Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Un Paese senza sovranità - Intervista a Stefania Limiti

  • 3158

New Twitter Gallery

Un Paese senza sovranità
(14:00)
LIMITI_paesesenzasovranita.jpg

pp_youtube.png

"Dobbiamo ricostruire questa nostra memoria, capire che cosa è successo, che ha voluto la strategia della tensione. Dobbiamo farlo non solo per onorare le vittime delle stragi, ma per capire chi ha voluto che il nostro Paese fosse così ingovernabile, così fragile, non in grado di esprimere una propria sovranità.
Però la verità dobbiamo conquistarcela, è un lavoro di ricomposizione che va fatto in ogni sede possibile, perché la ricostruzione della memoria politica del nostro passato è la premessa fondamentale per il nostro futuro." S. Limiti

Intervista a Stefania Limiti giornalista e autrice de "Doppio livello"

Ombre sul nostro passato (espandi | comprimi)
Buongiorno e un saluto a tutti gli amici del Blog di Beppe Grillo, io mi chiamo Stefania Limiti, sono una giornalista e autrice di alcune inchieste che ripercorrono gli anni bui della nostra Repubblica, gli anni della strategia della tensione.
Ancora oggi non sappiamo la verità di molti fatti drammatici avvenuti nel nostro paese e, soprattutto, sono rimasti impuniti i responsabili e questo non ha dato la possibilità di dare delle risposte al sacrificio delle vittime, ai loro famigliari. Questo è un tema che tormenta la nostra coscienza collettiva.

La Rete Atlantica (espandi | comprimi)
L’esistenza della Rete Atlantica va collocata e compresa nello scenario internazionale del dopoguerra, quando l’Italia si è trovata a essere un Paese controllato, geograficamente collocato in una posizione molto delicata, e è stato un paese a cui è stata impedita una propria sovranità, una propria via nazionale, di ricostruzione delle proprie scelte in politica estera, delle proprie scelte nelle strategie di sviluppo e questo perché tutto era stato impostato. Le istituzioni erano state infiltrate e tutto è stato fatto in modo che l’Italia potesse essere impermeabile a qualsiasi penetrazione delle forze comuniste e progressiste.
I frutti di quella politica sono molto lunghi nel tempo e probabilmente li stiamo ancora pagando oggi.

Potrebbero interessarti questi post:

Il MUOS non si fara'
Piazza Fontana, oggi, ieri, domani
Re Giorgio II

22 Apr 2013, 14:00 | Scrivi | Commenti (3158) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 3158


Tags: basi nato, basi usa, beppegrillo-passaparola, capaci, doppio livello, futuro paese, giudice Salvini, memoria, paese senza sovranità, passaparola, Pian degli Albanesi, piazza fontana, Portella della Ginestra, primo maggio, Rete Atlantica, stefania limiti, storia, strategia della tensione

Commenti

 

la ottima giornalista Stefania Limiti ha descritto
nel suo ultimo libro " Il secondo livello ", come i servizi segreti di vari paesi,compreso il nostro
si siano infiltrati nel sistema Italia per destabilizzarlo e continuare a governarlo o farlo governare unicamente a tutela dei propri interessi
Il "sistema" Grillo sta risultando ottimale per
per spingere il paese verso l'ingovernabilità e
la destabilizzazione.Proviamo ,quindi, a riflettere tutti su tutto ciò ,per cercare di capire da dove viene,dove vuole arrivare ed a chi può servire il "sistema Grillo" e scoprire se c'è
da "scoprire"

silvano restovin 06.06.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti quelli che continuano ad inveire contro Grillo & C.: armatevi di tutto punto di petardi e quant'altro e andate a Roma ad inveire contro chi da anni sta rovinando questo Paese. Se Grillo è il vostro capro espiatorio, bè..probabilmente siete degli ignoranti che non conoscono molto bene la storia di questo Paese. Vergognatevi!! Lasciate spazio a chi ha da dire cose più sensate in questo blog.

Michela 28.04.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, otto milioni di italiani ti hanno votato, compreso il sottoscritto.
L'unica cosa che hai saputo fare è di arroccarti in rigidissime posizioni, di spiare in streaming i tuoi 163 pupazzi terrorizzati in quanto consapevoli di essere espulsi se non la pensano come il gerarca.
Ma il tuo non doveva essere un movimento rinnovatore e democratico?
Solo nei periodi dell'assolutismo monarchico non c'era la libertà di pensiero e di parola.
Grazie a te, hai spianato la strada all'inciucio ed ora lo critichi aspramente.
Le elezioni del Friuli sono state solo il primo scricchiolio, io col cazzo che ti rivoto!

Luciano Faita, Concesio (BS) Commentatore certificato 28.04.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

sarà possibile comprendere quali debiti contiene
il famigrato debito pubblico miliardo per miliardo
e da chi è stato fatto ?
su questo si tace grazie

mario leandro 28.04.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, Grillo. Per le tue demenziali non-scelte oggi ci ritroviamo sul groppone un altro governo democristiano il cui vero premier è Berlusconi. Complimenti di nuovo. Sei un grande stratega. Sì, ma del cazzo. D'altronde, con quell'esercito di oligofrenici che hai mandato in parlamento con una ventina di click a testa, cosa potevi fare? A proposito: bella figura hanno fatto Crimi-pappagorgia e la supplente di matematica nello streaming col nipote di Gianni Letta-Letta! Una bella figura di merda. Continuate pure a fare ridicole assemblee da liceali attempati invece di cercare di essere determinanti su questioni fondamentali per gli italiani in sofferenza. Prima o poi suonerà la campanella e vi renderete conto che la ricreazione è finita. Che occasione sprecata!

Maurizio Manzon 28.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo e tutti gli eletti del 5 Stelle,hanno fatto molto bene a non sostenere il governo PD,così li ha obbligati a gettare la maschera e mostrare il loro volto falso,pieno di falsità e in più hanno la Santa benedizione del Vaticano.Infatti,se Grillo con gli eletti fossero caduti nella loro dorata trappola,noi popolino no avremo avuto più nessuna speranza perché sarebbero stati stritolati dal loro meccanismo del falso pietismo vittimismo.Basta ricordare la guerra contro la Serbia,fatta per isolarla dall'influenza Russa e portarla nel Paradiso UE.Ebbene,hanno messo Dalema Presidente del Consiglio affinché calmasse gli elettori che li avevano votati credendo di votare una vera sinistra,poi a missioni compiuta hanno messo Amato per spianare la strada,stendendo un tappeto Rosso per l'elezione di Berlusconi presentandolo come il nuovo Messia del terzo Millennio(non importa a nessuno se per fare la guerra contro la Serbia si sono alleati con terroristi e mercanti di organi umani).La finta sinistra ha sostenuto con tutte le forze il governo del Dio Monti,spacciato come un governo Divino Salva Italia (nella realtà ha salvato solo ABC & C. con tutta la ciurma dirigenziale nominata per spartizione politica,traghettandola nella sicura terza Repubblica,da lui fondata).Inoltre il Pd,vedendo la perdita di consensi,ha usato lo stratagemma delle primarie come trappola incantatrice alla Vanna Marchi per salvare la Casta dirigenziale della finta sinistra (tanti ex ...,DC,Pr,e Comunisti-Magistrati-Sindacalisti-Giornalisti veduti che godono i benefici dello ex Stato Italia).Io non sono andato a votare,perché sapevo che il mio voto non contava niente,tanto sarebbe finita così,però ringrazio Grillo e tutti gli eletti per le battaglie contro l'arroganza della Casta che ha portato a dimostrare il loro vero volto.

agostino nigretti 28.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Visto cosa sta succedendo, dopo la "fanfaronata" effettuata per mantenere il potere? che decine di “grandi” “giornalisti”, “economisti” , pseudo esperti di PD e PDL, si avvicendano, nelle varie trasmissioni televisive e sui quotidiani a elogiare il fattaccio, in tutte le paste conosciute e sconosciute, talmente tante volte, che alla fine convinceranno molti che, la colpa dello sfacelo che anno e avranno creato sarà del M5S. A voi che li votate, ma cosa dovete ancora subire per non votarli più. Ma, i rappresentanti del movimento al parlamento, hanno gli stessi comportamenti degli stessi che votate? Sono cittadini come voi. E quando offendono loro, stanno offendendo ancora una volta voi, stanno dicendo ogni giorno che chiunque vuole cambiare deve smetterla. Stanno dicendo che non avete diritto di protestare sulle loro porcate, loro sono i buoni voi siete i cattivi, ma ciò che più incredibile, che credendogli ve lo state dicendo da soli. Si faranno forti sempre del fatto che i loro votanti sono fedelissimi, anche dopo che li hanno visti piangere, per il tradimento effettuato. La rinuncia ai privilegi, del movimento , ha dato l’esempio a molti di fare la stessa cosa. Ma quando mai l’avevate vista una cosa del genere. Ma no, non vi basta ancora. Ma se considerate il comportamento M5S, tanto deprecabile e, non hanno fatto altro, che dimostrarvi il meglio del popolo italiano a che minchia di popolo appartenete, siete alieni, dove eravate in questi mesi , anni? Ma, a che razza di popolo ho appartenuto io. Ma davvero dal profondo del cuore, mi riferisco a voi che li votate, rinsavite e, se la tv e i giornali vi trasformano, convincendovi che tutto quello che hanno fatto fino ad ora non è mai esistito, diventate sordi e ciechi, farete meno danni a voi, agli altri e al futuro dei vostri ragazzi. A Bersani Junior , detto Renzino, creato per salvare il salvabile: Carissimo, tutto già visto, dopo di te un altro. A chi ti crede, un augurio di svegliarsi e rinsavire.

angelod 28.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

ecco dove siamo caduti..A PIANGERE SUL LATTE VERSATO.

NO..NO..NO..!!

avevamo la possibilità di eliminare LO PSICONANO.
invece lo si è aiutato--poi ci si lamenta...

tanta la rabbia e le delusione in mè.

PERCHè BEPPE CI HAI FATTO SPERARE POI HAI BUTTATO VIA LE NOSTRE SPERANZE (almeno il 50% di noi cittadini? )

perchè non hai messo online una decisione così importante.

hò anche l'orrore che così facendo si sia aperta
la ''strada'' allo PSICONANO per il quirinale.

STò PIANGENDO....ciao BEPPE e grazie lo stesso per la bella speranza che ci hai regalato

sergio g., RE Commentatore certificato 28.04.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Con questa mia riflessione so che scatenerò le ire di qualcuno e, forse, ci sarà qualche defezione dalla pagina, ma poco importa perchè io sono abituata a dire sempre quello che penso, piaccia o no. Mi rivolgo proprio a colui che si autoproclama il rivoluzionario, al guru del M5S: Giuseppe Grillo, detto amichevolmente Beppe.
Grillo ha tuonato che il governo di Letta dopo tre giorni ha fatto resuscitare Barabba e questo, ahinoi, è verissimo. Però vorrei ricordare al nostro che, se Barabba è risorto, la colpa è di Ponzio Pilato che, bellamente, se n'è lavato le mani addossando la colpa agli altri. Arrivo al dunque: Grillo, tu che lanci strali a destra ed a manca, tu che sei sempre infuriato contro tutto e tutti, AGISCI, fai una bella e democratica rivoluzione, senza aspettare che siano i politici della casta a venirti incontro. Ti dico questo perchè non serve sbraitare, col sudore che cola sul viso e le ascelle pezzate dalla rabbia, perchè, finchè tu lo fai, noi ne paghiamo duramente lo scotto, noi e solo noi, compresi quelli che ti hanno votato. Siccome sono maliziosa, mi viene il sospetto che tu sia molto lontano dalla realtà VERA perchè con i soldini incassati nei tuoi spettacoli teatrali ed in tv ("Te la do io l'America" ricordi?), tu non conosci che cosa significhi la mancanza o la perdita del lavoro, l'enorme difficoltà o l'impossibilità di arrivare a fine mese: sono proprio sicura che tu non viva queste difficoltà che noi, gente comune, ci troviamo ad affrontare ogni stramaledetto giorno. Tutti siamo capaci di arrabbiarci come tigri di fronte a questa tragica situazione, ma è il FARE che serve: per cui basta con le bimbominkiate, con le prese di posizione inconcludenti e fine a se stesse, datti una smossa e fai quello per cui ti hanno votato. O sei proprio uno sborone pieno di sè e pure codardo? Ho la vaga impressione che tu lo sia.

Modesto Rosettani, Lapedona (FM) Commentatore certificato 28.04.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Barabba e' risuscitato, ma siccome non era Gesù qualcuno ha dovuto spostare la pietra tombale...almeno un aiutino...che qualcuno dello M5S ne sappia qualcosa????

Sergio Alex 28.04.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la mia ignoranza ma se i ministri sono 21 perché non ci sono almeno 7 ministri del movimento?
Così siamo e saremo solo dei perdenti; ci hanno fregato per bene.
Io, tanto, mi sono abituato! L'ho capito da quando sono stato, come molti, un ragazzino pieno di speranze. Ma il mondo che ha tentato invano di indottrinarmi ha iniziato a farmi schifo prima con i preti del catechismo e dell'oratorio, poi quando sono entrato a lavorare per un ente pubblico. Bisogna essere falsi e lecchini o essere figlio di.... Non c'è niente da fare con il "potere" Con la tua firma scopri dopo che ti hanno punito che ti hanno giustiziato che con la tua onestà hai pestato i piedi a qualcuno che aveva fatto le cose sporche usando il tuo nome e quindi sei e/o ti trasformano in una minaccia, sei morto. Non hai possibilità. Siamo ancora al tempo delle streghe che dopo che venivano bruciate almeno non soffrivano più. Adesso è un girarrosto infinito a una temperatura insopportabile e io invidio il pollo arrosto. Almeno mi ha sfamato. Occorre una nuova strategia. Sono sicuro che è solo l'inizio. Personalmente non ho mai mollato le mie battaglie e, comunque, continuerò nel portare avanti i miei ideali di virtù e a fan culo tutti gli stronzi usurpatori del diritto al rispetto dell'onestà della mia vita e della vita di tutti quelli che che si concedono totalmente per migliorare la società. Oggi più che mai sino a che respiro combatterò pacificamente e manderò a fanculo tutti gli stronzi. come? mollandoli, ignorandoli, ovvero? quando si imbattono in me li prendo per il culo... e.. ci credono!!! come faccio li servo per quello che vogliono ma non mi inchinerò mai non mi hanno mai rappresentato e così sarà per sempre.
in bocca al lupo ma il cambiamento è ancora molto lontano. occorre essere autarchici per se stessi. ciao.

Marco ., cagliari Commentatore certificato 28.04.13 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 11 anni di letargo ho spolverato la mia scheda elettorale e mi sono unito a quella schiera di elettori che hanno sperato in un cambiamento. Non demorderò sarò uno di voi, solo che sarò più incavolato di prima,Signor Grillo convinca i suoi a non farsi ammaliare dalla maga Circe. Purtoppo in questo momento mi vergogno di essere "italiano". Spero che questo Paese di conigli smidollati ritrovi la propria dignità, sono certo che l' appuntamento è stato solo rimandato. Viva la Democrazia che rispetta la dignità delle persone. Un forte " in bocca al lupo" Attilio

attilio romagnoli 28.04.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

perché al M5S, la più grande forza di opposizione, non andranno la Vigilanza RAI e il Copasir?

anna maria repetto, milano Commentatore certificato 27.04.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

chi troppo vuole nulla stringe.......

giacomo gamba 27.04.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presiedere le commissioni del Copasir e della Vigilanza RAI. Perché mai ? Che ci pensino le opposiozioni "istituzionali". Non votando la fiducia é meglio starsene fuori. E' anche una questione di coerenza. Dopotutto sarà un periodo di "training" per deputati e senatori per le prossime elezioni. Anche la piccola erbetta, sempre calpestata, rinasce e fiorisce a primavera se le sue radici sono profonde. Ora é il momento di sviluppare le radici, di farle crescere in profondità, di farle estendere nel territorio. laformicuzza.eu

la f., milano Commentatore certificato 27.04.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Potete lasciar perdere e tornare ai vostri vecchi lavori?
Non avete la competenza per governare, neanche il mio condominio.
La vostra rabbia é comprensibile, ma ormai é chiaro che non siete la soluzione, anzi siete gran parte del problema Italia.
Usate mezzi pseudo fascisti, finti, da ridere. Peccato che molti se ne siano accorti.
Lasciate perdere e tornate bene a casa!
Un cittadino qualunque

Marco Ferrari 27.04.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Il governo truffa che nascerà è vecchio di scelte obsolete figlio dei club privè e delle concubine al movimento è stato chiesto di imprimere pressione affinché si votino solo i punti programmatici del movimento reddito di cittadinanza attivo e altro che è frutto solo dela concertazione del nostro movimento questo governo sarà la fine della democrazia e nascerà solo per immunizzare il psico-nano e quell'altro nano che distrutto la pubblica amministrazione trasformandola in un sito di potere referenziale per pochi amici, ha generato con un clima di paura centri di pseudo potere illegale nelle Regioni si dimostrano i risultati delle Giunte di centro-destra e in parte centro-sinistra negli ultimi anni, occorre chiedere con forza l' annullamento del governo le cui componenti saranno costituite da chi ormai da oltre 20 anni al governo hanno intenzionalmente tolto ai poveri e dato impunemente ai ricchi per accontentare pochi fuori tutti ma tutti i vecchi parlamentari alla Gasparri Brunetta Gelmini e i nipoti dei dittatori....

roby22 D'Amico (insoddisfatto64), Nuoro Commentatore certificato 27.04.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che lei abbia meno di 35 anni d'eta altrimenti vuol dire che non ha fatto nulla prima e ora ha scoperto l'acqua calda magari leggendo qualche scritto di POTOP E LC (conosce queste sigle?)

franco v., mirano Commentatore certificato 27.04.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei tediare chi ne sa anche più di me sul Bilderberg Group, ma credo non sia un caso che Enrico Letta, da semplice vice segretario del PD it., sia stato invitato all'incontro annuale del giugno 2012. Guarda caso, a distanza di dieci mesi il giovane Letta diventa Presidente del Consiglio italiano, dopo che Bersani è stato bruciato nei modi a tutti noti.Vi sono almeno due precedenti a noi vicini, che fanno intendere la potenza di questo Club esclusivo, nato nel 1954 e sempre rimasto avvolto da un alone di mistero, grazie anche alla regola ferrea che ciò che viene dibattuto al suo interno non deve trapelare al di fuori delle segrete stanze degli esclusivi resort dove si tengono gli incontri di circa 120 personaggi di punta della finanza, dell'economia, della politica e dell'informazione mondiale (appunto l'informazione che non informa, in rispetto del dictat del gruppo).Alla fine degli anni novanta (quelli in cui erano membri fissi dell'esclusivo Bilderberg Gianni ed Umberto Agnelli e i giornalisti ed editori della Stampa di TO e di RCS), gli allora "giovani" Mario Draghi (all'epoca semplice manager della Banca d'Italia) e Mario Monti (all'epoca semplice Commissario dell'Unione Europea) erano stati invitati agli incontri dei più potenti del mondo, e a distanza di qualche anno abbiamo visto chi sono diventati e quali poteri rappresentano (poteri sovrannazionali, che mirano a cancellare le sovranità dei popoli delle singole nazioni ed a stabilire un ordine mondiale, deciso a tavolino da un centinaio di persone, che si arrogano il diritto di indirizzare le politiche e le economie, sulla pelle di 7 miliardi di esseri umani).Finisco col ricordare che un autorevole membro del Club, David Rockfeller, durante un discorso all'ONU ha ipotizzato la necessità di una decrescita della popolazione mondiale (a quale costo?: una guerra mondiale? alcune esplosioni di centrali nucleari? la creazione di un virus che stermini interi popoli?). Autodeterminazione dei popoli: un sogno!

Antonio B., genova Commentatore certificato 27.04.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Mi Sembra tutta una Buffonata, se solo ascoltassero un po piu di Rap Italiano si Rilasserebbero

Rap Italiano 27.04.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

mio nonno mi diceva che tutto il male non vien per nuocere.credo che abbia avuto ragione nel dire ciò.sono convinto che più inciuciano tra loro e più gente si indignerà.rimaniamo fuori da questa marmaglia e alle prossime potremo fare le riforme di cui abbiamo tanto bisogno.

fabrizio scolari, arezzo Commentatore certificato 26.04.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

il vero problema dell,italia sono gli italiani incapaci di coerenza e sempre pronti a seguire il vento come una bandiera se solo avessimo un briciolo di fegato e di unità popolare avremmo tolto dalla circolazione questi incapaci politicanti da strapazzo da tempo ,per quanto riguarda il M5S state facendo un ottimo lavoro peccato inutilmente visto l'ignoranza di troppi italiani da sempre incapaci di vedere oltre il rosso e il nero

angelo 26.04.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

VIA SUBITO LO STRAPOTERE DELLE BANCHE
VIA SUBITO LO STRAPOTERE DEI POLITICI
VIA SUBITO LO STRAPOTERE DELLE LOBI

COSI' CI RIPRENDIAMO LA DIGNITA' VI VIVERE
E IL FUTURO DEI NOSTRI RAGAZZI

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 25.04.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Invece di rispondere a certe MERDE, pigiate il" segnala il commento" o bannate. Dicono che qua si è "fascisti"? Beh: perché smentirli? Accontentiamoli, no?

Biagio C. Commentatore certificato 25.04.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Pure complottisti..azz..Che MoVimento(di bacino) fetecchia!XDCmqs,più mondialisti,,antidemocratici e controllati degli stallini non ce ne sono!XDQuindi..Smettetela di fare i paladini della libertà,chè siete solo ridicoli!Su,da bravi..Fate come le sardine:state muti,boccheggiate in branco e seguite il pesciolone grosso!XD

Gavialis gangeticus, Vijayanagara Commentatore certificato 25.04.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

La risposta al tuo quesito l'ho trovata nella lettura di due testi reperibili in qualsiasi biblioteca: Sergio Turone: Politica ladra - Storia della corruzione in Italia (1861 - 1992) e Pino Aprile: Terroni. Le verità ivi contenute sono state sempre taciute dal Ministero della Pubblica Istruzione negli ultimi 152 anni, anzi anche pervicacemente negate, e molti dei fatti sono ancora oggi Segreto di Stato.

Onorio Recchia 25.04.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

GIULIETTO CHIESA PARLA DEL NUOVO GOVERNO CHE VERRA' E DEL MOVIMENTO 5 STELLE

http://www.youtube.com/watch?v=R5X4T9fuoZM

george reece Commentatore certificato 25.04.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Basta non se ne può piu'..!!!

)RIFIUTO FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI (RIMBORSI)!!

2)TAGLIO DRASTICO STIPENDI (75%)E PRIVILEGGI AI PARLAMENTARI!!

3)RIDUZIONE A MAX. 1/12 DIFFERENZA TRA RETRIBUZIONE DIRIGENTE E OPERAIO!!

4)APPLICAZIONE "COSTITUZIONE" ITALIANA E INELEGGIBILITÀ X I PREGIUDICATI!!

7)RIDUZIONE CARICO FISCALE SUBITO!!

8)RIFORMA LEGGE ELETTORALE ED ELEZIONE DIRETTA PDR!!

9)PULIZIA A COMINCIARE DAL "TUO" PARTITO!!

10)SOPRESSIONE EQUITALIA

11)ACQUA PUBBLICA NON SOLTANTO A PAROLE! RISPETTARE IL REFERENDUM!!!

12)AIUTARE I GIOVANI DI M5S AD INTEGRARSI IN PARLAMENTO E FARLI FARE!!!

13)SOPRESSIONE GRANDI OPERE (GRANDI RITARDI ED INTERESSI E FREGATURE)

14)ARRESTARE I DELINQUENTI 85-87% DEI PARLAMENTARI

15)BANDA LARGA WEB X TUTTI (LIBERTÀ DI INFORMAZIONE)

16)AUMENTO PENSIONI SUBITO E DIMINUZIONE ETÀ PENSIONABILI X RICAMBIO GENERAZIONALE NEL LAVORO X I GIOVANI...SUBITO!!!!!

17)RISPETTO DELL'AMBIENTE....SUBITISSIMO!!

18)INDAGINI E PROVVEDIMENTI SULLE COMPAGNIE PETROLIFERE CHE CI STANNO ORMAI MARCIANDO DA ANNI, ORA!!!!!!!!!!!!

19)RIORDINE EGLI APPALTI PUBBLICI ED IMPEDIRE A I FURBACCHIONI KE SI AGGIUDICA L'APPALTO DI APPROPRIASI DELL 80% DELLA DELLA SOMMA STABILITA ED LA DITTA SUBBAPPALTANTE ESEGURE I LAVORI CON IL 20%.

POSSIBILE KE ABBIAMO TANTE RISORSE E TUTTI LAVORANO ALLA SFASCIO.? ABBIAMO TANTA ENERGIA GRATUITA E NESSUNO LO VEDE.? TUTTI DICONO KE LE PMI NON HANNO LA FORZA PER ANDARE SUL MERCATO GLOBALE E NESSUNO PENSA KE SI PUO'PORTARE IL MERCATO GLOBALE DOVE SONO LE PMI.?
LE UNIVERSITA' HANNO INTERROTTO LE TRADIZIONI TRA PADRE E FIGLI CANCELLANDO LA FANTASIA DEI CITTADINI ITALIANI. QUESTO DANNEGGIA FORTEMENTE ANCHE QUELLI CHE HANNO DATO ORIGINE AL PECCATO ORIGINALE DEL DEBITO PLUBBLICO TRA IL 1847 E IL 1859 E SPERANO DI RISOLVERLO ALLA STESSA MANIERA PERO',NON SIAMO NELL'800. QUESTI SONO I PADRI DI TUTTI I MALI DI QUESTA PENISOLA.

Luigi D., Senza città Commentatore certificato 24.04.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini, Italiani, una notizia a dir poco scandalosa. A Sulmona in provincia dell'Aquila, e in corso la raccolta firme, poi ci saranno le cumunali. ALCUNI ATTIVISTI DI ALTRI PARTITI, SONO ANDATI CASA PER CASA, SPACCIANDOSI PER ATTIVISTI DEL M5S, RUBANDO CON L'INGANNO LE FIRME DEI NOSTRI ELETTORI. E così che agisce la vecchia corrotta politica. E agiranno sempre così, non cambieranno mai. DEVONO ANDARE VIA. Chiedo a Beppe Grillo, di diffondere la notizia. E di venire a Sulmona.

Palmerino Ventresca, Bugnara Commentatore certificato 24.04.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

C'E QUALCUNO CHE DICE: CHE ILM5S HA PERSO IL TRENO!!!
GLI RISPONDO:
CHE COSTORO HANNO GIAW PERSO LA SOVRANITA DI VIVERE LIBERAMENTE..
LIBERA- MENTE!!!
BUONA FORTUNA

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO ITALIANO,
SIAMO DA SEMPRE UN POPOLO DI RISPARMIATORI, ED IL GOVERNO ATTUALE, NE FA USO PER INGRANDIRE I PROPRI INTERESSI BANCARI.E' UNA REALTA,DARAI FINO ALL'ULLTIMO CENTESIMO ALLE LORO BANCHE PERO COSTRUIREIL NUOVO ORDINE MONDIALE!!
SVEGLIATEVO DALL'IPNOSI CHE I MEDIA , TRAMITE LE TV VI HANNO DONATO..
PUBLICITA, MESSAGGI SUBLIMINALI....
NOTATE LE PUBòICITA, SE NOTATE PIU IL BLU DEL CIELO..
CI STANNO TOGLIENDO LA LIBERTA DI VIVERE,(SOLDI A PARTE)..
STRINGIAMO ANCORA UN PO LA CINTA MA NON, PER DARE ALTRO A QUESTO GOVERNO LADRO E LOSCO, MA TORNIAMO ALLE PICCOLE ABITUDINI DI UNA VOLTA.. O CI TORNEREMO PER FORZA!!!
IN EUROPA!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

ho sperato sul tuo avvento che si potessero davvero cambiare le cose, non hai accettato, benchè il PD ti si fosse messo in ginocchio, ora gridi all'inciucio. da persona intelligente sai quanto è indispensabile un governo, non ci altre alternative, potevi essere tu; non tutti sono ladri e mascalzoni, potevi, potevi accettare in qualche modo, non ti sei voluto sporcare le mani, dici,secondo me hai fatto Ponzio Pilato, hai perso, ci hai fatto perdere una grande occasione, la politica del resto è compromesso, non nella accessione peggiore, è come una famiglia, ci si viene incontro, mirando al bene comune. mi dispiace, sopratutto perchè in questo modo ha vinto berlusconi, non voglio pensare che sei d'accordo con lui per mandare tutto a mona, ma certo non hai contribuito a mandarlo in pensione o al diavolo, peccato Grillo, veramente peccato. fermati un attimo a riflettere: non tutto è sempre necessario buttare al macere, anche da altri parti ci sono cose serie e putite, comunque si combatte dall'interno. il tuo è un gioco pericoloso. io credo nella democrazia, non mettiamola a repentaglio per un pugno di voti, la verità non sta mai da una parte sola. mi è difficile capire il tuo disegno, se è veramente trasparente o c'è qualcosa di losco sotto. Basta

tobia mirella 24.04.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONSIGLI:
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI (LIBERATE LA MENTE)ORMAI INQUINATA DA NOTIZIE RESE VERITIERE SOLO PER CONTINUARE A RUBARVI!!
USATE IL CELLULARE SOLO PER EMERGENZA E LAVORO..
(IPAD, IPHONE.. CHE IN ITALIA CE IL PRIMATO!!
TOGOIERE I POCHI SOLDI DALLE BONCHE, PER CHI NE HA!!
CI VOGLIONO TOGLERE LA MONETA, GIA CI HANNO TOLTO LA SOVRANITA DI STAMPA..LA BANCA NASCE COME UN SERVIZIO PER IL CITTADINO,NO IL CITTADINO AL SERVIZIO DELLA BANCA!!
OGGI CHIEDONO IL 3 DOCUMENTO PER INCASSARE UN' piccolo ASSEGNO!!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI DI BUON SENSO:
NON MOLLATE MAI IL MOVIMENTI5 STELLE,SE AMATE I VOSTRI FIGLI!!
REAGIAMO PACIFICAMENTE!!
NON MOLLATE!!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE IL CIELO IN QUESTI GIORNI COME VIENE IRRORATO(SCIE CHIMICHE), PER CHISSA QUALE ALTRO MOTIVO LOSCO!!!
simo in piena guerra e non ce ne accorgiamo..
SE SUCCEDERA QUALCHE INIZIATIVA VIOLENTA, NON DATE LA COLPA AL MOVIMENTO 5 STELLE!!
STATE CON GLI OCCHI APERTI TUTTI!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

siete diventati RIDICOLI!!! (politici Vvecchi)
TUTTI..
DITTATURA E PARI A CIO CHE NAPOITANO HA FATTO!!
VIA VIA VIA VIA!!!
NON VI VOGLIAMO!!
FORZA RAGAZZI MOVIMENTO 5 STELLE A TUTTA FORZA!!!RIPRENDIAMOCI LA SOVRANITA DI STAMPARE MONETA, SE QUALCHE BANCA E FALLITA NON E COLPA NOSRTRA..
O POVERI IN EEUROPA O POVERI FUORI DALL'EUROPA..
SCGLIAMO:
MA NON CI FACCIAMO ASCIUGARE PER SALVARE L'EUROPA DELLA GERMANIA!!!SVEGLIATEVI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Non ci credo a quello che sta succedendo anche se lo avevamo previsto ed mora azzeccato in pieno.
Sono appiccicati alle loro poltrone con la supercolla e non se ne andranno mai, meglio andarcene noi tutti e lasciarli a loro stessi, espatriazioneeee!!!
oppure...diamo ai giornalisti , stampa, tv , piu' incentivi, portiamoli dalla nostra parte. e' impossibile continuare cosi' con tutti loro inciuciati e stampa ed autorita' contro di noi.
Non e' dittatura organizzata questa?
NON LO E'?????
Forse non ci rimane altro che usare la forza prima o poi.

ivan ferrario 24.04.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

il discorso del presidente???
sembra che il nonno dica ai nipotini:
SE VI TROVO ANCORA A RUBACCHIARE SOLDI PUBLICI, SE VI TROVO ANCORA ADA ADESRIRE A PROGGETTI LOSCHI CONTRO IL POPOLO ITALIANO, SE VI TROVO ANCORA A NON VOLER CAMBIARE LA LEGGE ELETORALE COME VUOLE MAMMA,(M5S), SE VI TROVO ANCORA A FARE BUNGA BUNGA CON LE DEPUTATE,(e a me non mi rendete partcipe), SE VI TROVO ANCORA A NON VOLE SOTTOSCRIVEE IL NUOVO ORDINE MONDIALE, (INSIEME AGLI AMERICANI ED AI TEDESCHI), CHE PIU: SE VI TROVO ANCORA SEMPRE PIU RIUNNITI SULLA CARCASSA DELL'ITALIA A SBRANARE......
MI TOCCHERA........
FARE COS'ALTRO??
LO HAI GIA FATTO RICANDITANDOTI!!!
SIETE LA FALSITA IN PERSONA!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

In Sardegna siamo attivi nella ricerca della sovranità dell'isola perseguendo l'indipendenza attraverso il ricorso al diritto internazionale.
https://www.facebook.com/groups/321780044536085/

Bernardo Agus 24.04.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

il discorso del presidente???
sembra che il nonno dica ai nipotini:
SE VI TROVO ANCORA A RUBACCHIARE SOLDI PUBLICI, SE VI TROVO ANCORA ADA ADERIRE A PROGGETTI LOSCHI CONTRO IL POPOLO ITALIANO, SE VI TROVO ANCORA A NON VOLER CAMBIARE LA LEGGE ELETORALE COME VUOLE MAMMA,(M5S), SE VI TROVO ANCORA A FARE BUNGA BUNGA CON LE DEPUTATE,(e a me non mi rendete partcipe), SE VI TROVO ANCORA A NON VOLE SOTTOSCRIVEE IL NUOVO ORDINE MONDIALE, (INSIEME AGLI AMERICANI ED AI TEDESCHI), Cosa PIU: SE VI TROVO ANCORA SEMPRE PIU RIUNNITI SULLA CARCASSA DELL'ITALIA A SBRANARE......
MI TOCCHERA........
FARE COS'ALTRO??
LO HAI GIA FATTO RICANDITANDOTI!!!
SIETE LA FALSITA IN PERSONA!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.04.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

L'America Senza la subordinazione agli Stati Uniti i 45 anni di stabilità politica ,e quindi di benessere, non li avremmo avuti. Se nelle elezioni del 1948 fosse stata riconosciuta la vittoria evidente del PCI ora staremmo come la Romania o la ex Jugoslavia. Da venti anni stiamo godendo della distruttiva presenza del partito comunista,PDS,DS,ULIVO,PD........ Contenti?

vincenzo di giorgio 24.04.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Le cose ora sono chiare a tutti.. mi auguro di si... grandissima occasione persa da il pd-l è mancato il coraggio...
GOOOOOOOOOOOOOOOOOOO M5S GOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

mariano alberti, roma Commentatore certificato 24.04.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Amato è quel signore che si prende più di 3oooo euro di pensioni varie, che era il braccio destro di Craxi, poi il braccio sinistro di altri, che ha messo le mani nei conti correnti degli italiani
come un ladro di notte. Ora ce lo vogliono di nuovo appioppare! Che cosa dobbiamo fare per liberarci da questa banda bassotti?!

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 24.04.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido e aggiungo che molti di quegli alberi sono ancora in vita e finchè non moriranno o verranno eradicati continueranno a propagarsi e produrre frutti velenosi.

Pasquale Paura, Mottafollone Commentatore certificato 23.04.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, Beppe aveva detto:"li mandiamo a casa tutti" su questo la pensiamo tutti alla stesso modo, si devonosenz'altro mandare a casa! Però l'errore madornale che ha fatto Beppe è stato quello di volere , con una spugna, mandarli a casa tutti subito,per me, pura e semplice follia. Mi chiedo: se ci fossimo accontentati di mandare a casa Berlusconi e la sua cricca, sarebbe stato uno scandalo o una sconfitta? NOOO! Sarebbe stato un risultato eclatante di certo sarebbe stato il primo anzi il secondo passo, perchè il primo è stato il risultato delle elezioni, per toglierci dai piedi tutta questa marmaglia: Il terzo passo, quello definitivo non era di eliminare ma trasformare il PD, purgandolo dei suoi dirigenti collusi con il PDL, nel quale,non dimentichiamoci, le nuove leve, non è che la pensano tanto differentemente da noi. Conclusione un'occasione d'oro persa forse per puro protagonismo. Sono certo che come me la pensano in molti nel movimento

attilio rossi Commentatore certificato 23.04.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MAFIOSO PIDUISTA E PEDOFILO DI ARCORE

HA DEFINITO GLI ELETTI E GLI ELETTORI DI M5S
DEI BURATTINI

E GRILLO UNO SQUILIBRATO

PERCHE' NON C'E' NESSUNA REAZIONE
DA PARTE DEGLI INTERESSATI

MA QUANDO RIUSCIREMO A TIRARE FUORI GLI ATTRIBUTI
PER FARGLI VEDERE CHI SIAMO
A QUASTA CASTA DI TOPI DI FOGNA

QUNDO COMINCIAMO A FARE I FATTIIIIIIIIIIIIIIII????

raff c., pavia Commentatore certificato 23.04.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE !! VOGLIONO SOSTITUIRE LE PROVINCE CON CONSORZI FRA COMUNI.
LA CURA POTREBBE ESSERE PEGGIO DELLA MALATTIA !
CI TROVEREMO CON UNA MIRIADE DI CONSORZI,CON ALTRETTANTI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE GESTITI DAI POLITICI.
L'ITALIA E' UN PAESE VECCHIO CON UNA STRUTTURA ANCORA DI TIPO MEDIOEVALE E MIGLIAIA DI PICCOLI COMUNI.
Per questo motivo sarebbe meglio proporre l'eliminazione di tutti i comuni che non siano copoluoghi di provincia e abbiano meno di 100.000 (centomila) abitanti.
Il territorio nazionale dovrebbe essere diviso in distretti “provinciali” per la gestione e l’erogazione dei servizi alle comunità locali.
I lavoratori eventualmente in eccesso dovranno essere impiegati nel modo migliore e i servizi locali utili dovranno essere mantenuti ed eventulmente potenziati.
Solo così si avrebbe un reale risparmio sui costi della politica.

guido m. Commentatore certificato 23.04.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Soldato dei Gesuiti Herman Van Rompuy loda l'Europa della Compagniadi Gesù


Molti ormai sanno che il cattolico istruito dai gesuiti Herman Van Rompuy, il Presidente del Consiglio Europeo, è colui che dichiarò apertamente che gli stati nazionali sono morti e che nel 2009disse:

"Il 2009 è anche il primo anno di governo globale, con la creazione del G20 nel bel mezzo della crisi finanziaria globale. La Conferenza sul Clima di Copenaghen sarà un altro passo avanti verso il governo globale del nostro pianeta".


Però nessuno sa che lo stesso pupazzo dei gesuiti tenne un discorso alla Pontificia Università Gregoriana il 12 novembre 2011, dove dichiarò anche:

"Ma non è in questo luogo, alla Pontificia Università Gregoriana, che ho bisogno di convincere. E non è un caso se l'”acclimatazione” del messaggio cristiano alle diverse civiltà è da più di quattrocento anni il modo, oserei dire il “marchio di fabbrica”, dei Gesuiti, di concepire una mondializzazione nel rispetto delle culture particolari. Una mondializzazione religiosa, attraverso la fede, la speranza e la carità, ma attraverso una fede coniugata con la ragione perché il contributo della Compagnia di Gesù alle scienze è assolutamente prodigioso.


Un bell’esempio di questo è stato il Padre Teilhard de Chardin, scienziato visionario per il quale l’unificazione e l’amore erano il motore dell’evoluzione.


Un altro bell’esempio è costituito dalle discipline umanistiche “greco-latine”, base dell’insegnamento secondario dei Gesuiti..."

Van Rompuy alla Pontificia Università Gregoriana: sullo sfondo, a sinistra, il suo capo Adolfo Nicolas, Superiore Generale della Compagnia di Gesù


Lode alla mondializzazione [Governo Mondiale] dei gesuiti; e lode alla Nuova Religione Mondiale del Padre gesuita de Chardin. Adesso vi chiederete: perchénessuno, nella decrepita disinformazione italiana che denuncia il Nuovo Ordine Mondiale, (un'informazione in cui la fanno da padroni i cattolici neonazisti antisemiti), vi ripo


NOI OPERAI CON STIPENDI DI 1000 EURO AL MESE DOBBIAMO CONTRIBUIRE CON LE TASSE AI MEGASTIPENDI DELLE COSIDETTE MINISTAR DELLA TV PUBBLICA.
STIPENDI DA 500 MILA A OLTRE 1 MILIONE.
POI DOBBIAMO ANCORA CONTRIBUIRE,SEMPRE CON LE TASSE,AI DISAVANZI DI BILANCIO (CENTINAIA DI MILIONI) DELLA RAI.
LA RAI DOVREBBE ESSERE COMMISSARIATA.

guido m. Commentatore certificato 23.04.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Io ve l'avevo detto subito. Accettate le implorazioni di Bersani e fate un governo col PD, spazzerete via Berlusconi, la Minetti, Ruby rubacuori, e tutto il parlamento del PDL che ha votato per la nipote di Mubarak. Ma voi, niente. Dobbiamo mandarli a casa tutti. Ora i vostri voti non conteranno nulla e fra poco andrete a casa voi. Provate a recitare un pò di mea culpa. Un campanello d'allarme vi è arrivato dalle elezioni in Friuli. Il vostro è stato un capolavoro pro Berlusconi...

Gianfranco Accio 23.04.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

la storia si ripete, si fara' la tav, lo stretto di messina, le provincie rimarranno al loro posto, la sanità sara' privatizzata ancora di più , la scuola darà ancora di più soldi pubblici alle scuole private, non ci saranno matrimoni fra omosessuali, le coppie di fatto scoppieranno , la corruzione aumenterà e i processi ai potenti svaniranno ecc..., peccato perchè una grande occasione e' stata sprecata, mi rivolgo alle persone oneste del pd, ribellatevi, siete stati presi in giro

claudio spagnolo, lecce Commentatore certificato 23.04.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la tv MASSACRA IL MOVIMENTO 5 STELLE..
questo e cio che ha sempre fatto la vecchia politica, cioe buttar fumo neglio occhi a chI e al dila delle teleschermo, e visto che abbiamo cambiato politica, con la (vecchia politica), non stanno ne dicendo ne realizzando nulla di nuovo!!
il potere e nella sincerita' della gente, se al prox voto gli italiani voternno o berlusconi o renzi o.....
allora si ci sara un bel cambiamento!!!!
ma poi, mi chiedo: quando decideranno i vari partiti ormai (fusi), di distaccarsi e ritornare dinuovo loro stessi??

sandro bunkel Commentatore certificato 23.04.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A GRILLO, CASALEGGIO, ATTIVISTI E GESTORI DEL BLOG & C....
Ma vi rendete conto questo sito, o blog, o magazine, o come volete chiamarlo,
così come è strutturato non serve a niente?
Tutti post deliranti, pieni di rabbia,
con annessa l'arena dei commenti,
ormai un campo di battaglia tra elettori M5S e
degli altri partiti, pieno di insulti.
Va bene dare spazio a chi vuole sfogare la propria rabbia, ma così non è costruttiva.
I post sono scarsi nei contenuti,
e l'attenzione di chi viene a curiosare si
focalizza sui commenti.
Il risultato?
Che passate per quei pazzoidi, esagitati, eversivi, anti democratici, urlatori e inconcludenti che la TV spazzatura predica.

Quando tornate a denunciare con argomentazioni
ben articolate le malefatte dei nostri cari politicanti?
Quando tornate a fare informazione VERA?

Che ne so, a me interesserebbe venire qui
e trovare un articolo sulla Sanità, con le dichiarazioni fatte da Gino Strada qualche sera fa a Servizio Pubblico.
Un articolo sul perchè e sui danni della privatizzazione.
Un articolo sui retroscena della svendita dei beni dello Stato.
Un articolo sulla inelegibilità di B. e sul perchè mai nessuno fino ad ora ha fatto niente.

Insomma, articoli seri, che aprano la mente e gli occhi di chi legge.
Fatene un bel archivio, fateli ruotare in 'Primo Piano' giornalmente, settimanalmente o come vi pare.

Ieri volevo inviare qualche articolo a conoscenti diffidenti verso il Movimento.
Conclusione?
Mi sono detto : lasciamo stare, per il momento
qui è meglio che non ci 'mettano piede'...
ed ho inviato un paio di articoli del Fatto Quotidiano.

Questo genere di post metteteli nella colonna laterale, non in primo piano.

Marco S. 23.04.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE,
SECONDO ME, NON TIRARE TROPPO LA CORDA PERCHE' SI
POTREBBE ROMPERE.
TI DICO QUESTO PERCHE' FORSE è ARRIVATO IL MOMENTO
DI APPOGGIARE MATTEO RENZI SE LO INDICANO COME PREMIER
LUI E' UN GIOVANE CHE HA MOLTE CARATTERISTICHE CHE ASSOMIGLIANO AL POPOLO DEL MOVIMENTO 5 STELLE
(ESEMPIO ELIMINAZIONE DEL RIMBORSO ELETTORALE)
QUINDI PENSATE BENE A QUEL CHE FATE PERCHE' I POTERI FORTI SI STANNO ORGANIZZANDO (ESEMPIO BERLUSCA LO STA APPOGGIANDO PER MOTIVI PERSONALI E SAI BENE A COSA MI RIFERISCO)
PERCIO' RIFLETTI ATTENTAMENTE
VIVA IL M5S

rosolino a., fondi Commentatore certificato 23.04.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Cecilia C. che scrivi sul blog, ma perché mai confrontare i risultati delle elezioni regionali in Friuli con i risultati Camera e Senato delle ultime politiche dovrebbe essere un evidente falso? Se ne può discutere o siete diventati talmente uguali agli "altri" schieramenti che non ammettono mai le sconfitte elettorali e raramente i pareggi? Scusa se ardisco confrontare i dati in termini di voti assoluti.
(Friuli Venezia Giulia: Politiche Camera M5S 27,2%, 196.218 voti; Senato 25,16%, 171.429 voti; Regionali M5S 13,75%, 54.952 voti)

Paolo I., torino Commentatore certificato 23.04.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu
Se ti pronunci chi affanculo mandi laggiù?
Bibbidi-bobbidi-bu

Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu
Fa' la magia tutto con quel che vuoi tu
Bibbidi-bobbidi-bu

Salagadula,Luna dacci la boolah
megicabula fatti un cannone anche tu
ma la formula del 5 stalle inver che val di più!
e.. bibbidi-bobbidi-bu

Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu
Fa la magia tutto quel che vuoi tu
Bibbidi-bobbidi-bu

Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu
Se le pronunci che avviene laggiù?
Bibbidi-bobbidi-bu

Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu
Fa la magia tutto quel che vuoi tu
Bibbidi-bobbidi-bu

Salagadula dà
megicabula fa
ma la formula inver che val di più
è bibbidi-bobbidi-bu

Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu
Fa la magia tutto quel che vuoi tu
bibbidi-bobbidi
bibbidi-bobbidi
bibbidi-bobbidi-bu

Evagrio Pontico , Krakatoa Commentatore certificato 23.04.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

io spero che vadano al quirinale ci sono delle regole istituzionali da espletare un'altra cosa è dire come la si pensa al capo dello stato

stefanella m., brescia Commentatore certificato 23.04.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Mai visto parlamento cosi' pieno da quando ci sono i 5*.Bene. Pero' adesso bisogna cambiare REGISTRO.La campagna elettorale E' FINITA quindi si deve lavorare e scoprire le anomalie del nostro parlamento.Grillo, devi partecipare in TV e informare i cittadini, specie chi ti ha votato, di cosa stai facendo.Altrimenti e' la Vs. fine! Vai da Santoro e spiega bene TUTTO!!

MARINO F., bergamo Commentatore certificato 23.04.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Vi propongo una riflessione, i media si sono incentrati sulla domanda golpe si golpe no, strumentalmente, personalmente non so se c'era gia stato se è in corso o se ci sarà.


La parola è ampia, indica comunque un sovvertimento dell'ordine presente, tornando indietro nella nostra storia, nel 1971, nell'episodio conosciuto come golpe bianco, si assiste alla commistione tra la p2 apparati dello stato e funzionarei dell'esercito ed a pressioni sul presidente della repubblica leone, perchè nominasse un governo in grado di riformare lo stato verso uno stato presidenziale.


Detto questo ampliando lo spettro di osservazione la prima RIelezione della storia repubblicana se intesa come preludio a una riforma costituzionale presidenzialista e a modifiche costituzionali e istituzionali, indicate in prima persona dal presidente della repubblica come è da intendere?


P2, massonerie varie e poteri economici mi sembra che siano più forti che nel 71 quindi al di la di tutto mi preoccuperei.

Daniele B., Livorno Commentatore certificato 23.04.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON IVISCHIATEVI IN QUESTIONI IDEOLOGICHE, IN QUESTIONI DI GEOPOLICA E GEOECONOMIA, LASCIATE PERDERE CHE E' MEGLIO.
LIMITATEVI A MANDARE IN GALERA CHI RUBA E CHI SPRECA I SOLDI DESTINATI AI CITTADINI,CHE SONO PERCONE COLLEGATE CON LA POLOITICA, SE RIUSCIRETE A DERATIZZARE L'ITALIA SARA' GIA' UN'OPERA MERITORIA
MA SBRIGATEVI PERCHE' C'E' GENTE CHE RUBA A MAN BASSA CON LE SOVVENZIONI EUROPEE, REGIONALI E NAZIONALI, ELARGITE PER LO SVILUPPO E MANGIATE DAGLI AMICI E PARENTI DEI POLITICI CON ATTIVITA' DEL TUTTO INUTILI! SI TRATTA DI MILIARDI DI EURO!!
MA COSA ASPETTATE A MUOVERVI GIA' A LIVELLO LOCALE CON I TANTI MILITANTI CHE, INVECE DI SENSIBILIZZARE L'OPINIONE PUBBLICA SU QUESTO, SEMBRANO UBRIACATI DAL SOLITO ECOLOGISMO TRITO E RITRITO O DA PROBLEMATICHE SIMILI CHE PER QUANTO GRAVI DI CERTO NON SONO L'EMERGENZA?

MARIO BULGARELLI 23.04.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 stelle non ha fatto altro che evidenziare quello che noi tutti nel cuore e nella mente gia' sapevamo ma non lo ammettevamo,perche' anche a noi popolo " anche se nel nostro piccolo " ne abbiamo appofittato,anche nelle forme piu' svariate è bizzarre possibile, non facciamo adesso i demagoghi,e impariamo gia' da noi la civilta', grazie m5s, spero che adesso tutti noi in Italia ci svegliamo dal sonno profondo che fino adesso hanno voluto che noi ( anche complici ) stessimo.

Domenico 23.04.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo qui perché non so dove scriverlo. Eccone un'altro di condannati, e anche suo nipote ha avuto una condanna. La lista si allunga ogno giorno di più....

Condanna dell' ex segretario del Quirinale, GIFUNI GAETANO AD UN ANNO E CINQUE MESI

Uso' manodopera Castelporziano a fini privati

23 aprile, 12:30

Condanna ex segretario Quirinale Gifuni (ANSA) - ROMA, 23 APR - L'ex segretario generale del Quirinale, Gaetano Gifuni, condannato a un anno 5 mesi dal Tribunale di Roma per le irregolarita' nella gestione della tenuta presidenziale di Castelporziano: ha usato la manodopera per far costruire un mobile per la sua casa. La pena e' stata sospesa. Era accusato di peculato e abuso d'ufficio come il nipote Luigi Tripodi, condannato a 4 anni e 6 mesi. Gifuni esprime ''rispetto'' per la sentenza, ma aggiunge di provare ''sconcerto e amarezza''.

Carola B. 23.04.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Guidare una Nazione come lì'Italia, se ci fosse veramente in campo sola volontà di fare per il bene comune, sarebbe un gioco da ragazzi !

Cose da fare, come farle, dove trovare le risorse : nelle Aziende serie e stabili si opera in tal senso.

Al Governo, ognuno rema in direzione opposta o diversa dell'avversario per prestigio, per interessi, per melagomania etcc. etcc, non arrivando mai a nulla.

Non mi vengano a parlare di ideologie del passato, perchè fanno solo ridere i polli, se vecchie ideologia portano a questi risultati : Dio me ne scampi e liberi per sempre!

E la vera e sola volontà di fare bene ogni cosa che è venuta meno da decenni in questo Paese: lo dimostrano in continuazioni tutti gli inciuci, accordi, inganni e sotterfugi che vengono a galla giornalmente promossi ai danni del Popolo Italiano, che fantasioso e buono d'animo è sempre pronto ancora a credere, anche se siamo nell'anno 2013, che gli Asini volano!

A forza di guardare verso il cielo siamo finiti nel baratro!

Anónimo roberto l'apolitico 23.04.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AZ
SONO APPENA USCITI I NUMERI DELLE PERSONE CHE HANNO ESPRESSO LA LORO PREFERENZA NEI CONFRONTI DI ROTODA

SUL TOTALE DI VOTI ESPRESSI TRAMITE IL SISTEMA DEL MOV, CHE E STATO PARI A 28.518, ABBIAMO AVUTO I SEGUENTI RISULTATI
Gabanelli Milena Jole: 5.796
- Strada Luigi detto Gino: 4.938
- Rodotà Stefano: 4.677
- Zagrebelsky Gustavo: 4.335
- Imposimato Ferdinando: 2.476
- Bonino Emma: 2.200
- Caselli Gian Carlo: 1.761
- Prodi Romano: 1.394
- Fo Dario: 941.

AZ
QUESTA SAREBBE LA DEMOCRAZIA?
UN GRUPPETTO DI 28.000 PERSONE (CHE RAPPRESENTANO FORSE 0.1% DEL CORPO ELETTORALE (SU UNA BASE METTIAMO DI 28 MILIONI DI AVENTI DIRITTO AL VOTO)

PER ROTODA ( CHE VENIVA SPESO DAL MOV COME IL PRESIDENTE CHE LA "RETE AVEVA ESPRESSO) HA PRESO 4677 VOTI
A VOI IL CALCOLO DELLA PERCENTUALE SUI AVENTI DIRITTO AL VOTO

GRILLO SEI UN BUFFONE
FONTE ANSA
http://www.ansa.it/web/notizie/postit/specialepresidentedellarepubblica/2013/04/23/Quirinarie-M5s-Rodota-oltre-4mila-voti_8599047.html

FRANCESCO di Donato Commentatore certificato 23.04.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pure l'assemblea del mio condominio si è espressa sull'impossibilità di rendere rieleggibile il presidente della repubblica come anche sulla possibilità di non pagare quelle tasse che ci sembrano antipatiche.
Per non parlare dell'abolizione delle multe per divieto di sosta e marcia contromano!W LA REVOLUCION

renzo m., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

E no, caro Carlo Parodi ,a mio modo di vedere, chi ha perso non sono i grillini ma i friulani.
-(l'ultimo suicidio l'altro ieri, grazie al pd e pdl per vent'anni al governo)

Giuseppe L. 23.04.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Attendiamo da un secolo ormai un governo che non sia di stampo comunista, cattolico o vetero, post e neofascista.
Sarebbe ora di respirare aria di laicità, diritti, cultura, pluralismo e rispetto dell'Altro (visto come interlocutore), e di mettere al centro l'individuo e i suoi diritti, per mettere davvero al riparo l'esistenza di ognuno.
Sarebbe ora di avere un governo a guida liberale, una guida che faccia risorgere il ruolo internazionale dell'Italia, che metta al centro riforme altrimenti impossibili da realizzare.
E' ora di avere una guida istituzionalmente ineccepibile, politicamente capace e non ricattabile.
E' ora di avere come Presidente del Consiglio una donna come Emma Bonino.
Sarebbero sufficienti i "doni" di laicità e diritti che lei (e i radicali) hanno fatto a questa Italia, ottenuti attraverso titaniche battaglie contro le forze catto-cominste e vetero-neo-post-fasciste.
Sarebbe sufficiente ricordare il suo prestigio internazionale e il rispetto che si è guadagnata, e perfino il timore che di lei hanno i peggiori dittatori del pianeta.
Potrebbe bastare la sua conoscenza del mondo e delle problematiche globali, nonché la sua conoscenza dell'inglese e del francese e dell'arabo.

Sarebbe altresì vitale in questo momento un metodo politico che puntasse ai risultati e alle riforme (in contrapposizione ai "trucchi" di mediazione dei soliti noti), piuttosto che ostentare una caparbia e infantile "purezza" (M5S); metodo politico "trasversale" e scevro da pregiudizi, già ampiamente utilizzato per le battaglie radicali.

E' impensabile che ciò accada: il paese vede ancora e saldamente la guida di un vetero comunista che affiderà ai conosciuti catto-comunisti (PD) e a qualche post-fascista (PDL-Lega-SC-M5S) il consolidamento della partitocrazia italiana, in barba alla democrazia della carta.

Francesco Falcolini, Milano Commentatore certificato 23.04.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è pronta per la rivoluzione ? NOOOO
popolo intrinsicamente molto pacifico

Gli italiani vogliono un cambiamento ? NOOOO
preferiscono delegare il Berlusconi di turno

I M5S sono capaci di parlare in TV ? NOOOO
qualunque ragazzetto piddino sa parlare meglio in tv

La situazione economica attuale è risolvibile matematicamente ? NOOOO
forse uscendo dall'euro ma nessuno ha il coraggio di farlo

Berlusconi ha vinto le elezioni senza vincerle ? si è ovvio
La situazione è destinata a peggiorare ?
si ci sono tutti i presupposti
I tedeschi ci prendono per il Cul quando dicono che siamo bravi e ce la possiamo fare ?
si molto
Resteremo in questo declino senza meta ?
si per molto

ecco le sole certezze che si hanno in questo momento .... facciamocene una ragione .

tino p. Commentatore certificato 23.04.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo, ritorni a fare ilo comico. Un caro saluto

Giuseppe Chiofalo, Furnari Commentatore certificato 23.04.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un buon giorno a tutti voi.ANDARE ALLE CONSULTAZIONI E UN OCCASIONE.GRIDIAMO A TUTTI 3/4 PUNTI CHE FACCIANO VACILLARE IL PD DAVANTI ALL ELETTORATO.GRIDIAMO AGLI ITALIANI LA NOSTRA VOGLIA DI CAMBIAMENTO.METTIAMO NAPOLITANO IN ENORME DIFFICOLTA.Non presentarsi permettere una strumentalizzazione indecente da parte dei loro servi.C E UNA PARTE DI ITALIA CHE NON VOTA.OGGI POX FARE UN PASSO VERSO DI LORO.VI PREGO PENSIAMOCI.VOGLIO VEDERE SPARIRE QUEL SORRISO.
W IL M5S
W L ITALIA

Alex C., Volpiano Commentatore certificato 23.04.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!! LEGGETE COMPAGNI!! Alla fine e' successo! siamo proprio avanti, prevediamo il futuro.
Se fossi un parlamentare M5S farei assenteismo totale e se fossi Beppe Grillo continuerei una campagna elettorale perenne e continua fino alle prossime elezioni con decorrenza immediata cosi' che' fra 5 anni (forse)si raggiungera' lo scopo ultimo, cioe' di far ragionare abbastanza italiani da spodestare quei pochi dittatori che si spacciano per imprenditori e politici che vogliono controllare il paese per fini personali.Dunque Parlamentari M5S silenzio nelle aule e votate solo quello che gli inciuciati ci daranno come contentino e ci guarderanno come vincenti perche' l'ignoranza vince sopratutto in italia dove non riesco a mettere la lettera maiuscola all'inizio. Arrabbiarsi dunque e' futile perdita di tempo, meglio continuare cosi'! E se in futuro gli altri italiani capiranno non hanno che da inseristi nel nostro movimento, altrimenti ed ovviamente rimarranno nell'ignoranza e/o controllati e/o pagati dagli altri partiti, personalmente ritengo che stiano bene dove stanno questi potenziali elettori M5S.
La vergognia non esiste per questi politici inciuciati, ridergli in faccia che di rimando avranno sempre la stessa? Meglio un silenzio imbarazzante!!

ivan ferrario 23.04.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


"I partiti hanno perso la testa: mentre Napolitano parlava della loro irresponsabilità, quelli applaudivano invece di stare zitti e vergognarsi". Non lascia spazio a interpretazioni il commento di Stefano Rodotà, intervistato dal Manifesto, che si è detto "scandalizzato" per quanto accaduto. "Da tutta questa vicenda è uscito vittorioso Berlusconi", ha spiegato, "che sta imponendo le sue condizioni, mentre il Pd è andato a raccomandarsi al Colle, e poi ha dato di nuovo spettacolo".

"Non posso mettere fra parentesi il fatto che la larga intesa si fa con il responsabile dello sfascio e della regressione culturale e politica di questo Paese", ha aggiunto il costituzionalista. "Si faranno interventi economici, si utilizzeranno i modestissimi documenti dei saggi, ma non potrà essere affrontata nessuna delle questioni che possono restituire alla politica e al Parlamento una qualità di interlocutore della società". RODOTA'

http://www.cadoinpiedi.it/2013/04/23/rodota_partiti_hanno_perso_la_testa_applaudivano_invece_di_vergognarsi.html

Daniele ., Padova Commentatore certificato 23.04.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa stiamo parlando? come fanno i giornali le reti televisive, a, o attaccare il movimento se ancora non ha avuto la possibilità di governare? io Critico e giudico le persone i partuti quando hanno già governato e posso esprimere il mio gradimento o non gradimento dell'andamento del loro operato, ad oggi gli unici ad essere giudicati per il loro operato sono quelli di sinistra e di destra, e posso dire che, CI HANNO ROVINATO CI HANNO GOVERNATO MALE, CI HANNO DISTRUTTO LA VITA. Quando il movimento 5 stelle avrà l'occasione di governare poi giudicheremo quello che hanno fatto per l'italia, il fatto che televisioni giornali e altri partiti calunniano il m5s il motivo è uno solo, LE POLTRONE E I LORO STIPENDI, E LE AGEVOLAZIONI EUROPEE, lasciamo il m5s fare il loro lavoro, che poi è anche il nostro che l'abbiamo votato, ci voglio evitare di manifestare nelle piazze, però loro continueranno a manifestare con i media, ci voglio togliere l'unico mezzo per stare in mezzo alla gente.

Giovanni G. Commentatore certificato 23.04.13 12:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
a chi si lascia confincere dal Feltri di turno che la storia dei tagli ai
costi della politica è solo populismo, che con quei soldi non si risolve niente,
ricordategli gli insegnamenti dei loro padri lavoratori.
Padri che si sono sempre guadagnati da vivere onestamente e col sudore, che
hanno insegnato ai propri figli(ma non a Feltri) che 1000€ non sono 2 bigliettoni da 500, ma tanti
piccoli centesimi.
E che per metterli da parte da quelli si parte, dai centesimi.

Spiegate alla gente che i politicanti le privatizzazioni hanno fatte per arricchire le proprie tasche e dei propri amici, e no per far funzionare meglio le cose come ci raccontano.
Perchè in un paese civile, se una cosa non funziona come dovrebbe, chi è
pagato per farla funzionare, paga i danni, si prende un calcio in culo e
avanti uno più competente.
Non si da ad un privato per lucrarci sopra,
perchè così quella cosa non è più di interesse pubblico, ma di interesse personale di chi guadagna.
Di questo passo un giorno ci sveglieremo con una museruola con un contatore annesso.
A fine mese si presenterà un cravattaro, controllerà quanta aria abbiamo
respirato e ci farà la fattura.
E magari un'altra ce la mettere nel culo, perchè se scorreggiamo e inquiniamo l'aria dobbiamo pagare la penale.
E i nostri politicanti ci diranno che ciò è necessario per far si che l'aria venga gestita meglio.
Insomma, basta con ste stronzate, parlate alla gente di cose serie, di contenuti, di programmi.

Nell'attesa io continuerò a spammare con questi commenti.

Marco S. 23.04.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Io, a questo punto, penso che Matteo Renzi possa essere certamente preferibile a Giuliano Amato, del resto potrei anche sbagliare. Certo, per me nessuno dei due sarebbe da preferire, ma quando si dice o così o pomì c'è ben poco da scegliere. Mi auguro piuttosto che il M5S intervenga per impedire che il nuovo governo non faccia cose aberranti come in passato, che faccia giusta opposizione e poi se avrà un più ampio consenso, magari faccia lui qualcosa per rinnovare finalmente questo nostro Paeswe, che ne ha davvero tanto bisogno. Forza Beppe, chi la dura la vince1

vera m., roma Commentatore certificato 23.04.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

[Dedica speciale al Trollino Grullo di Firenze e Una testata in fronte a Maurizio Cetra da Arcore]

Da quasi 4 mesi o poco più,ci sono 2 Cabarettisti, che amano sogghignare,non so ancora per cosa, di eventuali sventure o retrocessioni del MS5 e dei loro vecchi amici traditori.
Ci deliziano con Sonetti e Poesie Crepuscolari pensando di esorcizzare il loro suicidio celebrale collettivo.
Fate pena, perché dimostrate in tutta evidenza,la vostra completa inutilità sociale,anche se ogni tanto qualche neurone riesce a far sorridere anche noi lucidi infami.
Siete la classica "Frangetta tifosa",che va allo stadio non per gioire delle vittorie della propria squadra,ma piuttosto per augurare la morte ad un indecifrabile avversario.
Il MS5 non sventola bandiere, non inneggia alla violenza, non gira con un camper a vendere il "Folletto" insieme al ideatore del Isola dei Famosi.
Ragazzi purtroppo bisogna accettarli per quello che sono,poveri collezionisti di "LOGIN",convinti di infastidire l'armonia del Blog.
Bavosi cani randagi,con capelli unti e mani sudate!
Nanetti Renziani da giardino, convinti che quel "Ebete Compravocali" possa con le sue storielle strappalacrime by Signorini, possa decifrare la reale situazione di questo paese.
Le loro latrine rappresentative (PD&PDL) sperano anche essi pararsi il culo dietro al Cotechinho di Firenze.
Un Poppante invertebrato che sta da oltre 10 anni scalcia nella pancia del PD,sfidando ogni cosa gli passi davanti, persino quella faccia intelligente riflessa nel Beauty Corner del suo Camper senza Assicurazione.
Un mascherina, che pensa di avere la pelle scura come Obama.

Quindi miei cari disturbatori del Blog,il consiglio che vi diamo in questi mesi è quello
smetterla con i dispetti a vostri compagni di asilo,fate qualcosa di costruttivo.
Abbonatevi alla "Tribuna Autorità" del Franchi,così potrete masturbarvi,ogni week-end di fronte alla imponente mascolinità, di un Presidente Sconvolto e di un Pupazzetto Ebete,con la Fascia trasparente

alex r., torino Commentatore certificato 23.04.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151613335922223&set=a.10151603425632223.1073741826.146635062222&type=1&theater

Francesca De Marinis 23.04.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti
non so se una delegazione M5S andrà a parlare con Napolitano. CREDO NON SI DEBBA PERDERE ALCUNA OCCASIONE PER DIRE A VOCE ALTA IL NOSTRO PENSIERO POLITICO, dunque credo si debba andare. Sì potrà così riparare a quello che ritengo sia stato l'unico errore commesso in questi tormentati due mesi di attività parlamentare, e cioè non proporre il nome di un nostro candidato premier.
Non so come si potrà scegliere, magari ancora consultando la rete, ma i tempi sono strettissimi...
Forse potremmo ritornare sui nomi delle Quirinarie e, ad esempio, proporre Gustavo Zagrebelsky. Abbiamo scelto di essere dentro le istituzioni, dobbiamo batterci lì dentro con delle proposte! Forza cari cittadini del Movimento, come dicono in val Susa "Sarà düra!", ma il tempo e la nostra determinazione ci daranno ragione. MA NON PERDIAMO ALCUNA OCCASIONE!!!!!

Enrico Bandiera Commentatore certificato 23.04.13 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, leggo i commenti legati anche a quanto avvenuto in Friuli e devo dire che resto molto perplesso. Benché il Grillo pensiero sia sempre sulle grandi linee condivisibile, mi sembra che sulle dinamiche pratiche siamo un attimo all'angolo... ed è assurdo pensare che anche se "pochi" prima o poi l'Italia si accorgerà del nostro lavoro.... se non se ne accorge probabilmente stiamo anche noi sbagliando qualcosa. Sono concorde che l'elezione di Napolitano sia un vulnus alla democrazia, non già per il soggetto in quanto tale, ma perché si è violentata una prassi costituzionale consolidata e taluni, leggasi PD, hanno preferito mettersi nelle mani di B. piuttosto che scendere a patti con M5S. Detto ciò però mi permetto di sottolineare come noi si sia fatto probabilmente poco in senso costruttivo, perché se è vero che la caporetto di Bersani è "un successo" del M5S, è altresì vero che il PD non è solo Bersani e che, se la gente ci percepirà come "inutili" perché poco propensi alla proposta costruttiva, il movimento rischia di crollare dal punto di vista numerico... il Friuli è da esempio, molti, avendoci percepito come inutili perché troppo arroccati sulle nostre posizioni, hanno preferito non recarsi alle urne. Inoltre continuare ad agitare paure su bancarotta del paese ci accredita come catastrofisti.. non dimentichiamoci che il debito pubblico italiano è in gran parte finanziato dai risparmi degli stessi italiani che, magari nei BOT hanno investito i risparmi di una vita di lavoro. Insomma piuttosto che agitare paure è il momento di cercare consensi ed interloquire con chi da disponibilità spingendo per soluzioni utili a tutti... altrimenti il movimento rischia di ridare fiato a tutti coloro che hanno ridotto questo paese ad una barzelletta.. si agita il termine statista con riferimento ad un soggetto che in un paese normale sarebbe da molto tempo in luoghi a lui consoni e che ha dissipato le risorse nazionali in un crescendo di incompetenza molesta.......

Ivan P., Lamezia Terme Commentatore certificato 23.04.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

lo spettacolo indecoroso di ieri dove tutti quegli imbecilli usciti da non sò dove ( ma sò che da noi sono pagati) applaudivano un napolitano che gliele cantava e li bacchettava a più non posso senza capire che a loro si rivolgeva mi ha lasciato senza parole... sono solo un ammasso di pecoroni senza cervello che ci hanno portato alla rovina e non comprendono chi li riprende e manco fosse la prima volta che lo fa.... ma come può la gente dargli ancora retta....napolitano cmq te non sei il mio presidente.....non sei il presidente degli italiani ma sei il presidente dei partiti politici e degli interessi europei..... poi vorrei sapere come puoi parlare con uno come berlusconi???? si parla e si tratta con i deliquenti che se la fa pure con le ragazzine???? ruby e noemi sono le più note......sono schifata ......FORZA M5STELLE

elisabetta s., rieti Commentatore certificato 23.04.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

La reazione cardine rimane lo svelare le tecniche di frode della classe dirigente con relativi sodali.

L'atteggiamento del portavoce che viene tacciato di idiozia riesce a mettere a nudo le tecniche mediatiche di circonvenzione...che erano comunque abbastanza note tra i veterani e gli esperti del movimento.
Ma è pur sempre una regressione:dall'azione del movimento alla rappresentazione che se ne vuol dare(si rischia la rappresentazione fine alla propria estetica)..(si finisce per avere come obiettivo il fare bella figura e basta).

Ma che ce ne fotte delle percentuali..

t.o. 23.04.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

In Friuli stiamo pagando il fatto di aver mantenuto la linea del Movimento, niente alleanze, abbiamo perso i voti di protesta, era prevedibile e fisiologico. Hanno votato quello che avrebbero dovuto votare alle politiche, credono ancora nel partito di Gargamella e del grande puffo, credono di averci fatto un dispetto. Poverini, non capiscono ancora che prenderanno tante legnate ancora da questa gente, arriveremo sul baratro e si troveranno spaesati, disorientati, attoniti,si chiederanno come hanno potuto credere ancora una volta alle loro bugie, quelle bugie che alle loro orecchie suonano come il richiamo delle sirene che ti ammaliano e al momento opportuno ti annientano.
Correranno piangendo come bambini delusi, chiederanno a gran voce al M5* di mettere in ordine il paese in rovina, chiedendo scusa per essersi fatti ingannare ancora. Daranno la colpa a loro perchè non mantengono le promesse, io do la colpa a voi invece che continuate a tenerci ostaggi con il vostro voto, di un sistema incostituzionale e sicuramente non democratico.
Continuerò a vergognarmi, non di essere Italiano, ne vado fiero, ma che lo siate voi.
Continua così M5*

Stry73 . Commentatore certificato 23.04.13 11:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vademecum sui TROLL (per chi non lo conosce)

I troll si incazzano se non gli rispondi.
I troll scrivono in questo blog perchè loro non ce l'hanno.
I troll sperano di sentire il loro commento in qualche telegiornale,
sarebbe il loro giorno da leoni in tutta la loro vita.
I Troll sono convinti che la maggior parte degli Italiani crede ancora ai giornali, telegiornali etc.
I troll speravano che i nostri ragazzi in Parlamento giocassero con loro.
I troll sono molto incazzati perchè nessuno gioca con loro in parlamento (e questo si riallaccia al primo punto sopra).
I troll eruditi scrivono editoriali simili ai giornali Italiani,
e sono sicuri che questo cambierà l'Italia, fateglielo credere.
I troll non hanno capito che ci siamo stancati dei D'alema-Bossi-Prodi-Fassino-Bindi-berlusconi&co.-Bersani etc.
I troll economisti...no comment! Anzi, invece di perdere tempo qui, dovrebbero andare a studiare qualche soluzione finanziaria utile agli Italiani.
I troll che scrivono tutto in maiuscolo vanno segnalati senza leggerli,
devono imparare ad urlare a casa loro.
I troll di destra non ci sono, sono troppo impegnati a reperire giovani bonazze per i BUNGA BUNGA dei loro vertici. (Beati Loro)
I troll del pd sono rimasti orfani, abbiate pietà di loro.

Luca S., Terni Commentatore certificato 23.04.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E basta con questi post deliranti con a seguito
una marea di commenti volgari e privi di
contenuti, insulti tra elettori, una guerra tra poveri inconcludente e che alimenta la divisione.
Chi arriva sul blob percepisce una rabbia, una aggressività elevata ma non ne capisce il motivo.
E si favorisce chi vi vuole far apparire come
pazzoidi bellicosi, pericolosi, antidemocratici e
inconcludenti.
Grillo, Casaleggio, fate capire a chi approda qui il perchè di questa rabbia, di questa indignazione verso chi ha portato il paese alla deriva.
Date una struttura seria a sto cazzo di blog, fate articoli di denuncia, di
inchiesta, con argomentazioni serie e articolate.
Sbatteteli in prima pagina, a rotazione giornaliera o settimanale non importa, ma sempre a
disposizione di chi cerca informazione "vera".
Sti post pazzoidi lasciateli su una colonna,
ma parlate alla gente di contenuti prima di tutto. Fate articoli che riportino le parole di
Gino Strada su quello che è diventata la sanità in Italia, sugli sprechi, sulle omissioni della
mala-politica, sulla balla della crisi come causa
della povertà del popolo, quando invece i "pochi"
sono sempre più ricchi.
Chiedete alla gente perchè dobbiamo avere al governo uno scarafaggio come Brunetta che sostiene che il lavoro in Italia c'è, che chi ha voglia di lavorare può andare la mattina alle 5:00 ai mercati generali e abbiamo risolto la disoccupazione.
E spiegategli perchè il moralista Giletti, che prende dalla Rai 500000€ l'anno, non obietta niente a questa affermazione.
Chiedete alla gente se si sente rappresentata
da un coglione onorevole che spiega in Tv che 3800€ di diaria che prende(oltre allo stipendio di 5000€ netti + altri rimborsi vari) sono adeguati per dormire, mangiare e cagare a Roma.
E la gente "comune" con 1000€ deve farci le stesse cose, più le tasse, le bollette,la sanità e garantirsi un futuro.
E certo,lui è onorevole, la sua bocca ed il suo culo è più delicato del nostro...

Marco S. 23.04.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Considerando che siete alle prime armi e quindi a voi è concesso sbagliare... (non perseverate altrimenti è diabolico!) devo dire che alla fine i vecchi partiti hanno avuto 2 sberle: prima la vostra (il PD nè è uscito a pezzi) e la seconda quella di Napolitano. Comprendo lo stato emotivo che si vive in questo momento, ma di base bisogna anche riconoscere che grazie alla presenza e alla tenacia del movimento, all'interno del PD si intravede un cambio generazionale con il quale si potrebbe in futuro fare delle alleanze. Con i vecchi volponi della politica penso che di cambiamenti se ne sarebbero visti pochi, lo dimostra il discorso di Napolitano che bacchetta soprattuto gli attuali leader dei partiti (poco propensi al cambiamento)che non hanno ascoltato nella passata legislatura i suoi messaggi di allarme. In virtù del mancato ascolto, oggi non può godersi, in santa pace, gli ultimi anni della sua vita.
Per combattere Berlusconi, l'unica strada da percorrere credo che sia quanto detto prima: alleanza con la parte sana del PD.
Avrei anche un desiderio: i deputati e i senatori del movimento non devono confondere l'istituzione con il suo contenuto. Disinfettate pure il contenuto ma abbiate rispetto del contenitore...

Vincenzo Turco (2013), Tricase (LE) Commentatore certificato 23.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

pd, pdl e monti piu napolitano presidente. alla faccia del cambiamento! ci potavamo risparmiare di andare a votare.

arnaldo perilli, rimini Commentatore certificato 23.04.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

ANALISI DEL VOTO IN FRIULI
Il voto in Friuli ancorché non raffrontabile con una analogo dato regionale, indica alcune tendenze incontestabili. Il calo dell'affluenza attestatasi attorno al 50% penalizza tutte le forze politiche, come a dire che a livello nazionale tutte indistintamente sono state bocciate dall'elettorato per lo STALLO ISTITUZIONALE che non hanno saputo sbloccare.In questo calo generale c'è chi ha perso di meno (la Serracchiani) e chi ha perso di più,il M5STELLE, penalizzato un po' dalla scarsa visibilità del suo candidato, oscurato da Grillo, e da una STRATEGIA POLITICA percepita come STERILE.La svolta dell'elezione del Presidente della Repubblica in cui il MoVimento non è stato più a guardare ma ha assunto una STRATEGIA AGGRESSIVA non è stata percepita, anche perché non ha portato all'elezione di un Presidente, ma ha fatto arroccare ancor di più i partiti. Il metodo Rodotà segna cmq un CAMBIO DI STRATEGIA, perché il suo nome, così come quello di Zagrebelsky e di Prodi, è stato fatto proprio per FARE SPONDA NEL PD e aprire una breccia nel patto B&B e possibilmente farlo saltare.Lo dico perché io e molti altri abbiamo fatto quei nomi con quello scopo (il cd. VOTO APRISCATOLE). I risultati con numero di votanti e percentuali, secondo me, non sono stati divulgati per impedire illazioni su quanti votanti hanno realmente espresso una preferenza sui singoli nomi della lista (così come accaduto per le Parlamentarie). Il che significherebbe, che il CAMBIO DI STRATEGIA L'HA SEGNATO LA RETE E NON GRILLO E CASALEGGIO. Mentre il NO intransigente a Bersani, anche di sedersi ad un tavolo e vederne le carte,è stato punito dagli elettori, Rodotà indica un metodo che il MoVimento farebbe bene a seguire sin DA QUESTE CONSULTAZIONI, FACENDO IL NOME DEL POSSIBILE PREMIER A 5STELLE (ancora una volta RODOTA') e prendendo in contropiede i partiti e Napolitano, attaccando così frontalmente il GOVERNISSIMO CHE PER IL M5STELLE rappresenta con il suo programma una MINACCIA.

Daniele ., Padova Commentatore certificato 23.04.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


GRAZIE BEPPE, GRAZIE GALLUCCIO, GRAZIE M5S

100.000 voti buoni per il futuro.

Per ricostruire, bisogna partire bene.

mandi

epe pepe 23.04.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sappiamo che alle prossime elezioni probabilmente vincerà Renzi!

I MASS-MEDIA imboniscono la gente che non è propensa a pensare con la propria testa con una capacità deviante molto alta.
Se non fai parte della loro CASTA, vedi DiPietro, Travaglio e Beppe Grillo, attaccano senza vergogna ed usano il meccanismo di disinformazione per tirare acqua al loro mulino.

Chi vota BERLUSCONI è il vecchio con sindrome da bambino, l'industriale che ha delle MAGAGNE che vuole tenere nascoste alla giustizia e spera di farla franca come purtroppo sta succedendo al dittatore di centro destra. Vi riporto qui una dichiarazione di un votante di destra:

"sono di destra perchè non tollero il concetto di ripartizione delle ricchezze.

Sono di destra perchè non concepisco un'organizzazione marxista leninista di uno stato ad impronta latina.

Sono di destra perchè il comunismo è uno dei più grandi fallimenti sociali della storia.

Sono di destra perchè sono un patriota.

Sono di destra perchè credo nella realizzazione di uno stato sociale a partire dalla grandezza dell'individuo.

Sono di destra perchè credo in un'unità nazionale,culturale,linguistica,etnica."

Vorrei una risposta da quelli di DESTRA, ma allearsi con la LEGA NORD fa parte dell'essere PATRIOTI?

Cari amici del MoVimento, la gente nella vita vuole uno STATUS di tranquillità, alcuni si accontentano di un pò di benessere, altri sono più ambiziosi.

Per moltissimi è difficile capire cosa succede perchè altrimenti si sarebbero armati e scesi in Piazza quando Monti ha regalato tutti quei miliardi alle banche con 3 punti a loro favore:
1 introduzione della garanzia dello Stato sulle passività delle banche.
2 riduzione dei prelievi in contante
3 riduzione a mille euro del tetto per i pagamenti in contanti, finora era di 2.500 euro.

Le persone non capiscono e si dimenticano in fretta di tutto ciò che è complicato.

Devi insistere Beppe, sei il nostro portavoce non lo dimenticare.

Luca S., Terni Commentatore certificato 23.04.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La seconda elezione alla massima autorità dello stato, che vede la rielezione del Senatore a vita Napolitano è un sintomo che la crisi politica italiana è profonda e forse irreversibile…
Nulla da dire sulla figura di Napolitano, che tra l’altro nel suo discorso di insediamento ha strigliato gli stessi partiti che lo hanno pregato a ricandidarsi.
I partiti si sono resi colpevoli, latitanti e irresponsabili davanti ad una gravissima crisi economica, politico-istitituzionale del paese.
Il Pd ha pagato e sta pagando una classe dirigente frastagliata e formata da vecchi oligarchi di cui il proprio (ormai ex segretario) Bersani ha perpetuato l’azione inficiando il rinnovamento interno. Ora si spera che nel prossimo congresso prevalga il vero rinnovamento.. spazzando una volta per tutte le vecchie oligarchie.. che tanto danno hanno fatto al partito ma anche al paese.. Nel Pdl vince il solito Berlusconi.. grazie soprattutto ad un Pd ingessato e conservatore. La lega si sta leccando le ferite causate da una malagestione interna ed esterna. Il movimento 5 stelle è stato coerente con le proprie idee di rinnovamento e credo che avrà modo, strada facendo ,di dare un contributo fondamentale per le riforme istituzionali di cui tanto ha bisogno il nostro paese.
1. Per voltare definitivamente pagina, bisognerà appunto riformare i partiti al proprio interno, dando ai medesimi un codice etico che dovrà portare democrazia interna e trasparenza. Personalmente non sono contro i contributi pubblici ai partiti.. ma essi come prevede la mia petizione ma dovranno essere dati solo per le spese effettive sostenute dai partiti nelle varie campagne elettorali e non sui voti. Le riforme comunque non dovranno riguardare solo i partiti, ma anche tutte le istituzioni dello stato….fra cui i Sindacati che in questi anni hanno gestito contributi pubblici senza bilanci trasparenti e pubblici.DIGITA GABRIELE CERVI QUI SOTTO A SINISTRA PER CONTINUARE

GABRIELE CERVI 23.04.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Tanto perché sia chiaro a tutti, voglio raccontarvi brevemente la mia esperienza col PD (ex ex ex PCI) esperienza della mia famiglia natia e in special modo di mio padre
Lui ha sempre fatto di lavoro e onestà le pietre angolari della propria vita, non ho avuto modo di sapere come, ma del perché posso parlarne
Fin da ragazzo con mamma e fratello aiutavamo alle feste dell'Unità, mamma in cucina, noi a sparecchiare i tavoli i primi anni, poi a servire i pasti
Il perché era chiaro: il PCI è stata l'unica realtà concreta che ha aiutato milioni di famiglie ad ottenere qualcosa in più del proprio lavoro: la scala mobile, assegni famigliari, sindacato, sicurezza sul lavoro, l'antinfortunistica, la certezza dell'impiego e tante tantissime altre cose piccole e grandi che ora sono quasi del tutto scomparse
Nel corso degli anni a suon di scioperi e lotte sindacali, più la classe di riferimento otteneva aiuto, ascolto, comprensione e concretezza, più il partito dei compagni affermava il proprio senso del necessario
In quegli anni e fino ad oggi il partito si mosse per occupare tutti quegli uffici strategici alla loro azione: anagrafe, camera del lavoro, inps e tanti altri luoghi
Dopo la morte di Berlinguer, l'arrivo di D'Alema e poi Prodi la discussione e il confronto che negli anni precedenti si realizzava nelle piazze, nelle fabbriche, nelle sezioni di partito ha iniziato a realizzarsi nei salotti bene di questi nuovi dirigenti: è iniziato il potere temporale della sinistra italiana
Da quel momento la sinistra non sarà più la stessa, le cooperative rosse e le banche ieri come oggi, insieme ad interessi ormai sempre più personali che altro
faranno tutto il resto fino ad oggi, quando grazie ai voti bianchi prima, a Napolitano poi, il PD può ora tranquillamente darsi la mano col PDL, lati di una stessa medaglia che li vede appartenere ad un progetto superato e fallimentare chiamato capitalismo di pochi
Mio padre si rivolta nella tomba, oggi voterebbe M5S ne sono certo

Silvio De Maria Commentatore certificato 23.04.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è BRUTTO CONSTATARE CHE SOLO IL 30% DEI DEPUTATI DEL PD RAPPRESENTA L'ELETTORATO DI QUEL PARTITO...

carlo c., ar Commentatore certificato 23.04.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il libro della Limiti è molto interessante e documentato, ho avuto modo di leggerlo l'anno scorso. Si aggiunge alle altre opere che hanno ormai chiarito cosa sia successo nei decenni successivi al 1945.
Non mi sembra interessi molto a chi posta. Spero perché abbiano tutti le idee chiare, soprattutto sull'eventualità - che ritengo possibile - che molti di quei "servizi" - oltre alla onnipresente Cia - siano ancora attivi. Comprese le varie P2,3,4 eccetera.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 23.04.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la cronoca, voglio segnalare che è difficile scrivere, la finesta dei commenti si apre una volta sì e dieci no. Ho risposto a un post e vedo pubblicato come commento, questo solo per dirvi che c'è qualche problema.
Pazienza per il friuli dove ha vinto la persona, se non ci fosse stara la Serracchiani le cose sarebbero andate diversamente. Il sondaggio di ieri è straordinario. Il movimento è il primo partito. Certo che se fosse come i sondaggi prima del voto che ci davano al 15%... famo er botto!!! (nel senso positivo del termine, ovviamente)

Nadia C., Roma Commentatore certificato 23.04.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a tutti coloro che amano attingere a piu' fonti di informazione segnalo questo ebook scaricabile GRATUITAMENTE:
DECRESCITA O BARBARIE
Paolo Cacciari
qui il link:
http://www.millepagine.net/saggi/decrescita-o-barbarie/

george reece Commentatore certificato 23.04.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

ho paura che il governo che verrà proposto sarà il GOVERNO DELLE LARGHE "PRETESE"....

carlo c., ar Commentatore certificato 23.04.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

E' un articolo molto importante questo. Una riflessione impietosa e imprescindibile sul nostro Paese e, temo, una ricostruzione molto attenibile della sua Memoria Storica recente. Purtroppo tutto, in occasioni del genere, va in cavalleria, soffocato da discussioni da curva sud. Ma è la democrazia.
Nel '78, avevo 18 anni e una acerba coscienza politica condizionata dal marxismo morente ma ancora imperante, vidi in tv le immagini del rapimento Moro. Istintivamente pensai che i responsabili di un fatto del genere NON potevano essere dei 'compagni' o dei 'comunisti'.
Ero già iscritto senza saperlo al partito dei dietrologhi e dei complottisti... Oggi mi rendo conto che, piuttosto che lanciarsi in dispute partigiane tra tifoserie tanto rivali quanto sconclusionate, forse meglio sarebbe leggere un pò di storia. Conoscere di più la geografia politica del mondo, informarsi, studiare, confrontare le fonti, non smettere di dubitare e approfondire. Oggi più che mai, all'indomani di una Restaurazione.
Vivere senza certezze. Ma anche senza tristezza, a questo punto.

Roberto Castri, Forlì 23.04.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, sta avvenendo quello che Grillo si augurava (ovviamente in segreto); il m5stelle si sta sgonfiando come un pallone bucato. E finalmente lui puo' tirarsi fuori, dicendo che gli altri si sono coalizzati contro di lui, che il sistema lo sta facendo fuori, ecc.ecc...Piagnistei inutili, di uno che non sà prendersi resposabilità. Fra poco si andrà ad elezioni e molti grillini, già dioccupati in partenza, ritorneranno disoccupati. E Berlusconi, si sarà ricostruito un immagine di grande leader, e governerà ancora l'Italia, a suon di contratti co.co.co, a progetto ecc.ecc.. E i giovani saranno nuovamente penalizzati.
Cari grillini,il coraggio se non lo si ha, non ce lo si puo' dare, e con la vostra politica della fuga da tutto, oltre che rubare uno stipendio, state condannando le giovani generazioni, allo status quo. Contenti voi....

Federico Gallini 23.04.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mastrangeli, quello con il chip sottopelle, il vegano, la spacciatrice, quello che a ballaro' si e' espresso con una frase da terza elementare: ma tutti sti laureati, dove li andate a prendere ?

Fernando Vanzetti Commentatore certificato 23.04.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com tramite Signoraggio.it

Il Sole 24 Ore ricostruisce le vicende legate alla lussuosa abitazione a Roma del ministro dell’Economia. La ex moglie: “Una parte di quel pagamento è avvenuto con denaro proveniente da un conto all’estero di mio marito con i soldi guadagnati nell’anno in cui ha lavorato per Credit Suisse a Londra”. Lui: “Tutto trasparente al fisco”

Grilli, “conti offshore e soldi in contanti per la ristrutturazione della casa” - Signoraggio.it
www.signoraggio.it


Il Sole 24 Ore ricostruisce le vicende legate alla lussuosa abitazione a Roma del ministro dell’Economia. La ex moglie: “Una parte di quel pagamento è avvenuto con denaro proveniente da un conto all’estero di mio marito con i soldi guadagnati nell’anno in cui h

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 23.04.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , sò già che questo commento probabilmente a più di qualcuno non piacerà però devo almeno esprimerlo anche per avere qualche risposta se ce qualcuno che la pensa anche lui così. Il mio sogno è vedere assolutamente un governo a 5 stelle con cui cambiare radicalmente le cose e porre termine a tutti questi giochetti di accordi che se continuiamo così andranno avanti ancora per molto mi sà. Quindi ho pensato in caso di elezioni anticipate perchè non fare un' alleanza con SEL? Sò benissimo che và contro i nostri principi però c'è un urgente bisogno di metterli in pratica non solo di averli lì e basta. Questo ci permetterebbe di vedere un premier 5 stelle e penso anche minimo 6 ministri 5 stelle e finalmente cominciare a fare velocemente quello in cui crediamo. Sono d'accordo che sarebbe meglio senza però perdiamo troppo tempo i mesi passano e la gente è allo stremo. Più che altro questa domanda me la sono posta dopo aver visto il rispetto mostrato all' elezione del presidente della repubblica votando più volte il ns. candidato e andando anche contro la loro alleanza e anche perchè APPARENTEMENTE sembra che non voteranno la fiducia a un governissimo... pensaci beppe il proverbio dice il fine giustifica i mezzi e il nostro fine e qualcosa che deve essere messo in pratica il prima possibile. E poi hai aperto già a bersani sulle intese in caso di appoggio a rodotà perchè no a vendola ? che gia ha dimostrato una briciola di rispetto? Gli daremo l'ok per sposarsi fra quelli come lui.... pensaci beppe potrebbe essere un'idea . più che altro potrebbe essere una chance in caso che non cambino questa legge elettorale di m... vorrei sapere anche se qualcun' altro e d'accordo su questa ipotesi. grazie

Andrea D. Commentatore certificato 23.04.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo 20 anni Berlusconi è ancora lì, nessuno lo smuove.
Ci sarà una ragione del perché nessuno ha mai fatto una legge che regolamenta conflitto d'interesse e antitrust che avrebbe fatto scomparire Berlusconi dalla scena politica?
E' matematicamente dimostrabile, SONO TUTTI D'ACCORDO.
Sveglia, questi si sono messi tutti d'accordo per mettercelo nel c.lo.
Buonanotte Italia.

Umberto Ciccarelli, Napoli Commentatore certificato 23.04.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Discorso ampolloso nello stile "sui generis" quello del presidente: i grandi elettori applaudivano, perché ciascuno pensava rivolta ad altri la reprimenda. Lo stesso presidente, su cui non mi posso esprimere liberamente, perché la legge non me lo permette, che fa politica da 60 anni, come ha ricordato, nel farla dovrebbe in primo luogo guardare dentro la propria coscienza e valutare se in questi anni ha fatto concretamente qualcosa per assicurare al paese un cambio generazionale all'interno dei partiti e della classe dirigente. Qualcuno ha chiamato quelli della mia generazione e quelli della generazione più giovane "bamboccioni", intendendo così l'incapacità di lasciare la propria famiglia per affrontare con coraggio le sfide e le responsabilità proprie di ogni individuo che voglia affermarsi nella società. Come dovremo chiamare allora questi elettori? Sono profondamente deluso, l'attaccamento è alla poltrona.

EDMONDO T., RIETI Commentatore certificato 23.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Le chiacchere stanno a zero l'm5s al 29.1%,
E dopo la porcata che faranno oggi.Facendo il governo dei "saggi"..pd e pdl imbocchranno la strada del non ritorno. Dureranno lo spazio di un mattino..aprendo un autostrada per l'm5s.
Tutto come previsto.
Non perdiamoci d'animo.
Non e che ,chi fino ad adesso si è rivelato
totalmente incapace di governare..diventerà
un fenomeno di buona politica,faranno schifo come sempre.. se non peggio.

michele ., rimini Commentatore certificato 23.04.13 10:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2003 Illy vinse con 356.631 voti
Nel 2006 con 351.205
Oggi la Serracchiani vince con 211.508 voti

non è proprio un progresso

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 23.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qua si sta parlando di elezioni in FVG come se si facesse il tifo ad una partita di calcio, manca il 50% degli elettori, ma al PD+L e al PD-L non interessa il parere degli ELETTORI ( Chi sono mai questi antipatici insurrezionalisti?.. ), quale distanza da un PERTINI che invita ad armare le proprie coscienze invece di un CORROTTO napolitano che OBBLIGA ad ignorarle attenendo in cambio la distruzione di prove della sua collusione con la mafia !..

Maximilien de Robespierre Commentatore certificato 23.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Visti i risultati, duri e puri non si va da nessuna parte, l' Italia non vuole cambiare, deve essere trascinata per i capelli, serve intelligenza e il PD era il grimaldello per il cambiamento, sperare che questi vecchi e anziani con 1000 privilegi. interessi e pensioni milionarie mollino la polpa è pura utopia, questi si compattano e ciao. Vedi se gli tagli la pensione a 5000 max, e fai presentare leggi serie per corruzione ed evasione come strillano.
Per vincere le battaglie a volte "servono" gli alleati.

Luciano Aredi, Novara Commentatore certificato 23.04.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

In friuli non ha vinto nessuno, ha vinto la serracchiani ovvero la persona. Se guardi i sodaggi di ieri, non farti venire un coccolone vedendo che il movimento è il primo partito. 29,1 senza coalizione è un botto

Nadia C., Roma Commentatore certificato 23.04.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

i berluscoNANI sono la peggior feccia d'italia...

carlo c., ar Commentatore certificato 23.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

OPS!!!!!! E' Arrivata la tuttologa ex comunista che sta sfornando le ricette per il buon governo.

Enzo B. Modena 23.04.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ricorda sempre che il M5S è un movimento che rappresenta tutti gli italiani e non solo una parte di essi...scendere a patti con Vendola (buono solo per le chiacchiere) significherebbe fare il gioco di Berlusconi.
VENDOLA per il M5S sarebbe come il PUNTERUOLO ROSSO per le PALME.

Francesco S., Racale Commentatore certificato 23.04.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

i grillini in friuli sono stati allontanti con il DDT : avevano detto "il Friuli sarà nostro", ed invece per loro è tornato...Caporetto

Fernando Vanzetti Commentatore certificato 23.04.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

VI PREGO QUALCUNO MI ASCOLTI
Confermo quanto ho scritto prima sul fatto che condivido tutto ciò che il movimento ha fatto fino ad ora però COMINCIAMO A FARE E PRETENDERE CHIAREZZA SU QUANTO è SUCCESSO IN QUESTI GIORNI. I "FRANCHI TIRATORI DEL PD" NON ERANO 100 MA 200 E IL BERLUSCA FURBESCAMENTE SI è TENUTO FUORI DALL'AULA PER FARLI CONTARE. CIRCA DUECENTO FRANCHI TIRATORI CORRISPONDONO più o meno alla somma dei parlamentari del movimento più quelli di Vendola!!!!! C'è in Italia un giornalista serio che possa analizzare in tv il voto per il presidente della repubblica nelle quattro votazioni e chiedere a tutti quei signori che hanno applaudito quando il capo dello stato gli ha dato dei sordi, degli incapaci e via dicendo, DI SPIEGARE CHIARAMENTE LE LORO MANOVRE????? Cominciamo a far luce su questo e poi dall'oggi passo passo illuminiamo il passato. Sui problemi concreti poi ci penserà il governo qualunque esso sia.........E L'OPPOSIZIONE VIGILI!!!

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 23.04.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

comunque la si guardi, il 60% degli elettori friulani (pochi, ma sono questi), ha ribadito NO AL NANO!!!!!!!!!

carlo c., ar Commentatore certificato 23.04.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

a tutti coloro che, leggendo i vari post, caldeggiano ancora l'attuale sistema partitocratico:
mi fate ridere (piangere?), ma ci credete davvero? l'unica cosa certa è che il partito (tutti i partiti "coesi") avevano ed hanno il terrore dei 5*, la gente non deve prendere coscienza della realtà ma deve vivere in uno stato vegetativo, quasi larvale, rimbambita ed imbonita dai media, tutti in pantofole e sul divano incollati allo schermo della TV ad assorbire il messaggio univoco e costante lanciato a reti unificate che, da tempo, ci stanno propinando. è assolutamente vietato interferire il munifico equilibrio partitocratico attuale; i 5* stanno tentando di modificare questa situazione cercando di dare coscienza alle persone, senza distinzione di sorta, per questo sono temuti e combattuti dai "coesi". Il post elezioni ha mostrato una classe politica "unita" operativa e solerte, ha operato più che egregiamente e con professionalità, mettendo alle corde il movimento nel chiaro intento di demolirlo e cancellarlo sul nascere, una parte di loro è arrivata addirittura a DEMOLIRE un ideale (forse l'unico che rimaneva) pur di mantenere una situazione di invariabilità e bloccare qualsiasi tentavivo di CAMBIAMENTO. Alla luce dei fatti hanno vinto loro (non voi caldeggiatori) avessero mostrato le solite doti e capacità nel portare a compimento i loro incarichi a quest'ora vivremmo in un paese quasi normale. Ora i media manderanno costantemente in onda la solita manfrina a reti unificate, il cui concetto, seppur espresso con parole diverse da tutte le diverse emittenti legate agli interessi dei vari partiti o a quello che ne rimane, non sarà importante quanto il rumore ed il volume della fanfara che dovrà accompagnarli per chissà quale compito di altissima importanza.

stefano zanicchi Commentatore certificato 23.04.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

agli ill.ssimi sig crimi et sig.ra lombardi:)

quando il PDR vi riceverà al quirinale fategli presente che la richiesta del m5s est quella di andare al più presto alle elezion i politiche , in subordine un incarico per formare un governo.
grazie
paolo

paolo 23.04.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

M5S, processo in diretta: espulso il senatore Mastrangeli

All’attacco di Mastrangeli anche Di Battista, deputato grillino: "Noi non abbiamo orari, dormiamo 4 ore a notte.

<Viaggiano con la costituzione in mano, la leggeranno anche ma con le teste vuote che si ritrovano non la capiscono.
Secondo il manuale del giovane cittadino grillino il regolamento fatto in casa viene prima della costituzione e dei regolamenti del parlamento. E questi analfabeti dovrebbero partecipare al governo?

Poveri grulli!!! Stanno facendo tanto lavoro che dormono solo quattro ore per notte.

ma cosa hanno fatto in questi 60 giorni se non rompere le palle ?


ps: e quando entrate in parlamento vestitevi dignitosamente e lasciate a casa la maria, le sacche militari, gli zainetti, i cappelli alla sarda, fatevi la barba e pettinatevi .... non fate i barboni rivoluzionari !!!

Fernando Vanzetti Commentatore certificato 23.04.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed ora?

mariuccia rollo Commentatore certificato 23.04.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ti sembra responsabile dire a un tabloid cose del genere? Chi, dopo aver letto queste frasi, vorrà più investire in Italia? Quando si parla bisogna stare ben attenti a quel che si dice.

"L'Italia in autunno va in bancarotta". Beppe Grillo parla col tabloid tedesco Bild, che così titola l'intervista. "Berlusconi è finito. Le Pmi vanno in bancarotta. Fra settembre e ottobre allo Stato finiranno i soldi, e sarà difficile pagare pensioni e stipendi".

John Dorling 23.04.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hahahaha...hanno eletto Presidente uno che era già!
Grandi....De Nicola,Berlinguer,Pertini e Moro si stanno rigirando nella tomba.
Manco da morti li lasciate in pace.

oreste m******, sp Commentatore certificato 23.04.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Replay per Barbara

Ho spiegato chiaro che essere Regione a statuto speciale non è sinonimo di buon governo e che Sardegna e Sicilia,per motivi diversi, non son mai state bene amministrate,ma che le altre Regioni a Statuto speciale se la passano benissimo

Ho detto che non si possono confrontare dati delle regionali con dati delle politiche,per cui non ha senso dire che il M5S ha perso,visto che erano le sue prime regionali e,come prima volta, sono andate anche bene

quando si dà un voto locale,si tengono presenti le precedenti amministrazioni,che in Friuli sono state di csx (Illy) prima dell'ultima di Renzo Tondo che si è ripresentato perdendo per un pugno di voti

Ho copiato un brano de 'Il messaggero veneto' con un pessimo giudizio sul suo operato:
"L'autonomia del Friuli è in crisi, non solo per l'inchiesta sulle spese dei gruppi in consiglio regionale..paga la concorrenza di Austria, Slovenia e Croazia. Ma soprattutto il corridoio europeo fa viaggiare merci illegali e affari criminali,mentre la sussidiarietà del business intreccia banche con grandi opere su misura.Perfino la multiutility AcegasAps (626 milioni di ricavi netti nel 2012 ma con 464 milioni di debiti)è stata fagocitata dall'emiliana Hera.Chiunque vinca avrà grossi problemi di bilancio,l'autonomia è stata spendereccia,godereccia e poco responsabile.Ha un gran bisogno di essere riformata»

Sicuramente il M5S non ha avuto il risultato sperato
E sicuramente gioca il fatto che è molto remunerativo essere una Regione a Statuto speciale (lo ripeto: ciò non vale per gli elettori sardi e siciliani) e, se vi fosse tra i 5stelle un sondaggio sulla loro eliminazione, probabilmente i 5stelle voterebbero per il SI'.
Questo può destare dei timori in chi paga meno tasse e prende più contributi degli altri cittadini italiani, ma chiedo se è giusto.
Nemmeno la Lega ha osato attaccarle nel suo federalismo per non perdere voti. Ma è giusto?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 23.04.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Napolitano chiederei di sciogliere le Camere ed andare immediatamente al voto, per rispetto degli italiani.
Chi ha votato PD non vede più il suo segretario eletto con le primarie e vede un inciucio del suo partito col PDL.
Chi ha votato PDL non intendeva certo che si alleassero con quelli del PD.
Quelli di scelta civica hanno fatto una campagna elettorale contro il bipolarismo e ora ci si trovano in mezzo come mai.

Con l'elezione del Presidente, la verità è saltata a galla, gli elettori hanno aperto gli occhi (si spera!!)e chiedono la parola di nuovo. Io sono per il voto subito, con questa schifosa legge elettorale, perchè un'altra per convenienza non la faranno mai. Rischiamo di perdere solo tempo.

maria b. Commentatore certificato 23.04.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Volevo parlare un secondo della capogruppo Sig.ra Lombardi. Non sapevo dove postare e quindi lo faccio qui. Scusatemi, ma questa signora come potrebbe risolvere problemi del paese se non è neanche in grado di pensare alle sue beghine?

Vincenzo A., alessandria Commentatore certificato 23.04.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

ma gli amanti del "pd uber alles" si rendono conto che in friuli v.g. il pd ha perso quasi la metà dei voti rispetto alle scorse regionali, cosi comeanche il pdl.
non si rendono conto:)
purtroppo non si vota presto per le politiche....
altrimenti dopo il governo che faranno con chi diceva che vi era un tunnel tra ginevra et il gran sasso ....

paolo

paolo 23.04.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Vendola va all'opposizione? E chissenefrega.

L'abbraccio con SEL per NOI sarebbe mortale.

b. v. Commentatore certificato 23.04.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Re Giorgio il Venerabile comincia la restaurazione.
Amato Presidente del Consiglio.
Renzi Segretario del Partito Democratico.
Berlusconi Santo subito.
E tutto questo è colpa del Movimento cinque Stelle
estremisti burattini destinati ad estinguersi....
E dell'informazione obliqua propensa ad ingigantire le problematiche del paese fomentando il malcontento tra la popolazione.
...."e noi villan sempre allegri ci tocca stare che il nostro piangere fa male al Reeee"......

dario rulli, aosta Commentatore certificato 23.04.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Marini caccia via giornalista delle Iene
A Montecitorio va in scena il siparietto di Marini col giornalista de Le Iene

Franco Marini arriva a Montecitorio per il giuramento di Giorgio Napolitano e incalzato dal giornalista delle Iene che gli chiede: "Perché non rinuncia all'auto blu?", risponde seccato: "Via, via"....

e questo sarebbe stato il presidente degli italiani???????????????
http://www.cadoinpiedi.it/2013/04/23/marini_caccia_via_giornalista_delle_iene.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 23.04.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo facendo l'errore del PD che guardava e guarda sempre il proprio ombelico...

Dobbiamo andare OLTRE

lasciare agli altri questi teatrini noi dobbiamo essere quelli del FARE, Beppe è ora di agire.

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 23.04.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Guardare i programmi tv dove si sparla sempre del Movimento fa vomitare...

E' di oggi la grande notizia che il corriere della sera ipoteca il palazzo via Solferino.

Spero che ben presto finiscano in bancarotta tutti i giornali e le tv del regime

Qualcuno dirà: " ma non ti dispiace per i giornalisti che andranno a casa"

Manco un pò, perchè non sono giornalisti ma solo servi del sistema, braccia rubate all'agricoltura.

Angelo M. 23.04.13 10:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Tantissimi commenti negativi
quando Grillo diceva che sara' una guerra di mettersi l'elmetto mica era una fesseria.
Si perdono delle battaglie ma si continua , penso che la strategia non sia stata sbagliata solo che abbiamo avversari che giocano sporco non per questo si rinucia alla coerenza.
In Friuli non ha perso il M5S ha vinto la Serracchiani mettendoci la faccia , certo il risultato poteva essere migliore ma sono le conseguenze di essere stati coerenti , tanti chiedevano un accordo col PD , ma vi pare davvero che con questo PD ci si poteva accordare?
Per me no , non con questi suoi vertici responsabili e complici del nano di arcore nonche' traditori dei loro stessi elettori.
Si va avanti portando avanti il nostro programma .
Vorrei spezzare una Lancia a favore di Casaleggio tacciato di essere antidemocratico e di gestire il tutto in modo arbitrario.
In ogni partito movimento famiglia ci sono delle regole, se accetti di farne parte accetti in todo.
Penso che Casaleggio sia una persona timida schiva onesta a cui non piace apparire si completa con Grillo tutto il contrario irruente e istintivo .
Ricordate quello che disse a Roma : tante volte abbiamo pensato di lasciare a turno sia io che Beppe , ma ci siamo dati forza uno con l'altro.
Questa la dice lunga su come sono , persone come noi con le loro debolezze e i loro punti di forza
che si completano e cercano di realizzare un cambiamento in cui credono e in cui crediamo anche noi, mandare a casa tutti questi avvoltoti che si nutrono del sangue degli Italiani onesti.
Ci vorra' piu' tempo ma accadra'.
Saluti..

Attilio Disario, Rotterdam Commentatore certificato 23.04.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

RICOSTRUIRE LA MEMORIA
non perdrela semmai.
Il controllo della comunicazione è vitale per i dittatori e le dittature.
Il fascismo l'ha portato via al comunismo ma le sofferenze di milioni di morti dalla guerra non sono bastate a rendere meno bestiali gli ideologi sopravvissuti e la guerra per il controllo delle idee altrui è ripartita subito dopo fortissima demonizzando gli altri:
L'esercito e i valori patrii , la Chiesa , la Cultura indipendente.
Dopo 40 anni di massacri comunicativi perpetrati
con gli attrezzi del tempo: piazze e giornali
avviene che a giochi quasi fatti dato che tutti gli avversari sono al tappeto, inclusa la DC, inaspettatamente entra in gioco uno nuovo contendente inaspettatoe indesiderato che con la televisione nuovamente sottrae il primato della comunicazione alla sinistra.
Da allora ossessionata per la la perdita di un asset strategico vediamo la disponibilità a sacrificare tutta l'Italia pur di distruggere l'alternativa berlusconiana.
E' una guerra civile fredda non convenzionale i cui effetti collaterali sono la distruzione dell'economia italiana
Qualche mese fa c'è una nuova perdita del poco senno rimasto perchè entra in gioco un nuovo comunicatore con una nuova strategia di comunicazioni che colpisce particolarmente la sinistra poichè da direttamente ai cittadini la possibilità di dire e scrivere
Ora secondo la logica di natura sta avvenendo che
non sapendo come distruggere il corpo estraneo il
sistema reagisce in vari modi.
Cercando di incorporarlo e di impadronirsene e
contemporaneamente conviverci sterilizzandolo.
Buon proseguimento a tutti.


Roberto Delpiano, Rivalta torinese Commentatore certificato 23.04.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Francesca B. Con bersani in streaming bisognava proporre 5 punti fermi, gli italioti avrebbero visto la ns. voglia di cambiare e la ns.coerenza

Laura S.,., Cividale del friuli 23.04.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/sora-cesira-canta-i-buggles-pd-ma-chi-te-va-piu-a-vota/126230?video=&ref=HREA-1

alessio.piretti 23.04.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

CORRIERE DELLA SERA:
"Ma possiamo davvero dire che Rodotà fosse “il candidato scelto dalla rete” come da più parti sostenuto? In realtà le preferenze espresse, almeno su Twitter, raccontano una storia diversa. Se infatti è indubbio che Rodotà risultava molto popolare on-line (con un gradimento del 25,3%, un dato in ascesa rispetto ad una analoga rilevazione fatta in precedenza), dobbiamo però notare che la maggioranza relativa dei tweet continuava a rimanere chiaramente a favore di Emma Bonino (30,3%). Al tempo stesso agli utenti di Twitter non dispiaceva nemmeno il nome di Romano Prodi (24,3%), mentre per Marini (11,1%) e per un Napolitano Bis (6%) le preferenze erano più contenute. Insomma, questa analisi fatta su quasi 100 mila tweet pubblicati nei giorni degli scrutini sul tema (tra giovedì e domenica mattina), mostrano come in realtà ci fosse anche in rete una spaccatura, piuttosto che un consenso unanime, sul nome di Rodotà, che toccava anche la sinistra, come emerge dal sostegno, tutt’altro che marginale, espresso verso Prodi".

John Dorling 23.04.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONDAGGIO EMG PER TG LA7, INTENZIONI DI VOTO: CROLLA IL PD 20,3%, M5S PRIMO PARTITO 29,1%

Fabrizio F. Commentatore certificato 23.04.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho creduto , ho votato mi sono battuto per convincere altri a votare M5S ma ad essere onesto sono rimasto fortemente deluso,onestamente mi aspettavo più responsabilità da parte vostra.
Io sono un artigiano che vive tutti i giorni il quotidiano e posso assicurarvi che mentre voi grillini siete li a fare muro e polemiche su tutto qui la gente sprofonda sempre più nella povertà e nell'incertezza.
Datevi una svegliata ragazzi qui la situzione è triste e la gente non ha più voglia di assistere alle solite stronzate.

Gianluca Masella 23.04.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardo alle elezioni regionali in Friuli e mi viene la pelle d'oca

Beh ???? è questo il cambiamento che gli italiani
vogliono? Con chi parli parli tutti a dire peste e corna dei vari politici e poi ???? si rivotano i "padellari (pdl)" e i "sinistrati (pd) a larga maggioranza?? ..ma andate a cagare tutti quanti va... mi dissocio da questa gente, avete il governo che vi meritate, " chi è causa del suo mal pianga se stesso" non voglio piu' sentirvi piagnucolare che non si arriva alla fine del mese, i politici sono tutti ladri bla bla bla.... fate ridere, siamo lo zimbello del mondo intero
SONO INCAZZATO NERO Beppe vi ha dato e vi sta dando una grandissima possibilita' di rivoltare il paese e voi??...niente.
OK fate pure comunque noi non molleremo mai W M5S

Ferruccio G., Ferrera di Varese Commentatore certificato 23.04.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione please, se arriva AmaTax, figlio di Craxi non certo un figlio dei fiori, quello che c'era e non c'era nella banda Craxotti, Don Giuliano come è noto si è specializzato in furto con scasso,....prestare attenzione ai vostri c/c

Vi C., Milano Commentatore certificato 23.04.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti a SAVERIO GALLUCCIO per l'ottimo risultato in Friuli. Pensavo andasse molto peggio.

Bruno D., Perugia Commentatore certificato 23.04.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per il cambiamento ancora un anno dobbiamo aspettare
nel frattempo tiratevi su le maniche c'è da fare.

il consigliere 23.04.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un paese di mummie!!!

Angelo de Martin, Hamburg Commentatore certificato 23.04.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

scusatemi ma non riesco a inviare le prime 4 parti del mio post

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 23.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

M5S mandiamo in TV i Ns. DI MAIO - FICO - LOMBARDI - CRIMI e tutti quelli in gamba. Facciamo vedere che non stiamo dietro a nessuno.

Valeri F.,.,pordenone 23.04.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Perche' quando il caro Bersani ci ha chiesto di convergere su 8 punti ridicoli non abbiamo imposto con fermezza " Convergi con noi su : abolizione finanziamenti partiti, tav , sostegno imprese , conflitto interessi e reddito cittadinanza" "Iniziamo su questi 5 punti se non siete d'accordo assumetevi questa responsabilita', noi al governo con voi per il vero cambiamento " Li potevamo mettere con le spalle al muro. Tanti cittadini 5 stelle hanno visto quella chiusura come una presa di posizione e basta. Dovevamo battere i pugni !!! Non ci avrebbero sicuramente ascoltato ma dire No senza imposizioni non ha giovato al nostro movimento. Siamo critici anche con noi per migliorarci. Un saluto a tutti

FRANCESCA B. 23.04.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se voti pd berlusconi rimane li...


renzi ti e' piaciuta arcore?

svegliatevi piddini

alessio.piretti 23.04.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Appello a Beppe.

Beppe, adesso che il PD meno elle si è liquefatto, occorre iniziare fin da subito a smantellare il popolo dei ladroni...

ma anche qui il tempo gioca a nostro favore

per via dell'età anagrafica del capo

e per via della pesantissima recessione che porta sempre più acqua e voti al Movimento.

Però ora Beppe inizia a scrivere qualche bel post sul popolo dei ladroni

Angelo M. 23.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite,dopo l'apoteosi per la rielezione di napolitano sembra si prospetti la solita paralisi col pd(come al solito) a far da freno a mano tirato che opterebbe per un esecutivo a basso profilo politico(praticamente la solita foglia di fico di un governo tecnico) per tirare a vivacchiare e un pdl, apparentemente più determinato, che richiede una piena assunzione di responsabilità politica e sollecitudine sui provvedimenti urgenti(abolizione imu, finanziamento ai partiti, irap...).
Non vedo il sole all'orizonte.

Enzo Spataro, Taranto Commentatore certificato 23.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

le elezioni regionali non son come quelle nazionali
forse troppo abbiamo avuto molto più del dovuto.

il consigliere 23.04.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori