Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il modello Sicilia siamo noi!

  • 3523


modello_sicilia.jpg

"In Sicilia ero sicuro che la coabitazione con il Movimento 5 Stelle avrebbe funzionato e infatti sta andando benissimo". Queste sono le parole dell'assessore siciliano Franco Battiato. Le persone come Battiato sono convinte che il M5S stia "coabitando" con loro, niente di più falso, niente di più inesatto. Il "modello Sicilia" non esiste o meglio il "modello Sicilia" siamo noi, quelli del M5S, i deputati, gli attivisti, i cittadini che ogni giorno si sbracciano per portare avanti punti di buon senso, buone idee. Se domani mattina Battiato, Crocetta e compagnia varia proponessero idee non buone, non in linea con il bene dei cittadini, il M5S li manderebbe a casa in un secondo. Non sono loro a fare la storia di questo paese, la storia la stiamo facendo noi, costringendoli alle scelte.
Da soli non avrebbero cambiato nulla. Non facciamoci fregare. Senza di noi sarebbe stata l'ennesima Sicilia degli ennesimi politici. Invece oggi è la Sicilia dei cittadini, quella che abolisce la classe politica delle province con un risparmio di 50 milioni di euro all'anno, quella con i deputati che restituiscono il 70% dello stipendio ogni mese per fare il microcredito alle microimprese fatto dal governo e non da un partito, quella che si appresta a varare il reddito minimo di dignità (Crocetta lo chiami come vuole, ma sempre quello è).
Noi non abbiamo paura di cambiare il nostro paese, anzi siamo così convinti che li stiamo costringendo a farlo!" Giancarlo Cancelleri, capogruppo portavoce del M5S Sicilia

PS: Da oggi è nuovamente possibile per gli autorizzati segnalare i commenti dei troll o degli utenti che contravvengono alle regole del blog. Partecipate numerosi!

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

M5S Sicilia: abolite le province
Solidarietà alle mamme No Muos
No MUOS: la Sicilia non è un bersaglio

25 Mar 2013, 10:37 | Scrivi | Commenti (3523) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 3523


Tags: Battiato, Crocetta, Giancarlo Cancelleri. modello Sicilia, M5S, MoVimento 5 Stelle, Sicilia

Commenti

 

Ciao vi ho votato e sono sicuro di aver fatto la scelta giusta. Continuate così e non vi fermate. Vi ringrazio per quello che state facendo. Ottimo blog, complimenti.

Prenota Ora 21.01.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe hai creato Frankestein e adesso vuoi controllarlo? Sei stata la miccia che ha provocato lo Tsunami e adedso vuoi spegnerla? Stai provando l effetto di quello che definisci Liquid Democracy e vuoi fermare l acqua con le mani? non si puó...be water my friend!
anche i delitti si possono compiere x omissione.. si puó anche essere complici di un gioco perverso se si ha la possibilitá di evitarlo e nn si agisce..nel caso Italia per me sei colpevolpevole quanto Berlusconi..ti condanno per omissione di soccorso!!
Addio


Sono d'accordo con quanto dice Beppe, in quanto il Movimento è nato per un cambiamento. Dopo tutto questo disastro non dobbiamo fare nuovamente inciuci come prima.
Come me la pensano molte persone che conosco e che hanno votato il Movimento.

Rocco Russello 03.04.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grilletto, tu mi devi spiegare visto che sbraiti tanto in giro come risolvi il problema di tanti giovani senza lavoro il resto son solo chiacchiere.

Lorenzo Sa. 30.03.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Non Si era votato il M 5 Stelle per mandarli tutti a casa ? ( Corrotti,Delinquenti, Indagati e PARASSITI!!) e ora tuttii che criticano il movimento perchè non scende a compromessi con il PDMENOELLE ma siete fuori di testa l'Italia sta pagando ancora le conseguenze del famoso compromesso strorico e dell'inciucio che si è protratto per 20 anni fra il PDL e il PDmenoelle.Quale era lo slogan che piaceva il giorno prima delle elezioni non era forse ARRENDETEVI E' FINITA SIETE CIRCONDATI. Quindi smettiamola di criticare il movimento perche non scende a compromessi, non sono certo loro che si devono arrendere, e consegnare a GARGAMELLA

maurizio c., cassino Commentatore certificato 30.03.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Beppe vai avanti così sono d'accordo con te che bisogna mandarli a casa tutti, nessuna alleanza e/o fiducia con questa classe politica tutta, nessuno di loro ha mai avuto la vera volontà di cambiare le cose e del resto se avessero voluto veramente farlo di tempo ne hanno avuto abbastanza ed ora non sono più credibili quindi basta così che vadano via noi non ne possiamo più di vedere alle camere facce del c....o come Formigoni, Brunetta, Polverini, Rosi Bindi, Alfano, d'Alema, Bersani e tantissimi altri ancora. Sono arrabbiatissimo che se ne vadano aff...lo un saluto da un grillino.

Francesco Manniti 29.03.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

La situazione è assai critica. Dare fiducia ad un governo con il PD non è cosa facile dati i fondamenti stessi del M5S. E' comunque da accantonare un pò il fattore rabbia come motore propulsivo. Ora occorre trovare altro propellente. Quindi... fidati del tuo istinto e.. facci saltare!
Non ci faremo male e neanche tu. un governo pseudo-tecnico va bene (manda una ampia rosa di nomi in votazione web tra gli iscritti)oppure dai la fiducia al PD a termine (riforme base e poi elezioni). Ah, una cosa importante: puoi cortesemente rivolgerti più educatamente verso qualunque antagonista politico benché becero che sia? mi farebbe più piacere e mi sentirei più rappresentato. Forza M5S, ce la possiamo ancora fare!

massimiliano.b 29.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Noto che escludete di pubblicare i commenti che contengono termini scurrili. Dunque nel M5S solo Grillo ha il diritto di esprimersi in modo scurrile, oltrechè a sproposito, come fa abitualmente? Alla faccia della democrazia....Ma quando decidete di crescere e di accorgervi che il vostro Papà non è Dio?

Giorgio Origlia 29.03.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo la storia del re Saul e di Davide nel Vecchio Testamento mi è venuta in mente una riflessione ed una analogia con la crisi
che si sta consumando all'interno del partito democratico oggi:
Bersani mi sembra re Saul che cerca di mantenere il potere a tutti i costi e di eliminare il fedele Davide, in questo caso rappresentato da Renzi, andando contro la
volontà di Dio e della maggioranza del popolo Italiano che chiede il rinnovamento ed il ricambio della classe dirigente. Ma poi alla fine sappiamo tutti che
fine farà re Saul e i suoi seguaci.
Cosi come sappiamo cosa riserverà il futuro a Davide. Allora mi chiedo e se Renzi avesse l'incarico dal Presidente di formare il Governo
voi l'appogereste?
Saluti.
Maurizio B.

maurizio bonofiglio 29.03.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Non ho votato M5S ma penso che ci volesse un movimento che facesse deragliare il carrozzone della casta politica italiana. Che facesse deragliare il carrozzone della casta politica italiana, non l'Italia, come invece state facendo.
Smettetela di preoccuparvi solo di far piacere a Grillo, e pensate alle responsabilità che vi siete presi chiedendo alla gente di votarvi. Se torniamo alle urne quanti ci ricascheranno, se il risultato della vostra presunzione sarà quello di ritrovarci Berlusconi tra i piedi (pardon, dimenticavo che non amate il parlare civile, volevo dire tra i coglioni)?

Giorgio Origlia 29.03.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, PERCHE' NON CI PRENDIAMO 3 - 4 MINISTERI (FUNZIONE PUBBLICA - SANITA' - RIFORME-
AMBIENTE- VIABILITA').
OGNI MINISTRO NEL PROPRIO DICASTERO PUO' APPORTARE MODIFICHE E/O CAMBIAMENTI, E LI', GLI ROMPIAMO IL CULO: AI LORI SPRECHI, PRIVILEGI E, SOPRATTUTTO ISOLANDO, MEGLIO ANCORA LICENZIANDO, I LADRONI, I LECCHINI, I RUFFIANI, I VENDUTI PROLIFERATI, IN QUESTI, DA OLTRE 50 ANNI!
GRAZIE PER L'ATTENZIONE RICCARDO CATANZARO
TEL.338/5967991

RICCARDO GUARNA 29.03.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono quasi senza parole. Spero ancora che, magari all'ultimo momento, Grillo possa proporre un governo di persone da lui ritenute di garanzia e che possa finire lo spettacolo desolante di questi dinieghi ottusi e ormai quasi autistici.
Quando l'occasione per il cambiamento sarà sfumata, non me ne fregherà niente di sapere a chi devo dare la colpa della rovina dell'Italia. So solo che saranno c...i per tutti gli abitanti di questo sfortunato paese, "cittadini" compresi.

glauco campanozzi, roma Commentatore certificato 29.03.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Le parole sono importanti: il vostro lessico, l'uso della violenza verbale, il disfattismo, l'annullamento di tutto in nome di idee poco chiare. L'italia è alla fine e voi aiutate l'affondo. E' possibile non accordarsi fra adulti? E' inaccettabile in un contesto di questo tipo non provare, non accettare, chiudere le porte. Tutti devono accordarsi. Non mi pare abbiate la maggioranza.Un po' di senso di responsabilità. Sono stanco e affranto

Tiziano 29.03.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

son stufa dei tuoi capricci!
dove sono tutti i grillini del moviemento 5 stelle eletti al parlamento? cosa fanno? cosa pensano? hanno almento una opinione personale?
questo non è dato saperlo - alla faccia della tua democrazia.
PRIMA DI TUTTO IMPARA L'EDUCAZIONE E IL RISPETTO PER UNA PERSONA COME IL PRESIDENTE NAPOLITANO CHE PER FORTUNA ANCORA CI RAPPRESENTA.
AVREI VOLUTO VOTARE IL MOVIMENTO, MA FORTUNAMENTE HO CAMBIATO IDEA. VOTARE IL MOVIMENTO 5 STELLE SAREBBE STATI COME MARTELLARSI LE PALLE.
MENTRE TU TI DIVERTI A TENERE IN BALLO IL PARLAMENTO, C'è GENTE CHE HA MOLTI PROBLEMI TUTTI I GIORNI E CHE ASPETTA CHE UN GOVERNO COMINCI A FARE IL PROPRIO DOVERE.

paolo cebrini 29.03.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Riporto quanto scritto:"Se domani mattina Battiato, Crocetta e compagnia varia proponessero idee non buone, non in linea con il bene dei cittadini, il M5S li manderebbe a casa in un secondo. Non sono loro a fare la storia di questo paese, la storia la stiamo facendo noi, costringendoli alle scelte."
ALLORA MI CHIEDO: PERCHE' CIO' NON POTREBBE AVVENIRE PER IL GOVERNO DELLA NAZIONE? IN SICILIA C'E' UN PD DIVERSO DA QUELLO CHE E' RAPPRESENTATO A LIVELLO NAZIONALE? O SI FA TATTICA POLITICA DEGNA DI ALTRI TEMPI, PERCHE' E' PIU' COMODO FARE OPPOSIZIONE ED EVIDENZIARE LE PORCATE DEGLI ALTRI? RICORDIAMOCI CHE C'E' GENTE SENZA LAVORO E CI SONO OTTO MILIONI DI PERSONE INDIGENTI! E' A LORO CHE BISOGNA GUARDARE! E' PER LORO CHE BISOGNA LAVORARE! E POI DICIAMOLA TUTTA BEPPE GRILLO. TU HAI FATTO UNA BELLA COSA! SEI STATO BRAVO A RACCOGLIERE IL MALCONTENTO! MA ORA BISOGNA GOVERNARLO! BISOGNA TAGLIERE NON SOLO GLI SPRECHI, MA TOGLIERE AI RICCHI PER DARE AI POVERI!!! IO SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO CHE PER GUADAGNARE IN UN ANNO QUANTO IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA, DEVE LAVORARE CIRCA 300 ANNI! PER GUADAGNARE IN UN ANNO QUANTO HAI GUADAGNATO TU NEL 2005, DEVO LAVORARE CIRCA 180 ANNI!!! PERCHE' NON PARLIAMO PURE DI QUESTE COSE? FORSE PERCHE' TU SEI RICCO? IO PROPONGO CHE AL MASSIMO UN INDIVIDUO (PERCHE' E' PIU' BRAVO, AD ESEMPIO) POSSA GUADAGNARE IN UN ANNO 10 VOLTE DI PIU' DI UN LAVORATORE CHE HA UNO STIPENDIO MEDIO! IL RESTO VA ALLA COLLETTIVITA'!!! IL SISTEMA NON PUO' CONSENTIRE QUESTO DIVARIO COSI' GRANDE TRA RICCHI E POVERI!!! E ALLORA PURE COMINCIA PURE TU A CEDERE LA TUA PARTE!!!

ANTONINO IANNO', Villa San Giovanni (R.C.) Commentatore certificato 29.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi non mollate !! siete il futuro !!
vi state scontrando con un sistema che non accetta intrusioni. non fatevi incastrare !!

fabio massimo pratesi 29.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Quando ero ragazzino c'era una simpatica canzone, ora mi è ritornata in mente a proposito della politica italiana! Caro Beppe, ho visto i sondaggi di Agorà che danno il PDL in crescita e 1° partito, è proprio il caso di continuare a fare la bambolina???

mario tacca, cavaglio d'agogna Commentatore certificato 29.03.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Sto guardando in tv le dichiarazioni di Crimi dopo le consultazioni con il Capo dello Stato e voi dovreste salvare l'Italia? Bah!!!!!!! Se fossi in Napolitano vi assegnerei l'incarico di formare il governo e poi ci facciamo due risate (o forse no)
Povero paese come siamo ridotti

Saluti
Fabrizio

Fabrizio ricci 29.03.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

vi voglio dare fiducia fino in fondo, ma porco cazzo se mi ritrovo berlusconi o un suo compare come capo dello stato non avrete nessun tipo di scusante

matilde l., fabriano Commentatore certificato 29.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno che ha dato il voto al movimento 5 stelle, questo per me è la seconda volta che scrivo e probabilmente anche l'ultima volta.Mi rivolgo a grillo e al movimento, al mio primo commento avevo scritto che il movimento avrebbe dovuto costringere il sig. Bersani ad accettare almeno 8 punti del programma del movimento da portare avanti in cambio della fiducia al governo per vederli realizzare.Sinceramente questo rifiuto netto sia a dare la fiducia al governo Bersani e ad ogni dialogo lo trovo a dir poco sconcertante.Pensare di volere governare da soli senza altri partiti è decisamente delirante,penso che il sig. grillo sia come Ponzio Pilato, e credo che tanti come me non rivoterebbero il movimento a 5 stelle.Caro Grillo hai fatto perdere all'italia una grande occasione di vero cambiamento, avevi il coltello dalla parte del manico e ora ti sei fatto un karakiri,o hai avuto paura di prenderti certe responasilità oppure sei un grande Quaquaraqua,ricordati che stai giocando sulla pelle di tutti noi Italiani.Sono veramente amareggiato!!!!
Comincio a pensare che gli "eletti" del suo movimento non siano in grado di confrontarsi
in un dibattito aperto e democratico.
Non si può avere nelle mani l'occasione di iniziare un cambiamento epocale della vita politica e sociale del nostro paese e vedersela
liquefare come neve al sole a causa di una insensata visione da parte di chi ritiene la sua l'unica verità da accettare.
Caro sig. Grillo si rilegga o forse è meglio dire si legga Socrate ,Hegel e Marx che in termini di dialettica hanno tanto ancora da insegnarLe.

Tiziano Casolari Commentatore certificato 29.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi occhio, attenti a quello che fate potremmo non avere piu' questa occasione.
io penso avremmo potuto dire a Bersani ok facciamo questi otto punti , pero quattro li deidediamo noi......sarebe stato poco ma serebbe stato qualcosa....Invece adesso faranno qualche inciucio e li dovremmo sopportare per molto tempo .
comunque vada w 5 stelle

Franco De Laurentiis 29.03.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

la vostra è solo Stupidita' i grillini sono tutti in cattività e temono il loro dittatore strizza cervelli che sta giocando a guardia e ladri. state bloccando un paese che ha bisogno di risposte che in realtà voi non siete in grado di dare visto che pensate solo ai costi della politica che rappresentano solo lo 0,1% del PIL del paesee non ai problemi verei tipo lavoro, costi del lavoro,tasse ecc. Non avete neanche un candidato premier, la realtà e che non siete all'altezza della situazione e continuate a prendere in giro i vostri ingenui elettori con la parola coerenza. Ormai siete in via di estinzione quando tutti capiranno che Grillo sfrutta l'onda della rabbia popolare solo per arricchirsi attraverso il suo blog non avrete più motivo di esistere. Siete solo degli esaltati impresentabili all'europa.

antonella SPINAZZOLA , barletta Commentatore certificato 29.03.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Grillo, sono Vincenzo da Trapani, ti ho ospitato nel tuo primo tour siciliano, ti ho votato con tanto entusiasmo, sicuro che avresti messo in movimento una macchina capace di cambiare struttura e mentalità alla vecchia ed obsoleta politica. Mi sono esposto con amici, familiari e parenti, dandoti fiducia, convinto che i deputati e senatori eletti nel movimento utilizzassero i nostri voti per loro stessi, non per trasferirli ad altri politici e partiti: l'avremmo fatto noi!
Se alcuni eletti non sono capaci di gestire l'incarico ricevuto, che si dimettano e fanno spazio ai più intelligenti. Bisogna ricordare a questi eletti che la loro forza è nei nostri voti e non su quello che promettono i politici.
Ti stimo, Vincenzo

Enzo Genovese, Trapani Commentatore certificato 29.03.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao grillo

ho visto lunedi' 18 marzo a "quinta colonna" paolo portento infangarti e insultarti senza ritegno .

amo il mio paese , ma quando vedo queste persone ( e sopratutto i giornalisti come paolo del debbio che li invitano nei loro programmi pietosi ) mi viene un senso di nausea , di imbarazzo e di vergnogna .
SPAZZATURA ALLO STATO PURO !!!!!

per favore grillo , spazzali via tutti, questi giornalisti e politici che manderebbero la loro madre a prostituirsi
sui marciapiedi per un seggio in parlamento !!!!!!!!

grazie per quello che stai facendo !

se questo paese riuscira' ad avere un futuro sara' solo grazie a te'!!!!

sei eccezionale !!!!!!!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 29.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi dinieghi ad appoggiare un governo per fare quelle cose che necessitano ai cittadini, si ripercuoterà sulle prossime elezioni. L'immobilismo non paga. Ma che ci siete andati a fare in Parlamento? Il cambiamento richiesto nelle ultime votazioni si possono fare solamente se si partecipa e non se ci si isola dal contesto. Gli italiani hanno bisogno di portare un pezzo di pane sulla tavola, ma così invece del pane continueranno a portare solo miseria. La verità è che voi non avete le necessarie abilità per fare un governo. Non siete mica ad una riunione di condominio! Governare una nazione comporta serietà,alte competenze, risolutezza e grande strategia. Cose che il M5S non ha affatto. Ecco perchè dite sempre no. Siete solo degli incapaci.

Gino Contadino 29.03.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Chi avrebbe distrutto l'Italia?? Quindi secondo te il partito democratico sarebbe la stessa cosa del PDL( partito dei ladri)? Da questo si capisce caro Beppe che sei fuori dal mondo!! Accomunare il partito democratico al PDL(partito dei ladri) è la stessa cosa di uno che è vissuto per 20 anni su marte che poi ritornato sulla terra, non sa più dove si trova, non capisce un cazzo e spara cazzate per se stesso e per tutte le persone per bene. Solo un marziano sprovveduto potrebbe dire le cazzate che dici tu, Beppe grillo!!

erasmo f. Commentatore certificato 29.03.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, per favore non essere masochista!!finirai per fare la fine di Monti con il 6/7% se non peggio quella di Fini , Di Pietro e Ingroia- Non deluderci. Fai questo cazzo di governo e quando sei dentro bastonali, ma non come stai facendo ora. Così staio solo distruggendo il M5s e dare linfa vitale a Berlusconi!!!!!!ce lo sapremo ridire. Tenete a mente queste parole!!!

Andrea D., Ascoli Piceno Commentatore certificato 29.03.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena ascoltato il commento di Grillo sulle ultime consultazioni al Quirinale dei suoi rappresentanti e faccio veramente fatica a trovare un senso logico in tali dichiarazioni.
E' sconcertante la pochezza culturale e la scarsissima conoscenza dei fenomeni economici da Lei manifestate.
L'esaltazione che gli eletti del suo movimento fanno del loro rifiuto ad ogni dialogo e della paura a rilasciare una qualsiasi dichiarazione lascia a dir poco sconcertati.
Comincio a pensare che gli "eletti" del suo movimento non siano in grado di confrontarsi
in un dibattito aperto e democratico.
Non si può avere nelle mani l'occasione di iniziare un cambiamento epocale della vita politica e sociale del nostro paese e vedersela
liquefare come neve al sole a causa di una insensata visione da parte di chi ritiene la sua l'unica verità da accettare.
Caro sig. Grillo si rilegga o forse è meglio dire si legga Socrate ,Hegel e Marx che in termini di dialettica hanno tanto ancora da insegnarLe.

gianfranco barbarossa, negrar (vr) Commentatore certificato 29.03.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato M5S.
seguo attentamente gli eventi politici di questo bruttissimo periodo di storia del ns Paese. Sono sempre stato dalla parte di una sx moderata; sono stato entusiasta della caduta della pseudo democrazia che c'è stata nei tempi del CAF e mi attendevo veramente un rinnovamento per la ns classe politica, purtroppo ci è caduto tra capo e collo un tizio di nome SILVIO BERLUSCONI che a tutto ha pensato, solo ai fatti proprio per salvarsi dagli infiniti reati commessi con leggi appropriate, fuorché agli interessi di noi cittadini e parallelamente una sx o centrosinistra che è stato colluso, per quanto mi riguarda, con questo personaggio e rappresentato da una classe politica veramente indecente e soltanto capace in un nome, D'ALEMA, di far politica ma soltanto a senso unico per la gloria sua e per i suoi interessi.
E' venuto il M5S dove mi son rispecchiato per veramente la possibilità di cambiare registro, ed oggi che abbiamo la possibilità di riscattarci e condizionare questi personaggi e rinnovare questi "soggetti", e che si fa !!!! Di tutto per ritrovarci , sicuramente se si andasse alle urne, di ritrovarci il "psiconano" tra le p.............
No è inaccettabile.
Questa Nazione deve ritrovare il senso civico di essere bravi cittadini, il rispetto di ciascun e quant'altro sostantivo e aggettivo che abbia valore per la salute pubblica di tutti noi.
Se così fosse sarei costretto ad alzare le mani ed arrendermi, come??? Non andando più a votare nessuno, e sarebbe una grande sconfitta per me e per tutti coloro che hanno avuto ancora una volta la SPERANZA di essere partecipi di un mondo migliore. Spero che si affianchi a me qualcun altro che sia in sintonia con quello che ho scritto.
Buona fortuna.
Un invito : siamo ancora in tempo , pochissimo, per cambiare rotta.

edmondo battistelli 29.03.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

LA GRANDE RIVOLUZIONE .... CIAO BEPPE, LA GRANDE RIVOLUZIONE SIGNIFICA COMBATTERE ED ANNIENTARE IL SISTEMA.SIGNIFICA VIVERE E CAMMINARE A TESTA ALTA.SIGNIFICA ESSERE COME GLI ALTRI , TRA GLI ALTRI. COERENZA : SI ALLA COERENZA, NO ALLA STUPIDITA'!! PAROLE SANTE... ORA PERO E' IL MOMENTO DI ESAMINARE CIO CHE ACCADE: DA UNA PARTE CI SIAMO NOI , CON LA VOGLIA DI GIUSTIZIA E CAMBIAMENTO, DALL'ALTRA IL VECCHIO E MARCIO SISTEMA CHE TUTTI CONOSCONO E CHE ANCORA UNA VOLTA RIESCE A CONTRASTARE LE NOSTRE VOLONTA'.PER CAMBIARE IL SISTEMA BISOGNA ENTRARE NEL SISTEMA STESSO, PROPRIO COME UN VIRUS INFORMATICO !! SEDERE ALLO STESSO TAVOLO E ANDARE AL CONFRONTO SULLO STESSO PIANO. LORO ( POLITICA MARCIA) SONO BEN RADICATI E GIA STANNO OTTENENDO L'ALLONTANAMENTO DI UNA BUONA PARTE DELL'ELETTORATO CHE TI HA SEGUITO. NON CADERE NELLA TRAPPOLA , CERCA INVECE DI ANDARE OLTRE LA COERENZA CHE A VOLTE MISTA ALL'ORGOGLIO PORTA A SCARSI RISULTATI UTILI. IO NON SONO UN TROLL , SONO UN ITALIANO CHE CONDIVIDE INSIEME A MILIONI ALTRI ITALIANI LA VOGLIA DI GIUSTIZIA E CAMBIAMENTO...H.L.V.S ( PS: LA PRIMA VERA RIVOLUZIONE INIZIA DENTRO OGNUNO DI NOI)

mircos 69 29.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Hanno distrutto la Nautica. In particolare il charter nautico. Una intera filiera è scomparsa.
Guarda http://www.newsliguria.com/imbarcazioni/nautica-da-diporto-ecco-che-cosa-cambia-era-lora/12954

io sono Giuseppe, scritto ore 10,80
Ma quanto ha perso l’erario in termini di fatturato in quest’ultimo anno?
Chi è il colpevole di tale danno? Chi è il firmatario di tali disposizioni? Perché non rivalersi sui beni dei firmatari che producono danni all’erario?

Giuseppe Mavilla 29.03.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono un'italiana delusissima e arrabbiata per come il M5S si approccia ai suoi elettori. Ci saremmo aspettati un diverso modo di fare politica per i seguenti motivi:
1) non collaborate né con idee né con fatti concreti per migliorare la situazione dell'Italia.
2) Vi chiudete nella vostra "torre d'avorio" e comunicate solo con i media stranieri.
3) I vostri rappresentanti in parlamento sono arroganti, indisponenti e,sopratutto la cittadina Lombardi, straffottente.
4) Il cittadino Crimi si permette di fare scena muta alle domande dei giornalisi continuando a digitare il suo telefonino rivelandosi oltremodo maleducato.
5) Per non parlare del cittadino Grillo che ha un linguaggio scurrile e volgare.
In definitiva IL BENE DELL'ITALIA STA A CUORE SOLO A NOI CITTADINI E VOI INVECE VI SIETE RIVELATI ATTACCATI ALLA POLTRONA COME TUTTI GLI ALTRI. La delusissima Elena.

elena barbarino 29.03.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppino, sta sciupando una opportunità mai vista nella storia italiana, ma te ne pendirai perchè i voti che hai ottenuto erano dovuti ad un cambiamento che a tutt'oggi non si è visto. Se fossi il presidente ti darei l'incarico di formare un governo vorrei vedere se tutti ti sbattono la porta in faccia che diresti?
Rifletti, non so se ti voterà il 10% la prossima volta.

Lorenzo Sa. 29.03.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

L’attuale Governo Monti ha improvvisamente dato una accelerata alla situazione dell’ aeroporto D’Annunzio di Montichiari (BS). Dalla Stampa si rileva che 3 Dicasteri del Governo il 18 marzo 2013 abbiano firmato una Concessione quarantennale alla Società Catullo di Verona per l’utilizzo di Montichiari. Grazie ad un lavoro di lobbying dei politici veronesi (Lega-PD-PDL) si è riusciti, dopo 14 anni, a dare una cornice istituzionale di certezza alla società veronese per programmare un piano industriale che porti all’utilizzo vero dell’aeroporto di Montichiari.
Tutto ciò preoccupa l’Associazione Cambia Rotta perché si è persa un’altra occasione per una rivisitazione critica del modello di sviluppo che si vuole proporre sulle teste delle persone da parte di lobby di potere economico-finanziario. Sembra che prevalga sempre e solo il PIL e non la qualità di vita delle persone. Indispensabile la valutazione degli effetti sulla salute dei circa 100.000 cittadini residenti nell’area valutando gli effetti del rumore, dell’inquinamento atmosferico assommato ai rischi ambientali già presenti nell’area considerata la Discarica d’Italia.
Il prossimo Governoe dovrebbe riprendere di nuovo in considerazione la inutilità di strutture che recano più danni di salute e di economia che vantaggi reali. La crisi economico-strutturale di questi anni dovrebbe far riflettere la classe politica italiana sul cambiare la rotta rispetto a sperperi di denaro pubblico e distruzione di territorio che vanno a minare il vero plus valore dell’Italia. Cambia Rotta rammenta l’enorme costo economico di 80 milioni di Euro per il mantenimento di questa struttura dalla sua nascita (2000) a fronte della pressoché unica entrata delle Poste SpA di 2 milioni di euro/anno dal 2007 per il servizio notturno postale d’Italia.
L’associazione Cambia Rotta è convinta che l’aeroporto di Montichiari sia perfettamente inutile.
Presidente di Cambia Rotta
Dr Sergio Perini

Sergio Perini 29.03.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

il movimento 5 palle
ci a rotto per noi emigranti
in svizzera

corrado biagio 29.03.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono milioni di persone che hanno votato 5 stelle e non frequentano meetup e che sono disorientati e all'oscuro delle strategia che si stanno perseguendo:Non possiamo chiedere loro di abbracciare una "fede" ,ma di condividere un'ideologia. Dobbiamo informarli e sorreggerli in un momento cosi' delicato!!!

Patrizio Rispo, Pozzuoli Commentatore certificato 29.03.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

ORA O MAI PIU...H.L.V.S

mircos 69 29.03.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di demagogia: l’a m b a s c i at o r e americano Thorne elogia il movimento 5 Stelle e ottiene il plauso del suo elettorato, il quale però non sa o non vuole sapere che l'amico è quello, fra le altre cose, del sito MUOS a Niscemi e della SETAF di Vicenza.

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

caro peppe sono un vostro fans vi ho votato per cambiare ,fate un governo sono allo stremo io e i miei figli ,e una situazione insostenibile ,peppe da forza a questa Italia sta morendo,dai forza alle imprese sblocca l'edilizia depresurizza la pressione fiscale abbassa l'eta' pensionabile affinche' i nostri figli possono entrare nel mondo del lavoro, peppe cercate di fare un'accordo con le forze politiche e governate questo benedetto paese grazie buona pasqua a voi e famiglia fate come Gesu' di nazaret servire l'unanita' affinche capisca ilsenso dell'umilta'nel servire ed essere amati ciao peppe

antonio micale 29.03.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Laura Boldrini, candidata nelle liste di Sel, è stata eletta con la maggioranza assoluta: 327 voti su 618 votanti, 17 preferenze in più rispetto alla maggioranza richiesta di 310. A Roberto Fico, candidato del Movimento 5 stelle, sono andati 108 voti, uno in meno rispetto a quelli di cui dispone il Gruppo. Questo potrebbe significare che la Boldrini è stata eletta con i voti del PDL che se non sbaglio era quello che Bersani diceva di non volere. Oppure potrebbe essere stata eletta con i voti del M5S che sarebbe la dimostrazione di quello che ci aspetta nel prossimo futuro: un parlamento fatto di gente che vota più a pelle che secondo una visione/ programma più articolato e razionale.

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra prova dell'incoerenza/inaffidabilità del M5S:
Ieri, una delegazione di deputati ha fatto una richiesta alla presidente della Camera Boldrini: vorrebbero due vicepresidenti, un questore (Carla Ruocco e Laura Castelli in pole position) e un segretario. “Ci spettano come primo partito - dicono - Ma è una prassi che non è scritta in nessun regolamento”. Proprio quello che fino a ieri dicevano che loro non avrebbero mai fatto perchè loro sono diversi dai vecchi politici legati alla spartizione delle poltrone.

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Le sirene democratiche? Grillo: “Meglio il suicidio”
E adesso mi aspetto che sia coerente, ma probabilmente preferisce fare il demagogo come sempre
Foto: Le sirene democratiche? Grillo: “Meglio il suicidio” E adesso mi aspetto che sia coerente, ma probabilmente preferisce fare il demagogo come sempre

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Antonio D’Andrea , ordinario di diritto pubblico a Brescia, ha fatto da nave scuola ad alcuni esponenti del Cinque Stelle. Nelle sue lezioni di diritto costituzionale ha spiegato che, contrariamente ad altri pareri, un parlamento senza un governo non sta in piedi, tantomeno un governo di minoranza.
Un buon insegnate oltre a spiegare la materia deve comunque sempre accertasi che gli allievi l'abbiano capita e non mi sembra questo il caso.

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, dopo il "tradimento" al Senato Grillo ha tuonato: «Errore fatto in buona fede”.
Ergo chi ha votato Grasso è a livello di un sottosviluppato mentale in quanto la regola che bisognava osservare era di una chiarezza e semplicità unica «Nel "Codice di comportamento eletti MoVimento 5 Stelle in Parlamento" sottoscritto liberamente da tutti i candidati, al punto Trasparenza è citato: - Votazioni in aula decise a maggioranza dei parlamentari del M5S. Non si può disattendere un contratto. »
Sabato, nel bel mezzo del caos e in assenza di un piano B, i parlamentari del M5S, oltre a far volare gli stracci e gli insulti, piangere lacrime di stress, a un certo punto hanno deciso che sarebbe stato opportuno contarsi. Non una mozione contro un’altra, ma tre mozioni diverse.
La prima prevedeva la libertà di voto. Alzata di mano, 21 favorevoli.
La seconda doveva servire a capire in quanti erano intenzionati a votare Grasso: 18.
La terza e ultima è stata la mozione più votata, quella che prevedeva l’astensione: 38 favorevoli.
Come è andata a finire lo sanno tutti: un bel casino proprio quello che serve all'Italia in questo momento. Auguri e figli maschi!

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Nominati due capi per la comunicazione del M5S, sono i bloggers Messora e Marinelli.
“Consigli agli eletti: basta con i palloncini colorati, le targhette rimosse, i 6 euro del pasto alla mensa della Camera. La gente potrebbe smettere di capirvi. La gita è finita .”

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che il loro difetto è quello di essere degli ingenui sprovveduti, a me sembra che magari qualche altra carenza ce l'hanno.
I capigruppo del Movimento cinque stelle Vito Crimi e Roberta Lombardi hanno chiesto al presidente Giorgio Napolitano un incarico per un mandato pieno, in quanto “siamo stati la prima forza politica alle ultime elezioni per numero di voti. Chiediamo perciò l’incarico di governo per realizzare il nostro programma”.
Camera dei deputati: M5s 8.689.458 (in Italia) + 95.041 (voti italiani estero) = 8.784.499; Pd 8.644.523 (in Italia) + 288.092 (voti italiani estero) = 8.932.615.
Pd + 148.816
Senato : M5s 7.285.850 + 89.562 = 7.375.412; Pd 8.400.161 + 274.732 = 8.674.893.
Pd + 1.299.481

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

“È un mio amico, dice sempre delle cose molto giuste, quello che gli rimprovero è di essere così sicuro di essere il depositario della verità. E con le persone che sono depositarie della verità io non riesco a parlare”.
Gino Paoli, a Un Giorno da Pecora , commenta così il successo elettorale di Beppe Grillo, suo concittadino genovese.
Io non trovo mai nessuna difficoltà ad ammettere di essermi sbagliato perché sono convinto che l’infallibilità sia un’esclusiva di Dio e degli imbecilli. Indro Montanelli

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

“Votare Cinque Stelle è stata una reazione igienica: come quando metti il disinfettante sulla ferita e vedi le bollicine apparire” Erri De Luca, scrittore.
Dopodichè lo rimetti nel cassetto dei medicinali x la prossima volta.

enzo m. Commentatore certificato 29.03.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

CHE DELUSIONE AMICI CARI,CHE DELUSIONE,ERAVATE LA NOSTRA ULTIMA SPERANZA ED INVECE VI SIETE RIVELATI SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO.

domenico g., melito p. s. Commentatore certificato 29.03.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento

fuori i troll dal blog,fuori i troll dal blog...Raga,avanti cosi' che va bene .....non badate a sti cagacazzi al soldo del sistema...FORZA 5 STELLE

cristiano bazzan (cristo69), novellara Commentatore certificato 29.03.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono un avvocato e docente di diritto ed economia per quasi 40 anni.All'esito delle recenti elezioni politiche pur non avendo votato per il tuo movimento,sono un elettore di sel,ho salutato con gioia e speranza il risultato da te ottenuto.
Credevo che governando insieme al centrosinistra,potesse avverarsi il sogno di tanti italiani onesti di emarginare per almeno venti anni un centrodestra oscenamente impresentabile.
D'accordo,la sinistra,come tutti ha commesso i suoi errori,ma mettere tutti sullo stesso piano è un errore ,caro grillo,ancora più inscusabile.
Non puoi restare indifferente davanti alla disperazione di chi aspetta una soluzione ai giganteschi problemi del nostro paese.
Nessuno mai te lo perdonerebbe.

gianfranco barbarossa, negrar (vr) Commentatore certificato 29.03.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, ora sei tu il morto che cammina.... il M5s non supererà il 15% alle prox elezioni(ed è una valutazione soprastimata)Mi dispiace che ancora non si è capito, siete in malafede, leggo sul blog che chiunque è contrario o si permette di consigliare qualcosa o di dissentire in altre, ma che comunque vi ha votato, o è mandato da PD o dal PDL per screditarvi. Credetemi, non è così..anche io ho votato e fatto votare M5s ma credo abbiano ragione i molti iscritti che sono un po amareggiati e delusi. Ti abbiamo dato una grossa opportunità. La stai buttando all'aria!!!!

ioele di ubaldo 29.03.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

M5S : per favore liberateci da queste cozze che ci governano da decenni !

siete grandi!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 29.03.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno.
Prima di tutto vi prego di scusare il mio italiano , ho 66 anni e vivo in Belgio dal 1955.
Ecco , malgrado tutta la mia simpatia per il M5S ,vorrei farvi osservare che le grandi imprese non si fanno con con i testardi incapaci di consensi.
Quando fate il paragone con la situazione Belga , penso che sia un argomento del tutto fuori strada.
D'altra parte , se mi permettete , prendendo queta strada come linea politica , ho ben paura che stiate costruende il letto per gli estremisti, con tutte le consguenze atroci che il passato ci ha proposto .
Avete ragione di voler cambiamenti...pero oggi la mia impressione è che non siete armati per gestire il icambiamento che state inseguendo,
Allora calma ...! non giocate con il popolo.
Il populismo ha sempre portato agli estremismi...!
Qualsiasi societa per funzionare ha bisogno di persone competenti in ogni settore.
Oggi la mia impressione è che sembrate piu a dei pescatori che pretendono insegnare chirurgia ai chirurghi mettendo tutti i ghirurghi nel stesso sacco dei corrotti.
Il potere si prende....sicuramente ....è il momento buono di AGIRE.....non di sfilarsi....!
Salvo se siete solo alla rincorsa (anche voi) di sedie al sole....!
Saluti
Antonio


PIERI ANTONIO 29.03.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

grillo , grazie per quello che stai facendo.

per favore spazzali via tutti sti' parassiti

sei da premio nobel !!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 29.03.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

onorevole lombardi e onorevole crimi ; all' incontro con bersani siete stati semplicemente fantastici !!!

la lombardi meglio di tutte quelle sciacquette

che affollano il parlamento !!

vittorio v., torino Commentatore certificato 29.03.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PEPPE HAI BUTTATO GIU LA CASA CHE TI SEI COSTRUITA SULLA SPIAGGIA ? ABUSIVOOOOOOOOOO
MI FAI CAPIRE PERCHE IN SICILIA SI E NEL RESTO DELL'ITALIA NO, NON TI PIACE BERSANI ? MICA CI DEVI ANDARE A LETTO?
IN SICILIA IL PD è CREDIBILE E QUI NO ? MA FAMMI IL PIACERE TU, BOLDRINI E CRIMI.
CI SIETE ARRIVATI IN PARLAMENTO PER OPERARE E NON PER TIRARVELA.
DATEVI DA FARE CHE SE RIANDIAMO ALLE ELEZIONI RESTATE TUTTI A CASA E FARETE LA FINE DI FINI E CASINI CHE NON CONTANO PIU NIENTE.

salvatore maddaluno, roma Commentatore certificato 29.03.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato ed ho convinto tantissime persone a votare il M5S, perchè ho creduto al programma di Beppe, però se Beppe non attua il suo programma concordando con il PD. Credo che non mi sentirò di votare ancora M5S.
Beppe adesso sei al governo ..... non distruggere tutto proprio adesso.

Francesco

Francesco Mam Commentatore certificato 29.03.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

ricchezza non generata da costoro, ma dal restante 90% della popolazione che lavora,

tali personaggi si organizzano, avendo tutto il tempo di farlo grazie al loro ruolo di dirigenti della cosa pubblica, generando così questo sistema di sperequazione economica.

Per cui si propone, ai nostri rappresentanti politici, in nome del 90% degli italiani qui riportati, che producono ricchezza, ma che vengono sfruttati, rovinati da tale sistema politico sbagliato: di poter attuare una equa spartizione dei beni adottando:

1) Un rilevante sistema di tassazione a quel 10% di ricchi che detengono il 60% della ricchezza italiana di modo ché il ricavato venga ridistribuito ai legittimi proprietari che sono il 90% di coloro che producono il benessere; ridurre, quindi drasticamente, per legge, il guadagno di tali personaggi, identificati come coloro che detengono in maniera enormemente sproporzionato il benessere che non appartiene loro e che non hanno prodotto.
assistendo quindi i disoccupati economicamente fino a quando non troveranno un lavoro stabile, sull’esempio delle grandi e civili nazioni europee;

2) Fine della speculazione dello scambio della lira in euro con i prezzi raddoppiati ; si eserciterebbe così un controllo sui prezzi di mercato evitando lo sfruttamento del consumatore;

3) L’ingresso in Europa, non deve forzatamente far rispettare i parametri di Maastricht da parte dei lavoratori italiani che non riescono a produrre beni in maniera tale da permettere il rispetto di tali parametri; infatti i vantaggi di tale adesione all’Europa Unita sono a favore dei banchieri, società private, enti pubblici, che ricevono i fondi europei, ma di contro i lavoratori vengono tassati peggiorando la loro situazione economica; per cui bisogna tassare invece, come si sostiene in questo documento, i ricchi che hanno voluto l’ingresso in Europa e che oggi ne traggono i benefici a discapito dei meno abbienti, altrimenti, per una questione di

domenico domenico (myenergy) Commentatore certificato 29.03.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Bene andate avanti così basta con questi politici che ci prendono per il cu.. da una vita. Ho votato il movimento proprio per mandare sti parassiti a casa e non capisco tutte queste critiche al movimento era chiaro a me e a tutti che bisognava dare una svolta a questa politica marcia e corrotta e ora mi meraviglio che ci siano critiche al movimento .Ma che volete continuare a farvi prendere per il cul.. Vai Beppe tieni duro

maurizio c., cassino Commentatore certificato 29.03.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

evitare quindi il baratto diretto dei beni prodotti, poiché sarebbe una forma rude e difficile da realizzare in una società civile come la nostra.

Ma il punto fondamentale di chi gestisce la cosa pubblica, è proprio la cattiva amministrazione attuata attraverso un sistema che organizzandosi, a discapito di chi lavora e ci fa vivere nel benessere grazie ai propri sacrifici, si impossessa in maniera sproporzionata delle monete le quali sono le valute che rappresentano i beni prodotti dai lavoratori che sopra ho riportato, beni, per l’appunto, trasformati in monete per agevolare gli scambi di merci tra cittadini;

Tale approvvigionamento monetario comporta proprio dell’impossessarsi di una enorme quantità di beni, non generati da costoro, ma con il favore di leggi, per altro prodotte da loro stessi, o da un sistema politico che favorisce tale stato di cose;

sicché assistiamo ad una società capitalista dove gente di spettacolo, calciatori, imprenditori, politici, professionisti, banchieri, che sono, nel caso dell’Italia, il 10% dei ricchi e che detengono il 60% della ricchezza (ognuno di questi ricchi signori guadagna indebitamente milioni di euro all’anno, pensate!) contro il 90% del resto della popolazione che detiene il restante 40% di tale disponibilità di beni che rappresenta la ricchezza nazionale italiana.

Quindi l’ingiustizia che si evidenzia con la presente scrittura è questa:

chi produce il benessere, che sono i prodotti che ci circondano generati dal 90% della popolazione che lavora, vive spesso a malapena da un punto di vista di bilancio finanziario familiare, con molti di costoro che non arrivano a fine mese, e si evidenzia, quindi, che senza questi personaggi del mondo produttivo staremmo al livello economico delle popolazioni povere dell’Africa;

Mentre chi non produce benessere, e quindi, grazie a questi, staremmo al livello economico delle popolazioni povere dell’Africa, cioè il 10% della popolazione, detiene il 60% della (continua)

domenico domenico (myenergy) Commentatore certificato 29.03.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Risolvere il problema della disoccupazione Italiana, di sviluppo e civiltà, con Equa distribuzione dei beni
Mai si evince la volontà da parte dei politici di voler effettuare un’equa spartizione dei beni:
la grande responsabilità di chi governa è quella della mancanza di convinzione nel voler capire che le rivolte popolari, le crisi economiche, sono generate dal non voler applicare, da parte dei politici preposti, una giusta politica economica e finanziaria; si ripete così il solito copione: i nuovi politici che sostituiscono quelli uscenti, nulla cambiano di fondamentale, di sostanziale per il benessere economico della nazione, sicché il risultato sarà quello di provocare una continua instabilità politica, mandare la nazione alla deriva provocando un disagio per tutti, anche per i ricchi dirigenti, come infatti, abbiamo avuto l’esempio del governo uscente che ha provocato una crisi di instabilità economica; come il caso della crisi degli investimenti da parte delle società di capitali sia italiane che estere;

altre considerazioni di disavanzo economico di ampia portata si potrebbero elencare, agevolate dagli effetti della globalizzazione, ma volendo sintetizzare il contenuto della presente scrittura:

Il benessere, nel suo strettissimo significato, vuol dire che dentro una nazione vi è una disponibilità di beni, automobili, case, oggetti di vari dimensioni, vestiari, alimenti, tecnologia, confort di ogni tipo ecc…

Tali beni sono direttamente prodotti da chi, per l’appunto, li produce cioè i lavoratori che sono gli operai nelle fabbriche, gli operai edili, gli agricoltori, artigiani e altre categorie che producono i beni;

Quindi tali beni vengono trasformati in valuta che serve, da secoli, ad effettuare lo scambio delle merci prodotte dai lavoratori, come sopra ho descritto, in maniera facilitata, spedita, per
(continua)

domenico domenico (myenergy) Commentatore certificato 29.03.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

beppe che cazzo sono gli pseudotecnici??

ma dall'ansa devo sapere cosa succedera' nell'incontro di oggi?

ancora pago per notizie di seconda mano?

servono i post che informano sulle nostre linee di scelte e lo streaming per aggiornarci sui processi in corso.
Non che poi vengon fuori le minchiate e si scrivono 11 mila post di protesta qui.
METODO DA CAMBIARE, PIATTAFORMA LIQUID, ESIGENZA PRIMARIA!Grazie.

mary dg 29.03.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema si distrugge dall'interno non dal di fuori.

Paolo N., Milano Commentatore certificato 29.03.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

giuseppe proponi a renzo che smetta di fare l'architetto evoglia fare il presidente del....o della....

mario gilberto franceschini 29.03.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE STA PER FINIRE LA PACCHIA PER TUTTI,SPERO CHE QUESTA VENTATA DI CAMBIAMENTO POSSA PORTARE UN BENEFICIO A CHI NON PUO' ANDARE AVANTI,SPERO CHE QUESTO PAPA FRANCESCO ,E IL M5S INSIEME POSSANO FARE IL MIRACOLO DI AIUTARE LA POVERA GENTE ,E CASTIGARE I LADRI ,I FARABBUTTI.E LE PERSONE CHE SI SONO ARRICCHITE INDEBITAMENTE, INDUCENDO LE PERSONE A SUICIDARSI,TANTO LE LORO RICCHEZZE RESTERANNO SULLA TERRA ,E LORO ANDRANNO AL COSPETTO DI CRISTO,TANTO SI CHE LA LIVELLA DI TOTO'SARà IL VERO METRO DI MISURA DIFRONTE ALLA MORTE.CIAO A PRESTO

SERGIO C., bari Commentatore certificato 29.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

3 ministri pd,3ministri 5 stelle,3ministri pdl,1 ministro centrista.
1 dei 10 ministri=presidente della repubblica senza diritto di voto.I rimanenti 9 ministri OBBLIGO di voto.

gianni ganzaroli 29.03.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Direi di apprezzare la cortesia "istituzionale" di Napolitano: dopo aver parlato stamattina con Grillo al telefono per capire cosa concretamente ci si può aspettare da M5S, riceverà lo stesso quei due teleguidati di Crimi e Lombardi. Secondo me il colloquio durerà venti minuti ... che gli devono dire di interessante? prenderanno un caffè...

Andrea S., Roma Commentatore certificato 29.03.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ti pavoneggi tanto con gli articoli 76 e 77 senza sapere che è il governo che rende
escutive le leggi approvate dal PARLAMENTO, e successivamente firmate dal
PRESIDENTE DELLA REPUBLICA. Torna a fare il comico che è il tuo mestiere.

Vincenzo Ragni 29.03.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti cito qui di seguito una mail ricevuta da un amico, genovese come te, su un nuovo 'regalo' di Monti:

Da: Claudio
Data: 29/03/2013 12:44:39
A:
Oggetto: Un altro regalo di Monti.


Ecco là, se è vero siamo a posto. Io mi chiedo, i giornal... pardon i pennivendoli scopiazzoni dei vari giornali e TV etc, parlano di cavolate varie, di crisi, di stronzate e questa cosa, gravissima e che ci tocca tutti, quindi anche loro, passa in cavalleria? Bersani lo sa? Berlusconi, che frigna per le intercettazioni, lo sa? Grillo lo sa? I politici lo sanno?
Se mezzo governo ha votato sì devo dedurre che lo sanno oppure che sono dei coglioni totali. Temo che la risposta sia un'altra, non la dico per decenza.
Claudio
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il Governo, con i servizi di sicurezza, conoscerà i tuoi movimenti
di Fulvio Sarzana

L’ultimo regalo del Governo Monti che se ne va in “gloria” (si fa per dire).

Ma prima regala ai cittadini italiani un’ultima chicca.

La possibilità che i servizi di sicurezza italiani possano conoscere tutti i dati e le informazioni dei cittadini italiani connessi ad internet (e non solo).

Voi direte, non è possibile!

E invece sì.

È stato pubblicato infatti sulla “Gazzetta Ufficiale” del 19 marzo 2013 n. 66, il decreto del presidente del Consiglio dei ministri 24 gennaio 2013 “Direttiva recante indirizzi per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica nazionale”.

Il decreto, controfirmato da mezzo Governo, tra cui anche il ministro della Giustizia, definisce “l’architettura istituzionale deputata alla tutela della sicurezza nazionale relativamente alle infrastrutture critiche materiali e immateriali, con particolare riguardo alla protezione cibernetica e alla sicurezza informatica nazionali, indicando a tal fine i compiti affidati a ciascuna componente.....
Ecc.Ma troverai tutto sul 'Fatto'

Giuliana Berra 29.03.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, hai visto come anche i nostri sentono già l' odore della colla dei seggioloni ?
MA COSA SONO ENTRATI A FARE NEL M5S SE VOGLIONO RIFORAGGIARE I SOLITI INCIUCIARI ?
BUTTATELI FUORI PRIMA CHE FACCIANO DANNO

marco menichetti 29.03.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

l'intransigenza verso Bersani favorisce Berlusconi ....semplice da capire ...una scelta andrebbe fatta senza trincerarsi sui ...duri e puri, questa linea di Grillo porta al suicidio

Antonella Gandini, monzambano mn Commentatore certificato 29.03.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, leggendo l'articolo sulla Sicilia coindividuo la parola "Costringere a fare"!! Ma perchè non avete "costretto a fare" Bersani appoggiando il nuovo governo? Da soli non potete fare nulla xchè sempre una maggioranza ci vuole per legiferare sia con o senza un governo.
Grazie e Saluti

Enrico Cavalaglio 29.03.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

mi farebbe molto piacere che i punti 5 e 6 del regolamento riguardante gli obblighi dei commenti, venissero seguiti da chi commenta e anche da chi tiene il blog, di basso profilo della comunicazione delle idee ne abbiamo avuto fin troppo negli ultimi anni. essere contrariati con chi non vuole ascoltare è legittimo ma la legittimazione vera deriva dalla capacità che SI PUO' comunicare in modo civile e pacato. se si sceglie la via della violenza verbale ci si colloca sulla stessa lunghezza d'onda di tutti coloro che irridono questo paese e chi ne fa parte in modo onesto.

ezio piccioli, collebeato (bs) Commentatore certificato 29.03.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Terranova-terrenouvelle@orange.fr
Youtube : « teirranuova »

Gentile signore BEPPE GRILLO

CERCO COME di salvare il mio popolo e mia civiltà.
Persona nella politica mondiale non, REAL SOLUTIONS proposto come politici sono tutti corrotti e finanziaria e la povertà divorando il popolo. AL CONTRARIO, gli onesti INNOVATIVO per soffocare.

E ANCORA ESISTONO E SOLUZIONI SONO SEMPLICE.

HO l'onore di proporre soluzioni radicali di crisi, che non solo non costano nulla al nostro paese, ma altamente redditizio e PROSPERITA ridurrebbe IMMEDIATAMENTE PER TUTTI CON CENTINAIA DI MILIARDI DI AVANZO.

1 - PROTEZIONISMO COMUNE (commercio equo), avrebbe prodotto e acquistare prodotti nazionali, mentre la più costosa, ma sarebbe RESTITUIRE LA PRODUZIONE, in modo che la ricchezza del nostro paese, lavoro e prosperità per tutti. Vera soluzione, ovvia indispensabile.
Ulteriori misure di accompagnamento: collettivizzazione, la nazionalizzazione, grandi associazioni di pubblica utilità in sostituzione della produzione espatriare, ecc ...

2 - Rimuovere NON REDDITO DI LAVORO, redditi da capitale, rubando la ricchezza generata dagli interessi attivi onesti di stock di capitale, borsa, folli, stipendi, affitti di immobili residenziali e commerciali, la disoccupazione professionale.
- Rimuovere la Société Anonyme,
- Responsabilità personale dei funzionari.

3 - Arrestare tutti immigrazione e negoziazione con i paesi di origine, un IMMIGRAZIONE PARITÀ che potrebbero trarre beneficio tutti: esportare la nostra conoscenza e le opportunità sui mercati esteri. Il rapido sviluppo del terzo mondo.
Correlativamente: bassi costi di polizia, giustizia, istruzione, sanità, immobiliare.

Voglio incontrare molto. Con la mia sincera considerazione:
Terranova.

Terranova 29.03.13 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppuccio, ma quei due beccamorti nello streaming li hai mandati tu?

Lorenzo Sa. 29.03.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
Stai sfidando la democrazia e mettendo il culo sulla brace, la maggior parte della gente che ti ha votato ti sta' implorando come leader del primo partito d'Italia di far fede agli impegni che hai sbandierato nelle piazze, fai molta attenzione poiché stai portando l'Italia al voto, e se non la porterai in condizioni adeguate sarai stato il più grande bluff della politica italiana, poiché non ti voterà gran parte degli elettori compreso il sottoscritto.

Giovanni Brigant (VV) 28.03.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il modello Sicilia non esiste, anzi siamo noi, dice Grillo.

Oggi il vicepresidente grillino dell'Assemblòea regionale siciliana, lo stesso che abbiam visto firmare tempo fa trionfalmente o tronfiamente la rinuncia alle auto blu è stato cuccato dai cronisti con autista e altro grillino proprio su una di queste autoblu.

Prima ha detto che non era auto blu ma auto di servizio, poi ha detto che non aveva la macchina.

Poi si è scoperto che nel mese di febbraio ha chiesto ed ottenuto rimborso di 1100 euro per carburanti, per uno senza macchina (non più senza macchia) non è male.

Il modello Sicilia siamo noi...

andrea j., Chatillon Commentatore certificato 28.03.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma come facciamo ( purtroppo stavolta, alla Camera vi ho votato anche io ) ad essere così saccenti, presuntuosi, antipatici, privi del minimo senso di coscienza sociale, insensibili, autoreferenziali, supponenti senza averne motivo alcuno. Ci sono persone il cui dito mignolo del piede vale mille volte di più ( vedi Gino Strada, Gabanelli, Don Ciotti, Michele Serra, Adriano Sofri, Laura Puppato, etc, etc, ) di molti "eletti" M5S. Con che diritto vi arrogate il compito di affossare definitivamente questo povero paese. Potevate ( potevamo ) fare tante cose insieme invece, alla prova dei fatti, sembrate i primi leghisti arrivati in Parlamento, che si davano di gomito l'un l'altro e si sfregavano gli occhi per la contentezza e l'incredulità di essere capitati in tanto Eden. Anzi, avete anche venature dei primi Forzitalioti ( vi ricordate i Previti del "non faremo prigionieri, tutto a noi" ). Crimi e Lombardi, poi: veri allievi del Grillo ( il Marchese ): "Noi siamo noi e voi ( TUTTI!)non siete un cazzo!". Modesti,pieni di carisma innato ( quando non si appisolano sulla poltrona tanto agognata...), intelligenti, cortesi, dei veri signori insomma. Pronti, se avessero un po' di coraggio, per l'assalto al Palazzo d'Inverno. Ma mi sa che si accontenteranno di scassinare i distributori di merendine della buvette. Bravi! Siete il nostro orgoglio! Peccato che il 75% del nostro popolo NON sia per nulla d'accordo con voi e un altro buon 10% sia (ora ) deluso sempre da voi. Grande Slam in pochi giorni: ci vuole del genio per distruggere tante speranze e attese in così poche performance!

Franco Guadin 28.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Che differenza ci sarà fra voi e il pd una volta fatto fallire il tentativo di bersani? Il pd si è per anni sicuramente macchiato di connivenza più volte dopo essere stato il mandante,tramite D'alema, del governo berlusconi ,e voi ?pareggerete il conto senza neanche bisogno di un cosi lungo lasso di tempo.

annaguccione 28.03.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutti chiedono a Grillo di allearsi con Bersani per questione di responsabilità, ma se vi ricordate Grillo prima della elezioni aveva detto che il M5S non si sarebbe alleato con nessuno, questa si chiama coerenza, io l'ho votato proprio perchè non ne potevo più della vecchia politica.
Ma a questo punto mi chiedo: Bersani si prende la responsabilità di allearsi con il M5S e condividere il programma del M5S per intero? Perchè tutti vogliono che la responsabilità sia di Grillo, come mai non di Bersani? Dopo tutto Bersani è un perdente, assieme al PDL e a tratti il PD hanno creato quasi 3 milioni di disoccupati e un debito pubblico impressionante, il M5S dovrebbe allearsi con degli incapaci? Allora lasciate governare il M5S tanto un qualsiasi governo onesto anche se inesperto farebbe meglio di loro.

moss vald, torre de roveriBG Commentatore certificato 28.03.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da forza extraparlamentare ( grazie alla lista civetta) vi stiamo osservando con attenzione.Sicuramente la desamina sui partiti fatta è corretta ma è anche vero che che stiamo andando verso un alias monti due mentre la Nazione ormai è allo stremo.Siete seduti su un ordigno nucleare e non crediamo che la tattica attendista porterà a grandi risultati se non altro perchè siamo al GAME OVER.
A nostro avviso dovreste dare un colpo di reni e sparigliare le carte dopo aver fatto fuori Gargamella.
Potreste proporre: 1)Governo a termine
2)Renzi o uno di voi Presidente del Consiglio
3)Gianni Letta Presidente Repubblica.

Programma:1)Sblocco immediato che lo Stato deve agli imprenditori, Europa o non Europa.
2)Nazionalizzazione del MPS e farlo diventare una grande Banca nazionale che aiuti famiglie ed imprese a tassi dell'1,5%.
3)Istituzione del reddito di cittadinanza.
4)Istituzione del mutuo sociale
5)revisione della legge elettorale con un proporzionale con premio di maggioranza per entrambi i rami del parlamento
6)Sanatoria fino a 3 milioni di euro cartelle equitalia
7)Impignorabilità della prima casa.
8)Revisione dell'imu in termini di equità sociale ed eliminazione dell'IMU per gli imprenditori
Fatto questo, che sarebbe solo l'inizio, il Governo si dimette e si rivà ad elezioni.
Ordigno nucleare disinnescato e messe le basi per riappropriarci della nostra sovranità nazionale.

alessandro k., trieste Commentatore certificato 28.03.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito ieri in diretta l'incontro tra Bersani e la delegazione di 5stelle,ora voglio dire la mia rispetto anche ai commenti e valutazioni fatte dallo stesso Grillo e dai Capigruppo Lombardi e Crimi. Condivido l'analisi fatta, certificata dagli eventi e dalle promesse non mantenute dai vari Governi,(IN LARGA MISURA BERLUSCONIANI) con qualche piccola fase di centro sinistra.Ora c'è bisogno di agire, stiamo andando a rotoli tutti, qualcosa bisogna fare. CARO GRILLO E NOSTRI RAPPRESENTANTI ELETTI, SE DAVVERO CONTIAMO QUALCOSA ANCHE NOI, DOVETE TENERE CONTO DELLE NOSTRE ISTANZE.DEI NOSTRI SUGGERIMENTI!PERSONALMENTE NON VOGLIO UN RAIS, HO SEMPRE PENSATO E VERIFICATO CHE E'preferibile una pessima DEMOCRAZIA AD UNA PERFETTA DITTATURA QUINDI REGOLATEVI VOI.Fate in modo di avere un Governo con il MOVIMENTO 5STELLE PROTAGONISTA DEL CAMBIAMENTO. NON FATECI TROVARE DI NUOVO CON PDL,LEGA,LISTA CIVICA E QUESTI RETROGATI AGGRAPPATI AL POTERE DA SEMPRE.INCALZIAMOLI X IL CAMBIARE, OGGI SI PUO', SE ANDREMO DI NUOVO ALLE URNE, CI SARANNO SICURAMENTE NOTEVOLI PASSI INDIETRO E BERLUSCONI VINCERA' DI NUOVO. NOI ASPETTIAMO INTANTO DA MOLTO TROPPO TEMPO QUESTO MOMENTO FATECI VEDERE COSA VERAMENTE VUOLE FARE IL PD.

biagio m., Praia a Mare Commentatore certificato 28.03.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO AL PENSIERO UNICO CASALEGGIO-GRILLO !


NO Al FASCISMO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


RESISTENZA SEMPRE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

guido sigismondo Commentatore certificato 28.03.13 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Il "modello Sicilia" sta funzionando bene e per farlo funzionare anche a livello nazionale ci sarebbe bisogno di dare la fiducia a Bersani. Questa richiesta viene dalla maggior parte dei vostri elettori e sostenitori, ma voi non lo volete capire. Per poter valutare le singole proposte che verranno fatte c'è bisogno che si formi un governo. Ma se nessuno gli dà la fiducia, bè allora non se ne farà niente e si tornerà al voto. E poi? Il 25,5% dei voti ve lo sognate facendo così... ed è un peccato.

Luca Zavaglio, Brescia Commentatore certificato 28.03.13 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Così come fate la storia in Sicilia non potreste farla anche per l'Italia intera? La fiducia al governo è una formalità quando sapete benissimo che potrete ritirarla in ogni momento. Allora?Al governo della Sicilia non è collaborazione,al governo dell'Italia lo sarebbe. Non vi sembra che qualcosa non fili?

Maria Grazia Ponzetti 28.03.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento

VORREI FAR CONOSCERE A CHI NON LO SA ANCORA CHE IN SPAGNA LA PENSIONE DI STATO NON PUO' SUPERARE EURO 1500 (MILLECINQUECENTO),SE QUALCUNO VOLESSE UNA PENSIONE PIU' ALTA SE LA PUO' FARE PRIVATA.QUESTO COMPORTA CHE QUANDO ASSUMI UN LAVORANTE IN SPAGNA IL COSTO DELLA CONTRIBUZIONE E' CIRCA LA META' DI QUELLO ITALIANO.QUESTE COSE LE HO VISSUTE IN PRIMA PERSONA ASSUMENDO PERSONALE IN SPAGNA ED IN ITALIA,E QUINDI SONO SICURO DI CIO' CHE AFFERMO,A VOI LE CONSIDERAZIONI.......

claudio

claudio m., roma Commentatore certificato 28.03.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe la tua rivincita te la se presa!!
e tu lo sai!!

marco .., roma Commentatore certificato 27.03.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come mai vuoi tornare al voto?
Sei sicuro di perdere?

marco .., roma Commentatore certificato 27.03.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Come mai la mia legittima domanda, cortese ed educata è stata bannata? Questa è la vostra democrazia e pluralismo?

Marco Caporale 27.03.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppino, ma toglimi una curiosità quei due babbei che ti rappresentano degnamente in parlamento dove li hai trovati, da falliti sono al centro dell'attenzione; ecco perchè mostrano i denti e ridono sempre, ma di che. Qui c'è da piangere. Non vedi che l'Italia sta andando a scatafascio. Siete uguali a tutti gli altri.

Lorenzo Sa. 27.03.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che in Italia la coerenza sia un disvalore? Possibile che si possa essere bugiardi, ipocriti, falsi, truffatori, ladri purchè SI FACCIA FINTA di volere "il bene del paese"? Perchè mai si dovrebbe dare credito a gente che per 50 anni ha fatto i cavoli suoi?????? Perchè bisognerebbe dire ."abbiamo scherzato, rimanete tutti a mangiare al vostro posta casomai fate cadere qualche briciola"? Volete "il bene della gente" dal M5S dopo che per 50 ANNI, e ancora adesso, NON lo chiedete a quelli che ci hanno messo in questa situazione?????? M5S perderà gente isterica e opportunista come voi, ma guadagnerà i voti di chi, come me, non lo aveva votato e, se sarà coerente (e sono d'accordo invece con il voto a Grasso come trucco ben riuscito ma normale caderci all'inizio) e NON FARA' inciuci, la prossima volta non solo lo voterà, ma si iscriverà al meet up di zona.

selva corbelli 27.03.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
probabilmente dirai che sono pagato , che non capisco un cazzo..di tutto e di piu'...ma vuoi dare una risposta alle necessità della gente, tra cui il sottoscritto oppure vuoi veramente sfasciare tutto per poter poi dire: visto che avevo ragione..
In quanto ai rappresentanti che hai in parlamento, sarà anche democratico sceglierli come avete fatto...il risultato pero' è in buona parte ridicolo.
La Lombardi dove l'hai trovata? Ero lo scarto di cosa? Spocchiosa arrogante ed ignorante. Con quel sorriso..sempre stampato in faccia. Ride perchè finalmente conta qualcosa, evidentemente, ma in quanto a proporsi lei come rappresentante dei lavoratori, dei disoccupati...preferirei altri a rappresentarci.
Chiudo invitando il M5S a cercare di aiutare il paese non ad affondarlo...del tutto..

ferruccio colombo 27.03.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
complimenti! Non hai risposto se non mandando a vuoto la possibilità di fare un vero cambiamento.
Eccoti servito lo psiconano.... ma forse era quello che volevi...
quale tipo di rappresentanza hai se non sei in parlamento? Lascia i parlamentari alla loro coscienzae intelligenza politica. Tu non sei parlamentare e non vuoi esserlo??!
Prima che le banche e lo stato ci chiuda i conti correnti bisogna trovare una saluzione economicamente stabile...poi cambiare il sistema.
O vuoi ridurre alla fame anche quelli che ti hanno votato?
Rispondi ai tuoi elettori e simpatizzanti.
Grazie
Francesco Rossi

Francesco Rossi 27.03.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

..... ma Battiato cosa ha detto di così scandaloso che tutti i parlamentari si sono sentiti offesi? Ha detto semplicemente la sacrosanta verità, veramente dovremmo sentirci noi cittadini ad essere offesi, dalla loro ipocrita rispettabilità

caterina marseglia 27.03.13 20:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

HO LETTO PIU' VOLTE L'ARTICOLO SUI FIGLI DI NN, HAI RAGIONE NEL DIRE CHE ORMAI I GIOVANI NON HANNO UN FUTURO, IO SONO UN PADRE PREOCCUPATO PERCHE' NON LASCIO NIENTE AI MIEI FIGLI,HO CERCATO DI SPIEGARE LORO QUALI ERANO I NOSTRI VALORI DI UGUAGLIANZA DI GIUSTIZIA DI DEMOGRAZIA, SONO RIMASTI SULLA CARTA E NEI PENSIERI, NON SOGNI, MA QUALCOSA CHE SI POTEVA REALINNARE

CIRO Caretti (sciosciammocca), ARESE Commentatore certificato 27.03.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

tenete duro ragazzi+

CIRO Caretti (sciosciammocca), ARESE Commentatore certificato 27.03.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

non mi stancherò mai di dire GRANDISSIMI!!!!!!!
Cancelleri,dice tutto quello che questo stronzissimo paese fa finta di ignorare,mi domando fino a quando!
Il tempo ci sta dando ragione,ogni giorno che passa si sta squarciando il velo di omertà che per anni ci ha piegati come sotto una macina(v.streaming M5S-PD)
Quello che di eccezionale 'sto movimento sta facendo in Sicilia,lo può fare anche a Roma e per l'Italia:Grillo grazie anche per questo; stiamo mantenendo la rotta nonostante i troll,facciamolo per il SULCIS,per IVREA per il ns.Paese,per noi stessi e per i ns.figli

gianni sebastiani 27.03.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero grillo non canterai ancora a lungo. Nella prossima prenderai solo il voto tuo e di tua moglie a dimenticavo anche di casaleggio.

Lorenzo Sa. 27.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto Battiato e' stato licenziato da Crocetta....Da notare che Grasso ha fatto pressioni su Crocetta stesso,dopo le esternazioni dell'artista siciliano....UN atto ,quello di Crocetta ipocrita e non equo....non commisurato alle cose dette da Battiato,che per quanto dette in modo crudo,tuttavia rispecchiano un sentire diffuso, e, in parte,corrispondono a pura verita'.

Salvatore Lagrotteria, Cesena Commentatore certificato 27.03.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Tanti amici e parenti ti hanno votato perchè eri un comico simpatico, ma ora ti stai dimostrando un emerito stronzo deludendo i tuoi elettori e tutti i voti che hai ottenuto, li perderai con gli interessi. Io già nella prossima legislatura te ne farò perdere 150 e tanti altri come me. Dimostra un pò di buon senso perchè siamo in democrazia e non come pensi tu in un secondo fascismo. Sei povero di spirito tu e quei poveri burattini che muoi.

Lorenzo Sa. 27.03.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

deputati grillini se non volete consegnare il paese a Berlusconi votate la fiducia al governo, non perdete questa opportunità di cambiamento, potete mettere in atto il vostro programma,se cosi non sarà , si andrà al voto ma siate certi che non riprenderete la stessa percentuale, pensateci forse non sarete più rieletti

anna tusa 27.03.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

E' da un po' che lo stò pensando ma anche da prima che il M5S si insediasse in regione: se i siciliani riescono a scalfire e penetrare nel sistema politico siciliano con coerenza, trasparenza, e prendendo decisioni serie per il bene comune della regione ma il vero bene comune e non l'interesse di pochi (vedi politici corrotti) o della mafia, sicuramente bagneranno il naso a tante Regioni e specialmente a quelle del nord vedi Lombardia, Ragazzi M5S forza e coraggio e sopprattutto siate coerenti e trasparenti.

Adriano N 27.03.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Evviva vedo molte testa vuote buoni solo ad usare il turpiloquio-che non voteranno più m5s !!! evviva !!! quanti siete 1000 3000 ? 3000 deficienti in meno nel movimento !!!-stupidissimi esseri ammesso che non siate iniltrati non lo sapevate che è scritto proprio nello statuto di m5stelle il ripudio ad ogni accordo con chi si è mangiato l'italia ' ora che volete ? coa urale cosa sbraitate ? M5 stelle sta realizzando fatti concreti altro che solo urlare come dite voi dal basso della vstra testa vuota..o nipoti di bel Pietro di filippo facci--di pierluigi battista.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 27.03.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in nome del popolo sovrano vuol dire in nome di tutto il popolo sovrano, chi non lo capisce è fuori e in questo caso non lo capisce il m5s, che peccato!spero che imparino presto dopo di che deciderò cosa fare, cioè se votare o no- trollina gratuita questo dice a tutto il popolo sovrano

alba celeste (albaceleste), milano Commentatore certificato 27.03.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete dei pezzi di merda col cazzo che vi rivoto dovevate fare qualcosa di buono x noi cittadini invece siete solo peggio degli altri!troppo facile gridare e basta!!

Nicola sisti 27.03.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici,
in questo
periodo
e' meglio
ridere
per
non
piangere,
quindi
firmate
anche
voi
la
petizione
su change.org
per...
Maurizio Crozza Presidente della Repubblica !!!

http://www.change.org/it/petizioni/maurizio-crozza-al-quirinale

Naturalmente è una provocazione,
una burla, ma che fa riflettere...
.
Mi date una mano?
La firmate e la fate girare
su Facebook e su Twitter?
.
Grazie!!!
.

Anonimo Zermanese Commentatore certificato 27.03.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Compagni e compagne i fautori della distruzione economica e morale, coloro che hanno fatto scempio di ogni risorsa di questo paese, stanno di fronte a noi. PDL e PD senza L stanno organizzandosi con il necessario sostegno di confindustria e di tutti i poteri forti dello Stato, a formare un nuovo governo ed a insidiare Berlusconi al quirinale. La campana suona a morto.
La morte che questo sistema auspica é la nostra, con la repressione, costi quel che costi, di ogni forma di rivolta e di dissenso. I sitemi forti necessitano di un periodo di tranquillità e calma sociale idonei per riorganizzarsi e per imporre alle classi deboli nuovi soprusi, come quelli fin qui visti(legge sul lavoro-Imu-riforma pensioni). Compagni il sistema sta collassando su se stesso, la misura é colma, resistiamo con ogni mezzo. Resistiamo e indigniamoci di fronte a questa classe politica, complice di alto tradimento del popolo italiano. Abbiamo fin qui assistito ad un farsa. L'intento dichiarato delle due forze politiche contrapposte e che fingono divergenze politiche, in realtà inesistenti, é da sempre (vedi mancata approvazione legge elettorale) quello di rendere ingovernabile il paese e dunque assicurare un salvacondotto a Berlusconi. Vi invito pertanto, non apopena sarà insediato il nuovo governo della vergogna, ad organizzare una marcia su Roma e ad iniziare nel contempo, uno sciopero della fame fintanto che non ci saranno garantite nuove elezioni. Viva il Popolo, viva la libertà, viva il movimento cinque stelle.
giorgio

giorgio macor 27.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Appunto da soli non avrebbero cambiato nulla, il modello Sicilia siamo noi. Parole sacrosante, ma se è cambiato qualcosa, anzi tantissimo in Sicilia è perchè esiste un esecutivo, dove il movimento fà sentire il fiato sul collo ai politici, vengono guardati a vista ed è tutto alla luce del sole. Ora mi chiedo, è vero che abbiamo votato il movimento sapendo che non avremmo dato la nostra fiducia a nessun partito e parlo delle elezioni politiche, ma visto come sono andate a finire le elezioni, non è meglio far nascere questo governo e poi imporre il nostro cambiamento? Tenerli per le palle e alla prima stronzata mandarli tutti a casa? Quello che vedo in un futuro prossimo sono le elezioni o una grande ammucchiata dove noi non conteremo un mazza e possiamo solo far sapere ai cittadini quello che succede. La TAV si farà, il reddito di cittadinanza addio ecc. ecc. E sono sicuro che passati due tre anni questi volponi troveranno il modo di fregare di nuovo gli Italiani, vedi la ressurezione di Silvio che ormai era nella tomba. E bastato fare promesse irrealizzabili e gli Italiani popolo di creduloni l'ho ha fatto risorgere. Non buttiamo all'aria questa occasione irrepetibile, ci ritroveremo con un pugno di mosche in mano. Io che sono stato tradito sempre dalle promesse dei politici e ci credevo, questa volta sono io a chiedere di essere tradito dalla parola data dal movimento. Siamo rimasti l'unica speranza per i nostri figli, non tradiamoli, non li lasciamo in mano a questi cannibali che si sono mangiati il loro futuro.
Gabriele

gabriele r., napoli Commentatore certificato 27.03.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Cari grillini, è una vostra elettrice che vi scrive. Ho visto la diretta streaming dell'incontro a Montecitorio..e volevo esprimere la mia opinione in merito alla decisione "all'unanimità" di non concedere la fiducia al governo Bersani. Io credo che, in un momento come quello attuale, di profonda crisi economica, e in parte anche culturale, sia necessario ed urgente procedere alla riforme del nostro martoriato Paese..quindi mi chiedo perchè non concedere la fiducia al governo Bersani? non si tratterebbe di "fiducia in bianco" perchè può sempre essere revocata . Inltre, quanto alla "credibilità" del PD, è vero che il PD è stato in parlamento anche nelle precedenti legislature, ma c'è stato come "opposizione" e in quanto tale priva del quorum necessario per attuare le riforme promesse. Pertanto, secondo me, sarebbe più corretto concedere la fiducia almeno sugli 8 punti...e poi si vedrà..LE RIFORME HANNO LA PRIORITA'SU TUTTO..un saluto

anna casillo 27.03.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO AI PARLAMENTARI DEL M5S :

SIETE E SARETE CHIAMATI A UNA DIMOSTRAZIONE DI CORAGGIO CHE FORSE NON PENSERETE DI AVERE O NON AVRETE MAI MESSO IN CAMPO FINO AD ORA !!!

SVELATE TUTTO ,DITE TUTTO,FATE CHE TRASPARENZA E CHIAREZZA DIVENTINO NORMALITA'

GLI ATTACCHI AL M5S SARANNO SEMPRE PIU' FEROCI IN FUTURO.

SANNO CHE STANNO TRABALLANDO TUTTE LE POLTRONE E LA CREDIBILITA' DI TUTTI QUELLI CHE ATTINGEVANO AL POZZO SENZA FONDO DEGLI ITALIANI.

PIU' GLI ATTACCI SARANNO FEROCI E PIU' DIMOSTRERANNO LA LORO PAURA.

NESSUNO DI LORO PERO' SI PENTIRA'E QUESTA GUERRA SARA' SEMPRE PIU' CRUENTA.

CI VORRA' SEMPRE DI PIU' UNA GRANDE FORZA MA ALLA FINE ATTRAVERSO LA TRASPARENZA SARANNO GLI ITALIANI A GIUDICARE E A RIPRENDERSI I PROPRI SOLDI ,LA PROPRIA DIGNITA'E LA PROPRIA VITA.

NON MOLLATE E NON ABBIATE PAURA PERCHE' UNA GROSSA PARTE D'ITALIA VI DIFENDERA' E AUMENTERA'.

E QUANDO ANCHE CHI VI E' CONTRO CAPIRA' CHE LOTTATE ANCHE PER LUI,ALLORA SARA' TUTTA L'ITALIA A DIFENDERVI E INIZIEREMO A ESSERE LIBERI !!!

CON CUORE E EMOZIONE UN SALUTO.

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 27.03.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,hai tutta la mia ammirazione.
Non scendere a compromessi,mandali tutti,
ma tutti a casa!!!
Hanno gozzovigliato per oltre 40 anni,
mandando questa bella Italia quasi in
coda ai Paesi del terzo mondo.
Vivo all`estero da quasi una vita.
Rientrando per qualche giorno in Italia,
spesse volte con persone finlandesi,
austriache,tedesche ecc.,divento rosso
fin sopra i capelli dalla vergogna.
Aggiungi alla LISTA: >.
Ancora se mi permetti,un suggerimento:
a turno fai fare ai nuovi eletti un
viaggetto nei Paesi del NORD.
All`infuori del mangiare,potrebbero
rientrare in Italia con molte buone idee.

sergio saccon 27.03.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

sto seguendo la diretta : bene ragazzi ora che avete consegnato gli italiani altri 5 anni al nano, e nel frattempo lasciate nella cacca esodati, disoccupati e miserabili, e avete TRADITO la volontà e la speranza di chi vi ha votato DIMETTETEVI TUTTI!!!!!! perché come vi siete messi in parlamento SIETE INUTILI!!!! A CASA!!!!!! VERGOGNATEVI!!!!!

paolo peccenini 27.03.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
quale tipo di rappresentanza hai se non sei in parlamento? Lascia i parlamentari alla loro coscienzae intelligenza politica. Tu non sei parlamentare e non vuoi esserlo??!
Prima che le banche e lo stato ci chiuda i conti correnti bisogna trovare una saluzione economicamente stabile...poi cambiare il sistema.
O vuoi ridurre alla fame anche quelli che ti hanno votato?
Rispondi ai tuoi elettori e simpatizzanti.
Grazie
Francesco Rossi

Francesco Rossi 27.03.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'articolo "Il modello Sicilia siamo noi" e francamente mi sembra di sentire gli stessi toni e le stesse argomentazioni della Lega del "primo periodo".
Nessuno mette in discussione i benefici che il M5S possa apportare alla "giunta Crocetta", ma svilire e sbeffeggiare il comportamento dei rappresentanti delle altre forze che governano tale Regione mi sembra poco onesto e veritiero.
Cordialmente
l.g.

Loris Goi 27.03.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui in italia si capisce solo di sport e allora avete presente la red bull ottimo pilota vettel(grillo)ottimo motore renault(m5s)ma se non gli mettete quattro ruote anche scadenti(PD) non andate da nessuna parte si rimane ai box a guardare gli altri 8noi9a morire di fame .

claudio ., castiglione torinese Commentatore certificato 27.03.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Bravi avete ragione... Il governo in sicilia è da voi ben condizionato e porta ad ottimi risultati, COMPLIMENTI :) Quello che non capisco è perché non volete ripetere l'esperienza a livello nazionale? Eppure mi sembra che ne abbiate la forza, e Bersani è talmente debole che non ha altra alternativa che seguirvi. Il fatto che non lo facciate mi inquieta parecchio. La piega poi che chi non è dei vostri è un farabutto oltre ad inquietarmi mi spaventa non poco. Come ultimo vorrei dire che come omosessuale vorrei che finalmente si facesse la legge sulle unioni di fatto e contro l'omofobia e mi pare che oggi ci siano i presupposti migliori per farcela... vi prego non arroccatevi...

Angelo S., Brescia Commentatore certificato 27.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

CCredere, obbedire, COMBATTERE!
Scusate la provenienza della citazione, ma si adatta bene alle circostanze.
I grillini finora sembrano attenersi solo alle prime due disposizioni - credere e obbedire - combattere sembra non faccia al caso loro.
Come dirvelo? Ragazzi FUORI DALLE TRINCEE, CONQUISTATE L'ITALIA E GLI ITALIANI CON LE VOSTRE CAPACITA', non con le buone intenzioni, che non servono a nessuno e ne abbiamo sentite già troppe, per decenni.
Il M5S ha raccolto finora i VOTI DI PROTESTA, ora può aggiungere quelli del BUON GOVERNO, cioè quelli dei cittadini che valuteranno e apprezzeranno i risultati delle loro azioni.
Se non passerà alla fase del FARE non solo non otterrà ulteriori consensi alle prossime (vicinissime, sic) elezioni, ma PERDERA' quelli di chi aveva dato loro fiducia perchè scardinassero il sistema, il che si può fare solo conquistando una posizione dopo l'altra. Voi invece volete la vittoria facile: resa totale e incondizionata senza sporcarsi col fango delle trincee! Poveri noi!!!
Fate come il cinese che aspetta sul ponte di veder passare il cadavere del nemico. Il nemico è ancora molto forte e il ponte ve lo butta giù così ad affogare sarete voi (e noi).

Lidia F. Commentatore certificato 27.03.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

A sentire il Movimento Sicilia stanno facendo tutto loro, ma non è corretto e non è serio, realizzano il programma perchè Crocetta vuole, non è proprio tipo da essere un burattino nelle mani del Movimento. Mi sembra che si esageri un po'.

carmen silva 27.03.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, è la prima volta che scrivo. Perché non si da la fiducia condizionata ai quei tre quattro punti, (legge elettorale, finanziamento dei partiti, conflitto di interessi e che non puoi essere candidato se la fedina penale è "sporca".)Se poi il governo dovesse fare il furbo lo si fa cadere, punto

Carlo Piras 27.03.13 08:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se torneremo a elezioni e ci ritroveremo sotto le grinfie di Berlusconi sarà solo responsabilità vostra e bene che lo sappiate e che lo sappia il popolo. Vi ho votato ero fra i primi iscritti al blog di Grillo, pensavo che liberamete potevo esprimere le mie opinioni ma ho ricevuto solo insulti e parolacce, il blog è diventato un luogo di turpiloquio, avete distrutto lo spirito iniziale del Blog e della campagna di Beppe Grillo, quanto mi avete deluso e quanto mi ha deluso Grillo. Ora incominciate pure ad offendere, tanto solo di quello siete capaci, ho rinunciato a qualsiasi forma di confronto leale e democratico. Questo è il mio ultimo messaggio sul Blog, forse qualcuno dirà meglio così, forse avrà ragione, ma certamente ogni contributo che si perde è un pezzetto di democrazia che va via. Crogiolatevi pure all'ombra del vostro padrone - dittatore fincè potete perchè durerà molto poco. Addio

Sergio Mazza 27.03.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto stamani dell'ultima vostra decisione. No a qualsiasi governo. Bravi! così rimanete limpidi e non vi sporcate le mani con il lavoro.
Adesso siete un vero e proprio partito come gli altri: tattiche, strategie ecc. per il potere.
E le persone non ce la fanno più, ma questo è solo un dettaglio da sacrificare a disegni ben più ambiziosi....
Buon alvoro a tutti

sergio buffini (sergiobuffini), prato Commentatore certificato 27.03.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi Beppe hai 2 possibilità:
- ripetere il "modello Sicilia" e passare alla storia.
- finire nella merda con tutta l'Italia che ricadrà nelle mani di Berlusconi.

Bastano solo poche leggi importanti, lo sai benissimo:
- conflitto di interessi
- legge elettorale
- anticorruzione
e poi di nuovo al voto

Gian Carlo Fusco, Genova Commentatore certificato 27.03.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari cittadini parlamentari e caro Beppe, segnalo un articolo sul Corriere della Sera di oggi a firma Marzio Breda, solitamente ben informato, in cui si paventa, in caso di fallimento di Bersani, la scelta di un premier del Presidente per la grande coalizione, praticamente una riedizione del governo Monti-senza-Monti. Il PD si giustificherebbe addossando la colpa ai 5s.
Forse è lo scenario che Beppe auspica, ma ce la faremo a sopportare 5 anni di un Monti(senza Monti)bis?

Non è il caso, prima che sia troppo tardi di dire chiaramente che il movimento è disposto ad appoggiare un governo di scopo con un premier di alto livello fuori dai partiti per cambiare almeno la legge elettorale. Poi se loro procedono col montibis sarà responsabilità solo di Napolitano e del PD

Salvatore S., Messina Commentatore certificato 27.03.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giancarlo sei un mito. Va fatta una riflessione: quello che scrivi è vero ma i media attribuiscono i meriti a "loro" (Crocetta). Se fossi stato tu il Governatore i media ti avrebbero crocifisso come fanno ogni giorno con Pizzarotti. Comunque avanti così Cittadini per il bene dei Cittadini siciliani.

paolo b., roma Commentatore certificato 27.03.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Penso che sia alquanto ovvio come il movimento 5s non possa dare la fiducia ad un governo Bersani e considero una perdita di tempo (almeno che non vogliano autodistruggersi con un'alleanza col PDL) i tentativi di Bersani che forse hanno solo una valenza tattica (?)
Il movimento 5s dovrebbe però appoggiare un governo presieduto da una personalità 5s tipo Rodotà o Zagrebelsky contribuendo fortemente a stbilire il programma. Un punto fondamentale è la modifica della legge elettorale, senza la quale andare al voto sarebbe rischioso. Poi se piace si continua altrimenti legge elettorale (elezione diretta dei parlamentari e doppio turno alla francese ad esempio) e voto. In questo modo il movimento potrà avere i numeri per governare da solo.

Salvatore S., Messina Commentatore certificato 27.03.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Care amiche, cari amici, ci rendiamo conto che quello che più spinge per un governo PD-PDL è Berlusconi! Se la soluzione sarà questa, non avremo nulla da guadagnare, non avremo vinto nulla. Come mai non abbiamo un presidente di una delle due camere? Ce lo aspettavamo a gratis? La politica è sapere fare accordi, che se sono condotti con obiettivi contrari agli interessi dei propri elettori è una porcata, ma altrimenti fa parte di un necessario processo di negoziazione.
Ci stiamo dicendo che vorremmo formare un governo del Movimento, ma ci aspettiamo che ce lo regalino? Dovremo fare accordi con qualche forza politica, 'mescolando' i nostri reciproci programmi. Dovremo cedere su qualcosa e ottenere qualcosa. Tutto questo alla luce del sole o per lo meno con spiegazioni a posteriori limpide e condivisibili.
Se non sarà possibile fare un nostro governo, almeno che sia un governo con qualcuno di noi all'interno, per poter riferire di eventuali 'porcate' e per poterne condizionare le scelte.
Sopratutto, non puntiamo ad elezioni anticipate ed evitiamole come la peste. Se dovesse succedere sappiamo come andrà a finire (la Grecia insegna), il controllo del parlamento sarebbe riconsegnato ai vecchi partiti, non per nulla Berlusconi stà già preparando la sua prossima campagna elettorale.
Il PD è come il PDL? Bene, mettiamoli alla prova e sputtaniamoli per ogni porcata, ma non arriviamo alle elezioni prima che la situazione politica ed economica si sia almeno stabilizzata (almeno 2 o 3 anni).
In Italia si vota secondo le indicazioni dei preti, si vendono i voti a 50 euro, cosa ci aspettiamo? Pensiamo forse che gli evasori, i corrotti e i corruttori, i ricchi cinici e indifferenti alle sorti del popolo sempre più povero, senza lavoro e senza futuro, votino tutti in svizzera? Sono qui, in Italia, e sono tanti.
Abbiamo avuto un sacco di voti, non buttiamoli in cesso. Non ce lo perdonerebbero!
Con affetto.

massimo m. Commentatore certificato 27.03.13 02:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVEGLIAAAAAAAAAAA !!!! L' ITALIA STA AFFONDANDO ! NON POSSIAMO PERMETTERCI DI TORNARE ALLE URNE! SERVE UN GOVERNO ORA

antonio ., ct Commentatore certificato 27.03.13 01:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro che Mubarak. Cari grillini, siete voi i nipotini preferiti di nonno Silvio, manco il leccalecca vi deve regalare, siete proprio una manna. Firmato troll, se non avevate capito.

Anna 27.03.13 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Ohilala'!!! Ma questo sito è pieno zeppo di troll! Meglio che non glielo facciate vedere ai cittadini parlamentari che i commenti più votati vi chiedono di governare con il PD. Hai visto mai che avessero delle reminescenze di democrazia. Ciao da una fatina del Fantabosco brutta cattiva che non vi vota, accipigna!

Anna 27.03.13 01:39| 
 |
Rispondi al commento

sono un simpatizzante cinque stelle sono daccordo con il movimento su tutto il programma e per questo ho anche votato cinque stelle. Ma non condivido l'atteggiamento verso l'informazione e soprattutto verso il pd che perlomeno in fase iniziale servirebbe a gettare le basi per un cambiamento radicale eliminando il cancro italiano di berlusconi che e'ventanni che sta rovinando l'italia per i suoi sporchi interessi personali
e purtroppo sono molto dispiaciuto che l'arroccamento del cinque ste lle verso il pd alla fine fara 'il gioco di berlusconi e danneggiera alle prossime elezioni inevitabili MCS andrea cappanera

andrea CAPPANERA 26.03.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Ooops! Mi è scappato un dito sulla tastiera (a quest'ora sono un po' stanco), e ho scritto Beppe Brillo anzichè Grillo...Però ripensando al post di ieri magari non sono andato lontano..forse un po' brillo lo era.

Cosimo M 26.03.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio a tutti i “dissidenti”. Questo post fa capire perché non si può sostenere la fiducia ad un governo PD. E’ semplice. Il M5S è nato per compiere una rivoluzione: cioè mandare a casa questa classe politica nel suo insieme, non solo Berlusconi.
Se ora si desse un appoggio al PD per fare un governo e li si obbligasse a fare le riforme, questi si presenterebbero alle prossime elezioni sostenendo che si sono rinnovati e che le riforme le hanno fatte loro. Insomma si sarebbe legittimata una parte di quei politici che hanno affossato il paese, e si sarebbe lasciati in sella tutta la vecchia nomenclatura di questo partito ( Dalema, Bindi, Fassino, eccetera). Vi pare bello? Nel giro di qualche mese farebbero di nuovo tutti i loro porci comodi e il paese sarebbe perso per sempre.
Allo stesso tempo il M5S verrebbe considerato un movimento di sinistra e perderebbe il voto di tutti i cittadini che prima votavano a destra, che tornerebbero a malincuore nell’orbita di Berlusconi, rafforzandolo. Il MoVimento avrebbe fallito. Povera Italia.
Messaggio a Beppe Brillo. Ci vuole molto a spiegare questo, invece di chiamare schizzi di merda quelli che hanno dubbi sulla tua strategia? Tu sei un leader. La parola leader viene da to lead, guidare. Allora guida no?


Egregio "cittadino" Cancelleri, mi autodenuncio sin da: sono un elettore del PD (siciliano come lei), quindi non un infiltrato o, grillianamente, un troll!
Quello di cui si discute così affannosamente in questi giorni è proprio la possibilità (anche se parlerei di necessità) di "esportare" il modello a cinque stelle siciliano a livello nazionale! Quello che non comprendo è perché, al di là del "siamo duri e puri", il vostro movimento non percepisca l'assoluta necessità del nostro paese di avere un governo, anche a termine, per poter fare le riforme (quantomeno una legge elettorale degna di questo nome) che possano far superare questo momento di impasse?
Trovando non attuabile l'idea che un "partito" che abbia ottenuto il 25% dei consensi elettorali chieda un governo monocolore (anche in virtù del porcellum), mi chiedo e vi chiedo: non sarebbe il caso di valutare seriamente l'appoggio a Bersani per poter "fare la storia" "costringendoli alle scelte"?

Salvatore Carmelo Conoscenti 26.03.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non fare un Governo simile anche a Roma?

Michele d. Commentatore certificato 26.03.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sta usando un "metodo farmaceutico" verso questi parlamentari,immagino una bella botta di rilassanti,,(elezioni)-(non saprei dire quanti mg), però,io non condivido l'aumento della dose.. da subito, senza neppure lasciare il tempo di abituarli/educarli ad un NUOVO MONDO. La loro pesantezza, potrà essere controproducente al movimento? continuando così, non sarà peggio di prima? Temo che questi diventeranno ancora più sordi, e, senza più alcuna morale.

antonio giordano 26.03.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

domani forse si realizzeranno i miei sogni che inseguo da una vita.....la possibilità di avere un governo composto da persone che per integrità morale e competenza non ha eguali nella storia della repubblica. Beppe non deludermi........

gianfranco bagarotti 26.03.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

sono 20 anni che aspetto questo cambiamento dico 20 anni,ci siamo basta farci coraggio e cominciare a costruire,chiedere e pretendere.domani mattina seguiro il nostro incontro con bersani,abbiamo la forza di chiedere un cambiamento con persone oneste e capaci che ci governino,la mia forza è un voto spero sia stato speso bene.un abbraccio un in bocca al lupo al movimento 5 stelle.

urbano sintoni 26.03.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, vuoi farmi credere che domani il M5S si renderà complice dell'ennesimo spreco di denaro pubblico tanto condannato da tutti mandando gli italiani di nuovo al voto? Avevo tante speranze nel movimento ma credo che tutte le critiche mosse fin'ora stiano diventando realtà: Bebbe Grillo despota, capaci solo di criticare, distruggere e incapaci di costruire alcunchè.... per dimostrare che il M5S non è solo un bluff, deve giocare la partita!

Roberto "TROLL" Cassanmagnago

Roberto C., Macherio (MI) Commentatore certificato 26.03.13 21:50| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato M5S in Sicilia e PD alle nazionali. Sono un troll, non so, sono però' un cittadino fortemente preoccupato per le sorti del mio Paese. Oggi alle ore 21,30 la situazione pare essere quella di non avere al senato i Numeri per far nascere il governo Bersani. Chiedo agli amici del Movimento, un attimo di attenzione sulle conseguenze nefaste, non per il Pd o per Bersani, ma per il paese tutto se questo tentativo fallisse e si verificasse l'ipotesi di un governo di larghe intese ancora una volta con Berlusconi. Io ho votato per un reale cambiamento e spero che le persone per bene del Pd e del M5S capiscano che non possiamo più permetterci di sbagliare. Chiedo pertanto, a Grillo di riflettere bene sulle conseguenze ch potrà' avere un suo rifiuto sulla pelle dei cittadini.

Luigi Impresario 26.03.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che post imbarazzante, sembra scritto da un bambino, fortuna che non andate ai talk show, sarebbe il solito cinema, ma non dovevate essere il nuovo?

Pierandrea Galtrucco Commentatore certificato 26.03.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono un siciliano continua come sempre fregatene di quello che dicono anche se molti non capiscono grazie per averti speso ho cercato di cambiere questa politica quando avevo 25 anni ora ho 51 ma siamo ridotti peggio perche tutti cercono di coltivare il proprio orticello e per un posto pubblico o tre mesi di lavoro si vendono tutto siamo ricchi ma solo con un pugno di mosche grazie a questi signori che sono ancora li che comando non volevo più il diritto di votare perché sembra che abbiamo solo doveri ma grazie a te ho cambiato idea ho rivisto me quando ho lottato questo sistema nel mio comune grazie a te si può fare questa rivoluzione pacifica contro questi sanguisuga fai bene a non dare retta ai media perché sono tutti lecchini ai ragione ad avere il pugno di ferro chi viene eletto dal popolo non deve cambiare idea non dobbiamo inciucciarci con chi ci ha rovinati grazie paolok

Maio paolo 26.03.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Stai esagerando Grillo", "Non sprecare il mio voto", "Dai la fiducia al governo", "Sii responsabile, Grillo". Da sostenitori speranzosi a disillusi, forse già stufi delle manie di protagonismo e della linea ostracista dell'ex comico genovese.

Nell'ultimo periodo, gli appelli alla responsabilità e alla costituzione di un governo per il bene dell'Italia si sono moltiplicati. E sono arrivati da coloro che più di ogni altro sono stati (alcuni lo sono ancora) al fianco del portavoce del M5S.

Si pensi a Dario Fo, candidato alla presidenza della Repubblica dallo stesso Grillo nonché coautore (con Grillo e Casaleggio) del libro-manifesto del Movimento. Ebbene, proprio lui non ha esitato a bacchettare l'ex comico, lamentando una mancanza di decisione e un proliferare di tattiche, proposte e provocazioni di cui "non capisco ancora il gioco". Poi, sulla possibilità di un accordo tra Pd e M5S, il premio Nobel si è detto ancora fiducioso: "Credo sia ancora possibile, ma dipende dalle garanzie che si cerca di dare". E a chi gli chiedeva un consiglio da dispensare a Grillo rispondeva: "Per capire e dare un consiglio dovrei sapere la base fondamentale dei giochi. Da qui non capisco intenti, minacce, spigolature. Siamo in uno stadio complesso. Queste sono mosse fatte come in una danza dove non c'è musica e soprattutto ballerini''.

Sulla stessa linea il figlio di Dario Fo, Jacopo. Che spera che ci sia ancora spazio per un dialogo con il Pd. Perché Grillo lo sa che "se non portano qualcosa a casa di quel che hanno promesso, i 5 stelle saranno sconfitti. Se io ti ho votato, ho problemi ad arrivare a fine mese, e tu arrivi lì e non concludi niente, perché dovrei ridarti il mio voto?".

Tra coloro che lanciano frecciate a Grillo si annovera anche l'assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, Franco Battiato, nonchè Crocetta, fiorella Mannoia e Don Gallo.
Saranno tutti Troll.

marisa casella, Biancavilla Commentatore certificato 26.03.13 21:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IL M5S STA PULENDO DAL LERCIUME LA FINO AD OGGI INCONTROLLATA POLITICA MA PER FARE BENE IL LAVORO DI PULIZIA DELLA CASA COMUNE, L'ITALIA,OCCORRE FARE PULIZIA CON DECISE SCOPATE DI DURA SAGGINA CAGLIANDO OGNI ESPRESSIONE DEL POTERE: LA CULTURA, LA SCUOLA, LA MAGISTRATURA, LA COMUNICAZIONE, LA FINANZA, LE BANCHE E TUTTE LE PARTECIPATE OVE IL MALCOSTUME E' DI NORMA E IL CITTADINO IL POLLO DA SPENNARE

pantaleo pantalei, ROMA Commentatore certificato 26.03.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Grillo, Bersani e' un buono, aiutalo!

maria vescuso 26.03.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Al Parlamento Europeo Franco Battiato ha definito Troie certi deputati venduti: Ma la Santanche' si e' subito risentita.........

francesco u., palermo Commentatore certificato 26.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA ONLINE
Davide Barillari (M5S): "Porteremo nel Lazio il parlamento elettronico"
Il consigliere regionale: "Lavoriamo a un progetto per far proporre e votare le leggi online da tutti i cittadini. Se funziona lo esporteremo a livello nazionale"

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/03/davide-barillari-e-altri-6-consiglieri.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 26.03.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

grillo se parli di BATTIATO lavati la bocca ,mi sa che ti sei un po , ma solo un po la testa

VINCENZO CALA' 26.03.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Se la voce della rete è la voce della democrazia ,la sensazione è non volere un movimento contro a prescindere ,al contrario dei rappresentanti di cittadini pronti ,con la forza contrattuale che ci ha dato il voto,ad assumersi la responsabilità di cambiare finalmente le cose.Dopo tanti anni di noia e schifo politico ,avevo ritrovato una passione di partecipazione politica.Non deludete quei milioni di elettori che vi hanno dato il voto.Oggi o ,temo, mai più.

EMILIO F., BORETTO Commentatore certificato 26.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

DIFATTI IN SICILIA IL PD NON ESISTE CI SONO SOLO I M5S CHE FA LE PROPOSTE E POI SE LI VOTA PER CHE IN SICILIA NON TUTTI LO SANNO IL M5S A LA MAGGIORANZA ASSOLUTA

GIUSEPPE V., MARZANO Commentatore certificato 26.03.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=7MDY-8DVqjs

jacopo sacco 26.03.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Bello il discorso alla camera.Sono contento che lo abbia fatto uno di voi; è questo che mi auguravo arrivasse con il vostro ingresso in parlamento.
Ma per cambiare dovete entrare anche voi nella stanza dei bottoni e non cercare di starne fuori.
I sondaggi danno Berlusconi in crescita;se si torna a votare stavolta vince lui.Che tristezza,che tristezza,che tristezza......(non sono un troll)
Eugenio Bosi

eugenio bosi, Pianoro(BO) Commentatore certificato 26.03.13 18:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, sono una persona timida e non ho mai partecipato/scritto a un blog. Scrivo per la prima volta perché spero davvero che i parlamentari M5S e Beppe ascoltino le parole di Don Gallo (molto chiare). Ho sempre votato a sinistra (mai PD) ma quest'anno ho votato M5S, con grande speranza per il nostro paese, e con fiducia sia in Beppe sia nei nuovi parlamentari. Penso che questo meraviglioso cambiamento conduca a un Paese migliore, ma bisogna fare qualche sacrificio. Molte grazie per l'ospitalità.

Daniela N., milano Commentatore certificato 26.03.13 18:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ho ricevuto una notizia clamorosa. Chiedo all'amministratore del sito di contattarmi via email. Un conoscente che lavora a Roma ha saputo che persone dell'ufficio stampa del Partito democratico e di altri organismi di comunicazione vicini al PD stanno utilizzando dei proxy server per commentare su questo sito. L'ordine sarebbe partito con il fine di condizionare la scelta del Movimento di appoggiare o meno Bersani. La tecnica è semplice: un commento pro PD e con l'utilizzo di vari proxy che cambiano velocemente l'indirizzo ip si votano a ripetizione i commenti pro Bersani. Se mi contattate via mail vi informo meglio su quanto ho saputo e con maggiori dettagli. Non rispondo a tutti e solo l'amministratore possiede la mia email, prego di essere contattato.

serius landi Commentatore certificato 26.03.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono per trovare un accordo almeno sulla legge elettorale,sul dimezzamento dei parlamentari,e sull'ineleggibilita' dei condannati con il PD, dopo di che andiamo al voto. Se il movimento non da' un segnale agli italiani che comunque nelle istituzioni sa' convivere rischiamo di perdere molti elettori. Questa e' la mia umile idea

alessandro milanesi (gramila), albisola superiore Commentatore certificato 26.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anime belle che vi vantate tanto dei vostri successi in sicilia, perché non fate pulire le spiagge?
Sapete quanti turisti giurano che non torneranno mai piú per colpa della diffusa sporcizia? Nel frattempo i siciliani fanno gli gnorri, girano con i paraocchi e neanche la vedono ormai la spazzatura. Altro che Napoli!
E non sono un troll.
Ma sono stanca di sentir parlare del successo del modello sicilia quando non avete fatto niente di tangibile. Dei vostri stipendi, francamente me ne infischio.

oscar francois 26.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè non potete fare lo stesso
con il PD al governo.
Gli votate la fiducia,
dicendo che il voto vale fino a prova contraria.
Non mettete nessun ministro o sottosegretario.
Bocciate tutte le leggi che non vi piacciono.
Se fanno decreti, richiedete una verifica
della fiducia parlamentare e li mandate a casa.
Mandare tutto in malora significa trovarsi
milioni di italiani allo sbando, e non è
detto che poi votino voi.

Fabio Lunardon 26.03.13 18:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Senza di noi sarebbe stata l'ennesima Sicilia degli ennesimi politici."
queste parole sarebbero condivisibili se non si consocesse la storia di Crocetta.
Non si possono sminuire i meriti che il M5S ha nel cambiamento al quale sembra finalmente avviarsi la Sicilia, me nemmeno sminuire una persona come Crocetta, che è tutto tranne che "l'ennesimo politico".
Ma come giustamente dice Crocetta "queste sono solo parole e a me non interessano le parole, interessano i fatti."

Davide B. Commentatore certificato 26.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente con Cancelleri. Il modello Sicilia, tanto sbandierato dai media, non esiste per il semplice motivo che in Sicilia il M5S non segue nessun modello e nessuna ideologia. Il M5S appoggia il governo Crocetta nei provvedimenti che ritienie siano buoni per i cittadini mentre se ci sono delle cose in cui non sono d'accordo fanno opposizione. C'è da precisare una cosa tuttavia: il Presidente Crocetta non è in ostaggio dei grillini, come dicono politicanti di centrodestra, ma lavora in un clima di reciproca collaborazione con il gruppo 5 stelle in regione Sicilia. Questo va detto. L'ultimo provvedimento uscito dall'Assemblea Regionale Siciliana è l'abolizione delle provincie. Questa norma è passata, nonostante l'ostruzionismo delle opposizioni, per merito principalmente degli eletti 5 stelle e del Presidente Crocetta che si è dimostrato piuttosto disponibile per raggiungere questo importante risultato. Però, se non fosse stata per la sollecitazione dei Portavoce 5 stelle in regione, difficilmente il risultato sarebbe stato uguale. Quello che io posso dire, indipendentemente dalle ideologie, è che il gruppo 5 stelle sta lavorando molto bene in regione dimostrandosi un gruppo unito, coeso e con una gran voglia di fare. Sono veramente soddisfatto da cittadino siciliano elettore del M5S.

Gaspare M. Commentatore certificato 26.03.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto oggi sul Fatto quotidiano l'intervento di Battiato. ho votato il movimento e lo rifarei, ma sento molti che invece non lo voterebbero più e mi chiedo se non è possibile, visto dove si è arrivati, iniziare un cambiamento chiedendo PRIMA di vedere il rifiuto dei rimborsi e il dimezzamento degli emolumenti come garanzia perchè gli italiani sono bizzarri e se alle prossime votazioni non si ottenesse più un risultato così importante? in fondo già solo con l'esserci qualcosa si muove...

antonietta andreoletti 26.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito, sono un troll
Sono un troll perché non condivido le posizioni estremiste,
Sono un troll perché ritengo che i problemi si risolvono sempre dialogando e sentendo le ragioni altrui.
Sono un troll perche ritengo che il Parlamento sia il luogo deputato per affrontare le discussioni e risolvere i problemi.
Sono un troll perche condivido l'articolo di Nanni Delbecchi del Fattoquotidiano
Sono un troll perché credo che un movimento che ha preso un consenso cosi ampio abbia l'obbligo e il dovere di essere anche propositivo
Sono un troll perché credo che si debba consentire a Bersani di fare un governo perché l'Italia tutta ne ha estrema necessità
Sono un troll perché credo che i politici non siano tutti uguali
Sono un troll perché credo che le cose si cambiano gradualmente con metodo ed equità( è facile fare una riforma delle pensioni e lasciare gli esodati in mezzo alla strada)
Sono un troll perché credo che il reddito di cittadinanza sia concettualmente giusto e ineccepibile ma tecnicamente difficile da gestire.
Sono un troll perché ritengo che per fare qualsiasi cosa siano necessarie le competenze e mi pare che siano deficitarie anche all'interno del movimento
Sono un troll perché penso con la mia testa e quindi posso avere idee diverse da quelle di Grillo o della maggioranza
Sono un troll perché non sono uno sfasciata e cerco sempre di proporre soluzioni oggettive e coerenti con il mio modo di essere
Sono un troll perché voglio cambiare le cose rispettando le regole
Sono troll perche penso che l'Italia sia veramente in una brutta situazione e si debbano mettere insieme tutte le forze positive ed oneste per trovare le soluzioni
Sono un troll perché mi sento italiano ed europeo

Se qualcuno vuole verificare le mie credenziali di troll, avrà tutta la mia collaborazione.
Menis Pierangelo

Pierangelo Menis, roma Commentatore certificato 26.03.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dichiaro spontaneamente di essere un tesserato del PD così, se volete, mi fucilate ma vi prego di non torturarmi.
Sul blog dell' On. Civati ho scritto che, se fossi Bersani, farei al M5S la seguente PROPOSTA DECENTE:
“Premesso che le leggi le fa il Parlamento e, quindi, non sia strettamente necessaria la formazione di un nuovo governo per approvare le riforme, riteniamo sia ovviamente meglio per qualsiasi paese avere un governo nel pieno dei poteri. Aggiungiamo anche che l’attuale Governo che abbiamo a suo tempo votato per senso di responsabilità si è rivelato nettamente inferiore alle nostre aspettative. Pur non negando differenze profonde esistenti fra noi, ritenendo che vi siano molti ed importanti punti di contatto fra il nostro ed il vostro programma e che il consenso elettorale ci ha premiato in misura molto simile vorremmo discutere la possibilità di fare un governo che ci veda insieme con pari dignità per realizzare quelle ormai “mitiche” riforme che mai nessuno ha fatto. Tra l’altro, tornare immediatamente alle urne forse cambierebbe il primo classificato, ma non la situazione di governabilità. Per questo vi propongo di accantonare ciascuno gli interessi di parte, di non fare calcoli su cosa possa essere più utile ad accrescere il consenso per il proprio partito o movimento in future elezioni mentre i cittadini sono alle prese con una drammatica crisi, ma a stilare un programma condiviso e trovare dei nominativi condivisi per la formazione del governo, compresa la Presidenza del Consiglio, se la mia candidatura fosse un ostacolo a tale accordo.”
Su questo blog aggiungo che é verissimo che in Sicilia senza il M5S Crocetta non avrebbe iniziato a fare quelle riforme che ha fatto, ma, spero mi si dia atto che se anziché Crocetta avesse vinto Musumeci ed il CentroDestra, le riforme le avremmo viste col binocolo lo stesso.

Sebastiano Casablanca 26.03.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Ok quello che succede in Sicilia mi piace.... ma gradirei sapere nel dettaglio perchè non è possibile applicarlo a livello nazionale, magari in un post di Beppe Grillo.

Io il mio voto al M5S l'ho dato buono e gradirei sapere perchè a mio avviso non si fa' la cosa piu' sensata.

P.S. questo messaggio è firmato con nome e dati e se qualcuno si azzarda a chiamarmi troll si becca una bella denuncia :)

Enrico Cinotti, Empoli Commentatore certificato 26.03.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sei un grande, ma adesso vedi di afre qualcosa di concreto non limitarti a dire di No a tutto, dimostraci che i voti che ti abbiamo dato meritano fiducia. Fai qualcosa di concreto l'Italia ne ha bisogno

Luigi Piccini 26.03.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe spiegare a Grillo, e a chi per lui, che dare la fiducia ad un Governo Bersani non implica niente di personale nè, tantomeno, consegnare allo stesso Bersani le chiavi delle ville di Grillo o l'argenteria di famiglia. La fiducia è un INDISPENSABILE passaggio tecnico giuridico, previsto e regolamentato dalla Costituzione, perchè un Governo operi nella pienezza dei suoi poteri. Costa tanto mettersi d'accordo su un minimo da fare e, mano a mano, cercare di ampliare la collaborazione? Qui, si chiacchiera a Roma e Sagunto brucia.

Luigi C. Commentatore certificato 26.03.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

"Non si capisce dove vuole arrivare, è chiaro che in Italia c'è una crisi di sistema che è di lunga durata. Ma ci sono delle leggi urgentissime: Beppe, facciamo un anno di tregua, è un'occasione di fare, senza inciuci. Spero di incontrarlo presto per poterglielo dire"

chi ha pronunciato queste frasi ? un troll ? un fake ? un multinick ? un robot programmato dai piddini ?

no, Don Gallo

Giacomo B., Milano Commentatore certificato 26.03.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

i soldi accumulati potreste metterli a garanzia del credito ai nuovi imprenditori , se si riesce a liberare l'immenso valore imprenditoriale dei cittadini italiani dalla castratura delle banche , l'italia son sicuro è in grado di dimostrare per intero il suo valore imprenditoriale , agli imprenditori gli và anche tolto il parassitaggio della burocrazia , ma questo è un'altro capitolo . intanto facciamo ripartire la semina dei nuovi imprenditori , qualcuno non ce la farà , ......pazienza le mucche muoiono sempre a chi ce l'hà . mi pare che qualcosa di qusta semina era presente nelle leggi americane degli anni 50 , non ricordo il nome del presidente che la fece per i giovani imprenditori americani subito dopo la guerra .

alteri mariano mario 26.03.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

sono tutte belle parole quelle che dite,ma fino ad ora non avete proposto che risparmi.Quando vi deciderete a proporre qualcosa per trovare lavoro ai giovani?

Jolanda Baldi 26.03.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se tornassimo adesso nelle piazze, cosa succederebbe

arlequin libre, lucca Commentatore certificato 26.03.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più bella è che noi e lo zunami vogliamo cambiare l'Italia ,ma nello stesso tempo costringiamo gli altri ha cambiare per non morire,che bello vedere questa politica costretta per rimanere ha galla ha tagliare di qui tagliare di qua e poi dicono che siamo demagoghi e vogliamo distruggere questo bel paese portato sul baratro da questi loschi individui che hanno messo avanti il loro interesse facendoci credere di essere le persone giuste per per rapresentarci.
Non sò cosa succederà d'ora in poi,ma per adesso dico ok ottimo lavoro

Eugenio Della Nina, Altopascio Commentatore certificato 26.03.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

riflessione: quando nel 1915 gli italiani dovettero decidere se entrare o no in guerra (decisione che portò morte, miseria,poi una dittatura ecc.) la maggior parte dei cittadini e delle forze politiche erano contrarie, ma gli interventisti erano una minoranza rumorosa e convinta, ed alzando la voce fecero prevalere la loro linea. bene, io penso che sia il momento che i cittadini che han votato il movimento e son favorevoli al governo 5 Stelle-PD alzino la voce, siano coraggiosi, e non si facciano intimidire dai pochi intransigenti ed estremisti. che a mio parere, come gli interventisti nel 1915, dicono di amare tanto l'italia, ma in pratica, non vogliono fare nulla per essa. il coraggio ci salverà.

giulio lovatti, passirano Commentatore certificato 26.03.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'alterigia che vi contraddistingue nelll'affermare la lontananza piuttosto che compiacervi della comunanza nella realizzazione di buoni propositi, è spesso fastidiosa e sempre priva di quel minimo di umiltà che tutti dovremmo avere , voi compresi. insomma tutto appare negativo anche il buono che viene insieme realizzato!!

sonia ciavatti 26.03.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE

RINSAVISCI E NON ROMPERE I COGLIONI

COSì FACENDO CI PERDEREMO TUTTI

PROPRIO ORA CHE SI INTRAVEDEVA UN PO' DI LUCE

enzo s., messina Commentatore certificato 26.03.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUATE COSI LEGGETE BENE QUELLO CHE PROPONGONO E TROVERETE NUMEROSE MAGAGNE, SOLO CHE PRESUMO PROSSIMAMENTE LI SCRIVERANNO IN PICCOLO COME I CONTRATTI TELEFONICI E 5 MINUTI PRIMA DELLA RIUNIONE DI APPROVAZIONE.

ANTONIO D'UGGENTO, MILANO Commentatore certificato 26.03.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

sono un troll, o meglio uno spargitore di merda. Comunque vorrei dire (sapete il web è fatto così, posso parlare anch'io) che anche ammesso che il "modello sicilia siete voi" qualcuno dovrebbe darmi una giustificazione SERIA del perché non far nascere un "modello italia" per poter anche li dire "siamo noi". Perché ATTENZIONE: tutti ma proprio tutti in italia hanno assoluta urgenza che nasca un governo per realizzare almeno le cose immediate che sono molto simili nel programma vostro e del Pd. E se voi e solo voi impedirete che questo avvenga dovete sapere che voi e non altri vi assumerete questa grave responsabilità nei confronti dei vostri figli, amici, parenti e italiani tutti

Domenico Marolda 26.03.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPLIMENTI PER LA TRASPARENZA E L'IMPEGNO DI TUTTO IL MOVIMENTO 5 STELLE. UN CONSIGLIO CHE MI PERMETTO DI DARE , DI NON SPRECARE QUESTO MOMENTO MAGICO,NON SOLO SIAMO IL PRIMO PARTITO ALLA CAMERA,MA ANCHE L'AGO DELLA BILANCIA. A QUESTO PUNTO PERCHE' NON CHIEDERE ALTE CARICHE ISTITUZIONALI E METTERLE A DISPOSIONE DEI CITTADINI? PERCHE' SPACCARE IL PARLAMENTO,QUANDO LO STESSO SI POTREBBE MODELLARE A MISURA DEL CITTADINO? PERCHE' DARE POSSIBILITTA' AL "NANO" DI IMPADRONIRSI UN'ALTRA VOLTA DELL'ITALIA SAPENDO CHE SOLO UN MIRACOLO POTREBBE ALLONTANARLO DAL TRONO. MI CHIEDO ALLORA PERCHE' NON FARE UN PATTO COL "PD" SU ALCUNI PUNTI, CHIEDENDO: PRESIDENZA DELLA REPUBLICA,GIUSTIZIA,AMBIENTE,SVILUPPO,SANITA',ISTRUZIONE,TANTO PER COMINCIARE, E' SCONTATO LA RESTITUZIONE DEL RIMBORSO ELETTORALE DEL 24 FEBBRAIO. N.B. IMPEDIRE A UN PARTITO DI FARSI GLI AFFARI SUOI E' PEGGIO CHE SPAZZARLO VIA.

Giuseppe 26.03.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

perchè non dire semplicemente che state lavorando insieme, come è giusto che sia. propongono idee giuste e voi li appoggiate, ma le proposte vengono pur sempre da loro. E allora vuol dire che state facendo cose buone Insieme! non mettetevi sempre al di sopra degli altri!non importa chi le fa ciò che importa è che si facciano, perchè qui sembra che vi interessi molto di più mostrare quanto siete bravi piuttosto che far migliorare le cose indipendente da chi se ne prenderà i meriti!

antonia riccio 26.03.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

il m5s ha i numeri, secondo me, per allearsi col pd ed avere abbastanza peso per attuare molti punti (vorrei dire tutti ma dubito)del programma. purtroppo, volendo correre da solo, non fa altro che indebolire il pd e dare forza a pdl col concreto rischio che si torni a votare e che l'informazione non libera sferri un mortale colpo al m5s facendoli perdere voti e quindi la possibilità di cambiare il paese. non buttate alle ortiche questa grande opportunità che vi è stata data. allearsi col pd per me non vuol dire vendersi, ma avere peso (e anche molto) nelle decisioni che verranno prese.

francesca g. Commentatore certificato 26.03.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Allora è vero che CANCELLATE I COMMENTI SCOMODI!!
Il mio precedente commento, educato e pulito come pochi, che solo avanzava il dubbio che su questo blog schizzassero anche TROLLS del PDL è stato rimosso!!
Ma allora avevo ragione, solo che i trolls del berlusca non schizzano da fuori ma da dentro!
Meditate gente, meditate (prima che cancellino anche questo)...

Lidia F. Commentatore certificato 26.03.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE PD
.IL RECORD DELLE PRIVATIZZAZIONI
I governi di "centro-sinistra'' hanno realizzato il non meritevole
record mondiale delle privatizzazioni superando di gran lunga la Gran
Bretagna della Thatcher e di Blair. In cinque anni quasi tutte le più
importanti aziende pubbliche sono state svendute ai privati creando
montagne di profitti, almeno 110.000 "esuberi'', cioè lavoratori
licenziati o in via di licenziamento e soprattutto la perdita del
controllo da parte dello Stato di importanti servizi come l'energia, le
telecomunicazioni, i trasporti
GRAZIE PD

g.marchi 26.03.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
secondo un sondaggio demos reperibile qui

http://www.demos.it/a00838.php

il 53.6% degli elettori del movimento è favorevole ad un'alleanza di governo tra m5s e pd (è la seconda tabella della pagina, il primo dato è quello relativo all'elettorato in generale che è piu' alto perchè coprende anche elettorato pd). Se questo fosse vero e non vedo perchè non possa esserlo, significa che beppe si è arrogato il diritto di esprimere un'opinione che non rispecchia quella della maggioranza dell'elettorato. Poi si puo' sempre dire che i sondaggi sono di parte, ma il fatto che non sia ancora stata messa in piedi una struttura per fare un censimento tra gli elettori, mi spinge a credere che beppe abbia le sue idee e voglia imporle alla base spacciandole per idee della base. Esistono sistemi di fluid survey disponibili online, alcuni gratis, altri a costi irrisori (poche decine o centinaia di euro: i contratti pro disponibili online costano meno di 500 euro all'anno per sondaggi unlimited). Perchè non si vuol tastare il polso dell'elettorato dando ai cittadini uno strumento per esprimere in maniera chiara e inequivoca dove vegliono che vada il movimento? Mi si puo' dire che il non-statuto non prevedeva alleanze, ma da quanti è stato approvato il non statuto rispetto ai milioni di voti presi (magari espressi da gente che lo statuto non lo conosceva ed è stata magnetizzata dal carisma di beppe?
Perchè la democrazia della rete vale solo quando fa comodo?
E mi rivolgo anche agli elettori dell'area piu' di centro destra del movimento (io invece ho un orientamento piu' di centro sinistra), immagino che anche voi abbiate scelto il movimento per la possibilità di esprimere concretamente la vostra opinione influenzando le scelte del movimento dalla base. Non sentite anche voi l'esigenza di un sistema imparziale di feedback nei confronti dell'elettorato e degli eletti? I numeri parlano sempre chiaro, senza una piattaforma si potrà sempre gridare ai troll.

Cordialmente.

Andrea P., new york Commentatore certificato 26.03.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STANNO METTENDO MANO
ALLE OPERAZIONI DI DITTATURA

CHE RIDURRANNO DEFINITIVAMENTE
I CITTADINI A SCHIAVI DI REGIME
SENZA PIU' SPERANZA DI LIBERTA'

DA OGGI CONTROLLANO GIORNALMENTE

I NOSTRI CONTI CORRENTI

CHISSA' SE I POLITICI DI M5S
QUANDO SI SVEGLIANO DAL SONNO

RIUSCIRANNO A CAPIRE LA GRAVITA'
DI TALE LEGGE

raff c., pavia Commentatore certificato 26.03.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo su questo blog scrive:
"... .Da soli non avrebbero cambiato nulla. Non facciamoci fregare. Senza di noi sarebbe stata l'ennesima Sicilia degli ennesimi politici ...!

Proprio per questo vi si chiede di governare insieme e..... voi che fate: consegnate il paese di nuovo in mano alla destra berlusconiana!

Così a V F C mandi tutti quelli che vorrebbero un'Italia migliore.


PS
scusatemi ... ora vado a riscuotere il compenso.

carlo p., napoli Commentatore certificato 26.03.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Bene, alcuni ospiti del blog, vorrebbero che Bersani desse la fiducia ad un ipotetico Governo 5 stelle, e dopo? Che si fa? Ormai anche dai parlamentari grillini la voce che si alza è " non siamo ancora pronti" sono stati mandati a svolgere compiti più grandi di loro, non è facile promulgare leggi, se non si hanno le conoscenze e la cultura per farlo, quali sono i nomi di un eventuale governo, chi sarebbe il capo del consiglio, come si promulga una legge per gli esodati, oppure come si fa un ddl sul finaziamento ai partiti, questa è la realtà, i poveri ragazzi che sono stati catapultati nella stanza dei bottoni senza un minimo di preparazione, adesso si trovano in una palese difficoltà ad operare perché non sanno cosa fare, infatti non è stato presentato nemmeno un disegno di legge. E qui viene spontaneo chiedersi, hanno sbagliato gli organi del movimento, oppure la cosa è stata presa sottogamba, se dobbiamo mandare dei cittadini a contare le caramelle, come ha detto la Lombardi, allora si poteva benissimo stare a casa, almeno adesso potevamo avere un governo, e ci saremmo levati di torno berlusconi e i suoi masnadieri,

arlequin libre, lucca Commentatore certificato 26.03.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ormai bisogna dire IL MODELLO ITALIA SIAMO NOI. Questo è il momento giusto e questo vi chiedono gli elettori. Siete l'ago della bilancia, la fiducia a Bersani potrà essere tolta in qualsiasi momento, ma ora fate il governo e fate quelle riforme che tutti i cittadini si aspettano da anni e che nessuno senza di voi farà mai.
Chiara

chiara castagnola 26.03.13 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cari grillini, avete visto dove vi sta portando l'appoggio a Crocetta? Un vostro assessore,il cantautore Battiato(ma, scusate, come fa a tenere il piede in due scarpe?) sta dicendo che lì tutto è fiori e rose, che voi, insomma, siete del materiale aggiunto al carrozzone. Vi va bene così? continuate, ma non dite che con il vostro arrivo l'immagine è cambiata. Sembra, e non sembri un'offesa, una messinscena. Siete o no contrari al doppio incarico? E Beh!, che aspettate a far dimettere Battiato? Con quante forchette uno deve mangiare? Al suo posto mettete un giovane e ce ne sono tanti in giro che possono ed hanno, certamente, le qualità di Battiato. Cancellieri, dalle parole ai fatti!

Luigi M., lecce Commentatore certificato 26.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

...e nella legge elettorale inserire: se vota solo il 70% degli aventi diritto il 30% dei seggi dovranno restare VUOTI...

oriano p., San giovanni in Persiceto Commentatore certificato 26.03.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando adesso, prima di andare alle elezioni, è fondamentale rivedere la legge elettorale.
E’ determinante, per assicurare la governabilità, fare una legge che assicuri una maggioranza certa anche al SENATO in modo che Berlusconi (il PDL non esiste) con un po’ di balle, di voti comprati e di brogli, possa avere un voto più degli altri così che lui e i suoi dipendenti possano tirare su un bel governo inattaccabile per tutta la prossima legislatura.
Allora si, che non si sprecheranno soldi pubblici per la TAV, per il Ponte sullo stretto, per gli F35, che si avrà la possibilità di vedere processati i corrotti e i corruttori, che si farà una seria lotta all’evasione fiscale senza condoni, che si avrà una seria spinta verso la green economy con le nuove centrali nucleari, che si investirà sulla scuola e la sanità pubblica, che si farà una seria lotta al precariato, che saranno valorizzati i patrimoni storici e ambientali senza colate di cemento,.........
Ma tranquilli, quando succederà, perché succederà, potremo sempre dire “la colpa è di Gargamella”, “Sono LORO che non hanno voluto il cambiamento”, .................
MAGRA CONSOLAZIONE!!

giovanni b., roma Commentatore certificato 26.03.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Sicilia nessuno ha mai votato la fiducia a Crocetta ma in
Sicilia, grazie al Movimento 5 stelle, si stanno facendo delle cose buone
per il territorio.

Allora, perché non fare in modo che Bersani parta e provare ad attuare il
programma? Io ho votato SEL ma non ho molta fiducia né in SEL né nel
PD. Penso però che se Bersani ha iniziato a parlare come voi (come
osservava qualche commento) questo è positivo anche se lo fa con secondi
fini. E' positivo ad esempio che la Puppato dica che è contro la TAV.
Bleffano? Andiamo a vedere. Diciamo loro che il blocco della TAV deve
essere il primo provvedimento. Se il Movimento non desse la fiducia ad un
ipotetico governo Bersani perché lui non si vuole impegnare su queste cose
io sarei con voi. Ma chiediamoglielo pubblicamente. Chiedeteglielo nelle
consultazioni. Dategli una settimana di tempo per bloccare la TAV e dopo
sfiducia. E così sugli altri provvedimenti.....

Lorenzo Casini 26.03.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

CARI SENATORI E DEPUTATI M5S

VISTO CHE NON VOLETE FARE NIENTE

ABBIATE LA DECENZA DI RIFIUTARE
IL COMPENSO DI 5000,00 EURO + RIMBORSI

NELLA VITA REALE
CHI NON LAVORA NON PRENDE SOLDI

E' SOLO LA CASTA CHE GUADAGNA SENZA LAVORARE

E VOI NON SIETE CASTA, VERO??????????????

raff c., pavia Commentatore certificato 26.03.13 14:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quando sarete al 100% vorrà dire che io sarò morto ( o partito)......

Giuseppe Statti 26.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo potrebbe sembrare un tribuno, un fustigatore alla Savonarola, non è così; ha avuto "pietà" della gente comune. oppressa da una classe dirigente politica indegna e malvagia.
Per Lui vale la Beatitudine seguente:
"Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi" Vai avanti. il tuo impegno è nobile; la gente non capisce che i miracoli hanno bisogno di tempo, loro li vogliono SUBITO.
Buona Pasqua.

luigi r. Commentatore certificato 26.03.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...almeno su 3-4 punti...legge elettorale...conflitto di interessi...anticurruzione...abbattimento delle spese pubbliche e finanziamento ai partiti...il m5s non può tirarsi indietro...poichè se lo facesse perderebbe alla prossima tornata almeno un quarto dei voti a favore del PD.
Bersani lo sa bene ed è per questo che continua in questo tentativo che sembra disperato ma che in caso di fallimento pagherà in termini di voti alle prossime elezioni.

oriano p., San giovanni in Persiceto Commentatore certificato 26.03.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


C'E' UNA COSA CHE ANCORA DOVETE CAPIRE:

LE BANCHE NON DOVREBBERO PIU' ESSERCI BORSE COMPRESE.

LE BANCHE SVOLGONO FUNZIONE PUBBLICA AL SOLDO
STIPENDIATI, ED ESERCITANO L' EMISSIONE DEI SOLDI
DELLO STATO SOVRANO A MONETA SOVRANA:

EURO ITALIANO VALORE EURO EUROPEO STAMPATO DALLA ZECCA DI STATO SU BANCA CENTRALE STATALE E PUBBLICA.

OGGI,OGNI TAGLIO RIMASTO INSERVIBILE O TOLTO,
VA' AL DEBITO.
SEI CONTROLLATO DAL SISTEMA EUROPEO E BCE TEDESCO.

SE NON FAI COME DICONO TI PENALIZZANO CON LO SPREAD, I MANCATI PRESTITI PER LO STATO A TASSO ALTO, OPPURE TI CHIUDONO I PRESTITI DELLO STATO A INTERESSI E DEBITO, NON EROGANDO PIU' SOLDI ALLE BANCHE, E TI CHIUONO LE TUE, LASCIANDOTI SOLO QUALCHE 100 EURO SE LI HAI NEL CONTO, QUANTO BASTA PER SFAMARTI.

C'E' UNA LEGGE, ED E' STATA APPLICATA A CIPRO,
PER CUI I SOLDI PRIVATI DEPOSITATI NELLE BANCHE,
FANNO PARTE DELLA RICCHEZZA PRODOTTA CON I PRESTITI E TE NE HAI USUFRUITO, E SE NON SI PAGA IL DEBITO PUBBLICO, AVUTO CON STAMPARE SOLDI E ACCREDITARLI NUMERICAMENTE SUI COMPUTER DELLE BANCHE, VENGONO A PRENDERE I TUOI:
PRELIEVO FORZOSO.

OGNI SOLDO CHE ESCE DALLO STATO CREA DEBITO, E OGNI SOLDO CHE NON RIENTRA E' DEBITO DA TASSARE, PRIVATIZZARE, TAGLIARE.

IL SSTEMA BANCARIO FRODE FINANZIARIO BCE EUROPA GERMANIA, E' L' UNICO VERO INCIUCIO E PROBLEMA DELLA FRODE DELLA CRISI.

QUANDO E' STATA FATTA L' EUROPA ( ) , LA GERMANIA HA CONTRATTO ACCORDO CON LA BCE, E BCE E GERMANIA SONO LA STESSA COSA. QUANID NON E' UN' EUROPA PARIFICATA, SE I SOLDI LI STAMPANO LORO E CREANO IL DEBITO SOTTRAENDOTI ATTIVITA' E METTENDO LE LORO CHE NEMMENO PAGANO LE TASSE A TE MA SE LE RIPAGANO A LORO. ( COME FOSSE STATO E BANCA STATALE, SOLO CHE MANGAI SUI PIIGS )

IL SISTEMA NON CAMBIA. E SE NON BASTA, NEL 2008 IL BADGET TEDESCO E' ANDATO IN PARI, ED E' ENTRATA L' AMERICA CON MILIARDI DI DOLLARI DIVENUTI TITOLI AMERICANI DI GARANZIA. CAPITE?

FUORI LE BANCHE E I POLITICI E PARTITI DELLA FRODE, DA PRODI AMATO E C.

my5 26.03.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso befera ci guarda anche nei conti correnti. no non è successo niente, dormiamo e litighiamo e celebriamoci fra di noi. non facciamo niente.

alenda 26.03.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

per chi invece parlava dei posti nella presidenza delle due camere.
Vi invito ad andare a leggere il resoconto stenografico delle sedute e leggere i voti presi dai nostri co-cittadini.
Sono piu' dei voti del gruppo. Qualcuno si e' accordato per fargli prendere quei voti in piu' per entrare?

Da oggi alcuni nostri co-cittadini, entreranno nella commissione speciale per discutere alcuni provvedimenti urgenti del governo in uscita.
Spero facciano un buon lavoro

Leonardo S., Roma Commentatore certificato 26.03.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento


LE PAROLE:
TSUNAMI TOUR
PAROLE GUERRIERE
FAREMO LA RIVOLUZIONE
APRIAMO IL PARLAMENTO COME LE SARDINE

TORNERA' DI MODA L'ONESTA'
DAREMO REDDITO MINIMO AI DISOCCUPATI
RIPRENDEREMO I SOLDI CHE HANNO RUBATO AI CITTADINI

I FATTI:
IMMOBILISMO
LETARGO
SONNO PROFONDO - VEDI LA FOTO DI CRIMI AL SENATO

GRANDE PRESA PER IL CULO PER 9 MILIONI DI ELETTORI
CHE COME ME HANNO AVUTO UN ULTIMA SPERANZA

CHE SCHIFOOOOOOOOOOOOOO

raff c., pavia Commentatore certificato 26.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono consapevole che è difficile che darai ascolto alle mie parole per via della tua testardaggine e della linea intransigente che hai deciso di adottare, ma io un tentativo lo devo fare perchè è il momento cruciale, domani il giorno di mai più ritorno...
Cosa accadrà se come annuncato negherete ogni supporto al governo PD? Si metterà da parte Bersani, si farà avanti un altro nome, forse Renzi? Avrà l'appoggio del PDL oppure no? Forse non ci saranno candidati e si tornerà al voto.... E intanto passerà del tempo, ancora del tempo prezioso... per la nostra economia oramai in equilibrio precario, del tempo prezioso per le imprese italiane in soffernza, del tempo prezioso per tutti i lavoratori delle imprese in crisi... che perderanno il posto di lavoro. E intanto che si disbrighi questa matassa politica come faranno, come faremo noi a pagare i mutui e a sostenere i nostri figli? Credo nel movimento, sono attivista nei meet-up dal 2008... Ma ora non riesco a comprendere perchè... Perchè non si possa adottare il modello Sicilia anche per l'Italia? Il M5S appoggerebbe ogni legge giusta e coerente con il suo programma. Il PD sarebbe consapevole che potrebbe cadere in qualsiasi momento se non proponesse leggi giuste e coerenti col programma M5S. E allora cosa è che ci ostacola a dare questo appoggio laterale? La fiducia ad un partito tradizionale? Mantenere la propria coerenza fino in fondo? Quanto ci costerà questa coerenza a tutti i costi caro Beppe? Quanto costerà a noi e alle nostre famiglie se l'Italia domani cadesse nel baratro delle crisi di Borsa... Può accadere e dopo Cipro potrebbe essere più vicina...
Ti propongo una soluzione... Proponi tu un nome al PD, un nome di una persona esterna ai partiti, che avrebbe la tua fiducia, quella del Movimento e quella del PD. Un nome per ripartire adesso con le misure urgenti per il Paese, un nome con mandato limitato nel tempo e nel contenuto! Pensaci ti prego... O Domani potrebbe essere troppo tardi!

silvia marga 26.03.13 14:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Amici,
in questo
periodo
e' meglio
ridere
per
non
piangere,
quindi
firmate
anche
voi
la
petizione
su change.org
per...
Maurizio Crozza Presidente della Repubblica !!!

http://www.change.org/it/petizioni/maurizio-crozza-al-quirinale

Naturalmente è una provocazione,
una burla, ma che fa riflettere...
.
Mi date una mano?
La firmate e la fate girare
su Facebook e su Twitter?
.
Grazie!!!
.

Anonimo Zermanese Commentatore certificato 26.03.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Seguo il blog da anni. Mi sono iscritto al M5S anche se ancora non sono riuscito ad autenticarmi. Sono in attesa delle annunciate procedure per votare online. Ho votato M5S ed ho fatto votare M5S (vedi il mio profilo FB). Adesso non capisco la strategia del movimento e vorrei che Beppe pubblicasse un articolo spiegando cosa vuole ottenere e come. Cosí potremo seguire e sostenere questi ragazzi come sempre. Per quanto riguarda la situazione attuale anch'io sarei favorevole, in tutta coscienza, a non lasciar perdere l'opportunitá. Senza per questo venir meno ai principi del movimento e della campagna elettorale. Nell'incontro con Bersani, proponiamogli una formazione di governo che escluda tutti quelli che sono stati partecipi dello sfascio degli ultimi 20 anni. Proponiamogli 3 o 4 cose che vogliamo fare SUBITO e diamo la fiducia al governo limitatamente a questo mini programma. 1) legge elettorale 2) reddito di cittadinanza 3) pagamento crediti aziende 4) abolizione IMU, TARES, Aumento IVA.
Si elegge il Presidente della Repubblica (Emma Bonino)
Fatto questo, si vota di volta in volta i vari provvedimenti o si va alle urne.
Secondo me se facciamo questo ed andiamo a votare, il prossimo governo lo facciamo noi.
Non mi sembra venire meno a nessun principio.
Nel frattempo si potrebbe anche votare l'ineleggibilitá del nano, la legge sul conflitto di interessi e sulle frequenze.
In un colpo solo facciamo fuori Berlusconi e Renzi (che poi tanto non mi convince).

Rosario Romano 26.03.13 13:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Capogruppo Cancellieri, da siciliano sono felice che finalmente in Sicilia si assista a un'inversione di tendenza e mi auguro che si prosegua su questa stada per il bene della nostra amata Sicilia. Unica osservazione critica, Lei sta facendo la cosa giusta insieme ad altri e non da un piedistallo più alto, La prego quindi di smetterla con questo atteggiamento da "unico e solo unto dal Signore". In attesa che non si limiti a fare lo stretto a nuoto ma decida di farci due passi, auguro a Lei (ma anche agli altri) buon lavoro.

agostino b. Commentatore certificato 26.03.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

questo post non mi piace
la sicilia l'han fatta i siciliani, che hanno votato in massa il M5S e il governatore Crocetta, persona degna e fuori dal giro mafioso e mi pare serio interlocutore... non amo ogni tipo di autocelebrazione... lo dico da votante e sostenitrice del M5S

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.13 13:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il PD si è rivelato negli anni passati un'entità incapace di imporre una personalità propria, succube,nel modo di fare politica, della peggiore gentaglia salita la potere. Oggi un'alchimia di numeri consente a cittadini puliti del Movimento di cavalcare il "cavallo senz'anima" del PD, di fargli fare le cose giuste, tenendo le redini ben strette. Quale occasione migliore? Quando si è mai vista nella storia della Repubblica una simile opportunità di manovrare le leve del potere in conformità degli interessi dei governati? Abbiamo davanti a noi un animale "stupido" che ci chiede di essere diretto a suon di frustate, che ci permette di farlo (costretto da circostanze imprevedibili), e noi ci tiriamo indietro in nome di un'opportunità futura? Futura? Ma che cosa stiamo aspettando?
Stringiamo le redini e andiamo dritti all'obbiettivo. Duri, decisi, lucidi. Meno permalosi, ma saldi nelle alte finalità per cui stiamo lottando.

graziella Battaglino 26.03.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME SCONVOLGERE LE TATTICHE POPULISTICHE GRILLINE

Io come primo partito (Pd) chiederei a napolitano di dare subito l'incarico di formare il GOVERNO AL M5S qualora ovviamente FACESSERO UN NOME DECENTE: con i voti del pd si potrebbero controllare eventuali nefandezze grilline, ma anche appoggiare le buone idee, si terrebbe fuori finalmente il pdl dal governo e si potrebbero fare le 2-3 cose indispensabili per sperare di avviare un uscita dalla crisi

Luc Net (lucnet2) Commentatore certificato 26.03.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono un utente certificato, iscritto al Movimento. Ho votato il M5S fin dal suo primo apparire quando si presentò in sole 5 regioni. L'ho votato con convinzione e continuerò a votarlo. Avevo messo nel conto tutto quello che sta accadendo. Avevo messo nel conto le difficoltà fra gli eletti e il leader, i presunti passi falsi, le difficoltà di rapportarsi con chi sguazza nella politica da anni, le trappole dell'informazione e i tentativi di dividere il movimento. Ma avevo messo nel conto che non sarebbe stato possibile mettere in pratica il programma in poco tempo. Molte aspetti del programma hanno bisogno di tempo e credo che, quand'anche avessimo la maggioranza assoluta avremmo sempre molte difficoltà. Io voglio chiedere solo una cosa, perchè non sfidiamo Bersani con 3 o 4 proposte concrete che diano il segno di un cambiamento in atto, mettendo tutti gli elettori del Movimento al corrente di questa sfida?So benissimo che ci sono aspetti che il pd non accetterà, ne dico solo uno...l'eliminazione della Tav. Ma proprio per questo dobbiamo stanarli e fare in modo che siano loro a dire no all'inizio del cambiamento o a rendersi partecipi di una svolta....della quale il Movimento dovrà essere la punta di diamante. Io sono convinto che Bersani abbia più paura del pd che del M5S. Noi dobbiamo essere i mastini del rinnovamento e metterci di traverso se le cose non andranno come devono andare. Secondo me questo non vuol dire perdere la verginità, vuol dire cominciare a fare i primi passi affinchè le cose cambino da subito. Sicuramente anche in questo caso ci saranno quelli che diranno che siamo come gli altri o che ci vendiamo per le poltrone.....noi sappiamo che non siamo come gli altri ma per dimostrarlo dobbiamo fare i fatti per quanto riguarda le poltrone beh, si possono rifiutare, in nome del nostro programma. 3 o 4 cose che diano alla gente il segno del vero cambiamento...e vedrete che sarà il pd a tirare il sedere indietro. Ma non sarà facile, dobbiamo saperlo.

Gianluca I., Ravenna Commentatore certificato 26.03.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sommessamente far presente che il nostro Presidente della Repubblica, dal quale Grillo è rimasto tanto favorevolmente impressionato, era uomo di apparato del Partito Democratico. Evidentemente non tutti i partiti sono uguali, non tutte le persone sono uguali, non tutti i giudizi sono definitivi. Se ci si aprisse al confronto anziché prodursi in insulti, gli Italiani potrebbero avere qualche speranza....

carlotta celli 26.03.13 13:31| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ma perche` il modello Sicilia non e` replicabile a livello nazionale? Bersani e` alla canna del gas, perche` non approfittarne?
La coerenza e` una dote senz'altro rara in politica ma a volte bisogna anche essere pragmatici e tenere i piedi per terra.
Un'altra cosa: non sarebbe bene imporre a chi e` sotto i riflettori (Pizzarotti, parlamentari, ecc.) di leggere i giornali e documentarsi un po' sull'attualita` non solo locale ed evitare figuracce?
Ancora meglio, alle prossime parlamentarie non sarebbe bene selezionare i candidati anche in base alla cultura generale?

andrea b. Commentatore certificato 26.03.13 13:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LEGGETE l articolo di scanzi odierno sul fatto. Non che sia un vate ma in questo articolo mi trova pienamente concorde. Elettori pd leggete e meditate
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/26/e-tutta-colpa-dei-grillini/542504/

Massimo O., Cuneo Commentatore certificato 26.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In uno scritto del 1860, Karl Marx ha definito l'azione rivoluzionaria come la "partecipazione cosciente al processo storico di rivoluzione sociale che si svolge sotto i nostri occhi" ... partecipare coscientemente a questo preciso momento storico ...è RIVOLUZIONARIO

gennaro varini, cercola (na) Commentatore certificato 26.03.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ignoranza, ho provato a leggere il programma ed il non-statuto.
Non trovo la parte dove nero su bianco c'e' scritto no alle alleanze.

Spero che qualcuno potra' in brevissimo tempo darmi la risposta, perche' non lo trovo.

Volevo riportare pero' una cosa molto interessante letta sul non-statuto.
"Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso
vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio
di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza
la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli
utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi."

Credo si parli di poter discutere in questo blog, democraticamente senza diktat dall'alto.

Grazie per chi potra' aiutarmi.

Leonardo S., Roma Commentatore certificato 26.03.13 13:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche in questo aritcolo dimostrate che siete solo dei pezzi di merda!
L'italia affonda, non c'è lavoro , e voi pensate solo a offendere e fare i disfattisti in nome di una presunta purezza morale. Con sincerità, questa vostra suberbia, arroganza, strafottenza, mi porta a pensare che siate la feccia peggiore che poteva capitarci, letame allo stato puro.

giancarlo castiglioni 26.03.13 13:16| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il "movimento" ha sicuramente messo in moto un rinnovamento che ha effetti positivi, ma oggi è un PARTITO. Come gli altri, solo un po' meno democratico.
Nessuno si illuda che i deputati e senatori 5s siano ontologicamente diversi dagli altri.
La battaglia si fa sulle idee. All'Italia serve di più di un rinnovamento di facce o del potere assoluto a Grillo. Così andiamo a fondo.

Steve Pavo 26.03.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

tante cose belle però devo dire che non è bello costringere qualcuno a fare qualcosa è bello convincere qualcuno a fare qualcosa che sia giusto per tutti o quanto meno per i più.

paolo nicolai (paulnik), roma Commentatore certificato 26.03.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe rivolgere qualche domanda a tutti quelli (non importa se siano troll o meno) che ci implorano di dare la fiducia ad un eventuale Governo PD/Bersani. Non vi è dubbio che, laddove così avvenga, si otterrebbe il risultato di escludere Berlusconi e la sua banda, ma Voi che vi lamentate del fatto che la situazione di questo schifo di Paese è drsmmatica (e su questo non vi è dubbio), solo ora ve ne accorgete? Mi vorreste forse affermare che qualche mese orsono la situazione fosse stata migliore? Per quanto mi riguarda lo escludo, e allora come mai non vi siete ricordati di volgere accorati appelli a Bersani e soci che, invece, hanno appoggiato pedissequamente tutto ciò che il Governo Monti ci ha appioppato, ad esempio:
Il taglio delle pensioni;
L'annullamento delle norme pensionistiche che ci porteranno entro qualche anno ad andare a riposo a 70 anni (forse invece della pensione ci pagheranno il funerale); e ciò senza dimenticare gli esodati, senza salario nè pensione;
L'IMU;
l'Aumento dell'Iva (presente e futuro);
La tares (verrà introdotta da luglio);
Il patto di stabilità, per il quale hanno abolito una norma della costituzione, senza una minima informativa per il popolo bue, una vera e propria arma di distruzione di massa;
L'acquisto dei cacciabombardieri;
L'acquisto dei sommergibili nucleari;
La Tav Torino/Lione, opera inutile e dispendiosa;
Una volta, però, hanno votato contro, quando si è tentato di ridurre qualche beneficio alla casta.
E nonostante tutto ciò, c'è ancora qualcuno che crede di poter collaborare con Bersani!!! Ma mi facciano il piacere! Un appello a Beppe, attenzione, qualche mela marcia c'è, anche tra i parlamentari eletti, alla prima occasione mandali via!!!!Meglio estirpare il marcio che tenercelo (potrebbe estendersi l'infezione) e ripartire alla grande!!

Luciano Romano 26.03.13 13:05| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi allora cercate di portare il modello Sicilia in parlamento, se vi sta a cuore il paese non ridatelo a Berlusconi. non potete battere PD e PDL in un colpo solo è ora di tornare con i piedi per terra! il PD vi sta aprendo una porta Il PDL non lo farà mai!!!!!!
Valutate legge x legge come è stato detto fin dall'inizio! Azzerate Berlusconi!!!!!!!

DLilli 26.03.13 13:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori