Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La riscoperta dell'umano


Tsunami a Roma
(10:25)
umano.jpg

>>>Oggi a partire dalle 15.00 partirà la diretta streaming per seguire lo spoglio in tempo reale con vari ospiti tra i quali Marco Travaglio, Dario Fo, Claudio Messora, Antonino Monteleone e vari candidati del MoVimento 5 Stelle. Nel corso della diretta interverrà Beppe Grillo. Seguite la diretta su La Cosa! >>>

"Tutti i giornali sono d’accordo: Grillo ha riempito con i suoi ragazzi la fatidica Piazza San Giovanni. Sono giovani, sono inesperti, sono entusiasti: si torna a vivere. E’ questa l’umanità che ha fatto la storia: quella che si è lanciata nella vita ingenuamente, forte soltanto del proprio entusiasmo, della sicurezza che essere uomini significhi sognare, sperare, amare, godere, gioire, e credere di riuscirci lavorando strenuamente per realizzare il sogno.
Siamo usciti, con questi sognatori, dall’incubo peggiore che gli Italiani si siano mai trovati a sperimentare, malgrado il loro lungo passato pieno di catastrofi: non avere un futuro. Non avere ciò che sostanzia, per ogni uomo, l’idea di futuro: che sarà bello, gioioso, nuovo, diverso, ricco di vita. Può forse il pareggio di bilancio, per quanto lo si prospetti come indispensabile, costituire “Il Futuro”? Può forse la Banca Centrale Europea, per quanti bond italiani sia disposta ad acquistare, vestire i panni della Fata Turchina? Basta, sì basta! Abbiamo assoluto bisogno di tornare a vivere la vita vera, quella che ha sempre reso ricchissimi gli Italiani anche quando erano poveri: la capacità di credere nel futuro, di lavorare per il futuro, nella bellezza della propria terra, nella fiducia del suo “stellone” gioioso e fortunato.
Tutto questo è stato deliberatamente ucciso, seppellito nel mondo lugubre dei sacerdoti del denaro, sordi e ciechi di fronte a qualsiasi cosa che non sia l’accumulo delle proprie monete. Economisti e banchieri si sono impadroniti dell’Europa e hanno scelto l’Italia come centro sperimentale del proprio potere, dove cominciare a sostituirsi ai politici, ormai del tutto succubi e corrotti. Ci sono riusciti con tanta facilità da rimanerne stupiti essi stessi. Forse non avevano immaginato, pur nella loro immensa presunzione, che sarebbe bastato il tintinnio delle monete a farsi addirittura chiamare da politici e capi di stato per governare al loro posto. Nel giro di un anno hanno costretto al suicidio 45 imprenditori. Un risultato davvero di tutto rispetto! L’Italia non è mai stato un paese da suicidio, neanche in tempo di guerra. I membri del governo, però, sono rimasti impassibili. Sono dei “fannulloni” questi italiani, purtroppo: sanno soltanto lamentarsi. Il giorno successivo al suicidio di un imprenditore Mario Monti è andato a consolare, non la famiglia disperata, ma i funzionari di Equitalia: quelli sì che sono dei solerti lavoratori!
La verità è che con la tirannide dei banchieri-politici si è diffusa nell’aria la certezza della loro incancrenita disumanità. L’arido deserto della loro anima è incompatibile con la vita. Hanno ingoiato, distruggendoli, tutti i sentimenti, gli affetti, i valori nei quali gli Italiani hanno creduto, e per i quali hanno lavorato e combattuto fin dall’inizio della loro storia. Tutto è stato azzerato, in nome del bilancio, in nome di una moneta. Perfino la Chiesa si è azzittita. Dopo aver sempre proclamato il primato dello spirito sulla materia, non ha avuto la forza di ribellarsi al primato del dio euro. C’è stato, a Sanremo, il “segno” della morte dell’italianità, un segno che soltanto il pensiero italiano poteva inventare: la deliberata, consapevole cacofonia della canzone Mononota.
Adesso, però, i giovani di Grillo hanno lanciato il grido della speranza: “politici, andate a casa!”. Per prima cosa, dunque, un Presidente della Repubblica che non appartenga ai partiti, che non sia né un economista né un banchiere, che non piaccia ai politici e non sia un fiancheggiatore dei politici, ma che rappresenti davvero gli Italiani, quello per cui tutto il mondo ha sempre apprezzato gli Italiani: l’arte, la poesia, la musica." Ida Magli

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Esprimi la tua opinione al Governo!
Riccardo Iacona e gli F35 su La Cosa
Tagli, ritagli e frattaglie

24 Feb 2013, 13:00 | Scrivi | Commenti (2544) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

finmeccanica e' il bancomat dei partiti se continuano a indagare ne vedremo di tutti i colori mani pulite e' piccola cosa.

costantino testa 26.03.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la classifica mondiale dei suicidi Paese per Paese:
http://www.ilmioeden.it/il-paese-piu-infelice-4/
senza contare che nell'ultimo anno la situazione è peggiorata molto a causa della crisi..

Roberto Stanzani 10.11.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento

FERDINANDO IMPOSIMATO FOR PRESIDENT !!

D'Alema o Prodi al Quirinale ???

E meno male che il Capo dello Stato deve essere "Super Partes" !!

Ma sono impazziti tutti ???

Fran The Bluesman 12.03.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

TU CARO GRILLO NON HAI PROBLEMI SEI RICCO TI SFIDO A VIVERE CON 1000 EURO AL MESE TI INVITO UNA SETTIMANA A CASA MIA COSI VEDI COME VIVIAMO NOI POPOLINO TU PARLI PARLI PARLI MA POI AI FATTI SCAPPI STAI TRANQUILLO CHE CON IL TEMPO DIVENTERAI COME GLI ALTRI POLITICI CONOSCI IL PROVERBIO ( PANZA PIENA NON PENSA A PANZA VUOTA )

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 06.03.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASSUMERSI LE PROPRIE RESPOSABILITà NON SOLO A PAROLE ORA I FATTI GOVERNA GOVERNA GOVERNA E DIMMI CHE PROPOSTA HAI PER GLI IMPIEGATI STATALI
CON I CONTRATTI BLOCCATI DAL 2009 E FINO AL 2014? SPIEGAMI RISPONDIMI IO VADO A MANGIARE ALLA CARITAS PER COLPA DI BRUNETTA IL MIO STIPENDIO è DI 1000 EURO E I TUOI PARLAMENTARI QUANTO PRENDERANNO?

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 06.03.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

IO PROPONGO UNA PETIZIONE CHI VUOLE PUO VOTARLA GOVERNO SUBITO CON BERSANI LUI HA FATTO LE SUE OTTO PROPOSTE A MIO AVVISO GIUSTE E SAGIE ORA GRILLO FALLE TU TRE QUATTRO CINQUE PROPOSTE GIUSTE PER NOI POPOLO CONFRONTANTI CON IL PD SIAMO STANCHI STREMATI FINITI NUOVE ELEZIONI SIGNIFICANO ALTRI SOLDI DA SPENDERE CHE NOI CITTADINI DOBBIAMO PAGARE CON ALTRI SACRIFICI

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 06.03.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

ORA BERSANI HA FATTO LE SUE PROPOSTE E MI SEMBRANO ACCETTABILI BASTA BEPPE DECIDITI LA GENTE VUOLE UN GOVERNO NON C'è LA FACCIAMO PIù STIAMO MORENDO DI FAME IL MIO STIPENDIO NON BASTA A COPRIRE NEANCHE LE BOLETTE ORA BASTA DECIDITIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 06.03.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

http://nuovoparadigma.org/wp-content/uploads/Lettera%20di%20cortesia.pdf

Ivan N., olgiate molgora Commentatore certificato 04.03.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Senti Beppe, ma perche'non ti candidi come Presidente della Repubblica?

Il bene che hai fatto e stai facendo all'Italia e' quasi immenso, altro che clown alla tedesca, potresti essere considerato un benefattore, hai dato la sveglia a quel popolo d'incoscienti che siamo, si stava ad uno Scilipoti dalla fine!

Oramai ci siamo, quel 25% non ce lo leva piu' nessuno, a mare quei menagramo che pensano che se si rivotasse prenderesti di meno! Io personalmente
penso un po' di piu', mi piacerebbe tanto verificare ora.

Ora siamo nel sistema non da infiltrati ma da protagonisti e facciamoci rispettare, con le regole e nelle regole.

Obtorto collo, da vecchiaccio quale sono, ti dico di non trascurare Bersani, dead man walking but he walks in some way, gli altri sono veramente dead invece e sono abituati a coltivare solo il loro oramai esiguo orticello.

Ricordati che da soli in Italia si corrono troppi rischi, non dimenticarti "che la casta conta ancora e non e' morta", va combattuta con le armi giuste, con l'esperienza e la conoscenza profonda
delle cose che si andranno ad affrontare.

Bello il meeting sotto il Parlamento una secchiata di acqua fresca alle istituzioni.

Il primo passo e' fatto, facciamolo seguire da altri ben pesati e pensati ora.

Ti ricordi quando scrivevi, noi non ci fermiamo?

Vale ancor di piu' ora.

Come novelli Ulisse leghiamoci con le catene all'albero maestro, mettiamoci i tappi nelle orecchie e non ascoltiamo il canto delle sirene,
specie da quelle travestite da tipi alla De Gregori, gli Spinelli magari fumiamoceli ma cacciamoli via a calci. A buon intenditore poche parole.

La nave oramai e' sulla rotta giusta, il timoniere
e' OK e la ciurma sta tranquillo non si ammutina.

Questa e' demagogia? Forse, ma quella giusta.

Ciao a tutti e in gamba ragazzi!

Frank

Frank Accordato 03.03.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

IO SPERO CHE TU BEPPE, SCELGA BENE LE MOSSE SULLA SCACCHIERA, NON VORREI
TROVARMI TRA QUALCHE MESE DI NUOVO NELLE MANI DELLO PSICO-NANO.
TEMO SOLO QUESTO.

SONO CONVINTA DEL MIO VOTO E TI RIVOTEREI,
CON LA SPERANZA CHE DAVVERO IL CONTAGIO,DI CUI TUTTI HANNO PAURA IN EUROPA,
FOSSE
PROROMPENTE E INARRESTABILE.
NON MOLLARE MAI"

virna del rio 03.03.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

"Fischi per fiaschi".
Ovvero il pieno, il vuoto, il M5S e... Stendhal.
"Non ci si capisce" proprio!
PD e PDL continuano a usare approcci, mentalità e linguaggi del passato. Non hanno capito che queste elezioni hanno stravolto la relazione elettori-eletti e il modo di far politica.
Il pieno? L'approccio visionario di Grillo e Casaleggio.
Il vuoto? L'inconsistenza e la corruzione di questi ammuffiti politicanti.
Il trionfo del Movimento 5 Stelle può essere letto con la lente de "Il rosso e il nero" di Stendhal (imperdibiole la prefazione di Leonardo Sciascia).


Rino Tringale 03.03.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Il coraggio della denuncia.
Ammiro Leonardo Sciascia per la libertà di pensiero, l'intelligenza dell'intuizione, l'onestà della scelta, il coraggio della denuncia... e per non aver lasciato mai la Sicilia.
Gli intellettuali dovrebbero essere la coscienza critica di un Paese, il suo radar, il suo sonar, il suo cuore, la sua voce.
Leonardo Sciascia, Pierpaolo Pasolini, Indro Montanelli, Oriana Fallaci e pochissimi altri si sono spesi con lucidità e coraggio.
Tutti gli altri? Allineati, pagati o consezienti.
E' anche per questo che ci ritroviamo in... "questo Stato".
Le riflessioni di Leonardo Sciascia sulla Costituzione (ormai morta) in 2 minuti e 14 secondi: http://www.youtube.com/watch?v=vvbv2-DfZNU
Vale la pena ascoltare quel che lui aveva già capito tanti anni fa.

Rino Tringale 03.03.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho 61 anni. Per tutta la mia vita, da quando ho diritto di voto, ho votato a “sinistra”.L’ho fatto per anni e anni fino a quando,il giorno 14 febbraio 2013, ho deciso che avrei votato M5S.Finalmente avevo anch’io fatto una svolta, dettata dal pensiero ORA O MAI PIU’ ossia QUI E ADESSO. Mi sono resa conto che l’etichetta “sinistra” non aveva più senso. Bisognava fare un passo avanti! Le persone delegate a governarci, anche se scelte con questo criterio e senz’altro brave e volonterose persone, una volta entrate nel “sistema”, o si accordano - e ne traggono vantaggio - o vengono espulse.Ecco perché penso che M5S sia veramente un'alternativa: il SISTEMA deve essere scardinato, per consentire alle brave persone – ne abbiamo tante in Italia, sicuramente più che in altri Paesi- di costruire le regole giuste affinché nessuno possa – errare è umano! – cadere nella trappola! E se ci cade venga escluso al più presto. Non avete idea come sia consolante, per una persona di una certa età, potere pensare che ci stiamo avviando verso un mondo trasparente e corretto. Finalmente!Il tempo è quello giusto per i cambiamenti!! Senza timori parliamo della nostra scelta ad amici, parenti, colleghi, vicini. Tante persone che pensano il giusto vuole dire tanta forza, anche per chi avrà l’arduo compito di rappresentarci, ma che comunque saprà di avere sempre un sostegno.... alla faccia dei soliti esperti, giornalisti, psicologi e chi più ne ha più ne metta.....Andiamo avanti così!!! Selene Tedeschi (daydreamer)

selene tedeschi (daydreamer), Milano Commentatore certificato 02.03.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE E' GIUNTA L'ORA DI PRESENTARGLI IL CONTO IVA COMPRESA
TUTTI A CASA QUESTI PAPPA RAMMOLLITI A DUE FACCE TUTTI INCRAVATTATI CHE GIACCA E CRAVATTA ALLA MANO FANNO GIOCHETTI DA TERZA ELEMENTARE ALLE SPALLE DEI CITTADINI ACCAPARRANDOSI POTERI DA SEMIDEI E DIMENTICANDO AD ARTE DI ESSERE DEI PURI E SEMPLICI AMMINISTRATORI DELL RES PUBLICA

batacchi loris 02.03.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, sento che lo stipendio dei vostri parlamentari supererebbe i 10.000 euro al mese, prebende comprese. Mi sembra francamente un pò troppo. E' Vero che gli altri prendono di più, ma non dovevate dare un esempio? Sarebbe stata una bella indicazione mantenersi entro certi limiti, ma così facendo avete perso la prima occasione. Con tutti questi soldi in tasca, secondo me, non c'è rappresentate politico che sia credibile. Mi chiedo se non bastino 2 o 3.000 euro al mese, che sono già un buon trattamento, stando ai miei gusti. Ma Voi, forse, siete più esigenti. Peccato.

angelo maffia 02.03.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe come militante del M5* sento che siamo stati truffati;l'unico modo che i servi delle banche avevano per drenarci era col broglio,stai tranquillo,lo hanno fatto e con una tale arte che è "quasi" impossibile smentirlo! Prima durante e dopo lo spoglio delle schede, nessuna tele e nessun uomo ovviamente hanno nominato il voto estero,lì c'è stato il latrocinio "COMPLETO".Campania,Sicilia,Basilicata e Puglia: mastrolindo ha pagato in contanti i voti di intere famiglie tramite i suoi "buttafuori" ed i suoi maghi della mistificazione, ha fatto in modo che "i famosi pacchi napoletani" di cartone chiusi alle estremità con nastro adesivo e "le matite" sfornassero voti!I capi di garganella idem altrove!Ora il nano maledetto ci tenterà sulla legge elettorale perchè percepisce di poterci truffare ancora, non solo con show simili di IMU, set di pentole, viveri e carta igienica ma con i brogli!STIAMO ATTENTI, lì dovremo essere decisi e pronti a tutto perchè e lì che potremmo imprimere la svolta completa che non c'è stata (nel senso che noi avevamo il 40% ed oltre, stanne certo che ci hanno truffato ). Ora ti dico una cazzata :il mio parere; 1) SFATIAMO X SEMPRE IL TABU' DELLA SEGRETEZZA DEL VOTO! 2)LE VOTAZIONI PROSSIME DOVRANNO ESSERE FATTE NELLE CASERME di ESERCITO-FINANZA-CARABINIERI-FORESTALE & VIGILI URBANI,in alternativa nelle piazze. 2)IL VOTO SARA'"PUBBLICO E PALESE" SCRITTO IN UNA LAVAGNA ELETTRONICA CHE CONTA VOTO DOPO VOTO CON I TOTALI IN TEMPO REALE.IL TUTTO FILMATO, SCRITTO E CATALOGATO INCONFUTABILMENTE!Riflettiamo su questo.La verità resa palese non sarà mai accettata dalla casta & loro servitù e da alcuni statali.Non possono essere + del 40%!IN QUESTA FASE ENTREREBBE IN BALLO QUELLO CHE OGNUNO DI NOI DEVE GIOCARSI: STOP TUTTI COME IN ISLANDA!Prima cosa stop ad oltranza del rifornimento di carburante fino ad una legge elettorale che consegni il governo allo schieramento + votato.Impossibile ? Allora voteremo noi in piazza e loro dove vogliono!

luca maria v. giannico 02.03.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Condoleezza Rice afferma:"Grllo è un uomo affidabile"...Jim O'Neil di Goldman Sachs benedice il M5S... Io ho votato M5S per distruggere questi personaggi. Quando si parla di virus:cambiare l'Italia,per cambiare il mondo io intendo questo.. Distruggere la trilaterale americana che governa il mondo e la Troika cioè l'elitè dei banchieri mondiali... Grillo vorrei una risposta in merito...

Ivan Negri 02.03.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,ho la tua stessa età, ne ho viste di cotte e di crude, sono stanco, rimpiango il 68 fino agli anni 80. Noi si avevamo i coglioni, i giovani d'oggi o non hanno capacità organizzativa o gli manca il coraggio.Tutti i diritti conquistati nei nostri anni sono stati aboliti: contingenza,scatti,paniere,ecc. Di questo ne ha colpa maggiormente il PD che si e sempre dichiarato partito a favore dei lavoratori.Non mollare e non cedere a ricatti!Se qualcuno del movimento non rispettasse il programma o si vendesse proclama l'espulsione dal movimento.Gli italiani dai 50 in poi sono stanchi e arrabbiati."se una società e marcia bisogna raderla al suolo e ricominciare da capo".

ciao,Franco.

SEBASTIANO LATINA, ROMA Commentatore certificato 02.03.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

ti ho sempre ammirato come umorista e ora ti ammiro per la tua potenza mediatica che ha portato dei potenziali buoni politici in camera e senato...

Però, per favore, ora fai lavorare loro, non interferire, non provocare, non ti abbassare pure tu al livello di chi ci ha governati e portati alla rovina.

Lascia che le donne e gli uomini del M5S giochino la loro partita, propongano, attacchino le male pèroposte e difendano i nostri diritti. Se poi sbagliano, e che cazzo, lasciamoli pure sbagliare (dopo anni di vessazioni e prese per culo, un errore di un coetaneo lo accetto pièu che volentieri!).

Beppe, davvero, fa che gli intermediari tra Stato e Pololo siano loro...falli parlare, falli comparire, lascia che si presentino da soli.

Spero mi capisca. Non farti confondere come uno a cui il potere gli ha dato alla testa, anche perchè se fra pochi mesi si torna alle urne , toccherà di nuovo a te gestire l'aspetto mediatico di chi sta tra le file del M5S. Non ti far odiare.

Un saluto, Alessandro

Alessandro Meloni 02.03.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha lucrato sul popolo con la politica deve andare a casa.Basta poteri lobbistici ai politici.Basta con questa falsa democrazia.Riformare tutta la gestione parlamentare riducendo drasticamente il numero dei parlamentari e relativa retribuzione.Riforma della legge elettorale.riandare al voto.

claudio ferrante 02.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Simbolo!
Il Presidente della Repubblica è un simbolo.
La sola ipotesi di vedere al Quirinale, per i prossimi, lunghi, 7 anni, politicanti come Prodi, Amato, Monti o compagnia bella, sarebbe una solenne sberla a quest'aria di rinnovamento.
L'Italia è piena di gente di valore, mandiamone una/uno, al Colle. Sbarriamo la strada a PD, PDL, UE e ai nani di sempre, facciamolo per gli italiani.
Questo potrebbe essere il tema di un "Quirinale Tour", "Colle Tour", "Col Tour"... da avviare immediatamente. La formula "Tour", Grillo lo ha dimostrato, potrebbe funzionare anche in questo caso. In termini personali gli costerebbe una fatica immensa, ma ne varrebbe la pena: per sette lunghi anni quella persona sarebbe come un faro, la prova provata che qualcosa in questo splendido e disastrato Paese sta cambiando.

Rino Tringale 02.03.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono un vostro elettore finalmente abbiamo dato una bella scossa al paese,ora bisogna fare partire l'italia come fare?Vogliamo dare una bella scossa a questo paese? io propongo diminuiere il prezzo dei carburanti di almeno il30% togliamo un pò queste cazzo di accise ,togliamo un pò di tasse su luce gas ,allegeriamo la pressione fiscale dalle buste paghe ,stabilizziamo un tetto massimo alle retribuzioni di tutto il publico impiego tipo massimo4000€ per le più alte cariche e poi a scendere; la devono smettere di arricchirsi con la politica sono persone come me è impossibile che alcuni devono vivere da nabbabi e altri non hanno nemmeno un umile lavoro.Credo che basterebbe questo per fare partire veramente l'italia e rimettere in moto questo motore che non vuole ripartire.Spero che queste mie proposte siano utile per il cambiamento che è appena iniziato ciao a tutti Gaspare

Gaspare Abbate 02.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

vai beppe siamo tutti con te

pasquale d., giulianova Commentatore certificato 02.03.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Pil al 2,4%
Debito al 127%
Pressione fiscale al 44%

qui bisogna far qualcosa di molto urgente, non c'e' molto tempo avanti, agire in qualsiasi modo fattibile prima del collasso.

Think about.

Cheers. Frank

Frank Accordato 02.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione : dopo una vittoria così,non prendersi delle responsabilità di governo, significa offrire le tre maggiori cariche dello stato a...?
Addio giustizia !

Roberto Mazzilli 02.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

non ho votato il vostro movimento ma ingroia comunque vi porgo i miei auguri sperando che non buttate al vento questa oppurtunita'per far fuori questa classepolitica mafiosa e asservita ai poteri forti vi porgo i miei piu'cordiali saluti costantino testa.

costantino testa 02.03.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Grillo, sono un disabile grave al quale la burocrazia ha impedito di votare così come credo per altri disabili nelle mie condizioni e agli anziani. Il certIfIcato della commIssIone che dIce Il nostro stato dI InvalIdItàinonvIene consIderato e voglIono cheinoIitornIamo In commIssIone o davantI a un medIco che ci lasci una certificazione di continuata gravità invalidante come se potesse accadere negli anni un miracolo, poi vedi in televisione come fanno a votare quelli che sono all'estero. ADESSO NON SI PUÒ FARE ORMAI PIÙ NIENTE MA SE CI SARANNO LE RIFORME PENSATE ANCHE NOI..... IL DIRITTO AL VOTO VALE PER TUTTI.
p.s.: io comunque continuo ad essere ancora chiuso in casa da 5 anni
CIAO

MICHELE ODESSA 02.03.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe continua cosi' . Non cedere a nessuno , e spero che tutti i rappresentanti del movimento in Parlamento non si vendano a nessuno. Il movimento è nato con il presupposto di sfasciare il vecchio sistema politico . Non si può andare quindi a patti ne con Bersani ne con nessun'altro solo per dare il governo al paese . Non sarebbe credibile nei riguardi di chi ha votato 5 STELLE ,non sarebbe credibile per il fatto che sino ad oggi il Movimento si è preposto di "mandarli tutti a casa" La responsabilità adesso è degli altri non è del movimento ! Quale responsabilità??! Sono loro che hanno avuto la maggioranza e quindi anche se risicata devono governare ! L'unica responsabilità del movimento è quella di mantenere l'obbiettivo per il quale è nato ovvero: distruggere il vecchio sistema politico e riportare lo stato ad essere al cospetto della gente comune e non al cospetto delle banche della finanza e di chi fa il politico per professione .
Se Bersani non è in grado di governare , che andasse dal capo dello stato a dirlo e lasciasse fare a chi ha vinto realmente queste elezioni

Alessandro Salerno 02.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

l’autore aveva scritto la favola di pinocchio e sorrise sornione.Dovete sapere che che in questa nazione c’erano corrotti ovunque nel tessuto sociale ,politico,industriale non si salvava nessuno in tutte le istituzioni presenti c’era corruzione ,malversazione,cattiveria ognuno parlava male dell’altro,e se nasceva un problema la colpa era sempre degli altri ,un modo per non prendersi mai la responsabilita ed avevano la capacita di scaricare sul piu debole tutte le colpe.Quale occasione per il grillo parlante fare esattamente come il pifferaio magico, in questo paese di cui non ricordo come si chiamava, il popolo fu chiamato ad eleggere nuovi uomini per governare ,il popolo era pieno di speranza cercava uomini onesti,efficenti,in poche parole uomini che avrebbero risolto tutti i guai che erano presenti ma fecero sempre lo stesso errore si presentarono sempre gli stessi uomini e il popolo era smarrito.E il grillo??? E qui viene il bello. Sali sul palco incomincio a favellare le folle suono il piffero e il popolo rimase incantato dalle sue parole e dalla sua musica ,si presento come nuovo ,e il nuovo e sempre bello e cosi fu eletto .Ma continuo a farfugliare e a suonare e la gente rimaneva sempre piu incantata fino a quando .........non sappiamo come ando a finire perche la storia e solo iniziata ma siamo convinti in qualsiasi modo sia andata a finire nessuo visse felice

cosimo galeandro 02.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Trovando lo scheletro di un partito il nuovo movimento(prendendone in mano il cranio come un nuovo Hamlet) dirà:Ecco qui un bel fossile di una maschera di carnevale.

berzelius 02.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Quale logica conseguenza dei 40 anni di ruberie della politica marcia e ladrona, il blog è strapieno di richieste e suggerimenti per GRILLO(quasi ad identificarLo Cristo in terra). Con il passare dei giorni dopo le elezioni e le svariate dichiarazioni del GRILLO(prima nessuno degli appartenenti al Movimento doveva permettersi di parlare)si rafforza sempre di più una immagine Sua di presuntuoso del potere che gli abbiamo dato(come al solito l'essere umano appena si accorge di avere un minimo di potere non ragiona più razionalmente e tende a comportarsi in maniera tendenziosa). Ma ti vuoi decidere cosa vuoi fare, hai parlato tanto del disastro in cui l'Italia si trova, ed iniziare a dialogare, purtroppo dato l'esito elettorale, con il PD compatibilmente con il Tuo programma e finirla di fare la zitella sempre indisposta:Finiscila di continuare a fare il comico(dall'estero ci criticano per aver eletto un clown)e dimostra che riesci a portare avanti quanto promesso e salva questa beneamata ITALIA stuprata da quel ladroni della vecchia politica. Staremo a vedere da lunedì 4 c.m. come ti comporterai(hai questa ottima opportunità non sprecarla, altrimenti le prossime votazioni saremo costretti a rivotare i soliti ladroni).

FRANCESCO MARINO 02.03.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe prima di tutto permettimi di dirti che io non ho votato il tuo movimento,pur condividendone appieno gli ideali,perchè ho dato il voto ad un mio amico che era di sinistra ma non dei M5S perchè comunque persona corretta e coerente.
Ciò premesso sento il bisogno di esternarti sia la mia simpatia ma anche il mio tormento,la mia angoscia per la situazione in cui siamo e cioè quella di essere in piena dittatura essendo governati attualmente da un governo che non è più tecnico bensì deligittimato dal voto .
Credo che ciò che saranno le tue prossime mosse non potranno non tener conto anche di questa situazione mi auguro che comunque saranno azioni tali da non portare ulteriormente nel baratro l'Italia.L'assenza prima di ideali ma anche di dignità per se e rispetto per gli altri ha condotto ad azioni abominevoli perpetrate da ladri,mascalzoni ,arroganti personaggi che comunque dovrebbero pagar dazio e quindi impongono senza dubbio azioni drastiche .
Bisogna allora mettere in campo azioni univoche per eliminare tutto ciò che è superfluo e non giustificato dal senso di pudore che dovrebbe avere chi si mette al servizio degli altri .
Chiedo scusa se mi sono permesso di esprimere ciò che penso pur non essendo stato dei Vostri ma vedo qui un luogo libero aperto al confronto e propositivo.
ConfermandoTi la mia attenzione per le tue aziioni cordialità Angelo

Angelo Passarelli 02.03.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

come mai Beppe Grillo cosi anti europeista e anti tutto parla solo con i giornalisti e corrispondenti europei e sopratutto tedeschi?qualcuno dei suoi sostenitori gli faccia la cortesia di ricordargli che il tempo della protesta è finito : ha avuto il consenso del 25% di noi E ARRIVATO IL MOMENTO DELLE PROPOSTE basta con i vaffa...è ora di rimboccarsi le maniche? CE LA FA A CAPIRLO?????

teodora voicu 02.03.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

HO SCORDATO DI DIRE CHE GIULIANO AMATO E' STATO QUELLO CHE NEL 93 PER CHI ANCORA NON LO SAPESSE PERCHE' A QUEL PERIODO ANCORA NON SI INTERESSAVA DI POLITICA, E/O FORSE SE NE E' SCORDATO AVEVA INTRODOTTO L' I.C.I. (CAVALLO DI BATTAGLIA DI BERLUSCONI NEL 2008) CHE FU TOLTA PER L' APPUNTO IN QUEL ANNO. ALLORA 92 I.S.I, NEL 93 I.C.I. VI BASTA COSI'.................

MONICA VANIN 02.03.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
voglio anch'io unirmi al coro di approvazione perchè vi ho votati e credo in questa opportunità di cambiamento di vera e propria rivoluzione , se vogliamo moderna, perchè le teste di quell'apparato marcio dovranno cadere, forse non cadranno per mezzo di una ghigliottina, comunque cadranno! No ad alcuna alleanza , no a gente che ha imperterrita seguito la via del voto di scambio, che ha creato delle sette , che si è spartita il bottino, che non ha guardato al senso più universale delle cose. Qui c'è bisogno di una vera e propria rivoluzione che spazzi via il marciume, che porti equità, meritocrazia cominciando dai merdosi incompetenti dirigenti pubblici con quegli stipendi e liquidazioni da capo giro......per poi ridurre l'italia in questo stato, per non parlare delle banche, per non parlare delle caste di alcune attività farmacie, notai ed ora anche la casta dei medici , no alle selezioni finte senza significato per entrare ad alcune facoltà, si però agli esami veri in cui la selezione avviene automaticamente valutando onestamente se hai studiato.......Forse sarà impossibile tutto ciò, però il fatto che in parlamento avranno il vostro baston contrario alle loro leggi di merda è già un passo avanti......Grillo stai dando una grande opportunità a coloro che non avevano mai avuto voce, grazie
simonetta r.

simonetta r., roma Commentatore certificato 02.03.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER L' AMOR DI DIO NON CI PRENDEREMO MICA GIULIANO AMATO COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, PIUTTOSTO FACCIAMOCI UN PO' MENO DEL MALE E FACCIAMOLO COME MEGLIO E' POSSIBILE NELLE MIGLIORI DELLE IPOTESI LASCIAMO STARE QUEL PERSONAGGIO CHE COME VISCO SONO FATTI SOLO PER CONTINUARE LA STRADA DELLE SPREMITURE VEDASI AD ESEMPIO GIULIANO AMATO CHE NEL LONTANO 92 CON LA CRISI DELLA LIRA SUL MARCO TEDESCO SEMPRE DI GERMANIA STIAN PARLANDO CI MISE UNA BELLA TASSA SUI CONTO(PER GIUNTA LA FECERO PARTORIRE DI NOTTE ) CORRENTI E NON DICO LAUTI CONTO CORRENTI, E QUI VA BENE AVREBBERO POTUTO ANCHE NON DARCI FASTIDIO PIU' DI TANTO, MA CI TOLSERO DEI SOLDINI A NOI POVERI CETI MEDIO BASSI, PER NON PARLARE PER CHI SI RICORDA DELL'I.S.I QUELLA FAMIGERATA IMPOSTA CHE ERA COME FOSSE STATA UNA DOPPIA I.M.U DI ADESSO. SUVVIA NON FACCIAMO PASSARE TUTTO QUESTO!!!!!!!!!!!!!

monica vanin 02.03.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si condivido tutte le soluzioni proposte. Però bisogna assolutamente evitare che si avveri la proposta di andare di nuovo al voto, altrimenti ho un brutto presentimento sulle SORTI DELL'ITALIA e premetto che quasi sempre i miei presentimenti si sono avverati

Raffaele Capuano 02.03.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

sono un tuo lettore vivo in una meravigliosa isola che si chiama ponza LT lavoro con altri sei colleghi nella comunita isole ponziane con contratto a tempo indetwrminato e a party time coofinanziato dalla regione lazio e sono 22 mesi che non percepiamo piu lo stipendio con la scusa che non ci sono piu fondi la prego ci dia una mano i nostri figli hanno fame con la speranza che mi possa rispondere visto che in questi tempi il tempo a sua disposizione e cosi poco grazie

stavole orlando 02.03.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Volevo invitarti ad una riflessione che riguardi anche il mondo dell'arte. Anni di politica scellerata hanno compromesso questo settore che da millenni ci contraddistingueva in tutto il mondo. La sinistra ha foraggiato artisti fasulli e dal senso pittorico e artistico pari a "0" organizzandogli mostre e collettive da zombi. Spendendo nei comuni risorse inutili, milioni per cataloghi di eventi in cui i partecipanti erano sempre gli stessi, quei tre o quattro gatti che girano intorno alle amministrazioni comunali della sinsitra. Centri culturali dove far solo politica e niente altro. Nel frattempo riempiendosi però la bocca con l'affermazione che la cultura la si faceva grazie a loro. Si, la cultura del brutto però. Così facendo hanno fatto morire preziosissime botteghe e stamperie d'arte dove invece l'arte la si faceva e con la A maiuscola. A Firenze ne è rimasta soltanto una, praticamente l'unica in tutta Italia che però andrà ben presto a scomparire(stamperia R2B2). Pittori e riconosciuti artisti, come mio padre, pittore di arte figurativa, sono in agonia perchè non a libro paga della sinistra o perchè totalmente ignorati dal partito del cavaliere. Mentre altri che non sanno disegnare nemmeno un cavallo in corsa, un fiore o un ritratto sono acclamati come grandi artisti e godono di uno stipendio dalla sinistra che si sa, non lascia nessuno senza la sua contropartita. Beppe, quando finalmente sarai a governare, fai ripartire l'arte in questo nostro paese, dai spazio anche alla cultura, al bello, al turismo, ad artisti veri e non solo agli operai del brutto imposto dalla sinistra che hanno abbrutito questo nostro paese. Della destra non ne parliamo. E' completamente assente su questo argomento. Grazie Beppe. Non dimenticare gli artisti.

Alessandro Lambertucci 02.03.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Per uscire dal drammatico impasse politico-istituzionale in cui ci stiamo avvitando come in un loop mortale, basterebbero poche cose di buon senso e di buona volontà. Quindi impossibili a realizzarsi? Non lo so. Provo ad elencarle:
1) individuare 10 punti condivisi da PD e M5S (fra i quali, ovviamente, l'immediata riforma della legge elettorale);
2) formare un governo a guida PD che, seppur di u...n soffio, ha non perso le elezioni (ma NON con premier Bersani, che, lui sì, ha perso le elezioni, o Renzi o altri politicanti d'apparato: ribadisco la mia stima e il mio apprezzamento, largamente condivisi, a IGNAZIO MARINO) con l'appoggio ESTERNO del M5S e con questo governo presentarsi alle Camere per la fiducia;
3) formare un consiglio dei ministri senza personaggi come Letta-Letta jr. D'Alema, Veltroni, Bersani, Bindi, Fioroni, Gentiloni, etc. (come da squallido organigramma pre-elezioni) ma con personalità di indubbio spessore morale e culturale esterne alla politica professionista e non necessariamente tecnici (abbiamo già dato!) ma dalle altrettanto indubbie capacità economico-istituzionali;
4) eleggere il Presidente della Repubblica scegliendo personalità emerite fra i costituzionalisti come, soltanto a titolo di esempio, Stefano Rodotà o Gustavo Zagrebelsky oppure uomini di cultura universalmente aprrezzati in Italia e all'estero;
5) affidare le presidenze di Camera e Senato non seguendo le solite logiche spartitorie fra gruppi e correnti ma secondo criteri di obiettività, onestà e competenza LASCIANDO ASSOLUTAMENTE FUORI FIGURE E FIGURI DEL PDL;
6) tornare a votare dopo un periodo di almeno due anni avendo realizzato i dieci punti condivisi secondo il metodo Crocetta in Sicilia (che dovrebbe e potrebbe costituire un modello per tutta l'Italia);
7) non permettere al puttaniere di Arcore di avere alcun incarico di tipo istituzionale che gli permetta di accampare improbabili legittimi impedimenti per sfuggire alle sue responsabilità penali e giudiziarie.

Maurizio Manzon 02.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

E' mai possibile che questa nazione proprio non la si riesce a sollevare?
Sono contento che ha vinto Grillo perché rispetto il suo modo rivoluzionario di agire a favore della trasparenza e della verità. Però adesso bisogna mettere un po' da parte le esagerazioni e pensare che ci sono famiglie di gente onesta e per bene che ha bisogno del minimo indispensabile per andare avanti. Però ora che l'economia italiana sta risentendo fortemente di questa instabilità si sta ponendo un serio pericolo.
Ora basta dobbiamo dare un immagine all'estero di un Italia seria, stabile ed affidabile

Raffaele Capuano 02.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

pretendere che gli altri faccino cio che interessa al m5s mi sembra un po' troppo, legarsi x fare 3/4 provvedimenti con il pd e poi tornare alle urne lo reputo da persona responsabile

paolo barlafante, chieti Commentatore certificato 02.03.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ho capito.Ti ho votato ma solo adesso ho capito. La coerenza, la speranza e l'intransigenza di un movimento. Non mi hai deluso,anzi. Ho 50 anni e questa è la prima volta che do il mio voto con tutta l'anima. Questo è un voto di speranza,non per me, ma per le mie figlie, le mie nipotine e tutti i figli e nipoti d'Italia. Sarà un lungo percorso e spero con tutto il cuore che gli italiani non rovinino tutto, con la loro smania di risposte immediate, con la loro superficialità.La vedo molto dura ma, come un maestro, tu non mollare mai, la lezione è appena cominciata. Sii severo e giusto perchè, quando tutti capiranno, ci sarà la svolta. Abbiamo bisogno di te, per progredire, per liberarci del marciume che in questi anni abbiamo lasciato che ci sovrastasse, senza dire niente, perchè avevamo la dispensa piena! Ora basta! Nel mio piccolo avrai tutto il mio appoggio, facendo capire a chi non capisce, che questa è la strada giusta. Non sarà domani o dopo, ma sono sicura che ce la faremo. Grazie ancora.

rosanna lenardon 02.03.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe Fagli un cu...... come ai detto altrimenti vengo a trovarti io a casa tua e ti mangio tutta l' insalata cioa...

vito sparacino 02.03.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

61 "governi" in 68 anni: è questa governabilità?
Con l'entrata dell'M5S in Parlamento, giornalisti di regime e politicanti fuori dal tempo sproloquiano su: "senso della responsabilità, governabilità, moralità, riforme, spread, europa, moralità, bla, bla, bla".
Se non ci fosse stato il M5S, si sarebbero buttati anche questa volta(come sempre, allo stesso modo di sempre), con denti aguzzi, alito pesante e nessuna coscienza, su quel che resta dell'Italia.
M5S è una legittima speranza.

Rino Tringale 02.03.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

AUMENTARE L'OCCUPAZIONE GIOVANILE.

Con l'attuale riforma sulle pensioni,innalzando da 40anni a ora 42,5anni i contributi neccessari, si è solo aumentata e di molto la disoccupazione.Caro Beppe è indispensabile che appena possibile si intervenga per ripristinare la vecchia regola e intervenire sulle pensioni da 10.000,00 a 92.000,00 che sono la più grande vergogna di questo Paese ridotto alla fame per difendere i diritti della Casta.

silvia sanetto, cesana torinese Commentatore certificato 02.03.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

I CITTADINI TUTTI DEVONO ESPRIMERE LA LORO OPINIONE.
QUESTA E' LA MIA: PRIMO) FARE DI TUTTO PER FACILITARE IL LAVORO E DISTRIBUIRE COSI' LA RICCHEZZA E RIMETTERE IN MOTO I CONSUMI;
SECONDO) FARE DI TUTTO AFFINCHE' TUTTI I DEBITI DELLO STATO NEI CONFRONTI DI TUTTE LE IMPRESE E DI TUTTI I CITTADINI SIANI PAGATI SUBITO E PER LE STESSE CATEGORIE CANCELLARE SUBITO I CREDITI DELLO LO STATO IN PIEDI DA "OLTRE 10 ANNI" IN QUANTO CHIARAMENTE CREDITI INESIGIBILI.

Alberto Costagli 02.03.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Grillo rifletti. Il popolo ha bisogno di certezze e il movimento 5 stelle non può sottrarsi dalle proprie responsabilità. Ora deve garantire la governabilità senza rinunciare ai punti importanti del suo programma e mediando su alcune proposte chiaramente provocatorie. Non possiamo correre il rischio di un governissimo che facendo propri molti punti del tuo programma ci isoli e cerchi di far capire alla gente che si vuole solo il male dell'italia. I giovani aspettano cose concrete. Valuta la possibilità di appoggiare un governo che porti in aula alcuni punti condivisibili, certi e da approvare in fretta e vota la fiducia. Poi in seguito valuta le proposte di volta in volta e senza pregiudizi. Certamente alcuni punti quali l'euro, la politica estera, il risanamento economico e altro debbono da parte del movimento trovare maggiore disponibilità a trattare. Non ci debbono essere sconti sulla riduzione dei parlamentari, abolizione del finanziamento ai partiti, legge elettorale, conflitto di interessi, falso in bliancio e altre schifezze che andavano abolite da tempo. La gente ti ha votato non per collocarti sull'aventino, ma per vederti in trincea e cercare, insieme agli altri di modificare molte cose che non vanno. I giovani passata l'euforia della vittoria vorrano avere riscontri, sapere come potrà migliorare la loro condizione economica, se ci sarà certezza di un futuro non da precario ( per i fortunati ) o continuare ad essere per tantissimi altri anni dei disoccupati. Non ritengo che questa mia possa farti cambiare opinione, ma spero che possa farti sorgere qualche legittimo dubbio. Se ciò dovesse accadere vorrà dire che questa mia non è stato tempo perso. Con stima Luigi Gennarino Manzione

luigi gennarino manzione 02.03.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,non farti fregare perche' ti stanno aspettando al varco.Fai in modo che vengano immediatamente fatte delle riforme importatanti.Senza avviare le riforme, rischi di deludere chi da te si aspetta il tanto sospirato cambiamento.Il cambiamento culturale
esige molto piu' tempo,il popolo italiano ha bisogno di cominciare subito a respirare boccate di aria pulita per una vita sociale ed economica migliore.
Berlusconi ha gia' studiato la contromossa:il suo desiderio di rivincita, riproponendosi per un governissimo con il pd, e' stato vanificato.Ora vorrebbe andare subito alle elezioni sperando di acquisire i voti delle persone che tu potresti deludere senza le riforme.
Bersani,invece,adesso tira fuori Renzi,consapevole di aver fallito,ma speranzoso che Renzi come Berlusconi possa far rientrare voti dell'elettorato da te deluso perche' non fai le riforme.
In definitiva,andare a breve al voto potrebbe essere un doppio pericolo per il tuo movimento.
Sei sicuro,andando subito alle elezioni, di acquisire ancora piu' voti o rischi di perderne tanti per strada? ciao Antonio.

Antonio Sorrentino 02.03.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve, complimenti per la vittoria, non vi ho votato ma sinceramente me ne sono pentito.
Segueo gli shows di Beppe Grillo dal 2008, davvero preparato, innovativo unico per aver messo il meglio di sè a disposizione della comunità.
Ho solo una domanda:
Possibile una fusione con la MMT? Se sì, sbrighiamoci ora è il momento!
Patrizio Fontana

Patrizio Fontana 02.03.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti sono un italiano che in queste elezioni ha cambiato il proprio voto e ha votato il vs movimento, non mi sono mai sentito così sereno così sicuro che finalmente i miei eletti vigileranno, lotteranno saranno sempre pronti a rappresentarci, a lottare contro il vecchio modo di far politica di spartirsi le torte di fare feste e festine ma sopratutto di mettercelo nel lato b forza ragazzi avanti fino alla fine.
altrimenti ci rimmarrà solo il focone o la forca
grazie e buon lavoro

roberto parmeggiani 02.03.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e Casaleggio dicono no a tutto: alle alleanze, alla fiducia al governo ecc. Ma dove volete andare? Come pensate di cambiare l'Italia? Continuando così l'Italia dove finirà? "Tutti a casa", ma anche voi? Se non si fa un governo come pensate di portare avanti il vostro programma? Pensateci o potrà essere troppo tardi!

Augusto Lamonica 02.03.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.... Beppe....
Sei stato grande, ma ora devi affrontare la realtà senza sprecare il lavoro che hai fatto.
Sbrigati e vai a governare!
Ma non è che... hai paura di quei babbioni che sono stati seduti al parlamento fino ad oggi?
Vai! E... fa vedere a tutti di cosa sei capace.
Il momento di dimostrare che hai coraggio è arrivato; se ne hai, buttati dentro un governo e sbalordiscili tutti!
Così potrai anche comprendere chi sono coloro che ti apprezzano realmente.
Non gettare via questa grande opportunità di rinnovamento.
In troppi si sono fatti prendere dall'egoismo ed hanno tirato troppo la corda...
Guarda come sono finiti.
Vai a soffiargli sul collo dal di dentro.
Io avrei un'idea:
Se proprio non vuoi essere tu a dare la fiducia a qualcun altro...
Vai tu dal "Tuo" Presidente a proporre un tuo governo; e saranno gli altri a doverti dare la fiducia.
Spero proprio che tu voglia fare adesso qualcosa per questo Paese.

P.S.
Le vittime dei governi di centrosinistra, di centrodestra e dei governi tecnici sono state troppe.
Ho 62 anni e anch'io sono stato colpito da una serie interminabile di riforme a favore dei più ricchi... da ultima la riforma Fornero che mi ha dato il colpo di grazia.
Prima la fregatura di chi non mi ha versato i contributi; ma ho tenuto duro e sono arrivato a raggiungere i 35 anni di versamenti.
Poi la politica... invece di andare a prendere i soldi dove ce ne sono troppi, ha cominciato a rubare gli anni della mia vita, di quella dei miei figli e dei miei nipoti... cercando di convincermi che la colpa é mia.
NON ABBIAMO PIU' TEMPO:
VAI A GOVERNARE ORA! NON TARDARE!
ALLA NOSTRA ETA' ANCHE UN SOLO GIORNO PUO' AVERE L'IMPORTANZA DI UNA VITA INTERA.

antonio colmitto 02.03.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

vorrei che una delle prime cose che attuera'il Movivento sia una riforma dell'eta' pensionabile
perchè è impensabile far lavorare i giovani se facciamo morire di vecchiaia la gente a lavorare

piero tirinnanzi, firenze Commentatore certificato 02.03.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

sei grande beppe. i balletti per dividervi ed isolarvi per impallinarvi sono già cominciati.
la presenza da Santoro della grillina.... mi pare che avesse questo obiettivo. Concertate tutto e non mollate.

il grande roberto 02.03.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Le mie vecchie previsioni si sono dimostrate esatte.
E sono di anni fa.
Congratulazioni, ora bisogna dimostrare, e sono sicuro ci si riuscira' in pieno, NIENTE PAURA alla
Ligabue. Non demordere mai, ma.......non trascurate i vecchiacci come me, la loro esperienza puo' essere, specie in questo momento, molto utile, think about.
Beppe, attento ai Capezzatori!

Ora come ora c'e' bisogno di tutti. Primo partito!
Accidenti che botta! In gamba ragazze e ragazzi,
datevi da fare, le soddisfazioni non mancheranno.

Cheers. Frank

Frank Accordato 02.03.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe ieri sera ho asistito al programma ultima parola e devo dire che ho sentito il disagio e piu che disagio la disperazione di piccoli e medi inprenditori come me e quelle merde di fassino ravetto ecc anno avuto il coraggio di parlare dopo che ci anno ridotto cosi
e dicendo che il movimento non e in grado di passare dalle promesse ai fatti io personalmente condivido con te di non alearsi ne col pd e tanto meno col pdl devono levarsi dai coglioni ciao

GIORGIO SCARRONE 02.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mi piacerebbe parlarti come ad un amico, vedi, ti ho seguito da lontano e solo ora ho cercato il tuo sito, mai visitato. Ho seguito il tuo "Tsunami Tour", ho profondo ripetto ed apprezzamento per le tue proposte, per il meraviglioso successo di idee, per il grandioso entusiasmo che hai generato.
Ma sembra che il tuo destino sia scontato: in questa società l'omologazione è la regola, prima di te il movimento leghista ha aperto un varco, ma non si sono sottratti di molto alla umana omologazione.
Loro, furbi, hanno scelto il cavallo vincente e ora coltivano i loro successi.
Vorrei invitarti al dialogo, ma per ora fammi essere almeno un pò stronzo:
non è che sei un pò socialista? Se potesse essere dimostrato anche Berlusconi lo è stato!
Comunque:
Viva il socialismo, viva i socialisti e le varianti della smodata ricerca delle vie d'uscita all'omologazione!
Ho votato PD convintamente, ho forte speranza per un mondo più giusto, voglio credere che la "società civile" sia sana e votata al bene.
gioca bene le tue carte!
auguri di cuore!

maurizio b., catanzaro Commentatore certificato 02.03.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO.....PENSACI TU....VOGLIAMO LA LIBERTA' DI COSTRUIRCI UNA CASA IN LEGNO ....FUORI CITTA'.....A 20 KM......NON M'IMPORTA DELLA CITTA'....MA SE SI HA UN PEZZO DI TERRA ....SI VUOLE AVERE LA LIBERTA DI COSTRUIRCI UNA CASETTA DI LEGNO ENERGETICAMENTE AUTOSUFFICIENTE.....SENZA VINCOLI...LEGGI...REGOLAMENTI ASSURDI...CHE BLOCCANO L'INIZIATIVA PRIVATA E LA LIBERTA' DI VIVERE NELLA NATURA......CON IL PROPRIO ORTICELLO....GRILLO PENSACI TU....SIAMO TUTTI CON VOI....

FRANCO TOSI 02.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

FACTUM NEQUIT INFECTUM : UN FATTO CHE E' AVVENUTO NON LO SI PUO' NEGARE.FATTA QUESTA CONSIDERAZIONE
OVVIA SE E' VERO COME E' VERO CHE VOGLIAMO CAMBIARE L'ITALIA SNIDIAMOLI SU 4 PUNTI MA SENZA PARLARE DI FIDUCIA PERCHE' CHI HA VOTATO M5S
NON SI FIDA NE' DEL PDL NE' DEL PD NE' DI ALTRI :
1) CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE
2) LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSI ( O COPIAMO QUELLA AMERICANA O RIGENERIMO LA NOSTRA DEL 1957 )
3) TRASFORMARE IL FALSO IN BILANCIO E TUTTO CIO' CHE E' COLLEGATO AL NON PAGARE LE TASSE IN UN REATO PENALE
4) RIDIMENSIONARE DRASTICAMENTE I COSTI DELLA POLITICA

Giuseppe Parinisi 02.03.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

oggi ne ho sentita una grossssssa.
uno del pd ha detto che è impossibile abolire completamente il finanziamento ai partiti perchè sono esposti economicamente in modo sostanzioso verso le banche e se cio accadesse i partiti fallirebbero.
POVERI POLITICI............................
Beppe vai avanti così.Tieni duro e fatti rispettare.

luigi di cola 02.03.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo una parola.
"Grazie."
per dare una speranza.
perchè chi ama la ns nazione ti crede.
perchè 6 1 risposta alle prepotenze fisiche, economiche, morali.
Nessun compromesso.
Sono un agente immobiliare e questo paese è stato distrutto. Senza criteri, solo interessi personali.
Grazie, anche a nome dei figli che mai nasceranno per paura di farli in un paese così.
Paolo Monopoli

Paolo Monopoli 02.03.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo attenti a dire che il PD è corresponsabile dello sfascio italiano come il PDL. Il PDL negli ultimi 20 anni ha governato per la maggioranza del tempo ed ha brigato per fare cadere Prodi (vedi quello che successe con De Gregorio) emettendo "leggi porcate" che ci ritroviamo ancora oggi.
Il problema secondo me è: volete ancora votare con il "Porcellum"?; volete una legge seria sul "conflitto di intessi"?; volete ridurre i costi della politica? se si, va fatto un governo e qundi si deve trattare con il PD senza pensare di fare un "mercato delle vacche"; se no andiamo pure a votare di nuovo con questi problemi irrisolti.
Grazie dello spazio e buona fortuna a tutti noi.

Alfonso Ceriani 02.03.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una proposta:una delle ragioni del Movimento è rinnovare la classe politica,si potrebbe chiedere di formare un governo con tutti i componenti NUOVI ELETTI( SENZA TROMBONI) e votare le cose più necessarie e importanti da fare in questo momento. Dopo si valuterà come muoversi.
Ciao

Fausto Terni 02.03.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe
visto che non faremo nessuna partecipazione al governo a questo punto andiamo fino alla fine lottiamo fino all'ultimo sangue vestiamoci da guerrieri e combattiamo questa guerra contro la vecchia partitocrazia mettiamoli a nudo io sono con voi

giuseppe moscato, termini imerese Commentatore certificato 02.03.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha avuto la capacità di sostenere delle verità a tutti già note e di farne il centro di una iniziativa politica che ha raccolto il consenso di molte persone pulite. Si tratta di cose spesso ovvie, ma che la politica non avrebbe mai tirato fuori. Tra gli eletti ci sono molte persone oneste, pronte a darsi da fare, che potrebbero cambiare moltissimo il nostro paese, purché si mantengano così. Non perdiamo questa opportunità. Trovo che il movimento 5 stelle sia una cosa bella, ma Grillo in persona mi fa paura. Il suo linguaggio è sgangherato e degradante: si usava nei bar frequentati da soli uomini negli anni 50. Io dico ai neoeletti: smarcatevi da Grillo, che è un cattivo esempio. Portate avanti le vostre bellissime idee, ma mettete nel nulla i cattivi maestri. Anche loro appartengono al passato.

angelo mafia 02.03.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

E bravi Grillo e Casaleggio...
Dopo il successo dell'M5S, avendo l'occasione storica di cambiare definitivamente questo disgraziato Paese, vi arroccate sulla rancorosa posizione contro il PD che, sì, vi ha insultato, ma che ha ricevuto non meno insulti da voi... La politica, il bene della Polis, non si fa covando rancori, antipatie, preclusioni preconcette. La situazione è gravissima, densa di incertezze tragiche. La gente, moltissima gente, non ce la fa ad aspettare ancora. I poveri, i malati, i senza lavoro... C'è bisogno di agire subito. Di dare qualche segnale di speranza e di cambiamento. Se non vi piace Bersani chiedete qualcun altro, ma fate qualcosa. Aspettare, ritardare è da incoscienti. Avete responsabilità politiche, ora. Che lo vogliate o no. Le responsabilità comportano prendere dei rischi, per il bene di tutti. Se vigliaccamente vi chiamerete fuori da tutto, tutto si sfascerà e voi potrete, sì, prendere il 51% dei voti, ma non saprete più quale Paese amministrare. Semplicemente perché non ci sarà più nessun Paese.
E gli altri, i nemici come li chiamate, potranno facilmente addossare a voi la colpa dell'ultima agonia.
Ascoltate Dario Fo. Ponete condizioni severe su alcuni provvedimenti fondamentali (abolizione finanziamento pubblico ai partiti, stipendio parlamentari, numero degli stessi, legge elettorale, conflitto di interessi, divieto acquisto della Difesa di armi di offesa, rispetto dei referendum), ma fate qualcosa. Non c'è più tempo...

Lido Pacciardi, Collesalvetti Commentatore certificato 02.03.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani siamo stati tutti fascisti,poi tutti comunisti,adesso tutti grillini.
tutti sul carro del vincitore.
CHI sarà il prossimo dopo grillo?

vincezo zuccaro 02.03.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di tasse:
Mi trovo nella situazione che avendo affittato un locale commerciale il gestore non mi ha più pagato per un anno e più. E' stato emesso uno sfratto esecutivo ed il locale finalmente mi è stato rilasciato.
Quindi: non ho preso una lira per più di un anno e devo anche pagare le tasse. Mi sembra una vessazione ulteriore di questo sistema.
Poi essendo una srl, non ha versato il capitale sociale, cambia nome e lo stesso personaggio va a truffare un altro malcapitato tanto in Italia puoi fare quello che vuoi, anzi se sei onesto non devi farlo sapere in giro, saresti bollato come "FESSO".
Le tasse vanno pagate per quanto riscosso e questi furbi, amici del capo Furbo, non dovrebbero essere incentivati.

Gualtiero ., SURBO (LECCE) Commentatore certificato 02.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia in navigazione"
L'Italia non va male "per caso". L'Italia va male perchè i partiti hanno scippato l'Italia agli italiani e perchè gli italiani non sono un popolo ma, come direbbe Machiavelli, un accozzaglia di "interessi particolari".
Una barca a vela, anche se ben attrezzata e con buon vento, se non è governata va alla deriva.
E' quel che succede da sessant'anni all'Italia perchè i partiti, piuttosto che stare al timone e regolare le vele, hanno pensato solo a ingrassarsi. Questa stessa Italia, se governata con un minimo di buon senso ed onestà, potrebbe prendere il largo in quattro e quattr'otto.
E' per questo che è masochista, e francamente idiota, riconsegnare il Paese a chi l'ha portato al disastro.

Rino Tringale 02.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

i"Grillini" vengono descritti dai "sapienti" come dei giovani pieni di entusiasmo ma inesperti. Non è vero! Sono nostri figli e per loro abbiamo sacrificato la nostra vita. Li abbiamo mandati a scuola per studiare le scienze più disparate. Sanno usarle per un mondo migliore, per il loro futuro e la nostra vecchiaia. Sono giovani Laureati no inesperti. Molti sono inpegnati nel sociale. La politica la fanno ogni giorno. Sono inesperti alla "sporca" politica e spero per sempre.
Enzo Piva

Enzo Piva 02.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente soddisfatto di aver votato M5S. Per la prima Volta da quando Voto sento che il mio 1 è rispettato: state facendo esattamente quello che avete promesso (Di solito quando si è dentro ci si dimentica delle promesse: Vedi Lega)
Se'era detto niente alleanze...........niente alleanze!!!

luigi m., berzo san fermo Commentatore certificato 02.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno...
Forse è giunta l'ora di dare concretezza alle chiacchere divulgate nella campagna elettorale!!!
Visti i risultati ottenuti,carissimo Sig.GRILLO,sarebbe opportuno agire come promesso,visto che lei si ritiene all'altezza!!!!
Sappiamo tutti che la politica è pura UTOPIA,ma purtroppo è sovrana a tutto il mondo,figuriamoci le barzellette....
Attendiamo il mantenimento alle promesse....ma sappiamo che parlare è facile per tutti agire è ben diverso... In primis,sarebbe opportuno liberare il blog dalle pubblicità...dimostrazione di pura coerenza....
Saluti SILVANO

Silvano Armelloni, CREMONA Commentatore certificato 02.03.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

"Un samurai a Trapani".
Tragedie come quelle del suicidio di Giuseppe Burgarella vanno affrontate coi fatti, non con i bei discorsi, ipocriti e criminali, con cui quegli stessi politicanti che hanno portato l'Italia al disastro ci ammorbano in queste settimane elettorali.
Giuseppe Burgarella, il "samurai" di Trapani:
il gesto del Signor Burgarella mi ha ricordato il seppuku, il suicidio rituale con cui i samurai giapponesi preservavano il loro onore.
Ognuno di noi è, allo stesso tempo, quello che è e quello che potrebbe essere. E quello che si potrebbe essere dipende da chi sta al potere.
E se il "Potere" come nell'Italia di questi ultimi sessant'anni, nella Cecoslovacchia di Jan Palach e di Jan Zajíc, nell'URSS di Valery Sablin o nella Tunisia di Mohamed Bouazizi-venditore ambulante-vessato dalla polizia-che si dà fuoco, è un verminaio, questi suicidi continueranno a segnare il tempo dell'avidità e della pochezza di chi sta al potere. Sì, "siamo tutti coinvolti" De André http://www.youtube.com/watch?v=1uC-z2UljMs&feature=player_detailpage#t=151s).

Rino Tringale 02.03.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Accidenti meglio che tappi la bocca ai tuoi parlamentari.. sembra che stai mandando alle camere 150 Scillipoti anzi Scillipoti è un premio nobel rispetto a loro ... ma come puoi canzonare Scillipoti se non vedi prima quello che hai in casa???

filippo gino, napoli Commentatore certificato 02.03.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo anche se è piacevole trastullarci sulle fantasie della democrazia diretta, se vogliamo vivere qui tutti i giorni dobbiamo capire che certe idee vanno bene per fare il rivoluzionario per raccogliere consenso di protesta, ma poi bisogna fare il passo successivo bisogna far funzionare le cose con i suoi tempi, pensiamo solo alla sanità, ci sono decisioni continue da prendere senza poter attendere, pena inefficenza, e quindi caro amico Grillo tira giù il sipario i tempi della protesta sono finiti, la democrazia diretta su tutto è un utopia irrealizzabile, il mondo per essere funzionale ed efficente deve funzionare sulla delega.

Francesco Ivaldi 02.03.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari amici, cari cittadini eletti

In questi giorni mi fa uno strano effetto sentir parlare del movimento su ogni tg, nei salotti televisivisi, nelle trasmissioni a sfondo politico. Prima delle elezione si guardava al movimeneto di sfuggita, si minimizzavano i risultati delle piazze, si sottraevano numeri alle moltitudini Solo qualche giornale dava notizie reali. C'era molto spazio per Monti, Casini, Bersni e Berlusconi e Vendola, e il 5 Stelle sembrava un fastidioso intruso. I cittadini però sapevano e hanno votato il cambiamento. E allora dopo il risultato tutti hanno scoperto il movimento, di più pare che lo abbiano inventato loro e che le operazioni innovative che si propone il movimento siano già parete del programma di PD e PDL.Vergogna!!!! Gli stessi che ci hanno portato in questa situazione ci voglione portare fuori dal disastro. Come sempre a porole..... Forza Beppe,forza ragazzi che siete chiamati ad un compito difficilissimo. gli antichi greci dicevano- difficile è bello, bello è difficile.
gianna.arzela@mail.com

gianna arzela, la spezia Commentatore certificato 02.03.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

"MMonti".
Grillo e Casaleggio non sono entrati in politica per cercare poltrone, stipendi, pensioni ed emolumenti. Tant'è che non si sono candidati.
E il signor MMonti?
Prima ancora di mettere il di dietro sul cadreghino ha voluto essere nominato senatore a vita: 25'000 EUR/mese e posto fisso, chiamalo fesso.
Chiamato da Napolitano, nel novembre 2011, come salvatore della Patria, in quasi un anno e mezzo non è stato capace di far altro che metter tasse, parlare al rallentatore e continuare con il solito andazzo (tipo l'affaire RAI Gubitosi-Tarantola: 1 milione di Euro all'anno buttati via (i due "stipendi")). In 14 mesi non un solo segnale di buonsenso e moralità. E poi vi chiedete perchè alle elezioni gli italiani lo abbiano trombato (la Treccani me lo permette). Avesse pudore e buonsenso dovrebbe rinunciare immediatamente al seggio di senatore a vita (l'ha fatto il Papa, Vasella Novartis "ha rinunciato" ai 72 milioni di franchi) può farlo anche lui. Quei 25'000 EUR/mese farebbero più comodo ai tanti Signori Burgarella di questa Povera Patria (da pronunciare sulle note di Battiato).

Rino Tringale 02.03.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Bene, anzi, benissimo!
L’esordio del M5S è stato un trionfo dovuto ad alcuni semplici ma fondamentali motivi:
la COERENZA tra ciò che i grillini hanno promesso e l’attuazione successiva una volta eletti;
La FACCIA PULITA dei GIOVANI PREPARATI che si sono presentati alle elezioni con lo spirito del volontario e senza secondi fini personali e di carriera politica.
L’EFFETTO MEGAFONO ottenuto da Beppe che ha compiuto un’opera di grande generosità: ineguagliabile.
E, non neghiamolo, L’INCAPACITÀ DELLE CLASSICHE FORZE POLITICHE di ascoltare, comprendere e dare risposte ad un paese che sta gridando AIUTO!
Grillo presidente del consiglio? Niente di strano, sarebbe interpretare la volontà popolare espressa democraticamente attraverso il voto e si toglierebbe Bersani da un’insostenibile imbarazzo creato da ciò che ha promesso in campagna elettorale per accattivarsi simpatie e favori (rivelatisi poi inutili) per consensi più allargati ed oggi costretto a dialogare con i nuovi parlamentari del M5S.
Ora però si pone di fronte un’altra sfida: ATTUARE IL PROGRAMMA.
Le difficoltà saranno enormi da non sottovalutare perché piene di insidie poiché sarà necessario togliere privilegi a chi non ha nessuna intenzione di cederli e che non esiterà ad usare ogni mezzo per difenderli.
Attenti giovani grillini sarete adulati, invitati a ricchi e succulenti banchetti per essere indotti ad entrare nel giro e diventare uno di loro, se non accettate potrebbero offendersi e cominceranno a diffamarvi, isolarvi, ridicolizzarvi.
Non lasciatevi intimidire, non siate vendicativi ma sempre giusti, oggi non siete più soli: avete l’Italia con voi! E se l’esperimento dovesse riuscire potrebbe essere d’esempio per il mondo intero.
Detto così la responsabilità sembrerebbe enorme ma credo che le imprese più grandi possano nascere dalle azioni più semplici.
Siete i nuovi partigiani democratici dei nostri tempi sono con Voi per il supporto che mi sarà possibile dare.
Coraggio e Auguri!
emilio

Emilio Tartaglino 02.03.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"(Rosario) Fiorello"
Il Kalashnikov? Le "cinture" esplosive? Le auto bomba? Le teste di cuoio? L'Atomica? L'Idrogena?
No! Lo sberleffo: la suprema "Arma Intelligente" contro l'arroganza del potere.
http://www.youtube.com/watch?v=ncg9m0KE3HQ&feature=player_embedded#t=369s
Bisogna "distruggere" questi ammuffiti e rachitici politicanti con logica, senso della misura e moralità. Bravo Rosario!

Rino Tringale 02.03.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento

mi chiamo IVAN (grillino)sono di Taranto .

sull'ansa a questo link:
http://www.ansa.it/web/notizie/specializzati/energiaeambiente/2013/03/01/-Clini-M5S-incontriamoci-agenda-verde_8330711.html

il pseudo ministro clini chiama M5S per comunicare quello che c'è ancora da fare per l'agenda verde.

signiori dopo quello che ha combinato questo pezzo di m...da a Taranto con i d.l. firmati da pd e pdl a favore di ILVA tutelando
gli interessi di RIVA (non gli interessi dei cittadini che lo pagano),siamo arrivati ad uno stato di fegato marcio incredibile.nulla togliendo ai vendola (regione puglia),florido (provincia di taranto) e i sindaci di bello e poi stefano tutta gentaglia che non si e mai presentata a tutte le udienze contro l'ilva perchè incassavano soldi PER IL SILENZIO.

PARLAMENTARI E SENATORI M5S MEDITIAMO PRIMA DI OPERARE SALUTONI E BUON LAVORO

ivan conversano (antimarchionne), taranto Commentatore certificato 02.03.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Usiamo la coerenza del movimanto, dobbiamo solo seguire quello che è il programma e non lasciarci confondere da qualunque inciucio.
Per il futuro di questo paese e prima ancora per i nostri figli.
Obbiettivo MANDARLI TUTTI A CASA.
Avevo solo 6 anni e mio padre accarezzandomi la testa mi diceva "pensa che sei cosi piccolo e ai gia un debito con lo stato di 30 milioni di lire",oggi si sono moltipplicati e non ho nessunna intenzione di farli pesare al futuro delle mie figlie.VOGLIO UN FUTURO PER LORO.

FABIO MAGNAN, MANTOVA Commentatore certificato 02.03.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei la sveglia del nostro paese! Ho smesso di pensare ad una nuova vita lontano dall'italia dopo il risultato elettorale,quando mi sono trovato non più solo,circondato da amici e capace di recepire e reagire a nuovi stimoli.C'è fermento nel dialogo,nello scambio nella voglia di cambiamento...c'è di nuovo vita in un paese esanime,sfruttato,deturpato,violentato dalla politica marcia di queste ultime repubbliche.Tieni duro con i nostri DISSERVIZI D'INFORMAZIONE...un abbraccio!

graziano la fratta, san salvo (ch) Commentatore certificato 02.03.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

uffici pubblici: tutti raccomandati
pubblica istruzione: tutti raccomandati
acea,enel,italgas etc etc: tutti raccomandati
Alitalia ed affini: tutti raccomandati
sanita' pubblica: quasi tutti raccomandati

E RISPETTO PER COSA? per la grande professionalita'con cui e' stato edificato questo italianissimo sistema clientelare assicuravoti.

batacchi loris 02.03.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
tra le tantissime cose che non vanno e andrebbero corrette e portate sulla via giusta c'è un altra piccola cosa che la Camera in qualche modo farà passare, con regole create a misura, e che dimostra in continuazione nonostante il periodo che la casta è arrogante e strafottente: la Camera assumerà altri portaborse il 5 Marzo, gli amici degli amici e ci sarebbero da scrivere un numero infinito di cose .......... Movimento 5 stelle, Grillo dateci una speranza di vivere un un Italia "pulita" e "dignitosa" .... Voi che ci rappresenterete in Parlamento non traditeci e Buon Lavoro
Ciao da Luigi

Luigi Monteforte 02.03.13 07:53| 
 |
Rispondi al commento

MA COME? IN ITALIA SONO TUTTI ESPERTI DELLA SMORFIA NAPOLETANA SOPRATTUTTO I GIONALISTI E GLI EDITORI!
ALTRO CHE MONTECITTORIO...IL (47)TORNERA'AL SUO RUOLO NATURALE, PARLARE NEI NOSTRI SOGNI

batacchi loris 02.03.13 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo permetterci di non partecipare al governo del nostro paese.Sarebbe una vigliaccata.Ora che ne abbiamo la concreta possibilità non possiamo tirarci indietro. FORZA E CORAGGIO DIAMO UNA SPERANZA NUOVA A TUTTI !!!!

marco mancini 02.03.13 07:04| 
 |
Rispondi al commento

mia madre ha un schizofrenia paranoide , ha subito 3 ricoveri coatti (t.s.o.) dal 2007 al 2011; per un suo delirio ha inventato delle storie false denunciando l'intera famiglia me compreso unico figlio , tale procedimento penale va avanti dal 2008 e ad oggi non si è ancora concluso, le strutture psichiatriche sono inesistenti a Roma i medici se ne fottono ed in tal caso i giudici pur vedendo che una denuncia è stata fatta da una persona che purtroppo ha un disagio mentale molto grave portano avanti un processo che si base sul delirio di una malata di schizofrenia . Sono 7 anni che mi costringono a vivere fuori dalla mia casa di famiglia per colpa di questo procedimento a mio carico, senza lavoro e senza denaro sopravvivendo come posso e senza una fissa dimora , a chiunque abbia autorità e buon senso io chiedo a cosa cazzo serve la giustizia italiana ? possiamo chiamarla giustizia o è solo un teatro di merda dove giudici e p.m. se ne fottono di agire secondo una giusta logica dettata dal buon senso e rovinano la vita alle persone dilungandosi per anni e anni senza arrivare mai ad una conclusione . Cosa fareste voi al mio posto ??? ... sono Mauro uno incazzato come una bestia!

mauro ramelli 02.03.13 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,dopo il voto e la forte affermazione del M5S e' ora di passare ai fatti per risolvere i problemi del paese,quelli veri(l'occupazione prima di tutto).In questi ultimo anno il settore immobiliare e' stato molto penalizzato con l'aumento spropositato dell'IMU,questa tassa andrebbe abolita su tutti gli immobili cosi da rendere l'investimento immobiliare piu' vantaggioso che non quello finanziario.Le faccio un esempio:se un tizio ha 100.000/00 (centomila/00)euro da investire oggi preferisce farli rimanere in banca perche' almeno il 2% come interesse lo prende,in passato (un anno fa')viceversa investiva in immobili.Oggi se si investe in immobili si acquista una cambiale (IMU)da pagare tutti gli anni e quindi le persone non investono,non facendolo creano disoccupazione perche':il terreno o rudere per edificare non lo acquistano,l'ingegnere non progetta,il costruttore non lavora,l'idraulico,l'elettricista,l'arredatore ecc.non lavorano!Grillo hai pienamente ragione su tutto,adesso pero' le persone hanno bisogno di risposte concrete per risolvere i problemi quotidiani e far riprendere l'economia se queste risposte concrete non le darai rischiamo di tornare alle elezioni e di far vincere Berlusconi e passare per quelli che sanno solo protestare e non proporre!Grillo non tradire le nostre aspettative e mandali a casa con le proposte utili alla gente di questo paese!Una te l'ho data abolisci l'IMU su tutti gli immobili e preleva il 40% sui capitali depositati all'estero da cittadini o societa' italiane che non li hanno dichiarati qui!

GIOVANNI 02.03.13 06:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve Beppe, sono un filosofo (e logico) italo-francese. Vorrei segnalare il fatto che il più grande economista attuale è il belga Paul Jorion. Ne traduco benevolmente in italiano (per militantismo) alcuni micro-articoli. Oggi nel suo blog ha - contro il coro - espresso simpatia per te. Jorion è uno dei pochissimi esseri umani che hanno previsto la crisi dei subprimes (lui l'ha descritta in anticipo in un libro). Secondo me è più profondo di Stiglitz. Propone analisi molto ispiranti, anche se cupe rispetto all'idea catastrofica di "scienza economica". E propone molto. Non so se voi (vi conosco malissimo, ô grillini, dalla Francia in cui vivo) lo conoscete già. Ma merita. Se vi interessa vi do un link sistematico verso i suoi testi (in frances e/o in italiano). Buon lavoro militante (e amatoriale, nel senso nobile e sano) a tutta la gente di buona volontà. Alessio

Alessio Moretti 02.03.13 05:36| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO, PARTITO O SETTA? ARROGANZA E PRESUNZIONE? MOLTO SNOB DARE CONVERSAZIONI AI GIORNALI STRANIERI INVECE DI DARE INTERVISTE AL RESTO DEL CARLINO , IL MATTINO DI NAPOLI O LA GAZZETTA DI PARMA. OK, TUTTO IN RETE E QUELLI CHR NON SANNO USARE O NON HANNO UN COMPUTER SI ARRANGINO. MORALIZZARE CERTO, ABOLIRE I PRIVILEGI SACROSANTO, MA TUTTI INSIEME, NESSUNO SI DEVE SENTIRE IL PIU' PURO DI TUTTI. DEMOCRAZIA INTERNA DOVE SEI? COLLEGIALITA' DOVE SEI? SE IL CAPO HA L' INFLUENZA CHI MANDA AVATI LA BARACCA? UN UOMO SOLO AL COMANDO MAIIIII!!!!!
GIANROBERTO, GIA' IL NOME E' MOLTO PROLETARIO..... DEVE DECIDERSI: O LA CRAVATTA O I CAPELLI LUNGHI, COSI' NON E' NE CARNE NE PESCE, UNA PERSONA NON RISOLTA, SOLO MOLTO SNOB.
GLI ONESTI CI SONO DAPPERTUTTO, NON LO SIETE SOLAMENTE.VOI.

gino campanini 02.03.13 04:32| 
 |
Rispondi al commento

giuro su dio che questa volta vado in galera ,se scendi a compromessi con qualcuno........vengo a prenderti... ma sono certo che non lo farai.alessandro bagnoli.

alessandro bagnoli 02.03.13 04:19| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!!!
L'abbraccio di Bersani è mortale, quasi o peggio di quanto e zombie lui. Il "Palazzo", di pasoliniana memoria, vuole distruggerci: occorre prudenza e molto coraggio in questa fase. Napolitano è in freddo con Bersani e di sicuro non ha gradito l'aut aut di D'Alema. Continuino pure col governo Monti, così non ci romperanno con lo spread. In parlamento il Vietnam e fuori preparano qualche brutto scherzo. Come mai questo improvviso rapporto dei servizi segreti su possibili attentati??? Perché fanno affluire 200 poliziotti a Roma, per non meglio precisati "motivi di ordine pubblico"? Sbaglieremmo se pensassimo che il Potere se lasci scalzare senza reagire. Occorre vigilare, denunciare ogni strana manovra, possibili minaccie, palesi o velate, dirette al Movimento! Siamo tanti e saremo sempre di più, è questo li spaventa!!! Mettiamocela tutta e proviamo a cambiarlo questo "Paese dei Campanelli" Enzo Galizia

Enzo Galizia (theuticirculus), Napoli Commentatore certificato 02.03.13 03:20| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sono un elettore del partito Democratico e sono stufo di essere offeso tutti i giorni quindi datti una calmata !! Non pensare di essere il più intelligente di tutti non è così e fattene una ragione. Torna su questo pianeta e cerca di fare qualcosa di utile non ce' tempo per le cazzate !!

Tommaso Alvano 02.03.13 03:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sai io non volevo andare a votare... oramai ero più che schifato dalla politica.. poi spinto da alcuni miei colleghi di lavoro che dicevano è un diritto è un dovere.. vacci!! lunedi alle 13:50 in tutta fretta mi sono recato alle urne...entrato nella cabina ed aperte le schede ho avuto un'attimo di riflessione...chi voto? indovina Beppe come è andata a finire..mi si, mi son detto voglio che cambi qualcosa, anzi se cambia tutto è meglio..!!! allora cerco il simbolo del movimento sulle schede e vai! due belle x..ma dopo 24 ore me ne ero già pentito...credimi io ho un'attività da 12 anni..ma, oramai io e la mia famiglia manca poco che stiamo con le pezze al culo...il lavoro da gennaio era dimezzato! pensavo che con le elezioni un pò di fiducia tornasse nella gente.. ma da lunedi è praticamente crollato!!! grazie alle vostre (tu,Bersani,Berlusca...ecc)inutili liti.Un pò di serietà signori! nelle vostre mani ( e nelle vostre bocche..) c'è il destino di 60.000.000 di italiani, cercate di fare le persone serie!! cercate di fare INFRETTA!! RICORDATEVI CHE SE LA RABBIA MONTA DALLA RASSEGNAZIONE vi ritroverete il popolo sotto casa...allora si che saranno cazzi!!

Rispetto Reverenziale 02.03.13 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Politicamente Grillo ha vinto e noi abbiamo perso.Se vogliamo tentare di coinvolgere il 5 stelle nella maggioranza, bisogna che certi dirigenti nazionali abbandonino la sicumera e l'aria di sufficienza. Grillo vuole che si vada da lui con solenni promesse, magari anche con il cappello in mano ed il capo cosparso di cenere, perchè il PD, essendo parte della classe dirigente, è ritenuto corresponsabile delle mancate riforme da troppo tempo promesse e mai realizzate non per niente abbiamo perso tanti consensi.L'atteggiamento di sfida di Renzi è solo controproducente. Per cortesia fatelo tacere, cosi come fate tacere D'Alema e Veltroni che non hanno capito nulla del nuovo movimento. Quello che occorre adesso è una buona dose di umiltà e il riconoscimento degli errori senza se e senza ma.

Giovanni Zegna 02.03.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nemico è battuto,non vinto, ancora no.Fondamentale è la coesione,che nessuno tradisca ,siamo vicini al cambiamento e dobbiamo seguire chi ci ha portato fin qui.Stiamo per dare la spallata decisiva a tutto questo lerciume che ci stava distruggendo la vita,che aveva messo al primo e unico posto il denaro, che ha fatto del nostro Paese una fogna a cielo aperto.

vincenzo di giorgio 02.03.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento

SPIEGARE A MIO FIGLIO SORDO-CIECO CON IL LINGUAGGIO DEI SEGNI CHE IL FUTURO SARA' PER LUI MERAVIGLIOSO,MI VIEN DA PIANGERE PERCHE' NON E' UN SOGNO

mario c., ladispoli Commentatore certificato 02.03.13 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Io mi sono iscritto al Movimento e l'ho anche votato. Spero vivamente che inizierete l'avventura politica con i tagli alla spesa pubblica (aerei F35, militari all'estero, rimborsi elettorali, emolumenti ai deputati, finanziamento ai giornali, cumulabilità delle pensioni, province, portaborse e/o camminatori, bonus di uscita di 500€ per rimpatriare i profughi, ecc...),altrimenti non salteranno fuori i soldi per togliere l'Imu sulla prima casa, per abbassare le tasse alle imprese, per togliere l'Irap alle aziende e magari per dare un minimo di aiuto economico a tutta quella gente che non beneficia di casse integrazioni, disoccupazioni (si ha la minima solo se si ha lavorato 78 giornate nell'anno precedente), o che è esodata. E se non saranno fatte queste cose, a mio avviso, chiuderanno altre ditte: quindi altri disoccupati, quindi ulteriori minori consumi. Mi auguro poi che non vi sia un nuovo aumento dell'Iva, o delle accise della benzina, altrimenti rincarerà ogni prodotto! E che dire della nuova tassa sui rifiuti? Non avevano, i passati governi, promesso che con la differenziata sarebbero diminuite le tasse sulla monnezza? Solite balle, vero? Qui sta per saltare tutto però. E' da rivedere anche la politica estera: è difficile tener testa a dei prodotti (es. Cinesi), fatti in paesi dove gli operai sono sottopagati, sfruttati per 12-15 ore al giorno, senza diritti sindacali (vedi Foxconn che produce anche l'iphone). Le ditte emigrano là! Personalmente, per la carenza di liquidità nazionale, valuterei anche l'opzione di stampare denaro (creerebbe inflazione, ma a questo punto sarebbe il male minore). Ancora due cose. CAMBIATE STA LEGGE ELETTORALE! Anche ricorrendo al referendum. Sto porcellum è na porcellata. Infine: perchè si continua a votare utilizzando una matita?(io ho verificato alle urne che la X può essere cancellata con qualsiasi gomma per matita!) Non è che qualcuno potrebbe "manomettere" il voto? Vista l'affidabilità dei controlli (M.D.P.D.S).

Cristian Spolaor 02.03.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

chi è viola tesi ? una che scrive una petizione sù un blog che non è questo !una che a quanto pare era attivista di un altro movimento.!forse piu semplicemente manovrata da qualcuno o magari stipendiata da bersani ,oppure la solita opportunista in cerca di publicità infatti eccola da santoro ,forse cerca un lavoro in politica ,ma mi spiegate se è cosi semplice fare una petizione online senza alcun appoggio ?forza beppe e grillini chi vi ha votato non ha nulla da spartire con questa , chi ha votato il m5s non può volere un accordo con quel farabutto di bersani e compari

giuliano cossari (giulio./), giuliano Commentatore certificato 02.03.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,vorrei tanto che mantenessi la promessa di mandarli tutti via e non di allearti con loro ,non vorrei vedere il mio voto dato alla sinistra ma sopratutto dato sempre ai soliti che l'ITALIA l'hanno distrutta,persino "Rosi Bindi "è ancora là dopo tren'anni,D'alema è sempre a capo di tutto,le solite facce e gli stessi ladroni.Togli loro tutti i privilegi,le auto blu,le pensioni d'oro,le buonuscite e distribuiscili ai giovani e ai pensionati che non arrivano nemmeno a sfamarsi,solo con i soldi che spendiamo per mantenere questi parassiti potremmo risanare il debito pubblico.Speriamo che con il movimento 5stelle qualcosa cambi,e se voteremo dinuovo stavolta andranno veramente tutti a casa.

pinella s., villabate (palermo) Commentatore certificato 02.03.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Ti confesso che sono stato uno di quelli che nell' 1994 illuso dalle idee di riforma di berlusconi, ho trascurato il mio lavoro di dottore commercialista e di impresario per dedicarmi alla realizzazione del progetto di Verona mercato , e in effetti sono riuscito, col mio piano finanziario, a portare a Verona le banche ed i finanziamenti che erano necessari per la costruzione.

Non bastasse in 12 mesi il Verona mercato (ortofrutta) vedeva la sua nascita ed in altri sei mesi era al 50 % della costruzione .....il tutto con uno stipendio di circa 1.300.00 lire al mese .


Convinto di avere ben agito e di meritare un altro lavoro come tecnico... per aiutare la mia citta , sono stato accantonato e guarda caso...solo perche' facevo aprire la mia corrispondenza agli impiegati per non avere tentativi di suborno , ero Presidente della Commissione |Finanziaria,...

Logicamente per essere stato onesto...sono stato accantonato


Ho 63 anni e vivo in Brasile da 14 anni dove ho costruito un albergo ed ho una impresa di costruzioni .... avevo capito da tempo che in Italia , o rubi e fai il porco insieme agli altri politicanti..oppure sei escluso perche' non servi

Percio'.....spacca tutto.... sono tutti da mandare a casa e sostituire con persone giovani ed oneste...anche se qualcuno sgarrera' almeno si cambiera' il sangue....


Grazie per lo sforzo che fai, non cedere...fai posto ai giovani e alle persone che hanno bisogno di lavoro

lorenzo f., NATAL RN Commentatore certificato 02.03.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¿¿ Voce Grillina mondiale??
Anni fà dialogando con un amico,lamentandoci a vicenda del sistema politico Italiano,mi disse in conclusione,ormai il popolo Crede nel Dio Denaro.
dio denaro è stata la frase oggetto di meditazioni per lungo tempo,con la conclusione;l`ira del Maestro Mosè che ha rotto le Tavole dei comandamenti Scritte del Vero DIO, quando vide il vitello d`oro che il popolo si era COSTRUITO e convertito .Si idolatria, dio denaro,dio della TENTAZIONE ,confusione corruzione,assasinio ecc.(una moltitudine che disse satana al Maestro GESÙ)
La consequenzia è stato l`attesa di 40 anni di sofferenze nell`arido deserto.Purtroppo siamo noi popoli mondiali intrappolati o ingabbiati nel deserto delle ingiustizie economiche,da migliaia di anni, per causa del dio denaro.
AIUTIAMOCI
con l`essenza della semplicità, la confusione non ci appartiene.Una sola legge potrebbe essere la porta dell`uscita dal deserto denll`ingiustizia economica.Distruggere l`idolo.
abolire la moneta e le banconote trapasando i numeri corrispondenti in valori di plastica (carta di credito ecc.)secondo;costituire la banca popolare Grillini, che si dedicherà esclusivamente per la economia reale.
suggerisco di chiudere gli occhi e immaginate un mondo dove è permesso solamente la moneta elettronica, carceri vuoti sicuramente ecc.
viva la pace viva la voce del cuore Grillino

Vincenzo Pellegrino 02.03.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, rimpiango i tempi in cui ci facevi ridere con "Te la do io l'America" o quando creavi scompiglio a San Remo. Come comico ti ho sempre ammirato ed ho assistito ad un tuo spettacolo ad Imperia. Adesso hai creato un movimento di popolo deluso e facilmente trascinabile, viste la condizioni economiche e morali in cui si trova il nostro Paese. Per correttezza confesso di essere una fedele elettrice del PD ed una estimatrice del "morto che parla" che è stato votato democraticamente dagli elettori del PD!! Adesso dimostraci che quello che fino ad ora hai professato e detto, è vero; insieme al mio partito fate quelle riforme (legge elettorale, anticorruzione, abolizione Province, riduzione parlamentari ecc.) di cui ha estremo bisogno il Paese e che altrimenti non avranno più modo di essere realizzate (stante la consueta opposizione degli altri partiti). Poi si tornerà a votare con regole che potranno dare a questa Italia tanto schiaffeggiata un governo stabile e .... vinca il migliore!!

laura paci 01.03.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
hai fatto una cosa bellissima hai ridato fiducia al Popolo Italiano. I vari politici si ricordano di noi comuni mortali solamente quando si deve votare putroppo (cosa fastidiosa)per essere eletti hanno bisogno dei nostri voti.
Gli abbiamo rotto le uova nel paniere democraticamente.
Spero che le persone che andranno in Parlamento non si facciano traviare solamente così nel giro di qualche anno questi signori saranno solamente un bruttissimo ricordo. Un carissimo saluto e un in bocca al lupo per i ragazzi che intraprendono la carriera Parlamentare
Mario

MARIO STASUZZO 01.03.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

come dice il grande Dario spero nel grande accordo tra grillini e il pd,

roberto g., roma Commentatore certificato 01.03.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per tutti quelli che vogliono un'alleanza M5S- Bersani: perché non l'avete votato, se volevate un governo del PD? Grillo non tradire la fiducia di chi crede nel cambiamento, vai avanti con coerenza!

Paola Cortella 01.03.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Coniugata, mafre di 2 splendidi ragazzi 23 e 18 anni. E' oramai dal 2008 che stiamo sopravvivendo con enormi sacrifici per far studiare i ns figli i quali ci ricambiano con enormi soddisfazioni. Mi chiedo cosa ne sarà di loro dopo la laurea ? Cosa ne sarà di me, madre che ha perso il lavoro nel 2008 perchè la concorrenza sleale permessa ai cinesi ha fatto morire la ns azienda di maglieria. Un mondo del lavoro che ti considera vecchia a 48 anni , nel pieno della tua autonomia, esperienza e indipendenza dai filgi . Non ne possiamo più !!!!! e abbiamo anche dovuto mantenere una generazione intera di genitori che reduci dalla fortuna fatta dai loro padri ( ns nonni nel dopoguerra ) non hanno saputo dare un valore alla ricchezza , sperperando tutto. Mi sembra di rivedere i ns politici nel loro operato degli ultimi 20 anni. La ns famiglia ha deciso all'unanimità di dare un contributo forte per una svolta politica che si basi sui valori dell'etica umana : onestà , serietà , rispetto. E pensare che noi con i ns problemi impegnamo il ns tempo libero nel volontariato perchè la situazione è drammatica . SIAMO ORGOGLIOSI DI AVER VOTATO PER IL M5S . Qui a Castellarano (r.e.) è il primo partito. CREDIAMO IN VOI E VI SOSTENIAMO. BUON LAVORO .

stefania costi 01.03.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Ti ho votato con una speranza: Cambiare questo paese.
Ti prego dal profondo del cuore di non sprecare questa occasione deludendo milioni di Italiani, non torniamo alle elezioni!!!
Se non proverete a governare farete il gioco di quei cialttroni, di quei mascalzoni, di destra o di sinistra (ormai indicazioni meramente geografiche)che si sono spartiti il potere fino ad oggi. Il rischio di nuove ed immediate elezioni è che il pd, questa volta con Renzi, ed il pdl si riprendano tutti quei voti che fuggiranno da M5S, perchè delusi da un nuovo parolaio, da uno che una volta che ha avuto l'occasione per fare qualcosa non ha voluto o non ha saputo farla. Mostra che non è così e che siete veramente disposti a lottare per l'Italia e per gli Italiani. Questo è l'unico modo per prendere ancora + voti alle prossime elezioni (tra ameno 1 o 2 anni però) perchè anche chi oggi ha votato quei delinquenti capirà che sono loro a non voler cambiare e avrai la maggioranza. Ma non rinunciare ora, la delusione sarebbe troppo grande per troppa gente e perdereste una immensità di voti e soprattutto di fiducia.
Gli imprenditori muoiono, i disoccupati e le loro famiglie muoiono, la scuola pubblica muore, i pensionati muoiono, la sanità e il welfare stanno morendo. Anche i giovani se non vedono una speranza muoiono!
Sono necessarie riforme vere non + procrastinabili con nessuna scusa e devi farle ORA!
Tagliate imposte alle imprese e alle famiglie, eliminate i finanziamenti alle scuole private, finanziate la ricerca e la scuola pubblica, tagliate i megastipendi pubblici e le megapensioni e redistribuite queste somme. Stanate gli evasori, obbligate le banche al credito, polverizzate equitalia e riformate il fisco e le modalità di esazione eliminando le megamulte, saldate i debiti che lo stato ha con gli imprenditori fornendogli ossigeno e speranza.
Aiutate le coppie che vogliono avere figli per far rinascere questo paese.
Quindi non sprecare questa opportunità, potrebbe essere l'ultima!

Enrico Casciarri 01.03.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

possibile che nessuno si ricordi........ ( CERCASI GESU) film di Beppe anni orsono, hoppsss forse sono troppo vecchio, comunque..... SPERIAMO DI AVERLO TROVATO. Scherzi a parte l'ho votato e non x protesta ma per fiducia, visto le idee. buon lavoro.

stefano chiapponi, cassano valcuvia Commentatore certificato 01.03.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti premetto che non sono un politico ne ho parenti in politica tuttavia sento di dover spendere una lancia nei loro confronti. La vera colpa delle disfunzioni degli abusi della casta viene dai privati. Quanto guadagna Marchionne? Quanto guadagna Montezemolo? Quanta guadagna Totti? Sono solo degli esempi ma possiamo farne altri. Ti ricordi la liquidazione di Geronzi? Non voglio giustificare gli abusi della casta tuttavia come pensi che con questi esempi puo sentirsi un politico? Il politico assume decisioni per lo stato, per noi italiani, ci rappresenta all'estero, non e' giusto sentirsi sminuiti di fronte a tanti eccessi nel privato. Il cattivo esempio viene dal settore privato! Rifletti

Francesco Mongiardini 01.03.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se il movimento 5 stele che ho votato non governa insieme al PD e se si torna alle urne io voto Bersani a 2 mani perchè Vi ho votato per cambiare non per fare casino e basta

saluti

Marcello

marcello aldrighetti 01.03.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Intorno al 360 a.C. il giovane Aristotele scrive la sua prima opera intitolata Grillo o Sulla retorica; in reazione a una serie di scritti di elogio - composti da alcuni retori ateniesi, fra i quali Isocrate, per celebrare Grillo, figlio di Senofonte, morto nel 362 a.C. nella battaglia di Mantinea - lo Stagirita polemizzava contro la retorica come mezzo per agire sugli affetti, sulla parte irrazionale dell'anima. Già Platone, nel Gorgia, aveva sostenuto che la retorica non era un'arte, né una scienza, ma semplicemente una εμπειρία (empeirìa), una pratica persuasiva che può avere successo solo sugli ignoranti. Il successo del Grillo nell'Accademia procurò ad Aristotele l'incarico di tenere un corso di retorica, nel quale, seguendo il Fedro platonico, sostenne che la retorica doveva fondarsi sulla dialettica. A tal proposito si è tramandato negli anni che egli esordì nella prima lezione con la frase: «È cosa turpe tacere e lasciar parlare Isocrate».

marco marchione 01.03.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Sei Grande

Paolo D'Innocenzi 01.03.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

CREDO SIA GIUNTO IL MOMENTO IRREVOCABILE DI DICHIARARE UFFICIALMENTE FUORILEGGE IL NUMERO 47!

batacchi loris 01.03.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Ti ascoltavo 30nni fa e mi piacevi, sorridevo ma alcontempo riflettevo su quanto affermavi. Sono cresciuto pensando, valutando ed analizzando la tua frase "A Parigi c'è un motore che fa 50 km con un litro". Eppoi dopo la mitica frase contro Craxi sei stato oscurato. Oggi sei tornato più forte di prima e chi dice che i tuoi voti sono voti di protesta lo considero un cialtrone e significa che non ha capito un bel niente. Adesso hai in mano le sorti del Paese e sono cosciente che il cambiamento non è ancora compiuto, è dal 1995 che all'interno del partito faccio il grillo parlante, anch'io sono stato emarginato ed oscurato, hanno tentato persino di mandarmi in galera ma non ce l'hanno fatta. Siamo nel 2013 ed io sono sempre lì e tu consapevolmente hai svegliato il paese, adesso però dobbiamo governarlo. Ci sono terze e quarte linee in tutti i partiti che sono meritevoli ed onesti al pari di coloro che sono iscritti ed eletti nel tuo movimento. Tu hai il grimaldello per farle fiorire, non perdere questa occasione.
Un caro saluto da un politico, non politico, cresciuto con le tue frasi e quel bel libro dal titolo "No logo".
Marco Monaco, nato a Pisa il 14/10/1969 ed ivi residente, Consigliere comunale della città di Pisa
Aderente al Partito democratico.
Ps: per massima chiarezza ti dico che alle primarie del PD ho sostenuto contro tutto e tutti Laura Puppato, sono fiero di averlo fatto e consapevole che lo rifarei.

Marco Monaco 01.03.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato il M5S nella speranza che l'Italia cambi una volta per tutte. Anch'io come tanti sono stufo... stufo tra le altre cose anche di sentire un Bersani che, se attaccato e persino giustamente, grida: Li sbraniamo! Invece di dire: Italiani sbraniano i corrotti e i malfattori! Sono con voi Italiani! Vi prego niente patti con chi finge di essere con i lavoratori Italiani e vota insieme a tutti gli altri bastardi la legge della Fornero, mandando a puttane anni di lotte per conquistare qualche piccolo diritto!
Vi prego! E' un momento prezioso. Non Sprechiamolo! Spero che questo vento li spazzi tutti via per sempre!

Tommaso Romeo 01.03.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, lascia che PD e PD+L facciano loro il governo per il "senso alto dello stato" che dicono di avere. Durerà 6/8 mesi e poi di nuovo alle urne e li vedremo in lacrime all'opposizione........forza M5S

Giuseppe Scrima 01.03.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
ti scrivo da New York dove ci siamo conosciuti circa 30 anni fa quando ti aiutai nella preparazione del segmento dedicato ai liguri di New York per il tuo programma televisivo "Te la do' io l'America".
Voglio congratularmi per l'enorme successo ottenuto dal tuo movimento alle recenti elezioni, ma mi permetto di scrivere questo commento per auspicare che i milioni di voti non vadano sprecati. Tu hai giustamente detto recentemente che l'esperienza/collaborazione in atto in Sicilia e' MERAVIGLIOSA" ed io sono assolutamente d'accordo e spero vivamente che possa ripetersi a livello nazionale. Affinche' questo avvenga e che molte delle vostre proposte possano trasformarsi in leggi e' pero' necessario che un governo venga insediato e che ottenga percio' la fiducia sia alla Camera che al Senato. Al Senato cio' puo' avvenire soltanto con l'uscita dall'aula da parte dei senatori del tuo movimento. Non credo che tu possa pensare che la serie di punti programmatici avanzati dal PD/SEL ottenga l'appoggio del PDL e soci che vogliono tutto meno che serie leggi contro la dilagante corruzione, il conflitto d'interessi, una nuova legge elettorale, e altre simili proposte alle quali si possono aggiungere altre provenienti dal tuo movimento.
Senza l'insediamento di un nuovo governo che porti avanti tali provvedimenti l'Italia continuera' sempre piu' a precipitare nel caos e nella corruzione.
Mi auguro che questo mio commento, a titolo esclusivamente personale, possa contribuire a convincerti che il sostegno del tuo movimento e' necessario ADESSO per approvare quelle leggi di cui l'Italia ha assolutante bisogno per migliorare l'attuale situazione e prima di prossime elezioni che, comunque, ci dovranno essere entro 1-2 anni.A meno che tu non ritenga, per dirlo alla genovese, che e' meglio tagliarsi i coglioni per fare un torto alla moglie.
Un cordiale saluto

Carlo Romairone
Governatore Associazione Liguri nel Mondo New York

CARLO ROMAIRONE, NEW YORK Commentatore certificato 01.03.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco chi -come la sig.ra Tesi- propugna un endorsement PD / M5S.E non solo per ragioni di bottega.Congeliamo le massime cariche, il PD ha maggioranza numerica, OK ?
Il PD si muova, che è tempo, con proposte concrete
e soprattutto realizzabili.

Dante Soldi 01.03.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un elettore del M5S convinto perché questa volta si deve davvero cambiare e mandare a casa i politicanti che ci hanno messo in questa brutta situazione. Preciso ce sono un coetaneo di Beppe e sono stato il primo ad andare a firmare per la presentazione della lista a Trento. Il M5S deve tenere duro non farsi coinvolgere in giochini di Palazzo. Se ci tengono tanto alla governabilità del Paese possono fare benissimo una alleanza PD-PDL per il governo visto che alla fine questi due partiti sono complementari in tutto e per tutto, o in alternativa si affidino loro a far si che a governare l'Italia fosse il M5S. Il M5S deve perseguire nel suo programma che non
puà essere fatto di compromessi futili per qualche poltrona..

Tullio Sartori 01.03.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Siete l’ultima speranza degli italiani onesti.
Per la prima volta nella storia d’italia il popolo va al governo.
Siete menti pensanti, intelligenti , ricchi di buoni propositi e progettualità per cambiare davanti a Dio ed alla Storia il nostro paese. Non è facile ma sono sicuro che lascerete un segno positivo che aprirà un nuovo percorso politico e sociale. Per il resto, Bersani, Berlusconi e tutte le calende greche che da trent’anni ed oltre si sono arricchiti ed accomodati a loro piacimento alle spalle degli Italiani………….CHI SONO COSTORO!!!!! Tenete duro, non cadete in nessun tranello. Vi stanno copiando, Voi siete meglio di tutti loro e certamente meglio di loro avete le carte in regola anche per fare un governo.Hanno paura delle vostre idee, delle riforme e dei tagli che volete porre in essere. Chi vuole vi venga a cercare.Non mollate perchè se si rivoterà a presto li sbaraglierete definitivamente.
Grazie.

marco amen 01.03.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Grillo ci sentiamo Italiani uniti nelle stesse idee

Stefano R., Belluno Commentatore certificato 01.03.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

come fare un accordo col PD MA SIAMO IMPAZZITI ci hanno portato via tutto come si fa a fare simili richieste.

nino girinelli Commentatore certificato 01.03.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono una tua elettrice e condivido al cento per cento le tue idee.Sono un'ex iscritta della CGIL ed ex elettrice del PD,un partito che di sinistra ha solo il nome e basta.Sono felicissima x il risultato e credo sia necessario tornare a sognare e far sì che sia la politica a determinare l'economia e non viceversa. Sono gli uomini che creano le idee e gli uomini che organizzano i mezzi x soddisfare i loro bisogni e non il denaro che determina l'esistenza delle persone, specie delle + umili. Stai attento però....valuta bene ogni possibilità perchè i mezzi del Dio Denaro sono tanti....metteranno in atto ogni mezzo x toglierti il terreno sotto i piedi.Ti raccomando l'Italia!!!! Agisci solo x il suo bene. Ad Maiora...Anna Antonina Ventre

Anna Antonina Ventre 01.03.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO UN MOVIMENTO DI PIAZZA O UN MOVIMENTO DA GOVERNOOOOOO ? ALLORA FUORI LE PALLE E GOVERNIAMO FACCIAMO STO ACCORDO CON IL PD E GOVERNIAMO GOVERNIAMO IL PAESE è ALLO STREMO

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 01.03.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto deluso dal suo atteggiamento. Sembra che la campagna elettorale per lei non sia ancora finita.Continua ad insultare tutti, ma non capisce che insulta sopratutto il paese e quanti hanno riposto in lei la fiducia per un reale cambiamento. Il cambiamento non si realizza nelle piazze ma in parlamento. Nelle piazze si creano le premesse per il cambiamento ma poi è in parlamento che si realizzano le idee. E lei sembra che non voglia farlo,provocando al tempo stesso un vuoto di potere e quindi un acuirsi della crisi economica che le classi meno abbienti soffrirebbero più delle altre.Bel risultato per uno che si erge a difesa dei deboli. Se ci porta a nuove elezioni, sarà lei il principale responsabile. Lei che odia i politici, sta agendo da politico navigato e consumato sperando in un accordo suicida da PD e PDL per stravincere alle prossime elezioni e continuare a massacrarli con le parole. Ma sulle ceneri del paese non si costruisce nessuna vittoria degna di questo nome. Bersani ha proposto 8 punti condivisibili e condivise dal movimento prima, come mai ora non lo sono più? Bersani ha perso ma da' al movimento un'occasione più unica che rara di tradurre in fatti le idee di 5 stelle. Fa bene a mandare i neo eletti a scuola di diritto, ma ci vada pure lei che rivendica sempre il modello Sicilia come il migliore possibile,ma li'Crocetta è stato eletto dal popolo e non necessita quindi di fiducia per governare. A Roma invece senza fiducia non ci sarà governo e quindi gli eletti di 5 stelle non potranno votare nè promuovere leggi condivise. Non insista più sul modello Sicilia, a Roma funziona diversamente. Il PD non farà l'accordo con il PDl per fortuna,ma lei non si assuma la responsabilità di trascinare il paese dei disoccupati, degli emarginati, dei pensionati nel baratro di una crisi ancora più grave provocata dal vuoto di governo e dalle conseguenti nuove elezioni. Grazie per l'ospitalità. Buon lavoro ed una serena riflessione. Cordiali saluti Pietro

Pietro D'Amato 01.03.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Cari grillini, vi seguo da molti anni e con molta simpatia. Per informarmi meglio, qui, nella Germania, ho perfino comprato alcuni DVD di Beppe. Scusate, ma adesso - dal mio punto di vista - fate veramente schifo. Ricordatevi un personaggio come Berlinguer, che non pensava solo a se stesso ed al suo potere, ma al bene di tutti italiani. Spero che ci ripensate e troverete la strada giusta come qui in Germania sono stati capaci i Verdi, che dal fondamentalismo ormai sono arrivati alla realta. L'Italia non potra subito cambiare tutta la politica e tutti contratti internazionali. Bisogna agire con calma, per caposvolgere pian piano l'establishment. Pero, inanzitutto, l'Italia e piu ricca con voi. Grazie per tutte le vostre sforze e scusate i miei sbagli ortografici. Sal

Sal Zecca 01.03.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo,
sono un vecchio pensionato che, pur senza lamentarsi, è in casa d’affitto dopo avere seguito per tutta la vita il rispetto delle leggi, insegnando ai propri figli e nipoti che esse si osservano sempre e, quando non piacciono, ci si impegna per cambiarle.
Da qualche anno mi dedico ai tanti problemi dell’ambiente dopo essermi impegnato per anni in politica fino all’avvento della sua aberrazione: il berlusconismo. Il mio voto l’ho dato, anche se con fatica, al PD nel timore che quella maledetta legge elettorale, come lei ben sa, consentisse l’ingovernabilità. Purtroppo questo non è accaduto ed in particolare in una Regione chiave come la Lombardia.
Condivido molte delle sue denunce su ciò che in questo paese non va, ma non mi piace il modo con cui lei le pone. E non per ragioni estetiche, ma perché ha confuso il linguaggio della satira con quello proprio dei rapporti interpersonali, cosa che ritengo grave per chi diventa personaggio pubblico. Infatti lei è ormai un “modello” destinato all’emulazione aprendo la strada al degrado degli stessi rapporti di civile convivenza.
Il suo movimento, oltre ad avere raccolto il consenso di un mondo giovanile cui è stato tolto con la disoccupazione una speranza per il futuro, ha ottenuto un successo politico che va ben oltre quello dei numeri obbligandola a farsi carico di una grande responsabilità nel momento in cui ha la possibilità di ottenere SUBITO dei risultati concreti per cominciare a cambiare l’Italia. La prego, gestisca questa sua vittoria con lungimiranza, non favorisca con l’ingovernabilità la speculazione della finanza che metterebbe in ginocchio questo povero paese e per prima la povera gente.
La prego non consenta che il Pifferaio, dopo avere governato per curare interessi personali tra i meno nobili e permesso il controllo del paese ad una cricca di affaristi ed imbroglioni, incanti ancora gli italiani portandoli tutti nella caverna della miseria per potere scampare alla Legge.

Benito Fiori 01.03.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,

Secondo me la nuova legge elettorale dovrebbe avere 2 semplici cambiamenti fondamentali per avere una futura governabilità e quindi stabilità politica

1) Stesso premio di maggioranza in Senato come alla Camera

2) Premio di maggioranza solo ai partiti, o movimenti.

Chi ottiene più voti vince, e così VIETARE con una norma le accozzaglie dette "coalizioni" perchè truffano solo i cittadini e permettono a partiti con programmi diversi di ottenere ingiustamente il premio di maggioranza , perchè le minoranze finiranno per ricattare continuamente il partito di maggioranza con inevitabile ingovernabilità serena ed impedimento delle riforme ( vedere i vari casi negli anni dei bertinotti i fini i casini i mastella che pur avendo pochissime %nel paese hanno impedito riforme o fatto cadere governi ( sulla bontà delle riforme impedite ne parliamo un'altra volta....)

Se già ci fossero state queste 3 semplici norme a quest'ora avremmo avuto sempre governi con un'ampia governabilità, ed una opposizione variegata com'è giusto che sia. Invece negli ultimi decenni abbiamo avuto sempre delle accozzaglie variegate nelle maggioranze che hanno sempre portato all'ingovernabilità e continui ricatti di potere. Anche oggi vediamo il pd vincente con sel che ha programmi in alcuni casi molto distanti dal pd, e nel pdl l'accordo con il 4% della lega e l1% dei fratelli d'italia che a sentirli parlare sembrano di schieramenti opposti. Come avrebbero governato se anche avessero avuto le maggioranze nelle 2 camere? Come al solito....

Inoltre con queste 3 norme, oggi il 5 stelle avrebbe la maggioranza alla Camera ed al Senato e non ci sarebbe questa assurda instabilità .

A voi la parola

Giuseppe Miceli 01.03.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e ciao a tutti i grillini dei vari meetup, scrivo dai castelli romani dove partecipo alle riunioni del nostro meetup ed ho fatto il rappresentante di lista per il movimento5stelle alle scorse elezioni. Sono orgoglioso della nostra strepitosa vittoria, è l'unico modo di fargli paura a questi politici di m.... ora però la nostra speranza è quella di governare per cambiare questo paese. Per questo caro Beppe credo sia opportuno far capire a Bersani che è nostra intenzione allearci con loro ma ovviamente alle nostre condizioni e nel pieno rispetto del nostro programma. Lo scopo comune (nostro e del PD) è fondamentalmente quello di neutralizzare (politicamente parlando)il PDL ed il berlusca che altrimenti continuerebbe a spolpare questo paese ormai bistrattato. Quindi caro Beppe vai avanti tranquillo con la nostra piena fiducia ed il nostro pieno appoggio, non deluderci anche tu altrimenti ci rimane l'ultima cosa da fare....Una grande rivoluzione civile. Buon lavoro ragazzi e se serve una mano sono e sarò a vostra disposizione. Francesco Manniti. Mail: aquilareale1710@libero.it

Francesco Manniti 01.03.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

EI MA LO SAPETE IN CHE CONDIZIONI è QUESTO PAESE O VIVETE ALTROVE? ORA SERVE SUBITO E URGENTE UN GOVERNO CHE GOVERNI RIPETO GOVERNI LE PAROLE SONO BELLE CARO BEPPE GLI INSULTI SONO GIUSTI MA ORA BASTAAAAAAAAAA è ORA DI ASSUMERSI LE PROPRIE RESPOSABILITà BASTA GIOCARE A NASCONDINO TI ABBIAMO VOTATO ORA VAI AI FATTI DA SOLI NON SI PUO GOVERNARE A TE L'ONERE DI SCEGLIERE BERSANI? BERLUSCONI? MA GOVERNA O CREDI CHE ALLE PROSSIME ELEZIONE TI RIVOTEREMO? SE ANCORA NON LO HAI CAPITO STIAMO MORENDO DI FAME IO SONO FORTUNATO IN PARTE PERCHè LAVARO MA MOLTI SONO SENZA LAVORO

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 01.03.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Sig.giuseppe grillo: Sono un uomo di 81 anni ne ho viste di tutti i colori nella vita ma persone maleducate e offensive come lei nessuno,io non dico che lei non abbia ragione ma vuole fare come berlusconi muro contro muro. Offendendo Bersani offende anche me che l'ho votato e non sono solo simo nove milioni di italiani e questo non lo permetto ne a lei e a nessuno altro,comportandosi cosi non puo dire di voler bene agli italiani che aspettano una mossa positiva da lei. auguri vasco

VASCO 81 01.03.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

c'è ben poco da commentare, ma occorrono tanti fatti!

Giorgio Sturzi (side-boom), lavoro in quasi tutta europa Commentatore certificato 01.03.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo,da quando esiste il movimento,io sono sempre un grillino,in una regione feudale come il trentino....ma ora che il risultato e stato buono,il movimento deve stare da solo senza alleanze,e soprattutto il pd già alleato con monti,e tutti gli insulti presi al movimento!!!!!! bisogna cambiare tutto,ma in primis imu,equitalia le ss dei poveri,cambiare il sistema elettorale,battiamoci per la dignità,tu rappresenti i cittadini del cambiamento,noi rappresentiamo la svolta....non mollare da jack may

jack may 01.03.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

visitate il mio sito www.artefauna.info visto che vi ho votato sono disoccupato ho sentito oggi dario fo che voleva vincessero i comunisti lo ha detto sul tg 2 ma scherziamo? io sono sempre stato contro i comunisti un consiglio se mi è permesso guardare delle persone diseredate come me e aiutarle mandi alfio

alfio dorigo 01.03.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa piacere che il M5S abbia dato uno scossone a tutto il vecchio sistema politico! Approvò tutto o quasi della linea politica, le scelte e buona parte del programma! Senza scendere nei dettagli su tutto il buono che c'è , adesso credo sia il momento in cui Grillo, in prima persona, si presenti ai suoi elettori, a tutti coloro che hanno posto fiducia ai suoi propositi si mostri in televisione in modo che tutti possono vederlo e sentire dalla sua voce come intende concretamente agire per far ripartire il paese , come risolvere il tema della governabilità come mettere in atto il suo programma come dare concretezza a tutti i suoi buoni propositi! Trovo giusta la scelta di non valutare la soluzione di un governassimo con la altre maggioranze, soprattutto a destra, tuttavia credo sia necessario un tentativo di dialogo a sinistra, anche a ma non piace Bersani, ma a quella direzione bisognerebbe pensare se si vuole pensare ad un tentativo di governo, altrimenti non vedo altre alternative! Ragazzi adesso bisogna lavorare per non deludere l'elettorato in primis e di conseguenza per il bene di tutti, per il bene del paese!
Saluti, Nino Formica.

Nino Formica 01.03.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE HO PAURA CHE SE CONTINUI COSI CON LA TUA TESTARDAGINE NON OTTIENI NIENTE CREDI CHE NUOVE ELEZIONI PORTEREBBERO PIU VOTI AL MOVIMENTO? IO SONO UNO CHE TI HA VOTATO E PENSO CHE COME ME MOLTI ITALIANI SI SONO ROTTI I COGLIONI DI ANDARE A VOTARE COSI SPESSO SENZA MAI UNA SOLUZIONE PER NOI PLEBEI FORMA UN GOVERNO DA SOLO SE CI RIESCI ALTRIMENTI CON L'APPOGGIO DEL PD E BASTA VOTARE ORA SIETE STATI ELETTI VI ABBIAMO SCELTO LAVORATEEEEEE LAVORATEEEE

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 01.03.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, mi chiamo Massimo Pergolini e ho 48 anni, sono sposato e padre di due adolescenti. Sono un operaio e faccio fatica ad arrivare a fine mese, e mi permetto di darti del tu, visto che siamo tutti nella stessa barca in questa Italia in difficoltà. Io sono un vecchio votante di Berlusconi, ma questa volta ho creduto in te e al tuo programma, perchè è veramente giunta l'ora di smetterla con la vecchia classe politica di corrotti e di mangia pane a tradimento, che non fanno altro che pensare alle loro tasche. Abbiamo vinto le elezioni, ed ora io consiglierei di dare la fiducia al PD e lottare in Parlamento per dare voce al popolo che ti ha votato, per cambiare l'Italia, per dare dignità a tutti noi operai. Quindi se posso darti un mio parere, io, anche se a malincuore visto che non mi piace Gargamella, darei la fiducia e inizierei la lotta in Parlamento. Grazie per avermi ascoltato...Ciao..Massimo

Massimo Pergolini 01.03.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non sono un elettore del movimento, per ora.
Ascoltando Beppe Grillo in un suo intervento, trasmesso in Tv, da qualche piazza d'Italia, mi ha colpito ciò che ha detto in merito al lavoro dei minatori sardi.
Bello porre l'accento sulla qualità del lavoro, della soddisfazione che dovrebbe derivare da un'occupazione che ci fa crescere, piacere fare.
Ancora: Tutti i politici la menano tanto sulla piena occupazione di tutte a due i genitori con la scusa delle pari opportunità, ma della vita dei bambini frega qualcosa a qualcuno? Dobbiamo aumentare il PIL con più occupazione delle donne, ma sacrificare i primi anni di vita dei bambini ( i più belli che non si dovrebbero perdere!) per il lavoro vale davvero la pena? Discorso valido anche per i papà, se la mamma ha il lavoro e loro no.
Sarebbe ora di porre l'accento sulla qualità della vita, in special modo per quelle frecce (bambini) che noi archi abbiamo lanciato nella speranza che abbiano un futuro migliore del nostro, ed una vita più piena, gioiosa e ricca di soddisfazioni da poter trasmetter a loro volta.
Sperando in un Paese dove metter su famiglia, un'attività, poter badare ai propri cari anziani non debba essere un scelta eroica.

Sposto qui il mio commento perchè ho sbagliato ad inserirlo in quello recente sul mercato della vacche (era off topic). Scusate.

Patrizio Data 01.03.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Son Enrico, un tuo elettore. Ti chiedo di non fari coinvolgere da questi politici corrotti,e incapaci. Hanno il vestito da agnello con un cuore da lupo, pronti a qualsiasi cosa.Bisogna fare in modo di mandarli a casa tutti e diseredarli, chiedendo i danni per il disastro che hanno fatto....e metterli in prigione a vita.. Ora cercano di salvarsi cercando di coinvolgere il movimento 5 stelle x salvarsi il culo....Tieni duro e fai in modo che finiscano sul lastrico come hanno messo milioni mdi italiani. Chavez che è un dittatore ha tolto 1.500.000 persone dalla povertà assoluta. Costoro invece hanno rovinato 9 milioni di persone e chissà quando potremo tornare come un tempo.Ti raccomando di tenere duro e di non allearti con nessuno.Mi piace molto l'idea che il capo dello stato percepisca non oltre 3.000 euro al mese... Cominciamo a far restituire tutti coloro che si son0 dati stipendi esagerati senza senso e confischiamo tutti loro averi...Facciamo vedere ai tedeschi che non siamo dei coglioniche si piegano come sudditi...ma gente onesta e piena di inziative e grandi cervelli(politici a parte)A presto

Enrico ., Alessandria Commentatore certificato 01.03.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

INVITO TUTTI E IN PARTICOLAR MODO GRILLO A PENSARE PRIMA DI PARLARE

gianfranco muratore, roma Commentatore certificato 01.03.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sapreste spiegare che intenzioni avete?se le critiche che fate sono solo distruttive e non propositive per una soluzione per il paese devo ricredermi sull'idea estremamente positiva che ho per il movimento.Avere l'occasione di fare un governo per quelle poche leggi fondamentali al paese che possano liberarci da questa legge elettorale;la non eleggibilità di inquisiti;la riduzione dei parlamentari ecc.Spero che tra Voi nuovi parlamentari ci sia anche ci ragiona con la propria testa .Per appoggire delle proposte di legge ,ci deve essere un governo legittimato che le propone e per esserci un governo ci deve essere una maggioranza parlanentare che da la fiducia.Non lasciamici scappare questa ,forse,unica occasione.NON deludete chi vi ha votato.

LUIGI LATINI 01.03.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

PIATTAFORMA PER LA SANITA': parliamo della cosa più cara e più importante che ci sia, della sanità pubblica. NON E' SOLO un DIRITTO ma anche un DOVERE, nel senso che da un lato occorre garantire a tutti di accedere ai servizi indispensabili per la tutela della salute, dall'altro occorre innalzare la consapevolezza nei cittadini che del servizio pubblico non bisogna abusarne ne' ritenere che tutto ci sia dovuto rinunciando di fare ciascuno la sua parte, come SMETTERE di FUMARE o correggere i fattori di rischio correggibili perchè non è giusto che il prezzo delle nostre scelte ricada oltre che su noi stessi anche sull'intera comunità.
LA SANITA' PUBBLICA richiede il contributo di tutti, LANCIO IDEA DI ISTITUIRE una piattaforma per discutere e condividere proposte per ottimizzare l'impiego delle risorse in ambito sanitario.
LA SANITA' E' NOSTRA e RIPRENDIAMOCELA

jacopo gianetti, massa Commentatore certificato 01.03.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

carissimi amici e sopratutto caro beppe ti ho votato e fatto votare da tutta la mia famiglia, ora però sono allarmato dalle notizie che non vuoi andare al governo con i rottamandi, fai in modo che i miei voti non vengano vanificati, devi appoggiare il pdlmenol solo così arriveremo alle riforme dei costi della politica, riduzione degli stipendi,tetto alle pensioni d'oro,accorpamento dei comuni per non parlare delle province, mettere mano alla riforma fornero, io mi chiedo perchè stai rischiando di non ottenere nulla e tornare a votare,sei sicuro che riprendi questi voti?ti pregherei di accontentare le tante aspettative che nel tuo movimento noi tutti abbiamo riposto,hai ottenuto un grande risultato non sciupare tutto, se si ritorna a votare non sarai più la sorpresa , la riscossa ma sarai solo la ns delusione.grazie per l'attenzione.non puoi pretendere di governare da solo il paese, hai bisogno forse non tu ma tutti gli amici che in rete sono usciti, hanno sicuramente bisogno di fare un minimo di esperienza parlamentare e poi alle prossime foss'anche tra 1 anno andremo sì al 51% ma se ti giochi male questa carta creerai solo delusione nei ns confronti.

LORENZO M., melfi Commentatore certificato 01.03.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Fossi al posto dei parlamentari del M5S chiederei la presidenza dei servizi segreti...e vedrete che scappano indignati e non ci rompono più i coglioni con "governicchi" vari...

Ivan Negri 01.03.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

poco fa alle anticipazione del telegiornale ho sentito che napolitano non intende restare per un altro incarico io gli consiglio di andare a pregare in ritiro con il papa

raffa beni (grigia2013), roma Commentatore certificato 01.03.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono in pieno accordo con la linea di non alleanza, è il momento di una vera e propria rivoluzione, rivoluzione moderna, e le teste di QUESTi MARCI dovranno cadere in quelle fosse che si stanno creando da anni.............Chiusi nelle loro nicchie dorate e dialogando solo ed esclusivamente con i loro seguaciche solo lì pronti solo per avere la ricopensa, hanno perso di vista tutto un mondo fatto di fatica , di grandi rinunce solo perchè più dignitoso, più onesto che si presenta ai concorsi con la sola penna e la fatica di prepararsi da tempo.........per ora mi fermo qui. FORZA MOVIMENTO 5 STELLE !!!!!

simonetta r., roma Commentatore certificato 01.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

egregio beppe grillo tu mi ricordi un vecchio detto ovvero"bertoldo ridendo e scherzando diceva la verita'" solo voglio farti una correzzione tu dici pd meno elle aggiungi un pd piu elle.
sono italianissimo e vivo in sud america e non potendo votare per il m5s non ho votato per non dare il voto alla vecchia politica ricorda che alle prossime elezioni devi ricordarti anche di noi "stranieri" in terra straniera che pero sempre siamo italiani anzi piu italiani di molti italiani, non conosco bene il programma e mi piacerebbe averne una copia per valutarlo meglio anche se da quanto visto e ascoltato condivido tutto forse sono piu estremista farei sparire tutte le province accorpando le attribuzioni a comuni e regioni a seconda delle stesse.
probabilmente non avro' una risposta anche se sarebbe gradita in quanto sicuramente gli impegni attuali non lo permetteranno pero ricoradalo ci siamo anche noi e anche noi portiamo voti e idee

roberto iuretigh 01.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Credo che nella situazione attuale, la cosa più
giusta è che il M5S assuma una posizione di
responsabilità di governo dialogando col PD, altrimenti nella prossima tornata si rischia una debacle.
con affetto
nino trombetta

Antonino Trombetta 01.03.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Una parlamentare di Grillo ha dichiarato che bisogna dare la fiducia al Governo Bersani. Ma come possono fare questo quelli di 5 Stelle se Grillo da anni attacca e insulta i politici come Bersani? Forse a Roma è iniziata la campagna acquisti da parte del PD per avere il Governo Bersani? E Grillo come ha scelto le persone da mandare a Roma? Certe dichiarazioni sono pane buono per TV e giornali che ci marciano sopra, e questo il Movimento 5 Stelle deve capirlo in poco tempo!!

marino bertolino 01.03.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro signor Grillo, sono un Suo, come dire, diretto sostenitore da quando non appena Lei cominciò a pubblicare i DVD con i Suoi spettacoli, io ne compravo decine che poi utilizzavo a Natale per i regali; ho ritenuto che quello fosse un bel modo di sostenere quelle che io ritenevo vere e proprie battaglie di civilità. Faccio l'avvocato, ho 51 anni, penso come Lei, centinaia di migliaia di euro di tasse in oltre 25 anni di professione, non ho mai evaso un centesimo e non ho incarichi politici, non ho mai fatto politica in senso classico. Però non mi sento vecchio, ho contribuito a consolidare i servizi di cui, bene o male, molti degli eletti del movimento si sono serviti. Vivo ad Avellino e non ho nenache provato ad avvicinarmi al movimento perchè, sinceramente, non sopporto l'aria di salvatore della patria che, almeno la gran parte di quelli cho visto in città, ostentano. Non ho idea di come si possa fare per parlare con Lei, anche se oltre 20 anni fa una mattina presto, a Roma, incontrai Giulio Andreotti e ci parlai facilmente, naturalmente non lo conoscevo. Quando Lei è stato ad Avellino, per me è risultato impossibile anche solo avvicinarmi a Lei. Volevo dirLe due cose: basta una legislatura sola, due sono troppe, l'altra è un pò più lunga da esporre, ma è una bella idea. C'è un sistema per parlare con lei, oppure scriverLe ed avere certezza che Lei legge quanto inviato. Vabbè rimango ottimista, altro non fosse per i decine di DVD comperati, scherzo. La saluto con affetto (ed ammirazione). Ubaldo del Mese, 3281016504 - Avellino

Ubaldo del Mese, Avellino Commentatore certificato 01.03.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono nuovo. Ho appoggiato il Vs movimento con la speranza che qualcosa si potesse cambiare. Sono contento invece nel notare che fate sul serio e , a dispetto delle critiche pre-elettorali, non siete affatto terroristi o affossatori della patria. Sono contento nel vedere che sapete mantenere le vs idee. Sono contento nel vedere che non avete ceduto alle lusinghe. Sono contento di avervi votato. CONTINUATE COSI!.

Vincenzo M., Castel Volturno Commentatore certificato 01.03.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato M5S al senato e SEL alla camera, sperando nel risultato che si è verificato, ho scoperto che molti amici hanno fatto la stessa cosa, con la variante SEL/PD-camera/senato, ciò perchè Grillo potesse avere la forza necessaria per rottamare il sistema politico/clientelare vigente, forza che solo una parte degli elettori di pd/sel non hanno. Ora c'è da capire come usare questa forza... non è semplice, non credo sia possibile la fiducia ad un governo Bersani o a chichessia della nomenclatura pd-sel: sarebbe snaturare i contenuti del M5S. Credo che si debba proporre al Presidente di affidare l'incarico a persona "terza", con un programma di pochi e qualificanti punti (quelli del M5S). Sono fiducioso che al Presidente Napolitano non mancherà nè coraggio nè fantasia perchè la saggezza, a volte, propone la rivoluzione.

giovanni tirelli 01.03.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ,ora si può !
Cambiare la legge elettorale,fare il conflitto di di interesse,abrogare le leggi ad personam e toglierci dai coglioni la rima B...: costringere il PD a fare ciò che per tanto tempo non ha fatto .
Rimandare significherebbe mirare al potere fregandosene degli italiani, al pari di quei partitucoli che vuoi cancellare.
Va bene tenerli per un po' sulla graticola,ma poi strizzandogli le palle appoggiali.
I nuovi eletti faranno esperienza, e alle prossime elezioni, potranno completare il cambiamento.
Rimandando molti perderanno fiducia e in un paese mezzo mafioso , il Caimano potrà sempre tentare l'impossibile.
Roberto Mazzilli

Roberto Mazzilli 01.03.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ,
sono un tuo grande ammiratore e sostenitore da tanti anni.
Finalmente hai e abbiamo raggiunto il successo e l' obbiettivo che
aspettavamo.
Ho un' unica preoccupazione :
non farti condizionare da niente e da nessuno, tappati le orecchie e tira dritto per la tua strada .Capisco che tanti pensano che sia opportuno cercare di trovare accordi per non ingessare il paese,ma se molliamo anche un millimetro cadiamo nel solito trappolone.
Resisti , resisti , resisti.
Un abbraccio.
Claudio Mezzogori e Donatella

Claudio Mezzogori 01.03.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile, queste mummie di vecchi politicanti di destra , di centro e di sinistra continuano a non capire cosa sta succedendo. Poveracci, al loro risveglio troveranno una sorpresa molto amara per loro ahahahahah

tiziano contini, cagliari Commentatore certificato 01.03.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig. Beppe Grillo si ricordi che un vero UOMO la sua battaglia la vince sul campo e non con il microfono, se ha le palle vada al parlamento. E si ricordi che il problema principale che affligge l'Italia non è il numero dei parlamentari o gli stipendi che comunque vanno rivisti, ma bisogna creare posti di lavoro e combattere senza tregua il lavoro nero e l'evasione fiscale.

Cosimo Damiano Bruno 01.03.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Grillo, lei è in grado di aiutare molti di noi Italiani, quindi faccia una cosa buona, si allei con il PD, fa quelle 5 leggi o più importanti poi, di nuovo alle elezioni , sono convinto che tantissimi Italiani la voteranno con il pieno di voti siamo nelle sue mani non perda questa occasione che è molto importante per il bene dell' Italia.
Cordiali saluti
Marino

Marino Battaglia 01.03.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

buonasera a tutti,non c'è lavoro,di evade spudoratamente non tiriamo troppo la corda perchè l'Africa del nord è vicina perchè sporcare di sangue i nostri figli con dei capricci,pensate bene per lìamore italiano che ci rende unici non gettare nella porcilaia chi onestamente ha difeso la mia e nostra libertà.saluti Ettore

ettore bertarelli 01.03.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Apprendo solo ora, tornando a casa dal lavoro, della rinuncia al rimborso elettorale a favore dei terremotati. Sono orgoglioso di aver votato M5S e oggi più che mai mi convinco e desidero diventare attivista... Io adoro tutto quello che vedo e leggo sul blog e sento la necessità di essere utile come lo siete voi. Grazie

MARCO DEGNI 01.03.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

sono un professore di diritto,della Università di Roma. Penso che nel programma di grillo debba comparire anche il tema della giustizia, specie di quella civile.
Attualmente i cittadini sono privi di giustizia,dato che i tempi di essa sono tali da annullarne ogni effetto.esistono nei codici di procedura termini per il deposito delle sentenze.perchè non renderli perentori,con sanzioni a carico dei giudici ritardatari?
E' ormai costume che tanto gli avvocati che i giudici scrivano centinaia di pagine,in buona parte inutili,gli uni per farsi meglio pagare dai propri clienti,gli altri,per meglio figurare nei concorsi.sarebbe utile fissare un numero minimo e massimo di pagine e raccomandare la massima semplicità nella epressione,perchè i giudici pronunciano le sentenze in nome del popolo.
l'esecuzione delle sentenze dovrebbe essere sottratta alla giurisdizione perchè ciò comporta un notevole dispendio di tempo e sottoposta ad un più semplice regolamento di tipo amministrativo,come ha luogo per gli atti amministrativi.
i giudici devono ritenersi responsabili ove le loro decisioni contengano "una violazione manifesta del diritto" come avviene nel diritto comunitario.
il governo dei giudici. il csm va riformato, così da affidare il controllo in sede disciplinare dei giudici ad organo non composto dai giudici medesimi.
quanto al funzionamento del csm, specie in sede dell'elezione dei giudici togati, fare in modo da escludere ogni influenza diretta o indiretta delle cosiddette associazioni dei giudici.

Adolfo di Majo 01.03.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

UN SALUTO A TUTTI! SONO UN SEMPLICE CITTADINO CHE IN QUESTE ULTIME ELEZIONI HA
VOTATO PER IL M5S! NON HO MAI FATTO PRIMA D' ORA ATTIVITA' POLITICA. COME TANTI, SONO DISGUSTATO DALL' ATTUALE SISTEMA PARTITICO E POLITICO!
BEPPE GRILLO, DOPO MOLTISSIMO TEMPO, MI HA RIDATO LA SPERANZA DI POTER UN GIORNO VIVERE IN UN PAESE NORMALE, DOVE I FURBETTI STANNO IN GALERA E I MERITEVOLI NEI POSTI CHE GLI COMPETONO, SENZA RUBARE DENARO PUBBLICO! E NON E' POCO!
MI RIVOLGO, PERTANTO, A CHI PARLA IN QUESTI GIORNI DI ALLEANZE O QUANT' ALTRO!
MA NON COMPRENDETE CHE C'E' FINALMENTE,QUESTA VOLTA, LA POSSIBILITA' DI UN PROFONDO E RADICALE CAMBIAMENTO, IN CUI CAPACITA' E MERITO POSSANO PREVALERE SULLE VECCHIE LOGICHE POLITICHE, LE STESSE CHE CI HANNO PORTATO ALLA ROVINA SOCIALE?
E' PER QUESTO CHE NON BISOGNA CONTAMINARSI CON COLORO CHE SU TALI LOGICHE HANNO FONDATO VITE E CARRIERE, CON COMPORTAMENTI CHE AVREBBERO FATTO IMPALLIDIRE I PIU' INCALLITI CRIMINALI; OVVIAMENTE A DISCAPITO DI TANTI POVERI CRISTI!
NON SPRECHIAMO QUESTA GRANDE, UNICA E FORSE IRRIPETIBILE OPPORTUNITA'!
TENIAMO LA SCHIENA DIRITTA E, STAVOLTA, ANDIAMO TUTTI INSIEME FINO IN FONDO!
GRAZIE E UN ABBRACCIO A TUTTI COLORO CHE PENSANO DI POTER CAMBIARE QUESTO PAESE!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 01.03.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra le tante tasse che vorrei non pagare più c'è il passaggio di proprietà del'auto ... è costoso, ed in più generalmente grava su una transazione tra persone poco abbienti. solita solfa

Maplio Vizzeni 01.03.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Vai avanti così Beppe!!!!
Nessuna alleanza con coloro che non hanno mai governato o meglio han fatto finta di governare spolpando l'Italia.
Ora cercano di comprarvi con le migliori offerte Istituzionali nel tentativo affannoso di fagocitarvi,inglobarvi nel loro modus operandi.
Nessuna alleanza con questi partiti del rAZZO, altrimenti i punti fondamentali del movimento:abrogazione rimborsi elettorali, reddito di cittadinanza, politometro,revisione dell'acquisto degli F35,abrogazione finanziamento ai contingenti di pace ecc. ecc. non potranno essere realizzati. Si!!! Non potranno essere realizzati se ci assoceremo minimamente ai loro costumi, alle loro convenzioni.
AVANTI TUTTA!!! Meglio soli che mal accompagnati dallo sterco.

priamoparide 01.03.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe adesso che hai fatto sognare i cittadini dandoci la speranza di una nuova e pulita nazione metti in pratica le tue idee imponi la tua agenda e poni la tua fiducia al Pd che in fondo in fondo ci sono molti politici onesti e con loro attua le riforme essenziali per rifondare questa Repubblica un po malandata e dai concretezza alle tue idee.
Grazie ed un in bocca al lupo

fabrizio canterani, genzano di roma Commentatore certificato 01.03.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

" Abolire i rimborsi elettorali.
Dimezzare i parlamentari e i loro compensi.
Anti-corruzione e anti-evasione con pene doppie e prescrizione bloccata al rinvio a giudizio,
nuovi reati come autoriciclaggio, falso in bilancio, collusione mafiosa.
Ineleggibilità per condannati, portatori di conflitti d’interessi e concessionari pubblici.
Antitrust su tv e pubblicità.
Cancellazione di Tav Torino-Lione, Terzo Valico, Ponte sullo Stretto e altre opere inutili, nonché dell’acquisto degli F-35.
Ritiro delle truppe dall’Afghanistan.
Divieto per ex eletti o iscritti a partiti di entrare nei Cda di banche e fondazioni.
Via gli aiuti di Stato a banche, imprese e scuole private.
Via le esenzioni fiscali a edifici ecclesiastici e bancari.
Ilva e Mps nazionalizzati.
Tetto alle pensioni d’oro.
Abolizione immediata delle province e potatura di consulenze e poltrone delle società miste.
Sgravi fiscali alle imprese che assumono giovani.
Detraibilità delle spese di sussistenza.
Wi-fi libero e gratis.
Più fondi a scuola pubblica, università e ricerca"
Tratto dal BLOG di TRAVAGLIO e sono d'accordo....
.E,come Presidente della Repubblica, propongo SALVATORE SETTIS!!!

Bianca L., Cosenza Commentatore certificato 01.03.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Per ora auguri per questa splendida avventura............

Daniele Minioni 01.03.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Vi voglio raccontare che cosa sta succedndo dall'inizio dell'anno a equitalia.Non è più possibile pagare con asegno bancario,ma bensi con assegno circolare, e quindi anche se sono più di quattro anni che tutti i fine mese mia moglie si presenta regolarmente a subire una estorsione legalizzata bisogna perdere una mattinata intera, l'unica volta che ha pagato con bonifico' sono stati fatti pagare più di 190,00 euro di mora sulla mora già del 30% ed interessi. Però quello che ho visto ieri è scandaloso, è stato rifiutato un pagamento ad un signore perchè mancavano 10 centesimi,ho preso 1 euro lo consegnato al signore e gli ho dato un consiglio di lasciare 90 centesimi di mancia.Fra poco compio 59 anni e sono 37 anni che sono in proprio, non pensavo di trovarmi quasi alla pensione di dover mettere in gioco tutto il quello fatto dalla mia famiglia.Se si vuol rilanciare il paese bisogna subito mettere mano alle banche, che come equitalia stanno strozzando le imprese raccoglendo più soldi possibili per salvarsi dalle malefatte combinate, cambiare completamente i politici e le regole, diminuire le pensioni sopra una certa cifra ma, sopratutto farsi restituire dai partiti e dai politici quei soldi presi con l'inganno visto che il popolo ha votato contro il finanzimento dei partiti e loro hanno usato l'lmbroglio, se guardiamo la legge sono punibili penalmente e sono obbligati a restituirli. Sono nel settore sanità se posso essere utile sono a disposizione. Grazie ed in bocca al lupo. Stefano

stefano curti 01.03.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro amico Beppe.
Siamo in un momento difficile per l'Italia e per fare il governo. Il PD ed il M5S sono ora i maggiori responsabili per dare una buona governabilità. Mandate a casa finalmente Berlusconi.E così sia. Non tirare la corda più di tanto. Devi valutare che i punti da mettere in priorità che ha il PD sono come i tuoi. Quindi se vuoi fare l'Italia e la buona politica hai tutta la disponibilità. Ho fiducia in te. Tanti saluti e buon lavoro.
Franco Piatanesi.

Franco Piatanesi (), Castelfidardo Commentatore certificato 01.03.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Ti ho seguito e ti seguo dal 2006. Rappresentavi, e rappresenti, tutto il cambiamento e il desiderio di un paese migliore.
Non sprechiamo questa occasione!
Un risultato migliore di questo, lo sappiamo benissimo, sarà difficilmente ripetibile.
E se anche lo fosse, ci sono priorità fondamentali PER TUTTI gli italiani. ORA!
Sopratutto per chi non arriva alla fine del mese...
C'è l'economia da far ripartire, il lavoro da creare, le istituzioni da risanare, ed una cazzo di crisi da affrontare!
Ci sono brave persone anche nel PD...Poche ma ce ne sono. Molti di quelli che ti hanno votato sono di sinistra...
E non diciamo cazzate che non esiste più la differenza tra sinistra e destra!
Cerchiamo un accordo, leale e corretto, sui temi più importanti.
Ci vuole concretezza e responsabilità ORA!!!
Non facciamoci prendere dalla solita inconcludente megalomania che tanti danni ha fatto a questo paese in passato!!!
Una volta il tuo modello di riferimento era la Germania. Bene, io ci ho vissuto qualche anno.
E la differenza vera tra noi e loro è proprio la mancanza di concretezza ed azione nei momenti più critici e delicati.
E questo è uno di quelli!

Buon lavoro
Alessandro


Alessandro 01.03.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

"Quando fu creato il corpo umano tutti gli organi chiesero di essere eletti
a capo di esso
Il cervello: io sono l’intelligenza, quindi è giusto che sia io il capo
Il cuore: io sono la sede dell’anima, quindi è giusto che sia io il capo
Lo stomaco: io trasformo gli alimenti in energia, quindi è giusto che sia
io il capo
Le gambe: noi muoviamo il corpo che senza di noi non andrebbe da nessuna
parte, quindi è giusto che siamo noi il capo
Anche il buco del culo si candidò per essere capo, ma tutti gli organi
scoppiarono a ridere; offeso il buco del culo si rifiutò di fare il suo
dovere: fare gli stronzi.
Il tempo passò e a causa dello sciopero del buco del culo tutte le parti
del corpo soffrivano e cominciavano a stare male.
Fu allora che tutti gli organi si decisero a eleggere il buco del culo capo
di tutto il corpo e avvenuta l’investitura, questi si rimise a fare il suo
dovere: fare gli stronzi.
MORALE: per diventare capo non c’è bisogno di un genio, basta che ci sia
qualcuno capace di fare lo stronzo
"

Nicoletta Nomellini, Pontedera Commentatore certificato 01.03.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa dobbiamo pensare?
Perchè non cerchiamo di risolvere i problemi di questo paese?
Perchè non ascoltate Dario Fo?
Mettetevi d'accordo su 4/5 cose sulle quali siete d'accordo e poi si vedrà.
Il muro contro muro non ha mai portato a niente.

MARINA MIDORO 01.03.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTA,FATE IL GOVERNO,SMETTETELA,SE SI RITORNA ALLE URNE PERDETE MOLTI OVTI SE VI COMPORTATE COSI'
GLI ITALIANI OCMPRESO ME IN QUESTI GIORNI STANNO PERDENDO LA FIDUCIA ANCHE NEL MOVIMENTO 5 STELLE!
BASTAAAAAAAAAAAAAAA!

ALLAIS UMERTO 01.03.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Avrei un suggerimento in merito a: "Generale semplificazione degli adempimenti fiscali
delle PMI, degli artigiani e dei lavoratori autonomi
senza struttura o con struttura di piccole dimensioni". Aggiungerei il limite NOTAX a €. 12.000(dodicimila) e la possibilità di versare l'IVA e altri tributi senza l'uso del commercialista, perchè costa troppo. Necessario per la sopravvivenza di piccole imprese come la mia.

Carmine Zannella 01.03.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe
siamo 4 in famiglia che ti abbiamo votato, e se va giu il governo ti rivoteremo di nuovo trovando anche altre persone ,io non ti chiedo i miracoli, mi devi fermare quella macchina infernale di EQUITALIA che si è macchiata di sangue di molte persone , ed io non so ancora fino a quando resistere , mi hanno messo in condizione di chiudere ,l'impresa per un studio di settore non soddisfacente mi hanno pignorato la casa di mia madre 80enne che ci abita dentro ,dove la porto questa donna mi sta morendo di veleno ed io sono esaurito tanto da rivolgermi da uno psichiatra ,ma sto pensando se impiccarmi ,o andare negli uffici di equitalia e fare come Rambo e ammazzare un po di questi parassiti FERMALI QUESTI PARASSITI BEPPE!!! non so se la leggerai questa mia email ma se quelcuno la legge fategliela leggere a grillo io non sono tanto bravo con questi trabiccoli
ciao grillo GIUSEPPE MILILLO

milillo giuseppe 01.03.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi ha deciso che non dovete dare la fiducia a nessuno? Neppure a un governo PD - Movimento 5 Stelle? Neppure se nel programma ci fossero, per esempio, l'abolizione delle province o la drastica riduzione delle spese militari e delle spese della politica? Grillo, se continui a dire sempre di no,non solo farai un danno all'Italia, ma anche al tuo Movimento. Hai consultato in una pubblica riunione i ragazzi del Movimento per sapere cosa ne pensano?

Enrico Lacoce 01.03.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
Bersani "Italia Giusta" dovrebbe dimettersi, cosi' facendo tiene in vita Berlusconi. Casualmente hanno i cognomi che iniziano in modo identico.
Vai avanti.
Pierpaolo

Pierpaolo Anedda 01.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande.

Gianpaolo Mazzola, Angri Commentatore certificato 01.03.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

buona sera.

ma siamo sicuri che le persone che scrivono su questo blog sono componenti del movimento 5 stelle ?

signori, questo movimento ha avuto il successo che ha avuto solo ed esclusivamente perchè siamo stati tutti uniti e compatti.

ora che è il momento di essere ancora più compatti, calmi e sereni abbiamo deciso di venderci al nemico ?

se è così allora è meglio che queste persone cambino bandiera e tornino al partito di origine.

infiltrarsi e danneggiare questo splendido lavoro è l'ennesima mancanza di rispetto e di vigliaccheria propria della prima e seconda repubblica.

distruggere questa macchina vuole dire abbandonare la povera gente nelle mani di quei ladri che hanno portato alla fame la ns nazione.

12 mln di disoccupati e il 50% degli under 30 senza lavoro.

una follia.

non allearsi non vuole dire distruggere.
noi meritiamo il comando e sono gli altri che ci devono sostenere.
noi siamo il domani .... gli altri solo invidiosi.

giovanni malinverno, calco Commentatore certificato 01.03.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Costituzione prevede all'art.67 "Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni SENZA VINCOLI DI MANDATO": il che vuol dire che ogni parlamentare risponde in coscienza del suo voto, senza dover sottostare a diktat. Se c'è libertà di scelta, ognuno dovrà decidere se dare o meno fiducia ad un programma di governo. Dove sta la differenza rispetto al vecchio modo di fare politica, se UNO solo decide e gli altri si adeguano?

Nicola Pinto 01.03.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillo e Casaleggio
sarebbe opportuno, soprattutto nella situazione creatasi, di necessità per il Pd di acquisire qualche senatore, istituire un organo di valutazione, un Consigio di probiviri nel gergo dei partiti, formato da 10-15 elementi, con l'autorità di espellere dal Movimento personaggi ambigui, che abbiano manifestato non ambigue tendenze a tradirne lo spirito, per carrierismo e vantaggi personali, magari unitamente alla proposta di introduzione nel nostro ordinamento del vincolo di mandato, con decadenza immediata per i trasghessori, indicati dal Consiglio, e loro sostituzione con i primi non eletti. Potrebbe essere formato in larga parte dagli ex portavoce, che abbiano già fatto i due mandati, così da non sottrarre opportunità agli aspiranti futuri candidati, ovviamente sotto la vostra presidenza. Temendo che possano moltiplicarsi i casi alla Favia, questo organo risparmierebbe di dover ribattere alle solite accuse di mancanza di democrazia.
Gianfranco De Juliis - Chieti

Gianfranco De Juliis 01.03.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

i capitani portano gli eserciti dove dettano loro i sogni...occorre il coraggio di non venire corrotti...chi crede nelle proprie idee è invincibile e scrive nuove vie sulle strade degli onesti...
casaleggio grazie di fare finalmente sognare una nazione...sii deciso e trasparente e ti seguiranno tutti ovunque...parla con l'anima e convincerai a seguirti tutti nelle pianure delle fantasie aggrappati alle tue parole guerriere

andrea mundone 01.03.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dammi una mano:
Da qualche mese insieme all'organizzazione internazionale Avaaz è partita una nuova ed importante petizione. Spero vorrete firmarla convidendola con i vostri amici e conoscenti.
Si chiama: "Chiudiamo il carcere dell'Isola di Gorgona".
Chiudere questa dispendiosissima prigione a cielo aperto in una natura incontaminata (svariati milioni di euro l'anno per soli 70 detenuti) è diventata per gli ultimi abitanti ormai una priorità. Proprio in questi giorni altri soldi dei contribuenti sono stati stanziati dal solito ministero di Giustizia sprecone (500.000 euro per un 'Progetto Granduca...), che annuncia un nuovo spreco con la scusa del lavoro a 52 detenuti. Si parla di privati che andrebbero a commercializzare un vino ridicolo o altri progetti tesi solo ad attirare soldi su una realtà da tempo allo sfascio.
Oggi, poi, la grave crisi economica impedisce la soppravvivenza dignitosa di questa struttura carceraria, sempre più degradata, ma nessuno ha il coraggio di chiuderla. I motivi sono: la mancanza di un direttore fisso, un solo gruppo elettrogeno per l'energia elettrica, acqua non potabile, trasporti al limite della sopravvivenza, incuria di ogni tipo dopo anni e anni di ruberie del bene pubblico con la scusa della redenzione degli ignari detenuti.
Il paese sta così scomparendo per la mancanza di qualsiasi economia e la sistematica prevaricazione sui gorgonesi ai pochi posti di lavoro presenti sull'isola da parte della colonia penale, per l'occupazione delle case del paese da parte dell'amministrazione carceraria, per le restrizioni arbitrarie, le prevaricazioni al limite della legge, l'isolamento degli ultimi abitanti, la minaccia di cancellazione delle residenze per vietare lo sbarco a chiunque, il non rinnovo delle concessioni demaniali delle abitazioni, calunnie a non finire e di tutti i tipi, e la mancanza di qualsiasi voce in capitolo dei gorgonesi sulle questioni riguardanti il paese dell'isola. (www.ilgorgon.blogspot.com)

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 01.03.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Da qualche mese insieme all'organizzazione internazionale Avaaz è partita una nuova ed importante petizione. Spero vorrete firmarla convidendola con i vostri amici e conoscenti.
Si chiama: "Chiudiamo il carcere dell'Isola di Gorgona".
Forse molti non sanno che in Italia esiste un'isola chiamata Gorgona, a sole 19 miglia da Livorno, dove coesistono una colonia penale ed un paese chesta scomparendo.
Chiudere questa dispendiosissima prigione a cielo aperto in una natura incontaminata (svariati milioni di euro l'anno per soli 70 detenuti) è diventata per gli ultimi abitanti ormai una priorità. Proprio in questi giorni altri soldi dei contribuenti sono stati stanziati dal solito ministero di Giustizia sprecone (500.000 euro per un 'Progetto Granduca...), che annuncia un nuovo spreco con la scusa del lavoro a 52 detenuti. Si parla di privati che andrebbero a commercializzare un vino ridicolo o altri progetti tesi solo ad attirare soldi su una realtà da tempo allo sfascio.
Oggi, poi, la grave crisi economica impedisce la soppravvivenza dignitosa di questa struttura carceraria, sempre più degradata, ma nessuno ha il coraggio di chiuderla. I motivi sono: la mancanza di un direttore fisso, un solo gruppo elettrogeno per l'energia elettrica, acqua non potabile, trasporti al limite della sopravvivenza, incuria di ogni tipo dopo anni e anni di ruberie del bene pubblico con la scusa della redenzione degli ignari detenuti.
Il paese sta così scomparendo per la mancanza di qualsiasi economia e la sistematica prevaricazione sui gorgonesi ai pochi posti di lavoro presenti sull'isola da parte della colonia penale, per l'occupazione delle case del paese da parte dell'amministrazione carceraria, per le restrizioni arbitrarie, le prevaricazioni al limite della legge, l'isolamento degli ultimi abitanti, la minaccia di cancellazione delle residenze per vietare lo sbarco a chiunque, il non rinnovo delle concessioni demaniali delle abitazioni, calunnie a non finire e di tutti i tipi, e la ma

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 01.03.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI INCONFUTABILMENTE AL TOP!

batacchi loris 01.03.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.guardian.co.uk/world/2013/mar/01/five-star-movement-italy-elections

Stefano Zanetti Aldi (phonallalba), Mantova Commentatore certificato 01.03.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

"Sentiti gli ultimi annunci di Silvio,un possibile accordo con Bersani, mi
da molto da pensare.....Credo realmente che il movimento sta facendo
tremare la vecchia classe politica ed l'intera Europa....Questi signori
sono realmente preoccupati che il popolo esca fuori dagli schemi della
schiavitù economica che politica di un sistema che ci guida da
secoli...L'alleanza tra PD e PDL dimostrerebbe che i potenti internazionali
ed in primis europei hanno realmente paura che la gente per bene apra gli
occhi a non farsi più derubarre i propri soldi guadagnati con
dignità...Ricordiamio sempre che la crisi non esiste ma viene creata dai
potenti banchieri che la decidono e che indirizzano determinate persone a
guidare la politicà affinche il sistema funzioni......Spero che il
movimento resista a tutto questo...a non farsi infinocchiare da queste
menti malvaggie che governano il mondo....forza ragazzi restiamo uniti a
tutte le provocazioni.... sconfiggiamo
Golia........................................ "

Dante Di Marco 01.03.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Basta con queste prese di posizione chi ci rimette in tutto questo siamo noi cittadini che ti abbiamo votato. Metti in campo le cose che hai promesso noi non vogliamo la guerra, di macerie ne siamo pieni, vogliamo i fatti.
saluti
aurelio

aurelio viola 01.03.13 17:20| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono un volontario dal 1965 esperto di imprese sociali nel Terzo mondo. Non ho mai fatto politica per scelta etica. Ho fonndato una Onlus che ha elaborato un piano abbastanza dettagliato per la creazione di qualche milione di posti di lavoro permanenti in Africa, al costo di meno di mille euro a posto.La tecnologia di base potrebbe venire dal primo mondo, quindi anche da noi.
Grazie per la cortese attenzione.
G. Colombo

Giovanni Colombo 01.03.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono contentissima del risultato ottenuto dal Movimento cinque stelle, spero e mi auguro che nulla possa corrompere i nostri grillini. La giustizia e la legalità che ha contraddistinto questo movimento deve continuare a predominare anche ora che il corteggiamento da parte di Bersani è pressante al sol fine di poter liberamente governare.
Da populisti e vaneggiatori il Movimento cinque stelle è diventato il primo partito in Italia ed ora tutti ci temono, finanche la Merkel.
Sig. Grillo Le auguro di non scendere a compromessi, e di non tradire mai la nostra fiducia.
Mi permetto di anticiparle che nella mia città (Barletta) si voterà a maggio per le comunali ed io, con altre persone,uniti da ideali comuni, ci batteremo affinchè la gente comprenda che i vecchi politici corrotti e corruttori devono ritornare a fare i nullatenenti, che vendere il proprio voto per trenta euro significa permettere a questi "politici esperti", come amano definirsi, di gestire Barletta senza scrupolo, senza dignità, sperperando denaro pubblico.
Occorre cambiare la mentalità della gente, questo sarà il nostro primo obiettivo!
Distinti saluti
Anna Piccolo

Anna Piccolo 01.03.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

MA BEPPE CHE CAZZO STAI FACENDO? METTI IL PAESE ITALIA NELLA MERDA PIU' MERDA CHE C'ERA? IO SONO NATO A GENOVA. DA RAGAZZO HO LAVORATO DI NOTTE NEI POZZETTI DELL'ITALSIDER (CHE A MIEI TEMPI SI CHIAMAVA S.C.I.) TE LO RICORDI? A CORNIGLIANO CHE NON C'ERA OSSIGENO PER RESPIRARE E PEGGIO DELL'ILVA DI TARANTO ADESSO? E CI DAVANO IL LATTE GRATIS PER LENIRE LE INTOSSICAZIONI E CI DAVANO, PER IL TURNO DI NOTTE DALLE 22 ALLE 6 DEL MATTINO ALLE SEIMILA LIRE A NOTTE. VA BE' ORA NON C'ENTRA UN CAZZO CON LA POLITICA. O NO? PERO' ADESSO E' NECESSARIO PRENDERE DELLE DECISIONI IMPORTANTI. E BELIN, BELIN, NON DICIAMO BELINATE DI FRONTE AD UNA TUA RESPONSABILITA' IMPORTANTE CHE TI SEI ASSUNTO. E CHE CAZZO! FORMIAMO UN CAZZO DI GOVERNO CHE RIESCA AD MANDARE AVANTI LA BARCA! NON TI ABBARBICARE SU QUELLE COSE CHE HAI DETTO E NON DETTO: TUTTO SI PUO' CAMBIARE! BASTA AVERNE LA VOLONTA' E LA PAZIENZA. CARO BEPPE: DEVI AVERE PIU' PAZIENZA, PIU' CONTROLLO DI TE STESSO, ALTRIMENTI FINISCI PER ESSERE UN SECONDO MUSSOLINI CHE NON ASCOLTAVA NESSUNO E HA TRASCINATO L'ITALIA NEL BARATRO. E CHE CAZZO! IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO! E MOLLA STA CAZZO DI IDEA CHE TUTTI I VECCHI POLITICI SE NE DEVONO ANDARE. MA NON HAI ANCORA CAPITO CHE QUELLI "QUELLI" CE LA METTONO NEL CULO COME VOGLIONO!!!HANNO DELLE POTENZIALITA' ECONOMICHE, FINANZIARIE, POLITICHE...CHE TU (SCUSA SE TE LO DICO) NON TI IMMAGINI NEPPURE LONTANAMENTE. LA TUA (E FORSE ANCHE LA MIA) ILLUSIONE E' QUELLA DI CAMBIARE TUTTO IN MEN CHE NON SI DICA! ILLUSO!! CARO BEPPE ILLUSO!!IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO CI SONO TALMENTE TANTI POTERI FORTI "OCCULTI" CHE SE NE FREGANO DEL MOVIMENTI 5 STELLE, DEL P.D. DEL PDL...E DI QUALUNQUE ALTRO "POTERINO" POLITICO. SIAMO E SAREMO SEMPRE FREGATI, CARO BEPPE!!E SON INUTILI GLI SFORZI DEGLI ITALIANI, DEGLI EUROPEI, DEGLI AMERICANI, DEI CINESI...INSOMMA DI TUTTI PER CAMBIARE IL MONDO E....TUTTO IL RESTO. CI SONO E CI SARANNO SEMPRE LE GUERRE COSIDDETTE REGIONALI. E VERO? E CHI LE ARMA QUESTE GUERRE?

vittorio gerace 01.03.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei che il M5S si facesse portavoce in Parlamento, di queste mie richieste, che non sono altro che, quelle fatte in questi giorni, da moltissimi italiani :
1) Dimezzamento del numero di Parlamentari.
2) Dimezzamento dell'Indennità dei Parlamentari.
3) Nessuna scorta agli ex Parlamentari.
4) Abolizione del finanziamento pubblico ai partiti.
5) Abolizione dei benefit dei Parlamentari (Vedi treni gratis, aerei gratis, cure termali gratis ecc.)
6) Riduzione "sostanziale" delle auto blù.
7) Ripristino dei posti letto negli ospedali.
8) Finanziamenti alla ricerca.
9) Finanziamenti alla scuola pubblica.
10)Riduzione dell'indennità ai nostri parlamentari europei
Un saluto. Marco

Marco De Berardinis 01.03.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

La riduzione dei costi della politica dovrebbe coinvolgere anche lo stipendio dei dirigenti degli enti pubblici che non dovrebbero superare l'emolumento del Capo dello Stato (circa 250.000 euro) che è già un bello stipendio. C'è gente che ne guadagna 600.000 e forse più si trovino un altro lavoro se non sono contenti.

albino chiari 01.03.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

i costi della casta non cambiano nemmeno con il signor Grillo il quale stà sbandieranto ai 4 venti che il paramentari prenderanno €. 5000,00 lordi e il resto?????' non lo dice !!!!!
bravo clap clap clap

Antonia Tommasi, milano Commentatore certificato 01.03.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon pomeriggio,

si ricercano benefattori in grado di aiutare queste persone che compaiono in questi annunci:

http://www.soloinaffitto.it/RIMANDI/ANNUNCI_URGENTI.htm

Ho trovato questo sito perchè anch'io sono in situazione di bisogno.
Grazie
Alessandro Maletta

Alessandro Maletta 01.03.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO DOVREBBE PRENDERE ESEMPIO DA NAPOLITANO CHE HA DOVUTO DIFENDERE PERSONE CHE LO HANNO INSULTATO PER IL BENE DELL'ITALIA. ORA AVETE DELLE RESPONSABILITA' FARE LE RIFORME E SOLO DIALOGANDO E ACCORDANDOVI CON IL PD QUESTO SI PUO' FARE. DOVETE CAPIRE CHE A QUESTO PUNTO GLI ESTREMISMI NON PORTANO DA NESSUNA PARTE SE CONTINUERETE AD ESSERE SOLO CONTESTATORI ANDRETE TUTTI A CASA NON SOLO BERSANI E NON CI SARA FUTURO PER NOI E I NOSTRI FIGLI. ORA SI VOLTA PAGINA E SI COMINCIA A FARE QUALCOSA ANCHE VOI SOLI NON RIUSCIRESTE A FARE NULLA

antonella spinazzola 01.03.13 16:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

trascrivo esattamente cio che leggo alla voce trattamento economico del codice di comportamento dei parlamentari :
" L'INDENNITA' PALAMENTARE PERCEPITA DOVRA' ESSERE DI €. 5000,00 LORDI MENSILI , IL RESIDUO DOVRA' ESSERE RESTITUITO ALLO STATO INSIEME ALL'ASSEGNO DI SOLIDARIETA' DETTO ANCHE DI FINE MANDATO. I PARLAMENTARI AVRANNO COMUNQUE DIRITTO A OGHI ALTRA VOCE DI RIMBORSO TRA CUI DIARIA A TITOTLO DI RIMBORSO SPESE A ROMA, RIMBORSO PER LE SPESE PER L'ESERCIZIO DI MANDATO, BENEFIT PER SPESE DI TRASPORTO E DI VIAGGIO, SOMMA FORFETTARIA ANNUA PER SPESE TELEFONICHE "
questo recita il codice di comportamento
il tutto si traduce al mio precedente commento
MEDITATE GENTE MEDITATE

Antonia Tommasi, milano Commentatore certificato 01.03.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

lo statuto M5S prevede il seguente trattameto economico per deputati :
stipendio mensile €. 5000,00 lordo
diaria €. 4000,00
spese esercizio €. 4190,00
spese telefoniche €. 3098,00 tot. 16288,00
senatori:
stipendio mensile €. 5000,00 lordo
diaria €. 3500,00
spese esercisio €. 4180,00 +€. 1650,00
spese telefoniche €. 4150,00
rimporto trasporti€. 1590,00 tot. 20070,00

il risparmio dov'è ??? qualcuno mi può smentire , non è che siamamo caduti dalla padenna della brace???? premetto che ho contribuito con il mio voto al movimento
grzie

Antonia Tommasi, milano Commentatore certificato 01.03.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Lo statuto del M5S sul trattameto economico prevede:
deputati
stipendio lordo €. 5000,00
diaria

Antonia Tommasi, milano Commentatore certificato 01.03.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE HO 41 ANNI E DA QUANDO NE HO 10 TI HO SEMPRE AMMIRATO, PERCHè SEI TROPPO AVANTI NEL TEMPO
NON ALLEARTI CON NESSUNO SE SI RITORNA AL VOTO
VINCERAI ANCORA DIPIU' IO AVEVO PERSO LA SPERANZA MA CON TE LA STO' RIACQUISTANDO TU NON SEI GRILLO MA SEI IL NOSTRO PAESE UNO SPUNTO PER SPRONARCI VAI COSI AVANTI COME UN TORO.....

Roberto Filipponio 01.03.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
ho appena riufiutato una proposta di lavoro come aiuto cuoco da un hotel 5 stelle lusso di Londra. L'annuncio in italiano riportava la collocazione di Roma, dove vivo, quando in realtà la posizione era a Londra e io, sfortunatamente, non mi posso spostare. Vi basti sapere che qui in Italia, lavoro per due soldi, per un monteore imbarazzante, mentre mi veniva offerto un contratto regolarissimo pagato più di 2.600 euro netti al mese.
Amo il mio paese e non intendo lasciarlo, ma come moltissimi stringo i denti e ho fiducia nel futuro. Forza!

Gaia Travaini, Roma Commentatore certificato 01.03.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe.
Ci sono tante cose da fare, cose che gli elettori eterogenei del movimento attendono con ansia che si facciano.
Penso che in questo momento (forse non cercato) ti senti un pò frastornato , ed è anche giusto che sia cosi. credo che non ti aspettavi che gli italiani ti dessero l'onere di governare, purtroppo ti hanno premiato più di quanto ti aspettavi ed è per questo che dovrai assumerti le tue responsabilità.
Ho fatto la mia parte, ti ho fatto votare, ho convinto a farti votare, ho litigato di brutto con i migliori amici, ho vinto una pizza ed una birra perchè il m5s ha raggiunto il 25% dei voti,
cosa vuoi di più dalla vita...................? UN ACCORDO POLITICO.
Un accordo favorevole che ti permetta di fare ciò per cui hai lottato per tanti anni,poichè ti sentivi nauseato dalla politica come tutti noi.
Hai avuto coraggio, forse quel coraggio che avrei voluto avere io e che ho sognato per tanto tempo, ma mi sentivo troppo rassegnato per averlo e ho preferito per tanti anni, forse per troppi anni, distruggermi dentro e morire rassegnato (mi sono arreso).
I leopardi, i leoni, i giaguari e tanti altri animali si combattono a viso aperto, non chiusi nelle gabbie, ora è il momento di fsr vedere quello che vali, vai nell'arena e stanali.
Anche a me i vecchi politichesi non piacciono(bindi d'alema ecc., scritti in minuscolo appositamente, purtroppo sono stati eletti, ed è per questo motivo che devi confrontarti, poichè offendendoli solamente, offenderesti l'altro 25% degli italiani.
Pensa solo alla tua (autostrada), poichè se ponderi con oculatezza tutta la situazione nel suo insieme, e ti comporti correttamente. come i cittadini si apettano probabilmente il movimento non morirà.
Un cliente per aquisirlo non ci vuole poi tanto, il difficile è poi trattenerlo.
Ti ho votato fermamente convinto,poichè le tue idee coincidono con le mie. ma se quello che ho creato con il mio voto porterà allo sfascio lo perderai e ritornerò a malincuore a sognare.

GERARDO CELENTANO 01.03.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha fatto da catalizzatore delle proteste di tutti ed è stato premiato.Ora ha accettato di entrare in parlamento, questo parlamento ed in questo "schema" politico. Se non vuol fare la figura del presuntuoso deve confrontarsi con le PERSONE che incontra in parlamento, cercando di fare "IL MEGLIO" per il paese, con umiltà e buon senso; lo sappiamo:
Berlusconi e la suo cricca sono impresentabili, se c'è qualcuno in buona fede nel PDL significa che non è normale
Il PD soffre in gran parte di impotenza congenita ( Veltroni, Gentiloni,Violante,Letta ecc.), di burocrazia elefantiaca( Napolitano, Finocchiaro) e di "concertazione" fine a se stessa (quasi tutti); ma all'interno del partito ci sono elementi "decenti".
Anche il movimento 5S ha eletto personaggi che indiscutibilmente saranno brave persone ma altrettanto indiscutibilmente non hanno alcuna esperienza. Poiché il M5S non ha scelto di fare la rivoluzione abbattendo" in toto" l'attuale sistema politico ma ha accettato il confronto a livello istituzionale, DEVE confrontarsi a livello politico con le forze "presentabili" del paese".
Aspettare che i difetti degli altri schieramenti portino all'esplosione del sistema paese non porterà ad una egemonia del M5S, perché non ci sarà più neanche il M5S, sparirà il paese e saranno "mazzate" per tutti.
In politica chi va via sbattendo la porta finisce sempre per perdere.
Forza Giuseppe ! Tu dici due e il PD dice otto ( fate cinque!), non puoi imporre "in toto" le tue condizioni, ci sarà tempo per migliorare, l'importante per il bene del paese occorre farlo subito.
La moralità e l'efficienza si ottengono con il buon esempio e con l'umiltà.
Il buon esempio dei "Grillini" influenzerà il PD
L'esperienza di qualche buonanima del PD aiuterà i grillini.
Ho circa la tua età e non ho mai votato PD ( ovvio neppure PDL)
Pretendi fermezza ma tieni conto della realtà e delle opinioni altrui, il cambiamento si ottiene a piccoli passi
l'importante è non perdere la direzione.
Buon lavoro

Piero Ianni 01.03.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro BEPPE sono una tua elettrice, io condivido pienamente questa tua politica e spero tanto che con te ci sia un vero cambiamento. Io purtroppo di di lobby e caste ne vedo ongni giorni centinaia e centinaia di milioni di esseri che non si accontaentano mai e non appena vanno in pensione eccoli che li rivedi rispuntare con un nuovo incarico milionario. Basta non ne possiamo più. Purtroppo io lavoro da circa 20 anni con questi signori e vedo ogni giorno porcherie a non finire. Mi piacerebbe molto farmi una chiacchierata con te e potrei raccontarti delle belle storie ma se me ne dai l'opportunità.

casalina casa, roma Commentatore certificato 01.03.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Pensioni-La max non superiore ai 3000€.(sempre superiore a quella del Santo Padre),la base di 900€. avendo un'età superiore ai 70 anni ed essendo monoreddito,poi stabilire tutte le fasce intermedie.A 63 anni si può andare in pensione con il calcolo contributivo,oppure prima con 40 anni di lavoro.(che non mi sembrano pochi)
Lavoro-Responsabilizzare,facendo comprendere che nessun datore di lavoro può garantire un dipendente a tempo indeterminato a prescindere da qualsiasi evento.Chi lavora in proprio è precario da sempre,anche il titolare d'azienda si inquadra come dipendente,altrimenti per lo Stato non esiste.L'artigiano,il commerciante con il suo piccolo negozietto,esiste solo per pagare,se cammpa fino a 70 anni,forse vedrà qualche centinaio di euro di pensione,altrimenti non ha mai avuto un centesimo.Se chiude non gliene frega niente a nessuno,anzi deve trovare i soldi per pagare tutto quello che gli prospetta il commercialista.Poi può tranquillamente finire in mezzo ad una strada,la strada dove una volta c'erano 20 negozi e oggi c'è un centro commerciale.I negozi incassavano e facevano girare i soldi sul territorio,creando economia e opportunità.Il CENTRO COMMERCIALE è di proprieta di una multinazionale che fà sparire gli utili nei paradisi fiscali,sfrutta i dipendenti e quando le cose non vanno sparisce.Io vivo a Torino c'è ne uno ogni 300 mt.,la FIAT è sparita i piccoli imprenditori muoiono giorno per giorno,le categorie invidiabili sono i pensionati con almeno 1000€. di pensione e i dipendenti pubblici.Siamo arrivati alla fine,anche chi pensava di vendersi la casa se le cose andavano male,non può neanche contare più su quello.Prima c'era solo una categoria di persone da temere,ed erano i potenti,oggi c'è nè una più pericolosa,quelli che non hanno più niente da perdere.Io non mi aspetto niente,non ho mai avuto niente dallo Stato,ma anche chi viveva del proprio non ha più le condizioni per poterlo fare.La ripresa?Io non ci credo,troppo tardi.
W l'ITALIA !!

Lino Linus 01.03.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la linea giusta,avanti cosi', cominciano ad arrendersi.Determinati e sicuri di essere nel giusto.Il M5S non deve condividere nulla con questa partitocrazia.

ORLANDO F., REGGIO CALABRIA Commentatore certificato 01.03.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

adesso basta .adesso che i disonesti diventano minoranza mandiamoli via a casa senza nessuna alleanza puliamo l'italia...

salvatore umana 01.03.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
leggo alcuni commenti e francamente non capisco cosa ci sia nella testa di tanta gente.
Come è possibile pensare a priori di sostenere il PD. Ricordiamoci che anche questi fanno parte della casta che ha portato il ns. paese alle attuali condizioni. Non si sono tirati indietro quando hanno intascato milioni e milioni di euro a titolo di "rimborsi elettorali" e non lo faranno neppure oggi.
Alle primarie (...altra farsa) ogni elettore ha versato due ero; hanno votato in milioni, ma cosa ci fanno con tutti quei soldi mentre il paese è alla fame...!!
Beppe non mollare, appoggiamo tutto quello che potrà essere utile a questo paese, valutando di volta in volta, niente assegni in bianco in mano a questa gente...!!!!

Massimo Garofalo 01.03.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO L'UOMO DELL'ANNO

http://www.youtube.com/watch?v=bhkYV0WqCH8

Rosa Billo 01.03.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,
finalmente é arrivato colui che mi sembra possa salvare l'Italia, dal disastro provocato dai politici Corr. L'ho votato vivendo all' estero, conció penso di avere un quadro un po' piu chiaro sulla situazione europea , mondiale , politica-commerciale.

Grillo se ci sai fare, diventerai storico.

Solo ti vorrei dare un consilio.
Non so se é buono ad arrivare alle nuove elezioni. Devi capire che se non dai dei frutti adesso, per provare che ci sai fare, non credo che l'italiano , che comunque conservativo, ti dará l'occasione in grande maggioranza votante, nelle prossime elezioni. Io ti consiglerei di andare in coalizione, e li fare a braccio di ferro con il tuo partner, e prendere la via migliore, un qualsiasi probelema nato. Non riuscirai altrimenti a cambiare l'italia di botto. Ci sono troppi intrallacci e corruzioni, quindi fatti un po' di strada anche se selvaggia, adesso al potere. E poi il resto degll'italiani, non credo tutti ( una parte rimarra ingrata ) ti dará credenza. Se rimani troppo rigido, c'é il pericolo che ti frantumi-no.
Purtroppo fa parte della politica, fare anche dei piccoli compromessi.
E il PD ha raggione , se dice che tu debba prendere le tue responsabilitá.
sei voluto andare in politica, ben venga ,
ma adesso hai responsabilitá non solo per i tuoi elettori, ma anche per l'Itlia l'Europa ed il mondo.
L'italiano pensa sembre di essere solo al mondo, o centro dell'universo.
Ma come dice Napolitano , l'Italia é importante al mondo, qundi, dico io, deve riconoscere ció e prendere le sue responsabilitá. Questo é il ruolo del politico. Oggi non piú, solo politica interna, ma molto piú inmportante europea ed estera.

Spero che questo commento non rimanga invisibile
e che Grillo si ne faccia un idea.

Tanti saluti. Dalla Germania

Fabio Di Marcello 01.03.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

FAI L'ALLENZA CON IL pd....se andiamo all'elezioni ci vincono....grillo contiamo su di te

gennaro a., marzano di nola Commentatore certificato 01.03.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo,morto che parla,veramente i morti sono i poveri disgraziati che si trovavano nella tua auto,bersani e vivo e vegeto,tu sei l'ultimo del movimento a poter offendere l'onesto bersani ,sono pentito di averti votato ,spero che si vada subito al voto per rimediare allo sbaglio fatto

ovanni lanzetta 01.03.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI SI DEVE COLLABORARE A FARE IL BENE DEL PROPRIO PAESE, E SI PRESENTA LA OCCASIONE OGNI GIORNO, OGNI INDIVIDUO RESPONSABILE,NEL PROPRIO AMBITO, PUO' ESSERE DI AIUTO MI DISPIACE MA URLARE LA PROPRIA RABBIA NON E' UN CONTRIBUTO, SI COMINCIA CON UN DIALOGO CORRETTO, CHIUNQUE SIA L'INTERLOCUTORE SE CI SONO PROPOSTE CONCORDANTI PER IL BENE ORA DELLE CATEGORIE PIU DEBOLI: ANZIANI - SENZA TETTO . MALATI - OGGI CIOE' IERI E MI DISPIACE MA SE OGGI SIAMO IN QUESTA SITUAZIONE E' ANCHE COLPA NOSTRA.

francesca fiorentini 01.03.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
visto che non si potrà gorvenare, perche non fai una proposta che sia la sinistra, sia il centro, sia la destra, presentino una propria legge elettorale ai cittadini, i quali potranno scegliere con un referendum propositivo e senza quorum quella migliore e dopodichè andare a votare x il governo, e visto che questo benedetto popolo sovrano non conta molto, dategli la possibilità di scegliere la nuova legge elettorale ed essere una volta tanto artefice del proprio destino, dal tronde nel 1946 circondati da macerie abbiamo scelto con lo stesso criterio fra monarchia o replubbica, ora nel 2013 senza macerie intorno ci date la possibilità di scegliere la legge migliore.
Grazie
Saluti Claudio

claudio spada 01.03.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Grillo dai un taglio alle chiacchiere altrimenti ti tagliano.
Caro Beppe, non puoi più gestire il movimento come hai fatto benissimo fino adesso!
In pochi giorni molti eletti Cinque stelle faranno un gruppo parlamentare dando la fiducia a Bersani, ti prego ferma questo massacro intervieni subito con decisioni credibili altrimenti il movimento si scioglierà come la neve al sole soprattutto se si andrà al voto.
Ti suggerisco da subito di radunare tutti gli eletti alla Camera e al Senato e decidere con tutti loro come muoversi e le scelte da prendere, nominando tra i parlamentari dei responsabili che gestiranno l’incarico per tenere unito il gruppo degli eletti e fare da tramite con le istanze di base del movimento .
Visto che il Movimento è il primo Partito in Italia, chiedi a Napolitano l’incarico di formare il governo e poi vediamo Bersani e Berlusconi, che parlano tanto di governabilità e sembra siano tanto preoccupati, cosa faranno! Altrimenti chiedi nuove elezioni.

enrico foresi 01.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

ciao, e forza 5 stelle, e la prima volta che sono soddisfatto x come votato, e poi che la finiscono di dire che il movimento e formato di giovani scalmanati e notav, io sono di 52 anni lavoro tutto il giorno e nel mio paese 1800 persone hanno votato 350 persone al movimento, anziani, giovani, operai,non certo gente scalmanati, a grillo se può interessarti un consiglio sulle ruberie nella sanita , visto che sono entrati diversi consiglieri nella reg. lazio, spero che mi contatterai sarei felicissimo di consigliarti ciao peppe

gino s., lecce Commentatore certificato 01.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito che una certa viola vuole che il movimento appoggi il pd per me la tipa non a capito niente del movimento5 stelle.non bisogna ne appoggiare la destra ne la sinista che se la sbrigano da soli i due grandi ladroni www il movimento grazie beppe

massimiliano marchetti 01.03.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

FORZA BEPPE!!!

Nico Albanese, Bologna Commentatore certificato 01.03.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia rischia di arenarsi come la "Costa COncordia".
BEPPE, SALI A BORDO, CAZZO!

una madre( di due figli laureati, plurispecializzati e disoccupati) disperata.

Letizia Ciliberti 01.03.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

C'è un problema in questo paese, Studio aperto di Italia 1. Oggi davano per certo che Grillo si candida premier e che sta mercanteggiando col PD. Incredibile! Da un pò di giorni vanno dicendo che Berlusconi ha vinto le elezioni e che la magistratura lo vuole incastrare definitivamente. A tale proposito oggi il padrone delle ferriere ha imposto a Studio aperto una sua intervista di 15' per spiegare ai suoi elettori i motivi per cui è perseguitato dalla Giustizia. Il primo problema dell'Italia è il conflitto di interessi.

Massimo Lazzaro, Reggio Calabria Commentatore certificato 01.03.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo votato M5S per il cambiamento, non per far da spalla ad una politica oramai marca

pirone francesco 01.03.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuto a Grilland, dove tutto ci assolviamo e tutto dissolviamo. E si perché questo movimento così numeroso e così evanescente è una grossa fiera paesana dove non si sa cosa si reclamizza e si vende: le vacche forse, e di contrabbando, perché se nessuno te le chiede e tu dici che non vuoi venderle, da buona regola del commercio, sicuramente sei un buttero.Peppino ma facci il piacere: questa marea di stronzate sono il segno di una volontà solo di sfascismo. La politica non è per te: se non ti prendi responsabilità la prossima volta ma quale 50% di voti, prendi percentuali da CAP Postale. Non sai più come tenere a freno i tuoi, i tuoi? Per cortesia, a fanculo vacci tu, non ci mandare più nssuno.

Anco Bassi 01.03.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho scritto sul blog e ho visto pubblicato il mio breve e sicuramente non fondamentale messaggio. Oggi l'ho cercato per leggerlo con un'amica e vedere se c'erano commenti.
Non c'è più e mi chiedo se sia un problema tecnico o di non gradimento, perchè non appartengo al movimento.
Grazie per l'attenzione

silvia gherardi 01.03.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

bellin, una volta abbiamo mangiato frisceau a sant olcese assieme, chi lo pensava che passati i 60 eravamo qui?

ma per quanto riguarda i clown.. sto tedescone pensava ai due che "hanno vinto le erezioni"
uno abbiamo capito chiaramente a colui si riferisce, ma l'altro che sia quello che racconta le favole sullo smacchiamento del giaguaro? nessuno lo pensa?

se non accetti la fiducia, che facciamo?
... se vogliono la governabilità che accettino allora il tuo governo, d'altronde il m5s è sempre il primo partito o movimento che dir si voglia
poi sto gargamella è quello che ha fatto il governissimo con monti per l ultimo anno, e non è che ha proprio ricevuto un grandissimo consenso adesso(naturalmente) , prima "riforma" le pensione.... non particolarmente difficile, senza scioperi e nessuno che si sia veramente opposto(compresi i sindacati) cazzo... bellin a le a mescima mussa

per quanto riguarda di pietro ho sentito che un pochino ti dispiace, ma bellandi, anche lui è da 20 anni che è li....

già che sei ancora da quelle parti saluti a zena

francesco da venessia (terra ferma)

francesco vesco 01.03.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Non sono consentiti:
...
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Avete mai sentito parlare Beppe Grillo?

Marina Yarygina 01.03.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa importante che è sfuggita a tutti voi anche al M5S ,partito che abbiamo votato in casa 5 persone, che aumentando la disoccupazione le famiglie sono costretti a mantenere i figli anche in età avanzata e malgrado tutto si sono bloccate le pensioni e gli stipendi laddove ci sono anche tre figli che sono disoccupati e che i genitori sono aggravati di maggiori spese.
Per qnt riguarda l'accordo con lo smacchiatore o altri mi riferisco soprattutto al pdl è una cosa che NN HO VOTATO ASSOLUTAMENTE NOOOOOOO!!!!!
DEVONO RICORDARSI CHE UNA METEORA HA PORTATO ALL'ESTINSIONE DEI DINOSAURI...............NOI DINOSAURI NON NE VOGLIAMO PIU'. Vorrei continuare a votarti ciao beppe.

Mario Gibilaro 01.03.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

E’ ovvio che i nostri parlamentari non potranno mai votare la fiducia a un governo con a capo Bersani, rappresentante della vecchia politica.
Credo che, per realizzare le riforme, bisognerà puntare su un governo presieduto da una personalità gradita sia dal Movimento che dal PD-L.
Questo governo dovrà chiedere la fiducia su alcuni punti fondamentali.
Per quanto riguarda le riforme della politica:
- Legge sul conflitto d’interessi
- dimezzamento dei deputati alla camera e dei loro stipendi, come pure alle regioni
- abolizione del senato, delle province e del finanziamento pubblico ai partiti sotto qualsiasi forma
- nuova legge elettorale simile a quella dei comuni, con elezione diretta del premier
per quanto riguarda l’economia:
- nuova legge sul lavoro che abolisca il precariato e lo sfruttamento del lavoro giovanile
- incentivi per le piccole e medie imprese
- creazione di una banca statale per finanziare le attività economiche
- nazionalizzazione delle imprese che si occupano dei settori più importanti dell’economia
- lotta durissima all’evasione fiscale
abbiamo la possibilità di incidere profondamente per una nuova Italia, non facciamoci sfuggire questo momento storico!!
Sergio Superina

sergio superina 01.03.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

scusami tanto Beppe ma tu sei come berlusconi, lontano dai reali bisogni della gente, meriti il premio oscar per la tua demagogia e per il tuo bassissimo populismo. la gente non ha bisogno di urla e di battute, lo capisci almeno questo?
non sei solo al mondo, non sei solo tu a capre tutto
ascolta anche gli altri senza offenderli e vedrai che qualcosa di buono puo nascere....ciao

mauro borghi 01.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

è questo il vostro compito tutt'altro che facile dovete vigilare perchè voi siete la voce e gli occhi del popolo italiano Grazie Beppe e buon lavoro

Paolo Amadei 01.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

DAI BEPPE IO TI HO VOTATO ED HO CONVITO MOLTE PERSONE A VOTARTI, MA ADESSO TUTTI NOI ABBIAMO BISOGNO DI RIFORME PER RIPOTER METTERE IL PIATTO A TAVOLA.
CERCA DEI COMPROMESSI CON BERSANI ANCHE SE LUI E DALEMA SONO IMMISCHIATI SINO AL COLLO.
ABBIAMO TENUTO LA FECCIA BERLUSCONIANA TANTO TEMPO, ADESSO LA PUZZA SARA' DI MENO.
FORZA , NON LASCIARCI ANDARE A NUOVE ELEZIONI, IO NON TI RIVOTO , COME ALTRI.
CIAO.

vincenzo moschetta 01.03.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Gentile sig. Peppe Grillo
sono un elettore del PD, cionondimeno ho salutato con gioia il successo del movimento cinquestelle. Ritenevo e ritengo, infatti, che tutto ciò che avviene conviene e, pertanto vada colta l'opportunità che l'elettorato italiano ha offerto: quella di rinnovare questo paese. Io penso che la base PD sia vicina alla sua, molto più di quanto lei e Bersani possano immaginare. Ella ha salutato con apprezzamento la schiena diritta del capo dello Stato quando ha detto che il popolo italiano esige rispetto. Quella è anche la schiena di noi cittadini, anche noi esigiamo rispetto. Rispetto significa raccogliere le istanze della maggioranza del corpo elettorale per dare un governo a questo paese: sedersi ad un tavolo e mettere a punto un progetto per il paese sulle linee guida che avete delineato in campagna elettorale.
La campagna elettorale è finita, il popolo italiano ha premiato voi ed il centrosinistra, ha creato una condizione che, se fallisse, sarebbe irripetibile, per dare nuova vita e riaccendere entusiasmo in questo paese. A differenza dei tanti commentatori che si agitano, io do una più complessa lettura dell'accaduto: la vivo come una grande opportunità, la migliore che potesse generarsi perché finalmente questo paese potrebbe essere governato da un reale 51% del popolo e non da uno stentato 30% che si arroga il diritto di definirsi maggioranza del paese. Io penso che la base dei vostri elettorati saluterebbe con gioia un governo fatto da noi tutti, insieme, che avesse un respiro molto lungo, di una intera legislatura per essere poi duplicato. Chi scrive è solo un elettore, uno che vale solo un voto, uno che però si sente pienamente rappresentato se l'intesa che auspico avrà successo. La vittoria è sempre il risultato di uno sforzo collettivo e in ambito politico la vittoria elettorale di noi tutti ha un unico premio: il governo del paese. C'è un tempo per lottare ed uno per amministrare il risultato della lotta.
Grazie
ermanno di ferrante

ermanno di ferrante 01.03.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l'idea! Ho l?idea!
Perchè non proporre come presidente del consiglio Giorgio Napolitano?!?
E' alla fine del suo mandato e chi meglio di lui come superpartes potrebbe traghettare per qualche mese il paese... non si ricandida come presidente della repubblica ma, sette otto mesi di impegno potrebbe sostenerli...
Sarebbe una buona scelta, un bel segnale per tutto il popolo italiano.
Un abbraccio....

Davide Leoni 01.03.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il decalogo per i nuovi eletti del Movimento: benissimo! Finalmente un codice etico-comportamentale sulla base del quale agire e rispondere! ma, PER L'AMOR DI dIO eliminate il RIDICOLO appellativo di "cittadino/cittadina" in luogo di "onorevole", non siamo all'avvento di Robespierre al quale, peraltro, cadde la testa come al re.
Mi sembrerebbe corretto mantenere il solo aggettivo di "Deputato signor ... " - "Senatore signor ..." che rispetta semplicemente la qualifica di chi l'ha assunta e per il tempo stabilito, senza nulla togliere od aggiungere ai doveri da adempiere.
Grazie

Marina Mastrantuono 01.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Sono un tuo elettore, Spero veramente che tu non cederai nemmeno una virgola a questi disonesti di politici, che hanno rovinato uno dei paesi più belli del mondo. Di strutto economicamente fisicamente e psicologicamente. Quando una persona perde il lavoro, non ha più dignità. Leggo su tiscali che Monti ha percepito quasi 1.100.000 euro. Per mettewre in ginocchio uìpaese mi sembra giusto chiedergli i danni,lasciandolo diseredato,e confiscandogli tutto.Ovviamente non solo a lui ma andando indietro nel tempo, con vitalizi asssurdi e senza senso. Recuperiamo cosi tanto denaro inimmaginabile che ben gestito consentirebbe a molte persone di vivere dignitosamente. Il lavoro prima di tutto, oggi è impossibile fare il piccolo imprenditore. Chiusura immediata di Equitalia e confisca a tutti i dirigenti pubblici di stipendi assurdi con restituzione immediata,Vai avanti che noi ti sosterremo....

Enrico ., Alessandria Commentatore certificato 01.03.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ci sembra facile protestare senza suggerire o mettere in pratica proposte terrenamente realizzabili, sebbene di critiche da fare ce ne siano tante e tutte condivisibili. Per esempio, in che modo pensi di dare € 1.500/00 mensili ai disoccupati?
Perché non provi a gestire,nel conctreto e magari con meno "vaffa", qualche Ministero o ad amministrare qualche Comune? Dopo tutto Parma non sembra andare a gonfie vele, soprattutto dal punto di vista della COERENZA.
Non sarà che sei entrato un po' troppo nella parte del supereroe salvatutti e fatichi a scendere con i piedi per terra?
A. Migliozzi e A. Cangiano

Antonella Migliozzi 01.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo non voglio condizionarti e dirti fai questo piuttosto che quello, se sei giunto a questi risultati puoi benissimo continuare da solo. A parte il suggerimento che ti ho inviato in un'altro messaggio dei voti che hai "in frigorifero" e che hanno una scadenza, vorrei ricoradarti che la lotta ai grandievasori si fa in un modo solo...............non è controllando gli scontrini fiscali emessi dal bar piuttosto che dalla merceria o deo droghiere dietro l'angolo , ma è facendo una bella legge sul"FALSO IN BILANCIO"e renderla Penalmente perseguibile come fanno negli Stati dove l'evasione è al minimo. I VERI EVASORI SONO : LE BANCHE, LE GRANDI INDUSTRIE, LA GRANDE DISTRIBUZIONE, sono i bilanci di quelli che hanno rovinato l'Italia, hanno sempre evaso falsificando i bilanci e sono rimasti impuniti. Quindi la cosa piu' importante da fare è questa: andare a recuperare i soldi dai veri evasori che falsificavano i bilanci per non pagare le tasse e per pagare le "tangenti" ai politici, ecco perchè hanoo depenalizzato il falso in bilancio. In America e negli Stati dove c'è poca evasione li metto in galera e buttano le chiavi.!!!!!!!!!!!!!!!!!

carlo alberto magnani 01.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

ho votato m5s.
speravo che grillo si togliesse la maschera del clown (fin'ora giustificata) e iniziasse a discutere.
mi viene il dubbio che non possa più fare a meno di questa copertura, che sia ormai prigioniero del personaggio col quale ha convissuto x troppo tempo.
sono molto deluso

MICHELE 01.03.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO TI PREGO FAI QUALCOSA PER NOI PRECARI, SONO PRECARIO DA 4 ANNI E MEZZO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOVE IL LIMITE E' DI 3 ANNI.
SEI CQE UN GRANDE CIAO

ANTONIO DI MENNA 01.03.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna appoggiare un PD bersaniano che ha collaborato a portare il paese nella situazione in cui è; primo perché perseverare non è plausibile ne' producente, secondo perché non abbiamo votato il movimento per questo.
Tengo molto al mio paese e credo che una coalizione sia la miglior ricetta per la nazione, ma non con chi non conosce i reali problemi del popolo perché fino ad oggi ha campato di politica dentro ad un palazzo!
In cuor mio ( e ti assicuro di tanti altri) auspico una coalizione Grillo-Renzi due leadership incontrastabili da chiunque altro perché unici nel capire la necessità e la voglia del popolo italiano

Massimiliano petrini 01.03.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE A NON FARSI BUTTARE NELLA GIUNGLA COME E' CAPITATO Al PRECEDENTE M....
GLI ANIMALI FEROCI SONO APPOSTATI PER ASSALIRVI
ALLE PRIME FERITE.
L'IPOTESI DI INTERVENTO VOLTA PER VOLTA POTREBBE ESSERE LA MIGLIORE.

ANTONIO S., FROSINONE Commentatore certificato 01.03.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Salve , a maggio compio 60 anni e potevo andare in pensione, ora come faccio? sono disperato NON HO PIU' LAVORO sono veramente disperato forse mi conviene........ AIUTAMI Beppe. La riforma delle pensioni? ........ Monti è stato un....... che vadano tutti a casa a LAVORARE. AIUTAMI

maurizio bellini, Roma Commentatore certificato 01.03.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Beppe Grillo Io e tutta la mia famiglia ti abbiamo votato. I nostri come molti altri sono voti che una volta si diceva "SONO DA METTERE IN FRIGORIFERO" vanno conservati bene .............. ma hanno "una scadenza" quindi attenzione che tu in fatto di "mozzarelle in scadenza" (vedi Craxi) te ne intendi. Cerca di usarli e bene. I politici di professione che troverai in"Parlamento" sono dei grandissimi " Figli di Puttana " se entri nel gioco con loro sei "fottuto" Ciao con deferenza ed affetto.

carlo alberto magnani 01.03.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Grillo , non ho commenti da fare se non i complimenti . La prego di una cosa , per favore faccia questo benedetto accordo col PD e ci tiri fuori dai guai , con Lei dentro siamo sicuri che le cose cambieranno . Mi auguro legga il mio appello . Le , Vi auguro di poter lavorare al meglio.

G.Vecchio

Giovanni Vecchio 01.03.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace dirlo ma Beppe le sta' sparando grosse. basta offendere, adesso è il momento di costruire. con le continue offese non si risolve niente ma si distrugge tutto quello che il movimento ha creato din'ora.
nessuno si permette di offendere personalmente i nostri rappresentanti, quindi perchè noi dobbiamo essere cosi' volgari?
le nostre idee vengono rispettate, quindi rispettiamo anche i partiti e impariamo a collaborare per risolvere i problemi reali del paese e soprattutto dei giovani

Angelo Martino 01.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

cerchiamo di farci dare noi la fiducia dal Pd ma non riandiamo alle elezioni subito.
Se otteniamo un governo 5 stelle governiamo e facciamogli vedere che un'altra politica è possibile, ma in nessun caso dobbiamo far rinascere il morto di Berlusconi la mia paura e che se riandiamo alle elezioni lo zombi dello psiconano mettendo in campo i suoi soldi e le sue armate possa provare a rinascere.
Invece se riusciamo a far vedere che un'altra politica e possibile (e per questo dobbiamo andare al governo e restarci tutta la legislatura) lo psiconano sparirà per sempre e con lui le sue armate vedi tutti quelli che pendono dalle sue labbra.
Non sprechiamo l'occasione abbiamo la possibilita di far vedere che in Italia si può fare qualcosa di buono facciamolo.
Conflitto di interessi
legalità
legge anticorruzione
legge elettorale
riforma del collocamento
distribuzione orario di lavoro
io sono disoccupato da un anno mia moglie esodata da novembre e vi dico che avendo io 55 anni e mia moglie 54 e la cosa piu urgente da fare io non so quanto reggero fortunatamente mio figlio lavora e sta ancora a casa ma mi sento u n fallito quindi per cortesia non sprecare questa occasione governate voi ciao con l'ultimo briciolo di fiducia che ho se no non so piu cosa fare ormai ho perso tutto ciao di nuovo a tutti

enrico giannini 01.03.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

ma cazzo, la vogliamo smettere con gli insulti. Dietro il PD ci sono quasi 9 milioni di persone che lo hanno votato e ci vuole rispetto. Questo vale anche per Cacciari.

Giovanni Zegna, Schio Commentatore certificato 01.03.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo questo risultato eccezionale, credo sia giusto per il paese prendere una posizione responsabile, dare fiducia al governo per non perdere l'occasione di cambiare i punti essenziali che hanno stagnato il nostro paese e che ci relegano a dittature del terzo mondo.Rivoluzione è stata.....rivoluzione sia

Valter V., Cesena Commentatore certificato 01.03.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

innanzitutto i complimenti per il risultato raggiunto.Io sono un vostro elettore (deluso più volte dal centrosinistra).
Anch'io sono convinto che la fiducia ad un futuro governo potrebbe essere concesso ad un prezzo altissimo:
1)eliminazione immediata e retroattiva dei rimborsi elettorali;
2)dimezzamento del numero dei parlamentari;
3)legge sul conflitto di interessi
4)(soprattutto) una legge elettorale nuova e più decente di quella attuale;
5)eliminazione immediata delle province;

un grazie sincero per la speranza che ci state restituendo e che lo tsunami continui....

roberto lazzinnaro 01.03.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Tieni duro Beppe, mandali affanculo quei pezzi di letame.

mario chiodetti 01.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La II Repubblica è finita.
Gli uomini del vecchio regime restano. Restano i partiti.
Lo Stato va rinnovato e la Costituzione aggiornata. Ma siamo Bloccati da maggioranze e fiduce.
Riandare alle elezioni si rischia che gli Italiano non si fidano del Movimento e votino PD per una governabilità.
Operiamo, non perdiamo tempo.
Cerchiamo di portare avanti in ns. programmi con chi li condivide e diamo dimostrazione di maturità politica.
Alle prossime elezioni saremo premiati.

Valerio S., Trieste Commentatore certificato 01.03.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo sulla linea di Beppe Grillo !!
No fiducia ad un governo ne con PD ne con PDL , bisogna fare opposizione seria e denunciare !!
Questa volta se non faranno le cose per bene alle prossime elezioni il problema non ci sarà perchè il Movimento 5 S. avrà non il 25% ma il 35% e così il governo lo farà da solo .
Non cascare nella trappola dei politici ci sbranerebberoo!!!
Saluti da un ex Berluscniano convinto che ha votato M.5 S.

Filippo Cocciolo, Colonnella Commentatore certificato 01.03.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono contrario alla possibilita'di accordo tra persone dello stesso segno si chiama concentrazione del rischio...mi sembra una situazione insostenibile
sono 20anni che si ripete lo stesso copione basta,
beppe salva tutti noi da questi personaggi di
dubbia capacita'costruttiva e innovativa per il paese...per loro e solo per il loro interesse
sono stati i migliori a livello planetario
da manuale....
grazie di esistere m5s...

ANTONIO RUSSO 01.03.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
sono contento del risultato ottenuto.
Non lo sono per il Tuo atteggiamento intransigente e non conforme al dettato costituzionale.
Come ritieni possibile realizzare il programma che ci hai promesso se non contribuisci alla formazione di un governo?
Il funzionamento del parlamento italiano è diverso di quello siciliano, quindi l'intervento del Movimento deve essere diverso.
Vuoi che si faccia un governo PD +PDL che non consentirebbe di approvare nessuna delle istanze proposte dal Movimento 5 stelle?
Devi essere Tu a proporre le leggi da approvare, non puoi sperare che altri lo facciano per Te.
Gli italiani e coloro che Ti hanno votato non gradiscono la Tua intransigenza.
La flessibilità è una delle virtù che nobilitano l'uomo.
In fomdo questi del PD non mi sembrano cosi cattivi, è gente con la quale si può ragionare e molti punti del loro programma coincidono con i tuoi.
Auspico che si faccia un governo per fare la legge elettorale; la riforma delle istituzioni e qualche aiuto a tanta gente che non ha di che vivere.
Ti abbraccio e salutami Casaleggio (questo sconosciuto).
Vincenzo

Vincenzo Lo Verme 01.03.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

avete iniziato un lavoro coraggiosissimo ,andate avanti che siete una speranza per chi è stufo di questa classe politica cieca avida e prepotente
grazie
mauro

mauro sassatelli 01.03.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

non so come funziona .
vorrei dare un suggerimento:
perche non congeliamo per 5/10 anni blocchiamo i risarcimenti ai trombati . sapete quanti milioni andiamo a risparmiare .

ciao . con delle azioni cosi diamo fiducia e no solo agli italiani

paolo canovi 01.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

VOI NON SIETE NESSUNO, PEGGIO DEI PARTITI CHE COMBATTETE.

IL PROGRAMMA NON LO FARETE MAI, SI POTRA' FARE SOLO A SOVRANITA' MONETARIA E COSTITUZIONE.

SE NON PAREGGI IL BILANCIO 100 MLD ANNO PER SOLI INTERESSI E 100 PER PRIVATIZZAZIONI X 20 ANNI,
TI CHIUDONO BANCHE E SOLDI. HANNO TUTTO IN MANO LORO.

TUTTO IL PARLAMENTO DOVREBBE FARE MONETA SOVRANA EURO ITALIANO VALORE EURO, BANCA CENTRALE AUTONOMA E SISTEMA TELEMATICO AUTONOMO, STAMPA MONETA E CONIO E DISTRIBUZIONE ALL' ECONOMIA E AI PRIVATI.

CHIUSURA OGNI ATTIVITA' ESTERA PRODUZIONE, E FORZA ITALIA FAI VEDERE CHI SEI.

SIETE ILLUSI E AVETE ANCORA UN PARLAMENTO E UN SENATO CHE SI INCIUCIA IN PENSIERI VECCHI E MARCI.

NON CONOSCETE AL VERITA'.

EURO CARTA E ACCREDITI TELEMATICI NUMERI SU BANCE, NON COSTANO NULLA.

CHIUSURA DEBITO,CITAZIONE A GIUDIZIO DRAGHI, BCE, BORSE, E POLITICI ITALIANI CHE HANNO SOSTENUTO FRODE, E RICHIESTA RIMBORSO DANNI UMANITARI E PRIVATI E STATALI

L' EURO E' UNA FRODE

NESSUNO HA QUESTO CORAGGIO, VIGLIACCHI E CIECHI.

ITALIA UNITA CON MAGISTRATURA EUROPEA E ITALIANA E MONDIALE DIRITTI UMANI CONTRO LA SPECULAZIONE E FRODE

QUESTA E' LA VERA GUERRA, DELLE IDEE. INCANTESIMATI

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA? PRIMA IDA MAGLI, BUONO, POI AL RIDICOLO DARIO FO'. SCHERZIAMO?

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA UN VERO CAZZO QUADRO

P A O L O -- B A R N A R D -- R O S S I

VI SMONTA LUI TUTTA LA TRUFFA E FA' SPRPOFONDARE LA MERKEL E DRAGHI, RAZZA DA GALERA.

MA CI SIETE O CI FATE?

LEGGETE ALMENO COMEDONCHISIOTTE E INFORMATEVI
PAOLO BARNARD, SIGNORAGGIO, FORDE MONETARIA.
ILLEGALITA' MONETARIA.

GRILLO NE ERA PIONIERE, E ORA E' LATITANTE

PERCHE'? GRILLO, NON FARE IL VIGLIACCO.

NON TRADIRE IL MOVIMENTO ANCHIO TI HO VOTATO.

ANZI, HO VOTATO VOI. ANZI, HO VOTATO QUESTA

INTELLIGENZA CHE NEMMENO USATE.

SE NON LA USATE VOI CHI LA USERA'. LA GRECIA CI
ATTENDE.

SONO CRIMINI CONTRO L' UMANITA' FATTI DA POCHE

PERSONE E VI PERDETE A QUESTO MODO.

my 5 01.03.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Per favore Giuliano Amato non nominatelo neanche, solo a guardarlo mi fa venire il voltastomaco.

Ps: dobbiamo lasciarli scornare tra di loro,TENERE DURO ANCORA UN PO' E POI SFERRARE L' ATTACCO FINALE.

Patrizio Perciballi, Frosinone Commentatore certificato 01.03.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Da anni mi chiedevo se ero una mosca bianca in italia possibile che nessuno senta il bisogno di una "questione morale" sono arrivato a sentire ribrezzo per il paese e i suoi cittadini ,ma non era cosi..Grazie a tutti per aver unito migliaia di persone giuste..cavolo.. milioni adesso.. ma la lotta è appena agli inizi.. chiedo a tutti di intendere la nostra lotta come la trilogia de "Il Signore degli Anelli " nessuno pensi che il male se ne vada facilmente cosi..il male combaterà e più i colpi saranno bassi e violenti e penserà di avere vinto di potere tornare..invece adesso sappiamo che non torneranno mai più..i giornali si sono sputtanati con 60 anni di notizie manovrate e assoldati a questo e quel partito adesso anche grazie alla rete la gente pensa valuta si scambia opinioni, non si torna più indietro e non ci si farà corrompere mai, si potranno sbagliare molte cose , passi, valutazioni , ma sappiate che tutto ciò sarà sempre dettato da fondamentali buoni e giusti , nessuno nasce "imparato" nè "mago" ma l'importante è che non sarà mai ladro..
Indietro non si torna avanti tutta grazie a tutti voi il sogno di un mondo più equo è solo all'inizio.. non tarderanno le genti riversate in piazza pacificamente (tipo film V.. eheheh) a reclamare ambiente sano e equità sociale per tutti
grazie a tutti stiamo facendo la storia , consapevolmente, nessuno lo aveva mai fatto e parte proprio dal lerciume che aveva asfissiato tutti ..ciao!

Max A. Commentatore certificato 01.03.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Io povero operaio.
Grazie Onorevole Beppe sei un grande!anzi di piu'!
Era ora che qualcuno desse una scossa a sto paese,pieno di corruzione sfruttamento del ceto medio povero(ed io sono uno di quelli)mentre c'è gente che muore di fame è i nostri parlamentari non fanno altro che litigare,insultarsi tra di loro e l'Italia sprofonda con sti signori,se cosi' possiamo chiamarli!Io come te e tutti i Grillini,sono per le cose giuste e spesso nel mio lavoro devo combattere contro la mia azienda che pensa a sfruttare i poveri operai e magari essere riccattati con la paura di perdere il posto di lavoro!(diciamo che dentro alla mia azienda vengo reputato come la pecora Nera del greggio solo perchè voglio far riconoscere i miei ed i nostri diritti).Bè ora basta ho voglia di tirar fuori gli artigli a piu' non posso,e se avete BISOGNO DI COMBATTERE IN PARLAMENTO CONTRO I SIGNORI POLITICI CHIAMAMI PURE SONO PRONTO A STARE AL TUO ED AL FIANCO TI TUTTI I GRILLINI!
PS.Grazie al senatore Napulitano per la prima volta mi sono sentito difeso con finezza da persone che pensano di essere superiori agli italiani.(intanto ogni anno vediamo tutte le nostre spiagge e non solo piene di tedeschi)
nikkava@libero.it è la mia mail,se volete rispondetemi pure,non ho paura di combattere per la povera gente ed i diritti di tutti gli italiani!!

Nicola Colombo 01.03.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe scusa il Tu
mi sono vvicinto al movimento negli ultimi mesi
e l'ho votato non fcciamo che ingannato dalle sirene ammaliatrici di gargamella tutto vada a puttane

paolo gbrielli 01.03.13 06:44| 
 |
Rispondi al commento

piazza san giovani piena di persone fantastiche e stato un piacere partecipare

patryk p., roma Commentatore certificato 01.03.13 01:57| 
 |
Rispondi al commento

questa e'la grande occasione per eliminare politicamente testa di asfalto bisogna battere il ferro quando e' caldo prendiamoci serenamente le nostre responsabilita'e finalmente governiamo questo paese,forse dovremo tapparci il naso su alcuni punti ma la gente ha voglia di vedere almeno un ramo del parlamento che abbassa la testa e appoggia suo malgrado il vero nuovo che avanza,usiamo questo grande consenso popolare in maniera migliore di come hanno fatto i fascisti leghisti,anche loro sono agonizzanti e dovrebbero avere il buon senso di ammettere il disastro a cui hanno partecipato consapevolmente.

paolo giorgi 28.02.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
Complimenti sinceri per l' ottimo risultato, sono un elettore del cemtrodestra che peró vi osserva con attenzione.
Se fossi B&B , ovvero Nano e Gargamella, accetterei la Vs proposta di oggi , un governo dei rappresentanti del movimento M5S appoggiato da PD e PDL.
In questo modo Voi farete le riforme strutturali , riduzione della spesa pubblica, dei finanziamentinai partiti , riduzione dei parlamentari, eliminazione delle provincie etc. etc . e noi, meglio loro, le appoggieremo pensando di non perdere voti.
(L' annoso problema della democrazia " la ricerca del consenso e la concertazione".)
Andremo cosí in linea con i desideri e programmi dell' Europa e non saremo costretti ad uscire dall' Euro e nemmeno fare l' inutile referendum . Alla prossima legislatura se sarete stati bravi ed onesti sarete ulteriormente premiati, se no svanirete nel nulla come siete venuti.
Un appunto: non sono d' accordo su NO TAV, per un fatto di prospettive, non per una convenienza personale, visto che quando ( e se) la linea sará finita io non ci saró piú da diverso tempo, ma perché credo che sia importante per la logistica e quindi dell' economia per i ns nipoti, esseri che ancora non consciamo ma che forse ci ringraziieranno sela facciamo!
Non si puó essere d' accordo su tutto, vero?
Null' altro per ora,
Saluti e " in bocca al lupo " a tutti Voi.

Stefano De Simon
Udine

Stefano De Simon 28.02.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti hanno già detto tutto e il contrario di tutto perciò io non ho niente di nuovo da dire. Posso solo ringraziarti perchè tu sei un guerriero della luce. Porti la luce della conoscenza alla gente e questo aiuta a capire la realtà che ci circonda. Il peggio è passato, adesso è il tuo momento di raccogliere i frutti di tanti anni di fatiche e dolore. Non sei più solo a vedere la corruzione e la falsità di chi ci ha sempre guidati. Il grande risveglio è cominciato. E tu hai dato un grande contributo alla sua realizzazione. Penso che tu sia nato per questo e tutte le tue esperienze siano servite a temprarti e prepararti a questo momento. Che la luce sia con te! Ti voglio bene!!!

Rosalba Indelicato 28.02.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

gentile grillo
poche parole : ex elettore del PD oRA GRILLINO convinto ultra cinquantenne.
ora pero' una sola raccomandazione....siamo stanchi noi ultracinquantenni di sentire solo promesse non mantenute non tanto per noi ...ma sopratutto x il futuro dei nostri giovani....quindi COERENZA per i punti del programa di M5S e sopratutto ....niente chiacchiere ma fatti....
buon lavoro
antonio

antonio freni 28.02.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, bravissimi però ora al lavoro xche l'Italia ha bisogno di essere governata. Meno pippe e più fatti. Ciao

paolo Burini 28.02.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti ci stai dando la speranza per i nostri figli ,per un domani ,vorrei essere un tesserato o iscritto ,non ho parole per la felicita' avuta da queste elezioni,anche se come mezza italia disoccupato a 50 anni per la chiusura della ditta per non fallire per le tasse.ok al momento non sono lucido ma profonda ammirazione.dica a monti che nemmeno 2.300.000,euro rubati lo faranno essere eterno ,è cosi a tutti gli altri.a silvio dategli una golf è mandatelo a fare in culo è etc etc di nuovo grazie iseo

iseo catena 28.02.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe sono Antonio e vorrei esprimere un opinione in merito all'attuale situazione parlamentare. Accettare un'eventuale coalizione a mio parere sarebbe fare entrare il nemico a casa, dalla porta principale....e la proposta di coalizione da parte del PD nei confronti del movimento, mi sembra al quanto Machiavellica... i vecchi gruppi politici hanno chiare e serie intenzioni di inquinare il movimento dall'interno per destabilizzarlo e portarlo a fare quello che vogliono loro. Gli antichi sostenevano ,con i loro imperi, che il miglior modo di annientare il blocco nemico era quello di frammentarlo e disgregarlo dall'interno, minando i punti vitali...Quindi a mio parere va bene accettare le buone proposte e riforme ma è altrttanto giusto rufiutare categoricamente, tragiche fusioni con partiti politici novecenteschi, che giustificati dal fine di garantire i loro interessi....giustificano ogni mezzo.Spero di non essere stato invadente nell'avere esposto il mio punto di vista e che avremo la giusta forza di cambiare questo sistema marcio.
Un cordiale saluto da Antonio

antonino micali 28.02.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pensionato di 65 anni mai iscritto ad un partito politico e quindi incriticabile da chicchessia. HO votato M5S perché sono convinto che bisogna rifondare e moralizzare indistintamente tutte le istituzioni e le persone chiamate a gestire la cosa pubblica. Questa campagna denigratoria fatta contro il movimento mi offende perché fatta da tutti quelli che hanno portato alla rovina il nostro paese e che pensano che i giovani siano bimbetti da addomesticare. I giovani sono la risorsa primaria per il progresso di una nazione democratica e vanno responsabilizzati in attività ed incarichi di gestione del patrimonio comune. Quello che manca nel nostro paese è la mancanza del più elementare senso civico; ognuno pensa alla propria pancia e gli altri sono tutti avversari da combattere e da demonizzare. E’ ora di svecchiare e fare le riforme che servono a tutti i cittadini e no ai soliti che approvano solo le leggi che favoriscono se stessi e gli amichetti del quartierino. Egregio Sig. Grillo non scenda a compromessi con nessuno e non scenda dalla tigre che sta cavalcando per rispetto di noi elettori e soprattutto sia fedele al programma che il movimento si è dato. Se per il bene e per l’immagine del paese deve dare la fiducia al nascente governo italiano ottenga, come da Lei auspicato, le dimissioni di Bersani per un PD guidato da Renzi (finalmente un giovane tra i giovani) con l’obiettivo di attuare le principali riforme di comune interesse e dimostrare a noi, all’Europa ed al mondo che ci guarda, che gli Italiani, quando vogliono, sanno essere seri, maturi, volenterosi, responsabili e generosi.
Aldo Rossi

Aldo Rossi 28.02.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di pensioni visto cge abbiamo votato cosa ne pensa GRILLO

RUSSO GIUSEPPINA 28.02.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE SONO IL FARMACISTA DI PISONIANO UN PICCOLO PAESE A 50 KM DA ROMA E SONO FELICE DEL GRANDE RISULTATO OTTENUTO A CUI HO CONTRIBUITO ANCH'IO DANDOTI IL VOTO.IO NON SONO NESSUNO, MA VORREI DARE UN PICCOLO CONTRIBUTO DI UN'IDEA AL FANTASTICO POPOLO DEL MOVIMENTO 5 STELLE.ADESSO CHE SIAMO IN PARLAMENTO POSSIAMO ANDARE A INCIDERE CON I FATTI SUI TANTI PROBLEMI DELLA NOSTRA ITALIA E DITANTI CITTADINI CHE GRIDANO AIUTO.IN QUESTI GIORNI DOPO IL VOTO POLITICI POLITOLOGI E GIORNALISTI SI SONO SCERVELLATI PER TROVARE UNA SOLUZIONE PER LA FORMAZIONE DI UN IPOTETICO GOVERNO,MA E' QUASI IMPOSSIBILE.IO LA MIA IDEA LA BUTTO,TI PREGO SOLO DI VALUTARLA.COME TU SPESSO DICI NON CI SONO IDEE BUONE DI DESTRA O IDEE BUONE DI SINISTRA,UN'IDEA O E'BUONA O E'CATTIVA.IO NEL MOMENTO IN CUI BERSANI VI CHIEDE COSA VOLETE FARE CERCHEREI DI TROVARE POCHE COSE DA FARE INSIEME AL PD ,POI OGNUNO PER LA PROPRIA STRADA E SI TORNA A VOTARE.QUESTE POCHE COSE POTREBBERO ESSERE:LEGGE ELETTORALE CON O SENSA L'ASSENSO DEL NANO,UNA SEVERA LEGGE ANTICORRUZIONE CHE REINTRODUCA IL FALSO IN BILANCIO E QUANT'ALTRO,REDDITO DI CITTADINANZA RIFORMA DEL LAVORO PER FAR RIPARTIRE L'ECONOMIA.UN'ALRA COSA CHE E' STATA IL TUOCAVALLO DI BATTAGLIA IN CAMPAGNA ELETTORALE E' IL TAGLIO SEVERO ALLA POLITICA E AI PRIVILEGI ,L'ABOLIZIONE DEI RIMBORSI ELETTORALI.COME TU DICI BISOGNA COMINCIARE DALL'ALTO.FATTE QUESTE POCHE COSE SI TORNEREBBE ALLE URNE E IL MOVIMENTO 5 STELLE PRENDEREBBE ANCORA PIU' VOTI PERCHE' AVREBBE FATTO QUELLE COSE CHE STANNO A CUORE A MILIONI DI CITTADINI.TI VOGLIO BENE SEI FANTASTICO!LE PAROLE GUERRIERE DI PIAZZA SAN GIOVANNI MI HANNO FATTO EMOZIONARE.TI ABBRCCIO FRANCESCO ALIQUO'

FRANCESCO ALIQUO', pisoniano Commentatore certificato 28.02.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

si chiami il prof, GIOVANNI DOSI al governo in odore di NOBEL e sul sito www,verso un mondo nuovo" search "germania" si studino le analisi di Valerio.....e del prof Bagnai...

giovannicascelli 28.02.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

penso che un movimento che sia precluso a tutti coloro che non hanno dimestichezza con la rete ( persone anziane , operai ,persone umili che non hanno potuto imparare ad usare il computer )non sia democraticamente popolare , con la cura Grillo i primi a rimetterci saranno i più deboli , perchè la casta assieme a tutti politicanti anche se cacciati hanno la scorta per vivere, invece chi non arriva a fine mese non sopraviverà allo tsunami.
speriamo che ce la caviamo!!!!!!
Gabri

gabriele griggio 28.02.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io non sono più un ragazzo, sono 40 anni che vedo la solita melina tra i partiti, dove siamo arrivati è sotto gli occhi di tutti. Ho votato M5S perchè finalmente ho visto qualcosa di nuovo. Tieni duro, non cedere al richiamo delle sirene, con questa gente non è possibile nessun compromesso, DEVONO ANDARE TUTTI A CASA. Dare la fiducia a Bersani o a Berlusconi (che è la stessa cosa perchè sono d'accordo)significa condividere le loro responsabilità.

Massimo C. 28.02.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

CIAO SONO DIEGO. FORZA RAGAZZI QUESTO E' IL MOMENTO OPPORTUNO PER FAR CAPIRE A TUTTI CHE OCCORRE - STRAVOLGERE IL SISTEMA POLITICO - PER ELIMINARE SPRECHI E SPESE LOBBISTICHE. QUESTO PER DARE DIGNITA' DI VITA AI CITTADINI COME ME CHE NON HANNO ANCORA ACQUA POTABILE NE STRADE NE TRASPORTI NE FOGNA ECC. STIAMO ESPLORANDO L'UNIVERSO, QUANDO SULLA TERRA STIAMO ANCORA DA TERZO MONDO, DOVE SONO I BENEFICI? COSTRUIAMO NAVICELLE CON LE NOSTRE TASSE E POI CHI POSSIEDE SI VA A FARE IL GIRO IN ORBITA ECC.ECC. QUINDI CONTINUIAMO A FARCI SENTIRE POICHE' TUTTI AMMETTONO CHE IL POPOLO E' SOVRANO IN TUTTO.

DIEGO QUARATO 28.02.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

La forza e la ragione di esistere di un movimento è quella di determinare un cambiamento secondo le idee che ne costituiscono la missione. Allora che senso avrebbe rinunciare ad avviare con forza, coraggio e responsabilità i cambiamenti in cui si crede proprio nel momento in cui si può condizionare, certamente in modo trasparente e senza trasformismi, l'azione di chi è tenuto per dovere istituzionale ad assumersi l'onere di governare? Vigiliamo, controlliamo, esigiamo concretezza e decisione sulla strada del cambiamento ma non contribuiamo ad alimentare quell'immobilismo che fa bene solo a chi riesce a "galleggiare" anche sulla m.

ferdinando r., potenza Commentatore certificato 28.02.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonasera a tutti, esprimo la mia opinione in merito alla decisione se appoggiare ilo pd-menol oppure no, ricordiamoci che il "manico" ce lo abbiamo noi in mano, e dobbiamo usarlo con intelligenza ed arguzia, senza mai mettere in dubbio i nostri punti programmatici, le soluzioni possibili sono tre,1°al momento della fiducia al senato uscire(ma sicuramente uscira' anche il pdl facendo cosi' mancare il numero legale)quindi non mi sembra praticabile,2°appoggiare la fiducia al pd-menoelle e credo sarebbe un gravissimo atto nei confronti del Ns movimento quindi non accettabile, 3° andare da Napolitano e chiedere di rispettare la volonta' degli italiani e farsi dare il mandato proponendo in parlamento il nostro programma e chiedere la fiducia, in questa maniera daremmo un senso alle nostre azioni e qualunque sia la loro risposta ne usciremmo vincitori. grazie Beppe mi hai ridato la speranza.

giovanni troiano 28.02.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bel lavoro complimenti.
Adesso bisogna lavorare per riprendere la SOVRANITA'
DELLO STATO.

orwell o., Torino Commentatore certificato 28.02.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

se il pd non è capace di prendere decisioni, metta il movimento nelle condizioni di governare sul programma 5 stelle e si impegni ad appoggiarlo.
così dimostreremo che non siamo incapaci e che abbiamo bisogno dei soliti personaggi che ormai se ne devono andare.

questa è la soluzione che cambierà l'italia e èpoi l'europa.

forza e non molliamo. siamo il movimemto n. 1 in italia e non possiamo deludere chi ha votato 5 stelle.

dimostriamo a tutti che l'onestà, la passione e la volontà sono cose che in italia esistono ancora.

w l'italia libera di pensare e creare.

giovanni malinverno

giovanni malinverno, calco Commentatore certificato 28.02.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo sei geniale, uomo dalle parole guerriere, uomo che vuoi l'onestà che vada di moda...vedo che malgrado tutto bessuno riporta queste parole che sanno di primavera...ecco digliele ripetutamente ai giornalisti e a bersani...
loro parlano sempre polichese e vogliono diluirti nelle loro trappole...casaleggio è un genio...ha il linguaggio nuovo

ecco se parliamo di cose da fare subito e mi stupisco che non le dicano bersani e vendola...oggi su corriere della sera c'è articolo sui vitalizi...gente che li prende doppi e a centinaia con pensioni a 50 e 57 anni come fiorito batman che aggira il decreto monti...ecco chiedine notizia a bersani e monti come sia potuto succedere...perchè malgrado tutto dobbiamo pagare loro queste robe...sono giovanissimi...

subito in un giorno fare un decreto, visto che tutti adesso sono prodighi di promesse...essere concreti...anche la tua base che subito si fanno re e danno consigli...ma dove sono stati fino ad adesso...
il gioco è finito

hai ragione perfettamente...sei un grande uomo

"Teodoro Buontempo avrà di che consolarsi. Trombato alle elezioni della Camera, il presidente della Destra porta a casa doppio vitalizio. Deputato per cinque legislature, si è ritrovato assessore della Regione Lazio nel momento in cui si cancellavano per legge i vitalizi (naturalmente dal giro successivo), ma estendendo contemporaneamente quel beneficio ai componenti della giunta. Avendo avuto Buontempo due vite politiche, ecco che gli spettano due vitalizi. Un'assurdità in piena regola, però mai corretta. Con il risultato che non soltanto ci sono in Italia almeno 200 ex politici cui spetta doppia razione, ma ancora adesso, dopo l'abolizione dei vitalizi in tutte le Regioni seguita all'indignazione popolare, c'è chi potrà cominciarne a godere. Come l'ex consigliere laziale dell'Udc Rodolfo Gigli, dal 2001 al 2006 deputato di Forza Italia. Oppure l'ex capogruppo del Pd nella stessa Regione Esterino Montino, senatore ulivista per sette anni:"

andrea mundone 28.02.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Perché non vi irritate sul TFR e sui vitalizi dei trombati ?
Mi sono accasciato dopo aver letto le cifre.
BLOCCATELI e che l'intero importo venga suddiviso e destinato a chi ne ha bisogno!!!!

Josman 28.02.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Signor Grillo
Adesso che gli Italiani le hanno dato tanta fiducia spero che voglia passare a "governare", specialmente per la parte più debole affrontare un periodo dove ci si insulta solo sarebbe deleterio per tutti, non si può dire che di la c'è tutto il marcio e di qua tutto il sano, governare le cose è duro pericolo ma NECESSARIO, quindi la prego cerchi di trovare un modo per far migliorare le cose, la strada è in salita ma di questo abbiamo bisogno, parlatevi insieme e per il bene di TUTTI i cittadini Italiani governate almeno in un periodo di transizione per arrivare a nuove regole, ma intanto gli ospedali devono funzionare ecc. Grazie di cuore

Francesco Ivaldi 28.02.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Attenti ragazzi, vi abbiamo votato con convinzione per cambiare l'Italia partendo dalle istituzioni e non per entrarvi ed essere fagocitati da un sistema marcio fino al midollo. Non fate nessuna alleanza. Sono loro che dovranno votare le nostre idee se vogliono stare ancora in parlamento e , per una volta nella loro squallida vita, fare qualcosa di buono. Non svendiamo l'identità del M5S a chi fino ad oggi non ha fatto altro che distruggere questo Paese. Portiamo avanti gli ideali del M5S e cambiamo tutto in meglio. Se poi nessuno di loro ci sta , beh , che si rivoti fra qualche mese e allora sarà un plebiscito per M5S e maggioranza assoluta e allora si che si cambia tutto in meglio e alla svelta. Ricordiamoci chi sono i vecchi partiti, pieni di gente che non ha mai lavorato in vita sua e che ha solo rubato a piene mani prendendoci in giro continuamente e snobbando il M5S fino a ieri e ancora oggi a sentire certi soloni. Ragazzi, tenete duro, abbiamo fiducia in voi , vi abbiamo votato in tanti proprio perchè diversi da loro, non fatevi incantare da promesse mirabolanti che mai e poi mai si avvereranno. Abbiamo una grande occasione, non sprechiamola . Tenete fede alle vostre promesse dichiarate a gran voce da Beppe Grillo in tante piazze. Siamo con voi a patto che voi siate con noi. Sono certo che non ci deluderete.Portiamola avanti questa grande e pacifica rivoluzione .
Tiziano da Cagliari

tiziano contini 28.02.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni deputato 5 stelle deve votare di propria coscienza, se ci sono ordini di scuderia si diviene come gli altri

Leonardo De Carlo, San Pietro di Feletto Commentatore certificato 28.02.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Resistere,resistere,resistere alle sirene del potere. La banda bassotti e come il polipo va cucinata a fuoco lento nella sua acqua.

Marco D'Angelo Commentatore certificato 28.02.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Molti italiani come mè hanno/e credono in questo movimento, sperando porta avanti il programma pubblicizzato. Adesso caro GRILLO non ti montare la testa di comando e sii umile del potere che ti abbiamo dato, butta a mare il nano Berlusca e cerca un accordo con il PD al più presto(l'Italia è in mano agli speculatori)con la compatibilità del programma, altrimenti dai forza al farabutto del nano. Se non si fa il governo i magnaccioni non li puoi sradicare dalle poltrone alle quali sono incollati da 40 anni. Confido nel Tuo buonsenso. Salutoni.

FRANCESCO MARINO 28.02.13 16:12|