Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lombardia 5 Stelle: Carcano Presidente

New Twitter Gallery

carcano_presidente.jpg
"Il MoVimento 5 Stelle nasce dai cittadini che hanno deciso di riappropriarsi delle istituzioni. L'obiettivo principale del nostro MoVimento è ristabilire un controllo etico da parte dei cittadini nei confronti della politica e dei poteri forti. Quando la costituzione sarà veramente applicata, anche grazie al lavoro svolto nel MoVimento dalle persone che donano il proprio tempo per cambiare questo sistema malato, tutti noi potremo finalmente tornare a vivere le nostre vite come cittadini e non come sudditi.
Il 24 e il 25 febbraio 2013 si voterà per le elezioni regionali in Lombardia. Oltre al candidato presidente, si potrà esprimere una preferenza per il consigliere regionale della propria provincia.
Per esprimere la preferenza bisogna apporre una x sul simbolo MoVimento 5 Stelle e scrivere il cognome di uno dei candidati della propria provincia.
Per votare la nostra candidata presidente basta apporre una x sul cognome Carcano.
Per via della legge regionale vigente la nostra candidata presidente non sarà automaticamente eletta nel consiglio regionale. Se vuoi essere sicuro che diventi consigliera portavoce, solo per la provincia di Milano scrivi Carcano." M5S Lombardia

18 Feb 2013, 15:29 | Scrivi | Commenti (185) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

ho votato per Silvana Carcano, però chissà che guerre coi leghesti...

Lucy C., Milano Commentatore certificato 04.03.13 02:13| 
 |
Rispondi al commento

CHE SIA PROPOSTA DA SUBITO DAL MOVIMENTO 5 STELLE LA NECESSARIA LEGGE PER LA SEPARAZIONE DELLE BANCHE ORDINARIE, IL CUI SCOPO E' FINANZIARE LE IMPRESE E LE FAMIGLIE, DA QUELLE SPECULATIVE CHE GIOCANO CON I TITOLI A RISCHIO.

IN ITALIA MILLE AZIENDE AL GIORNO SONO COSTRETTE A CHIUDERE I BATTENTI CREANDO MISERIA E DISOCCUPAZIONE A CAUSA DELLA INGIUSTIFICATA STRETTA CREDITIZIA VOLUTA DAI COLLABORAZIONISTI DELLA FINANZA PREDATORIA.
IL MOVIMENTO 5 STELLE DEVE CHIEDERE IL RIORDINO DEL RUOLO DELLE BANCHE E RENDERE OPERANTE IL PUNTO 2 DEL PROGRAMMA M5S, IN CUI E' SCRITTO : "MISURE IMMEDIATE PER IL RILANCIO DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA".

IL M5S DEVE INTERVENIRE PER LA CREAZIONE DELLE BANCHE ORDINARIE, POICHE' SENZA L'ACCESSO AL CREDITO, E' SCIENTIFICAMENTE PROVATO CHE NON E' POSSIBILE' ALCUNA RIPRESA PRODUTTIVA.

LA SEPARAZIONE DELLE BANCHE COMMERCIALI DA QUELLE SPECULATIVE E' ATTESA SIA DALLE IMPRESE CHE DALLE FAMIGLIE CHE HANNO URGENTE BISOGNO DI ACCEDERE AL CREDITO PER SOPRAVVIVERE.

francesco miglino 03.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

non deludermi, continua così

filippom ingallina 28.02.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

sono in pensione da due mesi, sono stanco di questa politica che non mi ha mai ascoltato e convinto. voglio cambiare fidandomi del vostro movimento perchè penso che possa portare a qualcosa di nuovo e condivido le vostre idee di rinnovamento.

Giovanni Maffioletti 22.02.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

A M.Teresa e a NaE che ringrazio per aver interlocuito sulle mie osservazioni di forma fatte alle dichiarazioni del consigliere Bono sul'uso dei fondi pubblici vorrei replicare in calce.Alla candidata Carcano(ma anche a tutti i candidati del movimento) che con questo post pare reiterare e insistere sull'inadeguata comunicazione chiedo di non trattare con inaccettabile leggerezza argomenti molto più complessi e istituzionali come il tema del danaro pubblico erogato a favore degli eletti o nominati.Per spiegarmi meglio pongo questa domanda retorica ma esplicativa:quando un rappresentante percepisce del danaro pubblico è perchè lo chiede lui o perchè dall'altre parte c'è un ufficio o funzionario pubblico che in applicazione di una precisa norma giuridica quei soldi glieli deve comunque dare pena l'omissione di atti d'ufficio?Chiunque voglia riflettere pacatamente concorderà sulla seconda ipotesi.Attenzione, qui stiamo parlando di diritto pubblico,diritto amministrativo,bilancio pubblico e norme di contabilità pubblica.Nel mio post io non entravo nel merito e nei comportamenti dei candidati e cioè di chi ha preso o non ha preso e men che mai lanciavo accuse a chicchessia.Dicevo soltanto che chi fa urbi et orbi quelle solenni e autoreferenziali affermazioni non può pretendere la mia personale credibilità solo sulla base di quelle affermazioni che prescindono dalla complessità del quadro normativo sottostante.Voglio dire che mancano ancora di alcuni dettagli argomentativi che sono però decisivi per la credibilità della affermazione e dunque di chi la fa.Credo anche che l'onere di questa credibilità pesa tutto sul candidato e non sul semplice e sprovveduto cittadino qualunque che lui si onora di rappresentare perchè,di fatto, il primo è PRINCIPE,il secondo è SUDDITO.
ilqualunquista

Rocco Battisti 22.02.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io ti votero x la prima volta ,ero leghista ma adesso mi sono rotto di vedere le solite faccie di ....., mandali tutti a casa

PIER T., BERGAMO Commentatore certificato 21.02.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

la storia si ripete se non la si inpara
e questi grandi tecnici professoroni hanno di sicuro studiato al cepu con ...renzo bossi
invece che con delpiero


quello che non si dice della germania di weimar
e che era molto simile alla italia odierna
molto poco democratica
molto attenta ai privilegi dei pochi
poco attenta agli interessi di tutti


quello che sappiamo e che poi il popolo tedesco si vendico in una maniera incredibilmente feroce e senza rimorsi


il nazismo
il comunismo
le rivoluzioni come quella francese
se venissero analizzate sotto la lente della logica e non quella politica
hanno tutte un carattere comune
SONO CONSEGUENZE


e falso dichiare " di non capire come un popolo altamente civilizzato
come il popolo tedesco abbia potuto permettere che in loro nome venissero perpretati certi crimini contro l umanita"


i veri responsabili sono altrove
gli stessi che oggi si stracciano le vesti
la differenza e ieri lo si faceva in nome di una ideologia
oggi lo si fa sotto nome di interessi economici e politici
ieri era l ideologia
oggi la si chiama
....esportare la democrazia
noi
sappiamo perfettamente che ci ascoltano
e ci leggono
SIAMO TROPPO PERICOLOSI PER LORO
ma se noi non andremo in parlamento
e ci disperderanno
NOI NON SAREMO DI MENO DI QUEI TEDESCHI CHE CON UN VOTO CONDANNARONO A MORTE LA VECCHIA GERMANIA DI WEIMAR
E LA VECCHIA EUROPA
e
da allora il mondo ha imparato
a avere paura dei propri simili


CASTAIOLI
LA SCELTA DA OGGI E VOSTRA
se mettete in discussione
la nostra democrazia ela possibilita di scegliere
un domani
noi metteremo in discussione la vostra possibilita di esistere come essere umani


e la storia si ripetera'

Fortunato Vespucci 20.02.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

http://comocinquestelle.wordpress.com/2013/01/28/supercazzola-con-scappellamento-ovviamente-a-destra/

Demetria Calvelli 20.02.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

come può il sig Antonio Endrizzi essere candidato per il M5S, se, risultando vero quanto si legge nel post, è stato precedentemente eletto nelle liste del PDL ? Infatti il sig Grillo esclude che ciò possa succedere.

Grazie
emilio C.

emilio cardellino 19.02.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma ho capito bene? La Carcano ha detto a Cremona che vuole fare l'Expo e le grandi opere? Ma noi non siamo contro? Io sono contro l'Expo e le grandi opere. Dovrebbe fare un chiarimento questa quì!

Cyber Navigator Commentatore certificato 19.02.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha annunciato che farà scouting per reclutare i grillini eletti in parlamento. Spera di poterli corrompere e comprarseli con mazzette d'oro, con la scusa dell'indipendenza da Grillo. Tanti piccoli Favia, insomma. Ma non ha tenuto conto di come funziona il movimento 5 stelle. Grazie alla democrazia diretta è impossibile corromperli perché gli eletti non decidono nulla, sono solo dei portavoce dei cittadini. E se tutte le loro azioni non sono prima approvate dai cittadini in votazioni democratiche online su Liquid Feedback, vengono mandati via.

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/02/monti-denuncia-una-nuova-tangentopoli.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 19.02.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha annunciato che dopo le elezioni si prepara alla campagna acquisti dei Grillini che arriveranno in parlamento:

http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE91I02G20130219?pageNumber=2&virtualBrandChannel=0&sp=true

Tenteranno di corromperli tutti...

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 19.02.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Faccio ammenda. Le candidature di Endrizzi in Lombardia, come quella di
Cappelletti, sono a dirsi pienamente regolari (a dispetto di quanto si
insinua sulle varie testate online da cui avevo attinto la notizia).
L'esser stati candidati per altro schieramento non è, come credevo,
d'ostacolo alla eleggibilità. Mi sarei risparmiata un dispiacere se avessi
appurato prima e meglio la cosa.
Chiarito che non è vietato l'aver militato in altri
partiti,beh..scusate,sarò paranoica, e magari anche male informata, ma
diffiderò a vita di certe conversioni rapide alla causa..
Forza M5S!

chiara vantini, verona Commentatore certificato 19.02.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

COME IL MOVIMENTO 5 STELLE RISOLVERA' IL PROBLEMA DELLA CORRUZIONE POLITICA:
http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/02/monti-denuncia-una-nuova-tangentopoli.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 19.02.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

SIGNOR GRILLO, PERCHE' NON DICE LA VERITA' AI SUOI ELETTORI? PERCHE' NON RACCONTA CHI E' GIANROBERTO CASALEGGIO; UN MASSONE, PADRONE DI MOLTI SITI WEB D'INFORMAZIONE (E LEI HA IL CORAGGIO DI PARLARE DI REGIME D'INFORMAZIONE) CHE E' LEGATO MANI E PIEDI IN AMICIZIA E AFFARI AI BANCHIERI AMERICANI E INGLESI CHE HANNO CAUSATO LA CRISI. PERCHE' NON DICE CHE NON SI ESPRIME SUGLI IMMIGRATI PERCHE' VUOLE I VOTI DEI FASCISTI. SI VERGOGNI, SE DEVE ESSERE UN MOVIMENTO PULITO, VIA CASALEGGIO E INTRODUZIONE DELLA LEGGE SUGLI IMMIGRATI.


LA PRIMAVERA EUROPEA
Ho 53anni e ricordo ancora le tribune politiche di 40'anni fa ,parole inconprensibili per un ragazzino,regnava la DC,poi il PSI,si sono alternati vari poteri,le campagne elettorali con le stesse promesse in POLITICHESE mai mantenute.
Abbiamo avuto pazienza per troppi anni,e l'hanno scambiata per stupidità..Ma ORA BASTA!!NON ABBIAMO PIU NIENTE DA PERDERE OLTRE A QUELLO CHE CI HANNO RUBATO!!Gli Arabi si sono liberai in due anni dei piu sanguinosi DITTATORI ,noi ci libereremo dal potere assoluto di questi politici ladri e corrotti che hanno spolpato l'ITALIA riducendola in un paese senza speranza e senza un futuro per i nostri figli.Facciamo tesoro di questi ultimi 40'anni di governi scandalosi,costellati di stragi impunite,questi governi complici con i segreti di stato.Tra pochi giorni comincerà la PRIMAVERA ITALIANA ,il vero rinnovamento della soceta'civile ,libera dai burocati e dalla morsa delle tasse che soffoca e mortifica le persone di buona volonta'.
Quindi pensiamo bene quando andremo a votare se votare un partito che poi dobbiamo mantenere con i soldi pubblici e rimanere in stalo per altri 4 anni di agonia oppure scegliere il cambiamento radicale,dando un segno di civilta' e di coraggio!!!Un abbraccio a tutti quelli che scelgono il cambiamento!!

Fausto Pedini 19.02.13 12:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, nella rivoluzione culturale che stiamo/state operando, oltre alle grandi linee guida del MoVimento, vi chiedo, una volta entrati nella terribile macchina amministrativa, di adoperavi per modificare e controllare gli appalti pubblici. Vi chiedo di fare ns. la proposta di indirizzare TUTTE LE GARE con la P.A. alle Prefetture, dove poter scongiurare imbrogli, cordate ecc...Buste siggilate in Prefettura e Commissioni ad estrazione (sul metodo sarò più preciso nel momento della proposta tecnica). In questo modo si raggiungerebbero due risultati: 1)una concorrenza più leale; 2)Prevenire, piuttosto che aggravare la spesa pubblica con indagini, intercettazioni, processi. Un'appalto turbato, oltre ad infrangere le regole, provoca un danno economico alla collettività, quindi PREVENIRE è meglio di CURARE. Antonello Proietti, Viterbo.


Vorrei sapere dove posso trovare il vostro programma ,grazie

Giovanna Dino Guida 19.02.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA ANTI EVASIONE
OBIETTIVO: AZZERARE LA CIRCOLAZIONE DEL CONTANTE: IMPRESA TITANICA MA NON IMPOSSIBILE...
UTILIZZO ASSOLUTO DELLA MONETA ELETTRONICA.
PRENDERE UN CAFFE'? SI PUO' PAGARE ANCHE CON LA CARTA IN MODALITA' CONTACTLESS. LA TECNOLOGIA OGGI CONSENTE IL PAGAMENTO, SEMPLICEMENTE AVVICINANDO LA CARTA AL POS PER QUALCHE SECONDO. IL POS EMETTE UN BIP PROLUNGATO DI AVVENUTA REGISTRAZIONE. QUESTO PAGAMENTO HA IL LIMITE DI SICUREZZA DI EURO 25. PER IL RESTO SI DIGITA IL PIN. QUINDI RIMANE TRACCIA DI OGNI TIPO DI PAGAMENTO, MAGARI COLLEGATO AL REGISTRATORE DI CASSA. OVVIAMENTE LA DIFFUSIONE CAPILLARE DEI POS NE DOVREBBE FAR CROLLARE IL COSTO BANCARIO O LO SI PUO' INSTALLARE GRATIS PER DECRETO!!! CHE NE DITE, UN BEL COLPO ALL'EVASIONE.

F.TO UN BANCARIO

massimiliano romano romano (massiromano), campi salentina Commentatore certificato 19.02.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho un suggerimento per il futuro del Parlamento Italiano... magari, fra 20 o 30 anni sarà possibile realizzarlo:

far sì che sia il Popolo Italiano, e non i Deputati e Senatori, a votare le leggi che la Presidenza del Consiglio proporrà tramite i DDL... e votare on-line... questa, secondo me, sarebbe un ritorno alla Democrazia originaria come in Grecia 2500 anni fa, circa... secondo suggerimento: auto ad aria compressa (con un euro fai 100 km)... e... WIRELESS GRATUITO A TUTTI/E, MAI PIU' LINEE INTERNET TRAMITE TELEFONO E A PAGAMENTO!!!!

sara vinti (arco che non si spezza), Luserna S. Giovanni, Torino Commentatore certificato 19.02.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai Beppe, i topi cominciano ad essere nervosi, ahahahha si sono accorti che esiste una Nazione con i suoi cittadini che ragionano. Grazie Grillo, ora il nostro mivimento da fastidio, nausea....etc etc, ma siete voi vecchie cariatidi, culattoni, ladri, voltagabbana, che ancora albergate in parlamento, a portarci ad uscire per dirvi basta, andate via. Spero che vi portino via anche le mutande, non solo il vitalizio e lo stipendio milionario. L' avete creata voi questa situazione con la vostra ingorda cecità!

Raffaele Sorace (primonostromo), Padova Commentatore certificato 19.02.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può gentilmente chiarirmi come si vota per le regionali nella provincia di Milano?
Il video è ben fatto ma non molto chiaro su questo punto, ho cercato in rete sul sito della regione lombardia e sul sito del comune di Milano trovando definizioni ancora più vaghe!

Stringendo, se voglio esprimere la mia preferenza al M5S cosa devo fare?

A) Croce sul logo
B) Croce sul rettangolo con nome e cognome della candidata
C) Croce su logo scrivere a mano il cognome della candidata e croce sul rettangolo col nome e cognome del candidato

Vorrei proprio evitare di annullare la scheda!
Grazie!

Davide Marelli 19.02.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe necessario mettere sul sito un pdf con un piccolo manuale con i compiti diritti e doveri dei rappresentanti di lista. Credo sia importante! insomma bisogna anche controllare e se riesco a essere libero lo faccio qui nel mio paese!

Massimo Rosina, Casorate Primo Commentatore certificato 19.02.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Endrizzi dev'essere rimosso. Come Cappelletti in lista Veneto 1.
Il regolamento delle parlamentarie era chiarissimo, e se non vale per tutti non ha da valere per nessuno.
Il caso è stato pure sollevato, ma nulla. Cosa dobbiamo fare?

chiara vantini 19.02.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

silvana sara' un piacere votarti... ANZI VOTARMI!!!1

ci saranno forti nevicate su milano nel week end...

MA NOI LE STELLE LE VEDREMO LO STESSO!!!

massimo l., milano Commentatore certificato 19.02.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

salve,io direi di adeguare gli stipendi delle forze armate a quelli europei,mi sembra giusto dato che in italia prendiamo 1200 euro, e' dobbiamo tirare avanti tutto il mese. ( tutta la famiglia).

grazie.

andrea brancati 19.02.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S NON NASCE DAI CITTADINI MA DALLA TUA FOLLIA E QUELLA DEL TUO CONSIGLIERE,CASALEGGIO.L'UNICO VOSTRO OBIETTIVO è:INGANNARE ED IMBROGLIARE LA GENTE PER FAVORIRE L'INGOVERNABILITA' E L'ANARCHIA IN QUESTO PAESE,AFFINCHE'POSSANO TRIONFARE LE MULTINAZIONALI ED I POTERI FORTI!PER PORTARE L'ITALIA CON TUTTA L'EUROPA IN DEFAULT E RIDURRE ALLA FAME TUTTI I CITTADINI. COMPLIMENTI!FORSE CI RIUSCIRAI.....!

GIUSEPPE LANZILOTTI, SAN VITO DEI NORMANNI Commentatore certificato 19.02.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S ora ha bisogno di un gesto fisico riconoscibile.

Alziamo entrambe le mani con
la destra che ha le dita completamente aperte
la sinistra con il pugno e l'indice che indica il cielo.

Claudio M. Commentatore certificato 19.02.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

PARLI SOLO CONTRO IL PD(L'UNICA FORZA SANA CHE PUO'CAMBIARE QUESTO PAESE) MAI CONTRO L'ALTA FINANZA E LE GRANDI LOBBY:PETROLIERI,ASSICURAZIONI,BANCHE,GRANDI CATENE DI IPERMERCATI CHE STANNO AVVELENANDO IL MONDO E SONO LA VERA CAUSA DEL CROLLO DELL'ECONOMIA.NON CONOSCIAMO I TUOI CANDIDATI CHE SONO TUOI BURATTINI NELLE TUE MANI ED HAI PAURA DELLA TELEVISIONE E DEL CONFRONTO DEMOCRATICO, SEI UN AUTOCRATE E VIGLIACCO!

GIUSEPPE LANZILOTTI, SAN VITO DEI NORMANNI Commentatore certificato 19.02.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non voto in lombardia per soli 5km ma una cosa la voglio dire lo stesso , c'è proprio una cosa che non va delle candidata : il suo viso da brava persona ! penso che dovrà andare in giro armata visto quello che è l'andazzo in regione a meno che con un miracolo la lombardia si gemelli con la sicilia e la gente voti le stelle. in bocca al lupo .

tino p. Commentatore certificato 19.02.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

se è così come si dice, deve stare fuori dalle liste... mi dispiace ma le regole sono regole.
Se vuole fare l'attivista lo faccia senza cercare posti ma solo per portare avanti il 5 stelle
Aldo

Aldo Moro 19.02.13 07:36| 
 |
Rispondi al commento

per ora il M5S, oltre alle tante proposte e lotte che ha fatto (vedi muos in sicilia, vedi la causa ad iren a Parma ) ..
in tutti i posti dove ha eletti :
.. ha rinunciato hai rimborsi elettorali, attua la riduzione dello stipendio, fa trasparenza con tutte le buste paga ed il lavoro fatto on-line ..

NON LE SOLITE PROMESSE, MA FATTI !

Roberto B. Commentatore certificato 19.02.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco il caro Endrizzi...ma in linea con le vigenti leggi, non vi si potrebbe leggere un limpido caso di Pluralità dell'Informazione ?

bmq 19.02.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Forza Silvana ti voglio presidente!
Tantissimi auguri!
Ciao
Edo

Edoardo Nervi 19.02.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

... ecco cos'è il Movimento 5 Stelle nella sua essenza ...

... siamo noi
che ci alziamo ed entriamo negli uffici comunali ,
negli uffici regionali , nelle camere del potere ,
e portiamo le nostre voci ...

... semplicemente ...

... portiamo le nostre voci
là dove per troppo tempo
non venivano più ascoltate ...

... dentro quei luoghi
dove vengono prese le decisioni
per il nostro futuro ...

... questo è l'inizio del cammino ...

... e ora abbiamo la consapevolezza
di volerlo fare e di poterlo fare tutti assieme ...

... senza lasciare nessuno indietro ...

andrea falchi dedola, Porto Torres Commentatore certificato 18.02.13 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho letto il programma del M5S sull'Istruzione e mi ha colpito e molto stupito l'"Abolizione del valore legale dei titoli di studio".
Prima di votare eventualmente M5S ho bisogno urgente di chiarimenti su questa frase, che cos¡ come si presenta appare inquietante...MOLTO INQUIETANTE...
L'ho scoperta e individuata in mezzo a tutti gli altri propositi...
Chi puo' aiutarmi a capire meglio?
Grazie dell'attenzione.
Rita

RITA CORRADO PAGLIARA 18.02.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In bocca al lupo a Silvana e a tutti gli altri candidati, per un grande successo in Lombardia!

Leonardo Bignami Commentatore certificato 18.02.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

[ Senza ideologie ]


ma idee!


...ma come si chiamano un insieme di buone idee ?


mah! ...chissà!

Gianpietro Paterno' 18.02.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento

.

"Ora Grillo parla quasi esclusivamente di politica e di politici. E dov’è finito il «messaggio» della prima ora, quello della lotta contro il «signoraggio monetario»? Se qualcuno sulla rete dei Meetup o nei commenti sul blog di Grillo pone l’interrogativo si vedrà cancellare o non pubblicare la propria opinione. E chi cura direttamente e capillarmente il blog di Grillo e la rete dei Meetup? Il fratello di Gianroberto Casaleggio, Davide. Dopo tutto le regole della «moderazione» sul web le detta chi mette in Rete una determinata piattaforma o sito. Funziona così ovunque, funziona così anche sul sito di Grillo. Certi argomenti, determinate domande non compaiono. Abbiamo fatto personalmente una prova, «postando» sul blog di Grillo determinati temi scomodi e il commento non veniva approvato. Compariva solo se si utilizzava un determinato termine spezzato dalla punteggiatura. Ma anche in questo caso il commento dopo poco spariva. Come su YouTube, dove video che criticano esplicitamete il rapporto fra Casaleggio e Grillo scompaiono con frequenza impressionante, così avviene per gli interventi nei Meetup più «popolati». Ma la Rete è più ampia di quanto la Casaleggio possa controllare e qualche Meetup riesce a sfuggire."

Ma è vero ?????????????

Augustoromano

augusto guidotti 18.02.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a te e a tutti Voi Beppe!!!! Finalmente vediamo la luce in fondo al tunnel......e stavolta non è un rapido che ti viene incontro!!!!! L'abbiamo accesa e la teniamo viva tutti insieme e il 24 Febbraio diventerà un faro che tutti vedranno.

Adalberta Danero 18.02.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

loro usano il manganello noi il dialogo,parlate con
la gente,diffidate dei mezzi di comunicazione TV o
giornali,essi sono al servizio del maligno,possono
controllare tutta la nostra vita ma non il nostro
pensiero,la forza delle idee,l'onestà, la voglia di
cambiamento,non si possono fermare ne controllare.
se ci crederete vincerete.

Leonilda Zangara 18.02.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Insisto! Mai piu' un presidente della republica che vive x 7 lunghi anni in una reggia come un sovrano! Ma una commissione di saggi eletta ogni due anni dal popolo, che si riunisce in un agora' - sinonimo di democrazia - garante della costituzione e controllora di tutto l'operato degli organi costituzionali!

inoltre:" ceterum censeo vaticanem esse delendam!"

et, via le basi amerikane dall'Italia e fuori dalla Natao!

mario bottoni 18.02.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

e bravo Pizzarotti !!

Antimo Roppolo 18.02.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento

pellei, non fare il filosofo a buon mercato che questa è una gabbia di matti non di leoni

Iole Montini 18.02.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento

con oltre 35mila partecipanti c'è un sondaggio :


http://affaritaliani.libero.it/sondaggi/vota.html?pollId=3401


.. probabilmente non sarà vero, ma sono stati i primi a dare il M5S come primo partito in Sicilia alle recenti regionali !

Alano Go 18.02.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

a me sembra assurdo che uno sia querelato per un retweet.. manco berlusconi

Giada Gremo 18.02.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

non sono un economista ma ritengo che il punto non sia uscire dall'euro, ma stampare autonomamente l'euro, quindi togliere il mandato alla bce e rimettersi a stampare moneta.
attualmente siamo governati dalla bce in una sorta di dittatura mascherata questa è la realtà che deve essere cambiata

Walter Corner 18.02.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Silvana,ti do del tu,perchè sei una bellissima persona!!!e sarai la mia presidente in questa benedetta regione disastrata da anni di cl!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.02.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

"La novita' e' questa, non abbiamo un capo che detta il programma o le leggi"


(il solito difensore deficiente d'ufficio)


Rileggiti il comunicato politico 53!!!


Ammesso e non concesso che tu sappia leggere.

Gioacchino Bertollo 18.02.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

123.000 euro al mese solo per 15 deputati.
per quanto bisogna moltiplicarlo se venisse applicato a tutte le cariche dello stato?
poi moltiplicare per 12 (anno) e viene fuori una cifra da manovra economica pagata col sangue dei cittadini....
ridistribuire questa cifra ai cittadini credo possa giovare in modo concreto a migliorare le condizioni di vita di molta gente e dare un contributo all'economia reale.

Novella Maffioli 18.02.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

... volevo condividere una riflessione scaturita
in questa finora breve esperienza del gruppo ...
... mi sono chiesto ...
... come abbiamo fatto a ritrovarci nel Movimento 5 Stelle ? ...
... cosa ci ha spinto ad aggiungere ai nostri impegni , alle nostre attività o ai nostri studi ,
tutte le riunioni , gli incontri i banchetti e oggi questa presentazione ufficiale ? ...
... ognuno di noi ha percorso un cammino tutto suo per arrivare fino a qui ,e il bagaglio di esperienze personali ora è messo a disposizione
per colmare le lacune , gli uni degli altri ...
... ma c'è una cosa che ci accomuna e ci accomunava già tutti ...
... l'essere entrati nel movimento molto prima d'aver partecipato alle riunioni o d'aver incontrato altri con lo stesso intento di aggregazione ...
... siamo stati parte del movimento ancora prima che Beppe Grillo fondasse il movimento ...
... eravamo parte del movimento ancora prima di riscoprire lo stesso Grillo nei panni del "mattatore" della politica italiana nei suoi spettacoli ...
... eravamo , senza saperlo, già dentro un movimento quando abbiamo iniziato a preoccuparci per ciò che ci accadeva intorno e lo eravamo già quando al , solito lamentarci ,abbiamo scelto d'informarci più approfonditamente per leggere al meglio la realtà che ci circonda ...
... a questo punto la riflessione mi ha fatto capire quanto noi che adesso abbiamo preso parte al Movimento 5 Stelle siamo come voi che al movimento vi avvicinate forse solo oggi per la prima volta ...
... so per certo che noi qui condividiamo quel percorso unico per tutti in cui ci siamo sentiti responsabilizzati nei confronti di ciò che stava accadendo nel nostro paese ...
... in quel percorso individuale che tutti noi qui abbiamo fatto ,ci siamo accorti di non essere più da soli ,ma di essere nuovamente in tanti ad avere quei valori che Beppe Grillo , tra una parolaccia e l'altra , tra una battuta e l'altra ,ha fatto riecheggiare sempre più forte nei teatri e nelle piazze d'Italia ....

andrea falchi 18.02.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

...Scusate forse c'è qualcuno che
mi può spiegare perchè, per la do=
nazione a "Sightsavers",sia neces=
sario richiedere che venda donato
solo in misura del 25% ???


...Al posto del del 100% ???


(...non sono informato sui
meccanismi delle distribu=
zioni per le donazioni in
genere...)


Maurizio Tesei

Ruperto Monega 18.02.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

ma,ingroia,non era alternativo a bersani?ma è possibile che,il semplice odore della poltrona,faccia perdere la ragione?oggi,il sommo dante,cosi scriverebbe davanti all'ingresso di montecitorio:per me,si và nella città puzzolente-per me,si và nell'eterno fetore-per me,si va con bisogno impellente-la diarrea mosse il mio alto fattore.fecemi le corse per strada-per arrivare primo-e occupare la sedia migliore.

Ardito Dall'agnol 18.02.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

sempre meglio della vostra Auschviz dove le donne danzano tra loro in costrizione.. valà valà dai

Ausilia Tognini 18.02.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A MONTI HANNO OFFERTO IL QUI-ORINALE?
IO CI CREDO! e


Non mi stupisce piu' che oggi ci sia un presidente FARABUTTO/politicante/parassita.


La presidenza della Repubblica


NON E' PIU' SUPERPARTES MA SPARTITA
TRA'di " LORO"

Maurizio Marchiori 18.02.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

A me 'sto Merlo in effetti pare solo un tordo mezzo tardo di cervello e mezzo sordo...

Irmina Scantamburlo 18.02.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Beppe,
sono un imprenditore, la mia azienda si occupava di riprese televisive per i network nazionali(servizi con mezzi mobili per le tv e broadcaster nazionali)
Sono fallito e indagato per bancarotta fraudolenta, la mia azienda aveva 200 lavoratori tra indeterminato e determinato.
La mia colpa è stata , quando le banche mi hanno abbandonato ed il mercato è crollato, di resistere e non pagare gli oneri allo stato ma preferire pagare gli stipendi ai lavoratori, poi ho chiuso, non facendocela più, portando i libri in tribunale.
Sono disperato perchè assalito moralmente e fisicamente dai problemi che facilmente puoi immaginare.
Sono 40 anni che faccio questo lavoro ho creato io i primi mezzi mobili di ripresa Tv ho creato nuove professionalità e lavoro per lavoratori che sono cresciuti con la mia azienda si sono sposati comprati la casa e fatto figli, oggi non ho più la possibilità di assicurargli un lavoro sono tutti appesi.
In più la mia azienda è a Napoli e si sa che il territorio non offre tanto, ma io ero riuscito a creare fin dal 1994 una polo che fosse produttivo.
Ora io chiedo cosa deve fare un imprenditore che a causa delle banche , del costo del lavoro del mercato depresso è costretto a chiudere ed avere tutte le responsabilità, anche morali verso i lavoratori e verso la società.
Sarei disposto ad utilizzare la mia vita, ho 60 anni, e la mia esperienza per ricreare mercato e lavoro, il mercato riconosce la mia capacità, ma non mi è permesso, non posso fare niente, sono discriminato.
Ti chiedo è possibile che uno che cade debba essere penalizzato per sempre e non può ricreare impresa?
Non lo ritengo giusto, ti chiedo di considerare, nei tuoi lavori quando sarai in parlamento, il caso di tanti imprenditori che in questi ultimi due anni sono stati costretti a chiudere la propria azienda, non per incapacità imprenditoriale e professionale ma per le tasse che hanno reso improduttivo il mondo delle imprese e del lavoro in Italia.
Grazie
Tony De Vito

Aristarco Ricchiuto 18.02.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi il M5S ha ancora l'asso nella manica. Beppe aspetta il momento giusto per giocarlo. A pochi giorni dal voto parteciperà ad almeno una trasmissione televisiva ed il M5S guadagnerà ancora più consensi. Quello sarà il momento culminante della campagna elettorale. Bisognerà ricorrere all'unico canale informativo, del quale si servono molti italiani, per raggiungere ed informare anche l'ultimo degli elettori.

Leonardo Minello 18.02.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Maestrina svogliata e malata immaginaria:


L'insegnante, 45 anni di Napoli, era stata nominata di ruolo all'istituto scolastico omnicomprensivo di Morosolo Casciago nel 2004.



In sintesi l'insegnante pare fosse davvero di salute molto cagionevole: dal 2004 al 2007 avrebbe lavorato sì e no sei mesi in tutto.


Dal 2007 al 2009 si sarebbe poi data al fai da te, producendo da sola i certificati necessari all'astensione dal lavoro. Certificati che le avrebbero impedito di insegnare per tutto l'anno scolastico a cavallo tra il 2007 e il 2008 e dall'ottobre al dicembre 2009


nota: Lasciate stare la camorra, questa vicenda è perfettmente in linea con quella che è la mentalità la cultura e il modo di ragionare e di stare al mondo del napoletanio medio.

Da domani stesso si metteranno in modo altri individui per ricreare altri imbrogli ed altra corruzione.

In pratica questa inchiestra determinerà soltanto un "ricambio di personale", non certo l'interruzione di pratiche che sono assolutamente tipiche (direi "endemiche") dei napoletani e del loro modo di vivere e di stare al mondo.

La priorità esistenzaile del napoletano è fregare il prossimo e aggirare le regole per ottenere vantaggi personali.
E' una "tradizione" che si tramanda di generazione in generazione, e non credo potrà mai cambiare, ed è una tradizione di cui è portatrice principale la cultura sudista


sud e sinistra :rovina dell'italia!!!


ps: anche se quel citrullo di ciruzzo vuol vedere solo il pieno della macchina di Bossi j.

Almerigo Giallonardo 18.02.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che non capisco sono i sondaggi, danno bersani berlusconi al 30%, sento tutti(lavoro,amici,parenti...) che votano per il m5s. Ma dove siete?

Ildefonso Cifarelli 18.02.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è piu' grossa di quella di mubarak.


VOTO 5 STELLE PER QUELLO CHE HANNO GIA' FATTO.
GLI ALTRI VOGLIONO VOTI CON LE PROMESSE.
W BEPPE GRILLO E LA BATTAGLIA CHE STIAMO FACENDO.


ARRIVIAMOOO...

Accursio Barzizza 18.02.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Agli autori dei reati contro l'identità.


Avete creato un'altra inquisizione virtuale,
in-formando istigazioni alla follia.
E' pericoloso giocare con le identità di gente inesperta,la vostra saturazione non sarà svalvolata dal rimescolamento delle identità.
Siete chi siete.


Vi è piaciuto essere i dispensatori del 'trattamento'?


Non tutti gli hackers giocano alla lotta di classe.
Non tutti gli sbirri informatici sono cooptabili o lassisti.
Ma davvero credete di essere la nuova kripteja?


Quando penserete di essere al sicuro.

Ci si dedicherà a voi, antichi profittatori dell'inesperienza virtuale.
Il vostro verbo vi si incarni (vale anche per me).


t.o.
Risultati fuori seggio per piacere.
Chiedo scusa a chi non c'entra.

Carla Ienco 18.02.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

FITCH PREVEDE CHE , A CONDIZIONE CHE NEI PROSSIMI 20 ANNI ANDRANNO AL POTERE CON CONTINUITA' GOVERNI PSEUDOMONTIANI CHE PORTINO AVANTI AGENDE POLITICHE FILOEUROPEISTE , NEL 2013 IL RAPPORTO DEBITOPUBBLICO/PIL SARA' DEL 128% , ENTRO IL 2021 IL RAPPORTO SCENDERA' AL 110% . PREVEDE ANCHE DAL 2014 AL 2022 UNA MODESTA CRESCITA DEL PIL DEL 1%. PERO' SECONDO IL FISCAL COMPACT L'ITALIA DOVRA' AVERE IL RAPPORTO AL 60% ENTRO IL 2032. COME FARA' A RECUPERARE 50 PUNTI IN 10 ANNI ? http://www.reuters.com/article/2012/12/14/idUSWNA113620121214

Piero Mamolo 18.02.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

La schiavitù non è mai finita, anzi la situazione è peggiorata, perlomeno i negri che lavoravano nelle piantagioni di cotone avevano vitto e alloggio garantito. Io con 400 euro al mese col cazzo che mi posso affitare un monolocale! E certamente se le cose continuano così non avro mai una famiglia.
Volevo poi dire che non solo in Argentina, ma in tutta l'america latina stanno nascendo nuove idee, un po come nella Francia illuminista di 300 anni fa. Le rivoluzioni civili si stanno spargendo a macchia d'olio su tutto il continente. Chiunque prossimamente salga al governo sarebbe bene che stringesse rapporti di collaborazione e trattati multilaterali con quella parte di mondo, e magari si allontanasse un po da questa europa meschina che si crede il faro della civiltà.
"Somos lo que hacemos para cambiar lo que somos".

Crescente Fiorinelli 18.02.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Desidero riflettere su quanto in questo Paese il significato delle parole possa essere davvero utilizzato in modo originele come manipolazione.
Ti danno del:
Populista=Ossia quando uno dice una realtà evidente e contraria al bene comune condivisa da tutti ma.... scomoda al potere imbroglione.


Demagogo=Ovvero quando si sbatte sotto il naso del potere malsano e truffaldino il conto delle malefatte documentat6e ed accertate.


Comico= Nel senso che la tragedia perpetrata a danno della gente viene smascherata appunto da un Comico che ne rileva la follia dominante e la misera umana sottesa.


Potremmo introdurre altri termini ma sarebbe come sparare sulla croce rossa....
Ergo=Devono Andare Via.Tutti a Casa.
Punto.


Francesco Roma*****

Orlando Candiano 18.02.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe va bene tutto ma l'abolizione di Equitalia no, semmai l'istituzione di una semplice regola: ai pensionati, ai dipendenti, insomma a chi PER DEFINIZIONE paga le tasse in questo paese...non gli si puo' rompere i coglioni ! Poi magari istituzione di un decalogo di trattamento verso tutti gli altri (mprese, piccoli artigiani etc) che, sulla base di uno storico di regolarita' contributiva, discrimini chi fa il furbo da anni (e li lo cazzi a sangue) da chi e' regolare, in regola, e lo tratti come uno che non sbaglia per fotterti con intenzione.
No ?

Brigida Amalfi 18.02.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Quest'articolo è il karakiri finale della Repubblica/PD. Grillo se veramente riesce ad andare l'ultima settimana in TV (per me faranno di tutto per boicottarlo) lo devo leggere a tutti per far capire cosa è diventata l'informazione in Italia e convincere la maggioranza degli Italiani ad eliminare i contributi ai giornali appena và al governo.

Stefano Migliavacca 18.02.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Al di là del gesto che presto verra stigmatizzato e ridicolizato senza eccezzione rimane
la conclusione di una vicenda che assume toni grotteschi senza invece potere focalizzare
l'attenzione sulla gravità che non ha precedenti, già qualcuno parla e minimiza
sottolineando che sono cose che succedono che sono sempre capitate, anche questo è
assolutamente falso.

precedentemente si depositavano simboli simili e dietro bene o male c'erano gruppi magari
faziosi bene o male della stassa area o ala politica, qui l'impressione è che non ci sia
o forse lo vorranno far credere di un'ala scissionista come già avevano tentato nei
giorni precedenti di cavalcare questa linea di strategia.

bensì pare evidente di un attacco portato da una ala politica completamente diversa
estranea al monolitico gruppo e movimento M5S.
occorre precisare che i cosidetti dissidenti m5s una volta fuori sono fuori, non
c'entrano più niente con m5s
quindi non hanno nessunissima possibilità di essere considerati vicini o ancora filom5s
sono da considerare altra cosa non è una questione di espulsione è una questione di
democrazia intesa come rispetto delle idee altrui e che ognuno deve portare avanti
come meglio crede dove vuole ma ovvio non obbligatoriamente la dove qualcuno e
la maggioranza di gruppo volente o nolente la pensa diversamente.
non essendoci costrizioni forzature e volonta di un singolo chi è
scissionista per definizione è e rappresenta la minoranza e la sua tutela non significa
che siccome è in minoranza si deve e deve per forza porsi in una posizione superiore agli altri per assurdo.

quindi anche eventuali tentativi di presentare simboli simili
non avrebbe senso, ammenochè appunto non ci sia un tentativo indotto e in collaborazione
con movimenti antagonisti che tentano tale strada.

Ettore Ghitti 18.02.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

non ne possiamo più di queste persone, mi sento male solo a vederle.... ci hanno portato al disastro completo... come una medicina omeopatica si propongono come cura della loro stessa malattia... scusate devo andare a vomitare....

Salomone Cianferra 18.02.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi convinco sempre più votate e votate partito del mitra fidatevi solo di voi stessi se siete onesti e difendetevi con i denti stretti e a mano tesa.

Dora Barracco 18.02.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

..... e' vero, a parole, chi accusava Grillo di antipolitica, ora lo rincorre su alcune proposte (Dimezzamento dei parlamentari,dimezzamento degli stipendi parlamentari ecc.)ma nei fatti,ieri mattina in una trasmissione di canale 5 ha riportato la notizia che il senato avrebbe aperto un bando per la
selezione di 10 medici( costo 2 milioni di euro) per l'assistenza ai senatori!!! Spero che Grillo informi il popolo anche
di questa altra schifezza,facendo notare che non solo la classe politica insegue proposte del Movimeto 5 stelle,ma che di fatto continuano a procurarsi privilegi con spreco di denaro pubblico
a danni dei cittadini....ciao

Remigio Salomone 18.02.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mantova!


Forza Grillo!
Forza M5S!

Euseo Gazzola 18.02.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo spergere la voce più possibile. Io è già da un po' che in famiglia espongo le idee, i progetti, la civiltà del MoVimento 5 Stelle. Anche Voi parlatene in famiglia, spengete la televisione e informate sulle azioni concrete che il MoVimento ha GIA' fatto. Non dobbiamo convincere nessuno, ma solo far presente che c'è un'alternativa...il consenso verrà da sè, perchè il M5S è il più vicino al bene comune, all'idea delle persone. Parlate con chi vi sta intorno, perchè è parlando che diffonderete le idee...non dobbiamo combattere contro le persone, ma contro un sistema ormai troppo ben radicato nella società e nella mentalità. Ognuno di noi deve metterci un po' del suo impegno...lo sforzo è sostenibile ve lo assicuro...


Buon anno a 5 stelle..

Ildegarda Abbatelli 18.02.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=u7ZZpVpMgPU


paolo piconi....


(MI SI ESCUDEVA).

Zefiro Ritorto 18.02.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

LE ULTIME NOVITA'


Simboli clonati, lo "scippatore" del logo M5s a Grillo: «Alleiamoci»
http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/simboli_clonati_foti_grillo_m5s/notizie/243986.shtml

Proserpina Masini 18.02.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fà girare i ..(BIP)... più di tutto è che ancora sento dire in giro che il M5S non ha un programma, che Grillo non potremma mai rappresentare il paese come premier e tutte le altre ...(BIP)... della gente che non ha cervello per andare oltre gli sloogan che la TV ci propina.

Cora Gagnor 18.02.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

di lato c'è un Post sull'Argentina.. magari ce l'avessimo noi una Evita o una Kirchner! Qui abbiamo Rosy Bindi, la Fornero, la Gelmini, la Carfagna..

Pardo Cassia 18.02.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

nel bailamme della campagna elettorale il sig. Bersani e grillini vari hanno fatto un autogol che è passato quasi inosservato:
hanno paragonato il disastro del Monte dei Paschi a quello di Credinord.


La differenza fra le due vicende è evidente anche agli sprovveduti.


Credinord: la banca è stata chiusa, i correntisti e gli investitori rimborsati, o in via di rimborso man mano che si presentano.


Monte dei Paschi: la banca continuerà ad operare come prima e viene salvata con 3.9 MILIARDI presi dalle nostre tasche.
Speriam che bastino: non c'è garanzia dell'assenza di altri buchi nascosti.


Non credo che Bersani si auguri che MPS faccia la fine di Credinord, quindi mi spiego la frase in altri due altri modi:


1)Lo ha detto perché "non informato" sulle vicende. In tal caso dimostra una leggerezza tale da renderlo inadatto a governare.


2)Lo ha detto confidando nella dabbenaggine dei suoi elettori che, secondo lui, gli crederanno comunque.

Flavia Azzini 18.02.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Europa, governo, regioni,province e comuni : cinque livelli di spesa che si spartiscono 800 miliardi l'anno che noi cittadini paghiamo di tasse.
Il presidente della Corte dei Conti Luigi Giampaolino nell'annuale relazione , scrive testualmente che in Italia c'è una "corruzione sistemica", che porta a tassare sempre di più una popolazione già allo stremo bloccando ogni barlume di sviluppo e di crescita.
http://www.wallstreetitalia.com/article/1492719/corruzione/italia-dove-la-corruzione-e-sistematica.aspx
Eppure i responsabili di questo disastro , quelli che rubano da 50 anni ed hanno fatto anche debito a nome nostro ( 2000 miliardi di debito pubblico) , occupano tutti i giorni TV e giornali, tutti uniti in una sola proposta farla pagare ancora una volta ai cittadini con aumento di tasse e patrimoniali mobiliari e immobiliari , praticamente dividono gli italiani su chi dovrà pagare di più. Ma loro no ? Gli unici a dire che se qualcuno deve pagare si inizia proprio da loro , dalla casta , sono quelli del M5S , e ci saranno da recuperare molti ma molti miliardi dai patrimoni che hanno illecitamente accumulato. Quand'è che si inizia con questi signori? Non vedo l'ora!

Ilva Fabrizzi 18.02.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Comprendiamo BENE quali sono le "motivazioni" del boom economico della Germania :
http://www.ecoblog.it/post/50359/la-green-economy-traina-leconomia-in-germania?
Se questa notizia, riportata in questo portale, sulla destra:


"La green economy traina l'economia in Germania
Walter Ganapini ha retwittato questo articolo a cura dell?Arpat Toscana: Politiche per l?ambiente..."


è VERA e non ne teniamo conto, continueremo solamente a LAMENTARCI, quando invece, TUTTO fa parte......... del PROGRAMMA del M5S !


"Spingiamola" il più possibile, come
"battaglia PROPOSITIVA" del M5S !!!!!!!


FORZA, FORZA, FORZA, FORZA, FORZA, FORZA,
Beppe Grillo e MoVimento 5 Stelle !!!!!!

Agostino Bulgarello 18.02.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente mi auguroche il Signore, a questi tre nella foto, li abbia in gloria. SUBITO.


FORZA GRILLO!!!
FORZA M5S!!!

Quintiliano Cilli 18.02.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

M5S deve andare in parlamento e cambiare dall'interno la politica riportando l'attenzione sulla democrazia, che è l'unico mezzo per coinvolgere la gente e farla partecipare alla creazione del bene comune. Chi partecipa può finalmente tornare a credere nel futuro e quindi impegnarsi: sia che faccia il salariato paraculo, la partita iva o l'imprenditore che evade le tasse. Questa è la cosa più importante che mi aspetto da chi vuole davvero cambiare le cose. La democrazia attuale è scaduta in fabbrica di clientele. Bisogna riformarla profondamente usando la rete, prima che la gente disperata si convinca che non c'è alternativa alle ricette autoritarie viste nel passato. La rete può cambiare le cose, non perché ci rende uguali, ma perché può essere usata per fare emergere le persone migliori a cui ha senso affidarsi. Non persone qualsiasi o telegeniche: i migliori per sviluppare uno specifico progetto. Persone capaci che fanno cose in un tempo assegnato, non pagate per dirti come devi pensare e come devi vivere per i prossimi vent'anni, finché la morte non ce li toglie dalle palle. Questo mi aspetto da M5S e da chi vuole cambiare il paese.

Cronida Sicuteri 18.02.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Cara gente ... io direi che al di la di ogni possibile polemica l'obiettivo era quello di puntare ad una riduzione degli stipendi dei deputati regionali e dare un esempio generalizzato ... che poi si pensi anche all'uso che se ne fa è eccessivo. Credo che l'ente beneficiario potrà cambiare all'occorrenza e cmq si mira alla riduzione reale alla base quindi si spera sia solo uno step di passaggio :)

Iside Gorlani 18.02.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

UN SALUTO A MARIUCCIA ROLLO !


CIAO MARIUCCIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!


WIWA LA LIBERTA' !!!

Adelberto Confalone 18.02.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Il fascismo è morto nel 1945. Morto e sepolto.
L'antifascismo in assenza di fascismo è paranoia

Galatea Berlingieri 18.02.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mmm...i partiti fanno i santi dicendo di azzerare i costi, liste pulite...stamattina ho visto i primi cartelli elettorali per FLI sugli appositi tabelloni metallici del comune, ma sono abusivi, non è ancora uscita l'ordinanza per le affissioni (lo so per certo perchè stiamo aspettando il via dal comune per fare le affissioni)...come la mettiamo? E' proprio nel loro DNA, non ce la fanno a non trassare...

Clemente Pierro 18.02.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Sto proprio nella merda più nera...

Samona Fabrizzi 18.02.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Oggi alle ore 13 ho postato un commento in cui spiegavo le mie ragioni per cui non voto il M5S e nessuno dei partiti che si presentano a queste elezioni motivando il motivo per cui molti cittadini come me si rifiutano di andare a votare. Alle 17,30 il commento era già sparito dal blog! Se questa è la democrazia del web che il M5S vuole portare faccio davvero bene a non votarlo!

Annamaria Ferre' 18.02.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

allora c'avete riflettuto sulla mia proposta di adottare il dollaro ?
cosa ne pensano i professori del blog ?


tanto a voi cosa cambia tra euro e dollaro, finirete sempre sotto un ponte o su un marciapiede

Ebe Allegri 18.02.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Eilà grulli, toglietemi una curiosità; che sapone usate voi che vi vantate di stè facce così pulite?

Saponetta Camay 18.02.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Scusate come mai Favia è ancora considerato come appartenente al M5S sul sito dei consiglieri dell'Emilia Romagna, quando invece si è candidato con Rivoluzione civile?
Non mi sembra corretto verso gli elettori...

Sempronio Campo 18.02.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

scusate il fuori tema:delle dimissioni del papa non me ne frega nulla.anzi,se se ne torna in germania e non mette più piede in italia mi fa casa gradita.

Elio Aloja 18.02.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

si sarebbe bello avere un paese dove non ci fosse più alcuna necessità di volontari, dove lo stato potesse darci ogni servizio gratuitamente


ma senza volontari non arrivereste nemmeno al posto di pronto soccorso più vicino

Romero Paterno 18.02.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

ipse dixit:
"Non prendo lezioni da autocrati da strapazzo"
paolo

Dodato Fabrizio 18.02.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma BASTA con tutto questo disfattismo!!


L'Italia è un grande paese, c'è gente che lavora bene ed esporta e crea lavoro.
Se lavoriamo BENE si rimane aperti, se facciamo i furbi si CHIUDE.


Un po' di pulizia ci vuole.


Lavorare con onestà(PAGARE LE TASSE), con qualità del prodotto(vero MADE in ITALY) e andare sul mercato senza rimanere ingessati nell'economia Italiana super protetta.

Palladia Zuffetti 18.02.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

"It was like living inside the Matrix": più che un errore, io credo che anche questa interpretazione Grillo=Gesù altro non sia che il tentativo di procrastinare la vita dentro Matrix ! Forza!

Celinia Salerno 18.02.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Non vi potete ritirare. Chi crede in questo movimento non può accettare di arrendersi adesso. Dovete in tutti i modi proseguire. Ho fatto una piccola, ma proprio piccola donazione al moVimento. Sono disoccupato non mi posso permettere altro, ma quello che ho provato dando il mio contributo è stato meraviglioso. Sono andato a firmare e ho, in base alle mie scarse possibilità, fatto una donazione.E' stato bellissimo perchè per una volta sono io a scegliere e non loro. Sono finalmente partecipe di qualcosa che può aiutare il mio paese. Finalmente trovo qualcosa e qualcuno che mi può rappresentare e ne sono fiero. Forza Beppe, siamo tutti con te, non ci fermeranno!

Orsolina Naliato 18.02.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

PER IL MOVIMENTO 5 STELLE.
ABOLIZIONE TOTALE DELLE CARCERI.
ISTITUZIONE DI COLONIE AGRICOLE(produzione,vivai,rimboschimento,ripristino assetto idrogeologico,formazione).
Dare un futuro a chi ha fiducia in noi.

Cino Gritta 18.02.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Serve una politica al servizio dei cittadini e non il contrario. Siamo schiavi, obbligati a pagare per politici e banchieri prevalentemente ignoranti e ladri. La cosa più grave è però che ognuno di noi (di voi) cittadino onesto che per qualche circostanza si trovasse ad essere assunto come commesso al senato, alla camera, alla regione e guadagna 5000 euro netti al mese per 15 mensilità, NON RIFIUTA MICA. La rivolta deve partire dal basso, se i 1200 dipendenti della Presidenza della Repubblica invece di andare al lavoro si sdraiassero in un sit in a via Nazionale, dicendo: rinunciamo a metà dello stipendio se cancellate le province, dimezzate i parlamentari, togliete i vitalizi etc etc. Allora si che quacosa si muoverebbe. Invece noi italiani siamo così: i miei privilegi non si toccano, quelli degli altri si!! Non c'è coscienza civile, nè senso di appartenenza. Berlusconi vince perchè ci sono più italiani che vorrebbero essere come lui rispetto a quelli cui farebbe schifo esserlo.

Natalina Cosmo 18.02.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S PARTECIPERA' ALLE ELEZIONI? CERTO!


Ogni anno rientro cinque o sei volte in Italia, e puntualmente ogni volta mi accorgo del malfunzionamento della macchina burocratica... file interminabili, informazioni scorrette, rifiuto di aiuto, fino ad arrivare all'insulto da parte di qualche addetto solo perché chiedo di fornirmi un servizio.
Siamo antidiluviani, in tutto!
Noi che dovremo essere il faro che illumina il mondo, la patria del risorgimento, facciamo piangere e siamo l'ultima ruota del carro in troppi settori.
Comunque Beppe non credo proprio ci saranno problemi nel presentare il simbolo, sarebbe troppo palese l'abuso, nemmeno loro riusciranno ad arrivare a tanto.
Quindi aspetto molto serenamente martedi', poi vedremo il da farsi.
Noi non ci arrenderemo mai
ti ricordi? 'Non moriamo nemmeno se ci ammazzano!"
buon logo a tutti!

Bonaldo Bettazzo 18.02.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Il grande cambiamento è in arrivo. E' immenente.
L'esperimento M5S è ammirato da tutto il mondo.
Questo sarà un cambiamento epocale.


Se a Febbraio non vince l'm5s si tornerà di nuovo alle urne entro l'autunno.
Ecco perchè:
Andremo di nuovo a votare in autunno. Perchè se a febbraio non vince l'm5s significa che le cose cambieranno solo parzialmente. In acune regioni tipo la Sicilia dove già comanda il movimento e lì già avviene ciò che la gente ha sempre sognato. Ovvero parlamentari che si tolgono a loro prima di togliere agli altri. Lì i parlamentari percepiscono 2500 euro mensili. Hanno GIA'FATTO (è una parola grossa e illusoria per qualsiasi partito) un reddito di cittadinanza con il quale stanno finanziando le piccole e medie imprese per la crescita della regione. Quei soldi provengono dai rimborsi elettorali a cui hanno immediatamente rinunciato oltrechè agli stipedi mensili che da 20mila (lordi) sono diventati 5mila. Ecco come si governa un paese. Ecco come si trovano i soldi. Qualcuno pensa che Bersani sia pronto a mettersi in linea a questo? Si disposto a queste rinunce...? Qualcuno crede che Berlusconi sia disposto a fare come fanno quelli del movimento? Ora, quando capiterà, quest'anno, che in alcune regioni ci sarà il movimento che farà queste cose e in altre dove ci saranno i partiti che continueranno a non togliersi niente come hanno sempre fatto e come non faranno mai, LA GENTE ALLORA SI INCAZZERA' SUL SERIO e così si andrà di nuovo alle urne. Sarà una situazione molto difficile da contenere se nel frattempo non succede davvero una rivoluzione civile. Sono queste le cose che fanno scatenare le guerre civili? Sono le discordanze tra "vicini". Se in un paese si crea quel vuoto dove tra una regione e l'altra c'è un modo di concepire la politica diverso e che dimostra quanto sia facile tenere separato il potere del cittadino da quello del politico, allora c'è il rischio concreto che si vada verso una vera e propria rivolta.

Marina Stefanel 18.02.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

A FURIA DI METTERE STRISCIE BLU PER I PARCHEGGI TRA NON MOLTO PER PARCHEGGIARE L'AUTO SAREMO COSTREETTI A PAGARE

Antea Macchiavelli 18.02.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

chi vota PD "indebita" anche te, dilli di smettere!

Manlio Calami 18.02.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Grillo, volevo chiederti come intende il movimento 5 stelle affrontare il problema dell'evasione fiscale? Grazie.

Sonia Valentino 18.02.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Ce' una cosa che mi lascia perplesso, molto perplesso! A N.Y. parliamo di numero di firme risibili da raccoggliere. Se io fossi stato un canditato al parlamento qui residente negli USA, gia da settimane sarei andato a fare informazione personalmente nel cuore delle citta' o, comunque dove necessitava. Fare un round trip non e' poi cosi' costoso. Io, qui a Phoenix, soltanto segnalando la importanza delle firme ho raccolto piu' di 20 persone in una settimana, ma ce' il problema che bisogna andare a Los Angeles per firmare... Bastardi! Insomma, 50 firme 0 20 o cento, non mi sembra un opera impossibile.. muoviamoci! "Non si possono fare le nozze con i fichi secchi!"
Esempio. Io dovevo presentare un prodotto Italiano qui a Phoenix. Ho mandato lettere d'invito ad Italiani residenti, spiegando cosa, come e perche' questo incontro in una parco da golf con snack e musica da intrattenimento compresi. Non potete immaggginare il ritorno! Avevo stimato la presenza del 30% degli invitati..sono stati il 70%. Costi: 1800 dollari.
Ricavi: 22.000 dollari...

Athos Togni 18.02.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

CI HANNO DATO
NOMI E COGNOMI
LATTE IN POLVERE
E GIOCATTOLI NUOVI
CI HANNO DATO
SOGNI ARTIFICIALI
IDEALI FATTI SU MISURA....
Ci hanno drogati con Coca e coca cola
e mostrato poi la strada buona...
Educati per essere MESSUNO


TESTO E MUSICA DI:GIUSEPPE E SILVIO TATTOLI

Lorenzo Pitaro 18.02.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Buon anno caro amico Giuseppe Asselti. Leggo che le notizie riportate sull'ingiustificato ed indegno comportamento del consolato da te citato sono purtroppo comuni anche in altre parti del mondo ove risiedono e lavorano connazionali. Grazie per il tuo patriottico attivismo.Annota il fatto ed i nomi dei "burocrati fantasma" che tuttavia sono lautamente pagati. Immettili in rete per la memoria collettiva e segnala anche al sito del Ministero degli Esteri.Delenda burocratia necesse est!Viva l'Italia!Cincinnatus da Genova

Amintore Marchini 18.02.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

NON E' UN GRAN MALE CHE IL MINISTRO DELLA CULTURA SIA EVANESCENTE E IRREPERIBILE. EGLI RAPPRESENTEREBBE COMUNQUE QUELLA "CULTURA DI STATO" CHE DA SEMPRE, E ORA PIU' CHE MAI, HA INEBETITO I NOSTRI GIOVANI. L'IGNORANZA DEI LAUREARTI IN LETTERE E' EVIDENTE IN OGNI TRASMISSIONE TELEVISIVA. NON CONOSCONO LA STORIA, LA GEOGRAFIA E LA LETTERATURA NON VA OLTRE CARDUCCI E PASCOLI. DA QUANDO HANNO ABOLITO IL LATINO E' STATA SEPOLTA LA CULTURA CLASSICA. L'EDUCAZIONE MUSICALE HA IGNORATO I MOZART, I BEETHOVEN. NATURALMENTE TUTTO CIO' NELLE SCUOLE DI STATO. IN QUELLE DEL TIPO "BOCCONI" (FREQUENTATI ANCHE DAI "FASSINA") SI ISTRUISCONO LE LEVE PER IL RICAMBIO SULLE POLTRONE DI COMANDO DELLA FINANZA.
IN PARALLELO VIAGGIANO LE UNIVERSITÀ CATTOLICHE. ANCHE LORO PREPARANO RAMPOLLI IN VESTE NERA PER MANIPOLARE LE COSCIENZE, COME FANNO TUTTE LE RELIGIONI. QUELLI DESTINATI ALLO IOR ESCONO PERO' DALLA STESSA BOCCONI DEL COMPAGNO FASSINA.
PER USCIRE DAL GUAZZABUGLIO CORRENTE BENEDETTO XVI HA PREFERITO DIMETTERSI. NOI NON ABBIAMO IL DIRITTO DI DUBITARE CHE I MOTIVI SIANO QUELLI UFFICIALI DELLA SALUTE. CI PIACE PERO' ANCHE CREDERE CHE ABBIA INORRIDITO SU QUEL CHE SI ANNIDA NEI "SACRI" PALAZZI, COME PROFETIZZATI DAL FILM DI NANNI MORETTI "HABEMUS PAPAM". LO STESSO ORRORE CHE IN UNA NOTTE DI QUALCHE ANNO FA STRONCO' LA VITA DI PAPA LUCIANI. NOI NON SAREMO INVITATI AL CONCLAVE, MA VORREMMO LO STESSO SUGGERIRE IL PROFILO DEL PROSSIMO PONTEFICE. RIFIUTERÀ PARAMENTI E VESTIMENTI DI FINISSIME SETE ORLATI DI ERMELLINO, COPRICAPI TEMPESTATI DI GEMME E SCARPETTE DI VELLUTO BIANCO. INDOSSERÀ IL SAIO DI SAN FRANCESCO, PARLERÀ CON GLI UCCELLI, NON PERMETTERÀ CHE SORELLA ACQUA SIA PRIVATIZZATA.
APRIRÀ AI CRISTIANI LE CASSEFORTI E I TESORI VATICANI, MAGARI PER AIUTARE QUEI BIMBI AFRICANI PER I QUALI CI CHIEDONO L'OBOLO DI DUE EURO A LORO SALVEZZA. RINUNCERÀ, PER SE E I SUOI SEGUACI, AI PRIVILEGI SANCITI NEL "CONCORDATO" E ALL'8 PER MILLE. SI CARICHERÀ SULLE SPALLE LA CROCE DI MILIONI DI ITALIANI.

Ida Francesc 18.02.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la vostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il vostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la vostra forza".

Adriano Cardamone 18.02.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

VOTA PUD?
Da Silvia di Viareggio parte questa satirica proposta di partecipazione alla campagna elettorale, che in questo anno di crisi, austerità, lacrime e sangue, si terrà, ironia della sorte?...proprio durante il periodo di Carnevale! Questo volantino è a disposizione per chi lo ritenga utile e volesse distribuirlo, magari durante le sfilate in maschera...


Tanto va lo schiavo all'urne che si crede cittadino!
VOTA PUD?
Partito Unico Dell'?uro
Meno Lavoro - Meno Salario - Meno Pensioni
Meno Ospedali - Meno Scuole - Meno Stato Sociale
Meno Giustizia - Meno Uguaglianza - Meno Libertà
Meno Diritti - Meno Democrazia
Più tasse, Più soldi alle banche, Più privatizzazioni,
Più ricchezza ai più ricchi, Più ?uropa per tutti...


IL PUD? DICE LA VERITÀ! (in inglese, intervistato dal Financial Times)

Per mantenere l'?uro dobbiamo impoverirvi, come facciamo a trasferire la ricchezza dalle vostre alle nostre tasche? Non possiamo dirvi che il PROBLEMA non è il debito pubblico ma è il DEBITO PRIVATO ESTERO causato dall'?uro, che necessita della svalutazione del salario per sanare gli squilibri della bilancia dei pagamenti (importazioni/esportazioni) tra i paesi ?uropei dato che non si possono svalutare/rivalutare le monete nazionali... secondo la legge della domanda e dell'offerta, legge che ci piace finché svalutiamo il vostro lavoro, non i nostri profitti.


Non possiamo dirvi che è e sarà necessaria una maggiore disoccupazione, altrimenti non diventerete come i tedeschi, che grazie alla riforma Hartz del lavoro (2001) e alla successiva disoccupazione accettano in 7,5 milioni salari di 400 ?.
Non possiamo dirvelo ma noi lo sapevamo già da più di 50 anni, c'è chi ha preso il Nobel su questo...


Non possiamo dirvelo perché potreste "pensare" e informarvi e scoprire che abbiamo creato l'?uro apposta e che sul web, e negli altri paesi, ne parlano e dicono che l'Italia rinascerebbe senza ?uro, perché è uno dei paesi più ricchi, più virtuosi nei conti pubblici, più ri

Germana Antioco 18.02.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE! BEPPE!BEPPE!BEPPE! BEPPE!BEPPE! SPAZZALI VIA TUTTIIIIIIII QUESTI POLITICI DI MERDA!!!!
POLITICHE 2013 ATTENZIONE! RITORNANO GLI ZOMBIE IN CITTA'

Virginia Pierantonio 18.02.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è recidivo avendo già in elezioni precedenti spinto un suo uomo , il senatore Luigi Grillo, tra l'altro comprato allo schieramento avversario per 30 milioni di vecchie lire, a presentare una lista Grillo tanto per fare casino
Può averlo fatto di nuovo
Chi delinque una volta, è sospettato quando si presenta lo stesso reato con le stesse modalità
E non è certo tipo che si imbarazza di fronte a queste cose

Gilberto Fiorentino 18.02.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Il bello di essere scesi in politica è che si può esprimere un libero pensiero sicuri di essere quanto meno ascoltati, ma il brutto è che bisogna avere il senso di responsabilità di ciò che si dice.
Purtroppo AL QUAEDA non è uno scherzo e se qualcuno tenta di fermarla come fermarono Hitler e Mussolini o Hirohito, bisogna aiutarlo. So di essere una voce fuori da questo coro ma esprimo comunque tutto il mio apprezzamento per questo blog e per il movimento.

Patrizia Anastasia 18.02.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Io voto per Ambrosoli.

maurizio 18.02.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Ha detto la Finocchiaro, a Porta a porta, che le deputate non sono bidelle.


Ed ha ragione.


Le bidelle non rubano!


Come le deputate.

Lia Riganti 18.02.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa come sono finite le storie delle tangenti finmeccanica alla lega e alla carriera interrotta di Boni grazie a due quasi avanzi di galera sudisti che hanno gettato fango su di lui ?

Antonello Minoja 18.02.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

A quelli che poi si sentono rispondere che lo voteranno perchè il BUFFONE toglierà l'IMU, chiedetegli un pò se il BUFFONE ha anche spiegato dove andrà a prender i 24 miliardi di EURO che verranno a mancare.
Chiedetegli anche se ha mai parlato dei 98 miliardi di EURO che le concessionarie dei giochi online devono pagare di sanzione allo STATO ITALIANO (STATO che siamo noi) e tra le quali, concessionarie, ci sono pure QUELLE DEL BUFFONE (sapete quante imprese avrebbero la necessità di quella liquidità per evitare di mandare a casa i propri dipendenti)?
M5S sa già come recuperare almeno 7 miliardi di EURO in modo EQUO, livellando ad un tetto massimo di 4.000 EURO al mese le 110.000 SUPERPENSIONI.
Diffondete queste notizie e vedrete le reazioni.

Iris Giannino 18.02.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto una persona competente ed onesta rispondere a delle domande poste non del tutto correttamente. Fare il paragone con Monti è una vigliaccata, gestire il bilancio di una nazione dà delle possibilità non paragonabili con quelle di un'amministrazione comunale, specialmente in Italia dove corruzione evasione fiscale mafia costi della politica etc. etc. drenano miliardi di euro ogni anno che potrebbero servire a ridurre il debito e migliorare i servizi. Complimenti a Pizzarotti, sono convinto che entro la fine del mandato sarà riuscito a rimettere il comune nella direzione giusta e meritarsi altri 5 anni per finire il lavoro alla faccia dei vari finti giornalisti

Alberico Cimini 18.02.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe con quei 400.000 euro stampa il programma di questo movimento e fallo mettere in tutte le cassette della posta sparse in tutta l'Italia!


Questo alzerebbe ancor di più il consenso a questo movimento!


Si potrebbe addirittura avere la maggioranza e governare questo paese!

Glenda Battaglini 18.02.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Il Politometro ? bellissimo !!
Caro Beppe tutto quello che stai facendo e' bellissimo !! Dentro di me sento che male che vada ci abbiamo solo guadagnato . Vedo che gli diamo fastidio a molti ( giornali , politici, cittadini).
e il motivo ci sara' sicuramente ! So che questi cialtroni a 10.000? al mese giocano col C... degli altri!
Non oso immaginare quanti voti avra' MV5 ! so che verremmo accusati di tutte le peggio cose che possano esistere! e ci saranno momenti duri ! perche' la realta' supera la fantasia! E' rimasto poco tempo , spero solo che ci basti per cambiare ! ! Personalmente so' che se ci si puo' riuscire ! Che possiamo riuscirci ! Beppe dopo il 22 febbraio comincia la vera battaglia , non possiamo perdere !!METTIAMO UNA TAVOLA DA SURF SOTTO QUESTO TRENO E CAVALCHIAMO LO TSUNAMI !!!

Pericle Iori 18.02.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

C'è puzza di commentatori fascistoidi...

Folco Tarozzo 18.02.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente la carcano questa se la poteva risparmiare

http://www.milanotoday.it/cronaca/dimissioni-papa-silvana-carcano.html

Biagio Parisi 18.02.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

La Carcano penso che possa farcela. Ma le piazze piene in Lomabardia non devono far intendere che sará una passeggiata. Il controllo dei seggi adesso é centrale, piú importante delle parole di Grillo che ormai é chiaro che il messaggio é giunto!

Prioritá adesso sono il controllo dei seggi: GIORNO E NOTTE. Che passino due notti é inconcepibile. Non esiste nel mondo intero, nemmeno in Africa, con il massimo rispetto per l´Africa ultimo baluardo della civiltá legata al ritmo naturale della terra.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

SILVANA: CONCRETA, DIRETTA, MOLTO,MOLTO MA MOLTO DETERMINATA. UNA DONNA A 5 STELLE.

Con tutto il rispetto per Ambrosoli, che sicuramente è una brava persona, colta e onesta, ma che ha fatto una scelta inspiegabile, farsi sostenete dal partito banca che di giusto non ha niente.
Silvana è una donna come tante, con i problemi di tutte mamme italiane. Guardate i suoi occhi e leggerete la sua anima nobile.
Lombardi, abbiate coraggio, CONVERTITEVI, cambiate l'aria del Pirellone.

Roberspierre 18.02.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

La Lombardia ha la GRANDE possibilità di scegliere tra una faccia PULITA o le solite facce di... MMMamma mia non farmelo scrivere;-)))

Davide C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Siamo due fratelli ex Manager in pensione, ci chiamiamo Piergiorgio e Roberto Polidori
e crediamo che il Paese debba fare una svolta importantissima, dove sarà la Base ad essere coinvolta maggiormente nelle scelte governative, rispettando così uno dei concetti più importanti della democrazia.
Questo è il motivo per cui mettiamo a disposizione la nostra professionalità per il Movimento e siamo certi che altri colleghi (280.000 dirigenti in Italia) potrebbero aderire a questa iniziativa e dare anch'essi, gratuitamente il proprio contributo, affincandoVi nello sviluppo di obiettivi strategici per il Paese.
Se l'iniziativa è da Voi ritenuta valida, si potrebbero suddividere le problematiche o le riforme da attuare per progetti, sviluppati da gruppi di lavoro formati da dirigenti in quiescenza.
Tale attività sarà svolta da cittadini con particolare predisposizione alla risoluzione dei problemi (Problem solving) e sicuramente le soluzioni che ne scaturiranno, saranno molto più vicine ai bisogni dei Cittadini.

Roberto Polidori 18.02.13 19:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Oggi ho votato. Ho votato sperando in un cambiamento. Un cambiamento che spero veda i cittadini italiani re-impossessarsi della cosa pubblica. Quella cosa pubblica finita da decenni nelle mani private della casta, di banchieri, di imprenditori cabarettisti di crociera, di tecnici, di finti progressisti, di ex-comunisti, di montepaschisti. Ora basta. Se un giorno tornerò in Italia sarà quando il reddito di cittadinanza, la legge anti-corruzione, il sussidio gratuito di 300 euro al mese agli studenti, la fine del servilismo televisivo-giornalistico, una Rai depoliticizzata, lo sviluppo e la ricerca degni di un tale nome, una scuola pubblica di tale nome, un servizio sanitario pubblico degno anch'esso di tale nome, il chilometro zero, i rifiuti zero, la banda larga, le rinnovabili, la fine dei "rimborsi", dei vitalizi, delle pensioni dopo 35 mesi, di massimo due legislature e poi fuori dai coglioni ecc.ecc. saranno fatti e non più parole. Come qui in Svezia, dove queste cose sono "normali". Magari ho votato col cuore e non con la ragione. Ho scelto il salto nel vuoto anziché il suicidio assistito. Statemi bene cari amici italiani. Magari il 26 febbraio è l'inizio di una cosa stupenda. Speriamo.

Giancarlo Svenato 18.02.13 19:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

spero davvero che i candidati m5s siano tutti davvero puliti e gente per bene..ma per una volta voglio avere fiducia

francesco lavolpe 18.02.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Draghi non vede l'uscita dal tunnel, ma con tanti professore che ci governano è mai possibile che nessuno capisca che per far muovere il mercato bisogna dar piu soldi ai cittadini della fasce medio bassa, riduciamo le tasse a questo e carichiamo quelli con redditi superiori ai 200.000 euro.
E'la ricetta del presidente degli stati uniti, un paese notoriamente capitasta.
E noi che facciamo ??
Mario Gennarelli

mario gennarelli 18.02.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Grillo come berlusconi? Ingroia ma cosa cazzo ti dice il cervello, tanto sarai un perdente, tu e dipietro

Gianluca S. 18.02.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Nel Cuore del Programma 5 Stelle c'è l'idea che risolverà il problema della Curruzione Politica.

LEGGETE:

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/02/monti-denuncia-una-nuova-tangentopoli.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 18.02.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo doveroso che venga presentata una proposta di legge per detrarre dal reddito imponibile, le somme pagate per le tasse: CANONE RAI; TASSA RIFIUTI; POSSESSO AUTO; e dei vari balzelli che gravano sulle tariffe GAS; LUCE; TELEFONO. E' poca cosa, ma per il tanto richiamato dovere di equità fiscale non mi sembra giusto che lavoratori dipendenti e pensionati, essendo tassati alla fonte, le debbano pagare due volte. Cordiali saluti

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 18.02.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Siccome il 24 e 25 febbraio si voterà con tre schede ,con modalità diverse, per quanto riguarda le elzioni regionali lombardemi pare utile ricordare che:
se si vota per il candidato presidente non si vota automaticamente anche per la lista che lo sostiene e quindi è necessario mettere la croce sul candidato presidente e anche sul simbolo di lista. Questo perchè, salvo che per la coalizione vincente che avrà il 55% dei seggi regionali disponibili, il restante 45% dei seggi verrà siddiviso tra le restanti liste sulla base dei voti di lista e non di quelli dati al candidato presidente (anche nel caso che a sostenerlo sia una lista sola). Poichè ho verificato che in passate elezioni molti elettori ,in perfetta buona fede, vedendo il candidato presidente sostenuto da una sola lista ,votano solo quello convinti di aver votato la lista, ribadisco che è assolutamente necessario votarer sia il candidato presidente che la lista, pena il non vedere calcolato il proprio voto nella ripartizione dei saggi. La preferenza è invece facoltativa e quindi la mancata espressione della stessa non inficia il voto di lista.
ciao a tutti e buon lavoro.

enrico baroni 18.02.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se potro'raggiungere MOnza per votare Carcano.Amici e parenti comunque votano Grillo.

marco casolari 18.02.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Io o visto amici di PD Torino mandare via grillino da piazza duomo di Milano.
Fatto bene anche a miei amici di libia senza gambe per guerra Bersani deve regalare sedia a motore.

▀█░█▀ █▀▀█ ▀▀█▀▀ █▀▀█
░█▄█░ █░░█ ░░█░░ █▄▄█
░░▀░░ ▀▀▀▀ ░░▀░░ ▀░░▀

█▀▀▄ █▀▀ █▀▀█ █▀▀ █▀▀█ █▀▀▄ ░▀░
█▀▀▄ █▀▀ █▄▄▀ ▀▀█ █▄▄█ █░░█ ▀█▀
▀▀▀░ ▀▀▀ ▀░▀▀ ▀▀▀ ▀░░▀ ▀░░▀ ▀▀▀

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 18.02.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dite a Grillo di parlare girando le spalle alla piazza così le tv riprendono anche le persone presenti.

Max Pal 18.02.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa, ma per la regione la candidata è già prescritta a fianco del simbolo non capisco perchè.... "solo per la provincia di Milano scrivi Carcano" credo che bisognerà scrivere solo il candidato consigliere. Grazie

Toto A., Milano Commentatore certificato 18.02.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Silvana
un enorme in bocca al lupo (che crepi il prima possibile) con l'augurio che tu sia la persona a guidare Milano. Sicuramente la piu' onesta e giusta.
Ciao Auguroni, W M5S

maurizio d., latina Commentatore certificato 18.02.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere come mai l'unico oratore e 'sempre beppe grillo e lui non e' candidato e i candidati sono senza lingua ?

GIORGIO MORINO, torino Commentatore certificato 18.02.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui al Nord c’è un ex assessore berlusconiano che in poche settimane ha cambiato casacca ed è diventato capolista del Movimento 5 stelle. Si chiama Antonio Endrizzi, è un quarantenne che vive e lavora a Como. La sua candidatura nelle liste del movimento animato da Beppe Grillo ha fatto scoppiare una polemica sotterranea ma feroce tra i grillini, che nei siti dei meet-up locali si scontrano sull’argomento con toni durissimi.
Endrizzi ha partecipato alle primarie on-line dei 5 stelle a Como ed è arrivato terzo, preceduto da due donne, Giovanna Serpico e Patrizia Casagrande. Poiché le regole del movimento impongono l’alternanza in lista di un uomo e una donna e le uniche donne risultate candidabili sono entrambe in testa, per garantire l’alternanza, Endrizzi passerà certamente al secondo posto e potrebbe passare addirittura al primo, con la quasi certezza di essere eletto in Consiglio regionale. Oggi è dunque, visto anche il suo attivismo, il personaggio più rappresentativo dei 5 stelle nella zona di Como.

Eppure solo sette mesi fa era un nemico giurato della cosiddetta “antipolitica”. Candidato consigliere comunale a Como, nel maggio 2012 si presentava così agli elettori: “Ho avuto un’esperienza di amministrazione presso il comune di Faloppio, in qualità di assessore all’istruzione e ho fatto attività politica per alcuni anni come tesserato prima di Forza Italia e poi del Pdl”. Si era candidato nella lista “Patto per Como” che al secondo turno si è apparentata con la lista berlusconiana di centrodestra. Contro il centrosinistra (poi risultato vincente). E contro la lista di Grillo. “In questa situazione”, scriveva Endrizzi nella sua pagina web, ora oscurata, “il cittadino elettore si sente sempre più spaesato e insofferente, pericolosamente attratto dalle sirene dell’antipolitica”. Sconfitto nelle urne e restato senza posto da assessore a Faloppio, Endrizzi in poche settimane cambia idea: dopo aver lanciato l’allarme contro le sirene, trasforma se stesso in sirena,

meetup nr1 milano 18.02.13 16:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei un commento su questo articolo perchè ritengo la legge 104 una conquista per le donne e se questa signora ha veramente dichiarato quello che hanno scritto ho al

“Legge 194 sconfitta per le donne”. Lo dice nelle Marche la capolista al Senato del Movimento 5 Stelle


Ad un'iniziativa organizzata da "Se Non Ora Quando" la capolista al Senato del Movimento 5 Stelle fa un'affermazione piuttosto curiosa sulla legge sull'aborto


continua su: http://www.fanpage.it/legge-194-sconfitta-per-le-donne-lo-dice-nelle-marche-la-capolista-al-senato-del-movimento-5-stelle/#ixzz2LGU6q9Fs
http://www.fanpage.itcune riserve.....

Manuela Siboni, cesena Commentatore certificato 18.02.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con tutto ciò che riguarda il movimento 5 stelle e voterò a favore di Carcano per una italia migliore..

Andrea Moroni 18.02.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Come sostengono molti attivisti il Movimento non nasce spontaneamente dal basso ma dalle strategie di Casaleggio. Ad esempio anche il Meet up N°1, la piattaforma di aggregazione del Movimento nella città di Milano, nasce il 10 giugno 2005 da un ex-dipendente Webegg, Maurizio Benzi, poi assunto da Casaleggio nella sua nuova azienda, la Casaleggio Associati, un mese prima che Grillo stesso proponga ai suoi fans, il 16 luglio 2005, di usare i Meet up come piattaforma di aggregazione. Lo stesso Benzi oggi è candidato alla Camera per il Movimento nella circoscrizione Lombardia 3.

Tutto quindi fa pensare che questo Movimento sia la riproduzione del modello di business dell'ex società di Casaleggio. E non sia nato dalla rete, da cittadini che spontaneamente si sono messi insieme. I cittadini si aggregano su un modello già pianificato e proposto dall' alto. Infatti Casaleggio e Grillo fanno credere che la loro rete di attivisti sia il luogo dell'orizzontalità e della libertà assoluta, esente da censure. Ma nella realtà il Movimento comunica sul loro sito e non su un piattaforma aperta, i commenti possono essere omessi o anche manipolati dalla società al vertice, come sostengono tantissimi attivisti. E come in ogni azienda se non accetti le regole sei fuori da ogni consesso, come è successo a molti di loro.

http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/i-segreti-su-grillo-e-casaleggio-dal-sito-di-affari-alle-formiche120213.html

meetup nr1 milano 18.02.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà un piacere immenso!!!
Buon lavoro!

Manuela M., Milano Commentatore certificato 18.02.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

La Carcano e gli altri candidati in regione in diretta ora qui:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-2b2dfb2b-f6d9-48af-aaed-ed6ef611bd2b.html

Carlo Casella, Milano Commentatore certificato 18.02.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalarVi un articolo apparso sul giornale locale di Forlì "La Voce" dove a pag. 4 ci sono delle accuse infamanti a Grillo che potrebbero essere oggetto di denuncia.
Saluti. Franco Casadei

Franco Casadei 18.02.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori