L'importanza del questore

camera_dorme.jpg
“Ecco cosa succede alla Camera con due questori del Pdl e uno del Pd.
Alla Camera dei Deputati ci sono persone che, pur non avendo fatto il concorso per lavorare nel pubblico impiego, hanno diritto a una strana specie di posto fisso, pagato con fondi statali, ma regolato da contratti di natura privatistica che vengono puntualmente rinnovati allo scadere di ogni legislatura. Questa prassi, iniziata nel 1993 e ormai consolidata, sopravvivendo all’avvicendarsi dei governi pdl-pd meno elle, prevede che i soldi dedicati al pagamento di queste persone provengano direttamente dal bilancio della Camera. Sulla base, infatti, dell’ultima delibera adottata venerdì 21 dicembre del 2012 dall’Ufficio di Presidenza, per il personale compreso nell’allegato A link (103 persone) “ciascun gruppo parlamentare destini almeno il 25% del contributo complessivo ad esso spettante all’erogazione degli emolumenti al personale in questione”. Quand’anche il gruppo parlamentare non dovesse assumerli, ci sarebbe una sorta di sanzione. La delibera specifica che: “nel caso in cui il gruppo non assuma una o più unità di personale ad esso spettanti, si prevede la parziale decurtazione del contributo annuale e il contestuale trasferimento del medesimo ammontare al gruppo misto, per fronteggiare gli oneri conseguenti all’assunzione del dipendente che non abbia trovato collocazione presso altro gruppo”.
Quindi, se un gruppo parlamentare non assume un certo numero di queste persone “il contributo è ridotto in misura pari ad euro 65.000 su base annua per ciascun dipendente non assunto” e tali soldi finiscono al gruppo misto della Camera, il quale, in questo caso, dovrà assumere coloro che non sono stati scelti dai partiti. Queste 103 persone avranno diritto al mantenimento dello stipendio precedente.
In aggiunta, ci sono altre 506 persone (i cui nomi sono contenuti nell’allegato B), per lo più assunte dai partiti negli anni passati, che avrebbero difficoltà a trovare un nuovo impiego. L’ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati ha pensato bene, lo scorso dicembre, di deliberare che “ciascun gruppo è tenuto ad assumere almeno un dipendente inserito nell’elenco di cui all’allegato B alla presente deliberazione per ogni 5 deputati appartenenti al gruppo medesimo. A tal fine il gruppo è tenuto a destinare all’assunzione dei soggetti dell’allegato B almeno il 30% dell’ammontare complessivo annuo del contributo ad esso assegnato”. Di questi 506 nomi, almeno 126 troverebbero collocazione. Se ne deduce che il 55% del bilancio dei gruppi parlamentari viene ad essere destinato per pagare gli stipendi di queste persone fortunate, anche se i gruppi stessi non volessero usufruire delle relative prestazioni professionali. Sicuramente, tra costoro, ci sono seri professionisti con molti anni di esperienza alle spalle. Questo sistema, però, non consente di verificarne con esattezza identità (accanto ai nomi non è presente la data di nascita) e curricula (non presenti negli allegati A e B).
La mancanza di informazioni indispensabili come la data di nascita, non consente di risalire con certezza a molti dei nomi noti contenuti, in particolare, nell’allegato B. Analizzando proprio alcuni di quei profili, tra i 506 spuntano nominativi “illustri” come quelli degli ex parlamentari, Giorgio Stracquadanio, Rino Piscitello, e Roberto Rao, ma anche nomi di deputati in carica come Sestino Giacomoni o addirittura un sottosegretario all’Economia ancora in carica come Gianfranco Polillo. Ciò vale a dire che se i partiti, ancora una volta graniticamente coalizzati, impediranno al Movimento di avere almeno un questore, continueranno ad esistere cittadini di serie A, che potranno lavorare per il Parlamento, a prescindere dalle loro effettive competenze, e cittadini di serie B che, pur avendone tutti i titoli, non potranno essere impiegati dai gruppi parlamentari." Roberta Lombardi, capogruppo e portavoce M5S alla Camera

Postato il 19 Marzo 2013 alle 20:05 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (912) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Camera, cococo, collaboratori, gruppo parlamentare M5S, M5S, Parlamento, questori, Roberta Lombardi

Commenti piu' votati


E' peggio di un incubo! Loro all'ingrasso e il Paese muore di fame!
Denunciamo tutto, la gente deve sapere!

annamaria beretta, brescia Commentatore certificato 19.03.13 20:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandiosi.
Andiamo avanti così, smascheriamo il malcostume e tutti i privilegi nascosti, che mi fanno vergognare di essere italiano.

Vincenzo 19.03.13 20:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto che siamo appena all'inizio?! Grazie ragazzi, continuate così!!

Gianfranco I., Cinisello B. Commentatore certificato 19.03.13 22:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo l`articolo mi venivano i brividi (e il vomito) al pensiero di tutti gli inciucci di ogni tipo e genere che prosperano all`ombra della politica.E che dire della giungla di decreti,
paragrafi,modifiche ecc. che sono stati fatti solo per far funzionare questo schifoso sottobosco politico?..scusate devo andare in bagno !!!

Rolando Belli 19.03.13 20:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Grazie Grazie Grazie .... al M5S ed alle trasparenti, oneste serie e meravigliose persone che portano nel Parlamento un bene prezioso... la SPERANZA ... ma anche e soprattutto il DESIDERIO di realizzare il CAMBIAMENTO!!!!

SIAMO CON VOI TUTTI !!!!

Renzo Spitoni 19.03.13 20:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

ma queste belle cose perchè le dobbiamo leggere quà e non le sentiamo a ballarò da floris,o a piazza pulita da formigli,o da santoro,o da vespa?
semplice,l'80% si informa in tv,vanno tenuti all'oscuro.
è il giornalismo il problema di questo paese.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 19.03.13 23:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

continuate così, siete la nostra speranza di avere un occhio,anzi due, nella stanza dei bottoni!!!

gianluca g., siracusa Commentatore certificato 19.03.13 20:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

pazzesco!!!fanno tutto a modo loro a loro uso e consumo,con i soldi degli italiani...e ci credo che il debito aumenta...se è così al parlamento non c'è da stupirsi che sia come sia in tutte gli altri "uffici" statali ed istituzionali.
teneteci al corrente

giovanni g., abano terme Commentatore certificato 19.03.13 20:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sputtanare con tutta la forza questi sporchi giochetti.....coerenza, trasparenza e schiena dritta.....è sarà l'inizio di un vero cambiamento

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 19.03.13 20:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Roberta Lombardi;
mi piaci un sacco..hai una determinazione non comune.
TU e CRIMI, potete fare tantissimo e, se anche non
prenderete gli stipendi degli altri deputati, rischiate di finire nei libri di storia della
NUOVA DEMOCRAZIA...!
non mollate e auguri...

silvano s. Commentatore certificato 19.03.13 21:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Quanti sprechi, sono convinto che se si fa pulizia, escono i miliardi di euro per il welfare. Dai Beppe, forza parlamentari M5s, non fatevi attrarre dalle "sirene", i poveri aumentano in questo paese non possono più aspettare. Buon lavoro!

pasquale s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.13 21:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

PRENDIAMOCI UNA RETE RAI E DIFFONDIAMO LE NOTIZIE DIRETTAMENTE AI CITTADINI. CI SPETTA DI DIRITTO.

Pasquale m. 20.03.13 00:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brav* ragazz* , state cominciando ad aprire la scatoletta, penso (e spero di sbagliare) che non ci daranno nessun incarico (vice, questori, segretari), ma voi lavorerete come se lo foste. Ora la Boldrini e grasso sono in tv e si vede come sono impropri, inseriti, messi lì. pd e pdl sono molto furbi il loro obiettivo è dividere il movimento. Occhio ai tranelli. Il vostro lavoro è duro e sarà lungo, ma vi prego non mollate. grillo subito dopo le elezioni mi sembra parlasse di un potenziale del 15% di parlamentari che potessero cambiare gruppo, per favore smentiamolo. Tutti uniti a girare quell'apri scatole

Davide C., FERRARA Commentatore certificato 19.03.13 21:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Occhio a Grasso e Boldrini non hanno fatto alcunché. Niente rinuncie ufficiali, niente documenti firmati, niente. Solo specchietti per italioti videodipendenti.

Guy Fawkes 19.03.13 22:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ci fosse stato il nostro Movimento i Presidenti di Camera e Senato avrebbero esordito decurtandosi le remunerazioni del 30 percento ?!?!? Mah!!!

Marina Mantovani 19.03.13 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ne scopriremo delle belle soprattutto al copasir. Restiamo compatti e lavoriamo ai fianchi ormai siamo dentro. Lasciamogli credere di governare controlliamoli e denunciamo tutto il marcio. Smontiamogli i privilegi e gli squallidi accordi da cortigiani. Tagliamo i costi del Quirinale, dei giardinieri, degli autisti , dei commessi e delle baby pensioni dei figli e dei nipoti e pronipoti dei fattorini del Quirinale. Andate a controllare e scoprirete che manteniamo generazioni e generazioni di nullafacenti con stipendi degni di ultra dirigenti.

Pasquale m. 19.03.13 22:49| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

MA PPROVATE A RENDERVENE CONTO ?
Un bel giorno quella statua di cera della Santanchè va in parlamento in bicicletta... vari tesserati del PD che all'improvviso, come fossero stati risvegliati da un coma irreversibile scoprono la necessità di una nuova e buona politica... giornalisti o pseudo tali impazziti perchè c'è qualcuno che anzichè bramare microfoni e telecamere accese, rifiuta categoricamente di offrirsi al linciaggio mediatico di stampa e tv di regime, alimentate anch'esse dai denari pubblici (delle imprese e delle famiglie) e, nient'altro potendo fare, finiscono nel blog ad insultare e spacciarsi per sostenitori del movimento. Da quando non si assisteva ad un delirio delle istituzioni come questo? Il sistema non si capacita più come tutto stia davvero accadendo e con le ultime (misere) forze prova a rabberciare una controffensiva patetica che parte dall'occupazione di un tribunale e termina in quella delle presidenze delle camere.
Seguo Grillo dai tempi di "Apocalisse Morbida" e mi chiedevo come mai non fosse stato costretto al silenzio o assicurato alle patrie galere. Forse perchè raccontava verità e delle quali ancora non avevamo preso coscienza... Oggi che viviamo il coraggio di controllare il vecchio potere e di minarlo alle fondamenta, dico a Roberta e a tutti che il viaggio è senza ritorno, UNITI fino alla meta. Per i vecchi dinosauri di partito, restano gli ultimi colpi di coda... nuova era glaciale in arrivo. Poi (domani guarda caso) sarà primavera! Giù le mani dal M5S e, di tutto questo, vecchi ladroni, provate a rendervene conto...

ermete fidotti, mirabello sannitico Commentatore certificato 20.03.13 11:47| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE SIAMO IL PRIMO PARTITO PRENDIAMOCI RAI UNO e trasformiamo in Rai UNICA. RIVENDICHIAMO IL DIRITTO DI GESTIRE LA RETE PUBBLICA IN FUNZIONE DEI VOTI OTTENUTI. La paghiamo tutti e abbiamo il diritto di gestirla. SE QUALCUNO SI OPPONE SUBITO IN PIAZZA.

Pasquale m. 20.03.13 00:19| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari fra i 103 + 506 ci saranno anche persone brave e competenti ma, fino a quando non accettano di essere assunti tramite regolare concorso pubblico, sono e rimangono dei parassiti privilegiati.
Urge disinfestare e derattizzare il Parlamento!

O. L., Frosinone Commentatore certificato 20.03.13 16:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' necessario che queste cose la lombardi le dica in conferenza stampa altrimenti il movimento non cresce...bisogna denunciare e ribadire che noi siamo li per spazzare via tutta questa mer........ chiaro?

fabio rapuano 19.03.13 22:00| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Da quello che ho capito, questo parlamento Italiota è strutturato magnificamente per i partiti, una schifezza per il movimento, e una merda per noi!
Dopo averlo aperto come una scatoletta, iniziamo al più presto i lavori di svuotamento della immondizia rimasta!

Angelo e., Santa Maria Capua Vetere Commentatore certificato 19.03.13 20:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Io vorrei venissero resi pubblici gli stipendi di tutte quelle persone (inservienti) che fanno parte degli addetti al funzionamento della camera e del senato. A cosa servono quei dipendenti che alzano i microfoni, che schiacciano i bottoni, che girano i fogli dei discorsi dei presidenti ecc. ecc.
Non sarebbe il caso di rivedere anche i loro stipendi?
Mara z.

mara z., venezia Commentatore certificato 20.03.13 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuate così siete grandi, brava Roberta non ti arrendere. Finalmente vedo uno spiraglio di luce nel futuro per l' Italia e soprattutto per i nostri figli. Grazie a tutti voi.

LAURA P., AREZZO Commentatore certificato 20.03.13 10:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato per il cambiamento, eccolo.

Da ieri sera, con il video di Ballarò su Boldrini-Grasso, ho iniziato a capire un pò come funziona la macchina del Parlamento.

Il movimento dovrebbe avere i tre questori, figure sconosciute alla platea elettorale, ma potentissime.

Sono sicura che insieme a politici seri e trasparenti anche fuori dal Movimento, si potranno fare i cambiamenti necessari. Non cadiamo nel tranello di sparare a zero su tutto e su tutti.
C'è un magnifico detto popolare che dice: attenzione a non buttare via il bambino con l'acqua sporca.!

emanuela fratini 20.03.13 11:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SIAMO SOLO ALL'INIZIO. APPENA TUTTI SAPRANNO TUTTO QUELLO CHE SI MANGIANO CON POLITICA DOVREMO FATICARE A TENER A BADA EVENTUALI RIVOLTOSI (CON LA DISPERAZIONE CHE C'E' IN GIRO). PERO' BISOGNA TROVARE IL MODO DI FAR SAPERE AL POPOLO CIO' CHE SUCCEDE PURTROPPO IL BLOG NON LO FREQUENTANO TUTTI

vincenzo v., giovinazzo Commentatore certificato 19.03.13 21:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

APRIAMO LA SCATOLA DI TONNO!!Beppe diceva bene è ora che si faccia vedere il verminaio nascosto sotto i velluti di montecitorio.Prendiamoci il ruolo di questori e facciamo vedere a tutti gli italiani che cosa si può fare quando non si hanno interessi da proteggere se non quelli dei cittadini. La volontà dev'essere di ferro , non mollare un centimetro e tenere duro perchè siamo ad un passo dall'imporre un modo diverso , vero , concreto di fare la politica e l'economia. Abbiamo dei nomi di riferimento anche in economia Latouche , Fitoussi la decrescita felice l'antimperialismo sono concetti che quasi tutti i giornalisti hanno sepolto dietro parole pagate. Ho orrore di questa seconda casta , seconda solo ai politici per ignoranza , grettezza e servilismo. Non vale per tutti , ma vale per la maggioranza. Dobbiamo recuperare parole dimenticate come onestà , rigore , impegno e riportarle in scena per spiegare le cose che facciamo e farci capire anche da chi non vuole o non può. Ho appena visto Federico il sindaco di Parma su La7 ebbene è riuscito a comunicare la serenità , la chiarezza e la concretezza anche in quel contenitore . Non dobbiamo più lasciare a nessuno il diritto di interpretare e distorcere i valori fondanti del movimento , ha fatto bene Federico ad andare e mostrare il volto del movimento fatto di gente che vale , che ha idee che FA quello che si deve. Apriamo la scatola di tonno e raccontiamola , controlliamo misuriamo e spieghiamoci ..non ci sono solo i giornalisti idioti , scegliamo con chi parlare , ma , cacchio , parliamo. Il Movimento se lo merita , la gente se lo aspetta , i partiti lo temono. Vogliono dipingere una setta chiusa e dogmatica sfrutteranno ogni occasione per farlo , non lasciamo la scena in mano a questi mestatori. Prendiamoci lo spazio che serve per rimettere il cittadino al suo posto : centrale , decisivo. E per decidere deve sapere. Un abbraccio gioioso

corrado ., venezia Commentatore certificato 20.03.13 22:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
anche se so che non leggerai queste parole le scrivo comunque.
Sono un medico convenzionato e come tale per contratto non ho diritto a :
liquidazione o qualsiasi buona uscita;
tredicesima;
assegni familiari e nessun sgravio per alcun parente;
nessun tipo di indennizzo spese da parte della ASL , compresi pasti e bevande quando lavoro di sabato e domenica per 24/48 ore;
nessuna indennità di rischio e/o maggiorazione oraria , lavorando di notte e nei festivi.
Devo invece:
pagare 1315 euro di previdenza ENPAM ogni anno obbligatoriamente pena l'esclusione dall'ordine dei medici;
pagare IRPEF 28% come i dipendenti ai quali non vengo assimilata;
pagare un ulteriore 5% sempre di previdenza ENPAM sulla busta paga.
Se ne parlerà mai di queste condizioni che sono al di fuori della nostra costituzione in qualche sede, visto che i nostri sindacati sono venduti e collusi e ci vendono per il classico piatto di lenticchie?

Francesca Silvana Scoppio, Pisogne (BS) Commentatore certificato 20.03.13 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la conferma che in Italia vige ancora un sistema gerarchico-feudale dove i beneficiari sono sempre i soliti noti per questo il nostro non è un Paese moderno e civile.
Mandateli tutti a casa questi parassiti e approfittatori che mangiano a spese nostre!!!
Viva il M5S.

vito z., molfetta Commentatore certificato 20.03.13 09:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bene così Roberta Lombardi avanti tutta non deludeteci; ma ricordate: l'unione fa la forza!!!

joe r. Commentatore certificato 20.03.13 07:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

io i miei concorsi me li sono vinti e no devo leccare il culo a nessuno. Questi sono i famosi raccomandati di ferro che hanno mangiato alle spalle del popolo in dispregio di ogni forma meritocratica. Questa è l'Italia che deve essere spazzata via se vogliamo diventare un Paese normale e credibile. Mi piacerebbe analizzare in CV uno a uno.

Gaetano M., Vimodrone Commentatore certificato 20.03.13 14:19| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi ragazzi, è anche per fare uscire questi altarini che vi abbiamo votato, mantenete la vostra parola ed il popolo ve ne sarà grato!!!!

marco p., introbio Commentatore certificato 20.03.13 11:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Davvero grazie per ciò che state facendo,per il vostro onesto impegno!
Daniela

Daniela Barbariol 20.03.13 09:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PARTITOCRAZIA E LADRONI DI STATO

Grazie per queste informazioni che hanno portato a galla un'altra schifezza della partitocrazia.
Nemmeno Marco Pannella aveva mai detto tanto pur avendo a disposizione una sua rete radio!
State facendo un ottimo servizio ancora prima di cominciare....la conoscenza è la base di una corretta opinione politica...

Giovanni G., belluno Commentatore certificato 20.03.13 07:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Madonna!! ma quanta merda ci sarà da spalare via?
...se questo è solo l'inizio!!

spero con tutto il cuore che il M5S tenga botta!!

mi sta facendo sognare !

cimbro mancino Commentatore certificato 20.03.13 07:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCANDALO!! UN ALTRO SCANDALO!
Ragazzi, il Movimento dovrebbe fare una Banca Dati da mettere online, nomi cognomi , quanto guadagnano, come sono stati assunti.
Non mi riferisco tanto a questi PARIA del Parlamento, mi riferisco a tutte le Istituzioni.
Esempio il Quirinale, quanto costa, impiegati, addetti e raffronto con pari istituzioni europee, la Regina D'Inghilterra, il Presidente tedesco.
Ma anche Banca d'Italia, Consiglio di Stato ecc. Tutti paragonati col resto d'Europa!!
C'e' un esercito di parassiti, siamo invasi dappertutto!

POPULATION BOMB Commentatore certificato 19.03.13 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie, grazie, grazie. Il Movimento 5 Stelle sta facendo un lavoro certosino scoprendo tutti i "disastri" economici e procedurali del Parlamento. Continuate nell'opera di pulizia senza fermarvi ma abbiate buonsenso: fate nascere un governo. L'Italia ha bisogno di una "guida". Ma con voi sarà tutto più certificato.

Francesco Fravolini 20.03.13 12:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi avanti così la famosa scatoletta di tonno avete cominciato ad aprirla sono orgoglioso di aver votato M5S finalmente i cittadini con le vostre informazioni potranno capire chiaramente tutti gli inghippi e storture di questo infernale e nebuloso parlamento,non potranno più fare passare sottobanco i loro inciuci e inciucetti grazie a voi e grazie a BEPPE GRILLO che è stato il promotore di questo tsunami politico

roberto canina 20.03.13 18:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Salve,ho appena ascoltato la lista dei benefit dei parlamentari a Roma...e sono disgustato...3000 euro per dei collaboratori,3000 euro di diaria,3000 euro per telefono/annuo ed altro...ma quello che più mi ha dato fastidio e disgusto,e mi piange il cuore a doverlo dire,dato che dopo 15 anni non votava,e sono andato a votare il M5S,ed ho fiducia in Beppe e solo in Beppe...partiamo dal concetto Roma è cara per un "trasfertista"...ma è cara anche per chi ci vive,E SOPRAVVIVE con una pensione da 600 euro!!QUINDI CARO(IN SENSO ECONOMICO) CRIMI E TUTTI I 162 CITTADINI DEL M5S...ok a ricevere metà dello stipendio 2500 euro,piu qualche rimborso spesa...MA IO VI HO VOTATO PER FARE VOI DA IMPIEGATI DI VOI STESSI...SIETE IN 163 AVETE BISOGNO OGNUNO DI UNO O 2 PORTABORSE"?! QUEI 3000 MILA EURO a TESTA,QUINDI 280 MILA EURO AL MESE,QUANDO VE LI DARANNO,LI DOVETE RIFIUTARE,RESTITUIRE...SIETE IN 163...PER VOI TUTTI BASTANO UNA DECINA DI CONSULENTI PORTABORSE O COME CAZZO VOLETE CHIAMARLI!!SIETE IN 163..DIVIDETEVI I COMPITI,AIUTATEVI A VICENDA,E CON UNA DECINA DI AIUTANTI FARETE UN OTTIMO LAVORO,DIMOSTRANDO DI NON ESSERE COME GLI ALTRI RIGUARDO IL TELEFONO..IO ME LO PAGO,I CITTADINI SE LO PAGANO..E VOI PRIMA DI ENTRARE IN PARLAMENTO,ANCHE VOI VE LO PAGAVATE...AVETE GIA' PERSO L' ABITUDINE A PAGARVI LE COSE DI TASCA VOSTRA?!USATE I 2500 EURO DELLO STIPENDIOCOME FANNO TUTTI I CITTADINI,OD ALTRIMENTE TELFONATE DI MENO!!!! LA DIARIA APPENA VI ARRIVERA'IDEM RESTITUITELA..AL MASSIMO TENETE 300 MASSSIMO 500 EURO,COME RIMBORSO PER LE SPESE,E SONO GIà TANTI...CON UNO STIPENDIO DI 3200 EURO A ROMA C' è GENTE,CITTADINI CHE MANTENGONO FAMIGLIA 4 FIGLI MUTUO ED ALTRO!!! E VOI ORA AVETE BISOGNO DELLA DIARIA DA 3000 EURO?! DURANTE LO TSUANMI TOUR UNA DELLE FRASI DA VOI DETTE...CITADINI NON LASCITECI SOLI,CONTROLLATECI,TENETECI D' OCCHIO !! Quindi se anche voi allo STATO,COSTERETE A testa costerete 11mila euro al mese...SARETE UGUALI IDENTICI AGLI ALTRI POLITICANTI..!!!!

massimiliano f., cervignano del friuli Commentatore certificato 19.03.13 22:40| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensi che la trasparenza sia la cosa piu importante: molti di voi mi definiranno TROLL visto che ho votato PD alle ultime elezioni. Mi sono avvicinato al M5S per tanti motivi uno di questi è per la volontá di cambiare
Parto da una frase detta dal capogruppo all'Ars del Movimento 5 stelle, Giancarlo Cancelleri a seguito del sostegno grillino alla maggioranza di Crocetta in Sicilia per l'abolizione delle Province:"
A buon diritto possiamo definirla una delle vittorie politiche del movimento che ha riportato sui giusti binari una discussione che aveva preso un'altra direzione. Noi abbiamo sparigliato un pò le carte e riacceso il dibattito e alla fine sia Crocetta sia la maggioranza hanno ripreso quella che era una delle nostre proposte".
Il Modello Sicilia è un modello che sta dando frutti fino a pochi mesi fa inimmaginabili. Voi state dando un grande contributo e spinta ai cambiamenti e nelle prossime elezioni forse M5S avrà la maggioranza e potrà accelerare le riforme. Ma se non fosse stato trovato un modo per "interagire" con cricetta e la sua coalizione come sarebbe stata la situazione adessi ? Sicuramente con le province e 800in più. In Sicilia per fortuna avete trovato un nodo per coabitare con il vecchio potere mantenendo saldi i vostri principi e senza inciuci.
A livello nazionale avete messo un muro a qualsiasi ipotesi, salvo un governo M5S.
Chissa se senza di voi Grasso e la Boldrini si sarebbero diminuiti lo stipendio ? Concirdo pienamente che chi meglio di voi potrebbe ricoprire i ruoli di guardasigilii. Sicuramente sarà un banco di verifica per gli altri partiti (PD-L e PDL).
Spero che il M5S trovi una via "Siciliana" anche a livello nazionale perchè questa è un'opportunita storica per tutti ee non è detto che il tempo ci permetta di averne altre. L'M5S sarà il futuro se non avrà la stessa arroganza dei partiti che tanto odia e che nel passato molti hanno votato.
Uno vale uno, grazie per averlo messo alla base di tutto. Rispetto per rispetto.

Stefano Baldoni Riggio, rezzato Commentatore certificato 19.03.13 23:42| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono perfettamente d'accordo con l'importanza di avere un Questore, ma NIENTE governo con PD , per il momento NIENTE compromessi o inciuci. SE NE DEVONO ANDARE o altrimenti formare un governo con i loro compari del PDL Ci sarà tempo nella prossima legislatura di fare. Per il momento la paura del PD e talmente tanta che forse qualcosa ( molto forse) farà per conto suo. Non bisogna cedere per nessun motivo anche perché la legislatura sarà comunque talmente breve che dubito che si possa comunque fare tutte queste riforme che il PD millanta.NON MOLLATE NON CEDETE E FATEVI FURBI. Lasciate che si scornarono fra di loro

Daniela P., Milano Commentatore certificato 20.03.13 07:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ma ho capito bene?

Non votate candidati di altri, non appoggiate governi di altri, rifiutate alleanze, che definite inciuci, con altre formazioni (elette con le stesse regole con le quali siete stati eletti voi)...

però ESIGETE che gli altri votino i vostri candidati per i posti che vi interessano, dicendo che vi spettando perché avete il 25% dei consensi?
Un po' come quando chiedevate a PD e PDL di sostenere un governo monocolore M5S.

Spero sia uno scherzo.

Se si hanno i numeri si comanda da soli (e voi, boom o non boom, non li avete), altrimenti ci si accorda.
O si resta fuori.
E' un problema di LOGICA non solo di democrazia.

Elettore del PD

alessio masi 20.03.13 13:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena sentito la Lombardi "comunicare" in conferenza stampa (non ha accettato domande) che gli altri partiti devono votare i nomi da loro scelti senza che loro si impegnino a votare altri.
Mi sembra di assistere ad una commedia dell'assurdo. E l'atteggiamento da "prof fighetta" della Lombardi non mi sembra adatto ad un capogruppo.
La politica è anche mediazione. Se si entra in politica senza l'intenzione di mediare è come decidere di fare la prostituta restando vergine.
Non è questo che pensavo votandovi.
Credevo che per il bene del paese sareste stati disposti a trovare soluzioni ai problemi.
Mi rendo conto che la scelta dei nostri candidati, per la maggior parte, non è stata la migliore: abbiamo votato gente magari onesta, ma incompetente, con la puzza sotto il naso, che se ne frega del fatto che la gente non ha tempo da perdere con queste minchiate e vuole che si rimbocchino le maniche per risolvere i problemi.
Adesso bisogna trovargli delle baby sitter (consulenti) dato che non capiscono un cazzo di quello che succede in parlamento.
E Grillo non aiuta con i suoi estremismi.
Mi dispiace, speravo in voi. COME AL SOLITO MI HANNO FREGATO CON IL VOTO ANCHE QUESTA VOLTA.

luigi m., LATINA Commentatore certificato 20.03.13 09:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande scoop! Questa norma esiste sin dal 1993 ed è solo mantenuta in vita per consentire ai lavoratori che, per legge, hanno un contratto a termine che dura per la sola legislatura, non perdano il lavoro con il cambio della legislatura. Il criterio di finanziamento di queste spese è stato oggetto di riforma restrittiva, su proposta dei questori, http://www.osservatoriosullefonti.it/doc_download/581-f-biondi
Il senatore Ichino, tutto meno che un rivoluzionario, ha fatto interventi in aula sin dal 2011 su questo argomento ed ha proposto una modifica dei criteri che rendeva totalmente precario il lavoro di queste persone liberando i gruppi parlamentari dal l'obbligo di assumere chi già lavorava per il parlamento, riducendone sensibilmente il numero. Porsi il problema di ridurre il numero e razionalizzare meglio credo sia lodevole ma tra queste persone ci saranno sicuramente lavoratori che lavorano da anni in parlamento. Annullare totalmente queste regole significa accettare la logica che in una azienda, se arriva un nuovo amministratore delegato, si possano liberamente licenziare e sostituire i lavoratori senza nessuna tutela. Mi sembra che tutto ciò sia già sufficientemente applicato nel paese. Vorrei un paese con meno costi della politica ma non grazie ad un'ulteriore aumento della precarietà del lavoro.

Elio Sibaldi 21.03.13 01:26| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora la scelta ancora una volta è: o fate i duri & puri che non fanno compromessi, e vi faranno fessi senza darvi nemmeno un posto, oppure vi prendete il/i posti che vi spettano mettendovi d'accordo con gli altri.
D'altra parte scusate: se non volevate avere a che fare con i partiti che ci siete andati a fare in Parlamento, e io perchè vi ho votato?
Visto e considerato - e per fortuna - che siete lì, prendetevi quei posti!

Conte Catellani, Milano Commentatore certificato 19.03.13 20:08| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori