Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

D'Alema presidente della Repubblica?

  • 7385


image.jpg

Le cariche alla Camera e al Senato sono archiviate, dureranno lo spazio di una legislatura che si annuncia breve. Il pdmenoelle ha giocato l'unica carta che gli è rimasta, quella della "foglia di fico". Franceschini e la Finocchiaro erano indigeribili per chiunque, anche per gli iscritti. Boldrini e Grasso continuano così la linea già tracciata da Doria e Ambrosoli. E' fantastico! I parlamentari del pdmenoelle non riescono a esprimere un loro candidato. Non si fidano di sé stessi, soprattutto di sé stessi. Sanno di essere impresentabili e quindi devono presentare sempre qualcun altro. Per loro ci vuole un po' di conservatorismo compassionevole.
Ora tocca ad altre due cariche, la presidenza del Consiglio e quella della Repubblica, fondamentale per il futuro dell'Italia. Il presidente della Repubblica rimane infatti in carica per sette anni (travalica le legislature) con poteri da monarca.
Il candidato di pdl e di parte (gran parte?) del pdmenoelle è Massimo D'Alema. Non è ufficiale e nemmeno ufficioso, ma è molto plausibile. Non ci credete? Non ci credevo neppure io. Super Maxipoteri a D'Alema?
L'articolo 87 della Costituzione dà al presidente il comando delle Forze armate, di presiedere il Consiglio Superiore della Magistratura (anche da articolo 104), di concedere la grazia e di commutare le pene. L'articolo 88 gli consente di sciogliere le Camere. Grazie all'articolo 90 non è responsabile di atti compiuti durante le sue funzioni, tranne che per alto tradimento o attentato alla Costituzione. Può eleggere cinque senatori a vita e alterare la volontà delle urne. Per l'articolo 92 nomina il presidente del Consiglio. In virtù dell'articolo 126 può sciogliere il Consiglio regionale e rimuovere il Presidente della Giunta. Può inoltre nominare un terzo della Corte Costituzionale (articolo 135). Infine, per l'articolo 278 a norma di codice penale è comparabile a un'entità ultraterrena "Chiunque offenda l'onore o il prestigio del Presidente della Repubblica è punito con la reclusione da uno a cinque anni".
La candidatura di D'Alema sarebbe irricevibile dall'opinione pubblica. Un fiammifero in un pagliaio. Il Paese non reggerebbe a sette anni di inciucio. Un passo indietro preventivo e una smentita, anche indignata per le "voci infondate", sarebbero graditi.

Potrebbero interessarti questi post:

I pescecani dei fondi pensione
Le mani sporche della sinistra
Unipol, D'Alema e l'Opa sul PD

17 Mar 2013, 13:10 | Scrivi | Commenti (7385) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 7385


Tags: Boldrini, Costituzione, D'Alema, Grasso, pd, pdl, presidente della Repubblica

Commenti

 

io non ho capito come mai gli operai devono andare in pensione minimo con 42 epiu' anni di servizio mentre le forze dell'ordine guardia di finanza ecc. ancora con 35 èp una vergogna questi dormono sopra i loro allori altro che al servizio dell'Italia

ornella bagnarol, san vito al tagliamento Commentatore certificato 01.05.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

IO l'ho sempre detto che il Direttore d'orchestra è sempre lui , lui non fa niente per perdere. non si sarebbe accontentato si andare a fare maglia adesso che è in pensione e ha preso la bella liquidazione , vuole diventare anche dittatore d'Italia ai sensi dell'art. 87 e 88 della Costituzione che lui saprà applicare alla lettera. SPERIAMO CHE LA SARDEGNA DIVENTI INDIPENDENTE DALL'ITALIA altrimenti dovrò chiedere asilo politico ad un altro Stato democratico più dell'Italia. Credo basti poco per esserlo. Speriamo che mi sbagli, il che sarà un po' difficile, perchè finora ho indovinato quasi tutto, e che non sia così, perchè dopo aver visto nascere per GOVERNO un aborto, non vorrei vedermi come presidemte della repubblica un mostro!

lukas baffo, villasor Commentatore certificato 28.04.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,scusami ma rimango sulla tua prima scelta per la presidenza,sono per Dario fò,anche in futuro a mio avviso una grandissima personalità,un grande genio rimango sempre colpito positivamente di quello che fà.
Grazie di cuore DARIO e anche a franca,perdonateci
non vi saremo mai abbastanza grati per vostro passato artistico,grazie,grazie,grazie.
Da notare tutti o quasi il resto fanno schifo,d'alema poi che vergona,un politico egugliato a totò reina,che vergogna!!!!!!!!!!
Ma d'altronte basta leggere,qui nel blog,solo una
parte delle malefatte ufficiali,no,perchè quelle
sottobanco sono molte di più,poveri noi che stò
elemento comandi all'interno del PD!!!!!!!!!!
Che poi se non la spunta come presidente,la spunta come senatore a vita,ma che dire mi cadono
le braccia,al male non c'è fine.

Battagliese Giuseppe 28.04.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe .. forse non è il momento e forse non te ne sei accorto, ma se clicco sul blog di TzeTze in alto mi compare la pubblicità di un sito on-line di Slot Machines. Ti prego... levalo e dai un paio di regole morali a chi vende i tuoi spazi pubblicitari.
credo che le slot facciamo più danni dell'eroina, ed ospitarle sul tuo blog o sul sito lo trovo immondo ! con fiducia e affetto
Massimo

max p., verona Commentatore certificato 20.04.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Prospettare D'Alema come presidente della Repubblica da parte del PD, significa continuare a non capire cosa vogliono gli Italiani che si aspettano un cambiamento di mentalità nella politica. Andando avanti così il PD và al suicidio, se ne stanno vedendo le prime avvisaglie. RODOTA' PRESIDENTE, cosa ci vuole a capirlo?

Ivan Braglia, Brugherio Commentatore certificato 20.04.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

una ipotesi di soluzione potrebbe essere : Prodi presidente della Repubblica e Rodotà presidente del Consiglio. Sarebbe un bel passo avanti. Meditiamo

wierny s., casella-genova Commentatore certificato 19.04.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COS'E' UNA LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE?

E' un metodo di democrazia diretta, con la quale i cittadini possono al Parlamento o ad un ente locale un progetto di legge .

"Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli" (art. 71 della COSTITUZIONE).

Con tale strumento i cittadini possono portare in Parlamento tematiche e problemi che solo loro conoscono e che magari le istituzioni non conoscono.Esiste però un problema... I cittadini italiani raramente tendono a partecipare al processo di democrazia e spesso preferiscono delegare persone ritenute maggiormente competenti in base ad un principio simile all'IPSE DIXIT. Infatti che si può fare per promuovere tali iniziative??

Si può condividere un link su facebook o su twitter(o su altri social network)

Si può interagire con gli organizzatori per discutere sulle modalità di diffusione dell'inizitiva.E qui viene in soccorso anche la cosidetta democrazia interattiva.C'è infatti http://www.i-dem.eu/ che aiuta a creare gruppi per discutere e votare iniziative!! Viene da porsi una domanda molto semplice:perchè in Italia i cittadini si lamentano e sparano contro tutti(soprattutto politici che loro stessi hanno votato con le libere elezioni) e poi non partecipano autonomamente al processo di democrazia??Perchè dicono sempre "ci devono pensare gli altri"??


Marini,Prodi,D'Alema,Bonino,ora proposta da Monti la Cancellieri insomma c'è da stare tranquilli!!!!
Ma sinceramente ritenete possibile che in questo paese non esiste una alternativa accettabile,un nominativo di una persona pulita,colta,simpatica,ottimista e sopratutto mai infangata dalla politica e che ci possa rappresentare con dignità e senza temere alcunchè ?E' una pena assistere in questi giorni allo spettacolo che offrono le TV italiane non ci resta che piangere !

Franco Bongiorno 19.04.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

D'alema sei un perdente, secondo me sei sul libro paga di berlusconi da troppo tempo insieme a Bertinotti, raccontaci dei beni che possiedi in Russia e i soldi dati dal MPS alla ex banca 121

claudio spagnolo, lecce Commentatore certificato 19.04.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalema un grande politico ingannatore di popolo nel passato regalò le concesioni tv al signor silvio berlusconi in cambio di qualche tangente ...il veliero va ...

salvatore umana 18.04.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

MASSIMO D.......,bombarolo,lanciava le bombe nei cortei,accusato di...doppio giochista ....da nullatenente proprieterio di barche,giovane pensionato...è più facile...che un cam. passi ...di un ago che Dalema ....

enrico ecca, san sperate-ca. Commentatore certificato 18.04.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

maxximo dalema comunista non so se lui sappia cosa vuole dire esser comunisti, so solo ke lui si sente l'ultimo zar di Italia

adolfo cammilletti (adolfo cammilletti tolfa), tolfa Commentatore certificato 18.04.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

dalema maxximo ultimo zar di italia

adolfo cammilletti (adolfo cammilletti tolfa), tolfa Commentatore certificato 18.04.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

http://futurama3000.myblog.it/


D'alema presidente della Repubblica.Per carità. Vorrei sapere se il giudizio di renzi su Marini è lo stesso su d'alema? Saluti

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 18.04.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento cinque stelle è il trionfo della più sentita e praticata professione di ogni buon italiano laureato per la strada in "Tuttologia".
Tutti sappiamo fare tutto e questa filosofia vorrebbero applicarla nell'elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Mi sbaglierò ma di questo passo finiremo con il candidare Calandrino o Monna Tessa (per le pari opportunità). Chi non sa chi fossero si vada a rileggere il Decamerone.

Gastone Monaldi 18.04.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

IO SPERO SOLO CHE SIA STRATEGIA.
SE ESCE D'ALEMA E' IL SUICIDIO DEL PD
(avete presente lo spiaggiamento dei cetacei?).

george reece Commentatore certificato 17.04.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Se i partiti dovessero candidare D'Alema al Quirinale vorrebbe dire che il loro livello di comprensione del malcontento degli italiani è pari a zero. Sarebbe la riconferma del fallimento dell'attuale classe politica, distante dal Paese quanto simmetricamente vicina alla preservazione dei propri interessi.

Giovanni Barone 16.04.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI M5* SE PERMETTERETE CHE VENGANO ELETTI D'ALEMA OPPURE AMATO A PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VI GIURO CHE NON VORRO' PIU' SENTIRE PARLARE DI VOI E NON VI VOTERO' MAI PIU'.......
GRAZIE DI QUANTO FARETE PER NON PERMETTERE CIO'!

gioacchino S., COSENZA Commentatore certificato 10.04.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

scusate volevo dire attaccati

Sergio Chiovenda, Sydney Australia Commentatore certificato 08.04.13 07:47| 
 |
Rispondi al commento

cari voi tutti vi siete dimenticati del famoso Bossi, voleva cambiare il mondo,(Roma ladrona etc.etc.) poi si e` alleato con lo psiconano, e guardate che fine hanno fatto, si sono attacati il virus del rubbare. percio` fatevi un esame di coscienza,il virus del rubbare e` molto infettivo,salve a tutti

Sergio Chiovenda, Sydney Australia Commentatore certificato 08.04.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento

no , D'Alema no. Venite a vedere a Marina di Ravenna uno dei tanti capolavori di D'Alema: si chiama Marinara

DOMENICO VALENTINI, RAVENNA Commentatore certificato 07.04.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Si continua a parlare che il M5S voterebbe prodi come presidente della repubblica.
Non scherziamo! Siamo già una repubblica delle banane, non trasfirmiamola in repubblica della mortadella!

luciano paoletti 06.04.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

E già' che stiamo parlando del futuro presidente, facciamo che non sia ne' Marini ne' quel Prodi che ha svenduto i gioielli dell'IRI (tra cui l'Alfa Romeo ad Agnelli) e tra gli scandali di cui si e' reso responsabile nel tempo ci ha regalato quell'Euro che ha dimezzato di colpo la capacita' di spesa dei lavoratori dipendenti e dei pensionati. Ma neanche quel Amato che come i ladri si e' impossessato dei soldi depositati sui conti correnti di (quasi) tutti gli italiani (indovinate chi ha pensato bene di azzerare i propri conti correnti prima della manovra e di ricostituirli subito dopo?). E che tra l'altro ha una bella faccia a venir a parlare di sacrifici con le sue pensioni mensili da 30 mila euro ..

Luigi Zecchin 04.04.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema chi..???
Quello che da giovane andava nei cortei a tirare le bombe molotov contro le forze dell'ordine?
Bella prospettiva davvero!
Luigi TS

Luigi Zecchin 04.04.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

signor Grillo, io l'ammiro per la coerenza , dote rara in un politico in qs paese istruito dal Macchiavelli.Ho letto, che quando si trovava nel gruppo di De Andre', stava in disparte ad ascoltare.
Io, medico con una cultura liberale, le dico: sarebbe bello che dove finiscono le nostre dita cominci una speranza.Non ceda, non si unisca alla schiera dei tanti davanti alle greppie.Qui abbiamo un problema di rifondare una democrazia, di rifondare una cultura civica e della coerenza.Dia e lasci un esempio di coerenza, perche' la gente
veramente motivata al cambiamento la segua.D'altra parte questo e' il nuovo corso della storia: inutile che i furbi vi si oppongano.Creda in quel sogno di cui ha parlato nel comizio di Roma. I piu' non ne possono piu', e noi la seguiremo. Metta fine senza indugio a mediocrita' e compromessi che hanno segnato il nostro declino,e dia voce alla silenziosa laboriosita' dei molti onesti che ancora vivono in questo paese. grazie.ip

italo pulin 01.04.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E io che pensavo che il Pesce d'Aprile non esistesse più!!!!!Allora esiste ancora?ditemi di si!......Non posso pensare a D'Alema come rappresentante degli italiani(forse di quei pochi che ancora hano le fette di salame davanti agli occhi e le conchiglie alle orecchie)...écome vedere il film " La Mummia quarta edizione"....Dai ditemi che è un pesce d'aprile!!!

mario m., pisa Commentatore certificato 01.04.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma come, se uno del PD lo veleva rottamare, adesso a qualcuno viene in mente che potrebbe salire/scendere al Quirinale? Sarebbe come a dire che un'auto destinata alla rottamazione, il rottamatore decide di spedirla all'estero per riciclarla. Nel caso in cui il folle progetto dovesse andare a buon fine, immagino già il commento del neo presidente: sono stato eletto a mia insaputa!!!

ANNA ROCCO 01.04.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Quasi quasi visto i nomi dei "saggi" propongo di votare presidente Romano Prodi.

Mario Fulvio Calloni, Monza Commentatore certificato 31.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo riconosco gli sforzi compiuti per ottenere un minimo di cambiamento.(non credi che si dovrebbe insegnare un pò di educazione e buon senso agli ITALIANI)

angelo Di maio 31.03.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.In ecomomia,non ne capiscono molto e ciò li a portati a fare i danni che tutt'ora il paese sta vivendo nel reale.La camera ha una dotazione di 1,8 mld basta tagliare la metà.Poi se ciò avvenisse per tutte le amministrazioni centrali ci sarebbero i soldi per far ripartire l'economia:senza mettere tutte quelle tasse che deprimo e a dir poco il paese.E risaputo da tutti che con più amenti le tasse e meno consumi si fa e di conseguenza meno lavoro.Poi,qualcheduno dovrà pure pagare i danni ,mi riferisco a tutti quelli che a partire dagli anni ottanta anno saccheggiato letteralmente il paese chiunque essi siano.NON è possibile in paese civile : che dopo avere vissuto alle spalle dei contribuenti per la vita intera possano percepire anche un vitalizio.Questi signori dovrebbero ,invece restituire, quello che anno percepito e vivere con quello che sanno fare. mario Belloni lodi

mario belloni 31.03.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Dalema presidente della repubbilica..........!!!!!!
ora siamo roinati, dopo saremo morti, da una politica gestita da persone inette, è una vergogna che non riusciamo a comprendere che siamo raggirati da un sitema politico ineficente epresuntuoso

mario franceschetti (mariof) Commentatore certificato 31.03.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento

D'alema, presidente?Mi vergognerei di essere Italiano.Beppe dai che c'e la puoi fare,credo che sia importante non mollare adesso .Capisco le preoccupazioni dei tuoi deputati.( credo, però che già lo sapevano, di conseguenza le loro rimostranze non anno senso.Senso togliere la palla fra le mani a quei delinquenti che tut'ora non (Capiscono)come affermato da Bersani! ne non ha ancora capito è giunto il momento di farglielo capire credo tanti cari saluti Mario belloni

mario belloni 30.03.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo che esistano "sistemi di governo" perfetti, però penso che la Costituzione Italiana sia la cosa più preziosa che si è ancora salvata nel nostro paese. Il Presidente ha dei poteri, ma li deve avere, altrimenti non avrebbe senso la sua stessa esistenza! Solo che quei poteri sono limitati e sottoposti al controllo di altri poteri: quello del Parlamento, quello della Corte Costituzionale... e spesso i poteri del Presidente sono poteri più formali che sostanziali. Non ha caso la nostra Repubblica è una Repubblica Parlamentare e non Presidenziale...
La Costituzione venne concepita con estrema attenzione all'equilibrio tra Poteri e ancora oggi,nonostante venti anni di Berlusconismo, questo fondamentale equilibrio Democratico è rimasto in piedi, per fortuna e grazie alla rigidità nella modifica delle norme Costituzionali. Nel 1948 i Costituenti seppero prevedere il punto debole del nostro paese: un paese non ancora maturo, non in grado di gestirsi in modo Democratico a lungo. Dimenticata la tragedia del Nazismo oggi le menti degli Italiani sono di nuovo pronte a consegnarsi in mano a qualche Dittatura, qualunque essa sia...
Le motivazioni ci sono tutte... il Capitalismo internazionale sommato al Ladroneggio dei nostri Politici sono riusciti a spingerci a tanto!!!
Le critiche del Movimento 5 stelle sono giuste... ma la soluzione non mi sembra tanto sana! Alla Camera, anche se con un sistema elettorale che non approvo (io sono per il proporzionale con lo sbarramento) la sinistra ha la maggioranza dei deputati. A questo punto perchè il M5S non si limita a dare un appoggio esterno ad un governo della sinsitra approvando le leggi "giuste" per gli italiani e bloccando quelle "sbagliate"? Io mi auguravo e un pò mi aspettavo che fosse questa la linea del M5S. La pretesa di mandare a casa tutti e governare da soli, manifestata dal M5S mi mette un dubbio inquietante: l'obiettivo è eliminare ogni possibile opposizione o occuparsi dei reali interessi dei cittadini?


Io spero che prima che diventi pressidente naufraghi,e che qualche pescecane se lo mangi

Dino Chemello, Isola Vicentina (VI) Commentatore certificato 30.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che calcate la mano specialmente con la sinistra, guardatete che il mostro sacro da abbattere e' Berlusconi e vedo che tutti quanti hanno un timor reverenziale per B.incredibile .Rendetevi conto che diffusione ha nel tessuto sociale: e' come una gigantesca piovra con tentacoli che comandano innumerevoli metastasi,mancando la piovra le metastasi rinsecchiscono. Sono d'accordo con Grillo sulle leggi da approvare immediatamente: sono leggi pienamente condivisibili anche dal pd a meno che q

Luciano Calcia, Pinerolo Commentatore certificato 30.03.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
BEPPE GRILLO

MONTI A PULIRE I BAGNI DEL QUIRINALE,
FORSE LI NON FA DANNI ALL'ITALIA

SENZA OFFESA NATURALMENTE PER CHI FA ADESSO QUEL LAVORO CHE COME TUTTI I LAVORI VA RISPETTATO

BEPPE CANDIDATI COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA FALLO PER L'ITALIA

GIORGIO DE VIDO Commentatore certificato 29.03.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

IO DALEMA NON LO VOGLIO COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA . Meglio rimanere senza presidente .

mariangela valotti, Brescia Commentatore certificato 29.03.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO VOTATO M5S PER TANTI MOTIVI, PER VEDERE ANCHE UN'ITALIA PIU' FORTE E PIU' RISPETTATA DAGLI ALTRI PAESI(CHE NON ABBIAMO). SI PARLA TANTO DI CAMBIAMENTI, MODIFICHE ECC. MA IL VERO CAMBIAMENTO SAREBBE QUELLO DELLA COSTITUZIONE E CIOE': VIA SENATORI A VITA, VITALIZI, PENSIONI D'ORO, I VANTAGGI CHE HANNO QUESTI SIGG.POLITICI
(TELEFONINI, CINEMA, PRANZO VIAGGI E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA) DIMINUZIONE DEGLI STIPENDI ECC.
IMMUNITA' PARLAMENTARE DA ELIMINARE E COSI VIA.
DIMINUZIONE DEI PARLAMENTARI.
ECCO E POI AFFRONTARE IL PROBLEMA LAVORO, GIOVANI ECC.
E NON è GIUSTO CHE IL SIG. MARIO MONTI PER 1 ANNO DI GOVERNO ADESSO DIVENTA SENATORE.
BLOCCARE LE PENSIONI PER 2 ANNI, INVECE DI TOGLIERE LE LORO. AUGURI

SALVATORE PARTESCANO 29.03.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo sulla nuova centralità del Parlamento (che poi non sarebbe nuova, è prevista nella Costituzione). E c'è una splendida occasione per metterla in pratica: quando tra pochi giorni Camera e Senato dovranno, in seduta comune, eleggere il nuovo Presidente della Repubblica. Ovvero un autentico potere forte, un garante della Costituzione, in carica per sette anni. Stavolta sì che potremmo farci del bene col minimo sforzo, eleggendo Stefano Rodotà, giurista autorevolissimo. Pensate a che boccata d'aria pura vedere come prima carica della Repubblica un Uomo integro, intellettualmente onesto, irremovibile sui principi costituzionali, un laico cultore della Legge. E, ricordiamolo, per sette anni! L'Italia migliore segnerebbe un gol importante.
Nulla lo impedisce, la figura è stimata, i numeri potrebbero rendere la sua elezione una passeggiata, alla faccia di Ceronetto e degli inciuciatori. Non serve neanche il coraggio, la mela non proibita ma benefica è lì, pronta da cogliere. Si può fare,no? SENZA SE E SENZA MA PRESIDENTE RODOTA'

Battista Andrea Aloi 29.03.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!
In Germania stanno chiudendo tutti i caseifici.
Da studi di mercato si è appurato che la Nazione tedesca sta per essere inondata dai prodotti di un CACIOTTARO italiano di nome Peppeniello Grilletto. Sembra che quest’ ultimo abbia i depositi pieni di provoloni.
Alcuni caseari tedeschi si sono già suicidati per fallimento.
La Cancelliera Merkel sta meditando di abbandonare la moneta unica perché impossibilitata a reggere la concorrenza del CACIOTTARO italiano; sembra che quest’ultimo abbia anche brevettato un nuovo tipo di formaggio denominato “Cacaseggio”.
Seguiranno ulteriori notizie salvo impedimenti del servizio segreto del CACIOTTARO Grilletto.

Silvio R., Napoli Commentatore certificato 29.03.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** Gli invidiosi del M5S e di Beppe Grillo sono pericolosi in quanto tali, oltre che incapaci.

[Lc(11,46):- Egli(Gesù) rispose:" Guai a voi, farisei che avete cari i primi posti nelle sinagoghe e i saluti sulle piazze."]

[Lc(11,52): "Guai a voi, dottori della legge, che avete tolto la chiave della scienza. Voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare l'avete impedito."]

[Lc(13,32):- Egli(Gesù) rispose:"Andate a dire a quella volpe: Ecco io scaccio i demoni e compio guarigioni oggi e domani; e il terzo giorno avrò finito."]

Siamo nella settimana Santa : JHS

Gino D., Empoli Commentatore certificato 29.03.13 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Un appello a Beppe Grillo. Per un cambiamento vero ed una persona valida e di polso perché non supportiamo EMMA BONINO al Quirinale?

roberto abbattista 29.03.13 00:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ipotesi di D'ALEMA è una grandissima BUFALE e tutti lo sanno però viene montata ad arte questa discussione per alimentare l'odio.
ODIO diventerà la medicina del Ns paese e quindi:
- i M5S odiano il PD;
- il NANO ODIA il PD ed il M5S:
- IL PD ODIA il NANO
e noi .....
ODIAMO TUTTI COLORO CHE GIOCANO SULLA NS PELLE.

Ilario B., Perugia Commentatore certificato 28.03.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che la presidenza della repubblica debba andare ad uno nominato dal m***** ottenendo cosi due scopi uno che non venga eletto l'innominato S.B. e l'altro che il pd non occupi tutte le cariche. Allora forza ragazzi con le idee era ottimo Dario Fo ma pare che non se la sente quindi sotto con i nomi e poi si vedrà se il pd vuol cambiare il paese o no
saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 28.03.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema Presidente della Repubblica? Dio ci liberi di lui. Ma come si può pensare di candidare quale Capo di Stato un presuntuoso e arrogante. Mai!!!

Filomena Sansone, Baragiano Commentatore certificato 28.03.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema Presidente della Repubblica? Dio ci liberi di lui. Ma come si può pensare di candidare quale Capo di Stato un presuntuoso,falso e arrogante.

Filomena Sansone, Baragiano Commentatore certificato 28.03.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema Presidente della Repubblica? Dio ci liberi di lui. Ma come si può pensare di candidare quale Capo di Stato un presuntuoso,falso è arrogante.

Filomena Sansone, Baragiano Commentatore certificato 28.03.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato 5 stelle ed ora mi sto pentendo x quello che sto vedendo x come si comportano tutto 1 schifo nn cambierà mai nulla vi state comportando peggio dei vecchi parlamentari che hanno rovinato questo paese..siete sulla stessa strada V E R G O G N A

francesco corvaglia 28.03.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

D'alema Presidente?
Ma allora siete tutti scemi?
Ancora non avete capito che Grilletto sta pianificando il Quirinale per il Berlusca?

Silvio Rossi 28.03.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

va bene, arrendiamoci, siamo circondati.

semaforo verde al governo Boldrini.

Vito Creamy 28.03.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema? Spero di no!!! Mi piacerebbe che il nuovo Presidente fosse un uomo non politico ma con conoscenza dell'attività politica e con capacità di capire la nostra rivoluzione.

Rosa Mammì, Trecchina Commentatore certificato 28.03.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema? Spero di no!!! Mi piacerebbe che il nuovo Presidente fosse un uomo non politico, con conoscenza dell'attività politica e con capacità di capire la nostra rivoluzione.

Rosa Mammì, Trecchina Commentatore certificato 28.03.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema? Spero di no!!! Mi piacerebbe che il nuovo Presidente fosse un uomo non politico, sicuramente un esperto di politica e con capacità di capire la nostra rivoluzione.

Rosa Mammì, Trecchina Commentatore certificato 28.03.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Che DIO c'aiuti! Dalema Presidente della Repubblica?
Non lo diventerà mai!

Piuttosto ho sentito che il vecchio partito i" DS ", ve lo ricordate? di Dalema e Fassino? ha debiti per 180 - 200 milioni e chiedono il governo dovrebbe ripianarli

Cosa dire? Se è vero bisogna denunciare il fatto alla msgistratura. Chi non ricorda Lusi e la Margherita di Rutelli? Gia questi politici sono "troppo longevi", anche i loro antichi partiti non vengono mai sciolti definitivamente? Il PD e la sua "gloriosa" EREDITA'

bolzano 28.03.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Leggi il libro "Il Sottobosco"
Berlusconiani centristi e Dalemiani uniti per gli affari (ferruccio Sansa e Claudio Gatti)
Poi guarda attentamente questo link con tre Presidenti della Repubblica:

http://www.businesspeople.it/Societa/Attualita/Galan-al-posto-di-Bondi.-Romano-al-posto-di-Galan.-Napolitano-si-faccia-chiarezza_17449

sergio cecchi 28.03.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

MAIIIIIIIII!

Dosio A., Parigi Commentatore certificato 28.03.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma dategli un badile nelle mani e mandatelo a pulire i fossi,questo e'un altro mangia pane a tradimento non ti o dato il voto grillo ma mi sa' che la prossima volta sono dei tuoi,come dici nel blog un governo ci sarebbe anche adesso per fare le riforme,ma ci fanno credere che non ci sia,cazzo ma credono che siamo impiantati,ignoranti,vergognatevi

max 28.03.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa dobbiamo dire a D'Alema?Lecca,lecca ,lecca qualcosa restera'sulla lingua !!!e' questione di gusti e di abitudini.

paolo sarullo 28.03.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Italiani! Ci risiamo! Non capiscono o non vogliono capire che è indispensabile il rinnovamento. L'ipotesi di Dalema al Quirinale fa venire i brividi . Esponente di punta del PD si è distinto per la sua alta caratura politica,dicono. Se per politica intendiamo la lotta per le poltrone è così,è veramente bravo. Se ,invece, intendiamo che la politica debba essere fare il bene del Paese non ci siamo. Sua è la responsabilità ,in tandem con Ochetto,della nascita della distruttiva Mani Pulite,che non ha pulito proprio niente anzi, destabilizzando la politica italiana ,ha aggravato di molto la corruzione e il malaffare.

vincenzo di giorgio 28.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema è il peggior personaggio, assieme a Bertinotti, che la sinistra abbia avuto.
Il motivo è semplice: con i loro comportamenti hanno sempre favorito Berlusconi, ingannando la parte più debole, indifesa e fragile del popolo italiano che credeva in loro, questa viltà non gliela perdonerò mai.
Occhio Beppe.... non vorrei che questa terribile situazione si ripetesse..... se va avanti così tu rischi di batterli.

Gian Carlo Fusco, Genova Commentatore certificato 28.03.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento


Caro Grillo, alla critica è necessario assumersi le responsabilità delle proprie azioni. Ci sono delle proposte che tu fai e le condivido ed altre no. Non ho condiviso chi ti criticava che facevi antipolitica, dovevano invece avere il coraggio di confrontarsi con i problemi reali che tu ponevi e che gli cittadini ne chiedevano la soluzione. Oggi hai la possibilità di cambiare molte cose, quindi devi assumerti le tue responsabilità, altrimenti il consenso che hai avuto non è servito a niente. Tu speri che PD e PDL governino assieme e si vada ad elezioni fra sei mesi. Tu speri questo per ottenere maggiori consensi. Ma facendo così tu non fai gli interessi del paese, ma i tuoi. Dimostri allora che anche tu fai dei giochetti politici per avere dei vantaggi elettorali, e non per affrontare i gravi problemi del paese. Sappi che se tu non dai risposte a chi ti ha sostenuto, questi non ti ridaranno la fiducia per il tuo disimpegno ad affrontare concretamente i loro problemi e disaggi. Inoltre uno che non accetta il confronto dialettico e impone nel proprio movimento le proprie idee e non ascolta quelle degli altri, è semplicemente un autoritario e non un democratico. Come hai affermato, se fra sei mesi non si prenderanno pensioni e stipendi anche tu, se non permetti la governabilità, ne sei responsabile. Condivido quando tu critichi i partiti e la casta perché hanno pensato solo ai loro interessi. Ma paragonare il PD al PDL è qualunquismo. Sai benissimo che sono diversi.. I governi di Berlusconi hanno portato in vent’anni il paese allo sfascio, ha pensato solo ai suoi interessi e alle leggi ad personam, oltre alle noti allegre di Arcore.
Ritengo che questi sono i temi con i quali ti devi confrontare col PD e darle la fiducia:
nuova legge elettorale, quella attuale fatta sai bene da Caderoli, quindi da PDL-LEGA; riduzione dei costi della politic

Ignazio Ccocco 27.03.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che spettacolo vergognoso! Da ex pd avevo deciso di dare a voi il voto perchè speravo nel cambiamento...speravo che avreste contribuito a cambiare ciò che non funziona, avreste portato una ventata di novità, di onestà, di impegno civile!Cosa vedo?Pura distruzione! Siete peggio dei vecchi partiti! O voi o nessun altro!E questa sarebbe la vostra democrazia?Aiutooooo!Voi volete ritornare al voto solo per avere più poltrone...e nel frattempo che gli italiani vadano a farsi fottere!Complimenti avete perso il mio voto e quello della mia famiglia!...e non vi disturbate ad eliminare il mio commento...non perderò altro tempo a tentare di dialogare con voi!

Andrea S. 27.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

ahaha: ma avete sentito Bersani? ha nominato la parola STREAMING. Ha detto che loro fanno le riunioni in straming...hahaha ROBA DA MATTI!!! ma come si fa? Ci si farà a vederli tutti fuori dai coglioni prima che ci portino al disastro totale?
FORZA RAGAZZI!!!

emanuele taddei, certaldo Commentatore certificato 25.03.13 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Analisi voto M5S – cosa fare?
La maggior parte degli analisti concorda che gli elettori del M5S sono appartenenti alle seguenti aree: 30% grillini puri e duri, 35% sinistra, 30% destra e Lega, 5% centro ed ex astenuti.
Alla data attuale (23.3.2013) è nota la linea del M5S attraverso le parole di Grillo e soprattutto dalle dichiarazioni dei due capi gruppi Crimi e Lombardi: governo al M5S e attuazione del relativo programma, cioè i 20 punti indicati dai capi gruppo e nessun appoggio ad un governo guidato dal PD.
Cosa fare? 1) Rimanere fermi sulle due predette posizioni. 2) Tapparsi il naso ed appoggiare esternamente il PD incalzandolo affinché le proposte di legge da presentare siano il più possibile vicine a quelle del MOV. 3) Accettare un governo non politico ma di alto profilo e come sopra imporre il più possibile a tale governo le linee del MOV. 4) Fare saltare il banco e ritornare alle urne. 5) Indurre il PD ad un abbraccio mortale con il PDL sperando di fare il pieno nelle prossime elezioni. Sui punti 4 e 5 non sono del tutto sicuro che l’elettorato possa premiare il MOV per il semplice fatto che, riferimento punto 4, la crisi aumenterà e l’elettore medio rinfaccerà al MOV che aveva un’ottima possibilità di cambiare almeno un po’ di cose ed invece si è perso tempo non ottenendo alcunché; riferimento punto 5, sicuramente i vecchi politicanti faranno delle leggine tipo ad es. ritorno/abolizione IMU, nuova legge elettorale, forte riduzione dei rimborsi e dei redditi dei parlamentari, et., così che la maggior parte dell’elettorato del MOV ritornerà ai vecchi partiti.
Conclusione: i rappresentanti del MOV DEVONO PRENDERE LA DECISIONE affinché vi sia un periodo di legislatura tale da far passare almeno i 10/15 punti più importanti del programma. Infine parola o meglio scritto, attraverso la rete, alle persone che vogliono esprimere il loro parere e di conseguenza il M5S dovrà adeguarsi alla maggioranza (uno vale uno).

Mario Calloni 23.03.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La fiera dalla sciatteria:
Come si permette, il BONZO Crimi, di parlare di Bersani in questi termini:-Figuriatevi se possiamo dare la fiducia a uno come Bersani- Intanto mi auguro che da uno come "Crimi" non esca un "nale", dopodichè dico al Bonzo cinico e integralista che, Bersani e persona perbene onesta ed intelligente, che al paese ha fatto solo del bene ( ricordo le sue lenzuolate da ministro dell'attività produttive del governo Prodi 2°) e di quel bene ha beneficiato anche il suddetto Bonzo. Aggiungo, ti ha fatto dispiacere non lasciare 5 € ad ogni recarica del tuo cellulare? La riduzione dei costi dei medicinali non nti ha fatto comodo, visto che sofri certamente di diabete data la tua struttura corporea. La surroga bancaria poer ridurre il costo dei mutui casa non ha fatto comodo anche magari a qualcuno dei tuoi addepti?
Quindi vedi di darti una regolata e di parlare delle persone, siano pure tuoi avversari, con rispettao e con la riverenza che meritano. Hai capito maleducato? Non avevamo certo bisogno di ulteriore sciatteria in Senato, da dieci anni a questa parte cìè n'era ache troppa, senza che si aggiunsse la tua.

GIUSEPPE T., Moncalieri Commentatore certificato 23.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Evviva la coerenza:
Ieri sei andato al Quirinale a bordo di un "suv" da 80.000€ che consuma 20 lit. di gasolio per 100K, poi vieni a parlare di ecologia e risparmio energetico.
Anche Zanda è andato al Quirinale e nonostante non sia un santone dell'ecologia come te c'è andato con una Panda.
Questo per dire il livello di sciatteria a cui sei fermo.
Ma c'è di più, e sempère in ambito coerenza,ora sei difrionte al bivio ed ti conviene venire a più miti consigli:
Gli 8.700.000 di elettori che hanno fatto di M5S la seconda forza politica del paese, vi hanno dato il loro consenso, per fare il bene loro e del paese tutto, si presume, e si pensa anche che non siano folle immense di autolesionisti. Quindi, o continuate ad erigere muri per tutto, sempre e comunque,come sembra vogliate fare ,allora sappi che ti stanno prendendo le misure, dopo la sorpresa del tuo 25%, e presto ti accorgerai che il tuo 25% non ti servirà a nulla e i tuoi 164 eletti saranno in Parlamento a fare i peones a scaldare la sedia.
Se invece credi davvero a quello che dici che vuoi dei combiamenti nel modo di fare politica e di governare il paese(non sei il solo tra l'altro) sarà meglio che ascolti le proposte di Bersani che le confronti con le tue che, sono coincidenti almeno per il 30 con vostri desiderata 20 punti e che, con lui a pari dignità portiate avanti il combiamento che noi PD auspicchiamo e che certo auspicate anche voi, diversamente non farti illusioni il tuo 25% varra quanto il due di coppe, datti una regolata, non costringerci a fare accordi con il PdL che sarebbero gravosi per noi,ma molto disastrosi per voi. Non riducete tutto al finanziamento o ai rimborsi elettorali,importante la loro riduzione e revisione( non accetteremo mai di avere un padrone del nostro partito per motivi di finanziari, voi invece avete il guru Casaleggio che vi foraggia, ma se contenti voi!!)ma non è la priorità del paese, le priorità sono lavoro riduzione dei costi dell politica riforme istituzionali ecc.

GIUSEPPE T., Moncalieri Commentatore certificato 22.03.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Compagno D'Alema (l'opportunista) cosa ha dato al Paese nei 25 e passa anni in Parlamento. IMPARA UN MESTIERE O VAI A ZAPPARE LA TERRA COG...... e come lui ce ne sono tanti ... Viaaaaaaaaaaa dai cogl.......

Massimo Tarantino 22.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Noi elettori di sinistra siamo proprio sfortunati.C'e' sempre un demagogo di turno che regala spazio a questa destra italiana. tutti i cittadini aspettano con ansia un serio impegno per un cambiamento profondo del paese e non tornare alle urne per avere il 101%.Signori cittadini senatori abbiate il coraggio di dare l'appoggio esterno al governo. Se lo farete tutta l'Italia vi sarà grata.

Mario Ranieri 22.03.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fai qualcosa per quei due poveri MARO', non lasciamoli soli, aiutiamoli a rientrare in patria così come giusto che sia!!!

MODESTO S., cosenza Commentatore certificato 22.03.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Lasciare il potere alla folla? MAI LA FOLLA SCEGLIE SEMPRE BARABBA così come ha scelto voi Branco di soldatini telecomandati insulsi,maleducati e strafottenti, senza idee nè progetti. Dopo Berlusconi ROVINA FINALE DEL PAESE

Riccardo Falcone 22.03.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I proverbi ci prendono sempre: "chi troppo vuole nulla stringe","chi si accontenta gode". Avete avuto un' occasione irripetibile e l'avete buttata via. Gli Italiani che vi hanno votato,me e parecchi amici e parenti copmpresi,non potranno perdonarvi di non aver cambiato da subito tante porcate fatte negli ultimi anni. Avevate il PD nelle vostre mani e potevate dare il colpo di grazia al PDL e a Lista Civica e non l' avete fatto. Adesso potranno eleggere un Presidente della Repubblica che durerà ben 7 (sette !!!!) anni anche se a Voi e a Noi farà shifo. Fate qualcosa se siete ancora in tempo, altrimenti alle prossime elezioni non supererete, ad essere ottimisti, il !0%.
Con tanta delusione. Paolo

Paolo Bassini 22.03.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma nessuno si è mai chiesto che cosa ci ha guadagnato Prodi a farci entrare in europa senza nemmeno fare un referendum ( che mi sembrava doveroso) e sopratutto a fissare il cambio lira-euro a 1936.27 ( che ci ha ammazzato). E perchè Berlusconi non ha sorvegliato che nessuno traesse illecito vantaggio dalla criminale equivalenza 1000 lire= 1 euro che ci ha reso poveri in canna? Ancora, ma perche nessuno ,oltre a ridurre gli" stipendi" ( le virgolette perchè gli si stipendi si danno a chi lavora non a chi non fa una mazza)ai politici non pensa anche ai magistrati che succhiano a più non posso le risorse del paese?

Guido D., lazio Commentatore certificato 22.03.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quale ragione i membri del parlamento Italiano sono il maggior
n° di tanti paesi che comunque riescono a gestire una nazione con
basso rapporto tra abitanti e membri del parlamento? E' forse una
quistione di qualità dei membri parlamentari? Oppure è una
coalizione di interessi?

alfonso petrino, napoli Commentatore certificato 22.03.13 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho constatato con orrore che nei sondaggi la riduzione degli emolumenti ai parlamentari è all'ultimo posto! Che GRASSO presidente del Senato si è ridotto lo stipendio da Euro 18000 netti mensili a Euro 9000 netti: MA E' POCHISSIMO!!! Scendi Grasso! che in Italia si sta morendo di fame!
Forza ragazzi, aiutiamo gli italiani! Roberto Maltese

roberto maltese 22.03.13 05:28| 
 |
Rispondi al commento

AL POSTO DI UN GOVERNO PD-PDL PROPONIAMO TOPO GIGIO AL QUIRINALE , E ALLA CERIMONIA DI INSEDIAMENTO MANDIAMO DIABOLIk VOGLIO VEDERE CHE CAZZO C'E' RIMASTO DA RUBARE.

rosalina siliberto 22.03.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

adesso è il momento di fare gli interessi degli italiani, bene dimostratelo. Facendo ostruzionismo fate solo un piacere al nano-iattura ed un danno al vostro movimento.Vediamo se pensate veramente al bene degli italiani o siete solo dei ... ciarlatani!!!

ennio felice, rho Commentatore certificato 21.03.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, i signori che hanno tradito il mandato dei loro elettori, sono potenzialmente pericolosi, potrebbero rifarlo, in futuro. Non nascondo la mia preoccupazione in tal senso. Occhi aperti è in gioco l'avvenire dei miei, dei nostri figli. Non è un film è realtà.

Riccardo Ioppolo (distructor73), Asti Commentatore certificato 21.03.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio commento non è stato inserito... grazie.

Riccardo Ioppolo (distructor73), Asti Commentatore certificato 21.03.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto il video della conferenza stampa dei 2 rappresentanti del M5S dopo l'incintro con Napolitano.
Sarebbe giusto che il primo partito in italia avesse la presidenza del consiglio!Come sarebbe altrettanto scandaloso se, in mancanza di un tale inarico,non venisse accolta la proposta alternativa.
D'altrocanto se non ci sono scheletri da nascondere o "vincoli" da rispettare da parte di chi è proposto a decidere sulle suddette proposte,che male c'è e che paura fa l'accoglienza di una delle due?
Male ci sarebbe e paura farebbe invece, non ricordarsi che eravamo così tanti anni fa, vero Sig. Presidente? Così pieni di entusiasmo, di coraggio, di buonissime intenzioni, di voglia di onestà, chiarezza, trasparenza, partecipazione. Così desiderosi di mettere su una società che con il suo modo di funzionare si opponesse vittoriosamente ai soprusi,all'egoismo,ai sotterfugi e agli inciuci ,ai privilegi, al clientelismo,alla violenza contro tutti, alle discriminazioni (comprese quelle che non sono facili da vedere),all'ignoranza "coltivata" dal potere, ai tagli alla sanità e alla scuola pubblica così come quelli alla pubblica sicurezza,al conflitto d'interesse, agli sprechi.....
Non sarà giunto il momento di riprovarci visto che l'occasione che si è presentata con queste elezioni, è davvero d'oro?Caro Sig. Presidente Napolitano?
Che la Luce La illumini. Renzo

renzo ferrante 21.03.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

ehi grillo diventi sempre piu' bravo a correre!ma come mai fai a seminarli tutti? quante ore ti alleni al giorno?sei un personaggio ridicolo, arrogante, ma chi cazzo sei? spero che renzi ti spazzio via come la polvere, ci tengo a dire che non sono schierato ma tu mi fai schifo; bene, non vuoi governare, vuoi solo controllare, ma cosa credi che non ci sia la forza pubblica? mi dispiace per la gente che in te ha visto una pallida speranza, voti buttati con gente ignorante in parlamento che non sa neanche chi e' dragli o addirittura la cee. vergognati, sei come travaglio; sei solo parole, dove sono le proposte? dov'e' il lavoro? dov'e' la speranza? sei arrivato anche a manipolare i commenti tutti spariti! sei peggio dei fascisti.

massimiliano manelli 21.03.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

nella mia famiglia abbiamo sempre votato a sinistra questa volta abbiamo votato 5stelle siamo gia pentiti voi non fate il bene del paese ma solo i vostri interessi vergognatevi non vi voteremo mai più.

antonietta d'aiuto 21.03.13 21:43| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplici domande:

1) Ma il Movimento 5 stelle prende finanziamenti segreti dalla Algida? Un nome che sa trooooppo di cornetto...
2) Grillo ha rubato la tuta spaziale di Actarus?
3) Casaleggio è forse un cocker mannaro?

Un paranoico saluto a tutti.
P.D.

Paloma Diena (sc1ll4) Commentatore certificato 21.03.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma se voi non collaborate, non dialogate,dite o si fa cosi o niente ma che cavolo di rappresentanza vi devono dare volete stare all'opposizione cosi è facile sparare a zero ma fateci il piacere....lo dico come elettore 5stelle anzi ex Beppe che delusione.....!

Carlo B., Cameri Novara Commentatore certificato 21.03.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo un tempo ormai politicamente lontano (Prima Repubblica) quando l'allora Onorevole Dalema fu colto in flagrante a vivere in un attico di una casa popolare di Roma pagando appunto un affitto per tale tipo di abitazione e togliendo tale appartamento a chi ne aveva veramente bisogno il quale rispose con molta tranquillità a chi lo intervistò:"Avete ragione io toglierò questa pagliuzza dal mio occhio ma gli altri si tolgano i loro travi dagli occhi" liquidando così la questione, un personaggio del genere vorrebbe candidarsi per il Quirinale? qualcuno trovi quella intervista e mettiamola nel Blog che tutti la vedano.

Luciano Paoli 21.03.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

A PEPPE MO SEI ARRIVATO E GIA VUOI COMANDARE, VUOI FARE QUESTO, VUOI FARE QUELLO, COMINCIA A BUTTARE GIU LA VILLA CHE TI SEI COSTRUITA SULLA SPIAGGIA E POI NE PARLIAMO.
E POI è FACILE PARLARE CON LA PANCIA PIENA E SENZA PENSIERI DI COME RIEMPIRLA IL GIORNO DOPO.
SE VUOI FARE QUALCOSA DI BUONO ACCONTENTATI DELL'OCCASIONE CHE TI ABBIAMO DATO DI ARRIVARE IN PARLAMENTO PER COMINCIARE A FARE QUALCOSA PER LA GENTE CHE NON CE LA FA PIU A SOPPORTARE QUESTI POLITICI CHE LI STA SPOLPANDO.
GIA TE L'HO SCRITTO E TE LO RISCRIVO UN'ALTRA VOLTA: SE SI TORNA A VOTARE PER COLPA TUA SENZA AVER FATTO NULLA DI BUONO IL TUO MOVIMENTO E TU STESSO FAI LA FINE DI MASANIELLO.

salvatore maddaluno, roma Commentatore certificato 21.03.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La coerenza e' bellissima!!!
Solo che la politica e'anche trattativa per riuscire a portare a casa qualcosa......!!!!!
Per essere coerenti rifiutiamo un governo con tutti
compreso Bersani.
A questo punto quale soluzione ci potra' capitare a noi poveri cittadini?
1)Costringere il Presidente Napolitano a fare un governo di larghe intese......PDL,PD ECC. "BELLO NO?"!!
2) RIfare le elezioni con questa "PORCATA DI LEGGE" e magari vincerebbe anche Berlusconi!!
3)Governo PD 5Stelle.Sicuramente molti punti cari a Grillo e a noi cittadini, si potrebbero realizzare.
Saluti Mario.


Mario Manna 21.03.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno sig. Grillo mi chiamo Luciano e risiedo in provincia di Lucca faccio parte del consiglio di amministrazione di un'azienda di import export da ormai oltre un ventennio e condivido tutto il Vs. operato soprattutto il fatto di non fare alcun accordo con la vecchia casta politica, accordi tra partiti che a iniziare dall'ormai leggendario pentapartito hanno portato gli Italiani a vivere fino ad oggi in una situazione di servilismo politico che è stato ed è la causa di una buona parte dei Ns. problemi attuali. Ho letto e riletto i Vs. programmi e solo un punto mi rimane un po' ostico, una rapida uscita dall'euro, a parte che nella situazione in cui si trova ora l'Italia non la vedo una priorità, prima dobbiamo secondo me aprire una nuova strada politica per ridare ossigeno agli Italiani e solo dopo, forti di una stabilità a 360°, studiare una strategia di uscita e prenderci anche una bella rivincita sulla Germania. per quello che mi riguarda l'uscita dall'euro per aziende di imp/exp come quella per cui lavoro non so che benefici ne possono avere e non vorrei fosse il colpo di grazia a una già tragica situazione in cui si trovano questi tipi di attività, mentre un tale passaggio ben ragionato e attentamente preparato possa essere molto meglio digerito poi ricordiamoci che il nostro Bel Paese è costretto in larga parte ad acquistare energia all'estero e prima dobbiamo trovare una qualche soluzione che ci renda meno schiavi in questo senso detto questo non mi resta altro da dirvi che siete dei grandi !! e mi raccomando di prestare la massima attenzione a non far cadere i Grillini nella trappola che i vecchi marpioni della politica stanno preparando.
Luciano
p.s. mi potete per cortesia comunicare un vs. referente nella mia città

Luciano Paoli 21.03.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

ma una persona super partes e magari anche di cultura, no? Certo, trovarne nella politica..........

Roberto Cecchini Brunini, Camaiore Commentatore certificato 21.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Stimatissimo Signor Beppe Grillo.
Sto seguendo con attenzione gli avvenimenti di questi giorni. Abbiamo capito tutti cosa è successo per le nomine dei presidenti di Camera e Senato. Purtroppo ne dobbiamo prendere atto(per il momento). Mi fa rabbrividire il pensiero che
c'è la reale possibilità che il centrosinistra occupi
tutte le cariche maggiori, compresa quella del prossimo Capo dello Stato. Questo è inaccettabile
Le forze politiche Nazionali sono tre. In questo momento per fare della vera democrazia le cariche
bebbono essere bilanciate. E' troppo rischioso
che le massime cariche dello Stato siano tutte di sinistra. Sono molto preoccupato per l'avvenire dell'Italia.
Mi permetto di dare un suggerimento al M5S e cioè
visto l'enorme successo che lo stesso ha avuto, credo la rete non sia più sufficente. Servono delle sezioni in tutta Italia , in modo che la gente che non ha la possibilità della rete, abbia la possibilità di fare aggregazione ed essere aggiornati.
Mi auguro che il mio consiglio possa essere di aiuto. Avanti così.
Angelo.V


angelo verginelli, Roma Commentatore certificato 21.03.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

perchè nessuno parla della necessità di una seria indagine sulle assicurazioni RCA? Possibile che a nessuno è venuto in mente che dietro i costanti aumenti potrebbe esserci un illegittimo ed occulto finanziamento ai partiti e/o ai sindcati ??
santilli edoardo

edoardo santilli 21.03.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI A DIRIGERE IL TRAFFICO,PLEASE

victor bahjia, frisco Commentatore certificato 21.03.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'alema presidente???? un'altro boia di sinistra al colle??????? ma per carità!!!!!

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DEVE ESSERE PERSONA PROPONIBILE!!! quelli di sinistra non lo sono!

paolo malesi 21.03.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo, già ci hai tradito NON punendo i tuoi senatori comunisti!!! ora stai attento!!! non permettere al PD di governare!!!!!
QUELLI DEL PD SONO I M P R O P O N I B I L I !!!

...non dovevi forse chiedere a gargamella che fine hanno fatto i soldi degli italiani con il MPS ??????? te ne sei già dimenticato??

e per ultimo ricorda bene una cosa! il tuo elettorato è composto da gentaglia di sinistra e da gente di destra! quindi se promuovi quelli di sinistra, perderai metà elettorato!! ci avevi pensato???

paolo malesi 21.03.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su Grasso ho molte perplessità, non credo che sia il male minore penso che sia solo un errore averlo votato. Su Schiffani? presidente o no avrebbe fatto parte dei fantasmi che ancora si aggirano in parlamento. Per quanto riguarda i nostri parlamentari poche chiacchiere poche dichiarazioni molta riflessione e profondo studio è in ballo la nostra credibilità ed il futuro del movimento.

Mario Caruso 21.03.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Voglio segnalare l'ennesimo atto di censura dittatoriale da parte di chi, con i soldi pubblici, pubblica le notizie che riguardano e informano tutti senza dare la possibilità ai cittadini di visionare le prime pagine dei giornali come si poteva fino al 15 marzo. Chiedo che i deputati e i senatori del Movimento 5 stelle provvedano a pubblicare la rassegna che loro possono visionare sul blog in modo che anche gli altri cittadini pensanti abbiano i loro stessi diritti di informazione. Spero che presto si possa votare per l'abolizione dei finanziamenti pubblici agli editori. Appena digitato "rassegna stampa camera dei deputati" è apparso il seguente avviso:
"A partire da venerdi' 15 marzo 2013 la Rassegna stampa quotidiana della Camera non e' piu' consultabile nel sito Internet.
La decisione e' intervenuta a seguito di una richiesta della Federazione degli editori."
Grazie Ermes Fuzzi

Ermes Fuzzi 21.03.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

x Lanzetta, Non nascondervi dietro Grasso. Nessuno mette in dubbio che uno che lotta contro la mafia e' un eroe, e infatti io Grasso lo rispetto, e infatti di lui non ho parlato. Ma quando si ha un CV come il suo, in questo momento e' un errore associarsi con un vecchio partito politico che, come tutti gli altri, si e' macchiato di corruzione, ingordigia, inefficienza, ecc., perche ne vieni macchiato anche lui. Purtroppo, che lui sia nel PD vuol dire che Grasso e' anche il PD, e non che il PD e' Grasso. L'unico modo di dimostrare il contrario e' che lui dimostri di essere piu' grande del suo partito e IMPONGA una linea di rinnovamento ad iniziare dall'abolizione totale e retroattiva di tutti gli indecenti privilegi della politica (vedi i vitalizi), se cosi fara' allora segnera' davvero un cambiamento. Staremo a vedere, ma per il momento il PD rimane il vecchio PD.

Sidney Jahnsen 21.03.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO TI HO VOTATO A QUESTO PUNTO NON VUOI NESSUNO ACCORDO CON BERSANI FAI TROPPO LO STRONZO ODIO BERLUSCONI E CREDEVO CHE TU FOSSI UN ANTIBERLUSCONIANO A QUESTO PUNTO UN ACCORDI PD E PDL E LA SOLA PROSPETTIVA DI SALVARE QUESTA POVERA ITALIA MI HAI DELUSO PROFONDAMENTE E RIPETO COSTRINGERAI BERSANI AD UN ACCORDO COL NANO SEI UN GRANDE STRONZO VAFFANCULO TE E TUTTI I GRILLINI ANTONIO SOLITARI

antonio solitari 21.03.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x gianni cocchi,ritornatene in america,furbo l'assicurazione delle malattie costa 1200 dollari al mese in usa,qua e gratis furbo il ricotta

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

x gianni cocchi,bugiardo gli italiani all'estero mandano miliardi in italia ,io ho due appartamenti a napoli stronzo,tu sei un ricottaro ti sei fatto la gioventu' in america e alla vecchiaia sei ritornato x dare spese all'inps e rubare la pensione??vergognati,gli italiani all'estero hanno gli stessi diritti dei ricottari in italia

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

assurdo cari grillini e costa rica ole coca cola casaleccio ,voi filo tav , estremisti di dx e sx ,anarchici maledetti,associazzion eprostitute it ,e altro vorreste governare L'OTTAV APOTENZ ADEL ,PIANETA??BISOGNA SUBITO RIAPRIRE I MANICOMI MPUBBLICI BUTTARCI TUTTI I FILOCLOW E I FILO COSTA RICA,AL MASSIMO POTRESTE GOVERNARE IL MIO PORCILE IN CAMPAGNA ,ASSURDO MA VERO ,FORZA FINANZA INDAGARE A FONDO SU GRILLO E AFFINI ANZI TUTTI QUELLI CHE HANNO I CAPELLI LUNGHI ANCHE IL SUO AUTISTA ,COSTA RICA OLE'

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO UN ITALIANO CHE HA VISSUTO NEGLI U.S.A PER 45 ANNI DOPO DICHE` SONO RITORNATO IN ITALIA 3 ANNI FA` COME PENSIONATO.VOGLIO ESPRIMERE IL MIO DISDEGNO PER I POLITICI CHE HANNO DATO IL VOTO HA GL' ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO PERCHE`, PRIMO;
NON PAGANO LE TASSE IN ITALIA .IVA, IMU .(SOLO SE HANNO UNA CASA IN ITALIA)'ACCISA ,IL CUP,TASSE DEI LAVORATORI ,BOLLI DI TUTTI I TIPI.TASSE DELL'AUTOMOBILE ,ECC. ECC. .I POLITICI ALL'ESTERO COMPRANO VOTI DA CHI FA FATICA A PARLARE L'ITALIANO E L'INGLESE L'HO PARLANO (COME UNA VACCA SPAGNOLA.)TANTI CONOSCONO APPENA , APPENA IL PAESE DA DOVE SONO NATI I POLITICI APPROFITTANO DI QUESTA GENTE ,CHE VENGANO INVITATI A DELLE FESTE HA RISTORANTI PER AVERE I VOTI ,ALCUNI CON PROMESSE DI LAVORO ,SPECIALMENTE NELLA COSTRUZIONE EDILE .LA MORALE I VOTI DELGL'ITALIANI ALL'ESTERO PORTANO VIA I VOTI HAI CITTADINI CHE PAGANO LE TASSE IN ITALIA .LORO ANCHE SE LE LEGGI SONO FATTE MALE NON GLI FA` NESSUN DANNO PERCHE` NON PAGANO LE TASSE .CREDO CHI DOVREBBE AVERE IL DIRITTO DEL VOTO SAREBBERO QUELLI CHE VIVANO IN ITALIA.SPERIAMO CHE QUALCUNO CI GUARDI DENTRO A QUESTO PROBLEMA. SI POTREBBE RISPARMIARE TANTI EURO.COCCHI GIANNI

GIANNI COCCHI, PORTO GARIBALDI FE Commentatore certificato 21.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contrarissima ad un governo D'Alema ma con il sospetto che un appoggio non appoggio gli venga proprio da Beppe Grillo che non vuole sporcarsi le mani e preferisce vedere l'Italia

Annafec 21.03.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

MIA ZIA A NAPOLI E I SUOI PARENTI HANNO VOTATO GRILLO ,IN DICEMBRE HANNO DATO 300 EURO AL MOVIMENTO ,LORO NON SAPEVANO CHE GRILLO FOSSE ANARCHICO VENDICATORE DISTRUTTIVO ,PENSAVANO CHE ERA CONTRO BERLUSCONI ,ADESSO CHE HANNO SAPUTOI PURE CHE IL CLOW SALTO' DALLA SUA AUTO X SALVARSI LASCIANDO MORIRE UNA FAMIGLIA INTERA TRA CUI UN BAMBINO SAPETE COME SONO LE DONNE ANTICHE ,RIVUOLE I SUOI 300 EURO E SUBITO SE NO LO DENUNCIA

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

x sidney,e tu grasso hai il coraggio di chiamarlo vecchio politico??il vostro ,partito e pieno di esclusi da altri movimenti vecchie indecenti ,vatti a leggere le liste UN'UOMO CH EHA AVUTO I COGLIONI DI SFIDARE GLI ASSASSINI DI FALCONE E BORSELLINO MERITA IL MASSIMO DEL RISPETTO ,PERCHE ' IL VOSTRO CLOW MAI ATTACCA I MAFIOSI?SONO 5 MILIONI TRA AFFILIATI ,FIANCHEGGIATORI E COMPLICI,VIGLIACCO HA PAURA DI FARE LA FINE CHE FECE ALL'EPOCA DI MAURIZIO COSTANZO,E HANNO VOTATO TUTTI AL SUD IL PDL I MAFIOSI EAFFINI, E IL TUO CLOW LO SA ,MA CONTINUA AD ATTACCARE GENTE ONESTA COME LA BOLDRINI E GRASSO,VIGLIACCHI

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

14,11 SIDNEY,E TU INDECENTE ANARCHICO ESTREMISTA CHE APPOGGI UN DEMENTE COME GRILLO OSI DIRE CHE GRASSO E LA VECCHIA POLITICA??GRILLO SONO 30 ANNI CHE STA IN POLITICA PRIMA CHE LO ,CACIASSSERO' DALLA RAI ERA DEL PCI ,QUINDI NON SOLO E UN VIGLAICCO MA ANCHE UN TRADITORE ,IL VOSTRO PARTITO E PIENO DI VECCHI POLITICI BUTTATI FUORI DA ALTRI PARTITI VATTI A LEGEGRE I NOMI COME HO FATTO IO, E PIENO DI VECCHI ALTRO CHE GIOVANI,INCOMPETENTI ,fICO NON SA NEMMENO APRIRE LA BOCCA X MANGIARE,AVETE ACCOLTO LA FECCIA DI TUTTA L'ITALIA ,SIETE PEGGIO DEL PDL ,PD MENO ELLE,BUFFONI ALLORA PERCHE ' NON FACCIAMO IL GOVERNO CON LORO BASTEREBBE A DISTRUGERVI ,MA NOI ABBIAMO I COGLIONI VI SCONFIGEGREMO INSIEME AL PDL

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta indecente quella di Grillo al presidente Napolitano, sarebbe stato meglio non andarci. E' un modo per non fare niente, puri e casti e con le mani in tasca. E' la conseguenza della deriva sempre più autoritaria del movimento che non vuole costruire nulla ma solo distruggere. Purtroppo non è quello che vuole gran parte di chi ha votato 5 stelle; Grillo , nella sua voglia di trasparenza, fa finta di ignorarlo e non viole , guarda caso, affidarsi ad un sondaggio web per capire la reale volonta' degli elettori. Non c'è democrazia in un movimento dove gli eletti si identificano nel capo e non viene ascoltata la base. Il linguaggio è quello dei piu' arretrati sistemi totalitari, altro che nuovo! Noi vogliamo il taglio dei parlamentari, dei privilegi della casta, la previsione di un salario di garanzia, ecc ma in un contesto democratico e non di isolamento che non porta a nulla. Il movimento entrando in parlamento ha voluto diventare partito ed ora deve dare prova di responsabilità, altrimenti RISCHIA DI ESSERE IL PEGGIORE DEI PARTITI. Grillo voleva Schifani presidente del Senato? Grillo vuole che torni Berlusconi a governare? Dobbiamo ringraziare quei dodici che non sono grillini puri ma sono puri depositari della volontà degli elettori e non del loro capo che ha perso il contatto con la gente che non vuole andare a nuove elezioni con il rischio di far precipitare il paese in una crisi ancora pi grave!E poi lei, Grillo, benemerito quando parla di ridurre i costi e gli sprechi della politica, sa quanto costerebbero al paese nuove elezioni? Se lo è mai chiesto? 300-400 milioni di euro...cerchi di usare bene i voti di quanto hanno creduto nel movimento! Parlamentari di 5 stelle, ricordatevi che avete la responsabilità davanti al paese ed alla povera gente, non davanti a Grillo!!!
PS: spero che questo commento non sparisca presto come altri non conformi alla linea del triunvirato Grillo-Casaleggio-Fo' GRAZIE

Pietro D'amato 21.03.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

X GIANNI NERI><<<HAAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHA,IL CLOW VENDICATORE GRILLO INSULTA TUTTI E TUTTO ANCHE LA NOTTE ,LUI NON DORME E UN AVVOLTOIO ,ANZI UN PIPISTRELLO ,ANZI UN VAMPIRO ,LE SUE VILLE E LE SUE 11 SOCIETA ' A NOMI FITTIZI LA DICONO LUNGAOSATE INSULTARE UN'UOMO CHE HA RISCHIATO DI MORIRE X COMBATTERE I MAFIOSI ,CHIAMARE FOGLIA DI FICO GRASSO E DA DEMENTI COME GRILLO ,VOI NON SIETE NEMMENO LA MERDA DI GRASSO CI VOGLIONO 1000000 DI BASTARDI ANARCHICI ESTREMISTI FECCIA DELL'ITALI COME VOI X FARE SOLO I COGLIONI DI GRASSO

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo ora basta fare il comico. ti ho votato per il cambiamento ma no per questo tuo atteggiamento, mi sembri che tu sia diventato un santone, gli italiani anno bisogno di politica con la p maiuscola quella che mette insieme le persone che la penzino in modo diverso, ora basta con la arroganza e la presunzione, lanciamo un sondaggio sul web se dobbiammo appoggiare un governo di sinistra. spero che la tua arroganza si spenga

milone domenico 21.03.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quelli che in questo blog difendono i vecchi politici, sono un gruppo di militanti del PD PDL ecc., inviati appositamente a combattere il M5S? o sono veramente sostenitori della vecchia politica, che vogliono continuare a pagare i vitalizi, megastipendi e tutti gli altri privilegi della Casta e che non vogliono cambiare la classe dirigente che ha portato il nostro paese nel baratro?????

Sidney Jahnsen 21.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

X EDUARDO,I CLOWS ASSOCIATI COSTA RICA LO SANNO BENE CHE IL PD E IL PRIMO PARTITO CON IL MIO VOTO DAL BRASILE,LORO PUNTANO ALAL DISTRUZIONE DELLO SATTO CIVILE ,SONO ANARCHICI DI MERDA IL CLOW LO SA CHE SUL SUO CARRO SONO SALITI TUTTA LA FECCIA D'ITALIA,AVRANNO VITA CORTA,TUTTE LE LORO PROMESSE ANDRANNO A FINIRE NEL CESSO,COSTA RICA SI AVVICINA ,LA FINANZA NON PERDONA,IL BUFFON ECHIUDERA' IL CIRCO AL PIU' PRESTO

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate denigratori

gianni neri, roma Commentatore certificato 21.03.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

x giovanni lanzetta ascolta hai solo dimostrato come del resto è risaputo che i pseudo democratici di sinistra sono dei demicratori capaci solo di insultare stai bene così

gianni neri, roma Commentatore certificato 21.03.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

non danneggiare il futuroi dei miei cari,non ostacolare il progresso,sei riuscito ad unire tutta la feccia d'italia il 25% tra anarchici ,estremisti ,centri sociali ,invalidi falsi ,disoccupati falsi, puttane ,gay,tossici come casaleccio e pietro ricca,fai attenzione le tue ville corrono pericolo la mafia ti osserva ,ricordi maurizio costanzo??non toccari i loro soldi se no sei un cadavere

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Mio adorato Travaglio...indiscutibile la mia ammirazione, e gratitudine per tutto il lavoro che svolgi all'insegna di una sana contestazione di tutto lo schifo che ci pervade. Prova a prendere in considerazione la possibilita' della tua partecipazione come politico nel prossimo futuro...!Anche se continui a sostituire, e dar voce, alle tante persone come me, che non hanno ancora la fortuna e dunque, il potere della tua visibilita'!
A tutti coloro che hanno scelto (come me )di sostenere il M.5.S. come nostro portavoce di una stanchezza satura, perche' priva di valori essenziali per ognuno di noi...posso e voglio continuare ad incoraggiarvi perche' non perdiate la speranza ( nonostante tutti gli ostacoli ) di un futuro piu' degno, equo e gioioso che possa donare nuovamente dignita', prosperita', e il sorriso che tutti abbiamo perduto!
A voi Beppe e Casaleggio consiglio vivamente di non rimanere, indifferenti, occulti e riservati nelle trasmissioni televisive di maggior potenza. Le discriminazioni, polemiche, gelosie, accuse infondate, paure altrui etc. stanno creando, confusione, dubbio e disorientamento...ha chi forse, non ha una fede in voi, cosi' forte e radicata come me!!
Non credo sia il momento storico opportuno per lasciare ogni evento o reazione, al caso!
Non date mai nulla per scontato! Non sottovalutate le grandi difficolta' che puo' incontrare un anziano, o un individuo poco esperto di computer, nel decidere spontaneamente di essere interattivo! La tv e' piu' immediata, diretta e quindi, non richiede sforzi ulteriori.
Si ascolta passivi! Si elabora in noi un idea! E poi si prendono decisioni al riguardo!
Tutto questo marasma rischia di diventare controproducente per il movimento stesso!
Vi chiedo coerenza, pazienza, perspicacia nella valutazione intelligente del momento storico in cui viviamo!
Semplicemente le regole del gioco a cui siamo costretti ad aderire( per ora)per l'attuale tecnologia .Solo cosi', la vittoria sara' imperativa e assoluta!! Grazi

ivana baesi Commentatore certificato 21.03.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma qui si manca di onestà intellettuale.
I dati ufficiali dicono che è il PD il primo partito. La voglia di cambiamento non deve accecare la ragione.

eduardo s. Commentatore certificato 21.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO VERSATO 70 DOLLARI AL MOVIMENTO IL 23 DICEMBRE 2012,LI RIVOGLIO INDIETRO SUBITO SE NO VI DENUNCIO ,IO NON SAPEVO CHE ERAVATE FASCISTI ANARCHICI,IO NON FINAZIO ANARCHICI DI MERDA COME GRILLO E POI NON SAPEVO DELLE 11 SOCIETA' DI GRILLO IN COSTA RICCA

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maria Bellan
10, Via Marconi – 35020 Codevigo Pd
+39 327 54 77 888 - ma.bellanster@gmail.com


Al
Ministro della Salute
Prof. Renato Balduzzi
Lungotevere Ripa, 1
00153 – Roma

Oggetto: irritazione alte vie aeree, nausea e stordimento causa esalazioni
nocive. Alloggio ex demanio anni ‘40 in Via Marconi 10 - Codevigo.


All’attenzione del Ministro Prof. Renato Balduzzi,

Oggi, con il sole e vento d’inizio primavera non si riesce a rimanere dentro nemmeno per un'ora! Il naso si secca rapidamente, come colpito da sostanze volatili caustiche! Inizia il mal di testa con nausea. La voce diventa rauca, poi l'epitelio bron-chiale ha una reazione aspecifica (difese immunitarie). L'odore che esala il pavimento (dalla fognatura del sottosuolo ?) e muffa verde dallo stesso che affiora ti disintegra i polmoni. I nostri diritti dove sono andati a finire?

Siamo in una Dittatura Municipale? Dovremmo fare come “Maximilien François Marie Isidore de Robespierre”? E' colpa mia se non ci sono più case per i disabili?

Richiedesi un intervento urgente da parte del Ministro della Sanità Pubblica.
Non possiamo vivere continuamente fuori per le strade, alla mia età.

Vogliate, Eccellenza, gradire l'espressione del nostro più profondo rispetto.


P.S. : L'Ater è il responsabile giuridico (locatore del bene immobile) così ha detto lo
Studio Legale dell'Avvocato A. Mazzucato (Via Davila a Piove di Sacco).
Inutile pretendere i canoni di affitto, (104.000 lirette) per un "cesso " di alloggio
formato da due stanzette di 12 e 14 mq ‘tossiche’. Questo rudere ti distrugge le
alte vie aeree e piano, piano la vita! Dovete fare i lavori di bonifica. Mi avete
fatto firmare un contratto di mq 77, imbrogliandomi pure nella forma oltre che
nella sostanza. Complimenti!

Potete aiutarci?
Grazie. Il Sindaco nega referti medici!?

Maria Bellan 21.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo, le scriverò con schiettezza. Sarò certamente più castigato di quanto non ci abbia, purtroppo, abituato da quanto ha preteso di poter fare politica. Lei non è una novità. Lei è una delle versioni, forse peggiori, del berlusconismo. Ha un ego spropositato come B. Pensa di fare la rivoluzione come B. Riesce a vedere solo se stesso come B. E' padrone del partito come B. La differenza è che lui ha i soldi per comprare i suoi e farli diventare signorsì. Lei invece, se non ha i soldi, è riuscito a circondarsi comunque di signorsì. Sarebbe interessante sapere con quali mezzi. Come B non tollera disobbedienze. Come B tratta le donne come oggetti e con pesanti allusioni. Le manca solo di essere perseguito (non perseguitato) dalla magistratura per essere in tutto la versione grillina di B. Per favore si accorga che la campagna elettorale è finita. Scenda da cavallo. E faccia gli interessi veri degli italiani. Non quelle squallide esibizioni da migliori del mondo, perché non lo siete. Se continua con il suo atteggiamento lei diventerà il peggior politico della storia italiana. Come B lei sta giocando al tanto peggio sula pelle della povera gente. Se ha ancora un barlume di lucidità rinsavisca per tempo. E si ricordi che una volta entrato nelle istituzioni lei non è più responsabile di se stesso e delle sue manie, né solo di quanti lo hanno votato ma è responsabile anche di chi non lo ha votato. Fino a prova contraria lei ancora fa parte dell'Italia e dovrebbe guardare al bene di tutti gli italiani.
Saluti.
Ciccarese Angelo

Angelo Ciccarese 21.03.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA SCOPRIRE CHI SONO I FORNITORI DI COCAINA DI CASALECCIO ED E FATTA,E CHI SONO TUTTI I PRESTANOMI DELLE 11 SOCIETA' DEL PSCOPATA CLOW IN COSTA RICA ,SEMPLICE MA VERO

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

x gianni neri,sogna idiota ,per incominciare il primo partito con i voti degli ITALIANI ALL'ESTERO TRA CUI CI SONO ANCHE IO IL PD E IL 1 PARTITO 'DITALIA ,IGNORANTE COME TUTTI GLI ANARCHICI,DOPO CHE LA FINANZA AVRA' INDAGATO IN COSTA RICA SCENDERETE AL 7%PORCI ANARCHICI DISTRUTTIVI

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sommessamente far notare al nostro Sancho Panza che con questa strategia politica sta regalando per i prossimi 5 anni l'Italia (quel che ne resta) al Golpista (vivo o impagliato, non fa differenza).

Gianni Antonacci 21.03.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

volete fare un governo con crimi e lombardi??hahaahahahahahaahahahahahahaahahahahahahahahahahahaahahahahha,povera italia in mano agli anarchici ,idiotas al massimo potreste governare il mio porcile

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Desidero, come elettore del M5S, sottoporre una proposta di legge per la assistenza sanitaria.
A seguito del doloroso incidente al bambino di Napoli soffocato dal cibo durante la refezione scolastica, propongo, perche fatti del genere non abbiano più ad avvenire, la collocazione di uno studio del SSN presso ciascun edificio scolastico.
Tale studio servirà contemporaneamente, SENZA COSTI AGGIUNTIVI, i pazienti del quartiere e i ragazzi della scuola che potranno accedere allo studio attraverso porte d'entrata distinte.
Mario

mario giraudo 21.03.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al tgcom24 hanno sottolineato che un comico è andato dal presidente la loro stupidità non ha limiti non si rendono conto che il comico ha dato vita a un movimento che risulta essere il primo + votato in italia quando poi sara al 60% le comiche le vedremo da loro mi fanno pena

gianni neri, roma Commentatore certificato 21.03.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

d'alema presidente della republica??no Pietro ricca,hahaahahahahahaahahahahahahah,il pscopata ,hahaahahahahahahahahha

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

grillo presidente del Costa Rica,hahahaahahahaha.ladroo,evasore,esportatore di denari verso il Costa Rica,la finanza sta al lavoro

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

sporco arrogante,lurido pluriomicida,ma che fai ti nascondi nel blog??vigliacco

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

bastardi ,grasso e uno che ha dato la vita combattento contro i mafiosi e gli anarchici sporchi come voi,rispettate porci,siete solo dei frustati ,vi faremo fare la fine di berlusconi ,porci

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

luridi anarchici,cosa volete??andate in piazza a afre querra ai merdaioli come voi del pdl

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

o ottaviano augusto,merdaiolo adesso vorreste rubare voi??non vi basta Costa rica ole ??hahaahahahahahahahahahahah,pulisciti la bocca prima di nominare il pd ,sporco anarchico,vorerste governare l'ottava potenza del mondo con i ritardati che avete eletto??hahaahahahahahahaahahahahahah,quel fico di merda che non sa nemmeno parlare in italiano ,oppure dal pluriomicida colposo condannato ,il vigliacco che si nasconde e salto' dall'auto x salvarsi e lasciar morire tre persone tra cui un bambino ,mai riuscirete le brigate rosse sis tanno riorganizzando fi faraanno scorrere la merda dalla bocca ,sporchi anarchici

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema è quanto di peggio ci possa essere nella galassia della sinistra, così a braccio mi vengono in mente questi gravissimi precedenti nel suo curriculum:
- con una finta bicamerale ha favorito l'impunità di Berlusconi
- non ha voluto fare la legge sul conflitto di interessi
- ha aperto una autostrada verso il precariato nel lavoro
- ha favorito il finanziamento, anticostituzionale, alle scuole private
- ha fatto bombardare Belgrado, in contrasto con quanto ci impone la Costituzione, che prevede l'uso della forza solo per difesa.
- non vede l'ora di fare accordi per mettersi a servizio di Berlusconi (leggi a libro paga),
Insomma ci troviamo di fronte ad un personaggio molto peggiore di Napolitano, se lui ha dato la grazia a Sallustri e ha ricevuto i deputati PDL dopo quella manfestazione eversiva a Milano, penso che D'Alema farà Berlusconi, Sallustri e Minzolini senatori a vita.

Gian Carlo Fusco, Genova Commentatore certificato 21.03.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO A GRILLO
speriamp che nell'incontro con napolitano ti avrai fatto rispettere mettendo sul tavolo le tue ragioni e progetti decantati agli elettori, tutti ti stiamo guardando, ricorda sempre la trappola-grasso, prima il lavoro, i cittadini, il lavoro, i cittadini, il lavoro, i cittadini e cosi sempre a continuare e arrivare ai risultati, altrimenti meglio votare nel piu breve tempo possibile

lodato 21.03.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

inproponibile!

Enzo Bini (), Impruneta Commentatore certificato 21.03.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Giusto ,anche perchè rispetta la volontà popolare,togliere il finanziamento pubblico ai partiti,ma non mi sembra il problema piu' urgente e importante del momento,considerando che stiamo parlando di una cifra di 80 milioni a fronte di un bilancio dello stato di800 miliardi..........

Gualtiero Taje 21.03.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Intanto voglio dire che Grillo non vale uno ma vale 163 x UNO se non
2 millioni (di votanti) x UNO.!!!!!!!!!!!

Dina Buffone 20.03.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento

come presidente della Repubblica Pietro Rescigno (Salerno, 15 gennaio 1928) IL MIGLIORE IN ASSOLUTO!SE POTESSI LO VOTEREI

corrado tedeschi 20.03.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Credo che a D'Alema non faccia difetto l'intelligenza: prenda atto che la sua azione politica non ha finora certo giovato al Paese ma ha solo fatto il gioco del sedicente capo dei 'moderati', quel Berlusconi che ha fatto perdere vent'anni all'Italia per correre dietro ai propri interessi. Un crimine che attende ancora giustizia.

bruno stefanelli 20.03.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
questa è l'occasione storica più unica che rara di eliminare politicamente Berlusconi, la causa prima del tracollo del nostro Paese, di chiudere definitivamente un capitolo nero della nostra storia. Ormai il nano e la sua cricca sono messi all'angolo!
Ti ho seguito e sostenuto da sempre, ma non condivido la tua ritrosia a formare un governo con il PD, e di zittire così il PDL.
Se per questa tua scelta scellerata, contraria al buon senso ed alla Realpolitik, Berlusconi dovesse restare sulla scena politica e magari vincere le prossime elezioni, beh con sommo dispiacere mi vedo costretto mio malgrado a mandarti a vaffa ...
Tu, come il PD che pure ha avuto le sue occasioni, non hai il coraggio di compiere l'atto finale, di liberare l’Italia dal male.
Cordialmente.

stefano minerrbi 20.03.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO !

Assolutamente no. Non venga nessun eletto 5stelle a tirare fuori storie di falsacoscienza o di necessità di sbarcare il lunario.
Tra il partito delle mummie e quello dei topi nel formaggio non si deve scegliere.

Gabor Riccardi 20.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento


d'alema è l'altra faccia della medaglia berlusconiana! Infido come un serpente a sonagli ha sempre tramato con massoni e clero per la spartizione del potere. La crostata a casa letta, sancì questo accordo e, ancora oggi continua! Se non si fermerà questa gente,il paese non ha futuro. d'alema go home!!!!!!

Franco D'Urbano, Roma Commentatore certificato 20.03.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

AI NOSTRI ELETTI,una proposta fare una legge che tolga 1% alle baby pensioni a partire da gennaio 2013,Ad occhio su un milione di pensioni sono circa 120 milioni all'anno. Poi mettiamo mano ai nostri "GRANDI DIRIGENTI" detti anche "MANAGER" ( con due tre incarichi )che spesso in tutti i posti che ricoprono con BILANCI fasulli e in ROSSO con compensi da 100.000 euro in su A FAR COSA. Senza aver fatto grandi scuole "BOCCONIANI" penso che si potrebbero creare TANTI posti di LAVORO è un gran risparmio. " QUESTI PRINCIPI SI ADOTTANO IN FAMIGLIA" Lasciamo lavorare le persone che abbiamo dato fiducia è BUON LAVORO.

salvatore b., Oschiri (ot) Commentatore certificato 20.03.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Sembra impossibile.... ma é certo che hanno una grande faccia tosta! A cominciare dallo stesso D'Alema che non riesce a rendersi conto che non ne possiamo più di gente come lui... Cosa dobbiamo fare perché si rendano conto che devono almeno cambiare modi di pensare ed operare se proprio non riescono ad andarsene a casa!!! E' l'ingordigia che li sta rovinando... hanno già ottenuto enormi benefici personali ma non riescono lo stesso ad andarsene... ad accontentarsi.... vogliono sempre di più!! BASTA!!!

Maurizio Molinari, Selvazzano Dentro Commentatore certificato 20.03.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi giuro che a fare quel nome per la presidenza della repubblica mi viene la pelle d'oca.

ivano c (crespo), brembio Commentatore certificato 20.03.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

ORA IL PD STA CERCANDO DI FORMARE UN GOVERNO
E nonostante le dichiarazioni di Bersani stanno cercando di comprare alcuni grillini o in alternativa alcuni deputati PDL. È chiaro che faranno di tutto per monopolizzare tutte le cariche.È altrettanto chiaro che una delle priorità dovrebbe essere quella di cambiare la legge elettorale ma curiosamente di questo non ne parlano.....come neanche di altre urgenti questioni realtive alla situazione che sta vivendo il paese (e qui entra il taglio al finanziamento dei partiti che non fa parte dei famosi 8 punti = specchietto per le allodole)

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 20.03.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

IL PD CAMALEONTE (MA RIMANE SEMPRE PD!)
In questi giorni vediamo, un pò alla spicciolata, iniziative dei partiti, il PD in primis, che vengono poi riportate con precisione maniacale sui titoli dei mass media.
Sono delle misure parziali, insufficenti che hanno lo scopo di produrre roboanti titoli sulle testate "amiche" e che vogliono vendere quest' idea: anche noi partiti ci stiamo rinnovando e siamo diventati buoni e bravi.
2 obiettivi principali:
combattere il nemico con le sue stesse armi nel segno dell'eufemismo populismo = demagogia(ancora una volta quello che conta è come viene percepito)e magari risaltarne la "presunta incapacità o mancanza di esperienza" dei grillini e fagocitarlo.
L'altro obiettivo è quello di perpetuarsi senza dover dar conto delle proprie responsabilità.Il sistema elettorale e la pratica di lavoro delle Camere è in questo senso un meccanismo perfetto per arrivare a questa pratica conosciuta come inciucio.
Ecco perchè non dobbiamo dimenticarci che è importante che passi il messaggio: basta giochetti e chi sbaglia paga e va a a casa.
Questo principio vale per tutti.

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 20.03.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe la fine del nostro fantastico ma povero paese.
Dalema un arrogante e tracotante politico di basso profilo, perchè buttare per forza il paese nella violenza e nel caos.

paolo sara 20.03.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI nel PD-L hanno dimenticato gli insulti ai "grillini". Anzi non usano nemmeno più questo termine pensando in questo modo di tagliare il cordone che li unisce a Beppe . Isolare i deboli e colpire è il modo di cacciare delle iene PD . Sirene e poi Iene , questi Trasformers sono quanto di più viscido c'è e scivolare nella loro melma è un rischio concreto ! M5S for PRESIDENT !

marco duzz Commentatore certificato 20.03.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Se DALEMA facesse il presidente della repubblica il sottoscritto alla venerabile età di 64 anni se ne và da questa Italia a quel punto di m....a

francobimbi 20.03.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOOOOO, D'ALEMA NOOOOOOOOOOO,
FALLIMENTARE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, FALLIMENTARE LEADER POLITICO, HA SVENDUTO TELECOM E QUANT'ALTRO, IL SUO STILE POLITICO E' TUTTO UN INCIUCIO SOTTOBOSCO, D'ALEMA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NOOOOOOOOOOO, NON LO PERMETTETE E' L'OPPOSTO DELLA DEMOCRAZIA CREEREBBE UNA DITTATURA DI AMICI, D'ALEMA NOOOOOOOO

Marco_74 20.03.13 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Che ne direste di proporre Antonio di Pietro quale presidente della Repubblica? Sarebbe la felicitá di Berlusconi e vdremo se il PD sarebbe disposto a votarlo...

Lucio Zoppirolli Commentatore certificato 19.03.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalema al Quirinale?
Dio ce ne scampi e liberi.
Ma... dovesse farcela? Sicuramente farebbe aprire anche lì una sala bingo.

franco ., torino Commentatore certificato 19.03.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere dai 16 dissidenti chi è il meno peggio da votare come Presidente della Repubblica : D'Alema o Berlusconi ? Se la maggioranza del M5S dirà di votare il proprio rappresentante, voi naturalmente andrete democraticamente contro la maggioranza del Movimento e darete un voto di busdeculcoscienza a D'Alema ? (e chi è contro di voi è leninista...: non è che passerete tra le fila del busdecul Vendola ?...)

antonio amleto tomasi 19.03.13 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Auguri Beppe. Andiamo per ordine: se per caso andassimo a finire con baffetto a presidente della repubblica,sarebbe la fine di questa nazione.Mai e poi mai dare al pd anche la carica più alta, un Capo dello Stato. Allora guardando intorno non c'è nessuno dei politici, vecchi e nuovi, cosa facciamo? chiediamolo a Francesco, chissà ci illumina e ci manda un altro SALVATORE per la nostra bella Italia. Saluti Massimo C.

massimo cusumano 19.03.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'ALEMA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA?
MAGARI!!! UN PO DI VECCHIUME IN MEZZO A TUTTI STI GIOVANI FA BENE! IL SANTONE DEL PCI-PDS-DS-PD
MA CHE VADA AI CIRCOLI ANZIANI A GIOCARE A BOCCE , QUELLE VERE CHE LE NOSTRE GIA' LE HA ROTTE!!
stefano martinelli da carpi!

stefano martinelli 19.03.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Preghiera per Beppe Grillo
Caro Beppe con la tua eccezionale campagna elettorale hai dimostrato di essere il migliore in assoluto !
Il grandissimo consenso che hai raccolto è più che meritato e va oltre ogni più rosea aspettativa compresa la tua ne sono certo.
Ora però non avendo purtroppo la maggioranza assoluta che avrebbe consentito di realizzare il punto fondamentale del tuo programma, ossia : tutti a casa i politici dell’inciucio….! Credo che in qualche modo bisogna comunque sfruttare al massimo l’eccezionale risultato ottenuto !
Per esempio provando a prendere in considerazione la proposta del PD, magari rilanciando su alcuni degli 8 punti, in questo modo credo che da una parte si “farebbe fuori all’istante” il peggio della mala politica dell’ultimo ventennio e dall’altra si metterebbe alla prova dei fatti la restante parte !
Contrariamente si potrebbe verificare “Dio non voglia” un ennesimo inciucio PD / PDL magari con D’Alema al Quirinale (votato per acclamazione dal centro destra…) e la ri-resurrezione dello psiconano con annessa amnistia/salva condotto per i prossimi 7 anni !!!
Caro Beppe, se si verificasse una simile circostanza con chi te la prenderesti ?
TI PREGO FAI IN MODO CHE CIO’ NON ACCADA , TU PUOI !!!
Nicolò - un cittadino che crede fermamente nel cambiamento, ti augura BUON ONOMASTICO

nicolò greco 19.03.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

auguri beppe, o peppe?? auguri lo stesso

alfio massimino, campobello di mazara Commentatore certificato 19.03.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo e PDR a beppe Grillo ed ai dirigenti da lui indicati.Niente accordi con nessuno, prima si governa poi visti i risultati si discute.gli investimenti sui titoli Italiani da parte degli stranieri superavano il 60% ora siamo al 34%,fra poco ci butteranno fuori dall'euro.

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 19.03.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

La candidatura di D'Alema darebbe l'ennesima conferma che la casta non vuole proprio mollare,per continuare a fare quelle farse di facciata, dove in pubblico fan vedere che si contrastano e poi dietro le quinte si stringono la mano. Sarebbe il ritorno al futuro di un tempo passato che deve concludersi. Bisogna nel caso che ci fosse, contrastarla a tutti i costi!!!! Basta con i giochi di partito, diamo all'Italia un futuro a 5 stelle!!!!!

Paolo F., Solaro Commentatore certificato 19.03.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono già saturo ed anche leggermente nauseato dalla multiforme attività politica svolta in questi decenni da D'Alema. Non riuscirei mai a sopportare l'incubo di averlo come presidente della repubblica, senza andare incontro a delle gravi turbe nervose. D'alema, basta così, per l'Italia, hai già fatto abbastanza danni.

Roberto C., Novara Commentatore certificato 19.03.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
dai uno sguardo al curriculum di un buon Presidente:

http://trasmigrare.com/2013/03/19/un-presidente-politico-povero-e-onesto-esiste-un-presidente-politico-pobre-y-honesto-existe/

Si! Ma uno così dove lo troviamo?

Moreno - Ushuaia (Argentina) 19.03.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Beppe Grillo, berlusconi vuole andare nelle piazze, Gargamella spalma colla sulle poltrone,venga giu' e partiamo da Santa Maria Di Leuca, arrivati a Roma saranno gia' tutti scappati.

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 19.03.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici Bersani è riconosciuto da tutti come una persona onesta e capace. quindi è una occasione per tutti noi (italiani)dare fiducia ad un governo Bersani che sicuramente piacerà anche a M5S. Senza la FIDUCIA (prima fiducia) non si potrà fare nulla. Dopo, se non vanno bene le proposte del PD, il M5S può sempre togliere la fiducia, giusto ?
cerhiamo di essere intelligenti ma anche pratici..
acciamo insieme qualcosa per tutti quelli che non hano niente.. dico proprio niente..ne lavoro, ne cassa integrazione, ne sussidio prestazioni per invalidi.
abbiamo il dovere di farlo e anche velocemente.
un saluto a tutti..

aniello prisco 19.03.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad ascoltare qualcuno dei grillini eletti, capisco perchè Grillo non vuole che fiatino!!!!
Ragazzi, siamo combinati male, malissimo.
Per favore, tirate fino all'impossibile, ma un governo decente lo dovete fare, votare e poi condizionare.
Io vi ho votato, ma se buttate a mare l'Italia non avrete giustificazioni.

Pietro Scarpetta 19.03.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Beppe Grillo vai dal Presidente uscente e fallo andare in pensione al suo posto rimani tu,le linee aeree si intaseranno di prenotazioni di farabutti che partoni alle maldive.

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 19.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Non scherziamo sul Presidente della Repubblica.

Sicuramente non devo ricordarlo io chi è D'Alema e cosa ha fatto per far cadere il governo Prodi. Vi ricordate gli sghignazzi di cui è maestro?
Non dimentichiamo nemmeno che accolse Gheddafi alla fondazione Italiani europei.
E ancora quando gli si chiedeva quale ministero avrebbe ricoperto vista la sua non candidatura, in modo sprezzante rispondeva che per lui non era un problema aveva tante cose da fare.
Chissà se Papa Francesco lo riceverà data la carica nobiliare che ha ottenuto in Vaticano: è viceconte!!!

Grillini, questa volta siete pregati di mettervi di traverso, fatelo per 60milioni d'italiani.

Grazia Martino, Caravaggio BG Commentatore certificato 19.03.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente della repubblica deve essere Beppe Grillo, D'Alema passi le sue giornate sulle barche a vela ormeggiate a lido pizzo.

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 19.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'alema presidente della repubblica,si metta dietro la scrivania la foto con le molotof lanciate sulla polizia.mi trasferisco in svizzera.

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 19.03.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

No, no, no, D'Alema no.
Secondo me negli anni in cui è stato in Parlamento ha lavorato tanto e, giustamente, si deve riposare.
Che vada a casa e si riposi.
Di lui e della sua opera non sentiamo alcun bisogno.
Grazie D'Alema per quel che hai fatto ma ...non lo fare più!
VAI A CASA!!!

Riccardo Prosperi 19.03.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Tanti auguri di BUON ONOMASTICO Beppe!!!
Grazie di tutto.
Riccardo

Riccardo Prosperi 19.03.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EMMA BONINO!!

Mario C. Commentatore certificato 19.03.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, grazie. D'Alema ha già dato.

Mario C. Commentatore certificato 19.03.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

D alema presidente ? Maiiiii! Proporrei la Bonino!!!!!!!!!!!!!!!

Perla Maria Fiumani 19.03.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

neanche se me lo chiedesse Francesco, e S.Francesco!
sarebbe la vergogna dell'italia! stiamo riuscendo a realizzare un sogno, un utopia, non facciamo cazzate!! la chiesa ha dimostrato che si può cambiare, noi non saremo aiutati dallo spirito santo ma usiamo il buon senso!
lucio-vitali

lucio v., sanseverinomarche Commentatore certificato 19.03.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema....utile a questa nazione, esattamente come lo sono i sindacati! Eliminare i sindacati, sarebbe un gesto di rispetto nei confronti dei lavoratori che negli ultimi 20 anni si sono visti spogliati della metà dei diritti acquisiti negli anni 60 e 70! I sindacati prendono in media 11€. al mese da ogni iscritto (12 milioni x 12 mesi + 11€. Provate a farlo), non hanno l'obbligo di bilancio, non pagano IMU, prendono soldi dallo stato, fanno accordi con le aziende in crisi, se ti rivolgi a loro COME ISCRITTO per espletare una pratica di recupero TFR da un'azienda in crisi, ti chiedeno il 5% dell'importo, se non sei iscritto il 10%, vai al loro CAF e devi pagare anche se sei iscritto ecc.ecc. Qualcuno mi dice a cosa servono che non possa fare un qualsiasi ufficio legale del lavoro???

Enzo M., Padova Commentatore certificato 19.03.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema Presidente della Republica ? Ma nemmeno per sogno.
Molti anni fa questo era onorevole e stava nelle case popolari pagando poco il pigione al mese.Questo scandalo uscì fuori subito Mentre al suo posto poteva benissimo usufruire uno studente oppure qualcuno che non poteva permeterselo di pagare di più di quella somma.
Fare presidente a Massimo D'Alema e come fare presidente della Republica a BERLUSCONI.
CIAO BEPPE
MARIO .

mario mosca 19.03.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

A PEPPE PENSA A QUELLI CHE NON CE LA FANNO PIU A TIRARE AVANTI E CHE SI SUICIDANO.
CE L'AVRAI TUTTI SULLA COSCIENZA.
MA A TE CHE TE NE FREGA, FARAI UN'ALTRO GIRO INCAPPUCCIATO SULLA SPIAGGIA DOVE HAI LA VILLA.
A PROPOSITO, MA COME HAI FATTO A COSTRUIRTI LA VILLA SULLA SPIAGGIA.
MA QUESTE SONO ALTRE COSE.
CI SEI ARRIVATO IN PARLAMENTO ED ORA DATTI DA FARE CHE SE SI RITORNA A VOTARE PER COLPA TUA IL TUO MOVIMENTO SPARISCE, NESSUNO TI VOTA PIU.
SMETTI DI FARE IL COMICO E COMINCIA A FARE LA PERSONA SERIA.
VUOI IL 100 PER 100, MA CHI TE LO DA, MICA SEI NAPOLEONE O NO .
E PO SE SEI DEMOCRATICO, COME VAI DICENDO, IN DEMOCRAZIA NON COMANDA UNO SOLO.

salvatore maddaluno, roma Commentatore certificato 19.03.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stimo attenti a metter tutto sotto il profilo dell'inganno e della trappola. Ci sono in scadenza problemi importantissimi per la vita del nostro paese e della ripresa. A giugno scade l'IMU che, cosi com'è, sarà a ncora più gravosa sopratutto per le industrie, con un il risultato che saranno costrette ancora a rifarsi tagliando magari ancora posti di lavoro. Quindi questo è un argomento da trattare subito per la sua modifica. A luglio, se non si prendono provvedimenti prima, ci sarà l'aumento di u n punto dell'IVA, altro aggravio per le famiglie. Sempre verso Giugno/Luglio, entrerà in vigore la TARES, tassa sui rifiuti onerosissima, quindi ancora un costo sulle famiglie. Sta per scadere la cassa integrazione per moltissimi lavoratori e non ci sono i fondi per rifinanziarla. Se non si da vita al più presto ad un governo tutto questo non si potrà fare, oltre a tutti gli altri provvedimenti: finanziamento ai partiti, riduzione dei parlamentari, conflitto di interessi ecc.
Con questa continua politica di rifiuto state danneggiando solamente la parte più povera dell'Italia. Non lavorare per la risoluzione dei problemi sopra detti è (questo si)mancare alle aspettative di tutte quelle persone che hanno veramente creduto che qualcosa si poteva cambiare.
Ragionate o altrimenti i parlamentari e senatori del movimento non potranno più girare per strada a testa alta, dovranno nascondersi.

Elvira Morganti Commentatore certificato 19.03.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me sembra che questa storia della nomina dei presidenti di camera e senato ci stia facendo perdere di vista l'obiettivo vero. Stanno li a dare tempi di intervento e controllo che non ci siano intemperanze in aula, ma molto di più non fanno pur essendo la 2 e 3 carica istituzionale. Sono le teste pensanti che vanno tagliate, va evitato che riescano ancora ad avere voce, una volta ottenuto il consenso lasciano che chi ha fatto quel che gli è stato chiesto si mangi tutto quel che c'è da mangiare.... ma devo farvi un esempio tanto per essere chiaro, ER BATMAN DE ANAGNI....lo ricordate si? E quanti come lui hanno mangiato quello che con il nostro sudore è finito nelle casse dello stato..... non distraiamoci, l'obiettivo deve essere l' altro

claudiop 19.03.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me nessun politico al quirinale ma un cittadino sopra le parti.A me i soliti politici che pur di arrivare alle poltrone mi hanno stufato, proponiamo qualche nome in rete e poi portiamolo a votazione.
Non cadiamo nella trappola appena avvenuta con la nomina del presidente del senato ma stiamo uniti.
Purtroppo quelli che sono lì sono dei marpioni e riescono a fare inciuci coprendo le carte in tavola,vedrete che tra qualche giorno faranno ancora qualche giochino per metterci in difficoltà
Stiamo attenti a Monti che sotto sotto inciucia più degli altri e con le sue schede bianche comanda il gioco assieme agli altri marpioni. Stiamo attenti ai doppigiochisti .

fausto bottelli 19.03.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema presidente della repubblica? E' comico che lo si possa solo pensare.
E' stato il primo politico italiano, presidente del cdonsiglio, a proporre l'eliminazione dell'art. 18.
Ma di cosa parliamo.

pasquale p., roma Commentatore certificato 19.03.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, fammi capire: D'Alema no. Ok, non c'è discussione.
Ma Grasso e Boldrini nemmeno: sono foglie di fico.
Un altro personaggio tipo questi al posto di D'Alema sarebbe altrettanta foglia di fico ai tuoi occhi, immagino.
E allora? L'altra opzione quale sarebbe, oltre al "tanto peggio, tanto meglio"?

fernando pino Commentatore certificato 19.03.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
Vorrei segnalare l'Affaire Schulmers dell' Alto Adige ai danni della indipendenza della Magistratura. Il dott. Schulmers, magistrato della Corte dei Conti,ha indagato il potente governatore-feudatario della Provincia Autonoma di Bolzano, Durnwalder ed è stato a sua volta indagato per oltraggio a capo di Stato dopo aver denunciato ingerenze illecite da parte del potere di Roma a favore di Durnwalder della SVP.
L'Affaire Schulmers mi sembra simile se non uguale all'Affaire Ingroia con la differenza che nel primo caso il dott. Schulmers ha lasciato il fascicolo Durnwalder, nel secondo il dott. Ingroia fu esiliato in Guatemala.
Napolitano, capo del CSM, si è sentito offeso dalle accuse del dott. Schulmers ma non dalle offensive parole di Durnwalder"Me ne frego della Corte dei Conti" .
La figura del Presidente della Repubblica è effettivamente una questione delicata. Il presidente può a difesa dei probabili reati a lui ascrivibili, entrare in campo a sostegno di offese al cittadino e alla Costituzione.
Segnalo questo ennesimo attacco alla Costituzione e al rispetto del cittadino e ti prego di muoverti anche in Alto Adige per denunciare fatti di cui nessuno parla nè telegiornali, nè giornali, nè i talk show semplici esercitazioni scolastiche fatta eccezione per IL FATTO QUOTIDIANO.
Sii il cane mastino a difesa dei cittadini italiani e cerca di rifare dalle fondamenta un altro Parlamento.
Coraggio, come dicono i francesi.
Rossella Campiti Ardito

Rossella Campiti 19.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Non concordo affatto con la rigida posizione di chi sostiene che non si deve fare "Nessun Accordo" con alcuno. E mi spiego.

In democrazia, come nella vita ed in particolar modo in politica, si "devono" sempre fare degli accordi, altrimenti è meglio che si vada a fare o gli eremiti o i "dittatori" nel terzo mondo.

In democrazia ed in politica si "deve" dialogare e trattare, ma rispettando "sempre" due regole base:

1) Fare sempre e solo gli interessi dei cittadini e del proprio Paese, senza alcun tornaconto personale.

2) Agire sempre e solo con onestà, legalità e trasparenza per il bene comune e mai per il proprio.

Per cui si "deve" avere "sempre" il coraggio di agire, operare e fare delle scelte chiare e trasparenti, trattando con tutti a viso aperto, con coraggio, a testa alta, ma "sempre" nel pieno rispetto delle 2 Regole che abbiamo appena detto.

Se si rimane fermi e non si fanno le scelte giuste e ponderate nell'interesse dei cittadini e del proprio Paese significa o che si è stolti ed imbecilli, oppure si è dei veri e propri delinquenti.

Ad esempio, quando Berlusconi ha fatto votare dalla sua maggioranza parlamentare le Leggi ad personam per ridurre i tempi di prescrizione dei suoi processi, oppure che Ruby, la prostituta minorenne sua amica, fosse la nipote del Presidente egiziano Mubarak, ha compiuto delle azioni "delinquenziali", da vero e proprio delinquente e farabutto e non già da stolto ed imbecille.

Quando, invece, i "cittadini" del M5S hanno votato scheda bianca anziché Grasso, rischiando di far eleggere Schifani alla seconda carica dello Stato, io "spero vivamente" che siano stati solo degli imbecilli e non dei grandi farabutti.

Il momento che viviamo è delicatissimo, è a rischio la democrazia e la pace sociale e non va sottovalutata la minaccia di colpi di coda in piazza fatta da Berlusconi e dai suoi farabutti sodali.

Bisogna tenare alta l'attenzione con gli occhi bene aperti, senza sottostimare il pericolo.

Auguri a tutti noi.

Ad maiora

girone vigoso 19.03.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a me piacerebbe Emma Bonino alla PDR. E' sempre stata tra quei
pochissimi (in questo momento non me ne sovviene neanche uno, tra quelli
ancora viventi) che NON mi hanno fatto - da sempre e/o prima o poi -
chiaramente ribrezzo.

Elio Subini, Roma Commentatore certificato 19.03.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema non è internazionalmente credibile.
Vi è il fondato rischio di trovarci Monti come Presidente della Repubblica ????
Sarebbe una beffa enorme per chi ha votato Grillo.
Personalmente preferisco Berlusca: almeno è faceto.

Comunque, a parte le battute, d'Alema è pericoloso, perché avremmo tre cariche dello Stato in mano al PD.
Sarebbe accettabile un sinistro alla Presidenza solo se i grillini avessero in mano la Camera.

Paolo Cantelli 19.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Non ci cascate: ora fanno girare voci di persone improponibili e, al momento opportuno, tireranno fuori la foglia di fico cosicché, alla luce dei nomi precedenti, apparirà più lucida che mai. Una foglia così lucida attrarrà inevitabilmente voti (vedi elezione di Grasso). Sono sincero: dubito che il M5S ce la farà: si sbrindellerà e in parte verrà assorbita dalla nota politica, sotto i colpi, furbeschi e bassi, dei soliti marpioni politici. Non certo a causa della, apparente, intransigenza di Grillo.

Maurizio Muschitiello 19.03.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

addavenì ....
e ci manca anche lui, vai...

cristina franchini 19.03.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei che adesso fossimo noi a nasconderci dietro una foglia foglia di fico, perché di quello si tratta D´Alema.
Beppe, ti rammento che qui non stiamo parlando di cariche istituzionali passeggere che decadono con la legislatura. O di un governo che parimenti si può cambiare in ogni momento. Qui si tratta di un potere che dura SETTE LUNGHISSIMI ANNI e che solo madre natura o una rivoluzione armata può sostituire!
Beppe, te lo dico con l´anima in mano,
"mettiti al tavolo pure col diavolo, proponi dei nomi. Per carità: FALLO!"

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 19.03.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

E' dall'interno che bisogna combattere gli inciuci e la casta dei partiti,sono sicuro che i senatori e deputati del movimento 5 setelle si daranno da fare per fare pulizia e trasparenza mettendo il fiato sul collo a questi inciucioni,e senza correre li faranno sparire dalla circolazione....forza ragazzi! La vera rivoluzione pacifica è cominciata!!

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE PROPRIO DOBBIAMO ELEGGERE UN MAFIOSO ALLORA TANTO VALE ELEGGERE PRESIDENTE BERLUSCAO ,ALMENO C'E' DA SPERARE CHE ESSENDO PIU' VECCHIO NON GIUNGA ALLA FINE DEL MANDATO!
ROBERTO STIFANO

ROBERTO STIFANO, roma Commentatore certificato 19.03.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema e l'uomo giusto, così potremmo insabbiare, se non lo stiano già facendo, anche il caso MPS. Al governo suggerirei Mussari & C.

Giuseppe parnoffiGiuseppeParnoffi (giparnoffi), Mercogliano Commentatore certificato 19.03.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Gessica Rostellato.

Il Significato della stretta di mano puo essere falsificato e percio tutti quelli che si sentono offesi o lo vedono come maleducazione leggete qui:

http://www.dizi.it/ipocrisia

ipocrisia 1 (sf.) 1 Simulazione di buoni sentimenti o buone qualità allo scopo di ingannare o per farsi benvolere; doppiezza, finzione, fallacia. ~ falsità. <> schiettezza. 2 Atto da ipocrita. ~ conformismo, perbenismo. 3 -simulazione di buone qualità o di buoni propositi attraverso azioni o atteggiamenti falsamente virtuosi, per ingannare qcn. o per ottenerne i favori: condannare l’i. diffusa, l’i. dei falsi devoti, nascondere qcs. sotto, dietro la maschera dell’i. | comportamento o discorso da ipocrita: non sopporto tutte queste ipocrisie

----------------
http://tinyurl.com/cq25lfm

La stretta di mano: un rituale antico e allo stesso tempo molto attuale che avviene quando due persone si presentano per la prima volta o si salutano di nuovo ma non hanno ancora troppa confidenza.

La stretta di mano ha il duplice scopo di mostrare cordialità ma allo stesso tempo definire il territorio invitando l’altro a stare alla giusta distanza.

Quando diamo la mano il modo in cui lo facciamo parla di noi, è stato infatti dimostrato che il modo di stringere la mano generalmente non cambia nel tempo e rappresenta una parte della nostra personalità.

La stretta di mano “migliore” è quella salda e decisa che denota una giusta personalità e sicurezza.
Se però stringi la mano in modo eccessivamente forte è sintomo di aggressività e un po’ di esibizionismo.[...]

----------

morale della favola?

Meglio non stringere la mano se dentro non ti senti di essere ipocrita!

Si puo anche salutare una persona e se non si stringe la loro mano non si puo dire che sei maleducato/a visto che anche i mafiosi stringono le mani dei politici e viceversa.

Mi volete dire che questo comportamento rende un mafioso (che ha ammazzato ) una persona educata solo perche ha stretto la tua mano?

john buatti Commentatore certificato 19.03.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Voglio Bisio come presidente della Repubblica!!!!!!!
Scherzi a parte, D'Alema NOOOO . Mi piacerebbe fosse qualcuno super partes non politico, un personaggio che incarni i valori degli Italiani che storicamente sono stati apprezzati da tutti, eleganza, signorilità, integrità, intelligenza e cultura. Esiste?

Esther ., Catania Italia Commentatore certificato 19.03.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, ti invio un semplice e caloroso auspicio, non scambiamo per un questore e/o una vicepresidenza una accettazione di governo PD, ne va della nostra sopravvivenza, inoltre mi sbaglierò, ma da infami quali sono non mi meraviglierei se le indiscrezioni su D'Alema fossero fondate, sarebbe oltre che infame anche una iattura, i dinosauri vengono fatti rientrare dalla finestra dopo aver simulato l'uscita dalla porta, SI VOTA CONTRO E BASTA.

Massimo D'Agostini (adelino1951), Somma Lombardo Commentatore certificato 19.03.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

No linciaggio dei nostri senatori , solamente diminuire il periodo di impegno istituzionale che costoro si assumono, e assolutamente i nostri rappresentanti non debbono accettare più di mille euro al mese per il loro impegno politico !!!

giannino Ferro Casagrande, Trieste Commentatore certificato 19.03.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

NOOO!!! è solo un incubo !!!!
E' uno degli incubi della dirigenza PD, che non è più dirigenza di un partito ma solo conduzione di affari per delega da gruppi di potere.
D'Alema ha sempre giocato al burattinaio, ne ha la grinta e, credo, la cinica passione.
E' bene avvertire: ma la speranza che l'avvertimento sia recepito è molto vana.
Vero !! c'è il rumore di quelli che non hanno creduto di dover votare !! un rumore importante ed è quello che conterà al prossimo turno.
State calmi e....sedetevi sulla sponda del fiume, li vedrete passare uno ad uno !!!

antonio silvestre 19.03.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Peggio di lui solo Andreotti Craxi e Berlusconi. E forse neppure tutti loro, è l'anima nera del PD.
Mi inorridisce anche solo il pensiero.

Pierino_La_Peste 19.03.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la TRAPPOLA del Senato e il PERDONO mi aspetto che anche col Presidente vi farete "intrappolare" e voterete D'Alema ( o Prodi)?
Presidente della Camera PD, Presidente del Senato PD, Presidente della Repubblica ? Ci saranno altre trappole e altri perdoni ad ogni legge e ad ogni proposta, quando ad esempio il finanziamento pubblico ai partiti,che è diventato rimborso elettorale, diventerà contributo alla politica (o qualcosa di simile)?
Rilevo con tristezza e rammarico che l'apriscatole posato sugli scranni del Parlamento rimane drammaticamente e ancora una volta rivolto verso chi vi ha eletto credendo alle vostre parole ma soprsatutto credndo di cambiare veramente.

Paolo Loda 19.03.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Archiviamo il mezzo ruzzolone..al Senato..e vorrei congratularmi con Beppe per la nomina di Messora e Martinelli due "scout" dell'informazione di ottima qualità!...spero che la Platea dei collaboratori di spessore si "allarghi" per dare un aiuto ai ragazzi in parlamento!
Purtroppo non è la prima volta che si può cadare per il "FUOCO AMICO"..
Io ieri ho fatto due nomi per la PDR Emma Bonino e antonio di pietro...poi seguendo gli sviluppi della situazioni politiche delle ultime ore concordo con te...PDL e PD hanno già l'accordo in tasca.
L'analisi che ho fatto è questa: nelle ultime due settimane c'è stato una sorta d'armistizio, tra vertici dello stato,PD e PDL,in merito alle vicende del cavaliere..in particolar modo dopo l'incursione al tribunale di Milano.
Subito dopo il Tribunale di Milano ha iniziato ad accettare in automatico il Legittimo impedimento, poi c'è stata la Nomina di Grasso al Senato, che mi pare sia una figura "indipendente" all'interno della magistratura, poi ieri di botto è arrivato "visita parenti per ingroia", deferito sotto cons.disciplinare dal Ministro Severino..mmmhh..
Ho l'impressione che Grasso potrebbe essere destinato al colle e che il sua nomina al senato sia stato un test...a questo punto potrebbe messo in corsa per la PDR..e il PD mettere in PALIO la poltrona del SENATO..in questo caso ci metterebbero in difficoltà noi e aprirebbero al PDL..correggetemi se sbaglio!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 19.03.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

EMMA BONINO FOR PRESIDENT
E' il momento ,non si può stare ad aspettare ,lo squallido spettacolo di appropriazione dimostrato con l'elezione dei Presidenti di Camera e Senato lo suggerisce chiaramente, FACCIAMO UN NOME ,il MOVIMENTO HA IL DOVERE DI FARE UN NOME ,rischiamo di ritrovarci un "presidentino".
Non fatemi pentire di aver votato M5S.
Non possiamo fermarci a DARIO L'HA detto chiaro ,il Quirinale non è il mio traguardo.
Ripeto non stiamo a guardare ,a fare melina, e intanto essere tutti SBEFFEGGIATI, eletti e votanti,non sono e non mi sento un cretino,e penso senza peccare di presunzione che siamo in TANTI a pensarla così.
BONINO EMMA FOR PRESIDENTE.

serafino scavante, boca Commentatore certificato 19.03.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE NELLA TRASMISSIONE > CHE D'ALEMA POSSA ASPIRARE A DIVENTARE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA . QUESTE SOLO IPOTESI CHE SIMILI PERSONAGGI POSSANO ASPIARE A DIVENTARE ,ANCHE SE CON DIVERSA GRADUAZIONE DI GIUDIZIO, PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA INDICA IN CHE STATO COMATOSO SIA LA POLITICA ITALIANA. UNA GRANDE FORZA COME IL M5S DEVE SOLO IMPEGNARSI E CONTROLLARE CHE LE COSE CAMBINO E CHE IL PARLAMENTO APPROVI BUONE LEGGI DI PROFONDO CAMBIAMENTO. IN TUTTO QUESTO > NON DEVONO ENTRARCI ED OGNI SINGOLO PARLAMENTARE DI QUALSIASI FEDE POLITICA DEVE ASSUMERSI LA RESPONSABILITA' DEL PROPRIO OPERATO RISPONDENDONE SOLO AI PROPRI ELETTORI.

CAPOCCIA UMBERTO 19.03.13 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Escludiamo d'Alema... Abbiamo bisogno di una democrazia autentica Potrebbe andar bene Rodotà o Corradino Mineo? In avvenire potrebbe andar bene un Grillino che rappresenti i cittadini per un Italia nuova. E poi sette anni per un presidente della Repubblica sono troppi, troppi.


Ho la stessa età di baffetto. Mi ricordo benissimo quando a Roma baffetto alloggiava a sbafo in immobile statale.
Ricordo benissimo quando ci ha portato in guerra nella ex Jugoslavia senza minimamente interpellare il Parlamento.

MA VOGLIAMO SCHERZARE?

Un Presidente deve essere una persona corretta innanzitutto, un intrallazzatore della politica con la p minuscola lasciamolo nella sua bella barca!!

Giovanni G., belluno Commentatore certificato 19.03.13 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che non ci sia un cortocircuito nei loro cervelli. D'Alema? per carità. Un silvioto? per amnistia.

Ben Monaco 19.03.13 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Archiviato il mezzo inciampo in buona fede, ora viene il bello, forza e coraggio ce ne sarà bisogno, e anche un pò di fantasia che non guasta mai.
Mi sento scivolà qualche sorpresa bona, magari un presidente indicato dal cittadino Beppe Grillo e perchè no, magari proprio lui.

Andrea Bottai, Pisa Commentatore certificato 19.03.13 04:23| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A : Dr.BOCCASSINI,Dr.GRASSO,Dr.STRADA Gino,Don CIOTTI,S.D.I.ALLARME PERICOLOSITA' SOCIALE OLTRE IL LIVELLO DI GUARDIA PER LO " PSICONANO", il QUALE ,MINACCIA di PORTARE LA BATTAGLIA"GUERRA"nelle PIAZZE ITALIANE.L'ALLARME E' OLTRE IL LIVELLO DI PERICOLOSITÀ SOCIALE!LA MINACCIA E ' A LIVELLO MAZIONALE,EUROPEO e MONDIALE.VI PREGO DI PROCEDERE A FERMARE QUESTO INDIVIDUO (gia' pluricondannato),TRAMITE L'ARRESTO IMMEDIATO. FERMATELO!!! PER L'ITALIA e il MONDO INTERO! Grazie in nome degli Italiani.

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 19.03.13 02:07| 
 |
Rispondi al commento

CAPO DELLO STATO PDL???!!???

Non è che silviuccio poi si farà "graziare"?

Salvo Messina 19.03.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il pericolo dell'abolizione o quasi del finanziamento pubblico dei partiti, meglio trovare subito un bel posto per l'inventore del lavoro interinale. D'Alema presidente della Repubblica!
Lui sì che è un pericolo per la democrazia, non Beppe Grillo.

Aristide Bresciani 19.03.13 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Non leggo mio mess inviato ieri...forse viene fatta
una "scrematura"?
Mi piacerebbe saperlo.
Grazie
Gabriella B.

Gabriella Balletto 19.03.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a Tutti, proporrei di dare bando alla gogna mediatica nei confronti dei Ns. parlamentari.
E' il momento di dimostrare agli elettori e all'Italia intera che i 5S sono in grado di essere costruttivi e propositivi e in grado di soddisfare le aspettative prefissate. Pertanto, anche noi che scriviamo in tutta tranquillità domestica, incominciamo a smorzare i toni: cerchiamo di suggerire e non crocifiggere con i ns. post.
Propongo la candidatura a Presidente della Repubblica di GINO STRADA il quale oltre ad essere al vertice della rettitudine NON E' MAI STATO CONNIVENTE CON IL PARLAMENTO E GOVERNO ITALIANO. Ritengo che anche la Emma Bonino sia degna di menzione ma abbia, per troppo tempo, calcato la scena politica. Non oso pensare alle chiaccherate candidature dei pidimenoelle Dalema Finocchiaro o alri: sarebbe la volta che potrei decidere di lasciare l'Italia.
A tal proposito vorrei qualche parere. Grazie Roberto

ROBERTO D., Asti Commentatore certificato 18.03.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non vorrei mai vedere dalema presidente.

domenico MASTROPIETRO , nichelino Commentatore certificato 18.03.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Chi è il pozzo di scienza che ha scritto - nell'articolo che stiamo commentando - che il Presidente della Repubblica ha poteri da monarca??????????????? Un'occhiatina alla Costituzione non farebbe male!

Rosetta Carlomagno 18.03.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la cas dell'INPDAP sta sempre cercando alloggio? Questa è ancora peggio. Qui non sarebbe Lui a pagare ma lo pagherebbero profumatamente.
Per favore, No. Diamogli un alloggio dello IACP, forse si accontenterebbe ugualmente.

vincenzo ibba 18.03.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

So che non centra niente,ma io vorrei sapere : perchè ghedini,brunetta e tanti altri hanno ......LA SCORTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!! CAZZZO !!!!!!BASTA SCORTE !!!!PORCA DI QUELLA TROIA !


Credo che sia il momento di sapere quale sia il candidato Presidente della Repubblica, da parte del Movimento 5 Stelle....è l'ex giudice Di Pietro, come affermato da Beppe Grillo oppure l'attore Dario Fo?

Paolo Orofino 18.03.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è ora di iniziare a fare qualcosa mi sembra non stiamo a guardare i soliti noti fare già mezzi inciuci se sono li da 30 anni vuol dire che la furbizia non gli manca.Gli italiani hanno la mente corta dimenticano subito quello che il movimento ha già fatto per i rimborsi e per lo stipendio dei propri parlamentari . Ho idea che troveranno un accordo per non andare alle elezioni anticipate non gliene frega niente di perdere la faccia basta che hanno il posto in poltrona.Siamo conciati troppo male per sopportare anche se per 2-3 anni(faranno di tutto per andare d'amore e d'accordo il più tempo possibile non credo duri solo 6 mesi) un governo PD-PDL con D'Alema?presidente della repubblica.Fatti furbo anche te Beppe alleati te col Pd tempo 3 mesi lo fai cadere tanto di sicuro non manterranno le promesse fatte la scusa ce l hai sei sicuro di avere le elezioni anticipate.Con PD-PDL assieme no e riusciranno a farsi decreti ad hoc per loro durante l alleanza

Disco Disco, milano Commentatore certificato 18.03.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutta questa storia si è amplificata, non so se a favore o a sfavore del movimento, comunquesia questa separazione tra chi è a sostegno dei senatori e di chi li vuole fuori, ci ha portati a riflettere sulla politica, e su temi importanti, e il merito puo essre solo di grillo, che che se ne dica.
Io sono uno di quelli che lo ha criticato, in quel post ho intravisto un po' di livore, misto a prepotenza, però devo dire che il rispetto delle regole è importante soprattutto per un movimento come questo,(sempre nel rispetto della costituzione) spero che la sorte di quei senatori venga rispettata dagli iscritti che voteranno online (a questo punto obbligatorie, se richiesto dai gruppi parlamentari, mettendo in pratica il concetto di democrazia dal basso), e che queste situazioni in cui non si sa chi e cosa è stato deciso non si ripetino più....E adesso di nuovo tutti uniti, che siamo all'inizio!!!!!

Jacopo Giuliani 18.03.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento

fuori dagli schemi di partito, dovremmo proporre come presidente della Repubblica il Prefetto Anna Maria Cancellieri, attuale Ministro dell'Interno

Nicola Zambetta Commentatore certificato 18.03.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Nel post leggo: Non è ufficiale, nemmeno ufficioso ma è molto plausibile. Quindi è solo una mera opinione di chi scrive.
D'alema non si è neanche candidato al parlamento. O avete informazioni "segrete",che proprio per la "trasparenza" che vi contraddistingue sarebbe bene rendere pubbliche, oppure sparate cazzate.......

Monica M., Cesena Commentatore certificato 18.03.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto un commento alle ore 20. Ho ricevuto e-mail di conferma. Niente pubblicazione . ore 22e 40

Francesco Giglio 18.03.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

baffino o il nano,atroce dilemma,
ma x il movimento una vera manna caduta dal cielo xke + sono impresentabili + il popolo si ribellerà e appoggierà il movimento, sempre che Grillo riesca a controllare i cittadini senatori e onorevoli soprattutto quelli del sud

ballantaine 18.03.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

"Vacciano ha dimostrato che è un cittadino onesto,leale e trasparente oltre che sincero ed in buona fede". Che significato hanno queste parole?.Io credo che "le regole",vadano rispettate, se invece "voi credete di aver preso "coscienza", e di liberarvi da chi vi ha prevaricato(Beppe-Casaleggio),allora vi posso dire che state prendendo un "grossa cantonata", ed il risveglio alle prossime elezioni sarà ancora più duro. Il macchiavellismo della partitocrazia è molto più subdolo, di quello che "voi "possiate immaginare". Pensate, veramente "che siano delle mammolette", che si facciano cacciare dalla loro "casa", solo perchè avete la faccia pulita , o vi piace la musica e amate gaia. Premesso che anch'io penso che l'elezione Grasso, sia migliore, certo non posso "dire" che il colpo di testa dei senatori dissenzienti sia una bazzecola, o pinzellacchere. Neanche voglio, la testa di coloro "che ingenuamente ci sono cascati, come merli". La cosa che si dimentica "e che il movimento ha detto di essere qualcosa di diverso dai partiti". Pare che molti, se ne siano dimenticati.I commenti che ho letto che giustificano l'operato dei "dissidenti", sono fuorvianti e cercano di portare fuori strada "il movimento". Questi non vogliono la democrazia-orizzontale, ma l'oligarchia dell'autocoscienza. Cioè coloro che in nome di "tutti" votano secondo coscienza.Riflettiamo sulla considerazione che uno, vale uno. Che cosa vuol dire: "la regola che 1, vale più della maggioranza"??. Allora dobbiamo fare una deroga allo statuto, e dire che: "un 1 che si senta "in coscienza",di valere più della "maggioranza", può decidere per "tutti gli altri che diventano degli zeri".Significa che non dobbiamo più scegliere a "maggioranza",basta che uno lo dica di aver votato secondo "coscienza", e ci prostriamo al suo volere. Occorre sempre ricordarci, da dove "viene il movimento", se ce lo dimentichiamo, siamo degli ingrati, e credo che la faziosità vada indirizzata "verso chi ci ha governato,e non verso ...

Vincent C. 18.03.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Perché quando vi incazzare non cominciate dalla Destra che fa molto più. Schifo

Antonio Panza, Pescara Commentatore certificato 18.03.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché non c'é depositato nessun disegno di legge del M5s? gli altri, la casta, ne hanno presentato giá 200. Di tutte le compagini. Io ho dato il voto al 5s per scardinare il parlamento con le leggi, non con i forconi. Come mai questo silenzio?
Qualcuno mi spiega questa strategia?
Anche con le leggi diciamo sempre di no a tutto e tutti?
Ma allora cosa siete stati eletti a fare?

carmelo a., cagliari Commentatore certificato 18.03.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono un cittadino non proprio di giovane età che ha sostenuto e perorarato le idee e gli slogan del M5S durante la scorsa campagna elettorale e il risultato , non certo per mio merito ma per la bontà delle idee proposte è stata buona.Ora però è il momento del realismo e di portare a casa qualcosa di concreto delle idee proposte.Penso che dicendo no a tutto e a tutti non si vada molto lontano pur avendo avuto un buon consenso.
Dall'analisii del voto buona parte dei consensi sono arrivati da delusi del PDL+Lega, ed in parte del PD. Ora però è il momento di"pagare" chi ti ha dato questo consenso altrimeni si rischia che ritornino ai rispettivi luoghi di provenienza, il problema è come!.Il M5S dice di andare a votare al più presto, ma io chiedo: con che legge elettorale? L'attuale legge elettorale è congegnata su misura per favorire chi l'ha fatta e quasi sicuramenteandando a votare con questa legge anche la prossima volta non ne uscirà nessuna maggioranza in grado di governare.Diciamocelo chiaramente e senza mezzi termini coloro che preferiscono la merda alla Nutella ,purtoppo in questo paese sono ancora tanti.Quindi cosa realisticamente suggerirei di fare: un accordo a scadenza con il partito di maggioranza relativa attuale ( 6 mesi o giù di li) giusto il tempo tecnico per cambiare quelle leggi fatte ad personam che impediscono un reale funzionamento della democrazia, come ad esempio attuale legge elettorale, leggittimo impedimento, conflitto d'interessi e quant'altro.Dopo di che si vada si a votare e vinca il migliore che possa finalmente governare con una maggioraza certa e sicura senza tutti i compromenssi e lacciouoli dell'attuale legge o leggi in vigore. Che ne pensi ? é cosa sensata e realistica?
Nereo G.

Nereo Gasparet 18.03.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sto seguendo la trasmissione Otto e mezzo con fastidio.La voce della biancofiore parlamentare della pdl mi sta urtando il cervello e allora mi sono venuto in mente - mentre ascolto questa parlamentare telecomandata e teleguidata-,le dichiazrazioni di berlusconi fatte a porta a porta (con il vergognoso silenzio di bruno vespa) su Eluana Englaro"ricordo che "Eluana Englaro è una bellissima ragazza,mi dicono che ha anche le mestruazioni".questo disse berlusconi. Io ricordo ai più giovani che Eluana Englaro era una ragazza in coma da 17 anni,mantenuta in vita da macchine e tubi,fino al giorno in cui il papa decise che i tubi andavano giustamente staccati.Parliamo di un padre e di una figlia.E parliamo di un losco personaggio - berlusconi- che con cinismo al limite del nazismo,fece quelle affermazioni su una ragazza da 17 anni in coma.
Caro Beppe capisco il mandato degli elettori,la casta,ladri e regime,la corruzione,capisco proprio tutto.Non a caso ti ho votato.Ma capisco anche che il mio ed il tuo paese,per la prima volta dal dopoguerra ha la possibilità di cambiare,di far vedere ai giovani,ai ragazzi,alle famiglie,ai lavoratori,ai pensionati,finalmente un pò di sole.E questo sole solo tu glielo puoi far vedere.Sfida il PD CHIAMA TE BERSANI, SFIDALO,
proponi lui un programma che non ti faccia mettere
in discussione il rapporto con chi ti ha votato.
SFIDALO per cambiare il paese.Hai la possibilità di far sparire,far DIMENTICARE AGLI ITALIANI
il ricordo di quelle frasi su Eluana.Basterebbero quelle frasi per convincerti a cercare,a sfidare il PD e alla fine a farci un accordo per cambiare
il paese di Eluana.Capisci che se sfidi il PD,forse darai a bersani la forza di togliersi definitivamente dalle scatole i d'alema,i violante,i veltroni,i latorre.Nella vita bisogna saper vincere non stravincere.Facci dimenticare quelle orrende parole su Eluana,la ragazza da 17 anni in coma e quel mostro di nome berlusconi mandato dal diavolo.Grazie

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 18.03.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore....NO.....CAMBIAMO IL NS.PAESE

Luigi Gargiulo 18.03.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOOOOOOOOOOOO!Per favore D'Alema no,non riuscirei a sopportarlo 7 secondi figuriamoci 7 anni.

Berardino Franco, Bari Commentatore certificato 18.03.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

non sono ne del pd ne del M5S ma diciamo di area
vedo per la prima volta in 65 anni di repubblica la possibilità di fare realmente alcune cose: 1) pagare quel che lo stato deve alle imprese, 2) taglio stipendi e ridimensionamento numerico per i politici di ogni istituzione e specialmente anche agli alti burovrati di stato, 3) vera legge sul conflitto di interesse, 4) vera legge contro la corruzione, 5) abolizione delle province (anche se io personalmente abolirei le regioni), 5) abolizione finanziamenti e/o rimborsi ai partiti (io proporrei l'8 x 1000), 6) legge elettorale, 7) iniziare una riforma delle burocrazie di stato (vero tappo sulla economia), 8) riforma della giustizia penale e civile.
Tornare alle elezioni nn risolve alcun problema anzi temo che molti che hanno votato M5S invece che pd o pdl, magari spaventati dalla crisi economica, tornerebbero a casetta, indebolendo il movimento, e ci sarebbe l'altissimo rischio che vinca ancora Berlusconi con la sua innegabile fascinazione di campagna elettorale. Ora proprio ora ci sta una situazione irripetibile con il pd che da solo nn può governare che col pdl nn si può alleare a costo della sua stessa sopravvivenza, ha assoluto bisogno del M5S che quindi può condizionarlo pesantemente sia dal punto di vista legislativo, sia, come si è appena visto, dal punto di vista rinnovamento umano. Nè il pd puo chiedere a M5S un appoggio a governo piddino, ne M5S puo chiedere a pd appoggio esterno a govermo 5 stelle. Proviamo a fare un governo assieme, a tema, magari di personalità terze. QUESTA E' UNA IRRIPETIBILE OCCASIONE

Luca A., Monteleone d'Orvieto Commentatore certificato 18.03.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, D'Alema No caz..... proprio NO! Perchè non proponiamo una donna....... tipo MARGHERITA HACk? e che donna!!!!

umbertofausto silvestri, roma Commentatore certificato 18.03.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'alema presidente assolutamente no ! mai !

lorella coco 18.03.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei come presidente della repubblica
Gustavo Zagrebelsky, insigne giurista ex presi
dente della corte costituzionale,che tanto ha
fatto incazzare E.Scalfari e G.Napolitano per
la sua posizione sulla trattativa stato-mafia
e conflitto di attribuzione con la procura di
Palermo.

gennaro scarcella 18.03.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Noooooooo!!!!!!!!!!!!
D'Alema no!!!!!!
Gia ci hanno "fregato" con Grasso, facciamo del tutto per non dare poteri a D'Alema!!!!!!

LUCIANO BUCCI, RIETI Commentatore certificato 18.03.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Grillo per favore, un passo alla volta, liberaci da Berlusconi

Nicola Bever, Milano Commentatore certificato 18.03.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Come può il PD smentire una notizia che non ha mai dato?
La notizia l'avete inventata voi
cit. "non è ne ufficiale ne ufficiosa"

Davide Caminati, Cesena Commentatore certificato 18.03.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVEGLIA RAGAZZI

SI DOVREBBE ELEGGERE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

LA VOGLIAMO FARE QUALCHE PROPOSTA???????

O VOGLIAMO PORTARE AVANTI
LA RIVOLUZIONE DELLE MANI IN TASCA

LE MANI IN TASCA E LO SGUARDO ALTROVE

FANNO UN GRAN PIACERE A MAFIE E CRIMINALI DI STATO

raff c., pavia Commentatore certificato 18.03.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Quirinale D'Alema o Berlusconi? Berlusconi o D'Alema? Questo si che sarebbe un bel ballottaggio: personaggi di prima scelta, da far invidia a chiunque. Chi non vorrebbe uno dei due a rappresentanza nel mondo del popolo italiano? In attesa delle grandi manovre politiche si accettano scommesse sul livello di indecenza che lor politici saranno in grado di raggiungere....

kath 18.03.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema è un reperto pseudopolitico da Museo.Quando parla, non vi ricorda Bettino?Interroghiamoci, comunque, sulle logge!

angelo sardella, castropignano (campobasso) Commentatore certificato 18.03.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego, vi prego, D'Alema nooooo!!!!!!!!!!!

Viola Ferrante, Berlino Commentatore certificato 18.03.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

sembra che i cittadini senatori siano tutti di sinistra,gli attivisti e sostenitori sul web tutti di sinistra,uniti solo per sconfiggere berlusconi (76 anni),grillo aveva chiesto di partecipare alle primarie del PD (credevo fosse una provocazione). perchè non uscite apertamente allo scoperto e cercate di modificare la sinistra dall'interno del partito unendovi?fate chiarezza cosi noi che non abbiamo mai votato a sinistra ce ne facciamo una ragione e la prossima volta non andiamo a votare se non ci sarà nessun politico che parlerà di pulizia e cambiamento

stefanella m., brescia Commentatore certificato 18.03.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me ci vorrebbe uno come papa Francesco capace, attraverso la semplicità dei gesti, di riportare in auge l'orgoglio di essere italiani. Per me Roberto Benigni potrebbe essere il presidente che potrebbe frantumare questo sistema politico così vecchio, così diviso, mettendo al centro veramente i cittadini.

Giuseppe Pedone 18.03.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe ore che alla carica di presidente della repubblica venga nominata una donna?? dico questo perchè quando ad una donna viene affidato un incarico, normalmente lo assolve meglio.
E anche perchè ritengo sia giusto cominciare a pareggiare i conti coi secoli e secoli di egemonia maschile nel belpaese. Chi scrive non è una donna signori, ma un uomo che sa quanto può fare una donna quando gli viene riconosciuto il suo valore. Detto questo, non so chi possa essere la candidata, potrebbe essere la Bonino forse, oppure una persona fuori dagli schieramenti con un alto senso civico, non saprei chi ma credo che possano esistere più donne con questi requisiti.
Dopodiche AVANTI TUTTA!!! CON PROPOSTE VOLTE A DISINCAGLIARE DALLE SABBIE MOBILI LA NAVE ITALIA!
Sergio

sergio ravasi 18.03.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

No, D'Alema no!!!
Mi piacerebbe una Donna, sarebbe una svolta forte,
mi piace molto la conduttrice televisiva Anna la Rosa,
conosce bene l'ambiente della politica e della salute.
Anche Dacia Maraini -scrittrice - potrebbe sostituire
Dario Fò.

daniela g. Commentatore certificato 18.03.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO!!!!!!!!!!!!!!!!!
HA da spari' baffetto.

pino todarello (), sciolze Commentatore certificato 18.03.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

LO RIPETO, SERVE DI FORMULARE IMMEDIATAMENTE PROPOSTE DI LEGGE PER NON FAR ENTRARE IN VIGORE L'AUMENTO DELL'IVA, LA TARES E LA REVISIONE DELL'IMU SUI FABBRICATI.
POI A SEGUIRE I COSTI DELLA POLITICA; RIFORMA STRUTTURALE DEL PAESE CON ABOLIZIONE DELLE PROVINCE, ACCORPAMENTO DEI COMUNI SOTTO I 5000 ABITANTI E ACCORPAMENTO DELLE 2 O 3 REGIONI PIU PICCOLE CON LE CONFINANTI PIU GRANDI.
ANCORA, ANDARE A BRUXEL A RIVEDERE IL FISCAL COMPACT E LANCIARE UN PIANO SERIO SULLE ENERGIE RINNOVABILI CHE CREEREBBE SUBITO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO.
SE NON SI FANNO TUTTE QUESTE COSE CI TROVEREMO A FINE 2014 COME LA GRECIA E CIPRO!
A ME DI CHI è PRESIDENTE DELLA CAMERA O DEL SENATO NON ME NE FREGA UN CAZZO; IL MOVIMENTO ORA è IN PARLAMENTO E DEVE FARE TUTTE QUESTE BATTAGLIE SULLE COSE CHE HO CITATO SOPRA ALTRIMENTI ALLE PROX ELEZIONI I SUOI VOTANTI NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI DIMEZZERANNO, E UNA VOLTA CHE IL PESO POLITICO DEL M5S SARà PIU BASSO DI SCELTA CIVICA SAREMO TUTTI COL CULO PER TERRA!
PERCHE MARIO MONTI è AL SERVIZIO DI LOBBY POTENTISSIME CHE NON VOGLIONO IL BENE DELL'ITALIA!
QUINDI PREGO I DETRATTORI DEL M5S DI NON ATTACCARE IL MOVIMENTO MA DI SPINGERLO AD ALZARE LA VOCE IN PARLAMENTO IN MODO CHE I SOLITI NOTI SIANO COSTRETTI A FAR PASSARE LE PROPOSTE DI LEGGE CHE SOPRA ELENCAVO.

Celestekiko 18.03.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

E' un'ipotesi tendente a delegittimare il PD. La gran parte del PD, che ha salutato positivamente la scelta di cambiamento con l'elezione dei Presidenti di Camera e Senato, pensa ad una figura che segni un distacco con ruoli svolti nel passato nel Governo. Che lo voglia o meno Berlusconi, l'ipotesi D'Alema, dopo le scelte dei Presidenti delle Camere,è chiaro che non è la scelta del PD. Dovreste prenderne atto, come il PD ha preso atto della volontà di cambiamento che il voto al M5S ha espresso, e non alimentare l'avversione verso il PD. Poi potete scegliere di non allearvi col PD. Perchè non fate prposte sul Presidente della Repubblica? Avete paura che il PD possa dire di sì e poi dover votare insieme?

Francesco Giglio 18.03.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perché D'Alema non si è candidato in questa ultima tornata elettorale, ambisce alla prima carica dello Stato che può essere conferita a qualsiasi cittadino italiano senza avere come presupposto l'appartenenza a una delle due Camere. Eh.... che volpone !!! speriamo che 10, 11, 12 senatori non si facciano prendere in giro, speriamo che tutti i nostri eletti si comportino lealmente nei nostri confronti. Dobbiamo rimanere fuori dai classici giochi e trucchi politici di questi partiti mangia soldi (nostri), rimanete uniti e ridateci quella dignità che da tempo abbiamo perso.

massimo g. Commentatore certificato 18.03.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi e bersani che parlano di democrazia.uno fautore del porcellum,l'altro sostenitore. neoi loro partitiregna la legge del padre padrone.Non si muove paglia che berlusconi o bersani no voglia.
Sono convinto che la democrazia sia nel movimento dove nessuno fa niente che l'altro non sappia.Le dimissioni dei senatori che hanno votato individualmente invocando la scelta di coscienza, che è tutta da verificare,avrebbero dovuto esserne l'esempio.la regola era scheda bianca ma hanno scelto il voto individuale e ne saranno responsabili e il tempo ci dirà se è vero oppure no.Se sono asserviti alla politica di turno oppure no.Ma nel movimento dove tutti decidono con tutti esiste la democrazia,cari bersani e berlusconi.

pagano salvatore 18.03.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO VOGLIAMO UNA DONNA A QUIRINALE!!!

Antonella R., Catanzaro Commentatore certificato 18.03.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"I vitalizi vanno tolti adesso, non alla prossima legislatura". Chi l'ha detto? Quando si fa?

Alessandro C., Aprilia Commentatore certificato 18.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOO
D'ALEMA NO -
E' VISCIDO come un Serpente MAMBA

Raffaele cianflone (crf), Lamezia Terme Commentatore certificato 18.03.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema presidente della Repubblica? - MAI -
Rimane l'indimenticato artefice dello stupro dell'11° art. della Costituzione.
Ma da qui, a villeggiare la Costituzione Italiana in materia di poteri del capo dello stato (monarca??) mi pare troppo.
Caro Beppe, lascia stare la Costituzione, se ..... non sei fuori di testa.
Un consiglio per liberarsi per sempre dell'innominabile?
La Bocassini presidente della Repubblica.

Gabriel.co 18.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Vista la continua manipolazione dei commenti votati, perche' non cambiamo il titolo in "COMMENTI PIU' VOTATI DALL'AMMINISTRATORE DEL BLOG" ?

alessandro a. Commentatore certificato 18.03.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero con tutto il cuore di non dover vedere d'alema al quirinale come presidente, e questa speranza che dipenda da lui.

rinaldo p., grosseto Commentatore certificato 18.03.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e ciao a tutti,
è la prima volta che scrivo sul blog, anche io mi chiamo Beppe e vivo a Roma.
Grazie a noi tutti (e soprattutto a Beppe lui) abbiamo un'opportunità unica: tenere per le palle Gargamella e compagnia!
Il sogno è leggere ogni mattina sul web
che ci stanno approvando una legge dal nostro programma;
che stanno azzerando i costi politico-parassitici;
che stanno eleggendo un vero presidente della repubblica (su rosa proposta da NOI);
e, per finire, che hanno votato per l'arresto dello PSICONANO.
Beppe ti prego regalaci questi sogni, falli avverare subito! Se andiamo alle elezioni prendiamo gli stessi voti, purtroppo per ognuno che convinciamo ce ne è un altro che ci abbandona; perchè dobbiamo ammetterlo: il palazzo è una brutta bestia ed i nostri ne sono già troppo provati. Non so quanto possiamo reggere questa linea. E poi lo PSICONANO in campagna elettorale è un demonio...
Usa le palle moscie di Gargamella a nostro favore, prima che lo faccia Inciucio D'Alema o, peggio, lo PSICONANO.
Dopo l'avverarsi di questi sogni, allora si che prendiamo il 100%.
Pensaci Beppe!

Beppe Tomassi 18.03.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Nooooooooooo.....cari deputati e senatori del M5s non fatevi tentare dal lupo (Pd e Pdl)a mangiarvi cappuccetto(Italia).L'uomo del patto non avvenuto delle cozze a gallipoli con Berluscao meravigliao...Il Massimino nazionale ne ha già troppi di poteri segreti...Mandiamoli a casa vuol dire no ai complotti dei partiti..
Provate a proporre uomini puliti e onesti del sociale ,della cultura ad esempio un ottimo nome Gino Strada..Siate uniti e ascoltate Grillo che ne sa parecchio su queste cose...Grillo come comico più volte cacciato dalle tv italiane perchè ha sempre attaccato liberamente il potere assolutistico dell'economia ,delle banche ,dei partiti...avanti movimento rappresentate il popolo quello che soffre......


Beppe sei grande! ;-) tieni duro e fai rigare dritto gli iscritti al movimento; il passo piu importante è che i parlamentari del movimento inizino da subito a indicare in maniera forte proproste di legge sulle problematiche economiche per il paese, in evidenza annullamento dell'aumento dell'iva, blocco della tarsu e blocco della rivalutazione imu sui fabbricati, queste zono azioni da fare subito! perche gli italiani non possono pagare ancora piu tasse di cosi visto che siamo gia il paese piu tassato del mondo!
In seguito i costi della politica; e ancora dopo riforme struttrali importanti.
Se il movimento riuscirà a fare questo tipo di lavoro e a mettere con le spalle al muro l'elite politico burocratica che ci ha rovinato negli ultimi 20 anni bene altrimenti sarà scenario Grecia-Cipro e alle prox elezioni il movimento perderà moltissimi voti, perche ora dentro al parlamento ci sono e devono farsi sentire!

Celestekiko 18.03.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=521200281252338&set=at.101263539912683.2723.100000871113984.1250493613&type=1&relevant_count=1&ref=nf

oreste pasina, Temu' Commentatore certificato 18.03.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema dalla fine della seconda guerra mondiale è stato l'unico presidente del consiglio che ha fatto partecipare l'italia ad un conflitto: quello contro la Serbia Accanto agli obbiettivi mirati di truppe e postazioni militari ci furono moltissime vittime civili "danni collaterali" che pesano o dovrebbero pesare sulla coscienza

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 18.03.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori