Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un ringraziamento particolare


firme_.jpg
Un ringraziamento particolare va ai delegati di lista che, in tutte le circoscrizioni elettorali d'Italia, hanno fatto un lavoro enorme per la raccolta delle firme prima e per la presentazione delle liste poi. Grazie a Maria Acampa, Manuel Anelli, Siro Baccaro, Gianni Benciolini, Vittorio Bertola, Alessandro Boldi, Samuele Bonanni, Danilo Boni, Davide Bono, David Borrelli, Samanta Busalacchi, Mattia Calise, Francesco Capobianco, Danilo Cascone, Cesare Celletti, Luciano Claut, Milena Debenedetti, Andrea Delfino, Christian Di Feo, Roberto Di Palma, Raffaele Diglio, Giorgia Distefano, Salvatore Farruggio, Daniele Farsetti, Paolo Ferrara, Francesco Filippetti, Alberto Filippi, Fabio Fucci, Massimo Gianangeli, Fabio Leli, Giovanna Libero, Matteo Martinelli, Bruno Flavio Martingano, Rocco Martoccia, Francesco Menallo, Paolo Menis, Giuseppe Migliaccio, Giampiero Milone, Matteo Olivieri, Fabrizio Ortis, Silvia Pastore, Stefano Patuanelli, Marco Piazza, Andrea Quattrini, Florentina Ricciarelli, Mara Rolfi, Marcello Rugna, Luisa Sabbadini, Paolo Sguazzini, Carlo Spatola Mayo, Giuseppe Tambè, Paolo Tkalez, Claudio Vedovelli e Luca Zacchero.

26 Feb 2013, 12:08 | Scrivi | Commenti (617) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Beppe Grillo stai guardando La7 Santoro? Vedi quanta povera gente sta soffrendo per la situazione in cui ci troviamo? Una occasione come questa per ricostruire l' Italia non l'avremo mai più, o vuoi salvare il PDL che a qualunque costo vuole entrare nell'esecutivo? (senti la Gelmini )
Ascolta cosa dicono gli ospiti di “ Servizio Pubblico”
Stai rischiando di distruggere un sogno. “” SE NON ORA QUANDO? “”
Mai più!!!! Mario.M. Caserta

vogliocrederciancora 14.03.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Beppe siamo fieri del movimento 5 stelle adesso è il momento di far rinascere
l italia anche se non sarà facile.In molti speriamo che cambino molte cose non stò qui ad elencarle altrimenti scriverei un poema.

lauretta b., maiolati spontini Commentatore certificato 14.03.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Nasce “#liberi5stelle - libera con noi il MoVimento!”

Per liberare il MoVimento 5 Stelle! – e difendere la democrazia dal basso

* Chiediamo i sistemi informatici, il software, i soldi della pubblicità, la base dati degli iscritti sia gestita dal Movimento 5 Stelle e NON da una SRL di privati
* Chiediamo a gran voce la creazione di un partito, tramite una associazione con uno statuto democratico, non una SRL di privati

Riprendiamoci il movimento 5 stelle!

Perchè liberare il movimento da Casaleggio? http://www.deputati5stelle.it/scopri.html

Come convincere deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/convinci.html

Cosa devono fare i deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/eletti.html

LIBERIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE
DEMOCRAZIA INTERNA SUBITO

Libera 5stelle, Roma Commentatore certificato 05.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a Tutti ,
mi aggrego a tutti i ringraziamenti dovuti e mertiati di chi, per noi, ha alzato la voce e ha fatto capire in che condizioni stavano portando il nostro paese.
Un grazie per le emozioni che mi da Beppe ogni volta che lo vedo in video ed urla le parole che io ma penso tanti di noi vorrebbero far sentire a quei finti politici che fino ad oggi hanno fatto sprofondare la nostra terra in rovina.
Grazie grazie grazie... non so' quante volte potrei dirlo ma grazie di tutto cio' che state facendo e farete in futuro per tutti noi !!!

Daniele

Daniele Ogana 04.03.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Ero un po' scettica ed invece sto apprezzando sempre di più il modo di porsi dei candidati del movimento 5 stelle.
Sempre misurati, sobri, di poche ma efficaci parole.
Tiziana Papasergio

tiziana papasergio 04.03.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI !! è anche grazie a voi se il M5S è diventato grande!!! ma siamo ancora all'inizio, tenete duro!!!!

Lucy C., Milano Commentatore certificato 03.03.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:"dal mio piccolo entourage ho fatto la mia parte e ne sono orgogliosa. unariflessione:1\4 degli elettori ha avuto paura di lottare1\4 degli elettori o sono corrotti o corruttori e in 20 anni si sono benradicati1\4 crede nelle favole di chi invece di fare opposizione ai fatti lo hafatto alla persona-berlusconi- forse perchè nella corruzzione ci stannopure loro?1\4 ha avuto il coraggio delle idee, di non vergognarsi dell'onestà e dellapovertà in cui ci hanno precipitato e siamo noi- tutti grilli parlanti:alle coscienze, agli europei onesti, ai nostri figli all'estero tuttieccellenti in ogni campo del sapere e del fare: chiamateli, dategliministeri e dirigenze poerche i veri nemici sono ora le talpe deiburocrati, ATTENZIONE ragazzi" Se vuoi che i commenti siano pubblicati immediatamente senza ricevere questa email, autenticati su: http://www.beppegrillo.it/autenticazione.phpSe sei già autenticato, ma hai dimenticato la password vai su: http://www.beppegrillo.it/forgot_password.php

antonietta d., siracusa Commentatore certificato 03.03.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE DAVVERO A TUTTI VOI (il maiuscolo è voluto)!!!

Massimiliano Moretto 03.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Ammiro la correttezza e l'integrita'delle idee di Beppe che, coerentemente , porta avanti un programma giusto per in futuro 'Italia e dei nostri giovani.E' come un crociato che per i propri ideali e il bene degli altri e'disposto a sacrifici. E' un esempio per tutti noi. Non fatevi fagocitare dal sistema. Forza e coraggio Paolo

PAOLO DESOGUS 03.03.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Il mio primo commento, essendomi appena iscritto, è: Grazie Beppe di aver permesso la nascita di un vero movimento popolare, grazie a tutte le persone che si sono impegnate in questa "rinascita", ed è bellissimo vedere le facce nuove dei deputati senatori M5S dopo questi "ultimi" vent'anni bui tristi e incazzosi, come è bellissimo vedere sia l'età sia le professioni di alcuni neo-eletti, ADDIRITTURA sono entrati in Parlamento i DISOCCUPATI (ma sono fatti come noi ! ...ma possono essere eletti normalmente? ), questa categoria di paria che prima era relegata nell'ultimo degli inferni... ; e poi tanti normali lavoratori (impiegati, fisioterapisti etc.), qualche avvocato (prima metà Parlamento era composto dagli avvocati di B.unga), e ci sono anche i mostri NO TAV ! Questa mi sembra un'esagerazione... ma non li avevano bastonati tutti ? Nel contempo spero di non vedere mai qualche Scilipote o qualche Razzo tra tutti loro, anche se fisiologicamente e (dis)umanamente potrebbe succedere. Grazie per la speranza di poter salvare (veramente, non come ha finto di fare, mentre ci distruggeva con la recessione colstruita a tavolino "l'uomo che tutto il mondo ci invidia", Monti,l' angelo della morte bancaria, tecnicamente sobria) un paese che gli "esperti" (tecnici e politici) hanno distrutto, grazie per poter sperare in una comunità che non venga distrutta dalla BCE, UE,CE, titoli spazzatura, spread costruito ad arte, e inciuci vari. Buon lavoro

MAURIZIO P., TRIESTE Commentatore certificato 03.03.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento

http://sphotos-f.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc6/225478_511039432270533_2054017117_n.jpg

giovanni c., montelepre Commentatore certificato 02.03.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIEEEEEEEEEEE

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 01.03.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERSANI HA DETTO CHE SE PRENDE IL 51%, SÌ COMPORTERÀ' COME SE AVESSE IL 49+2%
Bersani,il primo giorno dopo le elezioni e' uscito dalla POMPA DI BENZINA di Bettola e si è' messo sulla statale a minacciare tutti quelli che passavano dicendo che lui ha vinto e che gli altri (Grillo) devono venire a Canossa,anzi Bettola ;Che umiltà' di uomo!

P.S. Cmq, il PD ha fatto un gran risultato, perché' il M5S ha risucchiato il 20% dei voti, a Berlusconi invece una bella "poltrona" comoda in prima fila nel tribunale di Milano, noi italiani non siamo dei selvaggi :-)


Da buoni italioti non ci smentiamo mai.Tutti allenatori.Ma bun Dio, Grillo ci ha portati ad un risultato a cui 6 mesi fa nessuno credeva. Siamo tornati a credere negli IDEALI, onesta trasparenza ,altruismo,che la politica tutta ci ha fatto dimenticare o meglio ha voluto ci dimenticassimo e ora lo accusiamo di rovinare tutto.Senza la sua guida NON ESISTEREMMO.Ora ci sono 30.000 dissidenti (ma dov'erano, cosa hanno fatto ?)che vogliono fare accordi.Ma che vadano a fare.... accordi.Il M***** non ci sta.Avremo 30 simpatizzanti in meno,ma,puri, con le nostre ideee pian pianosaremo sempre di piu e piu solidi. Ora opposizione Domani MAGGIORANZA ASSOLUTA. CORDIALI SALUTI giulio veronese

giulio veronese, rivarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.02.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

molta attenzione ai tentativi di infiltrazione di giovani politici trombati, militanti fino all'altro ieri nei partiti classici ...

claudio rea (sin city), arpino (fr) Commentatore certificato 28.02.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera facendo zapping in tv mi sono fermato a rete4 dove con grande stupore e meraviglia ho seguito le teorie e le esternazioni pietose del pentito giovanni favia.

ma dico, si puo' essere cosi' inverosimilmente e spudoratamente falso e demagogico?

squallore allo stato puro

giovanni c., montelepre Commentatore certificato 28.02.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

adesso il problema più grande e tenere conpatto il movimento,le idee sono tante e sara difficile convergerle nelle priorità inpellenti, visto che sono tante e divenute ataviche, per colpa del sistema sinora attuato, AVANTI CON IL CAMBIAMENTO MA ATTENZIONE A NON DISPERDESI||||||||||||||||

adriano scaranello 28.02.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi sono veramente arrabbiata, alle 4,40 ha perso la vita un altro lavoratore,Ciro Moccia, operaio all'ilva, il suo collega Antonio Liddi è grave." In mancanza di possibilità di regolare con una propria valuta le ragioni di scambio, si procede inevitabilmente a una svalutazione interna, con riduzione di salari, servizi, tagli ecc...Specie i nobili difensori delle "masse operaie" dov'erano? Forse non sapevano che noi potevamo entrare in Europa, ma mantenendo la LIRA? (Clausola opting-out prevista da Maastricht) così come fece l'Inghilterra? Certo era censurata questa cosa dai giornali e Tv e perciò nascosta alla gente comune.questi eterni paladini dei "deboli" la dovevano pur conoscere, o no? E a che cosa servono se stanno sempre muti e colla schiena piegata? E a che serve l'altra compagnia di giro dei Costituzionalisti che si indignano a comando per ogni gossip di nani e ballerine ma tacciono regolarmente sulle cessioni di sovranità fatte più e più volte in condizioni non paritarie, come invece prevede esplicitamente la Costituzione? L'euro e'stato una catena che ha obbligato le economie minori(e noi eravamo la piu grande tra esse,quasi da raggiungere quelle maggiori)ad una rivalutazione artificiale,mentre per quelle maggiori fu una svalutazione(sempre artificiale),cosi che queste ultime hanno letteralmente rubato quote di mercato alle prime, non potendo fare lo stesso col resto del mondo...ma per la gente comune disinformata e'il contrario..i paesi del Nord sono le locomotive nell'immaginario indotto,ma e' falso. Si e' trattato di colonizzazione,letteralmente,n­on unione paritaria." commento al link http://www.youtube.com/watch?v=s045ebvTk8g&feature=youtu.be&t=4m.

Gina Vitali 28.02.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo anni di buio non si può sprecare uno spiraglio di luce che deve diventare sole accecante. Io creo che si può tentare un accordo su pochissimni punti programmatici tra i quali legge elettorale, tetto agli stipendi di tutti i manager pubblici o di società pubbliche e parlamentari e consiglieri regionali e comunali ecc, nomina presidente della repubblica, abolizione immediata del 90% dei rimborsi elettorali a tutti i livelli, eliminazione e proibizione per il futuro di tutte le consulenze di pubbliche amministrazioni o società pubbliche, eliminazione tassa prima casa. sono tutte cose che oltre all'ordinaria amministrazione possono essere fatte in tempi molto corti e senza difficoltà. Dopo di nuovo al voto.

luciano palizzi 28.02.13 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Grillo the hero as Italy rejects EU austerity: Beppe Grillo is the new face of Italian frustration

http://www.youtube.com/watch?v=9OZB5sFM6-w&feature=share&list=UU56WwNsqpbjme7r-URpl3OA

Fabrizio Porro 28.02.13 03:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro solo che non sia un gioco di potere e che sosteniate gli interessi del paese e non del movimento. Collaborare con il governo è la cosa migliore per questo paese in ginocchio,sempre che non ci vogliate ridurre al fallimento completo.E'il momento di essere responsabili e competenti,affinchè il rinnovamento non sia una sterile promessa pseudo-anarchica...W la democrazia!

Laura Spiga 28.02.13 02:29| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO é IL MOMENTO DI COLLABORARE CON IL PD PER PRODURRE I PRIMI PROVVEDIMENTI CONDIVISIBILI PER FAR CAPIRE AGLI ELETTORI CHE HANNO VOTATO M5S DI NON AVER BUTTATO NEL CESSO IL PROPRIO VOTO.IN CASO DI ESITO POSITIVO TRA UN ANNO E MEZZO AL RITORNO ALLE URNE SI POTREBBE ADDIRITTURA FARE IL COLPACCIO IN CASO CONTRARIO IL MOVIMENTO ADRà A PERDERSI!MI AUGURO CHE I VERTICI NE TENGANO BEN CONTO

daniele mamprin 28.02.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliono un segnale di governabilita' adesso hahaha, ma berlusca , esci dai.Basta per favore te lo chiediamo e siamo gentili adesso, non farci incazzare pero'.Che segnale di governabilita' hai dato te? tante cose dette e poche fatte e parla ancora, pensa che non ci ricordiamo pensano che siamo stupidi! In parlamento solo 1 direttiva poche parole devono parlare le riforme in fretta e le decisioni devono essere prese subito, cambiamenti radicali da subito altro che segnale di governabilita'. Grillini al Parlamento, parlate e non fatevi intimidire da queste zucche che si spacciano per sapienti con scopi diversi dai nostri, siate fermi...IRREMOVIBILI!

ivan ferrario 27.02.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intervista a Beppe Grillo del 5 Gennaio 1998 su Emma Bonino e sui Radicali

http://www.radioradicale.it/scheda/352151

Fabrizio Porro 27.02.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Grandi...grandi....grandi...nel mio piccolo mi sono speso moltissimo, finalmente faremo respirare un aria nuova, avanti cosi' non ci ferma piu' nessuno

roberto d'angelo 27.02.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

"Non so cosa sia piu' giusto adesso dal punto di vista tattico per il m5s ,
credo comunque che il popolo italiano ( onesto ) si aspetti che il m5s
prenda parte attiva gia' in questo governo guidando bersani su alcuni snodi
vitali , 1 la riforma elettorale con la quale si potrebbe subito eliminare
l'inghippo leghista , 2 riduzione costi politica stipendi auto blu etc ,
interventi sul lavoro , scuola e sanita' poi chiaramente il castello
cadrebbe ma nn per colpa di m5s ma degli altri che non vogliono rinnovare e
con nuova legge elettorale si andrebbe al voto ."

ps. x favore evitaci ancora berlusconi al governo..

claudio rea 27.02.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

c'era d'aspettarselo, i colpi di coda del "vecchio regime" non hanno tardato a farsi sentire...la stampa assoldata e le TV di partito hanno iniziato l'offensiva per smontare e vanificare il primo voto democratico degli ultimi 20 anni. tutti si chiedono come farà il movimento a governare, a dire la sua e a gestire i propri numeri in parlamento e sì, come se negli ultimi 20 anni qualcuno si è posto il problema di quello che pensavano i cittadini, il paese, le famiglie ecc. pensavano di trovarsi in una torre dorata dove nulla e nessuno poteva scardinarli.... ma come tutti i castelli costruiti con la sabbia al primo vento nuovo finiscono per crollare. Il colpo di coda di chi non vuole perdere privilegi acquisiti, posizioni dominanti sarà forte e forse anche violento, ma i ns. padri e i padri dei ns. padri sono riusciti a sconfiggerli. In quei tempi però il nemico era noto... sapevano con chi combattere e soprattutto contro chi combattere, ora i poteri occulti le lobbies, i centri di potere, le multinazionali, banche e fondazioni hanno una carattere trasnazionale, si muovono esclusivamente per tutelare i loro grandi interessi e ... poco importa se c'è gente che muore di fame. La lotta sarà dura ma, se restiamo tutti uniti e compatti riporteremo la democrazia e la giustizia sociale in questo paese. La storia lo insegna quando il popolo è compatto non c'è nulla che possa sconfiggerlo: rimaniamo tali e nessuno ci potrà sconfiggere . Se l'Europa ha bisogno di noi come noi abbiamo bisogno dell'Europa alla fine una soluzione si troverà. Se così non fosse meglio stare fuori... peggio di così non può andare. Meglio essere poveri ma liberi che rimanere poveri e schiavi. La libertà non ha prezzo ma il valore della dignità è incalcolabile.
a presto.....

Luigi 27.02.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

volevo dirti che sei grande adesso metti in pratica i tuoi propositi ricordati di lasciarli con la minima che possano capire come si vive in italia normalmente auguroniiiiiii

mariarosa felisio 27.02.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! se butti Bersani tra le braccia di Berlusconi e Monti puoi dare addio ad un altro successo come questo che hai ottenuto, che abbiamo ottenuto. (OK hai ragione, ha detto quello che ha detto ma adesso non ci sono alternative. Nella prima fase, in parlamento, per iniziare OCCORRE LA FIDUCIA QUESTA È COSTITUZIONE ) Non buttare giù il castello che hai costruito. Fa partire la macchina; fate un pacchetto nutrito di provvedimenti che condividete ( in primis la legge elettorale), ponete la fiducia e poi passi a provvedimento per provvedimento.

Mario Manganaro 27.02.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve ritengo di essere anche io un grillino e' voglio esprimere un mio parere: marone e' diventato presidente della regione lombardia, c'e' qualcuno del movimento che può riferire che l'italia e' unificata da 160 anni e' che dal nord al sud non ci sono differenze di razza.grazie da un napoletano.

antonio petriccione 27.02.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' IMPRESSIONANTE IL QUALUNQUISMO DISINFORMATO CON IL QUALE NUMEROSI GIORNALISTI E COMMENTATORI POLITICI(Corrado AUGIAS,Sergio ROMANO che spudoratamente per raggranellare qualche soldino il tapino...ci ha imbasitito su anche un libercolo),ARGOMENTANO SUL MOVIMENTO,SULLA SUA NASCITA,SUL SUO FUNZIONAMENTO,SUI SUOI LIMITI,SUL PERSONALISMO DI BEPPE FINO ALLA CHICCA MASSIMA DELLA PRESUNTA MANCANZA DI UN PROGRAMMA ....CREDIBILE....L'HO AGGIUNTO IO IL CREDIBILE PERCHE' DICONO DI NON SAPERE ......
T R A D U C O
"""""se poi dico che il MOVIMENTO ha gia'"""""""" RESTITUITO AGLI ITALIANI quello che promette di far diventare sacrosanta legge dello stato e cioè la restituzione della malversazione costituita dai
rimborsi elettorali non è che gargamellino o il bislosco mi spediscono ad uno dei loro call-center ......meglio fingere!!!!

Così se loro sono capi sparando spropositi...perchè non imitarli?POI

SONO DELL'IDEA DI LASCIARE LAVORARE IN PACE LA MENTE DI BEPPE & Co.IN QUESTO MOMENTO.....

DIAMOCI UN MOMENTO DI RESPIRO ANCHE SE TUTTI VOGLIONO METTERCI FRETTA.

LA FRETTA........CON LA SCUSA CHE IL PAESE NE AVREBBE BISOGNO........

in realtà per f o r z a r e l'errore,la mossa di
cui pentirsi....per cercare di mettere all'angolo i nostri eletti...........

HANNO FATTO CON DISINVOLTURA I LORO PORCI COMODI INSENSIBILI AL GRIDO DI DOLORE CHE SI LEVAVA E GEME DAI CUORI DEGLI ITALIANI ED ORA ............
hanno fretta.....per lo spred....il bene del paese...e via cantando.......

CI CREDONO ANCORA DEGLI STUPIDOTTI PARLAMENTARI IMPROVVISATI DA RAGGIRARE CON UN NONNULLA.

possiamo essere inesperti,specie di ruberie spudorate,MA NON STUPIDI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

EFFETTIVAMENTE GLI AVVENIMENTI,A PENSARCI BENE,CI HANNO FORNITO UN ECCEZIONALE VANTAGGIO.........dobbiamo solo GESTIRLO BENE...

ANGELO L., SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA Commentatore certificato 27.02.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe la tua vittoria e quella di tutti noi ricordati della sardegna come la sardegna si è ricordata del tuo movimento.

Silvana S., assemini Commentatore certificato 27.02.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE,sono io che ringrazio te!...per avermi fatto credere ancora nella politica...per avermi trattenuto in Italia(stavo per andarmene all'estero per sempre)...per avermi dato ancora una speranza di futuro...per aver acceso quell'anima,che da tempo era spenta...per avermi ridato la rabbia e l'energia di un tempo...per aver risvegliato il sentimento di un popolo,ormai da tempo,sopito...e non ti ringrazio solo io,ma anche la mia famiglia e,penso,tutti gli italiani che attendono GIUSTIZIA da uno stato che non c'è +(semmai ci fosse stato)...GRAZIE MILLE,GRAZIE INFINITAMENTE!!! :-D

Giuseppe Scura 27.02.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Non cadere nella squallida trappola di Garganella. Se come dice lui le elezioni non le ha vinte, ne tragga le conseguenze e si comporti con meno arroganza e supponenza statalista.

mario angelo tesi, livorno Commentatore certificato 27.02.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sono uno studente nella provincia di Brescia ma originario calabrese. Volevo ringraziarti personalmente per tutte le tue idee che porti avanti da diverso tempo, attirando giorno dopo giorno la fiducia degli italiani. Seguo il movimento 5 stelle da molto tempo, ho seguito anche ogni tuo TsunamiTour su youtube e avendo 18 anni, quindi avendo preso parte al voto per la prima volta, sono sempre più contento e soddisfatto di aver votato M5S.. Spero che tutto ciò che ha "urlato" al popolo italiano riuscirai a realizzarlo nel migliore dei modi, e che il movimento 5 stelle prenderà sempre più piede nella politica italiana! Mi sono stancato dei soliti burattini mangiasoldi che hanno portato avanti il nostro paese fino ad ora, perciò se a queste elezioni non ci fosse stato il M5S mi sarei astenuto dal voto poichè non avrei saputo chi votare.. Ti ringrazio io e tutta la mia famiglia e ti auguriamo di continuare a migliorare l'italia già come hai iniziato a fare, sappiamo che sarà difficile ma con un giusto governo siamo sicuri che ci riuscirai.. Un saluto da Francesco e famiglia..

Francesco Laganà 27.02.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che come Grillo anche tutti i neo eletti abbiano espresso personalmente una parola di doveroso ringraziamento a coloro che in ogni regione di appartenenza hanno con il loro contributo realizzato il sogno di far sedere noi cittadini in Parlamento.
Grazie

chiara r., taormina Commentatore certificato 27.02.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

OGGI MONTI STANZIERA' ANCORA 4 MILIARDI DI EURO ALLA BANCA MPS (MONTE PASCHI SIENA). LA NOTIZIA E' STATA DATA SU CANALE 5 NELLA TRASMISSIONE "MATTINO CINQUE" DALL' ON. CARLO RIENZI.
PERSONALMENTE HO CONTATTATO IL MINISTERO FACENDOMI PASSARE LE SEDI DEI PARTITI PD E PDL (PURTROPPO PER ORA GLI UNICI 2 CON I QUALI POTERSI RAPPORTARE).
MI E' STATO RISPOSTO CHE, FINCHE' IL NUOVO GOVERNO NON SARA' FORMATO, NON POSSONO FARE NESSUN INTERVENTO E CHE MONTI FINO A TALE DATA POTRA' OPERARE A SUO PIACIMENTO!
... è vera questa cosa? la si puo' impedire?

luca aldo maria bovio, torino Commentatore certificato 27.02.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Giovane eroe, intendo Beppe Grillo, la premessa è che per la prima volta mi trovo a usare questo strumento di comunicazione. Ho votato Movimento 5 Stelle e trovo giusto il commento (morto che parla) fatto sul sublime politico di nome Pierluigi Bersani , riuscito nella ciclopica impresa di quasi non raccattare più voti del nano di Arcore. E' però necessario trovare la maniera di fare stare in piedi questa baracca chiamata Italia perchè siamo messi veramente male. In soldoni appoggiamo i PD dall'esterno pronti a rimetterli sulla giusta via appena ritornano a fare i politici vecchia maniera, ci sono tutti i numeri per poterlo fare, vedesi Senato.
E mi pare di capire che parlando di moralità e costi della politica, almeno a buone intenzioni ci sono convergenze ideologiche.
A propossito di numeri non voglio neppure pensare che si torni per l'ennesima volta a rischiare che altri 7.333.121 voti finiscano dove sono andati pochi giorni fa..magari oltre all'IMU ci scappa qualche altra promessina e riesce a fare anche meglio.


Luca Cappellini 27.02.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Grillo per aver persuaso un quarto degli elettori italiani a mandare un manipolo di filantropi in un parlamento di affaristi. Continua la Tua opera per far si che i cittadini italiani contribuiscano attivamente a far mantenere gli eletti sul binario che porterà l’Italia ad essere la prima repubblica che da una democrazia rappresentativa approda ad una democrazia diretta. Buona continuazione.

Genesio Borsoi 27.02.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe vai avanti solo nessuna alliance

Andrea e 27.02.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore 5 stelle dell'ultima ora, nel senso che ho maturato la decisione di votare per il Movimento dopo parecchie settimane di meditazione, approfondimenti e, soprattutto, presa di coscienza di un sistema che DEVE cambiare, da oggi. Credo però che un così lungo cammino interiore sia la migliore garanzia di una scelta per la vita, non dettata dall'impulsività o dalla "moda" del momento. Oltretutto ho 56 anni e staccarsi da questo sistema non è così facile; un giovane riesce a vedere lo sfascio che ci sta in torno con maggior chiarezza ed obiettività. Oltretutto aggiungo che sono un dirigente della pubblica amministrazione, giustamente sotto la lente di ingrandimento in questo momento storico dove stanno affiorando tutti i problemi e gli errori del passato, errori che, se non corretti con la massima urgenza, ci porteranno nel baratro. Devo però anche dire che la mia attività professionale si svolge in una Provincia (Trento) dove l'Amministrazione pubblica è stata gestita bene, con un'attenzione particolare ai cittadini e al territorio. Sicuramente abbiamo avuto maggiori risorse rispetto ad altre regioni/province grazie alla nostra Autonomia, ma sono state utilizzate, per lo più, in maniera positiva e virtuosa. Però, e vengo al punto che mi preme condividere, quest'autunno ci sono le elezioni provinciali e io vedo questo appuntamento come una grande occasione per il Movimento, per affermare questa grande spinta di cambiamento, di rinnovamento e per sperimentare il vero federalismo fiscale nella nostra Provincia per poi cercare di estenderlo in tutto il territorio nazionale. Ma non il Federalismo Fiscale voluto dalla Lega e miseramente fallito (per fortuna), ma un Federalismo VERO, virtuoso, attento ai VERI bisogni dei cittadini, con l'obiettivo di una VERA equità di un VERO riequilibrio delle risorse. E spero, con tutti i miei limiti, di poter dare una mano perchè ciò si realizzi.

Stefano R., Trento Commentatore certificato 27.02.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe. leggi- thomas sankara -sul debitto,
toglie . la colonizazione.e pensi bene... e segui e fai come ai detto nei tue explicazione al popolo.
.devi essere duro .come a l inizio. dio e come te . niente paura.vai come tua testa . con tua gente. pensi bene.
sei seduto su un uovo. i popolo. e con te cambierai.il mondo.
ai un grande cuore.............................

sow mamadou 27.02.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Ragazzi, non dobbiamo cadere nel tranello di Bersani, fa' finta di aprire al Movimento 5 Stelle per ottenere un rifiuto per poi andare con il PDL. Loro non vogliono andare a nuove elezioni e alla fine faranno la grande accordo per il bene della patria scaricando le colpe su di noi. Non prestiamo il fianco a questi ladri della patria. Se deludiamo ora gli elettori perderemo noi.

Giuliano Corona, Sattahip Commentatore certificato 27.02.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

grande risultato...forse il migliore ipotizzabile,approccio graduale all'e sedi istituzionali con "scacco matto"....

andrea davoli 27.02.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

"Un grande ringraziamento a tutti quelli che hanno creduto. Ora avanti con
il programma.
In attesa di una legge seria sul conflitto di interessi facciamo valere
quello che già abbiamo e mi riferisco in particolare al Testo unico delle
Leggi Elettorali D.P.R. 30 Marzo 1957 n. 361 negli articoli dove si parla
di ineleggibilità, negli anni precedenti non sono mai stati presi in
considerazione, ma se qualcuno di noi li facesse valere qulcuno se ne
tornerebbe a casa.
Ancora grazie"

claudio toni, GENOVA Commentatore certificato 27.02.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

salve sono una GUARDIA GIURATA da anni ci battiamo per avere piu' rispetto sia dalla gente che dalle istituzioni che non ci riconosce come categoria voi potete fare qualcosa io non dico che dobbiamo essere equiparati alle forze di polizia ma almeno acquisire la qualifica di PUBBLICO UFFICIALE in servizio

giovanni palmieri 27.02.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

SI !!! BEPPE, AVANTI TUTTA, PER ENTRARE AL GOVERNO CON IL CENTRO SINISTRA.

“MOVIMENTO 5 STELLE” RICORDA:

NOI SIAMO ADESSO SIAMO FORZA DI GOVERNO, NON MOVIMENTO DI PROTESTA!

“M5S: Pizzarotti, su temi specifici pronti a confronto col Pd”

'Realizziamo queste riforme e poi ritornare tra un anno al voto'

Fonte:

http://www.ansa.it/web/notizie/elezioni2013/news/2013/02/21/Grillo_8294806.html

Lux Luci 27.02.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Siccome è praticamente impossibile scrivere sul post adeguato perche stracolmo e senza altri spazi, si fa quel che si può.Allora per la democrazia sove tutti possano esprimere, si deve accettare di ospitare anche altra argomentazione.Mi fa specie che non venga accettata una critica se pur su un post diverso,avete qualche problema di gestione? Non c'è sufficiente democrazia nei vostri post? gradirei che spiegaste o commentaste la vostra posizione sul voto in Lombardia, se così non fosse,devo pensare che sto sostenendo (avete avuto il mio voto e quello di conoscenti alla camera e senato) un movimento dove non si parla se si è al di fuori di un post? Ma daiiii svegilatevi.

emilfrank 27.02.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco ad iscrivermi al movimento?C'è qualche problema al form?Grazie a tutti!

Luca Monticone 27.02.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE, TI HO VOTATO E SONO FELICISSIMA dei risultati ottenuti dal Movimento: gli italiani non sono stupidi; quei "dinosauri" che con una mano chiedevano sacrifici e con l'altra rubavano non possono essere nuovamente premiati da un popolo intelligente : i vostri giovani, puliti, semplici sono la nostra speranza e poco importa se sono un pò impacciati davanti a quelle belve feroci esperti solo della parola facile :ORA VOGLIAMO FATTI CONCRETI, non belle chiacchiere, e questo LORO non l'hanno ancora capito: giocano ancora !!!! Beppe, siamo con te !!!! Voglio sensibilizzarti anche per la situazione degli ESODATI DI CUI IO FACCIO PARTE, non dimenticate questa grossa fetta di cittadini FREGATI da ENTI pubblici felici, in accordo col governo, di disfarsi di costi per mostrare un Bilancio in attivo, assicurandoci un pensionamento che è diventata una chimera; io rientrerei fra le prime salvate dal DECRETO, ma tutto va a rilento e nessuno ci dice niente di concreto:C'è chi doveva già riscuotere la prima rata il 1 febbraio, il 1 marzo.....ASPETTATE !!!Ente Poste (o altri) non ci conoscono più, INPS non sa niente, i sindacati non sanno niente e ci sono migliaia e migliaia di famiglie appese ad un filo !!! Una speranza che sarà sopravvivere o sopperire !!!!! Ricordati che ci sono ancora TANTI ESODATI non coperti nemmeno dai Decreti che ancora non sanno quale sarà il loro FUTURO!!!!!! Mi faccio portavoce di queste situazioni nella speranza che il M5Stelle tenga presente questa DRAMMATICA situazione !!!!!!!!!!!!! Lotti Paola

paola lotti, pieve a nievole Commentatore certificato 27.02.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe un saluto a te e a tutti i 5 Stelle, ti ho appoggiato sempre dalla raccolta azioni Telecom e ti appoggerò sempre ho una famiglia e voglio che mia figlia viva meglio del grigiore in cui ho vissuto io in questi anni.
Rafafele

Raffaele Ragazzini 27.02.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Potere..
visto che parliamo di potere lo sapete che il ministro Catania ha deciso da oltre 9 mesi di non pagare i premi dell'ippica? Hanno deciso di chiudere prima l'UNIRE, poi l'ASSI e adesso vorrebbero far gestire il mondo dell'ippica alla "LEGA dell'IPPICA". Vi immaginate chi getirebbe la lega? ovviamente pochi eletti. A cosa serve pagare decine di migliaia di premi per sfamare i piccoli imprenditori, piccoli proprietari, uomini che vivono nel mondo dei cavalli, sono persone insignificanti per il caro Ministro Catania e del suo alterego dell'ASSI, certo dr RUFFO. Che ha fatto così bene il suo lavoro, ossia intascare il suo mega stipendio di 200 mila euro e dire bugie per tutti questi mesi a proposito della sistemazione dei pagamenti e della ripresa dell'ippica che, alla fine, imprenditori, allevatori, allenatori, artieri, driver e tutti coloro sono stakeholders di questo mondo importante, hanno creduto e continuato a spendere e addirittura acquistare come ogni anno avviene pur di continuare a fare il lavoro che fanno da generazioni.. Il potere di gestire 1,2 miliardi di incassi determinati proprio dalle scommesse dell'ippica e non voler rimborsare neanche quanto è stato legiferato è un artefizio magistrale, correttivo di bilancio diranno!! i famosi correttivi che hanno fatto sparire l'anno 2011 100 milioni a discapito di 50 mila persone che ruotano attorno a questo mondo, e così ne 2012 altri 100 milioni, e tutto nelle mancanze delle regole approvate dallo stato, e si, perchè l'ASSI avrebbe dovuto presentare i bilanci e certificarli, ma questo ancora ad oggi non è avvenuto, non si trovano più i bilanci.... che disastro... e mentre questi, RUffo e Catania, continuano a prendere in giro il mondo dell'ippica, oggi molte famiglie per colpa del mancato pagamento dello stato stanno morendo veramente di fame, e ancora oggi in cassa dello stato veicolano i soldi delle scommesse al ritmo di 90 milioni al mese!!! fermiamo questo scempio..mandiamoli a casa...

Domenico Gareri 27.02.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Dai Grillo mandali tutti a casa hai letto che liquidazione e che pensione si prendono i Ladri della CASTA. Basta ci hanno portato tutti alla miseria. Hanno rubato tutto senza vergogna. Cacciali via. Bravo Grillo in Gamba e non mollare

carlo palombaro 27.02.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: IL NUOVO "CONTRATTO" (PREPARATE IL SANGUE PER FIRMARE) ! ! !


http://pinoz6700.blogspot.it/

Carlo Pulcini 27.02.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

a volte penso come o fatto a votare tanti anni x il PD,Ulivo;ecc,ecc,questi vecchi politici non meritano di essere italiani si dovrebbero vergognare.Bersani vattene in galera insieme a quelli ladroni che difendi

Bernardo Scudera 27.02.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

non credo riusciate a leggere le migliaia di commenti che vi si scrivono...non ho mai saputo chi potrebbe farlo tra voi...una forma di risonanza non l'ho mai ricevuta...eppure sono anni (dalla sua nascita) che inoltro i miei post in questo blog...Comunque vi mando questo...non é farina del mio sacco ma conferma le mie convinzioni...
"Il Financial Times ordina: «Grande coalizione». E questo sarà, attenti, perché Berlusconi tradirà ancora il suo elettorato (non ha più nulla da perdere) e sosterrà un governo «di centro-sinistra» con - guarda la coincidenza - Monti premier scelto da Bersani. Gli daranno qualche salvacondotto, qualche garanzia personale, e lo farà. Tasse e tasse, Euro a tutti i costi (nostri), fronte comune contro Grillo."

Lodovica Gropelli 27.02.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

...Vorrei sapere quale sara' la tappa nel lazio...Ma,comunque,non escludo la possibilita'di Perugia o Foligno...Grazie Beppe...!

Acario Malerba 27.02.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che non si voglia vincere.
Riuscire a portare in parlamento un centinaio di eletti 5 stelle (se ci si riesce) non servirà a nulla. La casta è impunita e sfrontata. La casta ha il pelo sullo stomaco e la faccia di bronzo.
Ormai tutti gli italiani sanno a proprie spese che la casta non ha rinunciato a nessuno dei suoi privilegi nonostante le fortissime pressioni di tutta l'opinione pubblica.
100 Eletti 5 stelle non cambieranno di una virgola le cose. 100 Eletti 5 stelle faranno semplicemente quello che negli ultimi anni ha fatto Di Pietro. Una opposizione forte a parole ma del tutto improduttiva nei fatti.
Per mandarli a casa bisogna vincere le elezioni.
Per vincere le elezioni la rete e il blog non bastano.
Con la rete e con il blog si può raggiungere circa il venti percento della popolazione votante.
Con le conferenze ed i comizi in giro per l'italia si può raggiungere il due per cento della popolazione dei votanti.
Se Grillo avesse il dono dell'ubiquità e riuscisse a fare un comizio in ogni comune d'italia al massimo potrebbe raggiungere il 10% della popolazione.
Se nonostante questi limiti 5 Stelle è arrivato dove è ora, significa che nonostante tutto gli italiani sanno ancora capire e scegliere.
Questo è un momento unico ed irripetibile.
Gli italiani sono talmente stanchi e nauseati dalla politica che un programma come quello 5 stelle avrebbe la quasi totalità dei consensi.
Alle primarie del PD ha vinto Bersani. Quanti di colori che hanno votato Bersani hanno potuto ascoltare in TV o dal vivo un comizio di Renzi? Quasi nessuno.
Per raggiungere tutti gli italiani e spiegare loro come stanno davvero le cose (e Grillo in questo è molto efficace) è indispensabile usare il mezzo televisivo. E se anche all'improvviso Grillo rinsavisse e si buttasse in TV, c'è troppo poco tempo per arrivare a tutti.
Ma si può arrivare a molti.
Senza TV si resta fermi al palo e non sarà possibile nessun miracolo.
Non siamo in Islanda dove la rete arriva al 95% della popolazione.

Alberico Gustavino 27.02.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in Italia da quasi 25 anni. Da molto anni ho guardato da una posizione di assunta superiorità (che appartiene a noi inglesi) agli sforzi vani dell'Italia mentre cerca a definirsi sullo stage internazionale seguendo con mezza cuore gli angolo-americani e a volta francesi i nelle guerre di turno, nella sua continua ricerca di una granduer alla francese che per motivi storici e culturali non poteva essere mai suo.

Ma questo, non perché l'Italia sia grande ma perché i sui punti di forza sono altri; un paese con forti valori umani, un paese culto, un paese raffinato con un comune sentimento per il bene e il bello. Credevo che Il paese avesse qualcosa importante da dire ma che non riusciva mai trovare la sua vera anima. Invece nelle ultime 24 ore credo l'Italia ha trovato la sua vera voce, in questo ore sta diventando grande nel suo modo, seconda la sua vera anima.

Non voglio fare il retorico ma il risultato delle elezioni è ovviamente un risultato straordinaria, uno tsunami. Ma qui sta nascendo qualcosa molto più importante, sta nascendo una vera risposta alla crisi finanziaria nata nel 2008, che ha portata Obama alla vittoria con la promessa di cambiamento e alla quale non ha potuto, voluto o più probabilmente saputo rispondere. Invece lunedì 25 Febbraio 2013, in Italia si è soffermato il principio di una idea che ci sia un altro tipo di capitalismo e altra idea della finanza, e questo principio non si estinguerà con lo scioglimento del prossimo parlamento.

Mi dichiaro uno qualsiasi, senza nessun pregio particolare che mi possa distinguere dal prossimo. Ma ritengo di avere un certo dotato per capire le tendenze del momento. Ho lasciato il buon lavoro nell'informatico nel 1992 per dedicarmi al tema delle fonti rinnovabili e il risparmio energetico in quanto avevo capito che l'effetto serra fosse un problema vero che ci avrebbe portato alla rovina, e dovevo fare la mia parte. Nel novembre 1991 era sotto il muro di Berlino quando è caduto (parlo ovviam

Andrew Pindar 27.02.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo. La nuova era è ufficialmente iniziata.
Attenzione a un paio di cose, però.
1) Ai cittadini che sono entrati a far parte delle istituzioni (parlamento, regioni, comuni): il potere ubriaca, e ci cambia
2) Ci sono migliaia di persone che fanno Politica da anni: Gino Strada, Don Gallo, Franco Gesualdi, i militanti NO-TAV, i movimenti Rifiuti-Zero, e tanti altri: accogliamoli come meritano...

massimiliano mori 27.02.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ora si deve fare sul serio per non perdere i voti di chi ha creduto in questo movimento.Non bisogna farsi imbrigliare in questa o quella parte politica ma visto che il movimento si pone come obbiettivo di cambiare il modo di fare politica dobbiamo fare delle proposte giuste per il paese e ascoltare le proposte che ci vengono fatte e se giuste non dobbiamo vedere da che parte arrivano ma condividere per il bene del NOSTRO PAESE
Grazie e spero che questo sia veramente un nuovo inizio

Francesco Cesarano 27.02.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON I DERIVATI TOSSICI


CON I DERIVATI NON VEDREMO LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL!


Il 2012 è stato negativo, ancora recessione, tanta disoccupazione, creata tanta povertà. Il 2013 non sarà migliore. Le politiche di austerità mescolate alle riforme di pensioni e lavoro formano un miscuglio letale per la popolazione che vive di prestazioni.
Chi perde il lavoro, chi non riesce a mangiare, chi non può curarsi perché il sistema sanitario è in corso di smantellamento.
Bisogna liberarsi del tunnel e per riuscirci deve essere abbattuta la DITTATURA FINANZIARIA dei prodotti derivati e degli istituti che ne spargono i veleni per tutta la nostra Italia. La politica di preferire la speculazione alla produzione di beni e servizi sta portando alla deindustrializzazione italiana che non viene irrorata della necessaria liquidità. Il denaro è importante e chi lo presta è giusto che venga remunerato , ma non è con le bolle , con il denaro virtuale che si risolvono i problemi. Non dimenticando neppure il superpieno di tasse ad imprese e persone fisiche che come un macigno pesano su chi non è più in grado di sostenerle. Esse prima hanno eroso i margini d'impresa e adesso le rendono non competitive. Il debito pubblico doveva essere curato con massicci tagli alle spese comprimibili ( auto blu, vitalizi, pensioni d'oro, spese militari, stipendi pubblica amministrazioni non in media europea) e non tagliando le piante da frutto dell'industria e della ricerca pregiudicando il futuro economico del paese e dei giovani .

Polifemo Ponzinibbi 27.02.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Bene...anzi benissimo...ma che dire più che benissimo....Ora però bisogna darsi da fare!!
Quindi bisogna pensare al lavoro,non solo giovanile,perchè io faccio parte dei giovani di anni 40 che una mattina andando a lavorare,ha scoperto di avere perso il lavoro.....Ed ora,faccio parte di quella categoria ( vale a dire dai 40 ai 60 ) che è troppo giovane per avere un diritto o chissà...ma è troppo vecchio per lavorare...Ora bastaaaaaaaaaaaaa!!! Per favore...fate qualcosa anche per noi...per favore non ne posso più....Tutti i miei sogni ( sogni forse banali,ma per me imporatanti,quale formare una famiglia tutta mia;avere dei figli;una casetta mediocre...un benchè minimo futuro anche risicato...)si sono andati a fare fottere da tempo.Io e la mia compagna armai non vediamo la fine di questo disastro..
E per favore..Voi dovete combattere per noi....Voi dovete mandare via tutti sti politici....e soprattutto NON CEDERE ALLE LUSINGHE DI BERSANI O CHICCHESIA...INSOMMA NIENTE INCIUCI CON STA GENTE
DI M...A CHE NON HA MAI FATTO IL BENE DEL PAESE E DEI CITTADINI ITALIANI,MA HA SOLO PENSATO DI RUBARE E ARRICCHIRSI.
Grazie di cuore

Davide Armani 27.02.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

La presente per ringraziare “il nostro grandissimo Grillo” e a tutti i delegati ed altri membri del movimento che hanno fatto possibile questa realtà e che ci sta facendo vivere momenti di allegria indescrivibile!!!
Sono un perito chimico italo-argentino venuto in Italia nel lontano 1989 sono sposato dal 1982 e ho tre figli di 29, 26 e 14 anni rispettivamente – lavoro nel mondo del trasporto pubblico di linea in qualità di dipendenti a tempo indeterminato in un’azienda leader del settore interregionale in concessione ministeriale dal 1991 quindi ho da poco maturato 21 anni di servizio. Per vicende personali direttamente gestite e la mia vocazione di servizio agli altri sono un rappresentate aziendale dei conducenti di Roma da più di 16 anni sono molto informato della materia di lavoro riguardante il trasporto e nonché delle specifiche problematiche che riguardano il settore che sono tantissime e di grande rilevanza.
E’ la prima volta che lascio un mio commento e per questo vi prego di scusarmi se non faccio un uso corretto di questo mezzo.
Mi permetto di esprimere un mio breve pensiero personale in funzione della situazione reale venuta fuori dallo scrutinio. La ripartizione dei seggi determina una situazione di difficilissima governabilità ma che, nell’insieme, contestualmente, concede al nostro movimento una figura fondamentale per una possibile gestione controllata del contesto politico determinatosi. Il dialogo col PD penso che possa rappresentare una strada percorribile e un campo fertile per poter impiantare il nostro chiaro programma e governare!
L’unica verità “oggi siamo diventati una forza democratica che rappresenta più di un quarto dell’Italia e questo pesa TANTO”
Auguro di cuore Buon Lavoro a tutti i nostri nuovi Deputati e Senatori !!! e grazie ancora Beppe!!!
Fonte Nuova (RM), 27 Febbraio 2013.
Omar Guarriello.

Omar Guarriello, Fonte Nuova (RM) Commentatore certificato 27.02.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

E Roma sia!!!

Remigio Casamassima 27.02.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono Innamorata, Ed è Bellissimo.
Una Sensazione che Conosco bene.

E' Stupenda.
Sono Felice.
E' come un'Esplosione Nucleare.

Non chiudero' occhio, stanotte.

Chi, cosa son i troll, sindacati, politici puttanieri?
Scorregge nella Notte...
Fantasmi Mefistofelici.
Incubi del $erpente.

Stanotte giacero' con Eva, Biblicamente.
Ma il Serpente, ha il Capo Schiacciato...
Buonanotte, Bimbi in Fiore.
Fiori dell'Eden Segreto.

Dora Fusco 27.02.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

"AVANTI UN ALTRO, IL PORTOGALLO, UN SUCCESSO TIRA L'ALTRO".


Il presidente del Portogallo, Aníbal Cavaco Silva, durante il tradizionale messaggio di fine anno, ha annunciato di voler chiedere l'intervento della Corte Costituzionale sull'ultima legge finanziaria approvata dal parlamento, perché vi sono "LEGITTIMI DUBBI CIRCA LA CORRETTEZZA NELLA DISTRIBUZIONE DEI SACRIFICI TRA I CITTADINI".


Inoltre, secondo Cavaco Silva le misure d'austerità imposte dalla Troika, avrebbero prodotto, "UN CALO DELLA PRODUZIONE E DELLE ENTRATE FISCALI".


Misure che stanno spingendo il Portogallo verso quella spirale in cui è già finita la Grecia, fatta d'austerità, disoccupazione e recessione senza fine.


MA, ANCHE QUESTO "IL SAGRESTANO DELLE BANCHE" LO DEFINIRÀ UN ALTRO SUCCESSO DELL'EURO, COME HA GIÀ FATTO CON LA GRECIA ?

Salomone Marziani 27.02.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

F35 si? F35 no?
non so nemmeno io da una parte penso che sia giusto mantenere le forze armate al top, la svizzera che non e' certamente una nazione bellica ha forze armate di buon livello, cina e russia stanno lavorando a progetti similari, le riviste del settore dicono che i numeri "dell'indotto" (certo che io parlare di indotto per uno strumento di morte...vabe' sorvoliamo) non sono cosi' piccoli (vedere il mensile Volare di febbraio pag61) per questi motivi dovendo sostituire alcuni dei nostri velivoli non vedo il problema di scegliere il meglio che ci assicuri longevita'... e fin qui ero f35 si!
passiamo a f35 no...escludendo le missioni di "pace" potremmo probabilmente smantellare le forze armate ma dovremmo anche piazzare tutti coloro che ci lavorano e non sono pochi e dovremmo anche pensare che saremmo uno dei pochi paesi senza una difesa


http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_degli_stati_senza_forze_armate


come vedete molti paesi subappaltano.


E' sicuramente una nobile strada da seguire ma penso che l'affaire f35 arrivati a questo punto sia piu' un problema politico che economico (se e' vero che c'e' una ricaduta positiva e che l'italia costruira' parti e fara' manutenzione anche ad altri paesi... ) e' giusto parlarne lasciando da parte gli estremismi e la campagna elettorale

Ettore Porceddu 27.02.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

SI!

ANDIAMO AL GOVERNO DEL PAESE CON IL CENTROSINISTRA DI BERSANI, SENZA PAURA.

SIAMO FORZA DI GOVERNO E NON DI PROTESTA!

REALIZZIAMO ALCUNI PUNTI DEL NOSTRO PRPGRAMMA “5 STELLE” CHE ABBIAMO IN COMUNE CON IL PD
(QUESTI PUNTI CI SONO!), E POI ALLE URNE TRA 12 MESI CON LA NUOVA LEGGE ELETTORALE! PER SPAZZARE VIA DEFINITIVAMENTE LA MALA-POLITICA, ECC…

AVANTI COSI’ !

Lì articolo sotto ci fa capire bene la situazione:

M5S verso il Parlamento. “Copasir e commissione Vigilanza Rai? Spettano a noi”

"Siamo il primo partito" dice Davide Bono. "Valorizzeremo il merito" assicura Carla Ruocco, eletta alla Camera. Le priorità? "Legge sul conflitto di interesse e legge elettorale per dare stabilità al paese temi fondamentali che sono scritti nel nostro programma e a cui noi resteremo fedeli"

Fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/27/m5s-attivisti-pronti-per-parlamento-ipoteche-su-copasir-e-commissione-vigilanza/514406/

Lux Luci 27.02.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Ehi, tra tutti i punti del programma, molti dei quali ottimi, vuoi/volete/vogliamo iniziare proprio dal reddito di cittadinanza? vediamo piuttosto di rifare la legge elettorale, e poi di nuovo a votare. Dopo di che vediamo piuttosto di ridurre gli eccessivi privilegi della casta politica (pensioni, stipendi, diarie), altro che. Con i privilegi ridotti o eliminati vedrete che i vecchi soliti politici sanguisughe si levano dai tre passi da soli

Omar Andideri 27.02.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

I nomi???...TUTTI!!!
Sono tutti collusi, è una melma unica che si rimescola e scorre putrida in tutti, ma PROPRIO TUTTI i rivoli, i canali delle istituzioni, dall'Apice fino all'ultima insignificante Pedina purchè... correlata!!!
Non sarebbe andata COSI'...se non FOSSE STATO COSI'!!!
Il Paese è in metastasi irreversebile SE :
!!!!!NON SI RESETTA TUTTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

FORZA GIOVANI, SOLO TANTISSIMI DI VOI POSSONO SALVARLO!!!FORZA,FORZA,FORZA!!!NOI TIFIAMO IN TUTTI I MODI POSSIBILI PER VOI!!!!!!!!!!!!!!!

Concordio Capelletti 27.02.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Arrendersi? Come fa ad arrendersi chi sa di aver commesso i peggiori delitti? Potrebbe confidare nel perdono, nella bontà infinita, nella tolleranza dovuta ad ogni soggetto, uomo o animale che sia, coabitante il pianeta. E' gente consapevole dei misfati compiuti, reiterati, con premeditazione e accanimento. Persone il cui unico alibi è costituito, talvolta, dal poter affermare che ciò che hanno fatto è stato eseguendo degli ordini, delle indicazioni di opportunità, dall'osservanza delle quali hanno tratto benefici di ogni genere. Carriera, celebrità, potere e denaro. Raccontando falsità artatamente costruite, travisando l'evidenza dei fatti, inseguendo pedissequamente l'interesse personale e dei gruppi di potere di cui sono convettori hanno costretto un popolo ad interessarsi, ad applicarsi, a problemi e temi sociali funzionali esclusivamente al benessere di pochi. Pochi cialtroni, ancor oggi ben saldi dietro alle rispettive scrivanie, con uno stuolo di lacchè dintorno pronti ad accondiscendere ad ogni loro cenno. Sono i rappresentanti della politica,vecchi e nuovi, ma non solo loro. Ci sono soggetti ben più potenti i cui nomi assurgono discontinuamente alla ribalta della carta straccia stampata in questo Paese. I loro nomi sono rindondanti di veemenza e rispetto di idee e pensieri, funzionali solo all'interesse proprio e degli intollerabili gruppi societari internazionali di cui sono riferimento. Non si arrenderanno sino al momento in cui ne saranno costretti. Ma nemmeno gli onesti si arrendono e ora sono esausti di questa gente senza etica. E' finita la franchigia. La misura è colma. Anche questa campagna ellettorale è stata l'ennesima conferma della pochezza intellettuale e della furbizia ripovevole di questa gente, ancora convinta di potersela cavare con slogan vacui, chiacchere da bar e pose da talk show. Perchè restino solo un pessimo ricordo ci vorrà però ancora del tempo. Purtroppo! Tempo perchè ancora molti cittadini comprendano quanto gli è stato tolto.

Dionisia Anzovino 27.02.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto colpito da un commento richiamato da Paolo Franceschetti che tratta di sacrifici umani, sacrifici rituali. In particolare Franceschetti poneva alcune domande riguardo lo strano "suicidio" nel 2010 di una giovane donna Tenente dei Carabinieri.che molto probabilmente non ne ha parlato nessuno. Cosi come non ne ha parlato nessuno dell'uccisione del Giudice Michele Barillaro pochi mesi fa. Questo Signore è un martire più di Falcone e Borsellino. Non solo per quello che ha fatto ma per come è stato trattato.
Il nostro "amato" Monti gli ha tolto la scorta, nonostante le minacce di morte che aveva ricevuto, cosi subito dopo lo hanno fatto fuori. Questo martire ha fatto più di tanti altri giudici. Ha sequestrato beni per circa 5 miliardi di euro e fatto arrestare centinaia di faccendieri e mafiosi. Come faceva a rimanere in vita uno cosi senza scorta? Ma la cosa più mafiosa è che nessuno ne ha parlato, ne giornali ne TV. Io mi vergogno di vivere in questo paese. Grillo non deluderci.

Ianira Mondillo 27.02.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

allearsi sul programma sarebbe un'idea vincente.
darebbe modo di far vedere all'italia che non siamo solo chiacchiere ma siamo davvero come diciamo onesti ed a favore della nazione.
in questo momento dobbiamo lavorare a favore della nazione.

edoardo pacucci, roma Commentatore certificato 27.02.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Il PD si interroga. Cosa fara' Grillo? Cosa faranno i Grillini?
Se il PD vuole sapere cosa vogliamo fare e' semplice. Prendono tutti i punti del programma del M5S, partendo dal primo, e sottopongono a votazione in parlamento le leggi che recepiscono in pieno quei punti, iniziando dalla cancellazione retroattiva dei contributi elettorali. Noi voteremo SEMPRE a favore del NOSTRO programma, chiunque lo appoggi verra' sostenuto...e il gioco e' fatto.

David Martini 27.02.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

sono fuori tema ma non riesco a risolvere il problema,non riesco ad iscrivermi al movimento ,qualcuno può aiutarmi.
grazie

fabrizio l., desio Commentatore certificato 27.02.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti,

la notizia odierna che i trombati riceveranno
pensioni stratosferiche che sono un offesa
a tutti noi ed una pensione a dir poco ancora
piu' incomprensibile apre la strada ad un
dibattito ed una legge retroattiva per la reale
eliminazione di questi soprusi che non vogliamo
tollerare.
Credo, no anzi sono sicuro, che anche questi aspetti di privilegio debbano essere oggetto di revisione IMMEDIATA.
inseriamo il sistema dei benefits, cioe quello
per cui chi raggiunge gli obiettivi prende i premi
oltre ad un minimo salariale, chi non li raggiunge niente.
Di questo passo la politica ritorna ad essere
una vera attività fatta solamente dalle persone
che la vogliono fare prima per vocazione e passione, dopo ma solo in secondo luogo per soldi.


Saluti a tutti.

stefano 1., fornacette Commentatore certificato 27.02.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

LODE a BEPPE GRILLO
Viene dal profondo del mio animo l'incomprimibile desiderio di lodare la forza fisica e morale di Beppe Grillo. Un enurgumeno che alla sua età non si è risparmiato in nulla, ha sfidato la casta e tutti i così detti poteri forti percorrendo l'Italia in lungo e in largo contro tutto e tutti compreso il tempo. Beppe ha segnato una svolta epocale a questo paese e gliene sono profondamente grato. Grazie Beppe

giovanni ., Roma Commentatore certificato 27.02.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Sul Caso CasaPound:


Perché Beppe Grillo Ha Offerto Una Grande Prova di Democrazia Diretta


http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/01/perche-beppe-grillo-ha-offerto-una.html

Palmazio Minimi 27.02.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Lira/Bot o chiamala come vuoi che gira solo in Italia, non all'estero perchè al cambio verrebbe subito inflazionata, ed euro da usare sia parzialmente come moneta circolante, che come pagamento per le importazioni e debito pubblico. Così si avrebbero soldi per rimettere in moto l'economia risolvendo il problema disoccupati con reddito di ciottadinanza, esodati e maggior impegno di sostegno all'economia, rialzando i consumi e ricreando lavoro.
Previsione Entrate Stato Italiano 2013 circa 500 miliardi di euro
Spese correnti (stipendi - sanità - pensioni e privilegi casta circa 380 miliardi di euro
Interessi sul debito 2013 circa 90 miliardi di euro
Spese conto capitale 2013 circa 45 miliardi di euro
TOTALE SPESE anno 2013 circa 515 miliardi di euro
Stipendi a statali anno 2013 circa 90 miliardi di euro da pagare in lire/bot
Pensioni anno 2013 circa 110 miliardi di euro da pagare in lire/bot
Reddito di cittadinanza anno 2013 circa 40 miliardi di euro da pagare in lire/bot
Risoluzione esodati anno 2013 50 miliardi di lire/bot
Pagamento fornitori in attesa 2013 50 miliardi di lire/bot
Investimenti per recupero località turistiche a incremento del richiamo turistico 10 miliardi di euro da pagare in lire/bot
Investimenti per energie alternative che sostituiranno parzialmente l'acquisto di energia estera 50 miliardi
Totale stampa moneta da parte dello stato Italiano LIRE/BOT 400 miliardi che dovranno girare solo in Italia
A fronte della spesa in Euro da parte dello stato si avrebbe un avanzo di circa 400 miliardi di Euro di cui 90 miliardi di euro per interessi passivi e 310 miliardi di euro per recupero buoni del tesoro dai mercati stranieri, quindi riduzione debito pubblico da 2000 a 1690 miliardi circa, con un risparmio di interessi per il 2014 di circa 15 miliardi di euro. Dal 2014 in poi si avrà una crescita graduale nella produzione per l'export, riduzione costi energia estera, incremento del turismo straniero in Italia

Domenico Vilardi 27.02.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Vivo a Liverpool,UK,da tanti anni. Ho votato il Movimento per Pura convizione e godo per lo spettacolo dei trombati. Vi invito a leggere,se potete,il quotidiano inglese,Daily Mail,il piu' letto e rispettato nel. Regno Unito; a pagina 14 il commento editoriale e l'articolo di Simon Heffer:un'ottima analisi delle implicazioni e ripercussioni di questo risultato. Vi prego: NIENTE INCIUCI!!!,altrimenti tutto questo sara' stato inutile. E non date retta agli allarmismi catastrofici dei trombati per l'euro e l'Europa. Spazziamo via questo maledetto euro e rprendiamoci la lira e con essa l'indipendenza economica ed il nostro diritto a governarci senza interferenze teutoniche o di chicchessia! Ero, sono, e saro' sempre orgoglioso di essere Italiano (la I maiuscola non e' un caso).
Via avanti, Mr Grillo!

Alfie Guarini da Liverpool, Gran Bretagna

Alfie Guarini 27.02.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto la pagina
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151495694249610è sommerso da commenti di Vergogna.


Saluti

Romoaldo Branduardi 27.02.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

condivido in toto.
mi hai tolto le parole di bocca, esatte esatte, forse aggiungerei qualcos'altro come avresti voluto te beppe, ma ci basterebbe questo per essere piu sereni.
forza M5S

Eliodoro Distinzieri 27.02.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Tra quelle 350000 firme c'era anche la mia; sono andato sino a Milano per poter firmare ed alla fine scopro che non è servito a nulla e che delinquenti pluri-pregiudicati possono continuare a fare i parlamentari come prima.
Tutto ciò a causa di una casta di delinquenti, mafiosi e corrotti, che si auto-attribuiscono favolosi stipendi e privilegi, torchiando la povera gente ed imponendo sacrifici che si guardano bene dal fare, anche solo simbolicamente, per dare l'esempio.
E' arrivata per voi l'ora del giudizio; spero che queste elezioni siano l'occasione per rispedirvi a casa, parassiti e malavitosi che non siete altro; spero che siano l'inizio della vostra fine. Avete rubato fin troppo; è l'ora che andiate via, assieme a tutti i raccomandati e parassiti di merda di cui avete costellato il pubblico impiego e tutte le aziende sanitarie, municipalizzate e para-pubbliche

Senesio Legnani 27.02.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sig.Grillo,

sono un suo sostenitore,la pregherei di non farsi coinvolgere e adesso che e' in parlamento,di non cedere ai compromessi,cambiatela questa italia,ne abbiamo tanto bisogno.
grazie dell'attenzione

enrico novarino

enrico novarino 27.02.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
"Una ragazza di 25 anni di Montefranco è morta dopo essersi scontrata in auto sulla Flaminia tra Terni e Spoleto con la vettura di due rapinatori di nazionalità albanese inseguiti dai carabinieri in seguito a una rapina nell'aquilano che aveva fruttato 50 euro."
Questa notizia di cronaca mi sconvolge più della rapina al Montedeipaschi.
Perchè?
Non ho mai votato per la Lega, non sono di destra, non mi ritengo qualunquista ma, difronte alle morti causate all'arrivo incontrollato di clandestini che vengono nel nostro paese soltanto perchè è facile delinquere, rubare, uccidere...io divento un'altra persona.
Bisogna mettere mano a questa roulette russa che è diventato vivere in Italia.

Edda Panzera 27.02.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Nei sondaggi effettuati (o meglio sbandierati al vento) dai soliti sondaggisti della Rai, non emerge il dato reale; non vorrei sembrare uno che gufa, e ad ogni modo non sono superstizioso, ma ho motivo di ritenere che se in Sicilia, alle amministrative, il Movimento 5 stelle ha raggiunto il 15% dei consensi, alle prossime politiche non è una chimera, ma proprio non lo è, sfondare quota 30%, e forse ancora di più....e non bisogna avere paura di dirlo, perchè c'è ancora gente che crede a quei sondaggi e dice: io non voto 5 stelle, tanto non avranno mai la maggioranza. Palle!!! E passate parola, accidenti, potrebbe essere davvero una svolta epocale.

Serena Seregni 27.02.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

.....sto sentendo cose in tv che mi fanno INCAZZARE!rimborsi elettorali quadruplicati,31mila euro al mese uno stipendio......dio nn c'e la faccio neanche a pensare a tt cio e MIO MARITO E SENZA LAVORO,niente solo voi potete fare qlcs il mio appoggio c'e e nn solo,LO STIPENDIO DEVE ESSERE PROPORZIONATO COME LO "DOVREBBE ESSERE"X UN LAVORATORE:PRENDIAMO SPUNTO DALLA SVIZZERA(dove io dovro andare a vivere!)LORO VIVONO DEGNAMENTE E NOI NO XKE????mi domando e intatto il mio fegato si rovina xke nn riesco ad arrivare a comprarmi una pizza...DEVONO ANDARE TT IN CARCERE E TUTTI DEVONO STARE SNZ LAVORO STI LADRI....rosalba

rosy giovinazzo Commentatore certificato 27.02.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

visitate questo sito:

http://www.corriere.it/economia/13_febbraio_21/bce-acquisto-titoli-stato-italia_e882f992-7c2f-11e2-9e78-60bc36ab9097.shtml

oltre 100 miliardi di euro all'Italia dalla bce tra il 2011 e il 2012, abbiamo preso più soldi di tutti in europa e il presidente della bce è italiano; ci sono paesi in europa che stanno peggio di noi come la grecia; tutto questo è vergognoso e soprattutto pericoloso; andando avanti così qualche paese europeo romperà i trattati e ci dichiarerà guerra. Se questi partiti non ci fanno governare come si deve li denunciamo all ONU.

Andrea Montecchia, Roma Commentatore certificato 27.02.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

la cosa che mi preme sottolineare la naturalezza
di questa persona,infatti si vede benissimo che di
fronte alle telecamere è un po' impacciato.
come lo sono tutti coloro che credono nella sostanza
e non all'immagine.

Ferruccio Balestrino 27.02.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Voglio unirmi ai ringraziamenti per il lavoro svolto, sono rimasto impressionato dalla serata a S.Giovanni, il mio viol essere un invito a continuare su questa strada senza scendere a compromessi. Viva il Movimento 5 stelle.

Giuseppe R., roma Commentatore certificato 27.02.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Il primo passo/punto che dovreste affrontare


è il debito che lo stato deve alle aziende che hanno prodotto e lavorato per il bene pubblico ;


130 MILIARDI DI EURO ,


Se questi soldi venissero dati di ritorno alle aziende , in tempi brevissimi queste aziende non sarebbero costrette a chiudere per mancanza di liquidità o chiedere soldi - finanziamenti alle banche a tassi da impossibili da supportare per le aziende medio-piccole .


sarebbe una boccata di ossigeno importante

Tea Gavazzeni 27.02.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe...ti ho votato dalla germania in cui vivo e lavoro......ti prego no allearti con nessuno altrimenti vieni fagocitato e ti spegni.....la rivolzione permanente puo portarci in un epoca nuova.......Angelo

Angelo de Martin 27.02.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

c'ero anch'io! almeno per un po', insieme alla mia amica calabrese coraggiosa precaria che spero si convinca. Sono grande e pavida, non ho l'energia bella della gioventù , quella che ho visto nei ragazzi a cinque stelle. Ma qualcosina ho saputo fare anch'io: una firma...una donazione...un voto. Il mio sogno: fare di più, per riscattarmi di tutti questi anni che mi sono lasciata portare dalla corrente, ma non immaginando neanche lontanamente i crimini operati alle nostre spalle.

Gandolfo Rapallo 27.02.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Ora i deputati di 5 stelle devono avere sangue freddo.
non accettare alcuna carica anche se prestigiosa,ricordo che al senato ci sarebbero dei margini di manovra per avere la presidenza,un gran bel risultato nell'immediato ma non certo nel medio e lungo termine,si farebbe la figura di chi mira alle poltrone.
diverso e' invece il discorso delle presidenze delle commissioni di vigilanza.
guardarsi dalle molte persone con la volpe sotto all'ascella che vi circonderanno.
rifiutare generose offerte di riscatto mutui,ad es.
Lasciate ad altri le trattative sul governo, avete vinto ma non siete voi ad aver preso il premio di maggioranza,chi l'ha preso deve arrabbatarsi per fare un governo.
Preparate invece alcune proposte di legge, ben fatte, su pochi e ben importanti argomenti.
costi della politica,privatizzazione rai innanzitutto.
e,se e quando nascera' un governo,controllarlo e controllare ogni suo atto.
tantissimi italiani vi hanno votato e si aspettano queste cose da voi,non deludeteci e ricordate che siete l'ultima possibilita' per salvare l'Italia!

Verulo Azzalini 27.02.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

NOI tutti assieme questa volta ci riusciamo !

Giovanni Cavalcanti 27.02.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

E' ARRIVATA LA PRIMAVERA!!!!

APRITE LE FINESTRE,
ARMIAMOCI DI SCOPE, PATTUMIERE E GUANTI......
SI COMINCIA A PULIRE.!!!!

Zenone Galuppini 27.02.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Mps fermo Baldassarri ore 11:04; se riescono a farlo parlare problemi grossi per il PD Toscano am anche per l'inciuciato pd-l. Allo TSUNAMI si sta aggiungendo un HURRICANE di grande potenza grazie a Beppe ed al M5S, e vaiiii. saluti

Giulia Maturo 27.02.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Prego osservare che, come la lega ritorna costante sulla sicurezza dei cittadini e gli immigrati, si ripresenta la questione dei matrimoni gay sempre nel periodo di elezioni. Sono due argomenti che fanno facile presa su un elettorato ignorante e che sappiano è la maggioranza in Italia.

Genziano Dioniso 27.02.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta dopo anni di mio assenteismo dalle votazioni in quanto
non mi mai sentito rappresentato da nessun politico HO VOTATO e sono felice
per questo movimento !
Ho sempre odiato la politica e coloro che ne facevano parte ! Voi mi avete
cambiato il modo di guardarla e di capirla.
Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie Grazie
mille volte grazie a tutti voi.

davide1 r., catania Commentatore certificato 27.02.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono di Savona, ho oramai 66 anni, ma ho aiutato i ragazzi del movimento per le elezioni comunali a Savona nel 2011 ed erano meravigliosi... Vorrei chiedere a Simone, quando sarà in parlamento, di verificare se davvero quella gentaglia ha diritto all'assistenza medica con ambulatorio 7 giorni su 7 24 ore al giorno per se e per i familiari senz pagare il ticket. Mia figlia a part time in un super mercato, due bambini, compagno in cassa integrazione ( si sono mangiati la Centrale del latte Mu di Savona ) ha speso 88€ per le analisi del sangue della bambina di 9 anni.... Forza ragazzi, siamo alle vostre spalle, non sarete mai soli!

Carmela Cascella 27.02.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fà godere di più, è che poteva esserci qualche mio compagno di classe tra quei ragazzi. E' un sogno, è finito il tempo dei carrieristi in politica, ora i posti del potere sono veramente aperti a tutti quelli che se lo meritano, basta meritarseli con le parole, con le idee, con intelligenza. Non è finita, comincia adesso! un giorno tu che leggi chiunque tu sia, se sei valido sarai candidato o senatore; auguri

Jim Tiberius Kirk, trofarello Commentatore certificato 27.02.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a iscrivermi al m5s...pagina erimossa...

michela bianchi 27.02.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Grillo, grazie Casaleggio

Daniele Zattoni 27.02.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

MI FA PIACERE CHE ABBIANO ARRESTATO L'EX SINDACO DI PARMA. E TI DICO CHE HA LASCIATO IL COMUNE PIENO DI DEBITI. LADRO.

Fiorenza Fabbrica 27.02.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

...e' ovvio che qualche cosa sta cambiando. Mi auguro nn sia solo protesta ma anche speranza di rinnovamento. NN importa chi sia fautore di ciò,importa solo che si usi la testa e la razionalità nel prendere decisioni.So che nn sarà difficile,sono anni ormai che ci prendono per il ..........siamo stanchi...ma veramente stanchi.Basta pensioni dorate,basta auto blu che potrebbero coprire il fabbisogno dei parlamentari Europei in toto,basta condizioni di privilegio x chi usa il tutto x benefici personali...basta.....x mille altri motivi lungo da elencare.
...oramai nn ci resta che ..........sperare.....
vorrei evitare in futuro di scrivere che.......chi vive sperando muore.........ecc.

tiziano olmi, milano Commentatore certificato 27.02.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente é stato più faticoso di un parto parto podalico, in una barca, in compagnia di una tigre, durante una tempesta. Tuttavia, ce l'abbiamo fatta e ne siamo orgogliosi.


Inaliani nel Mondo: stiamo vicini!


www.movimentocinquestelle.eu


Alla sezione "contatti" tutti i Meetup attivi in the World e felici di accogliervi.


Abbiamo ancora molto da fare.


Con gli altri, ci vediamo in Parlamento.

Valente Passolungo 27.02.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

La mummia robot Monti,si fa delle serie illusioni,se crede di infinocchiare ancora per molto gli Italiani!Ben chè per Bilderberg ,sia chiaramente figura molto importante,come l'altro Mario,per il Popolo,valgono semplicemente nulla,anzi sono personaggi nefasti,distruttivi,finanziariamente non etici!Detto questo,la loro linea distruttiva per l'economia Italiana,penso sia cosa stra chiara!Cambiare è necessario ,votando M5S,poi sarà necessario rinegoziare il debito Italiano,nazionalizzare le banche,dare un valore all'euro Italiano diverso dagli altri euro europei,alternativa sarà tornare alla lira,avere una moneta nazionale, con valore stabilito dall'Italia,insomma ritornare alla sovranità Nazionale!!Si badi,ciò non significa uscire dalla comunità europea,significa avere un indipendenza finanziaria, come hanno paesi come l'Inghilterra,Svezia, che sono in Europa ,ma con una loro moneta e una finanza confacente,alla loro economia! Chiaro,no?Chi si spaventa ,da un indipendenza monetaria,cioè da una moneta nazionale,non ha capito nulla! Seguire i dettami europei ,significherà per noi,la rovina sicura!Non si può pagare un debito con interessi su interessi, quando una persona non ce la fa più a pagare il mutuo,lo rinegozia, non fa un mutuo per pagare un altro mutuo!! Semplice, per una famiglia, stessa cosa per uno stato!Non si può,portare i problemi dell'Europa,in Italia,si deve portare i problemi dell'Italia all'Europa!!!Altrimenti a cosa serve l'unione europea?Riflettete su questo sistema,non può funzionare organizzato così! Buona vita agli onesti! Paolo buon.

Edilberto Arcaro 27.02.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

ancora co sta storia dell'aire.
Provate a mettervi nei panni di un italiano all'estero.
Emigrate e gia vi girano parecchio perche a parte una qualita' della vita decisamente migliore avete rinunciato a famiglia, amici, affetti etc.
Mentre smadonnate per tutto questo passate all'ambasciata italiana per vedere se la vostra ragazza ha bisogno di un visto per fare natale con voi in italia.
All'ambasciata va cosi:
- lei e' iscritto all'aire?
- no perche'? e' obbligatorio?
- no ma e' meglio
- per cosa?
- perche piu siete a iscrivervi piu noi riceviamo fondi
- e quindi? che ci guadagno io?
- lei niente, noi parecchio, compili il modulo di iscrizione
- scusi mi ha appena confermato che non e' obbligatorio...
- ah, non lo vuole compilare? vabbe faccia come crede, arrivederci
- scusi per il visto?
- le faremo sapere.
Giorni dopo chiamano dall'ambasciata:
- scusi lei e' venuto qui per informazioni?
- si, gia potete darmele?
- no, e' iscritto all'aire?
a questo punto ricominciate a leggere da sopra.
Mo ditemi un caxxxo di motivo per iscriversi all'aire. per fare contento un comico con manie di grandezza?

Sante Carniel 27.02.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

L?ultima spacconata della vajassa, nota solo per essere la nipote del duce e per linnata volgarità: ?Chi critica Mussolini è una testa di cazzo?.


Allora sono fiero ed orgoglioso di essere una testa di caxxo e me ne vanto pure. Tieh!

Cassandra Arioldo 27.02.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Obiettivo centrato! da ora si ricomincia a ricostruire la credibilità del Paese, delle istituzioni e delle macerie in cui ci ha fatto precipitare, consapevolmente, chi in questo marciume ci ha sguazzato, ci si è arricchito ed ha pensato e favorito gli interessi di pochi collusi e corrotti. Nell'interesse degli italiani onesti e con l'orgoglio di essere delle persone con la shiena dritta! grazie Beppe Grillo, perchè questa sì che è la vera Rivoluzione Civile, anzi io la chiamerei Riscossa Civile, e non me ne vogliano Ingroia e Di Pietro che pure stimo ed in cui ho sempre creduto, ma non bastavano! Walter Laurenzi da Ancona

walter laurenzi, Ancona Commentatore certificato 27.02.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

finalmente una spallata al vecchio marciume. adesso avanti con le riforme, e via la casta, le auto blu ecc,ecc. L'italia è dei cittadini laboriosi e ONESTI

angelo raffaele giacovazzi 27.02.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Riccometro: salta l?approvazione


Fumata grigia ieri sera a Palazzo Chigi sul nuovo ISEE. Per l?approvazione definitiva bisognerà attendere il prossimo Cdm
Premessa ? Ancora una volta niente approvazione per il Riccometro. Quello che doveva essere il punto cruciale del Cdm tenutosi ieri sera a Palazzo Chigi si è concluso in realtà con un nulla di fatto. Ora, per la definitiva entrata in vigore delle nuove modalità di calcolo, utili per determinare il reddito delle famiglie italiane e soprattutto per contrastare gli abusi di chi gode indebitamente delle prestazioni sociali (mense scolastiche, rette per asilo nido, assegni di maternità, tasse universitarie, ecc.), è necessario attendere la prossima riunione del Cdm. L?ISEE 2013, rispetto alle versioni precedenti, marcherà molto più da vicino il contribuente sia nella prima fase di valutazione delle richieste di accesso agevolato ai servizi sociali sia in sede di successivo accertamento. Inoltre viene dato più potere all?INPS, che gestisce il database centralizzato dell?ISEE, in quanto potrà monitorare con maggiore profondità rispetto al passato la consistenza effettiva del reddito e del patrimonio dei contribuenti e dei loro nuclei familiari, ?guardando? da vicino anche i conti correnti e la ricchezza finanziaria censiti nell?anagrafe dei rapporti, grazie a uno scambio di informazioni sempre più mirato con l?Agenzia delle Entrate. Infatti, a finire sotto la lente del fisco saranno anche barche auto di lusso, moto di grossa cilindrata (oltre i 500 cc) e non fanno certo eccezione gli investimenti in azioni, fondi d?investimento, BOT e BTP.


http://www.fiscal-focus.info/fisco/riccometro-salta-l-approvazione,3,12933

Cirilla Casalegno 27.02.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

GLI AFFARI DELLA VERGOGNA E DELLA MORTE!!!

“Affari Finmeccanica con i droni di Sigonella”

“Il consenso del governo alla trasformazione della base militare siciliana di Sigonella in “capitale mondiale dei droni” frutterà a Finmeccanica non più di un paio di commesse da parte delle aziende Usa produttrici di sistemi di guerra. La controllata Selex Galileo, confluita in Selex Es, ha ottenuto un contratto del valore di 140 milioni di euro dalla Northrop Grumman Corporation nell’ambito del programma NATO denominato Alliance Ground Surveillance (AGS) che svilupperà entro il 2016 le capacità d’intelligence, sorveglianza e riconoscimento dei paesi dell’Alleanza”.

Fonte:

http://www.tzetze.it/2013/02/affari-finmeccanica-con-i-droni-di-sigonella-1.html

Noi vogliamo trattori, autobus, treni, metropolitane, navi, ecc!!!

TUTTE LE INDUSTRIE BELLICHE VANNO RICONVERTITE IN INDUSTRIE PER LA PRODUZIONE DI BENI CIVILI !!!

ANCHE QUESTO E’ UN BUON MOTIVO PER IL “MOVIMENTO 5 STELLE” PER ENTRARE SUBITO NEL GOVERNO DEL PAESE!!!

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 27.02.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Il socialismo non ha mai messo radici negli Stati Uniti perchè i poveri vedono se stessi non come proletari sfruttati, ma come millionari temporalmente inbarazzati. Si spera che l'imbarazzo non duri troppo.

Pamela Furlani 27.02.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

UN ATOMICO GRAZIE A BEPPE E TUTTO IL MOVIMENTO 5 STELLE PER AVERCI DATO LA SPERANZA DI CREDERE IN CIO CHE CI HA SENPRE APPARTENUTO E SOTTRATTO CON VIOLENZA IN TASSE ETC.ETC.CHE DIRE ANCORA DI CIO CHE NON E STATO ANCORA DETTO,NON MOLLARE L'OSSO GRAZIE STEFANO E TUTTA LA MIA FAMIGLIA

STEFANO PANUCCIO 27.02.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

LE CONSEGUENZE DEL DEMERITO


L'Italia perde competitività ma sopratutto credibilità.
I competitor di finmeccanica staranno godendo come i pazzi per tutte le commesse future che l'azienda partecipata dal tesoro perderà per gli scandali dovuti alla corruzione.
L'india ci vuole vedere chiaro,l'Algeria ha stoppato gli acquisti,la Russia ha rilevato che dei velivoli che finmeccanica le ha venduto sono difettosi e chiederà i risarcimenti.
Nel frattempo il governo Italiano si è impegnato pesantemente con l'acquisto degli F35 che comunque risultano difettosi e costosi allo stato e non si sa di quanto sforeremo.
Può mai essere colpa della magistratura?
Se per vincere una commessa devo distribuire mazzette a destra e a manca significa che non sono competitivo nelle gare o addirittura perdente.
Con chi ce la vogliamo prendere?
Con la stampa che divulga le notizie o con chi vuole fare chiarezza sull'enorme voragine corruttiva di una azienda del tesoro?
E' tutto il sistema che è perdente.
La colpa è degli stessi lavoratori che per anni hanno votato politici che in cambio della promessa del posto di lavoro hanno imposto i loro vertici in azienda.
Questa è una delle tante conseguenze del demerito,di ani ed anni di scambi di voti e di promesse elettorali.
Succede in tutte le grosse aziende dello Stato,nelle banche e nelle fondazioni,in politica,nelle università ed in tutto il sistema nevralgico Italiano.
Prima o poi doveva accadere.

Domiziano Marveggio 27.02.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ora il TG3(PD). Grillo è un pericolo per la stabilità!
Siiii e come no la vostra stabilità che volendo si chiama "Poltrona,Privilegi,eeee ladrocini!

Romualdo Pooli 27.02.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

A Parma si è pensato di investire nel lancio di una nuova moneta complementare locale oppure si è deciso di promuovere lo SCEC?

Silvia Consolo 27.02.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Certo che imparano subito: creano un mostro giuridico, lo sanno, sono scoperti, e poi nessuno l'ha votata, preprata voluta.


Eppure proprio Monti ha sempre puntato il dito contro gli italiani rei di evadere; anzi, il recupero di somme evase è legge di bilancio (recuoero anche con nuovi strumenti, ivi compreso il redditometro).
Poi, oltre i tecnici di effetti speciali del palazzo, le prove le hanno fatte sul campo: con il risultato che questo non è uno strumento di caccia all'evasore, ma spara sul mucchio. Per far cassa.
Apparsa per magia un G.U.: è giusta l'osservazione del post: chi l'ha votata? C'è una legge non votata dal Parlamento e non se ne è accorto nessuno? Ennesima violazione della Costituzione? Golpe? Mah...
Per legge che nessuno ha voluto (faccio fatica a scriverlo) è vigente un mostro giuridico che colpisce tutte le categorie di lavoratori e non.
Il Presidente dell'ADE (in foto), inviato in prima linea, ha cercato di smentire lo Stato di polizia; anzi, la lettera al quotidiano parla di un clima distensivo tra fisco e contribuente....
Dalla lunghezza dalla lettera e i toni pare capire il contrario (osservato proprio del direttore, mi sembra)... ma come storia insegna: le dittature dicono sempre di voler la distensione.
Rapporto fisco - contribuente disteso? Ma come pensano di essere credibili? Anche gli studi di settore non dovevano essere uno strumento di accertamento: ancora oggi si ricorre in Cassazione per vedere riconosciuto uno straccio di diritto alla dignità di persona, per alzarsi da suddito a rango di persona.
Oggi un debito di 1000, pagato con un giorno di ritardo, diventa 1300. Un giorno, eh! E se non pago mi si ipoteca la cassa, si blocca la macchina, la banca (ecco perchè ho l'obbligo di avere un conto), parte di stipendio e pensione... Ma naturalmente è tutto frutto della distensione... e vorrebbero essere credibili?
Se tutti non vogliono tale norma, ne votino l'abrogazione. O sono contrari per esigenza elettorale?

Filippo Mosetti 27.02.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Uno scandalo al giorno ci leva i vecchi partiti di torno:


FINMECCANICA : Arrestato il presidente e amministratore delegato Orsi 12/02/2013 09:11 - WS


Duro colpo ai vertici del gruppo, il presidente e amministratore delegato, Giuseppe Orsi, è stato arrestato questa mattina nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla procura di Busto Arsizio con l'ipotesi di reato di corruzione internazionale per la commessa di 12 elicotteri Aw 101 all'India quando era ai vertici di AgustaWestland.
Lo ha riferito una fonte giudiziaria aggiungendo che oltre all'ordinanza di custodia cautelare in carcere per Orsi il gip di Busto Arsizio ha disposto gli arresti domiciliari per l'amministratore delegato di AgustaWestland Bruno Spagnolini, per il mediatore svizzero Guido Ralph Haschke e per un altro cittadino svizzero.


Da Finmeccanica ancora nessun commento.

Teodora Zeneri 27.02.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

L'argomento nel post,è la logica continuazione di quanto trattato ieri.Dopo aver messo in luce le storture di quanto avviene sui posti di lavoro,dove gli operai non hanno nessuna garanzia.Oggi viene affrontato l'argomento dei piccoli e medi imprenditori.Cioè di quelli che non hanno contributi a fondo perduto,che non fruiscono di aiuti pubblici,ma che devono sudare quotidianamente per portare avanti le loro attività.Quali differenze esistono tra l'operaio sfruttato ed il piccolo imprenditore altrettanto perseguitato? Nessuna.In linea generale,entrambi sono oppressi da una politica per il lavoro,priva di programmazione,senza anima,che non riconosce i diritti ne all'uno ne all'altro.Manca come ho avuto modo di scrivere nel commento di ieri,quello che viene definito "L'umanesimo del Lavoro".Cioè tutta una serie di provvedimenti,anche di natura legislativa,protesi a difendere ed a sostenere i diritti degli operai,e quelli dei piccoli e medi imprenditori.Ma così non è.Lo Stato,quello italiano,da decenni sulle politiche impreditoriali e di lavoro,vive alla giornata.Non ha programmato,non ha tutelato,non ha sostento sia i lavoratori che i piccoli imprenditori.Ha invece senza pudore,favorito i grandi "concessionari"che fanno solo attività di "passaggio di mano": ottenuti gli appalti senza gara,li subappaltano a cifre nettamente inferiori,guadagnando milioni di euro,senza avere nessun tipo di responsabilità,con una semplice intemediazione.Questa casta imprenditoriale è quella che ha succhiato e succhia all'infinito i finanziamenti pubblici,protetta e coperta dalla casta partitica che ha sempre avuto vantaggi, contributi e prebende.Il sistema instaurato è scandaloso ed è privo di giustificazioni.Serve solo ad arricchire i gruppi di potere sia imprenditoriali che partitici.Essi se ne fregano dei diritti dei lavoratori e dei piccoli e medi imprenditori.Per loro non ha nessun valore la vita di un operaio o la tenuta di una piccola fabbrica.Ecco perchè dobbiamo cambiare presto.

Gaudino Buccigrossi 27.02.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

A N A L F A B E T I


MAI COME QUESTA VOLTA SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE ANALFABETA E DI FIRMARE COL MIO NOME LA SCHEDA M5S.

Vilfredo Esposito 27.02.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi complimento per i risultati ottenuti, fate il possibile per ridurre il numero dei paralmentari, per ridurre gli indennizzi a quelli che vanno in pensione( se ce la fà mio padre con 1000,00 ce la possono fare anche loro) la casta deve finire!
Io sono di Mirandola, il cratere del terremoto dell'Emilia, di noi in campagna elettorale nessuno si è ricordato, tutto è fermo, Errani ci stà facendo impazzire con decreti impossibili anche per gli addetti al lavoro(INGENIERI). Al momento gli unici ad avere avuto risarcimenti sono le coop e gli enti, i privati non hanno ancora visto nessun aiuto. Le imprese languono,il lavoro cala e a giugno dovremmo cominciare a pagare tutte le tasse. Lascio a voi dedurre come ci sentiamo......abbandonati a noi stessi.

LINA 27.02.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

la ricostruzione è perfetta però, poichè i COMPAGNI quando OTTENGONO LE COSE CHE NON AVEVANO , DIVENTANO PIU' CATTIVI DEI FASCISTI (ci sbraneranno se non li lasciamo in pace); La banca in questione è anche LA BANCA DELLA MASSONERIA ITALIANA per cui vedrete che NON FARANNO ASSOLUTAMENTE NULLA e tutti se la caveranno con una FIGURACCIA.
Figuriamoci se la BANDA DEI PROFESSORI UNIVERSITARI (tutti, nessuno escluso perchè nelle università si diventa prof solo con la tessera)SI FARANNO COINVOLGERE NELLO SCANDALO.

Albrico Pinton 27.02.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

COSA CHIEDO COME PRIMI PROVVEDIMENTI DEL PROSSIMO “GOVERNO 5 STELLE”:

-ATTRAVERSO L’ AZIONE DEMOCRATICA E SISTEMATICA DELLA MAGISTRATURA E DELLA GUARDIA DI FINANZA, INDAGINI PATRIMONIALI A TAPPETO, E REQUISIZIONE IMMEDIATA DI TUTTI I BENI ILLECITAMENTE ACCUMULATI DA CHIUNQUE, A SEGUITO DI ATTIVITA’ ILLECITE, ILLEGALI E CRIMINOSE.

-CON QUESTI DENARI RECUPERATI SI FINANZI SUBITO IL SALARIO DI CITTADINANZA PER CHI NON HA LAVORO, E SI STIMOLI L’ ECONOMIA ANCHE ATTRAVERSO LA DISTRIBUZIONE DI QUESTI DENARI AL POPOLO, SOTTO FORMA DI DIMINUZIONE DELLAE TASSE, AUMENTO DEI SALARI E DELLE PENSIONI.

-TETTO MASSIMO DI 3.000 EURO NETTI AL MESE PER SALARI E PENSIONI DEI DIPENDENTI PUBBLICI DI QUALSIASI LIVELLO E GRADO (CAPO DELLO STATO COMPRESO!).

-ISTITUZIONE DELLA MONETA ELETTRONICA E CONTROLLO TRASPARENTE IN TEMPO REALE DI TUTTI I FLUSSI DI DENARO, SIA PUBBLICI CHE PRIVATI, ONLINE! (PER ARGINARE IL MALAFFARE E ANCHE L’ EVASIONE FISCALE).

-CREAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER L’ ESERCIZIO DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA BASATA SUI REFERENDUM PROPOSITIVI ONLINE E SENZA QUORUM.

-LE TELEVISIONI DOVRANNO ESSERE GESTITE DA COMITATI DEMOCRATICI DI SALUTE PUBBLICA PER GESTIRLE IN MANIERA DEMOCRATICA E SANA, E NELL’ INTERESSE DELLA COLLETTIVITA’, IMPEDENDO COSI’ LA MANIPOLAZIONE DELLE MENTI, COME FIN QUI E’ AVVENUTO.

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 27.02.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sulla stampa di questa mattina che nel PD è in procinto una sorta di resa dei conti. Facciano come credono, anche se me ne dispiace molto (da ex PD) perchè di tutto c'è bisogno tranne che ripetere i meccanismi soliti della guerra interna, così tanto cari alla sinistra. Ovviamente quando sento i Gentiloni, i Tonini, e altri dare per scontato l'abbraccio con il PDmenoelle perchè altrimenti non si va da nessuna parte capisco perfettamente il motivo della perdita di milioni di elettori e perchè continueranno a perderli senza attrarre peraltro i cosiddetti moderati (chi sono?) o l'elettorato di destra che sicuramente non voterà mai PD.
Facciano un pò come gli pare ma ribadisco il mio pensiero personale; colgano l'opportunità di condividere alcuni grandi temi del M5S e concorrano a farli diventare leggi dello stato. Subito. Per quanto riguarda poi la questione economica sono d'accordo che l'attenzione va posta ai vincoli di bilancio esistenti e al rispetto delle regole di finanza pubblica. Ma la questione non è questa. La questione è destinare in modo alternativo le risorse disponibili rispetto a quanto ora si fa. Tutti sappiamo quanti e quali sono le risorse destinate a spese che ora devono essere riqualificate, ricollocate e/o redistribuite. Noi dobbiamo mettere nero su bianco questo intendimento tracciandone in modo preciso i percorsi (importo, dove si preleva o azzera, dove si ri-colloca, i beneficiari, le condizioni, la durata, ecc.) e la tempistica. Diamo, anche, un segnale all'Europa. Il M5S non vuole uscire dall'euro. Beppe Grillo lo ha detto chiaramente. Vuole solo riaprire un dibattito nel paese per consentire a ciascuno dei cittadini italiani di potersi esprimere su questa Europa del mercato oggi fatta solo di moneta, sacrifici e restrizioni. Ovviamente non può essere questo il modello europeo unico a cui le genti aspirano. Va ridiscusso. Questo non significa che vada per forza cancellato l'euro. Va re-immaginato un altro modo di stare insieme in EU

giovanni clementel 27.02.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Inizia una nuova epoca. Complimenti a tutti coloro che l'hanno permessa.

carmelo principato, agrigento Commentatore certificato 27.02.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

SI! E’ PROPRIO COSI!

IL PRIMO MINISTRO E IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA LO DESIGNI IL “MOVIMEMTO 5 STELLE”!

Elezioni 2013, Emiliano: “Grillo scelga il premier. Per noi è un’opportunità”
Il sindaco Pd di Bari: "E' il Pd che deve appoggiare i Cinque Stelle, non viceversa. Il Movimento vuole recuperare la centralità del Parlamento, combatte per acqua e scuole pubbliche, contrasta i privilegi della Casta: idee che professiamo da anni, ma che non siamo mai riusciti a concretizzare"

Fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/27/elezioni-2013-emiliano-grillo-scelga-premier-per-noi-e-unopportunita/514509/

Lux Luci 27.02.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Sentir parlare Tremonti di Banca di Stato, di interventi di garanzia dello Stato nell'attività imprenditoriale, mi fa venire spontanea una domanda da porgli:
On. Tremonti, mi fa sapere dove si nasconde durante i comizi del Movimento 5 Stelle?!

Ponzio Ardini 27.02.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

spinto dalla curiosità son andato a rivedere il discorso di stasera di sant'oro contro grillo.ho sentito che subito lo ha chiamato grillopound...ed ho chiuso subito il video!punto.già di sant'oro avevo solo disistima ma ora....ecco,sì,quella cosa li!

Democrito Carpita 27.02.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

ma io non capisco una cosa, eppure pago il canone RAI, ma non s'era detto che occorrevano 120.000 firme e giù tutti a piagne che era difficile raccoglierle e vai, correte al consolato, controllate la lista dei banchetti, etc..
Ma allora questi che presentano questi simboli cloni, come hanno fatto a raccoglierle così, senza che nessuno li avesse visti?
Comunque se non mettete nel programma la vendita TOTALE della rai io er voto non ve lo do

Respicio Frola 27.02.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma se facciamo fila per pagare abbonamenti tv, imu ecc.L'ITALIANI SIAMO TUTTI UN PO' (IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO) SI SENTONO NEL DOVERE DI TRATTARCI COME LI PARE TANTO PER LORO CON CAMBIA MAI NIENTE

Ecclesio Marson 27.02.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

IL BOOOMMM !!! DEL GIORNO DOPO …

CARI AMICI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” IL NOSTRO BRILLANTE RISULTATO ELETTORALE FA DI NOI UNA FORZA DI GOVERNO!

NON SIAMO PIU’ SOLO UNA MOVIMENTO DI PROTESTA, COME QUALCUNO SUPERFICIALMENTE HA VOLUTO ERRONEAMENTE PENSARE …

QUESTA PER NOI E’ LA PRIMA OCCASIONE DI INCIDERE IN PARLAMENTO ATTRAVERSO I NOSTRI PORTAVOCE NELLE PROSSIME DECISIONI POLITICHE DEL FUTURO GOVERNO DEL PAESE.

NON CI SONO SITUAZIONI IDEALI! E I COMPROMESSI ANCHE IN DEMOCRAZIA SONO PER TANTO NECESSARI ED INEVITABILI, SPECIE SE UTILI AL CAMBIAMENTO …
LA PROPOSTA CHE IO MI SENTO DI FORMULARE, NELL’ INTERESSE DEL PAESE E DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, E’ LA SEGUENTE:

CONFRONTIAMO IL NOSTRO PROGRAMMA CON QUELLO DE PD, CHE SICURAMENTE E’ LA FORZA POLITICA PRESENTE IN PARLAMENTO PIU AFFINE ALLA NOSTRA.
INDIVIDUIAMO POCHI PUNTI IN COMUNE, E COMUNQUE I PUNTI SUI QUALI SIA POSSIBILE UN’ ACCORDO E UNA CONVERGENZA, PER ESEMPIO:

- NUOVA LEGGE ELETTORALE
- NUOVA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSE
- NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE
- LEGGE CHE ISTITUISCA IL SALARIO MINIMO DI CITTADINANZA
- LEGGE CHE ISTITUISCA IL TETTO MASSIMO PER STIPENDI E PENSIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MAX 3.000,00 euro netti al mese)
- LEGGE CHE DETERMINI UNA RIDUZIONE IMMEDIATA DELLE TASSE PER I CETI MENO ABBIENTI, RIVALUTANDO GLI STIPENDI E LE PENSIONI SOTTO I 1.500,00 euro
- DETASSAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E PER LE NUOVE
- INTERNET GARANTITA PER TUTTI I CITTADINI

UN’ ACCORDO DI GOVERNO VALIDO PER DICIAMO UN ANNO E POI NUOVE ELEZIONI.

OVVIAMENTE QUESTO INGRESSO/APPOGGIO DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” AL GOVERNO A GUIDA PD ANDRA’ PREVENTIVAMENTE VOTATO CON UN REFERENDUM ONLINE SENZA QUORUM E A MAGGIORANZA SEMPLICE A CUI PARTECIPERANNO GLI ISCRITTI AL “MOVIMENTO 5 STELLE” IN ATTESA DELLA PIATTAFORMA WEB CHE CONSENTA A TUTTI I CITTADINI DI ESPRIMERSI IN FUTURO.

QUESTA SARA’ LA PRIMA PROVA “PESANTE” DI DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA ONLINE!

BOOOMMM! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 27.02.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo vivendo già in una nuova epoca..... diversa dal punto di vista sociale, economico, politico e culturale. Il MoVimento è espressione diretta di questo cambiamento. Nessuno può fermare il cambiamento, nessuno può fermare il MoVimento 5 stelle.....

Sandro Polledri 27.02.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

SOVRANITA' MONETARIA - DEBITI PUBBLICI - BILANCI STATALI


Sono argomenti un po' complessi e la confusione regna sovrana. Alimentata tra l'altro dai vari Bagnai e Becchi..tutti appartenenti a Caste costose e improduttive dello Stato. Tutta gente strapagata per non andare a lavorare. Il debito pubblico del Giappone, per quanto più elevato pro-capite di quello italiano, non è assolutamente paragonabile con il nostro. E tantomeno quello della Germania, tra l'altro, pro-capite molto minore. La qualità dei debiti pubblici di questi Stati e di altri Stati con Sovranità monetaria, Canada, Australia, Regno Unito, Svizzera.è assolutamente elevatissima. Questi debiti di questi Stati sono serviti a costruire infrastrutture di straordinario valore e servizi efficientissimi. Il debito pubblico italiano è servito e serve continuamente solo a strapagare Caste improduttive e dannose.parassitarie. Da un punto di vista "familiare", si potrebbe dire che una cosa è fare debiti per comperare e sistemare immobili ed altra è fare debiti per rimpinzarsi delle peggiori fritture. I mercati, gli investitori, conoscono bene le differenze. E saprebbero immediatamente bollare come spazzature e "cestinare" le eventuali nuove lirette stampate a ripetizione da corrotti governanti mediterranei.

Berenice Amatrudi 27.02.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

RATZINGER, IL PAPA CON LE BABBUCCE DI DOLCE GABBANA, SI DIMETTE PERCHE' STANCO...


Il Papa che si dimette perché è stanco? Ma non era il rappresentante di Cristo in terra? Suppongo che anche per Cristo sia stata 'stancante' la croce, ma è andato avanti lo stesso; anche il suo predecessore Karol andò avanti fino allo stremo, fino alla morte anzi, invece Ratzinger è stancuccio e si ritira! Conosco tanti 'semplici mortali' con malattie devastanti che hanno continuato il proprio lavoro sino alla fine, che l'hanno fatto per sostenere la propria famiglia fin quando era possibile ed oltre, che l'hanno fatto perché credevano nel proprio lavoro..., anche loro erano stanchi. Chissà cosa ci sarà realmente dietro, chissà quali nefandezze impensabili rischiano di venire a galla lasciando Ratzinger al proprio posto: un Papa che si dimette non è mai successo in 2000 e passa anni di storia, eppure la chiesa di marciume ne ha sempre prodotto in quantità industriali, ma evidentemente ora è riuscita ad andare oltre. Mi domando, se un Papa può dimettersi, dovrebbe essere anche licenziabile o messo a part-time..., bene lo terremo presente per il futuro, ad iniziare per il suo successore. La chiesa con questa mossa ha dato un calcio su i denti a miliardi di credenti che, spero, si risveglino una volta per tutte dal loro torpore che gli ha attanagliato l'intelletto. Seguire ancora i dettami cattolici? A questo punto penso sia più serio credere nell'avvento dei Pokemon.

Onorio Canevari 27.02.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

VADO AD ISCRIVERMI AL M5S MA DOPO AVER COMPILATO TUTTI I CAMPI CLICCO SU INVIA E .......
ERRORE 404 !!!! LA PAGINA NON ESISTE ????
COS 'E' CI STANNO BOICOTTANDO ???
ANCORA NON HANNO CAPITO ?
NON CI FERMATE PIU'
RASSEGNATEVI!!!!!

PIETRO EBOLI, CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 27.02.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

quando inquadrano bersani che gongola in un osteria mettono l occhio di bue sull obiettivo per inquadrare tutti gli amici e parenti che si è portato per far si nella ristretezza dell immagine risulti che sia una folla di persone ,per berlusca invece è l opposto inquadrano sempre lui perchè quando la telecamera devia sul pubblico inquadrano per poco perchè solo i soliti... quelli prezzolati a gettone... tante presenze tanti gettoni

Giovenzio Malacrida 27.02.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo vinto , ma questo è solo l' inizio .
Ora riposati Beppe e non li considerare .
Non hanno ancora capito - è più forte di loro .
Con amore li aiuteremo , prendendoli per mano ,
li faremo uscire dal tunnel .
Questo è solo l' inizio ..

Leonio Brocchetta 27.02.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

In Italia abbiamo un decifit di democrazia e un eccesso di burocrazia. Non a caso. Più prolifera la burocrazia, più diminuisce la democrazia. Nelle dittature, infatti, la burocrazia è usata per giustificare ogni nefandezza dello Stato. [B.G.]

Che confusione! Ritengo che il metodo manageriale del berlusconismo abbia fatto diminuire la democrazia , piuttosto che la burocrazia combattuta dallo stesso scilvio !
Infatti nelle dittature si va per direttissima, volenti o nolenti, si mettono al muro i corrotti e gli infami !
Il nostro caso "burocratico" prevede doppie, triple, quadruple sentenze affinchè un delinquente
sia dichiarato tale ! Intanto ritornano e si ricandidano ai vertici dello Stato.

LA BUROCRAZIA è il pilastro su cui poggia questo tipo di democrazia e altri tipi analoghi !
((chiedere anche ad andreotti se ne sa qualcosa))

Aggiungo: anche altri Paesi non dittatoriali hanno la burocrazia, ma non hanno er nanazzo e il gobbo nel proprio carnet !

https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/321074_511021205608662_1726662965_n.jpg

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=511021205608662

Aristide Liberati 27.02.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

ancora "sondazzi"...movimento cinque stelle in rialzo...al 15%..aaaahhhhh!...i sondazzi cari sondazzitti del piffero, si fanno riempendo le piazze...!!e non con formule matematiche di statistica...!!!vorrei vedere il PDL o IL PD-L quanta gente porta in piazza...sarei proprio curioso..(e senza pulman+cestino organizzati dal partito)!!! voglio proprio vedere!!io i sondaggi le faccio così....4000-5000 persone in piazza almeno 10 voti tra amici e parenti=40.000-50 mila voti--prrrr!!
Lo scriveranno sui libri di storia...Il "cappotto" elettorale della storia d'italia!!
Voglio vedere la faccia che faranno il giorno 26-27 febbraio!!!

Lucrezia Sgarzi 27.02.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

niente pollaio in tv,per il m5s.come stamattina a la7

spallino anna 27.02.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha scritto Gargamella, mi chiede il voto. Pateticamente, dice che il PD-L è alternativo al populismo e alla demagogia, ad una politica "che si organizza attorno ad una sola persona secondo un modo sconosciuto a tutte le democrazie del mondo". Quindi mi chiede una scelta di sostegno e di fiducia verso il PD e verso la sua persona (ohibò!).
Ma è proprio scemo questo qui, pure se qualcuno lo voleva votare dopo 'ste frasi si suicida prima. Eppoi ancora con 'sta carta in giro (...che glie frega tanto paghiamo noi), ma non poteva mandare un'email?! Eppoi dove ha preso i miei dati che non sono iscritto da nessuna parte!

Alma Berlangeri 27.02.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

ISTRUZIONI PER L'USO AGLI SCRUTATORI
Amici che sarete chiamati alla rappresentanza di lista nelle sezioni elettorali:
Fate attenzione a che non esca neanche una "scheda vuota" dalla sezione.
Quello è uno degli strumenti che viene usato x comprare i voti.
Chi è in possesso di un SCHEDA VUOTA pone il segno sul simbolo e CONSEGNA la scheda, fuori dalla sezione( vettura, bar, casa) a chi
deve andare a votare, quest'ultimo entra in sezione ritira la sua scheda, va in cabina NON FA NULLA , esce imbuca la LA SCHEDA CHE HA RICEVUTO FUORI dalla sezione già contrassegnata.
RESTITUISCE la scheda VUOTA che ha ricevuto in sezione a chi GLI AVEVA DATO LA SCHEDA già con la X . Ciò vale come controprova del voto venduto per un piatto di lenticchie, il pezzente ritira il premio di 40-80 ? x la sua povertà..... mentale .
Io penso che se " porprio dovessi" mettere in vendita il mio voto dovrei egoisticamente ricevere in cambio qualcosa che migliori concretamente il mio tenore di vita, non dico un vitalizio, ma sicuramente quanto non ho ricevuto, non ricevo e non riceverò come diritti acquisiti perchè essi li hanno trafugati proprio per mantenersi il potere quindi credo che dovrebbe essere minimo di 10.000 ?. In questa tornata però non c'è pericolo che possa accadere perchè ora c'è una speranza che non ha prezzo neanche MASTERCARD è sufficiente.
Vedere e ascoltare i due B. + Casini si arrampicano sugli specchi per la reciproca sconfitta è qualcosa per la quale vale vivere!
Ciao.

Moreno Comparin 27.02.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

non andate in TV, ANDATE NELLE PIAZZE, guardate in faccia la disperazione di questo popolo, vi aiuterà
a crescere come esseri umani.

Bellino Gorgone 27.02.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono simpatizzante del movimento fin dagli esordi e avrei partecipato con entusiasmo se non fosse inadeguata la mia eta ad un movimento di giovani pieni di entusiasmo e umilta'ma soprattutto di energie .il mio contributo lo vorrei dare con un piccolo suggerimento:ai giovani dico fate attenzione alle sirene dei marpioni della sinistra e ai lestofanti della destra che cercheranno di comprarvi,useranno tutti i mezzi per screditarvi,scaveranno nelle vostre vite ,in quelle dei vostri familiari,cercheranno di mettervi alla gogna,useranno tutti i mezzi leciti ed illeciti ipeggiori giornalisti e i vari corona per cogliere un neo nella vostra vita percio'attenti ,non andate in televisione e cercate di rimanere nell'anonimato

maria felicia napolitano 27.02.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

dovunque volgi lo sguardo vedi mucchi di letame
vedi uomini e donne che vivono nel letame che
ci sguazzano che ormai non sentono nessuna puzza
sanno che il letame rende stipendi fissi e
sicuri e sanno che per il momento siamo impotenti
verso di loro e approfittano impuniti a fare
quello che gli piace cioè sopraffare tutti
quelli che non puzzano di letame che si rivolgono
a loro. sono nostri connazionali? manco per
idea sono dei mostri che allevano piccoli mostri
che sono i loro figli e sanno che andranno a
occupare posti migliori dei loro.
uno dei miei figli è stato scartato per pochi
centesimi di punto dopo avere superato gli
scritti nell'accademia navale a Livorno perchè
non puzzava di letame e loro sanno che chi
non puzza con il suo profumo danneggerebbe
l'ambiente puzzolente. stessa cosa è avvenuta
quando ha tentato di entrare nell'esercito come
ufficiale di complemento non puzzava di letame
ed è stato scartato. Presidente Napolitano
perchè vuole salvare questa cloaca di nazione?
ma è proprio vero che non esiste altro?
mi risponderanno: è una ragione in più per
votare M5S va bene lo voterò probabilmente
con tutta la famiglia ma da padre intuisco
l'immane lavoro che li aspetta e prego non
che dio a cui non credo li assista ma che
vengano assistiti sempre da tutti noi che
li voteremo devono sentire sempre di non essere
soli in questa lotta immane.

Nereo Morra 27.02.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani non voteranno a caso ma quelli del m5s in lombardia hanno proprio votato col CAZO ovvero l'hanno FATTA FUORI DAL VASO. Il candidato per la società civile AMBROSOLI, la pesosna che DOVEVA strappare la regione ad un branco di delinquenti, NON è stato valorizzato ne aiutato del movimento grazie al PARAOCCHI che regola la vita del movimento stesso. Se una persona dignitosa e di qualità chiede il vostro aiuto implicito, VOI li dovete valutare e dare di conseguenza. Questo vostro GRAVE errore si rifleterà in cinque lunghi anni con un presidente che ha raccattato i voti ch1issà dove e che dovrà restiutuire dei FAVORI a spese nostre. L'inesperienza la posso tollerare ma la supponenza

emilfrank 27.02.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

come sono belli,li,in tv.tutti ingioiellati a dirci cosa potremmo mangiare a partire dal prossimo mese.naturalmente,se per oggi staremo digiuni,sono cazzi nostri.

Canziano Rovari 27.02.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Si prende coraggio a sentire queste notizie! 3 milioni di euro sequestrati sono però pochini rispetto all'ammanco che hanno creato a Parma, ma è già qualcosa. Speriamo bene, da qui alle elezioni dovrebbe essere un susseguirsi di queste notizie, anche se il nano ha un esercito di esperti in comunicazione alle spalle e c'è troppa gente in italia convinta che si stava meglio quando c'era lui.

Ovidio Zavattin 27.02.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Il Quoziete Parma era così iniquo che è stato adottato da numerose altre città di Italia.
Se una famiglia con 2 stipendi da 1700? e due figli è abbiente, allora è lecito chiedere 1300? per mandare i due figli al nido!??? Sembra equo non considerare l'età e il numero di figli per determinare le rette?? Sembra equo in corso d'anno e senza alcun preavviso aumentare le rette anche del 70%? Sembra equo castigare, dopo averlo fatto con un IMU alle stelle, sempre i soliti noti? Ma che andassero a cercare i soldi dove ci sono, va! Ormai decine di famiglie stanno ritirando i figli dagli asili e materne, ma secondo voi?? Questa giunta di persone senza figli non si rende conto di strozzare le famiglie, sono solo superficiali e incompetenti! E forse ora che si è aperta la polemica a livello nazionale spenderanno altri soldi in consulneti (si perchè da soli non sono capaci nemmeno di capire il concetto di percentuale) per chiarire come si possa rimediare a questa mega-cazzata che hanno fatto sulla pelle delle famiglia di Parma e non subire un ulteriore danno di immagine!

Camelia Delfino 27.02.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il grande risultato di queste politiche. Per le tante proposte che il movimento 5 stelle vuole portare in parlamento, vorrei darvi un mio modesto suggerimento riguardo la giustizia e in particolare sulla prescrizione. Io penso che i reati contestati ai politici non debbano essere soggetti a prescrizione in quanto i politici sono i rappresentanti del popolo il quale ha il diritto di sapere fino in fondo, se un loro rappresentante ha commesso un reato.

Giuseppe Tufaro 27.02.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia funziona così...


Mari O Monti


leva i soldi agli italiani


per darli alle banche.


Benedetto X21 predica ai taliani


rassegnazione all'ingiustizia,


chè la giustizia non è di questa Terra.


Mari O Monti,


in cambio,


dà alla chiesa cattolica l'esenzione dall'IMU:

Pompeo Paiello 27.02.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO-DI PIETRO-INGROIA-TRAVAGLIO

COME NON FARSI FREGARE I GRILLINI DISSIDENTI

Euclide Rondanino 27.02.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Aumentano i commenti favorevoli all'uscita dell'Italia dall'Euro, finalmente.
Uscire dall'Euro non provocherà nessuna catastrofe e anzi ci porterebbe a un nuovo boom economico ed è proprio questo che i padroni dell'Europa non vogliono. Vogliono invece continuare a somministraci dosi massicce di austerità per azzerare le democrazie europee e le loro economie e continuare ad arricchire le Elite.
La Crisi in Europa è nata ed è stata alimentata proprio dalla perdita della sovranità monetaria con l'obiettivo di disarmare gli Sati del Sud Europa e favorire i gruppi industriali e finanziari a capitale Tedesco e Francese.
Per approfondimenti nel caso si fosse ancora scettici provate a leggere questo e-book:
http://www.amazon.it/Principe-Monete-favola-adulti-ebook/dp/B00B5ZGSJQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8

Abele Pancallo 27.02.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo :non sono avezzo all'uso dei tuoi sistemi di comunocazione e preferisco ancora la vecchia carta stampata ed i francobolli e con tale sistema proverò ad inviarti una idea . Provo soltanto a sintetizzarla , poi sarà Tua possibilità quella di approfondirla con chi , più di me , ha la competenza per giudicarla pazza o geniale .
Siamo nell'Euro ,probabilmente costretti a rimanerci ,e paghiamo l'errore iniziale del cambio e l'errore sociale di un sistema che è basato sul consumo ma che ha bisogno del risparmio per finanziarsi . Esiste tuttavia una economia reale che sopravvive a stento e non so per quanto , divorata dai debiti eppur vitale . Una economia locale , essenziale per mangiare , per poter studiare , perchè no divertirsi .Lo Stato Italiano ha la possibilità di dare ossigeno a questa economia con una moneta parallela e non alternativa all'euro , coniata sulla base non di fantomatici depositi ma sulla reale forza produttiva e basata sul baratto . Io dermatologo , per esempio , attraverso l'Agenzia delle entrate , do la mia disponibilità a barattare 200 visite all'anno , valore in euro 12000 , e lo stato pùò coniare 12000 euro-baratti,spendibili e di cui io sono garante in quanto disposto ad accettarli .Essendo frutto di baratto sono esenti da tasse , usabili solo per il mercato interno , scambibili con l'euro solo se tassati al 50% . Una moneta coniata sul lavoro , garantita anno per anno da chi è disposto ad accetarne e garantirne la spendibilità . non riesco a sintetizzare quanto ho in mente ma spero di dare a chi è più in grado di me un'idea per riflettere .Grazie

filippo zito 27.02.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani non votano a caso ma quelli del m5s in regione lombardia hanno votato col CAZO. Se una persona che si propone per la società civile come il candidato AMBROSOLI si presenta come il nuovo, lo si deve aiutare e di conseguenza farlo vincere. I presupposti c'erano perchè il 12% sarebbe stato determinante per lasciare un parassita come l'attuale vincitore, al palo ed avere davanti il RISANAMENTO della medesima regione. Ora dopo il disastro che avete combinato,meritate un sonoro calcio nelle palle perchè dovremo sorbirci una pletora di delinquenti che andranno ad incassare il dovuto dal presidente a nostre e vostre spese. Vi sia di monito perche le cazzate in questo caso,non si dovevano fare,era estremamente importante e voi non avete capito appunto un beneamato CAZO.

emilfrank 27.02.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE POPOLAZIONE


VIVARELLA WONDERNONNA E' TORNATA.


E CI POSTA PURE GL'INCOMMENSURABILI SCRITTI DI ALESSIO SANTI DA VERNIO (PO), SUO COLLEGA CANE DA GUARDIA DEL BLOG, DIRETTAMENTE DALLA FOGNA DI MASADA.

ACCORRETE POPOLAZIONE CHE VIVIANA CI FA LEGGERE IL POLPETTONE.

Onesta Tovi 27.02.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti!!!
Vi seguo ormai da molto tempo e questo è il mio primo commento visto dal punto di vista tedesco.
Siete grandi, grandi, grandi!!!!
Siete un esempio per tutti e una speranza per il futuro per tutta l'Europa compresa noi tedeschi.
Bisogna assolutamente fare capire a tutti che è indispensabile imparare a dividere e condividere tutto per fare fronte alla cattività,ignoranza e miseria di un modo di pensare ed agire BERUSCONIANO.
VORWAERTS 5 STERNE !!!!

Christian Gumpoltsberger 27.02.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al M5S, alla Redazione del Blog di Beppe Grillo e a Beppe stesso che saluto cordialmente per permettermi di condividere non le solite vignette umoristiche, gli aforismi, i consigli o altri argomenti, ma per fare informazione e sensibilizzazione attraverso questo utilissimo servizio. In un periodo di crisi che dura ormai da troppo tempo, credo sia importante sapere come stanno le cose almeno all'interno del nostro Paese, da fonti che ritengo "disinteressate" (anche se qualcuno troverà la maniera di etichettare la o le persone dalle quali attingo l'informazione). Non ne ho nessun tornaconto personale, non conosco dette persone "de visu" e ringrazio Le Testate Giornalistiche che hanno pubblicato gli articoli ai quali mi riferisco e che saranno citate assieme all'articolo.
Le opinioni che esprimerò sono strettamente personali, condivisibili in tutto, in parte o per niente e vengono guidate dal buonsenso (che porta a fare cose utili che non danneggiano gli altri) e non da condizionamenti di parte.
Senza presunzione ....... ce la metterò tutta.
Vengo al sodo.
In giorni in cui i Media, soprattutto i TG RAI (VERGOGNA !!!) quelli del gruppo Fininvest e La7, tutti a diffusione nazionale danno ampio spazio alla vicenda del sig. Corona (ma chi è ?) nessuno dà spazio e riporta a caratteri cubitali l'articolo apparso su "La Stampa" di Lunedì 21.01.2013 a firma Magdi Cristiano Allam (cercatelo sul vostro motore di ricerca) a titolo: "DEMOCRAZIA UCCISA DAI POTERI FINANZIARI". Sono solo 5 piccole colonne ma ne vale la pena.
Lo potete trovare sull'Archivio Storico de"La Stampa" di Torino fra qualche giorno.
Abbiamo il diritto di essere informati correttamente ed il dovere di agire di conseguenza.
Margherita Hack fautrice e sostenitrice della "Democrazia Atea" dice "La disobbedienza civile è necessaria quando le leggi sono contro la democrazia e la libertà."
Il mio appoggio quando volete.
Cordialità.
Mauro Iapicca.

Panfilo Sciclone 27.02.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

E che il cambiamento abbia inizio !!!!!!!!!
Sei Grande Beppe !!!!!!!!!!

LHASSANE HAMMOUMI, Malo (VI) Commentatore certificato 27.02.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti, siete stati fantastici!!!!

Primo Bozza 27.02.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

una cnellatina ai miei post vecchi si potrebbe anche fare però....

Diego Laudisa 27.02.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Nessun inciucio (pettegolezzo) e nessuna carta falsa. Non si può votare la fiducia a gargamella e iniziare una legislatura a questo modo. Va fatto un governo Grillo e gargamella può solo accettare o meno quello che grillo propone.

Penso che fra 2 mesi si andrà a rivotare.

Bernardo G., Roma Commentatore certificato 27.02.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni: Viminale, sono 169 le liste accettate e 34 quelle respinte
15 Gennaio 2013 - 16:44
(ASCA) - Roma, 15 gen - Sono il tutto 169 le liste elettorali accettate dal Viminale per le prossime consultazioni politiche mentre risultano 34 quelle respinte e 16 quelle dichiarate, in mancanza della adeguata documentazione, non ammesse. Lo rende noto il Viminale che ha fatto il punto sui 219 simboli totali presentati nei giorni scorsi.


Tra i simboli non ammessi anche quello ''civetta'', clone di quello del Movimento 5 stelle. !!!!!!!!!


:-))))

Robaldo Segalini 27.02.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Bennato cantautore con le PALLE.
Non si lascia incantare dal populismo come Adriano il Re degli ignoranti...
http://www.youtube.com/watch?v=6Mn5vkvAqeg

Efrem Benfatto 27.02.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Spero con tutto il cuore che ce la facciamo a mandarli a casa tutti !!!!! Ci è rimasto solo questo ....ma bisogna raggiungere anche coloro che purtroppo non hanno un computer come la maggior parte delle persone anziane e l'unico modo è la televisione .... riflettici su Beppe....sono tanti.

Alberta Fontanella 27.02.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Spero abbiano capito che hanno finito di ridere sui nostri morti e sulla crisi.

Metrofane Pintomarro 27.02.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Vittoria!! Ora però si fà quello che vuole il popolo... Specie per gente come me che aspetta una risposta per il lavoro e uno stipendio che gli consenta di vivere dignitosamente... Sono un Co.Co.Co. della Pubblica Amministrazione da 17 anni senza contributi senza tredicesima e con contratto che scade annualmente con uno stipendio di 700 euro al mese... Nessuno mi ha dato mai una risposta per la Nostra posizione..

Andrea Buffarini 27.02.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE !!
A 1-UNA SETTIMANA DALLE ELEZIONI LA CGIL SI SVEGLIA!! :
"I PENSIONATI RAPPRESENTANO IL 25% DEGLI ELETTORI E A VOTARE CI VANNO ECCOME"


Dal "FattoQ":
"Il segretario generale dello Spi-Cgil Carla Cantone lancia l'allarme: "In Italia la patrimoniale c'è ed è quella che grava sui pensionati, che più di tutti stanno pagando il conto della crisi. Sarebbe bene (bello questo condizionale:ndr.) che il prossimo governo la facesse pagare ai ricchi
(SOLO AI RICCHI ?: E I TAGLI AGLI SPRECHI, I RIMBORSI ELETTORALI, ABOLIZIONE PROVINCE,etc.:ndr.)
che invece poco o nulla stanno contribuendo alle sorti del Paese". "Bisogna intervenire con urgenza - continua Cantone - per sostenere il potere d'acquisto delle pensioni, rimuovere l'odioso blocco della rivalutazione annuale, alleggerire il carico fiscale e rilanciare welfare e sanità.
I PENSIONATI RAPPRESENTANO IL 25% DEGLI ELETTORI E A VOTARE CI VANNO ECCOME. La politica dovrebbe avercelo chiaro e agire di conseguenza".


E' UN VERO PECCATO CHE LA SPI-CGIL SE NE RICORDI SOLO A 1-UNA SETTIMANA DALLE ELEZIONI:


DOVE ERA LA SPI-CGIL (E GLI ALTRI DUE) QUANDO BERSANI(+MONTI+BERLUSCON+CASIN+FIN) CI FACEVA QUESTO BEL REGALO ??!!

Zena Musto 27.02.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

nuovo scandalo all'eni ( ma tutti quei soldi a chi li distribuivano gli amministratori delegati nominati da chi aveva interesse a metterli lì ? ). Quando si parla di scandali ci si chiede chi sono gli effettivi beneficiari, chi ci sta dietro coloro che prestano la faccia ? Scandali della finmeccanica ( miliardi di euro di tangenti ). scandali degli ospedali s. raffaele, s. giacomo ( miliardi di euro in fumo ), scandali della sanità, scandali nelle banche ( mps, unipol, banca intesa, unicredit tutte aiutate da noi in un modo o nell'altro coi nostri soldi ), scandali dei finanziamenti per miliardi di euro ai partiti la cui spesa, anche a detta della corte dei conti, o no è stata giustificata oppure è stata giustificata con documentazione doppia o comunque non inerente o supergonfiata quindi soldi finiti nelle tasche dei politici, scandali degli inciuci fra i boss dell'imprenditoria ed i politici ( caltagirone, ligresti, mezzaroma, benetton, de benedetti, della valle ) che spesso hanno attinto senza dare, scandalo dei soldi spesi nel mezzogiorno senza alcun ritorno, scandali legati al vaticano e comunione e liberazione. Ma alla fine oltre gli indagati, chi ha beneficiato di quel mare di denaro paragonabile al debito pubblico italiano e la magistratura cosa ha fatto davanti a questi enormi furti ? Si è mai presa la briga di andare fino in fondo oppure si è preoccupata, assieme ai politici, di far decadere i termini, prescrivere i reati, promuovere con la scusa delle carceri piene amnistie e condoni, evitare di indagare sulla destinazione ultima di quel mare di denaro ed infine, grazie ai politici, depenalizzare reati o inserire termini ancor più brevi per legge. QUESTI CRIMINALI, IN QUESTE CONDIZIONI, NON PAGHERANNO MAI IL LORO DEBITO ALLA GIUSTIZIA SIA COL PROPRIO PATRIMONIO STRAMILIARDARIO E BEN NASCOSTO ALL'ESTERO, SIA PENALMENTE. PROCESSI CHE SE VA BENE DURANO IN APPELLO ANCHE 30 ANNI ED UN OTTANTENNE NON VA NEMMENO IN GALERA. CRIMINALI IMPUNITI PER ORRENDI CRIMINI

Gioia Sagginelli 27.02.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

provate a fare il "calcolatore di senato" e ditemi se è possibile...mettete qualsiasi partito a 100 e gli altri a 0 a turno, avrete sempre assenza di governo a meno che non sia in maggioranza il pd...e poi paghiamo tasse per dargli fondi pubblici!

Egizia Ghedini 27.02.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

non fare inciuci con nessuno fate si che chi ha perso il lavoro lo ritrovi non vogliamo assistenzialismo ma lavoro

gianfranco alberti 27.02.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Monti dopo aver avvelenato i pozzi dell'economia ci invita a bere altra veleno
Berrei volentieri l'acqua dell amico Obama ,certo Obama a preferito tassare i ricchi come lei
Monti nato sotto la catena dei monti partitocratici non poteva che fare questo ,le famose cime partitocratiche che portarono fiumi di tasse

Elio Lapi 27.02.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ho quasi settanta anni, ho sempre votato a sinistra per fede e appartenenza, del successo del M5s sono incuriosito e spaventato. Mi ritrovo a pensare che in ogni caso una specie di rivoluzione doveva avvenire, Ricordate che dopo la guerra arriva sempre la pace ,vi invito calorosamente ad impegnarvi UNICAMENTE per il bene di questo disgraziato paese. Impegnatevi a collaborare con persone serie (vi assicuro che a sinistra ce ne sono) per fare uscire l'Italia dal pantano. Vi ringrazio a nome dei miei nipoti.

raimondo luzio 27.02.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

forza e coraggio avanti cosi !!!!!!!!!!!!!

Umberto Cassani 27.02.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la banalità ... ma non si potrebbe semplicemente ridurre la pressione di questa benedetta retta semplicemente facendo sconti alle famigle numerose ? dimezzando la retta a figlio per esempio...


Queste famigle sono poche nel complesso se quello che ho letto nei commenti fino ad ora è vero quindi non porterebbe un gran disastro economico e aggiungo ovviamente i sussidi per le persone invalide !

Giacobbe Gaggiani 27.02.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Avevano ragione i maya è la fine del mondo.
Caro Signor Grillo condivido in pieno lo spirito che anima il mov. 5 stelle, la prego soltanto di voler riconsiderare l'eventuale uscita dall'euro pensando anche a quanti italiani vivono all'estero e che perceiscono la pensione dall'italia i quali diventerebbero le vittime sacrificali di questa vera rivoluzione civile. Anche io penso sia stato un errore entrare nell'euro ma ormai abbiamo superato il punto di non ritorno e come un aereo in volo siamo costretti ad andare avanti sperando di farcela ; tornare indietro sarebbe morte sicura.
Io sono con voi
Franco (dall'Olanda)

Francesco Caruso 27.02.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Il primo errore dell'Italiano? Ognuno di noi ne ha più d'uno in testa. Per me è la faziosità, sempre convinti che la propria idea sia quella da difendere a ogni costo... arrivando quasi sempre a diventare per questo faziosi come i tifosi del calcio.
A me piace paragonarmi a un tifoso sportivo che riconosce il merito dell'avversario e quando la partita finisce gli stringe la mano, che abbia vinto, perso o pareggiato.
E da sportivo tifo la mia squadra che in Italia è la Roma; ma quando ci si confronta con le altre nazioni diventa la Juve, il Milan, l'Inter, la Lazio, qualsiasi squadra che mi rappresenta come italiano, sempre nel rispetto dell'avversario.
Questo per dire che l'avversario va sempre rispettato, mai denigrato, bonariamente sfottuto ma mai offeso perchè alla fine bisogna mantenere aperta la porta per accettarlo se cambia maglia finendo per indossare la mia o viceversa e per andarci a mangiare assieme in allegria, eventualmente condividendo con lui il tifo per un'altra squadra che in quel momento rappresenta comunque entrambe le nostre bandiere. Questo è lo spirito che dobbiamo far crescere in noi, saper andare al fine d'accordo per il bene comune.
Abbiamo giocato, ci siamo picchiati sportivamente; ora la partita è finita, c'è chi ha vinto e chi ha perso o forse abbiamo pareggiato. Ora è il momento di stringersi la mano, sorridersi, e andare a cena insieme... (senza inciuci pero eh).
Ce la possiamo fare

Mizio F., Roma Commentatore certificato 27.02.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

bisogna tagliare i costi.
3/4 dei politici a casa.
via regioni e provincie.
3/4 dei dipendenti della PA fuori. vendute le attività o licenziati.
con le mani bucate non vai da nessuna parte..

Vunibaldo Maserati 27.02.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

cosa ci fa Barillari del M5S in studio TV al la7 con la Ravetto e la Sereni con il tablett del PD, è un coffe break a fare le faccine?

Marco Quarto 27.02.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono il contadino umile che è sempre stato onesto e fatto sacrifici per dare un futuro migliore ai figli ma quei politici ingordi mi hanno portato a pensare che è tutto inutile visto che mi stanno portando via i risparmi di 3 generazioni senza alcun accenno di responsabilità parlando di una ripresa futura ma senza sapere qual è la base per ripartire.Nella mia ignoranza vedo che qualunque famiglia responsabile se vede che le uscite superano le entrate e non può aumentare le tasse ad altri,cerca di diminuire le uscite e l unica via è quella di dare la possibilità di guadagnare a chi fà un lavoro PRODUTTIVO,pagare le tasse per i servizi e tagliare drasticamente le uscite: stipendi a dirigenti,banche,sindacalisti,politici con rispettivi privilegi e posti di lavoro per la burocrazia perché non mi sembra rispettoso e responsabile che chi è mantenuto guadagni più di chi mantiene.Solo cosi avverrà la ripresa con lavoro vero ai giovani e credibilità verso l'estero.Grazie a grillo sto imparando ad usare il computer perché mi da la speranza di cambiamento, di serietà ma almeno di avere un minimo di rispetto e non sentirmi(da buon contadino)solo una mucca da mungere.Quando andavo alle elementari non sapevo cosa servisse studiare storia,ma adesso penso che dovrebbe servire a non ripetere gli errori già fatti in passato e non rischiare un incendio di roma,una rivoluzione francese o addirittura una sparizione come i maia o gli aztechi.Scusate lo sfogo ma ne ho veramente le scatole piene.W m5s ho già votato(anche con la neve)

Ulderico Casirago 27.02.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacciono tutti i punti tranne la Non pignorabilità della prima casa.Faccio il praticante avvocato e mi trovo spesso davanti a ingiustizie risolvibili con il pignoramento della prima casa.

Cmq vi prego fate qualcosa per l'amministrazione della giustizia!!!! Se dovessi incontrare faccia a faccia un candidato al parlamento glie ne parlerò sicuramente. Chi non c'è dentro non può capire cosa serve per risollevare il diritto in Italia.


ps il problema non è il numero, sia pur elevatissimo, degli avvocati, che fanno quotidianamente il lavoro di copie documenti, verbali ecc di cancellieri inesistenti,(sarebbe come dire che le strade sono sporche perchè ci sono troppi spazzini; allora liberalizzando l'accesso alla professione forense che accadrebbe?) ma dei giudici che lavorano due volte a settimana solo di mattina e che tengono udienza ,se va bene massimo dalle 930 ma che poi arrivano dopo aver portato i figli a scuola verso le 10-1030.... e che poi ti fanno una sentenza che non puoi non appellare perchè si capisce che il giudice in 5 anni (se ti va bene in primo grado) non ha avuto voglia neanche di sfogliarsi le carte ma ha tirato una monetina e ha scritto cose che nulla hanno a che vedere con la giustizia...


vabbè chiudo che devo tornare a lavorare (gratis)...

Gerolamo Gadia 27.02.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MALA-POLITICA

LA MALA-BUROCRAZIA

LA MALA-RELIGIONE

HANNO AVVELENATO E IMPOVERITO IL PAESE ! CON I LORO COMITATI D' AFFARI, CON LE LORO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, E CON LA MALA-STAMPA E TELEVISIONE AL LORO SEVIZIO, HANNO STORDITO E AFFAMATO IL POPOLO ITALIANO!

MA LA RETE ADESSO APRE LA MENTE CREA NUOVA CONSAPEVOLEZZA E INFORMA!

IN ITALIA ABBIAMO GLI STIPENDI E LE PENSIONI PIU' BASSI DELL' EUROPA OCCIDENTALE, NIENTE SALARIO DI CITTADINANZA, COME NELLA SOLA GRECIA, TASSE E PREZZI ALLE STELLE! I SOLI CHE STANNO BENE SONO I POLITICI I BUROCRATI E TUTTI I LORO AFFILIATI, CHE SI RIEMPIONO LE TASCHE DI DENARO PUBBLICO.

GUARDATE QUESTO VIDEO, E POI ARRABBIATEVI PURE... NE AVETE IL DIRITTO!

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded VOTARE "MOVIMENTO 5 STELLE" SARA' FORSE SOLO IL MINORE DEI MALI . MA VALE LA PENA DI FARLO!

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo

http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html

http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese

Vivaldo Mascini 27.02.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

finalmente forse ci sarà qualcuno che potrà far ripartire questo paese e togliere di mezzo tutta questa feccia dalla circolazione e cosi inizieremo a votare di nuovo per qualcosa di concreto che ci dia un pò di speranza,perchè non ne abbiamo più.

Gosto Potere 27.02.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

SI!

ANDIAMO AL GOVERNO DEL PAESE CON IL CENTROSINISTRA DI BERSANI,SENZA PAURA.

SIAMO FORZA DI GOVERNO E NON DI PROTESTA!

REALIZZIAMO ALCUNI PUNTI DEL NOSTRO PRPGRAMMA “5 STELLE” CHE ABBIAMO IN COMUNE CON IL PD
(QUESTI PUNTI CI SONO!), E POI ALLE URNE TRA 12 MESI CON LA NUOVA LEGGE ELETTORALE! PER SPAZZARE VIA DEFINITIVAMENTE LA MALA-POLITICA.

AVANTI COSI’ !

Lì articolo sotto ci fa capire bene la situazione:

M5S verso il Parlamento. “Copasir e commissione Vigilanza Rai? Spettano a noi”

"Siamo il primo partito" dice Davide Bono. "Valorizzeremo il merito" assicura Carla Ruocco, eletta alla Camera. Le priorità? "Legge sul conflitto di interesse e legge elettorale per dare stabilità al paese temi fondamentali che sono scritti nel nostro programma e a cui noi resteremo fedeli"

Fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/27/m5s-attivisti-pronti-per-parlamento-ipoteche-su-copasir-e-commissione-vigilanza/514406/

Lux Luci 27.02.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Io ho un dubbio ATROCE.
Anche in virtù della notizia data ieri di quell'imprenditore che si è giocato 23.000 euro PERSE alle maledette macchinette.
NON E' CHE I NOSTRI GOVERNANTI hanno trovato il modo per finire di RUBARCI ciò che faticosamente abbiamo messo da parte, sfruttando la nota propensione dell'italiano medio al gioco?!?!?
E' da tempo, infatti, che mi chiedo dove potranno MAI RACIMOLARE tutti i miliardi che si sono impegnati a versare nei trattati retificati con l'EUROPA.
Sappiate che non è così difficile riprogrammare i software delle macchinette (anche online senza che nessuno se ne accorga), non è così difficile fare in modo che invece del 40% (il 75% scritto NON E' LA REALTA') questi maledetti marchingegni retituiscano si e no il 5% di ciò che giocato.
Non credete che i 9.000 miliardi di risparmio, calcolato nelle disponibilità dei cittadini italiani (4 volte il debito pubblico), possa far UNA GRAN GOLA A QUESTE SANGUISUGHE.
Quindi un mio invito a TUTTI i CITTADINI ITALIANI, EVITATE ASSOLUTAMENTE di andare a PERDERE i vostri soldi (che siano stipendi, pensioni o altro ancora) con la speranza di vincere per TIRARE AVANTI giocando con delle macchine, LE MACCHINETTE SONO PROGRAMMABILI, AL BISOGNO.

Abenzio Trigoso 27.02.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

POST SCRITTO NEL DICEMBRE 2011 (alle dimissioni di Berlusconi) E RIPETUTO OGNI MESE
(sono bravo nelle profezie..eh ?)

"Vedi come il popolino italiota si fa condurre dove vuole il potente
piduista e i suoi media , anche quelli che non lo votano...
Ha fatto i suoi porci comodi governando per 10 anni in un apoteosi di
corruzione e ruberie (figurati se lui grande evasore avesse fatto la lotta
all'evasione, anche solo dimezzandola non ci troveremmo a questo punto) col
suo ex-commercialista Tremorti.
Portato il debito pubblico al collasso, (+ 547 mld nei suoi governi),il PIl
che non cresceva da 10 ANNI e talmente screditato per gli investitori
stranieri che non si poteva che arrivare a questo punto (come la Grecia, o quasi).
E ora cosa fa?
Geniale mossa da illusionista...
ecco che scompare dalla scena..
lascia fare a qualcun altro da parafulmine per el conseguenze dei suoi disastri.
E intanto si assicura che nessuno gli tocchi le 3 cose per cui lui è lì da 17 anni..
l'impunità, il suo impero mediatico e le sue holding nei paradisi
fiscali...


Poi , passata la bufera...


lasciato spargere il sangue agli altri per i disastri creati da lui...
ecco che ricomparirà la verginella...
per recuperare in vista delle elezioni comincerà a martellare a reti
unificate l'"Europa Kattiva", i "banchieri-massoni" (lui che è tutte 2 le cose, oltre che colluso con la mafia, se ne intende bene del resto), le tasse,
(vedi sopra +547 mld di debito) come del resto sta facendo la Lega, che gli ha fatto da palo per
20 anni.
Ecco che su Mediaset o da Paragone (infilato in Rai in quota Lega, non a caso) compaiono i Barnard, gli antieuropeisti, i signoraggisti,e gli altri rivoluzionari da talk show, burattini inconsapevoli, a deviare l'attenzione verso un nemico immaginario generico e indistinto...


Ben conscio che il popolo italiota ha la memoria di un criceto.

Tessera P2 1816.


Vi ho fregato prma, durante e dopo.

Fausta Cataldi 27.02.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Un ringraziamento particolare va fatto anche ai sub-delegati ,ai rappresentanti di lista e a tutti gli attivisti che hanno contribuito a questo meraviglioso successo.

SAMUELE RETTORE 27.02.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

COSA CHIEDO COME PRIMI PROVVEDIMENTI DEL PROSSIMO “GOVERNO 5 STELLE”:

-ATTRAVERSO L’ AZIONE DEMOCRATICA E SISTEMATICA DELLA MAGISTRATURA E DELLA GUARDIA DI FINANZA, INDAGINI PATRIMONIALI A TAPPETO, E REQUISIZIONE IMMEDIATA DI TUTTI I BENI ILLECITAMENTE ACCUMULATI DA CHIUNQUE, A SEGUITO DI ATTIVITA’ ILLECITE, ILLEGALI E CRIMINOSE.

-CON QUESTI DENARI RECUPERATI SI FINANZI SUBITO IL SALARIO DI CITTADINANZA PER CHI NON HA LAVORO, E SI STIMOLI L’ ECONOMIA ANCHE ATTRAVERSO LA DISTRIBUZIONE DI QUESTI DENARI AL POPOLO, SOTTO FORMA DI DIMINUZIONE DELLAE TASSE, AUMENTO DEI SALARI E DELLE PENSIONI.

-TETTO MASSIMO DI 3.000 EURO NETTI AL MESE PER SALARI E PENSIONI DEI DIPENDENTI PUBBLICI DI QUALSIASI LIVELLO E GRADO (CAPO DELLO STATO COMPRESO!).

-ISTITUZIONE DELLA MONETA ELETTRONICA E CONTROLLO TRASPARENTE IN TEMPO REALE DI TUTTI I FLUSSI DI DENARO, SIA PUBBLICI CHE PRIVATI, ONLINE! (PER ARGINARE IL MALAFFARE E ANCHE L’ EVASIONE FISCALE).

-CREAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER L’ ESERCIZIO DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA BASATA SUI REFERENDUM PROPOSITIVI ONLINE E SENZA QUORUM.

-LE TELEVISIONI DOVRANNO ESSERE GESTITE DA COMITATI DEMOCRATICI DI SALUTE PUBBLICA PER GESTIRLE IN MANIERA DEMOCRATICA E SANA, E NELL’ INTERESSE DELLA COLLETTIVITA’, IMPEDENDO COSI’ LA MANIPOLAZIONE DELLE MENTI, COME FIN QUI E’ AVVENUTO.

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 27.02.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

BROGLI ELETTORALI ?!

BOOOMMM, C’ E’ QUALCOSA CHE NON MI CONVINCE !

NEI LORO GAZEBI PER STRADA PRIMA DELLE ELEZIONI, NESSUNO PRATICAMENTE SI AVVICINACA...

POI, SCUSATE, IN GIRO NESSUNO DICE DI AVER VOTATO CENTRO DESTRA, ALMENO QUI A MILANO. ALLORA COME MAI RISULTA QUESTA VALANGA DI VOTI PER IL CENTRODESTRA IN LOMBARDIA !?

???

BISOGNA VERIFICARE LE SCHEDE CON CRITERI SERI E STRINGENTI !!!

GRAZIE.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
COSA FAVORISCE UNA FRODE ELETTORALE IN GRANDE STILE?
“ASSENZA DI SCORTA NELLE FASI DI TRASPORTO DEL NMATERIALE ELETTORALE”
fonte:
http://www.ilsussidiario.net/News/Politica/2013/2/25/ELEZIONI-2013-I-comportamenti-che-configurano-un-broglio-elettorale/367018/

“Schede scomparse e dubbi su esiti elezioni”

Fonte:

http://www.businessonline.it/news/18933/Brogli-elettorali-2013-prime-accuse-e-foto-delle-schede-voto-Movimento-5-Stelle-online-su-Facebook.html

Lux Luci 27.02.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

La classe media viene costretta a pagare dalla politica marcia perchè la classe povera non assalti i patrimoni dei ricchi e dei potenti.
In più l'Italia è un paese con una giustizia e delle leggi fatte per salvaguardare i ricchi i potenti i politici ed i delinquenti mafiosi.
Ancora una volta la storia immancabilmente si ripete.
Il popolo lavoratore allo stremo ed è stufo della situazione, i vecchi potentati politici pensano solo a salvaguardare il loro potere e se ne strafottono del paese. Stanno già unendosi per il secondo colpo di stato fregando tutti gli elettori agendo in modo illegale e senza alcun barlume di democrazia.
Forza ragazzi non molliamo spazziamo via questa gentaglia alle prossime elezioni e cambiamo il sistema.
Roberto da Vigasio

Evidio Bernizzoni 27.02.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

IL BOOOMMM !!! DEL GIORNO DOPO …

CARI AMICI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” IL NOSTRO BRILLANTE RISULTATO ELETTORALE FA DI NOI UNA FORZA DI GOVERNO!

NON SIAMO PIU’ SOLO UNA MOVIMENTO DI PROTESTA, COME QUALCUNO SUPERFICIALMENTE HA VOLUTO ERRONEAMENTE PENSARE …

QUESTA PER NOI E’ LA PRIMA OCCASIONE DI INCIDERE IN PARLAMENTO ATTRAVERSO I NOSTRI PORTAVOCE NELLE PROSSIME DECISIONI POLITICHE DEL FUTURO GOVERNO DEL PAESE.

NON CI SONO SITUAZIONI IDEALI! E I COMPROMESSI ANCHE IN DEMOCRAZIA SONO PER TANTO NECESSARI ED INEVITABILI, SPECIE SE UTILI AL CAMBIAMENTO …
LA PROPOSTA CHE IO MI SENTO DI FORMULARE, NELL’ INTERESSE DEL PAESE E DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, E’ LA SEGUENTE:

CONFRONTIAMO IL NOSTRO PROGRAMMA CON QUELLO DE PD, CHE SICURAMENTE E’ LA FORZA POLITICA PRESENTE IN PARLAMENTO PIU AFFINE ALLA NOSTRA.
INDIVIDUIAMO POCHI PUNTI IN COMUNE, E COMUNQUE I PUNTI SUI QUALI SIA POSSIBILE UN’ ACCORDO E UNA CONVERGENZA, PER ESEMPIO:

- NUOVA LEGGE ELETTORALE
- NUOVA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSE
- NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE
- LEGGE CHE ISTITUISCA IL SALARIO MINIMO DI CITTADINANZA
- LEGGE CHE ISTITUISCA IL TETTO MASSIMO PER STIPENDI E PENSIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MAX 3.000,00 euro netti al mese)
- LEGGE CHE DETERMINI UNA RIDUZIONE IMMEDIATA DELLE TASSE PER I CETI MENO ABBIENTI, RIVALUTANDO GLI STIPENDI E LE PENSIONI SOTTO I 1.500,00 euro
- DETASSAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E PER LE NUOVE
- INTERNET GARANTITA PER TUTTI I CITTADINI

UN’ ACCORDO DI GOVERNO VALIDO PER DICIAMO UN ANNO E POI NUOVE ELEZIONI.

OVVIAMENTE QUESTO INGRESSO/APPOGGIO DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” AL GOVERNO A GUIDA PD ANDRA’ PREVENTIVAMENTE VOTATO CON UN REFERENDUM ONLINE SENZA QUORUM E A MAGGIORANZA SEMPLICE A CUI PARTECIPERANNO GLI ISCRITTI AL “MOVIMENTO 5 STELLE” IN ATTESA DELLA PIATTAFORMA WEB CHE CONSENTA A TUTTI I CITTADINI DI ESPRIMERSI IN FUTURO.

QUESTA SARA’ LA PRIMA PROVA “PESANTE” DI DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA ONLINE!

BOOOMMM! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 27.02.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei stato grandissimo, la tua grande empatia m'inebria il cuore

Genesio Ascheri 27.02.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Non gli resta che battersi per il #secondoposto


https://twitter.com/search?q=%23secondoposto

Vinicio Cassetta 27.02.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe io sono un impiegata statale e ho votato per te insieme ad altre 4 mie colleghe. Non fare di tutta l'erba un fascio. Noi condividiamo il tuo stesso sogno: salvare il pianeta e vivere in un Paese e in un mondo migliore. Un abbraccio
Francesca

Francesca Murgida 27.02.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

napolitano ha presentato ad obama un'italia che non esiste.un pò come fece mussolini con hitler.ahahah....presidente(ma presidente di chi?)ai tempi di mussolini si poteva.pensa che,oggi,obama non sappia collegarsi ad internet per farsi una chiara idea di come sia la vera italia?

Italo Ghedini 27.02.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini, da destra e da sinistra continuano a non capire che non esistono più le alleanze "di partito". E i giornalisti ottusi dicono: "Grillo si apre a Bersani..." o parole simili. Senza essere comici fanno ridere. Finalmente in Italia le idee hanno trovato una via dove camminare! E l'Europa deve guardare a noi, che possiamo ritornare ad essere la guida di un continente con la nostra cultura, la cultura di un popolo che grazie a Grillo oggi ritorna farsi sentire collettivamente dalla nostra terra e nella nostra patria.Un popolo che non avrà bisogno, nel futuro vicino, di spedire all'estero le sue menti per dimostrare il suo valore. Paola, una mamma con 2 figli di 13 e 11 anni che chiedevano perché loro non potevano votare M5S (la più piccola di 2 anni è già iscritta al movimento... si chiama Stella Sofia!)

paola loaldi 27.02.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, nel mio post precedente, sulla partitocrazia, ho dimenticato di citare il carrozzone partitocratico per antonomasia, la mucca da mungere tra le più generose ed efficienti (per i lor signori): la RAI. E' il fenomeno più vistoso della degenerazione partitocratica, una dissipazione sistematica, arrogante e feroce di denaro pubblico.

Sergio Mario Tognarelli, Piombino Commentatore certificato 27.02.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ancora complimenti per l'esito delle votazioni...finalmente si sta togliendo un pò di vecchiume dal Parlamento. Vorrei chiederti una cosa: qualora venga proposta una legge proeutanasia intendete appoggiarla o no? Perchè personalmente credo che una legge del genere sarebbe una limitazione alla libertà... di vita, basti solo pensare che l'effetto del veleno utilizzato nella procedura può essere reversibile, entro un certo tempo limite, dall'antidoto..
Quindi stavo ipotizzando un caso limite dell'eutanasia "libera" una persona e mi sono chiesto "ma se questa persona prendesse la decisione di non voler morire così e volesse continuare a vivere, pure con tutti i suoi problemi che la sua vita comporta vedi malattie ecc., proprio un millisecondo dallo scadere dell'effetto che avrebbe l'antidoto neutralizzante il veleno iniettato... dove sarebbe la sua libertà?" Mi spiego meglio se fino ad un momento prima ha deciso di morire, e proprio all'ultimo istante decide che vuole vivere, seppur con tutti i suoi problemi...io, con l'eutanasia, gli sto togliendo la libertà di scelta proprio in quel millisecondo. Spero di aver reso chiaro il concetto, anche perchè a mio avviso la vita è sacra, ed è troppo bella perchè sia trattata "come un giocattolo che dopo un pò diventa vecchio, o brutto". Grande Beppe, vai avanti così

Paolo Canepa 27.02.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la ripetizione (è un messaggio con il quale ho risposto ad un messaggio di un utente che si augura un governo con il PD):

La mia è una preghiera e spero davvero che molti di voi la condividano. Abbiamo ottenuto un ottimo risultato elettorale ed abbiamo un preciso programma da svolgere (altro che voto di protesta, come vogliono farlo passare, noi sappiamo bene cosa fare). Ho sentito Bersani ieri pomeriggio. Mi è sembrato tanto colui che impaurito, prova a fare la voce grossa. Vuole le riforme, ma dice soltanto i macrocapitoli. Apre al Movimento 5 stelle? Bene, scopriamogli le carte fin da subito e senza farci infinocchiare. Rinunci IMMEDIATAMENTE ai rimborsi elettorali se davvero vuole dare un esempio delle sue buone intenzione e perchè no, anche alle auto blu (avete visto Fini ieri sera, sarà costretto poverino a comprarsi una macchina?). Io sono sicuro della risposta che darà....
Teniamo duro, sono loro che devono accettare il nostro programma, non viceversa. Se metteranno all'ordine del giorno esattamente ciò che chiediamo per cambiare finalmente questo paese mischiamoci se non è il caso, meno che mai con questa gente che non credo sia stata miracolata dopo le elezioni e che proverà a fare esattamente quello che ha provato a fare da 30 anni a questa parte. Se non vogliono ciò che noi vogliamo, "lasciamoli" fare il governissimo e rintuzziamoli su tutto come opposizione. La prossima volta non ci sarà, perchè la gente è stanca e la prossima volta non ci saremo che noi in Parlamento.
Mi raccomando Beppe ed eletti. Restano sempre il "nano" e "Gargamella", non sono camabiati perchè pensano solo ai loro interessi e mai ai cittadini. Ma ora BASTA.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 27.02.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha detto "GTILLO E' miliardario!!!!""
Bhe??? cosa gli interessa. Allora a ragione il nano quando dice che c'è INVIDIA SOCIALE. Quii il problema non è chi è ricco e chi è povero ma come si è diventati ricchi. Beppe non lo nasconde HA GUADAGNATO COL SUO LAVORO!!!! E RINGRAZIA QUANTI GLI HANNO PERMESSO DI FARE UNA BUONA VITA GRAZIE AL SUO LAVORO. BERSANI VENDOLA FINI CASINI Ecc Ecc. hanno fatto buonissima vita da AVIDI AVIDI parassiti grazie ai nostri soldi!!!!!!mi pare ci sia una bella differenza!!!
Chiudiamo la bocca una volta per sempre all'invidioso sociale e mandiamolo a pettinare le bambole da un'altra parte ed a fare un vero lavoro
così lui come gli altri.Giusta retribuzione per ogni lavoro!! e chi ha più meriti vada avanti!! ma MERITI non conoscenze politiche ok?!
Ci vediamo in Piazza S.Giovanni questa sera!!

Marinella Chiesa 27.02.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Il "cuore del problema" - 1 -

Anno 2003


(La Piovra - Ultima serie andata in onda)


dal min. 3.58 a 4.38 ..

http://www.youtube.com/watch?v=x6Gc2ATeCCk

("Il cuore del problema" era il sottotitolo di una delle serie)

Bonaventura Ghigliotto 27.02.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grandissimo. L'Italia ha bisogno di uno come te altro che come dicono certi troll (leggere italioti che ancora votano pd per interessi a questo punto personali) qua dentro 'sto blog.
News di meno di un'ora fa niente di meno che battuta da repubblica.it che brevemente vi riassumo: la gdf si è fatta un bel viaggetto a Londra dove ha scoperto, presso una banca, un conto acceso nel 2007 ove sarebbero transitati 2 miliardi di eur dell'operazione con Santander. "Su quel conto sarebbe stata parcheggiata la madre di tutte le tangenti, lasciando poi che il tempo e una sequenza di scudi fiscali ne consentisse il tranquillo rientro in Italia ai suoi diretti beneficiari o intermediari. Politici, appunto. Banchieri. Manager." Va da se che nella merda ci sono tutti:
sinistra che ha probabilmente beneficiato di queste tangenti
destra che ha approvato quello schifo dei capitali scudati.
Un'ultima chicca peró, i magistrati che seguono le indagini si esprimeranno dopo il voto. E perchè dopo il voto ? vogliamo continuare a far credere a quegli idioti che ancora votano 'ste persone che i loro rappresentanti non c'entrano nulla, farli rieleggere e beneficiare dell'immunità parlamentare ?

Neiva Micera 27.02.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno e grazie.
Per favore ricordatevi ti far togliere tutti i dossi dalle strade e di farci risarcire gli ammortizzatori dal vecchio governo, il cui intento mi è sembrato essere quello di demolirci le macchine per aumentare le vendite delle nuove. Vergognoso. Se si vuole escludere l'eccesso di velocità basta mettere gli appositi rilevatori (eventualmente), ma non distruggere le auto di chi suda 10 anni per acquistarne una che gli serve per andare a lavorare. Non lo trovo giusto. BUON FUTURO.

Roby Cave 27.02.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

L'ex presidente del DSM si scusa per aver creato "false epidemie"
Allen Frances presiedette al DSM-IV, rilasciato nel 1994. Ammette ora che si trattò di un errore enorme il quale portò a diagnosticare malattie mentali in persone del tutto sane.
Il DSM-IV ".involontariamente contribuì a tre false epidemie: il disturbo da deficit dell'attenzione, l'autismo e il disturbo bipolare infantile", scrive Allen in un articolo del Los Angeles Times.
Egli continua dicendo:
La prima bozza della prossima edizione del DSM . è piena di suggerimenti che moltiplicheranno i nostri errori ed estenderanno drammaticamente la portata della psichiatria nel dominio sempre più piccolo della normalità. Questa monopolizzazione della normalità potrebbe potenzialmente creare decine di milioni di innocenti scambiati per dei malati mentali.
Tutti questi disturbi fabbricati, naturalmente, si traducono in un certo numero di falsi positivi. Come Allen scrive:
La "sindrome da rischio di psicosi" avrebbe utilizzato la presenza di pensieri strani per prevedere un futuro episodio psicotico. La previsione, però, risulterebbe sbagliata almeno tre volte su quattro - in questo modo molti ragazzi riceverebbero, erroneamente, farmaci che causerebbero loro un enorme aumento di peso, il diabete e un'aspettativa di vita ridotta.
Ma questo è il punto di psichiatria: prescrivere farmaci a persone che non ne hanno bisogno.
Immaginate: un intera industria che poggia sul nulla!
E sì, c'è bisogno di immaginarlo perché nulla all'interno dell'industria farmaceutica è reale.


L'industria della psichiatria moderna è ufficialmente impazzita. Praticamente ogni emozione vissuta da un essere umano - tristezza, dolore, ansia, frustrazione, impazienza, eccitazione - saranno classificate come "disturbi mentali" che necessitano di un trattamento chimico (ovviamente, tramite prescrizione farmacologica).

http://disinformazione.it/dsmV_emozioni.htm

Cipriano Remondi 27.02.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo che le prime cose da fare sono i tagli alla politica ma poi ricordiamoci di abolire tutto quello che è stato fatto dalla Sig.ra Fornero e tutto il casino che ha creato quel figlio di buona donna di Biagi,che praticamente a creato precariato.

Ortensia Verona 27.02.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo anche questo articolo che condivido in pieno!!!!!!!!!!!!!!!!!!http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News

Chiara Cocchi 27.02.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Cio' che per il bruco sembrerebbe la fine del mondo, per noi é una splendida farfalla.
Non si deve temere il cambiamento.

Massimo Areni 27.02.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI I CATANZARESI...VENERDI' 22 FEBBRAIO NEL QUARTIERE DI CATANZARO LIDO E PRECISAMENTE A PIAZZA BRINDISI, SARA' ALLESTITO UNO SCHERMO PER
LA VISIONE IN DIRETTA DELL'ULTIMA TAPPA DELLO TSUNAMI TOUR DI BEPPE GRILLO E IL M5S..VI ASPETTIAMO ALLE ORE 17. CIAO A TUTTI.

Assunta Carriero 27.02.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

NAZIONALIZZAZIONE
delle BANCHE AUTOSTRADE FERROVIA ENERGIA ELETTRICA' SANITA' SCUOLE ed affini
niente soldi AI GIORNALE I POLITICI ALLE MULTINAZIONALI ED AFFINI...

Melissa Frusin 27.02.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

lavoro da un commercialista e oggi un mio cliente che ha un ristorante doveva fatturare un rinfresco per la campagna elettorale (?!?!) mi ha chiesto conferma se doveva applicare l'Iva al 4% e leggendo la circolare relativa dell'Agenzia delle Entrate ho scoperto che è proprio così: qualsiasi prestazione svolta a favore dei partiti e qualsiasi acquisto effettuato attinente (e chi lo appura??!!) la "campagna elettorale" deve essere assoggettato all'Iva del 4% e poi a noi ci hanno aumenta l'Iva del 20% al 21% e da luglio al 22%!! Va bene che qualcuno potrebbe pensare che alla fine sono soldi sempre nostri e quindi potrebbe essere un vantaggio ma bisogna fare qualcosa grillini.....pensateci voi adesso che andate in parlamento a fargli scappare la poesia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

un'arrabbiata 27.02.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Dire la Verità è un compito difficile,
ma il solo degno di un uomo..."(L.G.)

"La Verità è la cosa più preziosa
che abbiamo..."(M.T)

"La Verità è il sole
delle intelligenze..."(V.)

...Ritengo che la prepotente, quanto
arrogante ed abusiva richiesta della
distruzione delle conversazioni tra
il pres. napolitano e l'oscuro ex min.
mancino...Sia un offesa alla Storia,di
già fin troppo tormentata, del nostro
Paese. E sopratutto al Popolo Italiano !

Credo fermamamente,che il Movimento sia
costretto a prendere delle iniziative in
merito contro questo atto "nazista" che
impone con superbia la sconfitta della...
Verità sulla Storia, nonchè sulla "chiave"
primaria dei problemi dell'Italia Tutta !

Maurizio Tesei

Bambina Martinez 27.02.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

stiamo vivendo già in una nuova epoca..... diversa dal punto di vista sociale, economico, politico e culturale. Il MoVimento è espressione diretta di questo cambiamento. Nessuno può fermare il cambiamento, nessuno può fermare il MoVimento 5 stelle.....

Nunziata Pomarico 27.02.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che non c'entra con l'articolo ma mi accorgo che se Grillo appare un tantarellino i TV i consensi al M5S aumentano (vedi le elezioni in Sicilia). Grillo ancora uno sforzo anche se capisco che hai una certa età. Cerca di essere più visibile in TV che la gente è talmente stupida da riuscire a rivotare l'ometto con la testa catramata se non ti vede. Fai uno sforzo e vai da chi ti chiama generale Pound: non hanno mangiato Berlusconi non mangeranno neanche te.

Clinio Tovani 27.02.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE

Panfilo Cantarini 27.02.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo (nome fatale: la coscienza del giusto di Collodi) hai sconfitto i mulini a vento.
Hai cambiato la direzione delle correnti, che non soffiano più sulle solite ideologie malate che ruotano miopi intorno a sè stesse.
Con te ripartono i "mulini sani" che faranno girare tanto le palle a chi è in malafede e muoveranno i muscoli di lavoratori dai principi sani.
Il nuovo vento diffonderà il senso profondo del governo in nome della democrazia "secondo la sua originale e pura etimologia".
Grazie Beppe. Una mamma, che rivede un futuro italiano per i propri figli!!!!

paola loaldi 27.02.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

hanno deciso di non far votare gli studenti all'estero perchè gli studenti all'estero hanno ancora memoria di come hanno picchiato tutti gli studenti che partecipavano alla dimostrazione in tutta Italia; non li fanno votare perchè i loro voti si sommerebbero alla valanga di voti a favore del MOVIMENTO 5 STELLE perchè il movimento non è un partito, non è una casta, ma sono CITTADINI PUNTO E BASTA - Beppe sei immenso -

Cointa Manfroni 27.02.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Eeeh! Bei tempi, quei tempi. Certo gia' da giovane la Repubblica Italiana, soffriva degli stessi mali di adesso, ma su scala molto, molto inferiore; erano tempi in cui c'erano ancora degli uomini, non tantissimi, pero' c'erano, gente che entrava in politica con buoni propositi,
con molta buona fede, qualche brava persona. Adesso non ci sono piu' uomini ma bestie! Eh! Si!
quando contano solo i soldi, si creano delle bestie feroci, assetate di soldi, di piu', di piu', sempre di piu', denaro che porta il potere, il potere che porta denaro, muoiono i valori morali e poi, inevitabilmente muore il contatto con la realta', si va fuori di testa, come il caso esemplare dei MPS, miliardi di ?! Io la vedo brutta, molto brutta, qui stanno scherzando con il fuoco, senza avere esperienza del fuoco! Questi qua sono matti! Da legare!

Polissena Tazzari 27.02.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

siena stra-iper-super colma!


il 51% é dietro l´angolo!

Dalila Bittarelli 27.02.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo Ha deciso di non andare in TV.


Cosi la gente che avrebbe votato M5S perché credeva in lui non lo voterà!


Ma la gente che avrebbe votato M5S perchè crede nel Movimento continuerà a votarlo!


Ecco un chiaro esempio di "Voto Utile".

Omero Trinca 27.02.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Che c'entra Vladimir Luxuria e la sua storia di prostituzione? Facciamo i moralisti???

Bertolfo Berlinghieri 27.02.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Io non riesco a capire chi continua a ripetere che non è giusto tagliare le pensioni d'oro perchè ci sono molti che sono stati dei grandi servitori dello stato.
Io dico, E ALLORA!!!!
Una casalinga che prende 460 euro al mese è giusto che deve riconsegnare 30 euro al mese?
Chi non arriva a 1000 euro ed ha lavorato una vita da artigiano pagando un fiume di tasse?
Quelli non meritano un cazzo?
In un momento di difficoltà del paese vedere gente che difende i propri privilegi è vomitevole.
Nessuno dice che sono dei parassiti ma a un 80 enne che si è arricchito per decenni, anche onestamente, bastano 4000 euro. Cosa se ne deve fare di più soldi? Sicuramente avrà una ottima base di proprietà, visto che ha lavorato una vita e ha sempre preso ottimi stipendi.
Non riesco a capire perchè mia madre accetta volentieri la restituzione di 30 euro dicendo che serve per il paese e un milionario non vuole rinunciare a niente.
FATE SCHIFO!!!!!!

Nino Concas 27.02.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, Io l'ho votata perché stanco di tutto ciò che ho dovuto sopportare in vent'anni e, come dice una canzone di Mina parafrasandola...dando a loro gli anni più belli quelli veri, quelli verdi...adesso ne ho 46 e con il voto al movimento ho creduto finalmente di poter abbattere questo muro di escrementi.

NON MI TRADISCA ADESSO! NESSUN INCIUCIO! NESSUN ARGOMENTARE TEMA PER TEMA! LEI CI HA FATTO CREDERE IN UN GRANDE SOGNO CHE IN PARTE SI E' AVVERATO, NON GETTIAMOLO VIA!

Mario Ghinassi

Mario Ghinassi 27.02.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stata la prima volta che ho sentito la voglia di andare a votare e non avevo dubbi sul risultato ottenuto. Mi sorprendono i commenti stupiti dei vecchi, stantii, atrofizzati politici intervistati per il successo del M5S. Ma dove vivono?
Devo però ammettere di essere rimasta amareggiata per il post... faccio parte del cosiddetto gruppo B. Mi sono sempre sentita fortunata perchè ho un impiego ma me lo sono sudato. Lavoro da 27 anni, ho dato sempre il massimo e se sommo i giorni di assenza per malattia non arrivo a 15 giorni. Dall'assunzione ho fatto 3 concorsi pubblici (e non interni) per fare carriera, da 2 anni sono Dirigente e guadagno 2.100 euro. Ho comprato una casa di 42 mq. e ho sulle spalle un mutuo per i prossimi 30 anni...


Vi prego non fate queste categorializzazioni... sono superficiali. Non credo che lo scopo del Movimento sia il livellamento economico ma salvaguardare chi non ha lavoro, creare nuove opportunità lavorative, evitare gli sprechi e molto altro ancora (alla faccia di chi dice che non c'è un programma politico!!). Sono assolutamente d'accordo che sia stabilito un tetto massimo di stipendio correlato alla responsbilità dell'attività svolta (come hanno fatto i consiglieri della Regione Sicilia).
Sono ottimista e sicura che il Movimento sarà latore di nuove idee e innovazione, facendo pulizia in questo paese insudiciato da un malgoverno durato 20 anni.

Cecco Goriano 27.02.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

CHI E' IL MANDANTE DEL CATANESE?


SARA' IL TRAFFICO? SARA' LA SICCITA'? O L'ETNA?
DI CERTO NON E' STATA LA MAFIA...

Quintiliano Nuzzachi 27.02.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E ADESSO DURI FINO IN FONDO.

gio c. Commentatore certificato 27.02.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono una mamma ed ho votato Grillo x un cambiamento in questa Italia piena di caste peggio dell'India.
Spero venga finalmente abrogata la legge che limita l'accesso libero all'Università.
Che venga riutilizzato il collocamento come ufficio unico di riferimento per trovare una occupazione (eliminando le forme di caporalato delle agenzie interinali).
Grazie

patrizia del duca 27.02.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Non è Gargamella del PD meno elle a dover fare delle proposte, ma Grillo a dettare le condizioni. Questa legislatura partità solo se il Napoletano darà l'incarico di formare il nuovo governo a Grillo.

Bergat

Bernardo G., Roma Commentatore certificato 27.02.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento


igiovani M5S si son svegliati
ed in parlamento sono entrati
per mandare a casa sti politici sfigati
che di tutto e di più si son mangiati.
Finalmente sono arrivati i fustigatori
e per loro, spero, saranno dolori.
qusti fasulli pieni di boria
dovranno uscire da questa storia.
Da Berlusconi con i suopi fascisti
mignotte, Scilipoti e tangentisti
e mafiosi indagati e nipotiste.
A Bersani con Penati e affaristi
e con una massa di sodali arrivisti.
Ora con l'arrivo del M5S a vigilare
riusciranno la polpetta di bocca a levare
e oltre che falli arrendere e rimandalli a lavorare
e cosi si vedrà icche sapranno fare
e come faranno a fine mese ad arrivare .
Potremmo dire addio a sti sciagurati
che in questi anni c'hanno inchiappettati?
Si dovrebbero assai vergognare
pe' in queste condizioni c'han fatto trovare.
Al Pres. " Re Giorgio" con l'orecchio tappato
questa vorta forse il boon avrà ascortato

paolo martelli 27.02.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao io sono stato uno dei rappresentanti di lista del M5S vorrei fare presente la difficoltà che hanno avuto gli elettori nelle votazioni soprattutto alle regionali dove con la scusa della possibilità del voto disgiunto si sono venute a creare delle situazioni paradossali , chi ha tracciato una croce sul simbolo regionale ha dato il voto alla lista e il candidato presidente ma non alla lista provinciale nel caso inverso , sbarrando il simbolo sulle provinciali in automatico voti anche il presidente , in entrambi i casi l'intenzione dell'elettore era chiara che volesse dare la preferenza sia alla lista provinciale che regionale ma questo non è stato possibile infatti si è così creato un divario in ragione di più del 30% tra i voti presi dalle due liste, situazione diversa si è creata per le coalizioni che sono state premiate da questo sistema di voto e anche dalla disposizione dei simboli sulla scheda stessa , l'elettore era postato a sbarrare il simbolo del partito quidi in automatico ha votato entrambi le liste , come al solito la disinformazione la fa da padrone il tutto è verificabile con dati alla mano dei risultati elettorale ciao a tutti Marc

Marco Santoni 27.02.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

http://economia.panorama.it/Alitalia-l-agonia-colpevole-per-colpevole
per chi ha voglia di leggere un po
considerazione finale è che la classe politica italiana attuale e pure le precedenti direi dalla nascita dell'italia in poi si è sempre distinta salavo rarissime eccezzioni in nefandezze varie . forse sarebbe opportuno un ricambio e un po di vera onestà .

Giovanni Turle 27.02.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo arrivati al momento in cui occorre mettere in chiaro tutte le responsabilità che ha avuto il regime partitocratico nel portare l'Italia a questo punto di degrado. Associazioni di privati cittadini (i cosiddetti partiti) hanno occupato in maniera sistematica e arrogante tutto le strutture pubbliche per asservirle ai loro interessi privati. Dagli enti locali, provinciali, regionali fino a quelli statali, dalle strutture sanitarie, dei trasporti a quelle per lo smaltimento rifiuti, dalle aziende per gli acquedotti a quelle della regimazione delle acque (fossi, canali, fiumi etc), dai porti alle autostrade, dalle aziende pubbliche tipo Finmeccanica, Ferrovie, ad imprese bancarie tipo MPS, dagli enti per la previdenza, assistenza, camere di commercio e forniture varie di servizi, tutto è stato occupato dai partiti cioè da privati cittadini che hanno usato il potere che proviene dalla gestione di questi enti per usarlo ai propri fini personali: crearsi posti di lavoro retribuiti al meglio possibile, inserirci i loro parenti, amici, clienti , favorire tramite gli appalti, le forniture di materiali e prestazioni le aziende proprie e dei loro amici, distribuire incarichi di consulenza ai loro fedeli e mille altre forme di interessi privati nella pubblica gestione. I partiti hanno creato una ragnatela asfissiante di connessioni di potere in cui i cittadini sono costretti a muoversi per poter usufruire del più minimo dei servizi. Tutti sanno come bisogna passare dalle forche caudine di un ufficio cosiddetto pubblico (in realtà occupato da qualche rappresentante della partitocrazia) per avere il più minimo dei servizi che ci spettano di diritto. E' una trama di potere che ha portato al disastro del deficit statale, perché si tratta di una macchina sempre più avida di soldi e benefici. E' ora di aprire gli occhi e dire basta a tutto questo: i cittadini si devono riappropriare dello stato, dobbiamo ritornare a occuparci direttamente, in prima persona, della cosa pubblica.

Sergio Tognarelli 27.02.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ministro Dell 'economia? È come mettere un ladro a capo di una banca.

Aristione Canzian 27.02.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

ho visto il video degli esclusi,come abbiamo potuto mantenere questi brutti ceffi nel lusso x anni,spero che pagnino restituendo il maltolto,Beppe non mollare su questo punto,scusate lo sfogo.Un italiano speranzoso.

lenore galuppi 27.02.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe stato meglio il Circo Massimo!!!!

Adalberto Basilico' 27.02.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi dà enormemente fastidio l'appellativo di "grillino".... Non siamo piccoli cavolo!
Capisco che chiamarci aderenti al movimento 5 stelle o attivisti, non sia semplice, ma perchè non chiamarci ed essere chiamati, molto più efficacemente "grilliani". Altrimenti forse sarebbe bene chiamare quelli del PD-elle, piduisti e quelli del PDL pidellilini

Bergat

Bernardo G., Roma Commentatore certificato 27.02.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

"Bubu"(Francesca Guido), Paola Falabretti, "Temujin"(Marco Barizza), "Loef Yonel" (Guelfo Magrini). 4 cani sciolti coordinati che hanno fatto campagna elettorale per M5S attraverso i social network. Saluti e Baci.

Guelfo Magrini 27.02.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
la butto lì, non si può fare qualcosa contro le vendite allo scoperto in borsa? Mi sembra così assurdo che qualcuno possa comprare anzi speculare senza soldi, io sono ignorante in materia, ma trovo questa azione incredibilmente dannosa per una azienda, so che è permesso, quindi chi lo fa non va contro ad alcuna regola, ma non si potrebbe negare questa possibilità per i titoli di aziende che hanno sede in Italia ... salvaguardiamo le nostre imprese dagli speculatori.
Grazie per aver ridato a tutti noi la speranza di avere un futuro e la voglia di costruirlo

Serenella B. Commentatore certificato 27.02.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

GRANDIII!!!
Adesso i piddini cercano il dialogo...
Adesso anche su Repubblica vedono come siamo bravi, come siamo trasparenti, democrazia dal basso ecc ecc. Ipocriti e opportunisti.
Populista!!

Roberto1974 Rossi (kagiuro) Commentatore certificato 27.02.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Grillo su una cosa ha ragione. Il Sindacato, esclusi i sindacati di base e la Fiom (mal sopportata anche dall'apparato della Cgil) é purtroppo diventato un apparato. La democrazia sindacale non é reale, le nomine e le elezioni dei rappresentanti sono molto simili alle modalità della politica: cordate, alleanze, scambi di potere. Si forma così una "casta" di funzionari e dirigenti sindacali a tempo pieno che vivono per molti anni sopra e al di fuori della vita dei lavoratori. In questo é del tutto simile alla degenerazione della politica. Le assemblee sono pilotate e non ci sono strumenti di voto effettivo (referendum). I rappresentanti di base, se rompono certi equilibri che inevitabilmente si formano fra padrone e sindacalista a tempo pieno, vengono emarginati. Non mi permetto però di dire che tutto questo avvenga in maniera preordinata e che ci sia la malafede. Tutto il processo degenerativo della rappresentatività sindacale avviene nella maggior parte dei casi nel nome dell'impegno e della onestà dei quadri sindacali, solo che questo apparato-mostro soffoca la vera democrazia e purtroppo i dirigenti sindacali finiscono per fare comunella con i padroni e a subire passivamente le grandi scelte strategiche delle aziende.Questo perché non hanno il legame con i lavoratori e perdono anche la capacità propositiva. Nelle Aziende il sindacato é subalterno e si instaura un collateralismo sindacale: lasciano alle aziende il potere economico e gestiscono le ricadute con politiche sindacali di welfare (fondi integrativi, fondi sanitari, Caaf, patronati).Il potere di critica é di facciata. Allo stesso tempo i movimenti che si oppongono a questo tipo di sindacato, a mio avviso,troppe volte sono demagogici, estremisti e disfattisti e finiscono per portare acqua al mulino della triplice. Un esempio di sindacato che ha avuto e sta vivendo meno contraddizioni é quello tedesco: i lavoratori pesano nelle aziende e inoltre hanno comunque delle tutele, ad es. una versione del ns.art.18

Turi Pirotta 27.02.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera, a ROMA, avremo noi l'ultima parola, e l'urlo "DEMOCRAZIA A 5 STELLE" di un milione di italiani, sarà sentito in tutto il mondo.

Gabriele Appierto 27.02.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Che l'Etna se lo ingoia quel catanese di merda!

Venerando Carletto 27.02.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello farlo anche in Italia ...


www.custodiestensi.it

Bernardo Soregaroli 27.02.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Dai, dai. Che manca ancora un mesetto e poi... Sardine sott'olio. Puliamo il parlamento da questa gente:
www.malefatte.com

Gentile Giulini 27.02.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DELLE DUE LEGISLATURE PER I NOSTRI PARLAMENTARI:
è da tempo che ci penso e sono arrivato alla conclusione che 2 legislature sono troppe; uno che va in parlamento per 5 anni avrà tutto l'interesse a non farsi nemici nei vari settori della società civile per non perdere voti alle successive elezioni, in pratica sarà più impegnato a garantirsi la poltrona anche nella seconda legislatura che a fare il suo dovere di deputato, di conseguenza tenderà ad avere un profilo basso senza fare grandi cose per rompere il muro di omertà che protegge tutta una serie di privilegi che ha ridotto il paese in queste condizioni.

UNA SOLA LEGISLATURA ED AL LIMITE DOPO 10 ANNI UNA SECONDA CANDIDATURA.

Virginio Montagna 27.02.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

ALLE 12.43 HO SCRITTO IL MIO ULTIMO COMMENTO, DOPO ESSERE STATO BANNATO E RIBANNATO DALLO STAFF DECINE DI VOLTE DA IERI SERA.

MOTIVO?

HO SCOPERTO CHE I VARI LEGHISTI RAZZISTI DI QUESTO BLOG CHE AMMORBANO L'ARIA RENDENDOLA PUTRESCENTE SONO INVENZIONE DELLO STAFF!!

SICCOME STO ROMPENDO LE PALLE DA IERI SERA SEMPRE CON QUESTA SOLITA SOLFA, HANNO CAPITO DI ESSERE STATI SPUTTANATI, QUELLI DELLO STAFF.

INFATTI IL GIO-VANNINO DALLORTO, LEGHISTA MEZZO MORTO E IL MERDO-VANO OGGI ANCORA NON SI SONO FATTI VEDERE CON I LORO COMMENTI DELIRANTI CONTRO MERIDIONALI E STRANIERI. PER QUALE MOTIVO?
SEMPLICE.
SO CHE SONO FRUTTO DI INIZIATIVE DELLO STAFF!!
BELLA CAROGNATA STAFF. METTERE IL SUD CONTRO IL NORD E VICEVERSA.

UNICA DOMANDA!!
PER QUALE MOTIVO??

BEPPE, PENSACI TU CHE SENNO' CI PENSO IO!!

FIDATI!!

Goffredo Romanoni 27.02.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Sentirci una comunità non era stato scritto in nessun punto del programma del M5S: il programma è composto semplicemente da una serie di proposte condivise su temi della vita civile. Col tempo le persone che hanno discusso le proposte del Movimento e che hanno creduto al cambiamento della società, hanno sentito come fosse impossibile attuarle senza prima cambiare qualcosa del modo d'essere personale, tornando a fidarsi gli uni degli altri.


http://ingegnereinpillole.wordpress.com/

Tarso Bergolo 27.02.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

SI PREGA DI RISPONDERE AL POST DELLA SIGNORA MARIA MAZZOLA.MOGLIE DI UN PAZIENTE ONCOLOGICO.
IL POST E' DELLE 12-15 NELL'ARTICOLO"IL PADRE DEL REDDITOMETRO".
GRAZIE !!!

Cassio Debidda 27.02.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

basta con le cazzate! non facciamoci impantanare dalla burograzia gattopardesca. chi se ne frega del simbolo! non assecondiamo l'ignoranza. chi è abbastanza stupido da sbagliare a votare, non lo voglio come elettore.
caro Beppe, inventane uno nuovo e in un paio di giorni lo conosceremo tutti. gli unici che potrebbero cadere in inganno saranno solo i giornalisti.

Oliviera Lagorio 27.02.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

"Se non cambieranno le persone ci ritroveremo, dopo il 24 febbraio 2013, con uno zoppicante governo misto tecnico/politico con Berlusconi o/e Bersani al servizio dei guardiani delle banche con a capo Monti."
............


L'ho scritto l'altro ieri ed eccoci qua:
"Se i risultati elettorali saranno al di sotto delle aspettative, sara' SOLO colpa dei cittadini?"


Io penso che chi prende decisioni in autonomia debba avere, poi, il coraggio di affrontarne le conseguenze!


Chi pone speranze e aspettative poco interessa se i media, la tv siano da buttare.
Le elezioni ci sono adesso.
E' legittimo indicare una strategia ma è altrettanto auspicabile prendersi delle responsabilita' a un'eventuale disfatta, e, non dare la colpa a "chi non ha capito" perchè è abbarbicato alla tv, come un feto attaccato alla placenta.


PS: grillo a Sett.: Siamo la seconda forza del paese...e mi risulta che lo apprese dagli stessi media di oggi!

Carmen Padula 27.02.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

lombardia
ambro 39,1, maro 38,6 albert 10,1 un po meglio della carcano
paolo

Benedetto Placido 27.02.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

SI!

ANDIAMO AL GOVERNO DEL PAESE CON IL CENTROSINISTRA DI BERSANI,SENZA PAURA.

SIAMO FORZA DI GOVERNO E NON DI PROTESTA!

REALIZZIAMO ALCUNI PUNTI DEL NOSTRO PRPGRAMMA “5 STELLE” CHE ABBIAMO IN COMUNE CON IL PD
(QUESTI PUNTI CI SONO!), E POI ALLE URNE TRA 12 MESI CON LA NUOVA LEGGE ELETTORALE! PER SPAZZARE VIA DEFINITIVAMENTE LA MALA-POLITICA.

AVANTI COSI’ !

Lì articolo sotto ci fa capire bene la situazione:

M5S verso il Parlamento. “Copasir e commissione Vigilanza Rai? Spettano a noi”

"Siamo il primo partito" dice Davide Bono. "Valorizzeremo il merito" assicura Carla Ruocco, eletta alla Camera. Le priorità? "Legge sul conflitto di interesse e legge elettorale per dare stabilità al paese temi fondamentali che sono scritti nel nostro programma e a cui noi resteremo fedeli"

Fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/27/m5s-attivisti-pronti-per-parlamento-ipoteche-su-copasir-e-commissione-vigilanza/514406/

Lux Luci 27.02.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Cancelleri,avanti cosi un'altra italia è possibile...continua a bastonare il potere autoreferenziato e mafioso,sperando che gli italiani capiscano finalmente da che parte stare.

Quintiliano Bersan 27.02.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

E' dal 2008 che non vedo più telegiornali e non compro più quotidiani. Da quando la categoria a cui appartenevo (pilota civile) è stata massacrata dal REGIME dell'informazione. merda a non finire. e gli schizzi ancora vagano per l'aria. il risultato, poi, è sotto gli occhi di tutti (scarpatair)

Delizia Gozza 27.02.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Dopo avervi votato ribadisco le cose da fare prima di tutto il resto
Legge elettorale, legge sul conflitto di interessi e legge anticorruzione.
Ringrazio per l'attenzione e attendo fiduciosa

Rosanna Bodon 27.02.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

SEI UNA GRAN PUTTANA.....IL TUO MESTIERE E' LA FELLATIO

Romina Ruffinoni 27.02.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Su sky c'è la diretta e sto registrando tutto.
Siete bellissimi.
Una marea di infinita emozione.

Crescente Percivalli 27.02.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE UOMINI E DONNE FANTASTICI FAUTORI E REALIZZATORI DELLA POSSIBILITA' DI UNA SPERANZA,DI UN PROGETTO ORMAI INARRESTABILE.
DOBBIAMO ESSERVI GRATI TUTTI.
BEPPE,GIANROBERTO,GRAZIE PER NON AVER MOLLATO.

ANGELO L., SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA Commentatore certificato 27.02.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Distruggere l'evasione fiscale senza traumi.

Come fare? E' presto detto: basterebbe che il prelievo di contanti (sportello o bancomat) fosse limitato a 50 Euro al giorno, per un massimo di 200 Euro al mese, superata la soglia andrebbe data giustificazione scritta alla Guardia di Finanza. E tutti i pagamenti andrebbero fatti tramite Bancomat o carta di credito. La limitazione del contante obbligherebbe tutti ad attivarsi di POS e di un conto corrente sul quale andrebbero tutti gli incassi. Sarebbe poi sufficiente dare l'accesso ai conti correnti alla Guardia di Finanza, ma non sarebbe più necessario, l'evasione non ci sarebbe più...Saluti da un utopista

Alessio B., Roma Commentatore certificato 27.02.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito di Repubblica:


Sicilia, i grillini paralizzano l'Ars
"Stop al Muos o saltano i conti"Terza seduta a vuoto dell'Assemblea regionale, che deve esitare il Dpef: il M5S fa mancare il numero legale. "Chiediamo prima il blocco della costruzione del Muos a Niscemi, altrimenti niente voto"


Grande M5S, dalla parte dei cittadini!!!
Forza M5S, cambieremo l'Italia e il modo di governare!!!!

Verecondo Ginex 27.02.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo temo che di brogli ce ne siano stati davvero molti. Ad ogni modo vera l'analisi che ci sono due classi distinte :
Quelli che sono esclusi e lavorano per mantenere il sistema, che non hanno futuro, pensione, garanzie;
Gli statali e coloro che traggono profitto dalla situazione (imprenditori collusi, dirigenti ecc);
Ma onestamente non credo siano davvero così tanti da essere il 60% degli italiani.

Un vecchio sondaggio riferiva che oltre il 45% della ricchezza è in mano a circa il 10% degli italiani (non ricordo alla perfezione le cifre)

Quindi gli insoddisfatti sono il 90%, forse il 70%
allargando le casistiche.
Ma dove sono andati i loro voti ?

Paolo 27.02.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Biella, la mia città. Sta morendo. Sta morendo sepolta dal cemento dei peduncoli autostradali e dai detriti dei capannoni industriali dismessi. Sta morendo soffocata dalle lobby massoniche, curiali, professionali e salottiere. Sta morendo annegata in un mare fatto di mediocrità e conformismo.
Io ho votato Grillo perché trovo ridicolo vedere i due consiglieri regionali locali, uno del Pd l'altro del Pdl, strisciare insieme davanti al vescovo. Ho votato Grillo perché il Pd a Biella non può avere una posizione sulla diga del Consorzio di Bonifica e a Vercelli averne un’altra, diametralmente opposta.
Io ho votato Grillo perché sono stufo dei politici di professione, senza arte né parte. Ho votato Grillo perché spero che la politica si apra davvero alla società civile e spero che a fare strada non sia chi ubbidisce di più, o chi ha tanto tempo a disposizione, ma chi è più capace.
Ho votato Grillo perché vorrei che qualcuno avesse il coraggio di andare dal presidente del Tribunale di Biella a chiedere l’elenco dei professionisti - quasi sempre gli stessi - che ogni anno ottengono le consulenze giudiziarie, con relativo importo della fattura.
Ho votato Grillo perché so che in città ci sono tanti giovani architetti, ingegneri, commercialisti, notai, medici che sono bravissimi e che si vedono negati gli incarichi solo perché non hanno una tessera di partito, non finanziano le campagne elettorali o non sono organici ai salotti che contano.
Ho votato Grillo perché spero che Biella e il Paese vengano affidati a mani totalmente nuove. Alle mani di chi sa vedere nella green economy, nel web e nella qualità della vita straordinarie opportunità di occupazione e di crescita economica.
Tutto questo è populismo? Non credo proprio. Questa è Politica. Una Politica che a destra come a sinistra non sanno più cosa sia perché sono troppo impegnati a realizzare peduncoli, spartirsi incarichi e baciare anelli vescovili.
Massimo De Nuzzo
direttore@nuovaprovincia.it

Massimo De Nuzzo 27.02.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho quasi 60 non ho votato, perchè in questi ultimi anni di corruzzione e schifezze ,ho perso ogni ideale, non c'era più nulla in cui credere. Mi sono isolata ,vivo in campagna continuo a lavorare da 37 anni nella sanità pubblica ,andrò in pensione tra 6 anni ,forse, ho lottato tutta la vita contro ingiustizie e prevaricazioni. Tutto questo sconvolgimento ,dopo elezioni , mi ha acceso una fiamma spenta da anni , Voi mi avete dato un imput , sono ritornata quella battagliera di tanti anni fa . Ho sempre creduto che il mondo è bello ,che basta essere trasparenti e onesti per vivere bene , negli ultimi anni ho visto il mondo capovolto ,tutto quello in cui credevo era rovesciato . Non sono mai scesa a compromessi ,ho creduto nelle meritrocrazia , mi hanno tolto ogni cosa in cui credevo ,per cui avevo lottato ,in famiglia per crescere i miei figli nel rispetto degli altri ,della natura e di tutto ciò che è su questa terra. Hanno ucciso le mie idee i miei iedali . Adesso ho visto ,forse il ritorno della coscienza,forse, lo scazzo per tutto quello che questi politici ci hanno fatto , come dicevo prima mi si è accesa una fiamma dentro una voce mi dice " Devi combattere ,devi tornare quella di prima ,non ti devi arrendere vai !!!" Tutto questo grazie a Voi . Fate tutto quello che avete promesso , fate si che questo nostro paese torni ad essere quello di prima .Noi Italiani siamo un popolo di persone allegre , non siamo disonesti ,marci ,come ci hanno fatto vedere in giro per il mondo stì personaggi ,che ci hanno portati alla fame alla disillusione .Le donne italiane nn sono solo culo e tette ,non vanno sui giornali di gossip,le donne italiane ,lavorano, tirano su i figli .Gli stereotipi che ci hanno propinato ,hanno condizionato le idee dei nostri ragazzi, i nostri giovani nn sono tutti fancazzisti ,chi ha voglia di lavorare ed emergere deve andare a lavorare all'estero ,dove in molti paesi ,esiste ancora la meritocrazia .Grazie per avermi dato una speranza

maria rosa calcagno, stella s giovanni sv Commentatore certificato 27.02.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, L'UNICO GARANTE DELLA DEMOCRAZIA. Bersani ecco cosa vogliamo.

Giuseppe Lanese 27.02.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

E' il momento di trasferire a livello nazionale l'esperimento siciliano.
Sono certa che in tal caso si potrebbe trasformare questa situazione di stallo e di impasse in una esperienza innovativa e costruttiva per l'Italia e gli italiani.
La creatività italiana , che sembra sopita, da parecchio tempo potrebbe invece manifestarsi anche in un nuovo e originalissimo modello di governo.
E tutto ciò mi piacerebbe che durasse 5 anni!!!
Perchè no??
Laura

laura magnifico 27.02.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Al di la ' Dell 'ingovernabilita' cosi' paventata(. Staremo a vedere)v perche' non si vede il lato positivo di queste elezioni..?
Gli italiani hanno voluto dare una spallata alla vecchia politica corrotta disonesta.....parte di noi elettori vuole un paese governato da persone con alta moralita' e trasparenza vicine ai problemi della gente.
Questo e' il messaggio....
La voglia di cambiare ...di uscire dalle maglie stantie di una politica assente.
Perche' non vedono questa priorita' di onesta' come un passo coraggioso difficile .. Ma POSITIVO.???
Non c'è. Solo lo spred...noi viviamo anche di dignita'

Elena Cappello 27.02.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si riesce a vedere un lume di salvezza in questa tenebra ossessiva e deprimente.La salvezza nostra e dei nostri figli è a portata di mano. Finalmente vedo tanti giovani che cominciano a darsi da fare rifiutando nani e immondizia.La libertà,come diceva il grande Gaber,è PARTECIPAZIONE.La libertà viene sempre più a mancare se non la accudiamo e la vigiliamo continuamente.Quello che è avvenuto grazie a questa attenzione ci può portare lontano.L'inesperienza si supera con l'impegno,la passione e l'onestà'
All'opposto ci sono ancora i tanti Razzi e Scilipoti(forse i più pericolosi perchè incoscienti e approfittatori) del letamaio che come pantegane si aggirano per i cunicoli del Palazzo spacciando supponenza e ignoranza come filosofia di vita.
Come dice Beppe: MORTI!
Abbiamo bisogno di OSSIGENO e solo questo grande M5S può finalmente tornare a farci respirare.
Grazie ragazzi e in bocca al lupo....

dino facin 27.02.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

BROGLI ELETTORALI ?!

BOOOMMM, C’ E’ QUALCOSA CHE NON MI CONVINCE !

NEI LORO GAZEBI PER STRADA PRIMA DELLE ELEZIONI, NESSUNO PRATICAMENTE SI AVVICINACA...

POI, SCUSATE, IN GIRO NESSUNO DICE DI AVER VOTATO CENTRO DESTRA, ALMENO QUI A MILANO. ALLORA COME MAI RISULTA QUESTA VALANGA DI VOTI PER IL CENTRODESTRA IN LOMBARDIA !?

???

BISOGNA VERIFICARE LE SCHEDE CON CRITERI SERI E STRINGENTI !!!

GRAZIE.

Lux Luci 27.02.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

ciao Grillo io ti ho votato e credo di non avere mai provato grande soddisfazione nel darti la mia preferenza, ho 37 anni e fortunatamente lavoro 1000 euri al mese e vivo a padova, ma sono siciliano!! praticamente faccio la fame!! ma capisco che c'e' anche chi sta peggio!! vi volevo ringraziare a tutti per avere cambiato la storia e la faccia di questa politica italiana! aadesso speriamo che possiate governare e fare quello che avete promesso!! abbiamo bisogno di voi!! ciao Beppe

gaspare caternicchia 27.02.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Anche io ho visto Ballarò; Non parlate di destra, sinistra, centro. Le riforme che servono sono quelle che servono. Per fare un'opera d'arte servono tutti i colori !
Quello che serve ? Lo sappiamo tutti, un'economia che gira; Niente tasse sui passaggi proprietà auto, più internet, più ricerca.. ma ogni colore viene al momento opportuno !
Adesso serve ripartire, ridare il giusto posto al made in italy devastato dalla globalizzazione per ricreare posti di lavoro, incentivi per tutti (giovani e meno giovani), tutti devono avere la possibilità di lavorare secondo le proprie forze, di CREDERE nel futuro.
I programmi ci sono, devono essere attuati velocemente.
Quando l'economia di una famiglia o di un'azienda non và ci si siede, si analizza la situazione e si procede:
1- si dà l'esempio
2- si tagliano le spese inutili, facendo un esame attento, sincero e vlutando eventuali sacrifici necessari ma sostenibili
3- si ricapitalizzano i debiti per creare liquidità
4- la liquidità si rende disponibile per rilanciare il lavoro (investimenti,ricerca,ecc)
Il lavoro dell'azienda, non degli altri
5- Nel processo si fanno partecipi tutti i componenti della famiglia, tutti vengono ascoltati e tutti vengono coinvolti secondo le proprie responsabilità. Si aggiusta il passo e si procede con costanza, consolidando i risultati.

Quando lavoravo in Francia non avevamo orario di lavoro, si lavorava per obbiettivi settimanali. L'imperativo era raggiungerli, se pensavi di non farcela avvisavi il responsabile che ti affidava ulteriori risorse e supporto, ma la scadenza restava settimanale, perchè il TEMPO è il vero avversario !

IL TEMPO, non c'è più tempo da perdere!

Paolo 27.02.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

IL BOOOMMM !!! DEL GIORNO DOPO …

CARI AMICI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” IL NOSTRO BRILLANTE RISULTATO ELETTORALE FA DI NOI UNA FORZA DI GOVERNO!

NON SIAMO PIU’ SOLO UNA MOVIMENTO DI PROTESTA, COME QUALCUNO SUPERFICIALMENTE HA VOLUTO ERRONEAMENTE PENSARE …

QUESTA PER NOI E’ LA PRIMA OCCASIONE DI INCIDERE IN PARLAMENTO ATTRAVERSO I NOSTRI PORTAVOCE NELLE PROSSIME DECISIONI POLITICHE DEL FUTURO GOVERNO DEL PAESE.

NON CI SONO SITUAZIONI IDEALI! E I COMPROMESSI ANCHE IN DEMOCRAZIA SONO PER TANTO NECESSARI ED INEVITABILI, SPECIE SE UTILI AL CAMBIAMENTO …
LA PROPOSTA CHE IO MI SENTO DI FORMULARE, NELL’ INTERESSE DEL PAESE E DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, E’ LA SEGUENTE:

CONFRONTIAMO IL NOSTRO PROGRAMMA CON QUELLO DE PD, CHE SICURAMENTE E’ LA FORZA POLITICA PRESENTE IN PARLAMENTO PIU AFFINE ALLA NOSTRA.
INDIVIDUIAMO POCHI PUNTI IN COMUNE, E COMUNQUE I PUNTI SUI QUALI SIA POSSIBILE UN’ ACCORDO E UNA CONVERGENZA, PER ESEMPIO:

- NUOVA LEGGE ELETTORALE
- NUOVA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSE
- NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE
- LEGGE CHE ISTITUISCA IL SALARIO MINIMO DI CITTADINANZA
- LEGGE CHE ISTITUISCA IL TETTO MASSIMO PER STIPENDI E PENSIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MAX 3.000,00 euro netti al mese)
- LEGGE CHE DETERMINI UNA RIDUZIONE IMMEDIATA DELLE TASSE PER I CETI MENO ABBIENTI, RIVALUTANDO GLI STIPENDI E LE PENSIONI SOTTO I 1.500,00 euro
- DETASSAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E PER LE NUOVE
- INTERNET GARANTITA PER TUTTI I CITTADINI

UN’ ACCORDO DI GOVERNO VALIDO PER DICIAMO UN ANNO E POI NUOVE ELEZIONI.

OVVIAMENTE QUESTO INGRESSO/APPOGGIO DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” AL GOVERNO A GUIDA PD ANDRA’ PREVENTIVAMENTE VOTATO CON UN REFERENDUM ONLINE SENZA QUORUM E A MAGGIORANZA SEMPLICE A CUI PARTECIPERANNO GLI ISCRITTI AL “MOVIMENTO 5 STELLE” IN ATTESA DELLA PIATTAFORMA WEB CHE CONSENTA A TUTTI I CITTADINI DI ESPRIMERSI IN FUTURO.

QUESTA SARA’ LA PRIMA PROVA “PESANTE” DI DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA ONLINE!

BOOOMMM! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 27.02.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Bene, bravi!
Ora però viene il difficile ragazzi:
ovvero rimanere integerrimi,genuini e fedeli alle parole spese da tempo nelle piazze e SOPRATTUTTO NON CEDERE ALLE TENTAZIONI DI COALIZIONI .E' VOSTRO DOVERE RIMANERE DA SOLI PER NON ASSOMIGLIARE A TUTTI QUELLI DEL PASSATO IL CHE VI RENDEREBBE DAVVERO RIDICOLI.
SALUTI.
E.P.

emanuele patruno 27.02.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei in questo spazio ringraziare tutti gli Italiani che,seppure non iscritti al MoVimento,ci hanno dato fiducia,e rassicurarli che il loro voto non sarà perduto,e che per fare questo abbiamo bisogno anche della loro partecipazione attiva.Adesso inizia il vero banco di prova e dovremmo dimostrare che il MoVimento non è solo protesta,ma progettualità e concretezza.Un ringraziamento a nome di tutti i nostri figli,che si meritano un futuro migliore di quello che abbiamo oggi.Abbiamo la nostra occasione per cambiare davvero questo Paese,anche se per fare questo tutti dovremmo fare un passo indietro riguardo certe nostre abitudini,ed anteporre il bene collettivo a quello individuale.Nessuno deve restare indietro.Solo così potremo sperare di uscire dal vortice in cui ci hanno guidato.Buona Italia a tutti !

valerio f., ciampino Commentatore certificato 27.02.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,mi chiamo Simone Andrea ho 41 anni e da 21 vivo all'estero,non tanto per il bisogno di lavorare,ma perché nauseato dal sistema Italia; che in 30 anni ha distrutto il mio amato paese . Dico la verità mi vergognavo un po' a dire che ero italiano!!! Ora dopo le votazioni, che hanno dimostrato che esistono italiani che vogliono fare e grazie a Dio sono tanti e stufi di quel sistema che mi ha fatto allontanare dal mio paese ringrazio tutti coloro che hanno reso ciò' possibile grazie movimento 5 stelle grazie di cuore nei prossimi giorni rientrerò in Italia e non vedo l'ora di aderire al movimento grazie a tutti Simone Andrea

Simone Andrea Tonelli, Bellinzona (Ticino) CH Commentatore certificato 27.02.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

sedersi a tavolino con la sinistra fare un programma insieme , lavoro per i giovani,aiutare i pensionati e famiglie '. vedra'che la ripresa economica ci sara'perche' i giovani investiranno con l'occupazione'aiutatare le imprese e i piccoli artigiani che a venezia sono sparite ,distrutti .

michele d'addetta 27.02.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

con tutto l'affetto per Antonio Di Pietro al quale molti di noi hanno pure dato una mano, ma era necessario che anche lui uscisse dalla scena, troppo immischiato nel "teatrino" e troppo legato alle vecchie logiche istituzional/partitiche. E il prezzo da pagare per arrivare alla "vera Rivoluzione civile" caro Antonio, non prendertela a male.

umbertofausto silvestri, roma Commentatore certificato 27.02.13 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Leggere i commenti dei giornali e/o vedere il TV i talkshow con i sondaggisti, i giornalisti, gli opinionisti (sic!) etc commentare queste elezioni è veramente divertente. Tutti. Dico tutti, adesso avevano previsto questo SUCCESSO. Ma mai nessuno che lo avesse detto o scritto prima...siamo italiani sempre.Adesso viene il bello. Ragazzi continuate su questa strada e fate o meglio, facciamo, come in Sicilia. Appoggio esterno sulle leggi e/o proposte condivisibili. Non lasciamoci coinvogere nel sistema altrimenti tutto finisce.Dimostrate e dimostrioamo che siete e siamo diversi da loro ed agiamo con calma e perseveranza.Allo stato in cui eravamo bisognava fare una rivoluzione per uscirne fuori. E noi l'abbiamo fatta! Pacifica e coinvolgente. GRAZIE!

EZIO MARIA BIAGIOLI 27.02.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti Voi perchè oggi finalmente ho qualche speranza in più di vedere qualcuno a Roma che è lì per difendere i nostri diritti, per dare voce alle nostre richieste. Ho visto gli eletti del Movimento, guardandoli ho visto che sono persone come me, normali e non squali della politica truffaldina e divoratrice. Da domenica so che in Parlamento ci saranno delle sentinelle attente che ostacoleranno i vari inciuci della politica. Grazie perchè avete fatto capire agli italiani qual è veramente il modo di fare politica. Ho sentito ieri Bersani lanciare messaggi al movimento, parlando del programma da proporre in cui al primo punto vi è la moralità ed i costi della politica. Che strano, ci arriva adesso? Resistete ragazzi e smacchiate TUTTI I GIAGUARI che ci hanno ridotto alla canna del gas!! GRAZIE Marco

Marco Benincasa 27.02.13 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono battuto per portare avanti il movimento in cui credo, non deludete le aspettative delle persone che hanno votato.....

AMABILE BEFACCHIA 27.02.13 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti ricordi quando mi hai detto ... ma ti sei vomitato addosso? eravamo a Fiumicino. poi a genova mi hai detto: tu non sei un commercialista, quello è un commercialista!
Ora Ti raccomando: NON FARTI ABBAGLIARE DALLE SIRENE ROMANE!!!

giancarlo Colucci 27.02.13 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti per il vostro stupendo lavoro

Questa classe politica e finanziaria non smette di spremerci come dei limoni buttando via il resto.

Senza capire che la vera essenza del popolo italiano é nelle bucce.

Si sta fancendo un ottimo limoncello

Bisogna continuare cosi'. Ne ha bisogno non solo l'Italia, ma tutta l'Europa

Arturo V 27.02.13 06:57| 
 |
Rispondi al commento

E' l'ora dell' accordo con Gargamella e di non fare i preziosi, se no andiamo peggio di prima.
Auguri e buon lavoro.

simone 71 27.02.13 05:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un genitore di 2 bimbi è ho 40 anni, ho votato per il movmento 5 stelle, ma il voto era per l'uomo che ne è stato l'artefice, persona che fin da giovane ho sempre stimato, non solo per la comicità dei suoi spettacoli ma per i suoi ideali (giustizzia, moralità, liberi dalle lobbi quindi uso di energie alternative ecc.).
Spero che adesso ci sia una svolta per estirpare una volta per tutte l'ideale berlusconiamo che rappresenta la corruzione, l'immoralità la menzogna, l'antisociale.
Adesso c'è bisogno dell'alleanza con la sinistra (lo so che fanno vomitare, avevano l'occasione di toglierci da questo pasticcio anni fa con la legge contro il conflitto d'interessi) per emanare una nuova legge elettorale, l'incandidabilità per i condannati, e finalmente l'incandidabilità per conflitto d'interesse.
ovviamete nessuno leggerà quello che ho scritto, ma non riuscivo a dormire e mai si sa.

Daniele Tovo 27.02.13 05:16| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a te che io da anni vado predicando le tue stesse cose e ho sempre detto che il pesce quando puzza e' sempre dalla testa.....cominciamo dall'Italia e se puoi cerca di andare alla testa .....strasburgo....ecc

Piera Maino 27.02.13 05:09| 
 |
Rispondi al commento

Noi stessi senza mamma stato. Noi stessi senza la Protezione Civile. Noi stessi con l'auto a secco nel cimitero dei carri attrezzi e delle loro fatture da 300 euro, per uno schifoso litro di benzina. Noi stessi senza correre. Noi stessi senza prendere. Noi stessi senza cogliere. Noi stessi prima delle possibilità, senza il bisogno di leggi che autorizzino la libertà, senza le mode ipocrite del rispetto, senza la moina della tolleranza, quella verso la propria meschinità, e senza il finto cieco, il muto, l'esiliato, l'assente, il rifugiato, rifuggito, stancato, disincantato, distaccato, praticato e avvalso, difronte ai mostri. Noi stessi difronte alle finte libertà che non hanno richiesto un merito. Noi stessi che bastiamo a noi stessi, che cerchiamo nei nostri occhi, nelle nostre orecchie, nello stomaco, dalle interiora fino alle mani, cosa serve. Noi stessi nudi come vermi che liberiamo la parola potere dall'autorità, e la parola autorità dal potere. Noi stessi che smettiamo di protestare per chi serve, e chiediamo cosa serve.

Hella Woland, roma Commentatore certificato 27.02.13 03:40| 
 |
Rispondi al commento

COSA CHIEDO COME PRIMI PROVVEDIMENTI DEL PROSSIMO “GOVERNO 5 STELLE”:

-ATTRAVERSO L’ AZIONE DEMOCRATICA E SISTEMATICA DELLA MAGISTRATURA E DELLA GUARDIA DI FINANZA, INDAGINI PATRIMONIALI A TAPPETO, E REQUISIZIONE IMMEDIATA DI TUTTI I BENI ILLECITAMENTE ACCUMULATI DA CHIUNQUE, A SEGUITO DI ATTIVITA’ ILLECITE, ILLEGALI E CRIMINOSE.

-CON QUESTI DENARI RECUPERATI SI FINANZI SUBITO IL SALARIO DI CITTADINANZA PER CHI NON HA LAVORO, E SI STIMOLI L’ ECONOMIA ANCHE ATTRAVERSO LA DISTRIBUZIONE DI QUESTI DENARI AL POPOLO, SOTTO FORMA DI DIMINUZIONE DELLAE TASSE, AUMENTO DEI SALARI E DELLE PENSIONI.

-TETTO MASSIMO DI 3.000 EURO NETTI AL MESE PER SALARI E PENSIONI DEI DIPENDENTI PUBBLICI DI QUALSIASI LIVELLO E GRADO (CAPO DELLO STATO COMPRESO!).

-ISTITUZIONE DELLA MONETA ELETTRONICA E CONTROLLO TRASPARENTE IN TEMPO REALE DI TUTTI I FLUSSI DI DENARO, SIA PUBBLICI CHE PRIVATI, ONLINE! (PER ARGINARE IL MALAFFARE E ANCHE L’ EVASIONE FISCALE).

-CREAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER L’ ESERCIZIO DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA BASATA SUI REFERENDUM PROPOSITIVI ONLINE E SENZA QUORUM.

-LE TELEVISIONI DOVRANNO ESSERE GESTITE DA COMITATI DEMOCRATICI DI SALUTE PUBBLICA PER GESTIRLE IN MANIERA DEMOCRATICA E SANA, E NELL’ INTERESSE DELLA COLLETTIVITA’, IMPEDENDO COSI’ LA MANIPOLAZIONE DELLE MENTI, COME FIN QUI E’ AVVENUTO.

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 27.02.13 03:05| 
 |
Rispondi al commento

BOOOMMM, C’ E’ QUALCOSA CHE NON MI CONVINCE !

SCUSATE, IN GIRO NESSUNO DICE DI AVER VOTATO CENTRO DESTA, ALMENO QUI A MILANO. ALLORA COME MAI RISULTA QUESTA VALANGA DI VOTI PER IL CENTRODESTRA !?

???

Lux Luci 27.02.13 03:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO X GRILLO E BERSANI.
METTETEVI D´ACCORDO IMMEDIATAMENTE SU 2 PUNTI:
1) FARE UNA LEGGE (SERIA) SUL CONFLITTO DI INTERESSI
2)FARE UNA LEGGE (SERIA E PENALE) SULL´EVASIONE FISCALE
SE NON ALTRO PER DARE FIDUCIA ALL´EUROPA (ABBASSARE LO SPREAD) E TOGLIERCI DALLE PALLE IL NANO MALEFICO.
CONDIVIDETE SE SIETE D´ACCORDO

aerdna67 27.02.13 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo fatto tutti sacrifici.
Qui a Firenze ho visto il massimo impegno di tutti.Come penso che sia successo per il resto d'Italia.
Ce chi è andato a fare il rappresentante di lista con la febbre, è ha fatto bene il suo lavoro, e chi ha sfidato il mezzo metro di neve per arrivare al seggio in tempo.
Chi ha lavorato per una settimana giorno e notte per preparare tutto.
Tutti abbiamo partecipato.
E tutti abbiamo brindato insieme alla vittoria.
Che godimento sentire i cronisti della rai, rosicare durante le trasmissioni di ieri...
Be certo lo schiaffo alla struttura politica vecchia è stato forte... Voglio dire, lo hanno sentito bene...
Ora che abbiamo dimostrato qualcosa, andiamo avanti. Sosteniamo chi va in parlamento. Con la stessa volontà.
Non è che un cammino appena iniziato. Con soddisfazione. Che ci porterà alla vera Democrazia, finalmente. Più partecipativa, che ci consentirà di costruire un futuro vero per i nostri giovani, e per noi, finalmente.
Ho letto tra i commenti un :
SI PUO' FARE (frankenstain junior) che ripeto con convinzione:
SI PUO' FARE

Eduardo Piazza 27.02.13 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tante cose da fare in tanto iniziamo con le più importanti....poi si vedrà..

alex allegri Commentatore certificato 27.02.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento

L'huffington post:
"Grillo mette subito i paletti: non faremo inciuci"
Traduzione dal mentecattese all'italiano.:
"Grillo ci mette i bastoni tra le ruote perché non vuole fare inciuci"
Ormai lo scrivono e neanche si accorgono che scrivono da inciucioni!!

Ric R. Commentatore certificato 27.02.13 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ad un Movimento che mi ha dato il privilegio di tornare a sognare.

Salvatore Farruggio 27.02.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo nel mio piccolo ho fatto di tutto per far vincere il movimento cinque stelle,ti chiedo una cosa di non schierarti con dei ladri come bersani e Berlusconi e Monti.
L'unica cosa che non mi piace e il reddito di cittadinanza, anche perché e meglio dare un lavoro
e propongo a Grillo di proporre una legge per tutte le imprese che assumono di non pagare tutte le tasse assurde che ci sono per assumere e di poter scaricare i costi al 100%
Ti stimo molto Beppe tanti auguri

Giovanni Sanna 27.02.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grande !!!! siete forti ragazzi!!! Falli fuori tutti come ai detto in uno spettacolo del 2007 falli tutti fuori e ora di cambiare tu pui farlo. Grazie BEPPE.... Qui in Germania siamo tutti con te.

Garzia francesco 27.02.13 00:29| 
 |
Rispondi al commento

sono un avvocato ormai cinquantenne che, contrariamente alle credenze popolari, si guadagna faticosamente da vivere esercitando onestamente il proprio lavoro. Io faccio parte di quel 25% di non elettori che ha perso ogni speranza nella politica (e soprattutto nei politici) perchè, ritenendola al servizio della collettività e non portatrice di interessi individuali o di categoria, ha sempre votato seguendo un proprio senso di giustizia sociale e, per questo, continuamente preso schiaffoni da destra e da manca.
Pur non avendo voce in capitolo (ribadisco di non aver votato) sono comunque contento dell'affermazione del M5S e mi auguro che riesca a riaccendere un pizzico di fiducia e speranza in coloro che vogliono tornare a credere (... e vivere).
Auguri.

vincenzo cotardo 27.02.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

E adesso continuiamo ad aiutare la riflessione su modelli alternativi di politica, economia, solidarietà sociale. Risolleviamo un piccolo parlamento da una piccola politica. Riprendiamo la libertà delle coscienze e proviamo a immaginare il futuro. Possiamo fare in modo che dall'Italia riprenda il cammino per un nuovo Umanesimo e un nuovo Rinascimento

Antonio Sciaudone 27.02.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Tantissimi complimenti al Movimento da un elettore del PD (lo so che rischio degli insulti perchè voi pensate che Ignazio Marino, Sergio Zavoli, Guglielmo Epifani siano uguali a Scilipoti, Minzolini, la Santanchè : io no). Quello che vedo è che siamo di fronte ad una possibilità storica, se il Centrosinistra avrà l'intelligenza (sinceramente non sono sicuro) di fare una proposta al M5S : che i tre partiti che hanno permesso ai propri elettori di scegliere i propri candidati, anche se con modalità diverse (cioè M5S,PD e SEL),senza la possibilità che altri (penso a Monti, Casini e Fini) pongano veti o condizioni, facciano alcune cose importantissime che potrebbero realmente cambiare l'Italia. Mi riferisco ad alcune leggi che non è più sopportabile che il nostro paese non abbia: una nuova legge elettorale che preveda preferenze,limite del numero dei mandati e incandidabilità dei condannati e degli indagati, una legge seria che tenga conto del conflitto di interessi, una legge vera anticorruzione,la riduzione dei parlamentari, la cancellazione delle province. Poi spero che ci sia un tentativo serio di redistribuire almeno un pò la ricchezza e che sia messa in primo piano la tutela dell'ambiente. Probabilmente sono un illuso e non sarà possibile un accordo, ma a me piace pensare di si. Ancora tanti complimenti ed auguri per le vostre battaglie

Nicola 26.02.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Non ho sentito ancora nessun politico, destra o sinistra che sia, apprezzare questa campagna elettorale basata solo sulla buona volontà. Adesso il movimento farà vedere come si ottiene democraticamente il consenso del popolo italiano!

Alberto Russo 26.02.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ragazzi

Luigi aiello 26.02.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

ho votato sperando che abbia inizio un vero e propio cambiamento, l'ITALIA ne ha propio bisogno

saluti e buon lavoro

massimo

maaax68 26.02.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Un primo grande passo è stato fatto, e ora si comincia a cambiare. Intanto godo come un riccio a vedere certi "nomi illustri" fuori dal parlamento.

Ermanno R., Chiavari (GE) Commentatore certificato 26.02.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO MOLTO FELICE . DI AVER DATO IL MIO CONTRIBUTO E QUELLO DEI MIEI FAMIGLIARI. A QUESTA SVOLTA STORICA . BUON LAVORO A TUTTI E UN ABBRACCIO A GRILLO E A I SUOI COLLABORATORI.

domenico c., barbaresco Commentatore certificato 26.02.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutte/i, ho fatto il rappresentante di lista nella mia sezione per il mov 5 stelle, è stato un piacere, voglio ringraziare anch'io i delegati di lista ma anche i candidati, lo staff che ha seguito Beppe e tutti quelli che si sono impegnati in questa impresa ed hanno fatto molto più di me. lo ho già scritto e lo ribadisco IL CAPO DELLO STATO DEVE DARE A BEPPE LA MEDAGLIA AL VALOR CIVILE !!!! perchè ha rimesso in moto nella gente la voglia di esserci, di far politica, di contribuire ed occuparsi della nostra res (cosa) publica. un abbraccione a tutte/i e...dai !! si va avanti !! ci si fa !!!

fred 26.02.13 23:19|