Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comunicato del M5S dopo le consultazioni con Napolitano

  • 2831

New Twitter Gallery

Conferenza Stampa del M5S in Quirinale
(05:46)
consultazioni_2.jpg

"Prendiamo atto che la conclusione delle consultazioni del primo mandato esplorativo conferma che attorno all'asse PD/SEL e intorno al nome di Pierluigi Bersani non esiste una maggioranza politica. A seguito di ciò nell'incontro con il Presidente della Repubblica abbiamo ribadito la volontà del MoVimento 5 Stelle di ricevere un mandato per comporre un governo che possa immediatamente rilanciare le piccole e medie imprese, introdurre il reddito di cittadinanza e tagliare i costi insostenibili della politica iniziando dai contributi elettorali ai partiti. Il M5S ribadisce dunque la sua determinazione a non accordare la fiducia a governi politici o pseudo tecnici, ma conferma la sua disponibilità a votare in aula ogni legge che si accordi con il suo programma come la riforma della legge elettorale, la legge anti corruzione e la legge sul conflitto di interessi. Grazie a tutti.
NB: se guardate attentamente il video, al minuto 4.00 il giornalista Vasco Pirri di Italpress chiede a Vito Crimi "però questa mattina, diciamo posso darlo dal punto di vista personale, l'abbiamo sentita in riunione alla Camera aprire, proprio lei capogruppo, a governi pseudo tecnici". L'occasione era la preparazione del comunicato che leggete sopra dove viene usata per la prima volta la parola "pseudo tecnici", preparazione che è avvenuta stamattina presso una stanza del gruppo parlamentare M5S alla Camera. Ci chiediamo come il giornalista possa aver sentito utilizzare questa parola visto che il piano è riservato al gruppo e la stanza era chiusa." Roberta Lombardi e Vito Crimi

Potrebbero interessarti questi post:

Beppe Grillo su #LaCosaOggi
M5S Camera: Di Battista sul caso marò
La porcata di fine legislatura

30 Mar 2013, 10:48 | Scrivi | Commenti (2831) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 2831


Tags: consultazioni, M5S, MoVimento 5 Stelle, pmi, reddito di cittadinanza, rimborsi elettorali, Roberta Lombardi, Vito Crimi

Commenti

 

C'e' un detto che dice nn e' mai troppo tardi.... Caro Beppe, te ci credi? Nn vedi che stanno facendo quello che vogliono loro e siamo sempre di piu nella merda? Allora deciditi a smettere di parlare del tuo patto e inizia da subito ad entrare in tutte le tv e riordina le idee agli italiani.... Altrimenti vai a cagare

Riccardo innocenti 14.06.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Grillo vattene a quel paese tu e i tuoi tre stelle del cavolo, tu rappresenti lo 0% degli italiani cioè non ti vogliamo sei solo un buffone.idiota

Enrico Di bello 24.04.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo
come puoi assistere alla rimonta di berlusconi
e al suo probalissimo ritorno permanente al potere
senza fare nulla??
che c...o aspetti a allearti col PD???

robynson crosue () Commentatore certificato 15.04.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione!!! cari amici Cittadini 5S che siete in parlamento procuratuevi un sistema idoneo di rilevamento di microspie e prima di accedere in una stanza chiusa per discutere cose riservate del M5S fate una scansione per la ricerca di apparati elettronici che consentono l'intercettazione. staccate batteria e sim dai vostri cellulari, palmari computer o altro. Su eventuali finestre mettete materiale isolante acustico. è solo un consiglio, poi fate come vi pare...

ROCCO F., Galatina Commentatore certificato 06.04.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Però questa riunione carbonara non mi è proprio piaciuta, alla faccia della trasparenza!

Lucia I., Pozzuoli Commentatore certificato 06.04.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo perso loccasione di mettere sotto scacco il pd ? secondo me si,cosi rischiamo

claudio francesconi 05.04.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

caro Peppe ,sono Franco De franco,nato ad Altomonte il 02/04/1945 mia mogli Franca De Giacomo del 1950, pensionati.
Siamo stati anche noi in politica SocialDemocrazia.
I partiti hanno fallito ,hanno tradito i loro ideali,non solo verso se stessi ,ma verso il POPOLO ITALIANO.
Purtroppo sono gli uomini che tradiscono gli ideali, perchè l'uomo è arrogante, superbo ecc.
Hai fatTo tanto per creare il movimento 5 stelle, il programma è sacro ed inviolabile.
Purtroppo chi è stato eletto ,Deve capire che non è stato eletto,perchè gli elettori hanno votato la singola persona,non esiste il voto di preferenza,ma è stato eletto perchè la gente crede nel programma Nessuno conosceva gli eletti se non attraverso il blog.
ENTRANDO IN PARLAMENTO MOLTI DI LORO TI TRADIRANNO
CARO PEPPE,MA NON TRADIRANNO TE,TRADIRANNO IL MOVIMENTO ED IL PROGRAMMA, PERCHE' SONO TROPPO GLI INTERESSI,I BENEFICI, E MOLTI SARANNO COME GIUDA.
CRISTO E' STATO TRADITO DA GIUDA, NULLA E SERVITA LA SUA CROCIFISSIONE,PERCHE' GLI UOMINI SONO CATTIVI,MALVAGI,PERSONALISTI, MA QUANDO ENTRANO NEL SISTEMA DEL POTERE CAMBIANO LA LORO VITA.
CARO GRILLO CREDO CHE MOLTI TI TRADIRANNO,SARANNO TANTI GIUDA, NON FARE COME CRISTO,NON SERVE A NIENTE ESSERE CROCIFISSO.
PORTA QUESTA LETTERA AGLI ELETTI.
FRANCO DE FRANCO

FRANCO DE FRANCO 05.04.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Durante la campagna elettorale siete riusciti ad avere moltissimi voti nella speranza che poi sareste riusciti a fare qualcosa.

Credo che questo sia il momento di dimostrarlo e mettere un piede dentro al governo "accettando" di cooperare con il PD in modo che possiate dire che voi avete fatto tutto il possibile ed eventualmente se le cose non dovessero andare bene farlo cadere fra un pò. Ma nel frattempo si dirà che per il bene del Paese il M5S ha fatto di tutto con buona volontà (soprattutto per incominciare una nuova legge elettorale).
Se questo Grillo non lo capisce allora bisgna mollarlo perchè non è abbastanza intelligente e porta il Movimento alla rovina. Se continuate così oltre ad avere sprecato tempo e illuso gli elettori, alle prossime elezioni fare una figura di ........ E allora il Vaffa me lo meriterete voi che avevate ottenuto la possibilità di fare qualcosa e la state buttando.

silvano monti 05.04.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

ZECCHE + PIDOCCHI - CIMICI + PIATTOLE =
CLASSE POLITICA ITALIANA


CHE' GUEVARA + MARTIN LUTHER KING + MALCOLM X + GANDHI = BEPPE GRILLO

URGESI ANTIPARASSITARIO PER SPAZZARE VIA QUESTI MAGNACCI


GRAZIE A GRILLO E A TUTTO IL M5S

vittorio v., torino Commentatore certificato 05.04.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

caro Sig Grillo
io le ho dato completamente fiducia per formare il nuovo governo ma vedo che tra il dire e il fare
il tempo passa paghiamo tutti i politici da + di un mese per non avere niente in mano io credo che quello che manca al suo partito non partito che ci sia un leader operativo e che parli e agisca e non fare tutto in silenzio ecc ecc. se dovessimo andare di nuovo al voto onestamente non so se Le darei ancora il voto .!io penso anche che è facile andare contro al sistema ma quando dopo tocca A lei a governare i problemi sono completamente diversi da quelli che per giorni ha decantato sul palco di tutta italia
Le auguro buona fortuna e spero che veramente possa portare un cambiamento ...
cordiali saluti

Giuliano

giuliano sala 05.04.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLA CARBONERIA!!!
PIU' DI CENTO PARLAMENTARI, ELETTI E PAGATI DA NOI CITTADINI, PER MORALIZZARE E RENDERE TRASPARENTI LE ISTITUZIONI, CHE VANNO IN PULLMAN A INCONTRARE DI NASCOSTO IL GRAN MAESTRO, NON ELETTO, CHE CHE NON ACCETTA DOMANDE IN PUBBLICO E PARLA SOLO COI GIORNALISTI STRANIERI.
GRILLO FAI IL BENE DI 5 STELLE: SPARISCI!!!!!!!!!!!
pedro

antonio magnani 05.04.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Secondo i Troll dè sinistra che scrivono qui sopra e non solo, ci sarebbero 2 Italie: una buona, giusta, sana e onesta...(la loro...) e poi ce ne sarebbe un'altra, sporca, brutta e corrotta....(tuti quelli ke non votano a sinistra....). Ora se lo pensassero solo quei 4 sfigati di militanti, si potrebbe sorvolare...ma il vero problema è un tale input viene dall'alto del partito, dalla sua presunta elite intellettuale.....e dove si và con gente così?
Torniamo a votare e vediamo stavolta quanti voti prende il Movimento.....arrendetevi!

Robert Kagan (popogaz), Roma Commentatore certificato 05.04.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi , volete sistemare questo benedettissimo blog?? e da mesi che sono registrato ma non riesco ad effettuare il login, lo dà nullo ,come se non fossi registrato! se avete lo stesso problema allora cliccate mi piace cosi da farlo arrivare in cima e notare a chi di dovere! Ps: ho mandato già da tempo le copie dei documenti!

stefano maria mattei 05.04.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Forza deputati del M5S non fatevi infinocchiare, tirate fuori gli attributi, ci vuole più coraggio a governare e a metterci la faccia che a nascondersi. Le riforme che il paese necessita si fanno stando al governo e non all'opposizione dove non si può combinare nulla, cosa si pensa di fare Grillo stando all'opposizione??? Urlare e basta? Cosa dirà adesso ai minatori sardi la prossima volta che gli incontra? Vogliamo altri 5 anni di mister B? Non ero sicuro ma alla fine ho votato PD perché ritenevo che la protesta non bastasse. Avevo visto giusto.

Marco Bongiovanni 05.04.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

QUANTO TROLLS COMUNISTI CHE VEDO SU QUESTO BLOG!!!!!

la base del movimento, nato su una certa etica, è coerente con i ditkat imposti, meno male!

qui leggo di una mare di commenti favorevoli alla fiducia a quel partito di BOIA/BANCHIERI qual'è il PD!

cari comunisti del ca..o! avete voluto eleggere gargamella e quindi avete perso! il vostro partito è destinato alla scissione, i boia banchieri da una parte e renzi dall'altra!
siete destinati a due esigue minoranze!

paolo 05.04.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ercole c., pomezia Commentatore certificato 05.04.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, stai facendo bene!!! purtroppo nel m5s si sono infiltrati anche alcuni porci comunisti! questi porci stanno tentando di boicottare il movimento dicendo che bisogna votare la fiducia a gargamella! non dargli retta e continua su quanto si è detto sul movimento! e cioè che NON si darà la fiducia ai partiti!!

QUESTI PORCI COMUNISTI RINNEGATI,NON HANNO VOTATO GARGAMELLA MA HANNO VOTATO NOI PENSANDO CHE POI ALLA FINE AVREMMO DATO LA FIDUCIA! si tratta di una strategia politica!

paolo malesi 05.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!!
perchè le VVVOstre riunioni non le fate in streaming così come avete chiesto di farle con gli altri?
Tu Grillo Stai BUFFONANDO cerca di capire che qualcuno ti tira i fili come si fa ad un burattino

Alfredo Muselli 05.04.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI, MA VOLETE CAPIRE, UNA VOLTA PER TUTTE, CHE OGNI "STRATEGIA" OGNI DISEGNO POLITICO DEVE NECESSARIAMENTE ESSERE CONTESTUALLIZZATO. NON PUÒ PRESCINDERE DUNQUE DALL'IMPORTANTE DATO CULTURALE E ANTROPOLOGICO DI UN POPOLO. DANTE, MACCHIAVELLI, LEOPARDI E TANTI ALTRI GRANDI CERVELLI HANNO DISEGNATO UN INEQUIVOCABILE QUADRO DEL CITTADINO ITALIANO. GLI ITALIANI NON AMANO QUESTE ,PUR LAPALISSIANE STRATEGIE, DEL "NO" SOPRATTUTTO QUANDO ORMAI C'È TATNO DISAGIO E TANTA FAME. UNA SCELTA INTELLIGENTE E PRAGMATICA, SIGNIFICA PER M5S CRESCERE POLITICAMENTE. QUESTO RIFIUTO È IL PRIMO PASSO VERSO LA DISSOLUZIONE DELL'ELETTORATO CHE CI HA VOTATI!!!! LA DUREZZA E LA TENACIA DEL NON DIALOGO EQUIVALGONO PURTROPPO AD UNA NEFASTA OTTUSITÀ DISTRUTTIVA.

Alessandro Anniballi, Capranica (Vt) Commentatore certificato 05.04.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Non è con stupore che vedo fermento nel movimento!Dopo giorni di "NO" Qualcuno si ribella al "dikat"dei NO! Il popolo ne ha bisogno "grillo" non credo!Finalmente si sente la voce del movimento e non di grillo!Per fortuna i ragazzi sono persone che hanno idee, bravi ragazzi che non possono eseere messi in riga grillo!LItalia ha bisogno di loro, dele loro idee, di loro che "combattono" e non di arroccamenti o giochetti da "politicanti" come loro hanno sempre condannato!Lo vuole la gente che loro si mettano in gioco! Da genovese grillo dovrebbe saperlo che "il vento " è quello giusto per uscire in mare!Bisogna cambiare, loro hanno questa oppoprtunità di dare uno scoossone forte al "palazzo" di contribuire a cambiare il volto della politica!La gente li ha votati per questo!Non è bello sentirsi dire da grillo"NON MI VOTAVI"!Non fatevi intimorire,date una svolta lo potete!Mettersi ingioco nonè sporcarsi! mettersi in gioco è contribuire a cambiare il volto della politica,fare quelle cose di cui si è sempreparlato ma mai fatte! A che serve dire che la colpa è di "tizio o caio" guardarsi indietro e colpevolizzare nonserve!Serve guardare avanti, operare pe il bene dei "cittadini" voi lo potet! Muovetevi, rimboccatevi le maniche e mettetevi in gioco! Lovogliono i cittadini che vi hanno votato!Non sprecate questa "occasione"! Il " grillo parlante" nonsempre può avere ragione! Lavera sfida è questa mettervi igioco e "lottare per quello in cui si crede eche avete sempre decantato!A che serve dire" per venti anni hanno fatto i cavoli propi! Ditemi a chi serve! Serve invece scardinare il vecchio operare per il nuovo! Voi avete la facoltà! Sta solo a voi e a nessun altro! VAMOS RAGAZZI!

Just6 05.04.13 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Grillo non ti vuoi alleare con nessuno perchè devono andare tutti a casa. Allearsi e accordarsi per te nasconde l'intrallazzo ai danni del popolo italiano e te ne freghi della barca che affonda.
Dal momento che è certo, come la morte, che il livello di consenso del M5S non potrà mai superare il 25/100 comunque vadano le cose, ti chiedo di fare un passo indietro e delegare una personalità all'altezza per gestire la linea politica dei 163 teneri grillini.
Tu non sei all'altezza. Eri un comico ora sei un politico pasticcione.
Lo vuoi un consiglio: confluite tutti nel PDL. Questa è coerenza.

Anselmo de Ceglia 05.04.13 06:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io e la mia famiglia abbiamo votato per il movimento 5 stelle nella speranza che entrasse in parlamento e nel governo del paese (non per fare fallire l'Italia e gli italiani)ma per minare dall'interno lo strapotere del partitismo e smantellare gradualmente la struttura corrotta della politica e tutte le società collegate che causano la spesa publica. Con il rifiuto a partecipare a partecipare al governo si perde questa possibilità e quindi il movimento non ha più ragione di esistere. Alle prossime elezioni perderete i nostri 7 voti

Bonato 05.04.13 06:30| 
 |
Rispondi al commento

Ai cittadini eletti nelle liste del M5S,
STATE BUTTANDO LA POSSIBILITA' DI CAMBIARE LE COSE
STATE IGNORANDO LE NECESSITA' DI TANTA GENTE CHE SOFFRE
STATE BUTTANDO 400 MILIONI DI EURO (costo delle elezioni)
STATE SPRECANDO UNA OCCASIONE STORICA.

RIBELLATEVI AI DUE CAPIBASTONR CHE VI TELECONDANO
ANDATE A FARE IL LAVORO PER CUI VI ABBIAMO VOTATO

ANDATE A LAVORARE PER I 20 PUNTI DEL PROGRAMMA
FARE UN ACCORDO CON IL PD E ABBIATE UN MOMENTO DI SENSO DI RESPONSABILITA'!

VERGONA!
STEFANO

STEFANO ., ROMA Commentatore certificato 05.04.13 02:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

l tuo commento:
"Caro Beppe, ho creduto in quello che dici e ci credo ancora,mi sono dato da
fare con successo con i miei vicini di casa e amici, ho 71 anni e
ovviamente i conoscenti per la maggiore hanno la mia età, ora con il tuo
atteggiamento che forse io come ex militante comunista posso capire (ma non
giustificare) queste persone mi rinfacciano di averli convinti per mulla, e
io sono nella merda e sono screditato.
Ora mi viene un pensiero per niente bello.
TEnevi Bersani e il PD per le palle, avresti potuto fare tutto quello
ascoltato nelle piazze, e letto nel blog e TU che fai?
I capricci? Il caporaletto di giornata?
Aspetti tutti al voto? Così lo psiconano torna e ce lo cibiamo ancora?,
perche i voti che hai preso adesso di sicuro te liscordi.
Ma che ti ha pagato Mediaset? Io non voterò PD e forse non voterò più ma
penso che questa speranza che ci avevi dato sia persa come quella del 68.
Un cambiamento epocale!
Ora non cambia una minchia.
Al GRAZIE BEPPE di prima ora dico Vaffa...lo Grillo per la cocente
disillusione.
Cordiali saluti
Giancarlo Antonucci da Sacrofano
"
chiedo scusa per questa ripetizione di commento, ma ci tenevo per correttezza

Giancarlo A., Sacrofano Commentatore certificato 05.04.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho creduto in quello che dici e ci credo ancora,mi sono dato da fare con successo con i miei vicini di casa e amici, ho 71 anni e ovviamente i conoscenti per la maggiore hanno la mia età, ora con il tuo atteggiamento che forse io come ex militante comunista posso capire (ma non giustificare) queste persone mi rinfacciano di averli convinti per mulla, e io sono nella merda e sono screditato.
Ora mi viene un pensiero per niente bello.
TEnevi Bersani e il PD per le palle, avresti potuto fare tutto quello ascoltato nelle piazze, e letto nel blog e TU che fai?
I capricci? Il caporaletto di giornata?
Aspetti tutti al voto? Così lo psiconano torna e ce lo cibiamo ancora?, perche i voti che hai preso adesso di sicuro te liscordi.
Ma che ti ha pagato Mediaset? Io non voterò PD e forse non voterò più ma penso che questa speranza che ci avevi dato sia persa come quella del 68.
Un cambiamento epocale!
Ora non cambia una minchia.
Al GRAZIE BEPPE di prima ora dico Vaffa...lo Grillo per la cocente disillusione.
Cordiali saluti
Giancarlo Antonucci da Sacrofano

Giancarlo Antonucci 05.04.13 00:42| 
 |
Rispondi al commento

mi hai estorto il voto dicendo cose giuste ma la propaganda e' finita adesso devi agire visto che ne hai la possibilita'. siamo diventati la barzelletta di tutti e mi vergogno di averti dato fiducia per la tua chiusura mentale personale o dettata dal tuo amico casaleggio.sfrutta bene questa possibilita' perche' non te ne daro' un altra.

ciro lillo 05.04.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fatti sentire! FACCI SENTIRE! Diglielo ai grillini che dietro di loro ci siamo noi! Noi vogliamo quello che ci siamo promessi con te.
Sei tu il vero leader promotore di tutto fatti sentire! Senza di te non starebbero neanche lì. Devono fare quello che gli dici! CHE GLI DICIAMO! senza ripensamenti. Abbiamo fiducia in te!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

FILIPPO COLAVELLI Commentatore certificato 05.04.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

CHI HA VOTATO PER GRILLO L'HA VOTATO PERCHE' AVEVA LA SPERANZA CHE SI POTESSE CAMBIARE IL SISTEMA ITALIA ATTRAVERSO UN CAMBIAMENTO EPOCALE DEL SISTEMA CORROTTO, MORALMENTE DEGRADATO, ARROGANTE, TRUFFALDINO E RIGONFIO DI INUTILI PERSONAGGI SENZA DIGNITA' CHE IMPERA OGGI: SE PER OTTENERE QUESTO CAMBIAMENTO E' NECESSARIO FARE UNA SORTA DI ACCORDO CON IL PD, BEN VENGA: L'IMPORTANTE E' PERSEGUIRE E RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI FISSATI.
CON LA RIGIDA OSTINAZIONE E LA CECITA' POLITICA SI VA A RACCOGLIERE FUNGHI NEL BOSCO!
CORDIALITA' GREGORIO MIGLIARDO

GREGORIO MIGLIARDO, MESSINA Commentatore certificato 04.04.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Pensate ora si affacciano sul mondo della politica dieci saggi dico dieci !!!! di solito nei film ce nè uno ma noi abbiamo pensato che erano pochi, purtroppo altre bocche da sfamare, che sommati al governo Monti e a altri che arriveranno..... che sia più facile ed abbiano più posto se loro escono e noi entrimo???

franco f. Commentatore certificato 04.04.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

potresti dirmi caro beppe come risolvono i loro problemi quelli del sulcis, quelli dell'ilva di taranto i tanti precari che hai abbracciato e che vedevano in te un salvatore ,se dici sempre di no a tutto e soprattutto non cerchi di formare un governo ? mandare gli altri a quel paese o dire sempre di no al pd che potrebbe avere e votare un 'agenda di cose da fare fatta da te ....pe3nsi che risolva i problemi?se aspetti di arrivare al 51 percento governi ,ammesso che ci arrivi, un paese che non esiste piu,divorato dalla crisi che invece ora potresti aiutare a superare se solo facessi un alleanza con il pd su alcuni punti comuni ,che sono tanti. ho detto ammesso che ci arrivi al 51 percento perchè penso sia difficile che tu possa mantenere quello che hai preso, molti come me non voteranno più per te .....ti ricorderanno come quello che voleva spaccare il mondo ma che non è riuscito a muovere una foglia se non partecipi ad un'azione di governo condivisa perchè purtroppo nessuno può governare da solo !!!

alberto castellani 04.04.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa, sono un neofita del blog e non so se sto postando nel posto giusto. Desidero porre una semplice domanda: forse mi e' sfuggito ma nel programma del movimento non ho trovato alcun riferimento all'eventuale intervento (correzione o abolizione) di leggi che nel corso degli anni la casta ha messo in essere in modo trasversale per saccheggiare impunemente le finanze dello Stato: cito ad esempio la scandalosa legge Mosca, grazie alla quale sindacalisti e burocrati di partito si sono elargiti piu' o meno favolose pensioni mensili senza averne alcun diritto (se non quello riconosciuto appunto da tale legge) ne' (ovviamente) aver versato alcun contributo. E voglio ricordare che tra i galantuomini di cui e' costellata la politica, ne hanno usufruito a partire fin dagli anni '70 (e tuttora ne usufruiscono) personaggi del calibro di Napolitano (70 milioni mensili del vecchio conio) e quel Marini che qualche voce in questi giorni da' come papabile presidente (5 milioni del vecchio conio).
Luigi TS

LUIGI ZECCHIN 04.04.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Tommaso Currò coraggio e vai avanti, se ci fossi stato tu a posto di Grillo a quest'ora un paese agonizzante avrebbe un governo, avresti messo Berlusconi in condizioni di non nuocere al paese e il movimento non avrebbe perso voti nel sondaggi.
Invece c'e' Grillo, diventato un piccolo dittatore di provincia, schiavo della sua logica di onnipotenza, appoggiato dal depositario esclusivo della verità che si chiama Casaleggio.
COSI BERLUSCONI E' LI' TRANQUILLO, PERCHE' BERSANI CHE VOLEVA LA LEGGE SU CONFLITTO DI INTERESSI E' STATO DERISO IGNOBILMENTE;
COSI'NESSUN CAMBIAMENTO CI SARA' PERCHE' GRILLO E CASALEGGIO ASPETTANO, ILLUSI, IL 100% PER FARE QUALCOSA. SIAMO IMPAZZITI?
COSI' IL PAESE AFFONDA E LA POVERA GENTE ( COMPRESI GLI IMPRENDITORI MENO FORTUNATI) RISCHIA DI SUICIDARSI O SI E' GIA' SUICIDATA.
SE QUESTO E' IL CAMBIAMENTO, NON FA PER NOI. GRAZIE TOMMASO CURRO' DI ESISTERE! DIMOSTRI DI AVERE AUTONOMIA INTELLETTUALE E NON E' POCO IN QUESTO MOVIMENTO DI ALLINEATI FOLLI FINO ALLO SFASCIO.
FAI SENTIRE LA TUA VOCE CHE NON SEI SOLO!!!!!!!!!BASTA LEGGERE IL BLOG. MA CRIMI LO LEGGE IL BLOG? HA MENTITO AD UNA GIORNALISTA DICENDO CHE LA GENTE DEL MOVIMENTO DICE DI ANDARE AVANTI COSI'.
MA SI PUO' ESSERE COSI BUGIARDI? HA IMPARATO IN FRETTA DAI VECCHI VOLPONI DEL PARLAMENTO. ALTRO CHE TRASPARENZA!
IL MOVIMENTO SI SALVA CON GENTE COME TOMMASO NON CERTO CON GENTE COME GRILLO E CASALEGGIO, CHE AMANO SE STESSI PIU' DEL PAESE E DEI LORO ELETTORI.
PS: GRILLO PARLI PER FAVORE ANCHE DELL'EVASIONE FISCALE E DEI PARADISI FISCALI.
CORDIALMENTE
PIETRO

Pietro D'amato 04.04.13 21:32| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grillo, i politici in parlamento sono morti, ma i cittadini 5 stelle sono fantasmi.

mimmo campana 04.04.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

mi sono meravigliato di voi grillini vi abbiamo votato per portare avanti un programma nuovo e invece devo sentire ho leggere che fra di voi non c e unione e allore mi chiedo perche vi siete fatti eleggere? posso pensare che prima o poi qualcuno di voi deputati vi farete comprare dai vecchi partiti per ottere cosa.....sarete dei vigliacchi,non cascate nei tranelli della vecchia politica,ma siete uniti in tutto,cercatevi,abbiate idee,sorridete,amatevi, gioite e incazzatevi anche ma restate uniti tutti insieme nessuno deve rimanere indietro. ok?

stefano di lupo 04.04.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe chi ti ha votato, come me, pensava che il movimento sarebbe stato finalmente qualcosa di diverso....avevate la possibilità di fargli calare le braghe ai soliti noti,e fare finalmente le cose importanti per il nostro paese e invece, gli eletti, scusatemi, ma mi sembrano dei burattini che senza di te non sanno muoversi e tu mi sembri una zitella inacidita che non riesce ad andare oltre le sue convinzioni,oltre tutto mi dai della cogliona,per pensare che magari con i rapanelli del PD potevi tentare non dico un'alleanza ma un patto di desistenza perché questo paese sta andando nella merda....!!!Non ti preoccupare il mio culo per andare a votarti non lo muoverò più,sappi che alle altre elezioni io non avevo votato

annalisa inge schifferegger, padova Commentatore certificato 04.04.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti tanti discorsi per prendere voti anche il mio. Via imu, smantellamento equitalia, impignorabilità prima casa e tanti altri. Una volta in parlamento e al senato poi? Proposte di legge sono presentabili dalla fine votazioni ma niente e pensare che passerebbero anche con il pieno consenso di rivali tanto odiati!!!! Ma come al solito solo discorsi e propaganda per puro e semplice tornaconto e poi a fan culo il popolo. Tutti uguali. Complimenti!!! GRAZIE dell' ennesi presa per il culo.

vittorio alderighi 04.04.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Perchè i libri e i DVD di Grillo sono a pagamento, non ha abbastanza soldi?

Dario B. Commentatore certificato 04.04.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Bersani & C.tergiversano sperando a una rottura del M5S vi prego non tradite la fiducia di8,5 ml.
di italiani che hanno posto in voi la speranza di
cambiamento,non vendetevi,tenete duro solo cosi'si potra'attuare questa bella rivoluzione democratica appena iniziata.L'Italia DEVE ESSERE RIFATTA e questi partiti non cambieranno mai
C A _ _ 0

bruno fazio 04.04.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ci vuole la banconota popolare, hanno già cercato di farla ma li hanno bloccati, contatta ADAM KADMON. Tu puoi arrivare a lui.

FILIPPO COLAVELLI Commentatore certificato 04.04.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Su questo Blog più che Troll vedo Teste Bacate (cittadini paganti ma non pensanti) che condannano il M5S per "reiterata coerenza" nel voler mandare a casa chi li ha ridotti alla disperazione mentre continuano ad invocare un accordo coi Boia che hanno decapitato l'Italia.Nessuno ha detto mai che sarebbe stata una passeggiata ne che tutto il programma M5S si sarebbe portato a termine nell'immediato.Ci vuole pazienza nel cominciare a fare le piccole cose (come una legge elettorale seria,il ritiro delle truppe dall Afganistan e la riforma degli enti pubblici automatizzandoli per renderli più efficienti ed eliminare gli sprechi)e sicuramente appoggiare Bersani o Berlusconi assicura solo un blando palliativo a delle insulse riforme a carattere speculativo adatte solo a sperperare i soldi accumulati da Monti in questi mesi (i soldi nostri per capirci quelli della gente onesta che paga le tasse)e che nulla regaleranno all'Italia.Se avete tanto da ridire fatevi un'esame di coscienza e pensate a chi avete votato in questi anni e a cosa ha fatto per voi...Forse vi verranno in mente molte più ingiurie!

Adry Schiena Carovigno 04.04.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

La RAI è un pozzo senza fondo di spreco di denaro pubblico.
A cosa servono le sedi regionali RAI ?Forse a fare pubblicità alle sagre paesane.? Devono essere abolite.Ci bastano e sono sovrabbondanti i canali nazionali.
Perchè in RAI deve esistere un apparato per ogni partito politico ?
A che serve pagare megastipendi e cachet altissimi alle cosidette star della TV ?
I cittadini dicono basta al pagamento degli sprechi della RAI !
Il canone deve essere dimmezzato e deve essere imposto l’obbligo di pareggio di bilancio

guido m. Commentatore certificato 04.04.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi occupo da parecchio tempo di questioni fiscali a livello di studio ,letture(sole24ore) e pratiche (non sono mai andato da un commercialista per la normale amministrazione).
Allora ho qualche idea da proporre
1)Eliminare Redditometro .Spesometro,Studi di settore(richiedono un impegno che l'attuale amministrazione non può garantire oltre che esser ingiusti)
2)Introdurre la moneta elettronica (si può rendere user friendly quanto si vuole )
3)Estrarre a sorte numeri di scontrini Fatture e Ricevute fiscali (l'aliquota progressiva scoraggia chi deduce meno dal chiedere questi documenti)
4)Concentrarsi sui lavoratori autonomi (per esempio tempi di attesa per gli appuntamenti negli studi medici)
5)Inoltre si potrebbe sapere dalle banche i movimenti finanziari degli ultimi 10 non 2 anni per vedere quanti capitali sono fuggiti all'estero o sono stati investiti in beni mobili di valore esenti da qualsiasi imposta riducendo le imposte sui beni immobili.

Vincenzo M., Foggia Commentatore certificato 04.04.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono un lavoratore di Telecom Italia e ti posto questo articolo per portarti a conoscenza di un qualcosa di scandaloso che questa società sta perpetrando ai danni della nazione intera col placet del governo attuale. Ti prego di leggere l'articolo e se del caso di proporre una interrogazione parlamentare su questo problema che riguarda l'intera comunità.
Grazie

guido palumbo 04.04.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe anche se no ho potuto votare per voi in questa tornata elettorale perchè all'estero, condivido molto alcune idee del movimento ma devo anche dirti che alcune delle persone elette nel tuo movimento sono solo salite sul carro ed adesso stanno pensando solo ai loro interessi personali.
Neanche 40 giorni dalle elezioni e già tutto questo chiasso intorno al movimento.
Sappi in futuro scegliere bene le persone da cui circondarti. Un abbraccio Angelo

angelo albanese 04.04.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei che avessimo perso un'occasione per far fuori il NANO una volta per tutte!!! ora il sig. Matteo Renzi pur di andare a governare come premier è disposto a fare un accordo con il NANO, conclusione: il NANO continuerà a rimanere impunito dopo che ci ha portato alla rovina. Peccato era la volta buona per fare tutte quelle riforme che abbiamo sempre sognato, ed un sogno rimarranno. BEPPE MI HAI DELUSO

ALFREDO R., LA SPEZIA Commentatore certificato 04.04.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Io vi ho votato per farvi portare le vostre proposte IN QUESTO PARLAMENTO, non per aspettare le calende greche, quando avremo il 100% dei voti(si, va be''!) e bla,bla...ma siete tutti matti?ma di cosa stiamo parlando?

Lucia I., Pozzuoli Commentatore certificato 04.04.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, tu mi sembra che combatti contro e solo il PD
e non tieni conto che intanto il nano aumenta nei sondaggi
e alle prossime probabili e vicine nuove elezioni (con la nuova legge elettorale)
avrà di nuovo il potere assoluto,cosi col c...o riusciremo
a disinnescarlo definitivamente !!
e a fare quelle riforme che servono al paese!e ci
ritroveremo di nuovo nella m...a, hai ragione quando dici
che non ci si può alleare con chi ha contribuito
a sfasciare l'italia,però questo era il momento che si poteva, alleandovi col PD, mandare in esilio definitivamente il + grande responsabile morale ed economico dello sfascio del paese e tentare di salvare l'italia!!! invece che c...o siete andati in parlamento a fare?a scaldare anche voi solo le sedie? o a rilanciare
definitivamente per altri 5 anni berlusconi e le sue v....e??

robynson crosue () Commentatore certificato 04.04.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

non ha sbagliato chi ha votato grillo, è grillo che sbaglia chiamando movimento un qualcosa che sta fermo, mentre il paese va alla deriva. Pretende di demolire tutti i partiti contemporaneamente, ma se permette al nemico di unire tutte le forze che ha disponibili, sarà l'immobile M5S a essere demolito.Io ho votato un movimento, non una roccia che non si muove.

Arnaldo Piccoli, Verona Commentatore certificato 04.04.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gino Strada Presidente della Repubblica

Fabrizio M., Roncade Commentatore certificato 04.04.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Che occasione persa il mancato accordo con Bersani!
Che risposta è:"Mi sembra di essere ad una puntata di Ballarò"?
Bersani e il PD hanno tutti i limiti che si vuole ma quell'incontro poteva portare ad un buon governo, se il PD avesse sgarrato il 5 stelle avrebbe votato la sfiducia e fine governo. Invece ho l'impressione che la risposta dei due era stata dettata prima da qualcun'altro...
Perchè gli incontri tra Grillo e i suoi non sono in streaming?
Qual'è la proposta del 5 stelle sulla legge elettorale?
Se gli inceneritori non vanno bene cosa ne facciamo della parte non riciclabile dei rifiuti? In discarica?
Il reddito di cittadinanza con che risorse economiche si fa?
Dove sono la risposte a queste domande?

Dario B. Commentatore certificato 04.04.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che molta parte dei consensi ottenuti da M5S siano da considerarsi voti della speranza: speranza di un cambiamento in positivo per tante persone che hanno sofferto e soffrono le delusioni, gli inganni e le vessazioni di un potere affidato all'attuale sisterma dei partiti;
speranza, nell'attuale drammatica congiuntura economica, di risollevare le sorti della mancanza di lavoro, della mancanza di credito per le imprese, ecc., ecc;
speranza di maggiore giustizia per tanti poveracci sbattuti in galera mentre c'è qualcuno, troppo potente, che se la ride di giudici e giustizia, ecc. ecc.
E' per tutto questo che tanta gente ha votato M5S.
Forse scopro l'acqua calda ma è da questa gente che ora sale un grido disperato di sollecitazione a che M5S non stia alla finestra a guardare gli altri che si agitano, assentendo o dissentendo, senza, di fatto, perchè si è auto-escluso, sostenere ciò che condivide. Questa strategia è, secondo me, non solo dannosa per il movimento ma criminale, perchè condanna tanta gente a non poter vedere attuate le loro sacrosante aspirazioni.
M5S è un movimento che condivido in massima parte delle sue tesi. Ma le rivoluzioni, tranne quelle violente, hanno bisogno di tempi e modi per persuadere e convincere, tempi e modi che non sono certo quelli che M5S sta attuando.
M5S sta sprecando un'occasione più unica che rara. Non credo affatto che, in caso di nuove elezioni, riavrà gli stessi consensi e tanto meno li accrescerà.
Peccato! Davvero peccato!
Claudio Rubino

Claudio Rubino 04.04.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

OGGETTO: Reggistrazione ufficiale del programma dell'M5S da svolgere per quanto breve sia.

M5S è arrivato al governo, quindi adesso esiste un presidente di camera è un presidente di senato.
Può lavorare indipendentemente dalle decisioni della presidenza della Repubblica.
Quindi adesso si può chiedere di depositare tutti i programmi dei partiti, che verranno valutati i punti in comune.
Per la formazione di un governo per quanto breve sia, di poter dare una prima risposta.
Le decisioni del presidente verranno valutate dal governo, il suo tipo di soluzione, non si può continuare cosi.
Per la presidenza sono delle proposte fatte da altri non dai singoli movimenti.
Questo governo vecchio farà una manovra, con la partecipazione di tutti i partiti di questo governo, scaricando la palla ha questo governo.
La manovra dal primo insediamento.


BP 2013 04 04, d'ERRICO Giuseppe, mediaffari@gmail.com


BP 2013 04 04, d'ERRICO Giuseppe, mediaffari@gmail.com

d'ERRICO G., San Severo Commentatore certificato 04.04.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiamo Umberto Quartucci da Messina, è la prima volta che mi cimento a scrivere in un blog, ma volevo semplicemente dire che si sta perpetrando l'ultima vergogna della nostra "grande" classe politica e cioè: la, come si chiama,buona uscita dalla politica. Io, pensionato con 40 anni di sudato lavoro, ho percepito appena 70.000 euro lorde. Noto, inoltre, che nessuno si sta fermamente opponendo ed ancora oggi intanto altri due piccoli imprenditori si son suicidati , ma a chi vuoi che importi di una delle tante vittime, non ci sono i soldi per gli imprenditori non ci sono i soldi per gli esodati non ci sono i soldi per tanti lavoratori, ma l'importante che ci sono i,soldi per i nostri politicanti e che soldi. In questo momento,lo so che sono sempre le stesse lamentele,di ristrettezze dove molte famiglie si rivolgono per mangiare alla caritas, dove tante gente si toglie la vita ed i nostri politicanti ancora non fanno che litigare e ridere delle disgrazie del popolo, tanto a chi vuoi che interessi. Io ho 63 anni con tre figli a carico che vogliono tanto lavorare e malgrado la mia vita sia sempre stata improntata nella pace ora penso proprio che a questi pseudo uomini che ci comandano senza alcuna umanità FORSE è VENUTO IL MOMENTO DI FARLI SALTARE IN ARIA MA NON SOLO METAFORICAMENTE. Se io potessi fare qualcosa per cancellare tutti i sorprusi e le angherie, sembra che siamo ritornati alla dittatura ma che democrazia è questa che, mentre a noi ci si impone povertà e sacrifici "loro" vivono nell'agiatezza. Alla nostra bella faccia si aumentano gli stipendi, si danno belle pensioni e come ho detto all'inizio si danno una lauta "Buona uscita. Ma siamo veramente fessi o finalmente vogliamo reagire,dimostrare che i nostri martiri non sono morti per niente.Ora si parla ancora di nuovi elezioni, ma qualcuno si sta chiedendo : e se dopo aver speso ulteriori nostri soldi per questo, il risultato delle urne non cambiasse?

UMBERTO QUARTUCCI 03.04.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che i parlamentari e senatori del movimento resistano alle sirene e ai mezzucoli di corruzione per votare quella legge di comodo. Resistete tutto il popolo Italiano è con voi. Diamo un'altra spallata e tutti andranno a casa. Per governare un paese non servono né saggi né tecnici ma onestà e buonsenso nel fare le cose. Com'è possibile non capire che esiste una disparità tra i redditi le pensioni e il carovita? Perché nelle aziende regionali e comunali non si applica il buonsenso amministrativo e va tutto a rotoli. Chi mangia troppo prima o poi si strozza. Strozziamoli!!!!

Enrico Mori 03.04.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

buonasera sono di napoli . esporre il nostro disagio .sono circa 20 anni che facciamo i lavori socialmente utili .anno inventato una conzirzio che si chiama manital che a sua volta fa capo lo stato . precedentemente faceva capo mastella .penzate che 2 unita costano 42000 euro anno .nella busta paga mia con 3 figli minori e uno ivalido 1300 uro al mese mi chiedo dove vanno a finire il resto.mi scuso per la mia scrittura non molto chiara .

mario magrelli (marmitta22), napoli Commentatore certificato 03.04.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, stai facendo la più grossa cazzata della tua vita. So che non ami il dissenso ma se non c'è dialettica non nascosta dietro il paravento della rete non si va da nessuna parte. Ricordati quello che ti dice un cittadino più cittadino dei tuoi onorevoli che amano farsi chiamare cittadini. Stai consegnando, con la tgua protervia, il paese al Berlusca che di giochini ne sa più di te e di C asxaleggiol mesi insieme!!!!!!!!!!!!!!

Francesco P., Roma Commentatore certificato 03.04.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

GUARDO BLOB CHE TITOLA"GRILLATA MISTA" ,CON SOTTOFONDO, LA VOCE DI CITTADINI INCAZZATI.......TUTTO VEICOLATO NEL DIRE CHE IL M5S ,RIFIUTANDO L'ALLEANZA ,SIA COLPEVOLE DELLO SFACELO........IL M5S STA DIMOSTRANDO UNA COSA CHE IN ITALIA NON SI ERA MAI VISTA E CIOE' LA C O E R E N Z A ED IL RISPETTO DEGLI 8 MLN CHE HANNO VOTATO M5S.....GHEZZI,SCHIAVO DELLA SINISTRA DA 30 ANNI, SPARATI!!!!!!SEMBRI ANTONIO RICCI!PENSAVO FOSSI UNA PERSONA PIU' INTELLIGENTE E ONESTA MA MI SBAGLIAVO ......NON C'E' INTELLIGENZA SENZA ONESTA'!

gianni ., pescara Commentatore certificato 03.04.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma spiegate cosa volete fare?

IO ho capito che:
Pensate che la migliore strategia è quella di aspettare che PD e PDL fanno il governo per poi massacrarli con un po di populismo e demagogia?
Quindi immaginare di fare un pienone alle prossime elezioni... magari un 51%...vero!

Baaa!!! penso che avete sbagliato strategia...
La gente è affamata ed incazzata!!!

Se volete fare qualcosa con i voti che avete dovete NEGOZIARE!!! sapete cosa significa!!! oppure no? esistono i corsi per questo e non scherzo...

Forse solo nei comuni avete un senso... dove un po di buon senso e onestà può essere utile... e sufficiente... ma a Roma serve gente che sa fare "politica"!!

Credo che con queste premesse il M5S è una bellissima meteora politica...

non vi ho votato per poco... ma adesso sono convinto di aver fatto la scelta giusta...

Giancarlo Calicchia 03.04.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un vostro elettore "parziale". Apprezzo la vostra coerenza e sono d'accordo con la vostra linea comportamentale, ma mi sarebbe piaciuta la proposta di un vostro candidato alla presidenza del consiglio con relativa compagine di ministri, in modo da accreditarvi con più forza come movimento di governo.
Credo comunque che il paese possa andare avanti con il governo che c'è per gli affari correnti ed il parlamento che svolge la sua funzione legislativa, almeno fino alle norme più urgenti e non rimandabili (che non sto ad elencare perché l'avete già fatto voi).
Una domanda: premetto che non sono un tecnico e non conosco il funzionamento del parlamento, ma quando affermate che voterete le leggi che sono anche nel vostro programma, significa che non farete proposte di legge ma attendete le proposte di altri gruppi? e come vi porrete di fronte ai cosiddetti emendamenti? In passato ho visto buoni progetti di legge snaturati dai più svariati emendamenti corporativi.
Grazie e in bocca al lupo.

vittorio vignola 03.04.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Grillo. Ho sbagliato a votarti. E con me perlomeno altri quattro milioni di cittadini elettori di sinistra. Di quelli di destra o addirittura fascisti mi importa una mazza. Ma i motivi per cui ho (abbiamo) sbagliato non sono quelli che hai elencato nel comunicato emanato dal bunker oggi. Sono invece i seguenti.
1) pensavo che il M5S fosse espressione di democrazia diretta. I fatti dimostrano che c'è soltanto un dittatorello a sua volta eterodiretto da un farneticante visionario;
2) pensavo che i bravi ragazzi eletti con una ventina di click su internet fossero, per la maggior parte, delle persone capaci. Dimostrano di essere soltanto dei decerebrati che aspettano l'imboccata dal dittatorello che, a sua volta, aspetta le decisioni del farneticante visionario. Il solerte (ad autosmentirsi) Crini, dotato di ben tre pappagorge ma di nessun cervello, ne è la dimostrazione più lampante. Stendiamo un velo pietoso sulla apologeta del fascismo, spocchiosa, arrogante, signora Lombardi;
3) il motivo ben più importante: pensavo che tu avessi a cuore, nell'immediato, i destini degli esodati, dei disoccupati, dei precari, dei poveri e che assumessi (tramite i decerebrati) decisioni atte a, perlomeno, migliorare la situazione di tutti quegli sfortunati mazziati ancor più duramente dal governo del sobrio Monti. Niente di che. A te importa una minchia dell'immediato perchè aspetti il nuovo assetto mondiale preconizzato e previsto dal farneticante visionario dopo la terza guerra mondial-nucleare
e perchè, nel frattempo, tu e lui continuate ad arricchirvi;
4) perchè pensavo che nel M5S davvero uno valesse uno e tu, invece, marchese Grillo del Grillo, ritieni che tu sei tu e gli altri non sono un cazzo;
5) perchè sono un libertario e tu sei un violento autoritario, anche se, a tua parziale discolpa, c'è l'attenuante dell'etero-direzione del farneticante visionario.
Hai capito Grillo perchè ho (abbiamo) sbagliato? E perchè alle prossime elezioni non sbaglierò più?

Maurizio Manzon 03.04.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO 5 STELLE NON DEVE MOLLARE, SIETE STATI MANDATI LI PER MANDARE A CASA I VECCHI ASSIEME AI LORO PRIVILEGI E SPRECHI; PERCHE' NON TROVANO MAI I SOLDI PER LE IMPRESE, NON SI RIMANDA MAI UN AUMENTO DI QUALCHE TASSA PROGRAMMATO?,I SOLDI PER I LORO INUTILI STIPENDI E VITALIZI LI TROVANO SEMPRE E NON E' DEMAGOGIA E' PURA REALTA'. TUTTI A CASA BISOGNA PULIRE, DIMEZZARE, RIDURRE E ABBASSARE LA PRESSIONE FISCALE. GRAZIE

marco r., Boville Ernica(FR) Commentatore certificato 03.04.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DOVE CAVOLO SIETE?
Quanti parlamentari ha mandato a Roma il M5S?
Cosa fanno?
Tutti a consultarsi con Napolitano?
Com'è che nessuno di questi parlamentari ha pronto un disegno di legge con la nuova legge elettorale? Tutti a nanna?
E se il disegno c'è, perché non è stato sparato ai media?
Cambiateci la legge elettorale, si elegga Dario Fo al Quirinale, poi tutti a casa.
E che le cose serie le faccia il prossimo parlamento !

Marco Castiglione 03.04.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

State perdendo una grossa occasione per effettuare un cambiamento serio di questo paese.
Il vostro modo di operare farà vincere prossime elezioni al partito di Berlusconi.
Questo treno passa una sola volta, a voi non perderlo altrimenti tutti gli sforzi fatti saranno stati inutili.
Per non concludere nulla era meglio non prendere neanche un voto, infatti ho paura che alle prossime elezioni ne prenderete, ne prenderemo molti di meno.
Sarebbe veramente un peccato avere avuto l'occasione e non averla sfruttata.
Buona sera

Roberto Chiari 03.04.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Vi scongiuro!
Fate voi una mossa per stanare Bersani! Vate voi, pubblicamente, una proposta di una rosa nomi per il Presidente del Consiglio di un governo di alto profilo!
Fatevi dire di no dal PD! Metteteli nella condizione di sputtanarsi o salvare l'Italia!

Pietro Nardini 03.04.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Continuiamo così!!! chi dice che i M5S intralcia la formazione di un governo e delude i suoi elettori non ha capito che chi ha votato credendoci nel movimento non lo ha votato x compromessi con la vecchia politica ma x cambiare sul serio!

elena m., pavia Commentatore certificato 03.04.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Vi hanno messo una microspia nel luogo dove fate le riunioni? visto che non le fate in streaming nonnostante la decantata trasparenza(che devono avere gli altri)...

Oppure molto più semplicemente qualcuno presente alla riunione ha parlato... ops .... alla faccia della omertà imposta a tutti ...

Pietro M. Commentatore certificato 03.04.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, da elettore del M5S la cosa che più mi dà fastidio è negare davanti all’evidenza le accuse fatte dai detrattori del M5S…che sono tanti, accuse di immobilismo dei nostri parlamentari,
eppure di cose da fare per questa Italia e soprattutto per gli Italiani ce n'è sono, hai voglia se ce n'è sono….basta volerlo.
Comincio ad avere paura di avere sprecato il voto Beppe e sai perché?
Ricordi cosa dicevi nelle piazze? “Ci vediamo in Parlamento e sarà un piacere”, Noi tutti ci siamo fidati, ci siamo impegnati e vi abbiamo mandato in Parlamento per fare di tutto e di più, ma per ora non riuscite a fare nulla o quasi e questo è brutto, molto brutto.
Dal punto di vista di elettore per ora è stato solo una delusione, tutti si sentono autorizzati ad offenderci, ci urlano in faccia di essere dei principianti prestati alla politica, degli illusi capaci solo di protestare e che al momento del fare ci blocchiamo come dei pirla, mentre voi nello stesso tempo ci state togliendo l’unica speranza che avevamo per cambiare in modo serio le cose in questo Paese.
Beppe tieni presente che davanti ai giochi, tattiche politiche e personalismi ci sono delle priorità, prima di tutto devi metterci gli Italiani, la carne viva di questo Paese, quelli che sono in difficoltà, che essi siano di Dex, di Six. o di Centro !!!!... Proponete leggi, riforme e quant’altro, datevi una mossa, solo così si potrà fare la rivoluzione di cui parli e questo non è un consiglio, ma se permetti è un ordine…!!!! Sali a bordo, prendi il timone della situazione e dai una bella virata perché anche Noi stiamo andando a sbattere.
Fai sì che tutti noi possiamo dire….Buon lavoro cittadini parlamentari!
Ciao Beppe.

Giuliano Baffioni 03.04.13 14:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ecco di nuovo il solito inciucio. Ce la faranno? Larghe intese? e con chi,col solito compare? Non so quanto ce ne voglia ancora per capire che gira e rigira il vero obiettivo è stato,era ed è quello di arrivare dove stanno per riportarci,: solite cose squallide, nessuna proposta di legge (scritta) sul tappeto su cui discutere.. solo velleità programmatiche del già conosciuto "faremo, diremo proporremo" Ma ora c'è una novità : quella dei dei saggi,dei probi Viri, gli stessi di sempre, stavolta però qualcosa è cambiato.. li hanno chiamati "facilitatori" ..sapete.. quelli che ti avvicinano sorridendo con un pennello in una mano ed un secchio dall'altra.. si si il solito secchio pieno di una sostanza semi-trasparente anch'essa nota ovunque come "facilitante", conosciutissima da tutti, ma pare che ai più piaccia il seguito, considerato il ricambiato sorriso e la disponibilità prorompente. Stavolta alle porte del PD busserà qualcuno.. e non saremo noi . Ma come si dice.. bussate e vi sarà aperto : cosa sarà aperto è da vedere...:-)

Pier Giorgio MARI, marimaier@tin.it Commentatore certificato 03.04.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

La sconfitta del PD -L alle ultime elezioni è ancora una ferita aperta.

Molti elettori del PD-L hanno individuato nel M5S la causa di questa epica sconfitta e sfogano attraverso questo blog tutta la loro frustrazione!

All'inizio venivano qui dicendo di aver votato (loro, tutta la loro famiglia e parenti fino alla settima generazione) il M5S. Adesso che il fallimento di bersani è certificato e la santa alleanza PDL e PD-L verrà suggellata (Grillo docet), non nascondono neanche più la loro appartenenza.

Mi spiace per questi cittadini poco consapevoli!

michele zan 03.04.13 13:34| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

mah, napolitano vuoi o non vuoi vuole per forza di cose recuperare bersani, perche non "perde" viene "congelato", non si dice tutti a votare o mettiamo un altro alle consultazioni, no, dieci saggi x 10 giorni di proroga a bersani, e noi con il nostro 25% guardiamo, osserviamo, e nessuno ci consulta, ma ci vuole renzi per dire che stanno perdendo tempo, spiegate alla gente che il nostro progetto puo essere realizzato, senza paura e senza macchia solo con nuove elezioni, altrimenti questi ci prenderanno in giro sempre ..... mentre le (5) stelle stanno a guardare..., coraggio, la gente se viene spiegata per bene la cosa vinciamo ancora....ormai siamo una realta

lodato 03.04.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Perche' non provate a cambiare il sistema dall'interno? Per esempio entrando in un governo con il pd? Non accetto che non facciate differenze tra destra e sinistra e con il vostro comportamento stiate consentendo che Berlusconi continui a fare ricattii.

FRANCESCA LA ROCCA 03.04.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sei sempre il numero uno, non farti ingannare da questi demagoghi, accetta solo un governo a cinque stelle che possa cambiare il corso della nostra vita.

Gianpaolo Mazzola, Angri Commentatore certificato 03.04.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

La storia è maestra di vita. Dopo la Rivoluzione Francese non hanno governato nè Robespierre nè Marat nè Danton ma.....Napoleone. Non fate lo stesso errore di due secoli fa

Paolo N., Milano Commentatore certificato 03.04.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia vita è stata un casino. Tribunali, aerei, polizia, carabinieri. Ma sono ancora qui a guardare il Mondo in faccia. La società macnocratica é al di fuori dalle mie idee e i sussulti parademocratici hanno un sapore molto amaro. Il mio istinto animale mi porta a chiudere la visione di televisioni e social network. La mia rabbia si traduce in ironia ogni volta che ho un senso di violenza nei confronti di questa allucinante società. Già, questa società che ha cambiato piano piano, pole pole, come si dice in Africa, il senso della vita. Un Europa e un Governo Italiano che ci ha messo nel the la droga per essere fedeli ad un piano di ristrutturazione sociale e finanziaria incatenato alla paura. Quale Democrazia usa la paura come strumento di controllo della Popolazione? Behh, basta fare un semplice escursus nella Storia dei Popoli! Tutte le dittature hanno usato come strumento la Paura! Questa specie di scatole cinesi che burocraticamente ci hanno imposto è il risultato di una società globale in corso di fallimento, Il Capitalismo ha i giorni contati e deve nascere una nuova e fertile Era per tutti i Popoli di questo Pianeta
Buona fortuna e tanto amore,
Tibe

Tiberio B., Bergamo Commentatore certificato 03.04.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Cari Pentastellati,

vi fà certamente onore aver scelto come portavoce al Senato ed alla Camera due persone diversamente abili (o disabili).

La prossima volta sceglietele che siano fisicamente disabili, non mentalmente disabili.

Luca Mezzo 02.04.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento

STIAMO SCENDENDO NEI SONDAGGI A TUTTO VANTAGGIO DI BERLUSCONI ! BRAVO GRILLO QUESTO E' IL RISULTATO DELLA TUA STUPIDA INTRANSIGENZA VERSO LE PROPOSTE DI BERSANI. STAI BUTTANDO ALLE ORTICHE UNA OCCASIONE UNICA DI RINNOVARE QUESTO PAESE E TI STAI GIOCANDO IL MIO VOTO COME QUELLO DI TANTISSIMI ALTRI CHE HANNO CREDUTO NELLA TUA BUONA FEDE.
STAI DIMOSTRANDO CHE, AL RIPARO DEI TUOI MILIONI, TE NE STRAFOTTI DELL'ITALIA E SARA' UNA MAGRA CONSOLAZIONE QUELLA DI VEDERTI SOMMERSO SOTTO UNA VALANGA DI VAFFA !

quintino imbrogno 02.04.13 23:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono, come tanti, un cittadino deluso dal M5S,poteva far fruttare i milioni di voti ottenuti dando la fiducia al PD dietro la garanzia di applicazione di leggi quali anticorruzione,conflitto di interessi,riduzione dei costi della politica ,abolizione del finanziamento pubblico,niente IMU per i senza reddito etc .Invece ha superato anche i politici piu' biechi e approfittatori.Omettendo di far applicare tale leggi con l'accordo del PD tiene in scacco i numerosi cittadini che l'hanno votato per poter raggiungere non si sa quando il 51% mentre il popolo soffre.Noi non ti votiamo piu'.

Andrea Gugliandol 02.04.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo semplicemente a che gioco state giocando, ......secondo me c'è poco da fidarsi. Non discuto la buona fede di chi vi ha votato, semmai di chi tira i fili.... Intanto, grillini e non continuiamo ad affrontare con coraggio,ma con fatica, tutti i giorni, i notri tanti problemi, di soldi, di lavoro, di salute...... e la luce in fondo al tunnel si fa sempre più lontana..... compresa quella verde del "grillo" parlante. Ma a quale e con quale coscienza parla??!! Non vorrei che sia sempre la solita vecchia storia. Il vecchio saggio dice che "al peggio non c'è mai fine".... e ho detto tutto.

Maddalena Caracciolo 02.04.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Penso che,tutto sommato,i grillini inParlamento siano stati bravi,contornati come sono da tanti inciuci dei vecchi politici.Coraggio,forza,portate a casa qualcosa di sostanzioso:il moVimento se lo merita!

Rosella Di Paola, Catania Commentatore certificato 02.04.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. scelta dei "saggi": perchè dall'interno non si è potuta evitare qst ultima scelta nefasta? insomma, non hanno interpellato M5S tra gli altri per concertare l'intervento o è una scelta avocata completamente al presidente? dopo aver vinto demandiamo ancora le scelte ad altri da noi, sinceramente non capisco e vorrei un parere.
2. bersani continua a parlare di fiducia. invece di bloccare tutto o parlare con tutto il potere rappresentato, non si può iniziare e rapidamente a verificare le prime proposte da autorizzare tipo per iniziare, senza fantasia alcuna, riforma della legge elettorale? poi..a seguire...
3. fondi strutturali. sono MLD i fondi che non sono stati spesi - riferiti all'esennio ancora in corso 2007-2013 - e che tornano a bruxelles per l'inevitabile e automatico disimpegno cui sono soggetti in assenza di programmazione, attuazione, spesa certificata.
riprogrammare gli obiettivi (perchè la ragione del basso utilizzo dei fondi, proviene in primis dal ridotto livello di programmazione delle attività a valere sugli assi prioritari di intervento - colpevoli dirigenti, capi-aree, assessori, consiglieri, tutti i mamma santissima insomma) traslandoli dal perimetro temporale dei PON-POR e appostandoli sul bilancio ordinario. qst non è solo una delle soluzioni ma la prima utile, immediatamente dopo, a consentirci di impugnare le dotazioni finanziarie rimaste inutilizzate.
Altro problema è come monitorare e controllare che le attività programmate, una volta programmate, vengano monitorate e controllate a dovere. Qui o si va avanti a furia di operazioni di ingegneria finanziaria dove le regioni a quel punto gestiscono operazioni non più a titolarità ma a regia perdendo il controllo e moltiplicando solo gli interessi dei soliti noti, oppure si ritorna a pagare il singolo esperto (che non ti costa quanto una società\azienda\università).
Al riguardo, vi ricordo che i veri lavoratori delle PA sono gli esterni, i precari...gli interni nn sanno accendere neppure il pc

francesca pagetta, napoli Commentatore certificato 02.04.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TENETE DURO RAGAZZI, MAI ACCORDI CON PARTITI CHE HANNO DISTRUTTO L'ECONOMIA ITALIANA. ALLE PROSSIME ELEZIONE LI SPAZZEREMO VIA... AVANTI COSI' SENZA INCIUCI... BRAVIIIIIII

filiberto argenio 02.04.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

bersani uguale a monti? è come dire grillo uguale a casaleggio

maurizio costantino, trieste Commentatore certificato 02.04.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sempre che il M5S non darà la fiducia a governi politici o tecnici, ma chiede che gli venga dato l'incarico. Domanda : ma un cittadino che sceglie di presentarsi alle elezioni nelle liste del M5S per essere eletto in parlamento lo fa per fare politica e quindi può essere definito politico.
Allora come spiegate il fatto che non date la fiducia a governi politici ma la dareste a Voi stessi che in realtà siete politici?

Angelo Ronco, Torino Commentatore certificato 02.04.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giovani.
Tutto è stato costruito (perlopiù male) prima e senza di loro
Estrusi da ogni possibile processo produttivo o da un qualsiasi lavoro che possa identificare anche se non totalmente la persona, essi diventano massa richiedente ed ingombrante. Ma il futuro non può fare a meno di loro, bisogna trovare persone che operino in loro favore e che spazzino via le vecchie logiche del business a tutti i costi ed una competitività da "mors tua vita mea": sì, bisogna scoprire finalmente la bellezza del regresso di questo finto progresso che ormai non sa ottemperare nemmeno più allo scopo negativo di trasformarci in una schiera di anonimi consumatori, tanto ci taglieggia con le tasse. Bisogna andare verso uno sfruttamento eco-compatibile dei beni del pianeta e non far perdurare l'offesa che ci perderà tutti. Reinventiamo la vita, stringiamoci attorno a loro facendo quadrato contro questa assurda esproriazione d'un futuro giovanile legiferando bene e non di sottobanco. Ricostruiamo la democrazia venendo incontro alle esigenze delle persone e non osteggiandole. Rendiamo palese la nostra volontà con atti politici incisivi che vadano nel totale senso del cambiamento di rotta rispetto alla partitogerontocrazia plutocratica odierna: dimentichiamo i padri secondo il dettato del grande poeta e fidiamoci dei figli. E' la sola scommessa che il futuro ci consente perché il tempo, come si sa, non va a ritroso.

giulio renzo BIGHIN, padova Commentatore certificato 02.04.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

‘R canto der grillo

Ho già sentito ‘r canto de sto’ Grillo
che strepita alle ggente e alla nazzione
contro ‘r governo ladro, per corpillo
e fallo rotolà dentro ‘r fognone.

E continua a ‘nvocà democrazia,
pè mutà de lo Stato le sembianze
come ‘r cerone ‘n faccia alla mi zia,
quando se trucca dentro alle su’ stanze.

E per mejo apparì, se ‘mpiccia ‘r ‘viso
per dalla a beve a un mucchio de’ minchioni,
tenuti ‘n sulla corda e sull’avviso
de smove ‘r culo da li seggioloni.

- Quindi, che dichi? Arriveremo ‘n fonno
diritti, certi e senza pentimento?
- Che me cojoni? ‘R cerchio gira ‘n tonno:
noi semo fori… e lui rimane dentro!

Dilo D. Commentatore certificato 02.04.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

vorrei partecipare al voto per l'elezione del presidente della repubblica.Come devo fare?
giannizsvaroschi

gianni zecchini 02.04.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

chi sostiene che i messaggi scomodi vengono rimossi DAL REGIME di questo blog è vero,sarà perchè gli affari stanno andando male, poveri diavoli i 54 discepoli seduti alla mensa di un dio minore !..d'altronde i dittatori vogliono persone fidate assolutissimamente prive di menti eccelse che potrebbero dargli problemi e scalzarlo dal pulpito,visto che ci ha messo i soldi per il giocattolo ...non fate cio' che facciamo ma fate cio' che vi diciamo questo è il nostro motto

archimede c., sommo Commentatore certificato 02.04.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Che gran casino.
Tutti guardiamo con speranza ad un cambiamento che neppure sappiamo bene che contorni debba avere. È tutto invece rimane fermo e bloccato.
Certo che il sistema politico sta mostrando tutti i propri limiti ma chi regge i fili di tutti quei burattini permetterà veramente un cambiamento radicale o ci sarà, come spesso è accaduto, un tutto cambi perché niente cambi?
Forza ragazzi e buon lavoro

Federico Triulzi 02.04.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

In linea di principio è giusto non votare la fiducia a chichessia , ma alla fine quando proponi come unica alternativa quella di ricevere un incarico devi fare dei nomi che ti rappresentano a che guidano il cambiamento che vuoi attuare . Il problema è che i nomi non ci sono ed in materia economica più che qualche segretaria a parte una scienziata pazza rubata all' IDV non abbiamo .Tenete però presente che mentre per rovesciare le dittature si va in piazza con lo schioppo , quando ci si trova al cospetto di pseudodemocrazie come la nostra il sistema si ribalta da dentro , semplicemente condizionando le scelte gradualmente , ed il potere di farlo adesso sarebbe totale . C' è anche da considerare che se continua lo stallo , con il centro di Monti sempre più debole ,ed un PD e M5S stabili c'è il serio rischio di ritrovarsi B. al comando alle prossime elezioni ed allora ci si troverà al cospetto della più grande occasione persa di tutti i tempi . Il PD menoelle è più o meno come il PDL , ma il nano è la vergogna nazionale da troppo tempo e mettersi la medaglia di averlo tolto dalle palle definitivamente sarebbe in prospettiva futura un bel volano per noi . Io rivoterò per il movimento , ma potrebbe non bastare e ci sarebbe il grosso problema di spiegare al paese il non avere fatto un' emerita cippa . Meditate !

Giuseppe Rattini 02.04.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
volete davvero cambiare le cose?
1° passo: presentazione disegni di legge sui tagli ai costi della politica etc. (non verranno mai votati)
2° passo: presentazione mozione di sfiducia al Governo Monti. I partiti tradizionali vanno in crisi (pietra tombale per loro)

Giorgio Morganti 02.04.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

...Non se ne può più ,datevi una mossa.Diversamente ritornerà un sentimento di rabbia misto a rassegnazione fino a quando ,con la crisi, incominceranno a capitolare tutte le categorie dei lavoratori per mancanza di pianificazione di una economia reale che crei lavoro vero e non aria fritta.Non se ne può più della conta dei conti.Siamo stanchi,stufi,arrabbiati di una avere una clase politica di buffoni,arraffoni,bugiardi e...soprattutto dei grandi ignoranti!Vergogna!

Alessandra Mammola 02.04.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo spero ardentemente che lei non cambi mai idea sulla sua strategia. Sono curiosissimo di vedere come va a finire questa sua vicenda.
Ormai l' ha fatta grossa !
Cambiare....dopo averci frantumato i santissimi con queste sue teorie.... sarebbe troppo comodo!
Resti fermo !
Io per fortuna sono del PD !

Gino Liperoti 02.04.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici,
in questo
periodo
e' meglio
ridere
per
non
piangere,
quindi
firmate
anche
voi
la
petizione
su change.org
per...
Maurizio Crozza Presidente della Repubblica !!!

http://www.change.org/it/petizioni/maurizio-crozza-al-quirinale

Naturalmente è una provocazione,
una burla, ma che fa riflettere...
.
Mi date una mano?
La firmate e la fate girare
su Facebook e su Twitter?
.
Grazie!!!
.

Anonimo Zermanese Commentatore certificato 02.04.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

si, si ok tutto come da copione ma un appunto è doveroso ma il senatore Crimi potrebbe curarsi meglio?????...........e tagliati la barba sembri un accattone. Bye Bye

rosa ., Bari Commentatore certificato 02.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Salve, scusate il disturbo. Volevo fare presente a tutti i raccomandati del movimento 5 stelle, che anche voi siete circondati e con estrema velocità mi auguro che tutti noi vi mandiamo a casa. Invito La raccomandata Roberta Lombardi di leggere ed approfondire la nostra storia , la nostra economia, ed apprezzare il lavoro svolto da Beppe e gli altri.
In poche parole non ci far fare figure da stupidini raccomandati figli di papà. Per Crimi gli consiglio di dimagrire, dato che da quando sei entrato in parlamento ha aumentato il suo peso di 5 kg ( stai a magna pure te ? ) per il resto vi ricordo che le persone stano perdendo il posto di lavoro, i sindacati sono diventati dipendenti del datore di lavoro, quindi vi prego e prego me stesso di cercare in tutti i modi di far passare qualche legge sociale e cacciare le stronzette/o ineducata/o e ignorante . Se volete gratis vi do lezioni di economia politica e bon ton europeo... Grazie ...

Ale A., Roma Commentatore certificato 02.04.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Non perdiamo un'occasione per cambiare. Se ci si tira indietro, non si risolverà' niente. Ma perché' fate questo blog e poi non ascoltate?

Fau P., Gubbio Commentatore certificato 02.04.13 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crimi e Lombardi........
Ma quanto belli siete?
Io vi amo.....

Uanchenobi Elvetico Commentatore certificato 02.04.13 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ho convinto a votare il Movimento diverse persone che altrimenti non sarebbero andate a votare tanto sono disgustate dalla politica,il risultato è stato straordinario ma adesso bisogna agire e se non hai il 51% devi per forza di cose fare un'alleanza.Va bene il no a Bersani,ma dovevi proporre al PD una rosa di nomi alternativi,non ci si può arroccare in questo modo,l'unico risultato concreto che si sta ottenendo è che faranno il governo PDL-PD,eleggeranno insieme il PdR e se si rivota vincerà il PDL,dato in crescita dai sondaggi.Proprio un bel risultato!Devi fare il governo col PD,condizionandoli dall'esterno,poi se loro verranno meno agli accordi gli toglierai la fiducia denunciando le loro manchevolezze ma non puoi dire no ancor prima di cominciare.Pensaci bene Beppe,c'è molta delusione nell'elettorato e ti assicuro che non sono un troll,c'è tanta gente che ti ha votato aspettandosi che tu una volta dentro facessi qualcosa,dire no a tutto è troppo facile e soprattutto non risolve i problemi della gente! Pensaci!

Siciliano74 02.04.13 02:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve sono un v.stro elettore,volevo anzitutto complimentarvi con tutti voi per la forza che avete dato a questo paese di reagire in modo civile,dopo di che vorrei farvi notare come dopo la convocazione da parte del presidente del PDL NEL DISCORSO DI MARONI O (marroni)abbia sottolineato che loro sono pronti a dare un governo al nord.Ancora una volta si denota come per alcuni l'italia e' divisa tra nord e sud,non vorrei continuare poiche' rischierei di essere volgare.ma cio' che si nota chiaramente e che anche i giornalisti o chi in seguito ha montato il servizio abbia tagliato cio' che poteva essere controproducente in vista di una possibile campagna elettorale.ritengo quindi che abbia ragione sempre di piu' Grillo nel dire che la stampa e' al servizio di alcune classi politiche e vista la poca esperienza dei deputati del M55 meglio evitare che ogni frase possa essere estrapolata e strumendalizzata da parte di questa informazione corrotta e pilotata dal vecchio potere politico.FORZA RAGAZZI siete la speranza dei nostri figli e di quei giovani puliti di tutta l'italia .

BIANCO GIACOMO 02.04.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento

questo blog è veramente antidemocratico prendete per il culo:?in calce leggo invia un commento,io lo invio e viene subito pubblicato,ma il giorno dopo come per magia il mio commento è sparito.AMICI GRILLINI andate un po a vedere chi sono i soci di grillo:casaleggio e sasson.Pace e bene fratelli che DIO ce la mandi buona.lucia paci

lucia paci, firenze Commentatore certificato 02.04.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sarà un'altra occasione. Alle prossime elezioni anticipate, probabilmente già in autunno,il PDL di Berlusconi manterrà i propri voti, forse li aumenterà addirittura. Il PD si presenterà più agguerrito che mai e, con la guida di Renzi, quasi certamente vincerà le elezioni. Sarà un male? Forse che sì, e forse che no. Vai a saperlo. Una cosa tuttavia è sicura. Il M5S, ben che gli vada, avrà perso la più grande occasione di tutti i tempi. La più grande occasione mai presentatasi per rinnovare questo Paese, pressoché condannato. E, con il M5S, la perderemo tutti noi. Per sempre. Anche uno scemo lo capirebbe. Uno scemo sì. Un pazzo no. Gli ignavi senza speranze, neppure. Se non ora, quando?...

salvatore guccione 01.04.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Concittadini cerchiamo di anche di anticipare quelle che presto potrebbero diventare le “NUOVE MORTI DI STATO”.
Ben presto agli imprenditori suicidati dallo Stato si aggiungeranno i suicidati per il mancato raggiungimento della soglia pensionistica.
Come è riuscita la Fornero a far fare Bingo allo Stato?
Molto semplicemente rimodulando il sistema pensionistico e modificando le normative sul mercato del lavoro.
Detto fatto. Ovviamente portare il limite pensionistico a 42 anni da solo non poteva bastare ed ecco allora l’inserimento nella riforma del lavoro dei “motivi economici” per procedere con un legittimo licenziamento. Questi famigerati “motivi economici” stanno riguardando per lo più le fasce dei 50 e 55 anni. Come dicevo prima “detto fatto”. Queste generazioni mentre da una parte andranno ad infoltire la percentuale dei disoccupati dall’altra non potranno infoltire la percentuale dei pensionati. Secondo voi cosa potrebbe fare, se non suicidarsi, un cittadino/cittadina che da un giorno all’altro può ritrovarsi senza alcuna prospettiva di stipendio e senza alcuna prospettiva di pensione???
Cerchiamo di darci una risposta per tempo .
B E P P E - P R E M I E R - S U B I T O!
Hasta la victoria siempre!!!!
Roberto Verrengia (cittadino in Movimento).

Roberto V., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 01.04.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

pardon 30 marzo e non 30 aprile ovviamente...ma mi sembra che si stia conmmentando un estratto di un articolo del grande ed arguto Marco Travaglio che mi trova, comunque, pienamente d'accordo ...
....per la precisione...
ciao

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/30/autoscacco-a-5-stelle/547315/

massimo messina 01.04.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Non sono ellettore di 5 stelle,anche se ho guardato con interesse questa novità.Credo che una occasione come questa per dare una svolta al paese mettendo da parte il berlusconismo e dando un governo degno di questo nome ad una nazione che ne ha estremo bisogno,non la possiamo sprecare,ce ne sarà chiesto conto a tutti.La storia ci offre questa opportunità,oggi,adesso domani potrebbe essere tragicamente troppo tardi.

igino michieletto 01.04.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,abbiamo un occasione unica:quella di andare al governo. Se Bersani vuole la ns fiducia, tu DEVI imporre a lui METà DEI MINISTRI A 5S ,e se lui vuole far passare i suoi 8 punti, TU CHIEDIGLI DI INSERIRVI 8 DEI NS PUNTI.La fiducia è una cosa seria , ed al primo errore del PD, possiamo subito ritirarla. In questo modo Berlusconi sarebbbe fuorigioco x sempre.....altrimenti saremo proprio noi a farlo risuscitare.ANDIAMO AL GOVERNO...E' LA NS UNICA ED ULTIMA OCCASIONE.rifletti perfavore , ti prego..l'Italia ne ha bisogno e te ne sarà grata.

sandro r., mantova Commentatore certificato 01.04.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco tanta acredine in alcuni,anzi in molti commenti.Commenti che offendono,che dimostrano se ce n'era ancora bisogno,la superficialita' di molti italiani.
Ma che si aspettavano questi dal nostro movimento,
la pietra filosofale?
Chissa'se molti anziani si ricordano ancora dell'Uomo qualunque di Guglielmo Giannini,che ai suoi tempi ebbe una certa notorieta'. Molti aderirono stanchi di una politica basata piu' sulle parole che sui fatti. Ma ebbe vita breve, perche' non aveva la consistenza che ha invece il Movimento 5 stelle.
Pensateci bene e lasciate perdere l'enfasi e l'esultanza di tanti,nonche' il gigionismo di chi si e' sgolato sulle piazze.Lo scopo e'stato ben raggiunto. Se alcuni capipopoli del passato avessero avuto la brillante idea del VAFFA DAY, forse le cose in Italia non sarebbero cosi'ora.
Io avrei insistito con IL PERNACCHIA DAY.
Immaginate a Piazza del Popolo a Roma dopo i penosi tentativi populistici del cavaliere pieno di macchie e con faccia tosta, una pernacchia gigantesca trasmessa da un'amplificatore da 3000
watts! Non starebbe piu' qui a rompere ancora le scatole ed a dettare legge e porre veti (peti direi)incredibili alle istituzioni ed ai loro scarsi rappresentanti.
Leggo qui:....Berlusconi spazzera'via Grillo etc.
Ricordatevi bene che quasi il 25% degli italiani
l'ha votato e che ha una foltissima rappresentanza alle camere, attestata e legale.
Non e' facile smontare queste presenze.
Quindi chi vuole partecipare a questo forum o blog che sia, faccia si le sue critiche, anche dure, sono ben accette, ma improntate seriamente e su argomenti che possano interessare, non soltanto distruttivi. Grillo e chi per lui sono andati forse un po' troppo avanti e comprenderlo pienamente non e' una cosa facile ancora, ma lo sara' alla prova dei fatti.
Quindi un'invito per tutti, cercate di essere costruttivi piu' che distruttivi, avremo tutti da guadagnarci e portate pazienza, Roma non e' stata costruita in un giorno, ma dopo ha conquistato il
mondo.

Frank Accordato 01.04.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma santo cielo, con tutte le persone sveglie e valide del M5S non c'era qualcuno di meno imbranato di questi due bravi ragazzi da eleggere come capigruppo? Ma come si fa a mandare degli ingenui così in mezzo ai leoni e alle iene (intendo giornalisti e politici navigati). Saranno sicuramente le persone più oneste della terra ma non sono all'altezza di questo ruolo, sembrano 2 adolescenti alla recita di fine anno. Possibile che non c'era nessuno del livello del sindaco Pizzarotti o del consigliere di Regione Piemonte Davide Bono? Sono scandalizzato io che voto M5S in totale convinzione, figuriamoci cosa possono pensare quelli che ci hanno votato per disperazione.


i. amisano 01.04.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'giusto che il parlamento recuperi la propria funzione principale di organo legislativo per eccellenza e che il governo, delegato dalla "fiducia" del parlamento, eserciti soprattutto il potere esecutivo , cioè amministri il paese secondo le leggi vigenti. Sappiamo però che spesso il potere esecutivo ha necessità che il parlamento sia in grado di approvare in tempi brevi nuove disposizioni a sostegno e approvazione delle proprie iniziative per il miglioramento dei servizi e delle condizioni sociali ed economiche del paese. Mai come in questo momento il paese ha avuto bisogno di proposte e soluzioni rapide per il proprio rilancio perciò non capisco come il M5S pensi di contribuire con le proprie proposte che risultano inadeguate ed a volta non democratiche. Non credo utile né corretta da parte di chi non faceva parte della precedente legislatura la richiesta di prorogazio di un governo sfiduciato nella precedente dalle altre forze politiche. Il M5S è l'unico favorevole al criticato e criticabile governo Monti chi non vuol governare da fiducia al malgoverno. Si chiede falsamente di governare. Il M5S che non ha i numeri per governare da solo, come non gli ha Bersani, e vorrei sapere dal M5S, non chi indicherebbe come presidente del consiglio se incaricato di formare il governo, ma a quali forze politiche del parlamento pensa di rivolgersi e a chi chiederà l'appoggio, visto l'atteggiamento "giacobino" sin qui tenuto nei confronti di chi si era aperto al dialogo nei loro confronti, nell'interesse del paese. Ma certo l'obbiettivo e distruggere il sistema dei partiti, di mandare a casa chi ha mal governato il paese creando danni, disservizi, sprechi etc. e per far questo, visto che ancora non si hanno i numeri per governare da soli, si prendono da "cittadini" i soldi(anche se di meno)degli italiani aspettando, avendo favorito cercato e creato le condizioni di ingovernabilità del paese , che lo stesso "fallisca"e si avvii verso la teorizzata decrescita felice.

Dico La mia 01.04.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=nPWus1qye6A
leggete il commento

Stefano D'Onofrio, Zapponeta Commentatore certificato 01.04.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Giuseppe Grillo, seguo com molto interesse il tuo successo elettorale e le tue scelte politiche che condivido parzialmente, non mi hai dato sufficienti gazanzie di trasparenza e chiarezza per guadagnarti la mia fiducia, condivido 80% delle tue idee ma le tue recenti esternazioni e la costante lettura del tuo sito e visione della "cosa" non modifica la mia posizione. La cattiva educazione di molti sostenitori piu radicali e l'intrasigenza nelle accettare altri punti di vista mi lasciano scettico. Avete mille ragioni da ricriminare in nome delle giovani generazioni, e ti ringrazio per il coraggio, l'impegno, il sacrificio fisico ecc. e la straodinaria capacità di catalizare attorno al tuo movimento tanti onesti Italiani.
Leggo le contestazioni e osservo lo stallo politico in cui siamo caduti, a parte le pretestuose ilazioni sui trolls ti invito a prestare la tua massima attenzione alle elezioni regionali del FVG di domenica 21 e lunedì 22 aprile 2013. Dall'esito potrai trarre le indicazioni imparziali di come vi giudica l'elettorato. I dati: 900.778 elettori 694.698 votanti pari a 77,12% coalizione PD 197.186 voti =29,29% coalizione PDL 193.804 voti=28,79% M5S 171.429 voti= 25,46% M.Monti 82.652 voti= 12,27%
Il 24 aprile rifletteremo sul tutte le vostre attuali scelte OK ?
Cordialità Enzo

Enzo Bonafede 01.04.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare delle considerazioni, forse banali, da pensionata, basandomi solo sul buon senso.
- siete stati votati per cambiare il modo di fare politica e dare una mano concreta a chi è in difficoltà per la crisi economica-finanziaria
- per incidere sul modo di fare politica e sugli effetti della crisi bisogna cambiare le leggi
- le leggi si cambiano in parlamento ed in consiglio dei ministri
- voi dite no ad una alleanza di governo perché reclamate la presidenza del consiglio dei ministri
- anche se Napolitano desse a voi l'incarico, da soli non avreste i numeri in parlamento e dovreste allearvi con qualche altro partito
- quindi un'alleanza è in ogni caso necessaria; allora perché non adesso e cominciare subito a fare qualcosa per la gente comune?
O forse volete andare di nuovo al voto sperando di ricevere più voti ma affossando ancora di più l'Italia?
In ogni caso non aiuta il dileggio o addirittura l'insulto dell'avversario; generalmente è indice di debolezza.
Concludo con un invito a resistere a tutti gli italiani che stanno soffrendo per la crisi e per il triste spettacolo che offre il mondo politico.

Mimma Barbini 01.04.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

SVELATO IL CONFLITTO D'INTERESSI SUL TAV

«Paolo Comastri, direttore generale di Ltf, è stato condannato in primo grado per turbativa d’asta nell’ambito della gara di appalto per il tunnel di Venaus.

Comastri (direttore generale di Ltf-Lyon Turin Ferroviaire, la società madre della Tav, controllata con quote del 50 % dall’italiana Rfi e dall’omologa francese Rff) era difeso da Paola Severino, attuale Ministro della Giustizia che ha partecipato al consiglio dei ministri straordinario dove il governo, nelle dichiarazioni finali del presidente del Consiglio Mario Monti, ha deciso di proseguire con la linea della fermezza sulla Val di Susa

Stiamo parlando senza mezzi termini di un gravissimo, quanto palese, conflitto di interessi per essersi occupata della vicenda.

Il ministro Cancellieri recentemente, parlando del TAV, ha affermato che tutto è stato fatto con “assoluta coscienza e attenzione“. Anche il sottosegretario di Stato, Catricalà, ha dichiarato non esserci “punti oscuri” nell’annosa vicenda TAV.
Prima di dare ai media tali dichiarazioni avrebbero dovuto informarsi o, almeno, parlarsi tra di loro (ministri).
Ben avrebbe potuto illiminarli l’attuale Ministro alla Giustizia, Paola Severino, assolutamente informata sulle vicende legate all’asta del tunnel geognostico di Venaus che, recentemente, hanno portato il Tribunale penale di Torino (sentenza 8.2.2011 n. 652 dep. in data 5.5.2011) a condannare Paolo Comastri, Direttore Generale della Lyon Turin Ferroviaire, per il reato di turbativa d’asta.
Infatti l’attuale Ministro della Giustizia era l’avvocato del condannato, per turbativa d’asta (in primo grado), Paolo Comastri.
Non un “punto oscuro” un vero e proprio “buco nero“.

Abbiamo già visto il tanto decantato “governo tecnico” mostrarsi “politico” con la decisione di evitare il dialogo e imporre la “tentata sottomissione” della Valle di Susa, oggi abbiamo un elemento in più per affermarlo».

http://conoscenzaliberta.myblog.it/no-t-a-v/

WMV5* 01.04.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha mai visto un discorso meno "convito" di quello tenuto da Crimi? Osservate il linguaggio del corpo, non riesce a guardare diritto mentre parla, e tutte le volte che arriva ai passaggi chiave del discorso abbassa lo sguardo. Ad esempio al 44esimo secondo, il primo passo chiave, quando dice "siamo disponibili a formare un governo 5 stelle" abbassa lo sguardo, ma non per leggere: Crimi si vergogna di leggere quello che sta leggendo, non ci crede e basta, sono parole messe a lui in bocca, non concetti sentiti e condivisi. Lui intimamente non crede (ed a ragione, per come il Movimento 5S è gestito) che l'ipotesi di un governo 5 Stelle sia mai realizzabile.

Mi pare che Alfano, sebbene privo di carisma, faccia meglio il suo lavoro. Spero che questo paragone sia utile a fare notare come le politiche di gestione del partito di Berlusconi e Grillo siano identiche.

Non sono un troll! Semplicemente un cittadino veramente poco contento di come un maniaco come Grillo stia sprecando una (o forse l'unica) opportunità per risistemare il nostro Paese.

Andrea Borsic 01.04.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ancora si rifiutano di capire quale sia la coerenza del movimento. Lobotomizzati sono e restano.

ernesto f., Palermo Commentatore certificato 01.04.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha fatto un capolavoro, prima della diretta streaming e soprattutto con la diretta, vi ha messo nel sacco. Aveva capito la cocciutaggine e la stupidità di quei due burattini e ha messo in evidenza la totale mancanza di idee e intelligenza per non parlare di educazione e buon senso dei rappresentanti del movimento e con questo vi ha eliminato. Ha riconquistato il voto di chi era migrato verso M5s e vi ha costretto a gettare la maschera. Ora non potete neanche farvi vedere in giro per il capolavoro che siete stati capaci di fare...che stupidi. Fine del sogno

umberto lentini 01.04.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Resistere al sistema dei partiti è una cosa utile al Paese. Il comitato dei “saggi” non porterà da alcuna parte, perché ridurre i costi della politica in Italia è una cosa necessaria ma immane. I “saggi” sono personaggi graditi a Napolitano e – in quanto tali – incapaci di una vera rivoluzione quale quella che serve da queste parti. Gli italiani sono sempre stati bravi a inventare soluzioni impensate. Dobbiamo fare una rivoluzione senza morti, feriti, e 70 anni di indigenza come in Unione Sovietica, ma “qualche aggiustamento” al sistema politico italiano è assolutamente insufficiente. Il prossimo passaggio è quello di dare ai “saggi” un tempo “limitato e definito” che non consenta loro di fare la melina come sui campi di calcio. Come la TAV. Secondo me serve per avvicinare Torino e Milano alla Francia, o ridurre il nr. Di TIR in Val di Susa , secondo altri no, ma non raccontiamoci del corridoio Lisbona-Kiev . Guardiamo alle cose da fare domani! I media prospettano Il Movimento in modo confuso se non volutamente distorto, ma uno dei pregi del “metodo blog” si percepisce nei commenti riportati nella “discussione”: rappresenta posizioni appartenenti a tutto l’arco politico (non “costituzionale”, per carità, la Carta è in certi passaggi il primo testo da riformare). Napolitano doveva incaricare i saggi dell’ avvio della Riforma Costituzionale o del Parlamento: sono solo un Comitato, non decidono e se anche le sparassero grosse non succederebbe gran che. Invece No! Sembra l’abbia fatto solo per prendere l’emolumento fino all’ultimo giorno (e forse è proprio così).
Mi pare ovvio che i contenuti di questa discussione vengano filtrati da ‘qualcuno’. Chi avvia un meccanismo di questa portata (ho in mente Piazza Castello, a Torino, gremita, ho in mente la % di risultato elettorale, sa che se non riesce a riempire la scatola di contenuti di una certa sostanza, poi è destinato a squagliarsi come un gelato al sole; l’esempio della parabola leghista docet.

giancarlo micono 01.04.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

In qualità di simpatizzante e votante di questo movimento spero e mi auguro che attui tutti i punti promessi in campagna elettorale..soprattutto quela dell'abolizione della legge fornero sulle pensioni..legge che ha portato la disoccupazione ai livelli massimi e soprattutto alla disperazione di coloro che violevano e vogliono andare in pensione godendosi gli ultimi giorni di vita in santa pace e non andare in pensione quando ha già un piede nella fossa..la cosa giusta è ripristinare i 35 di anni di servizio e una età minima di 60 anni..solo così si liberano i posti di lavoro e si fa godere un pò di vita a coloro che vanno in pensione..questa è la cosa giusta..umana..vivibile..
Grazie....

Cristian Ferri Commentatore certificato 01.04.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Tanti commenti di cittadini amici nemici ed osservatori del M5S, riguardo a "rinunciare" ad "un'occasione storica" di far parte del "governo" sottolineando, come conseguenza negativa, "finire all'opposizione"....
Come se l'opposizione a questo sistema di potere demenziale fosse una sconfitta o "un'occasione persa". Allora se veramente pensate che lo sia, amici, vi dico questo:
Se siete convinti che la falsa dialettica tra due blocchi, apparentememtre contrapposti ma nella pratica strumenti consapevoli di una stessa agenda corporativa, sia "la realtà" pragmatica; allora continuate pure a maledire quello che meno digerite.
Però, quando non state sotto pressione (e, se ci state sempre, trovatevi un momento di pace) riflettete un poco sull'importanza, per la DEMOCRAZIA e per il suo significato; di avere, noi tutti, operativa ed efficace nelle istituzioni: UNA VERA OPPOSIZIONE. E non una farsa teatrale/mediatica che solo serve a rendere inoperativo il sistema democratico.
Grazie a tutti/e per avere la pazienza di leggere questo post.

Jorge Corona Commentatore certificato 01.04.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Si sono verificate situazionioni in cui le aziende sono state costrette a sottoscrivere contratti per la cessione del credito? A favore di chi? Possono esserci state pressioni da parte delle banche sul governo per un ritardo finalizzato a costringere a ciò le aziende? In tal caso sarebbero ipotizzabile misure a tutela delle aziende come l'annullamento dei contratti di factoring syipulati a causa di una situazione anomala creata intenzionalmente allo scopo di raggirare le aziende? Vivi complimenti ai capigruppo per il difficile lavoro che stanno svolgendo.

Marcello M., Venezia Commentatore certificato 01.04.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

A me questi 2 sembrano 2 con una pistola puntata alla testa, comandati a dire quel che vuole il capo. Io ho votato il movimento, ma mi sembra smpre più che tutti stiano zitti e aspettino che il grande cap o dia la direttiva politica prima di parlare, sennò, purghe!Mi fa paura anche il fatto che ad ogni critica si parli di manipolazione ecc.. Mussolini creava questa situazione di tensione inventata per serrare i ranghi. Ora basta, i cittadini al parlamento ci sono, fate quello che vi sentite ragazzi, perchè questa è democrazia. Un contratto (quello che avete firmato in cui vi impegnate a seguire la linea del capo) non è valido se viola un principio superiore (quello della libertà di scelta dei parlamentari). Purtoppo quello che sta accadendo è un suicidio politico: voi non avete appoggiato Bersani (per carità nessuno nega che Bersani non è il massimo) però in questa maniera senza un governo si tornerà a votare e il movimento non prenderà più voti. Analizza i tuoi voti grillo, scoprirai che alla prossima tornata elettorale ne uscirai con le ossa rotte perchè tanta gente h sempre votato a sinistra e questa volta ha scelto il movimento, cosa che non si ripeterà. Hai detto che non ti serviva il voto di chi voleva che appoggiassi Bersani, bene tranquillo, non lo avrai più. Il mio e di tanta gente come me. hai perso la storica opportunità di fare un governo col Pd, far votare delle leggi che il movimento voleva da tempo ( e anche tutti gli italiani), questo non accadrà. Evidentemente si è perso di vista l'obiettivo.

Andrea p. 01.04.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamo accordi....al voto..perchè sono tutti dei falsoni..e napolitano è una mummia vivente..

davide 01.04.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Cari Vito e Roberta, io sono con voi, effettivamente "qualche" elettore non capisce, perché magari si è convinto a votare M5S all'ultimo momento, ma chi ha votato con consapevolezza lo ha fatto per arrivare a un effettivo cambiamento. Quelli che portate avanti sono i principi di una rivoluzione epocale per le istituzioni italiane, andate avanti così, state cambiando la storia.
P.S. Non preoccupatevi delle gaffes, dite con orgoglio che non avete studiato per fare i politici, ma che vivete il vostro mandato come un servizio.

miria cucca 01.04.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Negli articoli centrati sulla formazione del governo inevitabilmente appare una marea di voti a favore di chi è contro il Movimento.... se questo non fa riflettere di cos'altro c'è bisogno?
Ciao a tutti/e
e.... facciamo notare la nostra presenza marcando il voto online contro i commenti manipolatori. Se questi, in teoria, ex votanti, ex iscritti etc, etc.dicono che se ne andranno, allora:
Che se ne vadano già! E senza tante chiacchiere!

Jorge Corona Commentatore certificato 01.04.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

vasco pirri?... fregnaccia che ai cittadini non interessa e che serve solo a distogliere l'attenzione sulla gravità della situazione. Non quella politica, (presto andremo al voto e buonanotte berlusconi e vivremo felici e contenti!), ma quella reale di chi vive quotidianamente l'ansia e il terrore di non farcela più. Queste sono le risposte da dare, Crimi e Lombardi, non l'atteggiamento della scimmia che per anni ci ha portato a questo massacro e le istituzioni a giocare sulla pelle dei cittadini più deboli.
Dalle piazze è uscito il consenso ? alle piazze si deve tornare per squarciare quei preziosi drappi di velluto del parlamento.
Senza la piazza i comunicati politici sono masturbazioni programmatiche che servono a ben poco, perchè solo la piazza può legittimare i contenuti e l'azione.

ivan a. Commentatore certificato 01.04.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Brava Mannoia: " Ho capito che c'é sempre bisogno di chiarire" ha scritto "Dunque, se ci fosse stata una situazione chiara di governo, se per esempio il PD fosse stato in grado di governare, avrei capito la decisione del M5S di non appoggiare nessun governo e decidere di valutare di volta in vota l'approvazione delle leggi. Ma la situazione in cui ci troviamo é del tutto ingestibile. Siamo in uno stallo. Nessuno governa, ad elezioni non si puó andare, c'é anche il problema dell'elezione del nuovo Capo Dello Stato, e se anche andassimo ad elezioni in questo momento temo che ci ritroveremmo nella stessa situazione in cui ci troviamo oggi. Allora io mi chiedo, visto che non era prevedibile quello che é successo, non sarebbe meglio trovare un compromesso transitorio solo per traghettare il paese a nuove elezioni, magari fra un anno? Il M5S potrebbe avere il potere di mettere sul piatto il suo programma e obbligare il PD ad affrontare tutto quello che in questi anni non ha fatto. Conflitto d'interesse, legge elettorale ecc ecc. E noi avremmo una finestra aperta nei palazzi del potere. Non mi pare che questo ragionamento sia poi cosí folle per il Movimento. O no??? I privilegiati come me possono anche aspettare gli eventi e stare a vedere quello che succede, ma tutta quella fascia di popolazione senza lavoro, senza speranza che cosa fa? Non pensate che meriterebbero uno sforzo da parte di tutti?"

Lorenzo Mario 01.04.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

C'ERA UNA VOLTA :
IL POPOLO DELLA REPUBBLICA DELL' ECUADOR NEL 1999 ERA NELLA MERDA FALLIMENTO TOTALE DELLE BANCHE LADRONE MANIPOLATO E DECISO NELL' HOTEL SWISA HOTEL SVIZZERA HOTEL DI QUITO ! DA QUI L' EMIGRAZIONE DEL ONESTO , EDUCATO , SINCERO , PATRIOTA POPOLO DELL' ECUADOR VERSO LA SPAGNA , ITALIA , NORD AMERICA PRINCIPALMENTE MA ANCHE RESTO DEL MONDO DOVE SI SONO RECATI A LAVORARE ONESTAMENTE E CON I SOLDI RISPARMIATI HANNO RISSOLLEVATO LA PROPIA VITA COSTRUENDOSI LA CASA ECT. QUELLI RIMASTI NEL PAESE SI SPRAVANO DAVANTI ALLA BANCHE LE STRADE PIENE DI DELIQUENZA E BIMBI SFRUTTATI ! MA POI DIO HA INVIATO UN UOMO UN SANTO SI CHIAMA RAFAEL CORREA DELGADO CHE PROCLAMAVA COME BEPPE GRILLO LA DEMOCRAZIA , LI MANDIAMO TUTTI A CASA I CORROTTI , POTERE AL POPOLO CON REFERENDUM , REDDITO DI CITTADINANZA , CREDITO FACILE , BANCHE SOLIDE , SISTEMA GOVERNATIVO PERFETTO , MINISTERI PER I POVERI , ASSISTENZA SANITARIA GRATUITA , E MOLTISSIME ALTRE BELLE COSE ! BENE COSA E' SUCCESSO IL POPOLO INTELIGENTE DELL' ECUADOR SEMPLICE MA INTELIGENTE LO HA VOTATO SCACCIANDO E COSTRINGENDO ALLA FUGA I VECCHI DITTATORI E COSA E' SUCCESSO RAFAEL CORREA IN 6 ANNI OVVERO 2 GOVERNI HA RIDDOTO LA POVERTA' DAL 75 AL 2 % HA ELIMINATO LO SFRUTTAMENTO MINORILE , HA INSERITO IL REDDITO DI CITTADINANZA, HA CREATO LAVORO PER TUTTI , HA COSTRUITO L' AREPORTO PIU GRANDE DEL SUD AMERICA , OGGI GLI ECUADORIANI SONO TUTTI RICCHI ED ENTRO 4 ANNI DATO CHE HANNO RIVOTATO INTELIGENTEMENTE CORREA LA POVERTA' ANDRA' A ZERO % ! QUI GIRANO MACCHINE DA 30.000 IN SU' E TUTTI SONO PROPIETARI TERRIERI ! VENITE SE NON CI CREDETE UOMINI DI POCA FEDE ! ED INVECE IN ITALIA PAESE OGGI IN FALLIMENTO COSA E' SUCCESSO ? PAESE NELLA MERDA COME L' ECUADOR DEL 1999 ARRIVA UN UOMO DI DIO BEPPE GRILLO IL NOSTRO SALVATORE PROCLAMA QUELLO CHE PROCLAMAVA CORREA E GLI ITALIA POPOLO DI COGLIONI COSA FA' ? RIVOTA PD - PDL - MONTI -LEGA !!!!! MA SANTO DIO MA COME CAZZO SI FA' AD ESSERE COSI' COGLIONIIIIII?? !! MERITATE IL PEGGIO !

CRISTIAN LOCATELLI 01.04.13 00:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve lo dico senza giri di parole:anhe voi avete rotto i coglioni! Io voglio indietro il voto mio e dei miei otto familiari che abbiamo sinceramente creduto nelle chiacchere che ci avete raccontato prima delle elezioni. Adesso che state regalando questo paese alla destra peggiore ed al nano di arcore, imbalsamato e tenuto in piedi a furia di cateteri e iniezioni di denaro, appare chiara tutta la inadeguatezza irresponsabile dell'impianto stesso del "movimento". Che però non si muove per un cazzo e preferisce la palude delle buone intenzioni irrealizzabili ad una faticosa trattativa politica per realizzare subito almeno qualcuna delle tante idee proposte (e da noi elettori certificate con il voto). No non siete come gli altri partiti: SIETE PEGGIO!!! CAZZONI IRRESPONSABILI E PRESUNTUOSI.

Nicola Palmisano 01.04.13 00:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARI ITALIANI POPOLO DI COGLIO..I PERCHE' DICO QUESTO PERCHE' IL MOVIMENTO 5 STELLE ERA UNA SPERANZA!AVREBBE PORTATOUNA POLITICA GIUSTA DEMOCRATICA E CIVILE PORTANDO GIUSTIZIA ED ORDINE AL 100 % A 360 GRADI ! VEDETE CARI COMPAESANI VI FACCIO UN ESEMPIO IL POPOLO DELLA REPUBBLICA DELL' ECUADOR DOPO ANNI DI SFACELI DI OMICIDI FATTI DA POLIZIA PROTETTA DALLA POLITICA COME ACCADE OGGI IN ITALIA E DOPO ANNI DI POVERTA' E DISPERAZIONE HA VOTATO CON IL 75 % DEI VOTI UN UOMO VENUTO DAL NULLA IL SUO NOME E' RAFAEL CORREA LA LEGGENDA ! BENE QUEST' UOMO CHE PROCLAMAVA PROPIO COME BEPPE GRILLO LA PULIZIA DELLA POLITICA CORROTTA , LAVORO PER TUTTI . RICCHEZZA . GIUSTIZIA , POTERE AL POPOLO CON REFERENDUM SU TUTTO , DIGNITA' E MOLTO ALTRO BENE RAFAEL CORREA E' STATO VOTATO CON IL 75 % DEI VOTI LA PRIMA VOLTA E ANCHE OGGI MANTIENE IL 70 % CIRCA DEL CONSENSO ! CON TALE POTERE E' RIUSCITO A METTERE IN ATTO IL SUO PROGRAMMA CACCIANDO GLI EX POLITICI CONSTRIGENDOLI A SCAPPARE A MIAMI IN U.S.A. ATTUANDO UNA PULIZIA DELLA POLITICA INCREDIBILE E ABBASSANDO LA POVERTA DAL 80 % AL 2 % DI OGGI PROMETTENDO CHE FINO A QUANDO CI SARA' UN SOLO ECUADORIANO POVERO LUI NON SARA' CONTENTO DEL SUO OPERATO . BENE OGGI L' ECUADOR E' UN PAESE RICCHISSIMO PIENO DI AUTOMOBILI DA 30.000 EURO IN SU' TUTTI HANNO UNA CASA DI ALMENO 2 PIANI E SPENDONO E SPANDONO DALLA MATTINA ALLA SERA ! IN ECUADOR OGGI CI SONO GLI ITALIANI SCAPPATI DALLA DITTATURA POLITICA CHE OGGI GOVERNA L' ITALIA CHE HA 3 POLIZZIOTTI CHE HANNO AMMAZZATO UN RAGAZZO PER PIACERE GLI DANNO SOLO 3 ANNI QUANDO INVECE ANDREBBE MESSI ALLA GHIGLIOTTINA !! E AD UN POVERO PISTOLA FOTOGRAFO COME CORONA GLI DANNO 8 ANNI E CERCANO DI FARLO MARCIRE IN GALERA ! DOVE VI SONO TANTISSIME INGIUSTIZIE SOCIALI MORALI , TASSE IMMORALI AL 71 % IVA CHE A BREVE SALIRA' AL 23 % VOGLIO DITRUGGERE IL NOSTRO AMATO PAESE ! GLI ITALIANI HANNO AVUTO UN' OPPORTUNITA' DEMOCRATICA DI CAMBIARE E COSA AVETE FATTO AVETE VOTATO ANCORA PDL ? PD ? MONTI ? LEGA MERITATE IL PEGGIO

CRISTIAN LOCATELLI 31.03.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, Ho votato Vendola e Bersani ma tu mi stai simpatico. Desidero segnalarti una cosa urgente, avendo 59 anni, due figli da mantenere, vivendo in affitto, guadagnando 632 euro al mese, penso che Tu Vendola e Bersani dovete fare presto a mettere su il Reddito di Cittadinanza, che però deve essere NON ASSITENZIALE. 15 miliardi per le casse integrazioni usati come è successo finora è non solo improduttivo, ma consente anche il lavoro nero. Se a questi soldi se ne aggiungono altri presi dagli armamenti e dalle pensioni d'oro, si può istituire un Reddito di Cittadinanza per tutti coloro che ne hanno bisogno in cambio di ore lavoro...Ogni 100 euro di reddito 8 o 12 ore di lavoro da chiunque mi chiami e chi mi chiama versa solo i contributi.. Se non vado o sono ammalato o niente Reddito.. Per favore, iniziate a declinare con fermezza e giustizia, ripartirebbero un pò la spesa e anche la mia autostima.

claudio rizzoli 31.03.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non perdete tempo a replicare ai soliti giornalisti che costituiscono un altro, l'ennesimo "Club" italiano che dice di esprimere l'opinione pubblica, ma che in realtà esprime solo opinioni di lobby e di privilegi particolari e che invece di riferire fatti e circostanze si dilettano in polemiche e allarmismi mirati, che tanto piacciono e confondono la realtà (ovviamente ce ne sono anche tanti che sono seri e professionali).
Quello che ci si aspetta da M5S è un'informazione corretta e tempestiva, proposte nuove, semplici e condivise\ibili. Occorre che continuate con determinazione e fermezza

tokyoto 31.03.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Quattro domande (sperando nelle risposte):
1. Un governo a guida ***** : quale è il presidente del Consiglio che il movimento propone?
2. Elezioni on line del presidente della Repubblica: quale è il candidato del Movimento?
3. Perchè non si fa il referendum per sapere cosa ne pensano gli elettori del Movimento (quelli che hanno votato per le parlamentarie) a proposito della partecipazione ad "un Governo" di cui il Paese ha bisogno?
4. Uno vale sempre uno? A questa domanda rispondo da solo: mi pare proprio di no.
Un saluto e buona Pasquetta

Giuseppe Annulli 31.03.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

a dimenticavo gli italiani che giocano al lotto ,la schedina o il gratta e vinci,e le macchinette del poker quelle dove metti i soldi tu pensa,e quindi queste persone si devono sentire responsabili non possono sottrarsi,sanno solo blaterare e poi fanno azioni quotidiane distruttive,e come al solito se ci parli ti dicono embè,,qualcosa dobbiamo fare,,pensa che limitatezza,mica si rendono conto che fanno il gioco dei potenti e delle persone scaltre a spese loro,,a scusate x i miei errori di scrittura e di grammatica ma non ho titoli di studi particolari

roberto ., ascoli piceno Commentatore certificato 31.03.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

io penso che non ce la faremo piu perche ormai l italia si è lasciata andare da 30 anni e questo x colpa degli italiani purtroppo,la gente ha guardato e guarda ancora il pallone,tu pensa che teste piene di segatura,guardano le olimpiade,il ciclismo, persino quelle macchinette che fanno lo stesso giro,,le ferrari quelle dove gira shumacher x intenderci,lo sci,il nuoto, pensa che teste tarate, x non dire della tv,i pacchi,beatiful,l oroscopo ecc,e quindi da una parte gli italiani se sono stati cosi stupidi se lo meritano,,a premetto io sono italiano ma non cosi deficiente anzi x niente xche in vita mia non ho mai visto una partita o un olimpiadi e non x questo non ho niente da fare o non mi sono divertito anzi,ho raggiunto traguardi inpensabili x un comune italiano sia professinalmente che altro,e quindi non mi lamento x me,a da specificare che non ho mai avuto aiuti da nessuno come ,,nonno ,nonna,zio,mamma,e papa,non mi è stato lasciato niente e ho fatto tutto da me,anzi sono partito con i debiti e mi sono saputo gestire ,ma questo xche non mi sono fatto risucchiare il cervello appunto come dicevo prima da quelle stupidaggini, in 30 anni i dipendenti anno solo pensato ai propri interessi stupidi come l ora sindacale,la mensa,la 13esima,le ferie pagate,tu pensa uno va in ferie e un altro te le deve pagare ,è un assurdo,poi se parli con queste teste vuote ti dicono,ma sono soldi miei,ma quando mai che senza un padrone fanno la fame xche sono incapaci e poi quando perdono il lavoro piangono come sta succedendo,ma andiamo avanti non so ce la faremo ma lo spero x i miei figli che hanno un futuro ,ma cosa impossibile è quella di ritarare la testa agli italiani e non il governo che è piu facile,speriamo bene

roberto ., ascoli piceno Commentatore certificato 31.03.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Tra i saggi, un certo Quagliariello quello che diede dell'assasino al Padre di Emanuela Englaro... questo la dice lunga Sulla presa per il culo di Napolitano nei confronti di questa classe dirigente di incapaci. Come dire: volete giocare? e giochiamo.La verità è che il PD e il PDL sono accumunati dallo stesso destino di morte.I giovani e gli iscritti dovrebbero ribellarsi e azzerare entrambe le dirigenze, cercaNDO insieme un accordo sulle riforme di sistema. Ma non accadrà e allora FORZA GRILLO!!!

francesco musella 31.03.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Vito,
ti rivolgo una preghiera con tutto il cuore:
quando fai un comunicato stampa cerca di essere un po' più vivo nell'esposizione del contenuto. Parli con tono troppo sommesso quasi ti vergognassi di ciò che stai dicendo. Guarda con fierezza i giornalisti e i tuoi interlocutori: hai ottenuto l'onore di rappresentarci, quindi fai trasparire il tuo orgoglio. Roberta quando interviene al tuo fianco ti fa sembrare piccolo. Lei ha autorevolezza, è esplicita, chiara e si fa rispettare. Quando avrai un po'di tempo ti consiglio di frequentare qualche corso di "public speaking", ti servirà. Buon lavoro!

Marco Brioschi 31.03.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NE VALE LA PENA? (1 Parte).

Parto da una considerazione:

se uno invita a cena una persona e non un’altra un motivo ci deve essere.

La scelta del M5S di questi giorni di non sostenere nessun governo, viene sostenuta dalla considerazione che non si può fare accordi con una parte che ha contribuito allo sfascio ed è responsabile della situazione attuale come gli altri. Non c’è da fidarsi perché sono tutti uguali.
Tuttavia, come si rimarca in tutti i commenti, questa sta in piedi solo se partiamo da alcuni dogmi fissi.
Fate attenzione, come i dogmi sono delle colonne portanti delle teorie in tutti i campi.
Ma il dogma che i politici “SONO TUTTI UGUALI, è quanto meno da verificare.
Perché in realtà il discorso si fa molto più complicato, visto che sono espressione di voto dei cittadini..
Che cosa vuol dire? Con questa locuzione, si dice tutto e niente.
Se parlo di una amministrazione locale o del sistema generalizzato di governare il paese, potrei concordare con voi che questo sia vero, ma se ci facciamo un poco più lucidi e andiamo ad analizzare meglio le cose, questo non può essere vero anche perché sarebbe troppo facile farlo.
Non facciamoci assordare dalle campane che continuano ad ripetere ogni giorno le stesse cose perché è il modo usuale di esercitare il potere in ogni parte del mondo.
Più si ascoltano certe cose e più ci convinciamo che siano vere.
Soprattutto se raccontate con tante sfumature diverse ma con la stessa conclusione.
Purtroppo in questi 20 anni di berlusconismo la tecnica è stata raffinata un po’ da tutte le parti.
Non voglio convincere nessuno, per quello che dico, ma seguo per interesse personale queste vicende da oltre 30 anni, ascoltando e leggendo un pò di tutto, ho perso tempo anche a seguire dirette parlamentare via radio su GR. Posso dirvi che il dogma del “sono tutti uguali” è una autentica balla.
Ci sono stati ottimi politici un po’ da tutte le parti, ma purtroppo quasi tutti non hanno fatto fortuna.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NE VALE LA PENA? (2 Parte).

Quello che voglio dire lo posso riassumere così.

Questo paese (inteso dalla parte di chi detiene realmente il potere) si è sempre visto bene da lasciare il potere vero, quello che conta, al popolo. Per di più se in questo paese parte del popolo si è sempre identificato nella sinistra che solo per semplicità chiamo “storica”. Ma che in realtà ha rappresentato marcatamente la parte di un certo ceto medio e popolare.
Questo accade, onestamente, un po’ ovunque, ma in Italia, comunque sempre paese G8, l’anomalia è molto evidente.

Domandatevi perché a destra un signore può permettersi di fare e dire quello che vuole per 20 anni e la base elettorale non lo abbandona mai (non pensate, come fanno tanti, che sia solo ignoranza). Mentre a sinistra cambiano nomi, simboli, leader, alleanze e di fatto ogni volta finisce come sempre ovvero che non vince mai. Tutti incapaci? Forse.

Poi che gli lascino, per modo di dire, qualche briciola di potere è un dato di fatto.
Potremmo anche dire che di quelle briciole non sempre ne hanno fatto un buon uso, non dimentico per esempio MPS. Questo è altrettanto vero.

Ma il mare in cui si nuota è questo, succede a tutti i livelli del tessuto sociale. Prima o poi, se nulla cambierà, succederà anche ai rappresentanti del M5S quando arriveranno in qualche amministrazione locale.
SE SI VUOLE CAMBIARE IL SISTEMA OCCORRE ENTRARE NELLE STANZE CHE CONTANO.
Per quanto si dica e della storia viene sempre ricordata la parte che serve, l’unico vero governo di centro sinistra è stato il primo Prodi dal 1996 al ottobre del 1998 che ha vinto per un soffio le elezioni, legittimato dal voto è andato a Palazzo Chigi. Aveva 9 seggi in più di cui 27 di rifondazione che ha governato facendo una desistenza esterna. Non ha fatto miracoli, non discuto su questo, ma è stato l’unico governo di centro sinistra.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

NE VALE LA PENA? (3 Parte).

Tutte le altre volte, la sinistra per un motivo o per l’altro, è entrata nel governo in uno stato o sorta di commissariamento da parte di pezzi calati da quello che chiamerò e spiegherò meglio “alto potere”. Questi portano i nomi dei vari Amato, Dini, Cossiga, Mastella ecc, ma dietro c’erano sempre situazioni o condizioni ( chiamiamoli pure “inciuci”) di sostegno parlamentare e controllo.
Perché di fatto contano solo i SEGGI parlamentari per orientare i governi.
E ‘ vero, se ci fosse stato un minor attaccamento alla poltrona questi scempi non ci sarebbero stati, la forma si sarebbe presentata migliore ma la sostanza non sarebbe cambita.
La realtà è che la sinistra (ma pensa in realtà alla sua base elettorale e loro elettori) al governo qualcuno non ce la vuole mai. Non voglio ostinatamente difendere nessuno ma per chi le ha viste sa che è andata così.
Ma chi è questo qualcuno? Come fanno a realizzare questo? Provo ad aiutarvi ma se per un attimo smontate il dogma di partenza credo che ci arriviate anche da soli.
I dati ISTAT di qualche giorno fa, rivelano alcuni dati molto interessanti…
I 10 personaggi più ricchi del paese hanno ricchezze pari ai 3 milioni (e lo scrivo in lettere) dei cittadini più poveri.
Il 3% della parte più ricca detiene oltre il 49% della ricchezza totale. Molto stano poi che solo 0.1% dichiari oltre 100.000 euro lordi.
Banca Italia (che come tutto il sistema bancario mondiale è privato), l’intero FBM di Milano è in mano a poche famiglie che hanno quote incrociate di tutto il mercato. E la cosa può essere estesa tranquillamente anche oltre confine.
Allora, CHI PENSI COMANDI DAVVERO IN QUESTO PAESE?
Quando Berlusconi (che non era certo uomo sgradito a questa parte, facendone chiaramente parte) è stato rimosso per manifesta incapacità, penso sia successo questo. Forse sarà anche fanta-realtà ma permettetemi di prove a farlo.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento

NE VALE LA PENA? (4 Parte).

Oltre allo spread, per non rischiare di lasciare il paese al centro sinistra andando alle urne (Vi ricordo che i sondaggi davano la foto di Vasto al 45-48%), è stato messo Monti, convincendo i “luminari” dirigenti di centro sinistra all’ennesimo governo di scopo, con la promessa di introdurre un po’ di riformismo ed equità. La riforma delle pensione da una parte (mal digeribile a sinistra) e liberalizzazioni e lotta a evasione fiscale (dall’altra).

Ma una volta passate le pensioni, gli oltre 120 avvocati del parlamento passato e soprattutto la maggiorana dei SEGGI del PDL hanno bloccato le liberalizzazioni e non se né fatto più nulla, certo è rimasto qualche giro a Cortina sull’evasione ma poco altro.
E’ tanto vero quello che dico, che la fase successiva doveva essere l’art 18 (tanto cara hai liberisti) ma a quel punto anche il PD (forse nasando qualcosa di strano ) ha puntato i piedi e di fatto ha bloccato la cosa stravolgendo una legge, che ora è chiaramente un indefinito compromesso nei contenuti. Ma questa era la conferma che già nella primavera del 2012, il governo Monti era già morto su questo scopo. A quel punto, far cadere un governo essendo minoranza parlamentare non era più possibile, ma di fatto qualcuno era già stato inculato. Chissà chi?

Non pensate p.f. solo hai politici ma pensate soprattutto alla loro base elettorale.
(Addio pensione per chi non avrà la fortuna di arrivare ai 70)
Perché alla fine CONTANO SOLO I SEGGI PARLAMENTARI e il PDL li aveva essendo maggioranza con Casini.
Vi lascio analizzare da soli come si è svolta la campagna elettorale (banale e lunghissima), con la sceneggiata del ritorno di Berlusconi (preparata dal “Il Giornale” già 14 mesi fà).
Forse all’inizio non era stato chiaro, ma con la SALITA di MONTI tutto è divenuto ovvio.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

NE VALE LA PENA? (5 Parte).

Possibile condurre una campagna cosi male, si dirà poi. Ma per chi se la ricorda era evidente che la tavola fosse già stata apparecchiata. Ovvero il centro sinistra poteva si vincere, ma solo con i seggi determinanti di MONTI, del resto Bersani (se vinceva) sarebbe stato pur sempre il primo dirigente del ex PCI a salire a Palazzo Chigi LEGITTIMATO dal voto. In tanti hanno lavorato perchè ci non accadesse. Lo scandalo del Monte Paschi (roba di anni fa) per esempio non né certo venuto per caso.
E che dire poi dei processi di Berlusconi, miracolosamente scomparsi per un paio di mesi, per poi ritornare prepotentemente il giorno dopo le elezioni.

Cosi come per la stampa anche per la magistratura, ci fanno credere che se c’e’ un pezzettino non addomesticato, allora vuol dire che è tutta contro.
Per la prima volta è stata data tanta luce anche al M5S (è innegabile rispetto al passato) pur di drenar voti.
Non voglio farla lunga se siete arrivati in fondo e già molto, ma se abbandonate il vostro dogma è evidente che sia andata così.
MA ARRIVIAMO A OGGI.
Se guardiamo tutti i vari titoli dei principali giornali e TV (penso al Corriere, La Stampa, ma anche alla stessa Repubblica, La 7 ecc), vi sarete accorti che c’è molta freddezza (per non dire peggio) per iniziativa del PD.
Risulta quasi inspiegabile, ai commentatori, questa sorta di “follia” di gargamella. Sto parlando della famosa apertura al M5S in steaming.
Vi ricordate, forse, qualche commentatore importante che sponsorizza la cosa, a parte i vari Saviano, Jovanotti ,Celentano o i tanti elettori (cittadini) nel BLOG ?
Eppure tutti ci rompono i coglioni che occorre assolutamente fare un governo.

Adesso vi dirò una cosa che vi farà capottare dalla sedia. Ma questo era proprio il punto che ci doveva far riflettere.

La grande freddezza che avvolge la cosa dovrebbe far riflettere e come il M5S.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

NE VALE LA PENA? (6 Parte).

Non vi è sembrato evidente che per Bersani fosse un ultima spiaggia? In realtà, credo, che lo è davvero. E’ già pronto a furor di popolo (ma quale popolo?) il sostituto (Renzi) che badate bene non è vero che avrebbe vinto facilmente le elezioni neppure lui se vincente alle primarie. Ma adesso guarda caso sembra l’eroe ideale e son tutti a tifare per lui. Qualcuno sostiene addirittura che Berlusconi non si sarebbe neppure candidato. Pensate che responsabilità stanno attribuendo a coloro che hanno votato alle primarie.…
Ma domandiamoci il perché. Penso che Bersani prima di andarsene abbia tentato di dare una spallata a chi lo ha in gergo “fottuto” e ha tentato di darla proprio perché conosce il gioco.
Un uomo di nomenclatura, si deve essere umiliato un bel po’ ad andare in streaming a testa bassa a parlare davanti a due semplici cittadini e fare quello che ha fatto. Questo è innegabile, ma lo ha fatto.
Se amava davvero solo la poltrona, aveva altre opzioni, ma ha scelto quella. Certo, certe cose non si possono dire. Ma se eravamo intelligenti avremmo dovuto chiederci perché lo sta facendo.
Non voglio cercare di santificare Bersani, per carita, in politica come nella vita è giusto che ognuno paghi per i propri errori, ma descrivo un ipotesi forse non troppo inverosimile.
Certo è che il SISTEMA non gli perdonerà mai di aver osato dare una tale occasione a un movimento di semplici e incontrollati cittadini (M5S).
Pensate, dare a loro la possibilità di entrare nella sala di comando.

Perché il punto è proprio questo.

Vedrete che quando lo scampato pericolo sarà passato, lo asfalteranno senza pietà. Pensate a quello che poteva succedere. Non parlo solo degli otto punti o degli altri che il M5S avrebbe potuto realizzare. Ma parlo soprattutto di quello che rappresenta per il SISTEMA.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

NE VALE LA PENA? (7 Parte).

I punti di programma sono solo serenate elettorali lo sanno tutti, la COSA IMPORTANTE E’ ESSERE NEL QUADRO DI COMANDO QUANDO OCCORRE PRENDERE LE DECISIONI.
Perché cosa riserverà il futuro nessuno può saperlo con certezza.
Non dico che è stato un errore, (anche se credo che fra poco sarà evidente a molti) ma parlo di OCCASIONE MANCATA. Capisco benissimo che non era facile cogliere l’occasione, era pur sempre il malefico gargamella.
Ma per l’assurda situazione che si è creata dopo le elezione era davvero la persona più giusta, perché sa benissimo quello che lo aspetta ed ha concesso l’occasione.

Sicuramente il M5S è troppo giovane, accettare voleva dire sicuramente perdere molti elettori arrabbiati provenienti dall’area PDL, ma anche loro sono nella parte del rimanente 97% e se il M5S riusciva a far qualcosa per cambiare il paese e il SISTEMA, i benefici sarebbero arrivati anche a loro.

Ora dubito che faranno in modo che succederà ancora, statene ben certi.
Una volta scampato il pericolo un lento ma inesorabile attacco partirà per sgretolare anche il M5S.
Il fatto che adesso nessuno lo attacca apertamente è la conferma di questa teoria.

Pensate a quello che poteva succedere, un movimento popolare di comuni cittadini (M5S) che può decidere quale leggi far passare e quale no, decidere e condizionare le scelte, fino addirittura far cadere in qualsiasi momento, un governo di un paese G8.

Questo era davvero il TSUNAMI DEL SISTEMA il resto sono e saranno solo CAZZATE.

Il PD sarà costretto ad un governo di scopo, Berlusconi se ne uscirà da statista, il M5S che farà?

Se non cederà adesso, accettare adesso è da coglioni perché comunque c’è il PDL e quindi non contiamo più niente, ci sarà un altro governo di scopo, uno alla AMATO, ma potrebbe essere anche uno che arriva direttamente da Banca Italia.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho nulla di contrario rispetto alle proposte che intendiamo portare avanti.
Ma sono del parere di non dimenticare un drastico intervento sulla formazione del costo del "lavoro".
Occorre urgentemente tappare la falla che si è creta tra l'impresa e il lavoratore.
Questa falla è stata creata e sviluppata da questo Stato vampiresco, sanguisuga.
Sarebbe oramai quanto meno opportuno porre fine anche a questo scandalo.

Questo è il pensiero di un cittadino in Movimento.

B E P P E - P R E M I E R - S U B I T O!

Hasta la victoria siempre!

Roberto Verrengia

Roberto V., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 31.03.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

NE VALE LA PENA? (8 Parte).

Finirà che punteremo i piedi su tutto in parlamento, ci concederanno delle briciole (il finanziamento ai partiti probabilmente) ma saranno solo CAZZATE per quanto le faranno sembrare conquiste fondamentali solo per IMBONIRCI un pò.
Forse andremo anche al 35% visto che il PD potrebbe anche spaccarsi.

Ma l’ OCCASIONE sarà comunque MANCATA.

Riflettete su un’ altra cosa.
Berlusconi disposto a fare un governo di larghe intese? Certo ma vuole il Quirinale. Sembra ovvio.
Sentite qualcuno denunciare come assurdo questa cosa? Nessuno!
E’ ovvio che fatto il governo, (per il bene del paese) e preso il Quirinale, Berlusconi manderà tutto all’aria e si ritornerà alle urne perché sa benissimo che sarà la sua parte a vincere.
E’ la cosa più logica, ma nessuno lo dice. Tutti sanno che andrà così ma guai a denunciarlo, nessuno vuole perdere il posto un domani.

Quindi vi domando se ne vale la pena?

Se i poveri rimangono poveri e perché se lo meritano dicevano i primi liberisti che il secolo scorso dopo la I guerra mondiale, creavano il sistema bancario attuale, chissà che non avessero davvero ragione.

(PS : salvare il POST e Rileggere fra qualche anno)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 31.03.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
potevi avere la presidenza di una camera e per fare il fanfarone non l'hai avuto, devi mandare avanti i tuoi 20 punti programmatici e se si ritorna a votare non saranno votati, vuoi governare tu, ma non hai i numeri e non puoi pretenderlo, dici sempre no, ma devi stare attento perchè il tuo pensiero di raggiungere il 51% se si ritorna a votare è una illusione: semplicemente, sarai giudicato un incapace, senza arte nè parte ed io in primis che ti ho votato, deluso, non ti voterò più

angelo caudullo, milano Commentatore certificato 31.03.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto un lungo elenco di commenti al negtivo sul conportamento tenuto in qusti giorni dal M E mi sono reso conto che venivano tutti da ex catto comunisti in spasmodico affanno a che si collaborasse con il Gargamella di turno visto che il pd non era in condizioni di spadroneggiare da solo bisognava fargli da stanpella nonostante la palese arroganza messa in essere dal capo clan che andava in giro dicendo non abbiamo vinto ma comunque c'e' uno zero e qualcosa in piu' che ci pone in condizioni di continuare a fare come abbiamo senpre fatto quando si e'reso conto che quello zero e piu' non valeva niente abbiamo assistito a un vergognoso elemosinare.Un appoggio che non e mai arrivato nonostante il fermento nel gruppo dei grillini al senato.Il vecchio va buttato siamo stanchi delle solite facce ve ne dovete andare a far......in c basta agitare il fantasma del fallimento piu falliti di cosi'Le famiglie non arrivano alla meta' del mese e loro blaterano sul coflitto d'interessi l'incandidabilita' e altre stronzate varie Parlassero piu'tosto di come far ripartire l'economia di come fermare la corruzione di come abbassare le pensioni d'oro tagliare i casce'milionari dei funzionari publici abbolire tutti i privileggi della casta forse allora si potra parlare di collaborazione e basta parlare ancora di Berluconi il suo nome ripetuto in continuazione per molti e' un incubo per altri un mito basta siate seri

franco gallo 31.03.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto sito fa cagare, è come il tg4 ma senza le tette. Poi sta cosa dei banner dei DVD in vendita (e poi parlate di integrità e interessi del popolo che banda di patetici pezzenti)sembra mediashopping ma solo con i prodotti di Grillo. Ah adesso nel mio paese c'è ancora un governo con dentro Quagliarello, Violante, un leghista ed altra gentaglia simile, grazie a voi figli di puttana. Vi odio

DOVETE MORIRE 31.03.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

"E bravo Beppe! Avevate la possibilità di indicare il governo a Bersani, a
Napolitano, tenendo tutti sotto scacco ad ogni fiducia! E invece ecco Monti
per chissà quanto e i partiti hanno ripreso quota grazie agli esperti
proposti dal Presidente.
Come buttare via un Movimento in poche mosse!
Come fare se ci chiudono i conti per debito?
Come riavviare il lavoro per le imprese?
Come cambiare il sistema delle spa che divora le nostre vite?
Come cambiare il nostro piano energetico?
Non hai risposto a nulla. Hai solo gridato inutilmente per poi belare
quando bisognava fare proposte vere.
Per fare politica bisogna sporcarsi le mani con le idee degli altri, invece
di fare proclami.
Francesco Rossi - Genova"

Francesco Rossi 31.03.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il N.B. dell'articolo mi suscita un interrogativo: Come mai il M5S si riunisce e fa piani in segreto e invece non mette tutto in streaming? Lo streaming solo quando fa comodo?

Cesare Parmiggiani 31.03.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

M5S si rivela oggi una accolita di ciarlatani. Volevato un comune? una provincia? una regione? Le avete tutte. Volevate controllare i conti dei politici? Potete controllare quelli di un'intera nazione. ... e cosa fate? quasi nulla? Aspettate che siano gli altri a fare per poter controllare. L'italia non vi chiede (solo) di controllare. Oggi gli italiani vi chiedono di governare. Se aspettate di avere il 100%, governerete solo nella fantasia!

maurizio demarch, TRIESTE Commentatore certificato 31.03.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma complimenti davvero agli elettori già "pentiti" del M5S!! il quale si era candidato con l'esplicito intento di distruggere tutto prima di costruire, ma adesso sta venendo fuori che distruggere non è ciò che vogliono molti di quelli che lo hanno votato! Che dire, complimenti a voi che avete dato all'Italia un Parlamento FALSO, che rinnegate dopo appena poche ore, dopo nessun tradimento del mandato a meno di non concepire come tradimento la rinuncia alle contorte logiche di alleanza pragmatica! Ma andate veramente al diavolo, vi meritate il ritorno di Berlusconi o l'avvento dell'Imbecille-Renzi! vergogna infinita e amarezza, ma per voi! che fate le pulci alle incertezze di Crimi, alla spigolosità di Lombardi, alle volgarità di Grillo! ma andateci subito a rimpinguare le file del Pidielle e del Pidimenoelle!

Enzo C. Commentatore certificato 31.03.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe te lo robadisco, dal 2006 che ti seguo attraveso il blog i tuo libri, dvd e newsletter.
NON SONO PAGATO DA NESSUNO (hai mezzi tecnici per controllare, sono isritto al blog dal 2006). Sono tue parole: "GLI ELETTORI DEL M5S CHE SI SENTONO DELUSI HANNO SBALIATO IL VOTO" non ti permetto di offendere CHI ti ha dato fiducia con il voto. CI HAI ILLUSO E BASTA!!!!
TITA FUORI LE P***E E METTITI A GOVERNARE.
Possibile che non hai ancora capito che se si torna alle urne non arriverai nemmeno al 7% dei voti.
GRAZIE BEPPE PER LA SORPRESA CHE CI HAI FATTO TROVARE NELL'UOVO DI PASQUA, UN BEL GIOCATTOLO MARCHIATO "MONTI".
Saluti e buona pasqua!
P.S. Spero che nell'uovo almeno tu hai trovato una bella sorpresa!

Enzo Falvo 31.03.13 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non posso stigmatizzare la rigidità quasi ossessiva di Beppe !!!
E' l'unica difesa per salvarsi dai lupi e dagli intrighi della sporcizia che si annida nei nostri palazzi! RAGAZZI ANCHE IL MURO HA LE ORECCHIE!!!!!
Sono offeso,come cittadino, dalla scelta del Presidente, comportamento senza pari per uno che ha cessato il mandato.
Con queste figure al potere i "cittadini" dovranno aumentare la loro intransigenza sino alla dissoluzione del "sistema" che avverrà quando gli italioti diventeranno italiani.
Tenete duro!!!

antonio silvestre 31.03.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una per tutti:

QUAGLIARELLO tra i 10 saggi, please!!

Forse era meglio Tartufello!

Per me li hanno tirati a sorte.

Ma dimme 'n po' te!

Lo scherzo e' bello quando dura poco.

Insistere va bene ma persistere e' veramente diabolico.

Frank Accordato 31.03.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

per Berlusconi non nutriamo l'odio viscerale come quelli del mulino rosso e a proposito "con questa sinistra governerò per 30 anni" parole sue. Semplicemente é parte di quel gruppo da consegnare al neurologo il quale gli dirà - é finita- esattamente come verrà comunicato alla dirigenza fallimentare del pdmenoelle. È questione di tempo

matteo g., Viareggio Commentatore certificato 31.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora l'apriscatole a cosa servirà? grillo sei scaduto, addio sogni di gloria, alle prossime elezioni il m5stelle prenderà la metà dei voti!

cristina zanetti, roma Commentatore certificato 31.03.13 18:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comportandovi come vi state comportando non state facendo altro che buttare il paese nelle mani di Berlusconi... e purtroppo noi, cittadini comuni, non abbiamo tutto il tempo che voi credete di avere, c'è bisogno di riforme subito, le vostre riforme.. ma se si continua a dire di no a tutto non si comincerà mai... Non si può sperare di battere tutti i nemici in una sola battaglia, ora c'è la possibilità di mandare a casa pdl e lega, poi verrà il momento del pd... ma per tutti e tutti assieme non siamo ancora pronti... UN PASSO ALLA VOLTA...

Giorgio Antani Commentatore certificato 31.03.13 18:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ero elettore Pd ,ho votato 5 stelle alla camera e Pd al senato.
Il mio voto è stato ibernato da voi, non utilizzato, buttato nella spazzatura. Visto che non volete partecipare alla vita parlamentare e di fatto avete riesumato monti vi comunico che non era questa la mia volontà. Alle prossime elezioni non vorrò gettare il voto per cui non voterò più 5 stelle. Peccato mi avete deluso.
Cordialmente
Gianpiero Marone.

Gianpiero Marone 31.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

certo che l'espressione "possiamo darlo dal punto di vista personale" e' assurda e sgrammaticata, se anche i giornalisti del Quirinale si mettono a parlare come dei cani.... comunque anche la Lombardi ha risposto a tono con "si verrebbe da capire".... Boh... povera lingua italiana!!!!!

piero trinchini Commentatore certificato 31.03.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori