Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le Balle Quotidiane / 2


grillo_mali.jpg
Leggete questa spazzatura da Repubblica: "Dal palco allestito a piazza Maggiore a Bologna, tappa del suo tour elettorale, Beppe Grillo senza ombrello sotto la pioggia scrosciante lancia la sua 'proposta shock': "Al Qaeda bombardi Roma". Fornisce le coordinate Gps, allude a una "ridente cittadina, un po' più a Sud di Bologna" e invita Al Qaeda, in caso di rappresaglie per l'escalation militare in Mali, a indirizzare lì i propri missili.". Ma vi rendete conto di quello che scrivono? Aizzano le persone. Questo è il vero fascismo. Viene completamente rovesciato il senso della mia battuta. Ho espresso pubblicamente la mia contrarietà e estraneità a un qualsiasi coinvolgimento dell'Italia nella guerra in Mali, così come prevede l'art. 11 della nostra Costituzione. Io non ho niente contro il Mali, nulla contro i tuareg che vengono massacrati dalle forze golpiste sostenute dai francesi. Le coordinate gps erano un suggerimento ai francesi, a cui noi dovremmo fornire le basi logistiche. Solo dei giornalisti di regime potevano stravolgere il senso delle mie parole,
Leggi le altre balle quotidiane qui.

3 Feb 2013, 10:41 | Scrivi | Commenti (244) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

W. il M5S!!!

salvatore cuozzo 29.04.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

questo è solo l'inizio. Da quì in poi tutti i giornali e specialmente la tv tenteranno di distruggere il movimento 5 stelle. In altre occasioni ci sono riusciti. Spero che questa volta si riesca a resistere.

bruno s., portorecanati Commentatore certificato 29.04.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

hai quasi 100 visitatori al giorno, non ti bastano?
Perchè spammare se non hai contenuti....
Smettila finchè sei in tempo

Piersilvio Ardissino 08.02.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ma non siete stanchi di essere una colonia ?
ma vi siete mai chiesti come mai quando prendete un aereo passate mille controlli, passaporti, ecc..e invece arrivano e partono aerei dalle basi Nato senza problemi, senza controlli ?
quanto durerà ancora questo debito di guerra ?
quanti soldi dobbiamo agli Usa ?
stiamo ancora pagando il Piano Marshall ?

Luca Solo 04.02.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Questo straccio scritto da sto Cojone gli è stato valso un panino con mortadella straccione.......

ranocchini cesare 04.02.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Ieri stavo seguendo la diretta di Beppe, e ricordo benissimo che quando fece questa battuta su bombardare Roma ho pensato subito a una reazione di questo tipo da parte dei giornali. Io sono con il M5S, ma ragazzi, così gliela serviamo in un piatto d'argento!

Nicola Mazzon 04.02.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

NON DIMENTICATE LA PRIMAVERA ARABA. IO HO SEMPRE PREGATO IL DIO CHE QUEL VENTO DI SCIROCCO TRAVOLGESSE ANCHE L`ITALIA. ECCO FINALMENTE LO STAFACENDO.. E SARETE SPAZZATI VIA TUTTI!!

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 04.02.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole.
I giornalisti italiani scrivono l'esatto contrario pur di avere degli ascolti o un quattrino in più.

Si presuppone che un giornalista medio abbia studiato un minimo, abbia un minimo di cultura generale e di senso di interpretazione delle cose.
Sarebbero da sbattere dentro in fiducia questi str...zi raccontaballe di professione.

W M5S! Forza!
Ci vediamo in parlamento!

Riccardo D., Quistello Commentatore certificato 04.02.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

a volte rimango senza parole!!

Zi GLEN, roma Commentatore certificato 04.02.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Di cosa stupirsi ?? basta vedere chi sovvenziona Republica ! ma questa pacchia sta x finire e loro di republica lo sanno molto bene, A calci in culo e fuori dai coglioni tutti !!

antonio sara, Campo Grande (MS) Brasile Commentatore certificato 04.02.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Grillo dal palco di Bologna: "Ma scusate vi faccio una domanda: bombardi i musulmani? Ma c'è Al Qaeda! Se Al Qaeda si incazza e viene qua e fa una rappresaglia con chi ce l'ha dobbiamo prendere? Dato che stiamo in Eurovisione, io voglio dire a tutti gli amici mussulmani che non me ne frega niente: io non sto con i francesi, non lo deciso io. Se proprio volete bombardare e mandare qualche missile allora le diamo noi le coordinate ai missili" e poi da le coordinate del Parlamento Italiano!
Penso che quello che ha detto sia eloquente e dimostra la suo vena fascista con inclinazioni terroristiche!!!
Il video integrale del servizio del TG3: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c647389e-c744-4a15-803a-3e0b36ab58f8-tg3.html

Giuseppe Esposito 04.02.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi meraviglierei se fosse il contrario! Sarebbe solo una conferma che viviamo in Democrazia......

Giuliano Scavetta 04.02.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

questo insegna che il linguaggio paradossale è un'arma a doppio taglio, soprattutto quando c'è un mare di corrotti, buffoni e truffatori pronti a servirsene per colpire il movimento e la tua figura, Beppe.
Ma penso che ormai li vedremo da vicino questi schifosi, quando saremo in Parlamento. Sarà un piacere e un divertimento.
Speriamo soltanto che chi ha deciso di credere in Grillo conti fino a 10 prima di farsi irretire dalle tagliole partitocratiche.

Anto G., GenovaNapoli Commentatore certificato 04.02.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

La cosa vergognosa è che questa NOTIZIA SHOCK sia stata riportata dopo che la BATTUTA è stata detta in almeno DIECI occasioni diverse! W LA DISINFORMAZIONE!

Mattia V., Rho (MI) Commentatore certificato 04.02.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Beh normale propaganda repubblicana o debenedettina.. a parte il fatto che il terrorismo è una scusa dei poteri forti per bombardare paesi ricchi di materie prime,strano che nn si indignino delle svariate "missioni di pace" in cui siamo coinvolti...sicuramente se Al Quaeda bombardasse il parlamento l'italia nn reagirebbe come l'11 setembre ma un bel monumento lo si puo fare..ma perche toglierci il gusto di mandarli a casa a suon di calci nel culo MADE IN ITALY

Andrea R. 04.02.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

un politico guarda alle prossime elezioni...uno statista guarda alle future generazioni....meditate tutti

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 04.02.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Quante discussioni inutili per una stronzata come questa... Chiunque si prenda la briga di bombardare Montecitorio, Al Quaeda o i francesi, farebbe un'opera encomiabile. Quindi la discussione su chi sia il destinatario delle coordinate è inutile.
(devo scriverlo che questa è una BATTUTA o si capisce?)

Stefano B. Commentatore certificato 04.02.13 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aggiungere alle bufale anche questa del fatto quotidiano grazie alla malata immaginaria silvia bia autrice della bufala http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/03/rette-degli-asili-grillo-contestato-a-parma/488479/

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.02.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è terrorismo perchè se Grillo non dicesse le coordinate del parlamento durante i suoi comizi sarebbe impossibile per Al Qaeda riuscire ad avere le coordinate con un comunissimo GPS.
Per riesumare un antico modo di dire: Repubblica VAFFANCULO!!!

Paolo Puglisi 04.02.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano : Grillo contestato a Parma.
Ovviamente da cittadino informato pubblico un commento sulla situazione di Parma, 870 milioni di debiti, di cui nessuno si lamentava fin quando è uscito fuori lo scandalo; proseguo la critica con un'osservazione ai titoloni del fatto dell'ultimo mese, poche parole sulle folle che accolgono Grillo e titoli ad arte in prima pagina, come quello di 2gg fa, Grillo: Al Qaeda bombarda Roma. Raggiungo quasi subito i 100 mi piace, risultato: il Fatto Quotidiano mi cancella il post. Senza parole.

Vincenzo Roselli 04.02.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

VOTO 5 STELLE PER QUELLO CHE HANNO GIA' FATTO.
GLI ALTRI VOGLIONO VOTI CON LE PROMESSE.
W BEPPE GRILLO E LA BATTAGLIA CHE STIAMO FACENDO.

ARRIVIAMOOO...

simone stellini Commentatore certificato 04.02.13 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

É stupendo come un quotidiano di disinformazione pubblichi una non notizia (poiché a mio parere qualcosa che non è accaduto non può essere considerata notizia) e a ruota altre testate giornalistiche, chiaramente senza verificare le fonti e senza aver sentito una sola parola di quanto detto da Grillo, pubblichino la stessa identica non notizia solo per screditare un'idea o un pensiero politico non condiviso! Ma questi non hanno ancora capito che Internet esiste ed é molto più veloce delle loro "penne"? Io credo che sia giusto porre delle domande, anche essere scettici, essere critici ma su fatti realmente accaduti, su cose realmente dette! Dobbiamo cominciare a costruire, anzi a ricostruire, mettere da parte i campanilismi sterili, una buona proposta, una soluzione efficace a risolvere una data situazione può provenire da destra come da sinistra (certo un po' di pulizia va fatta siamo tutti d'accordo). Io ho una figlia di tre ann i e mezzo e questa di oggi non é l'Italia in cui dovrà vivere!!!! 1 2 3 POPULISTA

Andrea D. Commentatore certificato 04.02.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Usano ogni mezzo per fermare il MoVimento. Hanno paura per cui usano falsi sondaggi, controinformazione e calunnia. Come in guerra. Gli è rimasto l'uso delle armi a fini terroristici e poi far ricadere la colpa sul MoVimento nella consolidata logica delle stragi di stato.Per cui nei prossimi giorni occorre la massima all'erta nei confronti di questi ladri, cialtroni e delinquenti. Loro sanno che l'onda dello tsunami sta per travolgerli. TUTTI A ROMA IL 22!!!! W la rivoluzione a 5 stelle!!!!

paolo b., roma Commentatore certificato 04.02.13 10:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Hanno paura e giocano sporco. Hanno interrato la verità per decenni, tacendo quel che andava detto. Le verità omesse sono peggio della menzogna;la gente che non sa non può giudicare. Ora, davvero, tremano: presentiamogli il conto.

giuliano b., portici Commentatore certificato 04.02.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

La battuta di Grillo è esattamente comne riportata dai giornali e chi DAVVERO era in piazza a Bologna lo sa.

Vi sentite meglio raccontandoVI una palese bugia ?
A quale pro ?

In fondo la verità stava tutta in quella battuta.
Possiamo solo sperare in AlQuaeda per una reale liberazione da quel palazzo immondo.

Ma dirlo è male ? Non porta voti dei moderati ?
Eh... lo capisco. Pazienza.

Taldeg 04.02.13 10:05| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOVANE LAUREATO VENDE LAUREA SU EBAY

Questo giovane laureato rappresenta chiaramente come le scuole italiane, a tutti i livelli, spesso, non adempiano minimamente ai loro compiti. E come molti studenti non si rendano minimamente conto né di cosa significhi laurearsi, e nemmeno di cosa significhi inserirsi positivamente all’interno del mondo del lavoro. Nella maggior parte dei casi, soprattutto le formazioni umanistiche, le più gettonate, in Italia, insegnano cose che dovrebbero invece, essere solo parte di interessi personali, di “gusti” di formazioni personali. Diplomi e soprattutto lauree, dovrebbero essere perfettamente orientati al mondo del lavoro, e studenti, desiderosi di lavorare, dovrebbero scegliersi loro corsi di lauree ed esami, i più preparatori ai lavori che intendono svolgere.
I sogni di “diritti di buoni stipendi di riposo privilegiati e improduttivi nello Stato”, legati al conseguimento della laurea, devono essere completamente rimossi. E devono soprattutto essere rimossi tutti quegli atteggiamenti da “imbrogliati”, o comunque vittimistici. E lo Stato, deve invece creare le condizioni perché questi sicuramente validi giovani, possano iniziare attività produttive SENZA vessazioni.
Meglio vanno, quelli che hanno studiato materie scientifiche, e che hanno pertanto preparazioni molto meno evanescenti…
Credo comunque, sarebbe opportuno, imporre tariffe massime ai Notai, e ridurre l’IVA sui trasferimenti proprietà immobiliari, magari uniformarla al 4% o forse 5%. Il gettito d’imposta, verrebbe forse migliorato in quanto, a minori percentuali, corrisponderebbe però, maggiore numero di transazioni. E soprattutto darebbe impulso alla ripresa del mercato immobiliare. Significherebbe possibilità anche per questi laureati, di aprire Agenzie Immobiliari, o Imprese di Pulizie, o di Traslochi, o Piccole ristrutturazioni e manutenzioni… farebbe ripartire un grandissimo indotto…

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 04.02.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricorda tanto quel che succede a Roma quando c'è traffico:
Sul raccordo arrivi all'uscita, vedi traffico, per quel che puoi rallenti e ti metti in fila.
Poi arriva uno da dietro sparato con la freccia sulla tua uscita che ti sorpassa con la mano alzata.
E ti si mette davanti.
E poi ne arriva un altro che fa la stessa cosa e si piazza davanti a lui.
E poi un altro...
e un altro....
Cosa è succeso?
1. Intanto è passato.
2. Approfittando del fatto che non ti va di avvelenarti di mattina da secondo o terzo che eri in fila t'han buttato in 'Q' alla coda
3. ha alzato la mano come per dire 'scusa non ho visto che dovevo uscire qui'== tu dici 'vabè dai....' (senza contare che praticamente t'ha fatto il dito)
4. la prossima volta fai come loro perchè 'a Roma si guida come i Romani' e diventi str....zo come loro.


Insomma credo sia necessario Scardinare l'IDEA della macchina del fango piuttosto che quelli che spalano fango.
Ecco perchè Grillo (o meglio, la sua idea) fa paura davvero.
Perchè punta dritto a quello.
E destabilizza questo Sistema a partire da quello di cui si nutre.
NOI!

PS: Più forte raqgazzi. Più Forte.

Antonio ., Roma Commentatore certificato 04.02.13 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, anche se avesse consigliato al Quaeda invece dei francesi? Chiunque sganci bombe in giro per il mondo (comunque quasi sempre sono le 'civili' nazioni occidentali) è meglio che le sganci a Roma Parlamento che in altri posti, su questo siamo comunque tutti d'accordo, no?

Andrea P. Commentatore certificato 04.02.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

beppe, ma querela sta gentaglia !!

dario prato 04.02.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Molti di noi suggeriscono a Grillo come dovrebbe comportarsi: Scusati, vai in tv, fai così o cosà, ok questa è democrazia ma io mi chiedo se ad un uomo che, praticamente da solo dedicando parte della sua vita, riesce a riunire una tale massa di persone si debba suggerire come comportarsi. Intendiamoci, non sto dicendo che ritengo Grillo infallibile, solo credo che abbia le idee molto chiare e che essere coerente con la posizione presa lo renda diverso da tutti gli altri leader. Se ha detto che in tv non ci si va sarebbe quantomeno incoerente andarci solo per guadagnare voti, se fa una battuta che viene strumentalizzata dai media non deve certo spiegarla. Io ci credo nel concetto del movimento 5S e sono fiero delle idee che difende fra cui, appunto, la coerenza...merce rara in Italia, addirittura sconosciuta, da alcuni ritenuta un ingombrante ostacolo, vedi mister "sono stato frainteso".

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono d'accordo sul non intervento in Mali visto che non ce lo possiamo permettere in questo momento e non serve a nulla ma da quì a dire che le forze francesi aiutano i golpisti contro i Tuareg inermi forse l'hai sparata un pò grossa. La situazione è un pò diversa non sono i governativi ed i Francesi che vanno contro i Tuareg bensi i Tuareg che si sono alleati con gli alqaidisti per conquistare il Mali e spodestare il governo democraticamente eletto e comunque li hanno lasciati fare fino a quando sono rimasti nel deserto ma quando hanno attaccato le città principali ed hanno iniziato ad applicare la shjaria distruggendo anche monumenti importanti ritengo che bene hanno fatto le forze governative ad intervenire. Se vuoi essere seguito e essere fuori dalle parti per prima cosa devi sempre dire la verità. Con affetto.

MANUEL FORCINA, ROMA Commentatore certificato 04.02.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe che tutti noi facciamo girare i video delle piazze piene, e commentiamo i falsi articoli dei media su Facebook per ottenere lo stesso risultato di una tv nazionale

Scialpi giò.--milano 04.02.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Il video parla da solo, solo chi ha i grilli per la testa non riesce a capirlo.
E' come per i berlusconiani di qualche anno fa, solo che i grillini arrivano prima all'insulto esplicito.

mzavarone 04.02.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche su rai 3 hanno commentato questa "battuta"...il bello è che commentano a spese ns...sia giornali che Rai...che da noi riceve 1,6 mld all'anno...Bersani:..Grillo promette 1000 euro al mese a tutti..voglio vedere dove prende i soldi..:!Caro Gargamella...le prendiamo dalla RAI..magari facendo risparmiare 1,6 mld agli italiani..-113,50+1 di bollettino..poi la vendiamo..e mettiamo l'asta sulle frequenze tviii...!a questo aggiungiamo la valanga di soldi regalati ai giornali...!
Caro Gargamella..perchè non dici che certe Regioni regalano 2 milioni di euro per 4 film girati in Toscana (fonte lindipendenza), per le location?...eppure è gestita da voi!...in cambio si chiede 10 euro per i referti diagnostici digitali, a chi ha malattie rare e non ha un invalidità al 100%...!
Altro che missili..!tutina arancione e lavori socialmente utili..finchè i politici e i giornalisti non hanno restituito il maltolto!! P come PRigionieri!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.02.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

"A PALERMO IO C'ERO"
Una folla immensa,piazza politeama PIENA.
SIAMO IL PRIMO PARTITO IN SICILIA.
Da qui partirà la rivoluzione che cambierà le cose.Tutto cambierà e ai vari "FINI,CASINI,BERLO,MONTI" e tutti gli altri:PER VOI E' FINITA....è finita avete capito???? SIII e'finita.
Forza 5 stelle,andiamo avanti il popolo è con noi,la gente comune che suda sangue tutti i giorni è con noi.La gente ammalata negli ospedali è con noi.Quelli che non voteranno noi saranno tutti gli appartenenti alle forze armate e i vari schiavi raccomandati dai vari politici che occupano posticini riservati a loro e ricattati da loro,come tutti quelli che lavorano nei vari ENTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE,che in SICILIA sono la maggioranza.
Ci sta pensando CROCETTA e i nostri DEPUTATI a sistemare questa indegna situazione di schiavismo e servilismo POLITICO.
ANCHE VOI e' FINITA QUESTIONE DI TEMPO.....
FORZA BEPPE, FORZA RAGAZZI tutta la sicilia è con VOI volti puliti e sani di questo paese.
A tutti i cittadini un invito a VOTARE per il RINNOVAMENTO delle cose , perchè la sicilia possa essere la regione da dove partirà questa RIVOLUZIONE pacifica.
E' finita cari POLITICI ITALIANI DI PROFESSIONE e' FINITA!!!!!!!!

W 5 stelle

salvatore 04.02.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Perche' mentire se ci consideriamo a posto con la coscienza? La verita' e' che rispetto alle altre tappe del tour a Bologna e' scappata una uscita sfortunata sul tema Mali. Certo che ascoltandola nel contesto di tutto il discorso si ridimensiona molto l'impatto della frase che come al solito e' stata estrapolata e messa come titolone sui giornali. Credo che faremmo piu' bella figura se si facesse ammenda della infelice uscita e non si lasciasse spazio ai media di ricamarci troppo sopra. Postate poi il video giusto di Bologna non altri dove Beppe fa il suo ragionamento corretto. Buon voto a tutti.

Stefano Loi 04.02.13 07:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ero a Bologna , sotto la pioggia mista a neve e assieme a moltissime altre persone, è IMPOSSIBILE travisare questa battuta, lo si può fare solo se si è in malafede e non avendo argomenti validi si vuole denigrare qualcuno sul nulla !

.. Beppe è stato grandioso, come sempre !
ha detto verità scomode che nessun giornale vuole riportare ed alcune battute, che invece travisando il comportamento i giornali riportano !


come recentemente per Pizzarotti, intervistato d la 7, dove hanno riportato solo il frammento di intervista che diceva :
- "ho dovuto aumentare le spese della mensa per il 20% dei cittadini che se lo possono permettere" ..
.. tagliando il seguito che diceva : "per abbassare i costi al restante 810% che fa fatica ad arrivare a fine mese ! "


questa è l'informazione in Italia !
una presa in giro senza fine !

Roberto B. Commentatore certificato 04.02.13 06:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe

Non difenderti. Continua ad attaccare.
Per la battuta sperimentata a Latina il 23.1 nessuno si è lamentato, anche se avrebbe dovuto.
Ora sta diventando una questione di stato.
STATE ATTENTI. le cazzate mediatiche sono state già sperimentate alla grande da Mr. B.
Lui rimane ancora il Re della merdiatocrazia.

Non arrivare a questi livelli, le brigate e le albe dorate sono lontane anni per fortuna, vai avanti caxxuto.
e non deluderci mai.

Fabio G. Commentatore certificato 04.02.13 02:28| 
 |
Rispondi al commento

......la vostra discussione è importante,nessuno mai potrà zittire la vera voce della gente,ma nella mia città continua a morire gente di tumore a causa di 30 anni di Italsider e vent'anni di ILVA per una fabbrica nella quale sono più i lavoratori della provincia e delle regioni vicine che non i Tarantini,PER FAVORE concedeteci almeno 1 minuto di VERO SILENZIO.
Lo stipendio mensile di un italsiderino oggi non copre neanche le spese delle cure mediche e del funerale,purtroppo anche in questo continuano a speculare .....che schifo

sergio melucci 04.02.13 02:14| 
 |
Rispondi al commento

ma se l'articolo si riferisce allo spettacolo di Bologna, perchè è pubblicato quello di Catania? A Bologna dici cose diverse

ale d 04.02.13 01:49| 
 |
Rispondi al commento

la "battuta" era stupenda...

il discorso filava....

i giornalai hanno cercato di modificarla e hanno anche fatto una figura di m.

pero' a dire la verita' mi spiace un po' vedere che poi e' stata negata...non era un consiglio per i francesi...

ed era pure giusto che per una cosa decisa dai soliti ladri poi a rimetterci fossero loro e non il povero popolo ormai sotto dittatura di questi ladri pulciari

non ci vedevo nulla di male...e ripeto, mi spiace che poi beppe ha "cambiato" quello che gia' aveva detto

andrea 04.02.13 01:49| 
 |
Rispondi al commento

HO DECISO DI NON RINNOVARE PIU L ABBONALENTO AL FATTO(articolo uguale a repubblica). FATELO ANCHE VOI
QUALCUNO PUO FARLO DIVENTARE UN HASHTAG SU TWITTER...NON SONO CAPACE, COSI
MAGARI CAPISCONO...IO COMUNQUE HO GIA DECISO DI NON RINNOVARLO - HO SMESSO ANCHE DI GUARDARE SANTORO. BASTA!

gianni oria 04.02.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bello di essere scesi in politica è che si può esprimere un libero pensiero sicuri di essere quanto meno ascoltati, ma il brutto è che bisogna avere il senso di responsabilità di ciò che si dice.
Purtroppo AL QUAEDA non è uno scherzo e se qualcuno tenta di fermarla come fermarono Hitler e Mussolini o Hirohito, bisogna aiutarlo. So di essere una voce fuori da questo coro ma esprimo comunque tutto il mio apprezzamento per questo blog e per il movimento.

stefano roma 04.02.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Andate a leggere sulla pagina FB di Repubblica tutti gli insulti che si sono beccati nei vari post pubblicati..... da morire dal ridere....purtroppo per questi repubblichini la gente non è scema, anche se magari loro erano sicuri che lo fosse!!!!
Ma tra voi e Libero qual è la differenza nel diffondere menzogne?

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 03.02.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento

io stasera sono stato su fb del tg3 e c'è gente che non capisce proprio , ormai la tv gli ha ipnotizzati , credono a tutto quello che gli dicono . comunque gli ho ricordato :
potete scrivere quello che volete , IL TG3 SONO DUE GIORNI CHE DICE CAZZATE , ANZI STORPIA LE PAROLE A SUO COMODO , oppure al comodo del PD , di cui non vi ricordate mai che gargamella si è preso 90000 euro dall'ilva per fregarsene dei cittadini di taranto , non ha fatto la legge elettorale ,non ha ridotto i parlamentari , si è assentato dal voto sullo scudo fiscale (ovvio , aveva da portare in italia le tangenti all'estero di mps) , non ha fatto il falso in bilancio , non rinuncia ai rimborsi elettorali e non si riduce lo stipendio , ecc, ecc .......... ADESSO PROVATE A PENSARE UN PO' , io voto cittadini incensurati che fanno due legislature(NON 30 O 40 ANNI) e che prendono 2500 euro al mese e rinunciano ai rimborsi , per cui ..... rimane da scrivere FORZA M5S .

cristian ., rialto Commentatore certificato 03.02.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se avete letto l'intervento di Scalfari su "Repubblica" di oggi. Questa è la mia risposta:
SCALFARI SI RITIENE SEMPRE IL VATE DELLA POLITICA ITALIANA. BASTA VEDERLI E SENTIRLI QUESTI GIORNALISTI: MIELI, DE BORTOLI, PER FARE ANCORA QUALCHE NOME. CONOSCONO LA REALTÀ, SANNO INTERPRETARLA, DETENGONO LA VERITÀ, HANNO IN TASCA LE SOLUZIONI.
MA I TEMPI STANNO CAMBIANDO VELOCEMENTE E QUESTI ORACOLI NON RIESCONO A TENER LORO DIETRO, PERCHÉ RAGIONANO CON I VECCHI SCHEMI, QUEGLI SCHEMI CHE HANNO RIDOTTO IL NOSTRO PAESE A UNA SCHIFEZZA!
SECONDO LO SCALFARI IO DOVREI VOTARE ANCORA UNA VOLTA PER IL «MENO PEGGIO», CIOÈ IL PD, MA SOLO PER NON FARE ANDARE AL GOVERNO BERLUSCONI. L’HO VOTATO PER 20 ANNI! ADESSO BASTA! SE IL PD NON È STATO MAI IN GRADO DI PRESENTARMI UNA POLITICA SERIA (E NON LO DICO SOLO IO, MA TANTI VICINI A QUEL PARTITO, SCALFARI COMPRESO) ADESSO SI ARRANGI! L’ITALIA ANDRÀ AVANTI LO STESSO! CHECCHÉ NE PENSA L’EX DIRETTORE DI “REPUBBLICA”.
LO SCALFARI CONTINUA POI A VATICINARE: «I GRILLINI IN PARLAMENTO SUBIRANNO UNA RADICALE TRASFORMAZIONE». SI VEDE PROPRIO CHE NON HA CAPITO UN FICO SECCO: È IL SOLITO MODO VECCHIO DI VEDERE LA POLITICA.
POI L’ORACOLO DI DELFI CONTINUA A PONTIFICARE, PARLANDO DI CREDIBILITÀ INTERNAZIONALE, DI MERCATI, DI SPREAD... SIAMO ANCORA ALLA VECCHIA VISIONE DELLA POLITICA ECONOMICA.
E, CON L’ELEGANZA DELLA CRITICA BECERA CHE SA SOLO ETICHETTARE, AFFERMA CHE «GRILLO DICE LE STESSE CORBELLERIE DI BERLUSCONI».
NATURALMENTE LO SCANDALO DEL MONTE DEI PASCHI VIENE SMINUITO COME QUALCOSA CHE INTERESSA SOLO IL SISTEMA BANCARIO. E NO, CARO SCALFARI, CREDO CHE TU NON SIA ONESTO INTELLETTUALMENTE NELL’AFFERMARE QUESTO, PERCHÉ SAI BENISSIMO CHE LA FACCENDA È ANCHE DI CARATTERE POLITICO, PER GLI INTRECCI COL PD, SU CUI PER ADESSO TI CONVIENE TACERE.

guido musco Commentatore certificato 03.02.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alle solite....non ne posso più di sentire le stesse chiacchiere da bar....grillo va nelle piazze in mezzo a migliaia di persone. Sotto la pioggia, il freddo e tutto il resto... Le persone lo ascoltano entusiaste e credono in quello che dice, mentre questi politicandi stanno nei loro tendoni a numero limitato dove entri se sei pagato dal partito o sei esponente di esso... Ho visto TgCom24 oggi, la diretta della conferenza della mummia dove annunciava "la notizia shock"! Una stronzata clamorosa quella che ha detto! Addirittura parlava come grillo in certi momenti! Patetico..... Io vivo a bruxelles da qualche mese... Ho 32 anni quasi e dovevo pensare al mio futuro! Ho fatto una scelta di vita, ho investito il mio futuro qua e l'ho fatto soprattutto per amore nei confronti di una persona che mi ha dato questa opportunità.... Lavoro in un ristorante e qua, da anni, vengono i Parlamentari europei.... Persone che guadagnano migliaia di euro senza fare un Cazzo e i peggiori sono quelli italiani: persone messe lì per favori di qualsiasi genere che poi credono di essere arrivati e si danno delle arie... Essendo all'estero vedo le cose meglio che in Italia, dove l'informazione è schiava dei partiti... Giornalisti di repubblica o del corriere che vengono qua quando ci sono i summit e alloggiano su alberghi estra lusso e hanno servizi di ogni genere e quando pronunci il nome Beppe grillo di alterano come appestati per il semplice motivo che nel caso vincesse lui perderebbero tutti questi privilegi da Massoni! È una politica che deve finire! Un sistema talmente radicato nei meccanismi istituzionali e sociali che diventa davvero difficile capirne le dinamiche... Tutto questo va eliminato!!!!! E il M5S è l'unico che può riuscirci!!!!! Forza ragazzi!!!!

Simone arrosti 03.02.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo è meglio che riguardi la registrazione del comizio di ieri.
Mi sa che ti sei confuso, stavolta i giornalai non hanno detto una @trozata.
Aloha

Super Cricket Commentatore certificato 03.02.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica ormai ha la stessa credibilità, correttezza ed eleganza di toni del Giornale e di Libero ... via i soldi pubblici ai quotidiani

Luca Dalcò, firenze Commentatore certificato 03.02.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Bianca Fasano scrive:Non facciamo ridere. Finiamola con le polemiche sterili. Invito tutti i poveri disgraziati che ce l’hanno con il Governo di Roma a confessare se, almeno una volta nella loro vita, non si siano chiesti cosa sarebbe l’Italia se, in un colpo solo e per mano di… chiunque, venissero eliminati TUTI i politici italiani. Insomma: piazza pulita. Reset, come per i computer e punto e accapo. Una sorta di Diluvio universale politico, insomma. Un “Sodoma e Gomorra” della ingestibile politica italiana. Al Parlamento ed al Senato. Magari anche al Qurinale. Confessiamo: mai venuta l’idea? Lasciate perdere Grillo: esula dai politici, almeno lui è restato lo stesso: un comico intelligente che vede più lontano dei nostri serissimi politici.
Bianca Fasano


Il Tg3 e la Repubblica superano ogni giorno se stessi…Giornalisti sempre agli attenti di MONTI e BERSANI del momento. Del resto loro hanno imparato a sopravvivere con i potenti del momento. L'ieri e il domani semplicemente lo ignorano...

Spiritosi, caustici e sensibilmente infastiditi con gli altri, i diversi, quelli che pongono interrogativi… Non si smentiscono mai. Il dovere gli chiama sempre. Moderni, riformatori e sempre aperti alle novità che provengono dal Palazzo del Potere che sapientemente e immancabilmente promuovono ogni giorno.

Spiritosamente si delimitano alle battute di Grillo circa un eventuale bombardamento del Parlamento da parte dei terroristi Islamici, dimenticando per giorni e giorni ogni riferimento alle proposte programmatiche di un movimento che per loro paura e disgrazia rischia di travolgerli come un tsunami…

Se domani scoppierà una rivoluzione in Peru loro vi racconteranno con titoli da prima pagina, prima i commenti dei vari Bersani e Letta sul fatto, e poi il fatto stesso.

Hanno imparato la lezione dai libri del giornalismo di regime; se la realtà è contraria alla tua scaletta, allora, tanto peggio per la realtà…

Ma che dire dei vari reporter del Tg3. Con i loro servizi che spesso si esauriscono dentro le tristi stanze del potere che gli nutre, offrendo il loro compitino da servizio stampa del partito di riferimento.

L'insistenza con la quale i nostri "rampanti" e "frizzanti" giornalisti del Tg3 e della Repubblica alterano la realtà, segna la loro paura verso una nuova stagione dove gli uomini cominceranno a considerare la libera informazione lo strumento indispensabile per una democrazia vera e partecipata.

La loro continua "fuga" verso la menzogna e la reticenza non è altro che la testimonianza della fine del loro monopolio della verità. Loro lo sanno bene...

da un giornalista della Stampa Estera a Roma


Hanno un terrore folle, non sanno ancora che perderanno, sono troppo pomposi per fare
auto-critica. Era prevedibile tutto ciò che stanno compiendo da quando dal nulla, un Robin Hood nemmeno tanto mascherato( il nostro Beppe), è spuntato minacciando seriamente il loro regno di menzogne, ipocrisia, crimini e ...beh..la lista è lunghissima e l'abbiamo davanti agli occhi( e nei nostri portafogli ormai vuoti) tutti! Andate avanti cosi'...come dei treni..lasciate scivolare ogni menzogna, fieri di ciò che state facendo per l'Italia. Voi passerete alla storia..anche loro sia chiaro..ma credo sarà un gran misero posto quello che occuperanno nei libri. Tristi uomini che non sono degni di tale "titolo". "Bersani? Bindi? Berlusconi? Monti? La Fornero?...ecc..ecc..tanti nomi un triste epilogo(per loro)Angie


Condivido TOTALMENTE ciò che ha detto Beppe Grillo a Bologna e le opinioni scherzose su come e dove colpire per i terroristi. Capisco che è una battuta e non è ovviamente ipotizzabile. Ma: i terroristi le coordinate, se volessero colpire, le sanno già benissimo, però è un argomento da evitare assolutamente! Il popolo BUE NON è ancora pronto al "cambiamento" e noi ci dobbiamo rafforzare prima di fare certe uscite. Dobbiamo ENTRARE in parlamento e nelle regioni e dimostrare con I FATTI cosa siamo. Ma non vedete quante teste vuote e furbe ai raduni della lega, PDL, PD-L, ecc ecc ecc. ci sono ancora! Evitiamo certe uscite, aspettano SOLO ogni nostro piccolo errore e i giornalai di regime vanno nozze ...............
Un gioioso saluto

Claudio T. Commentatore certificato 03.02.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il TG3 (delle ore 19:00 di oggi) non perde occasione per attaccare Beppe Grillo e coccolare il loro amatissimoe dispensatore di beatitudini mai viste Gargamella Bersani.

virgovd 03.02.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe un punto alla settimana e ci leviamo dai coglioni il Berlusconi e gargamella.Ci si vede in piazza a Bergamo il 12 Febbraio!!!

Giuseppe Agliardi, Bergamo Commentatore certificato 03.02.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Grillo : "Io non sono con i francesi, non l'ho deciso io, se proprio volete bombardare o mandare qualche missile allora diamo noi le coordinate..."

E' il contrario di quello che sta scrivendo Repubblica, è una battuta rivolta ai Francesi; un invito ai Francesi a bombardare il Parlamento.
Penso che più si diranno falsità su Grillo e più il movimento a 5 Stelle crescerà. Io la penso così.

Magister 03.02.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

beppe una cosa semplice devi fare, sempre se questo e' fattibile . porta con te sul palco un max schermo e fai vedere a la gente quello che dicevano prima e quello che dicono ora, come stanno abbusando dei mezzi d'informazione , delle falsita' e quanta malafede hanno in corpo. dobbiamo ridicolizarli e' ora di farla finita.

luciano menconi 03.02.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Solo gli idioti credaono ancora a quello che dice la televisione. Speriamo che in Italia non ce ne siano troppi!!! Comunque avanti tutta che questa volta si cambia. W M5S! Per quanto riguarda le nuove promesse del Cav. aggiungerei: "Chiù pilu pe'tutti" così almeno il quadro è completo.

Stefano Antili 03.02.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

ahahahaha non sanno proprio a che cosa attaccarsi...ahahahaha troppo patetici!...avanti così!...forza Beppe!...forza M5S!!!

davide p. Commentatore certificato 03.02.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Le statistiche hanno stabilito che sei il politico (?) più simpatico.
Vedremo, quando il M5S sarà in Parlamento, se il giudizio
verrà espresso con la medesima leggerezza. Antipatici, no!.
Tuttavia, la verità non sempre rende graditi. Quasi mai.
Lo spero, lo spero, lo spero! Io voto, io voto, io voto!.
Spero tre volte, ma voto una sola, altrimenti é illegale...

Alessandro Poggi 03.02.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Peccato per la precisazione del Grillo. Non vi nascondo che ci speravo...........

NULLA CAMBIA 03.02.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Caro Beppe SIAMO SOTTO UN REGIME ...e forse,...il nostro MOVIMENTO NON BASTERA" A ROVESCIARE PACIFICAMENTE le cose...ma noi CI PROVEREMO SEMPRE...E SPERO KE TU CONTINUI SEMPRE AD ESSERE TOSTO ED INCAZZATO COSI"...poi la storia fara" il suo corso e spero KE per ROVESCIARE QUESTO REGIME MARCIO ...NON SI DEBBA PASSARE AD UNO SCONTRO ARMATO...ma se cosi dovra" essere ...SARA"...!!!.

piero cuscini 03.02.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente, caro Beppe, sei proprio scemo! Ma ti sembra di doverti giustificare??? Se i lettori di Repubblica non capiscono da soli che chi scrive queste scempiaggini è un idiota, spiegarglielo non serve davvero a niente...Sai quel vecchio adagio? Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non capire la differenza tra te e lui...un saluto da parigi (sic!)

angelo panucci Commentatore certificato 03.02.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di balle quotidiane, sentito lo psiconano ? Vuole comprare direttamente i voti, chiamando il pagamento "Rimborso dell'IMU". Sta a vedere che l'ennesima legislatura con la sua presenza la dobbiamo finanziare addirittura prima che inizi..!!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Le parole pronunciate da Grillo a Bologna sono esattamente quelle riportate da "Il fatto quotidiano" in quanto anche io le ho sentite chiaramente in un video. Perciò, cari amici del 5Stelle, cercate di aiutare il nostro leader a riconoscere eventualmente i propri errori e ad evitare di fare battute su argomenti delicatissimi come quelli relativi al terrorismo. In Mali c'è una banda di islamici criminali che da molto tempo semina violenza e morte ai danni di una popolazione del tutto inerme e pacifica, ed era ed è assolutamente giusto e necessario intervenire con le armi a difesa di tutta quella povera gente, anche se le potenze occidentali perseguono il proprio tornaconto personale. E' chiaro? Cerchiamo di essere seri, altrimenti, una volta al governo del Paese, il 5Stelle rischia non di risolvere i problemi ma solo di fare ridere, e in parlamento ovviamente non si può andare per trasferire nelle sue aule la propria attività di comici. Grazie, molte grazie a Grillo per tutto quello che sta facendo, ma quelli che gli vogliono veramente bene gli devono dire di non esagerare e soprattutto di non imitare Berlusconi che, ogni volta che apre bocca, dice di essere stato frainteso dai giornali.

francesco luciani 03.02.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ragassi dai!
non e' mica che volevamo sputtanare grillo, e' solo che non possiamo permetterci di perdere i nostri indecisi che ancora leggono il nostro giornale!

gpd 03.02.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Ero al bar quando insieme ad altri clienti abbiamo appreso la notizia da canle 5,ci siamo guardati in faccia,diciamo che eravamo tutti in accordo per l'obbiettivo da bombardare,il fatto che lo facciano i francesi o Al Qaeda non fa differenza,magari è una faccenda che dovremmo sbrigare da soli per una volta

moreno cappelletti 03.02.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

viva il presidente dell'uruguay

Daniele Golini 03.02.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

A CHI CHIEDE DELUCIDAZIONI SULLA GIUSTIZIA PER IL M5S

Il NON Programma, quello che, stando alla lettera del comunicato numero 53 del 29 ottobre dovremmo votare prima delle elezioni, riguardo la giustizia recita più o meno:

Impiccaggioni di gruppo(e relativa sepoltura) per la vecchia classe dirigente;

Fucilazioni di massa (e sepoltura in fosse comuni) per chi non ha votato 5 stelle o non farà giuramento di fedeltà a Casaleggio;

Campi di rieducazione per coloro che, pur di stretta osservanza grillina, hanno qualche volta osato mettere in dubbio la Parola del Buffone.

Per quanto riguarda la criminalità organizzata, il problema è stato già risolto: la Mafia non strangola, per cui non ha senso combatterla. Anzi le si fanno costruire campi eolici e smaltire illegalmente i rifiuti che non potranno essere riciclati per mancanza di fondi.

Per la durata dei processi la soluzione consisterà nella creazioni di tribunali del popolo: attraverso un click sul blog (nemmeno su liquidfeedback) sarà il popolo a giudicare. Le votazioni si chiuderanno in 24 ore e non ci sarà appello. Per i grandi criminali ci sarà direttamente il giudizio di Beppe, a mezzo post scriptum sul blog.

il NON-Programma 03.02.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ciao ho letto tutto il tuo programma, ma non ho trovato nulla riguardante la giustizia.Pensi che dovrò guardare meglio???
oppure non è stato ancora pubblicato???
Comunque grazie per tutto quello che fai.GRAZIE

salvo oliveri, MASCALUCIA Commentatore certificato 03.02.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

questa è gente seria, manca di umorismo, è convinta che pupetta sia la nipote di mobbarrak e che le lenzolate abbiano risolto, gente tutta over 70.000
vogliono solo proposte serie, discorsi seri, contratti firmati col patto di sangue ed il bobbolo li ama, li vota, ma poi frigna,
frigna e vota
vota e frigna

fracatz 03.02.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

ovvio che avendo una paura fottuta di perdere i finanziamenti pubblici sparano sul bersaglio grosso incuranti che la loro professione li obbliga a raccontare la verità.Il minculpop in italia non è mai stato chiuso ha solo cambiato casacca diventando sempre più sofisticato.

eraldo s., casarano Commentatore certificato 03.02.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che durante il comizio di Bologna non è chiarissimo il soggetto a cui Grillo fornisce il suo suggerimento. Da qui la possibilità di pensare ai mussulmani piuttosto che ai francesi come destinatari della proposta.
Ma notoriamente al Quaeda non opera i suoi attacchi con missili, ragion per cui se Grillo avesse proprio voluto dare un suggerimento avrebbe invece dovuto fornire l'indirizzo, eventualmente specificando il CAP...
Piuttosto credo che la stampa avrebbe potuto porre maggiore enfasi al fatto che Grillo avesse proposto ai francesi un obiettivo sul nostro territorio (perchè questo è ciò che realmente voleva dire).
Evocare qualsivoglia forma di violenza, anche se paradossale, è a mio avviso deprecabile.
Credo Grillo abbia tante altre cose buone da dire e potrebbe fare a meno di questa battuta in futuro.

Lorenzo Grilli 03.02.13 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei vedere "monti, bersani,berlusconi,ingroia "fare campagna elettorale sotto l'acqua ,solo con un elmetto giallo in testa! Forse cosi si potrebbe pensare che sono alla nostra altezza.Fino a quando pensano di essere superiori a noi cittadini qualunque....sono delle m....!!!vai BEPPE, facciamoli neri!!

angelo mario larghi 03.02.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Per chi volesse qualche coordinata da bombardare chirurgicamente (ma anche no, tanto è bello grosso come obiettivo).

44°23'12"N 9°3'0"E

Per chi non conoscesse la differenza: tra Bologna
(44°29′38″N 11°20′34″E) e Catania (37°30′9.61″N 15°5′14.17″E) ci sono 837 km in linea d'aria.

Ed il 30 gennaio non è il 2 febbraio.

Balle quotidiane e spaziotemporali.

Spazio-Tempo 03.02.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei scrivere al direttore di Repubblica come feci un anno fa per dirgli che dopo molti anni avevo cancellato il link dai preferiti perchè era ed è divenuto ormai un giornale di stampo stalinista tanto è fazioso e...inventivo.
Vorrei scrivergli di nuovo solo per dire che più continuano a preconfezionare questi articoli più la mia convinzione di votare il M5S si fa più forte, proprio perchè questo modo di fare appunto stalinista o fascista mi fa paura. Ci ho pensato bene ed ho concluso che è inutile...tanto è gente con cui non si ragiona quindi va solo cacciata a calci elettorali e rimandata a fare il lavoro che sa fare meglio: il maggiordomo.

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 03.02.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Io ho ascoltato il tuo discorso, Beppe, ed ho capito chiarissimo quello che hai detto. All'inferno i giornalisti del sistema bugiardo.Con l'entrata di Movimento 5 Stelle in parlamento, l'editoria deve fare il suo mestiere nella massima correttezza di ciò che pubblica al popolo. Basta con le notizie false, basta con questo schifo d'informazione corrotta. Tutto dovrà cambiare in questo paese di merde.

vincenzo tuccio 03.02.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voluto rispondere a Repubblica sul loro sito, ma ti chiedono la registrazione personale con tanto di dati sensibili. E magari, poi, ti censurano anche il commento: solo applausi ed autocelebrazioni, prego. Siamo al 61o posto nel mondo per libertà di stampa. Ci sarà pure un motivo, no?

Gennaro C., Pogggibonsi (Siena) Commentatore certificato 03.02.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Dai, Grillo...la sai lunga tu... in bocca al lupo x le elezioni...ma il mio voto non lo avrete!

Diletta di leo 03.02.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i giornali come molti media che fanno (dis)informazione, estrapolano, manipolano, e falsificano le parole e i concetti espressi, per usare un neologismo photoshoppano le frasi, provo una sincera pena e un forte disgusto, per questi pericolosi schiavi del potere, e citando una canzone
"VOI abili a tenere sempre un piede qua e uno là AVRETE un avvenire certo in questo mondo qua però la DIGNITÀ!!!!!
Dove l'avete PERSA!"

David Canaccini (io.), Livorno Commentatore certificato 03.02.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

"Al Qaeda bombardi Roma"

siete sicuri?

guardato il video messo a disposizione dalla stessa repubblica?

Se Si
Beppe ha detto quella frase?

oppure ha detto:
gli italiani non hanno deciso loro stessi con referendum di fare il bombardamento in Mali, ma sono costretti da una classe dirigente fantasma e da accordi internazionali pattutiti dalla stessa...
visto che è una cellula del popolo italiano che può decidere queste cose, prendetevela con loro...e loro si trovano ad un indirizzo gps preciso.

ora se vogliamo fare la morale anche su questo, cominciamo a rinnegare tutta la filosofia di comportamento verbale di oggi

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 03.02.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

non è pertinente alla discussione ma a proposito di balle, mi sono imbattuto sul sito contribuenti.it http://www.contribuenti.it/news/view.asp?id=3264 ed ho letto che secondo Vittorio Carlomagno, presidente di Contribuenti.it Associazione Contribuenti Italiani, “l’Imposta Municipale Propria IMU è illegittima e va rimborsata in quanto viola i dettami costituzionali nonché le direttive comunitarie”.
mi chiedo, anzi vi chiedo se è attendibile questa fonte.
se lo è, potrebbe esserci un legame con la proposta choc di berlusconi.
se non lo è l'associazione potrebbe voler raggirare tutti coloro che volessero aver risarcita l'imu, imponendo a costoro l'iscrizione all'associazione (previa pagamento quota annuale) per scaricare gratuitamente il modulo rimborso imu.
vai 5stelle!

alfredo silvestri 03.02.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Quanta mancanza di gratitudine verso repubblica : per accendere la stufa funziona a meraviglia!
Repubblica ma che tristezza manipolare la verita' in modo tanto squallido vergognatevi!

Gio P Commentatore certificato 03.02.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia non esiste stampa indipendente.
Direttamente o indirettamente i quotidiani sono legati a questo o quel partito o a un determinato potentato economico.
Quindi i loro articoli sono sempre di parte.
Non esiste il cosiddetto quarto potere e ciò fa dell'Italia un finto stato democratico.
Ci sono i partiti, i capi partito e i capi corrente dei partiti che comandano anche nel settore finanziario ed economico.
È un'oligarchia che decide del destino di milioni di cittadini.


Don Rigoberto Lopez Commentatore certificato 03.02.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Pensate che prendono anche i finanziamenti pubblici.
Vuol dire che li paghiamo tutti noi,
Ma anche questo non lo ha deciso il popolo italiano.
.......

"restituiremo l'Imu Pagata qust'anno direttamente nei conti correnti"
questa "battuta" fresca fresca, di un noto personaggio di Arcore (abituato a lanciare i suoi assi nella manica), al contrario, non fa irritare nessuno.

....

questa è l'italia!!

Beppe non ti preoccupare!
chi non ti vuole capire non ti merita.

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 03.02.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

beppe resisti ,si sapeva che più andavi avanti e più è dura, e comunque io non condivido che l'esercito italiano và a mali a fare la guerra.....l'ITALIA ripudia la guerra......

roberto m. 03.02.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
credo che da ora devi cercare di essere piu' incisivo sul programma !Evita frasi che alla fine servono solo per scrivere falsi articoli!Buon lavoro a tutti noi!

marcello lomiento 03.02.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, per sistemare molte situazioni di disoccupazione e sfruttamento dei lavoratori bisogna fare .... attuare... la separazione delle carriere così intesa:
1) chi è lavoratore statale non può svolgere attività privata, avere uffici aperti ai privati, sia sotto proprio nome che con prestanome. (es. eclatante medici che lavorano al pubblico e seguono le "vittime" spillando un casino di soldi al privato per trovarsi poi bene nel pubblico!!!!).

2) chi è lavoratore statale, es. tecnici comunali (architetti,geometri,ingegneri... ecc...) non deve incanalare altre persone in determinati uffici tecnici privati e non deve avere uffici privati !!!!!!

la parola d'ordine è

SEPARAZIONE DELLE CARRIERE

... e se i soldi che guadagnano queste persone lavorando nel pubblico sembrano loro pochi...
bene lascino perdere dando spazio ad altri .... ben venga così l'attività privata (se si trovano meglio!!!)

per capire il n. di posti di lavoro che si andrebbero a creare sarebbero tanti quanti sono di n. tale tipo di lavoratori pubblici sopra menzionati.

Se riesci a far questo senza farti "uccidere o silenziare" allora si che tutti gli italiani dovrebbero ringraziarti ...... a partire dai milioni di bambini nascituri che se la cose continuano ad andare come attualmente vanno .... non so fino a che punto non penseranno di diventare kamikaze suicidi!!!!

Salvo N., Campobello di Licata Commentatore certificato 03.02.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO A BOLOGNA STRAVOLGE LE SUE PAROLE!
Così i giornali avrebbero dovuto titolare.

Grillo accusa i "giornalisti di regime" di aver "STRAVOLTO" le sue parole, ma è FALSO. E' lui che a Bologna ha stravolto la sua battuta. I giornali ci sono andati a nozze, è vero, ma non esageriamo con la dietrologia, il complotto, la disinformazione, la distorsione, le notizie inventate o gli stravolgimenti.

ferruccio Lauri 03.02.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è ora di farla finita con questa ipocrisia, beppe non ha espresso altro che quello che la maggior parte degli italiani pensano del luogo dove bivaccano onorevoli e accoliti e servi vari.
La pulizia devono farla gli italiani e non aspettare che sia beppe da solo a fare questo.Beppe for president!!!

giuseppe p., alghero Commentatore certificato 03.02.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego FATELA FINITA. Mi rivolgo a tutti quelli che si sono scandalizzati per queste parole. Create un caso per la battuta di una persona che sta facendo DAVVERO qualcosa per il nostro paese, ed ascoltate da anni le cazzate di gente che si riempie la bocca di "termini tecnici" ma di voi non gliene frega assolutamente un cazzo. Siete interessati solo alla forma senza dare il minimo peso alla sostanza..! È l'articolo de "La Repubblica" è vergognoso tanto quanto voi!

Daniele Vaccaro Lena 03.02.13 15:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe...metti in risalto le Parole di Letta rilasciate in un ultima intervista:.."il Pd rispetterà tutti gli impegni internazionali assunti dall'italia..."quindi dobbiamo presupporre che questi "bambascioni"...continueranno:
1-le missioni militari di finta pace.
2-il fiscal compact;
3-l'adesione all'esm che costerà all'italia 135 mld in 5 anni;
4-Non faranno il referendum sull'euro;
5-non recedaranno dal tratto di Lisbona e Machstrit;
ecc..
Gargamella ha detto che non prende lezioni da chi ha abolito il falso in bilancio e lo scudo fiscale!
Dov'erano quando sono state approvate queste leggi!!.
Gargamella e soci non hanno detto una parola sui rimborsi elettorali..!!!non solo vorranno abbassare l'utilizzo del contante a 200 euro..!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 03.02.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Per altro è una battuta che dice da più di una settimana ma se ne sono accorti all'unisono solo adesso.
Uno se ne accorge e gli altri appresso come pecoroni.

lucifero 03.02.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MoVimento 5 Stelle è contrario alla guerra, ad ogni tipo di guerra.

Dare supporto militare alla Francia significa inoltre esporre l'Italia ad eventuali attentati terroristici da parte dei fondamentalisti islamici.

Questo è il senso delle parole di Beppe, non stupisce molto che certa stampa riporti notizie diverse: ormai siamo abituati.

Ecco cosa succede in Germania che ha offerto la sua collaborazione militare all'invasione imperialista dei francesi:
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-02-02/islamici-attaccheremo-berlino-uccideremo-185529.shtml?uuid=AbNVmcQH

federico n., roma Commentatore certificato 03.02.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

C'è da aspettarsi una denigrazione quotidiana di quanto Grillo dice nelle piazze. Sarebbe da valutare qualche denuncia per diffamazione. Le sentenze arriverebbero tra qualche anno ma servirebbero da deterrente ai giornalisti di regime.
Osservo che la scelta di non fare campagna elettorale in TV è vincente perchè costringe i media a parlare del M5S senza "il consenso". In questo modo il movimento appare estraneo alla commistione di poteri e veramente nuovo e alternativo.

biasiol paolo 03.02.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,sul serio,questa gag delle coordinate non fa ridere,come non fa ridere quando inciti la platea a urlarti populista,terrorista e cosi' via;per favore serieta',ci stiamo giocando il futuro.

Ottobre Rossosenese 03.02.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il comizio di beppe ieri hanno parlato molti giovani attivisti e tra questi ha fatto un intervento anche Matteo Dall'Osso,il ragazzo che si è ammalato anni fa di sclerosi multipla e che è completamente e miracolosamente guarito grazie ad una terapia praticata solo negli Stati Uniti detta chelante,ossia disintossicante da tutti i metalli pesanti presenti nell'organismo...non si può non pensare che ci sia una relazione tra i vaccini obbligatori,in cui sono presenti metalli pesanti(mercurio) e il proliferare di malattie neuro degenerative come la sclerosi o l'autismo,infatti Matteo ha accennato anche a questo sul palco di piazza maggiore...ora vorrei chiedere ai giornalai presenti alla manifestazione perchè non parlare di questo,è un argomento troppo scottante?siamo arcistufi che mai niente di trasperente e di utile esca da quelle penne,DOVETE VERGOGNARVI!!!!

emanuela b., bologna Commentatore certificato 03.02.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Amici NON MENTITE. http://video.repubblica.it/dossier/elezioni-politiche-2013/grillo-se-al-qaeda-vuole-colpirci-bombardi-roma/118197/116661?ref=HREC1-3.

A BOLOGNA Grillo si rivolge ai "fratelli musulmani" quando detta le coordinate.
E' vero che da altre parti la battuta era diversa, ma A BOLOGNA la frase è quella, c'è il video e l'audio. NON MENTITE.
L'informazione fa schifo di per se, non c'è bisogno di INVENTARSI CASI!! Grazie.

ferruccio Lauri 03.02.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....la paura non ti fa ascoltare bene e qualora si ascoltasse si preferisce strumentalizzare "delle frasi"...

mavi pitty, genova Commentatore certificato 03.02.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO FASCISMO
I giornali, Beppe, ci percepiscono allo stesso modo di come si avverte il fumo negli occhi, la merda nel letto e, per chi la frequenta, i cani in chiesa. Sanno che raffiguriamo la corda cui, infine, mi pare ineluttabile, loro s’impiccheranno. Perciò fanno, e continueranno a fare, tutto ciò che è in loro potere per impedirci di levargli il loro privilegio massimo: IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA. Così travisano e mistificano tutto ciò che dici solo per raggiungere il loro fine. In quest’operazione, di falsificazione della verità, finti giornali di destra, di sinistra e di centro diventano una melassa indistinguibile. A quest’operazione partecipano tutti: giornali assistiti e no, perché, "non si sa mai come andranno le cose", oggi "cagano" notizie per la testata non assistita, ma domani potrebbero doverle "cagare" per quella assistita. Ma se questa non vi fosse più, per chi "cagherebbero"? Sarebbero costretti a girare con il cappello in mano! Recentemente, e sempre nell’ambito della mistificazione della verità, la cagata più cattiva verso il Movimento l’ha espulsa un certo Jop sull’Unità, titolo: "L’esercito muto di Grillo, vietato sapere". In quell’articolo il redattore lavora di fino: sceglie con cura verbi, sostantivi e aggettivi, in modo che la lettura non sia chiassosa, ma semplicemente malvagia. Parla di pulsioni – sì, hai letto bene – delle pulsioni dei candidati e del popolo del Movimento. Insomma, per Jop noi non siamo persone dotate di normale intelligenza, che compiamo delle scelte ragionate. No, siamo degli psicotici, il prodotto dell'eccitazione di tipo somatico che promuove i processi psichici. Mi pare proprio che questo Jop abbia prodotto un pericoloso e disgustoso discrimine; tanto più rivoltante poiché originato da uno che possiede genealogie in un popolo che della bieca separazione delle capacità intellettive degli individui è stato vittima.
Continua nei commenti

Gianfranco Campanella, Genova Commentatore certificato 03.02.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con Beppe!!

lasciamogli terminare la battuta dei fratelli Mussulmani, voglio sorridere, i media non gli hanno lasciato terminare il suo pensiero!!

Non dobbiamo intervenire, si devono tememere le ritorsioni dei fraterri Mussulmani....

E La7, la più faziosa, con i soldi di Beppe... la compriamo e la chiudiamo... anzi... la regaliamo ai fratelli Mussulmani....

ma le coordinate della megavilla di Beppe quali sono??

Dai Beppe... ce la facciamo!!1

viava il M5S

=+= m5s 03.02.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

come appunto scrivevo sotto...
MEGLIO NON PRENDERE L'ESEMPIO DAI PEGGIO !

Un estremista islamico tedesco ha minacciato di uccidere la cancelliera Angela Merkel e di condurre attacchi a Berlino in un messaggio video su internet, la cui autenticità è stata confermata dai servizi di intelligence tedeschi.

«Dopo la Primavera araba, ora guardiamo a una estate europea», dice Abu Azzam nel messaggio, citato dal quotidiano Die Welt. Poi, in un ideale appello al defunto Bin Laden, aggiunge: «Osama aspettaci…Vogliamo vedere Obama e la Merkel morti», evocando attacchi simili a quelli contro l’America dell’11 settembre 2001 contro l’edificio del Reichstag, il parlamento federale.

Read more: http://www.nuovaresistenza.org/2013/02/03/gli-islamici-minacciano-attaccheremo-berlino-e-uccideremo-la-merkel-sara-un-nuovo-11-settembre-il-sole-24-ore/#ixzz2JqJXIHhQ

...il bello (si fà per dire) è che tale mentalità
sia radicata anche in tanti italioti nazi-legaioli
anti-islamici !

visto come stiamo messi con il cervello ?
mah!

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 03.02.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Penso che Beppe sia un abile stratega, specialista nel disseminare trappole mediatiche. Infatti, erano giorni e giorni che presentava dal palco le coordinate lat e long. per dirigere i missili sul parlamento Romano...Finalmente i boccaloni di Repubblica hanno abboccato facendo proprio quel che ci si aspettava da loro, e cioè stravolgere il senso semantico delle frasi di Beppe, cosa che hanno puntualmente fatto con Al-qaeda al posto dei Francesi. A questo punto sono (gli avversari di Repubblica) facilmente sbugiardabili con un semplice audiovideo originale et voilà il colpo è servito. Fanno la figura degli sciocchi, come abilmente voluto dalla possente contro guerra psicologica, messa in atto dal nostro grande caro amato Avatar..

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fanno tutti schifo, giornali e telegiornali... Ovviamente i politici stanno al primo posto dello schifo.

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
volevo segnalare a te e ai lettori del blog che la balla disinformativa si è estesa a macchia d'olio anche su Il Fatto Quotidiano, che riporta, virgolettato addirittura:

“ma faccio una domanda: bombardi i musulmani? Se Al Qaeda s’incazza poi fa una rappresaglia e con chi ce la dobbiamo prendere? Dato che siamo in eurovisione voglio dire a tutti gli amici musulmani: io non sto con i francesi, non l’ho deciso io. Se proprio volete bombardare o mandare qualche missile ve le diamo noi le coordinate. Sono quelle di una cittadina ridente, un po’ più a Sud di Bologna. Sono quelle del Parlamento di Roma, ma fatelo prima del 25 febbraio, altrimenti ci prendete anche a noi”.

mentre la frase REALE è

"i francesi sono ancora colonialisti e vanno lì perchè hanno l'uranio, l'oro...e stanno appoggiando un governo golpista, non democratico, nel mali, e stanno combattendo contro musulmani e tuareg e quando vai a sterminare musulmani devi stare attento perchè crei il fondamentalismo e il fondamentalismo è alqaeda, e alqaeda viene qua, e se fa un attentato qua, i responsabili chi sono?io no voi no noi non abbiamo deciso niente, anzi! attraverso le televisioni diciamo che siamo contrari a qualsiasi logistica sui missili francesi in mali! e allora se facciamo la logistica, facciamo i sistemi di puntamento dei missili francesi sui mussulmani e sui tuareg, gli diamo le coordinate giuste (seguono coordinate)...è un po' piu a nord di voi(inteso il Mali), è in mezzo all'italia, è lì a roma, e i missili andranno in un posto dove vige il nulla: il parlamento italiano!"

Qualcuno al Fatto mi spiega cosa mettono le virgolette se non c'è una parola che corrisponde a quanto detto da Beppe?
Io fossi in voi lo segnalerei al fatto, cosa che ovviamente io ho già fatto.
E comunque, sempre meglio i veri nemici, dei falsi amici.
Ciao

Gianni .Smarrelli, Pescara Commentatore certificato 03.02.13 14:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo lo conoscono tutti, anche quelli di una certa eta', e chi lo conosce non puo' non sapere che lui e' sempre stato cosi' e cosi' morira', quindi che la smettino di trovare chissa' quali significati reconditi nelle sue battute e analizzassero meglio il suo messaggio.
Certo, pero' poi chi gli lo va a spiegare che prendiamo piu' del 50% dei voti se lo facessero davvero? :)

Massimo M., Lontano dall'Italia Commentatore certificato 03.02.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

La differenza tra piazza e tv? Una al massimo raggiunge 3-4mila persone, mentre l'altra svariati milioni di persone. Fermo restando che mi va bene che non si vada in tv (in tv vanno solo gli "onorevoli"), ma in periodo elettorale perché non andarci?? Io non ho Internet, tu parli con un pubblico "informatico", come faccio a seguirti se non in tv??? E come me ci sono milioni di altre persone non "informatiche"...solo Internet non basta! Almeno in questo periodo si deve "sfruttare" il mezzo televisivo. Il tumore dell' Italia sono gli "onorevoli".

Giuseppe Coppeto 03.02.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

TG LA7
"Grillo ritira tutto , su alquaeda ...."

o sono OTTUSI
o sono STRONZI

in entrambi i casi SONO PATETICI !!!

neno republic 03.02.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica è il Giornale di riferimento dell'Elitè
a loro non frega nulla del finanziamento pubblico
sanno i soldi dove trovarli pure se fossero in perdita di 1 miliardo di euro.
Repubblica SERVE AD ORIENTARE IL POTERE
è il Potere.
Basta vedere i nomi.
Che il Potere ostacoli con tutte le forze Beppe Grillo
è la Cartina di Tornasole
che è l'unico che da loro davvero tantissimo fastidio.
Gli altri sono moscerini, Berlusconi compreso.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 03.02.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il metodo di girare la frittata lo conosciamo ma,scusate,non sarebbe più' semplice,almeno fino al 24 febbraio,evitare di dire battute che di sicuro fanno ridere ma scoprono il fianco a facili attacchi?

Oliotoscano 03.02.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Si sentono liberi di gettare fango sul Movimento e su Beppe, l'invidia è alle stelle. Beppe continua a parlare per noi che stiamo qui, in fondo noi guardiamo da una posizione privilegiata, chi ci mette faccia, corpo, spirito completamente sei tu. Sei la nostra voce. Piu' ci infangheranno e piu' gli tornerà tutto indietro. Sono leggi naturali.

Maria C., Bologna Commentatore certificato 03.02.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Quel giornale con quel titolo e relativo articolo, dimostra di essere REAZIONARIO. Criminalizza l'avversario politico facendo intendere che si muove in un'area prossima al terrorismo. Quel giornale adotta la stessa tecnica di un Fede qualsisi. Imposta le notizie in modo da far apparire chiunque manifesti dissenso come un teppista devastatore o peggio un terrorista.
BRAVI! SIETE PROPRIO BRAVI!

MK ROMA 03.02.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

qualcosa di simile in una delle tappe lo hai detto, si sa che quando ripeti una battuta 100 volte talvolta salti una precisazione fatta le altre 99 volte, ma il senso era proprio l'opposto, sempre e comunque:

CHI SI PRENDERÁ/PRENDEREBBE LA RESPONSABILITÁ DI EVENTUALI RITORSIONI ISLAMICHE?

Ragazzi, noi lo capiamo perché le abbiamo ascoltate tutte e 100 ma credo che dobbiamo anche spiegarlo agli altri, con calma magari.

Forza Beppe, continua a parlare (gridare) per noi!

W 5 Stelle, baci da Dublino

Simona Di Giorgio 03.02.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Hanno il coraggio di parlare di ATTACCHI da parte di Beppe Grillo. Ma ci rendiamo conto?? Questa gente va sputtanata completamente, registriamo, filmiamo , stiamo con gli occhi spalancati, ci vogliono rubare la verità, l'anima, perché dentro sono sozzi e marci. La Distorsione agisce in questo modo, attenzione perché da qui alle elezioni diranno tante di quelle menzogne per fermarci. Ma ormai la miccia è innescata ed i Boomerang tornano tutti indietro. Basta con le Balle!!

Maria C., Bologna Commentatore certificato 03.02.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

E guerra aperta, anche testate giornalistiche che reputavo abbastanza serie, adesso che si scaldano gli animi, si buttano contro un movimento che parte proprio dalla società civile. Anche repubblica si sente minata dal M5S. Comunque ci dovranno stare. Ci vediamo in parlamento col M5S. Più siamo e più restiamo compatti, più gli altri della "bene" saranno obbligati al confronto. Forza M5S.

Paolo Benini 03.02.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Io ieri c'ero a bologna...a parte che beppe è stato straordinario,ha parlato di tutti i problemi e gli scandali più gravi del paese,primo fra tutti MPS,e poi la cementificazione selvaggia,l'uso di petrolio e carbone inquinanti....tutta musica per le orecchie di persone dotate di un minimo di buon senso,e tutto questo sotto la pioggia scrosciante per un'ora e mezza...io con ombrello e impermeabile mi sono beccata l'influenza,spero che lui stia bene...chi non avesse capito che quella delle bombe musulmane in parlamento era una battuta non è una persona normodotata,davvero non ci sono parole per queste infime strumentalizzazioni da regime fascista....GRANDE BEPPE!!!!

emanuela b., bologna Commentatore certificato 03.02.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe,la tua era una battuta indirizzata ai francesi, e questo chi ha approfondito la questione lo ha ben capito. Adesso però occorrerebbe fare qualcosa nei confronti del quotidiano che ha preso la tua battuta e l'ha stravolta facendone qualcosa di pericoloso. Non credi che andrebbe presa qualche iniziativa, giudiziaria o mediatica, contro chi usa metodi vili nei confronti di una forza politica, che, nella peggiore delle ipotesi, sarà la vera opposizione nel prossimo Parlamento, anche se io sono convinto dell'imminente raggiungimento di risultati strepitosi. Credo che l'articolo del quotidiano di scalfari non debba restare privo di conseguenze. Un ringraziamento per tutto quanto stai facendo.

camillo 03.02.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

...sono solo dei Buffoni, oltre che il disonore dei giornalisti!
...e nel caso in cui, per assurdo, volessero dare notizie vere (dubito ne siano capaci), come potrebbero...?
Dovrebbero parlare di MPS, di DALEMA (a cui nessuno aveva detto che la votazione per lo SCUDO FISCALE era una cosa importante!!) & C., e di tutti gli intrallazzi che i loro stipendiatori hanno fatto con il nano negli ultimi 20 anni.

...E lo fanno pure con i NOSTRI soldi del finanziamento pubblico!
Tutti a Roma il 22!

Billie's Bounce Commentatore certificato 03.02.13 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Sono clown. Buffoni pagati per scrivere cose (poco) serie.
Ma va bene così.
A un certo punto ti rendi conto che non sono in grado di riportare la notizia e ti spronano a cercare altre fonti, perché i pagliacci quotidiano di cui ti fidavi, non ti soddisfano più, capisci che vogliono prenderti per il culo sapendo benissimo di poterci riuscire come e quando vogliono.
Che falliscano tutti i giornali, ché è anche ora.

Andrea F. Commentatore certificato 03.02.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Io seguo sempre dalla Russia le dirette offerte da "la cosa" del Tsunami Tour e non solo lo vedo, ma anche lo sento e lo ascolto.
Ho pensato molte volte che la colorita lingua Italiana no basta per mandare a quel paese a questi "giornalai" che si spassano per giornalisti. La manipulazione mediatica non puo' essere fermata. Vanno fermati i pseudo giornalisti.
Beppe..... vai forte pero' in dirittura d'arrivo dovresti "accelerare"

Emilio Alegre 03.02.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Appena visto il TG2, sono stati corretti. Hanno detto che la battuta era paradossale e che era rivolta ai francesi non ad alkaeda, come già detto nelle altre date dello tsunami tour. Qualche giornalista un attimo obbiettivo c'è ancora.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 03.02.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

ed e' percio' che i nostri sevizi, pagati dal popolo, diventano disservizi, per la tela di ragno...

elisa terribile, savona Commentatore certificato 03.02.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Anticipo un probabile argomento oggetto di commenti: la dichiarazione di B. con la quale si impegna a restituire l'IMU ha qualcosa a vedere con il voto di scambio ? non sono esperto ma vedo denaro liquido in cambio del voto, un do ut des. Che ne dite ?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato 03.02.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Togletegli i finanziamenti pubblici a sti porci.

Davide G., Milano/Bari Commentatore certificato 03.02.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo è un titolo di giornale, che ha lo scopo di attirare il lettore.

Il contenuto dell'articolo riporta, sebbene con un linguaggio tendenzioso, quello che è avvenuto, e a lato c'è il link al discorso "originale" cosi tutti si possono fare un'opinione:

http://video.repubblica.it/dossier/elezioni-politiche-2013/grillo-se-al-qaeda-vuole-colpirci-bombardi-roma/118197/116661?ref=HREC1-2

Che fosse una battuta è chiaro a tutti, ma vi sembra opportuno da qualcuno che si propone come leader di un movimento democratico? Poi ci si lamentava delle barzellette e delle battute fuori luogo di berlusconi. Bha

Andrea 03.02.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, io te l'ho sempre scritto :
« in politica estera ci capisci poco o niente »

damme retta, fatte i cazzi tua la prossima volta!

vabbè, stai ancora a difendere il dalai ...un papa
vestito di rosso che va a braccetto con i peggiori politicanti del mondo!

ps.
invece di difendere i "tuareg" , fondamentalisti
islamici come le SS lo erano del nazismo..ricorda piuttosto Thomas Sankarà e il Che Guevara in Africa !

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 03.02.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Battuta riuscita male e inopportuna, comunque ti voterò lo stesso.

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 03.02.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che qualcuno accolga l'invito e bombardi il parlamento, Sede dell'opressione del popolo italiano, o magari qualche sede di giornale? No no, che ci aiutano a vincere le elezioni! Coraggio Beppe, manca poco!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 03.02.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Fareste bene a tirar avanti senza preoccuparvi dei giornalisti dell'establishment!
Vi posso dire che questo sporco e falso giornalismo esiste pure qui in Belgio dove abito. E come!!

Ciao
Gianni (Belgio)

Gianni Bartolomeo 03.02.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

I giornali e le tv dicono che Beppe è un terrorista, ma non dicono che siamo in guerra contro il Mali....PERCHE'? Solo il WEB può salvarci da tutto questo teatrino!

Cristian Perticaroli 03.02.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

LA NATURA E’ CON NOI!

La natura farà inesorabilmente il Suo lavoro, di pulizia…

In pochi anni questa generazione di:

MALA-POLITICA
MALA-FINANZA
MALA-BUROCRAZIA
MALA-RELIGIONE

NON ESISTERA’ PIU’ !

HANNO AVVELENATO E IMPOVERITO IL PAESE ! CON LA LIRO GRETTEZZA E VORACITA’, CON I ORO COMITATI D’ AFFARI, CON LE LORO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, E CON LA MALA-STAMPA E TELEVISIONE AL LORO SEVIZIO, HANNO STORDITO E AFFAMATO IL POPOLO ITALIANO,

MA PRESTO NON CI SARANNO PIU’!

SE LE NUOVE GENERAZIONI POI SFRUTTANDO SOPRATTUTTO LE NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI E INTERNET SAPRANNO FARE PROPRIO IL MODELLO DI DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA, DI TRASPARENZA NELLA GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA, E SAPRANNO ATTUARE I VALORI DI GIUSTIZIA, VERITA’ E SOBRIETA’, LA SOCIETA’ POTRA’ SI MIGLIORARE. NATURALMENTE L’ATTENZIONE PRINCIPALE DOVRA’ SEMPRE ESSERE POSTA SULLA CULTURA INTESA COME SPIRITO CRITICO E SULL’ EVOLUZIONE DELLA COSCIENZE, COSI’ COME BEPPE GRILLO ANCHE TRAMITE IL SUO BLOG HA SAPUTO FARE!

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 03.02.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

il ragno si nutre perche' ha fatto la tela, tanti sono i corroti ed i corruttibili, anche se fanno vedere che si lamentano, che litigano, un po' come i politici... Sono in ogni settore e sono quelli beneficiati dalla casta e dalle varie castettine... Loro come gli altri, lottano per non perdere i loro privilegi. Bisognerebbe indagare proprio dove ci sono questi che remano contro lo stato e contro chi come il movimento 5 stelle, vorrebbe far si che questo messo in ginocchio, possa risollevarsi

elisa terribile, savona Commentatore certificato 03.02.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

MA QUESTI NON SI POSSONO CHIAMARE GIORNALISTI . QUESTI SONO CAMERIERI INVIDIOSI DEI LORO STESSI POLITICI.INFATTI ABBIAMO VISTO LA TRANSUMANSA DAL GIORNALE AL PARTITO.SE LA CANTANO SE LA SUONNANO TRA LORO

Piero P., mogliano mc marche Commentatore certificato 03.02.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Il giornale radio di Radio24 riportava nei titoli gli stessi concertti: "Grillo invita al quaeda a bombardare Montecitorio". Sono un manipolo di alchoolizzati.

giorgio trez 03.02.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

E normale che stravolgono tutto... o ti adatti al loro sistema e te la fai mettere in culo e allora sei uno doi loro, uno normale, la brava persona, un lecchino!! opss... meglio dire amico quella parola è brutta, oppure se ti ribelli e dici la tua opinione sei da eliminare, da stroncare.
Ma vadano affanculo tutti, banche, comuni, enti pubblici, aziende statali, politici, ci rubano i soldi, la dignità, il lavoro, mentre dovrebbero darci gli interessi, trattarci come si deve. Siamo noi che facciamo girare il sistema, noi che paghiamo i loro stipendi!!

Ma vi rendete conto?!?!?! loro!! banchieri, politici, avrebbero dovuto fare del bene ad una nazione invece l'hanno messa in ginocchio, avrebbero dovuto fare del bene al suo popolo invece l'hanno messo al lastrico!!

Non mi fido più di nessuno di loro!!
Sinceramente fra un comico che urla come un pazzo per le piazze d'Italia le sue ragioni e quella massa di gentaglia in parlamento preferisco votare qualcosa di veramente nuovo e chissà sarà la volta buona che ci sia un po di bene per una nazione ed il suo popolo, e magari ci facciamo 4 risate magari ci faranno del bene vero!!

Alle prossime elezioni io Voto il movimento a cinque stelle!!

Fabio 03.02.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

L'ho già scritto sul Blog in altre occasioni.
C'è tantissima maggior dignità a chiedere l'elemosina per strada, magari in ginocchio,
che a fare i giornalisti in Italia,
costretti a mentire OGNI GIORNO
per nascondere la verità agli Italiani.
A loro interessa solo LA GREPPIA,
probabilmente a manipolare la Verità ci provano anche gusto.
Si credono intelligenti,
classe dirigente,
persone superiori,
sono poveracci avidi e meschini
che per 4 luridi soldi servono i loro padroni.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 03.02.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Leggere certi commenti sul blog è molto più deprimente che ascoltare le parole di Grillo. Vedere che su questo blog si inserisce il link di Catania invece che il video di Bologna è una truffa all'intelligenza umana. Svegliatevi e ragionate con la vostra testa. Piuttosto che attaccare a Grillo sarebbe bastato dire: "scusate sono stanco e mi sono confuso. Stavolta ho sbagliato battuta". Tutto qui... A proposito questo è il video di Bologna ma dubito che questo commento rimanga visibile http://www.youtube.com/watch?v=RZaaJ-3VjDk

Oreste Pinto 03.02.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discorso di Beppe Grillo a Firenze il 25 Gennaio 2013, un'emozione incredibile per chi era in piazza!

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/02/discorso-di-beppe-grillo-firenze-il-25.html

DIFFONDETE!!!

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 03.02.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

guardate su you tube, tsunami tour beppe grillo 27 gennaio 2013, andate al minuto 0.24.00 :grillo dice"ORA QUESTI SONO CAPACI DI FARCI IL TITOLO,GRILLO VUOLE BOMBARDARE IL PARLAMENTO.l'hanno fatto veramente,e chi poteva cascarci. i piu' dilettanti ipiu'incompetenti e ormai inutile: REPUBBLIA beppe se vai in tv ricordateo e ricordacelo di quanti soldi pubblici questi parassiti prendono a discapito della scuola ,sanita',andicappati e gente per strada che non ha piu' niente . BISOGA INFORMARE LE PERSONE,E FARE UN REFERENDUM SE ANCORA DARE I NOSTRI SOLDI A QUESTI SCEMI

Piero P., mogliano mc marche Commentatore certificato 03.02.13 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Salve, come già ho postato su facebook io propongo una class action contro
repubblica per falsa informazione tendenziosa e di regime nonchè calunnia
contro Beppe Grillo che ha detto tutt'altro di quello che scrivono.Se c'è
un avvocato pronto a sostenere questa class action io sarò il primo
firmatario, è l'ora di finirla con quest'informazione distorta e di regime.
Viva il movimento 5 stelle"

Alessio Testi, Castellina in Chianti Commentatore certificato 03.02.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

E che ti aspettavi, fiori e tappeti ai piedi. Continua con questa comunicazione aperta, con questi programmi precisi e lottare avrà avuto un senso. Auguri e avanti così.

Sergio M., Bolzano Commentatore certificato 03.02.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltami Beppe. Tu stai facendo cose straordinarie per questo Paese, per il nostro popolo, e in particolare per quelli di noi che versano in condizioni economiche e sociali non solo precarie ma pessime. Insieme a milioni di miei concittadini, ti sarò sempre grato per la tua generosità e per la tua dedizione al bene comune. Però, credimi, a prescindere dalle interpretazioni strumentali e faziose che giornali e televisione danno o possono dare spesso dei tuoi comizi e dei tuoi discorsi, è decisamente meglio che tu ai terroristi di qualsivoglia natura e orientamento non faccia mai riferimento se non per riprovarne l'opera semplicemente criminale e distruttiva. Sarebbe molto meglio che, neppure per scherzo, tu dessi coordinate al fine di consentire a qualcuno di bombardare questo o quell'altro parlamento. Queste sono battute che non pagano, credimi, e anzi possono procurare solo danno al movimento. Peraltro, scusami ma te lo dico con molta franchezza, sul Mali (la cui situazione storico-politica è molto più complessa e delicata di quanto molti pensano) penso che tu abbia torto; le potenze occidentali come la Francia avranno certo il loro tornaconto personale, ma se non si interviene militarmente a sostegno di donne, vecchi, bambini, tutta gente indifesa che viene sistematicamente violentata, oppressa, torturata, mutilata e uccisa, per chi altri e quando si dovrebbe agire con la forza? Mai? Mi dispiace, ma chi dice mai non ama né la giustizia, né la pace. Se, per strada, un delinquente cerca di nuocere violentemente a qualcuno, tu, potendo disporre di una bella forza, che fai? Stai forse a guardare, o aspetti che arrivi la polizia dopo un quarto d'ora? Su certe questioni cerchiamo di ragionare, di essere realisti, generosi e caritatevoli. Sì, caritatevoli, perché io ti parlo da cattolico e non da guerrafondaio. Con la consueta amicizia, francesco.


Nella prima fase hanno snobbato il M5S di cui non avvertivano il botto. Adesso hanno semplicemente paura di un botto che non si potrebbe fare finta di non sentire e tentano, anche con il gioco sporco, di disinnescare la bomba. E' troppo tardi.

MICHELE ELICO, Maddaloni Commentatore certificato 03.02.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe anche su tgcom sono stati vergognosi (e credo che il servizio tgcom sia lo stesso per tutte le reti merdaset

cristian l. Commentatore certificato 03.02.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ebbe', fino al 22 Febbraio sara' un crescendo di vigliaccate. Continua cosi Beppe! La gente deve assumersi la responsabilita' del sapere. Noi dobbiamo scrollare i palazzi del malaffare dalle fondamenta!

ad ogni buon conto: ceterum censeo vaticanem esse delendam!"
Via le basi militari amerikane dall'Italia'.
Inoltre, noi non abbiamo bisogno di un presidente della rep. che vive x lunghi sette anni in una reggia come un sovrano, ma di una commissione di saggi eletta annualmente dal popolo, che si riunisce in un agora' - espressione di democrazia - garante della costituzione e di tutto l'operato dell'apparato statale!!!

mario bottoni 03.02.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei pagliacci

MIchele D., Torino Commentatore certificato 03.02.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Leggi l'articolo di Scalfari, sempre su repubblica!!

Massimo Di Giorgio, Perugia Commentatore certificato 03.02.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Spero proprio che stavolta gli italiani non sprechino la loro scelta.

Mimmo Cipolletta 03.02.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiamo Cristian, ho compiuto da poco 18 anni e sto letteralmente piangendo dalla rabbia davanti a questo articolo. Ho solo un aggettivo per descrivere questo scempio: avvilente. È avvilente sapere come questi “uomini” possano manipolare le parole di una persona e stravolgerne il significato, è avvilente che questi cani abbiano la possibilità di mostrarsi così ottusi, poiché si sentono protetti da scorte, da avvocati, dalla loro stessa sfacciataggine. All'inizio, non appena ho metabolizzato tutte le parole che stavo leggendo, ho avuto solo voglia di spegnere il computer e tornarmene a letto; ho avuto voglia di spegnere le mie aspirazioni, i miei desideri, me stesso. Convinto che non ci fosse via di scampo da questo incubo, non volevo far altro che chiudermi in me, tenere dentro di me ogni mia opinione, convinto di quanto possa essere terrificante il modo in cui le parole e le azioni possano essere manipolate da loro. E invece sono qui a scrivere perché dentro di me c'è la speranza di cambiare tutto ciò. Perché non voglio darla vinta a loro e perché infondere in me la paura di non essere capito è l'unico scopo dei loro articoli. Voglio lottare. Voglio che le mie lacrime di rabbia non diventino per me uno stagno in cui imputridirmi, voglio che esse si abbattano su di loro come uno tsunami e che mi diano ancor di più la spinta per andare avanti.
Grazie Beppe, grazie M5S.

Cristian Petolicchio 03.02.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il riferimento ad Al Quaeda, purtroppo non è solo su Repubblica ma anche sul "Giornale" ed associato a foto gigante in primo piano di Grillo con sguardo minaccioso. In termini psicologici sul piano delle tecniche di comunicazione questa operazione giornalistica è una MANIPOLAZIONE. Che però funziona, perchè il pubblico, per usare parole semplici, vede l'immagine di Grillo associata al terrorismo e, subliminalmente, non lo vota. Del resto cosa ci si può aspettare dai quotidiani dell'establishment quando nel programma di Grillo viene manifestata l'intenzione di eliminare i finanziamenti pubblici alla stampa? Grillo verrà sempre più odiato e "manipolato" dai giornali che non vogliono perdere finanziamenti. Rimane sempre il problema strategico di come far arrivare il messaggio del M5S correttemente a quella fascia di elettorato (Ahimé maggioritaria) dai 60 anni in sù che legge solo i giornali - cartacei - non naviga in rete, guarda solo la TV, non ascolta video su Utube e al massimo legge solo i volantini...appunto...i volantini, ecco un metodo semplice per comunicare con quella fascia strategica ai fini elettorali.

claudio fochi, ferrara Commentatore certificato 03.02.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Per evitare polemiche però, il nostro caro Grillo, potrebbe anche evitare di offrire il fianco ai nemici, basterebbe parlare di argomenti attinenti ed evitare cazzate malpensate in pubblico.

Claudio Cola 03.02.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho letto quel titolo.

Avendoti sentito fare quella battuta su uno dei palchi dello tsunami tour, mi sono (ari)chiesto il perchè del veleno manifestato da quel giornale. Mi sono detto... "è evidente che ce l'hanno a morte con Beppe e una paura fottuta del movimento, per via della questione aiuti di stato all'"informazione".

Volevo dire anche un'altra cosa. In base alle mie relazioni personali, che ho con parenti e amici, mi sono reso conto che l'area culturale di cui fa parte quel giornale, agisce e si comporta come i berluskini: se gli fai notare qualcosa che non va o peggio, qualcosa di clamorosamente scandaloso, loro che fanno? Si tappano le orecchie, ed emettono suoni senza senso con la bocca, pur di non ascoltare.
Per cui ho concluso che sono esattamente il rovescio della stessa medaglia di cui fanno parte i berluskini. In sostanza sono la stessa cosa... IL SISTEMA.

MK ROMA 03.02.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se tutta le gente in piazza, di tutte le piazze, alla battuta si metteva a ridere di gusto e ad applaudire?!
L'hanno capita tutti bene la battuta Beppe, stai tranquillo!
Gli italiani sono più svegli di quanto gli pseudogiornalisti finanziati dal politicume corrotto credano e da tempo non si bevono più le loro balle.

Rita L. Commentatore certificato 03.02.13 11:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe.
Il video che hai pubblicato però non è quello di Bologna.
A Bologna la battuta era un po' diversa:
http://www.youtube.com/watch?v=WqA1s9ObUGU&feature=youtube_gdata_player
Minuto 26:00.
Condivido il commento di altri che dicono che in questi ultimi giorni di campagna elettorale forse è meglio evitare frasi d'opera le righe, e per il resto avanti così.

Andrea Pisoni 03.02.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali e le tv sono schiavi dei partiti. La gente non è stupida.forza m5s

claudio pe 03.02.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

non sanno più cosa dire, vai avanti, il M5 stelle è l'ultima speranza per gli italiani per non demandare più a questi inutili imbroglioni ilg overno del nostro paese, mandiamoli per sempre a casa senza pensione.

Antonio 03.02.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

GENTE, mettetevi bene in mente una cosa: ormai siamo in guerra! In guerra contro tutti loro che vogliono detenere il potere sovrano che invece è del popolo!!!
E' logico che i giornali scrivano ciò che preferiscono perché sanno che una volta che il M5S sarà là dentro, ogni musica cambierà, la gente saprà veramente cosa accade e non ci saranno più altarini da nascondere e dunque anche loro perderanno quei soldi ad oggi avuti abusivamente, dato il patto tra partiti e media. Chi lavorerà seriamente e con giudizio riuscirà a continuare nell'opera di informazione, ma gli altri crolleranno. Questa si chiama informazione vera e democratica e non prevede corruzioni! Le loro balle quotidiane spariranno e la maleodorante verità verrà a galla!
Resistete che ormai siamo vicini.

3mendo 03.02.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Proprio stamattina mi hanno rinfacciato quelli del PD questa cosa

Lo Giudice Claudio 03.02.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe: c'é gente che non capisce e ragiona per fallacie. In questo caso ad personam. Ma chi é intelligente ha capito benissimo la tua ironia e verità.

Massimo GIANNINI 03.02.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Per essere precisi: il filmato che avete pubblicato sotto il titolo, è riferito a Catania, mentre "la Repubblica" si riferice a Bologna (http://www.youtube.com/watch?v=asN_nn-6hT4). Cmq il significato non cambia, la battuta è stata estrapolata e caricata di un significato che non aveva. (Purtroppo se i francesi o al qaeda bombardassero il parlamento ita sarebbe inutile: assenteisti come son!)La stampa si dovrebbe occupare di più delle azioni scandalose dei politici piuttosto che delle parole di Grillo. Del resto cosa possiamo aspettarci da i mass-media finanziati dagli stessi politici? Ho visto Beppe a Grosseto e ho ascoltato la battuta su i missili verso Roma, testimonio personalmente che è stata superstrumentalizzata. Secondo me hanno proprio paura di voi e tentano con i soliti sistemi subdoli, ma ormai rodati, di sreditarvi. Concludo dicendo che in questo paese non c'è più speranza nella gente, spero che l'M5S sia sincero e che continui a far seguire i fatti alle parole. Grazie Fernando.

fernando bruno 03.02.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

E' una "battuta" che Beppe ripete in tutti i comizi dall'inizio dello Tsunami Tour.......si sono svegliati ieri.......ahahahahahahah Ma per favore!!!!! Servi Schiavi ricchi solo di Malafede

Antonio Ghiotti 03.02.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Forza si sa'che in prossimità delle elezioni i giornali storicamente schierati fanno muro,quello che conta è il ns obbiettivo senza scendere possibilmente ai loro livelli datemi retta sono alla frutta ah BEPPE se si può evitare nei comizi frasi sopra le righe per questi ultimi 20 giorni è meglio.....e AVANTI COSI'.

ste66 03.02.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Che dire che il mass media "colpivano sotto la cintura" prevedibile, è nello stesso tempo scioccante assistere, vedere, percepire, come un popolo sia soverchiato,imbambolato,annichilito da una manica di cialtroni/ladri-quali Repubblica,Corriere ecc..nn volevo crederci quando anni fa si diceva"siamo in un regime" ove il senso del giusto la verità verrebbe manipolata...questa è la prova

Tommaso M. Commentatore certificato 03.02.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Io il senso della frase l'ho capita e sono sicuro che anche altri milioni di persone l'hanno capita.
Non c'è più sordo di chi non vuol capire (GIORNALISTI DI APPARTENENZA).
Dal 26 febbraio nascerà una nuova ITALIA GRAZIE AL MOVIMENTO 5 STELLE.

giuseppe tetiviola 03.02.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

allora Beppe e'comico o fascista a secondo di come si sveglia i giornali???ma sono dei RIDICOLI!!!!!!

cristiana a., milano Commentatore certificato 03.02.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Non ti preoccupare Beppe una buona parte italiani ha aperto gli occhi. Non capisco l' altra parte di italiani che cammina con i paraocchi come i cavalli. Ciao

Nicola. A. 03.02.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

penso che se la stampa non prendesse i finanziamenti pubblici,molti di questi giornalisti,starebbero con me al gelo sul cantiere,a LAVORARE!!!!!invece di succhiare i culi e prendere un lauto stipendio alla fine del mese!insultando l'intelligenza delle persone,che fanno fatica x mantenerli.

alessandro mazzuzzi 03.02.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io alle persone che credono ancora ai giornalisti ho consigliato di vedere via internet e meglio ancora di presenza gli interventi nelle piazze di Grillo e dei candidati del M5S, risultato il 100% di quelli che lo hanno fatto mi hanno detto che voteranno M5S.
La verità vince sempre.
FORZA 5MS SIETE L'ULTIMA SPERANZA.

MAX 03.02.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

magari si avverasse e tutta la casta venisse annientata da una catastrofe naturale! Ci salveremmo tutti! No piu' Militarizzazioni in altri Stati ma solo difesa della Nazione. Spese militari minime e spese Sanitarie al Massimo invece per la tutela dei cittadini!!

francesco quercia 03.02.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

il 90 % degli Italiani si è augurato un terremoto una bomba quando i porci sono riuniti alla mangiatoia , non unno che parli di ridurre i loro stipendi , nessuno parla di lavoro nessuno parla di credito alle imprese e agli artigiani

valdo plavan 03.02.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

tutti ormai sappiamo che l'informazione pubblica che ci forniscono quotidiani e televisioni sono di parte, per questo tutti noi vogliamo che l'Italia sia, in un futuro ormai vicino, più pulita anche nell'informazione, ormai per sapere la vera e propria verità bisogna solo usare quotidianamente internet, ma purtroppo in siamo in una Italia che vuole informarsi solo con la spazzatura televisiva. Continua così siamo in tanti ed è ora di andare in parlamento.

mario danella, santi cosma e damiano Commentatore certificato 03.02.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Glie rosika, perché se saltano i soldi pubblici ai quotidiani, saltano tutti perché sono solo dei servi del potere, non hanno la capacità di rimanere in piedi semplicemente facendo il loro lavoro e vendendo il prodotto. Troppo dura lavorare per campare, meglio leccare.

Giovanni Enrico Nobili, Milano Commentatore certificato 03.02.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe se metti naso nello sport e ancora peggio

luigi serafino 03.02.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Servirebbe un'epurazione di molti indegni scribacchini dall'albo dei giornalisti. Mettersi a servizio della menzogna non merita rispetto.

emanuele cerquiglini 03.02.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io ti voto anche ma guarda che a Bologna hai detto la frase in modo diverso che a Catania!
Infatti dalla frase detta a Bologna la tua battuta non si capisce. Repubblica pubblica il video di Bologna infatti. http://video.repubblica.it/dossier/elezioni-politiche-2013/grillo-se-al-qaeda-vuole-colpirci-bombardi-roma/118197/116661?ref=HREC1-1
Dai che siam tutti un po' fessi ma vabe...
Cordialmente
M.

Marco Miraglia 03.02.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spazzatura strumentalizzata e di parte.

Norman F., Pisa Commentatore certificato 03.02.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Poveretti... assorbiti da un sistema di informazione ipocrita non se ne sono neanche accorti.
Vai Beppe sei un vero e proprio Leader... quello che mancava in Italia da troppo tempo.
Li mandiamo a casa tutti questi ipocriti da quattro spiccioli

claudio g., modena Commentatore certificato 03.02.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Da dei cialtroni che si autodefiniscono "giornalisti" soltanto perché sono iscritti al loro autoreferenziale ordine non ci si poteva di certo aspettare di meglio!
Non è mica una caso se l'Italia occupa il 61° posto nella classifica della libertà di stampa di RSF.
Quindi non stupiamoci: avremo sentito altre volte degli asini ragliare. Se non fosse per il finanziamento pubblico molti di questi venditori di cartaccia avrebbero già chiuso i battenti!

Fabio Carboni 03.02.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Fa niente Beppe, una volta tanto le balle quotidiano non ti danneggieranno. il 99% degli italiani sarebbero d'accordo a bombardare il parlamento sul serio, quindi ringraziamo Repubblica e la tessera nr.1 del PD-L per questo favore propangadistico. Gli scribacchini di Repubblica non sono solamente dei lacché senza dignitá, sono pure deficienti!

Federico M., Essen (Germania) Commentatore certificato 03.02.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Dall'Unità:
Grillo choc!!:"Al Qaeda bombardi Roma!" con solita foto faccione di Beppe urlante...notare il virgolettatto...
http://www.unita.it/italia/grillo-choc-al-quaeda-br-bombardi-roma-1.481755
Peggio di Emilio Fede..sono arrivati a questo oramai..
Dal Giornale :
L'ultimo deliro di Grillo :"Al Qaeda bombardi Roma!!" anche qui solito faccione deforme e virgolettato per sottolineare l'autenticità delle dichiarazioni...
http://www.ilgiornale.it/news/interni/lultimo-delirio-grillo-qaeda-bombardi-roma-881523.html
Da notare che la strategia mediatica ANTI M5S è la stessa su tutti i giornali(oddio...giornali è un parolone...): scrivono le stesse cose dettate dalla solita regia prendendo gli italiani per grulli...che vergogna.

Fabio F., Barberino di Mugello Commentatore certificato 03.02.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

In Italia non ci sono giornali ma solo notiziari di regime; lo stesso vale per le tivù. Ma ormai la vera comunicazione viaggia via web; solo un pò di fastidio ogni volta a rettificare, con i video originali e completi, le cozzate che scrivono !

Gius Montagna (associazionetorremozza), Maglie Commentatore certificato 03.02.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe recita un verso famoso " ...Non ti fidar di loro ma guarda e passa!"... Più ci attaccano con argomenti falsi e più radicano in noi la volontà di mandarli a casa. Ci fortificano al punto che ci rendono ancor più attivisti verso quella parte di cittadini un pò più distratti, che seguendo poco il movimento potrebbero credere ai contenuti di questi articoli redatti da giornalisti indegni di far questa professione...

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato 03.02.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti sorprendi ancora che stravolgano le tue parole? Mi stupisci!
Mi fa ridere pensare che il 95% di quelli che leggono Repubblica si scandalizzano ma quando capita un'alluvione o un terremoto,la prima cosa che pensano è "perché non colpisce Montecitorio?"
Poi chi sarebbe il populista e qualunquista?
Fra tre settimane li cacciamo,resistiamo ancora un poco....

Il Giangi Meneghetti 03.02.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori