Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola-Papa Francesco, sacerdote- Francesca Ambrogetti

  • 2167

New Twitter Gallery

Papa Francesco, sacerdote
(09:50)
papafrancesco.jpg

pp_youtube.png

Una volta stava in una bidon ville, nelle quali di notte non è raccomandabile andare in giro soli, allora alcuni gli chiesero: "La facciamo accompagnare padre?", Lui si faceva chiamare Padre Bergoglio sempre, mai Cardinale, Monsignore. Lui disse: "No, non mi accompagnate, perché se mi dovete accompagnare per uscire vuole dire che mai più potrò rientrare". Quindi uscì da solo in una zona abbastanza rischiosa.Quindi sarà vicino alla gente e ascolterà le sfide del mondo, della Chiesa.
I gesti parlano, il nome che ha scelto parla, tutto ciò che sta facendo mi pare sia un messaggio.
Francesca Ambrogetti

Il Passaparola di Francesca Ambrogetti, giornalista ANSA da molti anni a Buenos Aires e autrice assieme a Sergio Rubin del libro: "Papa Fracesco"

Occorre la pazienza (espandi | comprimi)
Buongiorno, dico buongiorno perché in Argentina sono le 11:50, quindi per me è buongiorno, e saluto quindi chi sta vedendo questo video.
Mi chiamo Francesca Ambrogetti, sono Romana, giornalista Ansa e da molti anni a Buenos Aires e stando qui nell’epoca della crisi, era il 10 aprile del 2001 abbiamo intervistato come stampa estera l’allora neo-cardinale Bergoglio. Fino a quel momento era poco conosciuto sia in Argentina che negli ambienti della curia.
Lo abbiamo intervistato perché c’era la crisi e volevamo il parere della Chiesa, uno dei settori che ci interessava. Durante questo periodo di crisi profonda si iniziavano a aprire delle mense popolari, molte promosse dalla Chiesa e quindi era per sentire un po’ il polso di quello che succedeva in questi quartieri poveri.

I gesti parlano (espandi | comprimi)
Nel libro fa riferimento a una parabola, che è quella del pastore che aveva 99 pecore, gliene scappa una e lascia le 99 e corre dietro a quella che mi è scappata, lui ricorda che un anziano sacerdote che lui conosceva dice: "No no, adesso la parabola è diversa: la Chiesa cattolica ha una pecora ce l’ha sicura, però 99 sono fuori e deve uscire in cerca di quelle 99". Allora che Chiesa sarà quella di Papa Francesco?
Credo che i credenti lo sentiranno come uno di loro, vi racconto un episodio: lui va molto nelle villas miserias e andava a piedi, da solo con i mezzi, gli autobus, mai in macchina, e un giorno c’era una messa in una di queste villas e nell’autobus c’erano alcune persone che abitano nelle bidon ville, che vedendolo nello stesso autobus gli dicono: "Lei è uno dei nostri, lo sentiamo come uno dei nostri, lo abbiamo visto in autobus".

Potrebbero interessarti questi post:

L'importanza di chiamarsi Francesco
Il discorso della mezza montagna
La speranza è una trappola inventata dai padroni

1 Apr 2013, 14:00 | Scrivi | Commenti (2167) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 2167


Tags: argentina, carcere, coerenza, francesca ambrogetti, jorge bergoglio, nuovo papa, papa francesco

Commenti

 

Io credo che questo sia un buon Papa.
Ma volevo fare una riflessione su un commento che ho letto prima.
Qualcuno parlava del metodo Di Bella e di Luigi Di Bella, senza sapere cosa è il metodo Di Bella e Luigi Di Bella.Si può provare, e chi vuole gli argomenti mi contatti e glieli do' tutti, che la sperimentazione sul metodo Di Bella era intrinsecamente impossibilitata a dare esito positivo. Parlo di prove inconfutabili in tal senso. Inoltre posso citare tantissimi casi di persone beneficiate da quella terapia. E possiamo parlare del suo razionale e della sua logica. E della pratica devastante della chemioterapia, che causa sì una mattanza di morte e dolore senza fine, e riguardo alla quale non si racconta mai tutta la verità e si imbrogliano i dati. Potrei parlare di caterve di sentenze che hanno riconosciuto la somministrazione gratuita dei farmaci del metodo Di Bella a persone che con la chemio erano in fin di vita, e con il metodo Di Bella si sono ripresi. Persone anche pienamente metastatizzate. E parlo di sentenze emesse anche quest'anno. E anche chi non ce la fa muore con una qualità della vita degna, e non senza capelli, debilitato all'estremo, con danni neuronali, ossa fragili e tutti i danni che fa la chemioterapia. Possiamo anche vedere come molte delle intuizioni di Luigi Di Bella vengono progressivamente riscoperte.. dall'efficacia antitumorale della somatostatina, all'acido retinoico che ormai è riconosciuto in molti ambiti della stessa oncologia, alla melatonina, ecc. Con Luigi Di Bella abbiamo avuto uno dei più grandi scienziati europei di questo secolo, una figura straordinaria che non si faceva mai pagare, che non viveva capodanno e natale, piantata in studio dalla mattina alla notte, che si è consumato fino al sacrificio di sé per i pazienti. Una persona che ha letteralmente salvato dalla morte migliaia di persone. Per piacere.. prima di parlare come pappagalli ammaestrati dal regime di Big Pharma, proviamo a studiare, approfondire, capire.

Alfrhaed Koesk 11.08.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Non so esattamente come funzioni un sito in Internet; se chi lo gestisce percepisca una frazione di compenso dovuta ai server, ad esempio. Credo funzioni cosi', e cioè che una parte della tariffa fissa di chi si collega vada ai siti visitati. Me lo sono sempre chiesto e credo di essermi data la risposta corretta presumendo questa versione. Una conferma indiretta della cosa mi è arrivata iscrivendomi al blog di Grillo; dopo l'iscrizione, avvenuta un paio di giorni fa, è cominciata una pioggia di messaggi simile ad una grandinata estiva da parte della redazione del blog. Su una quindicina di messaggi ricevuti giornalmente, 8 sono del blog grillino. Nel contenuto dei messaggi c'è l'invito assiduo al collegamento, alla lettura del blog e alla scrittura nello stesso. Ora, dico io, per essere cosi' insistenti, non è che ci guadagneranno qualcosa? Perchè bombardare a tappeto la mail se non per stimolare il collegamento al blog? Magari servirà per il finanziamento del blog stesso che non riceve compensi esterni dalla politica, ma se a collegarsi saranno in molti, il compenso lieviterà alle stelle; e per 5 stelle per esser corretti.

francesco molon, padova Commentatore certificato 09.04.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Dannazione, ma cosa gli costava al comico dare il via ad un governo di scopo per risolvere un pugno di problemi impellenti. E mi pare che Bersani ci stava a far quelle poche cose che servivano per rimettere a galleggiare questo nostro povero paese. Ma quello (anzi questo dato che gli scrivo sui muri di casa) niente, non ci sente; e pensare che le voci in tal senso si stanno ingrossando di volume e di numero. Si poteva fare qualcosa per il lavoro che scarseggia giorno dopo giorno; si poteva metter mano a quello schifo di Porcellum, la legge elettorale ripudiata dallo stesso inventore che di allevamenti di suini se ne intende; Si poteva, sopratutte le cose da fare, far sparire il nanerottolo dalla circolazione politica, lui che è la mamma di tutte le disgrazie economiche che ci son cascate addosso. Si potevano fare poche ma ben mirate cose senza mischiare gli scopi naturali del movimento grillino e del partito Democratico. Ma il comico che viaggia in Ferrari, oltre che non sentire le voci dissidenti, non vede oltre il proprio naso, e non deve, secondo me, aver molto spiccata la funzione di quest'ultimo per non sentire affatto il puzzo di bruciato che si leva dalla combustione rabbiosa del malcontento popolare; anche nei suoi confronti, oltre che nei confronti dei politici di professione.

frankco 08.04.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Mentre si blocca un parlamento regolarmente eletto,si risuscita un governo mai eletto e ampiamento bocciato dal voto. Silenzio commosso dei media, si sa che quasi tutti i giornalisti hanno figli piccoli da crecere. Il defunto fa un decreto che libera 40 ml per le imprese, ci dicono per sbloccare la liquidità del paese( ma non potevano darli ai lavoratori?)ma siccome non hanno neanche neanche l'elenco, una lista credibile da cui attingere,dicono che devono essere i comuni e gli enti a scegliere a chi dare i soldi, che comunque devono essere anticipati attingendo ai propri bilanci, dopo, forse ci sarà il rimborso dello stato. Come fanno questi enti a trovare questi soldi senza toglierli a qualcuno o a qualcosa? Semplice, mettendo mano alle tariffe ed ai tributi locali. Elementare, Watson, elementare.

giacomotabita 08.04.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe perchè non ti allei con quel quaquaraqua di bersani, visto che è ormai rimasto solo, così impugni la cosa nelle tue mani e fai valere i tuoi proponimenti, anzi volevo proporti una cosa, perchè non proponeti di diminuire lo stipendio dei politici, ma non del 30 o 40%, bensi di portarlo a un massimo di 3000 euro al mese?
vedrai che insorgeranno tutti contro te, e se poi dovesse passare, ma questo rimarrebbe solo un'illusione, ti farò vedere che quelli che interessa la politica sarebbero almeno il 10% di quelli che sono in carica ora, in parole povere uno su 10 accetterebbe veramente di fare politica, gli altri lo fanno non per l'interesse del paese, ma per poter prendere quei benedetti stipendi di lusso.
caro beppe pensaci sopra e dai un colpo di spugna a tutti quei mangiatari che siedono lì.

chialf C., Belpasso Commentatore certificato 08.04.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono iscritto al blog solo un paio di giorni fa e ho ricevuto la conferma di poter commentare dei fatti quasi immediatamente. Questa è la mia prima scrittura. Intanto premetto che ero simpatizzante del movimento prima di quest'ultimo periodo, anche se non ho votato affatto per 5 S; ora, devo ammettere, provo un po di nausea pensando all'inutilità del voto regalato al Grillo, un nulla di fatto che molti elettori rinnegano proponendosi, in caso di ri-voto, di cambiare aria. Lo dico con sicurezza, almeno conoscendo perfettamente due votanti grillini insoddisfatti dell'andamento attuale del pensare 5S. Mio figlio e mio genero, marito di mia figlia, si pentono fermamente di averlo fatto, di ever votato 5 S dico. Nelle discussioni che si intavolano in famiglia, mi danno malinconicamente ragione nel fatto della mia contrarietà assoluta, prima del voto, di regalare i voti al Grillo. Si dicono pentiti e giurano di non cascarci più.

frankco 08.04.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

a beppe la merda ci è già arrivata sotto gli occhi, io è da 4 anni che non riesco a trovare lavoro e devo dar da mangiare a 3 figli e una moglie, dimmi tu come cazzo devo fare ancora a tirare, gli aiuti finiscono pian piano, e poi quelli sociali invece non arrivano mai come aiuti, figurati che mi danno un pacco alimentare ogni 6 mesi, quando va bene oppure una volta l'anno.
come devo fare?
io speravo in te, come molti, invece siamo rimasti tutti fregati, anzi si parla di nuovo di andare a votare, e così dobbiamo sborsare altri quattrini per poter rifinanziare queste altre elezioni.
a beppe datti na mossa alleati con quel cretino di bersani, tanto lui è solo, e poi tu avresti il coltello dalla parte del manico, se le cose non dovrebbero andare per il verso giusto, come vuoi tu, con un colpo di spugna potete far cadere il governo da un momento all'altro, così il popolo vedrà la tua buona intenzione e nelle prossime elezioni invece di prendere il 25% di voti avrai almeno il doppio, e così potrai governare come vuoi tu, con le tue proposte.
spero che questo messaggio tu lo legga con sentimento, grazie.

chialf C., Belpasso Commentatore certificato 08.04.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Votare il movimento e partecipare al movimento sono, di fatto, la stessa cosa. La scelta del voto senza partecipazione rappresenta a mio avviso un equivoco. Chi ha votato nella speranza che qualcosa cambi, che qualcuno faccia qualcosa, che arrivi l'uomo eletto a salvarci ha compiuto una scelta, seppur del tutto comprensibile e giustificata, sbagliata. C'era da aspettarselo e il movimento stesso, per come io l'ho inteso, non solo non accontenta simili aspettative ma accetta di buon grado la perdita di punti percentuali di voto in ragione di un vero attivismo. Infatti sono le persone che contano e non le crocette. Per il movimento sono di gran lunga più importanti le persone che stanno fuori dal Parlamento di quelle che stanno dentro. Tale rovesciamento del punto di vista, questa visione diametralmente opposta del rapporto cittadino - istituzione, opposta rispetto alle dinamiche di propaganda che la politica pratica da decenni a discapito del nostro benessere e della nostra intelligenza è una rivoluzione. Il movimento ha delle regole ferree necessarie alla propria incolumità morale e alla propria autoconservazione. Infatti sono tanto rigide le regole quanto flessibili e infinite le possibilità di scelta all'interno delle più piccole realtà. E' un vero paradosso non vi pare ? Definire dittatoriali i modi senza considerare l'enorme valore che attribuisce al singolo. Quale dittatore considererebbe una persona pari ad 1? Nel movimento non esistono stratagemmi elettorali, il movimento non elemosina voti e allo stesso tempo coerentemente non fa propaganda per aumentarli o tenerli. Il movimento vuole attivisti, vuole idee e proposte. Quale dittatore nella storia si è mai preoccupato di cosa pensassero i "civili"? E cosa sono i pacchetti di voto, se non un'equazione matematica estremamente lontana dall1 = 1? Il movimento non si vota, si fa.

Robert Del Frate 08.04.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Perché non fare un nome per il presidente della repubblica?
Che ne dite di GINO STRADA?

Luca Viciani 08.04.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Incomincio con una premessa prima votavo PDL ora la lega perche è lunico partito che veramente si è distaccato dal governo monti e sta cercando di fare qualcosa per i cittadini del nord senza nessun disprezzo di altri esseri viventi in altre zone d'italia. Ma mi chiedo senza convincere nessuno perche ognuno trarra le sue conclusioni: Siete sicuri su beppe grillo ? di una cosa sono sicurissimo perche almeno su internet ci sono quasi nato insieme hai pc. Non è finanziato da nessuno pero guadagna con il suo blog con la pubblicità facendolòo diventare popolare in modo facilissimo. Vi chiedete come ? sfruttando i problemi delle persone. Mi sono iscritto e non so se mi fara rimanere iscritto ma sono una persona libera e non ho paura di nulla ormai perche sono rimasto quasi al lastrico perdendo il lavoro e poi rischiando i soldi del mio buon uscita mettendo una attivita in proprio che me li ha mangiati tutti per le tasse.Entrando in questo sito di beppe grillo ero sicuro di trovare della pubblicità è la meraviglia proprio lui che parla tanto sponsorizza amazon che fa concorrenza sleale pur essendo un paese dell'europa unità perche gli permettono di mantenere l'iva al 3% come l'inghilterra si tiene la sterlina avndo pero il permesso di stare nell'europa unita alla faccia dei deficenti degli altri paesi europei. Allora la domanda che mi pongo su grillo e questa: Non avra preso spunto di utilizzare le nostre difficolta per far diventare il suo blog importante da poter guadagnare con la pubblicita pensando di diventare un colosso come facebook o goggle ma non avendo come google e facebook ideato dei servizi bisnes perche siamo noi stessi il bosnes per lui con i nosgtri problemi ?

Qui nbon continuo il mio discorso perche le conclusioni sono di ogni persona libera che vive nn in questo paese ma in questo mondo come madre natura lo ha creato.

Daniele P. Commentatore certificato 07.04.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Eleggibilità dei candidati votati.
Sono già trascorsi alcuni giorni, troppi direi, da quando sono stati chiusi i seggi elettorali e proclamati i "vincitori" (sic!). Alcune faccie nuove, molte le vecchie. Siamo alle solite, speriamo che non si debba alla fine dire: "non é cambiato nulla". Sono state assegnate alcune poltrone fra le più ambite. Nei cambi si é certamente migliorato: la BOLDRINI per FINI, GRASSO per SCHIFANI. Mi pare che vada meglio. La società civile avanza e conquista qualche trincea. Sento parlare di riduzione dei costi della politica e dei suoi addetti, anche se con delle percentuali, a volte, non condivisibili. Ma non sento da tempo parlare di due argomenti che mi stanno veramente a cuore. L'eleggibilità dei senatori e deputati eletti e la riduzione del 50% di senatori e deputati sia nazionali che regionali, a libro paga della collettività. La proclamazione dei singoli eletti deve essere asseverata dalla Giunta per le elezioni. Perché non si procede ancora alla sua elezione? Il Comitato di Presidenza perché non agisce in proposito? Diamoci una mossa e velocemente. Non basta ridurre i costi, bisogna anche guadagnarsi ciò che si riceve ed il Parlamento deve lavorare ed essere efficiente come qualunque ufficio o azienda privata. Si rischia che anche i non eleggibili dal 18 votino per l'elezione del Capo dello Stato. Un bel casino! Si parla anche della costituzione del Governo. I saggi presto diranno la loro. Ma chi lo farebbe poi se la Giunta per le elezioni non ha ancora detto se tutti gli eletti erano eleggibili? Mistero.

Lawrence Goodman, roma Commentatore certificato 07.04.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Lei Grillo mi pare diventato il più ambiguo ed il più vecchio dei politici vecchio stampo che diceva di combattere.

Con quale faccia puo' dire che " gli italiani prenderanno il bastone in caso di inciucio PD-PDL" quando e' stato proprio LEI A DETERMINARE QUESTO "INCIUCIO", DICENDO SEMPRE NO A BERSANI ED ALLE TANTE COSE CHE ERANO NEL PROGRAMMA 5 STELLE TRA CUI ANCHE LA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI!
PAROLE INDEGNE CHE IRRIDONO L'INTELLEGENZA DEGLI ITALIANI.
OPPURE PENSA CHE L'ITALIA POSSA STARE SENZA UN GOVERNO?

MA NON VEDE CHE LA GENTE SI SUICIDA PERCHE' NON HA SOLDI?
LEI VUOL MALE AL PAESE ED ALLA GENTE MENO ABBIENTE!
PREVEDE CHE ARRIVEREMO AL LIVELLO DI GRECIA E CIPRO, CERTO CON GENTE COME LEI CI SI ARRIVA ECCOME!
A LEI INTERESSA CHE IL MOVIMENTO SIA UNITO NELLO VOLONTA' DI SFASCIO DEL PAESE. BEATI UOMINI COME CURRO' CHE COMINCIANO A CAPIRE I DANNI PRODOTTI DALLA SUA INSENSATA POLITICA!

LEI, IL MAESTRO DELLA TRASPARENZA, INDICE UN'ASSEMBLEA FUORI DI ROMA E SENZA DARNE LA DIRETTA.
CHIEDE TRASPARENZA MA LA SUA DOV'E'?

MAI UNA PAROLA CONTRO L'EVASIONE FISCALE ED I PARADISI FISCALI.
PERCHE'?
L'EVASIONE E' IL PIU GRANDE SCANDALO ECONOMICO DEL PAESE E VALE 150 MILIARDI L'ANNO.
PERCHE' LO IGNORA?
LA GENTE HA DIMENTICATO LO SCADALO MPS MA HA DIMENTICATO TUTTI GLI SCANDALI. ANCHE DELLE 13 SOCIETA' INTESTATE AL SUO AUTISTA IN COSTARICA NON SE NE PARLA PIU'...
IO NON CONDANNO NESSUNO FINO A PROVA CONTRARIA. NON MI PIACE SPUTARE SENTENZE!

NON HO SENTITO NESSUNA SUA PAROLA, SE MI SBAGLIO , MI CORREGGA, SUI 200 NOMI DI ITALIANI CON CONTI NEI PAESI PARADISI FISCALI
NON E' UNO SCANDALO ANCHE QUESTO?

NON HO SENTITO ALCUNA SUA PAROLA SUL SUICIDIO DI TRE PERSONE PER POVERTA'. NON E' UNO SCANDALO ANCHE LA POVERTA'? NON E' UNO SCANDALO PENSARE CHE LEI ABBIA RIFIUTATO UN GOVERNO CHE POTEVA DARE UN SALARIO DI GARANZIA ALLE PERSONE MENO ABBIENTI!

LE COSE SI FANNO GOVERNANDO NON GRIDANDO E RENDENDO INUTILI 8 MILIONI DI VOTI.
PIETRO

Pietro D'amato 07.04.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppee
il berlusca sta facendo gia campagnia eletorale
usando il tuo programma pensando cosi di recuperare quel che li macan accusando vi essere il problema d'el italia qundi metti la machina in moto
e torna a sputtanarlo perke lui vuole diventare senatore a vita secondo me fatte un accordo per cambiare la legge elettorale che le sta comodo anche alla lega.fai parlare i tuoi senatore e importante per chi ha votato per vuoi.e per smascherare quei deu fannoloni
ciao

raoul 07.04.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è sicuramente coerente ai principi che ha sempre messo in primis ai suoi discorsi nelle piazze.
Premesso che non sono un elettore del suo movimento, comprendo benissimo che, ho sono troppi e questo è stato per tutti loro una sorpresa, ma potrebbero essere troppo pochi per mettere sotto assedio i malfattori.
Ora che hanno paura scenderebbero a qualsiasi patto per non essere cacciati fuori, aggiungo"malamente cacciati".
Ora si farà un inciucio,spero solo che non rientri Berlusconi il resto è solo peggio, con Berlusconi sarebbe la sconfitta, badate la morte della povera gente per mancanza di viveri alimentari.

Giovanni Simoncini 07.04.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato da poco in Padania( a Lecco) possiamo dire quello che vogliamo dei leghisti(avranno pure rubato, ma vedendo le cose come funzionano, da noi s'é rubato molto di più.
Ho notato che in pieno centro, se su un lato ci sono strisce blù sul lato opposto ce ne sono altrettante strisce bianche gratis o al limite con disco orario.
Ospedale di Lecco: tutte le corsie sono dotate di materassi ad aria per evitare piaghe da decubito. Non aguro a nessuno di mettere piede al Vito Fazzi, é preferibile andare direttamente in via San Nicola.
Inviterei i ns. eletti a fare una visita al Vito Fazzi, filmare quello che vedono e metterlo online e riportatlo a Roma.

salvatore piccinno, majirel@alice.it Commentatore certificato 07.04.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

CGIL-CISL-UIL CHIUSO PER FERIE ! CAZZO !

Oggi a Civitanova Marche si sono svolti i funerali di 3 dico 3 LAVORATORI suicidatesi!

Negli ultimi tempi tra operai, artigiani e imprenditori c'è stata una strage da suicidio, mentre questa carneficina prosegue CGIL-CISL-UIL
da mesi sono CHIUSE PER FERIE dato che dal loro settore non proviene alcun sdegno per tutto ciò.

Finchè i lavoratori ,gli artigiani, gli imprenditori avevano reddito e così potevano permettersi il lusso di sponsorizzarvi era tutto ok e almeno per giustificare gli introiti qualche rimostranza la manifestavate, ORA CHE NON INCASSATE LA QUOTA ASSOCCIATIVA perché i soggetti che vi hanno sponsorizzato sono poveri cani, CGIL,CISL,UIL VI DEFILATE!
E' vero che dagli inizi degli anni '80 vi occupate DEL NULLA oltre che fare danni vedi :
SU GOOGLE DIGITATE:
STORIA DELLA CONTINGENZA - INVIO

I NOMI E COGNOMI E ASSOCIAZIONI LI TROVERETE
SU GOOGLE DIGITATE :
VERBALE DI INTESA ADDI 31/07/1992 - INVIO.

CGIL-CISL-UIL avete sulla coscienza ogni singolo morto sul lavoro e suicidi di lavoratori per disperazione, perché vuol dire che come rappresentanti dei lavoratori non avete fatto quello che ANDAVA FATTO FINO IN FONDO!

CGIL-CISL-UIL o ISTITUITE UN FONDO DI SOLIDARIETA' con i MILIARDI CHE I LAVORATORI cinquant'anni vi hanno versato, oppure con gli stessi soldi organizzate trasferte a ROMA(pagate da voi perché i poveri non hanno un euro) per TUTTI I MILIONI DI DISOCCUPPATI,CASSINTEGRATI, ESODATI, PENSIONATI, PRECARI, CASALINGHE, ARTIGIANI E IMPRENDITORI CHE HANNO DOVUTO CHIUDERE,LAVORATORI DEL SULCIS etc. e tenete in Stato d'assedio la Capitale sino a quando non saranno rimborsati i crediti alle imprese e instaurata una norma che preveda NESSUNO VA LASCIATO INDIETRO! CAZZO!
I FRATI e la CARITAS HANNO MENSE e OFFRONO PASTI GRATIS AI POVERI.
PartitiSindacati CGIL-CISL-UIL neanche quelli avete voglia di fare .PARASSITI!

BEPPE,CASA PER FAVORE AVANTI TUTTA..NO LIMITS !
IL SOGNO CONTINUA
Ciao
Giorgio

giorgio p., verona Commentatore certificato 06.04.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

In un millennio si è salvato solo Tata Giovanni. Vedremo i fatti concreti e, speriamo che, detto alla Grillo, non sia una foglia di fico.

Pasquale Paura, Mottafollone Commentatore certificato 06.04.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Papà FRANCESCO, grazie per avermi illuminato e spinto a far conoscere agli italiani di :

------ CHI HA DISINTEGRATO LA BUSTA PAGA ------

ANCHE I PIU' GIOVANI DEVONO SAPERE !

LE BUSTE PAGA SONO STATE DISINTEGRATE PER QUESTI MOTIVI:

SU GOOGLE DIGITATE:

STORIA DELLA CONTINGENZA - INVIO

I NOMI E COGNOMI E ASSOCIAZIONI LI TROVERETE

SU GOOGLE DIGITATE :

VERBALE DI INTESA ADDI 31/07/1992 - INVIO

A- Memorizzare Associazioni 1° pagina,

B- soffermarsi 2° pagina penultimo capoverso
dove cita
- in riferimento all'accordo del 10 dicembre 1991..

SARA' UNA LETTURA RACCAPRICCIANTE, DUNQUE A LETTO I MINORI E I DEBOLI DI STOMACO SI PREPARINO UN SECCHIO PER LA RACCOLTA DEL VOMITO.

DA RABBRIVIDIRE LA COLPA DEL DEBITO COME DA SEMPRE SINO AD OGGI E' STATA ADDEBITATA AI LAVORATORI DIPENDENTI, LA CRISI E' PEGGIORATA I POLITICI SI SONO ARRICHITI E IL POPOLO MUORE !

Quando GRILLO parla lo fa con cognizione di causa raccontando la STORIA E GLI AUTORI DEL DECLINO.

ANCHE I PartitiSindacati, NON CONCORDI NEANCHE TRA DI LORO, DA INIZIO ANNI '80 PER IL SOSTENTAMENTO E BENESSERE DEI LAVORATORI ATTUANO LA LINEA DEL:
IL NULLA !!!!!!!

GRAZIE BEPPE,GRAZIE CASA, AVANTI COSI' NO LIMITS!
ABBIAMO UN SOGNO.....
e
UN GRANDE MOVIMENTOCINQUESTELLE !!!!!!

Grazie per l'attenzione e alla prossima.
Ciao Giorgio
IL MOVIMENTO VIVE.

giorgio p., verona Commentatore certificato 06.04.13 02:54| 
 |
Rispondi al commento

E POI PRALIMO DI RISCALDAMENTO GLOBALE??
E LE ONDE EFL CHE LA MAGGIORANZA DELLA GENTE NON CONOSC, NON RISCALDANO, NON FANNO MORIRE PESCI ED UCCELLI? NON PRODUCONO MALESSERE PER GLI ESSERI UMANI? SE VI ALZATE STANCHI LA MATTINA PERNSATE CHE NON E SOLO LA PRIMAVERA, MA ESISTONO LE ONDE EFL PER GIOCARE A FARE LA GUERRA, CHE DISORIENTANO PESCI ED UCCELLI,CHE STORDISCONO NOI POVERI ILLUSI CHE SOSTENIAMO QUESTA GENTE CHE CI GOVERNA DA SEMPRE...svelglia!!!!! oggi, che noi vogliamo o no: I TERREMOTI, SI PROVOCONA CON LE ONDE ELF,LE PIOGGIE GLI TZUNAMI LE INONDAZIONI,IL PETROLIO CHE METTETE IN MCCHINA VIENE SCOVATO CON LE ONDE ELF.. INFORMATEVI INVECEDI DISTRARVI DIETRO ALLE CAZZATE CHE LA TV CI PASSA... ALTRO CHE GUERRA, COME LA CHIAMATE QUESTA?!

sandro bunkel Commentatore certificato 05.04.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che bellezza , sento dire che con questa crisi finanziaria i consumi sono diminuiti, vendite di carburanti, auto, generi alimentari e altri beni.
E penso che bello così caliamo l'inquinamento, chi se ne frega di chi si lamenta, di chi parla di regressione e di diminuzione del PIL . Di quante cose possiamo fare a meno , nelle nostre nazioni non moriamo per questo di fame, se ci sono persone disagiate basterebbe aiutarle con il salari di sussistenza che in Europa, Italia e un paio d'altri stati non danno .
Ma ci pensate a quante tonnellate di plastica e di altri materiali che vanno nelle discariche di rifiuti avremo in meno.
Pensate a quanti consumi di tessuti, in gran parte sintetici e di cattiva qualità non si userebbero , scegliendo , con un costo un po superiore, abbigliamenti con fibre naturali più biodegradabili , sane e più durature.
Le aziende tessili lavorerebbero di più non di meno
E che non si dica che con un po' più di attenzione alle culture agricolture non si potrà nutrire tutti , dequalificando i detestabili OGM di cui ancora non si conoscono i rischi per salute e ambiente
L' Ecosostenibilita avrà il sopravvento, finalmente
Sai che bellezza se anche la cementificazione diminuisce
E non si toglierebbe lavoro, con milioni di case vecchie da restaurare (in Italia l'ottanta per cento non e antisismico) ai voglia di dare lavoro all'edilizia!
Ma sai che bellezza affacciarsi al terzo millennio da una finestra di città e respirare aria pulita . E ne sono fermamente convinta , il lavoro ci sarebbe per tutti migliore e si spera, finalmente ben retribuito.

RosaAnnaOioli 05.04.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

un articolo;
http://mondo.panorama.it/La-Cina-minaccia-di-guerra-Manila-e-fa-un-regalo-alla-strategia-americana-nel-Pacifico

sandro bunkel Commentatore certificato 05.04.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

NON ABBIAMO NULLA CONTRO IL PAPA, NEI DISCORSI:
LA POLITICA ALLA POLITICA E LA FEDE ALLA FEDE...
E ORA DI FINIRLA VOI E L'ORDINE MONDIALE...
GLI ITALIANI NON SI FARANNO PIU INFINOCCHIARE.................SPERIAMO!!!
BASTEREBBE UN NULLA PER SVEGLIARSI DA UN SONNO LEGGERO MA GLI ITALIANI SEMBRANO CADUTI IN CATALLESSI.. ALZATE GLI OCCHI E OSSERVATE PER BENE IL VOSTRO CIELO.... TRUMAN SHOW!!! SIAMO DIVENTATI UOMINI ROBOT.. PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI IMPLORO:
SVEGLIARSI O APRIRSI AL FARSI SVEGLIARE DAI SOGNI CHE: SONO DIVENTATI INCUBI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 05.04.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

buonasera!!!
sono venuti per stare vicino ai poveri!!!
non mi dite nulla ma e me personalmente questa frase mi suona in testa come una campana, in maniera NEGATIVA!!!!!
HO PAURA!!

sandro bunkel Commentatore certificato 05.04.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Se si ritiene una giornalista seria, dovrebbe conoscere i contatti tra Claudio Paolillo, editore di Bergoglio in Argentina, e la Sociedad Interamericana de Prensa (SIP), società che fa capo a Miami (USA), di gestione e controllo delle comunicazioni e media in tutto il Sud America!
Le "pecore" si riconoscono dall'odore, non dall'aureola che "si disegnano" dietro al capo!!!!

Eugenio 05.04.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, BASTA PRIVILEGI AI CATTOLICI

BASTAAA...!!!!


QUESTO PAPA E' SOLO UNA FOGLIA DI FICO

SE IL M5S E' "UNA RIVOLUZIONE SENZA GHIGLIOTTINA" ALLORA NON PUO' PIU' TOLLERARE UNA CHIESA PARASSITARIA: BASTAAA...!!!

marco ., milano Commentatore certificato 05.04.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO A GRILLO
tutti questi referendum per dire si e no...BASTA...dobbiamo essere propositivi, e allora:
1 - IL cittadino non paga piu il canone rai, se diciamo che la rai è dei partiti, togliamoci questo contributo e poi vediamo...
2 - i giornali fanno gli interessi dei partiti, bene, nulla da obiettare, togliamoci i contributi pubblici, fanno il prezzo che vogliono e si arrangiano, come tante piccole imprese
caro grillo, prima che chi ti votato ti voltao le spalle, fatti e non parole, come papa francesco...se i fatti non ce li fanno fare, bene, tutti a casa, ma da subito, senza perdere tempo.....la politica delle parole spetta a loro, a noi i fatti
PS: URGENTE AGIREe

lodato 05.04.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me questo papà piace, i suoi comportamenti fanno trasparire una umiltà vera ed un atteggiamento emulatorio di Gesù mai riscontrato prima. Siamo in un periodo molto bello Papa Francesco, Barrak Obama speriamo per l Italia
Buon Giorno a tutti

Emanuele Piumazzi Commentatore certificato 05.04.13 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO UN ISCRITTO AL M5S.
UNA PROPOSTA PER L'INCONTRO TRA GRILLO ED I PARLAMENTARI DI OGGI 5/3/13:
VOTARE INSIEME UNA ROSA DI NOMI DA PROPORRE AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ED ALL'OPINIONE PUBBLICA COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, NEL SEGUENTE MODO:
PRIMA I PARLAMENTARI SCRIVONO SU UN FOGLIO OGNUNO UN NOME.
POI SU TUTTI I NOMI PROPOSTI SI COSTRUISCE UNA TABELLA E SI SOTTOPONE A VOTO.
I PRIMI 5 PIU' VOTATI DAI PARLAMENTARI PRESENTI ALL'INCONTRO SARANNO LA ROSA DI NOMI DA PROPORRE PUBBLICAMENTE AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ED ALL'OPINIONE PUBBLICA.
BUONA GIORNATA

Michele Borrielli 05.04.13 05:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e la gente li appoggia!! bravi spero che un giorno gli italiani che non sostengono il movimento si mangieranno le mani!!!
PAGANDOLA MOOLTO CARA!

NUOVO ORDINE MONDIALE!!!
FRASE CHE NASCE DALLA GUERRA CHE GLI STATI UNITI AMANO TANTO!! TENETEVI IL MUOS HAARP ONFDE ELF VACCINI FALSI ED INFETTATI,MEDICINA ED IRRORAZIONI VOLONTARIE DI INFLUENZE PER COMINCIARE DA MALATTIE PIU INNOCUE!!AL MORBO DI MORGELLONS A MALFORMAZIONI NELLE NASCITE, E MALATTIE DEL SANGUE.. ETCCCCCC!!
NUOVO ORDINE MONDIALE!!
(PAPA RAZINGER,NAPOLITANO ALBERTO, BUSH, OBAMA, (EMENDAMENTO 2013 MICROCHIP SOTOCUTANEI).
ANCORA NON CI CREDETE?? LA GUERRA E CREATA A TAVOLINO!

sandro bunkel Commentatore certificato 04.04.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

adesso non apriamo discorsi guerrafondai perche non ce ne usciamo!!
l'america unina guerrrafondaia di questo pianeta, come puoi cominciare a vedere anche tu che guardi la tv, sta inizindo un'altra occasione di guerra.La guerra in siria e organizzata per: COLPIRE la cina taiwan e russia che attingono AENERGIA dai giacimenti della Siria.
Quindi non credete che taiwan si sveglia la mattina e dichiara guerra nucleare all'america se non ha un motivo valido. se non credete a questa tesi siete TUTTI fuori strada..
la nostra crisi nasce con l'inganno della caduta delle torri gemelle.
uccisione di saddam; cosa centrava con le torri? ghedafi? alleato all'itali vedi (gas Petrolio) perche e stato fatto fuori? stesso motivo been laden lo e reesponsabile del fatto?? lo avete visto in tv?? bene!!
informatevi su inganno globale!! documentario sulle torri visto che la tv DISINFORMAZIONE non vi dice le cose come stanno nemmeno nei racconti!!
votate sempre la stessa gente ma poi, non venirmi a dire che hitler e uguale a grillo perche sei proprio fuori strada!!
vedremo cosa succedera!! buona fortuna

sandro bunkel Commentatore certificato 04.04.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Come madre non ho mai imposto ai miei figli nessuna forma di credo assolutistico perché non sarebbe stato corretto nei loro confronti. Per onestà non ho affermato ma neanche negato loro l’esistenza di un essere superiore chiamato Dio in quanto per me è sempre stato impossibile dare una risposta definitiva.
Sono certa solo di una forma di credo assoluto: l’onestà, il rispetto per il prossimo e per se stessi, il rispetto dei diritti, l’altruismo, il rispetto delle leggi, dell’ambiente, degli animali e ogni altra forma di bene per tutti.
Ritengo che quanto sopra scritto sia il credo fondamentale che si dovrebbe insegnare a tutti indistintamente. Sicuramente la chiesa nei secoli ha insegnato tutt’altro ed è inutile negarlo.
Spero in cuor mio, come dice la bibbia, che Gesù sia resuscitato e non sia morto invano così che possa almeno lui punire i veri cattivi. Colgo l’occasione per ricordare di stare tutti uniti più che mai e votare per il M5S, perché Gesù interverrà da un’altra parte noi dobbiamo intervenire quanto prima sulla terra. A tutti buona serata.

paoletta a. Commentatore certificato 04.04.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Crederei nel papa se dicesse a tutti i capi di stato che un quarto di quel che si spende per la realizzazione e l'acquisto degli armamenti bellici e nucleari, basterebbe a debellare la fame nel mondo.
Crederei al papa se dicesse: "basta con le guerre".
Crederei al papa se dicesse: "basta con il traffico di droga".
Crederei al papa se dicesse ai mafiosi:"siete voi i diavoli, le vere forze del male".
Crederei al papa se dicesse ai politici che devono andarsene e smetterla di rubare alla povera gente.
Crederei al papa se dicesse: "basta con il razzismo, siamo tutti uguali, abbiamo tutti gli stessi diritti".
Crederei al papa se dicesse basta al maltrattamento dei carcerati.
Crederei al papa se dicesse basta al maltrattamento degli animali;
Crederei al papa se dicesse che rubare è peccato;
Crederei al papa se dicesse che è vergognoso lo sfarzo del vaticano mentre in Africa, ogni due secondi, muoiono bambini per la fame.
Non credo nel papa perchè non dice niente di tutto ciò sopra detto. Facile fare il papa baciando la fronte dei bambini e di qualche disabile, passare con la "macchinetta"tra la folla, fare i viaggetti ecc..
Io non gli crederò, come non ho mai creduto a nessuno dei suoi predecessori, finchè non sentirò parole vere. Povero Gesù Cristo morto in vano.

paoletta a. Commentatore certificato 04.04.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=L3kKkQF8W68

Non amo la RAI e il film non é e non ci sarà mai un film all'altezza di una persona cosi straordinaria.

Invito tutti a prendere un tempo per vederlo.

L'Italia esce fuori dal letame di corruzione se ognuno porta in se delle persone come Rosario e tanti altri di cui san francesco fa parte.

Potete criticarlo e accusare a destra e sinistra. Dire che la Chiesa l'ha fatto santo per l'immagine. Una testimonianza di vita non si discute se é buona si prova ad imitarla.

W Francesco

http://www.youtube.com/watch?v=L3kKkQF8W68

Elia g., Bruxelles Commentatore certificato 04.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO 5 STELLE SI PRESENTA COME UNA NUOVA FORZA POLITICA SULLO SCENARIO DELLA NOSTRA NAZIONE ;PERTANTO HA IL DIRITTO DOVERE DI ISPIRARSI AI PRINCIPI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.
GLI ART. 8 E 19 NON SI TOCCANO.QUINDI GLI APPASSIONATI E ATTIVISTI DELLA POLITICA DEL MOVIMENTO DOVRANNO AVER IL BUON SENSO DI RISPETTARE LA FEDE RELIGIOSA DI QUALSIASI INDIVIDUO O GRUPPO DI PERSONE.CHI E' ALLERGICO ALLA RELIGIONE ,SI OCCUPI DI ALTRO!

SALVATORE MORETTI 04.04.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene con questo nome emblematico e se è vero quello che raccontano sul nuovo papa, mi auguro che la chiesa cattolica rinunci quanto prima a buona parte dei suoi beni, ricchezze e banche a favore di chi ha bisogno e che agevoli un percorso legislativo che cancelli la tassa del 8/1000 e introduca l'imu su tutti i suoi immobili non utilizzati per "opere di bene".
spero entro fine anno.

Rodolfo B., Ferrara Commentatore certificato 04.04.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento 5 stelle è composto da cittadini liberi. Non accettiamo leader o decisioni dall'alto. Non era "uno vale uno", no?

https://www.facebook.com/M5SSenzaGrillo


Caro Elia, sempre parlando nel rispetto delle opinioni e fede tue e di altri credenti, capisco bene ciò che intendi: ma desumerei anche che tu debba prendere la questione religiosa molto a cuore, a giudicare dal fatto che ti sei preso la briga di rispondere a parecchi nel post, quasi fosse una missione o un lavoro in difesa della chiesa e (indirettamente) delle sue divinità onnipotenti. Ciò potrebbe apparire un compito tanto titanico quanto elogiabile, speso peraltro nei confronti di un'istituzione definibile assolutamente "di buona volontà", qualora l'evidenza e la storia, purtroppo, non indicassero che molto spesso alle belle parole non seguono quasi mai dei bei fatti: non segue il pagamento dell'IMU (con la connivenza politica), non segue il ribasso o eliminazione dell'8x1000, non segue una politica di non ingerenza nei confronti delle decisioni dello stato laico, che ospita e finanzia (con i nostri soldi) questa stessa istituzione, che diventa italianissima o straniera a seconda dei casi. Per questo motivo i papi, all'inizio, sono tutti santi, innovatori e forieri di belle speranze: occorre però vedere quanto li fanno durare "dove si puote". Dunque, qua non è questione di pessimismo, bensì di realismo; nè un'asserzione è definibile vera per via dal numero di gente che la crede tale. Cordiali saluti.

Biagio C. Commentatore certificato 03.04.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI PREPARATEVI AD UN PRESIDENTE DI STAMPO VECCHIO.. LA POLITICA NON CAMBIERA MAI!!
COSI ANCHE I NOSTRI PROBLEMI!!
BUONA FORTUNA

sandro bunkel Commentatore certificato 03.04.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto per questo Papa, che mi sembra molto più umano di quello che lo ha preceduto, vorrei vedere per una volta un Papa che parla alla gente senza leggere. Parole che escono da cuore, trasmesse con gli occhi, e non parole studiate a tavolino o scritte da chichessia imbonitore della mente umana.
Avete mai visto Gesù, nelle testimonianze a noi arrivate, leggere un discorso o una parabola?
Noooo???? E allora, visto che divulgate la sua parola, fatevi guidare dal cuore.

claudio g., modena Commentatore certificato 03.04.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il ritardo al fare un governo e:
il prendere tempo per creare spaccature (solite) nei partiti, per: dare tempo alla massa di ignioranti che siamo di assuefarci alle manovre che il non governo(monti Napolitano) applica(vedi tasse rifiuti per iniziare), per dar tempo alla germania dietro alle chiusure della borsa di raccattare i propri investimenti.. (vedi) numeri di serie banconote,si le banconote che avete in tasca!! quelle con la lettere x sono di proprieta della merkel, o germania che dir si voglia!poi dopo praliamo di governo.. adesso meditate!!
quindi chi votereste per risolvere il problema? io ho un'idea:)MARIO DRAGHI)E LA PERSONA PIU ADATTA!! LEGGO SULLE NOSTRE BANCONOTE, QUELLE CON LA LETTERA S NEL SERIALE CHE SONO FIRMATE DA LUI!!
SE A QUALCUNO PIACE L'IDEA PROPONGA UN REFERENDUM!! FORZA M5S!!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 03.04.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

messggio popup gratis!!!
la fede va seguita insieme a papa Fracesco ma non facciamo confusione con la politica.
la manovra eclesiale che e stata fatta sotto i nostri occhi ha un valore si..... ma non solo spirituale, e in gioco la fede, cioe in gioco milioni di vite umane credenti.. e come la chiesa,(non la fede), la chiesa, ha sempre OPERATO controllando le masse nei tempi,prego i fedeli a non collegare (MAI) la fede alla politica/economica.
questa crisi e un film per noi ma il fatto e che noi non lo stiamo solo guardando ma, ne siamo le COMPARSE!! ho detto comparse non attori!!!
fratelle sono venutoper stare vicino ai poveri???
chiedetevi!!! i poveri!! nha!io sono un credente nella FEDE CATTOLICA!! amen

sandro bunkel Commentatore certificato 03.04.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa aspettiamo a fare un Governo? E' trascorso oltre un mese e nulla si vede al tramonto.Diamoci una mossa. Le famiglie, le imprese, non possono più aspettare. Si deve comunque arrivare ad un compromesso, altrimenti è ROTTURA. Prima di andare alle urne almeno facciamo una nuova legge elettorale che ci permette di avere un GOVERNO STABILE. A TAL UOPO VDS LA LEGGE ELETTORALE DEI SINDACI CHE SECONDO ME VA BENE E GARANTISCE LA GOVERNABILITA'.

nicola perilli, foggia Commentatore certificato 03.04.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MEGLIO FONDARE UN MOVIMENTO A 5STELLE CHE GESTIRE UN’AZIENDA.- i numeri cerano tutti:
I PARTITI ALLO SFASCIO, POPOLAZIONE STUFA DELLE SOLITE CHIACCHERE, LADRI, CONCUSSORI, MAFIOSI, ANNIDATI NEI GANGLI DEL POTERE. TUTTAVIA SI MOLTIPLICANO LE VENDITE DI TABLET, AIFONE E ALTRI STRAFANICCI RINCOGLIONITORI , MA NON L’ADSL. LA ” second live ” di Casaleggio memoria e’ morta per rinascere in GAIA, in Prometeo, per salvare i popoli. COME CAMBIA IL MONDO! RAGAZZI HO 72 ANNI E MANGIAVO PANE E BASIC INSIEME A STEVE. LA SUA POLITICA IN USA HA RIVOLUZIONATO IL MONDO. BASTAVA USARE IL POLLICE E L’INDICE ! E LA TESTA QUANDO? La tecnica significa, il sapere, ci comunica la cosa piu’ importante cioe’ che non ci dobbiamo fare prendere per il culo con le cose evidenti che ci vengono evidenziate. SAPER USARE IL PROPRIO INTELLETTO E NON FARSI INDURRE IN TENTAZIONI MA SAPERSI LIBERARE DAL MALE.

Nico Soranno, gradisca Commentatore certificato 03.04.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa c'entra Papa Francesco in questo Blog? Un Papa che sa parlare alla libertà di ogni uomo, che rispetta il credo e il “non credo” religioso di ciascuno, che considera la relazione con il prossimo necessaria via per arrivare a Dio. Cosa c'entra con la cultura di cui Beppe Grillo è portatore? Una cultura che ha la voce della rabbia, che non produce analisi ma generalizzazioni, che non critica ma insulta. Una cultura dell'odio verso chi dissente o non si conforma. Francesco I è stato tirato qua dentro per il collo e a me puzza di ricerca del consenso. La Marine Le Pen, lei e i suoi valori sono affini a Grillo.

Paolo Sabatini Carcangiu, Roma Commentatore certificato 03.04.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione! Allertate le autorità sanitarie: sindrome da baciapilismo in constante diffusione.
A parte gli scherzi, ma non sarebbe meglio iniziare la santificazione del nuovo papa dopo che avrà eliminato qualche privilegio alla Chiesa (ici, 8x1000, ora di religione, etc.) si sarà occupato di certi temi scottanti (ior, pedofilia) e si mostrerà meno bigotto rispetto a certi temi etico-scientifici (aborto, coppie di fatto, fine vita)?

Salvatore Tarda Commentatore certificato 03.04.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco l'acqua che spense il fuoco, che brucio il bastone, che picchio il cane, che morse il gatto che si mangio il topo,che al mercato mi padre compro!!!!
e la parabila delle tasse:il governo(monti napolitano) le prende dai "risparmi"?? dei cittadini,li da alle banche che, na fanno fruttare un po guisto per un buon sapore,che a sua volta le banche fanno credito alle imprese, che hanno debito ma guarda un po con le banche, e le imprese a sua volta fanno fruttare un'altro po il tutto e lo ridanno ai cittadini che SGOBBANO ma non a chiacchereeeeee!!! al mattino la sveglia suona alle 5,40 per quest'altro po che me la faranno usare!!! ITALIANO SIAMO TUTTI NELLA MERDA,dentro o fuori dall'euro, TUTTI NELLE MERDA creata; sempre: dalla vechcia politica:prodi berlusconi D'alema fini casini,vendola,pomicino,DE LORENZO,ALFANO,OCCHETTO ANDREOTTI, E NON BASTEREBBERO TUTTI I CARATTERI DEL BLOG A SCRIVERE... MA FORSE NON E ANCORA MOLTO CHIARO??SI PERCHE LA GENTE STA; DAVANTI ALLA TV AD ASPETTARE CHE SUCCEDA QUALCOSA;TALK SHOW GRANDE FRATELLO PROGRAMMI CULINARI, CULI GAMBE PARTITE CHE IN PIU FANNO SPENDERE SOLDI..SE AVETE QALCOSA DA AGGIUNGERE O TOGLIERE FATE!! MA SE HO SCRITTO CAZZATE AFFONDIAMO STA NAVE UNA VOLTA PER TUTTE....

sandro bunkel Commentatore certificato 03.04.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Perché ??
C'era alternativa !!!!!!!!

Paolo Tomasovich 03.04.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Emma Bonino come Presidente della Repubblica Italiana !!! ... chi vota ??? ... che ne pensate ???

Fraracci Guido, Roma Commentatore certificato 03.04.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come diceva sua nonna?
"il sudario non ha tasche..."

Antonio B., genova Commentatore certificato 03.04.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'INCENERITORE DI PARMA STA PER PARTIRE".
Un mio amico ha telefonato alla segreteria dell'assessore all'ambiente del
Comune di Parma al quale ha chiesto la situazione dell'inceneritore.
Risposta: la situazine è complessa ma credo che partirà, è già pronto per
partire. Se vuole può inviarmi una mail e le darò tutte le risposte
tecniche.
Se volete voi Grillini affiatati inviate una mail al Comune di Parma e vi
risponderanno.
Ora cazzo avete capito che i problemi si risolvono per gradi?
Le sfuriate non servono a un cazzo, la politica vuole moderazione
altrimenti il M5S serve solo agli attivisti per trovare un pasto caldo.
Un caro saluto"

fiii saaaa 03.04.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@elia: Ti ringrazio per la risposta, ma per cortesia, non avanziamo pensieri abusati, né paludiamoci di candida supponenza invitando gli altri a rispolverare esempi isolati (e alcuni controversi: il "martire" Kolbe mi sapeva un po' di anticomunista spinto agli eccessi). La buona fede è gradita: però a volte sconfina nell'eccesso di credulità. E mi fermo qui, perché si innescherebbe un circolo vizioso.
Quanto al tuo Gesù, dovremmo capire che valore avrebbe per chi non ci crede (e la discussione sarebbe lunghissima, per loro fortuna...): o per caso pensi che citarne uno, pur in qualità di fondatore o "dio in terra" (si? ma vero?), basti per coprire le azioni degli sconsiderati, per 2,20,200,2000,2000000 che fossero? Se il cristianesimo e la chiesa fossero davvero basati sulla verità e veramente immacolati, saremmo tutti santi. Purtroppo, per oltre venti secoli essa ha costituito soltanto una grande fonte di problemi per l'Italia; e ce ne accorgiamo pienamente solo oggi semplicemente perché precedentemente essa non dava alcuna possibilità di replica (leggasi inquisizioni, censure e simili). La chiesa fa la bonaria solo quando tira brutta aria ed ha bisogno di rispolverarsi: timeo danaos, et dona ferentes.

Biagio C. Commentatore certificato 03.04.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI SI E' MESSO IN POLITICA, ANZITUTTO DOVREBBE SAPERE CHE FARE POLITICA SIGNIFICA
CERCARE DI RISOLVERE I PROBLEMI DEI CITTADINI,
CERCARE DI FARE GIUSTIZIA SOCIALE,
CERCARE DI DIFENDERE I PIU' DEBOLI DAI PREPOTENTI E DAI LADRI, FACENDO FUNZIONARE BENE LA GIUSTIZIA
CERCARE DI CURARE ED ASSISTERE QUELLE PERSONE CHE SI AMMALANO,
PREOCCUPARSI DI FAR CRESCERE L'ECONOMIA PER CREARE POSTI DI LAVORO,
COMBATTERE LA CORRUZIONE E L'EVASIONE FISCALE,
CERCARE DI ARMONIZZARE LE VARIE CATEGORIE SOCIALI
FARE IN MODO CHE NON ESISTA PIU' LA POVERTA' E FAR STARE BENE TUTTI.
INVECE STIAMO ASPETTANDO CHE L'ERBA CRESCE E NON STIAMO FACENDO NULLA E STIAMO BLOCCANDO IL CAMBIAMENTO E TUTTO QUELLO CHE DI BUONO SI PUO' FARE
MA CI VOGLIAMO SVEGLIARE ? COSA STIAMO ASPETTANDO ?
D A T E V I D A F A R E EEEEE. CACCHIOOOOO !

Antonio Calzo 03.04.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, da elettore M5S, perso che sia un grave errore non avere iniziative o idee serie per un possibile governo di gente nuova e vogliosa di fare riforme, Grillo non puoi dire che sono tutti uguali, non è vero!, non mi puoi paragonare Bersani a Berlusconi il corrotto mafioso ineleggibile, possibile che tu non abbia capito che è l'occasione imperdibile per metterlo in un angolo, porca vacca, che delusione Beppe solo slogam e teatro, non puoi andare avanti così, perchè non dare voce a più di otto milioni di persone che vogliono cominciare a cambiare il marciume e riformare il nostro paese

Antonio Romanelli 03.04.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Bel post, concreto, con testimonianze dirette. Bisogna dare spazio a tutte lo cose vere, belle e pulite che ci sono. Indipendentemente da dove provengono. Senza pregiudizi. Solo cercando ed evidenziando tutto il bello e tutto il vero che troviamo possiamo provare a costruire un futuro migliore. E forse anche un presente.

Alessandro V. Commentatore certificato 03.04.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a "elia g" di "bruxelles" (e rispondo qui dato che non c'è altra possibilità, sebbene non ve ne sarebbe necessità): invece, quando ne avrai citato più di 2, rispetto ai molti delinquenti e avallatori di delinquenti che hanno costellato la storia della chiesa e del cristianesimo, allora magari potrai venire qua a pontificare e santimoniare in merito.

Biagio C. Commentatore certificato 03.04.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abituiamoci a pensare Alto.

W il papa frandesco e la libertà religiosa.

A tutti quelli che vogliono uno Stato Dio possono andare in pellegrinaggio ad Arcore per le cerimonie bunga bunga di divinizzazione.

La rivoluzione si fa cuore a cuore.

I sistemi politici sono un frutto della vita delle persone e non il contrario.

W Papa Francesco laudato sii o mi Signore.

Invito tutti a prendere in mano le sorgenti francescane con gli scritti di San Francesco e a non restare alla superfice dei giornaletti e telegiornali un po Walt Disney che girano.

W la libertà religiosa;

W i tanti cristiani che vogliono costruire un'Italia migliore.

Questa é la vera economia dell'amore e per la costruzione della vera Polis.

Elia g., Bruxelles Commentatore certificato 03.04.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

PARTENDO DAL LEGITTIMO PRESUPPOSTO CHE OGNUNO E' LIBERO DI PENSARE E DIRE, NEI LIMITI DEL RISPETTO DEGLI ALTRI, CIO' CHE VUOLE, IO MI DOMANDO: SE ALCUNI ELETTORI DEL M5S DOPO POCO PIU' DI UN MESE SI DICONO DELUSI DALL'ATTEGGIAMENTO PARLAMENTARE DEL M5S PER IL MANCATO APPOGGIO AL PD E AFFERMANO DI AVER SBAGLIATO A DARE LA PROPRIA FIDUCIA AL M5S, PERCHE' NON SE NE TORNANO AD APPOGGIARE I PARTITI DA CUI PROVENGONO (PD E PDL) CHE LI HANNO PRESI ALTERNATIVAMENTE PER IL CULO PER OLTRE 20 ANNI? ANDATE, ANDATE E NON TORNATE INDIETRO. NON SAPPIAMO COSA FARNE DI QUELLI CHE CAMBIANO BANDIERA AD OGNI ALITO DI VENTO.

Lamberto Zingarini, Perugia Commentatore certificato 03.04.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto al papa e alla chiesa: siete degli illusi. Date tempo al tempo. Stop. E mi fa specie che l'istituzione più ladresca della storia umana vi faccia gridare di sollucchero.

Biagio C. 03.04.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rimaniamo curiosamente in attesa che dopo tante belle rappresentazioni, come dicevano i saggi dello stoicismo antico, si possa assistere a delle iniziative da parte del papa a favore del socialismo contro la deriva individualista delle destre e del capitalismo sfrenato che crea soltanto povertà...non dimentichiamo che il capitalismo genera molte forme di piacere illusorio, ma la vera felicità risiede nel nostro interno, o nello Stato sociale che si preoccupa del nostro presente e futuro...ecco vediamo il nuovo vaticano a quale parte dell'Italia guarderà con più premura...un saluto a tutti compreso a Francesco

Marcello Di Marzio 03.04.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI ORE 13.. RAI1.. ENNESIMO TELEGIORNALE SPAZZATURA CHE FRANA COME SEMPRE NEL RIDICOLO,

IL CUI "ASSE PORTANTE" E' IL CLASSICO TèTE A TèTE TRA DONNETTE IN STATO POST ADOLESCENZIALE "PIENE DI PRURITI" ED IN ATTESA CHE LE TELECAMERE GLIE LI GRATTINO...

MENTRE I NOSTRI MILITARI ,"VESTITI A FESTA" SONO ESIBITI COME FENOMENI DA BARACCONE ...I NOSTRI MINISTRI SONO VISIBILMENTE PREOCCUPATI "DALL EXPLIOT" DELLE SIGARETTE ELLETTRONICHE CHE POTREBBERO"INFASTIDIRE" I GRANDI COLOSSI DEL TABACCO..ACCUMULANDO COSI' PUNTEGGI E CREDITI AL COSPETTO DEGLI STATI ESTERI!

BRAVI.. 10+ IN LECCACULISMO
CARA MELONI
VI SIETE CAGATI SOTTO QUANDO I MILITARI ERANO IN ITALIA CHE NON VEDEVATE L'ORA DI ESPATRIARLI METTENDO IN MEZZO FANTOMATICI IMPRENDITORI E RELAZIONI COMMERCIALI FANTASMA ,VOI ,E QUEI POVERI PUSILLANIME DI ELETTORI,CHE VI SEGUONO COME PECORE IN CERCA DI SCAMPO ALLA VIGILIA DELLA FESTA PASQUALE!!

chuck norris 03.04.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO MESSAGGIO E' DI UN ELETTORE M5S....NON DI UN ATTIVISTA ,MA DI UN SEMPLICE ELETTORE...LI VOGLIAMO PERDERE PER STRADA O SPIEGAMO BENE COME STANNO LE COSE....UFFICIALMENTE...PRURTROPPO LA GENTE CREDE SOLO ALLE COSE UFFICIALI CON I MEDIA...CHE E' TUTTO UN DIRE...MA CI SERVONO VOTI E GENTE CHE CONTINUI A CREDERE NEL CAMBIAMENTO....


---------- no non e cosi come dici sapevate come eravamo messi ,qui nessuno ha una maggioranza per governare avreste dovuto essere piu saggi facendo con una delle due file un accordo anche provisorio a condizioni delle vostre proposte facendo fare ai nostri giovani esperienza e con moderazione e sapienza alle prossime votazioni sareste il primo partito,ora invece state autodistruggendovi da voi ,cosi restiamo in mano a chi ci ha portato alla rovina,ora avremo i 10 saggi che poi saggi non saranno ,be questi vivono grazie a voi che non avete fatto nulla

Pierpaolo C., canegrate (MI) Commentatore certificato 03.04.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Vedo tanti saccenti commenti di attivisti come me, una dote sarebbe conoscere prima di parlare, e leggo critiche e fesserie.. avendo conoscenti in Argentina, più amici che hanno parenti proprio a Buenos Aires, ed abbiamo avuto solo commenti positivi, anche da gente che della religione non importa nulla, ma forse hanno una lucidità e dignità intellettuale che vedo in pochi attivisti!!
Limitatevi alla politica italiana se avete da berciare senza senso, li non sbagliate.. per il resto informatevi!!

Alessandro Lavarello, Chiavari Commentatore certificato 03.04.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.disinformazione.it/papa_francesco.htm


La sconfitta del PD -L alle ultime elezioni è ancora una ferita aperta.

Molti elettori del PD-L hanno individuato nel M5S la causa di questa epica sconfitta e sfogano attraverso questo blog tutta la loro frustrazione!

All'inizio venivano qui dicendo di aver votato (loro, tutta la loro famiglia e parenti fino alla settima generazione) il M5S. Adesso che il fallimento di bersani è certificato e la santa alleanza PDL e PD-L verrà suggellata (Grillo docet), non nascondono neanche più la loro appartenenza.

Mi spiace per questi cittadini poco consapevoli!

michele zan 03.04.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco l'entusiasmo per il nuovo papa. Aspettiamo i fatti prima di giudicare. A me pare soprattutto una "operazione immagine" della chiesa, dopo lo schifo pedofilia, ior e via andando. Attendo dalla giornalista Ansa un resoconto del comportamento di Bergoglio durante la dittatura sanguinaria argentina. Grazie mille.

Anna V. Commentatore certificato 03.04.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovevate aprire il Parlamento come una scatola di tonno. Per ora l'involucro è chiuso e il contenuto si sta deteriorando. Datevi una mossa, ci siamo rotti i coglioni di stì giochetti del cazzo.

silvio madonna, montesilvano Commentatore certificato 03.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe ricordo le parole meravigliose che hai detto durante lo tsunami tour, che mi hanno portato a votarti: ora non ci puoi deludere stiamo tutti aspettando che tutto questo diventi realtà!!!

Marco D., Firenze Commentatore certificato 03.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando usciamo da noi stessi, oltrepassiamo il sifone
della tazza del cesso, è normale ritrovarsi poi in un
mare di stronzi e illudersi di poter cogliere solo il
buono dissimulando. Il buono va cercato e tirato fuori da
dentro di sè senza uscire da se stessi, la solita storia
della trave nell'occhio. In sintesi, chi semina bontà,
non lo fa mai dalla tazza del cesso.

Pace e bene almeno una volta al giorno per tutti noi.

TrollConcept 03.04.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Se incomincia la danza dei baciapile demagoghi pii e papisti saremo in molti ad andarcene. Mi meraviglio un articolo del genere abbia avuto pubblicazione sul blog. Brutto . Religione e fiabe varie su organizzazioni dalla storia sia antica che di oggi macchiata di crimini contro l' umanita' restino nel privato . Fate schifo.

Silvio R. 03.04.13 10:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. QUELLO CHE PAPA FRANCESCO NON PUO' NON FARE

Questo papa, nei confronti del quale nutro una grande simpatia e speranza, ha scelto un nome molto impegnativo, che mi auguro sarà in grado di onorare. Tra i tanti problemi, legati al malfunzionamento della chiesa, che dovrà risolvere, i seguenti tre sono, secondo me, i più importanti: 1. risolvere dal punto di vista giudiziario il problema dei preti pedofili, denunciandoli alla magistratura; 2. aprire i forzieri del vaticano e distribuire denaro ai veri poveri, in particolare per salvare la vita a quei bimbi che nel mondo muoiono di fame e di malattia (muore nel mondo un bimbo ogni 5 secondi per fame); 3. parlare apertamente, non di rispetto del creato in generale (è troppo generico e nulla dice), ma di ASSOLUTO rispetto di ogni forma di vita, umana e non umana, cioè della vita degli uomini, della vita degli animali e delle piante. Solo in questo modo onorerà il nome che ha deciso di portare.
Grazie per quanto potrai fare!
Laura Bellasi

Laura Bellasi 03.04.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Seguito del commento:
E' ora , ad esempio, che chi prende uno stipendio oltre 3000 euro mese o pensioni oltre 3000 euro mese cominci a restituire soldi.Si comincino a prevedere interventi seri, necessari veramente al Paese e si cominci ad applicarli, altrimenti non ne usciamo più.

Paolo Albi 03.04.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Ora in televisione si parla del pagamento di una prima trance dei debiti delle Pubbliche Amministrazioni. Come sempre c'erano vari esponenti più o meno seri che dicevano la loro, gente che a vario titolo sono pagati dai contribuenti e quindi anche da me. Si parlava di possibili soluzioni per reperire i soldi per pagare il debito delle pubbliche Amministrazionei tra cui uno scongiurato ricorso per ilo momento ad addizionali irpef etc.. Ma possibile che ancora perseguiamo la stessa filosofia dove nessuno fa un "mea culpa" assumendosi la responsabilità di una gestione politica ed e economica a qualsiasi livello comunale, provinciale , regionale statale piena di corruzione e mala gestione per cui quello che si poteva fare con 5 non e' stato fatto con 500 e che negli ultimi 20-25 anni a portato l'Italia allo stato in cui versa? Una burocrazia oltre ogni limite ha frenato per anni e ancora adesso sta ingessando l'Italia, tasse, sovratasse, addizionali, tasse dirette ed indirette assottigliano il reddito dei cittadini che ormai sono ridotti allo stremo con l'unica soluzione del ricorso ai forconi. E questa gente continua a parlare, parlare, parlare complici i mass media. Tutti parlano bene quando hanno la bocca e lo stomaco pieno e quello che più sorprende e ‘ che i politici parlano con distacco come se i problemi fossero solo dei contribuenti. Cominciamo a mandare a casa almeno un 70-80 % di questi parassiti , sbaracchiamo gli enti inutili, sgombriamo il campo dal management pubblico inutile, cominciamo a sfoltire norme e codicilli ( potremmo mettere in una pentola 100 leggi per volta a caso e lasciarne 20 a caso tanto non si farebbe più danno di quello che già abbiamo). Riportiamo la gestione delle cose a d un prezzo accettabile (per esempio una bolletta luce che 10 anni fa costava 150 euro, ora a parità di consumi costa 390 euro). e soprattutto basta pensare di poter ancora prendere soldi dalle nostre tasche. Si deve cominciare a restituire invece.

Paolo Albi 03.04.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamo ,magari in parlamento,le ingentissime e sempre presenti, ruberie dei vari dirigenti,con politico annesso,che caratterizzano ogni appalto pubblico con relativa disinformazione pubblica.Eliminare i subappalti e'urgente e palesemente utile a frenare i costi e a migliorare la qualita' del lavoro;serve anche a poter individuare eventuali illegalita'che la nostra dormiente magistratura inizia ad esaminare e passa poi un decennio con il finale sempre uguale:impunita' totale ai politici,dirigenti industriali,amici,ecc.Denaro del popolo finisce sempre per essere rubato cercando di alzare il costo dei lavori con varie false modalita',e poi sprechi e scelte operative fatte in base ai costi superiori e magari anche dannose per i cittadini ma ignorate dal malaffare istituzionale.Subappalti e addirittura depenalizzazione del falso in bilancio sono leggi create per favorire palesemente ogni ruberia possibile dei nostri politici che con esse hanno dimostrato il loro obiettivo politico:rubare ai cittadini senza la noiosa trasparenza dei bilanci nella loro insaziabile avidita'.E naturalmente i vari e numerosi dirigenti si intascano stipendi di 200-300-400mila euro per il loro lavoro di organizzazione e se la loro inefficienza o le ruberie sono evidenti vengono magari trasferiti in altri settori ma con gli stessi incarichi;naturalmente una buonuscita di circa 200mila euro completa, felicemente per lui,l'incarico dirigenziale datogli dalla politica che pretende la sua fetta di torta.E purtroppo queste vicende credo siano numerose e normali per chi ha fatto queste leggi arroganti e mafiose(pdl-lega-ecc.). Il popolo credo non capisca ancora la chiarissima dimostrazione degli obiettivi ladropolitici della "destra berlusconiana".E poi ricordiamo 2-3 condoni di Tremonti e amici in cui pagando una sola rata si otteneva il condono e non si pagava niente altro.Naturalmente la sinistra e'simile e questo emerge dal silenzio sacro su queste leggi non ritenute gravi dalle misere menti

claudio mar 03.04.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo (o come si chiama) penso che qualcuno le dovrebbe regalare un vocabolario dal momento che conosce solo parole inqualificabili. La cultura e l'educazione potrebbero aiutarla moltissimo dal momento che ne ha veramente bisogno.Lei critica tutto e tutti ma che cosa ha fatto per noi fino ad ora? NIENTE anzi peggio perchè mente, ostacolando anche chi potrebbe aiutarci
Non lascia parlare i suoi seguaci, ma credo che fra lei e loro non sappiate proprio che cosa dire. Non sono stati sufficienti per noi 20 anni di mal governo ma dovevate arrivare VOI per ucciderci come state facendo. Non posso dire altro perchè non posso sostenere una querela, anche se sono certa di avere ragione.Beatrice

beatrice caselli 03.04.13 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto qualcosa e sentito parlare molto bene di questo Papa, mi fa piacere, anche se non interessato.
Però mi piacerebbe molto di più se cominciasse a convincere prima il suo "gregge" (Cardinali e ricchi prelati), ad abandonare ricchi abbigliamenti (con 7000 euro ci vivrei decentemente un'anno), ecc.
Si, Lui ha rinunciato a cose di valore, ma se lo facessero anche tutti gli altri e seguire un pò quello che Cristo insegnava invece di sfoggiare tutta quella opulenza e pomposità, forse sarebbero un pò più credibili ed apprezzati (quando in tv all'ora di cena ti cercano un euro per salvare un bambino e con quelle foto ti fanno andare il boccone di traverso).

Auguri Papa, e speriamo che non ti facciano il servizio come al povero Luciani.

Wlad/dò 03.04.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo agli elettori di Giuseppe Piero Grillo detto Grillo chi è costui
1) non ha mai fatto un cazzo nella vita-ha fatto l'artista- gli artisti hanno un motto sulla loro attività: sempre meglio che lavorare
2) la sua tigna deriva dall'allontanamento dalla rai da parte di Craxi per una battuta che, tra l'altro, non faceva nemmeno tanto ridere. Ma perchè se era così consapevole del rubare dei socialisti non ha cominciato 20 anni fa a fare politica?
3) ha sostenuto la teoria del prof. Di Bella e se ha convinto qualcuno, come è probabile a seguirla, è corresponsabile di quelle morti per cancro
4) ha sostenuto due ciarlatani Gatti e Montanari, spacciandoli per luminari e sostenendo raccolte fondi che poi ha dovuto dirottare su altre strutture, quando si è accorto che lo prendevano per il culo
5) spaccava in diretta i computers, mentre il mondo basava il proprio futuro sull'informatica, poi ha incontrato Casaleggio che gli ha spiegato quanto fosse coglione eGrillo, dopo averlo capito, gli si è appiccicato addosso come una merda e ora fa lo scagnozzo, anzi il bravo di Casaleggio.
6) potete continuare a votarlo, l'importante sappiate chi è e abbiate la consapevolezza di quanto siete coglioni

mario gandolfi 03.04.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Storia chiaramente falsa e raffazzonata malamente.
Non mi piace essre presa in giro.

Giulia H., roma Commentatore certificato 03.04.13 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Per chi ha buona conoscenza acquisita dalle antiche scuole di saggezza sa che S. Francesco d'Assisi, in una sua precedente vita, fu l'incarnazione del faraone Akhenaton. Faraone dell’Egitto, passato alla storia come il faraone eretico che intorno al 1300 a.C. contrappose un culto monoteista a quello politeista che era stato in vigore in tutto il suo regno. Akhenaton non fu l’unico faraone ribelle. Il suo predecessore prima ed alcuni successori perseguirono una politica anti-tebana. Ora, portare il nome FRANCESCO per questo Papa significa CAMBIAMENTO, SVOLTA.....Non foss'altro che a capo dei Gesuiti esiste un Papa nero. Vedremo.... anche se gli ostacoli da superare sono molto irti. In fiduciosa osservazione.......

DANIELE ZATTONI, COTIGNOLA Commentatore certificato 03.04.13 06:53| 
 |
Rispondi al commento


Propongo di dare un senso a questa vuota Europa in cui le banche e la finanza distruttiva non vedono i popoli e la vita reale,ma solo giri pazzeschi di denaro pubblico.Per es.l'Europa dovrebbe stabilire un rendimento annuale per titoli di stato dei vari paesi e non subire agenzie finanziarie private che hanno notor
iamente falsificato e truffato per i loro interessi e alla fine si impadroniscono di montagne di denaro pubblico,con impunita' assoluta e nel silenzio dell'informazione amica e corrotta.Poi si deve abbassare il valore dell'euro
che ha prodotto un'inflazione del 100% in un solo anno e non la stabilita'che i nostri ed europei politici ci assicuravano.Stampare miliardi di euro per dimezzare il suo valore e ridurre un po' i debiti degli stati ma impiegare almeno il 50% dei soldi nelle opere pubbliche serie e diminuire le tasse.Questa operazione non credo sia legale ma viene tranquillamente effettuata negli u.s.a.o in Cina,ecc.e percio'l'Europa cominci a fare cose utili o si distrugga questo carrozzone vuoto di umanita'e inconprensibilmente schiavo della finanza ladrona...Poi magari elimini le spese folli dei vari paesi destinate alla guerra.Cosi' si producono centinaia di bombardieri,sottomarini,missili vari e altre numerose bestiali armi inutili per i popoli ma con costi di centinaia di miliardi di euro.Cosi'i vari politici gestiscono questo tesoro che produce facili e gigantesche ruberie con annessa impunita'totale.Con questi soldi si potrebbe aiutare le scuole gli ospedali ,i poveri o l'ambiente e diminuire le tasse;ma questa misera europa delle banche con poveri politici non ne parla neanche e vuole ancora tasse.Distruzione dell'economia reale sembra essere l'obiettivo dell'attuale europa e quindi agevolare sempre piu'l'invasione cinese che e' intoccabile e non rispetta le persone e i loro diritti;non rispetta la natura e invade il mercato di prodotti inquinanti e fuorilegge;poi truffano i consumatori copiando prodotti e la tragicomica Europa dorme..

claudio mar 03.04.13 06:31| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO AI NAVIGANTI DEL MV5S,,,,AVRETE NOTATO CHE ORDE DI TROLL,,PROSTITUTI,,DEMENTI D'OGNI GENERE VAGANO PER IL BLOG DA QUALCHE MESE,,MILITANTI DEL PD,,MODERATI D'OGNI GENERE E PUSILLANIMI DA SEMPRE,QUESTI SI DISTINGUONO PER LA LORO TOTALE INCOERENZA CON I PRINCIPI ISPIRATORI DEL MOVIMENTO,,CE LO INVIDIANO AL PUNTO DA VOLERLO IMBRATTARE CON I LORO PICCOLI SCHIZZI DI MERDA,,SONO I NUOVI E VECCHI VANDALI CONTRO IL CAMBIAMENTO,IL DITO ARMATO CHE ANZICCHE'FICCARSELO IN C.LO LO SPINGONO SULLA TASTIERA,,,INCONCLUDENTI,FUORI TEMPO E SENZA ALCUNA SINCRONIA MENTALE E SPIRITUALE MUOVONO CONSIDERAZIONI E COMMENTI CHE HANNO IL SOLO SCOPO DI PROFANARE,,QUEL QUALCOSA CHE E' A LORO IGNOTA E CHE LI TERRORIZZA " L'EMPATIA PER IL BENE COMUNE, LA RICERCA DI SOLUZIONI PER UN MONDO MIGLIORE E LO SPIRITO DI SACRIFICIO PER ATTUARLE,LI SPAVENTA TANTISSIMO "TANTO QUANTO A NOI CI STIMOLA"!E' CHIARO CHE QUESTI OMUNCOLI SONO ABITUATI ALLA PARTITOCRAZIA DELLA MENTE PRIMA ANCORA DI QUELLA SISTEMICA CHE LI RECLUTA E LI IMPLOTONA CON LA PROMESSA PERENNE DI COLLOCARLI,NELLA VITA E NELLA SOCIETA' IN UN POSTO O UNA POSIZIONE CHE LI CARATTERIZZI,PER GUADAGNO,SICUREZZA O ANCOR PIU' POTERE,,,NOI CI MUOVIAMO INVECE CON LO SPIRITO LIBERO DI CHI VUOLE PASSO DOPO PASSO RICONOSCERE IL BENE,IL GIUSTO E LO FACCIAMO METTENDO LA NS.INTELLIGENZA E I NS.SENTIMENTI A SERVIZIO DEL BENE COMUNE PRIMA ANCORA CHE DEL NS,NON E' UN CASO CHE IL MV5,,SIA POPOLATO DA DISOCCUPATI LAUREATI,,PRECARI STORICI,,ESODATI IMPRENDITORI CORAGGIOSI,,STUDENTI E CITTADINI ATTIVI D'OGNI ETA',,IL POPOLO DEL MOVIMENTO SI ANIMA E SI NUTRE SEMMAI DI RETICENZA SOLO QUANDO VIENE NEGATA UNA PROSPETTIVA,UNA SOLUZIONE DI UN PROBLEMA CHE SPINGE UNICAMENTE AD OCCUPARE UN POSTO A TUTTI I COSTI IN UNA SOCIETA'E NON A DESIDERARE UNA SOCIETA'PER CUI VALGA LA PENA OCCUPARE UN POSTO!TUTTAVIA A TROLL E INFILTRATI VA DETTO,CHE IL PAPA FRANCESCO E IL MODELLO DI BENE E DI VITA CHE RAPPRESENTA,LE SUE AZIONI NON CI LASCIANO INDIFFERENTI,,,EMPATIA GRILLINA ? SI.

Bruno V. Commentatore certificato 03.04.13 03:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CHIESA STATI PARTITI ISTITUZIONI
SONO IL MEDESIMO TEATRINO FALSO UMANO DEL PEGGIO

STA' IN PIEDI CALPESTANDO VANGELI E COSTITUZIONI

E FINO A CHE CI SARA' POPOLAZZO L' INTRALLAZZO
INGRASSA.

GESU' CRISTO HA MANDATO AFFANCULO CHIESA E STATO
DECRETANDOGLI LA GEENNA SENZA SE E SENZA MA.

SONO POCHI QUI, CHE VEDONO LA VERA' REALTA DALL' ALTO E NEI SUOI ASPETTI PIU' MISERI, CONSIDERATI PIETRE FONDAMENTALI (DELLA FECCIA UMANA)D' ELITE.

SIAMO IN UN CAROZZONE DANTESCO, IPOCRITA E BESTIALE DEMENZIALE. CIO' BASTI. RIDICOLO DA FARE ORRORE.

MY5 03.04.13 01:35| 
 |
Rispondi al commento

Il Cern commenta il bosone di Higgs, non credo che sulll'esistenza o meno di dio vi sia da discutere. Cio' che entusiasma le cronache di tutte le riviste (Cern = trafiletto) e' L'UOMO scelto dalla chiesa per rappresentare il suo SPIRITO COMUNITARIO a livello temporale, i suoi valori dogmatici e medioevali, PARZIALMENTE positivi, aggregativi, umanitari, sociali, etici. Beh nella chiesa ha prevalso il pauperismo e l'altruism oltre alla componente GESUITA della faccenda che cela espansionismo. Vado offtopic con un parallelismo col parlamento italiano stando al successo UNANIME della proposta della socialmente impegnata presidentessa della camera di cuttare del 50% i compensi dei parlamentari. Sia mai che giovedi incassiamo un punto del programma alla faccia delle tante chiacchiere sul presunto immobilismo politico? Buon lavoro.

Tiziano Marchetti 03.04.13 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa non è altro che l'amministratore delegato di una delle piu' potenti SPA mondiali.

Lucida Follia 03.04.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So che questo articolo non è scritto da Beppe ma non capisco tutta questa attenzione verso il nuovo papa Francesco nel blog. Beppe sono sempre con te, ma in questo caso mi piacerebbe vedere più critica verso la Chiesa cattolica. Loro sono la prima lobby da smantellare per un futuro più roseo! Dov'è lo spirito rivoluzionario che ti contraddistingue normalmente?

La Chiesa è una società segreta di ladri e manipolatori che non paga L'ICI e riceve soldi dalle nostre tasse!

Luciano marcon 03.04.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Questo papa è un grande attore, credo che sia stato scelto apposta ( il contrario del papa tedesco) per ritornare a essere credibili riguardo alla religione che stava perdendo punti, insomma sarà capace di risollevare (grazie ai giornali)lo stato- parassita che sottomette persone povere...di intelletto. Capisci a mme!!!

calo caputo 03.04.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

non facciamoci ingannare dal papa della "tenerezza" perchè da due carezze ai bambini e non abita nella hall del vaticano, è più ipocrita e falso del suo predecessore della gioventù hitleriana, ma ci vuol poco ad abbindolare gli italioti berlusconiti

Luca 02.04.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

"È un bene che gli abitanti della nazione non capiscano abbastanza il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo facessero, credo che ci sarebbe una rivoluzione prima di domattina.”
Henry Ford

rizla k., roma Commentatore certificato 02.04.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

TU, GRILLO, PUOI BENISSIMO CALARTI NEI PANNI DI Giuseppe Garibaldi. fallo ! Grillo, forse non sai che Giuseppe Garibaldi, l'Eroe dei Due Mondi, una tra le figure storiche più rilevanti del Risorgimento italiano, sia stato il fondatore della prima Società per la Protezione degli Animali non umani, osteggiato in questo suo nobilissimo progetto da una mentalità bigotta e preconcetta, che considerava l'Animale-uomo al centro dell'universo e gli 'altri' Animali semplicemente oggetti da utilizzare. Le origini dell'Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA) vanno fatte risalire al 1 aprile 1871, anno in cui Giuseppe Garibaldi, su esplicito invito di una nobildonna inglese - lady Anna Winter, contessa di Southerland - incaricò il suo medico personale, il dottor Timoteo Riboldi, con studio in Torino, di costituire una Società per la PROTEZIONE DEGLI ANIMALI, annoverando la signora Winter e Garibaldi come soci fondatori e presidenti onorari. Nasceva così la 'Società Reale per la Protezione degli Animali', con un ufficio provvisorio a Torino, al primo piano del n. 29 di via Accademia Albertina. La storica tipografia di Vincenzo Bona stampava, nel 1872, uno Statuto Sociale, stilato in lingua italiana, inglese, francese e tedesco. Ancora oggi è possibile leggere il carteggio autografo tra Garibaldi e lady Winter, nonché la lettera che Garibaldi inviò al dottor Riboldi da Caprera, il primo aprile 1871, che risulta essere il più antico documento protezionistico conosciuto. Anche oggi occorrerebbe una persona della tempra di Giuseppe Garibaldi, ma non per fondare una nuova associazione animalista (di associazioni animaliste in Italia ce ne sono tantissime, disunite ed incapaci di proporre un progetto unitario di lotta per i 'Diritti Animali'), ma un movimento politico in grado di accogliere le istanze a favore degli Animali di 7 milioni di Antispecisti-vegetariani-vegani italiani. Il problema dei diritti animali, oltre che etico, è soprattutto politico e tu, Grillo, puoi fare tanto

paola giambiasi 02.04.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

1. QUELLO CHE PAPA FRANCESCO NON PUO' NON FARE

Questo papa, nei confronti del quale nutro una grande simpatia e speranza, pur non essendo cristiano, ha scelto un nome molto impegnativo, che mi auguro (non ho la certezza) sarà in grado di onorare. Tra i tanti problemi, legati al malfunzionamento della chiesa, che dovrà risolvere, i seguenti tre sono, secondo me, i più importanti: 1. risolvere dal punto di vista giudiziario il problema dei preti pedofili, denunciandoli alla magistratura; 2. aprire i forzieri del vaticano e distribuire denaro ai veri poveri, in particolare per salvare la vita a quei bimbi che nel mondo muoiono di fame e di malattia (muore nel mondo un bimbo ogni 5 secondi per fame); 3. parlare apertamente, non di rispetto del creato in generale (è troppo generico e nulla dice), ma di ASSOLUTO rispetto di ogni forma di vita, umana e non umana, cioè della vita degli uomini, della vita degli animali e delle piante. Solo in questo modo onorerà il nome che ha deciso di portare.
Paola Giambiasi

paola giambiasi 02.04.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

La Guerra è pace.

Un album e ben 400 figurine dedicate a Papa Francesco è già disponibile in edicola...la beatificazione già programmata e la santità imminente...non mi sarei mai aspettato un post sul papa in questo blog.

Mi sento un personaggio proiettato nel film "l'invasione degli ultra corpi" (nella versione degli anni '80) senza alcuna possibilità di scamparla. Sinceramente deluso e amareggiato, peccato.

claudio c. 02.04.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo tieni in scacco centinaia di persone che possono agire solo su tuo ordine. Ma il peggio e che nessuno di loro si ribella a questa imposizione come se non avessero la dignità di uomini e donne libere. Forse ci ritroviamo, parafrasando il libro d Maurizio Viroli “La libertà dei servi” in nuova edizione Grillina?
L'impressione che si ha e quella di prigionieri del despota padrone, che in ogni momento può ritirare la fiducia e ridurli nel lastrico senza più censo e lavoro. Questa prospettiva e abbastanza miserevole per chi vorrebbe riscattare un popolo dalla tirrania partitocratica. Naturalmente si dirà che non è così.
E’ cosi finche la gente votante non li vedrà alla prova come parlamentari o facenti parte del governo della repubblica.
In un momento come questo non è scandaloso avere un parlamento pieno di persone (forze nuove giovani) pronti a legiferare e che per mancanza di un governo (che tu Beppe non vuoi fare) se ne sta tutto il giorno inoperoso quando il paese sta franando verso il crinale della povertà. Ma che razza di paladino sei forse di sventura.
Come comico ti seguivo molto poco perché non mi facevi ridere ma non mi facevi nemmeno piangere, ma come politico, si mi fai piangere. Quando ti sento sparlare mi vergogno di essere Italiano. E proprio vero che al peggio non c’è mai fine…. Dopo Berlusconi ......

Pinco e pallino 02.04.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speravo fosse un pesce d'aprile, ma pare nproprio di no.
Con questo post, per la prima volta, vacilla la mia convinzione che il M5S possa cambiare l'Italia.
Io, e spero la stragrande maggioranza degli elettori 5 stelle (e non solo), voglio uno STATO LAICO!
Come cazzo si fa a criticare il marcio della classe politica e poi rilasciare un post come questo??!
Ma poi il passato di bergoglio in Argentina? Facciamo finta che non sia successo nulla solo perchè ha scelto di chiamarsi Francesco?
Sono veramente deluso e amareggiato.
Comunque il Movimento 5 stelle non è Beppe Grillo (o chi x lui). Sono fiducioso che la maggioranza di noi veda la LA CHIESA per quello che è..


CARI SBIRRI,

vi prego di lasciarci parlare, il BLOG non potrà che guadagnare in dignità perché lo state riducendo a un vero SCHIFO con i vostri rastrellamenti.

Se continuate così, tra poco qui ci verranno solo gli unti e i cretini (non so se ci sia molta differenza). Guardate l'ultimo post, non ho mai visto una così piccola affluenza. Neanche due pagine di commenti!!
(mmmmhh, o allora avete lavorato sodo tutto il giorno...).

Tra un po qui ci resteranno solo i riciclati del PDL convinti di poter partecipare ad un bunga-bunga ecologico, cattolici nevrotici che non vedono l'ora di farsi lavare i piedi da Casaleggio, e SBIRRI, che saranno infine costretti a tornare sui forum di REPUBBLICA.IT per sfogarsi con gli elettori [veri] del PD.

Che miseria questa pagliacciata della riverenza religiosa!! Davvero questa storia di Robespierre che lecca i...piedi al papa, si poteva evitare. Ma che volete, è pur sempre l'Italia, che vi aspettavate, davvero una rivoluzione?

Per quella, ci serviva un po di coraggio, che non consiste certo nel dire NO a tutto. Ma qui ci sono INTERESSI molto GRANDI. Non è vero cari??

ps: molti si sorprendono quando uno dice que è stato censurato. "Un altro Troll, che dicono. Certo, se restate nel vostro bravo consenso, nessun rischio che possa capitare anche a voi. Voi siete le anime sante del BLOG, quelli che bisogna carezzare dalla parte del pelo. Ma non si tratta neanche di eliminare ogni ostilità. Qui si tratta di eliminare il PENSIERO. ELIMINARE LA DIFFERENZA. L'ALTERITÀ.

Questo, se mi permettete, è MOLTO PIÙ GRAVE.

renato e1 Commentatore certificato 02.04.13 20:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Perchè baciare i piedi ai carcerati ? Forse era meglio staccare un bel assegno di qualche milione di euri e donarli ai poveri. Questo si che sarebbe stato un grande gesto francescano

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 02.04.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiesa ha una storia di 2000 anni ha visto decine di Stalin e decine di Mussolini, la chiesa viaggia 50 anni o più avanti al nostro pensiero sociale e politico, sono convinto che siamo stati noi a fargli decidere di mettere Papa francesco perché una rivoluzione a livello europeo e' in corso e loro sanno già come andrà a finire e anche noi del m5s....

Iacopo 02.04.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

CERCHIAMO TUTTI DI RITROVARE LA STRADA DELLA BUONA EDUCAZIONE, DEL VOLERCI BENE, RISPETTARE, A PRESCINDERE DALLE OPINIONI CHE CIASCUNO DI NOI HA SULLA SITUAZIONE POLITICA.
RAGAZZI...IMPARIAMO DAL SANTO PADRE.
IL SUO DEVE DIVENTARE ANCHE IL NOSTRO LINGUAGGIO, SE VOGLIAMO...ARRIVARE AL VERO PREMIO...IL CIELO !!!

Ignazio B., Pessinetto Commentatore certificato 02.04.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I documenti sulle responsabilità di Bergoglio, sono schiaccianti (vedere "L'isola del silenzio. Il ruolo della Chiesa nella dittatura argentina ";"Doppio gioco. L'Argentina cattolica e militare"; "Il volo. Le rilevazioni di un militare pentito sulla fine dei desaparecidos", del giornalista Horacio Verbitsky.

Per quanto riguarda il ruolo svolto da Bergoglio, al contrario di quanto possa far credere il termine, la carica di “Provinciale” sta per “superiore nazionale”, questo significa che Bergoglio tra il 1973 e il 1979 fu la massima autorità gesuita in Argentina e i gesuiti sono la quinta colonna della Chiesa Cattolica visto che fanno un quarto voto di obbedienza al Papa, con un potere che supera quello di chiunque altro.

Di fatto è assolutamente impossibile che Bergoglio non fosse a conoscenza dei crimini perpetrati dalla giunta militare, dei sequestri e delle sparizioni, delle torture, dei “vuelos della muerte” (oppositori politici buttati in mare dagli aerei, spesso con la presenza di cappellani militari) e del rapimento di centinaia di bambini partoriti in clandestinità o in prigione e poi allevati dagli stessi militari che avevano assassinato i loro genitori!

Dai giornali e documenti dell’epoca risulta chiaramente che Bergoglio, non solo non ha preso posizione contro la dittatura (e già questo sarebbe sufficiente per una netta condanna morale), ma che ha collaborato attivamente, ovviamente nella maniera più discreta possibile, con la dittatura di Videla a partire dal 1976, rendendosi, più o meno indirettamente, complice dell’assassinio di 30 mila di persone, tra cui molti italiani.

Si può pensare tutto il peggio sulla Chiesa Cattolica e sulle religioni (ed io lo penso), ma in questo caso ci si può limitare a semplici considerazioni di diritto penale: chi è stato complice con la dittatura argentina deve essere processato e se riconosciuto colpevole, punito.

Il “tutti a casa” non vale solo per i politici, corrotti, mafiosi e piduisti, nostrani.

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 02.04.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


RIVOLUZIONE CATTOLICA – PARTE II

Questa è la base per creare sette, religioni, partiti, congregazioni, e ogni tipo di organizzazione a scopo altamente LUCRATIVO che tanto piace all’italiano. Perché in Italia, ci sono due tipi di italiani: ad uno piace fottere, e all’altro piace farsi fottere. Poi ci sono altri rari tipi, ma quelli vengono messi al bando, fatti emigrare, messi in un angolo, trattati da idealisti.

Detto questo, cari SBIRRI, potete pure fare i vostri giochetti propagandistici perché così vi è stato ordinato ma sappiate solo che adesso copio tutto e ogni volta che mi bannate un indirizzo ne apro subito un altro, mi riscrivo e ripubblico. Da mesi vi sto consigliando di attaccarvi agli indirizzi IP se volete davvero essere efficaci. Ma anche in quel caso ci saranno soluzioni per coloro che hanno ripudiato l'ignoranza (consiglio a tutti coloro che hanno i miei stessi problemi di imparare l’arte del VNP). Per gli altri, solo sofferenze e pene. Ma che importa, n'est ce pas? Taluni sono abituati a porgere l'altra guancia. Che poi saranno ricompensati. Più tardi. Sempre dopo gli ultimi. Sino a quando non gli si darà un po di potere, e allora vorranno “fotte e magnà” peggio degli altri. Facendo finta di soffrire.

renato e1 Commentatore certificato 02.04.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIVOLUZIONE CATTOLICA – PARTE I

Qui se ho ben capito è in atto una rivoluzione cattolica. Ovvero, si fa finta di andare avanti.

La rovina dell'Italia è la religione. Da sempre. Essa cimenta ignoranza e, attraverso questo splendido strumento, si può voler di un popolo ciò che si vuole.

Leggendo alcuni commenti ho avuto infine la certezza di cosa sta accadendo su questo blog.

Propaganda. Che splendida parola. Ovvero l'arte di fabbricar pensiero. Come? Attraverso una folta rete di SBIRRI il cui unico obiettivo è di eliminare ogni rischio di pensiero autonomo. Si creano motivi, si forzano certezze.

Ogni volta che mi sono allontanato dal blog è stato a causa di un forte disgusto. Disgusto per il pensiero d'impronta “chierichista”. Ovvero ottuso, falso, ipocritamente buonista. Grillo e Casaleggio sono persone davvero intelligenti. Conoscono così bene l'italiano [medio] che hanno capito perfettamente come fare per sfruttare la sua più grande risorsa nazionale. La sua ignoranza.

IGNORANZA, da “ignorare”, ovvero non conoscere. La cultura dell'ignorante è una non-cultura, ovvero un insieme di non-fatti. Un esempio: invece di conoscere la Storia egli conosce un surrogato di favole. L'ignorante è in genere animato da una fede cieca verso tutto ciò che gli sfugge, quindi gli si può far credere praticamente ogni cosa a condizione di creare i giusti presupposti.

Primo tra tutti, la presenza di un IDOLO capace di suscitare in modo più o meno evolutivo le seguenti caratteristiche :
1. curiosità
2. rispetto
3. fedeltà
4. proselitismo
5. cecità
6. assolutismo
[…]

FINE PARTE I

renato e1 Commentatore certificato 02.04.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

io sono esterrefatto vedo dei post contro il movimento 5 stelle che si dovrebbe alleare votare la fiducia a Bersani ma io dico a queste persone non avete capito niente chi ha votato questo movimento lo ha fatto proprio con l'intento di spazzare via questa classe politica che sono uno peggio dell'altro quindi se avete votato il movimento con l'intento di fare la spalla a Bersani avete sbagliato il voto ma non capite che questo è un momento epocale che grazie a questo movimento ed impegnandoci in prima persona senza delegare sempre agli altri possiamo cambiare la politica tutta spero che chi legge il mio post capisca cosa voglio dire

giovanni lubrano, napoli Commentatore certificato 02.04.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E noi ancora qui, sempre piu' fessi, a farci abbindolare...
Se rimarremo in Europa, ed ''amici degli USA'', continueremo ad avere un governo fantoccio, uno vale l'altro, qualunque esso sia.
Ecco come gli americani ''amici'' agiscono:
In realta' non sono proprio americani-americani, poiche' l'etnia è sempre la stessa, quella ebrea, comunque la sostanza non cambia.
In pratica i grandi fondi USA sono da un lato gli investitori che utilizzano i rating per decidere quali obbligazioni comprare, e dall'altro sono anche i "padroni" delle agenzie che stilano le pagelle. Non male come conflitto d’interesse.
Ma tale conflitto è ancora più occulto e gravoso se pensiamo che oggi pochissime famiglie, come per esempio i Rothschild, sono in grado di controllare tutto quanto attraverso agenzie, società e agenti.
La strategia è sempre la stessa: Problema-Reazione-Soluzione.
Accendono la miccia e scatenano le guerre nei vari paesi, per distruggere tutto quello che si può distruggere, per poi ricostruire, guadagnandoci sopra.
Declassano i debiti nazionali, per poi specularci sopra e alla fine comprare le aziende e società importanti con gli spiccioli.
Ecco quello che è successo in Italia.
Nel mese di agosto 1992, Standard & Poor’s declassa il debito italiano e casualmente a settembre, l’ebreo di origine ungheRere George Soros, specula sterlina contro lira.
Risultato? Svalutazione del 30% della lira, uscita dallo S.M.E. (mercato europeo).
In questa maniera i capitali anglo-statunitensi che sono arrivati nel nostro paese per comprare a prezzi stracciati, aziende e società importanti per l’intera Italia: Iri, Enel, Ina, Eni, Cirio, ecc.
Il declassamento del debito italiano da parte di Standard & Poor’s, è stata la testa di ariete che ha permesso la speculazione spietata e criminale.
Questo è il modo in cui vengono usate le Agenzie di Rating, tutte controllate dai soliti noti.
E noi ancora qui, a discutere su chi sara' il prossimo ''presidente''. Siamo tutti schiavi, rendiamocene conto.

Lucida Follia 02.04.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

ACTUNG !! ACTUNG !!

IL MIO INDIRIZZO MAIL è stato di nuovo messo al bando. QUARTO INDIRIZZO BRUCIATO IN CINQUE GIORNI.

Cari SBIRRI, spiegateci il perché! Cerco di scrivere in modo ponderato, anche se a volte mi lascio trasportare dall'entusiasmo...
La mia è un'attitudine critica, non aspettatevi consenso gratuito. Quello, cari signori, bisogna guadagnarlo coi FATTI.

INOLTRE:
MI è IMPOSSIBILE di utilizzare il mio nome solito "renato.e".
Quindi da oggi, sapendo che si approprieranno di ogni variante, declinerò ogni volta a partire di questa base renato.e1, renato.e2 e sosì via.

Spero che coloro che seguono il blog in modo assiduo (non parlo dei cretini che si divertono a vomitare cazzate) sappiano distinguere le mie posizioni da quelle che potrebbero essere esposte nel tentativo di infangarmi.

ps: scusatemi per la ripetizione ma, visto l'urgenza della cosa [che certi troveranno o del tutto inventata oppure normale] pubblicherò questo messaggio anche sull'altro post, onde sensibilizzare l'attenzione del più gran numero.
Siete pregati di risparmiarmi i complimenti (capito PIETRO ??)
GRAZIE.

A questo farà seguito un commento scritto stamane.

renato e1 Commentatore certificato 02.04.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

PAPA FRANCESCO UNO COME NOI UN UOMO DI CRISTO CHE SAPRA' RIPORTARE LA FEDE E LA SPERANZA DI NUOVO FRA LA GENTE

Antonino De Bonis 02.04.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, please, porta all'attenzione della nostra corte costituzionale l'incostituzionalità (scusa la cacofonia)del fondo salva stati (MES) sul modello di quanto già fatto dai tedechi o sarà la fine di questo paese (sempre che ancora si possa fare qualche cosa).
Sia Napolitano che il Papa emerito pare abbiano parlato in determinate occasioni di un "Nuovo Ordine Mondiale". Che attinenza potrebbe avere una simile affermazione con quanto sopra???
Mi piacerebbe leggere un parere in proposito.
Grazie

Nicola Z., Roma Commentatore certificato 02.04.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

L'italia è il paese delle contraddizioni ,chi la gestisce ha suddiviso i cittadini in furbi e in creduloni in buona fede. In ogni caso chi la gestisce si è inventato e si sta inventando un metodo che raccoglie tutti in un cesto,sperando nei voti dell'avidità dei primi e nei voti della buona fede dei secondi.L'obbiettivo sarebbe satato quello di far guadagnare qualche respiro in più ai partiti .Non era però prevista " LA SCHEGGIA IMPAZZITA A 5 STELLE " .

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 02.04.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non riesco a leggere il mio commento
é una mia limitazione forse,ma sono registrato.
Ciao V.Bellavia

Vincenzo Bellavia, monza Commentatore certificato 02.04.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono allibito. Questo post è una trollata, un vero e proprio attentato contro la laicità del M5s.
Piuttosto che scoprire chi ha votato il grasso di troppo ed espellere gli scemi del PD è più urgente denunciare chi ha eletto questo schifani dei poveri argentini a santo subito.

Sergio Ghirardi 02.04.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un apprezzamento al post di Abrogetti su Papa Francesco e un profondo sentimento di umanità per la storia del tassista.
Umanità cristiana anche per tutte le altre persone che in Italia si trovano in queste situazioni i più deboli, i meno tutelati i diseredati i cassaintegrati ecc. ecc..
Milioni di italiani vi hanno votato per cambiare questo stato di cose e voi cosa fate no a tutto e a tutti. Lo sapete cosa significa stato, democrazia parlamento, governo leggi decreti personaggi impuniti se lo sapete iniziate a lavorare altrimenti propongo di sospendervi lo stipendio dal giorno che siete entrati nella stanza dei bottoni senza apporvi il filo delle giuste risoluzioni.
Altrimenti al prossimo giro di valzer tornerete a fare i vostri dignitosi lavori: comico, veggenti venuti da marte, e tanti altri dovranno studiari fuori corso per apparire in futuro più credibili.
Non c'è più tempo per girare attorno ai milioni di problemi che attraversano la nostra società che ora iniziate a raccontare.

vandro gabrielli 02.04.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

sono ateo ma da bambino sono cresciuto in oratorio , noi bimbi dei diavoli i preti poveri "cristi" a tenerci buoni! La chiesa che frequentavo ospitava gli orfani , poi un giorno il vescovo mandò un givane prete manager , e l'orfanatrofio diventò un ostello affittacamere!

Davanti a questo schifo un bravo prete preferi fare i bagagli e andare come missionario in brasile!

ormai sono passati 30 anni torna a casa mia solo per Natale solo per mangiare el pettole!

ovunque ci sono buoni e cattivi anche nella chiesa! diamoli fiducia a Francesco ma nessuna ingerenza!

edinho berto Commentatore certificato 02.04.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

SEGUENDO LE ORME DI BERLUSCA, CASALEGGIO. GRAZIE ALLA CRISI DELLA POLITICA, RICERCA DEL MERCATO E SONDAGGI. HA SCELTO CHE E' STATO MEGLIO FONDARE UN PARTITO-MOVIMENTO INCORPORANDO IL COMICO-POLITICO " BEPPE GRILLO" PIUTTOSTO CHE GESTIRE UN'AZIENDA CHE PRODUCESSE VIDEOGIOCHI. HA ABBOCCATO IGNORANDO LA STRATEGIA, CIRCA IL 25% DI GRULLONI ITALIANI.
LA NAVE VA DOVE SOFFIA IL VENTO SEGUENDO LA CORRENTE CHE SCORRE DOVE TROVA MENO RESISTENZA.
CI VOGLIONO I FATTI NON PAROLE!

Nico Soranno, gradisca Commentatore certificato 02.04.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

In mio precedente commento sull'opportunità del post in questione mi è stato fatto notare che dicendo che l'allora arcivescovo Bergoglio aveva rapporti con la giunta militare commettevo un grossolano errore sulla carica del prelato: era so-lo superiore provinciale il che cambiava tutto. Vero, era superiore (cioè il responsabile per la provincia) ma ciò ritengo non cambi la portata dei fatti di cui è accusato.
Sono stato anche tacciato di voler accomunare tutti i papi nelle colpe storiche della chiesa e anche questo è vero, intendo farlo finché un papa non ammetterà le colpe dei predecessori e ne chiederà scusa.
Riporto per motivi di spazio parte dei documenti sull'argomento:
Il quotidiano messicano La Cronica de Hoy riferisce che contro Bergoglio è stata presentata una denuncia per presunta complicità nel sequestro di due missionari gesuiti il 23 maggio del 1976, durante la dittatura dall'avvocato e portavoce delle organizzazioni di difesa dei diritti umani in Argentina, Marcelo Parilli che ha chiesto al giudice Norberto Oyarbide di indaga-re sul ruolo di Bergoglio nella sparizione dei due religiosi a opera della marina militare.
Da L’isola del Silenzio Il ruolo della Chiesa nella dittatura argentina, scritto dal giornalista Horacio Verbitsky che dopo il golpe militare del 1976 diffuse informazioni sui campi di concentramento del regime e sulle atrocità che causarono oltre 30mila tra morti e torturati.
"Dopo le accuse dei padri gesuiti al cardinal Bergoglio di a-verli traditi e denunciati, dagli archivi del ministero degli Esteri sono emersi documenti che confermano la versione dei due sacerdoti. Un altro documento evidenzia ancora più chiaramente il ruolo di Bergoglio: è il documento classificato Direzione del culto, raccoglitore 9, schedario B2B, Arcivescovado di Buenos Aires, documento 9." Nel libro, inoltre, Verbistky spiega come Bergoglio durante la dittatura militare abbia svolto attività politica nella Guardia di ferro, organizzazione della destra peronista.

Graziano F., Aosta Commentatore certificato 02.04.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un post dedicato al nuovo pontefice???...devo aver sbagliato sito!
Caro Beppe questa è una mossa astuta, ma la coerenza inizia a vacillare!

Marco Pasquini 02.04.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto dei commenti che mi portano a pensare che davvero siente all'esasperazione. Dubbi, critiche, sarcasmo, ...
Questo sacerdote-papa ha appena iniziato e già ne leggo di ogni. Sì, dovete essere esasperati!
Chiedo: quanto tempo ha impiegato il M5S ad arrivare dove è arrivato? E che cosa ha fatto da quando è nelle istituzioni? Fino ad ora NULLA, ma
non per questo lo assimilo agli altri partiti.
Il Papa ha parlato dell'importanza dell'aver pazienza; saper pazientare. Forse per alcuni "pazientare" singifica starsene con le mani in mano. Per quel sacerdote credo abbia un altro significato: saper proseguire nonostante le difficoltà che si mettono di traverso; un passo dopo l'altro, compromettendosi irrimediabilmente, e senza mollare mai i propri principi. Quello che potrà realizzare questo Papa non dipenderà solo da lui. La Curia (la parte più conservatrice) non mollerà facilmente i privilegi che si è costruita negli anni. Bertone ci proverà in tutti i modi, ne sono certo. Ma non è il solo. A me quel posto (il Vaticano) incute disagio, agitazione, paura. Ci sono stato parecchie volte anche dove non hanno accesso i "comuni mortali" e la sensazione che ho provato è quella di un luogo in cui convivono il Bene e il Male.
Forse non è così.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 02.04.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, finalmente - dopo una quindicina di giorni di censura nei miei confronti - vedo che i miei commenti riappaiono di nuovo sul blog. E ne approfitto subito per dirti che la censura - ma lo sai già - è la peggiore forma di autoritarismo violento, la cosa più grave che un soggetto politico, sia esso partito movimento e chissà che, possa esercitare. Ecco, io direi che la pre-condizione, la "conditio sine qua on", per poter presentarsi come soggetto politico è avere le carte in regola di garantire tutte le forme di critica e dissenso e quindi di essere contro la censura. E se queste carte in regola non ci sono, ... è come (no, è peggio) di uno che avendo avuto condanne definitive non può presentarsi candidato. Sì, perchè in politica cosa significa la censura? significa Mussolini ed il delitto Matteotti, significa la dittatura di Franco e quella dei delitti nascosti di Pinochet e dei generali argentini, che facevano sparire sotto silenzio gli oppositori. Significa Ghedaffi ed il genocidio da parte sua al suo popolo.
Ah, concludo con quel "a noi" che nei tuoi comizi urli ridendo: a me non fa ridere, ... e credo molti come me. Già, ... perchè seppure tu rida, non hanno riso quelli che sono morti per mano di chi l'ha inventato, questo motto, nè tutti quelli che sono morti in guerra o sono stati nei campi di concentramento tedeschi, come mio padre. Ecco, lascia stare, non offendere di nuovo vittime e morti. Grazie.

maurizio scandiuzzi 02.04.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono mancato un pò di giorni , scusate che ci fà un articolo sul papa qui? mi spiegate per cortesia , solo vederlo mi sono cascate le braccia!

edinho berto Commentatore certificato 02.04.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Che disgusto quelli (credenti e non ) che scrivono più o meno "sì, c'è lo ior, la pedofilia, però..." e si credono di larghe vedute perché apprezzano un uomo che, per quanto umile, serve a dare una ripulita ad una chiesa che resta criminale quanto prima, opulenta e schiavizzante moralmente e materialmente. La lotta all'aborto, la misoginia (anche di questo papa) i bambini stuprati... tutto se non cancellato messo in "secondo piano" da una persona. E avete pure il coraggio di chiamarci "ideologici". No, siamo molto concreti. Pensiamo che la chiesa dovrebbe smantellare e ridistribuire le sue ricchezze, chiedere scusa mille volte per i propri crimini, agevolare condanne e pene dei propri e altrui criminali. E risparmiarci questi teatrini osceni. Nel mostrare perdono per i criminali qui si sottende perdono, anche legale, per i suoi pedofili. E sono milioni di casi nella storia della chiesa. Risparmiateci questa messa in scena, siete abominevoli.Siamo nel 2013.

Chiara e Tondo 02.04.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE TU SEI SIMPATICA, NONOSTANTE VOTI ANCORA PD.
MA LA TUA E' SOLO UNA MALATTIA DALLA QUALE PUOI GUARIRE.
ANCHE IO PRIMA CREDEVO DI VOTARE A SINISTRA MA INVECE DAVO IL VOTO AD UNA BANDA DI CIALTRONI INCAPACI.
MA CARA CRISTINA, UN GIORNO AVREMO UN MODO MIGLIORE PER TE , PER ME, PER TUTTI, GRAZIE AL MOVIMENTO 5 STELLE.
CIAO DA UN GRILLINO PER SEMPRE

Ottaviano Augusto


Finalmente questo triste figuro ha fatto outing:
avevo ragione io, è lui il troll che ha fatto crescere i padri puttanierie adesso scrive solo per infangare il M5S.

Si attendono altre confessioni fatte da berluschini,bossiani, finiani, larussiani,giovanardiani,santacchecchiani,gasparrani,casa poundiani, casiniani...............etc.etc.

franco di paola pace, massafra Commentatore certificato 02.04.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Spero che la condicio sine qua non del M5S di non associarsi con qualsiasi forza politica, valga anche per Marine Le Pen.

Attendiamo una conferma.

franco di paola pace, massafra Commentatore certificato 02.04.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Leggo molti post fortemente ideologici, costruiti su pre-giudizio e sulla mancanza di conoscenza e documentazione. E i commenti di questo tipo, spesso basati sul sentito dire, non mi piacciono. Non sono credente, e Papa Francesco non mi farà cambiare idea sulla fede. Ho letto il libro di Francesca Ambrogetti e Sergio Rubin in spagnolo, "El Jesuita" l'ho comprato in e-book la sera che Bergoglio è stato eletto papa. Ho letto anche un altro testo, "Sobre el cielo y la tierra", da poco disponibile anche in italiano e questo Papa mi ha colpito molto: per la sua umiltà, per il grande valore che nei fatti dà al dialogo, per il rispetto della diversità. Sono andata all'udienza per i giornalisti e la sua benedizione è stata silenziosa nel rispetto di chi come me non crede e di chi ha abbracciato un altra fede. Ecco. Ripartire dal rispetto per l'altro, abbassare i toni, rimboccarsi le maniche e non limitarsi solo all'invettiva ma cambiare per costruire. Questo è ciò che mi ispira Papa Francesco. Poi, possiamo pure fare mille critiche alla Chiesa, molte delle quali le condivido (potere economico, ior, pedofilia) senza dimenticare il ruolo caritatevole e missionario che svolge e che le va riconosciuto. Rinnovarla non dipenderà solo da lui, ma ha iniziato bene. Chiudo con i complimenti alla Ambrogetti e Rubin... per il testo su Bergoglio: il loro affresco ci ha consegnato un personaggio che sa emozionare e che ti fa sentire a casa e affrontare la vita in modo più lieve, rendendo serene le difficoltà e spingendoti alla pazienza: anche se sei un figlio diverso. Merito di Papa Francesco per essere ciò che è, ma merito anche di chi ha saputo cogliere, ascoltare e raccontare scrivendo. Grazie.

Pina D., roma Commentatore certificato 02.04.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Quanti commenti anticlericali! Beh, posso capire che una persona atea possa provare fastidio, schifo, disgusto di fronte a certe cose fatte da uomini che si definiscono "di Dio". E vorrei che queste persone capissero quanto disgusto provano le persone che come me in Dio ci credono. Disgusto due volte. Però la Chiesa è fatta di esseri umani, con le loro debolezze e piccolezze, i loro errori enormi. Dio è Dio, la Chiesa è umana. E allora perchè non dovremmo gioire se a capo della Chiesa arriva uno che innanzitutto per la sua storia personale ci fa ben sperare? Uno che gira pagina? Uno che dà l'esempio... Per i credenti è un segno di Dio, per i non credenti deve essere comunque una gioia una persona capace di smuovere le coscienze. Io da credente gioisco di tutto quello che fa (e che ha fatto nella sua vita) Papa Francesco, ma gioisco anche del Dalai Lama, del Mahadma Ghandi. Gioisco del bene.

Gianni R., Vicenza Commentatore certificato 02.04.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe la tv spazzaturaha generato molti figli e purtroppo oggi ne esce la loro maturita' ( geniale )La tua coerenza sara di resistere per quegli italiani che oggi ,con il M5 S, pensano a un futuro possibile.Sara' molto dura ma bisogna iniziare per i nostri figli
W M5S. W BEPPE

Piton 02.04.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque attacchi un bottone è certamente più utile all'umanità che questi bimillenari impostori di professione chiamati "Papa" "cardinale" "vescovo" "prete" "suora". Là dove sono passati hanno causato solo morte, distruzione e miseria. Leggete la Storia criminale del cristianesimo di Karlheinz Deschner

Fabrizia 02.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

A me papa Francesco come figura piace. Poi, riflettendo e mettendo un attimo da parte la simpatia che suscita, ebbene, forse sì, anche lui è forse solo "una foglia di fico" per gettare polvere negli occhi. Se fosse solo quello, mi dispiacerebbe moltissimo, perchè la tenerezza che mi ispira è enorme. Non mi sentivo così coinvolta dai tempi di papa Luciani...lui si che avrebbe fatto pulizia sul serio...se glielo avessero lasciato fare!!!. Ora, con questo non voglio certo augurarmi che Bergoglio finisca nel mirino di qualcuno per avere la "prova provata" che le sue intenzioni erano serie, ma non può bastare la rinuncia all'appartamento papale, o ai mocassini di Prada o alla Croce d'oro...Tutti gesti simbolici sicuramente graditi, ma che alla fine lasciano il tempo che trovano. se facesse diventare lo IOR una banca etica, vendesse un pò delle ricchezze del Vaticano destinandole davvero a opere meritorie, pagasse l'IMU ed estromettesse con pubblica vergogna i preti pedofili, allora avremmo davvero davanti a noi un Santo. In ogni caso, il suo pontificato è appena iniziato, io un pò di tempo glielo darei, prima di giudicarlo...

Illy 02.04.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO COMMENTO ANCORA UNA VOLTA E' STATO CANCELLATO CON I RELATIVI VOTI.
CHE STRANO.......ERA CRITICO CONTRO IL PENSIERO UNICO

SALVATORE S., SOVERATO Commentatore certificato 02.04.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

2. TU, GRILLO, PUOI BENISSIMO CALARTI NEI PANNI DI GIUSEPPE GARIBALDI. FALLO!
Grillo, forse non sai che Giuseppe Garibaldi, l'Eroe dei Due Mondi, una tra le figure storiche più rilevanti del Risorgimento italiano, sia stato il fondatore della prima Società per la Protezione degli Animali non umani, osteggiato in questo suo nobilissimo progetto da una mentalità bigotta e preconcetta, che considerava l'Animale-uomo al centro dell'universo e gli 'altri' Animali semplicemente oggetti da utilizzare. Le origini dell'Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA) vanno fatte risalire al 1 aprile 1871, anno in cui Giuseppe Garibaldi, su esplicito invito di una nobildonna inglese - lady Anna Winter, contessa di Southerland - incaricò il suo medico personale, il dottor Timoteo Riboldi, con studio in Torino, di costituire una Società per la PROTEZIONE DEGLI ANIMALI, annoverando la signora Winter e Garibaldi come soci fondatori e presidenti onorari. Nasceva così la 'Società Reale per la Protezione degli Animali', con un ufficio provvisorio a Torino, al primo piano del n. 29 di via Accademia Albertina. La storica tipografia di Vincenzo Bona stampava, nel 1872, uno Statuto Sociale, stilato in lingua italiana, inglese, francese e tedesco. Ancora oggi è possibile leggere il carteggio autografo tra Garibaldi e lady Winter, nonché la lettera che Garibaldi inviò al dottor Riboldi da Caprera, il primo aprile 1871, che risulta essere il più antico documento protezionistico conosciuto. Anche oggi occorrerebbe una persona della tempra di Giuseppe Garibaldi, ma non per fondare una nuova associazione animalista (per i 'Diritti Animali') ma un movimento politico in grado di accogliere le istanze a favore degli Animali di 7 milioni di Antispecisti-vegetariani-vegani italiani. Il problema dei diritti animali, oltre che etico, è soprattutto politico e tu, Grillo, puoi fare tanto
Federico Bartolozzi.
in appoggio e condivisione
Giovanni Ammirata 02-04-13 ore 15.09

Giovanni Ammirata, Roma Commentatore certificato 02.04.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma sì anche i papi alla fine:parole, parole, parole...parole, parole, parole..parole soltanto parole,parole per noi....se pur belle:la tenerezza,gesù ecc ecc ma alla fine non servono a un cazzo aimè!!!

Marco Sale 02.04.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

2. TU, GRILLO, PUOI BENISSIMO CALARTI NEI PANNI DI GIUSEPPE GARIBALDI. FALLO!
Grillo, forse non sai che Giuseppe Garibaldi, l'Eroe dei Due Mondi, una tra le figure storiche più rilevanti del Risorgimento italiano, sia stato il fondatore della prima Società per la Protezione degli Animali non umani, osteggiato in questo suo nobilissimo progetto da una mentalità bigotta e preconcetta, che considerava l'Animale-uomo al centro dell'universo e gli 'altri' Animali semplicemente oggetti da utilizzare. Le origini dell'Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA) vanno fatte risalire al 1 aprile 1871, anno in cui Giuseppe Garibaldi, su esplicito invito di una nobildonna inglese - lady Anna Winter, contessa di Southerland - incaricò il suo medico personale, il dottor Timoteo Riboldi, con studio in Torino, di costituire una Società per la PROTEZIONE DEGLI ANIMALI, annoverando la signora Winter e Garibaldi come soci fondatori e presidenti onorari. Nasceva così la 'Società Reale per la Protezione degli Animali', con un ufficio provvisorio a Torino, al primo piano del n. 29 di via Accademia Albertina. La storica tipografia di Vincenzo Bona stampava, nel 1872, uno Statuto Sociale, stilato in lingua italiana, inglese, francese e tedesco. Ancora oggi è possibile leggere il carteggio autografo tra Garibaldi e lady Winter, nonché la lettera che Garibaldi inviò al dottor Riboldi da Caprera, il primo aprile 1871, che risulta essere il più antico documento protezionistico conosciuto. Anche oggi occorrerebbe una persona della tempra di Giuseppe Garibaldi, ma non per fondare una nuova associazione animalista (di associazioni animaliste in Italia ce ne sono tantissime, disunite ed incapaci di proporre un progetto unitario di lotta per i 'Diritti Animali'), ma un movimento politico in grado di accogliere le istanze a favore degli Animali di 7 milioni di Antispecisti-vegetariani-vegani italiani. Il problema dei diritti animali, oltre che etico, è soprattutto politico e tu, Grillo,puoi fare molto

maria pia sulprizio 02.04.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

NATALE POLCI, 1968 -

Era d‘agosto…n' povero ucelletto,
ferito da la fionna de n'maschietto,
s’andiede a riposà, co ‘n’ala offesa,
nzù a finestra operta de na cchiesa.

Da e tendine der confessionale,
n'prete intese e vidde l’animale,
ma dato che lì fori,
c’ereno n'zò quanti peccatori,
richiuse e tendine espressamente,
e se rimise a confessà la ggente.

N’der mentre che la massa de perzone,
diceva l’orazzione
senza guardà pe’ ggnente l’ucelletto,
na donna o prese e se lo mise n'petto…

Allora, nde la chiesa se sentì
un lungo cinguettìo: cì-cì, cì-cì…

Er prete, risentenno l’animale, lasciò er confessionale,
poi, nero nero peggio de la pece,
s’arampicò sur purpito e lì fece:
"Fratelli, chi ha l’ucello per favore
vada fora dar Tempio der Zignore!".

Li maschi, tutti quanti in una vòrta,
s'arzorno p’annà verso la porta,
ma r'prete, a que lo sbajo madornale:
"Fermi!", strillò "che me so espresso male…
Tornate indietro e stateme a sentì:
qua, solo chi ha preso l’ucello deve da 'scì!".

A testa bassa e c'a corona n'mano,
cento donne s’arzorno piano piano.
Ma mentre se n’annaveno de fora,
er prete ristrillò: "Ho sbajato ancora!".

"Rientrate tutte quante fije amate,
ch’io nun volevo dì quer che penzate.
Io v’ho già detto e ve ritorno a ddì,
che chi ha preso l’ucello deve da 'scì,
ma mò lo dico a voce chiara e stesa,
a chi l’ucello l’abbia preso n’chiesa!".

In quello stesso istante,
le moniche s’arzorno tutte quante,
eppoi, cor viso pieno de rossore,
lasciorno la casa der Zignore.

Er prete co’ la faccia 'mbambolata,
capì ch'aveva detto ‘na cazzata
e sentenziò: "Rientrate piano piano…
sorta chi adesso cià l’ucello n'mano!".

Na regazza che cor fidanzato,
stava co’ lui a sede sur sagrato,
disse 'mpaurita, cor visetto smorto:
"Che te dicevo? A stronzo! Se n’è accorto!".

N’de n’angolo ancora più appartato,
n'antra regazza disse: "Amò, n’ze n'è avveduto: mica sò micca,
l'ucello tuo lo stavo a tenè n'bocca!".


Martin Eden 02.04.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

NON E' IL TESTO DI UNA VIGNETTA !!!
Non è che Papa Francesco , sentendosi responsabile dell'otto per mille carpito agli Italiani , stia suggerendo ai politicanti , straripanti di denari degli italiani e di ingiuste agevolazioni, di baciare i piedi di tutti i Cittadini,almeno per ringraziamento per tutto quello di cui si sono approppriati ? Oppure che con l'idea della povertà si cerchi di istituire come in America il giorno del ringraziamento italiano?

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 02.04.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

se scrivo w il papa mi pubblicate?
ho provato 4 volte a inserire un commento critico sul post del papa ma non lo vedo da nessuna parte

Riccardo Cascino, Roma Commentatore certificato 02.04.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a chi ha scritto commenti come "grillo, cosa vuoi, anche i voti della chiesa? se non cancelli il post mi cancello dal blog e non ti voto piu'" sinceramente non capisco cosa c'entri il m5s con gli incuici della chiesa. un conto è essere credente, ateo, credente non praticante, protestante. eretico o quello che volete. un altro è condividere le idee del movimento. cmq, se mi sfugge qualcosa, spiegatemi.
per dovere di cronaca, sono atea.

francesca g. Commentatore certificato 02.04.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

ma perche ci deve meravigliare in questo modo un papa che paga il conto dell albergo, che cammina in mezzo alla gente che dice buona sera, che vuole aiutare i poveri. che i papi stiano diventando diversi dai politici.

costantino nazzaro 02.04.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

,

GRILLINI GRULLINI E TROLL TUTTI A SCUOLA :


PER TUTTI I FARFALLONE DI SAN PIETRO

E I FARFALLONI DI MONTECITORIO


http://www.stampalibera.com/?p=61788#comments


E PER I FARFALLONI CHE ANCORA NON SANNO COS'E'

------------SOVRANITA'-------------------

http://www.stampalibera.com/?p=61767#comments

------------------

MY5 02.04.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Aspettate che questo papa affronti le guerre interne, apra ai preservativi, sospenda i preti pedofili, chiuda lo IOR, rinunci ai privilegi, prima di dare spazio a chi lo idolatra perchè dice Buon pranzo e si fa la passeggiatina in mezzo alla gente...

Davide Turiello 02.04.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

E'possibile che io sia sul sentiero dei miserabili di spirito.
E'dal mio sentiero comunque che dico di considerare il mito di Cristo un mito molto negativo perchè ha radicato nell'animo delle persone l'aspettativa perenne di un Salvatore....La realtà è invece che ci si salva tutti insieme e non grazie ad Uno...

...Inoltre chiedo come è possibile tanto clamore per un Papa che ha iniziato
a v v i c i n a n d o s i
alla normalità esemplare e invece tanto silenzio e accondiscendenza per coloro che si muovono o si sono mossi come delle pop star e muovono od hanno mosso capitali come i più smaliziati finanzieri...

...Forse che i peccatori sono i migliori clienti di Sacra Romana Chiesa la quale infatti condanna i peccati ma sta ben attenta nel conservarsi e coccolarsi coloro che ne sono gli autori nonchè re-ferenti privilegiati?

Che la miseria del mio animo possa essere a vostra consolazione o ragione di preghiera.

Amen

vittorino reggiani, campogalliano Commentatore certificato 02.04.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiesa ci costa sei miliardi all'anno.
Molto meno della, a te tanto cara, casta politica.
Sei miliardi in cambio di : legge 40, pedofilia, favori.
Io, donna, atea, infertile, combatto.
Che tristezza questo post...

PS: prima di cancellarmi questo post, se vuoi ti mando il mio documento, le mie ecografie, i miei dosaggi ormonali, le mie curve glicemiche, la mia tessera all'associazione atei razionalisti. Non sono un troll.
E aggiungo: beati voi che non avete bisogno di una legge macellaio o di 30 mila euro per avere un figlio all'estero.

Chiara Rasore 02.04.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Perché allora non continua autotassandosi, e creando i posti di lavoro, anziché gesti-palliativi per gente che ha bisogno di vedere un pò di pillole di speranza al di fuori di sé? Perchè non propone una una rivoluzione mondiale che iunisca credenti e non credenti, contro banche e multinazionali per dire basta a questo sistema, se è vero che Gesù ha detto'sono venuto per portare la spada, non la pace'e il 'fuoco sulla terra'? Mi pare che questo nome Francesco lo usino per rendere acquiscente il popolo mondiale, come se non ci fosse un filgiol prodigo che deruba il padre abbiente per godersi la vita, nel vangelo, e i ricchi che, se non manipolassero duisonestamente la proprietà privata che presuppongono loro (il plusvalore estratto dal lavoro dei lavoratori), e non fossero malvagi, se la scamperebbero (vedi Zaccheo: a me pare un modo per pararsi il culo, e non continuare a pagare le tasse...mi pare che vi state smollando, per un pò di messinscene pauperistiche commoventi, chi fa questi post che vogliono commuoverci con poco e farci dimenticare che, intanto, la chiesa continua a non pagare tasse sugli immobili...lo sapete che le conquiste della Rivoluzione Francese e del Risorgimento si sono basate sulla tassazione delle decime ecclesiastiche, che hanno migliorato i salari da fame di chissà quanta gente, e creato posti di lavoro, combattuto la carestia...dopo che sono state introdotte? E allora non state a dimenticare per le solite dimostrazioni 'simbiliche' di morale, andate oltre i lluoghi comuni, prima di mettervi a fare taralluci e vino con la chiesa...e poi lo fare con l'ultraliberismo stesso? Il coisiddetio San francesaco ci ha fato del male, come l'idea dei santi che disprezzano il mondo, la viuta, l'amore e la felicità sessuale...se ci fosse stata più rabbia contro queste cose, senza la visione 'anestetizzante' dei cosiddetti 'santi', non saremmo uno dei paesi e dei popoli più desiderosi di conservare il male, con la filosofia del 'poco mi basta'...tanto San...

Fabrizio Casapietra 02.04.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questo é uno dei tantissimi casi che meritano vendetta! Sporcandosi le mani e lavorando per il Paese tutto!!!
A giugno cosa dirai alla gente ed alle imprese quando dovranno vendere casa per pagare la nuova TARES (dal peso insostenibile), l'IMU sulla prima casa, l'IRPEF e/o l'IRES quando i redditi sono tornati 20 anni indietro?
Cosa credi che MONTI si passi una mano sulla coscienza e le abroghi?
Senza contare che grazie a questo stallo Berlusconi blocco dei processi (la condanna al processo Mediaset lo psiconano avrebbe avuto 5 anni di interdizione obbligatoria dai pubblici uffici - meglio della ineleggibilità) e che se andiamo alle elezioni il PDL avrà i numeri per l'autosufficienza.
Chi é assente ha sempre torto!!! Quindi, é ora che ti tiri su le maniche, metti da parte un pò di orgoglio e accordati con il centrosinistra (tanto stacchi la spina quando vuoi) per un governo su:
1) Legge elettorale;
2) Lavoro, lavoro e lavoro;
3) conflitto di interessi e ineleggibilità;
4) Riforma della Costituzione per l'eliminazione delle province e dei centri di spesa (dove la politica la fa da padrona);
5) Politiche industriali e di sviluppo sostenibile (green economy, belle arti, turismo, etc.);
6) Taglio dei parlamentari, dei loro compensi, del personale a sua disposizione e tracciamento dei redditi e dei flussi bancari come per i comuni cittadini (esteso anche ai familiari);
7) Abrogazione delle norme che consentono ai partiti di inserire una quota di dirigenti nelle Pubbliche Amministrazioni (art.19 dlgs.165/01) e assunzioni nella P.A. unicamente attraverso concorsi pubblici;
8) Reddito di cittadinanza, ma solo per chi dimostra di non essere un parassita.
Napolitano ti ha lanciato l'ultima cima (salvagente) per tirarti su: afferrala perché solo gli stupidi non cambiano mai idea! (Se vuoi uscirne pulito facci votare!!!)
Grazie.

PS:Non votatemi (appena i miei post vanno nella sezionepiù votati,vengono bannati)

marco tromba, roma Commentatore certificato 02.04.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

apocalisse XIII 1
non dite poi che non vi aveva avvertito

nostradamus 02.04.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento


Pecore:

http://www.corriere.it/politica/13_aprile_02/bersani-carta-di-prodi-meli_adfdd380-9b53-11e2-9ea8-0b4b19a52920.shtml

Se Mettete Prodi al Quirinale

GIURO su Cristo VOSTRO Signore

che

Non Mi Sentite Piu' *FIATARE* Per i Prossimi Sette Anni.


Se non bastasse, offro anche *Fellatio a Ripetizione* a chi e' interessato: sono maggiorenne, quindi chi di voi hai intrapreso la carriera ecclesiastica (70%) sara' un po' deluso... ma piuttosto che niente e' meglio piuttosto... no?

Alessandro V. 02.04.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

(ASI) Serve una Commissione d’inchiesta internazionale che accerti con scrupolo l’entità del fenomeno dei suicidi dovuti alla crisi in Italia. Dalle nostre stime emerge un dato agghiacciante. Dal 2011 a oggi contiamo circa 1000 suicidi. Di fronte al silenzio assordante del Governo e della magistratura adesso facciamo appello al mondo e alle istituzioni europee per fare luce sui tanti morti fra imprenditori, lavoratori e disoccupati che in questi anni si sono tolti la vita a causa della crisi economica. Lo chiede la Confedercontribuenti attraverso il suo vice presidente nazionale Alessandro Ciolfi che aggiunge “di fronte a oltre 1000 morti fra il 2011 e l’inizio del 2013 diventa essenziale che le autorità internazionali accertino la situazione italiana che ogni giorno fa precipitare nel baratro migliaia di onesti cittadini”. Ciolfi ricorda che nel 2012 il Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro presentò un esposto alla procura della repubblica di Roma, senza alcun esito. Ecco perché di fronte alla crisi del credito, ai mancati pagamenti della pubblica amministrazione, ai licenziamenti di massa e alla aggressione sempre maggiore del sistema della riscossione in Italia è giunto il momento, che il mondo metta l’occhio sulla gravissima situazione del nostro Paese, per evitare che la tragedia dei morti suicidi continui. Penso che è molto grave e tutto deve essere fatto in modo radicale non democratico in questo paese cosi combinato

Monica M., fagnano olona - varese Commentatore certificato 02.04.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

"I sovversivi non sarebbero stati fucilati, giacché non si volevano avere gli stessi problemi avuti da Franco in Spagna e Pinochet in Cile. E neanche bisognava "andare contro il Papa", ma è stata consultata la gerarchia ecclesiastica ed è stato adottato un metodo che la Chiesa considerava cristiano, ossia gente che si alza in volo e non arriva a destinazione. Davanti ai dubbi di alcuni marinai, si è chiarito che "i sovversivi sarebbero stati buttati nel bel mezzo del volo". Di ritorno dai voli, i cappellani cercavano di consolarci ricordando un precetto biblico che parla di "separare l'erba cattiva dal grano".
Adolfo Scilingo, ufficiale della marina militare argentina, descrive la "generosa" collaborazione delle gerarchie ecclesiastiche allo sterminio di 30 mila persone, di cui tre mila con la tecnica dei "vuelos" della morte. E Bergoglio cosa faceva?

http://niente-restera-impunito.blogspot.it/2013/03/non-e-francesco-e-solo-bergoglio-un.html

Volodia L. Commentatore certificato 02.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Napoli, un falso avvocato per truffare gli anziani

Quotidiano.net-4 ore fa

Napoli, 2 aprile 2013 - I carabinieri a Napoli hanno arrestato la scorsa notte 4 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata alle truffe, ...

Napoli, zona a turismo limitato

Corriere del Mezzogiorno-14 minuti fa

A Roma i turisti che hanno invaso la città per Pasqua e Pasquetta hanno letteralmente preso d'assalto i musei. E li hanno potuti raggiungere ...


Napoli, chiede un Iphone per restituire il computer rapinato: arrestato

Il Mattino-46 minuti fa

La vittima della rapina ha allertato la squadra mobile della questura di Napoli e si è presentata all' appuntamento, fissato a Porta Nolana, ...


Napoli. «Tuo figlio è nei guai, dammi soldi per aiutarlo». La truffa del ...

Il Mattino-5 ore fa

Quattro fermi dei carabinieri. Avvicinavano in strada i vecchietti: «Un tuo parente ha fatto un incidentre e non aveva l'assicurazione. Lo salverò ...

+
Mostra di più


Napoli, colpo alle Poste, rapinati i soldi delle pensioni: bottino da ...

Il Mattino-1 ora fa

Ermenegildo Mantiero Commentatore certificato 02.04.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Gira e rigira i politici di mestiere non si allontanano dalle loro poltrone e adesso, come vorrebbe, l'Unità si pensa al Presidente della Repubblica, magari Prodi, il principale responsabile del disastro italiano, lo svenditore dei beni dello Stato, quello che con conti poco credibili ci ha buttato in Europa con le conseguenze che oggi vediamo: il boia.

Francesco M. Commentatore certificato 02.04.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma ha chi volete darla a bere trollini del cazzo , a Parma la vecchia amministrazione del PDL se mangiata pure le pietre , non x niente l'ex sindaco amico del caimano oggi sta al gabbio .
Voi trollini fate parte Dell Italia peggiore , siete solo dei servi del potere , dei burattini leccaculo a comando . Andate a sputare merda da un' altra parte miserabili .
Loro non si arrenderanno mai . Noi neppure . W M5S tutta la vita

Fausto Spagnardi 02.04.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

dal regno di francischiello:

. Fra gli arrestati Giuseppe Ciotta, 59 anni, soprannominato «baffo di ferro»: secondo gli inquirenti sarebbe il capo del sodalizio,nonchè collegato al «Clan Pagnozzi» di San Martino Valle Caudina (Avellino).

Le gare di appalto prese in esame sono oltre 50 per un valore di circa 20 milioni di euro e hanno riguardato la realizzazione di opere pubbliche, in particolare piazze, strade, marciapiedi, piscine, stadi, lavori di recupero dei centri storici, scuole, fabbricati comunali, cimiteri e acquedotti.


Ermenegildo Mantiero Commentatore certificato 02.04.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Gira e rigira i politici di mestiere non si allotanano dalle loro poltrone e adesso, come vorrebbe, l'Unità si pensa al Preaidente della Repubblica, magari Prodi, il principale repsonsabile del disastro italiano, lo svenditore dei beni dello Stato, quello che con conti poco credibili ci ha buttato in Europa con le cosenguenze che oggi vediamo: il boia.

Francesco M. Commentatore certificato 02.04.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso qs post! Far finta di credere a ad marketing della macchina del potere piu' forte e oscurantista dell'umanita' e' una cosa sconcia. Ti servono i voti della chiesa alla prossima tornata casaleggio? Se non ritirate questa uscita indegna considerate perso il mio sostegno. Incredibile.

stefano doretto 02.04.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Assenteismo all'Asp di Enna, indagati 28 tra medici, infermieri e ...


Assenteismo: assenti 16 addetti su 22 cimitero Palermo


caro Uberto : purtroppo non ci siamo riusciti con quel famoso muro.
peccato, e' stato un bel sogno.

vorra' dire che metteremo nella costituzione che il sud va mantenuto per legge!!!

Ermenegildo Mantiero Commentatore certificato 02.04.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

messaggio per cristina b
ANCHE TU SEI SIMPATICA, NONOSTANTE VOTI ANCORA PD.
MA LA TUA E' SOLO UNA MALATTIA DALLA QUALE PUOI GUARIRE.
ANCHE IO PRIMA CREDEVO DI VOTARE A SINISTRA MA INVECE DAVO IL VOTO AD UNA BANDA DI CIALTRONI INCAPACI.
MA CARA CRISTINA, UN GIORNO AVREMO UN MODO MIGLIORE PER TE , PER ME, PER TUTTI, GRAZIE AL MOVIMENTO 5 STELLE.
CIAO DA UN GRILLINO PER SEMPRE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

@ ANNIBALE BERNARDESCHI

oltretutto il piano Marshall non fu varato dagli americani spinti da atti di solidarietà, bensì avere un ritorno politico visto che temevano l'avanzata del PCI

alvise f., genova Commentatore certificato 02.04.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

GIOACCHINO BELLI, 1831

La vita der Papa

Io Papa?! Papa io?! fussi cojjone!
Sai quant’è mmejjo a ffà lo scarpinello?
Io vojjo vive a mmodo mio, fratello,
e nnò a mmodo de tutte le nazzione.

Lèveje a un Omo er gusto de l’ucello,
inchiodeje le chiappe s’un zedione,
mànnelo a spasso sempre in pricissione
e cco le guardie a vvista a lo sportello:

chiudeje l’osteria, nègheje er gioco,
fàllo sempre campà cco la pavura
der barbiere, der medico e dder coco:

è vvita da fà ggola e llusingatte?
Pe mmé, inzin che nun vado in zepportura,
maggno un tozzo e arittoppo le sciavatte.

Martin Eden 02.04.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUO A RITENERE UN GROSSO SBAGLIO POLITICO NON AVER PROPOSTO UN NS. CANDIDATO SU CUI FAR CONVERGERE I VOTI DEGLI ONESTI.
SIAMO RIMASTI CON IL CERINO IN MANO E ORA CI BECCHIAMO PURE I SAGGI....INAUDITO... MA CHI HA DECISO LA LINEA POLITICA HOMER SIMPSON?

gennaro varini, cercola (na) Commentatore certificato 02.04.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO RINGRAZIARE IL SERVIZIO TZE TZE... grazie ad un loro video dove veniva raccontata la MATTANZA DEI CAPRETTI, questa pasqua ho deciso di non mangiare capretto, come me spero che anche in molti lo abbiamo fatto, e ne saremo ancora di più quando Beppe sul suo blog continuerà a dare spazio a questi video... vorrei rivolgermi a PAPA FRANCESCO dicendogli se può, dalla finestra di SAN PIETRO dire ai religiosi che il sacrificio del capretto è solo una preghiera e non è da attuare ogni PASQUA...vi prego fate arrivare questo messaggio a lui; è ora di finire di ammazzare tutti quei neonati!!!

Maurizio ., Napoli Commentatore certificato 02.04.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

buondi'
beppe, marina le pen non e' il caso...proprio no!
e mi aspetto che tu lo dichiari per tutti noi a scanso di equivoci.

stimm accuorte....

appena arrivati con hansel e gretel e gia' i saggi
alzano la voce...e poi con te?Ma chi parla siamo noi popolo italico,ancora non gli e' ben chiaro.
iniziamo bene la settimana!
l'avran capito che noi di loro non ne possiamo piu'?
Cosa dobbiamo farci uno stato libero a parte per vederli sparire?
poi dicono che dobbiamo tacere, MA TACETE VOI INUTILI ESSERI.Mi sembra di essere nel mondo al contrario!

mary dg 02.04.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

NEGLI U.S.A ...HOLLYWOOD
IN INDIA.......BOLLYWOOD
NEGLI U.S.A....LA C.I.A
IN INDIA LA ...N.I.A

ED ECCO A VOI IL PROLOGO DI UNA FARSA,, CHE MOSTRA DA UNA LATO UNA NAZIONE CONFUSA ED ORMAI PRIVA DI IDENTITA',IN CERCA DI CONFERME E DI SUCESSI PER I SUOI "PRODOTTI CLONATI" SENZA UNA REALE LOGICA,, ASSERVITI PIU' AD ESIGENZE DI MODA E DI MERCATO CHE A NECESSITA' REALI COME AD ESEMPIO...QUELLA DEL CONTROLLO DELLE NASCITE.

DALL'ALTRA ABBIAMO L'ITALIA ,CHE GESTISCE LE RPOPRIE VICENDE ESTERE UN PO' COME IL PRINCIPE CARLO ORGANIZZA LA CACCIA ALLA VOLPE MA CON UNA SOSTANZIALE DIFFERENZA,,ANCHE NOI SEGUIAMO QUALCOSA....GLI ORDINI DEGLI ALTRI

arnoldo sfarzo 02.04.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Così parlò VITO CRIMI

Al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano abbiamo ribadito la nostra intenzione di proporre una rosa di nomi autorevole ed importante, tale da renderne scontata l’approvazione in sede parlamentare tramite voto di fiducia. (me cojoni n.d.r.)

Si sarebbe trattato di personalità di alto profilo professionale, nonché di marcata e riconosciuta distanza dal mondo politico e da incarichi istituzionali che potessero suggerirne una contiguità.

...............

Quindi secondo Crimi, a Monti sarebbe dovuto succedere un altro governo "tecnico" (riconosciuta distanza dal mondo politico)

Ma allora che cazzo andiamo a fare a votare?

Poi sempre Crimi riesce anche a dire che sarebbe stato meglio un governo Bersani piuttosto che Monti.

Crimi e la Lombardo, veramente una bella coppia.

Non era facile farci farci rimpiangere i vecchi professionisti della politica, ma loro con la loro supponente inconcludenza piano piano ci stanno riuscendo.


Maurizio Silvestrini

maurizio s., Marotta Commentatore certificato 02.04.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

beppe mai Prodi al QUIRINALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Conosco questa tattica.
Coprire i toni di un argomento che potrebbe esploderti in mano con un altro argomento largamente condiviso che stacchi la tensione da quello che è il vero problema: la tua incapacità di dare una risposta al governo e alla governabilità di questo paese. Sei riuscito a far resuscitare il voltagabbana Quagliarella e a ricevere i complimenti da Marie Le Pen e qui pubblichi un editoriale sul Papa. Chi ti ha consigliato, i badanti di Lombardi e Crimi? Quelli che, pagati per essere responsabili della comunicazione, si sono messi in silenzio stampa?

Pino Morelli, roma Commentatore certificato 02.04.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

La censura anche alla satira.....roba da pazzi, rimetto :

Quali sarebbero le grandi opere (da uomo) che questo Signore avrebbe fatto
fin dalla sua elezione, per meritarsi tutta questa ammirazione da parte di
Grillo e Casaleggio ? Dico Grillo e casaleggio perchè è tutta loro questa
"stranissima iniziativa". Se basta mettersi il nome "Francesco" per
conquistare i "nostri capi"....allora consiglio il nano di cambiare il nome
da PDL a "Democrazia Francescana" o magari "casa della umile libertà
francescana" oppure "Forza Francesco"....poi magari fare qualche donazione
a qualche ragazza poverella (ma bona) offrendogli vitto e alloggio e
paghetta, ovviamente sempre in nome della Francescana benevolenza....et
voilà Grillo e Casaleggio colpiti sulla strada di hardcore cascheranno in
ginocchio di fronte al loro nuovo santificato alleato, pronti a combattere
il PD (Perfido Diavolo).
Alleluja Amen e vatecocche

P.S. Se mi censurate lo dico a Bersandemon che si impossesserà di voi
facendovi diventare come Dalemademian e Veltrundemian gli inciuciatori
dannati attaccati alla poppa della Stantacchènian per l'eternità !!!!


POESIE SUL PAPA: G. BELLI -

L’upertura der concrave

Senti, senti castello come spara!
Senti montecitorio come sona!
È sseggno ch’è ffinita sta caggnara,
e’r Papa novo ggià sbenedizziona.

Bbe’? cche Ppapa averemo? È ccosa chiara:
o ppiù o mmeno la solita canzona.
Chi vvôi che ssia? quarc’antra faccia amara.
Compare mio, Dio ce la manni bbona.

Comincerà ccor fà aridà li peggni,
cor rivôtà le carcere de ladri,
cor manovrà li soliti congeggni.

Eppoi, doppo tre o cuattro sittimane,
sur fà de tutti l’antri Santi-Padri,
diventerà, Ddio me perdoni, un cane.


Lo Stato der Papa

Come er Papa ha da stà ssenza lo Stato
quann’è vicario lui de Gesucristo?
M’ha ddetto er Coco a me de San CalListo
che insinente a ddiscorrene è peccato.

Gesucristo c’ha ttanto faticato
pe ffacce tuttoquanto avemo visto,
dovería cede puro a chi è piú tristo
sto cantoncel de monno conzagrato?!

Cede un par de cojjoni! E dde sto passo
s’arriva a llevà Iddio dar paradiso,
pe mmettece in zu’ logo Satanasso!

Duncue pare che ssii bell’e indiciso
ch’er Zantopadre a sto monnaccio è ll’asso,
e ppò ddí riso ar farro e ffarro ar riso.


Er Papa

Iddio nun vô cch’er Papa pijji mojje
pe nnun mette a sto monno antri papetti:
sinnò a li Cardinali, poverelli,
je resterebbe un cazzo da riccojje.

Ma er Papa a ggenio suo pô llegà e ssciojje
tutti li nodi lenti e cuelli stretti,
ce pô scommunicà, ffà bbenedetti,
e ddacce a ttutti indove cojje cojje.

E inortr’a cuesto che llui sciojje e llega,
porta du’ chiave pe ddacce l’avviso
che quà llui opre e llui serra bottega.

Quer trerregno che ppoi pare un zuppriso
vô ddí cche llui commanna e sse ne frega,
ar monno, in purgatorio e in paradiso.

Martin Eden 02.04.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere se tutti i parlamentari senatori che sono stati se prendono lo stipendio visto che per decidere sono stati costretti a chiamare i saggi

Rossano Guiggi, pisa Commentatore certificato 02.04.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Camillo Davigo presidente!

l'ho già visto proposto da altri
aggiungo la mia firma

cimbro mancino Commentatore certificato 02.04.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Un commento favorevole a un papa che elogia la povertà e lava i piedi ai carcerati non significa esprimersi a favore del clero, ne essere per forza cattolici o clericali. Non ci vuole grande intelligenza a capirlo. Ho sempre votato a sinistra. Da molti anni però mi sentivo tradito e non ascoltato. Ma non pensavo che nella sinistra ci fossero tante bestie così quasi peggio che nel PDL. Forse qui arrivano, spinti da non si sa quale vento i peggiori. Comunque se il M5S continua a essere coerente con lo spirito con cui è nato (gli errori sono umani) continuerò a votarlo e ad esserne parte attiva anche se scendesse all uno percento.

Massimo Rosina, Casorate Primo Commentatore certificato 02.04.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE
riequilibrare IMU
in base al reddito
posticipare la TARES

Danyda bologna Commentatore certificato 02.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ottaviano adesso devo riprendere a lavorare quindi per oggi ti saluto, vale la pena visitare il blog, malgrado i vari insulti (piddina di merda, trollina, ecc.) solo per leggere i tuoi commenti. In fondo sei simpatico e sei una creatura di Dio come me. Ricordate che siamo tutti fratelli, lo erano Caino e Abele, vuoi che non lo possano essere un PD e un m5*? Buon lavoro.

Cristina B. Commentatore certificato 02.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono un credente, amo ragionare, ma comunque apprezzo le brave persone, oneste e capaci, perché sono le sole a poter cambiare il mondo. Spero che questo papa non sia solo una bella facciata dietro la quale possano nascondersi i soli giochi di potere fatti di inciuci politici, coi poteri forti, con la criminalità organizzata. Spero invece che sia un papa forte e deciso a moralizzare tutto l'apparato ecclesiastico caduto così in basso da costringere un papa a dimettersi perché data l'età e la salute non riusciva a contrastare il male della chiesa. Deciso a fare piazza pulita dei corrotti e dei criminali senza giustifica che si nascondono dietro un abito talare. Anche la chiesa deve diventare sana, trasparente, pulita e pensare solo a far del bene e lanciare un messaggio di pace e amore dando per prima, coi suoi uomini, l'esempio e non assecondando chi cerca di raggiungere i vertici per amore del potere compiendo le peggiori blasfemie rimanendo impunito.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.04.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono credente ma questo papa mi piace. Con più uomini come lui e meno berlusconiani in giro l'Italia sarebbe sicuramente migliore

Pietro Rasulo, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene che Francesco sta cercando di dare una nuova verginità alla chiesa cattolica (minuscolo voluto), ma comincerò a dargli fiducia soltanto se vedrò forti atti di cambiamento, partendo dalla scomunica di tutti quei sacerdoti/frati che hanno abusato di minori, e rinegoziando i rapporti con l'Italia a partire dall'apparato fiscale agevolato sui beni della chiesa. Quello che per ora vedo è solo l'opera di un buon imbonitore.
Svegliatevi ragazzi

Andrea S., Milano Commentatore certificato 02.04.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ti Prego Papa Francesco dispensa un sacramento (uno qualsiasi) a OTTAVIANO AUGUSTO ai suoi simili ed affini ....

Felice M., M. Avellino Commentatore certificato 02.04.13 13:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

per non andare fuori argomento (anche se in questo momento mi aspettavo un altro post), posso dire che questo Papa mi piace, anche se non sono credente... mi auguro possa dare un aiuto nella scoperta del mistero Orlandi e che dia conforto alla famiglia Claps, visto come e' stata trattata dalla Chiesa... per partire col piede giusto

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato positivamente due commenti a favore del Movimento 5 Stelle, questi due commenti non avevano nessun voto, una volta votato "fantastico" invece di apparire le cinque caselle verdi sono apparse tutte e cinque rosse.
Sicuramente si tratta di un errore del sistema informatico che andrebbe riparato.

Jorge Corona Commentatore certificato 02.04.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve beppe e tutto il M5S,
bravissimi per tutto quello che state portando avanti e il mio augurio e quello di non fermarvi mai.
TENETELI TUTTI PER LE PALLE, e se posso agggiungere, STRIZZATEGLIELE ANCHE PER NOI che non apparteniamo a nessuna casta!
Dopo avercele strizzate(le palle) , e non in senso metaforico , alle manifestazioni contro il berlusca, alle discariche , nei centri sociali occupati , spero , questa risultI la volta buona per loro ,pero.
abbracci affettuosisssimi.
m.r.

mario rossi 02.04.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Un sondaggio crispato, in possesso dei dirigenti m5*, svela che se il m5* se alleasse con il PDL perderebbe il 5% dei consensi, se invece si alleasse con il PD perderebbe il 50% dei consensi!

Cristina B. Commentatore certificato 02.04.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

“I gesti parlano” dice Francesca Ambrosetti, ma i gesti possono essere ingannevoli se non si hanno le idee chiare. Anche i croupier del casinò fanno gesti, ma quei gesti possono esser fonte di guai per chi non sa interpretarli.

Il lavaggio dei piedi era una usanza in medio oriente, quando si viaggiava a piedi scalzi e qualche volta con i sandali che non proteggevano i piedi dalla polvere. Quando l’ospite si accingeva ad entrare nella casa in cui era ospitato trovava all’ingresso una bacinella d’acqua per lavarsi i piedi e un telo per asciugarli. A volte lo faceva da solo, a volte erano gli schiavi della casa a farlo agli ospiti, e quando l’ospite era importante era la padrona di casa a fare il lavaggio quale segno di benvenuto e a volte era il padrone di casa se l’ospite era importante.

Era segno di ospitalità verso colui che era ospitato e desiderava accettare l’ospitalità. Per questa ragione Gesù lo fece ai suoi discepoli, quale segno benvenuto ai suoi nella sua casa.

Svendere quel simbolismo nelle carceri e rivolgendolo a persone che non hanno nessun interesse a condividere quell’ospitalità, corrispondere a “gettare le perle ai porci”. (Mt 7.6)
Significa approfittarsi della buona fede dei poveri ignoranti che si commuovono dal buonismo di facciata, utilizzando, come sempre accade quando i lupi vestiti si vestono da pecore, il sentimentalismo di facciata per ingannare coloro che non hanno sufficiente capacità di distinguere il bene dal male, la luce dalle tenebre.

Sal T., Tampa, Florida. Commentatore certificato 02.04.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cristina B, involontariamente per risponderle ho segnalato come inapproriato, il suo post "Parli, per esempio, delle pensioni? Allora la toglieranno anche a tuo padre, oa a te, se sei anziano..."
Le pensioni ottenute con anni di duro lavoro non sono diritti acquisiti poiché sono state riscattate pagando i contributi e le tasse per aver lavorato producendo, ma le pensioni baby o ottenute senza aver prodotto granchè.. SI, Mio padre era un bracciante agricolo, la sua ultima pensione, nonostante aver lavorato per incrementarla sino a 65 anni iniziando all’età di 9 anni, non ricordo quanto comunque una miseria, e nello stesso istante i dipendenti statali andavano in pensione con 15 anni 6 mesi e 1 giorno. E’ vero che molte cose sono cambiate, ma i privilegi da togliere sono ancora tanti

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 02.04.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a leggere le risposte ai blog critici(troll?) sembra che che qualcuno abbia imparato a rispondere con il "generatore automatico di risposte GRILLINE"
http://anonimoconiglio.blogspot.it/2012/09/generatore-automatico-risposte-grilline-M5S.html

sergio r., cagliari Commentatore certificato 02.04.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

... e andiamo con la rivoluzione!!!
Violante, quagliariello e il papa!!
aspettiamo fiduciosi mastella

TROLL 02.04.13 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Chi odia a morte la sinistra ?

Un fascista !

Arturo Foà () Commentatore certificato 02.04.13 13:20| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piano piano ci arrivan tutti:

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-ciampi-prodi-draghi-monti-come-e-perche-il-quartetto-di-tecnici-ha-condotto-53366.htm

E' solo su questo blog che girano ancora i difensori di presunti "onesti professori"!

Donato Tobi () Commentatore certificato 02.04.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il post fuori tema ma non è che qui si stia discutendo troppo .Non spaventatevi! Questa che pubblico (è solo un piccolo stralcio) di un decreto legge per "Attuazione integrale della direttiva 96/61/CE relativa alla prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento" E' facile capire perchè L'Italia è uno dei paesi più inquinati del mondo. Fare le leggi con questo linguaggio contorto, vago, burocratico e impreciso è da neuropsichiatria. Le cose così non si sistemeranno mai! Art. 4.
Individuazione e utilizzo delle migliori tecniche disponibili 1. L'autorizzazione integrata ambientale per gli impianti rientranti nelle attività di cui all'allegato I e' rilasciata tenendo conto delle considerazioni riportate nell'allegato IV e delle informazioni diffuse ai sensi dell'articolo 14, comma 4, e nel rispetto delle linee guida per l'individuazione e l'utilizzo delle migliori tecniche disponibili, emanate con uno o più decreti dei Ministri dell'ambiente e della tutela del territorio, per le attività produttive e della salute, sentita la Conferenza Unificata istituita ai sensi del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. Con la stessa procedura si provvede all'aggiornamento ed alla integrazione delle suddette linee guida, anche sulla base dello scambio di informazioni di cui all'articolo 14, commi 3 e 4.2. Le linee guida di cui al comma 1 sono definite con il supporto di una commissione composta da esperti della materia alla quale partecipano, anche a titolo consultivo, i rappresentanti di interessi industriali e ambientali, istituita con decreto dei Ministri dell'ambiente e della tutela del territorio, delle attività produttive e della salute, senza oneri a carico del bilancio dello Stato. Limitatamente allo svolgimento dei compiti inerenti le attività di cui al punto 6.6 dell'allegato I, (IMPRESSIONANTE)

Massimo Rosina, Casorate Primo Commentatore certificato 02.04.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

PAPA FRANCESCO E GLI ITALIANI.

LO VOGLIO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA, COSÌ PENSA UN PO’ DI PIÙ NEI FATTI ALLA POVERA GENTE, PIUTTOSTO CHE TENERE A DISPOSIZIONE TREMILA PERSONE E COSTARE SETTE VOLTE BACHIKAN PALACE.
LO VOGLIO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ITALIANO, COSÌ INVECE DI AIUTARE LE BANCHE PENSA AL POPOLO.
LO VOGLIO PRESIDENTE DEL SENATO, COSÌ CHE NON CI SIA OMBRA ALCUNA.
LO VOGLIO PRESIDENTE DELLA CAMERA, COSÌ PAGA IL SOGGIORNO INVECE DI TENERE CASE A GRATIS A MONTECARLO.
LO VOGLIO IN OGNI PARLAMENTARE, COSÌ RINUNCI A TUTTI I PRIVILEGI, PAGHI L’ALBERGO, RINUNCIA ALLA LIMOUSINE, VADA IN PULLMAN, ETC.
LO VOGLIO IN OGNI CITTADINO ITALIANO, COSÌ……. EH! NO. QUESTO E’ VERAMENTE IMPOSSIBILE.

giglio 02.04.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Girando per il mondo si scoprono tante cosucce, ad esempio che la maggioranza dei giornali, all'estero sono pochi quelli schierati, sicuramente più liberi e imparziali che da noi, danno grande importanza alla svolta di 8 milioni di italiani che hanno votato M5S, che finalmente vogliono un futuro decente, vogliono cambiare in meglio, ma non capiscono il desiderio degli altri italiani che vogliono ad ogni costo mantenere il passato, i politici e i partiti che hanno rovinato l'Italia, e continuano a difenderli ad ogni costo fino al delirio. Praticamente l'Italia è in ginocchio, scrivono e parlano in TV in quei pochi spazi, in realtà, dedicati all'Italia, ma milioni di italiani continuano a difendere coloro che hanno causato questo disastro. E questo all'estero è incomprensibile...ditelo a noi !

Stefano T., Aulla (ms) Commentatore certificato 02.04.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

TESTATA GIORNALAIA RAI 2....


La notizia viene data :

L'ESTREMA DESTRA FRANCESE APPREZZA BEPPE GRILLO.

Poi inizia il servizio :

LE PEN APPREZZA LA SCELTA FATTA DAL M5S DI NON APPOGGIARE NESSUN PARTITO POLITICO, PROPRIO PERCHE' I RESPONSABILI DELLO SFASCIO SONO QUESTI PARTITI.


Fateci un post con il servizio delle 13,00 del tg2, si dimostra la grossa malafede dei giornalisti televisivi.

Dei paraculi puerili...

Capisc'a me


Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.04.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

"Chi sa, fa la sua ora" . Leggete e fate girare: http://www.facebook.com/pages/Julio-Monteiro-Martins/54990711559

Julio Monteiro Martins 02.04.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo a quanto scritto dal Prof. Federico Bartolozzi e lo sostengo:

>

Grazie.

Laura M., Roma Commentatore certificato 02.04.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Dopo questa seconda sviolinata al nuovo Papa, prendo atto che in questo paese non esiste un partito o movimento veramente laico, che rappresenti anche (e sottolineo anche) gli atei, gli agnostici e tutti coloro che pensano con la propria testa.
Questo papa è conservatore quanto e più degli altri. Le sue dichiarazioni sulle unioni omosessuali le conosciamo (sono “la distruzione del piano di Dio”), non oso pensare quale sia la sua posizione su aborto, eutanasia, staminali e altri temi "etici". Non rinuncerà mai ai privilegi fiscali, all'8x1000, ai finanziamenti alle scuole private. E non rinuncerà a mettere becco in politica, bloccando sul nascere ogni tentativo di separare la legge dalla morale cattolica dominante, quella che concede funerali religiosi ai mafiosi e li nega a un povero cristo che chiede solo di porre fine alle sue sofferenze.
Quello che sta facendo Bergoglio è la più grande operazione di marketing mai organizzata dal Vaticano. Il dilagare della pedofilia tra i sacerdoti, lo scandalo Vatileaks, gli intrallazzi dello Ior, il calo delle vocazioni, richiedevano che la Santa Romana Chiesa si inventasse qualcosa per riacciuffare le "pecorelle smarrite". Noccioline gettate alle scimmiette, perché dimentichino che sono ancora in gabbia. E' il metodo Evita Peròn, la santa Evita regina della beneficienza e moglie di un dittatore assassino.
Beppe, tu eri quello che ai comizi diceva di rivedere i Patti Lateranensi, che prendeva in giro i cardinali circondati da guardie del corpo. E adesso questo?
Il mio voto lo hai già perso per altri motivi, ma questa ennesima leccata di c**o a Papa Furbastro mi ha tolto ogni residuo di dubbio.

Sara G., Ferrara Commentatore certificato 02.04.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori bersani adesso tocca a renzi, quello che mangiuava ad arcore con il caimano.
nel pd non c'e' mai fine alla porcilaia

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono incazzato nero : non sono una pecora, non voglio pastori ed i piedi me li lavo da solo.La mia idea iniziale era di votare "democrazia atea" ed ho ripiegato su grillo solo perchè non era possibile votarla.Ho fatto una cazzata, non avrei dovuto votare alcuno.

Maurizio Destro Benini, Fiè allo Sciliar Commentatore certificato 02.04.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete notato bersani ha la faccia del cane bastonato
e non gli abbiamo chiesto ancora indietro i soldi di penati e della banca di siena fallita

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

In questo periodo post elettorale sono andato in confusione! Come alcuni di voi, non capivo. C'è bisogno di un governo! La stampa contro l'M5s e molti dietro a pensare l'M5S sbaglia! Poi però mi sono chiesto: perchè coloro che hanno sostenuto M5s, vogliosi di una riforma del paese, di un nuovo volto politico, non fanno sentire la propria voce al PD? perchè invece di postare migliaia di commenti pro-alleanza non sono andati dal Pd a chiedere con forza sostenete l'M5s, dategli il governo e appoggiatelo, dato che hanno perso le elezioni? Non pensate di essere stati al gioco della stampa? Non pensate che la vostra forza, quella della rete sia anche di indirizzare l'informazione? Odio stare sulla difensiva,e credo che l'M5s stia sbagliando la sua comunicazione. Che ci siano dei novellini nel M5s si sa, ma lo si sapeva anche durante le elezioni ed è perfettamente logica la posizione intransigente di Grillo, questi vanno guidati. L'm5s non esiste senza Grillo, è lui ad averlo reso popolare e portato al governo. Dittatore? Bah forse determinato è meglio. Chiunque seduto sulla poltrona del governo può fare ciò che vuole, se qualcuno vuole andarsene lo faccia, se rimane lo faccia sulla base di una spinta propulsiva unisona, almeno finchè non vi sarà una nuova classe dirigente nel nostro paese. L'm5s non credo sarà il futuro in termini assoluti sarà piuttosto un movimento di riformismo di una futura maggioranza e opposizione con volti responsabili e cosci dell'incarico che il paese gli affida. Fare retromarcia ora significa aver paura del cambiamento. Preferisco un anno di sacrifici e una svolta all'insegna del merito, della reale concorrenza dove impegno = risultato piuttosto che una vita a ricevere pilloline per farmi stare tranquillo e e dirmi stai buono a fine mese ci arrivi. Chiedetevi, avreste lo stesso senso di responsabilità se fosse stato Berlusconi nella situazione di Bersani? perchè agire pesando a Berlusconi, dove sta il vostro cambiamento?

Ricky Steelen 02.04.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe , nn capisco xche il pd non appoggia un governo 5 stelle ??? Possono sempre togliere la fiducia o non votare cose che nn gli piacciono .
Grazie della risposta

Corrado vada 02.04.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Della serie: con i partiti mai ma con la chiesa ci si può "inciuciare"!

Dobbiamo fare sempre, tutte le volte che succede, moltissima attenzione quando si fa in modo che tutto cambi perché nulla cambi!

Francesco N. Commentatore certificato 02.04.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il partito democratico e' fallito come il monte dei paschi di siena.......inseime al segretario.
per mandarlo a fanculo dovremmo fare una seduta spiritica

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento


le pen e grillo vicini!

meglio di bersani ladro di stato

mps fallita!!!!!

grazie pd

stefano boneva Commentatore certificato 02.04.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Se l'Italiano fosse più solidale, se davanti alle urne smetteressero di pensare solo al proprio bene e mettessero il cuore rivolto al bene comune, non ci saremmo trovati con gentaglia che promette da oltre 20 anni e non solo non mantiene ma ruba la dignità a chi non è in grado di difendersi!
Non sò, forse una buona parte è solidale ma il problema è che molti di loro sono semplicemente malinformati!

Antonio Tomarchio, Catania Commentatore certificato 02.04.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

EHI, VOI DELLA SINISTRA SINISTRATI
vi abbiamo votato per anni e ci avete sempre sodomizzato
siete sempre stati complici del caimano di arcore.
adesso basta.
finirete in galera e nel cesso insieme a lui

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' finita.. vi resta poco tempo, oltre ai politici, anche voi, se avete vantaggi e privilegi che voi chiamate "diritti acquisiti" rispetto ai cittadini normali, ve li dovete dimenticare.. Forza M5★

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 02.04.13 13:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

......scusi sa dove e' la sede del pd?
in fondo, a destra, vicino a quello delle femmine

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è che ha suggerito alla Le Pen di chiedere un incontro a Beppe?

Giulio Cabella (Giulio Cabella), Lerici Commentatore certificato 02.04.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVE TECNICHE DI FIDEISMO ? -

Sono allucinato da questo post papalino !

CHI DAVVERO E' STATO IL CARDINALE Bergoglio durante la dittatura di Videla e Massera è noto e DOCUMENTATO, così come il ruolo primario che ha avuto nella repressione del movimento della teologia della liberazione in Argentina e nel sud America; CHI DAVVERO E' il papa Bergoglio, il ruolo di riorganizzatore in chiave mistificatrice e conservatrice, retriva, della chiesa cattolica romana è sotto gli occhi di tutti.

Se aver messo accanto a questo post la "lettera al figlio" di Califano è un modo "velato" per suggerire una riflessione e "vedere di nascosto l'effetto che fa", sondando gli umori dei bloggers rispetto all'attuale papato, allora si è adottata una tecnica gesuita che nulla ha a che vedere col Movimento.

Se è un tentativo di una sorta di "compromesso storico" del M5S fa ancora più ribrezzo; come lo giri lo giri, sto post è DEL TUTTO ESTRANEO al Movimento !!!

Martin Eden 02.04.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa fa questi gesti perché a bisogno di rimettersi in corsa verso il popolo, già con gli occhi critici verso di lei, e questi gesti ogni volta vengono a gala e si ricordate un Papa Paolo II, dunque non convinci, si voleva cambiare veramente, cominciava a dividere tutto quello che ha
e anche dovuto verso quelli paesi dove gli a tolto, e oggi la stessa chiesa prega per più bisognosi, per me sarà sempre un modo di condizionamento dei popoli

Monica M., fagnano olona - varese Commentatore certificato 02.04.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Papa così è semplicemente meraviglioso, arrivato nel momento giusto con un mondo che va alla deriva per molti e a gonfie vele per pochi. Sinceramente non capisco tanta acredine di qualcuno verso una persona umile, che sta dalla parte dei poveri, e lancia tanti messaggi importanti in questa direzione. Oltretutto sta succedendo la solita cosa che è successa verso il M5S... sia l'uno sia l'altro sono arrivati da pochi giorni e già la solita banda di demolitori spara a zero perchè in 3 settimane non hanno già risolto danni enormi causati negli anni da partiti, da politici corrotti e incapaci. Questo vale per l'Italia e per l'Argentina, ma anche per vaste aree del mondo. Vorrei solo una cosa: che una persona simile a Padre Bergoglio diventasse presidente della repubblica, ma è un tale miracolo enorme che forse non ci meritiamo.

Stefano T., Aulla (ms) Commentatore certificato 02.04.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

IN BORSA A MILANO SOSPESE LE CONTRATTAZIONI DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA PER ECCESSO DI RIBASSO. IN DUE ORE HA PERSO PIU' DEL 10 PER CENTO.

FALLITA, QUINDI, LA BANCA DEL PD
E QUALCUNO DI VOI VOLEVA AFFIDARE IL NOSTRO FUTURO NELLE MANI DI UN GOVERNO PD?

MA ALLORA SIETE DELLE CAPRE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 12:57| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo si comporta proprio come papa Bergoglio, di cui si professa grande ammiratore. Infatti ne segue l'esempio spostandosi Con un SUV che assomiglia molto a un autobus, vive in un villone che assomiglia molto a una favela, si esprime con vaffanculo che somigliano molto alle parole di fratellanza di papa Francesco. Asspomiglia anche a papa Bergoglio perché questi è stato l'eletto dello Spirito Santo, mentre il Grillo è l'eletto del WEB. I fedeli si prostrano davanti al papa, i Grillini baciano la terra dove LUI ha poggia i piedi

Giuseppe Santella, Campobasso Commentatore certificato 02.04.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Mah, a me sto papa convince poco...

Sta dietro ai poveri... dice cose sensate... non usa macchina.... mah mah.

Non che non creda nella buona fede della persona, è l'apparato che sta dietro di lui che è impossibile pensare metta uno onesto intellettualmente.

Come dire: se berlusconi candidasse Ingroia al quirinale facendo DAVVERO tutto il possibile per mandarcelo, pensereste che s'è ravveduto o che c'è sotto qualcosa?

Ecco, io ho la seconda sensazione....

michele 02.04.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vorrei sapere....


Se la legge che vieta l'elezione di Berlusconi, è inattendibile perchè è una legge degli anni'50, allora anche le multe per divieto di sosta non devono essere pagate perchè questa leggew è del 1959 ?


ITALIANI NON PAGATE LE MULTE !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.04.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

L'ultimo atto che mi aspetto è un accordo PDL-m5* per l'elezione di un Presidente della Repubblica che faccia comodo al nano... Capisco l'odio nei confronti del PD-L (come dite voi), ma a tutto c'è un limite, oppure arriverete a questo pur di fare i dispetti? State giocando con il futuro del paese...

Cristina B. Commentatore certificato 02.04.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

FALLITA LA BANCA DI SIENA
FALLITO PENATI
FALLITO BERTINOTTI
FALLITO DI LIBERTO
FALLITO D'ALEMA
FALLITO BERSANI
FALLITO IL PD
FALLITO LISTA CIVICA
FALLITO PRODI

IL MALE D'ITALIA E' UNA PSUDO SINISTRA FATTA DI PROFESSIONISTI POLITICI, COMPAGNI DI MERENDA DEL CAIMANO DI ARCORE, CON IL QUALE HANNO FATTO FALLIRE ANCHE L'ITALIA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partendo dal presuposto che in questo blog scrivono CANI e PORCI, perchè è un blog aperto a tutti, si notano gli "ECCELSI" sche scrivono solo delle MINCHIATE contro il M5S, Grillo, Casaleggio ecc.ecc. Essendo in crisi prsmestruale e non avendo modo di sfogare le loro frustrazioni per"ESSERE ARRIVATI PRIMI MA NON AVER VINTO" buttano fango sugli avversari politici da cui non vengono nenache CACATI!
Passando dalle facezie a cose veramente serie, è MAI POSSIBILE che i DIPENDENTI AMMINISTRATIVI DI CAMERA E SENATO prendano circa 150.000 euro all'anno di stipendio, comprensivi di 15^? Ma è mai possibile una cosa del genere??? BISOGNA INTERVENIRE IMMEDIATAMENTE!Anche oggi un imprsario pugliese si è SUICIDATO!! L'ENNESIMO OMICIDIO DI STATO!! Mentre questi pseudo partiti litigano fra di loro per ACCAPARRARSI una poltrona a qualsiasi costo, l'Italia continua ad affondare. Ma a questi "SIGNORI" non importa assolutamente nulla. Con la COMPLICITA' di Morfeo, stanno cercando di impedire che il M5S porti avanti le sue proposte che poi, con una FACCIA COME IL CULO, questi MAGNACCIA DEL POPOLO ITALIANO fanno loro, pspacciandole come se fossero farina del loro sacco.
Nei 20 trascorsi non hanno fatyto altro che pensare alla loro pancia ed a farsi i GRANDISSIMI CAZZI LORO. Adesso che c'è un Movimento che gli ha squassato i giochetti, si ergono a innovatori del NULLA, copiando quanto viene proposto dai loro avversari politici. Parafrasando un personaggio del nostro passato: " la parola d'ordine dovra' essere una, inequivioca: ANDATEVENE A CASA! AVETE FATTO IL MASSIMO PER ROVINARE QUUESTA NAZIONE! E' ORA CHE VI RITIRIATE!"

Il Pipistrello 02.04.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa è stata travolta da molti scandali che
riguardano la PEDOFILIA, eppure in TV si
vedono programmi pieni di bambini vestiti e
truccati come adulti, che si comportano come
tali, essi sono plagiati e manovrati da coloro
che della infanzia ne hanno fatto merce.
ebbene questi programmi sono un vero e proprio
incitamento alla PEDOFILIA, non a caso godono
di ascolti altissimi, nelle pubblicità vengono
esibite e inquadrate parti anatomiche di queste
vittime del consumismo, la cosa più grave è che
gli stessi genitori consegnano nelle mani di questi
nuovi ORCHI la loro progenie in cambio di
denari che puzzano di MALIGNO.
la CHIESA è il M5S devono prendere posizione
verso questo ignobile commercio, basta pargoli
in TV.
in verità vi dico
CHE I BAMBINI FACCIANO I BAMBINI
CHE GLI ADULTI FACCIANO GLI ADULTI.

sfolla teorie originale 02.04.13 12:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La pazienza la stiamo esercitando davvero noi con questi post filo-ecclesiastici.
Lo so che c'è chi vuole essere più buono dei buoni dei buoni, e allora è buono anche con i criminali. A me invece queste cose stanno sul cazzo. Perché non tutti i carceri sono uguali, l'educazione serve ma non basta, il lavoro nobilita, ma i criminali devono farlo in galera.
Le vittime silenziose, quelle che davvero soffriranno incessantemente tutta la vita, senza rimedio alle proprie ferite, sono nei reparti psichiatrici o in giro per strada. Impossibilitate a raccontarsi, lì ci sono finite per colpa di quelli ai quali voi andate a lavare i piedi...
Populismo senza realtà. Senza giustizia. Tutto qui.

Chiara e Tondo 02.04.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non essendo stato un elettore del M5s mi astengo dal dire cosa dovrebbero ora fare i suoi eletti.E' un pò strano che chi non ha votato M5s oggi chieda di dettarne la linea. Voglio invece approfittare dello spazio del blog per cercare di porre alcuni elementi di discussione programmatica.Sono convinto che la crisi che stiamo vivendo sia una crisi sistemica, cioè non una delle ricorrenti crisi di sovrapproduzione o semplicemente di tipo finanziario.E' la crisi dell'idea dello sviluppo senza direzione delle forze produttive come "sviluppo positivo".Tremo quando sento parlare di "decrescita felice" al pari di quando sento parlare di "piani per la crescita". La questione non è accettare semplicemente di decrescere, abbassando gli standrads di vita, nè,tampoco, di inseguire un'ulteriore crescita senza guida. Mi spiego.L'idea che la crescita senza guida possa portare sviluppo è in totto errata.Lo sviluppo del sistema degli ultimi 20 anni è andato nel senso dell'aumento del lavoro morto (robotizzazione,computerizzazione, etc.) e di dimunuzione del lavoro vivo (operai e impiegati).Lasciare in piedi questo sistema significa solo aumentare il trasferimento di ricchezza sull'1% e privare delle ricchezze il 99%.Rimpiangere i tempi d'antan, ipotizzando l'accettazione della decrscita è sbagliato. Dobbiamo imporre una crescita diversa, che rilanci attraverso la leva fiscale dello stato i settori produttivi a grande impiego di lavoro vivo,l'agricoltura,l'artigianato,la p.m.i.,il settore edile,gli interventi di riassetto territoriale e "punisca" i settori a più elevato impiego di lavoro morto.La sinistra è in difficoltà a livello mondiale perchè l'idea della redistribuzione del reddito attraverso la leva fiscale è ormai una utopia in un mondo globalizzato.Ci vuole una nuova idea di "New Deal", che usi la leva fiscale per indirizzare la crescita.Aumentare la qualità delle produzioni primarie,combattere gli sprechi ambientali e energetici. Vorrei dire altro ma non ho altri caratteri.

michele fatigato 02.04.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più importante di questo nuovo pontefice è che ha visto da vicino gli effetti orribili delle politiche neoliberiste in Argentina, della macelleria sociale del Fondo Monetario Internazionale. Dovrebbe condividere le opinioni di Stiglitz. Speriamo in una svolta antiberlusconiana in politica interna.

Marco Di Marco 02.04.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Leggete per cortesia su TGCom l'articolo "P.A.Lo Stato paga puntualmente solo la Casta". Ch bel articoletto. Ciao a tutti Sempre M5S

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 02.04.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

SENZA IL 5 STELLE AVREMMO ANCORA AL POTERE CERTI PEZZI DI MERDA DEL PD O PORCI DEL PDL.....INVECE ADESSO HANNO LA STRIZZA.

PARTITOCRAZIA PORCILAIA VI DISTRUGGEREMO E CON ESSA TUTTI I TROLLINI PIDDINI, VENDOLINI E INGROIONI, DA SEMPRE SODALI DEL CAIMANO CON IL QUALE VI SIETE SPOLPATI IL PAESE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI SUONA LA CAMPANA
Con la presenza di Peppe Grillo sulla scena politica e quella di Papa Francesco sulla scena del Cristianesimo Vaticano si sono sciolte le campane.
I suoni sono due: i rintocchi "a morto" sono per coloro che vedono sfumare i privilegi di casta. Quelli festosi sono indirizzati a tutti noi che da
sempre abbiamo atteso questa rivoluzione delle
coscienze. Dopo 84 anni di vita non avrei mai sperato di assistere a questo che non posso che considerare un miracolo.
Ora tocca ai popoli, almeno quelli cristiani e musulmani, di aprirsi al rinnovamento. Di farla finire con falsi contrasti gestiti da chi ha interesse a sfruttare stupidi antagonismi.
E' tempo di smetterla con le guerre guerreggiate in nome di una pace deformata agli interessi di
fabbricanti di armi e di caste di generali che le vogliono per fare carriera.
E' tempo di mandare a casa quei politicanti di professione che stanno generando confusione nel sociale a cominciare dal signor Napolitano. Lui è il colpevole della situazione.
Non avrebbe dovuto insediare Monti senza prendere atto del suo sciagurato programma che, ministro per ministro, han perseguito riducendo questo Paese in cenere. Non avrebbe dovuto consentire a quei porci di rattoppare gli strappi delle banche con la pelle dei ceti più bassi.
Ora si farà consigliare dagli "esperti"!! Esperti di che??. Si faccia consigliare dove andarsi a rifugiare per nascondere a vergogna di aver permesso e appoggiato durante i suoi sette anni di
presenza al Quirinale leggi stupro della sovranità popolare. Tornerà negli U.S.A dove lo riceveranno i suoi parenti miliardari, arricchitisi con il Piano Marshall. Noi Italiani siamo un bellissimo popolo: belli e intelligenti. Allora perché, quando si tratta di scegliere i politici e governanti, li andiamo a pescare nelle acque torbide e merdose dello Stige.
Accettiamo dunque di riconoscere che la colpa dei nostri mali siamo noi stessi. Ora non ci sono più scuse. Via con l'ultimo miracolo: SVEGLIAMOCI!!

ANNIBALE BERNARDESCHI 02.04.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

L'ULTIMA PENA ! ! !

http://pinoz6700.blogspot.it/2013/04/lultima-pena.html

G. 02.04.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra ormai chiaro che i 10 saggi siano un modo per tranquillizzare i mercati ed arrivare all'elezione del nuovo Capo dello Stato. Ottima la questione che nessono del M5S sia in questa commissione divisa in 2, e neanche nessuno segnalato dal M5S. Ora occorre, nella maniera più assoluta, prepararsi alle nuove consultazioni che ci saranno con il nuovo Presidente della Repubblica (una volta eletto, indicando anche noi del M5S il nostro candidato, che dovrebbe essere gradito anche alla base del PD, in maniera da metterli all'angolo e vedere se sono inclini veramente al cambiamento) con almeno 2 nomi da noi del M5S indicati come presidenti del consiglio. Oggi Travaglio lo rispiega ancora una volta sul suo editoriale sul FQ. Così, con i due nomi scelti dalla rete, e ancora una volta graditi alla base del PD, vediamo se il PD vuole il cambiamento o era tutto uno scherzo. Poi vediamo se tutti i media daranno la colpa al M5S del fatto che non nasce un nuovo governo. Questo non è sporcarsi le mani, è fare politica influenzando le scelte degli altri, in questo daso del PD.
Avanti, nessuna paura, il cambiamento inizia sempre dai piccoli passi. Predisponete una piattaforma per decidere la rosa dei nomi da presentare per il presidente del consiglio. Non basta proporre il nome del candidato capo dello stato, occorre anche fare un ulteriore passo per mettere all'angolo il PD e schiaffeggiarlo a suon di democrazia.

roby t., macerata Commentatore certificato 02.04.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=XCk_QJdnGNk

sergio r., cagliari Commentatore certificato 02.04.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente del Coni devolve il primo stipendio alla palestra di Scampia, non so chi sia Malagò ma, l'importante è che il Virus si stia diffondendo.

http://mondialibrasile.com/coni-presidente-devolve-il-primo-stipendio-5413


*************************************************
Il leader comanda con l'esempio non con la forza.
Sun Tzu

Grande Beppe.
Grandi Ragazzi.

anib roma Commentatore certificato 02.04.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GABANELLI for PRESIDENT!

Giovanni Effe 02.04.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

UN SONDAGGIO CRIPTATO, IN POSSESSO DEI DIRIGENTI PD, SVELA CHE IL PD E' SCESO AL 23 PER CENTO DEI CONSENSI, VENDOLA E' SOTTO IL 2 PER CENTO E TUUTA LA COALIZIONE E' SOTTO IL 27 PER CENTO.

IL M5S E' AL 27 PER CENTO
IL CENTRODESTRA E' AL 31 PER CENTO
DUNQUE LA SFIDA E' FRA IL 5 STELLE ED IL CENTRODESTRA.........CHI NON VUOLE FAR VIMNCERE BERLUSCONI VOTI 5 STELLE E STIA SERENO. NON NON INCIUCIAMO CON IL NANO DI ARCORE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque, egr. sig. Gaetano I., si informi prima di parlare http://www.ansa.it/web/notizie/elezioni2013/news/2013/02/21/Grillo_8294806.html

Non ho nessun problema ad ammettere di avere paura di certe derive e forse dovrebbe avere un pò di timore anche lei, se conosce la storia. Quanto a dire al sig. Ottaviano Augusto di non abbassarsi al livello di certe persone, beh, basta vedere il livello dei suoi interventi, dove usa un linguaggio sempre educato e forbito. Cordiali saluti.

Cristina B. Commentatore certificato 02.04.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

stanno facendo melina in attesa della elezione del
presidente della repubblica,se il M5S vota PRODI
possibile incarico a un nominato cinque stelle.
potrebbe essere un buon affare, ma io del PD non mi
fido, io li conosco molto bene.

italiano incazzato 02.04.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

FALLITA LA BANCA DEL PD E DELLA SINISTRA ITALIANA
INFATTI MPS PERDE OGGI PIU' DEL 10 PER CENTO IN BORSA, TRATTAZIONI SOPSESE PER ECCESSO DI RIBASSO.

E PENSARE CHE QUALCUNO VOLEVA CHE NOI DESSIMO LA FIDUCIA A BERSANI E VENDOLA ......PER FARE POI LA FINE DI MPS.

MA ANDATE AL DIAVOLO, TROLLINI PIDDINI, TROLLINI VENDOLIANI ED INGROIANI

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Elsa Fornero: ” Il governo Monti è stato un fallimento, rimango in politica accanto a Berlusconi”

elsa fornero-Redazione 2 aprile 2013- Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Elsa Fornero, avrebbe deciso di restare in politica.

La notizia, clamorosa, è rimbalzata su alcune testate on line nazionali e locali ed è stata confermata dalla diretta interessata.

Delusa dal fatto di non essere stata inserita nel novero dei dieci saggi nominati da Napolitano, Elsa Fornero in una nota diffusa per la stampa ha commentato: "L'esperienza del governo Monti è stata fallimentare. E' mancato il decisionismo necessario per fare le riforme. In più, ritengo che nella politica italiana le donne siano discriminate e fatichino a trovare spazio. Il mio mandato non può terminare con il governo Monti, la considero un'esperienza a metà".

Da lì la decisione di entrare a far parte del partito di Berlusconi: "Il Pdl è una forza riformatrice e liberale, che rispecchia le mie idee politiche e ha sempre dato spazio alle donne in politica. Giusto ripartire da qui".

Secondo i bene informati ci sarebbe già stato un incontro tra Elsa Fornero, Angelino Alfano e Silvio Berlusconi a Palazzo Grazioli, residenza romana di Berlusconi. "La Fornero nel Pdl? E' presto per parlarne, ma gli ammiccamenti ci sono" si è limitato a commentare lo stesso Berlusconi.

ARTICOLOTRE.COM

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.04.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra solo l'ennesimo contributo all'amplificazione mediatica senza precedenti che accompagna l'elezione del nuovo papa, una colossale operazione di marketing spirituale su scala mondiale. Le vendite andavano maluccio, c’era bisogno di un restyling e di una campagna di rilancio globale. Io potrei crederci solo se eleggessero papa Don Gallo.

Leo P. Commentatore certificato 02.04.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FALLITA LA BANCA DI SIENA
OGGI IN BORSA PERDE PIU' DEL 10 PER CENTO
FALLITA COME LA SINISTRA CHE LA GOVERNANVA.
DOPO IL FALLIMENTO DI FERRERO, BERTINOTTI, DI LIBERTO, BERSANI, VENDOLA, FALLISCE ANCHE LA LORO BANCA DI RIFERIMENTO.
POI TOCCHERA' ALLA CGIL , UIL E CISL......DA SEMPRE PROTAGONISTI DELL'INCIUCIO CON BERLUSCONI

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I preti e la Chiesa non mi stanno molto simpatici.Però vi sono dei sacerdoti come Don Gallo, Don Ciotti, Don Vitaliano della Sala, Don Alessandro Santoro, Il parroco di Scampìa, di Forcella , Il povero Don Diana e tutti gli altri di frontiera , contro i quali trovo INGIUSTO inveire.Questi uomini ,prima di tutto rischiano la vita(Come ha fatto Don Diana)solo a permettersi di contrastare i camorristi.Non si ha idea del territorio in cui operano la loro missione.Se qualcuno ha coraggio , si faccia una passeggiata per Scampìa ad ammirare il panorama dopo una certa ora (anche se a Scampìa vi sono persone oneste che lavorano e lottano lealmente per portare a casa un pò di pane).Si facciano una passeggiata per la 167 e per tutti i quartieri difficili d'Italia.Molte persone non hanno nemmeno l'idea di ciò che possono trovare.Queste sono realtà che nemmeno le forze dell'ordine riescono a controllare.La vera sfida dell'antipolitica va inizia proprio in questi luoghi , in cui la classe politica è solo un'immagine astratta.

Giovanni Effe 02.04.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi trovo d'accordo con chi propone la Gabanelli come presidente della Repubblica. E' una persona che combatte da decenni il malaffare. Mi ispira fiducia.

Ius Gravitas (), Catania Commentatore certificato 02.04.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

GRILLINO PER SEMPRE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.04.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

L'ENI CHIEDE 25 MILIONI DI DANNI ALLA GABANELLI
Sotto accusa una puntata di Report dello scorso dicembre. La Gabanelli è pronta a dimostrare la bontà del suo lavoro.

Il mio candidato alla Presidenza della Repubblica.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

BEL POST!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Quello che mi viene in mente è TETTE E CULI di mediaset.
Come tette e culi in TV hanno sviato l'attenzione di milioni di italioti dai problemi che aumentavano giorno dopo giorno, questi post sono degli specchietti mediatici per allodole digitali, trappole sviatrici del pensiero per quelli che in questo marasma ancora cercano di far funzionare quello che resta della propria massa cerebrale.

Roberto Draconte, TV Commentatore certificato 02.04.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Questo mi sembra un post di distrazione di massa.

Il problema infatti in questo momento è il governo.

Grillo potrebbe anche pubblicare un articolo in bianco.
Si svilupperebbero sempre gli stessi interventi.

Vincenzo T. Commentatore certificato 02.04.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Io non mi sento rappresentato da questo post.
Non voglio essere accostato a gente che pensa che il mondo abbia 10 mila anni, gente che predica contro il preservativo in africa, che nega la scienza e la libertà dei singoli di decidere sul proprio fine vita.

Chiedi al papa cosa pensa di questo


Matrimoni omosessuali
Testamento Biologico
Tassazione Immobili e attività commerciali Vaticano
Legalizzazione e tassazione droghe leggere

Jimi Hendrix Commentatore certificato 02.04.13 12:10| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAREBBE AUSPICABILE CHE IL M5S, APPROFITTANDO DELLA PAUSA DI RIFLESSIONE, SI METTESSE IN CONTATTO CON NAPOLITANO E FACESSE QUALCHE NOME AL DI SOPRA DELLE PARTI PER LA FORMAZIONE DI UN GOVERNO CHE DIA ESECUZIONE A UN PROGRAMMA DI COSE URGENTI DA FARE, DA REALIZZARE IN PARLAMENTO CON CHI CI STA.
MAI SOTTOVALUTARE L’INCOGNITA BERLUSCONI IN CASO DI ELEZIONI ANTICIPATE IMMEDIATE, ASSOLUTAMENTE DA SCONGIURARE.
COMINCIAMO COL METTERE K.O. BERLUSCONI, DOPO DI CHE SI ANDRA’ A NUOVE ELEZIONI CON UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE, CON UNA LEGGE SUL CONFLITTO D’INTERESSI, CON UNA NUOVA LEGGE SUL FINANZIAMENTO AI PARTITI, COL REDDITO DI CITTADINANZA GIA’ OPERATIVO, ECC. ECC.

GIUSEPPE FRISINA 02.04.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

E con quello di ieri sera sono tre i miei scritti non pubblicati. Dato che c'è un indirizzo e-mail, un nome e cognome, non capisco o meglio non vorrei capire, altrimenti.............. Basta che mi chiediate la copia della c.i., basta scrivere su Google il mio nome e cognome per controlli, perchè non sono un TROLL, bensi un pentito di aver votato M5S, movimento che non ha nessun rispetto del 75 e passa per cento di elettori che non lo hanno votato. Attendo contatti per risolvere la questione

GIUSEPPE FALLUCCA 02.04.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono l'ultimo che dovrebbe parlare di cose relative alla Chiesa, anche io non sono più quello di una volta, però cerco di mantenere un certo contatto, forse un pò troppo personale, con questo mondo.

Comunque ho sempre considerato la
Chiesa una Istituzione (pur gestita da esseri umani, i quali per loro natura sono corruttibili) che prescinde i canoni prettamente umani della visione delle cose.

Se vediamo da un punto di vista unicamente umano, allora questa Istituzione sarebbe uguale a una organizzazione 'quasi' senza scopo di lucro, non avrebbe nulla di più, tanto dare tanto avere, allora potremo considerare che le sue proprietà devono essere equiparate a una qualsiasi società e quindi pagare IMU e quantaltro.

Io ho sempre considerato che, a prescindere da atti prettamente umani che come tali vanno puniti (vedi preti pedofili, ma già questa gente per me non ha nulla a che fare con la Chiesa), ci sia qualcosa di più, e che non si possa mettere completamente sul piano umano la situazione.

Ora ci sono tanti attacchi su questo punto, ma quanto è più facile vedere le cose che vengono portate alla ribalta da un'informazione che non sempre è obiettiva, mentre non si considera ciò che di buono, nel silenzio, accade tutti i giorni, ci sarebbero tanti esempi da portare a questo punto, si consideri che tutto quello che i media riportano è sempre una minima parte di quello che accade nel mondo, ma per molti è facile scambiarla per il tutto.

E' innegabile il fatto che comunque tutti parlano a partire dai loro pregiudizi, però io dico che le azioni contano, e si parte dalle piccole azioni che danno un'idea dell'insieme, poi si passa a grandi cose, che devono accrescere la fiducia, il quadro generale si avrà a questo punto.

Insomma la mia visione è molto idealistica, resta il fatto di punire i colpevoli che, come ripeto, pur essendo preti non hanno più a che fare con la Chiesa, e lasciare le risorse economiche per scopi più umanitari, o almeno la mia speranza è questa.

Enrico Oliveri 02.04.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Il Parlamento è organizzato in gruppi di lavoro. Questi gruppi si formano sia alla Camera che al Senato. In alcuni casi, per certe materie di interesse comune, se ne formano di congiunti (si chiamano bicamerali). Ci sono gruppi competenti per le materie economiche, per le materie costituzionali, ci sono gruppi che si formano momentaneamente, alla bisogna, per poi sciogliersi, e gruppi permanenti. Sono la fucina nella quale un Parlamento sano forgia i disegni di legge, prima di proporli all’assemblea per iniziare l’iter di discussione. Si chiamano commissioni. No commissioni, No party!

Cosa sta succedendo? Il nuovo Parlamento si è insediato ormai da oltre due settimane, ma delle Commissioni non si vede ancora traccia alcuna. Perché? Inizialmente si poteva pensare che il ritardo fosse dovuto all’esigenza di piazzare i trombati delle cariche maggiori (presidenze e vicepresidenze delle Camere) a presiedere le commissioni, ma ora non più. Ora il punto è un altro. Con le commissioni regolarmente costituite, il Parlamento è pienamente operativo, e dunque le formazioni politiche possono presentare la loro proposta legislativa. Che so… una legge contro la corruzione, piuttosto che l’abbattimento degli stipendi dei parlamentari, o magari una nuova legge elettorale: tutte quelle cose sulle quali i partiti hanno dichiarato di voler convergere dopo avere sbattuto contro i risultati della tornata elettorale. Ma le parole (come dicono in centro Italia) se le porta il vento. I fatti sono che un Parlamento così, con 163 cittadini calati nelle istituzioni dal nulla, fa paura. Meglio neutralizzarlo. Ma come? Semplice: basta non far partire le commissioni regolari. No commissioni, No party!

http://www.byoblu.com/post/2013/04/02/La-mordacchia.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.04.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

non capisco il senso del post...
cmq il Papa, deve fare il Papa indirizzo e fatti del Vangelo Cristiano, dalle parole sembra che inizia molto bene, ora attendo il fatti, come:
-scomunica e castrazione dei ptreti cardinali ecc.. pedofili
-scomunica dei prelati immischiati nel torbido della banca vaticana
-pagamento dell' Imu e tasse delle attività extra-religiose

Alessandro 02.04.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Vista la grande amicizia che ci lega a papa francesco perchè non gli chiediamo indietro i soldi della tasse? Perchè non proponiamo una commissione parlamentare sugli interessi economici finanziari del vaticano, IOR.. Non dovrebbe opporsi san francesco da Buenos Aires no?

Jimi Hendrix Commentatore certificato 02.04.13 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

allora Crimi si decida, a mettere ai voti la proposta di Bersani governo di minoranza (serve un appoggio tecnico a orologeria) e prenderà in voti minimo l'80 % se sarà consentito di votare a chi realmente ha votato 5 stelle......è la democrazia belli UNO CONTA UNO oppure UNO conta e noi non siamo un cazzo?

Ettore M., Arcore Commentatore certificato 02.04.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto vorrei una politica povera per i poveri

gianluca c. Commentatore certificato 02.04.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedremo i fatti,per adesso solo pubblicità,ed io di pubblicità non vivo,cioè la mangi la pubblicità,speriamo che sia quello che appare,però voglio dire uan cosa semplice,io sono atea e laica,e chiedo che le chiese,tutte ed altro se le mantengano chi le frequenta,noi abbiamop bisogno di soldi per le scuole ecc, i preti gesù non disse che fossero stipendiati e che il vaticano lo dovessimo mantenere noi,oltre ai politici manteniamo pure il avaticano,per l'ecologia ci vogliono due terre e per mantenre tuttiu questi ci vogliono di noi due,cioè ognuno di noi si deve doppiare,ma basta, dio ama e non ha bisogno di soldi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili: