Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Dizionario dell'inciucio - di Marco Travaglio

  • 5706


20inciucio.jpg

"I 5 Stelle che han votato Grasso contro Schifani sapevano bene chi è Schifani e hanno scelto il meno peggio, cioè Grasso. Ma non avevano la più pallida idea di chi è Grasso, e questo è un bel problema. Specie per chi dice di informarsi sul web per sfuggire alla propaganda di regime. Se l’avessero fatto davvero, avrebbero scoperto che il dualismo Schifani-Grasso era finto. Schifani è sempre piaciuto al Pd, che infatti 5 anni fa non gli candidò nessuno contro, votò scheda bianca e mandò la Finocchiaro a baciarlo sulla guancia. Quando poi il sottoscritto raccontò in tv chi è Schifani, i primi ad attaccarmi furono Finocchiaro, Violante, Gentiloni, il direttore di Rai3 Ruffini e Repubblica. Schifani era il pontiere dell’inciucio Pdl-Pd. Così come Grasso che, per evitare attacchi politici, s’è sempre tenuto a debita distanza dalle indagini più scomode su mafia e politica, mentre altri pm pagavano e pagano prezzi indicibili per le loro indagini. Nessuno l’ha scritto, nei soffietti al nuovo presidente del Senato: ma Grasso, quando arrivò alla Procura di Palermo nel 2000, si ritrovò Schifani indagato per mafia e lo fece subito archiviare (l’indagine fu riaperta dopo la sua dipartita). Così, un colpo al cerchio e uno alla botte, divenne il cocco del Pdl (che lo impose alla Pna, estromettendo per legge Caselli), del Centro (che voleva candidarlo) e del Pd (che l’ha candidato). Ma ciò che conta in politica non è la verità, bensì la sua percezione: perciò sabato era difficile per i grilli siculi non votare un personaggio da tutti dipinto come un cavaliere senza macchia e senza paura. Anche stavolta i media di regime ce la mettono tutta per fare il gioco dei partiti, con il sapiente dosaggio di mezze verità e mezze bugie e il dizionario doppiopesista delle grandi occasioni.
Leninismo. La regola base della democrazia è che si decide a maggioranza e chi perde si adegua o esce (salvo poche questioni che interpellano la coscienza individuale). Così ha fatto M5S sui presidenti delle Camere, decidendo a maggioranza per la scheda bianca. Ma, siccome non piace al Pd, la minoranza diventa democratica e la maggioranza antidemocratica. “Leninista”, dice Bersani, senza spiegare con quale metodo democratico è passato in 48 ore dall’offerta delle due Camere a Monti e M5S, al duo Franceschini-Finocchiaro, al duo Boldrini - Grasso.
Dissenso. Da che mondo è mondo il parlamentare che approfitta del segreto dell’urna per impallinare il suo partito è un “franco tiratore”. Ma, se è di M5S, la sua è una sana manifestazione di dissenso contro la pretesa di Grillo di telecomandarlo.Indipendenza. Per vent’anni, se uno passava da destra a sinistra era un “ribaltonista”, mentre se passava da sinistra a destra era un “responsabile”. Ora, se un grillino porta acqua al Pd è un bravo ragazzo fiero della sua indipendenza; se resta fedele al suo movimento e ai suoi elettori, è un servo del dittatore Grillo.
Scouting. Quando B. avvicinava uno a uno gli oppositori per portarli con sé, era “mercato delle vacche”, “compravendita”, “voto di scambio”. Se Bersani sguinzaglia gli sherpa ad avvicinare i grillini uno a uno, è “scouting” e odora di lavanda.
Epurazione. Se Pd, Pdl, Udc, Lega espellono un dirigente che ha violato le regole, è legalità. Se lo fa M5S, è “epurazione”. Rivolta. Ci avevano raccontato che Adolf Grillo e Hermann Casaleggio lavano il cervello al popolo del web e censurano sul blog i commenti critici (un po’ incompatibili col lavaggio del cervello). Ora scopriamo che c’è la “rivolta del web” pro-dissenzienti. Ma anche, dal sondaggio di Mannheimer sul Corriere, che il 70% degli elettori M5S è contro l’inciucio col Pd. Gentili tromboni, potreste gentilmente mettervi d’accordo con voi stessi e poi farci sapere come stanno le cose, possibilmente chiamandole col loro nome?" Marco Travaglio, editoriale del Fatto Quotidiano del 19 marzo 2013

Potrebbero interessarti questi post:

Helzapoppin' all'italiana
Se cinque anni vi sembrano pochi
La Repubblica delle Banane

19 Mar 2013, 13:28 | Scrivi | Commenti (5706) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 5706


Tags: franchi tiratori, Grasso, M5S, Marco Travaglio, Schifani, scouting

Commenti

 

Il problema vero e' uno solo

BISOGNA EPURARE BEPPE GRILLO

Sta portando il movimento 5 Stelle

ALLA ROVINA.....

SVEGLIATEVI PENTASTELLATI

Claudio G., 40068 - San Lazzaro di Savena - Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

PD-L UN MODELLO DI DEMOCRAZIA

Il Pd espelle tre “dissidenti no Tav”: “Partito che non ha futuro”
Si tratta dell’ex sindaco di Avigliana (e attuale assessore) Carla Mattioli, dell’ex vice Arnaldo Reviglio e dell’attuale vicesindaco Andrea Archinà. La decisione è stata presa dalla commissione di garanzia provinciale. Motivo? La candidatura e il sostegno a “una lista contrapposta e diversa da quella autorizzata dal Partito democratico”

di Redazione Il Fatto Quotidiano | 3 luglio 2012

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.06.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd espelle tre “dissidenti no Tav”: “Partito che non ha futuro”
Si tratta dell’ex sindaco di Avigliana (e attuale assessore) Carla Mattioli, dell’ex vice Arnaldo Reviglio e dell’attuale vicesindaco Andrea Archinà. La decisione è stata presa dalla commissione di garanzia provinciale. Motivo? La candidatura e il sostegno a “una lista contrapposta e diversa da quella autorizzata dal Partito democratico”


di Redazione Il Fatto Quotidiano | 3 luglio 2012

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.06.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

grillo taci qualche volta , parlare troppo non ti porta bene perchè il problema del M5S sei proprio tu

stefania capodici, roma Commentatore certificato 14.06.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo non è la Gambaro lesiva ma lo sei tu per il tuo movimento e per gli altri, critichi tutti offendi da maleducato con parole grosse ma guai a toccare te mi fai pena per la tua prepotenza e arroganza, resterai solo con il tuo amico Casaleggio che mal ti consiglia

stefania capodici, roma Commentatore certificato 13.06.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo è un grande arrogante ama offendere, attaccare criticare pesantemente come ha fatto con la Gabanelli e Rodotà ma guai a criticare o dissentire perchè la pena è l'espulsione dal movimento. Ora chiede a tutti i suoi seguaci un giudizio sul suo operato (mi sembra come chiedere all'oste se il vino è buono). Che giudizio obiettivo possono dare? Il timore di essere cacciati se si pensa diversamente esiste! Grillo rischia di restare solo con quelli che la pensano come lui solo perchè hanno paura e sono quelli che alla fine non contano niente, perchè chi non può esprimere le proprie idee non è libero ma un suddito

stefania capodici, roma Commentatore certificato 13.06.13 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ama attaccare,offendere, criticate tutti, con parole pesanti come quelle usate contro la Gabanelli e Rodotà ma guai a criticare lui, l'unica cosa che sa fare è espellere dal (suo movimento) chi non la pensa come lui. Mi sembra di essere tornati indietro nel tempo ed esattamente nel periodo del nazismo e del fascimo o di qualsiasi altra dittatura.Poi mi piace l'idea che vuole sapere il giudizio di tutti i suoi grillini sul suo operato, ma sinceramente mi sembra come chiedere all'oste se il vino è buono, con il rischio di altre espulsioni e attacchi. Grillo è un arrogante ma anche mal consigliato e se continua così resta da solo, gli restano fedeli solo quelli che hanno il timore di dire la loro,praticamente quelli che alla fine non contano niente. Beppe tante parole non bastano occorrono i fatti quelli che tu non sei in grado di fare.

stefania capodici, roma Commentatore certificato 13.06.13 07:10| 
 |
Rispondi al commento

volevo semplicemente aggiungere a quello che ho scritto prima che tra il dire e il fare di Beppe Grillo non ci passa un "mare" ma un "oceano", la gente all'inizio lo ha ascoltato ma poi non avendo visto i fatti ha cambiato pagina, vanno bene le critiche a chi ha sbagliato per tanti anni sia al PD che al PDL ma ora è giunto il momento di far qualcosa di concreto perchè la crisi è profonda e la gente è stanca di aspettare. Non serve che Grillo tutti i giorni ci ricordi chi ha portato l'Italia alla rovina, serve qualcuno che cominci a fare qualcosa a dare qualche segno di voler veramente dare una svolta a questo paese. Non so se Letta riesca a fare tutto quello che questo governo si è prefisso ma almeno ha dimostrato con umiltà di provarci anche con le grandi intese o inciuci tanto disgustosi a Grillo. Grillo invece oltre a fare il piazzarolo che cosa ha fatto? FATEMELO SAPERE PERCHE' FIN'ORA HO SENTITO PARLARE SOLO DI CONTI, SCONTRINI ECC.ALL'INTERNO DEL MOVIMENTO E DI CACCIARE DALLO STESSO CHI NON RISPETTA LE REGOLE DI CASALEGGIO E GRILLO. ALTRO CHE DEMOCRAZIA MI SEMBRA QUELLO CHE AVVIENE ESATTAMENTE ANCHE NEL PDL CHE TUTTI DEVONO SOTTOSTARE ALLE REGOLE DI CHE HA FONDATO IL PARTITO. MENTRE GRILLO PUO' DIRE CIO' CHE VUOLE I GRILLINI DEVONO STARE ATTENTI, PENA LA CACCIATA DAL GRUPPO.I GRILLINI SONO SUPER CONTROLLATI MA CHI CONTROLLA GRILLO E CASALEGGIO?

stefania capodici, roma Commentatore certificato 29.05.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasta delusa per i risultati del Movimento5stelle a Roma e in altre città. E' vero che Grillo è stato coerente , "niente inciuci con PD e PDL". Ma forse era meglio l'inciucio con il PD a quest'ora poteva mettere in ginocchio tutti i politici e avrebbe vinto a queste elezioni comunali. Ci vogliono i "fatti" niente "fanatismo" alcuni grillini sembrano dei grandi fanatici , di sicuro preparati e colti ma non conoscono la vera realtà che noi cittadini siamo stanchi di illuderci e di soffrire qui è necessario risolvere i problemi dell'italia e non insultarci a vicenda .

Giusy Gioia 28.05.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento

quello che ho sempre detto, che non basta parlare e sparlare dire, che tutto è marcio che per vent'anni hanno governato male ma servono i fatti quelli che il M5S non fa', sa solo accusare e nient'altro. Con le comunali è arrivata la batosta il movimento aveva avuto un ottima opportunità di fare grandi cambiamenti con il PD ma non ha voluto, la gente ha fatto un voto di protesta ma di fronte all'inerzia di Grillo e del suo movimento non lo ha votato di nuovo ma lo ha annientato

stefania capodici, roma Commentatore certificato 28.05.13 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Capodici, prima di dire che sono "maleducato" rileggiti tutti i post che hai scritto e a parte le stronzate e le tue allucinazioni, rileggiti tutte le parolacce che hai scritto indirizzate a Grillo e Grillini.

Marco Bastiani 24.04.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Marco Bastiani trovo che sei oltre che un gran maleducato passibile di denuncia per quello che hai scritto sei un arrogante esattamente come Grillo che trova giusto e democratico solo quello che dice o fa lui. QUELLO CHE SCRIVO TI PIACE O NO E' QUELLO CHE PENSO E MI SENTO DI DIRLO NON PER OFFENDERE MA PECHE' FINO AD ORA SONO VISSUTA IN UN PAESE DEMOCRATICO DOVE LA LIBERTA' DI PENSIERO E DI STAMPA ANCORA ESISTONO PER FORTUNA.Non scrivo cazzate, non sono celebrolesa forse tu hai il cervello disgiunto, non dico cazzate e non mi suiciderò come tu hai detto. Lo sai perchè l'Italia è allo sbaraglio perchè esiste gente come te che rifiuta il pensiero degli altri e quando non ha argomenti offende pesantemente esattamente come fai te. Sono una persona adulta a cui piace esprimere il proprio parere anche se non sono una grillina, RISPETTA GLI ALTRI. Per Bersani mi dispiace perchè ha cercato un accordo con grillo ma è lui che lo ha rifiutato ed ora deve stare a quello che è accaduto perchè lui è colpevole come tutti gli altri. Per il bene dell'Italia non basta dire che è tutto sbagliato e tutto da rifare bisogna passare ai fatti perchè la gente vuole i fatti non solo parole. RIFLETTI PRIMA DI SCRIVERE E RICORDATI CHE BERSANI E' STATO FATTO FUORI PROPRIO PERCHE' CERCAVA IL CAMBIAMENTO INSIEME A GRILLO MA LUI LO HA RIUFIUTATO, OFFESO E UMILIATO.

stefania capodici, roma Commentatore certificato 23.04.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

... scusami Capodici, solo adesso ho capito che sei cerebrolesa ... o forse sei l'amante di Bersani o andavi ai festini di Arcore vestita da Trollazza (su licenza di Claudio). Smettila di scrivere cazzate, suicidati che è meglio per te e per chissà quanti altri

Marco Bastiani 20.04.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Avec ma gueule de meteque" cantava George Moustasky... Chissà che canzone avrà cantato quella mortadella farcita, dopo che mezzo governo italiano lo ha preso per il culo... La fine che meritava.

Fabio T. Commentatore certificato 19.04.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

PD = VERGOGNA ITALIANA

SQUALLIDI GOLPISTI!

ANDATE A CASAAAAAAA!!!

F. F. 19.04.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Libri di testo:
a tale proposito vorrei fare una proposta. Che senso ha che ogni scuola di ordine e grado uguale adotti testi diversi. Sbagliato e dispendioso per tutti. Bisogna adottate gli stessi testi per tutto il territorio statale. Per la scelta dei testi da adottare basta una commissione di esperti. Ed ecco finire gli inciuci, gli sprechi ed il disagio del cittadino che ogni anno si trova a dover affrontare un costo sempre più grava sul bilancio famigliare. In questo caso i testi si possono riutilizzare.

Maria S., Merate Commentatore certificato 19.04.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

COS'E' UNA LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE?

E' un metodo di democrazia diretta, con la quale i cittadini possono al Parlamento o ad un ente locale un progetto di legge .

"Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli" (art. 71 della COSTITUZIONE).

Con tale strumento i cittadini possono portare in Parlamento tematiche e problemi che solo loro conoscono e che magari le istituzioni non conoscono.Esiste però un problema... I cittadini italiani raramente tendono a partecipare al processo di democrazia e spesso preferiscono delegare persone ritenute maggiormente competenti in base ad un principio simile all'IPSE DIXIT. Infatti che si può fare per promuovere tali iniziative??

Si può condividere un link su facebook o su twitter(o su altri social network)

Si può interagire con gli organizzatori per discutere sulle modalità di diffusione dell'inizitiva.E qui viene in soccorso anche la cosidetta democrazia interattiva.C'è infatti http://www.i-dem.eu/ che aiuta a creare gruppi per discutere e votare iniziative!! Viene da porsi una domanda molto semplice:perchè in Italia i cittadini si lamentano e sparano contro tutti(soprattutto politici che loro stessi hanno votato con le libere elezioni) e poi non partecipano autonomamente al processo di democrazia??Perchè dicono sempre "ci devono pensare gli altri"??


PRODI = INCIUCI E SVENDITE DI PRIMA REPUBBLICA!!!
RODOTà = IL MENO PEGGIO CHE IL M5S PUO VOTARE!!
SE PASSA PRODI ANCHE CON IL VOTO DEL M5S IO NON LI VOTERò PIU E STATE TRANQUILLI CHE COME ME MOLTI ALTRI NON LO FARANNO.
RISULTATO? A FANCULO TUTTI E GIU DI FORCA!!
COME DICEVI BEPPE?? LA PROSTASTA E GONFIA FINO ALLE GINOCCHIA. NON DELUDERCI!!
leo

Leonardo M., Bovisio masciago (mb) Commentatore certificato 19.04.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora gira il nome di quel maiale convertito in mortadella. Se dovesse diventare presidente della repubblica quel bastardo furfante, leccaculo di quei lestofanti degli agnelli, mando a fanculo il M5S. Un messaggio agli esseri sinistri mimetizzati M5S... andate a farvi fottere luridi parassiti, andate a cena con lo psiconano e il giorno fate finta di litigare.

Fabio T. Commentatore certificato 19.04.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

http://futurama3000.myblog.it/


mi sa che noi ci formuliamo troppi paroloni ,non andando alla radice delle cose che fanno parte del nostro essere.non facciamoci del male,non facciamoli godere.ciao

CARMELO AMATA 18.04.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fino a ieri non hai voluto fare accordi con il PD, ora per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica dici a Bersani votate Rodota'(tra l'altro condivido anch'io) mi chiedo ma pensi forse che le persone come Bersani siano delle marionette da manovrate a proprio piacimento? Grillo sei un furbacchione, se avessi veramente a cuore l'interesse degli Italiani e dell'Italia avresti dovuto farlo qualche tempo fa' ma tu non ne hai voglia. Mi raccomando ora grida allo scandalo se viene eletto Marini, trovi tutte le scuse.

stefania capodici, roma Commentatore certificato 18.04.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,riuscire ad affermare il cambiamento che tanti si auspicano,da me per primo,sappiamo bene che non e' facile.Questa infezione malarica che ci affligge dal dopoguerra ormai,ha radici fortemente ramificate,del resto e' facile capirlo...in un paese dove vige il "Capitalismo"...la peggiore delle malattie,a muovere i fili del teatrino sono sempre i soliti noti.Pero' se si riuscisse ad eliminare la "Massoneria e la Chiesa..."forse potremmo dire di aver vinto.

gimmy young, S.Domingo Commentatore certificato 06.04.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLE SOLITE,PRIMA GRILLO DICE CHE PER LE RIFORME VA BENE ANCHE MONTI,INFATTI L'ANNUNCIO è STATO AVEVAMO RAGIONE NOI, ANCHE QUANDO è STATO ANNUNCIATO L'ARRIVO DEI DIECI SAGGI, POI APPENA CONOSCIUTI I NOMI GIà NON ERA PIU' CONTENTO. CRIMI FA SEMPRE ANNUNCI PER POI SMENTIRLI SUBITO DOPO, SOLO CHE QUANDO HA DETTO CHE BERSANI ERA MEGLIO DI MONTI NON HA SMENTITO MA CI HA PENSATO GRILLO CHE HA DETTO CHE BERSANI E MONTI SONO UGUALI, VEDO CHE ALL'INTERNO DEL MOVIMENTO NON C'è TUTTA QUESTA GRANDE INTESA ANZI MI FA PENSARE AD UNA GRANDE SPACCATURA. peggio quando sento lo sdegno della gente che ha votato M5S PER NON FARE ASSOLUTAMENTE NIENTE. CHE SENSO HA PRESENTARSI ALLE ELEZIONI E STARE A GUARDARE? FARE QUALCOSA PER L'ITALIA E AIUTARE LE PERSONE IN DIFFICOLTA' E' INDISPENSABILE E FONDAMENTALE SENZA PENSARE A CALCOLI PER LE PROSSIME ELEZIONI, I SONDAGGI SONO CHIARI IERI SERA A BALLAR0' NE HANNO PARLATO ILM5S HA PERSO VOTI E LA GENTE CHE L'HA VOTATO E' INCAVOLATA INVECE IL PDL E' IN ASCESA. QUESTO E' QUELLO CHE VOGLIAMO VERAMENTE? OGNUNO SI ASSUMA LE SUE RESPONSABILITA' E LA SINFONIA CHE DICE(COLPA E' DI CHE HA GOVERNATO PER 20 ANNI" E' SOLO UNA SCUSA PER SCARICARE LE PROPRIE RESPONSABITA' E NON FARE NIENTE DI NIENTE. CHI VUOLE VERAMENTE BENE AL PAESE NON TROVA SCUSE

stefania capodici, roma Commentatore certificato 03.04.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, mi hai gratificato come attore comico, poi mi hai dato speranze ormai sopite che qualcosa, anche piccola, potesse cambiare in Italia. Ti ho votato pur non essendo, data l'età, un rivoluzionario. Da quello che sento sembra a te interessi la SOLUZIONE FINALE. Mi hai fatto paura! Ora tu dici che ho sbagliato a votarti. Io credo di no perchè spero tu ti dimostri realista e porti a casa tutto ciò che è possibile portare, continuando a lottare per quello che rimane da fare. Non so suggerirti la strategia ma, per favore, non deludere alcuni milioni di persone che la pensano come me. Se non lo farai già intravedo, al di là dei tuoi sogni, lo spettro del "diavolo" che blandisce e si reimpossessa del potere poichè il M5S ed il PD, nel frattempo, si saranno dilaniati ed eliminati a vicenda! Non perdere il prossimo "treno", se questo passerà, ed evita agli italiani un disastro sociale, politico ed economico. Buon lavoro e che "francesco" ti assista. Giuseppe c.

Giuseppe Cicoria 01.04.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo di Marco Travaglio ha correttamente inquadrato i fatti con il loro giusto nome.
Bravo.

Luigi M., lecce Commentatore certificato 29.03.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefania capodici.... intendevo trollazza nel senso di Troll !!!!!

claudio 29.03.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Stefania capodici, sei una trogliazza, hai scritto 10 post contro Beppe Grillo. Vai a fare la calza, o a cucinare per tuo marito, le tue ca@@ate non le digeriamo più !!! Grillo prosegui così !!!

claudio 29.03.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGO COMMENTI CONTRADDITTORI FRUTTO DELLA LIBERTÀ DI PENSIERO CHE UN SISTEMA DEMOCRATICO GARANTISCE AI POPOLI. PERMETTETEMI DI RICORDARE A NOI TUTTI CHE NOI ITALIANI, IN REALTÀ, VIVIAMO IN UN SISTEMA PSEUDO-DEMOCRATICO. LA DEMOCRAZIA IN ITALIA È GOVERNATA DA UOMINI SCELTI DA ALCUNI INDIVIDUI RAPPRESENTANTI DEGLI PSEUDO-PARTITI (non dal popolo sovrano), DALL'INFORMAZIONE PILOTATA, DALLA IPER-CONTROLLATA LIBERTÀ ECONOMICA E DALLA SUDDITANZA PSICOLOGICA POPOLARE NEI CONFRONTI DEGLI PSEUDO-POLITICI CHE, AUSPICANO UNA CONDIZIONE DI NECESSITÀ SOCIALE CHE GARANTISCE LA SOTTOMISSIONE DEL POPOLO. ALLA FACCIA DELLA DEMOCRAZIA!! TUTTI NE SIAMO CONSAPEVOLI!! E NESSUNO AVEVA PIÙ SPERANZA CHE LE COSE POTESSERO CAMBIARE. IL 2013 HA SEGNATO INVECE UN EVENTO DI STRAORDINARIA GRANDEZZA PER TUTTA L'ITALIA. PIÙ DI UN QUARTO DELLA POPOLAZIONE ITALIANA HA CAPITO L'IMPORTANZA DI DARE FORZA ALLA SPERANZA ED HA VOTATO M5S. ORA NON DOBBIAMO AVERE PAURA DI "SPORCARCI" LE MANI (come diceva don Tonino Bello, un vescovo della mia terra) SE LO FACCIAMO PER UNA SOCIETÀ PIÙ GIUSTA. NON PUÒ ESSERE LA PAURA CHE QUALCUNO VENGA TENTATO DALLA SPORCA SETE DI POTERE A FAR MORIRE LA SPERANZA, PORTANDO QUEL QUARTO DI POPOLO ALLA DELUSIONE E ALLA RESA. LUNGA VITA E GRANDE FORZA AL M5S.

Nicola Viola 29.03.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Per Stefania Capodici. Stefania non si tratta di avere maggioranze assolute. Se ascolti la consultazione fra Bersani e il M5S (unici ad averla registrata e resa pubblica) viene fuori chiaramente un fatto incontestabile: "Il M5S non ha fiducia delle parole di Bersani, del PD, del PDL e di tutti che da 20 anni ad ogni elezione e nuovo governo dicono "CAMBIAMENTO" ma poi è sempre la solita menata. Quindi di fondo, non si può dare fiducia "in bianco" a chi dice ancora le solite frasi da vent'anni. Ma ti sembra logico che Bersani vada ad una consultazione per avere la fiducia per formare un governo in una situazione veramente disastrosa e non ha una sola riga scritta sul programma che vuole portare avanti. Ha enunciato, come una litania, i soliti punti detti e ridetti per 20 anni e mai attuati. Il M5S ha un programma serio e basato su 20 punti, questo è quello che dicono ed io ci credo, non hanno una storicità di menzogne come tutti gli altri politici italiani e meritano fiducia. Quindi, perchè non far formare il governo al M5S che porterà per iscritto il programma che vuole attuare e siano gli altri a dar fiducia a loro ?! Io mi auguro che sia così perché diversamente si dovrebbe scendere in piazza e far la rivoluzione. Hanno già minato la democrazia, hanno inventato l'anagrafe tributaria che ti spia cosa mangi, dove vai, quanta carta igienica usi ... e tutto così assurdo. Mi sembra di vedere uno di quei film di fantascienza dove tutto è comandato da super computer che spia e decide come devi vivere, cosa devi fare, dove devi andare ecc. ecc.

Marco Bastiani 29.03.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Osservando alcuni dibattiti televisivi ho notato che ogniqualvolta si parla di reddito di cittadinanza o di sussidio per i meno abbienti fra i Soloni dell'Italico e oramai metastasico pensiero,chiedono con gli occhi sbarrati dal terrore quali siano le coperture finanziarie per tali umanistiche iniziative. Le risposte sono quasi sempre iiridenti e superficiali.
Sembra che questi Pensatori dimentichino ciò che loro stessi denunciano. 60 ( ma sicuramente sono molti di più) miliardi di euro di CORRUZIONE all'anno. Non credete che introducendo leggi severissime verso i corrotti, già solo questi soldi basterebbero per finanziare non solo i redditi di cittadinanza, ma anche la scuola,la sanità e tante altre cose. Mi sono dilettato a fare dei controlli sgli importi: ecco il risultato:

5 milioni di famiglie indigenti se fossero destinatarie di 2000 euro per famiglia quale sostegno assorbirebbero dai 60 miliardi risparmiati per la corruzione 10 miliardi di euro l'anno. Ne avanzerebbero ancora 50 di miliardi.
Se poi volessimo debellare totalmente l'evasione sarebbe sufficiente permettere a tutti di avere un rimborso del 25 per cento su quanto speso e regolarmente scontrinato o fatturato ed ecco che da domani mattina tutti comincerebbero a pretendere le ricevute in quanto i rimborsi sarebbero superiori al non pagamento dell'IVA.
Ma il beneficio sarebbe anche di meno ansia stress ed altri costi in quanto,una volta asseverati tutte le entrate e le uscite in maniera elettronica, il primo di Gennaio basta premere un tasto .... ed ecco le denuncie dei redditi già tutte pronte, eliminando di fatto commercialisti CAF Equitalia Guardia di Finanza Uffici IVA etc. Ovviamente i meccanismi di applicazione pratica vanno analizzati e messi a punto oliati come si suol dire. Perchè tutto questo non viene fatto? QUALI STRANI (MA NEANCHE TANTO) INTERESSI SOTTERRANEI CI SONO PER IMPEDIRE TALE RIFORMA?)

Roberto Testi 29.03.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

sempre in risposta a marco bastiani
SE UN COMPROMESSO POTESSE ESSERE UTILE PER AIUTARE L'ITALIA E GLI ITALIANI BEN VENGA
E POI VOLEVO DIRTI PENSA LA CONFUSIONE CHE HA IL M5S VISTO CHE PUR DI NON DARE LA FIDUCIA A BERSANI ORA TIFA MONTI, SANNO COSE' LA VERGOGNA?

stefania capodici, roma Commentatore certificato 29.03.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in risposta a Marco Bastiani mi dispice ma sei te che non hai capito nient, non ho mai detto di fare compromessi ma per cambiare le cose (visto che il M5S ha preso un bel po' di voti)NON PU0'E NON DEVE ASPETTARE CHE ABBIA UNA MAGGIORANZA ASSOLUTA PER GOVERNARE (che tra l'altro non avverrà mai, questo succede solo nella dittatura)Volevo dirti che mio marito è un esodato Alitalia, mio fratello non lavora da 11 mesi, mio cognato tipografo è in mobilita e siccome i problemi li vivo non posso attendere che il SIGNORI CASALEGGIO E GRILLO quando e se gli farà comodo faranno qualcosa di buono per questo paese. tutti in Italia aspettavamo una ventata di rinnovamento e pensavamo che il M5S votato da tante persone avesse contribuito invece che fa, sta ad aspettare MA CHE ASPETTA? FORSE LA FINE DEL MONDO COME CREDE CASALEGGIO? Mi viene da ridere Io e molti come me non siamo straricchi come il signor GRILLO CHE HA BENI ANCHE IN PARADISI FISCALI INTESTATI NON SI SA A CHI, NON VADO IN VACANZA A MALINDI, ANZI NON CI VADO PROPRIO. POI VOLEVO DIRE A BEPPE E AI SUOI SEGUACI PERCHE' NON HANNO MAI PARLATO DI LEGGI CONTRO GLI EVASORI FISCALI? forse perchè grillo stesso è un EVASORE TANTO CHE HA USUFRUITO DI BEN DUE CONDONI TOMBALI. VEDI NESSUNO E' PERFETTO E SAI CHI MI RICORDA? MI RICORDA TANTO LA LEGA QUANDO DICEVA ROMA LADRONA, E POI ABBIAMO SCOPERTO CHE I LADRONI ERANO LORO CHE NON SI FACEVANO MANCARE NIENTE MENTRE LA GENTE COMUNE DEVE FARE I CONTI PER ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE.Tutto questo per dire che a parte la fede politica che è indice di democrazia stiamo tutti in difficoltà nello stesso modo, per questo non si può resttare a guardare senza far nulla. Poi il signir Grillo impari a parlare a non essere volgare strafottente ad avere rispetto delle istituzioni,
a non insultare.FORTUNATAMENTE MOLTA GENTE HA CAPITO GRILLO E IL GURU CASALEGGIO NON VOGLIONO PER NIENTE IL BENE DELL'ITALIA E LO STANNO DIMOSTRANDO. MI AUGURO CHE QUALCHE ALTRO ABBIA UN PO' DI COSCIENZA.

stefania capodici, roma Commentatore certificato 29.03.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Vedo tanti ciarlatani che scrivono frescate solo perche' non hanno nulla da fare. Avete rotto le scatole con i vostri giudizi da sapientoni da quattro tacche. Siamo stanchi di gente come voi, accompagnatori di una classe di politica di falsi e corrotti che sino ad oggi vi hanno foraggiato. Non so chi siate ma sicuramente siete le zecche cha hanno vissuto sinora attaccati al grande carrozzone. Beppe continua per la tua strada. Qualsiasi cosa tu decida sono con te, chi ti ha votato e' con te. Un inciucio oggi sarebbe un ritorno al passato. Non deluderci....

gian burrasca 28.03.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Nella vita ci vuole un po' di coraggio. Io ho votato M5S, seguo Grillo da almeno 3 anni ,e sono iscritto da due.Non sono d'accordo con tutto quello che dice, ovviamente ,ma concordo sul fatto che bisogna veramente cambiare questo paese e farlo diventare una macchina di solidarietà civile verso il suo stesso popolo .
Chi ha votato il Pd e il PDL ,probabilmente era contento della situazione Italiana,abbiamo tutti paura della situazione che si è creata in Italia e i media continuano a celare informazioni e a esaltarne altre per fare notizia . Io penso che il Movimento 5 stelle sia una reale opportunità di svolta.

maurizio franci, bologna Commentatore certificato 28.03.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Stefania Capodici. A Capodici ma che c.z.. dici ! Ti rendi conto delle stronzate che vai sblaterando. Il M5S o Grillo, se preferisci identificarlo in questo modo, sono gli unici che dopo la fine della seconda guerra mondiale stanno cercando di dare un nuovo volto alla politica italiana. Cambiare non significa accettare compromessi, altrimenti si ricade negli inciuci di potere, quelli di sempre. Quindi, Grillo e M5S, non stanno dando un calcio, l'ultimo calcio all'Italia sull'orlo del burrone (già ci siamo nel burrone, non te ne sei resa conto?) ma sta cercando di dare l'ultimo calcio in culo a questi nostri vecchi politici senza vergogna ne rispetto per l'Italia e per noi Italiani. Non so se "ci fai o ci sti" Copodici, ma datti na svegliata perchè grazie ai ciechi (voglio essere gentile) come te che siamo arrivati e si è permesso di arrivare dove siamo arrivati ... cioè alla distruzione totale La gente ha fame, è stanca di assistere a ruberie di stato che restano impunite. E se domani la UE ci obbliga a fare quello che hanno imposto a Cipro ... sicurante tu, cieca e ottusa, dirai che hanno ragione. Son dovuto andar via dall'Italia per dar da mangiare alla mia famiglia, i miei figli parlano e studiano in un'altra lingua, a scuola gli dicono: "Berlusconi il Puttaniere come sta?" .... questa è l'Italia che vuoi per il tuo futuro e quello dei tuoi figli ?

Marco Bastiani 28.03.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, mi piacerebbe sapere chi ha girato il video dell'incontro bersani-crimi: un parlamentare M5S o un parlamentare PD? e' stato girato con un telefonino o un i-pad?
finalmente un po' di trsparenza n questi incontri al vertice. e' bello sentire quello che si dicono le parti.
grazie

pier foresi 27.03.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO IL PUTTANIERE DELLA POLITICA SEITE, SAI SOLO VOMITARE TANTE STRONZATE MA NON SEI IN GRADO E ALL'ALTEZZA DI DIRE O DI FARE QUALCOSA DI POSITIVO, TI SEI MONTATO LA TESTA E CRIMI PEGGIO DI TE, PASSA IL TEMPO,A FARE ANNUNCI E A SMENTIRLI SUBITO DOPO MI FATE PENA, ORMAI ABBIAMO CAPITO CHE NON VE NE FREGA NIENTE DELL'ITALIA, VOLETE SOLO STARE AL CENTRO DELL'ATTENZIONE CON COSE CHE NON CI AIUTANO, SIETE ESATTAMENTE COME QUELLI E VEDONO UNA MACCHINA VICINO IL BURRONE E CHE SI SENTONO GRATIFICATI NEL DARGLI UNA SPINTA PERCHE CI FINISCA DENTRO INVECE DI PORTARE SOCCORSO SONO SICURA CHE PAGHERAI INSIEME A. TUTTI QUEI SUDDITI CHE TI SEGUONO SPAVENTATI DALLE TUE MINACCE. GRILLO CHE FAI LI CACCI SE NON OBBEDISCON0, siete un bel movimento peccato che la democrazia da voi è solo un optional

stefania capodici, roma Commentatore certificato 27.03.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe sei un esaltato ti senti al di sopra ditutti, i tuoi grillini li hai privati di personalità e libertà, sei come un dittatore e loro obbediscono quando si rederanno cono di che tipi di larve umane li hai ridotti ti si rivolteranno contro e questo non avverrà tanto tardi. ripeto sei bravo solo a criticare ma stando ai fatti non fai un c....Il nostro paese non ha bisogno di ciarlatani come te ma di fatti concreti o forse non sei una persona capace. Manchi di rispetto a tutte le istituzioni sei un gran cafone
ti ritroverai come ha scritto già qualcuno A NUOTARE NELLA TUA STESSA MERDA, AFFOGACI POI RIDEREMO NOI

stefania capodici, roma Commentatore certificato 27.03.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sarebbe piaciuto vedere in diretta tv un confronto Grasso- Travagli. domanda per Travaglio. perchè in tv hai detto che non vedevi l'ora di avere un confronto con Grasso, e quando ti viene data la possibilità non la sfrutti??

sabrina G., Gavignano (RM) Commentatore certificato 25.03.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non deve fare INCIUCI con PD ma deve SFRUTTARE il PD.

Sento parlare che non si può avere FIDUCIA di chi …ecc ecc, ma non serve avere FIDUCIA.

Il M5S ha i SEGGI PARLAMENTARI per CONDURRE UN QUALSIASI GOVERNO e FARLO CADERE in QUALSIASI MOMENTO.

HA LO STESSO PESO CHE AVEVA CRAXI nel Pentapartito.

SE IL M5S NON VEDE QUESTA OCCASIONE E QUESTO PUNTO VUOL DIRE CHE NON VUOL GOVERNARE E FARE ESATTAMENTE COME HA SEMPRE FATTO PARTE DELLA SINISTRA (radicale) .

E’ chiaramente più facile far casino rimanendo sempre all’opposizione e magari lucrare (MANGIARE o RUBARE A livello si Amministrazioni locali).

CHI CONDANNA LA SALITA NEL GOVERNO DEL M5S VUOLE SOLO DISTRUGGERE IL PD, e spera alla fine in un lungo dominio della DESTRA per essere poi l’unica opposizione..

Chi dice che NON ESISTE DESTRA (CONSERVATORI ) o SINISTRA (RIFORMISTI ) nel MONDO dice il falso e perché non vuole decidere da che parte stare.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento

COSA DAVVERO VOGLIAMO? (1a Parte)

In questi giorni vedo molti insulti e tanto odio che si muove in questo BLOG, cosi mi sto ponendo proprio questa domanda nella speranza di non essere solo.

Tuttavia, mi riesce difficile esprimere bene quello che intendo veramente dire, lascatemi così poter raccontare la cosa in un altro modo…..

Nella storia sono passati tanti CONDOTTIERI che hanno portato il “proprio popolo” ad importanti vittorie, i CONDOTTIERI guidano i propri capitani e motivano al meglio il proprio esercito in battaglia.
Quando i CONDOTTIERI conquistano nuovi spazi e nuovi territori di solito lo fanno a spese di altri popoli ma hanno la gloria e il tributo del proprio.
A questo punto dopo una grande vittoria è difficile fermare la spada, tanto sangue e tanto odio è stato sparso in battaglia. Ma UN GRANDE CONDOTTIERO non si ferma, spinto dalla voglia di conquista dei propri capitani e la ferocia del proprio esercito continua a “distruggere” e conquistare, ci sono ancora altri spazi, altri territori e poco importa se si faranno ancora macerie o il bene del “proprio popolo”. La storia li ricorderà come GRANDI CONDOTTIERI.
Tuttavia, un LEADER capisce quando, per il bene del “proprio popolo,” è meglio fermarsi. Sa che dopo il tempo del “distruggere” arriva sempre quello del “costruire”. Pensa ad un futuro prospero per il “proprio popolo”.
Ma un LEADER sa bene che è ben più difficile “costruire” che “distruggere” e la cosa più difficile è proprio convincere i propri capitani sempre pronti alla prossima battaglia e soprattutto sa bene quanto è difficile togliere la spada al proprio esercito. Molti potrebbero sentirsi delusi o traditi dal CONDOTTIERO tanto è forte, ancora, l’odore della vittoria, ma un LEADER va avanti lo stesso perché sa quello che è importante per il bene del “proprio popolo”.
Un LEADER, inoltre, sa bene che in quelle terre, in quegli spazi vivono anche altri popoli.
Sono i popoli dei vinti ognuno con i loro leader.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

COSA DAVVERO VOGLIAMO? (2a Parte)

Sa bene che per la sicurezza e prosperità del “proprio popolo” è bene accogliere anche quei popoli.
Così UN GRANDE LEADER comincia a “costruire” la casa dove mettere il “proprio popolo” e la costruisce un po’ più grande in previsione di accogliere anche gli altri popoli, ovviamente lasciando fuori i loro leader. Ha già tanti problemi, sa bene che lo attenderà un grande lavoro sopra tutte quelle macerie.
Ma uno STATISTA sa bene che gli altri popoli si riconoscono nei loro leader, ne rappresentano la storia, sono la loro identità e così se si vuole conquistare quei popoli dovrà trattare proprio con quei leader.
Un GRANDE STATISTA, per di più, sa riconoscere le virtù di quei popoli e sa sfruttarle al meglio, sa bene che costruire la casa insieme porta ad un risultato sicuramente migliore perchè ognuno contribuirà con il meglio di quello che sa fare. Inoltre, non c’e’ tanto tempo occorre fare in fretta per il bene del “suo popolo”.
Ovviamente quei leader hanno le loro idee il loro modo di costruire, ci sarà da trattare, discutere scendere a compromessi.
Però UN GRANDE STATISTA si preoccupa soprattutto di decidere come devono essere “costruite” le fondamenta della casa perché dovrà essere ben solida e non dovrà cadere addosso al “suo popolo”. Si assicurerà poi di porre un solido tetto per proteggere al meglio e mettere al sicuro il “suo popolo”.
Poco importa se gli altri leader decideranno come mettere le pareti o dove collocare qualche porta, perché UN GRANDE STATISTA, non si preoccupa di entrare nella storia ma la fa, perchè pensa solamente al bene e al futuro del “suo popolo”.

Adesso non so proprio dirvi se, per il bene di questo MOVIMENTO, voglio alla guida UN GRANDE CONDOTTIERO o meno, però per il futuro di mia FIGLIA desidererei davvero che prima o poi arrivi UN GRANDE STATISTA, perché intorno a me vedo tante MACERIE in questo paese.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non deve fare INCIUCI con PD ma deve SFRUTTARE il PD.
Sento parlare che non si può avere FIDUCIA di chi …ecc ecc, ma non serve avere FIDUCIA.
Il M5S ha i SEGGI PARLAMENTARI per CONDURRE IL GOVERNO e FARLO CADERE in QUALSIASI MOMENTO.

HA LO STESSO PESO CHE AVEVA CRAXI nel Pentapartito.

SE IL M5S NON VEDE QUESTO PUNTO VUOL DIRE CHE NON VUOL GOVERNARE E FARE ESATTAMENTE COME HA SEMPRE FATTO PARTE DELLA SINISTRA (radicale) .

E’ chiaramente più facile far casino rimanendo sempre all’opposizione e magari lucrare (MANGIARE).

CHI CONDANNA LA SALITA NEL GOVERNO DEL M5S VUOLE SOLO DISTRUGGERE IL PD, e spera alla fine in un lungo dominio della DESTRA per essere poi l’unica opposizione..

Chi dice che NON ESISTE DESTRA (CONSERVATORI ) o SINISTRA (RIFORMISTI ) nel MONDO dice il falso e perché non vuole decidere da che parte stare.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo ho sentito al telegiornale che ti giungono commenti poco piacevoli sul tuo blog e pensi che siamo pagati per farlo, prima di tutto ti dico ma come ti permetti di fare simili accuse? Ma che pensi che solo tu puoi dire quello che vuoi sparando a zero su tutti e tutto e invece se lo fanno gli altri nei tuoi confronti sono pagati, ma non ti vergogni?Accetta le critiche della gente comune, hai stancato sei solo un ciarlatano ed un piazzarolo che parla parla ma non fa niente. Sai solo dire che la politica è un magna magna che è tutto allo sfascio che i presidenti delle camere sono foglie di fico ma non sai fare altro? FACCI VEDERE QUELLO DI CUI SEI CAPACE OLTRE A SPARLARE, SE PENSI DI ESSERE MIGLIORE ASSIEME AL TUO CASALEGGIO PERSONAGGIO CHE SINCERAMENTE MI TERRORIZZA DIMOSTRA CHE PUOI DARE UN CONTRIBUTO AL CAMBIAMENTO.Noi non abbiamo i soldi che hai tu , ne in Italia e ne nei paradisi fiscali.io non ho mai stimato berlusconi ma ti posso dire una cosa " tu sei PEGGIO,SEI DI UNA SPECIE CHE MI FA ANCORA PIU' PAURA" SEI ENTRATO IN POLITICA FAI IL TUO DOVERE DI POLITICO E CITTADINO, TI ASSICURO CHE FARO' DI TUTTO PER NON FARTI PRENDERE PIU' UN SOLO VOTO. molte persone intanto già si sono pentite, e di amici che ti hanno votato sono tanti te lo assicuro.Quello che sto scrivendo te lo direi a voce se potessi.Cambia musica sei monotono e i tuoi grillini sono come te SEMBRATE FATTI CON LO STAMPINO.Non vai in televisione non rilasci interviste ma sei eccezionale veramente con le tv e la stampa straniera non esagerare perchè tutto ti si rivolterà contro , il nostro paese ha bisogno di persone che si rimboccano le maniche. Anche Bersani qualche errore lo ha fatto ma lo ammiro perchè finalmente ha capito che c'è bisogno di cambiamento e ce la sta mettendo tutta. TU CHE FAI INVECE STAI A GUARDARE ATTENTO PERO' CHE LA GENTE COME TE LA DA LA FIDUCIA TE LA TOGLIE.

stefania capodici, roma Commentatore certificato 24.03.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo e il suo movimento pensano che per risolvere i problemi basta metterci la faccia.Secondo me predicano bene ma razzolano malissimo.Voler bene il proprio paese non significa aspettare che tutto vada a rotoli. Essere responsabili non significa aspettare che la politica si autodistrugga, responsabilità significa darsi da fare, domandarsi che posso fare di buono e no tutti i giorni polemizzare su tutto quello che fanno gli altri partiti.quello che dite non è affatto coerente con quello che fate, cioè non fate niente a parte che criticare di cui siete specializzati

stefania capodici, roma Commentatore certificato 24.03.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO I CORROTTI POSSONO PARLARE DI ACCORDI CON PERSONAGGI CHE NON SONO NEANCHE RIUSCITI A CAPIRE CHE C’E’ UNA BUONA FETTA DEL CORPO ELTTORALE E TANTI CITTADINI ITALIANI CHE NON LI VOGLIONO PIU',ESAUSTI DI VERDERLI SEDUTI NELLE POLTRONE, TUTTI PRESI SOLO DAL NON PERDERLE O DAL GIOCO DELLO SCAMBIO DI REGALIE E POLTRONE CON UN ALTRO COMPARE (NON NCESSARIAMENTE DELLO STESSO PARTITO)!DOBBIAMO TRASFORMARE QUESTA OLIGARCHIA IN UNA DEMOCRAZIA REALE CHE ALLO STATO E' SCONOSCIUTA SINORA AGLI ITALIANI:REGALIAMO LA DEMOCRAZIA A NOI E AI NOSTRI FIGLI!E NON DIMENTICHIAMO CHE SIAMO TANTI:BEN PIU' DI 8MILIONI di italiani già vivono sotto la soglia della indigenza, molti altri stanno esaurendo le loro piccole risorse!Non lasciate al potere chi ha pensato solo al proprio interesse e ha spolpato le famiglie italiane!

Francesca B., Genova Commentatore certificato 24.03.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe grillo adesso non ti stanno bene neanche
i presidenti delle camere e pensare che grasso è stato votato anche dai grillini. Sei sempre polemico su tutto, te e il tuo movimento rasentate la perfezione e pensate di incarnare la democrazia. Non vi sta bene niente ma soprattutto non fate niente di niente, una occasione come questa di fare qualcosa con il PD con una ampia maggioranza senza berlusconi in mezzo non vi capiterà mai più,ve ne pentirete AMARAMENTE spero non sia troppo tardi per l'ITALIA

stefania capodici, roma Commentatore certificato 24.03.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di dissentire da coloro che qui,pur esprimendo LIBERAMENTE (e mi pare il caso che se lo ricordino!)il loro punto di vista continuano a richiamare Beppe Grillo,i rappresentanti M5S in Parlamento ed,in genere,i grillini tutti al senso di responsabilità.Permettetemi un sorriso amaro..ma quale maggiore e migliore prova del senso di responsabilità c'è rispetto a quello che è davanti ai nostri occhi?La creazione di questo Blog,la sua inesorabile,costante crescita,le adesioni spontanee senza triti clientelismi,senza dazione di tangenti,senza corruzioni o manifestazioni mafiose, senza manipolazione dei media, senza dolo o violenza o inganno,la critica e la RIVELAZIONE DI TANTE VERITA' di cui si sono fatti carico Grillo e il Movimento SONO,senza dubbio,la manifestazione migliore del senso di responsabilità di chi ha compreso dove siamo arrivati e di che cosa ha bisogno la gente.E CI HA MESSO LA FACCIA.Si chiede ai rappresentanti di questo MOVIMENTO di essere coerenti:non piegatevi ancora ed ulteriormente ad accordi nè col Pd nè col Pdl o con new entry(vedi un futuribile e PROSSIMO Renzi)espressione probabile degli ennesimi "apneici" tentativi di non perdere il potere.Invero se tutti i vecchi Signori della Politica escono ora,TUTTI,dai loro Regni NON VIENE GIU' L'ITALIA, SEMPLICEMENTE LORO PERDERANNO I LORO REGNI IN MANIERA GRADUALE ED INELUTTABILE POICHè ESSI SONO POGGIATI SU UNA CATENA DI SANT'ANTONIO FATTA DI CORRUZIONE, CORRUZIONE, TANGENTI, ABUSI.SE ALLE CAMERE I VECCHI POLITICI NON OTTENGONO LE LEGGI E I PROVVEDIMENTI DI CHI LI SOSTIENE NON VERRANNO RIELETTI E SALTERANNO TUTTI GLI ACCORDI I PATTI E LE MANGIATOIE, NON RIUSCIRANNO PIU A FAR FUNZIONARE IL MECCANISMO.Ma IL MECCANISMO NON è L'ITALIA!Le prove di questo:1.la maggior parte degli italiani HA FAME;2.il voto a M5S ha provocato un mutamento.Se ci fermiamo ora,rinunciando alla coerenza iniziale ed al programma è la FINE:verremo INFETTATI!SOLO I CORROTTI POSSONO PARLARE DI ACCORDI CON PERSONAGGI CH

Francesca B., Genova Commentatore certificato 24.03.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

capisco che è impossibile continuare con il consumismo.Credo altresì che il passaggio ad um modello di società più parca richieda dei passaggi intermedi,altrimenti potremmo rischiare rivolte di piazza con conseguente rischio per la democrazia.Io e la mia famiglia abbiamo sempre votato per la sinistra,ma questa volta abbiamo optato per il Vostro movimento(sono circa 15 voti).Conseguentemente credo che al momento sarebbe opportuno capitalizzare il risultato ottenuto e non rischiare di perderlo.

franco calligaris 24.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ero PD vi ho votato insieme ad amici e famiglia. Vi preghimo vivamante: TOGLIETECI IL PIAZZISTA ossia IL LADRO PELATO DAI COGLIONI.

Massimo Lattanzi 24.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi, sono uno di quelli che vuole che ci sia un cambiamento immediato e che ha votato M5S,Ora con i consensi ottenuti avete un'opportunita' senza eguali di eliminare la parte peggiore della politica facendo leggi nuove che non potrete fare se non sarete al governo. Pertanto vi prego di ascoltare la maggiorparte della gente che vuole un governo subito con il PD e che permettera di fare molto. La prossima volta non sara cosi e forse le elezioni andranno in nmodo ben diverso coraggio coraggio coraggio!!!!!!

Paolo Piergiovanni 24.03.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
io titi seguo da quando sferzavi la gente da comico: ricordo ancora la storia dello spazzolino da denti.
Ti ho votato, ma sono preoccupata dell'evolversi dei fatti.VA BENE IL TUTTI A CASA, anch'io non ne posso più di tutti gli intrallazzi dei politici, della corruzione imperante ecc. Però al momento di formare un governo, la rigida posizione del M5S temo che ci porterà dritti in braccio a B. Infatti o Bersani alla fine cede alPDL e abbiamo B. o non cede allora non ha i numeri e si rivota. Tu pensi veramente che avrete il 100%? Avete visto tutti "l'irresistibile ascesa di Arturo Ui". Dal 7% di consensi è arrivato ad un passo dalPD e dal M5S. Cosa succederà quando tutto andrà in malora e la gente che sperava in un cambiamento resterà delusa? Non è meglio lottare dall'interno di un governo che da... non si sa dove? Pensaci, ascolta i consigli di persone come Dario Fo che non mi è mai sembrato tenero con i politici. Avete già molto condizionato l'atteggiamento della politica, si vede che hanno paura del M5S. Cercate di utilizzare al meglio questa posizione di forza, non ci sbattete di nuovo con il PDL. Grazie. ( Hai mai letto "Le mani sporche" di Sartre?)

Donatella L. Commentatore certificato 24.03.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo porre una domanda. Da quanto tempo travaglio sapeva le cose che sa su Grasso e cosi sicuro che queste irregolarità ci siano state?
Allora come mai non le sapeva nessuno e men che meno i rappresentanti del movimento*****. Può essere che mi sia scappata qualche trassmissione televisiva chiedo conferma alla rete. saluti da nessun copy

nessun copy 24.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,sono tra gli arcistufi di questa politica,dei suoi furti,del suo tergiversare con proclami e promesse mai mantenute.Ho salutato quindi con molto entusiasmo l'affermazione del M5S al quale,indubbiamente,si devono i primi timidi segnali di cambiamento apparsi sullo scenario politico nazionale:vedi i Presidenti delle Camere (sicuramente migliori dei predestinati Franceschini,Finocchiaro o Schifani,il loro ridursi del 50% lo stipendio,i famosi 8 punti di Bersani con l'aggiunta, molto sofferta, del taglio dei rimborsi elettorali.Per questo,caro Beppe,ti ringrazio ma,con altrettanta sincerità ed amicizia, voglio ricordarti che i Romani hanno costruito un impero anche con il"debellare superbos, parcere subiectis"che rimane uno dei pilastri della loro civiltà ed eredità.Tu hai indubbiamente inferto un durissimo colpo ai potenti ed alle loro roccaforti(i partiti)ma ora devi dimostrare di essere diverso da loro e di voler veramente dare corpo alle speranze di cambiamento di cui sei portatore, ora si può voltare pagina e tu hai la grande opportunità di essere il regista di questo sogno di tutti gli italiani; detta tu le condizioni, le accetteranno tutte, ma consenti che nasca un governo(ovviamente con personalità lontane mille miglia da queste mummie viventi attualmente ancora-per poco,spero-sulla scena politica)che ci dia qualche speranza di uscita da questo tunnel; non te lo chiedono solo gli intellettuali ma anche,e soprattutto, i giovani in cerca di un introvabile lavoro,coloro che il lavoro l'hanno perduto o stanno per perderlo,i cassaintegrati,le imprese, gli ultimi ed i diseredati di questo nostro infelice paese.Caro Beppe non perdiamo questa grande opportunità,domani(o con altre elezioni) potrebbe essere troppo tardi e si potrebbero riaffacciare i fantasmi di quella inutile e dannosissima classe politica che tanto male ha fatto all'Italia.
tuo aff.mo Gianni Giacò

Gianni Giacò 24.03.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Esclusi a medicina: un business da 120mila euro a ragazzo - Si legga il seguente articolo
http://www.diregiovani.it/news/15553-universita-medicina-test-bocciati-business-.dg
Un modo truffaldino di iscrivere i figli dei medici-politici all'università all'estero.
Si chiede se nel programma del M5S è prevista l'abolizione del numero chiuso all'università italiane, per bloccare questo fenomeno grazie.
Guido

Guido Boncristiani 24.03.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

su Grasso e Schifani i grillini dovevano essere informati prima: e' inutile chiudere i cancelli quando i buoi sono scappati; in ogni caso i nostri rappresentanti dovevano seguire la maggioranza della rete e non decidere di testa loro: ruolo che loro non hanno ottenuto dal movimento!

giampaolo gottardo 24.03.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto vari commenti e penso che questo sia l'unico sito che permetta una vera rappresentaza democratica e civile , ogniuno può esprimere liberamente ciò che pensa.
Vorrei sottolinera a voi tutti la frase di Napoletano di oggi "Pensare al bene del paese".
Chi ha avuto per 40 anni rappresentanza in parlamento e oggi (per poco fortunatamente) capo dello stato faccia gli scongiuri perchè la situazione cambi ,mi fa rabbrividire.
Noi cittadini abbiamo sempre fatto del nostro per le competenze che ci sono spettate , lavorare , pagare le tasse , rispettare la legge.
Napolitano come capo della classe politica si è fatto un eseme di coscienza sui 40 anni passati in politica?
Penso che sia della stessa razza dei Berlusconi per cui la verità è solo dalla loro parte , basta darne una giustificazione.
Napolitano cosa ha fatto per il bene del paese ?
La Casta cosa ha fatto per il paese?
Hanno di fatto distrutto un paese, lo hanno spogliato di tutto ed ora vogliono la legittimazione ad un ulteriore impoverimento.
I parlamentari M5S devono tenere ben presente quando vanno a votere in parlamento.
Devono ricordarsi che "Pensare al bene del paese"
significa mandare a casa TUTTA la casta, cioè tutti coloro che per anni e ancora oggi sono le sanguisughe del paese.

Fulvio Mapelli, trezzo sull'adda Commentatore certificato 24.03.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Seguo Marco Travaglio da tanto,tanto tempo e condivido quasi tutte le domande che si pone ed anche le risposte che si dà,compreso questo editoriale.Prova ne sia dell'inciucio che iniziano a circolare strane voci di deputati che si spostano in gruppi misti(vedi GAL)che non fanno presagire nulla di buono.La riprova l'avremo molto presto,allorquando verrà posto il tema dell'ineleggibilità di MisterB.Ho un fortissimo dubbio che(a scrutinio segreto)le richieste verranno rigettate da parecchi deputati Pd(Renziani o D'Alemiani o Veltroniani che dir si voglia)per un calcolo politico che darà le solite risposte alla casta ed ai potentati economici,ma non ai cittadini.Ragazzi,aiutatevi aiutando anche noi.Avete un mandato molto forte:fatevi sentire e cercate veramente di scardinare questo sistema che costa a tutti noi(stando a ciò che dice la CORTE DEI CONTI)malcontati 600 miliardi l'anno.Grazie.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 24.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che ho votato M5S e dopo aver prestato per 30 ANNI la mia attività VOLONTARIA in un centro che si occupava di diritti umani uscendone profondamente delusa non tanto per i principi che condivido tuttora, quanto dal fatto che coloro che presiedevano tale centro sono stati i primi a tradire tali principi e a tradire soprattutto coloro che in loro hanno creduto ciecamente per trent'anni, non applicandoli loro per primi. Alcune delle frasi ricorrenti erano "Bisogna assumersi le proprie responsabilità" e loro non lo facevano "Bisogna prendere coscienza del proprio ruolo" senza mai dimostrare nei fatti di farlo e queste frasi le ho sentite da un vostro portavoce qualche giorno fa (tal Bonafede o qualcosa del genere non ricordo)e mi è venuta l'orticaria sinceramente. Tutto ciò premesso vorrei ricordare che siete stati chiamati dai nostri voti a governare un paese distrutto e non potete continuare a parlare e basta AVETE L'OBBLIGO DI FARE perché questo paese sta morendo soffocato dalla corruzione e dall'evasione fiscale ( è di oggi la notizia che c'è un'evasione pari a 12 miliardi di euro) non c'è lavoro in compenso c'è tanta disperazione. SMETTETE DI FARE I CAPRICCI E METTETEVI IN CONDIZIONE DI AIUTARE QUESTO PAESE A USCIRE DAL PANTANO. E' facile parlare non costa niente e rende tronfi e basta, se così non sarà per me sarà un'altra delusione ma il mio voto andrà sicuramente altrove. Auguri e LAVORATE senza criticare e bata

Maria T., Vetralla (Vt) Commentatore certificato 24.03.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinceramente non capisco cosa ci sia di sbagliato in un appoggio ad un Governo a tempo basato su poche fondamentali condizioni.
1- I nomi dei partecipanti da concordare
2- Le cose da fare, prima tra tutti una riforma elettorale che impedisca ai corrotti e corruttori (in particolare al capo dei corruttori) di ricandidarsi
Dopo tutto il M5S avrebbe sempre il coltello dalla parte del manico e potrebbe staccare immediatamente la spina se i patti non venissero rispettati

Marco Piccinini 24.03.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Dopo quello che abbiamo saluto suol caso Grasso e non solo per bocca di Travaglio ma dallo stesso Caselli in una sua recente intervista appare ancora più sconcertante il voto dato da alcuni senatori del M5S allo stesso Grasso. E' che il voto di protesta che il Movimento cinque stelle ha ritenuto di poter canalizzare sembra ora dover incassare un'amara delusione. Ora Bersani non sembra aver capito la situazione e insiste per una soluzione politica che politica non è perchè manca dei valori che alla politica vanno affidati e cioè il riconoscimento che in 20 anni l'interesse è stato quello dell'arrembaggio alle poltrone punto e basta. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)

Riccardo Alfonso, Roma Commentatore certificato 24.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

METTIAMO IN PENSIONE BERLUSCONI
Caro Beppe,
hai visto l'arroganza e le minacce del berlusca e della sua gente ieri a Roma????
Per favore, fai immediatamente il governo con Bersani e mettiamo a riposo per i prossimi 5 anni il caimano.
Non fare lo stesso errore di Bersani che non è andato al voto a novembre 2011 causandoci il danno Monti e la riorganizzazione del caimano.
FACCIAMO SUBITO IL GOVERNO!!!!!

walter rho (borbone56), napoli Commentatore certificato 24.03.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo e la quadratura del cerchio
L’incarico a Bersani da parte del presidente della Repubblica non sembra capace di sbloccare una situazione che vede ognuna delle tre parti, che si dividono all’incirca il 30% dei consensi ciascuno, in grado di trovare una possibile intesa per governare. Il Pd, infatti, esclude un’intesa con il Pdl, questi subordina il suo consenso per un’alleanza di governo ad un accordo sul nome del presidente della repubblica e il movimento cinque stelle è contro gli altri due. Ora mi chiedo se, rimescolando le carte, si possa raggiungere un accordo. L’idea che mi ha suggerito un mio lettore sarebbe quella d’offrire la presidenza del consiglio a Renzi che, a sua volta, s’impegnerebbe di soddisfare tutti e venti i punti del programma di governo di Grillo, mentre a Bersani andrebbe la presidenza della Repubblica. Non è certo l’ottimale, considerando gli umori di varia natura che aleggiano all’interno del Pd e del movimento cinque stelle, ma ci permetterebbe di avere un governo capace di risolvere i grossi problemi di natura economica, occupazione, finanziaria e sociale che stanno complicando la vita degli italiani. Resta, su tutto ciò la convinzione che tale stratagemma possa essere in grado di assicurare una discontinuità con il passato. Sta di fatto che qualcosa dobbiamo fare e farlo in fretta, ma bene. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)

Riccardo Alfonso, Roma Commentatore certificato 24.03.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

sono sconvolto; state buttando al vento la possibilità di rivoltare l'Italia imponendo ad un nuovo governo quello che volete; intanto la gente è alla disperazione, il lavoro manca e non arriva a fine mese-sento tanti che vi hanno votato, come il sottoscritto, che alle prossime elezioni vi manderanno a quel paese!
vi dimostrate incapaci e codardi
Franco

FRANCO GAZZI 24.03.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Questa è un'occasione unica per cambiare aspetto alla nostra nazione ... tutto contro lo strapotere di una destra che con Berlusconi prende per i fondelli tutti noi Italiani. Se non trovate un accordo per un governo stabile col PD, che condivide con voi moltissimi punti del programma, col c.... che prossimamente avrete il mio ... e dei miei amici ... appoggio elettorale.
Spero tanto in un vostro urgente ravvedimento!!

Claudio Depaoli 24.03.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato il movimento 5 stelle convinto che in Italia si potesse arrivare ad un livello di civiltà accettabile,condividendo molti punti.
Purtroppo ho solo potuto constatare che forse non sono stato in grado di scegliere un partito-movimento che guardasse avanti negli interessi dei cittadini e non di manovre a me estranee.
Un appoggio a Bersani è un inizio verso le riforme essenziali necessarie per creare un futuro civile.
Dopo aver visto le immagini della manifestazione del PDL penso che se dovessimo andare alle votazioni"subito"avremmo un ritorno di Berlusconi,quindi del buio.
Se questa mia ipotesi si trasformasse in realtà non appoggerei piu'il movimento così come tante altre persone che credono come me in una svolta importante.

bendetto sbariggia 24.03.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego, accordatevi per un governo, non andiamo alle elezioni, potrebbe vincere berlusconi: io vi ho votato a queste elezioni come tante persone che conosco, ma non tutti sono pronti a rivotarvi se non vedono la volontà di formare questo governo. Avete la possibilità di fare tante cose per l'Italia....FORZA!!!!!!!!!!!!!

piera rossi 24.03.13 07:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando Grillo Afferma che M5S non accorderà alcuna fiducia ad alcun governo politico, mi sfugge qualcosa. M5S ha scelto di fare politica, è quindi un soggetto politico e non potrà che fare un governo politico, anche se avesse totale maggioranza.
Politica significa dialogo e non chiusura a mio parere.

michele lorenzo santoro, milano Commentatore certificato 24.03.13 07:05| 
 |
Rispondi al commento

ricordo che nel periodo del Governo Craxi "1989", un certo Fabrizio Cicchitto membro del PSI "ora al PDL" aveva scritto un libricino con le sue memorie sul futuro del nostro Paese che ritenevo fossero idiozie ovveo la chiusura di tutte le industrie operant sul territorio ed in cambio si sarebbe dato vita "essendo il nostro territorio circondato dal mare e ricco di musei e zone archeologiche da visitare" al settore Turistico Albeghiero per poter ospitare i turisti ed era ovvio che nell'attuale situazione le maestranze senza più industrie fossero riconverite e destinate a questa nuova filiera. Sarebbe il caso che la CGIL unico baluardo sindacale si facesse promotore affinchè nel più breve tempo possibile si destinassero risorse economiche "non alla TAV" ma per la costruzione di Residenze Turistiche/alloggi ed alberghi in quelle località ancora sprovviste di servizi date in concessione a Cooperative o Società: questa potrebbe essere un'ottima iniziativa per far rilanciare l'Economia in Italia. CHE NE PENSATE AMICI!

carlo viesti, roma Commentatore certificato 24.03.13 02:38| 
 |
Rispondi al commento

i Parlamentari eletti del M5S "dal Popolo Sovrano ovvero da chi vuole il rispetto delle regole sancite dalla Costituzione, devono assumersi il gravoso incarico di eleggere il nuovo governo ponendo maggiore attenzione a chi affidare le redini del nuovo Governo "ovvero personaggi senza scheletri nell'armadio o pendenze giudiziarie in corso" . D'altronde i cittadini/elettori devono rendersi conto che l'arroganza di taluni Parlamentari nello screditare il Movimento nato dal malessere che serpeggia tra gli Italiani stufi non tanto per l'aggravio delle tasse praticate dal Governo Monti ma dalla presenza di quei personaggi del mondo politico che tuttora si presentano "con falsità" agli elettori come degli angioletti senza colpa ne peccato, quando sono loro gli autori e colpevoli di di questa crisi economica ed imprenditoriale nel nostro paese senza contare che con la complicità di Monti sono riusciti, sia la Ds che la Sn; a concludere la Legislatura arraffando i lauti compensi che si sono approvati come buonauscita / rendita/ pensione e assistenza mutualistica, e alla faccia dei lavoratori ai quali è concesso di ottenere i benefici pensionistici a 67 anni e che per curarsi devono attingere al proprio portafoglio.

carlo viesti, roma Commentatore certificato 24.03.13 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi- state giocando a poker?
cosa vuol dire inciucio?
Gli italiani non capiscono perché volete rinunciare all'occasione di fare qualcosa per gli italiani e sono stufi. Volete che torni Berlusconi? Svegliatevi! Adesso avete ancora carte buone, ma il prossimo giro temo che perdete alla grande perché non vi osate di assumervi la responsabilità di aiutare l'italia che sta perdendo.

wessel breuker 24.03.13 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come nel calcio spesso la tattica prevale sul bel gioco. Voi grillini non date la fiducia sperando di costringere il PD all'inciucio con il PDL. Cosa che non succedrà e in un tweet ho scritto BRAVO a Bersani nel perseguire nel suo intento di portarvi a qualsiasi costo di fronte alle vostre responsabilità nei confronti del paese. Avete l'occasione di incominciare ad innovare il paese legiferando su contenuti codivisi e sono molti. Ve li elnco !!! CORRUZIONE-FALSO IN BILANCIO-CONFLITTO INTERESSI-DIMINUZIONE PARLAMENTARI E STIPENDI- DEBITI STATO-GIUSTIZIA-LEGGE ELETTORALE SENATO-SNELLIMENTO BUROCRAZIA-AIUTO LAVORO GIOVANI E FINANZIAMENTO PARTITI. Già con questi argomenti si può aprire una nuova strada mai percorsa prima. Se avete intenzione di voltare la faccia dall'altra parte, credo che ci costringerete a ritornare al voto subito, ma penso che pagherete con la perdita di consenso questa vostra presa di posizione. Non fatevi illusioni, avete raggiunto il vostro limite che in ogni caso è servito da lezione a quella parte di disonesti che non hanno fatto bene il loro dovere. Mi auguro che comprendiate quanto è importante uscire da questa situazione difficile.

sergio bertoletti 24.03.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento

SENATORI 5 STELLE NON DATE RETTA A GRILLO DATE LA FIDUCIA E SUBITO 5 MINISTERI PER CAMBIARE L'ITALIA TAGLIO DI TUTTE LE PENSIONI A 3000EURO COL RISPARMI 1 MILIONE DI GIOVANI ASSUNTI NELLA RICERCA.APERTURA DI 1000BANCHE SENZA FINE DI LUCRO. TASSAZIONE DEL 50% DEI PRODOTTI CINESI PRODOTTI DA AZIENDE EUROPEE CHE HANNO SPOSTATO LE PRODUZIONI IN CINA COSI' CAMBIEREMO IL MONDO.ALTRIMENTI TRA 6 MESI RITORNERETE A MANGIARE PANINI... MA CHI VI VOTERA MAI PIU'

walter assogna, riano Commentatore certificato 23.03.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe ti seguo da sempre, sono d'accordo al 100% su quello che dici, molto molto meno su come lo dici, comunque sono stato felicissimo di poterti votare, ma... ATTENTO è arrivato il tempo di fare finalmente qualche cosa di utile per il paese e per noi. Ripeto, NON FARE IL COGLIONE, se ritorni alle urne a mani vuote non conosco una sola persona che ti ha votato disposta a ridarti fiducia.Coraggio, e arrivato il tempo di raccogliere il seminato, non ci sara' un' altra occasione.

EnricoChianella 23.03.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

SANTE PAROLE sante parole,
caro Marco Travaglio.
Allora per cortesia, dici ai tuoi amici grillini quanto è stato stupido fare la guerra a ANTONIO INGROIA. In Ingroia era ed è un elemento di purezza cristallina che Grillo per la sua ottusaggine non ha compreso. C'è ancora tempo per rimediare, Caro Marco convinci Grillo a chiamarlo per quanche incarico. Per esempio sarebbe utilissimo nelle commissioni parlamentari Copasir, o antimafia. Medita marco medita.

mario 23.03.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutti DEBBONO capire che non si puo' a nessun titolo, anche il piu' nobile, il piu' passionale appoggiare, dare la fiducia a NESSUNO, altrimenti si annulla l'impegno di tanti.
Il discorso e' molto lungo ma chi non lo conosce non puo' capire, e anch'io non capisco perche' sono nel movimento

FABIO B., bologna Commentatore certificato 23.03.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe è il caso di dire che il pubblico che ha manifestato a Roma "in Piazza del Popolo ovvero il popolo sovrano" non si rende conto o è plagiato dall'informazione mediatica della maggior parte dell'informazione nazionale o è in debito con una buona parte della casta politica.
Lo dimostra il fatto che i cittadini si sono prestati a fare il gioco di coloro "politici" ai quali la Sig.ra Annunziata si era rivolta SOLO nei confronti dei rappresentanti del PDL considerandoli "impresentabili" agli occhi degli elettori per le questioni che gli irresponsabili della politica hanno in sospeso con la Magistratura e che nascondendosi dietro ad ipotetici riunioni politiche cercano di evitare di presentarsi nei tribunali o di far trasferire i processi in altre sedi e la conseguente decadenza dei termini. E' da evitare che ci sia uno scrutinio segreto per approvare la legge che non consenta a chi è in contrasto con la Costituzione o indagato di entrare in Parlamento e modificare la possibilità di rientrare nel circuito politico dopo due anni, ma escluderli a vita da incarichi politici o di incarichi pubblici. che i Grillini siano attenti agli esseri carnivori che ancora oggi le istituzioni non sono riuscite a metterli all'angolo.

carlo viesti, roma Commentatore certificato 23.03.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato il 5 stelle perchè ci fosse in parlamento qualcuno in grado di cambiare la politica italiana marcia e lontana dalla realtà.
Seguo il movimento da diversi anni.
Questo è il momento di entrare nel governo del Paese. Se non entriamo adesso , voltiamo le spalle agli italiani che hanno creduto in questo Movimento.
Non è un "inciucio" è un cambiamento epocale.
Per favore fateci rinascere.
maria

maria donofrio 23.03.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN CITTADINO,DELL'AQUILA ,E FRANCAMENTE NON SO A CHI RIVOLGERMI,PER PARLARE,DI TUTTO ,E DI PIU ,RIGUARDO IL MOVIMENTO 5S,NON SONO UN ATTIVISTA ,MA ,SONO INTERESSATO,AL MOVIMENTO,AVENDOLO ANCHE VOTATO,VORREI CHE QUALCUNO ,MI DIA DELLE INFORMAZIONI ,GRAZIE

alfredo m., pizzoli Commentatore certificato 23.03.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é inutile farsi eleggere in Parlamento e rifiutare il necessario contributo al Governo del paese in questo senso è ANTIDEMOCRATICO non partecipare alle scelte, non proporre una soluzione unitaria in questo momento di difficoltà. Dite cosa volete dal PD o dal PDL o da tutti e due per far partire questa legislatura, allontanate lo spettro dall'Italia, o avete altri interessi occulti?

Anton Valentino Commentatore certificato 23.03.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Giuliano Ferrara ha detto che si suiciderà se presidente della repubblica nomineranno Rodotà e che lo avremo sulla coscienza.
Io lo ricordo quando ci fu l'invasione dell'IRAQ in televisione a perorare la causa americana sostenendo che la battaglia contro il terrorismo
andava combattuta anche da noi. A quelli che gli dicevano che non si poteva invadere uno stato sovrano lui ribatteva che erano amici dei terroristi. A parte che nel paese c'era una dittatura e per anni sostenuta dagli americani io non lo mai sentito chiedere scusa x i morti che ci sono stati la non gli pesano sulla coscienza
Comunque chiedo al movimento 5***** di avanzare loro il nome di un candidato sono sicurissimo che verrebbe votato con buona pace dell'innominato e di tutti i suoi gionalisti.

saluti da nessuncopy

dino peloso 23.03.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

il ventennio dell'inciucio...qualcuno dovrebbe spiegarmi perché viene attribuito al centrosinistra il governo Amato e Ciampi.
Il governo Amato era sorretto da queste forze:
DC - PSI - PSDI - PLI e così pure il successivo governo Amato.
Non mi pare che ci sia sentore di centrosinistra, considerato che il PCI era all'opposizione. Si può forse dire che vi era un po' di centro.
Quindi, finiamola di mistificare la realtà. Questo ventennio è stato guidato e influenzato da quell'anomalia italiana che si chiama Berlusconi

pani 23.03.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho finito, nel mio girovagare x canali televisivi, per ascoltare un po di discorso dell'innominabile che accusava bersani di scouting.
Ma bisogna avere una bella faccia da bugiardo vuol continuare nell'azzardo x arrivare un pò piu in la continua pur con le menzogne x trascinare sulle gogne chi ti ha seguito sino qua.
Io ho trovato che chi ha votato x il presidente del senato abbia fatto una scelta sofferta ma logica mi riferisco al m***** ma non credo siano stati comprati. Alla fine canzonetta meno male che silvio c'e, ma come fa questa gente ad ascoltarlo io non posso credere che siano degli sprovveduti. Possibile che non riescono a capire i veri interessi di quest'uomo.
E adesso veniamo al m***** spero tanto che possiate avere successo con le vostre idee ma x adesso non riuscirete a metterle in pratica senza l' aiuto del Pd. Fate le cose essenziali le prime pietre di questa nuova casa le fondamenta e allora si che riuscirete nell'intento di cambiare la nazione xche alle prossime elezioni avrete le carte in regola per andare dritti al governo del paese forti di questa prima esperienza e con la documentata voglia di cambiare questo paese.
Con questo do un saluto a tutti.

Nessun Copy

dino peloso 23.03.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Inciuci? Mi parlate di inciuci e non della legge elettorale che cambierebbe qualcosa.
Ecco la mia proposta.
La nuova legge elettorale deve tenere presenti i seguenti punti:
1) niente perentuali di sbarramento, per una tendenza alla democrazia maggiore;
2) nessun premio di maggioranza;
3) vietate le coalizioni, o si sta in un partito o in un altro, per maggior chiarezza;
4) attribuzione dei seggi in modo proporzionale;
5) unico voto per camera dei deputati e camera del senato, per non creare ancora situazioni come questa e quella del 2008;
6) impresentabilità di imprenditori e grandi proprietari alle elezioni;
7) possibilità di esprimere preferenze sui candidati del partito che si vota;
8) durata massima del mandato proporzionale ai voti raggiunti secondo i punti precedentemente esposti, 5 anni/100 * percentuale ottenuta dal partito che deve essere almeno del 20% per un anno.

Se nessun partito raggiunge almeno il 20% dei consensi, verrà fatto un ballottaggio tra i primi due partiti e il vincitore avrà un mandato di prova per un anno.

Un anno di governo basta e avanza per fare tante riforme. Il governo Monti è d'esempio. Ha fatto molto, male o malissimo che sia. Però si riesce a fare e non vedo perché un intero popolo debba spportare le scelte di molti, che non sono tutti.

Mario G., Genova Commentatore certificato 23.03.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Ormai dura da vent'anni, ma quando durerà ancora sta barzelletta (pagliacciata) di un cittadino che sfugge dalle sue responsabilità mettendo in ridicolo la magistratura con tutti i mezzi (una autentica macchina da guerra, televisioni, giornali, radio e quant'altro, da qui la sua evidende incandidabilità), ricatti politici (inciuci)e mezzucci ( ospedali........), non fa ridere più, fa piangere dalla vergogna che nel mio amato paese succedono queste cose, sono stufo di sapere che il mondo ride di noi che non riusciamo a liberarci di quest'uomo che da ventanni ci taglia le ali e ci tappa lo sviluppo, perdendo credibilità e serietà agli occhi del mondo intero( grazie a Internet) con i suoi comportamenti.
Italia Bastaaaaaaaaa!!!!!!

antonio ciciretti 23.03.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

chiedo umilmente scusa forse ero io che sbagliavo e a suon di zampettare sui tasti sono riuscito a vedere il mio commento ciao

Nessun copy

dino peloso 23.03.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

toctoc chi e? nessuncopy che vorrebbe dialogare con qualcuno ma non riesce a farsi sentire perchè non risponde nessuno. Non pubblicate i miei commenti trovo che sia molto importante ma a cosa serve vantare la democrazia della rete se non si dialoga ciao a tutti

da nessun copy

dino peloso 23.03.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Povero berlusconi….
Mi fa tenerezza, avete visto con quanta energia reclama la possibilità di partecipare al governo, con tutte quelle idee che farebbero resuscitare il paese. Ma in tutti questi anni dove era, ah !! capisco, lui la politica la faceva a tempo perso, i disegni di legge sul (Bunga Bunga ) erano di fondamentale importanza per il Paese, ma anche quelli riguardanti i suoi processi non erano mica da ridere, se poi facciamo l’elenco di tutto , ci vuole un’enciclopedia. E’ un uomo che ha fatto tante opere di bene, ha aiutato tante povere ragazze dando loro un buon lavoro ad Arcore con molti soldi, versamento contributi, vitto e alloggio compreso (pare che tutto ciò fosse l’ambizione di moltissimi genitori Italiani). Però cerchiamo di non essere crudeli, dobbiamo trovare un posto nel nuovo governo al nano e alla sua corte, affinché possano esprimere tutte le loro idee per aiutare il paese che sono, rinforzare le imprese (mediaset), agevolazioni per l’editoria (Il giornale e Libero ), riforma della giustizia ( trasferimento delle procure di Milano e Napoli in Groelandia), impedire che si facciano leggi contro gli interessi del Popolo Italiano ( falso in bilancio e conflitto di interessi), etc. etc etc. Sono idee rivoluzionarie pertanto è giusto trovare degli spazi. Allora per il nano lo spazio migliore è sicuramente in una comoda cella (non quelle dei conventi), mentre per i suoi schiavi c’è tanto spazio come operatori ecologici e badanti nei comuni Italiani.
Spero che questo accorato appello venga preso in considerazione dal nuovo governo.
(oppure ci vuoi pensare tu Grillo......)

antonello s. Commentatore certificato 23.03.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

grazie per informare me che sono molto ignorante,ma con grande voglia di capire .

luciana mosconi Commentatore certificato 23.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho prima finanziato, con una piccola donazione (documentabile), poi votato movimentocinquestellepiuelle.
Perchè?
Per il programma, ovviamente, i famosi 20 punti !
Dopo le elezioni, il sig. Grillo ha esplicitato, nei fatti, che ha lui di realizzare il programma non frega niente, neppure provarci, che so, un punto o due.
Il grande attore ha detto che vuole il 100% dei suffragi ! Come? Quando l'Italia sarà solo macerie, lui, nostro duce e salvatore, grande Beppe, ci condurra in una trionfale marcia su Roma!
Io, insieme a molti altri italiani, mi ritengo raggirato e truffato!!!

guido sigismondo Commentatore certificato 23.03.13 00:50| 
 |
Rispondi al commento

PER MARCO TRAVAGLIO e BEPPE GRILLO,
RICORDATE IL CASO GIUDICE GIOVANNI FALCONE ?
AVEVA PRESENTATO DOMANDA PER NOMINA PROCURATORE CAPO ANTIMAFIA.
Il CSM,pare diede parere contrario.Finì poi per andare al Ministero Giustizia.Fu libera scelta ? In sostanza,partendo dal Ministero,trovò la morte in Sicilia.
AVV.UGO MORELLI, all'epoca Membro Comm.Naz.Giustizia del vecchio PSI

UGO MORELLI 22.03.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Inciucio, palazzi di vetro, personaggi occulti.
Ma ragazzi, ragazzi, pensate che in paesi come gli USA, l'Inghilterra, la Germania (a prposito della Germania, ricordate che per colpa sua abbiamo avuto due, dico DUE guerre mondiali)la Francia siano più trasparenti? Siano meno corrotti? Ci siano politici meno ladri? Forse, può essere, ma potrrebbe essere che, siano più bravi a non far arrivare alla stampa e alle procure certe informazioni.
Negli USA sono le lobbi petrolifere e di armi che eleggono il presidente, non il popolo, gki danno tre o quattro sfidanti, due sono già bruciati in partenza, gli altri due dicono cose simili, ma mascerate, e così chiunque dei due vada al governo loro sono contenti, massoneria, la massoneria è quella che ha unificato l'Italia, e i padri fondatori degli Stati Uniti d'America erano massoni e se ne vantavano, tanto da mettere i simboli dell'ordine dei fremason, muratori sul Biglietto da un dollaro, con scritto in latino "da tanti uno" uno cosa? chi? Ma presidente! No? E della Francia la nuova Atene, che ha riportato i auge la democrazia, i vari Robespiere, Danton, come primo atto democratico, fecero uccidere il troppo per bene Danton, e da li la loro storia è continuata, imperialismo, guerre, e tutto quello che volete metterci mettetelo, il governo di Vichy, povere verginelle. Signori il potere corrompe, e di solito ci arrivano chi è già corrotto, non c'è nessun santo nei Parlamenti, nemmeno in quello della Regina "Bettina" (scusata, ma siamo in confidenza), altrimenti perchè i servizi segreti interni, ed esteri? ma per far fuori chi gli vuole soffiare lo scranno.
Meditate gente, meditate.

P.s
Ricordate che non si può sempre essere puri e duri, la coscieza ogni tanto deve borbottare.

Giovanni G., Borgo D'Ale (VC) Commentatore certificato 22.03.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche suggerimento a Travaglio per gestire al meglio il confronto con Pietro Grasso
http://vuoiqueikiwi.blogspot.it/2013/03/suggerimenti-per-marco-travaglio.html

Mauro T. Commentatore certificato 22.03.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.

Ho provato a postare il commento qui sotto per ben tre volte sul "fatto quotidiano" e per ben tre volte è stato fatto sparire nell'arco di pochi munuti.(In due giornate successive).

Il mio post è il seguente:

"E' inutile stare qui a guardare come vanno le cose, andranno sempre peggio.
I motivi?

Semplicissimi:

Le banche centrali tipo bankitalia sono organismi totalmente privati.

La BCE oltre ad essere privata (costituita da organismi privati come la banche centrali), è del tutto autonoma e svincolata dal potere politico che non può condizionarla in alcun modo per statuto.

La BCE si stampa la sua moneta, ne trattiene per se una parte cospicua sotto forma di dividendo e (curiosità per chi non lo sapesse) riversa gli utili (16%) anche a Gran Bretagna (che non ha l'euro), e alla Danimarca (che non ha l'euro) e la banconote di ritorno che fa finta di distruggere ma non distrugge, finiscono invece alle isole cayman, dove hanno sede tutte le banche centrali (rigorosamente private).

L'unione europea è un organismo politicamente inesistente, che dipende da uno strozzino PRIVATO la BCE appunto, che batte moneta (signoraggio) e la PRESTA ai singoli stati riscuotendo gli interessi sulla moneta che decide senza alcun controllo politico a suo insindacabile giudizio di stamparsi a suo uso e consumo come gli pare e piace. (Creazione di ricchezza dal nulla).

Altrove non è diverso.
Negli usa hanno la FED che è privata e PRESTA soldi agli americani.

I presidenti USA che hanno tentato di riportare il signoraggio in ambito statale hanno fatto una brutta fine.

Poi ci sarebbe l' FMI...

I politici hanno consegnato il potere (le singole monete nazionali) ad un organismo transnazionale PRIVATO.

Il privato come ovvio, fa i suoi interessi, non certo quelli delle popolazioni che ormai si trovano di fatto esautorate di ogni potere politico e soggette ad una schiavitù finanziaria destinata inevitabilmente ad ingigantirsi.

Molto semplice. Buon futuro a tutti".

gian paolo rizzi Commentatore certificato 22.03.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo dire a marco travaglio che è un banderuolo e che il programma di santoro è proprio una merda per quanto riguarda beppe grillo pecca di onnipotenza e non gliene frega niente dell'italia la sua sola soddisfazione è quella di vederla una rovina. certo per lui che è miliardario è normale ma non lo è per le persone in difficoltà che non hanno lavoro e nemmeno da mangiare. se veramente questo paese gli sta a cuore in parlamento tiri fuori le palle invece di nascondersi dietro ad ideologie da fantascienza.

capodici stefania 22.03.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio?
Travaglio è nemico di tutti.
Sempre e comunque.
Quando deciderà, userà lo stesso veleno verso il Movimento.
Un moralista scomodo, certamente. Ma anche un mestatore, un
giornalista che si è ritagliato un ruolo da Catone, che avrà sempre bisogno di costruirsi dei nemici e cercherà il più possibile di non separare la spiga dalla gramigna.
Non mi piace, anche se dice spesso (non sempre) il vero.
Non vedo dietro alle sue posizioni alcuna pulsione positiva.

Francis Biggi Commentatore certificato 22.03.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SCHIFO... TENTANO IL TUTTO PER TUTTO PER SALVARSI, CI FANNO CREDERE CHE GLI ASINI VOLANO... EQUIVALE AD UNA INFORMAZIONE CORROTTA DI DITTATURA POLITICA....
CLAUDIO

Macrì Claudio 22.03.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

perchè il 30% di dissenso è poca cosa? se ci fosse un 30% di dissenso al PD o al PDL sarebbe la fine...Tutti i media li assalirebbero come partiti finiti..

Giulio Jannoni 22.03.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio non fa altro che confermare il dibattito in corso nel M5S, dopo l'elezione di Grasso e Boldrini. In quella occasione avevo chiesto ai senatori di fare una sincera autocritica, auspicando per il futuro maggiore conoscenza dei problemi ma soprattutto compattezza nelle decisioni.
Non si arriva mai per caso ai vertici di istituzioni importanti in questo Paese, dove poi si resta di solito molto a lungo a gestire inchieste e potere, senza disturbare i manovratori. In Italia non esistono palazzi di vetro, dove ad un cittadino viene dato modo di costruirsi una sua opinione. Qui i mass media, finanziati anche dallo stato, condizionano da sempre l'informazione in riferimento agli obiettivi del momento storico in corso. Non è un caso che viviamo nel Paese dai troppi misteri insoluti.
Pertanto necessita un cambiamento radicale, non una partecipazione responsabile. Anzi abbiate sempre presente il film "il Gattopardo" di Lucchino Visconti dove il Conte di Lampedusa affermava:"tutto deve cambiare per poi non far cambiare nulla e tutto resta con me". Questo è forse quello che sta saccadendo???
Meditate , meditate, meditate gente.

Emilio Didonè 22.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

non si è incazzato gli trema il didietro perchè già si vedeva presidente della repubblica del regime bersasconiano e invece e finito come doveva finire

IL RE NUDO

Bruno Gilmozzi, Bergamo Commentatore certificato 22.03.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che per la coppia Santoro/Travaglio non ho mai avuto la minima stima devo riconoscere a posteriori di essermi sbagliato e lo dimostra il fatto che tutti i sinistrini del PD-L sono allibiti dal fatto di essere stati messi con le spalle al muro e di come Grasso sia stato fatto vedere per ciò che è la perfetta rappresentazione del Bersasconismo ovvero della medaglia PDL/PD-L ... e forse prprio grazie a Travaglio eviteremo che il signor Grasso vada oltre allo scranno già conquistato e che mai mollerà.

Bruno Gilmozzi, Bergamo Commentatore certificato 22.03.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minchia! e ora come si mette? Mi sembra che Grasso si sia un po' incazzato.

El Grillo Marchese (perchè io so io e voi.....), Roma Commentatore certificato 22.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ai giornalisti: COGLIONI posso usare e dire questa parola perche?! Chiedetelo a Beppe Severgnini...o leggete il suo art. Pag. 8 corr.sera di oggi 22/3/2013 che parla di comunicazione.AAA Beppe io sono un povero lavoratore ignoto ma a me' come ad altri milioni il sig. Beppe non chiede,o corre dietro per fare un intervista. OOO molte cose da dire IO!!! Sia serio e faccia degnamente il suo mestiere. C'e' una Bonino da eleggere al quirinale al posto di Dalema. Operi per il bene del paese non x fini ambigui e illusori. WWW Grillo ABbasso i giornalismi.Grazie x l'attenzione. Buon lavoro pulito. D.N. Milano.

Donato Nicoletti 22.03.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Travaglio,
sei il grande conservatore di tutte le verita' integro, moralista.
Tutto quello che vuoi, pero' quella sera a Servizio Pubblico riguardo al confronto con Berlusconi che ha dato il "la" alla rimonta (grazie anche all'apporto determinante di Santoro),era chiaro che volevate colpire Bersani Una cinicita' inaudita

Leonardo Mesto 22.03.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve sono una donna di 32 anni, madre di 2 bimbi. Ho sempre lavorato e viaggiato e sono dotata credo di una buona capacità di osservazione e ragionamento
Vorrei proporre delle cose che forse non sono novità, anzi forse è un "regredire" per qualcuno.
Premetto che molte cose di queste avvengono in altri paesi del nord-europa, proprio quelli in cui la vita è migliore
- SCUOLA: da noi quella dell'obbligo dura troppi anni e i gli stessi programmi vengono insegnati varie volte.
SI agli esami di fine anno OGNI ANNO.
SI all'inserimento fin dall'eta di 9 anni a corsi su fai da te - manualità - materie tecniche pratiche - attività sportive varie, fatte con metodo.
SI alle scuole specifiche per disabili mentali, dove possono sentirsi più a loro agio (con risparmio di personale nelle scuole pubb)
-UNIVERSITA': NO AL NUMERO CHIUSO, MA SI ai test di ingresso in tutte le facoltà, a cultura generale e che misurano il Q.I.. Ci sono troppi ragazzi che vanno all'università a vegetare, e poi quando si rendono conto che non è cosa per loro è troopo tardi per imparare qualche mestiere manuale.
-TRASPORTI PUBBLICI: ogni volta che vado a Roma con i mezzi non capita mai che passi il controllore!! A Londra se non hai il biglietto non puoi neanche salire, ne' sull'autobus, ne' sulla metropolitana.
Che lo stato si riprenda il pieno possesso delle aziende di trasporti e si faccia pagare da chi ne usufruisce!
AGRICOLTURA: Lo stato come coordinatore della varie potenzialità di ogni regione. In passato abbiamo riscontrato che grano e riso non possiamo produrne abbastanza per soddisfare la nostra richiesta interna, Però possiamo specializzarci nelle colture che lo stato ci indica di volta in volta come favorite o più richieste. Lo scopo è quello di PRODURRE IN ITALIA QUASI TUTTI I CIBI DI CUI ABBIAMO BISOGNO, EVITANDO ECCESSI IN UN CAMPO E MANCANZE IN UN ALTRO.
-IVA: aumento dell'iva al 21% ancora di qualche punto ma dimezzare le tasse su 1°casa e auto e rimborsare l'IVA AL 4 e 10%

sara corrado 22.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno che sa vedere oltre l'orizzonte? Il M5S sta contribuendo fortemente al rinnovamento del paese. Occorre una mente che sappia coniugare questo con le reali possibilità di risolvere i molteplici problemi dell'Italia, anche pochi, ma risolti in modo pragmatico, senza effetti secondari negativi, limitando gli sprechi e con la consapevolezza del da farsi nel breve e medio termine. Nell'interesse soprattutto dei giovani: una risorsa che la politica, da sempre, ha abbandonato a se stessa.

Antonio Ingravallo, Mola di Bari Commentatore certificato 22.03.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD L smemorati o semplici complici della catastrofe italiana in atto?
Ma come caspita fate a non ricordare il Dalemone in casa PDL ( canale 5 ) ospite di CONFALONIERI. Prima della discesa in borsa di MEDIASET, ma anche prima di votare il CONFLITTO DI INTERESSE (mai votato dal PD !!! ??? ) e como dimenticare la promessa del SUPERBUGIARDO Berlusconi sullo stesso conflitto D.I. ...mai mantenuta ? Ma voi !-
Strano popolo

Donato Nicoletti 22.03.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio, ho sempre sostenuto che era una fortuna che ci fossero giornalisti del tuo stampo. Che grazie a te, gente come Berlusconi è giustamente sputtanata nelle intenzioni e nei fatti. Tuttavia oggi non ti capisco più. Hai preso le difese del M5S giustificandolo di tutte le chiusure verso tutto e tutti e spiegando il meccanismo delle presunte strategie di Grillo. Hai omesso qualcosa: i problemi dei disoccupati, dei giovani che non trovano impiego, degli esodati, delle aziende che chiudono, della scuola, dell'università ecc., vengono rimandati a quando? O problemi come questi, siccome non è colpa né tua nè del M5S se ci sono, non ti riguardano? Ho il sospetto che se si potesse fare una legge sul conflitto di interessi seria, o comunque qualunque cosa che allontanasse Berlusconi dalla politica, ti troveresti seriamente in difficoltà, perchè non sapresti più cosa scrivere e cosa pubblicare. Sbaglio?

Leone Forti, milano Commentatore certificato 22.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Donato Nicoletti 22.03.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

CORRUPTISSIMA REPUBLICA PLURIMAE LEGES. Il PD ne sa' qualcosa ?

Donato Nicoletti 22.03.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Solo voi siete gli eletti del Signore. Solo voi avete avuto i voti degli Italiani. Purtroppo non è così. Anche Berlusca ha avuto i voti, anche Bersani ha avuto i voti. E il Partito che ha avuto più voti
alla Camera e al Senato è il PD. Mi dispiace, ma la
Lombardi deve imparare a contare.

Francesco F., Massarosa Commentatore certificato 22.03.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASO PENATI E SCANDALO MONTEPASCHI:

MAGISTRATI, DOVE SIETE ?????????????????????????????

Alessandro Lolli 22.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Intanto la Boldrini e Grasso per il momento dicono che si sono ridotti lo stipendio della metà come aveva consigliato Grillo, è un fatto, la strategia di Grillo perpetrata sino a questo momento è stata vincente ma il grosso dei risultati li vedremo nei prossimi mesi, noi gente comune che paghiamo puntualmente le troppe tasse ci aspettiamo tagli su tutti i centri di potere politico, tetti agli stipendi e pensioni, e riforme che dovranno farci risparmiare quella montagna di euro che sino ad oggi spariva senza sapere come, risparmiare tanti miliardi quanti ne servono per finanziare lo sviluppo, spero che si tagli anche sui giornalisti e si privatizzi la RAI altri soldi risparmiati, poi rimane il sindacato che come tutti sapranno oltre a percepire una quota da tutti gli iscritti prende finanziamenti anche dallo stato, i partiti che non esistono più dovranno tornare allo stato tutti i beni mobili ed immobili. C'è tantissimo lavoro da fare per mettere ordine e tappare il buco che c'è nelle casse dello stato, adesso abbiamo Grillo e Casaleggio che ci hanno dato una speranza... diamogli il giusto valore, non critichiamoli se fanno il nostro interesse e non favoriamo chi ci ha depredato fino ad oggi e vorrebbe continuare a farlo....

Salvatore . Commentatore certificato 22.03.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta dicevano : "Taci! Il nemico ti ascolta".
Oggi tutto è cambiato - fortunatamente.
Oggi l'avversario politico, oltre ad essere obbligato ad ascoltarci, ci può anche leggere...
Tenere il Blog su livelli accettabili, è chiedere troppo?

Mariavera R., Genova Commentatore certificato 22.03.13 03:56| 
 |
Rispondi al commento

Credo di non potermi fidare di uno che parla solo con parolacce anche davanti a donne e bambini su 10 parole 9 sono o parolacce o fesserie

Paolo Laziale 22.03.13 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli ragazzi,
simpatizzanti sostenitori ed elettori di Beppe Grillo.
Siete infuriati, imbestialiti, inviperiti per i commenti contro il M5S, contro il nostro Beppe ? Da una parte vi capisco, ma d'altra parte potremmo anche "ringraziare" che ci sia una situazione del genere.

Provate ad immaginare se venissero in qualche modo cancellati dai moderatori o addirittura se si adoperasse la tecnica ripugnante usata da "Libero" o "Il Giornale" dove vengono modificati e snaturati del significato originale (tecnica alla fine autolesionista e perdente).

La fortuna del Blog (che si traduce anche in una parte di fortuna per tutto il nostro movimento) sta proprio in questo "attacco" visibile, che apparentemente sembra disfattista e infamatorio ma in realtà fa esattamente il gioco "produttivo" del Blog, non solo per le iscrizioni o per i famosi click (le potenzialità di un blog sono infinite, dal momento che con i visitatori i "click" si trasformano in soldi …), ma appunto per la eterogeneità che lo distingue da altri portali. Basta vedere i numeri delle adesioni, degli iscritti…per capire la portata ciclopica del Blog di Beppe Grillo (il più cliccato d’Europa, tra i primi 30 al mondo, non male considerando che è in italiano).

L'amplificazione e l'espansione delle "voci" in questo caso sono anche portate dai nostri "troll" nemici che ne aumentano appunto la polarizzazione. Poi il contenuto dei commenti passa sempre molto veloce (una media di 1 ogni 7/8 secondi)… e finisce nel dimenticatoio. I post invece sono quelli che rimangono.

Grazie ancora e forza ragazzi… "ammazzatevi" pure virtualmente… , e grazie per il contributo al Blog, lanciato verso un successo senza precedenti a livello internazionale.
Grazie Beppe per la tua genialità.

Riccardo Faber, Torino Commentatore certificato 22.03.13 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, qui vedo che molti attivisti, con il loro modo di ragionare e di esprimersi, pretendono di essere con te i padroni del movimento 5Stelle, senza considerare il fatto che il bacino elettorale che ha portato al successo il 5Stelle è di gran lunga più ampio di quello che si esprime e trova spazio sul web e sul tuo blog. Lo dico con la speranza che almeno tu ti renda conto che molta gente che ha votato per te, tra cui io, non è così faziosa o massimalista come gran parte dei tuoi attivisti e, di conseguenza, si aspetta che il 5Stelle non si limiti a demonizzare gli avversari ma cerchi di sollecitarli, con fermezza ma senza arroganza, ad agire nel modo migliore possibile per il bene reale di tutta la nostra gente. Temo che ci sia troppa posa e troppo sussiego e scarsa volontà di convincere gli altri della bontà dei progetti "stellati".

francesco luciani 22.03.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

ilo grande travaglio se le fatto metetre in culo da berlusconi e buono solo nel monologo ,infame vigliacco addirittura dire quasi che grasso e un mafioso infame viglaicco ,non sei nemmeno la merda di grasso

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 22.03.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

bastardi non siete nemmeno la merda di grasso

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 22.03.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento

"Tradimento
..ho votato il M5S perchè condivido in tutto e per tutto il pensiero e la
linea di Beppe Grillo,quale fondatore di questo Movimento. ritengo ed esigo
che coloro che sono adesso al parlamento anche per scelta mia, siano
coerenti con il programma di Beppe Grillo. Contrariamente sento tradito il
mio voto, la mia scelta. se un parlamentare del M5S appoggia la destra o la
sinistra o qualunque altro schieramento, io lo considero un tradimento! non
avrei mai votato M5S se solamente avessi messo in conto che i neo eletti
potessero agire secondo idee personali. Credo e sono fermamente convinto
che gli attivisti siano, debbano, assolutamente essere concordi con la
linea di Grillo, altrimenti che si schierino da tutt'altra parte. Io devo
avere la certezza che le persone che voto, che lo schieramento che voto, si
comporti secondo quanto stabilito prima delle votazioni!!!! La libertà di
esprimere nell'ambito del M5S, pensieri e idee innovative deve rientrare
nel pensiero primario di chi ha gettato le basi per un rinnovamento del
modo di fare politica con onestà, legalità, chiarezza, coerenza! Queste
persone sono da considerare dei traditori e come tali devono andare fuori
dal parlamento assieme alla vecchia politica. Pietro Grasso poi non e' un
bel personaggio, su di lui pesano ombre che devastano la realta' e la
legalita' di questo Paese, e' una persona molto pericolosa, che mangia a
sinistra, ma becca a destra, con la magia tutta italiana del colpo al
cerchio e alla botte."

Salvatore Ciotto 21.03.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A te, gentile travaglio, piace gettare fango sulle persone perchè tu guadagni solo facendo questo lavoro, ma, come ti ha detto stasera lo stesso Grasso, devi abituarti al contraddittorio e devi avere il coraggio civile di dimostrare ordinatamente quello che dici al cospetto degli interessati. Perché non spieghi quanto e come guadagni, perché non ci dici per quale motivo sei proisraeliano e antipalestinese, perchè non ci racconti di certe tue sospette frequentazioni? Prima di scrivere romanzi sulla vita altrui, vedi di scrivere il romanzo della tua vita che mi sa che non sia meno "avvincente" di quella altrui.

francesco luciani 21.03.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' IL PD HA APPARENTEMNTE SCELTO 2 PERSONE APPARTENTETI AL PROPRIO PARTITO PER L'ELEZIONE ALLA PRESIDENZA DELLE CAMERE? VE LO SIETE CHIESTO?
PER LA CONCESSIONE DELLA GRAZIA AL NANO O COME MINIMO IL NON LUOGO A PROCEDERE PER IMPUTAZIONI A LUI ASCRIVIBILI, COME?
ESSENDO STATI ELETTI ALLA PRESIDENZA DELLE DUE CAMERE ESPONENTI DEL PD QUESTO "LEGITTIMERA'" IL PDL CON TANTO DI GIUSTIFICAZIONE DA PARTE DI TV E STAMPA, AD ELEGGERE COME PROSSIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA UN ESPONENTE DELLO STESSO PARTITO ...CHI? IL SIG. LETTA, E COSA ACCADREBBE SE IL NANO FOSSE "INGIUSTAMENTE" CONDANNATO? IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E' PRESIDENTE ANCHE DEL CSM E PUO' INOLTRE CONCEDERE LA GRAZIA .....

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 21.03.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver assistito al contributo di Travaglio e all´ intrusione "berlusconi style" di Grasso a servizio pubblico mi viene naturale esprimere il grave dubbio che il medesimo altro non sia che l´infiltrato della mafia nel pd e ora presidente del senato. Spero di sbagliarmi.

Stefan Alm, Speyer Commentatore certificato 21.03.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal mio punto di vista, elettore e vicino al movimento 5 stelle fin dagli inizi, credo che si debba trovare un accordo su 4/5 punti principali che farebbero fare un salto un avanti al paese, dopodichè torniamo a votare, con una legge diversa!
Non si tratterebbe di un gesto incoerente, ma di responsabilità verso il paese.
Tenere il bastone sempre dritto da soli potrebbe diventare logorante, se possiamo farlo anche con altri ( ONESTI ), proviamoci.

DANIELE CHIECCHI 21.03.13 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solidarieta' a Marco Travaglio dopo la telefonata del presidente del senato Grasso a la 7 da Santoro

simone matellicani fenizi 21.03.13 23:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

X LO STAFF KE CONTROLLA I BLOG :
Non ke mi aspettassi medaglie o onoreficenze,assolutamente,nn cambia nulla,ma vorrei semplicemente sapere come mai mi sn stati tolti i voti al mio commento in data 19-03. Ieri alle 17.00 c'erano 26 voti al commento,ma vedo ke sn spariti.
Grazie,potete anke rispondermi in forma privata se preferite via e-mail.
Buon Lavoro,ciao a tutti.

Valerio A. Commentatore certificato 21.03.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete letto l'editoriale di oggi di Travaglio?
fatelo scommetto che inizierete ad insultarlo...

http://www.giornalettismo.com/archives/839445/marco-travaglio-e-i-portasilenzi-a-5-stelle/

Verità Scomode 21.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Questi,dopo 50 anni non hanno nemmeno un piano A a come ASINI. Ma nemmeno un piano B b come buffoni.

Donato Nicoletti 21.03.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Ci devono dare una potrona "importante" siamo il partito (movimento) che ha preso piu' voti,e deve essere una di quelle che mette paura!!!! Se Napolitano tergiversa... e sono sicuro...sara' l'ulteriore conferma di quale "garante" ci siamo avvalsi in questi sette anni,tanto lo ha gia' dimostrato ampiamente negli ultimi mesi.Dobbiamo combattere per far valere il nostro sentimento.Intanto dobbiamo rivedere il mercato del lavoro,contratti,perdita del potere d'aquisto,non si puo' vivere con 1,300 euro pagando il mutuo spese di casa e forse mangiare.Articolo 18,il padrone ha riottenuto quello che voleva,grazie a quel F.. di P...di un nano maledetto ma grazie anche al PD alla CGil,Cisl e via discorrendo.Se vogliamo rimettere le cose a posto bisogna ripartire da questi punti,bisogna ridare voce a chi lavora,e produce per il bene dei "soliti" la dignita' vogliono eliminare anche quella.La classe media deve riacquistare il coraggio che ha perso...sotto ricatto" siamo in tanti e vogliamo giustizia equita', rispetto.

gimmy young, S.Domingo Commentatore certificato 21.03.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTO Travaglio...chiamiamo le cosa con il loro nome: MARCHETTARO. Ecco questo è la definizione di un giornalista come Travaglio!
Si butta dove intravede un pò di spazio e dice quello che i lettori "scelti"(perchè lui li sceglie...sceglie su chi far presa...e su questo è bravissimo...mica scrive per tutti?) vogliono sentirsi dire.
OTTIMO MARCHETTARO!

Andrea De Caro 21.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio:
Caro Travaglio: Ho votato Grillo per il Senato. So , per conferma dello stesso, che anche Travaglio ha votato M5S.
Mi sono accorto che, votando per M5S, e' come se avessimo votato per il "B" tanto deprecato da M.T. (Marco Travaglio) che si e'fatto pulire la sedia dopo essersi seduto; u gesto che era di disappunto e scherno verso M.T., senza sapere che lo Stesso M.T. avrebbe votato per Lui!
Mi sono pentito di aver votato seppure parzialmente (scolo per il Senato) per M5S, perche' cosi' facendo ho prevenuto, anche se in piccolissima parte, a penalizzare tutti, dico tutti i cittadini italiani di buona volonta', che si aspettano i politici e quanto operano per il bene del Paese (includo il P.D. tra questi) che un governo onesto, di fiducia per il futuro dell'Italia, che sostiene i giovani e meno giovani, la crescita, la ricerca, la scuola, il rispetto per ogni persona che col lavoro sostiene la famiglia, i sindacati, il rispetto della Costituzione e per la Giustizia, il conflitto di interessi, la partecipazione all'Europa come attivo partecipante, l'Euro, il benessere dei cittadini, eleminare il precariato, il rispetto per l'ambiente, per l l'energia alternativa, contro l'evasione fiscale e gli evasori, corruttori e corrotti, attese che gli italiani si attendono dalle elezioni, tutto questo puo' venire distrutto dal voto dato al; PDL e Berlusconi votando M5S. Grazie Travaglio e agli show televisivi che li hanno sostenuti. Ho buttato il mio voto assieme a moltissimi cittadini italiani residenti all'estero credendo che all'occasione si unissero al PD per finalmente riformare nel giusto modo leggi e leggine di favore e i privilegi di caste che non vogliono mollare la presa e i braccioli delle poltrone. Chiediamo, a chi ha votato M5S, dall'estero, di rispettare il nostro Paese, i nostri cittadini, le nostre citta' e paesi, le ostre famiglie e il nostro orgoglio di essere italiani e di rinascere con dignita' e forza e coraggio. Diamoci
Marco dal Canad

Marco Verdi 21.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

QUASI MAI SONO DACCORDO CON TRAVAGLIO.
IN QUESTO CASO PERO' , DALLA PAROLA LENINISMO IN POI,SEMBRA QUASI SI SIA COLLEGATO AL MIO SUBCONSCIO E ABBIA TRASCRITTO IL TUTTO.
I MIEI COMPLIMENTI SIG. TRAVAGLIO.

Calogero Davide Bongiorno, Palma di Montechiaro Commentatore certificato 21.03.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

"vicepresidenti alla Camera ... E poi c'è Luigi Di Maio, candidato del Movimento Cinque Stelle, votato anche dal Pd. "

INCIUCIOOOOOOOOOO !!!! mai è poi mai voti dal PD

alessandro d., Roma Commentatore certificato 21.03.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa la so per certo, il movimento in questo momento è molto forte.
Io invoco la calma nei militanti, idee chiare, e una strategia unitaria e coesa.
Dal mio punto di vista si sarebbe dovuto eleggere un presidente di un ramo del parlamento Nostro.
è di fondamentale importanza determinare l'agenda di uno dei due rami parlamentari.
In questo modo ci siamo privati di un forte potenziale di opposizione e al contempo di proposta politica.
Ricordo che i disegni di legge possono essere di iniziativa parlamentare, quindi in assenza di un governo m5s si poteva cmq. andare dritto per la nostra strada senza passare per il governo.
inoltre se si dovessero mettere d'accordo per il governissimo Pd-pdl, si poteva bloccare l'agenda di un ramo del parlamento e quindi bloccare le porcate salva Nano, che sarebbero parte dell'accordo per il governissimo.
Ora siamo costretti a chiedere il governo e se non ce lo danno... che facciamo, si rivota?
e paghiamo noi in sede elettorale.
ce la siamo giocata male, la partita non è persa, bisogna fare quadrato... dobbiamo comunicare al paese che il PD vuole tutto e che questo, solo questo, è l'atteggiamento irresponsabile che porterà al voto l'italia!!!

Stefano Marinangeli Commentatore certificato 21.03.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

sporchi anarchici maledetti censurate i commenti che non vi fanno comodo

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

luridi fascisti,avevo 12 comemnti in rete ,me li avete cancellati tutti ,questo prova che avete paura della verita'.molti erano su costa rica e i fornitori di cocaina a casaleccio e affini,che fate censurate:??e inutile la verita' sempre trionfa

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 21.03.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nella repubblica delle banane marce bisogna entrare sigillati a prova di contaminazione,senno'ciao.

massimo g., olbia Commentatore certificato 21.03.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa una signora albanese, oggi cittadina italiana, mentre si era in una chat mi chiese se la sera avrei seguito la trasmissione di Santoro e Travaglio, ospite Berlusconi.
Le risposi che non mi andava, in quanto immaginavo già come sarebbe stata condotta la trasmissione e quali risultato avrebbe avuto, ma che per farle piacere l'avrei seguita.
Così ho fatto. Alla ora stabilita accendo la TV, seguo la prima parte e la domanda della giornalista. Berlusconi a quella domanda sbiancò. non fece rispondere subito Berlusconi, ma mandò la pubblicità. Spensi la televisione con la mia personale convinzione che quella puntata era "comprata". Nei giorni seguenti ebbi modo di vederla tutta: Ulteriore conferma della mia prima convinzione.
Quella puntata è servita a Berlusconi per rilanciarsi in un suo"riverginamento". Santoro e Travaglio ci hanno fatto una figura di merda, a mio parere consapevolmente. Da quella trasmissione Berlusconi il giorno seguente salì di 1,5 punti nei sondaggi.
Oggi Travaglio non sapendo cazzo dire viene a fare la lezioncina sui significati di parole a seconda di chi le dice.
Allora io gli chiedo quando ha preso in euro, per riga di quella lezioncina insignificante di per sè, politicamente schierata a discreditare Grasso, obiettivamente a favore della strategia di comunicazione di Berlusconi e faccio tre domande:
1) A tuo parere, gentile trombone, elezioni politiche a giugno, in presenza di probabili condanne che si intravedono per Berlusconi in grado di portare oltre giugno eventuali sentenze di condanna e magari scampandosela con prescrizioni, a chi fa comodo?
2) la stessa domanda la faccio a Grillo perchè mi fido più di quello che sento nella realtà e di quello che leggo nei giudizi e nelle posizioni articolate delle persone
3) Gentile trombone Travaglio, potresti gentilmente metterti d’accordo con te stesso e poi farci sapere come stanno le cose, possibilmente pubblicando la tua dichiarazione dei redditi dell'anno 2012?

Vincent Chikalwin Commentatore certificato 21.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

... Il nutrizionista consiglia di bere riguarda alcuni parlamentari M5S non sarebbe male, anzi, viste le figure di me**a di qualcuno, vedi per esempio GESSICA ROSTELLATO, la quale prima, fiera, nega il saluto alla Bindi per poi incappare in una figura colossale di me**a davanti ai microfoni delle iene ( un paio di domande anche semplici sulla BCE e Draghi), soprattutto per qualcuno che si prende la responsabilità di rappresentare il cittadino in Parlamento ( http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/gessica-rostellato-m5s-le-iene-bce-mario-draghi-1506551/) . Che dire poi di quel MONTE CITORIO con la neve, vedi un certo Roberto Fico ( http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/20/m5s-se-diretta-e-da-monte-citorio-con-neve/536570/ ), per finire poi con l'insulto alla coerenza da parte di quei " Grillini" che hanno pranzato alla buvette, alla faccia del " togliamo i privilegi ai parlamentari " ( http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/21/m5s-deputato-di-battista-sul-pranzo-alla-buvette-episodio-sconveniente/537504/ ). Poi, non prendiamocela con la stampa quando ci massacra, specie se gli diamo il pretesto di farlo. Io il M5S l'ho votato, ma perchè devo essere rappresentato da questi qui? Io sinceramente non vi nascondo che ho un pochino di paura , specie quando dovranno affrontare certi temi... PS: anche qualche bistecchina di volpe non gli farebbe male, non solo il latte...

stefano f., valdagno Commentatore certificato 21.03.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

CE I GIORNALI DI BERLUSCONI SI DOMANDANO COSA VUOLE GRILLO.
SEMPLICE CHE FINISCA CHE GIONALISTI COME IL GIORNONALE DI FELTRI CHE TOPO LA CACCIATA DI MONTANELLI NON SCRIVINO VERGONGNOSE CALUNIE VERSO DI CHI LA PENZA DIVERSAMENTE


mauro mauro 21.03.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Travaglio sono in genere d' accordo al 99%. A volte però l' 1% può essere decisivo: dovendo scegliere fra la peste e il raffreddore non è male avere un po' di buon senso.

carlo de pascale 21.03.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appunto! Vorrei sentirmi un po' meno confusa! Spero davvero che le idee si schiariscano in fretta! Chiaramente sono tra quelle che ha aborrito l'atteggiamento del movimento nelle scelte al senato, sia per il principio che per quanto esposto sul "Fatto" di cui ero a conoscenza. Bramo chiarezza e trasparenza! Ne moriro'????? Spero fervidamente di no!

linda alestra, trapani Commentatore certificato 21.03.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Va tutto bene, Travaglio, ma ammesso e concesso che il PD abbia cumuli di scheletri nell'armadio - quasi quanto il PDL, che addirittura li esibisce e li manda a cantare davanti ai tribunali - resta il fatto che se si va ad elezioni anticipate, Berlusconi VINCE. Perché l'Italia, caro Marco, è fatta così: preferisce le rassicurazioni di un mentitore alla scomoda verità che per uscire fuori dalla merda ci vuole l'impegno attivo e la vigilanza di ciascun cittadino. Troppa fatica. Così, se scendiamo dal pero delle illusioni, ecco la realtà attuale: o si approfitta dell'occasione per partecipare attivamente e in modo decisivo all'attività legislativa ADESSO, o - i sondaggi lo stanno confermando - ci ritroveremo a subire una prossima vittoria del PDL, e allora vi saluto otto punti, che per sospetti e strumentali che fossero, erano comunque un'opportunità di spalare via un po' di letame e fare qualcosa di utile per il Paese. Piccoli passi, amici: l'Italia non ha la rivoluzione - tanto meno quella fondata sulla consapevolezza e l'impegno civico - nei propri cromosomi. Non ancora. Se volete guidarla al cambiamento, dovete essere realisti, accompagnarla, accettare di assomigliarle un po': siate meno intransigenti, accettate di contaminarvi con i difetti di una classe politica che è espressione di una scelta popolare. Se il vostro intento è nobile, i risultati vi riscatteranno da quello che adesso considerate un inaccettabile compromesso. E non deluderete le aspettative degli elettori più importanti, quelli più disperati, che hanno bisogno di soluzioni urgenti, e per i quali l'utopia è un lusso. Roberto Mantovani

rupert m., bellaria igea marina Commentatore certificato 21.03.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti...la conferma inoppugnabile di quanto dice Beppe sta nel fatto che a Berlusconi sarebbe gradito un incarico a Grasso come presidente del consiglio.

barbara b. Commentatore certificato 21.03.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

scommetto che il Gargamella non muoverà obiezione se la Merkel pretenderà come a Cipro che si facciano prelievi sui nostri conti correnti.
maledetti, spero per voi la peggio fine.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 21.03.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Per favore ragazzi, c'è l'occasione storica di ripulire l'Italia da Berlusconi & co., che non è mai stato tanto debole come ora. Le sue televisioni e i giornali in questo momento non gli servono a nulla e i processi vanno avanti: non arroccatevi nella vostra torre d'avorio. Non vi dovete sposare con il PD, ma non chiudetegli la porta in faccia! Alla fine farete il suo gioco!!

Max Meloni 21.03.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani, Finocchiaro, Bindi, D'Alema, e altri sono esponenti di una vecchia classe politica direi di perdenti, negli ultimi venti anni sono stati più volte bocciati alle urne. Ma ricordate una legge, una buona azione che porti il loro nome? Sono interessati solo a farsi un ultimo giro possibilmente lungo cinque anni, e voi deputati e senatori del movimento5stelle non date questa opportunità egoistaca.

giorgio v. 21.03.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Quanta ingenuità, Travaglio è solo un altro che salta sul carro dei vincitori, non è migliore degli altri, anzi..

Carlo B., Lucca Commentatore certificato 21.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

beppe ti vogliamo presidente del consiglio

stefano g., collegno torino Commentatore certificato 21.03.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

E' magnifico vedere come giorno per giorno il nostro VIRUS procede nel suo cammino, sono tutti in confusione non ci stanno capendo niente, la parola onestà non la conoscono i magna magna.
W Grillo , occio a non sbottare con Bella Napoli

antonio ciciretti 21.03.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

egregio dt. Travaglio lei considera il governi con DC,PSI & Co come governi di centrosinistra?E' molto ingenuo da parte sua questa considerazione visto che il PSI dopo il '92 si è perso in mille rivoli confluendo soprattutto nel crntrodestra . I conti si fanno partendo dal '94 ,risultato:il centrodx governa per 3786 gg mentre il centrosx governa per 2509 gg tra i due schieramenti ci sono tre anni e mezzo di differenza

lu.ca 21.03.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non e' strano che l'unico partito che non ha rubato e che nel 93 ha vinto un referendum che toglieva i soldi ai partiti ladri e' fuori dal parlamento e i partiti ladri sono ancora li' ? Grazie Grillo vendichiamoli. AVANTI TUTTA.

Donato Nicoletti 21.03.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

sono un elettore convinto del m.5. stelle. Mi piacerebbe che vengono pubblicati tutti i nomi dei senatori che hanno votato grasso, perche'questo servira' in caso di elezioni anticipati che gli elettori potranno tenere conto dell'errore commesso e, di conseguenza non votarli.

giuseppe lepore 21.03.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento

L'APPOGGIO DEL M5S PUÒ ESSERE SOLO "ESTERNO" CIOÈ UN APPOGGIO MOTIVATO SU CIASCUN TEMA CHE VERRÀ PRESENTATO VOLTA PER VOLTA.
E COMUNQUE DEVE ESSERE INTRAPRESA, COME PRIMA E PRIORITARIA AZIONE QUELLA DELLA MODIFICA DELLA LEGGE ELETTORALE.

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 21.03.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei straordinario, Marco Travaglio.

Teresa B. 21.03.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Adesso, che Travaglio e' diventato giornalista rispettabile ed equilibrato, dal suo fondo di oggi, I Portasilenzi:
"...Martinelli ha esordito mettendo in guardia i 5Stelle dall’“ingenuità” che li porta a “cadere nelle trappole di chi vuole sputtanarli”. Senonché subito dopo è caduto nella trappola da lui stesso fabbricata, dichiarando a La Zanzara (ottima idea, andare a La Zanzara) che l’euro fu “la mossa massonica di un gruppo di banchieri”. Il che, per carità, può anche essere, ma non pare il primo punto all’ordine del giorno di M5S, che chiede al Parlamento di varare subito i tagli alla casta e qualche misura per il rilancio dell’economia.
Messora intanto spiegava di essere lì per costruire un “team” che “armonizzi le posizioni” dopo “il casino”. Il guaio è che al casino ha subito contribuito lui: anziché spiegare ai capigruppo che non si convoca una conferenza stampa senza domande, ha insultato su Facebook i giornalisti “pseudo- omuncoli” e “spala-merda”. Che, per carità, esistono: l’assalto quotidiano ai grilli per strappar loro un sì alla solita domanda che raccoglie solo no, “Voterete la fiducia al governo Bersani?”, è un caso di stalking umiliante che tradisce il servaggio di molti cronisti al regime dei partiti.
Ma non spetta a un portavoce denunciarlo: il suo compito è rispondere a tutti, anche a chi non gli garba, magari per comunicare le iniziative che sono la vera forza di M5S: spulciare, chieder conto di tutto, costringere i partiti a seguirlo su terreni mai praticati come la sobrietà, i risparmi, la guerra ai privilegi, ai conflitti d’interessi, l’ineleggibilità dei condannati, la difesa dei deboli, dell’ambiente e degli altri beni comuni. Invece i nostri eroi fanno gli offesi perché “parlavamo a titolo personale” e i giornalisti non li hanno capiti (ma un portavoce non parla mai a titolo personale o, se vuole farlo, si dimette da portavoce). Il risultato è da ammazzarsi dalle risate: i portavoce, da ieri, sono in silenzio stampa."

claudio caravaggi 21.03.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E tu Grillo non governerai mai,se continui cosi'sveglia e' il momento per far sparire berlusconi per favore non lo sprechiamo per interesssi di parte.....

Angelo Di Michele, Roma Commentatore certificato 21.03.13 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Come in molte altre occasioni Marco Travaglio nel suo articolo pubblicato sul "Fatto" e riportato nel blog ha colto in pieno il bersaglio offrendo dati ed argomentazioni inoppugnabili. In questa fase delicatissima qualsiasi tipo di "distinguo" e/o "dissenso" da parte dei parlamentari del Movimento 5 stelle comporta un indebolimento dell'attività nonchè della strategia politica. Tutti oggi guardano al "progetto Sicilia" ma gli organi di informazione ignorano deliberatamente di ricordare che il governo di Crocetta è di minoranza e che il Movimento 5 stelle appoggia le proposte del governatore siciliano di volta in volta senza alcun vincolo e senza alcuna fiducia preventiva. Questa è l'unica via da percorrere anche in Parlamento per evitare le elezioni anticipate e per costringere il PD a fare le reali riforme di equità e di rilancio dell'economia di cui l'Italia ha disperatamente bisogno.
CARLO EDOARDO ROCCA
Milano

carlo edoarod rocca 21.03.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Alla faccia di tutti i post a favore dell'appoggio a bersani, il mondo nostro sta cambiando (boldrini + grasso che si riducono...)
(abolizione province sicilia).
Questo mondo nostro sta cambiando e cambierà sempre di più e siamo noi ad aver compiuto il miracolo. Noi 25,5%
sono LORO che si devono adattare a noi

stefano fabbri 21.03.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non sò tra grillo e travaglio,chi sia il più pirla!Forse casaleggio...?

pezztta carlo 21.03.13 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei portare all'attenzione di tutti i "celoduristi" e puri del M5S (quindi anche allo stimatissimo ed apprezzatissimo Marco Travaglio) alcuni dettagli apparentemente insignificanti.
Faccio una premessa.
Il M5S ha deciso di agire all'interno della Costituzione e, mi sembra di aver capito, che non solo si è posto l'obiettivo di rispettarla in toto (dandone ampia lettura durante i comizi) ma l'obiettivo è di obbligare anche gli altri a rispettarla in toto.
Detto questo, la "Costituzione Italiana" prevede per l'elezione delle cariche istituzionali il voto SEGRETO onde EVITARE CONDIZIONAMETI E PRESSIONI ESTERNE.
Una disciplina di partito è necessaria per la sopravvivenza di qualsivoglia partito/movimento, ma domando: il M5S dà priorità alla Costituzione o al regolamento interno? Sull'elezione delle Cariche Istituzionali, la coscienza individuale è rispettata all'interno del M5S, così come fa la Costituzione, o l'intruppamento è prioritario su tutto?
Cosa completamente diversa è discutere se il Sen. Grasso era la persona giusta o meno, se hanno fatto la scelta giusta o meno, ma sempre nel rispetto incondizionato della coscienza altrui e della Costituzione. Tutto è opinabile.
Ho trovato semplicemente riprorevole e disgustosa la gogna mediatica a cui sono stati sottoposti i cittadini 5S che hanno avuto "la sfrontatezza" di seguire la loro coscienza (ripeto: così come sancito dalla Costituzione) per l'elezione delle cariche istituzionali.
Se per caso, i cittadini 5S "celoduristi" eletti in parlamento, si siano resi conto dell'atteggiamento incostituzionale da loro tenuto in relazione a questo fatto (ma nutro forti dubbi su ciò), suggerisco loro di chiedere pubblicamente scusa ai loro concittadini così come pubblicamente li hanno oltraggiati. Promettano di non farlo più e di rispettare alla lettera la Costituzione.
Un ultima cosa: NON SONO un "infiltrato", etichetta che piace molto appiccicare addosso a chi non è celodurista.

Antonio P. Commentatore certificato 21.03.13 05:34| 
 |
Rispondi al commento

GIOACCHINO BASILE è più attendibile di Travaglio; è stato sindacalista CGIL Fincantieri a Palermo e iscritto al PCI. Fu espulso da entrambi invece di essere sostenuto nelle sue feroci denunce. http://www.osservatorio-sicilia.it/2009/12/07/gioacchino-basile-le-dichiarazioni-di-piero-grasso-rendono-grande-dignita-al-sospetto/

Agnesina Pozzi, Lagonegro Commentatore certificato 21.03.13 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Nano cercasi per baciargli il culo.

Angelo D. 21.03.13 03:36| 
 |
Rispondi al commento

anche travaglio fa parte della CPI (Casta Politica Italiana)

Angel D. Commentatore certificato 21.03.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Inutile riportare gli articoli di travaglio, c'è già il fatto quotidiano + un canale televiso(anche se ora non più) per quello... Ha già fatto il lavaggio di cervella a milioni di italiani... lui che cosa ha fatto nella vita? Riportare i suoi articoli anche qui mi sembra, anche s epossono essere giusti, una cosa sbagliata... ripeto, lui che cosa ha fatto nella vita, a parte diffamare, leggere letterine preparate a casa, bello incerato in tv? è bastata una sola presenza del berlusca per farlo fuori... ma non vi rendete conto? vabbè va...

Angel D. Commentatore certificato 21.03.13 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Da anni leggo gli articoli ed i libri di Travaglio, hanno tutti una cosa in comune: non gli va mai bene nessuno.
Chiunque ha dei difetti, degli scheletri nell'armadio, è colluso con questo o con quello, con i poteri forti e quelli deboli, con il Vaticano o con la CIA, insomma chi sono i puri?
Non è che si crede un novello Savonarola, alla lunga ha rotto, di puri e duri ne abbiamo piene le scatole, con l'aria da professorino spesso dice delle grosse boiate, sembra sempre che sappia tutto lui, che quello che dice è oro colato, non è che imita Berlusconi?
Dal quale si è fatto prendere per i fondelli quando in televisione il Cav. ha pulito la sedia sulla quale Travaglio sedeva prima di lui.
Non un successo, ma un trionfo , pare di un paio di punti percentuali in più guadagnati nelle ultime elezioni.
Ciao Tafazzi...

Marco Cinelli 21.03.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il m5s non ha la maggioranza, visto che é 1 dei 3 partiti e quindi deve tenere conto anche delle proposte di pd-L e forse pure del pdl, se non vuole governare con nessuno perché non se ne va dal parlamento e non facciamo nuove elezioni? Oppure resta per fare la nuova legge elettorale e basta? Non ne posso più di questo tormentone. La gente SI SUICIDA perché é indebitata e io devo sentire parlare di "processo ai dissidenti"???? oppure vedere gente che ha PAURA di parlare con i giornalisti o leggere POST che mi invitano a chiedere a Grasso che si abbassi ulteriormente lo stipendio perché il 30% è troppo poco? BASTA PARLARE DI QUESTE CAZZATE !!!

monica c., bolzano Commentatore certificato 21.03.13 00:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate,ho sbagliato insetto,volevo dire Vespa!!!!Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 21.03.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Pensate, "scelta civica",il nome del partito di robot,è già una bufala,il suo capo, non è stato nominato presidente, da una scelta civica.Quindi ,scelta del nome del partito,veramente impropria!Mosca, sorride al pensiero,di Grillo da napolitano,beh! come comico dovrebbe trovarsi a suo agio,potrebbe insegnare parecchie cose,no?Veramente spassoso,tragicamente spassoso!Assisteremo ad un balletto,disastroso,i comici sono seri,serissimi!I vecchi partiti,scambisti eccezionali,geni del baratto!!Vedremo,cari amici miei! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 21.03.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Non sono del tutto d'accordo con l'articolo di Travaglio. Il centro-sx ha governato meno del centro-dx perché non era sinistra quello di Dini...
Ma comunque ad oggi non voterei fiducie a nessuno e voterei legge per legge...se Bersani fa leggi equipollenti al Programma 5Stelle ben vengano..e saranno da votare, ma è ora di cambiare lo Stato e la sua concezione pratica...la base sarebbe pure bella....ma che ne dite del potere mafioso che ha portato quasi al 30% il Cavaliere al Sud e in Lombardia? I suoi 'recuperi' hanno sempre dell'anomalo e si avverano nei soliti posti....come mai? Beppe batti un colpo...a quest'ora saremmo 1° partito in Italia...

Maurizio Marcelli, Castano Primo Commentatore certificato 20.03.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si fa tanto moralismo ma non trovo alcune tessere del mosaico, ho cercato informazioni ma non ne ho trovate.
per cortesia datemi delle risposte ma solo sensate, evitate slogan da celebrolesi indottrinati, grazie.
chi sono gli addetti stampa del M5S? da quale assise democratica sono stati nominati?
quanto e chi li paga e da dove vengono i soldi?
la persona che li ha nominati a che titolo si presenta alle consultazioni da napolitano?
chi lo ha nominato rappresentante del M5S senza neanche predere un solo voto?
ringrazio chiunque riesca a rispondere senza contraddire le regole del movimento e senza chiedere un atto di fede per comprendere qualsiasi ragione del padron grillo.

not t. Commentatore certificato 20.03.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi,conoscere è sicuramente una garanzia,una sicurezza,i personaggi che si devono mettere al governo,VANNO conosciuti profondamente. Questo è vero,altrettanto vero, è che la vecchia classe politica,gioca molto sull'inesperienza onesta del M5S!!L'appoggio della stampa si vede,è incondizionato,secondo me,l'aiuto al M5S,arriverà proprio dall'inesorabile progredire del fallimento dell'euro,proprio così!Dal"disastro"di Cipro,fallimento della politica europea,la crepa si allargherà,ai paesi dell'est, via, via, si capirà che dovrà essere un radicale cambio di direzione.Già una parte di tedeschi,non è più convinta,a sostenere la moneta unica,altri Paesi stanno pensando che M5S,abbia ragione,vedasi la Francia,in Italia,naturalmente,dicono che M5S è pazzo,seguire l'unione europea, per loro, è l'unica strada,d'altronde per loro il fallimento del Paese, è un successo!Chi segue Bilderberg,deve andare fino in fondo!!Credetemi,ciò che vogliono per l'Italia,succederà inesorabilmente a loro!!M5S,deve seguire le direttive di Casaleggio, guai mollare adesso!!! Questi signori ,DEVONO ANDARE A CASA!!Questo è il mio modestissimo pensiero!Auguro molta saggezza a tutti,in particolare a M5S,auguri a Messora,persona di pregio,ha un compito difficile da svolgere,ma sicuramente ne sarà all'altezza! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 20.03.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

I 3 giorni che sconvolsero l'ltalia è la raccolta in un unico cofanetto dei DVD che raccontano i tre eventi che hanno segnato un punto di svolta per la democrazia in Italia: V-Day: Parlamento Pulito, V2-Day: Libera informazione in libero Stato e Woodstock 5 Stelle: musica e futuro.
Allegato ai tre dvd un libretto con alcuni dei discorsi di Beppe Grillo tenuti tra il 2007 e il 2010, dalle assemblee Telecom, alle aule magne della UE a Bruxelles e a Strasburgo, alle piazze dei due Vday e all''immenso prato di Woodstock 5 Stelle.
L'indignazione è il carburante delle parole di Grillo, presente in tutte le sue denunce.

Al centro c'è sempre il cittadino che combatte contro la partitocrazia e la burocrazia che lo annullano e lo sovrastano in ogni aspetto della sua vita.
Sono discorsi da combattimento, simili a un incontro di lotta, nei quali l'insulto è un grido liberatorio, un urlo contro il Potere nelle sue infinite forme.

Una voce nel deserto del conformismo italiano che nessuno è ancora riuscito a far tacere.

Salvatore Lucignano 20.03.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

domanda: ora il parlamento dovrebbe essere operativo, sbaglio? è il parlamento che fa le leggi, giusto? visto che chiedendo segni di cambiamento, per esempio rinunciare ad incassare soldi per indecenti rimborsi elettorali o simili, rispondono che faranno leggi apposite, difficile fare una firma evidentemente.. quando proponiamo leggi in parlamento? se lo facciamo subito vediamo subito chi sono, o bisogna prima dargli la poltrona da ministri perchè siano in grado di votare? bisogna costringerli ai fatti, mica possono immaginare di avere la nostra fiducia, capirai.. presentiamo leggi

de rocco maurizio 20.03.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X tutti i grillini : se avete un po di buon senso fate come ho fatto io, aprite gli occhi. Informatevi sulla società di casaleggio che è anche proprietaria di questo sito. In formatevi sul socio Sassoon, chi è stato, chi è e chi rappresenta.

Perdeteci 10 minuti del vostro tempo e poi riflettete.

andrea r., roma Commentatore certificato 20.03.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho capito abbiamo la possibilita' di friggere bersani e gli altri come vogliamo . ma con le slezioni ravvicinate siamo a rischio che il caimano si riprenda il potere .. arrivare al 51 % e' una follia ....meglio che chi si siede in parlamento oggi difenda gli interessi di noi cittadini anche a costo di accordi con il pd

silvio c., vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

ho 55 anni e non riesco più a votare dal disgusto che mi fannno tutti i politici dell'ultimo decennio.Invito Beppe Grillo a mantenere le posizioni senza cedere ha compromessi, se si ritornera a votare il mio sarà per mov.5 stelle
non deluderci.

claudio bonato 20.03.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma siamo davvero sicuri che il 70% degli elettori M5S siano contrari ad un governo PD-M5S ?
Premetto, per onestà, che non ho votato ne' PD ne' M5S. Tuttavia, credo che il M5S potrebbe e soprattutto dovrebbe governare insieme al PD in un governo progettato per arrivare a fine mandato (ovviamente previo ferreo patto programmatico, comprendente i punti principali del programma M5S e la scelta di un premier - non Bersani, ma - direi - nemmeno Renzi !!!! - gradito ad entrambe le parti e persona nota per serietà e probità), per tutta una serie di gravi motivi:
1) Non fare insediare un governo stabile sarebbe oltremodo dannoso per un'economia già disastrata.
2) Tornare a votare con una legge definita "porcata" dal suo stesso autore rischierebbe di farci trovare ancora senza una maggioranza di governo o - peggio !!! - ridare lo scettro ai Berluscones (che, lasciatemelo dire, rappresentano il peggio della partitocrazia e del malgoverno).
3) Un governo con il PD permetterebbe di strappare SUBITO (invece di cercare una futura possibilità) riforme improcrastinabili quanto vitali per la nazione (equità fiscale, lavoro ai giovani, reinserimento lavorativo dei disoccupati over 50, misure serie per la crescita economica, taglio netto degli sprechi compresi i maxi-stipendi dei manager (e ampliamento dei servizi ai cittadini) nella sanità e nei pubblici servizi, abolizione delle province e statuto ordinario per TUTTE le regioni attraverso opportune revisioni costituzionali, rinuncia a TAV, ponti sullo stretto e rigassificatori e investimenti (ammodernamento delle centrali idroelettriche esistenti, ammodernamento di porti e ferrovie e dei servizi di trasporto pubblico), eccetera.
POTRESTE DARE UNA SVOLTA DI PORTATA STORICA A QUESTO PAESE, infliggere un colpo mortale alla casta e ridare fiducia nella politica nel solo modo possibile (praticando la BUONA politica, non partitocratica ne' forchettona !!!
BEPPE, VORREI CHE CI RIFLETTESTE SERIAMENTE (e sarei onorato da una tua risposta).

giuseppe bertini 20.03.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Non fatemi pentire. Mai a Destra, Mai a Sinistra.

Giuseppe De Sanctis, Castelgrande Commentatore certificato 20.03.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento


L'ULTIMISSIMA DEL GENIO ITALIOTA: governo della CONCORDIA

Oh! ma che bella notizia un governo per salvare il Paese (e salviamo sto' Paese... disse Gaber 30 anni prima) , un governo di grande intese...della concordia nazionale...ah che bello...quello che volevano gli elettori certo.... Ora qualche domandina potremmo anche farcela..vediamo un po':

Ma quello di Monti cosa era? Quel bel governissimo che ci ha affossato quasi definitivamente chi ce l'ha amabilmente consegnato , ritirandosi affranto con la coda tra le gambe nel pieno di un disastro .... salvo poi dire in campagna elettorale che è stato costretto a farlo per amor di patria, per colpa dei sui ex alleati di ferro traditori topi di fogna ....e ancor più vittima di un complotto finanziario delle banche tedesche .... ? Poi , come Lazzaro resuscitato, chi l'ha fatto cadere questo governissimo per andare ad elezioni se non lui, l'illustrissimo Berlusconi? Ora il genio italiota vuole la concordia , ma certo dopo aver sparato su tutto e tutti per anni : lui che ci salva ogni giorno dai comunisti mangia bambini , poi ci protegge dai grillini che sono violenti figuri assoldati dai centri sociali, lui vittima di una magistratura criminale, lui che spara a zero sui suoi alleati traditori topi di fogna , sull'irresponsabile Monti che l'ha molto deluso (sigh...) . Ah forse , come ha interpretato oggi qualcuno molto saggiamente, voleva ricordarci la Costa Concordia...questo voleva dire l'illustrissimo Presidente del PDL .
Ormai siamo alla 25ma serie del sequel horror "Italian Berlusca's nightmare ". Mi domando cosa devono vedere e ascoltare ancora un terzo degli Italiani per capire che siamo alla follia permanente....che se non lo fermiamo poi avremo un altro remake italiota , questa volta quello del Titanic.

Mario Toffoletti 20.03.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che anche nella mia Regione un giorno sia possibile, per tutti, avere un lavoro senza elemosinare o inchinarsi davanti a nessuno.

Rosa Masi, Castelgrande Commentatore certificato 20.03.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Infine, pur tenendo a sottolineare che il 70% degli elettori è certamente contro un'alleanza M5*+PD (inciucio), evita di dirci la percentuale degli stessi che vedrebbe favorevolmente un governo di persone rispettabili, non riconducibili a logiche di partito che faccia lavorare il parlamento.

Roberto Draconte, TV Commentatore certificato 20.03.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Egregio signor Travaglio, pur non potendo permettermi un'analisi politica al suo livello, ci sono diverse cose che non mi tornano nella sua esposizione, la quale debbo riconoscerlo è molto ben costruita e diretta a compiacere una linea di pensiero. Ma visto che ciò che ho in odio, molto più degli inciuci, è essere preso per il sedere, terrei a farle notare quanto segue:
Se Grasso fosse il “cocco del PDL” non si comprende il motivo, per il PDL stesso, di non votarlo? peraltro, dal suo ragionamento, non si capisce per quale assunto, al PD piacesse Schifani?? hanno votato scheda bianca!?!? ma anche il movimento, non avendo possibilità, lo ha fatto? potrebbe allora asserire che ai 5* Schifani non dispiace???
Mi irrita poi il suo cercare di nascondere il risultato ottenuto con una sterile dietrologia rispetto ad un “METODO”, più o meno democratico con il quale il PD sarebbe arrivato a proporre il duo eletto. Ciò che conta, per gli ITALIANI prima ed il movimento dopo, è che finalmente abbiano nominato persone che staccano nettamente con il passato, un passato che vedeva in carica personaggi politicamente organici ai partiti di governo. Di queste presidenze si può ringraziare senza alcun dubbio il movimento, tanto mi basta.
Circa l'ultima parte di quanto scrive, oltre a sperare tanto che Grillo non pretenda di “telecomandare” i votanti, e a tale proposito mi chiedo: perchè e come, se TUTTI erano concordi nel non volere Schifani, si è poi arrivati alla scheda bianca? questo a maggior ragione da quando è stato detto che sarebbe bastato, per evitare polemiche, votare tutti per Grasso. Comunque, circa quest'ultima parte, vorrei farle notare che il parallelo proposto M5* = Partiti, non ha alcun senso! Il movimento NON risponde a logiche di partito, o non dovrebbe. Se il capo del PD, diktat, espelle qualcuno, saranno casi loro. Ma, se il M5* dovesse espellere qualcuno, non mi piacerebbe assolutamente che si usasse lo stesso metodo. Infine, pur tenendo a sottolineare che i

Roberto Draconte, TV Commentatore certificato 20.03.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento


Il Regime e la vera e finta Opposizione.

"The Effective opposition
The authorities previdently neutralized the Effective Opposition (read in Kiev in 2007)"

da me letto a Kiev su una lapide posta sul ricostruito Monastero/Cattedrale di San Michele- distrutto dai sovietici nel 1934 e ricostruito nel 1994- durante una mia visita nel 2007- suggerisco che si ponga attenzione alla strategia del regime, delle autorità, del potere....che è sempre e sempre sarà una strategia di concentrarsi a colpire l' opposizione/gli avversari "veri" e non quelli "finti". Faccia molto attenzione il Movimento 5 Stelle a non cadere nella trappola di falsi moralismi o fariseismi che fanno il giuoco del potere che si vuole abbattere. A mio avviso accettare tout court indiscriminatamente come valide le condanne subite da cittadini italiani dalla malagiustizia di questo regime...e sulla base di tali condanne aberranti, ingiuste e/o politiche.... "discriminarli" nei loro diritti elettorali/civili vuol dire "dare credito" in una parte sostanziale a questo stesso potere che riteniamo illegittimo e che vogliamo abbattere e ritengo questo profondamente ingiusto, sbagliato, assurdo e contradditorio...

Valerio Costenaro, Marostica Commentatore certificato 20.03.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S in questo momento deve mostrare le palle! Domani, Grillo e i cittadini eletti saliranno da re giorgio e la, dovranno fermamente ribadire che non daranno la fiducia ne faranno sconti a nessuno di questi ladri che hanno ridotto il paese alla fame. E' Opportuno che qualsiasi iniziativa del movimento venga divulgata anche al di fuori del web.La maggior parte degli ascari e scherani prezzolati(giornalisti della carta stampata e della tv a libro paga, faranno di tutto per screditare il movimento;sono stati addestrati per questo perciò, trattateli come vanno trattati e, all'occorrenza mandateli affanculo senza paura.)Nessuno sconto ne al pd-l ne al pdl responsabili del disastro dell'Italia!!!

Franco D'Urbano, Roma Commentatore certificato 20.03.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Desidero tanto poter crescere i mie figli ed arrivare a fine mese con il mio stipendio.
Spero in voi.

Francesco-primo Masi, Castelgrande Commentatore certificato 20.03.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione culturale è il pensiero umano e questo non può essere fermato.
Chiunque si illude di poterlo fare vuol dire che non ha capito nulla di ciò che è in moto.
Nulla.

Deep blue Ocean Commentatore certificato 20.03.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

leggendo l'articolo mi sono ritrovato sorprendemente in disaccordo, in più punti. mi stupisce perchè sembra un articolo di un ultrà, un articolo da curva sud, scritto però da travaglio. è comprensibile l'enfasi rivoluzionaria del momento, ma c'è purtroppo da lavorare sodo subito, ora, perchè un numero sempre crescente di persone si trova in gravi difficoltà, di ogni tipo. ritengo che le riflessioni politiche debbano volgere a questo. va benissimo e subito prendere provvedimenti sulla questione morale della politica,ma prima veniamo noi, cittadini e le questioni urgentissime che vanno affrontate perchè non c'è lavoro.

marcello franceschetti, Roma Commentatore certificato 20.03.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e allora se siamo quasi tutti d^accordo ,già detto :non vogliamo inciucio con il pd .

luciana mosconi Commentatore certificato 20.03.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuo a pensare che Grillo stia uccidendo il movimento 5 stelle. E ormai penso, e lo dico apertamente, che lo stia facendo per interessi personali. Lui non ha alcun interesse a governare l’Italia. Ha tutto l’interesse a fare il capopopolo di un piccolo movimento di adulatori, magari invasati, e ad estromettere tutte quelle persone “non allineate” che non aggiungono nulla al SUO ruolo di potere. Se prevarrà questa logica, con un ritorno al voto entro breve termine, il movimento ne uscirà fortemente diminuito nei consensi, ridotto a forza non più in grado di esercitare un’influenza determinante nel governo del paese. Altri partiti, più furbi, occuperanno lo spazio politico che la nostra proposta non saprà accontentare con i fatti. Purtroppo se il movimento si strutturasse, se realmente la leadership fosse legata non ad una figura istrionica, ma al concreto obbligo per il leader di misurarsi con il governo, allora Grillo non sarebbe ciò che è e non avrebbe il potere che ha. Purtroppo questa visione miope, a mio parere immorale politicamente, non accenna minimamente a dare segni di ravvedimento. Ed il conto lo paghiamo noi militanti, lo paga il movimento, e lo paga il paese.

Salvatore Lucignano 20.03.13 21:28| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Oramai devono giocare a carte scoperte e dovranno spiegare molte cose nascoste.

CARMELO AMATA 20.03.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi propone un governo della concordia non sa come sbattere sullo scolio

mauro pilia 20.03.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Domani 21 marzo 2013, La prova della verità
Sono con voi ragazzi, cambiamo l'Italia.

Francesco-primo Masi, Castelgrande Commentatore certificato 20.03.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto seguendo otto e mezzo dove un dipendente di Berlusconi(Sallustri)sta raccontando di tutto e di più per salvare il suo stipendio difendendo l'indifendibile.
E' commovente, ma non si rende conto che l'on. Berlusconi oltre ad essere ineleggibile è anche non più CREDIBILE per tutti e tutto.Comunque per il bene dell'Italia 2.0 che sta nascendo sotto l'egida del M5S l'onorevole Berlusconi farebbe un atto di onestà e correttezza se si facesse da parte non se ne puo più di sentire,vedere e leggere delle sue grane legali e i suoi problemi di salute e di sesso, ci sono i veri problemi dell'Italia da risolvere, c'è gente che si ammazza, bisogna fare presto.

antonio ciciretti 20.03.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Piddino che parli di leggi in comune per essere costruttivi TRAMITE LA FIDUCIA:

SAI BENISSIMO CHE MENTRE SUSSISTE LA FIDUCIA GLI INCARICATI DEL GOVERNO E I LORO INCARICATI POSSONO FARE TANTE ALTRE COSE A FAVORE DELLA PEOPRIA CLASSE DIRIGENTE CORROTTA e poi non si può togliere la fiducia dopo una settimana dando un immagine di scarsa serietà .

Inoltre m5s l'HA PROMESSO AGLI ELETTOOOOORIIIIIII!!!!

È possibile che per te non abbia nessun valoreeeeeeee????

Pietro T. 20.03.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualche risposta a questo documento?
Grillo puoi spiegare la tua posizione?
Leggete gente e informatevi.

http://www.stefanomontanari.net/sito/images/pdf/grillo_microscopio.pdf

sconcertante

ignazio De Gese 20.03.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

ma sta zitto Travaglio, che quando è venuto Berlusconi da Santoro hai fatto solo una figuraccia e gli hai fatto guadagnare un sacco di voti.. dovevi tirar fuori le palle lì, non ora che non serve a nulla!

Giuseppe Verdi Commentatore certificato 20.03.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Piddini ci fate schifo quasi quanto noi ne facciamo a voi!
Ci date dei fascisti , servi di Grillo, comunisti, ignoranti, i vostri numerosi giornali inventano mistificazioni , insultano, disprezzano, .... E POI VOLETE IL NOSTRO VOTO DI FIDUCIA A TUTTI ICOSTI!

NON VI FATE VOMITARE DA SOLI?

Come potete pensare che votare per voi non ci faccia DISGUSTO TOTALE???

Pietro T. 20.03.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come pensa il M5S di realizzare il programma restando all'opposizione?
Partiamo da un punto del programma, il più facile e facciamolo, poi un altro e così via. Non si può fare da soli, deve partire un governo con dentro anche M5S. Poi se non si riesce a fare cose concrete per veti vari la fiducia si può anche ritirare.

E. A., Savona Commentatore certificato 20.03.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


The Effective opposition

The authorities previdently neutralized the Effective Opposition (read in Kiev in 2007)

Valerio Costenaro 20.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piddino che chiedi la fiducia.
Tu TE NE SBATTI I CIGLIONI DI CHI HA VOTATO M5s PER NON APPOGGIARE NE PD NE PDL?
Si, LO SO, PERCHÉ A VOI INTERESSA IL POTERE A TUTTI I COSTI ALLA FACCIA DELLA DEMOCRAZIA !!!

Beh ... NOI NO!!!

(SPERO)

Piero S. 20.03.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani è un giorno importante per tutti c'è una grande occasione per il M5S: cambiare finalmente questo paese, si può ma serve far partire un governo, altrimenti è tutto inutile.
Fare un governo, cambiare il paese

E. A., Savona Commentatore certificato 20.03.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

la parola "CONTROLLO "è il giusto termine per esprimere chiaramente quello che è importante fare. CONTROLLO non solo nelle sedi istituzionali ma dovunque :negli ospedali ,nei ricoveri ,nelle case famiglia ,negli uffici sociali ,...dappertutto .l^essere umano sbaglia ,ma se controllato sbaglia di meno .così è .si sbaglia nelle famiglie dove regna l^amore ,ma anche quì se ci sono controlli si sbaglia di meno .certo CONTROLLO è una parola che non vorremo usare ma se ci mettiamo vicino ,non so ,...EDUCATIVO ,PEDAGOGICO ,SOCIALE ,UMANO .AMOREVOLE ECC ECC ECC SAREBBE PERFETTO

luciana mosconi Commentatore certificato 20.03.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piddino che chiedi la fiducia:
non siete meglio degli altri, rassegnati noi siamo meglio di tutti voi.

dateci voi la fiducia
votate beppe for president

Emiliano D., milano Commentatore certificato 20.03.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

amici grillini e non,andate a vedere su internet "denucia finanza per crimini contro l'umanità"è davvero importante ed interessante.
ciao e grazie a tutti.

mauro chiappetta, roma Commentatore certificato 20.03.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia è una faccenda complessa e non sempre si possono avere atteggiamenti alla va o la spacca.
Non è bella da vedere nè l'isteria da presunto tradimento nè la sensazione del fortino accerchiato con dentro i buoni e fuori tutti i cattivi, sul plebiscitarismo poi meglio non ragionarci proprio.
Il paese reale è un pò di tutti e bisogna farci i conti.
Il PD sarebbe da stanare concretamente sui punti del programma 5 stelle, se riescono a stupirci, bene, altrimenti A RAGIONE, ci si nega per il bene del paese, che tra tante chiacchiere, sta sempre peggio.
Incominciamo dalla prima grande contraddizione: come non strangolare i propri concittadini con altre manovre se si è firmato il pareggio di bilancio che comporta in pochi anni di arrivare al 60% del rapporto debito/PIL con crescita SOTTOZERO.
Sarebbe da ridiscutere o anche quello è un dogma e imposto da chi di grazia per renderlo inamovibile? E' una legge di natura?
Insomma, parliamo di Politica con la lettera maiuscola.

valentino L., montecassiano Commentatore certificato 20.03.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

PROFESSOR MONTI UND DIE ITALIENISCHE MERITOKRAZIEN

SPA Sindacalisti Parenti e Amici
SPA Sottogestire e Passare agli Amici
SPA Sottomettere Professionalita' Apolitiche
SPA Sottopagare Pochi Assunti
SPA Scoparsi Principianti Avvenenti
SPA Solo Promuovere le Avvenenti
SPA Super Provvigioni agli Amministratori

Francesco A., Catania Commentatore certificato 20.03.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ottiene l'incarico di fare un governo e chiede la fiducia del M5S.
1° scenario.
Il M5S non dà la fiducia. Bersani o cmq PD prova a fare un governo con il sostegno delle altre forze politiche (PDL, Lista Civica) con pochissimi punti in comune,e comunque:
No conflitto d'interesse, no legge anti corruzione, no abbattimento costi della politica, no abolizione delle Province, no salario di cittadinanza, no abolizione finanziamento ai partiti.
2° scenario
Il M5S dà la fiducia su pochi punti in comune:
Abolizione finanziamento ai partiti, salario di cittadinanza, dimezzamento stipendi dei politici, abolizione delle Province, legge sul conflitto d'interesse, legge anti corruzione, nuova legge elettorale, abolizione TAV, abolizione cumuli di cariche retribuite, tetto alle super pensioni, e poi trovare accordi su altri punti del nostro programma.
quale sarebbe lo scenario migliore per il nostro paese?

massimo f., grugliasco Commentatore certificato 20.03.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai l'altra regione rossa come amministrazione per eccellenza la Liguria, tutte quelle belle cose non le ha? Eppure persino i supermercati sono solo rossi (in liguria giusto per informarti esistono solo le COOP (a nessun altra catena alimentare è mai stato concesso di aprire un proprio esercizio in tutta la regione) e finalmente i liguri l'hanno capito.
L'eccezione non fa la regola, l'emilia è una regione ricca e abitata da persone straordinarie e questo a prescindere da chi li amministra, perché se fosse solo per una capacità amministrativa gli stessi risultati si avrebbero anche altrove ma visto che siamo ignoranti non sto qua a dirti invece come si trovano gli altri vs. capisaldi.

mauro bocca 20.03.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

piddino dove sei?
voglio dialogare...

Emiliano D., milano Commentatore certificato 20.03.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

RAGASSI, VOGLIAMO MICA FINIRE A SMACCHIARE I PANNOLINI RECICLABILI RAGASSI ?

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 20.03.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

La parola d'ordine :

Governo M5S

Se il PD ci tiene a dare un governo all'Italia, se Napolitno ci tiene tanto, agli italiani e non al potere della sua parte politica, allora che diano il governo al primo gruppo parlamentare , M5S.

Voglio ancora credere che inciuciamo con chi ci ha ridotto vergognosamente in questo stato ?

Arrenditi Bersani, arrendetevi partitozzi, cedete il governo ai 5 stelle se ci enete all'italia, altrimenti fuori di ball !

Bianca, ESTRAPOLAMI QUESTO !

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 20.03.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

SERVA ITALIA DI P2 OSTELLO

Il Transatlantico a volti nuovi aperto e' per votare
senza prima saloni e stanzoni arieggiare,
ambienti che han visto cantanti calciatori attricette
accolti per attrarre consensi ed evitar manette.

Per non mollare la presa del potere grosso
viene mostrata l'immagine dell' onesto Grasso
ma di troppi intrallazzi son testimoni quegli arazzi
che muti rimangono coi Grillini ragazzi.

Non saggi a rimanere uniti ora che il denaro
infin rimasto scoraggi l'ultimo mannaro
che coi compari tra gli scranni siede artigliato
ma solo per godere di un Paese umiliato.

Se non ricordate di cosa furon Capaci
di solitari Biagi Borsellino Falcone ancor morranno,
se non uniti manco eviterete sanguisughe rapaci
che pubblico denaro rifiutato non hanno.

Fratelli Grillini or l'Italia s'e' desta
Di scempio ne ha colma anche la testa
Uniti farete la vostra e nostra gloria
come un solo uomo vittorie e pagine di storia.


Francesco A., Catania Commentatore certificato 20.03.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

grande Travaglio!!!
se i 5s falliscono vi facciamo fuori tutti ladri e servi dei ladri!!!

giovanni d. Commentatore certificato 20.03.13 20:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

COME MAI GRILLO NON PARLA DI MAFIA?

karen silkwood, roma Commentatore certificato 20.03.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA IERI HO INIZIATO A COMPRARE IL "FATTO QUOTIDIANO"
nella prima pagina c'è scritto "non prende alcun finanziamento pubblico".
BRAVI!
INVITO TUTTI A COMPRARLO

romeo c. Commentatore certificato 20.03.13 20:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Arrendetevi siete circondati...!!ho l'impressione che ci hanno accerchiato!...sarà come la battaglia di Fort Alamo...una piccola guarnigione di "160 grillini" rimasta accerchiata da PD PDL e Monti...e dai media..il n/s Kit CARSON(beppe)si getta nella battaglia..al grido..tutti a casa!!
QUando arriveranno i rinforzi purtroppo la guarnigione sarà caduta...ma ci Vendicheremo!...la storia si ripete!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 20.03.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco come stanno confezionando bene la prossima esca da gettare agli eletti del M5S: il Pd preme per allearsi con loro allettandoli con i famosi punti programmatici condivisi e mostrando indignazione verso le proposte di collaborazione che giungono dal centrodestra; dall'altra parte il PdL paventa in maniera sempre più incalzante la possibilità di creare un governo di larghe intese con il Pd (spauracchio dei parlamentari 5 stelle); i presidenti di Camera e Senato dichiarano pubblicamente che Napolitano intende nominare il nuovo governo entro pochi giorni...e il gioco è fatto!!! Alcuni parlamentari 5 stelle piuttosto che lasciare il governo del Paese ancora in mano agli uomini di Berlusconi, finiranno per cedere alle lusinghe del Pd e si faranno fagocitare dal sistema. E' andata così per l'elezione di Boldrini e Grasso...perchè non tentare di nuovo una mossa vincente? Spero che ascoltino i moniti di Beppe Grillo "state all'opposizione", o altrimenti nel giro di breve tempo saranno spazzati via come foglie morte e faranno fallire l'unico grande sforzo di rinnovamento della politica italiana

Donatella Tizi 20.03.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna solo tenere conto delle necessità del paese e di tutte le persone che stanno sprofondando nelle sabbie mobili dell'immobilismo politico. La parola d'ordine deve essere "COGLI L'ATTIMO" se passa siamo tutti fregati!!!!

Gianfranco I., Messina Commentatore certificato 20.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Se al Sig Bersani " il M5S fa venire in mente dinamiche proprie del Leninismo" a me il PD fa venire in mente dinamiche proprie dello Stalinismo. Questo sì che è grave, per un partito che amministra l'Italia da sempre!
Regioni, Comuni, Province, Enti locali vari sono in mano loro da tempo immemore.
E poi ci chiediamo perchè siamo ridotti così?
O vogliono sostenere che la colpa è di Casaleggio e Grillo?
Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 20.03.13 19:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

abolire subito equitalia

mauro pilia 20.03.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nella Repubblica del marchese del Grillo succede anche che.... Daniele Martinelli, bocciato alle superprimarie m5s sia stato imposto ( da trombato) a sovraintendere i parlamentari regolarmente eletti e prescelti dal popolo m5s ...aiuto...

sandro lavanna, genova Commentatore certificato 20.03.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Siete più confusi che persuasi
Denotano uno stato di insicurezza . Il successo inaspettato li ha messi in crisi. Si aspettavano di vincere quel tanto per fare quello che continuano a dire, controllare, filmare ,denunciare e se del caso mettere alla berlina il sistema. Adesso che sono l'ago della bilancia al Senato (anche per scelta strategica del PD) e sono chiamati a fare scelte e a dare soluzioni, sono confusi e attendono segnali da qualcuno fuori da Parlamento, da Grillo in primis. Essi non rilasciano dichiarazioni, non esprimono una loro opinione, non rispondono. Il singolo eletto teme di sbagliare e di essere censurato e di essere cacciato. Manca una guida interna (il loro capogruppo non riesce a tenerli a bada ). Tra loro è assente una linea politica tranne che il generico slogan che non vorranno sporcarsi le mani. Non andranno lontano, mentre il Paese arretra

nino musumeci 20.03.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto un commento a questo articolo di Travaglio apparso su questo blog, un commento che invitava alla tolleranza per quei senatori "dissidenti" ma critico in relazione a quanto accaduto in Lombardia dove , anche grazie Grillo, ci ritroviamo sul groppone Maroni nel segno della continuità con la precedente amministrazione e le precedenti corruttele. Detto questo, verificavo che il commento veniva promosso tra i "più votati" (e più letti) con una ventina di voti. Tuttavia, dopo qualche tempo, "scompariva". Verificavo e scoprivo che non era stato cancellato, ma declassato e restituito al limbo della moltitudine dei 5000 commenti che popolano il blog (verificare 19/03 ore 13,55). Scrivo quindi per conoscere le ragioni di ciò e conseguenti giustificazioni.

lucio Chiorrini, cadorago Commentatore certificato 20.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe. e cari amici del Movimeno e soprattutto cari citattini eletti in Parlamento. So che in poco tempo non potete distruggere anni di malcostume. le cronache dei giornali, con l'Italia che muore, non fanno che riportare dei processi di Berlusconi e dei due marò che non tornano in India. E' quasi un mese che abbiamo votato e si naviga a vista. Sono terrorizzata da tre proposte. Conferire ancora l'incarico a Napolitano, conferire l'Incarico a Monti, alleanza pd e pdl. C'è bisogno di ripulire e di ricostruire e di non sentire i soliti discorsi che si ripetano da almeno trent'anni.

Gianna

gianna arzela, la spezia Commentatore certificato 20.03.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Volevo anch'io unirmi ai numerosi apprezzamenti all'articolo di Marco Travaglio. Bravo! Come sempre un'analisi lucida, puntuale e precisa dei fatti italiani.

Vincenzo A., Porto torres Commentatore certificato 20.03.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho ascoltato con piacere la relazione della Roberta Lombardi nel merito delle commissioni parlamentari che gli altri partiti non considerano importanti. Bravi e avanti così, metteteli alla graticola !!!!

lucio Chiorrini, cadorago Commentatore certificato 20.03.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Una volta i marxisti facevano proseliti usando l'antifascismo. Oggi usano l'antiberlusconismo.
Sono davvero convinti che questo modo antiquato di fare "politica" pagherà ancora?
Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 20.03.13 19:02| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO POTEVI SCEGLIERTELI MEGLIO I CANDIDATI. STI QUA SONO DEI DILETTANTI ALLO SBARAGLIO

ANDREA PIAZZA 20.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Peppino Grillo sconi....
ti è piaciuta la bicicletta.... bene
ora devi pedalare e non devi rompere i c......
basta con gli slogan e gli spettacoli, quello fa parte del passato ormai, (spero).
ora sei un vecchio sessantottino alla ribalta che deve dimostrare di essere capace a fare qualcosa per il suo paese... aspetto e spero, e dal mio piccolo ti vengo dietro.
grazie

giuseppe c., matera Commentatore certificato 20.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciamoci avvinghiare da quelle piovre,stanno facendo di tutto per destabilizzarci,appartengono alla peggiore setta satanica del dopo "inquisizione" non si spiegherebbe altrimenti,e' da 40 anni che hanno messo radici,ed e' difficile estirparle,non bisogna lasciarsi risucchiare nel vortice che stanno cercando di architettare,anche attraverso i massmedia le trasmissioni televisive...che sono fatte a posta per quell'ignobile fine.Una raccomandazione ai neodeputati...."rispettate il volere di chi vi ha eletto...altrimenti ve ne dovete andare a casa,il primo errore lo avete gia' fatto,e Beppe Grillo vi ha graziati,ma che non si ripeta piu'!!!!!

gimmy young, S.Domingo Commentatore certificato 20.03.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici vi ho votato sperando che voi possiate dare una mano a risolvere i problemi delle travi e non delle pagliuzze che assillano questo paese. Basta con gli slogan di piazza, basta con lo sfascismo e il grillosconismo (grillo sarà stato anche bravo a dare voce al malcontento della gente, ma ora, secondo me, sta superando ogni limite) date prova di essere responsabili e intelligenti e proponetevi, per costruire, e rinnovare.
Niente accordi bene.... ma proponetevi con responsabilità e dite con quale progetto
volete uscire dallo schifo?..... non rispondete con la chiacchiera del 100% del parlamento in mano al popolo, tanto non ci credete nemmeno voi.... a meno che non siete solo dei fanatici esaltati, e allora scusatemi ma con voi ho perso un voto e ora il mio tempo.
p.s. d'accordo per tutta la rabbia....ma ora, fortuna che ci siete voi, occorre ricostruire lavorando molto, seriamente e con onestà intellettuale, basta con lo sfascismo totale e con gli slogan. Non basta aprire le scatole, ma occorre svuotarle e riempirle di buono. grazie

giuseppe c., matera Commentatore certificato 20.03.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' VERO IL DOTT. GRASSO ERA IL MALE MINORE...QUINDI? ANDAVA VOTATO..VOGLIAMO RICONSEGNARE IL PAESE A BERLUSCONI?! VOGLIAMO IL NANO MALEFICO O BAFFETTO AL QUIRINALE? VOGLIAMO ROMPERE LE PALLE A BERSANI A TAL PUNTO DA COSTRINGERLO ALLA RESA NEI CONFRONTI DI QUELLA PARTE MALSANA DEL PD (D'ALEMA E SOCI O IL BERLUSCONIANO RENZI)? ALLE PROSSIME ELEZIONI NON AVREMO, PURTROPPO, QUESTO CONSENSO E QUESTO PESO....PD E PDL "CONVERGERANNO" SU RENZI ED IL PESO DI M5S SARA' PARI A ZERO: MERA CONTESTAZIONE! MI VA BENE TUTTO MA SONO STANCO DI VEDERE MARTORIATO QUESTO PAESE, LA NOSTRA COSTITUZIONE, LE NOSTRE ISTITUZIONI PER COLPA DI MAFIOSI E DI SILVIO BERLUSCONI. SI PUO' ESPORTARE IL MODELLO SICILIA E "COSTRINGERE" BERSANI AD UN GOVERNO DI ALTO PROFILO CHE FACCIA FUORI DAL PARLAMENTO GLI INDEGNI, CHE FACCIA LA RIFORMA DEL SISTEMA ELETTORALE, IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA (LA BONINO, DE LUCA O ALTRI GRANDI ITALIANI), LA LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSE, ABOLIZIONE DELLA RIFORMA FORNERO, AIUTI ALLE PICCOLE IMPRESE ED ALLE FAMIGLIE PIU' POVERE E NUMEROSE, ABOLISCA LE PROVINCE E I PICCOLI COMUNI, RIDUCA GLI STIPENDI ED IL FINANZIAMENTO AI PARTITI, RIDIA FORZA ALLE SCUOLE PUBBLICHE, AGLI ASILI, ALLA SANITA' PUBBLICA, FINANZI LA RICERCA SCIENTIFICA E LA CULTURA...ORA O MAI PIU'! CHI PENSA CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI I PARTITI TRADIZIONALI SI PRESENTERANNO DISARMATI E SCONFITTI, E' UN ILLUSO. M5S NON AVRA' MAI PIU' LA POSSIBILITA' DI ESSERE L'AGO DELLA BILANCIA. M5S NON RISUSCIRA' PIU' AD ELEGGERE DEI PURI AL PARLAMENTO PERCHE' E' GIA' STATO PRESO D'ASSALTO DAI SOLITI NOTI NEI COMUNI E GRILLO NON PUO' CONTROLLARE E CONOSCERE TUTTI (L'ESPERIENZA DI DI PIETRO DOCET). NON COSTRINGIAMO BERSANI A CEDERE LE ARMI A CHI HA DISTRUTTO IL PAESE.

vincennzo di biase 20.03.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Marco Travaglio, grande davvero!

Fabio M., Varese Commentatore certificato 20.03.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie travaglio......ti nominerei portavoce 5 stelle subito....giornalista attento che conosce i fatti.....grazie ancora....

enrico r., cupramontana Commentatore certificato 20.03.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Signor Travaglio per aver chiamato le cose con il loro giusto nome: franchi tiratori, ribaltone, camaleonte, etc.

Vorrei consigliare a tutti di rileggere il post di Nicola Biondo , "Salvate il Soldato Mancino", del 26 Giugno 2012.
http://www.beppegrillo.it/2012/06/salvate_il_sold.html#*nbm2*
Espandete il paragrafo Avocazione delle indagini.

Saluti a tutti
Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 20.03.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbe aggiungere anche che quando il M5S rifiuta l'inciucio (alleanza) con pdmenoelle è "irresponsabile", quando invece pdmenoelle si rifuta di farlo con pdl è "coerente" e "rispettosa" del mandato degli elettori.

Bravo Beppe, bravi ragazzi, è questa lItalia che vogliamo!

Massimo Cirullo 20.03.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

cari amici del m5s ...l Italia è l Italia dei due marò in India ...DicIAMO una cosa e ne faCCIAMO un altra è la nostra storia,NON SIAMO ABITUATI A PERSONE CHE SONO FERME NEL PENSIERO E NEI FATTI...VEDI BEPPE GRILLO...ANCHE DAVANTI A EVIDENZE CLAMOROSE PREFERIAMO STRADE PIù COMODE E INCIUCIOSE ....IL M5S SPERIAMO SIA UN INIZIO DI UNA NAZIONE ........MAH

ivano s., gaeta Commentatore certificato 20.03.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

grazie a Travaglio . I suoi editoriali sul Fatto sono di una logicità e chiarezza da manuale .
Vi consiglio di non perderli .
Anche agli eletti .

paolo ., marostica Commentatore certificato 20.03.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
mi piace leggere ogni commento.
Capisco chi ha paura che il M5S possa fallire, capisco chi esprime dubbi, insicurezze o disappunto.
E’ giusto che ognuno sia libero di esprimere ciò che pensa, infatti sul blog di Beppe Grillo si legge ogni tipo di commento.
Non capisco invece chi infierisce con tanta aggressività e maleducazione.
Se tutti reagissimo con rabbia scoppierebbe una guerra civile che tornerebbe comodo agli stessi che hanno interesse allo sfascio dell’Italia . Sarebbe solo una guerra tra poveri.
Siamo persone capaci di intendere e di volere, abbiamo colto l’occasione che ci ha offerto Beppe Grillo per ribellarci, visto che i tempi sono maturi….
Non dobbiamo fare l’errore di stare a guardare con la lente d’ingrandimento il M5S, aspettando che sbagli per dargli addosso.
Il movimento deve essere inteso come tutti noi, come tutto il popolo italiano,come tutte le persone oneste che credono sia possibile iniziare a metter fine alla corruzione che impera in Italia.
Per riuscire dobbiamo collaborare tutti dando una mano a Beppe Grillo perché non ha la bacchetta magica poichè ci aspettano tempi molto difficili.
Dobbiamo parlare con chi ci sta vicino: colleghi, genitori, figli, parteners e tutte le persone con cui abbiamo a che fare quotidianamente. Bisogna cogliere ogni occasione per risvegliare le menti di chi non ha realizzato quello che sta succedendo in Italia.
Dobbiamo pretendere che TUTTI rispettino le leggi, perché chi non le rispetta sono gli stessi che votano per mantenere in essere questo sistema corrotto.
Dobbiamo stare svegli e attenti a non cadere nei tranelli di chi rema contro, non dobbiamo attaccare chi sta cercando con i pochi mezzi a disposizione di salvare il salvabile e prima di tutto la povera gente.
Un saluto a tutti anche ai nemici che credono di essere furbi cercando di screditarci e che si arrabbiano tanto perché non ci riescono.

paoletta a. Commentatore certificato 20.03.13 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutte le mie forze vi chiediamo: cacciateli per sempre da quelle aule e da Roma.

Ormai non li sopportiamo più.

Viva l'Italia a 5 Stelle

angelo b. Commentatore certificato 20.03.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

NON MI STANCHERÓ MAI DI SCIVERLO: TROPPI POST DI CHI CADE PREDA DEL GIORNALISMO DI REGIME.
Era già accaduto con il caso Grande sulle presunte lauree fasulle, che invece c'erano ma ci saremmo noi tutti dovuti informare prima di fiondare nel blog certi post...Poi la rappresentazione di Grillo come piccolo dittatore, e già perché se si applicano le regole accettate e sottoscritte, in Italia , si diventa fascisti o stalinisti....poi il recente caso della Rostellato che avrebbe "insultato" la Bindi perché rea di non averla voluta salutare; sí vabbè forse il gesto si poteva evitare, ma il nocciolo della questione é l'uso improprio dei termini che porta alla mistificazione dei fatti; se insulto qualcuno devo dire qualcosa di cattivo; non stringere la mano a una persona é un gesto forte, ma non é insultare. Trovo che, come già scritto in altre occasioni, i giornalisti-servi facciano efficacemente il loro mestiere di mistificatori della realtà. Questo non é una novità, quello che trovo invece veramente spiacevole é il fatto che molti sul blog, sparino post roventi contro i loro stessi eletti in Parlamento subito dopo aver letto un articolo o visto i telegiornali regimentati. Siate piú curiosi, e piú riflessivi; non fatevi prendere all'amo come tonni dalla italica informazione!

Alessandro T. Commentatore certificato 20.03.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, Casaleggio, parlamentari a 5 Stelle, ho 64 anni ed è una vita che aspettavo un momento come questo. Già vi ringrazio.

Ma dai, mettetecela tutta, siete l'ultima speranza, siate irremovibili trasparenti e incorrotti per come vi abbiamo conosciuti e votati.

Forza, è la vostra e la nostra ora!

angelo b. Commentatore certificato 20.03.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE TRAVAGLIO, sei uno dei pochi che ancora fa giornalismo in Italia. GRAZIE ANCORA.

Gerardo Naddeo (gerardo_naddeo), Bolsena Commentatore certificato 20.03.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, vi prego, nessuna fiducia al PD né a politicanti di qualsiasi schiatta.

Se fossimo gente capace di appoggiare un partito di ladri, saremmo noi stessi ladri e avremmo votato per un ladro, non per voi.

Forza ragazzi, sono accerchiati, FATELI ARRENDERE!

angelo b. Commentatore certificato 20.03.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

"Schifani è sempre piaciuto al Pd, che infatti 5 anni fa....votò scheda bianca"..........ma allora.............per la famosa proprietà commutativa è vero anche che: "Schifani è sempre piaciuto al M5S, che infatti ha votato scheda bianca"

alberto f. Commentatore certificato 20.03.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori