Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Alle parole seguano i fatti!

  • 1722


cittadini_portavoce.jpg
"È stata eletta Presidente della Camera Laura Boldrini, candidata in quota SEL. Auguriamo alla neoeletta Presidente buon lavoro. Alcune frasi ci hanno colpito del suo discorso. In particolare: "Da oggi questa Camera sarà la casa della buona politica.". Ci aspettiamo che a queste parole seguano i fatti. Giovedì è convocata l'Aula per l'elezione dei membri dell'Ufficio di Presidenza: 4 vicepresidenti, 3 questori, 8 segretari. I questori gestiscono i conti della Camera, il cui bilancio preventivo è di più di 1 miliardo di euro. Rendiamoci conto di quanto è importante per noi e per i cittadini che ci hanno votato riuscire a vedere eletto un nostro deputato in questo ruolo di controllore dei conti pubblici.
Alcune considerazioni. La Boldrini è in quota SEL, che è il 3% della rappresentatività del Paese, mentre il pd aveva detto di voler rispettare la proporzionalità delle forze politiche uscita dal voto popolare. Vendola, poi, è lo stesso che ieri dichiarava "urbi et orbi" che avrebbe voluto che il centrosinistra sostenesse il nostro candidato: Roberto Fico. Probabilmente la notte ha portato svariate telefonate, fatto sta che stamattina è uscito il nome della Boldrini. La coerenza evidentemente non appartiene al presidente Vendola. Ma siamo abituati alla politica che dice una cosa e poi fa il contrario. Siamo qui per cambiare questo modo di fare politica. La prossima seduta pubblica è giovedì, ma noi lunedì saremo qui a lavorare. A lunedì!" Roberta Lombardi, capogruppo portavoce del M5S alla Camera

16 Mar 2013, 18:09 | Scrivi | Commenti (1722) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1722


Tags: bilancio Camera, coerenza, Laura Boldrini, Nichi Vendola, questore, Roberta Lombardi, trasparenza

Commenti

 

non tuttisanno che:« Dopo aver irriso per oltre un decennio le accuse di chi dipingeva Mediaset come una dépendance di Forza Italia, avevo assistito a una scena che avrebbe fatto esultare i teorici del conflitto di interessi; Mediaset si era trasformata in un comitato elettorale, dove i dipendenti festeggiavano per il buon lavoro, portato a termine non tramite la giusta informazione o gli ascolti, ma basandosi sulle preferenze accordate dagli italiani a Silvio Berlusconi »
([15] Enrico Mentana, Vanity Fair 13 maggio 2009)

luana palma 24.04.13 04:54| 
 |
Rispondi al commento

Ci avevamo sperato veramente. Era un'occasione per cambiare L'Italia. Coraggio ragazzi trovate una soluzione

Gualtiero Berardi, Pesaro Commentatore certificato 07.04.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.
Finalmente il M5S ha deciso di cambiare registro. Ora è diventato un drammatico (e patetico) quartetto di comici: Grillo, Casaleggio, Messora e Martinelli.
Sarebbe bene che loro tutti, con autista e cognata, andassero a fare serate in Costarica dove potrebbere avere un felice avvenire ed evitare di fare ulteriori danni in Italia.
I parlamentari eletti (per merito di Grillo, gli va dato atto!) sanno camminare e fare molto meglio da soli. Quello che gli eletti stanno facendo in Sicilia dimostra che sanno decidere e fare. Sarebbe ora che anche i parlamentari, NEL RISPETTO DELLO STATUTO, REGOLE e PROGRAMMA del MOVIMENTO, fossero lasciati liberi di far funzionare la LORO testa e di agire secondo la LORO coscienza per il bene del LORO paese, Non per i capricci di un quartetto di comici.

Luigi Lovato 25.03.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si dirlo oggi è giusto: Alle parole seguano i fatti! Però ci fù un tempo recente in cui alle parole sono seguiti i misfatti, e tutti eravamo contenti! tanto che si litigava per portare nell'harem di Berlusconi le proprie figlie femmine, ma bone, per ricevere le opere di bene dallo zio Silvio. Tante erano le opere di bene che gli si sono esaurite tutte le lettere "b" poi, egregiamente sostituite dalla lettera "p" per cui divennero opere di PENE !!! E' stato solo un equivoco per mancanza della lettera "b" che le malelingue hanno sfruttato.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 21.03.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Almeno i parlamentari del M5S facciano seguire alle parole o fatti. Dicano chiaramente e poi lo facciano, di ridursi lo stipendio da parlamentari. 5000 Euro al mese lordi sono già un grande stipendio per qualsiasi italiano. Se lo faranno loro anche gli altri parlamentari e partiti per non perdere altri voti alle prossime elezioni lo dovranno fare. Sarà un effetto domino e finalmente lo Stato avrà dei soldi "sicuri" da poter girare sui servizi sociali, per le famiglie ecc. Voglio pero' sentirlo chiaramente, altrimenti staremo già facendo come hanno sempre fatto tutti gli altri. Quando arrivano alla tavola nessuno vuole rinunciare a nulla. E no !!!! così non va bene. Questo è uno dei punti del programma del M5S, io lo dicevo già 7-8 anni fa, basta leggere fra le pagine del mio sito, troverete anche tante altre proporte che oggi si fanno e molte altre che ho sviluppato nel corso degli anni www.pellezzanonews.altervista.org

Alfonso Madeo, Pellezzano (SA) Commentatore certificato 20.03.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Per Luigi Lovato forse ti dimentichi che l' unico movimento che ha rinunciato al finanziamento pubblico e' stato il m5s era solo per puntualizzare l'entita' della somma
A cui rinuncia il m5s
Quindi con un taglio del 30/:i due presidenti delle camere fanno solo la foglia di fico
Ciao buona giornata

Vincenzo donnarumma 20.03.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno. A Vincenzo Donnarumma: i parlamentari Grillini riceveranno 11.000 (undicimila) euro al mese. Loro volevano percepirne 2.500 al mese ma per rimborsi e voci varie (privilegi )ne percepiranno 11.000 dopo il taglio del 20%. Grasso e Boldrini si sono fatti un taglio del 30%.
Il 70% di riduzione FORSE i nostri parlamentari se lo faranno (in futuro); per ora, ne discutono a porte chiuse, come per tutto (tanto poi decideranno Grillo e Casaleggio). D'altra parte 1 conta 1 : non è questa la regola del M5S? Quando mai cominceranno a fare qualcosa di utile per l'Italia?

Luigi Lovato 20.03.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

I grandi cambiamenti si possono fare benissimo dall'opposizione, anzi è meglio, si evitano ricatti

Basta preparare e presentare proposte da far votare al Parlamento e vediamo e vedano tutti chi voterà contro abolizione delle Province, abolizione dell'IMU, abolizione di Equitalia, vendita 2 canali RAI
Chi lo farà lo farà davanti a tutti e non potrà più raccontare panzane in campagna elettorale

Essere responsabili vuol dire starne fuori e cominciare la battaglia delle proposte non andare a vendersi per qualche ministro di poco conto

Altrimenti si votava PD o PDL

lorena t., milano Commentatore certificato 20.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Buondì, sono uno che non conta un cappero. Vi ho votati a Milano. Vorrei che alla parole seguissero i fatti per quanto riguarda il discorso stipendio dei parlamentari: sembra che non si possa fare a meno di prenderli quei soldi. ma la promessa è che verranno impiegati per fini nobili, come ad esempio già avvenuto con il microcredito in sicilia, o per pagare un assistente che sarebbe finalmente "messo in regola": "almeno una persona in più che verrebbe assunta", ha detto ieri un vostro esponente. Mi spiace, non sono d'accordo: la legge va cambiata e i soldi non devono uscire dalle casse dello stato. Poi altrimenti non c'è più controllo di niente: posso assumere chi voglio io, oppure posso finanziare la coltivazione di maria nei campi della val di susa al posto della TAV, oppure posso finanziare a fondo perduto chiunque abbia una cosa nuova da proporre. Del resto, i parlamentari normali lo fanno da una vita quello di ridursi lo stipendio per finanziare il partito: anche loro hanno sempre versato metà del loro stipendio. Ripeto, i soldi non devono uscire, altrimenti vanno sempre a far parte del bilancio negativo dello stato. Una maniera per restituirli però ci sarebbe (magari parlo a vanvera): compilate un f24 e usate uno dei tanti codici tributo per fare rientrare subito quei soldi che voi dite di non voler percepire. Rammento infine che la voce stipendio è solo un terzo dell'intera somma che un parlamentare percepisce. E gli altri diecimila Neuri? Basta con i rimborsi forfettari, solo rimborsi sulla base di ricevute sensate e low cost, altrimenti ripetiamo le belle gesta di Brunetta che andava a Bruxelles con i voli ryanair di Orio al serio e prendeva il massimo dei rimborsi. Tiriamo via tutte quelle agenzie viaggi ecc del menga che vivono dentro i palazzi. buon lavoro. Non pubblicatemi se vi sentite offesi. Già mi sento un cittadino a libertà limitata. Ciao

Cristiano Cosentino 20.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini e grasso si sono tagliati il 30/: del loro stipendio e il m5s si è tagliato il 70/: però a qualcuno e' e venuta una crisi di coscienza e li ha votati !!!!!
Grande scelta politica !!!!!

Vincenzo donnarumma 19.03.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero solo che il m5s non faccia altre cazzate come i voti di coscienza o altro ancora se alcune persone sono al senato e' perché devono portare avanti un programma che è stato votato da 9 milioni di italiani
9 milioni di italiani non meritano di essere ignorati da nessuno sono 1/4 dei votanti il giro e' troppo grande per le crisi di coscienza quando per 20 anni si è' sopportato di tutto quindi siccome vi siete candidati fate quello che avete sottoscritto !!!!
Sono d'accordo con grillo che è stata un imboscata ma adesso basta se
No sarete complici del vecchio modo di fare politica e sarete anche voi dei pupazzi in mano alle lobby di potere
Chiudo vi auguro un buon lavoro e spero che vi ricordiate di come siete stati eletti con il tsunami tour e con grillo che ci ha messo la faccia

Vincenzo donnarumma 19.03.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avere la possibilità di cambiare il Paese e non farlo è da Vigliacchi

Il codice di comportamento prevede:
“I parlamentari del MoVimento 5 Stelle dovranno operare per la massima attuazione del Programma del M5S attraverso proposte di legge e in ogni altra modalità possibile in virtù del loro ruolo”

Ne consegue che tutto il resto, proprio tutto, purchè lecito, e funzionale alla attuazione del programma, è consentito compreso la formazione e l’ingresso nel governo. E’ entrando infatti in un governo e prendendo in mano le leve decisionali che si hanno le maggiori opportunità e garanzie di successo per applicare il programma stesso.

Non c’è nessun inciucio nel perseguire alla luce del sole il programma per il quale il movimento ha avuto così tanti voti.

Adesso c’è la possibilità, attraverso un governo con il PD, di imporre e attuare gran parte del programma e finalmente cambiare questo paese nel profondo
Sono stanco di gente che si sottrae alle proprie responsabilità, gente che fugge dalla nave che affonda e dice di essere scivolata, gente che dice vorrei ma tengo famiglia, gente che dice non lo posso fare perché sono malato, gente che dice non voglio sporcarmi le mami , gente che dice non faccio inciuci.

Signori basta adesso il movimento è una forza di governo e ha il dovere di cambiare le cose e non farlo, soprattutto nella situazione attuale, è da vigliacchi. Tutto il resto sono solo chiacchiere.

Mi rivolgo pertanto ai Deputati i e Senatori eletti affinché trovino la forza di assumersi fino in fondo la propria responsabilità e portare finalmente un vento nuovo e sano nel nostro paese.

Italo Gonnelli 19.03.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Probabilmente avrete ragione sulla cronaca degli accadimenti descritti, ma mi sembrate un pò unti dal signore; avete sempre ragione, siete solo voi obiettivi, onesti, competenti. Ma chi siete? Gli stessi che probabilmente hanno sempre votato degli impresentabili? La modestai e umiltà non sembrano vostre caratteristiche; potete però sempre migliorare!!!

ROBERTO ATTI 19.03.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Come ho già sostenuto nei giorni scorsi, in senato è stato fatto un'errore, diciamo controllato, circoscritto, che oltre alla bagarre dei proseliti del cavaliere, per fortuna ha prodotto pochi danni. Si è pagata una normale tensione ma bisogna farne tesoro. Roberta e Vito sono persone a cui dare grande credito e DEVONO avere la fiducia di tutti noi sostenitori del cambiamento. L'invito che faccio loro è di serrare le fila, mostrarsi compatti e condividere il più possibile ogni decisione. State facendo un gran lavoro ragazzi, non è facile, avanti con coraggio!!!

ermete fidotti, mirabello sannitico Commentatore certificato 19.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno. Leggendo il blog c'è da rimanere allibiti. Ma cosa vi fa credere che avendo votato M5S significhi essere migliori? Finora non abbiamo fatto assolutamente nulla! come se l'Italia fosse un paese senza problemi. Anzi, se in questa "fucina delle idee" qualcuno ha anche una coscienza rischia di essere cacciato? Mettere sullo stesso piano Schifani e Grasso è ridicolo. Che una Lombardi che deve ancora dimostrare tutto, giudichi male la Boldrini è altrettanto ridicolo; magari attendiamo qualche atto, sia della Lombardi che della Boldrini! Credere di essere i migliori è ridicolo: magari, prima, facciamo qualcosa, una piccola cosa! Sappiamo solo sparlare? Leggo di tutto e il contrario di tutto. Questo è normale se c'é dialettica e democrazia. Ma mi pare che manchino entrambe le cose. Allora serve il Grillo parlante che suggerisca ad ogni orecchio dei nostri parlamentari cosa, come e quando muovere una mano e proferire una sillaba. Squallore assoluto. Ci stiamo rendendo ridicoli sulla pelle di tanti compatrioti in GRANDE difficoltà che HANNO BISOGNO DI UN GOVERNO che INIZI A FARE QUALCOSA. LORO NON POSSONO E NON DEVONO ATTENDERE CHE GRILLO E CASALEGGIO DIANO I DIECI COMANDAMENTI. Possiamo fare qualcosina, per favore? C'è un punto del programma del M5S, utile all'Italia, che è condiviso da qualche forza politica e può essere attuato? Facciamolo in fretta. La riduzione di 2.000 € lo stipendio da parlamentari (ridicolo anche questo) non è una gran cosa ed l'uno atto fatto finora! PENSATE ALL'ITALIA. I Compromessi BISOGNA farli: li facciamo tutti, tutti i giorni, in casa, sul lavoro, nella società; sono normali. E' anormale non farli. Se leggete il Blog vedete che ci sono idee molto diverse: è ovvio che le decisioni debbano essere un compromesso! Oppure aspettiamo l'oracolo Grillo in nome del principio che 1 vale 1. Intanto, mentre il M5S pensa e perde tempo, i disoccupati aumentano, come i problemi di tanti Italiani e i suicidi pure, e la disperazione pure.

Luigi Lovato 19.03.13 11:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stare con le mani pulite in tasca non credo che sia quello che gli elettori desideravano dal M5S. Vorrei vedere un pò più di coraggio dagli eletti del movimento senza aspettare o temere scomuniche di Grillo o di Casaleggio. Se uno vale uno coloro avrebbero dovuto candidarsi e mettere le loro facce non solo nelle piazze ad arringare il popolino ma anche in questo momento senza nascondersi dietro a fantomatiche comunicazioni via internet.

Massimiliano 19.03.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Passata la buriana, diamo meriti e onori a chi ha votato Grasso e nello stesso tempo gli rimproveriamo di non avere rispettato il codice di comportamento. Ok. Va tutto bene. Ma il problema è che si potranno ripresentare situazioni di questo genere, e allora forse si deve cambiare qualcosa del codice di comportamento. Nel caso su qualche proposta si formi una tensione enorme all'interno dei gruppi parlamentari, non può essere sufficiente il rispetto della sola maggioranza del gruppo, ma si deve tirare su una piattaforma online in modo che possano decidere gli iscritti al M5S, e quindi la decisione sarà presa da una maggioranza ben più ampia, alla quale a questo punto gli eletti si devono attenere in modo assoluto. In questo modo gli eletti non sono lasciati soli e abbandonati ma effettivamente interpretano i ruoli di nostri portavoce.

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 19.03.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

AI NOSTRI DIRIGENTI
Se qualcuno avesse ascoltato i consigli dati, ora avremmo la Presidenza della Camera.
Dici poco! da li avremmo gestito il Parlamento.
Complimenti per il lavoro fatto, non potevate fare di meglio per favorire il PD e SEL. Meno male che era il principale nemico.
Le direttive sbagliate dei guru ci hanno fatto perdere un'occasione unica e irripetibile. Dirigere la Camera ed essere compartecipi al governo ci avrebbe dato molte possibilità per attuare il nostro programma e aiutare le persone disperate che ci avevano dato fiducia. Ora siamo in salita, la discesa è finita molto presto.
Ragazzi non è finita qui, se si va su questa strada, abbiamo già bucato le gomme, andiamo a sbattere veramente. Cambiate rotta in fretta, ve lo dice un comandante di lungo corso. “non uno schettino qualunque”
AVVERTIMENTO A GRILLO E CASALEGGIO Non tutti sono d'accordo di tagliarsi gli attributi per far dispiacere alla moglie, già 13 ci hanno rinunciato. Prossimamente saranno molti di più.

giorgio pastoris, viverone Commentatore certificato 19.03.13 10:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi viene da vomitare...... leggo parole come odio, disprezzo, tradimento, carogne..... ma cosa c...o state dicendo?!?!!? chi si è montato la testa non lo dovete cercare in parlamento, ma QUI, in questo blog! mai nessuno prima di voi aveva cercato, voluto e OTTENUTO la possibilità di entrare nella sede del potere, nel cuore malato del nostro amato Paese.... questo è il momento, ORA avete l'occasione per cambiare veramente le cose, per RIFORMARE, non distruggere!!! potete CONTROLLARE, DENUNCIARE, non giudicare, inveire, vomitare il vostro odio (?????) come belve assetate di sangue (di chi poi??). Spero che tanti seguiranno l'ESEMPIO dei 12 senatori....meglio un giorno da leoni che cento da pecore! si, PECORE, le vostre tanto odiate pecore, dalla quali avete con forza preso le distanze e nelle quali ora rischiate di trasformarvi....in bocca al Lupo-Beppe!!

Fabio Pancaldi 19.03.13 01:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

occorre scegliere il male minore per attuare i punti del movimento, non si può più restare a guardare mentre la gente non arriva alla fine del mese

FRANCESCO M. Commentatore certificato 18.03.13 23:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma non si Hanno più notizie del mps?adesso si parla solo di Cipro a me sembra una cavolata immane
4 miliardi di euro in montibond contro 1 miliardo di esposizione delle banche italiane non riesco a capire scusate la mia ignoranza

Vincenzo donnarumma 18.03.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Scusate sto' vedendo La7 ma non si può spegnere la biancofiore e' isterica e stressata e' andata a male io cambiò canale

Vincenzo donnarumma 18.03.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di essere pratici per capire cosa si deve fare per cambiare
Le cose piu’ importanti sono in due punti
Il primo sociale
Il secondo ambientale
Il sociale oggi e’ legato al denaro disponibile allo stato per coprire i bisogni della nazione
Ambientale e’ legato alla ecosostenibilta’ del sistema paese

Questi due punti sono quelli che determinano lo sviluppo di una nazione
Fino a oggi tutte le politiche sono state indirizzate verso la finanza che ha usato il denaro per fare profitto sacrificando il lavoro visto come intralcio alla globalizzi ione dei mercati , con questo si sono persi di vista i prodotti e le loro produzioni
Con il conseguente impoverimento delle nazioni
Questo impone una riflessione
Si e’ visto che dove governa la finanza il sistema crolla
Questo significa non farla piu’ entrare nelle politiche interne dei paesi
Questo significa che ogni stato europeo deve riprendersi la sua sovranita’ nel battere moneta
Questo consente un corretto rapporto tra oro e moneta emessa cosa che da quando ce’l’euro non esiste piu’ dato che la BCE non ha oro per coprire gli euro che emette sul mercato
Quindi e’ indispensabile fare una moratoria e tornare alla lira

Secondo inquinamento
Inquinamento e’ grave per due fattori
Uno progressiva carenza di cibo
Vale a dire sempre prezzi piu’ alti per grano e ortofrutta
Ittica e zootecnia
Ambietale
Effetto serra con un amento di malattie legate alla pelle e alle parti respiratorie dell’ organismo
Soluzione smettere di usare da subito le fonti fossili di energia gas e petrolio
Se non si mettono questi due punti come prima priorita’ di programma di governo
Non si avra’ mai nessuna ricrescita
Questo secondo me’ dovrebbe subito dare una risposta la paese e chiarire una volta per tutte che cosa ci differenzia
Dovrebbe essere messo in campo appena si apriranno le camere sempre che non cada prima il governo

filippo bacilieri, filo426@libero.it Commentatore certificato 18.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Cara Roberta, cari tutti miei rappresentati, cercate voi di far seguire alle parole i fatti.
Gli altri non esistono, sono morti o sbaglio ???!!
E' allora, visto che ve ne state in disparte, almeno dateci la possibilità di partecipare, dopo avervi votato "sulla fiducia"
Dov è questa "democrazia liquida"?, io vedo il solito blog inconcludente, illeggibile.
Vedo un sito che si muove al rallentatore, quando vi chiedete la banda larga ... ma per far cosa?
RAGAZZI fare le cose per benino COSTA, non basta che vi sia un benefattore ... ammesso che lo sia
Allora cominciate a FARE qualcosa: non basta dire che il caffé costa 75 cent .. se avete dei soldi cominviate a fare un sito che possa ospitare tutti i M5S d'Italia, costretti ad essere ospitati in altre parti perché il vs server NON REGGE
l'INFORMATICA è una professione seria ... almeno questo lo dovete a questo povero vecchio "informativo" ed elettore sulla strada della delusione COCENTE

Massimo T., Civitanova Marche Commentatore certificato 18.03.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Ormai si è capito.Grillo non sa fare altro che urlare e insultare, qui è davvero il migliore.
Quando invece si tratta di affrontare i problemi,trovare le soluzioni, ma anche solo assumersi qualche responsabilità,allora qui è davvero una "ciofeca".
Per lui l'importante è continuare a svolgere il comando stando nelle sue comode ville e davanti al computer.Cari grillini avete l'opportunità di liberarvi del monarca e del guru.Coraggio.

maurik 18.03.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al dì la' del rispetto dei parlamentari del m5s al programma da essi firmato,spero che la loro strategia sia vincente:ritornare subito alle urne per il m5s sarebbe un vero suicidio!Se il m5s vuole raccogliere piu' consensi per le prossime elezioni dovra' dimostrare a chi lo ha votato di cosa è in grado di fare con i fatti.Ridursi lo stipendio da parlamentare è una gran cosa ma ci sono purtroppo problemi piu' urgenti e gravi da risolvere che sono a cuore agl'italiani.
buon lavoro

nicola b., bari Commentatore certificato 18.03.13 18:19| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

curiamoci con la libertà

gianluca t., tgnl@libero.it Commentatore certificato 18.03.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

a sentire parlare tutti mi sembra proprio un manicomio siamo tutti pazzi.

gianluca t., tgnl@libero.it Commentatore certificato 18.03.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Non votavo da anni delusa dalla sinistra al caviale
Ho votato piena di entusiasmo il movimento per vedere cosa?
Un voto al solito magistrato con pensione d'oro già pronta che usa il suo pagatissimo ruolo per aggiungersene un altro
Che tristezza!
Già era triste vedere la Boldrini, una privilegiata insediata in ruoli per cui nel resto d'Europa si entra col triplo dei titoli che ha lei,piazzarsi sulla scranno della Camera con la sua aria modesto chic, spacciata come il nuovo

Diamoci una mossa o finiremo come al solito, spettatori sfigati e senza voce

Bersani farà il suo governicchio fingendo aperture?

Pronti con una raffica di proposte di legge abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, abolizione delle province, abolizione di Equitalia che porta chi non ha soldi alla disperazione, abolizione delle pensioni d'oro, abolizione dell' IMU

Pronti sulle barricate vere e vediamo in Parlamento chi avrà il coraggio di opporsi!

lorena t., milano Commentatore certificato 18.03.13 17:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno sarà tagliato fuori dal voto se ci sono dei comportamenti lineari e coerenti
Il voto per il senato e' stato un incidente di percorso sicuramente prevedibile considerando l' astuzia politica dei senatori dei due schieramenti pdl e pdmenoelle
Considerate comunque che questi giochetti non sono iniziati adesso e non finiranno mica tanto presto sono giochetti che servono a misurare il grado di coesione all interno del m5s e la coerenza a quello che è stato detto in campagna elettorale
Spero che tramite questi giochetti non si diventi la stampella del forse governo Bersani visto che porterà la lista dei ministri ancora piena di foglie di fico
Ancora una cosa considerate che siete stati votati per attuare il programma del m5s e non del pdmenoelle perché la gente e' stufa dei giochetti di palazzo
Vedremo come affronteranno i punti per la riduzione dei finanziamenti ai partiti e altri passaggi e considerate che per adesso chi si è tagliati i finanziamenti e' solo il m5s mentre forse per il pdmenoelle forse si potrà arrivare ad una revisione del finanziamento ai partiti forse verso luglio
Auguri e buon lavoro

Vincenzo donnarumma 18.03.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo inteso cose diverse! Questa sembra essere la politica: ascoltiamo in due lo stesso discorso e poi sembra fossimo a due comizi diversi. L'idea era di non partecipare agli inciuci perché quando il miele t'arriva in bocca, ne vuoi ancora. L'idea era di far nascere un governo, fare i controllori e l'ago della bilancia, appoggiando le cose buone, combattendo quelle cattive e proponendone di altre. Non si fa un governo? Si torna al voto, come era stato detto nelle piazze come Voi avevate promesso ad i cittadini. Ora avete già iniziato il processo che vi farà diventare papponi o pappa per i papponi e già vi vedo alleati con Bersani e SEL con l'unico scopo di distruggere la causa vera di tutti i mail: Berlusconi!! Già, quando lui creperà avremo tutti le tasche piene vero? Approfittiamo di questa occasione e, si, è una guerra e quindi si segue il Generale: il tempo delle discussioni sui principi deve finire, ora si deve agire.

Facciamola finita con questa politica 18.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Quello che proprio fa schifo è leggere che chi è d'accordo con l'alleanza con il pd è giudicato infiltrato.
Non è affatto vero, state distruggendo qualcosa che non capiterà mai più. L'appello
È rivolto agli eletti del 5stelle di coscienza
Prendete le distanze da grillo per cambiare. Questo paese. Ha deluso più di tutti adesso
bisogna essere civili diplomatici e portare a casa il più possibile. Ma se si va di nuovo al voto saremo tagliati fuori sicuro.

Davide pizzardi 18.03.13 14:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il Movimento ha raggiunto la dimensione attuale raccogliendo il voto di "incazzati neri" di origini politiche varie e molto distanti tra loro.
Normale, oggi, leggere sul blog commenti cosi' divaricati in riferimento al fatto che il l presidente del Senato sia stato eletto grazie ai i voti dei senatori M5s.
Irrigidirsi adesso sulla "scomunica" degli "eretici" fara' spaccare il movimento e gli fara' perdere consensi alle prossime elezioni.
Il solo modo per tenere insieme il gruppo potrebbe consistere nel dare un senso, una coerenza anche al dissenso .
Insistere sul "dogma" Grillo/Casaleggio inasprira' i rapporti internial M5S tanto che, alla fine, gli epurati finiranno inevitabilmente per preferire allontanarsi DEL TUTTO dal M5S divenuto simile a un collegio opprimente e liberticida.

Questa deriva autoritaria mi fa assimilare il M5S al PDL "di" Berlusconi, intendendo con questo precisamente accostare il Padrone del PDL al "Padrone" del M5S in quanto si comportano come se fossero i Padroni del Vapore.

Quand'e' che potremo assistere ad in'assemblea interna su quedto tema ?

Carlo GRENCI, NAPOLI Commentatore certificato 18.03.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Non sono più giovane (70)simpatizzante della sinistra ma ho votato il movimento con la speranza che desse una violenta scossa a questi "politici". Condivido molti dei punti del programma di Grillo che, sicuramente è stato bravissimo ad ottenere un così vasto consenso (anche se senza "l'incazzatura nera" degli italiani forse non avrebbe mai raggiunto le attuali percentuali).
Rimango però perplesso di fronte alla condanna di quei senatori che hanno votato con coscienza! Cos'è? Per i principi ci dobbiamo castrare e far avanzare il B. e la sua banda? Oppure aspettare che il Paese precipiti in un baratro senza fondo? Non è più il momento della propaganda! E' ora di darsi da fare varando tutte quelle riforme assulutamente necessarie per iniziare un nuovo corso, unendosi a chiunque condivida (in linea di massima) gli stessi programmi. E' ora di lasciare da parte le demagogie ed essere invece concreti. Ora bisogna FARE!!! Se sciaguratamente si dovesse andare ad elezioni, sarà la dimostrazione che anche Grillo è interessato unicamente a raggiungere un potere assoluto, imitando Berlusconi. Sarà anche lui un'ultima delusione e penso che tutti gli italiani che, come me, hanno visto un speranza di rinnovamento, non lo voteranno più.
Grillo svegliati, l'Italia non ha più bisogno di chiacciere, battute e sberleffi, ma di cose concrete. Segui e consiglia i tuoi ragazzi, come un maestro e non come un despota! Falli crescere e i risultati saranno staordinari.
La democrzia è una gran bella cosa, difficilissima da gestire, ma mai da soffocare!

umberto u. Commentatore certificato 18.03.13 13:01| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Un errore l'aver votato Grasso. Lui non è più un magistrato, è un cittadino nelle fila del PD. Siete caduti nella trappola morale del PD. Adesso penso che la cosa più importante è andare avanti...vi tenderanno altre trappole, state attenti rispettate il volere dei cittadini, il NOSTRO programma e per favore ANDATE OLTRE!!!!

Clelia Tanzarella (cleliata), Roma Commentatore certificato 18.03.13 12:43| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti,
ho votato M5S e sono non da oggi profondamente di sinistra.
Se non ci fosse stato il M5S avrei continuato a non votare e non certo perché 'schifato' dall'esistente ma proprio perché ritengo che quella che abbiamo è tuttalpiù una ellettocrazia non certo una democrazia.
La situazione di crisi generale non è solo italiana e nessuno anche tra più titolati, sia individualmente sia organizzato è in grado da solo di invertire.
I prossimi anni saranno ancora segnati da sofferenze tanto maggiori quanto più si è nel fondo della classifica economica.
Affermare che una qualsiasi uscita dalla crisi sia possibile con gli strumenti tradizionali economici, politici e sociali è mentire spudoratamente o essere completamente inadeguati al momento.
Questa crisi è epocale e richiede svolte epocali.
Ritenere che gli attuali strumenti, istituzioni partiti, singoli possano cambiare tutto ciò anche mossi dalla massima buona fede è quantomeno illusorio.

Per questo io non mi aspetto dagli eletti alcuna soluzione: l'unico apporto che il M5S e il fenomeno banalmente definito Beppe Grillo può realizzare è esporre al massimo le contraddizioni, svelare che il re è nudo: inceppare il sistema.
Affermare che Schifani, sia mafioso e Grasso sia l'antimafia. indipendentemente dal fatto che sia vero, significa de facto affermare che pure con tutte le sue inadeguatezze il sistema nel suo complesso è adeguato, tuttalpiù deve essere corretto. Basta mettere le persone oneste lì dove serve.
Un esempio: in che modo la gestione dell'acqua può essere risolta da poche illuminate e oneste persone ?
La sola scelta se la gestione deve essere pubblica o privata, se deve venire prima in assoluto l'esigenza collettiva o l'interesse privato è dirimente e non può che essere collettiva: non può essere esaudita delegando a supreme menti la decisione.
Fattivamente non reggerebbe: non è una questione di brava educazione e rispetto degli altri, le due parti non stanno insieme,
mai.

stefano tufillaro 18.03.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi. Cerchiamo di piazzare una delle nostre lenti di ingrandimento in questo ingranaggio occulto. Da modenese terremotato vi dico: TENETE BOTTA

franco bertani 18.03.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.
Ho votato M5S per tanti motivi tra cui la coerenza e per l'idea che si percepiva di gruppo coeso e per questo forte...non per niente si dice l'unione fa la forza!!!...poi vedo la votazione a Grasso e penso: ecco qua, un'altra fregatura, anche questi dopo pochi giorni fanno gli individualisti e si sono montati la testa...e il gruppo si é già spaccato, ognuno se ne va per i fatti suoi...così divisi non potranno cambiare un bel niente!!! Un altro buco nell'acqua

Francesco Luzi 18.03.13 11:32| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Questi sono i miei principi se non siete d'accordo ...... ne ho degli altri."

Groucho Marx era un precursore della moderna politica italiana, solo che lui scherzava.

Carlo Caporali 18.03.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Laura Boldrini è figlia della solita casta di sinistra, casta radical-snob ben ammanigliata nelle stanze del potere, e il suo posto all'ONU le è stato tagliato su misura. Entrata in RAI dopo un'esperienza giornalistica all'AGI di proprietà dell'ENI poiché lei è nipote di un petroliere, ALTRO CHE MERITOCRAZIA, SIAMO ALLE SOLITE!

VOGLIAMO LA MERITOCRAZIA, Salerno Commentatore certificato 18.03.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

BENE IL GRUPPO BULOW ALLA CAMERA.....
GRANDE BERSANI ....
NON SI SMENTISCE MAI......

Pietro d 18.03.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare, Bersani sta preparando una lista di ministri piena di donne e giovani, e senza nomi dell'apparato. E dire no a quella farà sembrare l'elezione di Grasso una passeggiata di salute.

Andrea R.., Milano Commentatore certificato 18.03.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Fatemi capire: una simpatizzante fascista, che per lavoro vede solo emiri arabi e oligarchi russi, mette sotto esame una che ha dedicato la vita ai diritti degli ultimi, portando aiuto e conforto in ogni angolo del mondo, in mezzo a guerre e rivolte di ogni sorta? Ma sciacquarsi prima la bocca e poi star zitta?

Andrea R.., Milano Commentatore certificato 18.03.13 10:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lombardi io sono un cittadino non fascista non come te e tanti come te che dietro quella parola si nascondono sei una merda

Alessio Barni 18.03.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che vorrete far rispettare il regolamento ai nostri concittadini eletti in senato che non l'hanno rispettato. Si possono comprendere le ragioni ma se alla prima difficoltà hanno volatilizzato la volontà di 8 milioni di persone che li hanno votati, è bene che siano sostituiti con persone + determinate.
Avete tutto il nostro sostegno, ma è bene ricordare che siete solo i nostri portavoce.

elisabetta zucco 18.03.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Ogni spaccatura che si crea è una sorta di voto che mandiamo alla casta... Questo è il loro scopo creare un fessura per indebolire restiamo uniti e portiamo avanti gli ideali per cui è sorto il movimento ...

Matteo Sorbo 18.03.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con i senatori che hanno votato Grasso, il rischio era di avere ancora Schifani e non si tratta di inciucio ma di scelta logica politica. Inoltre auspico un governo che ci dia non 8 ma 20/30 punti, cose che se non ci fosse stato il movimento di Grillo, non ne avremmo nemmeno mai sentito parlare . Forse è ora di concretizzare anni di movimento, abbassare realmente i costi della politica ed incrinare vistosamente le vecchie logiche di partito, inoltre sono sicuro che rafforzerebbe il movimento verso nuove significativi successi. Un saluto a tutti Stefano

stefano ronchetti 18.03.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato M5S e non PD pertanto coloro che in senato hanno votato Grasso, devono essere cacciati!!!!!

mauro b., udine Commentatore certificato 18.03.13 10:07| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto che isenatori del M5s che hanno votato per Grasso sono pronti ha fare un passo indietro be spero che sbrighino, se avessi voluto che il M5s appoggiasse il pd avrei votato pd.

Gianluca C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 18.03.13 09:59| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Voglio aggiungere questo: il M 5 stelle ha raggiunto in pochissimo tempo il 25 e più % ... Chi l' ha votato? Solo persone che prima votavano sinistra? Se così fosse il PD avrebbe avuto il 15 %...Cos' non e' stato. E allora? Allora vuol dire che moltissimi voti sono arrivati da destra e dal centro. Io ho sempre votato per la destra, sempre, fino alle ultime regionali, o PdL o Lega, ma poi ho detto : basta ! Voglio mandarli tutti a casa! Ora, se mi trovo che i neo eletti favoriscono ancora la vecchia classe politica e si allineano con essa nel momento di eleggere le cariche dello Stato... io, e tanti come me, ci allontaneremo anche da questo nuovo movimento...Non vorrei che mi restasse come ultima SPES solo Forza Nuova o il non voto...Finiremo come in Grecia?

Giuseppina ., Treviso Commentatore certificato 18.03.13 08:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

O rimaniamo uniti o la vecchia politica ci fagocita...Sono tutti pronti a comprarci o distruggerci. E la colpa di tutto ciò sarà SOLAMENTE DEI NOSTRI RAPPRESENTANTI !!!

Giuseppina ., Treviso Commentatore certificato 18.03.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

se i deputati grillini continuano su questa linea ad agevolare i bersaniani, mi hanno deluso sotto tutti i punti di vista, dopo tante belle parole state diventando come tutti gli altri politicanti?
State deludendo le aspettative del popolo italiano che vi ha eletto.

saverio sfrecola 18.03.13 07:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Brava Lombardi !
Bravo Crimi !

.. continuate così, la strada è stata segnata con un voto netto al M5S, questo voto dice inequivocabilmente , che TUTTA la vecchia politica deve andare A CASA !

Roberto B. Commentatore certificato 18.03.13 06:28| 
 |
Rispondi al commento

lombardi fai schifo!

igor r., roma Commentatore certificato 18.03.13 02:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla Lombardi vorrei chiedere di addomesticare la sua maniera di parlare nei video che mette in rete, nelle interviste o di lasciare questo compito ad un'altra persona che dia un migliore impressione:saccenza e arroganza le escono da tutti i pori specie da quello più grosso ... per favore meno arie sei una cittadina alla quale è stato dato l'onore di entrare in Parlamento.

Stefania Campailla, Siracusa Commentatore certificato 18.03.13 01:00| 
 |
Rispondi al commento

"... al punto Trasparenza è citato:
- Votazioni in aula decise a maggioranza dei parlamentari del M5S.
Se qualcuno si fosse sottratto a questo obbligo ha mentito agli elettori, spero ne tragga le dovute conseguenze"
Sta scritto anche: "non l'uomo è fatto per il Sabato, ma il sabato per l'uomo."
Mi chiedo: Perchè coscientizzare con un Blog meraviglioso milioni di persone per poi non permettere ai loro rappresentanti, democraticamente eletti, di votare secondo coscienza? Una consultazione dopo un ampio dibattito è una espressione meravigliosa di democrazia, che deve rivigorire il voto di coscienza, non ucciderlo. C’è un qualche merito a fare i pigia-pulsanti a comando come qualsiasi fantoccio della Lega, PD o PDL? Il voto di coscienza dovrebbe essere un vanto del Movimento 5 Stelle che ci differenzia da tutti gli altri!
Sulla trasparenza del voto dico che sono anch’io per la trasparenza. Se uno non ha nulla di cui vergognarsi perchè non dirlo? Ma se poi si crea un clima di caccia alle streghe da santa inquisizione, si va verso la cattiva politica. Verso quel tipo di casta che tiene i sui uomini al guinzaglio, ricattati o comprati è lo stesso.
Evidente che dei "Scilipoti" non si possono accettare, ma neanche chiedere le dimissioni ad ogni pisciatina... Per essere seri e responsabili bisogna lasciare lavorare serenamente chi ci rappresenta almeno per un breve periodo (sei mesi). Poi gli eletti dovrebbero ripresentarsi agli elettori attivisti presentando l’attività svolta e chiedendo conferma del mandato. In caso di mancata riconferma si chiederanno le dimissioni. Come può lavorare bene chi ha continuamente una spada di Damocle sulla testa?


Siete nel posto giusto nel momento giusto. Ho votato movimento 5 Stelle convinto di dare un voto di protesta. Sono lieto che il numero delle persone che volevano protestare siano state talmente tante che con quel voto si abbia la possibilità di costruire. Per farlo bisogna cogliere l'attimo perchè questa situazione domani potrebbe non essere ripetibile. Nel 1921 la gente protestava, nacque il partito fascista e rimasero delusi. 45 anni dopo, nel 1968 la gente protestava e rimase delusa. 45 anni dopo, nel 2013 la gente ha protestato non deludetela ancora, altrimenti dobbiamo rimandare tutto al 2058.

Alby 17.03.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti quelli del M5S vorrei esprimere un mio giudizio. Voi grazie a Grillo che cavalcando la protesta, usando il web, siete riusciti ad avere questo enorme successo. Un gruppo non indifferente di gente comune, giovane e non, genuina ma intelligente. soprattutto staccata da una certa politica. Finalmente occupa un buon numero di scanni del parlamento, da essere determinanti più di quanto ci si immagginava. Ma ora che dovete passare ai fatti ciò che ieri erano parole, mi sembra e credo che vi trovate spiazzati,difficoltosi di dover prendere saggie decisioni. Non per vostra incapacità, bensì dal vincolo di Grillo. Lui, se pur con tutti i meriti che li si devono riconoscere, a mio avviso sta sbagliando. Cerca di tenervi in pugno, senza capire perchè. Credo invece, se lui vorrebbe dare davvero senso a questo capolavoro, dovrebbe cambiare attegiamento, non più essere il trascinatore ma il genitore, non solo essere ascoltato ma ascoltare, adoperandosi dandovi una mano per organizzarvi, in modo che potete anche camminare da soli,e decidere democraticamente con la vostra testa, usando la vostra intlligenza, essere liberi di poter e sapere affrontare l'arduo compito che vi aspetta. Non di fare di voi lo strumento da usare a suo piacimento. La vostra posizione parlamentare, è decisiva non solo per la formazione di questo- quel governo che vi è congegniale secondo i vostri propositi o programmi. Ma altrettanto decisamente importante, se tale forza è impegnata a vegliare, sui lavori del parlamento e del governo. Avete la possibilità di poter sciegliere quali leggi approvare, e quali da impedire, molto dipenderà da voi. Molti italiani credono e sperano in voi, la responsabilità che avete sulle spalle sarà molto pesante. Ma se agite con sagezza, se vi sapete bene organizzare rispettandovi e tenendovi uniti, se date ascolto solo ai buoni consigli,

vittorio buccarello 17.03.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo ha fatto una vera rivoluzione.
Non ha prezzo la sua massima dedizione e il mazzo che si e' fatto per TUTTI, per far capire la realta' dei fatti. Spero che gli ultimi avvenimenti non vadano ad intaccare tutto cio'. Personalmente non credo, c'erano pericoli maggiori in ballo...

Franco R. Commentatore certificato 17.03.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio il M5S che, dopo anni di disperazione, mi ha ridato una speranza. Guardo i neoeletti e vedo in loro la speranza della nuova classe politica italiana che avra' il dovere di consegnare la nazione a mia figlia neonata. Ma desidero, anzi, PRETENDO, che le persone che ho eletto possano decidere secondo la loro coscienza e non secondo ordini di scuderia. Solo dalla liberta' di pensiero e di decisione di centinaia di menti, con tutte le loro diverse sfumature e senso di responsabilita', puo' uscire una espressione democratica. Altrimenti che ci stanno a fare? Non basterebbe allora un singolo rappresentante per ogni forza politica, partito o movimento che sia, con un potere di voto pari alla percentuale presa alle elezioni, come al consiglio di amministrazione di una spa... ? Ben vengano le linee guida del movimento, un obiettivo comune e condiviso a cui lavorare... ma non voglio essere rappresentato da burattini: la cura rischierebbe di essere peggiore del male!

Flavio M., Carate Brianza Commentatore certificato 17.03.13 22:49| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quando non si è in grado di comprendere il momento storico rivoluzionario democratico che tende ad eliminare i ladri ,i corrotti collusi tra politica e mafia che hanno portato l'Italia al baratro e svenduta hai capitali europei e tedeschi e si usufruisce dei benefici essendo eletti per cambiare ma poi si percorrono strade simili al passato ebbene QUESTI SENATORI DEL MOVIMENTO 5 STELLE CHE HANNO VOTATO LA FIDUCIA AL SENATORE GRASSO SI DEVONO DIMETTERE IMMEDIATAMENTE ...

fausto 17.03.13 22:33| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Scusate, forse non è questa la sede adatta, ma qualcuno ha ascoltato il commento di bassissimo livello di Francesco Merlo dd. 15.3 su La Repubblica "M5S, il gatto e la volpe dietro quelle facce da vicini di casa?". Se io fossi ai vertici del M5S, smobiliterei l'ufficio legale del partito per far fioccare varie denunce, facendo così pian piano passare la voglia a certi infimi personaggi pubblici, come il sopraccitato, di infangare il buon nome di altri...

Gabriella Clari, A-3564 Plank am Kamp Commentatore certificato 17.03.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Pregiatissima Signora Lombardi, non immaginavo che lei (capogruppo del M5S) fosse così ignorante ed incapace di leggere correttamente ciò che è realmente avvenuto con l'elezione di Laura Boldrini a Presidente della Camera. L'onestà, l'intelligenza, la professionalità, la moralità della sduddetta L.Boldrini è fuori discussione e, lei di dovrebbe inchinare di fronte a cotanta Personalità. Invece lei si comporta e fa delle considerazioni che appartengono al vecchio modo di fare politica altro. Se lei è la speranza del cambiament, siamo messi veramente male (siamo cascati dalla padella nella brace)

carlo c., Rende Commentatore certificato 17.03.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato "Grillo" ritenendo fosse una seria occasione di protesta, per "dire" di come non ne potessi più di come andavano le cose, e mi pare di non essere stato l'unico ...!!
Vedere adesso la reazione del "vertice" che tutti abbiamo visto rispetto a che dei Senatori della Repubblica abbiano, come ritengo abbiano fatto benissimo a fare, votato il Senatore Grasso quale Presidente del Senato, discostandosi dalle "disposizioni" del Movimento è per me una delusione profondissima, la prima e, spero, l'ultima.
L'assenza di vincolo di mandato è, secondo me, e con buona pace del signor Beppe Grillo, principio di altissima civiltà giuridica, strumento davvero delicato, affidato alla responsabilità degli eletti.
Sarebbe davvero un peccato che quei Senatori che hanno dimostrato di scegliere in autonomia (e bene) in funzione della contingenza, e che fanno sperare in bene, dovessero "allontanarsi" dal Senato.
Attilio Martino

Attilio Martino 17.03.13 21:01| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

mah..........

Pietro S. Commentatore certificato 17.03.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scegliere un uomo che ha combattuto la mafia non è un tradimento. I senatori del M5S non sono militari che debbono eseguire senza pensare. Hanno un cervello! Se oggi ci fosse Schifani alla presidenza, sarebbe meglio?

angelo sardella, castropignano (campobasso) Commentatore certificato 17.03.13 20:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Beppe

paolo baroncini 17.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a quei senatori M5S che votando Grasso hanno scongiurato uno Schifani bis (i Montiani erano pronti ad appoggiarlo)

Giovanni Fonti 17.03.13 20:41| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ascoltate la canzone la liberta' di Giorgio Gaber e poi sicuramente sentirete le opnioni degli elettori prima di prendere decisioni. Questa e' Democrazia questa e' Liberta' . Grazie

Guido Frezza 17.03.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Vacciano a casa!!!!...tanto da impiegato della Banca d'Italia guadagni di più e fai meno danni.
Spero che si facciano avanti gli altri appecorati...

luc bessons 17.03.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Peche' questa volta la rete cioe' gli elettori non sono stati consulati nell'esprimere la loro preferenza per i candidati alla camera e senato? E' posdibile che una decisione cosi' importante possa essere presa da un piccolo gruppo di persone? Non era la gente che ha votato il movimento che doveva essere sentita? Allora il servizio dato dalla rete e' finito? Le decisioni nel futuro verranno prese senza ascoltare l'indirizzo degli elettori?

Guido Frezza 17.03.13 19:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberta, non scimiottare Grillo! vanno benissimo questi eletti, c'è gente onesta anche fuori dal nostro movimento, se credi il contrario sei anche tu come loro.

sebastiano balbo 17.03.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Leggo dei post incredibili.Bisogna aver l'intelligenza di comprendere la differenza tra un voto per garantire un governo, un voto su un singolo provvedimento e un voto per eleggere una carica istituzionale.Sono 3 cose completamente differenti e,per ognuna,bisogna considerare le differenze,sopratutto quando a volte,come in questo caso,si è inevitabilmente vincolati nella scelta grazie ai numeri dei votanti e l'orientamento del parlamento.In questo caso o passava schifani oppure grasso,senza alternative.I voti dei parlamentari del Movimento sono stati determinanti,Grasso non è certo Schifani,o di Schifani non ricordate, o peggio,non sapete nulla?..Pieno appoggio ai ns parlamentari.Avanti tutta!

Andrea B., Cadorago Commentatore certificato 17.03.13 18:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se ne leggono di tutti i colori....Siete li in tanti e se i professionisti della politica non alzano il c... dalla sella per fare il necessario, che da 40 anni non fanno,la prossima volta ne resteranno ancora di piu' fuori...che lo capiscano... voi qualsiasi cosa farete sarà sicuramente ben fatta... Buon Lavoro

sandro cosentino 17.03.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Coerenza non significa che se uno dice una fesseria un giorno deve rimanerne convinto per sempre, pur di essere coerente. Solo uno stupido e' tanto coerente. Come si e' visto succedere anche nel M5S, la democrazia e' fatta anche di questo: cambiare idea, discutere, venire a compremessi con i tuoi compagni di partito eccetera. Suppongo che la Lombardi sappia bene che la realta' e' cosi', ma forse la vicinanza con gli Alfano, i Gasparri, i Cicchitto etc. deve averla un po' condizionata nell'uso della retorica.

Diego Matessi 17.03.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la cieca testardaggine di una parte del M5S, a partire da Beppe Grillo , che finira' per restringere i margini di manovra politica del movimento, spaccandolo.
Dire sempre e solo NO non consente di costruire alcunche' : bisogna poter distinguere il bianco dal nero, cio' che e' buono da cio' che non lo e'.
Non si puo' andare avanti pensando ed agendo come se tutto il bene fosse nel M5S e , fuori da esso, tutto il male.
Una migliore dialettica interna consentirebbe al Movimento di rimanere ben compatto sulle posizioni CONCORDATE (non imposte dall'alto) tra i suoi membri.
La rigidita' espone a rotture; molto meglio essere flessibili e puntare , TUTTI UNITI CON CONVINZIONE diritti sugli obiettivi comuni.
Grazie

Carlo GRENCI, NAPOLI Commentatore certificato 17.03.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero davvero non ci siano ritorsioni su chi ha votato per Grasso, ho votato m5s perchè voglio migliorare questo Paese e penso che le persone valide non le abbiamo solo al nostro interno, anzi... Quindi vorrei aver eletto Parlamentari in grado di capire le situazioni e votare di conseguenza e non semplici esecutori come finora sono stati gli eletti della "vecchia politica".
Ricordiamoci che molti nostri elettori ci hanno votato, senza conoscerci, solo per disgusto e protesta per la politica e sapremo trattenerli solo se sapremo mostrare equilibrio e saggezza nel cercare vie d'uscita per i problemi che ci affliggono.
Quindi caro Grillo essendo il nostro,e preciso nostro , un movimento "multiidealistaedituttounpo" bisogna tener conto delle sensibilità di tutti tenendo come unici punti fermi la soluzione dei mali che ci affliggono attraverso l'onestà , la giustizia nel senso più ampio del termine e la serietà!
Saluti
Marco Bevilacqua

Marco bevilacqua 17.03.13 17:54| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

TUTTI A CASA!!! TUTTI A CASA!!! Lo slogan di grido. Adesso quello che è fatto è fatto. La situazione attuale è che il M5S in Parlamento ha reali possibilità di incidere in maniera determinante e positiva sulle decisioni guida dell'Italia, quindi adesso:

TIRATE FUORI LE PALLE!!!
TIRATE FUORI LE PALLE!!!
TIRATE FUORI LE PALLE!!!

e dimostrate che le vostre scelte sono state giuste!

Franco R. Commentatore certificato 17.03.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 2011 sono iscritto ad un Metup durante la campagna elettorale mi sono dato da fare e ho portato almeno 40 voti al movimento ed oggi molte di quelle persone sono irritate.Noi chiediamo poche chiacchere e fatti concreti.Da settembre avremo finito la Mobilità per cui vi chiedamo:
Reddito di cittadinanza
Legge anti corruzione
E via via tutto quello di cui Beppe parlava nelle piazze e a cui crediamo.
Veloci,veloci non abbiamo tempo per aspettare!!
Altrimenti col cavolo che voteremo ancora 5 stelle!!

Fabio B 17.03.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

è vero siete stati votati da 20.000 persone per cambiare, però tutte le ciambelle non riescono col buco, infatti sei stata eletta tu. E ora vuoi le poltrone?

arlequin libre, lucca Commentatore certificato 17.03.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Credo che situazione migliore di oggi non possa esserci per il movimento 5 stelle, se solo volesse... è il partito che oggi può decidere moltissimo, ha ottenuto un consenso che non so se in fututo potrà ottenerlo di nuovo, può decidere di cambiamenti radicali e fondamentali per il nostro paese, può fare solo del bene, e ne ha gli strumenti, non è detto che una situazione come questa possa ripetersi, invito a meditare, troppo rigore non è detto che sia una virtù, l'onestà degli intenti lo è. Preferisco la virtù al rigore talvolta ottuso. Francesco Verdinelli - Roma


Cari amici, nella convinzione che la strada e' giusta, dobbiamo riempirla di fatti costruttivi e la giornata di ieri, lo e' stata! Schifani NON e' stato eletto! Questi sono fatti. Sopprimere una valtuazione democratica come quella emersa all'interno del gruppo dei nostri al Senato, ritengo sia un errore. Siamo qui a parlarci e spero che mai nessuno prenda decisioni per tutti noi. Spero che il nostro Beppe ci legga e sia felice di poter cambiare atteggiamento a fronte delle valutazioni comuni. Nessuno di noi vuole essere parco buoi dei partiti e la presenza di questi post ne sono la testimonianza. Avere tra le mani il nostro destino e' questo. Buon lavoro ragazzi...decisi e testa bassa...ma non troppo bassa!!!!

paolo lucheroni 17.03.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Cari Concittadini, ho letto numerosi commenti buonisti per quanto è successo.
Al di la che siamo in ballo e dobbiamo ballare vorrei capire se le regole che ci siamo dati ed accettato sono valide per tutti o NO?
Vorrei che la dirigenza chiarisse il punto. Abbiamo visto nel recentissimo passato che alcune persone solo per aver concesso interviste sono state giustamente escluse dal movimento. E ora per quelli che hanno votato per la partitocrazia che facciamo? Un semplice e generico richiamo. Mi sembra poco. Io intanto vorrei vedere pubblicati almeno i nomi di questo gruppo “autonomista”. Anzi l’invito a uscire allo scoperto e a dire per quale ragione si sono arresi alla partitocrazia.
E per favore non si venga a dire che è meglio "Schifio" di "Crasso". Entrambi, come già detto in altro post sono due facce della stessa medaglia.
K.K.

NORBERTO KATTE 17.03.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evitare a tutti i costi l'elezione di D'alema, individuate una personalità al di sopra delle parti e sostenetela con forza, ora che il PDmenoelle ha avuto il contentino con Grasso grazie a una parte dei senatori M5S deve condividere una Vostra scelta

Renato G., GENOVA Commentatore certificato 17.03.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr. Beppe Grillo, la giornata di ieri in Parlamento mi ha reso finalmente orgogliosa di essere italiana.
Non si può accusare di tradimento nessuno degli esponenti del M5S, nè minacciare epurazioni o dimissioni di coloro che ritengano di agire secondo scienza e coscienza e con senso di responsabilità.
Sono fermamente convinta che le persone elette in Parlamento grazie al M5S possano contribuire al rinnovamento politico sociale ed economico del Nostro Paese soltanto con il pieno rispetto della Costituzione Italiana ed attraverso il dialogo costruttivo con la parte buona di altre forze politiche.
Ritengo assai poco democratica un' impostazione verticistica del M5S ed assolutamente ingiusto il voler distruggere l'unico partito strutturato a livello nazionale , ovvero il partito democratico ed il suo portavoce P.L.Bersani ,che anzi in veste di traghettatore e con un contributo serio del M5S potrebbe liberarsi dei vecchi apparati e sovrastrutture ed apportare le riforme necessarie a far ripartire l'Italia.
Cordialità,
Lucia Anna

Lucia Anna Bosco 17.03.13 15:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Perché chiedete rispetto alle istituzioni che schifate? Cominciate a rispettare gli altri e avrete rispetto. È per favore non tirate in ballo anche il Papa

Paolo Butturini 17.03.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltare lo spoglio Grasso-Schifani faceva rabbrividire.E' talmente distante la caratura tra i due personaggi che non è certo una cosa irrilevante.Grasso è un uomo dell'antimafia,Schifani un uomo di partito indagato per collusioni con la mafia,lo stesso uomo che ha lasciato in un cassetto del Senato le nostre 350.000 firme in attesa del giorno in cui son state buttate nel cesso!E' stato un voto di coscienza,che ritengo giusto,sono d'accordo con ciò che Grillo scrive dell'impresentabilità del PD,che come sempre non ha candidati,se fosse stato Franceschini saremmo qui a discutere d'altro,non si può certo sostenere che Grasso e Schifani siano la stessa cosa,e per la trasparenza sarebbe giusto sapere come sono stati i voti dei ns eletti,visto che secondo le procedure assurde di voto che abbiamo visto tutti, non è previsto il voto palese.Ma niente di più.Siamo in tantissimi a sostenervi,continuate così e avanti tutta.

Andrea B., Cadorago Commentatore certificato 17.03.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Premetto che ho votato M5S,nella convinzione che in questa politica ci sia
bisogno di chi faccia rigare dritti e tenga in continua sotto pressione il
pd.
Non condivido assolutamente il tuo atteggiamento distruttivo ad
oltranza,atteggiamento che toglie credibilità ai tuoi intenti rafforzando
le posizioni di chi ti da del fascista!
Le elezioni dei presidenti delle camere rappresentano un momento
istituzionale importante, e sono personalmente soddisfatto dell'esodo delle
nomine di due personalità altissime!
Dopo i risultati delle politiche hai dichiarato che non avresti fatto
accordi con nessuno ma che il m5s avrebbe votato le idee a prescindere da
chi le avrebbe proposte.
Bene, ieri è successo esattamente questo, i senatori del m5s hanno votato in coscienza una BUONA PROPOSTA
Quindi adesso, per favore non rompere i coglioni!
Con stima

Raffaele palma 17.03.13 14:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questo modo di fare da verginelli! Laura Boldrini è un'ottima scelta, con una storia personale di rilievo, senza un passato nell'apparato di partito, votata con Sel ma molto ben vista anche dal Pd, eletta comunque dalla coalizione maggioritaria alla camera. Se volevate un grillino al suo posto bastava dirlo e fare dei patti con chi ha la maggioranza relativa, "sporcarsi le mani" e dare qualcosa per ricevere. Questo è fare politica in una democrazia se non hai la maggioranza assoluta. Oppure accettare una buona candidatura, augurarle buon lavoro e aspettarla alla prova dei fatti

claudio marradi 17.03.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

L'elezione della Boldrini potrebbe essere l'occasione per porre su basi nuove la questione dell'immigrazione. Propongo una legge, in base alla quale si stabilisca che gli italiani che amano e vogliono tutti questi immigrati, con o senza permesso di soggiorno, s'impegnino a MANATENERLI CON I PROPRI REDDITI, ATTRAVERSO UNA TASSA SPECIALE, LASCIANDO IN PACE LA RESTANTE PARTE DELLA POPOLAZIONE (LA STRAGRANDE MAGGIORANZA) CHE ,LI RIBUTTEREBBE VOLENTIERI A MARE! E' facile fare filantropia da parrocchia, abitando nei quartieri alti delle città, e scaricandone i costi su pensionati, lavoratori, esercenti, ai limiti della sopravvivenza civile! Sottraendo risorse allo stato sociali per gli italiani, che hanno sempre vissuto e penato in questo paese, come i miei genitori e i miei nonni, e magari in tempi lontani hanno anche versato il loro sangue in guerra! DITELO ALLA BOLDRINI PARTICOLARMENTE APPLAUDITA DAI VOSTRI DEPUTATI! Un ex elettore

renato pallavidini, torino Commentatore certificato 17.03.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Roberta,
Per molti anni ho diretto una ONG e,quindi, il mondo del sottosviluppo e dei migranti (mia moglie è africana) è il mio mondo.Vorrei da amico del M5S (non sono iscritto,anche se sono stato ben contento di fare la fila quel sabato in Via Tuscolana per firmare la presentazione delle liste) invitarti a prestare molta attenzione alla trappola della ridondanza retorica che TV e giornali stanno creando intorno alla neo-presedente della camera.
Intorno ai temi del sottosviluppo e dei rifugiati si muovono molte organizzazioni ed istituzioni.
Alcuni sono essenzialmente basati sul volontariato e con spirito di cooperaione, olti sono essenzialmente fatti di "professionisti" della povertà. Il sistema ONU (FAO, PAM, UNICEF, UNHCR ecc) appartiene a questi, ed assorbe per il mantenimento della struttura gran parte delle risorse che dovrebbe utilizzare a favore dei diretti interessati. Il sogno dei cooperanti meno motivati è quello di entrare nel sistema ONU, dove gli stipendi e le trasferte fanno girare la testa.
Ora la neo-presidente della camera, da questo ambiente viene, e decriverla come una sorta di Madre Teresa di Calcutta,è perfettamente in linea con il clima pomposamente retorico con cui temo dovrai competere nei mesi che farai la porta parola del M5S.
Ti auguro un buon lavoro e spero proprio che sarà un piacere!


walter bassani 17.03.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Vi avevano offerto la Presidenza della Camera. Avete detto di no, dopo giorni e giorni in cui non hanno fatto altro che offrire e chiedere collaborazione. È inutile dire che Vendola non è coerente. Saluti

Emanuela Tognelli, Milano Commentatore certificato 17.03.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai commenti finora arrivati sul blog, mi sembra di capire che ai senatori che hanno dato il voto al Pd per accaparrarsi la presidenza del senato, si voglia lasciare un piccolo spazio di decisione personale. Ebbene sarebbe già dall'inizio, la fine del movimento. Coloro che sono stati eletti senatori(parlo dei 12 traditori)devono dimettersi, non devono avere nessuna chance di rimanere perchè hanno di fatto tradito il codice odontologico del movimento stesso e soprattutto hanno voluto fregarsene delle regole per cui hanno firmato prima di diventare senatori. Se fosse così, allora vorrebbe dire che è già in atto la "trasformazione del palazzo" e beppe Grillo non ha nessuna possibilità per evitarla.

Rosario Perez 17.03.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Grillo VA A FAN CULO TE E I TUOI REPRIMENDA ai tuoi eletti !!
Ieri in Italia al Senato si è aperta una pagina di DENOCRAZIA !! Che è andata al di là dei tuoi dictat da DITTATORE !! Ripeto se non ammetti la democrazia e la più semplice "libertà di pensiero e di scelta" è BENE CHE TE E TUTTI I TUAI ELETTI ve l'andiate a piglire in culo !! Giovanni

Giovanni Bechi 17.03.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Archiviamo senza drammi ulteriori la infelice giornata di ieri.
Piuttosto attenzione alla rete che Gargamella sta tessendo per farci fuori definitivamente. Già nel suo gergo parla di governo di legislatura con i nomi eccellenti dei mangiapane a sbafo sulla linea del professionismo ANTI ... tutto, salvo gli stipendi propri.
Attenzione alle prossime mosse..che quella del cavallo non si ripeta!

Giuseppe M., Firenze Commentatore certificato 17.03.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

I presidenti di Camera e' Senato sono sicuramente affidabili.
Adesso c'e' bisogno di governare per il bene del Paese visto che i precedenti Governi ci hanno portato al disastro. Ammiro i rappresentanti 5stelle che con senso di responsabilita' hanno permesso di iniziare un nuovo cammino che ci consentira' di portare avanti le proposte promesse in campagnia elettorale.
I miei complimenti.
Mimmo Di Mento

Domenico Di Mento 17.03.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Molte regole e regolamenti verranno cambiati grazie alla vostra presenza,il vostro controllo,il vostro impegno e lavoro.La vostra e nostra è una missione bellissima e le cose verranno,ne sono sicuro;continuate così,vi vogliamo bene

Andrea B., Cadorago Commentatore certificato 17.03.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Meglio Draghi o Letta di D'Alema. Ma meglio D'Alema o Veltroni di Prodi, Amato e altri appartenenti alla cupola politica che ci ha ridotto in miseria.

angelo petrini 17.03.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non esageriamo dai. Grasso e' l'antitesi perfetta di Schifani, al di la' dell'appartenenza politica. Dove sta il tradimento? Innanzi al rischio di vedere nuovamente il pidiellino quale seconda carica dello stato è stata in deginitiva una scelta più che accettabile.... Non mi dispiace che si sia passati ad un rappresentante dell'antimafia, provenendo da un vecchio rappresentante della politica siciliana.... È ho detto tutto. Messaggio ai naviganti inequivocabile. Ora però NESSUNA CONCESSIONE POLITICA AL PD, tanto a livello nazionale che locale!

Roberto Fortunio 17.03.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna tenere sempre a mente cosa ci ha spinti ad arrivare dove siamo arrivati:cambiare questo paese e mandare a casa questa gente. Per far questo è fondamentale essere compatti facendo sempre un fronte unico e avendo la lucidità di non farsi trascinare dalle dinamiche che inevitabilmente,senza accorgercene, ci farebbero diventare come loro.Mi rendo conto che essere nella fossa dei leoni non è facile ma se mostriamo indecisione,faremo il loro gioco dandogli il modo di convincere gli elettori che hanno sbagliato a dar fiducia al movimento.
Se non riusciamo a far qualcosa ora,allora questo paese non lo salva nessuno.
Forza ragazzi!

Francesco V. 17.03.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

basta con questo clima dittatoriale. sono state elette due persone di elevatissima e indubbia moralità e spessore culturale. Grillo e Casaleggio vohliono il bene e la salvezza dell'Italia o vogliono creare un regime dittatoriale. Non vi ho votato ma potevo pensare di farlo in un prossimo futuro. credo invece che continuando così alla prossima tornata perderete molti di coloro che vi avevano appoggiato. date un segno di responsabilità. cercate di lavorare uniti per formare un governo che possa trainarci fuori da questa maledetta crisi.

angelo giovedi 17.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo partecipato a queste elezioni per governare. Siamo entrati in parlamento con il preciso intento di mettere fine al potere della casta indebitamente costituito. I nostri elettori ci chiedono di non deluderli. I senatori siciliani ( se sono loro...) hanno agito di conseguenza. Partecipiamo direttamente alla presentazione di un governo e sosteniamolo. Con le nostre scelte potremo passare alla storia o come la grande rivoluzione o come il grande bluff della politica italiana.

gennaro amiranda, rozzano Commentatore certificato 17.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma di che cosa state cianciando? Che c'entra Cencelli e/o dirittura morale e spessore culturale di fronte alle profonde, trasparenti, leali valorazioni di una porzione di società di fronte alla vecchia, menomata e grottesca politica? Vogliamo capire o no che dobbiamo non solo essere ma mostrarci diversi. Con tutto il buon raziocinio ma che ne sanno i neo eletti presidenti delle difficoltà economiche dei nostri giovani disoccupati, delle nostre famiglie sempre più povere, della nostra società sempre più scarna? Non credo che avrebbero più competenza di un nostro rappresentante che ha dovuto sempre combattere per ottenere. A me grave disabile affetto da SLA, cosa possono dare persone che non conoscono non possono conoscere le quotidiane, gravose difficoltà di vita. Quindi, vi prego, prima di parlare, anzi di scrivere, ponderate bene, se potete, ciò che avete in ANIMO. Pietro Pellillo

Pietro P., Roma Commentatore certificato 17.03.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente è arrivato il "marino"..quel vento che arrivando dal mare porta nuovi profumi, nuovi cieli e speranze anche a chi ormai ne ha veramente pochissime.....grazie grazie di essere li! Grazie del Vs. fresco entusiasmo, del Vs. tempo libero messo a disposizione di e per tutti, della Vs. caparbietà ad andare fino in fondo....Buon Lavoro, vi accompagnerò sempre.

Roberta Viappiani 17.03.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato M5S per cambiare finalmente questo paese, non ho votato come mio Dio Beppe Grillo. Si cambia con i fatti e non aderendo ciecamente ad uno
NONstatuto.

Luigi Setteducati 17.03.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ci prendono per celebro lesi continuano a fare i cavoli loro se il baffetto diventa presidente abbiamo stra toccato il fondo

Laura Parodi 17.03.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente il successo del M5S a queste elezioni è stato superiore alle previsioni (anche a quelle di grillo) per cui si stanno verificando delle ovvie difficoltà:

1) Un grande numero di cittadini del M5S sono entrati in parlamento creando un comprensibile periodo di incertezze a livello decisionale (anche se le norme di comportamento del movimento sono chiare).
2) Tutto sommato la carica di presidente di camera e senato a mio avviso non sono cosi determinanti (in una caserma non comanda il comandante ma i marescialli,ricordatelo)
3) Molto più importante sarà la partecipazione alle commissioni parlamentari perché li si potrà vedere il comportamento dei parlamentari.
4) Infine la nostra forza sarà nel votare o no le singole proposte sulla base del nostro programma.
Non dovete credere che potremo cambiare le cose in un mese ,o tre,o sei ,sarebbe assurdo. L’importante è credere fermamente nella nostra forza e capacità di cambiare questo sistema di governare e legiferare.
E comunque ricordatevi che chi ha avuto la forza di cominciare questo percorso è stato Beppe Grillo, senza di lui saremmo qui a chiederci se andare a votare o no e chi votare. La sua esperienza è superiore a quella dei nostri candidati cittadini in parlamento.
Anche in democrazia ci devono essere delle regole (sennò sarebbe anarchia). Le nostre regole sono state approvate da tutti i nostri parlamentari, che le rispettino.
Giancarlo Nava

giancarlo nava Commentatore certificato 17.03.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Roberta sei una grande, ma sul tuo viso si vede che ti sei dispiaciuta, attenta che c'è chi ci lavora su questo...
Ti auguro un sacco di bene...

Jean Marcelo Pinto Dias 17.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Cara Roberta, cerchiamo di non essere troppo severi con Vendola, che probabilmente ha trovato ostacoli bersaniani alla sua richiesta di votare Fico. Se tutti i parlamentari fossero come Vendola (e se i presidenti ci Camera e Senato fossero stati Boldrini e Grasso), non avremmo i problemi di oggi. Forse danni ben maggiori all'Italia li hanno fatti ben altri parlamentari. Gli stessi che oggi criticano i nuovi eletti e che cominciano a temere per le loro poltrone e le loro immunità. Ma la storia ci ha insegnato che queste persone se la cavano sempre. E così sarà per il futuro, purtroppo. Questa almeno è la mia opinione, del tutto personale, naturalmente.
Cordiali saluti e sinceri auguri di buon lavoro in parlamento (siete la nostra ultima speranza)
Sergio Màsula

Sergio Masula 17.03.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

I fatti sono questi:
1. all'offerta di votare i vostri candidati avete risposto che non fate accordi
2. nonostante la chiara valenza di Laura Boldrini che non e' una che viene dagli apparati di partito, avete fatto l'errore di non votarla perche' non fa parte dei vostri (legittima scelta, tuttavia qualche dubbio vi poteva pure venire)
3. Al senato avreste lasciato eleggere Schifani, implicitamente sostenendo il PDL (per fortuna qualcuno ha avuto le palle per fare diversamente ed ascoltare i proprio elettori e non Beppe Grillo)
Alla luce di questi fatti, emergono due chiare tendenze. C'e' qui interpreta tra di voi la politica come partecipazione e c'e' chi pensa di fare il reporter "aprendo il parlamento ai media". Bene ricordatevi Gaber e partecipate. Il voto e' solo il primo stadio, poi viene il resto e sarete giudicati dai vostri elettori su quello che fate adesso e non solo dai discorsi di Grillo nelle piazze. A parte l'elezione di Grasso, quello visto finora e' molto deludente , molto simile ai vecchi massimalisti del partito socialista in epoca pre-fascista. Quindi niente di nuovo, finora.

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 17.03.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

BASTA
scrivete critiche inutili se non vi va bene Votate i soliti Scalda-Poltrona,vecchi, brutti da vedere in demenza senile o sul libro paga di Goldman sachs.


Sabrina Giacca, trieste Commentatore certificato 17.03.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno non sa far di conto: Grasso è stato eletto dai suoi, i 14 voti dei senatori grillini non servivano.Però potevano servire e per giunta non bastare ( nel segreto dell'urna qualche voto a grasso poteva mancare, mentre i montiani potevano appoggiare Schifani). Ma domandatevi: perchè Berlusconi ha chiesto di votare Schifani? perchè voleva far vincere Grasso. Perchè i montiani hanno votato scheda bianca per far vincere Grasso.Perchè la vera partita qual'è: il prossimo presidente della Repubblica (sette anni), quello che scioglie le camere o fa il governo del presidente.

giuseppe caracci, caltanissetta Commentatore certificato 17.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Che alle retoriche parole della Boldrini, con tanto di iniziale ringraziamento di Napolitano (!) seguano fatti concreti, è tutto da vedere. Il curriculum del personaggio, con anni in Rai, promette poco di buono.

Fermezza sui principi, rispetto delle regole del M5S: non siete rappresentanti di uno dei soliti partiti. Ricordatelo sempre. Buon lavoro!
Grazie per quello che farete per migliorare l'Italia.

free maverick 17.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo visto come volete cambiare la Politica.
Volete creare un nuovo fascismo con a capo un comico. Siete sotto ricatto e terrorizzati da Grillo. Provate a sentire chi vi ha votato; è a questi che dovete rispondere.
Vendola aveva proposto la Presidenza della Camera,e voi cosa avete fatto?
Se continuate a fare gli integralisti sfascia Italia, vedrete che andate subito a casa. E la gente ricorderà il vostro "non" operato. E' la gente che vi ha votato non Grillo.
Ma dove vi hanno pescato? Incapaci!!

Gioia Giuseppe 17.03.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Ragionare per percentuali di eletti per definire la rappresentanza nei posti chiave delle istituzioni e' più da manuale Cencelli che da rivoluzionari.
Non credo che tra le fila degli eletti/nominati del vostro movimento ci sia qualcuno che si avvicini alla statura morale, intellettuale e civica di Laura Boldrini.

Federico Lombardi 17.03.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Sveglia signora Boldrini!
La presidenza della camera vi è stata proposta, siete voi che l'avete rifiutata.Bastava che vi impegnaste a votare al senato un candidato del centrosinistra e i giochi erano fatti.Avreste avuto vicepresidenze,questori e tutto quello che era necessario per entrare nei posti di comando e inizioare a cambiare.La verita' è che avete avuto paura perche' non vi sentite all'altezza del compito che dovete affrontare.Basta predicare bene e razzolare male.Datevi da fare per realizzare il programma per cui vi abbiamo votato.
Se state a fare i cuculi sull'albero senza affrontare i problemi veri, allora si che ci avrete ingannato.

vasco simoni 17.03.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

E basta, sono state elette due persone di indubbia moralità e spessore culturale,io ancora non ho capito se Grillo e Casaleggio cercano il bene dell'Italia o l'anarchia dove speculare. Mi sono pentito di avervi votato.

domenico paci 17.03.13 13:56| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Laura Boldrini è un esempio dell'Italia buona, sicuramente lei ha più diritto di Roberto Fico di sendere sul piano più alto del parlamento,inquanto l'unico pregio che ha Roberto Fico è quello di essere incensurato ed è anche il pregio della Boldrini.
Siate contenti di questa scelta poichè essa è stata quella giusta.

Gabriele Spinelli 17.03.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da esterno al movimento non mi pare che il movimento sia una proprietà di qualcuno ma piuttosto un luogo in cui si ritrovano persone che hanno le stesse idee ed obiettivi e che quindi appartiene a tutti.Grillo e Casaleggio lo hanno fatto partire e decollare ma devono anche capire che qualsiasi rigidità troppo forte ,senza possibilità di dissentire su qualcosa lo renderebbe molto simile a quello che loro tentano di distruggere e cioè i partiti tradizionali.detto questo non buttiamo via la grande possibilità di cambiamento che questa crisi ci offre.Gli Italiani si aspettano molto da questo nuovo modo di concepire la politica pulito,leale rispettoso del popolo italiano.

Enzo Bini (), Impruneta Commentatore certificato 17.03.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si parla tanto della coerenza di Vendola, ma che dire della coerenza del M5S che di fatto ha consegnato l'Italia a Gargamella, quando ha sempre dichiarato che non avrebbe appoggiato alcun candidato alla Camera ed al Senato del PDmenoelle e del PDL?? Complimenti con questa mossa avete perso la fiducia di chi vi ha votato.

Silvia ., Lucca Commentatore certificato 17.03.13 13:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo d'essere obbiettivi, di fronte ad una nomina di Schifani (l'uomo dei referendum nascosti nel cassetto)molti di noi si sarebbero incazzati.

Michele G., Abbiategrasso (MI) Commentatore certificato 17.03.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora questo governo non si farà ? Sarà la fine di questa Italia ? Non volete neanche provarci nessuna pietà per queste merde che ci hanno ridotto allo stremo, ma adesso tutti i nostri principi e convinzioni vanno messe da parte, noi chiediamo aiuto non lasciateci annegare, perché anche questo e'condannare il popolo e punire la povera gente che tra poco non avrà neanche da mangiare

Olga antonucci 17.03.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Non ho seguito chi si stracciava le vesti perché erano stati espulsi quelli che andavano ai talk-show. Non sono nemmeno tra quegli ingenui o furbastri che invocano la democrazia interna, per poi ritrovarsi con l'identità cambiata, ma spero che non torniate a casa a mani vuote, con le candide coerenti mani vuote senza macchia.
Prosit per la vita eterna. Fate qualcosa cazzo, per la gente che via ha votato, inventatevi quel che volete ma fate nascere un governo, dategli una fiducia pro tempore, una fiducia tecnica, una fiducia formale, una fiducia non-fiducia, dategli quel che cavolo volete, ma siate sicuri che se tornate a casa a mani vuote, di fatto vi siate schierati col psico-nano, che rivincerà.

Patrizio Laconi 17.03.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi se avete votato grasso ditelo che ci rinunciò subito ! Voglio nomi e motivazioni ! Voi siete i nostri occhi la nostra bocca la mostra ultima speranza ... Mi ripeto io perora ho un posto di lavoro saldo ma per i miei figli voglio un futuro migliore e se ho votato m5s e perché penso che siete coerenti ed uniti e ci rappresentiate nel modo giusto ! Ora grasso non è male per il suo passato ma fa parte del partito per cui ho votato da sempre e per il quale ora nutro la stessa fiducia che ho in Berlusconi e co! Sono uguali a loro cercate di mettere lo in testa o si va uniti o saremo annientati e ci faranno fuori dal parlamento e torneranno a mangiare più di prima !!! È allora ci sarà più delinquenza più vandalismo e la mafia la farà ancora da padrona noi dobbiamo cacciarli non aiutarli ! Aspetto con ansia la vostra spiegazione e spero nella vostra sincerità altrimenti siete come loro e non ci sarà mai niente per noi

Yuri b 17.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i senatoridel movimento, che hanno votato per il presidente del senato, sono dei traditori, evidentemente non hanno trovato spazio nel loro partito di appartenenza il PD, e si sono rifugiati da' NOI, evidente che vogliono anche lo stipendio per intero

antonio avitabile, antoniobacino57_1@libero.it Commentatore certificato 17.03.13 13:41| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da sempre ho un braccio a 5 stelle ed un braccio pd- l= pd.
Siete il traino del vero cambiamento, che ho sempre sognato. Usate il vostro potere attuale per guidare il nuovo. Storia docet: a Cesare non è' seguito il cambiamento ma Augusto!!
Un saluto
Renato Sansone
Con la speranza di avere a che fare con persone lungimiranti e nell'interesse di mio figlio

Renato Sansone 17.03.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Lombardi ma ti firmi capogruppo portavoce ? ma non sei "solo" portavoce? il capogruppo come dice la parola stessa e' il capo e non mi sembra che nel codice di comportamento sia previsto

mario guevara 17.03.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"l'eletto deve rispondere delle sue azioni ai cittadini", già...
e voi pensate che i cittadini che vi hanno eletti avrebbero, davvero, voluto Schifani come presidente del Senato?
E pensate anche, davvero, che Roberto Fico sarebbe stato meglio di Laura Boldrini?
I vostri elettori (alcuni, molti, gran parte, fate voi) hanno dato il loro voto per veder fare qualcosa di nuovo, di diverso, di giusto, di utile per il paese e per i cittadini; o per veder solo un pò di 'ammuina' in Parlamento?
P&B

frate savino 17.03.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La campagna elettorale é finita, ora é il tempo di passare ai fatti.
La coerenza é d'obbligo, perché l'Italia ha necessità urgente di essere governata bene e senza trucchi.
Bisogna trovare la soluzione per evitare di andare a votare e perdere altro tempo. In questo stato di cose, troppe "vittime" si dovranno contare se si dovessero costringere gli italiani ad aspettare ancora che qualcuno si decida a lasciare da parte le faziosita di parte e a governare.
SIETE, SIAMO nelle stanze dove le cose si possono cambiare, ma prima di tutto, servono atti di responsabilità: fate in modo che ci si unisca per guarire l'Italia dalla corruzione, dal malaffare e dalla politica. Non sottomettetevi, ma non perdete nemmeno l'occasione che l'Italia vi ha dato. Serve un atto di bona politica perché la sola protesta porta solo a divisioni. Divisioni radicaliste che oggi non possiamo per metterci. Non c'é più tempo. RESPONSABILITÀ

Giorgio 17.03.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per scrivere comunicazioni così credo valga la regola meglio tacere. Mi spiace dirlo ma si evidenzia la confusione che impera. Cosa vuol dire che è importante che un nostro rappresentante venga eletto come questore, vicepresidente o altro.. vuol dire che verrete a patti pur di essere eletti? E rimarcare che SEL ha il 3% dei voti... sono in una coalizione, non vi è entrato in testa che hanno vinto loro? Temo che facciamo la fine di Bertinotti... qualcuno se lo ricorda più?... peccato

Antonio Vivaldi 17.03.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un gruppo di amici che ha votato m5s
siamo rimasti allibiti dal voto di ieri
dove' vinito il cambiamento la trasperenza
aiutiamo quei banditi.
Se fanno gia' i mafiosi il movimento è finito
ancora prima di incominciare.
INCREDIBILE

enzo z., sassello Commentatore certificato 17.03.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Cara Lombardi, la trasparenza è fatta di coerenza, perché altri partiti che voi schifate dovrebbero votare un vostro rappresentante se voi non siete disposti a fare altrettanto? Ci si confronta sui programmi e sulle persone alla luce del sole, ma poi bisogna riconoscere anche il valore di una istituzione, visto che avete chiesto il voto per entrare. Io rispetto i milioni di persone che vi hanno votato, voi siete capi di fare altrettanto?

paolo butturini, Roma Commentatore certificato 17.03.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

la scelta della boldrini, al di là del partito in cui è stata eletta, è un balzo in avanti rispetto alla finocchiaro, non posso nemmeno immaginare di vedere sempre la finocchiaro che dovrebbe essere ESODATA dal parlamento! anche grasso potrà non essere perfetto ma rispetto a schifani non c'è paragone.
invece sulle cariche dei questori dovete battervi per ottenere un risultato.
comunque vorrei ricordare a tutti che grillo è stato indispensabile per il successo del movimento, ma nessuno sarebbe andato a roma senza gli elettori, cioè piaccia o no gli elettori italiani e le loro esigenze vengono prima di tutto, perchè voi siete lì perchè noi vi abbiamo mandato lì!

lilia g. Commentatore certificato 17.03.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

PERFETTO! La presenza dei GRILLINI stà già cambiando il PAESE in MEGLIO!!! Grazie di cuore!
Se non c'eravate avremmo avuto FRANCESCHINI e SCHIFANI presidenti alla camera e al Senato!!!!
PERO' non ci fate ritornare a VOTARE altrimenti avremo nuovamente il "NANO Berlusconi"al governo del Paese!!!!!!!!!!!

Giovanni Tanga 17.03.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi complimento per la scelta, condivisa anche dal M5S, spero che il fondatore del movimento conceda un minimo di autonomia propria nel comportamento delle successive scelte, perché solo così postiamo sperare di uscire dallo stallo attuale

Salvatore Iaquinta 17.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo di scrivere in merito alla gestione del voto al senato che mi ha lasciato perplesso, ma ho trovato questa ‘sua‘ che non condivido:
Sentir parlare di ‘quote‘ è davvero fastidioso,sa di qualcosa di vecchio, che, parlo per me ovviamente, è una sorpresa.
Quando si parla di rispetto del programma si intende entrare nel merito delle scelte, come delle persone.
Non conosco la Boldrini ma la pregiudiziale sulla provenienza politica invece che un'analisi di merito non può essere condivisa.
Solo un cenno al voto senato dove mi sono sentito rappresentato da chi, in coscienza, ha scelto un simbolo dell'antimafia rispetto ad un indagato. Alcune cose,e glielo dico a cuore aperto, le davo ed ancora le do per scontate.
Scelte di merito sono quelle che mi aspetto, almeno quando si è costretti da un ballottaggio: se uno dei due gruppi avesse candidato che so, riina, non avremmo sostenuto il candidato dell'altra parte? (Chiaro che l'esempio è forzato ma serve per rendere l'idea)

Ad ogni modo tutto questo servirà da esperienza, è già un grande risultato, ascrivibile al movimento, il fatto che i nuovi presidenti abbiamo questo profilo e siano meno compromessi con la politica....

Roberto Di Mambro 17.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,c'e' l'hai gia messo nel cu..Se volevo votare Gargamella,l'avrei fatto da solo..

riccardo zagaria 17.03.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi se non manterrete fede agli impeni presi perderemo un sacco di voti e non potremo conquistare roma.chi cazzo ci ha detto di entrare nel merito di gasso o altri?voi dovevae fare quell che era stabilito prima nel regolamento di Beppe.ora tra poco mi verrete a dire che per salvare l Italia vi siete uniti al PD o ad altri e no.......io sono incazzato neo Erice mi avete fregato e come me tanti altri sate avendo come loro ....buffoni....sono incazzato e rivoglio i miei voti che ho dato. A grillo e non a voi buffoni....opportunisti

Giuseppe del negro 17.03.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre votato PD ma a febbraio per la prima volta M5Stelle perchè vorrei un bel rinnovamento. Costringiamo il PD a fare quelle 4-5 cose essenziali per la democrazia (legge elettorale, conflitto di interesse ecc)e irreversibili in modo da cambiare finalmente rotta e rendere impossibile l'avvento di nuovi caimani o almeno il ritorno di B. sempre in agguato. Ieri tutto questo sfracello non c'è stato. Perchè colpevolizzare o cacciare i nostri senatori che, in coscienza e in modo direi eroico, non hanno voluto favorire Schifani?

Vito Di Russo 17.03.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se grillo ha sempre detto che voleva andare al parlamento a mettere un faro per portare trasparenza ed aprirli come una scatola di tonno, adesso che c'è non vedo il delitto di quella decina del M5S che ha dato liberamente il suo consenso per evitare lo spreco di milioni a rifare le elezioni e di conseguenza andare a governare senza assoluta maggioranza da non poter fare gnente. Ok hanno trasgredito allo statuto e vanno richiamati per confermare la serietà, ma abbiamo visto che il PD dalle votazioni ad oggi ha abbassato la cresta drasticamente grazie al M5S e se vuole andare avanti deve per forza ragionare come il M5S e lavorare con trasparenza e lealtà o si ritrova ad andare a casa. Quindi il M5S ha la responsabilità di vigilare che il cambiamento ci sia e confermare ciò che ha sempre sostenuto fermamente.Ps. ok al reddito di cittadinanza ma non vorrei che andasse poi ad extracomunitari che arrivino a flotte per la cuccagna.

giuseppe c., bastia mondovi (cn) Commentatore certificato 17.03.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete sentito il discorso della Presidente Boldrini? in esso era tutto quello che gli italiani "PER BENE" volevamo sentire.Il suo spessore la sua sensibilità e il lavoro a cui si è dedicata fanno di LEI una persona veramente speciale. ALLA LOMBARDI vorrei che tutti dicessimo in coro: MA TI CI HANNO MAI MANDATA A QUEL PAESE??? perché sarebbe ora!!!!

virginia labelle 17.03.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

continua la tua "mission" come se le elezioni non ci fossero state dato che quanto è avvvenuto è solo una tappa dell'Odissea....che sappiamo si conclude SOLO con l'arrivo a Itaca e la "cacciata" dei Proci.

Non cadere nella trappola di dover fare da "bàlia" agli eletti M5S in Parlamento perchè oggi è solo una FASE DI PASSAGGIO INTERMEDIA da cui emergeranno inevitabilmente errori e contraddizioni; NON LEGARE IL DESTINO DEL MOVIMENTO all'apprendistato dei nuovi eletti, APPRENDISTATO che non deve in ALCUN MODO "FAR IMPANTANARE" o far ritardare l'ONDA DELLO TSUNAMI LIBERATORIO E FORMATIVO che deve continuare la sua corsa.
I NODI VERI, CIOE' I PROBLEMI E L'INADEGUATEZZA DELLE NON SOLUZIONI CHE VERRANNO DATE DA QUESTA SPECIE DI PARLAMENTO DI NOMINATI, SARANNO COSI' EVIDENTI CHE I FATTI PARLERANNO DA SOLI.............................MENTRE TUTTA LA GIOSTRA DI GIORNALISTI, OPINIONISTI, CORTIGIANI E POLITICI PAGATI E MANTENUTI CONTINUA A DISTRARCI COL TOTONOMINE FACENDO SENTIRE GLI ITALIANI DEI PARTECIPANTI AD UN TORNEO DI CALCIO con logiche da tifoserie distraendoli dai LORO VERI INTERESSI DIRETTI.

QUESTO E ALTRO MI PREME POTER DIRE, DA UOMO LIBERO CHE PUO' DONARE ESPERIENZA E ACCOMPAGNAMENTO STRATEGICO A CHI FA QUALCOSA PERCHE' QUALCOSA CAMBI E COSTRUISCA VERAMENTE QUALCOSA DI BUONO..................
Con i migliori saluti enrico gervasoni

ENRICO GERVASONI 17.03.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

In Italia da sempre esiste uno zoccolo duro che votera' sempre per la destra, per la sinistra o per il centro, inoltre mai nessuno ha governato questo paese da solo nemmeno ai tempi del monocolore democristiano. Per cui se e' arrivato il momento del fare, complimenti ai 5S che hanno permesso l'elezione di 2 persone serie e capaci come presidenti delle camere ora spero vivamente che siano altrettanto responsabili per la formazione di un governo e che si inseriscano nei comitati di controllo dello stesso.Intere categorie sociali quali pensionati precari disoccupati esodati......non possono piu' aspettare.

Nuccio Piccoli Commentatore certificato 17.03.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo votato il movimento perchè non cambi mai idea una volta entrati all'interno del Parlamento/senato. Vogliamo le dimissioni dei 12 che hanno votato le loro scelte non sono le nostre il movimento ha un solo pensiero un solo scopo un solo fine. I colpi di testa non sono accettati se non sanno gestire lo "stress" di stare seduti dove li abbiamo messi Fuori SUBITO.

EnzoTede 17.03.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che importanza ha chi si mette alla presidenza?ma che state li per fare mercato?quindi fuori dalle palle i traditori...non capite che i vostri errori anche se banali sono dei macigni per tutto il movimento...o si stanno cucendo addosso la poltrona?ma magari fosse uscito Schifani, almeno avremmo avuto ragione sul fatto che non cambiano mai, adesso invece sembriamo delle pecorelle disperse a 5000 metri con sti magnaccia a prenderci a calci...meno male che doveva essere il contrario

lorenzo dattanasio 17.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ai senatori del m5s.....
Carissimi,ringrazio e saluto per quello che vorrete fare con noi e per noi in parlamento..è già successo, cosa è successo?Leggiamo cose di pubblico dominio..grasso è presidente!Democraticamente è stato eletto da senatori vicini e lontani. E' DI PUBBLICO DOMINIO CHE ORMAI DA ALMENO 15 ORE, QUALCUNO HA VOTATO IL SENATORE GRASSO PER LA SUA ELEZIONE, CON VOTI EVIDENTEMENTE DI SENATORI DI ALTRE FORZE POLITICHE.
ASSERISCO CON FERMEZZA CHE CHI HA CONTRIBUITO DEI NS ALLA SUA ELEZIONE, HA SBAGLIATO AULA, NON E' PIU' QUELLA DI SCUOLA DEL DELEGATO DI CLASSE.
Grasso che sicuramente sarà una persona moralmente integra che qualcuno di voi ha votato con libera coscienza, aveva deciso di entrare suo malgrado,in politica usando un partito del sistema....proprio quel sistema che il caro beppe combatte insieme a tutti noi da anni, combatte con quelli di noi attivisti o meno che vogliono cambiare questo paese...E' ALLORA DI COSA VI SIETE SPAVENTATI DELL'IMMOBILISMO, DELL'ASTENSIONISMO!!MA DI CHE PARLIAMO!!
Voi avete votato forse la persona forse la qualità della persona, la sua popolarità,cosa avete votato??...ve lo chiedo in punta di piedi..cosa??Così facendoma avete votato per il sistema di cui lui fà parte, e voi dite di non volerne farne parte...
Quindi una scelta di campo si deve fare, e voi avete sbagliato partità.
Non chiedo pubblicamente le dimissioni, ma chiedo di pensare al giorno prima delle elezioni, allo tsunami, al freddo al gelo che ognuno di noi/di voi ha preso, agli insulti alle calunnie,alla strada che abbiamo fatto con il documento in mano verso il seggio, alle ns famiglie!
Santa inesperienza prega per noi!!!!!!!!!!

davide i., settala Commentatore certificato 17.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, le liste anche se a 5 stelle, sono fatte da uomini con le loro debolezze, al senato 15, quindi non c'è da meravigliarsi....ma solo da rimanere amareggiati! Però mostriamoci misericordiosi e perdoniamoli....magari sbagliando si impara e non lo rifaranno in futuro!
Una cosa però deve cambiare: dopo 2 giorni di "lavoro" non si può rinviare le camere a Giovedì....è vergognoso!!! Alla camera e al senato per 20mila euro al mese si deve lavorare almeno, dico almeno, 5 giorni a settimana e quando siamo in una fase difficile come questa anche 7 giorni a settimana!!! Questo schifo deve finire e confido che il M5S elimini pure questa vergogna!!!

antonio finizio 17.03.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo letto sulla stampa che i"portavoce"delo movimento hanno calorosamente applaudito il discorso,molto politico,della Boldrini.Benissimo ma forse mi sono distratto perchè oltre le solite cose che il 90% degli italiani sottoscriverebbe(aiutare i poveri,pensare agli emarginati,migliorare le condizioni carcerarie,la resistenza,ecc.)non mi pare di aver sentito la presidente dire che rinuncerà in tutto o almeno in parte alle varie indennità legate alla funzione,magari accontentandosi di quelle che le passa l'ONU;non mi pare nemmeno di averla sentita dire che lei rinuncerà,dopo il mandato,ai benefici riconosciuti agli ex presidenti della camera(uffici nel centro di Roma,personale,auto blu,ecc.).In compenso ho appreso oggi che la figlia studia in una università inglese , al pari dei figli delle centinaia di migliaia di Italiani che sono nel cuore della Boldrini,quei disgraziati,cioè, che tutte le mattine per far studiare i propri ,di figli,davono fare i salti mortali per tenersi il lavoro(magari precario)o per trovare i soldi per pagare il mutuo della casa ,che magari hanno comprato per lasciare qualcosa ai figli,o che hanno difficoltàa pagare i libri di testo o le tasse universitarie,o che non arrivano più nemmeno alla terza settimana del mese.Retorica?Forse,ma non è retorica anche il discorso della Boldrini?E allora prima di pontificare sarebbe meglio darsi una regolata e fare le rivoluzioni cominciando a cambiare il proprio modo di essere:quindi,per coerenza,se si dice di credere nella scuola pubblica si cominci col mandarci per primi i nostri figli.

ennio m. Commentatore certificato 17.03.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Una strategia deve essere seguita e rispettata. Le schegge impazzite tornino alle loro abitudinali occupazioni, se non si e' all'altezza del rispetto della linea di comando fuori dalle righe!!!!!

Lamberto 17.03.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Condivido moltissime idee del Movimento 5S ho votato SEL ma proprio non riesco a comprendere l'attuale atteggiamento del M5S. Si è addirittura rischiato di avere nuovamente come presidente del Senato Schifani!! C'è aria nuova oggi in questo Paese anche grazie al M5S ma tutto questo potrebbe essere vanificato dall'attuale atteggiamento oltranzista...! Quale migliore occasione per il M5S di essere il garante dei programmi della Sinistra al Governo ! Probabilmente non capiterà più nella nostra storia un occasione così!!Perchè vi ostinate a buttare via una simile occasione!! In qualsiasi momento si può far cadere un governo senza alcuna titubanza! Si vuole il peggio cioè spingere il PD tra le braccia di un Monti o addirittura Berlusconi!! A questo punto sono ben felice di non avervi votato.

Germano Aronica 17.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Quello più importante secondo me è votare le nostre leggi ed ostacolare le leggi che vanno contro il nostro programma. È li che si vede il valore dei nostri rappresentanti in Parlamento. Sennò se non ci vanno bene neanche dei giovani incensurati che cercano di fare del loro meglio (ricordiamoci che non è così facile) dobbiamo metterci degli "esseri sopranaturali infallibili" così abbiamo la certezza che non sbagliano mai. Ripeto L'IMPORTANTE È L'ONESTA' E L'IMPEGNO DEI NOSTRI RAPPRESENTANTI. Diamogli fiducia perché altrimenti si ritorna all'antico ed è quello che vogliono gli altri partiti. Non lamentiamoci però. Forza Beppe Grillo!

christian d. Commentatore certificato 17.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

PER I NOSTRI ELETTI.
Il problema: chi a votato Grasso lo motivi, non penso sara una grande questione,cerchiamo di far valere le nostre idee e forze per avere la presidenza delle commissioni e i QUESTORI.
Cercate di parlare DI PIU e i risultati arrivano.

BUON LAVORO

salvatore b., Oschiri (ot) Commentatore certificato 17.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Non accetti in alcun modo le lusinghe del potere, anche quelle che sembrano accettabili o provenienti da persone all'apparenza migliori di altre. Signora Lombardi, Lei ha oggi una responsabilità enorme: quella di "governare" i suoi con onore per dimostrare che è possibile una rivoluzione pacifica senza eguali in Italia. Tornare alle elezioni servirà per ottenere la maggioranza assoluta. Scendere a patti (anche minimi) con chi ha distrutto questo Paese (Pd o Pdl) significherà fallire, perdere voti e consegnare l'Italia nelle mani della violenza. Oggi non serve il realismo, ma la consapevolezza che o si cambia tutto in tempi brevi o la crisi trascinerà anche le persone perbene a giustificare qualsiasi comportamento estremo. Persino quello della privazione della libertà personale.

LUIGI GIORGETTI 17.03.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato convinto M5S nella speranza di portare istanze di buona politica nei palazzi, sinceramente mi aspettavo rimanesse all'opposizione e sono stato molto felice quando ho visto che è il primo partito d'Italia tra l'altro in un parlamento che è un colabrodo.
Ho pensato subito: bene! adesso si rivolta il paese come un calzino!
Invece vedo solo schede bianche, rifiuto a portare qualunque contributo, nessuna volontà di far valere la posizione CHE IO HO SCELTO CON IL MIO VOTO e non Beppe Grillo.
Adesso si parla addirittura di traditori perché qualcuno ha preferito far eleggere una persona come Grasso alla seconda carica dello stato anziché un paraculo di Berlusconi??

Domanda:
io e altri milioni di elettori (tra cui voi) abbiamo votato QUALCOSA oppure potevamo restarcene a casa?
Del bellissimo programma del Movimento, ora che possiamo tenere Gargamella per le palle, porteremo a casa qualcosa oppure chiederete ancora il mio voto dopo una legislatura passata a fare finta di non essere in parlamento?

marco carraro 17.03.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

non metto in dubbio la serietà dei due nuovi presidenti delle camere, mi piacerebbe solo sapere per quale motivo i senatori dei 5 stelle, ai quali si era indicata una strada ne abbiano percorsa un'altra.
la gente che vi ha votato adesso è disorientata, sembra il replay della prima o seconda repubblica.
cosa capiterà adesso che sul blog e sulla rete dite una cosa e poi alle camere ne fate un'altra.
sono molto deluso.

antonio savasta 17.03.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Mah! Io non capisco, C'e' un programma , una linea semplice da seguire, nessun accordo , si votano i nostri e basta , ma chi cazzo e' sta boldrini? rappresenta il 3 % di un partito morto e inciucione, ma che cazzo mi frega di grasso , ma chi e?, i nostri bisognava votare, porco D..! A badilate affanculo dovete andare! non a fare i fighi in parlamento a dare la stampella a quelle merde dei democrat. Concordo sul Fuori chi ha tradito!


Ero Pd e ho votato M5stelle. Ieri è stato solo un atto di coraggio non favorire Schifani. Perchè colpevolizzare questi eroi o costringerli a dimettersi. Non dobbiamo sembrare una setta senza cervello. Anche Gesù perdonò la prostituta che altri volevano lapidare. La perdonò e le disse soltanto: "Va, e non peccare più". Coraggio, andiamo avanti e votiamo le cose buone usando il cervello.

Vito Di Russo 17.03.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

questi senatori che hanno votato Grasso sono dei voltafaccia, la loro coscienza deve essere quella del movimento 5 stelle, non la loro, se ce l´hanno, la usassero a casa loro, devono andarsene perche fanno perdere la fiducia al movimento stesso, stanno bene nelle fila del PD o del PDL .

Mauro Angelini 17.03.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Che delusione ci manca solo che appoggiamo il governo Bersani .....mi auguro che sia solo una sbandata ...

mario ., calscio Commentatore certificato 17.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

certo che ci mettiamo, proprio noi, a disquisire sulla coerenza di SEL facciamo, come dice Fede, "una figura di m...."!

piero poket 17.03.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

come sempre un modo di ragionare dei massoni ...tutti i vecchi della politica sempre pronti ad ostacolare chi veramente vuol dare voce al popolo italiano ..per questi vecchi bavosi spero che scatti il conto alla rovescia '''fuori dai coglioni ''' grazie m5s...buon lavoro

salvatore belluomo, s.severino marche prov. macerata Commentatore certificato 17.03.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

MERITOCRAZIA O PARTITOCRAZIA? In molti di questi post si respira aria di partitocrazia pura...dobbiamo prenderci questo, dobbiamo prenderci quest'altro...ma il M5S ha gli stessi obiettivi dei partiti tradizionali? Oppure ha come scopo quello di far emergere le idee, le proposte e le persone che MERITANO...indipendentemente se hanno la tessera M5S in tasca e il gagliardetto con la faccia di Grillo?? Guardiamo il CONTENUTO e il MERITO oppure l'obiettivo è conquistare una poltrona? Questa non è una partita di calcio ma si tratta del nostro futuro. E allora, rispondiamo alla domanda se Laura Boldrini è una persona degna e capace oppure no. E poi, rispondiamo se preferiamo avere Schifani alla presidenza del Senato oppure Grasso. La questione è molto semplice.

Francesco D., Novara Commentatore certificato 17.03.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, nonostante sia consapevole che non leggerai mai questo messaggio voglio scriverlo rivolgendomi a te. Sono sicuro che sarai amareggiato , come quelle centinai di migliaia di giovani che come me hanno votato il m5stelle perché lo vedevano come l'unica flebile fiamma accesa in un paese ormai spento e consumato dalla corruzione, quei 15 senatori hanno demolito questa speranza, hanno dato due delle cariche più importanti dello stato al PD-ELLE, che ieri grazie a 15 ignobili traditori hanno vinto almeno due volte, la prima perché hanno in mano il potere, il potere di continuare a nutrirsi sulla carcassa allo stremo(Italia) per ingrassarsi loro e le loro banche, le loro coop, i loro parenti e amici come hanno sempre fatto,come avvoltoi sulla carcassa, il secondo motivo della loro vittoria e perché sono riusciti in sole 48 ore a demolire dalle fondamenta un movimento sano e bello, che si prefiggeva di toglierli i privilegi, che ha denunciato in tutte le piazze d'Italia lo scandalo più grande della storia della repubblica, lo scandalo monte dei fiaschi. Sarebbe troppo poco anche l'espulsione dal movimento per questi 15 individui che hanno tradito le speranze degli italiani, dei giovani che vedevano in voi un futuro, un cambiamento radicale, che da ieri non potrà più esserci, cmq ti ringrazio per averci dato almeno queste poche settimane di speranza in mezzo alla più nera disperazione, è stato bello fino a quando è durato.

osvaldo a., isili Commentatore certificato 17.03.13 12:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che non si sia compreso che la scelta non era tra Grasso e Schifani, ma tra PD e PDL?
I senatori dl MoVimento che hanno votato Grasso (o meglio: il candidato PD) seguano l'invito di Grillo e si dimettano.
Non si dimentichino che sono stati eletti grazie ad una massa di voti di una comunità che ritiene il PD e il PdL responsabili in solido dlla crisi economica, politica, morale e culturale in cui si trova l'Italia.
Lorenzo Borrè

lorenzo b. Commentatore certificato 17.03.13 12:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che c'è chi istiga ad andare avanti così,non so se sono machiavellici o furfanti,pr me sono uguali (PD=PDL) chi no lo capisce è in mala fede oppure è un votante pd.Ricordo che il pd non ha mai avuto la maggioranza per governare in Italia e mai la avrà piuttosto voto Berlusconi.Via i furfanti

Antonello M. Commentatore certificato 17.03.13 12:33| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se siete arrivati qui per cambiare il modo di fare politica, beh potevate starvene comodamente a casa vostra, e in pantofole per giunta. Se è qui che comincia la storia ... no grazie, abbiamo già dato. Di gente meschina nè abbiamo già troppa. La prossima volta: voi ... tutti a casa! Perdonateci, ma abbiamo scherzato ... e non si può più scherzare con le sorti di questo paese e dei nostri figli.

Luciano Miraglia 17.03.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

"BASTA! Lasciamo lavorare tutti in santa pace e BASTA minacciare di non
votare o non appoggiare più il M5S! alla fine siamo noi cittadini che
liberamente decideremo alle prossime elezioni se rivotare M5S oppure
altro... A cosa serve tutto questo: solo a spaccarci!!! Vi ricordo che
senza Grillo ed il suo movimento, questo paese aveva solo la strada della
lotta o della rivoluzione violenta! Io preferisco la prima opzione, troppe
rivoluzioni hanno solo sostituito un sistema con un'altro altrettanto
skifoso! Tra Grasso (che vi ricordo ha rifiutato una stretta di mano con il
fratello di Borsellino) e Skifani.... siamo proprio sicuri che non si
poteva far di meglio? penso proprio di si! per esempio l'elezione del
candidato M5S!!!! meditate grillini meditate.... "

carmine bianco Commentatore certificato 17.03.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ALLA COMPAGNA BOLDRINI DAL COMPAGNO PUTIN
On February 4th, 2013, Vladimir Putin, the Russian President,addressed the Duma,

(Russian Parliament), and gave a speech about the tensions with
minorities in Russia:

"In Russia live Russians. Any minority, from anywhere, if it wants to live
in Russia, to work and eat in Russia, should speak Russian, and should respect
the Russian laws. Russia does not need minorities.
Minorities need Russia, and we will not grant them special privileges, or try to
change our laws to fit their desires, no matter how loud they yell 'discrimination'. We
better learn from the suicides of America, England, Holland and France, if we are to survive as a
nation. The Russian customs and traditions are not compatible with the lack of
culture or the primitive ways of most minorities. When this honorable
legislative body thinks of creating new laws, it should have in mind the national interest
first, observing that the minorities are not Russians.

The politicians in the Duma gave Putin a standing ovation for five minutes

angelo scassa, torino Commentatore certificato 17.03.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io leggendo i commenti negativi mi faccio qualche domanda : come mai tutto quell'astio? Va bene critiche ma non offendendo. Mi viene da pensare che alcuni siano troll che vogliono solo dividere. Ripeto a me interessano solo i fatti e che si rispetti il programma.

christian d. Commentatore certificato 17.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici di M5S e Cari Grillo e Casaleggio,
è forse retorico e "sospetto" dirti che nelle ultime consultazioni vi ho votato con entusiasmo e convinzione. Ho creduto in una strategia di cambiamento che sgorgasse sopratutto dal dialogo. Non ho mai amato le figure "carismatiche" troppo influenti. Gli uomini forti, dell'intransigenza passionale e articolata, tuttavia mi hanno sempre insospettito. Questo paese da sempre ne ha avuti di ogni tipo, ma poi la storia ha dato le sue inequivocabili risposte. Il piccolo paese Capranica (Vt) ha visto un successo enorme di M5S, ma attenzione a farlo fruttare "cum grano salis". Già sento molti e forti dissensi rispetto al tuo STOP verso i NOSTRI senatori. Stai attuando, anche in questo modo, una trasformazione culturale e antropologica senza precedenti nel mondo politico. Non distruggere la tua vittoria, peccando di miopia di "buona politica". Un caro abbraccio, Alessandro Anniballi

Alessandro Anniballi 17.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Se per pochi voti vinceva Schifani; Come potevano quei Grillini Siciliani guardare in faccia la gente siciliana che li ha votati???? :
Io capisco che il movimento non si deve alleare con i partiti che sono stati causa dello sfascio dell’Italia , ( perche questo 1° comandamento è nel suo DNA) ma almeno fare quello che stanno facendo egregiamente i 15 parlamentari del movimento 5 stelle dell’assemblea Regionale Siciliana…
Non essere d’accordo con i partiti non significa FARE OSTRUZIONISMO per arrivare subito allo sfascio di ulteriori elezioni anticipate con la stessa legge elettorale…. Se l’italia non fa vedere all’Europa di avere un governo (anche provvisorio) non riceverà nemmeno aiuti economici. Il tasso di interessi aumenterà e in quei mesi che ci separano dalle prossime elezioni l’italia non potrà pagare più nemmeno le pensioni . a CHE SERVIREBBE AL MOVIMENTO ARRIVARE AL 100% CON UN PAESE ORMAI CADAVERE???? In questo momento c’è un malato terminale non si può giocare a perdere tempo… Inoltre vorrei aggiungere “ se come nelle sette religiose, dove coloro che manifestano qualche idea diversa alla linea segnata dal capo setta sono disassociati…. Che cosa succederebe a quei 15 grillini che hanno votato secondo coscienza ??? sarebbero pure disassociati?.... dovrebbero dimettersi?

non FACENDO più parte movimento, questi 15 disassociati sarebbero come foglie strappate dall’albero e in tal caso, loro malgrado, dovrebbero scilipotare verso qualche altra area e suppongo che in questo caso sarebbe l’area che dovrebbe dare un governo all’italia , quell’area a cui mancano proprio quei 15 deputati per governare
IO sono un cittadino… e siccome voi dite che il potere è del popolo … è logico che se tanti altri come me percepiscono questa direttiva del movimento 5 stelle, , di mettere al 2° posto il bene dell’italia , rispetto all’obbiettivo di arrivare primi alle prossime elezioni , la rabbia non sarà più una rabbia con speranzA

salvatore ronzi 17.03.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Cara Roberta: avanti tutta!! Quoto al 1000 per 1000 tutto quello che hai scritto in questo mini post. Buon lavoro e coraggio!:-)

Chiara e Tondo 17.03.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

è stato un primo GRANDE passo!!!
questo marcio sistema deve essere cambiato, forza, perseveranza e onestà vinceranno.
Sono, siamo con voi, sarà una battaglia ardua e noi ci siamo!!
Continuano a propinarci che 1/3 degli Italiani ( è allucinante o incredibile) sostiene un delinquente che ha tratto profitto dalle disgrazie di Craxi e spero proprio che faccia presto la sua stessa fine.
FORZA, FORZA, FORZA la battaglia è appena cominciata

antonio giogoli 17.03.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono bastati due giorni ed esce la piccineria schifosa insita nel DNA di questo pololino. Se non c'è unità e coesione, faremo la fine del PD, capaci solo di litigarsi la poltrona. Fuori subito i nomi di chi ha svergognato la fiducia concessa, voglio sapere chi devo odiare e disprezzare. Vergogna (scritto da 5 "grillini" convinti)

STEFANO RAGAZZI 17.03.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che non sia stata una ingenuuità, chi ha votato per grasso era consapevole di creare spaccature, chi ha votato a favore del pd deve essere cacciato dal M5S.
per come la penso io il M5S deve riuscire a mandare a casa i vecchi personaggi che hanno ipestato la politica. fatto di tutto per se stessi e per i loro amici, ma certamente, non hanno fatto la politica in favore del paese Italia. Il mio stato d'animo è che se fallise il M5S si va alla lotta armata

mario laghi 17.03.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, scrivo dalla Spagna, dove vivo da da 21 anni, sono scappato dall'Italia in quanto non riuscivo piú a tirare la carretta e con pochi soldi sono riuscito a risollevarmi mettendomi in propio. Vorrei tanto tornare nella mia terra se avessi la possibilitá di sopravvivere, ma la vedo veramente difficile!Ho votato per voi come hanno fatto tantissimi amici miei che vivono qui, perché ci avete dato una speranza che un giorno il nostro sogno possa avverarsi! Vi prego, restate uniti e non fatevi fregare dagli squali della casta, ci proveranno in tutte le maniere, sta solo a voi non cascarci! Io penso che chi dice che siete pilotati da Beppe e non avete libertá di pensiero, lo fa solo per dividervi!! In ogni caso ricordate che le regole vanno rispettate e le regole si basano sulla maggioranza, non su quello che dice Beppe, quindi rispettatele!! Una squadra unita é una squadra vincente!! Io sto con il sogno di Beppe e spero che quelli che hanno accettato e sottoscritto il regolamento del M5S, non lo tradiscano, tradirebbero noi elettori!!! Vi prego non deludeteci! Mandate a casa la casta per il bene dell'Italia e degli Italiani!! Grazie a tutto il movimento e in particolare a Beppe.

Claudio P., Algeciras Commentatore certificato 17.03.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ai senatori del movimento che con spirito di sacrificio personale non hanno rischiato una nuova elezione di un servo di Berlusconi , indagato per mafia e primo tra gli assalitori della Procura di Milano. Gli sará sicuramente pesato dare in pasto alla stampa la scusa per orchestrare un movimento diviso ma è prevalso il senso di responsabilità civica ,il bene del paese prima del tornaconto personale. Grazie da uno che ha votato Grillo insieme a tutta la famiglia

Roberto Zacchini 17.03.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Prima grande delusione dal movimento.
Evidentemente per alcuni eletti il richiamo della propria appartenenza politica e' troppo forte , tanto da non seguire le indicazioni del gruppo scaturite a maggioranza in occasione della votazione del presidente del senato.
Fatevi riconoscere per il bene del movimento.

Fabrizio porcella 17.03.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono bastati due giorni ed esce la piccineria schifosa insita nel DNA di questo pololo di merdosi. Bastardi, venduti, schifosi, carogne, in questo paese ce ne sono tanti si sa, peccato. U'altra cazzata come questa e voto lo psiconano.

STEFANO RAGAZZI 17.03.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai Responsabili capogruppi del M5S e a Beppe supervisor basta con questa storia di fare i verginelli e' passato Grasso a mia insaputa o e' meglio PD-l invece che Pd quello e' meno mafioso di quell'altro , 8 milioni di italiani hanno dato sostegno al movimento M5s movimento di cittadini che chiedono coerenza per fare le cose concrete i 20 punti del ns.programma e non fare ammuine , mi sembra invece che avremo nuovi Favia quello che si doveva dimettere da consigliere regionale "cosi' lui aveva detto" ed invece ha detto che non lo fara' piu' o come i 12 apostoli folgorati sulla via del senato del pd , che perlomeno cambino subito casacca ritengo caro Beppe che come tu hai detto se fallisci se falisce il M5s visto la crisi economica allora sara' il buio 8 milionidi italiani chiedono una svolta e la forza del cambiamento al movimenti e' stata data

Fernando Rinaldi 17.03.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE TRAPPOLA E TRAPPOLA?
MA SIETE IMPAZZITI? MA VI ABASSATE AI LIVELLI DEI POLITICANTI DI PROFESSIONE??

LA SOSTANZA LA SOSTANZA LA SOSTANZA è che shifani non deve neanche esistere in parlamento!!
Quale è la mossa di far passare uno cosi per additare i partiti? Ma dove ci porta?

Facciamo le persone serie dato che siamo IL PRIMO PARTITO IN ITALIA. !!
PAZZESCO

Gabriele C., Masio Commentatore certificato 17.03.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

"Vendola (.....) avrebbe voluto che il centrosinistra sostenesse il nostro candidato: Roberto Fico. (....) stamattina è uscito il nome della Boldrini. La coerenza evidentemente non appartiene al presidente Vendola. "

Che tu non sia un'aquila si era già capito.
Ma che tu sia così disonesta non me lo aspettavo:
Tutta l'Italia sà che il PD avrebbe anche sostenuto il vostro candidato .... se solo aveste risposto QUALCOSA alle loro proposte.
Io ho votato PD e Vendola non mi è particolarmente simpatico, ma tu che vantaggi pensi ti possa portare fare l'ipocrita?

Se al senato non c'è un presidente M5S la colpa (o il merito) è solo vostra.

Stefano C. Commentatore certificato 17.03.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci avete votato sia il grasso che quella sboldrini che incapaci che traditori.divertitevi a roma finchè ci state .se è per me tornerete presto a fare i disoccupati

alfio cirri 17.03.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe sarebbe meglio che vai tu in parlamento altrimenti il tuo lavoro verra spazzato via mi dicevi che sti ragazzi avevano i due coglioni cosiiiiii ma invece i coglioni ne sono 12 beppe sono con te mandali via subito

raffaelegranata 17.03.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Non penso che l'on. Lombardi sia così ingenua da pensare che il messaggio subliminale di Vendola sui mezzi di disinfomazione non fosse certo un appoggio al M5S ma una minaccia al pd, da politico esperto ha colpito nel segno e porta a casa una presidenza alla faccia del suo 3%, "questa è la politica italiana bellezza". Buon viso a cattivo gioco però attenti alle prossime mosse. Good luck

Ermanno Bertagnolio 17.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

La coerenza non è per forza sempre una qualità,meglio l'incoerenza che permette alla Boldrini di essere il nostro presidente della camera, l'intelligenza che voi avete finora dimostrato vi spinga a capire che il sistema deve essere controllato dall'interno ma se non c'è alcun governo non avremo nulla da controllare e quand'anche ritornassimo a votare non credo che
avremo risolto risolto i problemi di coloro che vivono ogni giorno situazioni di miseria o precariato quelle persone non hanno tempo da perdere nei giochi politici per favore tenete conto di questo quando dite sempre e solo dei no.
grazie dello spazio e buon lavoro cristina

cristina gessa 17.03.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Lombardi cara, se sei di coccio fattene una ragione. Il PD-L lo tenevamo per le palle, tant'è che da settimane aveva dato la disponibilità a sostenere un nostro candidato alla camera. Bastava imporgli il nome di un loro candidato serio al senato (Grasso, magro, anoressico o quant'altro) e il gioco era fatto.

Ma abbiamo preferito giocare a fare i duri e puri, ridendogli in faccia e per di più continuando a insultare a più non posso gargamella & co. Che t'aspettavi, che avrebbero votato Fico comunque, nonostante gli insulti, mentre noi con le nostre schede bianche magari lasciavamo eleggere Schifani al senato? Saranno pure dei politicanti incalliti, ma scemi completi evidentemente non sono, o no?

E mo', cara Lombardi, vieni a piagnucolare che loro si sono presi tutto (e anche qualche voto nostro al senato) e a noi niente?

Ma fammi il piacere. Siate seri, che già ci state facendo vergognare. Il PD-L lo teniamo per le palle. Smettetela di gironzolare per il parlamento con la puzza sotto il naso e datevi una mossa.

Ernesto C. 17.03.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nulla da aggiungere. É il mio pensiero

Francesco D., Palermo Commentatore certificato 17.03.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori