Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il MoVimento 5 Stelle e le sirene

  • 2511


beppe_sirene.jpg

Articolo di Paolo Becchi

"Recitava una poesia di Pasolini: "Adesso i giornalisti di tutto il mondo (compresi quelli delle televisioni) vi leccano (come credo ancora si dica nel linguaggio delle Università) il culo". Così accade nella stampa italiana. Nell’anno che ha preceduto la campagna elettorale, i giornali di “regime” – "La Repubblica" in testa – hanno tentato in tutti i modi di impedire l’ascesa del MoVimento 5 Stelle: dai “falsi scandali” (caso Favia) alle accuse di populismo, demagogia, fascismo contro Grillo. Oggi quegli stessi giornali, cari deputati e senatori del MoVimento, vi leccano, come diceva il poeta, il culo. E, per farlo, chiamano a raccolta i loro intellettuali “classici”. "La Repubblica", infatti, pubblica in questi giorni ben due appelli firmati da professori, artisti, cantanti, forse anche nani e ballerine. Il primo è un appello a Beppe Grillo ed al MoVimento 5 Stelle: "se non ora, quando?", si chiedono i firmatari (primi Barbara Spinelli e Salvatore Settis). Grillo dovrebbe, secondo loro, stringere un’alleanza con il Partito Democratico. Tutto qui, niente di più, niente di meno, retorica a parte. Il secondo (dal titolo "Facciamolo adesso!", a firma di Saviano, Benigni, Don Gallo, Jovanotti, e così via ) chiama le forze politiche "uscite vincenti dal voto" (perché, sono più d’una? O il Pd è uscito vincente dal voto?!) a formare un Governo che, "nel nome della volontà popolare", volti finalmente pagina dopo vent’anni di scandali, corruzione, illegalità. Grillo ha già replicato, come si dice, a tono: "L'intellettuale non è mai sfiorato dal dubbio, sorretto com’è da un intelletto fuori misura per i comuni mortali. Se si schiera lo fa per motivi etici, morali, umanistici su indicazione del partito. Quando il pdmenoelle chiama, l'intellettuale risponde. Sempre! In fila per sei con il resto di due". Eppure qualche breve riflessione merita d’esser fatta. Cosa stanno cercando di fare? Il Pd gioca le sue ultime carte: chiama a raccolta i suoi intellettuali. E gli intellettuali, con le loro dolci parole – così pacate, così riflessive, così “ragionevoli" – sono chiamati ad incantare il MoVimento. "Io son Sirena", cantano. Il loro canto è affascinante, ed è quasi impossibile udire le loro parole senza cadervi in balìa. A voi, deputati e senatori del MoVimento, ora spetta la forza e l’astuzia di Odisseo contro le Sirene, se volete proseguire il “folle volo”, bellissimo, del MoVimento. A voi spetta, oggi, di tappare con la cera le vostre orecchie per non ascoltare. Al Vostro capo politico, legate mani e piedi, e lasciate che sia lui a dover sopportare il dolore che quel canto provoca. Non potete cambiare via: si deve passare anche per questa fatica, si deve passare anche per il canto delle Sirene. O le ingannerete, o perirete: è questa la prova da cui deve passare Odisseo, nel suo viaggio. Andate avanti come Odisseo e i suoi compagni, ed agli “intellettuali” de "La Repubblica" insegnate questi bellissimi passi: "E’ impossibile udire le Sirene e non cadere in loro balia: esse non si possono sfidare impunemente. Sida e accecamento sono la sessa cosa, e chi le sfida è già vittima del mito a cui si espone. Ma l’astuzia è la sfida divenuta razionale. Odisseo non tenta di seguire un’altra via da quella che passa davanti all’isola delle Sirene. E non tenta neppure di fare assegnamento sul suo sapere superiore e di porgere libero ascolto alle maliarde, nell’illusione che gli basti come scudo la sua libertà. Egli si fa piccolo piccolo, la sua nave segue il corso fatale e prestabilito" (Horkheimer – Adorno, Dialettica dell’Illuminismo). È solo così che potremo fare nostro questo viaggio che abbiamo intrapreso: "Di là navigammo avanti, sconvolti nel cuore". La rivoluzione del MoVimento ci ha dato questo viaggio, questo lungo viaggio che dobbiamo proseguire. In Italia è iniziata una rivoluzione legale. Forse riusciranno a fermarla, ma non con le voci delle loro Sirene. Ormai siamo in guerra e, se moriremo, lo faremo solo sul campo di battaglia delle prossime elezioni. È meglio un salto nel buio che un suicidio intellettualmente assistito." Paolo Becchi, autore del libro "Nuovi Scritti Corsari"

Potrebbero interessarti questi post:

La funzione degli intellettuali
Attenti ai lupi!
La macchina della merda

14 Mar 2013, 18:36 | Scrivi | Commenti (2511) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 2511


Tags: Adorno, Beppe Grillo, Dialettica dell'illuminismo, giornalisti, intellettuali, M5S, Paolo Becchi, Pasolini, sirene, Ulisse

Commenti

 

premetto che anche il PD e' un partito che ha fatto un'infinita' d'errori pero' non si puo' mettere allo stesso livello del pdl e del suo padrone Berlusconi quindi io penso che non possiamo NON COGLIERE L'OCCASIONE DI MANDARE A CASA ANCORA MEGLIO IN PRIGIONE IL NANO BERLUSCONI, POI MAGARI ANCHE GLI ALTRI A CASA.

giorgio casu 29.09.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

QUANTI TROLL PIDIMENOELLINI OGGI SUL BLOG: ALTRO CHE SIRENE! QUESTI SONO CETRIOLI DI MARE, OVVERO "OLOTURIE" ANCHE CHIAMATI "STRONZI DI MARE". CHIEDO SCUSA ALLE OLOTURIE.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 14.08.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMO, PROFESSORE |||
E PER FAVORE NON ABBANDONI IL MOVIMENTO IN QUESTO
DIFFICILE VIAGGIO: OCCORRE PIU' CHE MAI UN NUMERO SEMPRE MAGGIORE DI PERSONE CHE APRANO GLI OCCHI AI CIECHI E DIFFONDANO CIO' CHE NEGLLIGENTEMENTE
SIAMO ABITUATI A GUARDARE E A NON VEDERE.

VIVA IL NOSTRO PROFESSOR BECCHI |||

d'addona Crescenzo 13.08.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Bene ha fatto M5S a non ascoltare le sirene seduttive del PD; si sarebbe trovato a combattere contro il vecchio metodo politico caro alla democrazia cristiana. A chi sia troppo giovane per ricordare la DC si consiglia di osservare bene come si siano mossi i democratici nel governo di larghe intese. Pur di vararlo, hanno sicuramente stipulato il patto con il diavolo con la segreta intenzione di sfiancarlo e far prevalere l'interesse del loro partito. Ma la forza e la determinazione sono qualità ormai rare.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 13.08.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

caro GRILLO CON TUTTO IL CUORE VAFFANCULO, HAI FATTO RESUSCITARE BERLUSCONI E RESO GLI 8 MILIONI DI VOTI DEL MOVIMENTO PRATICAMENTE NULLI, VISTO CHE IN PARLAMENTO ORA CONTANO COME IL CINQUE A TRESETTE E IL MIO VOTO BUTTATO NEL CESSO PER L'ULTIMA VOLTA, CON AFFETTO RIVAAFFANCULO.

giorgio casu 28.04.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

L’unico inciucio è quello tra Grillo e Berlusconi. Visto che Grillo gli ha salvato il c.. Se il M5S avesse fatto un accordo con Bersani ora avremmo avuto un governo migliore e saremmo stati a discutere sull’ineleggibilità di Berlusconi. Altro che cambiamento e “via tutti”, se ne andato solo Bersani, l’unico che doveva restare. Ora, grazie a Grillo, ci ritroviamo Berlusconi più forte che mai. Solidarietà tra ricchi?

Caterina O., PORTO TORRES Commentatore certificato 26.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

commentare nonè facile ci sarebbero troppe cose e fatti che atesterebbero ciò che è stato distrutto dagli anni 60,70,80,90,2000.l'essere una nazione,per chi come me ha vissuto all'estero per quasi 15 anni e sentirsi deridere da tutti paesi dove sono stato che siamo una repubblica delle banane con untasso di corruzione al pari delle repubbliche centrafricane con dei politici schifosi(ed hanno l'ardire che qualcosa di buono lo hanno fatto)che hanno il coraggio di presentarsi ai funerali di3 disgraziati che hanno lavorato una vita intera per non avere nulla,e la fornero ha il coraggio di dire che le dispiace io ggli toglierei tutto e la manderei in mezzo ad una strada a provare come ci si sente,ho fatto attività politica negli anni 70 ma se avessi saputo cio che certi elementi (cicchitto,ex lc,ed altri vermi)attuassero i loro sporchi giochi per lucro non per interesse delle persone forse avrei agito in manira diversa. non serve la forca ma divulgare chi erano cosa facevano e cosa hanno fatto e sopratutto toglirli tutto cio che hanno rubato.la stampa condivido tutto cio che ha detto grillo se gli vai bene và tutto ok ma se sgarri 6fottuto è sempre stato un mio pensiero che ha avuto molti riscontri, ORA BASTA PUBBLICATE TUTTI I NOMI DI QUEI FARABUTTI CHE HANNO I $ nei paradisi fiscali e poi i vari doppi incarichi tra i manager statali,regionali,provinciali,comunali,e sequestrargli il maltolto.mi limito a questo pensiero.sperando che qualche cosa di buono si riesca ancora fare.se siamo ancora in tempo.

claudio v., casier treviso Commentatore certificato 07.04.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

MA QUALE RIVOLUZIONE! QUALE LUNGO VIAGGIO! Il vostro viaggio finirà alle prossime elezioni perchè io e milioni di altri cittadini(come dite voi), non saremo più disposti a votare un "branco" (aggettivo quanto mai appropriato)di incapaci! Avevate la possibiltà di cominciare veramente a cambiare questo paese, iniziando dalle cose più ovvie, cose non di destra nè di sinista, ma solo di buon senso ( es.: se uno deve ricevere soldi dallo stato, perchè deve aspettare anni e, nel frattempo, pagare le tasse, licenziare i dipendenti e, magari, dichiarare fallimento?; Se uno deve essere controllato, come fa a controllarsi da solo?; Se un imprenditore vuole fare tutto in regola e pagare onestamente le tasse, perchè deve perdere tempo, soldi e sonno dietro alla burocrazia invece di pensare a produrre?; Perchè due lavoratori che fanno lo stesso lavoro, possono essere trattati in modi diversi solo perchè uno è protetto dal sistema statale o sindacale e l'altro è " figl' e nisciun"?; Perchè se un commerciante non fa uno scontrino passa i guai, mentre ci sono per le strade o per le spiagge, file chilometriche di bancarelle senza l'ombra di un registratore di cassa?...). Avete perso una grande occasione e noi, che vi abbiamo votato,con voi. Lasciate perdere i deliri di onnipotenza del vostro capo(es. raggiungeremo il 100%, etc.etc.), tanto, se crolla tutto, lui i soldi per 'pararsi il fondoschiena' li ha, e una bella casa all'estero la troverà sempre. Il problema sarà di noi comuni cittadini che dobbiamo pagare il mutuo, le tasse e far crescere i nostri figli. Meditate grillini, meditate, e fatelo sto' C*** di governo. Non abbiate paura di sbagliare e non lasciate che gli altri sbaglino per voi. Gli 'altri', se li lasciate fare, continueranno a sbagliare, cone hanno sempre fatto, e non lo faranno in buona fede!!!

Rocco R. Commentatore certificato 05.04.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi cittadini abbiamo piacere che i funghi porcini con la matriciana vi sia piaciuta......peccato che oggi tre persone si siano suicidate non avendo alcon mezzo per sopravvivere a questa dannata società, ma ancora non capite che voi non state lì per voi ma per noi.....siete voluti andare ai posti di governo ora dovete fare per ricostruire no non far nulla per sfasciare quel poco che è rimasto....sbrigatevi a rientrare di senno ...dove vivete in una favola voi??????

patrizia ludovisi 05.04.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grilleggio, fammi capire. Prima erano solo infiltrati spandim...a, ora sono solo elettori che hanno sbagliato. Probabilmente, credevano che tu facessi il fanatico (a fin di bene) e invece sei davvero un fanatico (che del loro bene non se ne può fregar di meno) esattamente come tutti quelli che vuoi, che selettivamente tutti vorremmo, mandare a casa. Capito che la metà dei votanti che conti non condividono le tue idee, se fossi dotato di onestà intellettuale dovresti rimetterli in libertà e lasciare che decidano secondo coscienza. Di modo che possano evitare qualche centinaio di fallimenti, qualche migliaia di altri disperati, qualche decina di suicidi e, marginalmente, che il cavaliere rimonti in sella; tu gli stai reggendo lo stivale perchè ci riesca. Pensa che ridere se costringi i Vituperati ad unirsi e quelli realizzano le necessarie riforme facendo a meno del MoVimento 5 Stelle (un nome più intelligente poteva trovarlo chiunque)!


Non c'è nè Bersani, nè Berlusconi, nè "figuriamoci gli altri". Cinque stelle ha un programma ben preciso, ha idee ben precise, sono piaciute agli elettori, ci sono piaciute. Non c'è commento sufficiente, non ci sono giri e rigiri di parole. Si segue il programma, si seguono le idee.
Al traguardo la vittoria e l'apoteosi, od altro, si vedrà.

Giorgio Falossi falossi, milano Commentatore certificato 01.04.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo, gli italiani ti saranno perennemente grati per aver dato la possibilità a Berlusconi di riemergere e contrattare. Complimenti al tuo rinnovamento e soprattutto per il bel Governo che hai contribuito a mettere in piedi per risolvere i tantissimi problemi che ci affliggono.I vecchi politici per la gran parte erano e sono ladri!Ma tu li stai agevolando. Poi, per piacere, smettila d'essere il "Buffono di corte"e non dire grosse cazzate come quella di distruggere i partiti i quali invece dovrebbero essere riformati per dare fiato alla democrazia come prevede la nostra Costituzione.Vuoi il 90% dei voti? Forse stai sognando o magariil potere ti ha dato alla resta?Non ti ho votato ma guardavo con interesse al movimente per tutto quello che ha saputo sollevare e mettere sul tappeto.

franco talozzi 31.03.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento

grazie Grillo ora si che possiamo essere felici e contenti abbiamo un governo dove sicuramente il movimento 5 stelle contera' tantissimo speravo in un vento nuovo invece siamo tornati piu' nella merda di prima dove conta ancora Berlusconi e questa sara' sempre la tua grande macchia di vergogna che t'accompagnera' nella tua vita e di riflesso sugli italiani purtroppo.

giorgio casu 30.03.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

FORZA M5S.Sono una mamma e una moglie pago un affitto, ho un figlio che studia,ho un marito che ha avuto un infarto da 1 Anno.Lavorava in nero quindi,licenziato senza avere nulla in cambio abbandonato dalle istituzioni troppo lente e inefficaci per chi ha questo problema, in poche parole viviamo con 500€ al mese che consiste nella sua e nella mia pensione, tra cui 300€ se ne vanno per l'affitto.Siamo iscritti nella lista speciale di collocamento da BEN 15 ANNI! ma, non abbiamo avuto nessun'aiuto.Siamo tutti e due disoccupati, sopravviamo grazie alla CARITAS e a quel poco lavoro che riesco a fare io, che consiste in 70€ alla settimana.MI VERGOGNO di vedere personaggi politici che scendeno una persona per volta dalle macchine blu e hanno anche chi gli apre la porta e MI VERGOGNO anche, di tutti i dipendenti statali,comunali,ecc. che si permettono il lusso di fare assenteismo quando c'è gente come me che un posto come uno dei loro sarebbe un tesoro. Basta con questo governo LADRONE e INDIFFERENTE, FORZA M5S AIUTACI TU
Grazie

Amalia Turco 29.03.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

...sono un elettore PD e sono fiero di esserlo. Ho 44 anni, imprenditore padre di due figli e incazzato e stufo di tutta la politica vecchia e arraffona che ci ha condotto a questo punto. Ma se il nuovo è questo movimento 5 stelle sono fiero di aver votato Bersani e il PD. Bersani, persona seria e rispettosa delle autorità ...il PD un partito politico che va oltre il prorpio leader e che non ha un branco di pecoroni presenti in parlamento che stanno attenti con chi parlano e cosa dicono perchè altrimenti il comico si arrabbia. Caro Grillo ci vuole ancora qualche mese perchè il tuo crollo sia definitivo e imbarazzante, ma nel frattempo ti tiri dietro anche parte dell'Italia perchè mentrer tu giochi al computer l'italia sprofonda. Tu poi avrai la tua villa in isole remote dove farai la tua bella vita io devo rendere conto ai miei figli, alla mia impresa e ai miei dipendenti. Fatti da parte il tempo stringe.
grazie Michele

michele pollini 29.03.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE QUALCUNO CHE CAPISCE QUALCOSA MI VIENE DA DIRE.

Permettemi di dire pero che non abbiamo fatto la cosa giusta e ce ne accorgeremo presto.

Purtroppo il POPOLO DELLA SINISTRA è facile ALLA COGLIONATA.

TI SEI MAI CHIESTO perchè il Centro Sinistra cambia in continuazione NOMI e CAPI (adesso siamo già a RENZI) e CONTINUA a NON VINCERE MAI...MENTRE BERLUSCONI PUO' FARE QUELLO CHE VUOLE E CONTINUANO A VOTARLO.?

Comincia a pensare che non solo in Italia ma nel MONDO a decidere sono in pochi, e non sono certe le Sinistre. Dopo le elezioni ho mandato una lettera nel BLOG dice che il vero problema è la POLITICA DELLA BCE FMI ma è SCOMPARSA..

Penso che al M5S sia stato concesso visibilità in queste elezione, cosi come la candidatura di MONTI, solo per evitare che il CENTRO SINISTRA possa arrivare a GOVERNARE DA SOLO (Che contrario di quanto letto sul blog non è stato per il 47% ma solo da aprile 1996 a ottobre 1998 con il primo governo PRODI , le altre volte sempre con il commissariamento di una parte della destra o della nomenclatura ).

MA SE IN UN PAESE DOVE IL 49% DICHIARA MENO DI 15000 euro e il 90% meno di 35000 lordi. NON RACCONTIAMOCI BALLE SU CHI SONO DAVVERO I FURBI o i LADRI IN QUESTO PAESE.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Sì, bravi genialoidi. Intanto qua spariscono commmenti a raffica. Salutatemi il cialtrone che vi comanda. Il mio voto ve lo sognate la prossima volta. Vediamo se poi voi duri e puri riuscite lo stesso ad arrivare ai numeri che sono stati fatti, bolidi! ;)

Matteo Pinter 23.03.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione che non ci saranno altre occasioni per sconfiggere Berlusconi;se non prenderemo questo treno,il cavaliere si riprenderà e gl'italiani saranno attirati dal suo richiamo e dalle sue false ma lusinghiere promesse.

franco talozzi 23.03.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a tutti i nostri eletti m5s. Perfavore avete la rara occasione per cambiare la storia della nostra Patria. Non cedete alle lusinghe di Bersani e di chiunque voglia corrompervi. fino a ieri tutti coloro appartenenti al M5s erano dei poveri folli, inesperti e fenomeni da baraccone che sarebbero scomparsi in breve tempo. invece siete la nostra speranza, la nostra coscienza. perfavore siete Noi, non cedete alle promesse del vecchio sistema, Voi siete noi, le aspettevive nostre e dei nostri figli, Voi siete spinti da valori nobili. nassuno di loro protra' fermarvi, perche' non hanno la stessa energia dei valori che sostengono Voi. Andate e proteggete ed affermate tutti noi, i nostri figli, i nostri ideali. In Italia si puo' cambiare, grazie a Voi.
un abbraccio a ciascuno di Voi.

ing.salvatore esposito, napoli Commentatore certificato 22.03.13 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUIRINALE-MANDATO ESPLORATIVO a.......

Con il mandato esplorativo si cercherà di fare SCOUTING per creare artificiose crisi di coscienza con lusinghe e nomima personalità di "ALTO PROFILO",le cosidette foglie di fico,ovvero varare un governo che potremo definire"IL GOVERNO DEL MENO PEGGIO".
La caccia agli "Scilipotini" è incominciata,le sirene della casta canteranno,alcuni risponderanno
alle lusinghe ed al canto del gallo tradiranno.
In passato quando avveniva il passaggio di parlamentari da un gruppo all'altro il fenomeno veniva chiamato "Mercato della vacche"ora se lo stesso fenomeno viene praticato da un partito di trinariciuti si cambia definizione abbellendola con il termine inglese "SCOUTING"-sicuramente "IL GOVERNO DELLA FOGLIA DI FICO-O DEL MENO PEGGIO",servirà come coperta per coprire scandali e malversazioni della casta-MPS-
-Mandato a M5S oppure opposizione-fermezza e compattezza per il cambiamento-Ora o mai più-
BERSANI NOOOOO.......incarico esplorativo.

VICTOR 22.03.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare non allearsi con i partiti gia' sta dando i primi risultati. per tre anni non hanno mai pensato di abbassarsi gli stipendi, oggi che hanno capito che non sono piu' nessuno propongono tutto cio' che chiede m5s, anche l'annullamento del rimborso elettorale! quindi la strada e' giusta... niente alleanze, devono scomparire, al prossimo turno elettorale ci saranno persone nuove. Napolitano deve solo consentire con il Suo operato la nuova legge elettorale entro Giugno.Finalmente stiamo liberandoci dall'oppressione di figure come d'alema, bindi, berlusconi, casini, fini, e di tutto cio' che rappresentano. Ora che hanno capito che sono politicamnte finiti, notate come rispondono aggressivamente e senza i soliti falsi riguardi a chiunque giornalisti o cittadini che gli pongono domande?

ing.salvatore esposito, napoli Commentatore certificato 21.03.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Spero che non ascoltino queste sirene , agli intellettuali che scrivono sulla repubblica , ma dove eravate quando pd Pdl facevano gli inciuci e anno rovinato l'Italia ?

Mauro parrillo 20.03.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO GOVERNO

Per varare il nuovo governo,si ricorrerà a volti nuovi e puliti per l'ottenimento della fiducia,riproponendo nuovamente la collaudata tattica del "MENO PEGGIORE" finalizzata a creare nuove crisi di coscienza e divisioni nel moVimento.
Questi nuovi ministri dal volto pulito,saranno lo specchietto per le allodole(foglie di fico) perché saranno affiancati da viceministri e sottosegretari che faranno solo gli interessi della partitocrazia,frenando e ritardando l'attuazione di ogni punto del programma intrinseco del M5S,(ABOLIZIONE finanziamento pubblico,legge elettorale,Province,dimezzamento parlamentari ecc.)
La guida del nuovo governo appartiene a M5S uscito vincitore dalle votazioni e garante di un vero rinnovamento morale dell'Italia.
Se non vi sarà questa prospettiva non partecipare a nessun inciucio perché sarà palese la volontà
di perpetrare la conservazione-restaurazione di questo sistema partitocratico.
Esaltare le centralità del Parlamento con la legiferazione dei punti programmatici del M5S,lasciando ad altri assumersi la responsabilità di tutti i disastri arrivati al pettine,ma nei quali vogliono coinvolgerci.
Cittadini Parlamentari,BEPPE,leggete e riflettete.

CICERUACCHIO-ROMA 20.03.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stai attento Grillo, che l'ultima "SIRENA" tirata in ballo dalla triplice (D'alema, Berlusconi e Monti)è Renzi alle prossime elezioni!
Il popolo è talmente orbo che si lascia incantare da questa simpatica sirena e quando si risveglierà sarà ormai tardi!

Corrado Pavone, Formia (LT) Commentatore certificato 19.03.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo, per quel che vale il mio poensiero ho sempre pensato che non si deve e non si può scendere a patti con nessuno in questo parlamento. Anche se c'è del nuovo nei vecchi partiti non bisogna farsi convincere. Parlare della situazione grave dell'italia è solo per far ricadere la colpa sul M5S in caso di nuove elezioni. Hanno calcolato tutto e si vede questo nel modo in cui adesso parlano del movimento. Tutti li prendono in giro persino i comici che fino adesso hanno sputtanato la vecchia classe dirigente, si sono scatenati sul M5S.Dovete spingerli ad inciuciarsi fra di loro è l'unica speranza di sopravvivenza che abbiamo

gianni venir 19.03.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Dopo alcuni giorni di discussioni su quanto è successo a proposito del voto al senato, mi viene spontanea una domanda.Chi ha votato il movimento di Grillo qualcuno l'ha fatto partendo da idee e posizioni di sinistra ed altri, afflitti dalla crisi e scontenti dell'operato di Bersdani, partendo da idee di destra, domando come adesso potranno gli elettidi Grillo in Parlamento mettersi daccordo?Prima o poi scoppieranno queste evidenti contraddizioni, o forse io mi sbaglio?

franco talozzi 19.03.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, il M5S è certamente un grimaldello capace di scardinare le consolidate gerarchie e quindi malefiche deviazioni della casta. Ma i grimaldelli si devono saper utilizzare. Ho votato per Te e spero che il mio voto non sia da ascrivere al fallimento di questo Paese. Sono certo che se riuscirai a far decollare un goveno, anche a termine, con una "mission" di riforme necessarie(elettorale, finanziamenti a partiti e non, fiscali, rapporti con Europa, ecc.)noi cittadini che abbiamo visto in Te quel grimaldello non avremo a pentircene. La posizione "fondamentalista" del M5S nel momento specifico può essere molto pericolosa. M5S ha le sorti del Paese in mano.
Un in bocca al lupo e buona riflessione.
Cari saluti
Giuseppe Sciuto

Giuseppe Sciuto 19.03.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta a Fabio Fazio

CHE TEMPO CHE FA di lunedì 18 marzo 2013

Che tu fossi lo schiavetto di D'Alema era chiaro da molto tempo.
Come mi aspettavo "Che tempo che fa" del lunedì sarebbe stato impostato per spianare la strada al PD, in particolare a Bersani per la Presidenza del Consiglio e a D'Alema per il Quirinale.
Ma avete superato abbondantemente tutte le più rosee aspettative !
In pratica, tutta la trasmissione era incentrata sullo sputtanamento e la demonizzazione di Grillo e del suo Movimento.
Facile guadagnare bene e avere tutte le porte aperte con il PD alle spalle, eh ?
Visto che, ne tu ne il PD avete compreso la lezione con le ultime elezioni, aspettatevi altre grosse sorprese !
Tu è meglio che prendi in considerazione la possibilità di svolgere un altro lavoro da qualche altra parte. Non durerai ancora per molto in RAI. Anche se, con la faccia che hai, non mi meraviglierei di vederti tentare di passare sul carro del futuro vincitore.
Le persone come te, non solo mi fanno schifo ma sono una delle principali cause della sfiducia degli italiani nella politica.
Non hai un minimo di dignità (vedi raccomandazione per servizio militare), ne andranno "fieri" i tuoi figli.
Salvo una maggiore cultura e una maggiore intelligenza, sei come Emilio Fede. Sapete fare spettacolo anche leccando il culo in diretta a quelli della vostra parte politica, denigrando direttamente o indirettamente le parti avverse.
Che altro dire ?
Possiate avere dalla vita tutto ciò che "meritate".

Ivan Musicco 19.03.13 04:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' bastata la prima esca per farvi passare da quelli con le antenne dritte (grillini) a pesci palla. Bugiardi! Avevate detto tutti a casa e invece inciuciate con il PD: quello di Telecom Serbia; della lista Mitrokin; dei 50 mln di € sul conto di Consorte fatti passare per compenso di una consulenza; del "abbiamo una Banca!"; quello che "se appoggiate Renzi vi tagliamo le gambe" (primarie W la democrazia!); del Monte dei Paschi portato sull'orlo del fallimento ... ecc. Non avrei mai pensato di dover dire: "Aveva ragione Berlusconi quando diceva che votare M5S avrebbe significato votare per Bersani". Che delusione! E poi la ciliegina sulla torta: la solidarietà ai magistrati di Milano che giocano a far politica con la toga addosso. Sono anni che provano ad insediare i comunisti al governo. Dov'era la Boccassini quando Ruby a 14 anni scappava di casa? Cosa facevano questi zelanti magistrati mentre Tanzi e Cragnotti insieme alle Banche fottevano migliaia di risparmiatori? Come mai Woodcock non ci spiega bene la gestione dei rifiuti dell'era Bassolino a Napoli ed è così magnanimo da concedere i domiciliari ad uno con la faccia di porco?
Non vi mischiate con questo mondo di infami altrimenti sarete finiti prima ancora di essere nati.

Carolina del Sud 19.03.13 01:23| 
 |
Rispondi al commento

spero solo una cosa, che il m5s riesca a trovare una stabilità interna, ricordate che se avete vinto lo dovete a grillo, senza di lui non avreste preso che una manciata di voti.
se non siete convinti dimettetevi?
è vero però che grillo in campagna elettorale disse che i parlamentari votavano le scelte venute dall'alto dei partiti senza pensare o capire cosa stessero facendo. la votazione al senato è stata espressione di pensiero critico, mi auguro solo che non siano stati comprati (scusatemi se mi ci cade il pensiero), dopo anni di compravendita deputati!!!
detto questo, lavorate per il paese e con impegno, ma tenete sempre presente l'etica che è alla base del movimento, trasparenza e coerenza.
certo è che per chi non ha esperienza sul campo è facile cadere nella rete di questi pescecani della politica, attenti, che qui è in gioco il futuro di milioni di persone che sono allo stremo.
come disse grillo mandiamoli a casa, qualcuno già è andato, andranno anche gli altri prirma o poi!!

corrado d. Commentatore certificato 19.03.13 01:22| 
 |
Rispondi al commento

effettivamente chi è entrato in parlamento ha firmato un patto liberamente e non con una pistola puntata alla testa, quindi seguire le regole è d'obbligo.
certo che però grillo disse che i parlamentari votavano senza ragionare perchè guidati da scelte di partito.
allora? cosa fare?
mi auguro che le cose si stabiliscano altrimenti
siamo destinati a frantumarci come uno specchio buttato a terra. non facciamo cazzate!!!!!!
ricordate che qui è in gioco il futuro di tutti e non solo quello dei parlamentari.

corrado d. Commentatore certificato 19.03.13 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Situazione complessa.Va contrastato con ogni mezzo il giochino di dare al M5S il cerino in mano.
Signori, cosa stiamo dicendo ? Questi hanno non il cerino ma la torcia in mano da sessant'anni (vero Ecc.Presidente Amato ?).
Ma per noi non avete fatto NIENTE.
Non illudetevi troppo.
Immaginate un gregge di pecore pronte e liete di tornare all'ovile (è stato bello, ma il destino...).
Per quel che mi riguarda, all' ovile andateci voi.

Dante Soldi 18.03.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento molto in imbarazzo perche' io e mia moglie abbiamo votato con convinzione il movimento conquistati da idee e facce finalmente pulite, non compromesse. Pensavo che ci fosse l'aspirazione a cercare una "trama" che permettesse di ottenere ,salario di cittadinanza, diminuzione dei costi della politica, abolizione dei rimborsi elettorali etc, ma a distanza di qualche settimana non nascondo di sentirmi a disagio con questo modo di fare "politica" : direzione stablita da un blog senza un'apparente strategia , contrario a prescindere ed incurante della possibilita' di portare "in banca" qualche punto programmatico su descritto, utilizzando le armi della contrattazione.......... Occhio a cio' che fate perche' di questo passo col cazzo che vi rivoto, pretendo concretezza, non cazzeggio!

gabriele chioccq 18.03.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe , sono un tuo elettore , anzi un elettore del movimento 5 stelle e sono rimasto stupito , sempre che corrisponda a verità, della tua affermazione di espellere i senatori che hanno contribuito all' elezione di Pietro Grasso. Io e come me molte persone, che ho convinto a votare il Movimento, eravamo e siamo convinti che il nostro voto fosse destinato a dare una svolta al paese , non a contribuire a finirlo di distruggere. Hai proclamato che avresti appoggiato quelle leggi e/o emendamenti che fossero compatibili con il nostro programma, ma se non viene fatto un governo, tutti i media daranno la colpa all' intransigenza del movimento, non aspettano altro , con conseguente perdita di consensi.

Stefano Selvi, Roma Commentatore certificato 18.03.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

COERENZA!!! ESPELLIAMO DAL MOVIMENTO CHI SI E' VENDUTO SENZA DIFENDERLO MA MANDANDOLO FUORI A CALCI NEL CULO SICCOME NON HA CAPITO LE IDEE BASE DEL MOVIMENTO,OSSIA CHE ANDANDO CON LO ZOPPO SI IMPARA A ZOPPICARE!!!

gio cl 18.03.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per rilanciare i consumi interni SUBITO DIMEZZATA L'IVA sui PRODOTTI FABBRICATI IN ITALIA O CHE USANO ALMENO IL 75% di Manodopera italiana.
Solo cosi ci si può difendere dal problema che ci è vietato mettere i dazi doganali x le importazioni di prodotti cinesi.

gio cl 18.03.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe grillo sei proprio un clown!!! ti ho già scritto! ma la rabbia è troppa!!!!!!!! non ho votato i miei partiti di sempre (centrodestra) perchè convinto delle tue parole! tutti a casa! NESSUN appoggio ai partiti!!!!!!!! e quindi ti ho fatto prendere circa 8 voti e poi vedo il mio voto e quello dei miei familiari che viene dato in pasto a quei bast.ardi del PD !!!!!!!, se ci penso mi viene ancora da piangere! ma brutto bast.ardo che non sei altro!!! ma perchè non l'hai detto in campagna elettorale che eri un bast.ardo comunista pure tu???????????? come ti permetti di dire che siamo caduti in trappola???? ma quei boia che hanno tradito non li espelli subito??? non pubblichi le loro facce mafiose sul blog???????? li difendiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii???????

...eravate un sogno di molti italiani.....ora sparirete per sempre! mi spiace solo di aver buttato il mio voto e quello dei miei familiari nel cesso! non dovevo fidarmi di un clown!!

paolo malesi 18.03.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe per i nostri disallineati, tu richiedi compensione, cioè clemenza figlia della Pietas.
Somigli a Santa Romana Chiesa (sto scherzando): fai bene, questi sono quasi tuoi figli cui per altro hai lascito in eredità una bella gatta da pelare. Però la Santa Romana Chiesa, prima di assolvere chiede confessione e necessario riconoscimento dei propri peccati e relativo pentimento. Ecco se il pentimento è sincero, la confessione non è umiliazione, ma liberazione. Non pensi che in questo caso S.R.M. possa insegnarci qualcosa, considera che sta li da 2000 anni e se così è, a parte che raccomandata al massimo livello,vuol dire che non ha proprio sbagliato tutto. Non pensi?

Lucio G. Commentatore certificato 18.03.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Complimentiiii e... meno male che ci avevi promesso che i tuoi neo deputati e senatori sarebbero stati il fior fiore dell'eccellenza a me pare che siano sopratutto molto ignoranti....o Grillo fatti vedere che è meglio!!!!

Riccardo Falcone 18.03.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

'nbeh, ma che sta succedendo?

Bisognerebbe chiarire qualche punto in piu'.

Alla base c'e' stato un giuramento? Non ricordo.

Io sono anche Australiano e per diventarlo nel 1984
ho giurato fedelta'alla Regina Elisabetta e sulla bandiera Australiana e non mi sono in seguito mai sognato di trasgredire le regole che con il mio giuramento ho deciso di rispettare, di
seguire e che seguiro' sempre.

Direte che c'entra?

C'entra c'entra, pensateci bene, l'impegno quale esso sia va rispettato e le regole seguite.

Grasso o Schifani, in cuor mio non c'era scelta,
ma se tu ti defili dall'impasse camerale e senatoriale puntando su un cambiamento totale
dello status quo, vinci le elezioni, diventi primo partito devi rispettare l'incipit con il quale il nostro Movimento ha avuto successo.

Tutto qui. A buon intenditore poche parole.

Frank

Frank Accordato 18.03.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

sono un po delusa,dal fatto che e stata fatta la domanda ,(chi è draghi) e che cosa é la bce,e un eletta del m5s non ha saputo rispondere.
mi sono amosciata.

mirella bordignon 18.03.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Saluti a tutti voi.
Volevo farvi leggere quanto segue a proposito della necessità (da anni che lo sostengo) di uscire dal 'EUROZONA' e quindi dalla centralizzazione.
Credo che quello che leggerete sia molto significativo!

lunedì 18 marzo 2013
CIPRO. IL METODO SOVRANAZIONALE E IL DIRITTO ALLA RESISTENZA INTERNAZIONALE
La vicenda di Cipro è indicativa di un metodo.
Il metodo è il seguente: la forza bruta dei mercati, organizzata in istituzioni sovranazionali composte da esponenti del mondo bancario-finanziario, designati all'interno della relativa comunità di privati stakeholders, da governi composti e comunque istituzionalmente condizionati da tali stakeholders, decide le vite dei cittadini di uno Stato (formalmente) democratico, fino a intaccarne gli interessi materiali più direttamente legati al benessere "minimo e fondamentale".
E non si tratta solo del fatto che viene imposto un prelievo considerevole di risparmio. Si impone la convocazione del parlamento nazionale per ratificare, senza alcun margine di scelta politica, un assetto predeterminato da tali istituzioni sovranazionali, che indicano nel debito pubblico (esposto sistematicamente ai mercati in virtù della adozione della dottrina "pura" dell'indipendenza della banca centrale all'interno di tale organizzazione sovranazionale) la causa principale della crisi, è nella stessa situazione della Germania all'indomani della crisi del 2008: debito pubblico al 70% del PIL e possibilità (teorica) di rifinanziamento statale del proprio sistema bancario in crisi. Una crisi determinata essenzialmente, al di là della comoda scusa del riciclaggio di denaro illecito della malavita organizzata russa (fenomeno che coinvolge certamente altri paesi considerati virtuosi e non problematici), dall'esposizione del sistema bancario cipriota sul debito pubblico greco, inservibile come collaterale per ottenere credito, proprio a causa dello stesso metodo sovranazionale adottato per il rientro del debito privato di quel paese.

walter dietinger 18.03.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Parto dal presupposto che gli eletti (e gli ispiratori) del M5S siano onesti ed in quanto onesti facciano scelte oneste, perchè sono stanco degli inganni e della svendita dell'intelletto umano prima e del corpo dopo.

Credo sia molto difficile esprimere un parere contrario o favorevole su di una scelta politica basata su un "principio". Ho fiducia che proprio questo sia avvenuto.
Ora non sto giudicando l'iniquità di una legge, la gravità di un patto scellerato o le capriole dei soliti venduti.
In un mondo di uomini, abituato a saltare i princìpi per ignobili scopi, la scelta ispirata da un'idea credo meriti, prima di tutto, rispetto; poi credo debba essere condivisa da tutti coloro che sui principi, basano la loro esistenza.
Condivisa in quanto scelta di una mente "onesta", di un intelletto "pulito" e non il risultato di un bieco compromesso.
La Democrazia è l'espressione del rispetto, della tolleranza e della pacata valutazione delle idee e dei fatti.

I commenti livorosi, le minacce di disiscrizione al movimento, le minacce di espulsione, le accuse di tradimenti e complotti non sembrano certo un esempio di democrazia. Non lo sono nel pdl, nel pd, nel m5s, nè da parte di rappresentanti nè da parte dei rappresentati.

Ma alla fine qual è il principio più giusto, quello di Grillo o quello di chi ha votato Grasso?
Quello di perseguire il principio stabilito da regole condivise e predisposte o quello stabilito da regole interiori e comunque giuste?

Pur rispettando la scelta dei Senatori che hanno votato Grasso; pur comprendendo il motivo interiore che li ha guidati, non posso che condividere la posizione di Grillo. Condivido la sua assoluta aderenza al principio, alle regole che stanno alla base della nascita del M5S, che sta alla base della scelta degli elettori, cioè quella di spazzare via una generazione di persone che, mediante il compromesso, hanno rovinato l'Italia.

Prendo atto di certe scelte e condivido quelle che mi sembrano più "giuste". Non accuso. Grazie

Claudio Raimondo 18.03.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

chi ha votato Grasso al senato rema contro, il nostro movimento è alternativo, strizzare l'occhio alla sinistra europeista e montiana non ha nulla di alternativo e significa solo a lanciare un salvagente a coloro che hanno contribuito a rovinare il paese. Qelli che non condividono lo spirito del movimento se ne devono andare.

andrea laghi 18.03.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh...è il programma che hanno firmato??? Pensavano di aver firmato un autografo ai Fans?? Come si sta seduti in parlamento?? Bello e...si fa presto ad abituarsi bene e....!? Aspettate quando vi offriranno cene in stupendi luoghi, con contorno di figa e coca allora si che non potrete più rinunciarvi e sareste disposti a vendere anche vostra madre..!.vi stiamo guardando voltagabbana da competizione che non siete altri! Ahahah il bello per i fantocci come voi deve ancora venire...ahahah!!!

Fabio ., Ferrara Commentatore certificato 18.03.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

E dunque ho identificato il nuovo Hitler in Grillo e ho esortato gli eletti del M5S ad usare il proprio di cervello e non quello del comandante. Altrimenti rischiano di essere classificati SS come quelli del nazismo. Dice il senatore G.Vacciano che lui non nasconde la propria mano quando la usa per operare, peccato che la sua mano non sia la propria ma quella del suo comandante "Her Furer", ma lui, Vacciano, non lo sa perchè non può e non deve saperlo, deve solo fare quanto ordinatogli. Così tutti gli altri eletti del M5S. Non capisco infatti quali ostacoli abbiano ad accettare di darci (noi siamo gli elettori e loro sono i nostri dipendenti) quelle cose propagandate anche dal M5S e che il PD da tempo propone. Sono identiche !! Qualcuno può spiegarmelo ?

Giampaolo Lai 18.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Da Firenze:
Stai attento Nostromo, perché da Grillo a grullo il passo è breve.

VAAp

Antonio M., Marradi Commentatore certificato 18.03.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A GRILLO:
appoggi improvvisi e silenziosi, ECCO COSA FARE:

quando il gioco si fa duro,
i duri cominciano a giocare.....
senza comando il PD l'Italia non la pensa proprio, anzi.... loro vogliono solo comandare con le loro idee, con gli sciocchi che li aiutano ....
percio comiciamo a proporre le nostre idee, quello che abbiamo detto in campagna elettorale, mettiamoli alla prova, basta con il si o il no, mettiamoli nelle nostre condizioni, devono proporre esattamente le nostre idee con le nostre parole, niente giri, vediamo se ci tengono in considerazione, o che ci vogliono usare, noi dobbiamo dar conto agli elettori.
Beppe fatti vedere dal gruppo parlamentare fisicamente, portagli la tua carica, tu sei unico, la campagna elettorale non è finita ancora...continua.

lodato 18.03.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
Io sono una persona che ha fatto dell'onestà una ragione di vita e dopo 52 anni di lavoro senza soluzione di continuità (e per questo mi reputo molto fortunato) sono in pensione da qualche anno con una pensione dignitosa della quale vivo. Ho fatto questa premessa che può anche non interessare per significare quanto io possa apprezzare chi vuole legalità, trasparenza e onestà. Non apprezzo, tuttavia, chi pensa di essere l'unica persona onesta sul pianeta o peggio chi ritiene che onesto è soltanto chi la pensa come lui. Quando si sottintende disonesto chi ha votato un'idea politica differente dalla sua è pregiudizialmente offensivo verso le decine di milioni di italiani che non hanno votato per voi.
Quello che mi aspettavo da un movimento come il vostro dopo un successo elettorale come quello che avete ottenuto era una assunzione di responsabilità indispensabile per iniziare ad introdurre il cambiamento che è assolutamente necessario per questo Paese. Aspettare le prossime elezioni e magari quelle ancora successive nella speranza di ottenere la maggioranza assoluta potrebbe portarvi a governare su un cumulo di macerie.

Valdimiro Villani 18.03.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo sicuri ch'era questa la gente che volevamo al parlamento un on Rostellato Gessica che non saluta non si sa perche ? Senatori che votano Grassso perchè meglio di Schifani ma!!!!!!!! Era meglio se si mandava 4 contadini facevamo piu bella figura ed erano piu genuini

alberto macchetta 18.03.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Nostromo del M5S,
ho sospettato fina dal tuo 1° Vaffaday a Bologna che sei a libro paga del morbo di Arcore come, d'altronde, D'Alema, Letta junior e, forse, anche Monti (su quest'ultimo ho dei sospetti solo perché dà voce alla massoneria (P2 con Licio Gelli) ci riportano ancora ad Arcore.
Il mio sospetto su di te è fondato sul tuo svicolamento nell'attaccare le lombricate del morbo e nel rifiutare prese di posizioni chiare contro le sue enormi fanfaronate antidemocratiche; ultima quella di oggi: la Magistratura è un'associazione a delinquere!!!
Buonanotte Grillo (in senso amletico-shakespeariano)
VAAp

PS: ricordati che oltre a te, il morbo, Ferrara, Brunetta e tanti altri esagitati, ci sono stati o ci sono anche Socrate,Pericle,..., La Pira, Olivetti, don Milani, papa Luciani, papa Francesco e tanti altri pacifici grandi che sono stati, sono e saranno gli ignorati legislatori del Mondo. Voi siete solo guastatori o delatori.

Antonio Moffa 18.03.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

sono in attesa fiduciosa che il movimento faccia sapere cosa di realistico intende proporre perché l'Italia abbia un governo che salvaguardi il lavoro e lo stesso stato. Sono sicuro che siete consapevoli di avere delle responsabilità da voi stessi scelte e ora vi attiverete per diminuire l'angoscia quotidiana che ci assilla. Giovanni

Giovanni Maria Polato, Padova Commentatore certificato 18.03.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

BENE hanno fatto i parlamentari 5 stelle a votare Grasso: ma davvero si preferiva Schifani? Chi ha votatao grasso, evidentemente, ha pensato che non bastava “sperare” che Schifani non ce la facesse, e si è attivato! Questa è un’occasione UNICA per cambiare il paese: se non la si coglie se ne avrà la responsabilità, si avrà la responsabilità di aver lasciato tutto com’era.
Sostenere persone degne, non legate a vecchi inciuci politici è lodevole e basta!
Cari deputati e senatori 5stelle, se siete in Parlamento, se vi abbiamo mandato lì è per cambiare la politica, per cambiare gli scenari, per far passare un programma preciso. Nessuno vi ha dato mandato di non far nulla, nessuno vi ha eletto per astenervi o mandare tutto a catafascio: la vostra precisa, grave responsabilità è di procedere al rinnovamento, con nuove persone e nuove leggi. Non tutti gli altri co-parlamentari sono infetti e saturi di corruzione: state coi migliori, come avete fatto con Boldrini e Grasso!
E basta con la sirena delle nuove elezioni: in questo paese può accadere di tutto, chi possiede tv e giornali può (e lo si è visto) molto, ogni nuova elezione è un’incognita rischiosa.
SIAMO/SIETE LI’: operate ora!

cristina c., bolzano Commentatore certificato 18.03.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando SCHETTINO decide di fare un pisolino in cuccetta gli ufficiale vanno a sbattere contro gli scogli,caro beppe in plancia ci deve stare il capitano perche´il parlamento e pieno di scogli e in parlamento ci devi essere tu

antonio f., hannover Commentatore certificato 18.03.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

luridi anarchici fascisti,vi faremo abbassare la cresta,luridi distruttori mai riuscirete a creare il caos,vi faremo inginocchiare siamo militanti da decenni sappiamo come trattare con sporchi anarchici

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

come osate dire che il pd fa l'inciucio,abbiamo rifiutato la proposta del pdl,come osate dire che siamo il pd meno elle,luridi anarchici estremisti

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

grillo parla di espulsioni ,si e tradito avete le stesse regole dei partiti ,i M5S e un partito a tutti gli effetti

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltare grillo dai palchi è pur sempre un' esperienza emozionante
ma chiedersi quale esperienza di governo e quale attualità possa incarnare non sembra semplice. Direi che mi aspettavo di più dai lamenti di Grillo in termini di coalizione con la sinistra, un'opportunità da persone responsabili, da condividere contro l'anti berlusconismo. Un' opportunità da vagliare alla luce delle prospettive. Fossero anche solo la legge elettorale e alcune riforme.
Non si può scherzare col fuoco, non ci sarà più un 'altra opportunità, se non quella di rischiare che Berlusconi spicchi il volo alle prossime elezioni soffiando voti a Grillo e alla Sinistra.
Forse uno sforzo per poi trovare accordi non urlati sarebe auspicapile. Credo personalmente ne io ne mia madre voteremo più Grillo alle ipotetiche prossime elezioni.

stefano priori 18.03.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

rafferdire grasso,indecenti fascisti e quasi morto x l'italia,la mafia lo voleva uccidere,bastardi

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori subito dal movimento fascisti anarchici e estremisti

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

FARETE LA FINE DI SCILIPOTI

GIANLUCA ESPOSITO 18.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma voi avevate dichiarato che siete al di sopra dei politici
marci e adesso vi siete sporcati votando i politici???
Anche a vostro vocabolario mancano le parole: Ordine e
Disciplina??? Per ciò che l'Italia si trova nel chaos!!!

yocal C. () Commentatore certificato 18.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

ma perche`spariscono i commenti cosi´VELOCEMENTE??????????????????

graziella m. Commentatore certificato 18.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

E'AVETE IL CORAGGIO DI DIRE CHE SIETE PER IL POPOLO????????????????
AVETE CANCELLATO IL MIO BLOG APPENA SCRITTO ALLE 16.10 VERGOGNATEVI!!!!!!
QUESTA E' LA VOSTRA LIBERTA' DI OPINIONE!!!!!!!!!!
MEGLIO NON COMMENTARE ALTRIMENTI MI METTO AL VOSTRO LIVELLO.
IN DEMOCRAZIA NON CI SI COMPORTA COSI!!!!!!!!!!!

Michele T., Torino Commentatore certificato 18.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Un grande complimento al contributo 5stelle soprattutto per la avvenuta elezione di Aldo Grassi. La coscienza e il raziocinio sono al di sopra di tutti i contratti. Esorto ancora una volta a desistere da parte di Grillo e Casaleggio a trattare i propri Deputati e Senatori come una mandria di pecore. Questi giochi vanno prima o dopo molto male. La prioritá e il rispetto assoluto vanno al popolo Italiano e non a vendette personali.

Stefano C., CH-8912 Obfelden Commentatore certificato 18.03.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

sono un settantatreenne di sinistra doc.Nauseato da anni dalla sx ed in particolare dal PD, ho votato M5S con la mia famiglia.
Faccio presente a Beppe che la politica,anche quella alta da Lui professata, è fatta comunque di compromessi, a meno che non si consideri un novello Hitler.Per me il senatore che ha votato Grasso ha fatto benissimo.
Caro Beppe,il momento attuale politico è unico per defenestrare il Berlusca definitivamente;cedi e sii ragionevole o alle prossime politiche ti troverai con un pugno di mosche in mano .Sarò il primo a non votarti più.vivo a reggio calabria ed ho partecipato ad un incontro di grillini. Che pena.
Il mio indirizzo è via Loreto traversa Basile n.1 RC ed il telefono è 0965.625686 Da movimento dovete fare un salto di qualità e di responsabilità civile, altrimenti M5S sarà stato una meteore, a danno dei giovani.Io sono anziano e sono pronto ad una altra delusione politica. Ma i giovani,no non la meritano.Beppe,sii Politico con la P maiuscola.Leggi il Principe di Machiavelli. gaetano

gaetano lopez 18.03.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema e' drogato, le persone sono drogate, funzionari che hanno perso da tempo il contatto con la realtà! È ora di svegliarsi!!!! Svegliatevi dal torpore della televisione che vi sta portando nel baratro più totale!! I vostri figli vi si rivolteranno contro e vi giudicheranno per l'inerzia che avete tenuta mentre vi rubavano la vita!! Siete le vittime di voi stessi e la causa del vostro misero destino che avete paura di affrontare e cercare di cambiare per colpa della vostra indolente pigrizia!! La vita e' una!!! Siete pecore che hanno paura della loro stessa ombra, e vi hanno abituato ad avere paura!!! Sveglia!!! È' ora di suonare la carica!! Chi vi comanda ha già' calpestato tutto di voi Vi è' rimasta solo la dignità !! Non fatevi calpestare anche quella!!!

Fabio ., Ferrara Commentatore certificato 18.03.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

SALVE ho solo paura che questi senatori ke hanno eletto grasso diventino politici vecchio stampo salendo sul treno della politica che noi non vorremmo.
spero non sia la fine del sogno e che loro non si siano attaccati alla poltrona, se adesso avessero il coraggio di dimettersi sarebbe un gesto di nobiltà e di sicerità.
il movimento doveva essere al di sopra.

nuncar 18.03.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Una buona idea, non si è ancora sentita da nessuno, potrebbe essere quella di eliminare questa elezione del Capo dello Stato (risparmiando quell'ira di Dio che si sà) attraverso una nuova riforma elettorale che oltretutto a detta di tutti i partiti( ma solo a parole)la si vuole.Ovviamente basta una sola Camera. Tieni duro Beppe

Pasquale Pagliuca 18.03.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

FORSE E' BENE DARE UN OCCHIATA QUI: http://fantasty2.blogspot.it/

G. & f. 18.03.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Come ha detto Beppe più volte, siamo in "guerra" e i nostri parlamentari sono in “missione” pertanto non esiste votare secondo coscienza, ma solo secondo PROGRAMMA, chi ha tradito una volta lo farà ancora ed è un rischio che non possiamo correre se non vogliamo DISINTEGRARCI, mi auguro che questa gente venga CACCIATA a calci in culo perchè se con due giorni di governo siamo già in queste condizioni, figuriamoci tra due mesi? Ho ancora tanta fiducia nel Movimento, ma per favore fate in fretta "FATE PULIZIA" - Grazie."

raffaele domiziano 18.03.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

NON FACCIAMO I 'FESSI ' SIAMO ENTRATI ED ADESSO BISOGNA CONTROLLARE E SVELARE TUTTO....NESSUNA LEGGE POTRA' PASSARE NASCOSTA DIETRO A 1000 COMMI..TUTTO VERRA' RESO NOTO E VALUTATO.....NON MANDIAMO TUTTO A 'PUTTANE' ABBIAMO UNA OCCASIONE UNICA PER FARE SPARIRE L'IMMONDEZZAIO DELLA POLITICA CHE SI NASCONDE DIETRO LE LEGGI AD PERSONAM....NON BUTTIAMO QUESTA OCCASIONE.
GRILLO !!!!! NON ESSERE STUPIDO ED OTTUSO COME VORREBBERO ALCUNI POLITICI FAUTORI DELLO 'STATUS QUO'.
PURTROPPO ANCHE SE DICO CIO'...TU NON ARRIVERAI MAI A LEGGERE QUESTI MIEI SUGGERIMENTI....FORSE ORMAI SEI TROPPO 'OBNUBILATO E PIENO' DI TE STESSO,DA AVER PERSO OGNI RAZIONALITA'.
SE MANDERAI TUTTO A CATAFASCIO LA GRECIA E....CIPRO ,SI AVVICINERANNO INESORABILI.
VOGLIO ANCORA CONFIDARE NELLA TUA ...'INTELLIGHENZIA' ??!!

remo emiro 18.03.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

la libertà di coscenza va rispettata dimostrando di non essere dei semplici automi eterodiretti.
Ciò che conta e serve al nostro paese è una classe politica e trasparente che risolva i priblemi e non li aggravi come è spesso successo. Fare la guardia è importante ma è altrettanto importante dare soluzioni alla gente.
giulio nicosia

giulio nicosia 18.03.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

HA RAGIONE BEPPE GRILLO,BISOGNA ESSERE COMPATTI
IN OGNI SCELTA,DIVIDERSI INDEBOLISCE,IN PIU'ANCHE
SE E' UNA COSA VECCHIA, SENZA REGOLE C'E' L'ANARCHIA,ATTENTI RAGAZZI I BERSANI D'ALEMA BERLUSCONI E C. NON GLIENE FREGA NIENTE DEGLI ITALIANI MA NEI GIOCHETTI PER CONSERVARE IL LORO POTERE NON HANNO NIENTE DA IMPARARE.
SPERIAMO NON FACCIATE PIU CAZZATE
BYY

DAVIDE SGARBI 18.03.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono un potenziale elettore del vostro movimento e mi sono compiaciuto del risultato che avete ottenuto, però mi sono chiesto: “ I nuovi eletti in Parlamento manterranno la coerenza e l’indirizzo del vostro movimento?”
Ora questo non sta avvenendo e ciò rischia di fare perdere consensi futuri.
Il M5S, primo partito alle elezioni, ha avuto voti a 360°, magari con le dovute proporzioni, ma sempre a 360°.
Voti scaturiti da una volontà di cambiamento dalla solita politica, ecc. ecc.
Il risultato più che ottimale avrà un “effetto domino positivo” se si manterrà una linea univoca di indirizzo (ho sentito potenziali vostri elettori che hanno detto “visto i risultati la prossima volta voto anch’io”).
I vostri parlamentari che hanno votato “di parte” per la Presidenza al Senato, hanno la vista corta e secondo me vi dovrebbe essere un intervento autorevole e severo a partire dalla responsabilità del capogruppo.
Ne va della vostra credibilità ed eventuale perdita di molti consensi, non vale la pena ascoltare alcune migliaia di valutazioni di parte, contro i vostri milioni e milioni di elettori italiani.
Tutto ciò provocherebbe il calo dei consensi ed è quello che vogliono i partiti, che voi dite di voler combattere, a tutto vantaggio loro.
Auguri!
Giorgio Gandola

Giorgio Gandola 18.03.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alta politica : da repubblica "Quirinale, la minaccia di Berlusconi "Se prendono Colle, battaglia in piazza"
Quirinale, la minaccia di Berlusconi
"Se prendono Colle, battaglia in piazza"
Scontro col Pd sul conflitto di interessi"
Adesso chi di M5S ha votato si troverà di fronte alla madre degli inciuci : è più accettabile un presidente della repubblica di destra o di sinistra?
Beppe spiegagli indipendentemente dal nome e dalla parte politica il presidente della repubblica è il GARANTE dello status quo attuale e protettore della casta. Il primo errore di gioventù passi ( voto al senato), ma vedi di non farli sbagliare ancora per il futuro.
Hai visto che reazione rabbiosa della casta al voto dei senatori M5S? li hanno definiti "traditori " della preferenza a loro accordata dagli elettori (Alfano e altri). Ti sembra il caso?

Fulvio Mapelli, trezzo sull'adda Commentatore certificato 18.03.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo con Grillo. Chi è stato eletto con i voti del "popolo" che non vuole più questi inciuci, compromessi e quanta'altro, ha il dovere morale di rappresentare che lo ha eletto. Se ha crisi di coscienza torni a fare quello che faceva prima di essere eletto ci guadagneranno tutti... lui compreso. E' inaccettabile che a seguito di una linea tracciata dalla maggioranza vi siano i soliti franchi tiratori (è anche per questo motivo che noi votiano Grillo) e quando si verifica quanto successo ci sentiamo traditi e presi per il c...; GRILLO SPERO CHE LA LEZIONE SIA SERVITA (io farei firmare prima di candidarsi una sorta di impegno con conseguenti dimissioni se si sgarra dall'impegno preso con gli elettori).
PER CUI TI INVITO A TENERE "DRITTA LA SCHIENA" CON QUESTA GENTE CHE E' DA CONSIDERARE VOLTAGABANA.

angelo puntoriere 18.03.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi piace questo metodo,"perdonare i senatori", è il buon padre di famiglia che dà un benevolo schiaffone per riportare all'ordine? Uno vale uno, dite, una testa vale una testa!Laura Callegari

laura callegari 18.03.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Senatori e Onorevoli M5S cascati nel "trappolone"
per l'elezione di Grasso
attenzione! i vecchi "inciucioni" e "manovroni" della politica Italiana sono furbi, furbissimi...
quindi aspettateli al varco e siate seri.

linus67 18.03.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VACCIANO NON SI TOCCA!RIFLETTA GRILLO

michelangelo ciacciarell, latina Commentatore certificato 18.03.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

e dire che qui c'era già scritto tutto.

Marcello M., Gubbio Commentatore certificato 18.03.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo dovevi sapere che per queste cose dovevi metterti vicino gente che credevono in Te.....quelli miravano solo ai stipendi da parlamentari.....ora vedrai che voltafaccia.....sono un sindacalista da trentanni e queste cose le ho vissute in prima persona,non credo che questa mia ti arrivi....comunque se ti arriva fammi sapere a Roma come ti posso aiutare,buona fortuna.....

Pietro B 18.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSO RASSEGNARMI.!!!!

SI NARRA CHE THOMAS EDWARD LAURENCE ( LAURENCE D’ARABIA) NON AMASSE IL CONTATTO FISICO, POICHE’ IN MANIERA COMPULSIVO- MANIACALE IL SOLO SENTIRSI SFIORARE, POTEVA COSTITUIRE UNA FORMA DI CONTAMINAZIONE. IL DUBBIO CHE MI VIENE E CHE TU SOFFRA DELLA STESSA SINDROME RELATIVAMENTE ALLA POLITICA… CARO BEPPE, ATTERRA TRA I COMUNI MORTALI E CON UN PO’ DI SAGGEZZA CERCA DI DISCRIMINMARE QUELLO CHE ANCORA SI PRODUCE DI POSITIVO IN QUESTO PAESE (AHIME’ GRAVEMENTE MALATO) MA FORSE ANCORA IN GRADO DI PRODURRE QUALCOSA DI BUONO!
EVITERAI COSI DI GETTARE ALLE ORTICHE,ACCUMUNANDO IN UN UNICO FASCIO, GRAMIGNA E MESSE! MOLTI DI NOI CHE TI HANNO SEMPRE SOSTENUTO ED APPOGGIATO NELLE TUE SCELTE DI CIVILTA’,TEMONO PER LA TUA OSTINAZIONE A NON VOLER DARE UNO SPIRAGLIO AL DIALOGO , TI TRASFORMI DA” CHE GUEVARA ” IN” POL POT “, IL MOMENTO DRAMMATICO CHE VIVE L’ITALIA NONCHE’ GLI ELETTORI CHE VOTANDO IL MOVIMENTO TI HANNO INVESTITO DI UNA GRAVE RESPONSABILITA’ DOVREBBERO SPINGERTI A NON PRESCINDERE DALL’USO DEL PRAGMATISMO A DISCAPITO DELL’ESALTAZIONE!!! ANCORA CON FIDUCIA VALERIO SACCO

valerio sacco 18.03.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Per chi ha festeggiato (fuori luogo) il fatto che i senatori M5S hanno dimostrato di ragionare con la loro testa, ancora una volta dimostra di non aver capito in cosa consiste il M5S: nessuno vuole marionette senza cervello, e difatti servono rappresentanti dotati di abbastanza acume da non cadere nelle trappole della vecchia politica. Cosa non fatta. Dal momento che il M5S punta alla democrazia diretta e denuncia i limiti della democrazia delegata, i parlamentari M5S a differenza degli altri hanno un forte vincolo di mandato. E il mandato, espresso chiaramente nelle piazze e nelle cabine elettorali è stato: MANDIAMOLI TUTTI A CASA, senza se e senza ma!

Alberto Formenti, Villastellone Commentatore certificato 18.03.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATE GIRARE!
Mi sono stufato di postare il mio dissenso sul blog di Grillo! Per me, i post non li legge nessuno e in più credo servano solo a fare il loro gioco! Invito, chiunque sia intenzionato a mandare un segnale, a togliere l'iscrizione e a smettere di visitare il sito! Più che le sottoscrizioni o gli appelli alla ragionevolezza, come si può dedurre dal seguente articolo, un calo degli accessi sarebbe il modo più efficace per fare arrivare un messaggio a Grillo e Casaleggio!!!
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-03-08/giro-affari-blog-grillo-160323.shtml
E ora cerco di cancellare la mia iscrizione!Vediamo se cambia qualcosa!!!!

Leonardo O., Roma Commentatore certificato 18.03.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma così si va verso la disintegrazione.E' bastato che quel pezzo da museo archeopolitico di Bersani presentasse un pm pensionato di anni 69 che subito alcuni lo hanno votato.Non e' così che si cambia l'Italia.Ha ragione Beppe:deve andare VIA chi ha votato Grasso.

Mike Baldi (baldmik), Grotte Commentatore certificato 18.03.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato il 24.2 scorso per il M5S.
Se si dovesse rivotare oggi, ed è quasi certo che lo si faccia prima dell'estate, non lo potrei rivotare.
All'indomani del voto e del travolgente successo del Movimento si è manifestata da subito la mancanza di un fondamentale: LA DEMOCRAZIA.
Una gestione verticistica ha, come è ovvio che sia, il fiato corto, anzi cortissimo...
Ma pensano davvero gli amici Grillo e Casaleggio di poter gestire così la loro creatura? Ma non avevamo sempre combattuto i Signori dei partiti e la loro gestione padronale? Aprirsi al metodo democratico non vuol dire anarchia ma restituire alla base degli iscritti , ai propri rappresentanti in Parlamento ed ai milioni di elettori del Movimento la possibilità di partecipare legittimamente ai processi di miglioramento delle condizioni di vita degli italiani. La democrazia parlamentare impone per sua natura la ricerca costante di compromessi con altre forze presenti nel paese per raggiungere obiettivi compatibili con i propri programmi; i compromessi non si fanno nei sistemi autoritari, appunto.
La nomina del Presidente del Senato è il caso classico di un ottimo compromesso che rende onore ai senatori del M5S: Grasso non è uomo di apparato od organico al PD.
Francamente Beppe e Casaleggio (e glielo dico molto cordialmente) sembrano dei dilettanti allo sbaraglio, perdendo l'occasione della storia di modificare in profondità il sistema paese e mettersi alle spalle 40 anni di malgoverno.
Ma cosa voleva dire "ci vedremo in Parlamento, sarà un piacere"? Forse votare sempre e comunque contro? Così facendo non si va da nessuna parte o meglio .... al rapido declino del movimento.

vittorio rosa, venezia Commentatore certificato 18.03.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo. E' proprio come dice becchi.Le sirene saranno sempre in agguato lungo questo percorso. Il primo tentativo lo hanno fatto con la elezione dei presidente di camera e senato.Purtroppo, ci sono riusciti. Dietro lo spauracchio dell'elezione dell'odiato nemico a presidente del senato, i senatori 5 stelle se la sono fatta addosso e hanno ceduto alle sirene pd.Speriamo che sia la prima e l'ultima volta! altrimenti ,il movimento, per l'insubordinazione al capo, rischia il fallimento della missione: rivoluzione pacifica e legale.

Luigi M., lecce Commentatore certificato 18.03.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se parliamo del'Odissea vi consiglierei di andare a rileggerla.
La storia di una sconfitta senza precedenti di un sovrano ( Ulisse ) che decide con arroganza di sacrificare i suoi uomini per soddisfare il suo arrogante egocentrismo.
Cambiasse esempio

Franco Pianozza 18.03.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il pericolo dell'infiltrazione di alcuni Kompagnacci ben noti era stato ampiamente denunciato. Alla prima occasione sono saltati fuori e ce ne sono altri ancora in incognito....se si tornerà a votare, ne terremo conto in tanti.
Fuori i Kompagnacci mascherati dal Movimento!

Robert Kagan (popogaz), Roma Commentatore certificato 18.03.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di vedere la realtà per quella che è, e immaginiamo i prossimi scenari attraverso le seguenti premesse:
l'M5S si è candidato a risolvere i problemi degli italiani attraverso l'azzeramento della classe politica attuale, per fare ciò occorre avere un certo consenso popolare che ancora non è sufficiente per fare tutto ciò. La strada scelta è quella di far naufragare qualsiasi iniziativa parlamentare e visti gli attuali assetti presto si tornerà alla urne. Le prossime elezioni non sposteranno di tanto la situazione attuale, seguiteranno ad esserci tre schieramenti che tenteranno di prendere il governo del paese e nessuno di questi scenderà a patti con gli altri.
Risultato:
I precari rimarranno precari
I disoccupati resteranno disoccupati
Gli esodati resteranno tali
La situazione economica andrà sempre peggio
Immaginate chi pagherà i conti dello sfacelo..
Nella situazione in cui siamo se non ragioniamo in modo responsabile andiamo a fondo e non ci rialziamo più.
Auspico una collaborazione fra persone di buona volontà almeno per le cose più importanti per questo paese.. problemi economici, conflitto di interesse e non solo quello di berlusconi, legge elettorale, finanziamento dei partito, debito pubblico..
INTANTO CHE A ROMA SI DISCUTE SAGUNTO VIENE ESPUGNATA...

giuliano de medici 18.03.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

io non voglio per niente morire sul campo di battaglia delle prossime elezioni, voglio vivere, voglio che a morire, metaforicamente parlando siano gli altri, voglio poter modificare l'italia, non sono la sola che la pensa così. facciamo i conti dei voti ottenuti e di quanti sono i duri e puri che vogliono morire e vediamo cosa è giusto fare, perchè il movimento non rappresenta se stesso, ma gli italiani che lo hanno votato!!
altrimenti diventiamo autoreferenziali esattamente come i partiti che vogliamo combattere.

lilia g. Commentatore certificato 18.03.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

vi trasmetto questo commanto dal corriere riferito a Vacciano:
questo signore voterà a favore della TAV, della guerra in Afghanistan, dei tagli allo stato sociale e per il mentenimento di tutti i costi della politica. Si comincia sempre con un voto di coscienza e si finisce nella beata incoscienza di avere fregato gli elettori. Questo signore non si dimetterà mai, lo rivedremo nelle file del PD.
Stiamo attenti

claudio c., cesena Commentatore certificato 18.03.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali sirene! Abbiamo votato, ci siamo uniti per uno scopo comune, il rinnovamento della politica italiana. Ora sentiamo voci e parole come "tradimento". Non ci sto, anche io mi sono esposto e metto la mia faccia , il mio tempo libero e tutte le mie energie per il movimento e voglio e pretendo una strategia unica.Le mozioni all'interno del gruppo dei neo-senatori a cinque stelle si devono rispettare. se si decide di non trattare con nessuno e di seguire un ideale tutto nuovo, nostro, si deve rispettare."Uniti si vince"! così si perde, la gente deve vedere questo, che siamo forti, imbattibili, e prenderà fiducia anche l'elettorato indeciso. Così facendo perdiamo tutti. E voglio ricordare a chi dice che è comunque meglio Grasso che: Il PD ha 123 senatori e ce l'avrebbe fatta da sola, a confronto dei 117 del PD.
Nel caso avrebbe vinto Schifani, avremo dimostrato che il PD non ha una maggioranza che possa governare!! Abbiamo perso un occasione per dimostrare quanto siano deboli!! Pensateci bene la prossima volta!!

mauro trazzi, borore Commentatore certificato 18.03.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Fuori i Kompagnacci mascherati dal Movimento!

Robert Kagan (popogaz), Roma Commentatore certificato 18.03.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo ammettere che tra i firmatari ci sono personaggi sicuramente degni e stimabili; certamente vicini al movimento........ riflettiamo!!

Umberto F., Napoli Commentatore certificato 18.03.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Il professore di filosofia Paolo Becchi: "Ormai siamo in guerra e, se moriremo, lo faremo solo sul campo di battaglia delle prossime elezioni. È meglio un salto nel buio che un suicidio intellettualmente assistito".

Possibile che non ci sia un'alternativa ?
Siamo sicuri che tutti coloro che hanno votato M5S, lo rifaranno ? Avete idea di quanto fango verrà sparato addosso al M5S, incolpandolo di irresponsabilità per non aver voluto creare un governo ? Soprattutto dalle reti del Caimano, che bisogna disinnescare a tutti i costi.
Perchè non chiedere a Bersani una diretta streaming , con la possibilità di rispondere alle Ns. domande di attivisti, magari in una P.zza San Giovanni a Roma ? Con in mano i suoi 8 punti ?
Perchè non chiedergli di andare davanti ad un Notaio a firmare gli 8 punti, dopo averli ridiscussi e ridisegnati sulle esigenze dei cittadini, trasformanodoli da minestra riscaldata a vero programma politico ? ( un. esempio per tutti : il conflitto di interessi proposto dal PD è una chiavica )

L'alternativa potrebbe essere davvero pericolosa, altro che un semplice salto nel buio....

Alberto Fani, VIGEVANO Commentatore certificato 18.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

ma di lavoro quando se ne parla???? cinquantasei anni io, mi piace lavorare e non ne trovo neanche a gratis. cosa cazzo me ne frega del presidente camera senato non contano nulla forse meno tolto il loro lauto stipendio,volete che spariamo guardate che la mira è buona... e le palle stragonfie... meno parole più fatti ne fa il papa senza tanti giri finte offese . caro grillo smettila di dire cazzate parliamo di lavoro le regole son già sin troppe... mi sembri come loro una star ma di che cazzo e cosa... il voto te lo dato seriamente non per fare la puttana o altro.. non dimenticare e basta discorsi del cazzo quelli dopo ed è meglio credimi tanto tutti sti vecchi politici hanno capito che sono finiti smettila e vai avanti con meno balle da bar.cosa cazzo ti frega dei presidenti..cosa pensi che possano fare ma smettila un pò penserai mica anche tu che il popolo è bue e voi il padrone, quello è finito da mo!!perfavore almeno voi non fate si che si spari perche altrimenti poi si che sarà difficile e ci vorranno anni per lenire il dolore. sono un padre incazzato e stufo delle balle per quelle il cinema basta e avanza. anche la tv cosa cazzo ti frega di parlare, sono di parte loro e tu pensi che non lo sappiamo? ma sei un pò troppo superbo per, pensare questo. se trovi qualcuno nel mondo che ha bisogno di serramenti in legno ecologici e duraturi fammelo sapere questo mi e ci serve al resto basta fare quello che avete scritto senza tante bla bla bla... ti avverto mi stanno per staccare il gas ma non è un problema a me non piove in testa a tanti più ultimi di me si vedi tu.

pieraldo limone 18.03.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non ipotizzare che stai dando una spinta al cambiamento? Che li hai messi al muro? Un po' di autostima, diamine! Mancano figure di rilievo per essere Presidente dlela Repubblica. D'Alema nooo! I siciliani hanno ragione, mica sono yes men, altrimenti sarebbero dietro a mr. B. Per una volta che sono entrati esseri umani con la coscienza non si può demonizzarli. Relax!

r.ratti 18.03.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, attento ai traditori.... La preoccupazione che, se la legislatura dura meno di 30 mesi, si perde la pensione (oltre allo stipendio e gratifiche mensili)e, magari, non si viene rieletti, potrebbe far durare una legislatura senza risultati veri! Scusa il consiglio da uno che non ha votato M5S, pur condividendo buona parte del tuo programma. Cele

Cele Ribolzi 18.03.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per la figura di merda che avevte fatto fare al movimento....magari alle prossime votazioni il criterio di reclutamento dei parlamentare potrebbe essere più accurato. grazie ancora per averci fatto entrare nella politica consociativa. Grillo o li cacci o sei una merda anche te!!!!!

Don 18.03.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che hanno votato Grasso e Boldrini hanno fatto una cazzata. Prima di andare con Bersani, meditare su questi fatti:
1) La maggior parte delle amministrazioni comunali disciolte per camorra appartengono al centrosinistra: in Campania sono il 32,5%, seguite da centrodestra (25%), liste civiche, e centro monocolore. Ricerca curata da Legautonomie (L’associazione di comuni, province, regioni, comunità montane), pubblicata nel marzo 2012.
2) Domenico Zambetti, assessore regionale lombardo arrestato per i presunti voti acquistati dalla ‘ndrangheta: fu il centrosinistra a lanciarlo in politica, dandogli l’importante poltrona di assessore al Bilancio della provincia di Milano nella giunta dell’Ulivo dal 1995 al 1999.
3) Ambrosoli aveva promesso che non ci sarebbe stato nessun indagato nelle liste che lo sostengono. Poi ha raccontato che gli indagati ci sono ma avranno la correttezza di dimettersi se, una volta eletti, verranno condannati. Cioè si appella all’onestà di qualcuno che, se risulterà provato, avrebbe rubato? Non si tratta solo di Nutella: al solo Spreafico, gli inquirenti hanno contestato rimborsi per 48.000 euro, dal conto del gommista all’affitto del box….
4) Caso MPS, a partire dai cospicui finanziamenti che l’ex presidente Mussari versava nelle casse del PD-PDS-DS (683.500 euro documentati dalla Camera dei deputati, carte pubblicate da L’Huffington Post, diretto da Lucia Annunziata – gruppo Espresso)”.
5) A prescindere dalle vicende che riguardano il precedente candidato del centrosinistra alla presidenza della Lombardia, Filippo Penati, e dei 400 indagati o arrestati nel centrosinistra negli ultini 4 anni, ci vuole un bel coraggio ad andare con Bersani.
Chi ha votato Grasso e compagna si deve vergognare!

Luigi Colombo 18.03.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Già ci siete caduti nella rete delle sirene: è bastata la prima votazione seria e vi siete spaccati. Del resto cosa aspettarsi da un movimento che ha in Dario Fo (uno che è stato prima repubblichino e poi ultracomunista) uno dei suoi punti di riferimento e lo propone addirittura al Quirinale? In passato vi ho votato ma ora sono sempre più orientato a non darvi più il mio sostegno.

FTwin72 18.03.13 07:12| 
 |
Rispondi al commento

x salvatore esposito napoli ,il tuo cognome dice tutto,sei figlio dell'annunziata nn,gentaglia come voi si infiltra dapertuttoni al senato??si capisce da quello che scribbacchi

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 04:28| 
 |
Rispondi al commento

luridi anarchici e estremisti,vi afremo abbassare la cresta,ai fascisit che sono infiltrati nel blog dico siete e sarete sempre dei falliti,piazza loreto e ancora calda provato veri uomini ha scardinare la vera sinistra ehanno fatto la fine dei trak ,voi sarete sconfitti dal M5S quello vero,i bastardi che volevano lo sporco mafioso schifani vincente una brutta fine

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 04:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

via gli anarchici dal M5S,sono la disgrazia delle democrazie gli estremistri sono peggio di dx e sx blog

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 18.03.13 04:19| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,
esco un pò fuori tema per difendere l'operato dei senatori del M5S per la votazione di Grasso. Hanno fatto bene. Lo stesso Grillo ha detto che lui è il portavoce degli eletti, no il capo e che loro e solo loro, in quanto cittadini, decidono come rappresentare al meglio la delega ottenuta.
Una carica istituzionale di garanzia (come Camera e Senato) non sono una legge o un governo e dovendo scegliere ci si assume le responsabilità e si sceglie la cosa migliore che c'è. Non c'è bisogno di chi dice cosa devono fare, altrimenti da portavoce si diventa IL CAPO. Inoltre penso che sarebbe può opportuno rivendicare che il PD ha fatto queste candidature fuori dal suo apparato proprio in virtù delle pressioni dei grillini, e non lasciare il merito agli altri.
Infine, il 'potere' di per sè non è un male ed è corretto usarlo per cambiare le cose. Solo chi ha potere può cambiare, per cui credo sia importante che il potere che il M5S ha acquisito non rimanga inutilizzato, ma sia speso per i cittadini e per un mondo migliore possibile (dalla pace-nonviolenza, all'ambiente, alla giustizia, all'equità, alla sobrietà etc, ......passando anche per l'elezione di un Capo dello Stato fuori dagli schemi e di un governo che si spenda sui punti che stanno a cuore a chi ha votato M5S). Buon lavoro

raffaele barbiero FC 18.03.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento

noi abbiamo votato m5s per farli andare a casa tanto berlusconi e tanto bersani, chi dice che votare grassi si e' fatto bene probabilmente non ha votato per m5s , votare grassi per quanto probabilmente brava persona e' significato dare fiato ed ossigeno a bersani CHE DEVE ANDARSE A CASA INSIEME A BERLUSCONI! e poi che senso ha votare un presidente del senato se la fiducia non la avranno mai per un governo? oppure Lei spera che bersani ce la faccia e con lui d'alema bindi e company . cosi renzi non potra' mai speranza.

ing.salvatore esposito, napoli Commentatore certificato 18.03.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SBAGLIO O GRILLO E' STATO COSTRETTO A TOGLIERE DAL BLOG QUELLA RIBUTTANTE, VERGOGNOSA E VOMITEVOLE MINACCIA AGLI ELETTI CHE HANNO VOTATO PER GRASSO?
SEGNO CHE UN PO' DI VERGOGNA LA SENTE ANCHE LUI QUALCHE VOLTA

marco r., roma Commentatore certificato 18.03.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Sì, traditori sono quelli che NON hanno votato per Grasso, tentando di favorire in modo anche codardo (con la scheda bianca), l'elezione di un mafioso come Schivani.
Traditori di loro stessi e dei loro principi di rinnovamento e pulizia. Traditori dei loro elettori che per fare questo li hanno eletti.
SE NON è RINNOVAMENTO, PULIZIA, MORALITà .... l'elezione di Grasso a presidente del Senato .. quale sarebbe allora?
mauro

marco r., roma Commentatore certificato 18.03.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo qualcuno, un personaggio come bersani, o bindi, o ancora d'alema, che hanno cannibalizzato renzi sono meglio di berlusconi, o migliori esempi di onesta' e correttezza comportamentale per i nostri figli? hanno atteso di perdere per pensare di considerare il disagio degli italiani, perche' pensavano di vincere senza problemi, e senza avere considerazione degli italiani, e quindi del m5s, oggi leccano il il fondoschiena agli italiani dicendo che vogliono considerare di eliminare il finanziamento ai partiti, e leccano il fondoschiena a grillo riconoscendoli come forza popolare. ora e' tardi, devono andare tutti a casa tutti da berlusconi a bersani, a d'alema a bindi etc. etc. . Questo qualcuno deve farsi un esame coscienzioso pensando ai suoi figli.ora si deve cambiare la legge elettorale e ritornare subito alle urne senza di loro e con nuove persone oneste e disinteressate se non del bene della Nazione. a fallire l'Italia non fallisce per 6 o 8 mesi in piu' , non la faranno fallire come non hanno fattoo fallire la grecia,

ing.salvatore esposito, napoli Commentatore certificato 17.03.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

grazie di cuore per i Grillini che hanno permesso a camera e senato di mettere due persone perbene, spero tantissimo che si possa raggiungere un accordo con il PD per formare un governo che dia un po di serieta' e concretezza al nostro paese e mandi a cagare BERLUSCONI e i suoi compari, oggi IL giornale e libero gia' schiumavano rabbia, non perdiamo questa grande occasione per vivere una vita migliore sopratutto per i nostri figli, grazie.

giorgio casu 17.03.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
ho sentito oggi in TV che Sgarbi ha detto che il M5S è fascista ed è anche una setta come scientology e che Grillo è ignorante.
tenete sotto controllo tutti quelli che attaccano il ns. M5S in modo grave, comunque non me lo aspettavo da Sgarbi (?!).
Poi, sarà forse stato meglio dare le presidenze al PD, comunque PD e PDL sono la stessa cosa, anzi, il male peggiore è il PD.
Cercate informazioni anche da chi non è più in parlamento per smantellare il marcio che è in quei palazzi. Non dimenticate mai che il PD è più pericoloso del PDL perché lavorano ad un livello più sofisticato!
Cercate dei pentiti che siano disponibili a parlare e rivelare le cose sporche fatte fino ad oggi dai vecchi politici. Ricordate che è più facile far parlare il capo del PDL che quello del PD sulle cose sporche fatte dai politici. Dovete cercare di far parlare il capo del PDL, se si pente potrà usufruire del libero espatrio.
Credo che a parte il programma del M5S, i cittadini che hanno votato il ns. Movimento principalmente con l’intento di voler assolutamente mandare a casa tutti i vecchi politicanti (PD-PDL & CO.), non deludiamoli.
Chiedete subito una legge per l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, la riduzione dei parlamentari, la riduzione degli stipendi. Il denaro è il punto debole dei corrotti!!!! Non dimenticatelo. Questi crollano se gli togliete i soldi, altrimenti ce li avremo ancora per 1000 anni tra i piedi.
Ciao

Nicola P., Corsico Commentatore certificato 17.03.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


URGE CREARE UN PORTALE CHE FUNZIONI VERAMENTE

postato da albatros il 10/03/2013
00Voti(Registrati e clicca per votare)


Cari amici del Movimento, mi sono sicritto al M5S, ho votato per le Primarie, ho votato il M5S alle passate Politiche, ora vi chiedo molto umilmente di creare un Sito, un Portale, un Forum (chiamatelo come vi pare) che funzioni VERAMENTE. Che sia di facile uso, di facile COMPRENSIONE e soprattutto che sia ben razionalizzato. Noi elettori del M5S abbiamo bisogno di COMUNICARE con i nostri eletti. Il portale attuale é MOLTO disorganizzato e soprattutto DISPERSIVO. Isomma, occorre un po' di ordine. Occorrono dei Moderatori seri e professionali; possibilmente un Moderatore per ogni materia-problematica trattata. Occorre creare un forum (che non si blocchi facilmente) dove si possano scambiare LEBERAMENTE opinioni e pareri in TEMPO REALE; e dove poter fare dei sondagggi piú o meno importanti. Insomma, noi elettori e simpatizzanti del M5S ci stiamo sentendo troppo isolati. Sembra quasi che ci abbiate lasciati VOLUTAMENTE fuori dalla porta. Questo non va bene. Io sono uno che posta spesso messaggi sul Corriere della Sera e sul Messaggero, ma non sempre le redazioni lasciano passare tutti i miei messaggi. Insomma, c'é la "censura" di triste memoria. Cari amici del M5S, vi prego di provvedere con urgenza (ma urgente veramente) in tal senso. Grazie Albatros

Franco 17.03.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#èunpiacere
un lottatore scorretto finge accettare la sconfitta e tende la mano fingendo un aiuto a rimettersi in piedi. il lottatore corretto gli porge la mano sporgendosi in avanti su una gamba, .... e' in quel momento che si rende vulnerabile, il lottatore scorretto lo afferra e lo tira in terra con lui, e acquisisce predominanza psicologica per la sorpresa dell'azione e per l'ambiente di combattimento a lui piu' consono, la terra ed il fango. la morale m5s non deve porgere la mano agli scorretti, devono ritirarsi in buon ordine e lasciare libero lo spazio alla prossima tornata per nuovi individui onesti. quindi a tutti i nuovi eletti a cui noi abbiamo dato fiducia, non porgete ingenuamente la mano a nessuno, continuate nell'intento di ripulire la nostra Italia a partire dal Parlamento Sovrano.

ing.salvatore esposito, napoli Commentatore certificato 17.03.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi aveva molto incuriosito il M5s all'indomani del risultato delle elezioni politiche. Mi aveva anche fatto sperare in un miglioramento della moralità politica e del paese tutto, speravo anche in un'azione volta al rilancio economico della Nazione. Invece sto assistendo ad un insieme di deputati e senatori che nulla fanno oltre a show (cravatte no tav e apriscatole), ma se ne fregano di formare un governo che possa attuare quelle riforme di cui il Paese ha necessità estrema. Sostenere semplicemente che la classe politica fa schifo è ovvio, ma occorre anche presentare soluzioni alternative. Poi ho il letto il programma del movimento di cui ho apprezzato pochi punti ovviamente condivisibili (come non condividerli), tanti slogan e poco altro. Sopratutto per il rilancio dell'economia ci vuole ben altro e se questo movimento continua a giocare, riusciremo anche a rimpiangere la Grecia

Franco Vecchi 17.03.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

tu devi essere il megafono....sei solo un mezzo!!!...almeno queste sono le tue parole ...cerca di essere coerente..."UNO VALE UNO"...non fare il dittatore perchè tanti come me che hanno votato il m5s cominciano ad averne le palle piene delle tue eccessive esternazioni....di dittattori ne abbiamo avuto già abbastanza ....lascia spazio ai giovani e ricordati che anche tu sei un vecchio....percio continua a fae il megafono e on il cervello perchè noi tutti abbiamo bisogno di menti fresche!!!....vedi di ripigliarti un'attimo se no alle prossime da te sembra tanto volute elezioni prendi un cazzo!!!

uccheddu matilde 17.03.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

vergogna traditori,non avrete piu' il mio voto.

andrea berrettini 17.03.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ieri si è avuta una brutta pagina del M5S grazie ai 10 nostri senatori che hanno votato per Piero Grasso come presidente del Senato. E dopo i discorsi di insediamento dello stesso Grasso e di "Santa Boldrini da Vendola" è iniziata la transumanza delle vacche che porterà al voto di fiducia a un governo Bersani?
Io spero proprio di no perché noi abbiamo votato per il M5S per avere un cambiamento profondo della classe politica italiana e non per assistere all'ennesimo trasformismo all'italiana di "mastelliana" memoria e sicuramente non rifaremo la stessa scelta alla prossima tornata elettorale!

Vincenzo G., Arzano Commentatore certificato 17.03.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

A che serve avere le mani pulite, se poi si tengono in tasca? Se volevamo andare ion parlamento per non votare potevamo candidarci al circolo dei pensionati...forse neppure li, perchè anche li bisogna assumersi delle responsabilità

Raimondo . Commentatore certificato 17.03.13 16:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NON dimentichiamo che Ulisse toròo a casa. Ma da solo. Perse tutto e tutti.

Luigi C. Commentatore certificato 17.03.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci che Ulisse tornò a casa. Da solo. Perse tutto e tutti.

Luigi C. Commentatore certificato 17.03.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

per riflessione comune

"Il M5S non vuole scegliere tra un uomo che ha combattuto la mafia tutta la vita e Schifani. Senatori M5S, siete circondati dal buon senso, adesso arrendetevi."

Anonimo

alessio gamba 17.03.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione cari amici, sulle impuntature di principio nascono le guerre, la rigidita' di fronte al mutare delle cose e' da stupidi.
Bersani sta cambiando perche' c'e' stata la vittoria del Movimento, altrimenti avrebbe proposto per Camera e Senato i soliti noti. Ora bisogna andare avanti, e bene, perche' la gente ci chiede questo, perche' la gente si sta impoverendo e non ce la fa piu'.

carlo di renzo 17.03.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, guarda che la base non è fatta di burattini privi di cervello. Io, e con me molti altri, valutiamo secondo le circostanze ed agiamo nell'interesse della collettività secondo criteri di ragionevolezza. Credo che questo sia stato il principio fondante del Movimento e non un'ottusa cecità figlia di un risentimento. I cittadini che al Senato hanno votato con ragionevolezza mi rappresentano in pieno e come me rappresentano molti altri per cui il loro vincolo di mandato è pienamente legittimo.

DINO B., ALESSANDRIA Commentatore certificato 17.03.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo dire a Crimi e agli altri, che senza Grillo, Casaleggio e il Movimento,non sarebbero stati eletti neanche in una circoscrizione. Gli elettori del Movimento, attraverso i suoi rappresentati,si propongono di mandare a casa il sistema dei partiti che hanno distrutto l'Italia. Se così non è il movimento non ha ragione di esistere. Il mandato degli elettori è chiarissimo, se non sarà rispettato il Movimento si scioglierà come neve al sole.Tacito in "De origine et situ germanurum scriveva: "i germani sono gente d'onore, leali e onesti, mentre i romani sono falsi, spergiuri e corrotti".Per Tacito abbiamo un difetto genetico e io credo che abbia ragione, per questo motivo alle prossime elezioni Grillo e Casaleggio devono scendere in campo, senza delegare alcuno, per valorizzare gli ideali e la volontà del popolo.

Bosco Natale, Cosenza Commentatore certificato 17.03.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA GRILLO SMETTILA.

L'ITALIA VUOLE RIFORME NON DITTATURA.

TU TE NE FREGHI AL CALDO E AL SICURO.

DEPUTATI SGANCIATEVI

USATE LA VOSTRA TESTA

NON FATE LE PECORE

VERGOGNATEVI DI ESSERE PICCOLI AMBRA ANGIOLINI QUANDO POTRESTE ESSERE GRANDI UOMINI E CAMBIARE DI FATTO LE COSE IN MEGLIO.

SIMIONI V., Fontaniva (Padova) Commentatore certificato 17.03.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di là altre importanti considerazioni, vorrei evidenziare l'idea molto personale di democrazia di Beppe Grillo. Il suo odio per questa parola e la sensazione che egli desideri soltanto distruggere tutto ciò che di politico, o di ciò che lui ritiene sia politico, esiste in Italia. La dimostrazione è che davvero chi ha a cuore la sorte di questo paese non poteva non prendere una posizione, e non una qualunque, nella scelta tra la presidenza del senato a Schifani e a Grasso. Sarebbe stato abominevole. Davvero il sig. Grillo avrebbe potuto consentire di avere Schifani presidente del senato? E dove sarebbe la coerenza? Tante parole e poi, davanti alla prima opportunità di mostrare qualcosa di reale, pratico e concreto per il bene del paese si sceglie di fare finta di niente. I senatori che hanno votato per Grasso hanno manifestato grande responsabilità ed hanno dimostrato che anche nel movimento 5 Stelle esiste una cosa sacrosanta e encomiabile: l'indipendenza di pensiero e di opinione, e il senso della responsabilità personale. Vorrei far presente al sig. Grillo che la definizione di democrazia non può rielaborarla per conto proprio. Risale nella sua prima definizione addirittura ad Aristotele, per il quale la politica è "l'amministrazione della città per il bene di tutti, la determinazione di uno spazio pubblico a cui tutti i cittadini partecipano". Consiglio la lettura del libro "Democrazia" di Giovanni Sartori, secondo il quale la politica "è la sfera delle decisioni collettive sovrane". Che cosa combatte Grillo? Si renda conto Grillo e chi sta attorno a lui, che i milioni di voti conquistati dal M5S sono instabili, provvisori, per lo più espressi per protesta (tutti, dico tutti quelli che conosco che hanno votato M5S hanno detto la stessa cosa), e si tratta di persone per lo più con idee di sinistra. Non si può mescolare la sporcizia del PDL con il PD, non si può fare di tutta l'erba un fascio. E non ci si può sottrarre alle proprie responsabilità. Buona Giornata

Mauro 17.03.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che la scelta di eleggere Grasso sia una dimostrazione di vera volontà di cambiamento. Insomma, abbiamo ottenuto questa valanga di voti, cosa facciamo, li buttiamo nel cesso o li sfruttiamo per conseguire per lo meno quegli obbiettivi (riforma legge elettorale, diminuzione dei parlamentari ecc.)che ci permetterebbero in una futura elezione di rendere il paese governabile e più trasparente? Per il momento sarebbe meglio accontentarsi, Beppe, i risultati si ottengono un po' alla volta, un gradino alla volta, non è immaginabile che in un paese "ubriacato" dalla cattiva informazione, dal mal affare, dall'interesse personale e dalla assenza di senso civico, improvvisamente a tutti si accenda la lampadina dell'onestà: i ladri, i disonesti, i "condonisti", gli evasori e tutta la feccia che ci pervade saranno dure da estirpare... ma a me viene in mente un detto di un romagnolo che mi dà molta speranza:"Pien pien u se rusicchia anca il marm" e cioè "Piano piano si rosicchia anche il marmo". Su ragazzi restiamo uniti, c'è anche l'elezione di Papa Francesco che per me è un segnale di speranza, come si è più volte ricordato nel blog, M5S è nato proprio il 4 ottobre. Teniamo duro e cerchiamo di lasciare ai bambini e ai ragazzi di domani qualcosa di diverso da questa "cloaca" in cui è stato ridotto il nostro meraviglioso paese.
Un saluto a tutti
Lunga vita a Beppe e a Papa Francesco

Publio Mele 17.03.13 12:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sono uno dei tanti che ha votato il movimento 5 stelle, condividendo la voglia di cambiamento nel modo di fare politica e di affrontare le problematiche del Paese,però alla luce di quanto avvenuto per l'elezione del presidente del Senato, mi sento tradito da quei rappresentanti eletti anche con il mio voto che sono andati contro le direttive del gruppo e alla voglia di cambiamento.
Per tanto credo sia opportuno,per coerenza e trasparenza, che i responsabili della spaccatura della linea di condotta del gruppo parlamentare si dimettano lasciando il posto a chi ha veramente voglia di rappresentare l'elettore. Cordialmente Salvatore Ginaprelli

salvatore ginaprelli 17.03.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta la mia approvazione per il comportamento responsabile dei senatori che hanno votato Grasso. Questo è il modo giusto per iniziare a cambiare veramente le cose. Complimenti!!

Margherita D., Amatrice Commentatore certificato 17.03.13 11:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il movimento cinque stelle ha preso i voti di tutte le persone che vogliono cambiare l'italia in bene.
C'e' la possibilità di avrere un procuratore antimafia come presidente del senato?
Va votato, non si può mettere sullo stesso piano di Schifani.

paolo d., milano Commentatore certificato 17.03.13 10:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha una responsabilità storica. Con i voti raccolti, e con la disponibilità data (estorta dal popolo) dei PD, può completamente ribaltare la situazione del paese. Tirarsi fuori sarebbe una vigliaccata imperdonabile. Alle prossime elezioni (tra tre mesi, un anno?) il popolo non perdonerebbe nessuno. Diamoci una mossa...

Aquila Kondor Commentatore certificato 17.03.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Traditori sono quelli che NON hanno votato per Grasso, tentando di favorire in modo anche codardo (con la scheda bianca), l'elezione di un mafioso come Schivani.
Traditori di loro stessi e dei loro principi di rinnovamento e pulizia. Traditori dei loro elettori che per fare questo li hanno eletti.
SE NON è RINNOVAMENTO, PULIZIA, MORALITà .... l'elezione di Grasso a presidente del Senato .. quale sarebbe allora?
mauro

Mauro Mura 17.03.13 10:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

la questione dei risultati della votazione al senato mi porta ad una considerazione relativamente alla 'gestione e modalita' della comunicazione : non condivido aprire battaglie ed esternare con troppa enfasi sulla questione della fronda di chi si e' espresso 'diversamente' sulla votazione di grasso. Cio' non ha comportato problemi sostanziali, anzi ha evidenziato il normale livello di democrazia all'interno del movimento. Altra cosa sarebbe manifestare appoggio ad una non auspicata alleanza/appoggio al pd nelle fasi di elezione e formazione del governo. Questo si che evidenzierebbe una spaccatura nociva all'interno del partito e relativo gravo danno di immagine.
Considerando inoltre l'intensificazione della battaglia mediatica che ormai ha preso di mira il livello di democrazia all'interno del movimento, cio' dovrebbe far riflettere sulla necessita' di glissare talvolta su alcune marginali deviazioni di percorso , mantenendo saldo invece un obiettivo finale strategico e piu' sostanziale.
Spero quanto espresso sopra rappresenti un contributo al movimento che vorrei veder performare sempre meglio e con crescenti successi.

Federico

crode 17.03.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

con il voto di ieri al senato avete fatto la prima vostra bella figura. sono sicuro che ne seguiranno altre, così gli italiani posso capire che il vostro, in campagna elettorale, era tutto un imbroglio. Roberto Altilia

roberto altilia 17.03.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

SO CHE ANCHE QUESTO COMMENTO VERRA CANCELLATO ANCHE SE NO O CAPITO PER CHE COMUNQUE VOGLIO ANCORA UNA VOLTA DIRE LA MIA SU QUELLO CHE E SUCCESSO OGGI DICO GRAZIE AI SENATORI CHE ANNO EVITATO CHE AL SENATO VENISSE ELETTO SCHIFANI SENZA CON QUESTO DIRE CHE SONO DEI TRADITORI SONO PERSONE CHE ANNO A CUORE LE ISTITUZIONI E ANNO VOTATO UN NON POLITICO E PERSONA AL DISOPRA DI OGNI SOSPETTO SPERO CHE ANCHE GLI ALTRI SENATORI DIMOSTRINO LA STESSA SENSIBILITA NELLA FORMAZIONE DEL GOVERNO PER IL BENE DI TUTTI GLI ITALIANI CHE COME ME ANNO VOTATO IL MOVIMENTO E ANCHE PER QUELLI CHE NON L'ANNO VOTATO MA CHE SPERIAMO TUTTI LO VOTERANNO

GIUSEPPE V., MARZANO Commentatore certificato 17.03.13 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Tenete duro ragazzi.. più passano i giorni.. è più noi.. vostri elettori.. capiamo e approviamo e ci entusiasmiamo al cospetto della vostra coerenza. In questo momento è in atto un colpo di stato contro la volontà popolare..ma dato che è basato su castelli di carte ( da gioco ..) dobbiamo solo aspettare che cada.. Siamo con voi.. Abbasso i leccaculo..!

Nicola Dettori 17.03.13 00:52| 
 |
Rispondi al commento

ma piantatela con questa lagna paranoica del tradimento e altr aparanoie;svegliatevi; il piddi è un partito già morto, siete vo iche gl istatedando troppa importanza; quell oche conta adesso ,è fare alcune grossi cambiamenti , prim ofra tuti, i ldimezzamento dei parlamentarti e poi andare di nuovo alle urne; e per fare questi grossi cambiameti ,no c'0è altra strada che quella di accordarsi temporaneamente con i morti del piddi;
noi cittadini,noi elettoridel M5S,ci aspettiamo questi grossi cambiamenti concreti e poi si va di nuovo a votare con 500 o 600 parlamentari in meno e quindi un sistema che funzionerà ben diversamente; e magari sarebbe il caso di fare solo una camera che fa le leggi
queste sono le cose che contano,non le elezioni dei presidenti delle camere ,la fiducia e altre cag.ate da vecchi politicanti della peggior specie

stefan 16.03.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono appena stati eletti i Presidenti di Camera e Senato. Ho votato M5S , ma sono deluso. Mi attendevo una ostinata inflessibilità' nel rispetto di "o noi o voi" , una valutazione delle successive proposte di legge ed un voto allineato con il programma. In attesa di nuove elezioni e di ulteriori " non eletti" tra le file degli altri partiti. Evidentemente la ventilata "sirena" del rischio di ingovernabilità' ( perché volevamo la governabilità' degli altri partiti???) ha convinto "qualcuno" a farsi coinvolgere ... Se viene rimproverata a Beppe la mancanza di democrazia , questa e' la prova che la democrazia esiste; ma anche che dietro il concetto di "libertà' di scelta" ci sono pensieri e correnti che non pensavano ad una Rivoluzione Civile (che dovrebbe voler dire sovvertimento del Potere come gestito sino ad oggi) , ma una disponibilità' a riconoscere , comunque , tra i vari partiti , qualcuno che ...potrebbe rimanere... Mi avete deluso e non sarò' il solo , purtroppo.

FRANCO S., MILANO Commentatore certificato 16.03.13 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Col cavolo che vi voterò più...manco morto vi avrei dato il mio voto per mandare gargamella a palazzo chigi...che stupido sono stato!

luc bessons 16.03.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Paolo
quanto astio, risentimento, livore, desiderio di rivalsa. Chi ti ha così atrocemente ferito? Non credi che anziché pensare a te faresti meglio a pensare alla tragedia che sta affossando il paese?
Davvero vuoi trascinare tutti in un "Folle volo"?
Ti affascina tanto l'idea di un'avventura che trascini migliaia, centinaia di migliaia, milioni di persone nella miseria e nella disperazione? Ulisse per il folle volo ha chiesto ai suoi il loro consenso con la picciola orazion, te la senti tu di chiederlo agli Italiani? Dovremo attendere finché il mare sia sopra di noi richiuso? Ben comprendo e condivido la tua rabbia ma stai attento per questa stessa rabbia di non finire e farci finire tra i dannati. Un abbraccio

Walter Bocelli, milano Commentatore certificato 16.03.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non era per il M5S, Boldrini non sarebbe Presidente Camera. Grazie M5S!
Se non era per Grillo, M5S non esisteva e al suo posto ci saremo ritrovati estremisti pericolosi! Grazie Grillo!
Avete DAVVERO portato il cambiamento e non solo nella politica.
Non dimenticate che questo cambiamento sono gli stessi vostri elettori (io compreso) a volerlo!
Ma il cambiamento di una società complessa non può essere immediato. Stando nel Parlamento potete scegliere di CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO e non solo di controllare e denunciare le varie schifezze...
La democrazia si basa sul confronto, la politica sul compromesso!
Proprio come avete fatto oggi per scegliere il Presidente del Senato, dando prova di essere democratici.
Contro chi vi definisce dei burattini!
Non dare un Governo a questo Paese a cosa può portare?
Assolutamente a nulla di buono!
Dovete accettare dialogo con il PD, perché siete i suoi unici interlocutori, gli unici che possono far risaltare le qualità delle persone in gamba che sono nel PD (non è vero che sono tutti uguali, oggi la dimostrazione) e mandare a casa gli altri!
Non si deve nemmeno puntare ad un Governo di soli 8 punti, ma dovete e potete fare un Governo vero!
Come? DIALOGANDO E CONFRONTANDOVI!
Come si dice "tra persone ragionevoli si trova sempre un punto di accordo".
Avete riavvicinato le persone alla politica, grazie a voi c'è maggiore informazione! Grillo è realmente una persona straordinaria, ma non può pretendere di arrivare al 100% dei consensi!
Il cambiamento non si ottiene dando il voto a qualcuno e aspettarsi che faccia miracoli! Proprio come dice Grillo.
Non dovete aspettare che gli altri sbaglino per poi attaccarli, mo dovete impedire che ciò accada! Nemmeno potete aspettare il 100%.
Siete lì ora! Avete una grandissima responsabilità! Non giocate allo sfascio! Non serve a nessuno! Tantomeno a voi!
Vi auguro di governare e far capire al PD e company che avete, oltre l'onestà, anche la capacità per farlo.
Dipende solo da voi, ognuno conta uno

Gió Battista Nusca 16.03.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti ai 12 senatori M5S che hanno consentito a Grasso di essere eletto con 137 voti anzichè 125, ma che hanno dato l'opportunità a tutto il mondo di parlare di un M5S diviso. Mi auguro che prima o poi se ne rendano noti i nomi per potergli, alla prima occasione, sputare in un occhio. Sappiate comunque che in un movimento quando si vota e vince una maggioranza la minoranza si adegua non fa che cazzo vuole.

Giovanni M. 16.03.13 21:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri avevo letto un pezzo dell'intervista fatta da un giornale tedesco il 15 marzo a Beppe Grillo, che aveva detto "Governare mi preoccupa" ma il giornale italiano ha riportato solo questa prima frase, senza aggiungere quelle successive, che spiegavano il pensiero di Grillo..così mi ero alterata, pensavo che Grillo volesse mandare all'aria gli sforzi degli eletti, che rinunciano spesso a lavori sicuri per cercare di cambiare un po' le cose..mi ero affidata solo alla prima frase scritta dal giornale e quindi, pur non idolatrando Grillo,e nessun altro, devo dire, del resto, chiedo scusa..
e leggo il testo, molto interessante, e penso drammatico, sul Copasir.
Spero fortemente che i 5 stelle abbiano le commissioni di vigilanza, dove operare con intelligenza e senza avere il "complesso" di essere i migliori, certo...
buona attività apralmentare ai 5 stelle, e anche agli altri, quelli ben intenzionati verso il Paese.

Nadia Z. Commentatore certificato 16.03.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Le occasioni sono momentanee, e pertanto bisogna sfruttarle. Se il M5S avesse votato per il suo candidato e fosse stato riconfermato come presidente del senato il pluri chiacchierato Schifani, non credo che il M5S ne avrebbe tratto vantaggi mentre credo che sarebbe stato un danno grave per il nostro Paese.
Oggi ho goduto come un mandrillo: Laura Boldrini eletta presidente della camera e Pietro Grasso eletto presidente del senato (in sostituzione di Fini e Schifani!). Ringrazio i senatori M5S che hanno compreso la delicatezza del momento e hanno fatto una giusta scelta

Mauro Castagnola 16.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Schifani votato da pd e pdl ...che occasione per lo sputtan... Persa !!!!il tonno si sveglia e si mangia undici polli !!! e io che ci credevo !!!

Gianfranco Albano 16.03.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO 5 STELLE NON SI E' VENDUTO non guardate i TG MEDIASET....semplicemente a votato GRASSO perchè è un cittadino proveniente dalla società CIVILE SVEGLIA!!!!!!.

Paolo R., Nerviano Commentatore certificato 16.03.13 20:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE DI CUORE A TUTTI I SENATORI DEL M5S che hanno votato ALDO GRASSO!!!!.RIPETO GRAZIE...il Paese va governato ottenendo il massimo possibile dalla posizione di cui il MOVIMENTO 5 STELLE GODE...Grazie a tutti è un BUON INIZIO...DOBBIAMO DURARE 5 ANNI E CAMBIARE IL PAESE ATTENTI AI TELEGIORNALI MEDIASET ORA VI ATTACCHERANNO SEMPRE ma ci penserà BEPPE GRILLO a calmarli....

Paolo R., Nerviano Commentatore certificato 16.03.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutt'oggi incollata alle dirette tv per le elezioni,di camera e senato, i commenti degli esponenti del PDL: fango merdoso!!! Basta guardare i seggi al senato per capire che Grasso vince grazie ai voti di Scelta Civica, almeno una buona parte...

Tähti Punainen Commentatore certificato 16.03.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono i globali avvenimenti mondiali. Dove è nato l'occidente e la sua filosofia è tutto un campo di battaglia di peculato e arrivismo finanziario. Il nichilismo e l'oscurantismo ha prevalso sino a ora. Confido in una nuova era, e questa nostra speranza è delegata al nostro movimento. L'Europa ha preferito svalutare il lavoro di intere popolazioni, piuttosto che le loro banche con il loro abietto denaro grondante di sangue. Hanno esportato guerre, in nome di una fantomatica democrazia. Invio questo mio video sperando possiate inserirlo nel blog, per monito di certi nostri intellettuali Italioti, che di letterario ed erudito, non hanno proprio nulla.

Giuliano Leandro Loy 16.03.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, un grazie di cuore e tieni duro come sempre,a risentirci presto con un post piu dettagliato ho tante cose da dirti e sempre a tua completa disposizione per qualunque cosa.

Rodolfo P., Santa Marinella Commentatore certificato 16.03.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo l'elezione della deputata Boldrini a Presidente della camera, il movimento a 5 stelle ha un importante onere ed una aumentata responsabilità. Sino ad ora io ritengo che i parlamentari 5 stelle abbiano ben operato, ma non li capirei e non li approverei se il loro atteggiamento portasse alla elezione di SCHIFANI a Presidente del Senato. DEVONO TROVARE IL MODO DI EVITARCI QUESTA IATTURA!!!

Mauro Castagnola 16.03.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di sirene.... Dopol'elezione della Boldrini e soprattutto dopo il suo discorso che giudico tra i migliori mai sentiti all'apertura di una legislatura nella storia repubblicana come farà il Movimento ad evitare che al ballottaggio del Senato diventi presidente una figurina degna dei suoi compari di partito come il Sig. Schifani? Fate qualcosa per evitare di tornare indietro di dieci anni..... Il mio voto al movimento dipende anche da gesti di discontinuità come questo... Non mi pare abbia alcuna controindicazione votare per Grasso per evitare Schifani... grazie dell'ospitalità

Antonello Virano, Asti Commentatore certificato 16.03.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Alla cortese attenzione di Beppe Grillo e di tutti voi

Ci risiamo: le sirene stanno cantando a squarcia gola. "Voi del M5S votate Grasso per non favorire Schifani".
Non sono d'accordo. Si vota la persona migliore che è Orellana punto!
Se il resto del parlamento non ha ancora capito che deve necessariamente fare un passo indietro molto probabilmente lo capirà alle prossime elezioni.

P.S.: Se avessi voluto che i miei rappresentanti arrivassero a compromessi, avrei avuto l'imbarazzo della scelta nell'ultima tornata elettorale.
Invece è proprio l'esatto contrario: niente compromessi è esattamente per questo che vi ho votato!

David B., Ancona Commentatore certificato 16.03.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evidentemente le sirene hanno fatto centro, in fondo come dubitarne, sono deluso pensavo che il movimento 5 stelle era al di sopra di tutti invece ha gettato la maschera aveva ragione Berlusconi che diceva che erano di sinistra adesso votate anche Grasso.Caro Bebbe sei finito già oggi al Senato i vostri senatori si divideranno e non ascoltantoti voteranno Grasso. E' l'inizio della fine ciao ciao

angelo moretta 16.03.13 14:20| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo la scatoletta di tonno E' APERTA, ora però bisogna ravanarci dentro. Vogliamo sporcarci le mani o lo lasciamo andare a male?

machetelodicoafàatechetefrega

Roberto Draconte, TV Commentatore certificato 16.03.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Che se lo votino da soli al senato!

Christine C. Commentatore certificato 16.03.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono daccordo con il movimento su tutto e forse anche di piu' meriterebbe la vostra rivoluzione, perche' io haime' ho votato il PD, pero' dico anche questa e' la prima volta che si ha veramente l'occasione di mandare a cagare Berlusconi e tutti i suoi schiavetti farabutti e ladri, perche' non la sfruttiamo, grazie e spero in un buon lavoro a tutti gli eletti del movimento.

giorgio casu 16.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

non bisogna allearsi con nessuno e su questo non ci piove. Ma bisognerebbe anche inventarsi qualcosa e non continuare a dire solo caxate sui bicchierini di plastica. Altrimenti non riusciremo ad aprire neppure ... una scatoletta di tonno, altro che parlamento. Così nun contamo un beneamato

PS Grillo continui a banna'. Sei ridicolo

Arrendete cojò Commentatore certificato 16.03.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

L'azione e la comprensione umana, che nel corso delle vicende storiche e della sua esistenza contingente sembrano compiere un alterno percorso di espansione e contrazione da e verso i poli della condivisione generalizzata di criteri pramatici o ideativi e/o dell'insistita irriducibilità dei punti di vista e degli interessi particolari, appare ancora lontana da un'olistica sinergia fra partecipazione plurale e sincera presenza individuale. Perché manca o è rinnegata una cultura dell'umano che non sia una formale e ampollosa etichetta e perché non sono tanti coloro che ne sentono l'esigenza o che sono disposti a mettersene alla ricerca. Ed è così che menzogne piccole e grandi o parzialità più o meno "sacrosante" continuano ad assumere la parvenza di verità (sì, sì, no, no); e la forza della spada, del numero, del denaro, dell'apodittico "muoversi" causalmente e liberatoriamente suggestivo, continuano a spacciarsi per ragione, inconciliabile con nessun'altra. Ieri Machiavelli si faceva di ciò pensoso ma complice ordinatore, oggi se ne fanno protagoniste catechistiche masse viralmente assecondate nella loro improvvisa e torrentizia esigenza di un sospirato "cambiamento epocale" che intanto, però, si avvita attorno al rintanato e irriducibile accordo mononota dell'imperativo prendere o lasciare (après moi le deluge). Aspetto di vedere il risultato di questa M5S-tattica (sperando che non sia rivelatrice di ciò che è lecito temere), e mi tengo le non risposte alle mie interlocuzioni di questo anno di blog (anche come "oltre la siepe").
(parte 10 di 12) Le altre ve le abbuono... Prego, non c'è di che!

Pio C., PG Commentatore certificato 16.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

bel post. che delusione benigni, saviano... peccato.

giova p. Commentatore certificato 16.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Senatori e Deputati del M5S pensare oggi a voi mi richiama alla mente Leonida (M5S) che con pochi spartani sconfisse Serse (PD e PD-L) e il suo innumerevole esercito (i lecca culo della politica e dell'informazione)! I vostri nomi, come allora, resteranno nella STORIA di questo Paese! La rivoluzione e' iniziata ... e presto valicherà le Alpi!!!

Renato d'Apuzzo 16.03.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e tutti i "meravigliosi" grillini, vi seguo da molto tempo apprezzando moltissime delle vs iniziative e battaglie, ho partecipato alle parlamentarie e altro.. Sento il dovere e la fortissima voglia di dirvi che forse non è il caso di tirare " troppo" la corda. Mi spiego: siete in Parlamento per legiferare, per cominciare a dare un segno di speranza a tutti gli italiani... È ora di proporsi( anche accettando, discutendone le modalità , i punti proposti da Bersani)! È ora di offrire un segnale " costruttivo" ai numerosi cittadini che vi hanno votato! Un caro " in culo alla balena"... sperando non scorreggi

Pasquale Delmedico 16.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Poche ma semplici parole ai partiti:lasciate tutti il rimborso elettorale e fatevi da parte!!!!!!! Date l'opportunità al M5S di governare nella più assoluta trasparenza. Basta parole A N D A T E V E N E

andrea l., pinerolo Commentatore certificato 16.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Io so solo che lo spettacolo di questi deputati/senatori che non rispondono ad alcuna domanda è tristissimo. Noi "cittadini" non abbiamo diritto a sapere le azioni che si farannoi per questa Italia, ogni giorno piú povera? O è davvero tutto qui?
Suoni inarticolati, tutti tristemente uguali (esattamente come le truppe di Berlusconi)....sono davvero questi i nostri 'rappresentanti'?
Non i miei...

Mirella C., Roma Commentatore certificato 16.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CANITE SURDIS! dopo anni di connivenze, inciuci, collusioni e false riforme abbiamo l'opportunità di cambiare. Sarà un'impresa difficile, non impossibile ma saremo sempre sordi alle vostre lusinghe. Tutti siamo chiamati ad assumerci una responsabilità diretta ed ora dimostriamo il nostro fermo proposito di andare fino in fondo. Attaccati al potere PDL e PD-L faranno di tutto per screditarci e ridicolizzarci...CANITE SURDIS!Avete avuto le vostre opportunità e ci avete ridotto sul lastrico...CANITE SURDIS! Ora dovete andarvene perchè non siete piu' credibili, quando ne avete avuto l'opportunità di cambiare non siete stati in grado di farlo...o non lo avete voluto veramente...giusto? Avete mortificato e villipeso il nostro petrolio: il territorio italiano patrimonio dell'umanita. Non siete stati in grado di sviluppare una politica degna sulla tutela del patrimonio storico-artistico, sulla difesa ambientale,sullo sviluppo del turismo, sulla cultura. Avete smantellato l'istruzione artistica permettendo a individui di rustica progenie e di dubbia moralità di mettere mano alla nostra scuola senza opporvi pur di continuare a fare i ca..i vostri. Dovete sparire, avete fallito, siate capaci e così civili da fare un passo indietro, riscattatevi in extremis dal vostro squallore. Lasciateci condurre le nostre legittime battaglie, camminiamo da soli senza paure perchè sappiamo che se una cosa non ci è chiara chiediamo al web e subito in nostro aiuto rispondono le intelligenze di tutto il mondo. Voi siete soli, autoreferenziati e autocelebreativi.
Continuate pure , CANITE SURDIS, non ci intimidite! Forza M5S, deputati, senatori, siamo con voi e con Grillo

fidalma malferà 16.03.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai frequentato molto il blog, da poco però ho deciso di capire, quindi mi sono affacciato a questa finestra. Ora leggo questo articolo di Becchi che delinea lo sfondo sul quale prende corpo l'idea di rifiutare a priori un dialogo, non IL DIALOGO, ma un dialogo con il PD. Sono onestamente sbalordito dal riferimento assunto, usare Adorno e il suo passaggio sul MITO di Ulisse e le Sirene riporta una tensione, appunto mitica, nel processo di trasformazione in corso. Attenzione signore e signori che tra afflato misticheggiante ed ideologia 'dura' il passo è breve, molto breve. Non percepisco nessuna ironia e leggerezza. Tutt'altro. Non è che prendete troppo sul serio il vostro compito, la vostra 'missione palingenetica'. Uno sono un sostenitore del progetto PD da sempre, mai organico, sempre critico e abituato a pensare con la mia testa. Quindi se il vostro è un sano disincanto, non sono allibito, anzi. Ma quando sento aleggiare il MITO fondativo di un distacco che dovrebbe per vostra mano portare alla RIGENERAZIONE totale, mi vengono i brividi, ve lo confesso, apertamente. Ci vuole calma e gesso per uscire da questa melma. Tutta la storia del riformismo mondiale del Novecento insegna che non esiste rivoluzione vera se non quella di un forte e costante processo di riforma, costante e fermo, fatto con chi la riforma la vuole sul serio. Se chi vuole cambiare le cose non si siede intorno ad un tavolo, meglio dirselo con chiarezza, sono già pronti gli avvoltoio di sempre a spellare e seppellire tutte le buone intenzioni e chi le sosteneva. Distinguere è una delle più belle e difficili facoltà umane, proprio per questo può essere la salvezza, come la dannazione.

Davide Ruzzon 16.03.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato M5S perché voglio credere nel cambiamento, perché mi brucia il culo dopo tutti questi anni di fregature, perché la mia azienda sta morendo schiacciata dalle tasse, perché non mi sono costruita una famiglia per paura del futuro nero che mi si prospetta. Voglio che le cose migliorino..... devono migliorare!! Voglio continuare a dare lavoro e pagare gli stipendi ai miei dipendenti!! Voglio una vita dignitosa!! Voglio essere orgogliosa di essere italiana!! FORZA M5S NON MOLLATE!!!!!

Lisa De Carli 16.03.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre seguito le battaglie del movimento e le ho sempre trovate costruttive . Oggi non riesco a capire l'atteggiamento assunto dal movimento m5s, di totale ostruzionismo nei confronti di un possibile governo che potrebbe garantire le riforme indispensabili per l'Italia . Dopo averti votato mi sento in dovere di dirti che rinunciare a questa possibilità storica è davvero da irresponsabili. C'è gente che non riesce ad arrivare alla fine del mese , gente che si suicida perchè ha perso il lavoro, gente che fà i salti mortali per non licenziare, padri di famiglia e voi cosa fate ? ostruzionismo e basta. State diventando come la vecchia lega del padre del trota . Vi chiuderei dentro il parlamento senza darvi da mangiare sino a quando non fate un governo . E' ora che la finiate . La gente vi ha votato per cambiare lo stato delle cose , non per giocare a rimpiattino. Se ci portate a nuove elezioni sarà la fine del movimento. Non spererete mica di prendere il 51 % no ? muovetevi a fare un governo e mettetevi a governare visto che la gente vi ha messo li per questo . fatela finita di giocare la gente stà morendo, il paese stà morendo . Perdere la camera è proprio da stupidi . perderemo anche lapossibilità di prendere le presidenze delle commissioni che sono la fonte del cambiamento. Siete pagati e siete stai mandati in parlamento per fare politica e allora fatela . Siete stati eletti per questo dal popolo che crede in voi . Non deludeteci senno andate tutti a farvi un Vaffaday da soli . Mi state facendo ridicolizzare da tutti quelli che avevo convinto a votarvi e la cosa mi fa davvero incazzare . Ve lo ripeto per l'ultima volta andate a governare e anche di corsa che non c'è più tempo da perdere in cazzate o appaggiate un governo e fate opposizzione , ma non MANDATECI A VOTARE sennò stavolta vince di nuovo il giaguaro con le nuove macchie che bersani non potrà più cancellare .

Fabietto R., taggia Commentatore certificato 16.03.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Cari cittadini del movimento 5 Stelle, oggi è una giornata splendida: gli storpi, i ciechi, i paralitici hanno incominciato a camminare, a vedere, a sentire da soli, questo grazie a uno strumento che questo movimento ha saputo diffondere fino a raccogliere le proteste silenziose o nascoste o insabbiate dal regime dei giornali. Il canto delle sirene non ammaglia più come ha sempre fatto, a partire dal 21 aprile del 1944 quando si costituì il secondo governo Badoglio formato da uomini politici e tecnici. Questa trovata fu di Togliatti per mantenere a galla il vecchio sistema ormai scivolato nella melma. Un'altra trovata, del grande dirigente indiscusso del defunto PCI, è stata quella di togliere l'appoggio al governo Parri e spianare la strada alla democrazia cristiana che successivamente diventerà il più grande partito e ce lo siamo tenuti per circa 40 anni, grazie all'ex PCI e alla sua classe dirigente che ha usato l'inciucio per mantenersi al potere e guai a chi ha tentato, alla sua sinistra, di destabilizzare quel rapporto di connivenza politica, veniva accusato di traditore, di spia e pagato dai servizi segreti americani e cosi hanno soffocato e spento qualsiasi protesta o movimento che divergeva dalla loro linea politica. Quando nasce la triplice sindacale con il Patto di Roma, già a Napoli era nato il sindacato libero (CGL) non cinghia di trasmissione dei partiti (PCI-DC-PSI ),ma un libero sindacato. Il leader del sindacato Dino Gentile venne sconfessato da Togliatti . Mi auguro che il movimento 5 Stelle non si lasci ammaliare da questi lupi affamati di denaro perché ritengo che sia la prima volta in Italia, a partire dal secondo dopoguerra, che nasce un movimento di base democratica e civile dove ogni cittadino può dare un contributo a cambiare e migliorare questo Stato di ladroni

Vincenzo Mauro 16.03.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

INTELLETTUALI ORGANICI : post cancellato?
Il proprietario del blog - GRILLO - potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
E' LA SECONDA VOLTA CHE ... 'SPARISCE' UN POST
(senza che ci fosse nulla di offensivo o illecito)
FORSE UN RAGIONAMENTO SEMPLICE, PACATO, EDUCATO
NON E' GRADITO.
Mi spiace.
Giovanni C.

GIOVANNI C., Roma Commentatore certificato 16.03.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO VOTA I PROVVEDIMENTI PER SALVARE IL LAVORO E POI CON UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE SI RIVOTA ! GOVERNARE DA SOLi é UTOPICO ! Papa FRANCESCO VI INSEGNA . E' IL NUOVO . PAGA L'albergo AMA i POVERI,ma chiama FRATELLI I CARDINALI E DIALOGA CON LORO. NON dice IO SOLO SONO onesto E GOVERNO DA SOLO

luisa avanzini 16.03.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio avviso l'ipotesi del governo in prorogatio proposta anche dal prof Becchi è quello che accadrà
Monti al governo per ordinaria amministrazione e il parlamento (che detiene il potere legislativo) può appunto legiferare.
Napolitano negando presidenza senato a Monti ha confermato che questa è la via che attualmente stà percorrendo ... l'unica reale
l'alternativa sarebbe nuove elezioni

Monti agli altri politici gli fa le pippe ...
da tecnico bocconiano super partes a fondatore di partito politico.. a presidente senato ... forse per arrivare a presidenza repubblica ..il tutto in 12 mesi ... mica male.... però quello che stà per accadere non l'aveva previsto
povero Monti ... come suol dirsi:
hai voluto la bicicletta? ... ora pedala!


filippo s., roma Commentatore certificato 16.03.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

niente governo con Bersani, allora per favore al più presto si torni a dare la parola ai cittadini e questa volta magari si vince.... e se non si vince chi sarà che vincerà....

Luciano Di Giulianonio 16.03.13 08:08| 
 |
Rispondi al commento

pdl=delinquenti
monti=per gli interessi dei ricchi
Lega per i ricchi del nord
pd=tanti politici da mandar viae collusi ma tante altre brave persone che hanno lottato per il bene dell'italia oltre ai tantissimi giovani neoeletti...
Non fate di tutta l'erba un fascio
un dialogo subito e un governo provvisorio....non perdete l'occasione o sfasciate tutto.

salvatore giordanella, POZZALLO Commentatore certificato 16.03.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

HO VISTO ELETTI DI M5S CHE SEMBRAVANO IN GITA SCOLASTICA ALL'INTERNO DEI PALAZZI DEL POTERE

SI FOTOGRAFAVANO TRA DI LORO CON I TELEFONINI

E SAREBBE QUESTA LA RIVOLUZIONE PREANNUNCIATA??????

RIDATEMI IL MIO VOTOOOOOOOOO

SIETE PIU' RIDICOLI DEI VECCHI DC ANNI '50

DEI SOLDATINI IN GITA IN MANO AL GURU

E INTANTO CHIUDONO MILLE DITTE AL GIORNO
SI SUICIDANO DECINE DI IMPRENDITORI ESASPERATI

MENTRE VOI SOLDATINI IN MANO A GENERALI FOLLI

NON FATE NIENTEEEEEEEEEE

ABBIATE ALMENO LA DECENZA DI RIFIUTARE TUTTI I SOLDI PROVENIENTI DALLE TASSE DEI CITTADINI
ALTRO CHE 5.000 EURO + I RIMBORSI

FATEVI PAGARE DA GRILLO E CASALEGGIO
VISTO CHE LAVORATE PER LORO

E NON PER I CITTADINI CHE VI HANNO VOTATO

raff c., pavia Commentatore certificato 16.03.13 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Becchi, un post azzeccato.
Teniamo duro ragazzi.
Grazie Beppe

Silvano Ghisleri 16.03.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Concordo....partiti se non volete sparire date a grillo il giusto rispetto e allineatevi....vendola forse ....furbo !intelligente? Ha capito!

Alberto de simone 16.03.13 07:12| 
 |
Rispondi al commento

“ PARTE II "
in Italia è una grande novità, è una rivoluzione! E’ cambiato la storia della repubblica italiana, deve iniziare l’abbattimento delle auto blu: Ma non come fece Tremonti, o come ha fatto Monti che ne ha inglomerate altre 500 l’anno scorso, e Lui x primo si muove con una lunga scorta e un esercito. E tutti ne prendono esempio.
Se la gran parte di voi, base di tutte le sinistre e non solo, volete che si fa l’accordo con questo nuovo movimento o partito che vuol cambiare dalle radici marce la politica italiana, chiedete ai vostri parlamentari il dimezzamento dello stipendio al 50%, il rifiuto delle agevolazioni: pensioni, liquidazioni e tutte le regalie nascoste, la gente muore al 15 – 20 del mese, questi non possono il 27 rubare tutto quello che si produce.
Dobbiamo puntare su questa rivoluzione giovanile e culturale. E dobbiamo stare attenti, perché la melina di questi parlamentari è più pericolosa di quanto possiamo pensare, questi possono anche spuntarla ancora, lasciando tutto com’è tacendo finti cambiamenti come è loro uso, col rallentamento della politica, con promesse; sono maestri in questo. Cattivi maestri che non vogliamo più. Come fanno nelle cause; più si allungano e più sono meno efficace.
Perciò; se voi base della sinistra e non, siete democratici, ma democratici come democrazia reale. Fatevi sentire. Una repubblica non è un partito. Ma un popolo. Con amore e con democrazia. Peter Pam.
Ragazzi 5 stelle, tocca a voi. Italiani che vogliamo cambiare; tocca a noi.

vitovolpicella 16.03.13 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Leggere sui quotidiani locali che Vendola dice e propone di voler fare la guerra alla povertà mi fa molto male, e mi induce anche a non leggerli più.
In Puglia la povertà, col suo evento “ da me voluto “ è aumentata, è diventata disperazione: la gente non può curarsi perché la sanità costa troppo, la gente muore perché la sanità l’ha privatizzata con la sua intelligenza: - le liste d’attesa aumentano e le visite intramoenia pure -. Ha reso un grande beneficio ai suoi amici medici ; medici che hanno fatto del - GIURAMENTO di IPPOCRATE - la carta regina “ la miglior carta igienica “. Salvando qualcuno. E contemporaneamente paga le ruberie degli altri suoi amici e colleghi, col sangue dei disperati.
MA TU NICHI VAI A PRENOTARE LE VISITE AL CUP???
I TUOI AMICI POLITICI VANNO A PRENOTARE LE VISITE AL CUP???
Ti ho votato x cambiare queste tristi e cattive situazioni. Ma voi continuate con i vostri max stipendi e super regalie… mentre il popolo muore, la mia terra si impoverisce, le aziende scappano via.
Sei come un 78 giri, superato e riesuperato dalle nuove canzoni. Sentirti dire che vuoi il salario garantito mi viene il vomito: era la prima cosa che dovevamo fare con la nascita di Rifondazione, i lavoratori ci dettero i numeri e la capacità. Ma voi siete diventati sempre più ricchi, i lavoratori sempre più poveri.
Sei un uomo molto intelligente, ma politicamente morto, se non ti attaccavi agli scogli rognosi del PD saresti letteralmente fuori col tuo nuovo partito. Lavori solo x la tua ambizione, anche avendo il pensiero alle famiglie in difficoltà e ai disoccupati, ti godi tutto l’opposto.
Voglio dire 2 parole alla base del PD, di SEL e di Rifondazione da uomo democratico, da uomo altruista e da uomo operaio che ha lavorato una vita x questo paese e sono contento delle 1000 euro al mese di pensione.
Abbiamo visto stamattina x la prima volta parlamentari italiani recarsi al lavoro in bici “ negli altri paesi europei e una cosa normale regolare “ continua parte II

vitovolpicella 16.03.13 06:08| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE STASERA IL BLOG INFESTATO DA TROLLS PIDDINI
CON IL PIATTINO IN MANO A ELEMOSINAR I NOSTRI VOTI

PIDDINI SIETE COME (E ANZI PEGGIO) DEI PIDIELLINI,
PER MESI CI AVETE BOICOTTATO, CI AVETE CHIAMATO DEMAGOGHI E POPULISTI; E ADESSO SIETE QUI A FARE BEI DISCORSI COME NIENTE FOSSE

SIETE UOMINI SENZA DIGNITA',
TORNATEVENE SUL SITO DI REPUBBLICA

PD = PDL = LADRI MAFIOSI


NOI NON SIANO SINIX, NOI NON SIAMO DEX,
NOI SIAMO AVANTI

E ANDIAMO AVANTI DA SOLI E SENZA INCIUCI CON GARGAMELLA E CON IL NANO,
CHE HANNO ROVINATO L'ITALIA

roberto p. Commentatore certificato 16.03.13 03:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non posso che ripetere quanto già scritto rispondendo ad un precedente commento e cioè che ma a me sembra Grillo e molti altri appartenenti al M5S abbiano smarrito del tutto l'approccio pragmatico e votato alla soluzione dei problemi da cui si era partiti. Per restare nella metafora omeric a direi che molti nel M5S sono vittime delle sirene dell'autocelebrazione, di un vano sentimento di onnipotenza paranoide e di una sorta di narcisismo che non porteranno a nulla, per non parlare dell'illusione di dover attendere di avere la maggioranza assoluta dei voti per poter governare. Ci sono persone oneste e desiderose di cambiare il Paese in tutti i partiti, in maniera trasversale. La grande opportunità alla quale il M5S ha rinuciato p proprio quella di unire i veri riformatori per il bene dell'Italia. Per finisce che si torna al voto ed il M5S perde almeno un 10% o, in alternativa, PD e PDL fanno un Governo, concedono agli Italiani qualcuno dei punti che più caratterizzano la proposta M5S sul piano mediatico (che non sono necessariamente quelli che sarebbero più utili) e si riappropriano dei consensi perduti. Peccato !!! Io a questo punto farò di tutto per abbandonare la nave !!

Gianpiero P., Legnano Commentatore certificato 16.03.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento

NON FACCIAMO I FESSI SE NON TROVIAMO UN'ACCORDO CON IL PD TUTTO IL PAESE DIRA CHE I NOSTRI ELETTI SONO SOLO DEGLI INCOSCIENTI IN MANO A GRILLO CHE NON SANNO NEMMENO PARLARE E CHE SI SONO FATTI ELEGGERE MA SONO DEGLI IRRESPONSABILI CHE NON SONO CAPACI DI GOVERNARE

GIUSEPPE V., MARZANO Commentatore certificato 16.03.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

. ed è proprio qui il tranello !!! perche quando ci sei caduto in torta con loro, hai firmato anche tu un impegno fumoso, il cittadino non ti capisce più, non ne puoi uscire lindo, sei sputtanato.... la tua parola è corrotta come la loro, e a quel punto, i fetenti, potranno sempre dire che i grillini sono fatti della loro stessa pasta e che non volevano veramente il cambiamento. Tutto a puttane come prima.
Non bisogna scendere a compromessi in parlamento, non bisogna accettare mai nulla in fiducia , la fiducia la si darà solo quando proporranno qualcosa di chiaro e preciso , numeri e formule devono essere precisi.
Ma questa è fantascenza , roba che non sono in grado di proporre perchè hanno alle loro spalle ed all'interno della nomenclatura partitica schiere di gentaglia che succhia inesorabilmente dalle loro tette , e come grandi puttane sono obbligati a sfamarli tutti perchè non si possono permettere defezioni; gente inserita nelle banche , nelle assicurazioni, nelle fondazioni, tutte associazioni rigorosamente senza fini di lucro, che non pagano le tasse ma che pagano profumatamente i loro amministratori delegati, i dirigenti i segretari financo gli usceri che poi,ovviamente, per somma gratitudine votano per loro.
Grazie Grillo per quello che hai creato e .. per il futuro.

giulietto 16.03.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

 UMANI : COSA ANCORA?...Umani?...?...Dopo le truffe atte a mantenerci SOTTOMESSI e SUCCUBI di POCHI altri,TRUFFE QUALI: STORIA (più volte riscritta),RELIGIO ( unire),STATI e loro SISTEMI,IMPERI,DITTATURE,COMUNISMO,FASCISMO,DEMOCRAZIE(solo sulla carta),POTERE MASSMEDIATICO REMOTO(tvgiornali...),SISTEMI di CONTROLLO e REPRESSIONE basati su PAURA,CONTROLLO DIRETTO (h 24 su 24 tramite telefoni,web,interdet ,fess-buck ecc...)REPRESSIONE,SOTTOMISSIONE,VIOLENZA;dopotutti questi "regali",COSA CI RISERVATE ANCORA PER IL FUTTUTU FUTURU? Indovino da solo? Se dico STERMINIO, mi sono avvicinato un pochino?Grazie, siete fantastici,siete bellissimi!  NESSUNA ALLEANZA CON LADRI DECENNALI.NON CI SI PUO' ALLEARE CON CHI TI FOTTE DA GENERAZIONI DA DESTRA E DA SINISTRA.ORA, CON LA SOLA FEDE IN NOI,SI VA'AVANTI PER NOI E PER CHI HA COMPRESO CHE LA VITA,la VERITA' e laFELICITA'di OGNI ESSERE UUMANO, SONO PIU' IMPORTANTI di QUALSIASI GIOCO / INCIUCIO STILE "VOLEMMOSE BBENE",GIOCO PORTATO AVANTI INITALIA DA TROPPI DECENNI da POLITICA (TV TALK SHOW VARI )e CLEROVATIVANCHIESA,TUTTI DI UNA SOLA PARTE:LA LORO! Felice Maritano
FORZA BEPPE!.

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 16.03.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi pseudo-politici da paese delle banane hanno capito tutto perfettamente! Anche bersani..che però è in assoluta confusione mentale in buona compagnia dei suoi compagni di partito: d'alema, il sindaco di torino, .... sbagliano puntualmente ricetta : invece che autoepurarsi dal loro defunto partito e lasciare il passo ai giovani, con i quali anche io mi confronterei anche se ho sempre militato a destra, gente tipo Emiliano (sindaco di Bari) che mostra sinceramente di mettersi in gioco per costruire qualcosa di nuovo. Invece no! sono ancora avvinghiati allo scranno che hanno occupato da cinquant'anni, in lenta putrefazione, e gridano che è ora di fare un governo di coalizione puntando sugli otto punti.... ma qualcuno è riuscito a capirci qualcosa su quei punti??? ho cercato su internet ma... nulla. sono stati partoriti da menti confuse ... una nebbia in valpadana di quelle che fai prima a scendere dall'auto che altrimenti vai di sicuro a sbattere. Niente di certo : riduzione dei costi della politica...ma cosa hanno intenzione di fare? alla bouvette hanno deciso che si sbaferanno solo salmone fumè e faranno a meno del primo piatto , risparmieranno di sicuro un bel 3 euro e 50. Ma perchè non dicono chiaramente e analiticamente quali sono i costi della politica che vogliono ridurre? non lo dicono. Tutti i punti risultano vaghi, roppo semplice!! Ovunque i media rimbombano di buoni propositi...fanno dire dalla gente comune ingenua e poco avvezza a questi tipi di furberie, che è giunto il momento di unire le forze, è ora il momento di fare qualcosa assieme, e la gente ci crede...è nauseata e stordita da questo tam-tam mediatico che mira a convincencerci tutti che ora quelle stesse facce da culo dei nostri politici ... ora sono diverse... hanno capito ... sono pentiti ...ora si rimboccheranno le maniche... faranno i salti mortali per giungere ad una soluzione CONDIVISA.... ed è proprio qui il tranello !!! .... continua ...(purtroppo x voi)...

giulietto 16.03.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

si sta cercando di far passare il concetto che se il m5s non dialoga col pd paralizza l'italia
1 l'italia è già stata paralizzata da altri
2 questa cosa serve solo al pd e ucciderebbe il movimento
ma come si fa a credere che è meglio un governo di merd@ qualsiasi che nessun governo
un governo anche che faccia caxxate è meglio che niente?
si, per chi vive di politica e sottogoverno
avanti così, duri e puri

corrado s. Commentatore certificato 16.03.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

GRILLINI ANDATE AVANTI COSÌ. Nessuno sta comprendendo che l'abolizione del finanziamento pubblico ai Partiti, se accettato dal PD determinerà la sua estinzione, perché è l'unico ad essere strutturato su tutto il territorio nazionale, con la conseguenza che diverrebbe una macchina da guerra senza... Benzina! Mentre se non accetta, come sembra, la detta abolizione, alle prossime elezioni saranno gli elettori a punirlo. Bravo Grillo. E poi dicono che Grillo

E.I. 16.03.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto perplesso. Non capisco perché il M5S debba entrare per forza nel prossimo governo? E se non lo fa gioca allo sfascio, non è responsabile ...
In campagna elettorale (ma anche dopo!) si è parlato di un MoVimento pericoloso, eversivo, demagogo, con proposte strampalate ed irrealizzabili ... poi passano le elezioni e il "povero" Bersani chiede subito la stampella al M5S, cosa che negli ultimi 20 anni al PD gli è sempre riuscita con la sinistra (e infatti si vede che fine che ha fatto!), in quasi tutti i posti dove governano. Ma se io fossi in Bersani e le critiche (di cui sopra) fatte al M5S le ritenessi vere me ne starei bene alla larga da tali ceffi! Ma allora non le ritiene vere!
Poi se il PD non può chiedere un'alleanza col PDL (con cui ha governato per un anno e mezzo, e si sono sostenuti a vicenda per 20 anni) perché perderebbe consenso, non capisco perché il M5S dovrebbe snaturarsi e perdere a sua volta consenso!
Poi se gli "intellettuali", di cui quasi tutti ho un'alta stima, pensano veramente che il M5S debba governare, perché non chiedono al PD di appoggiare il primo governo a 5 Stelle?
Infine, se il problema dell'alleanza del PD con il PDL è la presenza di Berlusconi (come dice D'Alema) votino la ineleggibilità (che non hanno votato per 20 anni, e la domanda sorge spontanea: in tutti questi anni non si sono accorti che era ineleggibile?), si liberino di Berlusconi e governino con il PDL, facendo felice il bicameralista D'Alema!

Fabio Nobili
San Giovanni in Marignano (RN)


Ricordate, solo l'onestà e la dedizione alla causa italiana ci porterà alla vittoria; spazzeremo via questa politica fatta dalla casta e consegneremo il paese ai cittadini.
Gli altri partiti mancano dell'onestà ed è per questo che perderanno, qualsiasi cosa facciano.

Paolo C. Commentatore certificato 15.03.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che noi del movimento***** non dobbiamo fare proprio niente, perchè "questi signori del PD-L,se hanno deciso di estinguersi,fatti loro". Quindi lasciamoli fare.Se continuano a non voler vedere la realtà, di un paese che sta affondando giorno dopo giorno, e continuano ad inebriarsi con la "vecchia politica del PD+L e del Governo Tecnico(politico)", allora sarà la loro fine. Continuare con la politica "dettata dall'agenda dei Tecnopoliticbocconiani o con quella del PD+L",ci porterà nel giro di pochi mesi "alla rovina totale".Una volta che l'economia "reale" si sarà completamente fermata, come già sta avvenendo "non avremo più scampo". Ciò accadrà, non appena avranno aumentato "l'IVA", e di seguito la "TASSA SUI RIFIUTI(TARES)", aggiungendo un altra patrimoniale al "ceto medio e alle attività produttive"(patrimoniali con imposte dirette(IMU) ed indirette(IVA su "TUTTO")), queste ultime due operazioni congiunte segneranno irreversibilmente la fine economica dell'Italia. Altro che suicidio assistito,è morte "certa, e peraltro senza assistenza".L'economia "reale" non la fanno, le banche o i politici, ma "le persone(i cittadini e gli imprenditori)", che ogni giorno si alzano di buon ora. Cittadini che lavorano e producono "beni e servizi",facendo il proprio dovere ogni giorno. Avere un attività economica o un impresa oggi, significa "pagare" con le prorie tasche",un sistema "politico-economico" obsoleto e insostenibile. Questi politici del PD-L e PD+L & C. "continuano a guardare ad un modello di sviluppo "Ultra Liberista" della peggiore specie. Sistema economico che si sta "estinguendo",e che caparbiamente continuano a tenere in vita con un accanimento, che trova la ragione nel fatto "di non voler cedere i propri privilegi o i "diritti acquisiti".Il PD-L è al capolinea,se segue il vecchio modello economico. Occorre andare verso quello "sostenibile", come quello del movimento ancora perfettibile, togliendo "la longa mano dei politici dall'econonomia reale".

Vincent C. 15.03.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

M5S 'nato' in Parlamento il 15.3.2013 e morto in pari data !!!
Paradossale, ma è proprio così. Credo che oggi il M5S si sia suicidato in termini politici. Tanta fatica, tante speranze per nulla, per decidere di non utilizzare il potere di cui ora si è in possesso per iniziare a cambiare le cose, .... in preda alle fobie di un Grillo che mi ha profonodamente deluso, che ha lasciato che i livori legati al passato prevalessero sulla considerazione degli interessi degli Italiani e sull'amore per il Paese. Lo stesso egoismo di sempre in fin dei conti e con tante cose che ci sarebbe da fare e cambiare si continua a parlare del passato, di Berlusconi e Co, della P2 !!! Ma dove vivete, su Marte ???
Cavolo, vi abbiamo mandato li e vi paghiamo affichè GOVERNIATE, non per prendere 2.000, 3.000 o 5.000 euro al mese per continuare a dire che tutto va male. Questo potevate continuare a farlo gratis !!!!

Gianpiero P., Legnano Commentatore certificato 15.03.13 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto guardando Agora' e stanno parlando solo di alleanze e stanno sputtanando il m5s con video demenziali e interviste secondo me pilotate a gente facilona. Per quanto riguarda le alleanze non ci penso proprio perché se vi ho votato e' per mandarli a casa tutti. Per quanto riguarda le interviste, ho paura che la gente da casa si faccia abbindolare come al solito dalle parole dei soliti ladri e sputtanando il movimento, portino a cambiare il pensiero di voto. Intervenite !

Alessio Nizzola 15.03.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

IO CI SONO.....

ALFONSO BRUNO, avellino Commentatore certificato 15.03.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

PER ORA CI HANNO FOTTUTI........MA COMUNQUE CI DIVERTIREMO LI METTEREMO SOTTO I RIFLETTORI FINO A QUANDO DOVRANNO ANDARE VIA.......

ALFONSO BRUNO, avellino Commentatore certificato 15.03.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando si comincia a parlare male di Saviano dicendo che é un burattino del pdmenoelle, mi dico che quello che parla non é onesto. Peccato.

Francesco Mondada 15.03.13 22:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...rivoluzione legale!Questo il grande privilegio che ci deriva dalla genialità di Grillo. Lottare e cambiare senza violenza. Costanza, dedizione e unione ci porteranno a grandi risultati. E', invero, l'obiettivo finale, il cambiamento, che ci rende più forti, riducendo in noi quel senso di inutilità e di paura cha ci sta attraversamdo.

MARINELLA MAGNOTTA 15.03.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento

"Il mio nome è Nessuno", si schernì Odisseo (versione greca) od Ulisse (discedenza latina da Ulixes), così finemente umile da ubriacare e poi accecare il Ciclope oltretutto cannibale, tanto potente e ricco quanto scarsamente arguto. Quasi come inventarsi due bracciate a Stretto aperto, magari per sfidare in silenzio (e strabattere, aggiungerei) il transatlantico mediatico a schermi e scottex riuniti, purtroppo meno vispo d'un carrozzone d'avanspettacolo e incapace di partorire idee o trovate diverse dalla solita melma , dalle messe cantate di pseudo intellettuali parrocchia Scalfari, da infiniti kitsch-show di miracolati d'ogni Corte e dalle truppe cammellate più malinconiche delle locandine d'agosto svolazzanti per la Viareggio invernale. Essendo appositamente scelti solo per postura ricurva e bava filigranata - quindi non essendo richiesta alcuna capacita professionale (considerata anzi potenziale pericolo) - è stato meravigliosamente possibile che l'ingegno, povero fuori ma ricco dentro, d'un Pollicino a 5 Stelle abbia ridicolizzato la corazzata dal cuore a salve, gli intelletti a busta paga, i trombettieri senza musica e i galoppini dall'infinita ampia famiglia. Credo che Il 5 Stelle debba paradossalmente ringraziarli: fossero stati meno incapaci, il loro strapotere avrebbe comunque - in modo lecito o meno - vanificato ogni genialata e sacrosanta smania di cambiamento. Ma per amor d'un brandello di qualsivoglia Dio, non mortifichiamo - ancor più che in vita - un Pasolini o un 'semplice' Flaiano: da decenni, gli intellettuali non esistono più

homofaber 15.03.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, la scatoletta è aperta finalmente! Ma purtroppo il tonno se non viene mangiato va a male e puzza...i miei rappresentanti 5S adesso sono freschi e appetitosi come il tonno quando si apre la scatoletta...ma se continuano a fare le prime donne che pensano di vivere su un'isola deserta faranno la fine del tonno andato a male! 1000 esercizi commerciali ci hanno salutato in 2 mesi, 60 mila entro la fine dell'anno se si continua a fare alla roulet russa con il nostro futuro! Mi fanno ridere quelli che vogliono continuare a proporre il nulla...nel senso dell'asino che vola...governo 5stelle senza avere i numeri...sicuramente a forza di pesci in faccia e prese per il culo faranno la fila per votarlo...evidentemente ci credete ancora a BABBO NATALE! Ricordatevi che se non vi sbrigate a fare qualcosa di buono per il paese che rappresentate, volente o nolente puzzerete quanto gli altri...avendo anche voi contribuito con il vostro IMMOBILISMO a far peggiorare ulteriormente l'ITALIA...scegliendo di non fare un cazzo! Guardate che i marinai di ULISSE nell'odissea non hanno fatto una bella fine! -Matteo-

Matteo M., Gambara (Bs) Commentatore certificato 15.03.13 21:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Uella, stronzi!

Marco C. Commentatore certificato 15.03.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ormai siamo in guerra e, se moriremo, lo faremo solo sul campo di battaglia delle prossime elezioni"

Ho paura che a morire saranno le speranze di milioni di italiani di uscire da una crisi morale, economica e sociale.
Non alimentiamo contrappsizione sterili, mettiamo in campo le forze migliori (di cui nessuno ha il monopolio)e vinciamola questa guerra!

carlo p., napoli Commentatore certificato 15.03.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

le vacche sono in vendita!!!! pd o-L,monti, lega!!!!!tutti assieme appassionatamente(dopo essersi reciprocamente sputtanati in campagna elettorale.e grazie al porcellum del porcim calderoli il primo partito in italia sarà il partito di opposizione.in attesa della rivoluzione meravigliosa!!

piervittorio b 15.03.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Che bello vedere i ragazzi entrare in parlamento..gente normale onesta che ha voglia di fare..mi sono commosso

Forza ragazzi non fatevi comprare!!!!!

Un cittadino 15.03.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi, su La7, stà dando del duce fascista a Beppe, ma per dire cazzate a quel puttaniere di Sgarbi lo pagano pure?

donato ferrara 15.03.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

"Ormai siamo in guerra e, se moriremo, lo faremo solo sul campo di battaglia delle prossime elezioni. È meglio un salto nel buio che un suicidio intellettualmente assistito"
Non ho capito....il campo di battaglia ORA è il parlamento...L'UNICA TATTICA CHE ABBIAMO È IL SALTO NEL BUIO????

Daniela M. Commentatore certificato 15.03.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Si è cominciato con le prime votazioni infruttuose in attesa dell'accordo che attraverso le cariche minori dovrebbe infine condurre PD PDL e Montiani ad una intesa per il governo.
La massa dei parlamentari non vuole saperne di tornare a casa.
I leghisti che si vantavano di essere stati fuori dall'inciucio, ora sono disposti a qualsiasi tipo di intesa.
Alla fine resterà fuori il solo Vendola per il disgusto.
I grillini potranno così fare l'opposizione, per sempre.

bruno a., savigliano Commentatore certificato 15.03.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

forza ragazzi fatele sgolare ste sirene prima o poi si stancheranno di cantare ma noi non ci stancheremo mai di pensare e fare la cosa giusta per questo paese che ancora ce l'ha possiamo fare su ragazzi tutti i soldi di questo mondo non bastano a pagare la nostra dignita loro l'anno persa e ormai li conoscono tutti noi cerchiamo di tenercela

gaetano diliberto 15.03.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Siete grandi!!!!Mandate a zappare le patate quei vecchietti...Pensano solo a litigare per tenersi la fetta più grossa e non pensano che così levano tempo e forza a chi vuole risanare il paese!!!forza ragazzi...

Davide guerci 15.03.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe nostro uliase

Marco f 15.03.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma gli intelletuali non saranno mica gli stessi che hanno consentito lo sfascio dell'Italia parlandosi addosso? Ma questi non si stancano mai di pensare? Ma quando decideranno di andare a casa e pensare in silenzio?

EUSTACHIO Locantore, MATERA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non fatevi comprare!!!!!

Un cittadino 15.03.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog interessante! Ancora non abbiamo cominciato e già siamo decerebrati, inutili, coglioni, che si fa prima. Nemmeno interessa quel che diremo o faremo, ma solo quello che LORO pensano diremo o faremo. Pretendono da noi che NOI iniziamo le danze. Per troppi anni hanno avuto banda e danzatori, cantanti e spartiti... peccato che non abbiano suonato un solo motivo orecchiabile. Cacofonia collettiva.
Forza ragazzi! Andate avanti e non ascoltate le sirene!

Roberto 15.03.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima sul Salvator


Ora che il contorno e il primo piatto ci sono stati serviti, il secondo saltato,
che siamo già alla frutta, cosa ci proporrà l'oste?

Una cassatina? Un tiramisù? Una bomba alla crema?


Che cambi il cuoco perdindirindina, e non sia consentito agli autoinvitati d'abboffarsi.


Lascia quegli dietro di se carenza, evidente difetto, turbamento e gorgoglio, che è fame e appetito che non si placa nè colle parole nè col convincimento,

ma chiede la verità della pagnotta.


Lacrime e sangue, disse tanto per cominciare, poi verrà il bello, statemi a guardare!

E Lui, che non fece mai a suo modo, perchè Razzia ce lo mandò a riscuoter la pigione, divenne si Senator giusto in caso, ma appresso avea già Granfame e Cecità, che gli furon compagne di sfortuna e sventura, altezzose e saccenti,
quanto la sua spocchia che sarebbe difficile ritrovar in un pagliaio, che una capocchia, d'uno spillo solo, sarebbe trave a confronto con quello!


Ma il Belli ne sono certo, avrebbe saputo dire meglio.

Jedi

Jedi Amonakur 15.03.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Ancor del Salvator


Ma mi punge vaghezza, prurito, incertezza e un avviso di beata incongruenza,

che i numeri suoi non ci abbian detto tutto, e il falso conforto,

l'illusione della voce posata, pacifica emozione ed equilibrio,

non siano in realtà quel che si mostra, ma comoda svista e ombra che si fa lunga.


Sorride, quegli con gli impavidi suoi amici, acuti e di buon appetito, che hanno gradito pienamente.

Ma vi confiderò che paradossalmente, dopo quel lauto pasto, l'aria mi torna su.

E sebbene abbia energicamente mosso ganascia, mi pare di avere fame ancora, e di non aver ingurgitato che aria fritta,

bolo che non sfama, poco condito ed intrattenimento intelligente, a coprir quello che altri loschi tipi,

tramavano in cucina mentre s'abboffavano ancora.


Tutto questo casino, quale teatro, quanta commedia!

Loro che sapevano, potevano prevedere, lasciar fare o metter mano allo scempio!

Tradimento del bel parlare! Facciata! Abboffata sediziosa.


E Noi, che stavam a stecchetto, stretti, stretti, l'un l'altro, in gran pena.

1000 si dice che al giorno moria di fame, e non si potea parlar mica tanto forte pure di quei che han fatti suicidare

che è la fiugura che conta, specie coi vicini, e non quello che in casa accade e si nasconde.


V vediamo.


Jedi

Jedi Amonakur 15.03.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Troppo comodo cosi'...ognuno inchiodato sulle proprie posizioni,ciascuno egoisticamente a tutela degli interessi del proprio partito,cosi' è sempre una questione di potere..
e tutto sulla pelle degli italiani..
FATE ANCHE VOI UN APPELLO AL PD,FATE IL VOSTRO CONTROAPPELLO:dichiarate di dare la fiducia ad un governo politico,privo di esponenti di partiti,quindi escluso anche il vostro,che faccia sua larga parte del programma vostro e del pd che vi accomuna,e che favorisca l'avanzamento parlamentare di ogni altro disegno di legge fatto nell'interesse dei cittadini,lasciate perdere la logica del tanto peggio tanto meglio,è a spese del popolo, dei nostri giovani,dei nostri figli,i nostri anziani

marcello n., Nocera Inferiore Commentatore certificato 15.03.13 18:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE UNA "SEDUTA" LAICA AL SENATO!
Quindi Colombo cita il neoeletto Papa Francesco e tutti senatori si alzano in piedi e applaudono. Unica eccezione i senatori del Movimento 5 Stelle che restano seduti, a parte un'eccezione ." [Anna Tornati]

E c c e z i o n a l e.

Congruente dimostrazione della separazione Chiesa/Stato.
Io credo in un' Italia dove la separazione tra Chiesa e Stato sia assoluta; dove nessun prelato cattolico dica al presidente (anche se è cattolico) come agire, e nessun sacerdote dica ai suoi parrocchiani come votare; dove nessuna Chiesa o scuola confessionale abbia finanziamenti pubblici o preferenze politiche. Io credo in un'Italia che sia ufficialmente né cattolica, né protestante, né ebraica; dove nessun pubblico funzionario richieda o accetti direttive sugli affari pubblici dal Papa o da qualsiasi altra fonte ecclesiastica; dove nessun ente religioso cerchi di imporre, direttamente o indirettamente, la sua volontà sulla popolazione o sugli atti pubblici dei suoi rappresentanti.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 15.03.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Parte del PD si stà spostando verso monti e con monti, se avrà l'incarico, si farà l'inciucione.
C'era così tando da fare per stò paese e adesso.....se dovesse essere........altri cinque anni di sopravvivenza, indulgenza plenaria a beruskaiser, leggi sul lavoro modello pensioni fornero, una parvenza di riduzione dei costi della politica e ..cosa altro c'è da non fare... ah si... una non legge elettorale.

MI RACCOMANDO RIMANIAMO IN UN ANGOLINO E CERCHIAMO ANCHE DI NON FARCI VEDERE, NON SIA MAI QUANCUNO CHIEDA QUALCOSA.

Roberto Draconte, TV Commentatore certificato 15.03.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Non date retta a nessuno, il compito che vi è stato assegnato fin dalla candidatura lo conoscete a memoria e tutti insieme vogliamo cambiare finalmente questo paese, ridargli la dignità e la giustizia che i politicanti hanno calpestato. Questo è l'obiettivo e le persone oneste sono con voi.

Patrizio Biolcati 15.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Diamo tempo a questi ragazzi,fino a questo momento il movimento ha dimostrato serietà e coerenza con quello che era stato detto in campagna elettorale. E' ora di smetterla di dire che si devono assumere le loro responsabilità per il bene del paese, la vecchia classe politica lo ha fatto? No! Se ne sono infishiati dei reali problemi del paese e anzichè fare qualcosa per rimetterlo in piedi lo hanno affossato..
Inoltre vorrei sottolineare che oggi i grillini hanno dato ancora segno di grande coerenza votando in 108 su 108 Fico al senato, mentre gli altri marcioni del PDmenoelle, PDL e lista civica, non hanno fatto altro che smacchiare il voto con schede bianche!
Questo dovrebbe fare riflettere TUTTI!

Andrea F 15.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del falso salvator

Eccolo è arrivato il salvatore, eccolo calmo, che spiega, mostra, dice, e risolve a suo modo le cose.

Ma ad onore del vero, fa razzia, e veglia a che l'investimento loro non vada in fumo, mentre ci conta appieno.

Che non vada sprecato questo o quello, che il castello di carte crollerebbe!

Allora ne fan fuori quasi uno, ma poi si riconcerta il dafare.

Albero dai rami sempre più secchi, giardiniere che taglia, pota, estirpa, anzichè irrigare!

Ed accatasta legna da ardere al suo focolare, che anche quello è guadagno, calore, e nessuna remissione.

Eccolo che spiega, insegna e per ore tiene, quelli che non capiscono un H ma si confanno al suo dire.

Insiste, reitera, ripete, convince. Che nessun'osi contraddirlo !

E invita tutti nella sua barca, Noè in secca, autoinvitato a cena.

Quel numero che mostra... quel totale che dice... direbbe cosa giusta, se non fosse,

che esso è mobile relazione di parti, fondate pure esse su un mobile fulcro, e che insegna,

che l'altalena che non è ben fissata in terra, vola presto con quello che ci gioca.

Ecco che impone, ecco che svilisce, che raschia il fondo del pentolone e tira su la crosta.

Eccolo che convinto dice, "abbiam fatto bene e la bella figura infondo ci mostra migliorati ampiamente!"

Or non ditemi che non siete contenti, o che v'è sorto un dubbio al tirar delle somme,

che non c'ho la costituzione per reggere un tale affronto, e il fatto d'esser stato pure babbeo,

credulone, deficiente, od esser stato preso per il naso, mi rovinerà pure la reputazione!


Al vostro servizio

V

per cambiare il mondo.

Jedi


Non capisco perchè il movimento 5 stelle non voglia capitalizzare gli enormi risultati ottenuti fin qui per il paese.

Non è importante non essere colpevoli di questa situazione, il voto che avete ricevuto vi obbliga a cercare una via di uscita praticabile nell'ambito delle regole correnti, questo stare alla finestra attuando la strategia del tanto peggio tanto meglio per puro calcolo elettorale è a mio avviso immorale.

la legge elettorale si può e si deve cambiare ora !!!

La principale anomalia del sistema politico Italiano è costituita dalla presenza di Berlusconi, la legge sul conflitto di interessi metterebbe fine a questa anomalia riportando tutto in un alveo di maggiore normalità ora !!!

la riduzione del numero di parlamentari e la moralizzazione della politica si può fare ora !!!!

La revisione del patto di stabilità per liberare risorse economiche si può attuare ora!!!

La fiducia ad un governo con un programma di scopo è un fatto tecnico, la fiducia si può dare e si può togliere, è un deterrente con cui garantire l'effettiva realizzazione di un programma.


francesco zoccali, pavone canavese Commentatore certificato 15.03.13 18:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Adesso sono diventati tutti esperti di strategie parlamentari. E' bastato che il lupo si vestisse da agnello, e già vi calate le braghe... E' per questo che avete votato il Movimento 5 Stelle? è questa la rivoluzione che volete? secondo voi che cose CONCRETE ha fatto il PD per meritarsi un tavolo di trattativa: si è dimostrato d'accordo nel diminuire lo stipendio dei parlamentari? disponibile a cambiare la legge elettorale? a elininare i rimborsi elettorali? niente di niente! ma di cosa state parlando? se vi piacevano le favore allora dovevate votare Berlusconi ...........
La questione della democrazia diretta invece è un'altra storia, e qui siamo tutti noi a dover contribuire e farcene carico.

Anna De Faveri, Marcon Commentatore certificato 15.03.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL PD interessano solo delle cose: LE CADREGHE!!!

alberto z., PN Commentatore certificato 15.03.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma mi dite quanti deputati e senatori ha il M5S??

A me sembra che aldilà di ogni dubbio (i numeri sono numeri)il PD abbia la maggioranza assoluta dei parlamentari alla camera e la maggioranza relativa al Senato...
Ha vinto ... ha perso...

Demagogia a parte....

vedete di sbrigarvi a decidere cosa fare...

A proposito se si va alle elezioni non avrete il mio voto e farò "campagna elettorale" contro ... così come l'ho fatta a favore a costo di farmi sputare in faccia da qualcuno, che mi aveva detto cos'era il M5S (vogliono solo fare opposizione mi dicevano...)

Pietro M. Commentatore certificato 15.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Si, vi esorto alla poesia, al parlare dignitoso!

Alla regola ritmata, alla cadenza, alla rima ed ancor più a quella baciata.

Vi indico il modo, di trasformar il mondo, che per scompiglio delle false fazioni,

s'è sempre mostrato qual non è, prestate ascolto al consiglio ponderato.

Pugna, ripugnante, scherzo di malaffare, distorta cosa ben nutrita dalle circostanze,

occulto vantaggio di pochi che imprestano, per poi animarsi di nuovo, al termine dello strazio.

Strozzini, che rimpinguano d'armi le polveriere, mentre sfilano gli ori da sotto il seder di quelli,

che pasciuti e tranquilli fanno i loro beati interessi.

Guerra, che non fosti mai benedetta, e mai lo sarai, perchè sei la porta dell'inferno,

arretra, al passo dell'adunanza delle anime risvegliate che incalzano per renderti il tuo castigo.

Visione chiara del movente che travestito fugacemente inganna per il tempo giusto e si dilegua,

prima che uno possa scoprir che è quello, quello dell'altra volta e della precedente ancora,

che s'è ripresentato al desco, con altra faccia, ma col medesimo appetito.

Vi esorto a dire a vostro modo, attraverso la forza del vostro spirito, quel che avete di buono da insegnare,

acchè questo popolo di poeti, si rammenti cosa vuol dire esprimersi col cuore,

che supera ogni immondizia in quanto a sentimento, e non teme profanzione,

quanto quello che è frutto di caduca illusione, evanscente, appariscente cosa,

frottola sbrodolosa, tesa ad unirsi in sposa a questo o quello per poi portargli via ogni cosa.

Temo che il riversare su un altro, mentre ci si sposta in silenzio, una colpa,

non sia atto dignitoso, ma irresponsabile creanza.

Colpa e merito, qual che sia l'affare, sono legati alle parti come al sistema stesso

che dell'una fa un arma e dell'altra si vanta.

Il giusto ad ognuno, e ad ognuno quel che può la sua forza.

Oltre non puote rapa, nè per comando come per spremitura.

Vi incito o villani miei, ad innalzar la poesia e dire pane al pane vino al vino.

Jedi Amonakur 15.03.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Cmq ...il M5S ...avrà breve durata ...STA A LORO NON FARSI FREGARE! COMUNQUE IO HO SEMPRE VOTATO PD, QUESTA VOLTA HO VOTATO M5S ...MA ERA L'ULTIMA VOLTA ...NON CREDIATE VOI DEL MOVIMENTO 5 STELLE CHE LA GENTE SI RECHERà DI NUOVO A VOTARVI QUANDO NON AVETE DIMOSTRATO DI ESSERE CAPACI A NON FARVI FREGARE! ..FACILE DIRE NOI NON CI SPORCHEREMO ..E TENERVI NEL LIMBO, è COME CERCARE DI GUARIRE LA GENTE SENZA SOMMINISTRARGLI MEDICINE .....LE RESPONSABILTà DELLA RICONSEGNA DEL PAESE A QUEI FIGURI DEL PDL SARà TUTTA VOSTRA E SCOMPARIRETE! BEL CAZZO DI CAPOLAVORI .....

giovanni zuccari Commentatore certificato 15.03.13 18:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Che grandi rivoluzionari!!! Sulla piccionaia a fare i piccioni senza risolvere niente. Siete gente incompetente e inutile. Duri e puri come Bertinotti e come lui sparirete. Fateci tornare subito a votare che vi rispediamo nel web!!!!!

S. 15.03.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SOLITA MENATA ALLA CAMERA E AL SENATO TUTTO COME PRIMA.SOLITI TATTICISMI, NULLA CAMBIA NULLA SI TRASFORMA.QUESTA SPETTACOLO INDECENTE COSTA ALLA COMUNITA' MIGLIA DI EURO AL GIORNO.

michelangelo ciacciarell, latina Commentatore certificato 15.03.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Perché non la smettiamo con il falso problema delle alleanze? Diamo un governo al Paese, poi si votino le leggi che riteniamo giuste. La storia delle alleanze è un falso problema. Governate, se siete capaci, altrimenti ditelo a chiare lettere.

armando figliola, lucera Commentatore certificato 15.03.13 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ok bell'articolo... e dopo che si fa?
Si vuole costringere il PD a fare l'inciucio con il PDL, con lo scopo che alla prossima tornata elettorale l'M5S prende piu' voti? Ed intanto voi controllate come si muove il traffico... vero?
Sentite sia chiaro io vi ho dato il voto affinchè voi vi prendiate la responsabilità di cambiare questo paese ora, immediatamente e non tra qualche anno quando probabilmente ci saranno solo le macerie di questa nazione.
Avete forse paura di governare? Il potere vi sta logorando? Non c'è più tempo per avere paura il paese sta affondando e quindi tappatevi il naso e accordatevi per fare questo cazzo di governo con il PD e fare quelle cose che servono alle persone che vi hanno portato sin dove siete.
Ricordate solo una cosa che il popolo vi seguirà se vedrà risultati veri,altrimenti come vi ha dato il voto lo stesso ve lo toglie ed io sarò il primo.

carlo c., decimomannu Commentatore certificato 15.03.13 16:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

jj

Martino D., Gioia del Colle Commentatore certificato 15.03.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

...magnifico post!!...avanti così!!

davide p. Commentatore certificato 15.03.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

ancora si deve iniziare il percorso parlamentare e invece che incoraggiare questi ragazzi (catapultati nell'inferno di questo parlamento)subito ad accusare e rompere i cogl....facendo il gioco di quelli che negli ultimi30 anni hanno affossato il paese.andate a fare in culo.
forza ragazzi

Salvatore Rapparini 15.03.13 15:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e poi ancora una cosa. Sono d'accordo che siamo ormai in un paese incivile per come è stato gestito e distrutto. Sono d'accordo che tutti i partiti hanno le loro colpe etc etc e credo che la ri-civilizzazione dell'Italia sia un passo fondamentale per la normalizzazione della situazione. proprio per questo esprimo un desiderio: si può smettere di mandare tutti affanculo. Io non ne posso davvero più. Questa violenza verbale mi ha veramente logorato.

Senio Venturi (smilxo), Siena Commentatore certificato 15.03.13 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che da questo Blog emerga una brutta tendenza a differenziare eccessivamente chi ha votato m5s e chi no. Secondo me se non si capisce prima di tutto che siamo tutti italiani, tutti nella merda, e TUTTI in un modo o nell'altro compartecipi, e si inizia a mancare di rispetto agli altri il viaggio sarà molto breve. Qua nessuno ha ancora salvato nessuno, e nessuno ha ancora iniziato a salvare l'Italia. Fin'ora ho sentito solo tante tante tante parole. Che le possa apprezzare o meno poco importa. Quindi fino a che i fatti non parleranno smettiamo di darsi arie da supereroi solo perchè abbiamo messo una crocetta. E poi una domanda. Ma Grillo non doveva essere solo il megafono del movimento? A me sembra che fino ad ora i contenuti del movimento siano solo suoi... pena l'accusa di TROLLAGGIO!

Senio Venturi (smilxo), Siena Commentatore certificato 15.03.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

PDL Lorenzin non si danno voti per nulla.

lista civica logica impegno nessun inciucio .

PD stanchezza di questa situazione con allenza M5S

Allora se hanno a cuore gli Italiani e l'Italia perchè non votano i nostri .
Non votano i nostri perchè non abbiamo promesso voti di scambio perchè non abbiamo fatto inciuci e il PD non si stancherà POVERINI !!!!!!!!

Alessandro Pesenti , pioltello milano Commentatore certificato 15.03.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Grillo e tutti i fantastici Ragazzi.
Attenti xke hanno offuscato il post
(In governo come sempre) che non si riesce a leggere. Siete troppo scomodi per loro..
Ho' paura che vi facciano del male......
Davide.

Davide Cadore 15.03.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Troppi post: è un casino.
Massima fiducia nei ragazzi a Roma. Se solo Grillo stesse un pò in silenzio! Poi mi aspetto proposte che non siano nuove elezioni: Le vinceremmo, ma vorrei cambiare il paese, non incenerirlo.

giuseppe 15.03.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

OGGI IL PARLAMENTO SEMBRA UN MANICOMIO.

DOVE SONO LE VOSTRE PROPOSTE COSTRUTTIVE?

STATE GIA' CADENDO SOTTO IL FUOCO AMICO.

COMPLIMENTI PER LA TOTALE INCAPACITA' DIPLOMATICA.

SIMIONI V., Fontaniva (Padova) Commentatore certificato 15.03.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete dei decerebrati da 1000 euro al mese che fanno guadagnare milioni ad un comico e ad un guru. Buona miseria.

simone foà 15.03.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMO INCIUCIO PD - PDL:

Entrambi votano scheda bianca!

C'e' ancora qualche povero illuso (mi riferisco in particolare agli elettori PD che sguazzano in questo BLOG) che pensa che Bersani voglia davvero il cambiamento?

C'e' ancora qualche povero fesso che crede ancora nella buona fede di Bersani?

La vera risposta sara' nei prossimi presidenti di Camera e Senato (PD, PDL, Lista Civica?).

Poi vedremo chi saranno i simpatizzanti PD che avranno ancora il coraggio di parlare (e scrivere su questo BLOG)!

Massimo T., Miami Commentatore certificato 15.03.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanta scoraggiante sterilità.
andremo a picco.
giusto così.

riccardo78 leone (rick carra) Commentatore certificato 15.03.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ANCORA IN CAMPAGNA ELETTORALE non sottovalutate le strategie di guerra del regime, stanno tutti recitando un copione bene studiato per affondare il M5S, hanno il monopolio dell'informazione e la loro propaganda è spietata ATTENZIONE!!!!!

Marco Santoni 15.03.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.tzetze.it/2013/03/ascesa-di-grillo-minaccia-impero-mediatico-berlusconi.html

Nata da un’audace scommessa sulla televisione commerciale negli anni ‘80, la Mediaset dell’ex primo ministro è diventata una delle emittenti più grandi d’Europa, grazie all’aiuto delle tenere leggi anti-trust italiane e un ambiente normativo favorevole. Ora Pier Luigi Bersani, la cui formazione di centro-sinistra ha vinto il controllo della Camera dei Deputati nelle inconclusive elezioni della scorsa settimana, dichiara di voler far passare una dura legge sul conflitto di interesse che potrebbe forzare Berlusconi a disfarsi del gioiello del suo impero di 4 miliardi di euro (5.09 miliardi di dollari). "Un accordo tra Bersani e Grilllo potrebbe significare un ridimensionamento di Mediaset o forzare Berlusconi a scegliere tra politica e proprietà" ha dichiarato Francesco Siliato, professore di comunicazione al Politecnico di Milano. Berlusconi ha tutti gli interessi a far sì che tutto resti com’è".

►morale:
il PD paga bene per postare qui...inciuci...
ma berlusconi paga de più per postare NO INCIUCI

cosa significa stare tra ... due fuochi, eh! con poche "idee"... ^_^

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 15.03.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Mario V. di Savona, non sono d'accordo su quanto dici. Se il pd-l dice che il m5s deve prendersi la responsabilità per formare un governo a qualsiasi costo, chiedendogli di venire meno ai propri principi e di allearsi ad un partito che ritengono fautore dello sfascio in cui versa l'Italia. Gli chiedono di fare come loro fanno da sempre con i propri elettori cioè di venir meno alle promesse e premesse elettorali nella prima prova a cui sono sottoposti. Se il m5s avesse voluto fare alleanze le avrebbe fatte, come un po' tutti quanti, prima delle elezioni e non dopo. In questo modo non credo che la "coalizione" di sinistra avrebbe avuto la maggioranza. Pertanto perché non fanno loro (il pd) quello che chiedono di fare agli altri? Perché non mettono da parte l'idiologia e fanno un'alleanza con il pdl? Si vede molto bene la pagliuzza negli occhi degli altri e non la trave nei propri. Pensaci. Cordialmente

Francesco Rutigliano 15.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.contropiano.org/esteri/item/15178-barcellona-protesta-dei-pompieri-uova-e-schiuma-sui-poliziotti?fromfbpage=1

Barcellona: protesta dei pompieri. Uova e schiuma sui poliziotti

ps.
già si sono radunati un po' di ragazzi disoccupati davanti Montecitorio in Rome!

la rivoluzione è contagiosa, e la pazienza finisce
...se non arrivano le truppe "polacche" del nord!

eh eh!!

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 15.03.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

sembra che il popolo italiano rappresentato dai partiti PD e PDL sia d'accordo a farsi prendere in giro dai politici .secondo voi il popolo italiano che ha votato PD e PDL vuole che si vada velocemente avanti o che si perda tempo a futili giochi di potere.
BASTA DAI MA NON VEDETE CHE DI VOI 27% 28% di Italiani i vostri rispettivi partiti non gli frega un cazzo .

Aprite gli occhi loro ci hanno portato fin qui ora è arrivato il momento camminare da soli senza compromessi nel nome dell'Italia e degli Italiani
Il Movimento è li e non prende in giro i suoi elettori

Abbiamo perso un giorno ? no ragazzi nulla viene per nuocere pagheranno anche questa politica di ostruzionismo.CITTADINI APRITE GLI OCCHI , adesso vengono a fare i moralisti adesso vengono a dirci come salvare l'Italia ma non fanno nulla per salvare la nostra Patria .

Tutti via a casa mettiamoli in minoranza. POPOLO dobbiamo scuoterci non possiamo accettare queste situazioni dobbiamo dare una maggioranza seria, che ci tiri fuori dai casini.
VI invito a leggere il programma del movimento e di non vedere solo male perchè è un movimento antagonista ai partiti , Vi invito solo a leggere il programma che è molto chiaro . perchè non dare fiducia a chi vuole chiarezza e a chi stanco dei politici che non hanno voluto che fare i loro interessi ,vuole mandarli a casa.W l'ITALIA!!!! W GLI ITALIANI!!! W IL MOVIMENTO

Alessandro Pesenti 15.03.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Becchi non condivido! Così mentre salviamo la barca di Ulisse con i suoi marinai (Voi del M5S)la barca Italia va a sbattere sugli scogli e noi tutti (il suo popolo di marinai) periremo ma anche Voi perirete! Voi state giocando col fuoco e con la scusa di non dovere giungere ad accordi portate il paese allo sfascio: ci sono PROBLEMONI che non possono attendere la fine dei Vs. giochetti. Sì perchè anche Voi fate tattica, giocate, rincorrete e vi fate rincorrere in una sorta di macabra mosca-cieca in cui il macabro è rappresentato dai problemi di milioni di italiani a cui è rimasta la "canna del gas". Lo capite o non lo capite? Quindi o giungete ad accordi pure doverosamente chiari, limpidi, per governare questo Paese oppure ve li scordate "i milioni di voti" in ipotetiche e fantasiose prossime elezioni.

Mario V., Savona Commentatore certificato 15.03.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avanti dritti senza indugi. Il programma era ben chiaro, questo periodo fatto di attacchi e di insinuazioni di dubbi era ampiamente previsto. Niente inciuci, chi lo capisce non ha bisogno di spiegazioni, si sapeva che ci sarebbe stato da combattere e da soffrire.

Daniel 15.03.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Caspita!

Silvia faverzani 15.03.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Perché scrivi "e così via", l'ha firmato pure il tuo "amico" doppiogiochista e scopatore di minorenni Dario Fo, l'appello...

Chiara e Tondo 15.03.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Quando nasce un figlio si vive l'emozione più grande che la vita ti possa offrire...oggi viviamo un'altra nascita ed è ugualmente strepitoso e scintillante: è rinata la libertà!! AUGURI ragazzi, siamo tutti con voi!

Alfredo T., Avellino Commentatore certificato 15.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Anche stavolta PDL e PD-L uniti nel votare la stessa cosa: scheda bianca.
Il primo inciucio della terza repubblica.
Vergogna!

Pillola Rossa Commentatore certificato 15.03.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo poco su questo blog, comunque leggendo questo post non mi sono piaciute affatto queste frasi: "Forse riusciranno a fermarla, ma non con le voci delle loro Sirene. Ormai siamo in guerra e, se moriremo, lo faremo solo sul campo di battaglia delle prossime elezioni".
Scusatemi...ma cosa vuol dire "Forse riusciranno a fermarla"...cos'è...forse nel movimento sanno già che dei parlamentari del M5S si sono venduti? Se è così lo vorremmo sapere anche noi e invece di morire col M5S alle prossime elezioni...sarebbe meglio cominciare a pensare ad un MOVIMENTO DEI BASTONI E DEI FORCONI... Perchè nonm ci rimane altro...
Se il M5S muorirà "sul campo di battaglia" è perchè avrà sbagliato strategia, quindi per cambiare le cose bisogna adoperare le MANI...non più le parole!

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 15.03.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Becchi: "In Italia è iniziata una rivoluzione legale..."

Anche in Cile nel '73...per dirne giusto una.

E per dirne un'altra, in Polonia stanno reclutando mercenari da utilizzare per reprimere i moti di gente esasperata. Potranno intervenire in tutta Eurolandia, hanno già la benedizione di Merkel & Hollande*
-----------


*Cristiani" & "Socialisti" dei miei coglioni!

Arjuna , Madras Commentatore certificato 15.03.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta: Invitate gli esponenti dei PD-L in diretta sulla COSA in dibattiti con i nostri blogger.

Insegniamogli a fare INFORMAZIONE PULITA!!!! O per loro democrazia vuol dire assuefarsi alle TV di REGIME ?

Salvo B., Bologna Commentatore certificato 15.03.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per un cuore di donna o la spada di un re.......
noi cittadini siamo come i cavalieri, senza macchia e senza paura.
onore alla coerenze del 5 stelle, che iddio vi conservi per il bene dell'Italia.
BUON LAVORO , DONNE ED UOMINI, LIBERI FORTI E CORAGGIOSI DEL MOVIEMNTO 5 STELLE

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 15.03.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto facendo una battaglia con i miei conoscenti da mesi e soprattutto nelle ultime settimane.

NON MOLLATE ORA ! Bisogna farlo partire sto sogno........

Fare un accordo ora col Pd servirebbe solo a riportarci al voto istantaneamente e da "colpevoli" o quantomeno da "incoerenti".

E perderemo gran parte del consenso.

RESISTETE ! RESISTETE !

Vorrei essere li'.............. vicino a voi !

Ma piu' che scrivere commenti non posso fare, quindi........ FORZA RAGAZZI ! RESISTETE ! AVANTI PER LA NOSTRA STRADA ! QUESTA E' UNA RIVOLUZIONE VERA ! non so quanti abbiano compreso a fondo questa cosa.

DAI ! FORZA ! Chi comincia bene e' a meta' dell'opera !

Massimiliano T., Roma Commentatore certificato 15.03.13 13:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Allearsi con il PD significa inevitabilmente diventare come loro NON FATELO!
Nonstante le apparenze (intellettuali,cantanti,attori,filosfi ecc..) é un partiti marcio dentro.

Alessio 15.03.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo BEPPE, lucido e diretto come sempre il tuo commento. Peccato che le sirene "malefiche" della disinformazione mediatica di regime queste puntualizzazione fingono di non ascoltarle..... Deve essere troppo amaro lo spettro di vedere vanificata la loro capacità di condizionare proseliti supini e mediocri. Mi domando solo come sia stato possibile che alcuni dei firmatari dell'appello (ma quale appello, quella è una CONDANNA per loro), che reputo persone rispettabilissime come Saviano, si siano potute prestare ad un insulsa strumentalizzazione ordita dal manovratori politico-affaristici sulla loro pelle...... Andassero dove vogliono, Beppe, noi seguiremo solo il nostro faro, con grandissimo senso di responsabilità (di cui le sirene "malefiche" in questi giorni si riempiono la bocca impregnata di fango) e fino alla fine.....Un abbraccio dal profondo cuore.

giorgio valente 15.03.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI FARE PRESENTE UNA COSA : i voti di protesta, i voti di chi vuole mandare tutti a casa, LI ABBIAMO GIA' PRESI TUTTI ! Gli indecisi che non ci hanno votato sono quelli che dubitavano delle nostre effettive capacità di mettere in pratica quello che si proclamava in campagna elettorale. Adesso, dimostrando con la nostra passività che i loro dubbi erano fondati, mi dite come potete sperare di guadagnare anche un solo voto al prossimo giro? Vi rendete conto che perderete il voto di quelli che NON VOGLIONO inciuci, ma vogliono un modo nuovo di FARE politica, agendo e non stando fermi aspettando solo di poter dare la colpa agli altri. Capitelo alla svelta, o avrete un bruschissimo risveglio da un brevissimo sogno.

mirco s., Fusignano Commentatore certificato 15.03.13 12:59|