quanto spende la regina d'Inghilterrra,napolitano gli fa un baffo al re sole.
ALLA faccia dei comunisti italiani babbei che ancora credono a babbo natale.

Francesca Mastri 09.02.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Sempre sul tema GRILLO IN TV.
Qualcuno mi ha detto che anche senza TV in Sicilia abbiamo preso il 18%.
A questa osservazione rispondo: 1) il 18% non è sufficiente per fare la rivoluzione che abbiamo in testa; 2) la Sicilia è stata battuta palmo a palmo da Beppe, non credo che si possa fare lo stesso con l'Italia. O no?

Tarcisio Coppo 09.02.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@simone stellini

io sono uomo libero, sostenitore delle idee di Beppe da prima del teatro Smeraldo, ma mi hanno bloccato 3 nominativi, jan gentile, jan rudolf, etc, per ribadire questioni urgenti, con lo stesso valore del reddito di cittainanza, perché per i cosi-detti diritti civili non é mai il giusto momento, c'è sempre qualcosa d'altro ORA BASTA!
Non datemi lezioni di prudenza, se non apprezzo l'atteggiamento infantile di alcuni del cerchio d'oro, o buoni motivi, altre che appostrofare le nostre candidate come tettone é un gioco a cui non voglio sottostare, questione di stile. Cosa che per me il M5S rappresenterebbe, nuova moralità, etica, fairness, EDUCAZIONE, civiltà e RISPETTO DEL FEMMINILE, altrimenti siamo cialtroni e buffoni come lo psicopedonano e io ho bisogno di aria nuova un respiro nuovo..

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 09.02.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..dopo quasi 70 annni di regime partitocratico..

..eccoci arrivati ad un crocevia....

..ITALIOTiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
...Imboccate la direzione giusta....
..indicata dalle 5stelle.....

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 09.02.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, volevo condividere una mia considerazione su Travaglio e servizio pubblico di Santoro, secondo me è evidente dalla serata in cui era invitato Berlusconi, che la 7 si è messa a disposizione del solito potere mediatico.Io vorrei dare un consiglio a Travaglio che stimo, di dissociarsi con un comunicato stampa dalla trasmissione e da Santoro, forse non ha capito che si sta sporcando l'immagine.
Saluti a tutti e VIVA M5S.

maurizio zinali, massa marittima Commentatore certificato 09.02.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

"Moggi candidato alla Camera con Stefania Craxi" !! Ma questi si sono fumati ail cervello.
Cordialità

Enrico Cerioli 09.02.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

grillo grida,dal palco,quello che milioni di italiani griderebbero se fossero al suo posto.definire,grillo,polulista,significa offendere milioni di elettori.come vogliamo chiamare i loro elettori disposti a votarli per 50 euro?e quelli che li votano perchè collusi?e quelli che li votano perchè loro servi?e quelli che li votano per masochismo?beh.....io sarò poulista ma,voi,stavolta,andrete a fare in culo.

vito asaro 09.02.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

forza!! avanti tuttaaaa...!!!

Rita Valdameri 09.02.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO HAI PERSO....
Un caro amico, suicida per disperazione.
Un vicino di casa fallito e sfrattato da Equitalia.
Un nipote emigrato in Australia.
Una figlia che va a Londra.
La sicurezza del lavoro.
La fiducia nelle Istituzioni.
La fiducia nella giustizia.
La fiducia nella scuola.
La certezza di essere curato.
La certezza di non essere abbandonato.
COS'ALTRO HAI DA PERDERE? SOLO LA VITA.
QUESTA BANDA DI CIALTRONI DEVE ANDARE LA' DOVE VA' IL FUMO. PRIMA PERO' FACCIAMO IL CONTO DEL RISTORANTE DOVE SI SONO ABBUFFATI PER ANNI A SPESE NOSTRE.
IO SONO ORMAI VECCHIO PER RIATTIVARE LA MIA GHIGLIOTTINA E COMUNQUE USANDOLA PER QUESTA GENTE AVREI L'ENORME DISAGIO DI SPORCARMI NON DI SANGUE MA DI MERDA.

Mariella Stefanel 09.02.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

la malattica che ha l'Italia è la cleptocrazia,

http://it.wikipedia.org/wiki/Cleptocrazia

la medicina per guarire è il M5S !

Roberto B. Commentatore certificato 09.02.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono affezionata agli amici di blog, non agli impiastri come Giovannino, il mantovano o città del sogno o bob rob, si capisce, ma agli amici
e soffro quando qualcuno latita

cito tra i quasi aficionados

LEO, che fa lo sciopero dei post finché lo staff non si decide a bannare Giovannino e i suoi copincolla razzisti, e ha ragione in teoria ma non credo che il suo sciopero serva a molto, per cui lo prego di smettere

MARIAPIA CAPORUSCIO, che se l'è presa troppo per un solo post bannato, cosa eccessiva ma che non ricapiterà più perché nessuno potrà rifarlo ancora e che ci manca con i suoi scritti bellissimi e di profonda etica

CESARE BECCARIA, che è stato un amico attento e interessante e poi se l'è presa con lo staff perché la sua registrazione era sparita (cosa che accade purtroppo ma per colpa di difetti tecnici o azioni di ackeraggio e non per colpa del sistema)

Ci sono poi quelli che ce li siamo peri perché sono passati ad Ingroia, come Paola da Roma, Ivo, forse Carmelo (?)

comunque, spero di rivederli perché averli persi mi dispiace

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 09.02.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI DIRE AI MIEI CONNAZIONALI: SVEGLIATEVI!!!!!!!!

NON SCORDATEVI NULLA DI QUELLO CHE I NS POLITICI CI HANNO RISERVATO
IN QUESTI ANNI PASSATI. VI FACCIO UN PICCOLO ELENCO DI QUELLO CHE RICORDO, PERCHE' SAREBBE IMPOSSIBILE ELENCARLI E RICORDARLI TUTTI!!

SCANDALO PARMALAT
SCANDALO MPS
SCALATA ANTONVENETA
PROCESSO RUBY E BUNGA BUNGA
REGIONE LAZIO, LA POLVERINI, ER BATMAN FIORITO
ER TROTA RENZO BOSSI, CASE,LAUREA,PORSCHE.....
19 MASERATI PER DIRIGENTI DEL MINISTERO COMPRATI DAL SIG. LA RUSSA
VITALIZI REGIONALI
RIMBORSI FALSI REGIONE LOMBARDIA ,YATCH, VIAGGI, FESTE....FORMIGONI
I DIAMANTI DI ROSY MAURO
SPACCIO DI COCAINA DENTRO AL SENATO
RIFIUTI IN CAMPANIA
SCANDALO APPALTI TERREMOTO IN ABRUZZO
NICOLE MINETTI
SCANDALO TANGENTI ENAC D'ALEMA
SCANDALO AFFITTI FITTIZZI AI POLITICI
DELINQUENTI DOC COME :
DELL'UTRI,LUSI,SCILIPOTI,SCAJOLA,COSENTINO,BELSITO..ECC..ECC
LA VERGOGNA DELLE AUTO BLU
SCANDALO PROTEZIONE CIVILE, BERTOLASO
POLITICI A CENA CON L'NDRANGHETA ,LA MAFIA LA CAMORRA.....
TASSE RUBATE,TASSE EVAPORATE.......

IN PIU' CI HANNO DISTRUTTO LA SCUOLA,LA SANITA' E TUTTO CIO' CHE E' UN NOSTRO DIRITTO, RICORDATE CHE PER TUTTO QUESTO SCHIFO HANNO USATO I NOSTRI SOLDI......
FORZA BEPPE!!!TI RICORDI....SEI IL NS GARIBALDI!!!

Antonella G., Latina Commentatore certificato 09.02.13 10:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai parole furono più veritiere! Le TV italiane fanno tutte schifo, quando guardo un telegiornale mi viene la depressione e mi frustro. L'informazione distorta, cancellata, assente... diventa una disinformazione che SPEGNE I CERVELLI, e assopisce le menti, anche quelle più sveglie e attente, che per non farsi travolgere da questa gelida bufera che raffredda e congela i pensieri, si deve continuamente bagnare nelle tiepide acque dei siti come questo blog, che raccontano i fatti così come sono nella realtà.
E poi basta vedere chi sono questi signori che votano per PDL o altri partiti, sembrano zombie drogati che si schierano con un altro zombie-capo, in un "delirio" di onnipotenza, anacronisticamente ridicoli, e assolutamente miopi della realtà e sordi dei drammi sulla sicurezza delle strade, sulla mancanza di soldi anche per comprare un medicinale che costa troppo. Mi chiedo dove vivono queste bestie sorde???
Se in questa vita si annullano e si sottraggono i piaceri di un uscita con gli amici, di una pizza, di un film al cinema, e non sto parlando di viaggi o crocere, ma delle cose più semplici... cosa ne rimane?
Credo che se il movimento 5 stelle non riesce nel suo intento di aprire come una scatola di tonno il parlamento, allora mi sa che dovremo munirci di forconi, perché questa vita sta diventando fittizia, di plastica, di sola apparenza, in un virtualismo demenziale e ridicolo.

Samuele R. Commentatore certificato 09.02.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Scrivono: booommm di Grillo nei sondaggi, per poi darlo al 18%.

Per capire dove stiamo veramente basta raddoppiare aggiungendo qualcosa, come é regolarmente successo nelle elezioni precedenti in Sicilia o nelle comunali di Parma.

Oggi il M5S é giá oltre il 40% e puó giungere facilmente al 50%.

Buona giornata a tutti.

Questa sera piazza Bra a Verona si riempirá come tutte le altre pur essendo immensa.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un ladro alla presidenza delle repubblica:

http://www.youtube.com/watch?v=mAbboOlaqNo&feature=youtu.be

Francesco M., Reggio Emilia Commentatore certificato 09.02.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, Grazie,Grazie, mille volte Grazie leggendo questo post ci fai sentire meno soli... sei l'unica Persona che mette davanti alla faccia della gente quello che stiamo passando da una vita cercando di lavorare onestamente senza chiedere niente a nessuno. Quando L'aria fresca arriverà, (e spero presto)ci ricorderemo di quello che stai facendo per noi gente onesta che il pane se lo guadagna con molto sacrificio. Siamo stufi di pagare senza avere in cambio niente e parlo a nome dei lavoratori dipendenti e a nome dei piccoli imprenditori come me che tirano avanti un'azienda famigliare cercando di inventarsi per rimanere a galla...spero che i ladri che ci hanno governato da 50 anni a questa parte vengano spazzati via altrimenti l'Italia scoppierà e sarà molto molto peggio. Con Rispetto. Fausto F.

Leda Landi 09.02.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

OT
Chiunque pensi di poter far del male a Beppone nazionale o a qualcuno dei suoi collaboratori ci pensi bene e non lo faccia.
Succederebbe qualcosa di incontrollabile e non gioverebbe davvero a niente e a nessuno.
Non toccateli.
Piuttosto ,cercate di uscire dal piccolo giardino secco dei vostri pensieri e avvicinatevi alle persone.
Qualcosa sta cambiando. Non è una novita'.
Gia' nei tempi passati la civilta' umana ha costruito e vissuto secoli di Evoluzione e Rinascimento.
Se è gia' successo ,significa che non è utopia.
Non dobbiamo aver paura del nuovo.
Curiosi e anche un po' incoscienti.
Uscire dal "solito" e dal "consolidato"significa aprire le porte a nuove idee e a nuove strade da percorrere tutti insieme.
Alcune saranno sbagliate(gli errori del passato insegnano) altre saranno talmente innovative che ci faranno balzare nel futuro facendoci uscire da questa immobilita' culturale e dalla ingiustizia sociale.

simone stellini Commentatore certificato 09.02.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE SE SIAMO OLTRE, INIZIO A PROVARE UNA CERTA NAUSEA, PER QUEI BERLUSCONIANI CHE ORA CI DARANNO IL LORO VOTO, IO SAREI PER FUCILARLI TUTTI PER DANNOSA IDIOZIA, MA TANT'E' CI TURIAMO IL NASO. ORA CAPISCO L'AMMORE DI SALVO MANDARA' PER FOLGORE69, E LA "PREDOLIN", DUE OMOFOBI CHE SU USTREAM MI HANNO INSULTATO, E RIBADITO LA LORO FERMA OPPOSIZIONE AI MATRIMONI GAY ED ALLE ADOZIONI, MENTRE CONTINUANO DA BRAVI ETERO A FARE I PROVOLONI E GUARDARE LE TETTONE ALLE NOSTRE CANDIDATE, VENETE, PERCHE' IL GRILLINO E' MASCHIONE ETERO 100% LUI SE LO PUO' PERMETTERE, COME IL NANO, E' PIU' FORTE DI LORO VERO SALVO? ALLA NOSTRA CANDIDATA FATTA OGGETTO DI TANTA ATTENZIONE DAGLI "ANONIMI" ALLA FOLGORE69, RIBADISCO TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' SCUSANDOMI CON L'AVER MALE INTERPRETATO LO "SGUARDO FANCIULLESCO" DI SALVO MANDARA' CHE ASSOMIGLIA SEMPRE PIU' A QUELLO DELL'ARCI ITALIANO ALLA PSICOPEDONANO, FINENDO IERI A TREVISO A FARE DA RUFFIANO PER I SUOI TELESPETTATORI IN USTREAM, POVERETTO, ALTRO CHE BELL'ESEMPIO, QUESTA MALATTIA MACHISTA E CAFONA HA ROTTO IL CAZZO, SOPRATUTTO SE NASCONDE IN SE UNA OSTILITA' COSì MARCATA NEI CONFRONTI DELL'OMOSESSUALITA' ORA PRETENDO UNA POSIZIONE CHIARA ED INDISCUTIBILE NON DA REFERENDUM SUI MATRIMONI GAY E LE ADOZIONI. PERCHE' VA BENE FARSI VOTARE DAGLI EX FASCI BERLUSCONIANI PER ARRIVARE AL 45% MA ALMENO NON FARSI DETTARE LA LINEA POLITICA, VOI DIRETE CHE NON CI SIA "URGENZA", MA MI SPIACE FRA QUELLI CHE VANNO ALLA CARITAS CI SARANNO ANCHE I GAY, DUNQUE DA UNA POSIZIONE GIà DI INFERIORITA' DEBBONO SUBIRE TUTTO QUELLO CHE SUBISCONO GLI ALTRI E ALLORA, NESSUNO DEVE RIMANIERE INDIETRO, MA I GAY SI? MENTRE IL CIRCOLO MAGICO DI BEPPE SE LA SPASSA A FARE I PROVOLONI PER DI PIU' IN DIRETTA, MA LA SAGGEZZA ED IL RISPETTO E L'INTELLIGENZA DOVE STA'?

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 09.02.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si fanno le riforme anticorruzione con i corrotti.
E non si fanno le riforme democratiche con gli antidemocratici.


Se entrano i fascisti, io esco.
E voglio indietro i 50 euro che ti ho dato per la campagna.


Che figura del castrol che hai fatto. Vergognati

Beata Iemme 09.02.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma provate a riflettere un attimo su questo post.


"La notizia non data, la menzogna, il giornalista carismatico, il direttore imposto da poteri finanziari, il sottacere, la demonizzazione delle alternative politiche"


"L'informazione è la sua arma invincibile, per ora, la menzogna, l'attacco gratuito e vendicativo, la macchina della merda sempre pronta all'uso da parte di servi ben pagati per la loro entusiasta prostituzione, la guerra totale a chiunque si ponga fuori dal Sistema a livello, locale, regionale, mondiale. Chiunque metta in dubbio la santità, del resto benedetta anche da alti prelati, del Sistema è "anti", contro, fuori"


Ma non è quello che fai tu caro Casaleggio (grillo è solo un pupazzo, è evidente la mano di gianroberto su questo post)? Non sei (anche) tu che distorci l'informazione? non sei tu ad usare il comico carismatico? non sei tu che demonizzi l'avversario e lo ricopri di fango, come hai fatto con Renzi prima e Ingroia poi? Non sei tu (con grillo) che mandate fuori dalle palle chi osa mettere in discussione la vostra santità? non siete voi che vi siete circondati da prostituti, trombati alle elezioni di quartiere e catapultati in parlamento, che vi osannano ad ogni passo? Non sono i vostri ben pagati servi becchia propagandare la vostra distorta verità?


Ma davvero questo post lo leggo sul blog di grillo? ma davvero chi lo legge non vede che (anche, e forse soprattutto) voi siete così?

Perseo Andideri 09.02.13 10:51| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'europa è un cappio al collo dei cittadini
non è Europa ma Euro
è finanza criminale
sono lobby
sono le banche private
sono le multinazionali
sono brussel il loro hotel a 10 stelle

quindi siamo e saremo stritolati da questo potere non + occulto ma manifesto in ogni loro decisioni

perche' ce lo chiede l'europa

BEPPE ,MOVIMENTO
dobbiamo uscire da questa europa
uscita dall'euro
ricontrattare il debito
se no è la fine

ferlingot 09.02.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Hong Kong! Fatto!!!!

Onorino Giugia 09.02.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Anche se qualcuno volesse credere al banana,meglio che cambi idea subito, perche', fosse anche credibile per assurdo il capo,i capetti sono pronti a tradirlo dopo due minuti per andare con monti,quindi meglio evitare cazzate.VOTATE M5S per fare pulizia!

derivatipazzi 09.02.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe abbassare gli oneri contributivi e previdenziali sul personale dipendente, eliminare l'irap che tassa anche le aziende in perdita e non fa detrarre all'impresa il costi sostenuti x salari e stipendi, basterebbe che gli enti pubblici pagassero puntualmente i loro debiti verso le imprese e che le banche concedessero maggiore credito alle imprese meritevoli..basterebbero 4-5 nuove leggi per rilanciare la piccola e media impresa, ma questo Stato con tasse, sprechi e corruzione sta facendo di tutto per farle morire.

Benvenuta Cognetto 09.02.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

che paese di merdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Gennaro Ragonese 09.02.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che tanti non riescono a leggere nel video l'evidenza, cosa avreste detto voi al ragazzo dei casapound,gli avreste tirato una molotov? grillo gli ha detto se avete le stesse istanze ce le appoggiamo come con tutti gli altri movimenti se siete come noi (in parole povere, potete entrare nel m5s)Ma secondo voi è piu' facile che ti trovi dentro al movimento uno del pdl o un casapound? Mi viene da ridere, noi non perdiamo voti ma si fanno vivi nel blog quelli alla Sansi che per il bene del movimento ti fanno esplodere le bombe.. ma mi faccia il piacere mi faccia. Cerchiamo di capire il 5 stelle , qui devono andare avanti le idee e l'onesta', punto.

Tullia Garuti 09.02.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=KHpCPHDFiGE&feature=player_detailpage

Lo squallore della classe dirigente politica e pseudopolitica che oggi ammorba il paese è pari solo alla mancanza di programmi,intelligenze,concretezza e principi di realtà uniche qualità socialmente rilevanti ed utili concretamente alla gente e ai cittadini.La mistificazione dei media ha raggiunto vette da Oscar nella disinformazione facendoci vivere in un mondo di falsificazione informativa già alla fonte. I politici agiscono solo per i propri interessi e non nel pubblico interesse come la maggior parte dei cittadini oggi giustamente percepiscono. Manca il Lavoro,un Progetto Futuro Italia,un FUturo Italia scippato da ladroni ed imbroglioni una minima parte dei quali già inquisiti e reinquisiti a piacere.
In Piazza San Giovanni il 22 non solo il nostro incontro maxi-meraviglioso ma anche il vero termometro per misurare quanto la forza del M5S sia ormai inarrestabile.Giorno memorabile e che segnerà una svolta epocale.Un solo grande comune cuore per noi e il nostro domani.
Forza M5S e Forza Tutti Noi:)

Francesco Roma*****
M5S

Francesco S., Roma Commentatore certificato 09.02.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

NON CI pensate nemmeno ,non potete mollare ora ,non vi è consentito capitoooooo!?!?!

Beltramo Tregattini 09.02.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

DETTO! FATTO!

Famiano Massarenti 09.02.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ad ANTO SIST Pordenone.

Un resoconto da Treviso ieri sera.

http://corrieredelveneto.corriere.it/verona/notizie/politica/2013/9-febbraio-2013/piazze-piene-grillo-fa-altro-botto-treviso-summit-le-piccole-imprese-2113918774155.shtml

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.02.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro che elezioni. Si perde tempo con Bersani, Vendola, Berlusconi, Monti. Centro, destra & sinistra: il risultato non cambia, perché sono marionette nella mani di un sistema di potere implacabile.
«Le nazioni dell’Europa dovrebbero essere guidate verso il superstato senza che i loro popoli sappiano cosa sta accadendo. Ciò si può ottenere tramite passi successivi, ognuno mascherato da uno scopo economico, ma che porterà alla fine e irreversibilmente alla federazione» parola di Jean Monnet, padre fondatore dell’Unione Europea.
Il Trattato di Lisbona è un crimine contro l’umanità: tra l’altro, ha reintrodotto la pena di morte. Noto anche come Trattato di riforma, firmato per l’Italia da Romano Prodi e Massimo D’Alema il 13 dicembre 2007 (entrato in vigore il primo dicembre 2009), ha apportato ampie modifiche al Trattato sull’Unione europea e al Trattato che istituisce la Comunità europea, ribattezzato Trattato sul funzionamento dell’Unione europea. Rispetto al precedente Trattato, quello di Amsterdam, esso abolisce i “pilastri” della Democrazia Popolare, provvede a togliere la sovranità del Popolo di tutti gli Stati membri e dà potere assoluto a banchieri ladri, criminali ed assassini. Capitolo finale: Eurogendfor, sotto il diretto controllo della NATO.
Mediante il “Trattato di Lisbona” le carte costituzionali dei Paesi europei sono state annullate, compresa la Costituzione repubblicana promulgata nel 1948.
Di conseguenza: venuta meno la norma fondamentale su cui si reggeva la Repubblica italiana, c’è stato un golpe silenzioso, senza spargimenti di sangue ben prima che andasse in onda la farsa del governo di Mario Monti (già al soldo di banche e potentati segreti anglo-americani). Provate a chiedere lumi a qualche costituzionalista italico semplicemente distratto. Il comico Benigni che interpreta la Costituzione a modo suo, ci fa o ci è? Chi l’ha assoldato per recitare un copione adulterato?

ferlingot 09.02.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori