Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I punti di non riferimento

  • 317


non_punti.jpg
Nel dopo elezioni intorno al MoVimento 5 Stelle si sono affollati presunti mentori e esperti che non hanno avuto alcun merito né ruolo nella definizione del nostro programma e non hanno alcun titolo per porsi come punti di riferimento. Cercano visibilità e si aggrappano al M5S come cozze allo scoglio. Spesso vengono da altre avventure politiche fallite e, altro indizio, si presentano in televisione o rilasciano interviste come "simpatizzanti" del M5S. Cari "non punti di riferimento", fate aria, andate altrove.

20 Apr 2013, 14:42 | Scrivi | Commenti (317) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 317


Tags: esperti, intellettuali, M5S, mentori, MoVimento 5 Stelle, non punti di riferimento

Commenti

 

Ci sono persone intelligenti e serie disposte a collaborare oppure pensi che il movimento sia solo per una cerchia ristretta è meglio saperlo come dici tu aria ma forse vale la pena di riflettere e mettere alla prova chi vuole veramente il bene del movimento attenzione alla mediocrità' di una parte del pd non cascare in quella trappola viva castaneda

marina allegrini, mombaruzzo asti Commentatore certificato 26.04.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Prima del M5S: tanti partiti, poi solo 2 coalizioni. Credi di avere una scelta; quando comprendi come stanno le cose può accadere che diserti le urne. Le diserti perchè capisci "che cambiando l'ordine degli addendi " il risultato non cambia. Può succedere poi che nasca qualcosa di nuovo esiccome la speranza è l'ultima a morire chi guida ha la credibilitá necessaria torni a credere che insieme ad altri qualcosa può cambiare. A dispetto di chi dice che questo non si può e altro nemmeno credo nelle possibilitá che abbiamo di cambiare le cose credo nella forza della comunitá e per la prima volta vedo comunitá in una forza politica. Non facciamoci spaventare o demoralizzare da quei pseudo politici esperti che ci hanno ridotto così. Forza M5S

walter vitali 24.04.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Non occorre cacciare sto Marino Mastrangeli perchè si é già cacciato da solo con le perle di cazzate espresse nelle sue interviste e che spero proprio ripeterà ancora nei prossimi giorni. Anzi mi auguro che ancora altre testate e reti lo cerchino, perchè più accadrà e più sarà dimostrata la sua inadeguatezza e distanza rispetto al movimento. Il massimo sarebbe poi se qualche partito lo accogliesse nelle sue file ! Sarebbe la ciliegina sulla torta a ulteriore conferma se mai fosse il caso di un certa strategia di mistificare e disinformare. Ma scusate sto tipo é solo uno che dopo appena 10 giorni da deputato gli é già presa l'ebbrezza da Montecitorio e conseguente sindrome da esternazione presenzialistica deputatizia o forse c'é un pò d'atmosfera d'infiltrazione ? Perchè quì non facciamoci illusioni la partita inizia appena ora e con la festa di post banchetto elettorale che abbiamo rovinato alla casta del palazzo con il nostro risultato elettorale. Altro che golpe ! Li c'é gente che se potesse cremerebbe tutti i nostri parlamentari, deportando sul sole tutti quelli che li hanno votati ! Di conseguenza d'ora in poi aspettiamoci di tutto e di peggio per screditarci ed eliminarci, quindi forse per il futuro non sarebbe forse il caso di porre maggior oculatezza verso chi si candida ? Comunque ho molto apprezzato lo stile di comportamento dei nostri parlamentari che alla fine del discorso di Napolitano anno manisfestato la loro posizione senza gazzarre, ma con grande dignità alzandosi in piedi ma senza applaudire. Una grande dimostrazione di stile distante anni luce dalle cialtronesce esternazioni a base di medi alzati e qaunt'altro di certi personaggi che possono ascrivere a loro unico vanto da parlamentari di lunga data di aver profuso il massimo impegno per impoverire e umiliare socialmente questo paese.

Luigi V 24.04.13 01:17| 
 |
Rispondi al commento

un altro punto di NON riferimento:
Marino Mastrangeli.
Bullo di borgata!!! D I M E T T I T I ma è probabile che non lo farai è più probabile che te ne vada nel gruppo misto a stipendio pieno. sei la mela marcia del M5S e non ne condividigli ideali, se non condividevi le regole del movimento perchè ti sei candidato con loro? Forse perchè nessun altro partito era disposto a darti la visibilità che cercavi?

Alberto Righeschi Commentatore certificato 23.04.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei vedere quante persone si sentono rappresentate da un Presidente che ha fatto distruggere le sue intercettazioni con Mancino!!!Nemmeno Berlusconi ha fatto distruggere le sue intercettazioni :-((

WWW.DEMOCRAZIAPURA.IT 23.04.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Cacciate subito via quell'idiota che è andato questa sera da Del Debbio a fare una figura di merda e a farsi ridere dietro da tutte le piazze e dai presenti in studio come la Comi la Medici che aveva appena parlato bene del movimento 5 stelle, Trefiletti, perfino Jacopo Fo rideva. Cacciatelo via ha fatto talmente schifo che non ricordo neanche più il nome, cacciatelo via per favore, ma non gentilmente, a calci in culo lo doveta cacciare, lui e la sua costituzione, l'articolo 21 che deve difendere e i venti voti che mancavano. Domani andrà di nuovo dalla D'urso a farsi massacrare, lo ha già fatto domenica. Per un incapace che viene cacciato non c'è un vuoto perché ci sono altri mille intelligenti che possono fare capitale dei sacrifici del movimento mentre questo sputtana tutti gratuitamente. Cacciatelo per favore. Perfino quello della Lega lo ha schernito, proprio la Lega che si deve vergognare di avere sbraitato per anni e poi abbiamo visto il suo valente tesoriere che casa ha fatto. Cacciatelo subito

Bruno 55 Bruno 55, Alba Commentatore certificato 23.04.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno raccontato una storia per nulla edificante su Casaleggio e i suoi debiti verso Telecom. Qualcuno può darmi delucidazioni? Grazie, Marcella

Marcella ., Varese Commentatore certificato 22.04.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

CLICCATE IL LINK SOTTO

WWW.DEMOCRAZIAPURA.IT 22.04.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

giuseppe non mollare.
vogliono demolirti resisti sputtani tutto quello
che sai.
Angelo DB

angelo di bari 22.04.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

I CIUCCIA GELATO E I GIGOLO' DEL INFORMAZIONE

Bello passare anni interi a seguire pseudo-uomini straordinari,inseguirli con gelato in mano e una stilografica in bocca ma dalla parte del pennino..
Tutto questo poi,per dimostrare cosa?
I Papponi del informazione mandano le loro "RAGAZZE" a prendere per il culo i deputai del MS5.
Oramai siamo abituati,ma bisogna dire che incominciamo a prenderci un po gusto pure noi..
Un deputato a 5 stelle,avrebbe manifestato sul suo Blog, il giorno della riconferma del Gen. FRANCO NAPOLITANO,tutto il suo sdegno e la sua impotenza verso quel'applausometro che rimbombava in Parlamento.
Ma la cosa più grave che è saltata agli occhi dei Gigolò della casta, sarebbe stato il paragone (legittimo) fatto dal deputato 5 stelle ,che la Repubblica di Weimar stava terminando e che ora si dovesse solo aspettare le Sturm Staffel di "ITLER".

Ecco l'ignoranza del Grillino!
Non sanno neppure che Itler si scrive con la "H"...

Povero il nostro Riccardo Fraccaro, che in uno stato psico-drammatico,ha lasciato adito alla sua quinta elementare di prendere il sopravvento...
Che informazione, che scadenti Entreneuse di Palazzo..
Non fanno altro che sottolineare la propria invidia,incapacità professionale,e soprattutto la loro intima paura di essere inutili manco come Monache Lewinsky.
Fate pena,non avrei neanche la voglia di imporre la mia mosca-cieca Grillina del PC.
Ma in fondo sono costretto a farlo per colpa di questa Jihad a 5 stelle, che ha fatto di me una persona con i paraocchi,non rispettosa della VOSTRA libertà d'espressione,miei cari pennivendoli dalle tasche vuote.

I vostri inutili e continui insulti,non sono neanche paragonabili ai nostri...
Eppure non vi arrendete alla nostra intelligenza media,quella che fa di voi, dei Somari Maniaco-criminali da rinchiudere dentro al braccio della morte...
..si ma quello dei Capi di Bestiame andati a male.

alex r., torino Commentatore certificato 21.04.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

...a proposito di "punti di non riferimento" cacciate immediatamente dal M5S il cittadino Mastrangeli.

Andrea D. Commentatore certificato 21.04.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il colmo, una perla di saggezza negata... Qui ce un PD-ino che domanda ai "Grillini" di salvare il PD... Non ci credo, leggete:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/21/appello-ai-grillini-salvate-il-pd/570863/

Tanja Rancani, Verona Commentatore certificato 21.04.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Non comprendo ? aiutatemi ? per decidere un presidente sono meglio 40.000 persone che esprimono un parere su internet, che dicono essere poche, non rappresentative, non democratiche. Oppure è molto meglio quando a decidere sono 4/5 persone espressione di partiti ed ideologie diverse al chiuso di una stanza.Non capisco, chiedo aiuto , spiegatemi??

ivan coralluzzo 21.04.13 19:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
spero che tu riesca a leggere questa e-mail, considerando che ne riceverai migliaia, probabilmente la riterrai una tra le tante.
Non mi sono mai spinto a scriverti pur condividendo totalmente le tue idee e le tue strategie. Viglio riassumenti in alcuni punti il mio pensiero e darti alcuni suggerimenti poiché il gioco si fa duro.
1. Devi continuare la strategia del dissenso ad oltranza contro il PD+ PLD ma senza dare l’impressione (soprattutto a quegli italiani un po’ più moderati, che pur condividendoti hanno paura dell’ingovernabilità) di volere soltanto “SPACCARE” la Nazione, poiché perderesti consenso e voti.
2. Non dare tregua al PD adesso più che mai e se il caso sostieni Renzi in modo da completare l’opera di esautorazione totale della vecchia nomenclatura diessina. Fuori il vecchiume dei democratici. I nuovi potranno, domani, essere i tuoi alleati.
3. Sostieni la piazza , ADESSO, se la abbandoni fai un errore madornale, oggi avresti dovuto essere in piazza a Roma. La gente lo vuole. Se il popolo scende in piazza e tu non ci sei, può sentirsi abbandonato, proprio in un momento cruciale.
4. Ricordati chela casta, quella vera sta dentro i palazzi del governo, Tribunali, Prefetture, Questure, questa e la vera casta, la politica , povera e meschina, li ha sempre assecondati, poiché unico interesse è il potere dei soldi. La vera casta, li ha sempre lasciati fare per poter gestire il potere VERO (la finanza e l’establishment) in pace.
5. Fai attenzione a sceglierti gli uomini e le donne che manderai a governare le città e le regioni. Ottimo che siamo giovani, ma non idioti. Meglio una persona con qualche anno in più piuttosto che un cretino/a.

In bocca a lupo e non abbassare la guardia.

Giovanni Lucentini 21.04.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

@Stefano MONACO'...

Ma cosa vuoi sfidare?????
Credi ancora a Belzebù, al grande burattinaio ????
Basta leggere quanto scrisse poco tempo fà Gelli e ora sentire le parole del Nano-Mafioso di Arcore che sbeffeggia la Magistratura, prima, che è peggio della Mafia (la Magistratura, LA GIUSTIZIA, una delle Istituzioni più care alle Democrazie) praticamente additandola ad una montagna di Merda, oggi (ieri alla rielezione del Morfeo, protettori a vicenda) appella la Magistratura alla P2, [famoso covo di loschi traditori della costituzione e della Democrazia] passando impunito la sua arroganza e superbia.
In pratica il nano mafioso di Arcore ha lanciato un piccolo messaggino, un pizzino pubblico: Io, tesserato nr.1816, all'epoca praticante piduista, ho superato, con le mie capacità, il maestro, il grande maestro Gelli, il suo piano di Rinascita è una nullità rispetto a quanto costruito in vent'anni, ora arrivano i frutti, il piano è concluso ABBIAMO UNA DITTATURA DEMOCRATICA, CON A CAPO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA (tangentaro prescritto dalla prima legge fatta da me nel 1994 e praticamente ricattabile).... abbiamo stravolto la carta costituzionale senza disturbo alcuno, senza moti di piazza, senza impiccaggioni o ghigliottine alcune, grazie al mio lavòrio durato vent'anni e agli uomini "di buona volontà" di sinistra che hanno creduto nei propri dirigenti asserviti alle mie volontà!
ECCO COSA SIAMO DIVENTATI, UN POPOLO DI SUICIDI CON A CAPO LA CASTA DELLE MAFIE.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 21.04.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

I diridenti del P.D., per capire cosa non va di loro, hanno deciso di osservarsi tutti insieme in un grande specchio ed è stato così che hanno confuso la sinistra con la destra. Ma nessuno ha osservato chi c'era alle loro spalle !!! Ebbene, da spettatori abbiamo osservato una losca figura nella penombra, con in mano tante crocette di legno da cui scendevano dei fili, proprio come un "marionettista" del teatro dell'opera dei pupi di Palermo. Questi pupi/paladini della defunta democrazia, come nel loro mini teatro, si combattono, apparentemente, fra di loro poi cadono stramazzati per terra, infine vengono tutti appesi a dei ganci da macellaio, posti dietro le quinte dell'opera dei pupi. Gli spettatori, come al solito simpatizzano per l'uno o per l'altro.
Sfido chi mi legge, ad individuare il losco puparo che regge i fili dirigendo tutta la lotta (politica) delle marionette di latta. Morale della favola: cosa ci possiamo aspettare da una schiera di fantocci?

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 21.04.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' UNA VERGOGNA- Tutti i telegiornali parlano della bomba che ha fatto 3 vittime nella maratona di Boston, MA NESSUNO parla delle migliaia di vittime che farà il nuovo inciuccio italiano.

Teresa J., Milano Commentatore certificato 21.04.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare.
La nostra politica ha riportato il PD in braccio a Berlusconi. Grande risultato.
Meditate, gente, meditate.

Francesco F., Massarosa Commentatore certificato 21.04.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora?Simpatizzanti rimangono,esperti o meno..E' inutile che cerchi di disconoscere i tuoi elettori che vanno in TV a ostentare la propria abissale ignoranza,la propria bestiale stolidità e il loro pressapochismo..Tanto,lo si sa che a nome del M5s non possono parlare neppure i portavoce,ma solo G.&C.,la premiata ditta web-smerdarolaXD

Evagrio Pontico , Krakatoa Commentatore certificato 21.04.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono senza parole.....
Mi ero illusa che potevate e potevamo farcela,ma si ricomincia con la feccia.....che delusione....
Dobbiamo ricominciare a vedere in tutte le televisioni la faccia allegra e sorridente.....da presa per i fondelli....del berlusca.
A me già viene il voltastomaco....
Povera Italia e poveri noi!!!!!!
Grillo fai in modo di trovare una soluzione!!
Ogni giorno,o quasi,c'è un suicidio per colpa della crisi...ci sono assassini,ladri,stupratori,pedofili etc in libertà perchè non ci sono leggi serie!I politici si fanno le leggi a loro favore...ci stanno rubando anche l'Anima....siamo tutti stanchi di questa situazione,siamo STANCHI DI QUESTI POLITICANTI MAIALI....CHE SCHIFO...
Il M5S ci ha dato la speranza del cambiamento e spero col Cuore che troviate presto una soluzione per,finalmente,cambiare sul serio....

Angelina C. 21.04.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Per me il mondo è tutto un punto di riferimento! Tanto tempo fa imparai che anche la persona più umile al mondo ha qualcosa da insegnarci. Esperienza personale! Grazie a tutti.

Alfred3 21.04.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

P.S. Non ci capisco molto ma Napolitano se volesse potrebbe decidere di fare il Prof. Stefano Rodotà Presidente del Consiglio
simonetta.confuorto.136@struzione.it

SIMONETTA CONFUORTO, ROMA Commentatore certificato 21.04.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao è la prima volta che ti scrivo,caro Beppe Grillo, fino aieri ho voluto credere al PD maè stata l'ennesma delusione. E' vero molte persone hanno paura e io sono stata una di queste. Ma dopo aver visto a RAInews il tuo comizio che ha preceduto la conferenza stampa e ascoltato attentamente le tue parole che mi hanno scosso e commosso nel profondo ho deciso di isrivermi e di darti da adesso n poi tutto il mio appoggio per come e quento sia possibile. Sono un'impegata statale che dopo 37 anni di servizio e un figlio disabile di 30 ha avuto poco tempo per stare dietro alla politica ma anche io ora dico basta a questa casta che da troppo tempo ci sta massacrando.
simonetta.confuorto.136@istruzione.it

SIMONETTA CONFUORTO, ROMA Commentatore certificato 21.04.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e M5S tutti, e questi che a nome M5S a Sant'Agata di Militello, importante comune dei Nebrodi ( prov di Messina) , stanno per andare ad inciucarsi alla grande con pd e udc come li dobbiamo considerare?
vedete qui e ditemi
http://www.glpress.it/wordpress/?p=68275

Nino C., capo d'orlando Commentatore certificato 21.04.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe per due motivi: il primo è che col sistema allo sbando tanti cercano di ricollocarsi. Tutta gente pluririciclata, politicanti di mezza tacca.
secondo: tu e casaleggio non avete bisogno di consigli, le cazzate le fate già bene da soli.

Silvio E., Frosinone Commentatore certificato 21.04.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Salve ho sentito questa canzone in mattinata e mi ha fatto venire subito in mente beppe grillo e l'attuale momento la canzone e' di renato zero aggiungo il testo .

Che strano esisto anch'io,
Sotto il tuo stesso tetto!
Quello che siamo noi,
E' un letto ormai disfatto!
Senza più avvenire…
Senza più' dignità…
Con il veleno, nel cuore…
Nella meschinità!
Se è vero ch'ero un ribelle…
Se ci credevo un po'…
A questo sporco tuo ricatto, io…
Io, non mi piegherò!
Non mi piegherò!!!
Morire qui,
Io non vorrei…
Sarei qualcosa,
Dovunque andrei…
Morire qui,
Sotto gli occhi tuoi,
E dimostrarti,
Che ho vinto, ormai!
No!
Morire qui,
Non è da me,
Morire va bene…
Ma non per te!
Ti lascerò,
alla tua follia…
Di crederti, bella…
Di crederti, mia!
Non è finita, lo sento!
Potrà cambiare il vento!
E sarà dolce, morire cosi…
Morire fuori, di qui!!!
Ho un'anima con me,
Conosco quanto vale…
E non la venderò!
Se non è proprio un affare!
L'amore per l'amore,
Se non è carità…
Vale più del tuo corpo,
Che prima o poi, brucerà!!!
Se è vero ch'ero un ribelle…
Se ci credevo un po'…
A questo sporco tuo ricatto, io…
Io, non mi piegherò!
Non mi piegherò!!!
Morire qui,
Io non vorrei…
Sarei qualcosa,
Dovunque andrei!
Morire qui,
Sotto gli occhi tuoi,
E dimostrarti,
Che hai vinto, ormai!
No!
Morire qui,
Non è da me,
Morire, va bene…
Ma non per te!
Ti lascerò,
Alla tua follia…
Di crederti, bella…
Di crederti, mia!
Non è finita, lo sento!
Potrà cambiare il vento!
E sarà dolce, morire così…
Morire fuori, di qui!

Simone Rossetti (simonestufo), Roma Commentatore certificato 21.04.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Questo, era evidente, circa l'infiltrarsi nei raduni di elementi poco raccomandabili. Bene che ve ne siete accorti, diversamente, lasciandoli incontrollati, prima o poi "potrebbero" rompere le uova nel paniere quindi, occhio!A presto

Lorenzo Morganti, Firenze Commentatore certificato 21.04.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Calma beppe, bisogna misurare le parole quando ti ascoltano milioni di persone. Ora cisono un bel mucchietto di noi che si spostano di piazza in piazza senza uno scopo. Premetto subito che in fondo penso che tutto il veleno che ci vomiteranno contro l'informazione prezzolata non potrà che farci bene, prepariamoci al solito predicozzo di dilettantismo ecc.

silvio a., verona Commentatore certificato 21.04.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono un socialista pertiniano e recentemente non ho mancato di esprimere critiche e riserve nei confronti di Grillo e del suo movimento.
Desidero però ringraziare entrambi, e in particolare i gruppi parlamentari, per la serietà e la linearità con cui - in condizioni tutt'altro che facili - hanno sostenuto la candidatura di Rodotà (un progressista) e - ne sono certo - avrebbero sostenuto quella di Bonino (una liberale), entrambi, come praticamente tutti quelli espressi dalle quirinarie, figure di alto spessore intellettuale e morale e di indipendenza dai partiti, anche da quelli con cui possono essere collegati.
Penso che il PdL avrebbe respinto Bonino come il PD ha respinto Rodotà.
La stessa vostra linearità e lealtà di comportamento l'ha manifestata SEL e credo che il dissenso nel PD, soprattutto alla base, sia enorme, con tutto il rispetto per Napolitano.
Purtroppo i comportamenti, compreso quello dello stesso Bersani, si spiegano solo se alle spalle c'è una situazione compromessa (se non peggio, di ricattabilità) dei gruppi dirigenti con Berlusconi.
Coraggio, continuate nella vostra azione purché sia davvero limpida e trasparente, e finiremo per ritrovarci tutti assieme maggioranza nel paese, di persone libere, oneste, laboriose, rispettose dell'ambiente e dei diritti, desiderose di intraprendere e di conoscere, aperte al mondo. Senza pregiudizi di nessun tipo, se non quello della dignità umana condivisa.
Auspico un Partito della Rifondazione Socialista e Democratica, con il vostro determinante contributo.

Dino Murgolo 21.04.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che non volete ricevere critiche, o noi abbiamo delle capacità intellettuali limitate.

"Quel NO DETTO A BERSANI PER UN GOVERNO PD-M5S E L'ERRORE MACRO DEL
MOVIMENTO. IL PD SI DIGREGA, RIDE SOLO IL PDL, IL MOVIMENTO PERDE
CREDIBILITA' E VOTI.
AL GOVERNO SI POTEVA DISCUTERE DI TANTI PUNTI DEL PROGRAMMA E FORSE AVREMMO
ELETTO A PRESIDENTE RODOTA'.
ORA GRIDIAMO ALL'INCIUCIO,ma nessun punto del programma sarà discusso e
approvato. E' SOLO COLPA NOSTRA.

Orlando 21.04.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLICCA SOTTO

WWW.GOVERNISSIMO.IT 21.04.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppino vai dicendo per le TV che il PD vi ha chiesto solo i voti per governare e non vi ha chiesto di governare insieme, per me non c'è differenza, perché potevate fare crollare il governo in qualunque momento sfiduciandolo. Mi chiedo, comunque, perché mai questo fatto non è stato sollevato e precisato dai grillini davanti a tutti gli italiani durante lo streaming con Bersani?
Sono degli incapaci o lo hanno fatto apposta per lamentarsi dopo?
SEI CORREO DI QUESTA SITUAZIONE ITALIANA

Gioacchino Milazzo 21.04.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti
Mi chiamo Manuela, e due mesi fa ho votato PD.
Solo gli stupidi non cambiano idea e non riconoscono i propri errori: col senno di poi, in particolare dopo lo scempio compiuto in parlamento in questi ultimi due giorni per l’elezione del presidente, posso certamente affermare di aver sbagliato.
Non solo non sono capaci, ma ci mettono pure del loro peggio per mantenere questo stato di cose che ci sta portando all’oblio.

La macchina del tempo non esiste ma certamente non commetterò più lo stesso errore.
Voterò per il Movimento 5 Stelle con convinzione, perché siete davvero l’unica speranza per questo Paese, bello di natura e disperato per l’incompentenza e la malafede di chi ci governa.

PS. Grazie a Salvo che non conosco se non grazie allo streaming di domenica. Grazie davvero.


Manuela Piersigilli

Manuela Piersigilli 21.04.13 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO, GRAZIE PER TUTTO CIO' CHE OGNI GIORNO FAI PER L'ITALIA,PER L'EUROPA.
LE TUE PAROLE SONO LO SPECCHIO DELLA DISPERAZIONE DI MILIONI DI ITALIANI E PROPRIO PERCHE' TU SEI SEMPRE INSIEME A NOI GIRANDO IN TUTTA ITALIA PARLI A NOME DI TUTTI QUELLI CHE NON ARRIVANO ALLA FINE DEL MESE, DI TUTTI I PENSIONATI CHE NON HANNO SOLDI PER VIVERE, DI TUTTI I GIOVANI DISOCCUPATI CHE HANNO PERSO OGNI SPERANZA, DI TUTTE LE PICCOLE INDUSTRIA,L'ARTIGIANO ITALIANO ,IL PIù GRANDE NEL MONDO, CHE NON HANNO PIù VOCE PER GRIDARE LA LORO DISPERAZIONE .
TI INVITIAMO AD ANDARE ANCHE IN QUEI LUOGHI DOVE VIVANO COLORO CHE VOCE NON HANNO ,GLI ANIMALI,PUR ESSENDO ESSERI SENZIENTI, CIOE' SOGGETTI NON OGGETTI, DA UYSARE , UCCIDERE A PIACIMENTO D VAI NEI MATTATOI, VAI NEL LABORATORI DOVE SI SPERIMENTA SUGLI ANIMALI, VAI NEGLI ALLEVAMENTI LAGER DOVE GL ANIMALI SONO TENUTI PRIGIONIERI A CATENE TUTTA LA LORO BREVE VITA PER POI ESSERE UCCISI E MACELLATI.

VAI IN QUESTI LUOGHI TENUTI NASCOSTI A NOI CITTADINI 'PER TENERLI VOLUTAMENTE ALLA SCURO DELLA SOFFERENZA, DELLE TORTURE E MORTE DI MILIONI DI ANIMALI OGNI GIORNO IN NOME DEL PROFITTO E NON DELLA NOSTRA SALUTE, IN NOME DELLA DISCRIMINAZIONE SPECISTA , CHE PONE L'ANIMALE UMANO SUPERIORE ALL'ANIMALE NOIN UMANO, VAI IN QUESTI LUOGHI DOVE LA VIOLENZA DELL'UOMO NON CONOSCE LIMITI,

DAI LUCE ALLE INDISCRIMINAZIONI , ALLE SOFFERENZE , DI MILIONI DI ESSERI SENZIENTI . BASTA CON LA SPERIMENTAZIONE CON GLI ANIMALI BASTA ALLA VIVISEZIONE MA UNA RICERCA ETICA, CON METODI SOSOTITUTIVI, BASTA CON LA CACCIA CHE PER SPORT UCCIDE MILIONI DI ESSERI SENZIENTI, BASTA CON QUALSIASI TIPO DI UCCISIONE DEGLI ANIMALI CHE HANNO DIRITTO COME OGNI ESSERE VIVENTE ALLA SACRALITA' DELLA LORO VITA.
GRILLO VAI IN QUESTI LUOGHI ,, VAI CON LE TELECAMERE E RACCONTA AI CITTADINI , CHE NON POTRANNO MAI DEFINIRSI SOCIETA' CIVILE FIN QUANDO GLI ANIMALI SARANNO CONSIDERATI OGGETTI E NON SOGGETTI AVENTI DIRITTI.

stefania sarsini 21.04.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Non farei riferimento solo al post elezioni
molti sono già dentro da tempo e devono essere allontanati

da Calabria MU


<Chi vuole entrare nel M5S (se non è già in casa) deve avere ben chiaro che: DETERMINATE PERSONE NON HANNO NULLA A CHE FARE CON IL MOVIMENTO. e chi permette questo, pure in buona fede, è responsabilmente complice.

Il tema degli infiltrati sollevato e portato molte volte all'attenzione dei più è da considerarsi serio per il futuro del movimento e per la sua immagine di pulizia che vuole portare avanti, MA lo si continua a sottovalutare. INFILTRATI. Sono camaleontici e quindi hanno una grande capacità di adattamento, anzi spesso lo anticipano, cavalcano e guidano l'onda. Il problema non è quanti calabresi voteranno M5S ma quanti di questi infiltrati voteranno, questi che fanno gli amiconi e gli straimpegnati attivisti presenzialisti, ma ALERT operano su mandato e usano il movimento per la grande capacità di consenso che raccoglie nella prospettiva di conservarsi nella rivoluzione del cambiamento ancora un posto al sole eletto nella stanza dei bottoni.

FRANCESCO METE, LAMEZIA TERME Commentatore certificato 21.04.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

5stelle è stata trasparente e coerente, non è vero che ha regalato l'italia a Berlusconi, lo avete potuto vedere che era già di Berlusconi xchè i vertici del PD e Monti fanno ed hanno fatto il suo comodo(anche Napolitano riabilitando la figura di Craxi, lodando e promulgando il federalismo,domani proponendo Amato come premier e ieri con parole ed allusioni contro 5stelle e col governo monti invece dello scioglimento delle camere) Il PD non ha concesso nulla a 5stelle impedendo un governo. Sono andati con la lega, Monti ed il PDL da Napolitano....Io la penso così...

Nicola Puzzello 21.04.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi a proposito. Oggi 21/04/2013 c'è nuovamente il senatore Mastrangeli ospite a pomeriggio 5 di Barbara D'urso. A questo punto, anche alla luce delle cose che dice e che fa dire agli altri dopo di lui, vanno presi dei provvedimenti.

Giuseppe Paradiso 21.04.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Scusate...ma se il PD non c'è più...la prima forza politica del paese e 5stelle...chiediamo le consultazioni e proponiamo un governo noi...i nomi?..Se erano buoni per fare il presidente della repubblica abbiamo già metà ministri(c'è anche prodi)..gli altri li decida quel che rimane del PD e chi vuole entrare nel governo...Prima degli altri...muoviamoci!...

Nicola Puzzello 21.04.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Anche nelle piccole realtà comunali, ci sono questi personaggi faccendieri che si infiltrano nei vari meetup.

Giorgio Marchetto Commentatore certificato 21.04.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Anche se non ho votato per te, ho avuto un sentimento di grande speranza dopo le elezioni. Mi sembrava un'ottima situazione politica per ripartire. I voti che i tuoi elettori di hanno confidato, ti mettevano in una situazione di forza e di controllo. Purtroppo non sei stato capace di convertire questa situazione in risultati utili per l'Italia, e neanche per il M5S. Facciamo un po' di conti:

- Non sono stati scelti i presidenti di camera e senato che volevate.
- Non avete avuto il presidente della repubblica che volevate.
- Avete rafforzato il PDL e Berlusconi, che sono gli anti-M5S.
- Avete distrutto il PD, l'unico partito che avrebbe accettato e sarebbe stato capace di rappresentare anche i vostri interessi, e per deduzione (secondo quanto dici te stesso) dell'Italia.

Mi sembra che avete il difetto che hanno tutti i partiti di estrema sinistra: A furia di volere tutto e subito, alla fine non ottenete niente, anzi. Che peccato per l'Italia.

Vedo soltanto una via d'uscita. Va da Napolitano a dire che il M5S vuole fare un governo con il PD su 10 punti prioritari indispensabili per l'Italia. Spetta a te' fare delle proposte, questa volta. Dai, fallo per gli italiani.

Ciao,
Francesco

Francesco Pepe 21.04.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Peppino ti ho visto in televisione alle 14 circa mentre gridavi che nessuno dei politici riconosce le proprie colpe. Ma ti rendi conto che sei ridicolo, visto che tu per primo non riconosci la tua.
SEI CORREO DI QUESTA SITUAZIONE, PECHE' NON HAI ACCETTATO DI GOVERNARE. (SVEGLIATI)

Gioacchino Milazzo 21.04.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Un partito non nasce come strumento per il raggiungimento di obbiettivi. L'obbiettivo di un partito è di fatto la propria nascita e la propria sopravvivenza. Per poter sopravvivere occorre necessariamente dimostrare che c'è bisogno di esso per sconfiggere un nemico. La conseguenza è, che poter giustificare la propria esistenza occorre che il nemico sia sempre presente e se si corresse il rischio che il nemico possa scomparire, occorre andare in suo aiuto per non far cessare l'unico motivo della propria esistenza.

ruggero marazzi (aleaiactaest), frosinone Commentatore certificato 21.04.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, in merito all'oggetto tchiedo di capire se lo Stato (inteso come Istituzioni) vuole colpire sempre gli stessi poveri contribuenti già sottoposti al "sostituto di imposta" oppure se, finalmente, con i nuovi dispositivi vuole effettivamente colpire l'evasione fiscale, il lavoro eseguito in nero, l'antiriciclaggio ecc. .

Premesso che le tasse le devono pagare tutti in proporzione al proprio reddito

Credo necessario focalizzare l'attenzione su alcuni punti fondamentali ad oggi mancanti: - Bilancio familiare come bilancio aziendale;

- Codice fiscale con tesserino identificativo magnetico per le aziende; le persone fisiche lo possiedono dalla nascita.

- Obbligo nelle transazioni del tesserino fiscale; nei locali commerciali l'esercente è già identificato ed il cliente, persona fisica o giuridica, completa la transazione con il passaggio del suo tesserino; oltre allo scontrino fiscale corrente viene inviato all'agenzia delle entrate un record contenente -data-importo-chi paga-chi incassa-codice Ateco B.ltalia del settore merceologico dove è avvenuta la spesa- codice gratuità- ecc Da quanto sopra si evince che solo chi è in possesso del tesserino fiscale può spendere E' pur vero che se da un lato quanto sopra farebbe emergere tutto, dall'altro si perderebbe un po' di privacy: pagherebbe più tasse chi effettivamente guadagna e consentirebbe reali statistiche di come si muove il mercato; in definitiva è meglio avere le tasche trasparenti che farci entrare le mani del fisco per compensare chi non paga le giuste tasse ..

- Il contribuente, persona fisica, deve essere messo in grado di poter dimostrare allo Stato (agenzia entrate) come ha speso e a chi ha trasmesso il suo potere d'acquisto (danaro), onde poter recuperare quanto trattenuto anticipatamente dal sostituto di imposta; le persone giuridiche hanno il loro bilancio.

- Estratto fiscale come estratto contributivo: periodicamente i contribuenti riceverebbero l'estratto fiscale che permetterebb

sabatino funari 21.04.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

E INTANTO IN PUGLIA CI SONO DI NUOVO I VITALIZI
VAI SU QUESTA PAGINA:
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDNotizia=611620&IDCategoria=1

ANTONIO VITO 21.04.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine non abbiamo ottenuto niente.
Alla "fine della fiera",abbiamo favorito Berlusconi,polverizzatol'unico antagonista della destra,( nel bene nel male), dopo aver risposto picche alla loro richieste pretendevamo che ci votassero Rodota', non prendiamoci in giro, se avessimo accolto 'invito di bersani, tutto questo non sarebbe successo, ed avremmo avuto maggiori possibilita' di quanto non ne abbiamo adesso di poter effettuare di cambiamenti.

Cesare.Capitano 21.04.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

PER IL GRANDE BEPPE GRILLO ECCO PERCHE' E' STATO
VOTATO IL MASSONE NAPOLITANO ANDATE SU QUESTO INDIRIZZO E LO SCOPRIRETE
http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/padre-gabriele-amorth-mario-monti-giorgio-napolitano-massoni-papa-francesco-finira-come-luciani-1507229/

ANTONIO VITO 21.04.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

senza dubbio si e' persa un'oppurtunita'per cercare di rompere il sistema gli affaristi hanno di nuovo l'opportunita'di consociarsi con la scusa di salvare il paese c'e' lo rimetteranno in quel posto.l'italiano e' un popolo non portato alle rivoluzioni ed e' capace di metabolizzare qualsiasi schifezza quindi le rivoluzioni in questo paese si devono fare a piccoli passi. costantino portici

costantino testa 21.04.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è
chi non appare

chi non pretende niente

chi lavora in silenzio per il bene dei propri figli

chi ha idee, proposte e coraggio

chi si mette in gioco senza paura

NON E' CHI STA DI FRONTE A UNA TELECAMERA, NARCISO E BECERO ESEMPIO DELLA PEGGIORE CASTA. SERVO DI SE STESSO, DEL NIENTE E DELLA CALUNNIA.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile rammaricarsi e urlare al golpe, quando non si vogliono fare accordi e stringere alleanze questi sono i risultati, il M5S può contare su un certo numero di parlamentari e senatori, i tuoi voti quelli sono, e anche se insisti ottusamente a presentare quel candidato e quello e basta, se non allarghi la cerchia dei consensi sempre quelli prendi. Non c' è nessun golpe, nessun attacco alla democrazia, hai preso i voti sui quali potevi contare, più qualche altro dissidente che quello è sempre da mettere in conto. Quindi ha vinto la maggioranza, questa è democrazia. Ciao

Giorgio Todisco Commentatore certificato 21.04.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho tentato di offrire la mia expertise (16 anni inclusi 8 negli USA) nel campo del web ma senza alcuna malizia. Volevo solo contribuire sopratutto all'espansione internazionale del movimento, il mio campo principale, convinto che il fenomeno M5S abbia riscontrato un vasto interesse, anche e forse sopratutto negli USA. Mi auguro comunque che si raggiungano gli scopi anche senza il mio contributo.

Auguri!

Marco Menato 21.04.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ti sei reso conto che hai buttato via l'unica occasione per poter cambiare le cose nel nostro Paese? è perfettamente inutile andare in piazza a urlare al "colpo di stato". Certo! hai messo in difficoltà il PD, ma con quale risultato? Ora PD e PdL si metteranno d'accordo per cambiare alcune cose che anche tu volevi. Adesso che fine farà il movimento? Quelli che hanno un pò di spirito critico che ti hanno votato cosa credi che voteranno la prossima volta?
Peccato abbiamo sperato invano!
Ciao
Giorgio Favalli

giorgio favalli 21.04.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Omnibus ed altri teatrini : i figuranti, esortati dal (pecoraio) conduttore, si sperticano in pseudo spiegazioni del successo del M5S, ma una sopra tutte le altre viene ripetuta come un mantra e cioè Grillo non si aspettava il 25% di voti ma credeva di averne un 15% e per questo motivo si è trovato spiazzato ed ha detto sempre no.

A questo punto, a fronte di tutte le riprese audiovisive dei comizi di Beppe, basterebbero le riprese della piazza di San Giovanni a Roma, quando dal palco urlava "tutti a casa" e diceva che aveva i nomi di persone giuste per fare il nuovo governo e questo significa che Beppe Grillo si auspicava il 50%.

Come volevasi dimostrare, questi soggetti televisivi, che sproloquiano in diretta ed in differita, non solo non hanno il senso della vergogna (quando sparano panzane a tutto tondo) ma neanche il beneficio di una sana logica.

egeria benvenuti 21.04.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, c'è da indignarsi. Tuttavia inviterei ad una riflessione costruttiva. Il movimento vuole dare un "rivoluzionario" messaggio di vera democrazia attraverso la forza della partecipazione pacifica del cittadino comune e sovrano e deve dare un esempio totalmente nuovo. L'esempio vecchio, e niente affatto originale, è la protesta urlata. Ma noi siamo il nuovo dirompente. La forza della calma e della riflessione NON E' PIU' del politico maturo e deve essere la nostra. Dobbiamo mostrarci meglio di loro e pertanto accettare il gioco democratico. Una buona parte dei nostri concittadini li ha votati e bisogna prenderne atto. Poi però tutti noi, come bambini confusi, cerchiamo la figura del genitore che ci guidi con la calma e non con gli schiaffi. Tenere a bada la giusta rabbia è virtù dei migliori e noi dobbiamo protestare il nostro dissenso con messaggio pacato ma altamente incisivo, solo così ispireremo fiducia, anche se ci vuole più tempo. Urlando, il messaggio è più immediato. ma è sterile in prospettiva futura e costruttiva e ci può far prendere una piega non facilmente governabile in seguito. Buon viso (anche se contrariato e preoccupato) a cattivo gioco, ma aiutiamo la gente a maturare una coscienza della partecipazione e del bene comune. Questo è il pensiero rivoluzionario. Dimostriamo che il popolo è più saggio ma determinato a conquistare il parlamento con il voto consapevole. La riflessione da diffondere, per me, è che si è dovuto prendere atto che il paese, in tutti questi anni, non ha saputo produrre figure di spicco e di garanzia che sappiano "PENSARE COL CUORE E SENTIRE COL CERVELLO" per guidare il popolo e ci si è dovuti rivolgere agli 80enni e ultra per una sorta di traghettamento pacifico. Democrazia è accettare di perdere una battaglia preparando con freddezza la vittoria della guerra. Ragioniamo tutti insieme, questo è il mio auspicio

Arturo Pegorari, Catanzaro Commentatore certificato 21.04.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

siete un bluff,

bruna gazzetti Commentatore certificato 21.04.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL RITORNO DEI" PASSATISTI"
E COSI' HANNO VINTO I" PASSATISTI".
NAPOLITANO,RIELETTO, IN QUESTO PARTICOLARE MOMENTO NON E' LA PANACEA DI TUTTI MALI MA RISCHIA DI IMPERSONARE IL GARANTE DI QUELLI SCHIERAMENTI CHE HANNO PERSO LA PARTITA CON IL FUTURO DATO CHE HANNO FORNITO ASSODATE PROVE DI INCAPACITA' NELLA GESTIONE DI TUTTI I SERI PROBLEMI ECONOMICO-SOCIALI CHE HA IL PAESE E CHE LORO HANNNO CAUSATO ESSENDO FUNZIONALI SOLO AL LORO STESSI.VI ERA UNA PERSONA ANZIANA MA CON DIRITTURA SICURA VERSO IL CAMBIAMENTO.
MA COME SI SA SE LA PAURA FA 90 LA CONSERVAZIONE DELLO "STATU QUO" FA 91.HA ANCORA RAGIONE GRILLO :QUESTI SUSSULTI DI AUTORICONOSCIMENTO COMPIACIUTO E QUESTO STRINGERSI A COORTE POTREBBERO ESSERE GLI ULTIMI.E'QUELLA DI NAPOLITANO ,UNA RICONFERMA CHE SA TROPPO DI AUTODIFESA E DI ALIBI PER POTER CONTINUARE A SCEGLIERE DI NON SCEGLIERE PER IL BONUM COMUNE VOLUTO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI.OGNUNO ORA PUO' TIRARE I REMI IN BARCA,RIPOSIZIONARSI POLITICAMENTE,TENTARE DI AGGIUSTARE LE OSSA ROTTE (PD) E SPERARE ANCORA DI CONTINUARE IL GIOCO INGANNATORIO CON GLI ITALIANI.
MA LE LORO MANOVRE SONO ORA "CORAM POPULO"E NON POTRANNO SFUGGIRE ALLE COCENTI CRITICHE CHE GIA' SI MANIFESTANO NELLE PIAZZE ITALIANE ED A QUELLA RINNOVATA DOMANDA DI CAMBIAMENTO CHE ORMAI E' ENTRATA NEL DNA DEI CITTADINI CHE BUSSANO FORTE ED HANNO ORMAI APERTO LE PORTE DELLE STANZE DECISIONALI PER AVVIARE AL PIU' PRESTO UN PROCESSO DI VERA DEMOCRATICIZZAZIONE E MORALIZZAZIONE DELLA POLITICA NAZIONALE.

giulio renzo BIGHIN, padova Commentatore certificato 21.04.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

preparatevi ora ne arrivano altri i ravveduti del pd.....speriamo ci aiutino a levarci di culo lo psiconano non perdonerò mai il pd di aver perso l'occasione mai mai e poi mai!

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato la soluzioni alla Crisi ITALIANA
(Lezioni di Politica Interna ed estera)

Tutti i cittadini non in linea con questa nuova politica si trasferiscono in Palestina, che sicuramente alla fine ci stiamo bene, noi italiani siamo gente dalla domenica a messa ma poi certo non ci mettiamo la a litigare se meglio questo o quello " vivi e lascia pregà fratè"

Tutti gli ebrei vengono in Italia e si fanno il loro Stato di Israele qua, poi un accordo con Casapound si trova, c'è riuscito anche Grillo, in più facciamo contenta l'America che almeno senza impegnarsi più di tanto ( come fino ad ora) si toglie dalla scrivania uno dei tanti fascicoli con la scritta "Conflitti vari ed eventuali" e ha finalmente sede fissa in italia, senza passare per servizi segreti e cose simili... le bollette iniziano a farsi sentire

Preparo la Valigia, Muro del Pianto Arrivo

angelo elle 21.04.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa ha esplicitamente richiesto la candidtura di Napolitano, ma quando finiranno queste trattative politica-malavita-chiesa ?
al TG_LA7 Monti dice in diretta implicitamente a Mentana di non filmare le proteste di piazza; Mentana obbedisce senza fare una piega !
Il pdl commenta che le manifestazioni di montecitorio sono una forma di violenza, proprio loro che hanno manifestato in massa all'interno del tribunale di Milano !
Il pd dopo la rielezione di Napolitano pretende la collaborazione dei Grillini ; dopo che li hanno presi a pesci in faccia !
Il pd x giustificare e coprire la sua mala-condotta ora dà la caccia ai 'franchi tiratori' , che si sono rivelati i veri saggi della politica.
Il pdl ha ostacolato la candidatura di Rodotà, senza rendersi conto che la legge sulla privacy ha tutelato anche le malefatte dello PsicoNano.
La leganord dice che Grillo si comporta come Hitler ; è come se il bue dicesse cornuto al ciuco !
Dopo la rielezione di Napolitano dicono tutti che ha vinto lo PsicoNano ; io sono sicuro che se oggi andassimo a votare, Grillo avrebbe circa il 50% e forse +.
Quando Grillo ha chiamato a raccolta il MoVimento per manifestare a Roma , come mai sono venuti a saperlo prima i giornalisti che gli stessi Grillini Parlamentari ? e dov'erano tutti coloro (del M5S) che in tutta Italia ricoprono una carica istituzionale (sindaci, consiglieri, ecc.) ? non c'erano scuse (nè personali nè di lavoro) per assentarsi !

mida 21.04.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pensionato,una di quelle persone invisibili che hanno affollato le piazze per vedere Beppe grillo durante il tsunami tour .Ho avuto la fortuna di vederlo a Padova,a Marghera e ho anche pianto di gioia.Conosco Grillo da sempre:un grande comico,una comicità critica che è esplosa in una idea meravigliosa quella di fare una guerra in difesa degli ultimi !!Si è messo in testa di voler realizzare un programma redatto su 20 punti che per me sono come i 20 comandamenti di MOSE’.L'ho letto attentamente e ci ho messo una croce sopra votandolo . Le elezioni sono finite e molte persone come me stanno affollando i vostri Meetup cercando di prendervi per mano per formare una lunga catena umana e darvi coraggio.Forza ragazzi credeteci!! Non siamo presunti mentori o esperti trombati di altri partiti che abbiamo votato in passato e ci siamo attaccati a voi come cozze allo scoglio. Se in passato ho votato altri partiti l’ho fatto in quanto voi non avevate un programma convincente o non sapevo che ne avevate uno. Non vorrei che i vostri vecchi iscritti al m5s si comportassero come militari nelle caserme in cui vigeva il nonnismo e che i nuovi iscritti dopo le politiche del 2013 non siano ben accettati !!Sappiate che sono un vecchio veneziano e lo Tsunami è Tsunami e si comporta come la marea eccezionale,ma dopo ritorna anche la bassa marea.

Paolo 21.04.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi leggete e fate girare questo bellissimo articolo
Se potete segnalatelo anche allo staff per metterlo in evidenza
"ALCUNE CONSIDERAZIONI A CALDO SULLA RIELEZIONE DI NAPOLITANO A PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA"

http://riflessionidiupdown.blogspot.it/

manu g 21.04.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

sempre uniti . che Vergogna che hanno fatto ,

roberto 21.04.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento


5 stelle e modernità politica

Ritengo che il movimento 5 stelle (2 in più del massimo Michelin...) abbia 2 requisiti specifici:
- avere la funzione degli anticorpi, e cioè reagire ad ogni forma di alterazione patogena del Corpo della Nazione, ripristinandone gli equilibri democratici;
- costituire il paradigma della nuova Italia, fatta di Politica e non di partitica, digitalmente democratica e portatore delle 'voci di dentro' di tutti, con buonsenso (e senza professionalismi aprioristici tipo Azzeccagarbugli).
Vito Masi

vito antonio masi, Bari Commentatore certificato 21.04.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Io sono veramente deluso e demoralizzato come non mai, in quanto ero convinto che una personalità trasparente come Stefano Rodotà potesse ottenere il consenso anche del PD, tanto più che è sempre stato un uomo della sinistra...oltre naturalmente ad essere un grandissimo giurista!!!
Mi sarei atteso che il PD avesse almeno il buon gusto di spiegare per quale motivo Rodotà non andava bene!!!
Ieri sono andato, quindi, davanti al Parlamento per manifestare tranquillamente il mio dissenso e la mia delusione per l'ennesimo ed ormai inaccettabile inciucio dei partiti in corso ma, ad un certo punto, sono andato via perché la manifestazione era stata strumentalizzata!!
Ci mancherebbe chiunque è libero di partecipare e manifestare se lo fa in modo non violento e democratico ma li ho visto persone come....Paolo Ferrero che aveva portato bandiere di Rifondazione Comunista ed aveva organizzato una manifestazione parallela che di spontaneo non aveva proprio nulla ed era finalizzata solo al tentativo...di sponsorizzare il dissenso e la delusione di tutti!!!
E Ferrero non è stato purtroppo l'unico a tentare di metter il cappello sulla manifestazione di ieri!!!
Se Beppe Grillo chiede...NON LASCIATEMI SOLO...io partecipo, trovandomi tra l'altro a Roma, ma non mi va di trovarmi in mezzo ad una manifestazione né Rifondazione Comunista e né di altre forze politiche, peraltro trombate alle elezioni e che tentano di resuscitare cavalcando ogni situazione di dissenso!!!!

Oliviero 21.04.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma mi potreste fare i nomi di chi sono questi ?

Perchè io non ho capito a chi si riferisce.

Qualcuno mi spieghi.

lucifero 21.04.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ciao grillo . sono un imoprenditore stanco dopo venti anni di gavetta, non riuscire a crescere grazie a questa politica disonesta che mette in ginocchio chiunque voglia emergere lavorando duro.
i politici di questi ultimi ventganni non possono capire, pensano solo ai loro interessi e dei loro amici. incollati alle poltrone con l'attac. fuori dei palazzi sono dei falliti.
il mio appello e alla tua pazienza non mollare ti prego, sei lunica luce che vedo in fondo al tunnel.
ho 41 anni sposato con due figlie. non vorrei essere dinuovo costretto ad emigrare dinuovo. lo fatto nel 2001, spero di non essere costetto a rifarlo. anche perche' ora sarebbe dura. sono di Messina citta' con grandi potenzialita' ma con questi amministratori non andiamo da nessuna perte. ci vuvole un cambiamento, sia generazionale e basta cn la vecchia politica di ruberie. sono stufo di pagare le tasse e vedere poi dove vanno a finire,(vedi scandali dei ladri politici tutti inclusi nessuno escluso regione Piemonte tutti meno sette.) e uno scandalo , sono colpevoli tutti perche quelli che sapevano e non denunciavano sono complici. dunque tutti ladri tutti " a casa " hai ragione tu. Ti vogliono far mollare ma tu non sei solo ricorda. fatti sentire sa tutti non avere paura di nessuno. cercano di fregarti con i media tutti di parte, ma tu gira il paese nelle piazze come tu solo sai fare e alle prossime elezioni prendi il 50% dei voti , e allora di che li mandi tutti a casa. le nuvole nere vanno via dal cielo grigio del nostro paese e il sole finalmente irradiera' l'italia intera finalmente un po di calore tra la politica e i cittadini. giu dai pietistalli , tutti esseri umani pari diritti . nei tribunali si legge La legge e' uguale per tutti, oggi nin e' cosi.
solo tu rimetterai ogni cosa la suo posto. fai la tua strada senza voltarti indietro, non ti curare di questi parassiti che vivono succhiando sangue alla povera gente. .vedo che non posso piu scrivere ti dico Grazie d'esistere. Pasquale da Mess

chiaia pasquale 21.04.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Lo avevo immaginato pure io(giardiniere semi ignorante d politica ) dove come e con ke tipo d alleanze mafiose si sarebbe arrivati oggi. Complimenti a tutti quegli ottusi ke hanno aiutato tutto questo con voti mal assegnati e parlo dei sinistrorsi(xke ovviamente i destrorsi quelli si sapeva ke ben conoscevano ciò ke andavano a votare). Bravi SX ora come di sentite? Poveri egoisti ke siete

Giovanni Maria Mussa, Bussoleno Commentatore certificato 21.04.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo è tutto conforme alla mentalità media dell'immaginifico bobbolo tajano, che dovrebbe guardare meno TV e trovarsi fonti alternative per il suo benessere, come spiego a chi ha tempo di fare click sul mio nome

fracatz 21.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

PARASSITI POLITICI

E' normale che moltissimi cerchino di calvalcare una situazione che diviene con il tempo evidentemente vincente.
Lo stile dei veri grillini comunque è inequivocabile: modestia, poca propensione alla chiacchera, coerenza, e soprattutto pragmatismo.
Tutti i deputati e senatori (cittadini) del M5S che sono stati intervistati nelle vicinanze del parlamento hanno dato una ottima immagine del movimento. BRAVI!!
Alle prossime elezioni dovremmo vedere ringiovanire ulteriormente il parlamento. Nessuna pietà per i ladroni di strato....

Giovanni G., belluno Commentatore certificato 21.04.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, ieri sera nella folla era presente tanta provocazione, da chi raccontava di aver fatto parte dello staff di Rodotà e sciorinava storie denigratorie a chi chiedeva di sfondare i cordoni con i rischi che ne potevano derivare.
Beppe il Movimento deve dotarsi di un servizio d'ordine e deve istruire a difendersi dalle provocazioni, a questo punto il rischio più grande e che ci rappresentino come facinorosi con le solite infiltrazioni di regime.
Roberto

Roberto Rossi 21.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari M5S ora siete contenti! Non votando il più qualificato Prodi: aveto dato la vittoria al "NANO" come lo chiama Beppe.
Cosi avete Bruciato non solo il"Moltadella" come lo chiama Grillo. Ma anche il bravissimo Prof. RODOTA'!!!! Complimenti!!!
Cordialmente: giovanni

Giovanni Galleani 21.04.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

La Medio-Mafio-Partitocrazia è l'Essenza Criminogena e Criminale dello Stato Italiano.

Non capisco il dietro-front di Grillo di ieri sera, la manifestazione si sarebbe dovuta tenere, in modo democratico, ma si doveva tenere.

Molti hanno considerato l'accaduto una mancanza di coraggio democratico alri, peggio, una buffonata.

Spero che non sia l'Inizio della Fine.

Per recuperare credibilità all'interno del movimento e anzi allargarlo ai delusi del PD è necessaria una Decisa, Seria, Azione Politica.

Contro Tendenza (), Lecce Commentatore certificato 21.04.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti. Volevo fare questa considerazione in relazione all'elezione di Napolitano che attualmente è ancora in carica fino al 15 maggio p.v. e potrebbe verificarsi anche una incompatibilità con l'attuale elezione. Art. 84 della Costituzione: "L'ufficio di Presidente della Repubblica è incompatibile con qualsiasi altra carica".
Attuale il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e ancora in caricae la scadenza del mandato è il 15 maggio 2013. UN PRESIDENTE IN CARICA NON PUO' ESSERE RIELETTO. Questo è un vizio della costituzione o sbaglio? Cerchiamo di informarci da qualche illustre costituzionalista. Saluti, Pino Valentino.

Pino Valentino, Potenza Commentatore certificato 21.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nel 2013. Siamo nell'era della visibilità del singolo. Uno conta uno dice qualcuno. Gli "eroi" intesi come il singolo che agisce per emergere in nome di un ideale o anche di una prepotenza......non servono più, sono stati sostituiti da mezzi tecnologici. L'eroe, in effetti, era colui che alzava la voce verso le prepotenze....oppure a volte era lui il prepotente...a seconda da che parte veniva esaminata la cosa, agiva in un determinato modo per avere, sopratutto, visibilità.
Gli "eroi" oggi sono antistorici, o meglio, il termine "eroe", nella sensibilità della gente, ha assunto un significato un pò diverso. Caparezza in una sua canzone ha catturato benissimo questo nuovo significato ed il sentire della gente.
Grillo e casaleggio sono due "eroi classici", obsoleti, che combattono contro un nemico che cambia a seconda della loro stabilità psico-emotiva durante la giornata....mi ricordano don chisciotte e sancho panza.
I due ormai si sentono "confinati" al ruolo di paladini senza macchia e senza paura....e siamo arrivati al paradosso che addirittura la democrazia è diventato uno dei tanti nemici per loro....tanto che ieri il termine "cittadino" era diventato identificativo solo di una "piccolissima" minoranza del paese. Berlusconi ha sempre avuto una certa allergia verso certi meccanismi democratici.....grillo e casaleggio invece sono ben oltre...sono convinti che la democrazia sono loro.
We don't need another hero....vogliamo lavoratori e costruttori della Rinascita Italiana.

NO HERO 21.04.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine di una crisi tormentata gestita in primo luogo dal presidente Napolitano ecco la rielezione dello stesso Presidente. L'attuazione del "piccolo colpo di stato" che la Costituzione intende evitare attraverso il meccanismo del semestre bianco. Napolitano è andato due volte al limite dei suoi poteri: nel primo caso quando non ha nominato il Presidente del consiglio, e nel secondo quando ha accettato la rielezione. Forse questi limiti non sono stati valicati, ma nel complesso l'aplomb istituzionale di Giorgio Napolitano ha mostrato di vacillare.

Marco Tomat Commentatore certificato 21.04.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

perchè manca il coraggio di dire la verita' fino in fondo?colpo di stato ecco si
le forze della conservazione trionfano , basta osservare le facce di berlucon di alfano e degli altri suoi scagnozzi e lacchè ! un gruppo dei quali ce li ritroveremo ministri nel governo di larghe intese prossimo al battezzo ad opera di questo pulcinella sulla scena ancora per 7 anni!!
neanche l'ombra del cambiamento! il popolo tradito ancora una volta !!!!!

EDUARDO APELLANO Commentatore certificato 21.04.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine ci sono riusciti ed hanno trovato la strada per mettere in atto l'inciucione. Leggi:

"Napolitano bis... Alla faccia del cambiamento"

su www.analiticamente.it


Al signor Bossi che dice che mestiere viene a fare a Roma BEBBE GRILLO?
Non certo il LADRO,gli rispondo, vostra professione abituale: VERGOGNATEVI

giuseppe bucciarelli 21.04.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppino facciamo un po' di storia .
Bersani ti ha più volte invitato a fare il governo e tu hai rifiutato facendo incazzare tutti quelli del PD, poi hai detto che se ti votavano Rodotà avresti fatto il governo con loro, ma loro erano già incazzati.
Secondo me, il PD ha sbagliato a non accettare questa tua offerta, perché hanno anteposto l'orgoglio al bene dell'Italia, così come hai fatto tu in precedenza, perché non volevi sporcarti con loro.
Da un errore ciascuno Berlusconi (il nostro carnefice) adesso ci governa di nuovo.

Anziché gridare all'inciuo, avresti dovuto approfittare dell'occasione per il bene dell'Italia.
Secondo me, sei correo di questa situazione, poi non capisco come mai prima non volevi sporcarti le mani con il PD e successivamente se ti votavano il presidente eri disponibile (incoerentemente) all’inciucio con il PD. CHI È SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA.

Gioacchino Milazzo 21.04.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco come uno possa dire che e' un golpe rappresentando il 25% dei voti......(anche se e' stata una bella performance).
....il grillo che scorazzava allegramente in fuoristrada sulle nostre montagne......fosse rimasto a fare il ricco belinone (cosi' chiamiamo i genovesi dalle nostre parti) invece che una caricatura di un dittatore coreano. Comunque quando raccogliera' la maggioranza dei voti obbediro' anch'io ai suoi diktat.
saluti

attilio foti 21.04.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

POPOL D'ITALIA SVEGLIA
SI FORMERA' UN NUOVO GOVERNO QUALCUNO VI PROPORRA' UNA RIDUZIONE DELLE TASSE AD ESEMPIO LA TASSA SULLA CASA MA VOI AVETE BISOGNO DI:
UN BUON LAVORO COSI DA POTER FAR FRONTE COMODAMENTE ALLE TASSE E A TUTTE LE VOSTRE NECESSITA';
DI UNA CASA;
DI UNA SANITA' PUBBLICA EFFICIENTE;
DEL DIRITTO ALLE STUDIO GRATUITO E SENZA LIMITAZIONI;
E CONTUINATE VOI.....

ENRICO ARCIDIACONO, CATANIA Commentatore certificato 21.04.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

i punti di riferimento li possiamo scegliere,
i simpatizzanti no....
Valgo solo uno ma personalmente do il benvenuto a tutti i simpatizzanti che in buona fede credono nella bontà del nostro MoVimento

Daniela M. Commentatore certificato 21.04.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Salve Trolls,
Ci rileggiamo allora finalmente!
Abbiamo perso tutto xché non ci siamo mica(!) inciuciati col pd, vero?
Ma scusate, che credete che succede domani, mettetevi il cuore in pace => siete finiti!!!
Il PD non riuscirà mai a trovare un accordo e tradirà la grande coalizione appena giunge la prima possibilità! Chi credete che si fida ancora di voi PDL, Scelta Ciica? Non siete in grado di fidarvi di voi stessi, quantomai si doveva fidare il M5S????
Ma siete dementi?!
A proposito a tutti i cittadini onesti:
I Trolls ci hanno generosamente rotto le palle su questo blog, abbiamo diritto di farlo anche noi, andate in massa su: http://www.camera.it/leg17/28 e bombardate leghisti, pd-menoellisti, pd-conellisti, montiani etc. con mails del vostro dissenso.
Al momento e l'unica cosa che possiamo fare tutti, siamo all'opposizione perfetto => facciamola!

Tanja Rancani, Verona Commentatore certificato 21.04.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti riferisci alla grillologa Gualmini o giù di lì ?Mi sa che Cattaneo ha chiesto il visto per l'espatrio.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 21.04.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Grillo .....lascia perdere....... La politica non è per te.......è nemmeno x quei ragazzetti che hai mandato in parlamento. W L'ITALIA W LA DEMOCRAZIA

F. C. 21.04.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Volevo ringraziare i parlamentari del m5s, avete difeso anche le mie idee con caparbietà, coerenza e con tutti gli strumenti democratici a vostra disposizione. Sono orgoglioso di aver votato M5S e pronto a mettermi a disposizione del movimento, perchè come hanno mostrato i partiti ieri pomeriggio, c'è molto da fare.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 21.04.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Beppe , dopo le elezioni l'unica cosa che sei riuscito a fare è far cadere il povero Bersani (forse perchè è una persona onesta) far implodere il PD e far TRIONFARE il nano come lo chiami tu, silvio berlusconi !!! Siete veramente grandissimi, potevate fare meglio ???
Questa non ve la perdonero' mai !
Complimenti ancora

maria pia martini 21.04.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna vigilare bene,ora tanta gente vuole salire su questo carro.
Ci sono tante persone oneste che vogliono contribuire senza avere nulla in cambio,ma solo mandare a casa questa classe dirigente sfornata dalle segreterie dei "PARTITI e dal SINDACATO".

salvatore b., Oschiri (ot) Commentatore certificato 21.04.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Nicola Biondo, possibile che non si riesca a contenere la voglia di protagonismo di alcuni deputati? ( vedi la pessima figura di Andrea Cecconi a porta a porta in prima serata in un giorno così importante dove milioni di persone seguono il programma).
C'è bisogno di una vera strategia della comunicazione. C'è bisogno di far sapere nel miglior modo possibile e specialmente a chi non si informa nella rete, la qualità degli ideali del movimento attraverso altri mezzi di informazione.

Maurizio Rizza, Monterosi Commentatore certificato 21.04.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

IL POPOLO VOLEVA FORTEMENTE il cambiamento: l'ha espresso chiaramente col proprio voto alle elezioni! Il POPOLO SOVRANO invece è solo suddito, è stato completamente ignorato con l'elezione di un Presidente che apparteneva al VECCHIO, non espressione di RINNOVAMENTO e che ha anche dato il diritto a votarlo ad un POLITICO pluriINQUISITO per gravi motivi: questi sono i modelli della ns. famiglia ITALIA. Cosa possono insegnare ai ns giovani? Hanno dato il colpo di grazia alla già
agonizzante speranza e democrazia!

giudy gatto Commentatore certificato 21.04.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Si è consumata una delle pagine più nere della ns. democrazia !! La nuova TRIADE....Monti , Berlusconi, Bersani stavolta l'ha fatta grossa in danno di tutto il popolo italiano !!! Con Rodota' si sarebbe eletto un Presidente perbene e fuori dagli schemi !!!! Ma non hanno voluto perche' hanno gia' fatto i loro compromessi, compreso la protezione di Berlusconi !!!!!Devono solo vergognarsi, ma e' un sentimento che non conoscono !!!!

michele antonino mercuri 21.04.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

E COME SEMPRE....CONIGLI!!!NOI ITALIANI STIAMO A CASA A GUARDAREEEEE

Sempreboni roberta 21.04.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

in democrazia contano i numeri e non chi urla di più. parlamentarie e quirinarie baggianate di una più che esigua minoranza.Se si vuol cambiare il sistema e la casta propongo di eliminare il voto e sorteggiare tra tutti gli italiani maggiorenni incensurati i componenti del parlamento.

luigi arosio 21.04.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe. Chissà se leggerai questa lettera..io te la scrivo..per la verità t'ho mandato 1 raccomandata l'11 marzo ma..nessuna risposta.
Ho navigato, per oltre 30 anni in tutto il Mediterraneo, noleggiavo 1 mia barca "trasportando" signorotti pretenziosi tipo “pago pretendo” ora basta! Sarebbe stato meglio trasportare dei meloni!
Da tempo ho un sogno: portare in crociera intorno l'Italia disabili, pensionati, meno abbienti etc.
Persone in grado di apprezzare e condividere la mia passione per il Mare non venuti per schiavizzarmi.
Ho per le mani gratis in regalo 1 traghetto di 33 mt. commercialmente inutilizzabile perché obsoleto e lento.
Ha il motore revisionato e con pochi soldi si può trasformare in un motoveliero da diporto NON commerciale. Una pensioncina itinerante, per circa 50 persone alla volta, dove ogni partecipante diventa un associato e va in crociera al solo costo del rimborso spese di vitto ed alloggio. La durata di permanenza a bordo è libera;in ogni porto ci si può imbarcare o sbarcare,in ogni porto una festa\gemellaggio con le locali associazioni di disabili e visita dei luoghi.
Con questo “contenitore” si realizzano molti scopi sociali e culturali, per ora, alcuni sono:1) Creare, con queste brevi convivenze “forzate” amicizie tra disabili e normodotati che potrebbero continuare anche dopo la crociera.
2)Svolgere corsi di formazione a persone di lunga disoccupazione, disaddatati sociali\ex-detenuti\ex-tossicodip. etc. (non paganti non pagati) alle quali viene rilasciato un attestato di partecipazione ogni mese;Il “pezzo di carta” con scritto: “il sig.Tizio Caio” ha effettuato il corso da:aiuto cuoco\e\o\marinaio\motorista\manutentore\rigger etc che potrebbe essere utile, a questi soggetti, per il loro reinserimento nel mondo del lavoro.
Il motoveliero potrebbe essere anche utilizzato, in ogni porto, come palco per comizi.
N.B.: Si tratta di 1 iniziativa per passione dove nessuno ci guadagna. Tel. 3386007516 pierangelo.bellettini@gmail.co

Pier Angelo 21.04.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di questo tipo di Gente siamo circondati, insieme ad altri Attivisti cerchiamo di tenere ben saldi i riferimenti del M5S.
Siamo pochi e soli quelli che ci metto la faccia con i Gazebi avvicinando i Cittadini. Cercando di utilizzare parole come Dignità e Onestà.
Buon Movimento
Elio Masi M5S Montecompatri(RM)

Elio Masi 21.04.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più difficile sarà proprio questa : smascherare questi clandestini che si insinuano dentro il movimento, il ritardo della piattaforma nazionale credo sia proprio per questo motivo.
Tecnicamente non so come riuscirete a risolvere questo problema.

MASSIMILIANO C., Manziana Commentatore certificato 21.04.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi questi Crimi e Lombardi.
In un solo colpo sono riusciti a far
1° ) nascere il governo dell'inciucio;
2° ) a salvare il....a Berlusconi;
3° ) e farsi mettere all'angolo da questa massa di
invertebrati.
A questo punto penso proprio che bisogna rivedere il metodo delle primarie e poter scegliere gente un po più sveglia.
Tieni presente che questo Crimi è originario di Palermo e non ti dico altro.
Cari saluti.
Vito Marino.

vito romano armando marino 21.04.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

REMINDER: Vorrei ricordare alla dirigenza del M5S che sarebbe opportuno ribadire che i candidati o a livello nazionale o a livello locale non dovrebbero provenire da altre esperienze politiche o aver avuto precedentemente altre tessere di partito. Rivendichiamo VERGINITA' politica per i candidati. I transfughi siano simpatizzanti e basta.

claudio fochi, ferrara Commentatore certificato 21.04.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Duri e puri,per volerla sempre più Repubblica ,oggi ci svegliamo con un re.Peccato che il M5S, con il suo splendido candidato Rodotà ma con colpevole,ingenua e impantanante purezza, non abbia capito quando era il momento di chiudere i giochi portando a casa un sicuro 50%( Prodi)piuttosto che continuare a puntare ad ottenere il 100% per poi perdere tutto.L'inciucio era già nei fatti con la candidatura di Marini e si capiva che una parte del PD non avrebbe mai votato per Rodotà (vedi eutanasia e Curia romana).Il momento magico era la quarta votazione ,certo Prodi non era il massimo ma avremmo così mandato a casa diversi capibastone del PD e aperto una prospettiva per un governo di cambiamento dalla parte dei Cittadini.La battaglia comunque continua.Cercate in Parlamento e nel Paese il dialogo e l'unità di intenti con SEL e con i giovani del PD.Parlatevi gli uni con gli altri in Parlamento e nelle Commissioni; opposizioni distinte che adottano una strategia comune sul conflitto d'interessi, sul finanziamento della politica e dei giornali, sul reddito di cittadinanza, sugli esodati, sulla politica per le piccole imprese,sulla TAV,sull'acqua bene comune etc non vuol dire perdere o annacquare la propria identità.Parlatevi , parlatevi per il bene della Nostra Repubblica affinchè dopo re Giorgio non subentri magari un re psiconano con il suo codazzo di servi.Al lavoro perchè non tutto è perduto.

pietro virdis 21.04.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono e saranno la rovina dei nuovi partiti. Però credo che nel M5S non attecchiranno.

56 vinci 21.04.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo. Caro Grillo hai mandato "quasi" tutti a casa, anche perché in fondo ci sono andati da soli. Ne manca uno all'appello, il più importante e il più tosto e stai certo che quello non si suicida. Se ci riuscirai Papa Francesco si dimette e ti lascia il posto. Tonino

ANTONIO DE CHIARO, ROMA Commentatore certificato 21.04.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi chiedo come mai la parola troia detta da Battiato al parlamento UE è stata giustificata dalla gran parte del giornalismo italiano adducendo tutte le possibili e positive interpretazioni, mentre il termine golpe utilizzato da Grillo per la nomina del presidente della repubblica ha suscitato feroci critiche, circoscritte solo all'essenza del significato e non come metafora .Ma la lettera di Napolitano esibita il 20.04 durante il programma "in onda" è vera ??????

francesco s., trieste Commentatore certificato 21.04.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Era ora lo scriveste.
Cominciate però a fare i nomi per sconfessarli, perché si stanno moltipliando a vista d'occhio, sopratutto nelle trasmissioni televisive.

Obi Kenobi Commentatore certificato 21.04.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

grazie Beppe per quello che stai facendo per tutti noi .

donata bassani 21.04.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Dopo quella del 1° maggio ci vuole un'altra San Giovanni. Questa volta ci saremo anche noi del PD.Tonino

ANTONIO DE CHIARO, ROMA Commentatore certificato 21.04.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non preoccupiamoci per l'inciucio, ci era stato preannunciato e si è' avverato, non ci hanno battuti hanno fatto l'unica mossa che potevano fare per difendere i loro privilegi. L'unico rammarico e' che Napolitano, data l'età, poteva dire di no, abbandonarli al loro destino, hanno solo allungato di qualche anno la loro esistenza politica.alle prossime elezioni ci andiamo noi a votare e li si vedrà. Buon lavoro a tutti.

Massimo 21.04.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Commentatori, certificati e non, cosa pensavate che buttare fuori dalle stanze del potere il letame umano che vi alberga da venti anni, fosse una cosa semplice, una passeggiata da niente????
Il letame umano a cui mi riferisco alberga nella Pdr, ottimamente rappresentato dal tangentaro prescritto rieletto, ma il suo "staff", quello che decide, quello che parlava di annacquare le prove della trattativa stato-mafie,quello che gli consiglia di non dare i poteri di governo al M5S, quei "consigliori" che per smaccarsi hanno l'idea dei 10 saggi, dei centomila moniti, dei tantissimi anni passati ad oziare nell'oblio esteriore mentre si trafficava sottobanco con tutto e tutti, finmeccanica e assicurazioni, banche e regioni ecc.(il lupo perde il pelo ma non il vizio, Napoli ricorda ancora le maxitangenti sulla propria pelle) questo lardume alla PdR ci costa (2011) 25.000,00 euro all'ora.....ora rinnovati perchè : non può sottrarsi alle responsabilità.
Cosa pensavate che buttare fuori dalle stanze del potere, D'alema, bersani, berlusconi, i due Letta,la russa&gasparri,casini, scilipoti&razzi,santadecchè&sallusti&l'agente betulla, fosse cosa semplice, un voto, una firma e...fatto! assolutamente NO! questo lardume rappresenta un terzo degli Italiani, esponenti di tutte le mafie, massonerie, leccaculi e portaborse, escort e troie, nullafacenti e faccendieri lobbisti all'occorrenza, purtroppo i ragazzi del M5s devono raffrontarsi con questo lardume, sopportare l'olezzo emanato! Ma credo che lo stesso olezzo temprerà il loro carattere.
Per ripulire l'Italia ci vogliono i forconi e le funi, andare Istituzione per istituzione a stanarli! RIPULIRE L'ITALIA E' UN DOVERE DI TUTTI GLI ONESTI, UN OBBLIGO CUI NON VENIRE MENO, PER IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 21.04.13 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo non è il capo ne sovrano ne dittatore. Beppe Grillo è l'enzima che fa nascere una reazione e la tiene in moto. Beppe enzima te l'aveva mai detto nessuno?

Luca 21.04.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bravo Grillo... la tua intransigenza ha aperto uno scenario dove tutto quanto di peggio succedeva in Italia ora continuera' a succedere.

Hai avuto le carte per cambiare tanto ma hai finito per giocarle nel peggior modo possibile. Non sbatterti piu' le palle in giro per l'Italia a urlare nelle piazze e rischiare un ictus con la pressione arteriosa al massimo.

Hai consegnato il paese ai veri inciuciors che stanno affilando le armi per infilarci nel cu.lo una sequela di tappi di sughero dalla parte della testa ( e non escludo anche la bottiglia a seguito )

Ora non chiederti perche' e' successo e non gridare al golpe cadresti nel ridicolo.

Be'.... vado a tirarmi giu' le mutande non vorrei che quando suoneranno alla porta mi trovino ancora vestito....

Maurizio B. Commentatore certificato 21.04.13 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo solo far notare la grande occasione che avevamo ieri ,per cambiare questo paese e la vecchia classe politica,ma l'abbiamo persa.

Vincenzo Missarianni 21.04.13 06:59| 
 |
Rispondi al commento

http://andreanotari.blogspot.it/2013/04/beppe-grillola-pubblica-sicurezza-lo.html

ciro ciruto Commentatore certificato 21.04.13 06:20| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,
ADESSO, se vuoi veramente il BENE DELL'ITALIA, e non soltanto del tuo "non-partito", devi fare una proposta di governo con quello che è rimasto del PD. ADESSO e non dopo che PD e PDL avranno fatto il governo del TUTTO RIMANE COME PRIMA!

So che con Renzi ed Enrico Letta sarà difficile riuscirci, ma devi provarci. Altrimenti finisce come con la rielezione di Napolitano!
Tu potrai gridare all'inciucio, ma gli Italiani continueranno a soffrire .
ADESSO devi fare proposte!

Enrico L. Commentatore certificato 21.04.13 06:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio caro Beppe sono una tua elettrice e devo dire che con mio rammarico.... tra i due litiganti il terzo gode.. In questo caso sai che il terzo è l'affondatore d'Italia, colui che sta tenendo i veri vincitori sotto scacco, chi godrà del Vs non mettervi d'accordo. Ora anch'io sono per il portarsi tutti a Roma, ma tutti gli Italiani tutti, tutti...sospendere le ns attività e bloccare questi pazzi.
Purtroppo la prima necessità d'Italia era quella di fermare quella persona...a proprosito è stata condannata neanche lui può stare in parlamento...
Appena dopo le elezioni, Prodi aveva mandato avanti finalmente la sua denuncia contro Berlusconi, con l'accusa di aver fatto cadere il governo...è stato un evento non capito e inascoltato da molti e mi spiace anche da te...
Gli abbiamo offerto solo la possibilità di rifuadagnare il terreno perso ed ora l'offerta di riportar le cose come erano prima....

Si TUTTI in piazza a Roma ma con la coscienza che ormai la battaglia è persa...

Una sfiduciata

Chiara Chiavegato 21.04.13 05:49| 
 |
Rispondi al commento

CANZONETTA (alla Renato Rascel)
-----------------
Dopo pensamenti e maneggiameenti non accordi ma scoraggiameenti....
hanno fatto il Presideente ma non hanno cambiato nieente
ci sta' bene o ci sta' maale tanto fanno come gli paare
sono un branco di impuniiti e andrebbero bastonaati ma siccome siamo brava geente
non gli faremo un bel nieente
e loro a festeggiaare gli farei ingoiare il cellulaare
cosa c'entra il telefoniino
no non c'entra un accideente ma era tanto per darmi un conteentiino
Hanno fatto il Presideente ma non hanno cambiato nieente
ci sta' bene o ci sta' maale tanto fanno come gli paare...
---------------------------------------------------------
Tutti i diritti riservati alla KU FU' records di
Toto' Riina & Salvatore Badalamenti

ciro ciruto Commentatore certificato 21.04.13 03:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

21/4/13 bevilacqua.as@alice.it sinavisi
Caro Grillo, ti sei adeguato allo sfascio della politica, blateri sulle piazze che già ne hai mandati a casa cinque, invece sono tutti lì, compreso Berlusconi che è tornato in sella per l’inaffidabilità tua e dei tuoi Grill-eletti: non credo che gli Italiani ti debbano ringraziare: il Paese ha bisogno di un nuovo governo per fare riforme urgenti e per far fronte alla crisi economica che attanaglia lavoratori e aziende e tu giochi sulle macerie causate dalla disoccupazione, fomentando i rancori della popolazione meno inculturata, che nemmeno è in grado di interpretare ciò che accade. Quelli che hai mandato in Parlamento in gran parte sono impreparati ed inadeguati al loro ruolo. Personalmente avrei anche accettato di votare il prof. Rodotà, ma oramai la situazione era degradata per la sfiducia generata dai tuoi eletti e soprattutto da te che urli sulle piazze i tuoi insulti volgari a tutti. Tra l’altro nessuno sa i dati effettivi delle quirinarie via web e non c’è democrazia nella tua organizzazione, come puoi pretendere che ci si possa fidare di te? Un comico romano ha detto: beato quel paese che non ha bisogno di pagliacci! Povera Italia che combatte con due! Ci si è dovuti rivolgere nuovamente a Napolitano (quello che chiamavi irrispettosamente Morfeo) desideroso di lasciare per la veneranda età, e lui responsabilmente ha accettato per togliere tutti dall’empasse causato dalla scelta di tre minoranze contrapposte fatte dagli elettori! Caro Grillo invece che cambiare la politica la peggiori, hai fallito con la tua strategia su tutta la linea. Anche tu con i tuoi Grill-eletti devi essere mandato a casa! Chi sperava nella possibilità di cambiamento col tuo sostegno è rimasto deluso. Angiolina Bevilacqua

angiolina Bevilacqua, Roma Commentatore certificato 21.04.13 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vero problema di fondo non e solo linadegutezza di un presidente che non rispecchia la volonta di cambiare le cose anzi ne attesta giusto il contrario inoltre sono riusciti ancora una volta a ignorare tutti compresi chi ci rappresenta PER DECIDERE ANCORA UNA VOLTA AL POSTO NOTRO! se nn per riuscire a salvare solo se stesi e le numerose sedie anesse...invece di dare un segnale di cambiamento ci stanno sotterando strafregandosene come hanno sempre fatto anche se questa volta la difficolta e stata maggiore..MER.. visto che sono in tema di cambiamenti peno che a nesuno piaccia respirare alluminio vaporizzato?GUARDATE:su you toube What sprayinng in the sky. grazie a tutti e che la forza sia con noi!

Andrea B. Commentatore certificato 21.04.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve anche io pnso che ci orrebbe na mobilitazione di massa tuttia roma a manifestare pacificamente...si dovremmo essere milioni di italiani a ribellarci pacificamente a questo accordo che hanno fatto pdl e pd -elle hanno paura di m5s e bersani ha fatto questa messa in scena per dare tutta la la colpa ai grillini.....ma dobbiamo unirci xke m5s e la soluzione per cambiare questo vecchio sistema ormai corrotto che non fanno altro che pensare ai partiti i milioni e milioni di contributi che prendono ai stipendi altissimi che rubano e che continuano a e non vogliono cambiare.....quindi forse e meglio ribellarsia questi vigliacchi vecchi partiti di ladroni....tutti a roma tutti a roma....io sono di palermo come si potrebbe organizzare un treno...una nave o dei autobus cerco altre persone che vogliono partecipare uniamoci fratelli e sorelle di m5s

antonio scianna 21.04.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe per un attimo ci ho creduto anche io ma dovresti sapere meglio di me che per cambiare il paese serve un popolo che lo desidera. Tu hai fatto anche troppo! Se vuoi un suggerimento da chi ha molta stima nei tuoi confronti mandali tutti a FANCULO, ""non dare le perle in pasto ai porci ti si rivolteranno contro"".
Il paese è destinato allo sfascio e gli italiani all'estinzione, (poco male).
Ogni popolo che ha una democrazia è perché l'ha voluta, perché si è messo in gioco senza mandare avanti nessuno, l'ha avuta perché non si lascia dividere ma combatte unito, perché è consapevole della propria cultura e ha una DIGNITà DA DIFENDERE, perché quando combatte non lo fa dalla tastiera mangiando biscotti. Se già dal 2014 (come ha detto l'INPS) non ci saranno neanche i soldi per le pensioni la colpa non è di Grillo ma di buona parte degli italiani.Anche Gorbaciov alla fine si è trovato solo come ringraziamento, nei paesi dove regna l'ignoranza questo è l'andazzo.

yuva m., mantova Commentatore certificato 21.04.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mandato di Napolitano scade il 15 maggio 2013, quindi è ancora in carica: come può essere eletto? ---> " Art. 84. L'ufficio di Presidente della Repubblica è incompatibile con qualsiasi altra carica. " http://www.governo.it/Governo/Costituzione/2_titolo2.html

Mario Scordio, lecco Commentatore certificato 21.04.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlare di "colpo di Stato" è cosa grossa e pericolosa perchè la storia ci insegna che dietro queste affermazioni c è sempre stato violenza e sofferenza. Noi siamo un paese civile, si diviso e un pò egoista ma pur sempre con un alto tasso di alfabetizzazione, dunque, dovremmo essere in grado di riconoscere il bene ed il male. Male anzi fa malissimo questa situazione politica al nostro bel paese ma non parliamo di colpo di Stato, parliamo di responsabilizzazione di noi cittadini che dobbiamo rimediare al casino che abbiamo fatto alle elezioni, rimediare con responsabilità e amore per l Italia e per i nostri figli, per noi stessi. Andare tutti insieme a cacciare dai palazzi del potere gente che non vogliamo più a rappresentarci è cosa buona e giusta perchè quello è il posto di chi noi vogliamo ci rappresenti non di chi vuole starci per forza e per i suoi soli interessi. Su forza gente d' Italia con amore per la nostra terra e per la nostra casa andiamo a farci rispettare rispettando sempre ogni cosa e ogni persona.

Gina De Simone 21.04.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bruno bassi ex iscritto dissidente sei un demente!!!!!!

Elio G., Toronto, Canada Commentatore certificato 21.04.13 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, non si tratta di golpe ma di democrazia. Può piacere o no ma la maggioranza vince in democrazia. Anche a me piaceva Rodotà ma è stato deciso diversamente. Napolitano sarà pure il passato ma è un signor Presidente. Dovete accettarlo anche voi. Anche nelle riunioni di condominio decide la maggioranza e la minoranza subisce. E' la democrazia. niente di più e niente di meno. Per fortuna altrimenti sarebbe il caos o la stagnazione.

roberto nuara, monza Commentatore certificato 21.04.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mia stima va a tutti i ragazzi del movimento 5 stelle che hanno partecipato all'elezione del Presidente della Repubblica e che hanno fatto il possibile perchè non si verificasse quello che è successo.

Adriana Rossi 20.04.13 23:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Lieto che un simile articolo sia stato finalmente pubblicato ti chiedo adesso, caro Beppe, perché Marco Travaglio continua ad avere tutto questo spazio sul tuo sito. Sia ben chiaro non faccio critica per partito perso, bensì perché credo che rappresenti smaccatamente una specifica area politica ( di sinistra) senza che tu muova foglia. Il sono ex di destra e credo fortemente in ciò che fai, ciò in cui credi..... crediamo, e soprattutto ammiro come stai mantenendo la barra del timone ben dritta al centro ( non certo quello di monti/casini). Ma Marco Travaglio???? Ho apprezzato ed apprezzo molto Rodotá (eppure é di sinistra) ma non avrei mai digerito Prodi. Eppure M.T. ha avuto tutto lo spazio che voleva prima per non dire veramente chi é Prodi e poi attaccare con una infinitá di cattiverie una come Emma Bonino che a mio avviso poteva meritarsi molto di più. Non si potrà certo dire che la B. é di destra, fino a prova contraria é radicale fin dalla nascita per cultura e per estrazione però siccome una volta é stata vicino a Berlusconi, improvvisamente non va più bene. Lungi da me difendere B. che se si levasse dai coglioni farebbe un gran favore al paese, ma la Bonino non lo trovo affatto giusto, e Marco Travaglio non merita lo spazio che ha sul tuo sito. La Bonino molto più vicina alla sx anche solo per temi etici ma anche per tutto il resto (e non dovrei essere io di destra, a dirlo) sarebbe stata un buon presidente. Confermo M.T. on merita lo spazio che gli dai.

Massimiliano Della Rosa, Capraia Isola (LI) Commentatore certificato 20.04.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa uscita di Beppe oggi, purtroppo, è apparsa una buffonata al pari delle buffonate consumate in parlamento! Tutti a Roma, tutti a Roma e poi fa sapere che fa tardi col pulmino e non tiene il comizio......mah! poteva farmi un colpo di telefono, lo pagavo io il biglietto dell'aereo, tutta sta tecnologia e sfuma la rivoluzione per il traffico a Barberino del Mugello!!!!Mah! Un applauso invece alle parole del Sindaco di Roma, finalmente parla, ogni tanto parla. Direi brutta pagina, attediamo il nuovo post di domani, è meglio.

andrea conte 20.04.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Cari concittadini, avete fatto bene in tutto! Ora il PD ha perso la maschera ed è veramente il PD-L!
Vergognoso non convergere su una personalità come Rodotà che arriva direttamente dal PCI!
Il problema è che per il PD è un individuo veramente di sinistra, non come Napolitano!!!
Ora faranno un mega inciucio o, si scioglieranno le camere in modo da votare magari a giugno e far vincere (grazie al porcellum) Berlusconi, allora sarebbe un golpe a tutti gli effetti.
Non resta (e non è poco) cercare di lavorare in opposizione insieme a Vendola e confidare che alle prossime elezioni tutti gli elettori di sinistra del PD saranno con noi!
Cercate di testimoniare sempre delle malefatte nelle segrete stanze e, cosa che mi sta sempre a cuore, pensate a riformare veramente le pensioni, altrimenti tra qualche anno qui saranno grandinate di piombo!
P.S. oggi ho visto la intervista di Rai News al cittadino Fico, vergognosa cosa! la Maggioni ogni volta che Fico esponeva le tesi di 5S e esplicava gli accadimenti la pseudo giornalista lo copriva con la propria voce e non lasciava terminare il discorso, grazie al cielo abbiamo il web!
Continuate così, grazie di esistere!!!!!

paolo bisotto 20.04.13 23:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai Ragione Beppe, TUTTI A ROMA !
Io sono stato tutto il pomeriggio a Monte Citorio, ho urlato inveito, ero nero dalla rabbia perchè io li avevo votati, alle primarie, al Governo!
Sono pentito, voglio recuperare questo periodo che ho vissuto con il salame sugli occhi...
TUTTI A ROMA!!!

alessandro z., roma Commentatore certificato 20.04.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non ho capito a chi si riferisce ?

Scusate me lo potreste spiegare.

lucifero 20.04.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

PDL e Pd-L si sono uniti, ora abbiamo un vero estratto di merda
Beppe siamo tutti con te

Gianluca S. 20.04.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

domani su Roma tempo perturbato....prevista pioggia di MONETINE!

sergio n., Macomer Commentatore certificato 20.04.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

a tutti quelli che chiedevano a beppe grillo di allearsi con quei sudici del pd...avete visto che ha fatto bene a non farlo? e poi erano gia' d'accordo con berlusconi e monti...ed ora affonderanno definitivamente l'italia insieme a quel parolaio di napolitano... forza movimento 5 stelle!!!!!siena

iozzi cristina 20.04.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono iscritta stasera per voglia di dire la mia. Ma è possibile che persone della portata di Grillo e Casaleggio non abbiano mai pensato che erano tutti già d accordo per arrivare al risultato di oggi. Non si riesce proprio a capire che sono poteri forti, fortissimi, con a capo Napolitano, a seguire PDL, Monti, Casini e tutta la destra PD che pensa ai propri interessi ed ha lasciato solo Bersani. Perché Grillo, nessuno nel movimento è stato lungimirante da pensare che con una parte del PD si poteva davvero cambiare l Italia. Invece ci siamo arroccati con presunzione e orgoglio, e anche pregiudizio e ora sarà più difficile tenere alto il livello di rabbia, tanti sono già sfiduciati anche verso il Movimento. Abbiamo regalato a Berlusconi due anni di impunità, due anni in cui potrà riorganizzassi al meglio e fra due anni quando Napolitano si dimetterà farà Gianni Letta presidente della Repubblica. È drammatico non aver suto cogliere questa chance.

Diana Bruni, Amantea Commentatore certificato 20.04.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come cittadino italiano sono veramente disgustato, quanto è successo è il fallimento del sistema democratico italiano. Visto che io non posso, Beppe fai una domanda a BersanI: perchè non hai votato Rodotà? Fatti rispondere ti prego, voglio sentire cosa dice. Mi raccomando non molliamo cerchiamo giovani di altri partiti che vogliono quello che vogliampo noi, ma non possono perchè sono prigionieri dei loro stessi partiti, Coraggio lottiamo, lottiamo devono sparire tutti, anche Napolitano!!!!
Cesare Branda

Cesare B., Alba Commentatore certificato 20.04.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Questo scenario ci farà crescere enormemente tranquilli si stanno scavando la fossa. o ora o più siamo tanti e saremo tantissimi per un'italia finalmente del popolo grazie grillo.

massimo c., prato Commentatore certificato 20.04.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo si è votato e si è perso è il sistema democratico, si può dissentire, dispiacersi ma sono le regole del gioco democratico si può vincere e si può perdere le manifestazioni dopo aver fatto una battaglia non del tutto persa (vedi cosa è successo nel'unico partito ancora esistente)si gira pagina e si va avanti.
Non è assolutamente un Colpo di Stato . Se l'avesse detto il nano ad un presidente m5s e PD ( Rodotà) gli avremmo buttato i "coppetielli dietro (come si dice a Napoli)

massimo liccardi 20.04.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIEDO UMILMENTE PERDONO AI CITTADINI DELL M5S.
SONO SEMPRE STATO DI SX, VOTAVO BERTINOTTI, E L'ULTIMA VOLTA PUR GUARDANDO CON SIMPATIA L'M5S HO VOTATO PD. DA ANNI NON CAPIVO O NON VOLEVO VEDERE LA REALTÀ DELLE COSE. SEGNATE PURE 6 VOTI IN + IL PROX GIRO E X SEMPRE, E IL MIO ASSOLUTO IMPEGNO A FAR VOTARE M5S ALLE PERSONE CHE CONOSCO.SCUSATE LA MIA STUPIDITÀ.

Gian Piero Mardegan, BORGO SAN SIRO Commentatore certificato 20.04.13 20:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che palle le tue fobie

Vincenzo Q., Bologna Commentatore certificato 20.04.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il rispetto per chi vota comunque vada portato, non ritengo opportuno incitare le piazze in questo momento così delicato per il paese, come elettrice del movimento esprimo dissenso a questo clima infervorato , esistono modi e tempi per esprimere pienamente e in modo democratico il proprio pensiero dissonante, rispetto per chi vota e per chi ha votato come me il mov , rispetto e' dovuto a chi vota altro e chi, come prevede la costituzione, vota Napolitano presidente

Cristiana Zucchellini, Basilica nova Commentatore certificato 20.04.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Grazie innanzitutto a nome di tutto il movimento per non aver votato 5stelle di quote rosa come te non sappiamo che farcene il governo lo avrai! Perchè pensavi che era caduto? No ! Hanno scherzato! Ha NNO speso una barca di milioni per fare le elezioni, ma era un' esercitazione! Tranquilla il governo c' è sempre stato ed è quello che si meritano tanti italioti come te Francesco

Francesco bambini 20.04.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA VOLTA NOOOOOO!!!!!!!NO A NAPOLITANO SI A RODOTA' NO ALL'INCIUCIO PD-PDL CON LA BENEDIZIONE DI NAPOLITANO TUTTI A ROMA IN TANTISSIMI CON BEPPE GRILLO

GUIDO CORDESCHI, ROMA Commentatore certificato 20.04.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Pronto a partire dall'aeroporto di alghero per raggiungervi a Roma ma sia Alitalia che Rayanair vogliono quasi 400 euro per la traversata. Siamo isolati e dimenticati. Ma tutto ciò è possibile?

Salvatore Budroni (Sardegna) 20.04.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAA CON TUTTO IL RISPETTO PER L'ON. RODOTA' DOVETE CAPIRE CHE L'ITALIA ORA HA BISOGNO DI UN GOVERNO CHE AFFRONTI LE EMERGENZE DEL PAESE E NON DI URLA NON COSTRUTTIVE IN PIAZZA. NON HO CEDUTO ALLA RABBIA, NON HO VOTATO M5S E MAI LO VOTERO' OGGI PIU' CHE MAI NE SONO CONVINTA. BISOGNA SOLO APPREZZARE LA GRANDE INTELLIGENZA DEL NOSTROI CAPO DELLO STATO E SOSTENERE I VERI POLITICI. GRILLO, CI HAI ROTTO....

cinzia petrini 20.04.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se il M5S è l'incontro di tante menti che hanno le stesse idee sulla giustizia, l'equità e la trasparenza non vedo come possa disturbare qualcuno che porta avanti le stesse idee da un'angolazione diversa.
LE BUONE IDEE NON HANNO CONFINI NE' PADRONI.

cinzia biondi, roma Commentatore certificato 20.04.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' chiaro che hanno paura che il m5s possa decidere le sorti dell italia non vogliono perdere i privilegi non vogliono dare la soddisfazione a grillo che ha oramai un posto importante nella politica e con la scusa che bisogna fare subito il governo perche devono dare delle (non) risposte urgenti al paese si sono inventati napolitano bis e' tutto uno schifo.Rodota' non e' un santo pero' era un segnale importante perche scelto dai cittadini.Ci daranno un contentino con qualche legge di m. poi ritorneranno a scaldare la poltrona mantenendo i loro lauti e non guadagnati stipendi.Berlusconi per la 2 volta prende per c..gli italiani la 1 quando ha tolto l ici adesso toglie l imu sulla 1 casa un modo per darci il contentino e fare poi tutti i cavoli suoi.A questo punto dico perche se loro continuano a prendere lo stipendio pur non risolvendo i problemi del paese sono soldi non meritati..la soluzione un politico che guadagna piu di 5000 euro al mese la parye restante deve andare al sostegno delle famiglie e dei figli dei disoccupati perche quei soldi non li meritano...nel caso risolvono i problemi della nazione allora posso anche prenderli ma fino a quando quei soldi non sono meritati devono darli a chi non ne ha bisogna fare dei sit in sotto le case dei politici manager supermanager banchieri perche sono loro che ci hanno portati alla rovina.

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 20.04.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Con la candidatura di Napolitano si sta consumando un inciucione orribile, questa è l'ennesima dimostrazione che PD e PDL pensano solo a mantenere il potere ed ai loro interessi fregandosene dell'Italia ed e al possibile rinnovamento, ho votato 5 stelle e voterò ancora 5 stelle, i partiti attuali devono sparire...

Elia Siacca 20.04.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

amnistia per berlusconi!!!! confinamento ad arcore!!!bunga bunga con chi cazzo gli pare e napolitano a controllare .....basta che vanno a fanculoooooo tuttiiiiii

bruno la rosa 20.04.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Speravo veramente in un cambiamento della politica sporca ,ma vincono sempre con iciuci come li chiamano loro e la casta continua a magiare e distruggere quella poca Italia rimasta e noi populisti altro termine brutto per nominarci come vacche da mungere ,e la cosa incredibile è che dobbiamo assistere impotenti di vederli tutti i giorni nelle televisioni varie raccontandoci balle su balle e sostenendo come loro possono combattere la crisi e il degrado in cui ci hanno messo loro accusandosi l'uno con l'altro ,e poi li vediamo a braccetto e sorridenti che se la ridono sulle nostre disgrazie ,anche oggi abbiamo assistito in queste ore la rielezioni di Napolitano un presidente che non ha mai fatto il presidente degli Italiani ma il presidente della casta , e usando il termine iciucio formerà un governo di casta praticamente sempre gli stessi ladri che guadagnano stipendi da nababbi e pensioni d'oro ,assicurandosi ancora le loro poltrone per molto tempo senza che nessuno li possa toccare o accusare perchè sono immuni da tutto ....che schifo questa è l'italia ,l'unica cosa che rimane a noi populisti è scappare da questo paese tanto le cose no potranno mai cambiare

Flavio Bertatrini 20.04.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe non sono mai stata tanto triste ,triste e incazzata .tutti parlavano di cambiamento e alla fine i partiti usciti perdenti dalle elezioni (PD,pdl,lega e monti )hanno fatto quadrato per autofifendersi e autoassolversi ;fuori chi la pensa diversamente

maria felicia napolitano 20.04.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

questi partiti tranne il SEL hanno gettato la maschera dell'ipocrisia che dura da vent'anni. Adesso gli italiani devono aprire gli occhi salvare questa Italia o sarà sangue.

Remo Piombo, Pordenone Commentatore certificato 20.04.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coerenza, quello che moltissimi italiani hanno sempre chiesto, benissimo M5*, il PD che ha sempre detto, ma mai fatto, ormai costretto ad uscire allo scoperto, cioè, diceva una cosa ma ne faceva un'altra, il popolo di sinistra del PD inizia finalmente a capire dove stà la verità, il PD ha avuta l'opportunità di formare un governo (appoggiato esternamente dal M5*) su molti punti declamati, il problema PD, era, che proclamava di voler fare un certo numero di provvedimenti; legge elettorale; conflitto d'interessi; ecc., ma in effetti non li voleva, l'inciucio con Berlusconi non glielo permetteva, ora, rieleggendo Napolitano, diranno: siamo stati costretti, non era una cosa voluta, ecc., tutte balle, vogliono solo nascondere la verità e le responsabilità. Guardiamo ai fatti, Berlusconi aveva perso le elezioni; con queste manovre mascherate di restaurazione è stato rimesso in gioco, forse di più, il prossimo inciucio, PDL-PD-Monti-Lega, QUESTI SONO I FATTI il resto sono menzogne

Libero Nessuno 20.04.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Avremo sicuramente un presidente questa sera,con l'entrata in campo di Napolitano saremo certi appunto di avere il presidente,ma oltre a questa certezza avremo anche la certezza CERTIFICATA Dell' inciucio programmato del Pdl e del pdmenoelle,certezza che si manifesta anche in tanti commentatori vogliosi di mantenere in piedi questo orribile gioco,io penso e ne sono convinto che sono gli ultimi mesi se non giorni che questo orribile sistema possa ancora esprimere l'arroganza e la falsità di cui gode.

Luciano tintorri 20.04.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da piangere. Napolitano ha 90 anni tra un anno o due dovremmo eleggere un nuovo presidente ed il nano avrà il suo salva condotto e noi altr 10 o 20 di declino e fame. Perchè per allora ci saranno state altre elezioni e con l'implosione del pd il nano avrà una maggioranza bulgara. Con questo sistema elettorale per vincere bisogna allearsi (magari con Vendola) Ti prego pensaci Grillo.

Linux 20.04.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti prego , fatti sentire come sai fare tu ! Io non cammino troppo bene , non posso andare in piazza a Roma per manifestare. Sono con te e con i cittadini .
Grazie
Maria longo

Maria longo 20.04.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

la lotta senza quartieri, sporcae cattiva della politica, del potere.

dobbiaro raggiungere il 51% non c´é altra scelta.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti hanno il vizio di salire sul carro del vincitore.

salvatore Scano 20.04.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Lottiamo per uno Stato meno corrotto!
Forza!! Non arrendiamoci!
Per noi e per i nostri figli!
Sono tutti degli sporchi corrotti!
E la pescivendola della MUSSOLINI??
Una vergogna anche per suo nonno!
Ha definito il Movimento a 3 stelle!...non ho parole...
Si sgonfiasse le labbra! Quante donne italiane, sane lavoratrici si identificano in lei??? NESSUNA! Ma insomma è possibile che il Parlamento debba accogliere queste fetenzie??

mariateresa morellina 20.04.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

oggi solo chi effettivamente è maturo può comprendere ciò che il movimento sta facendo ma la maggior parte ha paura di cambiare ma non si rendono conto che il movimento è l'ultima ancora di salvezza per evitare il peggio che potrebbe accadere

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 20.04.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato cacciato da uno stato che sentivo mio, avevo la democrazia come riferimento ma è stata uccisa. Non dimentico...

Vincenzo Improta 20.04.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato tutto il pomeriggio alla guida del mio autobus su tunein tanti di quei commenti di esperti, politologhi, professori... tante fesserie mitragliate da questa gente mi davano il voltastomaco tanto si capiva in maniera flagrante che, con la solita scusa che il paese ha bisogno della solidità delle istituzioni ecc, faceva comodo a tutti che la reelezione di Napolitano metteva tutti al sicuro per ancora un'altro giro questa gente che anziché mettersi in gioco vanno a strisciare ai piedi di Napolitano supplicandolo di riprendere la presidenza, denota e conferma l'incapacita e la mancanza di risorse per affrontare la situazione pur difficile con le proprie forze e risorse, bene questa gente mi fa schifo!

Agostino Carnevale Commentatore certificato 20.04.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Certe persone sono intollerabili. Subito pronti a salire sul carro del vincitore, ma altrettanto pronti a scenderne quando cambia il vento: biechi opportunisti http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2013/04/il-conflitto-di-interessi-e.html

Luca Fiordelmondo 20.04.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Ben detto, sto mondo è pieno di opportunisti

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 20.04.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

chi sono?
perche' non fate i nomi e cognomi?

Alberto G., Milano Commentatore certificato 20.04.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Normale amministrazione, direi. Da sempre, i parassiti, i falliti, gli spioni, gli esibizionisti in cerca del famoso "quarto d'ora di celebrità", gli "inviati" dalle opposizioni, opportunamente ammaestrati e i tuttologi onnipresenti, hanno l'incallita inclinazione ad attaccarsi, per motivi disparati, al carrozzone dei vittoriosi continuando, senza pudore alcuno, ad ungere anche altre ruote, di altri carrozzoni. Nella vita non si sa mai. Un nome per tutti? Alba Parietti (la cui definizione e collocazione "artistica" è ancora in via definizione, nonostante abbia debuttato con il compianto Enzo Tortora!) la signora denominata anche "la coscia lunga della sinistra". E' stato traumatizzante vederla apparire nelle prudenti vesti di "simpatizzante" Grillina in quel trash-talk di Mediaset "Quinta Colonna". Ancora più rabbiosamente imbarazzante sentirla parlare del M5S con evidente difficoltà prestando il fianco, con i suoi sproloqui da "dilettante allo sbaraglio", alle staffilate ringhiose di un Del Debbio palesemente incavolato per il successo elettorale del Movimento. Poi, dopo lo shock e la rabbia però, ti viene in soccorso una profonda pena, una tristezza empatica per questa signora di 50 anni costretta dalla crudele legge dello spettacolo (che, a dispetto delle raccomandazioni, non perdona la mancanza dell'ingrediente necessario: il talento)ad un' imperitura ricerca di una connotazione, di una collocazione, di un'identità professionale. E allora, questa folta schiera dei "signor nessuno" annaspano nel circo mediatico e si sono inventati un lavoro che, tenga vivi i loro sogni appannati e nello stesso tempo, diano loro una congrua remunerazione: l'opinionista. Certamente, quando si parla di politica, chi si serve delle "opinioni" delle "cozze attaccate allo scoglio",dimostra di avere un'incapacità ben superiore a quella del poveretto o poveretta che, in quel momento, si guadagna il "pane" e un siparietto a cui ripensare, gratificati, prima di addormentarsi.

Iacopo Felugo, Borgomanero Commentatore certificato 20.04.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato il "Movimento" perché lessi il programma e lo trovai rivoluzionario.
... Lo "Status quo" deve finire, anche se con oltre 50 anni di ritardo da alcuni Paesi del nord Europa, ma DEVE finire. ... Speriamo che sia la volta buona.
Mi auguro che si continui senza indugio o rallentamenti; personalmente, nei limiti delle mie possibilità (per ora svolgo la mia parte tramite contatto personale e sui network), mi rendo disponibile per qualunque cosa dovesse essere di utilità alla "causa".
Domenico Farace

Domenico Farace 20.04.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi ha postato questo articolo? Forse pensi che più di otto milioni di voti siano tutti vergini? Forse non sei politicamente vergine neanche tu.

carlo l. 20.04.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PDL
CIALTRONI
AVETE PAURA DI RODOTÀ?
VOTATE COMUNISTA CON NAPOLITANO?
I VOSTRI VALORI IN FUMO
VERGOGNATEVI

Gianluca S. 20.04.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Ahi serva Italia,di dolore ostello
nave senza nocchier in gran tempesta
non donna di province,ma bordello

aldo barone 20.04.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

MA VI RENDETE CONTO DI QUANTO SIA ESALTATO, FOLLE,PAZZO BEPPE GRILLO. SI E' MONTATO COMPLETAMENTE LA TESTA E QUESTO GRAZIE A TUTTI QUEGLI IMBECILLI CHE L'HANNO VOTATO. MA VI VOLETE RENDERE CONTO CHE BEPPE GRILLO CI PORTA ALLA GUERRA CIVILE OLTRE CHE A PORTARE L'ITALIA E TUTTI I SUOI CITTADINI ALLA DISTRUZIONE E A COSTRINGERCI POI AD ANDARE A TROVARE LAVORO ALL'ESTERO? COSA VI HA PROMESSO GRILLO OLTRE ALLE TANTE CAZZATE? COME SI VEDE CHE IN ITALIA REGNA L'IGNORANZA E DI GENTE CHE GLI PIACE VEDERE LA RIVOLUZIONE E LA DISTRUZIONE DEL PROPRIO PAESE, FORSE SOLO PERCHE' INFONDO, DEL PROPRIO PAESE NON SE NE FREGA NIENTE, DOVE A PAGARNE LE SPESE SIAMO SEMPRE NOI DEL POPOLO UMILE,CHE SOTTO CERTI ASPETTI CAPISCO,NON C'E' LA FANNO PIU' A VIVERE E' SI APPOGGIANO A CHI PROMETTE DI CAMBIARLI LA VITA, MA STATENE CERTI, QUESTA STRADA NON SI CHIAMA BEPPE GRILLO O MOVIMENTO 5 STELLE. APRITE GLI OCCHI E LASCIATE PERDERE QUESTO COMICO FOLLE CHE PENSA SOLO A SE STESSO, TANTO LUI I SUOI 5 MILIRDII DI EURO L'ANNO LI GUADAGNA, TIENE LA VILLA LA BARCA E TUTTO CIO' CHE VUOLE, CHE PROBLEMI TIENE LUI, I PROBLEMI SONO SOLO I NOSTRI, RICORDATELO.

ADOLFO C., pozzuoli napoli Commentatore certificato 20.04.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un Possibilista...LETTERA APERTA Cortese Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio leader del M5S e capigruppo al Senato e alla Camera, Vito Crimi e Roberta Lombardi. Da un umile Possibilista,
noi Cittadini/e chiedete al Presidente Giorgio Napolitano la Sua disponibilità di assumere Temporaneamente il duplice Ruolo e poi di proseguire come Presidente del Consiglio a quello che spero e chiamo “governo della concordia” “E’ mia convinzione da umile Cittadino che sia necessario iniziare la legislatura dando vita a un Governo della concordia, capace di riprendere e intensificare l’azione intrapresa dai Costituenti per quanto riguarda sia le riforme strutturali, premessa della crescita, sia il ruolo attivo di stimolo dell’Italia nel processo politico europeo”. “Affermare che c’è la necessità assoluta di dare un governo al paese è ormai una ovvietà!! “Le piazze si stanno riempiendo di gente che non ha più soldi per comprare il PANE”, così come lo è il fatto che tale governo per essere stabile e autorevole, debba nascere da un’intesa di tutte le forze presenti fondata su un concreto e solido progetto per rimettere in moto l’economia”. Con Lei On. Giorgio Napolitano alla guida del Governo cadranno i personalismi, preclusioni, veti e rifiuti basati su vecchi e radicati pregiudizi. Il risultato elettorale ha indicato subito

Celso Vassalini 20.04.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pdmenoelle non vogliono lasciare la PASTICCERIA,la torta e i bocconcini prodotti sulla nostra pelle se li vogliono ingozzare!
MANDIAMOLI TUTTI A CASA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giovambattista lipari 20.04.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

ho superato i 60 anni, una vita lavorativa iscritto CGIL, ho solo pagato la tessera, mai avuto un incarico,sindacale ,politico.ho sperato in un cambiamento...io e tanti altri come me abbiamo creato i parassiti che...

enrico ecca, san sperate-ca. Commentatore certificato 20.04.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Non mollate, Rodotà presidente della repubblica!!.Rimanete in questa linea ma non "inciuciate" con nessuno.Grazie.Patricia, d(dissocupata in mobilità, dopo tanti anni di lavoro)

Patricia Vartolo 20.04.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Lanzillotta, Scelta Civica, Vai Affanculo!!!!
Dimettiti!!!!!

Salvatore Carlo Vigo 20.04.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo ma occhio a non iniziare una caccia alle streghe senza regole, anche tra chi si avvicina ora possono esserci soggetti seri interessati alle proposte del movimento, quindi via i profittatori ma con giudizio.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 20.04.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti voglio bene !!!! Mi stai dando di nuovo la speranza di credere in un futuro.

Matteo D. Commentatore certificato 20.04.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, questi sono troppo vecchi mandiamoli tutti a casa...ora!!!

pubblicità pubblicità 20.04.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo oltre e continuiamo... Non siamo sovversivi ma siamo solo diversi e cresciuti nella lealtà.. Andare avanti senza fermarsi mai diceva e dice ancora un noto cantante.....

Danilo 20.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Rispettando e ammirando la scelta di coerenza di M5S, mi permetto dal basso della mia giovane età di 21 anni di proporre un punto di vista diverso. Siete una forza incredibile, ma per permettere la rinnovazione di questo nostro Paese è necessario colpire e mandare a casa anche la destra, non solo la sinistra.
avete solo vinto una microbattaglia, non cantiamo vittoria troppo presto.
Inoltre da cittadina vi prego di aprirvi un po' di più al confronto e al dialogo civile. Porsi in maniera così aggressiva è comprensibile, ma non aiuta il dialogo.
Questo commento vuole essere una critica costruttiva, e l'espressione semplice di un'idea.
Buon lavoro!

Giorgia Tonon 20.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così, sono con voi. Sono stanco dei politici che fanno i politici solo per lavoro, non per il bene del Paese ma per incassare soldi, aiutare i loro parenti e amici a discapito di leggi orribili e altro. Mandiamoli tutti a casa, per sempre!!!!!!!!

Giovanni pallotta 20.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Andate avanti e fate pulizia, non se ne può più davvero. Poi per risolvere il problema di quelli che salgono sul carro dei vincitori per riciclarsi si può arginare valutando se erano iscritti a partiti prima dell' esplosione di ***** e controllare anche le date di iscrizione al sito e/o al muovimento.

Andrea F., Jesolo Commentatore certificato 20.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

SONO INDIGNATO,MA DOVE ANDREMO A FINIRE NON SO PIU' COSA PENSARE

francesco d., milano Commentatore certificato 20.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

ricorda un po' il ventennio del fascio...
chiunque si metteva la camicia nera era camerata...

eh eh! gli italiani non cambieranno mai!
apposta vengono sempre presi per culo dai politici falsi e quaquaraqua !


D'accordissimo... Beppe da poco ho saputo che diventerò papà so anche di non essere l'unico al mondo ... So che non sei Dio e nemmeno il Salvatore della patria... So che ognuno di noi nel proprio piccolo deve, anzi, è obbligato a contribuìre... Ma cerchiamo di tenere duro perché non si torna indietro e nemmeno ci si lascia scoraggiare... Siamo noi il popolo della legalità della giustizia della determinazione della benevolenza e della fratellanza... N

Danilo 20.04.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono modi per alimentare pecoroni qualunquisti all'interno di M5S: fare accuse senza fare nomi.

Claudio C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una dittatura, vi prego facciamo qualcosa! Questi escono dalla porta e rientrano dalla finestra, sono peggio delle zecche, senza offesa per questi animaletti

carla romagnoli 20.04.13 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Fate quello che che volete, bannatemi, radiatemi, ma VOGLIO DIRE A GRAN VOCE UNA COSA !!!


NAPOLITANO VATTENE !!!!!!!

Antonello D., Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.13 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Tenete lontano i scillipoti piddini.

Ius Gravitas (), Catania Commentatore certificato 20.04.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Sì andiamo a Roma, non a mani nude, coi forconi.

Anna De Faveri, Marcon Commentatore certificato 20.04.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

"Non ti curar di lor ma guarda e passa". Questo è il prezzo dell'essere nel giusto.

Giampiero Tamburi 20.04.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

sentite, mi son rotto le scatole...fate presidente della Repubblica Berlusconi o se rimani tu Napolitano fagli la grazia , dagli l'amnistia totale, ma per cortesia non fatemi più vedere Gaparri in TV! Basta !! siamo pecore e va bene! ma non fatemi vedere più quel bastardo in casa mia!! Gasparri vaffanculo tu e chi non te lo dice

toni55 20.04.13 15:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora si scatenera`la corsa ad entrare nel movimento.La storiasi ripete sempre.bisogna solo stare attenti.

floriana ippoliti 20.04.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

li stavamo mandandoli a casa e loro per la via di damasco hanno perso la retta via. siamo stanchi anche del "nonno" napolitano. il gattopardo vince ancora?

anno a., pozzallo Commentatore certificato 20.04.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

I Lupi sono in questo momento a Montecitorio e ci stanno prendendo per i fondelli l'ennesima volta.

Vincenzo Mucedola 20.04.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Il grande inciucio e' servito!
Beppe come da tua previsione!
Scappate da Roma!
Mi sa che le profezie di stanno avverando!
2013 nefasto, 13 maggio, il n. 13!

Carlo Emanuele S. 20.04.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo bisogno come l'ossigeno della famigerata piattaforma informatica che permetterà a tutti gli iscritti con diritto di voto di presentare proposte d'integrazione al programma e votare ogni proposta.

Sergio Pescara 20.04.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Adesso basta occupate il parlamento e le pizze per dire no a Napolitano. e adesso bisogna davvero occupare Comuni, Province, e Regioni come gli anni 70 per dire basta a questa politica delle banche e degli obbi.
Ciao Giovanni Rivecca

Giovanni Rivecca 20.04.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

giro per l'Italia, vedo persone che si rovinano alle 7.0 di mattina nelle Slot. giovani che in 15min spendono 50euro,pensionati che si mangiano pensione e proprietà, sudate da una vita. BASTA!!!In Germania ci sono le slot ma una giocata costa 7 cent. Cominciamo a DIMEZZARE la giocata e si dimezzano i DANNI! e fra 1 anno portare a 25centesimi la giocata.oppure tra un po'avremo un altro grave problema sociale. OMAR.V.

omar vitella 20.04.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono un Vs elettore.Sono un ex UFF.le ,laureato,con importanti esperienze di lavoro in posti particolarmente rappresentativi.Sono uno studioso anche se molto part time dei fatti politici italiani,su cui ho anche abbozzato un libro.Chiaramente sono,avendoVi votato, anche un "simpatizzante"del M5S e sarei disposto a dare un apporto al movimento.Spesso debbo scrivere dei commenti quando vedo i subdoli attacchi portati al leader, nonchè i tentativi di spaccare il movimento.Però dopo aver letto "aria" gradirei un colloquio per capire se dovessero disturbare i miei commenti.Un saluto.

Lorenzo F., APRILIA (LT) Commentatore certificato 20.04.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Non avete bisogno di nulla....siete in grado di fare tutti i danni da soli.
Grillo e casaleggio mi fate ribrezzo siete peggio del nano di baffino & co. messi insieme.

Beppe F. 20.04.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora teniamoci per pixel e preghiamo Dio che non venga Napolitano, altri sette anni di buio e contestazioni, basta vogliamo un paese stabile

Gianluca S. 20.04.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande risultato!!!!!!!
Bravi, veramente bravi e gran bel lavoro!!!!
Alla fine siete riusciti a far eleggere un presidente di 90 anni, a far fare un governo al topo e, udite udite, siete riusciti a salvare il culo al nano.
Potevate veramente cambiare il mondo e sarete invece voi l'undicesimo indiano a sparire.
Veramente grazie. Che teste (di cazzo).

flan mister 20.04.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO APPARTENGO AL M5S

Dal meet up, dalla raccolta firme del primo e secondo V Day, dalle regionali prima e comunali poi, io non avevo e non ho una tessera di partito, sono iscritto e vivo il M5S, sono stato preso per il culo perchè Grillo è un comico, perchè non aveva un programma elettorale... ora mi guardano a testa bassa e si rendono conto che i loro ideali, destra, centro e sinistra sono prese per il culo!
Sarò sempre il MoVimento 5 Stelle!

Salvo Pa Commentatore certificato 20.04.13 15:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che ce sotto,xche anno cosi paura di rodota' cosi facendo si ritorna indietro,consiglio di andare al voto

antoniobusa 20.04.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

La politica ha scelto di non scegliere, tutto rimarrà uguale per arginare il m5s.
Ho 37 anni, padre di famiglia, area di sinistra da sempre: è triste sentire dichiarazioni di giovani candidati che asseriscono che la scelta Napolitano sia una decisione "lungimirante".
Stamattina, per la prima volta in vita mia, ho scritto una mail all'ufficio stampa del PD, (che non ho mai votato) per chiedere la "cortesia" di concedere all'Italia un futuro diverso da quello che i protagonisti del nostro passato politico hanno prospettato. Ovviamente, quanto può valere la testimonianza di un semplice cittadino di fronte all'imprimatur dato dalla CEI, mentre si attendeva la risposta di Napolitano? Mi sento, ancora una volta, escluso dalle sorti del mio Paese, mi dicono ogni volta che il voto è un diritto/dovere, ma ciò che per loro (perchè LORO sono sempre LORO, e NOI non siamo...) è avere dei meri numeri da cui partire per stabilire quale quota decisionale ogni gruppo debba avere nel parlamento; non siamo rappresentati, siamo quantizzati.
Il mondo dei media non fa altro che avallare (tranne rari casi) la scelta Napolitano, vedo in televisione un carosello di testimonianze di a favore di quella strada, senza mai qualciìuno che chieda veramente il perchè l'ipotesi Rodotà non fosse percorribile. Si parla sempre del metodo con il quale il professor Rodotà è stato proposto, ma nessuno dice il perchè non possa essere votato.
Il partito Democratico perpetua sè stesso, ma in molte città si strappano le tessere.

rico 20.04.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Epurazione!
... a partire dai leccaculo... notevole rischio!

Salvatore Carlo Vigo 20.04.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

CHE VERGOGNA!!! Hanno perso ogni pudore. Stanno preparando il grande INCIUCIO. Vi prego rappresentanti del M5S siate coerenti, NON VOTATE NAPOLITANO!! Berlusconi è uscito dalla finestra un anno fa e rientrerà dalla porta principale, ma sarà per l’ultima volta perché la gente avrà finalmente capito chi sono questi imbroglioni che stanno rovinando il nostro paese.

Fabio Barreca 20.04.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

a chi si riferisce??

Simone90 P. Commentatore certificato 20.04.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora invece prendere qualche punto di riferimento serio ed affidabile come il prof. BAGNAI o il prof. Brancaccio.
Purtroppo il programma del M5S, soprattutto dal punto di vista economico, rimane ESTREMAMENTE VAGO e LACUNOSO. Bisogna porvi rimedio il prima possibile!!

Francesco d., Rome Commentatore certificato 20.04.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tocca istituire l'oscar del salto della quaglia.
Si vince una Flavia Vento.

Attilio Disario, Rotterdam Commentatore certificato 20.04.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo.... Napolitano bis.... Ma gli italiani che fanno???? Dormono ??? Siamo un popolo di merda.... Dobbiamo ribellarci

Francesco didonna 20.04.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Il tipico "saltare sul carro dei vincitori" , qual'e' la sorpresa ?

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 20.04.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
FANNO DI TUTTO PER SALVARSI DAL DISASTRO DI QUESTA CLASSE DIRIGENTE,CHE AFFONDINO CON ESSA
ALVISE

alvise fossa 20.04.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

CLICCA SOTTO

WWW.BERSANIDIMESSO.IT 20.04.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo sul nome di Rodotà ma vorrei sapere da Grillo perché non ha pensato di mandare prima a casa Berlusconi e la sua banda di malfattori? pensa veramente Grillo che non ci siano differenze tra Bersani e Berlusconi? d'accordo anzi d'accordissimo su tutti gli errori e le mangiatine degli iscritti al PD ma Berlusconi è qualche cosa di diverso: non pensa Grillo e i suoi amici che sia così?

rita BURATTI 20.04.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(null)

Tinaus de tinaus 20.04.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo.
Fuori dalle balle.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 20.04.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Un periodo di confusione come questo non si vedeva da una vita, figuriamoci se non arriva il solito volpone che tenta di salire sul carro del vincitore al volo...calci nei denti gli si deve dare. E continuiamo a votare Rodotà.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

I saltimbanchi non perdono mai il pelo...

Gian P., Modena Commentatore certificato 20.04.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori