Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Commissione d'inchiesta parlamentare sul TAV

  • 2083

New Twitter Gallery


Marco Scibona chiede la commissione d'inchiesta parlamentare
(05:45)
notav

"L'avevamo già annunciato tempo fa. Parlavamo di istituire un'effettiva commissione d'inchiesta parlamentare per valutare i reali costi dell'opera TAV. Portare la nostra trasparenza nei conti pubblici. Come al solito quello che diciamo lo facciamo, infatti già solo il fatto di dirlo ha creato dello scompiglio. Quello che si dice si fa. Siamo andati a verificare l'avanzamento dei lavori e, nonostante i proclami fatti finora, abbiamo valutato con un telemetro laser che il buco attuale è profondo circa 20 metri, addirittura un po' meno. Un anno e mezzo per 20 metri di buco è una cosa indegna. Di questo passo magari per il prossimo millennio ci sarà il buco completo. La verità è che a loro non interessa fare il lavoro, ma mangiare quanti più soldi possibile. Come dice Perino: "Le grandi opere sono il bancomat dei partiti.". Quello che diciamo noi è che bisogna investire i soldi pubblici in opere utili: tante piccole opere utili che servano effettivamente alla cittadinanza e alla popolazione" Marco Scibona, cittadino portavoce del M5S al Senato

23 Mar 2013, 22:30 | Scrivi | Commenti (2083) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 2083


Tags: Chiomonte, commissione d'inchiesta parlamentare, Marco Scibona, No Tav

Commenti

 

Siamo all'11 aprile, non c'è traccia di commissione d'inchiesta parlamentare sulla TAV. Qualcuno ne spieghi il motivo. In valle vi hanno votato per bloccare la tav con ogni mezzo necessario, non per fare giochi di potere sulla pelle di un movimento VERO, non costruito a tavolino da un paio di miliardari. Ricordatevelo, perché ce lo ricorderemo anche noi al prossimo corteo.

bune bune 13.04.13 21:16| 
 |
Rispondi al commento

E GRILLO LO SA!!! GRILLO PENSA.. GRILLO VEDE LUNGO –

Quando Grillo sostiene che questa classe politica va azzerata e mandata a casa (nessuno escluso), afferma, non solo una cosa eticamente sacrosanta, ma tecnicamente ineccepibile.
Se nonostante le varie potature di facciata, i frutti della pianta sono bacati e i fiori rinsecchiti, significa che il problema è ben più profondo! Se la radice è marcia, in fase di necrosi, qualsiasi altro intervento, che non sia la rimozione dell’albero malato, risulterà improduttivo, dispendioso e insensato. Nessun nuovo innesto potrà mai attecchire, germogliare e crescere.
Pertanto, la vecchia pianta in fase terminale va scalzata di netto, e un’altra, più giovane, messa a dimora. La cura e la passione le daranno il vigore e la forza necessari perché, a tempo debito, possa dare i suoi frutti migliori, restituendoci così il dovuto, e ripagandoci del nostro impegno.
Quando Grillo parla di un orizzonte a 30 anni per riformare il paese, renderlo efficiente, produttivo, competitivo e ripulito da scorie, rifiuti industriali e spazzatura.. umana, intende esattamente questo: eliminare il marcio e mettere il sano. E’ un progetto pragmatico, chiaro, oggettivo, che ha una visione disincantata della realtà, rivolto alle generazioni a venire, al loro futuro, e al loro diritto alla felicità.
Il M5S è quella giovane pianta: la sola che abbiamo, per potere credere e sperare in un radicale cambiamento strutturale, etico e ambientale – una visione non utopica, ma rivoluzionaria, non di sistema, ma del Sistema, non per pochi, ma per tutti.
Concedere la fiducia a una qualsiasi formazione di questa classe politica, significherebbe fare la fine della gemma innestata sulla pianta moribonda dalle radici marciscenti.
E Grillo lo sa!!! Grillo pensa.. Grillo vede lungo - sa perfettamente che l’immobilità produttiva è, per il momento, la sola via di uscita per non rimanere impantanati dentro le sabbie mobili dell’opportunismo e dell’inciucio.
In quanti, n

gianni tirelli 11.04.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
dobbiamo metterci d'accordo su che cosa vuol dire "dobbiamo abituarci ad essere più poveri per poi rinascere nei prossimi anni..."
RIFLETTIAMO:
per chi possiede ville e guadagna molto è facile rinunciare al superfluo e condurre una vita più sobria con qualche rinuncia,
per chi vive sul filo di lana, con mutuo da pagare, finanziamenti fatti per mandare avanti la propria attività, che non accende il riscaldamento perché non può pagare le bollette, che al supermercato compra solo lo stretto indispensabile e i prodotti in offerta, che già da anni ha rinunciato ad andare in pizzeria, a teatro e al cinema
ì è disoccupato e non vede prospettive
ESSERE PIU' poveri significa rinunciare a quel poco di dignità che è rimasta.
VI CHIEDO per queste persone cosa state facendo?
CREDETE che la vostra linea politica porti ad una prospettiva di vita migliore e più felice?
SIETE CONSAPEVOLI di come sia la vita reale di molti italiani?
Caro Grillo, mi è sembrato di capire che anche tu abbia una figlia, hai mai provato l'angoscia di non avere la possibilità economica di farla studiare?
SCUSATE, ma percepisco la vostra linea politica lontana anniluce dai problemi delle persone come me e per questo vi guardo con sospetto.

stefania mariotti, firenze Commentatore certificato 28.03.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, io non ho votato il tuo movimento, ma ti guardavo con una certa simpatia e una certa stima, prima di votare il tuo movimento alla Camera ed al Senato volevo votarlo alle amministrative, per vedere bene da vicino come vi sareste comportati. Beh, sono giá arrivata alla conclusione che non avrete mai il mio voto. Credo inoltre che, tra i vostri elettori, quelli dotati di intelletto non vi voteranno mai piú, le "pecore" continueranno a votarvi, infondo vi va bene, in Italia ce ne sono tante, fanno numero. Poi, una curiositá, quando questi geni ricopriranno le cariche istituzionali, ti chiameranno per ogni decisione da prendere? Se qualcuno sará un giorno ministro degli Esteri, rappresenterá l'Itlaia nel contesto istituzionale con il solito vostro linguaggio gremito di offese e brutte parole.. urge un corso di inglese in parlocce! Non posso inoltre sopportare il vostro modo di parlare, offendendo tutto e tutti, non avete alcuna capacitá diplomatica. Nei vari studi effettuati in Italia e all'estero ho imparato che lo spirito collaborativo é quello che porta a maggiori risultati, aggiungo poi che l'esperienza mi ha insegnato che un po' di l'umiltá, specialmente quando si ricopre una nuova carica, é essenziale. Ma i "grillini" hanno mai affrontato queste tematiche? Sembra che siano tutti laureati in Spocchiositá! con questo vi saluto sperando che alle prossime elezioni i vostri risultati siano nettamente inferiori (slancio di stima nel livello intellettivo degli Italiani).

livia giorgi 28.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato il movimento essendo di destra per avere un cambiamento non associarsi con politici
che hanno rubato e mal governato sperperando il danaro publico oggi qualcuno invoca alla responsabilità per formare un governo per partecipare se pure indirettamente ai loro furti,sperperi,burocrazia, quindi appoggiando questi personaggi dalle noste parti si definisce "ASSOCIAZIONE A DELINQUERE"

serafino guido, catanzaro Commentatore certificato 28.03.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un 35 enne emigrato da una decina di anni .
Non ho mai dato peso alla politica , non l'ho mai sentita una cosa che mi riguardasse .
Non so se le proposte che i rappresentanti del M5S hanno avanzato o avanzeranno , serviranno a sollevare l'italia dalla situazione in cui si trova . Meglio ,non so se le forze in campo lasceranno questa piccola entita' realizzare proposte che possano ledere i vantaggi acquisiti .
Non so se l'Europa, il mondo saranno daccordo con questa rivoluzione , perche' , di rivoluzione dsi tratta.
L'Italia, purtroppo, conta ancora di un gran numero di furbi , di opportunisti .
Spero la gente sia matura al cambiamento .
Siete rimasti l'unica luce in fondo ad un tunnel che sta diventando sempre piu scuro e soffocante .
Forza ragazzi , la gente onesta e' tutta con voi .

Marco Sesso 28.03.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Tanto questo messaggio non comparirà o al massimo pochi minuti:
La cosa principale è la democrazia, la censura che taglia i nostri commenti basta e avanza per capire la vera natura di Grillo e Casaleggio. Ho appoggiato il M5S e convinto un sacco di persone, ma ora devo dire che era più trasparente la DC. Con profonda amarezza.

Giuliana B., Grazzano Badoglio Commentatore certificato 28.03.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Penso sia assurdo, per "partito preso", rinunciare ad un discorso costruttivo su un programma di governo che abbia quali pilastri le richieste del Movimento!!!

Giovanni Tanga 28.03.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

ringraziamo il cielo che ci ha mandato grillo ed il suo movimento, senza di loro nessuno avrebbe parlato di riduzione costi della politica - abolizione dei finanziamenti ai partiti ecc.
e avremmo continuata a pagare 24 miliardi di euro l'anno l'equivalente di 2 finanziarie
spero che i partiti ( brutta parola perche' significa di parte ) ed i loro capoccioni vadano a quel paese.

salvatore pulvirenti 28.03.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aiuto!!!!!!sono un infermiere presso una casa di cura privata convenzionata, i miei titolari con la suoi amici sindacalisti e ell uffici del lavoro ci vogliono trasformare il contratto di lavoro aiop in contratto di solidarietà,nessuno ci aiuta,hanno il potere di fare quello che vogliono con complicità di persone influenti,io sono un vostro elettore,chi mi può dare voce........in sicilia,,,,,e debbo sentirmi dire da questi personaggi che è colpa di questo governo siciliano che si fanno i contratti di solidarietà,,,aspetto che voi del movimento mi contattate x aprire un serio capitolo sulle case di cura private fatte da persone che poco hanno che fare con gli ammalati,hanno avuto solo la fortuna di essere amici di persone politicanti...x assicurarsi le convenzioni...

salvo vittorio 28.03.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se giochi allo sfascio e al tanto peggio tanto meglio per soddisfare il tuo EGO non voterò più il movimento!!! Altro che il 100 per cento...

gianni ferri 28.03.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI,solo voi state rispettando tutti noi,cittadini,GRAZIE.

carlo g., massa carrara Commentatore certificato 28.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

A grillo non interessa risolvere i problemi o cercare di farlo.
Per loro vale il "tanto peggio tanto meglio", finire di distruggere il paese.
I motivi vanno ricercati nella sfera della patologia psichica di massa.
Poi si potrebbe anche arguire che grillo é ricco
del suo e dicono che abbia portato anche beni in centro America

Mario T., Pesaro Commentatore certificato 28.03.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

non è un commento ma una segnalazione
probabilmente lo saprete già ma voglio segnalare
le porcate che commettono le banche ed in questo caso il mps - mia madre di anni 97 possiede un libretto sul quale giacciono i suoi risparmi di una vita il mps riconosce sul deposito un tasso di interesse del 0,01% ( niente ) e poi loro li prestano a chi ha bisogno a tassi di usura - mi domando come lo stato glielo possa consentire -
questo è ciò che fanno altro che investimenti allo sviluppo sociale- saluti

salvatore pulvirenti 28.03.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Gigi perché non ci facciamo carico noi, in assenza di un governo, di formulare quelle proposte di legge di iniziativa parlamentare tese a superare il momento di grande difficoltà che tutti stiamo vivendo?

Francesco Martino 28.03.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

anche tu pagato da Berlusconi?? non pensavo ...ma ora comincio a crederci e comunque chi insulta blatera e starnazza come fai tu vuol dire che non ha nulla da dire.

Riccardo Falcone 28.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che io non sono un vostro elettore anche se ho deciso solo all'ultimo momento di non esserlo ed oggi devo dire che sono felice di non esserlo stato perché lo spettacolo che state dando è penoso. Vedere quelle due marionette telecomandate come ai tempi di Non è la RAI è tristissimo e vergognoso per qualsiasi persona dotata d'intelletto. Mai avrei pensato che il vostro giusto radicalismo si trasformasse in cieco fanatismo talebano. Credo che se per la vostra stupidità abissale ci ritroveremo lo psiconano e le sue amazzoni al governo la pagherete carissima altro che 100%.

Carlo Guvjc 28.03.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non sono prezzolato e che ho votato M5S(pentito). Egregio sig. Grillo mentre il suo conto ingrassa, le voglio far sapere che molti degli eletti nel movimento per stare a Roma hanno difficoltà economiche (il primo stipendio arriverà il 27.4.2013) e i colleghi li aiutano con continue collette. Non sarebbe l'ora che mettesse mano al portafoglio per aiutare questi ragazzi? Non si può solo prendere.

Carlo Regnanti 28.03.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Il rapporto e la considerazione che Grillo manifesta nei confronti dei robottini che ha mandato in Parlamento può essere efficaciemente sintetizzata dalla frase che l'altro Grillo (il marchese del) pronunciava nel celeberrimo film: "Perchè io so' io e voi non siete un cazzo". E, d'altronde, come dargli torto, vedendo (e ascoltando) il bamba-bambolotto Crimi che prima dice una cosa, poi si smentisce; poi ne dice un'altra, riceve la telefonata e si ri-smentisce; poi un'altra ancora e si contraddice. E la bamba-bambolina supplente di matematica Lombardi, esegeta e apologeta del fascismo con evidenti probbblemi con la lingua italiana? Velo pietoso. E pensare che loro dovrebbero rappresentare, attualmente, il meglio dell'armata Brancaleone parlamentare degli ultracorpi che io, purtroppo, insieme però ad altri tre milioni e mezzo di elettori delusi di sinistra ho contribuito a mandare nel Palazzo. Se loro sono il meglio, figuriamoci il peggio! Ebbene si: confesso che sono un troll prezzolato e che per questo commento sono stato pagato dalla bieca Arciconfraternita degli Asteroidi Esterni (acerrima nemica del profeta Casaleggio) con centomila crediti astrali spendibili in tutta la Galassia, Alpha Centaury e Betelgeuse compresi.

Maurizio Manzon 28.03.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO , MI CHIAMO TRALLI VITO SONO UN RAGAZZO DI POLICORO SPOSATO E CON UN BIMBO DI 3 ANNI,DA QUATTRO ANNI SONO ANCHE DISOCCUPATO,NON SONO MAI STATO LEGATO ALLA POLITICA,MA CON BEPPE GRILLO E LE SUE IDEE ,CREDO CHE QUALCOSA ,NELLA NOSTRA AMATA ITALIA PUO'CAMBIARE E DEVE CAMBIARE.MI PERMETTO DI FARE UN'APPELLO A TUTTI GLI ITALIANI,CHE COME ME CREDONO IN QUESTO STATO:CARI ITALIANI FINO AD OGGI I NOSTRI POLITICI ,HANNO RUBATO,MANGIATO TUTTI I NOSTRI SOLDI TUTTI I NOSTRI SACRIFICI,RIDUCENDOCI I FIN DI VITA,MA OGGI ABBIAMO LA POSSIBILITA' DI CAMBIARE ,LE CARTE IN TAVOLA.QUINDI SE ANDREMO A VOTARE NUOVAMENTE,CHIEDO A VOI DI FARLO COL CUORE,DI NON VOTARE PER AMICIZIA,PER FAVORI,PER PARENTELA,PER RACCOMANDAZIONI,MA VOTARE PER IL CAMBIAMENTO,RINNOVAMENTO PER DIRE BASTA A TUTTO QUESTO SCHIFO CHE CI HA ROVINATI NEGLI ULTIMI 20 ANNI.CITO UNA FRASE DEL GRANDE GENERALE DEI CARABINIERI CARLO ALBERTO DALLA CHIESA :CERTE COSE NON SI FANNO PER CORAGGIO,SI FANNO SOLO PER GUARDARE PIU' SERENAMENTE NEGLI OCCHI I PROPRI FIGLI E I FIGLI DEI NOSTRI FIGLI , CON CIO' VOGLIO DIRE CHE TUTTI NOI ITALIANI DOBBIAMO CAMBIARE LA POLITICA , IN MODO CHE I NOSTRI FIGLI POTRANNO VIVERE PIU' SERENAMENTE , NON COSTRETTI A SCAPPARE DALL'ITALIA STESSA PER TANTI MOTIVI CHE NOI TUTTI CONOSCIAMO . IN ITALIA SIAMO NATI,IN ITALIA VIVIAMO,IN ITALIA MORIREMO,MA PER LA PRIMA VOLTA MORIREMO DA EROI SE TUTTI NOI VOTEREMO IL MOVIMENTO 5 STELLE . POPOLO UN SOLO GRIDO CI DEVE UNIRE BEPPE GRILLO SIAMO TUTTI CON TE. IO VOTERO' LE TUE IDEOLOGIE

VITO TRALLI 28.03.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Questo messaggio è per Vito Crimi.
Hai osato ironizzare sul presidente Napolitano e sulla sua scarsa lucidità ma la foto di te che dormi in Senato è quanto di più esilarante io abbia visto negli ultimi tempi ( forse ti sei iepirato a Berlusconi ? ma lui di notte " lavora ". Tu che fai? studi i discorsi del tuo padrone per ripeterli poi come un bravo scolaretto ?
Ne devi mangiare di carote dietro le palle di Grillo ( scusa il linguaggio ma mi adeguo )prima di essere degno di stare a fianco di Napolitano. Lui almeno ha l'età che ha e ha fatto quello che ha fatto. Tu hai solo quarant'anni e sembri più vecchio di mio nonno. Imparate a rispettare le persone se volete essere rispettati. Siete patetici, ripetitivi e scontati.
Ciao e buon " lavoro ".

antonietta iacubino Commentatore certificato 28.03.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho una curiosità che da ieri mi tormenta. Ieri, nella diretta streaming,
dietro crimi e lombardi tra la delegazione del 5 stelle, si vedeva una “testa d’uovo”
che con un Ipad scriveva in continuazione. Mi saprebbe dire qualcuno che c…o
voleva documentare? Forse qualche tentativo di “inciucio” nonostante la diretta?

Mario T., Pesaro Commentatore certificato 28.03.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Battaglione, ti appoggio. I cinesi dicono che anche se il percorso è lungo, un inizio lo deve avere, senza incominciare non si finisce mai.E piantiamola con questo linguaggio scurrile contro chiunque. Non è che chi + insulta o grida + forte ha sempre ragione, la maggior parte delle volte fa compassione anche se attira qualche risata. Le idee non hanno volgari parole, hanno le gambe lunghe e possono camminare benissimo senza fronzoli. Che Grillo si sia servito dei + incazzati e deculturati ma che sanno fare click con il mouse, questo è noto, ma che la ballata ha rotto...è abbastanza noto. Ora rimangono i veri problemi che nessuno sa risolvere e nemmeno ci vuole provare..e si! xchè provarci vuol dire la possibilità di critica, il vaffa' tanto caro, l'impopolarità. Stare alla finestra, lascie sempre aperta la porta a critiche e a discolpe. Beh! Vi deludo subito.Una critica già la si può fare non avete ancora fatto un cazzo! Non avete ancora detto cosa volete fare, come e quando. Ma dov'è sta trasparenza? Le trattative in diretta sono solo recite e falsità x chi guarda. Le verità stanno altrove. Xchè non mettete in streaming le vostre liti costruttive, xchè non usate un po' + di modestia, visto che non avete ancora fatto nulla ma già vi sentite i migliori! Ma sta petente chi ve l'ha data? Autoreferenziarsi non è una moda della vecchia politica? Siete giovani ma già vecchi e deludenti non di meno cadenti xchè incompetenti e con poche idee, oserei dire senza idee e con la paura di avere in mano un giocattolo + grosso di voi. Se fossi in Napolitano che poco mi piace, vi darei l'incarico x un governo, e poi vorrei vedere che combinate con le altre forze che vi posono mettere in minoranza su qualsiasi cosa..Che figura di m....a! Auguri Italia..ne avrai bisogno.

enrico d., pinarolo po Commentatore certificato 28.03.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Sino ad ora siete stati una delusione assoluta.La spocchia
dei molti dimostra la reale inadeguatezza dei ruoli.
in quanto al ritornello,dei vostri rappresentanti,di essere i
migliori questo va dimostrato sul campo e non enunciato a parole.
in fine mi permetto di profetizzare che,in caso di eventuali
nuove elezioni, non solo non avrete alcuna maggioranza
ma dopo la prova che avete dato,vi ridurrete a percentuali risibili.P:S.quando la gente esasperata scenderà in strada
credo che non farà tante distinzioni.

michelino raga 28.03.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
adesso hai rotto i coglioni ( scusa ma mi adeguo al linguaggio del capo ). Hai voluto la bicicletta e ora pedala.
Siamo stufi delle tue elucubrazioni, vogliamo i fatti. L'Italia va a rotoli e ha bisogno di un governo. Tu non hai problemi ad arrivare alla fine del mese ma gli italiani sì e non possono più aspettare. Stai facendo i giochini della più vetera politica che dici di voler smantellare. Forse ti sei infilato in un gioco più grande di te e non sai che pesci pigliare, percò continui a dire no a tutto e spargere insulti e offese.Ma la campagna elettorale è finita e non abbiamo più pazienza. O a te degli italiani non importa un cazzo ( scusa ) ? O ti interessa solo mantenere il tuo ruolo di guru ? Di parolai ne abbiamo piene le palle ( scusa ancora ma Grillo docet ).
PS. i due capogruppo sono proprio penosi : mi ricordano vecchi democristiani imbalsamati. Che bel nuovo che avanza !!!!
Ciao

antonietta iacubino Commentatore certificato 28.03.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,abbiamo la stessa eta' e possiamo darci del tu. Sono nel mov.5 stelle ancora prima che in Sicilia ci fossero le elezioni regionali.
Ti assicuro che sono d'accordo con il tuo programma e con la tua intransigenza nei riguardi di una fiducia che data ai politici sconfesserebbe il nostro fine comune,l'eliminazione di questi ladri che ci hanno levato la speranza. PERO',forse perchè sono "diversamente" educato,ti pregherei di dire quello che dici usando un linguaggio corretto e non triviale. E' un fatto di buon gusto che ti darebbe una migliore credibilita',non costa nulla e non daremmo un'occasione in più ai nostri comuni nemici per diffamarci.Del resto una delle postille di questi messaggi è "non usare Turpiloquio" . Forse non mi risponderai mai , ma sono sempre con te nella lotta politica. Ciao. Rolando.

rolando carmicio 28.03.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA EDUCAZIONE E CRIMINALITA'

Rendere compatibili buona educazione e criminalità è un esercizio particolarmente complesso e difficile , esercizio in cui i depositari dell' informazione di regime sono maestri e dei grandi esperti. Non escludo che abbiano fatto dei corsi ad hoc per raccordare queste 2 cose altrimenti difficilmente coniugabili tra di esse ; Sui giornali ed in TV noi leggiamo e sentiamo spesso critiche feroci da parte di queste "grandi firme" del giornalismo nostrano rivolte a Beppe in merito agli epiteti che lui certo non lesina ai signori padroni della politica ; A questo punto ritengo che ALMENO NOI , RIPETO ALMENO NOI , ci dobbiamo mettere d' accordo una volta per tutte su questo tema !! Io sono da sempre della teoria che il linguaggio debba essere commisurato e modulato sulla base dell' interlocutore a cui ci rivolgiamo e quando noi ci rivolgiamo ai politici tradizionali , dobbiamo renderci conto che ci stiamo rivolgendo a dei CRIMINALI o nella migliore delle ipotesi a dei COMPLICI DI CRIMINALI , poichè chi assoggetta coscientemente il bene pubblico agli interessi della propria parte politica o suoi individuali , è UN CRIMINALE ed è pure UN CRIMINALE DELLA PEGGIOR SPECIE , sicuramente peggiore del marito cornuto che in un impeto di gelosia ammazza la moglie ! Dunque non si devono fare sconti !! Anzi gli epiteti come ad esempio ... puttanieri , magnaccioni , maiali etc. con i quali ci si può tranquillamente rivolgere a lor signori io li integrerei anche con GRANDISSIMI LADRI BASTARDI ED ASSASSINI poichè tali essi sono !! Chiedere per conferma ai famigliari delle centinaia di disperati finiti sotto terra in questi ultimi 2 o 3 anni , causa le ruberie milionarie di lor signori galantuomini e bene educati della politica nazionale

Gian Antonio Songia 28.03.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a Tutti.. sono Alfonso da Campobasso.
A mio modesto parere, in merito alla formazione del Governo..stiamo facendo lo stesso errore che fece Bertinotti nel 1998 se non erro.
Dove fece risorgere un Berlusconi in caduta libera facendo cadere il Governo Prodi.
Secondo me..il movimento non deve entrare in un Governo Bersani..ne..tanto meno dargli la fiducia..ma in qualche modo favorirne la nascita.
Con un Banana all'angolo, rischiamo ..come nel 98 di favorirne la rinascita, con il rischio di ritrovarci un Governo tecnico o altre porcherie simili.
La nostra sarebbe una vittoria di Pirro.
Un saluto a tutti gli amici del Blog
Alfonso D'Angelo

Alfonso D'Angelo 28.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito dello steaming di ieri sera Bersani/Grimi-Lombardi. Per fortuna che l'80% dei NS rappresentanti hanno una laurea presa dove?; non sanno ne parlare ne stare zitti.
Ci fate capire chi proponete come PRIMO ministro, presidente della republica, ministri dell'economia, esteri, interni etc..? la cameriera di Bollate? E poi caro beppe BASTA con questi insulti la campagna elettorale E' FINITA, e anche se non lo fosse devi smetterla: devi proporre, devi costruire.
Dall'asta dei BOT degli ultimi giorni, grazie alla tua ostinazione, su questa incertezza politica ci hai fatto accrescere di altri 500 mln in NS debito.
Non parliamo poi degli esodati, vicenda marò, debiti PA, patto di stabilità x incentivare nuove assunzioni. E i NS rappresentanti continuano a parlare di caramelle, senza proporre un beneamato niente. Quante leggi avete proposto..0. Ragazzini paranoici allo sbaraglio, volete decidervi ad appoggiare questo tentativo di salvataggio del paese, appoggiando questo governo.

Roberto Gianna, 00144 Roma Commentatore certificato 28.03.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Per favore Beppe, per il bene del paese metteti con Bersani, lui non `e cosi male come pensi e insieme potete fare tante riforme importanti. Grazie

Bertels francesco 28.03.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve sono un cittadino che ha votato 5 stelle alle scorse elezioni; penso che per risolvere i problemi di questo paese non si possa prescindere come prima cosa da una riforma del fisco che se fosse impostato sul sistema canadese o americano ovvero pagare le tasse per differenza tra guadagnato e speso porterebbe ad:
1 eliminazione del nero e del sommerso
2 incremento del pil del circa 30%
3 diminuzione di debito su pil sotto 95%
4 creazione nuovi posti di lavoro
valutate tutto cio e commentate se questo non è il modo inprescindibile per risolvere tanti problemi tutti insieme

stefano contardi 28.03.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Chissà quanta nostalgia repressa e quanto rammarico tardivo passano nell'animo di Bersani in questi giorni nel toccare con mano come il M5S riesca a portare avanti con tenacia e con coerenza quelle stesse idee di pulizia che animavano lui stesso quando era all'opposizione o, addirittura, all'inizio di carriera! Idee che adesso, però, non può rivendicare non solo per ragioni istituzionali, ma anche per "dignità" di "partito preso".
Quanta tristezza in tutto ciò!

LUIGI C., ROMA Commentatore certificato 28.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S State correndo verso il baratro e spalancherete le porte al Governissimo ...
vi state tagliando le palle per fare un dispetto allla moglie ...contenti Voi...
Saluti a tutti
ps al prossimo giro elettorale non credo che farete il botto ..sicuramente un botto o tonfo
ci sarà !

marco c., milano Commentatore certificato 28.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

"caro beppe, che delusione!!! già so che questo cammento sarà cassato perchè
a te non piace chi dissente, però mi sento in dovere di scriverti. stai
sbagliando. tutti vorremmo che chi ha governato e fatto danni in questi
anno si tolga di torno, ma cosa NON ti è chiaro che col 25% non puoi
mandare a casa tutti? cominciamo col mandare a casa berlusconi, poi la
prossima volta vedremo con gli altri. il coltello dalla parte del manico
l'avrà sempre 5 stelle. anche se il governo facesse un decreto che non
piace, entro 60 gg va convertito dal parlamento in legge, e non lo si
voterebbe. è così semplice. con questa situazione politica (1/3 circa a
ogni soggetto) per governare bisogna per forza allearsi. se è NO a bersani,
dobbiamo forse sospettare che vuoi allearti col cavaliere? VADE RETRO...! o
peggio ancora che non vuoi assumerti le responsabilità che hai chiesto agli
italiano e che circa 1/4 di essi ti ha dato. 5 stelle ha un programma che
sbandiera ai 4 venti. per applicarlo bisogna stare nella stanza dei
bottoni. la possibilità ti è stata data. approfitta e non fare il
"belin"!!! o dobbiamo pensare che da buon ligure, per meri interessi di
bottega (+ voti alle prossime elezioni) permetterai al PDL di tornare la
governo, fare altri sfracelli e magari davvero mettere uno di loro al
quirinale, cosicchè da capo del consiglio superiore della magistratura
possa aggiustare.....ci siamo capiti. ricorda le 10 P: "Prima Pensare, Poi
Parlare, Perchè Parole Poco Pensate Producono Pirlate"...e qui sul blog
ultimamente ne ho lette parecchie. cordialmente carmine"

carmine acconcia 28.03.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve
ho una sola spiegazione della mancata fiducia a Bersani da parte dei parlamentari eletti con il M5S ed è quetsa : Beppe Grillo ha promesso troppo in campagna elettorale e questo gli ha portati molti voti da più ideolgie politiche e interessi personali . Ogni qualvota che si promette troppo si sfocia nel NON FARE ( vedi democrazioa cristiana prima repubblica che per mantenere l'elettorale compatto non combinava niente di nuovo mantenedo lo status quo e dispensando posti statali facendo salire il debito pubblico alle stelle ). Credo che se si vota a breve vinca il PDL con facilità e comprandosi anche i voti distribuendo gite e pranzi gratis. Il m5S è andato benissimo ma non ha la maggioranza in parlamento quindi deve fare un atto di umiltà nell'ottica del meno peggio ( PD ). Mi chiedo se fosse stata la Camera assegnata al PDL , secondo voi il Berl. non si sarebbe "avvicinato" ai senatori 5 stelle e avrevve offerto qualcosa come è accaduto in passato ?
Un quasi ex elettore M5S.

Teo Amendoli 28.03.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Finiscila e cerca di fare un governo con il PD.
Altrimenti consegnerai l'Italia a Berlusconi.
Grazie a Voi ha già chiesto di diventare Presidente della Repubblica.
Io ti ho votato scegli il male minore. Fai un governo con Bersani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

davide stefano 28.03.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe stai esagerando, c'è modo e modo di dire le cose, l'Italia va troppo male, fai alleanza con PD almeno per placare la situazione spread e la credibilità internazionale, fai i punti più importanti e poi voto.


Gianfry

gianfranco pejrano 28.03.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non stai concludendo niente. state facendo la la figura della armata di Brancaleone. Taradash il Radicale ? Vi a in quadrati? Spero di sbagliarmi. Cerca l accordo. Nicola piserchia

nicola piserchia 28.03.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

PER I GRILLINI SENATORI!!!! DATE VITA A UN GOVERNO SAREBBE ASSURDO NON APPROFITTARE DI UNA OCCASIONE UNICA E RARA E FINALMENTE CAMBIARE LE COSE... SE CIO' NN DOVESSE SUCCEDERE IL MIO VOTO, PER UNA EVENTUALE TORNATA ELETTORALE, TORNEREBBE AL PD UN CORDIALE SALUTO MIKELE ROSSI

mikele rossi 28.03.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente MOLTO delusa. Io vi ho votato affinché voi facciate qualcosa di meglio degli altri e nonostante gli 8 punti molto buoni proposti da Bersani non avete dato la Vostra fiducia ad un Governo che avrebbe potuto fare qualcosa di buono e dove Voi avreste potuto dare il Vostro contributo.
Mi dispiace... ma la delusione è talmente forte che mi pento amaramente di aver buttato via i miei voti di Camera e Senato.

Annalisa De Francesco 28.03.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non possiamo che ringraziarvi per quello che state facendo.I responsabili del disastro finanziario in cui si trova l'Italia si comportano come se nulla fosse accaduto anzi sono pronti ad incassare i rimborsi elettorali già aboliti dal popolo italiano con un referendum nel 1993.Il processo di cambiamento in atto è irreversibile anche se loro tenteranno di restare a galla in tutti i modi.D'altra parte cos' altro sanno fanno nella vita ?
Detto ciò,tuttavia, se viene fuori un governo estraneo al malaffare con obiettivi chiari: abolizione delle Province, dimezzamneto dei parlamentari,dei consigli comunali e regionali,abolizione del Cnel e di tutti gli enti inutili,Abolizione dei rimborsi elettorali( retroattivamente) abolizione dei finanziamento alla stampa ( c'è la rete ed è gratis)vendita di due reti RAI!!Piano di finanziamento alle piccole imprese per favorire la ripresa economica,sussidio di disoccupazione,LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE; mettere mano alle società degli enti locali ( trasporti ecc)che sono bancomat dei partiti e sulle quali la Corte dei Conti ha sparato a zero. Su questi temi e se ad esempio viene fuori il nome della Gabanelli come premier ...e se loro votano i provvedimenti .......

lorenzo 28.03.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, Visto il Cav del cavolo ci riprova. Vi avevo votato ma siamo comunque allo sfacello. Ci vediamo a giugno per le nuove elezioni, ma questa volta TU e i 5 Stelle sulla scheda per me non ci sarete. Saluti da un NN.

Domenico Giuriati 28.03.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

ho visto su youtube l' incontro tra bersani e i capigruppo del m5s ; onorevole lombardi e onorevole crimi : siete stati spettacolari !!!!!!!
ma quale accordo ?
spazzateli via senza pieta' , vi prego .
disintegrateli tutti dalla faccia della terra sti' falliti !!!!!!!

che gioia vedere l ' onorevole lombardi , con due palle cosi' !!!!!
e non una sciacquetta come siamo abituati a vedere da anni !!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 28.03.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

ho visto su youtube l' incontro tra bersani e i capigruppo del m5s ; onorevole lombardi e onorevole crimi : siete stati spettacolari !!!!!!!
ma quale accordo ?
spazzateli via senza pieta' , vi prego .
disintegrateli tutti dalla faccia della terra sti' falliti !!!!!!!

che l ' onorevole lombardi , con due palle cosi' !!!!!
e non una sciacquetta come siamo abituati a vedere da anni !!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 28.03.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento

io sono sicuramente uno dei molti che non capiscono qual'e´ l'utilita´ per il paese il vostro atteggiamento di dire no a qualunque proposta, a qualunque governo ecct ecct. mi sembra che siete molto arroganti e presentuosi, e se pensate davvero che questo e' il toccasana vi sbagliate di grosso! se pensate che la gente vi ha dato il mandato per fare e dire solo stronzate, vi sbagliate di grosso! invece di far perdere tempo a tutti, mentre il Paese va irrimediabilmente alla rovina (di questo passo finisce in guerra civile e la gente correra' dietro anche a voi come responsabili!) proponete un accordo per fare la riforma della legge elettorale e riduzione drastica del numero dei parlamentari, conflitto d'interessi e poi subito al voto! ma attenzione dovra assere come nei paesi normali, il partito che ottiene anche un solo voto in piu governa per tutta la durata della legislatura, non c'e' piu il mercato delle vacche, ribaltoni, responsabili, ecct ecct. Se avete le palle e un minimo di senso di responsabilita' fatelo! o sarete come una meteorite che si schianta e rimane qualche frammento sparso e nulla piu', forse con qualche danno collaterale.
marcello 28 marzo 2013

marcello doganieri 28.03.13 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido in pieno tutto il vostro percorso e ogni giorno che passa spero nella riuscita piena del Movimento 5 Stelle. Sono (siamo) TUTTI STUFI e strastufi dei vecchi "PUTTANIERI" che hanno infangato, rovinato l'Italia e gli italiani.
Avete tutto il mio appoggio Auguri.
PROSSIMO NOMINATIVO PER LA FORMAZIONE DEL GOVERNO:
CASALEGGIO (fin quando questo non sarà, non è possibile formare alcun Governo).

tony guerrieri 28.03.13 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...come non comprendere che i nostri politici sono burattini in mano alle banche ed alle multinazionali ?

Tu Beppe ti sei dimenticato di questo particolare,,

Ti stanno risucchiando nel vortice della fantapolitica ammazza cristiani...

A breve saremo commissariati dall'europa..Pong Yang ci tirerà addosso le testate atomiche..l'islam prenderà il sopravvento...ci vogliono togliere di mezzo, siamo troppi--e poi prendersi ciò che rimane e perpetrare il proprio patrimonio genetico..

Hai attraversato lo stretto di messina..e così hai dato uno schiaffone in faccia ai costruttori di ponti... megainutili e ecoinsostenibili...

Torna a fare le cose giuste...una bella marcia sui binari del treno TAV...guarda, vengo anch'io..spariamoci trecento chilometri a piedi...

Magari ci spareranno addosso con gli sniper appostati tra gli alberi di melo...ma almeno faremo qualcosa di veramente utile...

Con questi politici non c'è alcuna possibilità di salvarci...sono al servizio del potere..del Bilderberg..dei Gesuiti..delle banche e dello IOR..bisogna uscirne fuori...non ti incacchiare se ti trollano sul blog...ricorda che anche la rete e sottoposta agli " illuminati ".

Diego Anelli, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 28.03.13 06:46| 
 |
Rispondi al commento

MI ai deluso!!!!.Dica alla signor. Laura Boldrini che Ha sbagliato partito doveva entrare nel PDL(quello è il suo partito)e poi cerchi di fare qualche sorriso.

angelo b. Commentatore certificato 28.03.13 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Come cittadino, mi sento fortemente preso in giro dai partiti che ci hanno governato per 20 anni. Ora spero che con il M5s trovino notevole difficoltà a fare le consuete porcate e che uno dopo l'altro si tolgano dalle scatole, lasciando il posto ai cittadini. Ma questa gente ha ottenuto così tanto potere in questi anni ed ha tessuto un sistema tale che mi sembra quasi impossibile che il mio ed il vostro sogno si possa avverare. Faranno di tutto per far ricadere ogni colpa sul M5s. I giornalisti non lavorano per l'informazione ma per la disinformazione di regime degna delle peggiori dittature. Nel dire ciò rischio di venire radiato dall'albo dei pubblicisti a cui appartengo, ma non me ne importa nulla.

Alessandro Nardi Nardi, Verona Commentatore certificato 28.03.13 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, abbiamo nuotato insieme nella piscina di Cecina, senza pisciarci, spero, ma ora tu stai pisciando fuori dal vaso, ripensaci. Stai aprendo il culo a Berlusconi e alla mafia. Vaffffanccccjulo!!!! E neppure dici niente della strage degli agnelli a Pasqua, e rivaffancculo!

Alessandro R., Cecina Commentatore certificato 28.03.13 00:53| 
 |
Rispondi al commento

stiamo buttando via una occasione ,forse unica, .

si stà spianando la strada allo PSICONANO...... grillo ripensaci!!!!!!!!! per amor dell'italia

sergio g., RE Commentatore certificato 28.03.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



PER CAMBIARE I CONFINI DI UN'AUTONOMIA LOCALE OCCORRE LA
CONSULTAZIONE DELLE COMUNITA' INTERESSATE

Questo quanto riportato dalla Carta Europea delle Autonomie Locali nel testo
uffciale inglese, approvato a Strasburgo nel 1985 e ratifcato dalla
Repubblica Italiana nel 1989.

Signifca che solo i menbri di una comunità possono decidere se cambiare o
meno i perimetri della loro identità comunitaria.

Solo i residenti di un comune possono decidere l'accorpamento, la fusione, la
cancellazione, la riperimetrazione del loro comune.

Quindi solo i cittadini residenti in un comune, e quindi a maggioranza,
possono esprimersi in merito.

Quindi, per esempio, i cittadini del Comune di Rio Marina devono essere
“consultati”, attraverso il referendum, e solo se sono a maggioranza
d'accordo si possono cambiare i confni del loro comune.

Quindi, se a seguito del referendum del 21 aprile, anche in uno solo dei
comuni interessati, non dovessero esprimersi la maggioranza dei SI
all'approvazione della Legge di Iniziativa Popolare per l'istituzione del
Comune dell'Elba attraverso la FUSIONE degli otto attuali comuni,
allora la Regione, in base alla Carta Europea, non potrà far passare la
legge. Cosa che invece sarebbe stata possibile in misura parziale se si
fosse trattato di un ACCORPAMENTO dei sette comuni minori a quello
piu' grande, in quanto in questo caso si sarebbero agevolmente potuti
considerare i risultati separatamente per ogni comune e accorpare solo
quelli che avessero manifestato approvazione attraverso il referendum.

CINQUE STELLE

Il programma Cinque Stelle prevede innanzitutto rispetto della legge e del
volere popolare promuovendo l'onestà in politica e la partecipazione
dei cittadini attraverso proprio gli strumenti del referendum e della
trasparenza (streaming e documenti online). Quindi il Movimento
Cinque Stelle richiede alla Giunta Regionale Toscana di rispettare la
Carta Europea e la volontà dei cittadini dei singoli comuni interessat

RENZO CAPPELLINI cappellini, portoferaio Commentatore certificato 27.03.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

icordi quando andavi in corso Tazzoli davanti alla porta 2? Ti sei manun secondo
giato il cervello? Vuoi che vinca ancora Berlusconi?Ti saluto,ma medita

luigi cogoini 27.03.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Siamo appena arrivati è già qualcuno pensa di farci pagare le loro colpe. No nè Bersani, nè Berlusconi. Siamo ancora puri. Forse qualche pecora nera ci sarà, sapremo allontanarla. Per ora: Beppe Resisti. Crimi/Lombardo tenete duro e riportate a miti consigli chiunque voglia entrare a qualsiasi titolo in un governo diverso da quello proposto dal Movimento.
Francesco

Lisi F., Paderno Dugnano Commentatore certificato 27.03.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, mi pare un revival del 2001.In Italia resta una maggioranza di fondo rappresentata dalla destra. Solo un'aggregazione totale di votanti con uno sguardo al sociale ai valori e diritti reali dell'uomo si può contrastare questa realtà:Vale a dire una voce sola a sinistra, che sintetizzi le mille voci che ora si annullano a vicenda. Lei vuole le elezioni, anche Berlusconi le vuole e al momento critico l'anima conservatrice, proprio quella che ha messo lei al buio,che ama starsene in panciolle verrà fuori tutta insieme. E vincerà Berlusconi con le tv e i soldi e il non avere regole e il pelo sullo stomaco. Perché ai creduloni ai sempliciotti anche in buona fede si uniranno i cortigiani di prima fila poi i cortigiani dei cortigiani i cortigiani..... e non solo ma anche chi, come forse lei, amerebbe maggiore libertà di fare i comodi propri nel business e valorizzare le proprie ambizioni col denaro e il potere anziché quelle di una nazione, con scuole, ricerca, servizi, stipendi alti- non abbassare i medi, ma alzare quelli sotto abbassando le ricchezze schifosamente alte che ammucchiano, togliendo agli altri, risorse scarse come lo è il denaro. Già la rigidità di Bertinotti consegnò a Berlusconi l'Italia nel 2001 nei 5 anni che furono le basi dell'apocalisse attuale. Non sempre si di segua Cesare, meglio primo in Gallia che secondo a Roma. Berlusconi vincerà le prossime elezioni con il sorriso, ghigno, e lei non sarà neppure secondo:con berlusconì tutti saranno solo ultimi..cordiali saluti

adriano biletta 27.03.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Nessun media che parla dell impegno dei grillini, dell onestà, del non inciucio, sono un vento di novità, cercano di dar voce a tanti ragazzi e persone ke voglio un pò di onestà, in questa epoca di scandali politici, morali, perdità di integrità e dignità....E' difficile ..sono agli inizi, x vent anni siamo stati in balia del marciume e ora sparate sui grillini, date la colpa a loro ma di cosa????xkè si devono alleare ...loro lo hanno detto e stanno tenendo duro approveranno legge x legge e così via....ma possibile ke avete la mortadella sugli okki????ci vuole tempo per ripulire l'italia.....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 27.03.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI GRILLINI,
ho seguito con molto interesse la campagna elettorale e mi sono trovato d'accordo con il vostro progetto politico. Per questo motivo vi ho dato il mio voto incitando e coinvolgendo familiari e amici a fare lo stesso. Ora mi aspetto da voi non piu' comizi in piazza, ma fatti concreti che possano risolvere almeno in parte i problemi del Paese. Cercate di agire con vigore e determinazione come quando eravate in campagna elettorale. NON DELUDETECI!!!

GIUSEPPE LA GIORGIA 27.03.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Voglio sperare che non aver dato la fiducia all'eventuale Governo Bersani non significa riconsegnare l'italia in mano Berlusconi

rino mustari, catanzaro Commentatore certificato 27.03.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

LE SCRIVO PIU' VOLTE PERCHE' I COMMENTI DEI DISSIDENTI SPARISCONO
VELOCEMENTE, MENTRE QUELLI DEI FANATICI CONTINUANO A RESISTERE SUL BLOG.
CONTI PURE SUI FANATICI PERCHE' TUTTI GLI ALTRI LI HA PERSI IERI, CARO
GRILLO!
HA RINUNZIATO AL CAMBIAMENTO PER COERENZA, MA COSA FA, A PARTE LA COERENZA,
PER IL PAESE E PER COLORO CHE L'HANNO VOTATA?
NULLA, PEGGIO DEL NULLA, PERCHE' REGALA IL PAESE A BERLUSCONI.ECCO QUELLO CHE HA FATTO IERI.
INOLTRE CI CONSEGNA UN PAESE ALLO SFASCIO CON LO SPREAD A 350 ED IL RISCHIO
DI DECLASSAMNETO!
E' QUESTO IL CAMBIAMENTO? MA VADA A NASCONDERSI PER FAVORE. BELLA COERENZA!
LO DICA MAGARI A QUALCUNO CHE UN DOMANI NON PRENDERA' LA
PENSIONE PER COERENZA.
LEI IN UN GIORNO HA FATTO DANNI INCALCOLABILE AL PAESE ED IL GUAIO E' CHE
NON SE NE RENDE CONTO.
SE NON FOSSE DIVENTATO COSI'
IRRAZIONALE, ISTERICO E PERICOLOSO PER IL PAESE NON LE SCRIVEREI MAI!
LE SCRIVEVO FORSE QUANDO DICEVA COSE SENSATE CONTRO LA CASTA, GLI SPRECHI
DELLA POLITICA ECC?
CONDIVIDEVO QUELLE IDEE ,ORA MI SEMBRANO CHE QUELLE IDEE GIUSTISSIME SIANO
STATE SOLO LA CHIAVE PER INGANNARE IL POPOLO.
LEI LAMENTA I DANNI PRODOTTI PER 20 ANNI DAI PARTITI, MA SI RENDE CONTO DEL
DANNO CHE HA FATTO AL MOVIMENTO ED AL PAESE IN UN SOLO GIORNO?
PATETICI E DESOLANTI QUEL GRIMI E LA LOMBARDO,SEMBRAVANO TELEGUIDATI DA LEI
E CASALEGGIO. OLTRE CHE BUGIARDI PERCHE' LA BASE NON E' MAI STATA ASCOLTATA
SULLA FIDUCIA.
DARE DEL PUTTANIERE A BERSANI UNA PERSONA ONESTA DA' LA MISURA DI QUANTO
ORMAI SIA IRRESPONSABILE E INCONTROLLABILE!
LUI BERSANI SEMBRAVA IL NUOVO, QUEI DUE SPROVVEDUTI SEMBRAVANO INVECE IL
VECCHIO PRONTI AD ARRAMPICARSI SUI VETRI PUR DI RIFIUTARE IL CAMBIAMENTO. LA
FIDUCIA SI DA E SI TOGLIE SE NON MANTENEVA LE PROMESSE.
SE DOBBIAMO ASPETTARE IL CAMBIAMENTO SOLO QUANDO IL MOVIMENTO AVRA' IL
100% STIAMO FRESCHI!!!
INVECE COERENZA SOLO COERENZA E POI NULLA...
GRAZIE PER IL CAMBIAMENTO GRILLO
PIETRO "

Pietro D'Amato 27.03.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Grillo non può fare nessun accordo..deve resistere così, xkè sennò inciuceranno i grillini....
Beppe continua su questa linea...non farti fregare da quei vecchi volponi, arrikkiti sulla pelle dei giovani.....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 27.03.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto la consultazione con bersani e le successive dichiarazioni dei due incaricati e devo dire che non mi sembra il caso di dare fiducia al movimento che sembra l'edizione aggiornata della lega delle origini che voleva cambiare il mondo e abbiamo visto di che pasta erano fatti.
abbiamo creduto che la protesta che rappresentavate avesse trovato una porta per entrare nelle istituzioni e cercare di rendere questo paese più normale ma mi sembra che con il vostro atteggiamento lo rendiate ancora piu "non normale".
non farete il governo e andremo a votare ma sappiate che la vittoria non sarà a vostro appannaggio ma bensi di berlusconi con tutto cio che comporta.
sappiate che quando saremo ridotti a una repubblica non di banane ma di carrube sapremo a chi dare la colpa e allora ci saranno i forconi a cercarvi e a chiedervi conto della vostra insipienza politica.e non cercate scuse nel fatto che voi siete nuovi e non avetet esperienza:per sapere bisogna imparare,essere umili e una volta tanto rispettosi di chi non la pensa come voi(ma perchè,voi pensate?)ho qualche dubbio.

marco batini 27.03.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La piantate di rompere i coglioni con la scusa che volete il benessere del mio Paese?Intanto datevi da fare co sto governo e poi dimostrate che sapete fare. Intanto degli idifesi soffrono, crepano ma nnu ve pò fregà de meno, anche se poi non esiste giustizia neppure per gli umani che comunque non meritano nulla, Per anni che te seguo hai sempre detto di essere per l'ambiente Grillo, ma stai dimostrando che so fregnacce. Se se torna alle votazioni sarò il peggior vostro incubo. Sicuro sto commento non lo pubblicate perché nu ciavete più le palle ma lo pubblicherò io sul mio sito e su fb. nu te preoccupà per la mia privacy in quanto sono sputtanata a livello mondiale. la famigerata Wendy


Caro Grillo,abbiamo capito perfettamente come la pensi sui vecchi parlamentari e siamo d'accordo con te,ma come diceva mia nonna ..è meglio un buon tacere che un cattivo parlare..
Ti ho dato il mio voto, non ho prenotato una poltrona a teatro.

andrea neri 27.03.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volete aprire gli occhi sulle orme dei dinosauri ad Altamura...la città sta morendo e non si fa nulla per recuperare questo bene che darebbe vita e slancio a tutto il paese .. cazzo

francesco sardone 27.03.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Siete riusciti ad entrare a far parte del parlamento e vi rifiutate di lavorare per fare un governo. A vedervi sembrate in perenne gita scolastica, tra l'altro vi paghiamo per lavorare e non per dire no a tutto e a prescindere. Pendete dalle labbra di Grillo come fosse un santone che sembra faccia di tutto per far uscire l'italia dall'euro( oggi l'euro è arrivato a 1,27 sul dollaro). Se pensate che valga il tanto peggio tanto meglio sappiate che se ci riduciamo come la Grecia e Cipro sarà chiaro per tutti che nessuna differenza passa tra voi e berlusca. Fatti ci vogliono,magari qualche proposta e non solo dinieghi.

Tessi Giorgia 27.03.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ascolto le notizie, sono tutti preoccupati e scandalizzati. Lo scandalo sarebbe dovuto al rifiuto di "arca di alleanze"; dal turpiloquio di Grillo; dalla "mancanza" di democrazia interna; dal fatto che i nostri giovani rappresentanti non parlino coi giornalisti, che dormano, che non capiscono niente di politica e, naturalmente, certi, che dopo qualche mese di stipendio e agevolazioni passeranno in massa nelle "alcove dorate" del sistema e che tutto finirà in gloria. Personalmente mi auguro che l'ultimo fatto non ci riguardi mai davvero e voglio credere a questi giovani che hanno un'occasione storica, tenere duro per un ideale. Che questi "tutti" siano a dire ciò che dicono non mi stupisce, ma, faccio una riflessione. Se non capiscono nulla di politica, ben venga, dato che chi capisce non ha fatto nulla di buono e giusto. Se manca la democrazia interna, evidentemente io sono un raccomandato perchè nessuno mi sta dicendo cosa scrivere nelle mie riflessioni. Per il fatto di non fare alleanze, francamente, io ho votato il Movimento sperando di governare con un metodo nuovo e concordo con i punti proposti, non sarei molto d'accordo di allearmi con qualcuno dei vecchi testimonial, se avessi voluto questa alleanza, li avrei votati direttamente. Se non parlano con i giornalisti, chissenefrega, tanto dicono già tutto e il contrario di tutto. Se qualcuno, per finire, si addormenta in parlamento, confesso che anch'io in qualche riunione noiosa ho chiuso gli occhi dalla stanchezza, e allora? Forza ragazzi, tenete duro e tu Beppe Grillo col tuo colorito esprimerti, invece, anche.

ROSSANO TIRELLI, TORINO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo ti seguo da prima che bettino ti fece fuori dopo la barzelletta della cina, ho approvato tutti i tuoi discorsi, ragionamenti, ti ho seguito sulle tv svizzere, ho sempre pensato che promuovendo un movimente avresti raggiunto almeno il 15%, bene sei andato oltre, adesso ti colloco tra i maggiori reponsabili del mancato combiamento che la vita politica ci offre da oltre 50 anni, ricordati salire è molto difficile, scendere è solo l'attimo di un respiro.

giovanni sanna 27.03.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr. Sig. Grillo, non mi è mai piaciuto quando faceva il comico e non mi piace adesso che fa il comico politico. Approfittando dello scontento popolare ha messo in moto questo "movimento" che dovrebbe cambiare l'Italia e ora che avete la possibilità concreta per cambiare le regole vi tirate indietro affermando la vostra "differenza" dalla vecchia politica consegnando in questo modo il Paese al Sig. Silvio Berlusconi che probabilmente vi sta finanziando perché non è possibile vederla in altro modo, mi spiego: con Bersani non volete governare, dichiarate di voler governare da soli ma non avete i numeri, l'Italia sta andando a rotoli e voi per la vostra spocchia mettete in ginocchio milioni di persone che aspettavano da anni un vero cambiamento tirandovi indietro da ogni senso di responsabilità riportate il paese alle urne con QUESTA LEGGE ELETTORALE senza aver risolto neanche un punto delle vostra promesse ritardando una possibile ripresa anche economica del paese. La totale mancanza di democrazia che aleggia nel vostro movimento è la prova lampante che il Sig. Grillo e il sig. Casaleggio non solo sono dei comici discutibili ma sono dei politici improponibili legati ad un'idea dittatoriale che segue la balzana idea di una democrazia che funziona secondo il pensiero e cito le parole del Grillo " chi non mi ritiene democratico va fuori dai coglioni". Se Beppe Grillo vuole vestire i panni del Balilla dovrebbe farlo nel suo ambiente naturale: un palcoscenico di uno squallido cabaret, non di fronte al mondo a agli Italiani che vittime di un ventennio di truffe e comici che si spacciano per politici che agiscono per il bene del paese e che invece fanno solo i loro sporchi affari si sono affidati ad un demagogo che sfruttando l'onda verde si è fatto strada. Per concludere viva l'Italia vera che lavora e che resiste. PS. complimenti per la pubblicità dei suoi dvd, peccato non siano morbidi perché cercavo giusto qualcosa con cui pulirmi il c.

giacomo franzosi (), SaLò Commentatore certificato 27.03.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
la democrazia della rete non prevede la censura, in specialmodo quando i commenti non contengono nulla di offensivo ma solo contributi alla lotta politica per la quale noi della rete ti abbiamo votato. Spero pertanto che non oscuri questo mio post come é successo per il precedente.
Ti ho dato il mio voto affinché il M5S, sedendosi sugli scranni giusti, possa portare quell'onestà, freschezza e giustizia (anche sociale), praticamente scomparse negli ultimi anni.
Ti ho votato perché nello tsunami tour hai garantito di dare concreta attuazione ai primi dodici articoli della Costituzione ... non l'hai presentato così, ma il senso é quello!
Orbene, anche oggi ci hai inondato di dichiarazioni dai toni inutilmente aspri, ma di contenuti ne ho visti davvero pochi.
Fare il "Grillo parlante" é facile, rispondere ai bisogni dei cittadini é complicato: se poi scegli di non far formare alcun governo, disoccupati, pensionati, studenti e l'ex ceto medio (ora nella fascia povera) continueranno a pagare per le porcate fatte dai governi precedenti e per le bombe fiscali ad orologeria che esploderanno nei prossimi mesi.
Ti chiedo allora se vuoi esserne complice anche tu (non approvare leggi giuste per il popolo equivale a "fare il palo") oppure dare questa maledetta fiducia e tenere Gargamella per le palle "stimolandolo" a lavorare per il popolo e la democrazia.
Quando si decide di scendere in campo, non si ruba il pallone: si deve giocare !!!

Franco M. Commentatore certificato 27.03.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono iscritto ad alcun partito, tanto meno al M5S Mi sento pertanto libero da qualsiasi condizionamento. Premesso ciò mi permetto dire, dopo aver visto la conferenza stampa di Crimi e Lombardo e la ripresa in diretta della consultazione, che non fate fare ai vostri rappresentanti una bella figura.
Sono apparsi come uomini che non potevano permettersi di parlare liberamente ma ripetevano come un mantra frasi dettate.
Noi italiani , soprattutto in questo momento abbiamo bisogno di parlamentari che sappiano dare il loro contributo di intelligenza, di competenza e di capacità di sintesi e non di portatori di frasi fatte.
Per certi aspetti i vostri parlamentari appaiono nè più né meno come i parlamentari di Berlusconi che dopo aver ricevuto precise disposizioni si affrettano a dichiarare che la Ruby è la figlia di Mubarak, che tutto è un golpe e così via.
Povera Italia e poveri noi.
Chissà a chi ci dobbiamo raccomandare affinché si crei un parlamento che discuta e trovi soluzioni ai nostri reali problemi.
Se non fosse per l'emergenza che stiamo vivendo direi "andate tutti a casa compresi voi" noi non ne possiamo più.

Fulvio Valerio 27.03.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

........quando l'ITALIA andrà definitivamente ed irrimediabilmente in MALORA Grillo ed il M5S potranno finalmente dire: " FINALMENTE CE L'ABBIAMO FATTA ( ad equipararci a PDL e PD ed in molto meno tempo di loro ) CHE FATICACCIA!!!!.....però.....

francesco m., napoli Commentatore certificato 27.03.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo vaffanculo vai a fare il dittatore a casa tua.

Gianni Poltronieri 27.03.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è nato come uno strumento per conoscere le opinioni dei cittadini, io l'ho inteso così e di conseguenza quando ho scritto un commento, l'ho fatto per comunicare la mia opinione sugli accadimenti della giornata.
Ho letto tantissimi commenti ( migliaia ) e mi sembra evidente che la maggior parte ritiene che la posizione radicale assunta dal M5S non porta da nessuna parte.
La maggior parte dei commenti ha capito che il M5S vuole un inciucio per poter avere spazio di critica e poter ottenere in una prossima sessione elettorale un suffragio superiore all'attuale.
Mi sembra una strategia da prima o seconda repubblica, perchè ci si comporta come la vecchia politica che si vuole mandare a casa?????
Inoltre vorrei dissociarmi da ogni forma di verbosità scurrile. L'ultimo post di Grillo è davvero " impresentabile ", un linguaggio volgare e utilizzato nei peggiori ambienti di ogni città.
Grillo quando parli così non ci rappresenti !!!

Nicola D., Bari Commentatore certificato 27.03.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve ma cosa vuole il sig. bersani voleva dare la colpa al movimento,se non riesce a fare il governo?hanno fatto il casino per 20 anni perche gli 8 punti le vuole fare adesso,perche non l ha fatto prima quando ha avuto la possibilita? gli 8 punti se li deve dare in testa e lasci stare il movimento,lo faccia lui il governo e se ha le palle senno si ritorna a votare. forza ragazzi vi ricordo di stare uniti tutti in sieme nessuno deve rimanere in dietro, non cascate nei tranelli dei volponi del parlamento perche vi leccheranno il culo per sempre. ciao

stefano di lupo 27.03.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Bravi avete perfettamente ragione,il cortile lo hanno riempito loro di schifezze di tutti i tipi.Ora chiedono a voi di prendervi la responsabilità di pulire,cercando di addebitarvi la colpa di un mancato governo,ma che lo facciano con i loro conoscenti.MA NON HANNO ANCORA CAPITO CHE QUA NESSUNO è FESSO???

sergio garagnani 27.03.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Nona ha senso presenziare in parlameto sen
-za prendere iniziative utili. E' inutile ANDATE A CASA. non tutti sono
PUTTANIERI, CI SONO MOLTE BRAVE PERSONE IN PARLAMENTO.
MALTRATTARE NON E' TATTICA POLITICA E' VOLGARITA' E MALEDUCAZIONE. SE GRILLO E' ARRABBIATO PERCHE' E' UN ARTISTA COMICO FALLITO, LE SUE MOSSE SONO ASSURDE E INQUALIFICABILI.
IL SUO MOVIMENTO, COMPOSTO DA PESRSONE DELUSE, MA IN FONDO DESIDEROSE DI FARE SUBITO QUALCOSA DI POSITIVO, SI SPACCHERA'. E CREDO CHE SUCCEDERA'.AMANO

BISACCIA CAROLINA 27.03.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho sentito dalla tv canale 5, da salvini della lega, che hanno visto 2 del movimento 5 stelle,forse in sicilia con auto blu.... e allora? non si puo?guarda a casa tua salvini cosa avete fatto e state facendo un cazzo... sei sempre in tv anche su gold7 al mattino e il pomeriggio dove vai?tira fuori i diamanti dei tuoi amici..

enzo ado 27.03.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

continuate così altrimenti come farà Berlusconi a rigovernare ? se si torna a votare vincerà senza ombra di dubbio!e la responsabilità sarà vostra! bye bye

nicola muratore 27.03.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo in pieno l'indignazione sull'assurda vicenda del blocco delle liste di mobilità perpetrato vigliaccamente e indegnamente dal governo Monti alle spalle dei lavoratori licenziati e delle aziende! Semplicemente vergognoso bloccare l'unica flebile luce che restava ai lavoratori già colpiti da licenziamenti e alle aziende volenterose di tornare in qualche modo a lavorare! Ancora più vergognoso il silenzio di questi mesi sulle liste di mobilità "ammazzate" senza pietà! DATECI TUTTI UNA MANO, cittadini del Movimento 5 Stelle, in Parlamento ora ci siete. In nome di tutti i cittadini, contribuite almeno a dissotterrare questa autentica porcata! LE LISTE DI MOBILITA' VANNO RIAPERTE!! Altrimenti è inutile parlare di volontà di far ripartire lavoro e quant'altro. Si può fare, si DEVE fare, e SUBITO!

Antonio L., Siena Commentatore certificato 27.03.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

La Lombardi ha commentato l'intervento di Bersani dicendo che le sembrava di stare su Ballarò. Con quell'aria da furbina che la sa lunga - del tutto fuori luogo - ci ha mostrato tutta la penosa tristezza di questo gruppo di "grillini" allo sbaraglio, che stanno giocando con qualcosa di infinitamente più grande di loro. A me - sentendola - è sembrato di stare su Scherzi a parte!!.

Augusto Venanzetti 27.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo non sono un troll, ma una persona che lavora seriamente come milioni di italiani,la tua arroganza ci porterA' allo sfascio e ne beneficera' solo il berlu che alle prossime elezioni vi straccera' tutti e governera' altri 20 anni ,fai un bagno d'umilta' e scegli tu solo 5 punti per svoltare con persone serie che nonostante quello che dici tu esistono ancora anche in parlamento.

nell bonaccorsi 27.03.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento


"Chi veramente siete, secondo me siete la rovina dell'Italia, non siete
arrivati sembrate dei comici spacconi, sembrate anche le uniche persone che capiscono, inteliggenti ecc. Come fate a dare giudizzi,ma veramente pensate con la Vostra ignoranza di cambiare il paese . Vi ho visto arrivare in parlamento vestisti malissimo, oggi invece è cambiato (il Palazzo)il potere, mangiate nel ristorante del parlamento e il Vostro Capogruppo in parlamento invece di seguire i lavori dorme, che esempio, che cambiamento, Veramente mi preoccupo guardando anche i mercati . Leandro

leandro cuzzocrea 27.03.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

A grillo....se noi (tuoi elettori) siamo schizzi di m... digitali solo perchè ci ribelliamo a questo modo inerte e insulso di usare la nostra notevole forza parlamentare e ammettiamolo si sta aiutando a dismisura Berlusconi, chissa perchè... ma tornando ai tuoi insulti non è che i 'nostri parlamentari' capeggiati da Poldo e la Foster stanno facendo qualcosa di piu solido ed organico in Parlamento? Svegliatevi!!!! specialmente Poldo
Uno schizzo

luciano 27.03.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno del M.5.STELLE MI Hà risposto al mio precedente scritto, nel quale dicevo che i consiglieri della REGIONE PIEMONTE del M.5.STELLE hanno votato la LEGGE 410 insieme alla LEGA E AL P.D.L.Nella quale una parziale ristrutturazione delle CASE POPOLARI, L'AFFITTO SAREBBE PIU' CHE RADDOPPIATO. Così grazie a un voto all'unanimità, ci siamo trovati questo regalo. Ora dopo un anno di lotta, stiamo facendo sciopero dell' affitto. Abbiamo cercato l'aiuto di tutte le forze politiche, anche del M.5.STELLE, ma ci hanno fatto capire che non sono pronti per questi problemi della povera gente, e sono spariti. Questo sta succedendo nelle CASE POPOLARI D NOVARA, informtevi, e le parole offensive anche se qualcuno le merita, non le approvo.

sassofrido 27.03.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

salve,premetto che sono un ex elettore di sinistra,si perche mi ero preparato ad uno scontro alfano renzi e invece mi ritrovo berlusconi bersani e allo viva grillo.apprezzo guasi tutto quello che fai sopratutto l'eliminazione del solito sistema e tutti i suoi artefici.mi piacerebbe sapere cosa vuol dire DEMOCRAZIA,fino a un po di tempo fa credevo di saperlo e avevo fiducia negli uomini che la decantavano,oggi non ho piu il neanche il diritto di pagare le tasse.si perche si parla di imu, che e molto ingiusta come tante altre tasse tutte pagate per avere servizi sociali che poi non arrivano mai,tutte tasse che un disoccupato non puo pagare per essere partecipi a questi servizi,perche non ce lavoro,pero ce l'europa e con essa la possibilita di essere assunti da ditte interinali rumene che a loro volta ti rimandano a lavorare in italia cosi non si ha piu l'opportunita di pagare le nostre tasse,leva il lavoro ai giovani e non avere la nostra pensione. questo sistema inoltre fa si che si riduce le persone in I NUOVI SCHIAVI,come hanno titolato alcuni settimanali, perche sono tutti contratti a termine e di conseguenza ricattati,come se non bastasse siamo ricattati anche noi con un contratto italiano,infatti davanti ad un risparmio medio di 17000 euro la meritocrazia non esiste piu,sei solo un peso da eliminare,tutto questo la chiamano DEMOCRAZIA,l'ultimo esempio plateale lo hanno fatto vedere con i nostri maro di fronte agli interessi chi ci rimette e semore il piu debole e si possono fare anche brutte figure.... spazzali via tutti.. tutti

ivano paoli 27.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

se non ora quando? pensaci beppe e togli di mezzo la capogruppo alla camera, ha preso il peggio delle portavoci del berlusca

giorgio bertocci 27.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

.....complimenti, vi ammiro, aspetto di avere notizie dalle news (unico strumento dal quale possiamo attingere notizie più utilizzato), sul Vs. programma, ammiro come con la Vs. linea dura (FINALMENTE!!!!), stiamo cambiando il ns. PAESE
In bocca al lupo!!!!, FORZA!!!!, continuiamo cosi'

vittorio serao 27.03.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Io ti ho votato caro Grillo. Ma se si continua cosi non ti voterò più. Questo è il modo di cambiare le cose? Perche in Sicilia si e al governo non ci possono essere accordi mi spieghi la differenza. Se questi del PD non dovessere fare niente li fai cadere. Mi spieghi dove sbaglio nel dire queste cose.
Grazie mille.
Pasquale Russo

PASQUALE RUSSO, Torre del Greco (NA) Commentatore certificato 27.03.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Devo pensare che siate Voi i veri nemici del paese ,i fiancheggiatori di Berlusconi,che delusione!Spero che presto vi rimandino a casa.Poveri patetici arroganti compagni di un viaggio che poteva essere meraviglioso e che invece è finito con la presa in giro di milioni di ingenui italiani,che pensavano ad un cambiamento senza sapere di essere finiti sù "Scherzi a parte"Questo paese non meritava tanta vergogna.

vittorio b., Milano Commentatore certificato 27.03.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

salve, sono uno di quelli che non ha votato il moimento a 5 stelle, ma sono molto contento del successo che avete ottenuto,per come vanno le cose e per la vs. coerenza, mi dispiace non averlo fatto. ma adesso che viviamo una situazione veramente disastrosa, non vi sembra che accordarsi con il PD potrebbe essere un vantaggio ( per il Paese ) visto che comunque non si puo' prescindere dalla vostra forza e quindi, decisivi sull'operato del governo? Pasquale

pasquale de biase 27.03.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

ho 62 anni e con voi mi si è riaccesa la speranza per un mondo migliore non illudeteci ma fateci sognare , sperare ,che voi non cambierete mai

cosimo murdocca 27.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO E' FACILE BORBOTTARE,GRIDARE QUANDO SEI UN SEMPLICE CITTADINO MA QUANDO UN MESE FA SIAMO ANDATI ALLE URNE E L'ESITO E' STATO FAFOVEROVELE PER IL TUO MOVIMENTO, ADESSO BISOGNA PASSARE AI FATTI DI GOVERNABILITA' E DI PORTARE IN PARLAMENTO LA TUA VOCE. CON IL PD NON CI VUOI STARE SI PUO SAPERE CON CHI VUOI FARE IL GOVERNO VISTO CHE DA SOLO NON HAI LA MAGGIORANZA....
SE ANDIAMO ALLE URNE A TRENTINARA IL MIO PICCOLO PAESE A CUI TENGO TANTO I TUOI 178 VOTI SU 980 ELETTORI NON LI PRENDERAI MAI PIU' SE VAI DI QUESTO PASSO
CIAO

Luciano Marino 27.03.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO LO VUOLE DIRE A CRIMI CHE E ALL'ALTRA MISS MONDO CHE NON CAPISCONO UN BEL CIUFOLO DI NIENTE? ALLORA LO DICO IO A CRIMI......AAAA CRIMI INVECE DI STARE IN PARLAMENTO A FARE PIMPULUM PAMPULUM PARIMPAMPUM....... INCOMINCIA A RINSAVIRE IL CERVELLO E VOTA STA CAZZO DI FIDUCIA...... MA DICO LI LEGGETE STI POST? IL 90% DI CHI SCRIVE VI DICE DI DARE LA FIDUCIA AL GOVERNO....... A ME NON FREGA UN CAZZO DELLA VOSTRA COERENZA......NON è VERO CHE NESSUNO VI CHIEDEDI NON AVERE LE VOSTRE RESPONSABILITà...... VE LO CHIEDIAMO..... STATE AL GOVERNO.... E ALLORA GOVERNATE.... SENNò CRIMI.... VAI A CASA.... E LA LOMBARDI......LA LOMBARDI..... MA L'AVETE VISTA?.......RIDEVA MENTRE PARLAVA......MA è RISPETTO QUESTO?.......HAI 39 ANNI.... MA PERMETTIMI BUTTATI VIA....ASCOLTAMI....VAI A CASA ANHE TU....TANTO NON SIETE CAPACI......LASCIATE IL POSTO A CHI LE COSE LE SA FARE E LE VUOLE CAMBIARE VERAMENTE

Stefano 27.03.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo sei un coglione.

c.v. 27.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, mentre state facendo una guerra per bande contro tutto e contro tutti, il mio compagno deve chiudere la propria attività di piccolo commerciante al dettaglio. Avendo anche una figlia che studia ed essendo in forte difficoltà economica vorrei sapere come si può accedere al vostro fondo creato per i micro-prestiti alle piccole imprese.
Vi chiederei un'ulteriore cortesia potete essere meno violenti nel linguaggio? Mi ricordate tanto la vecchia politica dei vari La Russa, Bossi, Gasparri, Santanchè, Gelmini, Berlusconi...Anche loro dicevano una cosa ed il giorno dopo affermavano che erano stati fraintesi o che era tutta colpa dei giornalisti che capivano poco...Ma speriamo bene!!!!

stefania mariotti 27.03.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

ciao Grillo ,

ogni tanto riguardo il comizio che hai a fatto il 22 febbraio a Roma , e anche quello di Milano , e mi commuovo ! ha ragione Dario Fo' a chiedersi da dove prendi tutta questa forza .
mi chiedo come sia ancora possibile che una parte cosi' consistente di italiani non si sia ancora resa conto che l' intera classe politica italiana sia un' accozzaglia di parassiti , mille volte peggio dei magnacci che sfruttano le ragazzine di 15 anni .
a volte penso con amarezza e tristezza che forse la classe politica attuale altro non sia che lo specchio del popolo italiano (o almeno una parte di esso) , visto che dopo tutto , continuano a rivotarli da anni .

in ogni caso , grazie ! grazie per quello che stai facendo !!!!!!
se questo paese tornera' a essere un paese civile , lo dovremo solo a te' !!

vittorio v., torino Commentatore certificato 27.03.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
mi domando , ma se i politici da 20 anni a questa parte ci hanno messo in condizioni pietose , e siamo costretti a pagare più tasse , non varrebbe la pena di costituirci parte civile e fargli causa richiedendo tutti i danni causati ?
Dopotutto qualsiasi dirigente in qualsiasi azienda non Italiana se sbaglia gli viene fatta una causa e sequestrato tutto il patrimonio per essere stato incompetente nel proprio ruolo .

walter baraldi, milano Commentatore certificato 27.03.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo,
non sono grillino e non ti ho votato.Sono stato però contento del tuo successo elettorale, perchè convinto che finalmente c'era qualcuno che guardava dentro la politica con gli occhi della gente comune. Anni fa ho letto tutti i tuoi libri perchè condividevo quello che scrivevi: il tuo atteggiamento odierno però non lo capisco e mi auguro che tu possa impegnarti da dentro le istituzioni e non restandone fuori.Il mio professore al liceo mi diceva" La fiducia è una cosa che si guadagna a grammi e si perde a chili!" Sarebbe utile che ti riguardassi la storia di Giannini fondatore de " l'uomo qualunque "(un grillo della primissima repubblica): per voler camminare da solo la sua stella ha attraversato fulgida il cielo della politica , ma si è spenta presto e oggi quasi nessuno lo ricorda più!Grazie se hai avuto la pazienza di leggermi: sentivo di doverlo fare, perchè sono convinto che perdere questa possibilità rappresenterebbe una sconfitta per tutti quelli che credono nel nostro Paese.

Marco Mezzana 27.03.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno causa crisi lavorativa sono costretto a chiudere la mia piccola azienda composta dal mio socio e me , una snc .
Per chiuderla i notai consultati ci hanno chiesto la cifra di €. 1.300,00 circa . Mi domando : ma se chiudiamo perchè non abbiamo più i soldi per sopravvivere , come facciamo a pagare così tanto per chiudere una cosa che ci sta sommergendo di debiti , tra tasse - inps- inail e quant'altro ?

walter baraldi, milano Commentatore certificato 27.03.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in Europa, abbiamo l'euro moneta;
ma l'inghilterra fu criticata per non avere aderito!
Oggi gli dobbiamo fare i complimenti per essere rimasti lontano da chi impone regole che non tengono conto della situazione economica in cui versano alcuni paesi incluso il nostro.
Sembra assurdo ma è necessario uscire da questo incubo, a meno che gli aiuti siano ad interessi accettabili altrimenti diventiamo i benefattori dei paesi forti che diventano ancora piu' forti a nostre spese. Basta cosi'.
Per la fase politica il leader del Pd non ci prende in nessuna considerazione, dobbiamo fare le marionette.
Torniamo al voto, tanto nei precedenti sondaggi eravamo al 15% è abbiamo preso il 25% la prossima
si vince e si governa per il bene del paese e non della classe politica,e per le banche.

Roberto 27.03.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
è un momento unico per riuscire a fare tante cose che i politici ci hanno promesso da tanto tempo e che non hanno mai fatto ( legge elettorale, conflitto di interesse, legge anticorruzione, assegno di cittadinanza, leggi sul lavoro etc...)
Secondo me queste cose sono da fare e con il PD (se pressato) è possibile farle.
Secondo me è possibile farle anche con un governo a guida Bersani, ma se Cinque Stelle non ritiene credibile ciò proponete Voi un governo Cinque Stelle ( come mi è sembrato di capire dai Vostri capigruppo Crimi E Lombardi)e smettiamola con gli insulti, mostriamoci come una Forza Responsabile che cerca di cogliere il momento favorevole per fare qualcosa di buono per questo paese.
Non ha senso spingere il PD sulle braccia di Berlusconi per averne un vantaggio elettorale.


Gli aperturisti del movimento argomentano che non si può perdere l’occasione di affondare qui ed ora la corazzata Berluskoni. Ma c’è da fidarsi del Mr.B. del PD meno L ? Ma siamo matti ? Il nostro benzinaio è capace di nominare un bel “drink team”, da spritz life , gli eletti stellati votano la fiducia o giù di lì, poi lui offre la birretta , dà una pacca sulla spalla e via con l’appoggio esterno della compagnia di giro. Oggi quasi il Crimi si commuove dopo pochi minuti di seduta spiritica. Lasciate le strategie ad altri, se no ciao ciao revolusao con reddito di cittadinanza al seguito.

marbli 27.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Insisto! E insisterò fino alla nausea! NO a Bersani potrebbe essere una buona cosa se non fosse che diventa un SI' grande come una casa a Berlusconi! Se si spingono i partiti a fare un governissimo, il M5S può continuare coerentemente a fare il suo lavoro in parlamento e fuori ma intanto cosa succede???... Che il suddetto berlusconi continuerà imperterrito e impunito a fare il LAVAGGIO DEL CERVELLO CON LE SUE TV A 4 ITALIANI SU 10! col risultato evidente che continuerà sempre lui a governare e M5S a fare ....coerentemente opposizione! Certo si farà la TAV ma Grillo potrà lanciare tutti i suoi strali! Certo i partiti continueranno ad ingrassare coi nostri soldi ma M5S e tutti i suoi accoliti potranno continuare a scandalizzarsi e fare V-DAY... CONTENTI VOI!!!... io un po' meno

Marco Sala 27.03.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi rendo conto che ormai il problema è di ...coerenza.. per dirlo in tono gentile o di "salvare la faccia" in un termine più grezzo. Grillo non può "mollare" adesso, che figura ci fa?
Eppure un compromesso che salvava "capra e cavoli" esisteva... la coseddetta "FIDUCIA PER 24 ORE" da rinnovare ogni giorno. Bersani chiede la fiducia lunedì... gliela si da'... martedì ci si pensa "sta muovendosi come promesso?.. sta perdendo tempo?... sta pensando ad altro?"... sì... mercoledì si fa una bella mozione di sifiducia" ed è finita lì!... sta facendo quanto promesso? ok.. si va avanti fino a giovedì!... SEMPLICE CAZZO!!!!

Marco Sala 27.03.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,ti scrivo perchè sono sempre stato un tuo ammiratore e sostenitore,e adesso più di prima,che siete arrivati al Senato ed in Parlamento...

La mia però è un urgenza che devo sottoporti,e sulla quale ti chiedo di intervenire prima che una lunga catena di suicidi abbia luogo.

Tu sai bene che nella nostra società la prima garanzia di libertà è il lavoro,poichè permetterebbe (sottolineo il condizionale)di soddisfare in maniera dignitosa le proprie esigenze materiali e morali,senza dover sottostare ad alcuna schiavitù(se non quella del lavoro stesso).

Tutti,in questi ultimi tempi,continuano a dire che bisogna aiutare i giovani a trovare un lavoro...

Ma ai 40/50-enni che,come me,hanno perso il lavoro a causa delle chiusure delle aziende, chi ci pensa?Direi nessuno!!!

Anzi,il governo Monti ha fatto in modo di toglierci anche l'ultima speranza di assunzione:la "legge di stabilità" non ha rifinanziato gli incentivi per le assunzioni di chi è iscritto alla lista di mobilità della legge 236/93 (licenziati da aziende con meno di 15 dipendenti),e ne ha bloccato le iscrizioni per i lavoratori licenziati dopo l'1/1/2013.

Poichè l'economia Italiana si basa(va?)principalmente sull'attività di medie e piccole imprese,e sottolineando quante di queste hanno chiuso i battenti,si può facilmente comprendere il numero impressionante di persone di mezza età,(madri,padri,capifamiglia con figli a carico),che si trovano in disperata difficoltà poichè senza lavoro a causa di tutto ciò.

Se si tiene poi presente la concorrenza degli apprendisti,per i quali l'ultimo termine utile per l'assunzione è stato innalzato a 29 anni 364 giorni,è facile capire che se non si ripristinano gli incentivi per l'assunzione a chi è in lista di mobilità,le persone di mezza età non troveranno mai più un lavoro.

Perciò la mia richiesta è questa: ripristinare con la massima urgenza gli incentivi e la mobilità della legge 236, affinchè padri di famiglia possano lavorare...

Grazie

Giuseppe Da Volpedo 27.03.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che nessuno del movimento si faccia accalappiare dalla casta,che noto non parla più della rinuncia al rimborso delle spese elettorali, ma di "nuova disciplina del finanziamento"
per me vuol dire finanziamento "0"

fernando 27.03.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Da quando Beppe Grillo è entrato in politica il suo blog ne ha tratto cospicui benefici, soprattutto in termini di ricavi pubblicitari. Ad oggi, anche grazie all'impatto del M5S sulla vita politica italiana, il suo leader può contare su una "macchina da soldi" stimata in un valore di 20 milioni di euro. Visto che il blog trae linfa vitale dall'esposizione mediatica e politica di Grillo - e la trasforma in tanti soldi che finiscono nelle sue tasche - come si comporterebbe il leader del M5S davanti all legge sul conflitto di interessi che tanto invoca? Non lo nego, sono volontariamente polemico, ma le cifre da capogiro che Grillo intasca giornalmente attraverso il suo blog stridono con troppi aspetti del suo "credo"...

Michele Grotti 27.03.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento

LETTERINA PER I CARI FIORELLO E FIORELLA, UN BEL TACER…...
Cara Fiorella, splendida interprete di “quello che le donne non dicono”, onestà vorrebbe che invece lei dicesse qualcosa sull’annientamento politico alle elezioni del suo mentore politico, Vendola.
Pare che volesse spezzare le reni alle banche e al crudele capital. Ma gli è spuntata l’ernia nello sforzo di fare il 3%. Quale sarà il motivo? Ce ne vuole parlare ?
Caro Fiorello, dica la verità, lei è un po’ invidioso di Beppe Grillo. Anche lei conquistava le piazze con il karaoke, ma non con la politica, e ora rosica un pochettino. Grillo, volenti o nolenti entrerà nella storia come un comico fondatore storico di un movimento da 9 milioni di elettori, lei deve contentarsi dell’auditel

Felice Belli 27.03.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

siete grandi

franca ludovisi Commentatore certificato 27.03.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Chi poteva mai immaginare che grillo fosse più matto di berlusconi? E' pazzo!! Si pone contro la persona più onesta che c'è in italia, cioè Bersani. vergognati anche se ti è difficile vergognarti poichè i "Buffoni" per loro mestiere non provano vergogna. L'Italia andrà a puttane? Si, per colpa tua.

erasmo f. Commentatore certificato 27.03.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

grazie per avere cancellato i miei messaggi che da elettore del movimento dissentivano sulla vostra presa di posizione in questo momento politico sembra nulla ma vi assicuro che le offese ricevute mi hanno fatto ricordare che in un lontano passato tutto e iniziato così solo che allora si usava l'olio di ricino. no tav - si democrazia e libertà di parola.-

marco travaglino 27.03.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Sono nuovo del Blog ed ancora un po' scettico su molte cose del M5S.
In ogni caso, fanno bene, i Vostri parlamentari, a continuare a dire "no" a Bersani (ve lo dice uno che, tendenzialmente, è sempre stato di sinistra).
Certo, il "tanto peggio" è vicinissimo, ma se non si rivolta adesso l'Italia (nel senso di capovolgere), se le cose dovessero andar solo un po' meglio, non sarebbe più possibile far nulla.

Così siamo fatti, noi Italiani; diamo il meglio di noi nei momenti più difficili.

Grazie e ciao.

Eugene

Eugene Tolcheir Commentatore certificato 27.03.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a Tutti,
Condivido un sacco di cose ... condivido l'antagonismo al potere che traspare dai comunicati, condivido le parole d'ordine e condivido anche il linguaggio dissacrante perchè è il modo corretto di definire "lor signori" che sono il risultato comunque della storia del paese, sono stati votati e venivano votati anche prima quando i candidati erano "in chiaro" magari con meno troie di regime ma non sono mai mancate indipendentemete dal sesso.
Condivido l'opinione sui giornali ed i media sono anni che mi rifiuto di guardare i telegiornali e mi limito alle striscie di RAINEW24 ... per il resto meglio CNN e ALJAZERA.
Mi ritrovo con le stesse parole che ho usato per anni ed è interessante questa prova di democrazia via Internet ... Ho militato per anni nella cosidetta sinistra rivoluzionaria e penso che sia giusto essere antagonisti a questo sistema di potere ... mi sconcerta la mancanza di un riferimento ideologico del M5S e il grande numero di consensi penso derivi in grossa parte da un sentimento di rivolta contro "tutti" "perchè sono tutti eguali" e molti hanno cambiato voto dopo che votando per lega e pdl ed anche pd si sono resi corresponsabili ... ma forse questo è il nuovo e sicuramente per ora Vi guardo con interesse ...
Ciao
Riccardo

Riccardo Bongianino, CUREGGIO Commentatore certificato 27.03.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Come tanti miei amici e parenti,ho votato il M5S sperando in un cambiamento reale della politica italiana. Speravo che una massiccia presenza in Parlamento di grillini, potesse dare una sterzata decisiva al modo scellerato di fare politica di questi signori di destra e di sinistra.
Considerato che il M5S non è l'unica forza politica in Parlamento ovvero non ha la maggioranza assoluta, speravo che ponesse due/tre punti da realizzare nell'immediato futuro: scuola pubblica, sanità pubblica ed acqua pubblica.
Grillo, di qui a 1000 anni, sarebbe stato ricordato come e più di Giulio Cesare!
E' un'opportunità che mai più si verrà a creare!
Mi hanno insegnato che, per pulire i cessi, bisogna metterci le mani dentro per togliere la merda. Ma io, come i miei tanti amici e parenti, ci sbagliavamo! Caro Grillo, non sono un burattino, non ho cambiali da pagare, sono libero al punto da decidere chi votare e chi no, e certamente, io come i tanti amici e parenti che ti hanno votato, non commetteranno l'errore fatto il 27 febbraio. Ed il 25% dei consensi te li sogni!
E mi spiace dirlo ma la delusione segue una illusione coltivata da tanti italiani.

giuseppe filannino 27.03.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

CIAO PSICOCOMICO COME AL SOLITO IL TUO CERVELLO PARTORISCE SOLO FUMO NON C'E' CURA PER TE. SEI UN MISCUGLIO DI, ANARCO FASCIO, SPERO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI SPARISCA DEFINITIVAMENTE DAL PARLAMENTO TU E QUEL DEMENTE CHE TI STA' DIETRO TANTO PER QUELLO CHE CI FATE....

Riccardo Falcone 27.03.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, la sua analisi è vera e sentita. In questi ultimi 20 anni l'Italia non è stata governata da chi era eletto e pagato per farlo. C'è stato un tirare a campare generale e una fuga dalle responsabilità quasi completa.
Ma ora che si fa? Si sta alla finestra a contribuire ad aumentare lo sfascio?
A questo bisogna dare risposta, perchè ogni giorno è peggiore del precedente e gli italiani aspettano....!

Claudio A., Torino Commentatore certificato 27.03.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Basta con sta storia di un appoggio a Bersani se volevo un governo Bersani votavo lui. e non dimentichiamo le ruberie della cd sinistra e anche la guerra che ha fatto contro la Serbia.
Lasciamoli cuocere nel loro brodo.

florindo tomasi 27.03.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

e' giusta la decisione di non dare la fiducia al governo bersani perche' bisogna rimanere fuori dai giochi di potere trasversali che bersani e berlusconi vogliono mettere in campo per gestire i loro interessi come le banche, e le grandi l'hobbi i cittadini italiani hanno dato fiducia al movimento cinque stelle per cacciare fuori dal parlamento i vari bersani , monti e berlusconi non deludiamo gli italiani.

giuseppe mazzocchi 27.03.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito l'incontro di oggi 27/03 con Bersani, mi complimento per la vostra educazione e correttezza, mi dispiace aver visto Bersani parlare come se fosse in una bettola tra compaesani. Non ha lo stile.
Mi dispiace anche che comunque non abbiate accettato di dare la fiducia, se pur con tutte le precauzioni, un governo nel quale potevate inserire il meglio del 5 stelle. Fiducia che avreste potuto togliere al primo intoppo. Spero che Napolòitano, vi dia l'incarico, ma se così non fosse, buttate l'Italia in una crisi dalla quale non si saprà come risollevarci.
Condivido tutti i mei conoscenti, uomini di banca, che hanno votato per voi e si aspettano che ci prendiate le responsabilità al più presto possibile, in coalizione con chi divide molte delle Vostre idee.
Se così non fosse, nessuno di quelli che conosco, rivoterebbero per Voi. Pensateci bene. Bisogna essere critici e propositivi.
Io e i miei amici e conoscenti, siamo uomini liberi, che mai si farebbero pagare per darvi contro. Vogliamo il Vostro successo e il rilancio del nostro paese. Non demonizzate le critiche. Grazie

Bruno venturi 27.03.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questi attacchi e insulti gratuiti. La volgarità con cui Grillo parla dei politici non è tollerabile nè piacevole. Piuttosto proponga, costruisca. La democrazia impone rispetto anche per gli avversari. Queste imposizioni ai vostri parlamentari si vedono piu come colori dittatoriali e non come una vera alternativa alla politica che critticate. State creando un clima di guerriglia, spiacevole, incivile. Vorrei tanto sentire la forza delle idee, la scoperta di una strada veramente diversa ma pur sempre democratica.

Atilio Saldias 27.03.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Commento al Blog di Beppe Grillo - I figli di NN

Bravo Grillo, qualunquista e populista, si vede che sei un comico come Berlusconi (il quale è anche ladro) e che NON CAPISCI PROPRIO NULLA DI POLITICA!!!
Ma non ti sei accorto che in questi vent'anni ha quasi sempre governato il CENTRODESTRA, quando lo ha fatto il centrosinistra ha sempre avuto maggioranze risicate: la situazione in cui ci troviamo è il risultato di politiche di destra, di liberismo spinto, di emarginazione dei sindacati.
Fatti da parte finchè sei in tempo, quello di cui ha bisogno l'Italia sono i veri politici, quelli seri ed onesti, che sono quasi scomparsi perchè sbaragliati dal PARTITO AZIENDA BERLUSCONIANO e da CONFINDUSTRIA.

GRILLO, VERGOGNATI, IL DENARO TI HA DATO ALLA TESTA!!!

Marco Bortolani 27.03.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe scusa ma dove vuoi arrivare? Dove vuoi portare il tuo Movimento? Forse non hai ben percepito , o non vuoi percepire, la portata della tua vittoria elettorale. Mai e dico mai nella storia Repubblicana, un movimento civico, fatto da cittadini comuni, da gente semplice, senza finanziamenti pubblici, senza apparati, senza grandi finanziatori, ha raggiunto il 25% dei consensi elettorali alle elezioni politiche nazionali. Sappi anche che mai e poi mai potrai raggiungere cifre più importanti (il PCI non è riuscito a vincere le elezioni dopo il ventennio fascita!!!!). Forse potresti arrivare ad avere il 35%. Non credo proprio riusciresti a fare di meglio. Prova a ripensare al consenso che nei loro anni d’oro avevano partiti come la DC e il PCI. Nessuno mai ha avuto la maggioranza assoluta (per fortuna!!), e tantomeno tu riuscirai a farlo. E’ una pura follia, pensare di spazzar via tutti i partiti. E’ una pura follia, perché, checche tu ne dica, i partiti sono i pilastri della democrazia, e, pur dovendosi profondamente riformare, non spariranno. Ora il tuo Movimento ha una opportunità straordinaria. Quello di incidere in modo importante nelle decisioni dei prossimi anni. Di riformare profondamente il rapporto politica-cittadini. Il M5S potrebbe diventare un esempio per l’ Europa ed il mondo di buona politica. Perché vuoi buttare tutto nel cesso? Perché non la smetti di urlare e di insultare? A parte che mi ricordi lo psiconano, ma perché non ti siedi, ti calmi e apri la porta? Ti assicuro che questo tuo atteggiamento è totalmente improduttivo. Perché non vuoi fare un accordo con il PD? Ma ti rendi conto di cosa stai buttando via? Di quale occasione il tuo movimento ha davanti? Ti rendi conto o no che potete mandare in soffitta Berlusconi per sempre? Mi spieghi poi il senso di fare le consultazioni in diretta streaming? Ma chissenefrega di quello che vi dite! Scannatevi piuttosto ma trovate un accordo per favore!!Aiutate l’Italia a rialzare la testa!

Andrea Brera 27.03.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Premessa: rispetto e condivido gran parte delle azioni e delle idee del M5S. Ma per mandarli tutti a casa occorre il 50% +1 in entrambi i rami del Parlamento: siamo davvero convinti che sia possibile? Io credo di no, perchè l'Italia è un paese di vecchi la cui maggioranza non ha nessun interesse a sostenere il M5S; loro hanno avuto, la loro vita volge al termine, la loro pensioncina ce l'hanno..e quindi chi se ne frega! Noi giovani che abbiamo voglia, che non abbiamo nulla da perdere purtroppo siamo e saremo minoranza. E allora conviene continuare a essere "duri e puri" con il rischio che nel frattempo vada tutto a cacaio? oppure, finalmente iniziamo a fare almeno parte delle cose per cui fin dall'inizio lottiamo? Io credo la seconda, perchè la Politica è mediazione, pur restando sulle proprie posizioni. Il rischio è che non si riesca a fare proprio niente e la guerra civile (probabile se si va avanti così) non giova a niente e a nessuno perchè sarebbe un tutti contro tutti.
Iniziamo a farle le cose cazzo!!!!!!!!

Alioscia Rizzardi 27.03.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

MI AUGURO CHE IL PD NON ACCETTI ALCUN GOVERNO DEL PRESIDENTE O SIMILI , PROVOCANDO LO SCIOGLIMENTO DELLE CAMERE ED IL RITORNO A NUOVE ELEZIONI !!!COSI' CHE ANCHE I PARLAMENTARI E SENATORI DEL M5S TORNINO A CASA ED IMPARINO CHE A QUESTO PAESE NON SERVONO I PONZIO PILATO!!! MA SERVE CHI SAPPIA DISTINGUERE FRA QUELLO CHE VA SPAZZATO VIA E SAPETE BENISSIMO CHI !!! ( CHI HA MASSACRATO LO STATO SOCIALE CON IL SUO ESERCITO DI PREZZOLATI E COLLUSI ) E QUELLO CHE SI DEVE TENTARE DI CAMBIARE !!( LA VECCHIA OLIGARCHIA DEL PD NON CERTAMENTE DEGLI ESEMPI DI ONESTA'!!! ) MENTRE NON SERVE CHI GENERALIZZA ( TUTTI UGUALI ) PENSANDO DI PRENDERE A DX E SX !!! SCORDATEVELO ALLE PROSSIME VOTAZIONI LO VEDREMO!! TORNERO' A VOTARE LA SX VERA !!! SPERIAMO SI PRESENTI E VI TOLGA I VOTI !!! SE VOLETE FATE UN SONDAGGIO IN RETE !!! ALTRO CHE INFILTRATI !!! DA OGGI IL RITORNO DEL NANO GESTIRA' GOVERNO ED ELEZIONE DEL FUTURO PRESIDENTE DELLA REPUBLICA !!! GRAZIE A NOME DEL 70% DEL POPOLO ITALIANO !!!!!


Grillo non mollare, mandamuli tutti a casa sti quaquaraquà. Hai visto Bersani in video si sentiva sotto esame sto Buffone.

Francesco 27.03.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voi del movimento siete un raro concentrato di arroganza di menefreghismo e d'ignoranza, Avete avuto i voti da tutti coloro che erano stufi del sistema e chiedevano un cambiamento Ora che avete dimostrato quello che valete, potete pure tornare a casa

guido b., segrate Commentatore certificato 27.03.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

La purezza ci venne incontro col fine di mostrarci che una trasformazione fosse possibile. E noi ingenui accettammo le sue indicazioni, e questa fu la prova che eravamo come la purezza ci giudicava e fummo condannati. Per coloro i quali si rifiutavano di seguirla, il giudizio fu che costoro si rifiutavano di trasformarsi e quindi erano da condannarsi. Questo è il pensiero educativo del comico Ollirg. Ma noi capimmo di essere tutti innocenti, in modo originario, e non valevano gli elenchi delle malefatte per convincerci del contrario. Dovevamo solo accettare il peso delle sue regole, che voleva ridurci alla solitudine seriale, senza essere compresi. Non volevamo essere accettati, ma solo essere capiti da chi si proclamava onesto ma si rifiutava di porsi domande per cogliere in flagranza la sua morale. L’onestà deve rifiutarsi di capire, deve condannare senza capire? Piuttosto, teme la comprensione che la trascinerebbe dalla parte di chi condanna, ostacolandola nel suo progetto, per eccesso di complicità, e decide in quel timore che la mostra, più di quanto possa immaginare, di non essere solo una condanna. Mente. La purezza rifiutandosi di capire rende la sua condanna gratuita. E capire non significa elencare delle colpe. Dio solo non può comprenderci perché trasformandosi per diventare questa mancanza che siamo,cesserebbe di essere purezza assoluta.

Rosario Meo 27.03.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene il dubbio che a Beppe Grillo, in fondo, del Pese non glie ne freghi proprio niente. Egli sembra piuttosto interessato a togliersi la ghiaia dalle scarpe (non credo si possa più parlare di sassolini) accumulata chi sa per quali torti ricevuti.
Eppure avevo riposto nel Suo Movimento tante speranze e non credevo di dovere assistere ad uno squallido spettacolo di quotidiana arroganza, mista ad ignoranza, e all'intollerabile sarcasmo nei confronti di coloro che, malgrado tutto, riescono ancora a tenere in piedi questo Paese.
Mi sarei, di contro, aspettato un attacco frontale nei confronti di coloro che, lontani dal perseguire il rinnovamento, neppure parziale come quello del PD), e gli interessi dell'Italia,hanno coperto di vergogna e discredito la nostra Patria.
Se ne ha convenienza, butti pure il PD nelle braccia del PDL (perchè un Governo a questo Paese occorre darlo necessariamente) ma la responsabilità della mancata approvazione delle riforme da lui blandite (probabilmente, devo ritenere, per propaganda elettorale), quali, ad esempio, la moralizzazione della politica, il conflitto d'interessi, lo stop alla TAV, sarà esclusivamente sua.
Non confidi tanto nelle prossime elezioni perché gli italiani sono maestri nel mettere sugli altari "idoli" estemporanei e nel buttarli subito dopo nella cenere.

Salvatore Ruggieri 27.03.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

coloro che hanno votato grillo e non sono daccordo sulla sua strategia devono scendere in piazza e smentirlo pubblicamente non sulla rete che ormai è diventata un nascondiglio per tutti gli ignavi

luciano goddi 27.03.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

siete consapevoli che con il vostro atteggiamento non si va da nessuna parte? siete consapevoli che se si va a nuove elezioni di questo passo perderete tutto cio che avete guadagnato? siete consapevoli che il PD potrebbe allearsi con il famigerato PDL? complimenti!!! Sempre e solo dire NO, non porta da nessuna parte, questo almeno lo capite?? Anche se tutti oramai hanno capito che il voto datovi per "rottura/sfida" verso la politica attuale è stato troppo impulsivo, oggi come oggi, a fronte di nuove eventuali elezioni, non credo che gli italiani, commetterebbero lo stesso errore. Cambiare è possibile; cambiare va bene; cambiare è forse necessario....ma con la consapevolezza del momento, con esperienza, con intelligenza. Per ultimo, ma non per importanza, caro Grillo, ricorda che i voti ottenuti nel bene e nel male, durante le ultime elezioni, implicamo un dovere, verso gli elettori: PARLARE!! Non solo tramite blog, non solo a cronisti/giornali stranieri, PARLARE in Italia, agli Italiani.
Buona fortuna Grillini, a voi e al popolo italiano.

Stefania Maschera 27.03.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

AVEVO CONSIGLIATO IL MOVIMENTO 5 STELLE DI ADOPERARE IL SUO POTERE PER IL BENE DEL PAESE, VISTO GLI ATTEGGIAMENTI E GLI SBERLEFFI, C'E' SOLTANTO IL RAMMARICO DI AVER CONFIDATO E DATO FIDUCIA A PERSONE INAFFIDABILI.

martini marino 27.03.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, va bene avere dei princìpi ma quando tornerà una occasione come questa. Con M5S e PD far pagare a Berlusca e alla sua banda tutte le loro malefatte. Questa occasione o mai più. Pensaci!!!!!!!!!!!!!!! Altre elezioni con questa legge, rivince lui e distrugge tutto.

Massimo Vincenzi e famiglia 27.03.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le basi della società civile sono l'educazione e il rispetto e mi pare che da questo punto di vista il M5S si presenti molto male, vista la maleducazione che contraddistingue i suoi rappresentanti. Battete persino la Lega. Voi sapete solo distruggere, non siete in grado di costruire un bel niente, non ne avete le capacità. Avete preso voti di chi contava su di voi per un cambiamento e state portando l'Italia verso l'abisso. NON AVETE PIU' IL DIRITTO DI CRITICARE NESSUNO. Siete peggio di tutti gli altri.

luisa romano 27.03.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente mi classificherete troll dal momento che sto scrivendo che non condivido il modo in cui state portando avanti il lavoro di parlamentari. In realtà' sono una semplice cittadina di quasi 60 anni , mai iscritta ad alcun partito che ha sempre votato , negli ultimi anni sempre più' malvolentieri ,perché' amareggiata dal modo di governare dei politici ma anche dalla ottusità' della maggioranza degli italiani che per anni ha continuato a legittimarli attraverso il proprio voto. Vi riconosco di aver dato una bella scrollata al sistema, ma ora veramente mi sembra che vi stiate comportando con la stessa ottusità' di chi vi ha preceduto, arroccandovi sulle vostre posizioni , senza cercare di trovare il buono che ci può' essere per cercare di salvare il salvabile. Ricordate che il tanto peggio tanto meglio si può' permettere di dirlo solo chi comunque cade sempre in piedi! Chi quando la vede proprio brutta può' uscire dal campo per salvarsi in corner...Se l'Italia va a rotoli , noi poveri Cristi ci andiamo con lei, mi spiegate invece cosa ci rimette il vostro caro Grillo, dall'alto del suo cospicuo conto in banca , delle sue ville e tutto il resto che non so e non m'importa di sapere ,altrimenti mi faccio il sangue ancora più' cattivo...Non è' mai vero che uno conta uno, perché non partiamo tutti dallo stesso punto.Basta guardare come lui tratta il dissenso all'interno del vostro movimento

Maria Carla Pierpaoli 27.03.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Credo che a volte i tuoi pensieri si avvolginoin una acredine classica di chi non può e non potrà mai.
Sei molto bravo a dire no, urlando e sbraitando dalla tua stanzetta, certo è facile, ma proposte di come governare ne hai?
Cosa faresti per la condizione del lavoro? Cosa faresti per la condizione della sanità? E per i senzatetto, gli immigrati, la violenza sulle donne, la giustizia, la corruzione, i rapporti internazionali, il coinvolgimento nelle guerre.
Invece di sparar su gli altri, facci sapere le tue idee.
Luca, no troll ma semplicemente cittadino di questo stato.
Grazie

Luca Lucaroni 27.03.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

ho letto l' articolo "I FIGLI DI NN" .


grazie di esistere Grillo !!!!!!!!!!!

come ha detto DARIO FO' a milano : per favore non mollare !!!!!!!!

grazie

vittorio v., torino Commentatore certificato 27.03.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

per ora sono sempre in sintonia con Grillo giacobino giusto e logico missionario politico . la casta sta utilizzando i giornali per far apparire Grillo e movimento come un polo estremistico fregandosene del contesto ipocrita in cui essi passano il tempo vivendo dei loro miseri privilegi infantili ma anzi utilizzando i giornali per far apparire il cambiamento come un evento rivoluzionario sciovinista . Costoro beatamente adagiati nella nuvoletta parlamentare fatta di ogni sorta di privilegio hanno ancora il coraggio di determinare e imporre quel sistema che ha reso disumana questa società malata e miserevole di cui essi stessi sono i responsabili. Magistratura , politici primari e secondari, dirigenza statale, enti statali con polizia e carabinieri a volte persino inconsapevoli della gravità dell'obbedienza figli e schiavi di un posto di lavoro. grandi dirigenti industriali ecc.ecc.ec.. ci avete rotto chiesa e religioni varie altrettanto e ora fanno persino il sermone a beppe grillo : falsi e vigliacci.

Luigi Andena 27.03.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vergognati tu e tutti i tuoi soldi col culo nel burro è facile sparare a zero su tutti e poi veramente come puoi pensare che crimi e lombardi possano governare l'italia una brutta e cattiva sembra una zitella isterica forse avrebbe bisogno di un po di sesso per calmarsi ma presumo che faccia molta fatica a trovare uno disposto a.....
l'altro che si addormenta quasi dappertutto sembra uscito da un film di verdone ma veramente siete proprio minimali per non dire altro forse uno che potrebbe andare bene per voi sarebbe zicchichi ora che ha perso il posto in regione potrebbe essere un buon ministro della ricerca scientifica insieme a l'altro tuo amico uno con i raggi cosmici l'altro con i microchip sottocute siete veramente ridicoli in tutto come nella vicenda dell inceneritore di parma io non sono un troll e tu comincia a costruire qualcosa invece di distruggere e basta

mario rossi 27.03.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Bene, avanti così. Ma se si va a nuove elezioni cosa si farà. Il puttaniere B. ha, purtroppo, ancora tanto seguito

Renato S., Ercolano Commentatore certificato 27.03.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Grillo, mi chiedo cosa sia psicanaliticamente la sua rabbia, la sua voglia di distruggere tutto e tutti. Comunque quando l'economia sarà a catafascio verremo nelle sue ville (ci dica quale preferisce) a mangiare visto che non dite niente sul lavoro e il suo linguaggioi padronale favorisce chi non ha i suoi soldi. Non sono pagato per scriverle questo c'è nome e cognome mi contatti. E vada da uno psicanalista! Lei e Hitler avete qualche problema comune.

lucio Favaretto 27.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato le affermazioni fatte dai due rappresentanti del movimento nell'incontro con Bersani,sono rimasto stupito dalle dichiarazioni fatte dal sign.Crini ai giornalisti dopo tale incontro.Ho avuto la senzazione di persone incapaci di intendere e di volere politcamente parlando e di essere dei burattini le cui fila sono mosse da un personaggio,che già in passato si era presentato all'assemblea degli azionisti della telecom facendo la figura dell'incompetente,cosi come si è ripetuta la sua incompetenza all'assemblea del banco MPS.Detto ciò egrgio Crini non potete vantarvi di esser credibili al contrario siete inaffidabili.
Vincnzo

Vincenzo Ragni, Bologna Commentatore certificato 27.03.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore di sinistra critico,per questo ho votato per Vendola alle ultime elezioni.Vedevo con simpatia il tuo movimento perchè pensavo che sareste stati comunque utili al cambiamento,ovvero che sareste stati propositivi e costruttivi.State dando invece uno spettacolo osceno delle vostre intenzioni e che oggi si sono svelate.Gli otto punti programmatici di Bersani erano largamente condivisibili,ma a voi questo non interessa,voi volete il potere assoluto fregandovene del voto degli italiani e dello sforzo di Bersani di non riconsegnare il Paese alla destra del malcostume e del malaffare.Voi volete lo sfascio totale di questo Paese,che è già in ginocchio,e state giocando a fare i rivoluzionari,giocando col futuro di milioni di famiglie che aspettano un governo per veder varare misure che diano un domani meno incerto ai propri figli e risposte ai problemi di sopravvivenza quotidiana.VERGOGNATEVI.

gianni forte 27.03.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima l'italia governata da un politico pagliaccio ora da un pagliaccio che fa il politico...poveri noi, si aspettava il nuovo ma se è questo allora l'abbiamo già conosciuto non molto tempo fa.

marple 27.03.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il comportamento dei tuoi parlamentari all'incontro con Bersani è la dimostrazione che non avete capito cosa intendevamo noi che vi abbiamo votato. Non si può assumere questo atteggiamento integraalista e far sì che il PD si debba per forza alleare col PDL. Voi volete avere da Napolitano l'incarico a formare il Governo e chi ci va ? Tu , Casaleggio, Crimi ? a fare il Premier ed i ministri ? i ragazzotti che sono in Parlamento ? quelli eletti co 20, 30 voti alle Parlamentarie ?
Così contribuite a portare l'Italia allo sfascio!! alle prossime elezioni non ti voterò, siete degli irrespnsabili !!

Silvio Cattarinich 27.03.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Bene! CAro Grillo! Lo streeming riuscito.Se Bersani doveva fare brutta figura,forse l'ha fatta,ma ora mi chiedo:Il movimento all'opposizione, dopo aver constatato e toccato con mano che il 90% delle Leggi proposte, anche dalla maggioranza manco vengono lette, e men che meno le modifiche ai vari DDL e Leggi fatte dalle opposizioni, di tanta forza che te ne fai? A chi serve? Cosa rappresenta se non serve al popolo? Stai in attesa del 51%? Vana speranza! Abbiamo votato x te ma se non serve a nulla e nulla è immutabile, x la paura di vedere che un'apertura mai vista verso le novità si sia mai verificata in questo nostro povero parlamento, non servi neppure tu e il tuo movimento. Per modificare, cambiare, bisogna qualche volta sporcarsi le mani. Di puri, non c'era manco Gesù Cristo, figurati il nuovo movimento. Sarai, anche se oramai abituato ad esserlo, nell'occhio del ciclone e tutti i parlamentari passati al setaccio e che siete diversi da come dite, lo si vede anche dalle piccole cose..es: Napolitano -Morfeo, ma anche Crimi, non mi sembrava troppo sveglio! Forse lo scranno l'annoia. Le urla, le battaglie il buco di 20m in 18mesi..nulla! Dall'opposizione non si comanda e dopo tutto, penso proprio che è quello che in fondo tu voglia, senza responsabilità, ma con tante parole e senza mediazione. Penso che l'italia meriti di più che un progetto a 20 anni,xchè oggi c'è fame, precarietà, disperazione e disoccupazione e paura del futuro...Certo non si può dire, a dispetto di ciò che predichi, ci sia di grande aiuto. Il purismo vero non lo troverai mai, xchè è insito nella politica il confronto e nel medesimo trovare una sintesi. A scatola chiusa non ho mai preso nulla, oggi l'ho fatto e x dirtela tutta, spero che se andiamo a nuove elezioni, vorrei vincesse il berlusca, così ti farà rimpiangere di non aver colto il cambiamento al balzo. Noi finiremo sul lastrico, ma sicuramente nella rinascita, dei guru e dei banditi non ci fideremo ++++. Ciao.

Enrico Dellavalle 27.03.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Avete dato una speranza al PAESE.
Sicuramente vi sentirete orgogliosi per non esservi sporcati. E' sempre facile parlare e rimanere solo spettatori. Complimenti !

Marco Martellacci 27.03.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Credo che l'unica soluzione sia creare un sito apposito all'interno del blog, facilmente identificabile da parte di tutti coloro che vogliano votare la linea politica da seguire senza possibilità di confusione. Consiglierei quesiti semplici e chiari ed ogni votante deve comunicare il suo parere segnalando nome, cognome, data di nascita ed essere, soprattutto, iscritto al Movimento. Solo così si potra verificare con chiarezza e senza discussioni inappropriate e dannose se effettivamente la base è favorevole o meno ad una linea politica.
Quando si parla di democrazia bisogna essere chiari e, a questo proposito, ritengo che il blog non possa e non debba essere un luogo per soli “iniziati”, dal momento che così si corre il rischio di lasciare fuori persone preparate e convinte, il cui unico difetto non è non saper risolvere i problemi del paese, bensì quello di non avere dimestichezza con (lasciatemelo dire!) il caos del blog.
Molti di noi non hanno il tempo di passare le giornate a visitare e parlare sul blog, dal momento che siamo spesso impegnati nel lavoro per molte ore e la sera dedichiamo il tempo residuo alla famiglia.
E’ chiaro che, se non si pone rimedio a questo problema, alla fine si creano discrepanze, incongruenze e sospetti, che possono solo recare danno ad un Movimento che potrebbe fare molto per cambiare il nostro paese.
Perché non accettare, per esempio, un appoggio esterno legato all’approvazione di una serie di punti qualificanti: le cose si cambiano dall’interno e non rimanendo sull’Aventino.
Rischiamo di alienarci le simpatie di tanti elettori che vedono nel nostro inserimento nella vita politica l’unica strada per cambiare le cose e provare a mandare a casa una classe di “professionisti”, che hanno fatto della politica un mezzo di sostentamento proficuo per se e per le loro famiglie.
Cordiali saluti a tutti
Francesco Somma

Francesco Somma, Roma Commentatore certificato 27.03.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un uomo (Beppe Grillo) che è diventato il portavoce degli stati d'animo degli uomini giusti italiani.
Forza e continuate la strada intrapresa.
Codialità
Ettore Assennato

ETTORE ASSENNATO 27.03.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

visto che non volete far nascere il nuovo governo, allora non volete cambiare davvero l'Italia, è tutta una farsa, il vostro comportamento favorisce solo Berlusconi. Vi avevo votato confidando in un vero cambiamento, ma se non parte il governo mi dite come fate a cambiare l'Italia. A questo punto penso che dare il voto a voi è stato un grande sbaglio. Addio M5 !!!!

nicola marcello 27.03.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE TI POSSO MANDARE AFFANCULO TI HO DATO IL VOTO MA MI HAI DELUSO SONO UN ANTI CASTA E ODIO BERLUSCONI SPERAVO CHE APPOGIAVI UN GOVERNO DI SINISTRA SE SI RIVOTA NON AVRAI I NOSTRI VOTI VAFFANCULO A TE E TUTTI I GRILLINI

antonio solitari 27.03.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto lo streaming.
Bersani ... poverino, senza verve, senza convinzione, con la sua trita narrazione ... quella solita, senza coraggio, insipido, tremolante come un quacchero ...
... dall'altra parte il Gattino M5S che ogni tanto gli da una zampatina leggera quasi affettuosa, godendo dei complimenti e riconoscimenti che ogni tanto Topolino offre, come un piacione qualsiasi, che tutti avvertono insinceri ...

Vai a farti una birretta poi vai a casina Luigino e restaci.

Giorgio Drudi 27.03.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viva Battiato! Battiato dice ciò che la maggioranza degli Italiani e, soprattutto, delle Italiane pensano (ne sono fermamente convinto!)
Forse non sarà stato politicamente corretto, ma che abbia espresso una profonda verità, che è sotto gli occhi di tutti, questo è fuori discussione.
Altrimenti qualcuno dovrebbe spiegarci come sono avvenute determinate carriere politiche (e non solo di donne) nella nostra recente storia repubblicana da parte di parlamentari e politici improbabili e, a dir poco, impresentabili.
Francesco Somma

Francesco Somma, Roma Commentatore certificato 27.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Si Beppe, ci hai fatto ridere in tele, nei teatri,nelle piazze; ora abbiamo bisogno di qualcosa di serio. Capisco (e desidero) mandiamo a casa tutti però bisogna anche dare una certezza a chi ti crede, a chi ti ha dato fiducia. Nelle malattie gravi la cura avviene ingurgitando (purtroppo) antidoti, quindi dall'interno. Perchè rinunciare a dare battaglia da dentro? Perchè non attaccare le innumerevoli porcate dando di volta in volta il proprio assenso o meno? Ti prego, per continuare a credere, dacci un segno!

gianni vittori 27.03.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Visto il risultato odierno del tentativo di Bersani di trovare un qualunque accordo con il M5S, credo che l'unica possibilita' sia il ritorno alle urne, confidando che gli Italiani abbiano finalmente capito di aver dato il proprio voto a degli individui, che come lo stesso padre-padrone grillo (volutamente in minuscolo per la piccineria dell'indicviduo)aveva definito, non digitali ma ben reali merde sono. L'unica speranza per l'individuo in questione e' che il ritorno alle urne non permetta un ritorno di berlusconi sulla scena politica, paralizzando per sempre ormai la vita politica italiana (non escludo in effetti che il bel ricciolone abbia un interesse particolare a far rientrare berlusconi, viste le tante analogie come i paradisi tropicali e le evasioni fiscali del grillo in oggetto!).
Mi compiaccio inoltre che il purissimo e disinteressato ricciolone ospiti sul proprio blog infinita' di attivita' commerciali, suppongo per sola beneficienza.

Massimo Ferrari 27.03.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Avevo fiducia in te ma dal tuo comportamento giornaliero è cresciuta in me una grande delusione, un uomo che non dà libertà ai suoi discepoli è solo un dittatore, tu non ami il bene del Paese ma solo te stesso, questo non è un palcoscenico qui non c'è lavoro e tu contribuisci ad affossarlo. Se eri una persona seria dovevi contribuire con Bersani a cambiare il Paese ma tu chi sei? Datti la risposta.Non ti voto più!

francesca bufacchi 27.03.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

cosi'finalmente riandremo alle urne.finalmente capiremo se riuscirai a plagiare ancora tante persone oppure se molti si renderanno conto che stavano seguendo un pifferaio magico che non da e non dava nessuna risposta plausibile alla crisi di milioni di italiani.Non mi piacevi come comico e mi piaci molto meno come pseudo politico.Ho circa la tua eta' e le cose che non vanno io le vivo sulla mia pelle e principalmente su quella dei miei figli e non da miliardario come nel tuo caso,quindi,avendo con la tua discesa in campo fatto naufragare l'unica speranza di un cambiamento che avevo,penso sia naturale desiderare di trattarti con le parole che normalmente tu usi nei confronti di chi non la pensa come te.Fai finta che lo abbia fatto e se non capisci cosa ti vorrei dire,riguardati un tuo comizio e saprai di cosa parlo.Con grande disistima

claudio falcioni 27.03.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.pipenet.it/
Una Rivoluzione nel Trasporto Merci:
Ecco PIPENET la rete internet delle merci leggere. Costa solo 2 milioni a Km!
Il nuovo sistema di trasporto ad altissima capacità fino a 1 tonnellata al secondo, si chiama PIPENET , ha un bassissimo consumo energetico (il 25% a parità di merce trasportata) non produce impatti ambientali. le ridotte dimensioni, un tubo da un metro di diametro ma ad altissima velocità oltre 1500 km/h
consente a pipe§net una elevata capacità di trasporto.
sObiettivo è altare la grande distribuzione e gli speculatori dal produttore al consumatore.
La merce in pacchetto trasportata nei condotti all’interno di appositi contenitori o capsule di dimensioni e caratteristiche tali da poter viaggiare nelle tubazioni con basso attrito ad elevata velocità.
La propulsione delle capsule sarà realizzata per mezzo di motori lineari sincroni, il sostentamento e la guida attraverso innovativi sistemi a sublimazione e levitazione magnetica.
La rete di tubi permetterà di collegare ed interconnettere fisicamente punti ove vi sia l’esigenza di ricevere o spedire la merce.
In linea di principio potrebbero essere connesse le singole abitazioni, i centri commerciali, qualunque tipo di punto di consumo e produzione le fabbriche, gli uffici, magazzini centralizzati con forniture “just in time”, farmacie, ospedali, etc.
Attraverso i dispositivi descritti è possibile realizzare una vera e propria infrastruttura di trasporto destinata a coprire un significativo segmento del trasporto merci sposandosi logicamente anche con la rete internet potenziandone e moltiplicandone le possibilità (E-Commerce).
Il Sistema è concepito per poter crescere con gradualità partendo ad esempio con la connessione B2B (business to business) tra siti industriali ad arrivare al B2C (business to consumer) o C2C (consumer to consumer).
Spendiamo 40 MILIONI primi 10 km di pipenet in ricerca applicata i soldi risparmiati dai rimborsi elettorali
FRANCO COTANA

Franco cotana , Perugia Commentatore certificato 27.03.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Ho solo una domanda da farvi: qual'è la vostra priorità...il bene del Paese e di noi italiani o continuare col vostro spropositato orgoglio ad autocompiacervi dei risultati elettorali? Avete approfittato della volubilità degli italiani per convincerli che avreste fatto SUBITO qualcosa per loro...a casa mia questa si chiama DEMAGOGIA! Avete una grande opportunità per dimostrare che volete lavorare per noi...non la sprecate. Servono le vostre idee e la loro esperienza...solo così potrete obbligarli a fare il bene dell'Italia! RIPENSATECI!!!!! Saluti.

Antonella Piredda 27.03.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

non sono pagata da nessuno (magari!), pensionata 850 al mese, anch'io non ho niente da perdere: non è che bruciate quello che avete costruito? non è meglio cominciare a fare qualcosa all'interno dell'istituzione? se davvero siete onesti e non fagocitabili, è dall'interno che si modifica, la "credibilità" che tanto cita Crimi va dimostrata su "quel campo", è facile mi sembra essere credibili standosene fuori, la credibilità la si ottiene solo facendo qualcosa di veramente buono e concreto, è coerenza tra il dire e il fare, ora le persone che vi hanno votato e dato la possibilità di entrare al governo, vogliono che voi non stiate lì a non fare niente come tanti hanno fatto, ma che partecipiate ad un governo "del FARE" e del risolvere. Scusate il disturbo Mari

margherita marani 27.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Vi garantisco che non sono un'infiltrato, se volete vi mando il n. di CD, sono un'isolato, quello sì, corro da solo e non in gruppo, ma una cosa voglio dire, SONO LETTERALMENTE IFURIATO, non avete dato la possibilità di provare, di creare un qualche cosa che potesse tentare d'uscire da questa situazione, siete degli incapaci, un governo si può votare ma anche mandarlo a casa se non produce niente, avete paura perchè siete coscienti della vostra impropriatezza, di non essere all'altezza, il vostro portavoce è insicuro, la signora che l'accompagna porta tesi debili, ovvie e così contribuite a distruggere, bene è quello che volete? benissimo, ma poi dovrete avere la capacità di ricostruire, nella democrazia però, con proposte non utopistiche, ma aderenti alla realtà che stiamo vivendo, siete un castello di parole, di frasi sensazionalistiche, non avete fatto sentire una che sia una proposta percorribile, seria e fondata sulla realtà di questo momento, se vi mettete in gioco dovete prima spiegare com'è il gioco, ecco, lo prendete proprio come un gioco, ma gioco non è, e nemmeno una commedia da recitare che quando si chiude il sipario andiamo tutti a casa e domani cosa sarà??
E' la prima volta che scrivo ed utilizzo questo mezzo che ritengo democratico, ma quì tutti dicono tutto ed il contraruio di tutto, fatemi capire a fondo cosa intendete e come sarà il domani, ve lo dice uno che non ha nulla da difendere se non la propria famiglia ed il sostentamento della stessa.
Daniele Milani

Daniele M., Milano Commentatore certificato 27.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Gentili signori la fiducia è una cosa seria ma visto che avete chiarito,come del resto avevate comunicato a più riprese di non voler appoggiare alcun partito potevate certamente ribadire la vostra intenzione di appoggiare solo in modo strettamente condizionato ai vostri punti la fiducia precisando che la avreste tolta in qualunque momento non si fossero rispettate le vostre condizioni.
Avete avuto il coltello dalla parte del manico e avreste ottenuto molto di più dando la fiducia che restando all'opposizione.
Avete dimostrato di essere solo dei bambini incazzati,incazzati si,e vabene ,ma sempre dei bambini.
Se si è consapevoli dei limiti dell'avversario e si è maturi l'avversario lo si può affrontare ma con cautela.
In questo parlamento ci sono e ci sono state troppe vittime,potevate incidere nel cambiamento assumendovi le vostre responsabilità,cosa del tutto assente nella nostra politica.
Non vi condivido .Le prime donne sono destinate a restare sole!
Saluti
Cristina

cristina malaguti 27.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

mediate trattate accordatevi ed infine date la fiducia anche se condizionate se andiamo a rivotare saremo probabilmente in decadenza

antonino ., modica Commentatore certificato 27.03.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Io vi ho votato, ma ora vi dico andate a fanculo; se alle prossime elezioni ritorna Berlusconi voi siete i grandi responsabili. Bastardo di un Crimi, la base non ha detto di non appoggiare Bersani; ti sei dimostrato un grande inesperto insieme alla Lombardi; che siate maledetti

Nello C., Milano Commentatore certificato 27.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AI PARLAMENTARI DEL M5S :

SIETE E SARETE CHIAMATI A UNA DIMOSTRAZIONE DI CORAGGIO CHE FORSE NON PENSERETE DI AVERE O NON AVRETE MAI MESSO IN CAMPO FINO AD ORA !!!

SVELATE TUTTO ,DITE TUTTO,FATE CHE TRASPARENZA E CHIAREZZA DIVENTINO NORMALITA'
GLI ATTACCHI AL M5S SARANNO SEMPRE PIU' FEROCI IN FUTURO.

SANNO CHE STANNO TRABALLANDO TUTTE LE POLTRONE E LA CREDIBILITA' DI TUTTI QUELLI CHE ATTINGEVANO AL POZZO SENZA FONDO DEGLI ITALIANI.
PIU' GLI ATTACCI SARANNO FEROCI E PIU'

DIMOSTRERANNO LA LORO PAURA.

NESSUNO DI LORO PERO' SI PENTIRA'E QUESTA GUERRA SARA' SEMPRE PIU' CRUENTA.

CI VORRA' SEMPRE DI PIU' UNA GRANDE FORZA MA ALLA FINE ATTRAVERSO LA TRASPARENZA SARANNO GLI ITALIANI A GIUDICARE E A RIPRENDERSI I PROPRI SOLDI ,LA PROPRIA DIGNITA'E LA PROPRIA VITA.

NON MOLLATE E NON ABBIATE PAURA PERCHE' UNA GROSSA PARTE D'ITALIA VI DIFENDERA' E AUMENTERA'.

E QUANDO ANCHE CHI VI E' CONTRO CAPIRA' CHE LOTTATE ANCHE PER LUI,ALLORA SARA' TUTTA L'ITALIA A DIFENDERVI E INIZIEREMO A ESSERE LIBERI !!!

CON CUORE E EMOZIONE UN SALUTO.

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 27.03.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete svegliato Crimi dal sonno ? se si , ditegli che alla manifestazione c'era pure il SEL ormai ridotto a piccolo partitino ma che e' in coalizione con un partito da sempre favorevole alla TAV.

Simon 27.03.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

questa mattina, ho seguito la diretta del vostro incontro con bersani. ok voi non date la vostra fiducia avendo questi negli ultimi ventanni fatto tante promesse ma niente fatti. perfetto avete ragione al 100% x 100%, ma ragazzi questo non basta, cosa volete fare? portare anche voi il paese al disastro? allora fate le vostre proposte chiare di cambiamento senza demagogie proponete un governo di personalità al di fuori della politica scelte da voi e da chi appoggia. questo progetto da come ha parlato bersani, questa mattina anche lui è su questa linea allora cosa aspettate date la fiducia a questo governo di personalità facciamo le riforme che servono a questo paese e finiamola altrimenti ci ritroveremo peggio di prima, ritorneranno le solite facce e noi andremmo ancora più in m....

francesco baratta 27.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho assitito in diretta alla INDEGNA farsa di questa mattina, tutto era già scritto:
AVETE TRADITO,LEI E CASALEGGIO, GLI ELETTORI ED IL PAESE INTERO. VERGOGNATEVI! NE DARETE CONTO AGLI ELETTORI ED AL PAESE.
BUGIARDO QUEL GRIMI. HA DETTO CHE IL NO ALLA FIDUCIA NASCE DALLE INDICAZIONI DELLA BASE. MA CHI E' STATO CONSULTATO? SEMMAI LE INDICAZIONI NEL BLOG ERANO DI SEGNO CONTRARIO. SI DIMETTA GRIMI PER LE BUGIE CHE HA DETTO, DEGNE DELLA PEGGIORE POLITICA DEI PEGGIORI PARTITI!
LEI GRILLO E CASALEGGIO AVETE CONSEGNATO IL PAESE A BERLUSCONI O A NUOVE ELEZIONI!
VOI CHE PARLATE DI RISPARMI, PAGHERETE DI TASCA VOSTRA QUEI 300-400 MILIONI CHE COSTERANNO LE NUOVE ELEZIONI?
AVETE RINUNCIATO AL CAMBIAMENTO PER MESCHINI CALCOLI POLITICI.
STATE METTENDO A RISCHIO IL PAESE GIA' IN PROFONDA CRISI ECONOMICA.
COME NOVITA' AVETE GIA' DATO E COME! SE QUESTA E' LA NOVITA'...
I PUNTI DEL PROGRAMMA BERSANI ERANO IN GRAN PARTE QUELLI DEL MOVIMENTO, ERA L'OCCASIONE GIUSTA PER CONDURLI IN PORTO. INVECE PREFERITE, VISTO CHE UN GOVERNO L'ITALIA DEVE PURE AVERLO, CHE NEL GOVERNO ENTRI BERLUSCONI CHE E'IL RE DEL CAMBIAMENTO!!!INDEGNO!!!
LA VERITA' E' CHE NON VOLETE,LEI E CASALEGGIO, IL CAMBIAMENTO,MA IL POTERE ASSOLUTO.
BERSANI MI E' SEMBRATA UNA PERSONA ONESTA, RIFIUTARGLI LA FIDUCIA E' STATO UN ATTO DI INAUDITA IRRESPONSABILITA'. LUI SEMBRAVA IL NUOVO, GRIMI E LOMBARDI IL VECCHIO CHE NON VUOLE CAMBIARE NULLA NEI FATTI CON DISCORSI PRETESTUOSI E BUGIARDI, AFFONDANDO IL PAESE!!!
LEI E CASALEGGIO AVETE DELUSO OLTRE OGNI ASPETTATIVA.
UN NO AGLI ELETTORI PIU' MODERATI O MENO PURI DEL MOVIMENTO E' UN NO AL PAESE INTERO. IL MOVIMENTO E' MALATO PERCHE' NON C'E' DEMOCRAZIA. I MENO PURI NON SONO STATI ASCOLTATI, ANZI SONO STATI OFFESI, DICENDO CHE ERANO COMPRATI. UN RAGIONAMENTO FOLLE DA CHI HA COSTRUITO IL PROPRIO SUCCESSO SUL WEB.

GRAZIE PER QUESTO NO, CI AVETE FATTO CAPIRE LEI E CASALEGGIO DI CHE PASTA SIETE FATTI.
CORDIALI SALUTI
PIETRO

Pietro D'Amato 27.03.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

stai distruggendo tutto ciò che abbiamo sognato solo per il fatto di essere testardo e fregandotene dei problemi della gente. Se andiamo nuovamente al voto perderai tutto ciò che hai creato insieme al veggente Casaleggio. Ho votato M5S con una grande speranza di cambiamento ma mi illudevo, abbiamo ora in aggiunta altri comici in parlamento.

luigi tanieli 27.03.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

noi italiani simo stanchi di questi politici fannulloni che hanno distrutto e impoverito questo paese togliendoci un futuro ma sopratutto quello dei nostri figli.Chiedendo sacrifici al popolo mentre loro che hanno il dovere di dare il buon esempio non rinunciano ai loro privilegi e agli sprechi.BASTA devono andare tutti a casa RESTITUENDO tutto il mal tolto al al popolo. GRILLO NON MOLLARE.

dominici graziano 26.03.13 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto Grillo invece di creare sviluppo, e sviluppo è la TAV. Lui cosa fa? Cerca di fermare i lavori, VERGOGNATI.

Piero Petricca 26.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo adesso l'occasione di far valere i nostri voti, non sprechiamo questa occasione, perché molti elettori ed elettrici che dopo tanti anni sono ritornati al voto grazie al movimento, non dobbiamo deluderli perché di questa assurda chiusura non ci capiscono niente, vorrebbero iniziare a toccare sentire i primi cambiamenti veri della politica. In Sicilia sembra che le cose vanno bene proviamo, la fiducia la si da e la toglie se fanno i furbi

nicola nunziata 26.03.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Gli elettori del pd e pdl vengono da anni presi per i fondelli con le solite e stancanti promesse dei loro dirigenti che adesso è il momento buono per cambiare.
Ma come si può credere a questi personaggi nati dalle ceneri di vecchi partiti come la dc, pci, psi, etc.etc.
Parlano sempre a sproposito di democrazia, onestà, trasparenza,coerenza, parole al vento senza significto, perchè quello che conta è la situazioe in cui versano gli italiani oggi per colpa loro.
Ecco questi elettori i loro dirigenti segretari di partiti i loro giornali, le loro banche, i centri di potere,possono unirsi tuti assieme cosi' formeranno un bel governo,sempre in nome della governabilità.
Cosi' finalmente assisteremo ad una bella accozzaglia del nulla.
pd e pdl sono partiti da abortire.
Il M5S deve restare fuori dalla logica spartitoria

pasquale d. Commentatore certificato 26.03.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe G.
ho scoperto che si possono approvare dei punti anche senza fare un governo...perchè non approvate quegli 8 punti del P.d che molti sono i vostri, poi il governo non lo facciamo, facciamo come il Belgio,2 anni senza governo...and may God bless Italy

alex settembrino 26.03.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Solo su Google trovi info su decrescita, riflettete, in tv vedi solo crescita che però è destinata a paesi "ex terzo mondo" e poi ....
fai bene Grillo, con i tuoi metodi non già l'Italia ma tutta l'Europa seguirà la tua strada per il bene dei nostri figli. Ciao Demagogo, in bocca al lupo.

Riccardo Lipari 26.03.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
certo che ti attaccano e secondo me siamo solo all'inizio, hai destabilizzato poteri forti intrallazzi a non finire stai minano il loro benessere e "loro" si difendono" Io personalmente temo anche pert la tua incolumità anche se penso che prima di agire bisogna delegittimarti per no crere un mito ..un eroe...dopbbiamo essere forti e continuare così. La tua presenmza come uomo forte ben venga nel bene o nel male l'Italia ne aveva bisogno era stufa delle mezze seghe Ciao Angelo

Angelo Buratti 26.03.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Eh si.... le "grandi e ancor più inutili" opere sono il bancomat dei partiti!!! è finita se ne devono rendere conto; da oggi grazie al M5s saranno controllati, braccati da oggi in poi l operazione bancomat sarà fallita, OPERAZIONE FALLITA RITIRARE LA CARTA!!! VIVA IL M5S.

Michele Garruto, Rocchetta Sant'Antonio (FG) Commentatore certificato 26.03.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

No Tav! Piu che uno slogan dovrebbe diventare una risposta definitiva. Se si leggono i dati pro e contro i dubbi rimangono veramente minimi se non nulli. Ho scaricato il libro Binario Morto e alla fine resta chiaro il motivo per cui qualcuno insiste con questa opera...mentre si rischiadi prosciugare una falda acquifera si cerca di riempire un canale di denaro dove far abbeverare i soliti noti.

Aldo Remondetto 26.03.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Bene la commissione per stabilre già a priori dove sono andate le prime tangenti,poi per stabilire se vi sono infiltrazioni mafiose e per capire se chi stila i contratti per i lavori pubblici nell' inserire clausole senza uscita c.d. a capestro che pagano dei cittadini è solo uno che la laurea se l'è comprata oppure ha interessi personali dietro.Mi torna in mente un tizio che ha firmato mutui subprime finendo per far fallire un comune e stranamente il figlio è stato assunto dalla banca erogante alla filiale di Londra per gestire guarda caso i mutui agli enti locali italiani che cose strane..........

luigi frecca 26.03.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

ciao BEPPE e salute a todos,

in merito alla TAV non ha senso sprecare neanche parole è l'ennesima opera che è servita alla spartizione incondizionata di denaro, per domani sia chiaro quello che fate gli eventuali dissidenti dovranno essere ESPULSI, qui leggo i commenti di presunti appartenenti al m5s che chiedono il patto con gargamella,non sono reali, chi ha partecipato in piazza, chi crede in questa cosa sa dove deve andare questo movimento, ora tutti si lavano la bocca con il cambiamento, bisogna essere coerenti e credibili, meglio perdere venti senatori che far parte del solito sistema, se vogliono fare il governo si alleassero come hanno sempre fatto tra di loro ... non ci deludere EVENTUALMENTE ESTROMETTERE CHI DISSENTE DALLA LINEA DEL MOVIMENTO ...

alessandro g., vigasio Commentatore certificato 26.03.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ok un 25% di italiani non vuole la TAV e allora ?? diventate maggioranza pagate 2 miliardi di penali e bloccatela. Fino ad allora muti!

livio cursi 26.03.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Questo è l'ultimo mio commento su questo blog. Sono iscritto al M5S da tempi non sospetti. Ecco quello che scrivevo qui qualche mese fa:"(...)sono con Grillo senza condizioni, perché ha dimostrato da molto tempo di avere gli strumenti di capacità critica utili a de-narcotizzare le persone, rendendole consapevoli delle truffe del potere costituito, in tutte le sue forme, e ad aiutarle a formarsi una capacità critica che renda loro possibile essere davvero "uno" e dare alla propria azione, e al proprio voto, un significato e una funzione davvero orientati al bene comune. Se Grillo "caccia" attivisti del Movimento la colpa non è sua. C'è un nemico, e ha molte facce, e uno smisurato potere, sottratto ai cittadini. E c'è una guerra da combattere contro questo nemico. Senza altre armi che la consapevolezza e la volontà di agire in nome della ragione, della verità e della giustizia sociale. Noi del Movimento siamo tutti in trincea. Non è il momento di lamentarsi della qualità del rancio. Adesso dobbiamo pensare a vincere, invece. Chi non lo capisce crea distrazioni dall'obiettivo principale e mette in pericolo tutti noi. Con tutti i suoi meriti di militanza, che non voglio negare, è comunque giusto che se ne vada. Grillo è la garanzia di non dispersione delle forze in questo momento cruciale. Stiamo con lui. Del resto discuteremo dopo, quando avremo raggiunto, compatti, l'obiettivo più importante: entrare come un antivirus nel corpo malato della "democrazia"... e toglierle le virgolette!". Vi sembrano parole di un infiltrato? Ho creduto nel M5S con passione e ragione, ma ora che assisto alla caccia alle streghe che vorrebbe ridurre il legittimo dissenso a complotto, ora che si sta rivelando il vero volto centralista e antidemocratico del Movimento, me ne vado. Spero che i senatori M5S abbiano un rigurgito di consapevolezza e di dignità, e facciano la cosa giusta per il Paese. Condivido ancora tutte le utopie del M5S, ma non è quella attuale la via per realizzarle.
Roberto.

rupert m., bellaria igea marina Commentatore certificato 26.03.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO TAV PUNTO!!!

Sono in accordo al 300% con voi del movimento!!!

Vane 26.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

BASTA GRANDI E FARAONICHE OPERE CHE DISTRUGGONO E RENDONO INUTILIZZABILE LA TERRA PER CREARE NUOVE RISORSE (AGRICOLTURA, TURISMO, DEGRADO IDROGEOLOGICO, DESERTIFICAZIONE E ABBBANDONO DELLA MONTAGNA). LAVORIAMO E FACCIAMO LAVORARE PER COSTRUIRE NAVI E TRENI CHE PERCORRANO IL MARE E LA PENISOLA PER PORTARE MERCI. DOBBIAMO VOLERE IL LAVORO MA UN LAVORO CHE NON DISTRUGGA, CHE PRESERVI IL PIANETA, IL CIBO, LA VITA. LA DECRESCITA E' LA VERA CRESCITA. I POLITICI FAUTORI DELLA CRESCITA NON VEDONO LA REALTÀ DI UNA TERRA CHE STANNO DISTRUGGENDO. BASTA CEMENTO, BASTA ASFALTO!!!!!

dante s., casier Commentatore certificato 26.03.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

avanti così a tutta birra che saltano fuori le mandole come in ogni megaopera inutile "pubblica".
idem ponte sullo stretto,idem alta velocità.
forza ragazzi .

franco selmin 26.03.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

se faranno una commissione d'inchiesta ci troveranno questo http://www.youtube.com/watch?v=Lvf2NQR6eeA

m. p. 26.03.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono un papa 40enne di milano, e ho votato il Movimento, e ho anche giá scritto nel blog, sono molto soddisfatto del risultato ottenuto alle elezioni da TUTTI noi... Sono però unn pó scettico sul comportamento che stiamo assumendo in questo primo periodo! Sono convinto che la rivoluzione tanto chiesta da noi.... Stia gia avvenendo... È ora però di dimostrare che non siamo solo capaci ad urlare... Ma anche di governare!!! Siamo persone qualunque in parlamento...ed è ora di andare incontro alle altre persone qualunque che ci hanno votato!! Anche se con fatica... Credo ch la cosa migliore ora sia di appoggiare un coerbo Pd-Movimento ... In modo da ricostriure questa Italia!! Votiamo questi otto punti... Eventualmente modificandoli parlandone... E poi vinceremo le prossime elezioni!!! Dai Grillo... Continua ad ascoltarci!!!

luca 1. Commentatore certificato 26.03.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato diversi commenti (favorevoli al blog essendo iscritto con altro indirizzo) ; ho votato il M5S , sostengo una "lotta" quotidiana coi detrattori del Movimento sul forum della Sette Omnibus , a titolo "Grillo chi era costui?" e, devo rilevare che i miei post su questo blog non compaiono!!!! Credo si tratti di errore nella gestione automatica dei commenti , in quanto se si vede l'ultima pagina dei 250 contenuti, si nota che l'ultimo inserimento è del 25/03 h 14,48 , per ripartire poi con h 00:47 del 26/03 ; prego verificare il motivo, grazie.

brazov ajeje ( comandante ), torino Commentatore certificato 26.03.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'incontro con Bersani, il M5S chieda un governo organico M5S-PD, senza Bersani e senza politici, con programma, ministri e presidente del consiglio scelti di comune accordo.

Luigi Rovani, Roma Commentatore certificato 26.03.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Demilitarizziamo questo scempio, ripuliamolo e ridiamo dignità di abitanti alle persone che li ci vivono.
Poi se ci riusciamo a mettere sotto inchiesta qualche benpensante e amico del facile manganello non sarebbe male.

Stefano P., Fonte Nuova - Roma Commentatore certificato 26.03.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Basta che ste commissioni d'inchiesta sanno di prima repubblica.Ne sono state fatte a centinaia,da Ustica a Piazza Fontana,sono costate un fiume di denaro e non hanno portato mai a nessuna conclusione.Politica nuova uguale parole e azioni nuove

Fabrizio 26.03.13 07:40| 
 |
Rispondi al commento

...è la concentrazione di interessi in poche mani a generare l'assurdità di quest'opera che politicamente si configura nell'autoritarismo di destra o di sinistra. Bersani mi sembra contro questi concetti antidemocratici tanto è vero che insorge Fassino per paura di uno stop all'opera.... Non mollate e non fatevi cacciare....Trov ate un modo...

almagemme 26.03.13 06:42| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMI SONDAGGI M5S PRESI DA WIKILEAKS

TENETEVI FORTE : 31 %. AVETE CAPITO ORA
PERCHE' ANNO COSI PAURA?

maurizio m., GENOVA Commentatore certificato 26.03.13 02:09| 
 |
Rispondi al commento

X DEEP BLUE OCEAN MERDA,23,26,IN GALERA CI ANDRA 'IL PORCO COSTA RICA CON I SUOI AFFINI DOPO CHE LA FINANZA AVRA' INDAGATO SULLE 11 SOCIETA' A NOMI DI COMODO IN COSTA RICA OLE' E SU COCA COLA CASALECCIO,IL PSCOCOMICO PLURI OMICIDA COLPOSO AGGRAVATO DAL AFTTO CHE X SALVARSI IL VIGLIACCONE COME TE E SALTATO DALL'AUTO E SI ESALVATO VIGLIACCAMENTE LASCIANDO MORIRE INNOCENTI TRA CUI UN BAMBINO,E TU VUOI MANDARE BERSANI ONESTISSIMO IN GALERA??POROC ANARCHICO ,NON IMPÓRTA CHE POI IL PSCOCOMICO CENSURI IL COMMENTO, VIGLIACCO ,L'IMPORATANTE CHE MOLTI LO LEGGERANNO,IL 70% DI CHI VI HA VOTATO EI 3 MILIONI DI SINISTRI NON LO SANNO CHE IL COMICO FALLITO E PLURIOMICIDA ILLEGGIBILE E EVASORE DI CAPITALI NEL PARADISO FISCALLE COSTA RICA OLE', EUS AI SOLDINI DELEL VECCHIETTE EI DESESPERADOS X ARRICCHIRSI ALTRO CHE BLOG ,HAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA,CIAO MERDA ,A VOI PIAC ELA MERDA CE' L'AVETE SEMPRE IN BOCCA PORCI

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 26.03.13 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maledetti fascisti e anarchici ,questo blog e un covo di pscopatici e anarchici figli di puttana,il pscocomico costa rica abbassera'la cresta alle prossime elezioni,berlusconi in tunisia e il pscocomico in COSTA RICA OLE'

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 26.03.13 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Si il Signore esiste e ve la farà pagare schifosi.
san vittore,regina coeli e secondigliano sono la vostra casa, pd e pdl.
culo e camicia.
La vostra immagine speculare,la fogna.
Vi schiacceremo senza pietà.
Tutto il male che avete prodotto vi sta tornando indietro e avete prodotto troppo male per pensare di farla franca.

Deep blue Ocean Commentatore certificato 25.03.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

sono un insegnante di sostegno e ogni giorno vedo la scuola pubblica che crolla a pezzi! non solo negli edifici ma soprattutto nelle risorse umane: insegnanti, personale ata, assistenti. Dopo la riforma Germini, con la riduzione degli insegnanti "I TAGLI" la scuola è stata ulteriormente ferita nella sua dignità. Soprattutto alle famiglie con ragazzi diversamente abili è stato chiesto il prezzo più alto, che pagano vedendo ridotte le ore assegnate ai loro figli ... E poi ... vedo la TAV !!! Allora dico sì, sì Grillo HAI RAGIONE TU!!!

andrea marchetto 25.03.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento


Le aziende ODIANO il trasporto su rotaia. Sono decenni che noi imprenditori veniamo spronati a sperimentarlo, e ogni volta sono nuovi fallimenti.
Il fallimento NON DIPENDE AFFATTO DALLA VELOCITA' DEL TRENO, in fondo un camion a rimorchi fa 80kmh e arriva sempre in orario senza problemi. Il problema sono gli snodi logistici dopo che il container è arrivato in stazione. Non funziona mai un emerito cavolo. Il container anche se è arrivato in stazione in poche ore, spesso impiegherà giorni per giungere all'azienda che lo attende, anche se l'azienda è a pochi kilometri dalla stazione.
Peggio ancora della lentezza c'è l'incertezza: la merce che viaggia su rotaia non è lenta, non è quello il problema. E' a velocità incerta! Arriva oggi, o domani, o chissà, dipende da mille fattori... Gli snodi merci in ferrovia sono farraginosi e malissimo gestiti. Nella maggior parte delle stazioni non è nemmeno previsto lo spazio adeguato per i camion che devono ricaricare i container. Non ci sono servizi di smistamento diretti delle Ferrovie che dichiarino tempi certi.
Oggi le aziende - per sopravvivere in tempi di scarsa liquidità - si affidano al sistema "just in time" per l'approvigionamento di materia prima e di merci finite. Il just in time è applicato da tutti, non c'è soluzione: nessuno riempie magazzini di merci per tenere un valore a marcire lì, tutti fanno arrivare la merce che serve per uno o due giorni, poi di nuovo. Se la merce non arriva in perfetto orario, la produzione si ferma e gli operai sono a casa. Il treno non riesce a entrare nel sistema just in time, non c'è mai riuscito, e non per problemi di velocità, ma per farraginosità del sistema ferrovia. Investendo sugli snodi logistici e su nuovi metodi di trasporto integrato rotaia-gomma si potrebbe fare molto, ma non sembra affatto questa la filosofia di opere faraoniche come la TAV.

Paul Olden Commentatore certificato 25.03.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

sono pensionato caro amico grillo fai qualcosa di seriofammi passare gli ultimi anni della mia vita senza lafaccia di berlusconi la vedo dappertutto te lo chiedo per favore grazie

renzo S., torino Commentatore certificato 25.03.13 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'entra niente con il tema e me ne scuso. Il tg 2 (ho ascoltato tg 1 2 e 3)ha ricordato (e hanno fatto bene) che chi ha ucciso Uva (così si chiamava quella persona pestata a morte da "carabinieri") "rischia" di andare incontro alla prescizione. Per altri motivi i due marò che hanno ucciso due innocue persone ci raccontano che rischiano al massimo 7 anni. Restiamo noi vivi. Non riesco, mi disgusta e mi fa inferocire che si creino situazioni che mettano in discussione la gravità di certi accadimenti. Penso ai vivi che piangono i loro morti. Ai morti non si può chiedere più nulla.

paolo biglia, asti Commentatore certificato 25.03.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Fermo restando che a quanto sostenuto da Perino ci sono altre infinite motivazioni per sospendere immediatamente lo scempio del tunnel, mi preoccupa un pò l'idea della commissione d'inchiesta parlamentare sostenuta da Marco Scibona poichè, a mio avviso, risponde alle vecchie logiche del putridume che dobbiamo metterci alle spalle. Non abbiamo bisogno di commissioni d'inchiesta parlamentari per conoscere l'irresponsabilità di chi ha pensato proposto ed avviato quest'OPERA!

Raimondo Condoluci, Melicucco Commentatore certificato 25.03.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,vedi di votare il Governo Bersani selo per quei pochi punti, la gente che io ascolto dice:Se Grillo non fà un governo per affrontare quei pochi punti e andare a votare; la prossima volta non lo voterò Più. Ascolta non gli lasciare di allearsi tra loro, perchè faranno una legge che vi tagierà fuori, ciao Damiano.
Ascolta Grillo.

Damiano Bava 25.03.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Cari (presunti) grillini, pervasi da dubbi amletici ed ancestrali,perché avete messo quella X sul simbolo dell'innovazione? Pensavate forse di ottenere il 50 + 1 %,senza tener conto dell'italianità clientelare,nepotista e faccendiera? Pensavate d'andare al 'potere' senza fare i conti con mafia 'ndrangheta e camorra,che,unite,possono raggruppare dai 5 ai 6 milioni di voti? Pensavate d'andare al 'potere'grattandovi le natiche? Personalmente non ho votato M5S per ottenere qualche 'potere',ma per cambiare me stesso.Questa non e' un'ideologia,ma una cura, una cura che fa riflettere anche gli specchi,che aguzza la vista ai falchi e che fa abdicare i papi, una cura che apre le menti più elastiche e reattive, capite l'iperbole ,la capite? Bene, se la capite vi sara' facile comprendere che ora non e' possibile offrire lo shampo degli shampi che potrebbe,se ben usato, tramutare nel profumo dei profumi l'olezzo nauseabondo provocato dal fetore che emana tutta la merda che questi signori ci hanno riversato sui capelli che abbiamo in testa! Cagoni!
Sperando di esser stato spiegato vi saluto indistintamente. Uno dei fratelli Capone,apro una parente,che sono io... chiudo la parente? ma si ...la chiudo. Ciao

Umberto C., rovigo Commentatore certificato 25.03.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non facciamo un governo adesso riconsegnamo l'Italia a Berlusconi. Per quanti errori possono aver fatto quelli del PD non sono paragonabili agli altri. Tanti nuovi eletti del Pd hanno le carte in regola, accettiamo il buono e scartiamo il marcio

Maria Zoffoli 25.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero vivamente che ve la lascino fare questa commissione d'inchiesta; sono molto pessimista.
Sarebbe anche interessante una commissione d'inchiesta su come sono utilizzati i milioni di euro delle imposte sui carburanti.

maurizio f. 25.03.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe ,ancora non ho capito le intenzioni che hai..con il pd non vuoi fare l'accordo, con il pdl neanche a parlarne, ma che pretendi che con il 25% dei voti vuoi governare da solo,l'italia?????.Ascolta cio' che dice Bersani, senti le sue proposte confrontale con le tue, al primo sgarro lo fai fuori........almeno cambiate la legge elettorale.Ascolta se vai a votare e il pd candida Renzi non prendi un cazzo di voti......adesso che c'e' la possibilita di mandare in nano in galera, tu che fai???? ti tiri indietro, se non c'e' governo vai a casa anche tu, senza fare un cazzo...............

genny sala 25.03.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
stai facendo benissimo a non voler partecipare a nessuna forma di maggioranza. Il Movimento ha dato inizio alla Rivoluzione dei cittadini. Se i Partiti non si adeguano al Programma del M5stelle saranno spazzati via alle prossime elzione. Dobbiamo essere come il cinese che attende sulla riva il passaggio del cadavere del proprio nemico.I nostri eletti devono essere consapevoli di non sapere e quindi almeno per i primi tempi attenersi scrupolosamente alle direttive di chi guida il movimento, il voto per i presidenti delle camere e senato è stata la dimostrazione che occorre stare attenti agli inganni del sistema e purtroppo molti neoeletti ci sono cascati.
Il Movimento è qualcosa di nuovo nel panorama della politica italiana e mondiale in tutti i sensi, è una forza anti sistema e per questo è sottoposta agli attacchi da parte di tutti proprio perchè cerca di sovvertire l'ordine delle cose o almeno di quelle che non vanno.
Ha senso avere un presidente dell'eni che guadagna 4milioni di euro all'anno, o un presidente Inps a 1milione e mezzo ecc.ecc.,o dare a Profumo 45 milioni di euro di buonuscita senza che si gridi allo scandolo? E? un caso che un personaggio del genere finisca alla Banca più corrotta in Italia?? Per non parlare delle pensioni d'oro.
Caro Beppe, grazie per averci dato la speranza di poter cambiare le cose. Luka krilic

Luka Krilic 25.03.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo perchè i lavori della TAV si blocchino credo che sarebbe quello di minare e "bombardare" il cantiere sistematicamente ogni qualvolta i lavori riprendessero. Ma è una strada molto difficilmente praticabile, direi quasi impossibile. Penso quindi che sia ragionevole convincersi che questa TAV si completerà.I parlamentari 5stelle hanno promesso una commissione. Auguriamoci che ciò avvenga e che siano loro a controllare il prosieguo dei lavori. Di piu non credo che possano fare.

paolo biglia, asti Commentatore certificato 25.03.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse sraebbe il casso di "indagare" anche sulla tratta della metropolitana C di Roma da San Giovanni al colosseo. il cantiere aprirà il prossimo 15 aprile, il tempo occorrente per la realizzazione dell'opera sono 7 anni,per circa tre KM di linea, ed il costo oggi stimato e già erogato ammonta ad € 792 milioni.
è vero che non sono un tecnico ma 7 anni per tre Km mi sembrano troppi. Ed i costi finali quanti saranno?
Preciso che non sono contrario all'opera, ma vorrei vederla prima di morire ed essere sicuro che non mi stanno "derubando" un'altra volta.

fabio pellegrini 25.03.13 17:41| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe se si va ancora alle urne io rivoto te inutile dirlo,ma che si va a fare a votare 2 volte nel giro di poco tempo??? soldi sprecati e illusioni pure...ma perchè una volta per tutte non voi tu in tv a rispondere sulle rime a tutti una volta per sempre???oppure scegli un grillino cazzuto e mandacelo da ppertutto.. dicono che i grillini non concedono interviste ma forse che berlusca le concedeva ?? berlusca dice che monti dovrebbe dimettersi per la storia del marò che ha fatto fare brutta figura all'italia.......ma dache ...DA CHE PULPITO ...ahahahaa...insomma a me prude la lingua con tutte le cavolate che sparano perchè nno cè nessuno che risponde..Beppe pensaci tu!!!!.

adele z., bergamo Commentatore certificato 25.03.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve,io credo che una commissione di inchiesta parlamentare vada fatta anche sulla TAV Roma Napoli.Sarebbe necessario capire quanto sono durati i lavori,come sono stati gestiti da Italferr e da Iricav,quante imprese vi hanno lavorato, in particolare le imprese del settore movimento terra la gran parte delle quali provenienti dalla Campagnia e parte dal Molise.Quando sono nate le imprese che hanno partecipato a appalti e sopratutto a sub appalti in quei cantieri.
In uno dei cantieri/postazioni della Roma Napoli,quello di Colle di Fuori (Comune di San Cesareo),un sabato notte scoppiò un incendio che mandò in fumo una parte delle bartacche/dormitori nelle quali quali dormivano i lavoratori.
Quell'incendio fu- a detta dei responsabili del cantiere- causato da un termosifone difettoso.Lo stessa inchiesta andrebbe fatta sui cosidetti "espropri" di terreni,case e aziende agricole lungo tutta la tratta.Quanto costarono questi espropri? E chi pagò questi costi?
E ancora quale materiale fu usato per realizzare gallerie e viadotti lungo la tratta?Quante cave furono vendute a società provenienti dalla Campania.
E anche in questo caso che ruolo hanno avuto le Coop in particolare la CCC di Argenta?.
Saluti/segue.

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 25.03.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Si può fare una commissione d'inchiesta senza che ci sia un Governo? Non lo so. Qualcuno può aiutarmi?

ettore ., milano Commentatore certificato 25.03.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quali costi avrebbe istituire questa commissione di inchiesta?

Abbasso Iban. Commentatore certificato 25.03.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Ben venga la commissione d'inchiesta sul TAV.

Suggerirei però di indagare anche su come sia possibile che un'opera del genere venga decisa senza uno straccio di analisi costi/benefici.

Giorgio Carpi (.g.e.o.), Magliano in Toscana Commentatore certificato 25.03.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Amici,
in questo
periodo
e' meglio
ridere
per
non
piangere,
quindi
firmate
anche
voi
la
petizione
su change.org
per...
Maurizio Crozza Presidente della Repubblica !!!

http://www.change.org/it/petizioni/maurizio-crozza-al-quirinale

Naturalmente è una provocazione,
una burla, ma che fa riflettere...
.
Mi date una mano?
La firmate e la fate girare
su Facebook e su Twitter?
.
Grazie!!!
.

Anonimo Zermanese Commentatore certificato 25.03.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravi M5S, andate avanti così il traguardo sarà il seguente:
La sinistra non riuscirà a fare un governo, perchè il M5S non l'appoggerà;
Si andrà alle elezioni anticipate con questa legge balorda;
Grazie al porcellum il Sig. Berlusconi prenderà un mare di voti se non una maggioranza assoluta;
Il M5S perderà i due terzi dei voti ottenuti.
Morale della favola:
Il Sig. Berlusconi farà una battaglia spietata contro la magistratura con una cascata di leggi "ad personam";
Il Sig. Berlusconi si candiderà alla presidenza della Repubblica e così diverra "intoccabile" ....
Questo film di Nanni Moretti l'abbiamo visto sugli schermi, Vuoi che lo viviamo nella realtà ?
Adesso basta, fate la scelta meritevole, diamo la maggioranza alla sinistra e talloniamoli, solo così il film di Nanni Moretti resterà tale.
GRAZIE BEPPE GRILLO

Raffaele Parlato 25.03.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Se rinunciando alla TAV si risolveranno i probelmi di lavoro e disoccupazione degli italiani, ci sto anch'io. Se NO, vuol dire cha abbiamo altre priorità. Qualcuno risponda, per cortesia. Milioni di post senza risposte sono sonlo spazzatura mediatica, negazione del confronto. Toc, Toc, c'è qualcuno dall'altra parte ????

Paolo C. Commentatore certificato 25.03.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillini, ma che vi costa parlare con il P.D., forse non vi sentite all'altezza, siete solo dei provocatori? pensate, che se non vi unite al PD farete risorgere che ci ha portato a fondo.Possibile che non c'è nessuno che faccia azzittire Grillo e ci faccia sentire qualche proposta concreta per risollevare l'Italia. L'UNIONE FA LA FORZA NESSUNO SI DOVREBBE SENTIRE INSOSTITUIBILE E PORTATORE DI VERITA'

ave soba 25.03.13 14:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La TAV serve per toglierci ancora lavoro...ci sono un sacco di merci provenienti dal terzo mondo dove il lavoro viene pagato niente bloccate nei porti italiani...e sono merci anche di marchi molto noti...e non riescono a piazzarle sul mercato, perchè il trasporto su gomma ha i suoi limiti...con la TAV, invece, si riuscirebbe a far smaltire rapidamente tutto quello che viene prodotto da questi signori in tutta Europa con tempi notevolmente ridotti. Tutto questo, oltre a favorire le importazioni (quindi meno lavoro), ci demolisce il territorio e inoltre ci fa spendere anche un sacco di soldi per le forze di pubblica sicurezza perennemente impegnate nei siti di costruzione a difesa del business multimiliardario che ci sta dietro...tutto ormai ruota intorno al dio denaro...e il resto è merda...sanità allo sfascio, galere piene, gente che rovista nei rifiuti, macchine potenti e prestigiose che girano...

Leonardo C., padova Commentatore certificato 25.03.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

la TAV è solo 1 spreco di denaro pubblico!!fermiamola in tempo e reinvestiamo quei soldi x il nostro programma!

Mario Vaccaro (), mavanet@libero.it Commentatore certificato 25.03.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Il NOTAV è un problema molto serio a cui non si può rispondere con la BUFFONATA della richiesta di una commissione d'inchiesta, a prescindere dal costo e dai tempi lunghissimi, a cosa servirebbe dire è colpa di tizio. Occorre lavorare seriamente per la soppressione e trovare un accordo nel parlamento. Mi state deludendo, non è che sotto sotto non sapete cosa fare. Ho il sospetto che siete d'accordo per farla alla finfine?

mario l. 25.03.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Da non elettore di M5S, condivido iniziative come questa da parte del movimento.. Mi piacerebbe dal movimento un sostegno a denunce come quella di Gino Strada a proposito del miliardo di euro spesi ogni anno per la missione in Afghanistan. Grillo, da quel che ricordo, è sempre stato contrario a questo spreco.. criminale.

daniele s., Roma Commentatore certificato 25.03.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Venite a vedere in Germania come si fanno le grandi opere spendendo molto meno, lavorando più velocemente e realizzando opere di maggiore qualità e a minore impatto ambientale. Le grandi opere in Italia costano un'enormità e fanno schifo perchè sono un bancomat per i partiti e la progettazione è frettolosa e superficiale.

Carlo Capponi 25.03.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

a continuare a dire no, tornerà berlusconi o il suo successore renzi e lo si prenderà in quel posto. bel risultato. m5s farà la fine di bertinotti. estinto

polporosso 25.03.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

non solo NO-TAV: mi ricordo che da bambino iniziarono i lavori per l'autostrada Salerno-Reggio Calabria.e adesso che sono un 45enne e la stanno ancora riparando mi piacerebbe sapere tante cose....

sandro de angelis, roma Commentatore certificato 25.03.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè non possiamo chiedere alla popolazione se sono daccordo alla realizzazione della TAV (referendum?).

Siete davvero convinti di avere la maggioranza?????

credetemi non è affatto un commento polemico!

gabriele delazzari 25.03.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

COMMISSIONE di INCHIESTA....???...Ma sapete cosa costa? Voi che siete contrari agli sprechi...?I CAPPELLONI STAGIONATI ed i loro accoliti dimostrano quello che ormai è chiaro ..TRA IL DIRE ED IL FARE C'E' IL MARE. Mollate la tastiera e LAVORATEEE

lorenzo mancini 25.03.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero di non essere scambiato per un troll e quindi spero di non passare per la mano della censura che potrebbe inevitabilmete confondermi a loro e cancellare il mio pensiero.
E' innegabile che il movimento 5s ha raccolto il 30% dei voti - tra cui anche il mio - principalmente per il proprio spirito anticonformista, rivoluzionario e antipolitico. E perchè ha saputo cogliere la necessità di cambiamento che il paese intero sta chiedendo alla classe politica. Dirò di più, il 30% è anche poco rispetto a uqanto avrebbe meritato di prendere visto i morti presentati dalle altre liste e i soliti programmini pseudo-scacciapensieri.
Detto questo non posso dissentire da quanto sta avvenendo in qeuste ultime settimane e di seguito riporto i punti dai quali mi permetto di dissentire, sperando che la mia voce di elettore conti a qualcosa:

- manie di vittimismo, che raggiunge l'apice in questo articolo. Ci saranno sicuramente commenti pilotati ma non siamo ancora arrivati al livello della cina che paga utenti a post per osannare il governo..
- distacco dalla realtà: sono stti tanto criticati i vecchi partiti per essersi distaccati dalla vita reale del paese. Ora è il M5S che lo sta facendo, non capendo che è finita il momento dei comizi e bisognerebbe sedersi ai tavoli del potere per rappresentare i cittadini e rompere le palle a chi vuole lucrare sulle nostre spalle
- i toni: ripeto il concetto già espresso. Basta con i toni da campagna elettorale, basta con criminalizzare chi non la pensa come il M5s (o il proprio esponente: si corre il rischio di dare l'idea di un movimento dittatoriale / oligarchico, cosa che non è. E basta con usare certi termini nei confronti di figure istituzionali come il presidente Napolitano: penso che in altri paesi un capogruppo che usa parole offensive verso la più alta carica dello stato si sarebbe quanto meno dimesso... Spero che i "cittadini M5S" si dimostrino + sensibili al senso civico rispetto ai vari Calderoli, La Russa etc....

P I 25.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno ascolto la tv sento sempre dei professioni della politica e giornalisti che parlano del m5s come persone venute dalla luna che loro vogliono scoprire come poter fregare. Non vogliono capire che sono delle persone normali che sono stuffe di vedere persone ignoranti messe li col calcio in culo dei partiti a pensare solo come potersi arricchire e fregandosene degli italiani che lavorano se un operaio va a lavorare lo fa con i propri mezzi loro la casta lo devo fare con il rimborso elettorale non gli basta lo stipendio da sceicchi che hanno e ora di smeterlla con gente che quando ce da pagare siamo noi e quando ce da incassare sono loro andate a lavorare

antonio s., petrona cz Commentatore certificato 25.03.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Ho un'opinione (e per questo non mi sento uno schizzo di merda...)
E se:
mandassimo un post in cui:
1) facciamo nomi per presidente consiglio, ministro economia, ministro ambiente, ministro riforme, ministro per eventuale ministero del sociale; il tutto per governo transizione per prossime elezioni!!!!
2) proponiamo 20 punti, NOSTRI PUNTI!!!!!
come diritto cittadinanza, abrogazione rimborsi, riforma elettorale, taglio stipendi politici, abolizione provincie, rinuncia TAV, rinuncia F 35, limite di forbice per stipendi, eleggibilità parlamentari, richiesta commissione inchiesta su costi politica, su MPS, rinegoziazione debito pubblico, DENUNCIA ALLE BANCHE PER FRODE PER DERIVATI E FUTURE con richiesta di pagamento danni, revisione IRAP con inclusione delle spese dei lavoratori nella valutazione dell'imponibile, abolizione o obbligo per l'IMU prima casa di dare il tetto massimo dello 0.5 per mille. Riduzione dell'IRPEF al 15% alle aziende in crisi.Acqua pubblica, deduzione massiva per investimenti sulle rinnovabili.
saranno in pratica loro a dar fiducia a noi, non l'opposto, e non saremmo al governo.
3) se nel corso dell'attività parlamentare verrà ,meno anche solo un punto, negata fiducia e ritorno alle urne ed eventuale nostro inciucio.
in questo modo noi noi diamo alcuna fiducia a loro, ma proponiamo cambiamento radicale iniziale, e poi li si massacra nella prossima campagna se verranno meno a palesi necessità del paese.
L'Italia ha bisogno di andare avanti, partendo dalle basi, ormai tutto è fottuto. Ma se seminiamo, raccoglieremo. I moderati presi da PD e PDL in queste condizioni li perdiamo, in questo modo diamo a tutti un segnale forte di cambiamento VERO: se non daranno seguito alle nostre esigenze, gli italiani capiranno!!!
Io sento che possiamo essere duri e puri, e non solo nel vaffanculo, ma anche nel propositivo.
Qualcuno lo chiamerà ricatto, in realtà è dare un segnale forte che vogliamo ricostruire sulle loro macerie.reinoltrerò il msg

Paolo S., Torino Commentatore certificato 25.03.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' un cantiere di facciata.L'attrezzatura che si vede e' per realizzare massimo 500 metri di tunnel!Quell'opera si fa con tutt'altra attrzzatura e macchinari.

franco mingarelli 25.03.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Per rendere competitivo il trasporto su rotaia, già intrinsecamente più complesso, dato che richiede più trasbordi, occorre avere infrastrutture diffuse, in prossimità delle aree industriali, con nodi d'interscambio attrezzate, veloci ed economiche.
Diversamente, nonostante la nuova linea, nessuna industria, nessun imprenditore è disponibile a spendere di più per avere un servizio peggiore.
Si evince facilmente che ciò che occorre è una rete infrastrutturale che consenta a materiali pesanti ed energivori, cito ad esempio il marmo di Carrara, il tondino di ferro di Dalmine, le piastrelle di Sassuolo, il cemento di Ravenna… Come cavolo le sposti queste merci dal tir al vagone se non ci sono i carri ponte? Con quali costi, con quale personale, con quale struttura predisposta allo scopo?
La linea esistente, da alcuni anni adeguata agli standard più aggiornati, (se solo si decidessero a collaudarla, ma non lo fanno per non riconoscerne l'efficenza) può essere utilizzata benissimo. Forse non è proprio l'ottimale ma c'è e non costa nulla. Nel frattempo si potrebbe utilizzare parte del danaro previsto per la nuova linea per adeguare, questo sì indispensabile, la rete d'interscambio.
Ciò che manca è una classe politica di competenti, o capaci di dotarsi delle competenze, che non siano la sporca rappresentanza di lobbie di cementieri e faccendieri interessati a spartirsi la torta.
In valle di Susa ci sono problemi ambientali e sanitari ben definiti, che rendono ancora più critica la situazione, ma questi problemi non sono nulla rispetto all'insipienza e la malafede, all'incapacità tecnica dei presunti cosiddetti tecnici. Saranno tecnici delle casseforti, il meglio o il peggio della classe dei banchieri e degli usurai, ma non eccellono in buon senso e non sanno fare un bel nulla per un futuro qualitativamente migliore.

Rodolfo 25.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I morti non parlano, però hanno la capacità di aprire gli occhi a chi vuol vedere.
Se in pianura, quella specialissima, unica al mondo, quella padana, che ha dato i natali a grandi rappresentanti del genio italico, quali borghezio, fassino, lunardi e il trota, ci sono stati tanti morti, chissà quanti potranno essere i morti nei cantieri oggettivamente pericolosi, nei viadotti in montagna e in galleria della Valle di Susa? 

Rodolfo 25.03.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Basta leggere gli innumerevoli commenti di "contestatori dall'interno" per constatare come Grillo abbia ragione nel denunciare lo spam. Se uno è un convinto sostenitore del movimento deve essere anche convinto di stare combattendo una guerra in cui non c'è posto per i distinguo del tempo di pace. Il programma ti va bene? Lo hai votato? E allora fai muro contro gli attacchi insidiosi e violenti che piovono da tutte le parti e non indebolire Grillo con le contestazioni. Se indebolisci Grillo indebolisci il movimento. Per ora le critiche non arricchiscono un bel niente, non portano democrazia, ma solo fanno gongolare e danno ossigeno alla partitocrazia. Il primo colpo al movimento l'hanno dato quei cretini che hanno votato Grasso, quanto in buona fede è discutibile.

Katia O. Commentatore certificato 25.03.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più incomprensibile del TAV sono i MORTI. Ci sono stati almeno sei morti durante i lavori del tratto Milano-Torino, altri sei morti nella tratta Bologna-Firenze. Uno ogni 10-15 chilometri, oltre alle diverse centinaia di infortuni più o meno gravi. E su questo non c'è stata nessuna seria inchiesta, nessuna condanna.
Com'è possibile che nella cantieristica civile più avanzata, quella che dovrebbe essere la più organizzata e attenta, ci siano tanti incidenti? Com'è possibile che la metà dei deceduti siano risultati lavoratori clandestini, non assunti e sottopagati in nero?
La risposta è che l'impresa appaltante non esegue gran parte dei lavori, si limita agli acquisti, alla gestione contabile, alla fatturazione, comprese la varianti in corso d'opera che fanno normalmente almeno triplicare i costi previsti in partenza. I lavori li fanno le imprese subappaltatrici che, a loro volta, subappaltano in parte i lavori a ditte terze, per quattro, cinque livelli. Chi lavora davvero lo fa per un tozzo di pane e in condizioni critiche, con personale ridotto e non preparato, costretto a lavorare di notte per recuperare i ritardi, facile agli incidenti e a lasciarci le penne.
Quello che non è possibile nel resto d'Europa, dove l'impresa maggiore è responsabile in toto dei lavori, è lecito  in Italia. Basta essere nel giro giusto ed ecco che si guadagna facendo lavorare gli altri, senza alcuna responsabilità, in un gioco allo scaricabarile nel quale alla fine nessuno è colpevole.
Ovviamente, per appartenere a questa casta e approdare alla mangiatoia, occorre essere riconoscenti. È un sistema sperimentato, alla base della maggiore impresa italiana, nata in Sicilia e diffusa in tutto il Belpaese ( E il primo comune chiuso per mafia è stato Berdonecchia) . Sono riconoscenti le grandi cooperative edilizie, le compagnie delle opere, le imprese dell'ex-ministro… E come si manifesta questa riconoscenza? Pensateci un po'.
I morti non parlano, però hanno la capacità di aprire gli oc

Rodolfo 25.03.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, prossimo post titolo:" IL BLOG DEL PD". Che tristezza, ci scrivono per convincerci che se non diamo la fiducia a Bersani e poi vince il Belusca alle prossime elezioni è colpa nostra. AHAHAHAHAAH. Ma quanto stanno spendendo per pagare tutta sta gente? Hanno anche occupato i commenti preferiti. Tutti i primi sono i loro. Ma si può? Vabbè. Che si fa? ...

angelo c., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il risultato di anni di inciuci PDL e PD-L. Qualcuno ancora insiste nel chiedere di governare insieme ai responsabili di questi sprechi e ruberie... Chi non è in malafede è davvero un ingenuo. TUTTI A CASA! AVANTI M5S!

Carlo Speggiorin, Venezia Commentatore certificato 25.03.13 11:37| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Concordo perfettamente sul fatto che bisogna rinviare le grandi opere a favore di interventi più modesti ma diffusi sul territorio. E questo non solo per motivi economici e di crescita, in ogni caso fondamentali per la nostra economia, ma anche e soprattutto per reali esigenze del paese. Siamo fortemente indietro con un piano di opere di protezione del territorio, ce ne ricordiamo solo e per qualche settimana dopo i funerali delle vittime; siamo indietro su tutte le reti dei servizi di prima necessità che prima o poi genereranno seri problemi alla popolazione, acquedotti, gasdotti, elettrodotti...Non credo che un attento padre di famiglia utilizzi le proprie risorse per acquistare una ferrari quando i propri figli vanno in giro con scarpe rotte e sono privi di libri per studiare.

vito r., manfredonia Commentatore certificato 25.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta con queste polemiche... La TAV ce l'abbiamo già, da Roma a Milano, e non solo.
Ha reso peggiore l'Italia? Non credo.
Ci sono state mazzette? Forse, speriamo i responsabili finiscano in carcere.
In val si Susa ci sono solo 20m di buco? Per forza, non si fa che bloccare i lavori.

Ma è mai possibile che in questo paese siamo capaci solo di dire no? Ma come pensate di trasportare persone e merci? Con i camion che inquinano? O con i muli?

FM 25.03.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, mi chiamo Franco e sono un elettore del M5S. Leggendo i commenti politici, mi sembra di assistere ad una partita di calcio dove le due tifoserie si insultano a vicenda. La cosa non mi stupisce, la passione per le proprie idee ti porta a reagire con forza alle varie provocazioni; però, la risposta migliore alle provocazioni, secondo me, è ribadire le nostre proposte di legge per cambiare in meglio questo paese, per renderlo più equo, sottoliniare la coerenza tra quello che diciamo e quello che facciamo, confrontarsi sui contenuti delle proposte. Perchè non proviamo a pubblicare sul tuo blog una comparazione tra le proposte del movimento e le proposte degli altri schieramenti, evidenziando cosa ci differenzia radicalmente ( vedi il no tav ), da cosa, invece, ci accomuna a loro ( vedi abolizione delle province, taglio ai costi della politica ). Una volta evidenziati i punti in comune, poi, andare a vedere nello specifico come si intende realizzare ciò che si dice "a carte scoperte". Ad esempio, nello specifico quale sarebbe la proposta di legge anti corruzione del M5S e confrontarla con quelle degli altri schieramenti. Vedere il M5S che spreca le proprie energie dietro ai vari giornalisti di regime, e non nel ribadire il proprio progetto di cambiamento della società e di visione del mondo, è alquanto triste. Quindi, nello specifico quale legge anti corruzione proponiamo? Una legge che oltre ad inasprire le pene, consenta alla Guardia di Finanza in incognito di tentare di corrompere gli amministratori pubblici onde testare la loro onestà, quindi, una proposta di legge che oltre alla repressione intrevenga con la prevenzione? Vorrei che spostassimo noi del M5S il dibattito politico sulle proposte concrete, anche andando nello specifico, per far emergere le ipocrisie degli altri schiramenti politici. "Sparare" grandi titoli generali quali legge sul conflitto di interessi o lotta all'evasione fiscale senza specificare come non ha alcun senso.
Buon lavoro

Franco Stafano 25.03.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

UN ANNO E MEZZO PER FARE 20 METRI DI TRAFORO...c'è altro da aggiungere? Ecco dove vanno i soldi dell' IMU, IVA ecc. invece di aiutare la piccola e media impresa. Che Paese del menga.

Giorgio 25.03.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Trovo molto preoccupante che ogni critica alla linea di Grillo venga da lui sbrigativamente bollata come interferenza da parte di infiltrati di altri partiti o addirittura di persone prezzolate. In questo modo si soffoca la democrazia e si allontanano molti simpatizzanti. Tutto ciò ricorda molto le accuse di revisionismo al soldo dei capitalisti, con le quali il regime sovietico usava bollare i dissidenti. E' triste doverlo dire, ma credo che Grillo rappresenti ormai un problema per il Movimento.

Gian Telloli, Milano Commentatore certificato 25.03.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

La tecnica è sempre quella ed a Parma la conosciamo molto bene. Non conta che l'opera sia necessaria e quanto costa, l'importante è che serva a far girare denaro pubblico ed a materializzare consumo, spreco e tangenti. A Parma abbiamo visto imporre l'inceneritore, il ponte Europa, il sottopasso alla stazione ferroviaria, il progetto di una metropolitana (in una città che si gira magnificamente in bicicletta), ecc...
Il bel risultato è un debito di 850 milioni di euro finito sul groppone dei cittadini.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 25.03.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

dico subito che sono una vita che voto a sx,ti rendi conto che alle prossime votazioni si rischia di ridare forza al berlusca ,ti rendi conto che i sindacati non si possono eliminare,ti rendi conto che non si puo' fare a meno della politica,certo sicuramente abbassare i costi ma azzerali è una cosa impossibile,ti rendi conto che finiremo ancora di piu' nella merda con il tuo sistema di fare politica!!! ex operaio ansaldino ora in pensione
ti saluta!

melchiorre pinna 25.03.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

La Tav potrebbe anche essere positiva,ma se veramente in un anno e mezzo e' stato fatto un buco di circa 20 mt allora vuol dire che ancora una volta ci stanno rubando i nostri soldi.Basta.

Ninni L., Palermo Commentatore certificato 25.03.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Forza e non desistete.
Stanno dicendo che la Commissione non si può fare: bugiardi e inqualificabili.
Il paese è allo stremo: fermare la TAV darebbe un pò di ossigeno più che formare il Governo bersaniano!

Sebastiano Tafaro 25.03.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

PD...PDL...SIETE GIA' STORIA..INUTILE CIARLARE L'ITALIA VI HA SGAMATO.
AVANTI COSI MOVIMENTO.

roberto nicoletti ballati bonaffini, offida a.p Commentatore certificato 25.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ed Amici di M5S, non consiratemi uno delle "Orde dei Trolls", per favore,Vi scrivo perchè vi voglio bene e ho creduto in VOI.
Le 8 proposte di LEGGE PD (molto vicine alle vostre, pardon, alle NOSTRE) + 8 proposte tratte dal Vostro (nostro) programma M5S, se approvate dal Parlamento, sarebbe come una RIVOLUZIONE FRANCESE SENZA SANGUE, senza Robespierre, senza Danton, ecc. I 56 senatori M5S possono salvare l'Italia o possono sprofondarla, assieme al Vstro (nostro) Movimento 5 Stelle. E'il caso di dire: "QUI' SI FA L'ITALIA O SI MUORE" E, POI, CARO Beppe, come vuoi governare l'Italia, con il 100 x 100 dei consensi? Neanche Stalin, Lenin, addirittura HITLER, ha avuto tale consenso. QUALI SONO I TUOI PROGRAMMI PER GOVERNARE? non li conosciamo. CON CHI? per favore, non uccidere la speranza degli italiani che ti hanno dato tanto consenso. LA DEMOCRAZIA è MEDIAZIONE, E' ACCORDO PER LE COSE POSSIBILI. cogli questo momento, per favore..per favore, salva l'Italia ed il Movimento. Se salverai l'italia, con le 8+8 propste, sarai considerato un grande politico e rimarrai nella storia del nostro paese, se fallirai, ti faranno fare la fine di SAVONAROLA. E l'Italia avrà persa una grande occasione. IL PD LO DEVI SFIDARE GOVERNANDO. La sola critica non costruisce, ma uccide. PER FAVORE...

Giuseppe Macchione 25.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Sento dire a proposito della tav:i lavori sono 6-8 mesi in anticipo;il buco è gia' profondo 30 metri, anzi 50 metri. Si ok faceva parte del programma opporsi alla tav,ma non capisco perche' mentre l'italia sta' andando allo sfascio pd+l , pd-l ed il neonato partito del non-buco non riescono a mettere momentaneamente da parte le (se pur grandi) divergenze e fare almeno per una volta nella storia d'italia l'interesse dei propri cittadini.

nicola b., bari Commentatore certificato 25.03.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Bungiorno Beppe,
Ascolta,anzi ascoltate, Io, se ricevessi tanti dissensi via web, mi domanderei se c'è qualcosa che non va nelle cose che penso, dico e faccio!... Questo, sia chiaro, appartiene al sobrio comportamento di una persona che si propone di combattere i comportamenti scorretti e banditeschi che per decenni hanno messo a soqquadro questo paese...ed invece no !.. Ci si scalda e si grida al sabotaggio pilotato !...Pilotato da chi ? Dal PD !...
Io credo che tutto sia molto più semplice; se tu continui a fare discorsi a coglione, prendi del coglione !!..Mi pare semplice! o no ? ... Se pensate di stare in Parlamento a far finta di fare l'interesse del Paese, siete arrivati "esimi". Già molti prima di voi l'hanno fatto e con un certo criterio !!.. SE pensate sia saggio offendere l'anziano Presidente della REpubblica, siete voi degli "schizzi di merda"...Tanto per usare un linguaggio da voi sdoganato!...
MA COMPORTARSI DA PERSONE SERIE NO EH ?!!..

Riccardo Ancillotti 25.03.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, se non farai l'accordo con il PD l'Italia sprofonderà in una crisi simile a quella greca, nuove elezioni porterebbero al potere di nuovo Berlusconi e così cascheremmo dalla padella alla brace, se vuoi cambiare veramente il Paese alleati con Bersani potrai sempre togliergli la fiducia se non manterrà gli accordi che eventualmente concorderete, il tuo movimento è forte, ma con questa legge elettorale non conquisterai mai la maggioranza, il tempo è poco il Paese è allo sbando, spero che ti appellerai al tuo senso di responsabilità, i miei più cari saluti, Enrico Mangrella

Enrico Mangrella 25.03.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma se nemmeno le ferrovie "normali" dopo la privatizzazione funzionano regolarmente! Lo abbiamo visto tutti, basta un po di freddo e di ghiaccio per bloccare questo povero paese! La TAV è sempre più simile al ponte sullo stretto: bisogna "fare impresa"! senza pensare troppo a chi dopo ci guadagnerà. Se proprio vogliono ammodernare le comunicazioni che introducano e potenzino invece la viabilità ferroviaria per i Tir, come in Austria, si eviterebbero così molti ingorghi, disagi, inquinamento e incidenti, che non sono pochi ogni anno.

P. S. Commentatore certificato 25.03.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi dissente sul M5S è in malafede . E' palese la volontà di fare cose concrete che mirano all'interesse reale del Paese . FORZA RAGAZZI AVANTI COSI'.

Francesco F53 25.03.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato M5S perchè nella certezza che mai avrebbe dato il proprio appoggio ai vecchi partiti. Spero proprio che mantenga la promessa e non ceda alla tentazione di dare il proprio appoggio a persone che per 30 anni hanno fatto finta di governare il Paese e ci hanno portato in questa situazione disastrosa!
Grillo tieni duro !

A B., Sora Commentatore certificato 25.03.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

La preistoria della TAV è abbastanza nota, se non ricordo male negli anni novanta la spartizione era che i tronchi fossero divisi per grandi gruppi, agli inizi IRI, ENI e FIAT che avevano le loro grandi società di costruzioni, con le commesse per i partiti, le cooperative e chiaramente le mafie.
La camorra casalese ha iniziato la sua colossale espansione con i subappalti della Roma-Napoli, poi esauriti quelli ha usato le macchine movimento terra per interrare i rifiuti industriali del nord nei campi del casertano, dove adesso la gente muore come le mosche.
La TAV ha finanziato la malapolitica, nessun accordo o governo con questi suini, solo forti pressioni sulla magistratura affinchè vengano arrestati e puniti.
Tra poco Napolitano finirà il suo stramaledetto settennato e finalmente finirà di proteggere Berlusconi, per cui la magistratura può far partire gli ordini di arresto.

mario genovesi 25.03.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiegate cosa ci stavano a fare dei parlamentari PD-SEL a questo avvenimento? Non è possibile che nessuno che abita in quei posti non li abbia presi a calci. Io questo popolo non lo capisco, il PD sponsorizza senza tanti problemi la TAV e contemporaneamente manifesta contro, insieme a quelli del SEL che sono loro alleati e che con il loro striminzito 3% gli ha permesso di avere la maggioranza alla camera dei deputati. Senza quel 3% di voti, il M5S starebbe già a governare. Comunque è l'ennesima dimostrazione che questa sx è impresentabile e bene facciamo a tenere duro. Questi sono letteralmente schizzofrenici e per niente affidabili. E' assurdo!!

Gianfranco G. 25.03.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente non sono contro la tav, anzi credo che sia un'opera inidspensabile per il futuro del paese, ma se davvero in un anno e mezzo e' stato fatto cosi' poco, allora probabilmente c'e' del marcio. Ben venga quindi la commissione d'inchiesta.

giuseppe brambilla 25.03.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
questo blog è fatto anche per ricevere i commenti, purtroppo l'aria che tira fuori è pesante per tutti, quindi se ti dicono che potresti perdere consensi o che li hai già persi non prenderla come offesa, è vero questo è quello che si sente da fuori.
Ma non importa, adesso, è vero che tu hai i tuoi sani principi su cui hai fondato il movimento, ma hai anche in mano un'occasione unica per sistemare una volta per tutte la legge elettorale, il conflitto di interessi ed eleggere un buon presidente della Repubblica ecc........!
Prendi la palla al balzo e poi si farà il resto!
Forse questa occasione tornando al voto veramente non si potrebbe ripresentare.
grazie Laura

laura spiller 25.03.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se non sono molto brava a scrivere.
Sarà troppo chiedere al proprio paese di smetterla di distruggere il patrimonio naturale?
Scrivo da Parma, città piccola, borghese, ricca di storia. I vari sindaci che si sono alternati (pdl o pd) hanno proposto e realizzato delle vere schifezze architettoniche costosissime, (vedi il nuovo ponte Europa sul torrente Parma) tra le quali c'era la realizzazione di una metropolitana... a Parma, che per attraversarla in autobus bastano 15 minuti o forse meno... utilissima! Hanno iniziato un parcheggio multipiano vicino all'ingresso autostradale per poi lasciarlo li incompiuto, (ricorda lo scheletro di un dinosauro). E vogliamo ricordare anche un amatissimo e volutissimo cavolo di termovalorizzatore ... Per non parlare dei comuni limitrofi della provincia che continuano a fare e rifare le stesse cose, per esempio la p.za del comune di Sorbolo credo sia stata rifatta almeno 3 volte negli ultimi 10 anni... Insomma uno spreco continuo, quando invece bisognerebbe rifare marciapiedi, scuole, ospedali, ricoveri per anziani, verde pubblico... Cioè ristrutturare quello che c'è! Continuano a togliere terre all'agricoltura e a sorgere zone industriali nuove quando ci sono capannoni abbandonati che non sono utilizzati e restano li a crollare...
Sarebbe lunga la lista delle lamentele, ma vorrei solo poter sperare che questa rincorsa al cemento possa un giorno finire.
Sono vicina a chi dice NO alla TAV e spero per loro che presto possano aver battaglia vinta.

Monica R., PR Commentatore certificato 25.03.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Grillo se l'Italia va a fondo sarà anche colpa tua
Inseriscitelo per bene nella zucca se ancora ti funziona!!!!

melchiorre pinna 25.03.13 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai vari denigratori, chiedo

che ne pensate del fatto che per un'opera tanto discussa come la TAV nessun partito avesse finora richiesto una commissione parlamentare?

Luca D., Roma Commentatore certificato 25.03.13 07:20| 
 |
Rispondi al commento

La TAV è solo uno spreco di miliardi di euro. Forza Beppe, Casaleggio, Lombardi, Vito Crimi e tutti i militanti M5S non traditori, io sono con voi. Chi getta fango su di loro getta fango su se stesso!!

Anna Bilardello 25.03.13 06:57| 
 |
Rispondi al commento

IL PERICOLO DELLA TAV.
Premessa, le grandi opere sono necessarie ma in Italia sono in mano alla mafia e serbatoio di mazzette. La posizione del M5S sulla TAV deve essere chiarissima perchè su questo argomento potete essere attaccati da tutti ed assimilati ai peggiori movimenti estremisti. IL M5S deve proporre NON distruggere, la distruzione è già stata fatta dalla vecchia politica di destra e di sinistra. Non penso che questo atteggiamento sia condiviso dai vostri elettori, certo NON dal sottoscritto. Molti vostri elettori vi stanno osservando attentamente, NON date per scontato che se si andrà a votare otterrete un risultato migliore di quello ottenuto. Il paese ha bisogno di AZIONE non di DISTRUZIONE.

Fabio Barreca 25.03.13 06:55| 
 |
Rispondi al commento

..e se c'è anche materiale radioattivo che poi viene trasferito e diffuso in tutta Italia e chi sa dove, andiamo dritti, dritti verso l'autodistruzione...Che bella politica UE e collegati... Beppe, vai al Parlamento europeo, visto che di li si muove la politica, perchè l'economia è politica...le conseguenze sono sotto i nostri occhi. Beppe non ti fare estromettere dal Parlamento!! ! ! ! ! ! !

almagemme 25.03.13 06:18| 
 |
Rispondi al commento

TROLLLLL, TORNATE DAI VOSTRI PARTITI, QUELLI CHE CI HANNO FOTTUTO PER 20 ANNI, ANNO PIU' ANNO MENO CHE DIFFERENZA FA'

Giovanni Lorenzetti (g5s), Verona Commentatore certificato 25.03.13 02:22| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME I PARTITI FANNO LA GUERRA A GRILLO SULLA RETE E DA DOVE ARRIVANO LE PALATE DI MERDA SUL BLOG:
A.A.A. VOLONTARI CERCASI – Per le esigenze del Dipartimento Comunicazione del PD Roma, si ricercano le seguenti figure di volontari: * Democratici Comunicatori della Rete – età compresa fra i 16 e i 70 anni, dotati di computer e connessione ad Internet, buona conoscenza della rete, dei blog e dei social network, disponibili a frequentare un corso di formazione presso la Federazione di Roma, da impiegare nella diffusione delle notizie relative al PD e nel contrasto della disinformazione propalata sulla Rete. (100 posti)
VEDI: www.pdroma.net/dipartimenti/comunicazione-e-propaganda/

David C. Commentatore certificato 25.03.13 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
visto che hai vinto su tutti i fronti e oltre le aspettative, cosa che ti dovrebbe portare soddisfazione e buonumore, come mai continui a urlare contro tutti e ad incazzarti con il mondo intero? Prova a sorridere un po' di più, e ad essere un po' meno distruttivo, la rabbia non è una buona compagnia...
Volevo anche sommessamente dirti che non occorre essere dei troll pagati da qualcuno per esprimere dei pareri. Se poi questi pareri diversi dal tuo ti urtano troppo continua pure ad offendere chiunque, ma non credo sia questo ciò che la gente che ti ha votato, me compresa,si aspetta da te. Le rivoluzioni vere sono quelle che si fanno cambiando via via quello che si ha il potere di cambiare, tutto il resto rischia di essere un comportamento gattopardesco, fintamente rivoluzionario, e cieco di fronte ad una realtà
disastrata che reclama cambiamenti immediati e radicali Ma la tua è intransigenza o paura? Temi di perdere il ruolo di duro e puro trascinatore di folle e di dover fare qualcosa di concreto? Chi fa si sporca le mani e può sbagliare, è vero, ma chi non fa pur avendone l'opportunità, danneggia la comunità a cui appartiene, in qualsiasi modo lo giustifichi. E se non sei stato responsabile dei danni fatti finora, da oggi sei pienamente responsabile del nostro presente e del nostro futuro, che a te abbiamo affidato. Nessuno a questo punto potrebbe perdonarti se proprio tu ignorassi quei cambiamenti che dovevano essere a portata di mano. Nessuno, e io per prima.

Maria Sanavio 25.03.13 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto i commenti, serietà e preoccupazione è il filo conduttore.
Vorrei inserire solo un commento:
IL MOVIMENTO CINQUE STELLE NON HA NEL SUO PROGRAMMA L'OBIETTIVO DI SALVARE LA SECONDA REPUBBLICA, MA COSTRUIRE LE BASI DELLA TERZA!

Nisio

Nisio Magni 25.03.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo ragazzi uniti ce la faremo non ci facciamo dividere da questi malati che passano la giornata a scrivere commenti negativi ed a metere zizagna sul blog. Grande Movimento 5 stelleunica alternativa possibile allo sfacelo, grande ragazzi parlamentari siamo con voi ma come ben sapete vi controlliamo come voi controllate gli altri parlamentari....viva la libertà...

Gionata C., Lanciano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento

io sono entrato nel sito per pubblicare un video, ma non ho potuto non notare molti commenti tutti uguali, medesimo noioso tenore, scritti sicuramente da falsi elettori M5S. chi ha votato per il movimento sa benissimo che non si deve mai, per nessun motivo compromettersi con chi ha biecamente contribuito allo smantellamento del paese. la situazione del paese verte in cattive condizioni, bene. vorrà dire che bisognerà toccare il fondo per poter ricostruire dalle macerie, così come accade dopo un terremoto o peggio ancora dopo una guerra.

antonio vannella 25.03.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Dagli accadimenti degli ultimi giorni si comprende chiaramente che la faccenda delle persone pagate è riconducibile ad una palese intimidazione che vuole oscurare e zittire tutti quelli che non concordano con Grillo su alcuni tema. Il dissenso è però limitato ad alcuni dei suoi argomenti, non tutti, altrimenti perché scrivere sul suo blog se non si ha nulla a che vedere con le sue proposte? Nei fatti è anche concretamente vero che questo è un luogo dove pare smarrita la capacità di dialogare, di proporre, di dissentire o convenire tanto è che domina l’arroganza, la prepotenza di termini offensivi, il rifiuto degli altri e l’esclusione di quelli che la pensano diversamente. Tutti questi fattori messi insieme denotano assenza di democrazia e pericoli di oppressioni. Sulla questione della gente pagata, peraltro e per assurdo, si potrebbe anche dire che sono veramente poche le persone nel nostro Paese che potrebbero remunerare un numero così elevato di persone per mera istigazione, il che rende l’ipotesi inverosimile e tra l’altro si potrebbe anche immaginare provocatoriamente il contrario e cioè, che qualcun altro potrebbe aver accettato il pagamento al fine di generare delle insinuazioni contro una parte e contro i ribelli. La verità, quella autentica, è ben diversa ed è collegata al fatto che il principale rifiuto dei partiti era determinato dal fatto che sembravano sette che curavano solo i privilegi dei propri aderenti. Quello che si voleva era invece un Paese, dove tutti, indipendentemente dal modo di pensare, dalle militanze e dalle proprie ragioni, dovevano poter trovare casa nelle istituzioni e parità di trattamento e di diritti. Era la fondamentale ragione del voto dato al M5S che invece oggi, è settario, autoritario e si parla solo di espulsioni e non di adesioni, si discute di silenzi e non di dialoghi aperti, di rifiuto della pluralità delle informazioni e di rappresentanze istituzional

attilio monfregola 25.03.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La commissione parlamentare deve essere costituita non solo per valutare la TAV ma tutte le grandi opere in questo paese. Sul ponte sullo stretto di messina si lavora e si spende, cosi come sulle pedemontane e tangenziali in corso d'opera. Perché non si e' privilegiato il trasporto veloce pubblico. Le line di metro a lunga percorrenza ad esempio. quei semi treni che in germania funzionano da decenni signori!!! Si puo investire in strade e autostrade e consigliare l'uso dei servizi pubblici che si depotenziano? no vero? vero???? siamo al paradosso di chiederlo cosi ai mentecatti impuniti abusivi che sono nelle stanze del governo. ora ci siamo anche noi signori. e si smetterà di giocare con le parole almeno, cio' che si potrà fare si farà ciò che si deve fare si cercherà di fare.

stefanoverde 25.03.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con voi e non riesco a capire perchè dopo la disadesione di Portogallo e Spagna in italia se ne parli ancora

marco venino, varese Commentatore certificato 25.03.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Ammiro questi novelli project manager no-TAV che perentoriamente sanzionano il grado di (non) avanzamento di un progetto così complesso nel giro di due ore. Complimenti. Ottima anche la richiesta immediata di commissione d'inchiesta parlamentare per la valutazione dei "reali" costi: immagino sia una questione troppo seria per affidare la verifica all'organo istituziionale preposto, la Corte dei Conti.

Vero è che 25% degli italiani hanno espresso il voto per M5S e (forse) vogliono che i cittadini parlamentari controllino tutto e tutti, ma 75% dei votanti hanno scartato il movimento e non ammettono di vedere sistematicamente delegittimati le idee e l'operato altrui.

Saluti

Hubert Simonot 24.03.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

LE MAZZETTE DELLA TAV SONO GIA' STATE INTASCATE E FORSE SPESE. NON SI PUO' PIU' TORNARE IDIETRO PERCHE' CON "I PICCIOTTI" NON SI SCHERZA. I PARTITI SONO SOTTO SCACCO, PER QUESTO SI STANNO CAGANDO SOTTO.

Robespierre 24.03.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno dice che li m5s non si prende le sue responsabilità se le prenda il pd accettando per esempio una tra le tante proposte (diminuire lo stipendio dei parlamentari del 70% non lo farà).Faranno qualche piccola cosa per cercare di salvare capra e cavoli,pensano che gli italiani siano dementi che non hanno capito i giochetti di tv e giornali per screditare Grillo .Ha detto che la strada è stretta ,penso anche breve i vecchi politici per se stessi hanno intenzione di cambiare giusto qualche piccola cosa , perche qualcuno ha cercato di rompergli le uova nel paniere !

fiorella v., siena Commentatore certificato 24.03.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

plaudo alla buona sorpresa di vedere come, per evitare l'imbastardimento del dibattito sul blog ad opera degli scherani dei partiti, che stanno usando tutti i mezzucci pur di mantenersi in sella, i responsabili del blog hanno deciso di identificare chi scrive. Trasparenza è preludio alla democrazia, che è sinonimo di partecipazione, responsabilità delle proprie idee, cioè vera libertà. Tutto il contrario della paraculaggine di questi profittatori attaccati ai partiti come il neonato alla tetta della mamma. Graziano Salmistraro Padova

graziano salmistraro 24.03.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento


Forza Grillini.
C'è bisogno di più informazione per quello che fate le tv sono contro e molti che vi hanno votato pensavano di cambiare le cose in un attimo, perdendo così un po' di fiducia in voi. Prendete una tv fate un vostro Tg e dei programmi con voi come ospiti e nessun presentatore di parte. Divulgate anche via TV perché non tutti possono usare internet e non tutti lo hanno. Usate un canale svizzero l'importante e che chiunque può' avere la possibilità di sapere ciò che fate per il nostro paese. Nella speranza che le cose si sistemino in meglio per tutti noi, un satuto a tutti i sostenitori del MOVIMENTO A 5 STELLE.

Cristian de Ruvo 24.03.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera a voi.Scusate 20 mt.di scavi in un anno
e mezzo!!Ma allora la tav dovrebbe essere il
prolungamento della Salerno Reggio Calabria,
dove ci vivranno da signori anche i loro nipoti!!!

antonio m. Commentatore certificato 24.03.13 22:57|