Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lo straordinario giornalismo di Repubblica

  • 1202


pd_iene.jpg
"Sabrina Nobile ha interrogato i politici neoeletti (molti del Pd, una soltanto del Movimento 5 Stelle), su svariati argomenti: Vatileaks, Netanyahu, lo IOR, il Vangelo, la Perestrojka, la BCE e Draghi. Il servizio, mandato in onda ieri sera a Le Iene, dura circa 5 minuti e riporta le imbarazzanti risposte di alcuni onorevoli a semplici domande. Repubblica, nel video fatto girare in rete della durata di un minuto, ha estratto soltanto la domanda rivolta alla deputata padovana Gessica Rostellato, del Movimento 5 Stelle, omettendo le ancor più imbarazzanti risposte dei deputati del PD. Per dovere e correttezza di informazioni, riportiamo di seguito i due servizi così che possiate prendere visione dello straordinario giornalismo di Repubblica. " Segnalazione da Cadoinpiedi

18 Mar 2013, 15:50 | Scrivi | Commenti (1202) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1202


Tags: BCE, cadoinpiedi, Draghi, Le Iene, M5S, MoVimento 5 Stelle, Netanyau, pdmenoelle, Perestrojka

Commenti

 

scusatemi se dico la mia!!...ma nn credete ke la pratica rompe la grammatica????da ke mono e mondo nn conta il sapere!! ma quello ke si fa!!!!

oliveri maria concetta 28.03.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh!! a Ballarò hanno fatto vedere il servizio intero ed è sempre RAI. Repubblica, spesso, fa filmati di massimo 2 o 3 minuti. Non è la prima volta. SMETTETELA di dire CE L'HANNO TUTTI CON NOI!!!

antonella chillemi 28.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Fino ad ora ho difeso in tutto e per tutto qualsiasi cosa del M5S ma che si stia in Parlamento e non si sappia chi è Draghi o la BCE è una vergogna, molto più grave di tutte le altre figuracce degli altri. Stiamo parlando della politica attuale Europea e nazionale.
Abbiamo perso un milioni di punti e non ci sono scusanti, se non le dimissioni di quella persona non degna di ricoprire certi ruoli.

marco mastrantonio 28.03.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eliminiamo i finanziamenti ai giornali.

stefano 28.03.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Alura adesso che avete votato la boldrini e grasso che fate? Pensate ai video delle iene ??? Scoprite adesso che i media son faziosi???
Vi abbiamo votato perchè questa gente compresi i due nuovi presidenti se ne vadano a casa tutti...
Non è difficile...basta non farsi tirare in mezzo dai meccanismi perversi di un parlamento nullafacente da mesi..
Dai dai fuori le palle! basta con le parole, non diventate anche voi complici di gentaglia inquisita, nullafacente etc etc

giovanni mozzati 28.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Se le jene sono state clementi e repubblica non lo è stata, se anche gli altri parlamentari sono capre... il tutto non ha rilevanza. Come volevasi dimostrare: m5s tale e quale gli altri schieramenti.

Roland D. Commentatore certificato 28.03.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica è un vero giornale di regime, è di una faziosità incredibile a favore unicamente del PD. E' possibile che coi nostri soldi dobbiamo finanziare questi giornali che distorcono le nostizie e non dicono mai il vero ??

Paolo C. Commentatore certificato 28.03.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

BREVE CRITICA ALLO SCETTRO DI COMANDO PER BERSANI
Quando il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, giorni fa, ha conferito a Bersani il mandato di “raccattare” il consenso degli altri partiti per formare un governo, egli ha notoriamente sbavato contro gli altri partiti, affermando con retorici argomenti che dovevano tutti prostrarsi ai suoi piedi, se si voleva il cambiamento dell'Italia.
Peccato, che con la sua letteratura di basso costo non abbia mai fatto qualcosa di positivo per il nostro paese. Anzi. E' sufficiente ricordarsi che ai tempi di altre maggioranze che non fossero le sue, il nostro sedicente onorevole Bersani sparlava, all'estero, dei suoi “concorrenti, coadiuvato da altri parlamentari e giornali di favore.
Il risultato è stato che d'allora ai confini del nostro paese hanno sempre avuto degli italiani una visione non certo idilliaca, facendoci perdere stima e investimenti, lavoro e proponimenti. Qualunque progetto presentiamo in Europa, ci viene stigmatizzato e cassato!
Ora che il pavimento sta franandogli furiosamente e da tutte le parti sotto i piedi, piange, impreca, si dispera....e con l' ultimo sussulto della sua bava, striscia ancora, incredibile!, ai piedi di Grillo che, ammettiamolo pure con reale orgoglio, ha sempre detto, sin dall'inizio, che vuole mandare a casa il marcio che c'è in Italia. E su questa linea mi pare, per fortuna, stia proseguendo!

FERDINANDO GIANNONE 28.03.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Se Grasso Ha già, come lui dice 43 anni di onorata carriera! Perchè non va in pensione e non rompa più?

Carlo Giovanniello, Gravina in Puglia Commentatore certificato 26.03.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE QUALCUNO CHE CAPISCE QUALCOSA .


Permettimi di dire pero che non hai fatto la cosa giusta e te ne accorgerai presto.

Purtroppo il POPOLO DELLA SINISTRA è facile ALLA COGLIONATA.

TI SEI MAI CHIESTO perchè il Centro Sinistra cambia in continuazione NOMI e CAPI (adesso siamo già a RENZI) e CONTINUA a NON VINCERE MAI...MENTRE BERLUSCONI PUO' FARE QUELLO CHE VUOLE E CONTINUANO A VOTARLO.?

Comincia a pensare che non solo in Italia ma nel MONDO a decidere sono in pochi, e non sono certe le Sinistre. Dopo le elezioni ho mandato una lettera nel BLOG dice che il vero problema è la POLITICA DELLA BCE FMI ma è SCOMPARSA..

Penso che al M5S sia stato concesso visibilità in queste elezione, cosi come la candidatura di MONTI, solo per evitare che il CENTRO SINISTRA possa arrivare a GOVERNARE DA SOLO (Che contrario di quanto letto sul blog non è stato per il 47% ma solo da aprile 1996 a ottobre 1998 con il primo governo PRODI , le altre volte sempre con il commissariamento di una parte della destra o della nomenclatura ).

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

COSA DAVVERO VOGLIAMO? (1a Parte)

In questi giorni vedo molti insulti e tanto odio che si muove in questo BLOG, cosi mi sto ponendo proprio questa domanda nella speranza di non essere solo.

Tuttavia, mi riesce difficile esprimere bene quello che intendo veramente dire, lascatemi così poter raccontare la cosa in un altro modo…..

Nella storia sono passati tanti CONDOTTIERI che hanno portato il “proprio popolo” ad importanti vittorie, i CONDOTTIERI guidano i propri capitani e motivano al meglio il proprio esercito in battaglia.
Quando i CONDOTTIERI conquistano nuovi spazi e nuovi territori di solito lo fanno a spese di altri popoli ma hanno la gloria e il tributo del proprio.
A questo punto dopo una grande vittoria è difficile fermare la spada, tanto sangue e tanto odio è stato sparso in battaglia. Ma UN GRANDE CONDOTTIERO non si ferma, spinto dalla voglia di conquista dei propri capitani e la ferocia del proprio esercito continua a “distruggere” e conquistare, ci sono ancora altri spazi, altri territori e poco importa se si faranno ancora macerie o il bene del “proprio popolo”. La storia li ricorderà come GRANDI CONDOTTIERI.
Tuttavia, un LEADER capisce quando, per il bene del “proprio popolo,” è meglio fermarsi. Sa che dopo il tempo del “distruggere” arriva sempre quello del “costruire”. Pensa ad un futuro prospero per il “proprio popolo”.
Ma un LEADER sa bene che è ben più difficile “costruire” che “distruggere” e la cosa più difficile è proprio convincere i propri capitani sempre pronti alla prossima battaglia e soprattutto sa bene quanto è difficile togliere la spada al proprio esercito. Molti potrebbero sentirsi delusi o traditi dal CONDOTTIERO tanto è forte, ancora, l’odore della vittoria, ma un LEADER va avanti lo stesso perché sa quello che è importante per il bene del “proprio popolo”.
Un LEADER, inoltre, sa bene che in quelle terre, in quegli spazi vivono anche altri popoli.
Sono i popoli dei vinti ognuno con i loro leader.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

COSA DAVVERO VOGLIAMO? (2a Parte)

Sa bene che per la sicurezza e prosperità del “proprio popolo” è bene accogliere anche quei popoli.
Così UN GRANDE LEADER comincia a “costruire” la casa dove mettere il “proprio popolo” e la costruisce un po’ più grande in previsione di accogliere anche gli altri popoli, ovviamente lasciando fuori i loro leader. Ha già tanti problemi, sa bene che lo attenderà un grande lavoro sopra tutte quelle macerie.
Ma uno STATISTA sa bene che gli altri popoli si riconoscono nei loro leader, ne rappresentano la storia, sono la loro identità e così se si vuole conquistare quei popoli dovrà trattare proprio con quei leader.
Un GRANDE STATISTA, per di più, sa riconoscere le virtù di quei popoli e sa sfruttarle al meglio, sa bene che costruire la casa insieme porta ad un risultato sicuramente migliore perchè ognuno contribuirà con il meglio di quello che sa fare. Inoltre, non c’e’ tanto tempo occorre fare in fretta per il bene del “suo popolo”.
Ovviamente quei leader hanno le loro idee il loro modo di costruire, ci sarà da trattare, discutere scendere a compromessi.
Però UN GRANDE STATISTA si preoccupa soprattutto di decidere come devono essere “costruite” le fondamenta della casa perché dovrà essere ben solida e non dovrà cadere addosso al “suo popolo”. Si assicurerà poi di porre un solido tetto per proteggere al meglio e mettere al sicuro il “suo popolo”.
Poco importa se gli altri leader decideranno come mettere le pareti o dove collocare qualche porta, perché UN GRANDE STATISTA, non si preoccupa di entrare nella storia ma la fa, perchè pensa solamente al bene e al futuro del “suo popolo”.

Adesso non so proprio dirvi se, per il bene di questo MOVIMENTO, voglio alla guida UN GRANDE CONDOTTIERO o meno, però per il futuro di mia FIGLIA desidererei davvero che prima o poi arrivi UN GRANDE STATISTA, perché intorno a me vedo tante MACERIE in questo paese.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

assolutamente d'accordo con l'analisi di Scanzi http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/22/m5s-cinque-cose-in-cui-grillini-sbagliano/539140/

Corrado R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.03.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

La deputata Gessica Rostellato non è giustificabile per l'ignoranza dimostrata ed è inoltre recidiva (vedi il non saluto alla Bindi). Questa sua ignoranza lede chi rappresenta ed il movimento. Avedo io votato nella circoscrizione Veneto 1 mi vergogno che il mio voto abbia sostenuto una così. Io chiedo le dimissioni e la restituzione di tutti i compensi fino ad ora percepiti.

Daniele Marcello Commentatore certificato 23.03.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo ci sono anche altri giornali che fanno peggio di Repubblica. Leggete qui:

http://www.analiticamente.it/index.php?option=com_content&view=article&id=27:che-scoop-il-magnone-ed-il-ricettatore&catid=8&Itemid=103

sul sito trovate anche altri esempio di "alto" giornalismo


PROTESTA
Contro l'intransigenza di Beppe e dei talebani del movimento propongo di bombardare il sito con i nostri commenti di protesta inviando con la massima frequenza possibile lo stesso commento su più post da parte del più ampio numero di utenti possibile (da notare che il sito non consente allo stesso utente di inviare più commenti sullo stesso post in uno stesso periodo di tempo, credo una decina di minuti almeno; è però possibile inviare il commento su più post).
Si può fare qualcosa di meglio e in automatico basta trovate in rete un qualche programmino per fare un attacco di tipo DoS (Denial of Service) ... ma non voglio dare suggerimenti troppo cattivi.
Per il momento accontentiamoci di un'azione di protesta, così avranno finalmente ragione a chiamarci troll. Facciamoli andare in bestia che mi sembra è quanto di meglio sanno fare!

BEPPE BASTA CON I POST, LE CHIACCHIERE E LE DECISIONI PRESE SENZA UNA CONSULTAZIONE DEMOCRATICA
DATTI UNA MOSSA e realizzate al più presto una piattaforma in rete che consenta di aggregare le proposte più interessanti e soprattutto di votarle.
Inoltre DEVI GARANTIRE la partecipazione di almeno tutti gli 8 milioni ed oltre di elettori che hanno votato il M5S.

DIVERSAMENTE LA TUA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA IN RETE E' SOLO UNA BUFFONATA.
Non provate a proporre soluzioni totalmente inadeguate come l'attuale forum del M5S o il sistema di sondaggio usato finora. Anche la piattaforma liquidfeedback non è all'altezza.

Pur nella sua inadeguatezza, dal forum del M5S emerge comunque l'indicazione che, sulla base delle proposte più votate, il fronte intransigente dei “duri e puri” è la maggioranza ma non è poi così predominante:
Proposta “Votare la fiducia? - … NESSUNA FIDUCIA! … ” - VOTI 1438
Proposta “Fiducia a Bersani al senato e poi voti secondo coscienza … ” - VOTI 799

Big Pax Commentatore certificato 22.03.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

non è che mi faccia star meglio sapere che anche gli altri abbiano detto minchiate durante l'intervista: pensavo di aver votato per un cambiamento, e scopro di aver mandato in Parlamento gente come la Rostellato, ignorante e maleducata...delusione...

Barbara Lombardo 21.03.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

analoga situazione su libero quotidiano...
http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1205928/La-grillina-che-non-saluta-la-Bindi-e-non-sa-cos-e-la-Bce--Su-facebook-i-suoi-la-massacrano.html

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato 21.03.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

E'vero che gli altri sono ancora più ignoranti e non è la prima volta che assistiamo a risposte così ignoranti come quelle dei politici di PD e PDL;pero' devo dire che durante la campagna elettorale io che sono ormai un grillino mi facevo forte di questo,perchè ho sempre detto che se le stesse domande le facessero a deputati a 5 stelle sicuramente non accadrebbe perchè sono persone preparate che hanno studiato e che hanno esperienza lavorativa a contatto col mondo reale e non quello alieno creato dai vecchi politici.Pero' poi quando senti risposte come quelle che ha dato la deputata Rostellato all'inviata delle Iene allora le palle arrivano sotto i piedi.Semplicemente perchè innanzitutto era una domanda a cui tutti avrebbero dato una risposta piu' o meno esatta perchè Mario Draghi e la BCE sono argomenti ricorrenti che troviamo tutti i giorni sui giornali e in tutti i TG;seconda cosa è uno degli argomenti che Grillo ha sempre discusso proprio per via dell'euro e della stessa italia che ne dovrebbe uscire fuori. Per cui cari Grillini del M5S di cui io mi sento partecipe perchè l'ho votato,cercate di non fare altre cazzate ma di cominciare a far fruttare quello che vi è stato dato in mano e portate avanti il programma senza scendere a compromessi.Non fatevi condizionare dal sistema e dalle lusinghe mondane altrimenti sarà tutto vano.Finora solo Grillo ha portato avanti la retta via che è stata tanto decantata durante la campagna elettorale.Fate in modo che la gente che vi ha votato non se ne penta;e credetemi!-- la strada che avete intrapreso non è delle migliori per affermarvi e confermare le preferenze.Ripeto,solo Beppe Grillo finora è rimasto credibile anche se avrebbe dovuto prendere i dovuti accorgimenti contro chi ha già tradito il M5S votando Grasso. Grazie,e se non volete rispondermi (Mi riferisco a Grillo o ai deputati del M5S)almeno prendetene atto.

Vito Miccoli 21.03.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA SUI GIORNALISTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Bridgestone manda a casa 950 persone in 4 minuti, ma guai a toccare 110 giornalisti..!! Riporto dal Corriere:

COMUNICATO SINDACALE
Sciopero di 2 giorni dei giornalisti del Corriere
Cari lettori, domani e dopodomani il Corriere non sarà in edicola. I giornalisti del Corriere respingono nettamente il piano di ristrutturazione presentato ieri dalla direzione che prevede una riduzione dell’organico di 110 giornalisti su un totale di 355, il taglio di parti rilevanti delle retribuzioni effettive, la possibile vendita di sedi e riduzioni di pagine. Meno giornalisti, meno risorse significano semplicemente un Corriere meno autorevole e meno autonomo ecc. ecc.. Il Cdr del Corriere della Sera18 marzo 2013

Toccate tutto meno che i giornalisti.... E perchè mai?

Andrea - RM 21.03.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

UNA PAROLINA SUI GIORNALISTI
----------------------------------------------
I giornalisti hanno stipendi e privilegi che i comuni mortali se li sognano. Quelli RAI hanno persino la cassa mutua dentisti..!!

Sono l'unica categoria cui, grazie al finanziamento pubblico, non viene chiesto conto del loro eventuale fallimento. Credo che pochissimi fra i giornali in circolazione riuscirebbero a sostenersi esclusivamente con il proprio lavoro. A quale altra categoria lavorativa è concesso tutto ciò?

Con un governo 5stelle penso che, dal punto di vista economico, masticherebbero tutti davvero amaro, e sarebbe solo un bene per tutti.

Preparatevi giornalisti, i prossimi sarete voi.

Andrea - RM 21.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è un bel giorno!

Nel giro di qualche ora, una notizia parziale e tendenziosa come quella di riportare solo il piccolo inciampo di una candidata M5S rispetto alle macroscopiche castronerìe sparate dagli altri eletti, è dovuto essere corretto pubblicando l'intero filmato invece che solo lo spezzone di comodo.

Questa gente non ha ancora capito che la musica è cambiata e non possono più sputtanare chi gli pare come gli pare, in poco tempo gli sputtanati diventano loro.

E hanno il coraggio di chiamarsi giornalisti. Vergogna.

Marco Rossi PG, Umbria Commentatore certificato 21.03.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia che tristezza, ma in che mondo vivete? Secondo voi la politica di un movimento si riduce al fatto che una rappresentate dello stesso non conosca il significato di una lettera di un acronimo? Siete tanto bravi a giudicare gli altri su errori trascurabili ma chiedete clemenza per voi stessi quando fate castronerie macroscopiche, perché non lo fate su voi stessi un bel test, perché non vi siete candidati voi?
Tutti sapientoni sulla poltrona davanti alla tv con enciclopedia a portata di mano e giudizio facile! E no signori, non funziona più così, se siete tanto bravi dimostratelo e rimboccatevi le maniche, sennò restate pure a dare giudizi alla finestra, forse é proprio quello che vi meritate.

Giampaolo Montini 21.03.13 01:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Marcella ., Varese
La risposta sulla "Perestrojka attuata da Stalin", non è stata data da un grillino, ma dall'On. Crimì (PD).
Come vedi la figuraccia l'hai fatta tu e molto peggiore di quelli che hai criticato con tanta leggerezza. Non sai nemmeno fare attenzione ad un filmato di 5 minuti. E potrei anche infierire oltre, vista la tua acredine e preconcetta avversione verso il M5S. Ma mi fermo, perché questi giochetti delle Iene non significano nulla. Se facessimo le stesse domande ai giornalisti delle Iene, non saprebbero rispondere nemmeno loro.

Lucio Pellonara, Jesi Commentatore certificato 21.03.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

I due comunicatori calati dall'alto servono forse ad impedire che i neo eletti di M5S possano apparire troppo ingenui e ignoranti?

Anna F., Bracciano Commentatore certificato 20.03.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Conosciamo tutti Repubblica e, al pari degli altri quotidiani finanziati da noi, il suo modo di fare inchesta. Certo è che si sperava che i nuovi eletti del M5S fossero scelti in base al loro curriculum e, conseguentemente, alla loro formazione culturale....almeno di base. Facile dire che le risposte degli altri erano ancor più imbarazzanti....delusione

michele cesaratto 20.03.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero dimenticata l'altra facezia: il grillino che ha detto che la Perestroika era stata attuata da Stalin...

Marcella ., Varese Commentatore certificato 20.03.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Degli altri lo sapevamo, i vostri sono stati una sorpresa. C'era un vostro neo senatore, intervistato dalla Zanzara circa tre settimane fà, il quale non conosceva il nome del palazzo che ospita il Senato, e, cosa più grave, nonostante le ripetute inbeccate di Cruciani, non ha saputo dire da chi e come viene eletto il Presidente della Repubblica.
Caro Beppe Grillo, scendi dal piedistallo e ricordati qual'è il grado di cultura degli italiani, fai i conti con la realtà, altrimenti la pressima volta vedrai che tonfo!

Marcella ., Varese Commentatore certificato 20.03.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me è stata riportata solo l'intervista alla cittadina Rostellato perchè è stata l'unica a comportarsi da persona incivile. Si vergogni


Chiedo una spiegazione, premetto che seguo il movimento da tanto tempo pur non essendo un attivista, ho letto un articolo sul "giornalaccio" libero sul quale, mentre si scrive dei cittadini del movimento che mangiano alla buvette, alla fine dell'articolo viene scritto, cito testualmente: "Dopo quattro giorni di lavori parlamentari i disegni di legge presentati dal Movimento Cinque Stelle in Senato sono fermi a quota zero. Sui 210 presentati 98 sono stati presentati dal centrosinistra, 68 dal centrodestra, 32 dalla Svp, 9 dai centristi di Monti, 3 di iniziativa popolare". Bene vorrei chiedere come mai i cittadini del movimento che ci rappresentano non stanno facendo ciò per cui sono stati eletti, lasciando che i deputati del PDL e PD meno L si facciano i disegni di legge.
Io combatto quotidianamente contro attivisti del PD e del PD meno L, pur non essendo un politico di professione. Credo nel Movimento e spero possa crescere ancora di più, ma bisogna rimboccarsi le maniche e non prestare il fianco ai "signori" degli altri partiti mangiapagnotte.

leo l., Bari Commentatore certificato 20.03.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono sempre chiesto perchè per un qualsiasi impiego pubblico è necessario fare anche dei test di cultua generale, mentre per diventare parlamentare non è importante. Secondo me sarebbe il caso che un parlamentare per prima cosa conoscesse bene gli articoli della Costituzione Italiana.

M,Fiorentino 20.03.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Triste da commentare.......sono poveri come i loro ricchi padroni, continuate a tenere accesa la speranza si possa cambiare

Marco Badioli 20.03.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

La televisione e' ottima....quando e' spenta!!! Internet e' l'unico mezzo di comunicazione dove la libertà (chissà per quanto ancora) e' presente e la censura a volte non arriva! Sono stufo di tutto questo schifo e non riesco più a guardare trasmissioni come le iene, ballaro', crozza, report...ecc ecc perché non ho più voglia di ridere e sdrammatizzare...mi sale solo il nervoso! Smettiamola di ridere e preparianoci a piangere!!! Diamoci una mossa ed evitiamo il cataclisma politico

Davide 20.03.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Deputato che non sa cosa sia la BCE... Annamo bene. Ad ogni modo, è giovane ed ha ancora tante energie e voglia di fare. Diamogli tempo. Sulle amene ricostruzioni di Repubblica.. Nulla di nuovo sotto il Sole. Buon lavoro.

Massimo

Massimo A., Grottaferrata Commentatore certificato 20.03.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Io farei un referendum, e chiederei agli Italiani da chi vorrebbero essere governati, da politici esperti di politica e che gli farebbero sparire il terreno da sotto i piedi per come è successo fino ad oggi,o da persone inesperte che farebbero gli interessi degli Italiani? Io sono convinto che la stramaggioranza degli italiani manderebbe a vaffanculo gli esperti della politica che alla fine sono solo esperti di rubare gli Italiani!!!

Rocco Morello 20.03.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://m.linkiesta.it/claudio-messora Farò ordine nel M5S, ma non ci sarà stalinismo" Ecco la prima dichiarazione di Messora. Questa rassicurazione mette i brividi.

Giuditta Arcangeli Commentatore certificato 20.03.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I media servi dei partiti, perché non fanno vedere un servizio delle Iene in cui molti parlamentari non sapevano cosa avevano votato in parlamento? E molti altri parlamentari addirittura non sapevano gli articoli della costituzione!!! Forse per questa vecchia casta dei politici, non è importante sapere gli articoli della costituzione, visto che la costituzione se l'hanno messa sotto i piedi incominciando da chi dovrebbe essere garante!!?

Rocco Morello 20.03.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio essere positivo i rappresentanti delle camere del M5S possono non sapere delle cose adesso. Ma tra un mese devono aver letto la costituzione ed essere informati su cio' che succede nel mondo!
L'ignoranza dei nostri rappresentanti in futuro non deve essere piu' tollerata.

davide o. Commentatore certificato 20.03.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi ci voleva

Antonio Zito 20.03.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Veramente ridicoli per mettere in cattiva luce il movimento farebbero di tutto , ma questo vuol dire soltanto che hanno PAURA!!!

Marco militello 20.03.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti di repubblica sono notoriamente al servizio di una corretta e qualificata informazione ..Non cercano le notizie,LE CREANO quando non le costruiscono.

Claudio pierbattista 20.03.13 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giornalismo ha senso se è rivolto a indagare e smascherare i potenti. Ora, che senso ha mettere in difficoltà una giovane donna come Gessica Rostellato, una semplice e impegnata cittadina come noi, che ha dovuto stravolgere la sua vita famigliare e che solo da pochi giorni è Deputata? Non rappresenta per nulla la categoria dei potenti! Al contrario! Casomai, deve guardarsi dai potenti (e dai loro servi giornalisti ), visto che si è posta l'obbiettivo di scardinare il loro sistema. Quindi, questi pseudo-servizi di denuncia e di satira, mi sembrano sproporzionati, strabici e un po' sospetti, visto che finiscono per fare leva su un facile e becero qualunquismo, dove tutti sono uguali.
Per quanto "Le Iene" contenga spesso dei servizi e delle inchieste giornalistiche coraggiose, forti e che nessun altro a il coraggio di fare, il contesto non mi piace affatto: Italia1, ex miss Italia, ex letterine,pseudo conduttori di quart'ordine, ecc.
La rubrica sulle domande di cultura generale agli esponenti politici, per quanto esilarante ed emblematica (e deprimente), finisce per essere un atto di accusa verso la trasmissione stessa, visto che Italia1 rappresenta il modello televisivo più nefasto e degradante che ci sia in Italia, con una programmazione di film e telefilm di infima qualità, telegiornali che sembrano rubriche di gossip e di cronaca nera, realty show come la Pupa e il Secchione, che in oltre 30 anni di programmazione hanno desertificato il cervello di milioni di persone, producendo quella crassa ignoranza che "Le Iene" vorrebbero denunciare con questi servizi.

Lucio Pellonara, Jesi Commentatore certificato 20.03.13 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Franco CIMITAN....
com'è che non hai letto che si trattava di una rettifica mascherata da errore??
E già!!! Pietoso l'articolo dove dicevano che SOLO per ERRORE era stata inserita quell'unica parte riferita alla parlamentare che si vantava di non aver stretto la mano alla Bindi!
Peccato che nell'articolo precedente dove era stato pubblicato il video, della stretta di mano non c'era menzione.
Per quello che riguarda le CENSURE... come mai non è più disponibile ne il primo articolo ne tantomeno la rettifica?!
Su REPUBBLICA ci sono ancora articoli e post vecchi di settimane!!!!!!
forse, ...forse, ...

fabio c. Commentatore certificato 19.03.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie Beppe di esistere sei l'esempio, imperfetto essere umano sulla via dell'impegno.
Massimo

massimo Gangemi 19.03.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Com'è che ho letto le interviste a quelli del PD, a sciascia del pdl e anche ad altri sul sito di repubblica?
I giornalisti in genere non vi stanno facendo un buon servizio, ma mi sa che sta affiorando fra di voi una sindrome da accerchiamento un po' paranoide

Franco cimitan 19.03.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E meno male che arriva,....Messora -Byoblu-
che non si impapocchia e non si fà infinocchiare.
Forza Claudio
Tutto in RE maggiore.

Ermanno B., verona Commentatore certificato 19.03.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Che scandalo....

Chi caxxo ci rappresenta in parlamento....?!?

5000 lordi sono pure tanto, gratis dovrebbero farlo con esame di cultura generale per essere ammessi!

Alessandro Nicotra 19.03.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

tv , giornali (sono servi e basta); e' un po' di giorni che mi sto domandando: ma se niente niente vinceva le elezioni O Pappone ? Voi pensate che i media si buttavano così a peso morto sul Papa? Scusate la bestemmia ma paiono tutti dei folgorati sulla via di Damasco!! Sempre M5S

Luisa B., Torino Commentatore certificato 19.03.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

ok che quasi tutti quelli del PD hanno fatto una figura di m... mostruosa e dovrebbero vergognarsi... ok che la repubblica è un giornale fazioso come quelli di berlusconi se non di più... cmq un movimento come M5S non dovrebbe rispondere a queste accuse come rispondono PD e PDL ma dovrebbe imporre un mea culpa pubblico della Rostellato e dovrebbe fare un bel corso di politica economica (e magari anche di relazioni internazionali) a tutti i parlamentari

giannic 19.03.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Si.. si... AMATO conto salato lo ricordate o no il prelievo sui C/C e depositi del 6x1000 ! e adesso ci prenderà il 15 % !

Frank Sergi Commentatore certificato 19.03.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

BEBBE è finita l'ora di fare il COMICO !!vedi cosa c'è da fare adesso nell'immediato attua una qualsiasi strategia , la gente è con l'acqua alla gola ! e si aspetta tantissime cose dal M5S !appena il Goverso s'insedierà farà quello che stà succedendo a Cipro preleverà dai c/c e dai depositi ! e a quel punto sarà guerra civile ! Vi volete svegliare !!la gente ha FAME ! e quando c'è fame arriva la guerra !

Frank Sergi Commentatore certificato 19.03.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo sotto il sole;da sempre Repubblica fornisce una visione di parte dei fatti.Se cio' viene fatto dalla sinistra e' liberta' di stampa,se lo fanno quelli di destra e' mistificazione della realta'.

Antonio Lombardo 19.03.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

INCIUCIO CONTINUATO
Si parla di Amato quale personaggio su cui potrebbero confluire i voti di PD e PDL. Si avete capito bene quello della tassa minima che, tanti anni orsono, ha stroncato sul nascere i giovani che volevano avvicinarsi alla libera professione; quello che era il tesoriere del partito socialista di Craxi; quello del prelievo forzoso;quello che è di destra ma sta a sinistra; quello che ha un bel cumulo di pensioni; ecc.Insomma un personaggio nuovo,al difuori della casta,quello giusto.Che ne pensate?

LUIGI1 G., Roma Commentatore certificato 19.03.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Niente di nuovo sotto il sole. La menzognera "la Repubblica" fu fondata da Eugenio Scalfari, già caporedattore di "Roma Fascista", pubblicazione dei GUF, espulso da quell'organizzazione perché accusò alcuni gerarchi di malversazioni senza averne le prove. Quando dal partito si richiesero i nomi dei "malfattori", il povero Scalfari si trovò senza parole, come del resto ebbe a dire: "Io non ho nomi da dargli, la mia leggerezza non può trovare giustificazione alcuna, non posso neppure balbettare un si dice, un mi pare, un "è risaputo" (...)". Le malversazioni c'erano - come numerose inchieste prima e dopo la guerra provarono - ma il vizio di fare fare cattiva informazione l'aveva già in tenera età. In merito alla sua affermazione, chi volesse può leggerla in: P. Buttafuoco, Ero giovane, fascista e felice. Scalfari si racconta (con spirito e una punta d'orgoglio), "Il Foglio" 29 maggio 2008.

Andrea Colombo 19.03.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

E meno male che arriva,....Messora -Byoblu-
che non si impapocchia e non si fà infinocchiare.
Forza Claudio

Ermanno B., verona Commentatore certificato 19.03.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Lo so che vi sarete stancati di sentirvi dire: "io vi ho votato ecc. ecc......". Ma è così, è la realtà.
Anch'io ho votato M5S perchè pensavo che volessero fare,operare aiutare a ricostruire il paese e non solamente stare lì a dire NO, NO, NO, NO!
Non vi abbiamo votato per questo. Vi abbiamo votato perchè speravamo nella RINASCITA. Ma come può aversi la rinascita se vi tirate sempre indietro su qualsiasi proposta.
Se il movimento (parafrasando un brutto termine lo so, ma molto efficace) è voluto scendere in campo deve sporcarsi. Ma questo non significa addivenire a compromessi,a inciuci ed altro, ma SCEGLIERE, utilizzare la forza che NOI vi abbiamo dato.
Decidere, stabilire 4-5 punti (nuova legge elettorale, dimezzamento dei parlamentari, eliminazione del bicameralismo perfetto, legge sull'incompatibilità ad es.) e poi tornare al voto. Ma vi sembra tanto brutto? E' quello che volevamo e vogliamo, non farvi fare le belle statuine.
Altrimenti il mio (ma come tanti altri...) voto non lo avrete più. Raffaele.

Raffaele S., Urbino Commentatore certificato 19.03.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a prescindere. Così però il gioco non è valido, bisognerebbe suggerire ai deputati M5S quando gli capita di incontrare le jene di fare anche loro domande alla giornalista per vedere se è preparata !

pietro u., genova Commentatore certificato 19.03.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Filippo Facci?
Prolisso, farraginoso e di parte.
Un "giornalettista" utile solo a Berlusconi.

Ric R. Commentatore certificato 19.03.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Parzialità.nell'informazione, OK è da sempre che disinformano sul Movimento.
Però . La figura da pirla della sudetta grillina
non me l'aspettavo proprio, BCE e Draghi ,sono anni che tutti ,proprio tutti ci martellano gli
zebedei e i.....portaflogli,
e Lei , la cara Cottadina non sà= ma che legge solo rivistine di moda, Non compra mai ....un giornale quotidiano ?

Ermanno B., verona Commentatore certificato 19.03.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

è vero, la capre si trovano in tutti gli schieramenti politici: mi sa che non abbiamo fatto un grande affare eleggendo il nuovo parlamento (compresi i grillini ovviamente).

Ezio Ceravolo 19.03.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giornalisti e cronisti che manipulano le informazioni sono coloro che leccano il fondoschiena al padrone.Tessera nr.1 del PDmenoL.

walter p. Commentatore certificato 19.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

ho sempre apprezzato marco travaglo per come scrive,perche riesce sempre a rendere chiare e ben capibili le cose e con questi tromboni di vecchi politici cè bisogno di chiarezza, perche questi volponi riuscirebbero a depistare chiunque per fortuna non Grillo. piero

Piero C., lucca Commentatore certificato 19.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per BEPPE GRILLO : Sono una che vi ha votati perchè non ne poteva più.
Volevate andare a vigilare e, invece, tanti come me vi hanno fatto diventare protagonisti.
Ora però avete in mano il giochino e DOVETE farlo funzionare al meglio, non potete buttarlo via perché non avevate previsto di dover aprire la confezione.
Bersani è in "trance", minacciato dalla base che gli vieta di far qualsiasi accordo con altri, ma di trovare il modo di lavorare con voi.
E' un momento talmente favorevole per far emergere e prevalere nel centrosinistra la parte più sana e più nuova, che DOVETE AIUTARLI a venire fuori, liberarsi finalmente dei VECCHI SOLONI INCIUCIOSI e mettersi al servizio del paese, credo che tanti siano pronti a farlo quanto voi, sarebbe presuntuoso e ingiusto negarlo a priori. Con un po' di abilità e magari qualche forconata ai fianchi credo possiate portare Bersani a far passare un mare di provvedimenti sacrosanti (non li sto ad elencare,li sapete meglio di me, ma ce ne sono tanti che lui dice di condividere col Movimento, ebbene dite VEDO e fateli passare A MODO VOSTRO, altrimenti A CASA).
Per di più, col terrore di non tenere in ordine i conti che avrà, secondo me è la volta buona che riusciamo a buttare a mare le spese per gli armamenti, la TAV e magari a vendere un pò di patrimonio pubblico, una volta tanto senza farlo in rimessa per regalarlo agli amici.
RAGAZZI ........, ma non vi prudono le mani.
Il CAIMANO comincia ad essere un pò agitato, la prossima volta si fa ricoverare per dissenteria acuta.
Se BERSANI,morire per morire, volesse farlo in "grazia di Dio", regalando al paese un po' del vostro programma non vedo perché negarglielo, dategli la possibilità di REDIMERSI.
RAGAZZI,...se per far partire il sogno di tanti come me, dovete sporcarvi un ditino e votare la fiducia FATELO PER FAVORE, siete in tempo a togliergliela un minuto dopo se barano. Altro che fare da stampella,lo avete in pugno !!! Non uscite dall'aula,che il PDL vi frega, VOTATELA !!!!

simona b., bologna Commentatore certificato 19.03.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/

Luca Fiordelmondo 19.03.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

L'intrensigenza assoluta potrebbe nuocere al Movimento 5 Stelle!

giuseppe de bella 19.03.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di certi "giornalisti" abbiamo una testimonianza diretta a te Beppe.

http://byebyeunclesam.wordpress.com/

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 19.03.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento


Lettera aperta a Beppe Grillo.
Caro Beppe,
ormai credo e spero sia chiaro a tutti a cosa mirino il pd, pdl e Napolitano.
Com'è di tutta evidenza infatti non ci potrà essere un governo politico a guida pd. Spetterà allora a Napolitano "assumersi la responsabilità" (sollevando pd e pdl)di formare un governo c.d. "di alto profilo costituzionale/di emergenza nazionale". Tutto ciò con il solo ed esclusivo scopo di modificare la legge elettorale (leggi Porcellum) in vigore dal 2005 e che nessun partito per 13 anni ha mai vluto modificare per i motivi che tutti conoscono!!!
Oggi tuttavia si sà, lo scenario politico dopo le ultime consultazioni è decisamente cambiato e la prospettiva che nuove imminenti elezioni possano assegnare al M5S non solo il premio di maggioranza alla Camera ma una maggioranza al Senato (con le note conseguenze-governo 5 stelle !!!)è una ipotesi per niente peregrina e che certamente non piace al pd-pdl-montiani-Napolitano.
Diventa pertanto prioritario per pd/pdl/montiani e Napolitano evitare che la democrazia si svolga compiutamente con nuove elezioni dovendosi necessariamente prima modificare la legge elettorale per scongiurare una probabile quanto verosimile vittoria di Tua, del Tuo Movimento er quindi di TUTTI noi.
Tutto ciò con lo specchietto per le allodole di dover salvare il Paese dal baratro, dal fallimento...bla bla bla...la cui campagna terroristica è già in onda nelle trasmissioni televisive e sui quotidiani.
Mi appello pertanto a Te, auspicando, per il bene del Ns. Paese e per la Ns. libertà e democrazia che questo scenario non si concretizzi.
Carlo andrea Arba

Carlo Andrea Arba 19.03.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime elezioni scegliamoli meglio i nostri candidati. E' inutile dire che gli altri son peggio di noi.
Preoccupiamoci di noi.....degli altri ci interessa poco; non dobbiamo fare i loro stessi errori. Chi si candida per il M5S deve avere i requisiti e non basta essere stufi della casta, bisogna essere in grado di contrastarli. La cultura è elemento fondante. Ricordatelo Beppe per le prossime elezioni, valuta meglio i curricula.

claudio s., pescara Commentatore certificato 19.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai siamo alle comiche. Vendola "avrebbe" chiamato Campanella offrendogli uno scranno in SEL in caso di dimissioni, poi minaccia querele...

Non ho elementi per stabilire se sia vero o meno, ma qui siamo a un bivio. Metafora ridicola, ma pare che i ragazzi del 5Stelle siano entrati in una classe di studenti somari e stiano incassando botte da tutti...O passiamo per autentici coglionazzi, facendoci prendere per i fondelli anche dall'ultimo sfigato della classe (perché diciamoci la veritá, uno che ha fatto un 3% scarso ha poco da fare "SCOUTING"), o pestiamo i piedi e al primo che ci torca un capello gli si spezzano le braccine come dicevano Aldo Giovanni e Giacomo. Sono sicuro che molto presto ci sará nuova occasione. Dopotutto siete circondati da personaggi del calibro di Umberto Bossi, mica Winston Churchill o Margarreth Tatcher.

Un pó di furbizia ci vuole, porca miseria. Grasso, Vendola... Ma vi rendete conto che vi stanno spolpando vivi? sputeranno le ossa tra poco, giusto in tempo per bandire nuove elezioni, ma fin ad allora non faranno altro che "pisciarvi in testa". L'unica soluzione é quella di fare testuggine. Uniti contro tutti perché, ribadiamolo ancora una volta se non bastasse, sono TUTTI UGUALI. In un mondo ideale, PD e SEL avrebbero semplicmente accettato l'arrivo di una nuova forza in Parlamento e, constatandone le somiglianze programmatiche (o almeno cosí mi piace sognare) gli avrebbero dato il benvenuto. La creazione di un multipartito con il M5S dentro sarebbe stata la fine dell'epoca Berlusconi. Ma direi che é fin troppo evidente che gli unici a volerne la fine sono gli italiani, non certo il Parlamento.

Menzione d'onore per la Rostellato. Taci, perdiana, TACI! Inizia a pubblicare foto di gattini che giocano coi gomitoli di lana, ma smetti di mettere le dita sulla tastiera. Il fatto che ti abbiano eletta non fa di te automaticamente un genio della politica, d'accordo, hai ragione, ma non palesarlo cosí frequentemente.

Roberto Ferri 19.03.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASPETTAVO UN GOVERNO A 5 STELLE INVECE MI SEMBRA DI AVER VOTATO PER IL PD ?

GIANCARLO i., ortona Commentatore certificato 19.03.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Beppe GRILLO,
ho 57 anni e nell'ultima tornata elettorale ho contribuito con ben 10 (dieci) voti al successo elettorale del Suo M5S.
Visto però l'ottuso atteggiamento politico del M5S a fronte della drammatica crisi politica e finanziaria dell'ITALIA, se LEI crede che con il suo dicktat ai Deputati e Senatori M5S, vuole riportare l'ITALIA a nuove elezioni olitiche, ebbene sappia....che quei 10 Voti...li perderà.
e, per citare una parola a Lei molto cara.....VAFFANCULO AL MOVIMENTO CINQUE STELLE..!!!!....ma sopra tutto ....VAFFANCULO a Beppe GRILLO...!!!!!!!!!!........cordiali saluti. ANTONIO ROSSI - Via Sicilia, n° 1 - FALCONARA MARITTIMA (AN) - cell. 377-1390582


Ho fatto due conti:
il centrodestra aveva 118 "voti sicuri"; se si accordava con Monti, alla fine Schifani poteva arrivare a 136.
Grasso doveva arrivare a 137, ed ai 123 "voti sicuri" del centrosinistra mancavano giusto 14 voti.
Il grande giallista americano Michael Conelly ama ripetere nei suoi romanzi:
"le coincidenze non esistono"
Era un'operazione scientifica che andava fatta. Ed è stata giustamente fatta. Buona anche la messinscena della minacciata espulsione e del successivo "perdono": grandi!

Antonio Grenga, Latina Commentatore certificato 19.03.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma i giornalisti non hanno altro da fare che scrivere e dire stronzate? Forse non abbiamo abbastanza problemi? Perchè non chiedono conto dell'operato ai politici (anche se in verità sono solo dei ladri papponi) invece che chiederlo agli esponenti del M5S??? Fino a prova contraria gli esponenti del M5S sono de CITTADINI onesti che si stanno adoperando per tentare di migliorare questa povera Italia!Ma andate a casa pseudgiornalisti servi e fincheggiatori dei potenti, siete corrotti come i politici!

Paolo P. 19.03.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo solo a te sono stati dati voti e fiducia difendici da tutti i comunisti collusi con il pd siamo di destra e ti abbiamo preferito votando con il cervello non con il cuore caccia i traditori di politicanti falsi c e ne sono fin troppi

francesco s., foggia Commentatore certificato 19.03.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
la figuraccia della Rostellato e' umiliante per tutti noi del M5S. Fai bene a proibire agli attivisti di parlare in TV, tuttavia il problema va risolto alla radice: Facciamo in modo di essere rappresentati da persone intelligenti, preparate ed in grado di comunicare agli elettori il loro/nostro pensiero. A questo punto non dovrai piu' preoccuparti che vadano o meno nei talk show.
Questa signora ha danneggiato la nostra credibilita', molto piu' di quelli che al senato hanno votato Pietro Grasso.

Melis Manolo 19.03.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamola così, sono d'accordo che in quelle stanze ci dovrebbe essere un buon livello culturale ma la questione è che siamo stati governati per 15 anni da mignotte e lenoni, camorristi e criminali. Diciamo che il livello qualitativo del Parlamento è di molto migliorato e questo grazie alla azione diluente di queste elezioni. La giornalista che conosce bene il suo lavoro è ovvio che deve fare le domande di cui lei conosce bene le risposte. Provi a rispondere se conosce la base fisica del Bosone di Higgs? Oppure se ha mai sentito parlare dei neuroni specchio? Oppure quale vitalizio ( tangente) prendesse Cavour dai Francesi?. Moderazione, e puntiamo l'obiettivo.

sergio fioramonti 19.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che La Repubblica è un giornale fazioso e su questo non ci piove, ma non si può avere un deputato che non sa chi è Mario Draghi, è come andare in guerra senza conoscere il nemico e questo è gravissimo. E'altrettanto grave come gli altri deputati non sappiano chi sia Benjamin Netanyahu o cosa sia la Perestrojka, ma di quelli non mi interessa. Non si PUO' e non si DEVE essere così impreparati in parlamento a prescindere dalla correttezza o meno del servizio o della domanda.

Fabrizio Ska 19.03.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo 2+2, i giornalisti sono pagati per fare domande a cominciare dalle trappole, poi nessuno sa tutto, nemmeno il più laureato, con 10 o 20 domande semplici che in teoria tutti dovrebbero sapere, chiunque cade, la fortuna poi stà nel cadere dopo oppure subito.
Logicamente l'unica cosa che viene fatta vedere dopo è la cavolata, perché è nello scopo di distruggere l'avversario che il giornalista viene pagato.
Soluzione: non rispondere e basta.

Daniele M., Pontoglio Commentatore certificato 19.03.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , credo che a prescindere dalle diverse opinioni personali, il movimento debba fungere da megafono per tutte le Sofie e per tutti i genitori delle diverse Sofie.
Sono consapevole che questo potrebbe prestare il fianco a manipolazioni da parte di una informazione che lo evidenzierebbe come una legittimazione di una parte piuttosto che di un'altra.
Ma allo stesso tempo sono convinto che in un paese civile io in questo momento non sterei scrivendo queste due righe , perchè tutto questo non sarebbe neanche accaduto.
Onestamente non sò se il metodo STAMINA può guarire o meno questi bambini , non sono un medico, una cosa però è certa se fosse così illegale come vogliono farlo passare , avrebbero chiuso i laboratori con i lucchetti da tempo.
Siamo tutti genitori, e Dio solo sà la sofferenza , ma anche la grande dignità , di quei genitori.
Beppe non esitiamo, "Non abbiate paura della tenerezza, il potere è servire i deboli" ha detto oggi il Papa.
Se qualcuno di noi non vuole sostenere la cosa, è comprensibile, ma per lo meno facciamo informazione. Non stà a noi esseri umani decidere se far morire una bambina , noi dobbiamo solo fare di tutto per farla VIVERE
http://www.youtube.com/watch?v=DLHwXQpyAEA

Biagio Cantarella, FIRENZE Commentatore certificato 19.03.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Allucinante....la BCE e Draghi sono su tutti i telegiornali OGNI santo giorno da almeno 1 anno....ogni cazzo di giorno!!!! Questa non ne ha visto manco uno nell'ultimo anno?...vergognosi comunque anche tutti gli altri!!!...il problema è che ci dovrebbe essere una specie di "formazione" anche per i parlamentari...c'è una scuola per tutto, dal parrucchiere al falegname, dal filosofo all'astronomo ma non esiste una scuola per svolgere la professione del politico? come si fa un emendamento? come si propone una legge? quando è il mio turno per parlare ed esporre un concetto in parlamento? chi mi insegna queste cose? NESSUNO...i nuovi polli attaccati ai vecchi partiti si attaccano ai vecchi mestieranti della politica ma i grillini che sono TUTTI nuovi da chi imparano?????

Marco Casazza, Vicenza Commentatore certificato 19.03.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto non è il cattivo giornalismo di Repubblica, il cui servizio evidentemente è tendenzioso. Il punto è l'ignoranza mostruosa di questa gente. Non è che gli siano state poste domande da accademici, erano domande a cui chiunque abbia letto nella sua vita qualcosa di diverso dal gossip avrebbe saputo rispondere senza alcun tentennamento. Mi ribolle il sangue se penso che questi guidano il paese. Questo è il paese meno meritocratico del mondo, abbiamo qualcosa di sbagliato nel DNA noi italiani. C'è gente che merita, curiosa, colta, e poi in Parlamento ci finisce la gente così. Ma andate a studiare, andate!

Sara Ruggiero Commentatore certificato 19.03.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

La prima cosa che deve avere un politico è l'INFORMAZIONE. Deve perciò seguire le notizie trasmesse dai media (giornali, TV ecc.) di sinistra, destra o centro, per potersi fare un'idea di quello che accade intorno a noi perchè tutto ciò fa parte della nostra storia e noi ne facciamo parte! Come si può governare senza sapere quello che ci succede attorno e nel mondo!?!

Marisa Deanesi 19.03.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Vorrei segnalare qualcosa che mi ha turbato. Tutti sbagliamo, e anche le Iene lo hanno fatto: nel loro servizio hanno indicato come Perestrojka quello che in realtà era la glasnost. Ho commentato, indicando l'errore, sulla pagina Facebook di Le Iene. Risultato: commento cancellato (lo avevo inserito questa mattina). A questo punto, con un po' di livore, devo dirlo: i politici che, su due piedi, non hanno saputo rispondere alle domande sono degli ignoranti. Chi sbaglia potendo ricontrollare - a meno che non si fosse rotta internet :) - è molto poco professionale.

Valerio Maccari 19.03.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho finanziato e votato 5 stelle pero' francamente comincio a percepire che diversi giovani eletti siano mega caproni in cerca di un posto di lavoro.......come c...o si fa a non sapere cosa e' la BCE e Mario Draghi dopo che in tv,web,giornali ecc ecc ecc non si parla d'altro!Beppe questa e' la rivoluzione?secondo me hai contatto troppo sugli italiani!ricordati che i politici sono lo specchio degli Italiani.......

emanuele marras 19.03.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica è diventato un pessimo giornale da prima che nascesse il Movimento5stelle.
Riguardo le risposte dei deputati, il problema riguarda anche gli stessi giornalisti. L'ignoranza dilaga, colpa nostra. Internet può servire a informarsi, ma nella maggioranza dei casi incrementa il grado di rincoglionimento della gente. E' come dare in mano a uno che non sa guidare un mezzo di trasporto. Se gli dai la bici al massimo si sbuccia il ginocchio. Se gli dai una Ferrari, si va ad ammazzare.

Gianni B., Bari Commentatore certificato 19.03.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciò non toglie che questa nostra neo eletta sia ignorante!!!!

Giovanni Baglioni 19.03.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Probabilmente molti parlamentari sono impresentabili ed ignoranti, ma questo non deve giustificare il fatto che lo siano anche i nostri.
NOI SIAMO DIVERSI!
Non ce lo ricordiamo già più? Dobbiamo distinguerci non far valere la regola del "anche lui".
Non è ammissibile avere degli ignoranti che ci governano.
Mi chiedo, ma come sono state scelte queste persone? Possibile non sia stata fatta un minimo di selezione su basi culturali, intellettive e morali?

Marco T., Firenze Commentatore certificato 19.03.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Amica mia, come sei messa? Va bene non guardare la TV faziosa ecc., lasciamo stare i giornali corrotti pagati da noi, ma questa legge si e no topolino ! In tutti i comizi elettorali, in un sacco di post sul blog, ovunque negli ultimi mesi la BCE e Draghi sono saltati fuori e lei mi dice che è candidaro alla presidenza della repubblica ?
Gli atri non sono stati da meno, ma noi che ci presentiamo come competenti e preparati su queste banalità non dovremmo cadere.
Forse capisco perchè non vogliono farli parlare con nessuno.

mirco s., Fusignano Commentatore certificato 19.03.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eugenio Scalfari: nato a Civitavecchia il 6 aprile 1924; Giornalista (da Wikipendia).
Il nuovo che avanza del giornalismo italiano....ah,ah,ah!!!!

Claudio Campagnola, Massa Marittima Commentatore certificato 19.03.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Care e cari amici del Movimento.
Mi chiamo Adriano, ho 25 anni, e vivo in Italia da ben 11 anni. Sono nato in Cile da genitori cileni quindi non essendo cittadino italiano con diritto di voto non sono riuscito ad iscrivermi al Movimento, di cui vorrei fare parte. Studio storia ormai da 5 anni all'Università di Roma3 quindi comprendo l'importanza e la novità che rappresentate in un paese pseudo-feudale come questo. Io non so quale sia la vostra politica sugli stranieri quindi non mi esprimo ma sul blog la "macchina" non mi ha permesso di iscrivermi e mi dispiace molto; sopratutto perchè io oramai appartengo, che mi piaccia o no a questo posto. Un posto che io ho imparato ad amare nonostante tutte le sue incongruenze e contraddizioni. Ormai vivo qui, i miei amici sono tutti italiani, la mia ragazza anche quindi mi piacerebbe poter partecipare al processo democratico, anche perchè non solo studio ma lavoro ed ho una partita IVA italiana, ho un'azienda che dà lavoro a degli italiani, pago le tasse in Italia, produco in Italia, consumo in Italia,anche se per ovvi motivi abbiamo costituito l'azienda in Cile dal punto di vista legale. Più che una polemica vorrei farvi un appello, perchè io di fatto sono straniero qui in questa bella terra, ma ce gente che è nata qui da genitori stranieri che non gode di nessun diritto. Vi potrete immaginare quale possa essere il problema; un problema etico molto grave.
Per me personalmente, da buon bolivariano che ritengo di essere, l'unica cosa che ci rende liberi e l'unica azione che ci permette di poter dire di vivere in democrazia è il diritto di voto. Io non ce l'ho. Ce un altro milione di persone che non ne gode ed è nata qui. Spero che il Movimento che gode a prescindere della mia fiducia possa dare un contributo su questo punto anche perchè sarebbe l'ennesima novità.
Vi auguro di riuscire in ciò che state cercando di fare, perchè questa terra fantastica di cui mi sono innamorato ne ha molto bisogno.

Adriano Carlos Javier Garcia Rivadeneira 19.03.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Basta fare una societa di tubazione in Loco per il Ponte e creare tubi di 6 metri di diametro,per la lunghezza delle profondita metterli e svuotarli se non siamo in grado di farlo semi aereo.Si svutano dall'acqua e Si riempono di cemento armato e vai cosi.Basta poco che ci vuole e dai.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 19.03.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi Hanno Sabotato Togliendomi il Post.3500 Miliardi di euro l'anno, sono per l'Italia; i 700 Milioni vanno ripartiti tra i partiti ma quelli sono a parte .Il ponte di Sicilia non lo hanno saputo fare deve èssere fatto similare a quello di brooklin.Ancora non sento Parlare di risanamento delle societa crollate e politiche di risanamento e sviluppo.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 19.03.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Le vere domande da fare:
1. Cosa e' Equitalia?
2. Cosa e' il patto scellerato di Stabilita'?
3. Chi sono Monti e Fornero?
4. Cosa farete per le Imprese?
5. Cosa farete per il ridimensionamento della spesa pubblica?
ecc. ecc....
le domandine generiche sono un po' ridicole e non costituiscono CONDIZIONE SUFFICIENTE per una piena valutazione.

MARINO F., bergamo Commentatore certificato 19.03.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre piu convinto ad avere fatto bene a votare movimento 5 stelle...seppure giovane...e un po armata brancaleone....ma puro contro...l'armata di squali subdoli...faziosi..
"sottospecie di vermi " palestrati...addestrati ad imboccare idee false con informazioni da vera macchina del fango ..quali sono i media italiani...? Dovrebbero solo vergognarsi...
quando parlano di non democrazia...nel movimento 5 stelle...sono mentitori ad hoc che sanno di mentire...E' democrazia la loro unica creata ad hoc faziosa.."informazione"...mediatica..?
Provate a chiedere agli italiani se sanno cosa e'
il mes...di cosa consiste esattamente il fiscal compact....di cosa consiste il trattato di lisbona... la maggior parte provare per credere non LO SA...!!!
Guarda un po...solo su internet ho avuto possibilita di documentarmi...non di certo dalla Tv...Invece di addestrare...squadre di lupi d'assalto di giornalisti...aggressivi...per interessi di parte... che piaccia o meno ...Grillo / Travaglio / Messora...siete la GABBANELLI...del popolo italiano ....Centomila come voi...:-)
allora si...che l'italia esce dal torpore e smette di farselo mettere in quel posto...

roberto scovino 19.03.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Beh, chiedere un referendum sull'euro, ospitare Bagnai sul blog, avere Messora e poi non ricordare cos'è la bce... vero che le domande alla sprovvista sono più difficili ma se degli stipendiati di berlusconi ti fermano per strada non c'è obbligo di perderci tempo, puoi sempre fare come la Rostellato che è stata poi insultata ma ha mantenuto la sua giusta coerenza!!!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 19.03.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

La Rostellato non "ci è cascata" con le Iene è semplicemente inadeguata, cosa ampiamente dimostrata anche dall'atteggiamento tenuto con la Bindi che avrà tutti i difetti di questo mondo, anzi a mio avviso li ha, ma non è una pericolosa terrorista cui non rivolgere la parola. L'argomento per il quale anche eletti di altri partiti hanno mostrato la loro ignoranza non è una attenuante: se il movimento cinque stelle è diverso dagli altri partiti vorrei che lo dimostrasse anche con la qualità degli eletti. Mi sarei inoltre atteso una maggior incazzatura da parte dei seguaci del movimento sia per i diktat del capo (portavoce???) sia per il fatto che chiede lo streaming per l'incontro con Napolitano, ma non per la discussione interna al gruppo di Camera e Senato. senza parlare poi della non spiegazione delle 13 (non 1 o 2, ma 13!) società in Costarica giocando sull'equivoco per il quale oggi non è più in black list, ma lo era quando sono state aperte. tra l'altro cinque sembrano avere i soci occulti: personalmente non credo ci sia del marcio, è però troppo chiedere trasparenza e una risposta chiara e univoca evitando sarcasmo e battute? Se i seguaci del movimento accettano questo stato di fatto (a proposito due bloggers per controllare gli eletti, mah!)e anzi lo ritengono normale vuol dire che non hanno rispetto per le Istuzioni (non parlo dei rappresentanti attuali che possono anche essere screditati, parlo delle Istituzioni con la I maiuscola).

Sandro 19.03.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Come si comporterà se Berlusconi sarà eletto presidente solo perchè i grillini non devono dialogare con il P.D.??

daniele paladini Commentatore certificato 19.03.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

il film ‎
‎ TUTTI A CASA
Regista
Travaglio un nome un programma

Ma scusate nell’ era del Digitale quando la musica si sente via Mp3, quando la macchia fotografica funziona ‎meglio senza rullino Agfa o Kodak e costa meno, continuano a venderci e, (siccome non li compriamo più), ‎farci pagare i contributi alla stampa su giornali di carta (che deforestano) quando attraverso un IPad o cellulare ‎abbiamo notizie digitali in tempo reale e siamo diventati tutti giornalisti attraverso l occhio del telefonino e i ‎social network, ma dico ma non avete capito che La Stampa e tenuta in vita da chi ha speso capitali per ‎comprarsela e ora ha un pugno di mosche in mano oltre il fatto che hanno perso il vecchio strumento di ‎Propaganda e Pubblicità che li ha tenuti al Potere e Arricchiti ,SVEGLIA non dobbiamo più aspettare la Mattina ‎per sapere cosa è successo il Giorno prima lo sappiamo immediatamente da cittadini come noi senza editori ‎che tagliano qua e la, SVEGLIA TUTTI A CASA ‎
‎ sECONDO tEMPO
‎ TV di Parte, Gia Televisioni come la Samsung vendono tv wifi che hanno applicazioni che si connettono alla ‎rete e scaricano ciò che vogliamo Vedere
‎ tHE eND

Arrigo Garipoli, Genova Nervi Commentatore certificato 19.03.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna agire come un martello pneumatico per eliminare il finanziamento ai giornali.Ogni giorno leggo solo le prime pagine di questi inetti mediocri contigui ai malaffaristi della politica- e il mio pensiero va a tutti i grandi artisti e talenti di ogni tipo-dico ma come è possibile che i divi della musica hanno avuto in dono il paradiso in terra ed ora non sentano l'urgenza di schierarsi a fianco di m5stelle ? --E' incredibile non ci posso credere che questi infami della musica e dello spettacolo parlano sempre d'amore e oggi che hanno una occasione d'oro per attestare il monumento dell'amore se ne stanno nei loro castelli.Giorgia- Claudio Baglioni-Pino Daniele-Ma dove siete ? ma come potete sopportare che Grillo sia solo contro tutti questi cialtroni terminali di radio -giornali e TV ?.Ma cosa aspettate a riunirvi in piazza per urlare in faccia a Bersani e i suoi sostenitori che lui è un piccolo omino infame e traditore-che ribalta scientificamente i risultati dei referendum ?---Bersani si dichiara a tutt'oggi favorevole all'acqua privata- al nucleare- al finanziamento !-continua a dire che l'abbattimento dei costi della politica non genera risparmi importanti--lo dice perchè ciò che contraddistingue il PD è solo il mantenimento dei fannulloni che non producono nulla, e da sempre campano sulle spalle di chi produce.E' solo quello l'elettorato piddino.--Mentre G.Stella e Rizzo i numi tutelari dei conti pubblici- affermano che l'abbattimento dei costi della politica è uguale a un risparmio di 4,5 MILIARDI.-Dopo le elezioni giornali come Repubblica invece di usare titoli di trionfo per m5stelle hanno scritto :HA VINTO L'INGOVERNABILITA'--Questi giornalisti sono infinitamente più miserabili e imperdonabili di criminali armati.Questi luridi vermi immondi meritano il disprezzo dei giusti.Perchè se Giorgia -Renato Zero-Baglioni e gli altri miliardari della musica non agiscono-allora sono complici-come del resto hanno dimostrato le cacchette di jovannotti e fiorello

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 19.03.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Informiamoci
http://traglisqualidiwallstreet.blogspot.it/2013/03/contro-la-costituzione-pur-di.html

traglisquali 19.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

sulle Iene, diamo atto che la Rostellato c'è cascata, pazienza.
però sull'educazione mostrata verso una sua collega, che sia brutta-antipatica-onesta-ladra-simpatica-di sedstra-di sinistra-clericale-etc etc, ha fatto una brutta figura.
essendo una cittadina eletta e anche mia dipendente, la inviterei, se proprio il galateo sta stretto, quanto meno a farsi furba e non pubblicare battute infelici autolesioniste.

piergiorgio cecchini 19.03.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei farvi notare che non solo Repubblica ha mandato sul web il servizio tagliato "ad hoc", ma la trasmissione di La7, dove c'era un rappresentante del M5S, beh ho volutamente contato il tempo dedicato ad ognuno ed ho appurato che il rappresentante del M5S è stata data la parola veramente per soli pochi secondi. Allora ha ragione Grillo, ma lo fanno veramente intenzionalmente!!

Domenico Richichi, Cirò Marina Commentatore certificato 19.03.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

"http://traglisqualidiwallstreet.blogspot.it/2013/03/contro-la-costituzione-
pur-di.html

Informiamoci e resistiamo.
Modestamente lo avevo detto prima di travaglio
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2013/03/i-giuda-del-sabato-ser
a.html"

traglisquali 19.03.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Alle ultime elezioni ho scritto sulle schede"ladri andate a casa", Oggi mi sono pentito di avere sprecato il mio voto. Avrei dovuto votare per il MOVIMENTO, e lo farò sicuramente se dovessimo tornare alle urne,Sono un uomo di sinistra, sessantottino convinto,tradito dalla casta politica che non vuole perdere i privilegi. Oggi alla soglia dei 65 anni deluso dai sindacati,tradito dai partiti, spero per i miei figli e nipoti che il MOVIMENTO continui con la strada del cambiamento, senza compromessi, forte della certezza che rappresenta l'ultima speranza dei cittadini italiani onesti. Grazie1
marco rastello

Marco Rastello 19.03.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta travaglio
non capisci che per noi anche tu hai erotto i coglioni
tu santoro vespa mieli gad lerner ferrara e compagnia bella
avete mangiato e fatto soldi con i vari dalema berlusca casini fini e compagnia bella
e ancora non avete capito che per noi anche voi avete rotto i coglioni sempre a pontificare solo su quello che vi fa comodo
nessuno che dice quanto ha rubato a noi cittadini con quello che hanno evaso
siete i primi evasori d'italia, o beninteso anche grillo, e siete sempre a fare lamorale a tutti
levati dai coglioni travaglio

daniele bugari 19.03.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non vi rendete conto, tutti quelli che state attaccando la Rostellato, che state cadendo nei sporchi giochi di destra e sinistra che stanno facendo di tutto, e ancor di più faranno, per cercare di sminuire, annientare in tutti i modi possibili ed immaginabili il M5S. Hanno PAURA !!!!! Useranno tutti i loro meschini sistemi per cercare di far credere alla gente che il M5S è formato da persone incapaci. Ricordatevi che i giornali fanno parte dei partiti politici. Che cosa pretendete che scrivano???? La Rostellato ha avuto un vuoto di memoria???? Ma chi se ne frega!!!!! Preferite i politici che ci hanno governato fin ora con chiacchiere BLA BLA BLa Bla !!!!!! Sono attori che sanno come si sta davanti alla telecamera. I parlamentari del M5S saranno ancora "torturati" perchè non sanno difendersi dalla telecamera. Ricordatevi che la telecamera è meschina !!!!! Fa di una persona ciò che vuole e la mette pure fuori strada.
Non cadiamo nel tranello !!!!!!!!!!! Ma non vi rendete conto che cercano di attaccarci sempre su delle stron**te !!!!!! NON CI CASCATE !!!!!!

Salvatore T. Commentatore certificato 19.03.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

io mi sono fatto due conti:
il centrodestra aveva 118 "voti sicuri"; se si accordava con Monti, alla fine Schifani poteva arrivare a 136.
Grasso doveva arrivare a 137, ed ai 123 "voti sicuri" del centrosinistra mancavano giusto 14 voti.
Il grande giallista americano Michael Conelly ama ripetere nei suoi romanzi:
"le coincidenze non esistono"
Era un'operazione scientifica che andava fatta. Ed è stata giustamente fatta. Buona anche la messinscena della minacciata espulsione e del successivo "perdono": grandi!

pasquale di fenzo, napoli Commentatore certificato 19.03.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Grillo
tu no sapere cosa essere criterio notiziabilità
tu no sapere
no no
tu gnorantello, e chi da ragione gnorantello
studiare studiare studiare!

Gabriele De Bartolo, Milazzo (Me) Commentatore certificato 19.03.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io il servizio l'ho visto vedo le iene e se le perdo le rivedo su internet non è stato omesso niente siamo rappresentati da ignoranti indifferentemente dal simbolo certo che draghi sanno tutti chi è

alfonso arcano, alliste Commentatore certificato 19.03.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Lo stesso è successo al tg1 delle 20:00 di ieri sera!! E devo pure pagare il canone e avere questo tipo di informazione...... Ho un grido dentro di rabbia enorme, certo avere qui la possibilità di condividerlo un po' mi aiuta, ma vorrei che questo finisse!!!

Daniele Torniai 19.03.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

io propongo come presidente della repubblica Salvatore Borsellino:

votate se siete d'accordo.

http://lostudiodelpoeta.blogspot.it/2013/03/la-mia-proposta-salvatore-borsellino.html

I'm Stefano Pedrollo Commentatore certificato 19.03.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina "Repubblica" ha messo il video integrale,ho fatto un commento tramite il mio profilo FB ma non mi è stato accettato per la pubblicazione.ve lo riporto qui per la cronaca:"con la pubblicazione integrale del video avete avallato la vostra faziosità ,dato che siete presi puntualmente sul l blog di grillo a controllare i commenti."tutto qui.
Ho riportato testualmente in quanto essendo diffidente ho FOTOGRAFATO il commento.sono stato offensivo?.
Mah....questa è una Repubblica delle banane!
allora viva la democrazia di questo blog.

marcello sforza, pagani Commentatore certificato 19.03.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate nell era del Digitale quando la musica si sente via Mp3 quando la macchia fotgrafica funziona meglio senza rullino Agfa o Kodak e costa meno, contiuano a venderci e farci pagare i contributi alla stampa su giornali di carta (che deforestano) quando attraverso un IPad o cellulare abbiamo notizie digitali in tempo reale e siamo diventati tutti giornalisti attrveso l occhio del telefonino, ma dico ma non avete capito che La Stampa e tenuta in vita da chi ha speso capitali per comprarsela e ora ha un pugno di mosche in mano oltre il fatto che hanno perso il vecchio strumento di Propaganda e Pubblicità SVEGLIA

Arrigo Garipoli, Genova Nervi Commentatore certificato 19.03.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Anatemi . . . minaccie di espulsioni . . . il bastone e l'olio di ricino li hai già comprati? Dovresti essere fiero delle persone che dimo-strano di avere una coscienza! Mi sembrava di aver capito che questo era la molla che animava i cittadinini del M5S. . . . BELLA MOSSA DI METTERE I CANI DA GUARDIA A SOFFIARE SUL COLLO DEI CAPI GRUPPO!!!! . . e in tutto questo dove si colloca il bene del popolo italiano? . . a che giova ai disoccupati .. agli esodati . . . in poche parole al PAESE? Basta con le chiacchere . .

gianfranca giangolini 19.03.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

si deve dimettere immediatamente oppure i colleghi del M5S la devono espellere immediatamente in pochi giorni si è già distinta pubblicando su facebook la sua cafonata di non stringere la mano ad un altro essere umano che si chiama Bindi e non sa cosè la bce e chi è Draghi che vergogna io ho votato M5S sperando di mandare in parlamento persone informate e competenti sul signoraggio bancario e mi ritrovo questa qui se vogliamo essere credibili dobbiamo espellere immediatamente questi elementi altrimenti diventiamo come gli altri.Inoltre la domanda sorge spontanea ma come ha fatto questa a vincere le parlamentarie qui incominciano a sorgere dubbi sui criteri di selezione.ALTRO CHE CHIEDERE LE DIMISSIONI A CHI HA VOTATO GRASSO LE DIMISSIONI CHIEDETELE A LEI OPPURE ESPELLETELA IMMEDIATAMENTE ALTRIMENTI NE ANDRA DELLA CREDIBILITA DEL MOVIMENTO.

emiliano marini 19.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

il servizio l'ho visto alle iene e rivisto sul web ... l'ignoranza è palese e il senso del ridicolo pervade gli intervistati... un pò di cultura non guasterebbe in chi ci rappresenta.

gennaro varini, cercola (na) Commentatore certificato 19.03.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Questo mi ricorda di un concorso effettuato da me tanti anni fa alla camera come elettricista (8 posti diponibili) superate tutte le prove arrivai alla prova finale (eravamo rimasti in 20) (Cultura Generale) Il presidente mi domandò dell'inflazione e del PIL ed io non seppi rispondere.....ad un elettricista era concesso....ad un parlamentare forse no.....

Loreto Andolfi 19.03.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Su Repubblica.it hanno fatto mea culpa riproponendo il video integrale e sottolineando che:"In una prima versione il video era stato pubblicato per errore con le sole risposte della padovana Gessica Rostellato".
Per il resto vorrei poter giudicare le persone per quello che fanno e non per quello che sanno.

Paolo Napoli 19.03.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma, forse repubblica pensava che l'ignoranza dei parlamentari fosse già nota.
Comunque un minimo di istruzione,ai vostri, bisogna darla; altrimenti come possiamo cambiare o migliore le istituzioni se non sappiamo cosa sono e chi le guida.

Sergio A., Ravenna Commentatore certificato 19.03.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo a chi fa più schifo???

Piero Duretto 19.03.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

che una parlamentare non sappia certe cose non è bello (ancora meno se poi è una mia concittadina) ma vi assicuro che la l'ignoranza dei giornalisti non ha confine e vorrei, io, interrrogarli sulla pessima informazione che fanno ai prorpi lettori. Ma questo purtroppo noi non possiamo farlo. Meditate gente, meditate!!!

Giulio Pasqua 19.03.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

La Rostellato ha esordito con due pessime figure. Speriamo abbia il buon senso di capire che ammettere di ave sbagliato e chiedere scusa, se non altro alla Bindi, sia segno di buon senso e voglia di imparare...perchè ce n'è da imparare...

Annamaria 19.03.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Nel mio paese c'è un detto "non sputare in cielo che in faccia ti torna", e vorrei dire di non fare i saputelli, nessuno "sa tutto".
Certo non ha fatto una bella figura, ma sono sicuro che in parlamento e in senato i nostri rappresentati del M5S si distingueranno per altri meriti, quali trasparenza, onestà e pulizia morale.

Beniamino Lombardi 19.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

La quantità i ignoranti all'interno del Parlamento è vergognosamente alto e questo lo sappiamo. Non me la sento di criticare troppo la senatrice per questa gaffe (anche se comunque è abbastanza grave non sapere cosa sia la BCE) perché probabilmente sarà stata l'unica tra tanti intervistati del M5S che non sapesse questa cosa. Ripeto, Repubblica lo conosciamo come giornale, è fazioso fuori da qualsiasi regola e anche molti del PD hanno fatto una pessima figura ma questo,per me, non deve essere una scusante. Ben più grave è il gesto di assoluta arroganza e maleducazione fatto dalla stessa senatrice nei confronti della Bindi;qua si tratta di educazione, non di fede politica! Io condannerei molto di più questo gesto incomprensibile e non il fatto (comunque abbastanza grave) di non sapere cosa fosse la BCE e chi fosse Mario Draghi.

Nico Gambacorta 19.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

E con ciò? Repubblica vi avrà pure preso di mira, ma invece di indignarvi per l'ignoranza dell'Onorevole Rostellato ve la prendete con Repubblica? Ma avete letto le scuse che ha scritto sul suo profilo FB? Patetiche!
Un po di umiltà suvvia!

Federico Egidi 19.03.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL COMICO CHE HA CACCIATO I PAGLIACCI
Ovvero il comico politico che ha cacciato i politici pagliacci. Caro BG così spero passerai alla Storia.
Detto questo:
a) condivido appieno la tua linea di rigore assoluto che vieta ogni baratto e trattativa con la casta che si ostina a non voler cambiare nulla. Sul punto, e da ultimo, è emblematico il progetto di Bersani sul conflitto di interessi che appare all'acqua di rrisibile laddove vuole solo modificare la legge Frattini. Ancora emblematici mi sono apparsi i discorsi dei presidenti di Camera e Senato. Discorsi di maniera e, quindi,tutto sommato di continuità con quel passato che noi vogliamo abbattere totalmente.In particolare mi ha colpito,in negativo naturalmente, il ringraziamento di Grasso per l'attività svolta da Schifani;
b)ciò nonostante ritengo che qualche deroga (attuale e futura) alla giusta intransigenza del Movimento sia necessaria.Mi riferisco evidentemente alla votazione dei nostri in favore di Grasso che,dettata dal timore e/o rischio di nomina di un personaggio quale Schifani(male assoluto), è da comprendere.

Luigi Giannetti 19.03.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

ma cos'è,come a nascondino ? il più ignorante libera tutti ? che vergogna !

fabrizio caliendo 19.03.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Il bello cioè il brutto che ancora non si vergognano e continuano a pubblicare quotidiani con i nostri soldi... maledetti.... smascheriamoli fino a portarli all'annullamento del quotidiano!

antonino battino Commentatore certificato 19.03.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

La decisione se occorre PARTECIPARE al GOVERNO per il CAMBIAMENTO dell'ITALIA si fa con la CONSULTAZIONE DEGLI ISCRITTI SUL WEB..........UNO VALE UNO........SIAMO TUTTI CITTADINI, SPERO DI SERIE A.........
PRETENDIAMO DI VOTARE.........UNO VALE UNO!

Antonio Grenga, Latina Commentatore certificato 19.03.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento


Ciao Beppe, credo tu abbia fatto molto bene a " perdonare", per cosi dire, quelli
che hanno votato per Grasso al senato, anche se contro lo statuto di 5 stelle, perchè la loro buona fede ( = naturalezza) era leggibile. Quando vi è sempre la naturalezza, a mio avviso, non può mai esistere nè cattivo buon senso nè disonestà, anzi dico che la naturellezza deve essere sempre parte di noi e ove non esiste bisogna sempre cercarla. La naturalezza non è un'utopia, essa ci guida verso il gusto del buon senso e verso il rispetto della dignità di tutta la razza umana.
Ing Giuseppe Campagna: www.ingcampagna.it

Giuseppe campagna, Riace Commentatore certificato 19.03.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio credere che tutti i parlamentari siano ignoranti a questo livello. Speravo solo che la deputata del M5S fosse informata sugli argomneti di battaglia della sua forza politica.
Abbiamo discusso tantissimo su Draghi, BCE, sovranita' monetaria e questa non sa neanche cosa significhi BCE?? Una capretta

Giovanni F., Pescara Commentatore certificato 19.03.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

è patetico stare a questionare su quanti e quali ignoranti ci siano in parlamento, come accusarsi tra ladri e indicare quello che ruba di + o di -, sempre ladri sono. è una vergogna essere rappresentati da certa gente (e parlo di qualsiasi fede politica); però da chi fa del "tutti a casa" e del rinnovamento il suo credo c'era da aspettarsi qualcosa di +. Ahh... ma tanto hanno il divieto di parlare ai giornalisti perchè parla solo il grande guru..
TEST OBBLIGATORI PER TUTTI! cazzo basta vedere un tg al giorno e leggere un quotidiano (almeno i titoloni, non dico gli articoli)
bestie

dvise973 19.03.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Non credo sia una gara a chi ha il parlamentare più ignorante, bisognerebbe far in modo che queste cose non succedano, non impedendo che "le iene" vadano a intervistare sotto parlamento e senato, ma evitando che i nostri politici siano tanto impreparati. A un parlamentare credo non dovrebbe essere permesso ignorare chi è Mario Draghi, sopratutto quando abbiamo a che fare con una politica che urla molto contro le banche,l'euro e la BCE, come quella portata avanti dal M5S.

Simone Benini 19.03.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Chiaramente la Repubblica se la fa sotto perché sa bene che il M5S punterà all'abolizione delle sovvenzioni statali all'editoria. Tremate gente... tremate.

Marcello M., roma Commentatore certificato 19.03.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una cittadina italiana e mi vergogno di avere dei parlamentari con a capo una persona dal nome
"BEPPE GRILLO" DETTO ANCHE IL COMICO che riesce ad adescare le persone per portarle nel burrone a morire.
Se veramente fosse la persona che vuol far credere sarebbe la prima a presentarsi come parlamentare con tutte le carte in regola (cosa che lui non è)
e a far vedere ai propri elettore le cose che urgentemete bisogna fare e non a stare a fare solo casino come attualmente fa per poi diventare lui il dittaore assoluto come fece nel 1934 "HITLER".
Spero che questa mio commento sia ben letto da molti cittadini italiani,sicuramente purtroppo sarà cancellato,
ma continuo attenti stiamo entrando in una brutta strada, ho molta paura di queste persone............
Spero anche che le persone elette nel Movimento 5 stelle si svegliano e parlino con la loro testa e pensiero pulito.

maria 19.03.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Gli eletti di M5S non devono parlate con i giornalisti perv una sewriue di motivi. Il primo è che quelli ercano di metterevin imbarazzo e non si tratta di essere scaltri o intelligenti: vogliono approfittare dell'inesperienza. Suggerisco, in questo caso, di chiedere a loro auanto guadagnano al mese e di domandare se sanno come si fa a vivere conn una pensione di 500 euro. Non sapranno rispondere, sicuro.
Ammesso che gli eletti siano ignoranti, che vorrei specificare come voce del verbo ignorare, perché uno studente di poco più di vent'anni non può sapere di sigle e nomi, (se non fosse che verrei tacciato di reminiscenza del passato, risponderei me ne frego, sono altri i problemi del momento, ma lo sconsiglio per non essere attaccati anche su questa frase), allora si chiueda agli stessi giornalisti come mai sono stati votati personaggi che si ritengono così scarsi? Non è il caso di pensare che gli altri, quelli che fanno della politica un mestiere, siano ancora più scadenti come cultura? Poi ci vuole il gesto delle mano che indica un certo paese dove andare comodamente e silenziosamente. Chiaro!

Lellocast (raffaele castelli), Frosolone Commentatore certificato 19.03.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Invece di pensare alla disdetta del Canone TV che è una cazzata poichè la tassa è su qualsiasi apparecchiatura che sia in grado di ricevere segnali radio o televisivi - indipendentemente dalla modalità di trasmissione del segnale- perchè non vi concentrate sulla possibilità da parte degli abbonati di avere un loro rappresentante nel Consiglio di Amministrazione della RAI?
Stefano

stefano roscini 19.03.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Informo che ancora stamattina 19 marzo, il "correttissimo" Massimo Giannini, vicedirettore di Repubblica, a Prima Pagina (RAI Radio Tre) continuava a passare la bufala che le iene avessero intervistato la sola rappresentante del M5S, tacendo degli altri preparatissimi deputati (quasi tutti del piddì). Fanno veramente schifo questi pennivendoli.

Paolo ., Pavia Commentatore certificato 19.03.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché continui a paragonare i vostri al PD? I vostri sono meglio, no??

Però l'unica che ha risposto non sa neanche chi è Draghi, oltre ad essere una cafona di prima categoria.

VERGOGNA.

Francesco Frulli (ff_82), Firenze Commentatore certificato 19.03.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Carissima "cittadina" deputata,Gessica Rostellato,io credo che la capacità di rispondere o no a delle domande(anche se semplici)formulate in un contesto ed in modo sbagliato(tutti dovremmo sapere in quale stato di tensione si può trovare una neo e giovane deputata in questo momento della sua vita)non sia rilevante. Ciò che la distingue da gli altri intervistati é quel sorriso imbarazzato e gentile di chi sa che per cambiare il proprio paese dovrá innanzitutto lavorare su se stessa e migliorare le proprie conoscenze di pari passo con le difficoltá che incontrerà sul suo cammino.Nella democrazia a partecipazione diretta professata dal vostro movimento l`importante é il confronto continuo e propositivo e queste piccole(e imbarazzanti)"gaffe" generano solo inutili e insignificanti discussioni,buone solo per elementi che osservano la realtá attraverso una trasmissione inutile e (questa si)veramente imbarazzante come "le iene",specchio di una societá incapace di osservare le problematiche del mondo da prospettiva intelligente.Credo dovremmo focalizzare la nostra attenzione sull`incredibbile sforzo che state offrendo a questo paese,dato per scontato che non siete lí per le "poltrone" e eventuali guadagni,e sul fatto che la vostra forza stia appunto nella capacitá di migliorare voi stessi in rappresentaza di tutti i cittadini,che a loro volta dovrebbero fare lo stesso invece di puntare il dito su uno "scivolone" fine a se stesso.MIGLIORIAMO INSIEME PER MIGLIORARE QUESTO PAESE....E POI QUESTO MONDO!

RAMON SALERNO 19.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe

io ti ho dato il mio voto nella speranza che tu faccia qualcosa di buono...

al di là della faziosità di repubblica...che nasconde le "teste di legno" del pd....perchè anche tu hai fatto come loro?

ma perchè hai messo gente così ignorante come la Rostellato??

perchè hai messo delle teste di legno in parlamento???

non è che forse bisogna ripartire dal merito in Italia???

e , per favore...partiamo di nuovo con lo scegliere gli eletti dalla prossima volta...

alessandro zanatta 19.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Sabrina Nobile sposata con Saverio Costanzo, figlio di Maurizio...tessera numero?????

1819??? Yessss!!!!

Francesco P., kabul1976@gmail.com Commentatore certificato 19.03.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi non diamo importanza a queste cose è un programma di satira. Può capitare a tutti di non ricordarsi cosa sia la Perestroica....
Repubblica gioca con queste piccolezze e non si preoccupa dei problemi dei politici del Pd che sono ben più gravi. Ciao, forza ragazzi concentrati e positivi.

Roberto P., Vetralla Commentatore certificato 19.03.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Che bello dover spendere oltre 10.000 Euro al mese a deputato o senatore, molto capaci a farsi eleggere. Poi il nulla.... La preparazione, le competenze, gli skill, dove sono ? Da non confondere con il competente "Monti" che non ha ancora collegato le teorie con la pratica e ti ritrovi che cerchi di risolvere un punto (lo spread) e non si accorge che tutti gli altri parametri vengono bucati: inflazione, disoccupazione, stabilità sociale.

Bruno Calicchia 19.03.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto di essere a favore del movimento 5S non deve comportare che le caxxate che fanno o dicono debbano essere difese a tutti i costi!! Questo sarebbe già un piccolo cambiamento.
Saluti

fabrizio ., roma Commentatore certificato 19.03.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Sapete chi è il suocero di questa Iena?
E' facile. Ha anche avuto la tessera alla P2.
Strano che Beppe non lo ha scritto.

Pasquale 19.03.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

dove scalfari e repubblica ci guida,noi fiduciosi non andremo.

adelmo castagnetti 19.03.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di non essere ipocriti ha confuso il significato della C non è che non sapesse cosa è la BCE !
Li abbiamo mandati li per aiutarci a non essere piu derubati come è avvenuto in questi 20 anni o per gareggiare ad un quiz !?
Bello sparare a zero con il culo al caldo sul divano...

Manuele Fabbri 19.03.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Mistero buffo 2, sei figlio di uno spermatozoo impazzito di Berlusconi è ora che impari a essere più serio, e l'Italia che te lo chiede, altrimenti la rabbia del popolo disperato ti cercherà ovunque S.Ilario,TOSCANA, costarica ecc....mia ca te miu

f.m. 19.03.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

bando alle ciancie.. che non si difenda l'indifendibile, la mia nipotina di 7 anni sà cosa è la Bce .. una bella figura non ce l hanno fatta nessuno di loro,sono pietosi..anche l ultima..ignoranti defilippati intronati(nel senso di tronisti)..che vergogna..

sara 19.03.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che il m5s volesse difendere i cittadini dallo strapotere delle banche!! ma come si fa a non sapere della BCE e di Mario Draghi? Ma dove è che vive? SIAMO ROVINATI!!!! c'ha ragione Grillo i deputati non devono parlare è meglio!!
P.s Sono invece contento per lo stimatissimo Messora un uomo con un'intelligenza molto acuta

fabrizio ., roma Commentatore certificato 19.03.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

PARLIAMO DI RIFORME STRUTTURALI, PLEASE. E DI PRIORITA' PER IL PAESE.

Federico B., Estero Commentatore certificato 19.03.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Commentando il post di Di Pietro (sul NANO in parlamento) ho notato come fosse stato ripreso l'articolo di Repubblica e pubblicato il video in questione con un EVIDENTE taglia e cuci "ad personas" ... ecco il MIO commento:

come si può BEN vedere il PROBLEMA delle conoscenza sia del QUOTIDIANO che del PASSATO non è una prerogativa dei SOLI eletti portavoce M5S … qui di seguito il video:

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/379048/nobile-interrogazioni-ai-parlamentari.html

NO ma diamole addosso perchè NON si ricorda/le viene il termine “CENTRALE” e “GOVERNATORE” … dai mettiamola ai ferri e i CITTADINI passeranno davanti al giogo lanciandole ortaggi (meglio se marci) e sputazzi in grugno .. !!
POI quando ci saranno da votare leggi in aula o proporre emendamenti … ci affidiamo agli esponenti PD(+ e -)L … magari gli stessi che NON conoscono i termini “Vatileaks, Netanyahu, IOR, Vangelo, Perestrojka” o QUANDO questi eventi e per opera di CHI si sono manifestati … COMPLIMENTI … è la “grillina” Gessica Rostellato il PROBLEMA per gli “amanti del gossip” … ITAL..IOTI alla ribalta (mediatica).

Blogger Solitario 19.03.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

perchè Grillo non commenta il rifiuto della stessa deputata Gessica Rostellato a stringere la mano alla sua collega di diverso orientamento Rosy Bindi? Che ne pensa?

lavina di meo 19.03.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Cari concittadini, M5S oppure no che siate, mi sembra che si stia facendo di una pulce un elefante. Almeno per chi come me è abituato a vedere cose ben peggiori relativamente alla preparazione culturale degli italiani in genere. Ha sbagliato a dire "della comunità", invece di dire "centrale"? In effetti, non è poi così distante dalla realtà...Ha sbagliato a dire che M.Draghi vorrebbe candidarsi a PDR, invece di dire che è l'attuale presidente della BCE? Ma ha anche detto che M.D. era governatore di Bankitalia e mi sembra che ricordi e sappia bene, no? Potrebbe anche essere stata profetica e che noi tra qualche anno ci ritroveremo Draghi come PDR, è successo lo stesso con Ciampi, ricordate?
Vi aspettate la perfezione da una mortale? Dico che tra tutti gli intervistati è quella che se l'è cavata meglio. Certo meglio di quel decerebrato di Crimì o di quell'innominabile che fa finta di non cadere nella trappola di Netanyahu...
Agli elettori del PD chiedo: ma davvero credete che si possano lasciare le sorti del popolo italiano a gente come questi due?
Ai senatori M5S che hanno dato la possibilità al PD e ai suoi accoliti di governare chiedo: avete le idee più chiare ora?
Ma Vatileaks, in latino, di che declinazione è? La terza degli imparisillabi, oppure la declinazione greca?

Federico Gattini, Viterbo Commentatore certificato 19.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

L' On. Lauricella del PD era professore di diritto pubblico a Palermo. Io con lui ho dato un esame. É una persona che durante gli esami nemmeno ti ascoltava e se ne fregava se era di buon umore ti faceva passare se invece sbagliavi appena una piccola definizione ecco che ti puniva o comunque non ti prestava attenzione e ti rimandava. È vergognoso non sapere rispondere a delle domande di cultura generale ... In merito all'onorevole del M5S CHE NON SAPEVA CHI ERA DRAGHI E COSA FOSSE LA BCE devo dire che è altrettanto vergognoso. Così come non rispettare un saluto ad una persona(mi riferisco all'incontro con la R Bindi) lo reputo davvero poco serio. Posso capire i dissenzi e il fatto che non appoggiamo il vecchio governo ma il comportamento deve sempre non andare oltre le righe altrimenti si rischia di perdere il reale contatto con la popolazione e la credibilità Caro Beppe Grillo, posso capire che magari il saluto sarebbe stato strumentalizzato e ne sono certo che sarebbe andato così tuttavia reputo che ci debbano essere codici di comportamento molto più semplici e più diretti. Un consiglio leggete cari deputati e senatori e non fatevi trovare impreparati su questioni di cultura generale. È fondamentale continuare a credere in un disegno politico-umano e culturale che porti davvero ad un rinnovamento. Io sono senza lavoro sono laureato ho 34 anni e fatico a trovare un contratto lavorativo anche perché le stesse aziende che ora chiedono aiuto per anni hanno fatto carte false sfruttando tutto ciò che era possibile per risparmiare. Abbiate pazienza amici lettori lo so che è importante avere un governo ma non possiamo essere frettolosi. Abbiamo votato per anni gente che ha solo promesso e abbiamo ottenuto briciole mentre loro tessevano patti con banche aziende solo per aumentare la loro ricchezza. Ci hanno convinto che il de- linking (tutti i processi produttivi sono all'estero) aziendale era una cosa giusta e invece l'Italia ora non ha più aziende. Nn è normale ciò.

Lorenzo Castelli 19.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

vorrei solo che questo mio commento sia fatto leggere a tutti: nella vita ci sono gli uomini d'onore i mezzi uomini e le blatte, ai miei tempi bastava una stretta di mano per essere nella prima lista di uomini, tutti quelli che tradiscono la parola data fanno parte delle blatte e devono vivere come loro nell'oscurita e fradiciume.

luigi pandolfi 19.03.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che "bevono" gli articoli di Repubblica (e i servizi RAI) e poi scrivono indignati sul Blog spacciandosi per grillini:Io il servizio delle iene l'ho visto e la Roccellato ha risposto che la BCE è la banca europea,ma no ha saputo dire cosa significava la lettera C (centrale). Certo è proprio grave e hanno bene i sapientoni che si scandalizzano telecomandati!!!
Ma siamo seri per favore!!!
Quanto alla Bindi, anche per me non è un piacere strngerle la mano. Siamo arrivati alla lesa maestà???
Quando le bevete tutte poi andate a letto per smaltire la sbornia!!!!

walter bassani 19.03.13 11:29| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica avrà pur espresso la sua faziosità,facendo solo vedere il pezzo del serivizio dedicato ai 5 stelle,senza menzionare gli altri ignorantoni....però è pur vero che la neodeputata 5 stelle non sapeva cosa fosse la BCE!!!!!!!!!

Stefania Taverni 19.03.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo, ci tengo a ringraziarla per avermi salvato da una condizione di tristissima rassegnazione molto dannosa per la mia salute psico-fisica, seriamente minata da decenni di inenarrabili indecenze della classe politica sin qui espressa da un popolo soggiogato e criminalmente manipolato, con ricatti e blandizie varie. Il suo successo, mi ridà speranza, non tutto, evidentemente è perduto, in questo disgraziato paese in cui ancora oggi 8 milioni di persone esprimono consenso a un manipolo di cialtroni veramente impresentabili. Immagino già la sua obiezione, seguendola, capisco che di "quelli lì", non solo del PdL, lei non ne salva nessuno! Ma la esorto, per il bene di tutti, ad adottare lo stesso metro di pensiero utilizzato all'indomani dell'elezione di Grasso, per portare qualcosa di importante a casa,per i disoccupati, i precari, gli indifesi, gli "esodati", gli imprenditori che aspettano di ripartire e che non possono aspettare le prossime elezioni, scelga il "raffreddore", di peste si muore e il futuro è sempre imprevedibile. Ciao!

nicola fontana 19.03.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

solo per dire che ieri su repubblica ho visto l'intero servizio delle jene. con tutti gli onorevoli intervistati
Sergio Chiarloni

sergio chiarloni 19.03.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI SAPERE COSA NE PENSATE DELLA SGNORA EMMA BONINO COME NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALINA... CHE BELLO UNA DONNA ! UN PO' DI TEMPO FA SE NE PARLAVA ORA PIU' NULLA.

DEBORAH CORINO 19.03.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onore ai dissidenti. Gli elettori che hanno votato M5S non coincidono con gli iscritti (50.000/100.000?) e con seguaci, militanti registrati (1.300.0000?): per la maggior parte si tratta di milioni di cittadini che contavano che fosse rispettato l'art. 67 della nostra Costituzione. Senatori e Deputati, animati dai valori del movimento, devono decidere in base alla loro coscienza, per il bene di TUTTI gli Italiani. Perciò, egregi neo eletti, non arroccatevi su posizioni concettuali, votate in modo pragmatico, cercate il bene possibile per milioni di Italiani che hanno urgente bisogno che le istituzioni funzionino.

Giulia Lorusso, Milano Commentatore certificato 19.03.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Repubblica fa parte del gruppo editoriale l'Espresso dove l'azionista di maggioranza è stato coinvolto anche in Tangentopoli, prende un sacco di soldi pubblici grazie al finanziamento pubblico per le testate giornalistiche, quindi è l'ennesimo caso di manipolazione mediatica!!! Sono stufo BASTAAAAAAAAAA ANDATE A CASAAAA!!!!

Graziano Petrella 19.03.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Cittadino Grillo
Purtroppo il cavallo di Troia è entrato nel movimento , quando avete scelto i nostri rappresentanti dovevate avere più furbizia e capisco ora perchè Bersani vuoleandare avanti.
Ricordo a quei 12 signori che il PDL e IL PDmenoL ERANO A VOTARE ED AD APPROVARE LE MISURE RESTRITTIVE IMPOSTE AL CITTADINO MEDIO senza toccare i richhi e pensando a salvare le banche, durante il governo Monti nessuno ha mai imposto di eliminare gli ENTI INUTILI con risparmi miliardari considerevoli, perchè questo comportava di eliminare i TROMBATI DELLA POLITICA DI SINISTRA SPECIALMENTE con conseguente licenziamento della loro cerchia .MEDITATE PESUDO CITTADINI M5S
Vorrei ricordarvi il caso Penati, se è innocente il suo segretario Bersani doveva difenderlo a spada tratta , se è colpevole il sig. Bersani non può fare come PONZIO PILATO .
Grillo vorrei ricordarti del Sig PRODI quando era presidente dell'IRI, nel giro di un anno sono sparite per magia le teste pensanti inserendo POLITICI E DISTRUGGENDO IL POLO ELETTROMECCANICO A FAVORE DI ALSTOM (FRANCIA) E SIEMENS (GERMANIA), PER POI DIRE CHE L'IRI ERA UN CARROZZONE , TUTTO QUESTO E' AVVENUTO CON IL BENEPLACIDO DEI SINDACATI questo è il mio pensiero avendolo vissuto sulla mia pelle.
In conclusione quei pseudo cittadini capeggiati da "ULISSE" ed eletti con i voti del M5S devono fare per coerenza e coscenza quello che il movimento vuole e non appoggiare il sig. BERSANI.

mir gal 19.03.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

L’unica giustificazione è che il M5S ha avuto un’esplosione improvvisa e inaspettata e, quindi, al parlamento ci sono arrivati tutti, anche le “scartine”.
Spero che avremo occasione, se ne avremo altre, di aggiustare il tiro per potere essere rappresentati da persone che abbiano idea della realtà che li circonda.
Dico questo perché è ammissibile che non si conosca chi ha scritto i Vangeli o cosa sia la Perestrojka, ma non sapere cosa sia la BCE o chi sia Draghi significa non essere al corrente della realtà sulla quale operare.
Per quanto mi riguarda la deputata Rostellato, alla quale va tutta la mia simpatia, dovrebbe fare una severa autocritica e riflettere se lei stessa si ritenga all’altezza del compito a cui è stata chiamata, e riflettere sull’eventualità di dimettersi.
Non lo chiedo agli altri “onorevoli” perché sarebbe come cercare di cavare sangue dalle rape.
Giuseppe

giuseppe andromeda, palermo Commentatore certificato 19.03.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento


ALTRO CHE POLITICA secondo il mio umile pensiero... finché non ci rendiamo conto che momento culturale viviamo, non potrà cambiare molto.Al movimento consiglio di entrare nei media solo ed esclusivamente con lo spirito di CAMBIARLI!... altrimenti è meglio andare in Korea del nord a fare un intervista,stiamo la ..da noi abbondano solo più scollature.

A)Eccezzion fatta per Travaglio e pochissimi altri ( Può PIACERE O MENO) in Italia non esiste giornalismo ma solo servilismo e intrattenimento becero.

b) Devono riempire le colonne/magazine o palinsesti! Questo è il I° comandamento dei giornali...se ne fregano di scrivere cose con obiettività,di interrogarsi per far pensare il lettore e se si può difendono con mezzucci e girotondi letterali...chi alimenta il loro sistema.

c) La disinformazione in Italia ... per la massa italiana è sconcertante, il fatto che nella storia recente l'italia abbia avuto squallidi e vergognosi problemi di censura (per non parlare del Grande Enzo Biagi e di come fu trattato) non sono cose da 4 ...soldi ,la disinformazione o cattivo giornalismo distrugge MOLTO più del malgoverno.

Questa è solo la punta dell'iceberg e notate bene,non sono uno che vuole chiudere i giornali anzi ne vorrei il triplo basta che non spaccino per cultura e informazione carta straccia!!!

KagliostroRosso 19.03.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Che i nostri deputati parlamentari,senatori,sono una manica di ignoranti questa è storia.....che sempre i nostri cari amati venerati pseudo politici non sanno parlare in italiano!!!! Figuriamoci in INGLESE POI!!!!!! È storia anche questa....( il sottoscritto non avendo avuto la possibilità di studiare da giovane si è messo in gioco a 50 anni suonati ...non è mai troppo tardi..).ormai accetto di tutto.. Ma che una mia rappresentante del M5S si comporti da ignorante a non rispondere al saluto di una persona ....( s.Bindi)... e questa Parlamentare per di più Mamma con figlioli una donna sposata Matura....e poi se vanta addirittura in rete NO!!!! Mi dispiace a dimostrato in pieno la sua ignoranza,superficialità e stupidità....mi dispiace veramente tanto non oso immaginare cosa possa un domani insegnare ai suoi figli...peccato per una BAMBINA !!!!!! Così capricciosa te lo chiede uno che a votato e continuerà a votare M5S DIMETTITI VAI A CASA e lascia il posto a una persona più degna......

stefano c., roma Commentatore certificato 19.03.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

cerchiamo di dare un volto a questa nostra grande nazione....auguri Beppe.....

roberto c., reggio calabria Commentatore certificato 19.03.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Non potremo mai andare bene se a governare c'è questi ignoranti.
Bello schifo, nascondetevi!!!

simone stellini Commentatore certificato 19.03.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per far capire quanto siamo condizionati dal "mito nozionistico e dalla deriva del master" : nessuno degli intervistati ha fatto la cosa che normalmente si fa nel 2013 quando si vuol conoscere una nozione, un ruolo di un personaggio, una ricetta di cucina, le ultime notizie........bastava usare una connessione ad internet col tablet o lo smartphone, pregare l'intervistatore di attendere qualche secondo e poi leggergli il risultato o i risultati trovati.
A che serve oggi la memorizzazione della nozione in se ? Ad un cazzo, perchè tutto è disponibile e fruibile quasi all'istante, grazie alla rete.

Non bisogna vergognarsi di non aver riempito la scatola che abbiamo in testa dei soliti contenuti di wikipedia....anche perchè poi si inceppano altri meccanismi di elaborazione ben più importanti, si rischia l'overflow ! :-)
La rete è espansione NATURALE delle nostre capacità, è solo un mezzo (attenzione !!) fantastico che possiamo sfruttare al meglio per liberare spazio nel cervello e favorire di più l'elaborazione di concetti creativi.


La conoscenza si può imparare, un ignorante può e deve aspirare a migliorare la propria cultura, ma l'onestà è insita nell'individuo non si può creare. Tuttavia si può perdere in vari modi.
Oggi è fondamentale ritrovare l'onestà e l'etica.
I grillini giustamente dicono: "siamo giovani e inesperti aiutateci, chi ha le competenze le metta a servizio della comunità" aggiungo io: chi non le ha, almeno sia additato ad esempio di moralità. Cerchiamo tutti di alzarci dalla sedia ed aiutarli,secondo le nostre, capacità e non mettiamoli alla berlina prima di vedere di che cosa sono capaci. Benefico del dubbio ? Grande rispetto a questi ragazzi che ci stanno mettendo la faccia. Ammiro le Iene per tutti i servizi di denuncia che fanno, ma questo assalto per dimostrare l'ignoranza, non mi piace. Piuttosto potevano fare un servizio per dimostrare l'onestà di questi ragazzi, perchè è questo che in questo momento chiediamo a loro.
Lotta alla corruzione e massima trasparenza.
Forza ragazzi.......

ser630 19.03.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

C'è una congiura contro Grillo, che parte da lontano con l'accusa di qualunquismo e di fascismo. Una congiura che coinvolge partiti, poteri tradizionali e stampa, in quanto tutti sanno che con Grillo la "manciugghia" finirà. La stessa elezione di Grasso e Boldrini è stata determinata dalla pressione del movimento 5 stelle; così tutte le scelte future non potranno fare a meno di tenere conto di questa presenza ingombrante e imbarazzante che non sederà alla greppia del potere e che non si farà corrompere. Grillo ha dimostrato di essere un eroe, un eroe civile che ha deciso di spendere la sua vita per il bene comune, rinunciando al proprio "particulare", a godere i successi ottenuti meritatamente grazie alla sua bravura e alla sua professionalità, mettendosi in gioco e sottoponendosi a tutte le ingiurie che la macchina del fango, tristemente collaudata, riesce a buttargli addossso. E' vero! A volte assume atteggiamenti donchisciotteschi o da Robespierre, ma lo fa per essere incisivo e chiaro. Io ho conosciuto Grillo al Teatro Impero di Roma, quando ancora cavalcava le scene, e, successivamente, quando aveva intrapreso la sua scommessa politica, all'aeroporto di Genova, dove mi trovavo per recarmi a tenere una conferenza ad Albenga. L'ho avvicinato senza problemi, aprendo un dialogo interessantissimo sui problemi del nostro Paese. Ho la presunzione, anche per la professione che faccio, di conoscere di primo acchito le persone: la mia impressione è stata di trovarmi di fronte a una brava persona, che ha mostrato la sua grandezza nelle azioni intraprese e nelle decisioni assunte, anche quando ha dovuto ammettere di avere sbagliato a lanciare anatemi, senza prima capire le ragioni profonde che hanno indotto alcuni cittadini a votare per Grasso al fine di scongiurare l'elezione di Schifani. Sembra oggi che uno spettro si aggiri per l'Europa: Grillo! Ma di lui hanno paura coloro i quali sono abbarbicati al potere, da cui hanno avuto prebende a mai finire, non gli onesti!

Francesco Fiordaliso 19.03.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che la maggioranza dei cittadini, votando M5S, ha voluto esprimere un voto di protesta per rinnovare il paese, non certo renderlo ingovernabile, il Movimento, travolto dal successo elettorale, deve interrogarsi sulle seguenti questioni democratiche:
I cittadini eletti devono rispondere al Movimento o, secondo le leggi dello Stato, ai cittadini elettori che li pagheranno?
I cittadini elettori del M5S possono comunicare con gli eletti, hanno diritto ad esprimersi?
La "base" del Movimento è costituita dai militanti iscritti, dai frequentatori del blog o dagli elettori che lo hanno seguito e votato?
Quanti cittadini non riescono ad accedere alle sue fonti di informazioni? Ve li immaginate i lavoratori privi di PC o gli anziani a muoversi nel "blog" e informarsi in "streaming"?
Sarebbe possibile la creazione di una radio M5S?
Quanti dei milioni di elettori erano a conoscenza delle "regole di comportamento per i nuovo eletti"? Se avessero saputo del "mandato imperativo" li avrebbero votati ?
Auspico che vi sia sempre dialogo, rispetto e confronto tra le mille Verità possibili espresse da tutti noi che leggiamo e scriviamo.
È poi auspico che chi ha accettato un mandato sappia leggere tra le mille Verità quella più utile ad arrivare a soluzioni mai perfette ma concrete ed oneste.

Giulia Lorusso, Milano Commentatore certificato 19.03.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

P.S. Beppe......te quanti master hai ? :-)

Quindi sei un "artigiano non materizzato" o sbaglio ?

Forse bisognerebbe mettere in atto dei riconoscimenti pari ai master per chi si conquista esperienza e know how sul "campo di battaglia".
In uno dei periodi storici più importanti della Nostra Storia "Il RINASCIMENTO" il ruolo delle Botteghe era PREDOMINANTE. Stiamo ancora vivendo (e non solo noi Italiani) di rendita sui risultati (in tutti i campi) raggiunti in quel periodo.

Giuseppe Fabozzi 19.03.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace dei ns Senatori votanti per Grasso, ma farebbero meglio a Dimettersi. Sono andati contro ogni logica ideologica e politica del Movimento, probabilmente sono solo dei personaggi infiltrati e a disposizione del regime. Caro Beppe non li perdonare mandali a casa velocemente. Non ci sono scuse, probabilmente non sanno nemmanco cosa è il Movimento5*****. Mi auguro la risoluzione di questo problema, altrimenti la prossima volta anzichè con il 25% ci ritroveremo con lo 0%.

Carlo Giovanniello, Gravina in Puglia Commentatore certificato 19.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un paese alla rovescia, abbiamo super-masterizzati che sono degli inetti, beceri ed ignoranti assoluti e non masterizzati che hanno sempre "combattuto sul campo ed hanno le strapalle".
Mi piacerebbe conoscere la media di "artigiani non masterizzati" presenti in Parlamento rispetto ai "supermasterizzati".
Per inciso giudico molto più competente qualificato e ricco di cultura (applicata) un Giannino rispetto ad un Monti, il primo ha bleffato sulle sue cose personali ma ha grandissima sensibilità e capacità professionali, e sarebbe un'ottimo Ministro dell'Economia. Il secondo dall'alto dei suoi super mega riconoscimenti e guadagni da favola, ha affossato l'Italia.....agendo come il dottore che di fronte ad una patologia ad un arto, risolvibile con delle buone medicine, opta per l'amputazione delle braccia.

Giuseppe Fabozzi 19.03.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Così è come si è ridotto il nostro Paese che è stato culla di civiltà.
Daltronde le lobbies finanziarie che governano sanno bene che per prosperare nei loro sporchi affari è preferibile avere "sudditi" ignoranti che cittadini colti.
Se siamo qui per cambiare le cose, la critica non basta, occorre un grosso impegno da parte di tutti.

Daniela M. Commentatore certificato 19.03.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Mala-informazione, furbizia eccetera, è ben vero che ricordando alcuni altri servizi delle Iene con i politici c'era da morire da ridere, ma in ogni caso effettivamente concordo pienamente con Andrea Manzotti: non posso sentirmi rappresentato da un'ulteriore deficiente.
Non dobbiamo lasciare spazio a questi qui, tanto valeva tenergli gli stronzi di prima. Adesso siamo noi che controlliamo quelli che dovrebbero controllare per noi, e, mi spiace cara Gessica, ma tornatene al tuo lavoro.

Vito Frith 19.03.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi cittadini deputati e senatori,

continuate così,restituendo al mittente le provocazioni di tutti i falsi giornalisti perché,come sapete meglio di me,essi continuano a dare false informazioni alla popolazione ignara e credulona,continuando a vivere sulle nostre spalle,grazie a ai fondi pubblici che puntualmente e ingiustamente ricevono dallo Stato.
Lasciate interviste esclusivamente ai veri professionisti de "il FATTO QUOTIDIANO" perché, secondo me,è l'unico giornale serio esistente in Italia.Se volete saperne di più, leggete la biografia del grande maestro di giornalismo INDRO MONTANELLI e scoprirete-mi scuso con quelli che ne sono già a conoscenza-cosa vuol dire raccontare la verità!Per fortuna ,il compianto maestro Montanelli ha avuto come allievo un vero uomo che si chiama MARCO TRAVAGLIO,vicedirettore de"il FATTO QUOTIDIANO".Non scopro l'acqua calda se affermo che Travaglio è uno dei pochissimi giornalisti che fotografa e trasmette la verità vera a chi è interessato,rimanendo sempre con la schiena dritta, rischiando di persona in molti casi.N.B "il FATTO QUOTIDIANO HA SEMPRE RIFIUTATO FONDI PUBBLICI!!!IL CHE LA DICE LUNGA.MEDIDATE.
Ricordatevi sempre che in parlamento abbiamo dei
politici che fanno politica esclusivamente per i loro sporchi interessi in nome del popolo.Diffidate,dunque,di alcuni sedicenti politici che vanno in tv a cantare l'inno di Mameli, che Gesù li chiamerebbe SEPOLCRI IMBIANCATI.

Con rinnovata stima e fiducia,vogliate accogliere i mie più calorosi saluti.

Antonio sepe 19.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Che Repubblica faccia giornalismo mediocre e di parte è noto, che il parlamento fosse pieno di gente inetta anche. Ma quando ho votato M5S mi aspettavo che ci fosse più attenzione alla competenza, il cambiamento doveva riguardare anche questo. Volevamo mettere panettieri e casalinghe nel Parlamento? Bene, ottima idea! Ma prima un bell'esamone andava fatto! E' stato fatto? Non lo so ma, a sentirli, pare proprio di no. Si fanno colloqui per lavorare nei call center, non ne avete fatti prima di candidarli? Anch'io, disoccupato, volevo candidarmi e dare il mio contributo MA NON L'HO FATTO, perché sono conscio della mia ignoranza in temi fondamentali della politica. Perché altri grillini invece si sono lanciati in Parlamento, pur non sapendo nemmeno cos'è ad esempio la BCE? Ora fanno queste figuracce e rovinano quanto di buono è stato fatto. E non lamentiamoci dei media, perché lo sapevamo benissimo che avrebbero fatto di tutto per annientarci. Casaleggio è un esperto di comunicazione: non si è posto il problema di "Come parleranno il panettiere e la casalinga? Hanno studiato? Sono pronti all'assalto dei giornalisti corrotti?".

Giuliano V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

la caduta di stile di rete 4 col programma quinta colonna .
Dopo aver visto il programma quinta colonna trasmesso ieri notte penso di aver visto abbastanza , la pessima intervista a quel buffone di orlando portento noto come tricchebalacche e stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Un'intervista per niente costruttiva un personaggio cacciato per anni da tutte le tv di stato e non , rispolverato perchè nemico di grillo per dire cose assurde e incomprensibili , vestito come un pezzente proprio non presentabile neppure in una tv di bassi fondi e rete 4 cosa fa' ...Rispolvera un cadavere sapendo che avrebbe attaccato grillo , questa e la goduria di tutte le tv spazzatura , diciamo pure il mandante di questa impietosa intervista il signor uveite essendo proprietario di quella tv , lo psico nano ormai con l'elicottero pronto per la fuga verso il suo amico puttin fara' il possibile per screditare Grillo, ma le sue ore sono contate ...

simone cau, Ittiri Commentatore certificato 19.03.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

chi dopo aver letto e visto attacca repubblica ha dei seri problemi mentali, c'è una parlamentare eletta che avrà responsabilità enormi tra le quali le critiche e decisive decisioni da portare in europa , sul debito , sullo spread e non sa cosa sia la bce o chi sia draghi, e ci stiamo a preoccupare per il servizietto del cazzo di repubblica, ma fatemi il favore. repubblica è decisamente di parte e sono d'accordo per togliere il finanziamento pubblica ai quotidiani ma il problema ( GROSSO ) è un altro .con che competenza potrà questa ragazza votare sulle questioni legate all'eurozona, come farà una ragazza cosi poco preparata ad essere indipendente dai diktat di grillo ?? ma parliamo di repubblica almeno possiamo continuare con l'infinita campagna elettorale a 5 stelle , continuiamo a mandare a fanculo tutti , almeno questa parlamentare avrà tempo di studiare un pò

matteo M. Commentatore certificato 19.03.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma come faccio a sentirmi rappresentato da una che dovrebbe essere la
massima espressione della Società Italiana e non sà chi é Mario Draghi. O
si dimette oppure mi cancello dagli iscritti al movimento 5 stelle.
Vergogna!!

andrea manzotti 19.03.13 09:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, che l'informazione in Italia non sia completa, ma invece fuorviante e dedita a scopi di denigrazione "mirati" ed interessati, è credo cosa arcinota da tempo: ecco perchè trovo importantissimo il punto del nostro Movimento dedicato al DIRITTO DI ACCESSO AD INTERNET PER NASCITA (mi pare che te lo abbia "copiato" anche OBAMA...), anche se ultimamente non ne sento più parlare molto...
Benissimo quindi hai fatto a fare conoscere a tutti l'intera intervista ! Ecco la FORZA della RETE !
A questo proposito però DEVE essere approntata una piattaforma dedicata allo sviluppo della partecipazione (DEMOCRATICA PERCHE' CERTIFICATA) in Rete da parte degli aderenti al ns. Movimento: IL BLOG, COSI' COME E' OGGI, NON GARANTISCE PIU' UNA "CREDIBILE" PARTECIPAZIONE "DEMOCRATICA" !!!
Mannaggia a te ...caro Grillo, possibile che tu non capisca che questa cosa, in questo momento, è la priorità N.1 per garantire un coerente possibile sostegno allo sviluppo delle idee e quindi dell' intero M5S ???

Giovanni Molinari

Giovanni Molinari 19.03.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

non è giusto che non abbiano fatto vedere l'ignoranza del pd. ma nemmeno è giusto che questa sia in parlamento senza sapere certe cose, è ridicola. Ma la gente che abbiamo mandato in parlamento, a parte la questione onestà (che già nel voto a Grasso è andata a quel paese), avete verificato le effettive capacità? le conoscienze e le competenze? non sapere cos'è la BCE oggi nel 2013 vuol dire non guardare nemmeno il telegiornale...

Bruno Ragazzo 19.03.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CADUTA DI STILE DI RETE 4 COL PROGRAMMA QUINTA COLONNA .
DOPO AVER VISTO IL PROGRAMMA QUINTA COLONNA TRASMESSO IERI NOTTE PENSO DI AVER VISTO ABBASTANZA , LA PESSIMA INTERVISTA A QUEL BUFFONE DI ORLANDO PORTENTO NOTO COME TRICCHEBALACCHE E STATA LA GOCCIA CHE HA FATTO TRABOCCARE IL VASO. UN'INTERVISTA PER NIENTE COSTRUTTIVA UN PERSONAGGIO CACCIATO PER ANNI DA TUTTE LE TV DI STATO E NON , RISPOLVERATO PERCHE NEMICO DI GRILLO PER DIRE COSE ASSURDE E INCOMPRENSIBILI , VESTITO COME UN PEZZENTE PROPRIO NON PRESENTABILE NEPPURE IN UNA TV DI BASSI FONDI E RETE 4 COSA FA' ...RISPOLVERA UN CADAVERE SAPENDO CHE AVREBBE ATTACCATO GRILLO , QUESTA E LA GODURIA DI TUTTE LE TV SPAZZATURA , DICIAMO PURE IL MANDANTE DI QUESTA IMPIETOSA INTERVISTA IL SIGNOR UVEITE ESSENDO PROPRIETARIO DI QUELLA TV , LO PSICO NANO ORMAI CON L'ELICOTERO PRONTO PER LA FUGA VERSO IL SUO AMICO PUTIN FARA' IL POSSIBILE PER SCREDITARE GRILLO, MA LE SUE ORE SONO CONTATE ...

simone cau, Ittiri Commentatore certificato 19.03.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Mentre guardavo il servizio me la ridevo sotto i baffi e pensavo tra me e me, "che cialtroni, un eletto del M5S non farebbe mai delle figure barbine come quelle" meno male che mi trovavo da solo e la figura di merda l'ho fatta con me stesso! Un'ingnoranza di tali dimensioni è inaccettabile.

carlinojr 19.03.13 09:52| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo alla mancata trasmissione in streaming delle consultazioni M5S per le elezioni dei presidenti di Camera e Senato vorrei dire che è stato meglio così. LA TRASPARENZA DEVE ESSERE DI INTENTI, MA NON DI STRATEGIE. TROPPO COMODO CHE OGNUNO POSSA FARSI I CAVOLI NOSTRI SEMPLICEMENTE COLLEGANDOSI SUL WEB. QUALCUNO DI VOI HA MAI SAPUTO CHE CAVOLO SI DICONO BERLUSCONI E I SUOI? O BERSANI E LA SUA TRUPPA?

Vandrake

Gianluca S. Commentatore certificato 19.03.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

in effetti non sapere cosa e' la bce non e' una bella cosa, ma solo perche' e' una parte importante della causa dei nostri problemi. e chi e' stato votato e' li anche perche' dovrebbe iniziare a combattere certi poteri, ma come fai a combattere chi non conosci? detto questo: preferisco una persona onesta anche se impreparata a una persona coltissima che me la mette in quel posto. monti avrebbe risposto benissimo: lo conoscera'draghi?? eppure ogni cosa che pensa e dice e fa e' un salto in un baratro!

Gio P Commentatore certificato 19.03.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Io lo so perchè quello del PD non sapeva cos'è la Perestrojka!!! Perestrojka (ricostruzione) andava a braccetto con glasnost' (trasparenza) ....MA SCUSATE QUANDO MAI RICOSTRUZIONE E TRASPARENZA SONO INTERESSATE AL PD!!!COSA NE POSSONO SAPERE LORO???

Guy Fawkes V, Cerignola Commentatore certificato 19.03.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma voi non siete normali!!!...volete giudicare la preparazione in cultura generale di un eletto a governare per mezzo di un'intervista fatta all'uscita di 8 ore minimo di lavori assembleari stressantissimi, con di fronte una telecamera??!?! ma lo sapete che l'emozione in questi casi influisce al 99%? se volete valutare la preparazione culturale di qualcuno fatelo in un'aula al chiuso e in tranquillità, non davanti a gruppi di giornalisti fotografi curiosi che parlano gridano ridono chiedono disturbano ecc...ma striscia lo striscione lo vedete? vi rendete conto che una persona non riesce neppure a ripetere un saluto davanti alla telecamera perchè si emoziona, imbarazza, distrae, pensa a cosa succede intorno ecc? per ultimo, il fatto che tutti, ma proprio tutti gli interrogati, di qualsiasi età, sesso, parte politica e cultura non riesca a rispondere al 100% alle domande fatte o cada su domande per voi banali, non vi fa pensare che è tutto causa della suggestione?!?!? non sono solo i 5stelle o i pd a sbagliare, sono tutti!!!!

tomix G. Commentatore certificato 19.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera,a "che tempo che fà" dopo aver promosso un comizio trionfale per vendola, con il gioco del "non è vero" FazioFazioso ha cercato subdolamente di far passare il messaggio che il m5s non rinuncia al rimborso. questa gente va stanata e sputtanata

Giorgio Nardone, Roma Commentatore certificato 19.03.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che i commenti non graditi vengono rimossi. Triste segnale...io, intanto, li riposto:
"Il fatto che anche gli altri siano ignoranti non è consolante. Il solito
concetto del "lui è peggio di me" ha stufato. Vorrei vedere nelle
istituzioni persone preparate, a prescindere dal partito o movimento cui
appartengono!"

Sara Nichetti 19.03.13 09:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è successo alle iene dimostra la mancanza di furbizia del M5S, comunque la cultura rende liberi, senza non avremmo votato il movimento.

maria siciliano 19.03.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Il semplice fatto che su questo blog possa scrivere chiunque è una testimonianza unica di democrazia.

Vandrake

Gianluca S. Commentatore certificato 19.03.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre mi ha insegnato che non devo guardare gli altri ma devo essere io a posto. I giornalisti fanno il loro lavoro, sono io che come
rappresentante di buona parte degli italiani devo comportarmi in un certo modo. E se non so neppure che cosa è la BCE dovrei almeno avere la famosa
umiltà di tirare la coda fra le gambe e tacere. Invece si comincia a mettere cresta......

mara rinaldi 19.03.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non volete capire che ora che siete lì sarete alla gogna come lo erano gli altri prima. finchè i servizi erano sugli altri gridavate allo scandalo per l'incompetenza e l'ignoranza e ora gridate al complotto!!!
meschini

Massimiliano 19.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL M5S NON E' ASSOLUTAMENTE DISUNITO! I LITIGI ACCADONO ANCHE NELLE MIGLIORI FAMIGLIE.

Vandrake

Gianluca S. Commentatore certificato 19.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

il solito giornale di regime, perchè è questo in cui siamo attualmente, spero che i cittadini del movimento eletti, non si facciano corrompere da una occasione ghiotta come quella di rimanere per cinque lunghi anni in parlamento accettando le proposte del regima. SORVEGLIARE, SORVEGLIARE E DENUNCIARE

giuseppe la spina 19.03.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Leggo una marea di commenti idioti.
Signori miei, meritate tutti (mi riferisco agli idioti) di vivere in un paese allo sbando.
Siete una marea di persone che parlano e fottono da dietro.
Mi vergogno di essere italiano quando incontro tanta ipocrisia, e tutta la storiella dell'italiano persona generosa è un'altra cosa che ci passano in TV.
Tra tutti quelli che criticano vorrei sapere davvero i meriti che hanno nella vita reale.
Ma dite quello che volete, ricordatevi solo che non siete migliori di nessuno e che siete bravi solo a parlare, nascosti dietro un nick od una finta indignazione.
Scrivo questo per difendere il Movimento.
Purtroppo Grillo è unico e non può aggiustare le cose (lo farebbe se fosse un dittatore) ed è difficile tenere in piedi quello che vorrebbe.
Chi critica e dice fregnacce, io comincerei a bannarlo, in onore della democrazia tanto sbandierata dagli stolti, una democrazia che in questo paese non è mai esistita, e che in effetti la vedo solo in questo blog.
Eppur c'è gente che dà fiato al sedere... forse è anche giusta tanta disperazione in Italia oggi, se ci siamo davvero ridotti ad essere questo branco di pecore.
Fatevi tosare, che forse vi aggiustate...

Andrea P., Taranto Commentatore certificato 19.03.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Occorre serrare i ranghi, imporre ai rappresentanti del M5S di TACERE, NON RISPONDERE A NESSUNA DOMANDA, NON PRESENTARSI IN NESSUNA TRASMISSIONE, SEGUIRE LE DIRETTIVE COME MOZZI.

Sperando, con accorata trepidazione, che il nostro capitano sappia dove sta andando.

Siamo in mezzo alla tempesta perfetta, teniamolo sempre presente.

antonella g. Commentatore certificato 19.03.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

A chi commenta anche questo vorrei solo dire di tenere la calma,parlate di una selezione del personale,ma scusate gli altri intervistati non erano del m5s e che risposte han dato?parlate come se i partiti tradizionali avessero invece scelto bene i loro rappresentanti e solo il m5s non lo ha fatto.Vi voglio evidenziare che la iene e' da 10 anni che fanno questi servizi anche con elementi di "spicco" dei vari partiti e le figuracce si sprecano...

Massimo Merlano 19.03.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Ringraziamo "le Iene" perchè hanno fatto un utile servizio.
Ringraziamo Repubblica perchè enfatizzandolo spinge al miglioramento la rappresentante del movimento , per gli altri evidentemente sa bene che non c'è speranza.
Andate su un qualunque motore di ricerca e leggetevi qualcosa su Edwards Deming e i principi della qualità totale.

Roberto Delpiano, Rivalta torinese Commentatore certificato 19.03.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da molto non postavo perchè pochissimi venivano accettati nonostante la pulizia verbale.Certo le idee erano, e sono, mie e non certo idee 'indotte'.Questa mattina si ripresenta la stessa situazione per la quale avevo smesso di postare: niente pubblicazione. In castigo!

mara rinaldi 19.03.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

non spere chi è draghi e la bce per chi è critico verso l'euro significa essere dei pagliacci, ed è la figura più imbarazzante del servizio (anche se alcune reazioni di quelli del PD sono deprecabili)

Massimiliano 19.03.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è che siamo cosi stupidi da non capire le manipolazioni dei media!!

rodolfo z., cividale del friuli Commentatore certificato 19.03.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Poteva anche non sapere a quale BCE si riferiva.

Esiste una BCE Srl a ALPIGNANO (TO)
Vi è poi una BCE Srl Electronics a Sassuolo (MO).
Seguono una BCE Srl a Alessandria, una BCE Srl a Strambino (TO), BCE s.r.l. a Padova ecc. Google restituisce ben 1.040.000 risultati: come si fa a non essere confusi ?

Come se uno chiedesse: cos'è la Fica ?
Sbagliato, birichini che non siete altro !
C'è una Fica Traslochi Srl a Matera.


Tiziano Stefanelli 19.03.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovremmo fare una fase di pre-candidature alle quali chiunque può partecipare. Facendo rispondere ai candidati, su internet a domande a risposta multipla.
Per evitare lo scopiazzo online, si potrebbe concedere 5 secondi a risposta, e far vedere prima le 4 risposte possibili, e poi alla fine di queste far vedere la domanda. Da lì partono i 5 secondi con i quali si da possibilità di rispondere. In questo modo eviteremo di avere i grillini neoeletti ignoranti come quella intervistata.... Banca Comunitaria Europea.... Ma per favoreeee!! Come può legiferare una così?!?!

Giorgio 19.03.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere ai (numerosi) signori del PD che scrivono su questo blog perchè il vostro Bersani comincia dal conflitto d'interesse, visto che Berlusconi ormai i danni che doveva fare li ha fatti. Era assai prima che si doveva intervenire, ora questa tematica non è più attuale, quindi sarebbe meglio partire da qualcosa d'altro.

Vandrake.

Gianluca S. Commentatore certificato 19.03.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

io penso che 1) prima di giudicare gli altri bisognerebbe provare noi ad esser messi davanti ad una telecamera e vedere se riusciremmo a ricordarci le cose. 2) avere un buon livello di cultura generale non implica avere le capacità di buon governo (e viceversa) 3) Sarebbe ora di piantarla di criticare il movimento e i suoi eletti, di ricordare cosa c'è stato prima di loro (votati dagli Italiani) e di dar tempo a queste persone (non è neanche passato un mese dalle elezioni).
Smettiamola di concentrarci sulla bontà o meno di questo o quello schieramento e concentriamoci invece su quel che tutte queste persone andranno a fare (o a non-fare). Restiamo uniti e non diamo credito alle chiacchiere da bar (o da blog).

Daniel 19.03.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La signora Rostagno per l'arroganza e l'ignoranza dimostrata farebbe bene a dimettersi. Tali personaggi sono solo dannosi. La prossima volta, fate il test ai candidati.

giuseppe sacrarola 19.03.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutta l'indulgenza possibile per la rappresentante del M5S, anche per atteggiamenti autolesionistici come il rifiuto di porgere la mano alla Rosy Bindi, credo che lo sgomento di buona parte di noi sia espresso in questo articolo di Benetazzo

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11623


che ha un titolo che è tutto un propgramma: "adesso abbiate paura"

antonella g. Commentatore certificato 19.03.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono spariti i Grillini dal Blog?????

Antonio Grenga, Latina Commentatore certificato 19.03.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

veramente su repubblica di oggi c'è il servizio completo...
http://video.repubblica.it/politica/iene-parlamentari-ignoranti-in-versione-integrale/122685/121172?ref=&ref=HRESS-1

Roberto D. Commentatore certificato 19.03.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martinelli e Messora???????' e chi sono?????Chi li ha scelti????????Chi li paga???????qual'è il curriculum degli amici der Zì Peppo???????????
Azz......questa è la democrazia???????UNO VALE UNO!!!!!!
Invece Zì Peppo vale per tutti.......Non contate un cazzo!

Antonio Grenga, Latina Commentatore certificato 19.03.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Io sono una iscritta al movimento e sono ferocemente indignata.
Non ci sono giustificazioni per l'ignoranza e non si devono cercare. Tanto meno un 5stelle deve cercarle.
Mi chiedo perchè siano state elette persone tanto ignoranti, mi domando perchè certi elementi si siano candidati alle parlamentarie e ovviamente mi meraviglia moltissimo che i loro meetup regionali li abbiano votati sapendolo.
Per me questa è cosa gravissima, molto più grave dell'aver scelto di votare Grasso secondo coscienza.
Vorrei tanto le dimissioni della signorina.

Rita L. Commentatore certificato 19.03.13 09:20| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo lo ha detto e ridetto di tagliare anche il milioncino all'editoria di parte.
P.S. che sia impreparato un eletto del M5S può anche giustificarsi
(sono normali cittadini) che lo siano dei Politici navigati non so.........
Buongiorno a tutti.

Enzo V. Commentatore certificato 19.03.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO!
CHE SUCCEDE ORA?!
CHIAREZZA PRR FAVORE, CI STIAMO SPACCANDO

Salvatore Antonio Meschino 19.03.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe. Ci siamo conosciuti dal bar di Franco e Elio a nervi. Eravamo tutti amici. Cogli l'occasione che ti si prospesta. Fai un governo col P.D. e salva questa povera Italia. Non sò se avrai l'occasione per la prossima volta. Non credo che rifarai un botto nelle eventuali votazioni future. E' meglio un uovo oggi che una gallina domani. Oggi saresti sicuro di governare. Pensaci bene. Grazie e arrivederci al BAR.

umberto andorlini 19.03.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggete l articolo di Travaglio sul FQ così vi chiarite le idee di come si fa l informazione in Italia

Riccardo Garofoli 19.03.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Orfini neanche gli apostoli!!!
Comunque cari onorevoli dovete proprio fare un corso accelerato di culutura generale, così proprio no!
Devo anche dire che tutto sommato il servizio delle iene è stato di parte perchè a fronte di tutte queste domande poste ai grillini nuovi onorevoli, DOVEVANO FARE UN ALTRO BEL GIOCHINO...PRENDERE CASINI, MONTI, NAPOLITANO, BERSANI E DRAGHI, METTERGLI IN MANO 1.500,00 PER TUTTO UN MESE E DIRGLI DI ANDARSI A PAGARE UNA CASA, LE BOLLETTE, LA SPESA, 2 FIGLI, L'AUTO E TUTTA LA LORO VECCHIA, STANCA, PUZZOLENTE BUROCRAZIA E POI CI FACCIAMO QUATTRO RISATE NOI!
A qualche domanda sarebbe bastato rispondere LADRI!!!
Tutto sommato il fatto che addirittura non si sappia cos'è la BCE e che è il suo presidente quasi quasi mi consola, mi dà l'idea dell'enorme distnza tra i grillini e qeste entitaà stritolacarne!!
Penso comunque che al goichino dei 1.500,00 al mese, che è quello che alla gente più interessa, avrebbero vinto i grillini!
Mandiamo via i poteri dei miserabili e i miserabili al potere!!!

silvia m., padova Commentatore certificato 19.03.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Messora o Martinelli
Ho una stanza libera mia figlia e in Australia da 3 anni
Se vi và vi ospitò molto volentieri
ADSL c'è anche un paio di pc

Riccardo Garofoli 19.03.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo a Gessica Rostellato e la Bindi, ammettendo che ciò che ha fatto la neoeletta sia eccessivo, io vorrei invitare coloro (anche del PD e perfino del PDL) che sono in grado di valutare le cose anche da diverse angolazioni a considerare quanta rabbia e quanto rancore siano insiti in quel comportamento. La Rostellato probabilmente non aveva mai incontrato di persona la Bindi, quindi in quel gesto non c'era nulla di personale. C'era invece la spinta emotiva proveniente da quella parte della popolazione che si trova in serie difficoltà e che ha, magari, rivolto a questi esponenti nuovi della politica degli appelli a non stringere legami con i loro predecessori, considerati inaffidabili. Non stringere una mano non sarà mai più grave che tradire le aspettative della gente comune.

Gianluca S. Commentatore certificato 19.03.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve Trillini.SOno Antonio da Napoli nelle elezioni io e la mia famiglia vi ho dato fiducia.Ma questo vostro immobilismo mi sta facendo perdere fiducia.NOn c'è più tempo dobbiamo fare qualcosa per il nostro paese

rosano antonio 19.03.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Forse è già stato detto, ma qualcuno ha visto il Tg1 di ieri?
Non è solo Repubblica a tagliare (e lo sapevamo) le interviste.
Neanche una delle figure di cacca dei piddini, molto più gravi
della eletta a 5 stelle!
È stata mostrata solo la sua intervista.
Poi ho fatto un giro in nottata degli altri canali e ho constatato un vero e proprio gioco al linciaggio contro Grillo.
Un esempio per tutti: V Colonna di rete 4. Trovano anche i compagni di scuola frustrati di Grillo pronti a gettargli fango per invidia del suo successo. Trasmissione indecente.

Aldo G 19.03.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il video è davvero sconfortante. Io penso che è impossibile fare politica coscientemente senza nemmeno sapere chi sono Netaniau o Draghi, o ancora descrivere Gorbaciov come un signore dai capelli bianchi (anche se è impossibile che un onorevole PDL possa avere memoria altrimenti o è ladro o è in un altro partito). Il giovane del PD è a mio avviso il peggiore di tutti, non sapendo cos'è la perestroika. M5S è finito in una situazione sbagliata per "troppo successo". Ha persone oneste, fiere, adatte per controllare, ma non abbastanza preparate per governare. Forse si può ammetterlo pubblicamente e smettere di fare finta che i bambini possano decidere per gli adulti, cominciare subito a preparare le persone capaci da affiancare non necessariamente da eleggere.

Peter Amico 19.03.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Non è che dobbiamo compiacerci e dire mal comune mezzo gaudio!
Ma questa ignorantona che ci fa al parlamento?
Quindi non ci distinguiamo?
Ma buttatela fuori

Giuseppe Di Giovanni, Palermo Commentatore certificato 19.03.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Non più programmi con sterili punti che alla fine molto probabilmente non si trasformeranno mai in leggi ed approvati. Ma si dovranno presentare al popolo ancor prima delle elezioni, Leggi gia pronte a prova di Presidenza della repubblica ed a prova della corte costituzionale:

Una legge che taglia i privilegi di Super pensionati, di politici di ogni ordine e grado, di dipendenti pubblici di ogni ordine e grado.

Una legge che stardardizza i costi della Sanità e tagli tutti i privilegi delle caste Sanitarie obbligando a lavorare medici e personale di più ed in modo più efficiente

Una legge che taglia del 30% l'inutile e spropositato costo dei farmaci da subito

Una legge sul lavoro che ristabilisce dignità al lavoro cancellando tutti i contratti precari e che includa il reddito di cittadinanza

Una legge che rimodella l'IMU appesantendola sui ceti più forti e chi possiede dalle 3 alle n case


questo si dovrà fare, una forza politica dovrà presentarsi con leggi gia pronte per salvare il paese, BASTA programmi e programmini del cavolo con punti scritti a cazzo. BASTA CHIACCHIERE
Dai che possiamo Farcela, DOBBIAMO FARCELA!!
Buon Lavoro a tutti.

ROBERTO GIANNINI

Roberto Giannini 19.03.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

QUando interessa si pubblica anche qualcosa dei giornali italiani....

io vi consiglio questo articolo:

IL PARLAMENTO, LA LEGGE ELETTORALE, LA COSTITUZIONE E … “CI FANNO UN MAZZO COSI’”

http://www.lavoroergosum.it/?p=1602

Mario A., Orbassano Commentatore certificato 19.03.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, degli altri non me ne frega un cazzo ma per le prossime elezioni, AI NOSTRI, possiamo fargli fare un colloquio prima di candidarli? EDDAI!

Giorgio Nardone, Roma Commentatore certificato 19.03.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori