Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le Balle Quotidiane / 7

  • 235


agor%E0_.jpg
"Il Signor Daniele Severini Organizer del Meetup20 è stato più volte invitato a collegarsi alla trasmissione Agorà di Rai 3 dove viene presentato come "5 Stelle di Genova". Questa persona si arroga il diritto di parlare a nome del MoVimento 5 Stelle e di ipotizzare cosa e come quest'ultimo debba agire o no, pur essendo privo di alcun titolo: non è certo l'iscrizione alla Piattaforma nazionale e nemmeno l'autoreferenzialità e la comparsa solo in momenti elettorali ciò che caratterizza un militante ma bensì l'attivismo, la partecipazione, il supporto. Ci teniamo a ribadire agli organizzatori del talk show Agorà e a tutti i media che né il Signor Daniele Severini né nessuno degli iscritti al Meetup20 rappresentano il M5S Nazionale o quello di Genova posto che in quel Meetup vi sono persone che hanno, alle scorse elezioni comunali, sostenuto attivamente liste civiche, nella fattispecie la Lista "Gente Comune" con programmi palesemente contrari a quanto da noi proposto nonché attaccato, anche sul piano personale, i Candidati del Movimento 5 Stelle cercando di ridicolizzarne e sminuirne il lavoro oltre ogni tollerabilità." M5S Genova

12 Mar 2013, 18:02 | Scrivi | Commenti (235) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 235


Tags: Agorà, Balla quotidiana, Daniele Severini, M5S, M5S Genova

Commenti

 

Nella mistica Toscana, là dove la bestemmia (per fortuna) è sovrana, in uno dei yanti conventi cari all'Aretino e alle sue Pippe e suorine voglioseil Doverno celebra la sua finale "apocolocintosi" democristiana...Penso che se non fosse morto Andreotti l'avrebbe voluto orbanizzare Lui il ritiro...e non è detto che non sia stata la sua anima Belfagoriana a suggerirlomagari in sogno (o meglio "in religiosa visione)....Di suo Letta il Meschino di certo vi ha messo il concetto filosofico di "far spogliatoio"...forse interpretando con rituali Bacchico-Dionisiaci il riyuale inciucio tra Presocratici e Football. senza riuscire ad oscurare il rimpianto per un più appagante e simpatico Bunga-Bunga.
Che dire ? Quando la realta incrocia la fantasia, superandola, nulla di più facile che il sogno si tealizzi...
Sarebbe forse troppo sperare che questa riedizione di "Todo Modo" si concluda con un favoloso finale alla Agata Cristie :" e poi non rimase più neaauno...." ?
Mah, sperare non nuoce.

Nanni BARBERO 07.05.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Oggi su "Il foglio (...) il celebre sociologo musicomane Luigi Menconi, lungimirante come sempre, ha attaccato Travaglio accusandolo della "sindrome di Gustavo", consistente in una aggressiva forma di gerontofobia ...
Reduce dai successi per la pubblicazione di un volume dal significativo titolo "La musica è leggera" dove discetta da par suo su Celentano, i Pooh e i Cugini di Campoagna , cercando, forse, di far dimenticare le stroncature a suo tempo fatte su quel povero "posteggiatore" di Fabrizio De Andrè, ora cerca, su l'organo ufficiale dei "Giovani dell'inciucio", di dare una mano alla compagna, che la sera prima col suo intervento in TV è riuscita a far comprendere cosa intendeva dire Freud parlando del "Complesso di Edipo"...se il povero Enrico avesse potuto sentirla...

nanni barbero 24.04.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta ci siamo, SONO D'ACCORDO CON TE. VAFFANCULO VAFFANCULO VAFFANCULO !!!
MA VACCI VERAMENTE STRONZO !!!

Michelangelo Musumeci 27.03.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Brlusconi il quirinale,visto l'utilizzo dello stesso,e' meglio che finisca in mani trasparenti e non piu' ROSSE BIANCHE E NERE. Tu e Dalema volete una italia gemellata alla putin,SCORDATEVELO,prendete quello straccio di cervello che vi ritrovate e andate a vivere da putin. Scommetto che l'italia,tempo un anno,ritorna libera,viva e RICCA. Aproposito,portatevi dietro quei quattro straccioni di democristiani.ndr.

Donato Nicoletti 14.03.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Eletto il nuovo Papa. Ora vediamo se,lo stesso, continueranno ad appoggiare e dare fama disonesta a politici come: I Casini,Bindi,Binetti,Giovanardi e tutta una serie di democristiani a doc! Contro la vita e la scienza...vedi gli ultimi atteggiamenti x cure e funerali negati a innocenti persone e cure con staminali ecc...Via tutta questa feccia opportunista e moralisti da pattumiera mediatica,servi a comando. PIENI DI SOLDI E DI POTERE. Parlano al posto di DIO ?!?! SVERGOGNATI e INCOSCENTI.

Donato Nicoletti 14.03.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Il problema non è solo cambiare la classe politica, che verrà sempre più fatto con nuove elezioni, ma tutti quei funzionari pubblici che sono stati messi li da tanti anni e mai rimossi . Funzionari che prendono stipendi fuori da ogni logica ed hanno privilegi che sfiorano il penale. E questi ,pur avendo loro, oltre i politici, ridotto l'Italia in queste condizioni sono sempre al loro posto . E non solo fanno anche carriera velocemente. Il tutto sulle spalle di cittadini. Per non parlare degli appalti senza gara di cui hanno libero arbitrio.
Non mollare mai
Se vuoi sapere altro sai dove trovarmi

Beppe Di Carlo 14.03.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per favore NON CLICCATE SU "DISCUSSIONE" sono quasi tutti infiltrati e non c'é modo di beccarli. non li cagate x favore. la discussione deve essere fatta ognuno nel proprio comune e poi riportarlo al gruppo di provincia (tanto è a costo roaming) che a sua volta lo posterà ai nostri parlamentari, che si dovranno organizzare in questo senso. e poi già il blog è fonte di discussione, non c'è la necessità di replica. chi si sente inascoltato cerchi l'organizzazione m5s che ha vicino. come si dice "l'unione fa la forza". buon futuro a tutti.

lorenzo lelli 13.03.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle 18.02 del giorno 12Marzo 2013 sul Post di cui
sopra, ho inviato un commento, con essenzialmente
il concetto che in DEMOCRAZIA, è saggio ascoltare
"oculatamente" i commenti anche di altri, o poco
graditi o indifferenti. Citavo l'informazione
della Pivetti che, in caso di ritorno al voto,
ci si andrebbe con l'ATTUALE LEGGE ELETTORALE!!
Chiedevo commenti su cosa significherebbe anche per il M5S, se Napolitano fallisse, a breve.
Risultato: sono stato CASSATO da un giudice di sicuro "POCHISSIMO DEMOCRATICO"!!!! By By....
Adriano Pecchinotti-Roma

Adriano Pecchinotti, Roma Commentatore certificato 13.03.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, D'alema presidente o Berlusconi,eterni amici di putin e traditori della nazione italiana, sono i 2 boss circondati da servitori prezzolati. Adesso basta con l'informazione corrotta e protettrice di puttane televisive che marchetta a piacimento inondandoci di falsita'. Ma voi ce lo vedete il PD "radicale !" Questi vogliono usurpare anche il poco di buono" politicamente rimasto" in questo paese. Questi mafiosi,oltrtetutto cafoni, vogliono farci credere di essere onesti ! Onesti ? La triade cinese sono principianti. Ok se ricevete il mio mss. Rispondetemi io e la mia compagna vogliamo integrare le fila a cassano Magbago -VA- dome possiamo ottenere molti appoggi e voti. X cont. Diretto tel.3935627936 Marco.

Donato Nicoletti 13.03.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma bensì? Non si dice e non si scrive...

Fabio Zichichi 13.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Guten Tag Brueder und Schwestern in Cristo. Hanno ragione i funzionari del PD. Gli ambasciatori devono far proprio lo stile asettico del nostro Signor Napoletano Presidente Giorgio. Se l'italica umanità mostra insofferenza la colpa è in primis sua, in secundis del cuculo e la la terza di Grillo & Co. Arsch lecken. Domani è un altro giorno

riccardo cotugno, roma Commentatore certificato 13.03.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

bravo ambasciatore USA.poi ingerenza ma cosa? i piddiellini stanno proprio fuori si comportano in modo strano in questi tempi .CHE LA BOTTA VI HA STRANITO?

alberto pasqua, roma Commentatore certificato 13.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

quelli che senza titolo parlano a nome del movimento secondo me vanno allontanati.le opinioni personali vanno bene,finchè sia chiaro che sono proprie e non comuni a tutti

mariano erra, arceto di scandiano Commentatore certificato 13.03.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni volta lo stesso problema,qualcuno và in televisione e parla in voce del MoVimento,scusate una proposta...siete circondati da ingegneri(anche io lo sono quasi),fate un software(come per l'ordine dei medici,dei geometri,degli avvocati) mettetelo sul online e cosìchiunque può controllare se veramente chi parla a voce del MoVimento ne fà veramente parte integrante...è semplice!!!Fatelo!!!

Manuele Proietti 13.03.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Questo è proprio un povero paese, per fortuna che esiste una libera stampa estera....
Sarà la stampa estera a costringere quella italiana ad una corretta informazione? speriamo.... già il commento dell'ambasciatore USA ai nostri ragazzi è stato una ottima cosa sapendo che gli ambasciatori non parlano a caso....dai Beppe! passo dopo passo con un sturmbrain di rete ce la faremo a cambiare questa putrida classe politica!

Giovanni G., belluno Commentatore certificato 13.03.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

I media tradizionali sono spazzatura in putrefazione. Non solo non hanno futuro ma li converra essere ignorati anche per il loro passato di spalleggiatori di criminali internazionali.

Claudio Conti 13.03.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo ripeto..chi è andato in parlamento per il movimiento five stars nel 99% non ha mai frequentato questo blog in passato o ha fatto qualche apparizione rarissima nella sezione in giallo (quella esclusiva per i registrati)....escono fuori tutti ora troll compresi.

al contrari quelli che nel bene e nel male hanno tenuto vivo il blog ora sono spariti tranne me che sono un rompicaxxo.

su questo devono indagare i giornalisti che sanno fare il loro mrstiere.

bruno bassi ex iscritto dissidente 13.03.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al DIRETTORE generale LUIGI GUBITOSI….come vengono spesi i nostri soldi?
Dove sono pubblicati i compensi RAI dei dipendenti e degli ospiti giornalieri?
È legittimo spendere soldi pubblici per un programma televisivo?
Quanto costano ai cittadini i talk-show di VESPA, FLORIS e VIANELLO ?
Quanto ci costava FERRARA per il soliloquio televisivo di 5 minuti?
Quanto ci costa ospitare tutti i politici ? (ma se sono sempre in tv quando lavorano?)
Da una televisione pagata con denaro pubblico ci aspettiamo programmi utili ai cittadini e meno propaganda elettorale!
E’ legittimo Direttore escludere i cittadini dai dibattiti televisivi?
Gli opinionisti sono sempre gli stessi perché? Dov’è il rinnovamento di idee e di libertà di opinione?
E’ giusto che un giornalista RAI sia di parte ed invecchi con il partito a cui appartiene?
Lei controlla tutto ciò DIRETTORE ?
Attendiamo una risposta da lei e dai potenti del potere!

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 13.03.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Severini saprà certo che non avrà mai alcun incarico che non sia vuotare il cestino delle cartacce, qualunque cosa succeda, all´interno del MoVimento 5 Stelle.

Basta giocare.

Proscrizione eterna per queste persone:
viola tesi,
quell´altro dalla d´ urso,
severini,
eccetera,
perchè certo altri ne verranno.

Elettore M5S.

Elettore M5S 13.03.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Conoscendo il pensiero del Movimento 5Stelle, si era capito fin dalla prima apparizione in TV del Sig. Severini che l'ultimo posto in cui doveva essere era davanti le telecamere a parlare a nome del Movimento5 Stelle.

erika inversi, vicenza Commentatore certificato 13.03.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Povero Paese dove i magistrati non sono responsabili di errori che commettono involontariamente o meno.
Caro Beppe sei in errore nel difenderli sempre e comunque.

marco critofori 13.03.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

La prossima volta inviterà uno di noi commentatori sul blog (troll inclusi).....

uso criminoso della televisione? no, solo un po' stronzi..

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 13.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

I Talk show vivono solo se qualcuno ci va, non andandoci arriveranno alla fine da soli. Soprattutto se alla fine gli invitati saranno solo soggetti senza intaresse.

gianni d., Creteil Commentatore certificato 13.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Spero che Grillo non faccia accordi con nessuno. Mandiamo a casa il Berlusconi e chi l"ha appoggiato per vent"anni.. Cioè il pd di d"alema e soci . Sono morti che camminano. BN

Bruno Nardi, Roma Commentatore certificato 13.03.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

ma per favore, vogliamo eleggere un portavoce ufficiale che va ai talk solo per smentire i conduttori che spacciano elettori come il verbo del M5S?

angelo naccarato 13.03.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti non hanno proprio più la faccia. Prendere uno qualunque iscritto ad un partito (qualunque esso sia) e farlo passare per un politico. Non puoi prendere un elettore e farlo diventare politico con la bacchetta magica. Allora io in quanto iscritto ad associazioni per le ricerche mediche posso andare in Tv e dire:"Noi medici..." Oppure prendo la tessera del PD ed andare ad interloquire con la Santanchè e dire: "Noi del PD...". Ma chi fa queste trasmissioni? Buttiamoli fuori dalla tv pubblica. Chiudiamo subito la Rai non è degna di un paese civile. Possono andare a fare informazione nell'ex-birmania, in Cina, in Corea del Nord. E' lì il loro posto.

Riccardo D. Commentatore certificato 13.03.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora molti non sono arrivati a capire che senza internet le informazioni televisive orienteranno le loro opinioni, non conoscendo il blog non potranno conoscere cosa si prefigge il M5s. Pazienza e sangue freddo, riusciremmo a far piazza pulita.

Federico Cecchi 13.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

possiamo stabilire alcune regole insieme:
gli 8 milioni che hanno votato fanno parte del movimento?
chi di loro è autorizzato a parlare?
come e perchè alcuni si altri no?
chi rilascia i permessi?
esistono argomenti tabù?
se si chi li decide?
faremo un congresso per dettare una linea dopo le elezioni o decidono tutto gli eletti? (come prev. da art. 67 costituzione)?
la linea dettata dal programma prima delle elzioni cambierà mai (ad esempio se l'Italia avesse terremoto tremendo e necessitasse governo emergenza?)
per quanti mesi anni secoli quella linea resterà intoccabile?
chi è autorizzato a rispondere a questa domanda? (Beppe, eletti, elettori?
se eletti (anche uno solo di essi) cambiano opinione su singoli punti possono esprimere pubblicamente dissenso o vige regola di unanimità da mostrare all'esterno come vecchio PC?(non è il computer)
possiamo accettare nuovi iscritti e accettare loro diritto di parola?
riserviamo diritto solo a vecchi iscritti e facciamo aderednti serie A e seri B, C D ecc.?
@Lcungi

laki cungi, fiesole Commentatore certificato 13.03.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

continua lettera ai Grillini.
Dicevo, non siete affatto MARGINALI.Forse non ve lo apettavate nemmeno voi. Certo se aveste avuto anche solo la metà dei voti che avete ottenuto su scala nazionale e avesse vinto il centosinistra, sarebbe stato sens'altro un'altra cosa.La storia però, come desunto dalla vita, non si fa con i SE ma con i fatti e voi adesso siete un FATTO, una realtà, un Macigno, una folla cospicua di persone che stanno per imbarcarsi, per dio siete già imbarcati sul transatlantico in virtù di un bravo arringatore come Grillo che è riuscito a convincere quasi nove milioni dico 9 MILIONI di persone a votare per il suo movimento e sensa conoscervi a fidarsi i voi. Ecco qua i biglietti. Salite. Da oggi, la direzione della nave dipenderà anche da voi. Non so come mi sentirei nei vostri panni accorgendomi che per stabilire la direzone della nave dovrei mettermi d'accordo con gli altri (si perchè a bordo non siamo solo noi grillini ci sono anche altri e forse con qualcuno di loro ci si potrebbe anche mettere d'accordo per cambiare questo C....di paese) però dovrei disubbidire a quello che mi ha dato il permesso di salire a bordo, a Grillo per intenderci. Chissà perchè lui ha preferito stare a terra!!! forse soffre il mal di mare? O forse non ha voluto prendersi la RESPONSABILITA' LASCIANDO A NOI QUESTA PATATA BOLLENTE. Nella mia vita non sono poche le volte che ho disubbidito ai miei genitori. Disubbidire al Grillo Parlante però è un'altra cosa anche se ne varrebbe la pena. Avete letto cosè successo a PINOCCHIO?

sergio b., torino Commentatore certificato 13.03.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO CRIMI...sono daccordo, il parlamento lavori senza governo come ha fatto il Belgio!
Di un governo che fa le porcherie che ha sempre fatto ....non ne sentiamo affatto la mancanza.
FORZA RAGAZZI FATEVI VALERE!!!!!

Daniela M. Commentatore certificato 13.03.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

sono i soliti giornlaiisti asserviti non al potere ma alla faziosità di certa sinistra che si crede sola detentrice del Verbo.
vale
m.p.catone

giacomo ., Bari Commentatore certificato 13.03.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi bisogna stare attenti anche a renzi (scuola andreotti) che ogni volta che parla copia il programma del M5S, facendo finta che sono sue proposte

Gianluca S. 13.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera ai Grillini
Cari neo deputati e senatori del movimento 5S è da diversi giorni che penso di scrivervi. Per dirvi cosa? Per esortarvi ,come fanno altri,magari coloro che vi hanno votato, a cercare un accordo col PD (meno la elle come dice Grillo?)non ci penso nemmeno.Eppoi, che senso avrebbe? Non vi conosco e voi non conoscete me. Non vi ho nemmeno votato perchè a mio modo di vedere quando un movimento si promette di scendere in politica nel senso di proporsi a Governare città regioni e Stato, non può più definirsi movimento ma nei fatti diventa un PARTITO a tutti gli effetti. Non vi ho votato perchè per come la penso non volevo sprecare l'unica cartuccia rappresentata dal voto che noi cittadini di uno Stato Democratico abbiamo per mandare a casa quelli che non ci piacciono. E dato che al sottoscritto non piace Berlusconi così ho votato Bersani, il PD, l'unica formazione politica in grado di battere il Centrodstra. Non è che tante proposte portate avanti dal M5S non mi andassero bene. Alcune si,altre un po meno, altre decisamente no. Penso che la Politica quella con la P maiuscola serva proprio a questo, a mettersi d'accordo. E mica ci si deve prendere a botte. L'uso della ragione, della parola in sostituzione delle Armi. Ma non è di queste cose che volevo scrivervi.
Penso a come mi sentirei al posto vostro alla vigilia di un momento così importante e atteso sotto lo suardo di tutto il mondo. Decisivo per le sorti del nostro paese. Mi vedo seduto sulla poltrona tanto odiata e tanto amata e desiderata in quanto simbolo del POTERE CON QUEI BOTTONI CHE A SECONDA DI COME VENGONO PIGIATI DECIDONO IL DESTINO E LA VITA DI TANTE PERSONE.Adesso però ci sono anche io, no, scusate mi ero perso (il potere a volte fa dei brutti schersi) ci siete VOI. E siete affatto MARGINALI COME QALCUNO POTEVA ACCONTENTARSI DI ESSERE. FORSE NON VE LO ASPETTAVATE NEMMENO VOI.
continua

sergio b., torino Commentatore certificato 13.03.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei capire se adesso con questa giusta ma pericolosa astensione dal governare - capisco che c'è d'avere il voltastomaco a collaborare con questi saprofidi del PD - ma non possiamo permettere allo psiconano di ritornare nei posti di comando. Sarebbe come la merdata che fece quello stronzo di bertinotti e company lasciandoci in balia del governo più ignominioso, vergognoso, mafioso e corrotto di tutti tempi ( ci metto dentro anche andreotti). Adesso detta le regole e stringi le palle a bersani. Il governo lo devi fare costringendo tutto quell'apparto di cadaveri a seguire gli indirizzi del movimento. Io ho votato 5 stelle perché ero certo che non si sarebbe ripetuto un governo berlusca, ma se questo riaccadrà credo che non voterò mai più in vita mia.

tito tarak, roma Commentatore certificato 13.03.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Dice bene il prof Marcello Pili, di “Nuovo Ordine mondiale” ne ha parlato il presidente Bush (padre), poi Clinton, poi Bush(figlio) anche in diverse occasioni e anche Obama. Ma ciò che non era nel conto è che lo ripetesse anche il Cardinale Sodano dicendo che “il nuovo papa deve essere al servizio Nuovo Ordine mondiale”
http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2013/03/un-pre-conclave-inedito-e-burrascoso.html
Che strano !

Sal T., Roma Commentatore certificato 13.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, e' solo l'inizio. Le proveranno in tutti i modi. Specie quelli del PD che mi sembrano particolarmente agguerriti, nonostante le dichiarazioni di volersi apparentare. Gli altri sono troppo presi a difendere il malato grave. Per distruggere tutto secondo me. I loro giudizi sul M5S sono sempre arroganti, sprezzanti e presumono che loro, comunque, vorrebbero decidere. Ma allora cosa vogliono se non controllare e denigrare il Movimento? Sui blog si aggirano persone preparatissime che controllano e ti riprendono con fare da maestrini. Si vede lontanamente che sono militanti e non lettori critici. Sentenziano, fanno i professorini e si vede che sono istruiti ben bene. Quindi guardia alta e compattezza di intenti.

Ezio Barbetti 13.03.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo si debba puntare alla modifica del sistema referendario, come base portante per stabilire le regole della democrazia diretta, creando l'obbligo di approvare e convertire in legge l'esito referendario entro i 90 gg.
Poi, la riforma fiscale, eliminando gli interessi esosi sul debito fiscale dei cittadini e convertirci ad un regime di tassazione diretta generalizzata, ciò eliminerebbe del tutto l'evasione.
Poi sburocratizzare la macchina dello stato, sopratutto per la parte che riguarda gli adempimenti d'impresa e del lavoro, ciò costituirebbe di per sè aumento di almeno due punti del PIL.

Gianfrancesco ARTIBANI (copihue), sovana di sorano Commentatore certificato 13.03.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di balle Quotidiane, oggi le balle si diffondono velocemente perché vengono diffuse via etere. E a molti di quelli che le ingoiano quando chiedi si giustificano dicendo: “Lo ha detto la Tv”.

Tutti sanno che la Tv sopravvive perché trasmette pubblicità e più ne trasmette più guadagna. Ma la pubblicità deve trovare ascolto altrimenti non serve, quindi per avere molta audience ha bisogno di trasmettere argomenti di interesse. E in questo disgraziato paese che ha una classe politica specchio del paese ma anche peggio, ciò che interessa è ciò che riguarda il futuro dei loro risparmi. Così la Tv si affanna a ricercare argomenti di politica maggiormente apprezzati per fare audience e influenzare i suoi ascoltatori con conduttori fazioni e ipocriti.(Guarda la Gruber per es.)

La domanda quindi è: “Perché dovremmo anche pagare il canone per essere influenzai dai loro “consigli degli acquisti” e commenti faziosi e tendenziosi ? Dovrebbe essere il contrario. Dovrebbero essere loro a pagare noi perché oltre ad essere influenzati dei loro “consigli sugli acquisiti” e sono i nostri politici che offrono loro gratuitamente argomenti per fare trasmissioni che permettono di incrementare i loro ascolti-bilanci.

Cornuti e mazziati due volte, paghiamo contenti per essere drogati da loro. E offriamo anche il materiale che permette il loro arricchimento. Non è molto intelligente, Mi pare no ?

Sal T., Roma Commentatore certificato 13.03.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La balla quotidiana (spero) è quella dello scoop dell Huffington Post. Ripresa pure da Il Post. Come se ne viene fuori da questa?

Francesco Servadio 13.03.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

è allucinante questa cosa, la guerra è appena all'inizio, se mai un eletto M5S starnutirà in strada ci grideranno che appestiamo il paese.
Siamo in guerra totale, aspettatevi i giornalisti a casa dei genitori, della nonna, di parenti ed amici, sono una razza bastarda che prende soldi dal padrone per sovvertire il voto, la democrazia.
Sarà sempre peggio, scaveranno e troveranno balle magari di 30anni fa, come quelle che vediamo ogni giorno.
ma devono stare attenti, il popolo si sta incazzando e dopo M5S ci sarà la guerriglia per le strade, come i spagna grecia e portogallo

marco mellino (marco_mellino) Commentatore certificato 13.03.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

foto elequente di una coppia di stronzi! Chi va in tv per fare la passerella si autoproclama utile idiota e si autoespelle dal M5S.
Vogliamo gente che fa i fatti non parolai in TV.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 13.03.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Si, ma cominciamo a far partire le denunce verso questi sciacalli!

Franco G., roma Commentatore certificato 13.03.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in guerra, di conseguenza... Ocio!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 13.03.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Agorà 13.3.13
Il solito teatrino dei figuranti che denunciano l'ingovernabilità, il disastro economico e sociale dell'Italia come se la responsabilità fosse del M5S perchè ha preso i voti degli italiani oppressi e dimenticati.
I figuranti dimenticano di dire che il M5S è stato eletto il 25 febbraio 2013 e ad oggi sono passati ben 16 GIORNI DI RESPONSABILITA' dello sfacelo italiano a fronte di 20 ANNI DI RESPONSABILITA del PD e del PDL.
Lo squallore nell'ambiente della casta è sovrano.

egeria benvenuti 13.03.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre accade. sono sempre i soliti quelli che vogliono salire sul podio del vincitore, pur non avendo mai corso la gara.
Che questo sia un paese di trasformisti non è novità. Prima erano tutti fascisti, poi nessun fascista. Tutti comunisti, poi nessun comunista ma solo PCI-PDS-DS-PD-Democratici–Riformatori. Ma sempre con le stesse carte di identità con gli stessi nomi e cognomi.
In altre parole, non è che cambiando divisa si cambia la testa. NO, quella serve solo e sempre a scovare modi truffaldini per giungere allo scopo. Fare soldi aiutare gli amici e gli amici degli amici perché solo avendo tanti amici si può rimanere in sella. Lo aveva detto anche il saggio. "Se vuoi rimanere il sella rimani aggrappato al cavallo meglio se è quello vincente."

Sal T., Roma Commentatore certificato 13.03.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Le solite strategie mediatiche per ostacolare e danneggiare il movimento consapevoli,quei delinquenti ideologici, che noi non disponiamo delle loro bocche di fuoco per contrattaccarli.E' vero che noi abbiamo la rete,ma i danni li fanno con quelli che la rete non la usano.Forza grillini,continuiamo a "cantare" con forza!!!!

Giorgio liano, Savignano sul Rubicone Commentatore certificato 13.03.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

wwwwwwwwwwww

bruno tortorelli, roma Commentatore certificato 13.03.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

"Bersani ci fa pagare i costi del Pd
L'escamotage del segretario: far assumere alle Camere i dipendenti del partito come collaboratori parlamentari

Roma - «Noi siamo prontissimi a rivedere il meccanismo del finanziamento pubblico» promette Bersani, all'angolo del ring. Un modo per contenere i costi del Pd forse l'hanno già trovato, tutto in casa.
Basta assegnare ai nuovi parlamentari del Pd il personale del partito, come assistenti e «portaborse», i quali così saranno a carico della Camera dei deputati e non del partito (che ha 200 dipendenti più collaboratori, per almeno 12milioni di spesa). "

elisa 13.03.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN DOCENTE DI MONETARIO INTERNAZIONALE E CON UN MINISTRO DEL TESORO ABBIAMO INSEGNATO QUESTE COSE , PER CUI SEGUE CHE QUESTE COSE DI INSTABILITA' O DESTABILIZZAZIONE FINANZIARIA SONO SOLO PROVOCATE PER IL RISULTATO DI CONTROLLO E DI MINACCIA COL RICATTO DELL'IMPOVERIMENTO.

MIO E' L'ARTICOLO DI 19 ANNI FA SULLA CATENA DELLE CRISI FINANZIARIE DA ME PREVISTE E INCOMINCIATE CON MASTRICHT, DA CUI TREMONTI ED ALTRI HANNO PRESO PER ( INSUFFICIENTI ! ) INTERRVENTI , ED ECCOCI QUI .

HO ALTRI ARTICOLI DI 15 ANNI FA( 1998 ) , COME UNO CHE PARLA DELLA SITUZIONE SPACCATA DI ORA COL CROLLO DELLA DOMANDA ( STUDIATA E PREPARATA !!! COME RI-ENTRATA NELL'EVO BARBARICO DEI SACRIFICI UMANI- CON DISOCCUPAZIONE E FAME !!!) E STA IN
" INIZIATIVA LIBERALE " , CHE E' UN MIO BLOG IN GOOGLE ALLA VOCE " INIZIATIVA LIBERALE " AL 1 ° POSTO . COME SI MANDANO GLI ARTICOLI ? SE C'E' IL LIMITE DI 2000 CARATTERI ??? CONTATTARE

prof MARCELLO PILI 13.03.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

un comunicato stampa è stato fatto? quello si può fare.
se è stato già fatto, chiedo scusa per l'inutile post

Antonio B., genova Commentatore certificato 13.03.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma non esiste un Responsabile dei Rapporti con la Stampa al quale chiedere eventuali partecipazioni (da centellinare)? Mi candido.

Remigio del Grosso 13.03.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe e cari attivisti del moVimento,
io credo in voi e nelle vostre (nostre) idee ed è per questo che come prima cosa vi auguro di riuscire in tutto per noi tutti.
però, se posso permettermi vorrei esporre un dubbio... mi chiedo, come mai il moVimento si ostina a non mandare nessuno in televisione.
mi spiego meglio, questi sbruffoni di giornalisti, riescono a mettere davanti le telecamere, dei fantocci travestiti da 5 stelle e questo perché al momento i veri grillini latitano nel mondo televisivo.
io sono d'accordo che la vera informazione oggi la si trova solo e soltanto su internet, ma dovete anche fare i conti con tutte quelle persone più in la con gli anni che non si affacceranno mai alle piattaforme informatiche e che per di più stanno dalla mattina alla sera davanti al tubo catodico a farsi infarcire di menzogne e cretinate oltre ogni modo (che comunque votano e votano male).
vero anche che gli inviti alle varie trasmissioni potrebbero essere delle vere e proprie trappole mediatiche (questi qua sanno far bene il loro mestiere di venditori di cazzate), però, iniziare a mandare qualche Vero Grillino, su qualche emittente, il più imparziale possibile, non sarebbe male.
insomma, bisogna fare in modo che oltre alla fiducia del popolo che si informa tramite internet (almeno quello onesto), ora ci si accaparri anche la fiducia del popolo teledipendente (sempre quello onesto).
non è semplice, ma ci si deve provare... penso.

fabrizio di blasi 13.03.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dà molto da fare il fatto che i 2/3 che nn vi hanno votato sono quelli che pendono dalle labbra dei giornalisti e di questi fantocci messi lì dalle varie direzioni dei giornali x far finta di dare un'opinione giusta o sbagliata che sia al popolo...finchè l'Italia è un paese x vecchi e cn l'alzheimer(parlo x quelli che hanno votato il berlusca,nn si sono accorti che c h presi x il culo dal 94...e nel 94 io avevo 10 anni) bisognerebbe entrare negli studi tv e dire:lei,chi è?bisogna sputtanarli così!!

Cristina P. Commentatore certificato 13.03.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

BALLA COI LUPI

ma cosa vi aspettate?
tappeti rossi?

e' inutile strapparsi le vesti

se non si fa

OGGI la legge sul -conflitto di interessi- con il "lupo" Bersani

DOMANI (come oggi) Berlusconi pilotera' ancora TV e GIORNALI

Per lavorare la terra bisogna sporcarsi le mani,

non ve ne potete stare li' a guardare, a lagnarvi, a minacciare,
o, peggio, ad aspettare le prossime lelezioni...

Faremo....e' l'inganno di ogni promessa elettorale

--------------------------

LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE (Giorgio Gaber)

NO ALLA FIDUCIA (Beppe Grillo)


mentre noi ce ne stiamo qui', nel paese,
a discutere, a ragionare, a litigare,

sulle sorti di questa POVERA ITALIA

tu te ne stai li', nel tuo bunker,
a pigiare i tasti on-off dei Droni Telecomandati.

E mentre aspetti le -tue- nuove elezioni,
lanci
raffiche di comunicati, che, come cluster bomb,
si abbattono inesorabili sulla democrazia liquida.

Impassibile, assisti
agli effetti devastanti dei tuoi no.

Nuovo degrado e nuova disperazione si aggiungono.

Macerie tue, su macerie altrui.


http://pastebin.com/0eSyyy8v

Carlo Bertocchi Commentatore certificato 13.03.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi è lo pseudo Grillino che è nella trasmissione Coffee Break questa mattina??? Ma nascono come i funghi in questo periodo.. ma non è vietato andare nei Talk??........ Scrivete anche a Coffe break, così eviteranno di invitarli...... La Panella è una giornalista intelligente e eviterà di rifarlo...

Dario Paparella, Bari Commentatore certificato 13.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E POI SI PASSERà AD I GIORNALISTI DELLA TV E DELLA CARTA. PER ARRIVARE AGLI STIPENDI DI CHI FA TELEVISIONE.

marcello marra, Casalnoceto (AL) Commentatore certificato 13.03.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

L'ho già segnalato su facebook ma rifaccio la domanda al blog : ieri sera 12.3 a Ballarò Floris calcolava l'entrata del singolo Grillino in circa 11M euro mentre gli eletti degli altri gruppi in circa 13M euro. Cifre comprensive dei diversi rimborsi previsti. Se così non fosse ,sarebbe utile mettere in rete i dati reali. Grazie. Carlo

carlo mancuso 13.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

M5S = IL POPOLO SI GOVERNA DA SOLO
VOI POLITICI ERAVATE NOSTRI DIPENDENTI, ORAMAI DISOCCUPATI.
POVERO GARGANELLA DEL PD, (e tutti gli altri partiti, ladri) NON SI RENDE CONTO A CHI STA CHIEDENDO LA FIDUCIA......ALTRIMENTI SCAPPEREBBE
SIAMO IL POPOLO, IL VERO PADRONE, CHE VI STA LICENZIANDO E CONGEDANDO FINALMENTE, ORAMAI STUFI.
CI GOVERNIAMO DA SOLI, NON CI SERVITE PIÙ.....siamo noi i VERI PADRONI DELL'ITALIA E SAREMO D'ESEMPIO PER IL MONDO INTERO.
ALTRIMENTI ARRIVA IL POPOLO IN MASSA AL PARLAMENTO CON IL BASTONE E SARÀ VERA RIVOLUZIONE, ALTRO CHE COME LA GRECIA.

marcello marra, Casalnoceto (AL) Commentatore certificato 13.03.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho rubato il piattino delle monete a un barbone, chissà se ho un futuro nel PDL

Gianluca S. 13.03.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! Dopo ci vediamo in parlamento... ci vediamo in rai... che ne pensi? (non fare come quella volta che rompevi nello spettacolo il pc...)

renato vaccaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Penso sia il caso di iniziare a pianificare una strategia che porti in breve al licenziamento ed eventuali azioni legali contro tutti questi mistificatori dell'informazione. Non andare in televisione finchè questa è asservita alla casta, che cerca in tutti i modi di combattere il vero cambiamento è giusto. Ma perchè lasciare a questa gente questo potere? Non sarebbe corretto fare arrivare la vera informazione a tutta quella parte di popolazione che non sa usare il pc? Non sarebbe giusto usare la televisione in modo corretto? Cultura,vera informazione... ora c'è la possibilita di infiltrarsi anche nella rai! Siamo entrati in parlamento e non abbiamo voce in rai?

renato vaccaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Perche' non organizzate una scuola del buon governo da tenersi in un aula 1 o 2 volte la settimana per 1 ora e 30 dove prima si indicano i punti che si tratteranno in quella lezione in modo da essere preparati in anticipo e alle lezioni poter dare il proprio contributo con opinioni proprie questo li preparera' ad essere migliori economi per il paese cordiali saluti

Steve diba 13.03.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

I mostri che sono riusciti a creare i vecchi grandi partiti sono così esageratamente grassi, per quanto hanno mangiato, che non riescono più a muoversi. Il M5S è giovane e scattante, per quanto lo rincorrano sarà sempre lì davanti.

arlotti alfio--castrocaro 13.03.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

più che altro, a me da fastidio quando si cerca di confutare gli altri andando a cercare di evidenziarne i punti deboli, che tutti noi abbiamo. Un esempio: quando si è detto che il movimento cinquestelle non prende finanziamenti, qualcuno è subito andato a cavillare sulle terminologie sostenendo (se ho ben capito) che, trattandosi di movimento e non di partito, ai finanziamenti non avrebbe avuto diritto.
Ma il punto, invece, è che il movimento ha dimostrato a tutti di poter esistere e crescere SENZA finanziamento pubblico, SENZA supporto dei media (televisioni e giornali), SENZA campagne elettorali fatte di cene disgustose (vedi il servizio di Enrico Lucci) e di manifesti imbrattanti i muri delle città. Ecco, questi sono fatti già compiuti, per questo la colpa dell'attuale (apparente) immobilismo va imputata a loro, non al movimento.

Daniel 13.03.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

La colpa è anche del parassitismo dei giornalisti che legati alla casta politica di appartenenza, per mantenere il loro benessere, usano il massimo della bastardaggine imparata al corso universitario specifico, tenuto da professori parassiti a loro volta legati alla stessa casta politica.
Li hanno istruiti fin da piccoli ad essere molto bastardi dentro, più lo sono e più carriera fanno.

Sperati gigi..,. ancona 13.03.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

severini stamani ancora ad agorà... ma possibile che il moviento non possa procedere per vie legali????
è scandaloso

The Trum@n Tweet, twitter.com/TrumanTwit Commentatore certificato 13.03.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Beh, se piu di qualcuno non vuol rivotare piu M5S, libero di fare come crede. Per quanto mi riguarda, gli schieramenti che ci hanno governato sino a prima di queste elezioni ci hanno preso in giro e adesso stanno continuando a farlo, altrimenti avrebbero già firmato la rinuncia al finanziamento pubblico (primo passo). Invece, niente. Quindi sinceramente non vedo come possa uno andarli a rivotare, con quella gente non cambierà mai nulla. Hanno e stanno tuttora cercando di screditare il movimento usando i media che campano anche grazie a loro.
Questi sono i fatti, non credo che gli italiani abbiano l'anello al naso.

Daniel 13.03.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il blog viene letto, ed i post contengono spesso risposte a interventi del blog.
La rete viene usata con attenzione proprio per via del fatto che possono esservi storture (es. i troll) artefatte per destabilizzare. Il blog, essendo libero, è così.
Le persone hanno fatto e stan facendo, occorre dar loro tempo e sicuramente il loro livello di preparazione è ben superiore a ciò che abbiamo avuto sino ad oggi. Esiste un programma, una linea guida che tutti già conoscevano ben prima di andare a votare.
Ed è questa linea che seguiremo, tutti quanti insieme. Io sono convinto che, se si dovesse rivotare, stavolta il movimento prende il 40%, altro che 25. La gente non è stupida, tutti stanno capendo come i vecchi "politichesi" stiano cercando di minare la nostra coerenza con richiami ad un "buon senso" che essi stessi hanno platealmente dimostrato di non aver mai avuto (o voluto avere). Altrimenti, quel branco di falliti che rappresentano pidielle e pidimenoelle avrebbero già riformato la legge elettorale. Non l'hanno fatto perchè avevano paura. Adesso è tardi. E' finita.

Daniel 13.03.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono tre gradi attraverso cui una nuova dottrina deve passare per riuscire ad affermarsi:

1) Silenzio. Congiura del silenzio
2) la dottrina viene considerata come una novità pericolosa
3) per ultimo la si discredita definendola "roba vecchia e superata".
[Schopenhauer]

Ora si prenda il M5S e si applichi queste tre fasi. Ciascuno è in grado di commentare da sé.
Vedete come le reazioni al "nuovo" da parte del "vecchio" vengono da lontano?
Vedete come le "forme del pensare" sono condizionate?

Mila Karu, Padova-Reggio Emilia Commentatore certificato 13.03.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Povero Beppe Grillo, che brutta fine..

Personalmente ho vissuto momenti esaltanti di impegno collettivo
Gli Inti Illimani durante e dopo la tragedia del Cile, Dario Fo nella stagione travolgente della satira politica, e dopo certamente Beppe Grillo sempre con la satira ed i teatri e le piazze pieni di folla, ed anche
Roberto Benigni. Momenti entusiasmanti di lotta ed impegno politico, a difesa dei valori della sinistra, la solidarietà, la libertà, la partecipazione (ciao Gaber..). Il popolo unito per battere i reazionari, la coservazione, la destra.
Che tristezza oggi sentire dire che sono tutti uguali , e questo tutti sappiamo che NON E’ VERO, e adesso sentire da Grillo che il peggior nemico è la sinistra e vedere che nel programma che gli hanno scritto non c’è traccia di lotta all’evasione fiscale,come in quello del nano puttaniere.
Povero Beppe che brutta fine..

ettore zottarelli, genova Commentatore certificato 13.03.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vogliamo parlare delle zozzerie perpetrate da Floris a Ballarò dalla scorsa settimanat?Screditare il M5S ad ogni costo è il suo mandato: Chi sa chi glielo ha affidato? LO psiconano sicuramente no, anche perché ha ben altre "Filangieri" da pensare.

Mario B., Roma Commentatore certificato 13.03.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

DANIELE SEVERINI ????? mai visto ,mai sentito mai letto ...

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 13.03.13 07:58| 
 |
Rispondi al commento

faccio appello ai dirigenti della RAI...che hanno il dovere di controllare la tv pubblica.....fatti del genere non devono più accadere : invitare falsi personaggi e scartare gli opinionisti perchè non instaurano empatia con il potente vianello!

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 13.03.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione purtroppo l'informzione "gioca sulle parole"..per capirci.."non siamo vicini a nessun accordo" c'è solo stato un confronto tra pD e M5S nell'ambito di contatti istituzionali per la nomina dei presidenti dei due rami del parlamento.
Aprite bene le orecchie..generalmente una delle due camere deve avere un "rappresentate dell'opposizione" che rappresenti il maggior partito, per garantire il corretto equilibrio nelle istituzioni a garanzia di tutti i cittadini.
Quindi affidarci la presidenza di uno dei due rami del Parlamento è un "atto dovuto" e obbligatorio per noi accettarlo..proprio per garanzia democratica...quindi non si tratta di mercificare nessun accordo!
Invito lo staff a spiegare al n/s "popolino" il significato di certe procedure istituzionali al fine di evitare che qualcuno "capisca fischi per fiaschi."....

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 13.03.13 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutto nella norma schematica della politica. Freghiamocene e andiamo avanti.

Pino de gennaro, rho Commentatore certificato 13.03.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Grillo abolire. La legge Fornero. A. La priorità su tutto nelle. Mie. Zone sta provocano migliaia di disoccupati. Altro. Che assunzioni. Le aziende preferiscono. Licenziare.
ALMENO PRIMA. SI LAVORAVA
LASCIATE PERDERE BERLUSCONI. CHE POLITICAMENTE E TERMINATO

Roberto 13.03.13 07:14| 
 |
Rispondi al commento

È' ora che il m5s si cominci a strutturare altrimenti qui non ci si capisce più niente. Al momento si vede che al di fuori del grande comunicatore Beppe Grillo, manca tutto, o forse non c'è' nulla ? Fateci capire qualcosa per favore altrimenti...... Le prossime e vicinissime elezioni sarete spazzati via perché la gente avrà capito che qui c'è solo Grillò. È poi fatevi vedere anche in tv perché la massa guarda la tv e non usa il blog. Non illudetevi dell esito di queste elezioni perché molti hanno votato m5s solo per protesta.... Ma ora vogliono vedere i fatti .

F.C. 13.03.13 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno vediamo il pagliaccio di turno che parla a nome del Movimento 5 Stelle e l'ancora più pagliaccio presentatore pseudo giornalista che l'intervista. Ma state tutti calmi, tra poco il movimento parlerà e come se parlerà e poi vedrete che saranno i giornalisti politici a chiedere di non parlare più. Ne sentiremo delle belle.

Luca 13.03.13 06:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando qualcuno tragli elettori 5S si illude di avere un giornalista simpatizzante, commette un grave errore, lo vedo dai commenti calorosi che rivolgono a qualcuno che invece è meno di meno a pro M5S. Io per uno che scrive così non provo nessuna simpatia, sarà bene si proceda dritti per la propria strada perchè l'intenzione di distruggere si fa anche con guanti di velluto, non è detto che sia sempre mitra, ma può essere tranquillamente falsità. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/12/elezioni-2013-trincea-del-debuttante-grillino/527810/

Gloria V., Sesto Fiorentino Commentatore certificato 13.03.13 05:29| 
 |
Rispondi al commento

il movimiento five stars ha messo in parlamento al 99% gente che qui blog non ci ha scritto mai e fose manco l'ha mai visto il blog!

basta solo questo per far capire tante cose a quelli che le vogliono capire.

i giornalisti dovrebbero chiedere a grillo il perché di questa scelta di escludere il blog dal movimento senza stare li a dire stronzate che non stanno ne in cielo ne in terra...... in questo modo si riuscirà a fare chiarezza del perché qualcuno è andato a decidere per il futuro senza essersi mai degnato di interagire con la piattafona web.

bruno bassi ex iscritto dissidente 13.03.13 05:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I GIORNALISTI SONO (QUASI) TUTTI DI PARTE OVVERO HANNO UN PARTITO DI RIFERIMENTO E AGISCONO COME LORO VICE DI PROPAGANDA E QUANDO GESTISCONO I TALK SHOW LO FANNO IN MODO DEL TUTTO SCORRETTO E ANCHE AGGRESSIVO NEI CONFRONTI DEI LORO NEMICI
LA MAGGIOR PARTE SONO SCHIERATI CON IL PD DI BERSANI (TUTTA RAI TRE, PARTEDELLA SETTE OVVERO LA GRUBER, E VIA MOLTI ALTRI) POI CI SONO QUELLI DEGLI ALTRI PARTITI TUTTI PRENDONO IN QUALCHE MODO I SOLDI PUBBLICI DI FINANZIAMENTO ALLA EDITORIA SIMILI AL FINANZIAMENTO AI PARTITI
QUESTO CI PORTA A UNA GESTIONE DELLE INFORMAZIONI FUORVIANTE E ORIENTATA A COPRIRE TUTTE LE MAGAGNE DELLA CASTA BASTA PENSARE COME SIANO SCOMPARSE LE NEWS SU MONTE PASCHI LUSI ( ELETTO NEL PD) TEDESCO ECC MENTRE CI INONDANO DI NOTIZIE MIRANTI A PARLARE A SPROPOSITO DI BEPPE GRILLO (Cfr SOCIETÀ ESTERE E. ORA LO STATUTO) E ANCHE DI BERLUSCONI (CHE A MIO AVVISO SUBISCE ANCHE LUI IL DISSIERAGGIO DI QUESTI SEDICENTI GIORNALISTI)
È GIUNTA L'ORA DI CAMBIARE ANCHE I GIORNALISMO E I SERVI E LECCHINI DEL POTERE CHE CI VIVONO DENTRO COME ALL'EPOCA DEL FASCIO

Emilio felis 13.03.13 02:37| 
 |
Rispondi al commento

non sono tecnicamente un 5stelle, anche se ho così votato al parlamento mentre al senato ho votato SEL. E' ciò perchè credevo e credo che l'unica possibile strada possa essere un monocolore di minoranza DP con l'astensione attiva dei stelle. Ma per far questo non bastano promesse nebulose : il DP deve mettere in prima linea i punti fondanti del programma 5stelle e cioè i principi etici ed economici per cambiare veramente il paese. E questo purtroppo resta il punto difficile da far accettare ai miei (ormai dai tempi della Bolognina) ex compagni. principalmente i punti economici...e questo è sconvolgente! O si decidono o a breve spariranno tutti. Sostenere che in un paese in cui lo stipendio medio supera di non molto i 1000 euro, sostenere che non si possa abbassare lo stipendio dei deputati è un'infamità

nanni barbero 13.03.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto su Google News che hanno trovato lo statuto del Movimento 5 Stelle.. Composto da Grillo Presidente e un suo parente come vice ... Cazzo .. Quale associazione a delinquere! Non sanno più cosa scrivere! ..
In uno statuto di una associazione va indicato un presidente e un vice, ne ho depositati diversi, allo stato attuale quello statuto non penso conti qualcosa, ma in ogni caso sarei fiero di avere Beppe come presidente.

Angelo De Cillis 12.03.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Non sanno piu' che pesci pigliare

Rota marco 12.03.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

*****
Alcune laiche sapienziali considerazioni riguardo al fatto riferito:

Mc (9,38-40):-Giovanni gli disse:"Maestro, abbiamo visto uno che scacciava i demoni nel tuo nome e glielo abbiamo vietato, perché non era dei nostri".
Ma Gesù disse :"Non glielo proibite, perché non c'è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito dopo possa parlare male di me.Chi non è contro di noi, è per noi.(..)"

Il M5S a cosa laicamente assomiglia?

Mt(21,42):- E Gesù disse loro :" Non avete mai letto nelle Scritture: La pietra che i costruttori hanno scartata è diventata testata d'angolo; dal Signore è stato fatto questo ed è mirabile agli occhi nostri? ( Sal 117,22-23)"

Mt(13,31-32):- Un'altra parabola espose loro:" Il regno dei cieli si può paragonare a un granellino di senapa, che un uomo prende e semina nel suo campo:Esso è il più piccolo di tutti i semi ma, una volta cresciuto, è il più grande degli altri legumi e diventa un albero, tanto che vengono gli uccelli del cielo e si annidono fra i suoi rami".

Mt(13,47-48):" Il regno dei cieli è simile anche a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci.Quando è piena, i pescatori la tirano a riva e poi, sedutisi, raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi.(..)"

Gli appartenenti al M5S a chi laicamente somigliano?

Lc(6,47-49):" Chi viene a me e ascolta le mie parole e le mette in pratica, vi mostrerò a chi è simile a un uomo che, costruendo una casa, ha scavato molto profondo e ha posto le fondamenta sopra la roccia.Venuta la piena, il fiume irruppe contro quella casa, ma non riuscì a smuoverla perché era costruita bene.
Chi invece ascolta e non mette in pratica, è simile a un uomo che ha costruito una casa sulla terra, senza fondamenta. Il fiume la investì e subito crollò; e la rovina di quella casa fu grande".

Mt(13,51):" Avete capito tutte queste cose?". Gli risposero :"Si".


Gino D., Empoli Commentatore certificato 12.03.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si cagano addosso hanno paura di perdere il lavoro che sicuramente meritava qualcun'altro che non asserviva questa gentaglia!!! Per questo l'Italia deve cambiare, verranno spazzati via dalla loro stessa non professionalità di raccontare bugie e di girare le notizie in una certa maniera in modo da far credere determinate falsità, l'onestà diventerà di moda!!!! FORZA 5 STELLE, FORZA TUTTI NOI IL POPOLO SOVRANO!!!

Mauro Marsala 12.03.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

In questo caso ad Agorà commisero un ENORME ERRORE nell'invitare il Prof. BAGNAI,infatti non è mai più accaduto...
http://www.youtube.com/watch?v=i-RjCB57SwQ

Girolamo Giaquinto, Montoro Superiore (AV) Commentatore certificato 12.03.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Ad Agorá dicono tante BALLARÒ.....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 12.03.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

in questo caso si sbagliarono ad invitare il Prof. Bagnai infatti non si sono più nemmeno sognati di invitarlo un'altra volta... http://www.youtube.com/watch?v=i-RjCB57SwQ

Girolamo Giaquinto, Montoro Superiore (AV) Commentatore certificato 12.03.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto al Post delle 18.02 di oggi 12/03...
NON TI CURAR DI LOR MA GUARDA E PASSA. Tuttavia,
non ricordo chi l'ha detto, ma in Democrazia, si
dovrebbe aver rispetto e attenzione, al pensiero
altrui. Ad esempio ho captato ieri sera a canale 4 di Mediaset, la On. Pivetti che informava, in caso di RITORNO AL VOTO(Sviluppo probabile della
CRISI) si voterà, CON LA STESSA LEGGE DI PRIMA!!
Potrebbe essere un vantaggio per M5S, o NO? Di
sicuro molti su questo Blog hanno segnalato che
LA PRIMA COSA DA FARE, da chiunque ci riesca, è
di cambiare con oculata saggezza, proprio quella LEGGE, o NO? Gradirei qualche commento.
Adriano Pecchinotti-Roma

Adriano Pecchinotti, Roma Commentatore certificato 12.03.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

10 minuti di ballarò.piccola introduzione del conduttore leccaculo che si veste da impiegato sempliciotto con uno stipendio di soldi pubblici tuttaltro che sempliciotto.poi comincia la vuota strategia mistificatoria che mira a far cominciare la paura dei telespettatori.parte un dirigente nec la cui societa vorrebbe investire da un anno ma a causa dell instabilità politica non si adopera per farlo.peccato che non spiega nulla del perchè.cosè un progetto di produzione legato al mercato o a una adesione politica di parte.gli fa eco quella faccia di merda di parlamentare del pd piacentina che seppur giovane nell apparenza ha già straaffogato i miei coglioni sentedola divagare in modo intelligentistico ma vuoto per un numero infinito di ore in trasmissioni televisive quotidianamente.altra strategia fallimentare sicuramente voluta da quello scienziato di bersani.parte il primo filmato,inizio e fine dedicati alla villa di beppe grillo,privato cittadino che con i soldi non pubblici guadagnati potrà farci quel cazzo che vuole.perchè non ci fanno un bel servizio su tuutte le ville dei politici radical chic.nauseante e insopportabile meglio spegnere e tenere viva la voglia di prendere a bastonate questi giornalisti.spero succeda presto

paolo ferraresi 12.03.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma i dirigenti della RAI, quando succedono questi fatti incresciosi dove sono?

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 12.03.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un vero grillino non parla ... Li fa parlare a vuoto come da 30 anni a questa parte ... Sono Le loro parole ad essere la migliore spiegazione!!! Ma non ci avete ancora capito .... E parlate di competenza!!!

Giampiero di camillo 12.03.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Con i media, referenti di organismi privati quali i partiti, non bisogna avere nulla a che fare. Il loro obiettivo è denigrare e trovare le normali titubanze, classiche di chi non è avvezzo all'ambiente dei talk-show.

claudio g., campalto (VE) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

trattasi di coglione, d'altronde da studi scientifici risulta che per ogni uomo presente sul pianetane esistano almeno due, pertanto sono molto più diffusi di quelche ai pensa

piervittorio b 12.03.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Aiutoooooooo,
Morfeo "comprende" il PDL!!!!!
Ma non e' che i ns parlamentari a 5 stelle possono promuovere un impeachment di questo vecchio stalinista che, dopo Monti, vuole ririfilarci il Nano?
Fate qualcosa Voi, vi pregooooi

Gianfrancesco vecchio 12.03.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Agora vergognati.

Corrado vada 12.03.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Seguite per favore questo esempio-Se i rappresentanti del M5S votano domani una legge, ad esempio proposta da un altro partito, cosa dichiarata e prevista,non fanno alcun accordo con nessuno, vi pare? Bene, riuscite a capire che, allo stesso modo, votare la fiducia ad un partito ha lo stesso valore e quindi NON SIGNIFICA ACCORDO O INCIUCIO e non contrasta con nessun punto previsto dal programma ??!!

luigi savadori, cesenatico Commentatore certificato 12.03.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' gente del PD che si spaccia per referente del m5s. Ormai si moltiplicano questi individui che vanno tranquillamente ai talk-show; che vuol dire che il sistema si è già messo in moto.
Vianello è di Rai 3 e ne è direttore oltre che conduttore ed è chiara espressione piddina. Fa, da dipendente, il gioco del PD e di Bersani oltre che del puparo D'Alema.
Non si creda che la Casta mollerà così facilmente il potere.
Per l'elezione del PdR, i piddini si alleeranno col PdL lasciando fuori il 5 stelle.
Perché è chiaro che per potere agire devono avere sotto controllo tutto, il PD e il PdL con annessi house-horgan, che poi è il sistema. Non accetteranno mai nessuno dei punti del m5s, prendono solo tempo; il tempo di riorganizzarsi dopo shock subito a causa del boom di 5 stelle.
Vedrete che se sarà chiesto l'arresto dalla procura di Napoli per Berlusconi, sarà respinto: PD e PdL si accorderanno e torneranno ad inciuciare; cosa che, a dire il vero, non hanno mai smesso di fare.

Francesco La Spina 12.03.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo l'interesse personale spinge l'individuo alla massima espressione dell'io...e quindi dell'apparire in tv. Se la persona in questione non supporta dignitosamente il M5S all'ora si deve espellere

Daniele Vullo, Monreale Commentatore certificato 12.03.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Manteniamo con denaro pubblico giornali e programmi televisivi – politici della Rai dove gli studi sono trasformati in teatri-salotti con gli stessi protagonisti da decenni. (Tralascio di accennare alle tv private soltanto perché non pesano sul nostro bilancio familiare come il canone rai).
Siamo abituati, da anni, alla platealità di tutti i politici sia amministrativi che governativi come pure alla platealità dei giornalisti famosi; ognuno fa la promozione di partito come meglio crede l’importante è tenere stretta la poltrona cercando di ostacolare l’accesso a quei cittadini che non condividono più una politica ed un giornalismo ormai superati nei modi, nelle ideologie e nell’etica professionale.
Giornalismo e politica invecchiano insieme e di pari passo ogni giornalista invecchia con il proprio politico.
Credo che, il Giornalista-professionista dovrebbe essere colui che favorisce il giusto dialogo tra cittadini e potere così da poter avere un quadro esatto della richiesta popolare contrapposta alla risposta politica di ogni singola carica pubblica che amministra in nome e per conto del Popolo. Esistono trasmissioni televisive in cui, il comune mortale, può essere scartato dal ruolo di opinionista soltanto perchè tra il giornalista-conduttore e lo sfortunato mortale, non si è creata "empatia" e " telegenicità". Che tipo di giornalismo è quello che guarda l'estetica, la simpatia soggettiva e non il contenuto degli interventi?

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 12.03.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa storia una tele novellas dei condutori giornalisti è un'altra presa in giro per i cittadini che pagano con l'obrigo il canone rai per essere presi in giro a pagamento...

salvatore umana 12.03.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

LE TELEVISIONI FANNO SCHIFO E SONO D'ACCORDO CHE E MEGLIO NON ANDARE IN TELEVISIONE CON LE REGOLE E CON LE FIGURE CHE CI SONO.

MA LA GENTE VI VUOLE SENTIRE, LA RETE NON BASTA!!!! OCCORRE TROVARE UNA SOLUZIONE!!!

Ugo A., Recco Commentatore certificato 12.03.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento

io sono stata scartata come opinionista soltanto perchè non si era instaurata "empatia" tra me ed il conduttore Andrea Vianello. vi sembra possibile che ciò accada in una tv pubblica pagata da tutti noi?

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 12.03.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna che tutti abbiano chiaro quale sia il nostro movente e principio. Noi vogliamo onesta' vera e non sedicenza di.... Spiegate per favore ai dinosauri che queste non sono censure ma chiarimenti di posizione a difesa della cristallinità del movimento

Fabrizio Cutela 12.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

L'UOMO è UN ANIMALE SOCIALE E A DIFFERENZA DEGLI ANIMALI CHE GRUGNICONO PARLA.

IL PARLARE, L'ESPRIMERSI ECC... E' UNA CARATTERISTICA DELL'UOMO

QUESTO QUALASIASI COSA DICE GRILLO O IL SANTONE

NEL M5S CI SONO TANTE COSE BUONE O OTTIME ( QUELLE CHE ESCONO DALLA GENTE ) MA DELLE COSE ASSURDE ( CHE ESCONO DAL SANTONE)

IL PROBLEMA LO DOVETE RISOLVERE !!!! SIAMO DEGLI UOMINI NON DELLE BESTIE !!!!!! CHE NON SI PUò PARLARE

Ugo A., Recco Commentatore certificato 12.03.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dimenticavo per andare nel programma di andrea vianello devi instaurare una empatia con il conduttore e devi essere telegenico altrimenti ti scartano dal programma!
lo sapevate ?

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 12.03.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

hanno rotto le scatole con questa mania di raccontare frottole. le cose son due: o non hanno capito una mazza e quindi ci sono, oppure hanno capito benissimo e sperano che facendo così, la gente ignorante ci crede e quindi ci fanno. non so quale delle due sia peggio. perchè se la seconda teoria è giusta, cosa moooolto probabile, allora ci stanno letteralmente VIOLENTANDO. ci prendono per deficienti!!!!!

martina carraro 12.03.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

non si rendono conto questi giornalisti che sono superati e che i loro programmi danno alla nausea ?
Andrea c'è ancora il fantomatico albero super pagato dai cittadini?

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 12.03.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

dove poteva andare se non da andrea vianello....andrea soffri ancora di EMPATIA acuta ?

ADRIANA TOGNONI () Commentatore certificato 12.03.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

qui:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b7d6bb36-6083-4fe8-90fe-bf520eee89e8.html#p=

intorno al minuto 5
uno degli interventi di questo tizio.
parla politichese, che è la prova che non è del MOVIMENTO.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.03.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo in Italia I media guardano quello e non vanno oltre, mamma rai FA questi trucchi in aiuto alla sinistra a discapito della verita. Andate avanti cosi.

antonio bruno torre 12.03.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Grande Commento...Beppe !!
Come dicono gli Anonymous...The Corrupt fear us.The Honest support us.The Heroic join us.
Il terremoto è in corso...saranno rasi al suolo !

Bruno B., Ancona Commentatore certificato 12.03.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Io, che ho votato M5S, e per carità, se da fastidio, non lo faccio più e torno a fare scheda bianca o nulla, oppure vado anche io nelle piazze a gridare.
Io dicevo voglio e che si capisca chi ha diritto di parlare a nome del M5S.
Di sapere chi non può parlare non me ne frega niente.
Voglio sapere chi, quando, come, dove, perchè e tutto il resto, ma dovete dirmi chi parla a nome del M5S.
E non voglio sentirmi dire questo da uno STRONZO peggio di me.
Me lo deve dire il Capitano del Movimento Cinque Stelle.
E lo deve dire.
Non deve continuare a trincerarsi dietro qualunque pezzo di merda che si arroga il diritto di dire che io non ho diritto di parlare a nome del Movimento 5 Stelle. Io ho votato alla Camera e al Senato per questo Movimento, io sono incensurato, io non sono pagato da nessuno e pretendo di essere ascoltato perché sono io che voglio il cambiamento.

ivan 12.03.13 20:17| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe!!! Non mollare!!!

Francesco Alfisi 12.03.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente non prenderemo prigionieri è bonario e metaforico

paolo y., roma Commentatore certificato 12.03.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

odiano i cittadini italiani altro che macchina del fango, la 7 e rai tre fanno veramente schifo. Non prenderemo prigionieri

paolo y., roma Commentatore certificato 12.03.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Occhi sempre aperti e non smettere mai di diffondere il verbo

Paolo Crippa 12.03.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Che bell'esempio hanno dato ieri tutti i Pdellini (sembravano quando i detenuti usufruisono dell'aria libera)a dimostrare contro la magistratura verso una persona che non merita rispetto, perchè lui in questi 20 anni di politica ha maltrattato, mortificato, ingannato la povera gente senza avere nessuna pietà umana. Se un giorno verrà condannato anche per una settimana tutto il mondo gioirà. La cosa che mortifica di più è quella che solo tre persone manifestavano a favore della magistratura. Povera Italia!!!!!!

Antonio Randazzo 12.03.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Da quanto apprendo dai giornali esteri come il New York Times, la nostra situazione riguardo il debito pubblico è ben peggiore rispetto a quella della Grecia, dell'Irlanda e anche del Portogallo cose che non leggo sui giornali italiani.

Ecco cosa hanno scritto sul New York Times :
The amount of its debt held by foreigners — nearly 800 billon euros — is more than that of Greece, Ireland and Portugal combined. The debt problem is compounded by the country’s economic slowdown, as it reentered recession in December 2011.

questa la fonte http://topics.nytimes.com/top/news/international/countriesandterritories/italy/index.html

Maria A., Lecce Commentatore certificato 12.03.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve ragazzi...continuate il percorso con decisione e impegno,i frutti verranno dopo.il popolo crede in voi,tante persone vedono una luce in fondo al tunnel...prima era buio totale...
non cadete nel tranello delle querele...lasciatelo fare agli altri...il nostro scopo è...vivere una vita che valga la pena di essere vissuta senza per questo danneggiare gli altri...buon lavoro...

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 12.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma è lo stesso Daniele Severini che leggiamo in questa pagina?

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/genova/2012/04/programma-degli-incontri-con-i-cittadini-m5s-genova.html#comment-335151

Michele Pianosi 12.03.13 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che trasmissione di parte ieri sera a 5° colonna, Paolo del Debbio ironizzava su come veste Beppe Grillo, e questo gli rode molto a lui e a tutti i giornalai di stato perchè non possono intervistarlo per poi travisare il suo pensiero. Però l'ultima se l'è sparata dicendo che per il bene del paese il M5S doveva fare l'accordo con il PDmenoelle. Però io vorrei dire a tutte le persone con un pizzico di cervello: voi fareste mai accordi con chi ha sempre rubato e fregato sempre gli altri? Io penso di no, però io sono di parte (M5S) e quindi non vale questa mia riflessione.

Antonio Randazzo 12.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma si possono denunziare queste persone? si possono denunziare anche i giornalisti? perchè siamo alla frutta se i media si inventano la nuova figura mediatica del "ESPONENTE DEL MOVIMENTO!

Davide Menchetti 12.03.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto oggi dell'incontro tra esponenti PD e alcuni del M5S....

NIENTE INCIUCI VERO????????

Altrimenti il mio sarà solo uno dei milioni di voti persi!!!

Fiato sul collo anche ai nostri deputati/senatori, ricordo che le regole concordate sono altre!!!!

Davide B. Commentatore certificato 12.03.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In vaticano si sono fatti una bella fumata

Gianluca S. 12.03.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Signori vi siete mai chiesti perchè vogliono distruggere il M5S?

Ciro Ciccone, Arcola ( La Spezia ) Commentatore certificato 12.03.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

ma non ne posso piu' di questi comunisti e basta aprite piuttosto il coperchio sulle vostre collusioni con MPS di tutti i soldi che avete rubato dei finanziamenti che avete preso e mai restituito

enrico semilia 12.03.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Giusto. A me comunque continua a dar fastidio la frase "Il più scemo è ingegnere". Ho la terza media e non mi sento un idiota completo. Visto il giusto sostegno del M5S per ridare il giusto significato alle parole e perchè no anche alle frasi, credo sia più giusto in futuro sostituire la parola scemo con ignorante, in quanto scemo è per la vita, ignorante può anche essere una condizione temporanea. Sono sicuro che la parola scemo è stata usata come parola ad effetto, ma questo non ne giustifica un uso scorretto e direi anche arrogante. Perdonatemi ma devo difendere la mia "scemenza".

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 12.03.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa persona è da denunciare................

francesco sarritzu 12.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,però ... "Ma bensì" !!!

Luigi I., Napoli Commentatore certificato 12.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

IL PRESIDENTE

Salve, il MoVimento 5 Stelle mi candiderà come futuro presidente della repubblica, qualcuno vuole intervistarmi?

Salvo Pa Commentatore certificato 12.03.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora tutti si dichiarano 5 stelle Un vero 5 stelle NON va in televisione mostrandosi beato e gratificato dalle telecamera. Ci manca solo il salutino alla mamma

mariuccia rollo Commentatore certificato 12.03.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi'...si stanno sgretolando...sono finiti.
Grazie Beppe. Grazie a tutti gli attivisti.

alessandro morelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tutti paura del tornado GRILLO,perchè ha scoperchiato il vaso di Pandora.
1-Partiti politici sono pieni di debiti(non rinunceranno mai ai finanziamenti dello stato)
2-Molti comuni sono allo sbando finanziario
3-Tutte le partecipate comunali creano buchi finanziari (create ad arte per dividersi la torta)
4-Le provincie idem con patate
5-Non ne parliamo della macchina STATO (ladri autorizzati)
Il tornado Grillo vuole smantellare questo scellerato sistema di ruberia.
Parlamentari e Senatori del M5S se vogliamo cambiare questo paese dovete seguire il TORNADO Grillo.Il Sign. Grillo sa come gira il mondo.

Ciro Ciccone, Arcola ( La Spezia ) Commentatore certificato 12.03.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

sempre i soliti espedienti come per pomeriggio5 vera_merda_della_tv ad invitare persone, titoloni, sotto-titoloni e questi che vivono i 15minuti di celebrità
ma io dico...
io stesso ho votato, ho scritto almeno 5000 post tra facebook, twitter e i vari giornali corrotti, leggo tutto (quello che posso), mi informo, ma solo che io sono uno che vale uno, rappresneto me stesso e NON sono attivita. Ma cittadino votante

marco mellino (marco_mellino) Commentatore certificato 12.03.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al momento sto ascoltando le notizie su TG3 e sento dire che Beppe GRILLO consiglia a Berlusconi di trovarsi un posto al sole in Tunisia come ha fatto Craxi anni fa ed io rispondo caro Grillo la Tunisia non è la patumiera dell'Italia abbiamo già i nostri politici buggiardi e ladri e ci bastano ampiamente Anni fa tu Beppe e Renato Zero in una trasmissione sociale avete criticato un appello ad aiuto dicendo che l'italia doveva per primo aiutare i suoi poveri ed io sono daccordo allora oggi che rimanga Berlusconi la dove è a casa vostra

GHERIB Souad 12.03.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Solita voglia di protagonismo speculando sul nome M5S !!!!

davide fochi_ (davide_fox), curtatone Commentatore certificato 12.03.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Ormai pensano di averci tutti domati, e portano avanti l'informazione che disinforma.

enrico ecca 12.03.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

cari ragazzi,caro Beppe, sono una donna con un'invalidità (vera)sono un ex dializzata,quando stavo bene ero in giro a dare volantini,a parlare con le persone a prendermi offese e giornali in faccia,xchè credo in voi, in te(ti seguivo dai tempi della rai) vi prego non spezzate il Mio il Nostro SOGNO,XCHè SO CHE SI PUò TRASFORMARE IN REALTà,anche se ci vorrà un pò. forza ragazzi non mollate, non cedete,ricordatevi sempre che voi parlate x NOI vedete x NOI.BUON lavoro00000000000000000000 e che, il vostro SPIRITO .ABBIA SEMPRE IL SOPRAVENTO.V.V.B .T.V.B.

manola g., torino Commentatore certificato 12.03.13 19:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il divieto di appropriarsi indebitamente della rappresentanza del M5S è chiaro ed inequivocabile per tutti gli aderenti alle organizzazioni locali del Movimento. La sanzione prevista nei casi più gravi è appunto la denuncia. Non si tratta di autoritarismo, è semplice buonsenso.

giovanni d., avellino Commentatore certificato 12.03.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che Grillo si esprimesse da par Suo su quanto è successo ieri a Milano dove il gregge ha belato in difesa del suo pastore facendoci oltretutto una figura di merda.

vittoriogradassi 12.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Grazie grazie e grazie, seppur lieve e in reale ( spero di no) sto cominciando ad essere fiero di chi mi rappresenta , parole mai pensate di poter dire e soprattuto sentire, il m5s ci permette di collegare il cervello al cuore creando coscienza..

Claudio mazza 12.03.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

popongo una legge per le tv spazzatura dove diano false informazzioni alla chiusura della trasmissione stessa e l'allontanamento del conduttore dalle varie tv oltre a pagare una penale altissima

red r. Commentatore certificato 12.03.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che questo dimostri che la piattaforma internet del M5S non è poi tanto affidabile. Prima di parlare di piena democrazia in rete le applicazioni devono essere migliorate e di molto.

Big Pax Commentatore certificato 12.03.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

....roba da matti...mi sembra di rivivere quell'episodio del gatto che aveva ereditato una fortuna da una vecchietta e tutte le testate principali del paese a grandi titoli ne parlavano aggiungendo ogniuno qualche dettaglio in più per avvalorare l'accaduto tra questi anche i telegiornali gli diedero grande spicco nei titoli principali,peccato però che era una grande bufala e tutti i giornalisti nn si preoccurarono in alcun modo di verificarne l'autenticità della notizia...ma è possibile che prima di presentare un signore a rappresentare il movimento 5 stelle i sig. giornalisti nn si informino meglio prima ?...Questa è cattiva informazione....

antonioraimondo ., olbia Commentatore certificato 12.03.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo siamo tutti consapevoli che i giornalisti italiani (salvo qualche mosca bianca)sono tutti al servizio diretto o indiretto della casta quindi cosa ci si può aspettare da questa gente asservita a politici corrotti?

Giuseppe Bilancia 12.03.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Denunciate immediatamente queste persone che si appropiano il diritto di portavoce del M5S per Illecito e Diffamazione.Altrimenti nei prossimi giorni ci saranno i peregrinaggi alle TV

Alfonso M., TORINO Commentatore certificato 12.03.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soliti infiltrati per discreditare il movimento.

Antonio Randazzo 12.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

dovrebbero sparire tutti questi "talk show"

Grace R., catania Commentatore certificato 12.03.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Non occorre spendere tante parole. Si deve fare una nuova legge elettorale e augurarsi che il M5S possa avere la maggioranza sia alla camera che al senato e governare. Avremo così un paese migliore.

Giuseppe Scrima 12.03.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

La schiera dei giornalisti(?!?) dalla lingua marrone e dall'alito pesante si allunga sempre più...

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 12.03.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....poverello, il conduttore di Agorà non è capace di intendere e di volere. Mi fà tenerezza, lo compatisco, bisogna aiutare chi sta peggio di noi, lui in fondo è soltanto uno che è rimasto un pò indietro.....e dobbiamo aiutarlo perchè "nessuno deve rimanere indietro", soprattutto i ritardati!

emiliano di rocco 12.03.13 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi ritorna in mente la copertina di Ballarò di una settimana fa o l'ironia cinica dei vari giullari di corte ( da tempo non riesco più ad apprezzarli ) che hanno ancora bisogno di soddisfare il proprio pubblico. Ma il signor Roberto Berritta sarebbe il cugino scémo di Crozza? Datemi subito un cugino scémo così. Lo voglio anch'io.

Marcello M., Gubbio Commentatore certificato 12.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

I soliti furbetti che prendono la palla al balzo magari sostenuti da forze politiche compiacenti. Però non ce la faranno. Con la rete certi giochetti non funzionano più.

Remo Piombo, Pordenone Commentatore certificato 12.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ragazziiiiiiiiiiiii Gli Opinionisti che fino a ieri massacravano Grillo e il Movimento cominciano a Cambiare Parere si stanno ammorbidendo, ma guarda incominciano a capire che i messaggi che escono dal Blog Sono macigni insormontabili e che Pesano troppo per disgrgarli con le solite palle ttine Provare per Credere cominciano a capire perche la fermezza del pensiero ha un fondamento , si stanno rivedendo di colpo tutte le vecchie strategie RESET

Arrigo G., Rapallo Commentatore certificato 12.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente và denunciata ragazzi, perche se pur un movimento e non un partito, comunque abbiamo dato il mandato di parlare a nome del Movimento solo ad alcune persone, chi lo fà per conto suo danneggia sia il Movimento come funzione pubblica, sia offende TUTTI gli elettori.Fuori, e anche di corsa ! Il regolamento M5S parla chiaro, fuori, a calci nel culo !
Poi vedremo se gli passa la voglia di "sfondare"......

fabrizio s., roma Commentatore certificato 12.03.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

L informazione italiana è aggrappata agli ultimi posti nella classifica mondiale anche per la scarsa professionalità di chi ci lavora
Tutte e tre le reti vanno privatizzate al più presto almeno non dobbiamo più pagare il canone

Riccardo Garofoli 12.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è una cosa interessante in questa piccola onda di mitomania: prende piede l'idea che chiunque avrebbe potuto essere li a Roma. Il fenomeno va interpretato come l'attestazione dell'idea di una speranza per tutti. Questa è la chiave per scardinare la fortezza dei soliti pochi, degli oligarchi che in questi 60 anni (40 di DC e 20 di DC modificata) hanno gestito il potere. E' quasi inevitabile che in tale fase di passaggio ci sia una selezione su base narcisistica, con il rischio di una classe politica che si seleziona per imitazione. Ma allargando la base di coloro che pensano di poter servire la comunità (transitoriamente) la possibilità che l'altruismo masochistico prevalga sul narcisismo egoistico può diventare una speranza. Il teatrino dei giornalisti dal falso sé che intervistano falsi politici può essere di buon auspicio.

Francesco Bova, Bassano del Grappa Commentatore certificato 12.03.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

La risposta se qualcuno aveva ancora dei dubbi , come sono ridotti i giornalisti in Italia
Per loro qualsiasi cosa ha una stella o 5 o nessuna non fa differenza il fango e fango lo tirano e basta
Beppe fa bene a parlare solo con la stampa estera
Dato che come informazione libera occupiamo da anni gli ultimi posti
Via i partiti dalla Rai e privatizzare tutte e tre le reti così incominciamo a risparmiare almeno sul canone
Pagare questo tipo di informazione e il danno oltre la beffa
Bravo beppe

Riccardo Garofoli 12.03.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

una bella denuncina per falso ideolofico?

lorenzo lelli 12.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo: “Tutto cambi perchè nulla cambi”

Segnalo un'interessante articolo:

http://www.lavoroergosum.it/?p=1547

Mario A., Orbassano Commentatore certificato 12.03.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È poi si stupiscono per come vengono trattati da beppe
Giornalisti accertatevi altrimenti oltre a far fare una cattiva figura al m5s anche voi non è che la vs professionalità ne guadagni
Ma dato siete di Rai 3 la zarina getta fango vi ispira

Riccardo Garofoli 12.03.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

certe trasmissioni hanno raggiunto il fondo... e addirittura c'é anche chi scava.Peccato

andrea serluca 12.03.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché non vanno a cercare un elettore del pdl e gli chiedano se si vergogna
La risposta e certa no sono come il loro padrone

Riccardo Garofoli 12.03.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

M5S non fatevi fregare, se dicono che vi regalano qualcosa poi ve la faranno pagare con gli interessi.
Andate avanti come da programma e fateli arrostire sulla graticola tutti quelli che ci hanno rovinato, giornalisti compresi

Tere S 12.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Il presunto Severini è quello a dx, vero ???
Allora quello a sx sarà il bravo presentatore :-D ah, si. In effetti è un volto noto, 71 alla Smorfia.

LuigiVis 12.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho idea che se metto una magliettina con il simbolo 5s al cane sono capaci di porre domande anche a lui
Peccato che in casa abbiamo solo gatti

Riccardo Garofoli 12.03.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

La solita spazzatura mediatica !

Roberto B., Genova Commentatore certificato 12.03.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori