Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le Balle Quotidiane / 4

  • 1272


carta_straccia.jpg
"Mi sembrano tutti impazziti qui in Italia: La mia intervista per "Focus" non è ancora uscita e già viene citato Beppe Grillo con cose che non ha detto. Questa tecnica mi ricorda un po' quel gioco da bambini, in tedesco si chiama "Stille Post", giocare a passaparola. Sul sito di Focus è stato pubblicato un riassunto della mia intervista, e questo riassunto viene non tradotto, ma distorto, in una conclusione che ho appena letto sul sito della Repubblica: "Grillo: "Si al governissimo" e poi: Grillo: "Ok a governo Pd-Pdl, per legge elettorale e tagli"". Ma è una falsità! Sul sito di Focus non è scritto questo. E' scritto: "Grillo non vuole fare una coalizione ne con Pier Luigi Bersani, ne con Silvio Berlusconi: "Se PD e PDL dicessero: "Legge elettorale subito, via i finanziamenti retroattivi, massimo due legislature e vanno fuori tutti quelli che hanno più di due legislature", così noi appoggiamo qualsiasi governo" diceva Grillo a Focus, e aggiungeva: "Ma non lo faranno mai. Loro bluffano per guadagnare tempo."'". Per essere sicura di non averti citato in maniera sbagliata ho controllato di nuovo la trascrizione originale dell'intervista: "Se PD e PDL dicessero: "Legge elettorale subito, via i finanziamenti retroattivi, due legislature andiamo fuori tutti quelli che abbiamo più di due legislature", cosi noi appoggiamo qualsiasi governo, ma scherzi. Non faranno mai queste cose. Loro bluffano, hanno bisogno del tempo, ma non faranno mai queste cose.". Sul sito di Focus si legge esattamente questo. Insomma. Follia pura. Normalmente, alla fine del gioco di passaparola, si ride. Ma non mi viene da ridere di fronte ad un uso così scorretto della mia intervista." Petra Reski

2 Mar 2013, 13:46 | Scrivi | Commenti (1272) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1272


Tags: balle quotidiane, fiducia, giornalisti, Passaparola, pdl, pdmenoelle, Petra Reski

Commenti

 

Ciao Beppe, immagino sia dura sopportare tutte le provocazioni che vengono dai media , hai realizzato un qualcosa che nessuno c'è mai riuscito nell'ambito della politica partitocratica. Visto che la situazione è in stallo grazie a questa legge elettorale scandalosa, devi combattere xchè tutto ciò cambi.Sono convinto che alle prossime elezioni arriveremo a prendere il 35/40% di voti. Dopo di che si deve andare contro corrente x quanto riguarda l'innalzamento della partita IVA , ossia abbassarla al 10% con il recupero anche per chi è lavoratore dipendente nel 730 o chi per esso nei scontrini fiscali. Ovviamente pene severissime anche con chiusura dell'attività per chi evade.
Ti ringrazio di questa occasione civile che ci dai per esprimere
un'idea
Nicola B.

Nicola Benetazzo 04.04.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Non aspettano altro che noi del M5S si faccia delle cazzate; già ancora prima di fare qualcosa ci riempiono di m.... , l'unica linea da seguire al momento è non rilasciare dichiarazioni a nessun giornalista. Invece mi auguro che una volta la governo il M5S prenda provvedimenti in merito anche alla stampa "fasulla", chi non rispetta le regole del vero giornalismo subito radiato dall'albo e comunque via da subito il finanziamento pubblico ai giornali, e subitissimo legge sul conflitto d'interesse per "appiedare" o NANO, e lasciare solo un canale pubblico senza pubblicità. Tanti saluti, sempre M5S

Luisa B., Torino Commentatore certificato 20.03.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO, VAI A COMANDARE IN CASA TUA E NON IN PARLAMENTO. E POI SE VUOI ANCORA I NOSTRI VOTI SMETTI DI ROMPERE I COGLIONI E PERMETTI LA FORMAZIONE DI UN GOVERNO STABILE, ALTRIMENTI VAFFANCULO!!!
FIORELLA PASOTTI, PRESIDENTE DELLA "ASSOCIAZIONE 1984" (CONTRO BERLUSCONI E CONTRO TUTTE LE DITTATURE, COMPRESA LA TUA!)

FIORELLA PASOTTI, Roma Commentatore certificato 18.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA DAVVERO VOGLIAMO? (2a Parte)

Cosi UN GRANDE LEADER comincia a “costruire” la casa dove mettere il proprio popolo e la costruisce un po’ più grande per accogliere anche gli altri popoli, lasciando chiaramente fuori i loro leader.
Sa che lo attenderà un grande lavoro sopra tutte quelle macerie.
Ma lo STATISTA sa bene che gli altri popoli si riconoscono nei loro leader, ne rappresentano la storia, sono la loro identità e così se si vuole conquistare quei popoli occorre trattare proprio con i loro leader.
Un GRANDE STATISTA, per di più, sa riconoscere le virtù di quei popoli e sa sfruttarle al meglio, sa bene che a costruire insieme si riesce a fare le cose meglio e più velocemente per il proprio popolo.
Ovviamente quei leader hanno le loro idee il loro modo di costruire, ci sarà da trattare, discutere scendere a compromessi.
Però UN GRANDE STATISTA si preoccuperà soprattutto di decidere come devono essere “costruite” le fondamenta della casa perché dovrà essere solida e non dovrà cadere sopra il suo popolo. Si assicurerà poi di porre un solido tetto per proteggere al meglio e mettere al sicuro il suo popolo.
Poco importa se gli altri leader decideranno come mettere le pareti o dove collocare qualche porta, perché UN GRANDE STATISTA pensa soprattutto al bene del suo popolo.

Adesso non so proprio dirvi se, per il bene di questo MOVIMENTO, voglio alla guida UN GRANDE CONDOTTIERO o meno, però per il futuro di mia FIGLIA desidererei davvero che prima o poi arrivi UN GRANDE STATISTA, perché vedo tante MACERIE intorno a me.


Simone B., Rimini Commentatore certificato 11.03.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

COSA DAVVERO VOGLIAMO? (1a Parte)

In questi giorni vedo molti insulti e molto odio che si muove in questo BLOG, cosi mi sto ponendo proprio questa domanda.

Ma mi riesce difficile esprimere bene quello che intendo, lascatemi allora che ve la racconto cosi.

Nella storia sono passati tanti CONDOTTIERI che hanno portato il proprio popolo ad importanti vittorie, i CONDOTTIERI guidano i propri capitani e motivando al meglio il proprio esercito in battaglia. Quando i CONDOTTIERI conquistano nuovi spazi e nuovi territori di solito lo fanno a spese di altri popoli ma hanno il tributo e la gloria del proprio.
A questo punto dopo un grande trionfo è difficile fermare la spada, tanto sangue e tanto odio è stato sparso in battaglia. Ma UN GRANDE CONDOTTIERO non si ferma, spinto dalla voglia di conquista dei propri capitani e la ferocia del proprio esercito continua a “distruggere” e conquistare, ci sono ancora altri spazi, altri territori e poco importa se si faranno ancora macerie o se farà il bene del proprio popolo. La storia li ricorderà come GRANDI CONDOTTIERI. Tuttavia, un LEADER capisce per il bene del proprio popolo, che è meglio fermarsi che dopo il tempo del “distruggere”, arriva quello del “costruire” un futuro prospero per il proprio popolo.
Ma un LEADER sa bene che è più difficile “costruire” che “distruggere” e la cosa più difficile è proprio convincere i propri capitani sempre pronti alla battaglia e togliere la spada al proprio esercito. Molti potrebbero sentirsi delusi o traditi dal CONDOTTIERO, ma un LEADER va avanti lo stesso perché sa cosa è il bene del proprio popolo.
Inoltre un LEADER sa bene che in quelle terre, in quegli spazi vivono anche gli altri popoli vinti con i loro leader. Sa bene che per la sicurezza e prosperità del suo popolo è bene accogliere anche quei popoli.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 11.03.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento

IL COMPLOTTO DEL (GRUPPO BILDERBERG) VA AVANTI, SICARIO MARIO MONTI, CON IL COMPITO DI METTERE L'ITALIA IN GINOCCHIO E PERMETTERE AI LORO "INFILTRATI" DI MUOVERE DANARO DI DUBBIA PROVENIENZA IMPOSSESSANDOSI DEI GIOIELLI ITALIANI DELL'INDUSTRIA E TELLA TECHNOLOGIA. E INIZIATO CON GOLDMAN -SACHS- MOODY- E AGENZIE DI "RATING IN MANO A LORO, ,COME E IN MANO A LORO LA "FEDERAL RESERVE" AMERICANA , FORMATA DA UN GRUPPO DI BANCHIERI E INDUSTRIALI DEL PETROLIO, CHE CON UN RICATTO AD UN PRESIDENTE AMERICANO FECERO FIRMARE UN TRATTATO DI CONTROLLO DELLO STAMPO DELLA MONETA AMERICANA..
Rothschild Bank of London Warburg Bank of Hamburg Rothschild Bank of Berlin Lehman Brothers of New York Lazard Brothers of Paris Kuhn Loeb Bank of New York Israel Moses Seif Banks of Italy Goldman, Sachs of New York Warburg Bank of Amsterdam Chase Manhattan Bank of New York (Reference 14, P. 13, Reference 12, P. 152)
QUESTI ORA CONTROLLANO L'ECONOMIA MONDIALE, HANNO IL POTERE DI STAMPARE MONETA , PRESTANDOLA AL GOVERNO AMERICANO CON UN TASSO DI INTERESSE, A VOLTE SPROPOSITATO, IL DEBITO SI ACCUMULA IN BASE ALLA SPESA DEL PAESE, NON POTENDO PAGARE IL DEBITO IL GOVERNO AUMENTA LE TASSE AL POPOLO. IL "GRUPPO SI RIUNISCE E DECIDE IL DESTINO DEL MONDO, LE GUERRE, LE POLITICHE, I CAPI, IL TUTTO PER TENERE IL CONTROLLO ECONOMICO MONDIALE, PROTEGGENDO I LORO INTERESSI FINANZIARI. L'EUROPA E STATA IDEATA CON LO STESSO PRINCIPIO DI CONTROLLO, ( TENERE IL POTERE DI STAMPARE IL DANARO) PRESTANDOLO AGLI STATI DIETRO PAGAMENTO DI UN INTERESSE "USURAIO" BASATO SULL'ECONOMIA DEL PAESE, CHE PIU' DEBITO PUBBLICO HA E PIU' AUMENTANO GLI INTERESSI-. LA BANCA EUROPEA E IN MANO A QUESTO GRUPPO PRIVATO CHE CONTROLLA L'ECONOMIA MONDIALE, RIUSCENDO A TOGLIERE AGLI STATI MEMBRI IL POTERE DI CONTROLLO DELLA VALUTA, FACENDO PERDERE LO "STATO SOVRANO" E L'INDIPENDENZA DI CONTROLLO.INSERENDO I LORO "BURATTINI" NEI VARI STATI, RIESCONO AD AVERE PIENO CONTROLLO DEI LORO DESTINI.

luciano n., aprilia Commentatore certificato 07.03.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro che ciò che è avvenuto in Sicilia dove sono state eliminate le Province sia di monito per tutte le altre Regioni d'Italia ed in particolare per tutti coloro che hanno sale nella zucca di dare vita di veder realizzare lo stesso programma. Forse è il caso di affermare che un 60% dei proventi che si sono erogati i vecchi VOLPONI della Casta "a seguito della conclusione negativa dell'attuale legislatura " potrebbero "con effetto retroattivo, così come propone il M5S" finanziare in buona parte le spese che potrebbe sostenere l'INPS in caso di prepensionamenti anticipati o licenziamenti. tutto ciò potrebbe essere un deterrente per evitare che il debito pubblico x il 2013 "come si dice" sarà più pesante. Votare per i Grillini sarà un vero piacere se ciò si avvererà iniziando dalla Sicilia dove il merito di una nuova gestione della politica darà lustro ai cosidetti terroni ceh hanno piedi grossi ma cervello fino.
Ragazzi forza siamo con Voi cittadini che rappresentate tutti color che sono stufi di vedere e sentire corbellerie.

carlo viesti, roma Commentatore certificato 06.03.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Il giornalismo italiano non informa. Le notizie vengono interpretate e diffuse in modo soggettivo. E' un vezzo tutto italiano, dare le informazioni inquinate dalle idee politiche personali dei giornalisti, prezzolati dalle caste.

Claudio Gusson 06.03.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento

hai ragione Petra Reski quando affermi che l'informazione anche giornalistica scrive e distorce ciò che vuole la vecchia Casta politica. Infatti mi viene a mente ciò che mia nipote ha vissuto personalmente nell'inviare ad alcune testate giornalistiche il proprio curriculum vite avendone i requisiti Universitari per trovare lavoro. Purtroppo quando è stata convocata gli è stato richiesto se era appoggiata da qualche Politico e a tutto ciò non ci sono parole se non il rammarico che ancora oggi una parte degli Elettori continuano a votare x la vecchia casta ormai allo sbando per la corruzione che dilaga.
ecco perchè chi ha votato per il Movimento 5 stelle lo ha fatto non xchè caricati da tasse da Monti "complici sia la Ds che la Sn con il solo scopo di ottenere che conclusa la Legislatura avrebbero ottenuto i privilegi di casta (buona uscita e pensioni prima dei 67 anni prevista per i comuni mortali" ma xchè è ora che vadano a casa se non al gabbio avendo sulle spalle il declino economico dell'Italia.

carlo viesti, roma Commentatore certificato 06.03.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

E tu "GIORNALISTA" non ti è rimasto un pò di amore per la notizia? Non ti vergogni a dover dire e fare, quello che ti "ordina" la direzione? Perchè hai tradito questa "affascinante missione". Si perchè il giornalista vero non fà un mestiere ma una missione. Guadagnare poco o nulla non è un mestiere. Lavorare più ore dell'orologio non è un mestiere. Lavorare in ambienti e a contatto con persone "pericolose", non è un mestiere. Avere una vita privata sui "generis" non è un mestiere. Mah, penso che quel giornalista non esista perlomeno non in Italia. Il giornalista Italiano, preferisce!!!!! Mettere in ridicolo delle persone """DEMOCRATICAMENTE ELETTE DAL POPOLO SOVRANO""" solo perchè il loro capo ha il terrore di perdere i finanziamenti pubblici, che lo obbligano a patteggiare per i partiti politici. Ricordate cari giornalisti, che queste persone che oggi "cercate" di mettere in ridicolo, sono state delegate con il voto, dalle vostre mamme e dai vostri figli a dare voce al disagio in cui verte tutta l'Italia "NORMALE".

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 06.03.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Appena visto su "pomeriggio 5", condotto dalla sig.ra Barbara D'urso, una situazione a dir poco imbarazzante. Aggressione verbale di due sign.re della politica, Rozza del pd e un'altra del pdl di qùi non ricordo il nome, aggressione fatta ai danni di un'eletto del m5s. Perchè partecipiamo a queste trasmissioni chiaramente preparate per mettere in ridicolo i nostri eletti? Perchè, se dobbiamo propio andare, non ci prepariamo anche noi? Magari, aspettano un deputato e ne arrivano dieci, visto che loro preparano anche il pubblico che con domande "insidiose" cercano di mettere in ridicolo i nostri ELETTI.

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 06.03.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.... sono un attivista del movimento e una cosa che mi stà dando fastidio sono questi giornali e televisioni che stanno buttando m..... su te il movimento e le persone che credono in un cambiamento. OPS... sti pezzi di cacca si sono trovati spiazzati da un comico che ha risvegliato gli Italiani la voglia di legalità giustizia ecc. ecc. ecc.. Mi fanno incazzare sulle balle che dicono che il movimento non hà idee programmi, ma scherziamo , loro sono senza idee perchè loro non stanno in mezzo alla gente e non sanno minimamente come stanno le famiglie, basta dire che io mi ritengo fortunato che ho ancora un lavoro anche se part-time la casa di proprietà e tre figli, e per arrotondare faccio un secondo lavoro e alla fine del mese non ci arrivo , posso solo immaginare chi hà perso il lavoro e ha un affitto da pagare , in quesi anni destra sinistra e centro cosa hanno fatto? Hanno usato il parlamento e senato solo per azzuffarsi per i fatti loro. Forza Beppe e forza rappresentanti del movimento.

amedeo morrone 06.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio difendere la Repubblica, giornale che personalmente non apprezzo, ma mi chiedo: li leggete gli articoli prima di pubblicare sti post??
copio e incollo quanto scritto nel link indicato da Beppe:
"La precisazione arriva dopo un'intervista a Focus, di cui è stata diffusa un'anticipazione, nella quale il leader del MoVimento 5 Stelle si dice disposto a sostenere un governo formato da Pd e Pdl se come prima misura approvasse una riforma elettorale e si impegnasse a tagliare i costi della politica. "Se Bersani e Berlusconi proponessero l'immediata modifica della legge elettorale, la cancellazione dei rimborsi elettorali e la durata massima di due legislature per ogni parlamentare, sosterremmo ovviamente subito un governo del genere", ha dichiarato al settimanale tedesco. Ma Grillo è scettico: "non lo faranno mai, stanno solo bluffando per guadagnare tempo"."
Mi chiedo dunque dove stia la Balla...

Mary_F 06.03.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo punto, io credo che nessuno dovrebbe parlare con questa stampa para berlusconiana. Fate dei comunicati stringati e che non si prestino a letture abituali in questo paese mafioso fatto di sudditi del padrone.Stop ai personalismi. Avanti a tutta Beppe, niente inciuci ma solo la realizzazione del tuo /nostro progetto per l'Italia.IO CI SONO

fernando rossi (nandopitor), pescantina Commentatore certificato 06.03.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

carissimo Beppino,
hai ragione sui giornali scrivono che prima fai delle dichiarazioni a favore e poi CHE TI RIMANGI LE PAROLE, non devi rilasciare interviste sui giornali, ma visto che c'è la par-conditio, e hai diritto a stare in TV come gli altri, potresti rilasciare delle dichiarazioni spontanee, ho visto che su Sky comunque hanno messo un pezzo integrale dello Tsunami-Tour, e parla agli italiani direttamente!

lucio m., perugia Commentatore certificato 06.03.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente non mi è mai interessata la politica, da anni penso che tutti quelli che ci governano purtroppo pensano prima ai loro interessi e poi a quelli dell'Italia.
Sono veramente stufa di sentire amici e parenti dire bisogna andare via dall'Italia ormai qui non si può più vivere... La Nostra bella nazione la più bella d'europa e del mondo, per tutto, abbiamo i monti abbiamo i mari, abbiamo opere archiologiche rilevanti opere d'arte uniche, abbiamo la buona cucina... siamo unici !!!
Crediamo un pò nel futuro e nella speranza che qualche cosa cambi VERAMENTE per noi e per i nostri figli... Credo nel cambiamento e credo nel Movimento 5 stelle !!!! Non sono una sognatrice o forse si !!!! sono una persona che giorno dopo giorno lotta per arrivare da qualche parte sia economicamente che lavorativamente parlando ora più di allora... Spero nel cambiamento !!!!
Forza !!!1

Stefania Pavanello 06.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse era meglio continuare a non parlare coi giornalisti, tanto si sa di chi sono servi!


Oggi 6 marzo 2013 il Corriere della Sera NON parla più del crollo di Napoli provocato quasi certamente dalla negligenza di chi svolgeva i lavori per la metropolitana. Questa si che è libertà di stampa e dire che lipaghiamo noi questi parassiti!!!

Achille Scalzo 06.03.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

C'è fretta di sapere come andrà a finire questa legislatura....lo vogliono sapere però solo dal M5S. Il M5S conosce i tempi della politica....se sbagli ti bruciano. Le mummie della politica stanno fremendo, hanno paura di fare un passo,stanno tentando di appropriarsi delle parole, non delle idee, del nuovo che si è affacciato, ma non ce la faranno....sono vecchi.
E' necessario proseguire, gli italiani si aspettano molto da questa legislatura. Tornare subito alle urne sarebbe deleterio, spegnerebbe l'entusiasmo che è stata una forza di questa tornata elettorale

giovanni c., ostuni Commentatore certificato 06.03.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono con voi. Andate avanti così e cambieremo l'Italia.

Letterio Gatto 06.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la tornata elettorale, anche coloro che hanno votato diversamente si stanno convincendo sulla bontà delle idee del movimento ma stare troppo a lungo nel silenzio mediatico tradizionale, sta minando la credibilità da parte degli ipnotizzati dalla politica tradizionale. Ma andare in tv senza confronti e in diretta (evitando quindi tagli) non metterebbe un po a tacere la stampa corrotta?
Andrea

Andrea Bardi 06.03.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

avevi dimenticato di dire che vanno aboliti tutti i privilegi dei parlamentari

loredana pacelli 06.03.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Scritto 10 anni fa, pubblicato 3 anni fa, uno spaccato della nostra societa' schifosa.
Figli e figliastri: il blog dei disillusi

http://figliefigliastri.blogspot.it/

augusto b. 06.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

il ragazzo ha detto: " ....sono sommelier e vorrei occuparmi di agricoltura poiché sono laureato in ingegneria ambientale" i giornali hanno scritto: sono sommelier e vorrei occuparmi di agricoltura." si sono dimenticati di scrivere la seconda parte! distrazione!

claudia C., bolzano Commentatore certificato 06.03.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

si parla che grillo vuole il referendum sull'euro, guardate verso la germania, se chiedete al popolo tedesco per 2/3 vogliono tornare al marco!!!

camedda giuliano 06.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA LIBERA!!!!!FORZA MOVIMENTO 5STELLE!!!!!!!!

leonardo m., catanzaro Commentatore certificato 06.03.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE: MANDALI TUTTI A CASA E NON STARE AL LORO SPORCO GIOCO! RICORDA : IL LUPO CAMBIA PELO MA NON IL VIZIO !!! E COSI' SONO I NOSTRI POLITICI !! SE LI APPOGGI HAI FATTO IL LORO GIOCO E DOPO SARAI LIQUIDATO O MAGARI ...INQUISITO !!!!!!!!!!TIENI DURO TU E TUTTI I NOSTRI ELETTI .

leonardo m., riposto Commentatore certificato 06.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi di cosa vi stupite?!ma se per ben 2 volte L' ONU ha chiesto a BERLUSCONI prima e a MONTI poi di poter venir a controllare in che situazione e'la nostra INFORMAZIONE in ITALIA e di come avviene la nomina dei membri delle agenzie che dovrebbero garantire la liberta' DI STAMPA !! SAPETE QUALE E' STATa LA RISPOSTA IN ENTRAMBE I CASI? NO!! Persino in Algeria hanno dato l'ok!!!

daniele grassetti 06.03.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ipse dixit: "Il risultato deludente è un combinato di errori della sinistra e forme di impazzimento del Paese: siamo un laboratorio politico di soluzioni improbabili. Il Berlusconismo era una soluzione improbabile e Grillo lo è ancora di più. La proposta più forte di Grillo è quella di uscire dall'euro. La sua è una politica giocata contro, ma ha un programma debole". "Arancia" Maltese da "La Repubblica dei Mandarini". I sapientini debenedettini, catechisti mancati e rosiconi innati.

Domenico P., Ceppaloni (BN) Commentatore certificato 06.03.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

...Ironie idiote..battutine ..qualsiasi cazzata è buona..per screditare il Movimento 5S A me sembra che sia un Boicottaggio continuo.. FORZA RAGAZZI..FATELI A QUADRETTI..NE APPROFITTANO PERCHE' SIETE UMILI ED EDUCATI...COMINCIATE A MANDARLI UN ATTIMO AFFANCULO..scusate lo sfogo !!! Con affetto e stima ai nostri giovani.. by dani

Daniela Marafioti, gildani30@hotmail.it Commentatore certificato 06.03.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco ma denunciare questi giornalai x diffamazione nn si puo'?? stamani su repubblica ho letto che nella riunione dei grillini si faceva il saluto romano fascista.. ma io dico questi imbecilli di direttori di giornali con che coraggio mettono in stampa degli articoli ridicoli e palesemente falsi?? una cosa è certa hanno la merda al culo x paura di perdere i finanziamenti ai loro giornaletti.. beppe denunciali tutti x diffamazione... a o letto anche che casaleggio impone ai suoi adepti un microcip sottopelle . hahahhahahah ma che idiozie..sti servi dei padroni ladri come i loro referenti politici.

riccardo badalassi 06.03.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma avete visto ieri ballaro'!? Che scandaloooo... Ora è il momento, mandiamoli a casaaaa ragazzi!!!

Andrea Marino 06.03.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.meetup.com/Il-Grillo-di-Palermo/messages/boards/thread/32144332/0#95830732

flavio casgnola, palermo Commentatore certificato 06.03.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa è certa: facciamo paura a chi fino ad oggi ha "mangiato a sbaffo" e si è riempito le tasche di privilegi, di denaro, di... Perciò se fino a ieri nessuno ci temeva, anzi ridevano di noi e ci sbeffeggiavano, oggi cercano di screditare e mettere in cattiva luce il movimento e Beppe Grillo. E' il solito "gioco sporco" a cui siamo abituati in Italia purtroppo. Per competere correttamente ci vogliono le p...e e di competitori corretti ne vedo pochi: questa è la triste realtà. In Italia abbiamo tanti Schettino, tanti Corona, tanti bunga bunga, tante veline e/o escort, è per questo che all'estero ci deridono.

Gianpietro Colla 06.03.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo una "svista" di repubblica che ha inserito nella prima pagina a destra dove mettono tutti i video, l'intervista di Ballarò al neodeputato omettendo in modo subdolo due parole che stravolgono completamente il senso dell'intervista.

Ho il print screen da mostrarvi ma non vedo l'opzione per uppare i file.

Si tratta dell'articolo intititolato in prima pagina:
Il neodeputato del M5S "Microchip nel corpo umano" per poi correggersi e scrivere nell'articolo vero e proprio:
Il neodeputato del M5S "Negli USA microchip nel corpo umano"
Come dire ... titolone che fa intuire che il M5S vorrebbe mettere microchip nel corpo umano ed intervista dove chiaramente il cittadino avverte del pericolo di tale pratica.
Ho commentato segnalando la cosa, ma per ora non vedo il mio commento su repubblica

carmen p., bagnatica bg Commentatore certificato 06.03.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Austria sono riuscita per molti anni ad ottenere delle informazioni mediatiche sulla politica italiana più o meno equilibrate ed oggettive, rispetto a quelle disinformative e di parte in Italia. Ora che l'M5S e noi "grillini" siamo diventati così interessanti a livello europeo, non si potrebbe estendere l'informazione di partito per ora via internet anche in lingua tedesca, inglese, francese, ecc., dando un riassunto dei punti più salienti? Tutti gli attuali politici europei prenderebbero ancora più paura di adesso - e gli starebbe bene! - perchè forse così in tutti gli altri stati dell'UE potrebbero crearsi dei partiti simili al M5S.

Gabriella Clari, A-3564 Plank am Kamp Commentatore certificato 05.03.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tenete duro e andate avanti. Devono capire che ormai è emersa un'altra logica, più giusta, per governare e loro sino adesso non si sono ancora resi conto dei danni che hanno fatto e che non sono più all'altezza. Lo stanno capendo anche i governanti europei.
Forza Grillo compatta il gruppo e vai avanti.

Pasquale Casale 05.03.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, sono d'accordo su quanto evidenzi ogni giorno, da tempo, per stigmatizzare il comportamento abominevole della casta politica che ha sin qui governato da vent'anni. Noto però che i tuoi giusti insulti sfiorano appena quelli che sono i maggiori responsabili dello sfascio morale ed economico del paese: i berluscones! Ma li hai sentiti Sua Bassezza, Nano II, la Carfogna e la Donna Plastificata, oltre che una tale Santelli vomitare pesanti sarcasmi e ironie sui "grillini"? Vorrei che dedicassi una tua rubrica a questi signori e gentili (?) signore che hanno ammorbato più degli altri la vita politica italiana, e ti chiedo un po' più di indulgenza con i rappresentanti del PD, che, tutto sommato, stanno riconoscendo le loro gravi colpe. E' tempo di governare e di far valere i vostri programmi.
Alè Grillo, liberaci dal male....
Silvano Maralfa - Molfetta

Silvano Maralfa, Molfetta Commentatore certificato 05.03.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci chiamano, ci vedono e ci vogliono clowns...si !questi sobri (ma con vestiti e gioielli da favola), signori Tedeschi, per i quali siamo solo buoni camerieri e intrattenitori, poichè tutto il resto lo debbono fare e vendere loro!
Stanno consumando una vendetta covata per oltre mezzo secolo e noi supinamente gliel'abbiamo servita su un piatto d'argento. MEDITERRANEO RISORGI!!!!

franco gisi, benevento Commentatore certificato 05.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono qui per dare un giudizio alle scelte di movimento su aprire o no ad un dialogo ed a inciuci vari, credo che dopo aver affermato già la posizione elettorale con una vittoria formale bisogna lavorare e ottenere quanto più possibile dalle scelte di legge per rendere il voto non formale ma decisivo per i cittadini! LA COSA CHE A ME PREME DI PIù SUGGERIRE AL MOVIMENTO NON è IL RISPARMIO SUI MEDICINALI O ALTRO LA RICERCA DI METODI COME EVITARE SPESE SULLA SANITA MA DI COLTIVARE LA RICERCA E DI POTER APPROVARE UNA LEGGE CHE DIA AL POPOLO LA POSSIBILITà DI SCEGLIERE COME CURARSI, E DI PREMERE SULLE RICERCHE DI NUOVE CURE ED ABOLIRE IL STRAPOTERE DELLE CASE FARMACEUTICHE... E DI POTER AIUTARE IN TEMPI A QUANTO BREVI CHI COME SOFIA ED ALTRI MALATTI DI SCLEROSI CHE TRAMITE CELLULE STAMINALI RIESCONO A REAGIRE AD AVERE UNA VITA NORMALE!!! TI RINGRAZIO PER OGNI VOSTRE SCELTA E ANCHE PER CHI HA MALATTIE DEGENERATIVE TERMINALI...

Antonio Tarricone 05.03.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Non tiratevi indietro fategli vedere di cosa siete/siamo capaci! L'Italia, il paese nel quale viviamo, cola a picco non lasciamo che vada a fondo, non diamo la soddisfazione alle banche e alle varie lobby di fregarci gli ultimi soldi e il futuro dei nostri figli. Ve ne prego!!!!

dora m., roma Commentatore certificato 05.03.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Nasce “#liberi5stelle - libera con noi il MoVimento!”

Per liberare il MoVimento 5 Stelle! – e difendere la democrazia dal basso

* Chiediamo i sistemi informatici, il software, i soldi della pubblicità, la base dati degli iscritti sia gestita dal Movimento 5 Stelle e NON da una SRL di privati
* Chiediamo a gran voce la creazione di un partito, tramite una associazione con uno statuto democratico, non una SRL di privati

Riprendiamoci il movimento 5 stelle!

Perchè liberare il movimento da Casaleggio? http://www.deputati5stelle.it/scopri.html

Come convincere deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/convinci.html

Cosa devono fare i deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/eletti.html

LIBERIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE
DEMOCRAZIA INTERNA SUBITO

Libera 5stelle, Roma Commentatore certificato 05.03.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se vuoi essere credibile devi riuscire a far bloccare l'inceneritore di Parma altrimenti ti devi rimangiare quello che hai detto per l'elezione di Pizzarotti: per accendere l'inceneritore dovranno passare sul corpo di Pizzarotti. Vuoi tener fede alle promesse o figurare da buffone come gli altri politici?
Grazie, Ilaria (tua elettrice di Parma)

ilaria b., Parma Commentatore certificato 05.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, se volete dimostrare di essere credibili dovete bloccare l'accensione dell'inceneritore di Parma, altrimenti siete anche voi come tutti gli altri cioè dei buffoni. Tu avevi detto: per accendere l'inceneritore di Parma dovranno passare sul corpo di Pizzarotti. Te lo ricordi?

ilaria bertorelli 05.03.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Qui a Parma l'inceneritore sta per essere acceso: non avevi detto che per accenderlo dovevano passare sul corpo del sindaco Pizzarotti?Non finirete anche voi a raccontare favole come gli altri vero? Fareste una pessima figura!!!

ilaria b. Commentatore certificato 05.03.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Da questa e altre vicende,emerge la faziosità della stampa italiana asservita a questo potere che emana odore di fogna.Ladefinizione dispregiativa(il comico) lascia interdetti, e quando vespa(la v minuscola non è un errore) presenta i suoi libricini seduto vicino a Berluscone? O fede? O Bersani col giaguaro? O monti col cane in braccio? Vado avanti? Non scherzate signori perchè i coglioni sono pieni davvero

Francesco bambini 05.03.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

C'è una cosa che mi piacerebbe capire, perché, come tutti o quasi vorremmo apportare modifiche a questa costituzione che magari tanto eccellente non è, poi bisogna vedere in che senso si vuole andare. Certo Berlusconi non l'ha migliorata, ma ha visto il male proprio dove non c'era. Così io la vedo anche per il sistema elettorale !
A me piacerebbe il proporzionale assoluto ed una sola camera, per cui sarebbe espressa in modo più coerente la volontà popolare ed allo stesso tempo non si porrebbero inutili inghippi alla governabilità che tanto disturba i politici di professione. (E si farebbe pure un po' di risparmio senza tante astruse elucubrazioni mentali.) Ecco, qui la costituzione va a cozzare contro la disciplina di partito che non ammette la libera espressione del deputato, ma condiziona la sua volontà al segretario del suo partito ed io penso che questa imperfetta costituzione sia comunque migliore della prassi instaurata. Ma sentiamo se ci sono risposte e commenti, poi magari proseguo.

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 05.03.13 03:40| 
 |
Rispondi al commento

ecoo la tecnica oratoria più usata contro grillo
http://it.wikipedia.org/wiki/Reductio_ad_Hitlerum

Giovanni Zorzi, Loreggia(PD) Commentatore certificato 04.03.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Non faccio fatica a crederci. Ogni partito a corte ha il suo giornale e i suoi giornalisti di parte, e questo è il motivo per il quale, pur amando la scrittura, non ho potuto fare informazione vera. Non senza pagare l'iscrizione silenziosa sul libro nero degli incorruttibili, e l'isolamento, mentre assistevo alla scalata muta di arrampictori asserviti e senza scrupoli che oggi godono i privilegi di casta e fanno finta di esserseli guadagnati. La deontologia esiste solo sulla carta, il corporativismo è verticale, dal momento che esiste solo per chi è trascinato allo stesso piano. Nell'albo dei giornalisti ci sono cani e porci. E nelle redazioni che ho visto io c'è tanta ignoranza, servilismo, menefreghismo, arroganza. Provate a mandare un comunicato, a chiedere voce, e vi sentirete rispondere minimo "non c'è spazio!". Eppure noi finanziamo i giornali e chi ci finisce dentro con assunzioni molto discutibili. Non parlano a noi, non fanno da ponte tra noi e il potere. Non gliene importa di non avere titolo per informare, di non essere capaci di fare inchieste. Non gliene importa di usare le persone, di imbonirle, di rincorrerle o di evitarle. Sono state usate, e usano. L'importante è che loro abbiano stipendio, vacanze pagate, vestiti all'ultimo grido, cene a sbafo, celebrità, pensioni più extra con contratti di consulenza. Tutto gli è dovuto e li sento ancora, mentre mi dicono che il potere li teme. O loro temono il potere, chissà. Scrivono come se i lettori dovessero andare all'Opera, al cinema, al ristorante, reduci dalla problematica partecipazione al Galà della moda con tacco 12, chili di stucco e piume di struzzo in faccia. Pensano che come loro, noi rincorriamo il Dio denaro, e in nome di quello ci vendiamo. Fatti con lo stampino, li evito perchè sbattono il mostro in prima pagina senza mai averlo conosciuto. Sanno tutto prima. Non chiedono scusa. Nè concedono repliche o smentite. Ma morire di fame come il resto del Paese, che non vedono e di cui non parlano? :)

Tiziana P., Sanremo Commentatore certificato 04.03.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAIEEEEEEEEEEEE GRILLO DAIEEEEEEEEEEEE NON MOLLARE DI UN CENTIMETRO PERCHE' LORO CI PROVERANNO IN TUTTI I MODI A SCARICARE LE LORO RESPONSABILITA' AL MOVIMENTO. ANDARE DRITTI PER LA PROPRIA STRADA QUESTA E L'UNICA VIA PER FARLI SCIOGLIERE COME NEVE AL SOLE UNA ABBRACCIO DA TENERIFE A VOI TUTTI

Massimo De Santis 04.03.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti sembrano degli invitati a una cena in cui mancano le pietanze. Si parla di sapori, di vini, di ricette ma i piatti sono vuoti. E cosi si parla delM5S per sentito dire e per ipotesi ma senza la materia prima. Il tacchino è ancora crudo e corre ancora sull'aia. Buon appetito

marco fiorentini 04.03.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UNA VOLTA SUI VARI MEZZI DI INFORMAZIONE DI REGIME(TV,GIORNALI RADIO ETC) NE SENTIAMO DI COTTE E DI CRUDE SUL M5STELLE E SU GRILLO SONO SOLO IPOTESI FATTE IN MALAFEDE PER SCREDITARE IL MOVIMENTO, SONO SEMPLICEMENTE RIDICOLI MA QUESTO RAFFORZA SEMPRE DI PIU' LA NS CONVINZIONE CHE NON HA SENSO CONTINUARE A FINANZIARE QUESTI STRUMENTI DEL POTERE CONTRO I CITTADINI MA VISTO CHE SONO SOLDI NOSTRI CONTINUARE MI SEMBRA QUANTOMENO MASOCHISTICO.CIAO A TUTTI E FORZA MOVIMENTO.

mauro nasoni Commentatore certificato 04.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti da un sostenitore dell 5 stelle.
Volevo fare una considerazione in merito alla disinformazione di cui abbiamo assistito in questi mesi in tv e giornali.
Sempre poi ad aspettare ovviamente le smentite di Beppe giustamente.
Volevo quindi proporre l'idea di un giornale quotidiamo 5STELLE o a cadenza diversa, stampato anche su carta di recupero, che fosse presente in edicola.
questo sarebbe utile soprattutto alle persone piu' anziane o che non hanno molta dimestichezza con internet.
farebbe poi da punto di riferimento intravisabile rispetto alle interviste rilasciate alle radio.
Verba volant, scripta manent dicevano gli antichi.
in campagna elettorale poi si diceva tutto e il contraro di tutto e per molte persone che non hanno partecipato ai comizi, l'unica soluzione è stata quella di affidarsi ai normali canali d'informazione, tutti ovviamente di parte.

Un saluto, con stima

GIUSEPPE VEGGO 04.03.13 17:33| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché il referendum sull'Europa non farlo nell'intera Europa ,così si vedrà subito chi è a favore e chi contro.Compresi i cittadini nord Europa che sembrerebbero un po' seccati di quelli del sud.Il destino dell'Europa lo scelgano gli europei e non i singoli stati

Ciro Palange 04.03.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

È vero l'informazione italiana e' scandalosa falsa fa schifo , la gente per farsi un idea della realtà deve fare delle ricerche e confronti continui . Questo e' scandaloso . Questo e' 1 dei motivi per cui serve subito una legge sul conflitto d'interesse . Ad oggi solo su pochi blog italiani si ha una informazione reale e completa .

Andrea Sprezzola 04.03.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

i giornalisti oramai sono di destra o di sinistra. Adesso più che mai sono uniti per sputtatanare il M5S perchè stà diventando un pericolo sempre maggiore. Dicono di avere il diritto di informazione però a me sembra informazione distorta. A loro interessa solo prendere soldi facili e sono diventati MERCENARI.

giorgio durantini, mantova Commentatore certificato 04.03.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sempre votato per la sinistra, ma in tanti anni, al governo o all'opposizione, non ha mai fatto niente, o troppo poco, per contrastare il populismo di una destra vittima dei media.
ora ho votato M5S per farla finita con la corruzione, la collusione, ed il nepotismo che da 20 anni affliggono un'italia sempre più malata.
vi prego, non mi deludete, sarò vostro da oggi e per sempre.

bruno vicentini 04.03.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ogni tanto fatti vedere dai giornali...Hai molta più credibilità della gente che ci va di solito. Questi altrimenti ti sputtaneranno ogni istante della giornata

Fede G. Commentatore certificato 04.03.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del movimento 5 stelle questa è una vera e propria guerra contro la vecchia casta e i media corrotti. Se non manteniamo la direzione stabile e sui dei principi base che hanno portato questo movimento a toccare vertici altissimi, avremmo solo da perderci. Dobbiamo essere decisi fino in fondo. Non può esistere che si appoggino politici che da anni hanno schiacciato e umiliato questa nazione per la poltrona e i loro interessi. Non mi fate incazzare...

Fede G. Commentatore certificato 04.03.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Sul finire dell'XI secolo, nei vari monasteri sparsi per l'Italia, nasce il Pettegolezzo (molto pericoloso, per via delle eresie e relativi roghi). All'inizio del '500, sempre in Italia, nasce la Calunnia. Come si può costatare, la disinformazione è una peculiarità della nostra cultura e la mistificazione è la forma di dialogo in cui siamo imbattibili. Dunque, niente panico, ma lotta dura e ORGANIZZATI SUL TERRITORIO (non basta il web).

carlo mazzoli, Roccaverano Commentatore certificato 04.03.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Salve, la mia modesta teoria da cinquantenne interessato alla politica da anni, come spettatore, che come buona parte dei grillini vuole che quelli che appartengono alla vecchia classe politica devono andare tutti a casa perchè hanno prodotto un sistema inefficiente e supercorrotto.
Tornando alla mia teoria il governo nazionale dovrebbe semplicemente occuparsi di legiferare, studiare e approvare leggi che siamo favorevoli al benessere del paese, e per fare questo percepiscono già un ottimo stipendio.
Per il resto dovrebbero togliere le loro sporche mani da banche, giornali, aziende, multinazionali, ospedali, enti etc etc, perchè i fatti hanno dimostrato che tutto questo potere non porta a niente di buono.
Bisogna portare avanti un progetto obbligato di meritocrazia, chi è più bravo, chi si impegna di più, ha diritto a scalare nella gerarchia del potere.
A dirigere una azienda, meglio una commissione di bravi imprenditori che una di politici che non hanno mai lavorato.
A dirigere un ospedale meglio dei medici bravi, anziani e con esperienza, piuttosto che degli onorevoli portavoti, che poi devono ricambiare i favori avuti.
Sono sicuro che adottando questi criteri si può solo migliorare è anche di molto la nostra società, anche le persone tornerebbero pian piano a riacquistare la voglia di impegnarsi nel lavoro e nella società.
Tutto questo è solo il mio punto di vista di cui sono fermamente convinto.

giuseppe peluso 04.03.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Il mio grande timore è che, se si dovesse tornare alle elezioni, molta gente verrebbe influenzata negativamente da tutte le notizie false che si sentono sul Movimento, e quindi non avremmo più lo stesso risultato positivo di queste ultime.

grazia sances 04.03.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il direttore del giornale tedesco DIEWELT Thomas Schmid(giornale rilevante come il FIGARo' in Francia ) dice che è venuto qui in Italia a sentire Grillo,lui parla italiano e dice :"non mi piace il modo che ha Grillo di parlare e il M5S non ha idee per risolvere i problemi" ..COMPLIMENTI anche in Germania l'informazione va a gonfie vele.Per quanto riguarda il modo di parlare di Grillo potre non dargli torto ma vorrei spiegarle che anche il la persona più quieta e tranquilla di questo mondo quando vede che le cose continuano a non andar bene per 30 e più anni a un certo punto s'incazza.Per il fatto che il M5S non abbia idee bhe questa è DAVVERO GROSSA:::: Vedo con delusione che anche LA Germania ha DI BEI PERSONAGGI CHE SI OCCUPANO D'INFORMAZIONE !Non sono riuscito a trovare su internet se il governo tedesco finanzia i giornali.Se qualcuno mi da una mano a contattare questo Thomas Schmid gli spego un po come sono andate le cose e giusto qualche idea che ha il M5S così potrà spiegarlo ai suoi lettori tedeschi!!!!!

gregory colla 04.03.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera nel tg tedesco (ZDF) hanno detto che alle prossime votazioni tedesche ci sara un partito nuovo (movimento ?) che si vuole proclamare ho battersi che la germania deve uscire dalla zona euro......A me mi sa tanto ormai la germania si rende conto che la sua politica non ha svolta per timore che il resto dei paesi EU fanno altre scelte..... notiamo qui che m5s ha preso posizione in merito all€.....

Pasquale Lombardi, Germania Commentatore certificato 04.03.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Giorno amici, volevo fare una domanda , vi sembra giusto che la vecchia classe dirigenziale i vecchi monopolsti la casta che sono saliti sul carrozzone all ultimo momento , con la scusa del fatto che i Grillini non hanno esperienza sono giovani e loro sono gli esperti come il gatto e la volpe si iinfiltrano nel movimento per occuppare di nuovo le cariche di loro interesse, mentre, chi e sempre rimasto fuori dal sistema perche non ha mai voluto piegarsi allo sfruttamento e dictat del datore di lavoro chi ha criticato il sistema per migliorarlo portando avanti lotte impari e quidi escluso dalla stanza dei bottoni e da lavoro stesso ,deve leggere nei giornali questi arrivisti dell ultima ora Gente che da sempre con le loro famiglie hanno gestito la nostra vita il nostro lavoro e ci hano portato dove siamo , ed insistono nel prorci la loro formual magica, gente che è riconoscibile dai loro Cognomi di Casta monopolistica o dai loro luoghi di residenza ma principalmete gente che si riconosce dalle loro cariche passate e da cio che vogliono presentarci per domani gli affari del futuro come il Ponte sullo Stretto Il terzo valico Il tunnel di qua e di la o come diceva Verdone l Autostrada sopra il Tevere, giusto per cementificare ed esaurire ancor di piu le ultime risorse ed energie rimaste per opere inutili aiutati dai media corrotti

Ma e visibile a chiunque la campagna di disinformazione del vecchi establishment ed è cosi spudorata e mal fatta che non fa nemmeno rabbia, è come quando trovi il bambino con le mani nella marmellata e ti dice che non stava facendo nulla, ed è cosi che bisogna vederla perche gli togli la forza,gli fai capire che con la menzogna e l inganno hanno finito di fregare il mondo sono ormai impresentabili loro e le loro manovre mediatiche ,
Ieri per esempio su La7 c'era uno con la tuba stile Led Zeppelin , La finta attivista Viola in viso e un tizio con il barbone, che subito ha messo le mani avanti dichiarando di essere solo un simpatizzante , U

Arrigo G., Rapallo Commentatore certificato 04.03.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito la giornalista tedesca Petra Reski in diretta su TgCom24 (sì, incredibile ma vero!), sabato 2 verso le 15,00, che smentiva le ricostruzioni appioppate a Grillo dalla stampa italiana. Ha spiegato benissimo che Lei segue da molti anni il blog di Beppe condividendone le idee, e ha definito vergognosi i media italiani che sono al soldo dei politici. Ha detto che i partiti italiani, destra e sinistra, fanno politica attraverso certi giornalisti. Questo modo di fare disinformazione sta contagiando alcuni giornalisti in Germania che stanno imparando a fare copia e incolla dalle testate italiane senza verificare le notizie (come era e sarebbe normale).
Ora ho cercato quel filmato dell'intervista in rete ma non l'ho trovato. In compenso c'è questo:
http://www.youtube.com/watch?v=cqBAyZmiHb8
Gli altri media fanno finta che l'intervento non sia mai passato in tv, così sperano che la notizia muoia lì...

Fulvio Ge 04.03.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il motivo per eliminare tutti i contributi statali ai tutti giornali.

Lauro bertaglia 04.03.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusa Grillo non fai prima a parlare con i giornali Italiani?

Paolo Romagnoli 04.03.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono dei meschini. Hanno speso troppo parole ed ora si vergognano. Cercano di screditarti e appioppare a te la colpa di un mancato governo. Resisti Beppe

Emiliano Alberti 04.03.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

sappiamo benissimo che la maggior parte della stampa italiana ha un padrone, questa è l'ennesima prova che non sanno più come screditare il movimento 5 stelle e soprattutto te Beppe, ma non ti preoccupare noi e il resto sappiamo come stanno le cose e i risultati del voto lo dimostrano, io ti seguo da quando hai iniziato a fare spettacoli in tv e so anche che un illustrissimo signore chiamiamolo così ha fatto in modo che non lavorassi più in tv, ma adesso è venuto il momento della riscossa della gente onesta, pertanto avanti così senza dubbi!!!

giovanni carmelo impellizzeri 04.03.13 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Pensiero rivolto al Sign.Beppe Grillo
Dopo tante riflessioni su cose che sono accadute in questo paese e quello che accadranno ( corruzione-conflitti d'interesse della malavita organizzata-collusione-poteri forti),ritengo che Lei ha un coraggio da Leone.Quello che Le voglio dire e che la maggior parte della gente è collusa con questo sistema.Lei crede che noi in minoranza riusciremo a sconfiggere questo sistema e portare la legalità in questo paese senza rischiare la nostra incolumità?
Vorrei cortesemente una risposta.

Ciro Ciccone, Arcola ( La Spezia ) Commentatore certificato 04.03.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Spero che Grillo tenga duro. L'ultimo governo decente che abbiamo avuto è
stato quello di Fanfani, ricordatelo bene. Mai accusato di ruberie.
I finanziamenti ai partiti vanno ridotti. I finanziamenti ai giornali vanno
ridotti a ZERO. Niente liquidazioni per ex presidenti di Camera e Senato,
fino alla restituzione forzata di quanto ricevuto in regalo (deve valere
anche per Pivetti, Bertinotti e Fini).
Non costruzione di nuove case, come dice il mediocre Renzi, ma recuperi e
restauro di ciò che già esiste. Basta col cemento. Ci sono milioni di
locali sfitti. Tutti hanno diritto ad una casa.
Inoltre Grillo deve dirci dove si troveranno le sezioni cittadine del
Movimento, per poter avere tutti la possibilità di partecipare. Io sono a
Roma.
Lo sperpero per il "Ponte di Messina" deve cessare immediatamente e nessun
indennizzo deve essere dato a imprese e progettisti. Tale assurdo progetto
è assai più grave della TAV."

Michele Bettini, Velletri (Roma) Commentatore certificato 03.03.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento

CHI NON HA RISPETTO PER I MORTI, NON HA ANIMO. Manca di cuore e pensiero, di onestà, partecipazione, solidarietà, sostenibilità, umanità e la volgarità provocatoria non sta bene da nessuna parte, neanche come interesse politico...

A MIO UMILE E MODESTO AVVISO GRILLO NON HA BISOGNO DELLA VECCHIA POLITICA, TANTOMENO DI DOGMI IMPOSTI, o di consapevoli/inconsapevoli "dissacratori notturni"!!!

http://www.huffingtonpost.it/2013/03/03/parma-imbrattato-monumento-antifascista-basta-comunisti-viva-beppe-grillo_n_2802396.html?utm_hp_ref=italy

Giuseppe P., Appignano del Tronto (AP) Commentatore certificato 03.03.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho 47 anni, sono triestina, insegnante d'italiano, da 17 anni in Austria. Da 2 anni non posseggo nè TV nè i-phone, non compro giornali, per protesta contro la disinformazione di stato (it. e austr.), per non perdere tempo e per non far rincoglionire mia figlia di 6 anni. Ascolto la radio e navigo di tanto in tanto in internet, finchè è possibile non venire tanto controllati o addirittura censurati. Il fatto di Focus nell'articolo di cui sopra mi sostiene nelle mie convinzioni anti-mediatiche. Vi ho votati con estrema soddisfazione, sapendo benissimo che avrei contribuito alla "destabilizzazione" del mio paese. Largo ai giovani ed alle persone coraggiose, fuori i vecchioni ammuffiti che ci rovinano. Teniamo il cervello a posto e la coerenza che è sinonimo di carattere forte.

Gabriella Clari, A-3564 Plank am Kamp Commentatore certificato 03.03.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

sono molto perplesso...
ogni volta che mi decido a leggere i commenti, sono sempre più convinto dell'impossibilità pratica di costruire un'idea "generale" sulla base degli stessi.
Non è mai stata valutata l'ipotesi di selezionare (o filtrare) le idee sane dagli "ectoplasmi"?
Non so neanche io come....

daniele v., vanda@capovento.it Commentatore certificato 03.03.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA
CARO BEPPE;
riguardo al rimborso dei finanziamenti ai partiti,credo che si debba fare una proposta più forte di quella fatta da Renzi: ridare i 159milioni di euro ai cittadini, poiché questi ultimi hanno votato per l’abolizione del finanziamento .Quei soldi sono stati sottratti ai cittadini tramite tasse varie….. perché io, come cittadino, dovrei finanziare partiti nei quali non mi riconosco???Forza Grillo rimani fedele ai principi per i quali sei sceso in campo!!

Donatella S. Commentatore certificato 03.03.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"mi rivolgo a te beppe grillo e a tutti i tuoi ragazzi per farti tanti
complimenti per la campagna elettorale che hai fatto nelle piazze e sono
tantissime gli altri partiti nn hanno avuto le palle per farlo si fanno
vedere in tv e si sono messi tutti in ridicolo qui a reggio emilia chi ha
votato il nano aspettano i soldi dell'imu se' ciao io ti ho seguito come
comico ma adesso ti seguo come partito e' inutile che dicono che la gente
ti ha votato per protesta nn ci credo o almeno io credo in te e nella tua
gente vai avanti cosi complimenti tanti e vedremo cosa faranno quelle
canaglie"

marisa vezzosi, scandiano r. emilia Commentatore certificato 03.03.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Stai tranquillo Beppe che ormai il popolo si sta svegliando e ha capito che le notizie in tv spesso arrivano prima dei fatti, e pure false! :-)
Avanti così e grazie infinite a te e a tutti i cittadini eletti col Movimento Cinque Stelle per l'impegno e la generosità che avete donato e che state donando al nostro bel paese.
Un abbraccio a cinque Stelle!

Andrea Vignolo


MI AUGURO NON CI SIA NESSUN ACCORDO CON BERSANI !!

CARLA MOI 03.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premessa: spesso La Repubblica è stata faziosa contro il Movimento 5 Stelle, lo sappiamo tutti. Tuttavia, in questo caso non comprendo che differenza ci sia tra quello che ha trascritto La Repubblica e quello che ha detto Grillo. Fondamentalmente, Grillo accetterebbe un governo PD-Pdl a determinate condizioni: dicono la STESSA IDENTICA COSA.
Sputare sopra mezzo miliardo di euro speso per queste elezioni senza nemmeno far durare qualche mese questa legislatura con una coalizione PD-M5S per far passare SOLO QUELLO CHE VUOLE IL MOVIMENTO (e il PD sarebbe costretto ad accettare) è solo e soltanto STUPIDO. Grillo mi deludi: l'ennesimo che predica bene e razzola male. Quante auto blu o stipendi ai politici si pagano con mezzo miliardo?

Fra S. 03.03.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cio' che ci aspetta è veramente un passaggio difficile. Ho visto i primi video che le tv ed il web inviano in rete della riunione dei rappresentanti. Va benissimo così.. Occorre tener fede alla posizione assunta sin dall'inizio e non entrare nel teatrino della politica. Bersani e co. cercano con tutti i mezzi di tirare il movimento sul palcoscenico e farlo partecipare. Beppe sei fortissimo perchè loro non hanno ancora capito, le tv impazziscono, i giornalisti non sanno cosa inventare, e i vecchi marpioni contimnuano a parlare e dire cose senza senso (ora sono anche loro nella casa e se cade tutto andimo a c asa anche noi!!! e chi se ne importa ritorneremo anche anche più forti), nessuno capisce che li stai prendendo in giro e criticano.
se proprio vogliono dmostrare di voler bene all'Italia come dicono, facessero il loro governo, inseriscano in agenda da subito tutte le leggi che noi potremmo votare....vedranno che la maggioranza in parlamento sarebbe vasta.... ma non lo faranno mai.... Bersani che da solo si fa una legge per andare a c asa... ce lo vedete?? e cosa fa poi quando ritorna alla vita civile??

vittorio fusco 03.03.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

pensa che in italia...con questi giornalisti che distorcono anche l'italiano ...noi vi conviviamo...

giuseppe maniezzo, fratta polesine Commentatore certificato 03.03.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI SONO STANCHI DI ASPETTARE! Chissà se si potranno conoscere gli interventi e le conseguenti decisioni che i deputati eletti m5s, Grillo e Casalegno prenderanno prossimamente in vista degli impegni istituzionali(presidenze camera e senato, commissioni ecc.) e per la formazione del nuovo governo.Sarebbe meraviglioso.Informare il Popolo è una dimostrazione di grande rispetto per la democrazia.

beniamino marogna 03.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a Grillo e aiutanti del M5S.

Sono il nuovo arrivato qui.

Da lontano un caro saluto a tutti quelli che contribuiscono a migliorare la nostra patria e ridare fiducia alle giovani generazioni e non solo.

ciao mauro

mauro bottesi 03.03.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

INFORMO LO STAFF DI BEPPE GRILLO CHE PER AVER SCRITTO NEL BLOG 5 STELLE DI ROVIGO CHE IL FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE E' DEVASTANTE PER LA NOSTRA SOCIETA', IN QUANTO FUORI DA OGNI CONTROLLO, MI SONO PRESO DEL RAZZISTA, DEL MALATO DI MENTE ED, INFINE, SONO STATO BANNATO! PERCHE' IL MOVIMENTO E' STATO COLONIZZATO DA FUORISCITI DAL PD O DA RIFONDAROLI CHE RAGIONANO SOLO PER IDEOLOGISMI ASSURDI E MISTIFICANTI? QUALCUNO DEVE PORRE FINE A QUESTO STRAPOTERRE, ALTRIMENTI SARA' OLTREMODO DIFFICILE CHE PERSONE MODERATE, LIBERALI O DI DESTRA, SI AVVICININO AL MOVIMENTO. PREGO RISPONDERMI PERSONALMENTE (CON MEIL) DEL PERCHE' DI QUESTO ABUSO INTOLLERABILE NEI MIEI CONFRONTI E SOPRATUTTO DI CONTROLLARE COSA SUCCEDE NELLE SEDI.

LA MIA LAMENTELA, PERALTRO GIA' INVIATA A VOI DIVERSE VOLTE, NON HA SCATURITO ALCUN INTERESSE, MA IO MI CHIEEDO, COME POTETE PENSARE DI ARRIVARE AL FAMOSO 51%, SE IL LA PRESA DI POTERE DEL MOVIMENTO DA PARTE DELLA SINISTRA PIU' INTRANSIGENTE E IDEOLOGICA ESCUDE A PRIORI LE MILIONI DI PERSONE MODERATE, LIBERALI O DI DESTRA CHE VI SONO NEL PAESE?

MARIO BULGARELLI, rovigo Commentatore certificato 03.03.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma e visibile a chiunque la campagna di disinformazione ed e cosi spudorata e mal fatta che non fa nemmeno rabbia come quando trovi il bambino con le mani nella marmellata e ti dice che non stava facendo nulla, ed è cosi che bisogna vederla perche gli togli la forza,li fai capire che con la menzogna e l inganno hanno finito di fregare il mondo sono ormai impresentabili le loro manovre, Ieri per esempio su La7 c'era uno con la tuba stile Led Zeppelin , La finta attivista Viola e un tizio con il barbone, che subito a messo le mani avanti dichiarando di essere solo un simpatizzante , solo un Simpatizzate e anche Un certo Costa di Genova comparso dal nulla che a caratteri cubitali viene allineato al Movimento per il progetto del Altro Valico e quando si va a leggere tra le righe il M5S no sa neanche cos'è Intanto si è pagato la pg 13 del Secolo XIX di Genova per prepararsi a salire sul carro del vincitore con l Obbiettivo di mediare tra due mondi distanti con la sua idea di ripartire dalle Opere Pubbliche dove Alberto Quarati autore dell’ articolo chiede a Lui rampollo della Famiglia Costa (ex numero uno VTE Voltri Terminal Europa Spa a Genova Ente Privato in mano ad armatori) ,se può aiutare a capire che cosa vuole M5S in tema di Trasporti e lui risponde "le questione saranno trattate al momento Opportuno", MA CHI E' QUESTA GENTE OPPORTUNISTA,Che veste la giacca del vincitore due fanfaroni che non hanno capito un H su quello che Grillo a detto in merito alle opere pubbliche e che riempiono le pagine di giornale con emerite baggianate giusto per far vedere che rimangono loro a dirigere la Baracca, Tutta questa spazzatura se ne deve andare a casa e non ci deve più assillare con le loro presenze distruttive cha hanno creato benessere a loro stessi e basta, Questa è la Stampa corrotti che prendono soldi da tutti inclusi lettori e letti per dirigerci dove vogliono loro e dove ci hanno portato oggi per avere letto le loro menzogne
http://edicoladigitale.ilsecoloxix.it

Arrigo G., Rapallo Commentatore certificato 03.03.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Hai capito perché Grillò dice di non lasciare interviste? Non a caso le interviste vengono distorte ! Smettete la di fare di testa vostra o farete solo il loro gioco. Luciano

Luciano Marrocco 03.03.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Al popolo PD e PDL.
L'Agenda GRILLO va alla grande.
1 - In due giorni (24 e 25 di febbraio)abbiamo pulito il 50% del parlamento.Abbiamo mandato a casa 160 ladroni.
Il M5S = FATTI e NON PAROLE AL VENTO.
Questa soddisfazione non ha eguali.
Apprendisti ( PD e PDL ) ,questa è Arte.

Ciro Ciccone, Arcola ( La Spezia ) Commentatore certificato 03.03.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

AL COORDINATORE NAZIONALE DEL M5S,BEPPE GRILLO. COME GUIDA DI UNA RIVOLUZIONE IDEOLOGICA,POPOLARE E DEMOCRATICA DEVI ANDARE AVANTI,PENA L'INIZIO DI UNA CONTRO-RIVOLUZIONE DEVASTANTE.RIVENDICA IL GOVERNO DELLA NAZIONE CON UN'AMPIA INTESA,ANCHE TRASVERSALE,SULLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA DEL M5S.IN CASO CONTRARIO,PARTECIPA CON I NEO-ELETTI DEL M5S E LE ALTRE FORZE POLITICHE ALLA RIFORMA ELETTORALE PER GIUNGERE,NEL PIU'BREVE POSSIBILE,A NUOVE ELEZIONI.PENSO CHE IL M5S DEBBA FAR PROPRIO L'ENUNCIATO CHE "PER VIVERE PIU'VOLTE BISOGNA ESSERE DISPOSTI A MORIRE PIU'VOLTE".CON TE E PER TE ED IL M5S. FRANCO BERSELLI

FRANCO BERSELLI, FORMIGINE Commentatore certificato 03.03.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma e visibile a chiunque la campagna di disinformazione ed e cosi spudorata e mal fatta che nonn fa nemmeno rabbia come quando trovi il bambino con le mani nella marmellata e ti dice che non stava facendo nulla, ed è cosi che bisogna vederla perche gli togli la forza,li fai capire che con la menzogna e l inganno hanno finito di fregare il mondo sono ormai impresentabili le loro manovre, Ieri per esempio su La7 c'era uno con la tuba stile Led Zepellin , La finta attivista Viola e un tizio con il barbone, che subito a messo le mani avanti dichiarando di essere solo un simpatizzante , solo un Simpatizzate e anche Un certo Costa di Genova comparso dal nulla che a caratteri cubitali viene allineato al Movimento per il progetto del Altro Valico e quado si va a leggere tra le righe il M5S no sa neanche cos'è Intanto si è pagato la pg 13 del Secolo XiX di Genova per prepararsi a salire sul carro del vincitore con l Obbiettivo di mediare tra due mondi distanti co la sua idea di ripartire dalle Opere Pubbliche dove Alberto Quarati autore dell articolo chiede a Lui rampollo della Famiglia Costa (ex numero uno VTE Vte Voltri Terminal Europa Spa a Genova Ente Privato in mano ad armatori) ,se puo aiutare a capire che cosa vuole M5S in tema di Trasporti e lui risponde "le questione saranno trattate al momento Opportuno", MA CHI E' QUESTA GENTE OPPORTUNISTA,Che veste la giacca del vincitore due fanfaroni che non hanno capito un H su quello che Grillo a detto in merito alle opere pubbliche e che riempono le pagine di giornale con emerite baggianate giusto per far vedere che rimangono loro a dirigere la Baracca, Tutta questa spazzatura se ne deve andare a casa e non ci deve piu assilare con le loro presenze distruttive cha hanno creato benessere a loro stessi e basta, Questa è la Stamoa corrotti che prendono soldi da tutti inclusi lettori e letti per dirigerci dove vogliono loro e dove ci hanno portato oggi per averl letto le loro menzogne

Arrigo G., Rapallo Commentatore certificato 03.03.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Siete IGNORANTI e mi riferisco agli elettori M5S!!! Ma chi vi teme ...ma chi vi segue???? Al SENATO ci vogliono 162 SENATORI chedicano SI ad un governo per farlo NASCERE!!!! Vi entra nel cervelloche senza un governo si torna A CASAAAAA??? Solo che il CSX e MONTI hanno i numeri per eleggere il NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ... quello che PUO' SCIOGLIERE IL PARLAMENTO!!! Il PD sa che se inciucia con il PDL perde i nostri voti ...stavolta il PD non si suiciderà per salvare i disastri FATTI DA VOI ELETTORI POPULISTI ( 30% PDL+25% M5S oggi E 55% CDX+ LEGA NORD NEL 2008 ) !!! Ci si vede alle elezioni a GIUGNO ;)

Giorgio Musarella 03.03.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera a Bersani
In questi giorni tutte le fazioni politiche, sia di destra che di sinistra , con il Presidente della Repubblica in prima linea, hanno aspramente criticato lo sbeffeggio del politico tedesco Steinbrueck in riferimento alle scelte elettorali degli Italiani.
Secondo il candidato alla cancelleria tedesca il popolo Italiano sarebbe colpevole di aver consegnato il paese nelle mani di due clown ( Grillo e Berlusconi ).
È assodato che il giudizio di Steinbrueck risenta del mestiere che per tanti anni ha svolto Grillo, mentre per Berlusconi si presume che i riferimenti vadano alle magre figure di cui si sarebbe reso colpevole in campo internazionale – in particolare in Germania – nel suo ruolo di Presidente del consiglio in trasferta ( le ricordo un malaugurato incontro tra lui e l’attuale cancelliere Tedesco - collega dello stesso Steinbrueck ).
Pertanto la inviterei ad analizzare la faccenda limitatamente alle aggressioni fatte da Steinbrueck a Grillo, il quale, a differenza di Berlusconi, ha principalmente il “torto” di essere un famoso comico di professione.
A tal riguardo accuso lei, insieme ai canali Mediaset, comprese la maggior parte di testate giornalistiche, di aver proliferato in campagna elettorale la seguente equazione: ( comico/clown / soggetto che fa ridere/ = Uomo ridicolo ) =risultato: Individuo che denota incapacità nel rappresentare una parte dell’elettorato.
Siete voi in prima persona ad aver ideato e proliferato per mesi e mesi la tesi politico demagogica secondo la quale un comico/clown non merita di essere preso sul serio dal popolo italiano.
Siete voi ad aver aizzato il mondo intero ad individuare nella professione di Grillo un precedente che non garantisce l’integrità morale di un leader politico.
Non siete solamente complici diretti di Steinbrueck, ma direi ancor peggio i mandanti , i fautori di quelle scellerate congetture che nel caso di specie non mettono sotto accusa gli elettori Italiani, come tutto lascerebbe c

Salvatore Zappia (olonese), Copertino Commentatore certificato 03.03.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti e a te Beppe.Avevo inviato il mio primo commento ieri pomeriggio.
Non lo trovo! E' stato rimosso? Ho sbagliato in qualche cosa? Vorrei sapere.
Sono con voi. Diamoci dentro. Dobbiamo rialzarci!!

Filippo Grammatica 03.03.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Preso da Twitter:

Per l'ultima volta: il M5S non darà fiducia a nessun governo (tanto meno a un governo Pd-Pdl), ma voterà legge per legge come da programma
12:10 PM - 02 mar 13

Vediamo quanti mezzi di comunicazione avranno il coraggio di chiedere scusa per la loro volontaria disinformazione! Tanta gente la puoi ancora prendere in giro, ma a molti di più sfortunatamente non la puoi più raccontare, almeno il 25% degli italiani.

Riccardo Zanusso (finalmente logiche nuove), Biella Commentatore certificato 03.03.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo sonomolto felice averti votato , finalmente ci sta un movimento che sta' dalla parte del popole con le idee e programma da fare insieme per mandare via tutti questi politici che ci hanno governato fin ora.... Bravo e Bravi a tutti voi continuate cosi.. io saro' sempre dalla vostra parte e vi appogero' sempre..anzi spero un giorno di poter parlare direttamente con te per poter dirti alcune cose importanti... riguardo La Pesca professionale e sulle leggi che fin ora ci hanno distrutto in tutto e per tutto... e non ci permettono di mettere piede a mare e poter andare a svolgere il nostro lavoro da persone normali... a presto e grazie di esistere! grazie!

salvatore tredici 03.03.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

circonvezione di elettore
le riflessioni non fanno una grinza e valgono per tutti gli elettori e non certo solo per quelli del M5S Quini gli elettori del PD non hanno dato alcun mandato ad allearsi con ilPDL che ha un programma opposto. Certamente ci sono invece non pochi punti di affinità con quello del M5S Ma forse tu caro grillo punti ad altro,e pensi che acquattato al sicuru una pistola puoi puntarla in fronte al PD e l'altra glie la dai per suicisarsi. I calcoli però potrebbero non tornarti !!!

francesco bellangino 03.03.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrà tempo prima che il "sistema" accetti e comprenda che stanno arrivando logiche nuove, dove non ci sono Persone e Leggi ad hoc in vendita come semplice merce di scambio per interessi che nulla hanno a vedere con quello che noi, semplici cittadini, abbiamo bisogno.
MS5 ha proposto un programma, e ha detto chiaramente che voterà secondo quanto scritto nel programma. Questi parassiti non ci vogliono credere, non pensano neanche che sia possibile, pensano ancora che con due proposte ad hoc si possano comprare i favori di qualcuno, perché è quello che hanno fatto ed e' come hanno vissuto fino ad oggi.
Sono semplicemente spaventati dalla coerenza, valore da loro ormai sepolto e distrutto.
Coerenza, questo e' quello che ho votato in MS5, ed è quello che voglio adesso!
Con calma e pazienza, gli toglieremo il terreno da sotto i piedi, giorno dopo giorno... affonderanno nelle loro sabbie mobili

Riccardo Zanusso (finalmente logiche nuove), Biella Commentatore certificato 03.03.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

SE NE DEVONO ANDARE.

SI ACCORGONO SOLO ORA CHE DEVONO FARE DELLE LEGGI A FAVORE DEL POPOLO.

DOVE ERANO FINO AD OGGI?

CONTINUANO A FARE RIUNIONI DI VERTICE DEI PARTITI.
PD( BERSANI, D'ALEMA, LETTA )

PDL ( BERLUSCONI ALFANO VERDINI ).

COSA CAMBIA' COSA HANNO DA PROPORRE?

NOI ABBIAMO UNA PROPOSTA: TUTTI A CASA.

brupi 03.03.13 15:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono davvero circondati. Se non fanno le cose giuste andranno a casa. Se fanno le cose giuste questo paese migliorera', ed e' cio' che conta e che interessa e gli elettori sanno da quale pulpito viene un po' di giustizia. Meglio non essere subito al governo per il m5s. Controllarli e imparare cosa non fare.mi raccomando. Il m5s e' per me l'ultima speranza. Non traditeci per favore.

angelo federico, parma Commentatore certificato 03.03.13 15:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
io spero.
Col mio voto ho delegato i tuoi ragazzi a farmi rappresentare.
Molti altri, in malafede, hanno scelto persone diverse.
Altri ancora, in tutta buona fede, hanno riposto le loro aspettative in uomini e donne che ritengono onesti e rispettabili.
Penso che questi concittadini, non i loro rappresentanti, meritino rispetto. Meritino la speranza.
Io spero.
Spero che si faccia.
Magari insieme ad altri. Non necessariamente con i loro capi.
Senza aspettare. Senza lasciare loro il tempo di autodistruggersi, sulla nostra pelle, per avere, magari ancora più consenso.
Spero che si faccia adesso. Subito.
Spero che sia anche per te. Per Voi.
Un caro saluto

giusto de remigis 03.03.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe lo sai che Telecom, svenduta dai comunisti a Colaninno, in cui i manager incapaci sono ricoperti d'oro, quest'anno se ne inventa un'altra per non pagare i dipendenti? Dopo che nel 2012 ci hanno tolto 850 euro, nel 2013 ci mettono in contratto di solidarietà togliendoci 200 euro al mese! VAFFANCULO! Il nuovo Governo non può accettare uno scandalo simile, un'azienda con guadagni incalcolabili che mette alla fame i dipendenti! E la triplice sindacale con i suoi amichetti e compagni del PD tace ed è già pronta a firmare, in culo a noi dipendenti!

Gianni Moretto, Torino Commentatore certificato 03.03.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'assurdita' e' che l'articolo anche se in tedesco, e un documento che resta! Mi sembra ovvio che chi ha ufficializzato la traduzione/interpretazione per i media Italiani lo fa' come forma di provocazione.

Credono che in questo modo grillo sia forzato a dare una comunicazione ufficiale sull'accaduto. Una svolta la darebbe se fosse invece un giornalista stesso, magari lo stesso tedesco che ha svolto l'intervista, che pubblicasse : I MEDIA ITALIANI NON SONO NEANCHE CAPACI DI TRADURRE. Cosi sarebero messi al muro pure loro.

il popolo 03.03.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco sotto vari profili, la parte relativa al debito.
In realtà con una inflazione al 3% i rendimenti, netti da imposte, dei titoli di stato garantiscono appena il valore reale dell'investimento.
In gran parte dei casi l'investimento è negativo con perdita reale perchè non è coperta l'inflazione.
Vorrei non si dimenticasse, prima di lanciarsi un po' troppo frettolosamente in campagne contro il pagamento degli interessi e del debito che moltissimi italiani hanno i risparmi, frutto di lavoro e sacrifici, investiti in titoli di stato.
Cosa si vorrebbe fare?
una sorta di Parmalat Statale...?
metterli sul lastrico ?
un esproprio proletario? cosa?
Non mi pare molto azzeccato il paragone tra debito e azioni: le azioni non sono titoli di debito.
Qui si parla di denaro preso a prestito per pagare pensioni ai 40enni, stipendi pubblici, cassaintegrazione etc e che ora si vorrebbe semplicemente fregare a chi ha dato col motto "chi ha avuto ha avuto"? mò ti ho fregato?
Non capisco e vorrei capire.
In argentina dopo il default sembrava il miracolo...ora inflazione ( la tassa sui poveri) al 25% se non più ed a breve tutti si aspettano un nuovo default: ditemi che no è questa la strada che si vuol prendere...fallimenti su fallimenti.
Non mi pare molto salutare, ma qualcuno ne saprà più di me.

roberto p 03.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

2 o 3 idee:
a) il 10% popolazione detiene l'80% della ricchezza patrimoniale che ammonta a più di 9.000 euro > tassa patrimoniale progressiva (dallo 0,50% al 25% in base al cumulo della ricchezza individuale con percentuali progressive fino ad arrivare a 1.200 miliardi). Con questa somma si estingue il debito pubblico fino a 800 miliardi. Questi potranno essere estinti semplicemente con il risparmio annuo degli interessi sul debito in 20 / 25 anni. man mano che ci si avvicina l'estinzione del debito si avranno a disposizione tot miliardi per meno interessi da pagare.
b) abbattimento della spesa pubblica del 10% / 15% in modo da poter disporre di circa 100 miliardi l'anno per diminuire tasse e per investimenti in poli tecnologici, laboratori universitari, nell'istruzione...
c) abolizione del contante per 5 anni con benefici immediati non solo sull'evasione ma con conseguenti diminuzioni di rapine, furti, smercio di stupefacenti, truffe, mafie varie, corruzione sia statale che privata (il recupero di per lo meno 80 miliardi dall'evasione potrebbe essere utilizzato per incentivi a opere collettive, risparmio energetico, salvaguardia dei territori etc., prevenzione disatri ambientali.
d) tassazione indiretta (IVA e altre imposte)progressiva secondo il valore dei beni (ad esempio una maglia da 50 euro > IVA al 10% di 100,euro > IVA al 20%, maglia di 200 euro > IVA al 25%, maglia da 500 euro IVA al 40% e così di seguito e per tutti i prodotti (dalle auuto ai frigoriferi, dalle abitazioni allla tassa di circolazione.. un orologio da 30.000 euro IVA al 50%..): Per moritorare in tempi brevi e con buon retribuzioni tutti i prodotti impiego di universitari, cassa integrati, persone in mobilità, disoccupati..)
e) assunzioni di tutti gli inoccupati con costo contributivo nullo da parte delle imprese. I contributi potranno essere recuperati dall'abbattimento dei costi della politica, riducendo del 50% i parlamentari, abolizione Provincie, tutti gli innumerevoli Enti inutili.

alberto amici 03.03.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

....ma non era demagogia...quella che vuole forviare e portare dalla parte propria per confondere e plagiare le povere menti ingenue? Talmente abituati a farci serf sopra da non accorgersi di quando ci scivolano sopra....a quella buccia di banana della loro demagogica mentalità

Leila Mariani 03.03.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

L obiettivo dei grillini è quello che parli bene o parli male l importante che si parli .
Spero che molti di questi che hanno votato Grillo cominciano a capire che è tutto un bluff questo voto di protesta, hanno dato il potere ad uno che può far solo ridere ma di cose serie ne sa molto poche, non sanno cosa dire alla gente allora si nascondono se avessero un po di buon senso per gli italiani e riuscissero a capire il potere che hanno oggi di cambiare le cose si siederebbero ad un tavolo a ragionare invece non sanno neanche cosa fare GENTE RAVVEDETEVI CHE QUESTI CI PORTANO ALLO SBANDO CON QUESTA LORO POSIZIONE

vincnezo s., rimini Commentatore certificato 03.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
sono un compagno di “base” di Rifondazione Comunista, considerato esperto in Democrazia e Riforme Costituzionali, e quindi mi permetto di dire qualche parola a Voi tutti. Il vero primato della Democrazia sta nel fatto di non richiedere ai propri eletti alcun requisito soggettivo minimo, se non il saper leggere e mettere la firma, non come fatto culturale ma come capacità di espressione di libera volontà. Da ciò nasce la vera “ricchezza delle nazioni”, anche da un punto di vista strettamente economico e finanziario, che ricerca nella dinamica del consenso popolare e del confronto dialettico le varie sintesi storicamente affermatesi nella civiltà mediterranea. Quindi, MOVIMENTO CINQUE STELLE, non deludete la buona fede riposta in Voi dai VOSTRI ELETTORI, siate orgogliosi della VOSTRA IGNORANZA sicuramente inferiore a quella dei vostri predecessori, e come sanno gli avvocati che sono al vostro interno, le leggi e i regolamenti si apprendono più nei luoghi di socialità coatta (ascensori, bar, aule di udienza o consiglio, piazze quando sono agorà vere), che non nei corsi accelerati di cultura parlamentare o ministeriale, nei quali non si apprende altro se non come gravare di IMU la prima casa, o generalizzare la figura e il ruolo di ESODATO. Il voto da me espresso non ha conseguito la rappresentanza diretta, ha però contribuito al Vostro successo nella misura di un decimilionesimo (?), ma ancorché infinitesimale la mia fiducia in Voi è almeno pari a quella di qualsiasi Vostro elettore; vorrei gridare insieme a Voi, no pasaran!
Mario Montefusco

mario montefusco 03.03.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti: bene beppe continua cosi ! come dice un vecchio proverbio chi disprezza compra ,e lo stai vedendo come vengono . ma! non anno ancora capito una cosa semplicissima che in questa competizione dove si e partiti da 0 (zero) e senza nulla, e avendo contro tutti (media ecc,ecc).
allo stato attuale e' come se fossimo al'ippodromo e tutti fissano i cavalli che concorrono ma attenti a non dimenticare una cosa molto importante che la corsa si vince all'ultimo giro mai al primo giro. cio' vuol dire che non si vince alla partenza, basta tenere duro e arriveremmo al 50,1 senato e camera e solo questione di tempo.

Francesco 03.03.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo che il movimento, faccia firmare un documento agli eletti, dove si dica chiaro che non possono cambiare schieramento, per qualsiasi motivo, diversamente, a casa.( Le bustarelle o altro sono all'ordine del giorno). Grazie.

RENATO SCOLARO Commentatore certificato 03.03.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dove siete???
Quale sono le vostre facce...?
Perché siete nascosti?

Paolo latorre 03.03.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Guardate sti buffoni su canale cinque

Alessandro SCIMONE 03.03.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Me lo immaginavo!!!Tutti i politici di professione prima e durante la campagna elettorale non perdevano occasione per sputtanere i Grillini, adesso dopo il grande risultato, uscito dalle urne, per il M5S, temendo di perdere il "posto fisso" si prodigano per tentare ingannarci. Questi Signori hanno stremato il Nostro Amato Paese ed hanno il coraggio di perseverare con tatticicismi di vario tenore. Non mollate!! Anche se dopo che avranno capito che non Vi lasciate persuadere useranno altri mezzi meno gentili. Buon Lavoro e Cari Saluti Vincenzo Freni

Vincenzo Freni 03.03.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.
Sta iniziando a diventare insopportabile il tentativo di disinformazione (peraltro di bassissima lega) messo in atto dalle televisioni a diffusione nazionale, in particolare da Sky TG24.
Si va ripetendo, con frequenza ossessiva e cadenzata, la “notizia” secondo cui Beppe Grillo, nel corso della sua intervista alla giornalista tedesca Petra Reski (Focus) avrebbe manifestato la volontà di dare la fiducia ad un governo / governissimo PD + PDL, volontà poi seguita da una smentita / passo indietro.

Credo che all’asserto secondo cui una falsità, ove ripetuta in tv per 10 volte, finisca con il diventare una verità per i più, vada SEMPRE tenuta in seria considerazione. Mi permetto pertanto di suggerire al M5S di fare un passo formale verso questi guru della disinformazione, ad es. nelle forme di una querela.
Credo sia importante. Se si decide di querelare Maurizio Belpietro (e concordo al 100% !), perché allora non querelare anche il responsabile del TG Sky, che sta letteralmente bombardano l’etere, da ieri, con questa storia che Beppe Grillo darebbe la fiducia ad un governo, “ma anche no”… ? Non se ne può veramente più!
Grazie per l’attenzione.

Francesco Saverio Serafini, Anzio Commentatore certificato 03.03.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Perché giochiamo in difesa?
Proponiamo noi le leggi su cui può esserci convergenza e facciamo in modo che siano loro a dire: "Non ci stiamo!".
Così, forse, gli italiani capiranno.
Abbiamo una occasione storica per cambiare le cose.
Se solo riuscissimo ad approvare una buona legge sul conflitto di interessi, sullo stipendio dei parlamentari, sui rimborsi elettorali, sulla legge elettorale, sulla non candidabilità dei condannati in primo grado, alle prossime elezioni andrebbero tutti a casa " naturalmente

Dom T., Mottola Commentatore certificato 03.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Assurdo...o meglio,ormai nulla e' assurdo!!! In italia funziona sempre cosi'

Luca Flaminio 03.03.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Leggete sul sito tg com 24 cosa dicono del sindaco e della giunta M5S di parma e' SCA NDA LOSO.

Steve diba 03.03.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi, facciamo vedere al mondo intero il M5S cosa è capace di fare. Poche parole ma fatti! Beppe sputtanali tutti, mettili con le spalle al muro, devi costringerli a rinunciare a tutti i privilegi che si sono dati loro. E devi farli parlare, bisogna che le loro nefandezze saltino fuori, deve venire alla luce tutto quello che noi ancora non sappiamo, deve saltare fuori quello che i giornalisti avrebbero dovuto dirci e non hanno detto perchè pagati dalla politica. VOGLIO E PRETENDO CHE SALTI FUORI TUTTA LA MERDA CHE STANNO TENTANDO DI NASCONDERE. VOGLIO CHE I PROSSIMI SIANO SCILIPOTI E RAZZI. IO LI VOGLIO VEDERE AL MURO. VOGLIO CHE RESTITUISCANO IL MALTOLTO. TI PREGO BEPPE FALLO, FALLO, FALLO!

Fiorella Guicciardi 03.03.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Un altra di napolitano per proteggere li amici... il più pulito ha la rogna

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/03/bolzano-allitaliana-durnwalder-spreca-da-colle-pressioni-per-fermare-giudici/518669/

monica e., roma Commentatore certificato 03.03.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

CI VUOLE BUON SENSO E SAGGEZZA! E ANCHE SENSO DELLA COSA PUBBLICA!

CARI BAMBOCCIONI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”:

Dario Fo: «Anche Beppe sbaglia
Ora col Pd deve parlare»

Il Nobel: «La sinistra ha fatto molti errori, ma adesso è possibile il dialogo con Grillo. Entrambi evitino veleni».

Fonte:


http://www.unita.it/italia/speciale-elezioni-2013/dario-fo-anche-beppe-sbaglia-br-ora-col-pd-deve-parlare-1.486349

LA PERSONA CHE VOI AVETE DESIGNATO COME POSSIBILE NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, E’ UN’ ADULTO CHE CONOSCE IL BUON SENSO! LUI PUO’ INSEGNARVI CERTAMENTE QUALCOSA !

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

L 03.03.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

„Das hier ist jetzt die Generalprobe“

Weder mit dem Linksdemokraten Pier Luigi Bersani noch mit dem rechtskonservativen Silvio Berlusconi wolle er eine Koalition eingehen. „Wenn die PD Bersanis und Berlusconis PDL vorschlagen würden: sofortige Änderung des Wahlgesetzes, Streichung der Wahlkampfkostenerstattung, maximal zwei Legislaturperioden für jeden Abgeordneten – so eine Regierung würden wir selbstverständlich sofort unterstützen“, sagte Grillo zu FOCUS. Und fügte hinzu: „Aber sie werden das nie tun. Sie bluffen nur, um Zeit zu gewinnen.“

"Questa è una prova generale"

Ne con il democratico di sinistra Pier Luigi Bersani, ne con il conservativo di destra Silvio Berlusconi vorrebbe fare una coalizione. "Se il PD di Bersani e il PDL di Berlusconi dovessero proporre: l'immediato cambio della legge elettorale, abolizione del rimborso dei costi per le campagne elettorali, il tempo massimo di due periodi legislativi per ogni parlamentare - un governo cosi lo appoggeremo subito", dice Grillo a FOCUS. E aggiunge: " ma non lo faranno mai, fanno solo finta, per guadagnare tempo."

Grillo ist froh, mit seiner Partei beim ersten Anlauf kein besseres Ergebnis errungen zu haben. „Wir wären vielleicht etwas besorgt gewesen, wenn wir gleich die Mehrheit bekommen hätten“, „Das hier ist jetzt die Generalprobe.“ Fünf Sterne hatte bei der Wahl zum Abgeordnetenhaus 25,5 Prozent der Stimmen errungen....

Grillo è contento, di aver non aver fatto un risultato migliore per il suo partito al primo tentativo. "Saremmo stati un pò preoccupati, se avessimo avuto subito una maggioranza", " questa è una prova generale." Cinque stelle ha ottenuto alle votazioni per la camera dei deputati il 25,5 percento dei voti.....

FINE:FOCUS Online: http://www.focus.de/politik/ausland/sieger-der-parlame

Petra Pilgram, Milano Commentatore certificato 03.03.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me, devi fare differenza tra l'uso per comunicare, e l'abuso della comunicaizone, e presentarti in tv, e batterli definitivamente sul loro stesso campo......

per ora il servizio " pubblico " cosi detto rai, deve servire anche a te, ma ripeto a differenza del passato, o dei loro metodi, lo devi usare per raggiungere ogni angolo del Paese...... devi smentire il tutto mettendoci la faccia, noi abbiamo messo il voto...ok internet, io vivo su internet, ma molta altra gente rimane tagliata fuori da questa situazione, se dici che nessuno deve rimanere indietro, raccogli anche quest'ultimi non raggiunti dallo tsunami...prendi tutti, e battili sul loro stesso territorio.la TV.

donato pignatiello 03.03.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica, in quanto partito, è abituata a distorcere il pensiero di chi considera avversario da "distruggere". Ricordo quando oltre 25 anni fa seguivo la sera le discussioni e le proposte politiche di Pannella in una televisione privata e poi, il giorno dopo, trovavo pubblicato su Repubblica il contario di quello che avevo ascoltato. È stato così che dopo qualche verifica positiva ho smesso di comprare quel giornale, principe della mistificazione.

Umberto Molini 03.03.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Der Gründer der Partei 5stelle („Fünf Sterne“) fordert, Italiens Staatsschulden neu auszuhandeln: „Wir werden erdrückt – nicht von dem Euro, sondern von unseren Schulden. Wenn die Zinsen 100 Milliarden Euro pro Jahr betragen, sind wir tot. Es gibt da keine Alternativen.“ Der 64-Jährige verglich den Staat mit einer Aktiengesellschaft: „Wenn ich Aktien einer Gesellschaft gekauft habe, die bankrott geht, dann habe ich eben Pech. Ich habe riskiert – und verloren.“ Wenn sich die Bedingungen nicht änderten, wolle Italien den Euro verlassen und zur Lira zurückkehren....

Il fondatore del partito 5stelle ("Fuenf Sterne") chiede, di poter ritrattare il debito dello stato italiano: " siamo oppressi - ma non dall'Euro, ma dai nostri debiti. Quando gli interessi ammonteranno a 100 miliardi di euro all'anno, saremo morti. Non ci sono alternative." Il 64-enne fa il paragone dello stato con una società ad azioni: " Se ho comprato le azioni di una società, che poi fa bancarotta, allora sono stato sfortunato. Ho rischiato - e perso." Se le condizioni non dovessero cambiare, l'Italia avrebbe intenzione di lasciare l'Euro e di tornare alla Lira.....

Petra Pilgram, Milano Commentatore certificato 03.03.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento


Tradotto al volo:
http://www.focus.de/politik/ausland/sieger-der-parlamentswahl-in-italien-beppe-grillo-gibt-alten-parteien-noch-sechs-monate_aid_931112.html

Sieger der Parlamentswahl in ItalienBeppe Grillo gibt alten Parteien „noch sechs Monate“...
Vincitore delle votazioni parlamentari in Italia Beppe Grillo da "ancora altri sei mesi" ai vecchi partiti

Beppe Grillo ist der Überraschungssieger der Wahlen in Italien. Doch der Komiker ist froh, nicht gleich die Mehrheit erlangt zu haben: Im FOCUS-Interview gibt er dem politischen System seines Landes keine Chance mehr – Italiens Schulden will er neu verhandeln....
Beppe Grillo è il vincitore a sorpresa delle votazioni in Italia. Ma ciononostante il comico è contento che non ha preso subito anche la maggioranza. Nell'intervista-FOCUS non da più nessuna chance al sistema politico del suo paese - vorrebbe invece ritrattare i debiti italiani....

Der Überraschungssieger der Parlamentswahl in Italien, Beppe Grillo, rechnet damit, dass das politische System seines Landes noch in diesem Jahr zusammenbrechen wird. „Ich gebe den alten Parteien noch sechs Monate – und dann ist hier Schluss“, sagte der prominente Komiker dem FOCUS. „Dann können sie die Renten nicht mehr zahlen und auch die öffentlichen Gehälter nicht mehr“....
Il vincitore a sorpresa delle votazioni parlamentari in Italia, Beppe Grillo, ci conta che il sistema politico del paese crollerà ancora entro quest'anno. " Do ancora sei mesi ai becchi partiti - poi qui è finito", dice il comico conosciuto a FOCUS. "Dopo non potranno più pagare le pensioni e anche gli stipendi dei dipendenti pubblici"...

segue il resto...in un altro commento...

Petra Pilgram, Milano Commentatore certificato 03.03.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Io chiedo una cosa.salve a tutti.i grillini o gli attivisti o i politici grillini possono rilasciare interviste?televisive o radiofoniche.?se no per quale motivo?questamattina su rtl o sentito un intervista con un attivista del m5s .in tutta onesta l ho sentito surclassato da parte di rtl come se non fosse a sufficienza preparato ad affrontare un ( confronto) sintetizzo .2 domande possono rilasciare intervista? E 2 chiunque attivista può avere l autorità di rilasciare interviste e confronti anche se non sufficientemente preparati su info di programmi del movimento odi tattiche politiche in genere?ho avuto una brutta impressione da grillino e non mi è' piaciuta la figura fatta.graz.

Vincenzo patti 03.03.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Stamane giornalisti basiti davano la notizia " scoop " :" tra la folla comune in visita a Montecitorio c'erano anche i parlamentari del m.5 stelle! Per me non è uno scoop, dovrebbe essere la regola e non mi stupirei se andassero a lavorare in bici ! Trovo invece vergognoso che ci si entri con auto blu ! La regola dell'onestà si è così persa che recuperarla sarà faticoso ! Io come docente di diritto ed economia sento tutti i giorni il dovere di imprimere nella coscienza dei miei studenti i principi di onestà, rispettabilità e dignità della persona. Sono principi che mai , in nessun caso, debbano essere messi in vendita !

miriam martucci, Parma Commentatore certificato 03.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao amici, Grillini.
Anche il Tg2 delle 13 di ieri ha manipolato la notizia. Sentendo i titoli di apertura sembrava che Grillo si fosse bevuto il cervello tutto ad un tratto, perchè è stato presentato come uno che prima dice una cosa e poi la smentisce, cioè non mantenendo la coerenza. Pronto a piegarsi ai giochini di Palazzo ber il beneficio effimero del Potere ora mentre chi conosce il vero pensiero di Beppe sa che la sua visione del futuro non è ad un mese un anno o una legislatura ma va oltre. Certo mandare via la Casta sarebbe una grande vittoria ma inutile se poi si tornerebbe a fare politica alla solita maniera. Quindi un po' di pazienza e niente inciuci. Poi la parola più assurda in questo: RESPONSABILITA'. Cioè vogliono che siamo responsabili per la governabilità quando chi ci ha portato a questo punto guarda solo avanti senza fare un' esame di coscienza per tutti i casini che ha combinato. Quindi saluti a tutti E NIENTE INCIUCI CON NESSUNO.

Alessandro Penzoni 03.03.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

sig.Grillo, faccia alzare la voce agli eletti nel movimento e prima dei confronti faccia fare le riforme partendo dall'alto, e come alto non intendo solo i parlamentari ma tutta la struttura del pubblico che si e' manfiata l'italia.Ora mangino fagioli come me che vi asssicuro essere un pranzo prelibato a 50,00 centesimi.si presenti come sindaco di roma.

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 03.03.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

I così detti trombati ( Fini , Di Pietro Ecc.Ecc ) non è che poi se la spassano così male anche se non sono più dentro alla politica , con 6,200 euro al mese di pensione e con una libera uscita di 268.000 euro , mentre invece chi a 54 anni( che non ha più il lavoro ) con 22 anni di contributi versati ( per avere il minimo di pensione deve aspettare 67 anni e 6 mesi . VERGOGNA... Sei la nostra speranza Beppe !!!

PAOLA C., AREZZO Commentatore certificato 03.03.13 14:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE, NOI SOSTENITORI DEL MOVIMENTO 5 STELLE DI POZZUOLI ABBIAMO PENSATO DI ORGANIZZARE UNA SEDE, SIT IN , E RACCOLTA FIRME PER ISTALLARE DUE DEPURATORI SU QUELLO CHE GEOGRAFICAMENTE E' IL LUNGOMARE PIU' BELLO DI ITALIA MA ANCHE IL PIU' INQUINATO.... SI PUO' FARE ?

mario franzese, pozzuoli Commentatore certificato 03.03.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito dire at TG nazionale ...Stanare i grillini(?)...stanare?e chi sono diventato una talpa?un topo? non ero un cittadino che ha votato democraticamente? devono stanarmi come uno scarafaggio?....ma la vogliono finire? no? allora falli finire tu Beppe....nessuna fiducia a chi parla così...chi parla così non lo voglio nemmeno come amministratore di condominio...via via nuove elezioni e noi al 50%

pelli v., roma Commentatore certificato 03.03.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Chi dovrebbe governare oggi in Italia secondo il M5S? Non ve ne importa? Ah, ecco... Basta dirlo... dire però "voteremo le leggi che il PD e PDL proporranno" vuol dire che se ci sarà un governo PD-PDL a voi potrebbe andare meglio di un vostro accordo col PD, pur di non impegnarvi in alcun accordo col PD e pur di non assumervi responsabilità di governo. Questo si legge tra le righe dell'intervista, aldilà delle interpretazioni che fa Repubblica. Assumetevi almeno la responsabilità piena delle cose che dite, non mostrate solo la mezza verità che vi fa comodo.

michele francia 03.03.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Quello che non riesce ad essere interpretato nella giusta misura è che
qualcuno possa lavorare per il bene pubblico senza doverne ricevere un
sostanzioso torna conto. Finchè la vecchia nomenclatura non entrerà in
quest'ottica saranno sarà già perdente in partenza !"

miriam martucci, Parma Commentatore certificato 03.03.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può denunciare la falsa informazione??? spero presto una tv libera! odio a livello massimo la disinformazione. Che robe ragazzi!

Morris Moratti, Rovato Commentatore certificato 03.03.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Be ci sorptrndiamo ancora!!!!!!

La vera informazione e morta da anni. Conto su di voi x l'informazione reale!!!!!!

GRANDE BEPPE!!!!!!

cristiano f., milano Commentatore certificato 03.03.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi capita spesso di sentire dire che il M5S non esprime il suo programma, che critica solo lo stato di cose senza proporre delle soluzioni. Questa cosa mi rende molto perplessa, mi è bastato leggere il programma presente nel sito, ho assistito ad uno tsunami tour..eppure di proposte ne ho sentite tantissime e quasi tutte mi sono rimaste un mente.
Detto questo mi è capitato spesso di ascoltare politici in televisione eppure di proposta non me ne è rimasta in mente nessuna! Quindi accetterei di più critiche sulle singole proposte del M5S seguite da alternative valide..ma probabilmente di alternative non ne hanno!

Sarah M. 03.03.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io leggendo l'articolo della Repubblica ho capito le stesse cose che tu riporti da Focus. Ovvero noi del M5S non ci alleiamo ne con PD ne con PDL. Se vogliono fare governissimo che lo facciano pure... La fiducia verra data solo se le proposte del governissimo sono in linea con i punti programmatici del M5S.

Roberta Bernardi 03.03.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Io dico una cosa, anzi, la ripeto : non potremo mai raggiungere la maggioranza
. Assoluta in parlamento, perché in Italia vi sono almeno il 60 % di elettori a cui sta bene la situazione così com'è : evasori, pensionati da 4/5 mila euro al mese ( ma anche soltanto da 2.000 euro al mese). Mfurbetti vari di piccolo cabotaggio; insomma gente insofferenti alle regole e ve ne sono tantissimi anche fra gli artigiani, commercianti e piccole medie imprese.

Alcuni dicono "tutti a csa": ma realisticamente è impossibile a meno che non si decida di fare una rivoluzione armata e sappiamo tutti quello che costa in termini di vite umane e sofferenze.

Che fare allora? Secondo me il movimento non deve "aver paura" di perdere consenso se comincia a dialogare con altri che possono condividere il nostro programma però ad una condizione imprescindibile: GLI OBIETTIVI DA PERSEGUIRE ED I TEMPI LI DETTIAMO NOI, PERCHÉ COSÌ HA DECISO IL POPOLO ITALIANO.

Non credo che bisogna rifiutare a priori le offerte di dialogo ( ricordate Socrate? È ancora valido alla distanza di 2500 anni). Però , ripeto, alle nostre condizioni.

Grazie per l' attenzione

maurizio v. Commentatore certificato 03.03.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

LE PRIME 10 COSE DA FARE NEI PRIMI 100 GG DI PARLAMENTO
1^ Soppressione, per 5 anni , del 80% delle Tasse che producono un introito del 20% e mantenimento del 20% delle tasse che producono un introito del 80% alle casse dello Stato

2^ Bando di concorso per 2000 dipendenti a tempo determinato per 5 anni , da assegnare alla Agenzia delle Entrate ( sedi provinciali) con compiti di Ispettore Fiscale per combattere l evasione relativa al 20% delle tasse che producono l 80% degli introiti
.
3^ Bando di concorso per la nomina di un nuovo Direttore Generale di Equitalia , scelto sulla base della capacità di proporre un progetto che crei le condizioni per un rapporto fiduciario tra Stato e Cittadini , superando il principio secondo cui il Cittadino è evasore per definizione.

4^ presentazione di una Legge che ripristini il reato di falso in bilancio

5^ restituzione , della quota IMU versata nel 2012 , attraverso la dispensa al pagamento del canone RAI per 5 anni .
Si consentirà pertanto per l’ 60% degli italiani ( la classe media) il recupero della IMU lasciando l’obbligo alla IMU al 40% degli italiani appartenenti alle classi più agiate
La RAI potrà recuperare le perdite dovute al mancato canone attraverso forme di efficienza e competitività.
6^ Favorire l assunzione del personale in CIG riconoscendo alle Aziende , che presentino un bilancio attivo da almeno 3 anni, la quota corrispondente alla paga del lavoratore in CIG più il 30% a carico dello Stato. La durata del provvedimento sarà di 3 anni dopo di che il lavoratore sarà assunto a tempo indeterminato.
7^ MODIFICA LEGGE ELETTORALE
8^ fissare uno stipendi per manager pubblici ( deputati e senatori, giudici e dirigenti di Enti)che comprenda un compenso fisso ( minimo) ed un ccompenso variabile ( in funzione di indicatori di performance certificati)
9^ trasformare i Partiti in imprese soggette a bilancio certificato
10^ridurre del 50% tutta la classe dirigente dello Stato (Parlamento, Senato, Regioni,etc

FRANCESCO GITTARELLI 03.03.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Trovo assolutamente allucinante l'atteggiamento di tante persone "stimolate" dalle balle mediatiche che continuano a chiedermi se non mi sento responsabile per aver votato M5S e contribuito quindi alla instabilità del nostro paese. Ma la situazione Italiana chi l'ha determinata? M5S ancora "danni" non ne ha potuto fare. Io da sostenitore del M5S mi sento si il peso di questa instabilità ma per il mio atteggiamento passato in cui ho sostenuto chi in questo sistema politico c'è da una vita. Si continua a leggere commenti tesi a sostenere l'incapacita' dei grillini ad affrontare e risolvere problemi troppo grandi per chi non ha mai governato

Francesco A. 03.03.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Domanda:ma davvero il 23 ci sara' una manifestazione pro Berlusconi?Se cosi' veramente fosse sarebbe il caso di organizzare una contromanifestazione a tema:
"BERLUSCONI FUORI DAI MARONI"(spero non sia un termine scurrile e contro il regolamento del blog)..Se lo facciamo porto anche le mie figlie e il cane pur di esserci tutti.A sto giro chi dovra' pagare per andare in piazza a cantare "MENO MALE CHE SILVIO C'E'"?Dara' ancora il cestino della merenda?

max

max campagnola 03.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Grillo stai attento avendola gioca in finezza!

marcello puggioni, olbia Commentatore certificato 03.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terrorizzati dallo Tsunami i media italiani non sano se il loro problema è il populismo o il popolo. Anche se famosi per la loro avversione alla conoscenza e allo studio qualcuno dovrebbe invitarli a rileggere la poesia di Bertolt Brecht “La Soluzione” del 1953 riguardo alla prima rivolta del popolo tedesco contro il regime comunista della Germania dell'Est.
“Dopo la rivolta del 17 giugno 
il segretario dell’Unione degli scrittori
fece distribuire nello Stalinallee dei volantini
sui quali si poteva leggere che il popolo
si era giocata la fiducia del governo
e la poteva riconquistare soltanto
raddoppiando il lavoro. Non sarebbe
più semplice allora che il governo 
sciogliesse il popolo e 
ne eleggesse un altro?”

Konstantinos Papaioannou, Roma Commentatore certificato 03.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA NON È UNA DITTATURA -STOP
VI STIAMO SOLO FACENDO CAGARE UN PÒ SOTTO -STOP

Gianluca S. 03.03.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credi che possa bastare!!! Corsetta da avatar, riflessioni in villa, luogo d'incontro a Roma top secret! Gli italiani che non hanno votato per il tuo movimento vorrebbero sapere in trasparenza e in italiano (Focus!) quello che sta succedendo. Io sono la nipote di Peppe de Canestrà, contadino marchigiano che ha patito per la democrazia quando c'era lui! Non vorrei proprio che l'Italia sia andata ad incappare in un altro lui!

Lorenza Gregori 03.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che fosse solo Grillo ad urlare giusto per fare passare i concetti a chi da anni dorme,ma questi seguaci strilloni mi preoccupano. Non vorrei che fossimo finiti in una dittatura . A parole sono tutti d'accordo sui punti maggiori allora prima del 15 marzo tutti intorno ad un tavolo a discutere poi Grillo metta in internet le proposte di ciascuna forza politica su ogni singolo argomento così che si sappia nella realtà le intenzioni tanto sventolate. Il popolo sovrano potrà esprimersi, senza insulti civilmente , ed alle prox elezioni ognuno sarà valutato in base ai fatti e non alle parole, ma oggi bisogna dare fiducia comunque ad un governo per l'emergenza,vediamo perciò i vari programmi completi. Prima di tutto però abolire una camera per snellire i tempi e ridurre i parlamentari della metà, meglio sarebbe un centinaio in tutto ma ce li sogniamo, comunque che si inizi almeno.

gianna c., milano Commentatore certificato 03.03.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

ok, l'intervista di focus è stata travisata, distorta. Ma la domanda sorge spontanea, Perchè Beppe Grillo ed il M5S, ora che siete diventati il primo "partito" italiano, dovreste essere voi a cercare una soluzione per migliorare la nostra situazione. I cambiamenti si fanno un passo alla volta, a volte ci si deve anche turare il naso per un bene superiore, l'importante è fare un passo avanti partento dalle cose più importanti. Questo non significa sminuire gli ideali del movimento, ma è un segno di maturità. L'ideale sarebbe garantire un governo transitorio in qui voi siate parteciti in modo da garantire la trasparenza, una volta fatte le cose importanti, tra cui la legge eletorale che garantiscano la gorvernabilità dopo le elezioni, si vada nuovamente al voto. Se non fatte questo chi perderà sarà l'Italia e gli italiani. Dovette essere protagonisti di questo cambiamento non solatanto spettatori che avallano o meno ciò che gli altri due interlocutori propongono. In questo ordinamento purtroppo ci sono delle poltrone che vanno occupate, volente o nolente, per mandare avanti quei cambiamenti che tutti si aspettano. Sta a voi decidere chi debba occuparle. Non mandate a puttane l'italia per una questione di principio giusta e meritevole, chi perderà sarà per l'ennesima volta la povera gente non le iene che ci hanno governato fino adesso.

Salvatore Serra 03.03.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Raggiungere gli obiettivi o andare a testa bassa? Gli obiettivi quali sono? Una profonda bonifica chemioterapica del cancro metastatico berlusconiano e dintorni (lega, centristi, montiani,.... 1. Quali obiettivi? Conflitto di interesse, falso in bilancio...anzi, faccio prima a segnalare il "Piano di rinascita democratica" della P2 con il commento di Marco Travaglio. Basta cancellare le cose fatte e non fare quelle che si sarebbero dovuto fare e il programma di governo, è pronto. 2. Come raggiungere questi obiettivi? Il buon senso mi fa dire che ci sono solo due possibilità: o ci affidiamo ad una speranza ipotetica o si determina da subito(a partire dal risultato elettorale) un Governo per raggiungere i risultati attesi. Solo che nel primo caso si dovrà andare a votare (con questa legge elettorale, con questa crisi, con questa rabbia, ecc.) e augurarsi che il M5S o il PD-Sel diventino maggioranza assoluta nel Paese e nel Parlamento. Nel secondo caso quell'azione di bonifica e di pulizia, che i cittadini attendono da troppi anni è perseguibile da subito (se Grillo vuole). Ritengo che tale via sia l'unica percorribile e darebbe al M5S la possibilità di diventare un luogo opzionabile anche per gente che come è affezionato all'etica pubblica e in particolare a quanto previsto dall'art. 54 della Carta Costituzionale che vincola i comportamenti dei cittadini cui sono affidati funzioni pubbliche, alla disciplina, all'onore, alla correttezza ed al senso di responsabilità. Non aggiungo altro.Giuseppe (detto Geppino).

Giuseppe Oleandro 03.03.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Volevamo convincere gli italiani che si puo' cambiare la politica dall'esterno.
Missione compiuta.
Ora vogliamo convincerli che si puo' avere un parlamento di cittadini per i cittadini senza partiti.
Forse e' una bella utopia pero' i partiti dovranno
darci qualcosa di equivalente in cambio per non votarla.
Allora avremo nuovi partiti fatti di cittadini e liberi dalle caste.
Missione compiuta comunque

luca g., rieti Commentatore certificato 03.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti i grillini !
Beppe ! Stai attento perchè ho letto che Vendola si è ingrillato all'improvviso dopo le elezioni.Sicuramente è un altro tranello messo in atto da gargamella. Stai attento, vigila. Ciao

luciano Barison, Bolzano Commentatore certificato 03.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo io penso che bisogna accordarsi con le forze democratiche per fare delle leggi giuste. La protesta fine a se stessa non serve piu' e neanche la critica continua a Vendola o Bersani...adesso bisogna costruire e loro sono i possibili partner per fare delle cose giuste, certo confrontandosi ma agendo subito , non perdete tempo grillini l'Italia non puo' piu' aspettare

sergio blandi, palermo Commentatore certificato 03.03.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD/PDL siate uomini d'onore, fate per la prima volta una cosa per l'Italia, dimettetevi voi, prima che il popolo vi butti fuori in malomodo, non fateci fare brutta figura, il mondo ci sta guardando, l'M5S ha vinto senza se, senza ma, fatevi da parte, spazio al nuovo, spazio all'onestà, cosa volete ancora stare in parlamento per essere voi i protagonisti del cambiamento?, Potete scordarvelo, voi o quel che rimane di voi, rappresentate il marcio, che bisogna estirpare.
Andate via ora, in sordina, lasciate spazio al vincitore, al migliore.
Lasciateci ricomporre questo paese che avete violentato per decenni.
DIMETTETEVI

Gianluca S. 03.03.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

L'intervista su Focus Online continua:
Grillo si dichiara sollevato dal fatto che il suo movimento non ha ottenuto la maggioranza, dicendo "Questa é solo la prova generale, saremmo stati preoccupati se avessimo ottenuto al primo tentativo la maggioranza".
Preoccupati di cosa, di doversi veramente assumere la responsabilitá del suo successo? E ora come vogliamo andare avanti? Capisco benissimo che l'Italia si deve rigenerare eliminando il vecchio, ma il nuovo deve dare il suo contributo costruttivo in maniera tale che questo riporti umanitá al popolo italiano.
in bocca al lupo

Francesco Li Vigni 03.03.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI TUTTA!!! BAMBOCCIONI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” !

USTE IL BUON SENSO ! E ALLEATEVI CON CHI MERITA PER FORMARE IL NUOVO GOVERNO DEL PAESE !!!

Presadiretta, Vendola: “Dobbiamo dare segnali nei primi 100 giorni”

Fonte:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/03/03/presadiretta-vendola-dobbiamo-dare-segnali-nei-primi-100-giorni/223299/

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 03.03.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI VUOLE BUON SENSO E SAGGEZZA! E ANCHE SENSO DELLA COSA PUBBLICA!

CARI BAMBOCCIONI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”:

Dario Fo: «Anche Beppe sbaglia
Ora col Pd deve parlare»

Il Nobel: «La sinistra ha fatto molti errori, ma adesso è possibile il dialogo con Grillo. Entrambi evitino veleni».

Fonte:


http://www.unita.it/italia/speciale-elezioni-2013/dario-fo-anche-beppe-sbaglia-br-ora-col-pd-deve-parlare-1.486349

LA PERSONA CHE VOI AVETE DESIGNATO COME POSSIBILE NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, E’ UN’ ADULTO CHE CONOSCE IL BUON SENSO! LUI PUO’ INSEGNARVI CERTAMENTE QUALCOSA !

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 03.03.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

MENTRE VOI BAMBOCCIONI NON VOLETE GOVERNARE PUR AVENDONE RICEVUTO IL MANDATO, GUARDATE CHE INGIUSTIZIE CI SONO NEL NOSTRO PAESE !

VERGOGNA !!! MALA-RELIGIONE …

CON LO IOR (BANCA DEL VATICANO) PIENA DI SOLDI :

“Il Vaticano non paga neanche il GAS”

Fonte:

http://www.tzetze.it/2013/03/il-vaticano-non-paga-neanche-il-gas.html

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo

http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html

http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=K67msgbqjv0#!

Lux Luci 03.03.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emerge chiaramente la serieta' del GIORNALISMO d'oltre frontiera rispetto a quello nostrano manipolato e pilotato dai vertici sia politici che proprietari delle testate giornalistiche, lo stesso dicasi delle televisioni
Sarei curioso di conoscere il nome dell'IMBECILLE traduttore dell'articolo

marco m., avezzano Commentatore certificato 03.03.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma non c'è una traduzione italiana dell'intervista?

Luisa Bruni 03.03.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Pidiessini come si stringe il sederino adesso,ma non dovevate spaccare tutto,essere il primi in tutto?Voi avete i voti di una grossa parte di anziani,che in bonta loro ,continuano a votare pensando ai tempi che furono, ma siete dei fantasmi che cercano solo di restare a galla per mantenere le vostre porcate i vostri posti.Quando Berlusconi e' sceso in politica vinse con il 21%e si parlo di svolta epocale,adesso volete farci credere che ilM5S ha preso i voti di protesta....andate avanti con i vari ammennicoli che credete,ma voi non siete quello che i cittadini hanno votato.Il popolo e' stato chiaro...di ququqquaraqqua non ne ha piu' bisogno.Auguri.

enrico l.(kikko66) 03.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,lei che vuol uscire dall'Europa e dall'euro,come la mette la questione degli stipendi,pensioni,risparmi degli italiani frutto di tanti anni di lavoro e di sacrifici?Dobbiamo tornare alla lira? E a chi daremo le nostre lire?,quanto varranno in campo internazionale?Chi le prenderà?Ed ancora.Che parte fa lei? Ora che grazie ad un quarto di Italiani il movimento ha acquistato deputati e senatori,li lasci liberi di decidere da soli,non faccia la tata del momento.Non si può tornare indietro di decenni.Lei farebbe a meno del cellulare,dell'auto,dei microfoni ed anche di quelle televisioni,tutte che le hanno dato tanta visibilità?Ed allora,lasci a casa le litanie,ne abbiamo sentite fin troppe,lasci a casa i luoghi comuni,prenda atto della grave situazione italiana,tratti meglio gli italiani e basta con gli insulti a tutti;rispetti le istituzioni e chi le rappresenta e se è in grado di farlo o di farlo fare agli altri messia che la circondano,dica COME vuol realizzare le sue fantasie di una notte di mezza estate.Dino d'Elia

Dino d'Elia 03.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUBITO LA LEGGE PER ABOLIRE I FINANZIAMENTI ALL'EDITORIA.
ANDATE A LAVORARE..!!!!

Calogero B., ROMA Commentatore certificato 03.03.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe grillo, innanzi tutto aggiungerei altri 4 punti al tuo elenco:
19) taglio dei finanziamenti alla scuola privata
20) taglio dei soldi pubblici alla stampa (è ora che i giornali scrivano per chi li compra e non con un occhio al potere)
21) taglio quasi totale delle auto blu
22)limite massimo stipendi ai manager di stato.
Pero' non devi credere ora di fare il disfattista del tipo è tutto perduto siamo in rovina. I voti li hai presi per questo per fermare il declino, quindi penso che, essendo il primo partito hai il dovere di trattare sulla conduzione del governo ma se ricevuti i voti ora anche tu fai la solita melina e il movimento 5 stelle non ci traina fuori da questa situazione, allora si che siamo veramente perduti, la prossima tornata elettorale, se fatta perche' non si forma un governo, portera' alla totale anarchia. Per cui penso sia ora di passare ai fatti. Un'ultima cosa: tutti i tagli e risparmi realizzati devono essere portati sul sito del governo e la sommatoria delle somme stanziate e recuperate, devono essere reinvestite in attivita' produttive, lavoro, scuola, ecc. Questo permette subito maggiori entrate e si riavvia cosi' il processo produttivo. Dare a tutti i disoccupati un incentivo ora mi sembra poco opportuno, occorre investire e aumentare la ricchezza, creando posti di lavoro, altrimenti avremmmo delle uscite senza nessuna entrata, bene, ora vediamo i fatti da parte di tutti. Buon lavoro.

Francesco V., Masi Torello Commentatore certificato 03.03.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per la risposta in merito ai compensi dei deputati e senatori del M5S pero' la cosa che mi lascia perplesso che tra i rimborsi sono previsti 3700 euro di diaria,spero sia uno scherzo visto che al ristorante del Senato un pranzo completo non costa piu di 11 euro. resto in attesa di chiarimenti. grazie e Forza movimento 5 stelle

ciro stoico, Termoli Commentatore certificato 03.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se ti fai incastrare, sarai anche tu una "faccia da culo". Lasciali fare, si stanno massacrando da soli. Pur di governare darebbero via il culo...... e questa è una caratteristica della sinistra. Non sanno perdere! Gargamella aveva la possibilità' di mostrarsi un uomo con le palle se, prendendo atto della sconfitta, si fosse dimesso. Invece sono tutti uguali, predicano di voler fare l'interesse generale invece, inseguono solo le ambizioni personali. Dicono di aver vinto? Ottimo visto che si sono presi subito il premio di maggioranza senza aspettare che si potesse verificare se ci fossero stati dei brogli, che siano loro a prendere le iniziative, che siano loro a chiedere la fiducia in parlamento senza prima fare il mercato delle vacche. Se non dovessero riuscirci, come credo, devono passare la mano e restituire il premio di maggioranza. Non mollare Beppe, non ci deludere. Non ci saranno altre possibilità.

Florindo ., Altamura Commentatore certificato 03.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora non è più il momento di slogan: le imprese ed i lavoratori hanno votato m5s x concretizzare la soluzione ai loro problemi . Affrontiamo da subito anche questi aspetti: altrimenti non avremo più voce e perderemo credibilità

Pinuccia sgambellone 03.03.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di trasparenza dei mezzi di informazione mi date il link dove potrò seguire in diretta la riunione dei neoeletti che vogliono portare le webcam anche nei bagni del parlamento?

Andrea Rossi 03.03.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

concordo su tutti i punti a parte discutrerei sul punto 14.DIVIETO DI CONCESSIONI PUBBLICHE AI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE
mi spiego meglio, chi impedisce di dare concessioni a gruppi dove all'interno ufficialmente non c'è il nome ma un prestanome? poi questa cosa va allargata anche alla parentela, quante volte abbiamo visto la moglie o il figlio se non addirittura un parente stretto avere la possibilità di una concessione pubblica di qualche onorevole? Parlerei degli abusi delle consulenze fatte da parenti e anche da altri pagati a sproposito. Infine parlerei della Parentopoli termine per riferirsi a un sistema diffuso di favoritismi e di distribuzione di incarichi pubblici a persone tra loro imparentate. Ad esempio le assunzioni di figli di potenti nella protezione civile durante la gestione Bertolaso e delle assunzioni nelle aziende municipalizzate del comune di Roma, durante la sindacatura di Gianni Alemanno.
www.parentopoli.com

Marco Galigani, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe grillo,mi domando perchè non vuoi il dialogo con il pd,per avviare un governo magari a tempo,diciamo 1 anno,e poi al voto,condividi dei punti del tuo programma e del programma del pd per farli diventare leggi,per superare la crisi del momento,e poi fra un anno al voto di nuovo,ma per far questo devi condividere come dicevo prima dei punti condivisi di programma tra il m5s e il pd poi si torna la voto,ma per far questo è necessario che tu dia la fiducia al governo pd -m5s ,non vedo perchè non si possa fare per il bene dell'italia in fondo il pd questo ti sta chiedendo e nulla più,perchè andare ora subito alle elezioni è disastroso per il paese ,finiremo come la grecia attaccati dagli illuminati e dal signoraggio bancario che determinerà la nostra sorte vedendoci disuniti e in balia del loro potere pensaci su!

claudio nuvoloni 03.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo al non rimborso dei finanziamenti ai partiti,credo che Grillo debba fare una proposta più forte di quella fatta da Renzi: ridare i 159milioni di euro ai cittadini, poiché questi ultimi hanno votato per l’abolizione del finanziamento .Quei soldi sono stati sottratti ai cittadini tramite tasse varie….. perché io, come cittadino, dovrei finanziare partiti nei quali non mi riconosco???Forza grillo rimani fedele ai principi per i quali sei sceso in campo!!

Donatella S. Commentatore certificato 03.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Appurato che repubblica non ama il movimento 5 stelle. Per chi non sa il tedesco è disponibile una traduzione?

David Carrus 03.03.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRATELLO BEPPE AIUTA I POVERI SENZA TETTO, SENZA PANE E SENZA LAVORO.IL SIGNORE TI RINGRAZIERÀ.FRATELLO MARIO.

Mario La Macchia 03.03.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

governo governissimo.... ma è veramente importante?
Ma il governo non è ORGANO ESECUTIVO con il compito di dare esecuzione alle leggi approvate dal parlamento? Allora perchè non ci concentriamo sulle leggi necessarie al cambiamento come sono riportate nel programma? Che ci frega se ad approvarle ci sono anche parlamentari non appartenenti al movimento? E il governo? possiamo anche lasciare quello che c'è; sono professori e tecnici, chi meglio di loro può eseguire i compiti assegnati con le leggi? Non sono convinto che tergiversare ed aspettare di avere la maggioranza assoluta sia opportuno e utile. Su un cumulo di macerie ci siamo già, saremo in grado di governare su un cumulo di macerie che frana?

LucianoMemoli 03.03.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Siccome dopo le elezioni non è possibile una "prorogatio" dell'attuale governo ci sono solo due possibilità: o si torna subito al voto (con l'attuale legge elettorale!!), oppure si concede una non-fiducia esclusivamente tecnica a un qualsiasi governo a condizione che faccia almeno la legge elettorale (manon ho capito con quale modello; ce ne sono almeno di 50 tipi!) e poi si torna a votare

Alfio Carlucci 03.03.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti. Volevo inviarVi la mia testimonianza nonchè le mie sensazioni, dato che nelle ultime elezioni ho votato per M5S (prima centro destra). al dire il vero non avrei mai pensato di poter votare M5S.L'ho fatto perchè volevo dare un segno di protesta, unirmi al vaffa... di Grillo.Ho votato però senza dare nessuna preferenza perchè non conosco nessun candidato.Le mie perplessita e paure sono:
1 - Prima ho votato a quei furfanti ma sapevo la faccia di c. che avevano, ora ho votato M5S attribuendo voti a delle persone che non conosco.
2 - ho visto un servizio su santoro dove una senatrice neoeletta del M5S si rifiutava (intimorita) di rilasciare una dichiarazione "perche dietro di Lei C?ERA UN MOVIMENTO", .mi sembrava di vedere un burattino con tanti fili invisibili manovrati da un fantasma!
Per favore non fate lo stesso errore dei Politici che si svincolano e schivano ogni tipo di domanda.
3 - adesso c'è questa voce ballerina che dice se il M5S entra o no nel Governo di Bersani. Suggerisco a Grillo (per zittire tutte queste voci vere o non vere) di farsi intervistare da qualche TV italiana, perchè altrimenti non capisco se è PAURA (di nascondere qualcosa) o se è per qualcos'altro che non riesco sinceramente a capire. Dico questo , perche ho imparato nella vita che bisogna ascoltare e rispondere a tutti sopratutto se si crede in quello che si pensa e si dice.
Non rispondere a questi giornalisti mi lascia una sensazione del TIPO: loro non sono degni di essere qui e di intervistarmi.
Consiglio a B.G. e tutti neo eletti di dare la faccia, perche se "vogliamo" e ripeto "vogliamo" mandarli a casa, rimane l'unica cosa da fare : prenderli faccia a faccia e dargli il colpo finale, perche badate bene, non basta sputtanarli da sopra un palco. Bisognerrebbe proprio dirglielo in faccia davanti alla TV. IO FAREI COSI'...e non sai che soddisfazione.
Nella speranza che questo mio voto di protesta si trasformi nella voce democratica di questo paese.Josè

Josè Gregorio De Falco 03.03.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

sono austriaca e vivo da 15 anni a milano e da anni soffro parecchio del fatto che la stampa estera in italia o viene ignorata o riportato solo il pezzo "giusto" mentre invece se si potrebbe leggere l'intero articolo il significato delle parole spesso sarebbe tutt'altro...
vorrei fare qualcosa, non so se può essere utile, ma mi metterei più che volentieri a disposizione per tradurre integralmente qualche commento estero in lingua tedesca per dare a più persone la possibilità di leggere quello che effettivamente è stato scritto. se ritenete che possa essere utile posso farlo, la sera, di notte, dopo il lavoro ...per dare un mio contributo messo a disposizione alle persone ci questo paese che vogliono essere informati.

Petra Pilgram, Milano Commentatore certificato 03.03.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giornalismo in Italia è finito nel 94 funerali si sono svolti dopo che Berlusconi è salito al governo

Leonardo Trabalza 03.03.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono veramente disgustato dai media. Sembra che si parli di due lingue diverse.
Possibile che non riescono a capire che non è possibile mischiare l'olio con l'acqua?
L'unico modo per eliminare l'olio riempire d'acqua la bottiglia fino e oltre l’orlo e farla traboccare. Fare un governo con il PD significa stratificare l’acqua (il popolo) al di sotto dell’olio (la vecchia politica partitica) annullandone la spinta ascendente che renderebbe limpida l’acqua della bottiglia (l’Italia). Quando si diceva che il M5S avrebbe aperto il parlamento come una scatoletta di tonno non si stava scherzando. Se non apri la scatoletta taglindo l’intero bordo non riesci a svuotarla. Non hanno capito che il tempo è cambiato. Non hanno capito che se non se ne vanno con le buone saranno travolti non dal pacifico M5S ma dall’onda lunga della primavera Araba scoppiata perchè la gente non aveva più pane ed era stufa del classismo con cui una sola casta succhiava il sangue alla povera gente. Il problema è che questa forza quando si innesca diventa maligna cieca violenta. Altro che la violenza di Grillo. Grillo è l’ultimo treno per l’esilio che è meglio di quello che verrebbe dopo…..


comunque rieditare a distanza di qualche giorno lo stesso post, è la classica manovra che si usa coi bambini.. di ripetere continuamente le parole fino a inculcaglierle.. ma non vi vergognate? nella sostanza queste, caro Grillo, sono parole vuote.. Neghi tutto ma non proponi concretamente... la gente non è stupida, ricordalo... In bocca al lupo..

Walter Trumpy 03.03.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI VUOLE BUON SENSO E SAGGEZZA! E ANCHE SENSO DELLA COSA PUBBLICA!

CARI BAMBOCCIONI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”:

Dario Fo: «Anche Beppe sbaglia
Ora col Pd deve parlare»

Il Nobel: «La sinistra ha fatto molti errori, ma adesso è possibile il dialogo con Grillo. Entrambi evitino veleni».

Fonte:


http://www.unita.it/italia/speciale-elezioni-2013/dario-fo-anche-beppe-sbaglia-br-ora-col-pd-deve-parlare-1.486349

GLI ADULTI POSSONO INSEGNARVI CERTAMENTE QUALCOSA !

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 03.03.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una manovra politica e propagandistica per screditare il movimento. In questo momento ce ne sono molte in corso, soprattutto ad opera del PD. Poi arriveranno i processi "ad orologeria" dei compagni magistrati e gli scoop sulle televisioni mediaset.

Puntatone di Report, interviste ai figli dei cugini degli amici di infanzia che diranno "si Grillo una volta mi disse che lui era Batman".

Minacce, rappresaglie, intimidazioni...mistificazioni. Sul M5S diranno di tutto.
Mi stupisce che ancora non abbiate imparato che in Italia la politica si fa così, non con i programmi.

Matteo B., Roma Commentatore certificato 03.03.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica fa schifo. Continuano ad insinuare su Casaleggio senza pero portare alcuna prova. Basta leggere quel bacucco di scalfari.

marco 03.03.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Scusate Beppe o chi mi legge fate un comunicato cosi da tagliare la testa al toro per tutti gli indecisi votate Bersani e scegliete da che parte stare , perche chi sta nel movimeto di Grillo ha scelto prima delle elezioni un pensiero universale che Grillo a tradotto in parole ed è condiviso dai suoi elettori , se poi c'è gente incerta se cambiare o mantenere cio che aveva e meglio che se ne vada dal moviemento crea solo confusione e l ingovernabilità che adesso abbiamo grazie al voto sbagliato, La colpa è dei dubbiosi se siamo arrivati a questo stallo creato apposta dai perdenti per disseminare il dubbio negli incerti

Arrigo G., Rapallo Commentatore certificato 03.03.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sapeva che avrebbero usato ogni mezzo, la loro macchina del fango e' oliata a perfezione,ma prima o poi i nodi verranno al pettine....
Hanno sottovalutato il movimento e ora e' tardi..
Forza M5S

Michele C. Commentatore certificato 03.03.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

continuo a pensare che si fanno troppe chiacchere quando si entrerà in parlamento si inizia a lavorare! la prima da cambiare? la legge elettorale visto che un punto in comune c'è da parte di tutti e poi si va avanti piano piano non è facile x nessuno. Tanto con "tutto e subito" non si va da nessuna parte.

giuseppe napolitano 03.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Hei amici, mi raccomando non fate peggiorare la crisi, perchè non ne abbiamo proprio bisogno, io penso CHE ORA POTETE FARE LE RIFORME CHE CI INTERESSANO,
NON FRA UN ANNO, perchè diversamente PERDERESTE MOLTI, ANZI MOLTISSIMI VOTI.
Secondo me ora ce l'avete già la maggioranza, perchè senza il vostro voto non possono governare (intendo tutti gli altri partiti).
MA ESCLUDETE ASSOLUTAMENTE BERLUSCONI ED I SUOI COMPLICI, PERCHE' SONO DEI COLLUSI, SECONDO ME.
Riflettete bene e Buon Lavoro.
NOI TUTTI CI ASPETTIAMO BUONE NOTIZIE DA VOI. CIAO

Antonio Calzo 03.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

“Firma anche tu per cacciare Berlusconi dal Parlamento (facendo applicare la legge 361 del 1957)”

Fonte:

http://temi.repubblica.it/micromega-online/firma-anche-tu-per-cacciare-berlusconi-dal-parlamento-facendo-applicare-la-legge-361-del-1957/

Per firmare l’ appello:

http://temi.repubblica.it/micromega-appello/?action=vediappello&idappello=391292

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 03.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe. Sulla controriforma delle pensioni, fatta nel giro di pochi giorni, che a me personalmente (e mi reputo ancora fortunato)è costata la perdita di un anno e mezzo di emolumenti; non ho inteso con chiarezza la posizione del movimento, quindi poichè ti stimo, ti seguo da sempre e ti ho votato, vorrei sapere se si ha l'intenzione di abrogare quell'obbrobrio di legge

ghigo giovanni 03.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

COSA CHIEDO COME PRIMI PROVVEDIMENTI DEL PROSSIMO “GOVERNO 5 STELLE”:

-ATTRAVERSO L’ AZIONE DEMOCRATICA E SISTEMATICA DELLA MAGISTRATURA E DELLA GUARDIA DI FINANZA, INDAGINI PATRIMONIALI A TAPPETO, E REQUISIZIONE IMMEDIATA DI TUTTI I BENI ILLECITAMENTE ACCUMULATI DA CHIUNQUE, A SEGUITO DI ATTIVITA’ ILLECITE, ILLEGALI E CRIMINOSE.

-CON QUESTI DENARI RECUPERATI SI FINANZI SUBITO IL SALARIO DI CITTADINANZA PER CHI NON HA LAVORO, E SI STIMOLI L’ ECONOMIA ANCHE ATTRAVERSO LA DISTRIBUZIONE DI QUESTI DENARI AL POPOLO, SOTTO FORMA DI DIMINUZIONE DELLAE TASSE, AUMENTO DEI SALARI E DELLE PENSIONI.

-TETTO MASSIMO DI 3.000 EURO NETTI AL MESE PER SALARI E PENSIONI DEI DIPENDENTI PUBBLICI DI QUALSIASI LIVELLO E GRADO (CAPO DELLO STATO COMPRESO!).

-ISTITUZIONE DELLA MONETA ELETTRONICA E CONTROLLO TRASPARENTE IN TEMPO REALE DI TUTTI I FLUSSI DI DENARO, SIA PUBBLICI CHE PRIVATI, ONLINE! (PER ARGINARE IL MALAFFARE E ANCHE L’ EVASIONE FISCALE).

-CREAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER L’ ESERCIZIO DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA BASATA SUI REFERENDUM PROPOSITIVI ONLINE E SENZA QUORUM.

-LE TELEVISIONI DOVRANNO ESSERE GESTITE DA COMITATI DEMOCRATICI DI SALUTE PUBBLICA PER GESTIRLE IN MANIERA DEMOCRATICA E SANA, E NELL’ INTERESSE DELLA COLLETTIVITA’, IMPEDENDO COSI’ LA MANIPOLAZIONE DELLE MENTI, COME FIN QUI E’ AVVENUTO.

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 03.03.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Petra, questa è l'Italia dove il gioco della manovrazione di qualsiasi cosa è all'ordine del giorno. Adesso il nemico comune, manco a dirlo, è Grillo, tutti addosso a lui, perchè usa troppo lo sproloquio, perchè è più populista di loro, perchè si permette di dire "a casa" ai soliti 4 politici che si rigirano le poltrone fra loro senza mai concludere niente per noi. That's Italy, ma forse qualcosa cambierà perchè qualcos'altro è già cambiato, proprio ora.

Candida P., Settimo san pietro- Cagliari Commentatore certificato 03.03.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono di Chieri, ho 56 anni, sono sempre stata una persona onesta, e ho votato per la prima volta per il movimento. Era necessario dare una scrollata al cimitero dei morti viventi. Siete stati grandi. Tutti. A Montecitorio entraranno gli Indignati ! Questa è la vera rivoluzione. E da indignati dovrebbero farlo con la maschera di "V per vendetta", sarebbe fantastico, tutti i nostri deputati e senatori con la maschera, per poi ovviamente una volta seduti togliersela. Sarebbe un'entrata così teatrale ed incredibile che ne parlerebbe tutto il mondo.

Christian Hamnett 03.03.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La colpa non è di chi scrive...
E' di chi legge...

Smettiamola di comprare carta scritta da gente che si arroga il diritto di giudicare persone votate dal popolo...

Il colmo è che questi "giornalai" sono pagati coi nostri soldi !!!

BASTA!!!

Giuseppe NULLI, Perugia Commentatore certificato 03.03.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Ricomperare il debito estero, allo stato attuale delle cose è una fesseria. Va emesso in maniera vincolata alle tasse per eliminare attacchi speculativi: Tax Bancked Bonds (Mosler Bonds)... fermiamo il debito, poi capiamo che con uno stato sovrano è utile per creare piena occupazione!

Graziano R. Commentatore certificato 03.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la stampa nazionale ha iniziato il massacro del M5S strumentalizzando tutte le parole e frasi. Io però suggerirei di evitare di inviare in TV rappresentanti del M5S come quelli di ieri sera a la7 Omnibus

daniele bravi 03.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Me lo immaginavo, Grillo non è il tipo che fà queste smentite repentine, quello è prerogativa del "trufolo" , e come al solito l'informazione viene distorta da questi pseudogiornalisti, poi si lamentavano perche non li volevano a San Giovanni......un motivo ci sarà no?!....mha.....che amarezza!

Alessio Micheli 03.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Questo finirà quando in Italia finirà il finanziamento pubblico alla stampa e si farà una legge seria sulla formazione, indipendenza ed etica del giornalismo. Questi, senza soldi pubblici, inizieranno a lavorare per la pagnotta e non per i potenti di turno

gianni g., sassari Commentatore certificato 03.03.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Eliminare i contributi all'editoria in primis....
FORZA RAGAZZI.......IL CAMBIAMENTO E' IN ATTO NE SONO CONVINTO.....IL M5 STELLE NON CI DELUDERA...

Giuseppe Morici 03.03.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Un'altro motivo per togliere a questi pennivendoli i nostri soldi, così dopo andranno a cercare dei lavori che gli si confacciano di più. Ci sono sempre da raccogliere i pomodori, quando è stagione, sempre che ne abbiano la capacità.

giovanni l., livorno Commentatore certificato 03.03.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Quanto leggo sulle deformazioni che i media fanno delle interviste rilasciate ai grillini mi dimostra, ammesso che fosse necessario, come sia in atto una vera e propria campagna disinformativa per creare sconcerto tra le fila del movimento. Questo significa che, a mio avviso, è necessario dotare in sede parlamentare di un ufficio stampa del gruppo grillino unificato tra senato e camera con una conferenza stampa da tenersi settimanalmente presso la sala stampa parlamentare. In essa si avrà modo di leggere unicamente il comunicato ufficila, senza commenti, del gruppo.
Può sembrare un tentativo per mettere il bavaglio ai parlamentare ma si rende necessario per evitare quelle manovre già in atto per trovare punti deboli su cui far leva per generare confusione se non discredito. (Riccardo Alfonso)

Riccardo Alfonso, Roma Commentatore certificato 03.03.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi giornalisti (sempre gli stessi) prezzolati dai vari canali mi fanno ridere a crepapelle sono ridicoli tranne Travaglio che è l'unico veramente intelligente il resto sono tutti di parte.
Personalmente, dalla fondazione, leggo solo IL FATTO che un po'ci rappresenta.
Vai Grillo per la tua strada hai tutte le ragioni...pieno appoggio al tuo modo di procedere lo ritengo veramente giusto per colpire questi ladroni...

Giuseppina Monaco Commentatore certificato 03.03.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile farsi delle illusioni i vecchi politicanti non sono predisposti a capire. Prendete Renzi che dice senza finanziamento ai partiti ci sono i soldi per mettere a posto 10000 famiglie, però non aggiunge che per costruire le case popolari si mette a posto due o tre famiglie per 10000 generazioni. Per loro "concesso" è "dovuto", "approfittare" è "gestire", "rubare" è "distribuire", è una lingua diversa, un modo di pensare completamente diverso, e il pensiero si crea in divenire non da un giorno all'altro. Il movimento 5 stelle dovrà resistere come Ulisse resistette alle sirene, anche legandosi ad un palo e tappandosi gli orecchi se necessario. Se riusciranno a far si che la politica anche per loro non diventi il sistema per esercitare un potere senza mai assumersi nessuna responsabilità in maniera chiara (perdere una poltrana per acquisirne un'altra magari anche migliore non è assumersi le proprie responsabilità)allora ci sarà la vera rivoluzione, ma attenzione dall'ultima volta che ci hanno provato sono passati più di 2000 anni e ancora il risultato non si vede (vedi l'istituzione Chiesa, alla quale consiglierei di fare un Papa tecnico, stile Monti). Comunque avanti, il modo di pensare è come un orto, va annaffiato tutti i giorni.

Marco Fedi 03.03.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi unisco a tutte le voci che criticano apertamente la stampa che distorce e mistifica.
Una proposta (ma forse già l'avete attuata tutti)
NON COMPRIAMO PIU' I GIORNALI CHE ABBIAMO CONSTATATO MENTIRE PIU' O MENO SPUDORATAMENTE.
Anche questa e' democrazia; io cittadino oriento il mercato comprando o NON COMPRANDO. Siamo milioni ad aver votato M5S. Smettiamo di comprare i giornali che mentono. Poi vediamo che succede!
I poteri forti del Signor Monti!!!... La gente è il potere forte di uno stato. Anche questa può essere una forma di rivoluzione pacifica ma incisiva. Che ne pensate?
Purtroppo non possiamo impedire che giornalisti "manovrabili" continuino a parlare nelle reti pubbliche RAI.

PatriziaDiFe 03.03.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

vi segnalo un appello lanciato dalla rivista MicroMega, riguarda il conflitto d'interesse. forse hai un motivo per firmare anche te......

laura r., firenze Commentatore certificato 03.03.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo dimenticare ciò che si diceva di Grillo e del suo movimento prima delle politiche. Allora i maggiori esponenti dei partiti e i loro fan erano tutti convinti che avrebbero potuto farsi gioco di questo movimento e che alla fine il suo successo sarebbe stato contenuto, diciamo intorno al 12-15%. Ora che le cose sono andate diversamente continuano a non capire. Avevo già scritto in proposito un paio di mesi fa auspicando che i grillini arrivassero al 40% dei consensi. Solo in questo modo avremmo avuto la possibilità di un radicale cambiamento della vita poltiica italiana. Ora la vittoria non è completa e il mancato colpo grosso lo considero un aspetto non positivo poichè i nemici del cambiamento sono molto agguerriti e i media sono quasi tutti della loro parte. E' proprio il momento di stringere le fila e tenere duro perchè si farà di tutto per screditare il movimento, per trovare delle fenditure, per specularvi. Io non sono un grillino ma sono stato e resto un convinto assertore del cambiamento come unica soluzione per salvare quel che resta del Paese. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)

Riccardo Alfonso, Roma Commentatore certificato 03.03.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni abbiamo inviato alcuni messaggi per tentare di convincere il popolo di m5s a non bruciare la prima e forse ultima possibilità di cambiamento reale. Noi rappresentiamo l'area più moderata del movimento anche se forse veniamo indicati come quelli disposti alle alleanze o inciuci. Non è così noi non vogliamo alcun inciucio, vogliamo soltanto che i coloro che abbiamo votato non facciano soltanto "le belle statuine" ma che siano messi in condizione di fare almenole riforme che ci sono state promesse.
Ricordiamoci che ero un giovane studente universitario quando circa 50 fa il nostro insegnante di diritto costituzionale comparato ci faceva osservare quanto superaffollato , pachidermico e poco operativo fosse il nostro parlamento. Ma in questi 50 anni nulla è cambiato anzi.... In questi ultimi anni, quando si è percepito il malcontento, le famose commissioni parlamentari hanno perduto mesi per proporre una mini riduzione di qualche centinaio di persone di cui non si è fatto nulla. Ma non vi sembra strano che tutti siano d'accordo per una sostanziale diminuzione di tutti i politici (loro sanno benissimo che per il popolo andrebbero benissimo anche solo 100) ma nessuno vada nel senso richiesto? Ma siamo sicuri che Grillo voglia veramente le riforme che con energia ci ha promesso? Non farà comodo anche a lui qualche fedelissimo in più da sistemare? Si è vero i nostri onorevoli siciliani si sono ridotti i compensi a 2500 euro ma gia i nazionali parlano di accontentarsi "solo" di 9 o 10 mila euro. Insomma noi non vogliamo fare polemiche, abbiamo votato il movimento già due volte ma non ci sentiamo estremisti nè urlatori,nè disponibili ad inciuci ma soltanto concreti. Pertanto vogliamo con forza fare qualcosa e non gettare al vento i miliardi spesi per le elezioni. Ho letto i messaggi del blog e ho notato che quelli che la pensano come noi, che io definirei i "propositivi" siamo numerosi, il sondaggio di La 7 ci da al 55% ma anche la metà come voterà pross.te?

emanuele cinquegrani 03.03.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAMMA MIA CHE CONFUSIONE.... TUTTI DICONO TUTTO DI TUTTO ...E' VERO CHE OGGI SI RESPIRA ARIA NUOVA E CHE LA CASTA SI E' RESA CONTO CHE E' FINITA... MA STIAMO ATTENTI A NON CREARE UN'IMPLOSIONE INTERNA DOVE I VERI PRINCIPI DI RIVOLUZIONE DEMOCRATICA VANNO A FARSI FRIGGERE IN 2 SECONDI.... TROPPE SONO LE COSE DA CAMBIARE (70 ANNI DI STORIA MAGNA/MAGNA) MA INIZIAMO CON QUELLE COSE DOVE IL POPOLO VERIFICA IL VERO CAMBIAMENTO INTERNO E PERTANTO L'ARIA NUOVA.... E COSI FACENDO INIZIAMO.... NON CI SI METTA SOPRA LE PARTI E SI ASPETTI LA DISCUSSIONE PER POI COME I GIUDICI DARE LA SENTENZA....NON FACCIAMO COME SEMPRE METTIAMOCI LA FACCIA DIRETTAMENTE....ASSUMENDOCI LA DIRETTA RESPONSABILITA'...

giovanni d (giovanni d) Commentatore certificato 03.03.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

**** CARO ELETTORE DEL M5S...ALCUNE DOMANDE e CONSIDERAZIONI FONDAMENTALI..:

- Ti ricordi perchè hai votato M5S????
Solo protesta?? allora potevi darlo al partito dell’Amore, Cicciolina, etc..

- Hai votato M5S perchè volevi il M5S al governo, oppure il M5S impastato con Bersani o con Berlusconi, ossia coloro che ci hanno governato negli ultimi 20 anni???
Scusa, non facevi prima a votare Bersani..??!!

Hai ascoltato mai attentamente almeno 2 comizi di Beppe Grillo??..
Io quasi tutti in streaming, ed ho partecipato a molti personalmente....e...
..quando Beppe alla fine chiedeva di votare M5S solo se accettavi i suoi principi, altrimenti era meglio non dare il voto...RICORDI...???

HAI MAI SENTITO UNA FRASE PARTICOLARE, RIPETUTA SOLTANTO 1 MILIONE DI VOLTE DA Grillo,e pure ripetuta in coro da 800.000 persone a Roma???

LA FRASE TE LA RICORDO IO, DICEVA:

DEVONO ANDARE TUTTI A CASA...
Non diceva: tutti meno il PD, Bersani, Vendola,...DICEVA: TUTTI....!!! )
Se non condividevi il motto finale, che chiudeva tutti i comizi, allora perchè hai votato M5S..??
Se Beppe avesse chiesto il voto dicendo: ne mandiamo a casa alcuni e teniamo Bersani, Vendola, etc.... allora oggi avremmo meno voti di Monti.
Perchè devono andarsene tutti? perchè quando ci sarà la maggioranza alla camera e senato didel M5S, in 10 mesi, vengono piazzate delle leggi che rovesciano letteralmente positivamente l’Italia da capo a piedi, poi all’estero ci vedranno come gente credibile, e non cialtroni.
C’è urgenza ok, abbiamo atteso 30 anni..!! Ciò che riesce a fare un M5S, con gente sveglia, veloce e che fa ZERO di assenteismo, è ineguagliabile. Se attendessimo i tempi di un PD, ci troveremmo un pachiderma che tra assenteismo, etc...sarebbe un disastro..

ALLORA MI SORGE UN DUBBIO:
Sei un infiltrato PD che scrivi abbondantemente soltanto ora, post elezioni??
e pochi gg prima delle elezioni stranamente non esistevi, dov’eri..? Milioni di italiani ci hanno votato, ma di certo voi non siete tra questi ..

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 03.03.13 10:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO ALESSIO MAMELI ti rispondo e credo essendo un iscritto al m5s di risponderti a nome di molti grillini,i burattini al governo sono 40 anni che li mettete voi con bersani ,bindy ,finocchiaro, dalema,fini,casini, berlusconi,etc etc etc.I RAGAZZI DA NOI VOTATI ESIGONO RISPETTO ,ANCORA NON HANNO SPECULATO SULLA POVERA GENTE COME HANNO FATTO I VOSTRI BENIAMINI,VEDREMO ...ED ORA COMINCIA A FARE LE PROVE TRA POCO MOLTI DOVRANNO IMPARARE LA FATICA ,A COMINCIARE DAL TUO LEADER BERZANI

ivano s., gaeta Commentatore certificato 03.03.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

"Che dire!!!! Insomma che i giornalisti fossero di parte è risaputo!!! Ecco
perchè Grillo fino ad ora ha evitato il contatto con i giornalisti
italiani, perchè loro interpretano a modo loro, in base alle correnti di
appartenenza per distorcere il messaggio e farlo arrivare quasi capovolto
al popolo!!!!! Insomma non avete ancora capito il perchè il Movimento
chiede tra le sue proposti l'annullamento dei finanziamenti anche ai
giornali????? Ahahahah quante cose ancora da chiarire ragazzi. Sono sicura
che Beppe riuscirà a far arrivare in modo chiaro il suo pensiero anche se
le TV, i giornali di parte, cercano di distorcere il messaggio di partenza.
Pensate che ci sono dei corsi sulla comunicazione dove si può dimostrare
che già fisiologicamente un racconto fatto da una persona ad un altra,
viene già modificato poichè il linguaggio tra due persone non è
comune....un pò per il livello culturale che può essere differente, un pò
perchè risultano essere differenti le idee. Immaginate il passaparola tra
dieci persone!!! Che caos!!! Sicuramente all'ultimo interlocutore arriverà
solo una piccolissima parte della reale conversazione che il primo soggetto
a descritto. Immaginate in ambito politico-giornalistico dove ci sono le
parti cosa PUO' SUCCEDERE!!!!! Non facciamoci infinocchiare dai giornalisti
italiani che già normalmente accusano senza prima conoscere i fatti!!!!!"

Anna Anna 03.03.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

MAMMA MIA CHE CONFUSIONE.... TUTTI DICONO TUTTO ...E' VERO CHE OGGI SI RESPIRA ARIA NUOVA E CHE LA CASTA SI E' RESA CONTO CHE E' FINITA... MA STIAMO ATTENTI A NON CREARE UN'IMPLOSIONE INTERNA DOVE I VERI PRINCIPI DI RIVOLUZIONE DEMOCRATICA VANNO A FARSI FRIGGERE IN 2 SECONDI.... TROPPE SONO LE COSE DA CAMBIARE (70 ANNI DI STORIA MAGNA/MAGNA) MA INIZIAMO CON QUELLE DOVE IL POPOLO VERIFICA IL VERO CAMBIAMENTO INTERNO E PERTANTO L'ARIA NUOVA.... E COSI FACENDO INIZIAMO.... NON CI SI METTA SOPRA LE PARTI E SI ASPETTA LA DISCUSSIONE E POI COME I GIUDICI SI DA LA SENTENZA....NON FACCIAMO COME SEMPRE METTIAMOCI LA FACCIA DIRETTAMENTE....ASSUMENDOCI LA DIRETTA RESPONSABILITA'...

giovanni d (giovanni d) Commentatore certificato 03.03.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti. Secondo il mio parere oltre ai punti del programma del movimento,un'altra legge che va fatta subito,è il pagamento entro e non oltre i 60 giorni delle fatture o appalti da parte degli enti pubblici come "asl e comune" verso le ditte appaltatrici,perchè almeno nella mia città le ditte chiudono perchè i pagamenti vengono fatti a 360 giorni se va bene,ed è una vergogna i dipendenti non ricevono stipendi,i fornitori non danno materiale e le aziende chiudono anche perchè le banche non ti danno un centesimo. Dai 5 stelle rimoderniamo l'ITALIA subito. FORZA GRILLO e tutti i Grillini, Forza MOVIMENTO 5 STELLE siamo tutti con te.

salvatore piscopo Commentatore certificato 03.03.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per il tuo intervento in politica. Spero che cambi qualcosa

nunzio paglione 03.03.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltavo Sky24 sostenere che Grillo aveva ammesso l'intenzione di fare il governo con il PD e, nello stesso servizio accennare alla smentita della stessa giornalista di Focus... e poi continuare ribadendo la notizia, come se l'inciso non fosse pertinente. Ma siamo diventati tutti scemi? Che razza di informazione è questa? Grillo è COERENTE, cosa cui tutti siamo disabituati dopo gli ultimi 30 anni di malgoverno. Perché vi stupite tanto? Dategli il tempo di fare le sue mosse e vi ricordo che finora ha gestito il percorso meglio di tutti gli altri

Fernanda Massa, Brena Alta Commentatore certificato 03.03.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno,fra le tante proposte da ricordarsi di imporre allo stato di pagare i fornitori entro 60 giorni:ad oggi lo stato devo ai fornitori da anni, circa 140 milioni mandando sul lastrico centinaia di imprese.

Enrico Pietrelli 03.03.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ROSALBA U. GLI ELETTI DELM5S GIà SANNO DA UN BEL Pò QUELLO CHE DEVONO FARE,QUELLO CHE I LORO ELETTORI GLI HANNO DELEGATO A FARE E CIOè NON INCIUCIARE CON IL TUO BERSY O IL BERLUSCAZZZ.IL PROGRAMMA STA LI DA MOLTO E A DIFFERENZA DEI SOLITI POLITICANTI I DEPUTATI M5S DECIDONO SECONDO COSCIENZA LORO E DEI 9000.000 MILIONI DI VOTI DEI GRILLINI.

ivano s., gaeta Commentatore certificato 03.03.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo - andresti fatto arrestare per "danno alla nazione"
in riferimento alle recenti dichiarazioni del Grillo in merito allo stato fallimentare del Paese ("tra 6 mesi non ci saranno piu' soldi per le pensioni ... etc"), se ci fosse nel codice penale il reato di danno alla nazione Grillo andrebbe fatto arrestare ...
Se anche fosse vero cio' che dice, il solo fatto di dirlo arreca un danno irreparabile alla nazione ed evidenzia la sua totale impreparazione economica, il fatto di non sapere fare gli interessi della nazione ... insomma di essere unfit come capo di un possibile governo ...
stiamo passando dai corrotti ai mentecatti ... a questo punto non so piu' cosa sia meglio ...
affidereste voi la vostra azienda ad un manager che dice che l'azienda sta per fallire???? ... e' chiaro a tutti che gia' il fatto di dichiarare il prossimo fallimento della stessa da parte di chi la gestisce porta di per se al fallimento stesso perche' fornitori e creditori non vorranno piu' avere a che fare con quell'azienda ... stessa cosa vale per una nazione ... ci chi ci presta piu' i soldi?
Grillo ... meglio che stai zitto e studi un po' di economia invece di fare danni irreparabili ... trovati un consigliere economico e smettila di contribuire al declino ...
complimenti ... hai dimostrato di essere un vero idiota.

Saul Casadio 03.03.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente le persone comune hanno e avranno voce nelle istituzioni. il bene del Paese? tutti a casa! se Bersani è portavoce di gente onesta che pensa al popolo che problemi ha a togliersi un po' di privilegi... le intenzioni del movimento sono chiare.
le parole, la demagogia e le distorsioni di ciò che viene detto da Grillo fanno parte del gioco, ma non è screditando che si ritrova la fiducia della gente: è con i fatti.
il movimento ha avuto un grande risultato perché pensa ai fatti.
forse se gli altri esponenti politici facessero proposte concrete invece di chiacchierare l'accordo ci sarebbe già. il compromesso? si forse solo sui tempi di attuazione delle cose.

laura r., firenze Commentatore certificato 03.03.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

"pericolo brigate rosse" è di attualità a roma per i veri segnali dati dall'ultimo fatto di sangue di ieri ...ecco perchè questi segnali ed altri non debbono essere sottovalutati...chi come me ha i capelli grigi si ricorderà come tanti anni fà si è arrivato a uccidere Moro per via della politica che stava attuando( compromesso storico) da parte dei gruppi estremisti...ma per me c'erano dentro i servizi deviati....cito un pezzo di romanzo criminale di De Cataldo "Quando le acque si furono calmate,il Vecchio fece pervenire.....Strategia del colpo di stato di E. Luttvak......a pagina 33 c'era una frase sottolineata >" ripeto segnali che non debbono essere sottovalutati e presidiare i settori del governo con persone oneste ( copasir in primis)

angelo b. Commentatore certificato 03.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

" Io vengo confuso. Oggi sono socialista, domani comunista, poi sindacalista, loro ci confondono, pensano che siamo come loro. Noi non siamo come loro! Loro sono morti, e vogliamo vederli tutti nella tomba! Io vedo questa sufficienza borghese nel giudicare il nostro movimento. Mi hanno proposto un’alleanza. Così ragionano! Ancora non hanno capito di avere a che fare con un movimento completamente differente da un partito politico. Noi resisteremo a qualsiasi pressione che ci venga fatta. E’ un movimento che non può essere fermato. Non capiscono che questo movimento è tenuto insieme da una forza inarrestabile che non può essere distrutta. noi Non siamo un partito, rappresentiamo l’intero popolo, un popolo nuovo." (Adolf Hitler - Eberswalde - 27 Luglio 1932)

............ Ne vogliamo parlare?

Jena Plissken 03.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo la legge elettorale ma da subito riduzione drastica delle auto blu, è vergognoso il numero di auto a disposizione dei politici. Ridurre il numero dei parlamentari e i loro stipendi come hanno fatto gli eletti del movimento in sicilia. Eliminare definitivamente le province e sarebbe il caso anche delle municipalità, almeno per la mia esperienza non servono.

Leonardo C. Commentatore certificato 03.03.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Il mio pacato e costruttivo intervento postato e pubblicato alle 9,15 di oggi è sparito.Ringrazio il manovratore.Se c'errore rimediate altrimenti dovrò trarre le mie conclusioni.

Gerardo C., San Giuliano Milanese Commentatore certificato 03.03.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè molti elettori del m5s pensano che grillo stia sulla finestra senza fare niente? questi non hanno capito nulla, cercate le vere notizie su internet, non credete alle notizie trasmesse dalla tv. il m5s non deve allearsi al pd, ma è il pd che deve accetare le proposte fatte da grillo le quali per molti vecchi politici sono molto scomode perchè con l'effetto della fine delle due legislature sono tutti fuori,hanno mangiato troppo basta basta fuori tutta la vecchia casta

nino girinelli Commentatore certificato 03.03.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Non ho votato M5S perché non condivido alcuni punti del programma e perchè do un’enorme importanza al valore del dissenso. Il movimento sicuramente raccoglie il malessere del paese ma è anche frutto di una crisi economica enorme. Quando tutti avevano la pancia piena non ho visto purtroppo tutta questa indignazione verso un paese in caduta libera culturale dove l’apparire era meglio dell’essere, dove si potevano fare soldi facili e purtroppo per moltissimi giovani il sogno era andare in TV, essere veline e casomai partecipare alle cene eleganti con bustarella a fine serata. Questi giovani hanno ed avevano genitori alle spalle. La colpa non sarà un pochino anche nostra? Io penso di si. L’IMU è una tassa ingiusta per chi ha un reddito basso ma tutti pronti a riscuoterla però, non ho sentito nessuno che abbia detto scusate io non la voglio indietro, posso permettermi di pagarla e fare in modo che rimanga al mio comune affinchè possa erogare servizi. Anzi tutti lì a votare all’ennesima promessa elettorale. Credo nella partecipazione democratica e mi spaventa l’idea del capo che ieri sfasciava computer ed oggi esalta la rete e se domani cambiasse idea? Mi spaventano le riunioni a porte chiuse quando si è urlato nelle piazze che il cittadino vedrà tutto, consiglio dei ministri, commissioni etc etc. O è tutto alla luce del sole o no, altrimenti si rischia di non essere credibili. Non voglio inciuci ed inciucetti ma un governo SI , purtroppo non è possibile stare sempre all’opposizione, troppo comodo. Il M5S ha avuto un enorme mandato popolare lo eserciti nei modi che ritiene più opportuno ma prima di tutto nell’interesse dell’Italia e degli italiani. Chiedete democraticamente ai vostri sostenitori cosa vogliano che facciate, mi sembra la strada più semplice. Se decidono i capi e gli eletti non vedo la differenza fra il movimento e la struttura di un partito. Non sono i partiti ad essere sbagliati sono gli uomini. Vi assicuro che è stato tristissimo per me vedere

Rosalba U. Commentatore certificato 03.03.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per Rosa r.: puoi farlo, ma correggimi due errorini di ortografia che ho commesso verso la fine per stanchezza, vista l'ora antelucana. diffondiamo tra i meno giovani.

Antonio B., genova Commentatore certificato 03.03.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

NO !!! PROPRIO NON CI SIAMO …

“STIPENDIO NETTO DEI GRILLINI VIRTUOSI: 11 MILA EURO” !!!

UN CITTADINO ITALIANO, SE E’ FORTUNATO E HA LAVORO O PENSIONE, GUADAGNA MEDIAMENTE 1.200,00 EURO NETTI AL MESE.

INVECE LO “STIPENDIO NETTO DEI GRILLINI VIRTUOSI: 11 MILA EURO” !!! ???

3.000,00 Euro netti al mese sarebbero uno stipendio/pensione più che dignitoso per qualsiasi dipendente o pensionato della pubblica amministrazione (capo dello stato copmpreso!)

Fonte:

http://www.tzetze.it/2013/03/movimento-5-stelle-stipendi-dimezzati-ma-benefit-mantenuti.html

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo

http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html

http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=K67msgbqjv0#!

Lux Luci 03.03.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

E adesso chi me la fa smettere ? Ho confidato a mia moglie di aver votato M5S ed ora non mi da più tregua. Tutto il giorno a borbottare e contestare. Quindi mi rivolgo a Bersani, che nell’intervista di ieri, dice che se lui va a casa “tutti vanno a casa” dimostra di non aver capito niente. Di essere ancora un vecchio con idee vecchie, a protezione di un sistema vecchio e decrepito, indegno di un “grande paese” che tanto grande in verità non è. Inoltre si contraddice pure. Deve aver dimenticato che aveva detto che lui nella barca ci sarebbe stato se non da capitano anche da mozzo. Bene rimanga da mozzo e faccia timonare Grillo. Bersani …. I 160 sono venuti nella casa non per aggiustartela, sono venuti a demolire il rudere che ne avete fatto, quindi se contribuisci anche tu a demolirlo con loro, facciamo prima a ricostruire, non un palazzo, magari un condominio per tutti e almeno mia moglie la finirà di rompere.
Fammi un favore. Accelera invece di tirarla per le lunghe, con la solita tiritera del bene comune che in fondo è solo il tuo e dei tuoi amichetti. Lo sapevi che lo slogan era : “A casa tutti” se ora cominci a ripeterlo anche tu dimostri che ti vuoi infiltrare. Hai voluto Monti, va da lui, magari ti trova un bell’ufficio da Morgan Stanley, o in qualche altra banca.

Sal T., Roma Commentatore certificato 03.03.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra notizia: a Roma ricompaiono le "Brigate Rosse". Buon Dio come sono prevedibili!

franco gisi, benevento Commentatore certificato 03.03.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti d'accordo sul no alleanze. Almeno quelli del movimento che conoscono bene il movimento e sanno che è Rivoluzione.
Comunque sia ci sono tanti del PD che scrivono qui sopra per poi far dire che siamo divisi.. freghiamocene.
Ma bisogna far capire a chi ci sta vicino e chi chiede di fare un'alleanza con Bersani che cosa vuol dire "rivoluzione"
Bisogna aver pazienza.. e spiegargli che cos'è il movimento.
Da un lato essere inflessibili e tenere duro (è una rivoluzione... mica ci
possiamo aspettare che sia facile no?!!! ma noi saremo più forti.
Perchè una voce onesta si eleva su tutte le altre. Perchè una voce onesta
spiazza... e sconvolge trame segrete... )Da un lato tenere duro ed essere
in assetto da guerra, pronti e consapevoli che questi proveranno di tutto..
dall'altro bisognerà cercare di convincere le persone vicine a noi che stanno
combattendo la battaglia di altri, per gli interessi di altri.
Far capire che questi giornalisti e questi politici che ce l'hanno tanto
con noi si stanno difendendo, stanno difendendo i loro interessi.. ma che
loro che ci fanno a difendere gli interessi di quelli la?!! E la cosa via
via si scoperchierà da sola e più gente si renderà conto che abbiamo
ragione.. e che non siamo antidemocratici, anzi, che lo sono i loro capi e
che hanno questa volta la possibilità di combattere per il bene di questo
paese. E così si uniranno a noi

sara 03.03.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che non ho votato M5S perché non condivido alcuni punti del programma ed anche perché da una tradizione famigliare e da una convinzione personale do un’enorme importanza alla democrazia ed al valore del dissenso. Il movimento sicuramente raccoglie il malessere del paese in tutti i suoi aspetti ma è, secondo me, anche frutto di una crisi economica enorme. Quando tutti avevano la pancia piena non ho visto purtroppo tutta questa indignazione verso un paese in caduta libera culturale dove l’apparire era meglio dell’essere, dove si potevano fare soldi facili e purtroppo per moltissimi giovani il sogno era andare in TV, essere veline e casomai partecipare alle cene eleganti per qualche bustarella a fine serata. Questi giovani hanno ed avevano genitori alle spalle, e tanta indignazione io non l’ho percepita. La colpa non sarà un pochino anche nostra? Io penso di si. L’IMU è una tassa ingiusta per chi ha un reddito basso ma tutti pronti a riscuoterla però, mica ho sentito qualcuno che abbia detto ..scusate io non la voglio indietro, ho una bella casa e posso permettermi di pagarla e fare in modo che rimanga al mio comune affinchè possa erogare servizi. Anzi tutti lì a votare all’ennesima promessa elettorale. Credo nella partecipazione democratica e mi spaventa l’idea del capo che ieri sfasciava computer ed oggi esalta la rete e se domani cambiasse idea? Mi spaventano le riunioni a porte chiuse quando si è urlato nelle piazze che il cittadino vedrà tutto, consiglio dei ministri, commissioni etc etc. O è tutto alla luce del sole o no, altrimenti si rischia di non essere credibili. Non voglio inciuci ed inciucetti ma un governo SI , l’assunzione di responsabilità SI, purtroppo non è possibile stare sempre all’opposizione, troppo comodo. Il M5S ha avuto un enorme mandato popolare lo eserciti nei modi che ritiene più opportuno ma prima di tutto nell’interesse dell’Italia e degli italiani. Chiedete democraticamente ai vostri sostenitori cosa vogliano che facc

Rosalba U. Commentatore certificato 03.03.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrei una modesta proposta per cercare di venire incontro a tutti quelli che vantano dei crediti nei confronti dello Stato,proposta che avevo inviato ad un quotidiano, non pubblicata,e che avevo sentito suggerire l'indomani della mia lettera, in tv, da un noto professore di economia che insegna negli USA.
Visto che la Cassa depositi e prestiti ha una notevole liquidità inutilizzata, perché non si utilizzano tali somme per anticipare una buona percentuale dei crediti vantati da chi possa produrre adeguata documentazione, con riserva di liquidare la restante somma in tempi non biblici?
L'economia ne avrebbe un notevole vantaggio!
"Loro" non lo farebbero mai ma voi potreste proporre e pressare perchè tale idea venga presa in considerazione.

giuseppe armaforte 03.03.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
la verità è che sei il promotore di una rivoluzione di portata planetaria.
Se come penso, tenendo duro oggi al richiamo delle sirene, riusciremo ad essere coerenti con i fondamenti del nostro programma, l'Italia tutta (corrotti e collusi esclusi)a breve sarà dei nostri.
Si dice che in Europa: "di Grillo hanno paura ma di Berlusconi il terrore", questo dimostra quanta poca lungimiranza dimostrano.
L'Italia sarà il trampolino per una rivoluzione dagli effetti devastanti per tutte le lobbies che detengono oggi il potere politico ed economico mondiale che hanno commesso l'errore di non lasciarci soltanto la morte a renderci uguali a loro ma anche il VOTO!!! e dal momento che loro si contano sulla punta delle dita e noi siamo miliardi, tra un po' di anni questa rivoluzione sarà studiata sui banchi di scuola come quella Francese.

Teniamo duro, senza compromessi e sarà così.

saluti da Fulvio Di Fulvio

P.S. non preoccuparti della stampa italiana, a quello che scrivono ci credono solo i giornalisti e coloro che li comandano

FULVIO DI FULVIO, pescara Commentatore certificato 03.03.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

buona domenica a tutti! Chiedo a chi vorrebbe alleanze con il pd se pensa veramente che sia esente da colpe per la nostra situazione attuale, o ha solo paura di veder perdere consensi al movimento 5 stelle, secondo me si deve liberare il nostro parlamento, da chi ci ha ridotto così e proprio in questo momento si deve essere convinti del voto dato al movimento 5 stelle, per non perdere l'unica occasione che ha il nostro paese , per liberarsi di gente che a tutto ha pensato, tranne che al bene della nostra nazione! ringrazio tutto il movimento 5 stelle, per avermi dato una speranza che credevo nessuno mai avrebbe potuto farmi avere di nuovo! GRAZIE!

goffredo de felice 03.03.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma è così difficile capire che il nuovo è arrivato? Fratelli ve lo diciamo con il cuore e per aprirvi gli occhi: basta con questi paragoni anacronistici, non ripetete cantilene precotte, la storia si ripete solo quando a farla sono i soliti mascalzoni. Lo tzunami è inarrestabile, ci sono forze in azione che vanno molto al di la' delle piccole faccenduole di bottega alle quali sono abituati questi mestieranti della politica.
Pensavano sul serio che la fine del mondo si sarebbe realizzata con le modalità di un film holliwoodiano? La fine del mondo è un processo inesorabile che porta alla fine di un modo di pensare e concepire la vita egoistico.
C'è ricchezza e abbondanza per tutti sia nel nostro paese che in tutto il pianeta, è arrivato il momento che tutti ne possano beneficiare.

franco gisi, benevento Commentatore certificato 03.03.13 10:10| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

COSA CHIEDO COME PRIMI PROVVEDIMENTI DEL PROSSIMO “GOVERNO 5 STELLE”:

-ATTRAVERSO L’ AZIONE DEMOCRATICA E SISTEMATICA DELLA MAGISTRATURA E DELLA GUARDIA DI FINANZA, INDAGINI PATRIMONIALI A TAPPETO, E REQUISIZIONE IMMEDIATA DI TUTTI I BENI ILLECITAMENTE ACCUMULATI DA CHIUNQUE, A SEGUITO DI ATTIVITA’ ILLECITE, ILLEGALI E CRIMINOSE.

-CON QUESTI DENARI RECUPERATI SI FINANZI SUBITO IL SALARIO DI CITTADINANZA PER CHI NON HA LAVORO, E SI STIMOLI L’ ECONOMIA ANCHE ATTRAVERSO LA DISTRIBUZIONE DI QUESTI DENARI AL POPOLO, SOTTO FORMA DI DIMINUZIONE DELLAE TASSE, AUMENTO DEI SALARI E DELLE PENSIONI.

-TETTO MASSIMO DI 3.000 EURO NETTI AL MESE PER SALARI E PENSIONI DEI DIPENDENTI PUBBLICI DI QUALSIASI LIVELLO E GRADO (CAPO DELLO STATO COMPRESO!).

-ISTITUZIONE DELLA MONETA ELETTRONICA E CONTROLLO TRASPARENTE IN TEMPO REALE DI TUTTI I FLUSSI DI DENARO, SIA PUBBLICI CHE PRIVATI, ONLINE! (PER ARGINARE IL MALAFFARE E ANCHE L’ EVASIONE FISCALE).

-CREAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER L’ ESERCIZIO DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA BASATA SUI REFERENDUM PROPOSITIVI ONLINE E SENZA QUORUM.

-LE TELEVISIONI DOVRANNO ESSERE GESTITE DA COMITATI DEMOCRATICI DI SALUTE PUBBLICA PER GESTIRLE IN MANIERA DEMOCRATICA E SANA, E NELL’ INTERESSE DELLA COLLETTIVITA’, IMPEDENDO COSI’ LA MANIPOLAZIONE DELLE MENTI, COME FIN QUI E’ AVVENUTO.

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 03.03.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Il programma per il governo c'è, è uno per tutti. Bisogna trovare chi si prenda la patata in mano. Se si evita la Grecia, sarebbe una vittoria. E chi guida in quel momento ne avrebbe riconoscimento e merito perenne.

Marina B. Commentatore certificato 03.03.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Notizia appena trasmessa: sospese le forniture di gas dalla Libia.
Terrosisti (sempre loro!) attaccano il giagimento di mellitah, ai confini con la Tunisia.
Coincidenze?!

franco gisi, benevento Commentatore certificato 03.03.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

“MOVIMENTO 5 STELLE”, SCUSATE MA COME CITTADINO CHE VIA HA VOTATI COMINCIO A NON CAPIRE E AD ESSERE DELUSO E INFASTIDITO DA VOI …

NOI VI ABBIAMO VOTATI PER PORTARE A CASA DEI RISULTATI CONCRETI! E NON PER STARE ALLA FINESTRA A GUARDARE ALTRI CHE DISTRUGGONO DEFINITIVAMENTE IL PAESE …

POCHI POTEVANO IMMAGINARE QUESTO BEL RISULTATO ELETTORALE: USATE QUESTA OPPORTUNITA’ ED ENTRATE DIRETTAMENTE NEL GOVERNO DEL PAESE SUBITO !

C’ E’ QUALCUNO TRA DI VOI CHE PREFERISCE FORSE UN GOVERNISSIMO PD/PDL, ECC. FORSE?

IN QUESTO MODO SI’ CHE LA MALA-POLITICA POTRA’ CONTINUARE A PROSPERARE E LORO POTRANNO CONTINUARE A RIEMPIRSI LE TASCHE DI DENARO PUBBLICO MENTRE IL POPOLO E’ ALLA FAME !

IN QUESTO CASO, OVVERO SENZA AVER DATO ORA PROVA DI RESPONSABILITA’ E DI CAPACITA’, PENSATE FORSE CHE ALLE PROSSIME EVENTUALI ELEZIONI, SENZA CHE VOI ABBIATE DATO PROVA DI CAPACITA’ DI GOVERNO CHE ORA VI SI OFFRE, CI SAREBBE ANCORA QUESTA DISPONIBILITA’ A VOTARE “MOVIMENTO 5 STELLE” ? NON PENSO PROPRIO !

DA VOI VOGLIAMO RISULTATI SUBITO, E NON CHIACCHIERE DA SALOTTO BENE !!!

SVEGLIA! DATE PROVA DI ESSERE FORZA DI GOVERNO SE NE SIETE CAPACI, E NON DEI BAMBOCCIONI CON LA PUZZA SOTTO AL NASO !

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 03.03.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Questo Movimento non ha nessun obbligo verso il Popolo Italiano...l'unico obbligo che ha è solo lo verso chi l'ha votato, rispettando quanto sancito nel Proprio programma.
Chi afferma il contrario o è in mala fede oppure non ha capito un cacchio!...è bene essere chiari, non ci sporcheremo mai le mani,appoggiando una qualsiasi coalizione! s.c.o.r.d.a.t.i.v.e.l.o!!
Loro ci hanno ridotto in questo "merdaio" e loro devo rimediare!!se non sono capaci,allora si levino dai coglioni e ci lascino governare!.
Chi ha votato PDL e PD dovrà chiedere conto a loro e non al M5S!!come dovrabbero chiederli conto di 20 anni di governo a 4 mani..che c'ha portato nel baratro!!
Non pensino di Nominare un Presidente della Repubblica a loro simpatico..ormai il giochino s'è rotto..e tutti e due(PD e PDL) ora hanno finito di raccontare le Barzellette!
Non voteremo nessuna norma che restituisca una qualche garanzia o salva condotta alla Politica!!!ogni volta che la Magistratura chiedere una autorizzazione a procedere verso un Parlamentare, il M5S la voterà a favore!!!chi vuol capire capisca!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 03.03.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, è inutile che ci stiamo ad arrovellare il cervello, la situazione è quella che è e il risultato di questo degrado è davanti agli occhi di tutti gli italiani e anche del mondo che ci deride spesso per imbecillaggine altre volte perchè la stampa che si è scoperto essere assoldata chi più chi meno a partiti politici e/o a imprenditori facoltosi dediti a delinquere è incapace di tenere la schiena dritta e dimostrare la propria professionalità. Spero che il movimento insieme a tutti noi cittadini si riesca a debellare questo cancro, e questo si che è un vero cancro non quello prospettato da mister B. nei confronti della magistratura. Mi auguro che tutti noi si abbia la forza di rinunciare nel nostro ma anche nell'interesse dei nostri figli ad eventuali lusinghe del potere in difficoltà. La scelta di Beppe di non accordare la fiducia a nessun partito politico o coalizione e meritoria, degna di rispetto perchè da uomo maturo che è e sopratutto da una analisi che nel corso della sua vita ha potuto fare si è reso conto che con questi balordi non si può avere nessun contatto altrimenti si rischia il contagio e la rivoluzione posta in atto perderebbe di significato. Non si può non vedere infatti di come tutti lo corteggino dopo averlo deriso, sputato in faccia, classificato un illuso, un populista, uno che stava fuori dalla realtà mentre loro affollavano gli show televisivi ed in nome dell'austerità una moltitudine di persone si toglieva la vita. Ebbene a fronte di tutto questo vi posso solo assicurare che io essendo un professionista non con lauree finte come i politici di turno ho dovuto lasciare il mio Paese per avere una possibilità di far decollare la mia attività perché nonostante gli importanti investimenti in termini di cultura in Italia la mafia dei politici ha impedito che potessi andare avanti con le mille burocrazie di cui questo Paese è stato capace di perorare. Conclusione è che per nessuna ragione deve trattare con questi uomini corrotti e mafiosi.

Roberto Luche 03.03.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

ho visto LA7 ieri sera (02.03.13). Illuminante (mi auguro per tutti) sulle possibili dinamiche di un nuovo governo. Il PdL vuole lo sfascio, cercano le elezioni subito (improponibile); vi stanno prendendo le misure. Aspettati di tutto! Dalle querele agli anelli deboli del movimento, allo scavare nel passato di tutti quelli che hai portato in parlamento.

don chisciotte 03.03.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

resistere alle lusignhe dei vari bersani,veltroni,berlusconi nonchè degli ultimi che voglio salire sul carro (meglio sulle poltrone che si libereranno in nome dello spoil system).
Resistere ed aspettare che vadano giù da soli.
Pochi punti fissi:
-abolizione di qualsivoglia contributo ai partiti;
- abolizione delle provincie (tutte)
- dimezzamento dei parlamentari sia a Roma che nelle regioni autonome e statuto speciale;
- riduzione ad un quarto degli attuali stipendi, ai parlamentari residuali;
- modifica integrale della legge elettorale;
- ridimensionamento delle spese folli militari (aerei e varie missione estere);
- introduzione vera del conflitto d'interessi(anche per quanto attiene i parlamentari eletti, rispetto all'attività che svolgevano prima);
- reintroduzione del reato di falso in bilancio;
- impossibilità, per chi si candida e viene eletto parlamentare o Sindaco o altro ruolo istituzionale, di conservare il ruolo che svolgeva prima (vedi caso assurdo vedi per i magistrati);
- eliminazione dei collegi arbitrali ove sono presenti magistrati, di qualsivoglia magistratura, sia in servizio sia in pensione.
Saluti e resistere resistere resistere

MICHELE PRISCIANDARO 03.03.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

BBBB AAAA SSSS TTTTTTT AAAA I
B B A A S T A A I
BBBB A A S T A A I
B B AAAA SSSS T AAAA I
B B A A S T A A I
BBBB A A SSSS T A A *

tina carlai 03.03.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre piu convinto che non bisogna fare alleanze con nessuno di questi lestofanti che hanno distrutto il paese e che adesso direbbero qualsiasi cosa e promettono la qualsiasi pur di tenersi a galla. NO alleanze come da statuto altrimenti ci trascinano con loro. NO ALLEANZE NE FIDUCIA a chi non la merita.

Orazio Barna, san diego Commentatore certificato 03.03.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra di essere diventato matto....ma dico io,e mi rivolgo a tutti quelli che votavano pd e questa volta hanno votato il movimento e adesso dicono che non lo rivoterebbero perche non fà l'accordo....ma cavolo,è proprio questo che dovrebbe farvi capire di aver fatto la scelta giusta,per 2 legislature il pd non ha VOLUTO APPOSITAMENTE FARE quelle cose GIUSTE CHE SONO NEL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO e adesso,unti chissa da quale olio santo diccono di voler fare subito.anch'io ero un elettore di sinistra ma è proprio ora che mi accorgo che mi hanno preso per il culo per 20 anni! il movimento sta mettendo a nudo tutto questo ma ci vuole tanto a capirlo?

Tiziano P., Arezzo Commentatore certificato 03.03.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno lascerà governare il M5S

Se dovesse entrare in una coalizione, su di un programma (anche di pochi punti specifici) i punti enunciati, come elementi fondanti dell'eventuale accordo, verrebbero trascinati nello "scantinato della burocrazia". La "rivoluzione cinque stelle" sta terrorizzando gli apparati (i burocrati)questi hanno la forza di fermare qualsiasi tentativo di cambiamento. Solo un parlamento ed un governo a direzione cinque stelle, può smontare il sistema. Si deve purtroppo ancora aspettare, usando la presenza (significativa) nelle camere, per ottenere successi parziali, con il voto su punti specifici condivisibili.

Paolo Patierno, Roccaraso Commentatore certificato 03.03.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi c'e' un bel sole.

luciano canale 03.03.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppe grillo,sono indignato per il tuo comportamento. Ti ho votato per spazzare il marciume della politica, ma se non ti siedi ad un tavolo con il pd per portare avanti le tue proposte, come si può eliminare il vecchio?

giuseppe gallo 03.03.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo l'ago della bilancia, o si fa come dice il nostro programma o non se ne fa niente. Basta inciuci e poltrone da spartire. Siamo il nuovo che avanza

Emiliano 03.03.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

GRANDI M5S

luca giordano luc 03.03.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe
sono uno dei tanti cittadini che per anni ha rinunciato al voto non partecipando alle tornate elettorali. Ho ripreso a votare alle comunali di Bologna per il M5S.
Oggi abbiamo ottenuto un fantastico risultato. Considerando che il sistema italiano prevede il voto di fiducia per l'insediamento del nuovo governo e che noi non possiamo e non dobbiamo perdere l'occasione di cambiare il nostro PAESE, ritengo sia auspicabile votare la fiducia solo al fine di consentire l'insediamento dell'esecutivo e poi votare legge per legge al fine di realizzare quei punti fondamentali di cui il paese necessita.
1) Legge sul conflitto d'interesse;
2) Previsione di una Camera unica diminuendo drasticamente il numero dei parlamentari;
3) Legge elettorale [proporzionale con sbarramento al 10% e premio di maggioranza al PARTITO e non coalizione vincente];
4) Eliminazione del rimborso/finanziamento/[o in qualsiasi modo lo si voglia chiamare] pubblico ai partiti e ai giornali;
5) Riduzione dei compensi e privilegi dei: Parlamentari, Consiglieri Regionali/Comunali, Dirigenti Pubblici;
6) Riduzione delle pensioni d'oro e contestuale aumento di quelle inferiori ai 1000 € e introduzione del reddito di cittadinanza.
Si potrebbe continuare ....
Ritengo che vista la fiducia avuta dai Cittadini Italiani non possiamo non provarci!!!
Concludendo, spero di non dovermi pentire di essere tornato al VOTO, perché temo che l'atteggiamento di chiusura a TUTTO e TUTTI altro non faccia che il bene di Berlusconi! Sarebbe TRISTE pensare che siamo stati soltanto una delle tante "liste civetta".
Saluti tutti.

nto n. Commentatore certificato 03.03.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi, senza occupazione da un anno
un uomo di 58 anni si suicida
Si era lamentato con parenti e amici della sua difficile situazione
TORRE DE' PASSERI - Un uomo di Torre de' Passeri, nel pescarese, V.C., 58 anni, sposato, padre di un figlio, si e' suicidato impiccandosi all'interno di una baracca. Il dramma è avvenuto in contrada San Clemente, a Torre.

A quanto si è saputo l'uomo era senza lavoro da un anno, si lamentava con parenti e amici di questa situazione occupazionale, e sembra avesse minacciato di togliersi la vita proprio ieri. A scoprire il corpo, nella tarda mattinata e' stata la moglie. L'uomo, per il quale stava scadendo la cassa integrazione, lavorava per una ditta che gestisce una cava a San Valentino. Non ha lasciato biglietti.

MARIO PANARO 03.03.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Purtoppo la stampa italiana e la tv sia pubblica che privata non si smentiscono mai...ma devono capire che con Internet e i social network la gente ha finalmente aperto gli occhi ed è stanca di sentire menzogne su menzogne....è l'ora della verità per l'Italia perchè è l'ora della riscossa del popolo italiano ,quello che i nostri beneamati politici chiamano con fare arrogante "populismo"....e parlano ancora di democrazia...

Antonio C. Commentatore certificato 03.03.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera nel programma televisiovosu LA7 a "In onda" è andato in scena il peggio della politica italiana e del giornalismo, conduttori che deridevano le idee del M5S c'è solo da VERGOGNARSI poi si chiedono come mai i grillini non vanno in TV, ma con una stampa del genere che lecca i piedi ai partiti come si fa a discutere onestamente!!!
Poi vorrei aggiungere che il PD ha una faccia di CU*O peggio del PDL perchè stanno cercando di incolpare la disfatta del paese al M5S dopo che loro x oltre 30 anni hanno governato l'Italia. Non si rendono proprio conto che è finita x loro, che gli italiani sono stanchi del loro giochi e inciuci. SI VEDE PROPRIO CHE HANNO PAURA E FANNO BENE X LORO E' FINITA!!

Vito B., Bari Commentatore certificato 03.03.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe continua così, il PD se vuole in nostro appoggio deve applicare, senza se e senza ma, i punti del nostro programma, quelli piu'importanti e poi si torna al voto. Certo è, che se non lo capiscono faresti bene a dirlgielo a chiare lettere, sono troppo distanti dalla nostra concezione della politica.

Emiliano 03.03.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

cari amici grillini chi vi scrive vuol segnalarvi il grave livello di degrado in cui la sanità pubblica versa: vi metto al corrente di un fatto gravissimo ,mio padre ricoverato presso l'unità chirurgica dell'ospedale di assisi per un intervento di routine ha dovuto fare i conti con tutta una serie di disservizi o di servizi equiparati al peggior ospedale del terzo mondo: Nonostante la buona volontà del personale medico e paramedico ci siamo trovati difronte a situazioni tragicomiche del tipo cateteri insufficienti, farmaci mancanti ecc ecc..visto che la sanità pubblica è un bene essenziale, visto che i nostri politicanti da strapazzo dispongono dei migliori cardiologi che prestano sevizio all'interno dei palazzi del potere o addirittura visto che per fare un esempio a caso la signora polverini ha avuro quasi un reparto completamente a disposizione nel corso del suo recente intervento chirurgico mi chiedo se esistono cittadini di serie a o serie b ..piuttosto come la mettiamo con le cifre da capogiro che i famosi trombati delle elezioni come fini e di pietro tanto per fare un esempio hanno ricevuto come liquidazione al loro durissimo lavoro con vitalizzi con i quali si potrebbero pagare un certo numero di pensioni o essere utilizzati per assicurare un salario minimo, che dire di quei poveri docenti ai quali è stato ulteriormente bloccato il contratto con relativo avanzamento di carriera? indovinate poi da chi? ma da padre monti e suoi predecessori ( i peggiori di tutti brunetta e tremonti amici di silvio ) che hanno continuato a regalare pensioni da capogiro che si aggirano intorno al milione all'anno.. a chi ha governato solo per arricchimento personale e non ha mai tenuto conto dell'interesse della comunità è uno schifo basta bisogna tagliare drasticamente questi sprechi e mandarli tutti a casa p.s. fate in modo che la presidenza del senato non venga offerta a berlusconi ... dopo le ultime notizie sul grave reato di voto di scambio sarebbe opportuno che la soci

doriana santinato (l'ottavo nano), marsciano ( perugia) Commentatore certificato 03.03.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Il pdl è il partito del MALE, non ci saranno accordi per mantenere le poltrone del pdl.
È inutile che venite sul blog a frignare e leccare il culo, dovete dimettervi per il bene del paese.
Voi siete colpevoli di non aver fatto mai nulla, siete la rappresentazione delle tre scimmiette, non parlo, non vedo, non sento.
Politici con questo atteggiamento, sono il cancro di questo paese.

Gianluca S. 03.03.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Penso caro Beppe che non bisogna ascoltare la stampa italiana come in Sicilia anche a Roma si vedrà il buon lavoro dei nostrinamici grillini

lorenzo gaetani, jesolo Commentatore certificato 03.03.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda
Notizia della scorsa settimana pare che il pd debba 200 milioni a varie banche non ne parla nessuno e perché le banche non chiedono i soldi dovuti
C'è una legge che garantisce il creditore con il rimborso da parte dello stato
Via subito questa legge per prima i soldi delle tasse degli italiani non devono garantire i partiti

Riccardo Garofoli 03.03.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ormai il nostro movimento ha una responsabilità alla quale non può sottrarsi: quella di costruire l'Italia così come la vogliono tutti quelli che hanno votato M5S.vedo una sola possibilità CONCRETA: allearsi con il PD su un programma di poche cose,nello specifico:
eliminazione dei rimborsi elettorali;
riduzione del numero dei parlamentari,un terzo o al massimo della metà;
riduzione dei compensi economici;
legge anticorruzione;
nuova legge elettorale;
aiuto ai disoccupati e alle famiglie in difficoltà
costringi il PD a realizzare qualche punto importante del programma del movimento prendendoti tu il merito perché l'alleanza si fonderebbe espressamente sui nostri punti. La prossima tornata elettorale,che ci sarà non appena quel programma sarà realizzato, vedrà il movimento votato anche da chi pensa che siamo solo distruttori o,peggio, buffoni. Buon lavoro, Beppe a te e a tutti i cittadini che ci rappresenteranno nelle istituzioni.

Eduardo Amato 03.03.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione