Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'uveite di Berlusconi e l'orchite degli italiani

  • 4526


Ora d'aria
(01:53)
ora_d_aria_.jpg

>>>Guarda il resoconto dell'incontro del gruppo parlamentare M5S con la delegazione pd<<<

L'uveite, una malattia che ha molto a che fare con la vendemmiata di processi dello psiconano, è un'infiammazione di parte o di tutta la tunica media (vascolare) dell'occhio o che interessa le altre tuniche (sclera, cornea e retina). Rinchiuso in una suite di 200 metri quadri del San Raffaele, Berlusconi è curato giorno e notte amorevolmente, alla porta di uscita c'è un appuntato dei Carabinieri per evitarne forse la fuga. Silvio ammira dalla finestra la cupola enorme con l'angelone voluta da Don Verzè, più grande di quella di San Pietro. Forse riflette sulla caducità degli esseri umani, sulla sorte effimera che aspetta ognuno di noi, come è successo a Don Verzè e a Mario Cal, sul destino cinico e baro che attende Mediaset, la sua creatura prediletta. Chissà a cosa pensa, novello Argante di Molière.
Fuori, i parlamentari del Pdl si sono recati al Tribunale di Milano in segno di protesta, a tenere una conferenza stampa contro le "visite fiscali", i "processi ad orologeria" e le "toghe rosse". Una lunga fila di deputati e senatori è entrata nell'edificio e si è fermata davanti all'aula dove si tiene il processo Ruby come gesto di sfida. Non vi è stata purtroppo alcuna retata favorita dall'evento. I parlamentari del pdl sono ancora convinti che Ruby sia la nipote di Mubarak, come hanno dimostrato a suo tempo con il voto in Parlamento, per questo assediano la magistratura, sono in buona fede. Si aggrappano a un vecchio signore che perde i pezzi come a un salvagente di marmo. Non hanno del resto alternative. Sparirebbero. Lo terranno insieme fino all'ultimo come la mummia di Lenin per esibirlo nei talk show con un altoparlante nascosto "No IMU, no IMU, no IMU".
Berlusconi ha paura di fare la fine di Bottino Craxi, ma sarebbe invece la sua fortuna. In fuga sulle spiagge tunisine piene di Ruby senza la rottura di coglioni quotidiana dei suoi questuanti. Senza Ghedini, Alfano, Gelmini, senza Biondi, Gasparri, Cicchitto, Brunetta e soprattutto D'Alema Un paradiso terrestre. Si faccia condannare al più presto senza attenuanti e, prima dell'arresto, si dia alla latitanza. Ci guadagnerà in salute. Guarirà dall'uveite e gli italiani guariranno finalmente dall'orchite con cui li affligge da vent'anni.
Ps: tutta la mia solidarietà ai magistrati di Milano

Potrebbero interessarti questi post:

Scarpinato non deve arrivare a Palermo!
Stefania Craxi vietata ai minori
Condannato e resuscitato

12 Mar 2013, 12:02 | Scrivi | Commenti (4526) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 4526


Tags: Berlusconi, carcere, Craxi, IMU, magistrati, pdl, Ruby

Commenti

 

ma quando si tolgono di mezzo questi politici e fanno lavorare le persone che hanno la voglia di cambiare l' italia grazie ragazzi grazie anche al sigr. beppe grillo che ci sostiene

alessandro mena, latina Commentatore certificato 23.05.13 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Grillo in galera dovevi finirci te, ASSASSINO!
Come fai a parlare così facilmente di morti, zombie e salme BRUTTO PORCO SENZA COSCIENZA. Giravi in Ferrari dopo aver ucciso un bambino di 9 anni. PORCO ASSASSINO IN GALERA

gigi latrottola 17.05.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'e' qualcuno che mi puo' spiegare xche,vedendoli tutti insieme cosi,il mio primo pensiero e' a una miccia corta.grazie

antonello zanni, roma Commentatore certificato 13.05.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,mi stà sorgendo un GROSSO dubbio sulla tua REALE volontà a far diventere l"Italia un paese sobrio,eliminare questa sbornia ventennale di berlusconismo...ora puoi!!!!mi hai deluso su come hai gestito il post elezioni,ed ora tu, sbraiti veleno quotidiano...RI-SALVI Al Tappne,magari li rimandi al voto(PD e Pdmenoelle)...magari eletto presidente della repubblica o senatore a vita...o generale della finanza...ma TU chi sei il nuovo D"Alema inventato dal nano????...un ciao da un tuo sostenitore e simpatizzante. non mi deludere...fai qualcosa!!!...o và a fan....ooooo(in maniera buona) anche te!!! Ferrino Baffoni

Ferrino Baffoni 13.05.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Il caro Berlusconi si pavoneggia citando il caso Tortora, ma non segue l'esempio di Tortora che si dimette da eurodeputato, rinuncia all'immunità e torna in Italia per farsi arrestare.
Allora, se quelle palle che ti fai tirare fuori dietro cospicui compensi, x una volta le vuoi tirare fuori gratis, cita Tortora, dimettiti, rinuncia alle svariate immunità che ti sei autocostruito, autoleggiferato ed autocostituzionalizzato e fatti processare!
Poi ti promettiamo che se un giorno verrà fuori che eri innocente, e magari quel giorno non sarai più con noi, ti faremo Santo Subito!!!....così se non ci riesci qui, ti faranno senatore a vita almeno nell'aldilà!

Gianpiero Marasciulo (ciappy dj), Fasano (BR) Commentatore certificato 13.05.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari iscritti e non al movimento 5 stelle, vorrei portare a conoscenza il mio pensiero sulla questione " Offese a Napolitano " sul Blog di Beppe Grillo. Trovo ridicolo che costui ( che non vedo, non accetto come mio presidente ) si offenda di cose ( non conosco, ma posso immaginare )che qualche Italiano esasperato ha scritto. Consideriamo il 1992 Tangentopoli con le dichiarazioni di Craxi al PM Di Pietro in cui denunciava il finanziamento illecito dei partiti in cui Napolitano veniva accusato in persona come a conoscenza per l`allora PCI. Come si puo`eleggere presidente un personaggio che si e`macchiato di un delitto ( penale ). Come puo`aver firmato ed accettato leggi incostituzionali durante il suo primo mandato. Come puo`non essere intervenuto sui fatti gravissimi di sabato a Brescia ove si attaccava e vituperava la magistratura, la stessa cui lui si rivolge per avere soddisfazione per le offese subite. Offendere significa " Affermare cose non vere su un soggetto giuridicamente riconosciuto " Non ritengo invece un` offesa la verita`, perche`se cio `fosse bisognerebbe rivedere tutta la costituzione. Nella costituzione c`e`scritto che lo Stato si deve occupare della salute dei suoi cittadini, e questo non vuol dire dare solo assistenza sanitaria, ma ha anche un piu`ampio valore; vuol dire difendere i cittadini dalla criminalita`,dalla mafia, dai pizzi dalle estorsioni, dal signoraggio, perche`queste provocano gravi conseguenze sulla salute, anche definitive ( vedi Falcone, Borsellino, Pecorelli, Impastato, Ambrosoli, i suicidi, gli attentati di cui sono stati vittime i carabinieri e i poliziotti ) e questa gente non se l`e`cercata, ma ha fatto il proprio lavoro proprio seguendo la Costituzione. Quindi non spezzo una lancia a favore di chi offende, ma la affonderei nel cuore di chi ci ha tradito

Paolo signorile 13.05.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

PENSO CHE ABBIAMO AVUTO UNA OCCASIONE CREDO IRRIPETIBILE!

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato 13.05.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

PENSO CHE ABBIAMO PERSO UN'OCCASIONE UNICA E.... CREDO IRRIPETIBILE!

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato 13.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno paura visti tutti insieme!

Daniele 12.05.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si fanno schifo? che tristezza questo e accanimento terapeutico di un paziente già cadavere

roberto bigucci 12.05.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

io mi preoccuperei di più per l'orchite di 50 milioni di cittadini onesti...

Biagio C. Commentatore certificato 12.05.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

DELUSIONE!!!!!!!!!! è inutile prendercela con i politici professionisti e vari, se i nostri rappresentanti del M5S, una volta assaggiato il miele, si stanno comportando in modo peggiore. Mi riferisco a quei parlamentari che non avevano ne arte ne parte e che oggi, a loro, non bastano 2500€ mensili netti. VERGOGNATEVI E ANDATE A FANCULO.

Fabio T. Commentatore certificato 10.05.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

UVEITE UN CAZZO! 15 giorni di ricovero? Una mia amica, oncologica, appena operata al seno l'hanno buttata fuori dal Policlinico di Roma..il secondo giorno. Esistono cittadini di serie A e di serie Z

Agnesina Pozzi, Lagonegro Commentatore certificato 10.05.13 05:26| 
 |
Rispondi al commento

MOLTO BENE PER RODOTA', o lui o nessuno.Assurdo,non sarà votato dal suo stesso partito, di cui ne è stato perfino Segretario Naz. del PDS.
Ugo Morelli-Cosenza

UGO VITTORIO MORELLI (avv.morelli ugo ), ROMA Commentatore certificato 17.04.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Che per Ghandi hanno pianto

Un posto dove esiste l'Amore,
ci sarà?
Un luogo magnifico e puro
per costruire il futuro?
uno spazio nel tempo
nell'infinito momento
per fermare quel fuoco
che ci parla di odio?
Rinascere dentro
con la saggezza dei vecchi
e l'innocenza dei bambini,
trasformare la storia
non facendo i cretini.
Il passato è presente
e ricorda il terrore
siamo i figli di ora
siamo i nonni d'allora.
Non è tempo di piangere
qui bisogna reagire:
Vaffanculo! ai partiti
baronie degradate
razziatori disposti
a riempirsi le tasche
parassiti rimasti
che s'attaccano ai posti.
Stanno fuori dal mondo,
quello globalizzato,
c'hanno narcotizzati,
sfruttati, incantati.
Ma, l'abbiamo capito
che il comando assoluto,
per ch'impera nel tempo,
lo trasforma man mano
nell'assassino di madri
in magnaccia in ruffiano.
"loro", son sempre gli stessi!
Nonni, padri e nipoti
non contiamo le lobby
giornalisti e puttane.
Mentre "noi" sempre fessi
gli battiamo le mani.
Basterebbe poi poco
per mandarli a cagare
lasciamo stare le mazze
ripuliamo le piazze
con secchi e ramazze.
Si, si può fare la storia,
di Democrazia e di Pace
dove vince chi non tace
dando un voto all'Onesto
costa niente e poi piace.
Sarò uno strano cantore
che non voglio buttare
quella mamma col bimbo,
nelle acque del mare.
Non mi sento un Perlasca
e neppur Pasolini
sono uno dei tanti
tra gli ubriachi destanti
ma ricordo quei visi
tumefatti sorrisi
che per Ghandi hanno pianto
e hanno vinto... l'incanto.

Poesia di Salvatore Azzaro da Giarratana, poeta e cantautore impegnao contro le mafie.

Salvatore A., Pordenone Commentatore certificato 05.04.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S non deve fare INCIUCI con PD ma deve SFRUTTARE il PD.
Sento parlare che non si può avere FIDUCIA di chi …ecc ecc, ma non serve avere FIDUCIA.
Il M5S ha i SEGGI PARLAMENTARI per CONDURRE IL GOVERNO e FARLO CADERE in QUALSIASI MOMENTO.

HA LO STESSO PESO CHE AVEVA CRAXI nel Pentapartito.

SE IL M5S NON VEDE QUESTO PUNTO VUOL DIRE CHE NON VUOL GOVERNARE E FARE ESATTAMENTE COME HA SEMPRE FATTO PARTE DELLA SINISTRA (radicale) .

E’ chiaramente più facile far casino rimanendo sempre all’opposizione e magari lucrare (MANGIARE).

CHI CONDANNA LA SALITA NEL GOVERNO DEL M5S VUOLE SOLO DISTRUGGERE IL PD, e spera alla fine in un lungo dominio della DESTRA per essere poi l’unica opposizione..

Chi dice che NON ESISTE DESTRA (CONSERVATORI ) o SINISTRA (RIFORMISTI ) nel MONDO dice il falso e perché non vuole decidere da che parte stare.

MA SE IN UN PAESE DOVE IL 49% DICHIARA MENO DI 15000 euro e il 90% meno di 35000 lordi (dati ISTAT di ieri), NON RACCONTIAMOCI BALLE SU CHI SONO DAVVERO I FURBI o i LADRI IN QUESTO PAESE.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.03.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

All'attenzione del Signor Beppe Grillo la sottoscritta Ouiem Abidi 25 enne italo-tunisina residente a Roma le rispondo a quanto da lei dichiarato su alcuni giornali nazionali del paese sulla questione di Berlusconi dicendogli "Fugga sulle spiagge tunisine piene di Ruby"

Con queste sue affermazioni lei ha offeso le donne tunisine ed anche me ... tra l'altro le faccio presente che Karima El Mahroug detta "Ruby" non è una tunisina ma marocchina e anche se lo fosse non è affatto carino che una persona come lei ora in politica generalizza tutte le donne come se fossero delle "Ruby".

Queste donne che lei ha offeso sono studentesse, bloggers, giorlaniste, avvocatesse, insegnanti, pilote, giudici,ecc... che nel periodo tra dicembre 2010 e gennaio 2011 sono scese nelle piazze tunisine per affermare la propria dignità e trasformare le proprie vite nello spazio e nel tempo della rivolta, sono donne che hanno sempre lottato per ottenere la parità d'uguaglianza tra uomo e donna, raggiungendola per prime nel mondo arabo nel 1956.

Siamo donne che a tutt'oggi continuiamo a lottare per la nostra dignità e non daremo mai e poi mai la possibilità che qualcuno ce la possa calpestare, tanto meno a lei.

Quindi sarebbe doveroso da parte sua rivolgere le sue scuse alle donne tunisine e comunque a tutte le donne e la prossima volta prima di parlare ci auguriamo che lei approfondisca un po' la sua cultura generale senza cadere nelle stesse barbine figure di politici a cui noi siamo da tanto tempo abituati.

Buona continuazione.

Ouiem Abidi

Ouiem 18.03.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai "grillini" che hanno, in qualche modo, giustificato l'operato dei 12 senatori dissidenti, rispondo loro che con il loro comportamento, da consumati franchi tiratori, hanno tradito lo spirito del movimento ( onestà, rettitudine e trasparenza), quello che loro stesssi hanno abbracciato e quello per cui sono stati eletti. Se oggi li discolpiamo chi ci assicura che non tradiranno domani? Quale altra giustificazione dovremmo inventarci? E' evidente che questi signori sono responsabili dei loro atti per avere ingannato la fiducia, la buona fede degli elettori e per aver infranto intenzionalmente il codice etico di appartenenza al movimento. Pertanto devono essere allontananati dal loro magistero affinchè non possano, per il futuro, produrre ulteriori danni alla credibilità del movimento con tutte le conseguenze che ne deriverebbero di disaffezione al movimento stesso. Dovrebbe poi essere defenestrato il capogruppo per l'incapacità dimostrata per non aver saputo coordinare la compagine senatoriale.

aldo bianchini 18.03.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietà ai magistrati.

Michele Defidio, Milano Commentatore certificato 17.03.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tv anno detto che quando uno lo leghi con una corda l uomo libero la spezza ma quando sei in una cordata se spezzi la corda cadi nella mer...Questi che anno votato la fiducia a grasso ne sono gia pieni ciao bebbe

antonio s., petrona cz Commentatore certificato 17.03.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

I VIGLIACCHI SI NASCONDONO DIETRO IL VOTO SEGRETO?
LA REAZIONE SARA' GRANDE!!!
HO DIRITTO DI ACCUSARE QUESTI INCAPACI MENTALI.
HO VOTATO PER M5S E VOGLIO RISPETTO.
ASPETTO CHE GRILLO AGISCA CONTRO I TRADITORI!
VIA DAL PARLAMENTO!!!!!!

filippo f. Commentatore certificato 17.03.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una preghiera a voi grillini: "siete importanti ora e avete dimostrato che si può cambiare, ma come si diceva una volta: "non buttate via il bambino con l'acqua sporca". Ora potete veramente lottare da dentro e cambiare le cose, ma se il vostro intento è distruggere tutto, non resta più niente da cambiare. Vi ringrazio sentitamente perché è anche grazie al vostro aiuto che alla camera e al senato abbiamo due persone realmente nuove, oneste, in gamba, ma se perseverate nell'ideologia distruttiva del vostro leader, sarà stato tutto inutile.
Per piacere."

Andrea Cammoranesi 17.03.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SICURO!!
PRONTI A VOTARE ANCHE LA FIDUCIA AI COMPAGNI!!!!!
SI VEDE COME L'INFORMAZIONE DI SINISTRA TUTTA VI STA LECCANDO!
E POI SALTO DELLA QUAGLIA, COSI' LO STIPENDIO PIENO!
VENDUTI!!!!!!!!

filippo f. Commentatore certificato 17.03.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che beppe legga il mio commento,
ho votato con convinzione M5S, e spero che le sue idee vengano portate avanti dagli uomini eletti.
Continuero a seguirlo e votarlo, NON MOLLARE E NON FARE ACCORDI, Nessuno e' degno di stare li tra PD , PDL e cc... ci hanno affossato e vorrebbero continuare a farlo, sei l'unica voce fuori dal coro.
FORZA!!!!!!!!!

domenico basilio 17.03.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un suggerimento sulla gestione del debito pubblico; si parte dal presupposto che la finanza serve a migliorare la vita e l'organizzazione , ma attualmente serve solo a far guadagnare soldi a se stessa con tassi di interesse troppo alti; lo stato emette bot e altri titoli pagando un tasso di interesse molto alto e li usa per pagare soprattutto stipendi-

ipotesi di soluzione : lo stato paga gli stipendi fino a 2000 euro in moneta, il resta lo paga in titoli di stato a 1-2-3-5-10 anni , fissando un tasso di interesse pari alla svalutazione ufficiale + 0,5 %- in questa maniera si salta il ricorso alle banche e si risparmia di pagare un 2-3-4 % di interessi su una grossa parte del debito pubblico...

forse ci saranno anche degli aspetti negativi , ma qualcosa bisogna fare per togliere di mezzo gli sciacalli che vivono sulle nostre spalle..
grazie

enrico

enrico catanossi 17.03.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Vedo, con rammarico, ma non con sorpresa, che non pubblicate più i miei commenti che hanno un contenuto politico critico e non sono certamente turpiloquenti. Evidentemente sono su una black list e i cani da guardia del blog fanno diligentemente il loro lavoro per qualche croccantino in più. Complimenti per la tanto sbandierata trasparenza. Ora il quadro è completo. Col cazzo che rivoto M5S fra tre mesi!

Maurizio Manzon 17.03.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro AMICI, , leggiamo bene il post di Beppe, nessuno ce la con nessuno, ma chi ha votato Grasso, e io credo abbia fatto bene, non ha ricevuto nessun anatema, solo ha il dovere di dichiararlo a tutti quelli che lo hanno eletto, questo deve fare la differenza fra i candidati del M5S e l'altri.
Credo altresì, che gli eletti abbiano si il dovere di essere trasparenti, ma anche di pensare con il proprio cervello mettendo l'onestà al primo posto.
Con amicizia Marco.
p.s. stiamo attenti tutti i mass media travisano le parole, se non sbaglio per una virgola cambiata tanti anni fa è scoppiata una guerra.

Marco V., Pistoia Commentatore certificato 17.03.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Se proporranno un governo di "FORTI, SAGGI e ONESTI" con cui COLLABORARE,spero che lo appoggerete.Me lo aspetto,perchè non abbiamo più tempo...Non deludetemi...

Bianca L., Cosenza Commentatore certificato 17.03.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, io ti ho votato perchè ti ho sentito e approvo quello che proponi. ma ora le proposte devono andare avanti! e velocemente! le banche non danno più niente ai piccoli nimprenditori, i comuni non pagano, smuovete tutto questo! perchè si vada avanti! Basta chiacchere e baruffeciosote! vogliamo i fatti, ma subito!

nilva maran, VICENZA Commentatore certificato 17.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti! Giovanni Favia e Federica Salsi avevano proprio ragione a proposito della "democrazia" interna di M5S. Al secondo giorno di legislatura (che ha visto eleggere alla Camera una figura di riferimento per tutti i deboli della terra, Italia compresa, come Laura Boldrini e al Senato un ex procuratore antimafia come Piero Grasso al posto di un ex fascistello e di un presunto colluso con la mafia) siamo già alla richiesta di autocritica, di auto-etero delazione, di autofustigazione, di auto espulsione dal Movimento. A quando le purghe staliniane? Si comincia male, Grillo; e chi comincia male non è a metà dell'opera, ma alla fine. Io faccio parte di quei tre milioni e mezzo di delusi della sinistra che hanno votato M5S alla ricerca di un rinnovamento vero. Credo che la maggior parte di quei tre milioni e mezzo comincino a essere molto perplessi e incazzati per come vanno le cose all'interno di M5S. Non penserai mica, Grillo, che tante persone come me si spossano sentire rappresentate da quella gentile signorina apologeta del fascismo che hai mandato a fare la capogruppo alla Camera o da quel bombo-bambolotto che fa da Grillofono al Senato? Siamo seri. E ho tralasciato per decenza il ragazzotto del microchip sotto-cute o il Cappellaio Matto. Viene il forte sospetto che a te, Grillo, degli esodati, dei disoccupati, dei precari e dei disperati non importi un beneamato cazzo, intento come sei, col tuo etero-direttore, a pianificare il prossimo (?) ordine cosmico. Io invece penso che bisogna risolvere, al più presto, i problemi degli ultimi di questo Paese. Il cambiamento deve essere vero e, soprattutto, immediato. Ma quello che spaventa di più sono i tanti commenti su questo blog che definire fascisti o, addirittura, nazisti, è eufemistico. Nemmeno i leghisti o gli squadristi della prima ora sarebbero potuti arrivare a tanto. Per fortuna fra tre mesi si torna a votare. Errare è umano ma perseverare è da cretini. Vediamo quanto dura questo post sul blog.

Maurizio Manzon 17.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

La questione Grasso a mio parere si risolve con le dimissioni. Le scelte difficili si pagano,
coraggio Cittadini Eletti dimettetevi, per il bene di tutti, chi non sbaglia paga purtroppo.

toni lanza (zalan) Commentatore certificato 17.03.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi....compatti e uniti non vuol dire che poi qualcuno fa come gli pare....abbiamo fatto della coerenza la nostra bandiera,non puo' essere che i miei rappresentanti adesso fanno quello che gli pare....coerenza ragazzi,senno alle prox. elezioni ci sbattono fuori....fuori dal dal parlamento i 5stelle che non si sentono in linea col movimento,non avrebbero dovuto nemmeno arrivare li secondo me...ciao

cristiano bazzan (cristo69), novellara Commentatore certificato 17.03.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei che a Roma sia iniziata la "campagna acquisti" a danno del M5S, e che qualcono è già pronto per cambiare casacca. Ma Grillo dove li presi questi personaggi così poco affidabili?

marino bertolino 17.03.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

sgnep!!!!!!

Amedeo Axel Rasponi, milano Commentatore certificato 17.03.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

ma,insomma,tutti sti ca77o di troll che infestano 'sto blog!!!!!ci vuole una bella disinfestazione e mi rivolgo a tutti quelli che non rispondono per le rime a questi perdigiorno nullafacenti che non hanno nulla di meglio da fare che spacciarsi per votanti delusi.....che pena,che vergogna"non guardarti negli occhi e dirti un'altra bugia"(come diceva il compianto lucio)
ma pensate ai vostri di problemi che non vi basteranno 24 ore al giorno per decidere chi e' piu' obsoleto tra gargamella e tuscany-obama-renzino.
poi,tanto per chiarire un punto,quando si dice"il movimento non fara' alleanze di nessun genere con nessun partito ma esaminera' le proposte di volta in volta"significa ,appunto e per esempio,cio' che e' successo per la votazione su grasso e cioe' si e' valutato che grasso e' un esponente di una certa levatura morale,direi non paragonabile a schifani in nessun senso,e si e' deciso di votarlo.
se questo poi possa diventare motivo per insistere sull'impossibilita' di essere duri e puri...vi ricordo che la merda sembra molle ma trattiene ed uscirne richiede del tempo,persino per i duri e puri.

maurizio- marini-, pomezia Commentatore certificato 17.03.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha tradito il movimento deve essere espulso.
Quando si aderisce a un gruppo bisogna sempre rispettare l'etica del gruppo e le regole imposte,altrimenti tutto il lavoro fatto precedentemente (( lottare uniti per un grande cambiamento )) si sgretola, e si da` la possibilita`(( all'opinione esterna )) di attaccare l'intera struttura,danneggiando l'immagine del movimento.
Purtroppo ,ogni singolo errore nel movimento puo` destabilizzare tutti gli sforzi fatti finora,percio`e`importante che ogniuno di noi rispetti le regole e si prenda la responsabilita`di farle rispettare,solo restando uniti possiamo vincere le nostre battaglie;mancare alla parola data,e`tradimento,e le violazioni dei propri doveri ha sempre creato danno a qualsiasi struttura mettendola in pericolo.Ogni crollo parte sempre da una piccola crepa.

Bobo Carlo 17.03.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, a mio parere, va bene quanto è successo per l'elezione alla presidenza di camera e senato, in questo modo rimangono le mani libere per dare sotto. Il primo attacco deve essere sulle nomine di vicepresidenti , questori e segretari per quanto tu stesso hai riportato sul controllo dei conti alle camere. Lascia stare il discorso delle dimissioni dei senatori, certamente non potevamo avere uno Schifani come presidente al senato. Consenti la formazione di un governo, a quel punto USA IL METODO SICILIA, proponi il programma già a conoscenza di tutti, chiedi che vengano votati i punto programmatici previsti,in caso contrario IMMEDIATAMENTE, fare muro contro muro,facendo crollare il tutto. NESSONO TI PUO' ACCUSARE DI IRRESPONSABILITA', perchè irresponsabili sono loro. Solo così andando a volare il M5S prenderà la maggioranza assoluta. In caso contrario, secondo me, mettendo in atto una qualche irresponsabile STRONZATA, il M5S scomparirà, poichè in questo momento tutti gli occhi degli Italiani ed in particolare di quelli che su di Voi hanno posto la fiducia sono attenti sulle azioni del movimento. IMPORTANTE E' pure tenere fuori tutta la cordata PERICOLOSISSIMA di Berlusconi & C.-cosi pure del gruppo Monti. Fai molta ATTENZIONE. Carmelo. Grazie , Ciao.

carmelo recupero 17.03.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

bravi senatori del M5S hanno capito che per cambiare l'Italia non è necessario affondarla definitamente, se dovesse succedere l'irreparabile non si può sapere quanti naufraghi si possono salvare.
Per una questione di principio o di arroganza è davvero necessario permettere a tanti di questi naufraghi di affogare?
Date retta alla vostra coscenza se siete sicuri di amare l'Italia e di volere per Lei un cambiamento radicale che possa renderci fieri di di essere italiani tutto il resto è piccola politica.

mariarosa rapetti 17.03.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,
io credo che il M5S avrebbe stravinto le elezioni se non ci fosse stati come al solito brogli sia sulle schede dei voti all'estero, sia e soprattutto sulle schede da Roma in giù. Io credo che il PDL e, come sempre spero, Berlusconi sarebbero finiti (come si dice a Roma) pè stracci (infatti i suoi servetti, Alfano per primo) hanno il terrore di una condanna del loro benefattore, perchè senza di lui e i suoi soldi(che distribuisce a destra e manca IN CONTANTI!!!, senza rendere conto dei movimenti bancari, come un qualunque poveraccio che non può prelevare più di € 999,00 in un giorno e deve pure dire che ci ha fatto!!!)il suo inutile partito sarebbe morto!Premesso tutto ciò, caro Beppe, non credo che i senatori e deputati M5S abbiamo votato i due presidenti, perchè venduti,in un certo qual modo, ma sempre secondo una scelta di coscienza, perchè in questo momento non si può fare un'epurazione del vecchio, ma bisogna trovare dei punti in comune o comunque dei soggetti con i quali si pensa di poter lavorare senza vendere o comprare. Penso che nel Pd qualche essere umano ci sia. Io che ho votato M5S anche nel Lazio, vorrei che si formasse un governo adesso e che ci aiutasse ORA! altrimenti la Grecia sembrerà un paradiso fra qualche mese!!

manuela mariani, roma Commentatore certificato 17.03.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Isenatori del movimento sono partiti col piede sbagliato si sono subbito scierati col loro vecchio partito di apartenenza questo non e un buon segno per quelli che li hanno votati caro bebbe faglielo capire che la gente vogliamo il cambiamento e no la vecchia politica dei franchi tiratori tanti saluti bebbe

antonio s., petrona cz Commentatore certificato 17.03.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Fate che la Politica diventi bella,
cambiate le regole e le logiche dei "vecchi" partitionorate la democrazia e soprattutto
NON SPRECATE un'occasione che forse potrebbe
non ripetersi mai più.

Aiutate gli Italiani, soprattutto i più deboli,
pur mantenendo la Vostra identità e la Vostra Onestànon anteponete gli interessi di un partito o di un movimento a quelli
degli Italiani.

Siate chiari, fate un programma serio e valido
con tutte le persone di ottima volontà
e portate fuori l'Italia dalle macerie.

Per favore, se è possibile, ADESSO.

Paolo Bini 17.03.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le votazioni per i Presidenti di Camera e Senato, non bisogna essere degli esperti in Politica per capire che PD e PDL non hanno trovato un accordo. Con la libertà di voto, invece, si è capito che nel Movimento di Grillo esiste una componente di sinistra vicina a Sel e ai No-TAV. Da adesso in poi Grillo dovrà trovare una nuova formula per tenere insieme i suoi parlamentari, perché tra gli elettori del M5S può nascere una certa delusione ………chi voleva votare Sel lo poteva fare senza votare Grillo e viceversa. Un’altra questione calda riguarda anche PD e Sel e le loro posizioni diverse sulla TAV in Val Susa.
Marino Bertolino

marino bertolino 17.03.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

"Sono sostenitrice di Movimento 5 stelle da anni, nonostante la mia
veneranda etè (70), molto criticata dai miei amici di destra e sinistra.
Non è vero che i 14 che hanno votato Grasso hanno tradito gli elettori. Io
sono una elettrice e i molti elettori che conosco non si sentono traditi,
perchè nessuno avrebbe voluto Schifani. E' vero che volete mandare tutti a
casa, ma attenzione: la gente vuole cambiamento adesso, non arriva alla
fine del mese Adesso, non ha tempo di aspettare oltre per un ipotetico 100%
di consensi chissà quando. Perchè poi è moltodiscutibile che si raggiunga
questo obiettivo. Avete fatto un grande lavoro; c'è un bel cuneo in
parlamento che potrà spingere per ottenere la realizzazione dei vostri
punti. Cercate dinon rovinare quello che avete fatto con un atteggiamento
troppo rigido. Ricordatevi che le piazze oggi acclamano uno e domani
acclamano tutto l'opposto. Non fidatevi"

Donatella L. Commentatore certificato 17.03.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergogna....Piero Grasso.....non ho votato
m5s per avere una branca di comunisti al governo!!!!!!!!!!!

paolo guagnini 17.03.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

ma che cazz...... stanno facendi li a roma! sono impazziti? ricominciamo con i giochini? subito pulizia oppure a casa anche il movimento 5 stelle.
ricordatevi che vi abbiamo votato x il rinnovo non x i soliti inciucci, se non ci state fuori subito che ci pensiamo noi popolo a sistemare tutto xchè non ce la facciamo più a supportare queste contraddizioni.

santo stirparo 17.03.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo io non ho votato il tuo movimento non ho proprio votato perchè ero sicuro che non eravate una novità cosi come tu avresti voluto, purtroppo le persone da mettere in lista le avresti dovute passare ai raggi x, e i promo risultati già parlasno di inciucio, ovviamente non poteva essere il contrario visto che il 99% dei tuoi eletti è di sinistra.
PIERINO GRAZIANI

PIERINO GRAZIANI 17.03.13 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori senatori del m5s. si dico a voi che avete dato la fiducia al pd, i giornali stamattina vi prendono anche in giro, vi fanno passare da deficienti dicendovi che avete vinto e non lo sapete, sapendo bene di mentire. Il lusso del palazzo vi ha dato in testa.

Antonio ., Roma Commentatore certificato 17.03.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Io ritengo che sia in corso una svolta epocale nel sistema politico di questo paese.
Non so esattamente dove ci porterà tutto questo, comunque ritengo che sia meglio morire da uomo libero piuttosto che vivere come un animale in gabbia ( è una metafora ovviamente ).
Essere senza governo è un bene per questo paese, considerata la infima qualità morale ed etica delle persone che ci hanno, fino ad ora, rappresentato.

Diego Anelli, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 17.03.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, non ti sforzare di apparire democratico, sei solo un fascista. Ti contraddici costantemente, peccato perchè hai una squadra giovane, fresca e appassionata alla politica e la loro distruzione dipenderà dal tuo sistema autoritario, vaffanculo e dimettiti te, non quelli che hanno impedito la conferma di Schifani alla presidenza del Senato, sei un incompetente che puzza di vecchio!

Sandro Giacomelli 17.03.13 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Quando l'ho sentito in tv, non credevo alle mie orecchie fino a quando non l'ha confermato lo stesso Beppe. Sono sicuro che i capigruppo sanno chi sono questi traditori, o forse e meglio chiamarli infiltrati o vigliacchi? hanno fatto un pò di baccano durante la riunione per decidere come votare. Se si dovesse andare ad elezioni anticipate, mi auguro che Beppe gli tiri un calcio in culo pure a loro, in modo che non possano arrivare a prendere il vitalizio anche loro.

Antonio ., Roma Commentatore certificato 17.03.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento

oggi: voto al senato.
purtroppo l'inesperienza ed ingeniutà si pagano.
Non capisco come abbiano potuto dare il voto!!con la volontà di esprimere un voto secondo coscienza, a favore di chi di coscienza ne ha avuta ben poca in questi anni.con l'inevitabile sputtanamento dopo neanche 5 minuti.questo è il modo più semplice per destabilizzare il movimento . mi auguro che non si vada alle urne altrimenti la batosta sarà notevole.

diego nembrini 17.03.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Votando il M5S io non intendevo che i nostri Parlamentari facessero operazioni di pompieri nei confronti del PD o, di qualsiasi altro Partito.Così facendo qualcuno non ha ancora capito la lezione che:Il lupo cambia il pelo ma non il vizio.Oppure sono io che non ho capito ancora quale segreta strategia segua qualcuno dei nostri cervelloni che siede al Senato?Io questo film non lo vorrei proprio vedere!!!!!!

giorgio pesce 17.03.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mi chidevo: l'avvocato di berlusca è un genio o la Boccassini è un'inetta? Votando per chi è stato proposto da PD-L, che mica adesso si sarà ravveduto, pare di voler partecipare a fermar l'acqua con le mani, quindi a non volerla fermare. E' evidente una subdola strategia del PD-L.
In quel parlamento ho visto ancora tanta pomposità medievale. Mi ha colpito di più Papa Francesco con le sue scarpe di sempre e un orologio di plastica al polso mentre parlava ai cardinali. Solo per volere cogliere un segno di cambiameto.
M5S ricordiamoci che devono andare tutti a casa! Uno di loro guadagna in un mese quanto io vorrei mettere da parte per far studiare i miei figli all'università....
Io e ma moglie siamo "solo" infermieri.

Adriano Francavilla (), Vernate Commentatore certificato 16.03.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S eletti: non sedetevi, non cedete alla voglia che quei palazzi fanno venire di accoccolarsi lì ad ascoltare cazzate al vento! Quando un senatore sarà colto da un colpo di sonno andate lì e scuotetelo. Non può più permetterselo! deve tirarci fuori dai guai! Svegli! Tutti! Non perdete tempo! Non fatevi addormentare dalla ninna nanna di chi ha tutto! Mandiamoli Tutti a Casa!!!
Senatore Colombo! Io ti abbraccio, hai fatto parte dell' Assemblea Costituente.... Ma non sei stanco? Vai a casa a goderti i Tuoi giorni... Te li paghiamo noi ma vai e mettiti tranquillo in una casetta vicino al mare. Lascia il posto a un'altro Italiano, Che col tuo stipendio ci campiamo in sette. Per favore, ti vogliamo bene, ma forse non sei più adeguato. La saggezza della tua età deve suggerirti che non è più il tuo tempo.

Adriano Francavilla (), Vernate Commentatore certificato 16.03.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento

via dal blog i fascisti distruttivi e gli anarchici egli estremisti ,oggi siamo coorenti con il bisogno dell'italia quindi si a leggi che stanno nei nostri 9 punti,si all'appoggio al pd x far ele riforme la 1 elettorale

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 16.03.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Votando M5S non credevo di iscrivermi al girone degli IGNAVI (a proposito del voto nelle elezioni dei presidenti di Camera e Senato) Roberto Volsco
tersignierre@libero.it

roberto t., sora Commentatore certificato 16.03.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Votando M5S non credevo di iscrivermi al girone degli IGAVI (a proposito delle votazioni per i Presidenti di Camere e Senato)

roberto t., sora Commentatore certificato 16.03.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Votare l'appoggio al Presidente del senato è comprensibile e legittimo, ancor più se si tratta di un nome autorevole come quello di Grasso. Quello che appare incomprensibile è la mancata trasparenza,notata dall'esterno. Occorre capire se la confusione totale che c'è stata, con il susseguirsi di dichiarazioni contraddittorie, sul voto, sia stata creata dalla tv ad arte, per dividere il movimento, oppure effettivamente qualcuno dei senatori del m5s è andato controcorrente alle decisioni prese dal gruppo. Spero che venga fatta chiarezza, e innanzitutto che la stessa confusione non si ripeta con l'elezione del Governo. Ne va della credibilità e della stessa esistenza del movimento. Voglio suggerire, se mi posso permettere, a tanti che si sono già scoraggiati, di non farlo è avere fiducia, siamo ancora all'inizio, questi volponi ce la metteranno tutta per dividere il movimento. Lo hanno fatto con il sindacato nel passato, e lo faranno contro tutti quelli che gli vogliono mettere i bastoni fra le ruote. Inoltre bisogna considerare l'inesperienza dei neo senatori del m5s. Ci dobbiamo fidare di Beppe Grillo, che ritengo persona seria, il voto lo abbiamo dato a lui, prima di tutto, e se necessario sa prendere le giuste decisioni per organizzare meglio il gruppo.....

Antonio ., Roma Commentatore certificato 16.03.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova

Giuseppe BE 16.03.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Grazie:anche se non avete votato esistete e,perciò,ci avete risparmiato la Finocchiaro al Senato e Franceschini alla Camera.Che lo comprendano gli italiani prima delle prossime elezioni! Grazie anche di dare spazio sul vostro blog a Nichi.Insieme sareste inbattibili.

eleonora fornasari 16.03.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

appoggio esterno su vere riforme e tagli drastici alla casta..........

SANTINO CARTA, ARZACHENA Commentatore certificato 16.03.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Volevo far notare perchè i nuovi parlamentari ed il presidente della camera per i vari spostamenti non usano auto blu e scorta mentre parlamentari "vecchi" senza fare nomi (vedi Gasparri e Berlusconi in TV etc.etc.) si avvalgono di questi privilegi???

Daniela L. 16.03.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Fortuna che non volevate fare alleanze con nessuno oggi alla Senato si è visto il risultato.
Spero che tu abbia le palle di buttare fuori a calci nel sedere quei venduti da strapazzo........

stefano alibani 16.03.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

....bene le due persone elette alle camere, comincio a sperare che una soluzione sarà possibile anche per il governo. In questo caso sarebbe un grandissimo passo avanti per il paese: riuscire a fare la legge elettorale, quella sul conflitto di interessi e la riforma della giustizia. Chiedo troppo? Gli Italiani, quelli onesti, se lo meritano, ne abbiamo la possibilità, sfruttiamola... vi prego. Grazie

odracciR Carloni, Firenze Commentatore certificato 16.03.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

TRADITORI! SIETE DEI BALORDI. CON LA VOSTRA RIVOLUZIONE DEL CAZZO.SIETE UGUALI AGLI ALTRI. E ORA DIFENDETEVI SE AVETE IL CORAGGIO DI FARLO.

aldo bianchini 16.03.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Votare uno di loro al senato è stato un errore vitale.Siete come tutti gli altri.Non vi voterò mai più.E'chiaro che i 13 senatori sono contro la linea del movimento e contro Grillo.Augoro comunque a tutti un sincero in bocca al lupo.Elio

elio di lorenzo 16.03.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono fiero di essermi iscritto al movimento.
continuate così, i grillini stanno andando bene.
BUON LAVORO

Lino De Filippis 16.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Egregie Signore e Signori Magistrati Italiani,

oggi il Tribunale di Milano ha concesso un altro LEGITTIMO IMPEDIMENTO all' imputato BERLUSCONI SILVIO perchè deve votare in Senato.

Questo imputato le pensa davvero tutte per rinviare i suoi processi magari allo scopo di ottenere presto LA PRESCRIZIONE come già fatto in altri casi precedenti!!!

Infatti abbiamo avuto richiesta di rinvio perchè presidente del consiglio, poi rinvio perchè deve fare la campagna elettorale, poi rinvio perchè sta male, ora rinvio perchè ci sono le elezioni in Senato ed è una serie di scuse alle quali è molto difficile credere e ben ha fatto la Procura di Milano a richiedere le visite fiscali!!! Mi viene in mente qualche mio cattivo collega che quando non voleva lavorare o voleva stare casa senza motivo tirava fuori la scusa di mettersi in malattia!!!

Ma noi non dobbiamo più credere a questo indegno che tira fuori tutte le scuse possibili ed immaginabili per non andare in Tribunale e rendere conto dei propri gravissimi reati; ed ora Berlusconi sta PRENDENDO IN GIRO non solo il Tribunale e la Procura di Milano MA TUTTA LA MAGISTRATURA ITALIANA per cui è ora di dire basta!!! E' ora di dire finalmente che LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, per i poveri e per ricchi, per i deboli e per i forti!!!

Basta farsi prendere in giro da Berlusconi Silvio e dalla sua ganga , è ora di finirla, è ora che anche il nostro Paese diventi un Paese normale, civile e democratico!!!

Quindi Vi prego di andare avanti con forza e determinazione, noi cittadini e politici facciamo la nostra parte, il Paese non ne può più di queste sceneggiate, non ne può più di Berlusconi e della sua ganga ed è ora che anche in questo caso i delinquenti siano condannati e mandati in galera come si meritano!!!

Vi prego molto in tal senso e ringraziandoVi molto per il Vostro grande e difficile lavoro di Magistrati Vi invio con l'occasione i miei cordiali saluti.

Rinaldin Franco

Franco Rinaldin 16.03.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

speriamo che i nostri parlamentari cinque stelle non permettino che al senato sia preferita una figura come quella di Schifani piuttosto che un galantuomo (anche se eletto nel PD) come GRASSO. dimostrate di on essere delle pecore e votate con coscienza, non vi sporcherete certo le mani votando per una presidenza di garanzia. Vogliamo dei risultati e non avere SChifani come seconda carica dello stato è un risultato.
spero tanto comprendiate.
UN elettore cinque stelle.

giuseppe f., roma Commentatore certificato 16.03.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

LA RESURREZIONE DI LAZZARO, BERLUSCONI E' RISORTO DALLA SUA UVEITE GIUSTO IN TEMPO PER RECARSI IN SENATO PER VOTARE IL SUO COMPAGNUCCIO DI MERENDE SCHIFANI.DOMINE LAUDATUR ANIMA SUA SEMPRE PRONTA A PORTARE AIUTO AI SUOI COMPAGNI DI VENTURA, COME PER RUBY A CUI HA DONATO MIGLIAIA DI EURO PER EVITARE CHE SI PROSTITUISSE , ALLE OLGETTINE SENZA CASA E STIPENDIO DOPO LE NOTTI BRAVE ALLE CENE DI ARCORE, A DE GREGORIO IN DIFFICOLTA' FINANZIARIE DONO' BEN 3 MILIONI, E POTREI CONTINUARE ALL'INFINITO SU QUESTO SANTO PADRE TANTO BENEVOLO E CARITATEVOLE. PER BERLUSCONI L'ARIA DEL TRIBUNALE DI MILANO E' DIVENTATA PESANTE ED ALLORA IL BUON GHEDINI ED IL FIDO LONGO CHIEDONO DI SPOSTARE I PROCESSI A BRESCIA ,FORSE IN QUEL TRIBUNALE TROVERA' GIUDICI PIU' COMPASSIONEVOLI PER UN VECCHIO SIGNORE PIENO DI ACCIACCHI: SCATTANTI A TEMPO NEI MOMENTI CRUCIALI. E SOLO QUESTIONE DI TEMPO CARO SILVIUCCIO ,UN VECCHIO PROVERBIO NAPOLETANO RECITA : TRICA E VENE' PESANTE OVVEROSSIA CI VUOLE ANCORA UN PO' DI TEMPO MA, POI LE SENTENZE ARRIVERANNO PESANTI.AMEN.

capoccia umberto 16.03.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, oggi ho capito di aver perso tempo ed energia a seguire il tuo movimento perchè è tuo e solo tuo, non degli italiani e di chi l'ha votato. A te come aglia altri politici poco te ne frega dei problemi di questo paese altrimenti vi sareste dati da fare per formare al più presto un governo. NON SIETE DIVERSI DALLA CASTA.

TANIA MASIELLO 16.03.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Beppe Grillo,sono madre di due bei figli, ho 65 anni e mi preoccupo per il loro futuro.Per ora si arrangiano, ma domani... Sono anche un pò "vecchia maniera", se Lei m'intende; quindi quel poco che ho imparato nella vita è che, se uno tira troppo la corda, quella finisce con lo spezzarsi. Vogliamo un cambiamento, questo sì, ma non a costo di vedere uno stravolgimento totale. Lo conosce quel buon proverbio popolare che dice:"chi troppo vuole poi nulla stringe?" Non credo proprio nella sua risposta. spero che mi legga. Buone cose.

Nadia Danieli 16.03.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Se, con la complicità del Movimento 5 Stelle, ci ritroviamo Schifani presidente del Senato (quello del "lodo Schifani") allora Grillo ci ha preso in giro.
Finirà affanculo anche Grillo. E mi spiace molto, perché avevo qualche speranza.

Nemesis 16.03.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARLAMENTO ITALIANO (COME ERA E SPERIAMO NON SARA'PIU')
AVEVO 13 ANNI QUANDO CON MIO PADRE ED ACCOMPAGNATO DA UN DEPUTATO ANDAI A VISITARE IL PARLAMENTO.
VI ERA UN ORATORE L'ONOREVOLE PRETI CHE PARLAVA SULLA APPLICABILITA' DELLA CEDOLARE SECCA:UN ARGOMENTO PER ME ASTRUSO.MA LA MIA INGENUA MERAVIGLIA SI APPALESO' ALLORCHE' L'ONOREVOLE S'ACCALORAVA NEL DISCORSO DIFRONTE A 5 PERSONE IN TUTTO L'EMICICLO. STUPITO DOMANDAI AL DEPUTATO:" MA COME MAI PARLA E S' ACCALORA PRATICAMENTE DIFRONTE A NESSUNO?" " EH , FECE DI RIMANDO IL DEPUTATO ACCOMPAGNATORE ,QUI E' SEMPRE COSI'".RICORDO CHE A QUELLA RISPOSTA PROVAI UN SENSO DI RABBIA E VERGOGNA PER IL MIO PAESE.NULLA DA ALLORA E SON PASSATI 50 ANNI E' CAMBIATO' PURTROPPO.IL MIO PAESE DIVIENE SEMPRE PIU' LA PERIFERIA DEL NULLA DOMINATO PERLOPIU' DA QUESTI TURLUPINATORI DI POLITICI ASSENTEISTI. DOVRA' PURE CAMBIARE QUALCOSA,DOVREMMO PURE RACCOGLIERE QUALCHE BRICIOLA DI SPERANZA CHE ATTECCHISCA.LA FIDUCIA HA PRESO L'ULTIMO TRENO POSSIBILE OGGI CON FERMENTI DI UNA RIVOLUZIONE CIVILE E SOCIALE.SPERIAMO VIVAMENTE CHE QUALCOSA DI CIVILE CIOE' DI ASSOLUTAMENTE CONTRARIO A QUESTO OSCENO "STATUS QUO" SI POSSA REALIZZARE. CORAGGIO GRILLO ANDIAMO TUTTI AVANTI COSI'!

giulio renzo BIGHIN, padova Commentatore certificato 16.03.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici 5stelle, è arrivato il momento,il momento delle decisioni importanti. In questi momenti difficili si resta sempre in bilico tra certezze passate e dubbi futuri, non facile.
Si dovrà eleggere il/la presidente del senato, nomi in ballo SchifOani, Grasso, Orellana? Bene spero che il Pd-l voti per il candidato 5S, se così non fosse vincerebbe SchifOani, allora qualcuno potrebbe anche obbiettare: ma perchè il M5S non ha votato per Grasso? Costruite per favore anche alternative che non ledano i vostri ideali, e sopratutto COSTRUITE un Mov. che duri negli anni a venire. Auguri, buon lavoro e grazie!

Carlo Cocco, Quartucciu Commentatore certificato 16.03.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Al Senato oggi la scelta è fra un tizio fortemente sospettato, in un passato nemmeno troppo lontano, di collusioni con la mafia e un ex procuratore nazionale anti-mafia. Vedi un po' te, Grillo....

Maurizio Manzon 16.03.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'orchite viene anche avanti alla manfrina indecente che state facendo sul governo.Il paese ha bisogno di un governo!!Fatelo a tempo:un anno e poi si vedrà.Eccecavolo,venite giù dal pero.

Gianni Raminzoni, Fidenza Commentatore certificato 16.03.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rossomando Alfredo:
LA DOMANDA CHE MI PONGO E' LA SEGUENTE :
se il movimento di GRILLO ha rifiutato il rimborso elettorale,( circa 40 milioni di euro )
che fine han fatto ?? nessuno ne parla , ritornano nelle casse dello stato ?
si distribuiscono alla povera gente con pensione al di sotto di 400 euro ??
CHI SA QUALCOSA AL RIGUARDO ???
CI SONO ARTICOLO IN GIRO PER LEGGERE E POTER ESSERE ERUDITO ???

Salvatore Nocerino (@nock67) 15.03.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Per questa adunata sediziosa al palazzo di giustizia di Milano, ci sarebbe voluto il Reparto Mobile e giù botte da orbi a questi mantenuti e fannulloni della "Politica"". Ma i tempi belli sono finiti, grazie di esistere Beppe.

carmine.marrone 15.03.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

l'augurio che mi e faccio a tutto voi è di sbagliarmi, ma ho la vaga sensazione che più successo avrà il Movimento e maggiore sarà il serio pericolo che le solite antiquate istituzioni (non solo italiane ma soprattutto europee, in primis la Germania)faranno tutto il possibile e l'impossabile per contrastare sul nascere il democratico Movimento dei cittadini. Faranno prevalere i soliti interessi di parte e in particolar modo temo che non ci sarà consentito togliere il cappio dell'Euro che ci siamo trovati attorno al collo(si sa che a parole la Germania ci vuole fuori dall'Euro ma in sostanza ci avvinghia in un mortale, ahimè per noi, abbraccio)..... occhio a probabili prossimi trabocchetti se non a vere e proprie congiure create ad arte per sopprimere questa piacevossima ventata di democrazia a lungo auspicata

Sergio Rocchetti 15.03.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Un articolo condivisibile. Ma la chiosa finale no. Ma quale solidarietà ai magistrati di Milano? Per cosa? Che Berlusconi abbia fatto leggi ad personam è un dato di fatto, ma è altrettanto vero che i magistrati di Milano stanno facendo processi ad personam. Quanto mai si è vista una tale concentrazione di udienze? e quanto mai si è visto ssntenze con motivazioni contestuali pur di abbreviare i termini di prescrizione ed arrivare a condanna? Si segue un calendario giudiziario uguale per tutti gli imputati o uno particolare/speciale per l'imputato Silvio Berlusconi? Preciso che non sono neppure un simpatizzante del PdL ma semplicemente un vero garantista ( non di quelli "a seconda di come tira il vento"....).

Valter Mattarocci 15.03.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma che vergogna!!!!! Una manifestazione vergognosa..ma fino a che livello di RIDICOLO volete arrivare????

Silvia Arb 15.03.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna durante l'inno ridono e scherzano fanno schifo

Salvatore Cammarata 15.03.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono iniziate le "votazioni al parlamento, ma sembra che tutti facciano il tifo per la propria squadra, ma allora chi pensa ai nostri problemi(mancanza di lavoro, famiglie come la mia che non ha piu i soldi per sopravvivere,catastrofi ambientali, ladri da mandare in galera), questa e la nostra vita e non si puo giocare, e vale per tutti i parlamentari. Io non ho nessuna tessera di partito

mario cortese 15.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

mandiamolo in galere.

carmine ingenito 15.03.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

1948-2013: dai Padri ai padrini della Repubblica?

"Ha ragione Beppe Grillo a dire povero Paese, e ho apprezzato l’immediata solidarietà che ha espresso ai giudici. Mi ha deluso invece l’invito fatto a Berlusconi di darsi alla latitanza"

Un articolo da leggere!!!

http://www.lavoroergosum.it/?p=1563

Mario A., Orbassano Commentatore certificato 14.03.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Io ho voto grillo ma adesso sto pensando che forse e stato un errore. Se si riva al voto c e rischio che vince il pdl e cosi grillo avra dato una mano a berlusconi e potra di nuovo tornare in politica con il legittimo impedimento. A grillo ma cazzo faresti proprio una bella figura di merda. e poi hai preso tanti voti che cosa vuoi di piu hai la possibilita di fare un giverno dove hai molto peso in parlamento. Che cosa pretendi ancora. Io nn ho votato pd per votare grillo pensando di dare una mano al tuo movimento. Ma ora stai esagerando.

Riccardo 14.03.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma invece de di cazzate e parla degli altri se riesce a capi che cazzo dovete fa?????

Riccardo 14.03.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Da quando non lo cantavamo nessuno, ad ogni occasione è buona per cantare l'inno d'Italia ,ma adesso non è una presa in giro ? X Beppe adesso dimostra che hai a cuore L'Italia, gli Italiani hanno bisogno di lavorare,e non di dire sempre no.

domenico 14.03.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Io questi maiali e (scrofe) che compaiono in quella foto storica nella scalinata del tribunale di Milano li capisco, vorrei vedere voi, se vedendo il rischio di finire la pacchia degli stipendi che gli passa il loro padrone non fareste le stesse cose. Va bè che non siamo tutti uguali, ma questi maiali sono di razza, hanno tutti il bottone nell'orecchio, sono stati tutti scelti dopo anni di incroci tra porci e serpenti, sono stati abituati che la dignità è un'opzional di cui si può fare a meno. Per questo dico a Beppe Grillo, metti momentaneamente da parte i tuoi e nostri rancori e facciamo un pò d'ordine, i maiali nel porcile (senza le scrofe, almeno non hanno la scusa che la tentazione e grande )ma con il loro padrone, e in parlamento persone serie.

antonello s. Commentatore certificato 14.03.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

FRANCESCO.
Tranquilli. Mentre Berlusconi si fa curare gli occhi e Napolitano, speriamo, si farà curare gli orecchi, una prateria si è aperta davanti alle tesi di Grillo. Questo secondo terremoto della elezione di Papa Francesco è un'altro colpo a quel fertile terreno della finanza vampira e del malaffare politico. Rendetevi conto che lo smantellamento delle caste vaticane, dei privilegi acquisiti con il concordato mussoliniano e ribaditi dall'esenzione IMU è una specie di infezione che non potrà, alla lunga, non investire il malcostume italiano. Questo Francesco non è venuto da lontano soltanto geograficamente ma anche lontano dai maneggioni della Curia. Quello che ci incoraggia è che il collegio dei cardinali abbia sentito la necessità di scegliere una persona che non ha, sin dai primi gesti, nascosto le sue intenzioni riguardo ad un risanamento purgativo della ipocrita gestione del Cristianesimo da parte della chiesa cattolica. Questo si deve anche alla lungimiranza di Benedetto XVI che ne ha preparato il terreno. Anche se per farlo ha dovuto dimettersi. E' la latente rivoluzione sociale che smuove, chi sordo non è e non è malato nella vista, e sovverte uno dei più grandi imperi delle coscienze. Che nel destino fosse scritto che, in uno stesso momento, si venissero a trovare alla ribalta due pacifici rivoluzionari come Grillo e Papa Francesco, ci fa davvero credere in quella matematica universale che impedisce alle meteoriti di spappolare la Terra. Voi potete darmi del visionario, ma io vi dico che è solo questione di poco tempo e ne vedrete delle belle. Il rinnovamento che parte oggi dalla Chiesa mangerà, se non vuole essere mangiata, l'alta finanza e i politicanti di professione. Cardinali giovani, provenienti da paesi dove la fame si tocca con mano, non sono venuti qui per partecipare al solito carnevale delle celebrazioni cattoliche. Vogliono tornare al primo cristianesimo umile e povero.
A noi mancava solo questo per affermarlo sulla scena politica. Ciao

ANNIBALE BERNARDESCHI 14.03.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Mio caro (sfp dire!) Cavaliere, Lei non si può arrogare il diritto di coinvolgere tutta una Nazione nei suoi problemi giudiziari. Lo sa

anche Lei che non è prorio uno stinco di santo e che tutti i coinvolgimenti se li è andato a cercare. Pertanto, non venga a farci la

vittima come un capro espiatorio di eventi a Lei avversi, che invece si è costruito Lei stesso a pennello su di sè.
Buona guarigione e felice prossima permanenza in casa di cura'adeguata' alla sua persona. Ossequi.

giuseppe gemma 14.03.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, è la prima volta che scrivo qui. Vivo a Roma e alle elezioni regionali ho votato 5 stelle per punire tutti i partiti collusi in consiglio regionale con il sig. Fiorito. Alle politiche ho votato FARE perché presentava l'unico programma che potesse seriamente affrontare i problemi nei quali viviamo. La mia proposta è che il movimento porti avanti una unica battaglia di civiltà, che contiene tutte le successive scelte: dire addio alla democrazia rappresentativa, che nè rappresenta gli elettori nè è democratica, perché ne interpreta il consenso sui singoli atti. La democrazia deve essere diretta, restituita al popolo. Il quale si deve pronunciare a livello comunale, regionale, nazionale ed europeo su ogni singola proposta di Legge. Per fare ciò è solo necessario passare al voto elettronico, in vigore in Brasile da 20 anni, dotando ogni elettore degli accessi, e di una username e di una prima password successivamente modificabile. È il popolo a dover decidere sulle infrastrutture, sulle privatizzazioni, sui tetti agli stipendi, sulle cosiddette missioni di pace, sul l'organizzazione della scuola, della sanità, sul finanziamento ai partiti, sulla permanenza nell'Euro. Le funzioni delegate non funzionano, e ridurre il numero dei parlamentari è giusto, ma rende ancora più facile avvicinare gli eletti plenipotenziari da lobby di pressione, corruttori, massoni, servizi segreti, e quant'altro. Il popolo in questo senso non è avvicinabile. Impossibile corrompere 40 milioni di elettori. Benvenuti quindi a voi eletti del movimento, ma muovetevi in tal senso.
Ultima esortazione, questa diretta a chi scrive qui: basta esortazioni alla violenza, evocazioni di Poazzale Loreto ed arresti di massa di parlamentari. La Giustizia è una cosa seria e credo anche voi non vogliate negare a nessuno, proprio nessuno il diritto di manifestare, parlare, esprimersi anche in modo difforme al vostro pensiero. Esiste la presunzione di innocenza, e vale per tutti. Non la puoi togl

Marco Diaco 14.03.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

per non farli tornare in parlamento forse al governo, dobbiamo assolutamente trovare un'accordo con il pd, facendo le ns. proposte e trovando un'intesa. Non voglio piu' vedere il caimano in parlamento o a capo di un governo.

l'occasione di cambiare le cose forse non ternera' ed il paese tutta la paghera' come solito!!!!!

gian luca silingardi 14.03.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

E' STATA SUPERATA IL LIMITE DELLA DECENZA EDELLA SOPPORTAZIONE UMANA DEL POPOLO ITALIANO.LE FORZE DELL'ORDINE DOVEVANO INTERVENIRE ED ARRESTARLI TUTTI PER ADUNZA SEDIZIOSA ED ATTENTANTO AD UNA ISTITUZIONE DELLO STATO QUAL'E' LA MAGISTRATURA. NAPOLITANO DOVEVA FAR CACCIARE A CALCI DAI SUOI CORAZZIERI LA DELEGAZIONE DEL PDL CON A CAPO QUEL BURATTINO DI ALFANO. COSA VOLEVANO DA NAPOLITANO ? SANCIRE CHE BERLUSCONI E' AL DI SOPRA DELLE LEGGI E PERCIO' NON PUO' ESSEREGIUDICATO ? COSE CHE POSSONO CAPITARE SOLO IN ITALIA TRA POLITICI CORROTTI, ACQUISTATI, BARATTATI IL TUTTO A SPESE DEGLI ITALIANI.L'AMAZZONE SANTACHE' SI STRACCIAVA LE VESTI PER IL DOLORE DI VEDERE IL POVERO SILVIO GIUDICATO E CONDANNATO. ALFANO ORFANO DEL SATRAPO SELVAGGIO TORNEREBBE A FARE IL GUAZZAGARBUGLI IN QUALCHE SPERDUTO TRIBUNALE SICILIANO.GASPARRI SENZA I GRADI DI COLONNELLO DI FINI ED ORA LACCHE' DI BERLUSCONI TORNEREBBE A CERCARE L'OBOLO DI UN POSTO .DIO CI SALVII DA TANTA BRUTTA GENTE CHE SI E' INGRASSATA A SPESE DEGLI ITALIANI

capoccia umberto 14.03.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, mi scuso per il post che ieri alle 12.42 ho inserito in cui dicevo che sapevi come liberarti dei tuoi avversari politici (facendo riferimento al tuo incidente del 1982, se non sbaglio). Ammetto che il mio commento era carico di violenza; ero però esasperato dai tuoi continui commenti pieni di violenza a loro volta, fatti di insulti per gli avversari (con i nomignoli che ogni volta usi) e che nascondono povertà di argomenti. Mi piacerebbe che ti limitassi ad argomentare in modo convincente lasciando da parte il livore e la violenza che spesso si colgono nelle tue affermazioni; hai grandi responsabilità, ora, e devi fartene carico. Quel che si dice ha un grande peso, quel che si scrive ancora di più; dunque ilo problema non è con chi si fanno le cose ma che cosa si fa. Fai vedere che non vuoi lo sfascio ma ti interessa costruire qualcosa con un consenso il più grande possibile.

Stefano Carli 14.03.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo, caro Beppe; alla mia età vedere che un delinquente coi soldi, appoggiato da una fitta schiera di servitori, parlamentari, avvocati, puttane, giornaliste puttane, galline di ogni tipo, pezzi delle istituzioni e finanche un Presidente della Repubblica che sarà ricattato senza alcun dubbio da questo tipo qui, un delinquente incallito dicevo che riesce a farla franca lungo un periodo di 20 anni cambiando le leggi, facendo i processi brevi, lunghi e medi, eliminando i reati che lo riguardano e mistificando la realtà facendosi passare per uno che viene perseguitato dalla Giustizia e che la Giustizia è sovversiva in questo Paese: non ce la faccio più a vedere in circolazione un tipo così che per giunta si presenta ogni volta alle elezioni e inquina la scena politica e il libero confronto col voto di scambio palese e legalizzato. Non ce la faccio nemmeno più a vedere questo nuovo Papa argentino; altro che Spirito Santo! Questi Cardinali sono più furbi anche di Berlusconi. Visto che la Chiesa è scossa dallo scandalo della pedofilia a livello planetario, dagli intrallazzi economici dello IOR, dai numerosi e insoluti casi di strani omicidi e sparizioni di persone, che cosa ti inventano i Cardinali? Il Papa povero e credente che possono controllare a piacimento mentre loro continuano i loro intrallazzi, lo chiamano anche Francesco per imbambolare la gente, insozzando così il limpido nome del Santo di Assisi, lui si davvero poverello e credente. Allora, se Bergoglio è davvero Francesco, che vesta il saio francescano, che cammini scalzo e che non viva nelle sontuose stanze del Vaticano ma tra i poveri del mondo.

Massimo Lazzaro, Reggio Calabria Commentatore certificato 14.03.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto ancora una volta, la pernacchia finale non l'ho capita, è da cabaret, fuori luogo!

Pietro nicastro 14.03.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ancora definisce noi e le nostre idee 'populisti' e 'antieuropeisti'....evidentemente certe persone non conoscono, o peggio fingono di non conoscere il significato di parole come 'democrazia', 'repubblica'.. : GOVERNO DEL POPOLO, facoltà di lasciar decidere al popolo; ogni singolo cittadino ha il diritto di sentirsi rappresentato in parlamento, di essere considerato insieme alle sue problematiche, di avere in qualche modo certezze. Oggi no, questo non accade, oggi siamo solo parte di dati ISTAT, siamo solo percentuali variabili di piccoli medi imprenditori che falliscono, di laureati a spasso che dopo anni di duro sacrificio lavorano in call-center per 400 euro al mese (l'unica scelta che abbiamo è andarcene...)....facile per rigor montis dire che dobbiamo arrangiarci, lo stiamo facendo da 20 anni, ma ora non riusciamo neanche più a fare quello. I sacrifici fatti dai nostri padri, che credevano in un' Italia migliore, in un' Italia delle opportunità, sono stati inutili.... A voi che definite il M5S antieuropeista....Cos'è per voi l'Europa?...Nazioni, sull'orlo del fallimento, che seguono affaticate la Germania e lo spread, svalutando la produzione interna (in Sicilia e Calabria le arance sono messe a marcire, solo perché devono essere vendute quelle tunisine)mentre invece prodotti esteri di ogni genere (il made in china sostituito con il PRC) trovano sempre più diffusione.......
Il PD nel 2010 ha avuto la sua occasione, se l'è giocata facendo una risatina in faccia a Grillo.... Ora si faccia da parte e ci lasci salvare la nazione dal baratro, per farlo occorrono idee nuove, utopie, senso di responsabilità, non abbiamo bisogno di ladri autorizzati a 15.000 euro al mese, ognuno intento a far 'arrangiare' i propri cari in qualcosa... Ognuno deve valere uno, basta imprenditori suicidi e lavoratori a spasso...... W M5S

saverio cascone 14.03.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

STATO DEL VATICANO

"Date a Cesare quel che è di Cesare"
Questa famosa frase del Cristo dovrebbe far pensare il Clero e tutta la Chiesa, guardate le banconote e retituitele ai legittimi proprietari. Sono state loro tolte da uno stato predatore e versate nei vostri forzieri, se veramente predicate il Verbo del Cristo questo è il momento di metterlo in pratica. In caso contrario andate a far in culo voi e la vostra Chiesa.

giulio v., venezia Commentatore certificato 14.03.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

MA QUALE PRESIDENZA ELLA CAMERA?!?!?!?!!!?!?!
VI ABBIAMO MANDATO LA NON PER SEDERVI ALLA PRIMA POLTRONA CHE VI È CAPITATA O VE NE SIETE DIMENTICATI?!?!?!?
MA NON DOVEVATE CHIEDERE PRIMA A NOI?!?!?!?!?!

CHE CAZZATA DI RICHIESTA!!!!!!!!!
LA FINE DI BERTINOTTI FACCIAMO....
SIETE PREGATI LA PROSSIMA VOLTA DI SONDARE CON UN POST COSA VORREMMO CHE FACESTE.
E MUOVIAMOCI CON STA PIATTAFORMA VA....
CHE QUA ALTRIMENTI SI SFASCIA PRIMA DI INIZIARE STO GIOCATTOLO

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 14.03.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I problemi di salute che interessano tutti noi non sono inventati, ma reali. Nel programma 5 stelle si prevede un servizio sanitario pubblico equo e gratuito, capace di tagliare i farmaci griffati, (ma attenti alle fregature da farmaci cinesi). Si potrebbe far di più, per esempio: 1 smontare il sistema regionale clientelare che alimenta i corrotti; 2 smontare il sistema concorsuale nepotistico delle carriere dei medici; 3 dotarsi di potere ispettivo e sanzionatorio; 4 finanziare la ricerca epidemiologica per prevenire le malattie; 5 finanziare modelli alternativi al ricovero per anziani e cronici; 6 far circolare medici da nord a sud e viceversa; 7 recuperare cervelli emigrati, pensionando medici non aggiornati; 8 negoziare sconti su forniture ASL per pagamenti a 30 giorni su area vasta; 9 negoziare convenzioni ASL con Università per formare medici e infermieri; 10 trasferire amministrativi in esubero; 11 finanziare modelli assistenziali, occupazionali, sociali per persone fragili; 12 rivoluzionare i percorsi di cura in senso anti commerciale e pro sociale, eliminando il governo partitico e promuovendo un governo clinico ospedaliero e territoriale. Ho scritto questi punti su Repubblica ed ore li propongo a voi per avere un parere e studiarne la fattibilità. Grazie
pcf


non lasciate che chi è entrato si rimangi la parola data sulla riduzione degli stipendi sarebbe un suicidio!

vito andrea Lacertosa 14.03.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA alle minacce di Alfano e del PDL (reagiremo se .....).
Se la MAGISTRATURA ritiene necessario l'arresto di Berlusconi è giusto che si faccia giudicare dai tribunali ove è inquisito.
Alfano deve solo vergognarsi. Non fa il segretario del partito e non è ritenuto capace neanche di fare da portavoce a Berlusconi, tanto che è stato incaricato Bonaiuti.
Con chi stiamo a discutere?
I rappresentanti dei partiti rinunciassero alle scorte ed alle auto blu. Usino i mezzi propri o i mezzi pubblici.
Le scorte per cosa? Hanno paura di qualcosa?
Hanno paura di essere feriti dalle parole?
Cordiali saluti
Pasquale

pasquale p., roma Commentatore certificato 14.03.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Fatemi sentire la stessa emozione di ieri sera.
Affidatevi a Dio e proiettate la vostra forza per il
bene comune.
Don Luigi Ciotti Presidente

Giuseppe D'Ambra 14.03.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO DA FACEBOOK QUESTA NOTIZIA CHE MI SEMBRA MOLTO INTELLIGENTE RIGUARDO ALLA SITUAZIONE DI BERLUSCONI.

SANSONETTI: IL PD DOVREBBE SCENDERE IN PIAZZA DI FIANCO AL PDL

Di fronte a quanto sta succedendo in un momento delicatissimo della storia italiana, a sostegno dell’azione del PdL si erge un giornalista di sinistra, Piero Sansonetti, che non può certo definirsi filo-berlusconiano, ma che rimprovera alla sinistra di essere affetta da grande miopia e si chiede come possa il PD accettare che il capo dell’opposizione venga tolto dalla scena politica per via giudiziaria.
L'ipotetico arresto di Berlusconi provocherebbe un danno al Paese che precipiterebbe e ci porrebbe al di fuori delle democrazie occidentali... lo spread schizzerebbe alle stelle e la credibilità italiana andrebbe definitivamente distrutta: saremmo universalmente considerati un Paese dittatoriale.
La magistratura procede con la convinzione di poter decidere liberamente e arbitrariamente della vita politica... sta cavalcando ogni scandolo possibile per raggiungere obiettivi politici.
Occorre che ciò finisca e che la lotta politica, anche la più aspra abbia luogo senza chiamare in aiuto la magistratura e rispettando quelle che sono le regole di un confronto democratico tra forze politiche avversarie...le uniche ad avere legittimamente diritto a contrastarsi in un paese che si definisce democratico.

alessia z., terni Commentatore certificato 14.03.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente posso vivere sereno ho le informazioni che ho sempre atteso con trepidazione........evviva ho conosciuto questa a me sconosciuta UVEITE..
Ma giustamente come ha fatto credere in parlamento che la z.....a ruby fosse la nipote di mubarak,con la solita faccia da culo non poteva fare altrimenti, che prendere per il culo ancora una volta tutti gli italiani.
Spero che il conto dell'ospedale sia completamente a carico del nano con i tacchi, e non dell'asl di competenza, che poi saremo tutti noi,se qualche cittadino italiano si fosse presentato in un qualsiasi pronto soccorso, di un qualsiasi ospedale italiano, gli avrebbero dato codice bianco minimo 5/10 ore di attesa,quattro gocce negli occhi e .......andale e camminare.
I suoi seguaci parlano di accanimento da parte dei giudici,(è 20 che il povero silvio viene continuamente preso di mira)
Ma si rendono conto che ha sempre nascosto il suo modo di fare ripagandoci con caramelle.
Oggi ci vuole ripagare con l'IMU spero che gli italiani diano sempre meno fiducia ad un essere così viscido..........

francesco bincoletto 14.03.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno dopo essersi venduti per un piatto di fagioli, il M5s perderà buoni buoni 15 % dei suoi voti, se non di più.

MAI ALLEANZE COL PD! MAI ALLEANZE COL PDL!

SONO CAUSA DEL PROBLEMA, COL CANCRO NON CI SI ALLEA! MAI SCENDERE A PATTI!!

ALTRIMENTI VERRA' QUALCUNO PIU' INTEGRALISTA DI BEPPE E GLI TOGLIERA' TUTTO L'ELETTORATO,

FINCHE' NON SARA' UNA VERA RIVOLUZIONE SOCIALE!

Robert F., Roma Commentatore certificato 14.03.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un gruppo di ladri in cravatta, ben vestiti e con la faccia indignata, marcia e riesce ad entrare in un Tribunale. Benissimo! Mettiamo il caso che qualcuno di loro poteva benissimo avere nascosta una bomba fra un rolex d'oro e un collier di perle. Io mi faccio queste domande: ma la marcia era autorizzata???? dov'era la polizia con quei simpatici caschi, manganello e lacrimogeno? Ma come e' stato possibbile che sono entrati in un Tribunale?? Se lo avessero fatto dei studenti con vestiti normali e capelli spettinati, se erano degli operai con caschi o cittadini che protestano per il No TAV o dei disoccupati, precari ecc ecc, non venivono come minimo massacrati di mazzate?? E questi gridono GIUSTIZIA?? Li dovevano appendere in quella piazza a testa in giu' e fagli cantare cosi' l'Inno Nazionale!

Nico Maglia 14.03.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Mancava qualcosa sulla scena dell'orribile manifestazione dei deputati del PDL contro la magistratura, mancavano i poliziotti con i manganelli a manganellarli per bene come si è sempre fatto contro gli operai, come contro i No Tav, come contro molte altre manifestazioni molto più importanti di quella ennesima stro....zata da parte di questi in...si politici.
Ma chi ha rivotato questi pagliaciiiiii!!!!!!!

Silvio F. Commentatore certificato 14.03.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

L'unico Papa buono è il Papa morto...

Arjuna , Madras Commentatore certificato 14.03.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Da Mani Pulite a Mani Lerce, questa foto mi ricorda quella della manifestazione delle donne dei clan camorristici contro la polizia. "Come in cielo così in terra..."

mauro alfredo stabile, genova Commentatore certificato 14.03.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando scade il mandato a Napolitano?
Speriamo presto,onde evitare altre porcate.

Giuseppe V. Commentatore certificato 14.03.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

tutti contenti di avere un papa gesuita.
Non sono stati i gesuiti ad aver instaurato la santa inquisizione, responsabile di decine di migliaia di persone torturate a morte?
Quelli che per decidere se una donna era una strega la legavano mani e piedi e la gettavano in un lago: se non annegava era una strega, se annegava era innocente!
avere un papa gesuita è come avere un nazista a capo dell'unicef.
sempre che serva un papa, figura oramai anacronistica.

mister x, ravenna Commentatore certificato 14.03.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' penoso vedere il meglio ( o peggio )dei deputati del pdl assediare il palazzo di giustizia di Milano ma è ancora più grave che il presidente della repubblica si sia fatto coinvolgere in questa vicenda e abbia rilasciato dichiarazioni in merito.
I cittadini sono stanchi e avviliti per quanto è dura la vita oggi e questi politici sembrano alieni lontano anni luce dalla realtà e dalle
persone, i tempi sono cambiati e gli unici a non averlo capito sono i politici sono rimasti con
l'orologio fermo al 1994.

Giuseppe Di Mauro, San Giovanni La Punta CT Commentatore certificato 14.03.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'entra nulla ma ci tengo a condividerlo con voi che comunque avete il voto in comune con me. Per lavoro mi sposto in tutto il mondo ed ho conosciuto padre bergoglio 6 anni fa cantando per lui il requiem di verdi. Vi stupirà per la sua disarmante amorevolezza verso chi non ha nulla. ricordo che aveva delle adidas rotte, un pò bucate. con i miei colleghi gli abbiamo preso un paio di scarpe nuove. ci ha sorriso felice. il giorno dopo, quelle scarpe erano ai piedi di un senzatetto. mi ha guardato e mi ha detto "sai, le mie erano rotte ma...lui non le aveva proprio." beh, signori miei, è stato più facile fare un papa gesuita e contro l'opulenza (cosa che credetemi farà rodere tantissimo il culetto alla chiesa) che mettere d'accordo qualche ricco signore di ieri e...di oggi (Beppe?!?!?). su belli dai!

sono reale Commentatore certificato 14.03.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ambasciatore Usa: «I 5 Stelle sono un modello»

ROMA
SENZA volere ha messo d’accordo (quasi) tutti. I partiti classici si sono uniti, dal Pd al Pdl, nella critica all’ambasciata Usa..........

ragazzi all'estero siamo già graditi e appoggiati solo i media italioti lo negano...AVANTI TUTTA
NOI SIAMO GIA' STORIA PRESTO LEGGENDA..

Max A. Commentatore certificato 14.03.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

così,velocemente . . se non ci fosse stato berlusconi non mi sarei resa conto di come fosse realmente tutto il nostro potere politico ; fatto solo di battute ,di buffonate dialettiche ,di screzi verbali :grazie a berlusconi è venuto fuori il nostro peggio così lo abbiamo potuto vedere tutti molto bene ; quindi questo peggio così visibile ci farà sicuramente andare per una nuova strada .grazie a berlusconi abbiamo visto tutto e tutti e anche io mi sono vista bene .possiamo dire che quando tutto viene allo scoperto è già questo un fatto positivo e siamo già in uno scalino più alto ? grazie

luciana 14.03.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA A TUTTI I CITTADINI (5a Parte).

Perché una cosa è certa, forse avremo la nuova legge elettorale e forse toglieranno anche i rimborsi ai partiti, (Vi fareste comprare davvero per così poco?) ma quei pochi che rappresenta 80% di cui sopra ritornerà in gioco e sarà più determinata di prima. E badate bene che non parlo di Berlusconi, no lui con le buone o con le cattive si farà da parte non fra molto, sarà qualcun’altro dal volto più umano, ma non per questo meno determinato.
Il prossimo parlamento, scorrendo la lista di chi lo compone, sarà soprattutto grazie al M5S, ma non solo, un parlamento di gente comune, perbene e sicuramente di gran lunga le più oneste che la storia repubblicana ricordi. Saranno in tanti e non solo in Italia a sperare che questa gente comune se ne vada a casa presto.
Solo noi cittadini possiamo evitare che ciò accada. Abbandoniamo per un momento l’oltranzismo dei “duri e puri”, e riflettiamo per un attimo. E’ vero che una parte della nomenclatura del PD è parte del problema, ma è altrettanto vero che l’altra parte e soprattutto il suo elettorato possono essere parte della soluzione. Perché sono nella condizione di poterlo fare.
L’idea che prima o poi c’e’ la si puo’ fare da soli è il limite di sempre di tutti i fronti popolari ed è proprio su questo che fa forza il “potere”.
Quello che è accaduto è quello che si chiama un “cambio di variabile”,
abbiamo tutti la possibilità di giocare un'altra partita rispetto ad una campagna elettorale molto stretta, occorre sostenere coloro che sono nella difficile posizione di decidere se tirare o meno questo rigore.

Non so se ce la faremo, ma almeno non avremo il rimorso di non averci provato.

Un saluto a Tutti.



Simone B., Rimini Commentatore certificato 14.03.13 07:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA A TUTTI I CITTADINI (4a Parte).
vedi mai che spostino proprio qualche equilibrio. Tanto sanno benissimo che il M5S comunque vada la prossima tornata, non sarà mai più così determinate come questa volta, neppure con il 40%.
Ma state pur certi che dietro l’ufficialità avranno già impegnato fior fiore di analisti per capire come sia stato possibile il fenomeno M5S e staranno già trovando l’antidoto perché ciò non accada altrove. Adesso si può tornare hai tempi dei “duri e puri” (ne vedo molti nel BLOG), ci faranno discutere ore ed ore su punti sicuramente importanti ma non rilevanti. L’ abolizione dei rimborsi elettorali per esempio, sebbene giusta, vale davvero la posta in gioco? Troppe cose verranno ancora fuori in futuro, vedrete quanta luce sarà messa su tutte le contraddizioni che ci saranno, il futuro sarà comunque sempre in salita.
Ma la domanda che dobbiamo chiederci è solo una, VOGLIAMO O NO TIRARE QUESTO RIGORE?.
Altro che appoggio solo su rimborsi, legge elettorale o poco altro. Occorre andare tutti insieme in Europa con il coltello fra i denti e ridiscutere il fiscal compact che di fatto smaltellerà il modello di stato sociale europeo che conosciamo. Si riformi profondamente su basi più libere e solidali questo paese, nessuno c’e’ riuscito sino ad ora solo perché in realtà non è mai stato concesso a nessuno di farlo. Pensare davvero che i politici del passato erano tutti incompetenti è da ingenui per non dire di peggio. Si istituisca una banca pubblica che raccolga e faccia credito “solo” all’economia reale. Si porti a casa riforme che siano davvero irreversibili e non vengano cambiate nella prossima legislatura.
Se non si farà questo, fra non troppo tempo si parlerà se sarà ancora sostenibile sanità e scuola pubblica. Non trascorrerà da li tanto tempo ancora che discuteremo quanto sia ingiusto che a curare il cancro siano solo coloro che possono permetterselo. (continua 5)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 14.03.13 07:08| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA A TUTTI I CITTADINI (3a Parte).

da rispettare che delineavano una strada molto stretta. Tuttavia quello che è importante è la domanda di partenza. Verso Natale la coalizione di centrosinistra sembrava ancora destinata ad una vittoria facile facile ma ecco il colpo di scena, Monti si candida e di fatto butta in campagna elettorale 14 mesi di terribili sacrifici e dolori degli italiani. Ma come, hanno tolto di fatto le pensioni a tutti e scopriamo che non serviva? Ma allora quale è obiettivo? Chiunque vinca e al momento sembrava evidente che sarebbe stato proprio il centrosinistra, dovrà passare sotto il commissariamento e seggi determinanti di Monti (Ma chi c’è realmente dietro a Monti?). Così in campagna elettorale non si è parlato d’altro, un accordo che doveva esserci per forza, sarà bene che il paese si prepari in anticipo avranno pensato.
Ma a questa tornata elettorale ecco l’imprevedibile, tutti i conti vengono incredibilmente sbagliati.
Scrivere la storia a tavolino non sempre riesce . Così il prossimo parlamento presenterà qualcosa di clamoroso.
Il blocco sociale che solo per comodità chiamo ceto medio e popolare, quello stesso blocco che pur maggioranza numerica non arriva a rappresentare neppure il 15 % della ricchezza totale di questo paese, si ritrova potenzialmente con la maggioranza assoluta di seggi parlamentari.
Non è mai capitato nella storia repubblicana, ed onestamente non mi pare neppure in nessun altro paese G8.
Ecco finalmente delineare la risposta….
Per un imprevisto errore di calcolo è stato lasciato al blocco sociale di cui sopra, la possibilità di tirare un terribile calcio di rigore.
Chiedendosi ancora come possa essere stato possibile, gli attori delegati del rimanente (si fa per dire) 80% stanno a guardare (in rigoroso silenzio), se questo calcio di rigore sarà veramente calciato.
Eccoci spiegare Goldman Sachs che definisce “una interessante novità” in M5S, si vedono bene da attaccare il M5S (continua 4)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 14.03.13 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto la LETTERA SOTTO solo 2 giorni dopo le elezioni, l’ho messa in rete nel POST su VENDOLA ma neppure un COMMENTO (andate a vedere).

NESSUNO LEGGE COSE UN PO' ARTICOLATE si usa il BLOG solo per lanciare INSULTI come STUPIDI tifosi di CALCIO.

La lettera OGGI e più attuale che mai, MA SIETE COSI PRESI AD INSULTARVI CHE NON CAPITE DA CHE PARTE ARRIVA DAVVERO IL PERICOLO, la rabbia e un ISTINTO FACILE OLTRE CHE PRIMORDIALE.

Guardate cosa scrive FITCH proprio oggi....

IL CALCIO DI RIGORE (leggete la lettera in 5 PARTI) HANNO GIA’ CAPITO CHE ORAMAI NON VERRA’ CALCIATO ed E' INIZIATO IL CONTRATTACCO....

PENSATE DAVVERO CHE L’ITALIA ABBIA TOCCATO IL FONDO che peggio di cosi non si può ? Allora vis sbagliate di grosso perché .…

IL PEGGIO DOVRA’ ANCORA ARRIVARE non è “pessimismo ma solo realismo”, guardate come sta il resto nel MONDO …...

Altro che TSUNAMI.... FRA UN ANNO CI SARA' UN GOVERNO DI TECNOCRATI in ITALIA con l'avvallo di BCE e FMI .

La coalizione di DESTRA RAGGIUNGERA' IL 45-50% ed in M5S conterà ben poco .
(Se qualcuno me lo chiede gli spiegherò anche come faranno) .

FIDATEVI CHE RIMPIANGEREMO ANCHE BERLUSCONI che nel frattempo lo avranno già fatto fuori.

SAREMO IL PRIMO PAESE in EUROPA A SPAZZARE VIA IL MODELLO SOCIALE EUROPEO.

Ed i responsabili questa volta saremo ancora NOI CHE IN QUESTI GIORNI SFOGHIAMO LA RABBIA INSULTANDO A DESTRA E MANCA.

Perdete 2 minuti a leggere la lettera e dite cosa ne pensate.

(PS: scrivo di notte , non perché sono un fancazzista ma solo perché vi scrivo dal Arizona)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 14.03.13 07:02| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA A TUTTI I CITTADINI (1aParte).
Cari elettori e simpatizzanti del centrosinistra e del M5S, sono un semplice cittadino che lavora buona parte dell’anno all’estero, ma non per questo non seguo le vicende politiche del nostro paese.
Permettetemi che mi rivolga a voi ponendovi una domanda.
Vi state chiedendo come mai da quando sono terminate le elezioni, Berlusconi si sia limitato ad una sola uscità da “statista” dopo il tanto parlare nella campagna elettorale, perché Monti è completamente scomparso dalla scena, e che dire dell’ultima uscita di Goldman Sachs che dipinge il M5S come “interessante novità”?
Questo dovrebbe farvi preoccupare, e per chi si pone la domanda proviamo a darci una risposta.
Permettetemi allora di provare a rappresentare il quadro da un’altra angolazione rispetto a come viene normalmente dipinta. Visto che noi cittadini-elettori tendiamo ad avere sempre poca memoria, lasciatemi partire da piuttosto lontano.
Nel 1996, per chi ricorda, vinse le elezioni l’Ulivo di Prodi, europeista convinto, governò il paese con solo 9 seggi di maggioranza di cui 27 di Rifondazione Comunista che ottenne, grazie anche ad uno massiccio effetto mediatico, uno storico risultato elettorale e sostenne il governo grazie ad un patto di desistenza. Il governo durò due anni e mezzo circa, aveva l’appoggio morale di buona parte della stampa nazionale non di proprietà Mediaset e di buona parte del salotto buono del paese. Prodi ci portò di fatto in Europa, inverti per la prima volta il rapporto debito/Pil, che passo dal 120% per arrivare fino ai 106%. Prodi si sentii sulla strada giusta, cosi che a settembre 1998 pensò bene che il paese fosse pronto per la fase 2, ossia per la modernizzare. Allora si incominciò a parlare per la prima volta di revisione degli albi professionali, concessioni delle licenze, notai, snellimento della macchina dello stato e di liberalizzazioni. (continua 2)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 14.03.13 06:52| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA A TUTTI I CITTADINI (2a Parte).

Per Prodi fu un grosso errore, su un punto relativamente banale della riforma delle pensioni,
punto che sfido chiunque a ricordarne oggi i dettagli, si apri nel paese una campagna mediatica enorme che portò a demolire la base elettorale della sinistra che abbiamo sempre chiamato “radicale” con il risultati di dividerla in due. Bertinotti, uomo politico tutta coerenza, “duro e puro”, si prese la responsabilità di togliere la fiducia, così che il primo governo realmente di centro sinistra (ovvero eletto solo da quella base elettorale) ad ottobre già non c’era più. Memorabile fù la sua frase alle camere che diceva più o meno così “ se occorre governare e fare cose non di sinistra allora che le faccia la destra”. Prodi fu imbonito e mandato al consiglio d’Europa con i voti di tutto il parlamento. A quel punto, l’allora vertice dell’Ulivo fece l’errore “storico” di non tornare subito alle urne e di responsabilizzare gli elettori di fronte a quella scelta. Decisero di salvar poltrone, di tirare a campare governando sotto il commissariamento ed i seggi di Cossiga (per chi nonj se lo ricorda quello di Gladio) portando a casa solo qualche modesto punticino nel campo sociale come l’abolizione del ticket sanitario (poi rieintrodotto dal centrodestra successivamente).
Il risultato fu regalare il paese al decennio Berlusconiano di cui oggi tutti vediamo bene gli effetti.
Sebbene i film e i titoli siano sempre diversi, i copioni spesso si assomigliano, cosi veniamo ai giorni nostri.
Caduto Berlusconi, ancora una volta il centrosinistra decide di non andare alle urne, sebbene una ipotetica coalizione stile foto di Vasto, era data nei sondaggi al 47-50 %, ma è sempre bene diffidare dei sondaggi si dirà poi. Sinceramente non sono ancora del tutto convinto che si tratti di un’altro errore “storico” vedremo, il momento era effettivamente molto difficile con lo spread a 587 punti ed una lista di obblighi, (Continua 3)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 14.03.13 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Che bello leggere le tue parole. Beppe ti voglio bene!

Paolo S 14.03.13 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente sono andato in coma nelle ultime settimane e nn me ne sono accorto ! Ero rimasto che, prima delle elezioni, Berlusconi aveva ottenuto il LEGITTIMO IMPEDIMENTO per poter svolgere la campagna elettorale (dopo un lustro di legittimo impedimento per poter fare il presidente emerito del governo) e quindi, con il parere contrario del giudice Bocassini (ma favorevole degli altri giudici) aveva ottenuto una sospensione del Processo che poi è ripreso puntualmente ad elezioni avvenute. Adesso ha tirato in ballo una congiuntivite, poi trasformatasi in uveite...credo che per i comuni mortali tutti questi anni di legittimo impedimento non sarebbero nemmeno immaginabili; per poi cosa ? Ecco i capi d'accusa: Andare a puttane con minorenni, corrompere a fior di milioni deputati della camera, corrompere giudici per pilotare sentenze, dichiarare il falso...Insomma non si dica che questo palmares da imbroglione di mezza tacca sia degno della minima considerazione da parte del Capo dello Stato ! Anche perchè ai cittadini della Valsusa che non vanno a puttane, che non corrompono deputati, che non pilotano sentenze, che non imboscano miliardi, vogliono ritenerli responsanbili di danno verso lo Stato Italiano !!! Berlusconi invece no eh ? (se non altro per l'immagine di merda che ci ha fatto fare in tutti questi anni !!!) Sempre così...forti coi deboli e deboli coi forti....Anche per questo sono sempre più convinto che questa classe politica dell'inciucio, dell'intrallazzo e dell'ingiusto privilegio debba essere spazzata TUTTA VIA eventualmente prendendola anche a calci nel culo !!!

marioz o., genova Commentatore certificato 14.03.13 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Contro gli scarafaggi pdl ci vuole il lanciafiamme fratelli miei.

Deep blue Ocean Commentatore certificato 14.03.13 01:41| 
 |
Rispondi al commento

   ...' NA BRUTA BANDA!...  (quei ne la foto)...MANGO PAPAJA KIWI...Baciamo le mani all'organissasione,firmato Al Capone...Grassie onorevole ..Grassie! ... Critici,politici e scassacassivari, vecchi astardi, b..chinari!!! (di "Pitura Freska 1991). ;) FORZA BEPPE  OI!!!
 ... pero':  POVERTÀ ... MALATTIA... FAME... DISPERAZIONE... SOLITUDINE ... EMARGINAZIONE...   e così, Francesco"uno..", sale in Vaticano per praticare la "beatitudine"della povertà e Silvio scende nel bordello a praticare la beatitudine della castità . L'italia di oggi ,e' questa qua'.VIVA SAN FRANCESCO D'ASSISI!  Felice Maritano (musico montanaro e peccatore ).

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 14.03.13 00:58| 
 |
Rispondi al commento

PER EVITARE CHE POSSA NASCERE IL SOSPETTO CHE QUALCUNO ALL'INTERNO DEL M5S POSSA TRARRE VANTAGGIO ECONOMICO DALLE POSIZIONI PRESE DAL MOVIMENTO STESSO, INVITO I VERTICI A FARE UNA OPERAZIONE DI TRASPARENZA RENDENDO PUBBLICI I PATRIMONI MOBILI E IMMOBILI, E DI AGGIORNARNE LA SITUAZIONE TRIMESTRALMENTE.

Guido R. Commentatore certificato 13.03.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

A prescindere dal fatto che sono contro l'ometto affetto da uveite,volevo precisare che le Ruby non sono solo in Tunisia nè in Marocco

Federica Maraschio 13.03.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi pongo una domanda; Ma ce li hanno mandati o hanno ricevuto lo Spirito Santo mentre erano in assemblea?
Un tale spirito di iniziativa è lodevole da parte di scodinzolatori di professione!!! Ragazzi facciamo presto a fare piazza pulita di questa fantozziana MERDACCIA!!!!

Gianfranco Inferrera 13.03.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

per favore NON CLICCATE SU "DISCUSSIONE" sono quasi tutti infiltrati e non c'é modo di beccarli. non li cagate x favore. la discussione deve essere fatta ognuno nel proprio comune e poi riportarlo al gruppo di provincia (tanto è a costo roaming) che a sua volta lo posterà ai nostri parlamentari, che si dovranno organizzare in questo senso. e poi già il blog è fonte di discussione, non c'è la necessità di replica. chi si sente inascoltato cerchi l'organizzazione m5s che ha vicino. come si dice "l'unione fa la forza". buon futuro a tutti.

lorenzo lelli 13.03.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

DELEMA.
SE PENSO CHE PER 50 ANNI O VOTATO A SINISTRA MI VIENE la voglia di venire a roma e strapparti i baffetti

mauro mauro 13.03.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

ahahah ragazzi flirteremo con Obama uno di questi giorni... solo in italia troviamo ancora i media corrotti in giro per il mondo facciamo già paura ai corruttori tipo MERKEL CULONA ecc ecc
AVANTI TUTTA uniti e puri nel bene e nel male, potremo sbagliare molte cose in futuro, nessuno è Dio...ma di certo non ruberemo come i 2 PD + e - ELLE AVANTI TUTTA

Max A. Commentatore certificato 13.03.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Ambasciatore Usa Thorne "Grillo cambia il Paese", il Pd s'infuria....
avanti tutta siamo al 40 x 100 ragazzi uniti puri e...sognatori stiamo cambiando di già il paese e senza come ho già detto senza rompere un vetro e imbrattare un muro = solidità del ..sogno e delle idee.. un idea giusta non è ne di dx ne di sx è semplicemente ..giusta.. AVANTI TUTTA !!

Max A. Commentatore certificato 13.03.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' IL VERO VOLTO DELLA MAFIA

GIACCA E CRAVATTA
FALSI PRIMARI

GOVERNI CHE TACCIONO DI FRONTE A GRAVISSIME AZIONI CONTRO LA MAGISTRATURA

PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA CHE
DIFENDONO IL CAPO BANDA

GIORNALI CHE TRATTANO LA NOTIZIA
IN MODO FOLKLORISTICO

QUESTO E' IL VERO VOLTO DELLA MAFIA

raff c., pavia Commentatore certificato 13.03.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, vai avanti con le tue direttive senza cedere di un millimetro.Tutta la stampa italiana è asservita al sistema partitocratico e alle lobby di costruttori,cementificatori,affaristi,speculatori e banchieri che ruotano intorno a loro:ciò chiarisce la pressione e l'aggressione sistematica dei pennivendoli alla ricerca di interviste ai rappresentanti del movimento allo scopo di sputtanarli ed irriderli sui giornali e le televisioni dei loro padroni.Giusta,quindi, la scelta di dare la parola solo ai portavoce così come occorre evitare qualsiasi alleanza con un partito che non è stato capace di fare uno straccio di opposizione in venti anni di berlusconismo e che ha conflitti di interesse del tutto simili a quelli dello psiconano:ciò giustifica il loro blaterare e la inconludenza in ordine alle varie questioni,anche su quelle che sembrerebero in sintonìa con 5 stelle,come ad esempio l'autorizzazione all'arresto di Berlusconi o l'eliminazione del finanziamento dei partiti e della stampa.

mario morra 13.03.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente : un pezzo bellissimo. Grazieeee.

gilberto pazzi, genova Commentatore certificato 13.03.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Magistratura..Costa Rica... Sento che tutto ciò non porterà a nulla di buono.

teodora i. Commentatore certificato 13.03.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Schierarsi con chiunque e sentenziare a priori non fa onore a nessuno.
Io non mi connoto in tanto sproloquio.

teodora i. Commentatore certificato 13.03.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

schierarsi con chiunque e sentenziare a priori non fa onore a nessuno.
Io non mi connoto in tanto sporoloquio

teodora i. Commentatore certificato 13.03.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

ci stanno provocando in tutti i modi per farci apparire dei volgari stupidi demagoghi vi prego di non cadere nella trappola delle provocazione ,ignorando i commenti di quella parte politica che non appartiene al movimento

g.marchi 13.03.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Da amici mi è stato chiesto di riproporlo; quindi eccolo...
"Ahimè, che tristezza vedere tanti onorevoli così poco onorabili manifestare
a Milano. Mi chiedo se mai oseranno andare oltre al pensiero fin qui avuto.
Qual'è la percezione "ergo" che quasi tutti i cittadini hanno?: " Possiedono
una mente limitata con pensieri riciclati che per scelta ora non vogliono
cambiare". A quando un contatto con la propria Coscienza? In attesa....di
un Vostro riscontro....cord....Ha! Dimenticavo: "Qualsiasi esercito in
marcia ha la retrovia o ritardatari che dir si voglia." ...cordialmente
vi aspettiamo più avanti. CIAO"

Agli amici Matteo Luca Giovanni e Marco

Daniele Zattoni 13.03.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Hai pastori sardi non è stato consentito neanche manifestare,
Questi invasati son entrati dentro il tribunale

Pietro Salis, Alghero Commentatore certificato 13.03.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

schierarsi con chiunque e sentenziare a priori non fa onore a nessuno.
Io non mi connoto in ranto sporoloquio

teodora i. Commentatore certificato 13.03.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma smettetela con questa stronzata della minorenne. Ci credono quelli che vogliono crederci. Ma l'avete vista? ridicolaggini, come "i Festini" di Arcore, solo i fessi ci credono. La storia è solo quella della "Sporca Politica" che solo la sinistra sa fare ed i loro amici delle procure rosse. Noi siamo del M5S vogliamo un Parlamento pulito perchè siamo puliti e prendiamo le distanze di queste vecchie e sporche storie di "sporca politica". MAI ACCORDI CON I PARTITI. NON CADIAMO NEL TRAPPOLONE DEL PD.

Salvo Salerno 13.03.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abemus PAPAM

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Bene la critica al regime antidemocratico,ai privilegi delle caste, all'informazione di regime. Però alla critica deve seguire la soluzione di più democrazia,dell'eliminazione dei privilegi,della rifondazione dell'informazione. Temo che se questo passaggio dovrà essere violento allora la soluzione potrà allontanarsi, il "fine giustifica i mezzi" ha storicamente prodotto le mostruosità del xx sc.
Essere garantisti significa riconoscere anche al tuo peggior nemico le garanzie contro possibili arbitri da parte di uno stato invasivo. Ciao Augusto

augusto 13.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

ma non ci sono magistrati di destra, per far fuori grillo e i komunisti, loro sì che sono delinquenti

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

ONORE al DUCE

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, complimenti per i risultati elettorali. Sei stato grande ma non dimenticare che ti ha molto aiutato la particolare situazione nella quale si sono trovati gli italiani che hanno voluto così rispondere con determinazione alle schifezze della politica tradizionale. Adesso però è importante non rovinare tutto: pensa che con il circa 25% dei voti hai oggi un potere eccezionale, che non sarà mai più possibile neanche con un irragiungibile 50% dei voti. Usalo bene!
Tu sei nato nel luglio del 1948 nella Repubblica Italiana che, per volontà di una risicata maggioranza , che pur comprendeva TUTTI gli oppositori del fascismo, è subentrata nel giugno del 1946 al Regno d'Italia. Da allora i Savoia sono spariti e se non fosse stato per il ballerino Filiberto ed alcuni poco onorevoli fatti di gossip non se ne sarebbe più sentito parlare. Non ti sarà sfuggito che la rimonta di un Berlusconi dato per morto è stata travolgente e se la campagna elettorale durava ancora una settimana probabilmente avrebbe travolto tutti! Ora tu hai la possibilità di cancellare definitivamente non solo Berlusconi ma anche il berlusconismo. Pensaci; con un "modesto" 25% tu puoi cancellare Berlusconi e Monti assieme, ti puoi liberare in una volta sola, definitivamente, di due malanni! Di più non puoi nè mai potrai; devi usare la opportunità che ti offre Bersani per fare il GRAN COLPO e poi con Bersani potrai sempre ragionare e trovare i giusti accordi per consentire al popolo italiano quelle riforme senza le quali non si va più avanti, esercitando il tuo severo e istituzionale controllo che non consentirebbe via di fuga nel caso di eventuali "furbate" perchè, e lo sanno bene tutti, basterebbe in ogni momento una tua opposizione per far cadere lo sperabile nuovo governo Bersani/Grillo!
Pensaci: potere ASSOLUTO con il 25% dei suffragi per cinque anni; eliminazione definitiva di montismo e berlusconismo e di ogni opposizione che con Berlusconi in campo può sempre fornire sorprese! Saluti.

franco teiner 13.03.13 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,solo tu puoi liberare l'Italia da questa gentaglia del pdl

EdoHard Commentatore certificato 13.03.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo: “Tutto cambi perchè nulla cambi”

Segnalo un'interessante articolo:

http://www.lavoroergosum.it/?p=1547

Mario A., Orbassano Commentatore certificato 13.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Se Repubblica ha deciso di fare sondaggi leggendo le opinioni su questo blog, come minimo qualche centinaio di loro collaboratori troll sta "spammando" di brutto!
E non è questione di non essere "democratici" come ha scritto qualcuno, perchè non vanno bene le opinioni altrui.
Qui è questione di ONESTA'.
Anche in democrazia ci deve essere un limite alle minkiate che si scrivono, tipo "non state facendo niente mentre il paese affonda" o roba del genere.
Non sono ancora entrati in Parlamento.
Non sono ancora entrati in Parlamento.
Non sono ancora entrati in Parlamento.
Non sono ancora entrati in Parlamento.
Non sono ancora entrati in Parlamento.
Non sono ancora entrati in Parlamento.
Non sono ancora entrati in Parlamento.
Chiarooooooooooooo?!?!?

Pillola Rossa Commentatore certificato 13.03.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

magistratura libera berlusconi in galera

raffaello barberi 13.03.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono spesso chiesto per quale motivo noi nani dobbiamo essere confusi con politici corrotti o delinquenti affermati. Non mi risulta ancora che nella storia di tutte le repubbliche vi sia mai stato uno di noi nani veri a dirigere governi o istituzioni e senza dubbio associate il nostro essere diversi a delinquenti famosi o potenti o politici. Quando ci venite a cercare nei circhi per ridere e divertirvi non pensate mai a quanto sia difficile convivere per noi in un mondo preparato solo per voi "normali"


CARO BEPPE E GRILLINI TUTTI,
VE LO DICO COME UN FRATELLO:
OGNI GIORNO META' DEI TEMPI DEI TELEGIORNALI SONO OCCUPATI DAI PROCESSI DI BERLUSCONI; DEGLI ESPONENTI DEL PDL, CHE SIANO PARLAMENTARI, O AMMINISTRATORI REGIONALI O AMMINISTRATORI LOCALI O SINACI LA CREDIBILITA' DELLA NAZIONE ITALIA STA' TORNANDO SOTTO ZERO A SEGUITO DEI FATTI CHE VEDIAMO TUTTI I GIORNI COME FILMS GIA' VISTI.
PER FAVORE FATE SUBITO QUALCOSA!!!!

antonio usai 13.03.13 17:20| 
 |
Rispondi al commento

premesso che ho votato m5s,devo dire che quanto sta succedendo mi angoscia.mi sento davvero annullato come cittadino , dover assistere a questo spettacolo. grillo..sei pericoloso e fuori controllo.aizzerai la piazza e sarà tardi per fare i passi indietro.hai scelto il potere a costo della violenza verbale con cui ti sei fatto strada.
ai grillini: perchè dobbiamo continuare ad essere annullati dietro leader che non avrebbero il diritto di rappresentarci , visto come si comportano? in questi anni è morto il confronto :il confronto , di idee, è il sale del progresso.se non ci si confronta apertamente, senza pregiudizi, senza dover essere sempre i soli a considerarsi depositari di verità assolute, non si cresce.tutti noi abbiamo consegnato il nostro futuro a quei signori che lo hanno ridotto a mere beghe di principio.ci siamo fatti riempire la testa di questa stupida guerra, evitando il confronto di idee e di visioni del mondo.in nessun paese del mondo i cittadini si dividono così come in italia.dovrebbe sempre prevalere il bene superiore dello stato.ma ci faremo coinvolgere in questa violenta lacerazione? grillini..perchè ora..non si apre un nostro blog.esautoriamo il dittatore.il primo della serie.pacificamente. pacifismo .se si fosse fatto così in passato , quante tragedie storiche si sarebbero evitate?

Fielding Mellish Commentatore certificato 13.03.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I miei piu' sentiti complimenti per quello che state facendo oggi nella mia attività si discuteva al proposito della lettera "povero paese"e avete guadagnato parecchi voti compreso il mio .ANDATE AVANTI !!!!

Mario Rustica Commentatore certificato 13.03.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite ..... Berlusconi e i suoi processi, lui cerca asilio politico in Parlamento invece che guardare lontano come si è detto Hammamet? si è una buona idea e converrebbe anche a lui .
Dopo l'ultimo tentativo disperato di aizzare il popolo contro i magistrati, si quei magistrati che fanno il proprio lavoro, di cui lui e i suoi peones sono andati a indagare su la loro vita privata e sul passato per cercare il modo di sputtanarli dato che non si sono fatti comprare !

SI I SOUI PEONES SONO QUELLI CHE GLI HANNO GIURATO FEDELTA' INCONDIZIONATA ; SONO QUELLI CHE HANNO VOTATO AD UNANIMITA' CHE RUBY é LA NIPOTE DI MUBARRAK, sI dicevo, i suoi peones si radunano davanti al palazzo di giustizia e poi penetrano all'interno per protestare contro i giudici che fanno il loro lavoro onestamente. Si i peones sono spinti dalla necessità, dall'istinto di sopravvivenza sanno bene che essi senza il loro capo non esistono più, dovranno cercarsi un lavoro, un lavoro vero ma è difficile lavorare per gente che non ha mai fatto un caxxo.
Ma si inventano dei teoremi secondo i quali il voto del popolo assolve da reati gravi e continuati si anche Corona era convinto che il consenso popolare lo avrebbe sottratto alla galera.

Intanto la credibilità dell'Italia a livelli internazioni scivola verso gli ultimi posti della classifica...

i tedeschi dicono: avete ripreso con le solite tarantelle ... Berlusconi o leggi ad personam
LE NOSTRE BANCHE DEGRADATE A BBB-
CERTO ALL?ESTERO NON CAPIRANNO MAI PERCHE' IN ITALIA DEPUTATI DEL PARLAMENTO ITALIANO ORGANIZZINO MANIFESTAZIONI CONTRO I GIUDICI E CONTRO LA LEGALITA'.
SI COME AL SOLITO I MAGISTRATI SONO STATI TROPPO BUONI NON HANNO CHIESTO L?INTERVENTO DELLA FORZA PUBBLICA E NON HANNO FATTO SGOMBRARE CHI ORGANIZZA
ADUNANZE NE TRIBUNALI E CORTEI DI CONTESTATORI NELLE AULE DEI TRIBUNALI.
IN QUALSIASI PAESE DEL MONDO CIVILE SAREBBERO STATI IDENTIFICATI E SI SAREBBE PROCEDUTO NEI LORO CONFRONTI. PENA L'ESCLUSIONE DAL PARLAMENTO

antonio usai 13.03.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

e poi i terroristi erano quelli delle brigate rosse!!!!!

Alessio A. Commentatore certificato 13.03.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Quanti erano i lecca culo di berluscazzi fuori del palazzo di giustizia? Ma non si vergognano di essere collusi con un mafioso? Ah sono quasi tutti complici? Ma come fa il presidente della repubblica ad accogliere una loro delegazione? E' come se accogliesse una delegazione di rapinatori di banche che vuole discutere con lui del perché i carabinieri li vogliono arrestare? Ma perché quelli dell'opposizione non spiegano bene nei talk show che l'anomalia non sono i giudici, ma il mafioso berluscazzi!? Pare possibile che i giudici si inventino dalla sera alla mattina dei reati che lui non ha commesso? Ma ci sono quintali di verbali di intercettazioni e di prove! La vera anomalia in Italia è che a un tipo simile con tutti quei processi sul groppone, non dovrebbe nemmeno essere concesso dalla legge di partecipare alle elezioni! In un altro paese civile e democratico come si deve, quel cinico disonesto dovrebbe già essere in galera da almeno 20 anni, se non da prima: cioè da quando riciclava i soldi della mafia per costruire Milano 1 e Milano 2 con l'aiuto di BOTTINO Craxi! ... I giudici sbagliano, si, a volte si, ma con lui ancora di più, perché non si dovrebbero farsi prendere per il culo con tutti quegli impedimenti che si inventa alla faccia degli italiani! Come è possibile che ancora non lo portino in cella? Ma perché se uno ruba un portafoglio, (qualche volta), secondo il giudice o la recidività, viene portato in galera, e questo che ci ha fregato un impero economico corrotto appare ancora in televisione minacciando le istituzioni democratiche? Ma il capo dello stato si è bevuto il cervello o vuol chiudere tutti e due gli occhi e le orecchie? Forse ce l'ha anche lui coi giudici per quelle famose intercettazioni sulla trattativa Stato- mafia? A proposito, chi l'ha stabilito che il presidente deve essere immune dall'essere intercettato? E se un presidente in un raptus di follia avesse ucciso la moglie, non si dovrebbe intercettarlo? ...Mi fa schifo anche lui quando..

Nicola C., Rimini Commentatore certificato 13.03.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Chévalier (Cavaliere) sarà quello che è ! Però quanta solerzia con Lui.. io che ho vinto una causa a gennaio (Giudice di Pace) sto ancora aspettando il dispositivo.
Come diceva Sordi nel Marchese del Grillo:
" io so io e voi nun siete un cazzo"
questa volta vale al contrario per il povero Chevalier....(povero si fa per dire )
Tutti si affidano al nostro PDR (president de la repubblique) over 80 per risollevare il Paese
but it's just an illussion !
Visto che ottomilioni di voti e spiccioli ve li
abbiamo girati ex pdl e pdmenoL e Legaioli vari
siete invitati a fare qualcosa per il Paese, lasciando ad altri queste quisquiglie ! Grazie

marco c., milano Commentatore certificato 13.03.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Le tasse bisogna pagarle? Bene, allora io le vorrei pagare direttamente al movimento 5 stelle e non a destraioli e sinistroidi che ci hanno cosi bene governato negli ultimi 20 anni.

Rocco N. Commentatore certificato 13.03.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE A NON SCIUPARE IL MOMENTO- NUOVE ELEZIONI
CON RENZI : CAMBIEREBBE TUTTO PER NON CAMBIARE NULLA (DA GATTOPARDO!).

Mara 13.03.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

DUCE
DUCE
DUCE
DUCE
DUCE
DUCE
DUCE
DUCE
DUCE
DUCE
DUCE

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volano stacci tra le penne rosse. Al centro della contesa c'è Beppe Grillo e l'inchiesta de L'Espresso sulle 13 società in Costa Rica gestite dall'autista di Beppe, Walter Vezzoli. Gad Lerner non ha gradito il silenzio di Antonio Padellaro e di Marco Travaglio sulle società in Costa Rica dell'uomo ombra di Beppe. "Mi ha fatto impressione constatare la premura con cui Il Fatto di Padellaro e Travaglio ha liquidato come irrilevante la vicenda patrimoniale di Walter Vezzoli, factotum di Beppe Grillo", scrive Lerner su Vanity Fair. Lerner ce l'ha proprio con Travaglio&co. e attacca: "Non v'è dubbio alcuno che se fossero spuntate 13 (tredici) società in Costa Rica a nome di un fedelissimo collaboratore di un leader del Pdl o del Pd, due corsari dalla schiena dritta come Padellaro e Travaglio gliene avrebbero chiesto conto in prima pagina, senza indulgenza".

Guerra a Travaglio - Dopo l'attacco, l'affondo. Lerner accusa il Fatto di essere quasi l'house organ del Movimento Cinque Stelle:" Il giornale più amato dai 5 Stelle, che ritrasmetteranno online come versione ufficiale quell'articolo indulgente, si guarda bene dal giocarsi la popolarità acquisita tra i nuovi vincenti. E pazienza se il povero Malagutti (l'autore dell'inchiesta de L'Espresso, ndr) viene sommerso da centinaia di messaggi di insulti e minacce". Insomma Gad non digerisce il silenzio di Travaglio. Voleva un Fatto più duro con Grillo. Ma si sa Marco Manetta sa esserlo e nemmeno tanto bene solo con il Cav.

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

sempre ONORE al DUCE

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla faccia del motto "uno vale uno", loro tre valgono più di tutti. Il Movimento 5 Stelle è un affare di famiglia che si spartiscono zio e nipote. Andrea Bassi, dell'Huffington Post, ha scovato a Cogoleto l'atto costitutivo della creatura politica dell'ex comico genovese, depositato il 18 dicembre scorso davanti al notaio Filippo D’Amore. In pubblico sbandierano il non statuto, ma chiuso nel cassetto tengono l'atto notarile. Alla faccia della trasparenza. Uno statuto grazie al quale il Movimento ha diritto ai rimborsi elettorali, ai quali poi rinuncerà come più volte è stato dichiarato.

L'atto costitutivo e lo statuto chiariscono che il titolare del simbolo dei cinque stelle e del blog beppegrillo.it è lo stesso comico: "Spettano quindi al signor Giuseppe Grillo titolarità, gestione e tutela del contrassegno; titolarità e gestione della pagina del blog". Insomma Grillo è il proprietario, è lui ada vere le chiavi in mano. Di Gianroberto Casaleggio, in questo documento, non c'è nessuna traccia.

Il M5S, recita lo Statuto, vuole determinare la politica nazionale "mediante la presentazione alle elezioni di candidati e liste di candidati indicati secondo le procedure di diretta partecipazione attuate attraverso la rete internet". Un po' meno diretta, e trasparente, la gestione degli affari interni. Vediamo cosa dirà il sempre critico popolo

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

ONORE AL DUCE

augusto t., assago Commentatore certificato 13.03.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fossi in Berlusconi starei attento, ha allevato una banda di serpenti, potrebbero anche pensare che a loro convenga farlo uscire dal San Raffaele con il vestito di legno.

Marzio M., PIACENZA Commentatore certificato 13.03.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Dov'era la Polizia? I Carabinieri? Il III Celere? come mai se io entro in Tribunale per una causa di divorzio vengo fermato (giustamente) all'ingresso, identificato e perquisito se a sorte, mi tocca? Dov'è la parità di trattamento? Perchè tiamo tutti zitti??? Perchè? Che razzo di paese e di popolo siamo?

Gianfranco Campus 13.03.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano è un pilastro centrale, se cede lui crolla tutto ed andiamo tutti a ramengo.

Egli è ora, purtroppo, sotto scacco e sotto ricatto da parte della destra oscura, eversiva e violenta in mano a Berlusconi.

La sua risposta agli eversivi fascisti doveva necessariamente essere di "mediazione", altrimenti quei farabutti avrebbero dato fuoco alle polveri e messo in atto chissà quali altre mosse eversive.

Sapevamo bene che i colpi di coda di Berlusconi si sarebbero manifestati con atti violenti ( v. "Il Caimano" di Moretti ) e, purtroppo, penso che non siano finiti qui.

Dobbiamo ancora, purtroppo, aspettarci altri atti violenti ed eversivi motivati dal fatto che in Italia si sta preparando un Governo della Sinistra estrema molto pericoloso.

Purtroppo è sempre successo e temo che possa succedere anche questa volta.

E' per questo motivo che spero davvero che il Governo M5S e CS si faccia al più presto.

Spero anche che si vada altrettanto presto ad eleggere il nuovo Capo dello Stato con ampia condivisione parlamentare, ma senza che venga assegnato alla destra come chiede con insistenza il pluri-pregiudicato e pluri-condannato Berlusconi, onde non perdere quelle garanzie costituzionali e democratiche che solo una persanalità equilibrata e saggia come Napolitano ci ha saputo assicurare.

Pensiamo solo al fatto che finora, pur con il clima di contrapposizione violenta ed eversiva che ha messo in atto Berlusconi e la sua destra incapace, succube e prezzolata, Napolitano ha saputo evitare la guerra civile, che era palesemente nell'aria, con le sue conseguenze di violenza e di sangue.

Dobbiamo solo augurarci che Napolitano riesca anche questa volta a "tenere" e farci transitare pacificamente verso la Terza Repubblica ed il Governo del CS e del M5S.

Auguri a tutti noi!!

girone vigoso 13.03.13 16:03| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chi di Craxi ferisce di Craxi perisce....

giovanni c., telti Commentatore certificato 13.03.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi del M5S la priorità è il lavoro, se non si crea lavoro si muore, la gente si suicida se va avanti così il prossimo sono io

moss vald, torre de roveriBG Commentatore certificato 13.03.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come può governare un paese uno che non ha le palle per farsi processare e se è così convinto di essere innocente, avrà dico le prove della sua innocenza, in quanto alla manifestazione, invece di manifestare (loro che hanno così a cuore le famiglie italiane)per i 3 milioni di disoccupati, cass'integrati, mobilità, esodati, vanno, giustamente a manifestare per quel miliardario che se chiudesse i rubinetti rimarrebbero tutti senza lavoro.
Giovani, evitate questa gente, ormai è finita, siate e frequentate le persone oneste non lasciatevi fregare dal modello puttanaio, è roba per vecchi bavosi.

moss vald, torre de roveriBG Commentatore certificato 13.03.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Capisco la rabbia ma accanirsi contro lo psiconano è tempo perso; seguirà comunque il suo percorso di declino.
Noi dobbiamo pensare a dedicare le nostre energie ad altre cose, a ricostruire il paese.
GUARDA E PASSA E NON TI CURAR DI LORO!

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 13.03.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Non sono pagato da nessuno e come me milioni di italiani da anni vorrebbero manifestare davanti alla Procura di Milano che è una vergogna tipica di un paese infiltrato da decenni. Perchè non vai tu in Tunisia dato che sei cosi amico degli islamici e ti piace tanto il piglio dittatoriale? Perchè non spieghi ai tuoi elettori che stai dando sfogo ad un disturbo di personalità che è anche uno show e dietro di te c'è uno che tira i fili e si chiama Casaleggio e una banca? Siete ridicoli e purtroppo è una tragedia.

Guglielmo Rinaldini 13.03.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S non è ancora al governo e già ha creato posti di lavoro.
Infatti in questo blog ci sono tante persone pagate dal pd-l e pd+l per rompere i c.....i.
Siate riconoscenti comprate almeno una maglietta.

Giuseppe, rimini 13.03.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

4000 COMMENTI! INCREDIBILE! MA QUANTA GENTE C'E'?

Marcello F., Alghero Commentatore certificato 13.03.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo fermo immagine rappresenta bene il degrado di un paese ormai privo di valori e con poche possibilità di riscatto morale e civile: è la farsa che diventa realtà, la sete di potere scambiata per eroismo, l’adulazione del singolo che diventa religione di stato… è qualcosa di aberrante, di disgustoso… solo l’Italia poteva essere in grado di partorire un simile partito!
E dispiace notare come su questo blog ci siano numerosi sostenitori del “fuggitivo”… spero non abbiano votato M5S, perché la cosa mi preoccurebbe non poco!
Questo signore che insieme ai suoi discepoli incarna alla perfezione i veri problemi di questo paese (corruzione, uso privato della cosa pubblica, mancato rispetto delle regole di mercato, clientelismo, sudditanza nei confronti della Chiesa, ecc.), per anni ci ha soggiogato piegandoci ai suoi voleri; si è, difatti, servito delle istituzioni per tutelare se stesso e le proprie aziende contravvenendo al mandato degli elettori e lo ha fatto grazie ad un manipolo di filibustieri travestiti da parlamentari e con la compartecipazione del PD (con cui qualcuno ora vorrebbe che ci alleassimo!).
Devo, inoltre, ravvisare con “rammarico” quanto poco chiaro ed onorevole sia stato il comportamento del “traditore della patria”, Giorgio Napolitano; anziché, stigmatizzare con forza queste passerelle dell’impunità ha dato, come si suol dire, un colpo al cerchio ed una alla botte, facendo così ringalluzzire Polifemo Alfano e suoi sodali.
Spero che anche da questo punto di vista e cioè con la nomina del nuovo presidente della repubblica si riesca finalmente a voltare pagina, a cambiare aria… ne abbiamo veramente bisogno!

Anthony 13.03.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'articolo è indubbiamente divertente. ma mi chiederei anche perchè, dopo tutto quello che gli è successo (gli scandali, i processi, ecc) ancora tanta gente continua a votarlo. io ad esempio, lo voto perchè non voglio dare il voto a bersani, in quanto tale; altri perchè non vogliono votare i comunisti (faccio per esemplificare); altri perchè sono di destra (pare che ci sia anche una destra in Italia).
Non bisogna guardare solo ai colonnelli e sottufficiali di Berlusconi; ma anche ai milioni di italiani che votano per lui. Senza Berlusconi, le destre sarebbero frammentariamente rappresentate da Fini, Casini e Storace, ma esisterebbero comunque; e non so se questa evenienza sarebbe migliore; nel 1994 si sarebbe formata una DEMOCRAZIA CRISTIANA di sinistra destinata a comandare per altri trent'anni.
Comunque i sunnominati (e non entro nel merito dei loro pregi e difetti in campo politico) servono a bilanciare la sinistra che (e questo a mio parere costituisce l'autentico miracolo italiano) appare agli occhi di altrettanti milioni d'italiani come formata da uomini politici senza macchia e altamente preparata a governare l'Italia (vedi Prodi).
Ora stai trattando con la sinistra, ma ricordati che non è con lei che dovrai condurre la trattativa vera, ma con REPUBBLICA - L'ESPRESSO. Che prima o poi (anche se la questione delle ISOLE-PARADISI FISCALI sembrerà chiudersi)te la ritroverai fra le scatole quando PIU' e anche MENO te l'aspetti.
Io ho votato per Berlusconi, altri in famiglia hanno votato per te. la questione è più complicata di quanto credi.
Comunque, sinceri auguri, perchè spero che una bella ramazzata a molte porcherie bipartisan potrai darla. Peò fa' in modo che non venga giù tutto.
Ciao Giuseppe Aulenti

giuseppe aulenti 13.03.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON DIMENTICATE MONTANELLI
BISONGNA AVER PAURA DI QUELLI CHE LO SEGUIRANO

mauro mauro 13.03.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

L'invasione dei parlamentari nel palazzo di giustizia di Milano, mi ha chiarito ancora una volta in quale paese vivo. Si è permesso di far invadere un organo di giustizia distante e distinto dalla parte politica con la compiacenza delle forze dell'ordine che assistevano inerti ed impotenti all'assalto del tribunale di Milano in nome dell'immunità parlamentare.
Mi è venuto da fare subito un parallelismo di quanto capitato ai lavoratori del Sulcis, ai quali non fu permesso neanche di sbarcare a Civitavecchia per poi manifestare le loro giuste rivendicazioni a Roma davanti al Parlamento per la salvaguardia del loro posto di lavoro. Nello stesso parlamento in cui ieri erano seduti gli stessi parlamentari che oggi occupavano il tribunale di Milano. Che schifo vivere in una simile realtà. Giulio

Giulio Bianco 13.03.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

CI SARA' L'ESPOSIZIONE DI FOTO DI Sebastiao SAILGADO "GENESIS" CRITICA DEGLI STUPIDI ARROGANTI IGNORANTI UMANI CHE CONTINUANO A DISTRUGGERE LA TERRA....BEN VENGA UN VERO TSUNAMI PER RIPULIRE...NON QUELLO FATTO DA URLI E IMPRECAZIONI E PRESUNZIONI VARIE
MENO MA

maria gra&zia sali 13.03.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

SANTORO FOR PRESIDENT!!!

francesco c., zurigo Commentatore certificato 13.03.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Gli infiltrati di destra, pagati da Berlusconi, nella stampa, radio, TV, Blog, M5S e nella sinistra, questa volta non riusciranno a cambiare la Storia.

Penso che coloro che cercano di dar fuoco a ciò che potrà far nascere un Governo del M5S col CS avranno partita persa.

Sono sicuro che questi irresponsabili e sovversivi fascistoidi, infiltrati nel M5S, nei Blog e nella sinistra non vinceranno.

Gli italiani hanno capito la lezione fascista di 20 anni di Berlusconi ed hanno tolto definitivamente la maggioranza a questo pregiudicato, plurinquisito e pluricondannato, pusillanime e vigliacco che, con i nostri soldi, compra le sue truppe cammellate di una destra retrograda, impresentabile, incompetente, reazionaria, mafiosa, violenta ed eversiva.

La minaccia palese che questa destra violenta, mafiosa ed eversiva ha fatto alla Magistratura, alla Giustizia, al Tribunale di Milano ed al Capo dello Stato è certamente la premessa per altra violenza per impedire la nascita di un Governo forte, stabile e di sinistra.

I colpi di coda del PsicoNano, con minaccia di violenza e sangue nelle piazze ( già preconizzate nel “Il Caimano” di Moretti ) devono indurre tutte le persone intelligenti, oneste e democratiche a tenere gli occhi ben aperti per prevenire qualsiasi atto di violenza che la destra fascista, antidemocratica ed eversiva, senza alcuno scrupolo, cercherà di porre in atto.

Tutto il resto sono chiacchiere, quisquilie e pinzillacchere.

Il Governo della Sinistra si deve fare e certamente si farà!!

Sarà guidato dal CS o dal M5S, ma state pur certi che la destra incapace, vergognosa ed eversiva di Berlusconi, questa volta, perderà.

Questa è la volta buona per cambiare la Storia d'Italia e non credo che ci siano tra i dirigenti ed i parlamentari del CS e del M5S degli imbecilli o degli irresponsabili che se la lascino sfuggire di mano.

girone vigoso 13.03.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono parole per decifrare ciò che stà avvenendo nel nostro paese.........
La cosa che più mi fa male è la devastazione culturale che quest' uomo stà infondendo!!....cercare di trasmettere tutto e soprattutto il contrario di tutto!....ed imporre che il ricco e potente potrà fare e disfare restando IMPUNITO!

Alessandro Albertini, Roma Commentatore certificato 13.03.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace contraddire ma non sono assolutamente d'accordo con queste cose che scrivete sul Berlusca. Primo perchè per condannarlo bisogna attendere la Cassazione; secondo perchè da quando è entrato in politica (aveva già da anni il suo impero) sono iniziate tante accuse a senso unico; terzo il Pd è immune a queste cose, non perchè più onesto ma perchè assolto in quanto detentore della verità, ma dimentichiamo la Coop. Costruttori di Argenta (FE), la Cei di Ferrara, il Monte dei Paschi, Penati e tanti altri ancora. Allora dico io perchè essere così intransigenti contro una sola persona e non fare gran che contro il PD?. O diamo un colpo di spugna per tutti o li processiamo tutti, veramente, e li facciamo fare ad un tribunale di giudici stranieri e imparziali, e chi sarà condannato in galera deve espiare, non mandarli in Tunisia o altre Nazioni dove vivrebbero da nababbi alle nostre spalle. Questa sarebbe una vera giustizia che toglierebbe voce a Berlusconi ed al PD. Giustiziare solo Berlusconi non sarebbe una cosa molto Democratica e seria. Li facciamo giudicare tutti, nessuno escluso, ed in galera, vera, per i colpevoli!!!! Il giustizialismo non ha mai pagato, così come le accuse e le ingiurie solo perchè una persona o movimento non è simpatico. Scusate delle ripetizioni, ma sono arrabbiato e molto perchè si fanno processi in piazza e non sopra le parti. Buon lavoro a tutti.

valentino cesari 13.03.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

...

Antonio D'Addetta 13.03.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Guardiamoli bene in faccia e ricordiamo i loro volti quando i 4 pregiudicati e i 34 indagati saranno in galera con il nano.

Astor Linci 13.03.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Per rendere il paese meno povero, almeno eticamente, perche' non si incomincia a buttar fuori dal parlamento, dichiarandone L'INELEGGIBILITA' in base ad una legge mai fatta valere perche' scomoda a tutti, colui che ha di fatto rovinato l'Italia bloccando lo sviluppo di una dialettica democratica e avvinghiandola in una sequenza ininterrotta di immoralita'? CARO BEPPE, cari NOMINATI DEPUTATI E SENATORI il vostro compito è anche questo: restituirci la perduta dignita' ed una societa' civile nella quale potremmo sentirci fieri di essere italiani!

terenzio eleuteri 13.03.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Per i parlamentari eletti nel M5S.
Sono 7 anni che soffro (e gioisco) sul blog del M5S.
Per difendere Beppe Grillo su questo sito ho sopportato il disprezzo, l'arrogarza, le infamita' e sopratutto le calunnie, tante, tantissime calunnie scaricateci addosso da parte del PDL e del PD-elle
Per il M5S mi farei anche ammazzare.
Siamo diventati il primo partito al grido di:
Fuori Tutti
Reddito di cittadinanza (ricavato con i soldi presi dagli stipendi da nababbi di questi P-seudo Politici che hanno distrutto il nostro paese, ricavato dai Doppi Incarichi e anche dalle 100 mila pensioni d'oro).
Politometro ecc', ecc'
Ma se i parlamentari eletti nel M5S votano o si astengono per fare continuare altri 5 anni Bersani e co. senza i punti di sopra non votero' mai piu' M5S e credo sara' la fine del movimento
Con Buona pace degli elettori PD-elle
Saluti

Tommy 13.03.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i troll del PD-elle.
Non vi preoccupate per la governabilita' del paese che alla fine un governo lo farete: quello del presidente, assieme al PDpiu'laL
I vostri dirigenti non rinunceranno mai, mai e poi mai alla poltrona e alla fine nel mome della governabilita' incuceranno, d'altronde come hanno fatto sempre

Tommy 13.03.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

ANDATE SU SITO DEL QUIRINALE
E SCRIVETE A NAPOLITANO

PER ESPRIMERE IL PROPRIO DISGUSTO

VERSO CHI VUOLE BLOCCARE DEI MAGISTRATI
NEL COMPIMENTO DEL LORO DOVERE ISTITUZIONALI

SCRIVETEGLI CHE "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI"

E' LA COSTITUZIONE CHE LO SANCISCE

E IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
DEVE GARANTIRE L'APPLICAZIONE DELLA COSTITUZIONE

NON HA POTERE DI MODIFICARLA
PER UN CITTADINO SU 60 MILIONI

raff c., pavia Commentatore certificato 13.03.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema si regge in piedi sugli ipocriti persone che accettano di farsi comprare legalmente come la signora d'Urso e tutti quelli che criticano Berlusconi e poi corrono subito quando gli fa firmare un contratto milionario. Purtroppo il bisogno emozionale ed economico prevale sugli ideali laici e religiosi. Quelli che a parole dicono di voler cambiare il sistema, oggi dimostrano che per loro il sistema va bene così perché sarebbero i primi a rinnegare chi gli dice che bisogna dimostrare la propria coerenza ogni giorno. Lo dimostra quello che stanno facendo contro il m5S invece di essere contenti che la gente finalmente si ribella contro dei miserabili politici, si fa di tutto per denigrarli perché in fondo se tutto cambia questa gente ipocrita sa di perdere il suo orticello conquistato con le unghie e i denti, vendendo l'anima senza rendersi conto di essere stati complici dei padroni del sistema. Speriamo che questo putrido paese venga ripulito da acqua pulita ma sarà dura che la distorsione umana si faccia da parte senza lottare con tutte le sue potenti forze per salvare la sua vita malata.

bruno franchi 13.03.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Finchè sono stata insegnante nella scuola pubblica, era considerato normale mandare la visita fiscale anche in ospedale; sono in congedo dal 2006 per cui magari le norme sono cambiate (ma non credo siano più "permissive", vista la doverosa lotta all'assenteismo). Certo, sembra un controsenso, però è previsto dalla legge. Quanto al garantismo, B. gode di tutte le garanzie. Quello che dà fastidio è il fatto che lui spesso ha deciso di non presentarsi in aula pur essendo convocato e ora sembra che voglia partecipare a ogni udienza (è un suo diritto) ma non possa perchè malato! Non è che sia obbligatorio partecipare! Sembra proprio una scusa per avvicinarsi alla prescrizione. Non è che un anno sia tanto per arrivare alla terza sentenza, quella della Cassazione! Spero che tra le riforme della legge, ci sia l'interruzione/sospensione dei termini di prescrizione ogni volta che c'è uno slittamento delle udienze; così agli avvocati non servirà più allungare i tempi del processo.

renata durando, brescia Commentatore certificato 13.03.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

La sfiga da verzeite.
Non ne ho la certezza, ma sembra che Il San Raffaele porti sfiga ai politici e, questo è dimostrato dai fatti fin dalla sua creazione, l’elenco di persone di partito che sono caduti in disgrazia è cospicuo. La verzeite colpisce in maniera precisa tutti coloro hanno trattenuto rapporti di clientelismo con quella struttura, evitarla vuol dire essere sani, è quindi sconsigliabile soprattutto a quei soggetti affetti da uveite posteriore processuale, in cui il contagiato impuro invitato a riferire manifesta un dolore moderato ma profondo con annebbiamento della memoria, visioni burlesque di fede e lacrimazioni continue da spasso e prese per fondelli dei magistrati e degli italiani. Venuto a conoscenza che l’uveite nordica o verzeite, è meno grave dell’uveite napoletana, detta volgarmente anche: de gregoriana, perché si manifesta in maniera enigmatica diventando pericolosa, in quanto il dolore è associato alle così dette mosche bianche, da lui conosciute come toghe rosse, infallibili negli arresti per iperemia pericheratica congiuntivale, di congestione vasale, con imputazione per gravi casi di: corruptio-relat macular degenerationem brevis niger manu.

Lorenzo Bonini 13.03.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Arrendetevi siete circondati, andatevene non c'è piu tempo.

Paolo C., roma Commentatore certificato 13.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Esiste una legge che non è mai stata rispettata, la n.361 del 1957, che invece risolve molti problemi agli italiani: Berlusconi NON E' ELEGGIBILE, in quanto concessionario di un bene dello Stato e non di poco valore. Fate applicare questa legge e tante cose si normalizzerebbero. Inoltre nelle legge sul conflitto d'interessi aggiungerei che chi è eletto al Parlamento, per l'importanza dell'incarico, deve cessare ogni altra attività , pena la decadenza immediata dal Parlamento.

ALBERTO ZENNARO, Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

il M5S in campagna elettorale è stato ben chiaro sul suo programma adesso alcuni di voi vorrebbero che si facessero alleanze e che gli eletti tradissero la fiducia degli elettori PERCHE ?????? la vecchia politica ci ha massacrato e alcuni di voi consigliano i vecchi inciuci PERCHE????

massimo raselli (pogana), livorno ferraris Commentatore certificato 13.03.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, ma adesso basta con lo psiconano, altrimenti farai la fine di Di pietro e di tutti gli altri che ti hanno preceduto. E' un avversario politico distante anni luce dal movimento punto e basta. Fatti e non parole vogliamo con o senza nani e smacchiatori giaguari avidi di poltrone.

federico barbagni 13.03.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, sono stato un elettore del M5S alle ultime elezioni politiche nazionali e regionali (Lazio). Sono contento della mia scelta, ma vorrei anche che ora il M5S e il suo garante facessero un salto di qualità anche nel modo di esprimersi nei confronti degli avversari politici: basta con gli appellativi quali lo "psiconano" e, pure, "filtrofiore bonomelli". Altro aspetto per me importante e' anche quello di tenere il giusto profilo in merito alla questione magistratura: da cittadino e da elettore del M5S, ripeto (e non del Pdl), posso tranquillamente dire che e' innegabile, adottando un punto di vista obiettivo e super partes, che il modo di operare di parte della magistratura sia "malato" e distorto. Hanno mandato la visita fiscale dietro presentazione del certificato medico e nonostante non ci sia il "pericolo" di una prescrizione imminente. Oltre al caso Berlusconi ci sono anche stati giudici che hanno fatto cadere giunte per poi presentarsi alle elezioni e essere presenti nelle nuove giunte. Per non parlare delle famose foto di Vendola..... Credo quindi che sia il momento ora più che mai di essere garantisti, anche per rispetto del resto della magistratura che fa il suo lavoro con le imprescindibili onesta' e distacco intellettuali che tale ruolo richiede. Daniele (Lazio).

Daniele Berretta 13.03.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

OK,BENE IL SARCASMO E LA BATTUTA ANCHE CATTIVA MENO BENE è AUGURARE UN CANCRO ALL'AVVERSARIO.TUTTAVIA SE QUESTA"PIAZZA VIRTUALE"DEVE SERVIRE OLTRE CHE A MALEDIRE IL B. ANCHE AD UN CONFRONTO POLITICO,NON SAREBBE MALE RIFLETTERE SU ALCUNE QUESTIONI.LA PRIMA è CHE IN ITALIA CI SONO MILIONI DI CITTADINI DI DESTRA NON MILIARDARI E UNA LARGA FETTA DI QUESTI(DUE MILIONI?)HA VOTATO IL MOVIMENTO PERCHE'SEMPLICEMENTE NON CE LA FA PIU'E PENSA CHE IL PDL NON ABBIA LA CAPACITA'DI RISOLVERE I PROBLEMI PERSONALI IMPELLENTI TIPO LAVORO PER I FIGLI,TROVARE I SOLDI PER PAGARE I MUTUI,RISCUOTERE I CREDITI,NON FARSI PIGNORARE LA CASA DALLE BANCHE,PAGARE IMU,IRPEF,IRAP,TOSAP,IVA,RISCALDAMENTO,ELETTRICITACON IL POCO CHE IL PROPRIO LAVORO ANCORA GLI CONSENTE DI INCASSARE:GLI STESSI PROBLEMI CIOè CHE HANNO DECINE E DECINE DI MILIONI DI ITALIANI,PENSIONATI,DIPENDENTI O AUTONOMI QUALE CHE SIA IL PARTITO CHE HANNO VOTATO.ORA RISOLVERE QUESTI PROBLEMI VIENE PRIMA DI SAPERE SE B.ANDRà IN GALERA O MENO,COSA CHE INVECE PARE ESSERE IL SOLO INTERESSE DI MOLTI FREQUENTATORI DEL BLOG.OLTRETUTTO SE è VERO CHE GRILLO HA OTTANTA PROCESSI IN CORSO è MOLTO PROBABILE CHE,ALLA FINE,CON IL CUMULO ANCHE SOLO DI UNA DECINA DI CONDANNE,IN GALERA CI FINISCA ANCHE LUI.MA IL PUNTO è UN ALTRO:SE SI CONTINUA A RITENERE CHE CHI è DI DESTRA SIA PER CIò STESSO UN FARABUTTO SI FINIRà CON IL RICONSEGNARE QUESTO CONSENSO AL "NEMICO".MA NON BASTA:TUTTI SIAMO CONVINTI CHE LA MAGISTRATURA UTILIZZA DUE PESI E DUE MISURE A SECONDA DI CHI SI TROVA DAVANTI,ANCHE SE PER MOLTI CIò è POLITICAMENTE UTILE.MA NON LO è PER LA DEMOCRAZIA IN QUANTO SI DETERMINA COMUNQUE UNA SFIDUCIA INSANABILE VERSO UNA ISTITUZIONE FONDAMENTALE PER LO STATO.E SE QUESTI MILIONI DI ITALIANI CHE NON CE LA FANNO PIù DECIDONO,MAGARI TUTTI ASSIEME E NELLO STESSO MOMENTO,DI NON VERSARE PIU'L'IVA,L'IRPEF,L'IMU,L'IRAP?LI ARRESTIAMO ASSIEME A B.?E CHI PAGHERà STIPENDI E PENSIONI?GIUDICI,NON SI PUò FARE LA GUERRA A QUALCHE MILIONE DI ITALIANI, POI SI RIBELLANO!

ennio m. Commentatore certificato 13.03.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO

ORGANIZZA UNA MANIFESTAZIONE PER

LA LEGALITA'

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI

NESSUNO SI PUO PERMETTERE

DI ESSERE PRIVILEGIATO

TRA 60 MILIONI DI CITTADINI ITALIANI

raff c., pavia Commentatore certificato 13.03.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna assistere ad uno scempio del genere al Palazzo di Giustizia di Milano. Come mai non c'era la polizia con i manganelli? Vergonatevi, prendete migliaia di Euro di stipendio e fate ste cose. Che schifo!

ANDREA C., MILANO Commentatore certificato 13.03.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Bella figura di merda. Ma almeno adesso la polizia con i filmati puo risalire ai presenti e andarli a prendere ..... In parlamento. tanto la maggior parte sono gia schedati.

Marco V 13.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Gargamella non sa più a che santo votarsi !

Ci prova con Celentano, che, con tutto il rispetto per carriera e popolarità, resta un simpatizzante sia pure influente.
"Con il "5 Stelle" condividiamo molti punti (economia verde, agenda digitale, innovazione tecnologica, sobrietà della politica)."
Questi non sono "punti" ma "titoli" generici e di una vaghezza sospetta.
E' stato presentato un documento da firmare sulla rinuncia ai rimborsi elettorali che non è stato firmato, questo è un fatto, l'unico.
Franceschini si è allegramente defilato con una scusa da azzeccagarbugli.
La politica è espressione di volontà, senza quella tecnicismi, difficoltà giuridiche, empasse burocratiche, bizantinismi, sono solo scuse di chi non ha nemmeno il coraggio di proclamare il suo fallimento politico e si nasconde dietro la foglia di fico di una "democrazia" senza popolo.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe sapere se quel fumo nero, che esce da quel camino del Vaticano sia nocivo! a me mi rompono i coglioni tutti gli anni a fare i controlli alla mia caldaia, che e perfetta! li i controlli non li fanno? va a fanculoooo.

sergio gimmelli 13.03.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Povero Paese, con la 'P' maiuscola.....
immagginate un gruppo di Lavoratori, colpiti dalla crisi che vedono il loro Lavoro andare in pasto ai pesci e che si mettono in "marcia" verso un qualsiasi Palazzo delle Instituzioni dove dare voce alle loro " preoccupazzioni".... tempo 5 minuti e sarebbero circondati ( giustamente )dai Carbinieri, Polizia in perfetta tenuta antisommossa......
non i nostri " eroi marciatori" che si prendono la briga di contestare le Leggi e le Istituzioni in nome del rispetto del malato Berlusconi.... non c'e anima viva di polizia o Carabinieri, pero', c'e' un cosiderevole numero di fotografi e "suppose to be " giornalisti.
Altro che Banana Repubblic..... quella era un esempio di Legaita'..... qui siamo allo sfascio.
Per favore, basta, semplicemente BASTA.

Domenico Napoli 13.03.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

ARTICOLO COSTITUZIONE VILIPESO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: ART.3 COMMA 1

Comma 1: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza
distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di
condizioni personali e sociali.

Comma 2: È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale,
che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno
sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori
all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese. (questo comma è vilipeso da tutti i politici).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA:

Caro in senso economico, dipendente sono UN CITTADINO SOVRANO cui presti servizio e DEVI SERVIZIO: PERCHè PONI BERLUSCONI SOPRA LE LEGGI E SOPRA I PRINCIPI COSTITUZIONALI!? SEI RICATTABILE!?!?!?!?

ART. 3 COSTITUZIONE:

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza
distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di
condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale,
che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno
sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori
all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Sopra le leggi si ergono i delinquenti che le violano e i dittatori che le impongono ai sudditi. FA' RISPETTARE LA COSTITUZIONE SOPRATTUTTO A COLORO CHE SONO CHIAMATI A SERVIRE IL POPOLO!!!!

I CARDINI DELLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA SONO 3: PERCHè NON PRETENDI RISPETTO PER L'INDIPENDENZA DELLA MAGISTRATURA, AFFINCHè SVOLGA IL PROPRIO DOVERE ANCHE NEI CONFRONTI DEI POLITICI?

che individui meschini! non meritate alcun rispetto! Pertini era un Presidente degno di Servizio istituzionale, tu ne sei il farsesco vilipendio.

nome e cognome

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.03.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Io ho due amici, il primo è un ragazzo di 33 anni con una malattia degenerativa autimmune che distrugge la propria pelle, l'altra è una donna che da 20 anni combatte con la sclerosi multipla, ieri sera ero a cena da lei, perdeva le ciabatte mentre camminava in casa, perchè non ha più sensibilità ai piedi. Ma sapete la cosa bella? Tutte le mattine i miei cari amici si alzano e vanno a lavorare!!! E invece abbiamo chi per via di una FASTIDIOSISSIMA UVEITE è talmente debilitato che è costretto ad un ricovero ospedaliero..CHE SCHIFO, CHE SCHIFO.

valentina stivala 13.03.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro carlo Giordana qui il problema da risolvere tra marito e moglie sta nel fatto che il marito e uno che per 20 anni ha messo le corna alla moglie si è fottuto dei figli ed oggi ti dice di mettere da parte le beghe e di pensare ai figli. Io ti rispondo a me le corna non le metti piu i figli sono diventati grandi (il popolo) e se non capiscono capiranno e riguardo a te marito infedele che continui a preoccuparti solo ed unicamente di come continuare a fare i tuoi comodi ti rispondo educatamente ma perentoriamente quanto Grillo ha gia detto "uomo morto che cammina"

Paolo C., roma Commentatore certificato 13.03.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tre giorni fa sono andato dal medico mi ha fatto il certificato di malattia telematico, l'azienda mi manda la visita fiscale " a me la visita fiscale?" non sono a casa e non mi vogliono pagare i tre giorni di malattia, ma cosa accade? prima non era cosi si poteva dire che avevi i ginocchi che pisciano e tutti ci credevano. Domani con tutta la mia famiglia fratelli e relativi moglie cognati e affini circa 200 persone andremo sotto la mia azienda a reclamare un diritto. Quale? come quale quello che le regole vanno bene per gli altri per i comuni mortali per il popolo ma noi mica siamo il popolo noi siamo altro. Forza M5S

Paolo C., roma Commentatore certificato 13.03.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Il problema, emergenziale, del Paese, non sono le beghe tra i magistrati e Berlusconi o tra i partiti, che continuano a blaterare, ormai sino alla nausea, attraverso la stampa, la televisione. basta! Il popolo si è rotto i coglioni! sono venti anni che tolleriamo, questi imbonitori, venditori di fumo; fingono di litigare, ma si sono fregati i nostri soldi! in Parlamento all'unanimità, a destra, a sinistra, al centro e ogni appendice di partiti, a dismisura si sono, aumentati gli stipendi, avendo inoltre mille privilegi. come se non bastasse, hanno rubato i soldi pubblici. Siamo noi coglioni, che continuiamo, a votarli, questo è sadomasochismo; Io come tanti altri, ci siamo svegliati, dando il consenso al M5S, facendoci rappresentare in Parlamento, da cittadini, i quali debbono garantire, di essere onesti, intelligenti, lungimiranti e saggi. Non occorrono le lauree, per essere parlamentari,perchè per legiferare i deputati o senatori, debbono consultare, degli esperti, secondo le materie, perfezionando le scelte politiche. ci sono una miriade, di tecnici, in sede di commisioni, parlamentari più che sufficenti per produrre leggi. Il M5S deve ora attivarsi, per trovare un accordo non di fiducia a Bersani, ma una tregua, con appoggio esterno, al Governo, se il reale interesse è quello di salvare il popolo, dal naufragio. Urge approvare la nuova legge elettorale, i provvedimenti socio-economici, per far crescere il Paese; successivamente si andrà a nuove elezioni. se si continua con le accuse, con il rifiuto di compromessi, il paese reale affonda con il rischio di una rivolta, popolare che travolgerà tutto e tutti. evitiamo la tragedia, se ci interessa, la tenuta sociale, comportandoci come marito e moglie, che per andare d'accordo, cedono ciascuno un po' del loro orgoglio. le mie sono osservazioni, da semplice diplomato, sono frutto comunque, di esperienza di vita, nel corso di questi anni, consapevole che la storia si ripete.un militante, Carlo Giordana.

carlo giordana, roma Commentatore certificato 13.03.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Domanda per tutti gli amici del forum
Cosa ne pensate di un presidente della Repubblica come MICHELE AINIS?

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato 13.03.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vecchia nomenclatura post comunista sta cercando (furbescamente)con ogni mezzo di restare ai vertici cercando di fottere la vittima di turno.Dall´Altra parte, i figliastri del Cajmano cercano disperatamente di salvare il salvabile. Coscienti é consapevoli che al prossimo turno c´é pericolo di scomparire,quindi cosa credete che succederá? Si!! troveranno come mettersi daccordo per rallentare il tracollo reciproco,




Il gioco delle poltrone tra il Pd e il Movimento 5 Stelle
La Capogruppo alla Camera, Roberta Lombardi, chiede la presidenza della Camera. Tra le papabili c'è la studentessa Marta Grande


tse!! pensare che fino a quando erano a lamentarsi nel blog parlavano di gavetta!!

ps: e di meritocrazia.

ma questi dilettanti allo sbaraglio si meritano il posto che sognano ?

Carmine Romeo Commentatore certificato 13.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho dato il voto a questo movimento e ho fatto campagna elettorale acquisendone molti altri,perchè ho una speranza..non vedere mai più le facce di Cicchitto,Gasparri,Bersani,Vendola,Veltroni,Berlusconi etc etc.Mi dispiace vedere elettori e simpatizzanti del movimento chiedere a Grillo di unirsi a chi ha disintegrato il paese per riempirsi le tasche sue e quelle dei suoi famigliari,degli amici,dei compari di cosca.E quello che mi preoccupa e che si motiva tale richiesta accampando chissà quale bene del paese che avrebbe disperato bisogno di un governo.Ancora c'è gente che crede che questi clown una volta posato il culo sulla sedia si alzeranno per tornare al loro lavoro sempre che ne abbiano uno o che riescano a troverlo e che rinunceranno ai milioni di euro che riescono ad arraffare stando li seduti?
Beh se qualcuno è convinto che il bene del paese stia nel formare un governo con mafiosi ladri e delinquenti di ogni sorta allora doveva votare direttamente Pd o Pdl.
Abbiamo votato l'M5s per mandare a casa sta feccia non per sederci al tavolo a spartirci la torta.

Claudio Manueddu, Torino Commentatore certificato 13.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

quel notaio lì s'è dimenticato di

precisare come si acquista e come si perde la qualità di socio o associato

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

A firma Andrea Bassi,
appare oggi un articolo sull'Haffington Post di Repubblica.
Commentando lo statuto "cinque stelle" la frase
".... e per poter avere accesso ai contributi pubblici (per poi poter ufficialmente rinunciare), ..."
Questa frase da sola, (comprese le parentesi), merita il Premio "PULIZER" (noto premio dedicato nel nostro caso alla miglior incaricata delle pulizie di condominio).
Complimenti, davvero, la difesa della dirigenza del PD e dei loro "piccioli" maturati mafiosamente sotto la voce "rimborsi elettorali" trova sempre nuovi convinti aderenti e sostenitori.
Ma si sa, un favore oggi e uno domani, è così che ci si accredita come "bravo picciotto".

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

PD-LEAKS! UNO STIPENDIO DA FAR VENIRE I GELONI A BERSANI
- Nel cuore di Bersani deve essere centrale YouDem, la webtv ignota ai più, se la sua direttrice, Chiara Geloni, prende 6 mila € al mese netti - “Ho lasciato un lavoro a tempo indeterminato per uno a termine e ho chiesto uno stipendio un po’ più alto: chi si dedica all’attività politica, deve essere remunerato”… -

G.C. per "la Repubblica"

«È un po' la scoperta dell'acqua calda: i costi del personale e del Pd sono trasparenti. Certo, sono amareggiata». Chiara Geloni è il direttore di Youdem, la televisione democratica, guadagna lordi 90 mila euro l'anno più 20 mila: uno stipendio pubblicato nel dossier sul partito.
PIERLUIGI BERSANIPIERLUIGI BERSANI

Amareggiata, perché?
«È la modalità che fa rimanere male».

Credi che i renziani, di nuovo in campo, pensano che oltre ai leader, anche l'apparato del partito sia da "rottamare"?
«Rottamare un partito non è una buona cosa: in una democrazia traballante come la nostra, il Pd è un presidio di riferimento e di tenuta democratica come lo sono altri corpi intermedi. Quando si affrontano questi temi, davvero occorre maneggiarli con cura».
YOUDEMYOUDEM

La battaglia politica nel Pd passa attraverso i dossier?
«Non ho idea di come nasca questo dossier. Ripeto, qualsiasi dirigente democratico può sapere i costi del bilancio del partito, che sono online; chiunque lo chieda può conoscere la pianta organica e sapere come sono impiegate le persone che lavorano qui, al Nazareno.

Non capisco perché usare i giornali, e perché le buste paga delle persone debbano essere pubblicate. Peraltro, sono state rese pubbliche quelle di tutte le persone impiegate, non dico di quelle come me che sono più esposte, ma dei lavoratori che veramente non hanno messo nel conto di vedere in piazza il proprio stipendio».
CHIARA GELONICHIARA GELONI INNO LO SMACCHIAMO SUL SITO YOUDEM CHIARA GELONIINNO LO SMACCHIAMO SUL SITO YOUDEM CHIARA GELONI

Ma tu quanto guadagni?
«Al netto, nella mia busta paga c

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Berlu è venuta l'uveite e ai parlamentari pdl è venuta l'inveite per inveire contro i magistrati, che loro riconoscono quelli rossi e quelli no. Ma strano Berlu becca tutti i rossi. W W W W la magistratura.

nadia z., fusignano Commentatore certificato 13.03.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

È ora di finirla di fare i TEMPOREGGIATORI..., specialmente tu BEPPE. È giunto il nostro momento e lo dobbiamo dimostrare con i fatti che siamo una FORZA che è capace di cambiare lo stato delle cose.

giovanni m., comiso Commentatore certificato 13.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,non cedere!Mandali al destino che si son creati.Ti danno della malattia e sei solo il termometro.Ti dicono giacobino,e chi li ha "creati "i giacobini"?Del populista e loro-quelli al Parlamento ora-del popolo,bene comune,comune interesse se ne son fregati al punto di far saltare un governo che cercava di mettere ordie nei conti pubbici.Hanno la maggioranza assoluta,i due terzi,e che lo facciano il governo ed il bene dell'Italia!Democristi,socialoidi craxiani,pdladri devono esser eliminati!

algi 13.03.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma smettetela di fare i Robin Wood della Steppa Italica. Aboliamo questo , quest'altro e quest'altro ancora.Cacciamo Tizio , Caio e Sempronio. Non facciamo accordi con nessuno...ecc. ecc......Se ci va bene votiamo altriemnti no! e la responsabilita' e degli altri.
Vi chiedo solo un momento di riflessione:
Io sono un qualunque come voi e vi asssicuro che non mi roterrei in grdo da solo di affrontare i problemi dell'Italia attuale sia dal punto di vista economico che legislativo.
una cosa pero' sarei in grado di fare , affiancarmi ad un gruppo esperto come potrebbe essere il PD e offrire la mia freschezza e genuinita' ma cercando di arricchirla con la loro esperienza.
In campo internazionale , guradano l'Italia e Ridono.
Ridono per il semplice fatto che per l'ennesima volta si pensa di cambiare "Abolendo" , certo alcune cose vanno cambiate , ma prima non e' il casi di fare funzionare correttamente le cose che stentano a funzionare per mancanza della corretta applicazione delle leggi attuali?
Le leggi sulla Sanita' sono forse da terzo mondo? No! Sono da applicare e da fare funzionare il sistema.
Le leggi sul recupero crediti sono sbagliate?
Non del tutto , sono forse da riequilibrare in base alla gravita' del debito.
Le leggi sul commercio e l'industria sono in grado di offrire opportunita' di investomento?
Non totalmente , benissimo si ridiscutono.
Le leggi sulla giustizia sono sbagliate?
No , sono solo troppo lunghi i tempi di applicazione.
E COSI' VIA.....
FERMIAMOCI E FACCIAMO TESORO DI CIO CHE ABBIAMO DI BUONO ED USIAMOLO COME FONTE DI MIGLIORAMENTO DEL RESTO.

"FIERO DI ESSERE ITALIANO E CITTADINO DEL MONDO"

FABIO PRESTINI 13.03.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma quelli del pd non hanno un loro blog? tutti qua vengono a scrivere le loro cazzate?

andrea d., Avezzano (AQ) Commentatore certificato 13.03.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori