Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I figli di NN

  • 11036


crono_mangia_figlio.jpg

Immagine: Particolare di Saturno che divora i suoi figli, di Francisco Goya

Le nuove generazioni sono senza padri, sono figlie di NN, dal latino "Nomen nescio : nome non conosco". Sulle loro carte di identità, sui loro documenti di lavoro, nei libretti universitari alla voce "figlio di" risulta la sigla NN, figlio di nessuno, figlio della colpa, figlio di padre ignoto, figlio di vecchi puttanieri che si sono giocati ogni possibile lascito testamentario indebitando gli eredi. Non ci sono però responsabili conclamati della miseria, della mancanza di un futuro, di una qualunque prospettiva a cui sono stati condannati questi ragazzi. Nessuno ammette responsabilità di sorta. E' opera del destino cinico e baro, dello Spirito Santo, della moderna divinità chiamata mercato che si manifesta all'improvviso come un nume iroso che chiede sacrifici umani. Lo sfascio ha origini soprannaturali, non è causa dei dilettanti, cialtroni, delinquenti che hanno smontato con determinazione e scientificità lo Stato italiano negli ultimi vent'anni. Quei padri che rifiutano ogni addebito del disastro nazionale, che percepiscono però vitalizi e doppie pensioni, gente canuta che non ha mai avuto il problema della disoccupazione e del pane quotidiano, è ancora qui, ancora a spiegarci come e perché siano le nuove generazioni, i choosy, i bamboccioni, i veri colpevoli. A raccontarci la favola che affidandosi a loro, alla loro esperienza e capacità e senso dello Stato, si cambierà il Paese. Questo dicono i Padri Puttanieri, quelli che hanno sulle spalle la più grande rapina ai danni delle giovani generazioni. Questi padri che chiagnono e fottono sono i Bersani, i D'Alema, i Berlusconi, i Cicchitto, i Monti che ci prendono allegramente per il culo ogni giorno con i loro appelli quotidiani per la governabilità. Hanno governato a turno per vent'anni, hanno curato i loro interessi, smembrato il tessuto industriale, tagliato lo Stato sociale, distrutto l'innovazione e la ricerca. Pdl e pdmenoelle sono vent'anni che ci prendono per il culo e non hanno ancora il pudore di togliersi in modo spontaneo dai coglioni dopo Penati, Tedesco, Dell'Utri, Cuffaro, Monte Paschi di Siena, dopo il Lodo Alfano, lo Scudo Fiscale e cento leggi abominio. Vent'anni senza riuscire a produrre una legge contro la corruzione e contro il conflitto di interessi, vent'anni per trasformare la legge elettorale in una caricatura anticostituzionale, senza mai trovare il tempo (ah, il tempo...) per cambiarla. I figli di NN vi manderanno a casa, in un modo o nell'altro, il tempo è dalla loro parte. Hanno ricevuto da voi solo promesse e sberleffi, non hanno nulla da perdere, non hanno un lavoro, né una casa, non avranno mai una pensione e non possono neppure immaginare di farsi una famiglia. Vi restituiranno tutto con gli interessi.

PS: Si ricorda è nuovamente possibile per gli autorizzati segnalare i commenti dei troll o degli utenti che contravvengono alle regole del blog. Partecipate numerosi!

Potrebbero interessarti questi post:

Breve storia di una generazione
I salvati e i sommersi
Legge elettorale “ad movimentum”

27 Mar 2013, 13:20 | Scrivi | Commenti (11036) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 11036


Tags: Berlusconi, Bersani, Crono, D'alema, Dell'Utri, generazioni, Monti, NN, partiti

Commenti

 

secondo me il ferro và battuto quando è caldo grillo raccogli le firme per andare subito al voto gli cascherà un fulmine al ciel sereno dobbiamo vedere in faccia chi voterà il nano di merda adesso i renziani non dovranno riunirsi e fondare un nuovo pd di merda perchè dobbiamo ricordare a napolitano che i padri costituenti siamo noi cittadini vaime ci chiama cialtroni io sono stufo di sentire offesi noi tutti soprattutto quando ti offendono non ho più pazienza anche se ho la fedina penale pulitissima me la macchierò molto presto tuttalpiù mi nomineranno cavaliere ahahahaha ci hanno presi per il culo vogliono continuare da stamani.!!! una mattina mi son svegliato ed ho visto un'amato pronto alla nomina di napolitano e forza italia son tutti con silvio o andatevene a fanculo fascisti di merda tornate a casa nani di merda per la nostra rabbia enorme ci vogliono giganti spazzeremo via tutto con le buone ma ancora per poco è una guerra fra poveri questa o stanno col movimento o dovranno ascoltarci

gabriele felli 22.04.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

ci siamo comportati civilmente chi parla male di grillo si deve sciacquare la bocca questo è stato veramente un colpo di stato re giorgio secondo non è il mio presidente della repubblica e neanche rodotà se prende le distanze da grillo perchè è troppo facile essere finocchi con il culo degl'altri . lui prende 9000 euro di pensione doveva pronunciare due paroline di solidarietà per quei poveretti che prendo 500 euro al mese e devono aiutare i figli disoccupati se pensano solo agli affari costituiti ci dissociamo anche noi io mi vergogno di essere italiano perchè loro non si vergognano grillo sei tutti noi ti seguiremo fino in fondo mobiliteremo anche quel 25 per cento che non ha votato chi ideali del pd -L non ci vede bene e noi vi manderemo dagli oculisti ma non ci interessa una vostra opinione di offesa verso grillo che è il movimento 1000 volte meglio di quel nano di merda

gabriele felli 22.04.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Poiché risulto iscritto al MoVimento 5 Stelle (con regolare invio di documenti digitalizzati) dopo il 31 dicembre 2012, pare che io non abbia comunque diritto a proporre il candidato per la Presidenza della Repubblica. Ciò mi rattrista un po’, perché non condivido molto questa strana discriminazione e sono convinto che per iscriversi al movimento non sia mai troppo tardi... Ma le regole sono regole e vanno rispettate. In ogni caso, poiché si parla di consultazione pubblica e democratica attraverso gli iscritti, vorrei indicare ugualmente due nomi che mi stanno a cuore come candidati anche se non saranno presi ufficialmente in considerazione. Essi sono: Gino STRADA e Paolo BECCHI. Grazie, comunque, per l’attenzione.

Alberto N. Commentatore certificato 11.04.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Doppi incarichi ai parlamentari che riscuotono doppi emolumenti e parlamentari che votano al posto dei colleghi. Fatti inammissibili. È giusto e intelligente cominciare a confutare queste situazioni per creare un contesto politico comportamentale onesto e credibile. Cambiamo atteggiamento una volta per tutte! Vero che attualmente premono problemi importanti ed urgenti per il Paese, ma se non si crea un terreno corretto, onesto e giusto di partenza per risolverli e si procede alla vecchia sbracata maniera, ogni soluzione già nasce con un pericoloso vizio di fondo in grado di compromettere la vera e sana soluzione dei problemi. Riscoviamoli questi problemi, ma partiamo col piede giusto!

Alberto N. Commentatore certificato 11.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la nuova dialettica dei politicanti... Imbonitori di professione e mestieranti delle chiacchiere a vuoto (rame risonante o squillante cembalo, direbbe S. Paolo che la sapeva lunga in fatto di dialettica). Non sfiducia a un governo non dimissionario... Insomma, oggi si deve sempre dire quello che NON si è. Il cieco è non vedente, il sordo è non udente. Mi domando come definire lo stitico…

Alberto N. Commentatore certificato 10.04.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Ottima e giusta l’idea di abolire l’IMU sulla prima ed unica casa in cui il proprietario vive e sulla quale magari grava un mutuo più o meno pesante. Vorrei però esternare una piccola considerazione… Se il soggetto in questione è proprietario di un’unica casa dove abita, ma si tratta di una villa da un milione di euro libera da mutui e costui conduce un agiato tenore di vita con un reddito compreso fra i 70.000 e i 100.000 euro, credo che non gli causerebbe molto disturbo pagare qualcosina di IMU. Intendo dire che, se si parla di solidarietà sociale, l’applicazione dell’IMU dovrebbe essere calcolata in funzione del valore dell’immobile e della capacità contributiva del cittadino, quindi commisurata alle sue possibilità, quando vi fossero accertate, di aiutare per solidarietà umana i concittadini meno abbienti.

Alberto N. Commentatore certificato 09.04.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

VORREI SAPERE PERCHE' E' STATO CANCELLATO IL MIO COMMENTO ????
FINO A QUALCHE GIORNO FA RISULTAVA TRA I PIU' VOTATI, CIRCA 130 VOTI AD UNA SETTIMANA FA, ADESSO NON C'E' PIU'.

BRAVI BELLA DIMOSTRAZIONE DI SPAZIO PER IL LIBERO CONFRONTO !!!!!!!

PENSAVO CHE I VARI ARTICOLI LETTI SU "REPUBBLICA", "CORRIERE", ECC..., IN MERITO AI COMMENTI CANCELLATI DAL BLOG FOSSERO FALSI, DEVO RICREDERMI

UN GRANDE APPLAUSO ...............
COMPLIMENTI

MARCO A. Commentatore certificato 08.04.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che ci sputano addosso: Mai sarà come dici tu, amico mio… Ma anche se lo fosse, l’importante è aver agito con coscienza, onestà, coerenza. Ricordati che quando i partiti parlano di cambiamento potrebbero condurre anche ad un cambiamento in peggio. Non basta il cambiamento, ci vuole il RINNOVAMENTO e il rinnovamento non si può operare su vecchi schemi. Noi vogliamo bene a chi ci sputa addosso come fai tu, perché sappiamo che chi ci sputa addosso ha maggior bisogno di noi, ed un giorno se ne renderà conto. Dunque, a presto di nuovo amici! Ciao e Buona Giornata!

Alberto N. Commentatore certificato 07.04.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

L’idea di rifiutare 42.782.512,50 di euro per i rimborsi elettorali, soldi che appartengono ai cittadini, è un’ottima idea che mette in luce la genuinità di un’ideologia che mira non solo ad un cambiamento (che all’interno dei classici partiti potrebbe essere anche in peggio), ma che aspira soprattutto ad un vero rinnovamento radicale del sistema riguardante la conduzione di uno Stato. Tuttavia io avrei da fare una proposta, suggerendo un’alternativa che forse potrebbe far riflettere ancor più chi di dovere. Invece di rifiutare quei soldi che resterebbero in mano dello Stato (e quindi di coloro che attualmente lo gestiscono sperperando) forse sarebbe più utile seguire l’esempio di Adriano Celentano, ovvero riscuotere i soldi e poi destinarli totalmente in beneficienza. Vero che Celentano è stato criticato pure per questo, perché certi gesti danneggiano l’attuale potere (e quindi se sei bello ti tirano le pietre, se sei brutto ti tirano le pietre…), ma, appunto per questo, una scelta del genere potrebbe riscuotere notevole impatto politico sotto il profilo della contestazione, in linea con le vedute del Movimento. Si potrebbe scegliere di destinare il denaro ad un Ente umanitario che garantisca onestà e trasparenza, dimostrando effettivamente dove siano impiegati i soldi. Forse si potrebbe sostenere l’azione umanitaria di Gino Strada, oppure contribuire a risollevare le sorti dei nostri terremotati, o sostenere famiglie al collasso, onde impedire altri potenziali suicidi. Oppure, volendo uscire dal nostro orticello, sostenere chi aiuta i malati in Africa e lo fa alla luce del sole fornendo trasparenti estratti conto di entrate ed uscite tipo Amici Padre Luigi - SOLIDARMONDO - (vedasi il sito http://www.amicipl.it/). Sia ben chiaro: nessun intento polemico ha ispirato queste mie righe. Si tratta soltanto di un semplice suggerimento per una scelta che io ritengo intelligente e proficua. Credo farebbe molto onore al Movimento Cinque Stelle.

Alberto N. Commentatore certificato 07.04.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravi riuscirete in poche settimane a portare a termine la distruzione di questo paese iniziata 20 anni fa dal berlusconismo. Siete i patetici interpreti del piu' bieco potere.

Maria Teresa zunino 05.04.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime elezioni non avete considerato il rischio di prendere solo 163 voti, quanti sono i deputati e senatori. Il mio rischiate di non averlo e mi dispiace.

Angelo R., Matera Commentatore certificato 05.04.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo a che cosa serva un governo. Perché c’è bisogno di ministeri e ministri, ovvero di persone magari esterne al parlamento e quindi estranee al numero degli eletti dal popolo? Non potrebbero i ministeri essere sostituiti da opportune commissioni parlamentari con funzione esecutiva, coordinate da una figura istituzionale che sostituisca il capo dl governo e sieda in tavola rotonda con i portavoce delle commissioni stesse? (Es. Commissione per gli affari interni, commissione per gli affari esteri e così via). Certo andrebbe modificata la Costituzione, ma non è detto che una Costituzione, per quanto di elevato livello, non possa essere ritoccata per adattarla ai tempi e per un fine di progressiva democratizzazione. Sarebbe utile un commento in proposito da parte del professor Paolo Becchi al quale esprimo tutta la mia stima. Grazie.

Alberto N. Commentatore certificato 05.04.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Chi merita di salire al Quirinale? Io direi basta con i soliti vecchi politici che nella loro vita hanno pensato solo alla carriera servendo un partito o passando da un partito all’altro. Basta con i soliti arrampicatori della politica la cui unica aspirazione è rappresentata dalla poltrona e dai privilegi che essa garantisce. Pensiamo, invece, ad una figura di autentico prestigio che abbia dedicato e dedichi la vita ad opere di vera utilità dal punto di vista etico ed umanitario. Oppure a chi abbia arricchito e arricchisce l’umanità dal punto di vista culturale, intellettuale, scientifico e lo abbia fatto e lo faccia con trasparenza, onestà e umiltà. Insomma, persone di cui i mass media parlano molto poco, dando invece molto spazio ai soliti chiacchieroni, tronfi della loro posizione di privilegio voluta dal mondo della politica. Ricordiamo che La Costituzione (art. 84) stabilisce che può essere eletto Presidente qualsiasi cittadino italiano che abbia compiuto i cinquanta anni di età e che goda dei diritti civili e politici. Io, ad esempio, sarei per candidare persone come Gino Strada o il professor Paolo Becchi, docente di Filosofia del Diritto presso l’Università di Genova.

Alberto N. Commentatore certificato 05.04.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Una breve considerazione. Il nostro M5S viene tacciato di ostinatezza e caparbietà per il fatto che non intende piegarsi a governi ibridi col PD. Allora io mi chiedo se non sia invece ostinatezza e caparbietà quella del PD che si rifiuta di formare governi col PDL. Ma dove sta la differenza fra le reciproche posizioni intransigenti? Il nostro M5S non intende scendere a compromessi per tener fede ad un programma che si pone obiettivi di vero e radicale cambiamento. Quali sono invece i motivi dell’intransigenza mostrata dal PD nei confronti del PDL? Forse la necessità di far cedere all’esistenza di un’incompatibilità fra vedute ideologiche o di insofferenze fra persone? Ma allora come si spiega il fatto che hanno sostenuto di comune accordo il governo tecnico? E allora che si decidano a fare questo governo d’inciucio spartendosi le solite poltrone (a me il presidente di qua, a te il presidente di là e chi più ne ha più ne metta), così vedremo come saranno bravi, insieme, a salvare l’Italia in nome del loro strombazzato cambiamento!

Alberto N. Commentatore certificato 05.04.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono d’accordo con Beppe. Un vero cambiamento deve essere vero. Se l’obiettivo è il vero cambiamento bisogna perseguirlo con determinazione, coerenza e trasparenza. Un obiettivo del genere non può essere raggiunto attraverso compromessi o intrallazzi. Abbiamo capito che il sistema nel quale siamo vissuti fino ad ora è fallimentare praticamente sotto tutti gli aspetti: ne è testimone la storia e abbiamo riscontrato che il marcio sta alla radice. Il peggior errore sarebbe quello di continuare a costruire sull’errore, ovvero sulle basi di un sistema sbagliato. Per modificare il sistema bisogna prendere delle decisioni drastiche e muoversi in direzioni del tutto nuove, perché i palliativi altro non fanno che prolungare una penosa agonia. Oggi serve una vera rivoluzione culturale. A prescindere dal fatto che io sia credente o meno, amo gli ampi orizzonti mentali per cui nulla rifiuto che possa suscitare sane riflessioni, comprese le Sacre Scritture. Pertanto, al fine di accontentare anche i credenti, voglio preporre la lettura delle seguenti frasi, molto interessanti, tratte dal Nuovo Testamento: Ora, nessuno attacca un pezzo di stoffa nuova sopra un vestito vecchio, perché il rattoppo squarcia il vestito e si fa uno strappo peggiore. E neppure si mette del vino nuovo in otri vecchi, altrimenti gli otri si rompono e il vino si versa e gli otri vanno in malora, ma si mette il vino nuovo in otri nuovi e l’uno e gli altri si conservano.(Matteo, 9, 16-17). La prima cosa sarebbe quella di capire qual è la filosofia de M5S e quali sono i suoi reali obiettivi. Chi non capisce questo spara a zero contro il M5S e lo fa con gli occhi bendati. La mia nonna diceva: Chi da gallina nasce convien che razzoli. Tradotto: Chi desidera ancora la vecchia politica vuol dire che se la merita...

Alberto N. Commentatore certificato 05.04.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è il portaborse di Berlusconi!!

Marco Borto 05.04.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non lo chiamerei "inciucio" anche se, piuttosto che governare male con Mastella e Dini e certi "Margheritini", sarebbe stato più opportuno fare una buona opposizione. Però, non facciamo di tutta l'erba un fascio! Il centrosinistra, pur con tutti i suoi Penati ed i suoi errori, non può essere messo sullo stesso piano della coalizione berlusconiana! Io, al contrario di molti amici miei, non ho votato M5S quindi non ho nulla di che pentirmi, però vedo un generale dissenso dalle posizioni di chiusura del Movimento. Non perdiamo un'occasione storica, caro Beppe Grillo, ragiona, da solo rischi di perdere gran parte dei consensi ricevuti e non farai niente!Il tuo resterà un sogno, un'utopia! Anche io, come Bersani, ti invoco con il cappello in mano! Siamo ancora in tempo,non buttiamo alle ortiche quest'occasione irrepitibile! M5S e PD, dialoghiamo, archiviamo un doloroso ventennio e mettiamo all'angolo la cricca berlusconiana.

Biagio Liuzzo 05.04.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi merita di salire al Quirinale? Io direi basta con i soliti vecchi politici che nella loro vita hanno pensato solo alla carriera servendo un partito o passando da un partito all’altro. Basta con i soliti arrampicatori della politica la cui unica aspirazione è rappresentata dalla poltrona e dai privilegi che essa garantisce. Pensiamo, invece, ad una figura di autentico prestigio che abbia dedicato e dedichi la vita ad opere di vera utilità dal punto di vista etico ed umanitario. Oppure a chi abbia arricchito e arricchisce l’umanità dal punto di vista culturale, intellettuale scientifico e lo abbia fatto e lo faccia con trasparenza, onestà e umiltà. Insomma, persone di cui i mass media parlano molto poco, dando invece molto spazio ai soliti chiacchieroni, tronfi della loro posizione di privilegio voluta dal mondo della politica. Ricordiamo che La Costituzione (art. 84) stabilisce che può essere eletto Presidente qualsiasi cittadino italiano che abbia compiuto i cinquanta anni di età e che goda dei diritti civili e politici. Io, ad esempio, sarei per candidare persone come Gino Strada o il professor Paolo Becchi, docente di Filosofia del Diritto presso l’Università di Genova.

Alberto N. Commentatore certificato 05.04.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

"Ci sono segni di questo momento storico che non tutti possiamo cogliere
allo stesso modo ed è scoraggiante vedere come nonostante siano chiari i
contenuti della vecchia politica che è impriggionata nelle vecchie e
strasuperate e logorate logiche di spartizione di poltrone e dei numeri
fine a se stessi i quali come un nodo scorsoio li stanno strozzando in un vuoto progettuale e incapaci di rendersene conto, in questo contesto non avvertiamo il cambiamento al quale dobbiamo partecipare portando nuove idee a contrasto delle vecchie logiche responsabili del default dell'Italia.
Pensiamo ad una nazione portata al fallimento da una classe politica siliconata e che ha avuto al posto del cervello una protesi che andasse a
genio a berlusconi,la stessa classe politica che già stimava il valore dell'Italia da dismettere per accorciare il debito, senza tanti problemi,
vendiamo la incassiamo qua ,intaschiamo qui ecc.
Il mondo stà cambiando un esempio è il Papa il quale porta in sè un nuovo messaggio la politica con il movimento 5 stelle tutto questo segna un
momento di particolare valore storico ma perchè tutto questo raggiunga gli obbiettivi preposti si deve avere tutti la consapevolezza e partecipare
proponendo nuove idee da realizzare perchè non sia vanificato tale sforzo "

Emanuele Efata 02.04.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente quanto scritto ieri da Daniela Broccoli, vedi sotto; non avete capito nienete, AVETE SBAGLIATO TUTTO, con i vostri NO perentori che non portano da nessuna parte se non all'autodistruzione... potevamo finalmente liberarci del cainano e e dei suoi cloni, perchè è lì il vero problema dell'Italia, NON è vero che i politici sono TUTTI uguali: là ci vanno i disonesti per natura, per indole, per inerzia.
Ma perchè non l'avete capito? insieme al PD, dove magari saranno deboli ma puliti, avreste veramente potuto aiutare a cambiare.
adesso fate schifo anche voi. Fine del vostro teatrino.

silvia balti 02.04.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, temo che lo TSUNAMI che hai generato ti si rivolterà contro, alla prossima campagna elettorale, prevedo a breve, forse nelle piazze troverai altra accoglienza. Tanti auguri a te al movimento ma soprattutto a noi italiani ai quali nessuno pensa.

Lamberto 01.04.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

a casa tutti

Franchi 01.04.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Dare la fiducia a Bersani e approvare solo le leggi che riterrete opportune fatte anche da Voi. Avvertire Bersani di non mettere mai la fiducia perché andrebbe a casa subito. La politica è negoziazione. Non avrete mai il 100% e nemmeno il 25% se continuate così- Temo che alle prossime elezioni perderete voti da chi vi ha votato e avete deluso. Avevamo una opportunità unica di mandare via Berlusconi. Pensare che ci governeranno ancora ALFANO, CICCHITTO, GASPARRI, BRUNETTA SANTANCHE' ecc. ecc. è deprimente. Per i deputati e senatori 5 stelle; siate meno supponenti, non rimarrete molto e non disprezzate i saggi, forse qualcosa da imparare lo avete anche voi. Già la Lombardi e Crimi si sono bruciati.Caro

daniela broccoli 01.04.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle elezioni, non si fa altro che assistere ad una lotta tra classi/poteri come se ci trovassimo di fronte ad un'arena, e questo mentre sempre più persone combattono giornalmente la crisi economica. Ritengo - quale non addetto ai lavori - che basterebbero alcuni provv. urgenti per dare aiuto a famiglie e piccole imprese:
- tornare alla lira come moneta nazionale;
- recuperare fondi con l'abolizione di privilegi che hanno non solo i politici, ma anche dirigenti che sono maggiori e che non vengono detti pubblicamente;
- adeguare stipendi e pensioni al caro vita, ovvero ridurre da subito la press. fiscale del 50% x 1/2 anni così le famiglie possono respirare (io ho comprato una casa 2 anni fa a 50 anni e rischio ora di non poter pagare il mutuo per questa crisi) e con uno stipendio come devo fare? mia moglie ogni tanto mi da una mano, laureata e con tanti tioli ma nulla;
- ridurre anche del 50% il costo di tutti i prodotti aiutando contestualmente i piccoli artigiani, imprese ecc.;
- utilizzare tutti i fondi sottratti alla c.o. che sono depositati e non utilizzati risanerebbero il deficit pubblico. Perchè?
- ridurre obbligatoriamente gli interessi sui c/c, mutui, prestiti, imporre alle banche/finan.rie di permettere l'accesso senza troppi ostruzionismi a finanziamenti di consolidamento per aiutare le famiglie. Ciò aiuterebbe veramente a combattere la crisi.
- combattere il lavoro nero e la mafia si può, impedire che le persone anche lecitamente facciano 2/3 lavori, togliendo la possibilità ad altri di lavorare, vds medici che non solo sono mantenuti dallo stato, ma fanno anche studi privati, e asp mentre medici giovani sono a spasso così come altre professioni, architetti, geometri ecc scegliere privato o pubblico.
- permettere a tutti i cittadini di poter scaricare tutte le spese effettuate con scontrino fiscale/ricevuta, così si ottiene un rimborso magg. e si obbligano gli altri a fare lo scontrino/ricevuta.
grazie

la voce 01.04.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

siamo sempre alle solite
la rovina dell'italia è la classe dirigente che percepisce stipendi da record ed oltre tutto non si accontentano e truffano i cittadini italiani ORA CE LI TROVIAMO A DECIDERE LE NOSTRE SORTI che scandalo
non cambierà mai niente poveri di mente siamo e pecore rimarremo non vedo grandi battaglie spero che capiate i giochi sporchi e che non vi sporchiate anche voi beppe ne sa molte di cose ma ha paura come tutti di farle sapere

stefano mercuri 01.04.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Tutto è iniziato con la discesa in campo di Berlusconi, che con il suo esempio ha invogliato i politici a rubare a mano bassa. Sembra strano, ma in questi 20 anni il 95% degli indagati per ruberie varie è del PDL a dimostrazione che le azioni truffaldine del capo hanno fatto scuola: se lo fa lui perchè non lo posso fare anch'io? Il M5S aveva la grande occasione di far sparire dalla scena politica il cavaliere, ma non lo ha fatto, perchè? I più cattivi, come me, pensano che i capi del M5S siano la stampella di Berlusconi per sparigliare il PD e tornare a SGOVERNARE fino a quando il cavaliere non verrà chiamato a miglior vita, che vista la longevità della famiglia accadrà molto tardi, quando l'Italia non esisterà più. Mi dispiace per i ragazzi del M5S che hanno creduto e credono in Grillo, ma che forse stanno aprendo gli occhi.

CARLO REGNANTI, Figline Valdarno Commentatore certificato 01.04.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe
Tieni duro:
mandiamoli a casa TUTTI
dado@fungoceva.it
riccardo luciano (dado)

riccardo luciano 01.04.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Badanti!!! ti riferisci anche a te (vista l'età), scusa mi dimenticavo, tu sei quello che parla è l'altro che pensa. X il Governo niente consultazioni, x il Presidente si perchè? I cittadini assomigliano molto ad un greggio, x fortuna con la vostra lungimiranzala avete pensato bene di munirli di pastori e cani. Strano concetto di democrazia, ma uno non conta uno? PS. Sono un tuo coetaneo che riesco pensare, senza guadagnare nulla tutto gratis, il mio c.c. è in Italia non nei paradisi fiscali. Forza Equitalia GLI EVASORI IN GALERA.

adriana r. Commentatore certificato 01.04.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

roma 01/04/2013

volevo sapere come posso fare per parlare e scambiare idee con voi.Grazie
pietro ramondino

pietro 01.04.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Più passano i giorni e più mi pento di aver votato il movimento,e come me tantissime persone ne sono sicuro.Mi chiedo infatti come mai il sondaggio per il presidente ha avuto il benestare della coppia di di cretini che comandano o almeno lo credono ed invece quando si trattava di sapere se si poteva fare qualcosa per la nazione (esodati, licenziati, senza lavoro,e chi più ne ha più ne metta) la COPPIA non si è fatta sentire se non per dire le solite cazzate!|!!Continuate così e vedrete che bella fine farete COPPIA DI CRETINI

brenno de angelis, roma Commentatore certificato 01.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

oggetto: abolizione IRAP

L'IRAP ha sostituito il contributo del 10,60% calcolato sull'imponibile contributivo, che le ditte versavano al servizio sanitario nazionale.
Se aboliamo l'IRAP (che è inferiore come importo al contributo 10,60%)come finanziamo il S.S.N.?

carlo borgiani 01.04.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

SE UNO DEI VOSTRI DEPUTATI (FANTOCCI) AVESSE UN UNGHIA DEL PIEDE DI QUELLI CHE CHIAMATE (BADANTI) FORSE POTRESTE PARLARE, MA SICCOME TUTTI GLI ITALIANI HANNO CAPITO DI QUALE IGNORANZA SIETE FATTI....A PROPOSITO GRILLO PERCHE' NON TI FAI UN PICCOLO GIRO SULLE PIAZZE DOVE HAI TANTO SBRAITATO, VEDIAMO QUANTA GENTE CI SARA' A TIRARTI LE UOVA MARCE.

Riccardo Falcone 01.04.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ecce homo...un saggio della repubblica
http://www.blitzquotidiano.it/economia/antitrust-marco-lo-bue-vince-concorso-allievo-ex-socio-giovanni-pitruzzella-1412644/

Mario Cistaro 01.04.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SEI PEGGIO DI BERLUSCONI TI HO VOTATO NON TI VOTERO PIU VAI AFFANCULO TE E TUTTI I GRILLINI.............

antonio solitari 01.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sebbene ti seguo dagli esordi non ti ho mai scritto e lo faccio ora ma senza convinzione. DEVI governare e non importa
se lo fai insieme al PD o al PDL. Hai i numeri per mandarli a casa in
qualsiasi momento ma non hai i numeri per governare da solo. La storia
insegna che i partiti minori hanno obbligato le linee e le decisioni dei
governi passati. Tutto vero: ci hanno derubato e ci obbligano a vivere male
mentre loro e i loro amici stanno bene. Ma ora si può veramente fare
qualcosa anche senza il 51%. Il PD come dite voi è finito ma ha ancora
parecchi elettori (forse più per abitudine che per convinzione). Per me il
capo di governo lo può fare chiunque perché alla fine occorre una
maggioranza che voti le leggi, e se obbligate PD e PDL a mettersi insieme
quanti voti pensi che prenderete alle prossime elezioni? Davvero pensi che
se obblighi i partiti ladroni a coalizzarsi ne uscirai senza macchia? Li
puoi obbligare e cambiare se ti allei ma se li obblighi ad allearsi lo
faranno con un esterno (vedi Monti) e sinceramente preferisco che ti allei
tu con il PD tappandoti il naso. Valgo solo 1/25milionesimo degli elettori
per cui la mi è un'opinione tra le tante. ciao"

giorgio golinelli, ravenna Commentatore certificato 01.04.13 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sei un sostenitore di Berlusconi?
Smettila di fare il comico, fiducia critica al PD.
Per piacere cerca di ragionare.

Anselmo de Ceglia Commentatore certificato 01.04.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Una Napolitanata
Sicuramente una trovata singolare,quella dei ''Saggi''.Sa di dilazione,figuriamoci se si possono riporre speranze di equilibrio e oggettività dialogante su Quagliariello! O Violante!
E poi...sa di marginalizzazione del Parlamento...come se le elezioni fossero state un dettaglio.
Ma al di là di questo,l'elemento preoccupante è un altro.
Nessuno ''osa'' criticare una mossa così platealmente inutile.
Pare quasi che - in questo clima di mediocrità rappresentativa,che i M5S finora non hanno scalfito nè migliorato,purtroppo-la figura di Napolitano sia ammantata di un'aura inviolabile e qualsiasi cosa egli faccia o dica muova una marea di commenti e giudizi lodevoli e ammirati.
Magari su molte cose ci stanno,perchè no...ma in questa cosa dei Saggi siamo fuori da ogni possibile benevolenza politica!
Credo che nessuna persona,non dico intelligente ma normale,pensa di potersi aspettare esiti positivi da un processo così sbrindellato.
Ma i Signori Commentatori sembrano aver intonato la Messa Cantata delle lodi ''a prescindere''.
Mi auguro solo una cosa: che - alla distanza - quando tutto sarà franato sotto il peso della politica da una parte e della Politica dall'altra si dirà...'' è stata una Napolitanata''!
(benevolmente parlando,ovviamente eheh)


SenzaSperanze 01.04.13 06:11| 
 |
Rispondi al commento

HO LETTO SUL BLOG MOLTE PERSONE SI LAMENTANO PERCHè CANCELLATE I LORO POST. GENTLMENTE VI CHIEDO IL MOTIVO PER CUI LO FATE GRAZIE.LUCIA PACI

lucia paci, firenze Commentatore certificato 01.04.13 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Va tutto bene il comportamento del Movimento 5 stelle, la cosa insopportabile per chi lo ha votato e che dopo il voto l'inqualificabile Monti sta ancora in Parlamento, questo è un signore che ha ammazzato la gente, impreditori,lavoratori, pensionati e prossimi alla pensione, dovrebbe avere un processo sulla pubblica piazza e a voi la cosa non sfiora minimamente?? Date un segno in questo senso, altrimenti un comportamento così disorienta chi si aspetta la rivoluzione da voi annunciata

Marcello C., Trieste Commentatore certificato 01.04.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho seguito la tua campagna elettorale e il tuo movimento,credo che sei riuscito in una missiìone impossibile: raggiungere quasi il 30% dei consensi.
Credo che questo dovrebbe essere un inizio per noi e le prossime generazioni!!!
Non un deprofundis!
La rivoluzione avviene sempre con piccole cose fatte da pochi uomini, e non da dilettanti allo sbaraglio!!!!
Abbiamo la posibilità, grazie al successo elettorale, di liberrci di una destra becera, populista, che ha manipolato le coscienze degli ignavi Italiani attraverso la televisione le balle e la sublimazione inconscia. Credo che l'errore peggiore che si possa commettere è dire sempre NO! Il successo elettorale ottenuto investe direttamente l'assunzione della responsabilità di proporre programmi e uomini, cosa che non stai assolutmente facendo, spero che questo atteggiamento non sia strumentale al solo fine di distruggere, perchè così facendo faresti molto peggio di quanto hanno fatto quelli prima di te!!!

GIUSEPPE D'ALISE 01.04.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe più volte ci ricordi che il Popolo è sovrano, ma di che?
Come primo partito il M5S è snobbato, quindi mi vi viene da pensare ma abbiamo votato in Italia o in Sierra Leone?
A questo punto non ci resta di passare ai fatti come hanno fatto i soliti noti prima dei grandi cambiamenti avuti nel nostro Paese.
Chi sa leggere la storia capisca, prima che questi si inventano i soliti attentati e tutto ritorna come prima,anzi peggio.
biagio enrico malatesta

biagio m., caserta Commentatore certificato 31.03.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ho convinto,sgolandomi, spiegando, ragionando, una ventina di amici, quasi tutti di sinistra a votare per il movimento Cinque Stelle tra questi anche un illustre letterato novantenne e sua moglie che votava Berlusconi!!! Ora se la prendono TUTTI TUTTI con me per quanto Grillo ha buttato via l'occasione storica di cambiare qualcosa con realismo e buon senso. Scopro che è uguale a tutti gli altri, la vittoria elettorale l'ha esaltato e inebriato, ora tirerà la corda finchè si romperà. è sotto gli occhi di tutti la sua strategia di potere e non di servizio . Che merdata rifiutare una collaborazione con la sinistra!

bruno zanin, Vanzone con San Carlo Commentatore certificato 31.03.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

SENZA VOLER PENSARE A RITORNI MONARCHICI, ORMAI SOPITI.
PROPONGO EMANUELE FILIBERTO DI SAVOIA NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA:
AUGURI

RENZO PUCHER 31.03.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

I figli di nn sono uguali degli altri tutti senza avvenire,senza un lavoro,senza direttive;ma direi non solo i figli ma tutti gli italiano lavoratori,titolari di piccole e medie aziende non ce' la facciamo piu,come si fa a pagare l'imu su beni che non hanno resa,come si fa a pagare tasse su
redditi presunti,questa e' pazzia pura di una dittatura che vuole il suo popolo alla miseria per poterlo dominare questa non si chiama politica e nemmeno governo ma un sistema di oppressione per rendere la popolazione inerme e sottomessa.

angelobertazzi 31.03.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fin ora tuto ok, e le tue denuncie sono state premiate, ma proprie perchè sono vere, ma non puoi aspettare che prendi il 51% perchè per raggiungerlo il paese deve collassare, e a q uesto punto non puoi salvare neanche le tue idee. Sei obbligato a sporcarti e ad accompagnarti con i mascalzoni. Li hai già sconfitti dall'esterno, adesso lo devi fare dall'interno dove la cosa diventa più difficile, altrimenti sarai stato una meteora.

Paolo Boggi 31.03.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Questo movimento ritengo abbia dato un po' uno scossone a questo sistema politico nel quale tutti si confrontavano, senza un'alternativa. Ritengo che coloro che fanno parte di questo movimento siano dei pionieri di un modo di fare e pensare diverso. Spero che le cose cambino radicalmente, nel tempo, e che non si ricada più con i vecchi sistemi. Io propongo che coloro che vogliono fare politica non abbiano nessun stipendio, solo rimborso. Che qualsiasi servizio si abbia da parte dello Stato: la scuola, la sanità e quant'altro possa essere dato non per concessione ma per diritto. Non debbo sentirmi in colpa se sto male, quando vado in un ospedale o altro. Non debbo sentirmi in colpa se ho bisogno di sapere come vanno le pratiche per la mia pensione o altro, non debbo sentirmi in colpa se mio figlio va a scuola ecc. Grazie dell'attenzione. Patrizia DE ANGELIS di Roma

Patrizia DE ANGELIS 31.03.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ne pensate di Renzi capo di del governo??

Emidio Mazzocchitti 31.03.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

gerontocrati e puttanieri: non c'è da stare allegri.
ma la rivoluzione pacifica è partita e (TEMPO AL TEMPO)li accompagnerà ai loro ospizi dorati, dove finiranno i loro giorni senza fare più danni. Il tempo è dalla parte dei giovani, per definizione e sarà l'arma vincente. Non è necessario fare mosse affrettate o avventate. Succederà!

Antonio Bonini 31.03.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cavolo di uomo sei? Hai bisogno di audience per vivere, come direbbe Bauman hai bisogno di una "comunicazione estetica" scendi da palcoscenico e comincia a lavorare per il vero "bene comune" è facile fare polemica più difficile è fare. Per essere "veri" occorre tirarsi su le maniche e informarsi, imparare, condividere, con umiltà e non con narcisismo.
Insieme si cresce, non spaccando tutto!

luisa zanoni 31.03.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Cosa realmente vuole LEI Grillo dagli Italiani?
So di certo che nessuno ha aiutato Berlusconi piu' e meglio di lei!E magari vincera' le prossime elezioni. CHI SA LE RISATE CHE SI SARA' FATTE A DANNO DEL MOVIMENTO MENTRE QUEI DUE SCELLERATI IRRIDEVANO BERSANI!

GRILLO E BERLUSCONI CONTRO IL CAMBIAMENTO! UGUALI E UNITI CONTRO BERSANI!
QUESTO E' EMERSO!
L'OCCASIONE ERA QUELLA E UNICA PER VARARE LA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI, NON CE NE SARA' UN'ALTRA!
L'HA RIFIUTATO TRADENDO TUTTI QUELLI CHE NEL MOVIMENTO AVEVANO SOGNATO QUEL MOMENTO!
IL RESTO SONO BALLE PER COPRIRE QUEL SUO INCIUCIO, MASCHERATO DA " MAI CON I PARTITI"!
IO E TANTI ALTRI DISSIDENTI AVREMMO DIFFICOLTA' A SEDERCI ORA CON LEI E CON QUEL DORMIENTE E SBRUFFONE DI GRIMI. SE LA COMMISSIONE DEI SAGGI E' NATA E' PERCHE' LEI L'HA FATTO NASCERE, RIFIUTANDO L'ACCORDO CON CHI IL CAMBIAMENTO LO VOLEVA DAVVERO!!!
ALMENTO SI POTEVA VERIFICARE, TANTO COME C'E' LA FIDUCIA C'E' ANCHE LA SFIDUCIA.
LA VERITA' E' CHE LEI E CASALEGGIO NON VOLETE IL CAMBIAMENTO MA IL 100% ANCHE A COSTO DELLO SFASCIO DEL PAESE.
IL CAMBIAMENTO E' SOLO LA FOGLIA DI FICO PER NASCONDERE LA VERITA'.
L'HO CAPITO IL GIORNO DEL CONFRONTO TRA BERSANI E QUEI DUE SUOI INQUALIFICABILI E INDEGNI RAPPRESENTANTI.
CI AVETE ILLUSI MA IL MOVIMENTO PAGHERA' IN TERMINI DI VOTI PER QUESTO. E SAREMMO NOI I DISSIDENTI? NOI IL CAMBIAMENTO LO VOGLIAMO ANCORA E LEI?
DEVE ESSERE BELLO LO SPETTACOLO DALL'ALTO DEGLI SCRANNI DEL PARLAMENTO! E' L'UNICA COSA PER CUI SONO PAGATI GLI ELETTI DI 5 STELLE!
VEDRANNO BERLUSCONI CHE GRAZIE A LEI E A LORO SIEDERA' PER MOLTO TEMPO ANCORA AL SENATO E MAGARI VINCERA' LE ELEZIONI!
GRAZIE GRILLO!
E AUGURI!
CORDIALMENTE
PIETRO

Pietro D'amato 31.03.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un elettore del movimento, convinto della linea di Beppe, mi chiedo però alcune cose, che voglio portare all'attenzione, per quello che può valere, per quello che può contare.
Penso sia opportuna una riflessione su questi giorni di parlamento. E'pericolosa ed inadeguata la Lombardi, l'arroganza la presopopea nn rientra nel nostro modo di pensare agire e operare,lei è certamente la parte negativa del movimento. Nn si ragiona con sarcasmo, nn si opera con arroganza, nn ci si confronta con la puzza al naso, altrimenti ciò che combattiamo è dentro il ns movimento. Noi siamo persone che cerchiamo il cambiamento, attraverso la forza della ragione, nn certamente con atteggiamenti di prime donne, arroganti e pedani. Grazie per l'attenzione che vorrete darmi un saluto e abbraccio al grande Beppe.

marco spignoli 31.03.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

sono un grande simpatizzante del mv5 e credo molto nelle idee di grillo lo ammiro da vero italiano io sono di taranto e noi bene o male abbiamo vissuto la stessa esperienza con un nostro vecchio sindaco che fece fuori tutta la politica spazzatura e adesso siamo ritornati come prima siamo abbandonati a se con il mostro ilva lo stato che ci doveva tutela con salute e lavoro lo stato o meglio dire spazz...ci ha abbandonati vorrei sapere da voi come stanno le cose perche qui abbiamo fatto tante di quelle manifestazioni migliaia di gente e i giornalisti nazionali nn ci hanno considerati per niente cordiali saluti

addabbo mauro 31.03.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo & company,
il tuo delfino Crimi ha detto che napolitano è ricorso alla più vecchia delle vecchie politiche. Si certo ha ragione. e secondo te di chi è anche la colpa se siamo giunti a questo punto? Caro mio voi avete un enorme responsabilità di ciò. Avete sprecato un occasione strepitosa di far finalmente quelle riforme tanto desiderate dalla gente. Solo per il vostro egocentrismo del cazzo e il vostro sguardo sempre rivolto al passato sbattendovene dei cittadini impazienti e bisognosi di aiuto concreto, e non delle vostre belle chiacchiere. Sei stato solo una grande delusione. Con affetto, VAFFA Beppe! Tu e tutto il tuo bel movimento del cazzo

piero de paoli 31.03.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono un dipendente Mps - qual'è la bomba termonucleare che sta per scoppiare? Il Cda ha dato carta bianca ai nuovi manager che ci stanno facendo pagare un prezzo molto alto, sia in termini economici ma prevalentemente di diritti, nonostante siamo in trincea tutti i giorni a difendere il nostro lavoro e la nostra onarabilità di persone corrette e per bene che non hanno nulla a che vedere con quanto è successo da qualche anno a questa parte.
Per favore rispondetemi, anzi rispondeteci. Del vergognoso atteggiamento della Fondazione nessuno ne parla, come mai? il problema sta tutto la, e la colpa della crisi della Banca sta la, in quell'ambientino che, proprietario della maggioranza azionaria della Banca, ha sottoscritto tutte le decisioni senza mai riflettere su cosa stavano combinando, ma forse non ne erano neanche in grado, visto da che figure era rappresentato................
Ciao, Buona Pasqua

Valter De Rossi 31.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come sia possibile considerare un saggio della Repubblica il prof. Pitruzzella...se è saggio chi neutralizza le aspattative di molti per piazzare i suoi appartenenti per pochi spiccioli, mi chiedo cosa si intende per saggezza?

mario cistaro 31.03.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE: è ora che tu dia un segnale Forte al marcio che abbiamo a Roma, nelle ns province, nelle ns regioni, nei ns comuni.

Scendi a Roma: è l'unica strada che la storia insegna per fare Veri cambiamenti epocali, come questa ns Italia ha bisogno per risollevarsi.

Credici: siamo con te e invito tutti a unirsi in questo mio grido

Gianfranco Papaianni 31.03.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

VERO! VERO! VERO! finalmente si ha il coraggio di dire la verità sui personaggi che a vario titolo politico hanno portato al baratro il ns paese.

Come risolvere il tutto: nè inciuci, nè accordi per " salvare il paese ", ma Coraggio, con la C maiuscola.
coraggio di cambiare veramente le cose, di dire basta a quasi mille inutili personaggi che siedono sugli scranni parlamentari, coraggio nell'affidare il paese ad UN UNICA PERSONA che dia una via nuova all'Italia, coraggio nel dire: BEPPE FAI IL SALTO DI QUALITA', SCENDI SU ROMA!!

Gianfranco Papaianni 31.03.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento

quello che scrivi e' tutto stramaledettamente vero,ma c'e' una cosa che ti scordi, questi puttanieri, ladri,corrotti,sono stati eletti dalla maggioranza degli Italiani, ovviamente tu risponderai che sono stati ingannati, presi in giro,manipolati, io non ne sarei cosi' sicuro............

sandro lottarini 30.03.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma dopo gli accertamenti fiscali agli ex politici come cittadino propongo ovviamente il sequestro dei beni ma se è possibile l'allontanamento OBBLIGATO dalla nostra meravigliosa Italia non la M E R I T A N O

adriano greco 30.03.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

carissim: siete riusciti a prorogare Monti , incompetente ed ignorante bancario che non è riuscito in 14 mesi a diminuire di un euro il debito pubblico, anzi ad aumenterlo di circa 30 miliardi di euro, i cui interessi maggiori pagheremo tutti noi. Peraltro abbiamo rinunciato a 6 o più punti del programma che avrebbero potuto iniziare a cambiare il paese con il governo Bersani. Siete anche contenti .... complimenti

Poncio Rossi Commentatore certificato 30.03.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Cari eletti M5S
noi vi abbiamo sostenuto NON per obbedire ciecamente a Grillo e Casaleggio, che pure hanno avuto il merito di organizzare il movimento, MA per realizzare in tutto o in parte il programma. Nè mi sta bene che voci contrarie venano bollate come troll.
Qui non vi si chiede di sposare il PD ma di dare una fiducia condizionata e reversibile. La chiusura aprioristica è una stronzata, così come la speranza di avere il 51%. Ottimizzate il risultate e contribuite a sconfiggere il berlusconismo !!
L'obbedienza non è sempre una virtù.

rocco da pescara 30.03.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL Presidente della Repubblica convoca Poldo e la Foster e comunica loro di dare l'incarico al m5s per formare il Governo. Poldo in pieno assetto da Parlamentare con l'occhialetti lustri lustri si rivolge al Presidente dicendo: Ma guardi(va di moda iniziare cosi 'alla santanchè'), non ho mai detto di volere il governo i giornalisti mi hanno estrapolato, e la Foster con voce solenne dice: Io non mi ripeto. E vanno via tronfi e altezzosi mormorando.. ma che vuole quello. Il fatto è che Napolitano ai Corazzieri dovrebbe dare le manette al posto della sciabola.

luciano 30.03.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Un'immagine orrenda veramente!

sergio sebastiani, pistoia Commentatore certificato 30.03.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto aiuo un troll.... escludetelo dalle discussioni!! aiutooooooo

Germano Rollero 30.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

In questa fase, per i parlamentari del MoVimento 5 Stelle, il votare la fiducia ad un altro governo sarebbe un karakiri politico e sociale.
Per il Pd, costituire un governo con il Pdl sarebbe un suicidio.
Il Pdl non può fare nulla se non sperare in uno stupido errore del Pd o del MoVimento 5 Stelle.
Una strada ragionevole sarebbe quella di un “governo del Presidente”, finalizzato alla sola approvazione di una nuova legge elettorale, con l'eventuale astensione del MoVimento 5 Stelle, e poi subito nuove elezioni politiche.

Santo Mazzotti 30.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero, tutto già detto negli ultimi 20 anni e già pensato da chiunque abbia cervello.
La campagna elettorale è finita. Oppure no?!?
Napolitano ha rimesso in pista Monti, contenti?
Contenti che continui l'uomo di fiducia della finanza? Mi viene da piangere...

Michele Vezzoli 30.03.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Siamo i figli perduti della crisi, generazioni senza una rotta,senza lavoro, senza una casa, senza aspirazioni, senza futuro... almeno così ci avrebbero voluto ma, accecati dal loro oro non si sono accorti che i ragazzi erano cresciuti nella ragione e nell'odio.

gabriele armanetti 30.03.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Sarà vero quello che pubblica Panorama:
Nel 2004 Casaleggio si è presentato canditato in una lista pro Berlusconi ma è stato trombato. Perchè non riprova con M5S?
O si accontenta dei soldi che fa con la pubblicità?

vincenzo r., roma Commentatore certificato 30.03.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Non faciamo come quel marito che, per fare un dispetto alla moglie si taglia le palle, troviamo un accordo, l'Italia ne ha bisogno subito, non c'è tempo da perdere noi del movimento possiamo fare l'ago della bilancia, per il momento accontentiamoci di questo che non è poco, comunque vada CONTINUERO AD ESSERE UN SOSTENITORE DEL MOVIMENTO.

Enrico Dessì 30.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Sento parlare di occasione persa...quale di allearsi con Bersani che aveva negato la tessera a Grillo?!?...e che ha avuto l'occasione in passato di chiudere con finanziamento ai partiti, TAV (il binario già c'è e per 2/3 è inutilizzato), conflitto d'interessi, COOP rosse (stanno mettendo in ginocchio piccole e grandi imprese violando le basilari regole di concorrenza)?!?!?
Nel M5s ci siamo noi: gente finita all'estero per la non-meritocrazia, il familismo, la corruzione; che ci siamo rotti dei privilegi della casta (chi scrive contro Grillo è con chi, come Bersani e Berlusconi, ci si è trincerato per 20 anni); cassaintegrati per aziende che hanno mangiato fino alla nausea per poi chiudere o fuggire all'estero; gente stanca di essere presa in giro dai soliti noti. Al M5S non è stata ancora data l'occasione di dimostrare che si può cambiare. "Derattizzare" mondo della politica e società non è un'impresa da poco. Soprattuto se i vecchi magnoni restano lì, boicottando ogni tentativo di cambiamento. Ragazzi, dobbiamo avere fiducia e pazienza. Prima di ricostruire, dobbiamo bonificare un'enorme palude. Buona pasqua!

Emanuele D'Antonio 30.03.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Scusate una dOmanda che nn sono sicuro di aver capito.
Ho sentito che prossimamente i ricoverati dovranno provvedere all'acquisto delle medicine perché non saranno più passate dalla sanità. Nemmeno quelle salvavita in gran parte. Ho sentito che i pasti saranno a carico dei ricoverati o dovranno pensarci i familiari. Ho sentito che raddoppia il costo della benzina. Si parlava di Grecia o Italia?? Avanti col lamentarsi .

Davide M., Torino Commentatore certificato 30.03.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Una Rivoluzione Francese senza ghigliottina. Giusto! Però un po' di giacobini a caccia di dissidenti per strada li lascerei. Magari gli stessi guardiani della rivoluzione che stanano i trolls dal blog. E già che ci siamo, che ne direste di un po' di lavori forzati per gli ostinati che non capiscono le sorti magnifiche e progressive dell'umanità grillesca. Ma ció che è irrinunciabile, caro Beppegrullo, sono i manicomi. Bisognerà pure curarli 'sti pazzi che nonostante siano morti parlano: responsabilità, fiducia, governo. Che palle!

PATRIZIO FELICETTI, ASCOLI PICENO Commentatore certificato 30.03.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

TROLL = chiunque dissenta minimamente dalle idee del guru

Maurilio Prone 30.03.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, qualche hanno fa avevo iniziato a scrivere un libro proprio su tutto quello che tu hai sempre detto: a forza di scrivere ho riempito più di trecento pagine di grandi porcate commesse di nostri grandi geni della politica italiana: quando mi sono reso conto che avevo ne avevo scritto solo una minima parte e che alla fine una enciclopedia non sarebbe stata sufficiente, ho desistito dal proseguire.

Di merda di hanno prodotta veramente un mare !

Difficile ora sarà alienarla: mi meraviglia invece come il popolo Italiano non abbia ritenuto necessario intervenire prima in mille modi, accettando invece di anno in anno questo declino perenne delle nostre Istituzioni fino al punto di essere disposti a nuotarci dentro!

Se hanno vinto i politici mi domando a quanto ammonta in quoziente d'intellienza del Popolo Italiano?

Se tu hai una risposta a questo quesito, fammela sapere!

Anónimo roberto l'apolitico 30.03.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Chi troppo vuole nulla stringe. Grillo andra' dalle stelle alle stalle. Il PDL e' gia' il primo partito. Auguri Italia.

VALERIO B., PISTOIA Commentatore certificato 30.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Cari comunisti, falsi destristi, veri ex socialisti ecc. ecc.
PLAUSO A GRILLO PER LA ABOLIZIONE DI EQUITALIA.
Fonte Wikipedia:
Governo Berlusconi: Decreto legge 203 - 30/9/2005 convertito legge 248 - 2/12/2005 = costituzione Equitalia. E GRAZIE !!!!!!!!!!
Governo Prodi: 1/10/2006 Nasce operativamente Equitalia (51% Ag. entrate,49% Inps) E RIGRAZIE!!!
A G G I O 9 % su somme riscosse, più spese notifica, più non si sa cosa = enormi utili.
GRAZIE BERLUSCONI E GRAZIE PRODI. E grazie a chi li sostiene. Come i notai: per la medesima pratica si paga in funzione della somma in questione.... sic!!!!!!! Mah.. cos'è un pizzo????
Caro Grillo, non ti ho votato e non ti voterò sino a quando non cambierai idea sull'uscita dall'Euro (almeno per ora), ritengo sia una stupidaggine, così come il reddito di cittadinanza; ma per quanto riguarda questa vecchia e becera porcata hai la mia totale solidarietà che, come ovvio è una delle varie e valide componenti e motivazioni per espellere dal marciume politico italiano tutti i vecchi partiti; capaci solo di intrallazzi e compromessi. Certo anche per colpa di noi obnubilati elettori. Io poi non mi fermerei a questo, nei confronti dei politici, dei sindacati, dei lobbisti ecc. ecc.
Amici del blog, sostenete le mie idee, questo anche perchè di esperienza sociale-economica-politica negli eletti, all'infuori di una non tanto nascosta tendenza, non mi pare di vederene tanta, almeno quanto basterebbe.
A disposizione.

Antonio Sarti, Bologna Commentatore certificato 30.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

fuori uno (gargamella) adesso tocca a psiconano

meditate gente meditate

stefanella m., brescia Commentatore certificato 30.03.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Non metto in dubbio la legittimita' della proposta del M5S, grazie a Dio viviamo in una Democrazia e le idee di un idiota Italiano valgono quelle di un Genio Italiano e ognuno si riconosca come vuole nell'idiota o nel genio, come gli fa piu' comodo... Sono pero' convinto che entrambe debbano dimostare con i fatti che le loro idee portano un vantaggio alla comunita'. E' troppo comodo costruire campagne di marketing su locuzioni tipo " si potrebbe fare questo o si potrebbe fare quello, gli altri non capiscono, sono tutti puttanieri, o siete dei cadaveri che camminano" . Io sfido il M5S alla prova dei fatti. Dite quali sono 10 indicatori della vita sociale ed economica che volete migliorare e dite cosa fate se non ci riuscite, dite che a quel punto siete coerenti e per non gravare sui costi della politica andate a casa. Questa regola vdovrebbe valere per tutta la politica italiana, ma a maggior ragione per voi che volete cambiare le cose. Io credo che questo sia il vostro "lato oscuro" , non accettate di essere misurati sui fatti, non accettate che dalle idee alla realizzazione c'e' un percorso che va gestito con capacita' e merito, cose che, come abbiamo visto a Parma, non sempre derivano dal simbolo, ma stanno nella natura imperfetta delle persone e portano le idee a finire "incenerite" dall'incapacita' manageriale. Io credo che ce ne passi molto tra essere un allenatore in poltrona che suggerisce le parole ad un microfono e l'essere quello seduto in panchina che se non vince il mondiale capisce facilmente che va a casa. La vostra debolezza e' che vi proclamate 5 stelle ma forse siete solo un pensione da 2 o 3 stelle col tappeto sporco e le tende puzzolenti, l'unico modo per scoprirlo e mettervi alla prova, farvi misurare, capire e farci capire se siete capaci di governare una nazione. O forse siete solo bravi al gioco del telefono? La politica va misurata o paghiamo per nulla, anche voi...

G. Fortunato 30.03.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento

I figli di NN illusi da un comico megalomane e da un visionario follev( o forse due furbi gran figli di...) avevano riposto nel M5s una speranza ed hanno trovato solo gente che distrugge e non Sto arrivando! Assumersi responsabilita'. Con voi solo distruzione e fallimento e porterete gli Italiani a morire di fame.

Antonio D'Antonio 30.03.13 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VISTO CHE NON RIESCO AD INSERIRE IL MIO COMMENTO NEL POST "LAO TSE E L'IRAP" LO METTO QUI...

"ORGANIZZIAMO FIERE PER LE PMI!
Attenzione! Si può anche trovare la copertura finanziaria per questo atteso e civile taglio dell’IRAP. Ma il taglio in sé NON è sufficiente per impedire il fallimento delle PMI e la riduzione tendenziale delle entrate fiscali. È sicuramente una boccata d’ossigeno per farsi coraggio e ricominciare, se non a correre, a camminare a passo spedito (ma perlomeno sostenibile). Sì, ma per dove? Per Via della “SPESA PUBBLICA”? Per Via dei “CONSUMI E INVESTIMENTI INTERNI”? Ovviamente no! L’unica via percorribile al momento è quella delle ESPORTAZIONI. E allora bisogna mobilitarsi già da subito e intensificare l’attività fieristica in quei Paesi extracomunitari che continuano a crescere nonostante la crisi mondiale (BRIC e non). Una volta evitato il peggio, potremo ritornare a contare sulle altre componenti della domanda e consolidare quella crescita sostenibile e tanto auspicata da tutti noi…"

Alessandro Panella 30.03.13 02:36| 
 |
Rispondi al commento

Come farebbe Napolitano a dare l'incarico a uno del M5S, senza l'accordo tra PD e M5S?

Il parlamento è diviso e il M5S non ha i numeri per governare da solo. Quandanche il Presidente della Repubblica (chiunque sia in futuro) desse l'incarico al M5S, questo avrebbe bisogno dei voti di uno degli altri due partiti; quindi, visto che il PDL è addirittura peggio del PD, l'accordo con il PD per un governo riformista condiviso tra i due partiti, si rivelerà indispensabile.

Casaleggio e Grillo comunque non sono parlamentari e i parlamentari del Movimento Cinque Stelle non devono essere ricattati. E comunque ai cittadini italiani importa che ci sia un governo! andare subito a nuove elezioni non è nell'interesse di nessuno, neppure del M5S, dato che non è detto che Casaleggio vinca la scommessa di ottenere la maggioranza assoluta alle prossime elezioni.

Se non si cambia la legge elettorale (introducendo il sistema plurinominale a doppio turno e abolendo il bicameralismo perfetto, al fine di fare del senato la "camera delle regioni", con funzione diverse da quella della "camera dei deputati") il risultato sarà lo stesso: ingovernabilità.

http://www.repubblica.it/politica/2013/03/10/news/contatto_pd_m5s_presidenze-54244556/?ref=HREA-1

Alessio Mameli, Quartu Sant' Elena Commentatore certificato 30.03.13 00:43| 
 |
Rispondi al commento

SOFFERMIAMOCI UN ATTIMO
pensiamo per un attimo a tutto quello che è accaduto,a tutto quello che sta succedendo,alla disperazione che sovrasta l'anima di molti Italiani,allontaniamo per un attimo i piccoli interessi,lo schierarsi contro a prescindere,onestamente...dico onestamente,quello che è scritto in questo ultimo post non rispecchia esattamente quello che è accaduto? Io credo che al di la dei particolarismi e degli interessi di partito, Grillo finalmente da voce al male dell'anima di chi ha vissuto e vive tutto ciò.

massimiliano r., genova Commentatore certificato 30.03.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

io sono uno di quelli che vedono le cose come andranno a finire,ma non riescomai a trovare qualcuno che la vedacome mè!Mi spiego:LA colpa di questosfacelo politico ecomico sociale lo sappiamo oramai da chi è stato creato e voluto i vari berlusconi,la russa bossi,formigoni ecc..ecc.e purtroppo assecondati da certe forze di sinistra,UNA VERA BOLGIA;la crema di tutte le CASTE!!!!.PERO'Dal Mio punto di vista si è clssificata bene la diagnosi!!MA si continua a confondere il vero responsabile della MALATTIA!. CARO GRILLO qui bisogna cominciare a dire che PURTROPPO anche noi cittadini non siamo delle persone oneste e leali,DICO QUESTO perchè noi cittadini facciamo parte (ognuno,di categorie di lavoratori in questa società corrotta,ed una qualsiasi riforma che venga prospettata se ci tocca da vicino ci rivoltiamo come serpenti!)VEDI LA SITUAZIONE DEL....SINDACO DI PARMA:quello è un esempio piccolo MA significativo.Quì bisogna spiegare bene ai cittadini che tutti dobbiamo farci carico del momento difficile da superare.io DA PARTE MIA TI AUGURO DI CONTINUARE NELLA POLITICA DI LIVELLARE TUTTI GLI ESPONENTI POLITICI ,AL SALARIO DEI SINDACI COME GIA'HAI PROPOSTO,E LE CARICHE DIRIGENZIALI A TUTTI ILIVELLI STATALI DEVONO SOTTOSTARE AREGOLE DI MERCATO COME NEI PRIVATI:SE ALLA FINE DEL MANDATO L'ENTE PUBBLICO E' IN ATTIVO BENE:ALTRIMENTI,AVANTI UN ALTRO!!!BASTA CON I MASSONI,IN TUTTE LE CATEGORIE. GRAZIE

dante v., forli Commentatore certificato 29.03.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

signor Fo, La stimo tantissimo ,ma cosa ci " Fa tra un grillo e un casaleggio?!

La prego li lasci soli!

Girolamo D'Agostino 29.03.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Si ricorda è nuovamente possibile per gli autorizzati segnalare i commenti dei troll o degli utenti che contravvengono alle regole del blog. Partecipate numerosi.
PAURA

ROSELLA GIGANTI, FIUGGI Commentatore certificato 29.03.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

GUADAGNI STELLARI
Più visite, più pubblicità, più guadagni. Tutti stiamo lavorando per grillo e casaleggio.


ROSELLA GIGANTI, FIUGGI Commentatore certificato 29.03.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Deputati e senatori grillini avrebber aperto all'ipotesi di un candidato 'pseudo tecnico' alla presidenza del Consiglio, ma poi è arrivata la smentita di Grillo.
Il leader del Moviment, che non è salito al Quirinale, ha telefonato alla redazione di Skytg24 per negare di aver mai usato la parola «pseudo-tecnico».
viva la libertà

ROSELLA GIGANTI, FIUGGI Commentatore certificato 29.03.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi compratevi i dvd dio grillo e non perdetevi i dieci libri Mi raccomando collaborate così giuseppe grillo può cambiare i finestrini dellla kia d'occasione talmente oscurati che non riesce a vedere quello che succede agli italiani!
compratevi i dvd i libbbri per carita! affarone ! da non perdere!

Girolamo D'Agostino 29.03.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Le ultime vicende politiche evidenziano una situazione sempre più drammatica. Di questa, il M5S ha la maggiore responsabilità, non giustifica minimamente dal fatto che la situazione attuale e stata causata dai partiti. Facciamo punto zero. E' così. Ma la situazione da un mese in qua e per il futuro è tutta responsabilità del M5S e del suo bravissimo capocomico che come comico è un mito (l'ho sempre "venerato") ma come politico vale zero e sta portando l'Italia allo sfacelo tirandi i fili ai 163 burattini portati in parlamento con quasi 9.000.000 senza autonomia e anche senza "stoffa" (la li sentite Lombardo e Crimi?). Il M5S ora ci sta affossando, noi italiani. Sta consegnando l'Italia a Berlusconi. Spero non succeda perché non lo sopporterei e augurerei a Beppe e a tutti i suoi sodali di sprofondare .... sarebbero peggio dello stesso Berlusca (che è difficile). Spero in un ultimo sussulto di dignità e un ultimo pensiero ai tanti italiani pieni di problemi e che sentono un GOVERNO come una NECESSITA' alla quale non si può girare le stalle. Grillo: rivolgi a te stesso tutti gli insulti fin qui rivolti ai politici: tu sei peggio!

Luigi Lovato 29.03.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

dai su ragazzi non mollate ...elezioni anticipate e quell'essere immon@o di "buson" Vendola e tutta l'estrema sinistra che di sinistra ormai ha solo l'orecchino sparisce per sempre dalla faccia del suolo italiano. non mollate , nessun governo con chicchessia.

Simon 29.03.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'FINITA"....è finita per i cassaintegrati, per i disoccupati, per gli inoccupati, per i precari, non certo per Grillo che possiede una o più ville, un bel SUVVONE con autista annesso, una moglie che và in vacanza con Briatore a Malindi...SVEGLIATEVI, vi fate infinocchiare dal guru cazzaleggio e intanto voi cadete sempre più in basso...vi siete giocati l'occasione di cambiare davvero le cose in questo paese sbarrando ottusamente le porte al PD e vi siete giocati anche la possibilità concreta di vincere le prossime elezioni spianando la vittoria al pregiudicato di Arcore! Si vede che volete il ritorno dei corrotti/coolusi con le mafie, delle mministre ignorantone e cafoncelle, dei vari bunga-bunga e nipotine allegre....si perchè le prossime elezioni le vinceranno questi, che voi avete equiparato al PD.

luigino n., Offida Commentatore certificato 29.03.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Postato adesso su Corsera
BERSANI SUI CECI FINO A BIBBONA DAL SIG.GRILLO , COSì SALVERA’ LA LEGISLATURA 29.03 Corsera
Cosa non fa fare l’orgoglio. Bersani ha la soluzione pronta davanti a sé , ma per orgoglio personale e di partito non la coglie. Voleva comportarsi come se avesse preso un umile 49% e invece sembra il classico er più. Perché non supporta un bel governo a 5S , dando lealmente la fiducia a Grillo o chi per esso? E’ così semplice. Se si illude che tutta la manfrina che ha messo in piedi per dimostrare l’irresponsabilità di Grillo possa far tornare all’ovile gli elettori , allora si è dimenticato di questo argomento. In realtà è sempre stato in malafede. Solo alcune tenere mozzarelle elette nel M5S non l’hanno capito. Ma Bersani ha la possibilità di riscattarsi. Su, cammini sui ceci fino a Canossa.
PS: potrà avere la soddisfazione impagabile di fare la legge del conflitto di interessi

marbli 29.03.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE CONTINUA A FARE COME STAI FACENDO, NON MISCHIARTI CON I "LADRONI DELLA POLITICA" (PD, PDL, UDC, SCELTA CIVICA, ECC. SE NON SI ERA CAPITO), CHE HANNO PORTATO L'ITALIA ALLA SITUAZIONE ATTUALE. IO CHE SONO UN IMPIEGATO PUBBLICO OGNI MATTINA SENTO MOLTI COLLEGHI, SOPRATTUTTO I DIRIGENTI, CHE PARLANO MALE DEL M5S E MI DICONO CHE SONO UNO SCEMO PERCHE' CREDO IN VOI, MA CI SONO ALTRI, SEMPRE DI PIU' CHE COME ME HANNO FIDUCIA NEL MOVIMENTO.
QUINDI NON DARE RETTA A TUTTI I 71(VEDI LA SMORFIA) CHE CRITICANO LE TUE SCELTE E VAI AVANTI COSI'

maurizio paparazzo 29.03.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

PD = NO A "TUTTI INSIEME APPASSIONAMENTE"


IL PD RINUNCIA ALLA "GRANDE ABBUFFATA" in un governissimo composto da PDL-PD-LEGA-MONTI SCELTA CINICA.
Il Presidente prende ancora una pausa di riflessione,la notte porta consiglio,auspichiamo
che la scelta ricada su un governo M5S di rinnovamento della politica e della morale pubblica.
E' necessario che anche il Capo dello Stato interpreti questa esigenza di nuovo e di pulizia che è scaturita dal voto elettorale per riavvicinare i cittadini alla politica ed alle istituzioni.
Certamente la scelta di personaggi inquietanti, notabili della vecchia politica,assegnatari di vitalizi e pensioni di platino, non sarebbe un buon viatico per una riappacificazione sociale
in Italia

Ciceruacchio-Roma 29.03.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il momento è difficile ma non bisogna lasciarsi andare .....tenere duro !!!! Governo 5 stelle o niente ....AVANTI COSI !!!!

Marcello F., Cappelle sul Tavo (Pe ) Commentatore certificato 29.03.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE, CI HAI PORTATO (TU CON NOI, NOI CON TE) AD UN PASSO DAL TRENO DEL CAMBIAMENTO E DEL FUTURO. ED OGGI ABBIAMO PERSO QUEL TRENO CHE CHISSA' QUANDO RIPASSERA'.
HO VOTATO -E MI SONO VOTATO- 5 STELLE PER SPERARE IN UN INIZIO DI RIVOLUZIONE CULTURALE PACIFICA E DEMOCRATICA. E OGGI QUEL SOGNO SI E' INFRANTO A CAUSA DELLE POSIZIONI IDEOLOGICHE PURISTE DI CHI SI RITIENE DETENTORE DI VERITA' ASSOLUTE E NON PUò CONTAMINARSI A CERCARE ACCORDI PROGRAMMATICI CON LE FORZE POLITICHE AFFINI.
CHE PROFONDA DELUSIONE: NON MI E' MAI CAPITATO DI DOVER MOLLARE DOPO POCHE SETTIMANE UN PARTITO DI CUI MI ERO TANTO APPASSIONATO E CHE MI AVEVA FATTO SOGNARE.

Sergio C. Commentatore certificato 29.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo
Il tuo odio e la tua vendetta contro il PD sono compiute, tutto ciò perchè ti hanno mandato a cagare per la tua candidatura alle primarie del 2008, avevi un occasione e l'hai persa. Adesso cerca l'appoggio del tuo amico "nano", tanto lui paga bene.

luigino n., Offida Commentatore certificato 29.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA PASQUA

Eramo F., TORINO Commentatore certificato 29.03.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

I voti di M5S sono tanti ,vi abbiamo spaventati Web bini,e adesso pedalate ,pedalate e fateci sognare ,il cambiamento è possibile è già in atto ,però non date a Berlusconi la possibilità di ritornare, perchè sarete invasi da lucertole che mangiano solo grillini e affini.

giuseppe d., Monza Commentatore certificato 29.03.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

BASTA! NON SE NE PUO' PIU' DEL NANO E DI TUTTE QUELLE FACCE DEL PDL! MA LE AVETE VISTE? TUTTI EVASORI E RICCHI AVARI! MEDITATE GENTE GRILLINA! ALMENO LA SINISTRA NON SARà UNO STINCO DI SANTO MA DA SEMPRE HA LOTTATO PER I DIRITTI PER L'UGUAGLIANZA PER LE DONNE PER UNA SCUOLA PUBBLICA APERTA A TUTTI ECC! VE NE SIETE DIMENTICATI? LO SO CHE SIETE GIOVANI MA ANDATE ALMENO A RISPOLVERARE I LIBRI DI STORIA! EBBENE SE IL RISULTATO SARA' DI 5 Anni DI MALGOVERNO LA COLPA SARA' VOSTRA PER LA VOSTRA IRRESPONSABILITÀ' NON VERSO BERSANI MA VERSO IL PAESE INTERO! ORA BASTA E RIFLETTETE SE CI RIUSCITE!

luigino n., Offida Commentatore certificato 29.03.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e si oggi, stiamo scrivendo un nuovo capitolo della storia d'Italia, che segnerà il terzo millennio. Pensavano di rubarci la speranza, la dignità: ma noi con pazienza, sacrificio, fiducia e responsabilità abbiamo dato inizio a quella riscossa civile/legale che ci permetterà di lasciare a tutti, ma soprattutto ai giovani una nazione che li accompagni a testa alta nel loro cammino.

Paolo F., Solaro Commentatore certificato 29.03.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

grillo o si pazz o si tropp intelligente

antonio russo 29.03.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

tenete duro ragazzi ,solo cosi si arrivera all'obbiettivo ! mandarli via da li sti buffoni

gianni visca 29.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

e si dalle macerie che ci hanno lasciato in eredità 20 anni di politica/governo, dove il cittadino è stato considerato sempre meno cittadino e sempre più suddito e, lo stato è sempre venuto meno alla sua funzione: ora noi ci riprendiamo l'Italia per ricostruirla. Step by step.

Paolo F., Solaro Commentatore certificato 29.03.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

IL VALZER DEL CADREGHINO
Come va? State imparando anche voi a ballare il VALZER del CADREGHINO(...un due tre,un due tre(tutto a me,tutto a me,tutto a me...): "ullalla ullalla ullalalla',questo e' il valzer del cadreghino...),mentre noi ITALIANI!... qui ,continuiamo a nuotare nella merda ed a schizzarvi di "merda digitale"...Bella uscita da ingrati quella...e adesso dalla merda a Lao Tze'... si..., siete proprio bellissimi...
..."l'uomo reale consiste nell'interiorita' ed esclude l'esteriorita....perse la Verita' e la Virtu',misero innanzi i governi ed i governanti...Lao Tze'. ...

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 29.03.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

tra poco a casalegg e grill e portn o manicomio

antonio russo 29.03.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Ancora con i piagnistei? E voi che fate di concreto?
Quando lo dicevo ai miei amici grillini che sarebbe andata così, mi deridevano.
Oggi si nascondono quando mi vedono arrivare da lontano.......
E' pur sempre una soddisfazione, peccato per l'occasione persa...
Come dice Benillo???
Chapeau... a tutti, cittadini.....

mina g. Commentatore certificato 29.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anch'io come molti ho votato 5 stelle perche' si cambiassero le cose secondo etica e democrazia e pero' penso anche che sarebbe stato utile che andaste al governo con il pd per dare una risposta ai problemi del paese, se dovessimo riandare alle elezioni non credo proprio che vi rivoterò

claudio mangini 29.03.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....i primi cedimenti...salutari.Siamo individui.Non corriamo appresso al pupazzo di turno.Ce n'è stato già uno per vent'anni...ed un altro per altri venti.Bene che qualcuno inizi ad affrontare la stampa e la televisione.Il blog è simpatico, ma troppo semplice...scrivo anch'io!Abbiamo perso un'occasione d'oro per rendere il paese più sano,non si ripeterà più.La mia delusione è forte.Nessuno vi voterà più e i peggiori occuperanno le vostre ora sane poltrone.Si può cambiare idea..ma forse è troppo tardi.

ENZO GIUSEPPE MARIA SARLI, Potenza Commentatore certificato 29.03.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI QUI RINGRAZIARE IL M5S E CON ESSO GRILLO: AVETE RIPORTATO IL PDL E CON ESSO BERLUSCONI COME PRIMO PARTITO IN ITALIA (notizia di poche ore fa)! GRAZIE DEL RISULTATO. E GRAZIE ANCHE PER I PROSSIMI I ANNI PER LE NUOVE BARZELETTE CHE CI ATTENDERANNO.
CON AFFETTO.

luigino n., Offida Commentatore certificato 29.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto un pezzo della telefonata indiretta del guru. Bene coglioni del cazzo, continuatea cantarvela e suonarvela da soli..... LA RIOLUZIONE FRANCESE SENZA HIGLIOTTINA..... ma per piacere! A Grullo, lo sai che stai scofinando nel reato di attentato alla costituzione? Nel reato diincitazione a delinquere? Lo sai che ci stai sbattendo totalmente nella merda per il narcisismo tuo e del tuo compare Casaleggio? Potevamo, finalmente e a causa tua tutto va nel cesso!!!!! PORCO BASTARDOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

Silvana Mazzarello, ARQUATA SCRIVIA (AL) Commentatore certificato 29.03.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo venti anni?mmmmhhhh magari!

almo santarelli 29.03.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Prox turno: lega 0%,scelta civica 0%, Pd 35%,PDL 25%,M5S 40%

Benedetto Parodi 29.03.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio parte di quei milioni del PD che ti hanno dato il voto.
PECCATO, ora basta !!!! hai perso un'occasione e non ti daremo altre possibilità.
Ti abbiamo votato per un cambiamento e non l'hai voluto per la tua arroganza che non è inferiore a quella dei vecchi partiti.
Il " PAESE " va a rotoli, ma di questo forse ti interessa poco.
Ritorneremo a dare il voto a quei partiti nel cui interno vi è sicuramente maggior democrazia che nel M5S, il cui padrone comanda e i sudditi ubbidiscono in silenzio a rischio di espulsione qualora esprimano liberamente le loro idee.
Di simili comportamenti ne conosciamo la storia passata.
Capisco che certi commenti sul tuo Blog possano non piacerti, ma sono un libero pensatore non prezzolato.

Gianfranco D., Genova Commentatore certificato 29.03.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTTIMO, PD+PDL per i prossimi 5 anni!

E' proprio per questo che ho votato 5 stelle!

Bella strategia, sicuramente realizzeranno il programma 5 stelle.

Ma VAFF......

fabio i. Commentatore certificato 29.03.13 17:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Casaleggio candidato nel 2004 in una lista vicina a Forza Italia???
http://www.fanpage.it/casaleggio-e-i-6-voti-ottenuti-nel-2004-col-politico-di-forza-italia/

Graz N., Noci (BA) Commentatore certificato 29.03.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo... Tieni duro! Mandiamoli a casa.

Massimiliano Orusei 29.03.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato 5 stelle per cambiare il marcio che c'e' nella politica.
Bene!!! avevamo vinto e adesso che possiamo cambiare
non ci va bene nulla...non si cambia in una notte quello che e' stato fatto in 20 anni di politica
corrotta....cominciamo dal di dentro e a poco a poco
possiamo cambiare tutto..non vedete che abbiamo perso consenso con questo modo di NON dialogare.Se andiamo ad elezioni perdiamo a favore del NANO che si e' detto disponibile..bisogna capire il momento di crisi che viviamo..la gente vuole sicurezze non incertezze..Tanti auguri a questa Italia che affonda.-

antonio bordignon 29.03.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Come possiamo ancora scandalizzarci del "doppio" gioco dei Partiti? Questi sono il risultato del clientelismo, dell'ipocrisia e del "do ut des" (scambio di favori), evidente da tempo nel loro atteggiamento "sfuocato" e poco responsabile, che ha portato l'Italia in questa precaria situazione.
Con ciò, propongo ed invito Beppe Grillo e tutti quelli con linguaccio focoso, a "colorare" i toni ed il lessico. Dalle poche interviste "volanti" con i parlamentari del M5S, con piacere, ho udito donne e uomini, capaci di un linguaggio decoroso, gentile e deciso. Bene!
Ora andiamo nel concreto, per dare un nome ad un Presidente del Consiglio di ineccepibile (o il più possibile) valore morale, fuori da ogni schema politico-istituzionale, che abbia dei "sogni" da proporre e regalare a tutti noi!!!
Per fare un nome, fra i tanti: Carlo Petrini (non ha importanza che sia stato indicato anche da Sgarbi... abituiamoci a capire e non solamente a giudicare!). Proviamo a chiedere a uomini di cultura (quella "alta"), che non abbiano tessere (ovviamente!): Dario Fo, Roberto Benigni, Gianni Morandi, Renzo Arbore, Elena Sofia Ricci, Fabrizio Frizzi, Michele Placido, Lino Banfi, Eleonora Giorgi ... sapranno essere super-partes?
Infatti la responsabilità è quella di indicare persone incorruttibili e che abbiano la capacità di essere non di parte!
A presto.

Gaetano Di Domenico 29.03.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

sempre le stesse cose! concretezza - nomi- proposte...concretezza : tutto risolto affidategli l'incarico per il governo......come abbiamo fatto per tutti gli altri partiti con risultato?.....oppure la paura è più forte del coraggio!!!

franco a., roma Commentatore certificato 29.03.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Forse oggi c'è un'ultima occasione. Spero con tutto il cuore che il M5S abbandoni questo assurdo immobilismo e proponga a Napolitano un nome fuori da tutti i partiti, che possa fare un governo M5S/PD per cominciare a cambiare il paese. Se non dovesse funzionare basta staccare la spina ed andare a nuove elezioni. Altrimenti ci ritroveremo con un governo PD/PDL Letta a presidente della repubblica e noi che perdiamo l'occasione storica e i consensi che ci siamo conquistati.

Guido G., Milano Commentatore certificato 29.03.13 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

“Votare Cinque Stelle è stata una reazione igienica: come quando metti il disinfettante sulla ferita e vedi le bollicine apparire” Erri De Luca, scrittore.
Dopodichè lo rimetti nel cassetto dei medicinali x la prossima volta.

enzo maccarelli 29.03.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la fine dell'ATARI, colosso mondiale.

Come le nostre aziende e come i nostri partiti politici.

Fanno sempre le stesse cose.

Poi si lamentano.

http://www.youtube.com/watch?v=1UCwBt6ViXQ#t=32m04s

Alessandro L., Firenze Commentatore certificato 29.03.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia aveva l'occasione per far fuori Silvio Berlicconi e i suoi pecoroni e tu Grillo l'hai nuovamente rimesso in campo, ed ora imsondaggi lo ridanno di nuovo in testa comprerå il 51% degli italiani e in Italia governerá la mafia...grazie Grillo Amico dei MAFIOSI.....

Nicola ., Torino Commentatore certificato 29.03.13 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il DE PROFUNDIS DEL M5S E' INIZIATO. QUESTO E' FACILENTE PREVEDIBILE COME LO ERA CHE AVREBBE VINTO LE ELEZIONI E BERSANI LE AVREBBE PERSE.
MA OGNI MOVIMENTO O PARTITO, PER RESTARE SULLA SCENA E CAMBIARE LO STATO DELLE COSE DEVE TRASFORMARSI DA MOVIMENTO DI OPINIONE E PROTESTA IN MOVIMENTO DI GOVERNO, SOPRATTUTTO SE HA I NUMERI E LA FORZA PER FARLO. TIRANDOSI INDIETRO, ADDUCENDO A PRINCIPI E REGOLE FINE A SE STESSE, SI CREANO I PRESUPPOSTI INEVITABILI DI UNA DISGREGAZIONE E FRAMMENTAZIONE E QUINDI IL NIENTE POLITICO. NON NE RESTERA' TRACCIA IN QUANTO I PARTITI, NON ANCORA MORTI E BEN RADICATI NEL TESSUTO SOCIALE DEL PAESE E IN TUTTE LE CLASSI SOCIALI RECUPERERANNO TERRENO E TRASFORMANDOSI ANCORA UNA VOLTA, COSI' C0ME ERA SUCCESSO DOPO MANI PULITE, RITORNERANNO AL POTERE DELLA CASTA.
RESTERA' PER IL M5S UN GRANDE RAMMARICO: DI POTER CAMBIARE MOLTO E IN BREVISSIMO TEMPO E NON AVER COLTO L'OCCASIONE DI CAMBIARE L'ITALIA E/O COMUNQUE DI FAR INIZIARE IL CAMBIAMENTO.
E NON SI TRATTA COME DICE BERSANI, CHE CONTINUA AD AVERE VISIONI, DI SETE DI POTERE DI GRILLO MA PIU' SEMPLICEMENTE DI UN ERRORE POLITICO MA STAVOLTA IMPLOSIVO, IN QUANTO IL M5S IMPLODERA' AUTODISTRUGGENDOSI PER LE SUE STESSE CONTRADDIZIONE E INCAPACITA' DI REALIZZARE LA RIVOLUZIONE DEMOCRATICA E CIVILE ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DEI CITTADINI ALLE SCELTE DEL PAESE.
ANCORA UNA VOLTA PER LA MEGLIO PARTE DI QUESTO PAESE CHE VEDRA' I GIOVANI ANCORA UNA VOLTA SENZA SPERANZA DI FUTURO.
NON E' UNA VISIONE APOCALITTICA MA FACILMENTE PREVEDIBILE.
BUONA NOTTE E BUONA FORTUNA

giuseppe f., roma Commentatore certificato 29.03.13 15:34| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUI SEMBRA CHE OGNI TENTATIVO DI FAR CAPIRE COME STANNO LE COSE E' SUPERFLUO.
PERCIO' QUESTO E' L'ULTIMO COMMENTO CHE FACCIO. DOPO CHIUDO IL PC, CHI VORRA' CAPIRE CAPIRA'.
QUI E' OVVIO CHE GLI AVVERSARI SONO MOLTO DIVERSI IN IDEE STILI E MODI DI AGIRE.
DA UNA PARTE C'E' CHI STA TENTANDO DI FARE UN CAMBIAMENTO CHE RIMARRA SCRITTO NEI SECOLI PUNTANDO SU VALORI COME LA VERITA', L'ONESTA', LIBERTA' PRESERVANDO I DIRITTI DI TUTTI.
DALL'ALTRA C'E' CHI INVECE TENTA DI MANTENERE IL POTERE, RUBARE AI POVERI E ONESTI PRESERVANDO LE CASTE, GIUSTIFICANDO L'OPERATO A FAVORE DELL'ECONOMIA.
ORA, VISTO CHE TUTTo IL MONDO E' UN EQUILIBRIO DA MANTENERE, X ESEMPIO A CHI TOGLIERA' SARA' TOLTO E A CHI SARA' NEGATO SARA' DATO( E' UNA PURA LEGGE DI VITA PER FORTUNA), VOGLIO FARVI 2 DOMANDE:
A CHI ATTRIBUITE QUESTE 2 DIVERSE IDEE?
CHI VUOLE TENTARE DI MANTENERE L'EQUILIBRIO, VISTO CHE TUTTO IL MONDO E' UN EQUILIBRIO.
E CON QUESTO HO FINITO. BUONA PASQUA A TUTTI

Raffaele Capuano 29.03.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe sei tutti noi W m5s!!!

Edoardo Nervi 29.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Cari VOLTAGABBANA, scrivo a voi che ieri avete votato M5S e oggi ci sputate sopra perchè vi è tornato il >.

Prima eravate d'accordo con Grillo per il > e oggi vi rigirate la frittata facendo delle belle strisciate sulle mutandine.

Ma che persone siete?? Grillo ha mantenuto la stessa linea del principio, col M5S non ha avuto la possibilità di prendere le redini in mano e perciò lo stallo è inevitabile. Quando si tornerà alle elezioni, cambiata la legge elettorale, allora si potrà discutere di cose serie e cosa fare per questo paese(voltafaccia).
Allora decidetevi e abbiate un minimo di palle(se le avete) e una bella mano sulla coscenza(se l'avete). Hai votato per il M5S perchè credevi in un cambiamento vero, e ci credi ancora, o sei un Pd-l-lino pentito?
Se vi siete pentiti allora gente così fuori dalle palle!
Qui solo gente che vuole cambiare sta cazzo d'Italia!

Andy Trivellas Commentatore certificato 29.03.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come era facilmente prevedibile il nano sta tornando

http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20130329_121130.shtml

siamo proprio sicuri di voler andare a rivotare ?

Giacomo B., Milano Commentatore certificato 29.03.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, continua così!
Se sarai fortunato riuscirai a: o salvare Berlusconi mandandolo di nuovo al governo, oppure mandando noi a nuove elezioni inutili e costose, come nella Prima Repubblica!
Alla faccia del cambiamento e dell'Italia!!!

Franco Bertocci 29.03.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Propongo un bel dibattito faccia a faccia su questo argomento tra: Boccia vs/ De Girolamo. Almeno ci divertiamo!!!

gilberto pazzi, genova Commentatore certificato 29.03.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

io dei padri ne ho.... si chiamano togliatti, berlinguer (enrico), lama, iotti, di vittorio, eco, grandi (roberto) bobbio.... tutta gente che beppe grillo lo prenderebbe solo per lucidare l' argenteria (di terza scelta) o per intrattenere gli osptiti non graditi...

jack bauer Commentatore certificato 29.03.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi - nel bene e nel male - ha portato avanti sue idee (giuste o sbagliate, si è contronato di schiavi, è stato candidato alle elezioni e CI HA MESSO PERSONALMENTE LA FACCIA (più o meno presentabile).
Bersani - nel bene e nel male - ha portato avanti sue idee (giuste o sbagliate, si è contronato di schiavi, è stato candidato alle elezioni e CI HA MESSO PERSONALMENTE LA FACCIA (più o meno presentabile).
Monti - nel bene e nel male - ha portato avanti sue idee (giuste o sbagliate, si è contronato di schiavi, è stato candidato alle elezioni e CI HA MESSO PERSONALMENTE LA FACCIA (più o meno presentabile).
Vendola - nel bene e nel male - ha portato avanti sue idee (giuste o sbagliate, si è contronato di schiavi, è stato candidato alle elezioni e CI HA MESSO PERSONALMENTE LA FACCIA (più o meno presentabile).
Fini - nel bene e nel male - ha portato avanti sue idee (giuste o sbagliate, si è contronato di schiavi, è stato candidato alle elezioni e CI HA MESSO PERSONALMENTE LA FACCIA (più o meno presentabile).
Ma perchè, GRILLO, continui a blaterare, a turpiloquiare, a sentenziare, a sputare addosso al resto del mondo MA ... non hai rischiato personalmente candidandoti!?
E specialmete, VOI parlamentari del M5S, come vi sentite nel ruolo di meri BURATTINI?

Giuseppe R. Commentatore certificato 29.03.13 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E bravo Beppe, alla fine ci sei riuscito, ora siamo inesorabilmente in calo di consensi e lo psiconano è ancora primo!!!

Dagli il tempo di somatizzare che se si vota loro vincono e poi col c.... che si farà mai un qualsiasi governo !!!

Carpe diem e invece puttanieri a puttane insieme a giovani e disoccupati però mica da soli, tanto loro sono grassi quelli senza speranza siamo noi ma tanto a te che te ne fotte, miliardario eri e miliardario resti !

Evviva !!! Abbiamo vinto loro !!!!

Se strategicamente Bersani è il più cogl.... presente sulla scena politica finalmente ha trovato un avversario degno, tu sei più bravo di lui.

Grazie per averci ridato Berlusconi !!!

Ora il posto di utile idiota è occupato !!

roberto 29.03.13 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

AL NUOVO SINDACO DI ROMA (SPERO TANTO SIA MARCELLO DE VITO).
Al centro di Roma in via Tor di Nona di fronte a San Pietro, a due passi da Castel Sant'Angelo, Piazza Navona, Ara Pacis per capirci c'è un grande palazzo fatiscente appartenente al Comune (ogni tanto viene accennato in televisione quando si parla di edifici abbandonati nelle città).
Forse aspettano che ne crolli una parte così viene ceduto a quattro soldi al politico di turno come è successo con L'ALITALIA.
Il Comune, invece, potrebbe ristrutturarlo e creare un Ostello, darebbe così lavoro a muratori,manovali, elettricisti, falegnami, piastrellisti e personale vario per lavorare nell'Ostello.
Si potrebbe anche realizzare un bar all'interno per le colazioni dei turisti, considerando che si trova in un posto strategico; senza esagerazione ci saranno almeno un centinaio di stanze.
Pensa che al centro di Madrid ci sono Ostelli dove si paga 10,00 euro a notte e noi cosa aspettiamo siamo nella città più ricca di storia del mondo, abbiamo un museo all'aperto i giovani verrebbero a milioni da tutto il mondo.
Anche in Via Emanuele Filiberto c'è una palazzina di tre piani mezza demolita con su scritto Roma Capitale, per due anni c'è stata un'impalcatura che mi ha fatto pensare "meno male si son decisi" e invece tolta l'impalcatura è uguale a prima, ma che stanno facendo a questa città e non mi venissero a dire che non ci sono soldi che hanno costruito dappertutto palazzi con vetri azzurri MINISTERO DELLA SANITA'ALL'EUR, sulla Roma Fiuimicino e via dicendo....
Ci vuole Cervello che funzioni, spero nel nuovo Sindaco, il M5S è una garanzia perchè siamo noi.

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 29.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

facciamo un governo con un candidato scelto da noi, programma innovativo e vedrete se il pd meno L si assume la responsabilità......

massimiliano1000 serra, cagliari Commentatore certificato 29.03.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il post più criticato degli ultimi giorni ma è sicuramente quello che mi è piaciuto di più.
Il Q.I. del giornalista medio italiano è talmente basso da far invidia al Trota, di tutto un post con un significato profondo sono capaci solo di prendere la parola "puttaniere" e farci sopra dei romanzi per moralizzare gli italiani incapaci di farsi un'idea per conto loro.
Che bella speranza il MoVimento.

Davide Corea, Nole Commentatore certificato 29.03.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse e' il caso di mettersi una mano sulla coscienza. Grillo, tu non avrai mai problemi a trovar lavoro per i tuoi figli o per pagare le bollette, o la rata del mutuo. Hai dato la scossa a questo gerontocomio italico, ora devi fare delle proposte. Non basta dire: affidateci l'incarico per il governo. Il Movimento deve proporre nomi, avere una strategia, e fare presto. Auguri

Carlo di Renzo di Renzo, Roma Commentatore certificato 29.03.13 13:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Bene, come era ampiamente prevedibile l’insipienza e le divisioni della sinistra e l’immobilismo ottuso del M5S stanno ridando fiato al PDL e stiamo gettando al vento un’occasione storica, forse unica e irripetibile (legge elettorale, conflitto di interessi, incandidabilità, anticorruzione e chi più ne ha più ne metta): alla faccia del programma politico trentennale!
Duri e puri e con Berluska for President. Grazie ne sentivamo il bisogno, ma forse oggi c’è ancora un’occasione, mi raccomando, vediamo di perdere anche questa.

Attilio D'Angelo 29.03.13 13:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crocetta : Grasso presidente e Cancellieri premier ahahahahahah oddio e questo sarebbe il nuovo che avanza , complimenti bei soci che avete...

Simon 29.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

udite udite! ...“E' umana anche lei”; “Tutti sbagliano”; “Nessuna frizione”. I 5 Stelle smorzano i toni dopo le polemiche su ruolo della capogruppo e collegialità delle decisioni...un falso contato nel microchip stiamo lavorando per risolvere il problema....

sergio r., cagliari Commentatore certificato 29.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani: gli 8 punti per non cambiare nulla (responsabilmente)

Colgo da diversi commenti posizioni in dissenso alla linea tenuta dai rappresentanti alle consultazioni che avrebbero ritenuto opportuna una apertura al segretario del PD ed in merito a tale punto vorrei puntualizzare che gli otto punti del programma di Bersani non risultano, a mio parere, per nulla congrui e pertinenti con i punti ritenuti dal Movimento qualificanti per garantire un reale cambiamento di sistema. Mi riferisco in particolare al rifiuto di accogliere come prioritari provvedimenti quale l'immediata abolizione dei rimborsi elettorali (leggasi finanziamento pubblico ai partiti) o del finanziamento pubblico alla stampa (leggasi mantenere in vita giornali di semplice propaganda partitica che operano prescindendo da un qualsiasi libero mercato dell'informazione) o del limite per ogni parlamentare di soltanto due legislature (leggasi mantenere a vita con una sorta di “accanimento terapeutico politico” i responsabili del nostro dissesto sociale ed etico).
L'operazione del segretario Bersani a riguardo è furba e scellerata insieme ovvero glissare sulla valutazione di merito che deriverebbe dal recepimento dei succitati “punti qualificanti, riproporre l'insipienza dei propri 8 punti per la conservazione del sistema attuale e gridare all'irresponsabilità del Movimento 5 Stelle che si ostina a teorizzare lo sfascio.
L'equazione di Bersani è stupefacente ovvero "se non siete a favore del mio programma siete contro il paese e responsabili della immane tragedia annunciata".
Dissento in toto da tale proposizione.
Lo sfascio del sistema è quello che vorrebbero i partiti che si consociano e compattano contro il nemico comune ovvero il cambiamento strutturale dell'attuale sistema alias Beppe Grillo ed il Movimento 5 Stelle
Vincenzo Cordovana

Vincenzo Cordovana, Ficarazzi Commentatore certificato 29.03.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

....se voi tutti siete figli di NN . vuol dire che le vostre madri sono delle tr°°E..vedi cosa vuol dire offendre! c'è sempre la proprita' transitiva.... o grillo è unto dal signore?....

sergio r., cagliari Commentatore certificato 29.03.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.beppegrillo.it/2005/09/io_voglio_esser/index.html

sergio r., cagliari Commentatore certificato 29.03.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2004, Beppe, dopo aver utilizzato per due volte il condono, lo pose sullo stesso piano di una tangente e in una lettera a Repubblica si rivolse provocatoriamente ai parlamentari della Casa delle Libertà: «Mettiamo, per ipotesi, che costoro non abbiano mai rubato, evaso le tasse, corrotto un finanziere o un giudice, maneggiato fondi neri, società offshore, P2, tangenti e condoni…».

sergio r., cagliari Commentatore certificato 29.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Non è finita qui: il 20 Dicembre 2011, Grillo si scaglia contro i controlli del Fisco “che violano la privacy”. C’è da chiedersi, allora, perché per le intercettazioni affermò il contrario (“Io voglio essere intercettato!”).

sergio r., cagliari Commentatore certificato 29.03.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il Presidente riprenderà le consultazioni. Forse per riascoltare quanto in precedenza già sentito. L'impasse si protrae. Il PD si é dimostrato incapace di convincere chi in verità non voleva essere convinto e non si é piegato al Dictat dei Berluscones, pronti alla collaborazione. Ha rigettato la proposta ricevuta di condividere la scelta del futuro Presidente. Non ha accettato che il candidato fosse lo stesso Berlusconi o, in alternativa, chi garantisse la grazia allo stesso nel caso di condanna. Onore al merito a Bersani. Ha dimostrato di avere onestà intellettuale e di non volere governare a tutti i costi, rigettando le imposizioni e il baratto. Non sarà il più simpatico che ci sia ma si é manifestato com'é: una persona per bene. Non é poco. La possibilità che si formi un Governo oggi appare lontana. Ed intanto, il martellamento delle televisioni del Boss convincono parte dei votanti a tornare a votare PdL. Le rilevazioni oggi (si dice) già lo pongono al primo posto. In caso di elezioni anticipate siamo già tutti avvisati.
Invece, la data per l'elezione del nuovo Presidente é vicina. Chiedo al Movimento di essere concreto. Collabori a scegliere una persona il più possibile lontana dai Desiderata di Berlusconi. Lui non ha il diritto di scegliersi il soggetto che poi dovrà, eventualmente, concedergli la grazia. Se é innocente ha modo e mezzi per dimostrarlo in Tribunale. Smettendo di scappare o inventare sotterfugi giuridici, cui in verità la Corte non si impegna molto a trovare la giusta contraria, fatti salvi alcuni interventi di facciata (visite fiscali) largamente evidenziati dalle TV del Cavaliere, che le ha definite "persecutorie". Se era un povero cittadino sarebbe stato condotto davanti alla Corte dai Carabinieri. Speriamo che il Tribunale presto ci possa far conoscere il verdetto finale, innocente o colpevole, e non si arrivi ancora una volta all'assoluzione per prescrizione.

Lawrence Goodman, roma Commentatore certificato 29.03.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......ma non avevate il web che garantiva la democrazia?..ops ! quella liquida sta evaporando?..chissa in tutto questo chi ci guadagna......gestimar?

sergio r., cagliari Commentatore certificato 29.03.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

A me questa canzone ricorda due Pifferai Magici di questi giorni: il coso di Arcore e Beppe Grillo. Spero di sbagliarmi, ma ... basta aspettare ancora un po'!


http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=irMwCWn76uk


http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=vumIbmxCTcI

Mi dispiace prenderne atto, ma sta realmente succedendo e non so fino a che punto sia casuale o voluto ...

Gianni Ronconi 29.03.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Vogliamo un governo a 5*. Allora perché la delegazione M5S oggi da Napolitano non fa il nome di incaricato? Un personaggio di grande spessore? Se non usciamo dal vago e ci limitiamo a dire solo NO! Non andremo molto lontano ed il detto Uno vale uno si sta trasformano in: Uno vale uno, tutti gli altri son nessuno.

Guido G., Milano Commentatore certificato 29.03.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno ricevuto da voi solo promesse e sberleffi, non hanno nulla da perdere, non hanno un lavoro, né una casa, non avranno mai una pensione e non possono neppure immaginare di farsi una famiglia. Vi restituiranno tutto con gli interessi.
ED E' PER QUESTO CHE TI HANNO E ABBIAMO VOTATO IL MOVIMENTO. E ORA ASPETTIAMO ANCORA, RESTIAMO ANCORA FUORI LE MURA? ABBIAMO UN ESERCITO E RESTIAMO ANCORA FUORI? VOGLIAMO FARE LA FINE DEI GRECI CHE COMBATTERONO PER 10 ANNI CONTRO TROIA? IL CAVALLO E' PRONTO L'ESERCITO E' MOTIVATO IL POPOLO E' CON TE DAI L'ORDINE DI ENTRARE NELLA CITTA SPAZZIAMOLI VIA E RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO FUTURO.COLPIAMOLI NELLA NOTTE DI SORPRESA. RESTARE FUORI A COMBATTERE CI PORTERA ALLA ROVINA NON SPRECHIAMO QUESTA OCCASIONE. SE ASPETTIAMO ANCORA RIMARANNO SOLO CADAVERI CHE HANNO ASPETTATO TROPPO E SONO MORTI DI STENTI.
BEBBE DAI L'ORDINE FAI MUOVERE QUESTO BENEDETTO CAVALLO NON FARLO MORIRE INSIEME ALLE NOSTRE SPERANZE.
GABRIELE

gabriele r., napoli Commentatore certificato 29.03.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

24 pagine di commenti moltiplicato 250 fa 6000.
Dove sono finiti gli oltre 4000 (diconsi quattromila) che sono stati rimossi ???

Giacomo B. Commentatore certificato 29.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe io abito a Genova e da quando e mancato mio padre stiamo vivendo una situazione terribile con una madre che per motivi burocratici ogni mese si vede trattenuta la pensione che a malapena basta per mangiare noi non vogliamo elemosina ma se una donna di quasi ottanta anni invalida al 100% non ha diritto a niente ne accompagnamento ne sostegni e gli viene negata la sua pensione osa deve fare? Io sono padre di due figli con una moglie invalida e la mia unica speranza e soddisfazione e che quei politici ladri che tu menzioni e che sono responsabili di questa situazione possano soffrire le stesse pene che noi soffriamo. Ma posso assicurarti che un padre che non sa più cosa dare da mangiare ai propri figli diventa pericoloso io non ho più paura di niente. Caro Beppe fammi sapere come essere di aiuto al movimento

Giovanni Vinci 29.03.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene si dai rumors, ed al paese mio si dice quando tuona da qualche parte piove, il movimento si sta spaccando. Putroppo l'idea corrente e personale, il richiamo all'appartenenza di idee di sinistra e forte, ne grillo e casaleggio riescono più a tenere uniti in quanato ci sono delle lotte interne.Sicuramente ci saranno senatori che passerano al gruppo misto e cosi è finito il movimento già prima di incominciare. Purtroppo la politica e la cosa più zozza e meschina che cè al mondo, specialmente in italia. l'Antica roma docet.

pippo p. Commentatore certificato 29.03.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio esporre qualche mia considerazione: fare una rivoluzione (quando la situazione generale di un Paese è simile alla nostra attuale, almeno a livello economico e politico) va bene anzi è auspicabile, ma c'è modo e modo per farla. Ora siamo nel centro del potere, prendiamo in considerazione la possibilità di iniziare a smuovere le acque in attesa che di scatenare la necessaria e successiva burrasca: consentiamo che finiscano le chiacchiere e si cominci a prendere qualche decisione (legge elettorale, conflitto d’interesse, finanziamento pubblico ai partiti, ridimensionamento della spesa pubblica, rilancio dell’economia, etc etc). I cittadini italiani poi, sull’onda di questi risultati, saranno il “volano” che scatenerà la susseguente “rivoluzione culturale e politica” necessaria per il “vero cambiamento”. Poi nessuno potrà più fermare la “rivoluzione” del M5S!!!
Impariamo dalla natura che ha milioni di anni di “esperienza”: anche la più grande tempesta o burrasca iniziano con un po’ di vento o di mare agitato….. poi il resto viene ed è inarrestabile….
Impariamo dalla storia: quante città sono state assediate per anni per essere conquistate e questo ha comportato perdite enormi sia per gli assediati che per gli assedianti, mentre quando qualcuno ha pensato di usare un “cavallo” a Troia per combattere “dall’interno” tutto è stato più semplice e veloce….
Scusatemi per gli esempi forse un po’ banali ma esprimono il mio concetto di fondo che è di prestare molta attenzione agli “estremismi” che alla lunga fanno ottenere dei risultati contrari ai propri desideri ed alle proprie aspettative. La politica dei “piccoli passi” non mi sembra così da scartare a priori, valutiamola.
Noi tutti figli di NN dobbiamo "COMINCIARE" a combattere i figli di .....

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 29.03.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno e buona Pasqua a tutti/e ! Condivido assolutamente il messaggio di questo articolo: "l'inesperienza" dei nuovi parlamentari del Mov5stelle è spesso sbandierata dai Fazio e dalle Gruber di turno come se fosse un impedimento che potrebbe portare a disastri...sì infatti è noto quanto sono stati bravi gli "esperti. Ieri ho sentito dire al TG (non importa quale, sono tutti uguali) che lo Spread è in forte aumento a causa dello stallo che il Mov5stelle oppone alla formazione del governo! Non credo che esista, nel nostro codice penale, una pena sufficiente per questi oligarchi criminali che ci hanno ridotto così. Devono essere assolutamente arrestati e messi in condizione di non nuocere, a cominciare da Monti e soprattutto da Giuliano Amato, prima di ritrovarcelo di nuovo fra i piedi come presidente della repubblica o, molto peggio, come presidente del consiglio! Volevo quindi chiedere particolari sulle possibilità legali di un arresto ,se in rete c'è qualcuno disposto a occuparsene seriamente perchè ritengo sia una misura di emergenza e da attuare al più presto. Una vera e propria "operazione Valkiria" del XXI secolo, assolutamente urgente! Previa la restituzione degli emolumenti percepiti e la confisca delle proprietà sottoforma di cauzione in attesa di quantificare i danni che hanno inflitto al Paese: qui ovviamente non sto parlando SOLTANTO degli oligarchi Monti e Amato... Grazie.

alessandromag 29.03.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO POTREBBE SPIEGARMI PERCHE'IL M5S FA'CONSULTAZIONI ANCHE SUL COLORE DI SCARPE PREFERITO DAI MILLEPIEDI E POI BOICOTTA UNA CONSULTAZIONE CON UNA SEMPLICE DOMANI:AMICI,VOLETE UNA COLLABORAZIONE(ANCHE A SCADENZA!)CON IL PD X FARE ALCUNE RIFORME URGENTI?LA VERITA'è CHE NON SIETE PREPARATI,LO DIMOSTRA IL FATTO CHE NON SIETE STATI NEANCHE CAPACIFINO AD ORA,DI SCRIVERE UNA PROPOSTA DI LEGGE CHE è UNA...PARLATE DI ECOLOGIA,DI PANNELLI SOLARi,LANCIANDO ANATEMI ATTRAVERSO UN'CAPO'CHE SCRIVE DA UNA VILLA DI BIBIONA,PALESEMENTE ABUSIVA(magari risanata da qualche condono della banda bassotti..berlusconi,brunetta' e co.!)A 50m DAL MARE,IN MEZZO ALLA FANTASTICA MACCHIA MEDITERRANEA'INCREDIBILE..!VOLETE LA DIRETTA STREAMING ANCHE AL CESSO,POI LE RIUNIONI DEI PARLAMENTARI NON LE FATE VEDERE,PERCHè?AVETE PAURA DI MOSTRARE IL DISSENSO?LA TRASPARENZA VALE X TUTTO,NON QUANDO CONVIENE!AVETE CRITICATO IL PD E SEL X LE PRIMARIE,AVETE INSULTATO 3MILIONI3 DI CITTADINI CHE COMUNQUE MERITANO RISPETTO,MENTRE IL M5S HA PORTATO GENTE SCONOSCIUTA IN PARLAMENTO CON 100VOTI100..!UN'ULTIMA COSA,STATE STRUMENTALIZZANDO LA FIGURA DEL PRESIDENTE PERTINI,CHE VORREI RICORDARVI CHE ERA UN COMPAGNO,UN RIVOLUZIONARIO CHE NON AVREBBE ESITATO A DARE UN CALCIO NEL CULO A CHI PARLA DI 'FASCISMO BUONO'O A CHI STRIZZA L'OCCHIO A CASAPOUND!!!MA LUI,DALL'ALTO DELLA SUA FIGURA,NONOSTANTE INTERLOCUTORI DI IDEOLOGIE DIVERSE DALLA SUA ,SI è SEDUTO A DISCUTERE E TIRARE FUORI QUELLA CHE TROPPO SPESSO(ANCHE DA VOI!)è STATA CALPESTATA..LA 'COSTITUZIONE ITALIANA'!NON SONO UN TROLLCOME LI CHIAMATE VOI,SONO UN DISOCCUPATO DI 47ANNI E NON PRENDO SOLDI DA NESSUNO,A DIFFERENZA DI MOLTI CHE SCRIVONO QUI,MAGARI DA UN UFFICIO DELLA P.A.,PAGATO PER CHATTARE!!!rinoperaino@yahoo.it

gennaro peraino, roma Commentatore certificato 29.03.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNA AGLI UOMINI SENZA ONORE
Stamani ospite di Agorà assieme a Fassino, Gasparri ed altri il Responsabile del Confartigianato trevigiano all'atto di prendere la parola ha chiesto alzandosi in piedi un minuto di silenzio per questa notizia
"TREVISO - Si è tolto la vita nel magazzino della sua azienda Fortunato Rubli, imprenditore originario di Motta di Livenza e residente a Treviso. A trovare il corpo il fratello, contitolare della Elettro Forma di Fiume Veneto. La tragica scoperta, all'alba di ieri, giovedì"

Ebbene nessuno si è alzato ergo SE NE FOTTONO di quello che sta accadendo al popolo.Fassino e Gasparri debbono capire che loro un governo non possono farlo, la gente à stanca: Napolitano deve affidare al M5S la costituzione del governo e loro, al posto di fare Harakiri per come hanno fatto sprofondare l'Italia nella cacca dovrebbero collaborare e stare zitti Ma loro non sono uomini d'onore(samurai)soono solo quaraquà . Che stiano attenti perchè anche l'italia potrebbe avere come la Francia il suo 1789 e poi sarebbero ..... GRILLO TIENI DURO la possibilità di uscire da questa embasse la conoscono e la conosciamo tutti debbono sottomettersi alla volontà del popolo e se non ci credono la prossima tornata elettorale glielo farà capire. FATEVI RISPETTARE senza trascendere e fare così il loro gioco.

gaetano v., Vittoria Commentatore certificato 29.03.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione: CONCIMATORI A LAVORO!!

(Sottotitolo: "Scusate il disagio, ma stiamo lavorando per...il PD")

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 29.03.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI /COSA VI ASPETTATE DAL VECCHIO GOVERNO?MI RIFERISCO A QUELLA PARTE CHE L'A' VOTATO? A' FATTO FALLIRE IL PAESE E POI VENDUTO CON TUTTI NOI DENTRO ALLE BANCHE ESTERE X PAGARE I DEBITI CHE LORO ANNO FATTO/A' VENDUTO I 2 MARO' ALL'INDIA/A BOLOGNA IN UNA MANIFESTAZIONE PACIFICA LA POLIZIA A MARSAGRATO DONNE VECCHI E GIOVANI CHE URLAVANO MA LORO CONTINUAVA A DARE PUGNI E CALCI /ANNO MANDATO LE GRANDI INDUSTRIE ALL'ESTERO FACENDOCI MORIRE DI FAME E AUMENTANTO SEMPRE + LE TASSE/ADESSO VUOLE SALVASRE IL PAESE E' RIMASTO DA VENDERE LA NOSTRA PELLE /RICEVO CENTINAIA DI COMMENTI AL GIORNO E PARLO CON MOLTI /L'ITALIANI E' UN POPOLO INDECISO /VOTA UN PARTITO POI LE DICE MALE /SONO COMPRATI DAI VECCHI PARTITI X FARE COMMENTI CONTRO GRILLO CAPISCO CHE IN TEMPO DI CRISI X FAME UNO VENDE ANCHE IL CULETTO MA DATEVI UNA REGOLATA PUO' FARVI MALE/AMMIRO LA GRANDE PARTE E IO COMPRESO CHE ABBIAMO VOTATO E SOSTENUTO DA 20 ANNI A GRILLO NON CI A' MAI MENTITO A DETTO SEMPRE LE STESSE COSE E LE ANNO MANTENUTE/CI A' REGALATO UNA PARTE DEL SUO TEMPO DEI SUOI SOLDI DELLA SUA VITA SENZA CHIEDERE NIENTE IN CAMBIO/A FORMATO UN MOVIMENTO ADESSO UN PARTITO SENZA FINANZIAMENTI /CI STA' RIDANDO LA NOSTRA DIGNITA' E SPERANZA X I NOSTRI FIGLI /COME POTETE APPOGGIARE I VECCHI CHE NON VOGLIONO TOGLIERE NIENTE AI LORO STIPENDI E AI FINANZIAMENTI E TANTE ALTRE /COSA PORTATE DENTRO A QUESSA TESTA VUOTA /HO' SENTITO MOLTE INTERVISTE TANTI IGNORANTI DICONO CHE A VOTATO PERCHE' ERA SIMPATICA LA PERSONA NO X IL PARTITO/SICURAMENTE NON ANNO VOTATO A GRILLO PERCHE' PORTA LA BARBA/AVUTO RAGIONE BERLUSCONI QUANTO A DETTO SIETE IGNORANTI E STUBITI//SIETE VERAMENTE IGNORANTI /ABBIAMO 9.000.000/DI STRANIERI SICURAMENTE LA BOLDRINI PORTERA' TUTTA L'AFRICA / E NOI ADREMMO IN AFRICA /CITTADINI SVEGLIATE DAL COMA RIFLETTETE SE NON CAMBIAMO POLITICA /CI MANGIA MORTI/ SIAMO GIA'IN COMA APRITE GLI OCCHI / VIVA IL M.5.S./ SEMPRE + FORTI E VINCEREMO /

marc.giov. rossi, rimini Commentatore certificato 29.03.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA BASTA STATE ESAGERANDO. LO VOLETE CAPIRE CHE LA VERITA' E' UNA SOLA ED IL M5S SI STA DIBATTENDO PER QUESTA. ORMAI E' INUTILE LASCIATE PERDERE FATE SOLO BRUTTE FIGURE. W LA VERITA', LA GIUSTIZIA, LA LIBERTA'. NON ESISTONO VALORI PIU' GRANDI DI QUESTI. SEPPURE L'ITALIA DOVESSE FALLIRE PERO' SULLA BASE DI QUESTI VALORI GIOITE, PERCHE' DA NAZIONE PIU' POVERA POTREBBE DIVENTARE TRA LE PIU' RICCHE DEL MONDO

Raffaele Capuano 29.03.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di padri divoratori...
Mi potete, per favore, argomentare delle risposte a queste 10 critiche al Movimento nel link che segue?
Grazie
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=banzai&ch=32&rf=http%3A//www.giornalettismo.com/archives/847253/movimento-5-stelle-le-dieci-gaffe-del-dopo-voto/%3Ffb_action_ids%3D4669179613601%26fb_action_types%3Dog.recommends%26fb_source%3Dother_multiline%26action_object_map%3D%257B%25224669179613601%2522%253A373958192719348%257D%26action_type_map%3D%257B%25224669179613601%2522%253A%2522og.recommends%2522%257D%26action_ref_map%3D%255B%255D

Luigia Modotti (luigia modotti) Commentatore certificato 29.03.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO A TUTTI L'ITALIANI//parliamo di polita e di tutti i partiti implicati/vedento e ascoltando le trasmissioni in tv / e leggento molti giornali al riguardo/sembra di stare in una giungla immezzo ai selvaggi/dimostra una ignoranza cafoneria analfabeti e stubiti/mai vista in altri paesi /quanto berlusconi davanti al palazzo del parlamento a' detto siete ignoranti e stubiti si riferiva a quei cittadini che erano li ad aspettarlo ,e' giusto quello che a' detto perche' quelle persone sicuramente non lo aveva votato / percio' si doveva riferire hai vecchi politici di tutti i partiti in primo posto il suo /tenendo anche conto che meta' dei tribunali italiani sono impegnati sempre con i processi che riguardano hai partiti /vecchi tutti i partiti/ poi viene in tv a dire che serve un governo x salvare il paese e dare lavoro/quessi sono criminali e ignoranti chi li anno votati /quanto sono stati loro che in 20 anno /sono entrati in euro ,anno rubato tutto quello che a potuto tutti d'accordo/anno mandato tutte le grandi industrie all'estero ,a fatto crescere la disoccupazione a far morire di fame pensionari giovani piccole e medie industrie tutte fallite a fatto un macello e continua a farlo/in compenso a fatto venire 9.000.000 di extracomunitari dandogli tutti i diritti/ cacciati italiani dalle loro case e date ai vagabondi /sta' facendo la strage di tutto e viene protetti /sono entrate fabriche cinese che anno falsificato tutte le migliori firme italiane non pagano ne tasse ne altro, tutto e' bene ,importiamo alimenti tutto il materiale di qualsiasi tipo tossico avvelenato nessuno fa' niente importiamo droga prostituzione malattie /tutto e' regolare/e tante altre /questo e'il governo che volete?e avete votato?/lasciate commenti contro GRILLO perche' siete pagati dai vecchi partiti?non vi vergognate /a venduto il nostro paese rendendoci schiavi senza dignita ne rispetto /alle banche estere/questi avete votato ?fate schifo meritate la sorte/siete ignoranti VIVA IL M.5.

marc.giov. rossi, rimini Commentatore certificato 29.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

CAMPAGNA PER AIUTARE MARIO

MARIO LAVORA COME IMPIEGATO IN UNA DITTA. INIZIA ALLE 8 E FINISCE ALLE 18. TORNA A CASA PER LE 19 STANCHISSIMO. NON PUO ARRIVARE TARDI NE MANCARE AL LAVORO E DEVE SEMPRE PRODURRE DEI BUONI RISULTATI, ALTRIMENTI RISCHIA IL LICENZIAMENTO. NON OSTANTE CIO’ LUI E LA SUA FAMIGLIA DEVONO PRIVARSI DI TANTE COSE DATO CHE IL SUO STIPENDIO NETTO E’ DI SOLO 1.200 EURO AL MESE E NON RICEVE AIUTO DA NESSUNO. E PER POTER FINALMENTE COMINCIARE A RIPOSARE DOVRA’ ASPETTARE A COMPLETARE 40 ANNI DI CONTRIBUTI O ARRIVARE ALL’ETA’ DI 67 ANNI. ANZI E’ LUI CHE E’ FORZATO AD AIUTARE GLI ALTRI:
LA SUA BUSTA PAGA E COSI’ BASSA PERCHE’ IL 40% SE NE VA IN TASSE, DESTINATE AL FONDO CONTRIBUTI STATALI PER I GIORNALISTI, FINANZIAMENTO PUBBLICO DEI PARTITI, I VITALIZI DEI PARLAMENTARI E DEI LORO PARENTI (DOPO SOLO DUE ANNI IN PARLAMENTO, SENZA OBBLIGO DI PRESENZA CONTINUA E A PARTIRE DA SOLI 60 ANNI), PER AIUTARE A VIAGGIARE COMODAMENTE I POLITICI NELLE AUTO BLU E PER PERMETTERGLI DI MANGIARE BENE GRAZIE AI LORO RIMBORSI SPESE, PER IL SUSSIDIO PER GLI ATTORI (SENZA CHE CONTI LA QUALITA’ DEI FILM), PER I MEGA STIPENDI DEI DIPENDENTI, MEGA CONTRATTI E ALTRI SPRECCHI DELLA TV DI STATO (ANCHE QUI, LA QUALITA’ DEL LAVORO CONTA POCO), PER I MEGA STIPENDI DEI POLITICI (ANCHE QUI IDEM) A VOLTE PER DOPPI INCARICHI E LE LORO PENSIONI D’ORO (ANCHE QUI DOPPIE, E A VOLTE ADDIRITTURA PER CONDANNATI), PER AIUTARE I FALSI CECCHI E ALTRI FALSI DISABILI, PER I CONTRIBUTI PER LE SCUOLE PRIVATE, PER PAGARE GLI STIPENDI DEI BUROCRATI CHE SI FANNO TIMBRARE IL CARTELLINO E NON VANNO A LAVORARE O DI QUELLI CHE QUANDO VAI A FARE DELLE COMMISSIONI BUROCRATICHE NON TI AIUTANO E A VOLTE TI TRATTANO ANCHE MALE, PER OPERE PUBBLICHE NON FINITE, ECC.
NON SO COME MARIO VUOLE ESSERE AIUTATO, PER DARGLI UNA MANO DEVI CONTATTARLO, MA IO PENSO CHE IL MODO MIGLIORE SIA ABOLIRE TUTTO DI CUI SOPRA. FORSE COSI’ POTRA’ FINALMENTE PERMETTERSI DI AVERE UNA VITA MIGLIORE SENZA BISOGNO DI CHIEDERE AIUTO.

Sidney Jahnsen 29.03.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!
In Germania stanno chiudendo tutti i caseifici.
Da studi di mercato si è appurato che la Nazione tedesca sta per essere inondata dai prodotti di un CACIOTTARO italiano di nome Peppeniello Grilletto. Sembra che quest’ ultimo abbia i depositi pieni di provoloni.
Alcuni caseari tedeschi si sono già suicidati per fallimento.
La Cancelliera Merkel sta meditando di abbandonare la moneta unica perché impossibilitata a reggere la concorrenza del CACIOTTARO italiano; sembra che quest’ultimo abbia anche brevettato un nuovo tipo di formaggio denominato “Cacaseggio”.
Seguiranno ulteriori notizie salvo impedimenti del servizio segreto del CACIOTTARO Grilletto.

Silvio R., Napoli Commentatore certificato 29.03.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Le cinque stelle non simboleggiano un albergo di lusso ma i cinque stati in cui deve essere suddiviso lo stato federale italiano: Macro regione del nord, del centro e del sud, e in più le due isole maggiori. Tutte con lo stesso grado di autonomia. Il compito dello stato centrale sarà quello di vegliare e tutelare i diritti dei cittadini, e coordinare la politica economica improntata ad un'idea di sviluppo sostenibile capace di integrare tradizione e modernità, teconologia ed efficienza.

francesco musella 29.03.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Che rabbia, ieri sera, l'immagine dell'Italia che non riusciamo ad informare era:
1:Il nuovo omicidio efferato per dire: stai attento la gente è cattiva ed uccide anche per niente.
2: Siamo tutti uguali, lo vedi anche i Grillini prendono l'auto blu.
3: Povero Bersani lui ci ha provato era veramente in buona fede.
4: Il papa perdona, e tu?
5: I grillini non sanno rispondere, scena muta, "Crimi che non risponde"
6: Gli insulti non portano a niente. Anzi vedi anche Battiato viene punito.
7: Attenzione, non siete gli unici detentori della verità l'Italia è divisa in 3.
Peccato che più di un terzo dell'Italia è disinformata.
Suggerisco: Perchè non mandiamo una provocazione, ed ai grillini in parlamento gli facciamo rispondere alle domande sul perchè: "vogliamo un governo a 5 stelle se poi dovete avere i voti delle altre forze politiche? " in questo modo: "Voi mandate il programma dei 5 stelle con i 20 punti solo per 24 ore su tutte le reti e poi vediamo chi non vota tale governo. Poi vediamo se possiamo ancora parlare di Italia divisa in 3 parti. Poi vediamo chi si prende la responsabilità di non votare tali punti.
Siamo vicini allo scacco Matto ragazzi Occhi aperti!!!!

luca d., forio Commentatore certificato 29.03.13 09:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il M5S ha chiesto il Copasir, gli si sono rizzati i peli come ad un gatto che ha incontrato un cagnaccio. Faranno di tutto per non cedere, pensiamo a cosa verrebbe fuori se andassimo a scoperchiare il pentolone dei servizi segreti italiani, altro che senso civico e di responsabilità. Andiamo avanti così, più ci attaccano e più siamo sicuri di seguire la strada giusta.

Sandro C. Commentatore certificato 29.03.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo le riunioni parlamentari 5 stelle in streaming

ortensia bianchi 29.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è parte integrante del sistema, del resto lo ammette lui stesso quando dice che il suo movimento fa da argine alla rabbia montante degli italiani. E i suoi no pretestuosi con cotrobilanciati da proposte serie di sistema lo dimostrano. Senza se e senza ma sono queste le cose da contropporre a Bersani in cambio della fiducia, e poi al voto. Un prendere o lasciare e stop. Eccole.
1) Drastica riduzione del numero dei parlamentari attraverso il rifacimento
delle mappa dei seggi che preveda:
un deputato ogni duecentocinquantamila elettori, un senatore, ogni
cinquecentomila elettori, per un totale di circa trecento parlamentari, e
relativa legge elettorale con i collegi uninominali, a turno secco o doppio
turno.
E non sono pochi, visto che gli Stati Uniti d’America, su una popolazione
di trecentomilioni di abitanti, di parlamentari ne hanno circa quattrocento.

2) Superamento del bicameralismo perfetto.

3) Senato delle regioni, nella prospettiva della riforma federalista dello stato.

4) Elezione diretta del capo dello stato quale elemento di unità nazionale,
alla francese o all'americana poco importa.

5) Introduzione del limite dei due mandati affinché l'esercizio prolungato
del potere non produca clientelismo e corruzione.

6) Introduzione del "vincolo di mandato" senza il quale non c'è DEMOCRAZIA
perchè l'eletto dal popolo un minuto dopo aver occupato lo scranno in
parlamento può fregarsene dei suoi elettori e cambiare bandiera, come è
accaduto, accade e accadrà, vista la tendenza alla prostituzione diffusa
dei nostri parlamentari di destra di centro e di sinistra.

7) Conflitto di interesse
8) Abolizione delle province


Sono le regole sane che fanno una sana DEMOCRAZIA.

francesco musella 29.03.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho votato pd al senato e 5 stelle alla camera sono 1 mezzosangue dico se 10 milioni di italiani hanno votato pd e 8 milioni 5 stelle significa che gli italiani sono per 1 cambiamento ma bisogna miscelare qs 2 forze nel rispetto di chi vi ha votato pd e 5 stelle fatelo per piacere se no dobbiamo sentirci dire che i 9 milioni del marcio pdl avanzano pretese sul governo e sul presidente della repubblica

domenico e., napoli Commentatore certificato 29.03.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

BRAVOOOOOO! Concordo in pieno con ogni parola scritta nel articolo, è da 40 anni che questo sistema politico che dovrebbe produrre benefici per la res publica si è trasformato in una latrina dalla quale escono esclusivamente gli escrementi dei politici che non fanno altro che "mangiare" con ingordigia e riempire le proprie tasche.
Non lasciatevi assolutamente ingannare dalle ammalianti sirene che ci hanno fregato per tutto questo tempo.
Tenete duro, siamo con voi!

giorgio vianson, milano Commentatore certificato 29.03.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

è solo questione di palle! andiamo aventi così, questa è la linea per cui milioni di italiani hanno votato il movimento, non siamo una costola del PD!è incredibile come Bersani continui a fare i conti in tasca al movimento che non è casa sua! pensi piuttosto alle casse disastrate del suo partito, anzi , sicuramente ci pensa, ecco perchè vuole a tutti i costi un'alleanza..

cristiano orrù 29.03.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO FA POPULISMO SPICCIOLO E ATTECCHISCE SULLE MENTI FRAGILI. NON SI CAPISCE ALTRIMENTI TUTTA QUESTA AVVERSITA' NEI CONFRONTI DI CHI HA IDEE DIVERSE. FRASI AGGRESSIVE, INSULTI AI TROLL ECC. ECC. COMPORTAMENTI E LINGUAGGIO DA VERA SETTA MI PARE. FALSA PERCHE' PURAMENTE VIRTUALE ED EFFIMERA PERCHE' SE PRESTO NON SI RADICA IN AZIONI CONCRETE CHE AIUTINO LA GENTE A SBARCARE IL LUNARIO, FINIRA' PRESTO COME E' NATA.

Pedro Cippo Commentatore certificato 29.03.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

risposta per il sub-umano decerebrato a pag 10 dei commenti che risponde a me sotto al mio post (se incollo la sua risposta qua sotto 'sto blog di merda non mi fa inviare il commento, mi pare di averlo anche letto da qualche parte nelle istruzioni): tal [ Mirko Malvagiotti, Bratislava ], un vero intelligente M5S!


daì pirla, sei uno dello staff!
prono e prezzolato dallo psiconano2-i tacchi
non puoi essere vero
saresti troppo ignorante
sarebbe un'argomentazione troppo allucinante la tua , e ho ancora fiducia nel genere umano: credo dunque che tu sia un dipendente della Casaleggio (sottopagato) e belante...

ps_io penso, sono una persona libera... non ho bisogno di 'interpreti' che mi spieghino la realtà: ho cultura ed esperienza, e spirito critico... non ho bisogno di giornalisti di regime, di partiti, e quant'altro. Io sarei un'esponente della società civile, che non sta nè con te ne con i tuoi nemici, ma vorrebbe vivere in un Paese civile, con delle Istituzioni funzionanti, autorevoli e salde: non lo riparerete voi, questo paesetto, perché come ho già scritto, semplicemente seguite i capetti imbarazzanti che avete, che sgomitano per avere un posto di riguardo a margine dell'elite che (finirà) di svendere ai saldi questo paesetto, e finire il lavoro così ben iniziato da Monti...
ma che perdo tempo con te, stupido cacciatore di Troll o, peggio, elettore credulone e coglione; e pensare che milioni di persone sono morte per rivendicare il suffragio universale, e consegnare il voto anche a bestie come te...
fottiti stronzo, chiunque tu sia

nemo nemo27 Commentatore certificato 29.03.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con quello che scrivi Beppe.Ma ora ti chiedo di dimostarre che siamo davvero diversi; i principi sui ci ispiriamo sono ineccepibili, ma nella vita ed anche ahimè in politica, vi sono delle fasi in cui bisogna essere pratici. Abbiamo ora l'occasione per dimostrarlo; proponiamo a Napolitano un nome o più nomi, di personalità eccellenti che aiutino in questa prima fase a realizzare quel minimo di riforme istituzionali. Ad esempio, con questo governo ad esempio non si riuscirà mai a fare una legge elettorale decente, e non si riuscirà mai a realizzare un progetto per dare un pò di respito all'economia, e non si farà mai una legge seria sul conflitto di interessi( per fare 3 esempi). Abbiamo il dovere morale di provarci nei confonti di milioni di Italiani, anche di quelli che non hanno votato per il movimento. In questo momento conta l'Italia. Se Pd e Pdl non daranno la fiducia ad un governo proposto dai 5 stelle, allora veramente gli italiani capiranno con chi prendersela alle prossime elezioni. Quindi coraggio, proponete qualche nome a Napolitano, tenetelo segreto alla stampa e vediamo come va. In bocca al lupo

G. PAOLO PEZZINI 29.03.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ,perchè a noi il presidente non ci caga perchè Bersani si incarico e a noi no ,perchè la casta non ci considera

Alessandro Pesenti 29.03.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho trovato questo on line. Mi potete tranquillizzare per favore?:
«Qualche anno fa veniva piuttosto sommessamente diffuso sul web un filmatino dal titolo “Gaia. The future of Politics” in cui, in inglese, si annuncia la rinascita del mondo il 14 agosto del 2054, dopo che la terza guerra mondiale ha sconquassato il pianeta riducendone la popolazione. Dal disastro nasce una società piena di meraviglie, ugualitaria e felice, senza malattie e problemi, senza religioni e paturnie intellettuali, costruita interamente sulle prodezze della rete. Un mondo nuovo alla Huxley di gente felice alla tastiera.
E’ stato stato realizzato e diffuso dalla Casaleggio Associati, l’ideologo e l’ispiratore del Movimento 5 Stelle. Sono anni che si rincorrono voci e illazioni sul ruolo di questo personaggio e del suo rapporto con Grillo: si parla di massoneria, si insinua di complotti di Illuminati, si specula sul pentalfa del Movimento (cinque volte cinque). Non aiutano cero i continui riferimenti a un Governo Unico Mondiale e neppure quelli a un Nuovo Ordine Mondiale contenuti nei filmati.
Proprio il richiamo a un Nuovo Ordine (o Ordine Nuovo) compare fra le pieghe più inquietanti del comunismo e nel linguaggio nazista. […]
Un chiarimento non guasterebbe»
http://www.lindipendenza.com/casaleggio-gaia-ordine-mondiale/

Luigia Modotti (luigia modotti) Commentatore certificato 29.03.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori