Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le Mamme No Muos

  • 106


mamme_nomuos.jpg
"Esprimiamo solidarietà nei confronti delle “Mamme no Muos”, di tutti i comitati “No-Muos” e dei cittadini di Niscemi per gli incidenti avvenuti nei pressi dell’accesso alla struttura americana. Auspichiamo che episodi del genere non si verifichino più. Una protesta così civile, basata sulla tutela del diritto alla salute, messa in opera da mamme indifese, meriterebbe un approccio particolarmente delicato da parte delle forze dell’ordine. Troviamo particolarmente riprovevole che si verifichino episodi del genere e ribadiamo la nostra vicinanza a comitati e cittadini, cui saremo sempre a fianco a partire dalla manifestazione in programma il 30 marzo." Gruppo parlamentare M5S Sicilia

8 Mar 2013, 15:20 | Scrivi | Commenti (106) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 106


Tags: 8 marzo, festa internazionale della donna, M5S Sicilia, mamme no muos, Niscemi, no muos

Commenti

 

caro Beppe serve una nuova legge elettorale, se si torna alle elezioni ora perderete tanti voti, compreso il mio. Un'altra cosa considera che non tutti vi possono seguire su internet, c'è tanta gente che continua ad avere informazioni solo dalla televisione e ti assicuro non è un bene, cercate di spiegare alla popolazione, tutta, quale sono i vostri programmi, grazie

susanna d. Commentatore certificato 11.03.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un paese che ha venduto l'anima al diavolo...

Anche noi qui in Versilia abbiamo delle piccole grandi tragedie.

http://www.youtube.com/watch?v=W1iLnIiOM2Q

1 vale 1

Massimiliano C., Massa Commentatore certificato 11.03.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Allora Beppe,
è finito il tempo delle proteste, adesso bisogna passare a realizzare le riforme. Bisogna prima cambiare la legge elettorale e solo dopo tornare a votare. Smettila di delirare, tanto non raggiungerai mai il 100% dei consensi. Continuando così, perderai la fiducia di quelli come me, che ti hanno votato per mettere a posto le cose in Italia.

Claudio G. Commentatore certificato 10.03.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io non ho votato il M5S quindi non faccio finta di essere un'elettrice che ti sprona...tutt'altro. Io non vi ho votato perchè temevo quello che si è puntualmente verificato: siete nelle istituzioni e non sapete che farvene. Continuate con un tono da campagna elettorale e vi credete invincibili, sempre dalla parte giusta, disinteressati al dialogo con chicchessia. Siete dei presuntuosi. Spero abbiate vita breve in Parlamento. ...altro che rivoluzione.

Raffaella Ricciardi 10.03.13 17:33| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo sia importante oggi cambiare legge elettorale!!!
Abbiamo ora questa grande opportunita'.. Sfruttiamola!
Grazie a tutti

Gabriella coccia 10.03.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

io davvero non capisco...ma qualcuno qua dentro si rende conto che questo è un paese allo sbando?! non si può più attendere, bisogna fare qualcosa e subito. Rimanere inerti ora e lasciare il paese senza un governo significa solo peggiorare ulteriormente la situazione e perdere molto del consenso popolare.

Ps non sono del PD ho votato M5s e con una certa convinzione. Credo occorra un pò di buon senso in questo momento

Antonello Cuccuru 10.03.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B U O N G I O R N O
A
T U T T I
mi chiedo se qualcuno si occuperà veramente della revisione dello strumento militare e soprattutto se cè qualcuno di competente che se ne occuperà, tenendo conto del concetto di unione ed integrazione Eurpea al quale le Forze Armate devono puntare inequivocabilmente.
grazie!

nicola vero (sigcapitano), roma Commentatore certificato 10.03.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

mi sono registrato perchè penso che sia un bel posto dove nn manca la materia prima per farsi delle grasse risate che il novello MESSIA,da vero intenditore,spero possa apprezzare insieme alla maggioranza di FULMINATI sulla via di damasco.avremo modo di conoscerci meglio se nn mi bannate subito come esercizio di tolleranza democratica.ovviamente avrete tt i voti tranne il mio sicchè nn vi potrete sciogliere come i vostri DESIDERATA..... ahahhahahh
ovviamente bramo dalla voglia di conversione al nuovo verbo ma purtroppo nessuno finora mi ha proposto di rappresentare il MESSIA anche in una sola foto!!!
frattanto aspettiamo che l'onestà vada di moda perchè nn si organizzano dei soggiorni di gruppo in costarica,magari all'ECOFEUDO????
ahahhahahhahahah
adesso passo ai saluti,con un VAFFANCULO d'ordinanza ovviamente
scusate l'esordio ma vedrete come migliorerò!!!
ahahhahahhahahah

pietro c., marsala Commentatore certificato 10.03.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per cortesia non rimandateci a votare con questa legge. Date st'accidenti di fiducia farlocca e togliamoci dai piedi sta schifezza così che il prossimo parlamento sia davvero espressione della volontà popolare

Sara Bossetti, Abu Dhabi Commentatore certificato 10.03.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta Beppe è ora di fare i fatti e le riforme qui il popolo comincia a patire la fame.Basta parole e cominciamo a dare risposte pratiche e concrete per il lavoro e la sussistenza di un salario minimo garantito a chi non ha piu il lavoro e non sà come far mangiare i propri figli. Siamo stremati. BASTA CON LE PAROLE E LE PROMESSE,NE ABBIAMO ABBIAMO GIA' SENTITE TROPPE...

Roberto S. 10.03.13 12:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stiamo avvicinando al momento dove tutti saranno seduti al parlamento e senato,ma e anche ora di uscire e rivedere tutte queste leggi che per tutti questi anni la ns bella amata italia sta facendo ridere il mondo.NEGLI STADI SI GRIDA NOI VOGLIAMO 11 LEONI NEL PARLAMENTO E SENATO NON SIETE 11 MA DI PIU 'FORZA M5S !!

BEPPE ANDRIOLA 10.03.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve amici, qualcuno del movimento può aiutarmi nella registrazione al sito?....mi compare "invalid log in" e non riesco in nessun modo a registrarmi. Grazie

Massimo D'Aniello 10.03.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

PARTE1. Caro Beppe , credo sia oramai indispensabile portare innanzi al paese TRE punti netti , semplici e facilmente identificabili dalla gente, ovvero espressione di coerenza e al tempo stesso di concretezza con quanto detto fino ad oggi :
1)Riduzione degli stipendi a 3.000 euro netti al mese
2)Abolizione deli rimborsi elettorali con effetto retroattivo a 5anni ( oppure pensare ad una DRASTICA riduzione del rimborso da 5 euro/elettore a 1 euro/elettore superando in questo modo la solita critica “la politica sarebbe appannaggio esclusivo dei ricchi ecc..” )
3)Due legislature
So molto bene che il programma del Movimento è cosa ben più articolata e racchiuda in se istanze di profondo cambiamento, una vera e propria rivoluzione culturale, ma oggi più che mai è divenuto strategico ed impellente COMUNICARE non solo agli elettori del movimento ma a tutto il paese ( anche a coloro potrebbero essere dei potenziali nuovi elettori) che siamo una forza seria e di governo e che il cambiamento passa in primis proprio dall’abolizione dei privilegi. Guarda Beppe che niente è così sentita come la questione morale, nessun altro argomento riscuote così ampio consenso quando qualcuno vuole davvero toccare (anzi demolire) i privilegi di questa gente, che non cè null’atro di così efficacie per ottenere risultato elettorale. Lo hai urlato in tutte le piazze ( ed io seguito ed ascoltato in più appuntamenti dello Tsunami Tour), ora è il momento di presentarlo nel conto alla classe politica.Guarda Beppe, bisogna essere consapevoli che buona parte di coloro che hanno deciso dare il proprio consenso al Movimento, in questa tornata elettorale, NON sono ne informati di politica ne tantomeno risultano essere assidui lettori del BLOG, bensì persone che questa volta hanno fatto una scelta sulla scorta del sentito dire, del vociferare e del sentimento comune di avversione alla solita politica e soprattutto ai suoi borbonici privilegi

andrea n., biella Commentatore certificato 10.03.13 01:35| 
 |
Rispondi al commento

PARTE2. Ed è su questo tasto che dobbiamo battere se vogliamo cogliere in contropiede la politica ( e le sue prevedibili strategie basate sullo “scambio”)e comunicare al POPOLO che questi signori non sono disponibili ad abbandonare poltrone e potere. Andare dinnanzi al presidente del consiglio e porre quale elemento pregiudiziale, per il via libera alla formazione del governo, i TRE semplici ( e comprensibili) punti . Significherebbe essere coerenti con chi ha votato movimento e al tempo stesso essere propositivi in favore del cambiamento. In caso di rifiuto ( MOLTO PROBABILE )dell’inserimento in agenda dei TRE punti sopraccitati, farebbe ricadere TUTTA la responsabilità, della mancata formazione del nuovo governo, ai vecchi parrucconi della politica e non al Movimento 5 stelle come si sta sempre più invece delineando anche fra i nostri sostenitori. Ti dico questo perché chi ti scrive proviene da una realtà territoriale ( Biella) che ha espresso grande voglia di rinnovamento votando in massa il Movimento , ma che ora sta manifestando sempre più insofferenza per questa poco comprensibile chiusura o meglio assenza di proposte nette , limpide e soprattutto facilmente individuabili (nel marasma dell’informazione- disinformazione generale ). L’attività che svolgo mi porta spesso a confrontarmi con la gente e ad avere scambi di vedute in merito ai fatti del giorno e sulle prospettive che si potrebbero delineare. Ti posso assicurare che (tolto l’effetto “premio al vincitore” del dopo-elezioni che vedeva il M5s a quota 29 %)il consenso si sta riducendo sempre più. Le corse in maschera, il silenzio assoluto e soprattutto l’assenza di proposte concrete stanno demolendo ogni giorno che passa tutto il gran lavoro che è stato svolto fino ad esso e di cui tu solo sei il vero artefice.Beppe, presenta i TRE punti dinnanzi al paese, attendiamo il loro Niet e a quel punto via, si torna ancora nelle Piazze e sul blog ad urlare che la vecchia solita politica RIFIUTA il cambiamento.

andrea n., biella Commentatore certificato 10.03.13 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe.
Sono una madre siciliana con due figlie a carico. Lavoro nella formazione professionale da dieci anni con professionalità. Quando dici di volere esportare il modello siciliano in Italia mi preoccupo. Perché la novità nella formazione professionale in Sicilia, che probabilmente rispecchia la politica del governo in tutti i settori, è davvero preoccupante. Avevo una cooperativa che, insieme ad altri giovani, avevamo fondato e gestivamo i finanziamenti pubblici per i corsi spesso integrandoli con parte del nostro stesso stipendio perché non bastavano (non eravamo un grosso ente) e i nostri allievi trovavano lavoro a sei mesi dalla chiusura del corso. Era gestito con criteri di qualità e sempre adeguato alle richieste di lavoro nel territorio. Vi lavoravano docenti veramente qualificati. Abbiamo chiuso nonostante i crediti con la Regione. Adesso sono dipendente di un altro ente, ma prendo lo stipendio saltuariamente. Oggi ho saputo del "progetto Barca", ovvero un progetto per l'integrazione nel lavoro di giovani disoccupati, ma i fondi per attuarlo sono stati presi dalla Formazione Professionale. Perciò tra pochi mesi le migliaia di formatori che operano in Sicilia si troveranno col culo per terra. Quindi anche io non potrò più sfamare le mie figlie. Cosa fanno al governo siciliano? Creano nuovi posti di lavoro eliminandone altri? Che fine faranno i formatori?

Raffaella Piccolo, Catania Commentatore certificato 09.03.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente non giudico riprovevole il comportamento di chi cerca di far accedere ad un'area chi ha diritto a farlo... anche perché oggi possono essere gli americani e domani chiunque di noi.
Né condivido la tesi secondo la quale i poliziotti dovrebbero schierarsi da una parte piuttosto che da un'altra. Se uno ha il diritto di accedere riconosciuto dalle leggi la Polizia deve garantirgli tale diritto. Se poi c'è un potenziale danno alla salute a causa di violazioni di legge, allora si chieda l'intervento di polizia e magistratura (a Taranto ognuno ha fatto la sua parte). Se, infine, c'è un problema politico, questo va risolto nelle opportune sedi istituzionali e non scontrandosi con la Polizia.
In ogni caso, le informazioni in nostro possesso sono, come spesso accade, poche e poco chiare. La Polizia afferma di avere un video. Sarebbe utile che i parlamentari neo eletti chiedessero di visionare tale video e riferissero alla rete su che idea se ne fanno basandosi su dati il più possibile oggettivi.

Andrea Russo_2 Commentatore certificato 09.03.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

http://en.wikipedia.org/wiki/File:Bile_bear.jpg............. SALVIAMO L ' ITALIA E GLI ORSI DELLA LUNA ......

Daniele saporito 09.03.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Delega al Governo per la revisione dello Strumento Militare nazionale: avete idea della mafia che c'è intorno a questa legge? Il Ministro di Paola che si è fatto infinocchiare dai suoi generali che ambivano a incarichi di vertice della difesa. Spostano i reparti da Vittorio Veneto a Firenze perchè si risparmia!!!!! Ma quanto costa lo spostamento?????? Vedeteci chiaro nella faccenda

Massimo Imperatore 09.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

“Appello a Beppe Grillo e al Movimento 5 Stelle: se non ora, quando”?

“Caro Beppe Grillo, cari amici del Movimento 5 Stelle”...


Firmato da:

Remo Bodei
Roberta De Monticelli
Tomaso Montanari
Antonio Padoa-Schioppa
Salvatore Settis
Barbara Spinelli

Testo completo e possibilità di firmare l' appello al link sottostante:

http://temi.repubblica.it/repubblica-appelli/?action=vediappello&idappello=391293&ref=HRER1-1

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

L 09.03.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, puoi aggiornarci sulla fase di sviluppo della piattaforma? Sarà open-source?
Saluti e buon lavoro.

Luigi I. Commentatore certificato 09.03.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

ma perché nessuno parla di Livia Turco, trombata alle ultime elezioni con 241mila euro esentasse di buon'uscita data con i soldi delle mie tasse .. ed ora assunta dal pd con uno stipendio di oltre 10mila euro mese ?

Roberto B. Commentatore certificato 09.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno cercando di fare pressioni sul M5S attraverso le agenzie di rating, i media oppure inserzionisti che si fingono del movimento affinchè si dia la fiducia al governo PD-SEL. SE questo accadesse sarebbe l'inizio della fine del M5S. Dobbiamo uscire dall'euro al piu presto ed avere la SOVRANITA' MONETARIA. Estendere il M5S alle altre nazioni, l'europa consiste di organismi nelle mani della finanza massonica deviata, non possono essere riformati, devono crollare.

fabbio r., ferrara Commentatore certificato 09.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se sono fuori tema, ma rilancio la questione di qualche giorno fa:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/08/grillo-lespresso-e-le-domande-aperte/524624/

Una domanda agli altri 5 stelle: siete tutti soddisfatti dalla risposta di Grillo sulla questione Costa Rica, o desiderate altri chiarimenti?

Marco M. 09.03.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

9/3/13 bevilacqua.as@alice.it sinavisi
Comunico la mia adesione all’appello “Un patto per cambiare, se non ora quando?” pubblicato oggi su Repubblica e firmato da Remo Bodei, Roberta De Monticelli, Tommaso Montanari, Antonio Padoa- Schioppa, Salvatore Settis, Barbara Spinelli, ed indirizzato a Beppe Grillo ed agli amici del Movimento 5 stelle.

angiolina Bevilacqua, Roma Commentatore certificato 09.03.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La festa della donna 8 Marzo è un ipocrisia del sistema, la festa della donna deve essere celebrata tutti i giorni dell anno,e l 8 Marzo quella dell Uomo

Arrigo G., Rapallo Commentatore certificato 09.03.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
nel gran polverone del dopo elezioni sembra che si siano perse di vista le priorità del programma. Come tu stesso hai più volte detto il problema di questo paese non è nè la situazione internazionale, nè l'euro, nè la cosiddetta questione morale. La radice del male in italia è l'assoluta assenza di democrazia. Bisogna quindi affrontare questa causa in modo diretto ed esplicito senza farci distrarre dalle sussurra e grida del regime. La proposta del referendum propositivo senza quorum dovrrebbe essere la bandiera del M5S. Ma questo finora non è stato. La proposta del referendum propositivo senza quorum è mimetizzato nel programma in mezzo a tanti altri obiettivi molto meno importanti e per di più è associato ad un altro, il referendum abolitivo che si è già rivelato inefficace e controproducente. Il referendum per l'abolizione dell Ministero dell'agricoltura, stravinto dagli italiani tanti anni fa, è stato semplicemente ignorato dal regime e da tutti i suoi organi di propaganda (tv e giornali).Il referendum per l'abolizione del finanziamento pubblico dei partiti (cioè del regime) è stato anche questo vinto, ma il regime ha colto l'occasione per abolire la legge vigente per farne una ancora peggiore. Quindi in questo caso oltre al danno c'è stata la beffa.Occorre quindi imboccare risolutamente la strada verso il referendum propositivo senza quorum, ma per raggiungere l'obeittivo servono i numeri in parlamento che ancora non ci sono.E' del resto inutile sperare che il regime sostenga un iniziativa contro se stesso. Essendo il regime la causa del problema non può esserne anche la soluzione. Il regime non consentirà mai al popolo di decidere niente. Bisogna quindi puntare sulle elezioni locali, soprattutto quelle comunali, dove il M5S potrà conquistare la maggioranza assoluta in vari comuni ed imporre così da solo il referendum propositivo senza i voti del regime. Beppe, non deludere quelli che come me hanno votato per il M5S, inseguendo obiettivi minori.

francesco d. Commentatore certificato 09.03.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

“Appello a Beppe Grillo e al Movimento 5 Stelle: se non ora, quando”?

“Caro Beppe Grillo, cari amici del Movimento 5 Stelle”... Firmato:


Remo Bodei
Roberta De Monticelli
Tomaso Montanari
Antonio Padoa-Schioppa
Salvatore Settis
Barbara Spinelli

Testo completo e possibilità di firmare l' appello al link sottostante:

http://temi.repubblica.it/repubblica-appelli/?action=vediappello&idappello=391293&ref=HRER1-1

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 09.03.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe per cortesia continua con una linea coerente, fai vedere alle generazioni ancora non contaminate che la coerenza esiste,che se si dà la parola quella deve essere, che il calciomercatopolitico non esiste,esiste solo mediare per il bene comune.

mirco ameglio 09.03.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... la responsabilità del M5S è che deve riformare TUTTA la politica per poter salvare il paese, non è spostando qualche spesa da un capitolo all'altro o risparmiando un pochino sulle spese politiche e statali che risolvi le cose, solo un cambiamento radicale può salvarci .. ma nessuno di questi partiti attuali, anche il pd vuole questo cambiamento, tutti vogliono continuare con il finanziamento ai partiti, con le grandi opere, con le spese militari .. ecc.

se davvero vogliono un governo stabile e di vero cambiamento che diano l'appoggio esterno al M5S ...

Roberto B. Commentatore certificato 09.03.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo grillo con molto entusiasmo ti ho sostenuta e ho convinto altri a farlo per tutti i motivi che che sai ma devo dirti che ora non sono certa di condividere il tuo atteggiamento nei confronti della stampa italiana (giornalisti seri ci sono) eil vostro atteggiamento in generale (la mascherata scusami e stata pessima) devo dirti che ho già ascoltato qualcuno che dice di essersi già pentito di avervi votato per cui ti invito a rivedere un po' le cose se non desiderate che tutto questo consenso scompaia grazie

Silvana sartori us. 09.03.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento

In tutta Italia se il M5S viene boicottato dalle istituzioni malate,siamo pronti con i bastoni.

renato bizzarro 09.03.13 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avanti così, finalmente accanto ai più deboli che vogliono giustamente vivere in un posto più sano, c'è ora una grande forza .. il M5S !

Roberto B. Commentatore certificato 09.03.13 06:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , dopo aver letto del doppio omicidio + suicidio avvenuto in Umbria cominciò a pensare che ci stiamo assumendo parte di questa responsabilità . Penso sempre che quanto sta accadendo è colpa di quella maledetta gente che ci ha governato fino ad oggi, ma il mantenere in stallo il paese oltre ad aumentare la rabbia sta aumentando anche la disperazione e questo non porterà bene a nessuno . La storia scrive che le prime vittime di una rivoluzione sono i suoi artefici. Facciamo attenzione a non fare questa fine. Danton,Marat e Robespierre stanno ancora cercando le loro teste

Claudio Mosca 09.03.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadini del gruppo parlamentare M5S della Regione Sicilia, mi rammarico di non essermi informato sull'episodio, avvenuto per giunta l'8 marzo, vi ringrazio della puntuale segnalazione e ho piena fiducia nel vostro appoggio alle istanze di chi non ha un megafono, che ne dia risonanza a livello nazionale. Siete un esempio da seguire con sempre maggiore attenzione. Grazie ancora.

Antonio B., genova Commentatore certificato 08.03.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti con voi! non credo di avere altro da aggiungere. per qualsiasi bisogno non economico (sono un operaio) lelli.lorenzo@tiscali.it

lorenzo lelli 08.03.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

non posso crederci....

MAURO DI CICCO 08.03.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Le forze dell'ordine hanno caricato le indifese mamme del muos proprio perchè erano indifese: se al loro posto ci fossero stati dei mafiosi o un congresso di nazisti avrebbero fatto quello che di solito fanno in presenza dei criminali, nulla.

Anche senza autorizzazioni i lavori del Muos continuano.... come se fossimo sotto un'occupazione militare straniera che fa quello che gli pare.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 08.03.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condividete https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10200281147784189&set=a.1078909625809.12702.1618337359&type=1&theater

Fabrizio Lavenia, Roma Commentatore certificato 08.03.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Piú sento i pennivendoli prezzolati di televisioni e giornali piú penso che la scelta del movimento di non rivolgersi ai sistemi di comunicazione italici sia una scelta non solo giusta ma doverosa. Persino la stomachevole barbara d'urso si é messa a cercare di denigrare il movimento con la scusa di volerlo capire, ma come si fa a spiegare a menti chiuse e con schemi precostituiti che é nato qualcosa di nuovo? Persino la ridicola pretesa di colpire Grillo attraverso presunte societá in Costarica, ma anche fossero vere non sono societá di traffici illeciti e non sono state fatte con soldi rubati al popolo Italiano. Io credo che piú si cercherá di lapidare Grillo piú alla fine il popolo lo seguirá, l'importante é andare avanti sulla nuova via, basta destra sinistra centro, l'Italia agli Italiani. Buon lavoro

stefano arbanassi, Trenton, NJ, USA Commentatore certificato 08.03.13 21:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, io non volevo andare a votare, insieme a tutta la mia famiglia, ma ci siamo andati solo perchè ci hai dato una speranza, sono del sud e qui non si vive più, come moltissimi altri, anche mio marito è rimasto senza lavoro e mia figlia laureata lavora per 600 euro al mese come commessa.Abbiamo fiducia in te, non mollare!! Non è giusto che c'è chi guadagna cifre che nemmeno conosco e chi deve morire di fame!!

francesca ugone 08.03.13 21:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,scusa se ti do del tu,io non ho molte cose da dire,sino ad ieri non ero molto convinto per te,ed ora diciamo sono cosi' cosi',non conosco il tuo programma ,ma penso di andare a leggerlo,sono da circa 15 anni che ho smesso di votare in quanto stomacato delle continue prese per il culo,sin da ragazzo ho militato nel PCI,e diciamo ho notato che non e' piu' questione di dx o sx non esiste piu'l'ideologia politica ho fatto vari mestieri ,oggi sono un autonomo e non ti dico che faccio i salti mortali per andare avanti....e non trovo giusto che uno che lavora debba pagare allo stato tutti quei soldi per mantenere delle persone con pensioni e stipendi alle stelle..ho accumulato debiti verso lo stato perche' o lavoravo e mantenevo con decoro una famiglia di tre figli o
pagavo le tasse allo stato .oggi mi trovo a trovare degli strattagemmi per cercare di fuggire da equitalia.. ho 62 anni so che non avro' mai una pensione,sto continuando a lavorare in proprio penso che nel tuo programma ci dovrebbe esere un soluzione per tutti quelli
come me,e penso siamo tanti.. bisognerebbe fareun condono generale ..e punto a capo.. io non sono uno che si suicida per i debiti ,perche' la vita e' un grandissimo dono che abbiamo ricevuto dai nostri genitori e nel loro rispetto penso dobbiamo continuare ad avere e a darla.. per ora ti saluto, chissa' se avro' la possibilita' o la fortuna di avere una tua risposta o un dialogo con te.. per' una cosa la voglio dire.. manda a fanculo tutti quei burocrati rottoinculi di politici compreso il nostro presidente .. perche' loro vivono nel lusso alle spalle del popolo... ,con degli stipendi e pensioni d'oro ricavati dalle tasse del popolo.. bisognerebbe eliminare tutti quei balzelli che opprimono la popolazione,, allora si che si ridurebbe anche l'evasione fiscale .. perche' non e'come dice il detto " pagare tutti per pagare poco..ma e' pagare poco per pagare tutti..ciaoo

Edmondo Sinibaldi 08.03.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,si stava parlando al bar delle tue idee,chiacchere solite appunto...Ma una frase comune e'stata: ma non stai rischiando troppo?
Tanti che hanno voluto dare un contributo con la penna poi l'hanno dato con la vita.
Ti ammiriamo per il tuo coraggio e spero che il nostro pensiero sia sbagliato.
Adesso avanti sempre.

Mauro Parisotto 08.03.13 20:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente le forze dell'ordine intervenute ad una manifestazione a Niscemi in sicilia hanno manganellato e mandato all'ospedale alcune mamme , proprio oggi che era la festa delle donne, mentre ad Avellino l'ucraino ubriaco che ha rotto il setto nasale al carabiniere ,nel processo per direttissima di questa mattina e' stato prosciolto dalla condanna e messo in liberta', con la procedura dell'espulsione, espulsione che l'ucraino gia' per due volte in passato aveva avuto e non era mai stata messa in atto.QUESTA E' LA GIUSTIZIA ITALIANA, E LA SUA ORGANIZZAZIONE.

amedeo vecchione 08.03.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

l'italia fin dal dopoguerra è divenuta una vera e propria colonia degli stati uniti d'america. la nostra sovranità è stata svenduta, ci hanno illuso e continuano a farci credere che siamo ancora liberi e indipendenti, e INVECE NO!!!!! sveglia cazzo!! ci vogliono vedere pecoroni, divisi all'interno perchè così disuniti siamo poco influenti. ORA BASTA!! dimentichiamoci vecchie ideologie politiche e uniamoci per riprenderci i nostri valori e la nostra terra.

fabrizio nusca 08.03.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Grillo per favore aiutami tu, se no mi devo incazzare
Mi sono recato ben quattro volte nell’Agenzia delle Entrate di Taranto, ogni volta hanno mostrato un vistoso disorientamento nel ricercare la causa di tale anomalia e infine per rispondermi, il direttore ha rimediato con un secco “è evidente che i Dati che ci ha fornito questa ditta non sono attendibili, ma noi abbiamo questi Dati, quindi paghi.. altrimenti ti trovi la soluzione”. Oltre al danno di essere stato derubato dal mio ex datore di lavoro, anche la beffa...
Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 08.03.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono nauseata!!!!spero abbiate registrato la puntata di pomeriggio 5 di oggi pomeriggio per farla vedere ai giornalisti esteri, per dare una dimostrazione di cosa intende GRILLO quando dice che sono schiavi dei loro padroni!!!!!!!!!!!!!!!!

santoro anna 08.03.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non tutti siamo uguali di fronte alla legge.
Se un manifestante manda all'ospedale uno delle forze dell'ordine viene prelevato, processato e condannato.
Se uno delle forze dell'ordine manda all'ospedale un manifestante non si sa chi è perchè non si può identificare, viene premiato a carica superiore e guadagna di più.
Si può indagare almeno chi ha ordinato le cariche?
Le prossime volte consiglio di andare con più mezzi di ripresa e di telecamere da utilizzare per eventuali abusi.
Peccato che non sono siciliano, mi piacerebbe dare una mano fisicamente.

Potere Ai Cittadini 08.03.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""LA FANTOMATICA GUERRA CONTRO 4 POVERACCI DI THALEBANI STA DURANDO PIU DELLA 2^ GUERRA MONDIALE!""

Il classico opportunismo italiano fà dire delle cose da farci vergognare e nascondere la testa sotto terra. La memoria scompare per giustificare le prorpie azioni e dare soddisfazione a cose che non portano a nulla. Sono un Talebano x il M5S ma su questi punti NO TAV - NO MUOS - NO PONTE - NO CENTRALE BRITHISH GAS ECC non sono mai stato d'accordo e mai lo sarò perchè per accontentare pochi ignoranti che abbaiano alla luna senza convinzioni e prove tecnico scientifiche portano un danno enorme alla comunità come il NO AL NUCLEARE che è stato l'inizio del declino dell'Italia con infrastrutture posti di lavoro e soldi persi che si sono rivolti in altri paesi dove udite, udite non ci sono state nessuna strage ne di persone morte per elettromagnetismo ne per contaminazione nucleare, e poi ci lamentiamo che non si investe in Italia e che non c'è lavoro e si và a frignare sotto i ministeri perchè risolvano il problema. Bene fino ad ora papa stato (tutti noi) ci ha messo una pezza, adesso che non c'è più un euro voglio vedere a chi andate a chiedere l'elemosina per levarvi le castagne dal fuoco!!!!

MANUEL FORCINA, ROMA Commentatore certificato 08.03.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

coraggio sono con voi!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

gli amerikani anche dopo il parere negativo dellA CONSULTA siciliana che imponeva lo stop ai lavori della base di Niscemi,continuano a costruire la loro installazione fregandosene altamente delle decisioni prese contro di loro.
questo fa capire quanta considerazione hanno di noi italiani questi bastardi neonazi americani che ci valutano meno di bambole di gomma.
per loro siamo e saremo sempre e solo un
DANNO COLLATERALE

W L'AMERICA IN CASA NOSTRA

ferlingot 08.03.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""E se falliamo noi, violenza in strada" Secondo me Grillo ha perfettamente ragione, La maggior parte degli italiani siamo stanchi ed incazzati, se non ci fosse stato il movimento le cose si sarebbero messe male.

Leo Bonanno, Corleone Commentatore certificato 08.03.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché i giornalisti nn parlano più di Renato Soru ex presidente regione sarda nonché maggior azionista Dell Unita'? Sette milioni di euro di evasione fiscale,nn sono una cifra degna di nota? Il mondo dell'informazione e' pilotato dalla politica?

Giuseppe dessy 08.03.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Di sicuro non centra nulla con la discussione ma su Facebook gira una pagina con le foto dei due Cancellieri , uno consigliere regionale e l'altra deputata alla camera, io francamente non riesco a capire dove sta il problema, parlano di nepotismo che francamente non esiste visto che il successo della Cancellieri é dovuto al voto ricevuto e di sicuro non é stata "sistemata " da suo fratello in nessun organo regionale

dario baccellieri, reggio calabria Commentatore certificato 08.03.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un plauso alle Donne no-Muos! Le donne sono esseri eccezionali. Io credo che,anche all'interno del Movimento, saranno le donne a portarci alla vittoria.Perchè le donne (quelle vere e non contaminate dal silicone!) sono coraggiosissime, tenaci, determinate, intelligenti, sensibili e, anche, "pericolose" se s'incaxxano!Portano in loro una forza ancestrale che deriva, anche, dalle condizioni in cui l'uomo le ha fatte vivere per secoli. Le donne sono sensibili, ma orgogliose; dolci, ma inflessibili; un po' confuse, a volte, ma sui temi importanti, molto decise. Le donne amano troppo, è vero, ma (sembrerà un paradosso ma a ben guardare, secondo me, non lo è) anche quando soccombono alla violenza dell'uomo, lasciandoci anche la vita, sono loro le VINCENTI, muoiono sotto i colpi di un'amore sbagliato, ma pur sempre amore, lasciando "la belva" che ha tolto loro la vita,nel suo disperato vuoto esistenziale. Io sono un uomo e cerco di comportarmi da vero uomo: una persona che stima l'altro sesso e lo reputa indispensabile per la propria completezza e crescita personale. QUINDI VIVA TUTTE LE DONNE E GLI UOMINI VERI! E un abbraccio solidale alle Donne di Niscemi! FORZA DONNE DEL MOVIMENTO, CONTIAMO SU DI VOI!!!

Iacopo Felugo, Borgomanero Commentatore certificato 08.03.13 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Grillo con le sue idee incita ad una rivoluzione di piazza. Non mi sembra questo il modo di affrontare i problemi ricorrendo a compromessi del genere. Ritornare al voto signifia distruggere altro denaro pubblico (in questo Grillo sarà l'artefice) invece di cominciare a trovare soluzioni, non egoistiche, per uscire dall'arretratezza che ci toviamo. I vari compromessi a volte possono essere di aiuto a creare un governo finalizzando il tutto con il proprio programma che di volta in volta dovrà essere votato in parlamento.

luigi t. Commentatore certificato 08.03.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pochi giorni or sono mi stavo domandando quanto tempo la stampa ci avrebbe messo per divulgare notizie del tipo: il movimento covo di violenti e facinorosi, oppure Grillo il più grande truffatore degli ultimi venti anni......mi hanno fatto felice, ora ne sono sicuro dal mio punto di vista se ne possono andare AFFANCULO, vai Grillo non mollare .....ITALIANIII !!!! sei una forza della natura

Antonio Brusaferro 08.03.13 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SAPPIAMO CHE IL "NOSTRO" GOVERNO E' ALLEATO DEGLI STATUNITENSI, SOLO CHE LI SEGUONO NON ALLA PARI E CON SENSO CRITICO MA COME CANI FEDELISSINI. COME GIA' ABBIAMO VISTO, LI SEGUIAMO ANCHE ALL'INFERNO ANDANDO A FARE LE MISSIONI DI "PACE" A SUON DI BOMBE E DI ALTRI SOPPRUSI SU POPOLAZIONI CIVILI COSI' COME IN MEDIO ORIENTE: LA FANTOMATICA GUERRA CONTRO 4 POVERACCI DI THALEBANI STA DURANDO PIU DELLA 2^ GUERRA MONDIALE! MA CHI CI PUO CREDERE. I NOSTRI MILITARI TACCIONO IN MERITO ALLE VIOLENZE INGIUSTIFICATE CHE VENGONO PERPRETATE SOTTO I LORO OCCHI. SE TALE VIOLENZE SI FARANNO ANCHE CONTRO CITTADINI ITALIANI CHE GIUSTAMENTE PROTESTANO CONTRO LE ISTALLAZIONI DI APPARECCHIATURE ELETTRONICHE AMERICANE, SAPENDO A QUALI CATASTROFICHE CONSEGUENZE VENGONO ESPOSTI TUTTI GLI ABITANTI E NON SOLO I BAMBINI.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 08.03.13 15:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bravi , cominciamo dalle donne , lasciamo le polemiche sterili e inziamo a sollevare i veli su problemi mai risolti dal dopoguerra ad oggi

Arrigo G., Rapallo Commentatore certificato 08.03.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori