Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'incredibile contestazione di Parma a Grillo


foto-parma.jpg


Beppe Grillo a Parma, piazza Garibaldi, 3 febbraio 2013

"Rette asili, Grillo contestato a Parma. “Pizzarotti non mantiene le promesse” leggi su Il Fatto Quotidiano

4 Feb 2013, 13:51 | Scrivi | Commenti (419) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il problema vero e' uno solo

BISOGNA EPURARE BEPPE GRILLO

Sta portando il movimento 5 Stelle

ALLA ROVINA.....

SVEGLIATEVI PENTASTELLATI

Claudio G., 40068 - San Lazzaro di Savena - Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo e tutti Voi,il messaggio mi e' arrivato in un tuo spettacolo a Pesaro al
Palas,l'anno? era forse il 2006?,non
ricordo bene,Incantesimi si chiamava.Da
allora e' stato un crescendo, non sono
iscritto al Movimento,ma ho votato e fatto
votare con convinzione proprio tanta gente.
La domenica delle elezioni ero a letto per
influenza e ascoltavo Radio Popolare e...
ho capito con "euforica certezza" che avrem
mo vinto e cosi' e' stato. Ora la strategia
suggerisce di non dare la fiducia a questi "parvenu'" della democrazia del PD, ed e'
giusto, ma una forma tocca trovarla per
avere il coltello dalla parte del manico e
gestire la cosa,PERCHE' UN ALTRA "DELUDENTE CERTEZZA" MI ARRIVA : SE CI SARANNO NUOVE
ELEZIONI NOI NON PRENDEREMO PIU' UN CAZZO
VALANGHE DI VOTI,MA SOLO DI QUELLI COME NOI
CHE TROVANO GIUSTA LA STRATEGIA DELLA NON
FIDUCIA E CIOE' LA META' DELLA META' DI
VOTI. Facciamo sto governo e facciamo vedere
A TUTTI TUTTI TUTTI GLI ITALIANI COME SI
MUOVONO QUESTI "veri politici morti" con
tanta esperienza alle spalle....
IN QUESTO MODO SI' CHE ARRIVA LA SPUTTANATA
DEFINITIVA E IRREVERSIBILE PER QUESTE FACCE
DI BRONZO!!!! un ABBRACCIO, Gerardo.

Gerardo Marcolini 12.03.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I grillini hanno vinto ma la battaglia è appena incominciata. Qualcuno si ricorderà il mio sulla cittadinanza italiana negata ai figli(nati prima del 1948) di donne italiane per lentezza della promulgazione della legge riforma. PENSATE quanti voti Grillo potrebbe avere nella necessità SE FOSSE LUI ad insistere che questi figli avessero il loro diritto!!!!

yvonne o., alassio Commentatore certificato 05.03.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Salve.Visto che fino al 24 febbraio(compleanno di mia madre) siamo in battaglia vorrei dare a beppe un po' di "cannon fodder". Sono figlia di donna italiana e padre anglosassone, nata in Africa ed ora vivo in Italia.Sono nata nel 1950 e quindi qualifico per la cittadinanza italian. Mio fratello ,nato nel 1947, non qualifica. Stessa madre.Perchè? Perche una legge contro le donne che 4 anni fa è stata riformata dando il diritto a TUTTI i figli di donne italiane il diritto ius sanguinis alla cittadinanza( non solo ai figli di uomini italiani.Il problema? La legge sta ancora aspettando la promulgazione!!!!Ho scritto con mio fratello a tutti nei ministeri a Roma, anche a Monti ed il Presidente Napolitano.Silenzio di tomba. Chissà ,con tutte le chiacchere sui diritti della cittadinanza agli extracomunitari, se la gente sa che sono i figli di italiane che non possono ancora avere questo sacrosanto diritto? Yvonne

yvonne Onions 21.02.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie vorrei un tuo commento x chi ieri ha detto che le vecchiette se dai qualcosa sulla social card sono tanto arzille che subito vanno a riscuotere qui i cud inps agli olte 90 enni non vengono spediti e nemmeno ha chi ha difficolta fisiche x risparmiare spese di spedizione ma qualcuno di questi non ha alle spalle familiari supporti internet possibilità di andare al caf poi vedrai se questi cadono su un qualche cavillo le spese x mandare una lettera da equitaliia quelli ci sono un qualunquista lino

dupdhinlinus 08.02.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

data la potenza mediatica del mezzo e l'effetto sui concorrenti Beppe Grillo dovrebbe
tornare in TV prima del 24 febbraio
dato che non tutti gli elettori
accedono a internet

michele parmeggiani 08.02.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

cosa dire la verità non è mai bella ma chissà cosa il comune di parma ha ereditato tempo al tempo fate esame di coscienza voi che pagate forse è giusto tanto sicuramente non avete votato M5S

giuliano r., soncino Commentatore certificato 08.02.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Redazione le mando questo mio semplice scritto, Veda se ritiene utile pubblicarlo,grazie


Caro Grillo e grillini cosa fate per combattere la mafia?


cosa fate per combattere l'evasione fiscale?


cosa fate per combattere il lavora nero?


cosa fate per combattere l'abusivismo nell'edilizia?


Cosa fate per battere la corruzione?


cosa fate per i disoccupati?


Cosa fate per i diversamente abili?


cosa fate per gli anziani non autosufficienti?


cosa fate per far diminuire le disuguaglianze tra cittadini italiani?


cosa fate per migliorare, la scuola?


cosa fate su tanti problemi per far stare meglio tutti i cittadini italiani?


Io è una vita che mi impegno concretamente dal basso, dalla base, con semplicità ed onetà.


non basta fare festa, urlare, predicare,insultare, poi dite via i partiti, via i sindacati, via via via, spero che a forza di dire via rimaniate in pochi.

poi chiedo più rispetto per il capo dello stato, rispetto per chi la pensa diversamente,rispetto per l'Italia e gli italiani, rispetto per tutte le persone.

se avete voglia di lavorare per il bene comune, fatelo in silenzio che sarebbe molto meglio.


bisogna impegnarsi in prima persona tutti i giorni, nelle istituzioni, nelle associazioni di volontariato, nei movimenti, nei sindacati, nelle parrocchie, nelle comunità, nei partiti, lavorare per il bene comune, per costruire una società più giusta, dove tutti si possa vivere un'pò meglio.non via via via.......


Per costruire una società onesta, sincera, trasparente, piena di diritti doveri e di valori veri.bisogna lavorare, impegno costante, con genuina umiltà.

P.S. BASTA PAROLACCE, BASTA INSULTARE, BASTA VOLGARITA, BASTA VIA ....., BASTA IL VA......

RISPETTO PER LE DONNE, RIPETTO PER LA GENTE PER BENE, RISPETTO PER TUTTI I CITTADINI, RISPETTO, RISPETTO, RIPETTO,

Francesco Lena


Via Provinciale,37


24060 Cenate Sopra Bergamo tel. 035956434

francesco lena 08.02.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari amici seguo con molto interesse i discorsi di Beppe,vedo il disturbo crescente che provoca la sua campagna(segno che sta centrando l'obiettivo)e unisco alcuni appunti alla soddisfazione per i consensi del Movimento.
Senza interferire con la scelta del tour elettorale,direi che rispetto a certi ambienti come PD o Ve con una lunga tradizione di sinistra e quindi ben disposti verso noi grillini,esistono paludi più melmose come quella in cui sto(la TV di Marca)dove bisogna martellare più duramente e lungamente negli stinchi. E farlo con un taglio più adatto alla cancrena prodotta negli anni;cioè,piuttosto che cavalcare le ben note polemiche e notiziacce e aggredire le magagne nazionali come montepaschi,bisognerebbe spulciare i carrierismi e le lobbies locali(dicono che Zaia ha comprato a man bassa nel comune di Refrontolo; poi c'è l'intreccio De Poli-Cassamarca),così la gente sarebbe più disposta a tagliare i ponti coi reprobi.
Ho visto parte del programma Rainews con la tiritera del voto intelligente e delle primarie,ma le telecamere hanno puntato solo di fretta sulla marea di gente,paura di dar fiato al fenomeno. Altre volte la Rai indugiava su volti inquadrati rapidamente,piuttosto seri e perplessi,:servizi che presentano Grillo come"fossile",fatto da ibernare.
Suggerisco al suo staff che occorre cogliere la spinta del cambiamento che soffia su ogni teatro della politica corrotta,soprattutto extraeuropei,dando visibilità a personaggi,programmi e "motivi"che sono affini alla nostra battaglia per rovesciare le cariatidi e imporre una nuova politica.Grillo saprà scegliere e affiancarsi,ora e soprattutto nel futuro di un Parlamento che rischia di essere rissoso e ingovernabile,a quei personaggi come Youssu'ndour attivo in Senegal o un comico d'altrove o un vecchio artista per fare dei tandem.Così allontanerebbe anche l'accusa di fare la primadonna.
Ho spedito mesi fa una proposta culturale al movimentio di Conegliano,non mi hanno risposto, mimetto a disposizione

pasquale favretto 08.02.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,ti seguo fin dalla prima ora,gradirei avere una risposta a questa domanda,che dalla tua risposta,potrebbe essere usata a vantaggio del movimento:se dovessimo vincere le elezioni,quale sarebbe il candidato del movimento?

alfio raciti, FANO Commentatore certificato 08.02.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono un educatore italo-svizzero di lingua francese e tedesca,parlo Inglese ed ora sono motivato ad imparare l'italiano!Sono un ardente sostenitore del M5S.Il programma è ottimo.Suggerisco di aggiungere:uscità(anche provvisoria) dagli accordi di Schoengen,tassazione merci straniere,piano nazionale di produzione locale dei beni di prima necessità,creazione rete banche cooperative regionali e bankitalia sotto controllo e tutela del ministero del tesoro,inchiesta nazionale sulle scie chimiche(desintossicatevi colla zeolite elaborata in Germania,informatevi con:scie chimiche e dintorni di giorgio Carana youtube,Sofia Smallstorm scie chimiche e umanità sintetica youtube),elenco dei traditori della nazione, politici giornalisti dirigenti della Pubb.amm,cani da guardia dei poteri occulti trasversali del cosi detto nuovo ordine mondiale che denunceremo alla giustizia,piano energetico a lungo termine con energie rinnovabili solari eoliche e geotermiche, piano d'aiuto allo sviluppo in Africa ed altri paesi del "terzo mondo" che creerebbe tantissimi posti di lavoro,boycott delle multinazionali che lascieranno l'Italia non potendo più vendere loro prodotti avvellenati,distruzione dei simboli massonici sugli immobiliari delle istituzioni nazionali,nazionalisazione di Eni Telecom autostrade Banche ecc, voto in diretta del popolo tramite internet ai livelli comunale regionale nazionale ed europeo dedicando un giorno alla settimana alla gestione diretta della nazione.La delegazione del potere e obsoleta e permette la deviazione della volontà del popolo sovrano, divieto di voto agli anziani da 70 anni, li coccoleremo, avranno una pensione giusta e considerazione e affetto ma non possono decidere del destino del paese, creazione di un parlamento dei giovani da 12 a 18 anni con obbligo di prendere loro suggerimenti in considerazione. Vi ringrazio dell'impegno di voi tutti, vi mando un saluto e un abbraccione, Claude Franco Panzeri, chemin des Mésanges CH 2503 Bienne. A presto!

Claude Panzeri 08.02.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

rimborsi della politica:
hanno trovato il sistema di rimborsarsi anche i soldi delle loro mignotte
come?in parlamento anche loro!!!
così gli paghiamo pure quelle!!!
bastaaaaaaa!!!!

marco p., brescia Commentatore certificato 08.02.13 00:58| 
 |
Rispondi al commento

meglio un comico in parlamento che un ammasso di ladri!!!
preferisco morire di fame ridendo che con la rabbia nel cuore!!!
w il m5s
ci siamo quasi!!!!
a casa tutti!!!!

marco p., brescia Commentatore certificato 08.02.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo le scie chimiche esistono e come ! ho una certa esperienza in campo aereonautico e ti posso garantire che le scie che vedi dietro gli aerei non sono condensa ,la condensa dietro un aereo e' molto più corta. E se prendi sottogamba questo problema allora vuol dire che non ha capito tutto,non sara il prcipale,ma e' un problema,le scie sono composte pricipalmente di nano alluminio,
informati e fammi sapere che ne pensi.
naturalmente poi essere convinto di quello che ti pare,e non pregiudica l'idea buona che mi sono fatto di te,e che ho sempre avuto ancora prima che ti mettesti in politica,ti daro' il voto perchè dici cose giuste e che ho sempre pensato.
Pero' quando avrai più tempo a disposizione ti consiglio di rivedere il discorso dei complottisti,gli illuminati?ti dicono niente? i massoni? la trilaterale? Guarda se gettano fango su di te e al tuo movimento ,sono loro che hanno il controllo della finanza mondiale e della stampa,fai qualche ricerca a tempo perso,e vedi anche il MES come funziona e perchè deve funzionare cosi,e qual'è l'obbiettivo finale,vedi che nel 2017 vorrebbero cominciare ad impiantare il microcip nelle persone,adducendo che sarà per motivi medici e per tutelare la nostra salute e sicurezza!!!Un salutone e un in bocca al lupo !

mauro ravieli 07.02.13 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se vince gargamella chiedo la cittadinanza romena e me ne vado con i miei 3 figli in romania con mia moglie che fortuna sua è gia cittadina romena
fanculo!!!!!

marco p., brescia Commentatore certificato 07.02.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento

vendola presidente della regione puglia!!!!questa sera alla 7 con il suo simbolo "ecologia e libertà" ma voglio dire!!!l'ilva che ha fatto morire di tumuri centinaia e oltre di persone tra i quali quanti bambini innocenti???? ma dove cazzo sta?in congo?
ma va fanculo!!!!!!!
italiani!!!!!!!!!

marco p., brescia Commentatore certificato 07.02.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

paghiamo tutto!!!!basta che ci date il lavoro!!!

marco p., brescia Commentatore certificato 07.02.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

ministro della giustizia?semplice!robespierre

marco p., brescia Commentatore certificato 07.02.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Salve e' la prima volta che scrivo, ho sempre seguito il movimento e sono d'accordo con tutte le cose che volete fare.... pero' io sono un cacciatore e costruisco fucili da caccia, volevo sapere che linea volete seguire nell'ambito della caccia. Grazie Andrea

andrea r., bs Commentatore certificato 07.02.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve. Sicuramente nessuno noterà' questo mio commento, come può darsi che altri l'abbiamo fatto già, tuttavia volevo solamente proporre o commentare quanto segue: ho constatato che molte imprese sono in sofferenza perché creditrici di Enti pubblici che non pagano, perché non fare una legge che consenta di compensare tali crediti con debiti verso altri Enti pubblici, come per esempio le imposte? Una critica alla proposta del salario garantito ai disoccupati: il salario ai disoccupati chi lo paga? Non sarebbe un disincentivo alla ricerca di lavoro? Grazie per l'attenzione.

Sandro Brugiatelli 07.02.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono iscritta da anni in questo blog e da anni ricevo una mail tutti i
giorni. Da qualche settimana non ricevo più niente ma non mi sono
mai cancellata (non escludo di essermi cancellata involontariamente
ma mi sembra strano). Qualcuno può darmi una spiegazione ? Non è grave perchè posso anche andare sul blog senza ricevere la mail giornaliera , ma poichè " a pensar male si fà peccato ma non si sbaglia ..." mi chiedo perchè. Grazie Roberta

Roberta Camarotto 07.02.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno dei pochi cinquantenni che sostengono 5stelle (una per decennio?).
Vorrei far sapere a Beppe alcune curiosità.
I recenti tagli del governo Monti (i tagli “verticali”) hanno colpito a casaccio ottenendo due risultati immediati: i comuni che in passato hanno fatto economie (a volte forti economie) oggi si trovano in grande difficoltà; chi in passato ha gettato montagne di soldi in notti bianche, opere inutili e assunzioni compiacenti, oggi si trova premiato con personale in più e soldi in bilancio. Già, perché è sempre sul bilancio precedente che si fanno i tagli, mica sulla spesa storica! E poi c’è quest’idea di accorpare i piccoli comuni a quelli grandi con il risultato che segue: i grossi comuni e le città (che hanno ormai quasi esaurito la capacità edificativa) disporranno di nuove zone di espansione urbanistica; una pura follia speculativa!
Io lavoro presso un piccolo comune della provincia di Torino (poco più di 6500 abitanti), da pochi giorni ci siamo visti recapitare una lista “lunare” delle cosa che dovremo tagliare. Ecco un esempio: 16.260 euro di riscaldamento (o i dipendenti o i bambini delle scuole staranno al freddo: beh, nell’800 i dipendenti comunali erano tenuti a portarsi il carbone da casa, torneremo a fare così), 15502 euro di illuminazione pubblica (i ladri ringraziano, e i furti già sono un allarme sociale nella provincia di Torino), spese per contenzioso 488 euro (ma se perdi una causa, come fai a risparmiare?), spese per software 1793 euro (ma come fai? Restituisci il programma?), 1185 euro di carburante (che equivale a due mesi di uno scuolabus in meno!). E poi ci sono le barzellette: risparmiare 8 euro sulla formazione del personale, ad esempio… ZERO euro sulle indennità degli amministratori… ZERO euro sulle spese telefoniche…Ma va?
Tutto questo, sulla base dei parametri che i cervelloni del Governo Loden hanno decretato.
Si chiama “spending review”. Ma perché non l’hanno chiamata “strangle review”?

Duilio Chiarle

Duilio Chiarle 07.02.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu vigili sul buon andamento del Movimento 5 Stelle, "guardi i guardiani", per dirla come Platone, ma chi vigila su di te?

Ps
come mai il sito dove ti sto scrivendo questa, è "www.beppegrillo.it" e non "www.movimento5stelle.it"?!?

Ringraziandoti anticipatamente per la rsiposta che so mi vorrai dare, ti auguro in bocca al lupo per la campagna elettorale!

Massimo Masone 07.02.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

non entro nel merito per la questione nidi
ma una cosa e strana
dai filmati la contestazione e rivolta contro il sindaco
MA I TITOLI SONO
BEPPE GRILLO CONTESTATO A PARMA....
e questo dovrebbe fare riflettere molto
sempre dai filmati in rete si vede grillo parlare e non urlare come si vedono sempre nei tg di partito
e strano come mai questi giornalisti molto attenti alle notizie
e a mai smentirle poi quando si rivelano bufale....(vi ricordate i 4 gatti in piazza per beppe grillo....)

ma mi chiedo quante persone normali avete visto intervistate ...in strada
(e per normali intendo una persona magari spettinata ...una persona mal vestita ..una persona (magari un operaio e ...con un camice da lavoro senza la minima macchia di unto...)

voi nella vita vedete esclusivamente persone ben vestite sempre pettinate senpre con un trucco appena fatto???)

per ultimo
quante volte avete sentito l altra parte della barricata in tg???
dalla parte dei operai che scioperano ..magari contro il governo...
la NOTAV ...quante volte avete sentito i responsabili delle barricate ...

una cosa pero mi permetto di dire a questi signori contestatori
i vecchi partiti LI AVETE SEMPRE VOTATI E SOSTENUTI VOI

e adesso e venuto il momento di pagare ...ma questa volta di tasca vostra...

stefano b., rovato Commentatore certificato 07.02.13 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti M5S
stavo leggendo l'articolo di polis dalla pagina del blog, c'e' un attimino da preoccuparsi.
Da quello che deduco, se questi inetti dovessero tornare al governo, avremmo di sicuro nel corso del 2013 una pressione fiscale in aumento pari a 45,1%.
Da una analisi, come si legge, significa che ogni cittadino italiano, sottolineo 'OGNI', dai bambini agli ultracentenari, si vedranno costretti ad sborsare qualcosa come 11.800 € a cranio.
La meta' di uno stipendio,credo, di moltissimi italiani.
Io non ci sto' piu', voglio la trasparenza di quello che pago, in poche parole,mi dici a cosa ti servono e, se valutato, te li do', se non mi piace o c'e' qualcosa di strano non ti do' niente.
Nel caso dovessi darti dei soldi, voglio vedere la mia cifra,ANALITICA, nella voce di spesa in riguardo.
Attenzione,Italiani, meditate,meditate, 11.800 € sono tanti,fate il conto diviso 12 mesi e poi vedete quanto rimane in tasca per il resto.

maurizio d., latina Commentatore certificato 06.02.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bello vedere la gente che si incazza per i propri diritti...ma quelle persone la loro indignazione dove la tenevano mentre chi governava la loro città sbranava le casse e fagocitava le risorse ? Mi sembra alquanto prematuro incazzarsi con una persona che deve rimediare a veri disastri economici ed è appena all'inizio del lavoro. Forse protestare qualche anno prima sarebbe stato un pelino più utile, o no ?

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo di eleggere Daio Fo', caro Grillo, a Presidente della Repubblica, perché è un sinistro peggio degli altri Presidenti. Ma scusate è così difficile trovare una persona neutrale non schierata, ne di destra, ne di centro, ne di sinistra, che abbia a cuore solamente il bene di tutti gli italiani.

Giancarlo Penso 06.02.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Perché “incredibile” ? Se il M5S si fosse presentato come un comune movimento o partito politico forse la contestazione non ci sarebbe stata perché tutti sappiamo che sulla parola dei politici non possiamo fare gran conto. Ma il M5S a differenza degli altri si è presentato e si presenta come un riformatore, come un movimento “politico” onesto, che mantiene le promesse, ecc. e su questo i cittadini hanno contato e ci contano. Da qui la contestazione. Ora chi nel M5S si sorprende di ciò, o sapeva già prima che certe promesse non potevano essere mantenute e quindi è in mala fede, oppure non ha ancora capito che qualsiasi movimento o partito politico deve fare “contratti onesti” con i cittadini con la conoscenza e la coscienza di ciò che si deve fare e di ciò che invece si può solo fare. Il M5S ben sapeva del disastrato bilancio di Parma perché il tema è stato trattato ampiamente in campagna elettorale, quindi bando alle sorprese e operiamo seriamente.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 06.02.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a constare Grillo a Parma? Pizzarotti si è preso sulle spalle 850 milioni di debito! triste eredità lasciata dai partiti spedaccioni delle amministrazioni precedenti, Il comune di Parma poi naviga nel mare della politica italiana muovendosi secvondo norme legislative create ad Hoc da decenni di partiti corrotti! Aspettiamo di arrivare in parlamento, fare riforme, modificare le leggi, l'architettura costituzionale,ma soprattutto mandare a casa questi politici corrotti e poi ne riparliamo. Pizza vai continua cosi non mollare, la professionalità che emani è contagiosa.

Antonio C., Livorno Commentatore certificato 06.02.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, faccio una provocazione. Ma vi meravigliereste di vedere ogni leader delle coalizioni in diretta a Sanremo davanti a milioni di italiani?

Leonardo Biocca, cascina (PI) Commentatore certificato 06.02.13 06:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a pensare alla retta degli asili quando ci sono centinaia di politici al governo che vanno a togliere i soldi alle università e alla sanità!! se la tua amica non riesce a mantenere i figli all'asilo nido fa bene a ritirarli! io non sono mai andato al nido eppure da quando ho iniziato le elementari finio alla 5 superiore non sono mai stato bocciato e ora lavoro!! come tutti i cristiani. Non serve a un cazzo il nido!!

Davide Stucchi, Milano Commentatore certificato 06.02.13 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono felice che li manderemo tutti a casa.
Sono sicuro che i cittadini vinceranno e l'Italia darà lezioni di civiltà
al mondo e piano piano la democrazia seguirà anche negli altri paesi.
La cosa che mi prende dentro in maniera super positiva è che mi sento parte
di una comunità.. questo movimento che sono tanti io, tante vite separate e
diverse che si stanno riprendendo ciò che gli spetta: il loro paese.
Noi italiani nel dna abbiamo l'impronta di innumerevoli soprusi e paure
causate dalla storia.
Ora si riparte, non mi interessa di vivere 100 anni se so che chi arriverà
dopo avrà sotto i piedi un paese onesto e meritocratico.
Grazie Grillo, grazie ai ragazzi del movimento e grazie a chi ci crede.
Nessuno resterà indietro (cit.)

matteo tessarolo 06.02.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice che li manderemo tutti a casa.
Sono sicuro che i cittadini vinceranno e l'Italia darà lezioni di civiltà al mondo e piano piano la democrazia seguirà anche negli altri paesi.
La cosa che mi prende dentro in maniera super positiva è che mi sento parte di una comunità.. questo movimento che sono tanti io, tante vite separate e diverse che si stanno riprendendo ciò che gli spetta: il loro paese.
Noi italiani nel dna abbiamo l'impronta di innumerevoli soprusi e paure causate dalla storia.
Ora si riparte, non mi interessa di vivere 100 anni se so che chi arriverà dopo avrà sotto i piedi un paese onesto e meritocratico.
Grazie Grillo, grazie ai ragazzi del movimento e grazie a chi ci crede.
Nessuno resterà indietro (cit.)

matteo tessarolo 06.02.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

pizzarotti non ti curar di loro ma guarda e passa.
dovrebbero vergognarsi: i poverini che non possono + permettersi la colf!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 05.02.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

@ Alessandro Cicoria
Pienamente d’accordo. Aggiungerei che il “reddito di cittadinanza”, se non ben studiato nella sua applicazione, comporta il rischio di dover mantenere dei fannulloni alle spalle di chi lavora e si impegna per la propria famiglia. Un reddito non guadagnato dato grazie a un falso concetto di solidarietà è un furto alla comunità. Si deve certamente assistere chi è debole ma non lo si deve abituare a dipendere dagli altri. In altre parole insegniamo alla gente a pescare e diamo loro la canna da pesca, ma non che questi tutti i giorni abbiano il pesce pescato da altri.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 05.02.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei un sondaggio per proporre Cristina Kirchner come presidente italiano anche part-time!!Ragazzi coraggio che ce la possiamo fare anzi dobbiamo !

Ermanno Lucca, Vicenza(VI) Commentatore certificato 05.02.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono ancora stordito.
Arrivo adesso da casa dei miei genitori dove per abitudine guardano il TG2.
Ebbene iniziano a sciorinare interviste e citazioni dei soliti politici ma pure, udite udite, di Forza Nuova con Roberto Fiore e pure dei comunisti di Ferrando.
Non una parola sul M5S.
Ricordiamocene.

Francesco S. Commentatore certificato 05.02.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo si candidi in Parlamento..................:-)

ALBERTO FIORENTINO, Erice Commentatore certificato 05.02.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono praticamente d'accordo su tutto quello che dice Grillo ma, per favore, NO Dario Fò Presidente della Repubblica!

Fabrizio B., Milano Commentatore certificato 05.02.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiano Residente all'estero !! Oggi ho già votato Movimento 5 stelle e me ne vanto . Pertanto Italiani all'estero votate tutti il movimento 5 stelle ed anche per noi sarà differente

Michele C 05.02.13 11:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono di Perugia e non so bene come stiano andando le cose a Parma, e non so se la domanda è già stata posta. Mi chiedo, se non c'è davvero alcun modo per fermare la partenza dell'inceneritore. Neppure con una raccolta fondi allargata a tutta Italia... per pagare la penale? grazie per l'attenzione (quanto bisognerebbe raccogliere?) Linda

Ermelinda Zampella 05.02.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto l'intervista a Pizzarotti nella versione aggiustata da Santoro, poi ho visto l'intervista originale.
Ho fatto la mia seconda donazione al M5S.
Devono andare a casa. Dobbiamo adoperarci con il passa parola. Ognuno deve portare la sua intera famiglia e tutti coloro sui quali abbiamo ascendente.
Debbono andare a casa.
Fatevi informatori dei pensionati e degli anziani in genere. Sono anziani ma non sono rincoglioniti, checché ne possiate pensare.
Gli anziani sono quelli che maggiormente credono nei giovani. Dai sondaggi sembra che il M5S sia il più votato dai giovani under 24. Facciamo in modo che sia il più votato anche tra gli over 60.
Si può fare, basta crederci.

Ugo T., Roma Commentatore certificato 05.02.13 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ditemi voi, dov'è questo "leader" che senza scorta e a contatto diretto con i suoi cittadini scende in piazza e parta a tu per tu! Beppe sei unico. NON CAMBIARE MAI PER FAVORE, sii sempre umile come quando ti abbiamo conosciuto. Comunque a parte questo la gente non è mai contanta di nulla per questo ogni popolo ha il governo che si merita. Dobbiamo migliorare noi se vogliamo migliorare i nostri politici. Basta pensare solo all'egoismo famigliare dell'"orticello" allargamiamo i confini!

Samuele R. Commentatore certificato 05.02.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Tipico degli Italiani!!!
Più ne dai più ne pretendono...
In tutto ciò non si accorgono chi davvero li prende per il culo...
SVEGLIA

Davide S., piacenza Commentatore certificato 05.02.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

La nostra informazione è sempre passiva, cioè acquisiamo ciò che ci viene detto, o per mezzo dei giornali o, in questo caso, per mezzo della Rete. Difficilmente ci si trova al posto giusto al momento giusto per poter avere l'informazione attiva, oggettiva, sentita con le nostre orecchie. Premesso questo, e dato per scontato che questa informazione sia veritiera e non "manipolata", il mio parere è che è vero che una famiglia con tre bimbi, per esempio, si vede salassata da un aumento delle tariffe per il nido, ma in questi tempi, la logica è che, una famiglia dovrebbe pensare criticamente al numero di figli che mette al mondo, adattandolo alle proprie possibilità economiche. E' bello avere 10 figli, ma dovresti sapere che le tue spese decuplicano rispetto ad averne uno solo. Tralasciamo i singoli casi di figli venuti al mondo più o meno casualmente in numero "multiplo" (perchè, per esempio, si sa che chi fa la FIVET avrà parti plurigemellari), ma il vecchio motto che i figli sono la ricchezza dei poveri, è anacronistico in Italia in questi tempi di crisi. E ne sanno qualcosa i popoli del Terzo Mondo. In Italia siamo abituati a pensare che "tutto ci è dovuto"; noi NON VOGLIAMO pagare SANITA', SCUOLA, GIUSTIZIA, MEDICINE, etc..., ma non vogliamo rinunciare a nulla, non vogliamo ottemperare a degli obblighi sociali dovuti oggigiorno, come per esempio, una necessaria "pianificazione familiare"; ma è proprio questo per cui siamo in questa disastrata situazione economica. 40 Anni di "regali" alla società civile, senza un programma, così, solo per motivi elettorali. E ora che un sindaco vuole "provare" a cambiare la mentalità (e ce ne vuole di tempo a risanare un popolo "programmato" all'egoismo civile), tutti che pensano al proprio orticello. E continuiamo a leccarci le ferite a vita....

Alessandro Cicoria 05.02.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai capito che belle persone? Si sono lamentati per la tassa sui propri figli mentre il comune ha dovuto gestire e loro non se ne sono resi conto un disastro di debiti... quelle persone sono quelle che pensano solo a loro stesse.

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.02.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un modo ci sarebbe per attenuare la pressione fiscale sui cittadini di Parma: confisca dei beni non giustificabili con le dichiarazioni dei redditi di tutti quelli che hanno amministrato la città negli ultimi 20 anni, risalendo fino al 7° grado di parentela e acquisizione immediata dei beni confiscati ai mariuoli da parte del Comune. Anche questa è una ricetta del M5S. Ovviamente occorrerebbe un sistema giustizia che non è il nostro ma per cambiarlo occorre una maggioranza in Parlamento. E quale partito - chiederei alla signora che contesta - oltre al M5S, ha a cuore tali temi? Quelli che hanno ridotto la giustizia a mero atto formale? Quelli che hanno messo e mettono i bastoni tra le ruote ai magistrati che vorrebbero lavorare con un groviglio di leggi che sembrano fatte apposta per farla fare franca ai delinquenti? per lasciarli impuniti a godersi il bottino? Il consiglio che darei ai quattro contestatori di Parma è di lavorare per far si che il M5S raggiunga il 51% in Parlamento. E' la loro e la nostra unica speranza.

cladep 05.02.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

in effetti in parlamento ci dovresti andare..

luciano canale 05.02.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Ditemi voi qual è+ il sindaco ed il "leader" che va in mezzo la folla ad ascoltare le lamentele legittime dei cittadini. Bravo Pizzarotti ma cerca con tutte le tue forze di fare il miracolo entro la fine di questo mandato. E' una battaglia senza esclusione di colpi e se ci riuscirai sarai sicuramente riconfermato dando slancio anche a tutto il M5S.

Alessio N., Tavullia Commentatore certificato 05.02.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Veramente una bella persona il Sindaco Pizzarotti. Ho visto l'intervista sul blog tratta da Servizio Pubblico e sul suo operato non si può certo dire niente e neanche su come ha distribuito il carico per ciò che riguarda le rette degli asili nido. Se a Parma non sono contenti del loro Sindaco mandatelo da noi che neanche ne abbiamo uno in quanto inquisito per collusione con la mafia. Forza M5S.

l. l. 05.02.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale contestazione? Io ho visto un gruppo di persone che protestava per una cosa, una sola. Quando contesti qualcuno lo fai a tutto campo di solito tipo "Silvioooo, buffoneee" o gli tiri le cento lire. Ma forse dimostrare ad un raduno è diventato contestazione in questo paese dove si comprano i voti con i soldi dei votanti !!!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.02.13 06:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuova legge della fisica (politica): ad ogni azione corrisponde una protesta uguale e contraria, se ci sono queste "poche persone" che sbottano evidentemente si sta facendo qualcosa di giusto, altrimenti dovremmo essere un popolo di santi, senza nessun disonesto che ci ha spinti nel baratro.

Cosimo L'Assainato 05.02.13 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Condivido che anche il FQ ci dia giù duro contro il M5S ma mi sento di spezzare una lancia a favore di questo articolo...l'avete letto almeno?

In riferimento al comitato che ha protestato si dice "di cui fanno parte anche l’ex assessore PDL dell’amministrazione Vignali Paolo Zoni", quindi probabilmente un comitato ad hoc creato per l'occasione.

Continuando si legge "Poche persone, quelle che protestano, rispetto alla piazza piena che segue parola per parola il discorso di Grillo."

L'articolo mi sembra un'analisi oggettiva del comizio, nulla più.

Cosimo L'Assainato 05.02.13 03:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo al DUNQUE: gli € son finiti , imprese son scappate , chi ha avuto ha avuto e ha portato all'estero..
Rimane la domanda di fondo : CHI PAGA ?
La Politica e la pubblica amministazione > 1500€ deve avere un taglio reale del 30%, non cè alternativa
... e attenzione , che piuttosto che cedere , mandano l'esercito ( o monti )

MAURO INITALY Commentatore certificato 05.02.13 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa piacere che la gran parte dei cittadini di Parma sa riconoscere il lavoro del suo nuovo sindaco del M5S. Quei pochi che lo contestano sono solo gentaglia di Parma. Se vogliono lamentarsi perchè non hanno protestato nella legislatura precedente quando TUTTI RUBAVANO ?
Che si VERGOGNINO QUESTI VENDUTI.
Diciamo che i giornali, servi dei padroni, scrivono ciò che fa a loro comodo sennò chi li paga ? Visto che i giornali, soprattutto, in cartaceo non li legge quasi nessuno. Personalmente il giornale "il fatto quotidiano" non l'ho mai letto ne speso soldi per comprarlo, ne lo farò mai.

Carmen Belvederi 05.02.13 01:03| 
 |
Rispondi al commento

Anche il fatto ha al suo interno dei pessimi giornalisti.
E non credo lo facciano apposta.

Ric R. Commentatore certificato 05.02.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

il FQ era ed è un buon giornale, ma alcuni giornalisti vanno ivi letti con distacco.

si 'dovrebbe' fare come si è fatto in questo articolo di FQ e come fa ad es. Scanzi (FQ) in Tv quando parla del M5S: prima si individuano e si elencano tutti gli errori, finanche le più miserevoli cazzate (per non sembrare di parte e per non bruciacchiarsi troppo le manine) e poi, se e solo se il contesto è gradito, si cercherà di riabilitare quello che interessa (giusto per affermare, se lo si vuole, che la verità non è nè un pò di luce nè un pò di ombra). Il tutto mentre il Paese va a rotoli e non per colpa di quello che succede nel M5S !

Mi verrebbe di mandarli affanculo, nel qual caso non avrei imparato minimamente la loro lezione, oppure ricordar loro di non fare troppe cazzate con le informazioni (ad esempio con l'ingigantire e lo sproporzionare la realtà), ma di continuare così perchè li reputo degli ottimi giornalisti.

Voi cosa scegliereste?

marco 05.02.13 00:46| 
 |
Rispondi al commento

SUL SITO DEL FATTO BLOCCANO I COMMENTI...HO DECISO DI NON RINNOVARE PIU L ABBONAMENTO AL FATTO. DEVONO SMETTERE DI FARE DISINFORMAZIONE...TRASFORMIAMO QUESTA PROTESTA IN UN HASHTAG SU TWITTER... #BALLEDELFATTOQUOTIDIANO ...CHI PUO FARLO ..IO NON SO USARE TWITTER....
E SMETTO ANCHE DI GUARDARE SANTORO...

gianno indico 05.02.13 00:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grillo viene contestato da chi guadagna 80000 euro, ha la donna delle pulizie e gira con il Suv...sai che problema

caterina c. Commentatore certificato 05.02.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quei soldi 'sta stronzia li deve chiedere a Vignali, non a Pizzarotti. Solita tecnica di infiltrati del cazzo mandati dalla casta morente. Zecche da schiacciare senza pietà. Non vuoi pagare per l'asilo di tuo figlio? Tienlo a casa e stai con lui, tanto sei piena di soldi, stronzia.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 05.02.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Fatto Quotidiano : Grillo contestato a Parma.
Ovviamente da cittadino informato pubblico un commento sulla situazione di Parma, 870 milioni di debiti, di cui nessuno si lamentava fin quando è uscito fuori lo scandalo; proseguo la critica con un'osservazione ai titoloni del fatto dell'ultimo mese, poche parole sulle folle che accolgono Grillo e titoli ad arte in prima pagina, come quello di 2gg fa, Grillo: Al Qaeda bombarda Roma. Raggiungo quasi subito i 100 mi piace, risultato: il Fatto Quotidiano mi cancella il post. Senza parole.

Vincenzo Roselli 05.02.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

La tecnica dei sindaci del pdl è quasi ovunque la stessa: spese per gli amici degli amici, svuotare il comune di ogni riserva di denaro,e poi fuggire e riciclarsi in un altro incarico. Lo hanno già fatto in parecchie città, compresi comuni lombardi. Ovviamente tale tecnica provoca come risultato che chiunque giunga dopo ad amministrare si trova in difficoltà conomiche,ed inizia a tassare i cittadini incrementandone il disagio. A quel punto politici del pdl si ripresentano, a capo del malcontento popolare. Tale strategia, semplice ma efficace, è probabilmente stata codificata nei manuali dei politici del pdl.Il sindaco di Parma dovrebbe però evitare di fare ciò che costoro si aspettano che faccia, per non permettere a costoro di riprendere il potere. Credo inoltre che dovrebbe impegnarsi maggiormente nella lotta contro l'inceneritore, che è stata un lotta significativa anche simbolicamente, e che se viene persa ne rovinerà l'immagine, ma soprattutto danneggerà l'ideale di una gestione virtuosa dell'ambiente differente da parte del M5S. Che è certamente una forza politica migliore di tutti questi cialtroni e criminali dei soliti partiti, ma deve anche dimostrare di essere in grado di dar seguito alle ottime proposte che porta. Basta con gli inceneritori, basta con la devastazione dell'ambiente, basta con il Partito del Cemento.
Saluti a tutti.
Carlo

Carlo 04.02.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace per i disoccupati che non possono permettersi le rette; certo che, se non lavorano, almeno badino ai propri figli, no???

calu mibot 04.02.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE E' SENSIBILITÀ ed EMPATIA , NON CODARDIA !!!(come afferma ora su la 7 "Gianluigi"...).SENSIBILITÀ d' ARTISTA.(ve lo confermo io KE sono un umilissimo artista). NORMALE E GIUSTO KE BEPPE,da ARTISTA SENSIBILE QUALE E',A SECONDA DI DOVE VADA PERCEPISCA LE DIFFERENZE DEI LUOGHI E DELLE PERSONE KE LI ABITANO,LE LORO CREATIVITA' E KE DUNQUE SI "ACCORDI" INTIMAMENTE CON LE REALTA' KE TROVA e le APPOGGI. NON E ' MANCANZA DI PERSONALITA' o di MANCANZA DI IDEE alla "Bersani  ".ANDARE IN LAZIO e CAPIRE ALCUNE RAGIONI DEI Casapoundiani,andare in Sicilia e capire le ragioni del perche' ci sia la Mafia,andarea Susa e capire le ragioni dei NO TAV,e' semplice ma grande SENSIBILITA' "Empatica"con le persone KE in quei luoghi vivono,soffrono,combattono ogni giorno nelle loro realta' e vite.Bersani invece non fa' KE girare come un disco rotto,schiavo di questa misera Europa Anglo/Tedesca, europetta dei soldi delle banche e non Europa degli Uomini e Donne Europee.A Silvio invece suggerirei,da signore quale dice di essere, di sentire quando e' ora di ritirarsi,comefanno i Veri Uomini,che abbiano sbagliato o no.Felice Maritano

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 04.02.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento

forza beppe, io sono 17 anni che sto' aspettando i tempi della giustizia italiana, non bastano poche righe per descrivere quello che mi è successo, ma una riga per confermarti che dentro le toghe si annida la massoneria. Avanti, smaschera, rivolgi il tuo faro anche nei tribunali ..........( La Spezia)
ciao Gio

giovanni carpena 04.02.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Eliminare mille forme di spreco, a partire da quella pseudo cultura che brucia i denari pubblici per un atto d'inconsulta megalomania. Parma è sulla strada giusta e i cittadini lo capiranno.Basta con i parassiti che succhiano dallo stato.

moreno rasia dani 04.02.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti sostiene che l'innalzamento della retta riguarda solo le famiglie con redditi dai 32.000€ in su, non sono riuscito a trovare dettagli per verificare questo dato, qualcuno sa dove reperirli?
Continuiamo a essere critici, informati e soprattutto fornire proposte costruttive per il bene comune ricordandoci che "accettando le condizioni che ci circondano siamo noi a crearle" e forse prima di Pizzarotti ne sono state accettate e ignorate troppe

Matteo Rogheto 04.02.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come cazzo si fa a lavorare con la merda che c'è di strascico? ma mandate in galera quelli che c'erano. ci vuole un mago per gestire un bilancio così scassato...
Non votate per ideologia se no qui si chiude.

La signora del comitato prenda un appuntamento e si faccia spiegare perché il Quoziente Parma costa 550mil e ne destina 23 (vado a memoria).

luca arosio Commentatore certificato 04.02.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paghino la retta per l'asilo, tengano il vecchio cellulare, vendano il Suv e comprino la Dacia. Questi piagnistei non ci devono impensierire. AVANTI M5S!!!

moreno rasia dani 04.02.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Dio benedica Grillo!! è l'ultima speranza di salvezza per gli Italiani!

benedetto 04.02.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

vorrei porre un quesito ai parmensi...ma la precedente legislatura comunale chi l'ha votata?????? chi e' causa del suo mal pianga se stesso ....cosa deve fare il povero pizzarotti se si trova a gestire un buco pazzesco lasciato dai BERLUSCONESS????? OGNUNO DEVE PRENDERSI LE PROPRIE RESPONSABILITA' ..IL RESTO SONO PAROLE

MARIANO DIGIORGIO 04.02.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate la banalità ... ma non si potrebbe semplicemente ridurre la pressione di questa benedetta retta semplicemente facendo sconti alle famigle numerose ? dimezzando la retta a figlio per esempio...

Queste famigle sono poche nel complesso se quello che ho letto nei commenti fino ad ora è vero quindi non porterebbe un gran disastro economico e aggiungo ovviamente i sussidi per le persone invalide !

Gianluca Cecchi 04.02.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono alcune cose che sono state chiarite da Pizzarotti. La maggior parte dei debiti che il comune stà pagando, sono verso fornitori privati che non possono sopravvivere se il comune non paga.
E' vero che le rette pesano sui cittadini, ma i componenti della giunta hanno già tagliato i loro privilegi, e questo dimostra la loro buona fede.
Se volete non pagare le rette, che sono un grosso sacrificio, non avrete più servizi.
Chi vi scrive abita vicino alla città di Torino, che ha un buco di 3-4 miliardi, e viene tenuta a galla perchè il sindaco responsabile(Chiamparino) è stato nominato ai vertici di SanPaolo, la banca che detiene il maggior credito verso il comune.
In una situazione non drogata, il comune dovrebbe essere fallito!
Parma invece ce la stà facendo con le proprie forze.

adriano 04.02.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................
Grillo si candidi in Parlamento..................

digiovanni giovanni 04.02.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Si si anche a Catania Grillo è stato contestato.....
come NO.

Baldassare D., Mascalucia Commentatore certificato 04.02.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

La maggior parte di commenti, e di questo sono particolarmente dispiaciuto, viene da persone PRESUNTUOSE ed ARROGANTI, che non conoscono la realtà di Parma, sparando sentenze solo perché non hanno meglio da fare. Qui la questione è politica e, come tale, esce dagli schemi del M5S. Gli aumenti ci sono stati, eccome! E non solo a famiglie, come qualche IGNORANTE ha scritto, ricche, ma anche a chi come me, che vive solo con una figlia disabile, CON UNO STIPENDIO INFERIORE AI 1500 EURO. Ribadisco ciò che ho già scritto, aumenti nell'ordine del 40\42% sono da USURA, e prelevarli a famiglie non abbienti non è da M5S.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 04.02.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rientrare dal debito comunale di quella portata non è certo facile per Pizzarotti. Provate a immaginare che cosa avrebbero fatto il sindaco del PD e la sua giunta se avessero vinto loro le elezioni. Sicuramente avrebbe aggiunto altro debito al debito esistente con altre operazioni di spesa con le banche che si sarebbero fregate le mani, e in più avrebbero aumentato le tariffe con la scusa che bisogna rientrare dal debito creato dalle precedenti amministrazioni. Se non altro con Pizzarotti si cerca di pagare i debiti senza farne dei nuovi. Purtroppo ormai il danno è fatto e ahimè, i debiti contratti da tutta quella banda di amministratori ladri (che comunque non dimentichiamolo sono stati a loro volta eletti dai cittadinbi di Parma) vanno pagati. Certo sarebbe bello che i debiti li pagasse chi li ha contratti e in questo speriamo nella giustizia che confischi i beni finora sequestrati. Credo che bisognerà avere pazienza perchè non si aggiusta così sui due piedi una situazione disastrosa come quella di Parma. Di sicuro Pizzarotti è una persona per bene o per lo meno a me che non sono di Parma dà questa impressione. Lasciamolo lavorare lui e la sua giunta. Però si dia anche da fare per tagliare le retribuzioni dei dirigenti comunali, e di tutte le controllare comunali, i premi di produzione, gli straordinari e tutte quelle regalie che coi tempi che corrono non dovrebbero esistere. I soldi si cominci a prenderli in alto come dice Beppe Grillo e non dal basso. Quindi coraggio Pizzarotti, smuova questa melma riguardo alle retribuzioni della dirigenza e vediamo come reagiscono là dove hanno stabilito che devono esse quelle che sono. Se non si comincia mai non si arriva mai a una conclusione.

Agosman 04.02.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate, ho anch'io un figlio alla scuola elementare, ma qui abbiamo la possibilità di cambiare le cose, e questa qui viene fuori con le l'aumento della retta...!!! cioè si indigna e attacca Grillo per questo e non per esempio per i 15 miliardi di euro dati al fondo salva-stati... o per i miliardi di euro per i caccia bombardieri, ma siamo impazziti..! e Grillo le dà pure retta..!!!

Luca Solo 04.02.13 20:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

tutti sapiamo che la retta degli asili viene decisa tramite isee che è basato sulle dichiarazioni dei redditi, quidi le rette più alte sono a carico di lavoratori dipendenti. U qualsiasi industriale ha la ditta, se va bene, in pareggio e per l'isee è praticamente un povero. Le famiglie numerose dove oltre ai genitori ci sono piu componenti che lavorano, questi ultimi vengono trasferiti in altre residenze fittizie, questo avviene sistematicamente per gli occupanti delle case popolari dove in case con cinque stanze da letto vi abita per l'anagrafe solo il nonno pensionato. Comunque sia gli aumenti devono lasciare in grado le persone di pagare la retta, perchè se nò si aggrava la situazione, negli asili ci sono più persone che non pagano che quelli che pagano e buona parte dei lavoratori dipendenti non se lo possono permettere

giuseppe bosa 04.02.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

la contestazione degli abbienti di Parma è
l'aperitivo di quello che avverrebbe se il M5S andasse al governo osando toccare i privilegi di
chiunque li ha. sono estremamente certo che
pur di mantenerli questi privilegi scatenerebbero una guerra civile che il M5S perderebbe. questa convinzione scaturisce dal fatto che salvo il leader del M5S tutta la truppa è formata da persone troppo pacifiche per intenderci del livello dei primi cristiani che per affermarsi dovettero affrontare fior di persecuzioni.
altra considerazione: troppi cittadini vivono
di privilegi e attorno a loro vivacchiano tanti
altri e le elezioni politiche non sono quelle
comunali o regionali e vedrete che l'elettorato
fedele ai partiti rimarrà tale proprio per
paura di perdere i privilegi.
se per esempio voi andaste oggi a Siena a chiedere
cosa ne pensano dell'affare MPS vi direbbero che
è una porcata ma da lì a cambiare indirizzo
politico di voto ce ne corre! e lo vedremo.
ecco perchè rimango fortemente scettico sulla
possibilità di migliorare questa nazione.
spero con tutto il cuore di essere smentito
perchè lo meritate ma dovete essere consapevoli
che la lotta sarà lacrime e sangue nulla vi
sarà regalato. auguri.


Meglio tardi che mai !!!....
Forza Grillo
Forza Movimento 5 Stelle
Riprendiamoci la nostra Italia
Via le mele marce !!!

Ivano Virgilio Paolo Cavanna 04.02.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

DAIIII COME SI FA,,, UN COMITATO COSTITUITO IL 26 GENNAIO PER L'SILO ,, 32000 EUROO???? CAVOLO CAPISCO SE ERA UNO CHE DICEVA CHE GUADAGNAVA 800 EURO AL MESE. MA IL 70% DELLA RETTA LI METTE IL COMUNE MA CHE CAZZO DICE STA GENTE..MA NON C'E' RELIGIONE ALLORA... PROPRIO VERO SOLO PER DARE CONTRO AL M5S.. E NOIS IN FAMIGLIA VOTIAMO TUTTI IL M5S.VAFFANCULO

Marco ., Torino Commentatore certificato 04.02.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

IO HO SMESSO DI LEGGERE GIORNALI DA ANNI.. E SOLO GUARDO ONLINE E YOUTUBE TUTTO QUELO CHE MI SERVE.. E LE INFO LE PRENDO DIRETTE ALLA FONTE. QUELLO CHE DICE UN GIORNALISTA NON M'INTERESSA. E DI BEPPE CONOSCO OGNI PAROLA E SO CHI E'. QUINDI POSSONO DIRE QUELLO CHE VOGLIONO CHE NON CREDO A NULLA. SOLO M5S E' L'OBBIETTIVO PER RIPRENDERE IL PAESE CORROTTO..

Marco ., Torino Commentatore certificato 04.02.13 20:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il servizio e' "NORMALE"..e' il titolo che come al solito NON C'ENTRA un fico secco!!!

ecco un pezzo dell'articolo

"Poche persone, quelle che protestano, rispetto alla piazza piena che segue parola per parola il discorso di Grillo."

Ma si sa..sono i titoli che fanno vendere i giornali e plasmano le opinioni degli imbecilli.

Eccerto che protestano...hanno un reddito alto..e con il PDL stavano meglio!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 04.02.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti! io ho un'idea di politica economica. qual'è il posto giusto per scriverla?

giuseppe l. Commentatore certificato 04.02.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Io sono convinta che si debba dare un altro pò di tempo a Pinzarotti!!!!Ma sono ancora più convinta che questo debito enorme,lasciato dalla precedente amministrazione, lo debbano pagare i vecchi politici !!!!

Paola Finazzo 04.02.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho sentito questa cosa sono rimasto stupito ! Tuttavia mi è bastato andare a leggere le tariffe del comune di Parma per vedere che sono in linea con tutti gli asili nido di Italia più o memo. Un Isee di 32000 euro non è basso, per niente. Non mi piace essere fazioso per nessuno, ma "oggettivamente" si è trattata di una contestazione tanto per dar contro al M5s. Comunque le contestazioni devono e sono sempre legittime, secondo me, sbaglia chi fa il tifoso a prescindere, fà un cattivo servizio al M5S. saluti

fabio b., arezzo Commentatore certificato 04.02.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il risultato di andare a promettere senza spiegare quale sarà il costo della promessa.

heropass 04.02.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che è vero che il disastro finanziario a Parma è stato causato dalla precedente amministrazione, ma è anche vero che la politica del M5S (del quale, nonostante tutto, sono un estimatore) non è (o almeno non dovrebbe essere) quella di "attaccarsi" alle classi meno abbienti, più comode e facili, per recuperare il danaro. Personalmente ho avuto una stangata, con un aumento del 42% sulla retta di mia figlia (una ragazza con disabilità del 100% e una situazione familiare monogenitoriale). Poi, non contenti, hanno aumentato di circa il 40% gli affitti degli alloggi popolari. Io non contesto gli aumenti, ma la percentuale da USURA degli stessi. Ho chiesto lumi all'assesore al Welfare Rossi, via email, circa 3/4 mesi fa, ma si è guardata bene dal rispondere. Vorrei sapere a cosa serve pubblicare il proprio indirizzo mail...

Roberto Cribio 04.02.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che brava, ha tre figli, non gli è stato ordinato dal medico di fare una prole così grande!. poteva fermarsi ha uno, ma c'è anche un fatto di solito chi si lamenta è molto ricco, e chi invece è povero se ne sta da parte, e cerca di andare avanti.

Roberto S 04.02.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contestare non ha mai fatto male, perche e' nei diritti di ciascuno di noi..pero bisogna essere obbiettivi. Pizarotti e' alla guida da pochissimo e si e' trovato con un buco enorme frutto di ruberie e mal gestioni. Sta facendo cio che e' possibile fare con le risorse a disposizione. Per risanare un bilancio disastrato e' necessario tempo. Quindi bisogna avere un po di pazienza... la cura e' iniziata! vedrete tra un pochino come le cose inizieranno a girare. Abbiate fede che con la partecipazione e l'impegno di tutti avremo una Italia migliore. Forza Beppe siamo tutti con te!! SIATE CURIOSI E PARTECIPATIVI !

capoccione 04.02.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non vanno a prendere per il "collo" i responsabili di questo disastro...!800 milioni di debito...!!!sono sicuro che il Pizza starà facendo i salti mortali per ripianare i bui nel bilancio..
Almeno diano il tempo di mettere in ordine le cose..!!del resto anche quì da noi la gente paga la retta in base al reddito..e devi fare l'isee...ovviamente non mancano i "furbi"...e quì ir "pizza" dovrebbe ordinare controlli sulle famiglie che chiedono le agevolazioni delle rette...
Lo stesso vale per chi abita nelle case popolari!!quì l'amministrazione ha iniziato ha fare i controlli e hanno "sgamato" diversi furbi!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.02.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

mi fa piacere che all'M5S si cerchi la traccia di pelo nell'uovo...sono ansiosi di trovare una minuscola crepa, un dubbio...più si attacca l'M5S più si fortifica, più i partecipanti al movimento sono attenti ed equi!!! Evito di mettere a paragone l'acqua santa (M5S) con il diavolo (il resto). Ci attacchino senza pudore tanto fino ad adesso ci hanno solo fatto un favore!!! Mi viene da ridere... quando si guarderà negli armadi di montecitorio, sotto i tappeti del quirinale...la puzza già si sente ora!!!

nino m. Commentatore certificato 04.02.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

a me è sempre dispiaciuto tantissimo essere stato costretto a portare mio figlio al nido.
non avevamo alternative lavora Lei lavoro io.
un aiuto dalla suocera molto apprezzato, per contenere la spesa e per far sentire a "casa" il piccolino.

sembra di essere arrivati al punto che deve essere una figura esterna alla famiglia a garantire la famiglia....

quanti meravigliose alternative potrebbero esistere al nido? una, la famiglia. se vivere in famiglia non fosse diventato un lusso.
nidi rossi, nidi dei preti, nidi col simbolo della lega....
ma andate affanculo

psichiatria. 1 04.02.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

cercherò di restare in tema, abbiamo ben capito chela comunicazione dei contenuti sta alla base, quindi se taglio ed ometto , distorco il contenuto.
come chi protesta contro pizzarotti omette le ragioni degli aumenti, e forse lo fa strategiacamente essendo alcuni di quelli pdl( così dicono)
capisco,grillo, libero di essere , fuori dalle conventions e dagli spettacoli a pagamento, che fortuna, si può permettere di urlare smodatamente di fronte alle aberrazioni politiche e bancarie appena sussurrate dai media di regime. abbiamo davanti a noi quindi un uomo libero (?)
capisco la genuinità, e la libertà che è una grande forza. mi dispiace, però che oggettivamente alle persone ben ammaestrate dai media , dal provveditorato,che amano essere derubate con doppiopetto e tono pacato e rassicurante che non abbiano la possibilità di avvicinarsi ai contenuti.
mi dispiace, anche che in ogni partito o movimento ci sia tifoseria in difesa o in attacco per cui risulta impossibile il dialogo quindi il confronto.
mi dispiace che grillo non venga percepito come leader che dia stabilità al paese ( ma noi sappiamo che non è negli interessi di grillo) ma mi dispiace anche che non vi siamo figure di spicco professionalmente parlando, che si candidino o che si dichiarino sostenitori.. beh certo abbiamo il nobel dario fo... che da quando ha dichiarato di sostenere grillo viene designato "quell'attore"

silvia moro 04.02.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

un bel faffanculo ci vuole tutto. Fin che a pagare sono i poveri chi se ne frega ma quando tocchi i soldi a chi ne ha diventa notizia.

Pietro D., Torino Commentatore certificato 04.02.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tenete conto che il sito del FQ è di gran lunga il più censurato dei siti del recinto "giornalistico"

Marzio 04.02.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Io ho visto i contestatori e non so voi ma a me semnravano quasi impauriti forse al pensiero di essere nel torto e che la folla potesse fare di loro, 4 gatti, poltiglia, si sono un po ripresi quando Beppe li ha invitati a parlare sul palco quasi come quel gesto li avesse leggittimati e salvati, quale altro politico è capace di ciò?

antonio falchi 04.02.13 18:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

a me non pare affatto che l'articolo del Fatto sia tendenzioso o falso, anzi! Pertanto dico al Fatto, avanti cosí che andate bene; a Pizzarotti, avanti cosí che vai bene; al movimento 5*, avanti cosí che andiamo bene!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Il FATTO é l'unico che si riesce a leggere, ad ogni modo, guardando il video che hanno postato io direi che ci fanno un favore, chi, dei sindaci di partito, sta li in piazza nella gente a discutere così delle scelte dell'amministrazione? La maggior parte scappano e ti dicono che ti querelano se provi a contestare

Massimiliano Grassi 04.02.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Davvero disarmanti questi articoletti, imbrattati da se credenti giornalisti. VERGOGNA
Grande Beppe, ieri sera c'era tutta PArma in piazza e questi cialtroni si permettono di mettere in dubbio una volontà popolare che li spazzerà via.

Luigi 04.02.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Milano nido comunale tre fasce di reddito 103 euro, 232 e 465. tutto il giorno, se fai orario ridotto paghi uguale
nido privato più o meno 600 euro

Seconda cintura Torino, asilo comunale costa euro 500, in più bisogna portare i pannoloni

Nido privato, 370 + i pasti, per un totale che si aggirava sui 410-420 euro al mese!!
Nido comunale 260+pasti, quindi circa 300-320 euro.

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 04.02.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

la sig.a G.Marcon (Madron) la retta via avea smarrito...e ritovatasi in quella selva oscura,
tra quel che ella credea Fiorito, trovò solo sterpaglia...
Solo avesse guardato oltre allo schermo,
non solo cinque stelle ma infinite stelle
potevan illuminare la sua mente..
senza che ella finisse..là..tra la perduta gente.

attilio 04.02.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Pensare a una politica senza contestazioni è pensare alla Bulgaria comunista o alle interviste dei giornalisti italiani ai politici.
Il Fatto quotidiano credo sia una delle più grosse bufale nel recinto autodefinito dei "giornalisti".

Marzio 04.02.13 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo è lo stato dell'informazione in questo momento.
Una protesta di un comitato composto da 4 gatti che diventa caso nazionale.
Dovreste creare una cosa simile ad hoc, per cercare di trarre in inganno giornali e tv:
Un comitato che contesta Grillo pubblicamente mentre fa il suo discorso sui temi piu' disparati, in maniera tale che abbia risalto a livello nazionale.
Fare in modo di fare uscire la notizia e poi uscire con una serie di video, nei quali i contestatori si presentino (quali componenti 5Stelle) e facciano chiaramente comprendere come abbiano perculato tutti i giornali e tv della penisola italica.
Sarebbe a mio avviso un bel modo per prendere per i fondelli questi cialtroni di giornalisti, oramai schieratisi completamente contro il vento di cambiamento.

Daniele Del Piano 04.02.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Dieci persone e quattro passeggini vuoti non fanno "piazza". E' solo uno strumento utilizzato da alcuni giornalisti dipendenti per far felice il proprio mecenate e da altri per curare i propri interessi (vedi la signora che contesta con tanto di suv, colf, e forse qualche affaruccio negli asili nido). Per favore non cadiamo nelle provocazioni e sottolineiamo il fatto che il M5S e' pronto a discutere con chi contesta( accettando il fatto che l'interlocutore possa essere in buonao in mala fede). Solo i fatti contano.

Massimiliano Brando 04.02.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

una delle primissime cose da fare sarà l'abolizione del finanziamento pubblico pubblico ai giornali ed a i partiti.Questa feccia deve incominciare a guadagnarsi la pagnotta come fa tutta la gente normale e perbene senza sussidi politici.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 04.02.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

anche i fatto dovrà pagarsi le spese
manca poco

roberto bernardi, barge-cuneo Commentatore certificato 04.02.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che sanno benissimo che le "percentuali di voto" che danno spesso , sia in TV che sui giornali, sono altamente falsificate con il vecchio sistemna politico italiano. Sanno anche che siamo in molti, molti di più di quelli che pensavano fino a poco tempo fà e quindi, il tempo stringe...
Molti di loro non lo dicono, ma sò per certo che il programma del M5S è stato scaricato da tutte le forze politiche ( non è un caso che in molti si rifanno ai discorsi di Beppe, chiaramente solo per togliere voti, perche non ci pensano proprio a fare quello che dichiarano ora....come al solito ) e leggendolo è chiaro che cerchino di tutelare i loro interessi, o quel che gli rimane....
Sono finiti, manca poco !
Avanti M5S...senza paura!

fabrizio s., roma Commentatore certificato 04.02.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo é galantuomo.

Ogni contestazione va chiarita e contestaualizzata con calma. É un dispendio di energie ma alla fine si vince.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Pretendere che un magistrato aspetti tre anni prima di candidarsi (al contrario di tutti gli altri cittadini) oltre che incostituzionale e' assurdo. Si pretenderebbe per questa categoria un sacrificio anche economico che agli altri non e' richiesto.

Claudio Rossi 04.02.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

IL RATTO QUOTIDIANO ORA FILO INGROIA E' NATO GRAZIE A NOI DEL M5S.... MA SAPPIAMO BENE CHE NESSUNA BUONA AZIONE RIMANE IMPUNITA.... CARO TRAVAGLIO, PER BACIARE IL CULO AI NANI BISOGNA INCHINARSI... A BUON INTENDITOR.....

aniello r., milano Commentatore certificato 04.02.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Signori, se queste persone hanno protestato per l'aumento della retta dell'asilo significa che avevano un indicatore ISEE superiore a 32.000 che, per chi non lo sapesse, significa avere un reddito familiare di minimo 75.000 € annui se è una famiglia di 3 persone o almeno 85.000 € se superiore a 3. Quindi paghino e non rompano i cog...ni che i soldi li hanno!!!

matteo c. Commentatore certificato 04.02.13 16:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La dichiarazione universale dei diritti dell'uomo si applica ai popoli di
ogni paese, quale che sia il loro retaggio culturale, perché tutti gli
esseri umani hanno una comune aspirazione alla libertà, all'uguaglianza e
alla dignità. La democrazia e il rispetto dei diritti umani fondamentali
sono importanti per gli africani e per gli asiatici come per gli europei e
gli americani.
Senza amore non potremmo sopravvivere. Gli esseri umani sono creature
sociali e PRENDERSI CURA GLI UNI DEGLI ALTRI A VICENDA è la base stessa
della nostra vita.

Tenzin Gyatzo, XIV Dalai Lama - Tratto da: M. Craig - The Pocket Dalai Lama
- Shambhala Publications, Incorporated
i signori che si sono visti togliere una percentuale da donare
dovrebbero essere felici
di aver fatto cio' che e' dovere di ogni cittadino
oggi a me domani a te"

porcu maria cristina, genova Commentatore certificato 04.02.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

se non è malafede questa... anche il fatto è come gli altri e forse anche peggio sotto alcuni punti di vista, anche se ormai non c'è da stupirsi più di nulla, dispiace solo per Marco Travaglio

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 04.02.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

lo stesso è successo a Livorno .... io ero sul palco a fotografare Beppe , dopo un pò sono arrivati una quindicina di ragazzotti che hanno iniziato ad offendere e a cantare bandiera rossa ... Beppe li ha invitati a salire sul palco e questi si son rifiutati di discutere e spiegare il motivo della loro contrarietà .... la contestazione è apparsa da subito palesemente pretestuosa , questi hanno continuato a berciare nell'indifferenza della piazza strapiena di gente che ascoltava Grillo e i candidati presenti .
C'è da sottolineare che questi contestazioni strumentali sono possibili perchè questi personaggi confidano sulla natura non violenta e democratica dei simpatizzanti x il m5s , in altre piazze avrebbero richiato qualche ceffone .....

andrea berti 04.02.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma avete visto su che auto stava salendo la signora che si lamentava delle rette aumentate dal Comune di Parma ? la trasmissione di Santoro è chiaramente schierata e ha ben montato il tutto tagliando il momento in cui sale in macchina (è un bel SUV) e ha ben tagliato anche l'intervista di Pizzarotti. Ma stiamo parlando di dieci persone con un lenzuolo facenti parte di un comitato nato il 26/01/2013 (15 giorni fà ) . Ma !!!!!

Varotto A., Campolongo Maggiore (Ve) Commentatore certificato 04.02.13 16:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Giustamente Grillo ha detto, gli aumenti per le famiglie ricche per aiutare quelle povere. Sono d'accordo. Però bisogna vedere cosa intende Grillo per famiglie ricche? Bisogna stabilire quando si può definire una famiglia ricca. Quando ha un reddito annuo lordo di 25.000 euro? un mutuo da pagare? Ditemelo voi. ciao a tutti

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 04.02.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal prossimo anno... a 1 mese dall' anniversario del 23 febbraio ,Un calendario.
Invece "dell'Avvento" ,"dell'Evento" .
Con le finestrine da aprire ,con le faccie da culo di questi ladri.

simone stellini Commentatore certificato 04.02.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo contestato a Parma, la protesta delle famiglie: "Con Pizzarotti è stangata"

Lo Tsunami Tour arriva a Parma: Grillo punta ancora sull'anti politica, ma la piazza lo inchioda sulle politiche di Pizzarotti contro le famiglie

http://www.ilgiornale.it/news/interni/grillo-contestato-parma-protesta-delle-famiglie-pizzarotti-882067.html
Non possono continuare a distorcere le notizie in questo modo, manipolando milioni di italiani.
FANNO VERAMENTE SCHIFO!

Dax Magic, Roma Commentatore certificato 04.02.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici, vediamola da un'altro punto di vista. Le proteste fatte a Pizzarotti e a Beppe hanno molto di positivo, a prescindere che se veritiere si impone un intervento. Ma ritornando alle proteste, perche sono positive ? Si protesta direttamente perche si ha l'interlocutore, in questo caso l'interlocutore è credibile, autorevole, capace di porre rimedio al problema sollevato. Ebbene è questo che vuole il movimento, essere credibile, perche autorevole, e l'autorevolezza e la credibilità si raggiungono quando alle parole seguono i fatti, nulla di più, ma anche nulla di meno. Se esiste la protesta è perche il movimento è credibile, ma soprattutto chi protesta forse fà parte del movimento.

franco melisi, cagliari Commentatore certificato 04.02.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei capire una cosa: hanno lasciato fare per anni alla vecchia giunta, ora in galera, e adesso che c'è qualcuno che sta provando in vari modi di rimettere a posto lo contestano? Forse si credono che Pizzarotti o altri del M5S abbiano la bacchetta magica? Siamo cittadini comuni e non inciucioni che servono solo a pochi! Dunque aspettino che si prenda visione e in caso diano aiuto TUTTI/E perché è così che funziona la democrazia.

Inutile lamentarsi e poi andare al bar a farsi il campari col bianco o lo spritz!

Intanto con lui hanno già risparmiato qualche migliaio di euro e l'hanno visto tutti. Ora gli lascino il tempo necessario per prendere decisioni sul da fare, perché se intendono avere un Pizzarotti con la bacchetta magica, allora si rivolgano e candidino Topolino!

3mendo 04.02.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

sono convintissimo che grillo meriti la fiducia..e non perchè è un comico..ma perchè è l'unico che può indicarci la strada.., continua ad avere pure la mia..ovvio...ma non ho digerito affatto la "nomina" del buffone di corte..quale candidato a presidente..no..azzarola!!!! Intanto..come sempre lui stesso ha spiegato..è da verificare tra gli iscritti e simpatizzanti del movimento...magari con delle .."presidenziarie"..e non certo calatoci dall'alto.Poi...non vi eran buffoni migliori..da proporre..nel caso..!!??..si sta dando del guaglione al bolscevico....questo qui come dovremmo battezzarlo.."o ninnillo che cambia casacca a secondo di dove e come tira il vento"..!!??..no..grazie...la porta resta chiusa..non solo per il magistrato..o giullari di corte...pure se son danteschi!!!!

sebastiano t. Commentatore certificato 04.02.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

I giornali? Basta non leggerli! La Televisione? Basta non guardarla! Tanto dicono solo delle balle!!! Le notizie sono tutte pilotate a seconda di chi finanzia i mezzi di comunicazione, inoltre, ogni testata la racconta esattamente come la vuol sentire raccontata la propria utenza. Dire le cose come stanno è anti economico perchè non accontenta chi finanzia e neppure gli utenti. E' sempre stato così! Il M5S vincerà nonostante tutto perchè siamo stanchi di essere presi in giro e soprattutto perchè la società ha bisogno di persone e governanti moralmente integerrimi altrimenti si va tutti verso un disastro ancor peggiore di quello a cui abbiamo assistito fino ad ora. Bisogna comunque tagliare i finanziamenti ai giornali e alla RAI perchè sono una spesa inutile e alimentano solo faziosità.

Stefano Antili 04.02.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giusto per sfizio confrontate la retta Asilo Nido di Parma con quella di Milano;

Gianpaolo Confalonieri 04.02.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nella merda più totale e il popolo masochista invece di fare la rivoluzione mentale di cambiare cervello crede ancora negli spacciatori di libertà, Berlusconi, Bersani, Casini, Fini, Maroni, Tremonti, ecc.. ecc... Non c'è proprio fine alla miseria umana. Vi meritate di sprofondare ancora di più nella merda.. forse quando la merda arriverà al naso il vostro cervello avrà un barlume di luce di vita per scoprire la verità di tanto masochismo malato. La storia lo insegna da sempre che il popolo si merita chi lo prende in giro e il potere se la ride per tanta idiozia. Grillo e il M5S non saranno degli illuminati ma sono gli unici che possono dare inizio ad un piccolo cambiamento di responsabilità: Non li volete? Allora scegliete i vostri Barabba delegate la vostra vita malata di distorsione e quello che vi meritate poichè ciò che è distorto odia tutto ciò che è vivo perchè gli ricorda la vita libera che ha perso.

bruno franchi 04.02.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Simpatizzanti di Grillo e del M5S, la vostra forza d'animo è eccezzionale, ma come potete vedere senza le competenze è difficile fare bene.

Provate a leggere il programma di fermare il declino, è molto più completo di quello del m5s.

Francesco P 04.02.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTESTAZIONI PDL ?

La signora del comitato famiglie molto delusa nel video del fatto che sta girando, la Giuliana Marcon .....dovrebbe sapere che nel suo comitato fà parte l'assessore l’ex assessore Pdl dell’amministrazione Vignali Paolo Zoni.

Di quel Vignani arrestato agli arresti domiciliari con i suoi 11 assessori 11 indagati per abuso d’ufficio per la riqualificazione dell’ospedale vecchio. Sono il vicesindaco Paolo Buzzi, e gli assessori ai Lavori pubblici Giorgio Aiello, al Bilancio Gianluca Broglia, al Welfare Lorenzo Lasagna, all'Ambiente Cristina Sassi, all'Urabnistica Francesco Manfredi,** al Commercio Paolo Zoni**, alla Cultura Luca Sommi, alla Viabilità Davide Mora, al Patrimonio immobiliare Giuseppe Pellaccini e alla Sicurezza Fabio Fecci.
**********

Bisogna dare ascolto ai comitati di cittadini e verificare il tutto , un po' meno se il tutto sembra pilotato da comitati di emanazione PDL e giornalisti del fatto che aiutano il PD .

PDL= PD-L

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento 5 stelle è l'unica strada da percorrere insieme se vogliamo eliminare questa casta di politici che hanno truffato il popolo italiano negli ultimi 20 anni. Io lavoro a Monaco in Germania ma se noi del movimento riusciremo a cacciare via questa classe dirigente giuro che torno.

Donato G., campobasso Commentatore certificato 04.02.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe. Siamo in tanti...siamo con tè...saremo sempre di più. Basta personaggi schifosi, puttanieri, maschere di plastica con il seguito di personaggi disdicevoli ed ex ballerine oche che starnazzano....

Dino LUSSANA 04.02.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Le strade piene, la folla intorno a me
mi parla e ride e nulla sa di te
Io vedo intorno a me chi passa e va
ma so che la città
vuota mi sembrerà se non ci sei tu...

silvano de lazzari (silvano de lazzari, lake como) Commentatore certificato 04.02.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto quotidiano ha cambiato l'articolo,
ora ha messo anche le frasi che Grillo e Pizzarotti hanno detto alle persone, ha aggiunto anche le cifre dell'aumento che riguardano solo il 20% delle persone!

dicono che sia prassi comune, sul tipo dei politici che dopo la frase (a volte prima della frase) fanno la smentita !

Roberto B. Commentatore certificato 04.02.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La "signora" che contestava a Parma aveva soltanto voglia di far sapere che poteva, e forse può ancora, permettersi la colf.

Giulio Cabella (Giulio Cabella), Lerici Commentatore certificato 04.02.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

ma si.. dai diamo retta a sti giornali corrotti!!! oggi uno che non sa che lavoro fare, se lo inventa... anche senza avere conoscenze!!! e poi bisogna dare tempo al tempo!!!

anonymous 04.02.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Io voterò il M5S e lo farò con una gioia che sto assaporando ogni giorno di più. Ogni giorno vedo questa melma sprofondare sempre più nella becera bagarre di proclami, uno più ridicolo dell' altro. Che vada il caro bersani in piazza a spiegare la bella gestione del MPS...magari riempirebbe la piazza...di correntisti incazzati. BUFFONE

franco castelli 04.02.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

- 22

Armando ., Milano Commentatore certificato 04.02.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi 3 - Cettolaqualunque 0.

simone stellini Commentatore certificato 04.02.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Allora è vero che alla gente non devi dire la verità ,Pizzarotti ha ereditato circa 860 milioni di euro di debiti dalla vecchia gestione e in 12 mesi ne ha risparmiati circa 44,cosa dovrebbe fare di più ? Il sindaco precedente ha sempre agito indisturbato,la verità è verità e non circostanza !!! Poi ovvio che se tocchi il portafogli di uno con la grana a favore di chi ne ha più bisogno,contestera ' sempre,Berlusconi insegna ...in ogni caso,preferisco votare M5S invece dei soliti noti....almeno non avrò rimpianti

max cr, cremona Commentatore certificato 04.02.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Scandalosa silvia bia, autrice dell'articolo. Ieri in diretta sul sito del fatto le sono grandinati in testa una millata di messaggi di proteste.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE, SE C'è QUALCUNO DI PARMA! LA SIGNORA CHE PROTESTA SI è TIRATA UNA ZAPPATA SUI PIEDI! FORSE GLI HANNO PROMESSO LA PROMOZIONE IN UFFICIO?
C'è UN FINANZIERE CHE LEGGE DI PARMA?

X FAVORE CONTROLLATE SE LA COLF ERA REGOLARMENTE ASSUNTA

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guai togliere un centesimo alla persona abituata ad avere quello che non le aspetta diventano di una ferocia in inaudita.
Comitato famiglie di parma,????????????? due gatti e un bastardino.
Che non riuscivano ne a miagolare ne ad abbaiare.

bruno rosa 04.02.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Non si capisce bene come mai non erano a protestare quando hanno commissariato il comune. O protestare quando erano inquistiti taluni amministratori. Comunque sul sito del comune di Parma, sezione rette scolastiche, sono indicati i parametri. E la prima fascia prevede un contributo di 55 euro mensile. Non ho approfondito poi su esenzioni o altro.

Certo che ora il M5* dovrà affrontare anche questa tecnica: prima di lasciare la cadrega, molti firmeranno leggi, leggine, provvedimenti per sistemare questo e quello, per sperperare denaro pubblico per poi far fallire la politica del M5*.
Perchè questo lo faranno sicuramente, pur di screditare la buona fede.
Ma non è detto che non si inserisca una certa regola di responsabilità solidale nelle leggi di spesa assurde.

Gian A 04.02.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Qualche volta mi è capitato di prendere in edicola il fatto quotidiano, da molto tempo non lo prendo e ora mi guarderò bene dal farlo. Questo quotidiano è peggio di repubblica e libero messi insieme.

Mi domando come mai Travaglio rimanga in questa testata, e fino a che punto sia al corrente di questi fatti ! come mai non prende le distanze da Silvia Bia.....mah

Rimane una mia convinzione un bel calcio nel sedere, e alla contestatrice di ieri a parma e alla giornalista del Fatto tanto i sederi sono di gomma.........

Pietro T. Commentatore certificato 04.02.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli del Fatto Quotidiano hanno parzialmente modificato l'articolo che ora si può leggere qui http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/03/rette-degli-asili-grillo-contestato-a-parma/488479/
L'originale di stanotte è invece disponibile qui http://webcache.googleusercontent.com/search?hl=it&tbo=d&biw=1366&bih=623&sclient=psy-ab&q=cache%3Ahttp%3A%2F%2Fwww.ilfattoquotidiano.it%2F2013%2F02%2F03%2Frette-degli-asili-grillo-contestato-a-parma%2F488479%2F&oq=cache%3Ahttp%3A%2F%2Fwww.ilfattoquotidiano.it%2F2013%2F02%2F03%2Frette-degli-asili-grillo-contestato-a-parma%2F488479%2F&gs_l=hp.12...39141.41449.1.44110.27.13.0.0.0.0.0.0..0.0...0.13...1c.1.2.hp.M9jwidy1tnw&pbx=1
Chi vuole può verificare cosa era stato omesso nella prima stesura.

Michele Platoni 04.02.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROTESTE DI 50 CITTADINI A PARMA ! LA PORTAVOCE HA 5 FIGLI LEI ED IL MARITO IMPIEGATI ,
SI LAMENTA CHE DEVE TOGLIERE LA DONNA DELLE PULIZIE!
UN'APPELLO ALLA GUARDIA DI FINANZIA DI PARMA!
CONTROLLATE SE LA DONNA DEI SERVIZI ERA ASSSUNTA O A NERO?

GLI ARGOMENTI PORTATI ALLA PROTESTA ERANO CAUSA DEL MESTRUO,MENSILE !

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corriere della Sera:
Grillo Primo partito tra gli under 23
30,4%
corriere.it/politica/13_febbraio_04/voto-dei-giovani-grillo-primo-partito-per-under-23-renato-mannheimer_37613574-6e93-11e2-87c0-8aef4246cdc1.shtml

Antonio B. Commentatore certificato 04.02.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sicuro, che senza fare tutta quella scena con il cartellone, Pizzarotti li avrebbe accolti senza problemi per ascoltare le loro opinioni. Delle due sono stati furbetti a sfruttare la piazza riempita da Beppe come vetrina...

G.Gotti 04.02.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Buon M5S a tutti

una giornalista tedesca "grillina a sua insaputa" Ulrike Herrmann, fa una analisi politico-economica del nostro paese: la giornalista, sicuramente manipolata da Grillo e da Casaleggio, osa affermare che l'Italia ha problemi economici strutturali che potrebbero non risolversi con le politiche di austerity e che potrebbe essere meglio per l'Italia stessa uscire dall'eurozona. Cosa questa che segnerebbe una forte crisi per l'Italia ma che sarebbe sempre meno intensa della crisi che affronterebbe l'Italia con la politica di austerità del dinamico duo Bersani-Monti.
In caso di uscita dell'Italia dall'eurozona, la pericolosissima giornalista teutonico grillina si permette di affermare che tale evento causerebbe un danno inimmaginabile alla Germania, imponendogli quindi di accettare qualsiasi compromesso con l'Italia stessa per scongiurare tale drammatica situazione.

Chissà se le proposte di Grillo verrebbero accettate, setto questa luce?

La giornalista "casaleggina" chiosa la sua intervista consigliando all'Italia di dire semplicemente alla Germania questa frase: "O accettate o ce ne andiamo"

Beppe, Beppe!!! Anche in Germania tu e Casaleggio siete arrivati?
Buon M5S a tutti, ecco l'intervista:

https://www.youtube.com/watch?v=X-0CcPXOpGE

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri Cettola qualunque: "Italiani... non pagherete più l'IMU... anzi no...qui vi dico che vi rimborserò l'IMU già pagata , e direttamente nei vostri conti corrente!!!!
Oggi Cettola qualunque " Italiani...i soldi dell'IMU non vi bastano??? E allora vi condono tutte le tasse da pagare !!!!"
Votatemi!!!!!

Ma gli italiani ci credono ancora?

caterina c. Commentatore certificato 04.02.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La speranza dei politici è che i nuovi arrivati, di fronte all'opportunità di spartire il privilegio (1) oppure alla possibilità di introdurre più giustizia (2), scelgano la prima opzione.
Come d'altra parte fece la lega nord a suo tempo, tanta contestazione e poi si spartì il tortone.
Altra speranza dei politici di palazzo è quella di acquistare/comprare i nuovi arrivati! E' evidente che stanno cercando di capire come acquistare deputati e senatori del movimento 5 stelle.

DI FRONTE ALLA PREBENDA DI STATO C'E' SOLO UNA POSSIBILITA' O INSEGUI UN'UTOPIA OPPURE MANGI LA TUA FETTA MA POI I CITTADINI NEL TEMPO SE NE ACCORGONO E TI UCCIDONO POLITICAMENTE!!

Beppe mantieni l'utopia!!

mario mario Commentatore certificato 04.02.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Mettere il redditometro adesso,è da terroristi.

simone stellini Commentatore certificato 04.02.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Dover pagare 1000 € al mese per l'asilo è un'assurdità vergognosa,chiunque li debba pagare.
Non ci sono scusanti.

Paolo Montemurro 04.02.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi crede che la gestione di un comune a 5 stelle sia assimilabile a una qualsiasi altra gestione continui a votare i parassiti di stato.

a loro tutta la nostra solidarietà.

niamo suppo Commentatore certificato 04.02.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Rimaniamo seduti sulla sponda del fiume,DOPO IL 25/2/2013 vedremo il cadavere passare di tutti i nostri nemici forza M5S

pescatore pesca Commentatore certificato 04.02.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

anche se si tratta di madri in difficoltà economica che protestano giustamente contro le rette dell'asilo che sono al massimale.

cosa???

cosaaaaaaaaaa???


cosaaaaaaaaaaaaaa???


tu sei folle

hai dimenticato di dire che quella povera madre per colpa dell'aumento dovrà privarsi della colf


la solita disinformazione ad hoc


mi dispiace nessuno ci casca piu

il vento è cambiato

stiamo arrivandoooooooo

-18 giorni all'alba

emiliano u., catania Commentatore certificato 04.02.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

il vicesindaco di Parma Paci chiarisce per gli ammalati di pagliuzzite cronica e per i quattro contestatori telecomandati :
“Nel caso dei nidi per la fasce più deboli, cioè fino a 32mila euro di Isee le tariffe sono le stesse. Ricordo che nell’Isee affitti e mutui si detraggono” precisa . “Aumentano i nidi per chi ha redditi – cioè Ise – di oltre 75mila euro, per gli altri ripeto restano invariati, parliamo dalla maggioranza delle famiglie”.La seconda fascia (fino a 25mila di Isee) arriva a pagare un massimo di 200 euro. Per le fasce Isee da 36mila euro, cioè 100mila euro tra reddito e patrimonio – sono 280 euro al mese. La maggioranza degli utenti ha agevolazioni, inoltre prima chi aveva un Isee con 13mila euro pagava tanto quanto come chi ne aveva uno da 36mila. C’è maggiore equità, gli aumenti sono per le fasce più alte .
http://uncomunea5stelle-parma.blogautore.repubblica.it/2013/01/15/rette-paci-difese-fasce-deboli/comment-page-6/

danilo b., pordenone Commentatore certificato 04.02.13 15:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Quotidiano. Net
Beppe Grillo nell'unica città amministrata dal suo Movimento: "Qui non si ruba più, è una rivoluzione”. Sulle rette degli asili: "Pizzarotti ha aumentato le rette per i più ricchi così da aiutare le famiglie più povere”.
Ho provato a scrivere nei commenti del Fatto Quotidiano come stanno le cose. Indovinate com'è andata a finire. Non ho nemmeno fatto in tempo a fare il refresh della pagina che il commento è stato subito segnalato. Alla faccia della democrazia!
http://qn.quotidiano.net/politica/2013/02/04/840503-grillo-parma-contestazione-pizzarotti.shtml

Antonino S., Genova Commentatore certificato 04.02.13 15:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel video e' detto chiaramente che il Comune si fa' carico del 70 per cento della rata degli asili.Dunque circa 1200 euro al mese per due figli fanno un esborso netto di circa 400 euro,duecento euro per figlio,dieci euro al giorno ciascuno.E cioè',tu Comune in cambio di dieci euro al giorno per figlio,un euro e mezzo all'ora ciascuno,dai la possibilità ad una coppia di genitori di lavorare a tempo pieno e di produrre una ricchezza lorda annuale di oltre ottantamila euro.Beh,a me sembra un affare.Perche' non mettere una tabellina che chiarisce tutto questo così' finiscono le polemiche inutili?

Oliotoscano 04.02.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho contattato gli attivisti del M5S della mia zona. Ho parlato personalmente con un probabile futuro deputato, una persona squisita e soprattutto "normale". Ho dato la mia disponibilità per la funzione di rappresentante di lista e ho contribuito donando € 10 per le spese della campagna elettorale.
Oggi sono andato in fabbrica e ho "informato" i miei colleghi distribuendo pure alcuni volantini.
Ho raccontato della Sicilia, del sindaco di Sarego, dello tzunami tour e delle angherie mediatiche di La7.
Ben più di qualcuno di loro, ne sono certo, ci darà fiducia.

Gabriele N., Resana TV Commentatore certificato 04.02.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E la mia città aveva una giunta vera,
con geometri che facevano i geometri,
assessori che facevan gli assessori
e i ladri che facevano i ladri
e non c'erano i geometri che facevano i ladri,
gli assessori che facevano i ladri
e i ladri che non sapevan che cazzo fare
perché facevano tutto gli altri,
Poi mi sono svegliato ed ho votato Movimento 5 Stelle perché io preferisco i semafori verdi a quelli rossi o arancioni:-)

Luca 04.02.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma le rette nelle altre cittä,quanto costano?,Comunque riportare le contestazioni
delle "Mura Amiche"per mettere sotto la lente
d´ingrandimento,l´operato del movimento mi puzza
veramente di populismo,ha ragione Grillo...e la
guerra

maurizio perotto (pragmatico), friburgo in bresgovia Commentatore certificato 04.02.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Però le foto delle piazze piene, non le pubblica nessun giornale..mettono al massimo quelle dei cellulari prese da twitter, che sinceramente sono di qualità scadente per dare appieno l'idea della massa di gente.

lucifero 04.02.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

A molti pennivendoli non è andato giù il pieno di Grillo a Parma, speravano in un flop. Scommetto che avevano già i coccodrilli pronti come si fa per i morti.
Criticare è un conto, comportarsi come Umilio Fede è altro.. si chiama disinformazione!
Ma c'è anche da aggiungere un fattore MOLTO importante: attaccare Grillo porta click e commenti, ergo soldi! Quindi anche IFQ che ultimamente è in discesa (vedi dati http://wp.me/p1J7uy-qL ) attacca a testa bassa, ma non è certo la prima volta.. sbagliare è umano, perseverare è diabolico.
Vorrei rispolverare un mio vecchio post sulla vicenda Tavolazzi che proprio ilfattoquotidiano fece emergere urlando allo scandalo, leggetelo per capire quanto sia stato scorretto questo giornale già in tempi non sospetti e prima che diventasse House-organ del partito di Ingroia. Questo è il link: http://goo.gl/qRKPO

Anche L'ANSA da i numeri come la Questura (4MILA PERSONE IN PIAZZA? UN CENTINAIO DI CONTESTATORI?):
#M5S: FAMIGLIE 'NUMEROSE' CONTESTANO BEPPE GRILLO A PARMA HANNO PROTESTATO CONTRO AUMENTO RETTE DELLA GIUNTA PIZZAROTTI (ANSA) - PARMA, 3 FEB - Fra le quattromila mila persone presenti in piazza a Parma per il tour di Beppe Grillo, ci sono anche un centinaio di aderenti al Comitato Famiglie Parma che, 'armati' di passeggini vuoti..
(leggi tutto www.twitlonger.com/show/ku2a5f)

Che aggiungere? Qualcosa si, autori occulti (ma non tanto) sono gente come Gianfranco Mascia (alias IDV), uomo ombra del nascente partito di Ingroia (guarda https://twitter.com/votoM5S/status/287204280019058688 ) che senza vergogna si fa anche propaganda elettorale embedded sul sito de IFQ, leggere il riferimento al termine del post:
“Sono candidato alle elezioni regionali del Lazio 2013 con Rivoluzione Civile” www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/31/dispar-condicio/485354/
Se ilfattoquotidiano è un giornale libero io sono Brad Pitt!

Ciao a tutti

Renè I. Commentatore certificato 04.02.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

W LE CONTESTAZIONI!!! W IL M5S!!! W PARMA A 5 STELLE!!! LUCA DA PARMA

Tegoni Luca 04.02.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Gradirei una risposta su due cose estremamente diverse fra loro ma importanti per me. 1° non riesco a capire se vi risulta la mia iscrizione al vostro movimento e a quando eventualmente risale.2° sono un concessionario di spiaggia con un ristorante annesso che si trova a lido di Fermo, si chiama "IL GRILLO"( Anche Beppe Grillo nell'estate 2011 ha fatto una cena da me con mio estremo piacere). Vorrei conoscere la posizione del movimento 5 stelle a proposito delle aste alle concessioni demaniali. In attesa di risposta volevo farvi presente la mia preoccupazione. Dunque, in questi ultimi anni è stato fatto dal nostro comune un nuovo piano di spiaggia non bene accolto da me ma mi sono dovuto adeguare, pena la revoca della licenza. Morale della favola per non perdere il lavoro che faccio da 24 anni ho dovuto ristrutturare il mio stabilimento mettendo l'ipoteca sulla casa, visto che essendo quella demaniale una licenza di 6 anni anche se rinnovabile, non può accogliere ipoteche. Ora dopo questa costrizione e volendo lo stato mettere le concessioni all'asta, rischio lavoro e casa, mi domando così cosa ho fatto di male per far trovare (speriamo mai!) la mia famiglia in queste condizioni?! Mi permetto in oltre di fare una mia riflessione totalmente discutibile perchè soggettiva, penso che questa legge europea che non si vuol combattere faccia parte del gioco delle nostre care multinazinali che avendo coperto e saturato ogni mercato dopo la liberalizzazione delle licenze commerciali e, non potendo allungare fisicamente l'Italia per entrare nel nostro mercato, col le spiaggie così frazionate come sono non hanno atro modo che quello dell'asta per prendere interi litorali e fare le loro mega spiaggie,sicuramente bellissime ma non più gestite da famiglie accoglienti e calde verso i turisti bensi' da operai delle loro belle ma fredde strutture, mentre a noi, ormai obsoleti romantici balneari non resta che cercare di non morire di fame o freddo. Attendo una vostra gentile risposta

nazario luzi 04.02.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Fai come loro Beppe...
Fai convegni al chiuso per paura di pazzoidi
fatti una scorta
Vai solo in televisione e non parlare con la gente comune
Prendi i finanziamenti come lecito
Ma soprattutto ed è la cosa più importante......
Devi dire che il finanziamento ai giornali è molto importante per avere una pluralità democratica di informazione
E allora vedrai che le cose cambiano

frenz savona 04.02.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna anche stabilire per il Trofeo "Bufale di Regime" a chi assegnarlo tra le due malate immaginarie : Silvia Bia del Fatto Quotidiano oppure Giulia Innocenzi di Servizio Pubblico !!!!
A voi la scelta !!!! Lunga vita al Movimento 5 Stelle !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.02.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

SE PER CASO ALLE PROSSIME MANIFESTAZIONI CI SARANNO DEI CONTESTATORI INTERVISTATELI E FATELI CANTARE SUBITO POICHE' CON OGNI PROBABILITA' SARANNO PAGATI !!!

FORZA 5 STELLE !!! VIA COSI' RAGAZZUOLI !!!

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 04.02.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

a palermo non c'era ...NUDDU!!


minuto 6.20 secondi


http://www.youreporter.it/video_Tsunami_Tour_-_Beppe_Grillo_a_Palermo

emiliano u., catania Commentatore certificato 04.02.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Per me sono i giornalisti stessi che mandano due gatti a contestare per fare lo SCOOP.

Massimo M., Lontano dall'Italia Commentatore certificato 04.02.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il condottiero Beppe Grillo: conquisteremo l'Europa.

GRANDISSIMO BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

Già sapevamo che Beppe era il più grande condottiero d'Italia, l'unico statista e pensatore in grado di portare questo Paese distrutto da Bersani e Napolitano verso la rivoluzione a 5 stelle.

Ora Beppe si è reso conto che guidare l'Italia è troppo poco per un leader del suo calibro, e diventerà il condottiero dell'intera Europa.

A Parigi, a Londra, a Berlino, il popolo festante è pronto a mobilitarsi in massa a favore di Beppe e a consegnare il proprio paese al grandissimo statista, comico e rivoluzionario genovese, che dopo aver rivoluzionato l'intera Europa prenderà il titolo di "IMPERATORE BEPPE GRILLO".

Una volta conquistata l'intera Europa, l'IMPERATORE BEPPE potrebbe essere acclamato in tutto il mondo come unico condottiero del Pianeta Terra.

W L'IMPERATORE BEPPEEEEEEEEEEEEEE!!!!

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/02/04/grillo-movimento-e-come-virus-ora-ci-prendiamo-leuropa/219614/

Marco Rossi 2, Bologna Commentatore certificato 04.02.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

derivati derivati derivati
Ai cittadini di Milano i derivati costarono 100 milioni di euro che su di una popolazione di 1,3 milioni di abitanti significa
100x10^6/1,310^6= 76 euro a testa

Ma evidentemente fu solamente una prova-test rispetto a quella del Monte dei Paschi di Siena!

QUESTI PROVANO A CAPIRE COSA SUCCEDE A RUBARE AD ALTO LIVELLO E VALUTANO COSTI E BENEFICI.

Una volta quando si facevano le guerre i generali mettevano in conto i morti e i feriti, ora i baroni, i boiardi di Stato, e i dirigenti bancari mettono in conto i denunciati e gli indagati!

La guerra si è spostata ad alto livello!O basso a seconda di come si vedono le cose

mario mario Commentatore certificato 04.02.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Piu' passano i giorni, piu' L'ONDA SALE.

Non voglio pensarci ma forse non avro' piu' bisogno di cercarmi una casa e un lavoro fuori dal Mio Paese.

Milioni di persone vogliono evolversi in qualcosa di migliore,di diverso,di onesto.

Chi pensa il contrario, è un povero illuso ormai impotente davanti all'evidenza.

simone stellini Commentatore certificato 04.02.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

anche a pesaro c'è aria di contestazione.....


http://www.ilrestodelcarlino.it/pesaro/politica/2013/01/27/836807-grillo-folla-movimento-5-stelle-carnevale.shtml

emiliano u., catania Commentatore certificato 04.02.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

anche a catania c'era tanta gente che voleva protestare

si tanta ma tanta gente

http://catania.blogsicilia.it/beppe-grillo-catania-in-piazza-per-il-m5s-pazzesco/163744/immagine/piazza-universita-a-catania-gremitissima/

emiliano u., catania Commentatore certificato 04.02.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Che bella piazza !! Mi son emozionato
Forza ragazzi !!
I miei parenti ( Italiani) in Canada
Sono entusiasti , mi hanno detto " W Cricket"
Ho spiegato loro che Grillo e' il suo cognome ....
Un grazie immenso a tutto lo staff ,
Me lo sento..." Entreremo nella storia " .

christian 04.02.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche Repubblica che nella stessa finestra mette insieme la notizia della contestazione a parma con quella degli insulti omofobi di casapound...fa veramente schifo come giornale.

Dario Capriglione 04.02.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

persone che si lamentano perchè avendo reddito alto, gli hanno aumentato la retta dell'asilo e non possono pagare la colf .....

ci manca che dicano che in Sicilia il M5S sbaglia a restituire alla regione ogni mese, oltre 100mila euro di stipendio e siamo a posto !

Roberto B. Commentatore certificato 04.02.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' il SOLITO CASSINO!!!!!
BISOGNA RESISTERE A FARE TANTA INFORMAZIONE, non stancarsi mai; in questo momento non c'e spazio, non solo per la pigrizia, ma anche per l'affaticamento...QUI SI VINCE PER OSTINATO ACCANIMENTO. E' QUESTIONE DI GIORNI....molta gente la pensa come noi, anche persone che non hanno dimestichhezza con INTERNET, MA PROFONDA CONOSCENZA ED ESPERIENZA DELLA STORICA PRESA PER I FONDELLI....

kikka Jolie 04.02.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Quello dei giornali è stato uno scoop incredibile, penso che vinceranno il Pulitzer.

Infatti riuscire a trovare 10 contestatori in una piazza di 10 mila persone dev'essesere stata un'impresa di giornalismo al limite del possibile!

Andrea Olivieri, Verona Commentatore certificato 04.02.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate in sicilia come contestiamo il movimento

E SI è PROPRIO VERO .....INIZIANO AD AVER PAURA ANCHE I GIORNALISTI PREZZOLATI


http://livesicilia.it/2012/07/17/il-tour-di-grillo-in-sicilia-le-foto_200779/

emiliano u., catania Commentatore certificato 04.02.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Parma è una città "rossissima" dove i comunisti sono la stragrande maggioranza. Basta farsi un giro in Cittadella ed ascoltare...
Tuttavia, per le comunali, la maggioranza dei parmigiani il PD non lo vota.
Meno male che l'ultima volta c'era il M5S!
GRAZIEEEE!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 04.02.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma papi che ha detto di aver pagato 300.000 euro di IMU, riavrà i soldi indietro anche lui?

fabrizio castellana Commentatore certificato 04.02.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali hanno messo la foto e SI VEDE che i contestatori erano CINQUE,
ma proprio 5 di numero.
Hanno ben spiegato qual'era l'oggetto della capziosa protesta e anche la
DOVUTA e GIUSTISSIMA risposta di Grillo.

Di cosa cazzo vi state lamentando ?

Non si voleva che fosse data nemmeno la notizia di questa
mini-contestazione insulsa ? Se c'è stata va raccontata. punto.

Lungi da me difendere i giornalazzi di regime ma... in questo caso, con
tutta la voglia che avete di "dare contro", avete pestato una merda.

Ed è la seconda... perchè anche quella sulla "battuta" di Bologna lo è.
Beppe ha detto testuale quello che hanno scritto i giornali. A Bologna. E
per dimostrare la bugia ha postato la stessa battuta MA detta diversamente
in un altro intervento. Operazione meschina e degna di un bravo plagiatore.

Ocio che le scarpe cominciano ad essere EVIDENTEMENTE sporche.

-------

Ops... l'ho postato prima ed è "scivolato via" in meno di un minuto.

Un'opinione fuori dal coro crea tanto fastidio ? Non basta controbattere ? No, occorre CENSURARE. Con realtiva mail bannata.

Sempre meglio.

Taldeg 04.02.13 14:38| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che cosa avrebbe scritto di male e di sbagliato il Fatto?
Che alcune persone, il giornale scrive "poche rispetto ai presenti", hanno contestato l'innalzamnto delle rette dell'asilo.
Il punto è: è vero che ci sono state queste contestazioni sì o no?
E' vero che le rette sono state aumentate, sì o no?
Volete rendervi conto che chi governa non può accontentare tutti: gli insoddisfatti e i delusi ci saranno sempre.
Imparate un po' a fare i conti con la realtà, se non vi si chiede troppo.
P.S. Mi pare che i tre gatti che avevano contestato Monti a Milano in corso Buenos Aires avessero ricevuto ben altra accoglienza qui.
Due pesi e due misure?
E' perfin banale chiederlo.

silvano de lazzari (silvano de lazzari, lake como) Commentatore certificato 04.02.13 14:38| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza !!

Ieri ero in servizio di sicurezza a Reggio Emilia
durante l'intervento di Grillo.

Incontro un mio vicino di casa,
vede la spilla e la scritta sulla giacca,
mi dice "mi hai deluso".
A parte che stanotte non ho dormito :-)
e non me ne frega un beneamato cazzo,
gli ho chiesto se l'italia cosi'comè gli andava bene,
mi ha risposto di no,
gli ho detto a me neppure,
e me ne sono andato.

Hanno ancora un bacino di voti ampio sti personaggi ambigui,purtroppo.

Carlo 04.02.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, italiani del movimento...
idea...
perchè non facciamo una mega colletta e la compriamo noi la7?
Garante Beppe e facciamo la prima televisione seria al mondo.
Una televisione che informa la gente e non che la "forma" come vogliono i suoi padroni.

...70milioni di EURI?
e che saranno mai rispetto alla possibilità di fare la Storia?

Capitano Rasi, Londra Commentatore certificato 04.02.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo se l'Ordine dei giornalisti non dovrebbe intervenire in questi casi e sanzionare come previsto dalla Legge: il Consiglio prende adeguati provvedimenti per gli iscritti che si rendano colpevoli di fatti non conformi al decoro e alla dignità professionale, o di fatti che compromettano la propria reputazione o la dignità dell'Ordine.
E quell'articolo è tutto fuorché decoroso...

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 04.02.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mancano pochi giorni ed avremo una Italia a 5 Stelle!!punto!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.02.13 14:35| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cominciano a sentire la stretta al collo!
Ancora 20 giorni....solo 20 giorni...tic tac tic tac..arriviamo...tic tac tic tac....

Giacomo E. Commentatore certificato 04.02.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Oramai è chiaro che la metastasi è la spesa pubblica! COME FA IL MINISTERO DEL LAVORO A SPENDERE 100 MILIARDI DI EURO E NON RISOLVERE IL PROBLEMA LAVORO IN ITALIA????

100x10^9 euro/50x10^6 milioni di italiani= 2000 euro a testa!!

MA VI RENDETE CONTO CHE UNA FAMIGLIA DI ITALIANI COMPOSTA DI 4 PERSONE SPENDE 8000 euro l'anno per IL MINISTERO DEL LAVORO!!!??!

SIAMO ALLA FOLLIA, SOSTITUIAMO IL MINISTERO DEL LAVORO CON IL MINISTERO DELLA FAMIGLIA E DEL REDDITO DI CITTADINANZA E ABBIAMO RISOLTO TUTTI I PROBLEMI!!!

mario mario Commentatore certificato 04.02.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Peccato che ci si dimentica che si sarebbe dovuto contestare prima i precedenti amministratori cialtroni dilapidatori di denaro pubblico che hanno messo Parma in ginocchio.

Adesso Parma ha un Sindaco che fa il Sindaco.
Orrore !!!!
.... dove andremo a finire di questo passo ?

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Non ti curar di loro ma guarda e passa.
Sono faziosi e per di più sanno che perderanno le elezioni. Di che meravigliarsi? sono dei venduti oppotunisti, settari, ideologizzati, con i milioni di Euro in banca (non al MPS però).
I mis-fatti quotidiani.
bnik

Nicolò E., monza Commentatore certificato 04.02.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Un giornale in crisi come il Fatto Quotidiano, che si finanzia solo con le vendite, e che pesca i suoi lettori fra aree politiche molto vicine al Movimento Cinque Stelle non deve fare cadute di stile di questo genere. Sono autogoal allo stato puro. L'abbiamo vista tutti la diretta streaming e a fronte di una contestatrice isolata (per lo più vicino al PDL) con un cartello in mano c'era una piazza Garibaldi stracolma di gente ad ascoltare entusiasta il comizio di Grillo.

Claudio C 04.02.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

e si , anche il FQ è ammalato di pagliuzzite cronica( cercare costantemente la paglizza per ignorare la trave che si ha nel cu**) . La pagliuzzite cronica è una sindrome che colpisce tutti quelli che per tifo politico o interessi non avvertono il dolore della trave che brucia nel cu** , questo fenomeno li rende partecipi ed adoratori della causa della loro malattia al punto da diventarne dei difensori della stessa ( la trave ). Gli ammalati di pagliuzzite cornica , sono tanti , tutti i cortigiani della casta con i loro parenti amicie commarelle , anche su questo Blog imperversano mostrando ogni giorno una pagliuzza nuova , sperando poveri meschini di nascondere ai cittadini la trave incandescente che hanno nel cu** , provando addirittura a convincerli che tenerla ( la trave ) è cosa buona e giusta!

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.13 14:31| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, il fatto quotidiano è schierato con Ingroia.
Questa è la verità. Cercano di fare qualche voto per rivoluzione civile. Da circa un mese mi arriva sulla posta elettronica messaggi dello staff di rivoluzione civile, dove mi dicono che sono iscritto alla rivoluzione civile digitale.
Non mi sono mai iscritto a nulla e Mi sono chiesto come facevano ad avere il mio indirizzò di posta. Poi mi sono ricordato che ho aderito alla campagna in favore dei magistrati del pool di Palermo in occasione della polemica sulla trattativa stato-mafia, dando nome e cognome e i dirizzo email.
Il fatto q. Ha promosso l'iniziativa, quindi è facile fare 2+2.
Rispetto Ingroia ma non rispetto la sua scelta politica.
Leggo il fatto q. Ma iniziò ad avere dubbi.

BASIC 04.02.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

-21 al booooo

maurizio p. Commentatore certificato 04.02.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

ho la nausea. i finanziamenti i giornali vanno aboliti come anche i finanziamenti ai partiti. non parlano delle piazze piene ma di cagate di notizie false come il bombardamento di roma. e con tutto ciò dobbiamo assistere al tour di d'alema per nulla fuori dalla scena politica a Napoli assieme al suo amico bassolino e promette posti di lavoro. Ma vi rendete conto? é ora di cacciarli a calci nel culo

frodo 04.02.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe conoscere il reddito di queste persone che hanno contestato grillo. Forse nno ci siamo spiegati bene: CHI E' RICCO DEVE PAGATRE DI PIU RISPETTO A CHI E POVERO. QUESTA E' MATEMATICA!!!!!!!!!!!!1

oltre 04.02.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

La gente, pur conoscendo le battute, ride comunque perché ama Beppe, la gente capisce lo sforzo che un uomo di 65 anni sta facendo per tutti quelli che non fanno e che avrebbero dovuto. Grazie Beppe

gaetano r. Commentatore certificato 04.02.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

questo ancora + bello. interessanti tecniche di comunicazione..

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/grillo_al_quirinale_candidiamo_dario_fo/notizie/249014.shtml

m c 04.02.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Le bugie hanno sempre le gambe corte,e loro continuano a dimostrare di avere sempre più paura,e credere che la tv sia ancora un mezzo per imprigionare i cittadini."la tv è morta come morti sono loro"

Luigi Pica, Napoli Commentatore certificato 04.02.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

LA STAMPA ITALIANA? SOLO CARTA DA CULO

La stampa e la televisione italiana continuano a falsare la realtà! Basta con il finanziamento pubblico a questi venditori di fumo!

Salvo Pa Commentatore certificato 04.02.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

di fronte al palco si vede via farini la folla arrivava meta' strada lo stesso alla sinistra di beppe ce via cavour. via repubblica era strapiena
mai visto tanta gente.

aster c., lesignano Commentatore certificato 04.02.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

E perchè la contestazione sarebbe incredibile?
Protestare è uno sport nazionale, specialmente le famiglie più agiate (20%) che si sono viste aumentare la retta del nido;
ovviamente nessuna protesta per le spudorate ruberie del precedente quoziente familiare, nè per il precedente sindaco arrestato.

La gratitudine è per i ladri che fanno avere un centesimo in più del vicino di casa, non per gli onesti: a fare il bene di tutti non si rende felice nessuno.... invece rendendo infelice qualcuno si rendono felici molti (poichè la felicità per molti viene confusa con sentimenti di invidia e superbia e non certo con risultati economici)

E poi sotto elezioni è tutto normale: che Pizzarotti non mantenga le promesse lo dicono dal giorno che si è insediato e non hanno più smesso (e mai smetteranno anche perchè aspettare una legislatura o almeno tempi tecnici per valutare se le promesse sono state mentenute sarebbe un comportamento non diffamatorio)


p.s. finchè l'inceneritore non verrà dato alle fiamme CON i costruttori all'interno, l'idea di volontà popolare resterà un'astrazione filosofica... se la legge non vuol fare giustizia bisogna percorrere altre vie contro i soprusi (historia magistra vitae)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 04.02.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Staff, adesso è ora di mettere online tutte le schifose opere di infangamento che stanno perpetrando ai danni del MoVimento 5 Stelle. Se pensano che noi molliamo, non hanno capito proprio nulla. Giornali e trasmissioni, Troll e detrattori ad ogni vostro colpo saremo sempre più forti.

Duilio Fiorille Commentatore certificato 04.02.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungere alle bufale anche questa del fatto quotidiano grazie alla malata immaginaria silvia bia autrice della bufala http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/03/rette-degli-asili-grillo-contestato-a-parma/488479/

Il fatto quotidiano ha riportato la stessa bufala di Repubblica

http://parma.repubblica.it/cronaca/2013/02/03/news/grillo_a_parma_la_protesta_delle_famiglie_asili_e_materne_tariffe_alle_stelle-51897962/

Per questi motivi entrabe le testate possono di diritto essere inglobate nella Norimberga listl al pari di tutta la editoria di regime,dopo il 25 febbraio verrete processati dalla alta corte del popolo italiano :D il capo di imputazione è : bufale di regime.....

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.02.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno messo sopra delle catene e ora che le stiamo spezzando rinforzano con le funi, ma se abbiamo rotto le catene, cosa pensano che ci facciano due funi ??

Giuseppe Marras 04.02.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano è il PEGGIOR GIORNALE DELLA STORIA D'ITALIA. (E per essere peggio de "Il Giornale", si devono essere impegnati)

Alessio G., Roma Commentatore certificato 04.02.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

grazie al fatto quotidiano adesso sappiamo che a parma esiste una minoranza, e meno male aggiungo io, ci mancherebbe altro. vorrei vedere obama in mississippi a fare un comizio tra cittadini ultra conservatori.......

andrea s. Commentatore certificato 04.02.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Già Parma .Hanno vissuto con il sogno di un pazzo (psiconano)non si sono accorti delle infiltrazioni mafiose che hanno prosciugato il territorio,i loro imprenditori con una moralità che te la raccomandò e adesso pensano che il movimento 5stelle con una baccheta magica in poco tempo risolverà tutto .Sveglia siamo sotto il killeragio delle banche e multinazionali svegliamoci non facciamoci

Md 04.02.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

"Monti propone il contratto a tempo indeterminato flessibile"

E' incredibile come quest'uomo parli degli affari nostri come se NOI fossimo dei ricchi nababbi che gli avessimo chiesto di sistemare il giardino della nostra villa!
Ci parla come se noi fossimo degli scemi, come se fossimo disposti a credere che tutto il problema sia da ricondurre ai posti di lavoro e non AL FURTO DI STATO E DELLE BANCHE!!

E' allucinante, è sordo NON capisce che l'unica strada è la RIDUZIONE DELLA SPESA PUBBLICA, DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI-DIRIGENTI-PENSIONI D'ORO, GRANDI OPERE!


MONTI PENSA DI POTER MANTENERE IL BARACCONE SULLE SPALLE DEI CITTADINI!!
Per votare Monti bisogna avere un motivo di COLLUSIONE E MANTENIMENTO DI INTERESSI PESANTI!
Siccome la maggioranza degli italiani sono lavoratori, è bene che il Signor Monti se ne vada a casa!
Siamo stanchi di mantenere i Paradisi Fiscali, i pensionati d'oro in paradisi naturali, siamo stanchi di pagare mutui di ville in costa azzurra....TUTTO SUL NOSTRO GROPPONE E POI ARRIVA QUESTO MONTI QUA A CERCARE DI STIMOLARE UNA GUERRA TRA POVERI!!

Siamo poveri SIGNOR MONTI E LEI E' UN RICCASTRO E LA TIREREMO GIU'!!

mario mario Commentatore certificato 04.02.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Questi non hanno capito un emerito ca..o! Come diavolo si appianano i debiti di anni di mal governo?! CHI CONTESTATE? GRILLO?..ma in questi anni anzichè andare in Municipio a ribaltare la scrivania del Sindaco DOVE ERAVATE?? ...troppo comodo fischiare ora chi deve trascinare il relitto al porto!

Davide Elleffe 04.02.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

La signora che ieri si lamentava contro Pizzarotti a Parma si chiama Giuliana Madron, stesso cognome del consigliere di Reggio Emilia Alessandro Madron, casualmente giornalista del Fatto... che caso... che caso che caso che oggi il Fatto abbia fatto un servizio sulla "contestazione" delle famiglie benestanti... magari è solo una omonima chissà chissà che caso che caso


questo e' stato scritto stamattina alle 06:53
sul blog.....


sara' vero???

oppure a sua insaputa????

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 04.02.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti ha solo fatto il suo dovere, ha bilanciato equamente una tassa, sono sicuro che chi ha contestato Beppe a Parma, del comitato, erano quel 20% di persone a cui e' indirizzato l'aumento.
Allora andiamo a vedere a quel 20% quali altre agevolazioni hanno facendosi passare per poveri.
Non mi sembra giusto che i piu' bisognosi debbano essere portati sulla linea di chi guadagna di piu'.
Le spese, come Beppe dice sempre, vanno calcolate equamente, hai uno stipendio basso, un percentuale bassa, hai uno stipendio alto, una percentuale alta, ma comunque e sempre equa.
Questo e' quello che succede in paesi 'DEMOCRATICI'.

maurizio d., latina Commentatore certificato 04.02.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai giornalisti del lavoro istituzionale del M5S non importa assolutamente nulla.
La loro tesi da dimostrare è che il M5S sia l'antipolitica, che è gente impreparata, che sa dire solo no, che è allineata al pensiero unico.

Fatta questa tesi... vanno in giro cercando di dimostrarla .. o omettendo le notizie ..


mi meraviglierei di più se qualcuno qui dentro avesse ancora qualche dubbio. Io i dubbi me li sono tolti da molto tempo.

Roberto B. Commentatore certificato 04.02.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Non mi stupisce che proprio a Parma organizzino la contestazione più vistosa.
Ci sarà pure stato qualcuno dietro tutti quelli che hanno rubato ed è impensabile che accettino così facilmente di cedere il potere.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 04.02.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ed oggi, per evidente ritorsione, puerile oserei dire, LA7 non ha pronunciato "Movimento5Stelle". Voglio vedere come faranno quando dovranno leggere i sondaggi.
hihihihihi

gaetano r. Commentatore certificato 04.02.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Una sola signora, perlopiù vicina al PDL, con un cartello in mano fa più notizia di una grande piazza stracolma di gente ad ascoltare Beppe. E' questo il giornalismo?

claudio c 04.02.13 14:07| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cmq fanno proprio schifo...nei primi 100 giorni si deve subito abolire il finanziamento allas stampa...tanto scrivono solo il falso..

Domenico Sardanelli, Pizzo Commentatore certificato 04.02.13 14:05| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è l'unico giornale anche gli altri stanno facendo la stessa ipocrita infamante e idiota campagna discriminativa nei confronti del m5s,loro non mollano,ma noi neppure !

Luigi pica 04.02.13 14:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE,MA HANNO STANNO ED HANNO PAURA DI TUTTI NOI
ALVISE

alvise fossa 04.02.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

32000 Euro di reddito Isee sono una enormità...

Massimiliano Concas (00110110) Commentatore certificato 04.02.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche Gandhi aveva chi lo contestava. Non ti curar di loro ma guarda e passa

Davide Teolis 04.02.13 13:58| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

eravamo quattro amici al BAR che volevano cambiare il mondo
adesso siamo milioni di cittadini che vogliono cambiare il
mondo!

italiano incazzato 04.02.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per avere inserito le foto: almeno ogni cittadino può valutare da sé le informazioni!

Diego Carestiato 04.02.13 13:57| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

muahaha i giornalAI sono sotto pressione sti tempi, il padrone è nervoso =D

iena piangens Commentatore certificato 04.02.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica è il giornale più scorretto e fazioso del nostro povero Paese. Pensavo che solo il Giornale era spazzatura, ma adesso mi sono convinto che Repubblica del magnate De Benedetti è fazioso, di parte e del Partito Democratico. Basta leggerlo giorno dopo giorno, e scoprire come il centro-sinistra è sempre elogiato, mai criticato ed in prima pagina, mentre tutti gli altri hanno articoli contro, faziosi e che non risaltano mai le cose positive che fanno.

Francesco L. Commentatore certificato 04.02.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono recato ben quattro volte presso l’Agenzia delle Entrate di Taranto, ogni volta hanno mostrato un vistoso disorientamento nel ricercare la causa di tale anomalia e quindi infine per rispondermi hanno rimediato con un secco “è evidente che i Dati che ci ha fornito questa ditta non sono attendibili, ma noi abbiamo questi Dati, quindi paghi altrimenti riceverai la cartella, a meno che.. tu non trovi la soluzione”. Oltre al danno di essere stato derubato dal mio ex datore di lavoro, anche la beffa...
Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 04.02.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In italia la priorità è non potersi permettere la colf per pagare l'asilo, propongo di metterlo nel programma dei primi 100 giorni.

ermanno d., genova Commentatore certificato 04.02.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di averlo messo

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 04.02.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori