Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I poveri non prendono i rimborsi

  • 165


poverta_bambini.jpg
"In Italia ci sono più di 8 milioni di poveri, di questi quasi 3 milioni e mezzo vivono in condizioni di povertà assoluta. Sono numeri spaventosi, ma soprattutto persone che vivono un disagio quotidiano di cui spesso si vergognano. Lo Stato non si cura di loro ed è vergognoso, ma la politica, con i rimborsi e le indennità e le poltrone, li disprezza ed è inaccettabile. E il pd, nonostante tutto, ha pure la faccia tosta di andare in piazza a manifestare "contro la povertà". Prima di organizzare queste "manifestazioni", Bersani abbia la dignità di rinunciare ai rimborsi elettorali, come fatto dal M5S, e destini metà dello stipendio dei suoi parlamentari a un fondo per il microcredito, come fatto dal M5S in Sicilia. Un gesto concreto vale più di mille discorsi." Diego

13 Apr 2013, 17:45 | Scrivi | Commenti (165) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 165


Tags: Bersani, M5S, pd, politica, povertà, rimborsi

Commenti

 

Se il Denaro inizierebbe di nuovo a fare il suo servizzio ( di girare fra il Popolo invece di essere inbuncherato in qualche conto Bancale )

ci sarebbe automaticamente piú Lavoro, piú Iva pagata, piú benessere e l´Italia diventerebbe la nummer Uno in Europa.

invece cosi, senza Denaro che circola andremmo a fare tutti l´elemosina a Bruxelle, magari per pagare gl´Interessi ai Tedeschi per i soldi che avanzano.


I Ricchi vogliono sempre di piú mentre i Poveri possono morire anche di Fame, tanto che fá ce ne sono tanti.


Michele Di Lione, mikimi@arcor.de Commentatore certificato 22.04.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

RODOTA' FOR PRESIDENT:http://goo.gl/5Ow2p


La manifestazione del PD contro la Povertà è un ulteriore schiaffo a chi ha problemi finanziari... Tutto ciò che ha fatto il PD in questi 20 anni ha portato quelle persone (tra cui ci sono anch'io, lo dico per questo) nella condizione in cui sono.
Ora, per rimediare, potrebbero solo fare FATTI... ed invece, di fatti, non se ne vedono (per ora niente di niente!!! vedremo adesso se eleggono Mr 31.000 euro al mese di pensione al Quirinale!!!! Sicuramente non hanno rinunciato retroattivamente ai rimborsi elettorali come chiesto da Grillo subito dopo le elezioni..) insomma con una manifestazione contro la Povertà cosa credono di fare (oltre a risultare assolutamente ridicoli, ovviamente)?

sara 17.04.13 06:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le previsioni del FMI
Di seguito, a scansione annuale, un’antologia di cosiddette previsioni del fondo monetario internazionale tratte dalla stampa specializzata:
03/apr/2010 – il Pil italiano salirà dello 0,8% quest'anno e dell'1,1% nel 2011.
29/ago/2011 - il Fmi prevede che nel 2011 il Pil italiano avanzerà dello 0,8%, e nel 2012 la crescita rallenterà allo 0,7%.
14/apr/2012 - La ripresa economica secondo il Fmi inizierà solo nel 2013.
16/apr/2013 - Il Pil italiano si contrarrà dell'1,5% quest'anno per poi crescere dello 0,5% il prossimo. La previsione è del Fondo monetario internazionale.
Tutti noi quindi paghiamo profumatamente degli economisti per farci propinare oroscopi che non sottoscriverebbe nemmeno il più scalcinato tra i maghi che pullulano nelle tv di quartiere napoletane.
Come si diceva un tempo: ha da venì Baffone!
Pasquale Giardino

Pasquale G., Casamicciola (Na) Commentatore certificato 16.04.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA OCCUPARE TUTTE LE SCUOLE: http://goo.gl/mm0hM ?


Leggo commenti da Catanzaro
Hanno lasciato che la criminalità organizzata prendesse il completo controllo del territorio
Lo stato a lasciato tutte le regioni del sud
Guardati attorno ci hanno derubato del futuro e dello stato

Riccardo Garofoli 14.04.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Fra i nominati delle quirinarie ho visto Romano Prodi!!M5S ha fatto un errore enorme.E' la persona che ci ha portato all'euro svendendo la lira con fretta perché aveva pronta la poltrona di Presidente della Comissione Europea.La svendita dell'IRI di cui era presidente.ce la scordiamo,della Perugina,lo scandalo Numisma?M5S hai preso una cantonata e mi dispiace,da voi non me l'aspettavo come,sono certa,molti altri che vi hanno votato

Umberta Fucile 14.04.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

È proprio quello che pensiamo tutti! Sarebbe consigliabile che tu glielo vada a dire in faccia! Un po' di contraddittorio, a questo punto, penso che sia meglio che ci fosse. Anche se contrario al tuo pensiero, è indispensabile che tu inizi a partecipare a qualche trasmissione politica. Vorremmo anche questo ed un leone come te è sicuramente all'altezza! Fai continuare questo sogno, così come l'hai fatto iniziare. I ragazzi, cittadini parlamentari, si stanno comportando bene. Ora che inizino a tirare fuori i denti. Non bisogna pensare che ormai è tutto fatto e che arrivando alle camere la realizzazione sia compiuta. Non succede nulla, anzi, se potessimo vederti qualche volta in tv. Vorremmo anche noi che i rappresentanti di coloro che abbiamo eletto siano più visibili. Non tanto per Gargamella e il nano, ma per noi.

Gigi Falcone 14.04.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Tu continua a stare a guardare fra pochi mesi i poveri raddoppieranno. Adesso non puoi solo criticare hai responsabilità ne più ne meno come gli altri. Se volevi solo criticare dovevi stare fuori.

luigi ursino, catanzaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Parlare di povertà al corviale
Quella è l università della povertà
La faccia come il culo di Bersani
Poteva portarli un po' tutto il gran consiglio
È rimanere almeno un paio di mesi al corviale così almeno imparava cosa vuol dire periferia degradata

Riccardo Garofoli 14.04.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

La boldrini è andata nel suo paese natio e con estremo stupore a capito come ci stiamo vivendo
Bersani va a parlare di povertà nel regno della povertà
Ma neanche un po' di vergogna li coglie almeno chiedete scusa

Riccardo Garofoli 14.04.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento


Alla manifestazione contro la povertà sono arrivati tutti con auto di grossa cilindrata, scorte, vestiti firmati e un voucher per il “ ponte di comando” che, notoriamente, sta al piano più alto di tutta la bagnarola.
Hanno deciso di rinunciare all’indispensabile, in favore dei passeggeri di seconda e terza classe, si accontenteranno “solo” del superfluo.

sergio simoni 14.04.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono andati a parlare di povertà in casa del impiccato
Corviale per chi non lo sapesse e una struttura mostruosa due palazzi contrapposti di un chilometro che dovrebbe essere buttati giù un agglomerato che non è mai diventato quello che i progettisti avevano. sperato . Doveva essere un'micro città invece è divenuto un insieme mai nato
Li dovrebbero andare ad abitare Veltroni Rutelli e tutti i sindaci che hanno fatto poco o niente per rendere vivibile il mostro

Riccardo Garofoli 14.04.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

io, quando ho sentito che Bersani aveva indetto un incontro "contro la povertà", sono rimasto basito.
io credo che loro non sappiano nemmeno cosa sia un povero e sono solo capaci di parlare e di non fare nient'altro.
bravi!! anch'io sono capace di dire sempre le stesse cose.
ma, soprattutto, che diavolo vuol dire "incontro contro la povertà" magari "incontro contro i troppo ricchi" (anche se Loro non lo diranno mai).
Sembra quasi che vogliano sbarazzarsi del "problema poveri" una volta per tutte sterminandoli.
Utilizzeranno il metodo Borghezzio così si abitueranno a fare i fascisti insieme allo psiconano.

pavor nocturnus, pavor.nocturnus.98@gmail.com Commentatore certificato 14.04.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La consulta detta incostituzionale il taglio degli stipendi ai parlamentari!come e possibile tale affermazione . È i nostri pensionati con la pensione minima cosa dicono ! Loro sono state congelate le loro pensioni .

Vicente Giallongo 14.04.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Ne Bersani ne altri del PD e PDL possono rinunciare perchè si tradurrebbe in "andare tutti a casa" e non solo i politici addirittura ci sono le Coop che aspettano quei soldi a garanzia dei debiti contratti con la banche e non gli importa niente se nel nostro contesto sono SANGUE spremuto al Popolo.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 14.04.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!

Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!
Fà qualcosa di democratico!...

PUBBLICA LE RISPETTIVE PREFERENZE DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA!!!

Mens Sana, Milano Commentatore certificato 14.04.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Quando mai si sono visti i ricchi (parlamentari superpagati) fare manifestazioni di piazza per i più poveri ?
Possibile che i caporioni 'rossi' non si rendano conto di questa assurdità e del loro cinismo ?
Ciao

[Vinkam :-) ], Brescia Commentatore certificato 14.04.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ti curar di qualche ebete che non ha capito nulla di te e del M5S ma guarda e passa!!

(Grazie al cielo non te l'ho devo dire certo io!!!)
;) ;)

Grande Beppe!!!Tutto da copione,anzi pure meglio!!!!
Chi ti ha votato col cervello non può che essere contento!!!
Vaiiiiii W noi,Beppe e il M5S!!!!!!!!!

Andrea R., Torino Commentatore certificato 14.04.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Condivido tutto ma, aggiungo anche che il M5S non deve lasciarsi deviare come è stato fatto per la nomina di Grasso un vero affiliato della destra di Berlusca e uomo anche bugiardo nei confronti di chi lo indica colpevole per vari insabbiamenti di uomini PDL vicini al Kainano. Se volete saperne di più andate a leggervi tutta la cronistoria di Marco Travaglio che Grasso non ha voluto incontrare kè in FLAGRANTE. Andrea Magnani Carpì MO

Andrea Magnani 14.04.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

senti una domanda visto che ti ho votato perchè credevo e credo in te, ma voi tre che non trovate un accordo....... d'accordo che sei tu la linea di punta, ma dimmi un po a chi costa tutto questo se andiamo a nuove elezioni, tanto dal altra parte ci saranno i soliti sciem, berlusconi bersani, e da questa parte tu,........ ma alla fine chi ci finisce per sotto se nun c'e un governo?? noi... gente che a malapena vive che inventa che si fa in dieci, ma in tanto che voi discutete, io ho le bollette da pagare un figlio disabile di mandare avanti e una figlia che va al liceo con casa in affitto ecc ecc..

sandra fernandez 14.04.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro cittadino Buccarella, mi chiamo Anna e sono di Lecce. Come ho già scritto a Grillo, ora scrivo a lei per dirle che se il rinnovamento politico, di cui voi vi tanto vantate, sono gli illustrissimi dieci probabili candidati alla presidenza della repubblica, penso che il vostro movimento Cinque Stelle farà un notevole passo indietro perchè stando in mezzo ai giovani che vi hanno votato la loro delusione è grandissima. La saluto.
Anna.

Anna 14.04.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, sono una cittadina leccese e non sono una tue elettrice. Sinceramente mi piacerebbe cambiare casacca politica ma sono molto perplessa nel dare al tuo movimento il mio voto. Tu vuoi il cambiamento, vuoi mandare casa tutta la classe politica perchè,come spesso dici nei tuoi comizi, ritieni che quest'ultima faccia schifo. Non vuoi allearti con nessuno anche se l'Italia e gli Italiani stanno precipitando in un baratro. Però vedendo sul tuo blog i dieci probabili presidenti della repubblica, mi rendo conto che di cambiamento non se ne parla proprio anzi oserei dire che si parla di invecchiamento totale. A parte il fatto che sono tutti personaggi di sinistra,la cosa che più mi dispiace è che lei abbia messo fra i dieci Romano Prodi, colui che a mio avviso ci ha portati alla rovina con l'Euro. Se insiste su queste persone penso che i suoi sondaggi potrebbero scendere rapidamente. Mi auguro che pensi bene quando ci sarà il momento del voto.
Anna.

Anna 14.04.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Sig Grillo COME MAI NESSUNO NE HA PARLATO ? . COME MAI NON SI È COLTA LA GRAVITÀ DI TALI FATTI ??! In un periodo così drammatico per il presente ed il futuro degli Italiani, si scopre, solo per fare due esempi dal contenuto DEVASTANTE, che Equitalia da circa due mesi ha rivisto in ULTERIORE rialzo il tasso debitore sul dovuto da cittadini che non riescono più a vivere almeno con dignità !..e nessuno..NESSUNO ha speso una parola contro questa angheria! Si scopre che nelle manovre del Governo ancora in carica ci sono nuove norme NON EVIDENZIATE dagli organi di stampa..che permettono in caso di insolvenze su debiti contratti dai cittadini che, questi ultimi, non riescono più a soddisfare, per le tristi realtà economiche che stanno letteralmente uccidendo tutti (cittadini/artigiani/imprenditori), di sequestrare in caso di pignoramento non più UN Quinto dello stipendio e/o della pensione percepita..bensì Udite Udite.. SI POTRÀ PIGNORARE L'INTERO IMPORTO DELLO STIPENDIO E/O PENSIONE !!!! Il disinteresse a trovare soluzioni a favore della Gente e di coloro che faticano vivendo onestamente del proprio lavoro (se ancora ne hanno uno) è ALLARMANTE. Per quanto ovvio chi assume degli impegni debitori deve onorarli,però è altrettanto vero che i tempi sono drammatici e le Persone non riescono più, loro malgrado, a mantenerli e onorarli in pieno. Solo questi esempi evidenziano che se venissero applicate tali disposizioni, a dire poco assassine, le stesse potranno provocare in brevissimo tempo più SUICIDI di quelli già conosciuti poiché le conseguenze saranno , LA SOTTRAZIONE TOTALE DELL'UNICA FONTE DI SOSTENTAMENTO..,IN UN COLPO SOLO, di MILIONI DI ITALIANI. CHE PIU NULLA POTRANNO..NEANCHE SOPRAVVIVERE !!.. Divulgare questa notizia funesta deve essere compito di tutti gli appartenenti ad ogni colore politico. COME MAI NESSUNO NE HA PARLATO ? . COME MAI NON SI È COLTA LA GRAVITÀ DI TALI FATTI ??! BISOGNA Risolvere le COSE CONCRETE E NON PARLARE DI TEORIE !
Grazie

Riccardo M., Tenerife-(Spagna) Commentatore certificato 14.04.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

COMMENTA


in itaGlia la povertà crescerà sempre di più fin quando ci saranno tasse che sono dei veri e propri salassi per espropriare le case alla gente tutto in funzione di mantenere i privilegi alla casta

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 14.04.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

per favore MAI e poi MAI romano FRODI !!!!!!

gianandrea elti di rodeano 14.04.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, mi chiamo Cristiana Casarini e vivo a Finale Emilia, paese epicentro del sisma del 20 maggio 2012. Ho letto che il Movimento 5 stelle ha intenzione di devolvere l'avanzo della campagna elettorale ad un paese terremotato e mi sono chiesta: "Perché non a Finale Emilia?" Amo visceralmente il mio paese e se posso fare qualcosa per aiutarlo a risorgere non esito. Non mi pongo ostacoli politici, di bandiera o di colore perché la vita non ha tessera. E il nostro paese, come tanti altri, vuole vivere ... vivere oltre il terremoto, oltre le pietre cadute, oltre la crisi. Noi di progetti ne abbiamo tanti ma mancano i soldi, soldi che arrivano da molti privati ma non dallo Stato. Ma questa è una questione difficile e lunga. Sig. Grillo, le mando un elenco di bisogno della città di Finale Emilia, almeno quelli per i quali lei e il suo movimento potete fare qualcosa, nella speranza che vogliate adottarne uno. La ringrazio per quelli che potrete e vorrete fare. La saluto con gratitudine anche solo per l'attenzione, scusandomi se non mi sono presentata in un elenco di complimenti. Per assicurazione e verifica delle mie parole può chiedere a Vittorio Ferraresi, neoeletto nelle vostre liste.
Cristiana Casarini

3.500.000 € Castello Estense delle Rocche (del 1403)
1.500.000 € costruzione Sala Polivalente presso Centro Sportivo Comunale
1.000.000 € recupero Chiesa Barocca del Rosario
500.000 € ricostruzione Teatro Sociale del 1910 500.000 € Auditorium Scuole Medie
500.000 € recupero Chiesa San Francesco
500.000 € palestra Centro Sportivo Comunale
400.000 € palestra scolastica Scuole Elementari e Scuole Medie
400.000 € ricostruzione della Torre dei Modenesi
350.000 € recupero Villa Finetti e Museo Civico
300.000 € recupero Stadi Comunali
250.000 € parco Polo Scolastico
da 50.000 a 200.000 € riapertura Biblioteca
50.000 € recupero Museo Civico
50.000 € attrezzature laboratori scolastici
30.000 € per ogni laboratorio informatico
13.000 € auto Serv Sociali con soll disabil

Cristiana Casarini 14.04.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo denunciamo sempre le condizioni sempre peggiori dei poveri che aumentano a vista , tuttavia essi restano sempre e comunque oggetto di speculazione oggi più' che mai grazie a quella cultura criminale Mafiosa del Cristianesimo che da duemila anni ci tiene sottomessi a questa cultura di ipocrisia ,e che ci rende sempre più' schiavi.

Enrico de angelis 14.04.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo vuol dire manifestare contro la povertà???? Ma chi è la povertà, qualcuno che può avere paura dei dimostranti???? Siete voi PD (e PDL), da decenni in parlamento, che avreste dovuto prendere provvedimenti concreti, invece di organizzare certe pagliacciate! Bersani, cerca di tornare sulla terra e non farti ridere dietro.

Gigio il Pendolare 14.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono mandare in rovina l'italia. Arrivare a destabilizzare la società pemetterà loro di andare avanti con la politica di emme, di fare di più i porci comodi loro!

Purtoppo,dirò tra quache giorno:
CIAO ITALIA!!

Lavoro non ne ho più nel mio settore, e la politica fiscale penalizza gli imprenditori, Berlusconi ha i blocchi sulle procedure di Equitalia. Io e tanti altri cittadini onesti che non hanno evaso il fisco, oggi mi trovo strangolato in tutti i versi.

CIAO ITALIA!!

Io non mi suicido prchè non ne ho colpa del sistema sbagliato e la mancanza di etica da parte politica. E se sono in rovina è solo colpa dei politici.

CIAO ITALIA!!


Alessandro , Milano 14.04.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Il problema e' che, NON È' UN SUO/ LORO PROBLEMA , vivono nell indifferenza.....

Vincenzo Cona 14.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Rimborsi si,rimborsi no e si vota per Prodi Presidente della Repubblica!!!Sono completamente senza parole,ma questo è un gioco o un problema?

stella c., santa fiora Commentatore certificato 14.04.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

REDDITO DI CITTADINANZA

a quando la Proposta Vera, Reale del Movimento 5 Stelle

BEPPE GRILLO NE HA FATTO LA SUA BANDIERA NELLO TSUNAMI TOUR

MA ANCORA E' RIMASTA ARIA FRITTA!!!

e' SERIO TUTTO CIO'?

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

BASTA PAROLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

FATTIIIIIIIIIIIII

PROGETTI DI LEGGEEEEEEEEEEEE

SUBITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 14.04.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

la strada e lunga ci vuole pazienza non capisco chi pretende che spariscano tutti i ladri dal governo in due mesi l importante e mantenere la stessa linea politica x non perdere la credibilita non perdete fiducia nel movimento non li puo fisicamente prendere e buttare fuori anche se la tentazione immagino sia forte..forza grillo forza cinque stelle non mollate

vanessa beghin 14.04.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Avete una grande occasione per
MANDARE A CASA LO PSICONANO E VOLETE PERDERLA? NESSUNO VE LO PERDONERÀ !!
MEDIDATE GENTE! MEDIDATE!!

Vittorio Dallou, Verres Commentatore certificato 14.04.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Otto milioni di poveri ringrazizno il M***** per la coerenza nel dire no a Bersani e nel pretendere che si tolga il finanziamento ai partiti. Da domani mangeranno molto di più potranno contare su un bicchiere d'acqua e un sacco d'aria in più. Grillo a questa gente deve dare delle risposte e certamente le sta dando con il comportamento dei suoi cittadini in parlamento
non con il suo, xchè quando dice che quelli che hanno votato M***** in tanti si sono sbagliati
bè francamente è in contraddizione. Chissà quanti di questi votanti sono poveri e lui li ha delusi ha tolto loro il sorriso la speranza nel futuro.
Se la strategia è quella di far crollare i partiti non sarà una cosa veloce e questi poveri che si aggiungeranno a chi li ascriviamo.
Se passiamo da 8mln a 9mln bisogna dire che il 33%
di quel milione in più sono a carico del M*****
Se si passerà a 7mln di poveri il merito sarà del M***** tutto quanto sempre che dopo l'elezione del capo dello stato ci sia da parte del M*****
un comportamento tale che possa far partire un governo che faccia le cose più urgenti poi si può andare a votare. Ma non nascondetevi dietro la scusa che il danno lo hanno fatto gli altri partiti che sicuramente e vero ma quando il M*****
si prenderà la sua responsabilità a partire da quando? Alla camera c'è nelle commissioni ci sarà in senato c'è per far partire le riforme cosa ci vorrà?

Saluti da nessun copy

nessun copy 14.04.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa gente - i poveri - hanno bisogno di risultati urgenti - non di parole vuote.
COMINCIATE A DIALOGARE E A LAVORARE - è solo così che si portano a casa dei risultati, lottando dall'interno in modo costruttivo.
NON CON L'OSTRUZIONISMO, NON CON GLI INSULTI
Alle prossime elezioni io mi asterrò, votare il movimento non è servito a NULLA!!!!

Mariagrazia ., MILANO Commentatore certificato 14.04.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto!!!!!!! Forza Beppe resisti

Bruno romano 14.04.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

I poveri sono un altro mezzo inumano per fare soldi........

massimo lo. 14.04.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

E' davvero triste che i nostri furbi politici siano arrivati, per mantenere il loro dorato benessere, fino al punto di prendere in giro i cittadini facendo finta di manifestare "contro la povertà". Ha perfettamente ragione Grillo ha chiedere loro di dare il buon esempio, come ha fatto e sta facendo il M 5 Stelle. Secondo il mio modesto parere dovrebbero farlo anche quelli del PDL, ai quali costerebbe ancora meno perchè hanno una posizione sociale ancora più dorata.

Carlo Vicenzetto 14.04.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

già nel 1980 sapevo che le ricevute si dovevano fotocopiare x non farle "sparire".Oggi continuo a farlo e non capisco come si possano portare tutte le ricevute in 1 borsellino!Quanto era grande??? Personalmente non giro con le ricevute, ma le sistemo negli appositi raccoglitori:ce ne sono di tutte le misure e si possono trovare anche nei supermercati.
Grazie x la cortese attenzione sul consiglio di 1 anziana.

irene skossa 14.04.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

BLA BLA BLA BLA BLA

rosario c., anzio Commentatore certificato 14.04.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

povera anche la Lombardi, non potrà avere i rimborsi dei scontrini rubati.....

Massimo P. Commentatore certificato 14.04.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più vado avanti e più mi convinco che protestare civilmente e pacificamente non serva più!!!!
Vogliono la violenza solo con quella probabilmente capiranno che è ora di togliersi dai coglioni!!!!

Belle' Luciano 14.04.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei:-

Io vorrei un paese più equo senza equitalia
Vorrei un Paese con una giustizia Giusta e la certezza della pena
Vorrei un Paese dove il rispetto per i propri anziani sia al Primo Posto
Vorrei scegliere io Il Presidente della repubblica
Vorrei che il Lavoro sia una certezza non una chimera
Vorrei che le istituzioni sia l servizio del cittadino non viceversa
Vorrei un paese moderno e al' avanguardia con internet in tutte le case e libera in modo da consentire il libero scambio di informazioni
Vorrei un paese che non abbandonasse i propri uomini al loro destino
Vorrei un paese accogliente con gli stranieri ma fermo nel diritto
Vorrei un paese dove le Banche sono al servizio delle imprese non il contrario
Insomma vorrei un Paese Normale , un a Nazione della quale i Propri cittadini siano fieri di appartenere , e che noi e nostri figli possiamo dichiarare a testa alta IO SONO ITALIANO ........

alfonso pizza 14.04.13 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani dovrebbe provare a cercare da mangiare sui cassonetti .....pezzo di M

Guido Lavoe 14.04.13 10:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

perché mi censurate un intervento su Prodi ed Imposimato che riprende il blog del giudice ?
http://mon-dart.blogspot.it/2011/07/riassunto-il-giudice-imposimato-l-alta.html

Guido Rapalo 14.04.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

la vergogna non ha fondo partiti senza testa magna tutto a casa per sempre siete stati la rovina di noi giovani!

michele dragone, torino Commentatore certificato 14.04.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

La casta continua a fare quello che sa fare, va in tv e continua a proteggere i loro privilegi. Con la complicità di milioni di italiani che li votano e non hanno capito che alla fine diventeranno poveri anche loro.
Al 50% degli italiani non gliene frega niente delle persone in difficoltà è questa la verità.

Giuseppe, Rimini 14.04.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a fabio delle 8,16 e a tutti vorrei dire che nessuno parla del sistema di potere che la mala politica ha costruito negli anni e nel quale ci sono migliaia e migliaia di persone amiche e amiche degli amici che occupano posti inutili senza far niente a vita e percependo stipendi enormi senza guadagnarseli. è questo sistema che va smantellato senza andare troppo per il sottile. e via da subito gli incarichi multipli. ma lo sapete che il presidente dell'inps (tale mastrapasqua) ha più di 20 (venti) incarichi non so quanti dei quali regolarmente retribuiti? diciamole con forza queste cose ...

riccardo carrozzini 14.04.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

È giusto rimarcare le malefatte del PDmenoelle, ma se proprio vogliamo fare qualcosa per i poveri e per il sempre più tartassato ceto medio bisogna avere il coraggio di affrontare l'argomento principe: una più equa ridistribuzione della ricchezza. Bisogna "spalmare" quel 60 per cento di ricchezza nazionale detenuto da quel 10 per cento di italiani che possiamo definire "facoltosi". Al tavolo della politica dev'essere questo il piatto principale su cui affondare le forchette: ...il finanziamento pubblico ai partiti e all'editoria, e buona parte dei 20 punti del Programma che abbiamo presentato in quel manifesto elettorale, sono argomenti sacrosanti ma rappresentano soltanto IL CONTORNO.

Prima del voto sono stato zitto per non alzare un vespaio, ma ora vorrei dire a Beppe Grillo che il suo silenzio su questo argomento è piuttosto imbarazzante. Per risolvere i problemi del nostro Paese dobbiamo innanzitutto trovare il modo di far pagare le tasse ai miliardari. E i nostri Grillo/Casaleggio se ne sono ben guardati dall'affrontare questo argomento. Non hanno mai parlato di riforma del sistema fiscale e hanno cercato di convincere gli iscritti a rifiutare i pagamenti elettronici. Così non va.

Un'altra cosa importante che fino ad ora è stata completamente evitata è IL SENSO DELLE PROPORZIONI fra i guadagni dei "talenti" (o presunti tali) e i guadagni delle cosiddette "persone normali", che però sono anch'esse degli esseri umani indispensabili al mantenimento di tutti gli altri. Vi sembra giusto che un muratore o un contadino guadagnino 500 volte meno di un comico? Ma se non ci fossero i contadini, i miliardari come farebbero a mangiare? Provino a ingoiare le banconote, se riescono a digerirle!

Alberto P. Commentatore certificato 14.04.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

povera è anche Napoli! Non conosco le ragioni che hanno indotto i media a coprire de Magistris in questi due anni di sistematica, e purtroppo riuscita, opera di distruzione di Napoli. Ora tutti insieme si sono finalmente risvegliati.
Il sindaco ed i suoi si difendono dicendo che è tutta colpa delle precedenti giunte e dei governi centrali.
Diciamo che è così! Ma, a parte il fatto che sapevano bene cosa avrebbero ereditato, mi chiedo: perché in questi 24 mesi non hanno inciso minimamente sul funzionamento degli uffici comunali?
Per essere amato e difeso dai napoletani che lo hanno votato sarebbe bastato che dedicasse un po' del suo tempo a girare per la città! Avrebbe notato i giardini abbandonati, le strade non spazzate, i vigili assenti, gli ingorghi micidiali, le migliaia di buche sulle strade, i turisti abbandonati a se stessi, la villa comunale invivibile, le fermate degli autobus zeppe di cittadini in attesa di autobus fantasma, il dilagare dei parcheggiatori abusivi e delle bancarelle ....
Insomma un totale fallimento, attribuibile unicamente al suo evidente disinteresse della "cosa pubblica".
Ancora una volta ci siamo scelti "una persona che causa un danno ad un'altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita". Povera Napoli

Guido Rapalo 14.04.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

e magari i cosiddetti saggi sono anche stati pagati!ma mi facciano il piacere! ma ci rendiamo conto di cosa significherebbe EMMA al Quirinale? peccato che non ci andrà, anche stavolta. e se non ci va stavolta non ci andrà mai più.
parlando'altro: perché non si dettano precise condizioni di cambiamento al pdmenoelle (ivi compresa la rottamazione dei vari d'alema co.)e si anticipa almeno una parte delle rivoluzione pacifica? cerchiamo di non fare la fine di colui che per fare dispetto alla moglie si tagliò gli attributi. l'occasione è unica, cerchiamo di non buttarla via.

riccardo carrozzini 14.04.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Diego non facciamo demagogia, 8 milioni di poveri non si sfamano con la rinuncia dei rimborsi ad ognuno di loro arriverebbe forse 50 centesimi! Poi forse non è attivato il momento di smettere di parlare di politica in terza persona? Adesso siamo politica anche noi e dobbiamo prenderci delle responsabilità in questo momento il nostro m5s è responsabile della situazione quanto il pdmenoelle e il pdl!

Fabio bsrbini 14.04.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per creare nuovi posti di lavoro e risparmiare tanti tanti soldi , mandiamo in pensione tutti i dirigenti e funzionari che percepiscono uno stipendio superiore ai 4000,00 (quattromila ) euro al mese , che è un ottimo stipendio di un sindaco di una città. In questo modo si potrebbero assumere tantissimi giovani e risparmiare montagne di euro....

Pasquale Rossacco 14.04.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante! Ma l 'assurdo è anche che c'e chi continua a sostenere che bisogna fare un accordo di governo con questa gentaglia. .. forza M5S, continuate così!

Giuseppe G., Appiano Gentile Commentatore certificato 14.04.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e solo colpa tua hai fatto uscire dal tunnel anche il nano se avessi fatto scelte diverse a questora le cose cominciavano a cambiare invece ti sei arroccato sulle tue tesi senza tenere in considerazione le nostre di idee e ti assicuro non sono un trol ma un che se decidessi di fare la rivoluzione quella vera non quella con le parole io sarei in prima Linea.

francesco borzacchiello, MEDA Commentatore certificato 14.04.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Aboliamo anche il finanziamento pubblico alle religioni eliminando l'8 per mille che va quasi tutto alla Chiesa cattolica anche quando non si esprimono preferenze.
I finanziamenti per i culti o per attivita'culturali o di solidarietà devono essere liberi,volontari e detraibili, non automatici e diretti.
Proponiamo l'abolizione di tutti i privilegi clericali a carico dello Stato per le scuole e i servizi pubblici.
Libera Chiesa in libero Stato!

Bruno Maurizi 14.04.13 07:18| 
 |
Rispondi al commento

I poveri non contano e nella loro disperazione perdono anche capcaità di reazione e sono preda di tanti che li fanno schiavi grazia alla famosa scarpa prima delle elezioni con la promessa della seconda, che ai tempi dell'armatore napoletano arrivava, ora nemmeno quella arriva Gardaffa

GIUSEPPE PARISI 14.04.13 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra veramente ridicola questa manifestazione contro la povertà organizzata da coloro che hanno contribuito i buona parte.Mi viene da pensare all'assassino che va al funerale della propria vittima.Chiedo scusa del paragone forse poco appropriato.

Mario Gargiulo 14.04.13 06:19| 
 |
Rispondi al commento

Che popolo di illusi che siamo.
Pd si improvvisa paladino dei poveri e organizza una manifestazione, e quel babbeo di bersani,candidamente si svela:se affonda la terza classe affonda tutta la nave....! Questo siete italiani, la terza classe, una classe di poveri idioti ai quali continuare a raccontare le solite balle e spolpare fino all'osso, ma con i fatti, figuriamoci. Mollate il malloppo e andatevene!

mic fantoni 14.04.13 03:41| 
 |
Rispondi al commento

PDL e PD-L eccelsi in ipocrisia!

Mattia De Santis, Treviso Commentatore certificato 14.04.13 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e M5S

Oggi il grido da urlare in faccia ai politici (e non solo!) non è più:

A N D A T E V E N E !!!!!

Ma:

A N D A T E V E N E I N G A L E R A !!!!!

e non solo:

A N D A T E V E N E I N G A L E R A

A L A V O R A R E !!!!!


Siamo stufi, siamo pieni della loro arroganza!Sono essi, in gran parte, i responsabili dell'attuale nostra disastrosa situazione economica, e non solo.

Avendo noi ricevuto da loro un danno abbiamo pertanto il sacrosanto diritto ad un risarcimento o indennizzo economico.

Un'intera classe politica (e non solo), indifferente, incapace, ladra e corrotta deve rispondere in solido, in soldi sonanti, dei danni a noi arrecati!

La responsabilità non è una parola, ma un agito!

Non si illudino di poter scivolar via anche questa volta. Ormai sono nella Rete (sic!)!

[Mt(13,47-50):" Il regno dei cieli è simile anche a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci. Quando è piena, i pescatori la tirano a riva e poi, sedutisi, raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi. Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente, dove sarà pianto e stridore di denti."]

Gino D., Empoli Commentatore certificato 14.04.13 00:50| 
 |
Rispondi al commento

NOTTE a 5 stelle a tutti ciaoooooooooooooooo

fernando d., samarate Commentatore certificato 13.04.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho un'impresa, anche se avendo credito ne
aprirei una, ma sono d'accordo con quello che dici.
Questo Stato può governare solo uomini morti.
La vita, quella delle imprese, è veramente molto
lontana da qui.

Barbara P. Commentatore certificato 13.04.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un impiegato pubblico, certo i rimborsi elettorali fanno rabbia, non si capisce a che titolo vengono dati, perchè li paghiamo noi cittadini, cosi come i vitalizi, pensioni d'oro, etc. Ma vorrei portare all'attenzione di tutti il contributo volontario che ogni lavoratore versa mensilmente alle varie sigle sindacali, ho fatto un conto grossolano. Io ne verso mensilmente 19€ considerando grosso modo che vi siano 5 milioni di lavoratori iscritti sono 95.000.000 milioni di euro mensili per 12 mesi sono 1.140.000.000€ dove vanno a finire. PS la rata viene pagata anche nella tredicesima.

santino mancuso (), palermo Commentatore certificato 13.04.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici, non commettiamo lo stesso errore che ha commesso il PD-L, e in particolar modo Bersani,che a forza di parlare di Berlusconi è rimasto affetto da questa sindrome. Non scendiamo come loro nel pettegolezzo, facciamoci sentire dalla gente che ancora non crede in noi, solo quando abbiamo cose da proporre o da denunciare; la gente capirà così che siamo molto diversi da loro e che a noi interessa solo il bene dell'Italia.Vedrete si cuoceranno nel loro stesso brodo.

Enzo A., Battipaglia Commentatore certificato 13.04.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

"X Marco 13.04.13 18:45|
Se la tua opinione è che ogni candidato debba trovarsi i finanziamenti da
solo come farai a dirgli che ne ha avuto troppi, come farai quando questo
signore invece che rispondere a te risponderà a chi lo ha finanziato
facendo l'interesse di pochi non hai nemmeno presente il problema negli
Stati Uniti dove nel parlamento c'è la lobby delle armi ed Obama non riesce
a fare una legge x limitarne la vendita. Secondo te
quei deputati e senatori a chi rispondono al popolo o alla lobby delle
armi. Non rispondermi che nella costituzione americana c'è scritto che ogni
cittadino può tenere armi per difendere il suo paese o la sua proprietà.
Questo andava bene un secolo e mezzo fa circa. Ma come fa una nazione
democratica a non riuscire a cambiare una legge così, xchè parecchi
senatori e deputati sono stati eletti con i soldi dei fabbricanti di armi.
Tieni presente che è fatto tutto alla luce del sole. Secondo me si tratta
di trovare la cifra giusta x elettore che potrebbe essere di
0,50 cent. Naturalmente poi devono essere rendicontate le spese se ci sono
avanzi debbono essere restituiti. In questo modo i partiti i soldi li
dovrebbero spendere a ridosso delle campagne elettorali e non tutto l'anno
come se fossero perennemente in campagna elettorale.
Io ho fatto i conti aprossimativamente ma il calcolo puo farlo qualcuno più
bravo di me.

Saluti da nessun copy"

nessun copy 13.04.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che i poveri non prendono i rimborsi se lo dovrebbe ricordare anche la "cittadina" Lombardi che interpella il web sul caso del furto dei suoi scontrini. RIDICOLA! Seppur con il suo "ridottissimo stipendio", la responsabilità di risolversi da sola le sue rogne personali se la potrebbe anche prendere!

Maria Grazia Savi 13.04.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Il PD che manifesta contro la povertà , mi ricorda quelle aspiranti Miss un po' svampite che dichiarano che il loro più grande desiderio è la pace nel mondo...che squallore!

Andrea S. Commentatore certificato 13.04.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

E' indispensabile che tutti i partiti si rendano conto che bisoggna urgentemente abbolire il finanziamento ai partiti per dare un segno serio di cambiamento, perchè è inammissibile che mentre molti ITALIANI NON HANNO DA MANGIARE, I PARTITI CONTINUANO A SPARTIRSI RIMBORSI ELETTORALI MILIONARI. La nazione in questo particolare momento, momento drammatico per molte famiglie ITALIANE famiglie che non bisoggna lasciare sole; perciò è urgente trovare dei fondi da mettere a disposizione di queste famiglie per evitare gesti estremi. Questo è il momento che i cittadini d'ITALIA, tutti insieme, devono dimostrare la solidarietà per i meno fortunati. CHIEDO AL MOVIMENTO 5 STELLE DI PROPORRE UN PROVVEDIMENTO CHE ISTITUISCA UN FONDO A FAVORE DELLE FAMIGLIE PIU' BISOGNOSE, FONDO CHE SI PUO' FINANZIARE CON I RISPARMI DERIVANTI DALL'ABBOLIZIONE DEL FINANZIAMENTO AI PARTITI E CON LA DESTINAZIONE, DA PARTE DEI CITTADINI, DI UNA PICCOLISSIMA PARTE DEL PROPRIO REDDITO; QUESTA VOCE (CONTRIBBUTO FACOLTATIVO PER LA SOLIDARIETA' NAZIONALE) SI PUO' AGGIUNGERE SULLA PROSSIMA DICHIARAZIONE DEI REDDITI. COLORO I QUALI SI OSTINANO A DIFENDERE I RIMBORSI ELETTORALI AI PARTITI, SONO DEGLI ESSERI CIECHI E SORDI LONTANI DALLA REALTA'E PERCIO' NON SONO DEGNI DI STARE IN PARLAMENTO.
ianico45ògmail.com

Domenico iannello 13.04.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Capisco la democrazia e la libertà di esprimere un voto, ma proporre un Prodi,vuol dire evidentemente che qualcuno o ha perso la testa o è stato pagato per farlo! Questa persona è un vero incosciente dato che ancora oggi,dimenticando quello che ci sta costando,in qualche intervista, si vanta orgogliosamente di averci condotto ell'eurozona.Vi prego cancellatelo dalla lista.

Enzo A., Battipaglia Commentatore certificato 13.04.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani : Non siamo tutti uguali !!!

Per una volta ha ragione. Lui facendo nulla e sottolineo nulla guadagna , pescando dalle nostre tasse, 20 volte più di quelli che hanno la fortuna di avere un lavoro..e questo da almeno trent'anni..che coraggio dichiarare certe cose !!! andrebbe punito.

bruno solaro, Govone Commentatore certificato 13.04.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Se non proponiamo subito la defiscalizzazione dei primi 5.000 euro ai fini Irpef, cosa che è possibile da subito presentando la Legge e facendone tutta la pubblicità possibile, restituendo anche piu' di 1000 euro l'anno a chi prende di meno di stipendio, CHE PARLIAMO A FARE DEI POVERI ????
Ed è una legge a compensazione con i redditi piu' alti modificando le aliquote IRPEF, QUINDI SENZA ESBORSI PER LO STATO !!!!!!!!!!!

raffaele borreale 13.04.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho sentito la notizia che il Presidente del Coni, Malagò,ha devoluto il suo stipendio per una buona causa, mentre a Roma Bersani stava manifestando contro la Povertà ! Quanta ipocrisia mi sono detta:ci sono milioni di poveri e non si vuole rinunciare ai finanziamenti ai partiti, nessuno dei nostri "buoni" politici che faccia un gesto di solidarietà, mentre la gente non ne può più.... il nostro buon Bersani che è dalla parte dei deboli non potrebbe rinunciare ad almeno un terzo dl suo stipendio per donarlo ai Poveri!VOGLIAMO ESEMPI CONCRETI NON PAROLE VUOTE!!
Si prenda l'esempio dal Presidente del Coni ... Ecco il presidente che vorrei : una persona che dia l'esempio che sappia fare gesti di rinuncia per qualcosa di onorevole!

Donatella S. Commentatore certificato 13.04.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SONO D'ACCORDO SULLA SCELTA FATTA DA " MOVIMENTO 5 STELLE " DI "ROMANO PRODI" A PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA......DIO CE NE LIBERI...NON RESISTEREI A VEDERLO PER SETTE LUNGHISSIMI ANNI AL QUIRINALE....GRILLO QUESTA VOLTA STAI SBAGLIANDO....TI PREGO DI RITORNARE SU I TUOI PASSI...

Giovanni Ammirata 13.04.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È fossero solo i rimborsi elettorali, non dimentichiamo che per le primarie hanno intascato 2 euro da ogni povero cristo che era lli' per sostenerlo , mentre Berlusconi paga coloro che vanno ai suoi "" comizi "" Bersani si fa pagare per farsi votare !!!!!!!!! Sono due facce della stessa moneta ( moneta falsa ) BERSANI noi ITALIANI siamo caduti con le pacche nella bagnarola , se vuoi fare BELLA FIGURA rinuncia al rimborso elettorale così come ha fatto il M5S

Eleonora Palo, Salerno Commentatore certificato 13.04.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-----------------------------------------

http://www.keinpfusch.net/2012/08/lettera-alla-generazione-dei-perduti.html

dario f. 13.04.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

giusto BERSANI parla di poverta' cominciasse a rinunciare al finanziamento dei partiti e dasse il suo stipendio che farebbe campare 100 famiglie

sandra ferraguzzo, roma Commentatore certificato 13.04.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Io non mi incazzo con BERSANI mi incazzo con chi gli da retta, io non mi incazzo con Berlusconi ma con chi gli ha dato il voto, io mi incazzo con chi del M5S HA VOTATO PRODI,io mi incazzo nel vedere trasmissioni televisive senza M5S, io sono 20 anni che sono incazzato.

Nicola Scoccia 13.04.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

ma quando il nano ci definisce (come oggi nel suo comizio di merda) dilettanti allo sbaraglio, stiamo zitti? E quando vedo Messora responsabile della comunicazione del M5S che, "IN ONDA" quasi cade nel tranello della telefonata in diretta di Grillo,preparata dai due " mezzi ascari" con la complicità della mezza spalla parenzo e, di una mezza tacca di imitatore; mi viene da pensare che forse il malefico nano ha centrato target!

Franco D'Urbano, Roma Commentatore certificato 13.04.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

9 milioni di persone che hanno votato PD, 9 milioni di persone che hanno votato PDL = 18 milioni di persone!
La capacità critica dove è finita?

Due mesi di bla bla alla faccia dei poveri, poi a loro si dedica pure una festa! Tutti anestetizzati?

E' semplicemente una domanda che mi faccio!
O sono impazzito io?

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 13.04.13 21:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma caspita, a Bari il nano aveva la piazza piena, non è preoccupante- ok è arrivato il momento di essere più credibili.....

marinella c., fabbrico Commentatore certificato 13.04.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché, Bersani ha fatto una manifestazione?.....mi è sembrata, in verità, una riunione con i simpatizzanti(visti gli applausi)e con i giornalisti....!!!!! Dove era la piazza? Certo non poteva parlare di povertà, lui, agli Italiani impoveriti, anche per sua colpa!!!!!!!Come siamo ridotti.......il suo discorso è stato a dir poco "penoso" e incomprensibile!!!!!

Annalisa Sechi 13.04.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Votano a favore,poi manifestano contro,
E' la storia della sinistra,dei figli di partito,
arrivisti,inciuciati,smemorati,ingannatori e senza ideali veri.

Paolo b., modena Commentatore certificato 13.04.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo diano il segno della buona volontà e di iniziare il cambiamento dopo si può parlare di dare la fiducia ma bisogna far presto il paese e le imprese sono inginocchio

Aldo Bartolini 13.04.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

oh Diego... ma lasciali perdere, neanche sanno fare i discorsi, figuriamoci gli atti concreti.

Daniela M. Commentatore certificato 13.04.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono già in campagna elettorale...c'è poco da fare...

Luigi Amelio 13.04.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Diego! Il M5S della Sicilia con la metà degli stipendi dei parlamentari fa il microcredito... Ma mi domando a Roma i parlamentari M5S che fanno? Ci sono circa 5000 euro/mese (tolti dallo stipendio dei deputati) moltiplicati per 164 fanno 820000 euro al mese. Che fine fanno?

Angelo. M Commentatore certificato 13.04.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi rivolgo a chi ha potuto votare alle Quirinarie: ma come cazzo avete fatto a votare la Bonino, dietro di lei sta Pannella, quello dopo 5 minuti fa amnistie a tutta forza e ci ritroviamo delinquenti e malviventi a spasso. Come cazzo avete fatto a VOTARE PRODI? E Gino Strada, che cazzo capisce di costituzione, politica e compagnia bella. Grillo poi, col tutto il bene che gli voglio ma a fare il presidente della repubblica nn lo vedo proprio, ci mancava solo che uscisse Mario Monti. Caselli forse, ma è tutto da verificare, la Gabanelli ok ma sembra abbia gia declinato giorni fa e poi la preparazione in materia costituzionale non ne ha. Forse gli unici decenti sono Imposimato Ferdinando e Zagrebelsky Gustavo , Rodotà boooh!

Roberto Giannini

Roberto Giannini 13.04.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza!...io mi domando, ma questa gente non ha neanche un po di vergogna, fino a quando riusciranno a essere così ipocriti e a prendere per i fondelli la gente, ma si rendono conto che stanno rischiando il linciaggio da parte dei cittadini, ma quando sarà fatta un po di giustizia in questo mio paese martoriato, derubato e violentato da decenni da questi saltinbanco da circo?
Ragazzi svegliamoci perchè il nostro futuro e quello dei vostri figli e in forte pericolo...prima che sia troppo tardi!

Lombardi Leonardo, francia Commentatore certificato 13.04.13 20:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ringraziare i Deputati e Senatori del M5S perché:
1)Hanno chiesto che non vi siano doppi incarichi! 2)Hanno denunciato un malcostume nella camera in cui si votava a mezzo (pianisti) anche per gli assenti!
3)Hanno rinunciato agli stipendi d'oro di cui i vecchi partiti sembra non riescono a staccarsi!
4)Stanno ridando lustro e dignità alla COSTITUZIONE Italiana mediante la lettura ed attenta osservazione di quanto dispone!
5)Hanno denunciato la presenza di una Stampa ormai prostituita alla politica!
6)Hanno dato una speranza a chi vive onestamente che i valori non sono tramontati!

GRAZIE ... GRAZIE ... per tutto quanto avete fatto e state facendo!!!! W M5S!!!

Francesco Zacà 13.04.13 20:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dicono di stare con i poveri ma poi fanno peggio degli altri! a me la loro famosa unipol minaccia di portarmi via la mia unica casa, nella quale vive la mia famiglia, perchè non abbiamo denaro per ripagare il debito di mio fratello,artigiano senese che si è suicidato perchè costretto dalla situazione fallimentere della sua azienda. quando ci veniamo a trovare in difficoltà anzichè aiutarci ci minacciano per estorcere denaro anche se non ne abbiamo. questa è la realtà!

caterina senese, siena Commentatore certificato 13.04.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casta di m.....a non vuole arrendersi!!!!!!!!!!Sono proprio stanca di tanta ipocresìa!

LILIANA BITONTI 13.04.13 20:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Udite! Udite! Bersani nel suo comizio di Roma "Contro la povertà" ha dichiarato che darà tutti i suoi rimborsi elettorali ai poveri! Questo si che è un atto CONCRETO!
Adesso sono un trol.
Ciao Beppe. Otto.

Ottavio Mele, Napoli Commentatore certificato 13.04.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già... ma con "mille discorsi" si perdono una cinquantina di giorni e si possono turlupinare gli italiani... Che amarezza!

Spero che la manifestazione gli si rivolti contro.

Giovanni Messina 13.04.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Nel PD sembrano incapaci di rendersi conto che, se non cambiano atteggiamento, sono destinati ad estinguersi
http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2013/04/lopportunita-persa-dal-pd.html

Luca Fiordelmondo 13.04.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che i poveri in questione non l'abbiano cacciato a pedate nel culo, dimostra quanto sia ancora lunga la strada per la libertà...

Se poi tanta gente nel Movimento vuole davvero la Miss Bilderberg o Prodi alla Presidenza della Repubblica, temo che anche la democrazia di base non sia quel sistema perfetto che qualcuno si augura.

Teniamo botta...

Alberto Rizzi Commentatore certificato 13.04.13 19:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

se penso alla manifestazione contro la povertà organizzata dai ricchi, e poi ai pensionati che rovistano nella spazzatura, alla fine delle giornate di mercato, dopo aver lavorato tutta la vita per questo paese , mi sale una carogna....

gianluca m. Commentatore certificato 13.04.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento

BENISSIMO la Gabbanelli, oltretutto e' una giornalista seria, cosa non di poco conto qui in Italia !!!

alessandra Manzati, Milano Commentatore certificato 13.04.13 19:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Si ma questi 8 mln di poveri hanno votato Berlusconi e Gargamella, sennò i torni non contano.

Ric R. Commentatore certificato 13.04.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo inutile e anzi controproducente per il Movimento, sparare bordate poco sostenibili. Mi riferisco al passaggio sulla "manifestazione contro i poveri....".
Secondo me, fanno più male al nostro Movimento queste sparate generiche che il silenzio. Prestiamo il fianco a critiche sul nostro populismo. Non aspettano altro, stiamoci attenti.

antonio B. Commentatore certificato 13.04.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Per me sta succedendo il massimo della indecenza, con questi politici corrotti a luce del sole, con il popolo in questa inerzia come dopato e addormentato senza la forza di protestare per i suoi diritti, incredibile che negli altri paesi peggiori reagiscono occupando quello di diritto, dunque penso che è ora del popolo rivoltarsi pacificamente perché le parole non servono più

Monica M. Commentatore certificato 13.04.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

"Un gesto concreto vale più di mille discorsi"

Standing ovation!

Luca P. Commentatore certificato 13.04.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci raccontano ( e si raccontano ) che il finanziamento della politica serve a salvaguardare
le pari opportunità nell'esercizio della democrazia in questo paese, ma...................

Provate ad immaginare le sedi territoriali dei partiti, le persone che ci lavorano dentro, gli affitti per tutti gli immobili utilizzati, i costi della logistica etc ... etc...

Le spese per il mantenimento di tutti gli apparati devono essere mostruose !

Altro che democrazia!! Se gli togliamo i fondi rischiano il fallimento e di dover giustificare al paese cose che è meglio restino nascoste.

Se non fosse così non avrebbero fatto ricorso all'inganno ( rimborsi elettorali ) alla faccia del referendum con cui gli Italiani hanno detto chiaramente NO al finanziamento.

Quindi come si fanno ad accettare gli 8 milioni
di italiani in grave difficoltà ?
Non si può e non si deve !!!

Roberto B., Genova Commentatore certificato 13.04.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Quanto prendono di pensione al mese questi 10 ??? Magari eleggiamo presidente qualcuno che prende 1000 euro no?? Se no che rivoluzione e' ???

Fausto Giuppani 13.04.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE DIEGO,
BERASINI DOVREBBE VERGOGNARSI ASSIEME AL NONNO PSICONANO
ALVISE

alvise fossa 13.04.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

è vero che c'è negli ultimi anni i finanziamenti ai partiti erano esagerati, ora li hanno più che dimezzati, si sono dimostrati d'accordo sulla riduzione dei compensi ai parlamentari e al numero e allora cosa si vuole di più, forse continuare a fare rimanere su il nano il re della corruzione che costa all'italia 70 miliardi all'anno, e vai altri anni di partito dei ladri al governo cosi si avrà la completa sudamericanizzazione dell'italia, bravi avanti così.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 13.04.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

IL PD è il partito di sinistra dell DESTRA CHE PIU' DESTRA NON C'E'!!!!
Hanno avallato tutte le politiche neoliberiste- €uro in primis grazie a PRODI-per massacrare il popolo itliano.NON hanno NULLA da manifestare contro la povertà:LORO SONO I RESPONSABILI di questa triste situazione.
Il PDL E SCIOLTACINICA...sono incommentabili.

M5S...SE NON GOVERNERA' QUANTO PRIMA QUESTA NAZIONE,SARA' UNA RIVOLUZIONE VIOLENTA.

QUANTO PRIMA FUORI DALL'€UROCRIMINAL E RIACQUISIONE DELLA SOVRANITA'POPOLARE E MONETARIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Franco T. Commentatore certificato 13.04.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma il più degli italiani sensa PC non lo saprà MAI!!!!

Roberta F. 13.04.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono daccordo di eliminare finanziamenti ai partiti finanziamenti ai giornali ed eliminare le pensioni d'oro.Ma che cavolo si aspetta a farli.Guardate che la strada è stretta ma è anche corta.

Filetti Emanuele 13.04.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI IDEALI DI SINISTRA SONO VERAMENTE QUALCOSA DI ECCEZIONALE PERÒ BISOGNEREBBE ESSERE DAVVERO INTELLIGENTI E IMPARZIALI PER CAPIRE CHE DA CIRCA 30 ANNI NON VIENE APPLICATA LA BENCHÉ MINIMA LEGGE A FAVORE DEL POPOLO E DEI LAVORATORI VIOLANDO DI FATTO QUELLO CHE VIENE SOSTENUTO DA QUESTI IDEALI QUINDI BISOGNEREBBE MANDARE A CASA TUTTA QUESTA CASTA POLITICA CHE LAVORA PER SERVIRE I VARI BERLUSCA CHE CI SONO NEL NOSTRO PAESE E DOPO AVERLI DISTRITTI RIFONDARE IN MODO REALE LA VERA SINISTRA A FAVORE DEL POPOLO SOVRANO!!! PER ADESSO FORZA 5 STELLE

Mauro 13.04.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Per me sta succedendo il massimo della indecenza, con questi politici corrotti a luce del sole, con il popolo in questa inerzia come dopato e addormentato senza la forza di protestare per i suoi diritti, incredibile che negli altri paesi peggiori reagiscono occupando quello di diritto, dunque penso che è ora del popolo rivoltarsi pacificamente perché le parole non servono più

Monica M. Commentatore certificato 13.04.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' le'esempio di una sinistra ipocriita e arraffina, la storia purtroppo ci ha insegnato che certe ideologie sono solo per il popolo non per la casta.
a casa senza se e senza ma.

marino b., Sydney Commentatore certificato 13.04.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

"Bersani con i rimborsi elettorali, stai rubando i soldi a tutti i poveri
italiani, sono poveri che molte volte hanno pure pagato le tasse.
Boldrini fatti sentire, non pensare solo ai extracomunitari.
STOP AL FINAZIAMENTO AI PARTITI"

Fatevi un Blog, che è la chiara dimostrazione di come si può fare politica in modo democratico, senza sporcare con i manifesti le città ecc.

Gianluca S. 13.04.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politici dovrebbero fare almeno due giorni alla settimana i volontari e andare a visitare anziani e famiglie in difficoltà cioè i veri poveri senza codazzo di scorta ma come semplici cittadini alcuni allora "forse" capirebbero quali sono i Veri problemi delle persone E' un sogno una illusione perché capirebbero l'inutilita' della loro vita di uomini e politici,allora non avrebbero alibi con la loro coscienza:C'è l'hanno una coscienza? EP

Emanuele Paltrinieri 13.04.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Il PD manifesta davvero Controlapovertà allora non era uno scherzo ma una vera presa per il c**o di un'intera nazione. Complimenti

Franco T. Commentatore certificato 13.04.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani pagano megastipendio, auto blu e scorta a dei pagliacci che manifestano contro la povertà da loro stessi causata.....

Per me si tratta di un test per vedere fino a che punto possono arrivare prima che gli italiani provvedano a linciarli.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 13.04.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Beh, non male... con i 46 milioni all'anno dei rimborsi elettorali del M5S quei 3.5 milioni di poveri potrebbero avere quasi 13 euro all'anno di aiuti.

Basta stupida demagogia sinistrosa e cifre senza senso, cercate di fare qualcosa di concreto, grazie.

Gianluigi Angeli 13.04.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD sembra incapace di rendersi conto che, se non cambiano atteggiamento, sono destinati ad estinguersi http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2013/04/lopportunita-persa-dal-pd.html

Luca Fiordelmondo 13.04.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Diego!
Io ripetero' questo post all' infinito....
"46.000.000 di euro ....volendo si potrebbero dare 10.000 euro a 4.600 famiglie in difficoltà.....Dai su compagni un piccolo sforzo, fate qualcosa di sinistra per una volta!"

Massimo C., VERONA Commentatore certificato 13.04.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori