Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Più trasparenza, più partecipazione

  • 231


trasparenza_castiglion_.jpg
"Abbiamo approvato il nuovo regolamento del Consiglio comunale. Son state varie modifiche il cui denominatore comune è stata la sburocratizzazione di quelle che sono le procedure amministrative che regolano il consiglio. Ora le comunicazioni verrano inviate in via telematica: gli avvisi del consiglio comunale, gli avvisi delle conferenze dei capigruppo come anche gli avvisi delle commissioni consiliari. Abbiamo voluto aumentare la trasparenza facendo sì che tutti quelli che sono i documenti che poi diventano le delibere di consiglio sono inviate ai consiglieri di modo che abbiano la possibilità di esaminarle comodamente da casa, abbiam voluto aumentare anche la partecipazione per cui le commissioni e i membri delle commissioni hanno più tempo per consultare le proposte che verranno discusse in commissione: siamo passati da 2 a 5 giorni di tempo. Il nostro lavoro non termina qui. Abbiamo intenzione di modificare altri regolamenti sempre per aumentare la trasparenza dell'amministrazione pubblica." Roberto Castiglion, sindaco M5S di Sarego

5 Mar 2013, 17:33 | Scrivi | Commenti (231) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 231


Tags: amministrazione pubblica, M5S, partecipazione, Roberto Castiglion, Sarego, trasparenza

Commenti

 

Ciao Roberto,
Sono un attivista di Milano. Volevo chiederti l'amicizia anche su facebook ma sono bloccato il mio prodilo è https://www.facebook.com/juan.guidi.9
Inoltre vorrei chiederti se a Settembre volessi partecipare ad uno degli eventi che sto organizzando a Milano in concomitanza con l'associazione 5 stelle per la legalità di Milano (link https://www.facebook.com/5.Stelle.Legalita?fref=ts) che saranno improntati sulla legalità...Saranno invitati tutti i Ns Parlamentari di M5S e volevo invitare anche i Sindaci 5 stelle per portare un loro contributo su cio che viene fatto nei vari territori dal movimento.Sto ancora calendarizzando le date ma credo si partira dall'ultima settimana di Settembre!ti lascio anche la mia mail che è juan.guidi@email.it e tel 3491695801

Attendo tua risposta
Cordiali saluti
Juan

Juan Guidi, Milano Commentatore certificato 16.07.13 03:59| 
 |
Rispondi al commento

sto leggendo su televideo che avete intenzione finalmente di fare un referendum tra i vostri iscritti, per un accordo con il pd per formare un governo. Sarebbe la cosa più sensata, perchè soltanto entrando al governo che potrete incidere sul cambiamento di questa italia. Soltanto così riuscirete a fare qualcosa. Non stando all'opposizione. Mi auguro che ciò sia possibile altrimenti ci rivedremo berlusconi governare per altri 20 anni. Stai attento grillo perchè se andremo di nuovo alle elezioni col cavolo che avrai il 100%. Attenzione a non fare la fine dei piraten tedeschi.

aldo quercetini 10.03.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COGLI LA PRIMA MELA!..." INTANTO IL TEMPO SE NE VÀ::
E TU...." COME PRIMA, PIÙ DI PRIMA...( o forse peggio).... LA STORIA NON RIPETE, OGGI È OGGI DOMANI?...LA FIDUCIA SI PUÒ DARE E SI PUÒ ANCHE TOGLIERE SE NON SI RISPETTANO GLI ACCORDI! ALTRIMENTI TUTTO SARÀ UNA CHIMERA O UNA FATA MORGANA! CHI BEN COMINCIA È ALLA METÀ DELL`OPERA.
AUGURI Giuseppe

Giuseppe Fiorenza 10.03.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e tutti i ragazzi di 5 stelle,credo che Andrea n. di Biella abbia ragione:fate una proposta chiara di pochi punti essenziali.In tal modo si potrebbe dar prova di responsabilità e serietà,cominciando un percorso di profondo cambiamento da perfezionare in Parlamento alla luce del sole.Inoltre sarebbe un modo per smascherare la malafede di chiunque non li appoggiasse,confidando nel giudizio della gentein una prossima tornata elettorale.Credo che abbiate risvegliato la speranza in molte persone,ed esse vi hanno dato fiducia incondizionata nel voto.Credo sia il tempo di dare un segno che i ns parlamentari sono pronti.noi gente comune lo siamo!A presto.Loris933

piovesan loris 10.03.13 02:09| 
 |
Rispondi al commento

PARTE1. Caro Beppe , credo sia oramai indispensabile portare innanzi al paese TRE punti netti , semplici e facilmente identificabili dalla gente, ovvero espressione di coerenza e al tempo stesso di concretezza con quanto detto fino ad oggi :
1)Riduzione degli stipendi a 3.000 euro netti al mese
2)Abolizione deli rimborsi elettorali con effetto retroattivo a 5anni ( oppure pensare ad una DRASTICA riduzione del rimborso da 5 euro/elettore a 1 euro/elettore superando in questo modo la solita critica “la politica sarebbe appannaggio esclusivo dei ricchi ecc..” )
3)Due legislature
So molto bene che il programma del Movimento è cosa ben più articolata e racchiuda in se istanze di profondo cambiamento, una vera e propria rivoluzione culturale, ma oggi più che mai è divenuto strategico ed impellente COMUNICARE non solo agli elettori del movimento ma a tutto il paese ( anche a coloro potrebbero essere dei potenziali nuovi elettori) che siamo una forza seria e di governo e che il cambiamento passa in primis proprio dall’abolizione dei privilegi. Guarda Beppe che niente è così sentita come la questione morale, nessun altro argomento riscuote così ampio consenso quando qualcuno vuole davvero toccare (anzi demolire) i privilegi di questa gente, che non cè null’atro di così efficacie per ottenere risultato elettorale. Lo hai urlato in tutte le piazze ( ed io seguito ed ascoltato in più appuntamenti dello Tsunami Tour), ora è il momento di presentarlo nel conto alla classe politica.Guarda Beppe, bisogna essere consapevoli che buona parte di coloro che hanno deciso dare il proprio consenso al Movimento, in questa tornata elettorale, NON sono ne informati di politica ne tantomeno risultano essere assidui lettori del BLOG, bensì persone che questa volta hanno fatto una scelta sulla scorta del sentito dire, del vociferare e del sentimento comune di avversione alla solita politica e soprattutto ai suoi borbonici privilegi

andrea n., biella Commentatore certificato 10.03.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE2. Ed è su questo tasto che dobbiamo battere se vogliamo cogliere in contropiede la politica ( e le sue prevedibili strategie basate sullo “scambio”)e comunicare al POPOLO che questi signori non sono disponibili ad abbandonare poltrone e potere. Andare dinnanzi al presidente del consiglio e porre quale elemento pregiudiziale, per il via libera alla formazione del governo, i TRE semplici ( e comprensibili) punti . Significherebbe essere coerenti con chi ha votato movimento e al tempo stesso essere propositivi in favore del cambiamento. In caso di rifiuto ( MOLTO PROBABILE )dell’inserimento in agenda dei TRE punti sopraccitati, farebbe ricadere TUTTA la responsabilità, della mancata formazione del nuovo governo, ai vecchi parrucconi della politica e non al Movimento 5 stelle come si sta sempre più invece delineando anche fra i nostri sostenitori. Ti dico questo perché chi ti scrive proviene da una realtà territoriale ( Biella) che ha espresso grande voglia di rinnovamento votando in massa il Movimento , ma che ora sta manifestando sempre più insofferenza per questa poco comprensibile chiusura o meglio assenza di proposte nette , limpide e soprattutto facilmente individuabili (nel marasma dell’informazione- disinformazione generale ). L’attività che svolgo mi porta spesso a confrontarmi con la gente e ad avere scambi di vedute in merito ai fatti del giorno e sulle prospettive che si potrebbero delineare. Ti posso assicurare che (tolto l’effetto “premio al vincitore” del dopo-elezioni che vedeva il M5s a quota 29 %)il consenso si sta riducendo sempre più. Le corse in maschera, il silenzio assoluto e soprattutto l’assenza di proposte concrete stanno demolendo ogni giorno che passa tutto il gran lavoro che è stato svolto fino ad esso e di cui tu solo sei il vero artefice.Beppe, presenta i TRE punti dinnanzi al paese, attendiamo il loro Niet e a quel punto via, si torna ancora nelle Piazze e sul blog ad urlare che la vecchia solita politica RIFIUTA il cambiamento.

andrea n., biella Commentatore certificato 10.03.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono rimasto particolarmente sorpeso dal vedere come tutti i giornali, anche quelli che dovrebbero considerarsi amici, stanno dando addosso al M5S ... certo non ci aspettavamo che i giornali dello psiconano facessero festa, ma quelli più "liberal" SI!, e invece no ..... Quindi è più forte la preoccupazione di perdere i finanziamenti pubblici che la soddisfazione di sradicare la malapolitica !? E' strano vedere come IL SISTEMA sia terrorizzato dal fatto che al governo ci vada la GENTE .... ci pensate la GENTE in parlamento ?! Strano no ?, ed il baffetto che balbetta di volersi interessare dei tartufi ???? !!!!, altro che repubblica delle banane ..... Bisigna stringere i denti, serrare i pugni ed andare avanti, a testa alta ..... magari con qualche microchip in meno nella testa eh !

Giuseppe Natale 09.03.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

E' giusto trovare un contributo alla palestra di Judo a Scampia !!! chissa' d'ove' , ma credo di fare una cosa giusta per chi cresce ,
quando puo' ancora scegliere bene cosa e' importante quali valori sono primari.
Che pena sentire sufficienti 60.000,00 euro foche , siamo cosi' distanti dalle cifre che tutti i giorni mi fischiano nelle orecchie , mi sembra impossibile ; ma e' vero.
Mi amareggia solo il pensare "fossero utili al malavitoso di turno , chiuderebbe la Palestra ? Io potro' dare solo un baffo di quelle foche"
[b]chiedo a chi puo' di aiutarli anche con un baffo.
Bhe magari mi sbaglio , magari arriva il controllore a dirmi che ho sbagliato tred , quello di Sxampia e' da tempo attivo p.
magari i peggio camorristi si beccano una medaglia in Brasile -.- no qui' non mi sbaglio chi si ipegna nel loro sport o meglio filosofia di vita , non fa' del male.
Io amo sentirmi al sicuro.

Gargantua Testa 08.03.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

TRASPARENZA! URGENTE!!
MI CANDIDO A PRESIDENTE DEL CONSIGLIO,
la mia vita è un programma di governo (vedi qui sotto).

SONO LA SOLUZIONE AI VOSTRI PROBLEMI (IL MIO CURRICULUM CE L'HA LA VS. DIREZIONE DEL LAZIO, PER LE AUTOCANDIDATURE). SE SERVE VE LO MANDO, CONTATTATEMI.

ORA VEDIAMO SE FATE AVERE A GRILLO QUESTA MIA NOTA, PERCHÈ STATE CERCANDO PERSONE COMPETENTI MA NON É CHIARO IL MODO???

In 40 anni ho:
- fondato il Gruppo Geronimo (1975) che a sua volta ha fondato gli Indiani Metropolitani, un movimento senza capi, illustre predecessore del M5S, il primo a schierare in piazza centomila giovani che gridavano: 'una risata vi seppellirà'.
- poi ho fondato la Primo Carnera Editore con Tamburini, poi Cannibale, Frigidaire, Ranxerox, riviste tradotte in tutto il mondo di avanguardia artistica sulle quali sono cresciuti tutti quelli che in Italia disegnano (quindi ho fatto campare l'Italia per 35 anni, visto che vive di stile e di un segno, come diceva Cimabue) alcuni nostri cineasti che ci hanno preso pure un oscar con Mediterraneo, ma anche i cineasti americani come Cameron (Terminator è Ranxerox), tutto lo stile pulp di Tarantino, etc etc.;
- poi mi sono inventato il progetto culturale della Chiesa Italiana (ve lo spiego un'altra volta, ma garantisce il sostegno alle parrocchie ed alle missioni, nel sostegno a famiglie, giovani e poveri che lo Stato non fa più)
- poi mi sono inventato la certificazione delle professioni a norma ISO internazionale, per censire e valorizzare le 'teste' delle microimprese italiane, unico modo per metterle a sistema, per metterle in rete, per fargli avere il credito, per costituire i gruppi d'acquisto e chi più ne ha più ne metta.

Ranxerox 08.03.13 01:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bonsoir, l'attacco dei lupi era inevitabile.E siamo ancora all'inizio.Vedrete quante provocazioni ci faranno, pur di non cambiare niente del paese.Hanno una fottuta paura.IlMovimento 5 Stelle può veramente diventare il cambiamento reale per questo paese.Ci proveranno in tuti i modi.Io ricordo gli anni 70 e la teoria degli opposti estremismi della DC.Si passava dal teerorismo rosso a quello nero,si insabbiava tutto e la DC continuava a governare.Questa festa é durata 40 anni. La verità é che il PD oggi non ha la credibilità sufficiente per governare e cambiare il paese ed è troppo invischiato dentro il sistema per rifiutare l'offerta della PDL.Un sistema di ricatti,non potrebbe vivere se non ci fosse il finanziamento ai partiti, dati gli enormi costi della struttura e della macchina burocratica.
Non dobbiamo mollare su nulla.Fate l'accordo PD PDL e vediamo cosa sarete in grado di dare per il
paese.Se Bersani fallisse,il Presidente della Repubblica dovrebbe dare il mandato a una personalità indicata dal Movimento 5 Stelle.Ma non lo farà.
E Napolitano non potrebbe sciogliere le camere,se non dopo aver verificato la totale impossibilità di fare un governo.
Grazie

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 07.03.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

volevo rispondere all'architetto che lamentava il problema delle "mazzette da versare all'ufficio tecnico per ritirare la licenza . prima di tutto dovrebbe sparire la moneta contante , sostituita dalla moneta magnetica , sarebbe utile anche per moltissime altre cose , (droga- furti-mafia-illeciti arricchimenti ), e poi visto che per avere titolo per firmare un progetto nel ns stato ci vogliono circa 20 anni di preparazione , non servono oppositori i controllo , se l'ingegnere o altro patentato non è in grado di osservare le leggi (troppe , e solo con il consenso del politico o per il consenso politico ), gli si ritira l'abilitazione , senza essere sottomesso al volere di un qualsiasi assessore somaro ed ignorante . ,

MARIANO M., paliano Commentatore certificato 07.03.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un articolo del Costituzionalista Sartori,riferito a Grillo e al Movimento 5S.sul tema della rappresentanza costituitasi in Parlamento del Movimento stesso.Ecco perchè sono ancora più convinto di aver votato il M.5.S.Avanti così riprendiamoci la Sovranità.

Alessandro chiumera 07.03.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Luca Della Coletta 07.03.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Il compenso spettante ai parlamentari fissato in 5000 euri è congruo...ma lo calcolerei su un minimo mensile più un gettone di presenza a seduta (commissione o aula)che in regione di stipendio mensile si raggiunge la cifra predetta.
Considerando che per un lavoratore comune, dipendente, l'assenteismo è motivo di licenziamento...rendiamo questi parlamentari più responsabili di del loro fare...oltre a penalizzarli nella tasca ( non si presentano sul luogo di lavoro Parlamento) 1 assenza= 1 gettone in meno defalcando eguale defalcazione dei benefict quantificati ma sommando le assenze nell'arco temporale da determinare raggiungendo un certo numero in automatico DECADE da parlamentare e torna ad essere un cittadino lo sostituirà il primo dei non eletti....

Andrea C., Bologna Commentatore certificato 07.03.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel M5S troviamo madre e figlio eletti nel collegio Latina 2. La madre Ivana Simeoni, 63 anni, operatrice del servizio 118 cittadino di Latina, andrà a Palazzo Madama, e il figlio 40enne Cristian Iannuzzi, ha un posto assicurato a Montecitorio. Poi Azzurra Cancellieri, eletta alla Camera per Grillo, sorella carissima di Giancarlo, capogruppo M5S per l'Assemblea Regionale in Sicilia, l'isola felice del movimento, isola in cui lo stesso Grillo ha tuonato contro il nepotismo. E Cristina De Pietro, senatrice per la Liguria ,è sorella di Stefano, consigliere comunale a Genova. E Yvonne De Rosa, risultata capolista per la circoscrizione Europa con molti (troppi) voti raccolti in pochissimo tempo, è la compagna dell'emergente Roberto Fico, di stretta confessione casaleggiana, ora eletto alla Camera per la Campania. E anche in Lombardia, le due neosenatrici, Giovanna Mangili e Laura Bignami, risultano consorti di consiglieri 5 Stelle di Cesano Maderno e Busto Arsizio. Anche nelle liste del Pdl spunta qualche parentopoli. È il caso di Katia Gentile, vice sindaco di Cosenza, figlia dell’assessore regionale ai lavori pubblici Pino e nipote di Antonio Gentile, senatore di Berlusconi. QUESTA è LA VOSTRA TRASPARENZA

vincnezo s., rimini Commentatore certificato 07.03.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scritto 10 anni fa, pubblicato 3 anni fa, uno spaccato della
nostra
societa' schifosa.
Figli e figliastri: il blog dei disillusi

http://figliefigliastri.blogspot.it

augusto b. 06.03.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

La questione delle pensioni, non dimentichiamoci chi ha lavorato una vita 40 anni ed oltre di versamenti, per vedersi corrispondere dall'INPS una misera pensione che spesso non arriva neanche alle 1000 Euro al mese, se si paragona il corrispettivo erogato per una pensione sociale, senza mai aver versato nulla ho talmente poco, quest'ultimo ha una serie di previlegi mentre chi ha versato oltre ha non ricevere una giusta pensione corrispondente al costo della vita, non gli viene concesso nessun previlegio. Questo è un vuoto di giustizia che con il nuovo parlamento tutti si apettino di verificare e riformare dando il giusto equo compenso.

Giancarlo Forgia 06.03.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Roberto!Continuate con entusiasmo e passione.Con voi è iniziata la rivoluzione che porterà alla salvezza del nostro popolo martoriato e umiliato.

Ignazio Virzì 06.03.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, anche io mi sono unito al Movimento x poter cambiare questa politica infame e corrotta. Ora che abbiamo ottenuto questo fantastico risultato e che ci siamo insediati con ben il 30% in parlamento, sfruttiamo la possibilità (finalmente)di farci sentire e di poter cambiare qualcosa: corruzione, finanziamenti ai partiti, riduzione dei parlamentari e dei loro stipendi, auto blu, pensioni d'oro, agevolazioni alla "CASTA", ecc.ecc. ne dovrei aggiungere all'infinito ma mi fermo qui x motivi di spazio. Detto questo che sono cose dette, sentite, blaterate, starnazzate, urlate, partorite in tutte le salse, non capisco questo atteggiamento di rifiuto ad una temporanea trattativa con il PD, x lo meno per dare ai cittadini, una risposta e mi scuso, con tutti che sono contrari a questo mio pensiero. Formare un governo con il PD x 2 anni, per poter fare le riforme utili e indispensabili, senza l'influenza del PDL, cosa ci costa? Male che vada si fà cadere il governo, spiegando ai cittadini i motivi. Cosi', a mio modo di vedere, rischiamo che venga fatto un altro governo tecnico, continuando la linea di Monti, con un supplemento di tasse o chissà cosa, con il rischio di perdere molti voti x la delusione dei cittadini, vedendo l'incapacità di un Movimento passivo e deludente. Ciao a tutti.

Andrea Spinea 06.03.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari non accettate Bersani presidente , proponetene un altro, ma questo 2 punto delle proposte Bersani va approvato con estrema urgenza in parlamento.
Siamo in tanti io compreso che vi hanno dato fiducia, non deludeteci, cambiate l'Italia, approvate questi punti perchè non sappiamo piu' come mangiare !!!

Grazie e forza M5S


2) Misure urgenti sul fronte sociale e del lavoro.
- Pagamenti della Pubblica Amministrazione alle imprese con emissione di titoli del tesoro dedicati e potenziamento a trecentosessanta gradi degli strumenti di Cassa Depositi e Prestiti per la finanza d'impresa.
- Allentamento del Patto di stabilità degli Enti locali per rafforzare gli sportelli sociali e per un piano di piccole opere a cominciare da scuole
e strutture sanitarie.
- Programma per la banda larga e lo sviluppi dell'ICT.
- Riduzione del costo del lavoro stabile per eliminare i vantaggi di costo del lavoro precario e superamento degli automatismi della legge Fornero.
- Salario o compenso minimo per chi non ha copertura contrattuale.
- Avvio della universalizzazione delle indennità di disoccupazione e introduzione di un reddito minimo d'inserimento.
- Salvaguardia esodati.
- Avvio della spending review con il sistema delle autonomie e definizione di piani di riorganizzazione di ogni Pubblica Amministrazione.
- Riduzione e redistribuzione dell'IMU secondo le proposte già avanzate dal PD.
- Misure per la tracciabilità e la fedeltà fiscale, blocco dei condoni e rivisitazione delle procedure di Equitalia.
Ciascun intervento sugli investimenti e il lavoro sarà rafforzato al Sud, anche in coordinamento con i fondi comunitari.

sandro mantovani 06.03.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno a tutti ... sono un nuovo iscritto al blog.
Ho appena finito di guardare il video relativo agli 8 punti del programma del PD-L ... non posso dire di essere rimasto di stucco, perchè Gargamella ha solo confermato la nullità della politica così come intesa dalla Casta ... a parte la discutibilità sulla reale emergenza dei loro 8 punti, l'elenco stilato da Gargamella è sostanzialmente fumo ... un mero elenco appunto: non una parola su come intende attuare queste proposte e dove/come reperire i fondi ... un solo commento: allucinante!

in conclusione mi permetto di mettere all'attenzione di voi tutti un paio di proposte di discussione (essendo nuovo probabilmente qualcuno le avra' gia' avanzate ... se così fosse per favore non insultatemi):
- per la risoluzione del problema dell' evasione fiscale (visto che come dice Beppe la politica è semplice) basterebbe dare la possibilità di far scaricare tutto a tutti: in questo modo uscirebbe allo scoperto tutto il sommerso e pagherebbe le tasse chi le deve pagare, evitando cosi' le migliaia di casi dove una persona che dichiara diecimila euro all'anno porta all'asilo il figlio in Cayenne e paga la retta piu' bassa di un operaio con moglie e figli a carico ... come applicare cio'? ... ci sono decine di esempi nel mondo: basta prendere il migliore e applicarlo anche in Italia

- e facciamole ste case chiuse in Italia ... basta con la demagogia ... si toglie la prostituzione dalle strade, si ha un controllo medico sanitario sulle prostitute e anche loro pagherebbero le tasse (come tutti) ... poi chi ci vuole andare ci va, chi invece non ci vuole andare le evita (questa è la democrazia: poter scegliere).

Daniele V., Castegnato Commentatore certificato 06.03.13 15:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentili frequentatori di questo blog
dove sono finiti tutti i Troll che a migliaia ci hanno invaso qui e nel sito del FQ dopo le elezioni?
Mi sbaglio o si è capito che non c'è trippa X gatti?
E' solo una mia impressione?
Auguri
"le fragole sono mature"

Antonio B. Commentatore certificato 06.03.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fare cose nuove ci vuole una mente nuova, aperta, schiva da pregiudizi, pronta a fare, a operare, a rischiare. Si può sempre cambiare e anche tornare indietro per migliorare, ma è l’immobilismo che frena l’attività e l’immobilismo è caratteristica dei morti e dei politici tradizionali che abbiamo subito fino ad ora.

Hanno avuto il loro tempo, le loro occasioni e ne hanno approfittato solo per fare poco in funzione propria e dei loro parenti guardando alla convenienza del momento senza essere lungimiranti non considerando ciò che è giusto ma solo ciò che conveniva al momento.
Era ora che qualcuno provasse a cambiare, migliorare, ammodernare. Auspico un progresso in questo impegno che sarà utile e favorirà tutti.

p.s. Una ruota quando inizia a girare fa sempre uno sforzo maggiore, ma poi acquista slancio e aumenta velocità e procede anche per inerzia. Basta non fermarsi.

Sal T., Roma Commentatore certificato 06.03.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni punti condivisibili dal mio punto di vista in in forma associata oppure guardandomi..dal di fuori altri no DAL Pd-l e quelli su cui discutere con il movimento
Ascoltare i bisogni della persone e le aspirazioni dei giovani e meno giovani

1) Pagamenti della P.A. ALLE IMPRESE CON TITOLI E CASSA DEPOSITI? NON si può dare tutto a tutti ma verificarne la fattibilità con analisi adeguate e costruzione di forme di sostegno alternative come lo scambio di beni su imprese avviate o servizi e non solo secondo formule di finanziamento con capitale circolante
2) Programma banda larga per finanziare internet gratuito per sostenere l'informazione a tutti.
3) ridurre il costo del lavoro stabile NO!! se solo per sopperire al precariato
4)Allentamento patto stabilità si se solo sostenibile.
5) Si al salario che io chiamo di mantenimento ai disoccupati con l' obbligo di svolgere dei lavori sociali o di pubblica utilità sia publici che privati senza effetto di logorio.
Esodati analizzare la casistica e integrarlo con il salario minimo.
Spending review nei Comuni non virtuosi un debito di oggi può aumentare ma diventare una rendita attiva in futuro .
Riduzione e ridistrubuzione IMU sempre sulla base di indicatori economici e sociali
Investimenti e lavoro progetti per tutti Nord e Sud con un rafforzamento della progettualità sulle fasce deboli.
Dimezzamento organi politici eletti massimo 2 legislature per i nuovi e una per coloro che sono in carica da almeno due legislature.
Riduzione doppi incarichi professionali nella P.A.
Si alla legge sui partiti con la abolizione del finanziamento pubblico .
Si legge alla anti-corruzione e falso in bilancio con procedimenti definiti a obiettivo e procedimenti celeri
Si alle norme sui conflitti d' interesse diretti e indiretti
Sposare l' economia verde ed estenderla a tutti i contesti rurali e urbani.
Referendum popolare su legge elettorale adesione U.E e diritto di cittadinanza.
Facilitare l'educazione scolastica e in età adulta
Ricerca

roby22 D'Amico (insoddisfatto64), Nuoro Commentatore certificato 06.03.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Renzi se ne va dopo aver ascoltato le parole di gargamella !

.. neppure lui può fare nulla per questi cadaveri !

Roberto B. Commentatore certificato 06.03.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

ma questo pd è di coccio ?
come si fa a non voler vedere la realtà, il paese PRETENDE un cambiamento radicale, non le solite manfrine del teatrino politico, le solite promesse su otto punti che sono insufficienti al paese e che da soli non realizzeranno mai !

apri la M5S, fai fare a loro un governo e fagli applicare il loro programma del VERO cambiamento, se falliscono al prossimo giro avrete una maggioranza bulgara !

Roberto B. Commentatore certificato 06.03.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che superficialità! cerca di non andare a Porto Cervo e vedrai altra gente, altre barche, altri abbigliamenti e altri comportamenti. Come in tutte le cose la realtà è molto più complessa di come la rappresenta un attore brillante che vuole soprattutto stupire. W la vela

claudio marradi 06.03.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici m5s pur essendo uno di voi da tempi non sospetti ho sempre nutrito qualche dubbio sulla strategia di non mandare responsabili o attivisti nei talk show.Devo dire che ieri sera mi sono ricreduto e devo dare completamente ragione a Beppe:Maurizio Pallante saggista emerito e studioso della decrescita ieri sera e' stato invitato a Ballaro solamente per essere ridotto a una macchietta lui, ed il suo e nostro pensiero.Non gli e' stato dato modo di esprimere compiutamente nessun concetto-progetto per lasciare la parola a chi Maurizio Lupi (!) figuriamoci che pensatore, un leccaculo berlusconiano ormai scomparso ed a una cossidetta docente della bocchini...ops bocconi.Sono anche riusciti a far ridere a comando il pubblico quando Pallante spiegava che il cibo buttato nell'immondizia dagli italiani e' un 2 per cento di pil (ci sara da ridere con 8 milioni di poveri. Che schifo ancora una volta te lo dico Beppe hai ragione tu...meglio evitare proprio la partecipazione a certi teatrini.Ne parliamo in piazza di queste cose piazza vera o virtuale non importa ma senza il controllo della GRANDE MERDA SOVRANAZIONALE.

rodolfo ragazzini (Faenza) 06.03.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

TROPPI GRILLI A CANTA' NUN SE FA' MAI GIORNO
DICEVA MIO NONNO

GC

GIANNI CELLINI 06.03.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,da ques'anno la mia famiglia(4)è diventata grillina,con onore e piacere.Anche se sicuramente avrete già nella vostra agenda tutto ciò che riguarda i diritti del cittadino,vorrei con molta umiltà,evidenziare due punti.
1)L'abolizione della legge Fornero,sia sulle pensioni che,sulla riforma del lavoro.
2)diminuzione degli stipendi dei dirigenti delle forze dell'ordine,trasferendo gli stessi ai poliziotti,carabinieri,guardia di finanza e chi veramente possiamo chiamare forze dell'ordine.Grazie e vi prego,non vi fermate,siete la sola speranza degli italiani per bene.

Giuseppe Scrivano 06.03.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve,stesso tema,stesso ambiente, stessa città.
L'indagine della Procura della Repubblica di Latina.Piano casa,aumento delle volumetrie,zona di savaguardia degli edifici storici.Vedi Latina Oggi 6 marzo 2013 pagina 6.
Due questioni: un costruttore presenta una DIA e solo con una DIA avendo avuto parere favorevole del settore urbanistico,può iniziare i lavori di demolizione e ricostruzione.Una cosa aberrante dal punto di vista giuridico.Servirebbero altri documenti,altri elementi e altri pareri di altri enti,per il via ai lavori.
Seconda questione: come mai il Comune di Latina per l'edificio di via XXI Aprile ha deciso la sospensione dei lavori a lavori ultimati.Ti faccio costruire ti faccio finire i lavori, appena hai finito di costruire l'edifici,caso mai ti blocco i lavori.Mancava solo la festa di inaugurazione dell'edificio. Non sapeva il comune di Latina che in quella via,tra l'altro centralissima,si stava realizzando un edificio con sottotetti e locali tecnici in barba alle normative legislative.Chi del comune di Latina,funzionario e assessore ha autorizzato
la costruzione,quanti mc residenziali vi erano nel vecchio edificio e quanti da progetto per il nuovo,chi ha approvato il progetto,e il tutto sulla base di quale normativa di legge.
Questi funzionari e assessori credo che una risposta al NIPAF e alla Procura della Repubblica,oltre che alla città la debbano dare.Grazie
segue.

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 06.03.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rettifico
13.000.000.000 di risparmio delle province!!!
3/4 i comuni sotto i 5000 abitanti e quindi ne rimarrebbero 1/4 quindi 2300 rispetto agli 8092 attuali.Ma sempre che il risparmio si attua sulla diminuzione costante dei dipendenti Pubblici.


Dopo aver informatizzato le procedure interne bisogna passare alle comunicazioni con il pubblico degli utenti. Le comunicazioni tra la struttura pubblica e cittadino deve passare attraverso la posta certificata. Se ne parla da tanto ma ancora non si usa. Se non si può fare una legge che la imponga, si può almeno applicare su richiesta del cittadino. Non è possibile fare ancora le file negli uffici postali per ritirare raccomandate, multe e quanto altro.
E il pagamento delle multe deve essere possibile on line. Ancora tantissime strutture dei corpi di polizia non hanno provveduto a creare la possibilità di pagamento on line. Bisogna che questi corpi si adeguino. Dice il proverbio: >la cera si consuma e il morto non cammina>. SVEGLIARSI!!!

Ugo T., Roma Commentatore certificato 06.03.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglio come Bersani dopo la sconfitta elettorale non abbia avuto la dignità di dimettersi da segretario , dimostrando ancora una volta di essere incollato alla poltrona !! Povero Renzi non riuscirà mai a rottamare nessuno .

ilario cane' 06.03.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, vorrei esprimere una mia sensazione personale che mi ha travolto in questi ultimi giorni. Non sono mai stato appassionato di politica. Ho nonostante tutto sempre dato il mio contributo elettorale ma mai con convinzione e con il tempo sono sempre stato deluso dalla casta. Le mie energie le ho sempre impiegate nel dare il massimo di me stesso come padre , figlio e lavoratore. Ma qualcosa è cambiato ultimamente, cioè la percezione che alle sedie che contano possano arrivare finalmente persone che ci rappresentino veramente, che parlino finalmente il nostro linguaggio e che svolgano il vero compito di rappresentanti al di là degli interessi personali che fino ad oggi hanno intaccato la politica. Grazie al movimento 5 stelle, grazie a Beppe Grillo (peraltro mio concittadino), e a tutti coloro che ci rappresenteranno per il nuovo entusiasmo che ha pervaso me come altri molti cittadini.
Luca Ansaldo Genova

Luca Ansaldo, Recco Commentatore certificato 06.03.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi....spero tanto riusciate a porre fine alla follia di questi politicanti arraffoni credo in voi tutti!!!!..non lasciatevi abbindolare e tenete duro hanno tutti paura ora che il normale cittadino è entrato in quei muri di silenzi e arraffoni..

Luca Ambrogi 06.03.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe! ti raccomando, nessuno sconto sull'abolizione del finanziamento/rimborso/trucco pubblico ai partiti e all'editoria; Ai rincalzi di Bersani sulla necessità di lasciare questo trucco del finanziamento/rimborso ai partiti con la motivazione di dare la possibilità anche ai partiti poveri di svolgere attività politica altrimenti sarebbe prerogativa dei solo ricchi, Rispondi! che se un qualsiasi Berlusconi possa comprare voti a 3 milioni a botta dai vari De Gregorio e affini sovvertendo la genuinità delle leggi in parlamento, che almeno ci risparmi di farlo con i NOSTRI soldi e quindi di pagarseli con i suoi soldi (magistratura permettendo) e quindi è evidente che rimborso elettorale non è sinonimo di giustizia ma rimane subalterno alle "voglie" dei ricchi. QUINDI ELIMINIAMO I FINANZIAMENTI/RIMBORSI/TRUCCHI ELETTORALI. ....che vadino a delinquere con i loro soldi... ci risparmino almeno la beffa di comprare e/o "accomodare" e distorcere la volontà degli elettori con i nostri soldi PUBBLICI

Vittorio Firrito 06.03.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo
Elena Renzi
Caro Beppe
Mio padre e' un macellaio di Genova da generazioni e ti vorrei raccontare un fatto che non mi convince molto : compra la mezzena ai macelli e la paga un tot al kg poi la lavora tutta ,e' molto bravo da buon genovese non lascia niente attaccato all'osso !
Ma è qui che ti voglio ... Da sempre passano dei camion di aziende che ritirano ossa e grasso perché non si possono buttare nella rumenta .
Queste aziende trasformano ossa e grasso in saponi ,pettini e chissà in quante altre cose quindi da un prodotto gratis , a parte la spesa del carburante del camion che lo trasporta, creano prodotti che poi vendono. A mio padre non viene rimborsato nulla ,anche se lui le ossa le ha pagate un tot al kg con la carne attaccata!!! Anzi il buffo e' che deve pagare in tot al mese a questa azienda per ritirare questi scarti quindi deduco che mio padre paga le ossa ai macelli poi paga le ossa per farle ritirare poi ancora se compra un sapone o un pettine oppure addirittura un branzino di allevamento ,che mangia la farina prodotta con le ossa,paga di nuovo le sue ossa.... Ma ti sembra possibile????una volta ritiravano le ossa gratis!!!!È una vergogna!!!

Elena Renzi 06.03.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti:
Per tutti quelli che non ci credevano,eccoci siamo arrivati.Onesti,itelligenti, ma soprattutto
TANTI.
BEPPE continuiamo cosi.
a.. un'altra cosa secondo il mio piccolo parere,
bisognerebbe fare qualcosa per arrivare a comunicare con gli anziani,che del web non credo sappiano nulla.(cosa molto importante)
visto che,molti hanno votato ancora il piccolo nano,solo perche ha promesso il rimborso dell'imu.
(limurtaccisua)e di Monti.
La mia domanda è:Sarà il caso anche noi di rilasciare qualche intervista televisiva?.
Se il presidente Napolitano darà la fiducia a una persona proviamo a farlo questo governo.

Marco Ripani 06.03.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Sempre avanti...l'ONESTA' tornerá di moda!

Cristiano Mazzo.i 06.03.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Roberto Castiglion, sindaco M5S di Sarego,
è possibile avere il nuovo regolamento del consiglio comunale?
il mio indirizzo è
buscemiserbia@gmail.com
grazie e buon lavoro
Giuseppe Buscemi architetto


Caro Beppe io, con la mia famiglia ti ho votato perchè ho ritenuto giuste le richieste che facevate di radicale cambiamento e adesso che siete presenti in tanti nel parlamento vi chiedo di smettere la protesta e di passare alla proposta in modo tale che si formi un governo che si impegni per la gente che lavora...Il modo trovatelo voi, (preferibilmente con un'alleanza con il PD) ma fate in fretta perchè siamo al collasso e la crisi non è terminata. Io e un gruppo di insegnanti della Sicilia speriamo di vedere realizzate le nostre aspettative (pensione a 60 anni di età e 40 anni di contributi, restituzione dei soldi alla scuola pubblica, restituzione degli scatti di anzianità e rinnovo del contratto...
Gaetano 56

Gaetano scornavacche 06.03.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

oggi mi hanno mandato un mail dove si parla di un disegno di legge Cirenga approvato in parlamento oggi che prevede uno stanziamento di 134 liliardi di euro per i fondo dei parlamentari in crisi! E' vero? sono disgustata...... ma quale crisi non hanno gia' puppato abbastanza!
saluti,tiziana

tiziana patellaro 06.03.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


quell'articolo è stato scritto proprio per difendere la libertà di coscienza dei parlamentari.

"L'articolo 67 fu inserito per difendere la libertà di coscienza dei parlamentari: «Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato». Perché? Perché sono eletti da una parte dei cittadini, ma li rappresentano tutti e, ancor più, esprimono l'unità della nazione. La rappresentanza politica non è un contratto: io ti voto, tu difendi i miei interessi. Essa ha, invece, il compito etico di cercare il bene comune.
Quell'articolo è fra i più autenticamente liberali della Costituzione. Già presente, peraltro, nello Statuto Albertino: «I deputati rappresentano la Nazione in generale, e non le sole province in cui furono eletti. Nessun mandato imperativo può darsi loro dagli elettori» (art.41).
Un principio già teorizzato dal Burke, che ai suoi elettori di Bristol diceva (nel 1774): «Non rappresento voi, ma l'intero»; e scritto nella prima costituzione francese, quella del 1791: «I rappresentanti eletti dei dipartimenti non saranno rappresentanti di un dipartimento particolare, ma della nazione intera, e non potrà essere conferito loro alcun mandato» (art. 7). Oggi è in tutte le costituzioni europee.
ma ogni abuso non cancella l'uso e i princìpi di una Costituzione definiscono che cosa è giusto fare, non offrono garanzie di immunità per chi delinque.
Cambiare idea, in democrazia, è la norma, nessuno può impedirlo. Chiamatelo pure «ribaltone», ma è cosa del tutto legittima, anche se per qualcuno sarà «libertà», per altri «tradimento».
Il vero problema, allora, non è quello di togliere l'art. 67, ma di sostituire una legge elettorale, che impedisce la scelta agli italiani.
In modo da avere un parlamento non predestinato dai partiti, ma eletto dai cittadini, i quali, sia pure dentro certi limiti, possano dopo cinque anni confermare o meno i parlamentari eletti."

Roberta Morandi 06.03.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo riporta le pensioni a 60 di eta come hai promesso in campagna elettorale.anche per poter dare lavoro ai giovani. gli stipendi sono troppo bassi e le tasse troppo alte.non c'è la facciamo più a vivere.la situazione è veramente tragica.non puoi immaginare quanto.dacci una mano.
contiamo su di te.grazie infinitamente.

certenotti1970 06.03.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TI STIAMO ASPETTANDO.

manuela m., latina Commentatore certificato 06.03.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S mostra coerenza e trasparenza, quello che dice fà, quindi a tutti quelli che pensano sia giusto l'inciuccio con il PD hanno sbagliato tutto, il M5S in campagna elettorale ha elencato un programma di 20 punti per governare da solo, e mandiamoli tutti a casa,su questo programma 8.700.000 italiani hanno votato M5S. quindi con coerenza, noi chiediamo la fiducia per governare da soli alla vecchia partitocrazia incoerente, che deve andare a casa.
Noi siamo per i fatti e poche parole, le parole che incantano senza fatti concreti le abbiamo sentite per troppo tempo e i non fatti ci hanno portato al disastro.

Marinini C. .,. Zingonia BG 06.03.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E quando pensate di introdurre il referendum propositivo senza quorum e il bilancio partecipativo..?

In nessuno dei comuni governati da noi è ancora stato fatto questo passo fondamentale. Ma cosa aspettate..?!

luca forcolini, biella Commentatore certificato 06.03.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione con questa politica del no e niente spiegazioni si perdono voti.
Detto da Beppe Grillo "Una famosa frase attribuita a Confucio consiglia di non dare pesci alla gente, ma una canna da pesca e di insegnare ad usarla. Ma?
Non tutti usano internet, così molte persone non saprà mai usare " la canna ".
PS: Tutti hanno la Tv

Giampaolo Paesani 06.03.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,sono rimasta molto contenta per la tua posizione del dopo le elezioni,ma ora non possiamo assolutamente perdere tempo per gli insulti e le chiacchiere.Visto che sei stato scelto ora devi prenderti le responsabilita'devi dialogare e soprattutto confrontarti con gli altri che non la pensano come te e vedere insieme quali siano le soluzioni migliori per poter dare all'Italia un minimo di credibilita'.Credimi il confronto porta alla crescita di ognuno di noi è bello ascoltare il le altre persone non puoi pretendere che tutti la debbano pensare come te questa è dittatura e non democrazia.Con tanto affetto e auguri con la speranza che le cose cambino sul vero.

daniela chirico 06.03.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, in questi memorabili giorni vedo nel tuo viso un pizzico di ragionevole preoccupazione. Chissà quante volte, oggi più di ieri, ti sarai chiesto " Ma stavo tanto bene prima " forse senti già il "disagio" che provochi agli equilibri della tua bella famiglia ma, proprio perchè bella , ti rafforza nell'andare avanti. Bravo Beppe ! Noi siamo con te fino alla fine. La semplicità ha fatto grandi tanti uomini e farà grande anche te. Mi permetto di chiudere con una frase di un uomo semplice : " ECCO, IO VI MANDO COME PECORE IN MEZZO AI LUPI, SIATE DUNQUE PRUDENTI COME I SERPENTI E SEMPLICI COME LE COLOMBE, GUARDATEVI DAGLI UOMINI PERCHE' VI METTERANNO IN MANO AI TRIBUNALI E VI FLAGELLERANNO NELLE LORO SINAGOGHE."

Casella Adele 06.03.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Come numero noi Sardi contiamo pochissimo .......ma abbiamo dato il ostro contributo......continuate così ......Bravi

SALVATORE SECHI, SASSARI Commentatore certificato 06.03.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un momento di grande confusione politica i vecchi partiti non sanno che fare, ma oltre a loro anche buona parte della gente non sa cosa pensare.
Il movimento cinque stelle fa bene a non appoggiare nessuno però comportandosi in questo modo crea nel contempo disorientamento nelle persone che del movimento sentono tanto parlare ma sanno poco e sanno poco perchè molte di loro non conoscono internet.
Aver coalizzato molti giovani e non solo (io ho 62 anni) intorno al movimento non da la garanzia che in caso di eventuali e probabili nuove elezioni si possa prendere la maggioranza e procedere con quei cambiamenti che tutti aspettano.
Secondo il mio modesto parere sarebbe opportuno andare in televisione ed esporre in modo chiaro, conciso e moderato i punti essenziali del programma.
Bisogna cercare di entrare nelle case di tutti (non solo di quelli che hanno la rete) perchè limitandosi solo a questo si escludono molte persone che magari vorrebbero essere informate e vorrebbero sentir dire proprio quello che il movimento dice.

Filippo Magistro 06.03.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Vi scrivo perchè sono molto preoccupato da come sta gestendo, beppe e/o casaleggio, la posizione del movimento 5 stelle nei confronti di un eventuale fiducia: il giorno delle elezioni dice che si opporrebbe al governissimo e mi stava bene,al tempo stesso che sarebbe un crimine contro la galassia il nano di nuovo al governo, poi dice che il sistema sicilia è meraviglioso, quindi lascia intendere, per associazione, che se è meraviglioso lì, potrebbe esserlo anche a livello nazionale giusto ? (questa secondo me era scelta migliore perchè li avremmo tenuti per le palle senza sporcarci le mani....) poi dice mai un governo col pd e che mai voterebbe la fiducia ad un qualsiasi governo tecnico.......adesso mi domando, a parte le contraddizioni da paura, ma chi cavolo decide con chi farlo e se farlo un governo, noi tutti o casaleggio e beppe? perchè non si vota? se l'uno vale uno non lo facciamo valere adesso allora quando?

Alessio Ferrari 06.03.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina ho visto due parlamentari del m5s distrutti da giornalisti e politici di regime. Ora mi chiedo: perchè erano lì a farsi insultare senza reagire? Come al solito quello che Grillo costruisce i grillini distruggono in pochi minuti.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 06.03.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Da parte dell'Ufficio Elettorale del Comune di Crispiano (TA).Nel 2010 ho comunicato al Ministro Brunetta, tramite raccomandata, 3 punti salienti per risparmiare circa 50 milioni di euro in occasione di consultazioni elettorali, mi é pervenuta risposta, ringraziandomi di tutto e che " terremo conto". A distanza di circa 3 anni, nulla é successo.
I 3 punti importanti, dopo anni di studio, riguardano:1)Eliminazione giustifica per assenza dal posto di lavoro per i rappresentanti dilista; 2) Gare di appalto per stampa manifesti e non aggiudicazione a tipografie accreditate; 3)Accorpamento seggi elettorali, utilizzando meno edifici scolastici.
Resto a completa disposizione con tutta la documentazione in possesso, lavoro in Comune da 35 anni. - Angelo Raffaele BRUNO - Responsabile Ufficio Elettorale Comune di Crispiano. cell. 3289311812. Il nostro Comune conta 12.000 elettori.
Buon lavoro.

Angelo BRUNO 06.03.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti:
per tutti quelli che non ci credevano,eccoci siamo arrivati.Onesti,itelligenti, ma soprattutto
TANTI.
BEPPE continuiamo cosi.

Marco Ripani 06.03.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato il movimento e ne sono fiero ma leggere nel programma di istituire il reddito minimo ai disoccupati di 800-1000 € mi sembra la piu' grande eresia detta..ke mi alzoa fare tutti i gg per recarmi a lavoro tanto mi campa lo stato...bella prova del cavolo...lavoro ce ne tanto e che gli italiani sono diventati snob...mi chiedo come mai tunusini egiziani marocchini lavorano tranquillamente nell'agricoltura e noi no? Pensiamo a cose piu' serie!

giovanni de simone 06.03.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Questa comunicazione é stata già inviata al Ministro Brunetta nel 2010,la risposta é stata chiara "terremo conto" ma quando?.
Da umile dipendente comunale, ho inviato 3 punti importanti per poter risparmiare circa 50 milioni di euro durante le consultazioni elettorali, essendo il sottoscritto, responsabile dell'ufficio elettorale del C

ANGELO BRUNO 06.03.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho votato (con la mia famiglia)perchè ho ritenuto giuste le richieste che facevate di radicale cambiamento e adesso che siete presenti in tanti nel parlamento vi chiedo di smettere la protesta e di passare alla proposta.Vi ho dato la mia fiducia perchè le cose che chiedevate in campagna elettorale le portiate a casa.Il modo trovatelo voi ma fate in fretta perchè siamo al collasso e l'onda lunga della crisi non è terminata.Io,a 60 anni,vi ho votato ma 3 italiani su 4 non l'hanno fatto(1 ha votato PD,1 PDL,1 non ha votato):dovete fare tutto il possibile per portare a casa risultati concreti tenendo conto che 3 italiani su 4 non vi hanno votato e quindi non li rappresentate.Portando a casa risultati concreti da subito penso e spero che si possano convincere questi 3 increduli a votare la prossima volta per il movimento 5 stelle! La situazione in cui si trova l'Italia in questo momento é di grandissima importanza:siamo vicini allo sfascio ma abbiamo la possibilità di cambiare profondamente grazie a gente nuova,fresca e sana che é entrata in parlamento dopo un voto libero del popolo e non dopo un colpo di stato!Possiamo essere un esempio e una speranza per altri paese europei che stanno come noi o peggio di noi.Non buttiamo alle ortiche questa grande opportunità!Portiamo a casa tutto quello che questa legislatura ci permetterà di avere(eliminare leggi oscene fatte da Berlusconi e far tornare qualche soldo in tasca a chi non ce la fa più è indispensabile e urgente):i 3 su 4 che non ci hanno votato capiranno e la prossima volta faremo il pieno. Buon lavoro.

Carlo Padovani 06.03.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni giorno in ognuno dei più di 10mila meetup ci sono decine di iscritti !

gente che vuole darsi da fare per cambiare questa politica, ogni giorno le speranze aumentano e la voglia di fare pure !

stavolta ci riusciamo davvero a mandarli a casa ed a ripulire il nostro paese ..

Roberto B. Commentatore certificato 06.03.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ho partecipato al primo meetup nella sede di Termini Imerese. Che bella gente, che aria pulita... Il risveglio della gente e' ormai un dato assolutamente inconfutabile, la volonta' di cambiare altrettanto. Fiero della mia presenza, fiero di sentirmi in un gruppo, fiero, finalmente, di sentirmi italiano. Buon lavoro.

simone aldo turano, termini imerese Commentatore certificato 06.03.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

I sindacati.

A proposito di trasparenza vorrei sottolineare una mia impressione

Ercole brighi 06.03.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

ok, buon lavoro, ma come commentate la prossima inaugurazione dell'incerneritore a Parma?fate qualcosa vi prego...io con quel mostro (incerneritore) non voglio vivere

Amos B. Commentatore certificato 06.03.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo sia giusto non fare alleanze con nessuno.
Se vogliono, possono allearsi pidielle e pidimenoelle.
Tanto sono sempre stati d'accordo, quindi inizino a lavorare insieme e il movimento cinquestelle voterà legge per legge così come stabilito nel programma.
Semplice, lineare e coerente.

Daniel 06.03.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni suggerimenti per questioni di vitale urgenza:
Una riforma fiscale che preveda un reddito pro capite lordo minimo esentasse non inferiore a 30000 euro che rappresentano il minimo indispensabile per una vita dignitosa;
la possibilità di detrarre tutte le spese sostenute dal momento che ad ogni acquisto si pagano già tasse non si comprende il perché non si possa detrarre ogni spesa , se si spende tutto il reddito con quali soldi è possibile pagare le tasse che son già state pagate con le spese?
Una gradualità delle aliquote applicabile solo sopra i 30000 euro progressivamente proporzionale al volume del reddito: considerato che in un paese civile tutti hanno diritto alla sopravvivenza, non si comprende il perché alcuni cittadini debbano patire la fame e privazioni di ogni genere mentre una fetta della popolazione scialacqua ! E' una questione etica: in una civiltà evoluta e civile è ammissibile che anche un solo individuo possa avere problemi di sopravvivenza alimentare per mancanza di reddito mentre altri dissipano risorse spesso malamente accumulate?
Per quei cittadini che non riescano a realizzare un reddito superiore ai 30000 Diritto alla prima casa per ogni singolo cittadino senza dover sostenere costi oltre quelli dell'acquisto !
Maurizio Testa

Maurizio Testa 06.03.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

complimenti!! ottimi provvedimenti per promuovere la trasparenza! avanti cosi! e ora tutto cio anche a roma!!

vincenzo m. Commentatore certificato 06.03.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

caro (!) Renzi Matteo, dopo aver seguito la tua intervista su Ballarò ieri sera, penso che anche D'Alema (con cui 'sembra' non ci sia feeling) avrà pensato a te come suo vice. Re dei paraculi 2 - la finta rottamata.
Hai affermato che andare in giro col camper e la rottamazione sono tue idee che Grillo ha fatto sue!!! Ha scopiazzato da te, insomma! Beh, avrei voluto infilare il braccio dentro lo schermo e schiaffeggiarti di brutto! Quando Grillo parlava di ladri e di Parlamento pulito, tu manco eri nato o stavi col pannolone degli ebetini felici.
Tu dimostri quello che rappresenta la politica nel nostro paese. Tinteggiare di fresco sopra la muffa! Sotto l'intonaco i funghi continuano a proliferare. Mi dispiace per i tanti ragazzi del Pd che ancora sognano di riunirsi sotto il simbolo che fu della sinistra e che con la tua finta simpatia tenterai di mantenere sotto questo eterno incantesimo. Sei il vecchio che avanza. Gli incontri ad Arcore, con Napolitano, le tue comparsate in tivù dimostrano solo che la nomenclatura ti sta dando un ordine e tu, da buon burattino, proseguirai affinchè loro possano mantenere i propri privilegi. Vieni avanti, cretino!

maria angela chiappini, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.03.13 09:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davvero complimenti ragazzi! La trasparenza non è mai troppa ed è un atto dovuto ai cittadini. Spero che tutti i comuni d'Italia vi prendano ad esempio. Ciao e buon lavoro.

max lana (leone1966), siracusa Commentatore certificato 06.03.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'avete vista la puntata di Ballaro' con Pallante ospite? Non l'hanno fatto parlare FLoris lo interrompeva e mentre Pallante parlava le telecameere inquedravano "la bocconiana" che rideva e lo prendeva per il culo!!! Questa è la TV !!!! Grillo non ci va da questi e fa bene!!!! In italia ti fanno sembrare un cretino mentre dici una cosa seria e intelligente!!!!

massimo micozzi 06.03.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Viva la gente come voi che fa della propria onesta versp il popolo la sua prima ricchezza e mi permetta w grillo che ha dato la possibilità a gente come voi di far parte del mondo politico e parlo di quello verso la fine GRAZIE GRILLINI

Borrelli Ferdinando 06.03.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

GLI OPERAI DI AZIENDE IN CRISI POTREBBERO GESTIRE DIRETTAMENTE, DIVENTANDO LORO STESSI IMPRENDITORI, GRILLINI DELLA LORO FABBRICA, PAGANDOLA CON IL LORO T.F.R. E GLI STIPENDI NON PERCEPITI!!

Franca V., Empoli (Fi) Commentatore certificato 06.03.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

devo fare una denuncia molto grave vorrei gentilmente poter parlare a voce con beppe grillo o persona di sua fiducia. Attendo urgentemente una vs convocazione. grazie

elena piccolo 06.03.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

grandissimi!!!cosi si fa!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 06.03.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo. TRASPARENZA!!

Gianluca Smiraglia, Anzio Commentatore certificato 06.03.13 08:25| 
 |
Rispondi al commento

grande Roby non mollate mai avanti così testa alta e avanti state facendo una rivoluzione democratica

per Beppe
nessuna alleanza responsabilità ai responsabili di questo disastro

nicola z., alonte Commentatore certificato 06.03.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nella stanza dei bottoni , per il momento li guardiamo e .. Stop FERMI TUTTI
Ma perche non si da un segnale Forte ,Unitario
con grande Visibilita ( esiste la TV ) di quello che si vuol fare !! Motiviamo ai milioni di elettori che hanno votato 5 stelle le scelte del Movimento

Giorgio Gumirato 06.03.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, é questa la linea da seguire, come si è sempre detto, smantellare l'obsoleto inutile e consolidato che favorisce la NON TRASPARENZA.

Rocco Lillo 06.03.13 07:55| 
 |
Rispondi al commento

M5S = decrescita consapevole . fino ad ora abbiamo subito i governi dei partiti, che ci hanno portato alla recessione . recessione e decrescita sono la stessa cosa ? la prima corrisponde ad una riduzione dei consumi determinata dalla crisi economica pilotata dalla finanza mondiale , la seconda corrisponde alla scelta di eliminazione degli sprechi, degli acquisti di pseudo-beni inutili, al risparmio energetico, alla salvaguardia dei territori . per qualcuno è meno peggio la prima, per altri è meno peggio la seconda, per altri ancora sono entrambe negative, perché portano al medesimo risultato: l'impoverimento . l'opinione di ciascuno, la visione del presente e del futuro che ne deriva, determina infine la posizione politica . in democrazia ciascuno ha diritto di esprimersi nel rispetto di chi la pensa diversamente . o no ?

Antonio B., genova Commentatore certificato 06.03.13 07:38| 
 |
Rispondi al commento

I compensi 2009 dei conduttori RAI
Nel mese di giugno 2010 il settimanale L’Espresso ha pubblicato i compensi percepiti dai dipendenti RAI “illustri” nel 2009, sopperendo così alla loro mancata pubblicazione - prevista dal contratto di servizio - nel sito internet della tv pubblica.
Il più pagato, con una cifra annuale che sfiora i 2 milioni di euro, è Fabio Fazio, mentre fra le donne quella con il compenso più elevato sembra essere Antonella Clerici, che può vantare un cachet di 1,5 milioni di euro annui, comprendenti anche la conduzione del Festival di Sanremo. A seguire, Carlo Conti, che si attesta sugli 1,3 milioni. Più pagato nella categoria dei giornalisti-conduttori è Bruno Vespa, con 1,2 milioni di euro. Pippo Baudo vanta un compenso di 900.000 euro l’anno, seguito da Piero Angela, con 750.000 euro, e Serena Dandini, con 700.000 euro.

In fondo alla lista figura la giornalista Milena Gabanelli, che dichiara di percepire fra i 150 e i 180.000 euro l’anno, a seconda del numero di puntate andate in onda.

QUESTA SITUAZIONE QUANTO DEVE ANDARE AVANTI ANCORA???

L'Italia non si può permettere di pagare certe somme per spettacoli. Questo è solo un piccolo esempio.

Stefano Valeri 06.03.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che dice Luca e' gravissimo se ci sono le prove di questo malaffare al porto di Napoli si dovrebbe andare in procura e fare una denuncia e sia la magistratura a indagare e verificare eventuali responsabilità dolose
Roma 6/3/2013

Antonino 06.03.13 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Aumentare la trasparenza verso tutti i cittadini. Perché non proponete ai cittadini di iscriversi in mailinglist a cui inviare almeno l'ordine del giorno del consiglio comunale così da stimolarne, la partecipazione? È poi se avete un sito web come Comune iniziate a mettere gli stipendi dei dirigenti (fra l'altro previsto per legge) ed anche tutte le indennità degli amministratori ...... Sarebbe cosa gradita alla cittadinanza sicuramente.Se non avete un sito istituzionale createlo.

Maria P. Commentatore certificato 06.03.13 07:11| 
 |
Rispondi al commento

bravi, cittadini per bene al posto di politicanti di carriera, la differenza si vede anche in queste cose !

Roberto B. Commentatore certificato 06.03.13 07:00| 
 |
Rispondi al commento

Cara Rosaria il porto di Napoli è gestito dall'autorità portuale con a capo niente poco di meno che dall'Ammiraglio dassatti dal 2009, cioè da quando è andato in pensione da comandante delle capitanerie. Nelle capitanerie si era già distinto come despota inutile, chiuso a riccio ha sempre pensato a se è mai ai suoi militari. È andato in pensione e il solito governo PDL gli ha regalato l'incarico a Napoli. Il porto di Napoli è gestito da lui è dalla camorra. Gli sbarchi avvengono al largo con battelli ma anche in porto la merce dei container viene divisa con la camorra. C'è un bene tacito, tu stai zitto e ti prendi i soldi dello stato e noi gestiamo i traffici. Andate a cacciare a calci nel culo dassatti e mettete dentro l'autorità una persona seria ed avrete risolto il problema del porto di Napoli che mai decolla quando dovrebbe essere il primo porto in Italia.

Luca 06.03.13 06:53| 
 |
Rispondi al commento

ecco il parere di un costituzionalista:
INGOVERNABILITÀ? Perché si formi un nuovo Governo con pieni poteri è necessario che colui al quale il Presidente della Repubblica conferirà l’incarico ottenga il voto di fiducia in entrambe le Camere. Alla Camera dei deputati il centrosinistra da solo ha la maggioranza assoluta, e dunque non avrebbe problemi. Al Senato, il centrosinistra conta su 123 eletti, la lista Monti su 19 (totale 142). Votando contro il centrodestra (117 eletti), sarebbe sufficiente che i Cinque Stelle (54 eletti) non partecipassero al voto (l’unico modo per astenersi al Senato), perché il Governo ottenga la fiducia con una maggioranza relativa (c.d. non sfiducia).

Se poi, come si è sentito dire, il centrodestra minacciasse di non partecipare anch’esso al voto per far mancare il numero legale (160, contando anche i senatori a vita), così puntando a invalidare la votazione, basterebbe, per parare questa manovra, che solo 18 dei 54 senatori Cinque Stelle partecipassero invece al voto, anche votando contro il Governo, per consentire a questo di ottenere la fiducia (presenti 142+18=160, voti a favore 142, voti contrari 18; se invece la destra partecipa al voto, voti a favore 142, voti contrari 117+18=135). La presenza dei quattro senatori a vita (Ciampi, Andreotti, Colombo, Monti), presumibilmente favorevoli al Governo, potrebbe solo migliorare questi numeri.

Naturalmente occorre per questo che il movimento Cinque Stelle collabori, pur senza entrare nella maggioranza e senza votare la fiducia al Governo, e quindi senza rinunciare alla propria posizione attuale.

Se poi i Cinque Stelle fossero disposti a concordare anche un sintetico programma di governo fatto di poche cose (riforma elettorale, riduzione delle indennità, abolizione o trasformazione radicale del finanziamento pubblico dei partiti, legge anticorruzione, legge sul conflitto d’interessi, legge sulla radiotelevisione, legge sulla cittadinanza, misure fiscali e sul credito per il sost

sara finzi 06.03.13 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace che in Italia ci permettiamo ancora di litigare ed essere egoisti con le scelte politiche e invece di pensare al futuro dei nostri figli e ai vari lavori, ditte che sono costretti a chiudere...
si allla riduzione dei costi della politica, alla legge di conflitti d'interessi, ai politici onesti, all'azzeramento delle spese militari, al dimezzamento dei parlamenari, agli stipeni d'oro ecc. e basterebbe applicare le proporzioni dei senatori, auto blu ecc. presenti ad es. negli USA ecc. ma credo che siamo tutti d'accordo che ciò non basterebbe a risolvere i problemi italiani.
Pensiamo come: rilanciare l'economia, ad incrementare i centri di ricerche, a ridurre la pressione fiscale, a rilanciare la scuola pubblica, a non far fuggire le poche aziende estere e serie, rimaste in Italia, rilanciare il turismo, i servizi che si pagano ma non si vedono, diminuire il debito pubblico, radiare al ruolo i politici e i professioisti corrotti, ai pianisti votanti e gli assenteisti del parlamento....
Pensiamo al futuro e non sempre a ciò fatto sbagliato in passato dai nostri precedessori.
Saluti e cominciamo a fare gli Italiani

Maurizio Nasuti 06.03.13 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ardire,
come si fa a capire se la ditta appaltante vi passa il 10% ?
mettete forse la copia di tutte le offerte di gara online ?
Ora che avrete inoltre la patrimoniale aggiuntiva all'IMU , di o.40 € a Mq sugli immobili di disoccupati esodati e pensionati al minimo , farete una delibera per escludere di dedicarla ai Vs Stipendi ?

MAURO INITALY Commentatore certificato 06.03.13 04:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non basta aumentare la comunicazione telematica, BISOGNA TAGLIARE I COSTI!!

E magari anche Beppe dovrebbe TAGLIARSI I CAPELLI, ad una certa età fare lo Yuppie anni '60 per certe persone fa tanto BARBONE!

mario mario Commentatore certificato 06.03.13 03:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ho votato, avete vinto...e già siete diventati noiosi e io sono già pentita di avervi votato, questa sembra l'anticamera di una dittatura...se tutto è giocato sul web che ne sarà degli anziani..di tuti quelli che del web se ne strafregano...

Alla classe politica è stato permesso di saccheggiare, si è creato un grande sdegno nel paese che unito alla crisi programmata una ventina di anni fa a tavolino dlla finanza mondiale, ha fato sì ch gli argini venissero rotti ed ecco i miei bei giacobini che si nascondono più di qualche setta segreta massone

e grillo che va a fare footing come un marziano, inseguito come una Moana Pozzi rediviva...con buona pace del futurismo di Casaleggio, come dicevano i nostri nonni? Dalla padella nella brace...è un clima soffocante, orrendo..con questa gente che non appare, hanno paura anche della loro ombra, parlo di quelli catapultati a Roma, gli altri, i pensatori che non si vogliono sporcare le mani con il più piccolo compromesso sono più noiosi di un povero Razzi

non c'è nulla di più noioso della perfezione, a meno che non sia quella della Natura, quella propagandata dagli uomini illuminati è corda venduta....tutti a pensarla nello stesso modo...senza dibattiti...un nuovo politburo...a servizio di un potere Illuminato....ma soprattutto che orrenda sensazione questo stare tappati come i boss mafiosi nei covi sottoterra e parlare in streaming come dal pianeta papalla....

ornella guidi

ornella guidi 06.03.13 02:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dai ragazzi io ci credo, spero un giorno di riuscire finalmente a dire ce la stiamo facendo grazie

Luca casanova 06.03.13 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Bell'intervento ed ottime misure iniziali! Grazie per aver riportato in primo piano dei valori che se no sarebbero andati perduti per sempre, e per la promozione di nuove tecnologie di comunicazione!
Grazie davvero!

Martha Pulina, Edimburgo Commentatore certificato 06.03.13 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, sindaci virtuosi e lungimiranti, grazie.

I vostri successi ridanno speranza ai cittadini di questo martoriato Paese, dilaniato dalla corruzione, infettato dai ladri di ogni genere, tradito dalla politica che non ha mai messo al centro il bene comune ma l'interesse di pochi disonesti ed una casta che per restare al loro desco si sono venduti dignità ed onestà.

Non sarà una degenza breve ma son sicuro che in ogni amministrazione pubblica in cui riusciamo a governare giorno per giorno il povero ammalato guarirà e con esso migliorerà la qualità della vita e la vivibilità di tutti noi italiani.

Lello Marino, Ercolano Commentatore certificato 06.03.13 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Pian piano si arriva sani e lontano..

Giancarlo giannetti 06.03.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato M5S e come me ne conosco a decine, ringrazio te Roberto e i
M5S di Sarego per quello che state facendo. Il PD e il PDL hanno
sguinzagliato decine di poveri cristi, con il cervello lobotizzato, che per
2 euro (gli euro delle loro primarie) si mettono a sputtanare noi in casa
ns. invece di pensare a come dovranno restituire i 2090 miliardi di euro
che ci hanno rubato, dulcis in fondo i 4,1 miliardi del MPS. Vedrete come
rideremo noi del M5S quando ci sarà il Politometro

Vale cuert .... r.emilia 06.03.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

... l'Estonia è la nazione più digitalizzata al mondo.Il 25% degli elettori vota già via digitale.Le sue scuole e le sue aziende informatiche sono le più avanzate e forniscono servizi e know-how in tutto il mondo.L'occupazione è giovanile e di livello medio-alto, tutti parlano inglese.L'Italia è agli antipodi, cioè senza alcune possibilità di somigliarle.Salvo qualche italiano che si affaccia a competere nell'economia globale. Infatti si fa conoscere esclusivamente nei media europei ed extra-europei dicendo : la mia strategia aziendale ha generato enormi utili a costi zero. Facendo fare la pubblicità nella rete agli stessi utenti il prodotto reclamizzato ha convinto in poco tempo un terzo del mercato nazionale. Rendere la rete gratuita e abbassare a 16 anni l'età degli elettori della "classe dirigente" che appoggia la mia strategia, farà lievitare la mia quota di mercato oltre il 50%. (Tutto questo è fantapolitica? No, sta gia avvenendo).

Mario Pocket 06.03.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Nel caso si dovesse tornare alle urne io ho un semplice suggerimento: per contenere i costi perchè non permettere ai cittadini di poter votare semplicemente recandosi presso il proprio Comune di residenza, usufruendo del personale comunale già stipendiato, utilizzandoo locali comunali, si dovrebbe solo affiancare il servizio di sicurezza/vigilinza delle Forze dell'Ordine.

Mariangela Ferrari 06.03.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato M5S e come me ne conosco a decine, ringrazio te Roberto e i M5S di Sarego per quello che state facendo. Il PD e il PDL hanno sguinzagliato decine di poveri cristi, con il cervello lobotizzato, che per 2 euro (gli euro delle loro primarie) si mettono a sputtanare noi in casa ns. invece di pensare a come dovranno restituire i 2090 miliardi di euro che ci hanno rubato, dulcis in fondo i 4,1 miliardi del MPS. Vedrete come rideremo noi del M5S quando ci sarà il Politometro

Vale Giorgia,.,. R.Emilia 05.03.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che scrivono iniziando "Io vi ho votato, peró, dunque..." sono fake ridicoli

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

siamo una famiglia che abbiamo deciso al cambiamento abbiamo dato fiducia al movimento 5 stelle sicuri che qualcosa cambi per noi piccoli comuni mortali si sono asciugati anche il sangue
dei nostri figli, e anche la nostra dignità di genitori nessuno può capire cosa significa per un uomo non riuscire a soddisfare le minime esigenze dei bambini se non ci sei dentro,anche se ci saranno altre elezioni voteremo sempre Beppe Grillo,tirateli giù tirateli giù basta chiacchiere tirateli giù.

aldo ruocco 05.03.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Scritto 10 anni fa, pubblicato 3 anni fa, uno spaccato della nostra societa' schifosa.
Figli e figliastri: il blog dei disillusi

http://figliefigliastri.blogspot.it/

augusto b. 05.03.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Cari Amici, Caro Beppe, in Italia esistono importanti LOobby di potere che si chiamano ORDINI PROFESSIONALI. Con l'approvazione dell'ultima legge della Legislatura uscente (la Legge 4/2013) che normatizza le libere associazioni professionali che rappresentano 3 milioni di italiani che pagano le tasse, il 14% degli occupati e il 4% del PIL, questi signori si sono avvelenati come serpenti e denunciano a destra e a manca giovani emeno giovani che lavorano onestamente aiutando il prossimo senza gravare sulle spese sanitarie dello stato. Ad esempio per la cura della dislessia e dei disturbi dell'apporendimento di natura NON sanitaria, si ricorre spesso all'assegno mensile di rimborso alle famiglie poer far curare i propri figli in ospedali e ASL da medici e neuropsichiatri per una NON PATOLOGIA: In nessun DSM medico, infatti, si parla di DSA come malattia ma migliaia di famiglie , di bambini, di ragazzi, oggi gravano sulle spelle delle ASL per fare arricchire i professionisti Ordinistici a scapito delle tasse che pagano tutti. Beppe parlo di milioni di persone. Io sono il Presidente NAziopnale di un'importante associazione di pedagogisti italiani, amo il mio lavoro e vorrei farlo INSIEME ai miei bambini senza timore di diore la verità e, quindi, vorrei NON curarli per una NON patologia e vorrei che la si impedisse, per legge, ogni commistione tra Ordini Professionali e Politica. Se farete questo l'italia se ne accorgerà. Attento Beppe, non è meno importante della riduzione dei soldi ai Perlamentari. Vi abbraccio, Buon lòavoro, salutami l'amico Travaglio... quando lo vedi. Gian Luca Bellisario - Lanciano (CH) - abruzzo -

Gian Luca Bellisario, Lanciano Commentatore certificato 05.03.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, e' il caso di muoversi in parlamento. io vi ho dato il voto. Rispettatelo. Basta con le minchiate ed iniziate a legiferare

fausto 05.03.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono felice di vedere che questa "rivoluzione pacifica" sta iniziando a dare i suoi frutti. La nostra nazione ha bisogno di menti giovani che diano una spinta propulsiva semplificando ed ampliando la comunicazione, tutto nel segno della trasparenza e della LEGALITÀ', parola non più' in uso da troppo tempo. Grazie a tutti voi.

Pierluigi Pugiotto 05.03.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo mollare!!!

Salvatore cafiero 05.03.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

DIO E 'in grado di fare smisuratamente al di là di quanto possiamo domandare o pensare. Efesini 3:20. Questa e la lettera che mi ha scritto il Cardinale Bishop Luis Antonio Tagle ,la voglio condividere con voi .
Mi trovo d'accordo con te .. Voglio dire questa preghiera dopo di me in questo momento.
Caro Padre Celeste, io sono in profondo dolore e l'angoscia del cuore. Tutta la mia vita sembra essere una terra sterile davanti a me. Tutta la mia speranza è perduta, i miei sogni vanno in frantumi. Eppure io credo che Tu sei un Padre amorevole verso di me e si può capire l'agonia della mia anima. Mi arrendo la mia volontà alla tua perfetta volontà. Capisco Signore che i pensieri si pensa verso di me, sono pensieri di pace e non di male, pensieri per darmi un futuro e un hope.Father, aiutami a riprendersi dallo shock e perdita. Che io non prendere alcuna decisione affrettata, ma Padre, mi guida per il tuo Spirito divino. Concedimi il Tuo Spirito di forza, di amore e di una mente sana. Siete in grado di fare smisuratamente al di là di quanto possiamo domandare o pensare. Il mio futuro è nelle tue mani e so che Tu mi avrebbe restituito tutto ciò che è stato perso in misura doppia nei prossimi giorni. Ti lodiamo e ti ringraziamo perché hai preso il controllo totale della mia vita e il futuro. Grazie per aver ascoltato la mia prayer.Amen. Perché far credere nella parola di Dio che dice questa preghiera così si è venuto a passare nella tua vita. Tornate dopo aver detto la preghiera.
Mons. Luis Antonio Tagle
Per Benedetto

Benedetto La China 05.03.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso che ci sono i rappresentanti in parlamento bisogna prendersi le responsabilità del mandato elettorale, è troppo comodo stare all'opposizione per poter continuare a "gridare", pagare uno stipendio solo per scaldare le poltrone non è quello che vogliono gli italiani, trincerarsi dietro i "no" senza se e senza ma non paga e ci farà solo del male! Pensateci ora che avete la possibilità di fare qualcosa di buono e non farci finire nel baratro!

lucia la torre 05.03.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come eliminare la possibilità che i deputati cambino partito a loro piacimento !!! una normativa che obblighi il deputato, che cambia idea nei confronti del suo partito, di lasciare la carica e di ricandidarsi alle prossime elezioni sotto altre bandiere !! non sarebbe semplice?

Raffaele C., Cameri Commentatore certificato 05.03.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

il sogno diventá realtá.

È una rivoluzione straordinaria.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi ma non so dove postare questa mia opinione a riguardo della puntata di ballarò di questa sera.
ma le 700000 auto blu che se non funzionassero e si andrebbero ad aggiungere agli altri fondi recuperati tra i veri rimborsi elettorali etc.etc. ; non coprirebbero tutta la manovra del nostro programma?

Rosario Balzano 05.03.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

La città di Napoli è in ginocchio sia per il crollo dell'edificio in via riviera di chiaia sia per l'incendio doloso della città della scienza, chiediamo più controlli e maggiore partecipazione dei cittadini proporngo una donazione anche minima di tutti i napoletani per un fondo per la ricostruzione della città della scenza dotata però di polizia che sorvegli tali luoghi. Rosaria

rosaria c., napoli Commentatore certificato 05.03.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Non sopporto clonazioni e beffe di questo tipo! Fate qualcosa perpiacere!Non si può infangare un marchio di trasparenza e un movimento così forte nascente in questo modo.Mi piacerebbe invaderli di messaggi, o di querele ma io non posso .Se voi potete....fatelo perpiacere..grazie

https://www.facebook.com/pages/Cervinara-5-stalle/556183094399692

Francesco Fierro (frank iron), roma Commentatore certificato 05.03.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

vi comunico che ho saputo dal telegiornale della settimana scorsa che la città di Napoli ha perduto il primo posto come primo porto della comunità europera per il transito delle Navi estere, avendo avuto il termine ultimo del 2013 per alzare i fondali per consentire l'approdo delle navi, in quanto le navi venivano attraccate al largo e le merci trasportate con motoscafi. Il governo italiano e la regione campania non hanno provveduto alla esecuzione dei lavori per abbassare i fondali pertanto è stata passata la consegan ai porti della Grecia, con grave preoccupazione di tutti gli impiegati del porto di Napoli. Il governo Italiano ha perso un'altra occasione. Chiedo a tuuta la rete suggerimenti di cosa possiamo fare in merito se non è già troppo tardi Rosaria

rosaria c., napoli Commentatore certificato 05.03.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vi ho votato come tanti altri italiani perché' volevamo una protesta adesso non capisco il vs comportamento potete iniziare a portare avanti le richieste che vogliamo,riduzione del costo della politica,riduzione alle retribuzioni dei parlamentari,benefici e vitalizi cominciate con questo e alle prossime votazioni fate il pieno, così danneggiate tutto quanto avete fatto grazie

Teodosio Galante, Torino Commentatore certificato 05.03.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E adesso cosa ci proponi di fare ? Caro Grillo ,sono i milioni di elettori non attivisti che se lo domandano, qui stiamo aprlando di responsabilita` nei confronti di chi si aspetta qualcosa.Inutile nascondersi dietro un dissenso che oggi ,ottenuto lo scopo,deve produrre quei cambiamenti proposti.
IO non mi intendo ne 1 di politica ,ne di movimenti ma capisco come in Italia si viva male a causa di chi ha governato. Ma tu rischi di finire prima l'avventura se ti irrigidisci dietro ottimi principi ma che producono poco o niente se non si attuano. Oggi in Italia abbiamo questa costituzione e tu oggi non sei in grado di cambiarla,le leggi le fa il parlamento con l'approvazione delle camere e tu non hai nessuna maggioranza,vuoi riandare alle elezioni? {ensi di ottenere di piu`? Sei ingenuo ,prima ti sottovalutavano oggi hanno capito e ti faranno a pezzi.
Sai perfettamente la forza del denaro e tu non riuscirai neanche ad eliminare il finanziamento ai partiti,certo lo proporrai ,ma nessuno ti ascoltera`.
Credimi se vuoi fare devi saper giocare le tue carte ci sono dei limiti agli scontri frontali ,ed in questo caso non sarai tu a rimetterci ma i cittadini che ti hamnno dato fiducia. Devo solo aggiungere ,io ti ha dato il voto .

Bruno Gaggi 05.03.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo,non si faccia impapucchiare, un miliardo e 900 milioni di produzione l'anno.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 05.03.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO AGLI ELETTI e AGLI ELETTORI DEL M5S

RICICLARE, NON ROTTAMARE!
“Se non ora, quando?”

Sono davvero contento del vostro successo perché ero sicuro che con voi in parlamento il partito democratico non avrebbe potuto più accampare alcuna scusa per non fare le cose che ha sempre promesso di fare ma che non ha mai fatto veramente e fino in fondo.
Già solo il fatto che Berlusconi e la sua idea di democrazia sia stata finalmente messa in minoranza è un’ottima notizia e so che ne siete felici anche voi eletti che, è chiaro e riconosciuto da tutti, ne siete i principali artefici. Ma ora, oggi, non vi capisco più e sinceramente mi fate un po’ paura, paura che i vostri eletti non si rendano bene conto che la grandezza di un vincitore sta nell’accontentarsi di aver vinto e non umilia mai l’avversario che in democrazia non può essere un nemico. E l’avversario, piaccia o no, è anche il popolo che non ha scelto voi.
La vera rivoluzione non è espellere gli avversari dal Parlamento, ma costringerli a lavorare insieme e solo per il bene del Paese.
E’ veramente ingeneroso paragonare Bersani e la sua idea di democrazia a Berlusconi. Nessuno è senza colpe, è vero, ma c’è qualcuno che ne ha molte più degli altri se siamo arrivati a questo punto e non credo affatto che non lo riconosciate anche voi.

Accordi con nessuno, ripetete, ma se si va di nuovo alle elezioni, cosa vi fa credere che le cose cambieranno e si avrà un governo e un parlamento stabile o che ci sarete solo voi al comando? E se non accadesse, cosa facciamo, riandiamo a votare? E se pure accadesse che vincete di nuovo e in modo travolgente, credete che basterà per far scomparire chi non la pensa come voi e così sarebbe tutto più facile?
Per superare la crisi economica e sociale attuale tutti dobbiamo rinunciare a qualcosa. Voi riuscite a rinunciare a umiliare gli italiani che hanno votato per gli altri e vi accontenterete di costringerli a pensare di più al Paese?
Nessuno si salva da solo!

giuseppe belcore 05.03.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno sono un fedelissimo ed elettore di questo movimento,mi spiegate l'inceneritore di Parma?
Grazie

Luca Coltorti 05.03.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Molte persone del posto e del circondario di Sarego vociferano che non siete idonei al compito che vi è stato affidato,ad oggi solo belle parole ma di fatto ancora nulla e quando si parla di fatti bisogna parlare di riduzione di imposte e tariffe comunali.

gianantonio d., vicenza Commentatore certificato 05.03.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stati istanziati milioni di euro.Cioè hanno stampato tanti soldini .Poi invece di darli in Linea diretta alle imprese___________________.Che cosa hanno fatto;?! li hanno dati alle banche .A loro volta li distribuiscono al 39% di interesse alle imprese(a strozzo).Sono fuori di testa.IN LINEA DIRETTA PER LO SVILUPPO.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 05.03.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Credo che fate bene a non creare invii io con i vecchi partiti.
Ma dialogare con loro per stilare un elenco di provedimenti urgenti e portare su web per avere un vero confronto con i cittadini e portare i due partiti a fare poi avanti così fino a far partire le cose fondentali poi vedio.
La democrazia non esiste bisogna costruire dalle regole primarie.

Roberto Chelli 05.03.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravi bravissimi si fa cosi,la trasparenza al primo posto .

Umberto La Barbera 05.03.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, ti ho dato il voto, ma sono profondamente delusa dal modo di gestire i nostri voti, abbiamo bisogno che andiate al governo e vi diate da fare a smantellare questo sistema, abbiamo bisogno di risposte, e' facile dire sempre di no a tutto, tanto non illudetevi se andremo nuovamente alle urne io non vi voto piu, e come me la pensa cosi' tanta tanta altra gente, quindi non perdete questo treno, grazie!

ada sss, torino Commentatore certificato 05.03.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene e grazie per l impegno che mettete nel gestire l interesse pubblico
Continuate così

Emanuele Piumazzi Commentatore certificato 05.03.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Non è un problema di chiusura delle aziende c'è un sorpluss di produzione ed una diminuzione di consumo .Voglio dire; ho i piatti di richar ginori fin da bambino.Sono ancora li e funzionali e sai una cosa cadono e non si rompono nemmeno.Ci vuole qualcosa di piu per questa italia .L'Unico modo per rimanere aperta una societa industria del genere pagare i dipendenti e niente altro.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 05.03.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio sindaco!quando te ghe tempo recordate l'acqua pubblica.

wolmer adami 05.03.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Che sia fatta giustizia.

Thzar 05.03.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

....bravissimi...continuate così!!!!!!

marzia oggioni, reggio emilia Commentatore certificato 05.03.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Siete stati bravi. il M5S, cioè noi, siamo gli unici
che creano ancora qualcosa in questo bagno di sangue
che è la politica italiana. Vi vogliamo bene!!!!

Barbara P. Commentatore certificato 05.03.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi volevo stostenervi dopo che ho capito il vostro movimento...abito a londra..come posso aiutarvi?? Ciao Grazie

Giovanni viglianisi 05.03.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

dal 2007 sto gridando aiuto affinchè il palazzo dove abito venga consolidato:il risultato è che sono uscita di casa dal 2009,e ancora oggi sono fuori. Con tutte le conseguenze, Mutuo, affitto ,spese legali,spese di magazzino per i mobili.....Non sono bastate, le perizie del ctu, dove è scritto che il 2e 3 piano non potevano essere condonati,c'è una sopraelevazione,di un magazzino,stanzino e una unità abitativa.... Cosa debbo fare per riavere il diritto della mia casa ? Grazie!!!!

Liana Bonanni 05.03.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE!!!!!!!!!!!!

cristiano f., milano Commentatore certificato 05.03.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono Architetto. le pratiche burocratiche per il rilascio dei permessi a costruire sono un potere nelle mani degli uffici tecnici..che allungano ,nonostante i tempi prescritti , i tempi di approvazione facendoli diventare mesi..mesi per una azienda...mesi per i costruttori...mesi per i privati, a meno che, qualcuno ,in silenzio e quatto quatto va dal capo ufficio tecnico con una caramella in mano. Gli affari dei Capi Uffici Tecnici sono tanti e vanno dalle mani in pasta nelle lottizzazioni alle costruzioni di semplici case...per non parlare dei lavori pubblici. Propongo che debbano rimanere negli uffici di un paese o città per soli 5 anni poi devono ruotare...In questo modo non attecchiscono i loro affari sul territorio.Aiutateci!!!Firmato:
Un tecnico,donna,sconfortato ma ora pieno di speranza !!!Rosa Nicastri

Rosa Nicastri 05.03.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE!!!!!!!!!!!!!!!!

cristiano f., milano Commentatore certificato 05.03.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, continuate così!

Umberto Moneta Commentatore certificato 05.03.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

SAlve a tutti ,oggi mi è arrivato da equitalia una multa di 1500 ,00 di un mancato pagamento del 2007!!! IL mio commercialista ha detto che se avessi pagato a novebre erano 1800,00 adesso passato i 3000,00!!!!è possibile che i nostri governatori sono degli usurai legalizzati!!!!Beppe ha discusso tanto questo problema ma adesso dobbiamo risolvere!!!Bloccate equitalia e subito sono degli strozzini,non so da dove andare a prendere i soldi,ho perso la mia attivita' ecc ecc vi chiedo il vostro aiuto prima che si portano tutti i sacrifici fatti dai miei genitori!!! spero che mi chiamate perchè io sono dalla vostra parte 3299815271 Giacomo SOleti

Giacomo Soleti 05.03.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Voglio un sindaco M5S per Romaaa!!!!

rosalba vitale 05.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

E' tempo di abbattere il maligno fratelli miei.
Dobbiamo entrare nell'ottica che solo lottando e combattendo libereremo questo paese da gentaglia come berlusconi & co.
Fini,se ancora riesci a considerarti un uomo devi parlare,assumendoti tutte le tue responsabilità.
Se sei un uomo devi trovare il coraggio per farlo.
La Verità ti renderà libero.

Deep blue Ocean Commentatore certificato 05.03.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI SAPERE I REFERENTI DEL 5 STELLE A FOGGIA O PROVINCIA ,SE QUALCUNO MI FA SAPERE QUALCOSA LA MIA EMAIL E condor.72@tiscali.it

Donato M., CasalnuovoM.rotaro Commentatore certificato 05.03.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

.COME RISOLVIAMO IL PROBLEMA DELL ITALIA??????? CON QUESTI POLITICI ABBIAMO GIA UN ESPERIENZA PLURIENNALE E SAPPIAMO GIA DOVE CI PORTERANNO..........QUINDI PERCHE NON FARE UN TENTATIVO.UN CAMBIO RADICALE E UN TAGLIO NETTO CON LA VECCHIA POLITICA .......RIFLETTETE UN PO DI PIU E NON TRINCERATEVI NELL IMMOBILISMO SECOLARE CUI L ITALIA E SOTTOPOSTA .......CI VUOLE UNA VERA E PROPRIA RIVOLUZIONE (NON INTESA COME GUERRA ) MA COME CAMBIAMENTO..........SE CI FOSSERO STATE ALTRE ALTERNATIVE AL MOVIMENTO ,IO PENSO CHE TUTTI COLORO CHE L HANNO VOTATO.L AVREBBERO MESSO A CONFRONTO .MA LA VERITA E CHE NON C E UN ALTERNATIVA VALIDA SE NON QUELLA DEL MOVIMENTO .PER USCIRE DA QUESTA GRAVISSIMA E PERICOLOSISSIMA SITUAZIONE ...........IO CHIEDO A TUTTI GLI ELETTORI ITALIANI DI DESTRA DI SINISTRA DI CENTRO E CHI CHE SIA ....DI DARE IL LORO SOSTEGNO AL MOVIMENTO PER I MOTIVI CHE HO SCRITTO PRIMA ..IO VOGLIO L ITALIA LIBERA E PENSO CHE CHIUNQUE SANO DI MENTE LO VORREBBE .....E ALLORA E ARRIVATO IL MOMENTO DI MANDARLI TUTTI A CASA ....ADESSO O SARA TROPPO TARDI............


e

Giacomo Soleti 05.03.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

dai tutto viene dalla buona volonta,ricordati che tu sei l`esempio di noi senza esperienza, tutti ti stanno a quardare cosa fai.Tanti aguri

Carmelo D., Chiasso Commentatore certificato 05.03.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

bravi bella iniziativa sperare in cio' a Palermo quando? Speriamo presto.

giuseppe boschi 05.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO FARE I COMPLIMENTI AI LOMBARDI CHE HANNO VOTATO MARONI GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA.
SI VEDE FORSE CHE HANNO RUBATO POCO? E ALLORA A CIASCUNO QUELLO CHE SI MERITA E VOI LOMBARDI VI MERITATE MARONI!!!!!

Donato M., CasalnuovoM.rotaro Commentatore certificato 05.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e trasformarsi in violenza, ma deve essere una rabbia costruttiva che da la carica per combattere e per arrivare ad una giustizia sociale per costruire un mondo migliore; tutti insieme siamo e saremo a fianco di quest'uomo ed alla fine riusciremo a cambiare le cose, ne sono sicura!!!
Un uomo speciale che stimo tantissimo e ringrazio: Beppe Grillo.

Enza Grimaldi (iscritta al M5S).

enza grimaldi, genova Commentatore certificato 05.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Per favore Beppe, aiutaci, in Sicilia dobbiamo pagare persino il funerale ai politici "onorevoli" della Regione oltre a tutti i benefici che godono i Senatori. I primi onorevoli del Regno d'Italia andavano a Roma a proprie spese, era un Onore essere "Onorevoli", oggi gli onori se li pappano da soli con centinaia di appannaggi.

Giuseppe Nicita 05.03.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

IL RISVEGLIO DELLE COSCIENZE (2°parte)
(“grazie Beppe “)
non frega a nessuno se ai bambini piccoli vengono sempre più spesso malattie rare, incurabili che li portano alla morte, a causa dell'uomo stesso. Siamo finiti in un circolo vizioso.....ma per fortuna non siamo tutti così......e c'è chi ha avuto il coraggio di uscirne e di urlare nelle piazze che si può cambiare! Si deve cambiare! Parlo sempre di quell'uomo che ha risvegliato la parte più importante dell'essere umano: il sé interiore; è riuscito a farlo perchè mosso dalla sua coscienza e dai valori che ha grazie alla crescita interiore che ha fatto nella vita e che lo ha reso un uomo saggio. Sento tanti stolti che lo criticano: perchè hanno paura di perdere tutto ciò che hanno rubato ed hanno paura di perdere il potere sugli altri. Ma per fortuna non ci riusciranno più.....oramai la macchina della coscienza collettiva si è messa in moto e nessun potere la potrà fermare!! Dobbiamo essere tutti come quell'uomo saggio: il potere interiore è più forte di qualsiasi potere materiale; il bene vince sempre sul male, anche se ci mette più tempo, sradica tutto. C'è anche chi lo critica per la sua rigidità; l'uomo giusto deve essere sempre coerente se vuole ottenere il “grande cambiamento” e questo a volte implica durezza, ma la sua è una rigidità a scopo benefico, chi non lo capisce è perchè non è ancora cresciuto, è rimasto indietro, si deve risvegliare........
Quest'uomo che è diventato un punto di riferimento importantissimo per tutti noi, che ha ridato la speranza di credere che potrà esserci di nuovo un mondo migliore, quest'uomo che è come un Maestro Spirituale, nemmeno lui credeva che avrebbe ottenuto simili risultati, è arrivato a ciò oggi perchè mosso dal cuore e quando un uomo saggio trasmette grazie a sentimenti veri, ottiene risultati inimmaginabili. Ha fatto capire alla gente che lamentarsi dei problemi non serve a risolverli, e che la rabbia per il malcontento non deve essere distruttiva

enza grimaldi, genova Commentatore certificato 05.03.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Vi seguiamo e siamo fieri di vedere che fate quello che avete promesso. Abbiamo bisogno di aria NUOVA!

Laura Traverso, Genova Commentatore certificato 05.03.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Volevo esprimere la mia opinione sugli iscritti al M5S anche se nessuno mi ha interpellato.In un mio commento prima delle elezioni avevo auspicato un risultato del 30%, c'è mancato poco. Ora credo, visti i risultati, vorranno iscriversi tante persone,ed è auspicabile che ciò avvenga, ma Beppe, nel caso di future candidature,dovresti a mio parere dare la precedenza agli iscritti di vecchia data. E' un piccolo segnale positivo per chi ha avuto fiducia fin dall'inizio. Grazie Mario Quadrini

Mario Quadrini, Santopadre (FR) Commentatore certificato 05.03.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sig. Grillo, una splendida campagna ma ora perché non porta i fatti in parlamento proponendo ogni singolo punto del suo programma d'avanti alle telecamere facendo vedere all' ITALIA chi vuole veramente delle due altre coalizioni migliorare la situazione in italia. visto che qualche politico dice che i grilliani vanno sfidati sul campo come nel karate il più piccolo può sfruttare la potenza dell' avversario "le belle parole" per metterlo k o

erasmo albano 05.03.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

IL RISVEGLIO DELLE COSCIENZE
(“grazie Beppe “)

Siamo di fronte ad un grosso cambiamento, che viene dall'interno dell'animo umano, che muove gli ideali e le coscienze.
Tutto questo è partito grazie ad un uomo: è sempre così.....è sempre stato così.....dietro ad un grande cambiamento c'è sempre un grande uomo.
E quest'uomo, che veniva etichettato solo per il mestiere che faceva in passato, e sottovalutato, è riuscito a trascinare milioni di persone, grazie alla capacità di trasmettere la sua sensibilità ai problemi della gente comune; lui che sta bene economicamente e che non ha nessun interesse nel fare tutto questo, si è messo in gioco, ha messo la sua faccia, la sua notorietà a disposizione di tutti ed ha viaggiato a sue spese, in tutta Italia per parlare alle persone, per risvegliare in loro, in tutti noi, la coscienza.
Purtroppo se l'Italia si è ridotta così, è soprattutto perchè la maggior parte della gente è diventata sempre più avida di denaro, egoista, e si sono persi i valori, la morale ed il vero senso della vita, come anche in tanti altri paesi del mondo....ci si fa schiacciare dal materialismo, perdendo la parte spirituale dell'esistenza.
Si cresce con la tecnologia, ma non si cresce più interiormente; ed il bello è che le innovazioni e le migliorie in tutti i settori industriali e ambientali non arrivano mai al massimo del loro sviluppo perchè l'uomo mette sempre davanti gli interessi economici al risultato che per lui va bene, anche se è nocivo alla salute e quindi alla stessa vita degli altri. Ormai viene fatto tutto velocemente e male: le strade si spaccano perchè vengono “rattoppate”, gli edifici crollano perchè si deve risparmiare sui materiali, e le persone muoiono di cancro ed ogni altra strana malattia, perchè mangiano cibi “intossicati” da concimi e miscugli vari e perchè respirano aria sempre più inquinata. Ma non importa.....non interessa la vita umana, è più importante fare un sacco di soldi(continua)

enza grimaldi, genova Commentatore certificato 05.03.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

ottima iniziativa e si potrebbe fare anche un passo avanti rendendo in numeri quello che significa questo tipo di cambiamento tipo carta recuperata, kilometri percorsi in meno.etc

giuseppe boschi 05.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

A breve anche Udine sarà così! TRASPARENTE E CONGRUA!

William Sambo, Udine Commentatore certificato 05.03.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Visto che molti ti chiedono aiuto, potresti darmene anche a me? Vorrei essere il nuovo pontefice, in cambio ti nomino segretario della ACCADEMIA della OLGIATA

armando sirigu, pula Commentatore certificato 05.03.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento


La mia considerazione è rivolta a chi, da molti anni, vota ed ha un'età da poter avere dei figli.
Negli ultimi decenni abbiamo sempre votato per chi, alternandosi al governo, ha portato la bella Italia allo sfascio. Ed i risultati parlano da soli. Abbiamo sempre votato per chi, anche con la nostra complicità (mi riferisco al voto in sè), ha tolto un futuro dignitoso ai nostri figli.
Ed ora anche il paradosso. Non solo non aiutiamo i nostri figli nella loro battaglia, continuando a votare sempre per gli stessi, ma riusciamo anche a dare dei fascisti e dei nazisti a quei nostri figli che hanno trovato il coraggio, che a noi è sempre mancato, di ribellarsi a questa classe politica marcia e corrotta.
Ma non abbiamo vergogna? Non sappiamo fare un bel - mea culpa - e almeno (il minimo!) farci da parte?
... E mentre scrivo penso alle dimissioni di Benedetto XVI. Il suo non è un gesto da debole, o al contrario un gesto di coraggio, come tanti dicono. Semplicemente ci ha lasciato con un suggerimento, con un bell'esempio da seguire...ma, anche lui, ha commesso un errore di valutazione... Ha suggerito un gesto nobilissimo ad un popolo che, per mesi, non ha fatto altro che parlare della farfalla di Belen...

Stefano De Agostini 05.03.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E dov'è il paese di Sarego?

Paolo Zanchetta, crocetta del montello, TV Commentatore certificato 05.03.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi......andate avanti così' .......fate in modo che anche i cittadini normali possano capire quello che succede nei vari consigli comunali.......grazie

Enrico Daniele 05.03.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
AVANTI COSI' MOVIMNETO 5 STELLE SAREGO
ALVISE

alvise fossa 05.03.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Bravi dovete sempre tenerci informati di tutte quelle migliorie anche se pur piccole che ogni giorno fate per migliorare le cose e tenere viva l'attenzione della gente sul fatto che ogni santo giorno fate buona politica
un abbraccio

sandro ferrara 05.03.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori