Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi vuole ancora l'inceneritore di Parma?

  • 241


inceneritore_parma_.jpg
"Una lettera di F2i (Fondi Italiani per le Infrastrutture) potrebbe far saltare il progetto per il contestato inceneritore di Parma. Il documento “strettamente riservato e confidenziale” è indirizzato a Iren Spa, la multiutility di Parma, ed è firmato da Vito Gamberale amministratore delegato di F2i, fondo controllato da Cassa e Depositi e Prestiti. Lo stesso fondo che sarebbe pronto ad acquisire il 49% di Iren Ambiente per circa 80 milioni di euro. Un’acquisizione condizionata dalle vicende dell’inceneritore di Parma e del PAI (Polo Ambientale Integrato). Senza Parma rischia di non concretizzarsi l’accordo Iren Ambiente e F2i e con esso il previsto “abbattimento” dei debiti di Iren, che seguirebbe all’assegno milionario promesso da fondo per le infrastrutture. Alla luce dei contenuti della lettera, la partenza effettiva dell’inceneritore potrebbe essere un clamoroso pesce d’Aprile: ancora una volta a nudo i gravi problemi finanziari della municipalizzata Iren e un modello di business - quello degli inceneritori - che avrebbe non poche ombre dal punto di vista economico. Il 25 febbraio il Comune di Parma ha chiuso il bando per la realizzazione di una “Fabbrica dei Materiali“, un progetto che prevederebbe un impianto di trattamento meccanico biologico (TMB) dei rifiuti. La “fabbrica” sarebbe un’alternativa all’inceneritore e seguirebbe un modello di trattamento “tedesco”, con costi a carico dei cittadini attorno ai 60 Euro/tonnellata, contro i 160 euro dell'inceneritore.L’Unione Europea sembra orientata a vietare l’incenerimento di rifiuti compostabili e riciclabili entro il 2020. Un motivo in più per decidere a favore di un trattamento più sostenibile dei rifiuti. Anche dal punto di vista economico." Tratto da il Fatto Quotidiano

27 Mar 2013, 13:20 | Scrivi | Commenti (241) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 241


Tags: inceneritore, IREN, M5S, Parma, Pizzarotti

Commenti

 

Continuano ancora i post di coloro che si dichiarano delusi dal Movimento perché non si è alleato con nessuno.
Io credo che chi ha osato volare tanto alto, scegliendo il Movimento ,non puo' più tornare indietro senza sfracellarsi !
Ma poi delusi perché ? Perché il Movimento sta facendo quello che ha dichiarato ? Ma come si fa a pensare di cambiare un sistema che ci sta distruggendo adottandone i metodi e le logiche !
Ma ve lo immaginate Cristo che si allea con il demonio per incrementare il numero di fedeli ?
E poi,è ingeneroso dichiarare che i nostri non hanno fatto niente!
Basta considerare gli avvenimenti con un po' di attenzione per poter vedere quante cose sono cambiate e che niente sarà più come prima; e quando non è stato possibile cambiarle, sono stati creati i presupposti per poterle cambiare in futuro. I nostri, quelli fedeli ai patti, sono coraggiosi e sono degli eroi e, quando si ascoltano i loro interventi in Parlamento, si capisce cos'è la POLITICA; il che non succedeva dai tempi di un certo PERICLE.
Forza Movimento hasta siempre!

giuseppe satriano, potenza Commentatore certificato 06.10.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto preoccupata x la questione inceneritore di parma. spero che si faccia ancora in tempo a bloccarlo, ma se ciò non dovesse avvenire volevo rivolgere un invito al Sig Beppe Grillo: io ed altre persone andremo a incatenarci quando e se dovessero iniziare ad arrivare i rifiuti da bruciare, per ostacolare i lavori con la presenza fisica, l unica arma che ci resta. Se volesse unirsi al gruppo ne saremmo felici. Immagino avra tante cose da fare, ognuno di noi le ha, ma questa sarebbe una piccola importante battaglia e un modo per dare un segnale forte. Sarebbe un fatto molto grave l apertura di questo inceneritore, lo si sa bene, e i danni sarebbero nel tempo inqualificabili. Penso che valga la pena fare di tutto x fermarlo.

raffaella costa 05.04.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tema rifiuti sta diventando sempre più importante; il pianeta "non ne può più" dei nostri scarti e (si spera) ci renderemo sempre più conto che questa meraviglia di mondo non è la nostra discarica ma la casa di tante forme di vita.
In più ci stiamo, troppo lentamente, rendendo conto di quanto "impuzzare" l'aria bruciando ciò che non ci serve in modo indiscriminato sia oltretutto anche molto costoso e che si potrebbe spendere meno trasformando il rifiuto in risorsa, cosa che, pur non essendo io ferrato in materia, leggo essere già una realtà in altri paesi.
Mi viene però anche da domandarmi: perchè oltre a riciclare e riutilizzare non cerchiamo anche di creare meno rifiuti?
In quanto studente mi sono trovato ormai da diverso tempo a fare la spesa da "single" e mi sono così capacitato del fatto che per ogni due sacchetti di spesa se ne crei più di uno di spazzatura, nonostante io sia una persona che, per necessità e per principio, raramente butta via del cibo.
Guardando nel sacchetto della spazzatura ho subito capito che la causa principale sono i troppi imballaggi, spesso doppi o tripli (plastica sottovuoto all'interno e scatola di cartone bella colorata all'esterno oppure merendine con plastica colorata all'esterno e di nuovo plastica trasparente e vassoio in cartoncino per la singola merendina, ecc.).
Mi sono chiesto poi perchè molti prodotti ortofrutticoli, guarda caso proprio quelli che di solito si utilizzano in piccole quantità come le cipolle o l'aglio, spesso nei supermercati vengano venduti solo in confezioni molto grandi per poi finire, marcite, nella spazzatura di casa.
La rassegna continua poi con le bottiglie di plastica che potrebbero essere evitate pretendendo un'acqua pubblica buona ed economica ed evitando di comprarla confezionata.
Per finire, dovremmo tutti noi per primi essere responsabili, mangiare per primo ciò che rischia di andare a male, rammendare calzini e mutande anzichè buttarli, ecc.
I grandi cambiamenti cominciano dai piccoli gesti!

Alessandro Florio 02.04.13 03:03| 
 |
Rispondi al commento

Io e la mia famiglia abbiamo votato M5S per imprimere una svolta alla politica italiana, non per avere la paralisi. Con la vostra chiusura state favorendo i giochi di sempre dei vari berlusconi, maroni, d'alema, persino di chi, come renzi, si vuole spacciare come innovatore, e invece di pensare ad amministrare la sua città, si occupa di fare le scarpe al suo stesso partito, aspettando il cadavere di bersani sulla sponda del fiume. Datevi da fare, i nostri figli non possono aspettare il vostro illusorio 51%. Se andremo alle elezioni anticipate mettete in conto 4 voti in meno dalla mia famiglia.

Raffaele Quaranta 01.04.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soliti boiardi di stato Colaninno, Bernabe , Chicco Testa,
Cimoli etc etc. La monnezza mandiamola in Germania con i freccia rossa in sacchetti di Gucci così costa di più e ci steccano sopra

Francesco ricci 29.03.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

LEGGENDO I COMMENTI SONO MOLTO PREOCCUPATO DEL LIVELLO DI CONOSCENZA DELLA TEMATICA RIFIUTI DI CHI SCRIVE E INSULTA........ IL 50% DEI RIFIUTI E' COMPOSTO DA ......... CARTA E IMBALLAGGI DI CARTA!!!!! .... QUINDI IL 50% DELLE DISCARICHE E INCENERITORI E'........ INUTILE!!!!!!! ... NON VIENE FATTA NESSUNA .. EDUCAZIONE SUI RIFIUTI AI BAMBINI DELLE SCUOLE!!!!!!.... AL SUPERMERCATO VEDO DA SEMPRE .... MADRI CHE ACQUISTANO DETERSIVI A TONNELLATE IN..... OSCENI IMBALLAGGI DI PLASTICA ...ETC

Luigi Previtera 29.03.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

La previsione di in impianto Tmb (trattamento meccanico-biologico) e' funzionale principalmente a produrre combustibile dai rifiuti.Basta analizzare il cosiddetto bilancio di massa del nuovo impianto. In realtà per rispondere a pieno ad una visione più innovativa del trattamento- recupero dei rifiuti occorre realizzare un impianto di riciclaggio spinto la cui funzione è quella di recuperare , con efficienze elevatissime, tutto quanto riciclabile senza trasformare materie riusabili in combustibili.

Francesco Martino 29.03.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'incenitore di parma ormai è inutile,ma naturalmente il presidente della provincia è la provincia stessa non possono darla vinta al movimento per cui vanno avanti,quando uno sbaglia deve ammettere l'errore non buttarsi in un dirupo insieme a tutti i cittadini. Arrendetevi prima che sia troppo tardi


E questo doveva essere il movimento che doveva rivoluzionare il sistema politico italiano?
Penso proprio che se si andrà alle elezioni il 25% ve lo sognate. Purtroppo non si fa politica dicendo sempre no indiscriminatamente. Politica è mediazione, saper fare politica disgnifica sapere mettere d'accordo fazioni opposte. Tutti sanno parlare, pochi sanno mettere in pratica. Non ci vuole molto ad animare la folla, parlando dei luoghi comuni e delle cose sbagliate, difficile è metterle in pratica. Oggi siete in parlamento, ma cosa avete fatto per dialogare con le varie parti e mettere a frutto quel 25% tanto lottato e propagandato. Dopo questa esperienza non penso avrete il mio voto, sarebbe veramente sprecato e a quanto leggo, molti la pensano come me.
Un elettore deluso:
Franco

Franco 28.03.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo, anzi i primi provvedimenti per raddrizzare la situazione economica, sono quelli che tagliano sprechi, privilegi e ruberie, che oggi continuano a rendere drammatica la situazione della finanza pubblica.
Si tratta di circa 150 miliardi di euro ogni anno... al confronto dei quali le fesserie che la casta può proporre fanno ridere.
Inoltre sprechi e ruberie si possono tagliare IMMEDIATAMENTE ED HANNO EFFETTO SUBITO.
Il discorso sul programma lo faremo dopo... ed un programma non occorre nemmeno...basta individuare e sistemare una questione per volta.

Non fatevi imbambolare dalle bufale dei partiti... non dormono più di notte lorsignori... con la paura che la pacchia rischia di finire.

Federico Tonini 28.03.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Meetup Parlamentari M5S
E’ già passato un mese dalle votazioni dove il M5S ha fatto il botto.
Dalla stampa, TV, streaming, etc. è oltremodo chiaro che il M5S non vuole giustamente fare alcun accordo con questi partiti e tantomeno appoggiare un eventuale governo a guida PD.
Vorrei però sapere se i Rappresentanti del M5S sono consapevoli del fatto che il nostro paese necessita di un certo numero di leggi che non possono più essere ulteriormente procrastinate: cassa integrazione, esodati, IMU, disoccupazione, lavoro, ed in contemporanea tutte le 20 proposte del M5S.
In particolare vorrei conoscere quali sono le strategie che il M5S vuole mettere in atto per uscire dalla stallo attuale e, come chiesto, a fronte di un Governo M5S quali persone vengono indicate, quale programma adottare, quale futuro Presidente della Repubblica scegliere, etc.
Conscio del fatto che per ragioni logistiche sarebbe quasi impossibile radunare tutti i Rappresentanti nazionali chiedo quantomeno che venga programmato un Meetup con quelli Lombardi, da tenersi in un Teatro di una Città Lombarda, onde appunto discutere su quanto sopra indicato.
Per doverosa info sono tra quei pochi (20/25 mila) votanti, così diceva la stampa nazionale, che hanno clickato per la scelta dei Rappresentanti del M5S.
Da un Cittadino votante il M5S è chiedere troppo?

Mario Fulvio Calloni, Monza Commentatore certificato 28.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto al PARLAMENTO ITALIANO la figura del DEPUTATO M.5. STELLE, AVEVA 10 MINUTI di tempo per spiegare agli ITALIANI come affrontare i problemi che gli assilano, invece si è guardato bene di parlare di dire qulcosa di suo sul mondo del lavoro, sulla disuccupazione giovanile. Nel suo intervento aveva così poche cose da dire che non ha usato tutti i 10 minuti messi a sua disposizione. Di suo niente, GRILLO lo avveva ammaestrato solo per 5 minuti. Mi sembrava uno della LEGA, CHE POI SONO DIVENTATI LA STAMPELLA DI BERLUSCONI. Evviva siete sulla strada giusta per il pensiero unico. Un solo pensiero lo sapete dove ci porta?

Frido Sasso, Novara Commentatore certificato 28.03.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti batte Renzi nella classifica dei sindaci piu` amati:

http://www.datamonitor.it/monitor-citta-diciottesima-edizione-sul-podio-perrone-lecce-lucini-como-de-luca-salerno/

Arcangelo M., Bologna Commentatore certificato 28.03.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Gli investitori, compratori dei debbiti degli stati in difficoltà economica, sono una sorta di speculatori che succhiano il sangue ai popoli; che essendo stati amministrati male dalla classe dirigente; sono stati costretti a vendere a terzi il debbito di stato prodotto, pagando interessi impossibili da sostenere.
Si voglia tener conto che questi gruppi di speculatori, sono privati cittadini, gruppi di finanzieri, banche e quegli stati che, invece di usare le risorse del proprio paese per migliorare la vita dei loro cittadini, preferiscono comprare i debbiti degli stati in difficoltà ,per fare crescere la propria liquidità al fine di poter assoggettare, limitando la libertà dei popoli appartenente agli ststi debbitori.
Questa è la guerra dei tempi nostri che bisogna fermare con misure adeguate e drastiche.
I paesi debbitori devono associarsi e fare un accordo, che costringa i creditori ad accettare che la restituzione del debbito avvenga in tempi ed interessi sostenibili dagli stati debbitori;
se gli stati interessati non si coalizzeranno per ottenere le richieste elencate rischiano di essere strozzati dagli interessi passivi e mai potranno investire per la crescita economica e gli abbitanti di essi resteranno per sempre schiavi del debbito.
Gli stati debbitori, sin da subbito, devono attuare politiche di svluppo e risanamento del debbito, perchè solo così potranno garantirsi un futuro sostenibbile che consenta ai loro cittadini di vivere la loro vita in libertà e non schiavi dei padroni del debbito.

Domenico I., Ricadi fr. Santa Domenica Commentatore certificato 28.03.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Grillo, ti seguo da parecchio tempo, e nello specifico su questo blog da sempre, ho votato la tua lista insieme alla mia compagna, convinto che potessi adoperarti per favorire un cambiamento politico,perdonami se mi permetto di dirtelo, ma credo che questa tua posizione oltranzista di non fare accordi con il pd sia solo devastante per il nostro paese,ora che sei entrato nelle stanze dei bottoni,comincia a tirare le leve del contropotere e comincia a cambiare il sistema dall'interno,in caso di ritorno alle urne in tempi brevi devo confessarti che non ce la sentiremmo di votarti ancora. Grazie per l'ospitalita'.

Pasquale Esposito 28.03.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

NIENTE NUOVI POST OGGI?

AH SI, DIMENTICAVO: BENITO 2.0 E' IN VACANZA AL MARE...

Eliseo Quercia Commentatore certificato 28.03.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, sulle questioni delle grandi opere, chiederei ove possibile che venga reso pubblico le cifre gia' stanziate per il ponte sullo stretto noche' l'ingenti somme dovute come penali per scadenza dei termini verso l'imprese vincitori del appalto, grazie.

Fabio De Paola 28.03.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho votato perchè credevo nel rinnovamento del paese ma congelate il mio voto favorendo Berlusca.

Brusoni Aldo 28.03.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace dirlo ma alla fine non vi state comportando come avrei sperato, che nel momento del bisogno e questo paese ma sopratutto i cittadini ne necessitano, un punto di incontro ci doveva essere per costruire un nuovo governo senza Berlusconi con i suoi intrighi e complotti,un Governo con il PD e voi come garanti delle nuove e urgenti riforme ecco cosa mi sarebbe piaciuto vedere....Come ho sentito ieri non si può essere un arbitro se la partita neanche comincia....e in fine così vi siete fatti scappare l'occasione di fare l'ineleggibilità di chi sapete!!!!

Patrizia Erculiani 28.03.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno,
sono un neo-ingegnere ambientale. Queste tematiche vanno trattate con estrema cautela. Serve un approccio piu scientifico e non un giudozion legato a pulsioni personali. Parlando in merito all´alternativa dell´inceneritore " la fabbrica dei materiali" possono nascere interessanti discussioni. La "fabbrica dei materiali" non e altro che un tmb ossia un trattamento-meccanico-biologico. Il processo prevede una serie di trattamenti volti alla separazione dei materiali che compongono il rifiuto indifferenziato. Il trattamento meccanico separa carta plastica metalli lasciando materiale putrecibile. Questo materiale viene stabilizzato per via biologica. Si puo compostare producendo appunto compost o digestare producendo metano. Importante solttolineare che questo materiale putrescibile classificato in genere come sottovaglio si compone di materiale organico altamente inquinato da metalli, quindi sconsigliato da usare in agricoltura a meno che non piacciano le zucchine al piombo o le carote all´allumio. Prima domanda: cosa ce ne facciamo di questo compost? Unica soluzione sembra essere il conferimento in discarica.

Il materiale come plastica, carta, metalli sono l´altra sotto categoria separata durante l´tmb. In genere questi materiali sono di scarsissima qualita. Non sono qundi adatti ad un riciclo appropriato. Certament una parte puo essere riciclata ma non tutta. Seconda domanda: Della parte non riciclabile cosa ce ne facciamo? Inceneritore non lo vogliamo quindi dovremmo conferirlo in discarica.

In realta uno dei principali utilizzi dell´tmb sarebbe quello di produrre un rifiuto migliore per la combustione, infatti si togli il 90% del putrescibile che abbassa il potere calorifico. In molte parti della germania tmb viene conferito ad inceneritore.

Allora esaminado leggermente piu in dettaglio le alternative ci si accorge che si riduco a conferimeto in discarica. Ora domando ai cittadini di Parma: la volete una nuova discarica? o una discarica piu grande?

Marco Morandini 28.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i commenti comprendo che la maggior parte cade in un tranello. L'Italia non è (solo) governata dai politici, e sappiamo quali, ma soprattutto dalla burocrazia. Ecco perchè non bisogna assolutamente cadere nel "tranello" di collaborare con questa politica, ma lavorare per trasformare lo stato con un governo, questo sì, che non abbia debiti di riconoscenza od inciuci.

Paolo B., Milano Commentatore certificato 28.03.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta vi ho dato il voto ma non fate niente per salvare l'italia. mettete delle condizioni e carcate di fare un governo. se chiudete tutto penso che alle prossime elezioni di voti ne prenderete molti meno. Penso anche che tutti i parlamentari possano esprimere le loro idee.

roberto balsimelli 28.03.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROBERTA LOMBARDI NON SEI ALL'ALTEZZA PER FARE NIENTE . NON SAI COME FARE , COSA FARE , CON CHI PARLARE, NON SAI PROPORRE , APPARI E SCAPPI , APPARI E SCAPPI , APPARI E SCAPPI
MA A CHI HO DATO IL VOTO IO ; MI DAREI UNA BOTTA PER QUELLO CHE HO FATTO AL VOTO.
DI SICURO NON RIPETERO'IL VOTO SE NON SIETE PIU' CONCRETI.

davide colle, brescia Commentatore certificato 28.03.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo che chi ha votato M5S conoscendo i programmi e gli indirizzi non perda tempo in turpiloqui ma segua il tema del post e cerca di dare un contributo.
Per cui raccomando a chi infesta questo Blog per esprimere solo ingiurie e falsi ideologici di astenersi o attenersi al tema anche con proposte alternativa.

roberto ciech 28.03.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un elettore del M5S e devo solo ringraziarti per lo sconcuasso che hai portato in parlamento e nel paese. Ora però sarebbe il caso di ascoltare quello che ha scritto Adriano Celentano. Se tiri troppo la corda corri il rischio di spaccare il tuo movimento dall'interno e perdere consensi tra gli elettori. Prima del M5S viene l'Italia che deve andare avanti prima di ridursi ad un cumulo di macerie dove a pagarne le conseguenze non sarebbero i colpevoli del disastro(quelli cadono in piedi)ma la gente come noi cittadini normali. Ti prego fai andare avanti alcune modifiche essenziali o la prossima volta ci troviamo ancora Berlusconi e i suoi accoliti tra i coglioni.

GUIDO CAVALLARI, ferrara Commentatore certificato 28.03.13 11:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MA CHE SE NE FREGA DELL'INCENERITORE DI PARMA ?? GRILLO LO CAPISCI CHE STIAMO AFFONDANDO , MI DISPIACE MA SIETE CORRESPONSABILI COME GLI ALTRI .
NON FAVORITE IL NANO , VI SUPPLICO , AIUTATE BERSANI CON PROPOSTE CONCRETE .
BASTA VS OFFESE E RIUNIONI SEGRETE , NON SIETE DEI CARBONARI , LANCIA SUBITO UN SONDAGGIO SU COSA DIRE OGGI A BERSANI . LANCIALO STO SONDAGGIO , LASCIA PERDERE L'INCENERITORE . LA PAZIENZA DI CHI VI HA VOTATO E' FINITA

davide colle, brescia Commentatore certificato 28.03.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Gli squadristi del coisp sono amici di larussa e gasparri, che il M%S aiuta non varando un governo che possa metterli fuori legge. Per quello che mi riguarda ne ho abbastanza di questa ignavia del M%S, che si sta rivelando un terreno di coltura per l'estrema destra: la politica non è digitale, o 0 o 1,e non schierarsi consente che le forze più oscure prendano piede, come gli squadristi del cois ed i topi di fogna suddetti.
Inoltre imparate ad es. da Vendola ad esprimervi: est modus in rebus e la forma è sostanza, non si sopportano più offese, ingiurie e turpiloquio. Sono un insegnante e mi vergogno di avervi dato supporto, per cui ritiro da ora la mia iscrizione al movimento.
Alessandro Righi, Livorno

Alessandro R., Cecina Commentatore certificato 28.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATEVI 5 STELLE (IO VI HO VOTATA) CHE SE SUCCEDE UN COLLASSO ITALIA VI RITENGO RESPONSABILI COME GLI ALTRI E PIU' DEGLI ALTRI . MA DA DOVE VENGONO I PARLAMENTARI 5 STELLE ? SANNO SOLO SCAPPARE DAI MEDIA E OFFENDERE E BASTA.
RICORDATI GRILLO, UN'ALTRA OPPORTUNITA' GLI ITALIANI NON TE LA DARANNO MAI PIU'.
CON CHE CORAGGIO ANDRAI NELLE PIAZZE, RISCHI UN FLOP GRILLO SE CONTINUATE COSI' . IL TEMPO E' SCADUTO , DATE UNA MANO A BERSANI . SE TORNASSE BERLUSCONI VI RITENGO COMPLICI . ATTENZIONE ATTENZIONE ,

davide colle, brescia Commentatore certificato 28.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

I grillini in generale si son sempre opposti a sistemi di smaltimento rifiuti del tipo inceneritore...quando poi sembrava che non ci fosse niente da fare e che anche loro avrebbero dovuto arrendersi all'idea di realizzarne uno, tutti i giornali riportavano il caso dell'inceneritore di Parma come esemplare, a testimonianza che, in fin dei conti, anche i grillini son come tutti gli altri. Parlano , parlano...ma alla fine fanno gli inceneritori. Bene! questa notizia mi sembra andare invece in senso opposto...verso l'inopportunità di un impianto del genere e verso una possibile inversione di rotta per quanto riguarda la realizzazione dell'impianto. Mi sembra quindi una notizia tanto importante quanto quella che l'inceneritore, probabilmente, sarebbe stato avviato. Sono sviluppi della medesima vicenda e, anche se di segno opposto, credo abbiano la stessa importanza. Sulla Stampa, La Repubblica, Corriere della Sera...tutto tace...

adalberto zancopetti 28.03.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO CARI 5 STELLE, SI PUO' SAPERE X NON TENETE IN CONSIDERAZIONE LE SCRITTE SUL BLOG . CONTINUIAMO A RIPETERVI CHE COSI NON POTETE ANDARE AVANTI.
DOMANDA SECCA : L'ITALIA E' AL COLLASSO , VOI COSA FATE , CONTINUATE A INSULTARE E DOPO. ?? BERSANI LO AVETE DERISO, FATE IL GIOCO DEL NANO, LO SAPETE O NO ; SAPETE ANCHE CHE STATE PERDENDO CONSENSI ??=?
RISPONDETE , NON SIETE UNA LOGGIA SEGRETA ; COSA FATE ??????? RISPONDETE O VOLETE LA POVERA ITALIA UMILIATA , SE E' COSI NON VI VOTO PIU'

davide colle, brescia Commentatore certificato 28.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contrario agli inceneritori, in quanto consumano ossigeno e per ogni metro cubo di rifiuti generano 6 metri cubi di gas che richiedono abbattimento fumi per polveri e gas inquinanti sistemi che limitano ai limiti di legge e sono soggetti a guasti.
La mia proposta per il sindaco con il quale condivido l'obiettivo di rifiuti zero e quella di un progetto che supporti la fase transitoria.
La mia proposta è la dissociazione molecolare ad almeno 1200 gradi celsius che produce prevalentemente idrogeno, metano, calore e residui di tipo basaltico per un volume pari al 10% di quello dei materiali dissociati.
Gli impianti potranno essere utilizzati anche al raggiungimento del rifiuti zero con l'utilizzo di materiali derivanti da colture energetiche a rotazione che hanno anche lo scopo di CO2 sink.
Gli impianti di cui sopra possono essere associati anche al trattamento delle acque reflue per ottenere energia anche da queste ed acqua per l'irrigazione delle colture energetiche.
Posso presentare il progetto al sindaco.
Sono un volontario non un venditore.

roberto ciech 28.03.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo sole vento mare fiumi e adesso una multinazionale inglese vuole venire nell adriatico a trivellare il mare dall emilia in giu per cercare il gas? petrolio? per far tremare le nostre terre che non credo abbia bisogno di scossoni? trivellatevi il vostro piccolo cervello a disposizione sono gia pronte macchine che vanno a idrogeno e tanto altro ma i poteri dei petrolieri non permette queste cose. e noi zitti zitti tra le nostre 4 mura di casa, finche l avremo,facciamo finta che non succede niente. Da adesso in poi per molti di voi non avete più il diritto di protestare lo avete perso.Se si vuole cambiare le cose cambiale

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 28.03.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse vero che alle prossime elezioni grillo dovesse prendere meno voti e quindi ci dovessero continuare a governare questa razza di ladroni e non dovessero fare le cose fate per bene,e sentirò le vostre lamentale i vostri discorsi da bar i vostri piagnistei giuro che vi sputtano in qualsiasi posto vi troviate vi considererò responsabili e vi augurerò di bruciare all inferno.Fate parte di questo gioco,non fate la fila per le visite ospedaliere vi fate raccomandare per un posto di lavoro che non vi spette prendete pensioni con il dottore corrotto alla faccia di chi ha veramente bisogno non pagate la multa perchè conoscete il vigile,devo continuare? Ma come vi alzate la mattina sapendo che siete nel posto sbagliato ma come fate a vivere con la vostra sporca coscenza come fate quando sentite che non ci sono i soldi per gente che ne ha veramente bisogno, ma fatevi schifo vi auguro tutto il male del mondo,tanto prima o poi la pagherete e iuo saro seduto accanto a quel fiume per vedere passare i vostri cadaveri

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 28.03.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

cerco di mettere un commento in tema come utente certificato ma non ci riesco perchè ?

roberto ciech 28.03.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
complimenti! Ora ci troveremo la destra al quirinale e in parlamento! Non abbiamo tempo di fare le cose da soli e forse non avrai neanche i voti dal prossimo giro, d'altra parte
quale tipo di rappresentanza hai se non sei in parlamento? Lascia i parlamentari alla loro coscienzae intelligenza politica. Tu non sei parlamentare e non vuoi esserlo??!
Prima che le banche e lo stato ci chiuda i conti correnti bisogna trovare una saluzione economicamente stabile...poi cambiare il sistema.
O vuoi ridurre alla fame anche quelli che ti hanno votato?
Rispondi ai tuoi elettori e simpatizzanti.
Grazie
Francesco Rossi

Francesco Rossi 28.03.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che non sia solo un problema economico, il problema è sapere che tipo di impianto è, io sono un'esperta del settore e il fatto di avere un brutto concetto degli inceneritori è sbagliato!!!
L'Europa ha come orientamento il recupero dei materiali come lo abbiamo avuto da sempre noi con l'ex Decreto Ronchi ed ora ripreso nel 152, insomma è vero che al primo posto ci deve essere ed esistere la possibilità di costruire impianti di recupero di materiali affinchè diventino poi MPS cioè materie spendibili sul mercato, ma è pur verro che nulla si crea e nulla si distrugge, per cui si arriverà sempre ad una frazione di prodotto che deve andare in discarica o in un inceneritore!!! Non dobbiamo demonizzare questi impianti dobbiamo solo ridurre al minimo i rifiuti in entrata in essi ed effettuare una corretta gestione, con le nuove tecnologie ed in nuovi materiali, credetemi tutto si può fare, l'importante è trovare alla gestione di questi impianti persone con colluse con la malavita.
I rifiuti sono un discorso dove girano troppi interessi!!! Purtroppo, per questo il problema non si riesce a risolvere appieno.

Debora Terlizzi 28.03.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Quanto ti dovremo ringraziare se ci troveremo un putt......re al Quirinale? Non credi che se si ritorna votare perdi minimo il 15%?. Oppure ti sei talmente ubriacato di potere che credi di essere il nuovo Padreterno?E' comodo dire lecose che dici tanto a te che te ne frega.mica devi pagare il mutuo a fine mese?

alfonso massese 28.03.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

"Mi sono trovato all'areoporto Leonardo Da Vinci di Roma,aspettavo al
ristorante dell'aeroporto il mio volo,sono arrivati per il pranzo diversi
impiegati dello scalo aereo che discutevano tra di loro ad alta voce e, mio
malgrato,sentivo che la metà delle loro parole pronunciate era fatta da
parolacce pesanti e insulti indirizzati anche ai passeggeri,premetto che
sono un italiano che dal 1964 risiedo in Svizzera.
L'amara riflessione è che la mia amata patria è continuamente mortificata in
tutti i modi dai comportamenti della maggior parte dei cittadini.
Pregherei tutti di riprendere coscienza che i doveri che ognuno di noi ha
verso il prossimo sono basilari per ridare al Bel Paese la dignità persa.
Se dite di voler fare il bene della patria cominciate da questo e vedrete
che tutto il resto verrà da se, anche in politica.I cattivi comportamenti di
chi ha governato negli ultimi anni sono responsabili della attuale
situazione, non mi sembra che ci sia veramente voglia di cambiare anche
dalla vostra parte.
Cordiali saluti
Fulvio Jacocagni
"

Fulvio Jacocagni Commentatore certificato 28.03.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

VI SIETE DIMENTACATI IL CIP6
Questi impianti che bruciavano rifiuti erano assimilati alle rinnovabili e prndevano gli incentivi.Ce ne sono ancora molti.
Se gli togli questo diventano antieconomici e sanno benissimo che in parlamento questo non lo permetterete più.

felice l. Commentatore certificato 28.03.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE ALTRI INTERESSI
Dietro un progetto di questo ci sono gli interessi degli speculatori, di quelli che guadagnano sulla compravendita dei terreni, dei progettisti, delle tangenti che si pagano per mandarlo avanti in conferenza dei servizi e poi delle mazzette per la costruzione.
Tutto questo sulle spalle dei cittadini che discutono se è valido oppure no il progetto.

felice l. Commentatore certificato 28.03.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Chi sostiene il M5S sa (o deve sapere) che non esiste inciucio, non esiste accordo, non esistono baratti! accordarsi con il PD - L o con chissa' chi altro significherebbe scendere a patti con i propri aguzzini! Io non ci sto! E chi ha votato il M5S non ci deve stare! La politica, malgrado quello che ci vogliono far bere i media, non e' questa! Quello di cui continua a parlare Bersani e' un finto ricatto!! "Se non fate un accordo con noi, tradite l'Italia! Non volete il cambiamento!!!" Questo dice Bersani e tutti i suoi amici! Ma e' vero il contrario! Dare la fiducia, scendere ad accordi con il PD - L significa, ancora una volta, fare compromessi, inciucini e accordi piu' o meno sottobanco! Significa entrare nel vecchio "meccanismo della politica"! Stiamone fuori, ragazzi! Dentro i palazzi ma fuori da questi meccanismi! E il cambiamento si fara'!!! E loro hanno paura!!!! Eccome se hanno paura!!! Avanti cosi Pizzarotti!!!! Non demordere mai!!!

Marc Z., Parma Commentatore certificato 28.03.13 10:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Orea anche renzi dice che il PD si deve trovare un alleanza con il PDL. Mi delude, pensavo che fosse un po diverso da tutti gli altri un rottamatore che vuole governare con il vecchio. Ma mi sorge un dubbio,credo che lui spinga questo accordo in maniera che lui potrà ricostruire il partito sapendo che gli elettori della sinistra non perdonerebbero mai un accordo con il nano. Credo che sia molto furbo. Per quanto riguarda i pesudo votanti del 5 stelle che stanno qui a criticare non hanno capito un emerito tubo di quello che il movimento vuole fare. Credo che la linea del partito era chiara prima delle elezioni TUTTI A CASA o ve ne siete dimenticati. RIPETO per l enesima volta se un albero è malato non si possono tagliare solo alcuni rami,bisogna tagliare alla radice e avere la pazienza che questo rincominci a crescere. Ma cosa pensate, che decine di anni di governi sistemateci, corrotti ,faccendieri ,puttanieri,dove ogni cosa è legata da un filo rosso con migliaia di intrecci,siano risolvibile in un baleno. Volete credere ancora nei miracoli non ne avete avuto abbastanza,bene,ne riparleremo se saranno sempre loro a portare indietro questo paese. e ricordatevi che se fosse vero che il pd vuole cambiare veramente lo si deve al movimento perchè senno col cavolo che si sarebbe parlato di quelle cose. svegliatevi a meno che voi non siete quelli che usufruiscono di questo modo di fare politica.

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 28.03.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Per NOI, tutti i giornalisti italiani sono inaffidabili, di parte, distorcono le notizie.
Per NOI, i giornalisti stranieri sono affidabili, imparziali, riportano le notizie.
NOI riportiamo, per confutare le nostre ragioni e randellare il dissenso, quello che scrive il “Fatto Quotidiano”.
Il “ Fatto Quotidiano” è un giornale italiano.
Allora NOI riportiamo sul blog notizie inaffidabili, di parte e distorte.
Chi siamo NOI?

Pace e bene.

Manlio 28.03.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo una cosa: come mai i commenti più votati sono sempre quelli OT??? Escono articoli di ogni genere, sui cui si possono fare discussioni serie e interessanti (come questo degli inceneritori), ma non si riesce perchè ci sono fiumi di commenti fuori luogo e spesso anche scritti urlando! :-(

Simone G. Commentatore certificato 28.03.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr.Sig.Grillo,
preso atto delle REITERATE DICHIARAZIONI del Sig. Grillo,con RIFERIMENTO AI PARTITI POLITICI E AI LORO LEADER,DICHIARAZIONI OFFENSIVE E DEL TUTTO FUORI LUOGO,SI IN VITA il suddetto Sig.Grillo a venire al Circolo " Vie NUOVE" DI FIRENZE a ripetere tali insulti, così da poter controbattere e chiarire l'assoluta onestà del PD e del suo segretario Pierluigi Bersani,in modo da creare un vero confronto civile.IL DIRETTIVO DEL CIRCOLO PD GAVINANA-RICORBOLI FIRENZE

roberto1 r., firenze Commentatore certificato 28.03.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina ho inviato un mio commento che non trovo pubblicato, come mai?
Grazie
Fulvio

Fulvio Jacocagni Commentatore certificato 28.03.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

FORZA PIZZAROTTI.
FORZA TUTTI RAGAZZI.

SIETE BRAVISSIMI.

SONO SICURO CHE CE LA FARETE!
SARA DURA MA CE LA FARETE.

W M5S

luca c. Commentatore certificato 28.03.13 09:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

CARO SIG. GRILLO
MA DOVE CAVOLO CI VUOLE PORTARE????????
LA FACCIA FINITA

SI STA FACENDO UN GIOCHETTO CHE SINCERMANETE LO TROVO MOLTO.................
MEGLIO SORVOLARE ....

PARTITO A 5 STELLE ORA BASTA!!!!!!!!!

LORENZA COVASSIN 28.03.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le scorie del nucleare abbiamo visto che fine hanno fatto!
Le ceneri dell'inceneritore faranno la stessa fine?

Mario Villani, Roccadaspide (SA) Commentatore certificato 28.03.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

"caro beppe, che delusione!!! già so che questo cammento sarà cassato perchè
a te non piace chi dissente, però mi sento in dovere di scriverti. stai
sbagliando. tutti vorremmo che chi ha governato e fatto danni in questi
anno si tolga di torno, ma cosa NON ti è chiaro che col 25% non puoi
mandare a casa tutti? cominciamo col mandare a casa berlusconi, poi la
prossima volta vedremo con gli altri. il coltello dalla parte del manico
l'avrà sempre 5 stelle. anche se il governo facesse un decreto che non
piace, entro 60 gg va convertito dal parlamento in legge, e non lo si
voterebbe. è così semplice. con questa situazione politica (1/3 circa a
ogni soggetto) per governare bisogna per forza allearsi. se è NO a bersani,
dobbiamo forse sospettare che vuoi allearti col cavaliere? VADE RETRO...! o
peggio ancora che non vuoi assumerti le responsabilità che hai chiesto agli
italiano e che circa 1/4 di essi ti ha dato. 5 stelle ha un programma che
sbandiera ai 4 venti. per applicarlo bisogna stare nella stanza dei
bottoni. la possibilità ti è stata data. approfitta e non fare il
"belin"!!! o dobbiamo pensare che da buon ligure, per meri interessi di
bottega (+ voti alle prossime elezioni) permetterai al PDL di tornare la
governo, fare altri sfracelli e magari davvero mettere uno di loro al
quirinale, cosicchè da capo del consiglio superiore della magistratura
possa aggiustare.....ci siamo capiti. ricorda le 10 P: "Prima Pensare, Poi
Parlare, Perchè Parole Poco Pensate Producono Pirlate"...e qui sul blog
ultimamente ne ho lette parecchie. cordialmente carmine"

carmine acconcia 28.03.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti?......Ma si vede lontano un miglio che è un bravo ragazzo che non capisce un cazzo........Un discreto pizzaiolo..con un forno alimentato da un inceneritore......

Antonio Grenga, Latina Commentatore certificato 28.03.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

faremo un esproprio proletario contro i ricchi( e anche i ricchi.....oni). Debbono restituirci tuttquello che hanno rubato alle nuove generazioni...... Spero che il milionario Grillo concordi.

Antonio Grenga, Latina Commentatore certificato 28.03.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io continuo a dirlo ma nessuno mi ascolta su questo blog.
Guardate che compostare i materiali biodegradabili, in particolare l'umido urbano, è la cosa più facile di questa terra!!!!!!!!
Infatti con i microrganismi, la realizzazione del compost è di una FACILITA'GRANDISSIMA.
Basta macinare, spruzzare, coprire per 30 - 50 gg ed il compost è fatto.
Che poi dovrebbe essere fornito gratis agli agricoltori, perchè!!!!!!!!!!!!
Perchè basterebbe riumificare dello 0,1 % i terreni sgricoli italiani, per risparmiare 270mila ton di CO2, che è la META? delle emissioni che l'Italia produce ogni anno ....
ed è il TRIPLO dell'obiettivo che Kyoto ha fissato per l'Italia !!!!!!!!!!!!
Se siete interessati che vi spiego come si fa
Saluti
Aldo

Aldo Moro 28.03.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Federico mi pare una brava persona e mi sembra stia pure facendo cose "cazzute", così come Vito anche se risulta un pò pasticcione, mentre la Roberta un pò m'inquieta, ovviamente sono tutte sensazioni di parte.

Il problema reale dell'inceneritore, così come pure della centrale nucleare, credo che sia prevalentemente (anti)economico e forse guardandolo anche da questo punto di vista si potrebbero toccare molte altre sensibilità (più veniali ovviamente, ma forse non trascurabili).

Le tecnologie per garantire un elevato grado di sicurezza oggi ci sono, sia per la realizazione che per la gestione, il problema è che la loro aplicazione non porta ad una economicità di tali scelte.



Sono daccordo con Pizzarotti su tutta la linea; TMB dei rifiuti a cui spero col tempo di aggiungano altre forme di trattamento sostenibile dei rifiuti partendo dal presupposto che quasi tutto è recuperabile con le tecnologie odierne: sfalci di potature, rifiuti da costruzione e demolizione etcc..Pizzarotti ha trovato un modo intelligente di contrastare il potere economico che ormai aveva servito al neo sindaco un boccone amaro... col tempo, se ci si mantiene attendi e ci si attrezza di un adeguato monitoraggio, si avranno i risultati..

nunziastella f., roma Commentatore certificato 28.03.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_PER EVITARE CHE POSSA NASCERE IL SOSPETTO CHE QUALCUNO ALL'INTERNO DEL M5S POSSA TRARRE VANTAGGIO ECONOMICO DALLE POSIZIONI PRESE DAL MOVIMENTO STESSO, INVITO I VERTICI E GLI ESPONENTI DI RILIEVO A FARE UNA OPERAZIONE DI TRASPARENZA RENDENDO PUBBLICI I PATRIMONI MOBILI E IMMOBILI, E DI AGGIORNARNE LA SITUAZIONE TRIMESTRALMENTE.

Guido R. Commentatore certificato 28.03.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, che delusione!!! già so che questo cammento sarà cassato perchè a te non piace chi dissente, però mi sento in dovere di scriverti. stai sbagliando. tutti vorremmo che chi ha governato e fatto danni in questi anno si tolga di torno, ma cosa NON ti è chiaro che col 25% non puoi mandare a casa tutti? cominciamo col mandare a casa berlusconi, poi la prossima volta vedremo con gli altri. il coltello dalla parte del manico l'avrà sempre 5 stelle. anche se il governo facesse un decreto che non piace, entro 60 gg va convertito dal parlamento in legge, e non lo si voterebbe. è così semplice. con questa situazione politica (1/3 circa a ogni soggetto) per governare bisogna per forza allearsi. se è NO a bersani, dobbiamo forse sospettare che vuoi allearti col cavaliere? VADE RETRO...! o peggio ancora che non vuoi assumerti le responsabilità che hai chiesto agli italiano e che circa 1/4 di essi ti ha dato. 5 stelle ha un programma che sbandiera ai 4 venti. per applicarlo bisogna stare nella stanza dei bottoni. la possibilità ti è stata data. approfitta e non fare il "belin"!!! o dobbiamo pensare che da buon ligure, per meri interessi di bottega (+ voti alle prossime elezioni) permetterai al PDL di tornare la governo, fare altri sfracelli e magari davvero mettere uno di loro al quirinale, cosicchè da capo del consiglio superiore della magistratura possa aggiustare.....ci siamo capiti. ricorda le 10 P: "Prima Pensare, Poi Parlare, Perchè Parole Poco Pensate Producono Pirlate"...e qui sul blog ultimamente ne ho lette parecchie. cordialmente carmine

carmine acconcia 28.03.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Spett. Grillo ti ho votato perchè pensavo che una volta al potere un po di politica sana avrebbe fatto bene al nostro amato paese. Con mio dispiacere vedo che siete poco diplomatici e poco inclini al dialogo. Tutto o niente in politica non esiste, la mediazione è l'arte della politica per eccellenza. Non alleandovi con nessuno avrete come risultato solo l'emarginazione ed allontanerete quelli che vi hanno dato fiducia, me compreso. Fuori dal parlamento potete dire quello che volete, ma dentro ci vogliono fatti e comincio a pensare che forse non eravate ancora pronti per la politica attiva.
Spero in un vostro costruttivo cambiamento.

Franco 28.03.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

sono iscritto al blog da oltre 15 anni, io e la mia famiglia abbiamovotato 5 stelle: PER FARLA GOVERNARE!!!!!!!!!!!!!!!Ma viste le cose , sin dalle prossime eleioni §(comune di roma)§, non avranno piu il mio voto!!!
Bravi, x chi ha creduto in voi! Tanti, si vede che fine hanno fatto i partiti personali.
ciao a tutti

frank

franco dima 28.03.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

sono un figlio di nn di 50 anni avanti cosi senza pieta ed è vero senza lavoro senza futuro con due figli non hanno capito niente i puttanieri devono sparire per sempre altrimenti questo paese esplodera e loro saranno i primi a saltare in aria

andrea bencich 28.03.13 06:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono profondamente delusondall'atteggiamentoche M5s sta avendo in questi giorni durante le consultazioni di Bersani.
Ok protestare contro la Casta ma avere la possibilita' di entrare in un esegutivo potendo indirizzarlo in modo importante come sarebbe quello di Bersani credo sia una occasione unica pe cominciare a cambiare le cose in modo serio. Vi ho votatinper questo e non per continure ad offendere tutti sulla rete. Come si pensa sia possibile che il capo dello stato possa daremun incarico ad un movimento chenha non piundel 25% dei voti? Le cose in modo democratico vanno cambiate da dentro il sistema. Abbia o una occasione unica tanti nuovi parlamentari giovani puliti non perdiamo questa occasione per incominciare a cambiare le cose d dentro. antonio 28 marzo 2013

Antonio di feo 28.03.13 04:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri avete dato "Scacco matto" al PD e Bersani.
La strategia è sopraffina:i due "Poli opposti" saranno costretti ad allearsi, per dar vita ad un governo delle "Larghe intese"(sic!) ma,dalla breve vita...Entrambi i poli tradiranno il proprio elettorato. Il solco è ormai tracciato: il Movimento "Five Stars" dovrà solo attraversarlo unito e coerente, sino alle prossime elezioni.

Giulio Cesare Villoni 28.03.13 03:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi la porta in faccia sbattuta al Sig. Bersani per me è stata una boccata di ossigeno. E visto che lui dice che gli insulti si fanno fuori dal palazzo e chi sta dentro al parlamento "deve dire cosa vuole fare". Anche se personalmente stando fuori potrei insultarlo vorrei ricordare al PD meno L, che devono smetterla di ergersi, a paldini del "bene per l'italia" quando sono davanti alle televisioni ma poi tengono la mano dietro la schiena nascondendo le loro vere intenzioni. Si sono dimenticati della gente e fanno finta di essergli vicini e poi approvano leggi che creano sempre più difficoltà alle piccole imprese. Approvano leggi dove trattano tutti come delinquenti, attraverso il fisco siamo tutti controllati a vista come i carcerati in un penitenziario. Stando li a lucrare i sacrifici di chi, tutti i giorni produce economia reale, di chi cerca lavoro e da lavoro anche se loro fino ad oggi hanno solo approvato leggi sempre più restrittive sul lavoro, sull'economia sul libero scambio tra clienti e fornitori. La mia sensazione caro Bersani è che al centro di questa nazione avete messo le banche, e non i cittadini, avete messo gli interessi di potere da gestire, avete messo l'europa ed i suoi poteri forti questo è l'errore. Avete creato un sistema fiscale dove volete gestire il cittadino e non servire il cittadino. E quello che dite è falso e lo dimostrano le leggi che avete approvato. Siete sempre pronti a puntare il dito con fermezza e disprezzo sugli evasori e mai sugli sprechi della pubblica amministrazione che per prima essa stessa ha creato e legalizzato l'evasione obbligandoci a pagare il 45% dei nostri utili è se vuole un giorno con un semplice esmpio potrò anche dimostrarglielo. Quindi se potessi rispondergli le direi "io lo so cosa si deve fare, mettere al centro del progetto Italia i cittadini italiani" e fare delle leggi per loro e non, per le banche, per i grandi industriali, e per la finta Europa. Governare con Lei e tradire il bene prezioso, la libertà.

davide s., genzano di roma Commentatore certificato 28.03.13 01:54| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, la mia famiglia compatta abbiamo votato per te, ora siamo amareggiati vorremmo che facessi il governo con gargamella, siamo in difficolta' occorre avere responsabilita' costituzionale, avere un governo e fare soprattutto la legge elettorale, pensaci beppe!!!!!!
enzo

enzo morelli 28.03.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini.
Penso che modificare tutto insieme quello che è oggi la politica italiana sia impossibile, mentre mi sembra molto più fattibile modificare le cose un passo alla volta.
Eliminiamo il PdL, più in là faremo i conti con il PD, ma la prerogativa più importante è eliminare la Destra italiana e dare alla storia Berlusconi.
Democrazia significa anche diplomazia, questa mi sembra solo anarchia....e l'anarchia storicamente non ha portato mai nulla di buono!!!
Fate questo per l'Italia...

Stefano 28.03.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come suggerisce federico non si puo' ancora cantare vittoria , ma questa battaglia si sta combattendo , questo mostro a 7 teste deve essere fermato , non possiamo firmare la nostra condanna a morte in nome del consumismo e del progresso . dobbiamo anche contrastare le altre grandi opere faraoniche che devastano il territorio e sfidano le forze e la bellezza della natura , disprezzandola .

marco g., spain Commentatore certificato 28.03.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Allarme virus! Bersani Berlusconi infezione virale! Se li conosci,li eviti! Rimedio:ESILIO per sempre!!!!!

Maury P. Commentatore certificato 28.03.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Grillo li hai delusi,

lasciagli la berlusconite e la bersanite addosso e lasciali morire di tasse tanto non le pagono loro ma gli italiani ridotti in mutande, a loro che cazzo gliene fotte, stanno cosi bene col culo nei montepaschi, nelle cop, nelle assicurazioni , nelle asl senza capire un cazzo di sanità ....

VOTATE GENTE, VOTATE

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 28.03.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Mister Grillo ci hai irrimediabilmente deluso ! Ti abbiamo votato per abbattere prima di tutti il nemico n° 1: l'ineleggibile bandito-gangster-mafioso-P2.1816 e dovevi farlo responsabilmente insieme al PD spazzando via la sporca legge elettorale, il vergognoso, mastodontico conflitto di interessi, approvando la legge anticorrizione, quella sull'evasione fiscale e tutte le leggi che il mafioso nutrendosi dello Stato s'è fatto personalmente. Attento che se per tua precisa responsabilità si dovesse tornare a votare scordati dei nostri voti !!!
A proposito raccontaci che fine ha fatto il tuo camper con il motore a IDROGENO che magnificavi qualche anno fa e platealmente ne respiravi a pieni polmoni il vapore che fuoriusciva dal tubo di scarico ? E come giustifichi l'aver beneficiato dei due condoni che il gangster-mafioso-P2.1816 ha elargito a gli evasori fiscali ?
RIFLETTI.SCENDI DAL BALZOLO AUTOISTALLATOTI !!!

Franco Compagnucci (), Orvieto (terni) Commentatore certificato 28.03.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Spero facciano A PEZZI quella fabbrica di morte!

Fabrizio S. Commentatore certificato 27.03.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento

CHIUDERLO E' UNA COSA STUPIDA.
E poi col rudere che ci facciamo? UN PARCO NATURALE?
Va bene cambiare metodo di smaltimento ma ormai questo è costruito, evitiamo di lasciare l'ennesima CATTEDRALE NEL DESERTO con un enorme spreco di denaro e danno all'ambiente. Ormai c'è ed i soldi sono stati spesi. Facciamola funzionare bene ed il prossimo la facciamo col modello "tedesco".

Stefano F., Torre de'Passeri (PE) Commentatore certificato 27.03.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Grillo era un comico adesso è un BUFFONE!!!!!!!!!!

Roberto Orsoni 27.03.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno vuole l'inceneritore, solo gli azionisti e Pizzarotti che da solo non ha la forza di mandarli AFFANCULO. accerchiamo il sindaco, e costringiamolo (pACIFICAMENTE) a firmare un provvedimento che rottama letteralmente l'inceneritore.

Compostaggio e reciclaggio, il resto lo vendiamo alla germania, compreso le scorie nucleari. Invertiamo la rotta.

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 27.03.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che la partita dell'inceneritore sia una partita persa, Pizzarotti ha fatto il passo più lungo della gamba pensando di impedirne la partenza, e adesso si cerca la maniera di far passare la cosa come un male inevitabile di cui non si ha colpa, (io comunque sono a favore dell'inceneritore, magari sotto continuo monitoraggio). Credo che a Parma le cose vadano maluccio, io sono delle vicinanze e sento solo commenti negativi su Pizzarotti anche per via dell'aumento delle tasse e la chiusura di servizi ecc. Temo che alla fine il pd abbia perso volontariamente per mettere in difficoltà il movimento 5 stelle, e forse potrebbe succedere la stessa cosa a livello nazionale. E se percaso Napolitano Vi da l'incarico? e se il pd vi sostenesse dall'esterno? (credo che sia improbabile ma sempre possibile, se vince la sinsitra nel pd). Boh personalemte faccio il tifo per voi, forza ragazzi.

ivan i. Commentatore certificato 27.03.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Nella montagna di ipocrisia che governa il nostro Paese, costellato di ladroni attaccati alla loro poltrona di politico non può stupire che una frase come quella proferita da Battiato sia condannata all'unanimità dalla stampa venduta e superficiale e da una classe politica che non è da meno.
Ricorderei sempre ai lor signori "benpensanti" del kaiser che termini come "mignottocrazia" ed altri ancora sono stati coniati e perfino scritti...spesso con rifermenti ben precisi e proprio da parte di esponenti politici.
Ad uno del popolo però non si perdona niente...loro (i politici, quelli di professione) su questo sanno fare quadrato, supportati dalla stampella(strapagata) mediatica.
Solidarietà a Battiato, reo di aver espresso un'idea che è opinione più che diffusa se riferita, come è da ritenere, al malcostume di molti Parlamentari che senza apparente motivo hanno cambiato (anche più di una volta) "casacca". MM

marco mar 27.03.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Bene, finalmente tutti i nodi vengono al pettine. Bravi cittadini di Parma del movimento 5 stelli eletti.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 27.03.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Zero Inceneritori zero rifiuti zero privilegi e azzeriamo tutti i trolls servi dei corrotti ripuliamo lo Stivale dalla Casta con un Hurricane a 5 stelle dopo lo Tsunami andiamo a prendere i soldi rubatici con il
Politometro a 5 stelle
Beppe Presidente della Repubblica

SERGIO MAGUGLIANI 27.03.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVRESTE PRENDERLI TUTTI A CALCI NEL C**O!

SENZA RIMORSO E SENZA ESITAZIONE!

Vulka 27.03.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo perdendo una occasione che non si ripeterà più. L'ostinarsi a non accettare niente ci porterà ad essere accantonati da tutti: E' già successo nel Lazio e presto succederà anche a livello nazionale. Ci stiamo sbattendo da soli le porte in faccia perché non vogliamo entrare. E' assurdo vedere sprecato tanto consenso senza poter accedere alla stanza dei bottoni. C'è il pericolo concreto che alla prossima tornata elettorale non avremo più un consenso così grande, e nel momento che questo succederà, il movimento sparirà sbranato dall'attuale politica e dall'attuale informazione che non vede l'ora che il movimento perda qualche consenso per poterlo distruggere. Siamo sull'uscio e stiamo guardando dentro a questo sistema politico, ma nello stesso tempo ci stiamo chiudendo la porta in faccia.
Non condivido questo modo di dire NO ad oltranza, perché ci sta privando dei frutti della nostra vittoria e ci stiamo accontentando solo di aver potuto dare una sbirciatina alla stanza dei bottoni.

Claudio Mosca 27.03.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si poteva cambiare e tenere quel pò di buono che è rimasto nella politica, ma tu Grillo blocchi tutto, probabilmente distruggere è l' unica cosa che sai fare e che ti sodisfa . Auguri di cuore !!! ... non sono un troll...i soldi che guadagno sono frutto di una vita onesta ! Giacomo da Vicenza

giacomo dal santo 27.03.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Un governo a 5 stelle al piu presto!!!!!!!!!!!!

Maury P. Commentatore certificato 27.03.13 21:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

vorrei esprimere la mia indignazione sul linguaggio usato da lei Beppe Grillo! Questo continuo uso di parolacce e peggio sarà forse anche qualcosa che la distingue da tanti altri, ma sicuramente non è un modo che aiuta a migliore il comportamento delle persone, politci e no. Io sono una maestra d' asilo e con la mia professione cerco fra altro di educare i bambini ad un comportamento e un linguaggio rispettoso e corretto, ma se loro ( e sorpatutto i nostri ragazzi) sentono che persone che vogliono governare il paese Italia,un lavoro che come prima cosa chiede rispetto e correttezza, usano un linguaggio come il suo, sicuramente non è prorpio un bel esempio!!! Se va avanti così dovrò vergognarmi di vivere in Italia, paese che avevo scelto tanti anni fa e che dopo la vergogna di Belusconi finalmente potrebbe cambiare, ma in questo modo siamo sempre " nella stessa minestra" .. Beate da Vicenza

beate schleking 27.03.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Io ed i miei familiari abbiamo votato M5S; penso che bisognerebbe raccogliere la sfida di Bersani e votare la fiducia. Se non dovesse mantenere quello che espone si fa sempre in tempo a toglierla e denunciare l'imbroglio! E' un treno molto importante per lasciarlo passare senza salire. La prossima volta ci sarà un grande riflusso . Saluti"

Antonino Ruello, roma Commentatore certificato 27.03.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma che diavolo state facendo capisco che sia il pd che il pdl negli anni non hanno fatto che rovinare la societa' ma bisogna assolutamente collaborare le famiglie non c'e l'ha fanno piu' almeno eliminate IMU a TARS o finiamo alla fame!!!!!!!!!!

roberto madella 27.03.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=HmnRlOr-oqQ BEPPE SE PUOI FACCI SAPERE LO SCOPO DI QUESTA NOVITA ,PERCHE' RIGUARDA TUTTI. (MA ZIO INCENERITOREEEE)

Giuseppe Ga 27.03.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono nato per sbaglio ( 1947 ) a Cremona,genovese dal 1948.Mia moglie è genovese e prima di sposarmi ha abitato a Sant'Ilario, suo papà gestiva l'albergo al Sole.Ti ho seguito da sempre e mi hai fatto divertire tanto quando calcavi le scene televisive e teatrali.Insisti sulla tua linea ma dovresti trovare una soluzione
per dare a questo martoriato nostro Paese un governo,ancorchè limitato nel tempo.L'Italia ha bisogno di armonia altrimenti tutti saremo travolti.
un caro saluto.
renzo saitta (alias Grifo 47 )

renzo saitta 27.03.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Incenerire i rifiuti umani è preistoria oggi. Abbiamo superato il metodo. Oggi vale l'abbattimento materiale e il riciclaggio.

MARCO PAVIANI 27.03.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
a starti dietro ci vuole molto coraggio, perchè è difficile non cadere nelle continue trappole tessute abilmente da questi imbroglioni di mestiere.
però dobbiamo riuscirci, perchè in questo momento è come se avessimo ferito il serpente e si sta dimenando più pericoloso che mai.
vorrei rivolgerti solo una preghiera non dimenticarti mai di ricordarti che in te hanno confidato e ti hanno sostenuto tanti che non sanno come fare per mangiare, non li dimenticare ed io anche se non ho lo stesso bisogno sono con te, perchè voglio riappropriarmi della mia dignità di italiano derubata da questi mangiapane a tradimento che non si vergognano e non sono ancora soddisfatti di aver ridotto alla fame un intero popolo.
una sola cosa vorrei comprendere, ma tu gli hai provato a chiedere di realizzare il nostro programma integralmente.
un saluto affettuoso a tutti

giovambattista fortini 27.03.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire come Onorevoli possa nascondere e raccontare balle per infangare persone ONESTE!!
e Vergognoso quello che viene alla luce!Bravi Bravi
spero a un svuotamento delle fogne attuali,per scovare tutte le facce di merda che vogliono ostaccolare il Movimento....Avanti cosi pena fiducia!!!!!!!!!

Marco Piubeni 27.03.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema è che l'Italia e già sprofondata e ancora invece di ricostruire blateriamo inutilmente sul blog e ci facciamo insultare,
abbiamo avuto la possibilità di dare le nostre direttive e invece tutti contro tutti bene e il paese? invece di fare manovre che rilanciano il paese, Boooo nuove tasse aumenta l'imu aumenta la tarsu ma se la gente non ha più la possibilità di andare avanti ancora misure correttive salva Italia ma de che, Beppe mi dispiace ma così facendo fai il loro gioco ed io nel mio piccolo non sono d'accordo svegliati tu ti devi identificare con il movimento e con gli Italiani che hanno bisogno di aiuto e ti hanno dato la loro fiducia. Ultima porcata rimandare i nostri Marò in India ma è uno schifo inaudito e noi del M5S avremmo dovuto manifestare contro questa porcata i ragazzi sono ITALIANI e vanno tutelati dovevamo processarli in Italia.
I ragazzi rischiano la pena di Morte ma in che paese viviamo è inaccettabile. Un appello al M5S
che si mobiliti immediatamente per fare rientrare i nostri ragazzi subito.

giovanni1 salamone, Agrigento Commentatore certificato 27.03.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è l'unica ancora di salvezza per tutti noi.
Grillo non diventare come loro,sono sicuro che in questo momento tanto particolare quanto tragico,trovare un ""accordo"" per formare un governo sia la cosa più saggia da fare. Così facendo alle prossime elezioni non saremo più il 30% ma , minimo il 50% a votare M5S.
Se invece il governo non si forma.....alle prossime elezioni.........ahhhhhh!!!!!!.....non voglio nemmeno pensarci.
Vi prego cittadini.....a mio figlio/a in arrivo...voglio dare L'ITALIA....LA NOSTRA ITALIA

maurizio genco 27.03.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono nauseato dalla Volgarità senza limiti Del Sig. Beppe Grillo. Lui problemi di arrivare alla fine del mese non ne ha, io si. Allora si rimbocchi le maniche -come faccio io tutti i giorni- e provi a costruire qualcosa e non solo insulti sciocchi e gratuiti. Grazie

Fulvio Ottone 27.03.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'inciucio è in corso non dare la fiducia al governo Bersani per andare di nuovo alle elezioni e consegnare il paese di nuovo a berlusconi che alla fine sarà appogiato dal movimento 5 stelle è il gioco è fatto, finalmente saranno due i buffoni che passegeranno sulle macerie dgli italiani.Viva l'italia dei clawn ed io pago.

Antonino Poggio, Santo Stefano Quisquina Commentatore certificato 27.03.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Non mollare!!!credo che non si puo governare con chi e stato la rovina del nostro paese grazie per quello che state facendo .saluti bruno d

bruno d., Firenze Commentatore certificato 27.03.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

grillo e Grillini io sono deluso e vado via dal blog.

giovanni Musumeci, Fonte Nuova Commentatore certificato 27.03.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Pizzarotti, bravi ragazzi ...alla fine i nodi vengono al pettine. Chi ha avuto tanta fretta di criticarvi si dovrà rimangiare tutto.

max lana (leone1966), siracusa Commentatore certificato 27.03.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento


Proprio oggi alla CNBC televisione che si occupa di finanza e politica principalmente stavano parlando dell'Italia ed a proposito dei costi della politica hanno detto che il costo della politica italiana e maggiore della somma dei costi della politi a nei paesi di Francia Germania e Regno Unito.

Allora vogliamo svegliarci e ridurre questi costi almeno del 66% o con le buone o con le cattive!!

Poi per risanare i conti basterebbe controllare arricchimenti di politici e vedere se sono leciti oppure no cominciando da quelli che hanno barche private e/o aerei privati etc. Buon Lavoro!

Mal Carson 27.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Dai diciamo la verità!! Stavolta vi rifiutate di dare la fiducia a Bersani solo perché non volete dividere i meriti di eventuali buone leggi. Lo sanno tutti che con la sinistra al governo si farebbero certamente delle leggi fondamentali per cambiare lo Stato: Anti-corruzione, Conflitto di interessi, e se ci fossero i numeri anche le riforme istituzionali. Ma se le propone il PD voi che figura ci fate? Quindi il ragionamento è: tanto peggio tanto meglio!! bersani è quello del decreto pro consumatori che è utilizzato quotidianamente da un gran numero di italiani! Comunque vedremo come vi comporterete in futuro con un altro nome visto che avete già dato la disponibilità a votarlo senza conoscerlo del resto non si può dire sempre no, altrimenti si diventa solo antipatici nei confronti dell'opinione pubblica.

Gianluca S., santa giusta Commentatore certificato 27.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ianico45@gmail.com data 23 Marzo 2013
Al di là delle comunicazioni che il MOVIMENTO ha dato in data odierna, mi auguro, che il MOVIMENTO 5 STELLE, non perda l'occasione, a mio avviso unica, per fare approvare dal parlamento i seguenti punti del nostro programma: approvazione della legge per l'abbolizione del finanziamento ai partiti, legge sulla corruzione, legge sul falso in bilancio, dimezzamento dei parlamentari,conflitto di interessi, una nuova ed urgentissima legge elettorale. Dovremmo dare la fiducia, per formare il governo, a condizioni che vengano approvati i punti elencati e poi andare al voto; se così non sarà, mi auguro che gli elettori, capiscano le nostre ragioni e alle prossime elezioni ritorneranno a votare per noi; se così non sarà, i soggetti che hanno preso la decisione di non votare la fiducia dovranno essere cacciati via dal MOVIMENTO, perchè è chiaro che questi sono i nemici del MOVIMENTO E DELLA NAZIONE. Se invece il problema è BERSANI, lo si dica subito e si dica anche chi dovrebbe essere, certo deve essere una persona con precedenti illustri; perciò di garanzia per il MOVIMENTO.

Domenico I., Ricadi fr. Santa Domenica Commentatore certificato 27.03.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così verso un modello di sviluppo eco-compatibile e nell'interesse di tutti http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2012/05/il-progresso-tecnico-vantaggio-della.html

Luca Fiordelmondo 27.03.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

il sindaco di una città ha un potere immenso: se ha le palle e le capacità Pizzarotti manda in soffitta il progetto sull'inceneritore. Altrimenti si faccia da parte prima possibile considerato che il tema è stato il perno della sua campagna elettorale. Le chiacchiere stanno a zero. Contano i fatti e quando si governa non ci sono alibi. Il tempo passa...

Adi M Commentatore certificato 27.03.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Anselmo avvocato di parte civile dice: “ … Noi, come generazione abbiamo creato un mondo terribile per i nostri figli e per i ragazzi di 18 anni … la responsabilità è di tutti sotto il punto di vista politico, sociale, generazionale e scolastico … questa responsabilità ce l’ha dobbiamo assumere tutti perché noi abbiamo creato questo mondo in cui Federico Adrovandi è morto, non solo questi 4 poliziotti”. Faccio mio queste parole come uomo, padre e poliziotto che da due decenni, su strada, svolge il proprio dovere in modo integerrimo dinanzi a difficoltà inimmaginabili e responsabilità al disopra della mia qualifica causate da vuoti legislativi che nessuno intende colmare ma a cui i poliziotti sono chiamati a rispondere. Se vogliamo cambiare non dobbiamo ammazzarci generalizzando su tutto e tutti ma riflettere sugli errori del passato e guardare avanti per cambiare.

Sebastiano Casto, Noto Commentatore certificato 27.03.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SEI GRANDE, GRANDE GRANDE MANDIAMOLI DAVVERO TUTTI A CASA E VADANO AVANTI I GIOVANI
TI AMMIRO MA SBRIGHIAMOCI

antonella_palmerini 27.03.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Anselmo, avvocato di parte civile dice: “ … Noi, come generazione abbiamo creato un mondo terribile per i nostri figli e per i ragazzi di 18 anni … la responsabilità è di tutti sotto il punto di vista politico, sociale, generazionale e scolastico … questa responsabilità ce l’ha dobbiamo assumere tutti perché noi abbiamo creato questo mondo in cui Federico Adrovandi è morto, non solo questi 4 poliziotti”. Faccio mie queste parole come uomo, padre e poliziotto che da due decenni, su strada, svolge il proprio dovere in modo integerrimo dinanzi a difficoltà inimmaginabili e responsabilità al disopra della mia qualifica causate da vuoti legislativi che nessuno intende colmare ma a cui i poliziotti sono chiamati a rispondere. Se vogliamo cambiare, non dobbiamo ammazzarci generalizzando su tutto e tutti ma riflettere sugli errori del passato e guardare avanti per cambiare.

Sebastiano Casto, Noto Commentatore certificato 27.03.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Non mollare!!!

bruno d., Firenze Commentatore certificato 27.03.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo ed abbondante Ragazzi.

Proseguite così!

giovanni d., avellino Commentatore certificato 27.03.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Voglio anch'io la fabbrica dei materiali ad Aprilia, bellissima idea!!!!!

Franca B. Commentatore certificato 27.03.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

a prescidere dall'iea dell'inceneritore,
se la stampa è merda, perchè postate le spalate del Fatto che, quando Vi critica, e uan merda come gli altri??

Percore!!

fiero di essere Troll 27.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si fa un minipost su Crimi che dorme in Senato?

Francesco Frulli (ff_82), Firenze Commentatore certificato 27.03.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle regole del Blog non sono consentiti:
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
Veramente penso che anche Beppe dovrebbe rispettare queste regole altrimennti ai nostri figli che dovremmo dire che le loro madri sono tutte zoccole ?
Abbiamo già avuto degli esempi, vedi Battiato.
Anche se comprendo il suo sfogo, vedi harem di Berlusconi, credo che il rispetto per le donne che fanno il proprio dovere sia dovuto.
Ha offeso anche le nostre parlamentari !

GRAZIANO B., Follonica Commentatore certificato 27.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I veri elettori del M5s DISDICANO OGNI CONTRATTO DI FORNITURA DI ENERGIA DA IREN O CHI VIENE RIFORNITO DA ESSA siamo il 30 per cento dell'Italia quindi contiamo nel suo bilancio.

Questa e' la vera battaglia contro l'inceneritore. Ognuno deve fare la sua parte non solo Beppe.

Walter Legnano 27.03.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, un altro passo avanti e questa volta per la salute, mica poco.
Noi parmigiani ringaziamo Pizzarotti per la lotta all'inceneritore. Speriamo chiuda i battenti presto e ci facciano un parco giochi coperto per bambini, piuttosto

Monica R., PR Commentatore certificato 27.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono un'elettrice del M5S. In relazione all'incontro con Bersani, voglio mettere in evidenza quanto ha detto Bersani: la fiducia si dà e si toglie. Non sarebbe sbagliato provare. In questo momento la vostra presenza in Parlamento è fondamentale per avviare un cambiamento. Collaborate!

Elena battaglia 27.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORSE
Non credo che chi non è d'accordo voi o sia nel torto
Qualche volta considerare anche che gli altri possono semplicemente non condividere la vostra opinione, sarebbe un atto di democrazia e di tolleranza
Io non ho preferenze politiche, per questo non sono nel giusto, ma mi pare molto scorretto dire che tutti coloro che scrivono qualcosa che dissente da voi è schivo di qualche losca ideologia
Posso dissentire senza essere una merda?
Credo sia dovuto a me e tutti coloro che sono stanchi e non hanno voglia nè di slogan, nè di politica nè di polemiche. Vorrebbero un lavoro, una casa e un pò di serenità.

antonella b., bologna Commentatore certificato 27.03.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OH UOMO SE DIO VUOI COMPIACERE, LA TUA DONNA DEVI RISPETTARE, E LA TUA ELEVAZIONE MORALE COSI' NEL TUO CUORE FAR ENTRARE, POICHE' UOMO CON LA TUA DONNA L'AMORE NEL CUORE DEVI FAR ENTRARE E LA FEDE COSI' PUOI RITROVARE, E SE DAVVERO DIO VUOI INNALZARE CON LA TUA DONNA DEVI PROCREARE ED IL VALORE DELLA FAMIGLIA NELLA TUA VITA FARE ENTRARE

enrico arcidiacono 27.03.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo , cio` che mi rattrista e` che il M5S non ha raggiunto il 60% dei voti . Non ho nulla da aggiungere

Pietro M., Blouberg Commentatore certificato 27.03.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Con il M5S gli elettori ITALIANI hanno avuto la possibilità di assistere alla nascita di una legge,non dettata da fini politici,ma per lo scopo per le quali le leggi vengono fatte;MIGLIORARE l'andamento sociale di tutti e non di POCHI.Oggi come priorità ASSOLUTA vi è il lavoro,se con l'attuale legge il lavoro non decolla,allora bisogna mettere mani a questa legge.Ci saranno altre cose importanti come questa,prima però bisogna discutere di questa.La Fornero non ha centrato l'obbiettivo,non ne è capace.Forse abbiamo bisogno di grandi Industriali tipo Olivetti allora,Ferrero OGGI.Questo per citarne uno,ma ve ne sono tantissimi in Italia.Diamo la possibilità a CHI Sà CREARE LAVORO A POTERLO FARE.Il mio augurio a GRILLO è quello di SMETTERLA di fare il comico e inizi a FARE il POLITICO noi ITALIANI abbiamo bisogno di un grande personaggio politico,con grandi IDEE,grande inteligenza,ma sopratutto con GRANDISSIMA ONESTAAAAA' FORZA GRILLO auguri.

camerlengofranco 27.03.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Grillo, è facile parlare di sfascio, con la pancia piena, un tetto, o due, sulla testa e il conto in banca. Io mi sono rotta abbiamo bisogno di costruire per tirare avanti, vedi di attivarti in cose concrete, ne abbiamo bisogno, le sole critiche non ci riempono la pancia!!!!!!
Mi sembra tanto che tu dica "armiamoci e partite"
NONNA Gabriellina

Gabriella Cozzi 27.03.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Bastaaaaa!!!! I polmoni sono i nostriiiiii!!!!!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 27.03.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Semplice chi lo ha costruito!
Hanno bisogno di far rientrare almeno le spese, e quindo alla fine saranno i cittadini a pagarli!

Ma solo ad un patto che chi a dato il beneplacito alla sua progettazione costruzione e finalizzazione, vada in galera!

alex r., torino Commentatore certificato 27.03.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Francesca Di Marzio solo alcune righe 1) puoi leggere meno giornali 2) puoi guardare meno tg 3)puoi fare meno la professoressa3) ma sai chi sei?4) chi ti credi di essere? 5)puoi fare meno la Bindi(mi sà di no) 6)di proposte per il bene comune le puoi capire o sei analfabeta ? 7) continua a votare Gargamella 8) basta con i tuoi schizzi di merda 9)tutti a casa 10) tromba un pó di più che ti addolcisci ciaoooooooop

ale milano 27.03.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Raffaella chi troppo vuole nulla stringe vedrai che verrai spazzata via da grande puffo tu birba e gargamella ciaoooooo

ale milano 27.03.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig. Beppe .

Solo poche righe:

1) si possono evitare le parolacce ?
2) puoi usare l'ironia ?
3) puoi far approvare le cose di buon senso ? ( nuova legge elettorale )
4) puoi fare delle proposte per il bene comune ?
5) puoi essere più obiettivo e meno critico ?
6) puoi farti consigliare meglio ?
7) puoi comportarti meglio di Berlusconi ?
8) se non sai come fare , chiedi ad un bambino cosa fare , ad un adolescente . Sono molto più svegli degli adulti .
9) puoi ascoltare ? non sentire, ma ascoltare....
10) ma dove sono le persone intelligenti ?

ciao beppe . Cerca di far del tuo meglio !


francesca di marzio 27.03.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Raffaella ma fai un pó più d amore e sii meno acida dai non fare cosi cerca di essere un pó meno Rosy Bindi e più simpatica ma scusa per caso gli assomigli? per me si fatti una plastica che magari ti viene un pó di autostima.

ale milano 27.03.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito l'incontro tra Pd e M5S. Al riguardo penso che sia utile per il nostro paese dialogare con l'unica forza con la quale si puó pensare di trovare un accordo che è quella del Pd. Non lasciamoci sfuggire questa opportunità. Le prossime elezioni potrebbero rivelarsi un salto nel buio.

Umberto Marino 27.03.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non publichi il mio commento testa da cazzo

Dino Chemello 27.03.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI VIVISSIMI A BEPPE GRILLO, IL MIGLIORE ALLEATO DI BERLUSCONI! PAZIENZA, ASPETTO IL MOMENTO IN CUI IL VOSTRO MOVIMENTO SARA SPAZZATO VIA ALLE PROSSIME ELEZIONI! CHI TROPPO VUOLE....VIENE PUNITO DAGLI ELETTORI!

Raffaella Buonvino 27.03.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

laseradelcomizioinpiazzadelDUOMOtiagitavoinfacciailseguentecartello.èL AGILITADELGRILLOCHEFARAESTINGUEREGIAGUARILEONIECAMALEmONTI INSISTISCTNONHANNOREMORELALOROFACCIAEPIUSPORCADELCULOSIAMOCONTE.20VOTIINFAMIGLIAEPASSAPAROLAòOMPLIMENTICRIMIELOMBARDISTAMATTINAINDIRETTAMIHANNOA66ANNIDATOUNACARICAEMOTIVAIMMENSA GRAZIERAGAZZIQUESTOEILVEROPRESTIGIODAREERICEVEREILGIUSTOCOMPENSOLOSPIRITOSANTOECONVOI.

antonio r., milano Commentatore certificato 27.03.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=492800884100682&set=a.158881537492620.31170.158724077508366&type=1&theater

costantino demuro, genova Commentatore certificato 27.03.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Potremmo portare l'immondizia a casa o di Beppe Grillo!

Tiziana delfini 27.03.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un'imprenditore di 49 anni ho votato m5s perchè speravo in un cambiamento ed il mio non era un voto di protesta ma di speranza di cambiamento , dopo le elezioni mi sono illuso che con il risultato del m5s cuesto cambiamento potesse arrivare , purtroppo ho capito che chi ha ricevuto il mio voto e quello di tanti altri non ha interpretato la ns speranza ma solo la protesta , un'occasione cosi' non si ripeterà mai piu' e credo che stando fuori dal sistema non si possano risolvere i ns problemi a noi di chi ha rubato fino a ieri non interessa , intanto lo sappiamo , ma interessa risolvere i problemi di oggi , se il m5s continuerà ad avere questo atteggiamento del contro a prescindere il mio voto e quello di tanti altri che speravano e non protestavano non lo avrà più .

mirco cirri 27.03.13 15:00| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fermo a questa prima proposta ma VI CHIEDO CORTESEMENTE DI MANTENERE LA VISIONE APERTA DI QUELLO CHE FARETE IN ITALIA AL FINE CHE OGNI CAMBIAMENTO POSSA ESSERE DI IMPUT, DI ESEMPIO E DI INIZIO PER UNA EUROPA E UN PIANETA PIÙ MODERNO, CIVILE, PIÙ TRASPARENTE E GIUSTO NELLA RICERCA DI UN MAGGIOR EQUILIBRIO PER TUTTI.
Citizen of the World
P.S Proseguirò l’invio di altre proposte nei diversi settori, chiedo scusa per non aver approfondito, ma lo spazio è limitato per spiegazioni esaustive. Sono a vostra disposizione per chiarimenti.
SCUSATE SE HO SBAGLIATO A POSTARE

Matteo M. Commentatore certificato 27.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

di una casa inglese è di 4.148 KWh 5.000 di una francese, contro i 2.700 di una italiana. In Inghilterra ormai molti hanno le caldaie combi che fanno acqua calda e riscaldamento, quindi con qualche relativamente piccola modifica, (qualche tubo) si possono usare solo i suddetti eliminando queste disastrose antiambientali docce.
Per chi poi a caldaie obsolete, l’Europa darà sovvenzioni per cambiarle con moderne classe A, che producono anche un po’ di energia elettrica quando sono in funzione CHP
http://www.baxi.co.uk/products/combinedheatandpower/ per esempio.

Questo grande risparmio di energia elettrica verrebbe indirizzato ai paesi come l’Italia che invece di costruire nuove centrali, riceverebbero in cambio l’energia elettrica altrimenti persa; proseguendo il cammino delle fonti alternative, che nel tempo in cui le centrali Nucleari esistenti andranno a finire il loro corso programmato, ci darà energia alternativa sufficiente, meno pericolosa e meno dannosa.
Chiaramente allo stesso contempo per legge, inizialmente Italiana ma susseguentemente spinta in Europa come legge comune; tutti i tetti di tutte le nuove costruzioni dovranno poter supportare fotovoltaico e pannellature solari per l’acqua,
che invece di essere a carico del cittadino, saranno a carico delle compagnie che forniscono energia e manutenzione, non perdendo tutto il business e i posti di lavoro, ma convertendo solamente dietro stretto controllo dei cittadini ad elusione di sprechi ed eccessi di personale.
Sia ben chiaro che non sono interessato alle multinazionali, ma solamente penso ad una maniera equilibrata di modificare il problema senza un utopico impatto con le lobby del potere.
NON COMBATTERE, MA AFFIANCARLI DANDO REGOLE DI BUON SENSO ED EQUILIBRIO PER TUTTI al fine di accellerare i tempi di realizzo e cambio di direzione.
Ovviamente per i cittadini che hanno già investito in tale direzione, continuare a ricevere i compensi e in più la manutenzione gratuita.

Mi fermo a questa prima p

Matteo M. Commentatore certificato 27.03.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Parte del piano energetico.
Caro Beppe Grillo e MoVimento,
in questo momento è molto importante il modo con il quale portate questa nuova ventata di trasparenza e onestà; ancor di più perché tutto il mondo guarda l’evolversi di questa situazione che spaventa i mercati ma ancora di più gli stati che temono silenziosamente qualcosa del genere avvenga anche da loro.

Le idee che avete, possono essere mirate non solo al bene dell’Italia, ma cominciando con l’Europa potrebbero proseguire a livello globale in uno stretto futuro.
Mi spiego meglio quest’ondata di pensiero positivo e pulito, pacifico (non violento) dove i cittadini devono tornare sovrani come cita la costituzione in Italia, e per diritto di nascita dovrebbe essere uguale in tutto il pianeta in quanto non si decide dove si nasce e in quale contesto, ma nasciamo tutti nudi e senza addosso niente e questo, dà egual diritto a tutti ad avere una vita decente in tutto il Mondo, e quantomeno è nostro dovere cercare di andare in questa direzione.

Ma vado subito ad uno dei punti che sono molto importanti per il cambiamento della storia, a vantaggio delle future generazioni oltre che di quella attuale.
La globalizzazione per le persone di buon senso, può cominciare in questi termini italiani ed europei:
cominciando a dare l’esempio di utilizzo dell’energia e delle risorse in maniera più giusta ed equilibrata.

Invece di costruire nuove centrali nucleari, parte dei soldi necessari vanno dati all’Europa che svolgendo la sua funzione centrale da i soldi per esempio alla Francia e all’Inghilterra per un miglior uso e risparmio dell’energia elettrica.
In Inghilterra, praticamente in ogni casa c’è almeno una doccia elettrica che ha un consumo tra gli 8,5 KWh e gli 11,5 (10 KWh media cioè 3,3 KWh per una doccia di 20 minuti quasi la metà del consumo giornaliero di una famiglia media italiana ) senza contare le student accomodation che per ogni singola camera ne hanno una;
basti dire che la media di consumo annuale di u

Matteo M. Commentatore certificato 27.03.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Le idee del Movimento 5 stelle continuano a fare breccia, l'iceneritore è una follia anche dal punto di vista economico

stefano ricco2, bari Commentatore certificato 27.03.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER EVITARE CHE POSSA NASCERE IL SOSPETTO CHE QUALCUNO ALL'INTERNO DEL M5S POSSA TRARRE VANTAGGIO ECONOMICO DALLE POSIZIONI PRESE DAL MOVIMENTO STESSO, INVITO I VERTICI E GLI ESPONENTI DI RILIEVO A FARE UNA OPERAZIONE DI TRASPARENZA RENDENDO PUBBLICI I PATRIMONI MOBILI E IMMOBILI, E DI AGGIORNARNE LA SITUAZIONE TRIMESTRALMENTE.

Guido R. Commentatore certificato 27.03.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

non capisco perchè Grillo debba per forza esprimersi in maniera così brutale, volgare. Nei V day, durante i suoi comizi e và bene, ognuno di noi si sarebbe voluto sfogare in quei termini, però , ora , sei in Parlamento. E ' un'istituzione caro Grillo,tu lo sai, rappresenta gli Italiani tutti , molti dei quali si trovano a disagio davanti al turpiloquio e a termini che si usano nei bagni delle scuole. Dare un colpo di scopa alla vecchia politica, non significa riempire la casa degli altri di polvere o altro. Più classe, più serietà.
Io ti ho votato e continuo a credere nella rivoluzione del M5S . Grazie , ANTONIO.

ANTONIO DE SIMONE 27.03.13 14:47| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

60 EURO CONTRO 160 EURO
NIENTE RIFIUTI CONFERITI
NIENTE INCENERITORE
NIENTE INCENERITORE - PIU' EURO PER IL SOCIALE
NIENTE INCENERITORE - NIENTE TUMORE
NIENTE INCENERITORE - BAMBINI ANZIANI

Danyda bologna Commentatore certificato 27.03.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi dateci una mano a dar risonanza al nostro progetto ! siamo una piattaforma per "file-sharing" dell'università politecnica delle Marche ! Sappiamo che diamo fastidio a molte fotocopisterie e "venditori seriali" di appunti che speculano su di noi studenti ! questo progetto è e sarà sempre GRATUITO ! Diamo voce al cambiamento ! www.appunti-univpm.it

appunti univpm 27.03.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo siamo con te: "meno male che Grillo c'è".

guido fabrizi 27.03.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi collego a questa notizia per segnalarvi anche questa schifezza. Tecnicamente non è un inceneritore come quello di Parma, ma è sempre un qualcosa che brucerà scarti industriali e farà spendere inutilmente molti soldi pubblici. Guardate questo link! ;-)

http://www.legambientedorabaltea.it/piroBorgofranco.htm

Simone G. Commentatore certificato 27.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Quindi..Nel caso non così remoto che l'inceneritore venisse messo in funzione,vista la coerenza del m5s tanto sbandierata in piazza da Geppe Brillo...PIZZAROTTI SI DEVE DIMETTEREXDSenza se e senza..XD

Evagrio Pontico , Krakatoa Commentatore certificato 27.03.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandee pìzza!!ce la fara' a non farlo partire!!con buona pace dei troll imbecilli!!M5S senza se e senza ma!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 27.03.13 14:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Federico Pizzarrotti sta facendo un ottimo lavoro, con umiltà e concretezza, è un emiliano di quelli che non perde tempo in parole inutili ma si spende per i fatti. Nel giro di qualche anno anche chi spara giudizi con superficialità, senza mai entrare nel merito delle cose, avrà difficoltà nel definirlo un cattivo amministratore. Percorrerà ogni strada possibile per contrastare l'inceneritore e credo che la sua costanza sarà premiata. La nomina di Raphael Rossi poi è stata una scelta fantastica, mi chiedo quanti sappiano/si ricordino chi sia questo giovane integro e competente.

Serena F. Commentatore certificato 27.03.13 14:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento

Chissà Pizzarotti come sarà deluso, dopo che non ha fatto nulla per impedirne l'ultimazione e la messa in funzione.
E poi la brutta storia del taglio degli stipendi dei dipendenti comunali...
Per fare quello che ha fatto finora non serviva una rivoluzione, sarebbe bastata la Fornero.

Stefano De Santis Commentatore certificato 27.03.13 13:44| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo nel movimento, ma non vorrei fare la fine di quel tizio che,tradito dalla moglie,si taglia i co....ni per farle un dispetto. Ormai l'opinione pubblica e' consapevole della forza e dell'importanza del movimento quindi i risultati positivi derivanti da una intesa col PD non potrebbero che volgersi a favore del movimento stesso anche e sopratutto nella eventualita'di successive nuove elezioni.

Arnaldo Moretti 27.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Lottiamo fino alla fine, per fermare quest'ennesima porcata!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
UN PASSO PER LA CHIUSURA DELL'INCENERITORE E ' STATO FATTO AVANTI COSI'
ALVISE

alvise fossa 27.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Sparisci Buffo figuro. Ci hai preso anche troppo per i fondelli

Ma che banni a fa? Commentatore certificato 27.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sai che quella foto assomiglia proprio a te? Si, Grillo, assomiglia a te. Ti stai nutrendo di quelli che tu consideri figli. Ti stai nutrendo dei loro cervelli, delle loro anime, dei loro corpi. Ma attenzione, ci sono figli che si nutrono dei loro padri.

alberto tomaini (berta947), rapallo Commentatore certificato 27.03.13 13:38| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come pensate di gestire i rifiuti sanitari a rischio infettivo (che sono l'80% dei rifiuti sanitari) prodotti da ospedali, cliniche, laboratori, studi clinici,etc?

marco camposano, taranto Commentatore certificato 27.03.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori