Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Nominati e rinominati

  • 1129


nominati.jpg
Laura Boldrini e Piero Grasso sono celebrati dai giornaloni e dai partiti come le effigi del cambiamento, il segno del rinnovamento, l'espressione della società civile (dando così implicitamente per scontato la società civile non sia mai stata rappresentata). In realtà sono la più moderna manifestazione della partitocrazia. Foglie di fico: brave persone accuratamente selezionate per coprire personaggi che sanno benissimo di essere impresentabili, ma che in questo modo continuano a sopravvivere. Nè la Boldrini nè Grasso hanno partecipato alle Buffonarie del pdmenoelle, ma sono stati nominati e inseriti nelle liste direttamente dai rispettivi capi Vendola e Bersani. Nè la Boldrini nè Grasso sono stati democraticamente scelti per il loro attuale ruolo istituzionale attraverso votazione del gruppo parlamentare di appartenenza, come avvenuto per i candidati presidenti del M5S, ma ri-nominati da Bersani. Nella democrazia bersaniana non servono votazioni, basta nominare le "persone giuste" e farle ratificare dall'assemblea per acclamazione. Porcellum style. "L'assemblea ha accolto la proposta con degli applausi all'annuncio dei nomi.". Togliattiane reminiscenze.

23 Mar 2013, 22:00 | Scrivi | Commenti (1129) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1129


Tags: Bersani, Boldrini, democrazia, Grasso, MoVimento 5 Stelle, pdmenoelle

Commenti

 

@Pietro Bonfante
e chi si vuole nascondere.
Se ti vai a leggere quello che ho scritto in altri post nei giorni scorsi potrai renderti conto che, assieme a molti altri, non mi sono nascosto perché ho sparato ad alzo zero su alcuni punti del vostro programma (che sono delle vere follie), sulla vostra inadeguatezza che cercate di mascherare con atteggiamenti altezzosi e dietro frasi fatte, e sulla codardia di cui date ampia dimostrazione non assumendovi responsabilità alcuna. Voi, non sapendo che pesci pigliare, cercate solo di guadagnare tempo. E, mentre fate questo, sale il cumulo di macerie e, come indicano alcuni sondaggi freschi freschi, portate acqua al mulino di SB. Ma statevi accuorti che buona parte di quell'acqua sembra essere la vostra visto che gli stessi sondaggi vi danno in calo. D'altronde non può che essere così. Gli elettori PD che vi hanno votato lo hanno fatto nell'intenzione di rinnovare, gli elettori Pdl, evidentemente inclini ad abboccare ai populismi, sono passati da una etichetta all'altra attirati da battute da osteria, da facili slogan e da improbabili promesse. Ma questi ultimi sono anche dotati di riflessi molto pronti per cui, verificata l'inconsistenza di chi è stato da loro delegato a rappresentarli e arrivati alla conclusione che sotto quell'etichetta non c'è trippa per gatti si apprestano a ritornare all'ovile. Perché, in questo momento, non è BG che li rappresenta bensì la massa di persone senza identità che hanno contribuito ad eleggere( senza identità si, ma dotate di una buona dose di opportunismo visto che risulterebbe che madre e figlio si son presi l'una il seggio al Senato e l'altro alla Camera). Nell'immediato dopo elezioni, viste le modalità di accesso alla candidatura, ho detto a mie figlie: se foste state furbe, oggi potreste essere parlamentari della Repubblica. E ti garantisco che mie figlie sarebbero state ben più all'altezza del ruolo di parecchi fra eletti. Una cosa però è certa, non si sarebbero fatte teleguidare.

rodolfo t., udine Commentatore certificato 29.03.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

mamma mia, ma quanti troll PDDini di votanti delusi... ma pensate che chi ha votato veramente 5 stelle non riesca a identificarvi subito? Almeno alle prossime elezioni non potrete più usare la scusa di aver sbagliato a votare.

Pietro Bonfante, Verona Commentatore certificato 29.03.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le contraddizioni dei Presidenti di Camera e Senato.
La prima sceglie il ristorante della camera dopo aver mangiato al self service, destando scalpore, questo l'articolo con la foto tratta da oggi.it
http://www.oggi.it/attualita/politica/2013/03/28/laura-boldrini-addio-self-service-ora-va-al-ristorante-dei-deputati/

Ed ecco le 10 buglie di GRASSO, che non si sa se saranno mai smentite:
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/03/28/servizio-pubblico-travaglio-a-grasso-ascolti-questa-storia/226568/
e poi
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/27/lunedi-grasso-con-bugie/544126/

Saluti
mi raccomando votate NO a bersani in aula senza lasciarla come farà la lega al senato per abbassare il quorum!!!!!

A.Ven. 29.03.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

CI SI METTE ANCHE CELENTANO
Anche Celentano esorta Grillo a far si che si venga ad una soluzione e si formi un governo.
Sin dal primo giorno dopo le elezioni ho fatto l'unica proposta possibile, ma sono stato ignorato, non solo da Grillo, ma mi hanno anche minacciato di non farmi scrivere più sul blog.
Ora quasi mezza Italia vuole le cose che ho proposto:
-Un governo composto da persone della società civile e nominato dalle due parti per la realizzazione di alcuni punti necessari ed importanti.
Abbiamo perso più di un mese, le varie cariche alla camera ecc. ecc. cose dette e ripetute.
Qui c'è qualcosa che non quadra:
-O noi Italiani siamo tutti imbecilli
-O c'è qualcuno che ignora gli interessi degli italiani e fa il furbo pensando che i suoi elettori siano solo dei venduti alla controparte.
Possibile che le persone che abbiamo eletto siano tutte senza orgoglio e non siano in grado di vedere in che condizioni siamo tutti e cosa si debba fare.
Se continua così non pensino di prendere ancora i nostri voti. L'ho detto e ripetuto che era un'occasione unica e irripetibile. VEDETE VOI SE MANDARCI IN ROVINA O USARE UN PO' DI SENNO.

giorgio pastoris, viverone Commentatore certificato 28.03.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Meetup Parlamentari M5S
E’ già passato un mese dalle votazioni dove il M5S ha fatto il botto.
Dalla stampa, TV, streaming, etc. è oltremodo chiaro che il M5S non vuole giustamente fare alcun accordo con questi partiti e tantomeno appoggiare un eventuale governo a guida PD.
Vorrei però sapere se i Rappresentanti del M5S sono consapevoli del fatto che il nostro paese necessita di un certo numero di leggi che non possono più essere ulteriormente procrastinate: cassa integrazione, esodati, IMU, disoccupazione, lavoro, ed in contemporanea tutte le 20 proposte del M5S.
In particolare vorrei conoscere quali sono le strategie che il M5S vuole mettere in atto per uscire dalla stallo attuale e, come chiesto, a fronte di un Governo M5S quali persone vengono indicate, quale programma adottare, quale futuro Presidente della Repubblica scegliere, etc.
Conscio del fatto che per ragioni logistiche sarebbe quasi impossibile radunare tutti i Rappresentanti nazionali chiedo quantomeno che venga programmato un Meetup con quelli Lombardi, da tenersi in un Teatro di una Città Lombarda, onde appunto discutere su quanto sopra indicato.
Per doverosa info sono tra quei pochi (20/25 mila) votanti, così diceva la stampa nazionale, che hanno clickato per la scelta dei Rappresentanti del M5S.
Da un Cittadino votante il M5S è chiedere troppo?

Mario Fulvio Calloni, Monza Commentatore certificato 28.03.13 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S potrebbe ricevere un maggiore consenso elettorale,favorendo l'insediamento del Governo e,quindi,l'esercizio del potere legislativo,sia nel caso di provvedimenti positivi,condivisi, sia per il caso di provvedimenti negativi,non votati.In Parlamento si dovrebbe puntare a 2 riforme che ritengo fondamentali e vincenti:1- una legge elettorale che assegni il premio di maggioranza al partito vincente,e non alla coalizione,con la motivazione che le coalizioni non hanno mai garantito la legislatura,la responsabilità piena e diretta di una specifica classe dirigente;il M5S risulterebbe il primo partito;2-estendere il quadro normativo previsto per la Camera dei deputati a quella del Senato,per evitare l'attuale impasse.In alternativa,e sarebbe auspicabile,sia per la riduzione dei costi,sia per lo snellimento dell'iter legislativo,occorrerebbe sopprimere il Senato.Tornare alle urne,non sposterebbe le difficoltà che si registrano.Favorire l'insediamento di un Governo è necessario per potere agire in Parlamento e fare emergere oggettivamente,attraverso i loro provvedimenti,il marciume che connota i soliti Signori della politica italiana.Diversamente,i cittadini potrebbero modificare l'orientamento e penalizzare il M5S,che oppone una resistenza,che appare incomprensibile,ai fini della legislazione.La coerenza non verrebbe meno assolutamente.I voti sulle proposte sono diffusi dai media.Perchè negare la legislazione e le loro idee concrete,in materia di lavoro,riduzione dei costi della politica,dell'ambiente e giustizia sociale ? Occorre strategia,a lungo termine,per uscire vincenti.L'attuale posizione potrà apparire molto presuntuosa,anche per gli elettori che hanno votato M5S.L'umiltà,la coerenza,la fattività,la collaborazione,la lealtà e le lotte continueranno con maggiore vigore,anche favorendo l'esercizio di un potere fondamentale.Tra qualche mese dovremo pagare l'IMU ed altri tributi,se non si andrà a combattere nell'UNICA SEDE,che è il PARLAMENTO e non il blog.

adriano de marco Commentatore certificato 28.03.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Lo avrà già sottolineato qualcun altro, nei tantissimi commenti ... nel caso, lo RIBADISCO !
Boldrini e Grasso sono 2 "nominati" ? Ammettiamolo; Grillo ha ragione, sono 2 "foglie di fico" candidate per fare bella figura al bisogno, due conigli da tirar fuori dal cilindro al momento opportuno. Ma si tratta COMUNQUE di 2 NON-politicanti, di 2 persone che hanno
costruito la loro vita e la loro carriera FUORI dai Partiti, di 2 cittadini (visto che al M5S piace tanto questo termine reso famoso dalla Rivoluzione francese) che hanno alle spalle una VITA REALE anzichè un percorso oscuro tra segreterie, assessorati, incarichi e sottoincarichi. E una VITA REALE di una certa qualità, o vogliamo sostenere il contrario ?
Sono 2 foglie di fico ? CE NE FOSSERO, TANTE ALTRE, di foglie di fico così !!! Ne abbiamo tanto bisogno, in Italia, di persone di qualità nei posti importanti del Paese ! Oppure, caro Grillo, vuoi venirci a dire che con Grasso o con Boldrini non si può ragionare sui problemi REALI ? Avresti preferito farlo con Franceschini e Schifani ? La loro Presidenza è un altro IMPORTANTE SUCCESSO del M5S, quindi non mi sembra giusto fare troppe "storie". QUANDO MAI le Camere hanno avuto 2 Presidenti provenienti dalla Società Civile invece che dai quadri dei partiti ? Bersani ha DOVUTO presentare due persone così, e lo ha fatto causa la presenza del Movimento.

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato 27.03.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Alcune considerazioni:
1) Questa è una occasione unica per togliere dalla stanza dei bottoni Berlusconi ed i suoi seguaci
2) Il M5s sarebbe il vero motore del governo e pungolerebbe sempre il PD: pertanto possibilità reale di riforme
3) NOn mi piace per niente che qulacuno dal di fuori delle istituzioni detti regole e comportamenti.....si uccide l'intelligenza e la forza reale di un parlamento diverso
4) Cosa vuoleveramente Grillo?

livio tesio Commentatore certificato 27.03.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Cari parlamentari eletti nel M5S, siete impegnati a mantenere compatto il muro per ripararvi dalle proposte del PD e Bersani sembra intento a trovare una crepa per formare un varco... non so chi vincerà però ho paura che a perdere saremo tutti noi italiani e mi dispiace per il fatto che italiani sono anche i miei quattro figli .
Il bene si costruisce un pò alla volta e sono sicuro che la strada giusta si trova nella coscienza di ogni persona, ho sentito che qualcuno ha detto uno vale uno ... La maggioranza non sempre ha ragione e sarebbe bello che in qualsiasi comunità prevalga sempre la cosa giusta dopo un onesto confronto.
Ciao a tutti

Alessandro Cauduro, Treviso Commentatore certificato 26.03.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AI LAICI-LIBERA CHIESA IN LIBERO STATO

Da un Telegiornale serale apprendo sull'intenzione dell'On.Bersani di ascoltare anche il vescovo o cardinale Bagnasco per la formazione del nuovo governo.
Cosa centrano vescovi e cardinali con le decisioni politiche in un libero stato laico,è come se in conclave ci fosse andato anche Napolitano.
Comprendo che l'ON.Bersani inciucerebbe anche con il diavolo vendendosi l'anima pur di ottenere i voti mancanti,ma genuflettersi anche alle gerarchie ecclesiastiche è troppo? Togliatti si rivolterebbe nella tomba.
Ma questi politici la conoscono la dignità e la coerenza,il laico Berlusconi no,il clerico Bagnasco sì?
Ma in che paese viviamo? Gli ideali dell'Italia laica liberale-Repubblicana risorgimentale e socialista sono buttati alle ortiche? vergogna siete dei mercanti in fiera, rappresentanti del potere per il potere ad ogni costo.
Rinunci al colloquio, difenda la laicità dello stato da ingerenze pelose della chiesa che soffoca diritti e libertà illuministiche.
"Cui prodest" questo colloquio,per qualche altra concessione o copertura bancaria,altri sconti IMU ai beni ecclesiastici,a pensar male è peccato ma sempre ci si indovina?Andreotti docet.
Cittadino Beppe pensaci tu,se fosse vero fai un Post in difesa della laicità dello stato.

Un vecchio Repubblicano illuminista e Mazziniano

CITOYEN-ALBERTO 26.03.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe! Continua cosi'!!! Un inciucio con il PDmenoElle ti farebbe perdere la maggior parte di sostenitori... me compreso... ma so gia' che non lo farai mai! ;)


Non sono d'accordo credo che siano due persone nuove nel mondo della politica che dimostrano una voglia di cambiamento del PD

Donata S., Massalombarda Commentatore certificato 26.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta al Pres. Della Repubblica Italiana
Caro Presidente Napolitano, vedo che non sapete che pesci pigliare, allora ve lo dico io, c’è solo un modo di salvare capra e cavoli, tolga il mandato al Ber. di turno (così evita di andare in giro a farsi spalare m. addosso) e faccia formare il governo a M5S con l’appoggio di PD e PDL, che potranno, a turno, approvare o no le leggi proposte, vuole scommettere che andrà meglio di tante altre volte? Certo che PD+L dovranno mettersi il cuore in pace e smettere di derubarci a loro vantaggio, l’unico pericolo che avranno sarà il fatto che gli chiediamo indietro tutti i soldi rubati, ma tant’è….

Salotto G., La Loggia Torino Commentatore certificato 26.03.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDATO A BERSANI-PD-VECCHIE LITURGIE

Per il bene dell'Italia bisogna fare presto,per salvarci serve un miracolo ecc.ecc. parole.... parole...ma poi Bersani che fa,invece di accellerare rinunciando al finanziamento pubblico ai partiti quale viatico per la fiducia,perde quattro-cinque giorni per consultare le cosidette"PARTI SOCIALI"sindacati,confindustria,direzione di partito,ecc poi passa ai cosidetti intellettuali militanti,Saviano,Don Ciotti ecc,poi le organizazioni WWF,partiti ecc.non appagato di questi interlocutori sicuramente ascolterà i Boy Scout,Le Dame di San Vincenzo,L'Azione Cattolica,La bocciofila,l'associazione cacciatori e pescatori ecc.ecc.
Tutto ciò, ancora una volta è una dimostrazione di mancanza di rispetto e serietà verso gli Italiani,mentre si perpetuano questi riti barocchi,dietro si tratta per"inciuci e Scouting" per organigrammi fatti da "utili idioti-foglie di fico"per continuare a fare i propri affaracci.
Se non si hanno i numeri necessari rimettere da subito il mandato senza far perdere altro tempo utile.
Governo a guida M5S per il vero rinnovamento con programma del moVimento "SINE QUA NON" nessuna fiducia o cambiale in bianco per nessuno.
Cittadino Beppe"Qui si fà l'Italia" degli onesti.

VICTOR-ROMA 26.03.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe andiamo avanti cosi.....cambiamo questo paese...ridiamo agli italiani la dignità di persone normale, sono anche d'accordo sulla riduzione degli stipendi dei parlamentari e della rinuncia dei rimborsi elettorali, su questo passaggio farei magari una riflessione diversa, forse servirebbero delle sedi sul territorio e quindi un piccolo contributo elettorale servirebbe, sai perchè, molta gente in Italia ancora nn ha internet oppure non è capace ad usare la tecnologia......
non appena a regime, oppure dove già si può fare, mettiamo mani e leggi sugli stipendi dei Manager pubblici.....o para-pubblici...
viva l'Italia sebastiano

sebastiano c., reggio di calabria Commentatore certificato 26.03.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

grillo non mi piaci. sei una frana.

Costante Brighi 26.03.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe cari ragazzi,
c'è solo un nome che può mettere fine a vent'anni di berlusconismo che ci ha distrutto. C'è solo un nome che può rappresentare la vera svolta e che può farci trovare l'intesa con il PD per una svolta storica.
MILENA GABANELLI PREMIER...Ragazzi FATELO!!

maria.a 26.03.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AI CITTADINI M5S ELETTI

Grillo ha dei meriti indiscussi per aver creato l'M5S che ha dato una scossa alla vita politica italiana ed ha portato tanti giovani a partecipare. Onore a lui.
MA ADESSO TOCCA A VOI ELETTI CHE CI RAPPRESENTATE.
Ho fatto un mese di battaglie “non contro qualcuno o qualcosa” ma “per tutti” per cercare in qualche modo di addivenire ad una soluzione ai nostri enormi problemi.
ORA TOCA A VOI DIMOSTRARE:
-Che non siete solo giovani e sprovveduti.
-Che avete grinta e coraggio da vendere.
-Che volete aiutare gli italiani ad essere uniti e forti.
-Che volete il bene dell'Italia e degli italiani.
PERTANTO VI CHIEDO DA SUBITO:
-Di diventare dei buoni padri e madri di famiglia ed agire di conseguenza.
-Di mettere da parte ogni genere di rivalità ed invidia.
-Di trovare un accordo, sui punti da tutti proposti, con le forze disponibili per formare un governo stabile e duraturo.
-Di portare disponibilità, umiltà, collaborazione, intelligenza e sapienza.
-Di mettere da parte l'arroganza e di fare squadra con TUTTI gli italiani.
In tre giorni hanno eletto il miglior PAPA possibile. Noi siamo sempre stati al centro del mondo come cultura, ingegno, inventiva, gusto ecc.
POSSIBILE CHE NON RIUSCIAMO A DIMOSTRARE AL MONDO che noi siamo ancora un popolo con orgoglio, capacita, grinta. Abbiamo tutto quello che c'è di più bello sul pianeta.
DIAMOCI UNA MOSSA, CON ORGOGLIO ED IL PETTO IN FUORI FACCIAMO VEDERE CHI SIAMO.
Non voglio assolutamente nulla, ma sono sempre a vostra disposizione per qualsiasi cosa.

Giorgio Pastoris

giorgio pastoris, viverone Commentatore certificato 26.03.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora però bisogna fare un nome, un nome per il Presidente della Repubblica. Non aspettiamo che li facciano altri. Quale nome? Beh, non saprei, forse meglio donna, Puppato? Bonino? Boh, comunque deve essere un nome a cui il PD non possa dire di no (o almeno una parte del PD) altrimenti si fa un nome per niente ed eleggono chi vogliono...
In ogni caso, sono d'accordo per non dare la fiducia "a priori", ma occorrerebbe fare in modo che il governo potesse fare alcuni provvedimenti indispensabili prima di tornare al voto. Forse un'idea potrebbe essere di dichiarare una "fiducia limitata" del tipo: ti servono 20 voti al Senato, te li diamo, ma solo 20, per fare i punti del nostro programma. Al primo sgarro cade il governo. Ma se si decidesse di non dare la fiducia e basta, ciò non mi farebbe cambiare idea, continuerei a votare M5S.
Ciao

Bruno Floris Commentatore certificato 26.03.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altro ieri mi preoccupavo per la tua sanità mentale. Oggi non me ne preoccupo più: SEI DECISAMENTE IMPAZZITO!!! Definire "schizzi di merda digitale" chi non la pensa come te è un ALTISSIMO ESEMPIO DI DEMOCRAZIA. Predichi l'uso del WEB per l'esercizio della DEMOCRAZIA DIRETTA. Affinché tutti i cittadini possano esprimersi. Poi, democraticamente, definisci "schizzi di merda digitale" chi non la pensa come te. COMPLIMENTI!!! Il mio voto l'hai avuto una volta. Non l'avrai più. Né verrò più a sentirti se e quando tornerai a Pescara o a Chieti. So che non te ne frega nulla perché se ormai OBNUBILATO DALLA FEBBRE DEL POTERE. Urli tanto contro gli altri, ma sei diventato UGUALE. Sei il CAVALIERE N° 2, solo che invece dell'asfalto in testa hai un'aura mistica di riccioli grigi. Ma alla fine anche tu PENSI DI ESSERE L'UNTO DEL SIGNORE e quel che pensano gli altri è solo merda. COMPLIMENTI. Per concludere: che fine hanno fatto i post di chi non la pensa come te NOBILE CONDOTTIERO? GRAZIE per aver contribuito allo sfascio finale di questo Paese.

GIOVANNI N., Francavilla al Mare Commentatore certificato 26.03.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso che potete vedere quello che succede o che e già successo dentro il parlamento fatelo sapere anche a noi comuni cittadini, la gente deve sapere cosa succede li dentro,grazie continuate così

carlo spallato 26.03.13 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Qui negli Stati Uniti, con delle email periodiche, il mio Representative al Congresso mi tiene informato di quello che succede a Washington. È' un atto di grande civiltà comunicare su cosa si dibatte alle camere, su cosa si e' votato, ed il perché: https://iqconnect.lmhostediq.com/iqextranet/view_newsletter.aspx?id=177061

Riccardo Ferranti 25.03.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

MANDATO BERSANI-PD

Per il bene dell'Italia bisogna far presto ,ci vuole un miracolo per salvare l'Italia, siamo in una situazione drammatica, di conseguenza ci si aspetterebbe un Bersani-Bersagliere invece che fà celebra la vecchia liturgia e perde quattro giorni per incontrare la cosidetta "società civile"sindacati,confindustria,studenti,partiti,forse incontrerà la bocciofila,i boy scouts,gli animalisti,l'azione cattolica,i ciclisti,le dame di San Vincenzo ecc.ecc.ma in che paese barocco viviamo?vergogna.
Ancora dimostrate di essere degli incoscienti legati alla poltrona, fregandovene degli Italiani, state lottando in un braccio di ferro per il potere, tra inciuci e scouting.
Se veramente amate l'Italia come affermate dimostratelo da subito rinunciando ai rimborsi elettorali ed al finanziamento pubblico ai partiti ed a tutti gli altri anacronistici privilegi di casta, questo sarebbe un buon viatico per ottenere la fiducia.
Perché i cittadini debbono ripianare i debiti protratti dal PD-DS con le banche,come evidenziato nel servizio televisivo "Quinta colonna".
On.Bersani rinunci al finanziamento si ricordi che gli Italiani sono i più tassati del mondo "SINE QUA NON" non andrà lontano?
Opposizione fino all'implosione di questi partiti
idrovore di risorse pubbliche.

ERENNIA-ROMA 25.03.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Saverio Borrelli for President!

Petizione per l'elezione da parte del Parlamento Italiano di Francesco Saverio Borrelli come Presidente della Repubblica:

http://www.change.org/it/petizioni/parlamento-della-repubblica-italiana-eleggere-come-presidente-della-repubblica-francesco-saverio-borrelli-2


« Ai guasti di un pericoloso sgretolamento della volontà generale, al naufragio della coscienza civica nella perdita del senso del diritto, ultimo, estremo baluardo della questione morale, è dovere della collettività resistere, resistere, resistere come su una irrinunciabile linea del Piave. »
(Francesco Saverio Borrelli, 12 gennaio 2002)

Filippo C., Cosenza Commentatore certificato 25.03.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini è stata piazzata ad hoc per realizzare l'unica modifica di legge che interessa veramente a Gargamella, la legge sulla cittadinanza, che poi è una delle leggi italiane giusta e che funziona, ma il PD spera in questo modo di ottenere alle prox elezioni e chissà, sperano for ever, milioni di voti in più!

Daniela R., Roma Commentatore certificato 25.03.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel leggere tuta questa valanga di post, tutti orientati allo stesso modo, tutti concordi nel "consigliare" Beppe Grillo di non sciupare l' opportunità di un dialogo con il PD, SOLO UNO SPROVVEDUTO NON PUO' non rendersi conto che sono post creati ad arte. Non esiste proprio in un blog una serie di decine e decine di post tutti orientati ad uno scopo.
Non credo che i veri elettori del M5S cadranno nella trappola dei trolls. Inoltre, cari signori, se anche ce ne fosse uno in buona fede questo starebbe a significare che non conosce il programma e la filosofia del movimento altrimenti non scriverebbe qui o non avrebbe votato per noi.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato 25.03.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

A me questi due non piacciono per niente, lei mi sembra una finta suora con la sindrome di madre teresa di calcutta ma se scoppia con l'aggressività che trattiene ci ammazza un paese, lui sembra un finto tonto che non appare proprio una cima di intelligenza, boh! lei dice che prenderà SOLO 12 mila euro al mese! poverina mi chiedo come farà a tirare avanti...

anna i., roma Commentatore certificato 25.03.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Vista la distribuzione dei voti e la situazione nel suo complesso, il Presidente dello stato avrebbe dovuto fare solo una cosa: far emanare una nuova legge elettorale, indire (con essa) nuove elezioni e obbigare i cittadini a votare (voto OBBLIGATORIO) con la "clausola" che i voti nulli o bianchi sarebbero andati al vincitore. Bawsta con questi tiramolla. Il paese ha bisogno di un parlameto, destro sinistro centro che sia. E i cittadini DEVONO essere conpartecipi di questa responsabilità. BASTA CON LE VUOTE PROTESTE.

Brigante 25.03.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma non esiste un modo per calcolare tutti gli sprechi della repubblica e quantificare una cifra che i parlamentari di tutte le legislature di stato,regioni,provincie,comuni e tutti gli altri enti con qualche partecipazione statale debbano risarcire su conto corrente a tutti gli italiani ( meno loro) ?
Cordialità

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 25.03.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Io darei la fidicia ad un programma scritto come un atto notarile ed aggiungerei un punto.......se uno dei seguenti 8/10 punti venisse disatteso automaticamente il presente contratto si ritiene sciolto.
ciao

Maurizio r., negrar Commentatore certificato 25.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

MANDATO ESPLORATIVO BERSANI-PD


Ci hanno rotto le scatole per giorni che bisognava far presto,che "la situazione è drammatica e serve un miracoloi"invece Bersani si comporta come un vecchio politico style prima Repubblica temporeggiando e incontrando secondo vecchi riti e liturgie le cosidette "rappresentanze della società civile".
Questo comportamento ipocrita e falsamente democratico ora risulta inopportuno ed inutile per tentare l'urgente formazione di un governo, forse l'onorevole Bersani non conosce i problemi e le rovine fumanti del paese che tutta la partitocrazia ha contribuito a fare? perdere tempo prezioso incontrando sindacati,Don Ciotti,Confindustria,Direzione Generale di Partito ecc.,serve soltanto a coprire,come una cortina fumogena,il deleterio "mercato delle vacche" edulcorato con il termine"SCOUTING"oppure prove di inciucio con spartizione di poltrone con l'utilizzo di Preziosi "UTILI IDIOTI O FOGLIE DI FICO".
Nella contrattazione rientra anche la carica del prossimo Presidente della Repubblica?girano anche i nomi dei possibili papabili,i soliti non ignoti
appartenenti alla deleteria e sciagurata partitocrazia gerontocratica cattocomunista.
E' questo ciò che desiderano gli Italiani che si sono espressi chiaramente per il rinnovamento chiedendo di fare "TABULA RASA"di questi impresentabili notabili trasformisti della politica con vitalizi e pensioni da sogno? ma perché in Italia non si riesce mai ad essere normali?perchè non si riesce mai a svecchiare i giaguari ed i camaleonti prostatici di lungo corso in linea con gli altri paesi civili?Ma non esiste una Caprera per essi?Ma non esistono altre candidature meno vetuste e di alto profilo lontane dai partiti?
Ma la rivoluzione Francese non ha insegnato nulla?
Devono tornare i giacobini o i comitati di salute pubblica o un Garibaldi per normalizzare la situazione-condizione degli Italiani.
On.Bersani se non ha i numeri necessari si faccia da subito da parte senza farci perdere altro tempo utile.

CITOYEN-ALBERTO 25.03.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Io sono dell'idea di accordarci su alcuni punti e sostanzialmente su due temi; l'economia e il berlusconismo. L'urgenza del momento richiede una risposta immediata alle piccole medie imprese, all'economia e all' occupazione e per quanto riguarda il secondo tema è consigliabile fare alcune leggi che eliminino definitivamente fenomeni come il berlusconismo. Gran parte degli italiani sono teleguidati e potrebbero fare risorgere i vecchi cadaveri! ATTENZIONE!

Giancarlo Tronci, Cagliari Commentatore certificato 25.03.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S ha fatto della lotta alla casta la sua battaglia principale: il sistema dei partiti attuale è da combattere e mandare in soffitta.
E con questo si è avuto l'enorme successo alla elezioni. Bene. Ora il punto però è diventato questo: per il M5S questo obiettivo rimane lo stesso, ma è l'obiettivo principale che vuole il Paese in questo momento terribile? Dal Paese si alzano le voci di risolvere la drammatica crisi economico-sociale; mentre il M5S punta, per primo, all'abbattimento della casta: la domanda allora è : il M5S pensa che abbattendo la casta si dà una soluzione alla crisi? o abbattere la casta resta l'obiettivo "personale" prioritario del M5S, a prescindere dall'agonia del Paese? sarebbe interessante sapere cosa ne pensa Grillo e il Movimento. L'impressione che si dà all'opinione pubblica è che al Movimento interessa prima il suo obiettivo che pensare di dare soluzioni alla crisi

salvo greco 25.03.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Non sono stati votati a maggioranza come i capigruppo M5S....

L'unica differenza è che sono stati votati in aula non dentro una stanzetta, ma hanno avuto la maggioranza.

...poi francamente se il risultato del sistema M5S è gente come Crimi, molto meglio il sistema Bersani.

Ma vi ricordate chi erano i presidenti prima? E quelli prima di loro? Questi sono i migliori presidenti dai tempi della Iotti.

State guastando l'unica cosa buona che avete fatto sinora, e si rischia che rimanga l'unica.

N. P. Commentatore certificato 25.03.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Pensiero dei votanti il M5S
Ritengo con ragionevole certezza che il pensiero dei votanti il M5S sia, in estrema sintesi, il seguente:
50% non vuole alcun accordo con PD e con PDL considerando i due partiti uguali in tutto e per tutto; i centristi montiani non vengono nemmeno presi in considerazione.
50% vuole un accordo, magari esterno, con il PD. Così facendo si sarebbe in grado di mettere all’angolo per tutta la legislazione il Berlusca. Chiaramente deve seguire una pressione fortissima e costante verso il PD affinché vengano approvate il maggior numero possibili di leggi proposte dal M5S e cioè lavoro, reddito di cittadinanza, nuova legge elettorale, abolizione rimborsi elettorali, forte riduzione degli emolumenti ai parlamentari, due soli mandati, referendum propositivi, chiusura Equitalia, et., etc.
Non sono un esperto di statistica e tantomeno uno studioso di tendenze sociali ma un semplice e normale cittadino un poco in là negli anni che ha votato il M5S, ma ritengo altresì che:
Se accadrà la prima ipotesi seguita da un accordo PD e PDL con poche leggine a favore dei cittadini es. abolizione IMU, nuova legge elettorale, piccola ripresa del lavoro, etc., il M5S crollerà ad una % vicino alle due mani.
Se accadrà la seconda ipotesi, il M5S manterrà la percentuale attuale anzi sarà probabile un certo aumento.
Non mi aspetto alcun commento al mio pensiero dico solo: cari rappresentanti MEDITATE con la vs. testa.

Mario Fulvio Calloni, Monza Commentatore certificato 25.03.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Boldrini e Grasso non siano dei criminali non vuol dire che siano esattamente degli stincodisanti e ovviamente usano e useranno la loro posizione per attaccare il M5S eseguendo gli ordini di scuderia (alla faccia del loro ruolo istituzionale).

Che poi Grasso abbia scavalcato di meritevole Caselli (per me papabile come pres della repubblica) per il posto di procuratore antimafia grazie a LEGGI AD PERSONAM è storia nota.

La "santissima" Boldrini ha preso i suoi lauti stipendi grazie al problema immigrati ma non l'ha mai risolto nè si è mai sporcata un'unghia: gli immigrati se li devono accogliere gli italiani a spese loro perchè a casa della Laura non ce n'è neanche uno (della serie "armiamoci e combattete").... è stata giornalista e portavoce dell UNHCR ma non mi risulta abbia mai ottenuto alcun risultato degno di nota (perchè risolvere un problema che rende così tanti soldi alla criminalità?).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 25.03.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I miei complimenti vivissimi a quei traditori che hanno fatto eleggere Grasso e la Boldrini (il nuovo che avanza e l'imparzialità fatta a persona) che adesso sputano fango contro Grillo e l' M5S.
E' di oggi l'attacco della Boldrini a Grillo di essere uno sfascia-tutto dimostrando tutta l'imparzialità istituzionale che dovrebbe avere un Presidente della Camera.

Alessio T. 25.03.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Io apprezzo prima di tutto la coerenza del M5s e del suo non leader. Tutti a chiedere di appoggiare un governo (che non è 5stelle )per paura di precipitare nel baratro. Peccato che ci siamo già nel baratro e che Bersani non ha la stessa visione di Grillo. Chi ha votato M5s come me e condivide il pensiero di Grillo e perchè capisce il significato delle sue parole. Non nascondono niente e nessun piano demagogico se non la speranza che la gente si svegli e non è appoggiando questa politica e questi politici che diamo una svolta. Quindi avanti M5s , avanti Grillo e chi non ci arriva continui pure a votare chi gli pare ma se non si condivide si tenga per se le sue frustrazioni e lasci fare la rivoluzione a chi ha le idee chiare. Se non piace Grillo non si vota Grillo. Questa è democrazia. Se non capite Grillo e chi condivide il suo pensiero, non siete obbligati a seguirlo. Si può anche avere fiducia senza capire ( e senza sparare giudizi e sentenze ) e fidarsi a prescindere in attesa di vedere i risultati ........... del resto se lo fanno tutti quei coglioni che corrono dietro a B.ancora dopo decenni di danni al paese, non ci trovo niente di scandaloso se qualche persona si fida di Grillo. Avanti così M5s !!

alfonso senatore, trieste Commentatore certificato 25.03.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il momento giusto per iniziare a dare un segno di cambiamento, domani, forse, ma non ve ne è certezza, anzi, questa opportunità potrebbe non presentarsi più, noi italiani, che crediamo nell'unica possibilità di cambiamento che il M5* potrebbe iniziare a darci, ci facciamo tante domande, ma alla fine crediamo che questa opportunita deve essere presa al volo senza lasciarsela sfuggire. Certamente non si potrà ottenere tutto quello che vorremmo, ma quel poco sarà così importante che noi e tutti gli altri se ne ricorderanno per un bel po di tempo. Con una fiducia limitata, condizionare il PD su provvedimenti e leggi ecc.. forza M5* dateci, e date un segno che molti si aspettano.

Libero Nessuno 25.03.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, certamente io sono dalla tua parte e lo potrai desumere anche da come mi firmerò......
Genovese puro sangue, nato nel 1935, diploma nautico S.Giorgio nel 1954, navigante, disegnatore progettista meccanico e poi lunga carriera di piccolo imprenditore, papà di Matteo e da sempre tuo estimatore.
Ti ho seguito in TV, in piazza, a teatro, e ti ho da sempre considerato l'erede naturale del nostro grande Gilberto Govi per la tua naturale mimica.
In questa nuova veste le responsabilità che ti sei assunte sono enormi, forse addirittura il successo che è arrivato ha superato ogni più realistica previsione ma con esso anche le responsabilità che ne conseguono, perchè il Movimento 5 Stelle che hai creato oggi deve provare a fare davvero qualcosa per la gente che lo ha seguito, una delusione sarebbe davvero per loro insopportabile.
Mi auguro che tutti insieme riusciate a trovare il modo per "concorrere" a portare avanti alcuni punti indispensabili per far uscire il paese dalla grave emergenza, oltre ad alcune riforme evidenziate durante lo TSUNAMITOUR! Intendiamoci, non è un invito all'inciucio, ma a trovare un qualsiasi espediente per favorire la creazione di un governo da porre comunque "sotto stretta tutela" per fare alcune cose urgentissime.
Una ultima cosa, un consiglio da fratello maggiore: evita di sparare indiscriminatamente in ogni direzione (qualunquismo!): mentre su Bersani e Grasso ho molte riserve, osservando attentamente Laura Boldrini mi sento di affermare che mi sembra una degnissima persona. Beppe con tutta la stima e l'affetto possibile ti dico: cerca di raccogliere "qualche frutto" per il grande lavoro svolto in questi mesi anzi, per te in questi anni; da qui in avanti difficilmente riceverai applausi anche se i nostri eletti faranno qualcosa di buono, certamente moltissime critiche se impediranno ad altri di farle! Non chiedermi come, hai tantissimi giovani bravi che sapranno trovare il modo migliore.
Con affetto, Marcello Ponzano

marcello p., arenzano (GE) Commentatore certificato 25.03.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Brave persone perché non hanno ammazzato nessuno?Ma quanto a MORALITA',che è la VIRTU' più importante che serve in questo momento lasciano a desiderare,almeno a vedere dalle prime mosse.
La BOLDRINI ha assunto una persona TROMATA alle elezioni del suo partito(SEL).
GRASSO appena nominato fa una SPARATA"sono pronto a qualsiasi cosa per il bemne del paese",molto AVVENTATA che lo costringe ad una rettifica,ma che si capisce alla luce di quanto ha scritto TRAVAGLIO sul IL FATTO QUOTIDIANO del 19 Mar 2013 e su quanto ha detto nella trasmissione SERVIZIO PUBBLICO del 21 mar 2013,che lo dipingono,quanto meno come un ARRAMPICATORE DELLA CARRIERA.Non mi sembrano IL NUOVO CHE AVANZA,a giudicare dalle prime mosse.

Luigi Di Rauso 25.03.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

a mio personale parere. Laura Boldrini ha un CV di tutto rispetto, anche abbastanza controcorrente allo stile di vita politico italiano,è alla sua prima volta in parlamento, come fortunatamente molti altri di questa legislatura, fin'ora non ha parlato male, prima di buttarla dalla nave vediamo se alle parole farà seguire i fatti..?!
per Grasso, mi hanno molto colpito le parole di Travaglio, aspetto il confronto di questa sera per aver una mia opinione più completa..ma a dirla tutta, così a pelle..Grasso anche no!!!

dante d., firenze Commentatore certificato 25.03.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VERITA' FA MALE LO SO.
La verità è l'unica cosa che fa sempre veramente molto male.
La MINACCIA, che ho ricevuto, di non farmi più scrivere sul FORUM biellese è pari solo a quella che ho ricevuto, quand'ero consigliere comunale nel 1975, dal PCI Regionale Piemontese. Non stò a descrivere i dettagli.
Qui siamo tornati indietro di 40 anni.
E pensare che molti di noi si erano illusi che si era aperta una nuova stagione.
Quel qualcuno che parla di mancata democrazia deve prima guardare in casa sua.
Le critiche sul blog non arrivano da gente prezzolata, ma da gente che ha dato il voto e si aspettava fatti e promesse mantenute e non un mucchio di balle per giustifarsi di non essere in grado di gestire la situazione. Queste accuse da uno che arriva dalla terra del “MUGUGNO” dove ho lavorato per più di trent'anni non mi fanno neanche solletico. Si informi su quanti corrotti, corruttori, prezzolati ed altri ho denunciato in vita mia e poi parli.
Sono uno di quelli che ha sempre detto le cose come stavano, e non solo, a chiunque, anche ai Guru senza nessuna paura di scomunica, se almeno fosse papa.
Già Bersani ha fatto una grossa cavolata a non lasciare Renzi, adesso c'è Grillo che fa peggio per non essere da meno, non sapendo più che pesci pigliare accusa e diffama chi l'ha votato perchè si lamenta delle sue continue proteste e del non agire.
ORA IL “SUO” WEB FA PAURA ANCHE A LUI. Vedi il destino crudele.

giorgio pastoris, viverone Commentatore certificato 25.03.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cmq vada sono contento, almeno invece di far mangiare i soliti noti mangeranno persone nuove e estranee ai soliti salotti buoni. w m5s

marchi m. Commentatore certificato 25.03.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna finirla con il Porcellum style, cioè con personaggi eletti o imposti da membri di partito. Le cariche dello Stato devono essere diretta rappresentanza del popolo sovrano e non di listini pre-confezionati dai partiti.

VOGLIAMO LA MERITOCRAZIA, Salerno Commentatore certificato 25.03.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questi attacchi gratuiti! Ci rendiamo conto o no che stiamo insultando la seconda e la terza carica dello Stato?

Ma preferivate Fini e Schifani?

Lucio Semioli Commentatore certificato 25.03.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non occorre leggere tutti i commenti per capire chi e xche' scrivono in questo blog! Se davvero si facesse una cernita,il risultato sarebbe che almeno la meta'non sono elettori del movimento!Fatta la premessa,la questione che ci si pone e'se continuare ad avere la schiena dritta ed essere coerenti ,oppure sporcarci le mani e l'anima,votando la fiducia ai carnefici .No amici e fratelli,siamo stati miracolati dal largo consenso delle sporche urne,macchiate da probabilissimi brogli e da voti comprati o di scambio! Abbiamo tracciato la strada e,tornare indietro sarebbe un suicidio!Lo zoccolo duro del movimento e' con la linea dei nostri generali! Beppe andrebbe portato in trionfo per tutto quello che ha fatto e qualcuno sta osando metterlo in croce??? Dico a coloro (pochi,secondo me)che hanno votato per noi (e per loro)che non abbiamo bisogno del loro voto,dettato da una qualsiasi ragione di tornaconto personale.Per le urgenze e le necessita' immediate si possono perseguire altre strade,vedi l'iniziativa di un nostro gruppo toscano che si sta attivando per le famiglie in chiare difficolta' economiche.Siamo una comunita' non un partito!!! Se gli italiani onesti ci vorranno e ci sceglieranno a governare un paese martoriato,sbeffeggiato ed in ginocchio,noi saremo pronti altrimenti,si continuera' a navigare in un mare in tempesta e,dopo aver doverosamente lanciato l'allarme,si salvi chi puo'! Non dimentichiamoci nemmeno,che la battaglia politica per gestire il potere in italia,e' il primo scontro di una guerra che vede i nostri nemici,sulla roccaforte europea!Chi si assumera' il compito di governare ,non dimentichi che dovra' tener conto dei vari trattati estorti o imposti agli stati nel recente passato.Avranno davanti,un percorso minato e dovranno essere pronti a combattere la guerra della vita! Grazie Beppe ,hai tutto il mio consenso ed appoggio incondizionato,continua la tua strada che ci portera' alla vittoria finale!!!!

lelio z., mazara del vallo Commentatore certificato 25.03.13 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

foglie di fico !

per una dittatura partitica che cerca di riciclarsi e smacchiarsi ..

tanto sono sempre i partiti che comandano, mps docet

Roberto B. Commentatore certificato 25.03.13 06:07| 
 |
Rispondi al commento

grande Grasso, Grande Boldrini, viva la democrazia, basta con il monarca assoluto..padrone BEPPE GRILLO..vergogna vai a fare quel che sai fare bene..cioe' il comico...

pietroferdinando esposito 25.03.13 01:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stato 5 giorni fuori dall'Italia,senza neanche volerne sentire parlare. Torno e leggo ancora sermoni da campagna elettorale. Bla bla bla, il movimento si sta trasformando in un partito con le sue tessere degli iscritti e la voglia di potere solo per se. Sono finite le proposte, non c'è neanche lontanamente la voglia di chiedere il mandato e vedere chi ci sta a cambiare l'Italia, solo glorie per gli eroi. Comincio ad essere deluso ... È penso che tanti siano come me.

Giancarlo Lo Mauro 25.03.13 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Non sono pagato da nessuno( troppo facile liquidare così gli oppositori).
Se non si fa il governo col Pd alle prossime elezioni m5s avrà la metà dei voti. La gente è disperata, ha bisogno di risposte e impegno subito, non di commissioni di inchiesta future.
State fuggendo dalle vostre responsabilità e per questo gli elettri ve la faranno pagare.
Ecco, cominciate: venduto! Pagato! Schizzatore di merda nel nostro blog! E vissero felici e contenti alla mensa della Camera.

Gianpiero Soglio 25.03.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

tenete duro!!! non cedete alle lusinghe di chi pur di andare al governo, è disposto a cedere su tutto.hanno la faccia come il culo!
dimostrate di essere diversi e la gente vi premierà. hanno voluto la bicicletta, che pedalino ma da soli, altrimenti si diano da fare per avere la maggioranza.
nuove elezioni non sono la fine del mondo.
coraggio e buon lavoro

Marco Lame 25.03.13 01:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non so se fai bene a continuare a comportarti così o se sarebbe meglio dar ascolto agli ex elettori del PD che stavolta hanno votato M5S e che ora vedrebbero bene una coalizione PD-M5S. Tocca a voi decidere, a noi solo esprimere dei commenti, e a voi trarne qualche profitto, se nei commenti qualche profitto si potrà trarre. Comunque una cosa la devi chiarire: continuando così, come andrà a finire? Non so se tornando presto alle elezioni arriveremo ad una situazione migliore o peggiore. In questo momento mi sembra di vivere, come dice Vasco, in equilibrio sopra la follia. Saluti e grazie.

Bruno Rubino 25.03.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo al pensiero di tanti in questo blog...essere signori ed eleganti nel proprio pensiero paga sempre...stiamo prendendo una direzione totalmente contromano rispetto a quello che è lo spirito (che vien ben prima di uno statuto) di questo movimento...o forse semplicente il sottoscritto lo ha interpretato male...Grasso e Boldrini sono due brave persone...quindi ora basta con le cazzate e cominciamo a lavorare perchè continuando sull'attuale linea l'Italia non concederà un'altra occasione di farlo...

Paolo De Santis 25.03.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, E CARI RAGAZZI DEL MOVIMENTO CHE ADESSO OCCUPATE UN POSTO IN PRIMA FILA, NON COMMATTETE L'ERRORE DI CONSIDERARCI DEGLI IDIOTI. IO E TANTI ALTRI VI ABBIAMO DATO IL VOTO SULLA BASE DELLE PROMESSE FATTE IN CAMPAGNA ELETTORALE. PRIMA DI METTERE QUELLA CROCE SUL 5 STELLE HO LETTO E RILETTO I 20 PUNTI E FRANCAMENTE ALCUNI LI CONSIDERO SOLO UTOPIA O FRUTTO DI UN LONTANO FUTURO, ALTRI LI CONSIDERO IMPORTANTISSIMI PER QUESTO PAESE. LA DIFFERENZA TRA VOI ED I POLITICI STA NEL FATTO CHE LE LORO PROMESSE NON SONO PIU' CREDIBILI MA HANNO 100 ANNI DI STORIA, VOI RAPPRESENTATE IL FUTURO MA NON SAPPIAMO SE MANTERRETE LE VOSTRE PROMESSE. DA PARTE MIA (E TANTI ALTRI COME ME) VI DICO SOLO CHE PER ALCUNI ANNI NON HO VOTATO PERCHE' RIFIUTAVO A PRIORI IL CONCETTO DI VOTARE IL MENO PEGGIO (NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATO DAL MENO PEGGIO), SPERO CHE IL MIO CONTRIBUTO SIA SERVITO A QUALCOSA, ALTRIMANTI PAZIENZA. RICORDATEVI SOLO CHE STIAMO COMBATTENDO CONTRO AD UN SISTEMA CORROTTO E CLIENTELARE, NON CONTRO I GRASSO O I BOLDRINI CHE SICURAMENTE RAPPRESENTANO LA SACIETA'CIVILE MA FANNO PARTE DI QUEL SISTEMA. E QUANDO SENTIRETE DIRE "PER IL BENE DEL PAESE", MANDATELI A "CAGARE" PERCHE' QUELLA GENTE SUL PAESE CI HA ORINATO SOPRA FINO A IERI. P.S. ROMA NON FU FATTA IN UN SOLO GIORNO MA SE CROLLATE AL PRIMO MATTONE ........

pietro a., rimini Commentatore certificato 25.03.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a questi pseudodelusi del movimento: vi sareste mai aspettato che i due presidenti delle camere si riducessero le indennità? Quanti parassiti prima d'oggi avevano parlato di tagli ai costi della politica? Nessuno. Allora perché ora succede? Semplice. C'è il movimento. E pensare che ancora non abbiamo iniziato a fare proposte di legge. Solo con la presenza si cagano addosso. E il bello deve ancora arrivare signori miei.
Delusione, non vi voto più etc etc... e tutto questo perché? Perché non si da la fiducia ai fiancheggiatori del nano?
Io spero veramente che sul blog ci siano trollini e giornalisti d'assalto (al blog si intende), altrimenti consiglio ai delusi di farsi visitare da uno buono.
Beppe vai avanti come un treno.

Basic 24.03.13 23:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Credo sarebbe ora di dare la fiducia a qualcuno...
Si dovrà pure arrivare ad un accordo (non inciucio!) e prendersi la responsabilità, perchè, essendo arrivati così in alto non si può rimanere immobili e continuare ad urlare contro tutti e tutto!
Il cambiamento si...ma senza muoversi si annega!!!

Stefano Catini

stefano catini 24.03.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento


Ma vi rendete conto che il Presidente della Camera nell'intervento alla trasmissione "Che tempo che fa" ha confermato quanto scritto da Beppe e non se ne è nemmeno accorta. All'inizio dell'intervista ha raccontato ai telespettatori che Franceschini,  prima sua della nomina a Presidente, si era avvicinato a lei per dirle che avrebbe avuto una bella sorpresa. Quindi i dirigenti del PD meno L si erano già incontrati per decidere chi sarebbe stato scelto come Presidente della Camera. A loro occorreva una "brava persona" possibilmente una faccia nuova mai vista in Parlamento ed ecco che spunta il nome della Boldrini. Scelta davvero democratica all'insaputa del diretto interessato! Questo è il significato del termine partitocrazia. Per cui non è la considerazione di Beppe ad essere fuori luogo. Il vero problema è che il Presidente della Camera non conosce il significato di questo termine. Ed è proprio il suo non essere mai stata iscritta ad alcun partito che ha spinto i dirigenti della sua Coalizione  a sceglierla come Presidente: Moderna Manifestazione di Partitocrazia. 

Danilo Fiorentini 24.03.13 23:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ok, sicuramente molti elettori M5S ora si sentono spiazzati e sono convinti che bisognerebbe arrivare ad un compromesso. Io non sono fra quelli perché sono convinto che la maggior parte di coloro che hanno dato fiducia al MoVimento pretendano coerenza, e non vogliono il tanto decantato "senso di responsabilità" che li dovrebbe obbligatoriamente portare all'inciucio con il PD: perchè credetemi, appena si darà spazio ai compromessi fioccheranno le critiche sul M5S perché complice di leggi scellerate e scelte infelici. Vi ricordo che il PD è perfettamente in linea con l'agenda Monti. Quindi se diamo spazio a loro prepariamoci a dover tirare fuori almeno 40 miliardi di euro all'anno tra legge su pareggio di bilancio e fiscal compact.
E infine mi sembra veramente sospetto che ci sia una massa così grande di commenti tutti uguali, stile: "ho votato M5S ma Grillo devi darti una sveglia, accetta l'accordo con il PD". La cosa mi puzza, veramente tanto.
Tenete duro cittadini eletti!!!

Fabio P. Commentatore certificato 24.03.13 22:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come previsto finirete per essere una costola della sinistra...bersani non è nato ieri e sa già che accusandovi di irresponsabilità vi farà ingollare il suo programma. Dalema chiamò Prodi con il nomignolo di "utile idiota", adesso bersani lo applicherà a voi.

giorgio locapo 24.03.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe porca miseria!

Ma ti rendi conto che potrebbero scrive un domani cose paradossali?

Ti rendi conto che potrebbero arrivare a rovesciare la realtá fino a scrivere che sei stato pagato da lui per farlo ritornare???

Fate vedere a tutti che si puó cambiare.
Fate vedere che i punti del vostro programma sono quelli con cui l'Italia si rialzerå!!!

Nonostante le migliaia di critiche che state ricevendo da chi vi ha votato, sono convinto che fanno tutti il tifo per il M5S.

:-) ...forza!

Andrea da Bassano 24.03.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma stiamo perdendo la testa?
Sembra che siamo ancora in campagna elettorale continuando a fare qualsiasi critica di qualsiasi cosa che si muova sulla terra.
Ho votato il M5 stelle per la prima volta ( e se continua cosi sarà l’ultima) ,mio malgrado ho fatto votare anche tantissimi amici e colleghi che adesso mi chiedono, ma che cosa vogliano, non hanno capito che ci sono delle regole democratiche ed una costituzione da rispettare.
Gli eletti dicono che vogliano cambiare le cose in parlamento, chiedere aperture di inchiesta, vigilare. Ma io mi domando , come si potrà iniziare un nuovo corso senza che nasca un governo ?
Ci dobbiamo ricordare che siamo in una democrazia parlamentare e molti decreti li propone il governo e parecchie volte i provvedimenti vengono votate con la fiducia al governo .
Abbiamo visto in questi anni i governi di destra e di classe che hanno guardato solo i loro interessi e chi era all’opposizione non aveva voce in capitolo perche’ andavano avanti con le fiducie.
Vogliamo continuare cosi’ , dichiarando che non daremo mai la fiducia ad un eventuale governo di scopo con vari punti condivisi ?
Continuiamo cosi a farci del male, tanto quelli che ci rimettono in questo caos siamo noi poveri indifesi come sempre ed soliti a guadagnarci.

Nicolino Cavalieri 24.03.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche io ho aderito al movimento 5S e ne sono fiero comunque vada, per mio conto riguardo la situazione delicata in cui ci stiamo trovando proporrei una sorta di votazione referendum anche telematico, pubblico, legato a tutti gli iscritti del movimento, per decidere democraticamente se appoggiare o no il governo Bersani esclusivamente al fine di fare quelle riforme per poter tornare al voto dignitosamente..."W" la rivoluzione civile... ascoltiamo il popolo sovrano!!

Valerio Tracchi 24.03.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Beppe,

ho ascoltato ora Laura Boldrini a RAI3 intervistata da Fazio.
Ha fatto un ottimo discorso, sono convinto che le tue critiche a questa persona sono completamente sbagliate.
Ti chiedo un pò di umiltà, di ascoltare la base e poi decidere per il bene del paese, lasciando perdere l' odio e l' astio che appare nei tuoi ultimi post.
Non scrivo altro perchè ho finito le parole, ma non ancora la speranza.

Che la notte ti porti consiglio.

ezio ahnen 24.03.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento


Forse gli Italiani non hanno capito che e stato un popolo fortunato avere una persona come Grillo, che sta rivoluzionando la politica a favore dei cittadini ma forse i cittadini erano abituati a essere vittime come le pecore prima ti tolgono la lana ,poi ti prendono il latte poi ti mangiano . Siamo stati un popolo senza morale abituati senza regole e non abbiamo il coraggio di protestare contro questa casta adesso che state ottenendo la libertà vi lamentate Ba l’essere umano e un animale proprio strano

Maurizo manzo 24.03.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Vabbhe....allora per quello che leggo penso che nessun altro nome potrebbe andare bene x Beppe Grillo alla camera al senato, come premier.....a questo punto devo ritenere che non gli andrebbe bene neanche un nome m5s da come
vedo che tratta ognuno dei suoi che la pensa un po' diversamente da lui......cmq......io sono un dirigente regionale Pd Campania......vorrei capire che difficoltà c'è a fare un governo con noi dato che la sopravvivenza di tale governo dipenderebbe sempre da m5s per i numeri e quindi m5s potrebbe sempre "ricattarci" se non volessimo fare alcune cose ( non sarà così perché i nostri programmi e intenzioni sono quasi totalmente uguali ai vostri )......!!!!

francesco del franco, aversa Commentatore certificato 24.03.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe il sottoscritto, e penso anche gli altri, non siamo pagati per schizzarti ... Ma siamo solo stufi. Hai ragione su tutto e ci avete dato la speranza di poter veramente cambiare le cose , ma Bersani e Berlusconi non sono la stessa cosa quindi ti prego basta una spintarella ed almeno cominciamo con uno e poi tutti gli altri........

Simona martines 24.03.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Delirio.. Chi propone di scrivere queste cose sta semplicemente delirando.. Boldrini e Grasso direi che sono una sufficiente espressione della società civile.

Antonio Ragonesi 24.03.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Avete 100.000 ragioni, ma non siate tanto sicuri di riprendervi gli stessi voti se si torna voto. Se riconsegnate il paese nelle mani di Berlusconi il movimento si disgrega! Io personalmente che mi sono fatto il mazzo per la campagna elettorale e fatto eleggere i miei rappresentanti, se dovessero tornare a casa senza colpo ferire, emigro!! O vado in ferie, e la nuova campagna ve la fate da soli

Marco Ferrari 24.03.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

basta chiacchere m5s avete la possibilità di governare, fatelo.
con tutte ste storie che tirate fuori fate solo spazientire la gente. dovete governare, governare.siate seri.

fernando c. Commentatore certificato 24.03.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Perchè dovremmo credere?
credere a un Bersani che perde le elezioni e non se ne va!
a un Bersani che non parla con Grillo ma lo minaccia in base ad un senso di responsabilità che lui non ha.
che è un mese che abbiamo votato e domani fa la direzione del partito perchè non ha ancora capito che fare.
che creatività e che senso del potere!!!

Perchè Bersani non ha fatto il politico? qual'è la trappola ? perchè non ha cercato mediazioni piuttosto che proclami ? sta già pensando alle prossime elezioni per rivendicare che lui ha fatto tutto il possibile.

Ho votato 50% M5S e 50% PD fra camera e senato ma veramente rivendico a Grillo una coerenza cristallina.

Non sopporto Schifani e sono contento per Grasso ma so di essere mosso da emozione laddove immagino che Grillo/M5S non abbia intenzione di mischiarsi in queste scelte di potere. Bersani ha ritirato Franceschini e ..... ma cavoli se li aveva presentati

E' difficile cogliere quale sia la linea da tenere in qesto fuoco di fila anche "in casa" visto che immagino molti post siano sinceri .... ma la linea di demarcazione è stretta fra rendere Bersani gongolante smacchiatore ed essere "collusi"

se dovessi pensare "politico" direi che anche gli 8 punti di Bersani sono mosci e indefiniti...

Non so se Grillo rimarrà duro e puro ma se dovesse cercare un "compromesso" dovrebbe essere su pochissimi punti (legge elettorale; conflitto d'interessi; detassazione delle imprese e lavoro)decisi a priori dal M5S e non dall'irresponsabile Bersani. Pochi ministri di cui 50% grillini per l'attuazione dei tre punti del programma. Ridare respiro all'italia e poi tutti a votare.

nell'angolo Berlusca
fantoccio Bersani
regole predefinite e controllo di M5S

come si può ancora giocare col futuro dell'Italia?

non è lo smacchiatore che può dettare le regole

mi dispiace per lui

.... ho detto la mia, grazie

alfio di noto 24.03.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Se Bersani proponesse un governo a termine componendo un programma con tre o quattro obiettivi desunti dal progetto di governo del M5S è pensabile possa avere l'appoggio del Movimento stesso?
Antonio Mattu - Roma

Antonio Mattu 24.03.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco le regole del parlamento e del senato. Sono contraria per principio alle alleanze o agli inciuci, vorrei che fosse possibile realizzare i punti proposti dal Movimento sul suo programma, penso che i vecchi partiti abbiano fatto grossi danni. Ma anche se non e' sempre vero che il fine giustifica i mezzi, in questo momento abbiamo bisogno di leggi di cambiamento e di onesta'. So che farete del vostro meglio, io vi ho vantati per questo. Pensateci bene prima di farci arrivare a nuove elezioni dove lo psiconano potrebbe vincere ancora. Ricordatevi che siamo in Italia e quanti voti hanno preso ancora, nonostante tutto quello che hanno fatto!

Susi Alsoli, Sesto Calende Commentatore certificato 24.03.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa mi dice che l'imprevisto successo elettorale del M5S stia mandando fuori di testa i suoi due capi assoluti ed assolutisti, quello che si fa vedere e quello che si nasconde dietro alla protezione della rete... SVELIA, l'Italia ha bisogno di un governo subito, non delle vostre farneticazioni sempre più evidenti !

Marco F. 24.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto le foglie di fico II dall'Annunziata? la Puppato e il sindaco di Bari del pdmenoelle sono contrari alla TAV. lo sono da ieri . Sa tanto di baratto. Si sospende la Tav e si scambia con l'appoggio al governo. Bastaaaa!!! il vento é cambiato. non c'é + spazio per baratti e inciuci

giovanni lorenzi, casciana terme Commentatore certificato 24.03.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

È' arrivato il momento di prendersi la propria responsabilità partecipando seriamente e cercando di ottenere qualche risultato .... Se si va a rivotare si riuscirà ad arrivare forse al 10%....e il pdl riprenderà il governo anche per colpa del m5s

Daniele M 24.03.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

spero sia pretattica.. per alzare la posta... altrimenti siete proprio dei miserabili.. a Grasso e Boldrini hai chiesto il taglio del 50%.. lo hai avuto.. continuo a pensare che sia pretattica.. altrimenti Grillo, Fo e Casaleggio sono solo tre ormai in demenza senile avanzata...

Giovanni Cotella, Capurso (BA) Commentatore certificato 24.03.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Neo-critici, perdete solo tempo, la rivoluzione non si ferma.

giuseppe gallo 24.03.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Per nome, per scelta o per sorte?
Caro Beppe, l’aspettativa per me irrinunciabile nel movimento è la democrazia diretta per ricostruire la fiducia fra ed il rispetto fra individui e lo Stato. Da sudditi a cittadini.
Il centrodestra ed il centrosinistra hanno governato per negli ultimi 20 anni. Non possono cambiare. Se cambiassero il sistema scomparirebbero. Dopo una campagna elettorale contro, il Pd dice: vi dovete alleare con noi, usando gli stessi metodi usati finora. Dove sta il cambiamento?
Solo un governo del movimento lo può fare.
Per la i presidenti di Camera e Senato hanno usato la nomina, come nel sistema feudale. Un signore chiamava un suo protetto lo investiva di terre o di un castello e gli garantiva la sua protezione. Il vassallo in cambio offriva la propria fedeltà ed il suo servizio.
Nel movimento invece c’è la scelta. Limitata nel numero per il momento, ma è sempre una scelta.
Ci sarebbe un’altra modalità. Quella che ha permesso il governo più lungo di una Repubblica: Venezia. Per centinaia di anni, per eleggere il Doge c’era un metodo studiato per impedire brogli e corporativismi. Si facevano diverse estrazioni e diverse votazioni. Dopo sette passaggi, alternati fra sorte e votazioni, si nominava il Doge.
Potrebbe essere un’idea?

Francesco M., Dueville Commentatore certificato 24.03.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti seguo da in teatro in rete e nelle piazze da circa 10 anni e mi ha sempre colpito il modo rivoluzionario con cui hai trattato argomenti importanti e fondamentali per il nostro paese. Ma adesso è arrivato il momento di mettere in pratica un po' di queste cose.
Continuare a dare dei no incondizionati serve solo a creare situazioni di stallo e altri sprechi di soldi, Non sono un ds ne un PDl ma solo un piccolissimo imprenditore onesto che paga le tasse e cerca di non lincenziare i suoi 8 operai tenendo i denti stretti e anche qualche debito con la banca in attesa di tempi migliori.
Ma ora è il momento di agire anche con qualche accordo che magari non fa piacere al movimento ma indispensabile affinché si possa smuovere qualcosa.
Anche io avrei detto le vostre stesse cose a Napolitano ma ora approfittiamo di questa situazione per ridicolizzati tramite accordi precisi il pd e il PDl, e solo così alla prossima legislatura avremo il maggiore consenso nel paese e finalmente iniziare il radicale cambiamento che tutta la gente come me e come voi vuole .ciao

Fabio Marra 24.03.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa stiamo a fare facciamo qualcosa tornare alle urne non serve adesso ma possiamo incominciare a fare pulizia mettiamo nell'angolo il pysco nano e mandiamolo all'opposizione adesso non fra sei mesi o un anno adesso facciamo subito le leggi di ineleggibilità dei condannati anche in primo grado, la sospensione degli indagati o di chiunque sia sospettato di illecito, legge per la corruzzione con il carcere da scontare senza licenze e pene che partono da sei anni indipendentemente dalla somma
crescita per il lavoro e rinunzia all'acquisto dei caccia militari fermare la TAV per il momento e investire nelle scuole e cervelli ricerca allora grillo muoviti se vuoi che ti seguiamo altrimenti ci fai pensare a male sulle tue intenzioni

morelli.leonardo 24.03.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Secondo il mio modesto avviso così confondete le guardie con i ladri. Io ho votato il M5S. Non sono un "troll". Io non difendo a priori niente e nessuno perché non stiamo sotto il nazismo e Grillo non è Hitler e non penso sia neanche Nerone. Io ho sempre precisato in ogni mio post il mio massimo rispetto verso Beppe Grillo. Appena esprimo educatamente il mio punto di vista sono spesso insultato o deriso: bella democrazia virtuale! Comunque io ho fiducia nel M5S e ritengo di farne parte. Evitare nuove elezioni sarebbe il più grande risparmio di costi della politica della storia italiana. Grasso è stato eletto anche con i voti del M5S e quindi perché affossarlo proprio adesso che ha dimostrato di rinunciare a tutti i privilegi connessi alla sua carica? Il nuovo Presidente rappresenta tutto quello che il M5S continua a professare da anni: giustizia, onestà e cambiamento. È giusto chiedere anche di più ma proprio adesso che abbiamo ottenuto il cambiamento non si fa altro che inveire contro le persone che incarnano tale ideale. Era meglio far vincere Schifani? Ma che stiamo scherzando? Penso che aggredire con parolacce tutto e tutti non farà altro che allontanare potenziali elettori dal M5S e sono qui per darvi sostegno. Sono un giovane laureato deluso dalla politica e sono qui per apprezzare quello che di costruttivo e serio ha da offrire il Movimento. Credo in tutti noi e penso che le persone che cercano di esprimere la loro opinione in modo educato e costruttivo siano meritevoli di ascolto all'interno del Movimento. Io non ho ricette sicure: la crisi nel frattempo si aggrava. Ma cosa aspettate? In Sicilia vi è la prova che il M5S insieme al PD può portare il vero cambiamento anche senza formare un'alleanza. Per i neo-eletti del M5S è venuto il momento delle scelte. Il PD appoggia l’ineleggibilità di Berlusconi,la legge sul conflitto d’interessi,la Commissione sulla TAV,la riduzione dei costi della politica,una nuova legge elettorale. Penso che sia un buon inizio.

Daniele C., Roma Commentatore certificato 24.03.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere una cosa a Beppe Grillo...

DOVE E' FINITO??

In campagna elettorale seguivo tutte le dirette via web...

Io e la mia famiglia vi abbiamo dato il voto...
Ora stanno cercando di buttarvi addosso tutto il letame possibile...
Penso che sia DOVEROSO da parte sua, Sig. Grillo, di farsi vedere o sentire in diretta ed esprimere ciò che si vuole fare.

La gente vi ha dato il voto perchè eravate diversi dalle mummie che ci hanno goveranto fino ad oggi.

L'impressione che state dando è quella di avere solo l'interesse di spartirvi le poltrone del potere... è davvero così?
Oppure credete davvero di mandare a casa questi corrotti??
Se è così, siate coerenti con quanto espresso in campagna elettorale: rifiutate ogni tipo di accordo...
è così che manderete a casa queste parassiti....

Giuseppe NULLI, Perugia Commentatore certificato 24.03.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

qui non si parla di alleanza altrimenti lo avremmo fatto prima delle elezioni, si questo è un compromesso, si inizia così, non si potranno mai prendere i voti dei berlusconiani e dell'estrema sinistra, o dell'estrema destra ma abbiamo la forza di diventare il primo partito in Italia, se tutti conosceranno ciò di cui siamo capaci. Che soddisfazione sono passati solo tre anni e siamo al governo della nazione, possiamo conoscere tutte le malefatte del sistema, abbiamo la possibilità d'intervenire proprio li dove ce ne più bisogno. Dopo aver visto i berlusconiani a Piazza del Popolo non possiamo, non dobbiamo lasciarlo parlare, anch'io ero contro ad ogni alleanza, ma il PD con noi si ripulirà, altrimenti gli prenderemo tutti i voti alle prossime, e vorrei fra 5 anni, elezioni. Siamo in Parlamento e possiamo andare al governo......altrimenti ma che ci siamo andati a fare? potevamo accontentarci delle realtà locali, come sindaci o simili. Comunque vada W M5S.

massimo pantellini 24.03.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

mai alleanze con pdmenoelle o con pdl.Siamo il primo partito per voti espresso dagli italiani, e queste brave persone lo dovranno riconoscere prima o poi.(Anche se mettono il capo sotto la sabbia il culo rimane di fuori)

mario domenico totti (zizza zizza), firenze Commentatore certificato 24.03.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ok sono tutti delinquenti più o meno sullo stesso piano il giudice a latere del maxi processo e Toto Riina, La boldrini che con tutti i limiti aiutava i rifugiati e i leghisti che a gli volevano affondare i gommoni. In Abruzzo abbiamo un detto "se sputi in cielo ti ricade in bocca"
Ti faccio un profezia, se non porate al governo le istanze che vi abbiamo conferito votandovi alle prox elezioni non superate il 10% e non conterete più un cazzo! ci risentiamo a GIUGNO

efrem ranieri, pescara Commentatore certificato 24.03.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Che differenza c'è tra la dittatura di Grillo e l'attuale democrazia?
Dittatura m5s:c'è un regolamento che deve essere rispettato e che può essere modificato,c'è una persona che controlla che il regolamento venga rispettato,ci sono le persone democraticamente elette che si confrontano e votano per decidere in base alle esigenze del momento.
Democrazia italiana:c'è la costituzione,c'è il presidente della repubblica che sorveglia perchè venga rispettata,c'è il parlamento, democraticamente eletto, che aprrova le leggi.
Forse una differenza c'è:cambiano i costi;forse ce n'è un'altra:spariscono i privilegi,ah ne ho trovata un'altra:i condannati non sono più in parlamento.Aspetto suggerimenti.

Denis G., Santa Maria di Sala Commentatore certificato 24.03.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Grillo siamo coetanei,sono pienamente d'accordo con i(20punti del movimento)se ai bisogno di una mano per fare pulizia da questi ladroni fammi un fischio,ho le orecchie tese.(solo per dare un domani migliore alle mie nipotine di quattro anni

mario domenico totti (zizza zizza), firenze Commentatore certificato 24.03.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Analisi vetero Leninista e Manichea che non si preoccupa di passare sopra a tutto e tutti per rinforzare le proprie tesi, io penso che sono le persone impegnandosi per ciò che ritengono giusto a migliorare le cose, e perciò le persone contano.
Solo per esser chiaro, non ho votato M5S questa volta, ho votato PD, prima avevo votato di Pietro, e fondamentalmente forse sono un "democristiano" che non è mai riuscito a votare DC, ricordo che a 18 anni, al mio primo voto 1978-79ero entrato in una sezione DC a Riva Trigoso (GE) chiedendo quale fosse il loro programma, causando sconcerto, incredulità e nessuna risposta dai funzionari presenti "PROGRAMMA??",non ho perciò titolo per criticare I comportamenti di M5S. però vedendo il comportamento dei parlamentari siciliani qualche speranza di una rifondazione o ritorno alle origini di un metodo DEMOCRATICO,in cui ogni singolo eletto vota le leggi ed i provvedimenti che ritiene giusti o li propone indipendentemente dagli ordini di scuderia mi era venuta,perchè non si può far cosi anche a livello nazionale? ci si trincera dietro ad un cavillo,la parola "fiducia" che comunque in realtà andrebbe riconfermata ad ogni votazione? Spero di sbagliarmi, ma al momento mi sembra che il gioco sia quello "miope" del, tanto peggio tanto meglio.

Giovanni Bosi 24.03.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post, Beppe, come al solito. Ma con un minimo di senso pratico non ci voleva mica questo chiarimento per mettere in evidenza di quali astuzie è sempre stato capace il sistema partitocratico, tacciando, strumentalmente, come irresponsabili tutti coloro che questi immondi giochetti li rifiutano e li denunciano. Il problema è sempre il solito: come sia possibile continuare a far presa su un popolo ancora così tanto "distratto" (per usare un eufemismo)da credere a queste lusinghe di facciata. Si capiscono lontano un MIGLIO cosa nascondono questi trucchi da incantatori di serpenti, che non dovrebbero più ingannare nessuno, ma che continuano a perpetrarsi, viceversa, con una facilità disarmante. Basta una parola magica, diffusa ad arte dalle innumerevoli casse di risonanza del regime, che icanta la gente...: "figura di alto profilo istituzionale". E' assurdo, ma è l'amara realtà.... Povero paese

giorgio 24.03.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è davvero impressionante come ci sia ancora gente capace di credere a quei politici che si nascondono dietro "la responsabilità" per fare i loro giochetti politici, aiutati in questa assurda battaglia da giornali che esaltano qualcuno e insultano pesantemente gli altri.
E così mentre il PD può dire di non volere fare accordi con il PDL, il M5S non può dire di non voler fare accordi con il PD. Ma perché si devono fare accordi? Perché si devono fare alleanze? Perché si deve dare la fiducia a politici che la gente non vuole?
E' impressionante come la gente si riempia delle parole dei giornali,dimentichi che i parlamentari sono rappresentanti del popolo e che il popolo ha chiaramente espresso di non voler Bersani a capo di un governo, ora spiegatemi perché i rappresentanti di un popolo debbano votare qualcosa che va contro le idee del popolo.
Parlano di responsabilità, ma avete mai sentito Bersani dire, faccio un passetto indietro?
Comunque sia il discorso fiducia è assurdo, il governo non ha bisogno necessario della fiducia e il governo non legifera. L'unico organo con potere legislativo dello stato è il Parlamento, il governo ha potere esecutivo, ovvero potere di far applicare le leggi del Parlamento.
I rappresentanti del M5S sono lì per fare ciò che hanno promesso e per cui hanno preso il 25% dei voti, non vedo perché debbano andare contro le idee per cui sono stati votati.
Quei politici che ora sono tanto osannati dai giornali hanno perso di vista la vera politica, hanno perso di vista il fatto che il popolo sia sovrano e che loro debbano agire secondo ciò che vuole il popolo. Ora abbiamo un centrosinistra che ha preso meno di 1 voto su 3 che ha messo uomini di partito a capo di tutte le istituzioni. Ma perché dovrebbero ottenere la fiducia? 2 italiani su 3 non gliela vogliono dare (così dice il voto), e i parlamentari sono i rappresentanti degli italiani. Il resto sono solo giochi di politica e sembra che chi vuole giocare chiaro (M5S) sia irresponsabile.

Nicola Dal Corso 24.03.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore che crede nel movimento nelle vostre idee e nei vostri principi non penso quindi che dobbiamo
abbassare le braghe.ora però parlando potremmo trarre dei vantaggi per tutti i cittadini eliminando così chi crede ancora che Ruby sia la nipote di un ipotetico leader .i miei più cordiali saluti e buon lavoro.

fabio pistorozzi 24.03.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo,
le scrivo poche righe per ricordarle una cosa: il tempo della guerra è finito e avete vinto.
Ora dovrebbe essere il tempo della ricostruzione, quello in cui ci si siede intorno a un tavolo e si trattano le condizioni di pace.
Ma lei intorno al tavolo non ci vuole stare, si sente troppo superiore (e per carità, sotto alcuni aspetti forse lo è) per sedere insieme agli sconfitti.
Lei vuole continuare a fare la guerra, vuole abbattere fino all'ultimo nemico.
So già cosa sta pensando, che ho votato PD(-L), o che comunque avrei dovuto farlo.
Sa cosa le dico? Lei vede comunisti ovunque, come un suo illustre "collega"...
Che mi creda o no, comunque, non ho votato sinistra.
Ma poco importa ora ciò che conta è che voi avete vinto e avete la possibilità di cambiare le cose.
Purtroppo avete deciso di non farlo, preferite continuare la vostra guerra. Forse perché più facile o forse perché davvero credete che alla fine non resterà più neppure un nemico.
Come può credere a questa chimera?
Possibile, sig. Grillo, che non capisca?
Così finirà con il perdere la fiducia di coloro che speravano in voi per cominciare un cambiamento e invece vi ha visti fermi sulla riva del fiume ad attendere abbaiando che arrivasse il cadavere del nemico.
Resterà solo con i suoi fedelissimi e a quel punto non cambierete più nulla.
La fiducia è un sentimento che si fonda sulla costruzione, non sulla distruzione.
Se lo tenga in mente sig. Grillo, che qui di macerie ne abbiamo avute abbastanza...
Buon lavoro.


Il gran rifiuto di quando Grillo chiese di candidarsi col PD ancora brucia? Ecco perchè l'attacco è cosi feroce a Bersani e non al Berlusca! Strana commistione il M5S tra ex pidiellini evasori e centri sociali no tav!

Indignatevi ondignamoci 24.03.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me nn è stato capito il pensiero ... Ci hanno ingannato per troppi anni nn di mette in discussione l'integrita degli eletti ma il fatto che sono due specchietti per le allodole: diamo un contentino all'elettorato eleggendo due "puri" così distogliamo l'attenzione dalle solite porcate ... Il simpatico Bersani ha detto che nn si possono tagliare i finanziamenti alla politica ma perché no abbiamo votato ad un referendum abbiamo vinto e avete cambiato il nome al rimborso e no che nn va bene ... Ci vuole più chiarezza nn facciamo i abbindolare da queste mosse di "marketing"

Luciana Biecker 24.03.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché i simpatizzanti del pd non scassano i cabasisi a Bersani e ci mollano? Noi siamo coerenti, voi amici dell' inciucio proprio non lo volete capire????? È 20 anni che siamo in una dittatura partitocratica dominata dalla televisione che ci dice anche come e quando andare a cagare. Adesso che abbiamo la possibilità di cambiare cosa dovremmo fare? Credere al gatto o alla volpe? Caro beppe/ Pinocchio la storia si ripete e se vogliono i ns 20 punti li conoscono.....L'esempio Sicilia deve essere la ns stella polare. Li' stanno lavorando tutti e dico tutti bene... Quindi cari pd rompete i cabasisi a Bersani e co. Noi pur essendo italiani e orgogliosi di esserlo siamo coerenti concetto, che forse vi sfugge. Ringrazio tutti i ragazzi del m5s per il mazzo che si stanno facendo anche per me, per noi, e avanti così. VENTI PUNTI!!!!!!!!!

Francesco 24.03.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

UNO-VALE-UNO e siccome non tutto il Popolo può stare seduto nel nostro Parlamento i rappresentanti votano per lui ed è questa la Democrzia, bellezza! Finora non sono stati sperimentati sistemi migliori.
Parlare di nominati e/o non nominati sono CHIACCHIERE e perdite di tempo e basta. Ora bisogna mettere all'ordine del giorno e votare SUBITO l'INELEGGIBILITA' di B. e.............voi AVETE una GRANDE RESPONSABILITA'! Guai se vi lasciaste sfuggire l'OPPORTUNITA' di liberarci da una IATTURA, che tanti inciuci ha prodotto in questi anni, perchè a moltissimi di noi importa ben poco se finora è stata colpa di altri, ORA CI SIETE anche VOI e.........siete OSSERVATI SPECIALI

rossella roc 24.03.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini è entrata in RAI appena finita la scuola e poi alla FAO, chi è di Roma sa questo cosa significa. Grasso ha fatto carriera perchè non ha mai dato fastidio a nessuno, anche questo si spiega da solo.

ari ben canaan Commentatore certificato 24.03.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, dimenticavo, per Federico Orso :
Lezioni di democrazia da chi ti permette di dire la Tua opinione in tempo reale sul blog
e , se non d'accordo, libero di votare chi ti pare !

Claudio Iac 24.03.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

NON VOGLIO SEGUIRE NUOVAMENTE UNA CAMPAGNA ELETTORALE..ora e" il momento di lavorare, non voglio piu" seguire pagliacciate, insulti a chiunque, parole di inciuci e inciucetti. Ora e" il momento di sedersi con il resto del parlamento e far valere le nostre idee. Se non lo fate state certi che perderete il mio voto e quello di tanti altri italiani. Ovviamente, in questo caso, non andrò a votare piu" perche" mi avrete dimostrato che non siete tanto diversi da un Berlusconi che chiama tutti comunisti o un pd che accusa e non fa nulla per cambiare il paese. Quindi lavorate.

Daniela C. Commentatore certificato 24.03.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uhm...questo post serve solo a minacciare i 20 senatori che hanno deciso di dissociarsi e consentire la nascita del governo...Bersani nomina Grasso e Boldrini e Grillo lancia i suoi diktat
ai senatori che pensano di avere la loro testa..

marcello n., Nocera Inferiore Commentatore certificato 24.03.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco tutti questi giovani del PD che scrivono i loro commenti sul blog per convincere noi simpatizzanti del Movimento che appoggiare il Bersani e' cosa buona e bella e doverosa.
Ma hanno capito che non lo vogliamo piu' tra i piedi?
Ed i nuovi presidenti della camera e senato?
Una fa tenerezza per quanto sembra buona e caritatevole ( manca solo che si commuova come la Fornero , ve la ricordate? ) L'altro sempre con quel sorrisetto stampato tipico di chi ti prende in giro ( floris addirittura sembra quasi avere una semiparesi con quel ghigno costantemente stampato in faccia )
Ma che c'avranno da ride tanto con la realta' che c'avemo in Italia?
Vogliamo persone serie !!!

Claudio Iac 24.03.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non facciamo di tutta l'erba un FASCIO.

Pasquale ., Torino Commentatore certificato 24.03.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

XXX

AI BRAVI E ONESTI GIORNALISTI ITALIANI
VOI CHE AMATE LA DEMOCRAZIA, l'ONESTA' E L'OPINIONE PUBLICA CHIEDO:
PERCHE' NON RIEMPITE I VOSTRI INSULSI GIORNALI OBBLIGANDO PUBBLICAMENTE I " Sig. " Bersani, Dalema, Berlusconi, Bossi, Casini, Franceschini, Larussa, Alemanno, Monti, Cicchitto, Andreotti, Prodi, Craxi, Maroni, Bindi, Binetti, Buttiglione,Veltroni, Letta, Shillipoti, e tanta altra brava gente ( e non sono indenni i presidenti della republica ) A RINUNCIARE AL FINANZIAMENTO PUBLICO CHE RUBANO DALLE NOSTRE TASCHE. SE SI PERMETTONO DI FARLO E' GRAZIE ALLA VOSTRA NON ONESTA' NEL FARE IL VOSTRO LAVORO...PERCHE' VOI, COME OPINIONE DI PARTE, SIETE COMPLICI.
PER QUESTO BASILARE MOTIVO LA NOSTRA DISCRAZIATA NAZIONE E' ORMAI AI CONFINI DELLA DISCARICA MONDALE CONTROLLATA DALLA MAFIA... IL PIU' TOSSICO TRA I RIFIUTI.
GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE NON FATE PER RENDERE IL NOSTRO PAESE ACCETTABILE, NORMALE MA SOPRATTUTTO ONESTO.
IN VERITA' VI DICO " MI FATE SCHIFO ".

Donato Nicoletti 24.03.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Detto da chi gestisce tutto da padre/padrone fa semplicemente ridere un commento del genere.

Marcello Silva 24.03.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire a quella signora che dice di aver votato il movimento cinque stelle che forse quando parla e quando scrive non si ascolta o peggio ancora. il dottore che si sporca le mani operando o chi si sporca le mani lavorando la farina sono esempi che non si possono fare (e sentire)in politica. lei e una persona come le altre che sono in politica nel pdl , pd ecc..io non ho votato cinque stelle ma lo votero' alle prossime elezioni e magari lavorero per loro. io penso che con i vari partiti non bisogna arrivare a nessun compromesso anzi dobbiamo mandarli a casa per prende la maggioranza dei voti .Non si cambiera' nulla arrivando a compromessi con chi fino a oggi ci ha SPUDORATAMENTE rubatO e danneggiato. buone Palme a tutti.

fabio galiano 24.03.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

24 Aprile 2013
Noi del MOVIMENTO 5 STELLE, abbiamo il dovere di non farci sfuggire questa occasione, a mio avviso unica, che i nostri elettori ci hanno dato.
Si tenga presente che il nostro elettorato proviene da elettori che votavano a destra, da elettori di sinistra e da elettori che prima si astenevano dall'andare a votare.
Tenendo conto di tutto ciò dobbiamo pensare; che se il MOVIMENTO, non darà risposte a questi, facendo formare un governo, quindi portando avanti, con forza, i punti più salienti del nostro programma: rischieremmo di perdere il consenso ricevuto perchè gli elettori che ci HANNO VOTATO POTREBBERO FARSI LA CONVINZIONE CHE I VOTI DATI AL MOVIMENTO SONO SPRECATI, VISTO CHE IL MOVIMENTO, TROVANDO MILLE SCUSANTI, NON VUOLE METTERE A FRUTTO IL CONSENSO RICEVUTO;e' impensabbile anche che il MOVIMENTO, IN UN PROSSIMO FUTURO POSSA RAGGIUNGERE LA MAGGIORANZA ASSOLUTA CHE GLI CONSETTIREBBE DI GOVERNARE IL PAESE DA SOLO, PERCIO' SENZA FARE COMPROMESSI CON ALTRI PARTITI.
L'ITALIA, POLITICAMENTE è MOLTO DIVISA E CI VORRA' DEL TEMPO, PERCHE' GLI ITALIANI RIESCANO A CAPIRE CHE UNA NAZIONE NON SI PUO' PERMETTERE PIU' DI 3 BLOCCHI POLITICI.
lA NAZIONE, invece, ha delle urgenze improrogabili,che bisogna affrontare e risolvere con sollecitudine, difatti, con il voto di Febbraio, il popolo con ha chiesto proprio questo ai politici; perciò è arrivato il tempo di operare fattivamente per non lasciare che lo scoforto si impadronisca delle menti di quelle persone che hanno riposto in noi le loro speranze di un futuro migliore.
ianico45@gmail.com

Domenico I., Ricadi fr. Santa Domenica Commentatore certificato 24.03.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

..e, intanto, da questa "costatazionedi fatto", il Tg1, per buona pace dei detrattori m5s, ha tratto un "nuovo attacco di Grillo a Boldrini e Grasso"!Italiano, aprite gli occhi e spegnete la Tv..

Ottorino Orrù 24.03.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti ho votato per cambiare l'italia, sono un giovane che ha chiuso da poco un attività, e ti dico che oltre ai problemi di debiti, non riesco a trovare un lavoro per ricoprirli, e lo stato non mi versa un centesimo di cassa a noi autonomi, e a questa età sapere di essere inguaiato per i prossimi sette anni è molto brutta la cosa, io spero veramente che cambi idea e che veramente ti siedi al tavolo con il pd che sono persone come noi senza pensare ai problemi personali, per adesso fai così perchè ne abbiamo tutti bisogno, e te lo dico con il cuore perchè la piccola luce nella galleria, si sta sempre di piu allontanando, e tra poco saremo tutti smarriti, e poi sicuramente la perderai anche tu che resterai a casa a guardare gli altri che governeranno. Ciao e buone palme a tutti, un tuo elettore.

Paolo B. 24.03.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Lezioni di democrazia da chi parla e si sottrae sistematicamente al confronto.
Lezioni di democrazia da chi pretende di dettare la linea politica di quasi 200 parlamentari stando fuori dal confronto parlamentare.
Lezioni di democrazia da chi ha fatto delle primarie alle quali hanno partecipato circa 25.000 elettori verso chi ha fatto delle primarie alle quali hanno partecipato oltre 3 milioni di persone.
Lezioni di democrazia da chi chiede rispetto per gli 8 milioni di propri elettori e non ne dà alcuno agli oltre 20 milioni che non lo hanno votato.
Lezioni di democrazia da chi non riconosce la differenza tra gente come Ghedini, Berlusconi, Lupi e Schifani e gente come Renzi, Bersani, Grasso e la Boldrini....
Forse è il caso che qualcuno si legga qualche scritto di diritto costituzionale e cerchi di capire davvero che cosa è la democrazia....
Ma questo è il pensiero di un elettore del PD e probabilmente nella dinamica del "uno vale uno" io valgo 0 in quanto ho l'ardire di non condividere la linea del M5S.....già questa è democrazia!!!

Federico Orso 24.03.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Volevo inserire un commento, ma dopo più di un ora passata a scorrere tutti i commenti presenti nel blog, mi sono scoraggiato. Chi avrebbe mai letto ciò che io pensavo? Nei commenti letti trovavo tutte le opinioni immaginabili, una completa anarchia del pensiero. Ma pensate seriamente che la democrazia possa passare attraverso la rete? E questo in un paese dove il "popolo" è interessante per uno studio antropologico, ma sicuramente poco affidabile per la sua maturità democratica. La rete è uno strumento per comunicare, come la televisione o la stampa, uno strumento interattivo accessibile a tutti, e questo è il bello della rete. Ma comunque solo uno strumento. La democrazia si esprime poi attraverso rappresentanti che coagulano le idee e le sostengono. Altrimenti è l'anarchia una bellissima chimera ma comunque un'utopia. Ho votato M5stelle perchè il 70% delle idee che facevano parte del programma non erano C...
La percentuale più elevata fra tutti i programmi proposti dai vari schieramenti. Se non votavo M5stelle avrei votato Vendola, ma il PD era ambiguo e ancora troppo ancorato al governo Monti.
Non sono un seguace di Grillo e neppure un attivista del M5stelle, ma semplicemente un cittadino che ha fatto una scelta, ma che può cambiare anche idea, e questo in democrazia fà la differenza. Con il vostro atteggiamento state favorendo il piano di Berlusoni, che vuole andare alle elezioni ma non adesso. Lui è già in campagna elettorale, alle elezioni ci vuole andare dopo aver fatto la generosa offerta al PD di un governo di larghe intese, questo per salvare il paese. NEL MOMENTO IN CUI SARà FORMATO
IL GOVERNO SI COMPORTERà COME UNA MANTIDE RELIGIOSA. Farà cadere il governo, come hanno fatto con Monti, e andranno alle elezioni incassando il favore di un elettorato acefalo. Il M5stelle perderà il consenso di molti come me che si inca... e quindi risultato finale: BERLUSCONI al governo.
Quello che non riesco a capire è: Ma è quello che volete?
Cordiali saluti.
Luciano C.

Luciano Carbonari 24.03.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

premetto che non ho votato M5S ma come cittadino italiano sono preoccupato di questo 25% di voti che si sta rilevando dannoso.Dannoso per via di un leader che sembra incapace di rispettare le regole fondamentali della democrazia. Regole, leggi per le quali le scelte vengano fatte attraverso il dialogo e la ricerca del giusto equilibrio nella applicazione di quanto deciso. So che qualcuno ora dirà "il solito inciucio" ma attenzione che agire in modo diverso è qualcosa diversa dalla democrazia sopratutto in politica. se ne devono Quando si vuole partecipare ad un gioco e questo non lo è. se ne devono rispettare le regole. Proporre referendum per l'euro commisioni d'inchiesta per la TAV sarebbero solo degli inutili sprechi di soldi, insultare un giorno si e l'altra anche tutti e tutto non è serio, scappare difronte alle domande della stampa è sinonimo di chi non ha nulla da dire. Per ora è questo che il M5S e il suo leader hanno fatto vedere ma quello che preoccupa è l'unico risultato concreto che il M5S ha ottenuto ovvero la resurrezione del Cavaliere e quello che otterà ovvero le elezioni anticipate. Insomma è solo arroganza e maleducazione di cui il leader vuole fare bella mostra scappando difronte alle responsabilità che il consenso chiesto e datogli gli impone.Perchè il leader democratico nonn ascolta ciò che la maggioranza del suo 25% gli chiede?
Spero in una risposta, ma sono sicuro che non l'avrò, dal leader che come quando era un comico fa solo monologhi
P.S. perche insultare due persone scelte dal partito ma comunque elette e non due persone imposte dal movimento e non elette come i due portavoca muti del M5S che tra l'altro sono a spese dei cittadini italiani.
alessandro

alessandro lombardi 24.03.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma dite di essere il primo partito del paese, e che usate tutti internet per comunicare, ...e ancora pensate che chi scrive su questo blog cose non reverenziali nei confronti di beppe grillo, sia pd o pdl o montiano... ma dai... la verità è che una persona "normale" quale io mi reputo, possa dissentire in maniera democratica del verbo dato dal messia grillo... altrimenti se volete che persone apartitiche come me non "disturbino", invece di un blog, fate una manifestazione alle sorgenti del PO, come faceva la lega, lì sarete sicuri che nessun dissidente potrà mai infiltrarsi...

diego brusoni (zorroperilmondochevorrei), milano Commentatore certificato 24.03.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In "Lettera ad una professoressa" i ragazzi della scuola di Barbiana scrivevano "Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia".
Sono un elettore del PD: non ho votato Bersani alle primarie (ho scelto Marino nel 2009 e Laura Puppato nel 2012), ma mi è stata data la possibilità di scegliere: agli attivisti 5 stelle è stato chiesto di scegliere il loro capo coalizione? verrà chiesto loro di scegliere la linea del movimento? o la linea è quella di Grillo e Casaleggio? Credere che chi la pensa diversamente da Grillo è brutto, sporco e cattivo forse darà soddisfazione a tanti attivisti 5 stelle, ma non risolverà niente...

Giacomo Peruzzi 24.03.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione da vendere, purtroppo l'arte della politica e dei suoi sotterfugi non ci è familiare perchè nella vita quotidiana la maggioranza di noi non pensa di metterlo nel cu..li al prossimo per partito preso. WMS*

MASSIMO Z., MILANO Commentatore certificato 24.03.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

io credo che ora bisogna cambiare musica...basta con la merda su tutto e tutti! Le persone elette presidenti di camera e senato sono ineccepibili per quello per il loro passato e per il loro impegno e onestà... questo non è forse rispondente a quel cambiamento tanto agonizzato!! E poi , bel coraggio a parlare di democrazia interna....i parlamentati 5S hanno il bavaglio e se esprimono un parere diverso sono " traditori"!!! Non si possono più sentire tutte queste proteste dal sapore qualunquista! Pensiamo ora ad uscire dalla paralisi del nostro Paese, con senso di responsabilità...questo va garantito agli elettori.

susanna crotella 24.03.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai tutti i "grillini" che incontro sono più che d'accordo con il NON APPOGGIARE un governo pd ed invece nei commenti qui sul sito sembra l'opposto?

Loredana 24.03.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Credo che se si decide di scendere in politica si debba imparare a cavalcare la politica strssa. Da un mio personale sondaggio, continuassimo così, metà dei voti sarebbero persi. Per arrivare ad ottenere risultati credo sarebbe il caso di ragionare meno a pancia ...

Pierluigi Martino 24.03.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

credo che molte delle persone che commentano non hanno capito che accordarsi con una qualsiasi fazione non vuol dire accelerare i tempi o diminuire le spese...vuol dire solamente impelagarsi con persone che badano soprattutto ai loro interessi e che in cambio di un "accordo" ti propongono di perdere la tua dignità e il tuo orgoglio per poi rinfacciarti di essere come loro...quindi accettare un loro accordo significa perdere integrità e credibilità!!!ottima mossa per smantellare un movimento così pericoloso!!!
"Sporcarsi le mani" come dice qualcuno, ci stà...e lo stanno pure facendo!!!
Ma qui si tratta di farsi infangare per poi venire additati come infangati...è controproducente...non trovate???

Marcello Giacometti 24.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a non capire che la strategia dei media è quella di creare una falsa urgenza di fare un governo per mettere pressione sul movimento?

Draghi dice che il paese va "con il pilota automatico" ed è vero perchè, per chi non se ne fosse accorto, il governo c'è e ha ancora pieni poteri. Sveglia

Vogliono farci cadere nella trappola di Bersani che si è eletto a kamikaze e finirà la sua carriera politica la settimana prossima. Se implode Bersani implode tutto il PD e questo è un obiettivo del movimento, fino a prova contraria. Non lo sentite parlare Bersani? è come un disco rotto, parla solo di RESPONSABILITA' anche mentre dorme per scaricare sul movimento la sua sconfitta elettorale e ogni SUA responsabilità per il fallimento della sua politica.

Voi dei PD che venite a scrivere qui le vostre idee RESPONSABILI siete delle capre, lo zoccolo duro di un partito morto che tra una settimana sarà spaccanto in due e sarà travolto alle prossime elezioni.

Quello IRRESPONSABILE è Bersani che va a sbattere senza una maggiornaza che non avrà mai, voi del pd siete capre guidate da un'altra capra come voi.

Almeno il nano è intelligente, sta continuando l'opera di clonazione delle idee del movimento che evea inizato nella socrsa campagna elettorale (elezione del presidente della repubblica con referendum, democrazia diretta)e se la giocherà con noi alle prossime elezioni, sperando che si faccia in tempo a cambiare la legge elettorale.

Peccato che il nano ormai non sia più credibile e con l'acqua alla gola per via dei processi che si stanno chiudendo, ormai è finito anche lui e lo sa. Ve lo vedete andare alle lezioni a 76 anni e agli arresti domiciliari contro un quarantenne come Renzi? Ma per favore

Io al 51% ci credo, no alla fiducia a questo manipolo di nominati. Avanti così, forza Beppe!

Massimo Lafranconi (mass1q), Lecco Commentatore certificato 24.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto giusto, ma manca una cosa, sono stati votati con scrutinio segreto (che come sappiamo rende impossibile il controllo dei voti, come accaduto per i voti M5S per Grasso) dalle rispettive assemblee. Nessuno puntava un fucile in capo ai singoli onorevoli nel momento del voto e nessuno li controllava nella cabina.
Se non riconosciamo nemmeno un minimo di potere critico al voto del parlamento allora il cambiamento e' un battaglia persa.

Raffaele Faoro Commentatore certificato 24.03.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Io sinceramente se non ci fosse stato Beppe Grillo ed il M5S questa volta...non avrei proprio votato... perché ormai è impossibile dare la fiducia ai vecchi falsi tromboni (Bersani & C. e Berlusconi & C.) e né si può dare fiducia ai nuovi falsi tromboni quali i giovani turchi del PD (Orlando, Orfini % C.) o Fassina o i giovani bersaniani (Moretti ecc.), ai quali non affiderei nemmeno il cane per portarlo a fare la pipì, che sono la fotocopia sbiadita dei loro maestri, che per i soldi e privilegi farebbero qualsiasi cosa....E CHE NON INTENDONO OVVIAMENTE RINUNCIARE AL FINANZIAMENTO PUBBLICO!!!
Non parliamo poi dei giovani del PDL (ammesso che ci siano).
Beppe Grillo è l'unica vera novità, perché è l'unico che parla e descrive l'Italia che vorrebbe realizzare nei prossimi anni....e non le solite chiacchiere in politichese...di cui ne abbiamo tutti piene le balle!!!!

Oliviero C., ROMA Commentatore certificato 24.03.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamolo sempre: il primo nella lista degli impresentabili e' Beppe Grillo, per sua esplicita ammissione. Il secondo e' Casaleggio, il cui ruolo politico nel M5S e' stato tenuto in ombra fino a quando non e' stato stanato dalla rete. E non e' stato ancora chiarito. Andiamo avanti. Le Buffonarie le ha fatte il M5S, con il flop colossale delle sue primarie, 20.000 votanti, lo 0,5 per mille degli elettori, una cifra imbarazzante che e' stata tenuta nascosta per giorni e giorni. E un meccanismo puerile, in cui bastava convincere tre zie e quattro cugini, o i condomini del palazzo, a farsi votare, per svoltare la vita. Quanto alla Boldrini e a Grasso, e' vero, li hanno candidati Vendola e Bersani. Ma questo e' una limpida dimostrazione che non sempre le "votazioni dal basso" sono una soluzione migliore di scelte intelligenti e illuminate fatte responsabilmente da chi sa scegliere. O vogliamo credere che il deputato grillino del microchip, o la protofascista Lombardi, o il gaffeur Crimi, "democraticamente scelti". siano meglio, come persone, come meriti, come competenze, della Boldrini o di Grasso? E la loro nomina non l'ha imposta nessuno. Bersani, capo di partito che deve confrontars quotidianamente on gli organi dirigenti della sua organizzazione, ha proposto quei nomi, che sono stati approvati per acclamazione perche' erano una scelta azzeccata e vincente. E Grillo ne sa qualcosa... In altre organizzazioni, che si vantano di essere piu' democratiche, il capo supremo, mai eletto, detta la linea con dei post su un blog.

paolo b. Commentatore certificato 24.03.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore del pd e vorrei dire a chi ha votato m5s rinnegando il pd che avete sbagliato e non potete prender vela con grillo se non appoggia il governo Bersani . La prossima volta se ci sarà una prossima volta pensateci bene e votate pd così non dovrete perdere tempo a convincerlo a votare i punti di Bersani. I berluscones sono tutti privilegiati come il loro re indiscusso che sfilano contro la magistratura e la democrazia. Grillo faccia quello che crede ma abbia la capacità di distinguere il cancro non è come avere il raffreddore e oggi un
In Italia non si sta morendo di raffreddore. Ai posteri l' ardua sentenza. Un saluto e un in bocca al lupo all Italia onesta.

Franco lamanna 24.03.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

ok ok abbiamo capito... ma se permetti a Berlusconi di avere ancora potere perche' tu fai il figo duro e puro sarai come tutti gli altri... una delusione... La politica e' l'arte del possibile. Allora approfitta ora che e' possibile, non e' detto che la prossima volta il treno passi ancora...

Bruno F. Commentatore certificato 24.03.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Grullo sei patetico e pericoloso, un padrone che sa dire solo no! E a cosa vi servono i voti? Comodo dire a tutto no dal chiuso di una stanza e davanti al computer. Stai a pontificare sui partiti e i loro (sbagliati) metodi ma tu cosa proponi? Cosa vuoi fare? Insieme a john lennon aspetti il 100%? Ma i comunisti come me nn te lo daranno mai! Ti combatterò sempre perché come B. sei solo il proprietario del m1s, da te quale democrazia c'è? Quale discussione? Quale contendibilita? Mi fai rabbia e ribrezzo.

claudio bolla, roma Commentatore certificato 24.03.13 13:12| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A tutti gli ingenui PiDdiini, mi piacerebbe chiedere, quando affermate che il M5S per senso di responsabilità, dovrebbe perdere un po' della propria purezza mescolandola con l'immensa merda che PD-PdL-Monti hanno prodotto: Vi rendete conto che vi hanno rivoltato il cervello o no?

massimo 24.03.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

io ho votato m5s per fare i fatti.
abbiamo l'opportunità di costringere il pdmenoelle a seguirci, di fare un programma di governo basato sulle idee dei cittadini e ad eleggere un vero presidente della repubblica.
purtroppo secondo me l'odierno atteggiamento suicidica ci porterà all'inevitabile ridimensionamento.

non sono un piddino.
sono un iscritto del m5s della prima ora che vuole cambiare il proprio paese e ritiene il m5s l'unica speranza di cambiamento.

dare la fiducia ad un governo non significa alleanza. questa è l'abc del diritto costituzionale.

Simone90 P. Commentatore certificato 24.03.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho ragionato sulla frase di Crimi su Morfeo e Napolitano, e ho fatto le seguenti considerazioni. 1) É una frase infantile, tipica di una psiche immatura. Se lo dicesse un/a ragazzo/a di 18 anni, poco male, un po' di sfottó irriverente a quell'etá é pure salutare. Ma farlo da una posizione istituzionale é pura stupidaggine. 2) A pensarci bene, questa irritualitá irrispettosa é la stessa esibita piú volte dal Berlusca in innumerevoli situazioni (corna in foto ufficiali, ammiccamenti etc). Il che mi induce a pensare che l'humus ispiratore dell'animo grillino non differisca molto da quello fascio-berlusconiano.

Claudio Piga 24.03.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NESSUNA FIDUCIA AL PD!!!
UN ABBRACCIO

Enrico Marzi 24.03.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè questi minipost non sono firmati? Quando si scrive si dovrebbe avere il coraggio di metterci la faccia, ho l'impressione che l'unico obiettivo di Grillo sia quello di distruggere il paese, non gliene frega niente di costruire qualcosa di positivo vuole solo il POTERE, a qualunque costo e il prezzo lo pagheremo noi, TUTTI NOI.

Aldo Banchio 24.03.13 13:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, comincio seriamente a preoccuparmi per la tua integrità mentale. Ma vuoi continuare solo a criticare, distruggere? Non ti pare che la scatoletta l'hai già aperta e che ora è il caso di cominciare a costruire. TU LA SCATOLETTA L'HAI APERTA E IL TONNO LO MANGI TUTTI I GIORNI, MA TI CHIEDI COME STANNO GLI ITALIANI? SE CE LA FANNO A MANGIARE? Ti ho sentito dire che fra 10 anni staremo tutti meglio. Credo che fra 10 GIORNI e non fra 10 anni STAREMO TUTTI MORTI. Prova un po' tu a pagare un affitto e a mantenere moglie e figlio grande disoccupati e un altro figlio che ancora studia. PROVACI CON UN SALARIO DA PRECARIO. Oltretutto con un pignoramento in corso per NON AVER PAGATO L'ACQUA!!! Le tue proposte sono bellissime, ma non sarebbe ora di COMINCIARE A REALIZZARLE? Carissimo, ho votatoa sinistra per una vita e nelle ultime elezioni, stanco di turarmi il naso, ho voluto darti e darmi una possibilità. Ti ho dato fiducia. NON FARMENE PENTIRE. Comincia a FARE e non solo a URLARE E CRITICARE L'INTERO CREATO. L'Italia e il poco degno popolo che la abita (se penso che un quarto di esso crede ancora all'asfaltato del Signore) non può aspettare 10 nni per stare meglio. Usa i tuoi parlamentari per cominciare e concretizzare le tue proposte. DATTI DA FARE. IL TEMPO DELLE URLA E' FINITO! URGE IL TEMPO DEL RICOSTRUIRE. Di macerie ce ne sono già abbastanza, non CONTRIBUIRE A CREARNE ALTRE. Giovanni.

GIOVANNI N., Francavilla al Mare Commentatore certificato 24.03.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi farebbe piacere saper in che modo si potrà attuare il CAMBIAMENTO tanto auspicato da Grillo e la sua truppa parlamentare.
Qual'è il disegno di tale progetto? Davvero aspira al 100% meno un elettore (io) degli elettori?
Sarà possibile fare un discorso logico con un deputato 5S? Non vogliono nessuna alleanza, tutti sono morti, Grasso e Bodlrini foglie di fico, Napolitano mezzo morto e mezzo vivo (a seconda dei momenti), Bersani non esiste... Insomma cosa c...zzo volete???
La RESPONSABILITÀ più grande che vi state portando addosso è la vostra IRRESPONSABILITÀ!!!! BEPPE!! fuori dalla tua villa e dal tuo PC, c'è la sofferenza di chi non ha un lavoro o lo sta per perdere, la speranza di chi ti ha creduto al cambiamento e adesso si trova ad aspettare sul fiume il passaggio di tutti i CADAVERI, magari anche il proprio perché il tempo l'ha portato via prima di tutti quelli che ti aspettavi!

Non è colpa del m5s la situazione attuale, sono daccordo. Ma oggi il m5s ha il pane da poter redistribuire con maggiore equità.

Nessuno ti accusa dello scatafascio attuale, però ti si accusa del non voler contribuire a rialzarlo, vedendo nel m5s un atteggiamento cinico quasi a voler sperare che le cose peggiorino. Forse questo per un tornaconto personale della ditta CasaleggioGrillo & sons. Compliemnti!

PARLAMANTARI 5S SVEEGLIAATEEEEVIIIII!!! USCITE DAL TORPORE DEL CASALEGGIO DI TURNO, AVETE UN MANDATO DETTATO DALLA CARTA COSTITUZIONALE, LA PIÙ BELLA DEL MONDO, NON DAL FOGLIETTO DELLA CASALEGGIOGRILLO & SONS. IL CAMBIAMENTO È ORA!!! ORA SI PUÒ CAMBIARE NON TRA UN MINUTO. BUON LAVORO

Edoardo P., Madrid Commentatore certificato 24.03.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

non ho votato M5stelle per essere contro,
ho votato il movimento perchè lo stesso fosse parte attiva del rinnavamento.

mi accorgo che il mio voto è servito solo per dare più peso alle calunnie contro tutto e tutti.

fausto ., trieste Commentatore certificato 24.03.13 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo solo per dire a chi monitora i commenti che sto salvando nuovamente da stamattina la pagina con i commenti più votati (o meglio con "voto migliore") qui, quindi ogni manipolazione dei voti viene registrato.

saluti


Votate la fiducia piena, per poter pretendere i migliori ministri che questa Italia può avere, se SEL ha ottrenuto la autorevole Boldrini, pensate quanti ministri altrettanto autorevoli può ottenere M5S che ha dieci volte e più rappresentanti, cominciate a fare nomi ancora migliori di quelli che potrà fare il PD.

M5S+PD+SEL SENZA Monti è quello che all'Italia serve adesso, ciò che serve ai partiti non conta, questi calcoli li fa il pregiudicatro Berlusconi che deve (ma se M5s vuole, non potrà) evitare il carcere.

la politica quando si hanno i voti non è gridata ma concordata.

Grillo ministro delle infrastrutture per un Italia più eco sostenibile perché no?

Sempre che tu non voglia fare altro o abbia un nome più qualificato, non aspettate che sia il PD a fare nomi talmente qualificati da non potere dire di no e poi il M5S sarà quello che deve rincorrere i deputati transfughi.

Niente Berlusconi e niente Monti, gli si può tagliare le gambe adesso! ogni altra azione non potrà che rafforzarli, un errore simile non sarà perdonato a nessuno, sia esso PD che M5S.

Non dimentichiamo le leggi di censura anti internet di Berlusconi, se rivince altro che Cina, questo blog scompare!!!

al pino Commentatore certificato 24.03.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Perché nessuno di voi, Beppe ,la Lombardi e Crimi, commenta quello che ieri è stato riferito a Che Tempo Che Fa da Massimo Gramellini circa i presunti malumori e commenti di disappunto di alcuni Grillini fatti dopo le convocazioni dal Presidente Napolitano? Spero non siano voci fondate!

Paola Ladyb 24.03.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

HO APPENA INVIATO UN COMMENTO CERTIFICATO!!!!!
DOVE E' FINITO??? STO URLANDO AFFINCHE' QUALCUNO MI SENTA!!! FORSE L?AVETE BANNATO PERCHE' PARLAVO DEI CARI PDMENOELLE E DELLA STORIACCIA DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA?????

Mario Rancati Commentatore certificato 24.03.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma.....al Movimento non sta mai bene nulla.
Invece di continuare così si dovrebbe impedire al Berlusca di partecipare al governo e approfittare del PD e cominciare a fare veramente qualcosa .

Cinzia Z., roma Commentatore certificato 24.03.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma leggo che ci sono pareri contrastanti su un eventuale appoggi ad un esecutivo con il PD. Ma quale occasione migliore di dimostrare il tanto sbandierato UNO VALE UNO? se questa consultazione non viene fatta dimostra che qui vige una dittatura non la democrazia. UNO VALE UNO se uno è beppe Grillo. forse bisognerebbe rifletterci e molto

mario b., macherio Commentatore certificato 24.03.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei capire, perchè Grasso è stato votato dai deputati 5stelle? In questa fase pupale ogni piccolo errore, ogni indecisione diventa enorme.

Patrizio Fontana (geko stradivari), Castellammare di Stabia Commentatore certificato 24.03.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

la forma di governo di una repubblica parlamentare come l'Italia è la democrazia rappresentativa in cui la rappresentanza democratica della volontà popolare è demandata, tipicamente tramite elezioni politiche, al parlamento e ai suoi membri.
Ora, Grillo puoi fare finta di muoverti all'interno di una democrazia diretta che non esiste neanche su questo blog (perchè non si decide a maggioranza cosa rispondere a Bersani su quegli otto punti necessari al paese e condivisibili anche da chi ha la licenza elementare?)ma è un po' come farsi le seghe.
Se vuoi cambiare la costituzione e le regole del gioco il 25% non basta,
puoi anche scegliere di stare alla finestra ad aspettare di crescere per piantare fiori sulle rovine
Ma non puoi certo dire che Bersani stia cercando l'inciucio con il PDL,i toni e le dichiarazioni sono ben altre e l'interlocutore primo che ha cercato è stato il M5S.
Il movimento ha la forza di contribuire realmente a rinnovare una dialettica parlamentare in stato catatonico che ha portato a sette anni di mancate riforme (come riconosce Bersani)
Non farlo è scelta vostra.


Luca Minervino 24.03.13 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui, i commenti, non si possono più leggere, non si capisce più un cazzo!!! ma chi è sta gente che dice di aver votato m5s e continua a sparar merda su beppe? prima delle elezioni qui non era così, ora, è tutto illeggibile.. bisogna far qualcosa in tal senso perchè così è noioso e soprattutto falso.. prima c'erano 1000 commenti 90% PRO, ora son 8000 e tutti contro.. MA BASTAAAAA.. FORA DA I BAL!!!

Fabio T. 24.03.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari M5S.
Con tutta la stima che ho per il vostro movimento....
1) perchè non mettete in atto quella democrazia di cui avete parlato: chiedete ai vostri attivisti di pronunciarsi per la fiducia. In rete bastano 2 gg !
2) perchè non proponete voi 8 punti che sareste disposti a portare avanti con chicchessia
3) perchè non proponete una persona per l'incarico, ma fatecela conoscere. Gli altri li conosciamo anche troppo bene. Se non volete farla intervistare, fate voi un servizio e pubblicatelo sul sito. Fate voi le domande e sentiremo le risposte
4) A chi si domanda perchè commenti negativi sul vostro blog... vi sfugge che oltre al vostro 5-10% di attivisti, forse vi ha votato qualche milione di Italiani, che vorrebbero valere 1 ?
5) Ci fate conoscere cosa intendete costruire, oltre che cos avolete distruggere (ritorno ai vostri 5-8 punti da far conoscere agli Italiani)
6) Questa democrazia che professate, mettetela in atto. Ma non dicevate che i cittadini che sono andati in parlamento sono cittadini come noi ? Peccato che devono fare come dice uno solo, ma loro non possono avere un pensiero autonomo ? Non sono liberi e non possono essere fieri di avere votato Grasso, in quanto liberi cittadini eletti ?

... e non commentate dicendo ch voto PD-L... ora certo che lo ho votato, ma fate l'interessi dell'Italia e non i vostri corporativi, e la prossima volta vi voto sicuro.
Ma se voto i miei concittadini è perchè ahnno curato l'interesse dei concittadini, non quelli di Beppe e Casaleggio...
Saluti e continuate così, o meglio ... a volte un po' meno di così... aiuta tutti.

Fabrizio Cozzani 24.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa in anticipo se dimostro di non aver capito tutto quello che c' da capire. Ma la mia idea, sprovveduta che sia, rimane che, una volta parte di una coalizione di governo, i 5Stelle potranno condizionare il Governo. Certo, consentendo spazio ad idee, pur discutibili, che non si allontanino dallo spirito iniziale fondante il nostro movimento. Al momento, trascurerei il rischio di ritorno di atteggiamenti "spocchiosi" di vecchia guardia. In questo aspetto francamente penso che Bersani meriti fiducia. Sono tuttavia assolutamente d'accordo di fare tutto quello che si puo', nel rispetto della legge, per proclamare la ineleggibilita' di Berlusconi e compari.

Gianfranco A., Bitonto Commentatore certificato 24.03.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

ma basta fare solo critiche, entrimo nel sistema oggi possibile, cambiamo e condizioniamo il sistema partecipando.
continuare a ostacolare tutto e basta non ci consentirà di cambiare proprio niente.

lucio lunardi, milano Commentatore certificato 24.03.13 12:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

invece di insultare tutti bisognerebbe assumersi una qualche responsabilità. tutto questo immobilismo, sta solo portando a nuove elezioni che vedrà vincitore il caimano. il mio voto, se la linea non cambia, il movimento 5 stelle non lo avrà più. spero che le voci riportate dalla stampa di torino di dissidi interni tra i neo senatori e deputati sia vero e che qualcuno abbia piu sale in zucca di chi ha ripetuto all'infinito che "UNO VALE UNO" e poi dimostra che il solo uno che vale è il suo. un'occasione come quella che si presenta in questa occasione non ci sarà più. RIFLRTTIAMOCI.
i sondaggi cominciano a dare un fortissimo calo di consensi e si vedono gia i primi insulti ai rappresentanti dei 5 stelle.
possibile che nessuno veda piu in la del proprio naso

mario b., macherio Commentatore certificato 24.03.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Infamanti accuse alla Boldrini da parte del Vs. Movimento sono una vergogna.

Boldrini ha salvato migliaia di persone e il vs. leader non ha nemmeno coraggio di incontrare i famigliari delle persone che ha ucciso.

Luca Comerio, Busto Arsizio Commentatore certificato 24.03.13 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che strano, ieri ho provato ad andare sui commenti di repubblica e altre porcherie del genere e ho trovato gli stessi commenti contro il M5S che ritrovo qui, ma cosa fate copia e incolla ? Noi non veniamo a dire cavolate a casa vostra, per piacere voi non venite a dire cavolate a casa nostra. Pres. di camera e senato ? Il vecchio che avanza ! Gente inserita da anni ai massimi livelli del potere nazionale o internazionale, usate, come dice Grillo, come foglia di fico. Quella della camera poi, ha esordito con discorsoni idilliaci ma fumosi che come al solito non dicono niente, il nulla !! Il pd-l non si inciuccia con il pdl per non sporcarsi, poi chiede al M5S di sporcarsi con loro. Che differenza c'è tra chi ci ha sgovernato per 50 anni nelle regioni, province, comuni, e x 20 anni anche a Roma, e tra chi ci ha sgovernato x 20 anni a tutti i livelli ? Che ha prespo una banca di prestigio come MPS e l'ha distrutta ? Cari politici ed elettori, fatevi un bel governo pd-l/sel/pdl/lega/monti se siete cosi bravi a salvare l'italia, se ce la farete noi saremo i primi a farvi i complimenti, perchè noi a differenza di pdl pd sel lega monti vogliamo il bene vero dell'Italia, ma visti i risultati degli ultimi 60 anni, sappiamo che può venire solo quando voi sarete scomparsi dai governi centrali, locali e regionale, e M5S e altri movimenti o partiti nasceranno a favore dell'Italia e degli italiani.

Stefano T., Aulla (ms) Commentatore certificato 24.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco bene la storia nè di boldrin nè di grasso quindi non mi espongo e non li giudico. Cmq dai commenti vedo che come al solito molti hanno frainteso o a questo punto(visto l'andazzo degli ultimi post) hanno voluto fraintendere per continuare a disinformare. Qui nessuno mette in dubbio la professionalità di boldrin e di grasso. Qui, come sempre, viene discusso il sistema. Stiamo parlando di persone che non sono state votate con delle preferenze ma che sono state nominate da dei segretari di partito i quali ora si nascondono dietro a questi bei visi perchè sanno di essere impresentabili. Se non ci fosse stato il m5s i vostri amati grasso e boldrin nemmeno ci sarebbero ora. A tutti quelli che vengono nel blog solo per denigrare e minimizzare il movimento dico che davvero non vi capisco. Ma che ci venite a fare se il movimento non incarna la vostra mentalità. Andate a leggere ciò che vi piace e ce ne stanno di giornali vedi i vari libero,giornale,repubblica,corriere della sera, unità,stampa, manifesto...tutti giornali che vanno avanti in parte grazie al finanziamento dello stato. Poi fate come ve pare ma intanto io ve lo dico....è inutile che scrivete cose a caso, la gente se ne accorge, li riconosce i troll che si votano tra loro i commenti....

anto.cir 24.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Son problemi anche questi. Come le caramelle. Direi che sono la priorità. Intanto mentre SB prepara il golpe Beppe Grillo attacca il PD. Quello riempie le piazze di fanatici e Beppe Grillo parla male dei presidenti di Camera e Senato. Quello ci porta al voto con 5 televisioni nelle sue mani e Beppe Grillo dice che Grasso (25 anni sotto scorta dopo il maxi processo antimafia istruito da Giovanni Falcone, ucciso poi per vendetta) e' una "foglia di fico".

Se non ci fosse da vomitare, verrebbe anche da ridere a leggere i tuoi post, caro Grillo+Berlusconi.

Luca Canova 24.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe il blog è stato invaso ,questi che chiedono alleanze con il PD non è possibile che abbiano votato per il Movimento,non hanno mai ascoltato quello dicevi nelle piazze? Il rinnovamento della politica non sarà una cosa semplice,le resistenze saranno tante e feroci,ma se ci crediamo veramente non possiamo fare altro che andare avanti per la nostra strada,se perderemo pezzi pazienza ,tanto tutto ha un costo.
Non si tratta di ostnazione ma di coerenza, parola che la politica nostrana non conosce,c'è coerenza in Vendola che si allea con il partito democratico?Secondo me no è opportunismo ,c'è coerenza nel pd che guarda a Vendola da una parte e a Monti dall'altra?Purtroppo noi italiani ci siamo talmente asuefatti a questo stato di cose che non riusciamo più a guardare oltre nè a sperare che forse ci meritiamo di meglio....

Laura Tizzi 24.03.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora una volta siamo delusi dal modo italiano di risolvere i problemi... COME AL SOLITO NON BISOGNA FARE MAI NULLA CHE SIA SEMPLICEMENTE LOGICO...
... BISOGNA COME SEMPRE ARROVELLARSI SU PRINCIPI CHE ALLA FINE DIMENTICANO I PRINCIPI, PER SEGUIRE I PERSONALISMI E LE LOBBY.
NON SI COMBATTONO LE INCROSTAZIONI CON ALTRE INCROSTAZIONI. Dite che chi ci ha governato lo faceva da dentro i palazzi muovendosi con scorte e macchine con i vetri scuri... ma grillo, in meno di un mese stà già facendo la stessa cosa... è quindi, dove rimane la differenza ?
Abbiamo un'opportunità unica per cambiare il paese, non lasciamoci prendere dal potere per il potere, ma usiamo il potere per cambiare i poteri.

diego brusoni (zorroperilmondochevorrei), milano Commentatore certificato 24.03.13 12:41| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Avevamo detto:tutti a casa,tutti casa !Abbiamo il 25%,bersani per le palle,basterebbe incontrarsi ed appoggiare esternamente un governo di Bersani o chi per lui,imporre almeno,per questi pochi mesi prima delle prossime elezioni,qualche nostro punto programmatico,il PDL,sarebbe fuori dei giochi.,INVECE ?? niente,'li cacciamo tutti a casa'sapendo benissimo che la cosa è impossibile.Grillusconi ! sei un traditoredel M5s,vattene !! (un elettore M5s pentito e che ti disprezza ) ho fatto per mesi campagna elettorale con parenti ed amici per il movimento,ne userò anche di più per farne pessima pubblicità

Pedrito el Drito, tavagnacco Commentatore certificato 24.03.13 12:40| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quante menzogne Beppe! Ma basta! Spari sentenze e giudizi mentre l'Italia va a rotoli anche perche' non vuoi fare nessun compromesso. Gli italiani non credo perdoneranno facilmente questo comportamento del tutto cieco, che ci riporteta' dritti nelle mani di Berlusconi se, prima, non falliamo definitivamente.
Inoltre farei molta attenzione ad usare parole come "buffonarie" perche' cosi' facendo insulti milioni di persone che vi hanno preso parte. Al contrario le "primarie" del 5S non mi sembrano esempio massimo di democrazia plurale. Alcuni sono diventati deputati con 100 voti! Un po di umilta' e rispetto verso chi non ha votato 5S !

Francesco 24.03.13 12:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La perfezione non è di questo mondo. Tutti sappiamo distinguere una cosa buona da una ottima. A volte può essere utile accettare una cosa buona per poter arrivare poi ad una ottima.
facciamo un governo su un programma a noi gradito, possiamo così dimostrare di saper governare bene e conquistarci ulteriori consensi per arrivare all'agognato 51%. Non appena sgarrano si torna al voto. Saremmo più credibili o no?

Nicodemo Ceccherini (cecconick) Commentatore certificato 24.03.13 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il Napoli vinse lo scudetto qualcuno scrisse sul muro del cimitero di Poggioreale "..che ve siete perso...". Quest'anno faccio 63 anni, nel '68 ne avevo 18 e credevo in quegli anni favolosi...ma sembra, dice qualcuno, che sia stata una "rivoluzione borghese..." persa nel tempo... È vero, non bisogna fidarsi di nessuno e sono d'accordo, ma un po' di fastidio dentro le istituzioni,un po' di controllo si può fare. Non stemperiamo la nostra insoddisfazione per la mancanza totale di democrazia in una nuova grande delusione... Non vorrei che qualcuno scrivesse sulla mia tomba " che ti sei perso!!!!"

Alfonso Cusano 24.03.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni,come dici tu, ci sarà una fuoriuscita di voti da parte di alcuni che per protesta hanno votato 5S e una entrata di elettori non si sa da dove.
Complimenti spero tu abbia ragione ed anche i due leaders/strateghi che pensano ad una maggioranza "bulgara" alle prossime elezioni. Avrebbero dovuto dirci chiaramente che il M5S è e sarà sempre un movimento di opposizione e non una forza di governo di cambiamento.
l'utopismo non è una bella bestia e la democrazia è anche dissentire se non è così è fascismo, quindi accetta le critiche e rifletti bene prima di sputare sentenze!!!!

Monica E., Catania Commentatore certificato 24.03.13 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SECONDO ME E INUTILE PESTARE E RIPESTARE SU I DIFETTI DEGLI ALTRI, LANCIAMO UN OPA PUBBLICA AL GOVERNO. PROPONIAMO A BERSANI I NOSTRI 20 PUNTI E SE LI ACCETTA FACCIAMO IL GOVERNO SALVO FARLO CADERE APPENA NON RISPETTA I PATTI. INVECE IL PD FA GRANCASSA PER FAR CAPIRE AGLI ITALIANI CHE NOI NON VOGLIAMO FAR FARE IL GOVERNO ANCHE SE CI DA QUALSIASI COSA IN QUANTO VOGLIAMO FAR FALLIRE L'ITALIA E PURTROPPO LA GENTE ABBOCCA. VOGLIAMO FAR FALLIRE IL NOSTRO PROGETTO ALLORA CONTINUIAMO A FARE LE SFINGI, NON POSSIAMO PERDERE UNA OCCASIONE STORICA PER CAMBIARE L'ITALIA. LA GENTE NON VUOLE UNA ITALIA FALLITA MA CAMBIATA e rischia di voltarci le spalle se il battage dei midia corrotti ha successo. daltronde non scordiamoci che ancora oggi la maggioranza degli italiani segue la TV. SENTO QUESTA VOCI DA PERSONE CHE HANNO VOTATO IL NOSTRO MOVIMENTO. QUAGLIAMO AL PIù PRESTO E SOPRATTUTTO FACCIAMO CAPIRE ALLA GENTE QUELLO CHE SUCCEDE IN ITALIA E QUELLO CHE VOGLIAMO.
IO CAPISCO LA GENTE IN QUANTO AHNCHE IO CHE SEGUO IL MOVIMENTO DA TANTI ANNI NON RIESCO A CAPIRE COSA HA IN MENTE BEPPE SPERO CHE VOGLIA STRIZZARE LE PALLE A BERSANI E METTERLE SULLA CARBONELLA PER OTTENERE IL MASSIMO MA LA MIA E UNA SPERANZA CHE VIENE DALLA FEDE. LA GENTE VUOLE UN GOVERNO E L'APPLICAZIONE DEL NOSTRO PROGETTO NON VUOLE CHE PER ALTRI 5 ANNI STIAMO A GRIDARE NEL DESERTO.
IL PDL EE IL PD STANNO FACENDO PASSARE LA VOCE CHE NOI DATO CHE ABBIAMO SPARATO CAZZATE IRREALIZZABILI ORA FACCIAMO DI TUTTO PER NON ANDARE AL GOVERNO PER PAURA CHE LE CAZZATE SI SCOPRANO. STIAMO ATTENTI CHE QUA CI GIOCHIAMO IL FUTURO.

GASPARE BIUNDO 24.03.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

NON SI PUÓ NEGARE che il Sig Napoletano abbia 90 anni. La matrice è
chiara, chiamare qualcuno 'in età' Morfeo non è un insulto ma un modo
giocoso di dire che si è su con gli anni. Diventeremo tutti dei 'Morfei' se
avremo la fortuna (o sfortuna) di diventare vecchi bacucchi. Avrete notato
che Napoletano legge sempre i suoi discorsi... sarebbe capace di parlare
senza leggere? Chissà. E se li scrive lui o glieli scrivono, i discorsi?
Non si può sapere! Alla mia bisnonna buonanima, morta a 107 anni, noi
nipoti avevamo affibbiato il nomignolo di Morfea, perché anche se sembrava
lucida da quando aveva raggiunto gli ottanta i neuroni - come è normale -
si erano rallentati. Non per questo le volevamo meno bene, ma era
innegabile che il cervellino dormicchiava.

Io penso che il Sig Napoletano sia anacronistico per il nostro Paese e
soprattutto che non lo rappresenti ma non solo per l'età, ma proprio come
personalità. Forse nel 1940 o 1950 ci si sarebbe potuti ancora riconoscere
ma dal 1968 in poi certamente no. Sembra che diventare presidente sia un
premio dovuto a chi ha occupato abbastanza poltrone. Ora il posto fa gola
a D'Alema o Monti... ma siamo impazziti tutti??? Il Presidente secondo me
va eletto dalla gente, anche se pochi, i suoi diritti sono troppi per un
non eletto democraticamente dal popolo. 'Monti del redditometro e dell'IMU'
fuori dai piedi, ha rovinato l'economia italiana, nessuno compra più nulla,
Monti è schiavo delle banche e con l'austerità ha calmato le banche e fatto
fuori le famiglie."

carola b. 24.03.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Preferisco il metodo Bersani al metodo Grillo: deputati e senatori scelti con poche decine di voti online, candidati sindaci indicati da qualche centinaio di naviganti in Internet, dictat da guru sguaiati e vocianti. Tremo al pensiero di un'Italia governata da te.

Carlo Arcidiacono Commentatore certificato 24.03.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, per quanto tu sia bravo, per quanto tu possa avere ragione e ragioni - che io condivido - per quanto si debba essere tutti d'un pezzo e non cadere in contraddizioni…
al di là di qualsiasi considerazione tecnico-politica,
non puoi pensare di potere o voler ottenere TUTTO IN UNA VOLTA.

Ogni cosa, specialmente un grande mutamento, matura per gradi.

Non c'è altro da capire.
Vox Populi, Vox Dei

AstroTime 24.03.13 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Siamo al dunque , si puo' fare davvero qualcosa di positivo ?
Ho votato il M5S con la fiducia della disperazione , agli eletti chiedo di fare cio' che ritenete giusto ed appoggiare proposte , da qualunque fonte arrivino , che servano a migliorare.
Non entro nel merito delle singole persone ma credo all' idea del movimento , cerchiamo di non precipitare in situazioni dalle quali non si possa piu' tornare indietro.
Avete un grande potere , usatelo in modo da esserne fieri .
Grazie e Buon Lavoro

gargantua ., novara Commentatore certificato 24.03.13 12:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

…si, si sente e si legge di tutto. Il problema non è il carrozzone pidimenoelle, ma è quello che ci sta dentro. Il vecchiume. E’ come un’enorme solaio pieno di cose vecchie. Occorre togliere il marciume di tanti inciuci perpetrati nel tempo. Occorre presentare facce nuove, idee nuove senza manovre vecchie. Dialogare lealmente con le altre forze alla luce del sole. A mio parere il M5S sta cercando di camminare su questa strada. Se il pidimenoelle non si adegua, e sono loro che si devono adeguare, vadano a fare in c…

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 24.03.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori