Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'importanza di chiamarsi Francesco

importanza-francesco.jpg

L'importanza di chiamarsi Francesco. Nessun papa ha mai avuto il coraggio, perché di vero coraggio si tratta, di chiamarsi Francesco. Il santo che la Chiesa voleva bruciare come eretico, il poverello di Dio che si scagliò con il solo esempio contro la lussuria dei cardinali del suo tempo. Il M5S è nato, per scelta, il giorno di San Francesco, il 4 ottobre del 2009. Era il santo adatto per un MoVimento senza contributi pubblici, senza sedi, senza tesorieri, senza dirigenti. Un santo ambientalista e animalista. La politica senza soldi è sublime, così come potrebbe diventare una Chiesa senza soldi, un ritorno al cristianesimo delle origini. I ragazzi del M5S a Woodstock a Cesena nel 2010, si auto definirono i "pazzi della democrazia", così come i francescani erano detti i "pazzi di Dio". Ci sono molte affinità tra il francescanesimo e il M5S. C'è qualcosa di nuovo in questa primavera 2013, un terremoto dolce. Il nome Francesco scelto da papa Bergoglio, un gesuita di mamma genovese, è già molto, per ora mi può bastare, poi si vedrà. E' il primo papa "low cost". Stanno già scavando nel suo passato, dalle letterine di scuola delle compagne, alla sua vita prima di diventare prete, ai rapporti con la dittatura argentina, per trovare ogni più piccola ombra e questo me lo rende simpatico. Quali papi sono stati crocifissi dalla stampa mezz'ora dopo essere stati eletti?
Nel libro "Il Grillo canta sempre al tramonto" scritto lo scorso dicembre con Fo e Casaleggio quest'ultimo diceva "Non deve essere un caso che non esista un papa che si sia fatto chiamare Francesco. Noi abbiamo scelto appositamente la data di San Francesco per la creazione del MoVimento. Politica senza soldi. Rispetto degli animali e dell’ambiente. Siamo i pazzi della democrazia, forse molti non ci capiscono proprio per questo e continuano a chiedersi chi c’è dietro". Habemus papam. Per il momento il suo nome ci rallegra, speriamo che ci rallegrino presto anche le sue opere.

lasettimanabanner.jpg

16 Mar 2013, 13:59 | Scrivi | Commenti (4711) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: Bergoglio, Casaleggio, Cesena, Chiesa, Fo, Francesco, Grillo, M5S, MoVimento 5 Stelle, Vaticano, Woodstock

Commenti

 

Offerta di prestito sicuro e senza complicazione

Buongiorno signora & signore,

Sono un privato con un patrimonio finanziarioimportante che assegna prestiti Svizzera,Canadese, Belgio, portoghese, italiano, francese,Brasiliano e non importa o in tutto il mondo ad untasso d'interesse dell' 1% l'anno.
Per ciò, metto a vostra disposizione crediti a breve,medio e lungo termine che vanno di 2,000€ a 25,000,000€ con una proposta di rimborso cheviene da voi.
PS: Quest'offerta è dedicata alle persone indifficoltà finanziarie ed alle imprese o imprenditorenecessità d'investimenti.
emilie_supplisson@excite.fr

emilie 25.11.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Avete bisogno di un prestito? Sei stato alla ricerca, dove per ottenere un prestito? Avete cercato di ottenere qualsiasi tipo di prestito? quindi applicare subito? (rodrigoluliloanfirm@yahoo.com), se si desidera ottenere un prestito conveniente. Prestito è offerto qui a un bassissimo tasso di interesse del 3%. Contattaci subito se siete interessati.

Rodrigo Luli 18.11.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

PAPA FRANCESCO E' UN GRANDE.
L'UMILTA' APPARTIENE AI GRANDI.
La notizia di Beppe Grillo, la solita stampa ne ha distorto il significato.
E' un felice connubio ed un conforto per noi del M5s. Alla fin fine cerchiamo le stesse cose.
Fratellanza, ecosistema da rispettare,combattere lo strapotere dei potenti, avversione per le armi e la violenza.
Papa Francesco e San Francesco, aiutaci..

peppiniello G. Commentatore certificato 19.05.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Basta vi ho votato perché siete differenti ! ditemi cosa e questa storia ?
ALTRO CHE LOTTA ALLA CASTA
La parentopoli a cinque stelle: nel comune coniugi e mogli di...
Pd e Pdl sulle barricate: "Hanno preso in pochissimo tempo tutti i peggiori difetti degli altri partiti"

Giovanni Di Carlo, Nettuno Commentatore certificato 18.04.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la chiesa riesce a cambiare, il nuovo papa ne è la prova, perché per l'Italia è così difficile?

Vanessa Vaccaro, Potenza Commentatore certificato 08.04.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Felice del nuovo vescovo di roma e della scelta presa sul nome. Francesco, l'emblema della semplicità, dell'umiltà e della vera importanza della fede..data la sua importanza il ostro nuovo papà avrà una bella responsabilità nel portare questo nome. speriamo non lo ?sporchi? e non ci deluda. la partenza è stata ottima.

tatiana r., lecce Commentatore certificato 07.04.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono i grandi uomini che rendono grnadi le istituzioni diceva P.Borsellino e non viceversa. Papa bergoglio secondo me che sono credente è stato nominato dallo Spirito Santo disgustato per come è stata trasfigurata la Chiesa. Un vento nuovo soffia sul nostro disgaziato Pese è lo Spirito Santo che attraverso Grillo e Bergoglio ha manifestato la misericordia infinita per una comunità oppressa ,per un Paese umiliato per i poveri che ogni giorno non sanno come campare e per quelli che si sono suicidati e si suicidano. Questi uomini hanno aperto il cuore di molti alla speranza chè la speranza era perduta. In molti crederanno e molti voteranno per il cambiamento che si è già verificato. Il grande coraggio del pastore spinge le pecore ad ascoltare la sua voce spinge ad avere fiducia spinge al coraggio ardimentoso della resistenza e della lotta contro il male quotidiano che ci circonda. Dio viene in aiuto agli oppressi piegando il braccio dei potenti mandando i ricchi a mani vuote e rendendo vane le loro opere. Grandi cose avverranno nei prossimi anni cose positive -

domenco gangemi 01.04.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento

ascoltando le persone d'esperienza oggi ci ritroviamo in queste condizioni!dobbiamo continuare così?

giovanni deiosso 01.04.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcuno che conosce personalmente Rossi l' inventore dell' cat e che riesca a convincerlo ad andare in parlamento ad illustrare la sua invenzione rivoluzionaria che puo` cambiare i destini dell'italia in campo energetico?

saverio Losurdo 01.04.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono una signora genovese e qui, non voglio fare discorsi politici o religiosi, voglio solo scrivere i miei pensieri. Ho votato il M5S perché sono stufa: di essere fottuta ogni giorno quando vado a fare la spesa, quando pago un'Imu vergognosa quando, le tasse per comperarsi "la benedetta" casa le abbiamo già pagate in 20 anni di mutuo,di arrivare a malapena alla fine del mese senza avere vizi, di dovere sperare che mia figlia non perda il posto di lavoro ed è fortunata ad averlo, ecc. ecc.Sono disposta a fare sacrifici per i poveri o per la Terra, se spengo una lampadina o non spreco mi sento parte di qualcosa di bello ma, non mi venite a parlare di Chiese e Politici straricchi e corrotti! San Francesco con loro non ha nulla da spartire! Anzi vegognatevi ad avvicinarlo a certa gente!Potrei essere la mamma di tanti di voi, ragazzi non mi deludete, combattete, date l'esempio abbiamo bisogno della forza e speranza della gioventù!Abbiate fede in voi e nel cambiamento, siate una Luce nel buio,e ricordatevi che NON SIETE SOLI! Il futuro è nelle vostre mani!GRAZIE

Angela Genova 31.03.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

.....e lo seguono a ruota anche tutti i suoi ospiti!!!....strano, vero?

Francesca L. 25.03.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti/e,
mi sembra proprio che Fabio Fazio sia un amico di Bersani e la Letizzietto lo segue a ruota...che tristezza!!!

Francesca L. 25.03.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

la vita... la risonanza tra tutte le vite.
il me' che si allunga in tutte le sfumature del se' per risuonare nelle persone ..la risonanza ... un istante che non esiste e che vive da sempre.

luciano spaggiari 25.03.13 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Il buon giorno si vede dal mattino , sua Santità il nuovo Papa Francesco con dei piccoli cambiamenti sta dimostrando di essere più vicino alla gente.

Amedeo Morrone 24.03.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia stringe ancora il cappio: cartelle, schizzano gli interessiEquitalia "strozza" una donna: deve 1 mln, madre di tre figli le sequestrano stipendi e contiEquitalia, tassi mora su del 15% "Fanno cassa sui disperati"

Giovanni Di Carlo, Nettuno Commentatore certificato 21.03.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

E' INUTILE NASCONDERLO: QUEL VOTO DEI NEO SENATORRI PER L'UOMO PROPOSTO DAL PD ALLA PRESIDENZA E' STATO UN SUCCESSO PER BERSANI E UNA GRANDE DELUSIONE PER NOI! LA FIDUCIA E L'ENTUSIASMO NON SONO PIU' QUELLI DI PRIMA! GRILLO E CASALEGGIO L'AVRANNO DI CERTO CAPITO.
VEDREMO IL SEGUITO!
BUREN

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 21.03.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Tutti gli italiani ad applaudire la grande notizia su Republica che La Boldrini e Grasso si riducevano lo stipendio del 30 x cento; svelato il trucco la riduzione effettiva sarà di 1260 euro su 18000 di stipendio. grazie per l'enorme sforzo che vi sarà costato tanto . metteci pure la pensione da magistrato e siamo a posto. A proposito forse l'unica notizia positiva e che il presidente Napolitano sta per dare il benservito a Bersani affidando un mandato esplorativo a Grasso amen.

aldo costa 21.03.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
mi sono domandato: 1 su 4 di noi Italiani ha votato M5S e qualcuno puó anche essersi pentito di ció ma ... ci si é mai domandato quanti non lo hanno votato e potrebbero essere pronti a dare manforte qualora si rendano conto che effettivamente vi sia un miglioramento effettivo e veramente costruttivo ?

Giuseppe Bosio 20.03.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Il problema del trasporto delle persone e delle cose è un problema molto serio che Italia alla fine deve risolvere. Così come l’auto elettrica o a idrogeno sono soluzioni valide, non risolve il problema dell'intasamento delle nostre strade e autostrade. Rimangono le vie fluviali, marittime e l'aria. Ma ci vuole prima di tutto apertura mentale. Guardate com'è reagita la riviera ligure verso uno che ha utilizzato un mezzo innovativo, che consuma meno di una Panda e non deve pagare l'autostrada: http://www.ilsecoloxix.it/p/savona/2012/06/17/APDUzMkC-andare_aereo_bagno.shtml#axzz1y7qneqHW

eppure è un turista che porta soldi e non intasa la via Aurelia.
grazie Gustavo

Gustavo Saurin 20.03.13 22:45| 
 |
Rispondi al commento

ormai e capibile che la maggior parte delle persone e famiglie sono abbastanza vicini alla canna del gas mentre un parte vi è già ! M5S oltre a portare la loro voce, la dove serve, abbiamo visto che a forza affermare come dovrebbero comportarsi i nostri politici sul piano dei rimborsi e buste paga ,sembra vedere qualche inizio di vero cambiamento ! Sperando che questa "ONDA" non termini qui, ma sia una cosa che possa travolgere tutte le scorrettezze ed inciucì di politici e banchieri, unioni consolidate ma con estrema riservatezza ! ora abbiamo bisogno di vedere il giro di tutti quei soldi che sono riusciti a portare fuori dall'italia ! vedi chi acquista case per 2 miliardi a monaco con i soldi del partito e poi acquista al 400% in meno, che sia legale e giusto quelli erano soldi che hanno dato gli italiani, che ora non hanno lavoro e futuro ! e sbagliata questa affermazione ??

Paolo C., Poggio Rusco Commentatore certificato 20.03.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X cambiare devi fare, non dire ad altri di fare. E' giusto un tetto alle retribuzioni dei politici, anche quando derivano dalle donazioni dirette dei cittadini. Grillo metti un tetto al tuo guadagno tramite il movimento!! Solo così sei corretto verso tutti noi!!

Giuseppe Letizia 20.03.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig.Grillo si faccia dare il mandato per fare il Governo,cosi' i malfattori che adesso dicono che per colpa sua l'Italia si scatafascia perche' non vuole accordi con i malviventi,se non appoggiano il governo fatto da lei cosa diranno a qei poveri cristi che li hanno votati?

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 20.03.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

guardate le invasioni barbariche c'e' da rabbrividire, sarcofaghi che parlano e dipendenti di gargamella che prendono 90.000 euro di stipendio.

bruno valentini, Monteroni di Lecce Commentatore certificato 20.03.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il film. Bersani fallisce. Governo di larghe intese con il PDL e Lega ( da incubo). Nuove elezioni. Matteo Renzi si candida e vince a mani basse con un rinnovamento totale del PD.
Domanda: che ne sarà del M5S?
Sarà ricordato, e questo è un gran merito, per aver cambiato la politica in Italia ma niente più

Paolo N., Milano Commentatore certificato 20.03.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao ragazzi...ho visto un filmato che riprendeva Parlamentari del M5S comodamentes eduti al ristorante della Camera...mentre la Presidente della Camera pranzava nella mensa dipendenti...Cosa dobbiamo pensare???? Forse è stato per pura curiosità oppure un già prossimo adeguamento all'andazzo???? Voi che ne dite???

Gaetano Cagliesi 20.03.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

benissimo ai tagli della politica, forzare sulla trasparenza, portare moralità ed etica.
qualcosa sulle tasse, sull'evasione e sul lavoro che manca bisogna pur dirle.
Coraggio!!!

giulio nicosia 20.03.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

la legge che obbliga gli italiani a non effettuare pagamenti in contanti, attualmente sopra i mille euro, ( e si parla di diminuire ancora),ha bloccato le vendite negli esercizi commerciali e nelle varie attività.la scusa è che così si blocca l'evasione e il riciclaggio del danaro.Con ciò rendendo schiavi gli italiani e nulla la pricacy.L'evasione è nelle banche e nei politici e relativo sottobosco, come emerge dalle inchieste in corso. Con questa scusas si dà l'opportunità alle banche di incassare ingenti importi di commissioni, ed inoltre, di gestire il denaro creato virtualmente, senza limiti.Confido che il Vs.movimento con i parlamentari pongano fine a questa farsa ed annullino le leggi che sono state emesse in relazione, quanto prima.
Con i migliori saluti di buon lavoro

Paolo Fanizzi 20.03.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

se si diminuivano lo stipendio del 50% scrivevi che dovevano tagliarlo del 70%, ma così non si fa politica, non si governa un Paese, così si salva solo il privilegio di chi pensa di essere l'unico portatore di verità, l'unico perfetto, l'unico onesto e tutto il resto è m....
Se non si pensa all'interesse del paese difficilmente c'è un futuro......................

franco piampiani 20.03.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, sono uno rganizzatore sportivo, ti ho votato: sono un tuo sostenitore......spero che i tuoi parlamentari e senatori ti ascoltino e non si lascino influenzare da coloro che insistono per alleanze che non rispettano il tuo programma.
Vorrei che tu mi scrivessi se la mia idea è tanto assurda......si può eliminare il senato ed avere una sola camera..... non sarebbe tutto più semplice grazie di aver letto il mio messaggio auguri e complimenti per le iniziative che porti avanti gian paolo colombo

gian paolo colombo 20.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI finge cambiamenti da vero opportunista.
Gli 8 punti sono 8 perdite di tempo, tra i punti conflitto d'interesse, immigrati, gay? No, l'Italia cade a pezzi, vi è un'emergenza economica:

- TAGLI SPESA PUBBLICA(indennità, stipendi,
senatori a vita,vitaliz, multincarichi)e
riutilizzo proventi per fini sociali
- RINEGOZIARE IL FISCAL COMPACT(50MLD/ANNO)non li
abbiamo per francia e germania
- abolizione di EQUITALIA
- e cosi via....
NON MOLLARE BEPPE porta a termine il cambiamento

marco r., Boville Ernica(FR) Commentatore certificato 20.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma dove siamo finiti qui nessuno si rende conto che mentre si discute e ci si parla addosso nulla si fa per poter risolvere il problema del paese
Sembriamo la banda che suona facendo finta che nulla sta succedendo mentre il Titanic affonda.

Antonio P 20.03.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Papa Francesco. nulla capita a caso. vi è un gran disegno di liberazione in ciò? 4 ottobre 2009!! San Francesco Patrono di Italia, un paese cui dobbiamo pur nelle contraddizioni voler bene. che bella data, specie se la rete M5S rispetta i sentimenti anche difficili oggi a portarsi che sono quelli dei CATTOLICI. La Chiesa è l'amore che Dio in Gesù Cristo presenta e da agli uomini. certo,non possiamo accettare ne matrimoni se non tra uomo e donna, ne tutela pubblica alle coppie di fatto. solo regole tra le parti ok. politca a vista!! ok! piccola fiducia a gente garantita ed in gamba e via. fuori gargamella bersani e berlu sulla via di Craxi.

federico marell, roma Commentatore certificato 20.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiamo Carini Piero, sono nato a Roma nel 1938 e dal 1954 abito a Genova; nel 1993 andato in pre-pensionamento dall'Italimpianti e visto alcuni problemi ambientali, pulizia e raccolta differenziata, ho ideato e coordino il Progetto Pilota "Strade Sempre Pulite" in parziale e lentissima realizzazione, perché i Cittadini, tra i quali i fedeli non hanno voglia d'impegnarsi. Nella 25a lezione di Educazione Ambientale con la partecipazione del Rabbino e dell'Imam, aveva partecipato un membro del M5S. Nelle elezioni 2012 per il Sindaco di Genova ho proposto ai 13 Candidati, tra i quali Putti Paolo del M5S detto Progetto. 8 candidati si sono impegnati e hanno firmato l'impegno. Putti no. Non ho ricevuto ancora le motivazioni e gradirei conoscerle. Grazie.

Piero Carini 20.03.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Volevo con questa informarti della situazione in cui versa il corpo nazionale dei VIGILI DEL FUOCO.
Si spendono ogni anno milioni di euro per l'assunzione a tempo determinato di Vigili discontinui, quando ci sono 1900 persone che hanno sostenuto l'ultimo concorso, visitate a Roma che attendono speranzose, alcune da più di due anni con le visite mediche da ripetere la chiamata per il corso.
Partirà a breve un corso di 136 unità ,un pò pochine rispetto al reale fabbisogno del Corpo Nazionale calcolato in circa 4000 unità.
Spero che si faccia una volta per tutte chiarezza, per tutti i giovani, tanti dei quali disoccupati che aspettano di entrare in questo meraviglioso corpo.
Tanti saluti

Tommaso Cusino 20.03.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

sono un pensionato.vorrei sapere perche sul cedolino mensile mi viene sottratto le ritenute comunali-regionali circa 70 euro visto le le citate prendono i soldi dll'imu.

vorrei una risposta


grazie

antonio flacco 20.03.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

...il problema non e' il costo della politica! IL PROBLEMA VERO SONO ICOSTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE!...mi spiace tanto ma anche voi sbagliate mira!...e non credo in buona fede...!

Emiliano Albani 20.03.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la richiesta della riduzione del 50% dello stipendio di Boldrini e Grasso è appropriata hai centrato perfettamente il punto, sono sicuro che Grillo è il vero innovatore di questo panorama politico pero' non penso che tutto il mov 5 stelle abbia le idee chiare come il suo fondatore
comunque vada

GRILLO SEI UN GRANDE !!!!!!!

massimiliano ramasco 20.03.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non è relativo a San Francesco d'Assisi ... ma a padre Francesco Saverio "fondatore" dei Gesuiti ... almeno io credo.

ciao

luigi

Luigi 20.03.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato m5s = Grillo
ricordarsi che il voto è
anche strategia immediata/
a visione nel tempo

Rocco Balducci 20.03.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Acquietarsi nell'oblio della tradizione (compendio) 5.

da Omero Persia (Note) il Domenica 17 marzo 2013 alle ore 15.18


...

HABEMUS PAPAM! L'avevo detto, ma non era certo così difficile da indovinare, "attenti ai poteri forti!" E' bastata una semplicissima operazione di facciata alla Santa Sede e... voilà il gioco è fatto. Tempestivamente liberatosi del papa scomodo, il Vaticano ne propone una versione aggiornata con i giusti requisiti e col nome che tutti desideravano e, magicamente, tutti i "rivoluzionari per gioco" sono rientrati nei ranghi della casta. Hanno volentieri abbandonato la fermezza per far posto all'indulgenza... E si che l'avvento di papa Francesco è riuscito ad affascinare anche qualcuno dei rivoluzionari più convinti... C'è poco da fare, le radici cattoliche sono saldamente ancorate nella nostra agonizzante società. Già si dice con calcolata convinzione che questo papa rivoluzionerà il modus operandi del Vaticano e non solo. Forse non è così, forse sono io ad essere estremamente pessimista, ma, dati storici alla mano, sembrerebbe che la Chiesa non abbia granchè mantenuto le promesse fatte di volta in volta. Al limite ha cambiato qualcosa per poi non cambiare nulla e, comunque, rafforzare il suo potere. Ci sarebbe, quindi, poco da meravigliarsi se lo facesse anche questa volta... Era ed è questo il momento di tenere duro, se si vogliono ottenere cambiamenti radicali di cui la nostra comunità necessita. Era ed è questo il momento di tenere a bada i poteri forti, ma, forse... adesso non ci resta che sperare (la vedo dura) che la Chiesa vada finalmente per la sua giusta via...Alleluia!

omero persia 20.03.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari tutti M5S, grazie delle speranze che ci date sono triste dalla primomgoverno Berlusconi e dal quel famoso G8 ho capito che c'era poco da fare anzi niente, nella mia neo famiglia il televisore è arrivato solo l'anno scorso e solo per i cartoni e nemmeno tutti. Grazie di aver rispecchiato un sogno. Adesso sará dura vincere gli attacchi sono tanti e difficili da sgamare. Tante le cose che vi vorrei dire, ma cerco di essere concreta (che è quello che serve ora..) continuate a lavorare seriamente , non vi scoraggiate, gente come voi è nei nostri cuori e anche in quello di Papa Francesco quindi un bell'appoggio! Il primo tranello è giá stato teso e qualcuno ci è caduto, vittima di purezza ingenuitá o non so, ma quello piu subdolo è per Beppe Grillo, non perdere le tue utilissime energie ad attaccare i grillini che fanno i primi passi, combatti per difenderli e per aprire loro gli occhi dove possibile e vedrai che faranno corse veloci con i loro passi. Attenzione alle trtappole delle polemiche interne, andare aventi è l'importante, no? Coraggio allora, vi seguo sempre, buon lavoro e grazieeeeeeeeeeeeeeee

Francesca Romana Littera 19.03.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe, hai toccato un tema a me molto caro. L'affinità tra il francescanesimo e il M5S. Io nasco, da adolescente con " Cristiani per il socialismo". Credo nel valore religioso e sociale del cristianesimo ( solo in parte dei cattolici)
un modo di concepire la vita in armonia con il pianeta e con il prossimo tuo. Questi valori sono stati sepolti e derisi dal monopartito PDL- PDmenoL.
Per questo mi sono rifiutato di votare negli ultimi 20 anni. Tu muovi delle corde delicate e mi hai convinto a votarti perché potevo finalmente incidere nel cambiamento della società e dell'individuo, ora forse insieme a Francesco. Cosa il monopartito non può capire. Grazie, ti saluto Augusto.

augusto 19.03.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi vuole un uno dei suoi al Quirinale per utilizzare lo strumento della grazia e in un colpo solo cancellare i suoi problemi con la giustizia!

Dario Fò Presidente della Repubblica.

GIUSEPPE GUELI (ggueli), Milano Commentatore certificato 19.03.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Un miliardario come te che parla dell'esempio di San Francesco d'Assisi non suona bene. Ed è solo una delle tante cose che dici e scrivi che non suona bene.

Antonio Ferrillo 19.03.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ci volevi tu!
per fare una metafora: mi sembra che da troppo tempo in tanti erano come quelle mogli abituate al marito che li bastonava e non volevano lasciarlo perchè rintontite o convinte che lo faceva per il proprio bene.
Il marito è, naturalmente, il politico vecchio e malsano che ci ha rovinato l'esistenza...per dirla in modo gentile!
C'è chi parla di antipolitica: era ora! nel 2013 c'è bisogno di tutt'altro, di nuovo, di popolo che aiuta il popolo e anche di ridere un po',
Grazie per sempre BEPPE!
Francesca

Francesca L. 19.03.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

tempo fa andai ad Assisi e dissi fra me "...questi hanno preso in giro San Francesco creando in suo onore tutta questa ricchezza. Una candela comunque intendevo accenderla, la presi la pagai, ma non c'era dove accenderla, all'uscita un cartello diceva "...depositare qui' le candele.." ovviamente spente!!!
Anche la Chiesa , come lo Stato, ha adottato la legge "..del piu' furbo", non credere nella Chiesa non vuol dire non credere in Dio, non credere nello Stato non vuol dire che tutti gli uomini sono come chi li rappresenta.
Sarà una coincidenza,( ma mi piace credere che non lo sia) il fatto che ci siamo trovati senza papa, senza governo e, a breve, senza Presidente.
La bontà divina chi ha portato Francesco, M5S si identifica in ciò che voleva San Francesco.
E' un buon segno, crediamoci!!!!

gilberta gerboni, gradara Commentatore certificato 19.03.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

AVREI BISOGNO DI CAPIRE QUALCOSA IN PIU' DI QUANTO TELEGRAFICAMENTE AFFERMATE NELLE PSEUDO CONFERENZE STAMPA O COME LE VOLETE CHIAMARE ,ALLORA PERCHE' NON AFFRONTARE I GIORNALISTI ' DA PERSONE INTELLIGENTI QUALI SIAMO SAPPIAMO DISCERNERE PERTANTO FATEVI DOMANDARE ALTRIMENTI NNON CAPISCO GRAZIE

LINO CICALA 19.03.13 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Porca..P.....a mi tocca essere d'accordo con Travaglio che non ho mai sopportato,questa Beppe non so se te la perdonero'haha

DAVIDE SGARBI 19.03.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che sia stato scelto dallo Spirito Santo un santo uomo, per quel poco che so di lui, per me è già Santo. Quest'epoca in cui abbiamo la FORTUNA di esserci, stiamo gustando qualcosa di verramnete eccezionale, chissà quanti altri avrebbero voluto esserci per vedere questa fase della vita dove tutto sta cambiando, dove forse ci stiamo rendendo conto che non si può continuare a vivere di consumismo, di egoismo e di fottere gli altri. Auguro al VESCOVO di Roma che Dio lo aiuti a portare avanti il VANGELO, il vero VANGELO.

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 19.03.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe... siamo con te, naturalmente!!! Per il rispetto delle regole, innanzitutto. Comunque, nella pratica quotidiana si va incontro inevitabilmente a dei problemi dove sarà opportuno valutare e fare delle scelte di volta in volta. E' chiaro che ai cittadini onesti interessi la trasparenza e il meglio di queste scelte per raggiungere l'obiettivo del bene comune sconosciuto da più di vent'anni in Italia. Su questo, il Movimento dovrà avere regole più certe dentro le quali, i cittadini rappresentanti in Parlamento, si possono muovere agevolmente e con coscienza al fine di evitare episodi spiacevoli come quello dell'elezione del Presidente del Senato capitato in questi primi giorni. Tutti quelli che abbiamo votato M5S, vogliamo mandare a casa i soliti vecchi politici corrotti capaci solo di truffare i cittadini. Ma vogliamo anche dimostrare di essere capaci di saper governare bene questa Nazione.

aldo russo 19.03.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

BERGOGLIO VESCOVO DI ROMA: http://www.acam.it/nostradamus-francesco-i-la-sorte-della-chiesa-e-dell-umanita/

Lorenzo B. Commentatore certificato 19.03.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Condividendo totalmente la linea politica del Movimento del nessun inciucio col PD, ma una attenta valutazione delle proposte che ci convincono, chiedo, da vostro affezionato elettore, una netta opposizione alla Candidatura di D'Alema alla Presidenza della Repubblica!!! Lasciamo che la magistratura indaghi ed eventualmente lo chiami in causa sul caso Monte dei Paschi!!!!!
Beppe siamo tutti con te!!!

pierluca carocci, lecce Commentatore certificato 19.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Non si tratta di votare destra o sinistra si tratta di votare persone moralmente con coscienza retta.
Una cosa la devo dire vogliamo consegnare il governo
a persone che continuano a denigrare lo stato di diritto con comportamento criminoso,facendo sempre la vittima,attenzione che quello porta l'italia a una guerra civile!!!!!!!!!!!!!!!!

angelo b. Commentatore certificato 19.03.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di feste ,oggi è quella del papà, ne approfitto per mandarvi questo link dal quale si possono vedere il trailer di un film tanto atteso da tutta le chiese romane nel modo:-
MEA MAXIMA CULPA - Trailer Italiano Documentario - ivid.it
www.ivid.it/trailer/9616/MEA+MAXIMA+CULPATranslate this page

Trailer Italiano - MEA MAXIMA CULPA - Alcuni dei più scioccanti casi di pedofilia che hanno coinvolto la Chiesa Cattolica negli ultimi anni, partendo dalla ..

BUONA FESTA E BUONA VISIONE.
M.R.

mario rossi 19.03.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Si bravo Francè....
e ora paga l'IMU
Grazie!

Enrico Sodini, enricosodini@yahoo.it Commentatore certificato 19.03.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma il fatto che San Francesco nessuno avesse mai voluto bruciarlo viene notato da qualcuno o vi bevete qualsiasi cosa dica Grillo?

Stefano Giolo 19.03.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Sarà veramente Francesco quando restituirà allo Stato, l'ICI sulle proprietà non direttamente riconducibili alle funzioni religiose e l'8x1000 al Popolo Italiano. A questo proposito non si capisce per quale motivo non lo chiede al suo paese direttamente o al mondo cattolico intero; perché solo noi? mica siamo tutti cattolici.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 19.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Gessica Rostellato.

Il Significato della stretta di mano puo essere falsificato e percio tutti quelli che si sentono offesi o lo vedono come maleducazione leggete qui:

http://www.dizi.it/ipocrisia

ipocrisia 1 (sf.) 1 Simulazione di buoni sentimenti o buone qualità allo scopo di ingannare o per farsi benvolere; doppiezza, finzione, fallacia. ~ falsità. <> schiettezza. 2 Atto da ipocrita. ~ conformismo, perbenismo. 3 -simulazione di buone qualità o di buoni propositi attraverso azioni o atteggiamenti falsamente virtuosi, per ingannare qcn. o per ottenerne i favori: condannare l’i. diffusa, l’i. dei falsi devoti, nascondere qcs. sotto, dietro la maschera dell’i. | comportamento o discorso da ipocrita: non sopporto tutte queste ipocrisie

----------------
http://tinyurl.com/cq25lfm

La stretta di mano: un rituale antico e allo stesso tempo molto attuale che avviene quando due persone si presentano per la prima volta o si salutano di nuovo ma non hanno ancora troppa confidenza.

La stretta di mano ha il duplice scopo di mostrare cordialità ma allo stesso tempo definire il territorio invitando l’altro a stare alla giusta distanza.

Quando diamo la mano il modo in cui lo facciamo parla di noi, è stato infatti dimostrato che il modo di stringere la mano generalmente non cambia nel tempo e rappresenta una parte della nostra personalità.

La stretta di mano “migliore” è quella salda e decisa che denota una giusta personalità e sicurezza.
Se però stringi la mano in modo eccessivamente forte è sintomo di aggressività e un po’ di esibizionismo.[...]

----------

morale della favola?

Meglio non stringere la mano se dentro non ti senti di essere ipocrita!

Si puo anche salutare una persona e se non si stringe la loro mano non si puo dire che sei maleducato/a visto che anche i mafiosi stringono le mani dei politici e viceversa.

Mi volete dire che questo comportamento rende un mafioso (che ha ammazzato ) una persona educata solo perche ha stretto la tua mano?

john buatti Commentatore certificato 19.03.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

La vera chiesa ce illumina è quella in fiamme.
Educare all'esaltazione del sacrificio è un'anomalia di questa religione.


Ci son voluti 2000 anni di cristianesimo per ripristinare l'uso del bikini ( ammirate i dipinti di Villa Romana del Casale - Piazza Armerina)

rosanna u., benevento Commentatore certificato 19.03.13 04:42| 
 |
Rispondi al commento

Lo avete capito o no che il "nuovo" papa si ispira a Francesco Saverio (fondatore dei Gesuiti), non certo a Francesco d'Assisi ?
Rosanna Unacrepanelmuro

rosanna u., benevento Commentatore certificato 19.03.13 04:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanta retorica. Quanti “sepolcri imbiancati” pronti a tessere le lodi del nuovo Papa, Jorge Mario Bergoglio. Da Obama al pibe de oro Maradona. Che clamore per la scelta del nome: Francesco. E quanto entusiasmo per le prime parole pronunciate ai fedeli festanti in piazza San Pietro: “Voi sapete che il dovere del Conclave era di dare un vescovo a Roma, sembra che i miei fratelli cardinali sono andati a prenderlo quasi alla fine del mondo”.
E poi in tv i volti inebetiti dei vaticanisti, i commenti amorevoli di tutti e su tutto: “Per la Chiesa si apre una fase nuova, è stato eletto un uomo umile e vicino ai poveri”. Cosa avrebbero detto, queste anime pie, se fosse stato eletto un altro cardinale? Le stesse identiche cose. La fumata bianca ha spazzato via gli scandali della pedofilia e dello Ior. E ha chiuso in una gabbia “corvi e corvetti”. Di presunte collusioni di Papa Francesco con la dittatura argentina neanche a parlarne. Sacrilegio.
Che ipocrisia. Che squallore. E che tristezza per l’immensa gioia e i sorrisi “invasati” di milioni di donne.
A loro vogliamo ricordare la dichiarazione dell’allora cardinale Borgoglio, in riferimento alla candidatura alle presidenziali in Argentina di Cristina Kirchner: “Le donne sono naturalmente inadatte per compiti politici. L'ordine naturale ed i fatti ci insegnano che l'uomo è un uomo politico per eccellenza, le Scritture ci mostrano che le donne da sempre supportano il pensare e il creare dell'uomo, ma niente più di questo".
Gioite, donne, ringraziate il Signore che ha illuminato il Conclave. E voi, donne impegnate in politica, così battagliere per le pari opportunità, smettetela e seguite diligentemente l’insegnamento del nuovo Papa: supportate “il pensare e il creare dell’uomo, siete “inadatte per compiti politici”, statevene buone buone a casa a lavare i piatti e ad accudire i vostri mariti.
Rosanna Unacrepanelmuro

rosanna u., benevento Commentatore certificato 19.03.13 04:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO A : Dr.BOCCASSINI,Dr.GRASSO,Dr.STRADA Gino,Don CIOTTI,S.D.I.ALLARME PERICOLOSITA' SOCIALE OLTRE IL LIVELLO DI GUARDIA PER LO " PSICONANO", il QUALE ,MINACCIA di PORTARE LA BATTAGLIA"GUERRA"nelle PIAZZE ITALIANE.L'ALLARME E' OLTRE IL LIVELLO DI PERICOLOSITÀ SOCIALE!LA MINACCIA E ' A LIVELLO MAZIONALE,EUROPEO e MONDIALE.VI PREGO DI PROCEDERE A FERMARE QUESTO INDIVIDUO (gia' pluricondannato),TRAMITE L'ARRESTO IMMEDIATO. FERMATELO!!! PER L'ITALIA e il MONDO INTERO! Grazie in nome degli Italiani.

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 19.03.13 02:14| 
 |
Rispondi al commento

Che ci fosse qualcosa di patologico nel M5S lo intuivo, ma certo qui ci sono conferme importanti. In pratica la vostra storia, per carità rispettabile, condivisa da milioni di cittadini, la si può accostare a quella di papa Bergoglio - Francesco ? Ma soprattutto, come siete potuti arrivare all'accostamento fra il più alto, venerabile e santo fra i santi d'Italia ... e voi ? Ma davvero la vertigine del potere può dare così tanto alla testa ? Questo post è delirante e blasfemo. Andate ad Assisi a pregare in ginocchio, per voi stessi e per il vostro paese. Viva l'Italia unita . Viva l'Europa unita. Via i predoni da Roma e Bruxelles !!

Maurizio Fedele 19.03.13 01:56| 
 |
Rispondi al commento

W Francesco c'ha gia' fatto dimenticare il PASTORE TEDESCO ma sa parlare agli animali? lol

Karin Rizzo, milano Commentatore certificato 19.03.13 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bell'articolo!
Avete scritto:
"..Rispetto degli animali e dell’ambiente..."
come uno dei punti fondamentali del programma del Movimento.
Come intendete portare avanti questo impegno se continuate a strillare di non volere partecipare ad un governo del paese?
Tutti sono capaci a criticare per distruggere.
Ma se non si partecipa alla ricostruzione si lasciano solo le macerie che sono state generate.
Se non ve la sentite di collaborare al governo di questo nostro paese perché non ve ne sentite all'altezza, ditelo, gridatelo: così si andrà subito alle elezioni. Ed il mio voto non lo riavrete. E penso che tanti la pensino come me.

Valentino Petrini Commentatore certificato 19.03.13 01:44| 
 |
Rispondi al commento

noto con piacere che forse Grillo a capito che votare grasso e stato un bene per l'italia spero che capisca che non appoggiare un governo sia una iattura per il paese con il nostro voto non abbiamo detto mandiamo in malora l'italia chiediamo che alle consultazioni con il Presidente della Repubblica facciano un nome di una personalità per il quale possa aderire anche il pd spero che non venga cancellato anche questo

GIUSEPPE V., MARZANO Commentatore certificato 19.03.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

tutti questi commenti e indicazioni ma cosa dite dimenticate tutti le votazioni il primo partito è il pd il secondo il pdl il terzo movimento 5 stelle significa che più del 50% degli italiani a votato pd e pdl che ancora stanno al governo e rubano soldi e non mollano con chi ce la vogliamo prendere con grillo che lotta o con gli italiani che non anno voluto il cambiamento era facile si votava grillo lo si metteva alla prova se non andava non si votava più e invece no l'italiano a pensato bene di fare il contrario giustamente a pensato pd e pdl prendono stipendi doro più ci caricano di tasse annullano la sanità danno soldi alle banche invece di darli alle imprese che siamo matti a votare tutti grillo per carità dovesse farci stare bene l'italiano morirebbe tenete pd e pdl almeno vi tolgono pure il piatto della minestra cosi dopo vi attaccate al tram

massimo c., civitavecchia Commentatore certificato 18.03.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di donare l'8x1.000 sulla denuncia dei redditi indicando il nome del partito destinatario.. Mi chiedo come potrebbe finanziare il partito del cuore un evasore fiscale.. resterebbe senza protezione politica

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 18.03.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

non so a chi scrivere... ma ho appena letto su FB che i deputati grillini hanno manifestato fastidio ad un discorso su papa Francesco e mentre tutti si alzavano in piedi, come gesto di rispetto al papa, tutti i grillini restavano seduti... vorrei solo avere conferma di questa notizia...

Rita Colucci, Ascoli Piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.03.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, del tuo programma mi piacciono molte cose, ma anche se il movimento è nato il giorno di San Francesco, tu e i tuoi sostenitori non hanno niente a che vedere con l'umilta, il voto di povertà del Santo.

massimo turchetti 18.03.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Francesco, ha rischiato di andare al rogo ma non ha mai insultato la chiesa sapeva che in mezzo a tanta corruzione e sete di potere c'erano anche cardinali, vescovi, preti e suore in buona fede. Lui non urlava
l'eresia della chiesa come ha fatto Savonarola, ma dava il buon esempio con umiltà e carità. Grillo non è come Francesco, é come Savonarola: sbraita, si agita e non coglie quello che di buono c'è nella politica. Bersani,Grasso e Boldrini, sono la parte buona della politica e questo paese non ha bisogno di un Sansone che vuole distruggere il tempio, ha bisogno di un Francesco. Appunto!

BENILDE PARASCANDOLO, CHIERI Commentatore certificato 18.03.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE C'E' ANCORA QUALCUNO CHE HA DEI CONFLITTI CON I CONGIUNTIVI, VI PREGO NON LO "CORRIGERETE" PER CASO ?

DEEDY DURMONT 18.03.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, è per questo che devi fare le riforme necessarie a moralizzare e normalizzare le pretese politiche, specialmente quelle di una parte e far finire il "giro" di soldi intorno alla politica, alle banche che non aiutano con interessi giusti (bassi)e nanager (nanager e non manager) super pagati:chi ha orecchie per intendere, intenda.
Si aiuti chi non ce la fa ed i giovani per il lavoro che si può e si deve inventare: rifare strade, fotovoltaico sulle case, eolico per le città ventose, raccolta differenziata in tutte le città 100%,accudire vecchi, ospedali, giardini e etc etc....quanto lavoro ci sarebbe

Alberto 18.03.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Nati il giorno di San Francesco la dice lunga. Oggi dopo il tuo commento mi sento un Francescano della politica quella buona, quella pulita quella trasparente quella scalza. Ma San Francesco era un ubbidiente servo del signore pieno di amore per il prossimo e per tutte le cose del crato, pieno di amore, e per amare veramente come dice anche il nuovo Papa bisogna chiedere e dare perdono. I nostri deputati e senatori hanno sbagliato è normale Beppe lo hai considerato anche te che un 10% è fatto di persone che possono e potranno "sbagliare" ma ti chiedo in nome di Francesco un atto di amore inequivocabile
"perdonali".... Uno che vuole bene a te ed al M5S

Aristide Bruchi 18.03.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

I parlamentari del M5S che hanno votato Grasso vanno ESPULSI, non hanno rispettato le regole con gli elettori. Altrimenti comunciamo a fare gli inciuci?

Giancarlo Penso 18.03.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisognerebbe essere cauti. Un albero si riconosce dai frutti...

Lorenzo B. Commentatore certificato 18.03.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto, vorrei ricordare a chi ha votato per il PD che se uno vale uno, la minoranza delle unità del gruppo votante sulla linea del M5S, avrebbe dovuto rispettare la maggioranza, a prescindere se ci si riconosceva nell'indicazione proposta oppure no (guardate come fanno i furboni allineati e coperti) sono in guerra all'interno ma votano compatti. Capisco che il M5S è un movimento giovane e privo di esperienza. oramai la frittata è fatta, adesso credo sia necessario un ravvedimento operoso da parte di chi non ha mantenuto l'impegno preso, che per seguire una moralità ha messo in dubbio la propria moralità nei confronti degli iscritti, per superare la spaccatura. Se ciò avvenisse, sarebbe utile a ricucire lo strappo, non solo del gruppo parlamentare, ma anche la base, che a sua volta, si è divisa sullo stesso motivo. Questo sarebbe auspicabile, non solo per non continuare a sbagliare, favorendo gli altri partiti, ma per le successive battaglie, partendo dall'elezione del Presidente del consiglio e del governo,(che bersani ci riproverà a sfruttare la divisione del M5S per i propri interessi di partito) che aspettano il movimento per continuare a fare pulizia vera nel parlamento. Questo sarebbe auspicabile perun vero rinnovamento delle istituzioni e non solo di facciata, come l'elezione dei due presidenti della Camera e del senato. Le "guerre" le vince chi guarda più lontano e in questa fase il M5S ha gurdato sotto il suo naso, si è accontentato di vincere, (se così si può dire), la battaglia, scegliendo di votare soffermandosi sulla differenza morale tra due persone, senza tener conto tutti quelli che dietro quelle persone, si sono nascosti per parire puliti, pur essendo gli stessi che hanno portato questo paese sull'orlo del baratro. Mi auguro, che il motto di queste ore del M5S, in queste ore sia, "unità" abbandoniamo tutti le polemiche e guardiamo avanti,affinchè il prossimo appuntam.to lasci delusi chi oggi sta festeggiando per la vittoria di Pirro ottenuta

Antonio ., Roma Commentatore certificato 18.03.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se non sono credente a questo Papa non posso far a meno di volergli bene. La Chiesa deve essere prima di tutto un'istituzione per fare del BENE, per aiutare chi soffre al di là dei credo religiosi. Il nome Francesco vuol dire tanto, per l'uomo e per il mondo in cui vive...Per me soprattutto vuol dire rispetto per tutto ciò che ci circonda. Che bello Papa Francesco, ti aspettavamo da tanto tempo...

kath 18.03.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

E' normale che parlamentari 5stelle debbano seguire le linee guida del moviento a cuimda capo GRILLO, altrmenti piano piano alle varie votazioni in aula il movimento si sfalda e ognuno va per la sua strada. Le regole devono essere rispettate da tutti. Se poi uno e' contrario lo deve dire prima di assumere gli impegni con la linea guda e con gli,elettori e non fare le cose di testa propria. Ogni parlamentare e' stato votato per portare avanti le linee guida di GRILLO e CASALEGGIO e non per valutazioni personali o regionali.

GIANCARLO PEREGO 18.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Francesco nulla sarà più come prima, in particolar modo per la massoneria, vero Casaleggio? E' arrivato dalla fine del mondo per far distinguere a tutti la Luce Vera dalla luce falsa.

Alberto Preziuso, Avellino Commentatore certificato 18.03.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie!!! Ne sono profondamente convinto!!!! Non stiamo solo a guardare.......Vedo anch'io tante affinità. Avanti

Gianni Cuboni, Villaputzu (Ca) Commentatore certificato 18.03.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

cari grillini credo che siete rimasta l ultima speranza di qsto disastrato paese!ci hanno tolto tutto..sono arrivati a chiederci anche la nostra dignita e noi,capaci solo di starnazzare davanti qlke tv perchè ci avevano tolto il lavoro o perchè non si arriva a fine mese, gli abbiamo concesso anche quella!!il piu bel paese del mondo è diventato la prigione della speranza e qsto perchè abbiamo affidato per decenni la nostra guida a papponi esosi e avidi che si stanno strozzando con i nostri soldi ma non mollano di un cm la presa!ora vi guardo e vi seguo con la l entusiasmo di chi vuole ancora credere in qsto paese e se anche grazie a voi una fiammella si è accesa ..è cosi debole che basterebbe un alito di vento per spegnerla dinuovo^ beh io sono dalla vostra parte farò del mio per mettere una mano anch io attorno a qsta fiamma per proteggerla dal vento e l assalto delle iene..e credo che se tutti insieme quelle mani non le togliamo ma ci stringiamo sempre di piu attorno ad essa arriverà il giorno in cui quella fiamma che voi avete acceso sarà cosi forte da bruciare tutto il marcio e la nostra bella italia solo cosi potra vedere un alba diversa in cui brillera il sole del cambiamento e dell ONESTà!!....forza ragazzi qsto è un momento storico..la missione per voi eletti sarà durissima..non deludeteci almeno voi..state lontani dagli avvoltoi..non siate avventati..conservate la calma..i passi si fanno uno per volta!!alimentate quella fiammella giorno dopo giorno!non facciamoci rubare anche i nostri sogni..xchè io quell alba voglio vederla..cazzo!

carmine t., vallata Commentatore certificato 18.03.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Disprezzo per Berlusconi,e chi lo ha votato.

michele ., rimini Commentatore certificato 18.03.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ORA CHE TUTTI TACCIANO

E CHE VADINO A SCUOLA DAL MAESTRO

SE NON PARTI DA QUI NON VAI DA NESSUNA PARTE


Beppe Grillo about money 1998 - English / Deutsch .

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=eyCpidT53nY#!


LO CAPITE O CONTINUATE A PERDEREVI ?

...

my5 18.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo fra i vari post consensi e dissensi, più o meno in uguale misura, nei confronti dell'operato dei ns cittadini senatori sul caso Grasso. Ora qualunque cosa si deciderà, dimissioni o accettazione dell'operato dei dissidenti, una parte ci rimarrà male. Molti affermano, in un caso o nell'altro, di non dare eventualmente più il voto al M5S. Ma signori miei, questa è la democrazia, accettare la volontà della maggioranza anche se a pelle non ci piace e non cambiare idea ad ogni alito di vento. NOI NON ABBIAMO BISOGNO DI CHI CAMBIA IDEA OGNI 5 MINUTI O AD OGNI DECISIONE CHE "NON LO ACCONTENTA". IL M5S E' BEN ALTRO, E' UN NUOVO MODO DI INTENDERE E FARE POLITICA. LO VOLETE CAPIRE SI O NO?

Lamberto Zingarini, Perugia Commentatore certificato 18.03.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo che alcuni non hanno ancora capito che votare un presidente del senato del PD per evitare che venga eletto uno del PDL è una azione di parte, è un favorire uno dei vecchi partiti per la scacciata dei quali si è battuto e si batte il M5S e loro sono stati eletti.
E' stata, ripeto, UNA GRANDE DELUSIONE! Ritengo che quei senatori che hanno infranto il mandato conferitogli da noi elettori debbano andare subito a casa e venire sostituiti.
Buren

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 18.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesco d'assisi non parlava agli uccelli, è una metafora...cazzo...la chiesa vive di metafore...francesco d'assisi parlava agli uccellini dei bambini....come tutte le persone vicine a lui...chi si immedesima a lui non può che essere un parlamentare di uccellini....ahahahah...il papa francesco è un uomo vecchio in difesa dello ior...brutta gente ..come lo erano gli imprenditori nel ventennio fascista...

marco consonni 18.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, prima di tutto mi piacerebbe sapere chi ha scritto il pezzo "l'importanza di chiamarsi Francesco"...sono nuova del blog...forse è scritto da qualche parte...ma non lo trovo!

Adesso dico la mia se vi va di leggermi...
che un gesuita scelga di chiamarsi Francesco mi fa proprio ridere...non c'è storicamente ordine maggiormente legato al potere, alla strategia e alla violenza.
Francesco...chiesa povera...paga il conto dell'albergo...accidenti "low profile" in linea con la crisi che ha travolto noi disgraziati!
Mi si è accapponata la pelle a sentirlo con la vocina disperata dire "...come vorrei una Chiesa povera!"...ma che ca()...a questo punto stiamo ancora? E poi di una Chiesa povera non ce ne facciamo nulla...la Chiesa non deve essere povera, ma ricchissima di Amore e ...SI...anche di danaro...Padre Pio in alcuni periodi è stato ricco, ricchissimo...e accidenti , quei soldi li ha utilizzati per costruire un efficientissimo ospedale che aiuta fedeli e non fedeli indistintamente...dà, dà, e continua a dare un ottimo servizio a chiunque ne abbia necessità, cattolici, buddisti, atei...tolleranza, amore e generosità...non serve una chiesa senza soldi...ma una chiesa che usi bene i soldi che le vengono affidati!!!
E poi BASTA!...una svolta! Che si decidano una buona volta a non basare tutto sul SESSO...no alle donne al potere, no ai gay, ai matrimoni gay, alle adozioni delle coppie omo e ai single, reietti i divorziati (mai sia dovessi rompere con mio marito!)...il profilattico un gran macello...l'eutanasia che non va neanche nominata...
Questo Papa ha già fatto capire che non si discosterà dalla linea fin ora condotta...società e famiglia basata fondamentalmente sul SESSO e non sull'amore, tolleranza e costruttività! Strano come la Chiesa (casta e pura) di oggi consideri ancora fondamentale per la sanezza di un bimbo vedere mamma e papà che fanno friki-friki...poi magari si picchiano...ma almeno il bimbo avrà capito dove dovrà ficcare il pisellino!


Roberta P. Commentatore certificato 18.03.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno a tutti.
e' la seconda volta che scrivo il mio pensiero sul blog.
ed' e' questo: abbiamo votato la lista movimento 5 stelle e di conseguenza i candidati scelti con le parlamentarie, percio' di consegnuenza essi ora ci rappresentano.Altresi essi non devono pero' essere continuamente coattati sul cosa fanno e cosa dicono...la liberta' prima di tutto!
facciamo a fidarci l'uno dell'altro senza aver bisogno di capintesta che ci tengano uniti ed infelici nel recinto!
e' vero che nessuno ci ha costretto,ma e' anche vero che nessuno di noi,credo, voglia qualcuno che ci stia a bacchettare ogni volta che si operi in piena coscienza e liberta'.
Nel mio primo commento dicevo: Grillo e' stato ed e' un buono e saggio amico,ma non lasciamo, per il suo bene, che diventi un capintesta!
p.s. il capintesta per chi non conoscesse a fondo il significato del termine, e' colui che veniva messo a capo della "onorata" societa' camorristicaed a cui tutti dovevano obbedienza.
E' chiaro che la mia e' una forzatura quando indico Grillo come un capointesta, volendo piu' semplicemente indicarlo come il nostro rappresentante maggiore,a cui occorre LIBERAMENTE,per il nostro bene, dare ascolto...ascolto ma non necessariamente assecondarlo sempre,quando non ci si trova in accordo.
Credo che sia il caso di decidere cosa sia il movimento:
una espressione dei soli fondatori o piuttosto e' la nostra comune-nelle piu' svariate diversita' di "credo"e di provenienze- espressione,dei fondatori inclusi.
Se non diamo risposta a questa domanda ne usciremo fuori divisi ed indeboliti e ci vorra' meno che un soffio di "restaurazione" a spazzarci via.
Detto tutto cio' concludo:
la canzone dice: "ci vuole calma e sangue freddo"
ed e' proprio cosi!
Non facciamo ad ammazzarci da soli!
ciao e buona giornata a tutti.

michele matarese 18.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

cit"Il M5S è nato, per scelta," si tua/vostra
"Era il santo adatto per un MoVimento senza contributi pubblici, senza sedi, senza tesorieri, senza dirigenti. "
Eh?
Senza dirigenti?
Ma dai....ma dai....!!!

Francesco Fabbri 18.03.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

e riguardo ai vendivoti(alla fine vittime del vecchio sistema)siccome ci saranno swempre,farei firmare ai parlamentari un contratto di coerenza morale con le dimissioni in caso di incoerenza piu' o meno indotta.

massimo g., olbia Commentatore certificato 18.03.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho molto da dire!
Dico solo che noi, cittadini italiani,
NON VOGLIAMO DALEMA.
Se lo votassero potremmo pensare ad una vera e propria rivoluzione.
Non se ne può proprio più!!!!

Non dico altro!

Mauro G., Trezzano sul Naviglio Commentatore certificato 18.03.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Lasciate stare san Francesco....siete lontani anni luce da una persona straordinaria come san Francesco che ha impostato la propria vita nella rinuncia a tutto, nella misericordia e nel perdono....perdono sopratutto, quello che voi non siete neanche in grado di dare a vostri compagni per una parola sbagliata, o un voto sbagliato!!!!

Marco Casazza, Vicenza Commentatore certificato 18.03.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse venendo dalla fine del mondo (e da quella della politica)il papa e beppe sono i primi leaders del nuovo mondo.speriamo!!!!!

massimo g., olbia Commentatore certificato 18.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

FATE GIRARE!
Mi sono stufato di postare il mio dissenso sul blog di Grillo! Per me, i post non li legge nessuno e in più credo servano solo a fare il loro gioco! Invito, chiunque sia intenzionato a mandare un segnale, a togliere l'iscrizione e a smettere di visitare il sito! Più che le sottoscrizioni o gli appelli alla ragionevolezza, come si può dedurre dal seguente articolo, un calo degli accessi sarebbe il modo più efficace per fare arrivare un messaggio a Grillo e Casaleggio!!!
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-03-08/giro-affari-blog-grillo-160323.shtml
E ora cerco di cancellare la mia iscrizione!Vediamo se cambia qualcosa!!!!

Leonardo O., Roma Commentatore certificato 18.03.13 11:35| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe cacciali via! hanno tradito il sentimento di chi ha votato il M5S! Mi sento delusa e ingannata. Non hanno giustificazioni per quello che hanno fatto; dovevano lasciare che la vecchia casta si cuocesse nel suo brodo rancido. Invece si sono mischiati con loro.
Sono incaz....a nera!

anna bondi, roma Commentatore certificato 18.03.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Grillo, temo che qualcuno dei tuoi cominci a temere che in caso si vada di nuovo al voto non venga più rieletto ed allora votiamo anche Grasso (meno peggio di altri). Attenzione se si continua così qualcuno dei tuoi vota anche per baffino D'alema. saluti

paolo r. 18.03.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Per prima cosa, visto che intervengo per la primissima volta, vorrei porgere un cordiale saluto e un sentito ringraziamento a tutti coloro che operano, a vario titolo e in vari modi, per questo splendido movimento. Grazie inoltre a chi, senza tentennamenti alcuni, continua a delineare una strategia così chiara e, da parte mia, totalmente condivisibile.
Con queste mie poche righe vorrei porre un quesito: "sarebbe stato forse più corretto accettare i soldi derivanti dal così detto "rimborso elettorale"?". Mi spiego meglio ...
L'Italia ha un grandissimo bisogno di PROGETTI. Siamo stanchi di passacarte e mediocri amministratori (bugiardi) di condominio. Vogliamo principalmente sviluppo, meritocrazia e solidarietà sociale, tutte questioni dimenticate a partire da quando si è cominciato a confondere l'Economia (denari derivanti dal duro lavoro) con la Finanza (denari facili, fatti sulle spalle della collettività!).
Un PROGETTOè, stando a definizioni internazionali, una qualsiasi iniziativa con una precisa data di inizio & scadenza. Bene, se è così, NOI non vediamo un Progetto da decenni.
Tornando al punto, mi chiedevo se, in totale trasparenza, non sarebbe stato meglio accettare il finanziamento elettorale per "avviare" progetti (finalizzati, per esempio, a bonifiche territoriali, ricostruzione anche ricostruzioni e, perchè no, far rinascere comparti importantitssimi totalmente distrutti dalla speculazione di pochi finanzieri sciacalli.
Quello che, in altre parole, propongo è una ANALISI STRATEGICA dell'Azienda ITALIA e precisi PROGETTI di rilancio divisi per COMPARTI. Teorizzerei un COINVOLGIMENTO SERIO e magari GRATUITO di persone di buona volontà che vogliano ritagliarsi un ruolo di responsabilità e conproprietà, annullando così il concetto di CENTRO DI COSTO a favore di uno più moderno e serio CENTRO DI RICAVO.
Mi chiedo se qualcuno è interessato ad un approccio di questo tipo.
Un CARISSIMO saluto a tutti.
CIAO!

Stefano Agostini 18.03.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Certo non è stato corretto votare contro l'orientamento del movimento, ma neanche si poteva rischiare di ritrovarci Schifani alla presidenza del Senato. spero che Beppe non sia troppo duro con i nostri Senatori che hanno espresso la preferenza per Grasso.

mico pulici (micopulici), palermo Commentatore certificato 18.03.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Gli eletti non più d'accordo con la linea del movimento sono invitati a dimettersi. Se volevo Grasso votavo Pd. Semplice.

federico z., milano Commentatore certificato 18.03.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli eletti non più d'accordo con la linea del movimento sono invitati a dimettersi.

federico z., milano Commentatore certificato 18.03.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e Casaleggio stanno tentando di distruggere quello che hanno costruito in questi anni ....non si capisce il perche'.Meno male che molti suoi Parlamentari stanno facendo prevalere le proprie scelte a quelle imposte dal capo.

giovanni ., napoli Commentatore certificato 18.03.13 10:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gli eletti M5S hanno il dovere di attenersi alle direttive del movimento,se qualcuno la pensa diversamente deve comunicarlo subito !Altrimenti paghi le conseguenze.

Raffaele D. Commentatore certificato 18.03.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Il delirio scaramantico devozionale (la scelta del giorno di San Francesco per costituire il Movimento) e bigotto (l’entusiasmo da eucaristici in fregola per un papa populista), che si aggiunge all’ira perché è stata impedita l’elezione di Schifani, vi qualifica come il peggio del peggio. Piuttosto che tornare a votarvi tanti si farebbero tagliare la mano.

Bruno Faccini 18.03.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon inizio di settimana a Tutti ! ieri sera intorno alle 22/10 circa ho scritto dei commenti ma....inspiegabilmente non ci sono più ! come mai ?? forse non piacciono a qualcuno ???
Chi ha tradito votando GRASSO deve dimettersi ! non voglio pensare di avere perso il mio VOTO !inoltre penso che.....se...il PD pensa di volere fare pulizia ?! dica a Grillo di scegliere il Presidente del Consiglio e il Presidente della Repubblica , e poi si inizia a collaborare iniziando dal LAVORO per tutti!, dalla corruzione dilagante, dall'abolizione del finanziamento ai partiti per finire alla riduzione dei parlamentari e degli stipendi degli stessi !inoltre ogni CITTADINO ITALIANO deve avere un lavoro oppure il minimo indispensabile per VIVERE !dove si trovano i soldi ??? eliminando i privilegi di pochi, le super pensioni gli stipendi degli alti dirigenti dello Stato e dei parlamentari ( tra consiglieri regionali e parlamento abbiamo più di 2000 parassiti )ecc. ecc. inoltre proporrei che.......fosse attivata la pena di morte in ITALIA ma per chi..... solo e eslusivamente per i politici ! i quali dopo regolare processo, accertato che hanno tradito il POPOLO RUBANDO o sperperando i soldi del POPOLO siano ghigliottinati davanti a Montecitorio ! bella idea che ne pensate ?? forse a molti piacerà ????!!!! ma penso che questa sia lunica soluzione per sistemare le cose in ITALIA chi viene eletto deve andare a fare gli interessi del POPOLO no gli interessi PERSONALI ! buona giornata a Tutti !

Frank Sergi Commentatore certificato 18.03.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, a vaffamculo devi andarci tu. Hai permesso
che dei comunisti con le pezze al sedere, si presentassero " a nome di tutti i tuoi elettori"
Ma non li avevi guardati prima? Non hai dato una controllatina? non hai visto che facce avevano?? Io ti ho dato il mio voto perchè ho creduto alla tua bufala dell' apriscatole e mi sarei incazzato anche se avessero appoggiato Schifani. E' questa lo stravolgimento promesso? Pronti via ed i tuoi
prodi, alla faccia dei coglioni che come me ti hanno(per la prima ed ultima volta) dato il voto,
hanno la spudoratezza di dichiarare che hanno agito"secondo coscienza" sbattendosene altamente
dei programmi solennemente annunciati. L'apriscatole te lo puoi ficcare in... quel posto
a vaffanculo ancora a te e a tutti i tuoi senatori


ETTORE CHIAPPINI 18.03.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Paragonare il paragonabile

ESSERE MISERICORDIOSI
E
PERDONARE

questi sono due "ingredienti" indispensabili per poter iniziare a paragonarsi a vari Franceschi.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 18.03.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del nome Francesco e di alcune considerazione di ordine iniziatico, occulto e profetico, inviterei i curiosi a leggere un mio articolo pubblicato nella mia vecchia rubrica: "Il morso del serpente". L'articolo è di 13 anni fa! Buona lettura e buona riflessione. Questo è il link:http://www.ulixes.it/serpente/Ambiente_19.html

Francesco Scarpato 18.03.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi urla al tradimento non ha capito un bel niente.
I senatori del M5s che hanno permesso l'elezione di Grasso hanno dato un chiaro esempio di democrazia e soprattutto hanno dimostrato di saper pensare per l'Italia .Grillo dice che ".. la legislatura sarà breve...".E' sicuro che lo sfascio giovi all'Italia?
E'stato detto che il M5S va in Parlamento per controllare l'operato della cosiddetta Casta: solo per controllare o anche per gestire assieme il Rinnovamento che il Popolo Italiano vuole? Grillo ha detto che i due presidenti eletti sono delle "foglie di fico": non mi sembra che,per storia propria, siano stati ammanicati a qualche partito; il fatto è che a Grillo NON VA BENE NIENTE E NESSUNO, solo lui può fare e disfare e soprattutto imporre la sua divina volontà ( se questa è democrazia...).
P.S.: qualche persona con cui ho il piacere di dialogare ( e che sicuramente non ha mai votato PD, forse PDL, comincia a pensare che anche il M5S sia uguale agli altri partiti perché è in Parlamento ma non fa niente, la gente vuole che il sistema Italia riparta. ( Alla fin fine , programma PD e M5S sono quello che ci vuole dopo venti anni di Berlusconismo). Quindi se il Pd chiede la fiducia sul suo programma il M5S cosa fa? I programmi sono simili, il popolo italiano non credo abbia tanto tempo da aspettare ( mi dispiace ripeterlo ma Grillo, avrà anche lavorato,i soldi li ha, i pensionati non credo.

Stefano Scatto 18.03.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

i commenti sono di due tipi, la maggioranza è felice che i loro eletti votino secondo coscienza, altri molto gasati li chiamano traditori, io concordo con i primi, lor sono lì non per la mega vittoria futura, ma per fare gli interessi di chi li ha votati, chiedo agli esaltati dare la seconda carica dello stato ad uno schifani sarebbe stata una vittoria o la totale sconfitta, io penso che se noi o voi volete il bene dela nazione dovreste esultare e non pensare che vi hanno teso una trappola, questa cari miei è una vittoria...........
la vittoria finale ipotizzata dal grillo è pura follia, per averla si devono ancora fare macerie e le macerie cari amici sono le persone , i cittadini i vostri cittadini anche coloro che nella disperazione hanno votato il movimento, non sono i pasciuti ricchi che si possono permettere anni di attesa della vittoria finale......

leonardo c., palermo Commentatore certificato 18.03.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

facile attaccare la "casta" politica, facile prendere il consenso di tutti attaccando pd, pdl, lega e soci. Meno facile mettersi contro la chiesa. Gli italiani finti rivoluzionari hanno sempre i loro tabù, e il cattolicesimo è il più grosso. Quindi Beppe si gurda bene dal prendersela con lo strapotere ingiustificato della chiesa, anzi fa pure le lodi del nuovo papa. Lo sapevo che il mio istinto non mi ingannava a evitare di votarvi.

Fritz 18.03.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe non ti sembra che sia il caso di dimostrare agli elettori ed esporvi un pochino di più e confrontarvi difronte all'opinione pubblica utilizzando la televisione anche se a te non piace io il programma l'ho letto tutto e ti garantisco la mia piena fiducia e condivisione dei 20 punti in questione ma una sferzata bisogna darla chi vi ha votato e gente intelligente che non crede alle frottole degli altri ma noi voi se vogliamo combattere pe dare una svolta a questo paese bisogna rischiare un pochino non ti sembra
tu hai creato la causa ma l'effetto è perseverare con tutti i mezzi sono certo che il mio voto al M5S non sia sprecato voglio sperare buona giornata a tutti gradirei qualche commento sulla mia proposta grazie

domenico falco, olevano di lomellina Commentatore certificato 18.03.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti prego di non chiamare Papa francesco "PRETE" egli E' "SACERDOTE" di preti e pretacci ne facciamo a meno.
poi voglio dirti con sincerità, fai in modo di non sciupare questa occasione di far fuori tutta questa gentaglia che sta INDEGNAMENTE in parlamento, turati il naso scendi a compromessi che siano per il bene di tutti, non ti arroccare sulle tue sole idee e tieni cono di chi TI HA VOTATO, il modello sicilia, terra in cui vivo, mi sta bene e sono certo che avendo un presidente che ha voglia di cambiare qualcosa cambierà ed alla prossima conteremo di più.
Ma se tu non fai in modo che a Roma il nostro movimento CONTI E FACCIA, tu sai benssimo che tantissima gente ti abbandonerà.
Il mio voto vale uno ed anche il tuo vale uno, a questo punto sono i nostri parlamentari che autonomamente decidano per il meglio di questo paese.
Hanno fatto BENISSIMO ad appoggiare Grasso, ti sarebbe piaciuto riavere dinuovo il pdl presiedere il SENATO? non vedi che sono agonizzanti e disperati al pensiero di essere fuori dai giochi? non ti rendi conto che sbavano dalla paura che i nostri cambiamenti potranno recare danni a qusta gentaglia?
Non fare il PADRE-PADRONE sii dalla parte della povera gente che VUOLE CHE CONTRIBUISCI A CAMBIARE LE COSE.
Ciao alla prossima

francesco micali 18.03.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, come tanti altri anch'io, nell'urna, ho riposto la fiducia al M5S, ora non voglio essere deluso da un comportamento da dittatore, di quei tipi ne abbiamo le tasche piene, ricorda che come hai ottenuto il successo così puoi sprofondare nell'oblio. La DEMOCRAZIA è DIALOGO non chiusura a tutto per una presa di posizione a prescindere. L'Italia ha un urgentissimo bisogno di essere governata e governata bene. Sarebbe il momento di assumersi le proprie responsabilità, in quanto eletti dal popolo. Con il tuo atteggiamento di chiusura, a prescindere, non si va da nessuna parte. Oltre alle critiche bisogna essere propositivi ed aprirsi (quanto meno per metterli alla prova) con gli altri eletti. In fin dei conti nel PD ci sono nuovi eletti giovani come nel M5S, che condividono gli stessi disagi. Cerca di spegnere il fuoco della discordia e apriti al dialogo. Altrimenti sarà il M5S a tombarti, medita Grillo medita.

Alfonso Mancini 18.03.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi avete tra le mani un'occasione d'oro.Lo so che questo non è il tempo della pazienza che si vorrebbe vedere e aVERe tutto e subito: è tipico della gioventu' ed io ne sono fuori, ma finalmente ho visto qualcosa di diverso, qualcosa che si potrebbe sviluppare in qualcosa di veramente rivoluzionario, qualcosa che avevamo intravisto nel 68 e che non abbiamo mai avuto la forza di affermare.Lo so quello che scrivo è già stato detto d altre centinaia di persone. la visibilità in questo caos dialettico è totale, ma in me si agitano tanti sentimenti contrastanti, sopiti da anni di astensionismo, ma non disinteresse.stamani ad omnibus ho sentito delle parole dette dal vicedirettore del Giornale che mi hanno davvero spaventato.Non sappiamo come reagirà una forza di 10 milioni di persone che si sentono escluse, non sappiamo in che forma e pensando a le varie personalità che hanno girato attorno al partito di Berlusconi il pensiero va agli attentati di Capaci, via d'amelio, i georgofili.I signori del Pdl non hanno fatto i conti? se il pdl ha preso il 20% dei voti non riescono o non vogliono capire che l'80% degli italiani non ne possono più di Berlusconi:Non possiamo dire che sono tutti uguali Tra Grasso e Schifani il M5S ha saputo distinguere.Stiasmo attenti perchè questo prima di morire ci farè vedere i sorci verdi

enzo giusti 18.03.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzo l'articolo sull'importanza di chiamarsi Francesco; al di là dei fatti storici veri o presunti, delle modalità di linguaggio, ecc., ho subito constatato alcuni obiettivi comuni sia a Papa Francesco che al M5S: la vicinanza a pelle con la gente scendendo e cercando ogni essere umano; il desiderio della pace; la sceltà della povertà.
Sono convinta che dobbiamo sorpassare gli attaccamenti a certi schemi che si sono ormai incancreniti e puntare sempre, ovunque e necessariamente al dialogo sugli obiettivi comuni, indipendentemente dalla bandiera che sventoliamo.
Lo dico da cristiana cattolica che professa la sua fede ogni giorno e cerca di testimoniarla e da sostenitrice del M5S.

Daniela Rossella D'Anca 18.03.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Se UNO VALE UNO perché UNO DEVE E DECIDE PER TUTTI????

Franco R., Castellarano Commentatore certificato 18.03.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

BUSSERO 18/03/2013

ALLA CORTESE ATTENZIONE BEPPE GRILLO


PENSIONI DISABILI


SONO UN DISABILE CON UNA INVALIDITA’ AL 80%

SECONDO VOI UN DISABILE CHE A FATTO 41 ANNI DI LAVORO

E DEVE ASPETTARE A65 ANNI DI ETA’ PRIMA DI PRENDERE LA SUA

PENSIONE NON MI PARE CORRETTO.

QUANDO UN DISABILE HA FATTO LA SUA VITA LAVORATIVA

PENSO CHE E’ UN SUO DIRITTO COME TUTTI CITTADINI ITALIANI,

VORREI SAPERE PER QUALE MOTIVO UN DISABILE CHE PRENDE LA

PENSIONE DI INVALIDITA QUANDO ANNO I RECUISITI NON SI

TRASFORMA IN VECCHIAIA COME TUTTI .

ATTENDO UNA SUA RISPOSTA CON URGENZA TEL 3492216112

angelo invernizzi 18.03.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

ho votato il M5S perchè anch'io sono stanca di questa politica immorale, ma adesso trovo che il caro amico Beppe stia esagerando, proviamo a dare fiducia a queste persone, può darsi che abbiano capito dopo il fallimento elettorale è possibile si siano svegliati e adesso con il fiato sul collo agiranno per il bene del Paese.Questa è la mia opinione e spero che Beppe usi il buon senso ,io non vorrei vergognarmi di aver votato questo M5S.

del gaone tiziana 18.03.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Che populismo e ignoranza!
San Francesco non è mai stato a rischio rogo.
Se il papa di allora lo mise alla prova per verificarne la sua affidabilità e ortodossia, fece solo il suo "mestiere", e lo riconobbe santo, fino a inchinarsi a lui.

Il M5S non ha nulla di francescano (a parte la data di fondazione!!!). San Francesco non ha mai mandato a quel paese nessuno, mai ha usato espressioni violente e volgari. Ha rispettato la libertà e la fede di tutti (politica e spirituale).

Quindi attenti a paragonarsi a ciò che non si è e soprattutto, non si conosce, se non per qualche romantica interpretazione vista in qualche teatro dal proprio amico Dario Fo... che di storico ha saltato tutto il saltabile.

Manzo Gabriel 18.03.13 08:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Grillo, la moltitudine di voti che il movimento ha ricevuto dovrebbe farti capire la speranza che gli italiani hanno riposto nel movimento stesso. Invece ti autonomini come unico detentore di un sogno di libertà e democrazia come se tu fossi l'unico a credere che le cose possano cambiare e possa accadere solo ed esclusivamente alle tue condizioni.Volevo ricordati che se oggi stai li a far il bello e il brutto tempo lo devi a NOI, per tanto comincia a scendere dal trono virtuale che ti sei creato e iniziamo a fare una politica che possa veramente aiutare il Paese al posto di arroccarsi in fantomatiche teorie sull'evoluzione virtuale. Sono convinto caro Beppe che se ci fai tornare di nuovo alle elezioni a Giugno non ti vota più nessuno me compreso. Spero che questo post non venga cancellato.E smettiamola di dire volgarità per cortesia tratteniamoci altrimenti anch'io in questo post ti avrei mandato volentieri a fare in c...
P.S. accostare la nascita del movimento all'elezione del pontefice è una bella trovata pubblicitaria degna dei classici movimenti politici che da sempre hanno cercato di conquistare la moralità cattolica dell'italiano.

Pietro Tolomeo, Milano Commentatore certificato 18.03.13 08:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo, alcune sue idee sono sicuramente condivisibili ma il suo linguaggio volgare sarebbe veramente da eliminare.Pure maggior rispetto per chi dallo tsunami è stato veramente travolto. Le parole possono essere macigni.

renata campana 18.03.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

CHE FAI GRILLO

NON SOPPORTI
CHE QUALCUNO SENZA TIMORI REVERENZIALI
TI FACCIA CAPIRE CHE STAI SBAGLIANDO

GLI ELETTORI DI M5S
RICORDALO BENE
NON SONO DEGLI ZERBINI UMANI COME I BERLUSCONES

GLI ELETTORI HANNO VOTATO M5S
PERCHE' VOGLIONO CHE TORNI LA VERA DEMOCRAZIA

E CHE SPARISCA LA DITTATURA DEI POTENTI DI TURNO

raff c., pavia Commentatore certificato 18.03.13 07:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Belle parole,Grillo. Ma siamo in un mondo completamente diverso da quello di S. Francesco. Lui poteva anche non avere niente, l'importante che mangiasse qualcosa. Ma io, se non ho la casa dove vado? Se non ho i soldi per collegarmi a internet, come leggo il tuo blog? Tu hai la tua bella villa, il tuo mmacchinone, il tuo autista. Forse non sei il più adatto a parlare di povertà. Quando darai il tuo villone ai poveri, allora ti crederò. Altrimenti sono solo chiacchiere.

Giuseppe Santella, Campobasso Commentatore certificato 18.03.13 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belle parole, grillo. Tu le puoi dire.Ma capisci che siamonon un

Giuseppe Santella, Campobasso Commentatore certificato 18.03.13 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Ipocrita fare i finti poveri con tutte le proprietà e i soldi del Vaticano. Se veramente questo Papa vuole ricordare Francesco dia tutto a chi non ha niente.

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 18.03.13 06:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi sento di condannare chi ha disubbidito, la manovra del nanodimerda con Monti,se quest'ultimo avesse accettato, poteva portare all'elezione di Schifani.......tra i due mali scelgo il primo

mario bianconi 18.03.13 06:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il nuovo papa è, per quanto si puó seriamente aspettare di un Papa, il piú vicino possibile al M5S. Quà in Argentino, lo si ricorda viaggiando nel subte (il subway) e nell´ omnibus, e guidando la propria macchina, rifiutando de avere un autista. In più ama gli animali e percio niente ermellino, quindi se ama gli animali, pero forza deve essere anche un ambientalista. Resta sempre cattolico, quindi niente di gays, niente di controllo di nascite, niente di donne nello stato, anche se non ha parlato molto su quest´ultima cosa, si ricarda ancora che ha detto che le donne non sono state fatte per il potere, e quindi non devono governare.

Gian Franco 18.03.13 06:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti. Sicuramente alcuni commenti sono scritti da chi, inquadrato in schieramenti politici, cerca di screditare il M5S. Al di là di questo, trovo meraviglioso che in tantissimi siamo qui a scrivere alcune cose che pensiamo e forse anche a dare una mano al M5S e, quindi, a l'Italia intera. E' RIDICOLA la polemica circa la reazione di B. Grillo al "tradimento" di un senatore che ha votato per Grasso. La democrazia non è fare quello che si vuole, ma fare quello che insieme si decide di fare PUNTO

Giuseppe Scrima 18.03.13 04:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Io vorrei vivere in paese migliore nel quale lo stato non incita a giocare (lotto un giorno si e uno no, sale bingo, slot machine ovunque).....vorrei vivere in un paese nel quale un insegnante abbia una retribuzione adeguata al suo ruolo...........vorrei vivere in paese nel quale i comuni rispettassero le norme che regolano dove e come mettere le cosiddette striscie blu.......vorrei vivere in un paese dove la giustizia funzionasse davvero......vorrei vivere in un paese.............Vorrei vivere in Italia che è il mio paese. Se il M5S dovesse fallire .............andrò via dall'Italia perchè la vecchia politica si sentirà ancora di più autorizzata ad agire secondo i criteri che sino a ora li hanno ispirati.........Forza M5S

Giuseppe Scrima 18.03.13 04:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho letto che il papa si preoccupa di benedire in silenzio per non offendere gli atei
Lo tranquillizzo
Sono ateo ma le parole e soprattutto le parole d amore non mi offendono
Se vuole intervenire e pagare le tasse sugli alberghi tipo quello dove in diretta mondiale leha pagato il conto già saremmo più felici e lo può fare anche in silenzio e se trasforma la Irc nella scuola (il catechismo rinforzo) in un corso facoltativo pomeridiano (due crediti al Liceo)
Se lo toglie da asilo e primaria pubblica (2 ore !, nel fascismo era meno) allora vengo personalmente a Pietro ad apppaudirla
Altrimenti sembra più che altro marketing religioso all americana
Allargate il Leone XIII a Milano dove già c era pa fila essendo l unica scuola religiosa di qualità di tutta la regione
Adesso saremo alle raccomandazioni et alle generose otterte per le missioni

Giovanni Introzzi Commentatore certificato 18.03.13 04:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI SONO CAZZI!...
Sono responsabili di tradimento e di incapacità di calcolo!... i loro voti erano superflui e... se fossero stati necessari... questo avrebbe dovuto essere stabilito a maggioranza... come da regolamento... al quale anch'essi dovevano attenersi!...
Se... infatti... il M5S avesse considerato reale la possibilità di una bocciatura di Grasso... avrebbe scelto forse anche all'unanimità di votare compatto per Grasso!...
Il loro comportamento di disubbidienza oltre che una violazione rapppresenta una conseguenza intollerabile ovvero la spaccatura del fronte di opposizione al pd e lo svilimento della corretteza a favore di scatti personali minoritari... anche se sentimentalmente giustificabili!...
Aggiungo solo che... se per accidente Grasso non fosse stato eletto... la *colpa* sarebbe ricaduta solo su chi avesse votato per l'avversario!... è ovvio che per il M5S l'uno è meglio dell'altro... ma la posta in palio è l'attuazione del proprio programma e non l'elezione di una persona spartitraffico!... e questa attuazione è realizzabile solo se il M5S è una forza compatta!... questa non è strategia astrusa o d'alemiana... è solo un minimo di buon senso poilitico!...
L'aritmetica non è acqua! .-|||


Ci mancava la leccata di culo alla chiesa.
Mi state facendo pentire di avervi votato.

Mr. Jack 18.03.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

http://it.notizie.yahoo.com/papa-francesco-lato-oscuro-083726510.html?page=all

marco b., fondi Commentatore certificato 18.03.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Il lato oscuro del nuovo papa Franceso


Così come fa parte della natura umana cercare anche i lati oscuri.

Ora, cerchiamo di mettere insieme un po' di pezzi e di ricostruire il passato di Papa Francesco. Gesuita, attivo nel mondo ecclesiastico fin dalla fine degli anni '60, per ovvie ragioni storico-anagrafiche, operava in Argentina anche durante la dittatura militare di Videla.

In un libro del giornalista Horacio Verbitsky, Jorge Bergoglio, questo il nome secolare di Papa Francesco, viene accusato di aver favorito il rapimento e le torture di due padri gesuiti che appartenevano alla teologia della liberazione (una "corrente" considerata in qualche modo "ribelle" anche dalla Santa Sede): si tratta di una corrente di pensiero che ritiene che l'insegnamento di Gesù Cristo giustifichi la lotta contro l'ingiustizia sociale.

Uno dei due padri gesuiti rapiti dal regime lo indica esplicitamente come responsabile: lo scandalo scoppiò proprio durante lo scorso conclave, quello del 2005. Bergoglio non ha mai dato spiegazioni limpide in merito. Ma all'autore della sua biografia autorizzata ha detto, invece, di aver agito dietro le quinte per favorire la liberazione dei due religiosi, che infatti, dopo mesi, furono rilasciati.

Secondo una dettagliatissima ricostruzione di Associated Press, c'è anche un altro caso che vede protagonista Bergoglio. Riguarda una famiglia che aveva denunciato cinque sparizioni di parenti, fra cui una giovane donna incinta di cinque mesi all'epoca dei fatti. La famiglia, disperata, si sarebbe rivolta ai Gesuiti. Stando a quanto si apprende, Bergoglio, sollecitato da Roma, avrebbe attivato ricerche attraverso un mons

marco b., fondi Commentatore certificato 18.03.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NESSUNO PROVI A CACCIARE

I SENATORI CHE CON LIBERTA' E RISPETTO ASSOLUTO
DEGLI ELETTORI CHE LI HANNO VOTATO

HANNO PREFERITO GRASSO A SCHIFANI
HANNO PREFERITO L'ANTIMAFIA ALLA MAFIA

I 9 MILIONI DI ELETTORI DI M5S
ODIANO LA MAFIA E LE DITTATURE DEI PARTITI

E VOGLIONO A TUTTI I COSTI UNA VERA RIVOLUZIONE

FATTA DA AZIONI CONCRETE
E NON DA IMMOBILISMO BECERO

L'IMMOBILISMO FAVORISCE LE MAFIE, I TRUFFATORI DI STATO I DITTATORI DI PARTITO

raff c., pavia Commentatore certificato 17.03.13 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Oggi al telegiornale !
Buonasera !
Finalmente oggi si e' dato il via al decreto legge N° 3/2013 soprannominato " LAVORO SUBITO ".
8 Milioni di partita Iva , 8 Milioni di nuovi posti di lavoro !
In base a tale legge cio' e' possibile .
Presso tutti gli uffici postali d'Italia ,questa mattina ,si sono viste file di ragazzi e non ,raggiungere anche 10 km. Ad ognuno di loro verra' consegnata una Card magnetica da consegnare a un qualsiasi titolare di attività' avente PARTITA IVA ( ARTIGIANI,COMMERCIANTI,NOTAI,AVVOCATI,PICCOLE E GRANDI IMPRESE,OPERATORI TURISTICI).
Chi non ha LAVORO scegliera' in base alle proprie capacita'.
IL Ricevente con partita Iva SARA' OBBLIGATO ,come dice la legge, ad assumere almeno un Utente con CARD "LAVORO SUBITO" per un minimo di 6 Mesi.
Lo stipendio di 1000 EURO sarà' PER IL 50% A CARICO DELL' INPS (coperto dal TAGLIO alle pensioni sopra i 2500 Euro ) e per il restante 50% a carico dello Stato ( coperto dal taglio degli stipendi dei parlamentari superiori a 3000 Euro . ZERO TRATTENUTE .
Lo scopo della legge N° 3/2013 e' di RENDERE EFFETTIVO L'ARTICOLO 4 DELLA COSTITUZIONE E RIDARE DIGNITA' AD OGNI CITTADINO ITALIANO .

Dario C. Commentatore certificato 17.03.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considero la possibilità di Dalema di diventare Presidente della Repubblica una cosa da contrastare con tutte le forze.

romano negroni 17.03.13 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti a Papa Francesco e al m5s, sono nati sotto lo stesso segno. Grillo sei un grande, lo detto altre volte nei miei interventi. I tempi sono maturi, e molti non sanno leggerli, quindi sbraitano inutilmente senza sapere quello che dicono. Mi auguro che prendano coscienza e cambino modo. Come disse Gesù, convertitevi perchè il regno di Dio è vicino. Duemila anni fà, c'è stata una grande rivoluzione, che molti non hanno ancora capito. Molti lo hanno seguito, alcuni fanno finta di seguirlo, altri ancora lo combattono, senza capire al male che arrecano agli altri e a sestessi. Sarò pure uno che non scrive tanto bene, ma una cosa è sicura, finalmente le mie preghiere sono salite in cielo. Di certo non sarà una passegiata ma con l'aiuto dello Spirito Santo, tutto sarà compiuto. *

Giovan B. Commentatore certificato 17.03.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

CHI HA UN PASCIUTO CONTO IN BANCA, TREMA, CHI NON HA NULLA STA MOLTO PEGGIO. PRESTO UNIRANNO LE FORZE PER FAR PIAZZA PULITA…PER NON PERDERE IL LORO STATUS. I POVERI SARANNO SEMPRE PIU’ POVERI, I RICCHI SEMPRE PIU’ RICCHI, I PARLAMENTARI M5S CONTINUERANNO A NON CAPIRE UN CAZZO!

michelangelo ciacciarell, latina Commentatore certificato 17.03.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento

sveglia per francesco non si rifà a francesco d'assisi ma a francesco saverio,mi meraviglio di te caro Beppe.

marco b., fondi Commentatore certificato 17.03.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so quanto ci sia di vero in quel che si riporta ma se lo fosse sarebbe inquietante la minaccia pendente su chi, del Movimento, ha operato scelte ragionate. Capisco che un neonato gruppo debba essere controllato (se controllare è anche guidare) perchè è facile cadere preda di illusioni, errori o lusinghe in quel mucchio di lupi ingordi. Ma la scelta di votare un antimafia mi è parsa ragionata, motivata e soprattutto lungimirante.
La presenza del Movimento ha già prodotto un primo gradevole risultato. Molti antichi nomi sono fuori e i presidenti sono di estrazione inconsueta. Le danze si aprono adesso e la presenza del Movinmento, che tutto racconta, sarà l'elemento nuovo : essere osservati, essere raccontati limiterà fortemente le solite manovre. Io credo che B. Grillo, più di stimabili "liberi ragionanti pensatori" si debba preoccupare di certi neo eletti che nei meetup ammettono candidamente la fatica di studiare e un certo pentimento per aver assunto questo incarico.

silvana b., scandicci Commentatore certificato 17.03.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Fammi combattere

daniele vania 17.03.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Beppe Grillo,
tra le regole del blog c'è scritto che non è consentito il turpiloquio e il linguaggio offensivo. Mi sembra, invece, che non manchi né l'uno, né l'altro. Non sapevo che il movimento era stato fondato nel giorno in cui si ricorda San Francesco, questa notizia mi ha fatto molto piacere e tenerezza, io mi definisco un credente e pensare che ancora oggi ci sia qualcuno che pensi alla fede non può che farmi piacere. D'altronde devo dire che fin dall'inizio della campagna elettorale del M5S ciò che più mi ha dato fastidio è stato proprio il linguaggio e gli aggettivi usati nei confronti degli avversari politici. Vede Signor Grillo, io credo che chiunque meriti il rispetto, anche il nostro più accanito nemico, e credo che questo rispetto lo si manifesti anche nel linguaggio. Ci sta che per accaparrarsi il plauso delle persone, a volte, si usi un linguaggio un po' oltre le righe, ma ritengo le offese verso l'altro veramente inopportune.
Per cui ritengo veramente poco appropriato il confronto tra l'operato e il linguaggio del M5S e l'operato e il linguaggio di San Francesco d'Assisi.

Un saluto

Sergio Di Marzio 17.03.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

I folli di Dio, o dell'Amore, attraversano le epoche e le terre tra Oriente a Occidente, mistici erranti russi,sufi,portando messaggi dirompenti di empatia cosmica..C'è bisogno anche in politica di rotture innovative sostenute da profonde idealità sia civili sia spirituali per andare avanti

angelo naclerio 17.03.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Unica consolazione è la constatazione dell'appogio dato alle politiche anti FMI di tutti i paesi sud americani. L'altra faccia della medaglia è il fondamentalismo dei gesuiti. Ma è importante il segnale che gli scenari mondiali si muovono in modo leggermente più consono alle esigenze dei cittadini pittosto che delle oligarchie aristocratiche.
Scherzosamente, non tanto, propomgo un nuovo simbolo per CL:
https://pbs.twimg.com/media/BFg_84-CcAAZTKw.jpg

Salvatore C., Pedara Commentatore certificato 17.03.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Alcune persone credo che vengano Bannate da questi Blog.
Non sono più Blog liberi.

Stefano C. Commentatore certificato 17.03.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo ora che siete al governo prova a proporre che il valore dell'euro in italia sia rapportato rispetto alla lira con cambio uno a uno così facendo gli italiani si ritroverebbero con il loro valore dei soldi raddoppiato come era con la lira dal momento che con l'avvento dell'€ ci siamo trovati i nostri risparmi dimezzati in quanto non abbiamo più potuto comperare quello che coperavamo con le lire e semplicemente anche a livello psicologico avremmo più la realtà del valore delle cose.
Sembra una sciocchezza ma anche questa cosa ha influito sulla nostra catastrofe economica.

grazie dell'attenzione ma c'è da rifletterci
fatemi sapere
a presto Antonio Bordigato

Antonio Bordigato 17.03.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Il papa che ha le scarpe nere, il papa che saluta la folla... pare una Barbie :D
http://vuoiqueikiwi.blogspot.it/2013/03/compra-anche-tu-il-papa-che-accarezza.html

Mauro T. Commentatore certificato 17.03.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

...veramente vomitevole la strumentalizzazione del Papa e di Francesco d'Assisi. E te lo dice un ateo. Fai veramente schifo, sei peggio di Cicchitto, Ferrara e Gasparri messi assieme.

Andrea Biffi 17.03.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

FRA QUALCHE MESE GLI STIPENDI SARANNO A RISCHIO,
LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA CHIUDERA' PER FALLIMENTO.LA FARSA PAGLIACCESCA MESSA IN PIEDI DA PDL,PD,M5S SARA' FINALMENTE SPAZZATA VIA DAL POPOLO INFURIATO.SARANNO DOLORI PER COLORO HANNO INGANNATO IL POPOLO,UNA NUOVA SOCIETA' NASCERA,SPERIAMO BENE.AFFAMARTORI DEL POPOLO A CASA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!

michelangelo ciacciarell, latina Commentatore certificato 17.03.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro grillo io non ti ho votato, sono un libero cttadino italiano , che ha votato PD.Vorrei che soprattutto tu invece di gridare dialogassi.Vorrei che evitassi similitudini del tuo movimento con personaggi come San Francesco che appartengono a tutti gli uomini di buona volontà e che soprattutto erano umili e parlavano con tutti, perfino con gli animali e le piante, che non esprimevano condanne ma comprensione e perdono.Vorrei infine,anche in nome di San Francesco, che usassi un linguaggio più pacato, più dolce, non scurrile e non militaresco.
Se mi presterai attenzione e darai seguito a questi semplici desideri di un cittadino italiano
ti srò cordialmente grato. Un francescano abbraccio.

nicola patti 17.03.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importante non è chiamarsi Francesco, ma che metta mano alla distruzione dell'impero IOR.
Sono un credente ma come si fa a credere nella chiesa?
Patrimonio stimato di 5 mld di euro, ma quante opere puoi fare per aiutare(differente da dare) la povertà strutturale?

Chiamati Francesco, ma forse di uno tra i pochi veri Santi, dovresti prendere altre caratteristiche... Mi spiego con un paragone più vicino agli m5s:puoi farti eleggere sotto lo stendardo di un partito(Francesco = m5s) ma se poi ti fai prendere dal delirio di onnipotenza del parlamento e voti chi ti pare( dici che aiuterai i poveri ma non distruggi lo IOR) non sei nessuno...

Adesso vi saluto e vado a prendere un caffè(cfr Sindona)

Alessandro Nicotra 17.03.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe prima di riempirti la bocca con il nome di un grandissimo Santo perché non ne prendi un po' l'esempio?

P.S.: Mi raccomando cancella questo commento come sei solito fare quando non vieni osannato o criticato (anche in umiltà dovresti andare un po' alla scuola del Santo che hai nominato)!!!

Fabrizio 17.03.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Cacciali Beppe...CACCIALI GLI AMICI DEL PD...è normale che nel movimento ci siano dei truffatori che ti hanno usato per arrivare in Parlamento...no problem, succede nelle migliori famiglie...ma ora, fai la cernita, CACCIALI e continua nella tua opera. NE' PD NE' PDL.

Francesco S., Racale Commentatore certificato 17.03.13 21:18| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' STATO ELETTO PAPA FRANCESCO, IL "GRILLO" DELLA CURIA!

Sissi Rugg (sissirugg), Roma Commentatore certificato 17.03.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale papa a 5 stelle? VOGLIAMO UNO STATO LAICO!!

geppo f. Commentatore certificato 17.03.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, singolare non solo che tu vada d' accordo con la più grande associazione a delinquere della storia ma addirittura con la sua fazione più spietata e becera.

http://www.cieliparalleli.com/Politica/non-e-piu-religione-di-stato-la-chiesa-cattolica-ma-dal-18-febbraio-1984-ufficialmente-una-privata-societa-per-azioni.html


I primi malumori già serpeggiano in essere alle contraddizioni e alle false promesse che hai fatto ai tuoi addotti.

Aspettiamo di vederti camminare sul filo del paradosso come tutti gli altri politici servi del Vaticano hanno fatto dal 48 in poi, col passare del tempo ti smaschererai da solo.. piano piano .. piano piano. A poco ti servirà non mascherare per mascherare.

http://www.giornalettismo.com/archives/131056/il-golpe-della-casaleggio-e-di-beppe-grillo-sul-movimento/

Tutti i nodi vengono al pettine presto o tardi.

Carlo Bruni 17.03.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sento profondamente TRADITA.
Spero vengano presi dei provvedimenti seri verso chi ha votato Grasso. Dovevano lasciare che i vecchi partiti si scannassero fra di loro, per mettere in evidenza i loro inciuci agli italiani.
Certo cacciarli via dal M5S significa dargli la possibilità di entrare nel PD; ma forze questa è stata la loro strategia fin dal primo momento!!!!
Che delusione, l'Italia è proprio un paese marcio.

anna bondi, roma Commentatore certificato 17.03.13 20:54| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GAUDIUM MAGNUM!

Avanti Francesco
AVANTI il MOVIMENTO

andrea o., loano Commentatore certificato 17.03.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe!! Adesso che i NS.eletti sono sugli
scranni finalmente!! Debbo parlarti di uno
Scandalo,scandalo e' dire poco!! Senza ombra di
Dubbio già' saprai. Il poligono 'Salto di Quirra'
In Sardegna. Bisogna chiudere quel poligono
Produttore di morte!! Li' sperimentano munizioni
Pericolose,per la salute delle persone e animali,
E' peggio dell'area 51 negli state,malformazioni
animali a bizzeffe,controlla pure!! Facciamo che
La natura riprenda il suo corso laggiù' e basta
Col guerrafondaismo italiano,atro che' bombe a
Grappolo!! Basta Beppe!! Fermiamo anche questo
sfacelo!! Oltre all'uranio impoverito. Dall'Aquila
disastrata Sergio. Ciao!!!

Sergio Montarsi, L,Aquila Commentatore certificato 17.03.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Al movimento (che ho votato, non manco mai di precisarlo) riconosco la capacità di aver dato una scossa salutare a un sistema politico in necrosi. Di questo la storia dovrà rendervi merito e sarebbe disonesto se lo si dimenticasse. Alla luce dei recenti sviluppi registro però un'intransigenza prossima alla cecità. La coerenza è una virtù, ma la rigidità può essere un male. Prevedo uno scisma all'interno dei 5 stelle. Di questo bisogna tener conto, con elasticità e intelligenza, perché il lavoro di cambiamento finora fatto non vada perduto. Buon lavoro a tutti e che anche il nuovo bel Papa ci metta una buona parola...

Giacomo Cacciatore 17.03.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo non rompa il cazzo a laici e atei , che tenga le sue idee da conservatore tra le sue mura d' oro vaticane. Sennó fondo un movimento che mandi a casa anche loro.

Laura vannoli 17.03.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha detto una bella cosa sul Papa su San Francesco e sul Movimento.

antonio c., jesi Commentatore certificato 17.03.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato e fatto votare 5 stelle, e credo che quello che sta succedeno con i senatori fosse gia previsto dal movimento, e anche che data la vittoria elettorale fuori dalle previsioni ciò non sia un problema molto grave.
Io personalmente sono daccordo sulla linea che state cercando di tenere, perchè ritengo che ormai non sia più questione di ideali e convinzioni diverse che potrebbero essere discusse democraticamente in parlamento, ma di estirpare con la forza della democrazia la corruzione, la "eredità della poltrona" di padre in figlio e tutto il marciume che ormai i cittadini non riconoscono più, da quanto sono stati abituati a conviverci. Io vorrei che i nostri deputati e senatori si sentissero come dei missionari, e che riuscissero a far capire con la forza della fedeltà alle promesse, dell'onestà, e della giustizia, che ormai il tempo dei buffoni distruttori delle società per scopi esclusivamente personali è finito, e che il mondo è pieno di brave persone e che è sorta ormai la loro era.
saluti
Pietro

Pietro Bocci 17.03.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Eleggere Grasso al posto di Schifani non è collaborazionismo ma partecipare e orientare le scelte. Per questo abbiamo votato m5s. Fai valere il nostro voto. Vota la fiducia anche a un governo di minoranza PD per dare un governo al paese e costringilo a discutere e votare le leggi in parlamento,non nelle segrete stanze. In parlamento potremo approvare ciò che è giusto e rispedire al mittente compromessi e furbate. Potremo finalmente costringere tutti a presentare leggi pensate per il bene comune sapendo che gli inciuci

Giuseppe Casarella 17.03.13 20:35| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh bella! Caro Grillo fai tutto tu! Anche S. Francesco! Solo che lui non mirava al 25% di nulla e poi non urlava in piazza. Altri tempi!
Anche la Chiesa rientra nel 100%? Ricorda che dalle palme al golgotha passano pochi giorni. E poi tu non assomigli a un "gesùcristo": non ti si addice la croce. Piuttosto a Napoleone; ma attento che presto arriva Watterloo e poi S.Elena.

Rossetto Silvano Commentatore certificato 17.03.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la questione e semplice non si trattava di scegliere tra il meno peggio ,si tratta di scegliere su quali scarpe si vogliono infilare i piedi ,per non solo chi ha dato il voto a grasso ha ignorato il mandato dei suoi eletori .e gia per questo fuori, ma non ha neanche fato fede a delle regole che ha accettato quando e entrato nel m5s.e questa non e dittatura ma rispetto delle regole e dei propi incarichi ,perche cosi non si cambia il sistemma politico che tutti conosciamo ma si fa da complici ,e non e il caso visto la quantita enorme di corruzzione che abbiamo,i senatori che sono la non devono rendere conto al loro ego ma a noi cittadini e questo e un punto che ha fatto si che il movimento e la ..beppe sono con te chi ha dato il voto per grasso deve èprendersi le sue responsabilita e uscire daun movimento che non lo riconosce piu e che non li appartiene ,e vorrei ricordare a chi ha votato per il m5s solo per protesta non ha capito niente del movimento , e pi e un fatto anchge personale si e fatto un culo per mettere alle corde questi delinquenti e nel giro di 2v secondi li abbiamo reso tutta la credibilita persa e si e vanificato tutto il lavoro fatto fino ad oggi .no non si cambia cosi un paese ma si e solo complici della distruzione .grazie vai beppe sei e siamo l unica possibilita democratica di salvare il paese perche dopo di noi vengono le bombe e non dita che sto facendo terrorismo ,sto solo leggendo la realta ..la gente e incazzata leggete gli umori dela gente grazie beppe e speriamo di non fallire non la voglio la guerra

silvano 17.03.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Basta un pò di umiltà . Il dovere vi chiama. Avete voluto la bicicletta ,ora pedalate . Fate vedere chi siete ,che avete le idee chiare ,che volete cambiare l'italia veramente . E facile sputare su tutto e su tutti è più difficile far comprendere le proprie idee . Fate valere le vostre idee con onestà e non piegatevi ai vecchi schemi ,ma , mettetevi in gioco . Siete sicuri che così facendo aumentate i vostri consensi ? io ne dubito . Io sono contento del vostro risultato e non vedo l'ora di vedere che cosa saprete fare ,sappiatemi convincere e la prossima volta vi voterò anch'io . Se vi tirate indietro mi deludete . Auguri

domenico A. Commentatore certificato 17.03.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono una giovane italiana attiva, cattolica praticante, innamorata della vita, ma mai tranquilla e sempre costantemente in ricerca. Tutta la mia famiglia ha votato per il suo movimento, io no. Niente di personale, ma c'è qualcosa nel suo legittimo desiderio di giustizia che mi sembra la faccia sfociare in una rabbia e in un odio che ad un certo punto offuscano la visuale sulla realtà invece che fargliela vedere in modo oggettivo e critico. Da rigoroso ricercatore quale lei è, infatti, mi permetta di fare un appunto sulle sue considerazioni al personaggio di San Francesco D'assisi, sulla quale lei non è rigorosamente e scientificamente informato. Questo rivoluzionario la cui forza vitale è sempre stata solo un inspiegabile e ardente amore per la realtà, non ha mai avuto il cipiglio, la rabbia e l'odio che vi caratterizza verso le alte gerarchie. Camminando scalzo fino a Roma ha tentato di baciare i piedi al vaticano che voi odiate e ha chiesto che il suo movimento potesse servire la chiesa. Niente "tutti a casa" solo un "voglio partecipare con la mia povertà di uomo all'amore che muove il mondo". Di fronte ad un'amore così totale e straripante, il papa corrotto non ha potuto far altro che prostrarsi ai suoi piedi e chiedergli di riparare la sua chiesa. La vera rivoluzione portata dai santi come Francesco è la certezza che il cuore di ogni uomo vibra di fronte alla verità, l'amore e la giustizia; la certezza che i "cattivi" non sono gente da "mandare a casa", ma semplicemente, dal latino "captivus", schiavi. Dei poveretti che attaccati ad una visione limitata e parziale della vita, hanno paura di rinunciare al loro orticello in nome di un Bene più grande. Siamo tutti captivi. Io, lei, lo è stato lo stesso Francesco, ma senza scandalo di se stesso e degli altri, anzi con una tenerezza totale sulla miseria del suo egoismo e di quello altrui, ha chiesto solo di poter servire il creato. Questa è la povertà di spirito, nessuno ha parlato di soldi. S'informi.

alessandra quattrini 17.03.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non cambiare discorso per tentare di deviare l'attenzione. Domanda: cosa vuoi fare con quelli che hanno sputato in faccia a milioni di elettori, me compreso. Lo hai capito che siamo al punto di rottura?. CHIEDI LE LORO DIMISSIONI; e se non si dimettono, CACCIALI. E subito; rischi che ti mandiamo affa, senza aspettare il day.

pier giorgio gatti 17.03.13 20:08| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe non mischiare il m5s con il Vaticano ed il suo nuovo vescovo.non dimenticare la loro azione ed opposizione all'Unità d'Italia . il modo in cui è stato governato il paese e lo è tuttora ,ha quella stessa cultura ed arroganza verso i diritti del popolo.teniamo gli occhi aperti.

lorenzo ciccarone 17.03.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Visto che hai scomunicato coloro i quali hanno votato per Grasso al Senato, caro Grillo, non crederai mica, in un impeto di megalomania (nella quale sei maestro), di essere tu il Papa ?
Il paese ha bisogno : di un governo, di sistemare il problema lavoro, conti pubblici, giustizia e legalità.
Tutto il resto sono stronzate, quindi testa bassa e pedalare.
Hai visto come sono incazzati quelli della destra, sentono di essere esclusi dal potere, che potrebbero essere cancellate le leggi fatte per il loro padrone, di non poter più mangiare su tutto a quattro palmenti, è un'occasione unica, ma se ti isoli nelle torre d'avorio allora tutto è stato inutile.
Quindi basta anatemi, sedersi ad un tavolo e fissare "patti chiari e amicizia lunga" con chi vuole cambiare le cose e non mi riferisco certo a Berlusconi e Monti, chi vuole intendere intenda.

Marco Cinelli 17.03.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vorrei che il movimento facesse la stessa fine dell'originaria comunità francescana che ha dovuto scendere a patti con il magistero contrarissimo alla visione cristiana in chiave pauperistica per evidenti motivi di ordine economico propedeutici alla conservazione del potere. La gerarchia cattolica si fida fino ad un certo punto delle promesse lungimiranti di dio oppure è ben consapevole di amministrare solo un sentimento popolare. Qualcuno che se ne occupi ci vuole ma meglio non far sapere in giro che i dubbi ci sono.

angelo t., napoli Commentatore certificato 17.03.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo, Francesco è un bellissimo nome...speriamo che il Papa rispetti nelle sue opere il nome che ha scelto di portare....

Maria R., Carbonia Commentatore certificato 17.03.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FELICITA' COSTA POCO MA E' A RISCHIO
Era l'autunno d'una lunga riflessione. Un vecchio uomo, impeccabile di chioma e d'abito, entrava ogni tardo pomeriggio in un bar nei pressi del Pantheon e il suo desiderio non era soltanto gustarsi un buon caffè quanto "comunicarsi" con la gente, scambiar parola col barista o con un avventore che era in attesa al bancone. Desiderava parlare, appena questo, e riflettere se era ancora in sintonia con il mondo nuovo: lui credeva di sì. Un pomeriggio di nuvole copiose e d'angosce ampie, egli varcò la soglia di quel bar e si dispose nel solito cantuccio. In attesa che gli venisse servito il caffè osò parola col barista e l'argomento che imbastì fu il freddo che era sopraggiunto. Egli era stato previdente e, con la giacca spigata nella tonalità del muschio, s'era ricamato il collo con la sciarpa. Avvertiva, però, il gelo della vita e non quello atmosferico. Tentò in tutti i modi di comunicare al barista questo suo sentire ma questi non gli rispose. Si trattava d'un uomo sui quarant'anni, già imbiancato di chioma e dallo sguardo severo e il baffo rialzato verso la gota destra. E allora il vecchio uomo, sempre riferendosi al freddo calato sulla città - gelo esistenziale, in vero - azzardò parola con un avventore a lato ma neanche in questo caso trovò un valido puntello. Così non gli rimase altro da fare che consumare il suo caffè; si ripeté quindi che era in salute e che avrebbe avuto ancora tanti giorni da attraversare. Una volta uscito fuori del bar si strinse maggiormente in sé e si diresse verso una città che amava tanto ma che era distratta, agitata, esposta ad una incontrollabile aritmia. Tutto stava mutando ma i manovratori del cambiamento gli sembravano dei "terminator" con atrii e ventricoli di ghisa: dell'animo non valeva la pena parlarne. Entrò in chiesa, a Santa Maria sopra Minerva, e si sedette accanto al cistercense che, col carrettino accanto, vendeva cartoline con gli affreschi di Filippino Lippi.
FERNANDO ACITELLI

FERNANDO ACITELLI, ROMA Commentatore certificato 17.03.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

ALTRO CHE SENATORI.
ALlA STAMPA DI REGIME NON PARE VERO,TANTA PAURA PER NIENTE,CON GLI ELETTI DEL M5S LA PACCHIA CONTINUA.....E COSTANO POCO!!!!!
VERGOGNA!!!

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 17.03.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Girano voci, questo è un paese così,che cioè Francesco l'umbro fosse impazzito a causa di una incurabile malattia venerea,del resto era incredibile che uno bello e ricco potesse mettersi a parlare con gli uccelli e fermare i lupi affamati che scendevano da Norcia come il contemporaneo Brancaleone,invece che continuare a godersel lui che poteva,come aveva fatto fino a un certo punto della sua vita. E gli antibiotici erano di là da venire.
Storie truci da bar o lupanare? Barzellette arcoriane? Mah.Del resto è un po' come la storia della luna raggiunta forse solo in uno studio tv, o del cancro che le medicine per curarlo ci sarebbero già ma che allora le altre che servono a poco chi le venderebbe più; senza parlare di alieni tenuti in naftalina (forse in territori leghisti) come Men in Black.
Storie metropolitane? Chissà.

Claudio Fantuzzi, Firenze Commentatore certificato 17.03.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Dal 2007, noi ERAVAMO, SIAMO e RESTEREMO con Beppe Grillo.
Ed ora, sostenete il commento.
Forza.

Saluti a 5 Stelle

Terzo Nick Commentatore certificato 17.03.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERI NOI.. SI SONO GIA' MONTATI LA TESTA !!
Cari ragazzi abbassate la Cresta nessuno vi conosce e vi ha autorizzato a disattendere i Principi del Movimento, Voi dovete essere soltanto dei meri esecutori del mandato che noi Vi abbiamo dato e per il quale 9.000.000 di Italiani vi hanno mandato il quel "Verminaio". Senza Grillo e Casaleggio stareste ancora a casa a mangiarvi il fegato sulle porcherie che noi Italiani subiamo da 20 anni. Se fra 6 mesi si torna al voto da chi Vi fate dare il mandato per tornare nella greppia ove Vi trovate ora ? Favia non vi ha insegnato nulla ? Se il Movimento aveva bisogno dei "Pseudo-Statisti" avremmo candidato anche noi Gargamella o lo Psiconano Casini Monti Chiaro !!! fate i bravi altrimenti tutti a casa compresi Voi.....e per sempre !!!

EUGENIO A., genova Commentatore certificato 17.03.13 18:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERI NOI SI SONO GIA' MONTATI LA TESTA
Cari ragazzi abbassate la Cresta nessuno vi conosce e vi ha autorizzato a disattendere i Principi del Movimento, Voi dovete essere soltanto dei meri esecutori del mandato che noi Vi abbiamo dato e per il quale 9.000.000 di Italiani vi hanno mandato il quel "Verminaio". Senza Grillo e Casaleggio stareste ancora a casa a mangiarvi il fegato sulle porcherie che noi Italiani subiamo da 20 anni. Se fra 6 mesi si torna al voto da chi Vi fate dare il mandato per tornare nella greppia ove Vi trovate ora ? Favia non vi ha insegnato nulla ? Se il Movimento aveva bisogno dei "Pseudo-Statisti" avremmo candidato anche noi Gargamella o lo Psiconano Casini Monti Chiaro !!! fate i bravi altrimenti tutti a casa compresi Voi.....e per sempre !!!

EUGENIO A., genova Commentatore certificato 17.03.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Perché D'Alema presidente della Repubblica Italiana? Visto come sono andate le cose alla Camera e al Senato grazie ai regali che il Nostro movimento ha fatto al PD-L, a questo punto l'unica candidatura plausibile per il nuovo presidente della Repubblica è certamente quella di Beppe Grillo. Certamente Bersani e i suoi appoggeranno la candidatura (sarebbero degli ingrati se non lo facessero)sarebbe l'inizio di una pioggia di referendum propositivi. Pensate poi alle facce dello psiconano e dei suoi accoliti...

federico m. Commentatore certificato 17.03.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non segue la linea del movimento deve andare fuoriiii, FUORIIIIIIIIIIII, IMMEDIATAMENTEEEEEEEEE

Nicola Angelucci 17.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno sbagliato a votare alcuni senatori del M5S, le dimissioni per questo errore politico sono il minimo risarcimento a noi cittadini che li abbiamo spinti dove si trovano. Entrano i primi non eletti al posto dei pasticcioni.

Carlo Maiello Commentatore certificato 17.03.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Francesco o non Francesco.
Farò sorridere più di qualcuno ma voglio avanzare una proposta:

ABOLIRE IL SUONO DELLE CAMPANE!

Fin da quando siamo nati le campane hanno sempre suonato ma ciò non è detto debba durare in eterno. Sentire le campane può essere piacevole ma la chiesa tramite il loro suono ricorda la sua presenza nelle nostre menti. Questo avviene a livello conscio che inconscio!
Non lo trovo giusto.

Noè SulVortice Commentatore certificato 17.03.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi se ne frega se ci hanno definito telecomandati, ma le votazioni, "porca miseria", dovevano essere compatte. Volevamo votare Grasso? perche' non c'era alternativa? bene....votiamo tutti Grasso, ma tutti.... no alcuni senatori votano uno, alcuni un altro....e cosi' abbiamo dato una visione di scompattezza,,,e inutile negarlo....e il problema + grande e' CHE TUTTI NON ASPETTAANO ALTRO CHE QUESTO!!!
"porca miseriaaaa" (scusate mi viene di urlare)

Marco M.1961, catania Commentatore certificato 17.03.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Permettimi di chiamarti così, caro Ale
Ieri pomeriggio mentre uscivi da Montecitorio, ti ho visto abbracciare il tuo amico Andrea.
In quel gesto traspariva tutta la gioia di chi ha partecipato al primo "piccolo" cambiamento nella nostra politica.
Tu e i tuoi colleghi avete costretto i vecchi volponi a proporre nuovi nomi, Quindi persona finalmente rispettosa del mandato che noi cittadini con fiducia tramite voi vi abbiamo consegnato.
Insomma la Sig.ra Boldrini è un po la "Francesco" che approda nella nostra politica, venendo dalle strade del mondo.
Sono bastate 10 minuti di domande fitte, sparate da ognuno di noi presenti li davanti a Montecitorio su diversi temi sociali. Tu non ti sei sottratto a quelle domande scomode ma hai risposto a tutti e a tutto, svelando a noi che sei un cittadino competente e disponibile. Sollecitato da una TV hai instaurato il nuovo corso, dicendo che preferivi ascoltare le domande dei tanti cittadini presenti bramosi di conoscere il "Nuovo che avanza".
Il futuro sarà fatto si di sacrifici, ma camminando uno accanto all'altro, senza lasciare nessuno indietro, la strada sarà meno lunga e soprattutto la faremo a piedi, al massimo in bicicletta.
ciao e auguri a tutti voi del M5S dal cittadino Massimo....

Massimo Di Lelio 17.03.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/

Luca Fiordelmondo 17.03.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Gent. sig. Grillo,
sono un docente di storia medievale della Sapienza di Roma, le scrivo dalla mia mail privata, non da quella istituzionale. Anch'io gioisco ("come un bambino", secondo le parole di Vito Mancuso) per l'elezione di papa Francesco e per i suoi primi gesti; tra l'altro, dalla mia tesi di laurea del 1973 ad oggi ho dedicato la maggior parte dei miei studi al francescanesimo medievale e nel 1989 ho pubblicato un libro su "Francesco d'Assisi, il creato, gli animali". Francesco d'Assisi rappresenta un momento felice di ritorno evangelico nella chiesa e per molti aspetti si può ritenere un "rivoluzionario" per i suoi tempi, un "nuovo pazzo", come si definì stando ad una fonte di poco successiva alla sua morte. Credo però che si debbano frenare alcune affermazioni del tutto prive di fondamento: da nessuna parte si legge che qualcuno volesse bruciarlo come eretico né che si scagliasse contro la lussuria dei cardinali. Tutto ciò che fece e disse è già sufficiente a farne un punto di riferimento ancora oggi.
Mi permetto, con l'occasione, di rivolgerle l'invito a frenare altre manifestazioni, pensando più all'Italia ed al bene comune (come Francesco) che alla propria parte. Ricordi che "cittadini italiani" sono anche coloro che non hanno votato per il suo Movimento ed hanno diritto di essere rispettati e di poter sperare nel cambiamento possibili.Come e con Francesco, patrono d'Italia.
Con molti cordiali saluti, Alfonso Marini

Alfonso Marini 17.03.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ,adesso bisogna stare attenti agli infiltrati , perchè i parenti e affini trombati come pure le segreterie dei partiti si metteranno in moto per entrare nel movimento e mettere scompiglio (cavalli di troia).Quindi bisognare passarli tutti al microscopio prima di candidarli. Sicuramente adesso nel movimento qualche infiltrato esiste,vedi la votazione al senato.Un saluto

gianni cirmi 17.03.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, qual'è il problema? Alcuni cittadini a 5 stelle hanno votato nel segreto dell'urna per Grasso e non per Schifani? perchè stupirsi? Se fosse avvenuto il contrario i cittadini eletti 5 stelle non avrebbero dovuto temere solo il ritorno in Sicilia, ma in ogni altro comune d'Italia. Perchè è evidente che i milioni di cittadini che hanno votato il movimento si aspettavano proprio questo, un cambiamento nelle istituzioni.E sfido chiunque a sostenere che Schifani(ed il suo lodo) erano meglio di Grasso.Via gli indagati e via libera a chi si pensa possa indicare un cambiamento.Non tutti hanno votato conoscendo a memoria il non- statuto ed il programma 5 stelle, ma per lo schifo di questi 20 anni di politica inciucista e fallimentare. Va bene cosi'.

mauro zanichelli 17.03.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vatic-ano tramite il suo pontefice si rifà il look ma dentro l'agnello c'è sempre la bestia

paolo giannotti, pesaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.03.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Vittoria Brambilla,Umberto Veronesi sono i miei candidati alla presidenza della repubblica.

Raffaele D. Commentatore certificato 17.03.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo mi avete molto delusa,dopo quanto e' accaduto ieri dopo la votazione del presidente del senato,in moltissimi ti ABBIAMO ACCORDATO FIDUCIA E AVEVAMO CREDUTO IN TE E IN TUTTI I TUOI DISCORSI RIFORMATORI E INNOVATORI,MA SE TANTO MI DA TANTO ALLORA CREDO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI PERDERAI MOLTSSIMI CONSENSI,LE COSE DI QUALUNQUE GENERE SIANO SI DICONO E SI REALIZZANO NON SI DIVENTA VOLTAGABBANA AL PRIMO RULLARE DI TAMBURI E AI TUOI GRILLINI PIACE LA POLTRANA COME A TUTTI!!!!! F.To FERRARI AZZURRA

azzurra ferrari 17.03.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ,avanti con la linea dura!La rivoluzione politica e appena iniziata,le battaglie da vincere sono tante.

Raffaele D. Commentatore certificato 17.03.13 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna essere uniti e quando il leader del movimento dice di non votare non bisogna votare Altrimenti diventiamo come gli altri partiti

Maurizio russo 17.03.13 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe.
al Senato, comunque, (fermo restando le regole non rispettate) è andata anche bene...
Sei riuscito comunque ad avere 2 cariche istituzionali fuori dai cogl.. pardon dai partiti! Alle consultazioni anticipa i "trucchi" dei politici... Vai con almeno tre nomi extra PDL PD-L e Rigormontis da proporre per un eventuale governo per il rinnovamento rivoluzionario, poi ministri e sottosegretari fuori dai partiti e dalle Camere: giovani, nuovi e senza schemi mentali... Questo può essere il bene del ns. Paese. Poi un Presidente della Repubblica nuovo vero e sopratutto fuori dai giochi. Gioca bene le ns. carte! Sii sempre tu a darle e mischiarle mai più i politici.
Mario Alemanno

mario alemanno 17.03.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Gli eletti M5S hanno il dovere di mantenere la linea guida del movimento.Chi non lo fa deve pagarne le conseguenze.

Raffaele D. Commentatore certificato 17.03.13 17:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non lanciate anatemi contro chi disobbedendo alla maggioranza ha aiutato a far preferire Grasso a Schifani. Uno vale uno, ricordate ?
Bisogna fidarsi altrimenti si richiude al nuovo appena aperto e rivincono i vecchi marpioni. Avanti così anche per un governo in cui farete opposizione ferrea e socialmente utile, ma ad un governo. Se si torna a votare ora l'aria nuova sparisce. Non dimenticatelo.

Gian Bevilacqua Commentatore certificato 17.03.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA RAGAZZI
RISPONDETE AL VOSTRO ELETTORATO

CHE VUOLE LA VERA RIVOLUZIONE

PROPONIAMO PERSONALITA' DI GRANDISSIMO VALORE

DAVIGO - ALLA GIUSTIZIA
LANDINI - AL LAVORO
GINO STRADA - ALLA SANITA'
COLOMBO (MAGISTRATO) - AI LAVORI PUBBLICI

AZIONE AZIONE
RIVOLUZIONE VERA
NON ASCETISMO DA GURU ALLA CASALEGGIO

raff c., pavia Commentatore certificato 17.03.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe se leggi i miei post dei giorni precedenti vedrai che ho scritto prima quello che sarebbe accaduto oggi!!!!! quindi sei stato solo un gran coglione a regalare tutto questo alla sinistra che purtroppo ci porterà via tanti voti. Tanti grandi errori hai commesso, uno è stato quello di non aver dato fiducia
al Pd, quello che è accaduto ieri potevano chiederlo noi anche con altri nomi autorevoli proposti da noi, un altro errore e stato il fatto che ti sei lasciato legare le palle da Casaleggio che sicuramente ha il merito di averci insegnato il bosco e sottobosco di Internet e di avere coinvolto tanti elettori stanchi che finalmente potevano dire la loro senza condizionamenti , ma detto questo un fatto è questo il riconoscimento di avere avuto la fortuna di avere utilizzato bene altri mezzi diversi dalla televisione ed un fatto è diventare un condottiero quello che dovevi essere tu ma non hai avuto la grandezza di esserlo ti sei fatto condizionare dai tuoi amici più fedeli come casaleggio ed adesso stai rischiando di perdere tutto, a ma rode tanto nel mio piccolo ho fatto votare M5S e convincere le persone che ancora volevano votare berlusconi perchè gli avrebbe restituito l'imu ti rendi conto? a me brucia tantissimo che oggi tanti deputati del M5S che dovono solo a te di sedere in quelli scranni fare di testa loro senza seguire le direttive del partito, e chiaro che oggi molti si metteranno in difesa e diranno che tu sei un tiranno gli hai dato il mezzo per poter cambiare casacca dignitosamente, chiedendo le dimissioni dal movimento (solo questo puoi chiedere) passeranno al pd cavolo e chiaramente non dovranno restituire niente di quello che guadagnano indietro baravo!!
invece di chiedere curricola di laureati a collaborazione per i nostri deputati, chiedi nel blog alla gente comune di far parte come consiglieri nel tuo staff per meglio conoscere le strategie da attuare , e riunirsi con i nostri deputati a Roma prima di ogni seduta a parlamento.

giovanni1 salamone, Agrigento Commentatore certificato 17.03.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo 1 parola: GRAZIEEEEE!!!!!
Sono commossa fino al pianto
GRAZIEEEEE!!!!
VI, AMO!!!!

Leila Mariani, Forlì Commentatore certificato 17.03.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai non si è chiamato Papa Francesco I? Perchè omettere la I? Forse che dopo di lui altri papi non ce ne saranno? Troppi simbolismi per i miei gusti e a leggere tra le righe si pecca!


L'ho scritto replicando a qualcuno più sotto, ma voglio stamparlo qui a cielo aperto, perché ogni discussione costruttiva in Italia dovrà partire da presupposti del genere. Altrimenti si continuerà a funzionare in un meccanismo incantato.

L'italiano, tranne eccezioni, è ignorante e si compiace nella sua ignoranza. La Chiesa lo domina da 2 millenni, ogni suo senso è manipolato dalla fede. Dominato dal timore del suo dio. All'era delle tecnologie, l'italiano vive ancora in una grotta. Io non ho un bel nulla da imparare dal papa, per rispondere al consiglio di qualcuno. Per me non esiste neanche. Mi ci sono voluti moli anni per sbarazzarmi delle loro cazzate. Invito voi tutti a fare altrettanto. Vivrete meglio, più a lungo, apprezzando il valore di una vera morale e soprattutto vi libererete di quello sguardo idiota che solo un italiano è capace di manifestare quando gli si tocca alla religione.

renato e. Commentatore certificato 17.03.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani e l'intelligentia di sinistra in crisi: habemus papam, sì ma è ... ... POPULISTA!!!

William Gamba 17.03.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

non mi sembra tanto da prendere come esempio..
lui e la chiesa hanno contibuito alla morte di migliaia di persone in agentina (tra cui una mia zia).
se non ne parlate fate piu' bella figura

roberto marlei 17.03.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

IL NUOVO PAPA.-----------------
Il nuovo papa, eletto pochi giorni fa, continua come i suoi predecessori a parlare di dio è del suo volere. Siamo tutti bravi a parlare di astrazioni, di perdono, di aiutare i poveri, a parole, di giustizia divina e terrena. Ma qundo ascolteremo e vedremo fatti concreti? Io ne propongo alcuni.
1) Non intromettersi più nel parlamento Italiano;
2) uscire dalla dalla televisione di stato Italiana;
3) abolire tutti i concordati e accordi politici vari;
4) dare i soldi dell'8 per mille ai veri poveri Italiani e non alla chiesa;
5) farsi i cazzi suoi sulla ricerca scentifica;
6) chiedere scusa ai poveri Italiani per il disastro che hanno creato i politici selezionati dalla chiesa;
7) abolire la religione dalle scuole italiane;
8) pagare le tasse come noi Italiani così proverete che vuol dire l'oppressione fiscale dello stato Italiano;
9) se la chiesa vuol fare politica si candidi al parlamento e rinunciai rimborsi elettorali.

giovanni b. Commentatore certificato 17.03.13 16:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dANILO v. RENATO e. SONO VERAMENTE ISCRITTI AL MOVIMENTO? Io credo di no. Quando parlavo di infiltrati intendevo proprio questo. Attendo fiducioso una comunicazione in cui confermiate la necessita'di richiedere gli estremi della carta di identita' a tutti gli iscritti. Michele Pinto

Michele Pinto 17.03.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

AVETE SENTITO ALFANO E' DISPOSTO AD APPOGGIARE UN GOVERNO BERSANI IN CAMBIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA AL PDL. (indovinate chi è il loro candidato? Berlusca) NON ACCETTIAMO QUESTO,Beppe si impone un accordo con Bersani sù appoggio da parte del M5S a un governo, e una persona al di sopra delle parti alla Presidenza della Repubblica. Berlusconi non deve tornare, ha già fatto troppi danni. Facciamo le cose seriamente, per l'Italia.

Claudio M., La Spezia Commentatore certificato 17.03.13 15:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 17 marzo del 1861 mille mercenari con a capo uno sgherro di sua maestà britannica di nome garibaldi sbarca sulle coste della sicilia,appoggiato dai soldati borbonici precedentemente corrotti con i soldi dei rothschild e il vaticano, si facevano strada massacrando popolazioni inermi fino al ricongiungimento con il re fantoccio emanuele di savoia a teano non prima però di portare via dalle casse del banco di napoli tutto il bottino 400 milioni di lire in lingotti d'oro! amico che leggi questa nota ti starai chiedendo è questo cosa c'entra con la vita politica italiana di oggi? ti dico:
non ci potra mai essere un italia unita e coesa ma sopratutto ci sarà sempre chi per denaro e potere sarà pronto a vendersi al primo rothschild di turno. non mi faccio più illusioni dopo 30 anni di non voto mi appassionava l'idea da condividere, un idea che non ha colore politico e appartenanza ad un partito mi sono illuso !!

alfredo c., pesaro Commentatore certificato 17.03.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grasso è stato messo all' antimafia con Legge fatta da Berlusconi perchè non si lottasse veramente contro la mafia, dovete ficcarvelo bene in testa andate a vedere le carte prima di scrivere.
Meglio Grasso che Schifani certamente, però Grasso ha contrastato la mafia a chiacchere, mentre Falcone e Borsellino hanno pagato con la vita, grazie a quella parte dello Stato corrotta e collusa e traditrice che oggi noi abbiamo il dovere di combattere e sconfiggere.

ANTONIO 17.03.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ah il nuovo papa è un nostro sostenitore di noi del M5S?? Speriamo che ci dia una mano nella nostra lotta contro la casta e contro il finanziamento pubblico ai partiti!! Grande Beppe!! NO KA$TA E NO TAV!!!! w travaglio

andrea rossi 17.03.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

non scrivo molto sul tuo blog, ma quando scrivo cerco di essere sintetico e chiaro.
Ti seguoa da anni ed apprezzo moltissimo quello che hai fatto per gli Italiani ed oggi più che mai stai cercando di fare, ma quando ti accorgi che le cose iniziano ad andare nella direzione giusta, vedi di non frenare l'entusiasmo ancora sul nascere !

Siamo riusciti finalmente ad arrivare dove si voleva arrivare, abbiamo ottenuto dei risultati sorprendenti anche se più che auspicabili, possiamo controllare e dirigere il traffico da una posizione di assoluto prestigio:

Per quanto riguarda la votazione del Presidente del Senato però ti devo dare veramente torto : grazie anche a qualche grillino, ma mi sarebbe piaciuto che fossero molti di più, non abbiamo regalato la posizione all'innominabile !

Non è certamente cosa di poco conto !

Se siamo arrivati al Governo per essere utili al Paese, cerchiamo di esserlo veramente in tutti i sensi ! Non arrabbiarti per così poco : risparmia tutte le tue forze per cose ben più importanti:

Per il resto tutto bene OK , bravo , continua per questa strada !

Sono con tutti voi !

Anónimo roberto l'apolitico 17.03.13 15:23| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Ho scritto un commento qui sotto per denunciare la quello che sta diventando una pratica molto strana di togliere CONSENSI a certi commenti.

VI PREGO DI VOTARE in massa QUESTO COMMENTO per AVERE LA PROVA DI ciò che sta accadendo. Premetto che sono stato tra coloro che hanno sostenuto la mossa dei senatori grillini di ieri.
LO RIVENDICO, perché preferisco un ANTIMAFIOSO ad un MAFIOSO. E poi, sarebbe ORA che Grillo si decidesse a COMUNICARE SU QUELLO CHE sta succedendo.

PS: Ieri sera, un commento che si dilungava sulla vita di san Francesco aveva ricevuto 50 adesioni!!! MA CHE CAZZO CE NE FREEEEEGA DEI SANTI E DEL PAPA. Ricco o povero, la CHIESA DEVE scomparire anche prima dei partiti. MA questo GRILLO, non vuole capirlo. Stiamo ancora a guardare i nomi sui calendari. Ma non si faceva la pubblicità ad un calendario laico da queste parti???
VOGLIAMO UNO STATO LAICO, E SOPRATTUTTO DEI DISCORSI LAICI. La CHIESA non deve più ricevere un solo centesimo dalle mie tasche. A fanculo il papa.

VOTATE E PROVIAMO CHE QUALCUNO CI STA MANIPOLANDO.
GRAZIE. Abbraccio tutta la gente onesta di questo BLOG. VOTATE IN MASSA PER FAVORE.

e scusate per ripetermi sui due post in contemporanea ma VOGLIO CHE LA VERITÀ EMERGA.

renato e. Commentatore certificato 17.03.13 15:23| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi siete accorti che dal giorno di apertura della nuova camera, il sito relativo alla rassegna stampa è stato assoggettato a login e riservato quindi ai sigg. della casta ?
Prima era libero e ormai era l'unica fonte gratuita a disposizione di pensionati come me.
Vogliono che si acquisti ogni giorno tre o quttro quotidiano per rimanere informati? Non me lo posso permettere!
Vedete se potete far qualcosa.
Questo il link della camera:
https://dirse.camera.it/nidp/idff/sso?RequestID=idU4JpecKgAvAarJSfE.29Lnoahec&MajorVersion=1&MinorVersion=2&IssueInstant=2013-03-17T14%3A13%3A09Z&ProviderID=https%3A%2F%2Faccgt.camera.it%3A443%2Fnesp%2Fidff%2Fmetadata&RelayState=MA%3D%3D&consent=urn%3Aliberty%3Aconsent%3Aunavailable&ForceAuthn=false&IsPassive=false&NameIDPolicy=onetime&ProtocolProfile=http%3A%2F%2Fprojectliberty.org%2Fprofiles%2Fbrws-art&target=http%3A%2F%2Frassegna.camera.it%2Fchiosco_new%2Fpagweb%2FrassegnaQuotidianaFrame.asp&AuthnContextStatementRef=secure%2Fform%2Fname%2Fpassword%2Frassegna

Antonio Multineddu 17.03.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

I Senatori del M5S che hanno votato Grasso hanno dato prova di coscienza Civica e senso dello Stato, come deve essere per chiunque rappresenti i cittadini che lo forma. Non si poteva eleggere Schifani dopo tutto quello che è stato detto proprio dal M5S su tutto l'apparato politico uscente. Schifani avrebbe rappresentato il passato, Grasso rappresenta comunque una segnale di svolta. Continuiamo cosi ed il parlamento davvero lo apriamo come una scatola di sardine.

massimo f., grugliasco Commentatore certificato 17.03.13 15:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se si pensa a tutto ciò che sta dietro a qst nome di certo può essere solo una bella partenza.
inoltre penso che il messaggio di fratellanza possa essere allargato....il cambiamento è indispensabile su molti fronti, grazie per quello che fate...ma insegno ai miei figli ogni giorno che la via di mezzo è la migliore perché l'eccesso in tutte le forme, il più delle volte è dannoso.
ciao elisa

elisa andretta 17.03.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono una cittadina come il movimento ama chiamae i suoi onorevoli, vorrei esprimere la mia opinione sulla elezione del Presidente del Senato,. Bene hanno fatto a contribuire ad eleggere una persona come il senatore Grasso che ha sempre lottato contro la mafia, perchè non è vero che sono tutti uguali, questo è un modo di pensare che sfiora la superficie e va. Ci vuole un pensiero critico e non ideologico, un pensiero che sa capire che cosa è bene o male, e soprattutto l'umiltà di non avere certezze. Le certezze di alcuni che scrivono dettate dal furore, mi fannno paura, Il vero Capo è colui che non parla alla pancia dei suoi, ma alla loro coscienza. Basta rabbia, insulti e invettive da terrore alla Robespierre. E' ora di ricostruire con quello che c'è, la speranza non è fatta di macerie,isterismi ed epuazione. I voti dati al movimento sono una opportunità che non va sciupata in prese di posizioni che bloccano gli ingranaggi della democrazia. ALLEATEVI CON LE COSCIENZE DEGLI ITALIANI di quelli che credono ancora che la parola onestà, giustizia, legalità, hanno un valore forte. Crediamoci. Giuliana

Giuliana Giuseppucci 17.03.13 15:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Francesco è un nome: nient'altro. Forse potrebbe essere una foglia di fico. Questo papa è dichiaratamente omofobo e questo imolica razzismo, intolleranza e violenza. L'abito (il nome) non fa il monaco.

Claudio B., Vestone Commentatore certificato 17.03.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che i parlamentari, del M5S che hanno votato per Grasso, abbiano dato un segnale positivo, nel rispetto del mandato elettorale, in quanto il giudice antimafia, non appartiene, alla gerarchia della banda bassotti. Sicuramente, più prestigioso e di indubbia moralità, rispetto ad altri personaggi, del pdl pd e Montiani. L'inizio della terza Repubblica è positivo, in quanto i presidenti di Camera e Senato, garantiscono la reale democraticità di questo Paese, la cui Costituzione aveva di diritto, dato al popolo. Dopo il primo vagito, della nascita, dello Stato dei cittadini, occorre uno sforzo enorme, per dare un Governo proteso, verso le esigenze del popolo. Urgente tra le priorità è l'approvazione della nuova legge elettorale, la crescita e lo sviluppo, per realizzare la ripresa economica. successivamente si potrà tornare al voto; in caso contrario, anche il M5S rischia l'insuccesso nella fase di ricostruzione delle fondamenta, della terza Repubblica. Carlo Giordana.

carlo giordana, roma Commentatore certificato 17.03.13 15:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma che cavolo di argomento!
Come, dici di essere contro la casta, e ti genufletti a un sistema come la chiesa che è storicamente un agglomerato di nefandezze.
La vera chiesa è Maria Teresa di Calcutta i frati missionari, Don Luigi Ciotti e tutti quelli che lavorano con e per gli ultimi e non è chi veste gli ori e condivide gli sfarzi cardinalizi.
Ammesso e concesso che ilpapa sia l'innovazione perchè non comincia a vendere gran parte dei beni della curia e darli ai poveri a chiudere lo ior e fare un bel assegno circolare che parta per l'Africa. Poi lo chiameremo Francesco.
Giuseppe

giuseppe andromeda, palermo Commentatore certificato 17.03.13 15:05| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@ Matteo B., Roma si lamenta cose strane.
Premetto che sto vigilando da circa una settimana su questa cosa, e sto cercando di studiare certi meccanismi.

Qui c'è una manipolazione ostentatoria dei commenti.IERI sera ho denunciato la stessa cosa dopo aver notato che un mio commentoaveva ricevuto parecchi consensi, dopo due ore, era addirittura scomparso dalla lista dei commenti più votati. COSA ANCORA PIU STRANA: tutti i commenti tra i più votati esprimevano IN MODO ASSOLUTO una certa orientazione NEGATIVA E DISTRUTTIVA. Allora qui accadono cose strane e ci troviamo davanti due scenari possibili:
1) Coloro che hanno le chiavi del blog le usano per dare un certo colore ai commenti.
2) Un'organizzazione di tipo mafioso (criminale senza ombra di dubbio) si sta impossessando del blog, paga un call center per infestare questo spazio e renderlo assolutamente impraticabile.

Vorrei poter escludere la prima opzione. In quel caso mi si deve spiegare perché, nonostante le diverse denunce, nessuno interviene qui per aprire un'inchiesta interna.

Nel caso in cui ci troviamo di fronte ad un attacco, sarebbe bene che I RESPONSABILI DEL BLOG SI ATTIVASSERO AL PIÙ PRESTO, tipo SUBITO. Che fare?

Ecco due PROPOSTE.
1) incaricare degli Hackers, o che essi prendano l'iniziativa (dei veri, ce ne sono sicuramente qui tra noi), per snidare i serpenti. Bisogna interrogare gli indirizzi IP, vedere se ci sono ricorrenze, da dove provengono, se tutti da un solo luogo, da un altro paese, insomma bisogna vedere se si è di fronte a un vero CALL CENTER concreto o virtuale.
Se positivo, denunciare, agire secondo giustizia e SPUTTANARE PUBBLICAMENTE LA COSA.

In seguito, E SOPRATTUTTO, rendere l'accesso al blog possibile SOLO AGLI inscritti con carta d'identità. Perché qui, signore e signori cari, ci troviamo su un blog non come tanti altri. Qui ci sono GROSSI INTERESSI POLITICI DA DIFENDERE.

Pubblicherò questo commento sull'ultimo post di BEPPE e glielo spedirò personalmente.
COLLABORATE!!!!!!!

renato e. Commentatore certificato 17.03.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAPETE QUALE E' IL TRUCCO PER FREGARE IL MOV 5 STELLE? SEMPLICE EHEHEH BASTA PRESENTARE OGNI VOLTA 2 CANDIDATI UNO DEL PDL ED UNO DEL PD QUINDI X CHI VOTERANNO I PARLAMENTARI M5S? PD?

GRILLO COSI' VAI SOTTO SCACCO

DEVI TOGLIERE DALLA TESTA DEGLI ELETTORI M5S LE VECCHIE BANDIERE POLITICHE OPPURE I VECCHI SIMBOLI FARANNO DA CALAMITA ......ANZI LA CALAMITA HA GIA' ATTACCATO!!!!!!!!!!!

SILVAN 17.03.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possiamo finirla di propagandare paura?
Capisco che è un metodo efficace per controllare gli imbecilli, ma è degradante.

Paura dei traditori (? di che? di chi?), paura di D'Alema (è finito, non ve ne rendete conto? volete proprio riesumarlo?), paura dei comunisti (hahaha, che vi siete fumati?), paura di prendere decisioni (o mio Dio, potrebbero essere sbagliate, ma anche giuste)...

La vita è rischio, bisogna provare, tentarle tutte, spostare qui, correggere là...

Se non facciamo un cavolo sperando che il movimento prenda il 100% sapete cosa succederà?

Niente.

Angelo Fidato 17.03.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voto al Senato. Cari amici cittadini eletti M5S, sono con voi per la sofferenza che state vivendo al nostro posto, combattuti tra la vostra cosciena e le "regole". Vi auguro di tutto cuore di andare avanti così e di fare vostre le parole che disse qualcuno alcuni anni fa "Siate candidi come colombe, ma guardinghi e furbi come serpenti!".
State IMPARANDO A CRESCERE.

Nicola C., Pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.03.13 14:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vai in culo Grillo, tu e quel criminale gesuita di Bergoglio. Va' a vedere cosa hanno fatto i gesuiti nella loro storia e quale è il loro disegno occulto. Va' a vedere cosa ha fatto questo stronzo durante gli anni del regime argentino. Questo falso povero, falso modesto, falso e basta che vi sta rincitrullendo il cervello con l'estetica del pauperismo quando l'Uomo è nato per l'abbondanza.
Coglione te, i genovesi, la su' mamma e tutti quelli che predicano la povertà. La povertà è un difetto, non è una virtù. Ricordati che il presidente dello IOR è un Cavaliere di Malta ovvero l'esercito dei Gesuiti. Povero eh?
Ma capisci na sega tu di queste cose. Sei stato pagato per portare avanti "quel" disegno e il disegno di Sassoon/Casaleggio.
Ti ho votato perchè mi facevi comodo per creare caos.
Ora levati di 'ulo, stronzetto del NWO, tu e il criminale argentino. Andate a giocare con le Barbie che è meglio...

Danilo V. Commentatore certificato 17.03.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimissioni o espulsione, non ci sono alternative! Nessuno può fare "quel cazzo che vuole" irritando oltre Otto milioni di cittadini che hanno riposto totale fiducia nelle idee del ns. Programma e soprattutto nelle Regole che gli eletti in Parlamento (M5S) sottoscrivendole, avevano accettato. Se la mettiamo (come fanno loro) ...in base alla Costituzione, possiamo rispondergli che anche il comportamento di Scillipoti era stato "Costituzionalmente ineccepibile", ma almeno lui ha avuto il buon gusto di lasciare immediatamente l'IDV! Probabilmente perderemo qualche migliaio di voti di confusi (non ci servono), ma sono sicuro che ne guadagneremo presto "MILIONI" continuando a puntare sulla COERENZA!

giovanni faraone Commentatore certificato 17.03.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora Beppe, guarda questo schema:

CITTADINI
**
**
******
****
**
ELETTI 5 STELLE
AUTONOMIA
ANCHE DA
STRATEGIE DI
GRILLO

SE UNO VALE UNO TU NON COMANDI!



mino mino 17.03.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Qui le cose non vanno bene, i TRADITORI DEVONO ANDARE VIA, E' GRAVISSIMO QUANTO HANNO FATTO I NOSTRI RAPPRESENTANTI DEL M5S,...... Caro Beppe fai rispettare quanto sancito dalle norme del M5S.

Nicola ., La Spezia Commentatore certificato 17.03.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi mi ha preceduto nei commenti dice che ha paura che questo papa non mantenga le promesse.
La mia paura é un altra: che a questo Papa facciano fare la fine di Papa Luciani. Ricordate? Morì misteriosamente dopo pochi giorni che fu eletto. Un peccatore come me, cattolico non praticante per essermi disamorato del comportamento della curia, non può che fare un tifo sfegatato per questo nuovo Papa e chi lo vorrà eliminare non lo farà solo se noi lo sosterremo con le opere i i fatti.

Napoleone Pedrielli 17.03.13 14:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SONO contento di come ci siamo comportati...la scatoletta di tonno si puo' aprire anche dal di dentro, denunciando gli inciuci e denunciando certi accordi sottobanco che fino ad oggi abbiamo solo immaginato. Avanti cosi, mettiamoli davanti alle loro responsabilita' e se non si cambia ora, alle prossime elezioni i cittadini ci daranno il 100%.

alfredo kappa Commentatore certificato 17.03.13 14:18| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno SE NE DEVE ANDARE dal nostro movimento perché ha votato per l'ANTIMAFIA, allora non ci siamo proprio!

Il M5S sostiene tutte le idee e le persone buone indipendentemente dalla loro provenienza: questo è il nostro spirito e tale deve rimanere!

Uno spirito di VERITA' non è mai di parte: allora coraggio, abbandoniamo la partitica e dedichiamoci alla sana politica!

A noi non interessa il GIUSTIZIALISMO, ma la giustizia: vogliamo essere portatori di una nuova cultura che non scende a compromessi ma che comunque dialoga con tutti...

Nessuno deve andare via: dobbiamo restare tutti uniti per cambiare insieme la nostra CASA COMUNE.

Come ha anche detto Beppe durante la campagna elettorale: questa è diventata una comunità di cittadini!!! O era solo campagna elettorale???

mauro giove 17.03.13 14:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ah Grillo va bene tutto, ma leccare il culo al vaticano no. Che disgusto.

Mariantonia Meschino Commentatore certificato 17.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente ho paura, paura di constatare che anche questo papa è una delusione, un "tronista" del nuovo millennio, ho paura che sia il solito bastardo che si limita a "governare" lo stato pontificio coprendo e mascherando scandali di qual si voglia natura, che si limiti a far sfarzo delle proprie vesti; del resto si sa che quella è una posizione che attira un particolare tipo di persona. Le premesse sono ottime:"il papa povero" gia lo chiamano i giornali; ed in effetti di umiltà ne sta mostrando troppa forse; non fraintendetemi, farei salti di gioia se davvero questo nuovo papa fosse come si sta mostrando, cionondimeno, sono un 22enne scoraggiato non tanto dai cambiamenti quanto dalle attese disilluse; da quando ho raggiunto l'età della ragione non ho ancora assistito ad un cambiamento positivo fino in fondo nella scena politica, perché poi altro, la chies6a, non è se non l'ennesima casta politica a numero chiuso. Speranze per il cambiamento, speranze...

Giacomo Faso, Livorno Commentatore certificato 17.03.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che c'è chi vuole mandare D'Alema al Quirinale. Tanto varrebbe inviarci direttamente Berlusconi. E' venti anni che lo protegge.

gabriele m., roma Commentatore certificato 17.03.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari "grillini",
bravi.
Votate quello che a voi sembra giusto e votate con la vostra testa.
Non votate quello che intente il direttivo ma lo potete discutere, altrimente siete un partito che aspetta l'ordine del kapo.

MaPo 17.03.13 14:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Peccato un pezzettino di fiducia verso
il movimento se ne é andato anche se
Grasso non è un vero politico.Ma non
era certo l,obbiettivo delle mie
speranze....

ENZO TINO, GENOVA Commentatore certificato 17.03.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Il blog trasuda paura, chi sostiene tesi lo fa tremando,
chi minaccia idem, chi media idem. I duri e puri che invitano gli altri a mostrar desser duri e puri anche alle terga...
Per me vale sempre la regola che qualora ne rimanesse sano anche solo uno del MoVimento 5 Stelle nelle istituzioni, basta e avanza...
saremmo tutti con lui... duri e puri anche alle terga, con un occhio tollerante verso gli anal compromessisti, coloro che preferiscono la via pacifica del lasciarsi abusare onde evitare di essere considerati una minaccia dal capobranco in carica, che potrebbe, a livello di ipotesi, abusare violentemente e senza consenso, qualora
se ne dovesse presentare l'occasione... la vittima entra in panico... il predatore si eccita... non lo mangia, se lo inchiappetta e basta.

Ivan . Commentatore certificato 17.03.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

i cittadini del m5s hanno tutti votato bene, sono contento di averli votato. Si è ottenuto un buon risultato.

mauro 17.03.13 13:53| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesco Molinari é da cacciare . Non si deve permettere certe esternazioni verso chi GLI HA DATO L'OPPORTUNITA' DI EMERGERE DA UNA VITA ANONIMA-
Irriconoscente, deve imparare il rispetto prima di tutto.
Io, a prescindere dall'aver votato, lo caccerei senza esitazione dal movimento , ha creato un precedente su cui nn si deve passare sopra.

Paolo Montemurro 17.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è chiaro che il blog è espressione , è democratico,ma x favore e lo dico anche ai sostenitori più accaniti del m5s, smettete di parlar di tradimenti elegger una carica istituzionale non significa dar la fiducia al PD!!!
cosa si sarebbe detto se fosse stato eletto Schifani?
Ridestatevi e siate un pochino più maturi nei commenti, capisco chi rosica, ma da elettoti 5stelle mi aspetto più intelligenza PER FAVORE

MATTEO D., MONDOLFO Commentatore certificato 17.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma allora i moderatori li leggono i commenti! C'è stato un malinteso io ho cercato di spiegare che tra grasso e schifani per noi era troppo presto per dire che l'uno poteva essere peggio dell'altro. La più alta carica dello stato (dopo quella più formale) costantemente sotto il controllo dei media e di tutti i parlamentari presenti in aula non può agevolare sempre sempre gli altri anzi al contrario deve dimostrare di essere imparziale perchè il suo operato non è del tipo di quelli che si fanno a votazione segreta. Non avete mai visto che vita che fa l'arbitro con tutto il suo potere? Mostrare ripetuta clemenza verso chi avrebbe potuto in teoria votare il candidato di un altro partito è stato un gesto che ha criticato anche Grillo su fb ma io riconosco di essere stato meno diplomatico come la strategia del poliziotto buono e quello cattivo quindi tutto sommato è stata una discussione costruttiva.

davide i. Commentatore certificato 17.03.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO
ma te sei il megafono o sei la testa???
COMANDI TE????
SPIEGACI come stanno le cose!!

Adriana Cavoli (nonnafiorina), Firenze Commentatore certificato 17.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.disinformazione.it/papa_francesco.htm

cesare laino 17.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che seguo il blog, fin dagli inizi e ricordo perfettamente quando anche lo stesso grillo diceva che in tutte le situazioni italiane non potevamo far altro che scegliere e sperare nel meno peggio, e molti blogger dovrebbero ricordarselo.
Ora sembra invece cambiata la linea, la parola d'ordine è intransigenza assoluta, sarebbe bello poterlo fare ma vorrei ricordare che il paese non è cambiato di molto negli ultimi anni e quelli che si oppongono al cambiamento sono ancora molti e molto agguerriti.
Chi pensa quindi che può già permettersi di alzare muro contro muro, ed essere duro e puro credo che stia anticipando troppo i tempi l'italiano non lo capirebbe ancora e l'intransigenza assoluta rischia seriamente di riportare il paese al punto di partenza. Il rischio di chiusura a riccio da parte di una considerevole massa di italiani contro il cambiamento radicale, è molto presente.
Quindi sarebbe ora di smetterla di dire "o con me o contro di me"s'era detto che il M5* aveva superato questo sistema arcaico tipico dei partiti.
Se non siamo ne destra ne sinistra ma oltre, allora comportiamoci di conseguenza.
Io sono per il proselitismo al M5*mediante l'uso del convincimento democratico e civile, e non trasformando il movimento in una setta al di fuori della quale tutto è male.
Ripeto la contrattazione è ancora l'unico mezzo possibile, dopo di ciò è solo dittatura.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 17.03.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

C'E' SOLTANTO UNA COSA DA FARE......FUORI DAL MOVIMENTO I TRADITORI!!!!!!!!
NON VI ABBIAMO VOTATO PER FARVI FAGOCITARE DALLA MELMA GELATINOSA CHE TUTTO ANNIENTA!!!

Marco M. 17.03.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VISTO CHE TU PARAGONI IL M5S A SAN FRANCESCO PERCHE' NON TI SPOGLI DEI TUOI BENI E DAI L'ESEMPIO E GIA' CHE CI SEI SI VIENE TUTTI IN COMITIVA A MARINA DI BIBBONA A BIVACCARE NELLA TUA NON-VILLA A 10MT DAL MARE.....MERDAIOLO.....

GRILLOSUPERSTAR 17.03.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRADITORI che vi rifugiate nell' anonimato abbiate il coraggio di dichiararvi

dolfus linen 17.03.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA QUALI PARAGONI DEL CAZZO FAI IDIOTA .... IL M5S CON SAN FRANCESCO....FRANCESCO (BERGOGLIO) E' APPENA USCITO 10 MINUTI FA PER STRADA A VISO APERTO DAVANTI ALLE PERSONE E TU.....PICCOLO NANO PSEUDO-COMICO MILIARDARIO VAI A FARE JOGGING NASCONDENDO IL VISO...VERGOGNA TE CASALEGGIO ....E LA MAREMMA MAIALA.....

GRILLOSUPERSTAR 17.03.13 13:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il m5s dove è il programma il motore e le regole interne sono la strada.

Non rispettare queste regole significa abusare e tradire la fiducia che io
e voi abbiamo riposto in questo movimento.

Votare Grasso da parte di alcuni m5s non è sbagliato in se ma è IMMORALE
per definizione nel m5s."

giuliano

-------------------------------------------------

le regole del m5s sono l'immobilismo? il non votare? il non scegliere?

non credo, se fosse cosi' beppe grillo per onesta' intellettuale avrebbe
dovuto dirlo nel suo tsunami tour: "se ci votate noi staremo fermi immobili
senza fare scelte, andiamo in parlamento per fare la sua palla al piede."

non so quanti voti il m5s avrebbero preso.

francesco 17.03.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE SENATORI M5S PER AVER USATO LA TESTA

ADESSO CHIEDIAMO:

DAVIGO: ALLA GIUSTIZIA
LANDINI: AL LAVORO
GINO STRADA : ALLA SANITA'

FARESTE FELICI 9 MILIONI DI ELETTORI

GENTE COSI' NON SI E' MAI VISTA NEI MINISTERI

E' QUESTA LA VERA RIVOLUZIONE
AZIONE,AZIONE,AZIONE

E NON IMMOBILISMO S STAGNAZIONE
COME VORREBBERO I GURU
GLI ELETTORTI DI M5S
SE NE FOTTONO DEI GURU E DEI PADRONI

GLI ELETTORI DI M5S SONO PERSONE LIBERE
CHE ODIANO QUALSIASI FORMA DI DITTATURA

raff c., pavia Commentatore certificato 17.03.13 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione