La patata bollente

barillo_la7.jpg
"A LA 7, 3 ore fa Davide Barillari, il candidato portavoce del M5S alla Regione Lazio, li ha messi tutti in difficoltà. Barillari dice: “Noi M5S siamo un MoVimento di cittadini, che come dite voi, media e forze politiche, non abbiamo esperienza e siamo ingenui, quindi non possiamo certo al momento appoggiare una forza politica con lunga storia ed esperienza. Però credo che viste le difficoltà del paese, bisognerebbe che le due forze storiche PD (menoelle, ndr) e PDL vista la loro esperienza si uniscano per il bene del paese e se proporranno insieme punti comuni al ns. programma, tipo:
- Legge sul conflitto di interesse.
- Riduzione stipendi dei parlamentari
- Eliminazione retroattiva rimborsi elettorali
Posso affermare che i cittadini M5S siano d'accordo con il votare a favore di questi punti.

Patata bollente girata in mano loro. Chissà il PD (menoelle, ndr) cosa dice. Barillari sei forteeee!” mild

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Guarda l'intervento di Davide Barillari andato in onda su La Cosa in cui ha risposto alle domande degli utenti.

Postato il 27 Febbraio 2013 alle 14:15 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2289) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: conflitto d'interesse, Davide Barillari, M5S, rimborsi pubblici

Commenti piu' votati


Non sprechiamo l'occasione di portare avanti il programma in parlamento, abbiamo l'occasione di cominciare a mettere fin da subito in pratica le nostre idee e abbiamo i numeri e la forza per farle approvare. Non lasciamo che facciano un governo di coalizione tra di loro. E' importante muoversi subito, non aspettare nuove elezioni. diamo un appoggio esterno a un governo Pd e tagliamo fuori per sempre gli altri con cui non c'è niente in comune nella visione della società.

DONATELLA B., TAVAGACCO Commentatore certificato 27.02.13 15:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 138)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finita la giusta e sacrosanta ubriacatura per i risultati ottenuti, arriva il momento di dargli un senso. Leggo, e spero di sbagliare, commenti di totale chiusura verso la formazione di un governo PD-M5S; l'unico possibile. Sono un pensionato che, dopo essersi puntigliosamente informato e letto tutto il possibile in rete circa il M5S,lo ha convintamente votato e fatto votare. Ritengo però, forse sarà dovuto alla senescenza incalzante, che sia arrivato il momento di fare i primi passi concreti per cercare di rifondare questo paese. Io credo che oggi la forza del movimento sia tale da OBBLIGARE il PD ha cominciare a fare "cose di sinistra".POPOLARI E NON POPULISTE.Prendersi presidenze di una delle camere, e direzioni di commissione etc.; non intendo semplici poltrone ma potere effettivo di controllo e gestione, pulita e trasparente. Per formare un governo però, occorre dare una fiducia ! Questa naturalmente non va data a scatola chiusa. Il saggio Dario Fo, forse perchè avanti negli anni come me, consiglia a Grillo di sedersi e discutere su quali basi precise e scritte darla. Fiducia che può essere tolta e quindi farli cadere immediatamente se non dovessero rispettare la NOSTRA AGENDA. Non mi sembra una cattiva prospettiva..... o sbaglio ? L' alternativa è il ritorno al voto e quindi rimanere ancora mesi nel caos totale, con i problemi che si amplificheranno e soprattutto dare possibilità a Berlusconi di continuare a raccogliere voti con le sue favole. Andare al governo ora e dimostrare a tutti che un'altra politica è possibile, porterebbe, sempre secondo me, ad avere un grandissimo successo nelle eventuali prossime elezione e neanche il più agguerrito dei Berlusconi potrebbe fermarci.

Fulvio Bernardini, Ardea ( RM) Commentatore certificato 27.02.13 15:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 120)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD e PDL che fanno una legge insieme sul conflitto di interessi? Bella provocazione peccato che così affonderanno solo il Paese e nel frattempo la gente si AMMAZZA!... Mentre si gioca a rimpallarsi la "PATATA BOLLENTE"

Non diciamo cazzate siamo la prima forza politica nel Parlamento Italiano si vada dal PD e gli si dica: "Ecco il nostro programma, adottatelo e se lo accettano SI VOTI LA FIDUCIA SUL PROGRAMMA!"

Simone S., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.13 15:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 82)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"bisognerebbe che le due forze storiche PD (menoelle, ndr) e PDL vista la loro esperienza si uniscano per il bene del paese e se proporranno insieme punti comuni al ns. programma"

Deluso da questa affermazione. Andrebbe colmato il vuoto politico e non aspettarsi che ci pensino le forze che fino ad ora hanno fallito. Che assunzione di responsabilità e mai questa?

Carlo Brian Pane, Carpi Commentatore certificato 27.02.13 15:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 52)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima date la fiducia al PD (altrimenti non si va da nessuna parte), e poi votate di volta in volta le leggi che propongono. Senza Fiducia, non c'è Governo, e senza Governo non ci sono neppure proposte di legge.

Giuseppe C. Commentatore certificato 27.02.13 15:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 51)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale governo PD-PDL? ma scherziamo? Ma a che gioco giochiamo? al tanto peggio tanto meglio? Per prendere il 27% alle prossime? Bene, in quel 27% il mio non ci sarà più.

Mario Luconi, Quartu S.Elena Commentatore certificato 27.02.13 15:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 48)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vittoria strepitosa! risultato eccezionale! ..E adesso? Sono iscritto al movimento, al meetup dei castelli romani, ho partecipato alla stesura del programma sanita' della regione lazio scrivendone una parte di mio pugno. Eppure non so se la fiducia accordataci dagli elettori sara' ripagata! Ci chiedono di cambiare il sistema, ci chiedono di governare! Lo faremo? Il paese ha di fronte solo due scelte: o facciamo i duri e puri rifiutando qualsiasi alleanza e tra due mesi rifacciamo le elezioni andando in bancarotta, oppure scendiamo sulla terra, diventiamo piu' realisti del re e accettiamo l'alleanza con il PD avendo in cambio la realizzazione dei punti piu' qualificanti del nostro programma ( abbassamento stipendi politici, stop ai vitalizi, abolizione delle province, stop agli inceneritori e cosi' via). E' evidente che auspico la seconda e spero che tanti Favia riescano a convincere Beppe.D'altra parte il primo atto del parlamento e' proprio il voto di fiducia e se non lo diamo, ...tutti a casa si, ma compresi noi!!!

W il MoVimento ! Nessuno deve essere lasciato indietro!

luca giangrande, ALBANO LAZIALE Commentatore certificato 27.02.13 15:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento

Secondo me andrebbe fatta una cosa per volta: ora si inizi a fare fuori Berlusconi & C dando fiducia al governo di Bersani e si inizi a pensare all'Italia con una riforma elettorale, riduzione dei parlamentari e dei loro stipendi, conflitto di interesse ecc...e poi si penserà all'altro. Intanto si fa vedere al Paese di che pasta è fatto il Movimento e se si farà bene, i voti per governare ci saranno alle prossime elezioni. Non deludete chi ha visto in voi un cambiamento, una speranza...

Vincenzo_ Andreozzi (freshmind) Commentatore certificato 27.02.13 16:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cazzata! M5S voterà quelle leggi di PD+PDL che saranno cumuni con il programma M5S.... tutte le altre leggi di merda se le approveranno senza il nostro aiuto. Bravo, bella strategia!

Marco G., Roma Commentatore certificato 27.02.13 15:38| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

di fronte alla apertura di bersani di ieri, rispondere con queste parole mi sembra molto, molto grave.

un governissimo pd-pdl è nell'interesse di tutti quei poteri forti che compongono la cosiddetta casta, un concetto che è troppo riduttivo limitare ai soli politici.

mi riferisco ai giornali espressione della grande finanza (tipo repubblica e corriere), alle tv, alle fondazioni bancarie: questa è la casta vera. e questa casta ha sempre voluto dalle urne un governissimo che fosse continuazione di quanto già avvenuto con il governo monti. un governissimo che non abbia la forza, morale e politica, di opporsi ai diktat dei mercati e che continui ad affamare gli italiani.

ma nel momento in cui bersani prende atto della rivoluzione avvenuta nel paese in questi giorni e ammette pubblicamente di aver sbagliato, facendo un'apertura importante al m5s, sul modello di quanto già avvenuto in sicilia, rispondergli che è meglio che si facciano un governissimo con berlusconi è un errore gravissimo.

significa fregarsene del destino di questo paese e pensare soltanto a come prendere più voti alle prossime elezioni.

chi ha vinto deve prendersi le sue responsabilità ed il movimento 5 stelle oggi ha la forza nel paese e nel parlamento per imporre i suoi valori con un coinvolgimento attivo.

non sprecate questa occasione! molti che vi hanno dato fiducia in queste elezioni potrebbero girarvi le spalle se dimostrerete nei fatti di essere come gli altri.

vincenzo condorelli 27.02.13 17:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E inutile dire siamo dei pivelli della politica qui c'è gente che muore di fame,ho non ve ne siete accorti , se non vogliamo finire come la Grecia, avete adesso delle responsabilità ,vi siete messi in competizione se adesso siete in difficolta dovevate dirlo prima noi non governeremo il paese ma adesso è troppo tardi io cosa devo dire ai figli e nipoti che vi hanno votato non sono all 'altezza è no cari dovete adesso mettere in pratica cio che avete detto perche chi vi ha votato la stragrande maggioranza sono giovani che vi stanno aspettando a braccia aperte .Basta critiche adesso i fatti

antonio o., genova Commentatore certificato 27.02.13 15:51| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

una dichiarazione del genere non la capisco, spingere il pd e il pdl ad unirsi è la morte dell'Italia Sia a livello locale che nazionale, dove cambierebbero la legge elettorale con un'altra ancora più infame per perpetuarsi. C'è una opportunità, coglietela.

giampiero papini, Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.13 15:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Questo paese ha bisogno di essere governato 'saggiamente' nell'interesse dei cittadini e non delle lobby.Non sprechiamo questa opportunità, non è detto che si ripresenti. Lasciare inciuciare Pd e Pdl significherebbe far votare al Pd le leggi ad personam per Berlusconi (giustizia, frequenze tv ed altre).

Francesco Pezzuto Commentatore certificato 27.02.13 15:39| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

MAI MAI MAI !!! non appoggerei MAI un governo con anche il PDL MAI!!!
anche se dovessero fare una legge prevista dal nostro programma MAI PDL !!
Perchè sicuramente ci sarebbe un secondo fine nascosto.
MAI PDL !!

Pas 06, Roma Commentatore certificato 27.02.13 16:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti, sono uno di quei 38 milioni di elettori italiani che non ha votato movimento 5 Stelle, ma che vede con simpatia alcune delle battaglia portate avanti dal M5S (riduzione stipendio parlamentari, moralità della politica, legge sul conflitto di interessi, il contrasto allo strapotere della finanza internazionale, ecc). Ricordo sommessamente che per presentare qualsiasi proposta di legge (anche quelle che piacciono al M5S) occorre prima un governo che abbia la fiducia, delle Camere che funzionino, delle commissioni parlamentari, e tra qualche mese c'è pure da eleggere anche un nuovo Presidente della Repubblica. Questo a meno di non voler ignorare la nostra Costituzione (a cui io invece terrei parecchio), ma qui si entra in un altro scenario. Il M5S ora è nella stanza dei bottoni, e non può fare finta di niente. Io (come tanti altri italiani) alla fine del mese ho il mutuo e l'asilo di mia figlia da pagare, mia moglie sarebbe molto felice di trovare finalmente un lavoro, e francamente sono piuttosto basito nell'ascoltare che il M5S (che è il primo partito alla Camera) non voglia esercitare il ruolo di governo di questo Paese, che tanti italiani gli hanno affidato. L'obbiettivo è salvare questo Paese, non far crescere elettoralmente il M5S (o il Pd o il Pdl).La campagna elettorale è finita, ognuno si prenda le sue responsabilità.

Gionata Giacomelli 27.02.13 22:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
allora facciamo due conticini:
Ipotesi 1) Governissimo PDL/PD = nessuna riforma sostanziale del parlamento,finta riduzione dei costi della politica,qualche condono e forse una nuova forma di UMU,voto ad autunno e M5S al 10% e Renzi al 40%

Ipotesi 2) Governicchio PD/Monti con appoggio esterno o a progetto del M5S = riforma elettorale,riduzione parziale dei costi della politica,ritocco IMU,altre due o tre cosine di poco conto,voto in autunno/primavera,M5S al 10/15% e Renzi che se la gioca ai rigori con PDL.

Ipotesi 3) Governo PD e appoggio diretto M5S = riforma elettorale,legge su conflitto,riduzione costi della politica,legge su numero mandati su immunità parlamentare e sovvenzione ai partiti,reddito di cittadinanza,modifica IMU,voto a fine riforme 24/36 mesi, Renzi potrebbe sgonfiarsi, Bersani messo in pensione dal congresso,Berluska fuori e PDL quasi scomparso,M5S al 30/35%

Il resto è noia...

stefano russo 27.02.13 22:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho capito male?voi proponete che PD e PDL si alleino per poi votare le vostre proposte?!mi sa tanto che so già pentito di avervi votato!! questa è una bella e buona strategia politica di bassa lega! troppo facile così! siete li per il bene degli italiani o no!?!!?

massimo tinagli 27.02.13 15:29| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, la bestia più nera con cui avrai a che fare sarà il DELIRIO DI ONNIPOTENZA che sempre colpisce i personaggi che riescono in grandi imprese e che rischierà di farti perdere di vista il bene degli italiani (onesti) e dell'ITALIA a vantaggio del tuo sentirti il DEUS EX MACHINA della situazione!Noi abbiamo bisogno di 4 o 5 leggi importantissime da approvare, come la legge elettorale o il conflitto di interessi, perchè non possiamo riandare a votare con questa porcata!Solo il M5S e PD (almeno la base) hanno interesse ad approvarle!Ho fiducia in te affinchè prevalga il tuo senso di responsabilità verso il paese e verso i tuoi elettori, piuttosto che meri opportunismi elettorali!SALVATE L'ITALIA!!!!

SERENELLA LILLIU 28.02.13 10:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo sul non fare accordi e negare la fiducia a qualsiasi governo; del resto l'occasione che si presenta è unica. Si tratta della possibilità di far passare provvedimenti importantissimi (legge anticorruzione, legge sull'ineggibilità, sul salario di cittadinanza ecc.)in pochi giorni, dopo che il partitume ne ha parlato per anni affogandosi nelle chiacchiere.La questione è complicata: infatti un governo nazioinale, per operare, deve superare il passaggio della fiducia in parlamento. Forse si potrebbe fare così: imporre a Bersani un certo numero di provvedimenti, registrando e pubblicando tutti gli incontri e le eventuali trattative. Ogni provvedimento va redatto con la partecipazione del M5S. Dopo si potrebbe, con l'approvazione della base, concedere una fiducia iniziale per la presentazione ed approvazione solo di quei provvedimenti, tra i quali ci dovrà essere la nuova legge elettorale. Poi si potrà anche tornare al voto. Se li lasciamo fare, con Berlusconi quelli cercheranno il modo di fregarci. Sarà un po' farraginoso, ciò che propongo ma...che ne dite?

Mavros Mauri, Reggio Calabria Commentatore certificato 28.02.13 02:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Non capisco le persone che sostengo di avere votato per il MOVIMENTO 5 STELLE e suggeriscono di allearsi col PDELLE O PDSENZAELLE,due sono le cose:
O mentite riguardo al voto,o non avete capito nulla sul movimento.
Io l'ho votato, non per protesta, ma per le idee.
Se il movimento(che giustamente)ha attaccato i partiti ladri che per 20-30 anni ci hanno "governato" ora si alleasse con loro....be mi sentirei preso per il c...Quindi Beppe e Grillini(cittadini come tutti noi)non scendete a compromessi per alcuna ragione al mondo.
Sono loro che devono seguire il vostro programma se vogliono continuare a stare in parlamento,se no tutti via.Per i sostenitori dell'alleanza:se un ladro vi rubasse in casa,e vi rubasse tutto,voi cosa fareste lo appoggereste o no?
Riflettete gente.
Auguri a tutti
PS Beppe sei un grande!!!

Demoschi 28.02.13 02:04| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra un po' uno scaricare i barili! Adesso che siete in parlamento, fate qualcosa di utile per il paese! Non fate stupidi giochi di forza, ormai avete dimostrato che ci siete: bene, fate vedere che siete una forza COSTRUTTIVA e non solo distruttiva!

Valeria M., Pisa Commentatore certificato 27.02.13 22:40| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

GOVERNO SI, GOVERNO NO? REFERENDUM ONLINE!

CARI AMICI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, SIA CHIARO:
SENZA UN REFERENDUM ONLINE CHE CONSENTA ALMENO AGLI ISCRITTI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” DI ESPRIMERSI DIRETTAMENTE SULLA EVENTUALE FIDUCIA PARLAMENTARE AL GOVERNO DEL CENTROSINISTRA, E ANCHE SULL’ EVENTUALE INGRESSO DIRETTO NELLO STESSO GOVERNO DEL PAESE DA PARTE DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, LA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA, DI CUI ABBIAMO FIN QUI PARLATO, SARA’ TRADITA, E IL “MOVIMENTO 5 STELLE” SI AVVIERA’ AL DECLINO VELOCE E SICURO.

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 28.02.13 07:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Dio li fa e poi li accoppia e vissero felici e contenti. Come si fa ad auspicarsi un accordo tra il M5S e PD.
Rammento che Grillo durante la campagna elettorale profeticamente e con numeri alla mano, ha già spiegato che sono la stessa cosa, fanno finta di essere l'uno contrapposto all'atro per dividersi i voti degli ingenui elettori, e come storia insegna, nell'ultimo ventennio si sono spartiti circa la metà del tempo nel governo del paese. Faranno la cosa che gli viene meglio e naturale cioè quello di mettersi nuovamente insieme come hanno già fatto in passato. Le prime azioni di stalking non hanno una nature costruttiva come vorrebbero far credere ad alcuni ingenui bensì quella di dividere e frantumare un forza che temono nata vicina alla gente, che da voce ai problemi della gente ed è una forza democratica formatosi dal basso. (W il M5S Primo Partito D'Italia).
Occorre non guardare in faccia nessuno il voto consegnato dai cittadini ai parlamentari M5S serve a spazzare via democraticamente dalla istituzioni la vecchia politica che in vent'anni ha letteralmente spolpato vivo questo paese riducendoci schiavi della partitocrazia con mezzi oppressivi che stanno rovinando Imprese e famiglie Italiane.
Occhi aperti, e soprattutto rimaniamo uniti senza macchiarci di inciuni, inciuni e inciucetti.

di giovanni giovanni 28.02.13 01:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se PDL e PD trovano un accordo (leggasi ennesima spartizione di potere e di soldi), cosa mai gliene fregherà dei voti del M5S??? Avranno la maggioranza!!!! Quella di Barillari mi sembra ina proposta idiota, a meno che io non la abbia ben interpretata. In tal caso qualcuno la spieghi meglio a me e a tutti quelle che hanno avanzato la mia stessa perplessità.

Marco G., Roma Commentatore certificato 27.02.13 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNO SI, GOVERNO NO? REFERENDUM ONLINE!

CARO BEPPE GRILLO,

INNANZITUTTO GRAZIE PER QUANTO SIN QUI HAI FATTO!
NATURALMENTE CREDO TI SIA CHIARO CHE IL “MOVIMENTO 5 STELLE” TRASCENDE ORMAI LA TUA PUR IMPORTANTE FIGURA.
CONSIDERALO UN’ ENERGIA CHE SI MUOVE NELLO SPAZIO TEMPO DELLA STORIA EVOLUTIVA DELL’ UMANITA’…

ORA E’ CHIARO CHE SENZA UN REFERENDUM ONLINE CHE CONSENTA ALMENO AGLI ISCRITTI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” DI ESPRIMERSI DIRETTAMENTE SULLA EVENTUALE FIDUCIA PARLAMENTARE AL GOVERNO DEL CENTROSINISTRA, E ANCHE SULL’ EVENTUALE INGRESSO DIRETTO NELLO STESSO GOVERNO DEL PAESE DA PARTE DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, LA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA, DI CUI TU HAI FIN QUI PARLATO, SARA’ TRADITA, E IL “MOVIMENTO 5 STELLE” SI AVVIERA’ AL DECLINO VELOCE E SICURO. DESIDERI QUESTO? NON PENSO …

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 28.02.13 07:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per l'opportunità di esprimere il mio pensiero! Premesso che non sono uno che ama parlare di politica, la situazione è talmente eccezionale grazie al M5S che vorrei tanto che si usasse il buon senso. Un comportamento da "buon padre di famiglia" vorrebbe non perdere l'occasione rappresenteta dal fatto che il M5S ha portato il PD a rendersi conto che il loro decantato "riformismo" come i loro stessi dirigenti sono veramente "obsoleti" e se sono disposti a farsi guidare dal M5S perchè non usare la loro esperienza per gli scopi dei "Cittadini". Avanti! se la procedura richiede di dare la fiducia la si dia, questo non vuole dire venir meno ai propositi fondamentali. Si possono veramente ottenere grandi risultati conformi al M5S. E quando si ripresenta un'occasione come questa.

Francesco Archetti 27.02.13 22:54| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo
io sono una di quelle cittadine molto arrabbiate che la crisi ha molto penalizzato in quanto ho dovudo svendere la mia azienda. Ho votato per lei e non vorrei pentirmi di averlo fatto.La sua affermazione su Bersani mi ha turbato non poco. Vede noi cittadini italiani non ne possiamo più di questa eccessiva esaltazione delle differenze tra movimenti o partiti, di questo parlare per partito preso, di questa sterile contrapposizione inconcludente e immobilista. Noi cittadini italiani abbiamo bisogno di risposte concrete ed efficaci. A scuola a me hanno insegnato il valore del lavoro di gruppo. Più teste e competenze assieme ottengono a volte risultati eccezionali.La mia vuole essere una critica costruttiva per il bene del mio paese e contro la paura dell'ingovernabilità. Distinti saluti e in bocca al lupo a tutti i grillini.
Teresa Vallieri

teresa vallieri, Dogato (FE Commentatore certificato 28.02.13 08:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

NESSUNA ALLEANZA! avete votato 5 stelle! bhe, mettetevi in testa che questa è una RIVOLUZIONE senza forche! e una rivoluzione non si fa alleandosi con gli stessi contro cui ti ribelli! saranno lacrime e sangue a livello dei mercati che ci sfiduceranno ma le rivoluzioni non sono solo rosa e fiori! bisogna MORIRE per rinascere.. Se avete votato 5stelle sperando in un alleanza col PD ci dispiace ma AVETE FRAINTESO cosa siamo noi del movimento! e quindi non venite a pretendere ora di farci fare alleanze con gli stessi a cui abbiamo dichiarato una guerra senza sangue! QUESTA è la prima vera RIVOLUZIONE pubblica senza armi! METTETEVELO IN TESTA! alzate i sederi dal divano e riflettete bene su questa cosa! POI AGITE! NON SI DELEGA PIU! Siamo noi i padroni del nostro destino! ORA!

Alessandro Biagiola 28.02.13 02:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe sbagliatissimo costringere il PD ad allearsi con il pdl, prima di tutto perché il pd non lo farebbe mai(spero) va contro tutti i loro principi.
Inoltre il vostro compito è far passare le leggi necessarie in questo momento è molte sono in comune col pd, quindi discutete legge per legge, o Cmq la fiducia ve la chiederà sulle leggi che avete in comune non di sicuro su cose che non approverete.
Salvate l'Italia e noi giovani, non fateci cadere nel caos.

Vinebaldo Ghigliotto 27.02.13 22:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Allora, se questi erano gli intenti, si poteva fare una campagna elettorale senza programma, perchè da un palco non si può dire "vi prometto" oppure "faremo". Bastava dire che l'unico obiettivo era il disfacimento per tornare poi al voto con la speranza di prendere il 50%...

Luciano Barba, Napoli Commentatore certificato 28.02.13 07:48| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao da Aldo ,Pensionato di anni 65.
Fate semplicemente i provvedimenti che avete promesso, é per quelle promesse che i cittadini (io compreso) vi ho votato!
L' orgoglio non serve per il bene dei nostri figli.

GRAZIE da ALDO

Cataldo Lotito, Molfetta Commentatore certificato 28.02.13 06:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Hai già rotto i coglioni.

Ti abbiamo votato, adesso datti da fare, con le invettive non si cambia l'Italia.

Cosa vuoi? La monarchia assoluta?!

Il mio voto alle prossime elezioni te lo puoi scordare.

claudio venturini delsolaro 28.02.13 09:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cioè, io vi avrei votato per rifare un governo PD - PDL? Ma andate a lavorare, per piacere.
Io ESIGO che il M5S, ora che ne ha la forza, faccia le leggi per cui io l'ho votato.
Se permettete allo psiconano di tornare a mettere le mani in pasta inizierò a sospettare che siete suoi complici.

Marco V., Bari Commentatore certificato 28.02.13 09:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH! Perchè voi elettori pensate che sia giunto il momento in Italia di affrontare problematiche del tipo legge contro il Conflitto di interessi, legge elettorale, dimezzamento dei parlamentari ecc.? No!Ora che abbiamo fatto il miracolo di diventare il primo partito in Italia ci facciamo prendere dal delirio di onnipotenza e il nostro obbiettivo è quello di raggiungere il 51% alle prossime elezioni.
Gli Italiani che aspettino ancora, hanno aspettato tanto!

rosaria zanotti, orzinuovi Commentatore certificato 28.02.13 06:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me dobbiamo fare come in Sicilia dove i grillini hanno dato fiducia al governo Crocetta per perseguire un programma ben definito. Ostruzionismo totale non porta a niente e delude le aspettative dei cittadini 5 stelle. Costringiamoli già da subito a fare le giuste riforme poi la loro fine è sicura..La gente capirà che le riforme ci sono state per la presenza del Movimento e non certo per la volontà dei vecchi partiti. NON DOBBIMO ASPETTARE CHE CI DANNO LA PAPPA PRONTA MA DOBBIAMO ESSERE NOI GIA'DA SUBITO A PROPORRE LE RIFORME..Poi se non accettano peggio per loro..

adriano m. 28.02.13 07:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Stare in parlamento, piuttosto che in un consiglio regionale, non richiede esperienza, basti vedere quali loschi figuri hanno poggiato le loro terga sugli scranni da che esiste la repubblica. Il problema è un altro. Il M5S non può continuare a sostenere che PD e PDL siano la stessa cosa. Io ho votato IDV e alle ultime consulatazioni RC, a riprova del fatto che aborro il PD, ma non mi sognerei mai, se dipendesse da me, di far cadere il governo senza prima fare una legge elettorale ed una sul conflitto di interessi. È un momento storico questo, solo il M5S può riuscirci, costringendo Bersani a condividere 2 o 3 leggi, per tornare alle urne a breve, senza porcellum e senza Berlusconi. Se voi del M5S (notate M5S non Grillo), vi farete sfuggire questa occasione, renderete Berlusconi ancora più forte e vi spiego perchè. Una ipotetica unione a tempo tra PD e PDL, al solo fine di varare qualche legge porcata e ritornare alle urne, allontanerebbe solo gli elettori del PD (che sono e saranno sempre minoranza in Italia), ma rafforzerebbe quelli del PDL, che storicamente hanno sempre dimostrato di essere dei minorati, nella stragrande maggioranza, e dei disonesti nella parte restante. Si arriverebbe a nuove elezioni con un PDL in maggioraanza alle due camere, il PD inesistente e M5S all'opposizione di un centrodestra che ha sempre considerato l'opposizione men che un fastidio. Ricordate che il popolo di Berlusconi, anche se filmerete le peggiori nefandezze, nell'arco della campagna elettorale ha sempre dimostrato di avere una memoria molto corta, per cui non riuscirete nemmeno a scalfirli. Inoltre se uno solo dei vostri deputati, si macchierà di una pur minima marachella, vi scateneranno addosso ondate di merda tali da farvi scomparire, togliendo al paese la speranza di un movimento fresco, fatto da persone e non da maiali. Sfruttate questo momento, perche il paese va salvato adesso, non domani.

Alessandro Pipitone 28.02.13 07:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi chiedo come sia possible che chi ha votato il Movimento 5 stelle come me.. CREDENDO al grido come lo definiscono in molti:'' TUTTI A CASA!''.. adesso proponga un accordo con il PD?!
E si che l'urlo mi é sembrato abbastanza forte o mi sbaglio?io ho sentito quasi un terremoto tipo...BBBBOOOOOOMMMMMMM.
Mi domando pure se chi commenta qui non sia un infiltrato che ha votato PD e adesso cerca di influenzare chi eventualmente non sia pienamente sicuro della scelta del movimento 5 stelle.
Se non vado errato , un accordo con il PD in questa fase significherebbe accompagnare e supportare il programma del PD e prendersi qualche soddisfazione facendo attuare qualche proposta del programma 5 stelle.( solito giochino della mazzetta, io mi faccio la torta ma te ne do un pezzettino)
Adesso se 1+1 fa 2 , questa situazione dovrebbe rappresentare la stessa attuata dalla Lega quando é nata e si é appoggiata al Berlusca.
All'inizio sembrava una nuova era...
Quanto é tempo passato ? a me sembra che la Lega sia ancora oggi l'ombra del Berlusca,e il Berlusca l'ombra di se stesso;uno cerca l'altro per la sopravvivenza.
Io dico NO, NON deve essere il movimento 5 stelle a sostenere il PD ma l'esatto opposto.
Come dice Grillo , se mantiene le premesse per le quali ho votato il movimento 5 stelle,(COSA CHE MI AUGURO CHE FACCIA PER ESSERE DIVERSO DA QUALSIASI ALTRO PARTITO NELLA STORİA DELLA POLITICA ITALIANA DALLA REPUBBLICA AD OGGI),adesso bruciera e vomitera su qualsiasi appoggio alle solite porcate ,sosterra chi condivide il programma 5 stelle ,ma NON scendera a patti con i programmi del PD o PDL e entro 1 anno si torna a votare.
Lo dico a chi gia critica i primi passi DECİSİ E SİCURİ annunciati dal programma e dallo TZUNAMI TOUR.
''Mettetevi il cuore in pace e siate coerenti con la scelta che avete fatto,date il tempo a chi(NOI E VOI)) forse per una volta fara pulizia e giustizia ...putroppo..anche se il movimento e uno TZUNAMI.. Roma wasn't build in a da

Piero G. 28.02.13 01:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo è convinto che costringendo PD e PDL a fare il governissimo si sputtanerebbero entrambi e non riuscirebbero a governare, con ogni probabilità aggravando la situazione del paese e quindi dei suoi cittadini. Dopodichè si andrebbe di nuovo al voto e Grillo pensa di stravincere, ma non è affatto detto, è vero che c'è una parte dell'elettorato a cinque stelle composto da fan acritici che lo seguiranno sempre e comunque, ma la gran parte di chi lo ha scelto a queste elezioni si è convinto a farlo più o meno di recente e difficilmente perdonerà a Grillo questa irresponsabilità e questo gioco politico fatto sulla loro pelle. E' quasi più probabile che in questo modo alle prossime elezioni guadagni ulteriori voti Berlusconi (che da un'alleanza col PD perderebbe meno voti che non viceversa) e che il M5S si ritroverebbe nella stessa condizione di adesso, a fare da ago della bilancia, ma con una maggioranza berlusconiana che certo non proporrebbe mai una legge sul conflitto di interessi. Grillo ci pensi e si assuma la responsabilità della sua decisione, ma si ricordi che se c'è una cosa che gli italiani non perdonano sono le occasioni sprecate, (ne sa qualcosa il centrosinistra) e che gli italiani sono tanto veloci a metterti su un piedistallo ma altrettanto veloci a buttarti di sotto.

Mario Antonelli 27.02.13 23:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io, mia moglie, mia figlia, le mie due sorelle e il marito di una di queste, mio fratello con moglie e il figlio maggiorenne, mia cognata, mia suocera, mia nipote, mio cugino e sua moglie, abbiamo votato M5S, sono 14 voti che prima andavano al PD. Io personalmente sto con il movimento dall'8 settembre 2007 a Bologna il "V DAY". Bene, ora, vi prego, non sciupate tutto, ricordatevi che la gente è alla disperazione, trovate delle formule possibili ma se l'appoggio al PD è ora la condizione per fare qualcosa, per favore fatelo!!! Nessuna posizione preconcetta, costringiamo a votare i nostri punti e, a proposito di questo, tra le prime cose non dimenticate un tetto max di 5000 euro di pensione, solo con questo risolveremo un sacco di cose, oltre che fare giustizia!!

Roberto Bogi 28.02.13 14:39| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Barillari,
1 hai la possibilità di avere un ruolo di leader, facendo qualcosa attivamente, e ti accontenti di fare l'opposizione aspettando siano gli altri a proporre le cose?
2 vuoi ribaltare tutto, mandare tutti a casa, fare delle riforme epocali, e rifiuti il potere di farlo?
3 pensi davvero che se PD e PDL trovano l'intesa proporrebbero cose come la legge sul conflitto di interessi? e che il PDL è scemo?
4 pensi da pensi davvero che se PD e PDL trovano l'intesa proporrebbero cose come la riduzione degli stipendi e l'eliminazione dei rimborsi elettorali? Non l'hanno mai fatto, perchè dovrebbero farlo ora?

Non è che, dopo aver fatto tanto rumore, ora hai paura di assumersi le responsabilità?

Siete il partito del popolo? Grillo era solo un megafono? Bene, iniziate a dimostrarlo facendo una votazione su quale sia la linea ufficiale da tenere.

Mm Mm Commentatore certificato 28.02.13 04:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma cosa è successo ?? Già ci siamo scordati che questa è una RIVOLUZIONE ?? Ancora non siamo entrati in Camera e in Senato che già dovremmo inginocchiarci di fronte alle richieste di un Partito che sta MORENDO, che tenta disperatamente di salvare se stesso e che fino a ieri ci ha screditati in qualsiasi modo ?? Se dessero la Fiducia andrebbero contro tutto quello che hanno divulgato in campagna elettorale.. In questo caso è la prima volta che a non volere che si rispetino gli impegni presi sono GLI ELETTORI e non GLI ELETTI !! Continuiamo a sostenere il Movimento gente, non è con le scissioni interne o con i compromessi che si cambiano le cose !! Beppe non è l'ultimo arrivato, di politica nè sà, diamogli fiducia, o magari vi siete svegliati tutti politici provetti ?? Se domani si riandasse al voto sarò fiero di rivotare il Movimento 5 Stelle, e dovreste esserlo pure voi, già solo sulla base di ciò che stanno facendo in Sicilia.

Edoardo M., Roma Commentatore certificato 28.02.13 01:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi vuole un accordo con il PD poteva tranquillamente votarlo e risparmiarsi la fatica di esprimere il proprio disappunto. Il M5S ha un programma ed ha chiaramente espresso, sin dall'inizio, la volontà di appoggiare tutti i provvedimenti giusti e di bocciare quelli che riterrà sbagliati. Da qualsiasi parte siano proposti, senza accordi o inciuci. Chi spera che avvenga il contrario non ha capito lo spirito del movimento ed è giusto che la prossima volta rivoti pd o quant'altro.
Ma se il movimento 5 stelle avesse avuto la maggioranza solo alla camera e avesse chiesto l'aiuto al pd, cosa pensate che che ci avrebbero risposto ?
È solo questione di tempo

Boris borsella 28.02.13 01:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima legge da far approvare che metterà il Pd ko e darà forza al movimento e all'economia italiana é la seguente:
Massima pensione erogabile 3000 euro minima 1000 euro, massimo stipendio degli statali e bancari a qualsiasi livello 3000 euro, cosi si rinsana subito l'economia e si tolgono tutti i privilegi.
Questa è la proposta di legge in primus da fare al Pd.
Vedrete che non la vorrà perché i soli interessi che difende sono quelli dei dirigenti e del potere altro che bisogni del popolo.
Dimezzare il numero dei parlamentari porterá un risparmio irrisorio e porta solo il potere concentrato e lontano dal popolo.
Meditate. Forza ragazzi siamo con voi.
Roberto da Vigasio

Roberto De Togni 02.03.13 10:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sembra un'idea geniale. Se quei due si mettono d'accordo si votano tutte le porcherie possibili mettendo a ZERO l'influenza delle 5 stelle. Questo è quello che vuole Berlusconi. Ci vuole una terza via che invece renda decisivo il movimento. C'è il modo per non lasciarsi infinocchiare...

Nazzareno d., genova Commentatore certificato 28.02.13 08:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani fa parte di quel sistema basato sulla kasta che va distrutto, nessun dialogo é possibile con questa gente che ci ha completamente derubato.
Beppe vai avanti così, accetta solo le proposte di riduzione dei politici in parlamento, nelle regioni, riduzione vera degli stipendi,soppressione delle provincie, accorpamento delle regioni. Via la classe sindacale che non serve a niente.
Vogliamo lo sviluppo del trasporto collettivo su rotaia, fermare completamente la speculazione edilizia che ha distrutto l'Italia. Si alla raccolta differenziata.
Ciao.

Gianfranco Lelmi


Beppe stai tirando troppo la corda! Porterai il movimento e forse il paese stesso alla rovina. Proprio ora che avevamo una speranza...

Davide Tamagnini 27.02.13 23:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

è stato chiesto il voto agli elettori per realizzare il programma del movimento .... adesso c'è la possibilità di applicarlo..... credo che c'è solo una cosa da fare ... RENDERLO OPERATIVO. Un occasione STORICA. Se ciò non sarà fatto la gente apprezzerà, altrimenti capirà che la prossima volta dovrà cambiare idea. Le persone vere sanno al momento giusto prendere le decisioni coraggiose e responsabili. Facile solo criticare .... più difficile è FARE....

Mirko 76 27.02.13 23:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono molto curioso di vedere cosa succederà quando realmente la gente si renderà conto che i nostri Parlamentari e senatori del M5S andranno a lavoro a piedi,da soli,senza scorta,senza autoblu,che si dimezzeranno notevolmente lo stipendio come hanno fatto in sicilia,etc... e poi vedranno gli altri che fanno tutti i divi e i vip con i loro stipendi da capogiro e tutti i loro privilegi.. vedi poi alle prox elezioni cosa succederà... altro che essere primo partito col 25%... non ci sarà neanche bisogno dello spoglio secondo me...

Pietro Barbera 28.02.13 02:35| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto della minchiata che ha detto? Ha detto che il movimento appoggerà solo se proporranno leggi compatibili con le nostre proposte ... ma perchè dovrebbero proporre tali leggi se hanno la maggioranza per fare le loro? Per fare un piacere al movimento che sta all'opposizione, visto il dictat di Beppe? Bisogna essere proprio scemi per pensare una cosa del genere!

vincenzo a., trapani Commentatore certificato 27.02.13 15:29| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete dei geni!!! ma dico, ho convinto 67 amici a dare il voto al movimento e adesso fate come le puttanelle che se la tirano. Hanno ragione Giuseppe, Carlo ed altri ancora, state giocando con il culo di quelli che vi hanno votato ma adesso mi sorge un dubbio... state li per le vostre VENDETTE PRIVATE O PER NOI. Allora dico io basta con le chiacchiere e fate quello che dovete. Ho l'impressione che se perseverate con il vostro modo di fare disfattista, mica ci dovete far sesso, o ci vuole un genio per capire che se casca il governo ci attacchiamo tutti al c....!!!! State facendo piangere !!!


Barillari, ma sei scemo?
PD + PDL se si mettono insieme fanno la maggioranza, e M5S non conta più niente.
Fanno una bella nuova legge elettorale inciucio fatta apposta per premiare i vecchi partiti, il nulla sul conflitto di interesse, e se in questo momento in cui il Berlusca è supersputt****to prende ancora 7 milioni di voti, pensa un po' fra 6 mesi con l'Italia in ginocchio per lo spread e lui a dire che ci ha provato ma a causa degli altri non si è potuto far niente (con sua solita faccia di bronzo).
SVEGLIAAAAA!!
Questa volta abbiamo sorpreso i vecchi con le brache calate, ma non ricapiterà! La maggioranza degli italiani, purtroppo non è intelligente.

L'Italia non ha tempo di aspettare 6 mesi (tecnicamente causa semestre bianco non si può votare prima di luglio), che visto il debito sono soldi e sangue degli Italiani, ed è da pirla aspettare quando il PD farà in pratica il programma M5S (perlomeno le cose che può fare: fatte queste, OK, elezioni! ma con i tempi del Parlamento già solo per ridurre politici e stipendi, ridurre sprechi, "amministrometro" e "politometro", conflitto interessi, legge elettorale, passano mesi e mesi..........

SVEGLIA!!! Se succede un governissimo PD+PDL spinto da M5S, alle prossime elezioni vince Berlusconi.
Io ve l'avevo poi detto.

Aldo X. Commentatore certificato 27.02.13 22:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono iscritto al movimento 5 stelle. Chiedo che mettiate a votazione, coerentemente con le idee del movimento che vuole dar voce alle persone, la possibile collaborazione con il PD.
Vogliamo veramente sprecare questa preziosa occasione?
Ci sentiamo così sicuri di essere in grado di portare avanti, da soli, una nazione?
Non siamo completi, è necessario ammetterlo, manchiamo di esperienza, e forse non solo di quella.
In questo momento critico credo che dovremmo avere la forza di sperare nella possibilità di portare avanti le nostre idee nel modo più intelligente, sfruttando il momento. Forse è arrivato il momento di costruire, proprio in questa difficoltà, forse è più di quanto si sarebbe potuto sperare.
Io propongo di formare un governo con il PD spingendo quanto più possibile a realizzare le cose più importanti, dalla diminuzione del numero dei parlamentari, al taglio dei costi della politica, alla legge elettorale. E poi, se si riuscirà con queste cose, perché non andare avanti, insieme.

Un caro abbraccio da uno come voi, un italiano che ama gli italiani.


perchè questa decisione non la prendiamo insieme son una sorta di referendum on line?decidiamo noi se fare o no un governo con il pd.io credo che ora dobbiamo assumerci delle responsabilità

anna lacedonia 27.02.13 22:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti propongono di dare la fiducia al PD per poi valutare in parlamento i singoli provvedimenti mi paiono non considerare come dare la fiducia significhi impegnarsi a far durare un governo e come questo comporti auto-ridursi, drasticamente, la possibilità di giudicare in autonomia e di dare battaglia sui singoli provvedimenti.
Bersani, non ha fatto proprio il programma del M5S, ha solo offerto una scatola chiusa su cui ha appiccicato delle etichette allettanti:"riduzione del numero dei parlamentari", "riforma della legge elettorale", ecc., ma se il M5S accetterà si troverà costretto a dover controfirmare proposte, nel migliore dei casi, annacquate (ma c'è, veramente, qualcuno che crede che il PD voglia farle queste riforme?) per non sfiduciare un governo a cui un istante prima aveva dato il suo appoggio e così passare come colui che ha fatto cadere (proprio lui!) il solo governo che finalmente voleva fare qualcosa per il Paese.
Bersani ha teso un trappolone in perfetto politichese siamo davvero così ingenui da cascarci? Vogliamo sinceramente, dopo questa vittoria, diventare la sua stampella, per poi farci dire che ci siamo subito svenduti per qualche poltrona? Credo non aspettino altro.

Fiona Proto, Scafati Commentatore certificato 28.02.13 00:39| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi secondo tanti signori qui presenti non era vero che il PD fosse una fogna. Sono persone rispettabili che si prodigano per il bene del paese e non i servi infami delle banche.
Ricordo a lor signori che è proprio in nome della "responsabilità" che costoro hanno compiuto i peggiori misfatti in questo paese. Se il M5S si incamminerà su quella strada farà la stessa fine e la rivoluzione che ha iniziato sarà morta e seppellita già nella culla.
Il governo se lo facciano loro ed il movimento voti solamente i provvedimenti in linea col programma. Voglio vedere quanto dureranno.
Quando si tornerà a votare saranno azzerati ed il governo ce lo faremo da soli ricostruendo il paese.
Questa deve essere la linea.

Roby G 28.02.13 09:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono 'd'accordo sulla linea coerente di beppe grillo.
che senso avrebbe allearsi o sostenere una parte della politica che vogliamo cacciare ?
se ne devono andare tutti quanti..non solo metà !!e non dite per il 'bene' del paese!! il bene del paese è liberarlo dalle erbacce che lo soffocano !! aria aria !! troveranno scuse per incolpare il M5S ... ma è solo uno degli ultimi colpi di coda di questa 'era' che si chiude.

cristiano sanvito Commentatore certificato 28.02.13 00:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate, non dicevamo 1 vale 1 ? Mi sembra invece che troppi parlino come se valessero più degli altri, mettiamo quindi ai voti la FIDUCIA A BERSANI e da qui in avanti facciamo in questa maniera, votiamo ogni singola proposta, è questa la sfida del M5S, altrimenti siamo come tutti gli altri partiti, dove decide l'apparato!

Abbiamo l'occasione storica per fare due o tre cose importanti che i vari PD-L non faranno mai assieme, ricordiamoci che la FIDUCIA NON E' UN MATRIMONIO: oggi ce l'hai sulle intenzioni, domani se Bersani si comporta male gliela togliamo, e poi vedremo se ha il coraggio di suicidarsi assieme al PDL-Monti.

Forza ragazzi, votiamo !

Flavio Di Prima Commentatore certificato 28.02.13 02:46| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri per la vostra vittoria
però vorrei mettere allaprova il PD se vuole fare il bene del Paese Italia se accetta il vostro Programma. se non accetta nemmeno una parte
del vostro programma vul dire che non gliene frega niente dell'italia, e pensano solo a fare il loro
sporco Lavoro.

Franco F., Gernsbach(Germania) Commentatore certificato 27.02.13 22:14| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Allora cerchiamo di fare un pò d'ordine: io esprimo la mia opinione. I comunisti italiani hanno un difetto congenito: negli ultimi 20 anni oltre a esercitare il potere politico locale in diverse istituzioni regionali provinciali e comunali con i risultati che tutti possono guardare, a livelllo nazionale l'unico impegno che si sono assunti e che hanno pedissequamente esercitato è stato quello di denigrare l'avversario politico e di criticare il suo operato sia politico che privato. Lungi da me difendere Berlusconi. Ma se invece di sprecare energie e movimentare tutto l'apparto propagandistico di cui da sempre la sinistra dispone, avesse avanzato proposte concrete su come migliorare il paese probabilmente le cose sarebbero andate diversamente. Adesso si pretende dal M5S di allearsi con Bersani, e perchè dovremmo farlo? Per senso di responsabilità? Ma quale resonsabilità ha il movimento? Noi diciamo semplicemente: visto che siete coautori del disastro, provate a venirne fuori da soli. Oppure: se volete il nostro appoggio sottoscrivete il nostro programma e allora si può fare. Non credo sia possibile, e allora cosa facciamo? Facciamo un altro inciucio e sconfessiamo i nostri elettori? Noi oltre che essere il primo partito in Italia purtoppo, grazie al PORCELLUM siamo all'opposizione e tale saremo fin quando i numeri ci consentiranno di governare. L'alternative è: Bersani sottoscriva il nostro programma e noi lo votiamo in parlamento. Questa è DEMOCRAZIA. Se la cosa non interessa si va a votare ancora. vorrei essere ancora più chiaro: in democrazia un partito o movimento in campagna elettorale proclama un programma e spiega agli elettori cosa vorrebbe fare. Il movimento si è basato su tanti punti programmatici ma il primo e fondamentale messaggio che è stato rivolto agli elettori è stato " TUTTI A CASA ". Gli elettori ci hanno premiato sopratutto per questo, gli elettori ci hanno conferito un mandato. Cosa succederebbe se tradissimo il mandato che ci è stato conferito?

MASSIMO baldassini 28.02.13 09:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“MOVIMENTO 5 STELLE”!

DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA. FATE SENTIRE LA VOSTRA VOCE. OGNUNO CONTA UNO! FIRMATE LA PETIZIONE:

“Caro Grillo dai fiducia a questo governo”, la petizione online dell'elettrice a 5 Stelle.

"Caro @beppe_grillo dai la fiducia al Governo per cambiare l'Italia. #GrilloDammiFiducia". E' il titolo della petizione con cui la 24enne Viola chiede al leader del Movimento 5 Stelle di appoggiare il governo del Pd. In poche ore ha raggiunto oltre 30 mila sottoscrizioni.

AL LINK QUI SOTTO TROVATE LA PETIZIONE:

http://www.change.org/it/petizioni/caro-beppe-grillo-dai-la-fiducia-al-governo-per-cambiare-l-italia-grillodammifiducia#share

Lux Luci 28.02.13 07:14| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nei blog ci sono tanti "allenatori" come quando giocava la nazionale di calcio. Ma qui non si tratta di formazioni per allegorie calcistiche, ma del passaggio dalla illegalita' costituita alla legalita' come diritto di ogni civilta' onesta. Il mov5stelle ha uno suo programma e la sua dignita' per svolgere un opera faraonica nel recuperare il Nostro Paese e la Sua sovranita". Beppe, nei suoi 77 comizi ha ripetuto fino alla nausea i nostro obbiettivi inconfutabili e intrattabili diversamente: ma come si fa a dire tante assurdita'! Questi mostri che hanno depauperato il Paese devono andar via, con le buone o con le cattive, senza se e senza ma..e che diamine!

mario bottoni 28.02.13 02:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Prima tutti duri e puri e ora tutti fate aperture a Bersani? Cos'è, sentite già l'aria di Roma? Chi si allea con Bersani o con Berlusconi lo veniamo a prendere coi forconi. Non si accetteranno traditori di nessun tipo.

Melanio Giovacchini 27.02.13 23:38| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono deluso se Beppe comincia a ragionare con il culo e non con il cervello potete anche togliermi dalle vostre liste . Abbiamo vinto , ok, tutto perfetto ok ed ora fa marcia indietro .....già lo pensavo che non sarebbe stato in grado di portare avanti una cosa più grande di lui......non è questo il modo d presentartsi alla politica.Ti hanno fatto un'offerta...accettala, vai avanti ,fai gli interessi di chi ti ha votato,dimostra che hai i coglioni e non soltanto parole inutili Non è questo che volevamo da te. Comunque....mi sono sbagliato e penso proprio che se torneremo alle elezioni non avrai più il mio voto

Gianfranco Maiolo 28.02.13 12:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, adesso comincia la parte difficile del "lavoro", io sono come te, urlo la rabbia per le cose incredibili che accadono in questo paese, ma fra le cose incredibili, c'è anche il fatto che il 25% degli italiani ti ha dato il proprio voto.
Adesso è il momento di ragionare, TU hai un carico enorme sulle spalle, chi ti ha votato si aspetta che nel limite del possibile, si cominci a realizzare quel "cambiamento" che tutti aspettimo. I modi per giungere a questo cambiamento, in questo momento, non sono tanti, ne esiste uno solo, appoggiare e diventare il "guardiano" del PD, spronarlo a fare quello che non ha il coraggio di fare, diventa l'arbitro della politica italiana, governare proporre non stare a guardare.
Adesso urlare, lanciare proclami non serve più, rifiutare tutte le possibilità di collaborazione è un errore, il "morto che cammina" è una emerita "stronzata", Bersani è la chiave per incidere con serietà nel mondo della politica.
In cinque anni, si potrebbe veramente cambiare il volto dell' Italia, l'occasione è irripetibile. Dimostra che siamo stati elettori "illuminati" e non dei "coglioni matricolati".
La gente "sta male", non ha tempo di aspettare, e anche per te, oltre che per gli Italiani non ci sarà una seconda occasione.

Un eletture che ha votato M5S, non farmi sentire un coglione.

Vincenzo Chiattini 27.02.13 23:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori