Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il 25 aprile è morto

  • 3441


berlusca_napolitano.jpg

Nella nomina a presidente del Consiglio di un membro del Bilderberg il 25 aprile è morto,
nella grassa risata del piduista Berlusconi in Parlamento il 25 aprile è morto,
nella distruzione dei nastri delle conversazioni tra Mancino e Napolitano il 25 aprile è morto,
nella dittatura dei partiti il 25 aprile è morto,
nell'informazione corrotta il 25 aprile è morto,
nel tradimento della Costituzione il 25 aprile è morto,
nell'inciucio tra il pdl e il pdmenoelle il 25 aprile è morto,
nella rielezione di Napolitano e il passaggio di fatto a una Repubblica presidenziale il 25 aprile è morto,
nell'abbraccio tra Bersani e Alfano il 25 aprile è morto,
nella mancata elezione di Rodotà il 25 aprile è morto,
nella resurrezione di Amato, il tesoriere di Bottino Craxi, il 25 aprile è morto,
nei disoccupati, nelle fabbriche che chiudono, nei tagli alla Scuola e alla Sanità il 25 aprile è morto,
nei riti ruffiani e falsi che oggi si celebrano in suo nome il 25 aprile è morto,
nel grande saccheggio impunito del Monte dei Paschi di Siena il 25 aprile è morto,
nel debito pubblico colossale dovuto agli sprechi e ai privilegi dei politici il 25 aprile è morto,
nei piduisti che infestano il Parlamento e la nazione il 25 aprile è morto,
nelle ingerenze straniere il 25 aprile è morto,
nella perdita della nostra sovranità monetaria, politica, territoriale il 25 aprile è morto,
nella Repubblica nelle mani di Berlusconi, 77 anni, e Napolitano, 88 anni, il 25 aprile è morto,
nei processi mai celebrati allo "statista" Berlusconi il 25 aprile è morto,
nella trattativa Stato - mafia i cui responsabili non sono stati giudicati dopo vent'anni il 25 aprile è morto,
nel milione e mezzo di giovani emigrati in questi anni per mancanza di lavoro il 25 aprile è morto,
nell'indifferenza di troppi italiani che avranno presto un brusco risveglio il 25 aprile è morto.
Oggi evitiamo di parlarne, di celebrarlo, restiamo in silenzio con il rispetto dovuto ai defunti.
Se i partigiani tornassero tra noi si metterebbero a piangere.

Partecipa su Twitter:

Potrebbero interessarti questi post:

Oggi, 25 aprile
25 aprile 2011
POVERI PARTIGIANI

25 Apr 2013, 12:00 | Scrivi | Commenti (3441) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 3441


Tags: 25 aprile, Amato, Berlusconi, Bildeberg, Enrico Letta, Mps, Napolitano, partigiani, Rodotà

Commenti

 

a fare restituire i soldi allo stato ragazzi?? ma svegliatevi, teneteveli... meglio a voi che a lorooo!! nel senso...se eravamo a capo del governo avremmo saputo dove andavano i nostri soldi restituiti, ma dato che non siamo a capo del governo che senso ha restituirli quando siamo sicuri che andranno in certe tasche??? riflettete

ivan ferrario 08.05.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vedete le facce dei parlamentari pd e pd-l?
sembra dicano : c'e' l'abbiamo fatta rimane come sempre finche' ci saranno cosi' tanti italiani babbi di min....! Ed ancora a quei commentatori che polemicano l'operato del movimento dico che se non sapete aspettare andate a votare berluschino.

ivan ferrario 08.05.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

TOGLIERE L'IMU? BENISSIMO!

A me ritornano 150 EURO, alla Daniela Santalchè 1500 EURO e pensa quanti c'e' ne sono come LEI.

TOGLIERE L'IMU , MAGARI ALZARANDO TASSE SULLA BENZINA O TAGLIARE SULLA SANITA' è UNA COSA CHE PUO' SUCCEDERE SOLO IN UN PAESE DI VOLPI come in ITALIA.

PS: DIMENTICAVO...

chi la CASA NON CE L'HA NON GLI RITORNA UN CAZZO MA VINCE 2 GIRI ALLE GIOSTRE.

ITALIA PAESE DEL BENGODI...

Simone B., Rimini Commentatore certificato 07.05.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei proporre una protesta innovativa e soprattutto inattaccabile sia dai Media che dalle forze dell'ordine...bene...immaginate centinaia di migliaia di persone davanti Montecitorio in perfetto SILENZIO e con lo sguardo fisso al palazzo...immobili...muti...un muro di persone di fronte il muro politico...muti ad ogni domanda o azione...fermi come querce...instancabili e pesanti come il piede del silenzio creato. Cosa ne pensate?

Elio Mancuso, Roma Commentatore certificato 01.05.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Trai due litiganti (Bersani-Grillo) il terzo (Mister bunga bunga) se la gode. Contento Grillo????
Volevi mandarli tutti a casa??? Potevi cominciare dal peggiore. Niente. Hai distrutto il PD e Berlusconi vincerà le prossime elezioni. Sei veramente un grande stratega....

Gianfranco Accio 01.05.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei sperare con tutto il cuore che tante persone che pensano,o meglio,scrivono,tra l'altro usando un italiano un pò strano,che il 25 Aprile sia morto in fondo non ci credano poi così tanto..Perchè altrimenti mi verrebbe da pensare che il pensiero razionale si sia preso una bella vacanzina..Mica per altro,eh,ma non vedo come si possa accostare una situazione assurda e merdosa quanto si vuole, e ci mancherebbe altro,come quella italiana odierna,ad una realtà come LA GUERRA..ma scherzi vero,Grillo?E poi,scusate eh,ma io ho sempre pensato che commemorare la LIBERAZIONE oltre a rendere omaggio a chi in quella guerra ci si è ritrovato e c'è pure morto significasse anche festeggiare,questo si,LA MORTE DI QUELLE IDEOLOGIE INFAMI CHE PROSPERANO SULL'ODIO,LA PAURA,LA SOPRAFFAZIONE PER DIRITTO RAZZIALE(?!) E DI SUPERIORITA' DI SANGUE O DI PENSIERO(??!!)..mi sà tanto che sbagliavo..Sarò anche retorico,poco originale o moderno,forse,ma non vorrei che la cosa veramente morta e sepolta fosse IL LIBERO PENSIERO E LA COSCIENZA CRITICA..Una prece...

Emiliano Cambi 30.04.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, puoi dire quello che vuoi, ma rimane il fatto che anche con i vostri continui NO avete consegnato di nuovo gli Italiani nelle mani di Berlusconi. Per la prima volta potevamo essere in grado di porre delle condizioni, o almeno provarci per cambiare qualcosa. Oramai è troppo tardi. Devo dire che mi avete deluso.

Cinzia Modesti 30.04.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO,SEI UN DUCETTO COSI' FARAI POCA STRADA

Riccardo Falcone 30.04.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

COL_LETTA

Ciro Ubertiello 30.04.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

MEZZI DI INFORMAZIONI ITALIANI :

SIETE VERGOGNOSI !!!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 30.04.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

sono un cittadino italaino che ha votato 5 stelle , ma non capisco perche' grillo ha sentenziato che la massoneria non e' compatibile con il movimento , qualcuno me lo puo' spiegare?? per favore??

MORDINI GRAZIANO 30.04.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Perche' non si sente mai parlare di lavoro a nero nelle trasmissioni? Non sarebbe ora di parlarne un po' piu' insistentemente ,si parla sempre e solo di evasione fiscale ,ma perche' il lavoro nero che cose'?

Domenico 30.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ok per le idee dei gillini, ma pensiamo al lavoro, e lotta al lavoro nero,perche' in Italia si lavora bene o male ma tutto a nero.Si deve andare a vedere nei centri per l'impiego insieme agli uffici delle finanze,e vedere che fine hanno fatto tante persone che sono iscritte da tanti anni,ma comunque pagano mutui,assicurazione vita e autumobili ecc ecc,e come fanno se risultano che non lavorano?

Domenico 30.04.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SEI GRANDE !!!!!!!!!!!!!!

AL PROSSIMO GIRO LE SPAZZIAMO VIA TUTTE

STE' ZECCHE !!!!

M5S , SIETE STRAORDINARI !!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 30.04.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Grillo non vuole far parlare i "suoi ???" parlamentari nei talk show? ha paura che abbiano qualche idea diversa da "grande ???" capo? Che siano liberi di ragionare con la propria testa?
Che raccontino cose "irracontabili" di cui sono venuti a conoscenza? Viva i grillini! Abbasso Grillo e tutti i dittatori come lui

Franco Niccolai 30.04.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

La legge NON è UGUALE PER TUTTI !

http://siamolagente.altervista.org/attenzione-lelezione-di-napolitano-e-anticostituzionale-ecco-il-documento-che-lo-dimostra/

Votazione approvata della costituente che non ammette la rielezione del presidente della repubblica!

Bruno Mella 29.04.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo ma fino a un certo punto ho votato m5s ,ma io credo che in questo momento di tensioni ci sia gente responsabile ,xke l'episodio
di ieri puo generare altri episodi DEL GENERE e sono solidale con i carabinieri feriti.SE SI VUOLE ARRIVARE allo scopo che tutti i cittadini italiani si prefigono bisogna che chi ti ascolta non possa avere motivo di dire che grillo e uno che sa solo gridare e dire parolacce

BINGO54 29.04.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è chiaro a tutti coloro ai quali funziona ancora qualche neurone : si sono messi daccordo e la colpa di tutto con il solito sistema dello scarica barile italian-politichese è del M5S. Lo fanno perchè hanno la necessità di ricostrursi una verginità politica che hanno perso da ventanni e passa e di far sì che al M5S venga addebitata la perdita di tempo,l'ostruzionismo bieco,la mancanza di voglia di collaborare per le soluzioni urgenti (tutte) per ridare la speranza ai cittadini,gli spari della disperazione e financo l'inciucione, perchè se il M5S avesse aderito a MESCOLARSI al PD senza elle l'inciucio non ci sarebbe stato. Ma peggio, il Movimento sarebbe stato contaminato dallo stesso Sistema che si prefigge di combattere e far cadere. La coerenza in Italia non c'è più e almeno il M5S ce l'ha. Ora bisognerà costringere, con palese presentazione dei nostri cittadini in Parlamento dei nostri venti punti di programma che loro fingono di non avere letto, l'INCIUCIO SYSTEM a dire di no a prendere in considerazione LEGGI GIUSTYE ED INDISPENSABILI. E ci raccomandiamo tutti di visionare per bene quello che loro presenteranno con un nome propagandistico (ES: No IMU 1^ casa o detassazioni varie o abbattimento costi ella politica) che sicuramente nelle pieghe conterranno clausole protezionistiche verso i soliti CULI NOTI (banche,politici,privilegi e caste varie)e mazzoleranno i soliti POVERI CULI NOTI , quelli dei Cittadini. OCCHIO VIVO !!!!

renato carrescia 29.04.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto di recente che Giovanni Monti, figlio dell'ex Premier Mario Monti è passato dalla Parmelat "che tutti conosciamo", allo stato di Vice Presidente della Morgan Stanley, la banca a cui il papà "Mario Monti" ha appena liquidato due miliardi e mezzo di euro di titoli derivati dal tesoro, nel silenzio generale. Soldi delle casse italiane, durante la crisi che ha cancellato: pensioni, stipendi, sanità e dignità agli italiani onesti.
Corrisponde a verità tutto ciò?

Giovanni Papa 29.04.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra di ricordare che l'ultimo punto ancora non realizzato del prograama della P2 di Licio Gelli sia la repubblica presidenziale. Se ciò dovesse accadere, oltre che di fatto come ora, ma anche costituzionalmente, vorrebbe dire che tutti i parlamentari succedutosi in questi anni al governo hanno lavorato esclusivamente per gli interessi della loggia massonica P2 e ahimè nulla per gli interessi del paese come è evidente notare dalla situazione attuale dell'Italia.
Non ho mai creduto alle coincidenze e che le cose avvengano per caso sopratutto in politica. Di conseguenza, la nomina di Monti a presidente del consiglio da parte di Napolitano, le dimissioni anticipate di Monti, la coincidenza straprevedibile delle elezioni nel semestre bianco di Napolitano, lo stallo governativo, la rinomina di Napolitano e quella di E.Letta al governo, ritengo che siano frutto di un progetto ben studiato e già collaudato in anni e anni di intrighi politici. Con la conquista del governo da parte della vecchia Democrazia Cristiana mi sembra che l'Italia stia vivendo una seduta di ipnosi regressiva collettiva. Diamoci da fare ragazzi e ragazze di tutte le età, scopriamo le carte delle menti che muovono i fili di questi sciagurati e dementi che hanno messo al governo.

alieno54 29.04.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ABBASSATE GLI STIPENDI MILIONARI A MANAGER,POLITICI.ABOLITE I CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE,CHE SERVONO SOLO A I TROMBATI DELLA CAMPAGNA ELETTORALE,LE PROVINCE VIA,
AUMENTATE GLI STIPENDI A I CARABINIERI POLIZIA
E FINANZA.
ANCORA ONORE ALLE FORZE DELL'ORDINE.
M5S
BRUNO DAMIANI. DA BARI

bruno damiani 29.04.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

ONORE AI CARABINIERI
M5S.
BRUNO DAMIANI.

bruno damiani 29.04.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

un mio parente diretto è morto da partigiano nelle gap ricordato in piazza a bologna assieme a tanti altri Si rivolterebbero nella tomba ma è tanto tempo che questo accade La loro ricerca di eguaglianza di fratellanza e di libertà è finita sotto il culo di inetti profittatori Ma non è solo da oggi E' una casta che si automantiene e si autoproduce

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 29.04.13 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).


in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??
QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO?

sandro bunkel Commentatore certificato 28.04.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini! Leggiti il post.

andrea o., loano Commentatore certificato 28.04.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

UN ABBRACCIO FORTE AI NOSTRI RAGAZZI IN DIVISA ..

TUTTI NOI ABBIAMO FRATELLI PARENTI AMICI CHE SERVONO LO STATO CON ONORE ..ANCHE QUANDO SI TRATTA DI DIFENDERE PERSONE CHIUSE NEI LORO PALAZZI LONTANI DALLA GENTE COMUNE ...PRESI DAI LORO GIOCHI DI POTERE DIMENTICHI DELLE PROMESSE FATTE ..CHE SUBITO STRACCIANO SOLO PER LA LORO CONVENIENZA E NON DI CERTO NELL'INTERESSE DEL PAESE

A COMMENTO DI QUANTO SUCCESSO OGGI POSTO IL COMMENTO DI UNO DEI NOSTRI FRATELLI IN DIVISA CHE PENSO TUTTI NOI DEL POPOLO... GENTE COMUNE ..CHIUNQUE ABBIAMO VOTATO ..POSSIAMO SOTTOSCRIVERE PAROLA PER PAROLA

"E' il gesto di un disperato. I politici non lo sanno che vuol dire prendere 800 euro al mese, entrare in un negozio e non poter comprare nulla a tuo figlio... Ecco cosa succede se non lo sanno".
Parola di carabiniere. Accento napoletano, occhi quasi in lacrime, è in servizio con la pattuglia intorno ai Palazzi del potere, dove poco prima due suoi colleghi sono stati feriti a colpi di pistola. Si sfoga davanti ai giornalisti appena arrivati qui dal Quirinale, dove il governo Letta ha appena giurato. Si sfoga, di fianco un suo collega annuisce: "E' una guerra tra poveri...".

francesco siddarta 28.04.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Quando lo stato non fa l’interesse del cittadino, e il cittadino che diventa stato(GIORGIO ALMIRANTE)

Palmerino ventresca, Bugnara Commentatore certificato 28.04.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Quando un governo non fa cio che vuole il popolo, va cacciato anche con le pietre(SANDRO PERTINI)

Palmerino ventresca, Bugnara Commentatore certificato 28.04.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

con gasparri, alemanno, la russa che si sono definiti ex(....) e post(????) fascisti e che dal famoso congresso di Fiuggi così vengono chiamati dall'informazione peggiore della galassia dei paesi democratici, e che sono poi diventati deputati, il 25 Aprile è morto.
coi politici che deliberatamente scelgono di esporre i cittadini a delle sostanze tossiche, avallando la costruzione di centrali a carbone e di inceneritori, e i politici che non fanno nulla per chiudere gradualmente gli inceneritori e le centrali a carbone già esistenti,
il 25 Aprile è morto.

manuel barone 28.04.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Questa non è più ITALIA a voi tutti l'ultima parola.......

Marco Salvini, Cremona Commentatore certificato 28.04.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Ora anche Ministri stranieri appunto al riguardo dell'integrazione made in Africa.Preparatevi tutti all'invasione peggio di prima e scordatevi tutti il lavoro agli Italiani.Non è più ITALIA tutti all'estero.

Marco Salvini, Cremona Commentatore certificato 28.04.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno fatto il governo e adesso tocca a noi fare un opposizione forte e intelligente e far conoscere all opinione pubblica tutto il malaffare.
SIAMO IL PRIMO PARTITO D OPPOSIZIONE A NOI LA PRESIDENZA DELLE COMISSIONI!!!

Emanuele Piumazzi Commentatore certificato 28.04.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Si caro Beppe Grillo, avrai pure mille ragioni nell'affermare che il 25 aprile è morto. E' verissimo, è stato tradito, rinnegato, calpestato, ora ipocritamente e vanamente festeggiato, tutto ok !!!!!!!!!!
La gente però di tutte queste belle opinioni, osservazioni anche se veritiere non sa che farsene, infine ogni famiglia vuole sapere se oggi potrà cuocersi un piatto di pasta, le chiacchiere non ci assicurano il futuro, la dignità, la serenità, la giustizia e quant'altro. Se il caro massone (molti lo sono) Berlusconi oggi ha ricevuto lo scettro del comando, lo si deve anche e soprattutto a te. Come sapiamo si dice che: "fra due litiganti, il terzo gode e costui è proprio lui, ha ricevuto il potere su un bel cuscino di velluto solo perchè tu non lo hai voluto, in tal modo agli occhi di chi ti ha votato, tu li hai traditi e abbandonati al loro destino, quindi ora gli sciacalli e gli avvoltoi ne faranno scempio dei cittadini, ma tutti non dei soli grillini !!!

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 27.04.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mister Peppe stai rovinando tutto ! Il nemico da ABBATTERE E' BERLUSCONI.Il M5S deve collaborare con il PD per eliminare dalla scena politica BERLUSCONI IL MAFIOSO CHE SI E' NUTRUTO DELLO STATO ITALIANO PER FARE SOLAMENTE I PROPRI AFFARI A SCAPITO DEI CITTADINI ITALIANI ! Dopo di ciò presenterai il conto al PD. Se non capisci questo la prossima volta siamo in molti a voltarti le spalle.

Franco Compagnucci (), Orvieto (terni) Commentatore certificato 27.04.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono figlia di un partigiano e nel post di Beppe Grillo sul 25 aprile non ho trovato alcunché di offensivo nei confronti dei partigiani e della resistenza, bensì la pura e semplice verità: i valori della Resistenza sono stati traditi da decenni, e soprattutto da coloro che erano in piazza a fare discorsi e a deporre corone. I partigiani sono forse morti per dare vita a un paese di inciuci e di intrallazzi, dove la disoccupazione regna sovrana e la libertà sempre più limitata? se tornassero in vita non credo si limiterebbero a piangere, ma sputerebbero in faccia a chi si è reso fautore e complice di questo sfacelo.

Maria A. Commentatore certificato 27.04.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

come disse gesù: chia non a colpa scagli la prima pietra, NOI siamo i primi ad avere una grande colpa non avendo appoggiato un governo in comune con il PD per cambiare veremante l'italia, perciò non ci disperimo per ciò che faranno gli altri, sono al potere da una vita eterna e se la sanno cavare bene (non avevano niente adesso hanno tutto), noi continuiamo a lamentarci MA QUANDO AVEVAMO LA POSSIBILIT' per un vero cambiamento non abbiamo fatto miente, anzi qualcosa abbiamo fatto il loro GIOCO.
Ricordiamoci se vogliamo cambiare l'ITALIA ciò sara' possibile solo dall'interno dello Stato.
Incazzati Beppe questa situazione e colpa è tua e solo tua
distinti saluti a tutti.


Non vorrei tediare chi ne sa anche più di me sul Bilderberg Group, ma credo non sia un caso che Enrico Letta, da semplice vice segretario del PD it., sia stato invitato all'incontro annuale del giugno 2012. Guarda caso, a distanza di dieci mesi il giovane Letta diventa Presidente del Consiglio italiano, dopo che Bersani è stato bruciato nei modi a tutti noti.Vi sono almeno due precedenti a noi vicini, che fanno intendere la potenza di questo Club esclusivo, nato nel 1954 e sempre rimasto avvolto da un alone di mistero, grazie anche alla regola ferrea che ciò che viene dibattuto al suo interno non deve trapelare al di fuori delle segrete stanze degli esclusivi resort dove si tengono gli incontri di circa 120 personaggi di punta della finanza, dell'economia, della politica e dell'informazione mondiale (appunto l'informazione che non informa, in rispetto del dictat del gruppo).Alla fine degli anni novanta (quelli in cui erano membri fissi dell'esclusivo Bilderberg Gianni ed Umberto Agnelli e i giornalisti ed editori della Stampa di TO e di RCS), gli allora "giovani" Mario Draghi (all'epoca semplice manager della Banca d'Italia) e Mario Monti (all'epoca semplice Commissario dell'Unione Europea) erano stati invitati agli incontri dei più potenti del mondo, e a distanza di qualche anno abbiamo visto chi sono diventati e quali poteri rappresentano (poteri sovrannazionali, che mirano a cancellare le sovranità dei popoli delle singole nazioni ed a stabilire un ordine mondiale, deciso a tavolino da un centinaio di persone, che si arrogano il diritto di indirizzare le politiche e le economie, sulla pelle di 7 miliardi di esseri umani).Finisco col ricordare che un autorevole membro del Club, David Rockfeller, durante un discorso all'ONU ha ipotizzato la necessità di una decrescita della popolazione mondiale (a quale costo?: una guerra mondiale? alcune esplosioni di centrali nucleari? la creazione di un virus che stermini interi popoli?). Autodeterminazione dei popoli: un sogno!

Antonio B., genova Commentatore certificato 27.04.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Certo che anche la comandante Boldrini in quanto a sparare cavolate fa a gara a chi la spara più grossa,bastava leggere quello che grillo aveva scitto sul 25 aprile, per poi dire come non si può essere dacoordo con grillo? se il 25 aprile è morto è grazie alla gente come lei cara comandante della camera dell'inciviltà.

rodolfo gaetani 27.04.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ascolta Grillo, hai il mio indirizzo, sai chi sono e, come ho già detto più volte, sono sempre pronto ad inviarti documenti e qualsiasi altra cosa per dimostrare che non sono un troll . Ho votato per il M5S e mi sento autorizzato a dirti qualcosa . Ti avevo già chiesto , settimane addietro, di ri-leggerti al storia degli Orazi e dei Curazi . Tu non sedi dio (al quale, peraltro, io non credo) . Ma nache il dio dei cattolici impiegò 7 giorni per creare il mondo . Cazzo, per crearne uno nuovo, potevi impiegare un paio di legislature e, allenadoti con il pd, iniziare a far fuori il pdl . Invece no. Ok , è successo. Guardiamo avanti . Ma allora, minghia, per favore puoi fare un poco di autocritica e riconoscere pubblicamente, sul tuo blog, qualche cazzata che hai fatto ? Grazie

Gino ., Roma Commentatore certificato 27.04.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ancora qui qualcno propone Prodi come persona perbene..Prodi noooooooo. Ha mandato a puttane l'IRI, ha fatto entrare l'Italia in Europa con un cambio più sfavorevole rispetto a quello spagnolo, è quello che ha aperto in modo indiscriminato al mercato cinese... Prodi non va bene, brodi che non siete altro. Con rispetto parlando, qualli che pensano che Prrrrrrrrrrodi sia una brava persona li metterei nel gruppo "ciambotti de fosso"

Federico T., roma Commentatore certificato 27.04.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che andassimo a votare ora la sinistra prenderebbe il 40% dei voti.
e questo Berusconi lo sospetta.

Claudio D., Pavia Commentatore certificato 27.04.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Si il 25 Aprile è morto e la Democrazia non sta affatto bene........................

maresp 27.04.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

E' in atto un altra liberazione..nessun giornale riporta questo
http://www.sicilia5stelle.it/2013/04/telefonata-intimidatoria-agli-attivisti-m5s-di-casteldaccia-solidarieta-dai-parlamentari-regionali-e-nazionali/

Elena B., Brescia Commentatore certificato 27.04.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Va beh, quella di prima non la pubblicate, perché il linguaggio allusivo può essere offensivo: chiedo venia...allora detto in altri termini, mettiamo tra le priorità l'ineleggibilità del Berlusca, il conflitto di interessi, una VERA riforma della giustizia, perché altrimenti i disoccupati, pensionati cassaintegrati, mentre aspettano che qualcuno si prenda cura di loro ( col M5s all'opposizione e non come un cavallo di Troia dentro un governo per sputtanarne le incongruenze...accidenti), non gliele diamo tutte vinte!

Sergio Alex 27.04.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Nella nostra testardaggine nel voler cambiare questo paese,per noi e i nostri figli,la resistenza è SEMPRE viva!

antonello carta Commentatore certificato 27.04.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE IMPRESE SONO FINITE CHIUDONO E I POSTI DI LAVORO SONO DIVENTATI UN MIRAGGIO.
HO SI FINANZIANO SUBITO LE PMI OPPURE E' FINITA
BANCHE E FINANZIARIE SONO IL VERO PROBLEMA NASCOSTO DA MONTI.

AIUTO PER LE Piccole Imprese SUBITOOOOOO!!!!!!!!!!!

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 27.04.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

ma noi lo faremo risorgere. viva il 25 aprile

michele leonaedi, caltanissetta Commentatore certificato 27.04.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

stratetegie politiche ombrellesche

n1)http://www.youtube.com/watch?v=n-JK52ifQbU

n2)ci pisciano addosso ma ci dicono che piove...

paolo 27.04.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi all'economia, forse sarebbe meglio alla Giustizia, no?

Brunetta e Schifani, Alfano e la Gelmini,Maroni agli Interni, con l'esperienza che ha!

Tra un po' mi sveglio, this is the worse nightmare -
questo e' il peggior incubo, it can't be true - non puo'essere vero!

Caro Beppe, altro che IL 25 APRILE e' morto, qui e' l'Italia ad essere morta, da tempo ormai.

Sarei curioso di sapere che hanno in testa e che tortuose elucubrazioni avranno fatto per arrivare a inciuciare cosi'.

Ma scusate, forse sbaglio, ma questo questo cavaliere pieno di macchie e senza paure, bronzo puro, e' davvero cosi' potente?

Oppure gli Italiani sono veramente cosi' babbei?
Non si ricordano il milione di posti di lavoro, la sconfitta del cancro, il famoso contratto televisivo, il BUUUU alla Merkel, il Kapo' a Schultz, ....mister Obama, mister Obama....e l'elenco sarebbe piuttosto lungo.Gli italiani non potranno mai smettere di vergognarsi. Ma chissa' se conoscono la vergogna! Forse no, la dignita', ma cosa e' la dignita'? Un qualcosa non fornita
nella composizione caratteriale dell'italiano medio.

Comunque sia quello che si sta prospettando e' qualcosa di mostruoso, un mostro di Frankestein
che nemmeno la fantasia della Shelley avrebbe mai
immaginato.

Qualcosa di morto e sepolto che rinasce, orribile a vedersi. Lo Stato separato in casa.

Nel frattempo c'e' la fuga dei cervelli, altri paesi si troveranno fior di scienziati e tecnici a disposizione che li aiuteranno a crescere nel miglior modo, gente dotatissima che qui non aveva davanti altro che la possibilita' di vincere un concorso - se raccomandato-a - per un posto di operatore ecologico(spazzino) in qualche comune.

Un ragazzo, laureato, mi disse prima di andarsene:
meglio disoccupato all'estero che precario in Italia.

Ma dico come e' possibile tenerli ancora in considerazione per incarichi istituzionali e di responsabilita', e come una macchina a doppia trazione, una che spinge in avanti ed una indietro.

Think about.

Frank Accordato 27.04.13 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Il 25 aprile è stato certamente calpestato, ma non morirà mai nel cuore e nell'animo di chi si ricorda dell'ignobile canaglia nazifascista.
Puoi anche ignorarlo e non partecipare, ma c'è stato chi è morto per quegli ideali, e quelle speranze.
Dimenticare quel giorno, e il suo significato, ci riavvicina a quei tempi; ricordare quel giorno significa riprendere a lottare.
Chi vuole cancellare la memoria del passato, ci sta rovinato il presente.
Chi vuol farci dimenticare quei giorni ci sta rubando il futuro.
L'uso strumentale che ne fanno gli attuali reggenti non può ridurci a starne in disparte.
Non raccontiamoci delle musse, di falsari, opportunisti e ruffiani, a destra e a manca, ce ne cresce ed avanza: giù la maschera...

Mariavera Rossi 27.04.13 05:08| 
 |
Rispondi al commento

LOMBARDIA: TEMPO INDETERMINATO E' MORTO, ART.18 SI E' SUICIDATO PER IL DOLORE. I FUNERALI SARANNO CELEBRATI IL 1° MAGGIO IN MOLTE PIAZZE ITALIANE.


"Domanda di lavoro e forme contrattuali: i dati sulle Comunicazioni Obbligatorie Unificate (COB) spiegano meglio cosa avviene dal punto di vista di come si concretizza la domanda espressa dai datori di lavoro. Un dato emerge su tutti: nel 2012 a perdere il maggior numero di posizioni contrattuali è il contratto a tempo indeterminato che costituisce l'80% circa dei contratti cessati, cedendo quote a tutte le altre forme contrattuali (tempo determinato, somministrazione, apprendistato). Il contratto a tempo indeterminato vede nel 2012 la chiusura di 309mila posizioni, delle quali vengono riaperte solo 196mila nuovi contratti sempre a tempo indeterminato. Circa il 25% della popolazione che ritrova lavoro dopo averlo perso vede peggiorare la propria condizione contrattuale. "

DanieleS 27.04.13 03:38| 
 |
Rispondi al commento

E SE NON LO AVETE CAPITO ANCORA IL NOSTRO MOVIMENTO E' UN MOVIMENTO A LUNGO TERMINE, LUNGO QUANTO SARA' NECESSARIO!!! CHI NON E' IN GRADO DI RICORDARSI QUELLO CHE HA FATTO IL GIORNO PRIMA E MEGLIO CHE SI INCIUCI SUBITO CON IL MINESTRONE APPENA SFORNATO!!!!
ECCHECCACCHIO QUANDO CI VUOLE CI VUOLE!

ivan ferrario 27.04.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento

COPIATE ED INCOLLATELO AD AMICI, PARENTI, A TUTTI!! MEGLIO DI COSI' NON POTEVA ESSERE SCRITTO, BRAVI!!!Il governo che sta nascendo è un'ammucchiata degna del miglior bunga bunga. Tutti passivi tranne uno che di bunga bunga se ne intende. Una mescolanza che sconfina nell'incesto, lettiana, che ha in sé il profumo di famiglia, da Mulino Bianco dell'Inciucio. Zio e Nipote Letta si sono alternati come sottosegretari alla presidenza del Consiglio negli ultimi vent'anni. Cambiava il presidente, ma la famiglia Letta era sempre presente. A garanzia di chi? E' una coincidenza singolare questa successione monarchica. Una famiglia di predestinati.
L'esultanza dei giornali e delle televisioni per l'ammucchiata di regime è propria dei servi che hanno conservato il posto di lavoro. I partiti hanno evitato una Caporetto e si sono rinchiusi in un bunker, tutti assieme appassionatamente, ormai è amore. Coloro che si insultavano in campagna elettorale "Comunisti!", "Mai con Berlusconi!" si sono infilati insieme sotto le coperte pur di non dover rendere conto alla Nazione del loro fallimento. Il governo minestrone avrà i peggiori odori e sapori della Seconda Repubblica e qualche resto avariato della Prima, come Amato, il tesoriere di Craxi. Pietanze che solo le televisioni riescono a far digerire. Televisioni strafallite dal punto di vista economico.
Nel 2012 perdite per 235 milioni di euro per Mediaset e di circa 200 milioni per la RAI, La 7 ha accumulato quasi mezzo miliardo di perdite in cinque anni. Chi paga questo profondo rosso? Mediaset si è retta grazie a una concessione governativa dell'uno per cento dei ricavi concessa da D'Alema, il miglior uomo del pdl, quando era presidente del Consiglio. La RAI grazie alla nostre tasse che ripianano i debiti di un'armata colossale di 13.000 dipendenti, ventriloqui dei politici. La 7 per merito delle bollette telefoniche, i suoi debiti sono stati sempre ripianati da Telecom. Tasse, concessioni incredibili e cresta sulle bollette...etc

ivan ferrario 27.04.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi Sembra tutta una Buffonata, se solo ascoltassero un po piu di Rap Italiano si Rilasserebbero

Rap Italiano 27.04.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento

POSSIAMO ANCORA VINCERE
A Servizio Pubblico Fassina ha fatto una dichiarazione sconcertante "Non abbiamo proposto Rodotà perchè non avrebbe ottenuto i voti sufficienti" A Travaglio che ha obiettato che sarebbe stato sufficiente metà del PD perché Rodotà passasse Fassina non ha risposto. Questo significa che più di metà del PD non era disposta a votare una persona che pur appartenendo storicamente alla sinistra e di ineccepibili e ineccepite qualità politiche e morali aveva il difetto di essere di sinistra. Morale il PD in grande parte non è di sinistra mentre il suo elettorato lo pensa di sinistra. Berlusconi e non Grillo, ha ragionato così "Il mio elettorato non mi abbandonerà mai" qualcuno ha detto neppure se proponesse la dittatura del proletariato" Quindi se faccio anche sospettare all'elettorato del PD l'inciucio, non lo voteranno e abbiamo vinto". E questo è il solo motivo che ha spinto il PDL a offrire "con senso di responsabilità" il suo sostegno al PD. Ora la frittata è fatta. E se le cose non cambiano alle prossime elezioni Berlusconi avrà la camera , il senato e anche la presidenza della repubblica. Per cui suggerisco caldamente a Grillo e al M5S di stringere velocemente alleanze con Rodotà, Vendola, e tutti coloro che riterrà opportuno e proporre candidature forti come Caselli, ZagrebelskY,la Gabanelli, Strada e perchè no anche Prodi. Solo così si potrà avere una maggioranza in grado di eliminare per sempre Mastro Lindo dalla scena politica e proporre il CAMBIAMENTO. SPERO FORTEMENTE DI ESSERE ASCOLTATO. Questo governo non ha alcuna probabilità di riuscita, il PDL sta pensando unicamente alle elezioni, sta facendo solo mosse per il suo elettorato. Renzi segretario? Solo la cultura ci salverà.

Walter Bocelli, milano Commentatore certificato 27.04.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono stato gentile tutto il giorno ora dico.NO NON LO FACCIO.PACE ITALIANI ,MA NON MI DIRE CHE NON VORRESTI VIVERE IN UN ITALIA MIGLIORE

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 26.04.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Voglio scrivere a Santoro ma nn ho un indirizzo email. Potete aiutarmi? Il disprezzo e l'umiliazione serviti alla studentessa che ha cercato di spiegare che "NOI SIAMO I NUOVI PARTIGIANI DI OGGI" mi ha lasciata senza fiato!! Ornella

Ornella Raanaas 26.04.13 23:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Come al solito i media asserviti al regime hanno travisato o fatto fonta di non capire il messaggio che Beppe ha lanciato e si sono limitati a dire che Grillo ha dichiarato che il 25 Aprile e' morto. In realta' sono loro che sono moribondi...

aless fb Commentatore certificato 26.04.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

A Ezio G Savona- L'atteggiamento sprezzante e altezzoso di Santoro nasconde troppo spesso un tentativo di paralizzare e schacciare con lo stivale "fascista" chi osa ribbellarsi allo Status quo di cui I giornalisti come Santoro sono spesso mandanti e sicari. L'affermazione della giovane era così chiara Santoro HA SCELTO di NON CAPIRLA scegliendo invece di rappresentarla scorrettamente per poi procedere all'umiliazione della ragazza. Ma forse non c'è da sorprendersi, Santoro conduce la sua trasmissione da desputa e utilizza la audience come robots ai quali è consentito di essere visti ma non sentiti (SEEN BUT NOT HEARD). Ho provato a inviare un messaggio a Santoro ma nn ho trovato un email address. Potresti fornirmi un contatto dove potergli scrivere? Grazie Di aver diviso questo tuo pensiero così importante.

Ornella Raanaas 26.04.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ezio g Savona
Anch'io sono rimasta dal disprezzo mostrato da Santoro alla giovane ragazza. I giovani che lottano Sono I NUOVI PARTIGIANI, quelli del XXI secolo!! La loro unità di misura nn può essere quella dei partigiani della II guerra mondiale o di coloro che hanno testimoniato le atrocità ad essa associate. L'atteggiamento sprezzante e altezzoso nasconde

Ornella Raanaas 26.04.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

E' vero corrisponde purtroppo alla realta'
Che fare nel nostro piccolo?
Troppi italiani sono complici e causa di questo.

Leonelli ivan 26.04.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

LA BOLDRINI è UNA PERSONA MOLTO AMBIGUA E MOLTO PERICOLOSA.

Oliver Cromwell Commentatore certificato 26.04.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

LA SALVEZZA NELLA DIGNITA'
Il 25 aprile del '45 vi era uno stato d'animo felice e colmo di speranze per un futuro da costruire. Oggi l'animo è pervaso dall'incapacità di agire il rinnovamento. Cosa è successo di tanto drammatico nella civilissima Italia fino ad oggi?
Il cuore del problema è lo smarrimento del concetto di dignità. Ed è dal recupero della dignità che si può ripartire.
In quei tempi di libertà riconquistata, di possibilità di autodeterminarsi anche nei rapporti con gli altri, ciò che differenziò un uomo dall'altro fu proprio la dignità.
Gente comune divenne arrivista e truffaldina, mentre altra gente comune attese agli impegni quotidiani con l'attenzione per l'Altro. Alcuni capi agirono il proprio potere senza abusarne, altri ne furono irretiti. Da una parte emersero statisti che dedicarono la vita a consolidare la democrazia, dall'altra si moltiplicarono uomini di partito per i quali la dignità era un vestito di convenienza.
Negli anni seguenti, complici un liberismo economico sfrenato ed irrispettoso dell'ambiente e della dignità umana, ed i vantaggi offerti dal ricoprire un ruolo istituzionale, gli organi di governo si riempirono di faccendieri che portarono la nazione al degrado. Costosi privilegi abituarono il legislatore ad ottenere senza fatica, a possedere senza dare in cambio un valore altrettanto prezioso.
Venne quindi smarrito quel senso di misura e di sobrietà che dovrebbe appartenere al legislatore che suo malgrado funge da esempio etico per il popolo, con le sue scelte, con le sue parole e soprattutto con le sue azioni.
La dignità dei pochi statisti rimasti stentò a sopravvivere, mentre gli altri presero il sopravvento opponendosi senza più alcuna dignità ad ogni cambiamento che mettesse in pericolo comodità e privilegi.
Ecco, la ricorrenza del 25 Aprile dovrebbe innanzitutto rammentare con vigore a tutti noi, l'urgenza di dare fiducia a chi esprime con i fatti la propria sostanziale dignità per quella cosa preziosa che è la democrazia.

Maurizio G. Giannelli, Milano Commentatore certificato 26.04.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Da IlFatto (dichiarazioni di Enrico Letta):

Nella prossima legislatura non possiamo governare con un patto politico con Berlusconi. Ha distrutto il lavoro di Alfano per rendere il Pdl un normale partito conservatore europeo e l’ha fatto tornare alla logica di Arcore, per noi inaccettabile (3-10-12). La prospettiva di un Berlusconi-5 la vendetta è una idea repellente rispetto alla buona politica (1-12-12). Tra Pd e Monti ci sarà dialogo e competizione leale. Il nostro avversario comune è Berlusconi (23-12-12). Se dovesse esserci necessità di governare con un alleato, non potremmo rivolgerci né a Berlusconi né a Grillo: il ragionamento andrà fatto con coloro con cui condividiamo la scelta europeista e dunque con Monti e le forze di centro (28-12-12). Risponderemo colpo su colpo alle parole vergognose sul presidente Napolitano pronunciate da Silvio Berlusconi (31-12-12). Alle bugie di Berlusconi risponderemo colpo su colpo. Bisognerebbe aprire una commissione parlamentare d’inchiesta su di lui (2-1-13).

Ecco.

massimiliano c. Commentatore certificato 26.04.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO I CONTI DEL MALCONTENTO:

-9 MLN DI PERSONE DEL M5S
-META' DI CHI HA VOTATO PD (ALTRI 4/5 MLN DI PERSONE)
- IL 25% DEGLI AVENTI DIRITTO CIOE' CA 10 MNL DI EPRSONE NN SONO ANDATE A VOTARE QUINDI STRADELUSE DALLA POLITICA E DA QUESTA CRISI

TOTALE 25 MLN DI PERSONE CHE POTREBBERO SCENDERE IN PIAZZA NELLE AUTOSTRADE NEI PORTI E AEROPORTI NELLE FERROVIE E FUORI DAL PARLAMENTO E BLOCCARE TUTTO

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 26.04.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI POMERIGGIO QUALCUNO DICEVA DI BLOCCARE IL PAESE SCENDERE IN PIAZZA NON ANDARE A LAVORARE IN MASSA E SOPRATTUTTO (QUESTO LO AGGIUNGO IO) BISOGNA FARE LO SCIPERO DEI SOLDI:
------NON SI PAGANO PIU' LE TASSE NON SI PAGA PIU' L'ERARIO---------
RIVOLTIAMOCI FACCIAMO COME FANNO IN FRANCIA QUANDO EMETTONO LEGGI IMPRESENTABILI ----BLOKKIAMO TUTTO DALLE AUTOSTRADE ALLE FERROVIE AI PORTI

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 26.04.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che dopo 20 anni di guerra civile in Italia, nasca un governo Bersani-Berlusconi non ha senso. Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile» (Enrico Letta, 8 aprile 2013)
Questa si che è COERENZA!!!

massimiliano c. Commentatore certificato 26.04.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

per sandro bunkel:
l'italia è già il 52° stato degli u.s.a.
non molleranno mai la ns. penisola che si affaccia su 3 continenti
hanno mezza sardegna come base dove fannoe splodere proiettili all'uranio impoverito e chissà quali altre armi chimiche o batteriologiche che stanno provocando tumori e leucemie nella popolazione vicina
ci sono 70 bombe nucleari sotto il ns. bel culo


quindi difficile che lòe cose cambino

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 26.04.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la boldrini rispondendo a Grillo, ieri ha dichiarato che il 25 aprile è vivo ed è la festa di tutti gli italiani liberi, ok quindi non è la mia festa in quanto non mi sento affatto LIBERO, boldrini pesa e pensa a quello che dici prima di dare aria alle corde vocali.

eugenio roncaia, mantova Commentatore certificato 26.04.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao caro Beppe e ciao a tutti, innanzi tutto continuate cosi, stavo pensando, a volte succede anche a me, perchè oltre a rendere incandidabili persone con condanne penali, non proponiamo anche l'incandibilita' a persone coinvolte o appartenenti a logge, sette, o gruppi segreti, in quanto la parola candidato significa, anzi significava candido, pulito, immacolato dentro e fuori e per questo candidabile, ora se un individuo fa parte di qualche loggia che agisce o trama in segretezza e all'oscuro dei molti per scopi non ben chiari è ovvio che di candido ci sia poco. un saluto da mantova

eugenio roncaia, mantova Commentatore certificato 26.04.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

A grillo basta c'hai rotto le palle te e tutto il movimento due palle altro che 5 stelle...5stalle!!! Si perché t'ho votato e sono pentitissimo di averlo fatto il paese e' in emergenza e tu non fai altri che chiudere le porte in faccia a tutti e tutto qui non si tratta di inciuci ma di gente senza lavoro, gente che non arriva alla seconda settimana del mese chiudono 167 negozi al giorno e tu non fai altro che dire tutti a casa?!! Beh sei peggio degli altri mi dispiace!!

Mario b 26.04.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

"nell'indifferenza di troppi italiani che avranno presto un brusco risveglio il 25 aprile è morto."

Gli Italiani indiferenti sono quei milioni di italiani che vivono di stipendi dello stato che hanno ottenuto in alcuni casi grazie ad una raccomandazione di politici occupando posti inesistenti ed aumentando la spesa pubblica.

Quegli stessi italiani che con la pancia piena si incontrano al Bar e parlano di destra e di sinistra dopo essersi rubato il futuro non solo loro ma anche dei nostri figli.

O quegli italiani che lavorano x enti pubblici, asl e quant'altro e che avendo occupato posti che non avrebbero dovuto esistere e che non hanno un cazzo da fare tutto il giorno, timbrano il cartellino e se ne vanno a fare il secondo mestiere o vanno a fare la spesa o la passeggiate per il corso...

Anche questi italiani tra poco vedranno decultarsi lo stipendio, le tredicesime, le quattordicesime....e cominceranno a smettere di parlare di destra e di sinistra ....ah ma dimenticavo loro hanno amicizie politiche e qualcosa da fare lo troveranno sempre a spese degli altri..

Luigi A., Melito di Napoli Commentatore certificato 26.04.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Sostegno pieno e convinto al M5S

Demetrio Laganà, Catanzaro Lido Commentatore certificato 26.04.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Il 25 aprile e' stato onorato da tutti gli italiani che dedicano il loro tempo al volontariato. Non ce li scordiamo sono tanti ! Onore al loro coraggio e alla loro sensibilita', compensano l'assenza dello stato negli ospedali,nelle case di riposo,negli istituti per disabili........SIETE DEGLI EROI .
grazie di tutto

FRANCESCA B., monte urano Commentatore certificato 26.04.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

A dir la verita', tutto l'anno e' morto. Anzi, da che mi ricordi, e' sempre stato tutto morto in Italia...

vito dinatolo 26.04.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!!!!!!!!!!!!!!! M5S FATE QUALCOSA NON NE POSSO PIÙ DI QUESTI INTRALLAZZI ORGANIZZATE UNA MARCIA SU ROMA DA MANDARE UNA VOLTA PER TUTTE STI PORCI A CASA!

Giuseppe Chinnici, Villafranca Piemonte Commentatore certificato 26.04.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

CARI GIORNALISTI . RESPONSABILI SEMPRE E SOLO I CITTADINI CHE DEVONO SUBIRE POLITICI MARCI
MA NON DEVONO ESSERE I POLITICI RESPONSABILI E MAGARI, I LETTA, NON METTERE NEL GIVERNO POKITICI IRRESPONSABILI.
VOI GIORNALISTI SIETE IRRESPONSABILMENTE COMPLICI DI POLITICI IRRESPONSABILMENTE IMPUNITI.
VERGOGNATEVI E LAVATEVI LA BOCCA PRIMA DI PARLARE.

Donato Nicoletti 26.04.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

O non capiscono, e allora sono scemi e quindi non possono governare un paese, o fanno finta di non capire e allora confermano quello che scrive Grillo, e cioè che questa gente, con la loro retorica, ha tradito del tutto lo spirito del 25 aprile e della lotta di liberazione. Certo, che se tornassero oggi, i partigiani piangerebbero, perchè hanno sofferto tanto per gente che pensa solo ad arraffare, ad arricchirsi, ad entrare in tutti i possibili interstizi del potere: era forse questo che volevano costuire i ragazzi in montagna? NO! a volte mi viene da pensare che loro, l'unica pagina di cui l'Italia può andar fiera, non ce li meritiano. Ma allora, l'unico modo per rendere loro omaggio vero è riprendere quella lotta e declinarla oggi nel senso di abbattere il sistema partitico e restituire potere e decisionalità ai cittadini. Il che non significa chiudere il parlamento e votare in 60 milioni le leggi on line, ma introdurre nel sistema parlamentare dosi di democrazia diretta, affinchè le decisioni non siano prese al chiuso dai soliti noti.

Franca C. Commentatore certificato 26.04.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

MERCANTI(Partitocrazia) SERVI (il popolo)
----------------
Nella casa dei mercanti si fa sempre grande festa
se c'è il maiale gli tagliano la testa
la casa dei mercanti nascosta blindata
dal resto del mondo protetta ed isolata.

Nella casa dei servi si aspetta la festa
se non è quel giorno la speranza resta
la casa dei servi casa da rifare
ai primi scossoni può anche crollare.

La casa dei mercanti è alta sul quel monte
la casa dei servi è in basso dopo il ponte
ma le PAURE SCCENDONO GIU'
mentre i SOGNI SALGONO SU SALGONO SU SU SU SUU.
Mercanti & Servi ( i Nomadi )

ABBIAMO UN SOGNO E LO INSEGUIAMO IN MILIONI.
IL MOVIMENTO VIVE- W BEPPE GRILLO
Hasta Il MovimentoCinquestelle Siempre

giorgio p., verona Commentatore certificato 26.04.13 18:08| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho 26 anni mi chiamo Lanfranco...!!! Leggendo il vostro/nostro blog mi commuovo perché sottoscrivo pienamente il tuo pensiero!!! La mia lotta contro il potere/casta è giornaliero cercando di far capire a persone che ancora si lamentano senza fare nulla, perché ascoltano solo TV e radio che distolgono la realtà, metto ogni giono un sassolino per il "nostro movimento" cercando di far capire a persone vicine a me di aprire gli occhi! L'unica speranza per il nostro futuro sei tu!!! Grazie

Lanfranco Pellegrini 26.04.13 17:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Gli Americani non ci hanno mai liberati. L'america ci ha bombardato e distrutto le nostre citta` ed infrastruttrure come continua a bombardare continuamente ovunque riesce a crearne le favorevoli condizioni. Da quel momento ci ha imposto prestiti forzati che hanno incominciato a schiavizzarci finanziariamente. Naturalmente non e` colpa degli Americani ma dai loro padroni gli Usurai Internazionali. I Vampiri...

angelo ., toronto Commentatore certificato 26.04.13 17:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPONDO AD UN...... QUALCUNO CHE DICE SEMPRE LE STESSE COSE..

SI POTEVA DARE LA FIDUCIA A BERSANI!!!!!???

E UN'ALRTO CHE E ACCECATO E PLAGIATO DALLA REALTA DISTORTA DELLA TV..
QUESTI DAVVERO SONO FUSI NELL'ANIMA, ED IL FENOMENO MI FA PAURA..
LA SOVRANITA DELLA MOMETA TORNI QUANTO PRIMA IN ITALIA, QUALUNQUE ESSA SIA..
LIBERTA DI SCELTA SUI CONTI BANCARI DEL CAZZO..
AL MATTINO IO NON ESCO PER DAR A CAMPARE GENTE CHE SCALDA SEDIE, PERO POI ALLO SPORTELLO BANCARIO, PER CAMBIARE UN PICCOLO ASSEGNO DI 4 EURO, MI SI CHIEDE IL TERZO DOVCUMENTO??
UESTI SONO I TUOI POLITICI VECCHI, CHE VORREBBERO RINNOVARSI SULLE NOSTRE SPALLE..PRIVANDOCI DELLE LIBERTA, MA NON PAROL DELLA LIBERTA MONETARIA,SVEGLIATI!!
LIBERTA LIBERTA LIBERTA!! SAI CHE FESTA E ??
DELLA LIBERAZIONE??
ANIMALE TU E TUTTI QUEI VECCHI CHE RUBANO SULLE NOSTRE SPALLE!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POST DI BEPPE ERA CHIARISSIMO ...

SOLO CHI ERA IN MALA FEDE COME CERTE SUPPONENTI GIORNAISTE ALTOATESINE E ALTRE PENNIVENDOLI POTEVA TRAVISARLO

MA COME FA IL PARTITO ANTIDEMOCRATICO A FARE TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO

SEMPLICE PERCHE' LORO SONO TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTO

SONO IL FASCISMO E L'ANTIFASCISMO ALLO STESSO TEMPO ..O MEGLIO SONO DIVENTATI IL FASCISMO TRAVESTITI DA ANTIFASCISMO DI MANIERA

E TRA I DUE NON HANNO AVUTO DUBBI SU QUALE SCEGLIERE ...HANNO SEGUITO LA LORO VERA NATURA ..

SONO CONVOLATI A NOZZE CON LA NIPOTE DEL DUCE ...

AUGURI MA NIENTE FIGLI NE MASCHI PAPPONI ..NE FEMMINE TR..IE ...

IL CAMERATA FINI EBBE PIU' SCHIENA DIRITTA DI VOI SUPPOSTI DEMOCRATICI ...
HA COMBATTUTO IL BANANONE FINO ALLA SUA MORTE POLITICA .. HA PRESO FANGO A PALATE MA HA TENUTO IL PUNTO A SCAPITO DELLA SUA CARRIERA POLITICA ...

VOI ANTIDEMOCRATICI DEL CA..ZO ..VI SIETE SUBITO ABBASSATI I PANTALONI E MESSI A 90 GRADI ..FELICI DI FARVI INC..LARE ...!!!

SERVI NON SIETE ALTRO CHE SERVI DEL POTERE .

VERGOGNATEVI !!!

francesco siddarta 26.04.13 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grillo, lo si puo` accusare solo di coerenza, onesta`, compassione ed grande passione per la giustizia sociale che purtroppo non e` mai esistita. Chi no la pensa cosi` ha evidentemente altri valori e quindi no dovrebbe perdere tempo ed energie scrivendo su questo blog a cui assolutamente non appartiene. Devi stare con i tuoi, almeno che tu non sia un troll e cioe` una spia possibilmete pagata.

Personalmente penso che il 25 Aprile e`una data che marca la fine di un periodo nero per L'italia e l'inizio di una illusione di liberta` ma che invece era l'inizio di una vera schiavitu` Finanziaria, Sociale e di Percezzione inflitta a noi senza pieta` dagli Usurai Internazionali. Prova ad investigare sulla Sovranita` Nazionale e Finanziaria che non abbiamo piu`. Cose` il debito pubblico e come nasce? Cos'e` il Signoraggio Bancario? Non conoscendo questo significa purtroppo non capire niente. Prima c'era la guerra che uccideva, oggi non serve piu` la gente si ammazza da sola dalla disperazione e qesto non l'ha creato Grillo ma i banditi con cui alcuni vorrebero fare parte.

angelo ., toronto Commentatore certificato 26.04.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

COME NASCE LA CRISI CREAA A TAVOLINO DaiG20??
CON LA DEMOLIZIONE CONTROLLATA , DA PARTE DEL GOVERNO AMERICANO, DELLE TORRI GEMELLE!!
STIAMO ADERENDO, ALLA MORTE DELLA LIBERTA UMANA!!
SE VI DATE UNA SVEGLIATA, FORSE POSSIAMO ANCORA FAR QUALCOSA!!
TUTTI INSIEME, E DI OGNI PRATITO, IN PIAZZA,(PACIFICI),TUTTI NESSUNO ESCLUSO!!
POI IN SECONDO TEMPO PARLEREMO DI GOVERNO!!
CI HANNO INCULCATO UN'URGENZA DI MANOVRE???
TANTO PRESI A BLATERARE E A PARLARE,NON C'E PIU EMERGENZA?
E TUTTA UNA FARSA CREATA A TAVOLINO PER PLAGIARE I L MONDO VERSO:
IL NUOVO ORDINE MONDIALE.. (ADDIO ALLA LIBERTA UMANA) SOLDI A PARTE!!
SPEGNETE LE TV DA SUBITO E LASCIATELI PARLARE DA SOLI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

non ho mai creduto nella politica, eprquesto ho votato poche volte nella mia vita lo ammetto.
ma se fossi di no dei partiti minestrone pd+pdl=napolitano,
mi vergognerei di avergli dato il consenso!!
SIETE IL NULLA CHE ROVINERA' LA VITA DEI VOSTRI FIGLI!!
SIETE ANCORA LEGATI AL CONSUMISMO, CHE LE TV D'ACCORDO CON I POLITICI, VI HANNO INFINOCCHIATO.
SIAMO PIENI DI RIFIUTI,PER DI PIU ANCHE TOSSICI, SOLO PER, COLPA VOSTRA..

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo decidere con il voto o referendum il nostro destino!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Si chiamano: prove tecniche di una dittatura.

luca d., forio Commentatore certificato 26.04.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI:
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE?

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è morta la democrazia?

in realtà è un sogno mai nato

trafugato dalle stanze segrete

dei nostri desideri e mai restituito.

In realtà non è reale, non è concedibile,

non è cruciale.

Stiamo rincorrendo un’ombra

che come cambia il sole scompare.

Tutto ciò che oggi desidero

(è il massimo cui posso aspirare)

è di avere uomini al governo

che abbiano una faccia, la sera,

allo specchio, da POTER guardare,

dei figli a cui VOLER spiegare…

un popolo da non TEMERE.

Sandro Napolitano 26.04.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

oggi:
sembra di immaginare una guerra mondiale simulata:
1)hitler= merkel
2)i bombardamenti sulle citta,le associo ai i conti bancari dei cittadini
3)i morti, li associo ai poveri cittadini caduti nella trappola delle banche dello (stato),
4)
niente paura... arriveranno ancora gli americani a salvarci ancora una volta, questa volta pero non gli diamo solo altre basi per la lora buona nato, ma tutto il paese...
anzi propongo:
perche non diventiamo una nazione americana?
oppure se preferite tedesca??
cosa ne pensate??
un referendum cosi, napolitano lo approverebbe subito!!
o no??

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo DIRITTO a una rete televisiva sul digitale terrestre. Solo così molta gente aprirà gli occhi.
Pensaci Beppe.

Stefano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.13 16:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SE LEBANCONOTE CON LA X APPARTENGONO ALLA GERMANIA,
CHE SUCEDESE IL POPOLO DECIDESSE DI NON FARLE GIRARE PIU??
POSSO AVERE UNA RISPOSTA DA QUALCUNO PIU ESPERTO??

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

COME NASCI LA CRISI CREAA A TAVOLINO DIG20??
CON LA DEMOLIZIONE CONTROLLATA DEL GOVERNO AMERICANO, DELLE TORRI GEMELLE!!
STIAMO ADERENDO, ALLA MORTE DELLA LIBERTA UMANA!!
SE VI DATE UNA SVEGLIATA FORSE POSSIAMO ANCORAFAR QUALCOSA!!
TUTTI E DI TUTTI I PRATITI, IN PIAZZA,(PACIFICI),TUTTI NESSUNO ESCLUSO!!
POI IN SECONDO TEMPO PARLEREMO DI GOVERNO!!
CI HANNO INCULCATO UN'URGENZA DI MANOVRE???
ODESSO NON LA VEDO PIU(DA PARTE DEL GOVERNO INTENDO)..
E TUTTA UNA FARSA CREATA A TAVOLINO PER PLAGIARE I MONDO VERSO:
IL NUOVO ORDINE MONDIALE.. (ADDIO ALLA LIBERTA UMANA) SOLDI A PARTE!!
SPEGNETE LE TV DA SUBITO E LASCIATELI PARLARE DA SOLI!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento

condivido

aldo torti 26.04.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

2 manovre per noi umili cittadini:
1)
ritirate tutto cio che avete in banca, anche i un pensiero..
2)
pegnete le tv e se sono accese non fatevi infinocchiare piu!!
sono 20 anni che vi hanno lavato il cervello!
P ER I L B E N E D E I V O S T R I F I G L I E N I P O T I!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

perchi ne ha possobilita, andate in banca e togliete tutto..
e piccola mossa per far tremare lo stato che non c'e piu.. non e piu con noi!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Il 25 aprile è vivo!
Per voi il 25 aprile non è mai esistito ed ora dite che è morto per giustificarvi!
Come si può sempre insultare i valori della patria per il vostro fine.
Ora che avete finalmente affossato il PD dovreste cercare di distruggere il PDL , ma qui sarà una battaglia più difficile perchè il PDL ha un padrone pieno di soldi e tiene tutto insieme pagando!
Potevate essere dei protagonisti e fare grandi cose con il PD invece avete scelto la battaglia ed ora sarete messi da parte.
Certo così è più facile per voi,ma per i vostri elettori che credevano di poter dare vita al cambiamento aspettare altri due anni sarà molto logorante. Se poi gli altri faranno qualcosa di buono agli occhi dei cittadini non sarà merito vostro!
Le elezioni in FVG di certo non vi hanno premiato!
Grillo il giorno prima aveva dichiarato che sarebbe stata la prima regione conquistata dal M5S
invece.....
Come si sta quando si perde?
E' comodo fare campagna elettorale facendo promesse irragiungibili quando poi ci si confronta con gli altri le cose cambiano.

lora bedosti, castel san pietro terme Commentatore certificato 26.04.13 15:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non si vota subito la faranno franca anche questa volta,bisogna organizzare proteste pacifiche in tutte le città d'italia.Il tempo di durata di questo governo è fondamentale,se si vota subito non gli daremo il tempo di curare le loro ferite,ma di lacerare sempre più le nostre nell'evenualità di governo duraturo,perchè basato sull'inganno dei propri elettori.Spero che il M5S si organizzi in merito alle manifestazioni di piazza in tutta ITALIA.

leo d., torino Commentatore certificato 26.04.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento


Cari amici della rete "grillina ", non cercate mai la coerenza nei partiti politici : non esiste nel loro vocabolario !

Inciuci su inciuci invece si trova ed è a pag. 1

Pur di restare in sella, anche perchè nella vita molti di loro non sarebbero in grado di fare nulla e sarebbero alla ricerca di lavoro come molti tra noi, escogitano sempre delle vie di uscità al limite di tutto!

Sono certi che mettere in piedi un Governo allargato risolverà almeno una prima parte dei problemi della gente, senza aver ancora compreso a fondo che il primo problema per l'Italia sono proprio una buona parte di costoro!

Non mi auguro certamente che avvengano fatti non belli, ma tira la corda oggi, tirala domani sono più che convinto che prima o poi, più prima che poi, si rompa del tutto ed allora saranno ..... amari!

Dovremmo farglielo capire prima o poi

Anónimo roberto l'apolitico 26.04.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho visto il compagno Fassina da Santoro.. a parte un paio di slogan ammuffiti non è riuscito a rispondere a Travaglio se non con imbarazzatissime smorfie facciali e balbettii... Ridicolo!! Patetico!! Grottesco!! Sembrava quando il commissario interroga "il Palo della banda dei rapinatori" che lui non sa nulla e non può dire nulla ma le espressioni della sua faccia lo tradiscono e non riesce a sostene lo sguardo con chi gli fa le domande......Ribadisco: questi uomini di "sinistra" o sono completamente stupidi o sono collusi... O FORSE ENTRAMBE LE COSE!!!

Bob G., Ferrara Commentatore certificato 26.04.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Il 25 Aprile è morto, in Germania non ce l'hanno!

luca noborders, savona Commentatore certificato 26.04.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre è stato un partigiano e non piange ma è incazzato sicuramente per tutte le cose sacrosante scritte nel post, ma è anche incazzato per la finta democrazia di questo blog, dove tutti commentiamo e 1 o 2 decidono, per la mancata trasparenza sui guadagni che derivano dai nostri click e i nostri commenti.
E' incazzato verso chi pensa di rappresentare i cittadini e sale sul tetto di una macchina e urla tutti a casa e ..... potrei continuare all'infinito.

luca noborders, savona Commentatore certificato 26.04.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO. il 25 aprile non è morto e le celebrazioni vanno mantenute. per ricordare cosa è stata la LIBERAZIONE dai facsisti vecchi e nuovi. un giorno riusciremo a cacciarli cominciando dalla scuola per preparare i nuovi partigiani.
W il 25 aprile a vadano a quel paese tutti gli stronzi che hanno potuto continuare a parlare a vanvera grazie ai partigiani.

dario d. Commentatore certificato 26.04.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con Rodotá, bisognerá ammorbidire I Toni e il linguaggio o si rischia Di essere fraintesi. Asserire che "il 25 aprile è morto" senza fare almeno una premessa calma e matura appare come un intervento che "annulla" la lotta e lo sforzo dei partigiani che ci hanno comunque salvato dal fascismo. Nessuno dei cittadini parlamentari 5* ha fatto un riconoscimento inequivocabile verso I partigiani, questo attegiamento è stolto e offende, esiste una percezione pubblica e prima Di fare queste affermazioni bisogna prestare la dovuta attenzione. Ho votato 5* e lo rivoterò ma è importante mostrare una sincera sensibilitá ed un atteggiamento calmo e maturo o si rischia di creare nell'animo degli elettori un conflitto che li allontanerá anche da questo movimento. L'intervento di Rodotá è un invito alla riflessione, ascoltiamolo.

Ornella Raanaas 26.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i detrattori dei valori della resistenza che sostengono che gli Italiani erano tutti fascisti fino a pochi mesi prima della liberazione, vorrei far notare che le loro parole assomigliano tanto a quelle di chi sostiene che la mafia è causata dall'omertà dei siciliani. Nessuno può sapere quanti fossero i veri fascisti perchè... c'era il fascismo. E il fascismo era diventato lo Stato e aveva il potere di cancellarti in un istante. Questo è esattamente il fulcro delle ragioni di chi non scarica le responsabilità sull'anello debole di una sedicente società, ma accetta la responsabilità che deriva dall'uso del potere. Diciamo di stimare l'operato di persone come Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, ma ci dimentichiamo i fondamentali. Facciamo sempre gli stessi errori.

Francesco Bacigalupo, Milano Commentatore certificato 26.04.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei porre una domanda a Grillo: come pensi di risolvere il "caso Italia", facendo meno vittime possibili tra gli italiani?

marina s., roma Commentatore certificato 26.04.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVI GLI HACKER DEL PC !
MA COME MAI NON HANNO HACKERATO IL PD CON I LORO BRAVI DALEMA FASSINO VELTRONI BINDI LATORRE FRANCESCHINI BERSANI ECC.ECC.
I 9 MILIONI DI EURO PER MANTENERE LE POLTRONE INTERNE E INTRALLAZZATI IL FINANZIAMENTO PUBLICO IRRINUNCIABILE I VOSTRI CARI AMICI DEL BUNGA BUNGA ECC. ECC.
BRAVI VEDO AMATE MOLTO LA CHIAREZZA L'EQUTA' E L'ONESTA' .
BRAVI COMUSTI HACKER E FASCISTI.
IL MIO PARERE?...SIETE COMUNISTI,DISONESTI E PAGLIACCI DEGNI DI STARE NEL BUNGA BUNGA.
CHE GRANDI POLITICI CHE SIETE. !!!!
FATE SOLO PENA !!!

Donato Nicoletti 26.04.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEDICATO A SAVIANO

1983 (LUCIO DALLA)
...ehi nel '43 la gente partiva, partiva e moriva e non sapeva il perché
ma dopo due anni tutti quanti perfino i fascisti aspettavano
gli americani come a Riccione aspettano i turisti
e proprio te quella notte in piazza sulle spalle di tuo padre sembravi un re
finiti i bombardamenti tutti a farsi i complimenti
erano tristi solo i morti e si mangiavano le mai
non perché erano morti ma perché non si svegliavano domani
ti ricordi quella bruna come era triste perché sapeva di non vedere
i razzi sulla luna
luna
i razzi sulla luna sono un fatto normale se ne vedono tanti
piantati in fila che sembrano alberi di natale
poi spostando il cannocchiale puoi dare un nome alle stelle
puoi giocare con tutto o con niente puoi giocarti anche la pelle
ma qualcosa ci manca e quel qualcosa ci stanca
ci stanca avere tutte queste cose che ci mancano se non le abbiamo più
incontri la gente e si annoia è una congiura
poi li vedi come vivono in fretta forse la noia è soltanto paura
una paura che offende che ogni mattina ci prende
la paura di essere ciccia da contare e che la vita la tua vita
non cambi più
che anno è che giorno è lunedì martedì ma che vita è
dal cielo cade un giornale nessuna novità
tutto sembra normale chi può dire quanto durerà
gira ancora la terra ? chissà si fermerà...
da che parte per la guerra scusi ? giri un poco più in là...
beh ci vediamo domani faccio due salti nel vento se mi sento
domani torno qua, perché
ehi '83 sei lì come uno specchio ci fai sentire diversi nessuno sa perché
né meglio né peggio ma tutti quanti, perfino i più tristi
aspettiamo di svegliarci insieme, di guardarci di toccarci e di guardarci
come non ci fossimo mai visti
e proprio te questa notte in piazza sulle spalle di nessuno sarai un re
niente bombardamenti

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 26.04.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Uno grande intervento quello di Grillo: ha il coraggio di dire quello è sotto gli occhi di tutti, mentre l’informazione di regime vorrebbe farci credere che il re è vestito.

Il 25 aprile e la Resistenza sono morti da un pezzo, sfigurati e violentati, da una classe politica in gran parte corrotta, mafiosa, stragista e piduista, che ha usato questa ricorrenza come copertura per i propri traffici loschi, trasformandola in una cerimonia stanca, vuota, patetica, privandola della sua valenza rivoluzionaria e trasformatrice.
Oggi sono loro la nuova orda nazi-fascista.

La Boldrini, che non mi onoro affatto di avere come concittadina, già dal primo giorno aveva dimostrato di essere la passacarte del regime, ma ieri, con l’ennesimo attacco frontale a Grillo e al M5S, dimostra la sua appartenenza alla casta e a quella pseudo sinistra snob, aristocratica e conservatrice che sul 25 aprile ci campa come una sanguisuga.

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 26.04.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di 25 aprile... copio ed incollo mail che ho appena inviato alla redazione di Servizio Pubblico:
-------------------------------
Caro Michele,
ti seguo da SEMPRE, anche se non posso non notare che oggi hai perso gran parte dello smalto che avevi ieri. D' altronde ho la tua età e posso constatare sulla mia pelle che è legge di natura che con gli anni si calmino i bollenti spiriti e cresca la riflessività.
CIO' PREMESSO lascia che ti dica una cosa:
I partigiani di ieri non hanno fatto quello che fai te, cioè passare la vita ad intervistare i potenti di turno (guadagnando milioni)... i partigiani di ieri ai potenti di turno gli hanno sparato addosso.
In democrazia, e sono d' accordo, le armi da fuoco non si usano più: le armi di oggi si chiamano "voto" e "parola".
Il voto, a causa di leggi elettorali che sono la vergogna del mondo intero (d' altronde da porci non ci si può aspettare che porcate) è diventata un arma spuntata.
RIMANE LA PAROLA: i veri partigiani di oggi sono pertanto coloro che, quando i politici gli vengono a "tiro di voce" gli ricordano quello che sono: "Ladri, venduti, corrotti e figli di grandissime puttane".
CIO' RIPREMESSO la "ragazza su trespolo" AVEVA PERFETTAMENTE RAGIONE, e tu nel trattarla come la hai trattata hai fatto la più grande FIGURA DI MERDA della tua carriera di conduttore televisivo.
I partigiani di ieri si sono battuti perché tutti potessero dire la loro, non perché pochi rubassero tutto quello che c' era da rubare e gli altri stessero "democraticamente" a 90 gradi.
Michele, se è arteriosclerosi incipiente curati, che oggi ci sono ottime medicine. Altrimenti qui si rischia di perdere una delle poche trasmissioni decenti del panorama televisivo nazionale...

ezio g., savona Commentatore certificato 26.04.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, SE NON ORA QUANDO?
Beppe, ho votato M5S e fatto votare dicendo: SE NON ORA, QUANDO? Adesso siamo là e solo da dentro il sistema si può scardinare, quindi entriamo e una alla volta proviamo a far passare le nostre proposte. Al primo tentativo di volerci illudere ce ne andiamo. BEPPE, SE NON ORA QUANDO?

giglio 26.04.13 13:31| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo qui al mio commento precedente,col telefonino non mi è possibile.....ma scusa marina,caliamoci nella situazione...il pd ha l'occasione fantastica,irripetibile,servita su un vassoio di sconfiggere il nemico di sempre e cosa fa?non lo fa?quali sono le motivazioni,il m5s ha rifiutato la fiducia, e quindi?non provi a conquistarla?dai non regge,non capisco come si possa negare l'evidenza.....

emanuela b., bologna Commentatore certificato 26.04.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMBIA LA FORMA, MA NON LA SOSTANZA.

Questa mattina ero al BAR e parlando con
le due bariste, di una certa età, ho capito
una cosa....

GILLO è "dannoso" per parlare ad una parte
d'italiani, che non usa internet, che ascolta
l'informazione distorta televisiva, che appartiene ad una cultura medio bassa,
che ha un'età avanzata, che va a messa,che non dice le parolacce, che il piatto di pasta
se lo può ancora permettere.

NON COMPRENDONO IL LINGUAGGIO DI GRILLO,
anzi non lo sopportano, lo "respingono"

Prima di raggiungere il punto di non ritorno.
Prima di dire a queste persone, "ve l'avevamo detto!!!". Che ha me frega meno di un cazzo perchè
il mio scopo non è questo.
Prima, io propongo a GRILLO di contattare
un giornalista televisivo neutrale, come potrebbe
essere ENRICO MENTANA,( o altri da GRILLO
considerati neutrali), per avere uno
spazio televisivo periodico per parlare dei nostri
PROGRAMMI, con una FORMA LINGUSTICA diversa da GRILLO stesso. Mantenendo,logicamente, i contenuti
Senza ospiti, senza show, senza interventi esterni, senza caciara.
A domanda si risponde.
Eliminiamo così la "terra fra le nostre lingue"
altrimenti
Rischiamo "sangue sotto il sole"
De Gregori ci vede lungo.
Meditate.

PS: A molti,parrà paradossale.
Ma da parte mia, se non lo avete già fatto, cacciate MASTRANGELI.
Grazie

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 26.04.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Condivido tutto ciò che c'è scritto su questo post tranne... Tranne l'affermazione che il 25 aprile è morto. La Resistenza, la lotta per la Liberazione e per le libertà, non sono morte. Nonostante il nostro Bel Paese verta in condizioni disastrose, non possiamo considerare come cancellate queste vicende storiche.

Sul mio sito-blog ho espresso la mia opinione tramite un post. Per chi fosse interessato, il link è il seguente:

http://futuroverde.p.ht/2013/04/il-25-aprile-e-vivo/

GIOVANNI D. Commentatore certificato 26.04.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha detto che in autuno l'Italia fallisce.
I casi sono tre:

Grillo crede in quel che dice e pensa che anche il M5S non possa farci nula e quindi conviene star fuori, allora è un VIGLIACCO:

Grillo crede in quel che dice, potrebbe salvare l'Italia ma non lo fa per convenienza personale elettorale e allora è un BASTARDO.

Grillo sa di dire una balla e allora è un BUGIARDO.

Vedete altre alternative?

Ernesto Gastaldi 26.04.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei interpretare l'espressione di Napolitano in questa foto:
Eh no adesso basta!!! mi avete incastrato per altri 7 anni dovete fare almeno qualcosa che vi chiedo!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 26.04.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capisco il mal celato imbarazzo di ieri mostrato dai nostri deputati 5 stelle davanti a Letta...

Era quello naturale di brave persone costrette ad ascoltare le interminabili vuote parole sconfinanti in sconce "avances" declinate, al pari una vecchia prostituta (con tutto il rispetto dovuto alla categoria delle prostitute), da Letta... per conto di Berlusconi.

Potevamo dichiararlo ineleggibile ponendo fine a 20 anni di regno... ma siete solo dei venduti!

Davide D., Genova Commentatore certificato 26.04.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste nessun 25 Aprile in nessuna nazione d'Europa perchè gli ALLEATI hanno liberato l'Europa dal nazifascismo e non la resistenza!!! Solo in Italia si tiene viva questa ricorrenza per giustificare la nascita di una costituzione oscena fatta da 4 contadini scesi dalle montagne per spartirsi la torta quando gli Americani erano arrivati a Milano!! Il 25 Aprile insieme all'8 Settembre sono il simbolo della vigliaccheria italiana esaltata dai pseudo-vincitori che il giorno prima erano tutti fascisti. La resistenza, a paragonabile ai Brigatisti Rossi degli anni 70 con il riferimento storico dell'epoca, è stata inesistente per 4anni e mezzo su 5 ma quando ha sentito odore di potere si è improvvisamente materializzata per creare quell'obbrobrio di costituzione che dice tutto e niente e che alla prima prova pratica di crisi si è frantumata come meve al sole. E' vergognoso che ancora oggi a 60anni di distanza ancora si celebri una simile amenità che ha portato la nostra nazione sul lastrico per il permanente statalismo comunista latente in ogni presidio governativo e la continua perseveranza nella persuasione della popolazione che questa entità metafisica chiamata "LO STATO" debba provvedere a dare sussidi, case, sanità, scuole, Università, lavor garantito, stipendi alti, poche ore di lavoro, senza comunicarci, però, come si provvede a sostenere tutto ciò!!!!!!!!!!!!!! Speriamo che questa pantomima finisca presto............anzi stà finendo obbligatoriamente perchè alla matematica non si mente!!!!!!!!!!!!!!!

FABIO FORCINA, ROMA Commentatore certificato 26.04.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bastian contrario

Carissimi amici bastian contrari
MOVIMENTO CINQUESTELLE si sta dando da fare con amore e passione, per consegnare in futuro anche a voi una la vita con zero bile e tanta tanta allegria.
Hasta Il Movimento Siempre. W BEPPE GRILLO
LOVE IN THE WORLD

giorgio p., verona Commentatore certificato 26.04.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente non sei un fascista, ma altrettanto sicuramente non conosci la storia, perché ? primo non te ne frega un caz.... secondo sei un qualunquista, e come tale non hai cultura e sei portato a mettere tutto nel sacco, le vittime e i carnefici per te sono la stessa cosa, e la conseguenza del tuo antico menefreghismo, sei stato educato così, come molti naturalmente, ricordati che la resistenza non e mai morta, anche se e un esplicito desiderio, quando ne parli sciacquati la bocca e ricorda che il cadavere sei tu, anche perché non sei mai umanamente nato, sei vuoto, privo di valori storici, serve a poco cercare di crearti una personalità sociale e politica, sei vecchio per queste cose, tuttalpiù puoi solo incantare chi poco ti conosce, una cosa devo ammetterla, sei una macchina da soldi, alla faccia della cattiva politica. ciao caro e.... bella ciao a da venir il baffone! saranno caz... tua.

giovanni ornati 26.04.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora vediamo di fare un pò di chiarezza:il PD e il PDL stanno facendo un governo insieme,il PD a parole chiedeva l'alleanza del M5S ma nei fatti ha proposto marini in accordo col pdl e ha bocciato rodotà candidato del M5s........qualcosa da dire,qualche obiezione?è inutile girarci intorno,è andata proprio cos,piddini fatevene una ragione!!!

emanuela b., bologna Commentatore certificato 26.04.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2013/04/26/la-supplica-di-letta-caro-silvio-non-ci-sputtanare/

da leggere assolutamente, soprattutto i troll: noi già lo sapevamo, ma magari a qualcuno di voi apre gli occhi....

giorgio p., Città di Castello Commentatore certificato 26.04.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

25 IV=L FIESTA DE LA SBURRR!XD

Syngman Rhee (il vastaso), Haeju Commentatore certificato 26.04.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

grazie beppe
orgoglioso di appartenere alla grande comunita' del 5 stelle.
noi, figli delle stelle, senza storia e senza eta', eroi di un sogno
siamo rinati con te

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 26.04.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur considerando il movimento partigiano l'unico esempio di coesione e dignità nazionali (a parte il bronzo nel tiro a piattello e il bucatino al dente), e al di là d'ogni visuale politica, temo che il 25 aprile non sia mai nato o quanto meno sia presto deceduto. Ci siamo 'liberati' solo apparentemente e mai sentitamente; anzi: tre minuti dopo aver riassaporato il cielo (e, sull'onda, generato la Costituzione, un miracolo) abbiamo subito appestato e incenerito tutto (dalle successive dispute, minuscole, per un inno e una bandiera più o meno accomunanti, a tante più fondamentali cose; e non lo dico io ma la storia non italianizzata). E siamo rimasti comunque a collare: sia per un dominus (solo cambiato) , sia purtroppo (e più rovinosamente) per il modus pensandi. Certo, con un padrone infinitamente diverso: che ci sorrideva e ci sorride, che ci dava la cioccolata e ora purtroppo le guerre; e pur sempre anni luce lontano dall'altro. Ma la liberazione del '45 - mossa appunto da sentimenti ed esigenze nobili quanto naturali (d'ogni sottomesso) - fu notevolmente 'agevolata' (decisa) dall'intervento delle truppe angloamericane, ormai a un paio di trincee (restava la linea gotica in Toscana e gli ultimi avamposti padani) dal pieno controllo dell'intera Penisola. Ci siamo liberati - o ci hanno liberati - quando la sorte del crucco cannibale era gia all'ultimo ossicino (quindi, anche quella del suo alleato italiano) e tutto il mappamondo dell'epoca (mi riviene in mente il palleggio geniale di Chaplin) subiva gli stessi cambiamenti e le stesse 'liberazioni' (quanto meno dalla guerra) sì nostre ma anche di tutto il pianeta. Ovviamente, ciò non scalfisce minimamente la straordinarieta di quell'unico brandello di Italia (vera) mai registrato, ma probabilmente rende l'idea del contesto che l'ha supportato e reso realizzabile. E dovrebbe farci comprendere a chi dobbiamo teoricamente qualcosa (da allora): e da cui - come da qualsivoglia altro- non siamo mai riusciti a 'liberarci

homofaber 26.04.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci serve un governo politico
Ci serve un governo umano

Monica R., PR Commentatore certificato 26.04.13 12:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti. Non scrivo quasi mai, e non sono nemmeno un tipo introverso, ho solo, sempre, poco da aggiungere. Oggi però sto male. Sto male da quando hanno rieletto Napolitano. Sto male da quando ho di nuovo dovuto spiegare, a mio padre, che rallegrarsi di un governo PD-PDL perché "finalmente un governo ce l'abbiamo e l'Italia non può andare a puttane" è una frase condizionata, frutto di schemi mentali logori e passivi, mutuati dalla tv e dalla stampa. Ma stavo già male quando ho provato a dirgli che votando PD non avrebbe fatto il mio bene. Quando mi ha risposto che non capisco niente di politica, ché lui c'ha 30 anni più di me, ché io che ne voglio sapere. Sono stanco da quando ho scoperto che 3 su 5, tra i miei amici, pensano che Grillo sia il nuovo duce e i grillini siano degli incompetenti perché "hai visto cosa hanno detto a Bersani? Hai visto cosa ha scritto Servegnini? Hai visto come Letta li ha messi all’angolo, eh! Hai letto l'analisi di Scalfari?".
Sono stanco perché ho capito che ormai è una guerra tra generazioni. Tra me e mio padre. Tra chi ha delegato la propria identità a un partito, a una ideologia, a un giornale, a un presentatore televisivo e chi, come me, si è sempre sudato le proprie verità, le proprie convinzioni. Sono stanco e sono arrabbiato perché questa è ormai una guerra tra due mondi, e come in ogni guerra nessuna delle due parti è davvero colpevole, ma siamo tutti vittime: di un sistema, di pochi manipolatori che prima hanno accumulato risorse e poi le hanno usate per mantenerle e accrescerle. E non è nemmeno colpa loro.Perché questa, ho idea, è soprattutto una guerra tra saggezza e ignoranza. Tra persone inconsapevoli e persone che hanno cominciato a capire come funziona il mondo. Che partiti,associazioni, Stati sono estensioni dell'ego, entità egoiche senz'anima che hanno confuso l'obiettivo per cui sono nate con la propria sopravvivenza(Weber). E che solo l'ignoranza ce ne rende schiavi.
Sono stanco e arrabbiato, ma andrò in guerra.


Let's mix1Mescoliamoci a BOMBAZZA..AZZA.AZZA..AZAZEL!...La Sarti..Oh..Uh..Wop..Wop..Yeah..Ah-.Sì..Me la mescolo io..prima me la shakero un po' però,a ingroppXD..Woooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo...........Skizzz...!XOLA FONTANA DI TREVI!E MO'?Azz..What a mess..Col dentro di?

Syngman Rhee (il vastaso), Haeju Commentatore certificato 26.04.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Si scambiano parole per fatti, le parole con le cose.
La nostra brava Lombardi ha tentato di introdurre FATTI: la firma per abolire il "rimborso" ai partiti.
Ha ricevuto in cambio parole cui, probabilmente, non seguirà alcun fatto.
Sono abituati così. Si muovono al riparo dal "principio di realtà", non c'è simbolico, solo un eterno delirio scambiato per realtà.
Spacciatori di droga, la più perniciosa, che distorce l'informazione fino a rendere vano qualsiasi tentativo di presa sulla realtà: una "narrazione".
A meno che non si tratti degli emolumenti loro e dei loro accoliti, allora si fanno silenziosi e furtivi, omertosi, in una forma di erotismo del "si fa ma non si dice".
Nella camera del sesso, una camera oscura, un luogo per incontri clandestini e feticistici nel quale si "mescolano", si sciolgono in amplessi furtivi al riparo, anzitutto, delle loro coscienze, a loro insaputa.
Generando mostriciattoli umbratili figli della loro omertà e del senso di colpa.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Severgnini ?

E dovremmo preoccuparci di quel che dice questo signore ?

Ma che se ne vada a fare in culo !

Paolo Roberto Dagnino, Genova Commentatore certificato 26.04.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TASSE? no,grazie.
Perché dovrei pagarle?
Un governo che ha ridotto l'Italia nella merda.
Un governo che ha permesso,e continua a permettere sversamenti di veleni nei nostri mari,laghi,fiumi.
Un governo che permette a aerei militari di INZOZZARE tutti i giorni i nostri cieli con sostanze MOLTO CANCEROGENE.
Un governo che permette di far entrare tranquillamente alimenti con coloranti,additivi e ogm che fino a poco tempo fa erano assolutamente vietati.
Un governo che permette alle multinazionali del farmaco di avvelenarci con i vaccini,le chemioterapie e i farmaci chimici.
Un governo che incentiva il ritorno al carbone e al nucleare,penalizzando le energie alternative.
Un governo con le piu' alte tesse del mondo.
Un governo che ha fatto il 35% di disoccupati
Un governo che ha permesso agli extracomunitari di togliere il lavoro a molti italiani,dando loro anche case,sussidi,buoni pasto,e i nostri connazionali dormono in auto e vanno a rovistare nei cassonetti dei rifuti.
Un governo che si preoccupa, dei due miliardi mancanti di accise,invece di essere felice che il popolo fuma di meno!!
Insomma...
UN GOVERNO BURATTINO,schiavo di un governo ombra mondiale,che gia' da un bel pezzo fanno i cazzi che vogliono di noi.
Ah proposito....
Preparatevi per la prossima farsa sul'influenza aviaria,e il microchip sottocutaneo,gia' LEGGE negli STATI UNITI.

Diego Palmanova 26.04.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

L'eta di Letta come della Serracchiani non deve trarre in inganno sono vecchi esattamente come Bersani e forse di più di Napolitano non riguarda la passione politica che davvero rende giovani e desideranti ma degli schemi mentali attraverso cui si fanno passare le idee. Letta è un uomo di apparato la sua testa funziona come quella di un burocrate ha la fantasia di funzionario utilizza tutti gli strumenti messi a punto da quella classe politica per rinnovare il loro potere? Come può parlare così al movimeno 5 Stelle e non riconoscere la vera novità degli schemi politici da essi portati e limitarsi ad un invito da "untore" e poi come fa a fingere di non sapere che si sta alleando con un partito il PDL che ha al suo interno Berlusconi il quale non solo è un caimano ma è anche spietato e subdolo finge palesemente disponibilità e si sta preparando alle elezioni (vi immaginate Berlusconi a fare la lotta partigiana per liberarre l'italia senza un tornaconto , sicuramente sarebbe fuggito -o meglio andato- in Svizzera per dare un contributo all'italia sacrificandosi ancor di più avrebbe detto) , come è possibile fare un'alleanza in nome del popolo quando il popolo PD aveva espressamente indicato il no alla alleanza con il PDL? Adesso in nome di una crisi gravissima devono cedere..... incredibile e vergognoso altro che allearsi bisogna fare attenzione alla contaminazione ....tenersi alla larga intanto sono già mezzi putrefatti.

Marco Borreani 26.04.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

I grillini sono stati presi in parola: tutto trasparente, tutto nella rete. Anche troppo. Perché alcuni di loro sono letteralmente sotto ricatto. L’Espresso ha fatto sapere che una trentina di deputati e senatori ha subìto un attacco ai propri pc, con la sottrazione di alcune mail riservate. Anche con Beppe Grillo. La novità è che nel malloppo di dati rubati ci sono pure fotografie e video hard. Circolano tre immagini (che Libero ha visionato) con una donna senza veli e in atteggiamenti inequivocabili di autoerotismo. Somiglia molto a una deputata di cui non facciamo il nome per evitare complicità con i ricattatori. La stessa sorte sarebbe capitata a un suo collega omosessuale. A rubare i dati, dei pirati informatici che si definiscono «hacker del Pd». Hanno pure un logo, che affianca quello di Anonymous a quello dei democratici. Gli hacker chiedono a Grillo e a Gianroberto Casaleggio di chiarire quanto guadagnano con la politica. E minacciano: se non lo fanno, ogni giorno saranno messe in rete le mail dei parlamentari.

augusto t., assago Commentatore certificato 26.04.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guido Mastrobuono 26 aprile 2013 at 09:43 #

Mi rendo conto, ogni giorno di piú, della necessitá, nel nostro paese di uno (o piú) poli di formazione politica.

É di pochi minuti fa la discussione con un cittadino che é caduto nella trappola del PD ed é ora convinto che il movimento abbia perso un’occasione di governare con Bersani.

A me pare evidente che quella occasione non sia mai esistita ed ogni proposta del PD sia assimilabile ad un polpetta avvelenata o ad un abbraccio mortale. D’altro canto ció non é evidente a tutti i cittadini in quanto sono pochi quelli che hanno avuto una minima formazione politica.

Attraverso questo sito noi stiamo cercando di proporre pagine da leggere (nella barra a destra) e le nostre discussioni hanno lo stesso scopo.

Peró il movimento deve creare, o contribuire alla creazione, di uno strumento che metta in mano ai cittadini i mezzi per comprendere ció che succede.

http://www.liberi-pensieri.info/2013/04/simone-weil-willer-bordon-e-il-manifesto-per-la-soppressione-dei-partiti/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.04.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

E' PAZZESCO...

PAZZESCO VEDERE CHE SEL ,FRATELLI D'ITALIA,LA LEGA FINGONO DI PASSARE ALL'OPPOSIZIONE ORA CHE I GIOCHI SONO FATTI COSI DA NON POTER CONSENTIRE CHE AL MOVIMENTO 5 STELLE VADANO LE COMMISIONI DI VIGILANZA RAI E COPASIR,DOPO AVER BLOCCATO PER UN MESE IL PARLAMENTO IN ATTESA DI CAPIRE COME SPARTIRSI AL MEGLIO CERTI ORGANI DI POTERE ANCORA UNA VOLTA A DISCAPITO DELLA GENTE COMUNE...

CERTO SAREBBE PERICOLOSO PER I VECCHI POLITCI CHE UN GRUPPO DI CITTADINI METTANO FINE AD UNA RAI CHE FA I COMODI DEI PARTITI PAGATA CON SOLDI NOSTRI,OPPURE CHE AL COPASIR POSSANO ENTRARE PERSONE ONESTE CHE SICURAMENTE FAREBBERO SALIRE A GALLA IL MARCIO CHE DA ANNI GOVERNA LA NOSTRA POVERA ITALIA.

CI STANNO PROVANDO IN TUTTI I MODI

NON RIESCONO A CAPIRE CHE OGNI GIORNO CHE PASSA CON LORO E I LORO GIOCHETTI,DIVENTA UN GIORNO CON MILLE CITTADINI IN PIù DALL'ALTRA PARTE DELLA BARRICATA CHE ASPETTANO SOLO DI OLTREPASSARE LA TRINCEA PER ANDARE A RICONQUISTARE IL TERRITORIO DEPREDATO INGIUSTAMENTE DA QUESTA MANICA DI....

LADRI
CORROTTI
FARABUTTI

INFAMI E SOPRATTUTTO

M A F I O S I

emiliano u., catania Commentatore certificato 26.04.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente anche i piddini più ritardati stanno cominciando a capire che per anni hanno sostenuto quello che erroneamente credevano un partito d'opposizione al nano ma che, di fatto, è un comitato d'affari omologo a quello contro il quale si sono schierati.
Oggi, si sentono traditi e stracciano la tessera ... CHE RAZZA DI COGLIONI!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.04.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ci mischiamo con alcuno
per giunta letta ci vuole far mischiare con la sua porcilaia politica, con lo zio ed il padrone dello zio.
solo i piddini possono unirsi al caimano. sono uguali.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 26.04.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera nel programma faro di France 2 (Des paroles et des actes) dedicato al Vendola francese Melenchon, è apparso un giovanottino italiano raccomandato da non so chi e presentato come un analista politico che ha identificato il Vendola macho Melenchon con Grillo, vomitando al contempo tutti i luoghi comuni sul populismo e sulle responsabilità di Grillo nella crisi italiana. Odioso e irresponsabile, ma il problema sussiste ed è grave per chi crede, come me, che l'ipotesi di una democrazia diretta necessiti di una dimensione continentale e internazionale : qui in Francia tutta la stampa cosiddetta "progressista", da Libération a Le Monde, falsifica sistematicamente da mesi la situazione italiana riproducendo la propaganda dei burocrati del PD.
Il 22 maggio io sarò a MOntpellier per restituire in un incontro pubblico con gli amici du "Monde diplomatique" un po' di verità. Se qualcuno del M5s fosse disponibile e interessato a partecipare, contattatemi.

Sergio Ghirardi 26.04.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente uno schifo , ora il pd si ricompatta..alla faccia di quel che grillo ha previsto. Quelli si reincollano ad oltranza.
Non è come berlusconi,che c'è solo lui..nel pd ne hanno tante di facce da presentare ogni volta che serve.
Riguardo il post 25 aprile, non è ora di passare oltre con un altro post nuovo?
Magari su letta e le sue prerogative? Le sue riunioni annuali con i poteri forti e segreti sul lago di garda(credo) ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 26.04.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco la linea del M5S riguardo al concertone del Primo Maggio a Roma. Visto che i lavoratori sono rappresentati dal M5S-FIOM (LANDINI docet) e non più da UIL, CISL, (non pariamo del PD) e parte della CGIL. Il M5S sarà presente a Roma il Primo Maggio?
Secondo me dovrebbe esserci e far sentire la sua VOCE!!!
Mi piacerebbe vedere molte bandiere con 5 STELLE!!!

Giacomo Matteotti (), Italia Commentatore certificato 26.04.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barbie fá i bucchini a Ken......


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 26.04.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

1---*** LA PACE SIA CON VOI ****
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I DISPERATCIDOS italiani scendono in pizza chiedendo la GIUSTIZIA SOCIALE, per far si che NESSUNO RIMANGA INDIETRO per ora lo chiedono pacificamente perché l'obiettivo è PACE e perché tutti dovremo vivere con allegria.
Le MERAVIGLIOSE FORZE DELL'ORDINE italiane vogliono la PACE e ogni giorno sono impegnati duramente contro la criminalità, corruzione e far si che le città siano sicure e più allegre.
I POTERI OCCULTI DELLA PARTITOCRAZIA pochi individui maleodoranti VOGLIONO L'INFELICITA' delle persone e da anni fanno si che i detentori di ideali di PACE si odino tra di loro, e la tragedia è che sono riusciti sino ad ora ad attuare questa STRATEGIA DELLE TENSIONE.
Ma da febbraio gli italiani pacifici hanno iniziato a prendere coscienza e intrapreso la strada che porta all'allegria e questa voltala marcia sarà inarrestabile.
ABBIAMO UN SOGNO CONDIVIDIAMOLO INSIEME.

2--- RESPONSABILTA' SI - RESPONSABILTA' NO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Nella PARTITOCRAZIA la parola più gettonata è RESPONSABILITA'.
Forse la responsabilità la credono una merendina in quanto sin nel primo gesto, quello del voto alle camere, quando votano qualcosa o qualcuno votano chiusi in una topaia installata nell'aula,
dalla quale esce un VOTO ANONIMO detto voto segreto, questa è irresponsabilità il contrario di quanto vanno enunciando in giro per tv e media.
RESPONSABILTA' SIGNORI è votare con nome e cognome,
RESPONSABILTA' è dire chiaramente con nome e cognome se voti per l'ALLEGRIA o per l'INFELICITA' e L'ODIO,
RESPONSABILTA' è mettere nome cognome nel voto
in aula per indicare chiaramente da che parte stare.
Gli eserciti nello sfidarsi per identificare chiaramente chi è contro e chi è pro, onde evitare di colpire i propri camerati, mentre le SPIE vestono amici e nemici con la stessa divisa con la chiara intenzione di colpire nel mucchio.
Grazie a SAVIANO per lo spunto di questa mia.
IL MOVIMENTO VIVE -W BEPPE GRILLO

giorgio p., verona Commentatore certificato 26.04.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

E MENTRE CI AVVELENANO CON LE SCIE CHIMICHE TUTTI GIORNI NEI NOSTRI CIELI,VOI SIETE ANCORA QUI' A PERDERE TEMPO.BRAVI!!
VI ACCORGERETE BEN PRESTO DI TUTTO QUELLO CHE CI STANNO FACENDO.E SARA' TROPPO TARDI.

Diego Palmanova 26.04.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

ecco un'altra foto da stampare e appendere difronte al proprio water.....aiuta lo stimolo e lo svuotamento risulterà totale.
....e non ha controindicazioni come i lassativi.
saluti
Massimo

massimo c., Ferrara Commentatore certificato 26.04.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

IL 25 APRILE E' MORTO AMMAZZATO, SOPRATTUTTO PERCHE'I CONTI SU CUI SI BASANO TUTTI I PRINCIPI DELLA DEMOCRAZIA NON TORNANO!!!
Il PDmenoelle ha fregato 2 euro a ogni suo elettore che partecipò alle primarie. HA GUADAGNATO CIRCA 2 MILIONI DI EURO INGANNANDO LA GENTE, perché attraverso quelle primarie, gli elettori del pdmenoelle, votando per Bersani scelserò Bersani come premier e non Letta e questo fece un programma in base alla quale, nella campagna elettorale, chiese i voti che il pdmenoelle prese nelle ultime elezioni. Uno dei punti più importanti dei quel programma elettorale del pdmenoelle era "Mai governo con il nano" , ma oggi, oltre al fatto che il premier non è più Bersani, il programma è totalmente diverso da quello per cui il pdmenoelle chiese il voto del suo elettorale e il governo lo stanno facendo col nano !!!
COME SI FA A PENSARE MINIMAMENTE CHE TUTTO QUESTO SIA REGOLARMENTE DEMOCRATICO E RISPETTOSO DEI MINIMI REQUISITI RICHIESTI PER UNA QUALSIASI AZIONE DEMOCRATICA ?

QUI E' COMPLETAMENTE SALTATO IL RISULTATO DEL VOTO DEGLI ITALIANI E GLI IMPEGNI PRESI DA PARTE DEL PDMENOELLE SONO STATI ACCANTONATI. E' come se uno che si sposa con una donna, il giorno dopo la cerimonia trova in casa la sorella o la cugina della donna sposata, la quale non solo non è stata scelta, ma insiste di essere comunque tua moglie, senza nemmeno rispettare gli accordi presi con la sorella !!!

Reza Z., Roma Commentatore certificato 26.04.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

GLI F35 PER L'INVASIONE DEI GABBIANI

Allarme! Allarme!
I GABBIANI stanno cercando d'invadere la SICILIA.
ABBATTIAMOLI !!
Acquistiamo gli F35 !!

13 MILIARDI di EURO mi sembrano un pò troppo, per questo.
E purtroppo non sono solo 13 MILIARDI.
Gli F35 poi dobbiamo anche "mantenerli"
Ma sopratutto con una scarsissima ricaduta
OCCUPAZIONALE in ITALIA rispetto ad analoghi progetti in campo civile.
La NATO io non la discuto, ma quel denaro ci serve
per "difendere" le famiglie italiane dalla crisi.
E poi voi avvertite ostilità straniere ?
E sopratutto chi è che spara sulla "CROCE ROSSA" ?

La cosa mi puzza un pò....
Vuoi vedere che... ?

PS:Un "servo" di propaganda PDL molto
vicino al NANO, che non ha mai avuto dubbi,
ha tentennato su questo argomento.
Voi mi capite.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 26.04.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Un bookmaker inglese accetta scommesse sul governo Letta, dalla sua formazione alla sua durata.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 26.04.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovevate:
1) proporre davanti al paese un accordo col pd (governo di personalità appoggiabile dal pd. E non l'avete fatto.

2) fallita la possibilità di rodotà alla presidenza della repubblica dovevate votare prodi e infilarlo nel culo al caimano.

Morale: siete delle capre e degli incapaci. Siete degli invertebrati segaioli cresciuti guardando il gossip su merdaset.

Ora almeno organizzate dele piazze. Questo inciucio con letta è INTOLLERABILE.

David M. Commentatore certificato 26.04.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Ministero degli Interni votate 'SERENO DESPERO'.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 26.04.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con l'articolo.

Giuseppe P. 26.04.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Da simpatizzante di Beppe Grillo,e non da seguace, mi pongo questa domanda: "Ma Lui e i Suoi, han pensato che poteva essere uno dei più bei 25 Aprile della Storia, se solo si fosse riusciti a trovare un intesa per far partire un Governo, col Berlusca all'opposizione e praticamente fuori dai giochi??".
Del mancato Avvenimento, per mio conto dò un 70% di responsabilità a Beppe ed un 30% al Bersani.

Così,tanto per dare i numeri..

Fulvio Pedroni 26.04.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è da molto che mi interesso di politica.
E forse per questo ho un occhio "più pulito"-.
E da poco ho saputo che il PD altro non è che la fusione a freddo dell'ex PCI e dell'ex DC.
Due partiti che sarebbero scomparsi ma che unendosi sono sopravvissuti fino adesso.
Essendo in via di estinzione abbisognano ora di altro "Sangue fresco".
E da buoni Vampiri lo vorrebbero da noi.
Per continuare come sempre .
Prima di tutto riforniamoci di teste d'aglio e poi BENISSIMO ha fatto Grillo a declinare l'ennesima profferta questa volta di Letta.
Ma non si "bastano" da soli?
Alla larga!

Lady Dodi 26.04.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ENNESIMA CAZZATA DE LA REPUBBLICA:

http://www.repubblica.it/politica/2013/04/24/news/attacco_gmail_m5s_intervento-57381591/?ref=HREC1-9

fanno passare il loro esperto come:

un consulente strategico di comunicazione. Ma conosce molto bene il web, le sue logiche e soprattutto il suo linguaggio. Da tempo si occupa anche del Movimento 5 stelle e delle sue attività legate al sito di Beppe Grillo e della Casaleggio associati.

Andate sul suo blog:

http://micheledisalvo.com/

e notate in che modo "si occupa" del M5S.

Molto trasparente e non di parte...!!!

Vergognoso. Repubblica si becca 16 milioni di euro all'anno di contributi statali per scrivere queste accuse infamanti usando finti esperti prezzolati.

Fate schifo, voi e chi vi crede...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 26.04.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

"ma meno male che Grillo c'è!!"
(e meno male ci siamo, siamo a pallino, siamo sul pezzo, anche tutti noi.... "grillini" & affini)
NON SMETTETE DI ESISTERE E CONSISTERE,
NON SMETTIMO DI SPERARE A UN CAMBIAMENTO
DEL SISTEMA ECONOMICO
E DI SPERARE DI POTER
RIFONDARE QUESTO PAESE...
ne ha un assoluto bisogno....
Ah,.....Bruxelles permettendo, s'intende signor presidente "Lecca".

Leila Mariani 26.04.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

l'inizio della fine.
avanti 5 stelle.

www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y

jon 26.04.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

mmmh.. appena ho pubblicato questo commento, il minipost su Pertini è stato minimizzato. E allora replico.
Pertini che parla di onestà? E' come se Cicciolina esaltasse la verginità. Il nonno con la pipa contribuì ad insabbiare tutte le porcherie fatte dai partigiani in "quei giorni" e a rimbambire generazioni di giovani con le verità non scritte nei libri scolastici.
Poi due episodi a caso: il bacio sulla tomba di Tito, massacratore di migliaia di italiani innocenti. / La grazia all'assassino ergastolano Mario Toffanin, che ha vissuto in Jugoslavia con la pensione italiana.
Pertini onesto? ...ma và a cagher.

Ombelico Sociale, Italia Commentatore certificato 26.04.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la differenza tra il piddino ed il grillino?il piddino elemosina un pò di pane.il grillino lo pretende.cari piddini,non possiamo stare insieme:siamo troppo diversi.continuate a seguire berlusconi.magari,lui,un pò di pane stantio ve lo recuera.noi continueremo a gridare che il pane è un nostro diritto.

vito asaro 26.04.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

grillo è miliardario e come tutti i miliardari non gliene frega niente della sorte di una massa di pezzenti speranzuoli che lo vedono come il loro salvatore... non voglio dire che sia giusto o sbagliato, non è moralismo, è solo la realtà... coglionazzi.

paolo tromba, chiavari 26.04.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrea Cenni
Ieri giocando con mio figlio e mia nipote mi sono venute in mente alcune riflessioni che voglio condividere. Penso che, ascoltare questi politici che invitano i nostri rappresentanti alle consultazioni per la formazione di nuovo governo, Bersani alcuni giorni fa, o lo stesso Letta ieri, ci metta nelle condizioni di poter fare delle considerazioni importanti.
Sappiamo tutti, molto bene (ma non a parole ma a sensazioni) come la FIDUCIA sia un equilibrio molto importante tra promesse e comportamenti. Un famoso formatore esperto di leadership e scrittore di libri, Stephen Covey parla della FIDUCIA come un conto corrente emotivo: fai dei depositi, mantenendo gli impegni e le promesse fatte, fai dei prelievi comportandoti nell’esatto contrario.
Scrive Covey che ogni relazione parta con un bilancio azzerato che se togli sei in rosso. Per le esperienze condivise in questo periodo, possiamo proprio dire che si parta direttamente dal Rosso. Abbiamo costruito una società basata sulla sfiducia, non ci fidiamo più delle persone. Alcuni volontari, affermano che si sono trovati ad aiutare persone nell’attraversare la strada o a fare delle commissioni che in un primo momento non volevano assolutamente alcun aiuto, perchè non si fidavano, avevano paura.
Siamo un popolo di sfiduciati. Si arriva perfino a mettere in discussione la coerenza sulle promesse fatte.
C’è una distorsione dilagante sulla COERENZA che dobbiamo addirittura DIFENDERLA, nonostante i fatti compiuti.
Con questo post voglio mettere in evidenza con alcune domande chi secondo Voi è stato coerente con le cose dette prima delle elezioni?
Chi ha espresso una serie di iniziative in caso di governo? (REDDITO DI CITTADINANZA - CONFLITTO D’INTERESSI - SCUOLA PUBBLICA - RINUNCIA RIMBORSI ELETTORALI - MICROCREDITO PER LE PMI - AZZERAMENTO DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI E ALL’EDITORIA. ECC...
Vi domando è credibile un partito che non riesce, almeno alla metà dei propri parlamentari, DI FARE VOTARE RODOT

Andrea C., Cortona Commentatore certificato 26.04.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Siore e sori:
dopo il Bersani smacchiatore di giaguari
ecco a voi Il Letta scongelatore di Grillini.
Le sappiamo tutte noi del PD
Siamo troppo forti.

Attilio Disario, Rotterdam Commentatore certificato 26.04.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Si conclude il contratto anomalo tra FAUST e BELZEBU', anomalo in quanto, al contrario del'opera, Faust si è prima suicidato, tra qualche tempo si pentirà pure.

Oliveri Enrico 26.04.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

La realtà è dura da accettare eh piddini?
Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Voi siete marci e corrotti proprio come il nano malefico tanto è vero che non si riesce più a capire chi è chi.
Fate schifo.

Deep blue Ocean Commentatore certificato 26.04.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i troll del pd che in queste settimane si sono sbracciati per convincerci delle loro ragioni.....COSA NE PENSATE ADESSO DELL'INCIUCIO COL BERLUSCA???? IL VOSTRO PARTITO STA FACENDO IL GOVERNO CON BERLUSCONI!!!!! SVEGLIATEVI E SMETTETELA DI TEDIARCI I TARZANELLI!

silvio a., verona Commentatore certificato 26.04.13 11:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di questo post è stata data notizia da tutti i TG nazionali in questo modo: GRILLO ATTACCA IL 25 APRILE ! oppure 'GRILLO SE LA PRENDE COL 25 Aprile.

E come dire che Guccini, nella sua famosa canzone, il cui ritornello fa: 'Dio è morto', se la prende con Dio, e 'attacca la religione'...
Ma in realtà è molto peggio: è una intenzionale e cosciente
manipolazione della realtà, una dimostrazione di arroganza che neanche i dittatori più in preda a deliri di onnipotenza riuscirebbero a fare: la verità stà EVIDENTEMENTE scritta qui, basta controllare.. basta leggere...
Costoro nemmeno pià si preoccupano di nascondere la veritò: dicono menzogne facilmente confutabili, pur sapendo di essere sputtanati il giorno dopo...
Non hanno solo la faccia come il culo, oramai quando si guardano allo specchio trovano del tutto normale il fatto di vedere un culo al posto di una faccia.. Non c'è più distinzione per loro fra una faccia e un culo.. non sanno più cos'è una faccia..

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 26.04.13 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!caffè a 5 Stelle qui!!:))

Luca M., Rho Commentatore certificato 26.04.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piddini,ma di che parliamo?i vostri dirigenti erano certi che avrebbero governato con monti casini e fini.loro li capisco.vogliono,solo,il potere ma,voi?siete collusi o siete,solo,galline che aspirano ad una mano che getti un pò di becchime?come potete difendere un partito di sinistra che aspirava a governare insieme al maggiordomo dei peggiori schiavisti internazionali?ma come potrebbe un movimento che vuole la liberazione dalla schiavitù mischiarsi con voi?perche venite ui a raccontare la vostra miseria?uesta non è la casa dei servi.se vi sentite schiavi lottate insieme a noi.se volete il becchime,andaate a fare in culo altrove.

vito asaro 26.04.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sapore di neo-nazismo-fascismo pervade tutto il mondo ormai. E' il neo-nazismo delle elite finanziarie e dei vertici delle banche internazionali che agiscono nei diversi paesi in diversi modi, attraverso i sistemi politici-economici dei diversi paesi. Viviamo per chi non l'avesse ancora capito, in una matrix di politica-economia-finanza-religione che ha lo scopo, nei suoi alti vertici, di dominare per continuare a vivere L'ORGASMO DEL POTERE. Non è dietrologia ma evidenza della realta per chi ha ancora gli ochhi per vedere; e la responsabilità di questo, è di tutti noi esseri umani della Terra. Perchè? Perche viviamo per sopppravvivere in vari e svariati modi piuttosto che scegliere di vivere. Meglio due minuti di liberta autentica che 80 anni da schiavi consapevoli o inconsapevoli. Inoltre siamo tutti identificati nella nostra personalita genitica/mentale/emotiva, cosa che permette alle elite (che conoscono molto bene l'ego umano basato su piacere e riproduzione, dolore e sopravvivenza, potere), di manipolarci in continuazione. E qui sulla Terra, piu o meno tutti, la razza umana vive su una personalita genetico/mentale/emotiva basata su piacere e riproduzione, dolore e sopravvivenza, potere e questo è manipolabile dalle elite che conoscono bene questi aspetto umani, in quanto sono superpersonalità del potere, sono i vertici dell'ego alterato umano, alterato rispetto all'amore e all'assoluta libertà....... In america il neo-nazismo finanziario è evidente, in russia anche, in cina pure, etc., basta osservare quei paesi e la loro umanita e i loro vertici del potere. Quindi come fare? Senz'altro continuare una genuina azione politica del m5s per cambiare le cose e per rivoluzionare tutto, diffondendo consapevolezza ovunque. Poi ognuno di noi deve trovare il modo, nella prorpia vita, nella consapevolezza di se stesso e della realta che lo circonda, di affermare un destino di libertà assoluta nella sua ineteriorità. Aiutiamoci a farlo a vicenda.......

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 26.04.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

se non si battono i pugni con questa europa disunita non andremo da nessuna parte,ripartire bisogna spendere,l europa non vuole che spendiamo.E ALLORA COME NE USCIAMO?

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 26.04.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

IL TEMA DELLE SCIE CHIMICHE (GEOINGEGNERIA CLANDESTINA)
OCCHI LA CIELO, QUEST'ESTATE VI FARANNO CREDERE ANCORA CHE IL NINHO E SULLE VOSTRE TESTE!!
INFORMARSI PRIMA DI VOTARE, CHIEDERE IL PROGRAMMA DEI VOSTRI POLITICI IN TUTTI I PUNTI (TUTTI IN CHIARO E CONTROFIRMATI)
POI POTETE VOTARE..
SE ESISTERA ANCORA IL PARERE DEL POPOLO!!

FULMINATI!!
SPEGNETE LE TV!!
FATE LA FILE DI ORE PER COMPRARE LE TV E FARVI INFINOCCHIARE DA QUESTA POLITICA LOSCA E SPORCA!!
SE AVETE FIGLI E NIPOTI: FATELO PER LORO!!
NOI SIAMO GIA MORTI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

MESCOLARSI? MAI! Bravissimi Vito e Roberta.

SIAMO FIERI DI FARE UN'OPPOSIZIONE VERA E RESPONSABILE.

L'onestà tornerà di moda!

Tania P. Commentatore certificato 26.04.13 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sotterriamo l ascia di guerra e cerchiamo di capire insieme in che mondo vorremo vivere

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 26.04.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Da agnostico, prendendo atto della mole di commenti critici, invito tutti a riflettere sulla massima di un noto FILOSOFO.

"LA RESPONSABILITA' DEGLI IRRESPONSABILI RICADE SUI RESPONSABILI" Pierluigi Bersani

Tutte le critiche che piovono (GIUSTAMENTE) su questo Movimento, non sono altro che il riconoscimento di esso come una forza RESPONSABILE.

(Tipo il fratello maggiore che si prende la ramanzina per le marachelle dei fratellini discoli più piccoli)

ddemios@gmail.com 26.04.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei invitare tutti alla lettura di questo interessante ed illuminante articolo su re giorgio

http://www.disinformazione.it/napolitano_servo_della_cia.htm

ugo papa 26.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Per il solo fatto che Grillo può liberamente dire tutte le sciocchezze che vuole il 25 aprile è vivo. Se mai sono morti coloro che lo hanno tradito e che lo tradiscono anche oggi. Tra costoro annovero Grillo.
Mi dispiace che partecipando a questo dibattito contribuisco ad alimentare le ricchezze di Grillo, ma alla fine il giorno del rendiconto arriva per tutti.

Michele Lo Piano 26.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono schifato da Santoro.
Ha fatto la voce grossa con una studentessa, peraltro travisando completamente quello che ha detto, mentre con Berlu si è comportato come agnellino.
Vergogna! Vergogna!
Sarà mica che poco prima quella studentessa ha attaccato duramente quella nullità di Fassina?
Santoro: sei uguale agli altri, anzi peggio.

Ma del resto si sa...in Italia vige anche il lecchismo preventivo.

Evidentemente si sta preparando al rientro in Rai...

R. Breschi Commentatore certificato 26.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

** GLI ANIMALI...e la bestia umana **
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
CERBIATTO animale CLASSIFICATO dall'uomo TENERO
TIGRE animale CLASSIFICATO dall'uomo FEROCE
CINGHIALE animale CASSIFICATO dall'uomo PERICOLOSO
SERPENTE animale CLASSIFICATO dall'uomo VISCIDO
CAMALEONTE animale CLASSIFICATO dall'uomo TRASFORMISTA
Essendo gli ANIMALI soggetti CLASSIFICATI come istintivi (non credo al 100%) la loro vita si basa essenzialmente sulla sopravvivenza, e dalla natura attingono quel tanto per affrontare il giorno successivo non uccidono e non infieriscono gratuitamente, solo e sempre per necessità.
Gli ANIMALI quando comunicano tra di loro, citando l'essere umano dicono LA BESTIA UMANA.

La BESTIA UMANA simula tenerezza per poi vigliaccamente assalirti alle spalle
La BESTIA UMANA attua la ferocia per il gusto di farlo, mai per necessità
La BESTIA UMANA si esalta nel rendere pericolosa la vita comune
La BESTIA UMANA usa viscidità per disorientarti
La BESTIA UMANA non riesci identificarla per grande capacità di trasformismo.
Gli ANIMALI si costituiscono in COMUNITA' omogene con POCHE REGOLE : CHIARE, DECISE e INDERROGABILI comprensibili dal più giovane al più anziano per rispondere al verbo :SOPRAVVIVERE.
La BESTIA UMANA è costituita da BRANCHI/PARTITI disomogenei , con TANTE REGOLE TORBIDE INSICURE e MOLTO VARIABILI incomprensibili a tutti, per rispondere al verbo UMILIARE !
Una COMUNITA' di ANIMALI sarebbe schifata di essere paragonata ai BRANCHI UMANI.
TUTTI GLI EROI CADUTI per questo povero paese,
TUTTI I LAVORATORI MORTI per questo povero paese,
negli ultimi anni SONO STATI DIMENTICATI perché il 25 Aprile e il 1° Maggio sono state trasformate NON RICORRENZE ALLA MEMORIA, ma feste di status quo e dimostrazione di opulenza dei BRANCHI/PARTITI e dei BRANCHI/SINDACATI.
MERCANTI e SERVI(i Nomadi)
E la casa dei mercanti è in alto sul quel monte(Colle)
la casa dei servi è in basso dopo il ponte
le paure scendono giù... mentre i sogni salgono su.
IL MOVIMENTO VIVE

giorgio p., verona Commentatore certificato 26.04.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Grillini, fate PRESTO quello che ci avete promesso, che effettivamente si può fare, penso al reddito di cittadinanza basta applicare quanto scritto sotto:
· taglio di tutte le super pensioni retrottivamente fino a 4.000 euro al mese – si libererebbero 8MLD di Euro/anno
· standardizzazione dei costi della sanità a livello nazionale e riduzione del 30% del costo dei farmaci- una farmacia fattura dai 4 milioni agli 8 milioni di euro, per non parlare dei grossisti del farmaco e delle case farmaceutiche, vi sembra giusto ed etico ? - si libererebbero 20MLD di euro/anno
· Aumento dell'IMU per 2° Casa fino al 10% del valore, 3° casa il 15% del valore e dalla 4° casa il 18% - è il momento che i ricchi devono pagare in proporzione alle loro possibilità, nella mia città ci sono persone che possiedono 40-50 appartamenti – si liberano 20MLD/anno
· Tassazione SUV e auto di lusso con super bollo fino a 3.000 euro/anno – 7MLD di euro/anno
· taglio di tutti i super stipendi pubblici con un tetto fino a 5.000 euro/mese – legge retroattiva – si libererebbero 320MLN/euro
· taglio di tutti gli stipendi dei politici locali e nazionali con un tetto massimo fino a 5.000 euro/mese – legge retroattiva – si libererebbero 450MLN/euro
GRILLINI.......FATE PRESTO, FATE PRESTO SIAMO STREMATI, GLI ITALIANI NON CE LA FANNO PIU', ABBIAMO BISOGNO DI LAVORO, GIUSTIZIA SOCIALE, EQUITA' E TAGLIO RETROATTIVO DI TUTTI I PRIVILEGI DI CHI HA RUBATO E CONTINUA A RUBARE AGLI ITALIANI! Adesso BASTA Chiacchiere perchè i prossimi ad essere mandati AFFANCULO dagli Italiani SIETE VOI! Muovetevi ! Anche i post del Blog, capisco il lato sempre comico ma bisogna essere più concreti, adesso dovete fare, agire, togliete gli italiani dalla povertà e tagliate i privilegi a tutti i parassiti di questa Nazione.

Da un simpatizzante del movimento dal 2005 che ha divulgato ad amici e parenti il blog ed i punti del movimento ed ha portato qualche voto. Muovetevi e poche Chiacchiere!
Roberto Giannini

Roberto Giannini 26.04.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO A GRILLO

Non potresti creare un area nel tuo Blog, dedicato alle proposte, alle cose costruttive.

AREA PROPOSTE:
Per esempio io ho una proposta o un iniziativa la scrivo nell'area specifica.
E poi tu o chi per te la valuta.

Così che se un giorno mi sveglio e ho voglia di scrivere le solite cazzate o di sfogarmi, entro nell'area blog normale, quella in cui sto scrivendo ora, e scrivo: oggi c'è il sole, che umidità! ho dormito male, oppure: ah, sta artrosi mi devasta! Oppure: bello il nuovo film al cinema... oppure: arriverà il giudizio universale!

MENTRE NELL'AREA SPECIFICA INIZIAMO A COSTRUIRE QLC, A TIRARE INSIEME DELLE IDEE..

TI VA?

CIAO BEPPE
SEI GRANDE

Marco Casarza, Svizzera Commentatore certificato 26.04.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 25 aprile è morto nella disperazione schizofrenica degli italiani che odiano i politici e sono ancora, al 70%, pronti a rivotarli domattina.
Il 25 aprile è morto per resuscitare - purtroppo - in una futura data equivalente, quando ci sarà davvero la rivolta che, come è ovvio, non basta fare in parlamento. E non basta nonostante il movimento, perché i partiti hanno fatto muro compatto e nemmeno un passo indietro.
Il 25 aprile è morto nella falsità delle parole, dei rapporti, dell'egoismo.
Il 25 aprile è morto perché - e so che non si dovrebbe dire, perché il popolo va sempre vezzeggiato e complimentato per attirarselo, però...- è morto perché siamo un popolo di miserabili ignoranti e violenti con i più deboli e servetti con i potenti.
Il 25 aprile è morto perché quelli che più avrebbero dovuto difenderlo, lo hanno affossato dando culo e dignità al pdl, ed è offensivo e vile che madama Boldrini stravolga in perfetta malafede il senso di questo blog. Sarà la coda di paglia di miss povertà con i mega stipendi...

Chiara e Tondo 26.04.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento


Allora intanto si poteva fare il passo che si DOVEVA fare, sarebbe stato un passo enorme ,già di per sè rivoluzionario.
Adesso la vedrai la rivoluzione : Brunetta ministro e il movimento dimezzato, dimezzato per non aver consentito il cambio pagina. Mentre
avrebbe potuto tenere le briglie di salute pubblica anche in un governo PD.
Poi certamente sappiamo che in Berlusconia comandano altri e che a costo di altri grandi sacrifici sarebbe stato meglio liberarci da soli anche se dopo il 25 aprile del 1945, del resto anche allora il fronte sulla linea gotica restò fermo senza motivo per oltre un anno e costò migliaia di vittime civili e bombardamenti e rastrellamenti. Molto meglio liberarci da soli se ce l'avessero consentito . Oggi Berlusconia si chiamerebbe ancora Italia.
Nel '68 eravamo certissimi del cambiamento, chiedilo a Grillo. Siamo ancora qui che ci chiediamo a che ora è la rivoluzione e come dobbiamo vestirci, la cura a base di bombe e terrorismo, uno bianche, anonima rapimenti, ci ha tenuto a bada.
Ci eravamo illusi ancora una volta: Grillo a fatto il miracolo! Ha portato in parlamento un esercito di ragazzi seri e con degli ideali,
dopo cinquant'anni è la volta buona. Macchè! Nuova strategia: PDL e PD-L: "Faranno l'inciucio e così poi noi faremo il pieno!" Poveri noi. Addio che t'amavo.

telocaccio giovanni 26.04.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto che in tutti i governi berlusconi non c'è stato nemmeno uno con il segno
più [+] !!!

...e sta ancora lì a rompere i coglioni come se fosse davvero valido !

perchè anche il gobbo (andreotti) sebbene colluso
qualcosa di meglio lo fece ...cazzo!

a proposito ...tanto per non dimenticare :

Sapete chi era il consulente per l'Italia di Goldman Sachs nel periodo dell'affare Antonveneta, nominato appena pochi mesi prima? Gianni Letta.
Il braccio destro di quello che all'epoca era il capo dell'opposizione al governo Prodi, ovvero Silvio Berlusconi. Ora mi spiego l'assordante silenzio del PDL riguardo allo scandalo MPS.

intanto gli spargimerda in piazza e in web ...

colpa di Grillo - colpa di Prodi - colpa del bilderberg !

mah!


Ormai tutti hanno capito che, di fatto, PDL&PD-L sono due partiti d'affari senza scrupoli assolutamente omologhi ed in simbiosi. Questi comitati d'affari camuffati da partiti politici, in 20 anni si sono spolpati l'Italia senza ostacolarsi a vicenda, come fanno le iene quando trovano una carcassa di un animale da loro sfiancato e ridotto morente. Ora i due comitati si sono fusi assieme per resistere ai cittadini che vogliono spazzare via loro ed i loro sporchi business condotti nel disinteresse della collettività e per il loro esclusivo arricchimento. Ora ci vengono a raccontare che la politica è anche mediazione, accordo tra parti opposte, interlocuzione, trasversalità. Potrebbe anche essere così ma se il fine di questi comportamenti fosse indirizzato al bene comune e non esclusivamente a quello della casta, alla sua sopravvivenza nel disinteresse della collettività e solo per perpetrare il vecchio affarismo devastante che per 20 anni si è presentato con figure ignobili come il mortadella, il nano e tutto il resto della corte e della compagnia cantante.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.04.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Roma, esalazioni tossiche da roghi rame sul Tevere: identificati 45 romeni

pensare che ci sono dei ciula (grilli, grillaroli, avanzi dei centri sociali e buonistume in genere) che pur di non parlare male degli amici fratelli rom e passare da razzisti , si fanno le inalazioni come per il raffreddore e poter dimostrare che non c'e nulla di tossico

Amedeo Russolillo Commentatore certificato 26.04.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che continuano a criticare il M5S su questo blog, propongo, per par condicio, di visitare quotidianamente anche la pagina facebook del PD, dove (tra gli elettori) regna un "vibrante clima di entusiasmo" per il convogliamento a nozze tra PD&PDL.

Svegliatevi!!!

M5S forever.

https://www.facebook.com/partitodemocratico.it


Maurizio S. 26.04.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Poveri partigiani. In che mani siamo ora!

Luisa. Colli, Genova Commentatore certificato 26.04.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

GIULIA SARTI

ho letto su l'ESPRESSO della stria delle mail trafugate dal pd e foto HOT ne sapete qualche cosa ???

sono sconcertata da questa cosa

PETRA LIA 26.04.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

vedo con molto dispiacere che molti ancora non hanno capito qual'e' la strategia del M5S. veniamo furi da due golpe consecutivi, quello di monti e quello di napolitano. Monti massone del bildelberg ed esponente di rilievo della goldman sachs, quindi un delinquente che cerca di affamare e di ridurre in schiavitu' il popolo. Napolitano presidente della commissione affari in europa, ha tradito la costituzione italiana appoggiando il piano delinquenziale di mastrict e di lisbona. Adesso manco non ci bastasse arriva Letta Jr. esponente di rilievo del Bildelberg ancora e nipote di Gianni, braccio destro di berlusconi. Non è morto solo il 25 aprile, siamo morti anche noi se non fermiamo questi nazisti.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato 26.04.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che il M5S nel complesso sia più democratico di alcuni frequentatori di questo blog, che cancellano i commenti critici più rispettosi e pensosi e lasciano intoccati i commenti laudativi più volgari e sguaiati. Questo non dovrebbe indurre a una qualche riflessione?

Giulio Galli 26.04.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

................IL 25 APRLE E' MORTO ANCHE QUANDO VEDI SANTORO CHE BACCHETTA VIOLENTEMENTE I GIOVANI ANTICAPITALISTI ED ANTIFASCISTI CHE DICONO DI ESSERE I NUOVI PARTIGIANI IN CONTRAPPOSIZIONE, NETTA E CHIARA, AI PORCI INCIUCISTI DEL PARTITO DELLA FALSA SINISTRA CHE CONTINUANO A DIFENDERE, CON IL COMPLETO SOSTEGNO E L'APPROVAZIONE DELL'EX LOTTA CONTINUA, MA NUOVO RICCONE SANTORO, LE LORO STOLTE POSIZIONI DI ACCORDO CON IL PARTITO DEI LADRI PER IL BENESSERE E LA SOPRAVVIVENZA DELL'ITALIA DEI RICCONI!!!!!!!
VIVA, VIVA, ORA E SEMPRE, IL 25 APRILE!!!!!!!!!!!!

igor r., roma Commentatore certificato 26.04.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME BCE SULLE PMI ITALIANE: "crollano gli utili, vola la necessità di credito
Anche da Francoforte arriva un grido d'allarme sul pericoloso avvitamento della crisi economica italiana. In una nota la Banca centrale europea ha affermato che le piccole e medie imprese italiane e spagnole sono al 'top' nell'Eurozona per quanto riguarda il peggioramento di utili e fatturato fra ottobre 2012 e marzo 2013. Quelle italiane, poi, "hanno contribuito più di tutte all'aumento netto della necessità di prestiti bancari e aumento dello scoperto".
Peggioramento crisi ha amplificato credit crunch - Il peggioramento delle prospettive di crescita ha pesato sulle condizioni più difficili di accesso al credito per le pmi italiane più che altrove nell'Eurozona. Lo scrive la Banca centrale europea".
Quando Beppe Grillo pubblica un post o rilascia un'intervista richiamando l'attenzione su tale drammatica situazione viene immediatamente tacciato dai nostri cari politicanti e dai loro fedeli seguaci lobotomizzati di essere un disfattista, un menagramo e un nemico della Patria. Forse c'è qualcosa da rivedere...

Marco T. Commentatore certificato 26.04.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Furti di rame, il Viminale studia un reato ad hoc


ROMA
Un reato ad hoc per i furti di rame. Un fenomeno diffuso ed esteso soprattutto nelle regioni del Sud. Le forze di polizia hanno ingaggiato ormai da tre anni una guerra contro un fenomeno criminale sfuggente, improvviso e dagli effetti imprevedibili. Non vanno presi sottogamba: si può bloccare una linea ferroviaria, telefonica, elettrica. Trenitalia, Telecom ed Enel sono al fronte, nei mesi scorsi un furto ha causato il fermo di 99 linee ferroviarie in un giorno solo. C'è chi non ci dorme la notte.


ps: e sempre al sud succedono ste cose!!!

caro Umberto, purtroppo non ci siamo riusciti con quel famoso muro : peccato', e' stato un bel sogno!!

Amedeo Russolillo Commentatore certificato 26.04.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SIAMO MILIONI ORMAI. Crea una parte del sito dove si può fare
raccolta fondi per aiutare le famigle che hanno realmente bisogno, metti una
commissione che verifica realmente se le persone sono in stato di
indigenza. Naturalmente ogniuno potrà dare quello che vuole e che può.
Iniziamo ad aiutarci tra noi, siamo 8.500.000, un grande stasto
direi. Pubblica video messagi di gente che realmente vuole lavorare, non si
sa mai che tra 8.500.000 di persone qualcuno trova anche chi lo assume e gli ridà la dignità di un lavoro. Lo stato
siamo noi - iniziamo ad esere operativi prima delle leggi che farete,
altrimenti molti di noi per la disperazione faranno gesti inconsulti
(leggasi suicidi). Sono stanco di sentire la casta che gode e la gente che
ogni giorno si uccide. Possiamo farlo iniziamo ad aiutarci tra di noi! E
poi dimostriamo anche a chi non ci crede in questo movimento cosa siamo in
grado di fare.
Roberto Giannini- un Informatico disoccupato con 2 bimbe piccole

Roberto Giannini 26.04.13 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BIBBIA IO L'HO "LETTA"

Enico Letta
CATTOLICO,ma sposato in seconde nozze con la giornalista Gianna Fregonara e ha tre figli (wikipedia)
Fino al 1994 nella DC quindi appartenente alla
prima repubblica.
Tranquillo, Perbenista, educato, non come GRILLO.
Posato, non si alterra mai.Mai fuori dalle righe.
Insomma,si comporta come una "pecora".

Quindi da un filosofo nato nell'anno 0 che letta
dovrebbe conoscere bene:

"15Guardatevi dai falsi profeti, che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro
sono lupi rapaci! 16Dai loro frutti li riconoscerete. Si raccoglie forse uva dagli spini,
o fichi dai rovi? 17Così ogni albero buono produce frutti buoni e ogni albero cattivo
produce frutti cattivi; 18un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un
albero cattivo produrre frutti buoni. 19Ogni albero che non dà buon frutto viene
tagliato e gettato nel fuoco. 20Dai loro frutti dunque li riconoscerete."

Lo stesso filosofo "violento" e "anarchico"

15 Andarono intanto a Gerusalemme. Ed entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano e comperavano nel tempio; rovesciò i tavoli dei cambiavalute e le sedie dei venditori di colombe 16 e non permetteva che si portassero cose attraverso il tempio. 17 Ed insegnava loro dicendo: "Non sta forse scritto:
La mia casa sarà chiamata casa di preghiera per tutte le genti? Voi invece ne avete fatto una spelonca di ladri!". 18 L'udirono i sommi sacerdoti e gli scribi e cercavano il modo di farlo morire. Avevano infatti paura di lui, perché tutto il popolo era ammirato del suo insegnamento. 19 Quando venne la sera uscirono dalla città.

LETTA chi era questo filosofo ?
Tu dovresti conoscerlo bene.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 26.04.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

ooooh finalmente , Che è qui che si può cambiare il paese? ..si? bene! OK ho fatto un sogno! (i have a Dream) , ho sognato che ero sposato , (una bella moglie , due belle figlie una di 10 e una di 12 anni e così via...) e che una notte mi prende fuoco la casa . Allora , fra le fiamme e fra le grida (al fuoco al fuoco) , arrivano i pompieri (meno male penso), dalla finestra me ne entra in casa uno , un pò basso a dire il vero per essere un pompiere, ma comunque in questi casi non si sottilizza, con il casco ed il suo bel doppiopetto azzurro!!??!! il quale ,tra le fiamme sempre più minacciose e con il suo tipico accento da pompiere di Arcore, mi dice 'tutti fuori presto prendiamo le bambine una lei ed una io' ed andiamo! in quel momento, nella tragedia incombente , faccio l'unica cosa che un padre veramente preoccupato per le sue figlie può fare : prendo un piccone e dico : molla l'osso brutto pompiere pedofilo milanese di merda ,altrimenti ti ficco questo piccone nel cranio e non ti azzardare a toccarle neppure con la punta di un dito. Poi le fiamme si fanno più alte , il caldo insopportabile ...e mi sveglio. Vorrei chiedere alla community il perchè di questo sogno. Grazie a tutti.

orazio della fattoria (bosonedihiggs), vivoneicampi Commentatore certificato 26.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y

poli 26.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Stamane su rai 1, con gli ospiti parlavano che dobbiamo contare sul made in italy.
Ma questi vivono in un altro mondo, il made in italy di cosa? delle mutande griffate che fanno in cina? dei vestiti o scarpe che fanno in cina e poi griffati in italia da gay drogati e ricchissimi? Si puo' basare l'economia di una nazione su queste cose?
Se poi vuoi sperimentare qualcosa di nuovo anche a livello artigianale ci sono le normative che ti bloccano e favoriscono solo le grandi aziende con capitali.
Per mantenere l'amministrazione di 400 mld utili lo stato ne spende altrettanti e non pensa neanche per un attimo a ridurre i costi inutili.
L'italia è cotta, le PMI spariranno tutte, gli artigiani saranno costretti a lavorare in nero, la fine è vicina, cosi' saremo tutti nella merda.

adriano fontanot torino 26.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Si è vero sono invidioso ma non è possibile che manteniamo una famiglia italiana Boccia(PD-L)/De Girolamo Nunzia(PDL) a circa 40.000 al mese ( 80.000.000 di lire!!!!)ma è uno scandalo, in questi tempi di fame e disgrazie.Bisogna assolutissimamente mettere un freno a questo scempio, dei due solo uno parlamentare."

l'oracolo 26.04.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Torno al "golpino di stato", una fra le tante fulminanti intuizioni che condivido, ma non dal punto di vista del movimento perchè sono su un "oltre" del quale si finge di non afferrare la portata.
Il mio "oltre" deriva dalla convinzione che 5* ha attrezzato una battaglia politica di successo, solo contingente e per questo a fiato corto (per opportunismo aggiungo). Battaglia nella quale si è scelto quale bersaglio facile il "marcio di Danimarca", tanto, ma non risolutivo della caduta dell'Italia nei gironi infernali.
Ora una forza politica che vuole essere di "avanguardia" non lo può ignorare o rimuoverlo sine die, perchè lacerante e divisivo.
Mi spiego meglio e spiego meglio come il timido opportunismo fin qui palesato in proposito sia del tutto inadeguato nel qule i "cittadini" ci fanno o lo sono (la seconda).
L'euro è la malattia, il tiranno, il "golpino è il mezzuccio con il quale si ovatta la sua virulenza e in questo gioco il M5* è zero al quoto.
L'economia è al collasso perchè questa moneta da altri governata ci ha messo il cappio al collo e Voi fate finta di niente; codini come il mainstream appellato dal Colle o la coda di paglia non disdegnate di portarla in giro, preferendo di fatto la complicità oggettiva.
Non vi mescolerete, dite, ma siete già mescolati.

giancarlo bianchi, varese Commentatore certificato 26.04.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Alle ultime elezioni gli elettori, tra le astensioni e il voto di protesta, sono stati chiari ma Il PD e Grillo hanno una gravissima e imperdonabile responsabilità quella di non aver trovato una soluzione comune per liberare questo paese tenuto in ostaggio da vent'anni dagli interessi di un solo uomo - Berlusconi - e rimettendo la volpe nel pollaio che ora dice di essere diventata vegetariana..sic!

maria a. 26.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

scordavo

sono assolutamente contrario al matrimonio per i preti (anche loro sembra), si ad una eventuale loro convivenza se desiderata (di questo avrebbero dovuto occuparsi la bindi e quella sgrognata della binetti piuttosto).

maurizio, pt 26.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Siamo Vittime di una fra le forme più subdole di Dittatura. Completamente Anticostituzionale. Tutte le feste sono morte a partire dal 2 di Giugno. E' tutta una farsa.C'è bisogno di una Rivoluzione. E..presto

Filippo Malagola 26.04.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo:
ma quale altro imbroglio fara napolitano, visto che a bruxelle non era bene accetto il nano di arcore?
ma gli elettori pd+pdl e tutti, come si sentono in questo momento?
sono felici della situazione creata per far fuori il m5s?
credo di si, ma saranno felici ancpr di piu, quando arriveranno altre tasse, (prox manovra rifiuti in arrivo)
si rifiuti acnhe come montagne di rifiuti perche mancanza di fondi per collcarli!!
siamo un popolo di rifiuti!!
spero che nel proprio io di ogni cittadino che non si ribella a questo scempio, nasca qualche reazione, possibilmente pacifica, primache sia troppo tardi!!

sandro bunkel Commentatore certificato 26.04.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

THE WALKING DEAD

Per chi non conoscesse questa seguitissima serie americana...

"La serie racconta la storia del Partito Democratico, dalla sua fondazione fino al penoso tentativo dello zombie Letta di formare un governo... Drammatica la penultima puntata, nel corso della quale lo zombie coi baffetti riuscirà a non far eleggere alla presidenza della Repubblica un uomo non trasformato e soprattutto laico"...

Andrea Cerofolini 26.04.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia secondo Casaleggio. L'Italia risponde.
_____________________________________________________


6) La questione Bologna - Emilia Romagna e il rapporto con la nazione.

Un anno fa ricevevo circa 5 mail a settimana dal M5S di Bologna e dell'EMR. Oggi invece il silenzio.
Si stanno consumando violente lotte interne al Movimento cittadino e regionale, i casi Favia e Salsi fanno ancora riflettere e discutere, sta vincendo la linea delle espulsioni e dell'asservimento al partito, ed infatti il Movimento sta morendo. Non ricevo più loro comunicazioni da molto tempo, non c'è più nessun aggiornamento sulla situazione del territorio.

Ma se nel territorio il M5S riesce ancora ad avere autonomia di azione e di pensiero (eccezion fatta a Bologna), nel contesto nazionale del parlamento assistiamo alla più totale impotenza e asservimento alle linee di partito. Casaleggio e Grillo ordinano, i parlamentari obbediscono. Il tutto abilmente mascherato dal richiamo alla democrazia diretta e della rete.


7) Conclusione

Il M5S si sta rivelando una grande delusione. Agli occhi dei più disillusi, è la più grande lista civetta di sempre nella nostra storia repubblicana. E Berlusconi sorride e ringrazia.

Vincenzo Q. Bologna 26.04.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia secondo Casaleggio. L'Italia risponde.
_____________________________________________________


4) il M5S è un motivemento trasparente e onesto.

Falso. Le questioni economiche sono coperte dal segreto di stato. Nulla si sa dei guadagni generati da questo sito e da altre fonti di finanziamento.

Lo spazio dedicato all'informazione rispetto alla pubblicità in questo blog, dovrebbe farci riflettere.

Lo statuto del Movimento non si applica agli ideologi del Movimento, come nelle peggiori dittature. Il sig. Casaleggio ha già partecipato ad una esperienza politica di alcuni anni fa, candidandosi alle comunali in una lista civica vicina a Forza Italia di Silvio Berlusconi.

Nessuno potrà mai cacciare di qui Casaleggio. Se va via lui, si porta via il giocattolo. L'indole è appunto berlusconiana.


5) Il Movimento è tecnologicamente avanzato.

Falso. Questo sito è sempre lo stesso da circa 10 anni. I commenti sono oppio per le visite.
Non esistono feed RSS di post o commenti. Il sito è spesso intasato, le risorse dedicate e la capacità di programmazione sono inadeguate e obsolete.

Registrarsi per votare è un'operazione complicata e lenta, degna delle peggiori burocrazie.

Non si sa chi vota. Non vi è certezza che l'utente loggato corrisponda a quello registrato. La procedura di validazione e controllo dei voti è lacunosa e approssimativa.

Da mesi ci promettono una piattaforma tecnologicamente avanzate per dare finalmente voce alla democrazia liquida. Nell'attesa, la speranza si è liquefatta.

(continua..)

Vincenzo Q. Bologna 26.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

come avete detto ?

non ho sentito

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Ierisera alla trasmissione di Santoro si e' avuta conferma se ce ne fosse stato bisogno della distanza esistente tra la politica tutta e la gente comune.
Vivono nella loro realta' fatta di inciuci e privilegi , di leggi fatte a loro uso e consumo e se qualcuno protesta non e' il loro bensi' dei facinorosi, la parte marcia i black block oppure quelli dei centri sociali e il bello o brutto e' che ci credono davvero, ci credono incapaci di pensare di avere delle opinioni , conta solo quello che loro pensano dimostrando con cio' che se ne strafottono altamente della volonta' popolare, e' il popolo ad essere al loro servizio.
Tira aria di tempesta e i primi a subirne le conseguenze sara' la parte debole della societa', ho paura che salira' il numero dei poveri e dei suicidi questi non si fermeranno nell'opera di cannibalizzazione dell'Italia.
Chapeau ai nostri Ciattadini unici a saper parlare alle folle.
Un plauso va a Marco Montanelli-Travaglio.
Montanlli sarebbe fiero di lui!

Attilio Disario, Rotterdam Commentatore certificato 26.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia secondo Casaleggio. L'Italia risponde.
_____________________________________________________

1) il 25 aprile è morto.

il 25 aprile non è affatto morto.
obiettivo di certi post è quello di provocare, per aumentare il numero di visite (e quindi i guadagni) su questo blog.


2) il M5S è un movimento ispirato alla non violenza.

Falso. La marcia su Roma, lo stato perenne di campagna elettorale, gli insulti agli avversari politici, l'incomunicabilità a priori dei vostri eletti, post come questi, ecc. ecc. sono un insulto alla non violenza, sono pittosto provocazioni degne delle peggiori fazioni di Hamas o Hezbollà.


3) il M5S è un movimento democratico.

Falso. Qui ci lasciano decidere in modo controllato e condizionato. Chi ha deciso di presentare la sola candidatura di Rodotà al colle? Chi ha deciso mai nessun accordo di governo col PD? Chi, in pieno svolgimento di quirinarie, insultava Prodi e la Bonino nel tentativo di condizionare la loro elezione, e nonostante questo i loro nomi erano nella lista finale con percentuali di voto tutt'altro che trascurabili?

Lo streaming viene utilizzato solo per emulare una puntata di Ballarò, o peggio, di Uomini e Donne. E' tutto già scritto e preparato, come in una grottesca rappresentazione teatrale.

Siamo chiamati al voto, solo quando il risultato è poco rischioso o facilmente condizionabile.

I dissidenti vengono messi a tacere, viene espulso chi non piace a Casaleggio.


(continua..)

Vincenzo Q. Bologna 26.04.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

E se il 25 Aprile è morto, che vogliamo dire del 1° Maggio.. Forse dovremmo dirla alla napoletana: " è STRAMUERTE!!".

Però anche il Movimento 5star, pur mantenendolo la linea critica -doverosa e necessaria- sarebbe ora che qualche contributo concreto e di tipo pratico cominciasse a darlo..

Buone Feste (si fa per dire).

Fulvio, Torino

Fulvio Pedroni 26.04.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL DIALOGO DEL M5S
Mi è molto piaciuto quel conversare che hanno fatto i deputati del M5S al colosseo. Questa è vera politica. Parlare con il popolo a viso aperto e in streaming. Mi sembra una notevole arma contro i politicanti che fuggono e parlano barricati nelle loro stanze. Fatelo ancora e spesso, sarà un' ottima comunicazione contro quasi tutta l'informazione schierata con il potere.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 26.04.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invece di andare in piazza a fare i calmanti universali o le calmanti universali potrebbero mettere la famosa webcam nelle riunioni dei nostri parlamentari, evitando che ci dabba pansare un hacker a fare democrazia diretta

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.04.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Il 25 Aprile non è morto, diciamo che non si sente molto bene.
La conseguenza è nn che dobbiamo terminarlo, ma che dobbiamo salvarlo per resistere alle stronzate che scrive Beppe Grillo ed i suoi followers.
RESISTERE RESISTERE E VAFFANCULO!

Paolo Carboni 26.04.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SIAMO MILIONI ORMAI. Crea una parte del sito dove si può fare raccolta fondi per aiutare le famigle che hanno bisogno, metti una commissione che verifica realmente se le persone sono in stato di indigenza. Naturalmente ogniuno potrà dare quello che vuole e che può. Iniziamo ad aiutarci tra noi, siamo 8.500.000 e mezzo un grande stasto direi. Pubblica video messagi di gente che realmente vuole lavorare non si sa mai che tra 8.500.000 di persone qualcuno trova anche lavoro. Lo stato siamo noi - iniziamo ad esere operativi prima delle leggi che farete, altrimenti molti di noi per la disperazione faranno gesti inconsulti (leggasi suicidi). Sono stanco di sentire la casta che gode e la gente che ogni giorno si uccide. Possiamo farlo iniziamo ad aiutarci tra di noi! E poi dimostriamo anche a chi non ci crede in questo movimento cosa siamo in grado di fare.
Roberto Giannini- un Informatico disoccupato con 2 bimbe piccole

Roberto Giannini 26.04.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

STO ANALIZZANDO LA BOZZA DI BILANCIO DI UNA PICCOLA IMMOBILIARE SENZA TANTI COSTI:

AFFITTI € 46.200
IMU: 17.998
AMMORTAMENTI E SPESE GESTIONE € 5.000
IRES/IRAP € 12.200

UTILE 11.002

RIEPILOGO
UTILE PRIMA DELLE IMPOSTE AL NETTO SPESE GESTIONE
41.200
IMU/IRES/IRAP 30.198
INCIDENZA IMPOSTE SU UTILE 73,30 %
UTILE DOPO LE IMPOSTE 11.002

QUESTO IMMOBILE SERVIVA A DARE LA PENSIONE A DUE FRATELLI CHE ORA NON HANNO PIU' DI CHE MANGIARE NON AVENDO ALTRI REDDITI. SE VENDESSERO L'IMMOBILE PAGHEREBBERO FRA IMPOSTE DIRETTE E INDIRETTE CIRCA LA META' DEL REALIZZO.

TUTTO QUESTO PER FAR MANGIARE I NOSTRI POLITICI, I MANAGER PUBBLICI, LE IMPRESE CORRUTTRICI, LE BANCHE ED I BANCHIERI ED I GIORNALI LA MAFIA E LA CAMORRA E LA N'DRANGHETA, LE FONDAZIONI E LE ASSOCIAZIONI POLITICHE E OSPEDALI E OPERE GESTITE DAI PRETI ( VEDI S. RAFFAELE )

FORSE E' ORA DI SCENDERE IN PIAZZA CONTRO QUESTI LADRI CHE OLTRE AD ATTACCARE I REDDITI ORA ATTACCANO I NOSTRI RISPARMI PER MANGIARE, STRAFOGARSI, RUBARE. FANNO IL GIOCO DEL BUONO E DEL CATTIVO PER SOSTENERSI A VICENDA, MA E' UNA FARSA, MANGIANO TUTTI E TUTTI SONO D'ACCORDO. SOLO UNA SANA RIVOLTA POPOLARE CHE LI MANDI A CASA PUO' SALVARCI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.04.13 10:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non trovo + il commento scritto alle 17:52

Caro Beppe,
Quando sei comparso sulla scena “politica” anni fa ero entusiasta delle
idee innovative e diverse che proponevi, ma non concordo più con questa
idea di rivoluzione che porti avanti, fatta di vilipendi ed insulti verso
chiunque non sia perfettamente in linea col tuo pensiero. Fin quando voi
del M5S eravate fuori dal Parlamento era ben facile il gridare “Tutti a
casa”, ma adesso la responsabilità storica di quello che avverrà l’avrete
anche voi, perciò piuttosto che demolitivo il vostro atteggiamento avrebbe
dovuto essere propositivo e collaborativo! Vi siete nascosti dietro il
vostro patto elettorale di non fare mai alleanze con nessuno, ma il
risultato delle urne è stato inconcludente, per cui se né Pdl né Pd
rappresentano l’Italia intera, non la rappresentate neanche voi con il 25%
dei voti! Il tuo anche è stato un gioco di potere, non ti sei piegato alle
lusinghe di Bersani, perdendo l’unica occasione che l’Italia ha avuto per
liberarsi di Berlusconi, solo per andare avanti nel tuo piano di
distruzione dei partiti, verso i quali nutri rancore dal momento in cui sei
stato letteralmente silurato dalla televisione. Ci hai presentato Rodotà
(persona che stimo) come il candidato voluto dall’Italia, quando le
preferenze nei suoi confronti sono state effettivamente solo poco più di
4000, e facendo girare questa notizia in rete l’hai fatta diventare verità.
Hai preso Rodotà dalle file del Pd facendone il tuo Cavallo di Troia per
sparpagliare il Pd e dividerlo. Quello di Napolitano non è stato un golpe,
ma un atto di coraggio, e, se invece di gridare avessi ascoltato il suo
discorso, avresti molto imparato da lui. Infine, da studentessa
universitaria, io e la mia famiglia facciamo molti sacrifici, nel nostro
piccolo anche per l’Italia, per cui rifiuto di ascoltare qualcuno come te
che parla di democrazia e di giorno della liberazione morti e che auspica la bancarotta. Tu dalla bancarotta ne usciresti pulito, noi no!

Angela D.S. 26.04.13 10:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“SPEZZEREMO LE RENI ALLA GERMANIA ?”

A quanto sembra il “FOGNO” del nascituro governo “LETTUSCONI” di andare in Europa a trattare un allentamento dei vincoli di bilancio europei, “È STATO GIÀ TRONCATO”, dal ministro dell'Economia tedesco, Wolfgang Schaeuble che ha detto “L’ITALIA FACCIA QUEL CHE DEVE SENZA LAMENTARSI OGNI GIORNO, COME FANNO IRLANDESI, PORTOGHESI E POPOLI BALTICI” ed ha risposto sprezzante, pochi istanti dopo, “È SCIOCCO SCARICARE SUGLI ALTRI I PROPRI PROBLEMI”.

Già mi vedo Enrico Letta, “MINACCIARE LA MERKEL E WOLFGANG SCHAEUBLE DI INVIARE I CARRI ARMATI AL BRENNERO”, dopo che nel 1997 ha scritto un libro intitolato "EURO SÌ. MORIRE PER MAASTRICHT", in cui scrive che vale la pena di morire per l'Euro e Maastricht come nel 1939 valeva la pena di "morire per la Polonia" e che ...non c'è un paese che abbia, come l'Italia, tanto da guadagnare nella costruzione di ... Una moneta unica...." E..."abbiamo moltissimi imprenditori piccoli e medi che ... Quando davanti ai loro occhi si spalancherà il grandissimo mercato europeo, sarà come invitarli a una vendemmia in campagna. E' impossibile che non abbiano successo...il mercato della ...moneta unica sarà una buona scuola. Ci troveremo bene...".

Eh, si, “SPEZZEREMO LE RENI ALLA GERMANIA ????”

“MA SEMO SICURI CHE STÒ EURO È MEJO DE LA LIRA? MAH!”. E poi ancora: “PURE STÌ INGLESI MICA SÒ FESSI SE NON SÒ VOLUTI ENTRÀ”. Alberto Sordi

Paolo R. Commentatore certificato 26.04.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti
Adesso più che mai, dobbiamo stare uniti e denunciare con forza la verità, i mezzi di informazione sappiamo che sono di regime, da decenni lavorano sulle masse per addormentarle con cazzate di varia natura. E' naturale che il popolo voti ancora Berlusconi, non ha i strumenti formarsi una coscienza critica. Il popolo non va accusato ma aiutato a capire.
Credo che l'arma più forte che abbiamo adesso è la manifestazione di piazza, e su questo Beppe deve sostenerci. Dobbiamo cambiare modalità di comunicazione con i mass media di regime, parlare un linguaggo diverso uscire allo scoperto con un programma forte.

MASSIMILIANO C., Manziana Commentatore certificato 26.04.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

non sono marci sono stupidi, il matrimonio instupidisce la maggior parte delle persone. eventualmente una delle prime cose da fare sarebbe quella di regolamentare le convivenze in special modo le coppie gay e mettere in guardia gli aspiranti sui pericoli del matrimonio e l'instupidimento generale che ne deriva. anche i delitti piu' efferati sono in genere connessi da individui regolarmente sposati.

maurizio, pistoia 26.04.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

... e ora le leggi che servono agli italiani per andare avanti e poi elezioni. Berlusconi vi manderà un cesto a Natale per avergli spianato la strada a governare per i prossimi 4 anni.

Angela R., Roma Commentatore certificato 26.04.13 10:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di nuovo tutti gli stessi, sempre loro, persone che han già ripetutamente fallito. E' poi il secondo governo di fila non scelto dai cittadini. Non mollare sul massimo numero di mandati, 2 ma anche 1 solo meglio. Altrimenti si instaura la mafia e/o il politico non è più spinto a lavorare per noi ma per la sua poltrona. Grillo devi far attuare questo cambiamento, è fondamentale, è la chiave della Democrazia.

Andrea 26.04.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, mi sono emozionato nel leggere la richiesta di aiuto di Americo Palelli, facciamo qualcosa per lui, chi ha proposte interessanti le faccia girare in rete. Grazie.
Bruno ROSSI.

Bruno ROSSI 26.04.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

"Avete visto dai servizi mandati in onda ieri, quei merdosi di Fassina, La
Russa e compani hanno paura della rabbia del popolo che loro hanno condotto
alla fame e alla miseria. La Russa che se ne va via con l'Autoambulanza che
schifo che paese di merda. Presto non basteranno 10.000 100.000 poliziotti
e carabinieri a difendergli il culo. Noi saremo milioni e il popolo non lo
fermi quando ha fame! Quella merdaccia di Fassina ieri da Santoro parlava
come se Grillo fosse il problema. Andrà a finire così, faranno l'inciucio,
non riusciranno afare neanche una legge decente per questo paese e
porteranno altri milioni di persone sul fallimento e la fame. Allora chi
non ha votato, chi si ostina a votare PDL e PD avrà due alternative o la
rivoluzione oppure vota M5S. Svegliatevi voi che non votate, voi che state
nella merda, votate Berlusconi perchè e figo e il PD perchè siete di
sinistra.
S V E G L I A T E V I ! ! ! ! !

Roberto Giannini 26.04.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Questi ultimi vennt'anni di menefreghismo e incapacità di rapportarsi a una doverosa coscienza da parte della classe politica, tanto da condure un intero paese al più misero decadimento morale e sociale, si è concluso"sifa per dire" con un governo tecnofascista.Attraverso austere e devastanti misure fiscali, il governo Monti ha"così dice" ridato credibilità internazionale al nostro paese, mettendo però in ginocchio l'intero tessuto sociale. Mi ricorda molto Mussolini quando disse "MI OCCORRONO QUALCHE MIGLIAIO DI MORTI PER SEDERE AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE CON I GRANDI DELLA TERRA.
Anche per questo il 25 Aprile forse non è mai compiutamente nato.

merco bucciarelli, lecco Commentatore certificato 26.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo una vera rivoluzione?facciamo nostra la teoria economica del gruppo barnard e lottiamo per realizzarla.

vito asaro 26.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento


Enrico Letta non ce la farà a formare un governo e se mai ci riuscisse tale governo è destinato a durare pochi mesi.

Il PD finirà di compiere la sua irreversibile scissione.

I partiti sono con le spalle al muro, i nodi sono arrivati tutti al pettine.

Non ci sarà nulla che potrà salvarli.

Nemmeno le ampie dosi di formalina usate dalla stampa potranno coprire i miasmi della loro decomposizione avanzata.

Il prossimo atto del potere ormai rantolante non sarà un "furbo golpettino" aspettiamoci una feroce reazione.

Fabrizio F. Commentatore certificato 26.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essendo da molti riconosciuta la necessita' di aggiornare la nostra costituzione vecchia di oltre mezzo secolo, propongo di sostituire l' articolo in cui viene dichiarato che la nostra e' una " Repubblica fondata sul lavoro " con " Repubblica fondata sul piagnisteo " tutti a frignare e commuoversi, giungendo persino a versare qualche lacrimuccia, ma sempre durante o dopo avere commesso l' ennesimo misfatto.

antonio crepaldi, besate Commentatore certificato 26.04.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI DEL PD

NOI NON CI MESCOLEREMO MAI E POI MAI CON NESSUNO
NOI SIAMO IL MOVIMENTO PUNTO E BASTA.

....MA QUESTO NON PRECLUDE CHE E' POSSIBILE CONVERGERE...COLLABORARE

BEPPE ANCHE SE MOLTI FANNO GLI GNORRI
E' SEMPRE STATO CRISTALLINO ...VOTATECI RODOTA
E SI APRIRANNO PRATERIE PER UN SACCO DI COSE
CHE SI POSSONO FARE ASSIEME

LA RISPOSTA E' STATA MARINI.

SE VOLETE COLLABORARE CON IL NANO ACCOMODATEVI

MA NEL CASO NON SIETE DI QUESTA IDEA TIRATE LE ORECCHIE AI VOSTRI DIRIGENTI...E SVOLTATE A SINISTRA

PORTE APERTE ALLA RENAULT PER CHI VUOLE COME NOI
ISTANTANEAMENTE DUE COSE

1 REDDITO DI CITTADINANZA
2 FAVORIRE ALL'INVEROSIMILE PICCOLE MEDIA IMPRESA

A VOI LA PALLA

CHE NE SE SAPETE MAGARI COMINCIAMO A SCONGELARCI

roberto s 26.04.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe avanti per la nostra strada.
Non ti fare coinvolgere nella palude delle chiacchere e delle polemiche sterili.
Avanti con coerenza i parlamentari del M5S, presentazione proposte di legge su:
1. Misure urgenti per l'aiuto a PMI;
2. Reddito di cittadinanza;
3. Legge sul conflitto di interessi e sulla incandidabilità di soggetti che esercitano attività imprenditoriale nell'editoria (stampa e televisione) o soino titolari di concessioni pubbliche.
Siccome avete fatto la campagna elettorale su questo, penso che le proposte di legge dovrebbero essere già pronte.
Quindi si depositino in Parlamento subito e mostriamo agli italiani chi fa veramente politca e chi fa, invece, il politicante solo per i propri interessi.
Appena loro non prenderanno enanche in considerazione le Vs. proposte non facendo nulla in concreto, manifestazioni di piazza al fine di aprire gli occhi alla gente che ancora crede ai pagliacci della stampa e delle tv..

antonello speranza, Reggio Calabria Commentatore certificato 26.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In 20 anni hanno seppellito la prima,seconda e terza Repubblica.Sono curioso di vedere cosa ne faranno della prossima quarta,con questo presidenzialismo.Si attribuiranno poteri ancora più forti per governare insieme,oppure faranno una riforma seria?Da cittadino ho paura,circa 800 parlamentari sono riusciti in questo enorme scempio(fucilare il 25 Aprile e la democrazia che ne è seguita).Se tanto da tanto,sono pessimista. Resto fedele ai miei valori,che non smetteranno mai di ringraziare coloro che ci hanno permesso di vivere almeno qualche anno di partecipazione democratica vera,come fossimo degni di rispetto dalle istituzioni.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 26.04.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

AL PD ED AL PDL NON VA PROPRIO DI FARE QUESTO GOVERNO CON UN 'OPPOSIZIONE SERIA..LO VOGLIONO FARE SENZA NESSUNO CHE GLI ROMPA LE PALLE COME HANNO SEMPRE FATTO IN VENT'ANNI..
SANNO GIA' CHE IL LORO PROGRAMMA E' SCRITTO ED E' QUELLO DELLA QUADRATURA DEI CONTI A SPESE DEI CITTADINI..
CONTI CHE LORO, I PARTITI, HANNO SFASCIATO IMPUNEMENTE NEGLI ULTIMI ANNI..
TEMONO UN OPPOSIZIONE POLITICA VERA CHE LI INCALZI SU QUELLO CHE C'E' DA FARE E LI DISTRUGGA SU QUELLO CHE NON VOGLIONO ELIMINARE..
PRENDONO TEMPO, CONTINUANO A DARE LA COLPA A GRILLO QUANDO QUELLO CHE C'E' DA FARE IN ITALIA LO SANNO TUTTI E CON LA LORO MAGGIORANZA LO POTREBBERO FARE IN UN MESE..IL RESTO E' FUFFA..
IL MOVIMENTO APPROVERA' E VOTERA', TENENDOSI A MANI LIBERE, QUEI DISEGNI DI LEGGE GIUSTI CHE VENGONO DA QUESTO GOVERNO, NE PROPORRA' DI PROPRI O ALCUNE CORREZIONI DI VOLTA IN VOLTA, FARA' OPPOSIZIONE FEROCE SU QUEI DISEGNI DI LEGGE INACCETTABILI..UN OPPOSIZIONE NETTA, COSTRUTTIVA E SOPRATUTTO A MANI LIBERE IN PARLAMENTO E' QUELLO CHE TEMONO DI PIU'..
LORO IN VERITA' VORREBBERO FARE UN INCICUCIO MA SENZA NESSUNA OPPOSIZIONE IN PARLAMENTO, CON UN 'INFORMAZIONE AI LORO PIEDI ED ADDOMESTICATA IN MODO DA POTERSI FARE I CAZZI LORO INDIPENDENTEMENTE DALLE ISTANZE DEI CITTADINI..
MA QUEL TEMPO E' PASSATO E PER LORO CONFRONTARSI CON I CITTADINI E CON UN 'OPPOSIZIONE VERA E COSTRUTTIVA SARA' VERAMENTE DURA..UNA NUOVA EPOCA PER LORO E' COMINCIATA..SARANNO COSTRETTI A RISPONDERE AI CITTADINI ED AL LORO BUON SENSO ED A SPIEGARE TUTTO CIO' CHE APPROVANO..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 26.04.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,alle prossime elezione perderemo voti come è evidente da tanti elementi e non capisco come fai a non accorgetene. Dire sempre ciò che non va non è sufficiente per costruire qualcosa di nuovo e di bello, perchè si sa ciò che non va in Italia. Per cambiare bisogna stare al governo e fare degli accordi anche temporanei con gli altri partiti, senza perdere la propria identità e senza pensare che questo sia un inciucio. E' il modo migliore per realizzare qualcosa e portare avanti il nostro programma e conservare i nostri elettori. Le cose si cambiano lottando anche all'interno. Invece così risultiamo come gli anarchici inconcludenti e non facciamo altro che perdere elettorato. Peccato Beppe ... peccato... il stai condannando il movimento alla sua fine e stai CONTRIBUENDO e non puoi negarlo alla rinascita dello Psiconano. Ma non è che vuoi aiutarlo anche tu?

daniela p., roma Commentatore certificato 26.04.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e basta con morti e cadaveri, facciamo un passo avanti e confrontiamoci sui fatti, altrimenti alle prossime elezioni si finisce come in Friuli dove a vincere è stata l'astensione

Massimiliano Rosina (), Treviso Commentatore certificato 26.04.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maledetti infami corrotti. Se penso che ero tra quelli che insisteva per dare la fiducia al PD mi prenderei a schiaffi da solo. Spero che nessuno dimentichi. Io no sicuramente.

Domenico D'Ascanio, Termoli Commentatore certificato 26.04.13 10:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

M E S C O L A R E - M E S C O L A R E - M E S C O L A R E
Il nipotino di Gianni Letta lo ha usato decine di volte, quel termine la dice lunga su come il PD e il PDL intendono la politica, la gestione della Cosa Pubblica.

M E S C O L A R E

Significa Farsi gli affari loro, i cazzi loro se preferite un termine più lampante e chiarificatore. Si mescolano e del popolo se ne sbattono, lo affamano; si mescolano come la merda che scorre nel canalone, ecco questo loro sono MERDA.
Abbiamo tutti i giorni politici di MERDA del PD - PDL, e giornalisti di Merda che riempiono le televisioni con discussioni sterili ed inutili per il Paese ed i cittadini.
Vi siete MESCOLATI COSo' bene che ormai non riusciamo più a riconoscervi se siete del PD, del PDL o della MERDA.

MOVIMENTO 5 STELLE!! AVANTI TUTTA!!!!
Roberto Giannini

Roberto Giannini 26.04.13 10:16| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

la liberazione non c'è mai stata .... fu una messinscena per trasformare una amara sconfitta in una allegra vittoria.

intanto si omette sempre che a liberare (leggi conquistare) sono stati gli USA e poi libera l'italia era prima (anche se fascista) mentre ora è dominata dal capitalismo a stelle e strisce con i comunisti che celebrano la vittoria degli USA che chiamano alleati ma che considerano nemici.

Gli italiani furono considerati traditori ma in verità l'italiano tradisce sempre i perdenti così come il PCI ha tradito lea URSS trasformandosi e sostituendo quel partitino socialdemocratico (PSDI) che prendeva si e no il 3% di voti.

tragicomico!

bruno bassi ex iscritto dissidente 26.04.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPRESSIONATE IERI VEDERE DA SANTORO LE IMMAGINI DI QUANTA GENTE PROTESTAVA A ROMA PER L'ELEZIONE DI NAPOLITANO...STRADE PIENE E QUASI TUTTI ELETTORI DI SINISTRA ALTRO CHE GRILLINI! IN TV NESSUNA IMMAGINE DI QUESTE E' PASSATA...NEMMENO IL COMIZIO DEI PARLAMENTARI AL COLOSSEO IN MEZZO ALLA GENTE...PARLAMENTARI CHE DISCUTEVANO TRANQUILLAMENTE CON TUTTI...IL 5 STELLE E' TUTTA UN ALTRA COSA RISPETTO AI PARTITI TRADIZIONALI...ELOGI DA LANDINI E DA SANTORO PER IL COMPORTAMENTO DEI NOSTRI PARLAMENTARI...PER LA VECCHIA POLITICA E' L'ULTIMO GIRO!

ENRICO ., CALCIO Commentatore certificato 26.04.13 10:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

il 25 aprile è morto da molto molto molto tempo...

www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y

lio 26.04.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

...e come si fa a non essere perfettamente in accordo con queste parole? Letta dice che "dopo tre giorni Dio è risorto" perc hè nomn ha il coraggio di dire che dio non esiste...

mariano de mattia, brescia Commentatore certificato 26.04.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, HO VISTO CHE CITI COME PRIMO CONFLITTO PER L'ELELEZIONE DI ENRICO LETTA LA SUA APPARTENENZA AL GRUPPO BILDELBERG.
PERCHE' NON SCRIVI UN BEL POST PER SENSIBILIZZARE L'OPINIONE PUBBLICA SU QUESTI GRUPPI OCCULTI TIPO BILDELBERG, TRLATELALE , CFR, ASPEN ....
NELLE LORO FILA SI INCROCIANO LE PARTECIPAZIONI DI TUTTI I "BIG " DELLA POLITICA DEGLI AFFARI ITALIANI EUROPEI , AMERICANI.SONO LORO CHE ORDINANO ALLA CLASSE POLITICA COSA FARE RIGUARDO LE POLITCHE MONETARIE, FISCALI.
DALLA FAMIGLIA AGNELLI, A NAPOLITANO A MONTI TREMONTI,LETTA,PADOA SCHIOPPA, PRODI,...DA CARTER A CLINTON !! SONO I GRANDI MANOVRATORI SPUTTANIAMOLI TUTTI !!!!!

ugo marino 26.04.13 10:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto cari grillini che state rivivendo la storia? come sono nati fascismo e zazismo? da due pazzi scatenati che urlavano nelle piazze seguiti da folle urlanti a loro volta con tanta rabbia in corpo, esaltati dalle parole di rivoluzione dei due pazzi! Attenti cari grillini il passo dall'esaltazione alla pazzia e' piccolo. Abbiamo gia' avuto i fascisti e i nazisti.....direi che basta cosi'

massimo s 26.04.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non è morto è in coma, mantenuto in vita col respiratore artificiale..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.04.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Nelle parole della Boldrini ... il 25 aprile è morto!
Tenevo sospeso il mio parere su di lei.
Oggi ho sciolto la riserva.
Mi fa PROFONDAMENTE SCHIFO!

massimo lausdei 26.04.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ! ti voglio un bene dell'anima
ma quando lo capirai
che contro queste pantegane marce
con le buone maniere
non si otterrà mai nulla ?
(loro,a differenza di noialtri
nella merda ci sguazzano felici)

Invece di placare gli animi
dovresti incitarli alla rivolta
che se non proprio "armata"
(che per inciso, ci starebbe pure)
può essere di tanti altri tipi
dalla disobbedienza civile
a varie forme di boicottaggio...

Di fronte ad una vergogna
come quella messa in atto ieri
dai nemici del popolo di sempre
rispondere con una gitarella romana
equivale a far loro il solletico

detto questo / IO CONTINUO A CREDERCI

M5* for ever !!!

Se l'obbedienza è il risultato dell'istinto delle masse, la rivolta è quello della loro riflessione.
(Honoré de Balzac)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 26.04.13 10:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

guarderemo i fatti e poi valuteremo è quello che di solito fanno gli elettori, mah

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.04.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

AL MOMENTO IL PRIMO POSTO DI "PROVOLONE DEL GIORNO" SUL BLOG, SE LO CONTENDONO VINCENZO Q. E BARBIE.

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 26.04.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il duetto Napolitano-letta mi ricorda molto la favola di fedro del "re travicello" dove si narra di un gruppo di rane(leggi pdmenoelle e pdl monti che, abituate da tempo a muoversi ma anche disturbasi liberamente per lo stagno, chiedono a Zeus(Napolitano) un re che metta d'accordo il loro modo di vivere sregolato. Il dio(napolitano), divertito dalla richiesta, non fa altro che lanciare nello stagno un pezzo di legno (un "travicello"), indicandolo come nuovo monarca dello stagno. Inizialmente le rane sono intimorite dal tonfo e vanno sul fondo, ma poco dopo scoprono che il loro sovrano non fa nulla a parte galleggiare. Iniziano così ad avvicinarsi, a toccarlo, a salirvi sopra. Infine, lo provocano con ogni tipo di ingiuria e sberleffo, ovviamente senza ottenere alcuna reazione. Deluse dal dono, si rivolgono di nuovo a Zeus(napolitano) chiedendo un re che non sia una nullità. Il dio manda allora nello stagno una serpe(l'inciucio letta berlusconi), che inizia a divorarle una ad una(esautora il parlamento. Le rane per la paura perdono la voce; le poche che si salvano mandano un'ambasciata all'Olimpo attraverso Ermes, supplicando di essere risparmiate. Zeus però risponde loro "Poiché un buon re vi dispiacque, abbiatene uno malvagio". morale.. letta sarà il loro carnefice .. per mandato di napolitano

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 26.04.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
adesso é giunto il momento di lasciare a parte le sterili polemiche, di stendere un velo pietoso su come abbiamo condotto le "Quirinarie" (durante e dopo) e di piantarla con gli schiamazzi di piazza. L'unica cosa utile da farsi é invece quella di spingere per le riforme di cui necessita il Paese, controllando e stimolando l'eventuale futuro Governo, nel quale ovviamente il M5S non dovrà comunque entrare, per non bruciare il proprio ruolo di arbitro-censore-garante.
Tutto il resto serve solo a fomentare il casino e ... la delusione nei tuoi confronti.
Non ammazzare anche Tu il 25 aprile !
Iscritto M5S e figlio di partigiano (rosso).

Enzo V., Reggio Emilia Commentatore certificato 26.04.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto dai servizi mandati in onda ieri, quei merdosi di Fassina, La Russa e compani hanno paura della rabbia del popolo che loro hanno condotto alla fame e alla miseria. La Russa che se ne va via con l'Autoambulanza che schifo che paese di merda. Presto non basteranno 10.000 100.000 poliziotti e carabinieri a difendergli il culo. Noi saremo milioni e il popolo non lo fermi quando ha fame! Quella merdaccia di Fassina ieri da Santoro parlava come se Grillo fosse il problema. Andrà a finire così, faranno l'inciucio, non riusciranno afare neanche una legge decente per questo paese e porteranno altri milioni di persone sul fallimento e la fame. Allora chi non ha votato, chi si ostina a votare PDL e PD avrà due alternative o la rivoluzione oppure vota M5S. Svegliatevi voi che non votate, voi che state nella merda, votate Berlusconi perchè e figo e il PD perchè siete di sinistra.
S V E G L I A T E V I ! ! ! ! !

Roberto Giannini 26.04.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
un consiglio: qu