Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Conferenza stampa M5S: rendicontiamo le caramelle

Conferenza stampa M5S del 19 marzo 2013
(01:53)
ConferenzaStampaH11.jpg

"E' arrivato il momento di dare dimensione alle preoccupazioni di Lamberto Dini e Beppe Pisanu. E' giunta l'ora di "rendicontare le caramelle" e, dunque di portare le istanze di quel 25 e passa per cento di elettori che ha votato il Movimento 5 stelle. Ora che siamo stati eletti al Parlamento, vogliamo essere presenti nelle Commissioni bicamerali, nelle giunte e negli uffici di presidenza di Camera e Senato. Dopo la nomina della presidente della Camera Laura Boldrini siamo a una prima giornata cruciale. Oggi, martedì, alle 18, a Montecitorio ci sarà la prima conferenza dei Capigruppo. Si parlerà della composizione dell'Ufficio di Presidenza che verrà votato in aula giovedì, decidere le nomine dei suoi vicepresidenti e soprattutto scegliere i questori: veri e propri controllori dei conti alla Camera. Noi cittadini del Movimento 5 Stelle presenteremo i nostri candidati per tutti questi ruoli perché vogliamo essere protagonisti del rinnovamento che abbiamo promesso in campagna elettorale. Vogliamo partecipare alle decisioni che si prendono al chiuso delle stanze dei bottoni, per rispetto della volontà popolare che ci ha scelto. Vorremmo filmare tutto e diffondere via web le riunioni, ma per ora, con le stringenti regole in vigore nei palazzi romani, non è possibile.
Intanto, stamattina, alle 11:00, terremo una conferenza stampa a Montecitorio. Parleremo di come intendiamo muoverci in vista della riunione dei Capigruppo. Trasmetteremo l'evento in diretta streaming. Il web è, e rimarrà, il nostro strumento privilegiato di contatto e di relazione con gli elettori per tutta la durata del nostro mandato. Confermiamo il nostro rifiuto a partecipare ai talk show televisivi. In tivù ci andremo solo se avremo la possibilità di parlare di idee e programmi o se avremo bisogno di spiegare ai cittadini gli imbrogli perpetrati ai loro danni. L'impronta che vogliamo dare a questa nostra prima esperienza nelle istituzioni di governo è un'azione di rinnovamento che questo Paese non ha mai conosciuto in passato. Lamberto Dini, per inciso, non ci ha ancora svelato nulla di cosa sa del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica di cui accennava qualche giorno fa. Attendiamo (s)fiduciosi." Roberta Lombardi, capogruppo portavoce M5S alla Camera

19 Mar 2013, 09:38 | Scrivi | Commenti (2243) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: Beppe Pisanu, bicamerale, Commissioni, conferenza stampa, Copasir, Lamberto Dini, M5S, Montecitorio, MoVimento, movimento5stelle

Commenti

 

Grazie Beppe, con i toni più pacati di questa conferenza stampa e l'apertura alle domande ti ho apprezzato molto di più, e la comunicazione e lo scambio sono più sereni ed efficaci. Continuate così perchè il cambiamento è davvero difficile in questa cancrena che è ormai la politica italiana. Grazie a tutti

Sara Campolonghi 21.04.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rispettare la volonta'dei cittadini che hanno votato per M5S.QUindi ritengo che bisogna andare avanti cio'che si e' detto durante la campagna elettorale.CLAUDIO GRAZIANI.

Claudio-Graziani 01.04.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

In questa fase è inutile giocare a dadi con il potere occulto della P2, dei potentati economici nascosti nelle fondazioni bancarie, con il Grilli che prima di diventare Ministro dell'Economia era il candidato illustre della Lega a Bankitalia.

La strada per condividere i 20 punti del programma con il centrosinistra c'è. Con il centrodestra i 20 punti sono irrealizzabili. E' sufficiente fare ciò per cui vi abbiamo eletti

Gabriele Scorzelli 29.03.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

COS'E' QUESTA STOPRIA? GRILLO HA PROVVEDUTO?
dA "IL GIORENALE": "Anche i grillini viaggiano in auto blu. Dopo la fotografia che ha immortalato il capogruppo Vito Crimi sonnecchiare beatamente a Palazzo Madama o gli scatti che hanno spizzicato un folto gruppo di neo eletti pentastellati rifocillarsi alla bouvette di Montecitorio, adesso spuntano anche i viaggi in auto blu."

Gianni Turco, Afragola Commentatore certificato 28.03.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta al Pres. Della Repubblica Italiana
Caro Presidente Napolitano, vedo che non sapete che pesci pigliare, allora ve lo dico io, c’è solo un modo di salvare capra e cavoli, tolga il mandato al Ber. di turno (così evita di andare in giro a farsi spalare m. addosso) e faccia formare il governo a M5S con l’appoggio di PD e PDL, che potranno, a turno, approvare o no le leggi proposte, vuole scommettere che andrà meglio di tante altre volte? Certo che PD+L dovranno mettersi il cuore in pace e smettere di derubarci a loro vantaggio, l’unico pericolo che avranno sarà il fatto che gli chiediamo indietro tutti i soldi rubati, ma tant’è….

Salotto G., La Loggia Torino Commentatore certificato 26.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Complimemti a DiBattista per l'intervento fiero di aver votato M5S ! Secondo una.ricerca fatta traducendo varie testate giornalistiche mediorientali ecc sembrava che veramemte fossero in acque internaIonali! Comunque vada cerchiamo di riportarli a casa, in Italia!cordoglio per i pescatori che sembrano deceduti, uccisi con armi non on dotazione all'esercito.
buonaserata italiani!

matteo foggi 26.03.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno centinaia di poveri più poveri,centinaia di nuovi disoccupati, centinaia di ditte che chiudono o delocalizzano in altri Paesi.....DECIDETEVI a formare un governo altrimenti questo temporeggiare E' CRUDELE !
O volete fare la fine del Re di Maggio...o quella di Papa Luciani...ONOREVOLI per TRENTA GIORNI,poi più !!!Insieme avreste una maggioranza schiacciante ed ancor più se trascinaste quei pochi giovani montiani!Giovani del PD, giovani del M5S, donne del PD e del M5S e dei montiani UNITEVI PER SALVARE L'ITALIA dai Dalema,dai Veltroni,dai Gianni Letta,dai Berlusconi, dai Scilipoti, dai Razzi, dalle rozze donne del PdL,dai prezzolati Leghisti e non!UN GOVERNOOO!
Per chi sofre, per chi vede sempre più allontanarsi la poca luce in fondo al tunnel in cui siamo piombati. Attenti a chi vi suggerisce l'uscita dall'euro per portarci di nuovo alla SLEALE concorrenza a colpi di Svalutazione di una rediviva lira da ridurre a liretta,poi a lirina per vendere un po più di roba ogni anno sempre meno desiderabile per la pochezza della sua qualità e novità. E a chi vi ha portato in Parlamento...nulla? A loro ma soprattutto al geniale Beppe Grillo.....UN MONUMENTO in vita al comico che come il pagliaccio della lirica ha lottato per difendere l'onore "dell'Italia" trascinando voi alle responsabilità di Governo.
SIATE LIBERI! OSATE senza rispetto per alcuno ma per il rispetto di tutti; così passerete alla STORIA come la generazione del 25 Febbrio 2013 che ha cambiato e salvato l'Italia. Prima pagare chi ha lavorato per la PA,poi denaro dalla BCE questa volta per il mondo della produzione obbligatoriamente e non per le banche poi....lavorare per,in 10 anni, rivoltare come un calzino questo nostro Paese arrugginito! Adagio. Avete 10 anni per farlo prima che un'altra ondata di giovani come voi vi preghino di lasciar fare a loro per il cambio.E...voi guarderete indietro soddisfatti di voi stessi e del Paese che avete trasformato in moderno e rispettabile. FORZAAA !!!


Da qualche tempo è iniziata una campagna di devastazione delle novità e della richiesta di modifica della società da parte di tutte quelle forze politiche che sullo status quo hanno vissuto galleggiando a dispetto di tutta quella parte della società che giorno dopo giorno va a fondo. Le forze politiche consolidate, la stampa foraggiata dallo Stato, i poteri così detti forti e la finanza, tutti sostenitori del mantenimento degli attuali bonus, chiamiamoli così,sono tutti impegnati a dibattere del nuovo per inglobarlo con il tentativo di annacquarlo o di affossarlo. In ogni caso si vuole far apparire il nuovo come un vecchio camuffato ed il vecchio ammantato e mascherato del nuovo .
In Italia tutto ciò che va verso il nuovo fa paura. Ricordo una novella dell’illustre Pirandello che raccontava del consiglio comunale di un paese che discusse a lungo sull’illuminazione da dare , se a gas o elettrica, con il risultato finale che in nome della scienza la popolazione rimase al buio.
Nell’attuale situazione politica al nuovo, rappresentato dal Movimento5Stelle, tutti si riferiscono, non perché ci sia voglia di nuovo al quale bisogna mirare, ma perche, da buoni italiani, hanno paura.
Hanno paura di essere incapaci di portare avanti le novità che la società chiede (rappresentato dal M5S) e pertanto vogliono coinvolgere in una operazione restauratrice anche l’effettivo nuovo per dire poi che il nuovo non era nuovo e che il vecchio era meglio del nuovo(come si suole dire c

Fancesco Amoroso 24.03.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Forza giovani della generazione 25 Febbraio 2013!
Unitevi grati della possibilità di unirvi che vi hanno dato il PD ed in maggior misura il M5S.Se uniti avrete una forza mai raggiunta sino ad ora:
177 in Senato(158 il minimo)e ben 454 (315 il minimo)alla Camera !Via i Dalema,via i Veltroni, via
Berlusconi ed i suoi servi,via i rozzi leghisti! Quale PULIZIA !Quanto lavoro ! E...non offendetevi se lavorando qualche vecchio vi griderà: Attenti a non inciampare,c'è un gradino,c'è una trappola!Occhio!Verificate prima e ringraziatelo dopo se il caso.Subito le cose più urgenti,poi con flemma rovesciate questo nostro Paese come un calzino. Seguendo un'Etica cristiana,ma non la cattolica fabbrica di furbi blasfemi la sostanza più nobile del Cristianesimo. Avrete notato come i Paesi cristiani ma non cattolici siano più ordinati e più ricchi?Avrete 10 anni di tempo prima che altri giovani pretenderanno giustamente di farvi da parte.Dai...non perdete questa occasione che vi iscriverà nella STORIA di questo nostro Paese così tanto umiliato durante questi ultimi 20 anni mentre stavamo ancora riprendendoci dai danni del ventennio fascista.
Spero tanto in voi...e non sono solo. Ciao a tutti voi.Antonio francesco Sarmi

Antonio Francesco Sarmi Commentatore certificato 24.03.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono fidato nella vostra impresa purtroppo con l'elezione di Bersani , il quale ci ha sottratto con i suoi affiliati il nostro meritato potere ...........passiamo ad un altro passo "repubblica semi presidenziale" diamo un calcio nel ......alla geriatria mandata al governo per comuni sta teismo.chiamami Beppe vorrei parlanti al "telefono" per il futuro mm. Bicchiere mezzo pieno. Sempre............Ciao Giancarlo

Giancarlo Lodi, Sarezzo (Brescia) Commentatore certificato 23.03.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Movimenti dobbiamo fare di più..non basta dire Grillo pensaci tù!! se vogliamo davvero cambiare le cose mettiamoci tutti in gioco,ognuno nel suo piccolo può rendere un servizio utile al miglioramento e alla campagna elettorale che stà arrivando,forse non lo avete capito ma è sicuro che si va a votare,bastare guardare come si stà muovendo Gargamella..Allora non facciamo che questo momento storico di belle prospettive aperte finisca in fumo.
La piazza è solo la conclusione di un lungo cammino,diamoci da fare a somministrare pillole e supposte di fosforo agli italiani incerti,quelli che si scordano facilmente (visti i tempi) di quello che è appena passato e che vuole ritornare comprando i voti,corrompendo personaggi chiave,creando leggi ad personam. Propongo di fare una piattaforma dove tutti possono inserire i dati (veri)di quello che ha combinato Gargamella e la sua Banda..Tutte le falsità che ci hanno portato a essere un paese all'astrico, e poi lo inseriamo come targa in marmo (di 500 mq).Insomma non facciamo che il vecchio diventi nuovo è contro ogni legge della natura..

peyman azemoon, Morlupo (RM) Commentatore certificato 23.03.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
ho solo una riflessione da fare un pensiero
e nello stesso tempo un suggerimento non mollate carissimi amici M5S state andando benissimo, io vado a sensazioni seguo tutti i Talk-Show per misurare i pensieri dei politici invitati e presenti, e come risultato delle mie riflessioni la mia sensazione è che dovreste continuare con forza come se fossimo ancora in campagna Elettorale quando Beppe urlava nelle piazze d'Italia e attirava l'attenzione dei milioni di italiani che l'hanno seguito e votato, ma adesso che Beppe non urla piu con la stessa veemenza ho l'impressione che i toni e l'interesse si sia affievolito e non poco, dovete farvi sentire ancora come prima, servitevi dei Media, giornalisti e TV ma non per rispondere alle loro stupide domande ma solo per rilasciare dichiarazioni di quello che è stato detto in giornata al Parlamento a titolo di informazione per i cittadini per gli italiani ma fatelo con toni duri e perentori, denunciate ciò che vedete se ci sono tentativi di inciuci, soltanto così l'interesse rimarrà vivo è un metodo per tenere tutti uniti e per convincere anche tutti coloro che hanno erroneamente votato PD o PDL a ripensarci se non altro per smuovere le loro coscenze finchè non arrivano a capire anche loro che hanno sbagliato.

Francesco Montini 23.03.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,devi convenire che il nano malefico, piduista, tangentaro e mafioso di sta riprendendo il potere in Italia. Il gioco si fa duro e tu non puoi tergiversare sulle azioni da compiere . In primis la legge sulla uneleggibilità del nano e di gente come lui. Occorre farlo subito perchè il nano compra tutto. Questo non è un problema del PD , è un problema dei CINQUESTELLE. Tutta la mia famiglia e i miei amici vi hanno dato fiducia: adesso bisogna andare all'attacco sul web ma anche nelle piazze prima che termini la speranza. C'è poco tempo per l'azione!!

Michele Rinella 23.03.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

SONO DELUSO !!!!
Ho impiegato parecchio tempo a leggere i commenti di tanti cittadini che come me credono di comunicare il proprio pensiero.
Ho letto moltissimi commenti in cui chi scrive si lamenta di non aver ritrovato il proprio commento a distanza di poche ore.
E' successo anche a me !
Il mio commento aveva riscontrato il gradimento di parecchi cittadini che lo avevano letto eppure è scomparso.
E' un comportamento inaccettabile.
Non si può gestire un blog tenendo solo commenti positivi o talmente negativi da autosqualificarsi per far vedere che non si toglie niente.
Sono metodi già conosciuti in altre epoche!
Aver espresso la mia delusione, sono certo che questo commento non vedrà la luce di domani.

Nicola D., Bari Commentatore certificato 23.03.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Poche e sintetiche parole.
Abbiamo dato il voto al Movimento 5stelle, ma se non Vi prendere la responsabilita' che Vi spetta farete la figura dei soliti che criticano ma non fanno nulla per cambiare.
Criticare e' troppo facile .O adesso o mai piu'.
Se dovremmo ritornare al voto, la responsabilita di riportare al potere il Berluca, sara' solo Vostra.
Grillini, fate un salto che serva per cambiare realmente l'Italia.

PS.se dovremmo ritornare al voto, non vi do di nuovo il mio.

Giesse Padova 23.03.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei spendere due parole su alcuni atteggiamenti utilizzati dai portavoce di Camera e Senato. Mentre un discorso a parte meriterebbero gli pseudocomunicatori che da qualche giorno danno una immagine negativa di se stessi e del movimento.
E' una mia opinione, ma i due portavoce, la Sig.ra Lombardi in misura maggiore del Sig. Crimi, vengono recepiti come arroganti più che sicuri del fatto loro. Le loro dichiarazioni vengono veicolate dalle televisioni ma sono destinate a tutti i cittadini, sono atteggiamenti fastidiosi che non aggiungono prestigio casomai lo diminuiscono.
Vorrei poi dire al cittadino Grillo che è poco dignitoso e forse anche poco produttivo parlare con giornalisti stranieri e dipingere l'Italia come un paese pieno di macerie e popolato ovviamente da zombi. La mia casa potrebbe anche essere cadente e bisognosa di manutenzione ma certamente non me ne andrei a dire in giro che fa schifo.
Cerchiamo di non mischiare l'inesistente decoro di molti politici, purtroppo ancora presenti nelle nostre istituzioni, con la dignità del popolo Italiano anche se troppo spesso rappresentato da personaggi indegni.
Auspico che il movimento 5S si distingua anche per disponibilità a porgere con chiarezza ma senza alterigia le idee e gli obiettivi.

Nicola D., Bari Commentatore certificato 23.03.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, dopo 12 anni di Emilia Romagna dove sentivo... questa è la prima regione d'Italia a realizzare... è la prima regione che ha fatto... SIGNORI, la Sicilia è la prima regione grazie al M5S ad abbolire le provincie. Sono orgoglioso di voi, mi fate sentire siculo e fiero, siamo e saremo l'esempio bello del cambiamento che parte dal basso. tenete duro ragazzi.

giuseppe colletti, caltabellotta Commentatore certificato 23.03.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

L'avete vista la manifestazione del PDL? da brividi. Una seria riflessione è opportuna per non trasportare il paese nel caos. Bisogna muoversi con intelligenza, che non significa rinunciare ai propri valori, ma tener conto del momento storico, sociale ed economico. Il valori della moralità, della giustizia sociale e della democrazia rischiano di frantumarsi nella deriva della crisi economica.

Antonino 23.03.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ho convinto tantissima gente a votanti per cacciare i ladroni di stato che ci hanno portato allo sfascio. Ora non farci pentire di averti votato per questo tuo immobilismo testardo nel non governare con Bersani. Questo non significa fare inciucio o tradire i tuoi elettori, anzi questa e' la dimostrazione che devi dare una svolta al paese, costringendo Sgaramella ad accettare le proposte del tuo programma. Se continui a dire no, lo prenderemo noi è soprattutto te in culo. Batti il ferro quando è' caldo, altrimenti rischi di essere travolto dagli 8 milioni che ti hanno votato. Pensaci subito e bene, accetta i consigli che tanta gente come me ti stanno dando. Non fare il Masaniello della situazione. Auguri.

Giuseppe Magarelli 23.03.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Piu' sento che ci sarebbero 10 forse 20 deputati 5stelle dsposti aconsiderare il loro appoggio, dissociati dalla maggioranza del movimento, piu' sale la mia irrtazione. Da elettore 5 Stelle desidero esprimere il mio sdegno verso persone che si comportano a 0 stelle, calpestando i loro doveri verso chi li ha votati.

Girolamo Tamburello 23.03.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono disorientata, ora che il M5S potrebbe finalmente cambiare qualcosa, preferisce che ci sia un governo PD-PDL.
Non vi votero' piu', e spero che in molti seguano il mio esempio.

Luciana Seppi 23.03.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

aveva ragione il grande GRILLO subito dopo le elezioni che avrebbero fatto l inciucio PD PDL io se fossi un loro elettore sarei molto incazzato visto che se ne sono dette di tutti i colori prima delle elezioni adesso possono governare insieme? Per il bene del paese le cose fatte bene le potevano far prima io non dimentico facilmente vi ricordate la sinistra non è stata capace di una legge sul conflitto di interessi e il cecato che diceva che la crisi era nella nostra testa e che l italia sarebbe uscita prima delle altre da questo periodi.Ma perchè la gente dimentica queste cose e già rompono al 5 stelle che dove puo sta facendo cose bellissime. CONSIGLIO andate a rivedervi la campagna elettorale ultima e anche quelle degli anni precedenti hanno detto sempre le stesse cose e voi siete soddisfatti di quanto hanno fatto questi signori? IO NO E HO DETTO BASTA

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 23.03.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Non so se il movimento ha una strategia che non riesco ad immaginare..........ho sempre pensato che per cambiare le cose occorre farlo standone dentro......ancora non ci sono i numeri per mandarli a casa......senza sporcarsi le mani....siamo in emergenza..... quasi al collasso......non possiamo perdere questa occasione.....se si torna a votare presto non è detto che si possa ottenere lo stesso risultato delle ultime elezioni......se il movimento dovesse retrocedere non ci resteranno quasi più speranze

stefano bartoli 23.03.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Grillo

considera:

A) VOTA LA FIDUCIA A BERSANI
B) NEGA LA FIDUCIA A BERSANI
C) E' PIU' IMPORTANTE BATTERE BERLUSCONI CHE AVERE LA MAGGIORANZA 5*
D) E' PIU' IMPORTANTE AVERE LA MAGGIORANZA 5* CHE BATTERE BERLUSCONI

Devi scegliere A) o B) e motivare la scelta. Hai 2 possibilita':

A PERCHE' C ==> LA COSA PIU' IMPORTANTE PER TE L'OTTIENI OGGI CON CERTEZZA MATEMATICA

B PERCHE' D ==> LA COSA PIU' IMPORTANTE PER TE LA METTI A FORTISSIMO RISCHIO

Fai un po' tu....


Harry Chito Commentatore certificato 23.03.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

spero che vi calmate a dire sempre no, se si permette a bersani che pur di fare il governo si allei con berlusconi siamo finiti

antonino gugliotta 23.03.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

L'immagine che il M5S sta fornendo, a mio avviso, fa pensare ad un movimento ispirato ad ideologie totalitarie e che sia imperante la volontà di pochi, forse solo di grillo, gli eletti paiono bravi "soldatini". Pensare che internet sia il top e che valga solo questo mezzo di dialogo è una stronzata troppo grossa per pensare che ci credano veramente i vertici del M5S. Ne è una dimostrazione la qualità dei candidati che avete messo in campo, almeno ciò che si è visto sino ad ora, i quali quandoi intervistati paiono solo abili nel nascondersi per non andare in conflitto con i vertici.
Ma SOPRATTUTTO vorrei parlare del governo da fare. dal mio punto di vista la collaborazione a bersani o qualche personaggio Istituzionale per poter mettere insieme un governo è doverosa, da parte di tutti, perchè il paese è "nel guano più totale". Le colpe ?? le sappiamo!. ora però cerchiamo di salvare il salvabile, se ci riusciamo! perchè diversamente nessuno, dico nessuno, potrà scaricare la colpa su altri. avete raccolto 8 milioni di voti e non potete essere indifferenti ai disagi del paese. Facciamo in modo che il governo nasca, poi si approveranno, giustamente, solo quei provvedimenti che sono previsti nel programma o che contribuiscono a creare posti di lavoro, a dare effecicenza al paese, ad abbattere i priviligi ed a ridurre i costi della politica, a lisciare gli arei da combattimento dove sono. credo che chi ha perso il posto di lavoro, chi il lavoro non lo ha mai avuto e chi è indifficoltà economica faccia fatica a conprendere e condividere le rigidità di principio e la bramosia di potere che state dimostrando, perchè per ora solo questo si è sentito e visto.

pier .cavazzuti 23.03.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Gli 8milioni di voti del M5S meno del 10% sono di attivisti ed iscritti al Movimento,ma di tutti quegli italiani che sperano di poter rinnovare la politica.Purtroppo i numeri non permettono al M5S di realizzare tutto il suo programma e per questo è necessario dare la fiducia ad un governo che condivida alcuni di questi punti e sostenerlo fino a prova contraria.Immaginate cosa significherà per tutti noi che vi abbiamo votato,e pure per chi non l'ha fatto, vedere abbattere tutti i privilegi della casta,il rimborso ai partiti,la legge elettorale ,il reddito di cittadinanza etc...ma se fra tre-sei mesi si tornarà a votare e ci ritroveremo al punto di partenza cosa avrete ottenuto? la delusione più nera di tutti quelli che avevano affidato le loro speranze in questo voto,col risultato di ampliare l'area dell'astensionismo e della ribellione;molti,non tutti,perderanno questo ultimo spiraglio di luce che avevano intravisto nel M5S.Bersani si o no è doveroso COMUNQUE non permettere la rimonta di Berlusconi;credeteci: voi,il M5S,è rimasta l'ultima occasione ORA! ciao a tutti emanuele

emanuele meli, catania Commentatore certificato 23.03.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

oggi avrei fatto una manifestazione unica per i marò, e detto a chiare lettere al rappresentente del ministero degli esteri,che è un deficiente, parla di pena di morte abolita quando ancora devono decidere la giurisdizione.mi sa tanto che li hanno "scaricati", altrimenti non si vendono più elicotteri....assurdo!pietro

pietro tinchi 23.03.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

ciao. vorrei spendere due parolw sulla figuraccia, e sopratutto sul rischio che i due marò corrono per l'inettitudine e incapacità di un deficiente.
non rischiano la pena di morte. ma non dovevano discutere sulla competenza territoriale?cosa vuol dire allora...che vengono sacrificati per quei quattro beduini? io li avrei lasciati qua, una volta stabilito che la nave era in acque internazionali, o poteva anche non esserci, li avrei lasciati qua ugualmente. del resto ce li ha mandati lo stato e non riesce a tutelarli. oggi sarebbe stato più interessante se la manifestazione per no tav e di berlusca si fosse concentrata per i due marò. l' ipocresia abbonda dappertutto. pietro

pietro tinchi 23.03.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti. Vorrei che qualcuno si interessasse una volta per tutte alle tariffe assurde della tirrenia, a fronte dei circa 72.000.000 di euro , che la regione le passa per la continuità territoriale. nel 2012 di questi periodi , auto , un passeggero e cuccetta costava circa 180 euro , oggi ce ne vogliono circa 400. vi lascio immagginare d'estate. siamo trattati peggio della cayenna. sono sardo, lavoro nelle marche, ed è un problema poterci andare in qualsiasi periodo dell'anno.la nuova proprietà della tirrenia non è altro che il gruppo di moby lines, grimaldi ecc.monopolio e strozzinaggio assoluto...ci mettiamo anche un pò di camorra? visto che quasi tutte hanno sede a napoli? pietro

pietro tinchi 23.03.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma che razza di Stato è quello che manda i suoi soldati allo sbaraglio e dopo li abbandona al loro destino?

Umberto Forghieri 23.03.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

VORREI RINGRAZIARE QUEL GRAN FIGO DI CRIMI E QUELLA GRAN GNOCCA DELLA LOMBARDI PER ESSERE ANDATI IN PARLAMENTO A FARE UN BEL.......CAZZZO DI NIENTE.......COMPLIMENTI.......NON AVETE FATTO NIENTE MA LO AVETE FATTO MOLTO BENE......E VOLEVO ANCRE RINGRAZIARLI PERCHè CON QUESTA VOSTRA GRANDE IDEA DI STARE AL GOVERNO A NON FARE NIENTE SENZA DARE L'APPOGGIO AD UN GOVERNO BERSANI CI RITROVIAMO IMMAGINATE CHI A GOVERNARE?.........QUEL ROMPI COGLINI DI BERLUSCONI CHE SI è RITROVATO CON 300.000 COGLIONI NELLE PIAZZE A FARE COSA? A DIRGLI SIIIILVIO NON TI PREOCCUPARE ANDIAMO NOI IN GALERA PER TE......E ADESSO? PERCHè VOI NON AVETE VOLUTO GOVERNARE LO RITROVEREMO NUOVAMENTE AL GOVERNO........MA IMPICCATEVI TUTTI E PERFAVORE VERGOGNATEVI TUTTI......CRIMI..........VAI A CASAAAAAAAAAA CHE NON SEI NESSUNO..... E SMETTILA DI SENTIRTI UN FIGO CON LA LOBARDI...... ERAVATE NESSUNO PRIMA E LO SIETE ADESSO CHE STATE SULLA POLTRONA DEL PARLAMENTO A FARE NIENTE....... ALMENO FATELO GRATIS CHE PURE 3000 EURO PER FARE QUELLO CHE FATE è UN FURTO....E DITE A GRILLO DI ANDARSI A FAR BENEDIRE...... ANCHE LUI PARLA PARLA E NON FA UN CAZZO DI NIENTE

Stefano Tracchi 23.03.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

La buona politica è saper dire no e contestualmente dare speranze. Non si deve aiutare Pier Luigi, si deve utilizzare. In questo momento può essere la chiave che consente di aprire la porta del futuro, per sessantamilioni di mangiamaccheroni (come diceva Gadda - ma Lui ne poteva contare solo quarantaseimilioni)che non possono e non vogliono essere rimandati a ottobre. Ci sentiamo tutti creditori di vita e di speranza; diamoci la mano e "gettiamo il cuore oltre l'ostacolo". Cosa diremo ai nostri giovani quando ci chiederanno come abbiamo utilizzato i nostri talenti: diremo che abbiamo mandato Pier Luigi affanculo? Tutto qui? Con la ricchezza che ci siamo trovati a poter gestire, meritatamente, ci limiteremo a dirigere il gioco del massacro? Sono quarantacinque anni che molti di noi aspettano questo momento (millenovecentosessantotto-duemilatredici): non disperdiamolo! Ascolta anche la voce di chi si sente pronto ad osare. Tanti "cercavano Gesù" e quando è arrivato uno che i ricci biondi li aveva anche nella barba hanno creduto di essere finalmente al traguardo. E ora diremo che non se ne fa niente, che si debbono aspettare tempi migliori, che si deve cucinare il nemico con la calma e la pazienza dei saggi? Molti di non hanno perduto la pazienza ed esigono tutto subito!

Federico Piccoli 23.03.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Bersani: "Noi non stiamo inseguendo il MoVimento 5 Stelle". BUGIARDO, RIDICOLO, HAHAHAHA.... E' IL COLMO! Ma come di fa a presentare quella faccia di culo come probabile Presidente del Consiglio? Bersani, vai a riporti (tradotto è vaffanculo).

Gianni Turco 23.03.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non chiedere l'impossibile: non è ancora ora. E se fuggi da questa occasione, non la sarà mai più. Perché quel cento per cento, comunque, non l'avrai più: ti mancherà sempre un voto. Il mio.

Paolo Pernigotti 23.03.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Maria Giusi ‏@MariaGiusi51 1h
Premetto che ho votato per Grillo ma ora sono stanca di difenderlo da questo. Grillo dì la tua: http://www.facebook.com/photo.php?fbid=525053697532781&set=at.496589280379223.106566.494958883875596.1645711342&type=1&theater … Ho preso questa "lettera" pubblicata su facebook e non e' la prima volta che me ne parlano. Per giustizia Grillo per favore rispondi.

Maria Giusi 23.03.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Col governo Monti bisognava rifare la Legge elettorale. Perché non l'hanno fatta?
Si fanno le leggi per darsi consenso e noi ci lasciamo abbindolare così?

Parliamo della nuova LEGGE ELETTORALE.
La nuova legge elettorale deve tenere presenti i seguenti punti:
1) niente perentuali di sbarramento, per una tendenza alla democrazia maggiore;
2) nessun premio di maggioranza;
3) vietate le coalizioni, o si sta in un partito o in un altro, per maggior chiarezza;
4) attribuzione dei seggi in modo proporzionale;
5) unico voto per camera dei deputati e camera del senato, per non creare ancora situazioni come questa e quella del 2008;
6) impresentabilità di imprenditori e grandi proprietari alle elezioni;
7) possibilità di esprimere preferenze sui candidati del partito che si vota;
8) durata massima del mandato proporzionale ai voti raggiunti secondo i punti precedentemente esposti, 5 anni/100 * percentuale ottenuta dal partito che deve essere almeno del 20% per un anno.

Se nessun partito raggiunge almeno il 20% dei consensi, verrà fatto un ballottaggio tra i primi due partiti e il vincitore avrà un mandato di prova per un anno.

Un anno da sopportare per il restante 80% della popolazione è molto. In un anno si possono fare tante riforme, come ha fatto il governo Monti.
Che stranamente non ha fatto la nuova legge elettorale.

Mario G., Genova Commentatore certificato 23.03.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,non ti devi incavolare se alcuni neodeputati M5S..hanno..ehmmm " calato le brache " ...???

Ma penso che tu te lo aspettassi...soldi facili..potere...

A noi interessa solo di spazzare via la classe politica di incapaci, fancazzisti, qualunquisti, opportunisti...per non dire peggio che ci ha fino ad ora governato..e guarda che te lo dice uno figlio di un altro che, in tempo di guerra, ha imbracciato un fucile per combattere coloro che volevano annullare ogni forma di democrazia e civiltà..

Il domani non ci appartiene, probabilmente tutto degenererà in un vortice di povertà e disoccupazione..gli ospedali chiuderanno..gli autobus si fermeranno...gli stipendi pubblici e le pensioni.." salteranno "...i banchieri europei stanno distruggendo ogni cosa...ma come, per dare un prestito a Cipro..prima vogliono i soldi da prestare prelevandoli dai conti dei cittadini..e poi li rivogliono pure indietro con gli interessi ?? HAHAHAHA !!!

Ma quando è che ricominci a occuparti di cose serie tipo il signoraggio bancario il gruppo Bilderberg ecc ???

Non so se ce la faremo..però ..combattiamo a testa alta...!!

Ciao Beppe, Diego un tuo elettore

Diego Anelli, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 23.03.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono pentito di averti dato il voto e di averti fatto votare,così come stai facendo non favorisci un governo del quale l'Italia ha bisogno con urgenza.Se pensi che, così facendo si andrà alle prossime elezioni,sicuramente,il tuo movimento non avrà più il consenso che ha avuto in queste ultime elezioni.Il tuo movimento è stato votato per il cambiamento e per governare, devi appoggiare un governo con Bersani e Monti e vedrai che, si accoderà anche la Lega,emarginando per sempre Silvio Berlusconi.Ma lo stai sentendo su rete 4?

Franco Cavallo 23.03.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

NON DOBBIAMO CONSEGNARE IL PAESE AL PDL..
PERTANTO VA BENE UN ACCORDO CON IL PD.
RESTA SEMPRE L'IMPEGNO CON GLI ELETTORI DI PORTARE A TERMINE IL NOSTRO PROGRAMMA.

ANTONIO DE SENA, SAVIANO Commentatore certificato 23.03.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stato un elettore del M5Stelle ... perchè convinto della necessità di riformare .. lo stato ... Ma in questi ultimi giorni, la chiusura ostinata del movimento ad una soluzione di governo mi trova molto deluso ai limiti di una incazzatura.
Rivedo la stessa chiusura che prima il PD aveva con noi .. (M5Stelle) e credevo che questo atteggiamento non ci appartenesse.
Le conseguenze sarebbero disastrose .. poichè riterrei il movimento responsabile di spingere il PD verso il PD+L e francamente trovo insopportabile questo!!!
Trovo che costruire per noi .. sia dapprima dovuto a tutti i cittadini italiani e smentirebbe quanto sento dire in giro... che il M5Stelle sa solo distruggere .. e poco più!!!.
BErluscazzo .. non aspetta altro ..come pure D'Alema .. li vogliamo spingere ad un rinnovato inciucio????????
NON VE LA PERDONEREI MAI!!!

Un elettore

Maurizio Calori 23.03.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,sono contento dei successi che hai ottenuto con il dimezzamento dei salari dei ns. politici.C'è però una cosa che sono in disaccordo col movimento, i NO TAV, non è possibile che in Italia si viaggi ancora oggi con treni sporchi lenti e obsoleti mentre in paesi come il Giappone vanno a 700 Km/h ormai da vent'anni...(io personalmente due anni orsono sui ns. treni mi sono preso un fungo e ne porto ancora oggi le cicatrici)...E' ovvio che l'alta velocità va fatta nel rispetto dell'ambiente, delle persone e dell'ecosistema,ma certa gente esaltata che continua a voler fermare il progresso,proprio non la capisco??? e l'unica cosa un po bella che stiamo facendo in Italia nei ultimi anni.Per tutto il resto sei un GRANDE continua così un abbraccio. UN LIGURE COME TE:

ercolecavalleri 23.03.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

TG , basta dire cavolate sui grillini , di che maaalumori e divisioni parlate ;quelli che hanno votato il M5S l'hanno fatto per mandare a casa tutti i vecchi politici e scardinare il sistema dei partiti che ci hanno portato alla rovina ; se gli fosse andata bene il modo di fare politica del PD o del PDL , avrebbe votato per loro vi pare ? Lo so che cercate di attribuire la colpa al M5S se tutto va a rotoli ma , è sperabile la gente apre gli occhi e non continui a farsi prendere in giro . Capisco che i giornalisti siano pagati per eliminare il M5S ma in questo modo eludono la realtà, fa bene Grillo a non rilasciargli interviste tanto questi la raccontano in modo diverso e ascoltandoli viene da dire : ci sono o ci fanno ? Ormai è più divertente sentire loro che i comici dal momento che su 100 cose che dicono 90 risultano inesatte o vengono smentite . Se veramente credono a quello che dicono beh...... poveri loro

rossi fiorenza 23.03.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Scelga lei Grillo tra la sua ormai non più celata sete di potere assoluto e la responsabiltà politica di formare un governo con Bersani che porti finalmente al cambiamento.
Lei ormai ha buttato la maschera, punta ad un governo PD-PDL per poi sputarci sopra e magari vincere alle prossime elezioni. Non sarà cosi, di lei il popolo ricorderà solo che ha preferito far governare Berlusconi piuttosto che il movimento 5 stelle, rinunciando alla realizzazione del proprio programma. Ma ci crede stupidi?
Oppure il popolo ricorderà che per pura e meschina sete di potere, quasi da dittatore "democratico", lei ha portato il paese ad elezioni anticipate in un momento di gravissima crisi finanziaria. Ci vuole portare a Cipro? Ci vada in vacanza e faccia lì i suoi belli discorsi.Se ridurra' cosi gli italiani,noi verremmo in piazza per insultarla,non per applaudirla. E poi paga lei i 400 milioni di costi delle nuove politiche?
Lei e Crimi vi comportate come Dio in terra. Insultate giornalisti e presidente della repubblica. Arrivate in super macchine , parlate con presidente e scappate come ladri, lasciando gli eletti senza un incontro. Lei li considera dei numeri al suo servizio. MA CHE DEMOCRAZIA E' MAI QUESTA? Accusano lei di fascismo,magari a torto, ma i suoi modi arroganti son propri dei regimi autoritari. Chiama traditori chi osa pensare in maniera diversa. Ma a me sembra lei con Casaleggio ad aver tradito gli ideali del movimento. Confidiamo nella saggezza dei suoi eletti piuttosto che nella sua per dare al paese un governo di cambiamento. LEI E CASALEGGIO STATE DISTRUGGENDO IL MOVIMENTO OLTRE A MINACCIARE DI DISTRUGGERE IL PAESE! Insieme mi avete deluso come uomini e come politici, elaborando una strategia politica distruttiva che non trova eguale nella prima e seconda repubblica e solo per deplorevoli e personali obiettivi di potere. Avete buttato la smaschera!
Altro che 100%! Saremmo pazzi a darvelo visto come state gestendo questo 25%!
Cordiali saluti

Pietro D'Amato 23.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che lo slogan "uno vale uno" venga completato con "ma uno non vale l'altro" affinchè sia chiaro che il Movimento 5 Stelle attribuisce valore all'attivismo, alle esperienze, alle competenze dei cittadini che si attivano e che quindi tutti hanno la possibilità di partecipare alla vita pubblica e al bene comune, ciò non significa però che non vi siano differenze dal punto di vista del merito, delle competenze, delle inclinazioni personali. Quando si tratta quindi di attribuire responsabilità istituzionali è bene considerare che i cittadini alle quali vengono attribuite devono essere i più competenti, esperti, capaci e con ciò si intende anche spronare i cittadini ad arricchire il proprio bagaglio di conoscenze e competenze, in modo che ci sia un livellamento verso l'alto e non verso la mediocrità. Noi dobbiamo essere più bravi di coloro che operano all'interno dei partiti tradizionali, più preparati, più abili. Siamo in guerra e proprio per questo dobbiamo essere migliori e più forti degli avversari che altro non aspettano che di farci cadere nelle loro trappole per screditarci! UNO VALE UNO MA UNO NON VALE L'ALTRO!

giusy campo 23.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Molti come me hanno votato Grillo perchè cambi la volontà del parlamento a conservare il regime delle corporazioni e quindi salvare il paese che sta boccheggiando.Se Grillo pensa di vincere le prossime elezioni rifiutando l'appoggio a Bersani è fuori di testa.Lui si troverà a comandare la nave Italia come il comandante Schettino che l'ha portata sugli scogli.La crisi economica che seguirà sarà addossata ai suoi grillini che saranno i primi a pagare le colpe del dissesto.Non vorrei essere al loro posto.Sono in arrivo migliaia di chiusure di ditte e negozi,un aumento della disoccupazione spaventoso assieme all'incremento della povertà in generale ed i bei discorsi alla Casaleggio non serviranno più.
Per assecondare le mie critiche consiglio a Grillo di recarsi a Cipro e provi a risolvere i loro problemi con i suoi discorsi.Se ci riesce vorrà dire che ho torto ma altrimenti deve capire che la sua sola possibilità di diventare un vero leader politico è quella di partecipare subito a risollevare le sorti del ns paese e semmai imporre a Bersani niente TaV,nè F35 con il ritiro delle ns truppe dall'estero perchè siamo in emergenza e non ci sono più soldi per tali operazioni alla faccia di tanti diseredati. Spero di sbagliarmi ma è sempre meglio ricorrere ai ripari quando si è ancora in tempo .

giancarlo stefani 23.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Altro scempio in valle caudina e precisamente a Paolisi ,oggi si terra consiglio comunale per modifica a piano regolatore onde consentire ad una industria siderurgica del posto di potersi ampliare. Se qualcuno e' interessato a che cio' non venga posto in essere visto i danni alla salute che questi insediamenti possono procurare alla collettivita' intervenite al consiglio comunale alle ore 15,00 e facciamo sentire la nostra voce con la forza di tutto il movimento della Valle Caudina m5s in primis AIROLA

antonio madonna 23.03.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

NOn mi piace quello che il Moviemnto esprime in questo momento. Sembra lontano dalla gente comune, intento più a mantenere una idealità che appartiene alle ideologie; bisogna sporcarsi le mani, dimostrare di essere capaci di fare anche confrontandosi con chi non ci piace. Bisogna saper gurdare il positivo e il bene oltre le apparenze e tra chi non ci piace,. Il nemico lo costruiamo con le nostre intransigenze. La rivoluzione non nutre le persone e spesso fa scorerre il sangue.

Antonino Testa 23.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo solo ricordarvi che nei 20 punti programmatici manca una cosa molto importante la abrogazione della legge che ha fatto la megera quella sulle pensioni

michelangelo febbraro 23.03.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, in quanti pensi che ti abbiano - ti abbiamo - votato perché tu porti Berlusconi al governo e D'Alema al Quirinale? "Assenza, più acuta presenza" scriveva Bertolucci, ma si riferiva ai sentimenti, non alla politica. In politica si chiama diserzione.

Paolo Pernigotti 23.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

POCHE PAROLE!! DIAMO LA FIDUCIA AL PD SOLO PER LE LEGGI GIUSTE CHE POTREBBE PROPORRE. SE DOVESSERO MANCARE LE NOSTRE PROPOSTE SACROSANTE ALLORA NIENTE

GIAMPAOLO MONTINO 23.03.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, nonostante non approvo tutto il programma M5S ho votato il Movimento speranzoso nel cambiamento. Oggi ho ascoltato la canzone di Bennato rockcoccodrillo, ho pensato potrebbe essere la colonna sonora del Movimento. Forza ragazzi

Vincenzo Franzone 23.03.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Perché non scendete del piedistallo,e non cominciate ad assumervi le vostre responsabilità nei confronti del paese, visto che avete il parlamento per le palle, inutile che dite che non vi stata data nessuna camera,voi avete rifiutato ogni proposta, mediare in politica per l'interesse del paese non vuole dire abbassare le braghe.I bicchiere di plastica con i vostri nome è una pressa in giro per il paese che va a puttana.Fate qualcosa!

Americo 23.03.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sentendo che il PD ...ORA... si attiverà per affrontare il problema delle riforme strutturali non riesco a trattenere i conati di vomito. Tu sei venuto a Vittoria (RG) e hai potuto verificare de visu che per fare 95 km ci vuole un'ora e mezza quindi dalla fine della guerra ad oggi non è cambiato nulla e parlano sempre di riforme Mi chiedo:ma questi dove sono stati, dove hanno vissuto, ma veramente vogliono ancora prenderci per i fondelli? Per i loro loschi interessi hanno distrutto l'agricoltura in questa zona e tu lo sai Comincia a mancare il pane ma questi signori stiano tranquilli " non mangeremo le brioches" Il tempo del dialogo è finito, se siamo arrivati a questo punto lo dobbiamo solo a loro ladri e M A F I O S I .Ormai non c'è più spazio per gli inciuci e se il Movimento vuole continuare a vivere vada diritto per la sua strada se ci toccano ci appestano , sono portatori di malattie contagiose quindi debbono essere messi in quarantena ed in grado di non nuocere mai più. Altro che Governo di larghe intese.Solo i benpensanti,che stanno bene,pensano questo mentre in questo paese si sopportano angherie, latrocinii ,atteggiamenti mafiosi, per non parlare dell'abuso in atti d'ufficio che è il pane quotidiano. In questo paese l'esercizio del proprio diritto viene fatto passare per cortesia e favoritismo. Vorrei contattare un esponente del M5S di zona più qualificata di Ferrara alla quale ho inviato una e-mail alla quale non ha mai risposto Resto in attesa

gaetano v., Vittoria Commentatore certificato 23.03.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato e fatto votare il Movimento perché credo che l'Italia abbia bisogno di un cambiamento profondo: è il sistema che non va più bene ed occorre modificarlo. La situazione economica del Paese è terribile, i disoccupati sono oramai troppi, troppi sono i poveri e quelli che lo stanno per divenire. I miei figli sono disoccupati o sottooccupati, pur diplomati e superlaureati. Troppi sono quelli che stanno al caldo dietro scrivanie o posti di comando e posti al caldo, tranquilli e se ne fregano di chi non ce la fa più. E votano pure Berlusconi o Monti.
Il Movimento deve cogliere questa occasione, anche con Bersani, perché non si può perdere tempo ed il Paese va cambiato da subito, dopo potrebbe essere tardi per tutti. Non facciamo fare un inciucio che adesso salverebbe ancora una volta il Berlusca.Adesso i voti del Movimento sono determinanti. Facciamo delle leggi importanti che modifichino radicalmente questo sistema oramai purulento. Se il Movimento opera bene crescerà molto!

Paolo S., Roma Commentatore certificato 23.03.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono molti modi per suicidarsi. C'è il modo nobile, quello esemplare e dimostrativo, quello protestatario e di affermazione, quello altruista. Poi c'è il modo stupido e ottuso ed è quello che hai scelto tu, Grillo. Invece di perderti in algoritmi astrusi che si prestano al dileggio (come dargli torto) esamina i flussi elettorali; questi ci dicono chiaramente che circa tre milioni e mezzo per M5S di voti vengono da sinistra e sono stati dati da elettori delusi e disperati che si aspettavano e aspettano ancora qualche segnale CONCRETO di rinnovamento e, soprattutto, qualche soluzione ai problemi di tutti i giorni degli esodati, dei precari, dei disoccupati, dei giovani. I dati di questi giorni dicono che in Italia ci sono quattro milioni di poveri. Ti interessa qualcosa di questi disgraziati, Grillo, o aspettiamo la guerra nucleare del 2020? In questo momento si presenta una occasione storica per: 1) marginalizzare e rendere ininfluenti Berlusconi, il PDL e, non meno pericoloso, anzi! Matteo Renzi; 2) nominare un presidente della repubblica non connivente con Berlusconi e che non appartenga all'apparato; 3) trovare la soluzione a molti dei problemi esposti poco sopra (esodati, disoccupati, poveri, etc.); 4) dimostrare che il M5S non è formato da un'armata Brancaleone di ignoranti eterodiretti nominati (eletti?) alle Camere con qualche decina di click da parte di amici e parenti; 5) dimostrare che effettivamente uno vale uno e non che UNO (o DUE) vale per otto milioni e mezzo di voti. Ed è per questo che io chiedo IMMEDIATAMENTE un referendum, ampiamente pubblicizzato, in rete, fra gli elettori di M5S per determinare le prossime scelte che il Movimento dovrà fare a livello politico-istituzionale e cioè se partecipare o meno a un governo che si prefigga di realizzare molti, se non tutti, dei venti punti che costituiscono il programma di M5S.
Un'ultima cosa, Grillo: fai parlare il meno possibile il bamba-bambolotto Crini e l'estimatrice del fascismo Lombardi.

Maurizio Manzon 23.03.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSI'!
Qualche tempo addietro un giornalista che scrive su un settimanale di provincia mi disse che aveva sempre ritenuto la categoria dei giornalisti la peggiore in assoluto. Ma da quando aveva conosciuto quella dei politici si era dovuto ricredere. Gli risposi che io non avrei saputo quale scegliere. A dire il vero mi pare che anche il movimento non nutra un gran rispetto per entrambe e questo mi rende sempre più convinto di appartenere ad un gruppo, immenso, di persone serie. Lo sappiamo tutti che i giornalisti radio televisivi sono in massima parte pedine dei partiti politici: persone strapagate pronte a prostituirsi al migliore offerente. Più che informare, preferiscono dare alle notizie il "taglio giornalistico" che ama il loro "benefattore": La televisione è piena di gente così. I reporter alla Bruno Vespa, con la lingua ormai consumata, rappresentano solo l'apice di un sistema di relazioni che di fatto ha distrutto la pluralità di informazione nel nostro Paese. L'assenza di rispetto è quindi assolutamente necessaria e del tutto condivisibile. Tra l'altro Beppe, nel suo ruolo, concedendo interviste a corrispondenti stranieri, svolge anche una funzione educativa. Vuole comunicare ai nostri giornalisti che preferisce parlare con chi cammina col busto eretto piuttosto che prostrato verso il dio denaro!

Antonio Donato

Tonino Donato Commentatore certificato 23.03.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Comunicazione. Ragazze e ragazzi, a volte sembra che lo facciate apposta.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/22/m5s-cinque-cose-in-cui-grillini-sbagliano/539140/

chiara a. Commentatore certificato 23.03.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

L'alligatore sta aspettando il passo falso del solito imbranato di turno.
Sta li' con la bocca aperta con la bava che gli cola
Aspetta che l'm5s continua a fare quello che sta facendo
cosi' potra' finalmente far suo il boccone
che sicuramente pensava di perdere

giuseppe amoruso 22.03.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento


Italia caso unico nel mondo civile: Persecuzione dei contribuenti onesti con cartelle pazze e malaburocrazia (errori ed omissioni continue da parte delle Agenzie delle Entrate e la conseguente "allucinante" gestione da parte di Equitalia) mentre tutto il sistema favorisce gli evasori e i truffatori. Contiamo sulla Magistratura e su M5S perché questo scempio finisca .....

Valerio Costenaro, Marostica Commentatore certificato 22.03.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Stavo scrivendo un appasionato intervento col cuore ben disposto verso voi del M5S non avevo raggiunto il massimo consentito...e me lo avete fatto sparire sotto il naso....vi siete divertiti ?
Dicevo che se vogliono farvi fuori...gli altri:
al Senato siete 54 alla Camera 1o9 ben lontani dalle maggioranze minime: 158 e 316!
Se tutti voi giovani di M5S Pd vi metteste insieme:177 al Senato e 454 alla Camera sareste uno squadrone e che squadra !!!Volete la solitudine del Comando ? Occhio ! più si va in alto più disastrosa è la caduta.
Con calma,adagio ad evitare burrascosi rigetti. Potreste la vorare per != anni prima che nuovi giovani vi caccino viaAvete la possibilità di rovesciare come un calzino questo Paese arruginito! Fate squadra nel vostro stesso personale interesse vostro e dei vostri figli in arrivo.Vi lascio prima che che qualcuno fra voi mi cancelli di nuovo.AUGURI A TUTTI NOI.

Antonio Francesco Sarmi 22.03.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

COME RISOLVERE I PROBLEMI DELL ITALIA ?

Punto primo, non cercare la soluzione con chi l'ha

generata, con la complicita' di una stampa faziosa o

accomodante.

Punto secondo, i prodotti "esportabili" italiani sono

cibo d'autore, beni culturali, risorse paesaggistiche.
Non e' un caso che dove lo Stato non e' presente sia

stato trascurato o colpito duramente quanto sopra.

Occorre recuperare credibilita' istituzionale, offrendo a

chi e' in grado di viaggiare da ovunque nel mondo, una

Italia emblema di salute per il corpo e per la mente.

Occorre pulire territori e istituzioni, poi gestire i beni

culturali, tessili e le produzioni gastronomiche

perfezionando l'offerta di alta qualita' promettendo al

mondo SALUTE BELLEZZA e SAPERE. Nient'altro,

perche' altro di competitivo non abbiamo.

Ma non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire....di

rinunciare ai voti della malavita. E finche' un terzo degli

italiani ci casca ancor oggi...corriamo da soli!

Francesco A., Catania Commentatore certificato 22.03.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Non ha senso non dare l’appoggio al PD.
Abbiamo vinto le elezioni come primo partito e andiamo all’opposizione, non ha senso.
In Sicilia abbiamo appoggiato il PD e andiamo alla grande stiamo cambiando le cose.
Almeno proviamo a proporre qualcosa da fare insieme al PD, se poi non accettano le nostre proposte, allora il discorso cambia. Li sputtaniamo e li rendiamo ridicoli e soprattutto dimostriamo con i fatti che sono incapaci e alle prossime elezioni possiamo correre da soli per portare l’Italia al cambiamento totale.
Io come tanti altri abbiamo votato il Movimento per cambiare le cose in Italia, se restiamo all’opposizione come faremo a cambiare l’Italia.
Se come persona BERSANI non va bene chiediamo un altro candidato a premier sempre del PD, anche uno come Matteo Rensi che è d'accordo su molti punti con noi. Mma rpponiamo almeno, non dobbiamo stare zitti .Non ha senso vincere e non Governare

mimma RANDAZZO, CINISI Commentatore certificato 22.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe,
scrivo dall'Algeria perché mi trovo quasi sempre all'estero per lavoro, e mi scuso se posto qui ma condividere una connessione sat con altre 700 persone mi impedisce di sfogliare come si deve il suo blog.
Visto che si parla di rendicontazione vorrei segnalare che proprio stamattina ho letto con stupore un articolo che accusa il vostro movimento e lei in particolare di aver sfruttato il blog per guadagnare denaro grazie all'incremento esponenziale delle visite durante la campagna elettorale. Voglio esprimere la mia solidarietà nei suoi e vostri confronti perché ritengo che quanto scritto nell'articolo all'indirizzo
http://it.notizie.yahoo.com/blog-beppe-grillo-macchina-da-soldi-173455453.html
sia una vera e propria campagna di diffamazione nei confronti del M5S. Mi spiego, io la penso così: per fare politica ci vogliono soldi, i soldi possono al momento arrivare dalle tasche di qualcuno molto ricco (vedi psico nano), dai finanziamenti pubblici (vedi tutti gli altri) OPPURE da strumenti che non colpiscono le tasche degli italiani come nel suo caso. Francamente, anche se vi arricchite grazie alla pubblicità, non vedo perché questo dovrebbe essere un problema, no? Credo che dovreste rendicontare con precisione i proventi delle donazioni e i denari pubblici che spendete, ma se con il blog guadagnate una certa cifra e la volete reinvestire in politica o in quello che vi pare saranno ben cavoli vostri no?! E comunque non credo che i vari politici che scaldano le sedie dei talk show ci vadano gratis, ma di questo non ho prove quindi mi accontento di supporlo...

Stefano Rizzotti 22.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

secondo voi Vito Crimi segue l'urinoterapia consigliata dal futuro ministro della sanita del M5S sig. Vanoli? casaleggio? anche lui urinoterapia? grillo si vede da lontano ..è anni che la segue insieme alla Brigliadori.

sergio r., cagliari Commentatore certificato 22.03.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma adesso che abbiamo uno studente fuori corso di 26 anni a fare il vice-presidente della camera mia figlia che si è laureata a 22 anni e già lavora da un anno o mio figlio che si becca i miei " studia e fai presto " dalla mattina alla sera mi daranno del "brutto cazzone avariato" per avergli dato il cattivo consiglio di rendersi indipendenti il più presto possibile ? Visto che parli solo con giornali stranieri te lo dico in inglese: All in all, dear Beppe, u are just another brick in the wall !!!

Zep Hakase Commentatore certificato 22.03.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe negli anni fine settanta abbiamo lavorato assieme alla casarossa a crotone con il fu direttore Renato Salini io facevo il< cameriere,beppe non credo che tidevi accontare solamente di due presidenze ti tocca di piu e ben altro,non sei tu che hai bisogno di loro ma loro di te,cambia questa italia l'hanno ridotta ad una "prostituta" tutti fanno i loro porci comodi e poi se ne vanno....e avanti il <prossimo cosi e stato dal 1948,ma solo la povera gente porta le corna.Togli di mezzo questa vecchia gentaglia ha gia dato,anzi preso molto dall'italia.ciao

michele raniti 21.03.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Esigo come vostro elettore, che quelli che hanno mangiato al ristorante di montecitorio presentino immediatamente le dimissioni !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luigi Augello 21.03.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE,FATE SPARIRE DAL PANORAMA POLITICO L'UNTORE ARCORANO E L'ITALIA VE NE SARA' RICOSCENTE IN SAECOULORUM SAECULA

enzo s., messina Commentatore certificato 21.03.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,se continui così, alla prossima tornata elettorale ,mi auguro di no,perderai il 50% dei consensi

enzo s., messina Commentatore certificato 21.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E'IL MANIFETSTO M5S !

QUESTO E'MONITO ALLA POLITICA ITALIANA ED EUROPEA !

QUESTO E'IL"PICCOLO PASSO"CHE CAMBIERA' IL MONDO !

QUESTO E'QUELLO CHE I CITTADINI VOGLIONO ORA !

QUESTO E'QUELLO CHE AVREMO ORA O ALLE PROSSIME ELEZIONI !

QUESTO NON E' TRATTABILE !

http://www.youtube.com/watch?v=_JW4CV3n1Xs&feature=youtu.be

DA DIFFONDERE E SOTTOTITOLARE IN TUTTE LE LINGUE !

GRANDE BEPPE ! GRAZIE

marco duzz Commentatore certificato 21.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL COMPLOTTO DEI "BILDERBERG" STA FUNZIONANDO ! RIDURRE GLI STATI AL FALLIMENTO PER COMPRARLI A PREZZO ZERO !
LA BCE ..COME LA" FEDERAL RESERVE" PRESTA SOLDI STAMPATI DAL NIENTE. AD UN TASSO DI INTERESSE...POI LI RIDUCE ALLA MERDA CON LEGGI DI RIENTRO IMMEDIATO E AUSTERITY...SAPENDO DELLA CONSEGUENZE FALLIMENTARI... I TECHNOCRATI DI BRUXELLES INSERITI DAGLI " ILLUMINATI " (PADRONI DEL MONDO) "GRUPPO BILDERBERG" SONO DEI "BURATTINI" CHE FANNO I BURATTINAI !
IL MOVIMENTO 5 STELLE LO SA E COMBATTE CON IL POPOLO CODESTO GRANDE SCEMPIO !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 21.03.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSO DI VOI ,NESSUN COMPROMESSO CON I LADRONI

MASSIMILIANO P., LATINA Commentatore certificato 21.03.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, sono tante le volte che ho inviato commenti certificati, possibile che sono tutti privi di contenuti interessanti?

mia dileo 21.03.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Avete ragione a voler eleggere dei vicepresidenti che siano espressione delle scelte del M5S, così come anche dei questori e presidenti e vicepresidenti di commissioni bicamerali. E' quello che gli elettori hanno chiesto dando il voto al M5S. Ma per farlo, serve un governo. Io sono un vostro "mezzo" elettore in quanto ho votato M5S alla camera e PD al Senato. Volevo uno scossone, volevo un segnale di cambiamento, volevo una politica ringiovanita e moderna, volevo leggi non ad personam, una equità sociale,volevo riduzioni del costo della politica, non sprechi nelle aule bicamerali, taglio dei parlamentari, taglio degli stipendi, una riforma elettorale, una riforma fiscale e meno potere all'Agenzia delle Entrate, una seria riforma della burocrazia, togliere il finanziamento pubblico ai partiti o rimborso elettorale come lo si voglia chiamare ecc.. In sostanza voglio tante delle stesse cose che sono nel programma del M5S, ma volevo anche governabilità con leggi giuste e che possano realizzare quello che chiedono milioni di elettori. Tentare di fare questo, adesso, si può. Serve dare una fiducia "tecnica" ad un nuovo governo, e poi, qualsiasi legge che viene proposta, non potrà mai passare se il M5S non lo vorrà. Perchè il nuovo governo, per ogni legge sarà costretto a chiedere la fiducia e il M5S ha in mano, ora, un potere che nessun altro partito o movimento ha mai nemmeno sognato di poter avere. Buttare tutto al vento senza nemmeno tentare, vuol dire non rispondere in modo adeguato a quello che tanti elettori come me hanno chiesto con il voto che hanno dato. Ora si può!! Ma serve partire! Altrimenti si perderà tantissimo altro tempo e nel frattempo ci troveremo a dover subire ancora l'aumento dell'IVA, l'IMU, e un sacco di altri problemi che questo paese non può permettersi di avere. PENSATECI BENE. Avete in mano un potere incredibile, esercitatelo anche dando la fiducia e decidendo, poi, di far passare solo le leggi che volete voi.!

Mario Cappellotto, Oderzo Commentatore certificato 21.03.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene ridurre lo stipendio ai parlamentari almeno del 50% occhio però alle altre voci degli emolumenti, diarie ,rimborsi forfettari etc. che lo triplicano. I parlamentari sono dei cittadini! devono pagarsi il mangiare e le altre spesucce come fanno tutti!!! Il PD ha mangiato alla grande come il PDL .Bersani non si è accorto che i nostri parlamentari sono i più pagati al mondo??? occorre poi rivedere gli emolumenti dei funzionari pubblici: lo stenografo delle camere costa oltre 300mila euro(??!!) il capo della polizia oltre 500 mila euro(??!!) il triplo del capo dell'FBI!!!. Il movimento 5 stelle deve fare pulizia!! Forza!!! il popolo è con Voi.

lodovico carrara 21.03.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Roberta,
perdona se sono un poco lento nella comprensione ma mi sfugge con quali modalità volete far entrare il M5S nei gangli del potere e sopratutto in che tempi volete farlo. Senza un governo? Mi permetto di ricordare a voi concittadini 5S eletti in parlamento che in assenza di un governo entro i prossimi 6 mesi si andrà di nuovo alle urne. Elezioni che avverrano sempre con la stessa legge elettorale, sempre con la stessa crisi economica che sta mangiando la carne viva del paese, sempre con gli stessi inquisiti che si ri-nomineranno, sempre con le caramelle degli onorevoli pagate dai contribuenti, sempre con la stessa legge sui rimborsi elettorali .... sempre tutto uguale a prima. La cosa che mi sorprende e mi preoccupa è che voi attivisti del M5S siete convinti di ottenere la maggioranza del Parlamento alla prossima tornata elettorale e che chi vi ha dato fiducia adesso (come il sottoscritto) sia deciso a rinnovarla dopo i processi alla coscienza altrui (leggi elezione Grasso e mia risposta all'articolo di Travaglio su 20 qnni di inciuci), dopo che nell'arco dello stesso anno finanziario con il vostro atteggiamento "celodurista" consentite ai partiti di prendere 2 volte i rimborsi elettorali, dopo che la crisi continua a mietere vittime tra aziende e suicidi, dopo che avete gettato alle ortiche l'opportunità di cambiare in meglio il paese, dopo che niente è cambiato, dopo tante belle speranze deluse, dopo che i boiardi di stato con doppi/tripli/quintupli incarichi si arricchiscono mentre il paese va in rovina, dopo che il Dir Gen dell'Agenzia delle Entrate nonchè Presidente di Equitalia si vede erogare un bonus per centinaia di migliaia di euro per aver dissanguato anche poveri disgraziati, dopo che le pensioni basse continuano ad essere ridotte e quelle alte mantenute alte, dopo che tutti i privilegi dei politici restano intatti, dopo tante altre cose da cambiare e non cambiate pensate che 8 milioni di italiani vi rinnoveranno la fiducia? SCORDATEVELO!!!

Antonio P. Commentatore certificato 21.03.13 06:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non erano quelli che non avevano bisogno delle autorizzazioni perchè è un diritto dovere la videotrasparenza sugli affari pubblici?

rosanna u., benevento Commentatore certificato 21.03.13 06:03| 
 |
Rispondi al commento

Intanto, a 3 mesi dallo statuto nascosto, nè Ca$aloggia nè l'associazione di cui è presidente il ragionier Grillo e che ha sede nell'ufficio di suo nipote avvocato e vicepresidente, ancora non ha reso nota la destinazione dei quasi 5 milioni di euro (10 miliardi di lire all'anno).

rosanna u., benevento Commentatore certificato 21.03.13 06:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTATE BENE: Ballarò in un servizio mandato in onda ieri 19 marzo ha fatto i conti in tasca alla pattuglia grillina. I 12.200 euro verranno accreditati a ciascuno di loro sul conto corrente, esattamente come per tutti gli altri parlamentari. Qualche grillino dice che preferisce il co-housing per studenti, ma i soldi risparmiati intanto non ritornano all'ufficio paghe del Parlamento, per cui lo Stato non risparmia nulla con la loro presenza. Così come non ritornano indietro i 2.500 euro cui rinunceranno mensilmente, come da contratto privato stipulato con Ca$aloggia. Questo come in Sicilia. Intanto, a 3 mesi da quel contratto, nè Ca$aloggia nè l'associazione di cui è presidente il ragionier Grillo e che ha sede nell'ufficio di suo nipote avvocato e vicepresidente, ancora non ha reso nota la destinazione dei quasi 5 milioni di euro (10 miliardi di lire all'anno).

rosanna u., benevento Commentatore certificato 21.03.13 05:46| 
 |
Rispondi al commento

Controllate, controllate, controllate. Siate vigili perchè cercheranno di continuare a rubare in qualsiasi modo e da qualsiasi parte si trovino.
Fregatevene dei giornali-sti, anche loro stanno difendendo i loro finanziamenti pubblici.
Voi dovete agire e non parlare come fanno gli altri.
ciò che contano sono i fatti e non le belle parole.

vincenzo ibba 20.03.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando vi pare fate la diretta streaming, quando invece si trattano argomenti importanti fate le riunioni a parte blindate come tutti glia altri.
Le vere decisioni si prendono dietro porte chiuse o nella villa di Beppe a Genova.
Siamo passati da Arcore a Genova !

Lorenzo G. Commentatore certificato 20.03.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Se vi schiererete con il PD di Bersani, Se gli darete fiducia per il Governo, PERDERETE non solo la faccia ma anche moltissimi elettori.
>Una stronzata l'avete già fatta appoggiando l'elezione di Grasso.

Gianni Turco 20.03.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Non riescono a capacitarsi del fatto che tutti questi ragazzi si siano iscritti al M5s senza ritorni economici; dato che la loro è una
fede ossessiva, assoluta nel loro tornaconto personale impersonificata dal grande condottiero miliardario.
Sanno benissimo che, sparito il loro anfitrione, come un castello di carte, sparirebbero anche loro, per questo difendono pure l'indifendibile, manifestano davanti ai palazzi di giustizia, processano una giornalista che li ha bollati come "impresentabili", termine da asilo nido se rapportato alle invettive stracolme di odio del loro Padrone.
Stanno perdendo la loro famosa baldanza, stanno diventando insicuri, titubanti...e prova ne è la loro irritabilità.....(ascoltate le mirabolanti idiozie proferite dalla Mussolini stasera alla "zanzara").
Gentaglia che arretra davanti ai si o i no dei grillini, loro abituati a mirabolanti acrobazie tortuose di parole e concetti vaghi per nascondere vigliaccamente la verità.
Questa, se ce n'era bisogno, è la conferma che Grillo e Casaleggio hanno colpito con estrema precisione nel segno.
E questo è un chiaro indizio per farli lavorare serenamente.

carmelo i. Commentatore certificato 20.03.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Evvai! Continuate così, è quello che vogliono i cittadini, qualcuno che sappia difendere i loro interessi e che controllino tutto quanto avviene, appunto, nelle stanze dei bottoni. Chi ha dato il voto al M5S, e penso anche chi non lo ha votato ma che "sente" che si sta facendo la cosa giusta, darà sempre il suo appoggio e la sua approvazione acchè sia portata una ventata di correttezza nelle istituzioni. BRAVI!

Anacreonte La Mantia 20.03.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene così ragazzi, seguo il movimento da anni ormai, e il disinteresse della informazione televisiva verso la rivoluzione culturale in atto mi lascia perplesso. Per la prima volta tutto è in streaming, certo bisogna avere la curiosità e la pazienza di cercare un pò con google i vari canali youtube e/o registrarsi sul blog. Però parliamoci chiaro impiegare 10 minuti per cercare il canale youtube o iscriversi al movimento o partecipare come liberi cittadini è una cosa fattibile per quasi tutti. Non drammatizzerei sull'accesso alla rete conosco diversi anziani che navigano molto più di mè che ho 24 anni. Detto questo i meetup sono fatti da persone in carne e ossa che puoi incontrare realmente quindi poche storie, alziamo tutti il sederone dal divano e diamoci da fare per migliorare il nostro amato paese, che ora vive una grossa crisi di nervi. Dobbiamo eliminare le contraddizioni economiche, politiche e legislative presenti nello stato o quanto meno ridurle per quanto possibile. Non siamo super eroi siamo persone con una voglia di migliorare le cose PER TUTTI.

Avanti così sono felice di aver votato M5S siamo una comunità di intenti e idee.Questo ci rende univi e forti.

Buon lavoro ragazzi ;)

Davide P., Settimo Milanese Commentatore certificato 20.03.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Amici,perchè continuiamo a chiamarla "conferenza stampa"? Rendiamoci conto che abbiamo fatto una figura di niente.

filippo biondi 20.03.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

grillo, ti conviene prendere esempio da pizzarotti, persona semplice e lineare; ieri ho denunciato l'ignoranza di alcuni dei tuoi oggi un plauso al giovane di Parma, in grado di spiegare e farsi apprezzare.
Ti conviene decisamente affrontare la stampa e la societa' civile piuttosto che scappare sempre come un bandito

massimiliano manelli 20.03.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Amici, perchè la continuiamo a chiamare conferenza stampa. Pigliamo atto che abbiamo fatto una figura di niente.

filippo biondi 20.03.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,oggi i parlamentari si sono riuniti per decidere varie cose,tra cui anche la linea politica da tenere nelle prossime ore. Tutto top secret.Nessuna comunicazione, nessuna diretta..insomma va bene fare le pulci agli altri però...qualcosa fateci sapere e non basta convocare una conferenza stampa salvo poi rivelarsi un comunicato-monologo. Aò ma non doveva essere tutto TRASPARENTE????

antonio t. Commentatore certificato 20.03.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi 20-3-2013 ho visto per caso il programma "L'aria che tira" sulla 7 e la conduttrice Myrta Merlino era irritante parlando del filmato della conferenza stampa di Lombardi e affermando di non aver capito la dichiarazione della Lombardi.
Faceva commenti ironici sulla conferenza.
Ma è stupida o voleva fare la spiritosa?
Antonio Mondo (giornalista nella U.S.A) almeno ci informava che in America Grillo è molto apprezzato e che è visto come un vero leader, Monti è apprezzato molto nell'anno che ha governato.
L'economista Loretta Napoleoni era l'unica realista nel programma e spingeva la necessità di fare un governo subito, parlando delle cose concrete e sensate.
Sono sempre più d'accordo sulla linea di chiusura al dialogo con i giornalisti (Italiani sopratutto) che voi portate avanti

martina bonardi, roma Commentatore certificato 20.03.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conosciuto qualcuno dei 5S, sembrano passati sotto quei corsi intensivi di strizzacervelli che ti fanno le ditte prima di assumerti...dove ci sono sempre alcune persone che ti gonfiano di buoni propositi e idee a spron battuto con ogni metodo e in modo assiduo e martellante...così quando esci dal corso x qualche giorno sei carico come una sveglia fino al prossimo imput.E se la sveglia si rompe ?

paolo sandrelli 20.03.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parlamento è luogo di incontro scontro confronto e comunque di parole dette e ascoltate.
più che grllini i vostri( anche un pò nostri)
rappresentanti sembrano topini spaventati e sfuggenti.
in previsione (auspicabile) della reintroduzione
delle preferenze i cittadini hanno diritto di conoscere chi li rappresenta.
il rifiutarsi alle domande e alla discussione
fingendo superiorità e quasii anche altezzoso disprezzo appare -alla lunga-manifestazione di evidente inferiorità.
eppure il movimento è ricco di una forte rappresentanza e di idee feconde.
mi auguro che sia rapidamente rivisto il
codice degli eletti(chiaramente costruito
in previsione di un buon risultato elettorale
12-15%)e che questi non subalterni a nessuno
abbiano la possibilità di fare alleanze e governare portando aria e primavera nell'asfittica palude italiana.
prevedo altrimenti in caso di elezioni a breve
termine un crollo verticale del movimento per acclarata inattitudine al governo.
accetto,nel caso modeaste e quasi simboliche scommesse.
alberto frilli


l

alberto frilli 20.03.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche risposta a questo documento?
Grillo puoi spiegare la tua posizione?
Leggete gente e informatevi.

http://www.stefanomontanari.net/sito/images/pdf/grillo_microscopio.pdf

sconcertante

ignazio De Gese 20.03.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parole e occupazioni vane senza un governo..se torniamo alle elezioni non voterò mai più 5 stelle. se faremo governare pd e pdl anche non voterò mai più 5 stelle. perchè è adesso che serviamo DENTRO E NON FUORI.

giaele 20.03.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha letto le dichiarazioni di Andrea Cecconi in una intervista? Che ne pensate del fatto che dice che a decidere sarà il comitato degli eletti e non Beppe Grillo? Mi sa che il blog non avrà più voce a livello parlamentare.

Silvano Borsari, Genola Commentatore certificato 20.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

E ora Beppe?Ma dove hai preso questi 4 mendecatti in cerca di sistemazione? Comunque è solo l'inizio di un processo di sfaldamento dovuto spesso al ruolo modesto che essi svolgono nella vita civile. La rivoluzione Francese si caratterizzò proprio con gli eccessi sbandierati ai quattro venti e produsse così i più turpi delitti ammantati da ideologie giustizialiste. Mi auguro da vostro elettore che la strada intrapresa venga interrotta da comportamenti non contraddittori e fumosi altrimenti siamo alle solite.Buona fortuna Beppe!Gradirei, se possibile, una risposta.
Cordialmente P.Mazzeo(medico)

Pasquale Mazzeo 20.03.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento


Se avessi la bacchetta magica saprei come aiutare i politici ad entrare nel merito degli argomenti , o come aiutare gli intellettuali a far comprendere ai politici e a coloro che possono decidere che non abbiamo più tempo.
Trasformerei le “ Sei proposte per il prossimo millennio “ di Italo Calvino in sei pillole da prendere una sola volta, di modo che Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Visibilità, Molteplicità e Consistenza diventino concetti interiorizzati e motivanti.

E le pillole andrebbero ingerite con un bicchiere d’acqua in cui si siano potuti sciogliere gli avvertimenti ed i consigli di Arthur Schopenhauer nella “Vanità del tutto”.

Certo dobbiamo chiederci perché il buon senso, o spessore istituzionale, non abiti più qui.
Possibile che il corporativismo abbia fatto tanti e tali danni da essere oramai ancorato all’inconscio?
Da dove deriva questa rinuncia o difficoltà ad una comune ricerca di ciò che non è colorabile politicamente?
Non mi illudo, cinquantanovenne, precario da cinque anni, di fare riflettere chi ha già deciso le proprie priorità, la speranza che nutro è rivolta a chi non ha gli interessi personali e di parte come unico obiettivo.
Le discussioni sino ad ora prodotte sul Reddito di Cittadinanza vedono i favorevoli ed i contrari in una assoluta debolezza, derivante dalla incapacità o scelta di non entrare nel merito.
Nessuno che prefiguri il come.
Quindici miliardi improduttivamente usati per gli ammortizzatori sociali, depotenziati e depotenzianti, che consentono attività in nero o senso di inutilità, oltre al fatto che non tutti hanno lo status per accedervi.
Proposta:
Si definiscano redditi di aiuto mensili modulati sulla situazione personale e famigliare.
Si definiscano quindi liste comunali o provinciali on line delle competenze disponibili dagli aventi lo status per ricevere

claudio rizzoli 20.03.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Il pd sparge veleno ...state in guardia. Questi parassiti hanno timore di perdere privilegi.

Antonello M. Commentatore certificato 20.03.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Certo, grazie Grillo... però mi domando dove sia la trasparenza totale che propugni quando non si riesce a sapere quello che dite fra di voi. Riprendete tutto quello che dicono gli altri, ma la trasparenza finisce li. Per quello che vi riguarda NON ESISTE!!! Non credo sia bene Beppe... inoltre, poichè il 25% di noi vi ha votato DOVETE sentire l'opinione di TANTA gente, non solo dei pochi che hai scelto. Beppe VOGLIAMO DEMOCRAZIA!!! Siamo STRASTUFI dei partiti PADRONALI. Vedremo come vi comporterete poi la prossima votazione potreste avere brutte sorprese...

Piero Grassi 20.03.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RINGRAZIAMO BEPPE GRILLO

Salve .
Tutti sappiamo che senza Beppe tutto questo non sarebbe mai accaduto, questa speranza di cambiamento, questa voglia di fare e partecipare, FINALMENTE I CITTADINI NELLE ISTITUZIONI.

Pertanto propongo che il giorno del compleanno di beppe venga istituita la giornata a 5 stelle come nostra festa nazionale, inoltre per celebrare propongo che ogni meetup d'italia organizzi un evento in quel giorno nelle piazze insieme ai cittadini, e per concludere mandiamo tutti i collegamenti in streaming attaraverso LA COSA o sul canale di SALVO MANDARA per fare gli auguri a BEPPE attaverso le piazze italiane.

Spero che questo trovi la vostra condivisione.

GIOVANNI COLACRESI, vibo valentia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto che Cesa, Rosi Bindi e Gasparri sono andati in P.zza S.Pietro martedi con l’auto blu. Sarebbe opportuna quindi una seria e sana indagine su chi oltre a costoro, e a che titolo, usufruisce dell’auto blu. Inoltre sarebbe opportuno sapere se, p.e., ex presidenti di Camera o Senato, tipo Violante, hanno ancora auto blu e scorta o se alla Finocchiaro è stata finalmente tolta. Silvana

silvana foddai 20.03.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

siete talmente ignoranti che mentre contate le caramelle (massimo 10, una per dito) vi fottono il colosseo sotto il naso.

puke atyou 20.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

We ragazzi non facciamo scherzi. Il mio commento scritto il 19 marzo aveva ricevuto 10 voti, ed era risultato tra quelli più votati quindi inserito tra quelli con punteggio. Misteriosamente alle ore 18.30 del 20 marzo il punteggio è stato AZZERATO... Ma non ditemi che qualcuno magheggia...dai facciamo i bravi.. altrimenti chi ci crede più alla democrazia online????

antonio t. Commentatore certificato 20.03.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono stati cancellati i commenti postati dalle 6,41 alle 8,04.
Non voglio pensare a censura ma ad un errore tecnico.
Tra quelli c'era un mio commento che io ripropongo.
Qualcuno storcerà il naso e fara i soliti distinguo e le solite precisazioni ma la prosopopea e l'arroganza dimostrata dai " cittadini " M5S ieri sera in quella specie di conferenza stampa ricorda tantissimo quelle della "Lega" degli esordi.
E come non notare che quel "Vogliamo entrare nella stanza dei bottoni per controlare perchè questo è il mandato dei nostri elettori" un po' scimmiotta il più efficace e sintetico "Roma Ladrona".
Una manifestazione di esaltazione inconcludente,quella dei 5S,una inquietante esibizione da "razza superiore",una pericolosa forma di " arianesimo politico " utile in campagna elettorale (e quelle le sanno fare bene,è a lavorare che non sono capaci) eai due padri-padrone per serarre le file dei propri "adepti",ma che non ha alcun "fondamento scientifico"
Non sono marziani e nemmeno unti dal Siognore,i 5S, ma essere umani che come tuti gli altri mantengono intatto un alto "potenziale criminale".
Ora,c'è un Paese da ricostruire ed è necessario affidare questa ricostruzione alle persone più capaci: se dobbiamo scegliere tra un "potenziale ladro" incapace e impreparato grillino e un "potenziale ladro" capace e preparato delPd,ovvio che la scelta debba ricadere sui secondi.
Da qui la nostra proposta di valutare curriculum,titoli, esperienze e capacità e poi si sc elgano i migliori e i più adatti, fosserto anche tutti del PD.
O dobbiamo affidare ruoli così importanti ad un sommelier o a quello dei microchip ?
Intanto la Lombardi,la "potenziale ladra" capogruppo alla Camera per i 5S,quella che vuole controllare il costo delle caramelle,ha già dato prova di inettitudine prendendo una sonora cantonata sulla questione del personale a disposizione dei gruppi parlamentari.
Nella foga di attuare la sua "operazione pulizia" ha gettato fango sul sottosegretario Polillo.

Umberto L. Commentatore certificato 20.03.13 18:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle 16,55 Paola Salluzzi chiude un'altra amena puntata di Skytg pomeriggio con i soliti detrattori e i soliti esperti 5 stelle (esperti de che?)a tentare di sbrogliare matasse da loro stessi ingarbugliate.Tutti ad "usare" la cappellata fatta con il voto dato a Grasso per definire spaccature, frammentazioni e discioglimenti (de che?). Però la chiosa dell'esimio(?) ecc. Piero Alberto Capotosti, Pres. emerito della Corte costituzionale; Professore emer.bla bla di Giustizia costituzionale c/o l´Università "La Sapienza" ecc.ecc.voluta dalla conduttrice mi fa riflettere. Capotosti afferma: "meno male che li abbiamo parlamentarizzati i grillini altrimenti vi immaginate i simil-indignados nelle piazze? Meglio in parlamento dove possiamo SOPPORTARLI ed educarli alla vita parlamentare..." Già, siamo da educare e sopportare perchè tutto non cambi, perchè lo status quo non venga rivoluzionato. Attenzione, la debolezza del voto al senato può essere un primo segnale di essere già "ingabbiati" e moderati, altro segnale le perplessità sui rimborsi e stipendi, altro ancora i balbettii dei neo deputati alle interviste, altro ancora il discutere su una linea comune nota prima ancora di far qualcosa! Siete nostri terminali, cari cittadini parlamentari, niente riunioni segrete e non visibilità del vostro operato, ascoltate la base produttiva e siate rigidi, rigidissimi sui principi! Non mi augurerei alcuna moderazione d'intenti... stiamo male e siete li non per alleviare il tormento quotidiano pensandovi indaffarati, ma per cambiare, tutto, senza sconti, senza timori facendo, se necessita, voce grossa! Se qualcuno ha debolezze e crea strappi non ricucibili, torni alla base e democraticamente ceda il posto per il bene comune. Fernando Bruno

fernando bruno, milano Commentatore certificato 20.03.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

In quanti siete partiti per il dissesto della regione .In quanti siete partiti per il dissesto della regioneics.In quanti siete partiti per il dissesto della regione ics 370 mila milirardi di euro.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 20.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Di quale regione avete parlato oggi con la cartina demografica.Di quale regione avete parlato oggi con la cartina demografica.Di quale regione avete parlato oggi con la cartina demografica.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 20.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

GHIACCIO BOLLENTE!!!
http://www.orticalab.it/Ossimoro-a-5stelle

vitale sogliano 20.03.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

MI sembra sempre di piu' un reality.
Dopo il Grande Fratello, la Fattoria, L'Isola dei famosi, La squadra di calcio, adesso c'e' Gli Eletti.
Possiamo vederli mentre si siedono sui banchi, alzano le mani per votare,...questa piu' che trasparenza mi sembra esibizionismo.
8 milioni voti, e esalta 9000 contatti in streaming.
Il manageriale di calcio a cui gioco ha gli stessi utenti on line...devo immaginare che sta a cuore dei cittadini?
Che ci siano contributi filmati dell'attivita' mi piace, ma da li ad esaltare questo, lo trovo soltanto una forma di esibizionismo.

Andrea P., ramses68rm@gmail.com Commentatore certificato 20.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Schifani è sempre piaciuto al Pd, che infatti 5 anni fa....votò scheda bianca"..........ma allora.............per la famosa proprietà commutativa è vero anche che: "Schifani è sempre piaciuto al M5S, che infatti ha votato scheda bianca"

alberto f. Commentatore certificato 20.03.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo argomentazioni briose sulla conferenza stampa che, senza le domande dei giornalisti non sarebbe una conferenza. Wikipedia vi puó illuminare in proposito. Lombardi avanti cosí che vai bene!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Umbria da salvare
L’Umbria è una piccola regione, ma ha avuto in sorte un patrimonio naturalistico e paesaggistico prezioso. Immortalato dai grandi pittori rinascimentali. La storia dell’uomo, poi, l’ha segnata con un ricchissimo passato. Dal secondo dopoguerra, però, ha avuto la ventura di essere quasi sempre governata da uno stesso indirizzo politico. Così senza alternanza si è radicato un sistema socio-politico ai limiti di una vera e propria democrazia. Si è strutturato un intreccio di interessi che ha come cristallizzato lo sviluppo sociale, stimolando autoreferenzialità, clientelismo ecc… Secondo noi ambientalisti, da ciò si è stabilita come una certa insensibilità verso le questioni attinenti l’ambiente secondo un comune sentire trasversale che in genere coinvolge sostanzialmente tutte le forze politiche istituzionalmente accreditate. Tanto che ormai l’unica vera opposizione è quella dei tanti comitati civici, che si stanno opportunamente coordinando a livello regionale, sostenuti da associazioni ambientaliste libere e non omologabili come è Italia Nostra. L’intero territorio regionale è a rischio di una forte desertificazione e aumento del dissesto idro-geologico già presente in tutti i novanta comuni. Gli esempi più eclatanti riguardano le cementificazioni che determinano un forte consumo di suolo soprattutto agricolo e fertile, attraverso il proliferare dei tanti centri commerciali, che adesso dovrebbero interessare anche l’acropoli perugina. Il progetto, poi, fortemente sostenuto dalle varie forze politiche della trasformazione della E45 in autostrada Mestre - Civitavecchia comporterà la distruzione dell’intero ecosistema regionale con un’aggressione alle colline, pianure, fiumi e falde acquifere ecc… Per questo vogliamo rivolgerci a quelle forze politiche e movimenti nuovi, affermatisi anche in Umbria nelle ultime consultazioni nazionali e che ripetono espressamente nei loro programmi uno specifico interesse per i beni ambientali, di aprire una vertenza

lauro ciurnelli 20.03.13 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come stanno confezionando bene la prossima esca da gettare agli eletti del M5S: il Pd preme per allearsi con loro allettandoli con i famosi punti programmatici condivisi e mostrando indignazione verso le proposte di collaborazione che giungono dal centrodestra; dall'altra parte il PdL paventa in maniera sempre più incalzante la possibilità di creare un governo di larghe intese con il Pd (spauracchio dei parlamentari 5 stelle); i presidenti di Camera e Senato dichiarano pubblicamente che Napolitano intende nominare il nuovo governo entro pochi giorni...e il gioco è fatto!!! Alcuni parlamentari 5 stelle piuttosto che lasciare il governo del Paese ancora in mano agli uomini di Berlusconi, finiranno per cedere alle lusinghe del Pd e si faranno fagocitare dal sistema. E' andata così per l'elezione di Boldrini e Grasso...perchè non tentare di nuovo una mossa vincente? Ascoltate Beppe Grillo, rimanete all'opposizione, o altrimenti nel giro di breve tempo sarete spazzati via come foglie morte e avrete fatto fallire l'unico grande sforzo di rinnovamento della politica italiana

Donatella Tizi 20.03.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si dice in giro, che prima o poi i grillini metteranno la maglietta con la faccia di Grillo e sotto la scritta: "CREDERE - OBBEDIRE - COMBATTERE" !!!

paolo sandrelli 20.03.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ho cominciato ad attivarmi nel movimento il mio sogno era di partecipare alle commissioni del Copasir,perché ho sempre pensato che tutti i guai della nostra beneamata Italia derivassero dalla cattiva gestione di questo organismo e non certo perché non venivano rendicontate le"caramelle".In effetti sarebbe opportuno mettere mano a tutti quei documenti ancora segretati ed a quelli che non sono stati resi noti per ovvi motivi per risolvere metà dei nostri problemi.Quindi all'attacco fratelli,scoperchiamo il vaso di Pandora.

Geppi Pizza Commentatore certificato 20.03.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

DIMISSIONI DI UN PARLAMENTARE.

Al netto dei casi di dimissioni obbligatorie previste dalla legge, quelle per incompatibilità di incarichi, che non prevedono un passaggio in Aula, un parlamentare che oggi decidesse di dimettersi vedrebbe, per prassi consolidata, le sue dimissioni respinte dal voto segreto della camera di appartenenza.
In qualsiasi caso, anche se le dimissioni fossero accettate, subentrerebbe al suo posto il primo dei non nominati non eletti in quella circoscrizione

michelangelo ciacciarell, latina Commentatore certificato 20.03.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Mentre tutti quelli del M5S cercano chi ha rubato le caramelle o altro...speriamo non succeda che gli altri si organizzino tra loro per farci lo sgambetto! Caro Beppe...se andiamo alle seconde elezioni, sai come la vedo la situazione stavolta? Primo PD con un 15% in più...rosicchiato dal M5S e PDL e ricordati che se sei all'opposizione conti come il 2 di briscola!Non credo sia possibile una seconda elezione...il PD farà di tutto per giocare le sue carte, come ha già fatto (vedi rappr. Camera e Senato)e troverà la strada x governare...mentre il M5S con la solita storia di vedere punto per punto ecc...non si accorderà con nessuno,perderà tempo e l'occasione per poter governare, sfumerà un sogno...e come nel cinema, sarà stata tutta un'illusione. Ma secondo Voi grillini, Napolitano quanto vi darà peso ? e tra voi e Bersani...Napolitano chi appoggerà? Meditate, meditate ditelo anche al guru vostro di meditare. Volete essere i soli...i primi e basta...ma gli altri non penserete che stiano a dormire. Comunque trovo anche deplorevore che qualcuno del M5S abbia votato Grasso...chi lo ha fatto dovrebbe uscire non perchè ha violato lo statuto, ma perchè ha votato uno del PD, e poi ci vuole così tanto per inserire in Parlamento almeno qualcuno che si intenda di Legge, Finanza ecc...nessuno è avvocato tra senatori e deputati del M5S ??? Ci mandiamo il fornaio in Parlamento?

paolo sandrelli 20.03.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

devo dire che ero critico rispetto al rifiuto di partecipare al TS tv, ma più che altro timoroso che non giovasse alla causa del M5S. i risultati elettorali mi hanno convinto che sbagliavo nel sopravvalutare il problema,e che eravate siete e siamo sulla strada giusta. Faccio ammenda e incito a proseguire senza esitazioni su questa strada. Ubi major minor cessat

mario 20.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Ho letto l'articolo della Lombardi e va bene! Non appena si realizzano gli scopi del M5S, cioè quelle di entrare nelle commisioni e affini della camera, vale a dire i posti di controllo,l'altre importanti questioni, è indire un referendum sull'euro e l'europa. siccome valgo UNO, dico che non mi sento più coglione degli inglesi, svedesi ecc. i quali si sono tenuti la loro moneta, pur stando in europa, allo stesso tempo intascano soldi quali azionisti della BCE. A presto.

Lorenzo Morganti, Firenze Commentatore certificato 20.03.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Ridursi lo stipendio e rinunciare all'abitazione per Grasso e Boltrini e veramente un grande sforzo ma è tutto calcolato, 1)il loro mandato durerà massimo 4 o 5 mesi e come togliere un bicchiere d'acqua al mare, 2) occupare un'abitazione sapendo di lasciarla tra 5 o 6 mesi non è conveniente,il trasloco si paga, quindi è tutto calcolato.

Nicola Scoccia, Morlupo Commentatore certificato 20.03.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno a proposito di cattiva amministrazione e assurdi burocratici...lo stato versa contributi ai centri dell'impiego in base al numero degli iscritti disoccupati disabili ( e mi chiedo se in qualche modo questo accade anche per tutti gli altri disoccupati iscritti...) quanti più disoccupati disabili iscritti hanno, più cospicue sono le sovvenzioni...tali risorse dovrebbero andare a beneficio dei disoccupati...ma ci si chiede quali siano i benefici... Mi chiedo poi se sono malizioso a pensare che i centri dell'impiego non hanno interesse ad occupare i disoccupati per non perdere iscritti e sovvenzioni. Poi vado a vedere le statistiche nazionali e trovo che solo il 4% delle assunzioni passa dai centri per l'impiego...e mi chiedo,perché esistono se sono così inefficienti?...a che servono? Se si considera il numero dei disoccupati iscritti nei centri per l'impiego in Italia se ne deduce che un bel po di soldi pubblici vengono sprecati inutilmente solo per mantenere attivi tali centri. Va bene mantenere un gigantesco apparato burocratico per dare posti di lavoro agli impiegati dei centri per l'impiego ma anche i disoccupati avrebbero diritto a qualche possibilità di vivere un po più dignitosamente...o non tutti hanno gli stessi diritti in questa nazione? ...e poi perché le inserzioni di richiesta di lavoro che riguarda le liste speciali per i disabili sono rigorosamente prive di indicazioni riguardo le ditte che richiedono quel tipo di personale?...in tal modo le assunzioni sono letteralmente monopolizzate da tali centri e invece di servire i cittadini li limita...A guardare il mondo del lavoro nel suo insieme, passando per queste storture, mi viene spontaneo dedurre: se la Repubblica Italiana è basata sul lavoro, come sono fragili le sue basi.

Riccardo Pilato 20.03.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, vi racconterò (brevemente) un episodio di ordinaria quotidianità.
Stamane è venuto il tecnico che fa manutenzione alla caldaia e il discorso è scivolato, ovviamente, sulla politica; per farla breve: Lui e famiglia ex elettori del PD (primarie comprese), nauseati dalla pavidità del PD(e anche dalla corruzione... diciamolo), hanno votato M5S, e riportava anche opinioni e voto di altri clienti che avevano abbandonato i "compagnetti". Io stesso e mia moglie siamo un ex elettori PD (del PDL... non amo il turpiloquio!).
Quello che vi chiedo, sommessamente, è di restare uniti e perseguire fino in fondo le strategie esposte in campagna elettorale. Solo così, se torneremo al voto, avremo il 100 % dei consensi ;)
Cmq buon lavoro e un abbraccio

Gaetano V., Monteverdi Marittimo Commentatore certificato 20.03.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi invio la mia opinione sul Movimento 5 Stelle. Articolo comparso sul quotiano Il Tirreno in data 19/3/2013. Titolo del giornale:
5 Stelle:una democrazia diretta tipo Rivoluzione Francese.
UNA RIVOLUZIONE A 5 STELLE?

Il Movimento 5 stelle, a mio avviso, non rappresenta un partito «in nuce» ma è piuttosto un sistema politico che fa della democrazia diretta e della trasparenza la sua bandiera. Anche se la selezione dei rappresentanti,nei numeri, è stata ristretta non si può negare che sia stata formalmente corretta. Questo fatto corrisponde ad un principio, secondo me positivo, per cui non ci si deve obbligatoriamente far carico di tutta la “zavorra” costituita da coloro che non si interessano di politica , che se ne fregano di tutto e di tutti: è giusto che solo chi partecipa ad un’assemblea abbia il diritto di esprimere la sua opinione e prendere decisioni. Trovo molto giusta la temporaneità del mandato che deve anche essere vincolante, contrariamente a quanto stabilito dalla Costituzione, perché chi è scelto deve essere il rappresentante delle opinioni dei cittadini che lo hanno eletto. Effettivamente si può considerare una rivoluzione questo modo di pensare che rovescia i tradizionali quanto sbagliati canoni della politica italiana dove il politico, anche a sinistra finora, fa parte di un meccanismo generato dall’alto,autoreferenziale. Chi intraprende la “carriera” considera il suo incarico come un mestiere da cui deve essere abbondantemente remunerato e arricchito: non faccio esempi.
Penso che questa visione della “casta”, come attestano i sondaggi, sia estesamente condivisa dal popolo italiano per cui è ben prevedibile, come mi auguro, che il sistema politico 5 Stelle si allarghi a comprendere il 100% dell’elettorato che non sarà solo passivo ma avrà la “concreta” possibilità di diventare attivo.
Anche l’elettorato conservatore può trarre beneficio dall’adozione del metodo. In fatti non penso ad un 100% unanime ma al contrario molto variegato come è n

Mario Perossini 20.03.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

si va verso un periodo buio e solo il m5s ha la possibilità di far luce consentendo la nascita di un governo in cui sarebbe determinante potendolo mandare a casa in qualunque momento.Attendere lo sfascio per tornare più forti dopo nuove elezioni potrebbe esporre il movimento al serio pericolo di una restaurazione dei poteri occulti ed alla fine di un sogno per i milioni di italiani che hanno votato il movimento per cambiare il paese

luciano lobina 20.03.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe facciamoli neri, inseriamoci nelle stanze dei bottoni vediamo come i nostri dipendenti al Parlamento spendono i nostri soldi sono sicuro che ne vedremo delle belle.

Antonio b. Commentatore certificato 20.03.13 14:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti,ti esprimi come un vecchio democristiano

Saverio Battaglia Commentatore certificato 20.03.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma ci si sta prendendo in giro da soli? Si annuncia CONFERENZA STAMPA a caratteri cubitali e poi si fa un monologo rifiutando qualsiasi domanda dei giornalisti?!!? Aldilà dell'uso improprio dei termini, una cosa del genere la fa Berlusconi.
Si preannunci allora "Comunicato della portavoce alla camera cittadina Lombardi"
Diteci se ci si vuole continuare a far ridere dietro da mezza Italia, che così mi viene sempre difficile difendere le mosse istituzionali dei rappresanti del MoVimento

Marco Usai 20.03.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attendiamo fiduciosi gli interventi che faranno i nostri rappresentanti (M5S) !

silvia t., TERNI Commentatore certificato 20.03.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

se il web è il vostro/nostro strumento privilegiato di contatto e di relazione con gli elettori perché sul sito ufficiale del Movimento, oltre al Forum Liste Civiche non esiste un FORUM PARLAMENTO dove i nostri PARLAMENTARI possano discutere con la BASE
di disegni di legge, strategie, indirizzi,votazioni?
Per evitare tutte le polemiche che ci sono già state in occasione della votazione al Senato che servono solo a screditare il M5S,
per designare i candidati a Presidente della Repubblica.
GRILLO PER FAVORE DACCI GLI STRUMENTI DEMOCRATICI PER FAR SENTIRE LA NOSTRA VOCE
SERVE UNA PIATTAFORMA DEDICATA CON ADEGUATI STRUMENTI DI VOTAZIONE

MASSIMO L., Roma Commentatore certificato 20.03.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ore 13:30 - Rai! - TG1.
Grillo dichiara "Noi faremo opposizione..."
Problema per fare opposizione occorre una maggioranza.
La Maggioranza non c'è.
Per cui o in qualche modo si fa nascere una Governo attribuendogli una qualche maggioranza, o si va alle elezioni....
Per cui parlare di "fare opposizione..." è un non senso, ma soprattutto un fondamentalismo dannoso per gli interessi del Popolo che M5S si è candidato a rappresentare.
M5S, se vuole fare gli interessi del Paese, ha l'obbligo morale di far nascere un Governo, e poi di controllare le proposte che di volta in volta arriveranno in Parlamento.
La coerenza è una virtù, ma la coerenza ad ogni costo è una stupidagine!

Pino Mau, Reggio Calabria Commentatore certificato 20.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scelta effettuata in Senato potrebbe non essere stata molto coerente con quanto stabilito con il M5S. Tuttavia, trattasi di una scelta Istituzionale e non Politica benché altri partiti vogliano far credere cose ben diverse...
Ora, come iscritto propongo che ci sia coerenza, unione e collaborazione per le scelte future al rispetto di quanto stabilito con gli elettori:
reintroduzione del falso in bilancio;
via i rimborsi ai partiti
via la "beneficenza" ai ricchi"
aprire come una scatoletta il Parlamento.
Si dia inizio al RINNOVO e a mandare a casa quella vecchia, becera e sporca politica e burocrazia finalizzata a una delinquenza legalizzata a scapito di TUTTI i cittadini.
Ciò non toglie che dobbiamo essere pronti anche alle future elezioni Regionali come in Sardegna

Luigi E., Sassari Commentatore certificato 20.03.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

CARO MAX A., non puoi semplificare tutto come vorresti. Se sei una gracile fanciulla è già tanto se gridi " al bruto ! ", se sei grande e grosso hai il dovere di prendere il bruto per le palle e fargliele ingoiare. Il m5s dalle elezioni è uscito grande e grosso, ma si limita a gridare come una fanciulla. Abbiamo avuto l'occasione di decapitare in un colpo solo entrambi i partiti che ci hanno portato allo sfascio, potevamo imporre al PD di attuare il nostro programma escludendo la parte più avvizzita di quel partito e costringerli una volta per tutte a liquidare il nano con la priapite. Questo a casa mia vuol dire mandarli tutti a casa, invece Voi ve ne siete fottuti della base e avete preferito giocare allw verginelle, così a casa al prossimo giro ci andiamo noi. Buona fortuna.

mirco s., Fusignano Commentatore certificato 20.03.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande stima e apprezzamento per la volontà di riforme radicali del M5S e Grillo, assolutamente necessarie! Voto e rivoterei (in caso di nuove elezioni) il M5S, ma per confermare il mio voto ho bisogno di un chiarimento. Per fare riforme, prima o poi, sarà necessario fare un governo. Per fare un governo, secondo l'articolo 54 della costituzione, è necessario un voto di fiducia. Ma se M5S non vuole dare la fiducia a nessuno, come si uscirà da questo impiccio, anche in caso di nuove elezioni? Esiste una possibile forma di compromesso? O l'unica via possibile è la maggioranza assoluta alla camera e al senato? Se nessuno riesce a darmi una risposta chiara a questo dubbio non posso sprecare un secondo voto ad eventuali prossime elezioni. "Votiamo solo legge per legge" purtroppo non è costituzionalmente possibile visto che in Italia per governare è necessario un voto di fiducia e senza voto di fiducia non si discute su possibili leggi. L'alternativa di una maggioranza assoluta del M5S sia alla camera che al senato non è possibile senza riforma elettorale e non ci sarà riforma elettorale senza voto di fiducia. Inoltre ho sempre avuto paura delle maggioranze assolute e delle oligarchie. Grazie a chi saprà chiarire questo mio dubbio.

Tommaso Vada 20.03.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

condivido quanto detto nella conferenza stampa.Solo che, a parer mio, la cinta, per gli abitue' dei due palazzi,dove hanno convissuto allegramente per anni,e' ancora troppo troppo larga e quindi e' opportuno stringerla molto molto di piu'.la diminuzione del 30 per cento dello stipendio fa ridere. Si era detto che bisognava dimezzarlo o mi
sbaglio ? Le auto blu che fine hanno fatto ?In FRANCIA HOLLANDE le ha vendute tutte all'ASTA. E per quanto riguarda le scorte(alle quali molti dei vecchi erano tanto affezionati?) come la mettiamo ?
CHI VUOLE ESSERE SCORTATO LA SCORTA SE LA PAGHI BASTA CON IL VECCHIO SCHIFO

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 20.03.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi italiani pensiamo che i conti della camera devono diventare trasparenti e anche tutto il mio gruppo di amici 5 stelle siamo con voi quindi riportiamo trasparenza nelle istituzioni con i cittadini primi a finanziare questo stato quindi siamo con voi nel chiedere rendiconti spese e attribuzioni questori 5 stelle alla camera e senato portiamo trasparenza di come i soldi degli italiani vengano spesi- noi attivisti 5 stelle siamo con voi perché state facendo bene-fatevi valere vi abbiamo votato per la trasparenza ai cittadini ignari delle spartizioni di questi fondi parlamentari che ci sono.

antonio 20.03.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Avete fatto il primo sbaglio votando grasso
e non scheda bianca- il secondo è partire dall'inegibilità di b - ma chi se frega. non dovevate essere neutrali coi partiti e aiutare la gente??? Siete come tutti gli altri il potere vi ha gia' corrotti

paola mancini 20.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDO SCUSA, nella foga ho sbagliato a cercare. Il mio commento non era "scomparso".

Fau P., Gubbio Commentatore certificato 20.03.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, avverto in giro la necessità che anche il movimento si ponga davanti ai giornalisti, del padrone o no, in modo paritario agli altri. Insomma, ....è la cosa che la gente non capisce e che temo ci stia portando disagi, specialmente a noi attivisti, che stiamo esaurendo le parole per spiegare. Penso che se non ci si inventa qualcosa, la stampa ci continuerà a fare del male. Avverto che , almeno dalle mie parti, il consenso, per questo motivo, sia un pò in calo. Grazie

pieri mauro 20.03.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè il mio commento è scomparso dalla lista dei commenti?
Spero per voi e per me che sia un errore tecnico...altrimenti è CENSURA!!! E SAREBBE UN'ALTRA DELUSIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fau P., Gubbio Commentatore certificato 20.03.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDO UFFICIALMENTE A TUTTI COLORO CHE HANNO VOTATO IL MIO COMMENTO DELLE 21.25 DI IERI, 19 MARZO, DI AIUTARMI A PUBBLICIZZARE LA CENSURA DI CUI E' STATO VITTIMA. IERI SERA A MEZZANOTTE IL COMMENTO RISULTAVA TRA I PIU'VOTATI DEL BLOG, CON 13 APPREZZAMENTI DA ME CERTIFICATI "DE VISU". QUESTO PERMETTEVA AL COMMENTO DI ESSERE IN EVIDENZA, TRA MIGLIAIA DI ALTRI COMMENTI. STAMANE, SAPIENTEMENTE, IL COMMENTO RESTA MA GLI APPREZZAMENTI SONO SCOMPARSI. A QUANTI, COME ME, LI HANNO LETTI, CHIEDO DI DENUNCIARE IN MODO CHIARO E FORTE L'ACCADUTO. VERGOGNA!VALUTATE SE IL MIO COMMENTO CONTENESSE UN LINGUAGGIO SCURRILE O ALTRI MOTIVI DI ILLICEITA'. VI PREGO DI AIUTARMI A FAR EMERGERE LA VERGOGNA DI CHI HA ADOTTATO UNA CENSURA MAFIOSA. VERGOGNA. VERGOGNA!

Salvatore Lucignano 20.03.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo segnalare agli eletti del movimento, che una vicenda archeologica risalente a 24 anni fa è tuttora aperta. Il 19 settembre del 1989 mio fratello Francesco ed io individuammo una gigantesca croce runica lapidea incisa nella roccia in località Rigardi nel Comune di Carolei e di fronte, dall'altra parte della valle, all'interno di una grotta, rinvenimmo un altare sepolcrale gotico ricavato dalla roccia. Notammo inoltre che il suolo della grotta era costituito da sabbia di fiume, particolare anomalo considerato che si tratta di una grotta di montagna.Demmo la notizia immediatamente agli organi competenti, ricollegando il rinvenimento delle strutture alla sepoltura del re dei visigoti Alarico, colui che il 24 agosto del 410 d.C. saccheggiò Roma portando via le immense ricchezze che la città eterna aveva depredato al mondo intero in 1163 anni di eventi bellici.Nonostante i pareri favorevoli ad effettuare uno scavo archeologico nel sito, espressi da luminari del calibro di Giuseppe Fort, del Prof Adriano La Regina e della Prof.ssa Letizia Ermini Pani, tutto rimane nel dimenticatoio.Della vicenda sono a conoscenza vari esponenti sia del pd che del pdl, ma in questi anni nulla è stato fatto dalle autorità preposte.Chi volesse vedere le immagini dei luoghi di cui parlo deve digitare su google :le grotte di Alarico,così potrà rendersi conto dell'importanza che assume il ritrovamento.Concludo dicendo che ho una corposa documentazione che dimostra quanto surriferito.

Bosco Natale, Cosenza Commentatore certificato 20.03.13 12:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'é una montagna da scalare perché i guasti sono enormi ed in questo momento non credo neppure immaginabili nella loro totalità.Penso che dettata la linea generale ci possa essere la possibilità di esprimere idee ed approfondire ipotesi ,insomma penso che debbano fare vere conferenze stampa e non dei semplici comunicati senza accettare il confronto delle opinioni

Lorenzo A. Commentatore certificato 20.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi iniziano le consultazioni del Presidente della Repubblica per la formazione del nuovo governo, che deve essere espressione di una maggioranza parlamentare.
Una considerazione su uno dei partiti che ha in mano la formazione di tale maggioranza e, di conseguenza, le sorti del Paese:il Movimento 5 stelle.
Dogma imprescindibile della loro "ideologia" è la riduzione del loro compenso di parlamentare( da loro ritenuto, a torto o a ragione, esorbitante). Vediamo i numeri:
Parlamentari M5S 163 x €2.500 ( taglio dello stipendio a cui "aspirano") = 407.500 € al mese; risparmio annuale € 4.890.000
Sono molti o pochi? Per farsi un idea:debito pubblico italiano ammonta a € 2.000.000.000.000.
Diciamo per assurdo, che la mancata formazione del Governo costi alle casse dello stato 2% in più di interessi su tale debito pubblico, ossia 40.000.000.000 €.
Accostiamo tali numeri € 40.000.000.000
€ 4.890.000.
Facciamo una piccola proporzione per addivenire a cifre che rientrano nel nostro ordine di idee: 40.000.000 € e 4.890 €;
Quindi, come a dire: siamo disposti a tutto per risparmiare 4.890 € annuali e non ci preoccupiamo di pagarne 40.000.000€ .Mah!!

Giuseppe Leotta 20.03.13 12:24| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

almeno il buongusto di non chiamarla conferenza stampa... poteva comunicare le sue quattro righe all'ANSA, senza far accorrere cronisti e tv.

Dopo un CONFERENZA STAMPA è consuetudine parlarci con la stampa.
L'unica spiegazione che mi do è che non sarebbe in grado di rispondere alle domande, o grillo ha paura che dica castronerie

fabio i. Commentatore certificato 20.03.13 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio scrivere sul tuo blog per informare che abito in provincia di Verbania comune Valstrona o un contrato con poste mobile e da una settimana non funziona la linea e che quando chiami ti dicono di chiamare Vodafone e possibile rimanere senza la linea per 7 lunghi giorni tremendo ma che compagnia e poste mobile se neppure si interessa dei suoi clienti ??????

SCALABRINI GIOVANNI 20.03.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

giustissima la partecipazione di tutti (in primo luogo M5) alle varie componenti istituzionali, ma per la trasparenza possiamo vedere i CV di tutti i componenti... ?? Mi pare che per istituzioni tecniche ci sia bisogno di tecnici performanti. Non posso pensare che anche ora ci sia incompetenza che aumenta gli sprechi.

Pierluigi Napolitano, Napoli Commentatore certificato 20.03.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Grillo ho 57 anni e come tanti Italiani ho vissuto gli ultimi 20 anni della politica da spettatore disgustato per quello che ho visto e vissuto. Per ovvie ragioni non faccio nomi ma sul suo blog ne fa sufficiente pubblicità. La mia domanda e richiesta da cittadino è la seguente. Capisco che non si fidi della vecchia classe politica ma credo che ci siano ancora persone degne di rispetto e visto quello che si comincia a vedere (Presidente Camera e Senato) le chiedo se ha a cuore le sorti del nostro paese di essere più indulgente e comprensivo anche delle ragioni degli altri e credo che quasto le porterà benefici sia a lei che al suo movimento. Buona fortuna e buon lavoro.

Valter Vichi 20.03.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Fiducia o non fiducia, questo è il dilemma

Come nel più celebre dramma di Shakespeare, in queste ora ci troviamo davanti alla fatidica domanda di votare o meno la fiducia al PD. Parliamoci chiaramente, se il M5S non voterà la fiducia di fatto un governo non ci sarà. Il pdmenoelle minaccia che se i grillini si assenteranno dall'aula al momento della votazione, cosi faranno anche loro in modo tale che non venga raggiunto il quorum. Di fatto stanno cercando di metterci alle corde. La tattica utilizzata dal PD è palese. Dopo le votazioni ha ripetutamente cercato la fiducia del M5S. Devo riconoscerlo, il PD è come un vecchio pugile, stanco, senza fiato, le gambe sono ferme, a stento riesce ad alzare la guardia, ma ha pur sempre la “scaltrezza” di chi ha solcato parecchi ring e sa come muoversi. Ora con il suo gioco di stilare un programma in 8 punti che potremo definire compatibile con alcuni punti del programma del M5S, con le candidature di Boldrini e Grasso (sulla Boldrini non mi esprimo perchè non conosco la sua storia a parte quella che esce dalle TV e giornali, ma su Grasso sinceramente credo di esserci cascato in pieno come molti altri, solo l'articolo di Travaglio riporta un po' di luce, peccato che sia arrivato dopo la sua elezione). Ora anche quest'ultimi si riducono lo stipendio del 30% e promettono nuovi tagli. Insomma il PD ha capito il malessere degli italiani e sta cercando di ripercorrere alcuni passi che il M5S porta avanti da anni. Una brutta copia o una fotocopia troppo scura per essere leggibile. Fatto sta che la loro tele tenda di far ricadere le colpe sui Grillini. Nel caso il governo non venga eletto scaricheranno le colpe sul M5S colpevolizzandolo di non aver voluto creare un governo sulla base di un programma fatto di tagli e riforme come ha sempre predicato lo stesso movimento. Allora cosa fare? Votare o non votare?
La vocina del cuore, dell'istinto, della moralità mi dice che devono andare tutti a casa che non si meritano un solo voto. Se poi


salve a tutti, 1a cosa semplicesemplice, come ha detto don gallo: "il pd deve abbassare la testa e dare la priorità al m5s", ora poi che ha avuto le due presidenze ancor di più. 1', mi sembra ovvio che non possono neanche più pensare ad un inciucio col pdl, perciò l'alternativa senza accordo col m5s sarebbe elezioni. 2', a questo punto però, anche se da una parte si saranno fatti vedere compatti, un minuto dopo comincerebbero le lotte intestine tra renziani e bersaniani! 3', ciò porterebbe inevitabilmente ad una spaccatura che farebbe di certo perdere adesioni a favore del m5s, vedi il pensiero Emiliano& C.. 4', ciò porterà inevitabilmente a perdere le prossime elezioni, e molto probabilmente saranno superati anche dal pdl se ci sarà ancora berlusconi. il pdl esiste solo grazie a berlusconi, ed è una fortuna perchè cmq non gli è rimasto molto, sia di vita politica che di vita propria! tiranno le somme se bersani abbassasse la testa potrebbe, con 1a, la 1'a, la sola, l'unica, mossa di sinistra, mantenere il pd e il suo posto, (altrimenti arriva renzi), mandare a casa anticipatamente il pdl per sempre, dimostrare per la 1'a volta il senso di responsabilità tanto di moda ma solo a parole, dare modo di fare quelle riforme proposte dal m5s che cmq servono a tutti gli italiani. prendiamo esempio dalla chiesa, almeno una, questa volta, umiltà misericordia servizio a favore dei più deboli e del creato! invece di usare l'orgoglio e ancor peggio la superbia!!
lucio-vitali

lucio v., sanseverinomarche Commentatore certificato 20.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Fate qualcosa per la ristrutturazione dei CENTRI PER L'IMPIEGO, non servono a niente e mangiano solo soldi. Ecco cosa mi è successo. Mi è scaduto il mitico foglio (ancora con i fogli di carta) che attesta il mio stato di disoccupato e non me ne ero accorto. Vado al CENTRO PER L'IMPIEGO, per il rinnovo e mi dicono che ho perso tutta la disoccupazione acquisita fino a quel momento perchè non ho rinnovato il foglio entro la data di scadenza. Allora chiedo alla signora che mi stava servendo che se si fosse collegata alla banca data dell'INPS avrebbe potuto constatare che dall'ultima mia occupazione, da cui ero stato lincenziato, per chiusura attività causata dalla crisi, non avevo mai più lavorato. Mi risponde che io avevo ragione ma loro non sono abilitati a collegarsi alla banca dati dell'INPS per cui doveva certificare il falso cioè che io, solo perchè avevo dimenticato di rinnovare il foglio della disoccupazione prima della scadenza, avevo avuto un qualche tipo di rapporto lavorativo.

Incredibile e imbarazzante per la signora che mi ha servito. Fate qualcosa è scandaloso.

thomas levy 20.03.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

...però "conferenza stampa" è una parola grossa. Meglio usare solo il web , ci confrontiamo qui e ci informiamo qui. Leggere un comunicato ed alzarsi non rispondendo alle domande presta il fianco a mille critiche. Non vogliamo la Tv? Allora non ci andiamo e basta.

gennaro cacace 20.03.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Bello, bello assai il discorso di ieri sera del dinamico duo Boldrini-Grasso, ma qui nasce subito la prima perplessità: occhei, io rinuncio al 30% dello stipendio e altri emolumenti, MA DOVE VANNO A FINIRE QUESTI SOLDI? Perchè la busta paga tutti i parlamentari, grillini compresi, la ricevono intera e con tutto ciò che gli spetta.Quindi per le casse dello stati il risparmio è zero. (Ciò che il servizio di ballarò ha ben sottolineato). Come viene restituita la differenza da chi non la vuole? Assegno? Bonifico? Contanti?Buoni benzina o buoni pasto? E dove VENGONO DEPOSITATI? Su quale conto? E a questo conto CHI può accedervi e in quale misura? Vedete che si continua a parlare di aria fritta? Bisogna cominciare a ragionare dal lato pratico delle cose, o questi saranno solo bei discorsi che alla fine non servono a una minchia! Si dovrebbe fare una legge che dalla fonte, e cioè DALLE CASSE DELL'ERARIO ti danno il 30% in meno, così quei soldi rimangono allo stato, che poi non dovrebbe spenderli in altri privilegi per la casta, ma DESTINARLI A TOGLIERE L'IMU 1 CASA ALLE FASCE PIU' DEBOLI, AUMENTARE LE PENSIONI SOCIALI CHE SONO UNA VERGOGNA, A COPRIRE ALTRI ESODATI, AD ABBASSARE IL CUNEO FISCALE PER I REDDITI MINORI, tanto per citare un pò di misure urgenti e atte a fare ripartire l'economia! l'economia riparte se la gente ha più soldi in tasca da spendere. Tutto il resto SON LE SOLITE CHIACCHIERE! grillo, per favore, io ti ho votato con convinzione, ma qui è ora di mettersi a lavorare. fare proposte concrete, e non permettere agli altri di esprimersi a spot inutili!

Illy 20.03.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

UNO VALE UNO !! ahahahahaha ! Simpatici, questa passerà alla storia insieme a quella del " Presidente operaio " di qualche anno fa. Sarete anche acerbi come politici, ma per le balle avete talento.

mirco s., Fusignano Commentatore certificato 20.03.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


la prossima volta si presenterà con tata messora di fianco ???

Maria A. Commentatore certificato 20.03.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente DANIELE MARTinelli ha detto parole sensate e di verità sull'euro, suscitando naturalmente le ironie studiate dei plutocrati e dei pretoriani del sistema. GRILLO E' COSI' CHE SI FA!

renato pallavidini, torino Commentatore certificato 20.03.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Va benissimo, rendicontiamo le caramelle. Permettetemi però un suggerimento: non accettate caramelle dagli estranei, potrebbero accusarvi di averle sottratte. Con l'aria che tira...!

onofrio c. Commentatore certificato 20.03.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Perche non la smette di fare il comico e inizia a fare politica?BEPPE GRILLO.Potrei avere una risposta?


se non dovesse essere dato nessun incarico agli eletti del movimento si daranno l'ennesima zappata sui piedi, li sputtaneremo in ogni dove e alle prossime elezioni si prenderemo il 40%. Io personalmente non ho nessuna paura del futuro...

lucia accardo Commentatore certificato 20.03.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come nuovo elettore del M5S, io sono contento di tutte le critiche e la propaganda anti movimento che quotidianamente leggo sui giornali e affronto in discussioni con amici e conoscenti. Credo sia uno stimolo continuo ai nostri parlamentari a non abbassare mai la guardia, a lottare contro tutto quello che ha reso la nostra classe politica la peggiore del mondo, la più arrogante, la più autoreferenziale, ovvero l'OMERTA'. L'obiettivo è la VERITA', la conoscenza, attraverso la rete e la trasmissione in streaming, di ciò che avviene nelle stanze del potere. E' questo il vero fattore dirompente, il fumo negli occhi degli appartenenti alla Kasta, far conoscere tutto, con pulizia, semplicità... fornire un informazione non filtrata, pura e verificabile, ovvero risolvere il vero problema di qualsiasi democrazia moderna (sulla elezione di Grasso, credo che l'onestà, la responsabilità, di quelli che una volta sarebbero stati definiti "franchi tiratori" sia stato esemplare). Come uomo e come felice ex elettore del PD, ringrazio chi mi ha dato un'alternativa politica e mi fa vivere un momento storico paragonabile, a mio parere, ad una nuova rivoluzione francese, non cruenta, una rivoluzione dell'informazione che mi rende nuovamente orgoglioso di essere italiano.

Agostino Taboga, Venezia Commentatore certificato 20.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Scusate amici del Movimento secondo il mio parere la nostra capogruppo alla Camera và cambiata perché inadeguata.Oltretutto ha sempre un taglio di discussione piuttosto arrogante e non ci fa fare bella figura.
Non si può fare una conferenza stampa come quella dicendo cose piuttosto velleitarie,giuste ma senza costrutto.
Domanda? Oltre ai posti che ci toccano di diritto ne potremo avere degli altri se non facciamo partire uno straccio di governo?

olimpio t., roddi (cn) Commentatore certificato 20.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AMICI MIEI, VOI AVETE DORMITO, LO SMACCHIATORE DI GIAGUARI SI E' SVEGLIATO e a meno di svenimenti violenti adesso ce lo mette dove non batte il sole!! Se adesso presenta una lista di nomi inattaccabili, se non con la patetica definizione di " foglie di fico ", e la vostra astensione non permette la nascita del governo e ci riporta al voto, potete scordarvi vicepresidenti questori e bottoni, perchè conterete come l'API di Rutelli, con i vostri apriscatole e le scatolette di tonno. Nel caso, grazie per esservi puliti il culo con i voti di tanti illusi come me.

mirco s., Fusignano Commentatore certificato 20.03.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
Come mai noi depositiamo i nostri risparmi in banca, poi le banche fanno investimenti e speculazioni con i nostri soldi a nostra insaputa; infine, tutti i guadagni conseguiti sono solamente della banca. Ma, se poi le banche sbagliano a fare investimenti, allora dobbiamo noi cittadini risanare i loro conti (?!).
Poi, noi prestiamo i nostri soldi alla banca (con il nostro deposito) e non ci viene pagato alcun interesse, se chiediamo noi un prestito alle banche (quando ce lo concedono) dobbiamo pagare alti interessi. Neppure in un Paese di banane sarebbe concepibile una tale schifezza.
Io proporrei di istituire una banca di Stato, es. Istituto di Credito Italiano (I.C.I.) o Istituto di Credito dello Stato (I.C.S.). Questo nuovo Istituto sarà garantito dallo Stato e dalla Costituzione. I depositi dei cittadini sui conti correnti di questo nuovo Istituto sono esenti da qualsiasi tassazione, non è possibile, per Costituzione, eseguire neppure un prelievo di un centesimo da parte di terzi, non si può in nessun modo concepire un addebito per spese di gestione o di spedizione rendiconti etc. Non sarà possibile prelevare alcun centesimo da parte di terzi (qualora fatto, la cosa rappresenterà furto e appropriazione indebita e violazione della Costituzione). Ovviamente, il depositante non potrà percepire alcun interesse sui suoi depositi. Il conto corrente su tale nuovo Istituto I.C.I.) è una estensione della proprietà del cittadino garantita dalla Costituzione.
------------------ continua

Nicola P., Corsico Commentatore certificato 20.03.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

-------------------> segue
Il correntista può eseguire tutti i prelievi e versamenti che vuole, può domiciliare tutti i pagamenti, farsi pagare stipendi e pensione, etc. il tutto senza alcun costo. L’Istituto dovrà garantire il valore reale del deposito impedendo la svalutazione dei depositi, i depositi devono essere valorizzati al valore dell’oro, quindi al momento della richiesta dovrà restituire il valore depositato al corrispondente valore dell’oro al momento del deposito, quindi annualmente aggiornerà i conti al valore dell’oro.
L’I.C.I. dovrà custodire il deposito del cittadino e restituirlo in qualsiasi momento richiesto. L’I.C.I. non potrà eseguire speculazioni con i soldi depositati, può solamente prestarli a privati e ditte ad un tasso minimo di copertura dei costi di gestione. Non può limitare il prestito richiesto, salvo accertare una garanzia di restituzione.
Le banche private, invece, possono fare quello che vogliono, ma non hanno alcuna copertura dallo Stato, operano a rischio privato e rispondono alle normali leggi e al controllo dello Stato. Gli errori eseguite dalle banche private sono a responsabilità dei loro soci che potranno essere perseguiti come qualsiasi ditta. Le banche si dovranno costituire in SPA, etc.
Ciao

Nicola P., Corsico Commentatore certificato 20.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un elettore PD. Meglio dichiararlo subito cosi' evito gli insulti tipo "sei un troll mascherato, Beppe cacciali tutti, PDmenoL-ino di merda, ecc".
Al di la' di qualsiasi considerazione politica, strategica mi permetto sommessamente due-tre considerazioni (e mi piacerebbe ottenere qualche risposta, perche' francamente di risposte ne ho viste pochine su questo blog).
Alcuni post sono davvero insultanti nei confronti di chi non la pensa come voi (o come una parte di voi). Sono insultanti perche' presuppongo una qualche superiorita' morale da parte degli elettori del M5S. Voi siete il giusto, tutti gli altri sono merde, qualsiasi cosa facciano. Andiamo su, un minimo di umilta' non guasterebbe.
Il massimo di questo atteggiamento si e' visto nel rifiuto da parte di una vostra deputata di stringere la mano a Rosi Bindi. Ora, al di la' della mancanza di educazione (resa ancora piu' insultante dalle scuse postume sinceramente ridicole), vorrei fare sommessamente notare che la Bindi e' stata forse l'unico ministro negli ultimi 20 anni ad aver difeso la sanita' pubblica. E' stata l'unica, per esempio, ad aver imposto una divisione netta tra l'esercizio pubblico e l'esercizio privato della professione medica. E' stata massacrata per questo.
Un'ultima cosa. Ho sentito la conferenza stampa (il comunicato del comitato centrale, mi verrebbe da ironizzare) della vostra capogruppo. Nella sostanza ha detto. Noi siamo qui per controllare. Votateci, noi non votiamo nessuno. Signori miei, voi siete li' per fare leggi, non per controllare. E francamente l'atteggiamento da sepolcrelli imbiancati in base al quale voi dite votateci ma noi non vi voteremo mai e' al limite dello squallore. Sedetevi a un tavolo e discutete degli organi di controllo con tutti gli altri. Si chiama democrazia. (peraltro siete anche piuttosto ignorantelli: in base al regolamento della Camera e del Senato alcune presidenze di organi di controllo e commissioni vi spettano di diritto... studiate, please)

Emanuele Romano 20.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho ascoltato uno stralcio del discorso della boldrini neo eletta presidente della camera,(sig.)
gli mancava una mela in bocca e sarebbe stata perfetta.
mi domando se bisogna passare un test speciale x venir selezionati x cariche istituzionali

ballantaine 20.03.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima iniziativa di postare la conferenza stampa della Lombardi. Suggerisco che sia un appuntamento settimanale quello di informare i cittadini via web sull'andamento di tutto cio che accade nelle istituzioni attraverso iniziative come questa. Grazie

giovanni c. Commentatore certificato 20.03.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

la Lombardi mi é piaciuta in conferenza!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che strano.
Adesso si tagliano gli stipendi e si inizia a parlare di riduzione delle spese.
Veramente strano.
Sento odore di letame che effettivamente proviene, come dice un commento precedente, provenire daRoma.
SI STANNO CACANDO ADDOSSO.
A tutti i simpatizzanti del PDL e del PD-L dico solo una cosa.
Ma quando mai vi e' capitato qualcosa del genere?
Dite che i 5 stelle non hanno programmi politici o che pensano solo a distruggere le istituzioni.
Non e' vero infatti Voi per la prima volta siete partecipi di una Democrazia diretta e potete per la prima volta confrontarvi seriamente su un blog aperto a tutti.
Ma quando mai avete assaggiato tale delizia di partecipazione.
Tra siliconate, buttane e via dicendo vi siete male abituati.
Benvenuti.
Benvenuti nella Democrazia.

Michele I. 20.03.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è stato votato da oltre un quarto degli elettori italiani e non può limitarsi al controllo delle "caramelle", per il quale sarebbe stato sufficiente un contabile di magazzino. Come M5S facciamo le nostre proposte di governo per il bene dell'Italia e rispettando tutto l'elettorato italiano. Qui si fa l'Italia o si muore e non ci si limita a comunicare il tipo di lavoro che si vuole scegliere. Va da se che un qualsiasi appoggio, anche senza accordo, deve essere improntato all'interesse della collettività e deve tener presente anche l'urgenza che la situazione economica richiede. Non ci perdiamo, quindi, in strani atteggiamenti e strane filosofie. Abbiamo bisogno di legalità, prima di ogni cosa e, visto che in Parlamento non abbiamo la maggioranza, decidiamoci: o andiamo a nuove elezioni SUBITO con il Porcellum ed i rischi che questo comporta, o dialoghiamo con chiunque abbia buone intenzioni. Bersani ed il PD non vanno bene? Va bene Berlusconi ? Diversamente non si potrà governare e nemmeno sciogliere il Parlamento. Quindi eleggiamo il nuovo capo dello Stato tenendo Berlusconi a distanza di almeno dieci anni luce dal Quirinale, si sciolgano le nuove camere e votiamo. Diversamente, scegliamoci un partner politico che condivida parte dei punti del nostro programma e poi, mutatis mutandis, andremo al voto. Ma BASTA con infruttuose scaramucce e SUGGERIMENTI di inciucio.

Beppe G., caprera Commentatore certificato 20.03.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

OHHH GRULLINIIIII

ma kehazzo fate

dimostrate che un conto è sproloquiare, altro è governare!!

In sicilia il trombone crocetta ha fatto una riforma EPIKA!!

HA RI_PRESO PER IL KOOLO GLI ITALIOTI!!!

siamo al solito inganno politiko:
la cancellazione delle province?

Si parla di cancellazione delle ELEZIONI delle province!! In sicilia già esistono i consorzi che dovrebbero sostituirle, solo che si sostituisce un mostro ELETTIVO (con alla base la volontà popolare) con un altro mostro nel quale si potranno pilotare CENTINAIA DI NOMINE politike e partitike, quelle nei consorzi, appunto!!

Cosa cambia?
Non ci sarà nessun risparmio, vedrete, è’ palesemete una situazione PEGGIORATIVA con un’altra sottrazione della volontà popolare!!

Stanno aggirando la volontà popolare come nei REFERENDUM!!

Ed in tutto questo, cosa fanno i nostri ‘carrabbineri grullini’??

Nulla!! Non ci stanno capendo una beneamata minkja, COME SEMPRE!!

elpis n., Asterdam Commentatore certificato 20.03.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E´ inutile provare qui sul Blog die diffamare il sig. Grillo. Gli Italiani che pensano al Futuro dei loro figli, nipoti e stranipoti sanno benissimo che tutti i Politicanti fino ad Oggi,hanno rovinato l´Italia arrichendosi con le nostre tasse.

Siamo Pronti a perdonare qualsiesi Sbaglio che i grillini faranno.

E poi dai, cari oppositori del Movimento 5 stelle, aprite finalmente gl´occhi cosi vi rendete conto che la cosa sta andando Benissimo per i grillini...

Con i vostri commenti quí per cercare di spargere incertezze, ci fate diventare sempre piú forti.

Noi crediamo nel Movimento 5 stelle.
Voi ai vostri Partiti Ladri e incapaci ci credete?
Hanno preso in giro il Mondo intero riempiendosi le tasche, e adesso che siamo rimasti senza soldi vogliono ridursi anche loro i stipendi...ma non dite cazzate, perche´ se combattevano veramente per il bene del Paese, lo avrebbero gia fatto da tanto tempo einvece si stanno succhiando gia il sangue dei nostri Figli.... Vergona

Michele Di Lione, mikimi@arcor.de Commentatore certificato 20.03.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TVscuola
Entrare nella "stanza dei bottoni" e metterci un computer in rete ( è la terza rivoluzione industriale) http://www.youtube.com/playlist?list=PL33BEE6D1195A1B1D …

Marco Gius 20.03.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a non perdere un'occasione più unica che rara: il controllo di fatto del Senato, quindi la possibilità di attuare tante cose buone.
Molti elettori del PD, convinti della sicura ed ampia vittoria del centrosinistra hanno voluto votare per il M5S per avere dei validi controllori nelle istituzioni:
Ma se si va a rivotare la paura dello Psiconano condizionerà il voto

Mario Staibano 20.03.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

La capogruppo alla camera Lombardi nella "conferenza stampa monodirezionale" (senza risposte alle domande), asserisce che il movimento 5 stelle rappresenta il 25 % degli italiani, sarebbe stato più corretto affermare che il movimento 5 stelle rappresenta il 25 % di coloro che hanno votato.
Attenti a non comportarvi come i partiti classici che addomesticano la verità, le parole hanno significati precisi.
Mi spiego meglio, il movimento 5 stelle ha avuto 8.688.545 voti su 46.906.343 aventi diritto al voto pari al 18,52 %.
La verità non va addomesticata, non pensate che siamo tutti cretini.

Mario Marsupino 20.03.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che, come ha dichiarato Crimi qualche giorno fa, Grillo e co. vadano a chiedere a Napolitano non un governo del Movimento Cinque Stelle ma un governo a cinque stelle!!!

Patrizio G. 20.03.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

...,non mollate "la presa" ed è estremamente importante che tutto ciò venga fatto anche in periferia nelle regioni e nei comuni, io sono napoletano e sono stanco di vedere questa città abbandonata da sempre...,e terra di nessuno e di tutti..,di coloro che con arroganza e prepotenza dettano le loro leggi...nelle strade e nei palazzi...

lucio valente, napoli Commentatore certificato 20.03.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Si sente nell'aere un odore noto. Un odore che ricorda il letame che i nostri contaDini usano per concimar la terra da cui poi trarranno i frutti per il loro sostentamento. Ma quest'odore, direi, proviene da Roma e dai politici marpioni che conoscono le segrete cose delle stanze dei bottoni, delle stanze che contano. Si stanno cagando sotto! Ecco cos'è la puzza che si avverte nel'aere e stanno facendo una gran fornitura di pannoloni per incontinenenti perchè il M5S chiede solo il rispetto della democrazia. Rispetto che costoro non conoscono, pieni come sono di disprezzo nei confronti del popolo che essi considerano "bue"! Beh, egregi signori, forse non ve ne sieti accorti ancora, ma le cose sono cambiate. Adesso dovrete rendicontare tutte le schifezze e le malefatte ordite contro gli italiani e quanto queste ci sono venute a costare. Se occorre un esperto contabile io sono a disposizione!

Diego B., Pescara Commentatore certificato 20.03.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregi signori ricordiamoci le priorita':togliere dal palcoscenico della politica italiana Berlusconi: e' uno sconcio che squalifica l'Italia in campo internazionale, ha piazzato nelle camere i suoi difensori, amici, e quant'altro, addirittura si e' messo in mutua per non rispondere allagiustizia italiana dei suoi misfatti e per ritardare i processi per raggiungere la prescrizione. L 'altra priorita' e' la giustizia fiscale: milioni di persone smettono di curarsi non hanno piu' soldi, mentre quella spece di giornale che e' La Stampa del 17 marzo 2013 dice che e' illegale fissare il contributo dell'assistenza in base al reddito familiare come dire chi ha soldi ( magari ottenuti con l'evasione fiscale) si cura i poveri cioe' lavoratori dipendenti e pensionarisaranno condannati a una pessima qualita' di vita ed alla morte..Complimenti a sto giornale per l'alto senso umanitario: La Stampa e' un giornale da dimenticare!!!

Luciano Calcia, Pinerolo Commentatore certificato 20.03.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Contiamo le caramelle! Cazzo ma abbiamo un sacco di problemi veri, dove sono i disegni di legge? E non mi dite che il movimento ha fatto delle proposte. Le proposte, quelle vere, sono quelle che entrano in parlamento, che sono scritte in un testo articolato, che trovano una copertura, che hanno una ratio. Gli altri partiti belle o brutte che siano ne hanno presentate già decine in pochi giorni. Non mi dite che dobbiamo organizzarci perché la risposta è semplice, con i finanziamenti ai partiti il movimento potrebbe permettersi un ufficio legislativo decente e non confidare in persone che non hanno meglio da fare che stare la sera su face book a vantarsi di essere maleducati e a sfogare il loro bisogno di far sapere a parenti e amici di essere deputato ( mi riferisco ad una persona in particolare nota per la sua “educazone” e preparazione)

Giorgio F. Commentatore certificato 20.03.13 08:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Proponete parcheggi per bici in prossimità del parlamento che possa servire da stimolo ed esempio per uno spostamento sostenibile

Giovanni Battista licciardi 20.03.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO.....SEI PATETICO! Le caramelle....il paese va a troie e tu ti preoccupi del copasir....ma come si fa ad avere credibilità se poi chi rappresenta il 5 stelle è un ignorante urlatore come te? per fortuna non sei al parlamento o diverremo lo zimbello d'europa come eravamo con lo psiconano

F.W. Nietzsche Commentatore certificato 20.03.13 08:51| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' bello vedere l'apertura mentale di alcune persone. Dopo che si sono avute idee radicate per una vita bastano 4 Vaffanculo e nessun contenuto per acquisire quell'idea. Viva l'Italia e viva gli Italiani e se la nostra classe politica fa schifo (perchè fa schifo tutta, nessuno, neanche cittadini eletti, esclusa) è perchè grazie alla nostra Costituzione siamo degnamente rappresentati. Prima di sputare addosso agli altri, si dovrebbe cominciare ad amare un po' di più noi stessi e ragionare con le nostre teste e non in base alle ricerche di una società di marketing

Giorgio F. Commentatore certificato 20.03.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

La capogruppo del m5s Lombardi ha detto tra le altre cose che loro non vogliono poltrone, non voteranno nessuna fiducia, ma vogliono stare nei posti di controllo del parlamento. In poche parole non vogliono nessuna responsabilità di stare in un governo ma vogliono solo rompere le scatole (simbolo della scatoletta di tonno con apriscatole). Poi la Lombardi non ha voluto rispondere alle domande dei giornalisti dimostrando una chiusura non solo nel parlamento ma anche con la stampa e con quei 8.000.000 di lettori che li hanno votati. Non erano questi i programmi elettorali , quindi siamo stati traditi. Adesso non ci rimane che piangere sul voto dato.

Paola p., roma Commentatore certificato 20.03.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRESTO CHE E'TARDI
Tutte le forze politiche dicono che bisogna far presto a fare un governo che faccia le cose che servono al Paese (quelle che hanno fatto fino ad ora a chi servivano?!)trovandosi d'accordo su molti punti,solo a parole però.
Perchè se le parole corrispondessero agli intenti mai come ora ci sarebbe la possibilità di farlo, basterebbe formare un governo con delle persone prese dalla società civile di specchiata ONESTà e COMPETENZA.Io penso che il M5S non avrebbe nessuna
difficoltà a votargli la fiducia, Lo farebbero i partiti(per il bene del paese)? Ne dubito, io penso che la paura dei partiti sia proprio che un governo così che lavori bene senza guardare ai "colori" riceva troppo consenso dal popolo, di fatto ridimensionandoli.

salvatore a. Commentatore certificato 20.03.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Appoggio pienamente l'intervento della Lombardi. Un intervento chiaro, politicamente (s)corretto quanto basta, determinato e precursore di "azioni" positive - buon lavoro da un (non) elettore M5S

gianfranco maccaglia, roma Commentatore certificato 20.03.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo in questi sentendo i giornalisti ti tutti i colori politici che ti attacano perche il moviento non ha una grossa .base.Non postresti formare una base normale con gente molto fidata per poter veramente alle prossime elzioni prendere la maggioranza per poter governare da soli everamente mandare a casa tutti questi ladri che per anni si sono mangiati l italia faccendo finta di litigare ma erano sempre daccordo ciao bebbe forza m5s.

antonio s., petrona cz Commentatore certificato 20.03.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI, ENTRATE IN TUTTE LE STANZE DEI BOTTONI, e fate tante tante fotografie, perchè se non cambiate registro fra 3 mesi quando si rivota col fischio che ci rientrate.

mirco s., Fusignano Commentatore certificato 20.03.13 08:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa importa avere la presidenza delle commissioni, o essere il questore dei conti, se poi il governo non parte perchè manca la fiducia al senato? La fiducia và votata solo per iniziare questa legislatura, poi basta si vota legge per legge.

Carlo M. Commentatore certificato 20.03.13 06:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


le cose non sempre sono semplici, ci sono molte persone che se ne occupano, ma studere, studere, post mortem quid valere? (il latino è maccheronico, ma si addice al contesto)
Vedere per credere:
http://www.emilianobrancaccio.it/wp-content/uploads/2012/03/appunti-di-economia-politica-2012.pdf

guido de pietro 20.03.13 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, "le stringenti regole in vigore nei palazzi romani" si possono anche cambiare, basta decidere con quale e quanta determinazione si vogliono cambiare queste regole del c.

gino 20.03.13 06:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd sta copiando in diversi punti il programma 5 stelle facendo praticamente sua l'innovazione del presidente della camera e ora anche la riduzione della stipendio del 30% della stessa presidente. Questo vuol dire iniziare ad usare anche se siamo solo agli inizi il nostro "apriscatole". Sicuramente ci saranno tempi più duri per i nostri rappresentanti cittadini all'interno del parlamento, cerchiamo noi elettori 5 stelle di dare sempre il nostro sostegno anche morale ai nostri ragazzi che all'interno di quel parlamento debbono stare attenti a tutte le trappole che i vari leader ribaltonisti e responsabili gli piazzeranno ad ogni angolo. Prendiamo è portiamo a casa (al popolo) perchè ne abbiamo bisogno.

Rocco N. Commentatore certificato 20.03.13 05:43| 
 |
Rispondi al commento

"Vogliamo partecipare alle decisioni che si prendono al chiuso delle stanze dei bottoni, per rispetto della volontà popolare che ci ha scelto":
dopo il caso "voto per Grasso", se poi al chiuso delle stanze dei bottoni, a quei questori grillini che vi parteciperanno, la loro coscienza gli impedirà di rispettare quella volontà popolare che li ha scelti, quando lo sapremo mai?

Elson Carefading 20.03.13 03:45| 
 |
Rispondi al commento

Bene tutto, sono tornato un po' ottimista, ma... per favore... Non chiamateci "elettori", siamo molto ma molto di più!


Che ne dite di proporre l'eliminazione del voto segreto?

Monica Q., Milano Commentatore certificato 20.03.13 02:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io tifo per voi, come inizio non mi sembra male, solo vi vedo un po' troppo disuniti, un pochino più di Unione tra voi senatori e Beppe secondo me ci vuole per mandare a casa quei mafiosi.....

Antonio scaglione 20.03.13 02:37| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 19 mar. (TMNews) - "Se in un momento così difficile per il Paese la maggioranza degli iscritti si dichiarasse favorevole a votare la fiducia a un governo, mi adeguerei a questa volontà". O meglio, "voterei la fiducia a un governo se dalla base elletorale dovesse emergere un cambiamento rispetto allla norma del codice di comportamento degli eletti che dice no ad alleanze con altri partiti " e in forza della quale "molti cittadini ci hanno scelto". Lo ha affermato il senatore M5S Marino Mastrangeli, in un'intervista ad Avvenire, rispetto a un nuovo Governo il cui programma accolga le proposte grilline.

Il giudizio degli elettori "è sovrano" e conta più delle regole interne al movimento, ha spiegato. "Beppe ha affermato- è libero di esprimere le sue opinioni come qualunque cittadino. Poi però comandano gli elettori. Mica siamo nell'Unione Sovietica".Mastrangeli, uno dei senatori ad aver votato Grasso ha raccontato nuovi particolari su quella giornata. "Sulla contrarietà alla rielezione di Schifani c'è stata l'unanimità di tutti i 54 senatori. Poi, nella riunione prima della quarta votazione, sono emerse posizioni diverse. Il risultato è stato: 21 sì a un voto secondo libertà di coscienza, 28 contrari e 5 astenuti. Io ho votato Pietro Grasso. Perché, da ex poliziotto che ha effettuato blitz alle 3 di notte per arrestare esponenti della 'ndrangheta, ho sentito il dovere morale di fare una scelta del genere. Dobbiamo uscire dalla logica della rivalità tra tifoserie e valutare le persone senza dare sfiducie preventive. Il nuovo presidente del Senato non è un esponente del Pd, ma un uomo che per trent'anni ha contrastato la criminalità organizzata".

Quanto alla minacciata espulsione dal MoVimento, "a Grillo - ha affermato Mastrangeli.- dico una cosa: mi sono attenuto al comunicato politico numero 45 pubblicato sul suo blog l'11 agosto 2011, in cui venne stabilito che ogni futuro parlamentare si sarebbe impegnato a rispondere ...

Big Pax Commentatore certificato 20.03.13 01:44| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Avanti così,
il popolo deve essere informato di ogni cosa che avviene in Parlamento.
Un Bravo a tutti i Cittadini a 5 Stelle che mi rappresentano in Parlamento.

gerry 20.03.13 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Roberta ti stimo sempre di più.....Dio mio quanto ti Amo! un'amore a 5 STELLE!...AVANTI ,FATELI SALTARE IN ARIA COME BIRILLI!

Michele Bosman, Verona Commentatore certificato 20.03.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Seguire il programma, abolizione, come da referendum..ricordarlo......del finanziamento pubblico ai partiti (basta scuse tipo "allora solo i ricchi potranno fare politica"...BALLE!!!!)Non cadere..come per l'elezione del presidente del senato, nelle trappole di quei volponi della STASI del PD-L.Mettere il naso ovunque e rendere tutto trasparente e cristallino!!!!

Oscar Mameli Commentatore certificato 20.03.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Mega spottone pro Pd-L del solito, anzi sempre peggiore, Floris, con la Boldrini e Grasso che, in pompa magna e in diretta TV, cercano di scimmiottare il M5S, pur di sopravvivere e di rimanere a galla per qualche mese. Che strano, adesso che se la vedono brutta, tutti si sforzano di fare i rivoluzionari patinati, senza accorgersi di essere finti, inaffidabili, delle caricature di se stessi.
In ambienti Rai si diceva che Floris concordasse gli ospiti di Ballarò con la segreteria del PD-L.
Ha imparato tutte le tecniche più subdole, infime e meschine dei giornalisti di casa Mediaset. In ogni puntata lo scopo e solo quello di vessare, ridicolizzare e distruggere l'immagine del M5S.
Un Bruno Vespa del centro-sinistra...

Lucio Pellonara, Jesi Commentatore certificato 20.03.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente! Grazie,grazie,grazie! Adesso vogliamo sapere com'è stata gestita questa montagna di danaro pubblico nella precedente legislatura e negli anni precedenti. Quanti soldi si sono rubati. Vogliamo un dettagliato rendiconto del danaro pubblico. Siamo in attesa di notizie intorno ad ali babà ed i quaranta ladroni che hanno occupato abusivamente le nostre istituzioni. Poi apriremo un processo popolare di verifica degli atti e dei comportamenti.

domenco gangemi 20.03.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro walterino, se il paese va a rotoli, credo, anzi sono certo che da persona intelligente andrai a cercare coloro che hai votato, mi meraviglio che tu non lo abbia ancora fatto, vista la situazione in cui siamo... non puoi prendertela con la coalizione arrivata terza... le responsabilità sono di chi è arrivato primo e secondo e non sanno creare un governo.

Marcello S., Palermo Commentatore certificato 20.03.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra domanda?!
Ma ci interessa di più attuare concretamente programma o la distruzione dei partiti politici!!??
Io questo ancora non l'ho capito.....perchè tutte e due le cose non è possibile al momento!

Chi sa spiegarmelo, senza insultare? grazie.

paolo monesi, roma Commentatore certificato 20.03.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe e Auguri ancora....complimenti a Roberta Lombardi x la conferenza stampa di oggi e buon lavoro ai nostri rappresentanti. Questa sera i nuovi presidenti di camera e senato hanno detto ke si taglieranno lo stipendio del 30%,piu' hanno annunciato una serie di altre iniziative ke abbasseanno i costi della politica. Il pd-l dice ke serve al piu' presto una legge sui rimborsi elettorali ect,ect...fa piacere vedere questi veki politicanti accorgersi ora,ke nn si skerza piu.Si mettano bene in testa xo' ke questo nn servira' ad intenerire l'operato del M5S.
Attenzione...... Controllori al lavoro.........ki viene scoperto sull'autobus senza biglietto scende .!!!!!

Valerio A. Commentatore certificato 20.03.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Cari grillini,
lagnarsi è facile, ed accusare ancora di più. Avete in comune con gli elettori di bossi e berlusconi il bisogno dell' uomo forte, cje farà avverare ideali o interessi. Non mi sembra che questi grandi statisti abbiano fatto del bene al Paese. Ai nostri giorni le rivoluzioni si fanno gradualmente o si perdono. Se il Paese imploderà per l' ottuso egocentrismo del vostro leader, lui, Casaleggio e tanti altri ricchi comunque si salveranno.
Noi no.
Andremo dai vostri parlamentari a chiedere spiegazioni. Dimenticavo, seguendo l' esempio del leader non rispondono alle domande. Fanno monologhi, esattamente come berlusconi.

Walter R. 20.03.13 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sempre più orgogliosa di aver votato m5s...avanti tutta ragazzi!

susy c., campania Commentatore certificato 20.03.13 00:08| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Hanno voluto la presidenza della camera e del senato,sicuramente faranno di tutto per lasciare il M5* fuori dalle commissioni ed altri incarichi.
In questa eventualita di golpe democratico non sarebbe il caso di abbandonare sia il senato che la camera lasciando solo un deputato ed un senatore come testimoni.
Almeno cosi il restante 75% degli ITALIANI in base alle leggi e alle porcate che si consumerebbero capirebbe finalmente che razza di P...i sono quelli che stanno dentro.
Rizzolio Roberto

rizzolio roberto 20.03.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, auguri buon onomastico!
Certo te lo sei reso amaro perchè i tuoi parlamentari non sono liberi di esprimersi, non possono parlare ai Tg, non possono liberamente esprimere voti di preferenza, direi, una "NON LIBERTA' LIBERTICIDA".
Stai uccidendo il senso democratico del Movimento, che sta deflagrando al suo interno e questo avverà. Attenzione! Non faccio l'uccello del male augurio, io vedo una realtà e la denuncio: MANCA LA DEMOCRAZIA!!! Punto.
Che tristezza la conferenza stampa di oggi, che buio intellettuale e relazionale. Che notte della libertà!
No Beppe, io ti conosco e tu non sei così, tu non sei così, tu sei migliore di tutto questo, tu sei quello che si confrontava con gli operai della FIAT e li difendeva, tu sei quello che a LA7 hai difeso i tuoi giovani 6 anni fa.
Ed ora... dai... tu sai che questo regolamento è un cappio al collo, un boomerang che vi distruggerà.
Eppure ho già sentito questo modo di essere partito... aspetta... aspetta ... forse nella vecchia Forza Italia... Lega... Pdl... noooooooooooooooooooo!!! Dai!!!!!!!!!!!!!!
No, no, no... non puoi cadere così in basso!
Ti ho sorpreso sui fatti ed ora per favore prendi atto delle cose e cambiate registro, ok?
BASTAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!

Pietro ., Pescara Commentatore certificato 20.03.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si era parlato di riduzione dei costi della politica, si era parlato di un'autoriduzione da parte dei parlamentari del m5s del 75%. Oggi però ho sentito parlare con una giornalista il rappresentate del m5s al senato, che ha detto che si ridurranno del 50% l'indennità ossia da 5.000 euro a 2.500 ma tutte le altre voci resteranno invariate.. quindi mentre un parlamentare normale guadagnerà circa 15.000 euro al mese quelli del m5s dovranno sopravvivere con soli 12.500 euro al mese...

Marcello S., Palermo Commentatore certificato 20.03.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma Signori, volete dar tempo ai neoparlamentari Cinque Stelle? io non riesco proprio a capire chi infanga in questa maniera. E' evidente che si è in malafede, come si fa a non apprezzare un video in cui si vede finalmente una persona perbene dentro le istituzioni, a me sembra un sogno! fino a poco tempo fa neanche lontanamente potevo sognare una persona perbene dentro il parlamento.

Enzo T., Isola del Liri Commentatore certificato 19.03.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che questi governanti ed ex governanti si sono mangiati tutto il possibile ed anche di più e se comunque il Paese fosse almeno tra le cinque (ad esser largo) potenze mondiali, questo mi disturberebbe ma potrei comunque dire che i nostri politici sono persone in gamba!? Ma dal momento che ci troviamo invece in questa situazione non solo asserisco che sono ladri ma anche incapaci ed incompetenti quindi neanche degni di "scroccare" caramelle!!! A CASA

Paolo Lualdi 19.03.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Mah, stasera al programma della Gruber su La7 Zanda ( PDmenoL ) ha detto: Il Presidente Napolitano in occasione delle consultazioni NON DOVREBBE ricevere Grillo/Casaleggio perchè persone non elette alle Camere. Dico: UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH. Ha poi aggiunto che le possibilità di arrivare ad un accordo con M5S sono praticamente nulle ma che non si può però completamente escludere un accordo all'ultimo minuto con la Lega Nord. Dico, un accordo con Calderoli, il Trota, Borghezio? UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH,UAH, UAH,UAH.
Un consiglio a tutti gli infiltrati di Gargamella e Co. che scrivono minchiate su questo sito; andate sui siti dei vostri beniamini e ditegli che per loro necessita un urgente ricovero. Mandategli intanto il 118.

Francesco G., Cosenza Commentatore certificato 19.03.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha scritto:
"Guarda che la merda ce l'hai proprio tra i tuoi compagni di setta.
Due terzi dei Grillini sono ex-PDL ed ex-lega, che per odio inveterato ed irrazionale preferirebbero mandare l'Italia alla rovina piuttosto che appoggiare, anche solo lontanissimamente, il PD".
Certe volte penso proprio che sia così, lo penso di cuore e con dolore.
Lo avverto nell'aria M5S, si avverte, altrimenti l'avversione al PD sarebbe inspiegabile.
Io non credo che in politica esistano i neutri, esistono o bianchi o neri. In Italia o si è fascisti o comunisti, o sei nero o rosso e credo che i tuoi 85% siano neri o meglio azzurri Pdl.
Peccato! Davvero.
Lo avverto da come è regolamentato il movimento, una dittatura interna rigidissima, terribile!
Dove non c'è libertà non c'è scelta politica, non c'è democrazia, non c'è vita politica.
Peccato davvero!

Pietro ., Pescara Commentatore certificato 19.03.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma iniziare ad occuparsi di cose che abbiano una qualche importanza, no, eh?
Basta con le caramelle e basta con il rancore di classe, per favore, c'è tanta gente che non vuole andare via da questo paese, ma dovrà. E voi continuate a focalizzarvi su spese che hanno zero effetti sull'economia del paese. Il principio ci sta pure, ma basta adesso, occupatevi di cose serie.
E sinceramente, vorrei evitare che il pease venisse invaso dal canda, quindi per favore tenete i complottisti ossessionata dai massoni lontani dal copasir.

Giulia P. Commentatore certificato 19.03.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e' l'Italia che va a picco,
ne vedremo delle belle,
se chi deve governare
va a contar le caramelle

Pasquale Colomba 19.03.13 23:42| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma conferenza stampa vuol dire fare dichiarazioni e poi rispondere alle domande. Se si fa solo un monologo e poi non si risponde alle domande si chiama discorso stalinista.

Anonymus 19.03.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo le caramelle , rendicontiamo anche l'appalto ligresti da 400 milioni , poi subappaltato per 100 ad altri, spartizione netta 300 MLN€.

VOGLIO SAPERE I RESPONSABILI, NON AVERE INDIETRO i 2 € DEL MIO VOTO

MAURO INITALY Commentatore certificato 19.03.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Salve, qualcuno può spiegarmi come funziona il sistema nelle Asl visto che vi lavoro e sono ben tre anni che stò aspettando il trasferimento nella mia città, ovvero Pistoia, visto che lavoro a Firenze, e detto così può sembrare cosa semplice ma in realtà per lavorare 6 ore sono obbligata a stare fuori di casa 10/11 ore grazie ai servizi ferroviari molto efficienti. e quindi mi chiedo: la mia famiglia dov'è?, il mio tempo libero dov'è? E non voglio essere petulante. Ma voi sapete che per essere in turno in ospedale alle ore 07,00 mi devo svegliare alle ore 04,30 e rientro a casa alle ore 15,00 del pomeriggio? Per quanto riguarda il turno del pomeriggio parto alle ore 10,30 del mattino per entrare in turno alle ore 13,00 e rientro a casa la sera alle ore 21,00. Voi mi direte: non ti lamentare , almeno hai un lavoro con i tempi che corrono: Ma io mi chiedo perchè persone assunte dopo di me sono già a Pistoia... La risposta che mi è stata data da alcuni è quella che vige in Italia: forti raccomandazioni. E allora io vi chiedo: potrò continuare così per quaranta anni? Penso di lasciarci le penne prima... Perchè in questo paese distruttivo non possono esserci regolamentazioni nemmeno in questi casi? Perchè coloro hanno il potere di fare il bello e cattivo tempo? Perchè hanno il potere e l'arroganza di decidere della mia vita, anche se adesso non posso chiamarla tale visto che vivo per lavorare e non viceversa? qual'è la soluzione? Grazie

claudia ranieri 19.03.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento

***** Dobbiamo cambiare la Costituzione della Repubblica Italiana!

E' viziata da quell'ottimismo irrealistico e purtroppo nefasto proprio dell'Illuminismo, che nega il peccato originale, ma anche T. Hobbes(con il suo:"Homo homini lupus"), D. Hume ("L'uomo lasciato a se stesso è portato ad essere non santo, ma briccone") ed il nostro Macchiavelli("Gli omini non si governano con li paternostri.")

L'uomo vi è visto nell' ottica di Rousseau: nasce buono ed altruista, se poi si corrompe è stato a causa della società nei suoi aspetti sociali,economici e politici. Quindi basterebbe semplicemente attuare delle riforme. Vi è infatti nella Carta Costituzionale tutto un inutile cervellotico sistema di garanzie e di contrappesi, ma per degli " uomini che mai si sono visti né mai si vedranno essere in vero"(Macchiavelli).
Di fatto, oggi, noi bipidi, ci siamo finalmente accorti di vivere in una democrazia formale, bloccata, impotente, dilaniata dall'avidità dei partiti, delle lobbies economiche e da un miope coprporativismo sindacale.

Nella dura realtà quotidiana si rovesciano le belle utopie costituzionali.

Con Rosmini possiamo dire che il dogma del peccato originale è il fondamento non solo di tutto il Cristianesimo, ma anche della società.

Distrutto quel dogma, è resa inutile la redenzione del Cristo e l'incarnazione del Verbo. Gesù diventa semplicemente un uomo,tutt'al più un personaggio storico. Così si distrugge il Cristianesimo e noi e non si costruisce.

[Mt(7,15-20):" Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. Dai loro frutti li riconoscerete. Si raccoglie forse uva dalle spine,o fichi dai rovi? Così ogni albero buono produce frutti buoni e ogni albero cattivo produce frutti cattivi; un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo produrre frutti buoni. ognialbero che non produce frutti buoni viene tegliato e gettato nel fuoco. Dai loro frutti dunque li potrete riconoscere."]

Gino D., Empoli Commentatore certificato 19.03.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma nn e' troppo presto x il de profundis del 5s????
Questi ragazzi sono appena entrati in parlamento, io li ho votati e li giudicherò' da quel che faranno! Cari pdini e pdlini nn vi agitate, riempite i ristoranti e cominciate a trovarvi dei leadership migliori. Al 5s ci pensiamo noi.

Bruno D 19.03.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Brava Roberta,avanti così,sei grande!
Mi sembra un sogno che grazie al M5s si possa finalmente agire veramente per il bene comune,da parte di noi cittadini finalmente rappresentati da persone come voi e come te!! Grazie

Antonella Z., mantova Commentatore certificato 19.03.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,
mi chiedo, e spero per tutte le donne, uomini, e bambini che vivono in italia, che il sig. Grillo si prenda la sua responsabilità. Non basta assaporare il potere, come tutti fanno, dopo una vincita. Il lavoro inizia adesso! Passo per passo cambiare quello che va cambiato. Se il sig. Grillo frena perche vuole ancora più potere, allora è come quelli che non cambiano le cose trovando sempre delle scuse o dei colpevoli.
Io non vivo in Italia e ho anche una certa età. Vedendo così le cose da un'altra perspetiva. Una cosa è evidente. Nemmeno il sig. Grillo e i suoi collaboratori hanno le capacità e le visioni fuori dei schemi, che adesso servono. Fanno vedere che sono purtroppo come tante persone elette.

Tiziana Aletti 19.03.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande!
Anche se i toni sono poco "politichesi" esprimono bene la voglia e la rabbia che spinge il M5S;
Ora niente più compromessi, quello che è successo al senato è stata una utile esperienza e ha fatto capire che i parlamentari 5S hanno una testa indipendente e pensante, ma da adesso nessun altro compromesso: o si riesce a prendere dei ruoli da protagonisti reali o è meglio starne completamente fuori.
Grazie.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.13 23:26| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

EUTELIA, COME FAR SPARIRE 200 MILIONI DI EURO E LASCIARE SUL LASTRICO 2500 LAVORATORI.

... I Commissari di Eutelia organizzano un incontro a San Marino con Kikis Kallis liquidatore della società inglese C3 posseduta al 100% da Eutelia. Il liquidatore manda un elenco di bonifici da lui effettuati per quasi 1 milione di Euro nel periodo che lo riguardano ed uno dei commissari (Daniela Saitta) invita gli altri due colleghi Francesca Pace e Gianluca Vidal a trovarsi tutti quanti a San Marino. Questa l'email più significativa:


Da: "Daniela Saitta"

Data: Gio, 29 Settembre 2011 7:06 am

A: "'Dott. Gianluca Vidal'"

"'Francesca Pace'"
Gianluca, se puoi farlo fare dal tuo ufficio, visto che viene a Venezia, sarebbe meglio,..., non coinvolgerei i dipendenti Eutelia.

Io e Francesca ci facciamo i biglietti treno per Bologna e poi ti aspetteremo alla stazione con molta ansia.....in attesa del malloppo!

VISITA http://eutelia.5gbfree.com/ PRIMA CHE OSCURINO L'INFORMAZIONE!

sara aleppo 19.03.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

EUTELIA, COME FAR SPARIRE 200 MILIONI DI EURO E LASCIARE SUL LASTRICO 2500 LAVORATORI.


Il caso Eutelia scoppia nel 2010 con il commissariamento dell'azienda e la perdita del lavoro per circa 2500 persone che da un giorno all'altro si trovano in mezzo alla strada. La speranza di ottenere nuovi sbocchi lavorativi con la nuova gestione commissariale e soprattutto l'auspicio di un reintegro di tutti i dipendenti da Agile in Eutelia in seguito alla sentenza del Tribunale che dichiarava antisindacale il trasferimento in Agile purtroppo svanisce con il passare dei giorni. La speranza di riottenere il nostro posto di lavoro grazie alla buona condotta aziendale sparisce come d'incanto e si apre dinnanzi a noi un vero e proprio incubo, in cui personaggi senza scrupoli agiscono nel torbido al fine di perseguire un esclusivo interesse personale. I Commissari nominati dallo stesso Tribunale che dichiarava l'amministrazione straordinaria dell'azienda, pensano bene di SVENDERE l'azienda per poco piu' di 15 milioni a fronte di perizie che ne attestano un valore di oltre 200 milioni di euro. E' cosi' che i TFR dei lavoratori, le commesse acquisite con professionalita' negli anni e le speranze di riprendere l'attivita' lavorativa naufragano definitivamente.

Come è possibile che ciò sia accaduto? Cio' e' avvenuto perche' i Commissari di Eutelia, coloro che avevano il compito di preservare la ricchezza aziendale nell'interesse soprattutto dei lavoratori, hanno svenduto le infrastrutture e tutte le attività di Eutelia per soli 15.7 milioni di Euro a fronte di perizie da loro stessi richieste, che ne decretavano un valore di oltre 207 milioni di Euro! Tutto questo nel silenzio assordante del sindacato, che anzi ha avallato ogni loro mossa, e degli enti preposti al controllo della gestione commissariale.

VISITA http://eutelia.5gbfree.com/ PRIMA CHE OSCURINO L'INFORMAZIONE!

pippo alcon 19.03.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il movimento 5stelle non ha voluto assumersi nessuna responsabilità, ad un certo punto le istituzione devono andare avanti, non si può mica restare impantanati solo perchè i rappresentanti stellati non sanno che pesci prendere.

Elvira Morganti Commentatore certificato 19.03.13 23:13| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di conferenze stampa. Per la Lombardi, dal Grande dizionario Italiano della casa editrice Hoepli: "Conferenza stampa = intervista che un personaggio della politica, dell'arte, della scienza o similari, tiene, normalamente rispondendo alle domande dei giornalisti". Sarebbe utile che la Lombardi prima di convocare conferenze stampa si informasse di cosa stà convocando per evitare di fare Lei, ma anche di far fare al Movimento, delle figuracce. Inoltre, sentire dalla Lombardi che, i Deputati e i Senatori del Movimento sono lì solamente per controllare e che per fare questo sono stati eletti, mi fa cadere le braccia! Veramente pensa che li abbiamo votati solo per fare i controllori e non per realizzare importanti riforme e cambiare le cose che non vanno bene, in sostanza per FARE qualcosa e non solo per controllare gli altri. Sarebbe come dire che per controllare che i passeggeri degli autobus paghino il biglietto mettessimo a fare i controlli l'Amministartore delegato o il Presidente dell'Azienda di trasporto pubblico, francamente da questi ultimi mi aspetterei qualcosa di più che obliterare dei biglietti. Delle due l'una: o io non ho capito nulla, oppure qualcuno del Movimento che è entrato in parlamento ha delle idee piuttosto confuse. Provo disagio quando vedo alla televisione Deputati e/o Senatori del Movimento che "sfuggono" alle telecamere e ai giornalisti come facevano e fanno gli onorevoli indagati o presunti colpevoli di episodi di corruzione o peggio. Siamo certi che sia veramente questo il modo di comportarsi e di relazionarsi che noi desideriamo tengano i rappresentanti e i portavoce del Movimento?

Giuliano Toschi Commentatore certificato 19.03.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eutelia, come far sparire 200 milioni di euro e lasciare sul lastrico 2500 lavoratori.

Visita "http://eutelia.5gbfree.com/

adriano lecce 19.03.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Signori, in questi post del blog c'è gente che sparge merda a vagonate; guardate che oggi è il 19 marzo ed il primo giorno in parlamento per il M5S è stato il 15 marzo, cioè solo 4 giorni, vi ricordo che negli ultimi 20 anni ha governato qualcun'altro.

Enzo T., Isola del Liri Commentatore certificato 19.03.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono convinto sostenitore del Movimento da ormai tre anni, mi sono appena iscritto perchè fino ad oggi non lo avevo mai fatto per nessun partito per sentirmi libero di cambiare idea. Sono un insegnante e a scuola da tempo sono "il grillino", quindi non sono un infiltrato.
Il notevole consenso che "NOI" abbiamo ottenuto ha cambiato completamente gli obiettivi che il Movimento si era posto per questa legislatura. Da un mero compito di vigilanza e controllo delle operazioni eseguite da un eventuale governo di altri partiti ABBIAMO ORA L'OPPORTUNITA' UNICA E A MIO AVVISO IRRIPETIBILE DI PARTECIPARE AL RINNOVAMENTO DELL'ITALIA E DI CENTRARE SUBITO MOLTI DEI NOSTRI OBIETTIVI DEFINITI DAL PROGRAMMA.IN FIN DEI CONTI SE NOI PARTECIPIAMO A UN GOVERNO CHE ABBIA COME OBIETTIVO DI SVILUPPARE DEI PUNTI CHE A NOI VANNO BENE, DI QUALE INCIUCIO SI TRATTA? ABBIAMO SEMPRE E COMUNQUE IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO: VOLTA PER VOLTA SE NON VOTIAMO A FAVORE NON SE NE FA NIENTE. SIAMO NOI CHE POSSIAMO DECIDERE I PROVVEDIMENTI CHE VANNO BENE PER IL PAESE.
BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI INIZIARE, SE NON RISPONDIAMO ALLA "CHIAMATA" CHE ABBIAMO AVUTO DAI CITTADINI ITALIANI PROBABILMENTE PERDEREMO MOLTI CONSENSI.
CORAGGIO BEPPE TROVA IL MODO PIU' INDOLORE PER FAR PARTIRE LA MACCHINA E IN BOCCA AL LUPO.

alessandro calo 19.03.13 23:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sapere perchè quando una deputata ha chiesto lumi sui rimborsi delle trasferte che stava anticipando personalmente, la portavoce ha detto"dopo ti spieghiamo tutto", dopo cioè la chiusura del collegamento???

Claudia Finelli 19.03.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Ci siamo, si inizia a discutere sulla riduzione dei costi della politica.
Male non bene. Perchè?
Semplicemente perchè l'iniziativa ci è stata sottratta e agli occhi della gente sono Grasso e la Boldrini coloro che stanno attuando ciò che noi abbiamo sempre sostenuto.
Potevamo essere noi in prima persona, con i nostri eletti, presentarci al paese come persone coerenti e capaci di rispettare gli impegni presi.Coerenti lo siamo,capaci di rispettare gli impegni pure, l'unica differenza è che le nostre iniziative verrano sfruttate da persone che le hanno fatte proprie in questi ultimi 2 giorni.
E' grave rinunciare al consenso in questo modo.
Guardate che i cittadini meno informati ed attenti
daranno il merito di ciò ai nostri avversari.
Bisogna modificare strategia e modo di comunicare da subito.
Da subito dobbiamo comunicare bene ciò che facciamo non ciò che non fanno gli altri.
Sono loro che sostengono la riduzione dei loro stipendi,dei dipendenti di camera e senato e dei rimborsi forfettari. Questo è il messaggio che stà passando. Cose da non credere.

Daniele S. 19.03.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi abbiamo scoperto una cosa molto importante. I compensi ai parlamentari e ai senatori 5stelle verranno versati interamente sui conti degli interessati. Dopo di che Tolte le spese che sosterranno, quello che avanzerà, non verrà, come aveva detto Beppe Grillo (Barudda), lasciato nelle casse dello stato, perchè questo non è possibile, (dichiarazione del capogruppo al senato) ma verrà depositato in un fondo del partito o di chi sa chi e poi destinato a scopi sociali. Questo è molto nobile ma significa una cosa. Grillo (Barudda) ha mentito in campagna elettorale, in quanto, aveva detto ad un lavoratore dell'Alcoa in Sardegna, che con la rinuncia ai compensi parlamentari e i rimborsi elettorali, si poteva finanziare il reddito di cottadinanza. Questo non è vero, quei soldi non verranno lasciati nelle casse dello stato ma andranno a fi nire in un'altra cassa e da questa non potranno essere destinati a finanziare quei servizi di cui si parlava.Il lavoratore dell'Alcoa è stato fregato, e magari, credendo alla buona fede della dichiarazione, avrà anche votato per il movimento. Mi dispiace per lui e per tutti quelli che hanno creduto ad un venditore di fumo.L'Italia aveva bisogno di tante cose certamente, ma non di un ulteriore ciarlatano.

Elvira Morganti Commentatore certificato 19.03.13 22:54| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bastaaaa!!!
Basta sentir questa parola "inciuci"

Vi consiglio molto molto vivamente un articolo interessate:

IL PARLAMENTO, LA LEGGE ELETTORALE, LA COSTITUZIONE E … “CI FANNO UN MAZZO COSI’”


http://www.lavoroergosum.it/?p=1602

Mario A., Orbassano Commentatore certificato 19.03.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Salve . Mai esordio così infelice della capogruppo alla Camera Lombardi... Uno stringato comunicato politichese vecchio stile senza domande nè contradditorio.(ricattatorio?) senza dire nulla di sensato, ma solo rivendicare in nome di quel 25%,vice presidenti, questori,segretari ecc. Se invece lo rivendicano altri partiti allora magari per la capogruppo Lombardi sarebbe SPARTIZIONE o cose indegne già viste. Il giustizialismo in italia ha subito un brutto colpo...non abbiamo solo bisogno di controllori ma anche di una CLASSE POLITICA CAPACE e non telecomandata da GRILLO e CASALEGGIO. Però dai qualche novita c'è : da oggi
sono stati arruolati due bravi blogger-badanti per voi. Sicuramente per Grillo non eravate all'altezza di reggere il botto con il Parlamento...

antonio t. Commentatore certificato 19.03.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO SE NON LI CACCI VIA I TRADITORI ALLORA COMINCIAMO A CAPIRE CHI VERAMENTE SIETE TU E CASALEGGIO,.........

max zio 19.03.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato M5S non certo o comunque non solo perché facesse da controllore nelle stanze del potere. L' ho votato basandomi su un programma che in gran parte condivido e che mi piacerebbe si realizzasse. È vero che non abbiamo vinto le elezioni ma siamo comunque in molti e possiamo lavorare per dare quelle risposte urgenti che servono a tutti i cittadini. Non vanifichiamo tutto fuggendo dalle responsabilità;criticare va bene finché si è fuori, dentro si deve agire. Ecco perché la conferenza stampa non mi è piaciuta, perché controllare,
ora, non è più sufficiente. Parlate di programmi, di cose da realizzare e ricordatevi che per questo siete stati eletti. conflitto di interesse, costi della politica, salario minimo garantito....vogliamo fatti e non arrivare a nuove elezioni con B nuovamente candidato premier!Per concludere un consiglio a Roberta: cerca, se puoi, di assumere un'aria meno saccente, tipo "so tutto io" farebbe sicuramente bene all'immagine M5S.

monica mancini 19.03.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Spero tanto che sia data la possibilità,
a questi cittadini parlamentari,
di mostrare cosa sono in grado di fare,
dategli una possibilità,
voi che voterete giovedì in aula, altri deputati
mi rivolgo a voi, da questa piattaforma,
vi chiedo: votate per loro !
Dategli fiducia !
Fate un passo avanti ...

ponte db Commentatore certificato 19.03.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Ma io mi domando e dico: “Siete davvero una mappata?” (termine napoletano).
Ma che gente siete? E tu Beppe…pensavo avessi “le cervella”! Scusami del mio parlar napoletano semplice ma è “pe’ me fa’ capi’”, per parlare come la gente normale e alla gente comune. Non fate così anche voi?
Per ora state facendo le stesse figure di bip dei politici incalliti: mantenete il punto, fate gli orgogliosi, vi fate desiderare come la più papera delle femmine manco ce l’aveste solo voi.
Ormai di chiacchieroni in politica se ne trovano a mappate! (come sopra)...mo’ basta !!
Mo’ state là, ci siete riusciti, e voi che fate?? Invece di cominciare davvero a costruire qualcosa per noi poveri comuni mortali, cominciate a “sgarrupare”??

Wueee scetateve!!! Come si dice: mentre il medico studia il malato muore. E voi così né studiate, né riuscirete a curare.
Che male c’è ad allearsi con Bersani? Oltretutto c’è anche Vendola che non è proprio da buttar via…s’è fatto il culo per la gente. Mica si tratta di Berlusconi & co.
Non vi fasciate la testa prima di rompervela! Quando cominceranno i giochi in parlamento con i vari disegni di legge, proposte, ed intenzioni più o meno lodevoli, li affronterete votando di volta in volta e con coscienza così come fatto da qualche intelligente fra voi.
In Italia i politici hanno avuto vita facile. In altri paesi (ha!ha!ha!) sai che culo gli facevano. Non vorrete mica fare la stessa fine anche voi continuando così e collocandovi allo stesso livello?
Vorrei dilungarmi, e non e detto che non lo faccia in futuro, per farvi capire davvero come campa la maggior parte della gente, quella che va a lavorare per trenta euro al giorno, od anche per meno, o magari in nero, e non per non pagare le tasse, ma perché costretta dal sistema, dalla necessità. Pagare le tasse o mettere il piatto a tavola? Beh….valutate voi! Oppure avete la panza piena e per questo continuate con questo atteggiamento.
Siete stati votati anche da questa gente…forse solo da questa gen

rosario sar 19.03.13 22:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche su questo post un gran numero di elettori del PD. Ma proprio non lo volete capire che non funzionano sti giochetti? poveri illusi.
Ma perchè non ve ne andate a scrivere sul blog di bersani? siete fastidiosi come le pulci.

Enzo Tersigni 19.03.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Egregi,
sento dalla TV che volete detronizzare Berlusconi in base a una legge del 1957, mai applicata. Ok. Se la legge non viene applicata è perchè il guardiano della Costituzione lascia fare, dorme, non se ne accorge! Quindi bisogna incolpare il Capo di Stato del tempo,quelli che hanno seguito e perfino l'attuale Napolitano. Se è vero quqnto voi dite allora dovete essere conseguenti: denunciate Napolitano!

sergio picini 19.03.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace il blog mi sembra usato per ciarlare a vuoto, solo per essere monitorati dai giornalisti per fare delle statistiche di pensiero. Ma se è vero che se il popolo e sovrano va A S CO L T A T O!!!!! caro Grillo io ho votata il movimento per gli ideali a cui mi riconosco ecc. ecc. ma al momento con il tuo comportamento mi vengono dei dubbi.Se i nostri rappresentanti eletti con i nostri voti non rispettano le regole e votano come gli pare e molto grave. Ed ancora più grave che tu caro Grillo fa annunci per espellerli dal Movimento e poi si cala le braghe e li lascia lì senza prendere provvedimenti.
Io manifesto una protesta e dico:

FUORI I DISSIDENTI DAL MOVIMENTO.

Ed ora in avanti starò ad osservare i commenti ma non commenterò più. mi limiterò a scrivere solo fuori i dissidenti dal movimento chi è di questa idea si unisca alla protesta. e poi vediamo se ci ascoltano.

giovanni1 salamone, Agrigento Commentatore certificato 19.03.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che rendicondarle...
Non bisogna accettare caramelle dagli sconosciuti.
Non abbassiamo la guardia, occhio a Gargamella,

Giobatta aniello 19.03.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Cari miei, ci stiamo cascando. Qui si parte dalla parte sbagliata. Non si deve partire dalla riduzione delle spese, ma dalla riduzione delle tasse. Si dimezzano le tasse, e quello che ne viene fuori si può spendere. Finchè ci saranno entrate alte per lo stato, lo stato spenderà tutto, ed anche un po' di più. Meno tasse, meno spese. Come il buon padre di famiglia al figlio:"Quel poco che ti do te lo devi fare bastare".

Massimo Marsico, Caserta Commentatore certificato 19.03.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Solo chiacchiere e distintivo. Null'altro.
Proposte di legge?Zero
Innovazione nella comunicazione?Zero
Ma perchè avete chiesto il voto agli italiani?
Ed io che ve l'ho pure dato.......mannaggia.

carmelo a., cagliari Commentatore certificato 19.03.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il COPASIR il riferimento è D'Alema, attuale presidente Copasir

teresa s., vimercate Commentatore certificato 19.03.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Quanto blaterare, ma i fatti dove sono? Un quarto degli italiani vi ha votato, una gra parte di essi con l'aspettativa di fare il cambiamento del paese, governandolo. E' troppo facile lasciare fare agli altri e non assumersi direttamente le responsabilità. I problemi da risolvere sono tanti, e prioritariamente il lavoro, l'economia, l'equità sociale. Ricordatevi che non siete in parlamento solo per denunciare e controllare, ma per esercitare il ruolo più difficile che è quello di governare per attuare i punti del programma condivisi con gli elettori, solo con la volontà di fare si potrà finalmente cambiare questo paese.

giampiero m., legnano Commentatore certificato 19.03.13 22:06| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi risulta che la maggior parte di colleghi che stanno ultimamente scrivendo nel blog sono del PD.Non sono riusciti a convincere Bersani di FIRMARE IL DOCUMENTO per la abolizione dei soldi pubblici ai partiti. In questo momento prendere soldi pubblici, è IMMORALE.Dovrebbero i loro militante chiedere il rimborso ai cittadini che in un referendum gli hanno detto di NO.Passa che non hanno voce nel partito democratico.Come hanno eletto alla Boldrini e a Grasso. Con le primarie?

tito ortiz, milano Commentatore certificato 19.03.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io vorrei sapere se chi non usa il cp e sono tanti e tagliato fuori dal movimento quello che voi volete fare lo dovete gridare a 4 venti i max midia sono la vera comunicazione di massa allargatevi oltre il confine della rete se no molti 50 60 70 enni possono sentirvi e farsi una idea quando i giornalisti vi parlano rispondete secondo i vostri canoni il fatto che non li cacate questa spocchia fa il gioco di chi usa la tele usatela anche voi e quando vi invitano se lo fanno andateci e confrontatevi se lanciate il sasso non ritirate la mano siete ancora poco visibili al grande pubblico io sogno un confronto col cavaliere con bersani fatelo e aquisterete visibilità a 360 gradi se no siete destinati a rimanere uno sparuto 25% a vita

G., catania Commentatore certificato 19.03.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ubi societas ibi ius
Ogni gruppo organizzato, sia esso un partito politico, un club, un dopolavoro qualunque per poter funzionare ha bisogno di darsi una organizzazione anche embrionale. Quando il gruppo viene in vita la organizzazione viene stabilita dai così detti soci fondatori e coloro i quali aderiscono dopo esprimono il desiderio di far parte del gruppo accettando le regole che i fondatori hanno stabilito. Le regole all’interno del gruppo possono essere rigide o flessibili, possono essere non modificabili, perché verrebbe meno la stessa esistenza del gruppo, o modificabili con maggioranze assolute, semplici etc..
Se il gruppo quando deve fare delle scelte stabilisce liberamente di determinarsi su una certa materia votando a maggioranza e nessuno dissente da questo principio, una volta votato e passata una linea, chi non è riuscito ad ottenere la maggioranza, regola vuole che accetti il responso della libera democratica votazione. Ove così non fosse ci si troverebbe non in un gruppo organizzato ma in una assemblea senza regole dove non si deve stabilire di votare ed ognuno è libero di determinarsi come vuole. In quel caso non vige né il principio della maggioranza né quello della minoranza ed imporre l’uno o l’altro diventa dittatura.
Capisco bene che se si è in 100 e in seguito a votazione liberamente stabilita e fatta, 51 scelgono una via per i 49 vi è una imposizione ma per i 51 si è in presenza di una scelta democratica da rispettare.
Quella del Movimento 5 Stelle non è dittatura e Grillo non è un bolscevico.
Francesco Amoroso, uomo qualunque.

Fancesco Amoroso 19.03.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conferenza stampa senza domande dei giornalisti?
Quanto di più vergognoso e autolesionista si possa immaginare.
Non una conferenza stampa ma una conferenza di pura propaganda - come nel celebre binomio veterocomunista "stampa e propaganda".

Le conferenze stampa si fanno per spiegare le proprie posizioni e le domande dei giornalisti servono per avere - sull'opinione che su quel che si è detto si è fatto ciascun giornalista - la possibilità di spiegarsi.

Rinunciare a spiegarsi con la stampa vuol dire rinunciare a spiegarsi con il paese. Ancora una volta i gruillini sembrano non aver presente che come parlamentari rappresentano TUTTI GLI ITALIANI e sono lì a lavorare
COME DIPENDENTI DI TUTTI GLI ITALIANI,
NON SOLO D