Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Nove nomi per il Quirinale

  • 2060


nove-nomi-per-il-quirinale.jpg

Oggi, dalle ore 11 alle 21, sarà possibile votare il candidato alla Presidenza della Repubblica. Alla votazione possono partecipare gli iscritti al MoVimento 5 Stelle al 31 dicembre 2012 che abbiano inviato i loro documenti digitalizzati. Io ho deciso di non partecipare alla votazione finale e ringrazio per la stima tutti coloro che hanno fatto il mio nome. I candidati sono quindi nove:

- Bonino Emma
- Caselli Gian Carlo
- Fo Dario
- Gabanelli Milena Jole
- Imposimato Ferdinando
- Prodi Romano
- Rodotà Stefano
- Strada Luigi detto Gino
- Zagrebelsky Gustavo

Domani verrà comunicato il nome più votato che sarà proposto dai parlamentari del M5S.

Gli abilitati al voto possono votare qui.

15 Apr 2013, 11:00 | Scrivi | Commenti (2060) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 2060


Tags: Beppe Grillo, Bonino, Caselli, Fo, Gabanelli, Imposimato, M5S, MoVimento 5 Stelle, presidente della Repubblica, Prodi, Rodotà, Strada, votazioni on line, Zagrebelsky

Commenti

 

Il problema penso che sia sotto gli occhi di tutti:
NON VOGLIONO CAMBIARE!!
Vogliono continuare a fare i cazzi loro, hanno troppi clienti da soddisfare.
Come possono solamente pensare Bersani e gli altri accoliti della congrega di provare ad eleggere con larghe "intese e convergenze ampie" il Presidente della R.I. e magari poi fare un Governo "condiviso" con personaggi come Razzi, Scillipoti, mercenari dichiarati al soldo del padrone Berlusconi, come possono solo pensare di sedersi nella stessa Camera con certa gentaglia (e ho fatto solo il nome dei più noti ma non dei veri pericolosi, questi 2 sono solo dei garzoni di bottega della più bassa specie), come si può pensare di ottenere la "condivisione massima"?
Hanno macellato questa povera Italia per 15-20 anni, facendosi bellamente i cazzi loro in ogni comparto, hanno massacrato ogni settore fino a costringerci ad accettare i delitti della Fornero e non solo come solo rimedio i grado di tenerci a galla, cosa c'é da condividere? Cos'é questa moda tutta italiana delle "larghe intese"?
Cosa significa condivisione massima?
Allora via i partiti e tutti a casa, partito unico, condiviso al 100% ma tutti sappiamo cosa significa questo......
Ci sono differenze incolmabili nel tentativo di mandare avanti la baracca pertanto non é vero che il Presidente debba rappresentare gli "Interessi" di tutti, deve vigilare e garantire a tutti pari trattamento ma nulla vieta che abbia più sensibilità verso una certa fazione o un'idea che reputa "giusta".
"Ci prenderemo le noste responsabilità" e ancora.."Che ognuno si prenda la propria responsabilità", mai come oggi il vero significato di questa parola, nelle loro bocche infami, é stato disatteso e offeso.
Vogliono prendersi delle responsabilità?
Facciano una scelta! Ora! Subito!
L'ipocrisia fetida tutta italiana di tenere il piede in 2 scarpe (se non 3 o 4) ci stà portando alla rovina.
Dicono: il Presidente é un'arbitro, imparziale quindi, ma un'arbitro non può essere anche tifoso?
ms

mario s. Commentatore certificato 19.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Rodotà è espressione di un partito, e per decenni è passato da una presidenza all'altra. Se Grillo non lo sa, allora abbiamo scherzato ... !
Se lo sa, è un gioco perverso che sta conducendo non per il bene dell'Italia !

Camillo Rossi Commentatore certificato 19.04.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento


Infatti,attenzione al probabile passaggio del..Senatore a vita" per quell'individuo che e' stato difeso da Rubby.....Deve andare a casa adesso piu' che mai....gli altri? bhe',vedete Voi....

alberino mazzuca 19.04.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro signor Grillo, lei e' un ciarlatano e purtroppo molti italiani seguono quelli che urlano: Vendetta, tutti via che adesso arrivo io!!! Lei crede di essere il messia, e promette agli italiani: seguitemi e vi Porto in paradiso. pero' non dice che prima si deve morire di fame, perdere tutta la dignita', e alla fine non credereanno piu' a nulla, neanche al grande Messia "Grillo".... Amen

G.Silvano 19.04.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Certo che Chi è iscritto dal 2012 e ha votato Prodi :
O non sa la storia di Prodi perchè è molto giovane opp. è in malafede .
E' stato uno di quelli che Ci ha venduto alla mafia delle Banke Europee e alle ag. di Rating , che Ci fanno pagare interessi da strozzinaggio , ha privatizzato completamente la Banca d'Italia ( insieme ai compagni di merende Ciampi , Visco , ecc.,ecc.) , ha accettato supinamente il Trattato di Maastricht , ecc. , in cambio di cariche internazionali .
E' stato uno degli artefici principali dell'entrata nell'Euro-zona dell'Italia ( che Ci ha messo in pochi anni in queste condizioni : in mezzo ad una strada !!)
Non ci credo neanche se lo vedo che una persona indipendente che si iscrive al M.5 stelle possa votare per Prodi !!!
... E' come se un Laziale votasse per Totti !!!

Lino Viotti 19.04.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe meglio Prodi al Quirinale e Rodotá a Palazzo Chigi?

Nunzio Sgarro 19.04.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,come è possibile che vengano fatti certi nomi per la Presidenza della Repubblica?
voi non eravate per mandare a casa la vecchia classe politica?
Prodi è il nuovo?
Rodotà è il nuovo?
La verità è che avete preso molti voti alle ultime elezioni,ma fate decidere le quirinarie veramente a pochi.
Evidentemente non tutti quelli che hanno votato il movimento 5 stelle la pensano in questo modo.

gianluca paolucci 19.04.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini,
disperato, anch’io ho tifato per voi. Non immaginavo però che Vi sareste omologati con la velocità della luce. Ma come, Bersani tiene in scacco il Paese solo per assicurare alle sue terga la poltrona di Palazzo Chigi e Voi, invece di saltare sui banchi urlando la vostra indignazione, vi ci accomodate come tutti gli altri. Poi suggerite Prodi come Presidente. Ma come, proprio l’inventore delle consulenze obbligatorie con Nomisma, proprio colui che, insieme al suo ministro Visco, ha introdotto il perverso sistema fiscale spogliativo per le PMI, portando la percentuale ad una variabile indipendente spesso oltre il 100%, spingendole in massa quindi alla chiusura o alla evasione! Parlate di Rodotà. Ma come! Il persecutore della privacy. Quello che vuole consentire allo Stato di entrare nelle nostre camere da letto e negare ai cittadini e imprese la possibilità di avere qualsiasi informazione sugli individui con cui devono aver a che fare. Insomma tutta roba della casta più radicata e più odiosa. Da Grillini siete dunque diventati “grullini”? Mah, forse anche voi siete diventati furbini.

gaio croci, salsomaggiore terme Commentatore certificato 19.04.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se votate Prodi non avrete più il mio voto !

almerinda schiazza 19.04.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Loro vogliono alla presidenza Mortadella!
Noi vogliamo Rodotà.
Che cosa ne pensano gli italiani? Di loro e di noi
viste le scelte?
Mortadella ci hanno ridotto loro a magiarla tutti i santi giorni per campare!!!

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 19.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sempre votato PD oggi me ne vergogno

gennaro di martino 19.04.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

PRODI=AMATO= Rovina per gli taliani e addio rinnovamento, ammodernamento e ripresa, si va verso il baratro altro che Grecia siamo messi come il Congo, la NS. è una dittatura silenziosa è finta democrazia, non si cambierà mai, perchè non lo vogliono..
Si cambierà quando la gente si sveglierà dal torpore... SPERO PRESTO...

marco r., Boville Ernica(FR) Commentatore certificato 19.04.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver "regalato" o svenduto le migliori aziende IRI ad amici e conniventi (lasciando in mano allo Stato solo le aziende decotte e costose per la finanza pubblica, dopo averci dato un cambio lira-euro a dir poco demenziale adesso Prodi viene proposto dal PD come Presidente degli Italiani! Ma di quali Italiani? degli smemorati o di quelli che non sanno che forse è ancora azionista di NOMISMA SpA che fa ricche consulenze per lo Stato Italiano... e il conflitto d'interessi dove lo mettiamo?!

Gabriele S., Sassello Commentatore certificato 19.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

se votate prodi come presidente siete degli irresponsabili verso gli elettori che vi hanno votato per vedere il nuovo che avanza-cercate altrove ma non esponenti politici dei partiti pd e pdl

vittorio fiorani 19.04.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Prima di appoggiare Prodi tutti collegatevi al sito ufficiale del Council of forein relation (CFR)al CFR europa e al Bildemberg all'Aspen e vedrete di quali associazioni apparentemente umanitarie ma, in realtà miranti ad un cosidetto Nuovo Ordine Mondiale in cui gli unici a beneficiare qualcosa saranno banchieri e multinazionali. Nel sito ufficiale del CFR troverete anche le trascrizioni di tutti gli incontri con Prodi e .... magia... anche con Mario Monti,Giorgio Napolitano, ecc...

titta montefusco 19.04.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

PRODI, AMATO,,,,,MA COME SI FA, SIAMO STUFI DI QUESTA GENTE, LA REPUBBLICA DELLE BANANE DEVE FINIRE, GIOCHI DI PALAZZO, INCIUCI, VOGLIAMO GENTE NUOVA E CHE ABBIA VERI MERITI, BASTA CON TROMBATI, EX SINDACALISTI, TOPI ARRAFFONI, EBETI PARLANTI, GENTE A CUI SI ACCREDITA, MERITI CHE NON HANNO..
BISOGNA CAMBIARE LA COSTITUZIONE CHE E' TROPPO GARANTISTA, TROPPI RAGGIRI PER ELEGGERE IL PRESIDENTE, TROPPE CAMERE, ANDAVA BENE DOPO MUSSOLINI, OGGI NO, PER ELIMINARE DEFINITIVAMENTE QUESTA GENTE SERVE ANCHE CAMBIARE LA COSTITUZIONE. SE PROPRIO DEVE VENIRE DALLA POLITICA MEGLIO RODOTA', MA CHE INIZI IL CAMBIAMENTO....PER EVITARE IL PROSSIMO DECLINO..

marco r., Boville Ernica(FR) Commentatore certificato 19.04.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Beppe, tu parli di democrazia, trasparenza, onestà ecc. ecc..Se questi principi vengono espressi dai soli cinquantamila (on line) mi pare un po pochino rispetto a sessanta milioni. Io penso che dato il successo elettorale, con il quale hai mandato a rappresentare sessanta milioni di cittadini italiani, sia il caso di mettere in pratica i principi che hai predicato, mettendo in secondo piano lo slogan "tutti a casa", e sostenere invece il progetto eliminazione dei costi generali della politica "tumore che ora sta uccidendo l'Italia". Per fare ciò bisogna che i parlamentari 5S si preparino a dovere e si impegnino a mettere in cantiere tutte le azioni necessaria per curare la malattia.

Giuseppino D'Odorico, Pasian di Prato UD Commentatore certificato 19.04.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

io mi auguro vivamente che venga eletto Stefano Rodotà.
Una persona che segnerebbe l'inizio di un vero e serio cambiamento di rotta.

Prodi inefficace, inconcludente e non del tutto estraneo a vecchie e ancor oggi confuse storie poco edificanti.

D'Alema è un sogetto pericolosissimo, poichè molto astuto, diplomatico, intelligentissimo, ma moralmente anch'egli deprecabile. La copia esatta di Berlusconi, che si differenzia solo per gli "abiti della sinistra" che indossa per ben presentarsi e rendersi credibile.

Claudia

Claudia Lotter, Dosson di Casier (TV) Commentatore certificato 19.04.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Rodotà Presidente

Riccardo Del Furia (delfu74) Commentatore certificato 19.04.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Rodotà Presidente

Riccardo Del Furia (delfu74) Commentatore certificato 19.04.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe pensaci tu, taglia i costi sul lavoro in modo che la gente possa lavorare riacquisendo la propria dignità; tanto senza assunzioni non ci si guadagna nulla

Gabriele galimberti 19.04.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Cogliere in una frase il terrore del vuoto.
Quello che i deportati provavano prima di entrare nella fossa delle “docce”.
La paura dell’incognito... Mai provata.
Cosa farà il giullare?!?

Annunziata a “Servizio Pubblico”.

Ed è subito sera.

A B 18.04.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI ....


SEI LA VERGOGNA DI QUESTO PAESE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 18.04.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI ... AMMAZZATI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

FARESTI UN FAVORE A QUESTO PAESE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 18.04.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,anch'io se non viene eletto Rodotà,lascerò l'Italia; difficile scardinare questo sistema di corrotti.Hanno tutti dimendicato le cattiverie della recente campagna elettorale-Bersani contro Berlusconi-Berlusconi contro Monti,almeno Sel è coerente votando il mio concittadino Rodotà (Cosenza)

Vincenzo Farina 18.04.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, certo che il nome di Raffaello Mascetti un suo fascino lo ha e non sarebbe certo peggio di tanti Presidenti che lo hanno preceduto in questi ultimi 50 anni di mia memoria.
Forse però non è più tempo di cazzeggio bisogna fare quadrato e riproporre quei valori che per troppi anni avevamo quasi vergogna a pronunciare.
Solidarietà, condivisone un minimo di dignità personale intesa come nobiltà d'animo, ormai sono qualità che non si possono più relegare solo agli altri ma devono essere la bandiera che ognuno di noi nel suo percorso giornaliero deve sventolare.
Non so indicare un nome per il mio presidente,quello di cui sono sicuro però e che lui deve rappresentarmi in quei valori che ora sono stati umiliati e derisi dalla nostra classe politica...è squallido percepire che i nostri politici si sono venduti anche le nostre speranze
e le vite dei nostri figli e nipoti per chissà quanto tempo. Il denaro un domani tornerà ma la speranza la vogliamo subito, quindi fuori tutti e subito; nessuno sconto a chi ha rovinato il frutto del lavoro dei miei nonni, di mio padre di mia madre.

saverio rescigno 18.04.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, non ci faranno mai cambiare il senso di appartenenza ad una grande famiglia, il popolo ti supporta, siamo sempre vicino alle tue idee, NON SEI SOLO...............

Nicola ., La Spezia Commentatore certificato 18.04.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento

E' la prima volta che scrivo sul blog e forse non sono sul tema giusto, spero mi perdonerete. Ho appena visto l'inizio del comizio di Berlusconi a Udine enfatizzato dall'....inno di Mameli che è invece
il simbolo di TUTTI gli italiani. Vi chiedo: se ne può appropriare in questo modo? Non è suo, al massimo io penso che lo possa utilizzare il presidente della repubblica o chi legittimamente in qualsiasi campo rappresenta tutta la nazione. Io ne ho avuto un tuffo al cuore. Vorrei avere un vostro commento. Cari saluti a tutti.

alessandra finotti 18.04.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOOO PRODI NOOOOOO PER CARITA'......

Gabriele Del Giovine Commentatore certificato 18.04.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

bravo Grillo ha agito come un astuto professionista della politica . Una cosa mi preoccupa pero', e' che la pattuglia di deputati mandati in Parlamento dal M5S siano decisamente scadenti ed inadeguati e facilmente manipolabili, oltre a supplier alla prorpia incapacita' ed ignoranza con supponenza e volgarita'. Se continua cosi' non vi voto pi' La prossima voilta bisogna mandare in Parlamento gente preparata e non chi ha vinto un concorso di bellezza o di simpatia

vincenzo t., zurigo Commentatore certificato 18.04.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

che presidente sarebbe un g.amato re travicello, sempre a agalla, dissposto a rinnegare chi gli ha aperto le porte: sopra di tutto,ha sempre avuto un solo obiettivo: la propria carriera. da buttare a mare

antonio olivato 18.04.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusa BEPPE, ma fatemi capire....e RODOTA' sarebbe il "NUOVO" proposto da voiiiii ??????

Maurizio Macioce 18.04.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

ci sono blog, discussioni o consigli in merito all'anatocismo? è un problema veramente tosto e mi fiderei di più se venisse affrontato da qualcuno del movimento

cinzia manuzzi 18.04.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

SOLO L'AVER FATTO IL NOME DI PRODI TRA GLI ELEGGIBILI A PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA MI FA CASCARE LE BRACCIA E SVANIRE LE SPERANZE CHE MI AVEVA DATO IL MOVIMENTO 5 STELLE!

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 18.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Mai Franco Marino espressione di inciucio e inserito in un sistema che ha porato ai disatri attuali, parlo della vecchia democrazia, prlo della casta di favori racc.ni eccecc. il nuovo non è Marini ripeto espressione del vetusto macero passato. RODOT° è La figura piu' bella espressione di onesstà e imparzialita. RODOTA VOTATE RODOTA'

nunzio cerasuolo 18.04.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Eh no! Non c'è alcuna differenza tra il vs candidato e quello che dite di Berlusconi. Visto che frequentate così tanto Internet vedete un pò di "documentarvi" sul vs. "nuovo".... Rodotà! Ma possibile che siate TUTTI ormai così fatti, così cotti da non rendervene conto?

Silvana Ferri 18.04.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Marini -democrazia cristiana
-quella che ha lasciato ammazzare Aldo Moro
Basta sono ............Tutti impresentabili
Via, via, devono andarsene
Ma non hanno vergogna di rappresentare l'Italia nel mondo
Con un bacucca di 80 anni quanti anni hanno i presidenti degli stati uniti o dell'Inghilterra , di Francia e Germania
Siamo ridicoli

RosaAnnaOioli 18.04.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, uno più vecchio no? Tipo Ramsete II.

Rodotà...e chi è?
Garante di che? Privacy ? ma se da quando se ne interessato lui ci spiano persino al cesso....
Certo che tra tutto un movimento non avere altro che da scegliere significa povertà di idee e contenuti.
Potessi rimangiarmi il voto che vi ho regalato lo farei....addio

Marco Raffo 17.04.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I GIORNALISTI E OPINIONISTI KE SI VEDONO TUTTI I GIORNI IN TV :

SIETE DEI CESSI AMBULANTI !!!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 17.04.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

SCOOP .... I CANDIDATI IDEALI DEL PD E
PDMENOELLE :

BARBARA D' URSO E LA MINETTI .

vittorio v., torino Commentatore certificato 17.04.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

PD E PDMENOELLE HANNO LANCIATO AMATO ,
D' ALEMA E MARINI ...

MANCAVA TOTO RINA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 17.04.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento

La Gabanelli, e Gino Strada sono gli UNICI,,,,,,,,,

karla C., Milano Commentatore certificato 17.04.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

E' stata bella questa idea delle quirinarie,a parte il fatto che non potevano votare tutti i cittadini, che non si è chiesto ai candidati se erano disponibili e infine, non si sa la quantità dei votanti! E' una bellissima democrazia digitale!

angela Perin 17.04.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Salve, ho sentito la Sig.ra Roberta Lombardi alla tele parlare di curriculum dei candidati per collocare, ai più alti livelli della dirigenza delle partecipate statali, solo persone competenti. Leggendo i vari post mi pare che molti candidati delle Quirinarie alla Presidenza della Repubblica non siano bene accetti, inoltre alcuni di questi non sembra accetterebbero una candidatura.
La Gabanelli, che ha vinto, non si ritiene competente, del resto come contraddirla; non ci vorrebbe un costituzionalista? Gino Strada fa un lavoro che merita il Nobel, altro che comunità europea; e anche lui non andrà. Prodi è un rappresentante della Politica di questi ultimi anni e non è uno che unisce il Paese; Dario Fo mi pare che non abbia intenzione se non ho capito male. In conclusione il 50% dei votati non ha niente a che vedere con il ruolo da coprire. Mi viene in mente,quindi, la ricerca di personale sui giornali che a volte si legge sui quotidiani inglesi. Cercasi persona 50-enne (max 70) con competenze di costituzione, parla inglese, conosce la geografia mondiale, esperto di politica mondiale, ha ricoperto ruoli di direzione. Gode dei diritti civili e politici, il certificato penale è pulito e così pure i carichi pendenti.Le candidature senza questi minimi requisiti non saranno considerate.

alessandro ragazzoni 17.04.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Wow con che velocità avete cancellato il mio commento di poche ore fa sul vostro penoso tentativo di arruffianarvi una grande come la Gabanelli....grazie per la grande lezione di democrazia che ci state dando in questi giorni! Ma andate a farvi un giro,và....ipocriti

rosaria sicari 16.04.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Visto l'esito delle Quirinarie, oggi ho pensato di proporre uno scontro fra pesi massimi:

Gabanelli VS Rodotà

Chi voteresti come amministratore del tuo condominio?

http://www.analiticamente.it/index.php?option=com_content&view=featured&Itemid=145

Speciale "Chi abbiamo eletto"

su www.analiticamente.it


Milena Gabanelli e' il candidato ideale,seria,tence contro i sopprusi gli sprechi e i poteri forti,non avra' esperienza istituzionale,ma sono certo che sarebbe un ottimo PRESIDENTE.
Non la voteranno per i motivi che non sto qui ad elencare,pero' sarebbe bello vedere una donna di spessore come lei nello scranno piu' alto del Paese.

luca m., Loiano(Bologna) Commentatore certificato 16.04.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

per chi non lo sa:
come nasce la crisi in 2 parole??
2 torri cadono, incolpano been laden, ma poi, uccidono saddam,ed ancora ghedafi nostro alleato(petrolio gas), e non contenti, si assediano in siria, che fornisce petrolio in oriente; corea taiwan, cina, eec....
secondo voi la notizia televisiva: la corea minaccia l'america ci guerra nucleare, come nasce???
ma e la corea che c'ea l'ha con l'america? o l'america con tutto il mondo??
e meno male cje in italia petrolio non ce ne, e quel poco dsiponibile, mediante la tecnica flaking,(informarsi), capitano terremoti molto particolari..
e si ormai ogni cosa brutta che CAPITA, prende un sapore particolare....
SVEGLIARSI, chiedere ai vostri politici ( vecchia politica) come vecchia lira, quali sono i punti:
gli 8 (50) di versani? gli 8 e chissa di berlusconi?
a bhe pero in compenso berlsconi vi rimborsa l'imu?!
bene...
se questi sono iparametri per dare un voto, che rovina lavita di tutti, (quelli non daccordo), INFORMARSI prima di agire..
grazie per l'attenzione..
questo non e' uno spot televisivo..

sandro bunkel Commentatore certificato 16.04.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

crisi crisi crisi crisi....
diamo lavoro a Romeni, ekraini, albanesi, turchi,CINESI con fabriche e non...
questa e la globalizazione,
chi l'ha voluta??
allora i no gloal a genova non avevano tutti i torti vista la realta attuale??
DOMANDA AGLI ELETTORI:
se potreste tornare indietro, accettereste la globalizzazione?
visto che ci si lamenta di:lavoro agli exrtracomunitari, i cinesi non pagano le tasse e mandano a casa 2000,00 al mese..
i cereali tutti dalla stessa produzione.. ecccc
a scegliereste??
ma tanto e una strada chiusa questa dell'europa..

sandro bunkel Commentatore certificato 16.04.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

allora i no gloal a genova non avevano tutti i torti vista la realta attuale??
DOMANDA AGLI ELETTORI:
se potreste tornare indietro, accettereste la globalizzazione?
visto che ci si lamenta di:lavoro agli exrtracomunitari, i cinesi non pagano le tasse e mandano a casa 2000,00 al mese..
i cereali tutti dalla stessa produzione.. ecccc
a scegliereste??
ma tanto e una strada chiusa questa dell'europa..

sandro bunkel Commentatore certificato 16.04.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

cieli ormai di ghiaccio..
quale programma politico lo prevede??
qualcuno guarda piu il cielo??

sandro bunkel Commentatore certificato 16.04.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo un popolo di ignoranti..
saggi non saggi.. sono tutte terminologie per infinochiarci acncora per l'euopa deo bacnhieri..
ci stiamo dimostrando ancora una volta di piu, un popolo di gente credulona e ignorante..
non che io vorrei passare per un saggio e acculturato, ma e con la cultura che stanno prendendo in giro ancora una volta..
i programmi politici sono tenuti, SEMPRE E DA SEMPREA SEGRETI, ED IL POPOLo E QUI CHE DOVEBBE SVEGLIARSI!!!
il nostro presidente Napolitano, con tutto il rispetto per la cultura e personalita, ha tradito l'italia come tanti... vorrei sapere, ma non era presemte quando la legge sulla riforma non veniva mai attuata? li non poteva prendere le redini in mano come ha fatto con Monti, e con i saggi??
(quindi di parte).
dove era quando il proggetto eurozona, e stato costruito e presentato? ma secondo voi, personalita cosi colte come dice la lorenzin in tv quale risuta essere Napolitano, come pensava di traghettarci in europa?? con un proggetto Fallito e che gli italiani, vorranno rifiutare quando sara troppo tardi?
perche state certi che l'italiano (comune),arriva sempre per ultimo a capire.
l'italiano comune vota per motivi semplici, a parte che oggi si e (costruita) l'emergeza lavoro, l'italiano chiede, poche tasse no imu sulla prima casa, e poco altro, e qui si sveglia di buon ora e va a votere questa gente, che ha per 20 anni divorato il paese. ricosro al sig. Napolitano che anche lui va a ricordare il caduti per la patria.. Gente falsa,i politici e gente che andrebbe buttata al rogo!!
nuovo e piu giusto ordine mondiale
ma non viene piu ripetuta questa frase??
era di rutin tra razinger, obama, e napolitano..
riflettete finche siete lucidi...

sandro bunkel Commentatore certificato 16.04.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

saggi non saggi.. sono tutte terminologie per infinochiarci acncora per l'euopa deo bacnhieri..
ci stiamo dimostrando ancora una volta di piu, un popolo di gente credulona e ignorante..
non che vorrei passare per un saggio e acculturato, ma e con la cultura che stanno prenbdendo in giro ancora una volta noi italiani..
i preogrammi politici sono tenuti SEMPRE E DA SEMPREA SEGRETI, ED IL POPOLI E QUI CHE DOVEBBE SVEGLIARSI!!!
il nostro presidente Napolitano, con tutto ik rispetto per la cultura e personalita, ha tradito l'italia come tanti... vorrei sapere, ma non era presemte quando la legge sulla riforma non veniva mai attuata, li non poteva prendere le redini in mano come ha fatto con Monti, e con i saggi??
(quindi di parte).
dove era quando il proggetto eurozona, e stato costruito e presentato? ma secondo voi, personalita cosi colte come dice la lorenzin in tv quale risuta essere Napolitano, come pensava di traghettarci in europa?? con un proggetto Fallito e che gli italiani, vorranno rifiutare quando sara troppo tardi?
perche state certi che l'italiano (comune),arriva sempre per ultimo a capire.
l'italiano comune vota per motivi semplici, a parte che oggi si e (costruita) l'emergeza lavoro, l'italiano chiede, poche tasse no imu sulla prima casa, e poco altro, e qui si sveglia di buon ora e va a votere questa gente, che ha per 20 anni divorato il paese. ricosro al sig. Napolitano che anche lui va a ricordare il caduti per la patria.. Gente falsa,i politici e gente che andrebbe buttata al rogo!!

sandro bunkel Commentatore certificato 16.04.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

ma come avete fatto ad includere uno come prodi tra i candidati, ma che era il richiamo delle allodole "gallinelle"

Rolando Sciampi, Roma Commentatore certificato 16.04.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi dite che non posso votare perché il mio documento non l'ho mandato ma non mi dite come fare Potreste mandarmelo a dire Grazie

Luigi Basagaluppi 16.04.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

siete cosi falsi e ipocriti merdaioli che i comemnto miei li cancellate e quelli piu' sudici dei miei a vostro favore no ,vigliacchi,

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 16.04.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

filippo ,.sporco anarchico rodota' e uomo vero vale oro tu sei un nik di merda inutile e schifoso,fai schifo come la lombardi e il ritardato permaflex crimi

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 16.04.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

un mio amico che lavora sui pc del blog me lo ha detto ,rodota' e stato il piu' votato luridi bugiardi

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 16.04.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bugiardi il piu' votato stato rodota'

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 16.04.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a dire che Rodotà viene dalla società civile e quindi è fuori dalla politica? Ha partecipato a quattro legislature (!) nelle file dell'allora PDS ed è stato Vice Presidente della Camera per due volte.
Arrivato ad un certo punto, nel 1995, il partito lo ha pensionato nominandolo Garante della Privacy, con chissà quale altissima remunerazione. Sarebbe interessante sapere quante pensioni percepisce, ad occhio e croce dovrebbero essere tre: ex garante, ex deputato, ex docente universitario.

Filippo Q., Genova Commentatore certificato 16.04.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai ragione ,il M5S non e' un partito ma una setta anarchica fascista

giovanni lanzetta (kompagno), belo horizonte brasile Commentatore certificato 16.04.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

la realta e che la maggioranza degli italiani e ormai persa..
persa nei programmi tv che hanno fatto danni ormai negli anni..
persa nella voglia di consumismo, e la paura di non pter comprare, piu li abbaglia..(parlo del 50% degli italiani che ancora guadagna)..
la gente non si accorge di come e plagiata da tutto cio, e non capisce che la politca e lo specchi del popolo...quindi, quando un programma e stato avviato (vedi g20 globalizzazione),non c'e nulla che li fermera.
non ci si accorge che la direzione di questa nave che affonda(solo per i poveri),ha la stessa identica direzione???
qui si crede di dar voto a uno o ad un'altro ma la navigazione restera tale..
POVERI in europa; POVERI fuori dalle'europa..
ma tanto ormai e tutto gia deciso, nemmeno s ne parla piu..
mentre ci scanniamo a scrivere chi vorremo come presidente, i nostri grandi, ci iniettano un'altro po si siero!!
stiamo TUTTI dormendo??!!
stanno passando mesi affinche i programmi europei si svolgano a nostro sfavore!!
votate qualcuno che risolva e non si accodi ( come e sempre successo in italia)...

sandro bunkel Commentatore certificato 16.04.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo ciao a tutti!

Complimenti innanzitutto a quei grillini che hanno ed hanno il coraggio di esprimere le proprie idee e fare quanto sentono giusto, aldilà di quelle del proprio Leader se non lo trovano giusto!

Persino quanti dei tuoi elettori si sò già pentiti del voto, che t'hanno dato nella fiducia e speranza di mostrare più serietà e collaborazione per fare, un Governo, non per distruggere un opportunità!

Tu sei in gamba hai delle ottime idee, ma secondo me, sbagli metodo!

Ma quì quanto ho scritto, non ci va.
Vabhuò, vorrò dì che scriverlo da un altra parte.

Quì.lascio solo detto queste poche righe, sperando di rendere perlomeno il concetto. Aldilà del come!

>

E basta no?
M'hai spaccato i timpani a forza de strillà!


Certo che già solo il profumo de sta poltrona vi fa proprio gola a tutti!

A te, come a tutti quanti, politici non politici, Deputati, presidenti, consiglieri comunali e chi più ne ha più ne metta!

Maaa qualcuno con
un pò di coscienza e concretezza?????

Scusate il disturbo. mi tolgo dai "cosiddetti"!

Ciao! buon tutto!

Anna

Anna ., Roma Commentatore certificato 16.04.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto vi sforzerete, il flux quo della matrice non verrà mutato da queste funzioni optative.

Esse saranno pure gradi di libertà, ma non contengono quel principio realmente, perchè sono fonzioni optative relative e consone allo status.

Il campo, esercitando una coesione, o tensione di superfice, non si lascerà deformare o trasformare facilmente.

Resterà tale per quanti sforzi si facciano.

Questi non produrrano soluzioni a giovamento, ma risoluzioni. Riprodurranno gli stessi meccanismi.

Il problema è nel campo stesso.
Il lenzuolo ripiegato.

Ordinato, si sarebbe risolto subito il problema.
Quel che siamo è stropicciato, sporco.

Panni gettati via nel cesto dei panni sporchi senza cura.

Un nuovo sutra. Un nuovo tantra. Trama e ordito creati con ordine e in modo trasparente.
Ogni piega fa danno.

E' evidente, ma amate perdere tempo appreso alle fantasie.

Semplice, significa senza piega, complicato significa con piega. Tutto qui.

Si tratta di prendere coscienza del fatto che i sistemi ripiegati su se stessi producono solo pregiudizio e cattive abitudini che si trasformeranno in vizi tanto peggiori quanto i difetti si faranno abitudine, costume o moda.

Autoreferenziali. Sistemi incapaci di pulirsi da se. Tornare integri. Fondati sul presupposto che sono la cosa migliore che esiste e il modello da imporre a tutti.

Stracci vecchi. Tutto qui.

Con quelle vele non adrete in nessun posto.

Inutile rammendarle, il tessuto cederà al primo alito di vento. Vele cotte dalla salsedine.

Provate allora a lavorare sul sutra.

Il filo, cucire la tela. La vela, il tessuto.

E ad immaginare una variabile indipendente migliore, un mondo migliore che non sia frutto del gioco del ruba bandiera, del guardia e ladri, acchiaparella e nascondino.

Capite?

Vedete?

Flux quo.

Flussi condizionati di spinta, conformazione e vettori di imprinting.

Epigenetica limitante.

I bambini saprebbero risolvere questa crisi in un giorno.

Chiedete loro se ne avete coraggio.

Ci vedono.

Jedi Simon 16.04.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Daccordo, non ci sono riuscito. Non solo non vi ho spiegato il concetto ma apparentemente vi ho anche confusi.

Ok. Proprietà transitiva.

Vi cade la brace della sigaretta nel cesto dei panni in bagno. Vi apprestate a lavare i panni e vi accorgete che il lenzuolo ho un bel buco.

No, non uno due. Macchè 7 buchi prodotti dalla stessa brace.

Ecco questa è la vostra equazione.

Allo stesso momento la concentrazione del calore si è manifestato in 7 punti del campo ripiegati su se stessi.

Aprite il lenzuolo e guardate in quale modo sono allineati.

Potrete studiare la cosa attentamente, utilizzando i più disparati metodi che conoscete.

Potreste pensare che la cosa sia capitata a caso.

No, è conseguenza dei punti di flesso e delle pieghe del lenzuolo.

Un abile matemagico sarà in grado di produrre i fori nel campo ripiegato ove saranno necessari.

Allorchè, quando si svolgerà l'equazione o si aprirà il tessuto, il foro più grande indicherà il punto che avrà assorbito maggior calore e nel contempo avrà approfittato della maggiore quantità di ossigeno.

Quel foro vince.

Similmente voi voterete digitando i vostri nomi.

Corrente elettrica ecciterà quei nomi sino a condensarsi in una carica abbastanza forte da indicarci il nome del vincitore.

Si tratta di fuoco elettrico, eterico per l'esattezza.

Lo stesso che ha alimentato chimicamente i vostri neuroni.

Solo, una condensazione esterna di secondo livello. Proprietà transitiva.

A questo punto, spero di essere stato più chiaro.

Sto tentando di non usare i numeri per arrivare al risultato, che in effetti non sarà un valore numerico in ogni caso.

Non quel valore che cercate, quel nodo, quel flusso, quel momento, quel nome, quella variabile, ma altro.

Compresente passaggio della brace.
Stesso momento. Il tempo è il tessuto.
Flesso su se stesso, ricurvo.
Un presente a 7 dimesioni, delle quali una è quella che si manifesterà.
Il campo non cambia.
L'opzione è apparente.
Fori matrice.
Derivate consone.

"FLUX QUO"

Jedi Simon 16.04.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Provo a chiarire meglio come si attua la strategia scacchistica che si avvale di una sola mossa per produrre danno in 7 direzioni diverse allo stesso tempo. Se foste capaci di muovere in questo modo, potreste essere già Maestri.

Prima vi ho parlato di equazioni di grado superiore le cui espressioni grafiche saranno caratterizzate da un numero di nodi energetici specifici dotati di maggiore curvatura, velocità e forza di fuga.

Vi sono alcune funzioni F per le quali è abbastanza facile sia prevedere l'andamento su tutto R che studiare quante sono le soluzioni dell'equazione F(x) = 0.

Le funzioni lineari, x a x + b, aventi per grafico una retta.

Le funzioni x a x2 + b x + c, se NOT a = 0, vengono dette funzioni quadratiche. Hanno per grafico una parabola.

Vi sono poi funzioni polinomiali di grado n.
Come la parola poligono deriva dalle parole greche polís (molto) e gonia (angolo), a mo' di "figura dai molti angoli", hanno molte curve al loro interno, come espressioni costituite dalla somma di molte espressioni diverse.

Il coefficiente di grado massimo di una funzione polinomiale viene chiamato coefficiente direttivo.

Nel caso delle funzioni lineari non è altro che la pendenza (e è detto anche coefficiente angolare). Nel caso di quelle quadratiche è il fattore che determina forma e concavità della parabola.

In matematica, la derivata è la misura di quanto il valore di una funzione cambi al variare del suo argomento. In altre parole la derivata può essere pensata come la misura di quanto una quantità cambi al variare di un seconda. La derivata di una funzione è un concetto puntuale: nodo. Andranno calcolati i valori ai quali corrispondono punti di flesso di F(x) e
punti di max/min relativi per F ′(x).

Da qui passando per gli Integrali, le funzioni trigonometriche, il calcolo differenziale, e gli integrali su curve e superfici arriveremo al tessuto. La trama. Gli apici sono i nodali.

7 i pretendenti. 2 no.
Stessa equazione, tessuto. Flusso, c

Jedi Simon 16.04.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

anche se non elettore, non posso che essere soddisfatto dell'esito.. vediamo se in sede di elezioni non ci sia un contagio su questo nome.. VAI MILENA

Carlo C., Collegno Commentatore certificato 16.04.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Credo che i tanti che si lamentano della Bonino, lo facciano soltanto perché sanno che la sua persone li richiama continuamente alla responsabilità di fare e decidere anche contro il proprio interesse. Prova ne sia l'azione politica condotta dalla Bonino e dai radicali che quasi sempre hanno agito in solitaria regalando a questo paese quei pochi diritti e quelle poche opportunità di crescita davvero significative. Vi ricordo soltanto che se, ad esempio, il nucleare non è più in Italia lo si deve principalmente ai radicali. Forse dimenticate che i radicali hanno proposto i referendum, poi traditi, sul finanziamento dei partiti. Dimenticate che i radicali hanno restituito il finanziamento pubblico ricevuto. Potremmo poi citare altre decine di esempi.

Marco Natali 16.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISULTATO QUIRINARIE


Non ho potuto votare per le quirinarie ma non ho tifato certamente per una cariatide politica come PRODI,altresì continuo a tifare per MILENA GABBANELLI di cui sono un fans,reputandola una delle migliori giornaliste.
Però devo ammettere di essere rimasto sconcertato per l'ultima puntata di REPORT su ROMA ed i suoi attuali amministratori proprio alla vigilia delle elezioni,tutto ciò è apparso a moltissimi come una forzatura,ovvero un'intervento a gamba tesa nella partita delle elezioni,strumentale e finalizzata a stravolgerne l'esito.
Esiste una magistratura abbastanza attiva sugli scandali che giudica e poi emette delle sentenze,attività in questo caso apparsa surrogata da Report,magari il servizio poteva essere trasmesso "in tempi non sospetti"obiettivamente si può rivolgere solerzia ed attenzione anche alle elezioni di altri comuni (Siena) o regioni senza strabismi ideologici.
Il malaffare come è dimostrato nelle cronache quotidiane è trasversale nei partiti tradizionali.
MILENA GABBANELLI FOR PRESIDENT

ETRUSCILLA-ROMA 16.04.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che Prodi nella rosa degi eleggibili mi fa veramente schifo come italiana e mi farebbe vergognare di essere tale se venisse eletto...come puo' dire un Movimento "tutti a casa" e poi proporre un malefattore del genere?
voglio essere rappresentata da una perosna con la faccia apparentemente intelligente e non da uno che già dall'aspetto è una mortadella....una lattuga....con tutto il rispetto per l'insaccato e la verdura.....un'altro che ha già rubato e che continua a rubare....che dovrebbe essere rinchiuso per non fare altri danni......

tiziana chiarvesio 16.04.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRODI... DELIRIOOOOO
BONINO.. OH MIO DIOOO
la luce che vedevo nel movimneto non illumina più la mia speranza....

Emanuele F., Roma Commentatore certificato 16.04.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

questo strumento di voto è irregolare a meno che non venga pubblicato l'intero elenco di CHI ha votato e COSA.

Enrico M., Livorno Commentatore certificato 16.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AZ UNO DEI VS GURU ERA UN PARACADUTISTA DELLA RSI(ANDATE SU WIKI SE NN SAPETE COSA E)
E POI ORA FA IL COMUNISTELLO?
CARO SIG DARIO FO PREMIO NOBEL DI STO CAZZO, SEI LA VERA IMMAGINE DELL IRTALIANO
ERI FASCISTA E POI COMIUNISTA
BRAVO VOLTAGABANA DEL CAZZO
MERDA SEI E MERDA RESTERAI

FRANCESCO di Donato Commentatore certificato 16.04.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO ELIMINARE MORTADELLA


mi rifiuto di credere che gli elettori(veri )del M5S abbiano proposto e votato PRODI
chi è abilitato al voto e vota PRODI..puo' essere che lo faccia per conto terzi.

PRODI è improponibile e ineleggibile

lasciatemelo dire..ma in questo caso il M5S non doveva chiedere agli elettori di votare il proprio presidente o al massimo doveva stilare una lista di improponibili.
il motto del M5S è sempre stato "mandiamoli tutti a casa"..beh non mi sembra che PRODI e Bonino siano volti nuovi...sopratutto Prodi..(il suo passato parla per lui).

Anna L. Commentatore certificato 16.04.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo scritto dicendo un decisissimo no a Prodi e lo confermo.MA MI STA BENE LA BONINO.
Grazie e saluti

cesare simonetti 16.04.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Si è sempre parlato di non votare i politici e allora perchè non mandare al Quirinale Gabanelli Milena Jole? Non mi direte di votare Dario FO....ma se i vecchi sono da mandare in pensione a fare i nonni, come giusto sia, non possiamo poi proporre politici e vecchi nonnini. Se l'Italia deve camminare con gambe robuste per tenere il passo dei Paesi mondiali e poi ci mettiamo vecchie gambe e cervelli lenti e di vecchia mentalità, come possiamo pretendere di avere un'Italia veloce? pensateci bene amici di M5S....!
cesare bussandri da fiorenzuola

cesare bussandri da fiorenzuola

Cesare Bussandri 16.04.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

io non posso votare perchè iscritto da poco, ma qualche considerazione lasciatemela fare. Beppe Grillo si è autoescluso. Dario Fo ha 90 anni, non so se ha nipoti per fare il nonno, ma di certo non ha più l'età. 20 anni fa magari sì. alla così detta società civile mi sembra appartengano solo Gabanelli e Strada. Caselli e Imposimato provengono dalla magistratura, e io alla favola della separazione dei poteri, nel senso storico e vero del termine, ci credo ancora. e quindi non mi piacerebbe vedere un magistrato a capo della Repubblica. gli altri, e soprattutto Prodi e Bonino, sono espressione di quel mondo politico che abbiamo deciso di cambiare, un mondo vecchio, che ha giocato per decenni sulle nostre teste pensando alle loro poltrone, e a quelle degli amici loro. un mondo che non conosce nulla del sociale, della solidarietà, dell'ambiente, dei giovani, dello sviluppo sostenibile, e che invece sa tutto dell'inciucio, della trama, dell'accordo sottobanco, un mondo che è distante da noi quanto un'altra galassia. voi che potete, non li votate. per favore. maurizio

Maurizio Parenti 16.04.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Mai e poi mai Prodi a capo dello Stato.....Ho votato M5S ma, per favore, no a Prodi. Piuttosto Emma Bonino anche se tra grazie su grazie svuoterà le carceri.
cesare bussandri da fiorenzuola

Cesare Bussandri 16.04.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Spero vi rendiate conto di cosa significa questa votazione. Gli aventi diritto alle quirinarie sono meno di 50mila utenti ovvero il 0,00082% della popolazione italiana. Ma se anche ci si riferisse agli elettori che han votato nelle urne il M5S quelli che decideranno il candidato Presidente sono lo 0,0056% ..... praticamente la democrazia non esiste ed il controllo del voto è assolutamente gestibile. Si sta' dando valore ad una votazione che si può definire inconsistente.

Marco Natali 16.04.13 09:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

48 mila sarebbero i rappresentanti del M5S e gli altri che hanno votato che cazzo rappresentano? io e la mia famiglia ha votato il M5S ma se questo è il cambiamento al prossimo giro non voto più e tutti a fanculo come dice grillo

gian solo, genova Commentatore certificato 16.04.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono ansioso di vedere il risultato delle Quirinarie. Da qui si capirà se gli elettori hanno votato con la testa (Rodotà o Zagrebelsky) oppure con la pancia (Gabanelli, Strada etc etc). Proporre uno di questi ultimi nomi, seppur eccellenti, vuol dire non capire nulla. Lasciamogli fare il loro lavoro che lo sanno fare bene. E poi nessuno glielo ha chiesto. Che senso ha votare persone che magari non accettano l'incarico? Presentando i primi nomi al PD, questi non potrà tirarsi indietro e proporre Prodi o Amato o D'Alema o Marini. A questo punto il PDL sarebbe fuori da tutto. Mi sembra tanto facile. O non siete voi che dite che la politica è semplice? Più semplice di così.

Gianni - Firenze 16.04.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai non sono riuscito a votare nonostante abbia inviato copia della Carta d'Identità e fatta l'iscrizione prima di dicembre. Grazie. PP

Paolo Pallotta 16.04.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi avrà la forza di affrontare le rapide, la giventù, il coraggio, la presenza, la capacità di afforntarle con destrezza, l'ardimento, la consapevolezza pure di non potercela fare, ma proverà lo stesso, vada pure a governare quello barca che ormai va alla deriva.

Non servono più i pezzi carta se ci avete fatto caso. I tecnici servono la loro causa. I professori quella dei numeri a vantaggio. I politici quella delle beghe private. Gli arrampicatori quella del favore che rende.

Tutte disfunzioni. Non ci mettano costoro solo la faccia e i glutei, ma il coraggio, e dimostrino il loro coraggio, le loro atletiche capacità, che è meglio un folle che sa stare in equilibro con la natura, che un pazzo che crede di comandare il mondo. Vadano costoro in parete, e si arrampichino a mani nude, per la roccia, sino in cima. Sapranno come risalire. Vadano costoro ad affrontare quelle prove che per gioco ci impongono nei giochi senza frontiere dei loro programmi, e si misurino con le forze della natura.

Si dimostrino puri, prima, poi equilibrati.
Di strumenti viziati ne abbiamo fin troppi.
Un caccaivite storto serve a poco.
Un martello che si stacca dal manico, batte piano.
Una lama che non taglia, è inservibile.

Cambiate allora strumenti se questi sono vecchi od obsoleti, e non credete a quelli che giocano con le scatole cinesi gettando tutto nell'effetto matrioska, per gestirlo anello dopo anello, girone dopo girone.

Il senso del coraggio che manca, nasce dalle mura altissime che sono state costruite attorno a certe posizioni di vantaggio.

"The wall" fu solo uno dei muri che vennero giù, forse il primo, ma che si dimostrò per qullo che produsse non cosa grande, libertà e speranza di popolo, ma sfondamento di un argine per inondare le terre che ci ha condotti alo tsunami che oggi viviamo. La tempesta qui presente è frutto di cambiamenti epocali sempre eccessivi. Prima blocchi, poi stappi. No, la gradualità insegni come fare. Ninete fretta, misura, passo, calma, carezza.

Jedi Simon 16.04.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Non sono un politilogo ma il giorno dopo le elezioni dissi che ci sarebbe stato un GRANDE INCIUCIO tra lo smacchiatore smacchiato e lo smacchiato non smacchiato. Pur di coronare il suo sogno ovvero sedersi sulla poltrona di palazzo Chigi Bersani scenderà a patti col DIAVOLO. Farà un bell'accordo con Berlusconi. Il nano diventerà Presidente della Repubblica e così potrà dedicarsi alla cosa che gli interessa di più : SE' STESSO. I suoi processi saranno congelati e quindi cadranno in prescrizione e le sue aziende torneranno in utile.

GIANLUCA MEDA 16.04.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiegate come si fa a votare Prodi ?

Paolo EMILI Commentatore certificato 16.04.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto, presidente? Facile oltre i limiti della proiezione imporre immagini sul reale senza neppure troppo sforzo. Il punto è quanto sarete in grado di amare la costruzione che avete prodotta, che troppi Dei, innanzi ai loro figli, li hanno voluti educare con la violenza o punire per le loro colpe.
Puo darsi che questo modo di fare così involuto sia retaggio semplicemente di quella macchia che gli operai che costruirono tale meraviglia, infusero col loro stesso atteggiamento e modi.

Se faccio costruire un ponte da chi dico io, e quello cade, perchè chi ci ha lavorato era sbrigativo, impreciso e senza i giusti requisiti, poi non mi dovrò lamentare, che se fossi stato presente, dall'idea, al progetto fino alla sua costruzione, la cosa non sarebbe mai accaduta.

La risonanza butta giù un ponte per idea erronea che non tiene conto.

L'ignoranza lo butta giù perchè non si è tenuto conto di certe variabili importanti, e troppo spesso per nescienza.

La costruzione ultimata verrà giù a causa della ripetizione risonante di alcuni errori e microcedimenti introdotti nella stessa struttura.

La società è questo, un ponte da una sponda all'altra.

Ogni ciclo che non sia elastico ma rigido, e non vibri al ritmo della cosa tutta, sarà controspinta, interferenza e disergia.

Ci vuole un accordatore.

Si dovrà cambiare la lingua stessa.

Tornare sulla matrice a pulire il terreno, il campo, e scegliere bene i semi.

Quello che nuoce alla cosa, è appunto tale modo di fare, in barba a tutto quello che è il bene comune, per anteporre ad esso il bene privato.

Il timoniere dovrà essere abile conoscitore delle rapide, dei salti, della corrente, e i remi poco potranno sulla spuma, che essa si lascerà sfiorare appena, mentre l'imbarcazione verrà gù senza controllo.

In quei casi si usano i pesi e i contrappesi, ci si sposta rapidamente, si rotea, si usa la pagaia come timone, si flette il flusso e si impone la zona di morta, si prende fiato e si riprende la discesa. Recatevi alla cascata

Jedi Simon 16.04.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono contrario a Romano Prodi. E' entrato nella sfera politica da Presidente dell'IRI ed in pochi anni ha smantellato quella struttura che aveva sì all'interno posizioni parassitarie, ma che è stato negli anni un poderoso motore per la crescita economica dell'Italia, un Paese dal capitalismo di piccole dimensioni. L'IRI era l'unica struttura, con l'ENI che poteva pensare in grande e, per la cultura economica dell'epoca, anche essere un protagonista dei mercati internazionali.
A chi sono andati i pezzi pregiati dell'IRI ???
TELEFONI = De Benedetti ( via Colaninno)
AUTOSTRADE= Benetton
ALFA ROMEO = Agnelli
CIRIO-SME = ancora De Benedetti ( con l'intoppo Craxi)
Banche = le tre BIN - Comit-Credit-Banco di Roma oggetto di "privatizzazione" che lascia ai soliti azionisti il beneficio di lucrare a spese del contribuente la differenza tra le iniezioni di capitale all'1% di costo per essere investite in remunerativi titoli di Stato. senza rischi. E continuando a non prestare soldi alle imprese e depauperando i risparmi dei cittadini con proposte di investimento balorde.
IL RESTO E' STATO DISTRUTTO.

Colpa solo di PRODI ?? non so, ma sicuramente è stato un protagonista di queste scellerate operazioni, che hanno avuto l'effetto di aver dirottato rendite sicure e garantite per legge a gruppi di potere amici.

NON LO VOGLIO COME PRESIDENTE - ! ! ! !

Guglielmo BRUNI, MILANO Commentatore certificato 16.04.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo doveroso inviare un mio pensiero, sperando possa dare nel suo insieme un piccolo supporto al momento difficile "SOCIALE E POLITICO" e contribuire per un'indirizzo al prossimo futuro: (E'DOVEROSO per chi si occupa, ho si presta ad occupare posti di interesse pubblico, avere nel suo "DNA" una parte consistente dei principi di VOLONTARIATO. Il che significa METTERSI A DISPOSIZIONE PER GLI ALTRI e non L'OPPOSTO).
Auguro a Voi tutti e mi auguro BUON FUTURO.
g.tonazzo

giovanni tonazzo 16.04.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Tanto si poteva candidare anche CICCIOLINA.....

Valentino D., Collegno Commentatore certificato 16.04.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se infine, poniamo l'esistenza, ammesso che qualcuno sia in grdo di risolvere una equazione di nono grado, che non è una evenienza da scartare affatto, che possa esistere un controllo quasi totale della matrice su quello che avviene in lei, sul modello del film "Dark city" del 1998, allora, ci troveremmo innanzi ad un modello chiuso, in vitro, e gestito con cura da chi ci ospita nelle realtà che ha creato attorno a noi.

Parlo di ospitare, in quanto l'host, l'oste, ci darà da mangiare quello che ha, e se la prenderà a male se dovessimo tirare fuori dalla nosttra bisaccia pane o vino che ci appartiene per metterlo sulla tavola.

Queste due realtà finirebbero per entrare in collisione o interferenza negativa non appena i due sistemi dovessero sfiorarsi troppo. Le cose però non cambierebbero mai a fronte di un qualsiasi antagonismo fra le parti o scontro, poichè le parti, credendosi quello che pensano di se stesse, ed essendo conformate a volontà plagiante conformata, resterebbero funzioni di grado minore.

Ecco come si spiega il fatto che ogni urto garantisce al sistema che gli si contrappone vita ed energia, legittimazione e forza.

Non impugnate mai strumento che leda, per usare violenza contro chicchessia, passereste automaticamente dala sua parte.

Nessuna spada per redicedere.

Gli uni e gli altri, faranno parte della stessa costruzione perfetta, e traendo giovamento oppunto dalla semplificazione pregiudiziale semplicistica che legherà le loro due incarnazioni contrastanti, offrriranno alla cosa unica sociale, quella scusa per intervenire ancora in modo autoritario.

Il potere che nasce dal conflitto, lede qualsiasi società, le più evolute come le più involute.

Si tratta di mutare la risonante, e cioè di produrre un cambiamento nella nostra vibrazione interna, il TUNING, che induca la vibrazione di MATRIX a cambiare in meglio, purificarsi, da se o per movimento come si fa con le acque. Spuma, schiuma, bolle, fantasia, apertura, novità, invenzioni, vita.

Jedi Simon 16.04.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

In matematica, si definisce equazione di quinto grado un'equazione polinomiale in cui il grado massimo dell'incognita è il quinto. Nella forma canonica, si presenta come dove è la variabile incognita, e a b c d e sono numeri reali con a ≠ 0.

Il teorema fondamentale dell'algebra implica che ogni equazione di quinto grado abbia esattamente cinque soluzioni nei numeri complessi, se contate con molteplicità e, per vari secoli, la ricerca di una formula risolutiva per queste equazioni è stata uno dei problemi matematici più studiati.

Già nel sedicesimo secolo erano state scoperte formule che forniscono le soluzioni delle generiche equazioni di terzo e quarto grado in termini solo di somme, sottrazioni, moltiplicazioni, divisioni e radicali dei coefficienti delle equazioni.

La ricerca di formule risolutive si è in seguito spostata verso le equazioni di quinto grado, ma il problema è rimasto insoluto sino a quando, nel 1824, Niels Henrik Abel completò una dimostrazione parziale di Paolo Ruffini, provando che una tale formula risolutiva non può esistere (tale teorema è noto come Teorema di Abel-Ruffini).

Negli anni seguenti Évariste Galois iniziò lo sviluppo della teoria di Galois, mettendo in relazione la solubilità per radicali di un'equazione con alcune proprietà di un gruppo di permutazioni delle radici associato all'equazione: più specificamente, si scoprì che un'equazione è risolubile per radicali se, e solo se, il gruppo di Galois associato ad essa è risolubile.

Tutti i gruppi di Galois associati a equazioni di grado inferiore al quinto sono risolubili e, dunque, tali equazioni sono tutte risolubili per radicali, mentre ciò non è sempre vero per le equazioni di grado quinto.

Per le applicazioni pratiche, tuttavia, non sono generalmente necessarie le soluzioni esatte di un'equazione, ma solo una loro approssimazione.

Basterà quindi offrire una rosa di 5 Presidenti possibili dei nostri per intersecare il punto nodale desiderato con una certa approsimazio

Jedi Simon 16.04.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

L'intero procedimento se avete voglia di andarlo a visualizzare in qualche modo, sarà espressione di due equazioni complesse, diciamo, frattali, che si estenderanno nello spazio andando ad interagire in condensazioni e rarefazioni energetiche, di presenza assenza di immagine sullo sfondo nero dello spazio che le contiene. Queste due equazioni daranno così vita a quello che sarà un sistema di interferenza produttiva.

Questa interferenza produttiva, o il controllo delle due equazioni a monte, potrà produrre quello che sarà il nodo.

Colui che incarnerà quelle spinte, che non saranno più vettori lineare di tipo semplice, ma induzioni cymantiche, risonanze, curvature di spinta, spazio, moto, temporali, a seconda dei casi, sarà l'eletto.

Ecco come si gioca a certi livelli, nonostante tutto, al riparo dall'uomo comune o da quelli che preferirebbero poter scegliere per alzata di mano.

Pollice verso, no, non funziona cosi nella natura. Forse nella cultura degradata dell'impero, potrebbero convincere qualcuno, portandolo al livello dell'idiozia che le cose stanno cosi, ma non si tratta di Democrazia, o euqipartizione delle spinte, poichè il frutto di questo modo di operare saranno solo linee spezzate, segmenti brevi, di percorsi sempre tendenti a cozzare col limite di se stessi, e mai capaci di sterzare in modo morbido e percorrere i canali di flusso possibili senza urtare contro qualcosa. Ecco spiegato il sistema per il si può definire una cosa giusta o sbagliata in modo sicuramente più assoluto di quello che potrebbe fare una bilancia, che è la madre di tutti i pregiudizi. La gradualità, se non ammessa, è carenza che inficia qualsiasi costruzione vi si fondi sopra. Lo sa bene l'architetto, che però nasconde i suoi calcoli al mondo, per giovarne.

L'eletto, il presidente, in questo caso, sarà ancora espressione del vecchio procedimento. Non aspettatevi nulla di diverso da quello che le spinte suddette potrebbero produrre.

In futuro, le cose cambieranno.

Matrix vibra

Jedi Simon 16.04.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO AI NAVIGANTI : RESETTATE IL CERVELLO

martedì 16 aprile 2013
No BEPPE ....... quei politici non sono PADRI PUTTANIERI. Questi sono I MISERABILI DE NOANTRI


IN QUELLO SPECIFICO RAPPORTO LE PUTTANE INCASSANO E I PUTTANIERI PAGANO. MA I GRILLINI LI VOTANO PER LA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA.

http://angelocristofanelli.blogspot.it/2013/04/no-beppe-quei-politici-non-sono-padri.html

angelo cricchio cristofanelli, frascati Commentatore certificato 16.04.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

gustavo zagrebelsky
stefano rodotà
NO ASSOLUTO x prodi - bonino - d'alema & co.

rita beretta 16.04.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma quando verranno pubblicati i dati sulle quirinaria definitive? Grazie

luca lofu', mola di bari Commentatore certificato 16.04.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto la teoria del campo, e della equipartizione delle cariche, o semplicemente una teoria della gravitazione universale, proporrebbero fra inerzia e buco nero tutta la gamma possibile delle attrazioni. Ma ciò non è vero in quanto, e perdonatemi se ve lo dico bruscamente, per le leggi della cymatica, si condenserà una forma energia, tipica, direttamente ove c'è una vritti, pensiero, onda permanente in corso, e cioè, su un punto nodale. Ecco come ci si sposta. Ecco spiegato dove si troveranno i vulcani, o si disporranno le terre, i flussi freddi e caldi, le concentrazioni e rarefazioni, sulla superficie vibrante di un pianeta. Nulla di più semplice, date una occhiata all'esagono di nubi di ammoniaca presente nel polo sud di Saturno. Questa forma primitiva è prova di una forza che dà la forma setssa per vibrazione, ed è appunto quell'elemento sottile invisibile che tiene assieme le due stringhe del DNA. Non avete infatti visto la modalità la quantità e ben interpretato gli spazi vuoti che però tengono assieme le altre due stringhe. Senza la terza stringa invisibile, le altre due non vrebbero modo di disporsi in quel modo. Ecco come opera anche il solo spazio, vuoto contorto, nell'ambito della formazione di qualsiasi sistema, naturale o culturale che sia. Basterà muoverlo o farlo vibrare, ed esso si disporrà. Non è meccanica ondulatoria, ma qualcosa di diverso, e non fondata solo sul visibile comunque. La scelta fra i 9 che restano, sarà quindi una indicazione eloquente rispetto al campione, esercizio di stile, modello da seguire se funzionasse, esperimento guidato, diciamo, per scoprire se poi, questo procedimento potrà essere apllicato anche ad altri popoli. Ma questo non significa che ci troviamo innanzi ad una scelta, poichè essa sarà stata decisa a priori secondo progetto, nei modi che vi ho descritti sopra. Dipende tutto dal grado di consapevolezza. La visione profonda seca, affonda le sue radici nella terra sino al seme, e all'humus che lo conterrà.

Jedi Simon 16.04.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

PRODI FOR PRESIDENT!
Vedere Prodi fra i più votati dagli iscritti al M5S per il ruolo di Presidente della Repubblica, mi lascia amareggiato, credo di non aver capito niente di questo movimento!
Ma lo sapete chi è stato e cosa ha rappresentato Prodi:
- presidente IRI
- delfino di De Mita
- fondatore dell’Ulivo
- presidente del Consiglio
- presidente della Commissione Europea
Tutti posti dove hanno e continuano a mangiare tonnellate di soldi pubblici, dove ingrassano come porci alla faccia dei poveri contribuenti! Non ho parole per la delusione che mi avete dato!

ugo f. Commentatore certificato 16.04.13 08:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vado alla definizione di asintoto, cercate di seguirmi. In matematica espressioni come "avvicinarsi indefinitamente" (o l'equivalente "tendere a") non sono definite rigorosamente, se non utilizzando in modo esplicito il concetto di limite. Volendo adottare un linguaggio più conforme a quello che si impiega nello studio dei limiti, si può dire che "la curva A è un asintoto della curva C" se, comunque si fissi una distanza minima, esiste un tratto contiguo, non limitato, della curva C che dista dall'asintoto A meno della distanza minima fissata.

In generale, la curva C può intersecare anche più volte il suo asintoto A. Tuttavia storicamente e in modo intuitivo, l'asintoto era considerato una curva A alla quale la nostra curva C si avvicina senza mai raggiungerla. Questo rende ragione della etimologia del termine, che deriva dal greco a-sym-ptōtos, dove a- ha un valore privativo, mentre sym-ptōtos è composto da sym-, "con", e ptōtos, un aggettivo che connota ciò che "cade". Dunque sym-ptōtos descrive ciò che "cade assieme", ovvero ciò che "interseca", e a-sym-ptōtos etimologicamente descrive ciò che "non interseca", nel senso che si diceva poco fa. Volendo si può fare ricorso ad un linguaggio figurato e dire che c'è una "intersezione all'infinito" fra A e C. È questa particolare "intersezione all'infinito" che rende A "asintoto" di C.

Nel quado della decisione da prendersi quindi avremo una curva, equazione che attraversa il piano della nostra realtà mentre essa si andrà ad intersecare con certe esigenze, anche esse pre stabilite, che potranno attivarsi, o fare un corto circuito, quindi prendere vita, quando dovessero toccarsi.

Ecco svelato allora il meccanismo piuttosto evoluto se ci pensate di gestione di certe realtà, fondata su due curve di grado piuttosto alto, equazioni complesse, che andranno a creare due corsi, o flussi, che si intersecheranno nella realtà che viviamo.

Due fiumi, e una città su una sponda, che non sarà nata a caso

Jedi Simon 16.04.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Di grazia, Casaleggio, si può sapere chi ha vinto questa votazione?

M. S. Commentatore certificato 16.04.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Arte, non di parte. Ecco perchè ogni volta che tendete verso una specifica direzione, vi dimostrate incapaci di matenere un sano equilibrio. Vi spiego allora, che se non c'è idonea purezza del campione, una medicinia potrebbe risultare tossica anche se non lo è in realtà. Fu cosi per l'argento, osteggiato agli inizi del secolo quando si introdussero i patentati antibiotici. Le reazione all'argento derivarono dagli additivi. Ecco come si demonizza, uso questo termine, nel senso profondo, la cosa. De monio significa non monade. Quindi quello che significa la cosa in valore assoluto è rompere l'uno, cioè dividere. Allora ripeto meglio, ecco come si rompe il procedimento o la cosa. Si separa, che è altro nome dello stesso individuo in questione. Se paio. Divito a metà. Satana, come vi ho spiegato in altri interventi, il divisore. Dividi et impera, Roma lo sa bene, e con essa quelli che si sono fatti impero e legione. Allora, quando il campione non è puro, ma è stato manipolato, manomesso da spinte che lo hanno reso tale, la scelta, seppur ponderata ricadrà su direzioni, direttive, altre dalla volontà armonica, che non ha avuto modo di esprimersi. Vi svelo che questo modo di operare è erroneo dal punto di vista vibratorio, in quanto i soggetti vacui che interpreteranno i ruoli da eletti, successivamente saranno altro. Non coerenza delle risonanze interne deriverà infatti da una diversa proprorzione di elementi altri a quello che sono. Ve lo spiego con la cymatica, ma andate a vedere cosa significa. So che vi chiederò come al solito un piccolo sforzo, ma le variabili in questione sono state manonmesse, e non sono gradi di libertà, ma step coatti o asintoti dell'equazione. Con una sola equazione funzionale al sistema infatti esso offre 4 soluzioni che soddisferanno il corso lineare degli eventi futuri, da qualsiasi punto si parta. So che ponete una certa attenzione su quello che scrivo. Calcolate pure. Una mossa di scacchi che possa produrre danno in 6 direzioni simultanee

Jedi Simon 16.04.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno, ho letto il quasi invito di casaleggio a prodi.....onestamente leggo una contraddizione...ero convinto che il pensiero del m5s, fosse per il cambiamento e non per la rinascita di personaggi gia' politici e noti per diverse scelte errate e che hanno danneggiato il nostro paese.....spero che non venga accolto questo suggerimento di voto pro prodi....rimmarrei molto deluso...come anche la bonino....

italia sempre Commentatore certificato 16.04.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo la lista dei 10 nomi.
Ricordate il concetto dell catene di controllo societarie? Quello che vi ho spiegato pochi giorni fa è che un sistema di scatole cinesi, detto Effetto Matrioska, è in atto. Questo è un metodo strrategico, che non consente, a priori, lapplicazione di quello che è il senso profondo della Democrazia. Ogni volta che un algoritmo di questo tipo verrà inserito nel processo di calcolo, esso ne inficerà la reale equanimitò equilibrio delle decisioni da prendersi sulla base dei numeri. Ecco come il mattarellum e il porcellum divengono presto strumenti erronei disfunzionali, e per questo disergici al sistema.

Quando si applica la scelta, anche in Democrazia dirette, comunque in un sistema che non è espressione di equilibri ma di vettori, succede il pastrocchio. Si crede di studiare la natura mentre il biologo alcolta la radio ad alto volume e fuma sigarette. Il sociologo diventa parte della ricerca e muta le condizioni del campione. L'investigatore ha rapporti troppo intimi con gli indagati o lo psicologo ci mette del suo, ricomponenda una sidrome a due nel paziente. Questo modo di fare, sempre lo stesso, sporca la purezza, proprio per l'erroneità del procedimento. Bonino e Prodi, hanno avuti contatti con il gruppo Bilderberg molto tempo fa. Degli altri appurate voi. Le liste non si fanno da sole, ma derivano da vettori che sono stati preparati anticipatamente. Rose, che non profumano di purezza, ma che hanno spine e pungono chi le serra in mano. Il profumo di certe scelte è cosa da comprendere a monte, quando ancora non si sono messe in movimento certe spinte, ed è li che troverete i collegamenti. Ora, al volgo, decidere fra 10 parrà pure un atto di Democratica volontà, ma come si sia giunti a questi nomi, è cosa discutibile. Vi avevo chiarito dei saggi che avrebbero dovuto essere persone dedite all'armonia ma non ne avete avuto il coraggio. Avete scelto uomini del direttivo e autorevoli figure. Non queste. Bene Fo, e quanto sia arte. Cambio.

Jedi Simon 16.04.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

si, ok però avere un lasso di tempo maggiore per votare , per me sarebbe stato più comodo...

nicola crosato, treviso Commentatore certificato 16.04.13 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Grillo, sono un elettore di centrodestra, io credo nei diritti
umani, la mia bandiera è quella olimpica, i miei leader sono quelli che
stanno con i deboli, voglio farvi i complimenti a te, Casaleggio e tutti
gli attivisti, siete bravissimi non mollate!! fino a ieri un moderato
poteva sperare solo nel meno peggio, l'alternativa era non votare o
guardando a sinistra spararsi direttamente, oggi forse c'è una speranza
vera, non mollate! dovete mandarli tutti via sti parassiti, ribaltare il
sistema dei più furbi e mandare a casa anche la commissione europea con il
suo euro e le sue lobby. il prossimo voto sarà per il movimento 5 stelle
(prima ero così schifato che non prestavo più attenzione alla politica) e
forse farò anche l'attivista. leggo nei post molti interventi di gente del
PD che entra per cercare di mettere i bastoni nelle ruote, come fanno i
massmedia, non se ne può più di chiacchiere ipocrite, come se la gente non
capisse che personaggi sono, questi fantocci individualisti ipocriti
parassiti. Prodi al quirinale? sarebbe come schierare Berlusconi.... e
pensa che io sono stato un suo elettore.... è INCONCEPIBILE PRODI
PRESIDENTE! Sarebbe come affidare il ministero delle finanze a un Sindona o
l'antimafia a Riina..... GRILLINI, se proponete Prodi e il PD appoggia
quello vince, poi in europa chi và a ridiscutere le cose che veramente
influenzano la vita e il benessere del popolo Italiano?? se vince Prodi,
io il giorno dopo espatrio e chido residenza estera e non sarò più un
Italiano e non è uno scherzo. pochi voti 50.000 ma il principio che si
afferma è troppo importante per cui vada bene sta votazione, basta che sia
TRASPARENTE, senza infiltrati che disperati come sono se le inventano tutte
per mantenersi il culo al calduccio.
non mollate! GRILLO SEI UN MITO!!!!!!!

matte m., Milano Commentatore certificato 16.04.13 06:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gustavo ZAGREBELSKY

o Gino STRADA

o Massimo ARMELLINI

Bonino MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAII!!!

max walyer (max walyer) Commentatore certificato 16.04.13 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Da indiscrezioni la lotta è tra Bonino, Strada, Zagrebelsky. Prodi fuori, Rodotà quasi.

Francesco G., Cosenza Commentatore certificato 16.04.13 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, Prodi chi? Quello che, tra l'altro, ha contribuito a svendere ad amici italiani e stranieri le aziende dell'IRI? Non penso che sia un esempio di uomo che faccia l'interesse generale.
Un abbraccio a tutti gli amici 5 stelle.
Achille

Achille . Commentatore certificato 16.04.13 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho votato. Giorno 12 ho votato.
Per dare poco spazio alla possibilità di manipolazioni del voto, pretendo, esigo, almeno e dico almeno l'elenco dei candidati ed il numero di voti ottenuti, in ambedue le votazioni, separati per città di residenza. Per dare poco spazio alla possibilità di manipolazioni del voto.

Giovanni S., Misterbianco Commentatore certificato 16.04.13 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Prodi? Caselli? Come sono potuti uscire due nomi cosi?? sarebbero super partes? Uno è stato il leader del centrosinistra contro Berlusconi l'altro è un magistrato di sinistra: come possono essere candidati super partes a presidente della repubblica, eletti poi dal movimento a 5 stelle che si è presunto fino a tale votazione come antipartitico... a chi è sfuggito di mano la cosa, si è trattato di un'infiltrazione o che altro?? No analiziamola questa cosa che è aberrazione pura..

angelo caci 16.04.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, i SETTE suddetti SONO TUTTI troppo faziosi e collusi pro-carriera con il peggio della sx italiana..et similia pro-sistema truffa-debito. Dell'ottavo, Zagrebelsky non sono sufficientemente informato, ma è stato troppo in alto senza dire nulla di ciò di cui parla IMPOSIMATO da qualche anno (vedi suoi video sul tubo), o di cose di analogo livello che certamente conosce, infatti NON è stato isolato, ne epurato, ne scrive libri denuncia su contenuti di ENORME gravita', di cui naturalmente i grandi 'giornalisti' italiani dei mass media non parlano. IMPOSIMATO tra l'altro sarebbe difficile da rifiutare pubblicamente per la 'sinistra' sinistra italiana.

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 16.04.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento

crimi non mi ha fatto una brutta impressione...anzi...
lasciamo perdere quello su la7

alex 16.04.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Quelli del PDL hanno il terrore che ne esca Prodi. Io sono per Prodi.

Roberto 16.04.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI
BONINO E PRODI, GLI IMPRESENTABILI

gianni86 16.04.13 01:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chi ha partecipato a questa prima votazione lo ha fatto in piena libertà,senza nessun obbligo. Gli iscritti al portale nazionale ala data stabilita per partecipare alla votazione sono cinquantamila. I nomi più votati sono stati questi ripeto in totale libertà. Pertanto fatevele una ragione. Il MoVimento 5 stelle e' una libera associazione di cittadini. Abituatevi a vivere in modo libero,vivere in modo libero significa che nessuno si deve sentire obbligato,e che ognuno deve poter esprimere il proprio pensiero. A chi dice che cinquantamila persone non rappresentano l'Italia vorrei ricordare che non la rappresentano tantomeno le segreterie dei partiti anzi!. Sono sicuro che da questa ulteriore prova di maturità uscirà un nome che potrà rappresentare tutti gli italiani ed allo stesso tempo essere consapevole che dovrà farsi si garante ma garante di un reale e netto cambiamento.

gennaro amiranda, rozzano Commentatore certificato 16.04.13 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GUSTAVO ZAGREBELSKY, L'UNICO (fra i nominati) CHE MERITA DI DIVENTARE IL NOSTRO PRESIDENTE,MA TANTO NON LO VOTERA' NESSUNO A PARTE IL BLOG. Tutti gli altri possono andare in pensione, ma con la pensione sociale (Prodi,Bonino,Caselli,Rodotà) oppure continuare a svolgere le proprie attività (FO, Gabanelli,Imposimato,Strada) nell'interesse della collettività. In Parlamento saranno ciechi e sordi ed eleggeranno un altro DIVO della CASTA alla faccia degli italiani (Prodi,Amato,D'Alema e mostruosità di questo genere.Non si ripeterà il miracolo del Vaticano.Il contrario sarebbe un evento eccezzionale.Eccezzzzzzzziunale veramento

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 16.04.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI SEI FINITO: ROTAMARE I PARTITI POLITICI

Maury P. Commentatore certificato 16.04.13 00:56| 
 |
Rispondi al commento

E' NECESSARIO FAR SAPERE IMMEDIATAMENTE AGLI ITALIANI CHE NON HANNO ACCESSO AL WEB CHE IL M5S NON STA' DORMENDO!!!!! IL MODO DEVE ESSERE EVIDENTE ,MAGARI CON UTILIZZO DI GAZEBI, VOLANTINI, GRUPPI DI DISCUSSIONE PER LE STRADE,PER LE PIAZZE ETC! MA E' NECESSARIO FAR PRESTO.ALTRIMENTIQUELLI DELLA BANDA BASSOTTI SI ELEGGONO UN PRESIDENTE DELLA R. CHE ALLA FINE SCIOGLIE LE CAMERE E TI SALUTO... TROPPA GENTE "ALLA BUONA" (PERSONE IN TERZA ETA', ALTRE IN PREDA AL DISGUSTO PER LA POLITICA) HA VOTATO CON SPERANZA DI CAMBIAMENTO ED ORA CREDE ALL'IMMOBILISMO DEL MOVIMENTO CITATO DALLE FONTI MEDIA ISTITUZIONALI!!!SVEGGLLLIAAAA!

dany a. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prodi presidente? per berlusconi si aprono le porte di S.Vitore (AUTOELIMINATI)

Maury P. Commentatore certificato 16.04.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento

...per cortesia, qualcuno mi può spiegare come è possibile che Prodi sia entrato nella rosa dei nomi per il Quirinale? Grazie

Davide Correale 16.04.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a Marco Travaglio: a proposito di Prodi, forse sbaglierò, ma non c'era stato un conflitto di interessi con Nomisma?

bossi roberto 16.04.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiudere le votazioni alle 21.00.... Non si poteva chiudere il tutto alle 24?

fiorella p. Commentatore certificato 16.04.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Come le PARLAMENTARIE anche le QUIRINALI sono un SONDAGGIO tra POCHI sui milioni di elettori..
ogni giorno sono sempre piu'PREOCCUPATO

Stefano G., firenze Commentatore certificato 15.04.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo non ho potutto votare , ma credo che se si il voto sarà positivo per Prodi , chedo proprio che avrò un'altra delusione. Vi prego non deludete me e i tanti Italiani che vi hanno votato .. non è concepibile una persona come quella al colle. Se potessi voterei più che volentieri per Dario Fo.

sonia m., Porto sant'elpidio Commentatore certificato 15.04.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della repubblica non deve essere Prodi. Se si vota Prodi il Movimento 5 Stelle avrà 500.000 voti o forse anche di più in meno.
Prodi via... altrimenti 5 stelle fallisce.

Gino Briga 15.04.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo sei una persona seria ad aver fatto un passo indietro su questa votazione.

Matteo Ferrua, Garessio Commentatore certificato 15.04.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe preparati: fra 7 anni ci sarai tu se dovesse rimanere questa forma di stato. e non mi frega niente se sei un pregiudicato. :-)

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Se dalle quirinarie uscirà un nome come Prodi, la Bonino, o Caselli, il
movimento 5stelle sarà ricordato come la più grande delusione della storia
repubblicana, sintomo evidente che l'idea di base è fallimentare. Sarebbe
veramente incomprensibile dopo tutto ciò che è stato scritto su questo
blog e detto in tantissime piazze italiane che tali personaggi siano
supportati dal M5s. Una palese contraddizione con il suo non statuto. Mi
meraviglio come Grillo e Casaleggio siano stati incapaci di filtrare tali
nomine. Se questa è "strategia politica" la fine dell'uomo qualunque è
vicina.

Frederic Borgarelli Commentatore certificato 15.04.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però Beppe e che cazzo!!!! uno che dopo una giornata di lavoro rientra a casa e va per votare si accorge che si chiude alle 21,00!!!! e la miseria....troppo poco tempo perchè tutta l'Italia possa mettersi al pc e votare......pazienza.....

Laurino Rubino, Brindisi Commentatore certificato 15.04.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

avete scelto nove facce di merda:::tutte sinistride l'innovamento dove stà,perchè non uno sportivo che niente ha a che fare con la politica,io sono di fede granata ma farei salti mortali se ad esempio si votasse Del Piero,Uomo e atleta esemplare,persona cui ispirarsi giusto per fare un nome..meditate gente meditate!!!


Se dalle quirinarie uscirà un nome come Prodi, la Bonino, o Caselli, il movimento 5stelle sarà ricordato come la più grande delusione della storia repubblicana, sintomo evidente che l'idea di base è fallimentare. Sarebbe veramente incomprensibile dopo tutto ciò che è stato scritto su questo blog e detto in tantissime piazze italiane che tali personaggi siano supportati dal M5s. Una palese contraddizione con il suo non statuto. Mi meraviglio come Grillo e Casaleggio siano stati incapaci di filtrare tali nomine. Se questa è "strategia politica" la fine dell'uomo qualunque è vicina.

frederic borgarelli 15.04.13 23:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ora lo posso confessare. . .al primo turno ho votato Cicciolina!

max 15.04.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerando il 5 Stelle come l'ultima speranza dell'Italia è una grandissima delusione vedere il nome di Prodi tra i candidati. Anche se otterrà pochi voti, come mi auguro che sia, solo la sua presenza nella rosa è vergognosa e contraddice tutto quello per cui il 5 Stelle si sta battendo. Se il nuovo è un politico con 3 vitalizi mensili responsabile delle svendite di Alfa Romeo e della SME non ci siamo proprio!

Lorenzo M. Commentatore certificato 15.04.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio Votare , Voglio Votare Voglio Votare !

sabatino loffredo 15.04.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stando a leggere i commenti, il più votato dovrebbe essere Zagrebelsky. . . ma credo che domani ci sarà una sorpresa (Prodi, o Bonino).

max 15.04.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Maaaa scusate.. Nn si era detto tutti a casa... K c'entra Prodi? Fa parte del vecchio sistema e della nomenclatura traffichina e dedita agli inciuci contro cui stiamo andando!! Fa parte degli ultimi 20 anni di gestione poco limpida...

Raoul polzella 15.04.13 22:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma perche dobbiamo sempre scrivere nel sito di bebbe? perche non facciamo un sito del movimento? mi fa schfo vedere la pubbkicita di barbara durso.. e veramente fastidiosa questa cosa!!!

dari ferri 15.04.13 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per essere coerente con i voti precedenti voto ancora per GINO STRADA , alcuni non li conosco e la Bonino mi sembra una scilipota e proviene dal pdl.
Speriamo bene dai.

Lucy C., Milano Commentatore certificato 15.04.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non votate Prodi boiarda di Stato vecchio stampo.
Se M5S vota Prodi non voterò mai più M5S!!!!!!!!!!
Se oggi siamo a questo punto LUI è uno dei maggiori responsabili!!!!!

Francesca F., Napoli Commentatore certificato 15.04.13 22:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CINQUESTELLE IL CAMBIAMENTO E'QUI OSTREGA(ostrica)

United State Of America
Primo Presidente di colore Ok
My name is OBAMA.

Se si avvera quello che spero
Made in Italy
Presidente nome Ok
Il mio nome è ZAGREBELSKY

Fantastico! Anche noi facciamo la differenza nel mondo, ZAGREBELSKY e non i soliti Pinco .
Tedeschi hanno Merkel. i Francesi Holland, i Belgi ... ecc che noia.

MOVIMENTO CINQUESTELLE SE LO CONOSCI BENE LO AMI.

Ps. Anche noi qualche volta sbagliamo, inevitabile ma a confronto di coloro che sino ad ora hanno fatto 10 cose e sbagliate 12 non c'è paragone.
W BEPPE, W tutti noi e
Hasta El Movimiento Siempre
Ciao Buona notte a tutti.

giorgio p., verona Commentatore certificato 15.04.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Se dovesse uscire primo votato Prodi non dite che si tratta della volontà della base perchè 48282 aventi diritto sono nulla contro 8 milioni di voti!
Mi ripeto: questo modo di votare non mi è sembrato corretto nei confronti di coloro che pur iscritti non sapevano come digitalizzare i documenti perchè nella pagina del blog preposta all'iscrizione non c'è indicazione su come fare; io ne sono venuta a conoscenza per caso e grazie alle informazioni di un iscritto come me ma non certificato...
Dire che avete qualche problema di comunicazione mi sembra il minimo!
Io vi ho votato e lo rifarò ciò non toglie che se non sono d'accordo su qualche vostra iniziativa non lo debba dire!
Dire che sono perplessa è un eufemismo!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 15.04.13 22:20| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

in pratica l'unico è Zagrebelsky Gustavo
se si tolgono gli inciuci e i voltagabbana!

Anna Canovi 15.04.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bonino e Prodi sono il sintomo di una patologia interna al Movimento. Sono curioso di vedere domani quanto è malato il Movimento......spero poco.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.13 22:13| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto votare ma...spero che giustizzia sia stata fatta con un bel Z di zorro! speriamo va..

Francesco F. Commentatore certificato 15.04.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

LE IDEOLOGIE SONO DUE . PREVALENTE NEI COMMENTI, VOTANTI E VOTATI QUELLA DI SINISTRA, MA IN REALTA', PREVALENTE NEI VOTANTI M5S, QUELLA DI DESTRA. UNA MINORANZA NON PUO' IMPORRE IL PROPRIO CREDO. RICORDO AI NON CRETINI CHE IL M5S NON E' UN PARTITO DI SINISTRA.

PIETRO S., MARUGGIO Commentatore certificato 15.04.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LOL Grillo, lei non può diventare presidente della Repubblica, ma è molto gentile ad aver deciso negli anni 80 di non partecipare alla "gara" di oggi. ahahah

Comunque... ho in esclusiva il testo del primo discorso di Giorgio Napolitano da ex-presidente, clicca qui (giuro, Grillo non venderà un dvd)
http://vuoiqueikiwi.blogspot.it/2013/04/esclusiva-ciao-mi-chiamo-napolitano-e.html

Vuoi quei kiwi? 15.04.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Da tutti i telegiornali sento dire che il M5S e propenso alla candidatura di Prodi. Mi auguro che questo non avvenga i nostri parlamentari penso che siano consapevoli che figura viscida e Prodi. Un personaggio che farebbe capriole di gioia se il M5S dovesse sparire. Prodi colui che ha regalato alla Fiat e al suo amico De benedetti aziende dello Stato.

Michele Giusti 15.04.13 22:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti!!Io non avendo inserito in tempo il documento d' identita', nonostante fossi iscritto al movimento da settembre,vorrei fare un appello ai militanti del movimento: VI PREGO NON VOTATE PRODI E BONINO!!!NON SONO PERSONE IN GRADO DI RICOPRIRE UN INCARICO SUPER PARTES COME QUELLO DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA PERCHE' SONO ELEMENTI CHE APPARTENGONO ALLA VECCHIA POLITICA!!!

Daniele2 Grassetti, Civitanova Marche Commentatore certificato 15.04.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la seconda volta mi avete gabbato sul voto del presidente della Repubblica. Ostia! Ma zio bono siamo online mica dobbiamo timbrare il cartellino, perché avete messo come limite per esprimere il voto le ore 21,00? Alle 21,20 sono già fuori tempo! Io lavoro mica sono a casa non posso mica essere collegato in rete 24 ore su 24! Scusate il mio sfogo ma così mi sento escluso, non va bene!


Gino Strada: l'unico "reale" Candidato che consentirebbe una svolta epocale verso i diritti inalienabili dell'Essere Umano; purtroppo si rivelerebbe un utopico sogno senza alcuna speranza di essere votato da nessun Parlamento odierno formato, pur sempre, per la maggioranza da pessimi Politici.

Riccardo Matulli, Genova Commentatore certificato 15.04.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Tutto in Chiaro: previsioni del tempo: tira un forte vento da sinistra, e tanta voglia di PD: speravo foste capaci di meglio, almeno un under sixty. Liberatevi delle vecchie bandiere e di questa voglia del nonno al potere. Prendete esempio dagli USA. Grillo, svegliali!, che questi ancora dormono, e più di un vaffa... non capiscono. GoodBye Lenin.

Massimo Ridolfi, Teramo Commentatore certificato 15.04.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Credo che non abbia senso andare lì con un nome (o con due o con dieci) per il presidente della repubblica e dire: "noi votiamo solo questo".

Il gioco della democrazia è che in parlamento si discute e sarebbe bene che i parlamentari del M5S mettessero in moto il cervello piuttosto che dire: "questo o niente!". A conti fatti, non avranno niente.

Inoltre bisogna tenere presente il fatto che i voti che il primo arrivato ottiene saranno dell'ordine della decina di migliaia (10.000). In Italia siamo sessanta milioni (60.000.000, eh si! non credevate, eh?): non è forse giusto che queste poche migliaia si abbassino a discutere?

Queste quirinarie non sono certo rappresentative della popolazione: accettiamole come un orientamento per i parlamentari e non come una scusa per disattivarli. In fondo, li abbiamo mandati lì per discutere, non per eseguire.

Francesco B. 15.04.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,
era un pò di tempo che non commentavo o leggevo i commenti di un tuo post....
e noto con dispiacere che sei invaso da degli strani commenti,che ti insultano,ti sfregiano,usando parole e attacchi alla persona,mai sentiti neanche per i peggiori criminali...neanche Pacciani o Mangano sono stati trattati così....
e quindi credo che passerà ancora molto tempo prima che torni a leggere i commenti...
p.s.
dimenticavo bel post....
e in linea con quello da te detto già dalla notte dei tempi,ma che molti italiani ancora non avevano o forse hanno capito...

davide ., solthurn Commentatore certificato 15.04.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, i SETTE suddetti SONO TUTTI troppo faziosi e collusi pro-carriera con il peggio della sx italiana..et similia pro-sistema truffa-debito. Di Zagrebelsky non sono sufficientemente informato, ma è stato troppo in alto senza dire nulla di ciò di cui parla IMPOSIMATO da qualche anno, infatti NON è stato isolato, ne epurato, ne scrive libri denuncia su contenuti di ENORME gravita', di cui naturalmente i grandi 'giornalisti' italiani dei mass media non parlano. IMPOSIMATO tra l'altro sarebbe difficile da rifiutare pubblicamente per la 'sinistra' sinistra italiana.

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 15.04.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

IMPOSIMATO Presidente della repubblica!!! vedete suoi video sul tubo 'stragi bildenberg', sulle stragi negli ultimi 30 anni in italia e sulle responsabilità di stati esteri e dei bankster del club bildenberg...o quelli sulla 'corruzione ad alta velocità' sulle collusioni della sinistra (da cui è stato isolato-epurato, mai apertamente naturally) // ATTENTI, la grande maggioranza di quelli che contano o che sono in posti di vertice nelle organizzazioni internazionali, anche ONG 'umanitarie', sono collusi...con stipendi da favola - non è solo grasso la foglia di fico - ed i peggiori anche con consulenze da nababbi (leggete 'the china study' di T. Campbell, uno studio sull'alimentazione occidentale e sull'influenza delle lobby alimentari - che poi a certi livelli sono tutt'uno con le lobby farmaceutiche-petrolchimiche-belliche-bancarie - anche all'OMS, ne va della vostra salute) W M5S. Per questi ed altri motivi, rispetto al dover eleggere il Presidente, NO a BONINO, (dal 92 ormai pro-sistema, di recente partecipante riunioni bildenberg: dev'essere entusiasta dei loro sistemi vista la rarità di inviti ad 'esterni'), e tutti quelli legati ad organizzazioni internazionali, NO a RODOTA' (antico finto ambientalista e 'garante' solo del sistema), No a CASELLI (tra molto, molto altro, vicinissimo al pericolosissimo Violante già inciucista sputtanato), No a FO' (solo ultimissimamente 'rinsavito' dalla PDformattazione e, mi scusi se mi legge, un po avanti con gli anni), No a STRADA (non dice nulla della disumana dittatura farmaceutico-sanitaria mondiale - BEPPE ci ha fatto ottimi spettacoli informativi in passato su alcuni aspetti di ciò - e delle enormi bufale che propinano al popolo - d'altronde è al vertice di Ong...con la figlia appresso come 'presidente' mi pare), NO alla GABANELLI ha 'mollato' il suo collaboratore, il giornalista paolo barnard (vedi suoi dettagliatissimi video, 'censura legale', sul tubo al riguardo), proprio quando un suo servizio sulle BIGPHARMA (segue)

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 15.04.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casaleggio dice no ad un politico Presidente della Repubblica, Grillo dice no ad un governo di politici. Ma che la politica e' una parolaccia? Ma il nostro benessere, sebbene molto scricchiolante, la pace degli ultimi 70 anni li abbiamo vinti al gratta e vinci forse?

Ezio Dosa , Roma Commentatore certificato 15.04.13 21:37| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI REGOLA DOVEVANO ESSERE ESCLUSI TUTTI QUELLI DELLE ISTITUZIONI, POLITICI E NON. UN PRESIDENTE DEVE ESSERE SUPER PARTES.

PIETRO S., MARUGGIO Commentatore certificato 15.04.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

mannaggia gli italiani e la memoria corta. ma come prodi? se la prima cosa che fece quando sali al governo fu l'indulto per liberare chi gli aveva procurato i voti.la bonino? quante legislature ha fatto? una cinquantina forse, e senza troppa opposizione a berlusconi. avete sbagliato partito ragazzi. qui non siamo al pd ne al pdl. se anteponete i vostri idealismi al bene del paese ritorneremo al punto di partenza.

Tommaso B., Spoleto Commentatore certificato 15.04.13 21:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA:RODOTA'
PRESIDENTE DEL CONSIGLIO:COFFERATI
MINISTRO DELLA SANITA':STRADA
MINISTRO DELL'ECONOMIA:BERSANI
MINISTRO DEL LAVORO:LANDINI
MINISTRO DEGLI INTERNI:IMPOSIMATO
MINISTRO DELLA GIUSTIZIA:BONGIORNO
X GLI ALTRI MINISTERI VEDETE UN PO' VOI

Cinzia C. Commentatore certificato 15.04.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So di toccare un tasto delicato con questo post.
Siete tutti molti attenti nella scelta delle personalità da proporre per la presidenza. In taluni casi siete increbilmente veementi e aggressivi verso presunte macchie e colpe passate di alcuni loro (spesso non riconosciute da alcun tribunale).
Tuttavia avreste scelto Grillo come Presidente, che ha una condanna per omicidio colposo. Come mai in questo caso siete disposti a passarci sopra, a perdonare (il che è indubbiamente molto positivo) e invece non perdonate colpe molto meno gravi (come la gentilezza di un uomo della scorta che aiuta la Finocchiaro a spingere un carrello, cosa che avrebbe fatto qualunque uomo dotato di buona educazione, visto che la scorta ha l'obbligo di accompagnare ovunque)?

Luigia Modotti Commentatore certificato 15.04.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero vivamente di non scrivere mai chi c'è tra la Bonino e il Prodi, dato che qualche ovvio ed intrigante conticino non mi torna. Aspettiamo il domani con fiducia, ma solo il domani.....

Pino Valentino, Potenza Commentatore certificato 15.04.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GINO STRADA UN VERO PRESIDENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Maury P. Commentatore certificato 15.04.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASALEGGIO HA DETTO CHE PRODI VA BENE SE ELETTO DAI CITTADINI. Se, rispetto agli 8 milioni di elettori M5S, devo seguire una minoranza di votanti, che starebbero bene con Bersani o con Vendola, per vedermi un Presidente , che fa parte del sistema, non ne parliamo nemmeno. Addio M5S.

PIETRO S., MARUGGIO Commentatore certificato 15.04.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma anche Caselli andrebbe bene.......

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 15.04.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO a Bonino e Prodi, bene gli altri

oscar marinelli 15.04.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non avevo mai sentito parlare gino strada ma stasera a la7 mi piace proprio...concordo su tutto quello che sta dicendo...speriamo vinca lui!

susy c., campania Commentatore certificato 15.04.13 21:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

io voto Rodotà......

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 15.04.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Arrivato in ritardo di 10 minuti....mannaggia

io avrei votato Gino Strada in sintonia con la spallata che tutti noi vogliamo..ditemi che Prodi era una provocazione per lui è uno degli artefici dell'euro

roberto cocco, sassari Commentatore certificato 15.04.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

avevo scritto questo prima e non c'e' piu censurato ? non e' che c'e' qualcuno del pd
a cui do fastidio ?


"
Beppe Grillo: "Se votate la fiducia io e Casaleggio ce ne andiamo"

Beppe Grillo. “Qualora ci fosse un voto di fiducia dei gruppi
parlamentari del M5S a chi ha distrutto l'Italia, serenamente, mi
ritirerò dalla politica”


allora che centra prodi che ne e' stato anche l'artefice ?

avremo sempre scouting a sto punto se ci sono i nostalgici di mortadella
preocuppante o io non ho capito qualcosa quando ho votato M5S PER NON
VEDERE PIU LE FACCE DA CULO DI DESTRA E SINISTRA
dovevamo combattere la vecchia politica fallimentare e candidiamo un
JURASSICO di sinistra alla carica piu importante e non un cittadino ? non
facciamo scherzi beppe
NON CI VEDO NESSUN CAMBIAMENTO O ARIA NUOVA

non lo vuole manco il nano

NON PUO' ESSERE IL PRESIDENTE DI TUTTI

diamo retta a travaglio Zagrebresky che non e' di nessun parito e ci
rappresenta meglio anche come alta figura istituzionale sebbene la
gabanelli
rappresenta per bene l'anti casta"

distinguiamoci con sti paraculi sempre con la coerenza i nostalgici se ne facciano una ragione
o non era TUTTI A CASA ?

roberto s 15.04.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, anche se non ho i requisiti per votare una candidatura del M5S per la presidenza della repubblica, vorrei segnalarvi Stefano Rodotà come una delle poche persone che, pur avendo alle spalle trascorsi di appartenenza politica ben definita, si è sempre speso per l'osservanza dei diritti del cittadino e della giustizia con la ferma pacatezza del giurista. Il suo ruolo di garante della privacy gli ha dato negli ultimi anno l'ulteriore esperienza del vero saggio, nel rapporto fra cittadino e stato, fra individuo e collettività e fra consumatori e lobbies dei dati. Il garante ideale per mediare in un periodo così ... melmoso. Cordiali saluti a tutti.
Massimo D.

Massimo Domenichini 15.04.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dammi retta, NON ritirarti: stai facendo un errore enorme.
Ciao (con grande stima e affetto)
Paolo

Paolo987 15.04.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che Prodi e la Bonino... si passa da uno che fa le sedute spiritiche e riceve informazioni segrete dai morti [ahahah(si veda il caso Moro)], ad una che praticava aborti clandestini (illegali).

Gino Strada è uno che non ha interessi economici e/o sessuali, praticamente un incorruttibile. Se poi non andasse bene lo si può sempre mandare al ministero della sanità, certi che opererebbe il relativo taglio dei costi (90% in meno) e accessibilità per tutti, come lui stesso vorrebbe.


In primo luogo, e la dico banale, i giornalisti di parte dovrebbero farsi prima un'esame di coscienza e poi parlare... lo sò, è impossibile... però mi piace pensare che il giorno che il loro idolo Berlusconi cadrà, se ne andranno anche questi stupidi elementi.... prima di dire chi o cosa ci sia nella costituzione, le domande andatele a fare al vostro idolo, e vediamo se conosce la costituzione sulla punta delle dita, ma il coraggio vi mancaaaa... andreste piuttosto in zona di guerra, piuttosto di fare un'intervista obiettiva all'idoletto (soprattutto quelli di TGCOM24, banale, sono i suoi servetti).

In secondo, parlando d'altro, sento di condividere e approvare ciò che ha detto Casaleggio, cioè che chiunque esca dal voto per il Presidente della Repubblica sarà il nostro rappresentante, personalmente non ho simpatia per Prodi (unica cosa, è antipatico al Berlusca, e questo gli fà acquistare qualche punticino), e non sò nemmeno chi lo abbia proposto, ma se risulterà primo nelle votazioni, sarà giusto che sia lui il nostro rappresentante, alla faccia di chi dice che non siamo democratici.

Hasta la Victoria Siempre

Oliveri Enrico 15.04.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada PRESIDENTE

Maria Federico, bologna Commentatore certificato 15.04.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eravamo a p.zza san giovanni e per un attimo abbiamo creduto ad una possibile ondata di cambiamento, che i vecchi partito potessero effettivamente morire per farne nascere di nuovi. leggere il nome di PRODI tra i candidati del M5S fa semplicemente rabbrividire! è un nome con una storia ben precisa e grillo non può ignorare il male che quest'uomo ha fatto al Paese! un pò di voti in meno alla prossima tornata! i nostri sicuramente!

Gabriella Cims 15.04.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

A QUESTA NOVENA NON SI POTREBBE AGGIUNGERE IL NOME DEL PROFESSOR DOMENICO DE MASI PERSONA DI BUONSENSO E GRANDE ESPERTO DI ECONOMIA E AZIENDE NONCHE' PERSONA IMMAGINIFICA DEL FUTURO.LUI POTREBBE PROPORRE VALIDE SOLUZIONI X RECUPERARE COMPETITIVITA' E POSTI DI LAVORO.

Cinzia C. Commentatore certificato 15.04.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari attivisti del Movimento 5 stelle
questa è una buona occasione per insegnare a Beppe Grillo ed ai parlamentari 5 stelle che è il caso di cominciare a guadagnarsi la pagnotta dando un Presidente condiviso (con il 30% dei voti non si elegge nessuno) con gli altri partiti in parlamento.
Basta con le sterili prese di posizione mentre il paese marcia verso la miseria.
Se l'Italia va a puttane Beppe e Casaleggio hanno già imbertati i soldi nei paradisi fiscali ma noi, poveri coglioni pagatori di IRPEF, NO !
E' facile fare i sofisti con la valigia in mano.
Fate qualcosa di buono, CAZZO!

giulio onofrio 15.04.13 21:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a votare.... Beppe Grillo ......
Un voto in meno per CAselli Gian Carlo


Antonio D., Susa (TO) Commentatore certificato 15.04.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prodi? Ma fatemi il favore! Immanicato con tutta la merda partitica post democristiana (leggetevi cosa fece dell'IRI)
Uno dei pochi validi è Zagrebelsky, poi direi Rodotà, per cortesia niente Prodi, Bonino o gentaglia simile!

renato giunti 15.04.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Zagrebesky o Imposimato, Strada sarebbe un sogno. Prodi e bonino li presenterei solo al Fight Club, che un pò di legnate a volte fanno solo bene

Jim Tiberius Kirk, trofarello Commentatore certificato 15.04.13 21:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi minuti ancora per votare, spero i risultati presto.
Sono convinta uscirà un nome che mi piace, diversi tra i 9 meritano attenzione.
Lo voglio scrivere prima di leggere i risultati: io spero che il primo nome non diventi l'unico possibile. Spero che se non sarà possibile far accettare il primo si provi con il secondo, il terzo. Che si cerchi di costruire il consenso, senza andare in opposizione pura.
Fa parte dell'aver assunto una funzione politica, e vale di più quando si elegge una figura che deve rappresentare tutti. Non restiamo fuori dalle dinamiche decisionali, non lasciamoli inciuciare, dobbiamo essere mobili non troppo prevedibili.
Ne va dei prossimi 7 anni!

gi m. Commentatore certificato 15.04.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

non ho digitalizzato il documento, ma sono iscritta e certificata da anni, quindi esprimo la mia preferenza qui:
GABANELLI FOR PRESIDENT!

anna i., alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

IL PD HA PERSO L'IDENTITà CHIAMANO BARCA PER ANDARE ALLA DERIVAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Maury P. Commentatore certificato 15.04.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Siete fuori di testa, mi rubate il voto promettendo lotta dura ad un Europa dei banchieri, ad un euro delle banche e non dello stato.
e chi proponete al quirinale ????
ROMANO PRODI ???? Colui che ha svenduto la lira, sicuramente per rendiconti personali.
Vergognatevi!!!!!!
Non siete altro che una maschera nuova dei vecchi politici.
altro che attacco hacker, siete dei lamer dei sondaggi.

paolo d., riola Commentatore certificato 15.04.13 20:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, scusate, la coerenza deve essere il pilastro delle azioni del M5S, NON vedo alcun nome che possa rappresentare il popolo (tutto) italiano (per cortesia Prodi, Dalema cosi come Berlusca gradirei fossero esclusi dalla lista), mi permetto di proporre un nome che credo abbia fatto solo del bene all'umanità, Gino Strada è un grande uomo ma non adatto come presidente, il prof. Veronesi ha tutte le carte in regola per rappresentare degnamente l'Italia nel mondo.

roberto g., Trezzo sull'Adda (MI) Commentatore certificato 15.04.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

IL PD HA PERSO L'IDENTITA CHIAMANO BARCA PER ANDARE ALLA DERIVAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Maury P. Commentatore certificato 15.04.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

sempre contro qualcuno per voi il presidente della repubblica deve essere una persona che deve odiare qualcuno se no non è credibile,c'è una bella differenza tra presidente del consiglio e presidente della repubblica uno fa politica l'altro è garanzia per tutti se si è veramente democratici una persona che unisca gli italiani mi meraviglia grillo

stefanella m., brescia Commentatore certificato 15.04.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo il fratello di Prodi,Beppe Grillo sarebbe andato diverse volte a casa di Romano per avere delucidazioni su questioni economiche.
Peccato che non lo abbia mai trovato sveglio (:

Francesco Di Tomaso () Commentatore certificato 15.04.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre si ragione sul presidente della repubblica, non posso fare a meno di segnalarvi il ritorno di Cicciolina in politica!

"Cicciolini di tutto il mondo unitevi! Ilona Staller è di nuovo in pista!"

su www.analiticamente.it


Casaleggio non parla mai, ogni tanto però perde il vizio è spara certe cazzate che non si possono sentire. Io prodi lo posso sostenere solo grazie all'ausilio della FORCA. Votate Zagrebesky per favore

Jim Tiberius Kirk, trofarello Commentatore certificato 15.04.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I commenti di oggi di chi ha votato 5stelle: CASALEGGIO, CHE FIGURA DI M...! Prima dice che il presidente deve essere super partes,poi dopo un'ora dice che va bene anche prodi! CHE coerenza! PROOOOODI? Ma i grillini vogliono far vincere Berlusconi alle prossime elezioni? Che FIGURA!!!

Donatella S. Commentatore certificato 15.04.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi raccomando, siete liberi di votare chi volete. però casaleggio non è contento se votate prodi o bonino. volete fare il dispettuccio al vostro mestrino?

massimiliano medorini Commentatore certificato 15.04.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Per evitare che Mancino telefoni di nuovo al
quirinale votare ZAGREBELSKY

gennaro scarcella 15.04.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Per un vero cambiamento ed una rottura totale con la vecchia politica spero venga fuori il nome della gabanelli...

Stefano Levato 15.04.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

tutta gente che ha preso poltrone dalla sinistra e vota e voterà sempre a sinistra,Gino Strada anzichè farlo stare chiuso per 7 anni in un palazzo magari fuori aiuterebbe moltissime persone in tutto il mondo io pensavo che gli elettori del movimento avrebbero votato per una persona lontana dai partiti e non contro qualcuno
a questo punto perchè non avete premuto per fare il governo con il Pd visto che amate i loro uomini? non capisco ma aspetto per vedere l'evolversi se è una gamba della sinistra silenziosamente me ne andrò

stefanella m., brescia Commentatore certificato 15.04.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non c'era un'undicesima preferenza? Chi era? Perché on sostituirla a Grillo per avere comunque 10 candidati da votare?

Luca P. Commentatore certificato 15.04.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzo tutto quello che stai facendo,però ti invito a riflettere di più su certe scelte.

Tonino Carli Ballola 15.04.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

CHE DELUSIONE!!!!!!!!!!!!!!!il presidente della repubblicamdeve essere una persona che garantisca e unisca tutti gli italiani io da questi nomi non mi sento garantita

stefanella m., brescia Commentatore certificato 15.04.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se l'elezione alla carica di Presidente di Romano Prodi avrà l'effetto di affossare definitivamente Berlusconi allora vada per Prodi, sicuramente molto meglio di D'Alema, di Amato, ecc. ecc. Potrebbero andar bene anche gli altri candidati indicati dagli iscritti al Movimento da Rodotà alla Galbanelli.Ne approfitto per non condannare la sparata di Renzi su Marini e la Finocchiaro. A pensarci bene la Finocchiaro fa parte della casta e va a fare la spesa con la scorta. Marino non è stato rieletto in Abruzzo, segno di un amore oramai finito.

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 15.04.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io voterei la Sig.Gabanelli Milena Jole

ruggero rosa (roger1), trentino Commentatore certificato 15.04.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Ripropongo gli

****** EXIT POOL DELLE ORE 16,35 ******

Ciao a tutti estrapolando le nostre intenzioni di voto espresse in questo blog, ho provato a ricavarne un primo resoconto del risultato che potrebbe scaturire a fine giornata.

1 Zagrebelsky Gustavo 28%
2 Strada Luigi detto Gino 24%
3 Imposimato Ferdinando 16%
4 Gabanelli Milena Jole 15%
5 Rodotà Stefano 9%
6 Prodi Romano 5%
7 Caselli Gian Carlo 2%
8 Fo Dario 1% auto-escluso
9 Bonino Emma 0%
10 Grillo Beppe 0% auto-esculso
Consideriamo anche un margine di errore +-2%

Come dianzi detto le percentuali indicate sono frutto di un campione di vostre preferenze espresse in questo blog (sempre che abbiate sinceramente espresso il candidato di vostro gradimento)
Se questa fosse la situazione, ragazzi potremmo stare tranqui .. il sogno continua.
Ci sentiamo domani comunque raccomando di fare i bravi a coloro che devono ancora esprimersi.
Ciao
Giorgio

giorgio p., verona Commentatore certificato 15.04.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pd scissione tutti a casa!!!FORZA M5S!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Maury P. Commentatore certificato 15.04.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao ragazzi,
mi dispiace che non posso votare, ma chi verrà scelto dai cittadini, sarà sicuramente non di parte.
Il motto: chi la dura la vince.

Maria P., Milano Commentatore certificato 15.04.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Quando domani annunceranno Prodi come vincitore, andate a riguardare i commenti di questo post. NON E' STATO VOTATO DA NESSUNO(come nessuno l'ha votato nei giorni scorsi)! Non mi frega niente di chi va al quirinale. Mi frega che Grillo e Casaleggio abbiano preso per il culo gli elettori 5 stelle, che hanno votato in queste votazioni in buona fede.


p.s. Curiosità:che cavolo di referendum sull'euro volete fare se poi mandate al quirinale quello che ci ha trascinato in questo inferno ?

Alessio S., Roma Commentatore certificato 15.04.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo veramente vergognoso che si siano fatti i nomi della Bonino e di Prodi. Come se tutto quello che è accaduto in questi anni non abbia insegnato nulla! Che delusione...
Ma vaffanculo! (col cuore)

francesco e., milano Commentatore certificato 15.04.13 20:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovete votare un candidato non politico, altrimenti tradireste il mandato che vi è stato dato da tanti elettori, via i vecchi politici dalla politica.

Danilo Monaci, Brescia Commentatore certificato 15.04.13 20:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero tanto che LA Gabanelli Milena vada al quirinale ..FORZA RAGAZZI LA STRADA E' GIUSTA .

Antonino arena, roma Commentatore certificato 15.04.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio 2
Caro Beppe Grillo ho appreso che hai rinunciato alla candidatura a Presidente della Repubblica e condivido pienamente la tua scelta.
Se fossi diventato Presidente della Repubblica avresti perso completamente la tua libertà,saresti diventato schiavo di atti burocratici e dovuti,senza per altro incidere più di tanto sulla vita politica.
Votarti mi sarebbe sembrato appunto volerti male, farti perdere la libertà e condannarti a fare poco più di un passacarte.

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 15.04.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi auto-violento e voto Prodi.
Spero che i rappresentanti del movimento non siano troppo cocciuti e tengano conto per lo meno della terna che vincerà queste quirinarie

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

votato Zagrebelsky!!!

roberto b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.13 19:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono nell'imbarazzo della scelta fra Rodotà e Zagrebelsky, però se Marco indica il secondo.....

dario troiano 15.04.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di non avermi sottoposto alla domanda "a risposta multipla" o "a decisione fittizia", grazie per avermi fatto SCRIVERE il nome, finalmente. Sono contento, davvero, e di una cosa in particolare: che hai fatto un passo indietro. A dir la verità lo sapevo già, ma ho tirato comunque un sospiro di sollievo. Sentivo già chi avrebbe detto "Ecco, avete visto?! oltre agli e-book voleva diventare il Presidente!" (come se non lo stessero già facendo da tempo). Continueranno così, e attenzione, noto che sono molto potenti. Anche sui giovani miei coetanei, per alcuni di loro il m5s è una frase detta a ripetizione all'interno di tg. E non capiscono. Puoi spiegarglielo fino ad avere il conato ma è impossibile. Un tarlo. Io sono attivista in questo senso, tutti i giorni provo a far fuori il tarlo. Parlo pacificamente di politica con la gente e cerco di farle capire che essere diverso da qualcun altro non significa essere giusto o sbagliato, semplicemente diverso. Dai che sono in panne!

andrea s. Commentatore certificato 15.04.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato per Milena
Gabanelli !!! Miticaaaaaaa

marzio r. Commentatore certificato 15.04.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto non voto più. Beppe Grillo non aveva alcun diritto di togliersi dalla lista. Ovvio che non l'avrei votato perché non aveva le carte in regola per ricoprire la carica. Però non può dire che verranno scelti 10 nomi tra cui si potrà votare e poi ne presenta 9. Perché? Solo perché non puoi o non vuoi il titolo? E allora perché non hai tolto dalla lista anche Dario Fo e Romano Prodi che hanno anch'essi già rinunciato in partenza all'eventuale titolo? Avresti dovuto prenderti i tuoi voti e POI in caso di vittoria rinunciare. Così invece hai cambiato le carte in tavola. Mossa che non mi piace per niente. Io me ne sto fuori da questa partita. E probabilmente, a questo punto, da ogni partita futura. Peccato, per un (bel) po' ci avevo creduto.

Simone Riccetti 15.04.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Stasera Vito Crimi dal lecchino Vespa a Porta a Porta

Francesco G., Cosenza Commentatore certificato 15.04.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Se vogliamo veramente ribaltare i tavoli inciucisti è obbligatorio votare
ZAGREBELSKY !!

gennaro scarcella 15.04.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori