Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Con questi non ci mescoleremo mai

  • 675

New Twitter Gallery

capitan_findus_letta.jpg
"MESCOLARSI ! questo termine sembra la cifra espressa da Enrico Letta (Capitan Findus, lo stoccafisso del pdmenoelle, ndr), è un mantra, anche lo scorso streaming c'era questa insistenza. E' un termine da cucina per quanto raffinata, o per cocktails dal risultato non necessariamente gradevole al gusto. I programmi economici e di riforma del finanziamento ai partiti non possono essere "mescolati" sono infatti alternativi, nettamente alternativi, anche alla luce del fatto che le risorse destinate allo sviluppo sono esigue. E' alternativo anche l'approccio alle riforme della costituzione. Una va verso uno strisciante presidenzialismo l'altra verso la liberazione del parlamento dal giogo che in questi vent'anni è stato imposto da giri e raggiri ai danni della sovranità popolare che il Parlamento esprime. Contribuire non è mescolarsi è l'esatto contrario. Anche perchè la confusione non è un contributo alla limpidezza delle proprie azioni, è solo una nebbia che offusca responsabilità e meriti. Letta lasci stare le metafore gastronomiche buone per pasticci e per nascondere nelle "vivande" veleni e tossici con i quali questa casta ha ucciso la democrazia in questo paese." Kasap Aia

25 Apr 2013, 21:24 | Scrivi | Commenti (675) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 675


Tags: capitan findus, Kasap Aia, Letta, mescolarsi, pdmenoelle

Commenti

 

Certe volte credo che gli italiani meritino quello che gli sta accadendo, davvero, invidio la propensione del Grande Beppe ad esporsi per queste persone. Io vi seguirò perchè non vi siete fatti "fottere" da Bersani, perchè non mollate, perchè dimostrate di amare la "gente" forse più di quanto meritino. PURTROPPO LA TV LI GOVERNA E LI ISTRUISCE. saranno i figli di quel 70% di elettori a pagare o scappare, peccato, siamo ancora un paese molto ricco, ma i denari sono distribuiti molto male. Con Affetto Michele

Michele Perfetto 11.05.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE BASTA CON INSULTI ! BASTA SBRAITARE SU TUTTO ! EDUCATAMENTE E SILENZIOSAMENTE, CON INCHINI ACCONDISCENTI..PIANO PIAMO CI ARMIAMO, CI ORGANIZZIAMO, E AL MOMENTO GIUSTO FACCIAMO L'ASSALTO FINALE, IMPICCANDO SULLE PIAZZE TUTTI STI CORROTTI DELLA VECCHIA POLITICA, ELEGGIAMO TE COME CAPO SUPREMO E PRENDERAI IN MANO QUESTA NAZIONE, COSI' FINALMENTE SI PORTERA' A TERMINE I VENTI PUNTI DEL PROGRAMMA SCRITTO SENZA SE E SENZA MA...DOPO SITEMATE LE COSE , CON NUOVE LEGGI, NUOVA COSTITUZIONE E NUOVO SISTEMA DI GOVERNO POPOLARE, DEMOCRATICAMENTE SI VA ALLE ELEZIONI...OK ?

luciano n., aprilia Commentatore certificato 10.05.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Letta ha potuto fare il suo show sulla mescolanza e il disgelo forte della campagna stampa De Benedettina contro il M5S basata sulle falsità, ma ora che la Sereni che appartiene al suo partito (ed è anche vice-presidente della camera per il PD) alla trasmissione di Vespa ha detto chiaro che il PD non ha mai proposto nulla al m5S (ma questo si è sentito negli streaming abbastanza chiaro) ma che voleva solo i voti del M5S...il caro Letta : parlaci ora di mescolanza e scongelo !

gianni d., Creteil Commentatore certificato 07.05.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ma come fai a dire con questi non ci mescoleremo mai quando il candidato alla presidenza della repubblica era un certo Rodota' che e' proprio uno dei simboli della "casta" Mi aspettavo un volto nuovo, un giovane che veramente non fosse legato alla casta.

Silvio Sardi, Torino Commentatore certificato 30.04.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

L` elezione di Napolitano era la prevedibile se non preordinata conclusione a cui si è giunti dopo che le varie coalizioni hanno ordito le loro trame con un occhio rivolto alla preservazione dello status quo, in osservanza del motto "cambiare tutto per non cambiare nulla" e con l` altro rivolto al proprio elettorato cercando di placarne il malumore senza assecondarne il volere. Con l` elezione di Napolitano artefice e fautore del governo delle larghe intese rappresentato dal governo Monti...
leggi il resto


mescolarsi voul dire appoggiare il salva condotto di un mafioso pluri inquisito...spero non lo faremo mai!!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 30.04.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alla'apoteosi. Il Governo anzi il Comitato di Salute Nazionale si è insediato ed adesso opererà rapidamente per risolvere i problemi di etica della politica, abolizione del finanziamento pubblico a partiti, giornali e consorterie varie di papponi, guitti, giullari, cialtroni, ineleggibilità, riduzione del numero dei parlamentari, eliminazione delle provincie, tetti alle pensioni ed agli stipendi dei grandi (per peso naturalmente) burocrati. Altrettanto rapidamente ridurrà la disoccuppazione al due per cento, introdurrà il reddito di cittadinanza, metterà da parte treni veloci, ponti sugli stretti, rigasificatori, caccia bombardieri e raddopiierà l'assegno ai pensionati con il minmo (da 450 a 900). Pregiudicati, condannati, indagati, inquisiti, intercettati per quanto tutti solarmente innocenti andranno a casa. Fra 18 mesi il nostro amato paese sarà la nuova Germania e la Merkel verrà da Nunzia De Girolamo e da Boccia a genuflettersi per ottenere parte dei loro sudati risparmi. E noi sventoleremo tutti il tricolore: Non temete siamo in buone mani. Il Trota, il Triglia, Mangialasagne and company avvieranno i destini della patria verso orizzonti di gloria. Viva L'Italia! Viva Napolitano! Viva Brunetta! Ciao Beppe, ti voglio bene...

MARIANO P., BRESCIA Commentatore certificato 29.04.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

ECCO LA VERA DEMOCRAZIA!!!!CLICCA SOTTO


Caro sig. Grillo, adesso che tutto è stato compiuto, voglio permettermi di esprimere un mio giudizio nei confronti del partito e del suo leader: ho buttato via i miei voti perché dati a dei burattini maneggiati grottescamente. Non ho mai fatto politica ma credo di avere le idee molto più chiare di chi, come voi, è riuscito ad infiltrasi in quell'ambiente perché, al posto vostro, io avrei fatto tutti gli accordi che Bersani m'avesse chiesto di fare, avrei formato il governo, e, una volta li, col coltello dalla parte del manico, avrei dettato le mie condizioni. Il pd vive continuamente così, lo ha dimostrato anche nella elezione della presidenza, hanno detto tutti si, poi alle urne hanno cambiato idea. Adesso tutto è come lo è sempre stato e alle prossime elezioni (sempre che la nazione esista ancora) non prenderete più un voto. I vostri parlamentari eletti non si pubblicizzassero col fatto della riduzione dello stipendio, perché, a mio avviso, anche se minimo, è comunque un importo inutile tolto alle casse dello stato e quindi al mio portafogli.

sallustio faggiani, trani Commentatore certificato 28.04.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto cosa sta succedendo, dopo la "fanfaronata" effettuata per mantenere il potere? che decine di “grandi” “giornalisti”, “economisti” , pseudo esperti di PD e PDL, si avvicendano, nelle varie trasmissioni televisive e sui quotidiani a elogiare il fattaccio, in tutte le paste conosciute e sconosciute, talmente tante volte, che alla fine convinceranno molti che, la colpa dello sfacelo che anno e avranno creato sarà del M5S. A voi che li votate, ma cosa dovete ancora subire per non votarli più. Ma, i rappresentanti del movimento al parlamento, hanno gli stessi comportamenti degli stessi che votate? Sono cittadini come voi. E quando offendono loro, stanno offendendo ancora una volta voi, stanno dicendo ogni giorno che chiunque vuole cambiare deve smetterla. Stanno dicendo che non avete diritto di protestare sulle loro porcate, loro sono i buoni voi siete i cattivi, ma ciò che più incredibile, che credendogli ve lo state dicendo da soli. Si faranno forti sempre del fatto che i loro votanti sono fedelissimi, anche dopo che li hanno visti piangere, per il tradimento effettuato. La rinuncia ai privilegi, del movimento , ha dato l’esempio a molti di fare la stessa cosa. Ma quando mai l’avevate vista una cosa del genere. Ma no, non vi basta ancora. Ma se considerate il comportamento M5S, tanto deprecabile e, non hanno fatto altro, che dimostrarvi il meglio del popolo italiano a che minchia di popolo appartenete, siete alieni, dove eravate in questi mesi , anni? Ma, a che razza di popolo ho appartenuto io. Ma davvero dal profondo del cuore, mi riferisco a voi che li votate, rinsavite e, se la tv e i giornali vi trasformano, convincendovi che tutto quello che hanno fatto fino ad ora non è mai esistito, diventate sordi e ciechi, farete meno danni a voi, agli altri e al futuro dei vostri ragazzi. A Bersani Junior , detto Renzino, creato per salvare il salvabile: Carissimo, tutto già visto, dopo di te un altro. A chi ti crede, un augurio di svegliarsi e rinsavire.

angelod 28.04.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo fai? Ci facciamo mettere i piedi in testa senza far nulla? Quando distruggiamo la nostra Bastiglia?

Alfonso desiderio 28.04.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Condivido

Aldo torti 27.04.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate,
ma fino ad ora chi ca**o avete votato. E non ditemi che eravate tutti astenuti.

Capisco chi è deluso dal pd. Meno chi del pdl....al massimo costui sta facendo mea culpa, capisco pure chi vota lega ed vvimente chi vota m5s. Però i commenti, le ostinazioni, gli insulti, il sentirsi superiori o almeno PURI veramente non so come fate. E dite pure di usare il cervello in modo autonomo. Ma ricordate che state sempre leggendo e scrivendo su un sito di proprietà privata che incamera i soldoni della pub e a voi dice tagliamo tutto e diamo il reddito di cittadinanza. ma perchè non cominciate col proporre che il sito, e tutti i collegati, diventino veramente vostri, di vostra proprietà ed usate gli introiti (cospicui) per far le cose encomiabili che suggerite.
Sono sicuro che il proprietario, il titolare effettivo non vuole perchè le minchiate proposte devono servire allapropaganda che lo arricchisce, altrimenti a che serve?

ma davvero 27.04.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve Beppe, io sono un'iscritta (anche se ancora non mi fate inviare i documenti) e una vostra elettrice, ora però devo proprio dire una cosa che mi sta sullo stomaco. Io sono una donna di 50anni che nella vita ha seguito sempre la politica e da giovane l'ho anche praticata sia al liceo che dopo come attivista militante del movimento studentesco e ero anche abbastanza incazzata già allora...ora mi chiedo noi siamo "cittadini" quindi anche in Parlamento niente "onorevole signora ecc ecc" e mi sembra giusto, ma i cittadini anche se purtroppo non tutti un pò la politica la seguono ed hanno un'opinione quindi questi ragazzi che ci rappresentano, nella vita l'hanno un pò praticata la politica? Sanno argomentare un pò? perchè dico questo...perchè Letta ha detto delle stronzate una dietro l'altra ma non solo anche di più, ha fatto il professorino deficiente come se avesse davanti dei cretini, rispondere a certe affermazioni e argomentare un pò più politicamente sarebbe stata una buona cosa, da dire a Letta ce n'era e pure tanto, non basta l'apparente grinta
che fa "duro" bisogna pure risponde ogni tanto perchè non l'hanno fatto? Io mi sono guardata lo streaming con due occhi così sperando che qualcuno dicesse "caro Letta finora ti abbiamo ascoltato nei tuoi deliri da sbruffone adesso parliamo di politica?" Inutile fare sempre sta scena muta che sa tanto di incapace e rimbambito...guarda che io sono con te non mi scambiare per un'infiltrata...dico questo proprio perchè questo atteggiamento passivo mi fa incazzare proprio...e che cavolo e parlassero un pò no?


Si insiste molto sul fatto che il M5S dovrebbe "mescolarsi" con le altre forze politiche, ma mi viene in mente una considerazione: qualcuno dovrà pur stare all'opposizione per fare da contraltare in modo costruttivo (si spera) alle forze di governo!


ci siamo stufati di questi ebeti al governo con partiti monopolizzati e poco democratici e poi parlano di beppe e il suo partito privato vorrei sapere cosa non è privato vedi aziende ospedaliere... vedi il partito berlusconiano che manda in tv le amazzoni ha occupare tutti i canali con i loro monologhi sempre uguali di cicchitto,alfano santanche sono un apparato di macchina politica come il pd che vuole i rimborsi per non lasciare andare o farsi corrompere i suoi deputati visti che in parlamento esiste una persona che compra tutti e tutto e sappiamo chi è e adesso i maggistrati saranno con mani legati e non potranno più agire grazie...... presidente grazie ha questa italia che ci proponete da schifo....

antony-gentile 27.04.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/5bT2GsaK9k4
Guardarevi questo video! Beppe contattalo per fare in Europa quello che stiamo facendo in Italia!

Dario 27.04.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma no ...è che Letta è uno a cui hanno detto sempre "ammazza quanto sei intelligente" , quindi continuando a ripetere "cittadini" e "mescolarsi" ha voluto sottolineare le sue capacità anche ai M5S ...che giustamente dopo 5 min quasi gli sbadigliavano in faccia!

Paolo Rainone 27.04.13 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre piu' convinto che chi si puo' permettere di essere duro e puro qui, abbia la pancia piena. MAI un post sul blog sui suicidi e la gente che MUORE di stenti e di fame...MAI!

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non saper riconoscere tra pagliacci e persone serie e' il problema degli italiani
bersani e' un gran bravuomo ora cazzi vostri
anzi nostri cioe' di tutti

RErmidi 26.04.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

he bhe l'occasione l'avete avuta non l'avete colta ora risparirete farete la fine della lega ora e' tardi questi sono altri

RErmidi 26.04.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

assolutamente giusto, molto meglio non mescolarsi con la melma altrimenti ci si sporca

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 26.04.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

stai sereno al...
saremo poverini ma almeno non siamo papponi, voltafaccia, o arroccati alla "cadrega" come l'intero corpo della segreteria dei vecchi partiti.
E penso che alla lunga te ne renderai conto.
Si poteva veramente mandare a casa il nano e tutto il cucuzzaro?
se si...allora perchè non l'avete fatto?
si poteva veramente risolvere la crisi economica con al potere le banche e chi ha reddito 1000 volte più grande di te, me e tutto il mezzogiorno?
spero invece che chi avrà la possibilità (il Letta qualunque o altri...) si metta la mano sul cuore e faccia quelle riformenveramente necessarie come la legge elettorale, l'ineleggibilità dei ladri e bungabungaloni condannati, il rimborso elettorale che deve essere azzerato e tutte le agevolazioni dei giornali, tv, che sono uno spreco del denaro pubblico ( di chi paga le tasse, ovviamente, che è la classe che veramenate lo ha preso in quel posto da sempre!)

giorgio f. Commentatore certificato 26.04.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State sereni grillini. Non vi mescolerete. Anzi, meglio. Sarete fuori da ogni cosa. Non vi daranno nessuna commissione (avete notato che Lega e SEL sono all'opposizione?), i vostri voti saranno sterilizzati, i sondaggi a Roma (per le elezioni del sindaco) vi danno in caduta verticale. Avevate la possibilità di prendere due piccioni con una fava: tenere per le palle Bersani ed il PD ed eliminare PER SEMPRE Berlusconi ed il PDL, che senza Berlusconi si dissolve come il regno di Gondor quando viene meno l'occhio di Sauron. Avete perso l'occasione e siete fuori per sempre, perchè li avete sorpresi una volta ma ora non faranno prigionieri. E' già pronta una strategia a più livelli per smontare il movimento e voi, poverini, non avete nessuna possibilità di opporvi. E tutto ciò per aumentare il fatturato del blog di Grillo... ma siete sicuri che il gioco valga la candela? Pizzarotti a Parma è già sulla via della disfatta, in Sicilia non contate più nulla... Ma è giusto così, se siete cosi folli da pensare di poter prendere il 51% dei voti alle prox elezioni, farete la fine di Syriza in Grecia.

Al Siffredi 26.04.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anch'io ho seguito e ho ripreso lo streaming diverse volte per meglio cogliere gli aspetti di quello che non si dice, ma che vengono bene rappresentati dagli atteggiamenti che assumevano gli attori nelle varie fasi del discorso. Letta puntava sul paternalismo, guardando dall'alto in basso i rappresententi grillini i quali davano segni d'insofferenza, di disagio e anche di ambiguità, ma, a mio parere hanno dato anche prova di determinatezza rappresentando al meglio i capisaldi del loro programma elettorale. Crimi, prolisso, ma non prestava il fianco, la Lombardi, come al solito, pungente e sicura di se, hanno comunque dettato delle condizioni senza arroganza, ma con estrema decisione. Mi sono piaciuti i due giovani grillini, seduti a lato dei capigruppo, per gli argomenti che ponevano sul tavolo, nella qualità e nei contenuti. Credo che hanno ben rappresentato la linea politica del M5S e non hanno posto in deroga i punti base del programma politico. Mi sono piaciuti.

giuseppe sterlino, vittoria Commentatore certificato 26.04.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
QUA' STIAMO ANDANDO FUORI SEMPRE DI PIU' DALLA REALTA'
ALVISE

alvise fossa 26.04.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,ormai è tutto chiaro, TUTTI LORO da una parte è noi m5s dall'altra,quindi prepariamoci perchè quello che ci arriverà addosso altro che tsunami, sarà una apocalisse sapranno reggere i Ns?
Non credo,visto anche lo streming. Caro Beppe, parliamoci chiaro contro questi SQUALI ci vuole ben altro che Vito e la Lombardi con tutto il rispetto si intende, ma di più non possono fare,e poi non lo vedi che li tengono a bagnomaria?
Non possiamo caricare questi ragazzi di questa enorme responsabilità, quindi caro Beppe non ci rimane che una cosa sola secondo me, che TU diventi portavoce ufficiale del movimento,e alle riunioni importante vai tu a parlare con questi squali, altrimenti ci faranno a pezzi,e anzichè aprire loro come tonno, ci faranno a pezzi come le alice.
Vincenzo De Luca attivista M5S

vincenzo de luca 26.04.13 15:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non abbiamo accettato quando ce l'ha proposto bersani, perchè dovremmo farlo adesso? proposta respinta. si valuti provvedimento per provvedimento.

andrea paolini 26.04.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Va benissimo il rifiuto di mescolar si con la casta dei partiti, dei giornali e degli altri servi ingrassati dai partiti, ma ribadisco il concetto che non basta limitarsi alle parole e agli slogan. Non mescolare e nient'altro non basta, loro continueranno a fare i loro porci comodi come e peggio di prima e noi continuiamo ad abbaiare lasciando loro li' a fare quello che vogliono. Loro sperano in un logoramento del M5S, come anche Letta ha chiaramente dimostrato oggi con quel "scongelatevi", e ci riusciranno se ci limiteremo alle parole scritte e urlate!

Despan 26.04.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento


Beppe! T'ho scritto molte volte sul blog, t'ho anche mandato 1 raccomandata l'11 marzo ma.. sempre ignorato! Rispondimi x favore!
Ho navigato, oltre 30 anni in tutto il Mediterraneo, noleggiando 1 mia barca "trasportavo" signorotti pretenziosi tipo "pago pretendo" ora basta! Sarebbe stato meglio trasportare dei meloni!
Da tempo ho un sogno: portare in crociera intorno l'Italia disabili, pensionati, meno abbienti etc.
Persone in grado di apprezzare\condividere la mia passione per il Mare non venuti per schiavizzarmi.
Ho per le mani gratis in regalo 1 traghetto di 33 mt. COMMERCIALMENTE inutilizzabile perché obsoleto e lento.
Ha il motore revisionato; con pochi soldi si puo' trasformare in un motoveliero da diporto NON commerciale. Una pensioncina itinerante, per circa 50 persone alla volta, dove ogni partecipante diventa un associato e va in crociera al solo costo del rimborso spese di vitto ed alloggio. La durata di permanenza a bordo è libera; in ogni porto ci si può imbarcare\sbarcare, in ogni porto una festa\gemellaggio con le locali associazioni di disabili e visita dei luoghi.
Con questo "contenitore" si realizzano molti scopi sociali e culturali, per ora, alcuni sono:1) Creare, con queste brevi convivenze "forzate" amicizie tra disabili e normodotati che potrebbero continuare anche dopo la crociera. 2)Svolgere corsi di formazione a persone di lunga disoccupazione, disaddatati sociali\ex-detenuti\ex-tossicodip. etc. (non paganti non pagati) alle quali viene rilasciato un attestato di partecipazione ogni mese;Un pezzo di carta con scritto:“il sig.Tizio Caio” ha effettuato 1 corso da:aiuto marinaio\e\o\cuoco\motorista\manutentore\rigger etc che potrebbe esser utile, a questi soggetti, per reinserirli al lavoro.
Il motoveliero in ogni porto si può utilizzare come palco x comizi con loghi M5S sulle vele! CHI PU0' MI METTA IN CONTATTO CON BEPPE!
N.B.: Si tratta di 1 iniziativa per passione dove nessuno ci guadagna! Tel. 3386007516 pierangelo.bellettini@gmail.com

Pier Angelo Bellettini, Rimini Commentatore certificato 26.04.13 14:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Aggiungi un posto a tavola... riuscirà Letta a trovare una poltrona per tutti?"

su www.analiticamente.it


IL M5S NON HA PIU' DIRITTO DI LAMENTARSI SU NULLA, PERCHE' QUELLO CHE E' SUCCESSO E' SOLO IL RISULTATO DEI NIET AL GOVERNO COL PD. SE SI FACEVA IL GOVERNO CON IL PD OGGI AVEVAMO GIA' FATTO CONFLITTO DI INTERESSI, ANTICORRUZIONE, GREEN ECONOMY, LAVORO PER TUTTI, SOLDI ALLE IMPRESE... E TUTTE LE ALTRE COSE CHE GRILLO DICEVA DI VOLERE FARE.
MA SI VEDE CHE M5S E' UN MOVIMENTO DI SOLA PROPAGANDA, MA FATTI ZERO.
(LA LOMBARDI POI SI PERMETTE DI DIRE A LETTA ASPETTIAMO I FATTI, MA VOI CHE FATTI AVERE FATTO? AVETE COSTRETTO NAPOLITANO AD IMPORRE UN GOVERNO CON PDL!!!).

v rispoli 26.04.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pero di una cosa devo parlare e vorrei spiegazioni come mai si era parlato che ogni 2 mesi si cambiavano i capogruppi e adesso sono sempre gli stessi non e che stiamo diventando come l'oro poi crimi e la lombardi secondo me non sono i migliori per quel compito vi sono senatori e deputati di lunga meglio non mi fate dubbitare che cosi comincio il nano nel 94

vincenzo 26.04.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Grillo, non abbatterti noi siamo tutti con te!!!!
Non ti abbiamo votato, ma ti voteremo perché abbiamo capito!!!!!
Componente famiglia dice: Vai avanti per la tua strada senza ascoltare gli altri "politici"

Arianna Santi 26.04.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito quale sarebbe stata la brutta figura del movimento cinque stelle a colloquio con Letta, a me sembra che si siano comportati benissimo e coerenti come sempre fino in fondo, quindi come al solito i giornali scrivono e dicono quel cavolo che ne hanno voglia, ben lontano dalla realtà. A me sembra che qui l'unica figura di merda davanti a tutto il mondo l'abbiano fatta il Pd-l dimostrando ancora una volta di non sapere che cazzo fare e quindi di buttare le responsabilità di tutto come al solito sugli altri, come un bambino che picchia un altro e poi davanti alla mamma dice: non sono stato io, è stato lui uèèèè!!!!

lucia m. Commentatore certificato 26.04.13 13:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

si ma io che voto il movimento e lo votero non abbiamo fatto male a non votare prodi cosi ci tiravamovia berlusca e poi non potevamo dare la fiducia a un governo e poi se non fa le cose come si deve si poteva buttare giu perche ormai l'italiano delle prese per il culo non ce più non esiste l'asino che vola quindi consensi non si perdono per la tv anzi più sei attacato in tv piu sei votato vedi nano

vincenzo 26.04.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui di fianco ho letto "il PD è finito...." e sono andato all'articolo originale, se mai uno avesse dei dubbi sui politici della casta con qualche minuto di lettura delle citazioni se li toglie: dicono una cosa, ne pensano altre, ne fanno altre ancora (mangiano solo in pratica)

franco f. Commentatore certificato 26.04.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, solo tu puoi mettere in risalto l'inciucio preventivando la prova regina, cioè la NON condanna del Nano. Ti prego, anticipa in modo forte e chiaro che questa agli occhi degli italiani sarebbe il vero massacro della Giustizia, la dimostrazione che lo Statista Silvio è sempre e solo interessato ai suoi problemi e, i Nostri problemi li sfrutta per farsi gli affaracci suoi.

Bruno Barbieri (b2bruno), Bologna Commentatore certificato 26.04.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Avete mandato via MASTRANGELI, ma quello che deve andare a casa è Crimi. Uno che dice tutto e il contrario di tutto. Mettetegli l'auricolare come le ragazze di boncompagni, almeno sarebbe più credibile.

luca quadri, roma Commentatore certificato 26.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tono pacato, voce suadente, complimenti profusi in abbondanza.
Ho visto lo streaming ma non aspettavo grandi aperture da parte del signor Letta che, nonostante le sue precedenti affermazioni in TV, aveva già pronte le carte per l'ammucchiata, i nomi dei ministri e le cose da fare che non saranno a favore dei cittadini ma dei poteri finanziari economici che si servono della CASTA. I prossimi mesi saranno durissimi e faranno di tutto per dividere e annullare il M5S. A meno che questo non riesca a capire quale è l'opposizione vera latente sotto quei banchi (non penso la Lega che gioca di sponda per prendersi la presidenza di commissioni importanti) e la riunisca sotto un unico progetto.

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 26.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

beppe la prossima volta che ci porti in piazza perche' non manifestiamo il dissenso rimanendo in un silenzio assordante.per la morte della democrazia

aladino amista 26.04.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Se le immagini che ho visto in streaming non mi tradiscono, al termine del dibattito fra i rappresentanti del M5S e il Presidente del Consiglio incaricato Capitan Findus c'è stato uno scatto formidabile da parte di quest'ultimo - come Bolt alla partenza dei 100 metri - per non dare la possibilità agli esterrefatti Crimi e Lombardi di allungare un braccio e stringergli la mano come di solito si fa quando si va a "parlamentare" (è proprio il caso di dirlo) con qualcuno che ti ha invitato a farlo, foss'anche il più acerrimo dei tuoi rivali.

Evidentemente dev'essere questo il famoso "stile Bilderberg" con il quale i più raffinati esponenti dell'alta società impreziosiscono le loro idee creative per favorire il business dei soliti tycoon e metterlo in quel posto ai poveri di tutto il mondo.

Alberto P. Commentatore certificato 26.04.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Il Parlamento è la rappresentazione del Popolo Italiano: gli unici che possono considerarsi tali sono i rappresentatnti del Movimento. Tutti gli altri, PDL, PD Lega, ecc, ecc sono burattini al servizio del padrone o del partito. Ecco perchè, incapaci di fare politica seria, il paese è depresso. Quindi dico: ragazzi continuate così e vedrete che molti ritorneranno ad apprezzare le istituzioni e a fare politica attiva contribuendo alla rinascita di questo paese. Non preoccupatevi di chi ora vi critica perchè pensa che non sappiate fare politica: ci vorranno anni ma anche anche loro capiranno che la sana e buona politica viene dalla base e non dalla nomenclatura dei partiti. E per capirlo basta guardarsi attorno: le vostre idee sono le stesse che si sentono e si sollevano dal popolo ovunque nel mondo. Lavoro in una grande società a contatto con gente di 101 diverse nazionaità: ripeto le vostre idee sono e saranno le idee vincenti del futuro per che non sono solo vostre, ma sono idee che vanno maturando a livello globale. Quindi dico: avanti così. Potranno forse fermarne 10, 100, 1000. Ma non un miliardo!!

Emanuele Chiodi 26.04.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Andassero a fare il bunga bunga col loro capo padrone, non dategli retta , vi coinvolgerebbero in brutte storie.Opposizione oltre ogni limtite.Lotta dura senza paura !!!!

giovanni effe 26.04.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Dico BRAVI ai ragazzi (più o meno giovani) che sono in Parlamento e ci rappresentano sotto il simbolo del M5S. E' giusto essere coerenti ed agire in maniera coerente: l'appoggio a un qualsiasi governo che non rispecchia il programma del Movimento andrebbe nella direzione opposto e non farebbe che perpetrare un sistema che ha portato il paese alla depressione, non solo economica, purtroppo.

Emanuele Chiodi 26.04.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Le parole rilasciate ieri dal vs. personaggio Grillo sono veramente non degne di una persona della ns. società farebbe meglio continuare a far il comico.
Condivido in pieno le parole dell'On. Boldrini.
Non sono bastate le parole del Ns. stimato Presidente Napolitano a far rientrare la Vs. mal formazione governativa.
Non serve far chiasso in un momento così pericoloso e grave economicamente, servono fatti che Voi non siete ancora e forse mai in grado di dare.
IL Capo gruppo On:Lombardi farebbe meglio a comportarsi con più responsabilità per la sua posizione politica anziche da super donna.

maria luisa cavani, modena Commentatore certificato 26.04.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'immobilismo ventennale si permette di dire al nuovo"scongelatevi",dicendo in poche parole unitevi a noi che facciamo "pappa&ciccia"
Letta dopo la diretta,alzandosi inciampa in una battuta infelice in risposta a Grillo:
"Gesù è risorto dopo 3 giorni"dimenticandosi di dire che lo stesso è assunto in cielo e non è rimasto in terra a fare "sementa".

CLAUDIO CUMAN 26.04.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Se aveste dato il vostro appoggio a Bersni, ora al posto del PDL ci sareste voi con molta voce in capitolo. Non avete il diritto di criticare quello che voi stesso avete provocato.

Alfonso Attianese 26.04.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capisco il mal celato imbarazzo di ieri mostrato dai nostri deputati 5 stelle davanti a Letta...

Era quello naturale di brave persone costrette ad ascoltare le interminabili vuote parole sconfinanti in sconce "avances" declinate, al pari una vecchia prostituta (con tutto il rispetto dovuto alla categoria delle prostitute), da Letta... per conto di Berlusconi.

Potevamo dichiararlo ineleggibile ponendo fine a 20 anni di regno... ma siete solo dei venduti!

Davide D., Genova Commentatore certificato 26.04.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Letta appare inadeguato per tirare fuori l'Italia dalla recessione in cui è caduta.
Per ridare liquidità al sistema è necessario recuperare all'economia nazionale la gran parte delle risorse che, tramite il debito pubblico e gli investimenti privati, vengono dirottate in favore di investitori stranieri.
Condivido la prospettiva di Bagnai: uscire dall'Euro e riappropriarsi, senza perdere altro tempo, della sovranità monetaria, ponendo fine alla devastante esperienza del divorzio tra Tesoro e Banca d'Italia, oggi espressamente recepita dai Trattati dell'Unione Europea, dai quali bisogna recedere, senza indugi.
Si potrebbe convivere con Euro e la nuova Lira per un breve periodo di tempo (due mesi) con tassi di cambio invariati, in modo da programmare il percorso contrario a quello che dal Serpente monetario, SME ed Euro, ci ha condotto ad ingessare l'intera economia italiana ed europea, a vantaggio degli speculatori e rapinatori internazionali.
Lo switch può avvenire subito con l'introduzione di una banda di oscillazione dei cambi tra nuova Lira ed Euro funzionale all'emissione di titoli del debito pubblico a reddito predefinito, ricorrendo, per la differenza, alla emissione di moneta da parte della Banca d'Italia, per la quale deve essere essere attuata la riappropriazione da parte della Repubblica Italiana, in virtù di quanto previsto dal vigente articolo 19 comma 10 della legge 28.12.2005 n. 262, onde esercitare la sovranità monetaria.
Ipotizzando di offire sul mercato titoli di debito pubblico con un rendimento fisso programmato pari a quelli tedeschi, ciò consentirebbe di risparmiare da subito i costi non inferiori ai 3/5 della spesa attuale per interessi, vale a dire un importo pari almeno a 100.000.000.000 : 5 x 3 = 60 miliardi di Euro, con un contestuale recupero di competitività da svalutazione rispetto alla Germania.
Contemporaneamente devono essere disincentivati gli investimenti finanziari all'estero, compresi quelli del debito pubblico.

giuseppe mariani 26.04.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma non avete ancora capito che metà del PD-L e' composta da berlusconiani con la tessera PD ???

Giuseppe Zonno 26.04.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

...se non avviene "la mescolanza" come fanno i politicanti attuali a "nascondere i loro fallimenti ? Devono "mescolarsi" col M5S per poter scaricare su di noi un pezzo (il più grande possbile) di responsabilità. Anche a me (62anni) hanno insegnato che i "FATTI" sono un'altra cosa ! E, alla data, di "FATTI" non se ne vedono !

bruno 26.04.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

lo avete ammazzato ammazzato voiil 25 Aprile.
Oggi potevamo festeggiare la liberazione da berlusconi, invece con il vostro comportamento negativo lo avete salvato.
Non solo! ma lo avete messo in condizioni di supremazia.Può decidere qualunque ricatto, ed i giudici che lo dovranno giudicare a breve, non avranno la serenità necessaria per poterlo fare.
Se avreste trovato l'accordo con il PD, per quei 3o4 punti che a in comune, oggi il berlusconi era fuori gioco e i giudici avrebbero avuto maggiore serenità nel giudicarlo.Non credo che i vostri elettori vi hanno votato per farvi salvare berlusconi.
A chi giova?

adalberto casalena 26.04.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho fatto il pieno ! Mi sono visto ed ascoltato il discorso di "ri"insediamento di Giorgio Napolitano e lo stereming dell'incontro Letta-M5S.

Tutti e due gli eventi mi hanno dato la netta e sgradevole sensazione che "nulla è cambiato" e che i politicanti italiani NON VOGLIONO CHE CAMBI NULLA ! Spero che il M5S tenga sempre duro !

Bruno

Bruno 26.04.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Il caro Letta è molto bravo a rigirare la frittata, "vi avevamo proposto Prodi e non l'avete votato", evitando di ammettere che non è stato votato neanche da ben un quarto della sua coalizione, prova evidente del fatto che nel PD ci sono molti infiltrati del nano mafioso, mi immagino quindi che collaborazione sarebbe potuta nascere. Se questi avessero voluto veramente dare una risposta alla domanda di cambiamento che c'è nel paese e dialogare, avrebbero dovuto votare Rodotà, il resto sono solo chiacchiere da bar. A tutti coloro che pretendono un mutamento immediato della situazione sociale, ricordo che solo una rivoluzione violenta potrebbe portare ad uno scenario simile, quando una rivoluzione è pacifica come quella del M5S richiede tempo.
Ciò che conta veramente è aver inserito in parlamento dei cittadini comuni e delle persone oneste (si spera, anche se faranno di tutto per corromperli), perchè l'onestà è il pilastro sul quale si può costruire un palazzo solido, l'esperienza si acquisisce con il tempo ma se sì è marci dentro non c'è nulla da fare. Se poi ci sono persone che non sono soddisfatte dell'operato del M5S possono sempre tornare a votare quei ladroni che sono nei partiti tradizionali e che hanno portato l'Italia in questa situazione, così forse le cose miglioreranno.

Stefano Palini, Roma Commentatore certificato 26.04.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ha fatto bene il movimento a pretendere lo streaming dell'incontro per conservare precisa ed incontrovertibile memoria.

Paolo Rutelli 26.04.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Amo il caffè, in ogni modo lo si possa fare.
Amo la grappa, tutti i tipi, di più quelle fatte in casa.
Ma se "MESCOLO" le due cose, non riesco a bere, sa di vomito.
Ho detto tutto.
Ciao, ( e non rispondete ai coglionazzi, si divertono a leggere quando li mandiamo a fanculo, puro semplice stupido masochismo).

Wlad/ Dò () Commentatore certificato 26.04.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuna demonizzazione del m5s. aveva detto chiaramente che non avrebbe fatto alcuna alleanza coi partiti e ora mantiene la promessa.

mi sta bene

ora il m5s per cortesia la smetta di demonizzare il governo che sta per nascere e si limiti a fare anche su questo fronte quel che aveva promesso: fare la sua parte in parlamento sui singoli provvedimenti e non scocci

se questo non sta piu' bene al m5s e' un problema suo

Marco Trasimeni Commentatore certificato 26.04.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Letta sta per fermare il treno con il culo!

Luca S., Verona Commentatore certificato 26.04.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

chiariamoci,una volta per tutte:i drammatici problemi sociali ed economici che ci affliggono non potranno essere non dico risolti ma nemmeno gestiti da alcun governo,da nessun patto di intese pi´o meno larghe,da nessun leader politico piu´o meno giovane anagraficamente.Lo impedisce la gabbia mortale nella quale siamo rinchiusi rappresentata dallattuale sistema europacon i suoi diktat,i suoi parametri,i suoi veti continui a qualsivoglia ipotesi di stimolo alla riattivazione dell´economia reale,cosa praticabile soltanto con limmissione di grande liquidita´nella disponibilita´di aziende e famiglie,unico mezzo per giungere ad un rapido aumento dei consumi stagnanti e per riflesso della produzione e dell'occupazione.Si puo raggiungere tale scopo solamente in due modi:lÍtalia,smette i panni della pecora sommessa ed esige,dico esige che maturino immediatamente quei provvedimenti in sede europea capaci di determinare ´inversione di rotta,come ládozione degli eurobonds e láttribuzione di funzioni di vera banca centrale alla BCE,con lindirizzo alla stessa di provvedere ad iniettare massa di liquidita' nel sistema finanziario diretto alle imprese ,l´allentamento di tutti i parametri legaccio attuali in tema di rapporto deficit pil,il congelamento del patto di stabilita´ed amenita´similari tanto care ai monetaristi di berlino e bruxelles;meglio ancora se tale esigenze fossero concordate con ed avanzate unitamente a Paesi come pagna,portogallo,grecia:l´urlo dei PIGS,insomma;in alternativa significare brutalmente ai mandarini di bruxelles ed ai tedeschi che di fronte all´alternativa di autocondannare il <paese alágonia atroce di una decrescita insostenibile,significare lintenzione ferma di denunciare tutti i trattati di adesione alla moneta unica ed alla stessa ue,perche´alla fine se dobbiam per forza morire,possiamo benissimo suicidarci da soli,o tentare con un ultimo disperato sforzo di salvarci.

antonio ancora-buenos aires 26.04.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notate l' abilità dialettica di Letta, così come quella di Renzi, di Bersani, di Vendola, ecc.ecc.
Riescono a parlare continuamente, usando gran copia di avverbi, aggettivi, condizionali. Ma alla fine non dicono nulla di concreto. Sostengono cose di ovvio buon senso che chiunque direbbe. Il problema loro è nel FARE le cose di buon senso,il problema loro è nel FARE le cose che dicono.
Quest' abilità dialettica mostrata da Letta è poi quella che già fu di D' alema, di Andreotti, di Craxi e di altri ancora nelle tribune elettorali televisive di trent' anni fa. Ma allora : se il linguaggio è identico, se il metodo è identico ? Quale sarebbe il nuovo ? il cambiamento ? Perchè tante parole ? Semplice : in tv è per i giornali se ne straggono pochi spezzoni e da lì si può far apparire una realtà diametralmente opposta.

fabrizio p. Commentatore certificato 26.04.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna anche ricordarsi che Letta è lo stesso che dagli studi di RAI 3 auspicava una riforma elettorale che evitasse l'entrata dei 5S in parlamento (certo Lui etichettò il Movimento come "Grillo").

roberto carroll, Almenno San Salvatore via Pavoni 26 Commentatore certificato 26.04.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

ledomande da fare instreamignn erano :
1. caro deputato ci può spiegare meglio il papello ripreso dalle telcamere da lei consegnato a mortimer il giorno della sua incornazione a salvatore dell italia 2011 ? per caso voleva dire caro mario io sono a tua disposizione x tutto , tutto cosa ? , da trilateral italia a trielateral europa ? ci speghi cosa prego
2.può gentilmente spiegarci la furtunata coincidenza che lo vede convocato al comitato bildenberg da chi nel comitato è menbro permanente sempre mortimer nel 2012 e la sorpresa inasspettata dell'incarico del 2013 , che vi siete detti nel comitato 2012 ,
3. vede deputato non chiedeteci al fiduca noni non ve la diamo perchè vi conosciamo , buona giornata .

invece i meravigliosi ragazzi sembravano studentelli finalmente ricevuti dal professore che li ascolta con benevolenza autoritaria spiegando umanamente ,.
no beppe manca coltura e cultura politica , attendo tua risposta .
a meno che non ci si voglia castizzare , magari una castinizzazione piccola piccola , ma che poi si insinua .
quello era il solo dialogo possibile,.
il sistema non cambia si adegua, e ora ti vende il trilateral e bildeberg junior faccia da bravo ragazzo , poi ti venderà un pò de ministri giovani e qualche donna , sta sicuro della stessa origine, poi qualche riforma moderna ,.

la crisi l'hanno programmata e fatta loro morti e feriti inclusi nel project , e loro la guidano con loro uomini donne per la le loro soluzioni .

cosi funziona beppe , ora o calvalchiamo l'onda e sono pronto dopo il 77 a rientrare in campo , o londa ti e ci cavalca beppe ,subdolamente , strisciamente , umanamente,gentilemnte , dialogamente, riformamente, perbenamente , sorridementmente , modernamente , di nuovo ascoltate bravi ragazzi edoardo bennato e l'anno in cui è stata scritta , funziona cosi, allora e oggi , il sitema non cambia , si adegua ai tempi ai modi a i loro piani , ora il cambiamento del sistema, o il sistema cambierà anche m5s in 3 mesi

maurizio fiorentini 26.04.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Come s'è dato seguito alla volontà popolare espressa nel Referendum sull'abrogazione del finanziamento pubblico ai partiti paradigmatico di come seguono, E GLIENE FREGA, ai partiti solitamente, il mandato popolare, cioè nel modo di CETTOLAQUALUNQUE:
UNA BEATA MINCHIA.
Come votare ancora e dare ascolto a quei partiti che non contemplano neanche lontanamente l'ipotesi di sottostare alla volontà popolare espressa in quel lontano Referendum sul finanziamento pubblico ai partiti?
Questo fatto, da solo basta e sconfessa la loro credibilità!!
Chi li rivota e li riappoggia delega ad una massa di sfottitori, violentatori della sovranità popolare, che pretendono di essere vergini di fronte alla deriva culturale e morale ed economica di questo paese, (che per decenni non è stato governato sempre da loro) e pretendono di presentarsi a viso pulito di fronte alla gente ed essere creduti....
Veramente una cosa OFFENSIVA...
IO MI OFFENDO DI COTANTA ARROGANZA, MISTIFICANZA E IPOCRITA SUPPONENZA.
Vogliamo ancora dargli retta e votare per chi ha fatto spallucce alla volontà popolare?
Come possono poi loro stessi candidarsi a guidare un popolo che hanno ignorato nel Referendum, e in altre innumerevoli cose non meno importanti, dimostrandosi inaffidabili e cinici come delegati e rappresentanti parlamentari???
Chi vuole vivere questa colossare e fattivamente nefasta contraddizione, e presa per i fondelli, voti pure la prossima volta per uno dei soliti, ma si scordi di essere, con quel voto, rappresentato in Parlamento in modo vero anche se indiretto (sempre che non abbia altri interessi per far rimanere lo status quò, allora non è lo stesso facente parte del popolo che merita di essere rappresentato),
e poi, mai e poi mai dovrebbe lamentarsene in futuro...
Uomini avvisati, mezzi salvati!

Leila Mariani 26.04.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo , ho condiviso tutte le tue idee e nutrito tante speranze nel M5S , purtroppo però la vostra linea intransigente e isolazionistica e priva di ogni mediazione non farà altro che isolare e ridimensionare la forza del movimento.
E' un peccato perche confidavo molto nel vostro successo , e non vedo più la luce in fondo al tunnel.

ENZO MARASCA 26.04.13 12:07| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa dire... sono disgustato, "parliamo, parliamo , parliamo..." ascoltiamo e riascoltiamo le chiacchiere e chiacchiere, facciamo e fanno retorica..., richieste di mescolanza, giri di parole senza conclusione. Ci sentiamo dire che comunque poi i ministri devono essere "personaggi autorevoli" che sappiano il fatto loro, di esperienza... e con le mani già in pasta e che sanno già come magnare... "magno io che magni pure tu..." e basta! non stiamo riuscendo a "buttarli giù" Ricordiamoci cosa ci siamo promessi dopo il voto quando siamo riusciti a spaventarli e li vedevi in TV arrampicarsi sugli specchi contro il M5S..., ora mi sa che si sono tutti rianimati stanno riprendendo vigore e ci stanno trattando da pivelli e poi quel cavolo di Mastrangeli spegnetelo...! non si accorge che lo chiamano in TV per ridicolizzare il Movimento... E' tanto difficile essere più incisivi, tagliare... tagliare... tagliare... tagliare... tagliare gli sprechi... qui stiamo tagliando solo noi del popolo fra un po ci mangeremo l'uno con l'altro, o forse vogliono proprio che succeda..?

Cosimo Quisitonio, taranto Commentatore certificato 26.04.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

su Repubblica e Corriere è un continuo dileggio del sistema streaming...addirittura una penna ''eccellente'' quale Aldo Grasso, che di solito commenta le gesta di Uomini e Donne, si arroga il diritto di definire le dirette streaming un boomerang verso il M5S, reo di avere persone serissime e poco loquaci al posto di ciarlatani giocolieri.Che Crimi e la Lombardi non siano certo grandi comunicatori è palese, ma vedere Letta (che veiene definito addirittura spigliato e carismatico nel confronto) dire ai suoi interlocutori scioglietevi, fà davvero pena.Penoso è tutto questo, penoso è il fatto che un vassallo di partito ora venga nominato Premier...patetico tutto.

Luca A., Milano Commentatore certificato 26.04.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

mescolarsi?il vero significato di quella parola,e'diluire le responsabilita' che essi hanno.appunto mescolando.nell.inciucio con berlusconi,questa parola non e' stata usata.siete sempre stati un unica poltiglia.

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato 26.04.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

che brutto vedere il LETTA qualunque (cambiate il nome ma la sostanza non cambia) prendersi gioco del popolo italiano con una retorica spiccia, priva di calore e fervore. In nome dello Streaming, ha cercato di offuscare le regole della vecchia partitocrazia nei primi 20 minuti di comizio, con una faccia da bravo ragazzo. La verità esce sempre...alla lunga, ed allora eccolo...attaccare, indicare, voler far passare la mescita come l'unica alternativa al tracollo del paese. No, signor LETTA qualunque, la verità è che ancora una volta si cerca di rendere giusto il vecchio, di ritornare ancora alla gerarchia dei partiti, dove la "cadrega" o scranno che sia, ha la sua importanza a discapito della gente che lavora..che non lavora..e che si barcamena per arrivare alla fine del mese (sempre che ci arrivi...). Iniziare con la riforma elettorale, il popolo decide a chi affidare i suoi problemi, passando dalla fine dei privilegi e rimborsi elettorali, per arrivare poi alla politica economica per preservare il made in Italy e piccole e medie imprese, che sono l'ossatura del paese. E non dimentico i voltagabbana, i De Gregorio di turno...i ladri patentati che si prendono lauree e yacht da 2mln di euro nei paradisi fiscali...
Tutto questo deve finire, signor LETTA qualunque, e noi siamo in parlamento proprio per questo: Attenti, oh voi che pensate di essere i più furbi...

giorgio f. Commentatore certificato 26.04.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

A chi interviene parlando "di vento che cambia" e di "occasione persa".....

E quale vento sarebbe cambiato? Secondo me si stanno "arroccando" per difendersi in maniera estrema dal cambiamento vero.
Ragazzi, non scherziamo. Questi volevano proporci Marini, sono andati tutti da Napolitano perchè senno' bisogna eleggere un Presidente del Popolo, adesso faranno un bel governo di quelli "peggio me sento". Ma quale vento?

Sarà burrasca quando questo Paese se li porterà via. Devono lasciare il maltolto però ;)

Forza M5S

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 26.04.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S dovrebbe essere dotato di più ironia....Ma come la Lombardi può prendere per il .......Bersani ( e tutti giù a ridere) con la storia di Ballarò e a Letta non è consentita neppure una battuta esprimendo peraltro un pensiero largamente condiviso ? Rimanendo al frigo peraltro si consuma corrente..........

GIANNI MARCHETTI, ROMA Commentatore certificato 26.04.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Un mio parere, osservando l' incontro di Letta con il M5S: attenzione alle dirette streaming! Perchè poi ne trasmettono degli spezzoni in tv, accuratamente preparati, ed in questo modo riescono a snaturare completamente gli eventi ed addirittura le posizioni e l' atteggiamento dei partecipanti.
Lo so che non è facile : davanti ad un monitor in casa a tutti sembra di saper cosa dire e cosa fare, in realtà tutto è più difficile.
Però trovo che i due rappresentanti dei gruppi parlamentari M5S dovevano essere più grintosi, invece hanno lasciato troppo spazio a quel super-paroliere di Letta.
Difatti tra le righe Letta ha fatto passare:
-che loro già si erano avvicinati con Bersani.
-che con il M5S non si può dialogare.
-che M5S quasi avrebbe dovuto votare Prodi.
Poi Letta ha potuto elencare una gran serie di buoni propositi governativi ( ma mi trovate uno che pubblicamente non dice parole di buon senso ??? Sono tutti ricchi di saggezza e di banali ovvietà !!! ).
Ma soprattutto, pur non tacendo un attimo, in perfetto politichese, Letta è riuscito a :
-non rispondere nulla alla domanda "Rodotà-perchè-NO"
-non rispondere nulla al perchè non hanno voluto partire subito con le commissioni parlamentari.
-non rispondere nulla al perchè non hanno pubblicamente accettato alcuna proposta del M5S benchè fossero di quasi immediata attuazione.
Da parte dei due del M5S ci sarebbero volute poche, forti e lapidarie parole per non lasciargli altro spazio.
E' chiaro che abbiamo a che fare con dei marpioni, che riescono a parlare per mezz'ora senza per altro dire nulla di concreto, che riescono a darti sempre ragione e poi farti passare per colpevole.
Questo il metodo : pochi minuti della diretta, ritagliati quà e là , permettono loro di far vedere una qualcosa di completamente opposto alla realtà dei fatti.
Dobbiamo essere più astuti di loro, e mai scendere sul loro terreno dei troppi giri di parole! Mai lasciargli spazio!

PS: avevo già scritto un altro post stamattina, dove è finito ?

fabrizio p. Commentatore certificato 26.04.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

"les jeux sont faits". Il M5S aveva la possibilità di incidere significativamente sul governo e sulla legislatura. Non di vedere attuato il 100% del suo programma, chiaramente, ma comunque di indirizzare fortemente le politiche dei prossimi mesi\anni. Questa occasione è stata buttata via, non so se per impreparazione o miope velleitarismo. La responsabilità della nascita di queste "larghe intese" e della ressurezione dell'establishment della seconda repubblica pesa, ahimé, anche sul movimento

Marco B., Roma Commentatore certificato 26.04.13 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...La Sarti..Oh..Uh..Wop..Wop..Yeah..Ah-.Sì..Me la mescolo io..prima mel shakero un po' però..Woooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo...........Skizzz...!XOLA FONTANA DI TREVI!E MO'?Azz..What a mess..Col dentro di?

Syngman Rhee (il vastaso), Haeju Commentatore certificato 26.04.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Bei propositi,per carità,quelli di Letta ma c' è un piccolo particolare:non mi fido di loro!!!!Faranno le solite riforme "tarocche" che sembrano una cosa a parole e poi sotto,nel concreto, c' è sempre la fregatura.

STEFANO P., AGOSTA Commentatore certificato 26.04.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 19 anni di fidanzamento, Berlusconi ha annunciato il suo matrimonio con la " troie " del PD-elle. Alla sig.ra Carfagna, che tanto si era incazzata con Battiato (coda di paglia ), chiedo che chieda scusa a Franco Battiato perchè lui si riferiva con l'appellativo " TROIE " al PD menoelle.

cleto48 26.04.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a non condividere i metodi comunicativi.
Questi post con linguaggio aggressivo e pieno di rabbia,
ma scarsi nei contenuti, non servono alla cuasa
e vengono strumentalizzati dalla stampa.
Nell'incontro con Letta, invece, è stata buttata al vento
una grossa opportunità per metterli davanti alle proprie
responsabilità ed arrivare alla gente che ha seguito
lo streaming.
Troppo molli, lui ha fatto un figurone e i 5s la parte
dei bembocci inadeguati.

Discorso PdR :
-E' vero, Rodotà proposto da 4500 elettori,
ma sempre più democratico di nomi decisi da 3/4 persone
ed imposti agli altri parlamentari del partito.
-I loro eletti nelle primarie hanno avuto più
di 50000 voti?
Rodotà come Letta sa, ma finge di non sapere,
ha avuto molti più consensi tra il popolo e tra i suoi elettori...
e se non ricondiamo male ha avuto consensi anche dal
suo partito.
-Perchè no Prodi?
Perchè aspettavamo dal giorno prima una risposta seria
su Rodotà, ma a quanto pare non c'è ancora.
Avuta una risposta si poteva discutere su Prodi,
che comunque neanche loro sono stati capaci di votare.

Costi politica :
- Rimborsi elettorali.
Abbiamo dimostrato che si può fare campagna elettorale
con 300/400 mila euro, qualcuno dovrebbe spiegare
al popolo come mai chi la fa con i soldi dei cittadini ne spende,
o dice di spenderne, 100 volte tanti.
Vanno comunque aboliti in quanto già stabilito da un
referendum.
- Privilegi.
3800 € di diaria sono una vergogna, quando la gente con
1000€ deve farci anche tutto il resto.
Il contributo di reinserimento idem,
per chi ne avesse bisogno c'è già il sussidio di
disoccupazione. E se Letta non la dovesse pensare così,
spiegasse allora ai lavoratori precari che hanno creato
con le politiche economiche degli ultimi anni quale è la differenza
tra loro.
Pensioni d'oro ecc....

Marco S. 26.04.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

...
E' ovvio che non basta ciò, ma un padre di famiglia che la sera dice ai figli che non c'è niente da mangiare, poi non può uscire a bere qualche birra con gli amici.
Questo è comunque un inizio, i veri costi da abbattere sono gli sprechi che la vecchia politica conosce bene...
e se le proporzioni sono come quelle dei rimborsi elettorali ce ne sono di soldi da recuperare.

Economia :
- Reddito di cittadinanza...non è utopia.
- Agevolazioni alle imprese che assumono, e non solo per gli under 35, altrimenti decidano chi debba dare l'estrema unzione ai padri di famiglia che quella soglia l'hanno già superata.
Dove si prendono i soldi?
Dai tagli descritti prima, lotta seria all'evasione fiscale e maggiore tassazione delle rendite finanziarie...
chi specula in borsa, con profitti esclusivamente personali, non può avere un trattamento così di favore rispetto a chi fa impresa,
creando lavoro e contribuendo al benessere del paese.
ecc...
Ecco, mi sarei aspettato argomentazioni del genere, dette con un linguaggio più adatto alla situazione.

E, se si voleva esagerare, si poteva chiudere dicendo...
'Onorevole Letta, per questa diversità tra le nostre proposte
e quelle di Bersani si è detto no alla fiducia,
ma se queste cose saranno nel suo programma
può contare sul nostro sostegno...ci faccia sapere.'

Invece voi state zitti...
e devo sentirmi Alfano fare le veci di Berlusconi, che, in perenne campagna elettorale,
come l'orco promette le caramelle ai bambini, per portarli a se, recita :
'Rimborso imu e stop pignoramenti Equitalia(e vai con i proprietari di case, che son tanti)
Costi zero per chi assume i giovani(e vai con gli imprenditori ed i giovani...
ai meno giovani ho già promesso l'imu, sti cazzi se non lavorano...
provassero ai mercati generali)...
agli amici ho già promesso ma non posso dirlo in pubblico...
Evviva l'Italia.'

La comunicazione è fondamentale,
urlare e insultare può essere legittimo, ma non porta consensi.

Marco S. 26.04.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Votiamo solo i fatti! La fiducia è una cosa seria e si da alle cose serie...

michele-venezia stefani (micheleste), venezia Commentatore certificato 26.04.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mecolatevi ......mescoltevi ........
Potrei fare numerosi esempi del perché non ci pensiamo neppure, ma io sono uno terra terra e non servono tante parole.
Se mescoli un qualsiasi prodotto DOC con la merda, la merda non diventa prodotto DOC ma diventa tutto merda.
Caro Letta quadri nel pd, ci so no sicuramente persone eccellenti ma mescolati agli altri sembrate solo una manica di arraffoni sull'orlo di una crisi di nervi.

Emiliano S. 26.04.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESCOLARE: deriva dal basso MISCULÀRE a sua volta derivato dal latino classico MÍSCERE = miscere (vedasi Mescere) e vuol dire:
Confondere, mettere insieme cose diverse
MISCHIARE: deriva dal provenzale Mesclar, Mezelar e vuol dire:
Confondere disordinatamente più cose eterogenee
CONFONDERE: dal latino classico CON-FÚNDERE, participio passado CONFÚSUS e cioè CON=CUM insieme e FÚNDERE, fondere e vuol dire:
Mescolare insieme senza distinzione e senza ordine; ed anche Turbare - Metaforicamente Convincere, abbattere, umiliare.

Quindi, quoto Kasap Aia sul Blog:
Con questi non ci mescoleremo mai !!

MB

Marco ., Vittorio Veneto Commentatore certificato 26.04.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Letta membro del Bilderberg e autore di "Morire per Maastricht"... meglio mischiarsi all'acido solforico.

Giorgio S. Commentatore certificato 26.04.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Si tratta di un falso profilo a nome di Beppe Grillo su yahoo. Ho già inoltrato una segnalazione..
http://profile.yahoo.com/XULOJU5GA7ENZRAYLMIOC6EKPQ

giorgio b., fermo Commentatore certificato 26.04.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

un grande plauso ai nostri parlamentari che domenica alla manifestazione al colosseo hanno saputo placare le ire del popolo; GRILLO è un grande; ma adesso anche voi lo state diventando; NON CI SCONGELIAMO!!!...

Maurizio ., Napoli Commentatore certificato 26.04.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo nuovo Premier se applica le regole a questa casta politica che chiede la

popolazione si appoggia Pd -Pdl altrimenti per l'ennesima volta e' una bufala come da sempre da 50 anni e la gente non vuole che M5 Stelle appoggi sempre il vecchio sistema di inciucci mescolandosi come dice il nipote di Letta ne abbiamo piene le scatole di questo sistema spero che i miei portavoce Crimi e Lombardi comprendono questo pensiero delle persone degli Attivisti.

Antonio Farago 26.04.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

ma non fare accordi con Berlusconi, poi provarci con Prodi, e poi optare (sempre insieme con Silvio, senza comunicare nulla al M5S)per confermare un signore di 87 anni che ha fatto anche piu’ di un errore durante il primo mandato, e prima volta nella storia della Repubblica per 2 mandati consecutivi!); il M5S ha aperto una commissione (per ora interna al M5S, visto che gli altri non vogliono aprire le commissioni parlamentari) con esperti e professori per l’economia. Per quanto riguarda la mediazione: e’ stato votato anche dal M5S il decreto del governo Monti per il pagamento alle PMI, e contribuito al documento; e’ stata presentato in maniera congiunta con SEL un gruppo di Proposte di legge sul sociale (coppie di fatto e diritti LGBT), e’ stato votata una proposta di riduzione degli obblighi sui portaborse anche dal M5S … insomma, a me sembra che se si tratti di fare un cambiamento in positivo il M5S non veda l’ora… ma per ora la proposta di cambiamento del PD in campagna elettorale e’ stata solo chiacchiera. Non hanno fatto un passo uno, dico uno, per dimostrare il contrario. Anzi se vogliamo hanno fatto anche di peggio che in passato: pur di non votare Rodota’ (ex esponente del PDS tra l’altro, e votato da molti esponenti del PD e SEL per piu’ di una votazione) hanno fatto accordi con Berlusconi per rivotare lo stesso presidente della repubblica, e ora, naturalmente, fanno il governo con lui, voluto dal Presidente… il PD ce l’ha avuta la scelta, e ha scelto Silvio. E infatti ha spaccato il partito, visto che, per fortuna una parte di esso e’ ancora in grado di ragionare con la propria testa… A me il quadro sembra chiaro. Se si vuole veramente, il cambiamento insieme e’ possibile… ma per ora il PD ha portato avanti un’opera di restaurazione, non di cambiamento.

Gabriele B., Hamburg Commentatore certificato 26.04.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Di nuovo a raccontare questa barzelletta che il M5S dice sempre no. il M5S ha dato fino ad ora un solo “NO”, per quanto i giornali di partito dicano il contrario. E’ stato il NO al governo Bersani, il quale proponeva un cambiamento con lui stesso (25 anni in politica e “non vincitore” delle elezioni) come Presidente del Consiglio: una sorta di ossimoro politico. Poi una serie di proposte di cambiamento: a Napolitano dopo il tentativo non riuscito di consultazioni di Bersani, era stato proposto che il M5S facesse dei nomi per il governo (del tipo di quelli usciti fuori per il Presidente della Repubblica molto probabilmente), ma Napolitano ha detto di no: sarebbe stata la base per fare un accordo con il PD (se avessero intenzione di portare un cambiamento, sia di programma che di personalita’), che non puo’ avvenire se non con personalita’ esterne, visto che nessuno ha vinto le elezioni e gli accordi si trovano nel mezzo (non come ha fatto Bersani: ciao sono Bersani, ecco i miei 8 punti, votate la fiducia a noi che faremo il bene del paese !?!?); stop ai finanziamenti pubblici delle campagne elettorali; riduzione dello stipendio dei parlamentari; start-up delle commissioni permanenti (come dice la Costituzione!) non appena formato il nuovo Parlamento (erano d’accordo anche SEL e l’ala rinnovatrice del PD, che hanno manifestato in Parlamento con M5S fino a mezzanotte infatti); stop ai doppi tripli quadrupli incarichi (presenti ovunque tranne che in M5S - SEL - Scelta Civica: anche questo Incostituzionale!); appello di proposta di ineleggibilita’ di Silvio Berlusconi verso il PD (nessuna risposta: quelli del PD hanno preferito incontrarlo segretamente per mettersi d’accordo su un Presidente della repubblica, non coinvolgendo per nulla il secondo partito in Italia); proposta di nomi nuovi, riconosciuti a livello internazionale per il Presidente della Repubblica (se il PD non voleva proprio Rodota’ poteva proporre un Zagrebelsky, Caselli, e il M5S sarebbe seguito)

Gabriele B., Hamburg Commentatore certificato 26.04.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

quando finalmente torneremo ai contenuti ogni desiderio di compartecipaziono e/o di mescolamento si scioglierá come neve al sole, ed il Movimento irromperá sulla scena con la sua potente forza disarticolante e distruttiva. Vi sto aspettando, il resto é solo un chiacchericcio di fondo. Viva i lMovimento, viva chi ci crede, anche tra gli eletti. Per gli altri invece tanta tristezza!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Io veramente continuo a rimanere stupito in questi giorni, del continuo riferimento al famosissimo governo Bersani che il M5S non ha fatto partire. Se a Radio 1 un esponente del PD dica questa cosa posso capirla, perchè fa parte del gioco. Ma POSSIBILE MAI che non vi è chiaro che è stato un tentativo di fare un governo di minoranza SOLO CON I VOTI DEL M5S ma senza poi che il M5S potesse essere nel governo?
POSSIBILE MAI che non avete ancora capito che Bersani NON POTEVA fare un governo con il M5S perchè buona parte del suo partito NON VUOLE CAMBIARE ed E' LO STESSO che ha votato Marini all'elezione del PdR ed è lo stesso che ha spinto per Napolitano ed è LO STESSO che adesso farà il suo bel governo di larghe intese con il PDL?
Guardate che non vedere questa palese situazione, ALLA LUCE DEI FATTI, è davvero preoccupante.

Ora vediamo come cercare di combattere chi è arrocato ancora su quest'asse PD-PDL, che non ha alcuna intenzione di "cambiamento" (vedete un cambiamento voi?) e che vuole continuare a fare i suoi porci comodi, schiavi peraltro di una economia europea, dettata da altri e che mai e poi mai vorrà che il nostro Paese reagisca e ritorni ad essere NOSTRO, se mai lo è stato.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 26.04.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Leggo: "MESCOLARSI ! questo termine sembra la cifra espressa da Enrico Letta, è un mantra, anche lo scorso streaming c'era questa insistenza. E' un termine da cucina per quanto raffinata, o per cocktails dal risultato non necessariamente gradevole al gusto".

Ecco, i "cocktails dal risultato non necessariamente gradevole al gusto" sono quelli di cui Luigi Veronelli, che di cocktail se ne intendeva, diceva: "Formule come quelle riportate, al di là di ogni tempo e tendenza, sono fatte per disgustare un rinoceronte".["I duecento cocktails", Rizzoli, 1963]

Il "mescolarsi" cui il Lettino ambisce è un cocktail di questa categoria. Il guaio è che l'intruglio verrebbe servito agli italiani, il cui stomaco è da lui, e dai suoi compagni (beh, dire compagni forse è un po' troppo) di merende, ritenuto evidentemente più forte di quello di un rinoceronte.

Gian C. Commentatore certificato 26.04.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

E' UNA SENSAZIONE MAGNIFICA,DA TEMPO PERDUTA,QUELLA DI ESSERE ORGOGLIOSO DI QUALCOSA IN QUESTA ITALIA, ED IO SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE UN ELETTORE DEL MOVIMENTO 5 STELLE.
BRAVA ROBERTA BRAVO VITO, CI AVETE RAPPRESENTATO ED AVETE POSTO LE STESSE DOMANDE CHE NOI CITTADINI PONIAMO GIORNALMENTE,NON AVETE DIMENTICATO COME ,LA SOLITA VECCHIA BRUTTA POLITICA ITALIANA, IL VOSTRO ELETTORATO.
PIU' PASSANO I GIORNI PIU' NOI ITALIANI APRIAMO GLI OCCHI E CI RENDIAMO CONTO (MEGLIO TARDI CHE MAI) DELLE BUGIE PERPETUATE PER ANNI DA PARTE DI QUESTI SIGNORI PER INCOLPARCI DI UN LORO FALLIMENTO-COLPOSO.
SMETTETELA DI PARLARE DI CONTROLLO FISCALE SULLA VECCHIETTA CHE NON BATTE LO SCONTRINO PER UNA MELA VENDUTA!! NON è LA VECCHIETTA AD ACCUMULARE TESORI NEI PARADISI FISCALI MA SIETE VOI POLITICI CON I VOSTRI AMICI COLLUSI DA CUI PRENDETE MAZZETTE E REGALATE APPALTI A COSTITUIRE L'IMMENSO PATRIMONIO DI 16.OOO MILIARDI DEPOSITATO NELLE BANCHE ESTERE!!
AVETE SEMPRE PUNITO IL POVERO CHE SOPRAVVIVERE PER NASCONDERE IL GRANDE EVASORE CHE SCAPPA CON MILIARDI ALL'ESTERO, L'ITALIA E' FALLITA PER SODDISFARE I VOSTRI MEGALOMANI BISOGNI.
MOVIMENTO AD MAIORA, ARRIVERANNO TEMPI IN CUI ANCHE NOI RISCUOTEREMO IL MAL TOLTO.


La finta opposizione di SEL in accordo con il PD per evitare all’M5S di prendere Copasir e vigilanza Rai.
E’ una semplice supposizione ma secondo me è ciò che vedremo nei prossimi giorni.
SEL si è chiamata fuori. Subito mi sono chiesto perchè. Ok non vuole il governissimo ma è anche vero che Vendola grazie alla sua aderenza alla coalizione con il PD permettendo al centrosinistra di arrivare prima alle elezioni altrimenti avrebbe vinto Berlusconi o il M5S.
A parte la porcata di sistema che permette che questo accada… poi ci si chiede perchè i due “satelliti” LEGA e SEL che hanno permesso a centrodestra e centrosistra di superare il M5S ora passano all’opposizione?
Il Copasir e la vigilanza Rai sono molto ambite dal M5S per il semplice fatto che sono lo scrigno pieno di segreti delle miriadi di porcate che PD e PDL hanno fatto in tutti questi anni. Poter scoprire le carte farebbe venire fuori tutto il marcio che c’è nel sistema politico italiano.
Cosa è successo allora? I partiti maggiori (PD e PDL) formano il governo e mandano i loro fidi alleati all’opposizione. Ripeto : ALLEATI. Grazie a loro hanno evitato che M5S li superasse avendo in mano il paese e adesso passano all’opposizione. Scusate se mi ripeto ma è per sottolineare il passaggio.
In questo modo cosa succederà? Ci metto la mano sul fuoco… Copasir e vigilanza Rai saranno spartiti tra SEL e LEGA (che sono, ripeto, alleati di PD e PDL) lasciando fuori M5S a cui verranno assegnate cariche che non permettano di far venire fuori le loro porcate.Credo che la mia analisi sia molto veritiera.. sono pronto a scommettere.


Giuseppe Bentivenga
Attivista a 5 stelle

giuseppe Bentivenga 26.04.13 11:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l'impressione che siamo un attimo impreparati... Potevamo fare una figura migliore...
Speriamo bene!

Lorenzo G. Commentatore certificato 26.04.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusa, ma c'è da fare una piccola correzione: il detto giogo politico che perdurebbe da 20 anni è errato. Tale giogo perdura dal lontano 1950 con le prime coalizioni che sono da ritenere la truffa alla popolazione perpetrata dai politicanti. Cerca su google la voce "coalizioni" e scoprirai che in Italia già da quell'epoca i partiti si mettevano d'accordo per fingere di essere in grado di stare in piedi da soli, e questo è mentire spudoratamente!

Loro dovevano trovare il modo di non fare un caXXo da mattina a sera, giocando ai salvatori della nazione, e intanto si portavano a casa soldoni. L'Italia, costituziionalmente, è detta anche "Indivisibile" quindi perché fu scissa in ben 3 parti (dx, centro e sx)? Inoltre se fu dichiarato fuorilegge il fascismo, come mai nessuno si oppose al suo reintegro in politica?
Divide et impera! E con un po' di confusione si impera meglio.

3mendo 26.04.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Corsi e ricorsi.

Alle prossime politiche, il mio sarà un voto di protesta alla protesta.

Vincenzo Q. Bologna 26.04.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo l'elezione del nostro vecchio "nuovo" Presidente i giornali, ora più che mai, sono tornati al bombardamento continuo di stronzate contro l'unico vero nemico dell'editoria corrotta!!!
...Mai più un centesimo a questi mascalzoni!!!
...Viscidi traditori del popolo italiano!!!
M5S avanti così!!! Siamo ancora in tanti a volere l'alternativa al regime!!!

Sandro D'Archivio (serafino86), Teramo Commentatore certificato 26.04.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

MA DOVE SONO FINITI I TROLL CHE INONDAVANO DI CAZZATE IL BLOG? HANNO FINITO DI PAGARLI? HEHEHEH

IO AMO IL MOVIMENTO 5 STELLE

IO AMO LA LIBERTA' CHE PRESTO ARRIVERA'

GRAZIE

MATTEO GOLINELLI 26.04.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Fino a poco tempo fa, avrei concesso una piccola opportunità di collaborazione. Oggi lo escludo totalmente dopo le schifezze che sta combinando crocetta in Sicilia. Non bisogna illudersi di falsi buonismi e possibili reali collaborazioni per il bene del paese. Questa è gente viziata che non conosce la vera vita e a cui non importa se ci sono cittadini che rischiano davvero di non potersi guadagnare o ricevere nemmeno beni di prima necessità. Io sono disgustato dall'egoismo che sta dimostrando la vecchia casta nei confronti di noi poveri cittadini. M5S per tutta la vita! Io ho fiducia in questi ragazzi perchè sono proprio come noi e mi auguro "lascio sempre il beneficio del dubbio" che rimangano contagiati dal virus sociale e non cambino ammaliati da quel potere che enuncia solo profonda ignoranza ed egoismo.
Per favore, se pensate che sia giusto prendere in considerazione una probabile collaborazione, fatelo! Ma se denotate da subito movimenti strani, Allora FUORI e combattiamo per una vera democrazia!!! Grazie Ragazzi!!!

salvatore costanzo 26.04.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

non si può mescolare il cacao raffinato del m5s con la merda zuccherata dei partiti italiani , un personalissimo vaffanculo a gianni letta , zio letta e a tutta la famiglia dei massoni letta .

Fabio Bagnoli 26.04.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma per favore piantala ora...ti sei presentato come una cosa diversa ed invece li stai indirettamente appoggiando. Nel n fare nulla crei problemi come hanno fatto loro, e per cortesia basta con la solita opposta demagogia. I fatti n si vedono e n si vedranno fino a quando n metterete mano all'aratro. Solo in quel momento potrete essere valutati ma tu sei il primo che a quell'appuntamento n vuole arrivare continuando ad arricchirti col tuo sito sempre più in vista. Sei proprio un bel politico bravo!

Francesco 26.04.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la figura di merda fatta in diretta, non vi resta che dispensare i soliti insulti,sempre senza contraddittorio naturalmente.

adriano rossi 26.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

L'inciucione e pronto
Con il benestare del gran psiconano mangiafuoco
burattinaio d'Italia
Il vero manovratore che ancora nel 2013,
resuscitato dal pd, e li che detta le regole
con quel che resta del pd che gli da per
l'ennesima volta la sponda giusta per
riemergere preparandosi per la sua
cavalcata presidenziale verso Montecitorio
al riparo definitivo dalle seccature giudiziarie
Tutto scritto da molto tempo
E ci vorrebbero anche invischiare!!!!!

graziano t. Commentatore certificato 26.04.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO DELL'INCIUCIO

FINIRA' PER ROVINARE L'ITALIA


E GIA' MI VEDO BERLUSCONI SFILARSI DOPO UN PO'

E ADDOSSARE TUTTA LA COLPA AI DEMOCRATICI CHE NON GLI HANNO VOTATO L'IMU E COSE SIMILI E AI GRILLINI CHE HANNO FATTO OPPOSIZIONE IRRESPONSABILE

BISOGNA FAR SALTARE L'INCIUCIO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

LA RIVOLUZIONE E' ADESSO

BISOGNA CAVALCARE LA TIGRE ...

PRIMA CHE IL GIAGUARO SBRANI ANCHE NOI COME HA FATTO CON BERSANI FINI CASINI MONTI ...

SVEGLIA !!

francesco siddarta 26.04.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna mescolanza con questa gente, finché non daranno prove lampanti di moralità, che aimé paiono proprio non avere...

Claudio ., Vimercate Commentatore certificato 26.04.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe Grillo sempre e comunque!!!!

Forza Beppe Grillo 26.04.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo e vi chiedo se non sia il caso di dare una qualche forma di sostegno alle iniziative della FIOM, ovvero a quella specie di congresso che si terrà al 30 di aprile e alla sucessiva manifestazione del 18 di luglio. Dovesse uscirne una qualche forma di nuova sinistra sarebbe sempre meglio di sel e compagnia cantante, anche perchè Landini è una persona con cui dialogare e molto vicina alle proposte pentastellate

jackfrost 26.04.13 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che i parlamentari e senatori 5 stelle dovrebbero dimettersi in blocco per protesta per il fatto che i cittadini italiani sono succubi di questa casta maledetta che impedisce ai nostri p arlamentari di avere qualsiasi ruolo

Guest 26.04.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuo ad essere convinto della presenza dialettica diretta di Beppe in Parlamento.
Buon Movimento a tutti!

carmine mattiello, san giovanni rotondo Commentatore certificato 26.04.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO GIA' VISTO CON CROCETTA COSA E' SUCCESSO

LA CASTA E' IRRIFORMABILE

VA ABBATTUTA

E QUESTO LO SI PUO' FARE SOLO CON NUOVE ELEZIONI

VINCENDOLE

E PRENDENDO IN MANO DIRETTAMENTE IL GOVERNO DEL PAESE

ELEZIONI SUBITO ...

francesco siddarta 26.04.13 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grandissimi! Avanti così. Nessun compromesso con i distruttori dell'Italia. Se poi per caso (escludo la volontà diretta) proponessero una legge decente in linea col nostro programma, potreste anche votarla ... Bravi così!! Buon lavoro

Paolo C., Milano Commentatore certificato 26.04.13 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo ci volevi anche tu per finire di rovinare l italia ma va morire ammazzato...........

maria deleonardis 26.04.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il finale dello streaming????

"E dite a Beppe Grillo che anche Cristo è morto, ma dopo 3 giorni èrisorto" Che avrà voluto dire quel facciadecazzo??

alberto argentati 26.04.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ci fossi stato io a Letta in diretta streaming avrei risposto:

- Ma come vi permettete d venire a darci lezioni dopo che avete fatto ridere tutta l'Italia?
- Mescolatevi pure voi a noi non interessano i bunga bunga.
- Perchè la vostra proposta per il governo a noi era Premier Bersani e gli 8 punti mentre ora vi fate dettare i punti ed i ministri da Berlusconi?
- Prodi non l'avete votato nemmeno voi e avremo dovuto farlo noi?
- Se è vero che aveste sostenuto Rodotà ma non avrebbe avuto tutti vostri voti mi spiegate che cavolo di partito siete? Cosa vi tiene insieme solo l'amore per le poltrone?

gianluca 26.04.13 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Alla intransigenza di Grillo si risponde con "cortesia" istituzionale nei confronti dei rappresentanti della casta disastrata.
Questa gentaglia non va trattata con i guanti anzi,non va trattata proprio se non rinfacciando le malefatte.
Avete interloquito con il "piccolo" Letta senza sbattergli sul muso le sue responsabilità,quelle del suo partito e quelle di chi lo ha nominato Premier di un governo golpista.
Il 75% degli elettori italiani sono contrari al Nano ed i rappresentanti di un terzo di loro sono favorevoli.
Il "loro" presidente "48",da sessant'anni corresponsabile dei disastri,vi riconosce "democraticità" e voi ringraziate.
Non è questo il modo di opporsi alla gentaccia.
Animo e più grinta,molta più grinta...

vittorio di battista 26.04.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo guardare avanti, lasciamo le polemiche e lavoriamo. Ci buttano addosso merda e responsabilità sullo stato attuale che non abbiamo. Possiamo fare due cose: continuare a insultarli oppure, usare le risorse che abbiamo per andare avanti e dimostrare che si può cambiare. Apriamo il parlamento vediamo cosa c'é dentro e proponiamo le nostre idee con numeri alla mano. Mettiamo tutto questo on-line e dimostriamo quello che siamo in grado di fare. Proponiamo i cambiamenti possibili dimostrandone l'efficacia. Basta polemiche voglio vedere il lavoro di quelli che ho votato. I nostri progetti di legge devono essere in prima pagina nel sito e nei giornali.

GUGLIELMO S. Commentatore certificato 26.04.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO DELL'INCIUCIO

CI FA VOMITARE

SUBITO

BISOGNA ANDARE A RIVOTARE !!!

francesco siddarta 26.04.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

basta parole, solo fatti. Letta vuole fare il governo? Bene, inizi a togliere da subito i rimborsi elettorali ai politici!

luca 26.04.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

NOI non ci "mescoliamo" con nessuno di questi farabutti di politici del pdl e del pd meno l perchè :
NOI DEL M5S VOGLIAMO UN'UTALIA DIVERSA
NOI DEL M5S VOGLIAMO UN'ITALIA ONESTA
NOI DEL M5S VOGLIAMO CHE LO STATO SI OCCUPI DEI SOLI INTERESSI DEI CITTADINI
NOI DEL M5S VOGLIAMO LIBERARE L'ITALIA DA TUTTI QUESTI FARABUTTI,DELINQUENTI e BUGIARDI CHE DA 20 ANNI CI CONTINUANO A PRENDERCI IN GIRO ARRICCHENDOSI IMPOVERENDO NOI E DI CONSEGUENZA IL PAESE.
MA QUALI ALTRE PROVE E TESTIMONIANZE(DOPO 20 ANNI!!!) OCCORRONO PERCHE' TUTTI GLI ITALIANI CAPISCANO CHE SE NON CI LIBERIAMO DI questi NOI SIAMO DESTINATI A MORIRE?????

Pino M., milano Commentatore certificato 26.04.13 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VOTARE LA INEGGIBILITA' DI BERLUSCONI ...

SUBITO

VEDIAMO QUANTO REGGE L'INCIUCIO

francesco siddarta 26.04.13 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come ho scritto altrove, il prof Letta è stato bravo, mentre Crimi e Lombardi sono stati rimandati a settembre, MA...ci si trovava in una consultazione per la formazione di un nuovo governo, di fronte al presidente del consiglio incaricato, bravissimo dialetticamente e bravissimo a dire tutto per non dire nulla, in politichese stretto, sarebbe stato da stupidi utilizzare quell'occasione per creare ulteriore polemica tra i due schieramenti.
I rappresentanti del M5S, mi scuso per non conoscere i nomi degli altri parlamentari presenti all'incontro, oltre ai due capogruppo, non dovevano "attaccare" o "schernire" Letta, si sono limitati giustamente ad ascoltare, a ribadire alcuni concetti di base cari al movimento, ad incalzare su alcuni punti, seguendo una linea formale di dialettica pacifica.
Avessero colto l'occasione per alzare i toni sarebbero stati accusati di arroganza da tutti i media, che ora invece si divertono a raccontare che Letta ha affossato il M5S vincendo a mani basse il confronto in streaming.
Queste voci di parte mi sono del tutto indifferenti, bado alla sostanza, Letta si sta preparando ad un governo di larghe intese, PD-PDL-LC, ha parlato di governo sobrio e con incarichi a ministri capaci e competenti, pronti a far partire immediatamente la macchina del governo...e qui ci sta un applauso al giovane M5S, che ha ricordato a Letta che in molti hanno la patente di guida ma che poi non sono capaci di guidare...
Che facciano pure, il Parlamento sarà il luogo per eventuali contestazioni, approvazioni, quando tutto sarà operativo ci renderemo conto della bontà delle parole del presidente incaricato e dei suoi futuri alleati, o se il tanto decantato senso di responsabilità verso il paese sarà solo l'ennesima foglia di fico con la quale la vecchia partitocrazia nasconderà le proprie malefatte.
Ma questa volta ci sarà qualcuno pronto a smascherarli ed a rendere pubblico tutto il marcio.

maurizio cataldo 26.04.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Controllare la posizione della telecamera durante la diretta video.
L’inquadratura deve rispecchiare la pari dignità degli interlocutori.
La telecamera deve essere posizionata in modo perfettamente perpendicolare al tavolo in cui avviene la discussione ed equidistante dagli interlocutori. Ieri la telecamera inquadrava i portavoce del movimento 5 stelle con una angolatura studiata, ma studiata contro.

Possiamo fare le GOVERNARIE e spaccargli le uova nel paniere?

Graziano Russetti 26.04.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

..chi si deve scongelare è il PD anzi meglio ancora "sciogliere " completamente.. da blocco monolitico di ghiaccio sarebbe bene, visto che è primavera , si sciogliesse definitivamente e mutasse dallo stato solido al liquido x defluire chi verso il M5S chi verso Sel chi verso Pdl e chi verso il Vaticano..e chi verso aff.c.l.

Come un'Ercole il M5s annienterà questa idra multiteste..

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 26.04.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

MESCOLARSI, VUOL DIRE SPORCARSI DI MERDA.

Beppe Severnigni "Il confronto tra Letta e i Grillini era come il Bayern con una squadra di dilettanti".
Bravo Beppe, tu sei un'intellettuale illuminato, ti manca però una cosa che i Grillini hanno e tu purtroppo no: "LA LIBERTA' E LA VICINANZA ALLA SOFFERENZA".
Se tu caro Severnigni fossi vissuto nel passato avresti decantato il DUCE, PINOCHET, GROMIKO e altri potenti, perchè tu sei un uomo per tutte le stagioni, sei un'uomo abilissimo a salire nel carro dei vincitori, sei un uomo camaleonte, abilissimo a stare in equilibrio tra PD, PD-L, DROGHIERE DELLA SERA e lettori dei tuoi mediocri e inutili libri.
Ti vendi bene, e ti fai sviolinare da una bambola gonfiabile come la Gruber, "giornalista illuminata" che in un altro paese diverso dall'Italia, potrebbe al massimo fare la cassiera in un cinema di periferia.
Quando la smetterete di leccare il culo ai vostri padroni, potrete avere la soddisfazione di riabbracciare i vostri figli senza vergognarvi.
ANDATE AFFANCULO.

Robespierre 26.04.13 10:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"Mescolarsi" è, credo, un'espressione sbagliata: si tratta di decidere insieme. Come quando non si vive da soli: a lui piace il divano verde e a lei quello rosso, ma se finiscono per mettersi d'accordo sul divano blu, probabilmente sarà il divano migliore per il loro salotto. Non si può pretendere che gli altri votino le proprie idee a scatola chiusa. Altrimenti si dovrebbero accettare le idee degli altri a scatola chiusa. L'impressione è che Grillo non si fidi dei parlamentari M5S e della loro capacità di discernere cosa si può trattare e cosa è assolutamente irrinunciabile. Peccato, perché avrebbero potuto fare grandi cose, lavorando seriamente. L'opposizione, con quei numeri, servirà solo quando PD e PDl non saranno d'accordo... vi siete tagliati fuori da soli.

Laura M., Venezia Commentatore certificato 26.04.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Un buon marinaio, oltre che accertarsi delle previsioni meteo, deve saper molto bene leggere la situazione che evolve sul "campo" e saper orientare le vele di conseguenza nella giusta direzione.

Se il vento cambia, l'essere coerenti (con le condizioni precedenti) può diventare un esercizio di disastrosa ottusità.

Enzo Verga, Vertemate con Minoprio Commentatore certificato 26.04.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTITO (ANTI)DEMOCRATICO

MA NON VI VERGOGNATE ??

AVETE FATTO FUORI PRODI

PER POI ANDARE AL GOVERNO CON QUELLO CHE SI COMPRO' DE GREGORIO ( SECONDO QUELLO CHE LUI STESSO DICE)

PER FAR CADERE IL VOSTRO GOVERNO DI CENTRO SINISTRA NEL 2008

MA CE L'AVETE UN PO' DI DIGNITA' ??

AL VOTO SUBITO ...

FINIAMOLA CON QUESTA PORCATA DELL'INCIUCIO !!!

MA DA PORCI QUALE SIETE COSA CI SI PUO' ASPETTARE SE NON FARE PORCATE !!!

francesco siddarta 26.04.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora non serve fare casino.
E' meglio dare l'impressione di stare al gioco, essere aperti e dichiarare di fare opposizione.
Perchè fare casino ora, quando ORA la responsabilità è di PD e PdL per l'ultima volta?

Letta si è infinoicchiato da solo quando ha detto che Rodotà non aveva i numeri, ma Napolitano sì (coe ieri ha fatto Fassina):

significa che si sono chiusi in un vicoilo cieco, e tutto il marcio che verrà non sarà certo da parte dell'opposizione...

Andrea P., Taranto Commentatore certificato 26.04.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe e riterrei utile che il m5s riuscisse a dare non solo segni rivoluzionari ma gia' segni di evoluzione.Contrapponendosi in modo sistematico non solo alle logiche ,ma al linguaggio dei sistemi di potere.Mi piacerebbe vedere ,ascoltare, da ogni attivista progetti e progetti per un vero bene comune.Senza più attaccare senza più rispondere agli attacchi.La vita ha bisogno di tutti noi,della nostra creativita',seminiamo sogni ,idee,sempre ad ogni istante.La crisi è un'opportunita' per tutti:
"E' meglio accendere una lampada che maledire l'oscurità."Lao tzu.

caterina rizzo 26.04.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentite, forse il termine 'mescolarsi' non era il più adatto, però stavolta mi è sembrato di percepire ci fosse un dialogo più costruttivo tra Letta e i 5 stelle, i ragazzi hanno fatto interventi precisi e diretti, anche Letta ha saputo interagire in modo adatto..del resto le condizioni del paese versano in cattive acque, dobbiamo cercare di trovare una strada per non affondare definitivamente. Riflettiamo...

anna i., roma Commentatore certificato 26.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

PREMETTO CHE CONDIVIDO,E APPROVO TUTTA LA LINEA POLITICA,E SOCIALE DEL MOVIMENTO.faccio pero' un distinguo tra l'intransigenza ideologica e la tattica politica.Secondo la mia opinione,sarebbe opportuno partecipare,a questo governo,per poter mettere in discussione perenne l'esito dello stesso,intendo dire,solo da dentro si potranno impedire le varie follie che potrebbero progettare a danno dei cittadini,in poche parole essere il cavallo di TROIA DEL GOVERNO,per tenere veramente a livello di guardia tutte le truffe.Questo non è trdire il progetto del movimento,questo è renderlo operativo e diventare il vero organo di guardia del sistema.Se il nano,si lascia lavorare in pace se li mangia tutti in 3 mesi.....

giannandrea mannucci 26.04.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

A me sembra che il non volersi "mescolare" sia soltanto una scusa per non avere una responsabilità diretta nel governo del paese; vi ho seguito dall'estero (Ho vissuto 2 anni in Scozia ma per motivi di lavoro sono dovuto tornare in Italia) e devo dire che la credibilità della politica italiana è sempre più bassa.
All'inizio il M5S è stato visto molto positivamente all'estero, una nuova forza politica dirompente, molti hanno creduto che qualcosa sarebbe cambiato ma ora, dopo 2 mesi di stasi, in UK molti pensano che non ci sia alcuna differenza tra i vecchi partiti e il M5S.... come diceva una famosa canzone di Mina.... Parole, Parole, Parole.
Il sistema lo si cambia lavorando dall'interno, fattivamente e non dicendo sempre no a qualsiasi cosa.
Probabilmente verrò cancellato da questo blog, ma fa niente, penso che tutte le voci debbano essere ascoltate.

Massimiliano Dal Rio, Bellizzi Commentatore certificato 26.04.13 10:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il vostro mondo"..........
Caro "sig.letta" (tutto minuscolo, ovviamente), il nostro mondo sarà un mondo pulito, senza politici corrotti e affamapopoli; un mondo dove le persone saranno PERSONE e non schiavi asserviti alle lobbye; un mondo dove si potrà vivere in pace e nella serenità di non dover seguire leggi scritte esclusivamente a favore dei potenti; un mondo dove chi sbaglia potrà essere reintegrato in una società civile; un mondo dove per vivere non sarà necessario distruggere il pianeta; un mondo in cui le merci non viaggeranno da un capo all'altro del pianeta, solo per il profitto di pochi; viaggeranno le persone per diletto e non le merci.
Molto interessante il video che posto: il Sig. Saviano a spazio zero (notare la scelta delle maiuscole e delle minuscole)
http://www.youtube.com/watch?v=Xf4QwiKf1bw
La comunicazione è importante
Grazie al M5S il mondo potrà cambiare!!!
Serve l'aiuto di TUTTI
Corrado C.

Corrado C. Commentatore certificato 26.04.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo. Nessuna mescolanza con chi vuole fare pasticci politici. Hanno perso la credibilità, la gente ha capito tutto. Sono stati finalmente smascherati.

giuseppe basile 26.04.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Enrichetto! Pacato affabulatore che sembra quasi ipnotizzare i rappresentanti del M5s.. xchè non è a loro presenti che parla ma a Beppe..... che alla fine invoca ricordandogli la resurrezione...

Questa sua ansia di mescolarsi con tutto e con tutti è in linea con i dogmi della S.M.Chiesa che ricerca l'abbraccio con tutte le anime peccatorum dell'universo...

..probabilmente se riesce a fare partire il governo lo faranno santo....

..NON CI MESCOLEREMO CON CHI A FATTO SPROFONDARE IL PAESE !

Ma questa benedetta legge elettorale! Corpo di mille diavoli! (per dirla all texana).. dove era il PD quando e stata votata!!!!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 26.04.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho seguito tutta la diretta streaming, letta-maio come tutti i politicanti, ad ogni domanda scomada rispondeva con un'altra domanda.
Gli hanno chiesto perché Rodotà, che è una persona di sinistra, non fosse andato bene e ha risposto perché il M5S non avesse votato prodi che era tra i nostri dieci candidati (facendo finta di non sapere che prodi era la nona scelta avanti solo a Fo che non voleva candidarsi).

Poi ha detto che LORO (il pd) sono veramente democratici perché fanno le primarie alle quali partecipano centinaia di migliaia di persone (le quali pagano anche per farsi prendere per il culo oppure vengono pagate per alterare il risultato) mentre noi volevamo imporre un PdR votato da 4000 persone (almeno erano 4000 persone che hanno scelto liberamente e senza secondi fini e infatti le manifestazioni pro-Rodotà erano la dimostrazione della bontà della scelta,invece loro hanno imposto un PdR scelto da 4 persone...4 is meglio di 4000).

Vabbè, tanto ormai il governo si farà, con ministri del pd, pdl e montiani così scontenteranno gli tutti gli elettori del M5S che volevano il rinnovamento e tutti gli elettori del pd che NON volevano alleanze con il pdl...in pratica il pd scontenterà i 2/3 degli elettori, bella mossa.

Giorgio G. Commentatore certificato 26.04.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 26.04.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

::CONTROCORRENTE:: del 26/04/2013 di silvia nascetti
MESCOLARE !
Lascio ad altri la vile ferocia e il penoso sarcasmo diretto ai giovani - certo inesperti, impreparati, ma non in mala fede o privi di mille ragioni - che vorrebbero cambiare l'Italia.
E, ci stanno provando con TUTTI CONTRO, anche coloro che fino a pochi giorni fa - pur in altri schieramenti o per nulla schierati - sostenevano le medesime battaglie, auspicavano il medesimo cambiamento, volevano il "mai più...".

Mi ha, invece, colpito l'esortazione - ripetuta come una giaculatoria - da parte di un politico definito 'giovane' (46 anni? ...solo sei più di me: mi conviene !!!), ma non certo privo di lunghissima carriera politica.
E' stato più bravo nella diretta televisiva di ieri? che scoperta copernicana, per una persona che è cresciuta a "pane e politica" da quando era in fasce, in ben altro "ambiente" e con ben altri "privilegi"!
[sommessamente, mi chiederei, invece, quanta "bravura" abbia dimostrato in questi anni in cui, comunque, è stato anche lui un protagonista, di primissimo piano della politica (ministro e vice segretario di un partitone) che ci ha condotti a questo sfracello...]

Ad occhio e croce, nel suo "dialogare" di ieri, ho contato: per circa 10 volte ha adoperato il verbo, con enfasi, "MESCOLARE" o "MESCOLARSI".
Diligentemente ho cercato l'etimologia e il significato sui principali dizionari (qui le foto).

Deve essere proprio una parola MAGICA ... come quell' "Apriti Sesamo" usato da Alì Babà e i 40 ladroni. . . oppure una parola usata come ANTIDOTO alla sua recente frase "Ha distrutto l'Italia, mai al governo con Berlusconi!".

silvia nascetti
DONNE CHE SI SONO STESE SUI LIBRI E NON SUI LETTI DEI POTENTI E UOMINI CHE LE AMANO COSI', fondato nel 2009 da Silvia Nascetti


Si va bene ! Mescolarsi in politica é una parola di per sè schifosa. Avrà voluto dire confrontarsi, perchè il Parlamento, al minimo dei minimi ("parlare"), resterà pur semre, anche per voi, un luogo di confronto di idee. Ma come ce la possiamo prendere con Lettabis, uno con lo scudo crociato marchiato nel DNA, nipote del simbolo del crocevia tra massoneria, vaticano, servizi segreti ecc...., peraltro pure tifoso di Andreotti fin dall'infanzia, come ci svela oggi Travaglio, che sarebbe come avere la meningite o cadere dal seggiolone da piccoli. Sarebbe come sparare sulla Croce Rossa! Però, a confronto con l'ingessata delegazione del M5S, che replicava imbarazzata le solite vuote litanie, anche Lettabis, sembrava un gigante, un affascinante affabulatore. Sostanzialmente, il M5S ha ribadito di essere "diverso" o meglio, come diceva Satta Flores nel film "C'eravamo tanto amati" PIU' OLTRE. Ma più oltre de che ?(come diceva Manfredi nel film) Ma volete combinare qualcosa ? Magari trovare qualcuno che sappia parlare ed interloquire con prontezza ed incisività con le controparti. Basterebbe un qualsiasi avvocato e Grillo ne dovrebbe avere a legioni.
Ciao

FRANCO LEDDA 26.04.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Mescolarsi?
Non sono per nulla sorpreso.
Sono anni che pd e pdl durante le campagne elettorali promettono e poi?
Poi mescolano.
Mescolano la fiducia dei cittadini con i propri interessi e quelli delle lobby.
Mescolano in fatto di rimborsi.
Mescolano parlamentari, che serenamente, una volta li trovi col cdx e poi col csx.
Mescolano banche.
Mescolano mafia.
Ma....il mescolare, cosi come ha avuto un inizio avrà anche una fine.

ferdinando mammoliti, Reggio Calabria Commentatore certificato 26.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

stamani alle 9'30 su rai radio 1 trasmissione radioanch'io il direttore del quotidiano l'unità ha detto che il m5s ha vergognosamente inciuciato con berlusconi per far crollare il pd, che e. letta ha ridicolizzato v. crimi in streaming e giù con vari tipi di insulti. adesso basta! tiriamo fuori un po di palle in parlamento e non lasciamo che sia solo beppe grillo ad alzare la voce

gianni b., firenze Commentatore certificato 26.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State sereni grillini. Non vi mescolerete. Anzi, meglio. Sarete fuori da ogni cosa. Non vi daranno nessuna commissione (avete notato che Lega e SEL sono all'opposizione?), i vostri voti saranno sterilizzati, i sondaggi a Roma (per le elezioni del sindaco) vi danno in caduta verticale. Avevate la possibilità di prendere due piccioni con una fava: tenere per le palle Bersani ed il PD ed eliminare PER SEMPRE Berlusconi ed il PDL, che senza Berlusconi si dissolve come il regno di Gondor quando viene meno l'occhio di Sauron. Avete perso l'occasione e siete fuori per sempre, perchè li avete sorpresi una volta ma ora non faranno prigionieri. E' già pronta una strategia a più livelli per smontare il movimento e voi, poverini, non avete nessuna possibilità di opporvi. E tutto ciò per aumentare il fatturato del blog di Grillo... ma siete sicuri che il gioco valga la candela? Pizzarotti a Parma è già sulla via della disfatta, in Sicilia non contate più nulla... Ma è giusto così, se siete cosi folli da pensare di poter prendere il 51% dei voti alle prox elezioni, farete la fine di Syriza in Grecia.

Al Siffredi 26.04.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ogni tanto si leggono sul blog inviti al M5S a lasciar da parte le sterili polemiche, stendere un velo pietoso sulle Quirinarie e piantarla con gli schiamazzi di piazza, e invece spingere per le riforme.

Ma come può il M5S lasciar da parte le sterili polemiche, stendere un velo pietoso sulle Quirinarie e piantarla con gli schiamazzi di piazza, se il M5S vive solo di quello?

E come può spingere per le riforme di cui necessita il Paese se il M5S sta all'opposizione? Si può spingere per le riforme solo se si sta in maggioranza, chi sta all'opposizione può solo cercare di frenare le riforme della maggioranza.

Piero Bozzi 26.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono contrario all' uso scriteriato di nomignoli.
Che c'entrava Capitan Findus a Enrico Letta non si sa....
E comunque mi auguro che il Movimento sappia dare il contributo necessario nel caso in cui il governo entrante dovesse discutere e affrontare i temi presenti fra i 19 punti del programma elettorale del Movimento stesso.
Insomma spero che il Movimento dia la sensazione di risultare una forza politica al servizio del paese oltre che coerente a se stessa.
L' idea di un governo Ombra a 5 stelle :

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/25/ora-il-governo-ombra-dellopposizione/574959/

...suggerito da Paolo Flores d'Arcais la trovo condivisibile. Anche se non credo Rodotà accetterebbe.

Bruno Taburchi 26.04.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

a me la cosa pare tanto semplice ..... se si tratta di "mescolarsi" con persone oneste non inciucione non mafiose ben venga ma farlo con loro che tutto sono (perchè lo hanno ampiamente dimostrato) tranne quanto ho scritto sopra perchè farlo???? la sporcizia si combatte per toglierla di mezzo ma non si mescola con il pulito..... forza Grillooooooooo

elisabetta s., rieti Commentatore certificato 26.04.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

NON CAPISCO LE CRITICHE. Chi vuole un M5S morbido non ha capito niente oppure è in malafede. Il M5S è ormai l'unica forza di opposizione, seppure dichiaratemente costruttiva. Non è possibile dare una fiducia in bianco se non si sa quali saranno le azioni concrete del nuovo governo. E' possibile credere che Berlusconi permetterà delle vere riforme quando in 20 anni non ha fatto niente? Dare fiducia ad un governo Pdl Pd sarebbe la fine del M5S che non avrebbe più ragione di esistere. Dobbiamo fare come SEL che si coalizza con il PD per avere più voti e poi fa opposizione, probabilmente di facciata? Meglio stare a guardare ed aspettare che siano gli altri a fare la prima mossa, il pericolo è sputtanarsi e scomparire, esattamente quello che vogliono chi critica.

Fabio Barreca 26.04.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".
IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

IL MOTTO E' "ACCAREZZIAMOLI".

IL M5S E' L'UNICA ALTERNATIVA UN NUOVO SOGNO.

Francesco ., Napoli Commentatore certificato 26.04.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfettamente d'accordo!!!!!!! Forza 5 stelle

Bruno romano 26.04.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine di questo giro di giostra, cosa si è ottenuto con la linea dell'intransigenza?
- conferma napolitano
- fatto fuori e umiliato bersani, che in malafede o meno, tendeva al cambiamento, e rafforzato gli inciucisti nel pd
- esclusione del m5s dal governo, quindi scarsa possibilità di far passare i proprio provvedimenti e le proprie idee
- cdx tra il 35 e il 38%, quindi probabile vincitore se si andasse presto alle elezioni (e non ce ne facciamo molto se poi il m5s arriva secondo)
-sconfitta in friuli

Eppure nel movimento ancora non si fa strada la minima autocritica.

Max Weber, in un libro di cui consiglio la lettura a tutti "La politica come professione", suggeriva che il buon politico dovrebbe unire l'etica della convinzione (la fedeltà agli ideali), all'etica della responsabilità (la ponderazione delle conseguenze delle proprie azioni). Si tratta di un libro molto importante, scritto non a caso prima del collasso della Repubblica di Weimar.

Nicola Palladino Commentatore certificato 26.04.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che brutta parola "mescolarsi".
E' proprio brutta, anche perchè lo ripete tante volte proprio ad indicare che vuole cercare di fottere il M5S.
Non occorre "mescolarsi", ciò che è necessario è fare nuove leggi utili al paese.
E poi , si ricordi Sig.Letta, che nel M5S nessuno è congelato, ma è solo leale e coerente con le proprie idee che sono utili all'Italia.
Il M5S è stato mandato dai cittadini italiani nel Parlamento, per aggiustare troppe cose che non funzionano come dovrebbero, quindi è inutile dire tante fesserie, quello che conta è governare nel modo giusto.
E comunque, rimane il fatto che non è stato dato un MOTIVO PRECISO per cui il PD non abbia votato Rodotà.
E' solo perchè è un nome indicato dal M5S?

karolamaria 26.04.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari 5 Stelle,

tranquilli, nessuno si aspetta che vi mescolerete. Infatti, nessuno si aspetta che farete niente. Solo la solita, vuota, retorica da questo blog, e gli echi dei suoi trombettieri.

Con stima,
Marco

Marco M. 26.04.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono Dell idea che niente si può mescolare piace sentire i gusti separati per escludere quelli sgradevoli

Savino lafranceschina 26.04.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori