Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Piovono pietre - Dario Fo

  • 1827


piovono_pietre.jpg

"Ci risiamo, piovono pietre! E’ straordinario: tutte le volte che mi capita di scrivere o recitare un lazzo grottesco su un personaggio politico della destra e qualche volta anche della sinistra, vengo subito aggredito da una caterva di insulti dai soliti giornali moralmente corretti e dai media in genere. In questo caso lo sberleffo indegno che ho prodotto ha colpito due personaggi che rischiano di venire eletti come ministri o sottosegretari del nuovo governo. Ed ecco che scatta subito il reato di lesa maestà. Il primo da me colpito è stato Brunetta, detto da qualche commentatore sgarbato ‘il petulante di turno’. Il secondo è l’ex Presidente del Senato Schifani. Mi sono permesso di far notare come il suo cognome sia onomatopeico... in quel suo nome c’è già tutto: il rifiuto e il senso di angoscia che procura il suono di questa parola. Schifani.
Cominciamo con il puntualizzare come mi sono espresso nella prima ironia. Di che atto indegno mi sono macchiato?
Ho detto: “Brunetta che giura da ministro? La prima cosa che faccio è cercare un seggiolino per metterlo a livello, all’altezza della situazione. Oppure meglio una scaletta, così se la regola da sé! Sarebbe una gentilezza che si fa a Brunetta, e alla società, per non aver l’angoscia di vedere qualcuno che non ce la fa. Sia chiaro, non è mai gentile approfittare della situazione fisica di un personaggio per denigrarlo perché a noi interessa soprattutto il suo cervello... questa sì che è la dimensione essenziale!
E qui si è spalancata la cupola dei benpensanti e ha avuto inizio la gara dell’indignazione: onorevoli di razza eletti dal popolo sovrano – si fa per dire sovrano! - maître à penser, cronisti di rango e soprattutto la sacra pletora dei politici che in coro si indigna per tanta smaccata protervia comica.
Ma come?! Soltanto qualche giorno fa vi è capitato, cari rappresentanti del popolo, di ascoltare le parole pronunciate proprio nei vostri riguardi dal Presidente della Repubblica in persona che brutalmente lanciava accuse feroci contro di voi e il vostro comportamento nei governi di questi ultimi vent’anni. E voi eravate lì, di fronte a lui, che vi diceva:
Siete di fatto degli ipocriti. Vi siete comportati con irresponsabilità e doppiogiochismo, amici miei! Avete operato con furbizia e avidità di potere...
Ci mancava solo che concludesse con un “Fate schifo”!
E voi con espressione da impuniti con la faccia di tolla, avete esibito sorrisi radiosi e avete applaudito festanti.
Ma il Presidente parlava di voi, del vostro comportamento, e bacchettava feroce la vostra insipienza, l’agire solo per un unico interesse, il vostro e quello della vostra casta.
Nessuno si è battuto manate sulla fronte e sul petto. E’ come se Napolitano parlasse di qualcuno che non era lì seduto davanti a lui ma di altri indegni che stavano fuori ben nascosti.
Ma come si permetteva quel vecchio signore, che voi avevate appena rieletto, di mancarvi così palesemente di rispetto davanti ad ospiti e a giornalisti – e ancor più dinnanzi a tutta la nazione che stava ascoltando quelle parole di fronte alla televisione a reti riunite?
Nessuno che si sia levato in piedi offeso a gridare: “E no, non accettiamo questi insulti, assolutamente non li meritiamo!”, e magari con un gesto davvero epico abbia spostato le sedie e sia uscito dal palazzo masticando parole indignate!
No! Tutti seduti fermi e col viso sereno, soddisfatti del proprio operare davanti a tutta la nazione!
All’istante mi viene in mente “il re è nudo!” gridato da una voce innocente di un bambino nella favola di Andersen che l’aveva scritta proprio per dileggiare il proprio monarca. Il popolo si fece una grossa risata, la corte un po’ meno; ma nessuno mandò insulti all’autore della satira.
Già, ma la favola era ambientata nella Danimarca del Ottocento. Noi da tempo abbiamo perduto il senso dell’umorismo e soprattutto l’ha perduto chi ci governa. Da noi è normale cacciare dal palco o dal video chi fa ironia sul potere.
Ricordo ancora che circa cinquant’anni fa, recitando in televisione, io e Franca - per esserci permessi di far sapere che da noi in Italia esiste la mafia che assassina i sindacalisti a decine e i lavoratori in gran numero e che gli operai che cadono dalle impalcature senza protezione finiscono spiaccicati al suolo - ci siamo visti censurare un’intera trasmissione, Canzonissima, e fummo costretti ad abbandonare la RAI e per sedici anni fummo banditi, puniti come malfattori.
Quindi non temete, potete continuare tranquilli a cacciarci se vi riesce e, come ha richiesto certa stampa, a pretendere che l’Accademia di Svezia ci ritiri il Premio Nobel, ma qui bisogna che vi avverta subito: andate a rischio che in seguito a questo nostro comportamento verso una nazione come è oggi l’Italia ce ne diano un altro di Premio Nobel, con la stessa motivazione del primo. “Questo premio vi è consegnato per aver dileggiato il potere a vantaggio della dignità degli oppressi. Grazie! Continuate così!”. Dario Fo

PS: Ad ogni modo avrete altre possibilità di risentirvi con maggior foga perché fra dieci giorni circa uscirà un intero libro scritto da me e Giuseppina Manin dedicato alla satira dal titolo “Un clown vi seppellirà”. Siamo quasi certi che le persone spiritose si divertiranno... un po’ meno certi politici!

Potrebbero interessarti questi post:

Passaparola. La cultura si mangia - Dario Fo
Firenze non svenda la cultura
La cultura contro il sistema

28 Apr 2013, 20:00 | Scrivi | Commenti (1827) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1827


Tags: Brunetta, Dario Fo, giornali, media, nobel, pietre, satira, Schifani

Commenti

 


Beppe! T'ho scritto molte volte sul blog, t'ho anche mandato 1 raccomandata l'11 marzo ma.. sempre ignorato! Rispondi x favore!
Ho navigato, oltre 30 anni in tutto il Mediterraneo, noleggiando 1 mia barca "trasportavo" signorotti pretenziosi tipo "pago pretendo" ora basta! Da tempo ho un sogno: portare in crociera intorno l'Italia disabili, pensionati, meno abbienti etc.
Persone in grado di apprezzare\condividere la mia passione per il Mare non venuti per schiavizzarmi.
Ho per le mani gratis in regalo 1 traghetto di 33 mt. COMMERCIALMENTE inutilizzabile perchè obsoleto e lento.
Ha il motore revisionato; con pochi soldi si può trasformare in un motoveliero da diporto NON commerciale. Una pensioncina itinerante, per circa 50 persone alla volta, dove ogni partecipante diventa un associato e va in crociera al solo costo del rimborso spese di vitto ed alloggio. La durata di permanenza a bordo è libera; in ogni porto ci si può imbarcare\sbarcare, in ogni porto una festa\gemellaggio con le locali associazioni di disabili e visita dei luoghi.
Con questo "contenitore" si realizzano molti scopi sociali e culturali alcuni sono:1) Creare, con queste brevi convivenze "forzate" amicizie tra disabili e normodotati che potrebbero continuare anche dopo la crociera. 2)Svolgere corsi di formazione a persone di lunga disoccupazione, disaddatati sociali\ex-detenuti\ex-tossicodip. etc. (non paganti non pagati) alle quali viene rilasciato un attestato di partecipazione ogni mese;Un pezzo di carta con scritto:il sig.Tizio Caio ha effettuato 1 corso da:aiuto marinaio\e\o\cuoco\motorista\manutentore etc che potrebbe esser utile, a questi soggetti, per reinserirli al lavoro.
Il motoveliero in ogni porto si può utilizzare come palco x comizi con loghi M5S sulle vele. O aspettiamo che lo facciano gli altri per poter dire: "Grillo se ne frega dei disabili etc.etc."? N.B.: Si tratta di 1 iniziativa NO-PROFIT per passione dove nessuno ci guadagna! Tel. 3386007516 pierangelo.bellettini@gmail.com

Pier Angelo Bellettini, Rimini Commentatore certificato 04.05.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito delle dichiarazioni del prof. Becchi, Bossi e Calderoli, per non parlare di Borghezio, hanno fatto atti e dichiarazioni peggiori. I moralisti ipocriti di oggi allora li premiarono facendoli diventare ministri della Repubblica. Vorrei infine suggerire ai cittadini deputati del M5S di proporre una commissione parlamentare di inchiesta sulla compravendita di deputati e senatori all'epoca dell'ultimo governo Prodi.

Giancarlo De Lella 04.05.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riguardo all'attentato ai politici(poi purtroppo risoltosi con il ferimento dei carabinieri),conosco molte persone(quasi tutte)che li toglierebbero dalle spese,ma solo pochi disperati hanno il coraggio di farlo

graziella berro, padova Commentatore certificato 04.05.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

nessuno in 20 anni(politici,giornali,conduttori...)ci ha mai detto che esisteva la legge del conflitto d'interesse del 56,ne siamo venuti a conoscenza tramite Grillo e questo e' scandaloso.ci hanno fatto credere che non riuscissero ad attuarla x l'ostruzionismo della destra,invece esisteva..scandaloso..

graziella berro, padova Commentatore certificato 04.05.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

il Salvacondotto a Berlusconi il PD glielo sta dando da + di 20 anni,la cosa incredibile e' esserne venuti a conoscenza da Grillo

graziella berro, padova Commentatore certificato 04.05.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

SUL TEMA “ER BARCAROLO ROMANO”

LA BALLATA INFAME

QUANTA RABBIA CE FANNO AR SENATO
ALLA CAMERA PURO COSI’
DISGRAZZIATO CHI AVEVA SPERATO
SOLO ER POPOLO DEVE SOFFRI’.
NON E’ QUI DA CERCARE GIUSTIZIA
QUI C’E’ SOLO INFAMIA E SPORCIZIA.

ER SOR BERSANI VA CONTRO CORENTE
DER POPOLO LO SAI GNE FREGNA GNENTE
E COR PD CHE SMANIA E NON S’ACCORDA
E’ MEJO CHE MARINI SE LO SCORDA.

CHE PECCATO ANGELINO
CO MARINI ACCORDARSI SI PUO’
CON UN VECCHIO VENDUTO E CRETINO
AVEVAMO LA LEGNA D’INVERNO.
POI CE PROVENO PURE CO’ PRODI
ER PIU’ BRAVO ED ESPERTO DE FRODI.

PURTROPPO PURE LI’ JE ANNATA MALE
LO SANNO L’ITALIANI BENE O MALE
LA MORTADELLA E FATTA DE MAJALE
MAGARI LO MANNAMO AL QUIRINALE.

VE PARE DAVERO CHE SIA GIUSTO
CON UN POPOLO SENZA SPERANZA
CHE LA CASTA DAL MACABRO GUSTO
SE LA RIDA E RIEMPIA LA PANZA
SAREBBE ORA DE FALLA FINITA
FINARMENTE NA PIAZZA PULITA.

MO DITEME CHE D’E’ STA BARZELLETTA
CHE L’OMO GIUSTO SIA L’ ENRICO LETTA
NAPOLITANO DICE CHE’ ER SUO PUPILLO
RISPONNE SEMPRE QUANNO FO NO SQUILLO.

BERLUSCONI STASERA
S’E’ CORCATO SERENO PERCHE’
FINARMENTE NON C’E’ PIU’ GALERA
E I PROCESSI LONTANI DA SE.
CO I SORDI DELL’IMU SARVATI
SE COMPRERA’ SOLTANTO DEPUTATI.

PERO’ C’IAVEMO GRILLO IN PARLAMENTO
CON TANTI GIOVINOTTI BELLI E INSULSI
MA SON LEGATI FORTE AL GIURAMENTO
DI FARSI I CAZZI LORO O SONO ESPULSI.

C’ERA CHI SE LAMENTAVA
ADESSO SIAMO PROPRIO FORTUNATI
VISTO CHE UNO CERTO NUN BASTAVA
MO SONO DUE LI PAPI INCORONATI.
E SULLA TESTA DE AFFAMATI E SGORBI
DOPPIA BENEDIZIONE URBI ET ORBI.

ANNIBALE BERNARDESCHI 03.05.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo perdere il passato(che importanza ha che Fò era un repubblichino come tanti altri che hanno cambiato per riviscenza o meno casacca: ora egli ,a parte i criteri politici di assegnazione dei nobel potrebbe essere affetto da demenza senile come tanti vecchi arenesi della poltica,come Rodotà,Marini fino al cavaliere dimezzato e al nostro prof.Becchi(no?) che preannuncia un esercito di tupamaros anche in,ma in pratica si allinea all'agenzia funebre di Beppe (che l'abbiamo votato a fare?)che invece di chiarire all'esercito dei suoi bravi ragazzi telecomandati (ma anche mio nipote è un ingegnere informatico non entrato nella barzelletta del blog ,che con 26-60 voti elegge senatori e deputati) la posizione del mivimento sui tragici problemi sul tappeto ed enunciare proposte ci dice che il 1° maggio è morto e altre barzellette più o meno funeree (almeno quelle del suo collega Berlusca facevano ridere tutta l'Europa ,anche se purtruppo ci ricadevano addosso... raffaele troili

raffaele troili, roma Commentatore certificato 02.05.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

peccato cadere così in basso (guarda caso..) ed essere così privi di argomenti da doversi aggrappare ai difetti fisici delle persone; a me Brunetta non convince per ciò che dice e per ciò che ha fatto, non perchè non è alto...ma forse non è il solo a non sapere cosa dice....vorrei anche riportare un passo di una canzone di De Andrè (lui sì che gli argomenti li aveva e forse il nobel sarebbe dovuto andare a lui) per precisare ciò che qualcuno ha riportato solo parzialmente (stile da politico navigato) e che assume ben altro significato:
"la maldicenza insiste,
batte la lingua sul tamburo
fino a dire che un nano
è una carogna di sicuro
perché ha il cuore toppo,
troppo vicino al buco del culo".
Maldicenza? che sia anche questo il caso? cerchiamo di usare degli argomenti seri per favore se si vuol avere credibilità

rossano m. Commentatore certificato 02.05.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diamogli visibilità!!


DiFFONDIAMO QUESTO VIDEO!!!

Contestazione di oggi al pd e la scorta fa allontanare le telecamere!!!!

Vogliono nascondere anche questo, in tv non lo passano!!!

Pd quanti voti alle prossime elezioni 5%?uhm...forse son stato troppo buono!!

P.s. Chi contesta vi sembra del 5 stelle???
Ormai il popolo non vi vuole dovete capirlo, non solo noi ma l'intera italia...a casa!!!

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/05/01/primo-maggio-a-torino-contestato-pd/230543/

Andrea T., Firenze Commentatore certificato 01.05.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

meno male che DARIO FO esiste e spero che continui a scrivere e a dileggiare i politici. Dovrebbe anche scrivere di questo nostro popolo cosi ottuso,senza cultura(per colpa di chiesa e politica) e menefreghista. saluti

guglielmo bonarelli 01.05.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

OGGI IL DIVINO INCONTRA L'ESPULSO MASTRANGELI.
RIASCOLTABILE IN PODCAST.

----- Messaggio inoltrato -----
Da: giorno da pecora
A: eva peres ; Divino Otelma
Inviato: Mercoledì 1 Maggio 2013 11:42
Oggetto: Re: Scusi...oggi c'è la diretta?

Sì Divino!
L'ospite di oggi è
MARINO MASTRANGELI nato a Lecco; il 26/10/1971, Senatore del Movimento Cinque Stelle".
Ci sentiamo più tardi per la domanda.
Grazie!
Cordialmente
Susanna

--
"Un giorno da pecora" di Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro
In onda dal lunedì al venerdì su Rai Radio2
Tel. +39/06-36.86.63.38

Web: www.ungiornodapecora.rai.it
Twitter: 1giornodapecora
Facebook: http://www.facebook.com/ungiornodapecora

Se volete scriverci il nostro recapito postale è:
Redazione "Un giorno da pecora"
c/o Cecilia Di Gennaro, Radio 2
via Asiago 10, 00195 Roma

INFO:3386466364 O 3484450555
info@divinotelma.com

DIVINO OTELMA 01.05.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento

MANIFESTO. PER UN"ITALIA NUOVA E PULITA

PETIZIONE

LE INTERCETTAZIONI DEL SIGNOR G.NAPOLITANO

Il Partito PSEUP con sede in Germania
(http://xpseup.npage.de)
promuove una PETIZIONE contro il presidente della
Repubblica Italiana: Signor Giorgio Napolitano.
Costituzionale era la pubblicazione di queste
Intercettazioni e non la loro soppressione.
Il presisende della Repubblica Italiana e" il primo
cittadino e come tale deve rendere noto costantemente
e minuziosamente del suo operato!

Il PSEUP vuole presentare questa Petizione presso
la CORTE EUROPEA. Si pregano tutte le persone
di rilasciare presso il suddetto sito di partito le loro generalita".


Per PARTECIPARE basta cliccare Kontakt (in
http://xpseup.npage.de)e scrivere come Motivo:
PETIZIONE oppure spedire una Email a:

XPSEUPX@aol.com.


Il problema delle esternazioni di Dario Fo è che esse sono assolutamente improprie.
Quando i partigiani, sacrificando la vita, contro il Fascismo e gli occupanti Nazisti, Dario Fò militava con i Fascisti della Repubblica Sociale di Salò.
La sua adesione al Fascismo, pertanto, fu convinta.
Non aderì al Fascismo per ingenuità, come Eugenio Scalfari o Enzo Biagi, giovanotti ventenni che scrivevano sui giornali fascisti in forza delle posizioni di privilegio che le loro famiglie avevano all'interno del PNF.
Poi Dario Fò aderì al Comunismo. Ma come si fa a dare fiducia ad uno che fa il saltimbanco, cioè che salta da un banco all'altro?

Ambrogio Orte 01.05.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più dell'handycap fisico di Brunetta mi fa orrore il suo handycap mentale del quale non si risentono alcuni commentatori del blog, scandalizzati però dalla satira di Dario Fo. De Andrè comunque dice che: " un nano è una carogna di sicuro, poichè ha il cuore troppo vicino al buco del culo". Il signore
, in fabula, certamente avvalora questo principio .

Jano P. Commentatore certificato 01.05.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Il disonorevole Gasparri, l'altro giorno si è permesso in televisione l'affermazione, rivolgendosi ai deputati del M5S che farebbero meglio ad andare a scuola di economia prima di parlare.Vi rendete conto da quale pulpito è arrivata simile affermazione? Le televisioni non fanno altro che intervistare i soliti personaggi politici di destra e di sinistra, indegni nei loro ruoli istituzionali, dando enfasi alle loro affermazioni in modo spudorato.I nostri ragazzi del M5S,che rappresentano l'espressione vera del popolo italiano,invece vengono denigrati in modo sibillino da questi conduttori televisivi, servi del potere corrotto delle caste(vergognatevi).Coraggio ragazzi, prima o poi sarà fatta giustizia.

ivano cerrito 01.05.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

rispetto
come sempre rispetto x l'intelligenza di un premio nobel (meritato e vero )
voglio essere sincero , per un momento quando ancora i giochi sporchi non erano stati fatti ho avuto il timore che lei sig fo credesse di nuovo in lor signori e alle loro false sirene di accordi con noi !e per quelli come lei che fa piacere ascoltare i propri (vecchi ) e le loro esperienze e non ......lasciamo stare !
teniamo duro gente

gianni v 01.05.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Quanti FALSI BUONISTI a scandalizzarsi per quanto detto da un Gran premio Nobel. Se è giusto arrabbiarsi per questo sfottò e ancora più giusto imbufalirsi per tutte le imbecillità che il Sig Brunetta ci propina in continuazione. Inoltre questo tipo di satira è sempre esistita fin dalla storia antica. CHE SCHIFO DI BUONISMO !! I veri buffoni siete voi !

Jano P. Commentatore certificato 01.05.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per evidenziare quanto sia SCHIFOSO questo essere: “Il Premio Nobel per la Letteratura viene assegnato quest’anno allo scrittore italiano dario fo, perché, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi”. Se avessi un minimo di dignita',restituiresti il premio visto che dileggi le persone basse di altezza e togli loro dignita'.MA ESSENDO UN SCHIFOSO NON LO FARAI MAI!VERGOGNATI!VERGOGNATI!VERGOGNATI!

Walter Valentino, Roma Commentatore certificato 01.05.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

In un giorno lontano,
se potessi, ti darei
le chiavi del Paradiso,
per vedere di nascosto
l'effetto che fa...

Mariavera R., Genova Commentatore certificato 01.05.13 01:35| 
 |
Rispondi al commento

invece di chiacchierare come vecchine su una panchina di quello che fanno i vicini, partecipate alle riunioni dei consigli comunali e riportate tutte le baggianate che vi raccontano sul blog, fate volantini da dare nelle piazze con i resoconti delle decisioni comunali e fate banchini. la comunicazione è tutto!!!

lorenzo lelli 30.04.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

dario potresti fare il presidente della repubblica e ne saremmo onorati,il presidente del consiglio,ne andremmo fieri,il leader di qualunque partito e ti voteremmo ,persino il papa potresti fare, e ti ameremmo sempre di più

elena guerini, bergamo Commentatore certificato 30.04.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che i nostri rappresentanti si facessero portavoce in Parlamento per una interrogazione parlamentare su questa fantomatica costituzione di un nuovo corpo di polizia europea che e' sovranazionale e non risponde a nessuno stato in cui opera, per cui avrà carta bianca e sede in Italia a Vicenza, nella stessa caserma dei carabinieri...vorrei anche che si chiarisse la verità sull'eventuale scioglimento della nostra gloriosa arma dei carabinieri, che verrebbe accorpata alla polizia di stato, sostituita da questo corpo che suona sinistramente tipo Gestapo...se questa notizia che circola già da un pò è vera mi vengono i brividi...occorre subito fare chiarezza prima che sia troppo tardi, grazie.
Naturalmente se confermata vorrei anche sapere come abbiano potuto firmare una simile iniziativa a nostra insaputa e senza che nessuno ne abbia fatto parola attraverso tv o giornali.

PAOLA M., MODENA Commentatore certificato 30.04.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Il "delirio senile" Nobel parla sempre di cultura.
Vuoi vedere che alla fine abbandona anche M5S e finisce tra le braccia di Sel, facendo outing?
Cambiando il vecchio adagio: ne tira più un fil di culo che un carro di buoi....

Giuio Carli 30.04.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dario, adesso che hai scritto e che hai preso il premio Nobel, facci il piacere di toglierci dai coglioni il tuo figliolo, che dargli del mediocre è già un regalo.

PS: ma non eri un fascista?

romolo rematori 30.04.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Non saremmo in questo Paese se la satira fosse apprezzata e compresa. Ma è soprattutto in questo nostro Paese, pieno di contraddizioni e ignoranza, pregno di malavita organizzata ad ogni livello, lercio e sudicio fino a riempirsi all'inverosimile di rifiuti e a non voler trovare una soluzione per scrollarseli di dosso, che è nata la migliore satira politica del mondo. No, non pretendo che i nostri politici capiscano ma che almeno si stiano zitti dinnanzi alle loro imbecillità messe a nudo. E poi, la stampa italiana, rivela tutta la sua piccolezza e ottusità, la sua parzialità e grettezza. Dio mio, liberaci da questi servi del potere...!

Silvius 30.04.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

METEO:

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

INNOCUE VELATURE??

PERCHE RIBADIRE IL TERMINE... (INNOCUE)?

sandro bunkel Commentatore certificato 30.04.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

COMINCIANO CON I TERMINI A 4 SIGNIFICATI!!! QUESTO E IL BELLO DELLA LINGUA ITALIANA PARLAMENTARE!!!
L'EUROPA DELLA GERMANIA LO SA???
PèRCHE NON SI COMINCIA DA QUESTA LEGGE????
A GIA (PIANO PIANO)..

Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??
QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSITO CE LO AVETE CHIESTO?

sandro bunkel Commentatore certificato 30.04.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO VEDRAI COME FARANNO FINTA DI LAVORARE PER I PAESE!!
VEDIAMO COSA SI REALIZZA IN 18 MESI (PAROLE DI LETTA)..
ASPETTEREMO!!
NON VOGLIAMO PULIRE IL CULO ALLA GERMANIA E UNA LEGGE FISICA!!
BISOGNA SVGEGLIARSI ADESSO O MAI PIU!!!!
SPEGNETE LE TV E LASCIATELI (LAVORARE), I RISULTATI LI DOBBIAMO SPETTARE NELLA VITA REALE!!!
SPERO!!

sandro bunkel Commentatore certificato 30.04.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

PREPARATEVI AD AZIONI VIOLENTE....
MA SICURAMNETE, NON DA PARTE DEI SOSTENITORI M5S!!
PREGHIAMO..

IL PAPA E VENUTO PER STARE VICINO AI "POVERI"!!??

sandro bunkel Commentatore certificato 30.04.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA CHIARA GIOVANNI!!

QUESTA E GENTE ANCORA LEGATA AL CONSUMISMO, NON HANNO AFFERRATO CHE C'E STATO UN VOLTAPAGINA CON I M5S..
SE AVESSERO VOGLIA DI CAMBIARE SAREBBERO TUTTI QUI A SOSTENERE IL M5S CHE NASCE DAL POPOLO..
MA IN ITALIA SI HA MOLTA PAURA, QUINDI LA GENTE STA ADOTTANDO LA TESI: DI NON LASCIARE LA (VECCHIA POLITICA) CIN LA NUOVA.
E LA VECCHIA POITICA CHE VUOLE, E CON FORZA E VIOLENZA IL NUOVO ORDINE MONDIALE..
SPERO CHE COLORO CHE CHIEDONO AL M5S DI FARE QUALCOSA SUBITO, LORO STESSI FACESSERO DA SUBITO QUALCOSA PER, INFORMARSI, DI TUTTO CIO CHE STANNO ANDANDO INCONTRO,ADERENDO ALLA VECCHIA POLITICA..
CHIEDO A TE SAI COSA E IL NUOVO ORDINE MONDIALE?
LO HAI CHIESTO AI G20 DELA TERRA?
E A NAPOLITANO?
Alla vigilia della conclusione del mio mandato voglio sottolineare come la conclusione corrisponda pienamente alla concezione che i padri costituenti ebbero della figura del presidente della Repubblica. Il già lungo settennato al Quirinale corrisponde bene alla continuità delle nostre Istituzioni ed anche alla legge del succedersi delle generazioni (7 marzo 2013).
La mia rielezione sarebbe una non soluzione perché ora ci vuole il coraggio di fare delle scelte, di guardare avanti, sarebbe sbagliato fare marcia indietro, sarebbe ai limiti del ridicolo. Tutto quello che avevo da dare ho dato. Niente soluzioni pasticciate e all'italiana (14 aprile 2013)". Giorgio Napolitano


http://www.youtube.com/watch?v=qW2as6ZL1MA
http://www.youtube.com/watch?v=oqf1ixAMsLg
http://www.youtube.com/watch?v=jcKSAFzT56k

sandro bunkel Commentatore certificato 30.04.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??
QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO?

sandro bunkel Commentatore certificato 30.04.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

SO CHE MAGARI SEMBRA CHE NOPN CENTRI CON LA POLITICA PER CHI NON CREDE NEL FENOMENO ATTIVO MA.......


ANCHE OGGI UNA BELLA GIORNATA DI SOLE SCIE CHIMICHE...
A SCUSATE E SOLO UNA VISIONE DI POCHI MATTI COME ME!!
MA IL CIELO LO AVETE OSSERVATO??
DA QUANDO NON OSSERVATE IL CIELO??
ed (IL NUOVO ORDINE MONDIALE E SERVITO(.. ALTRO CHE MINESTRONE!!
CHI HA FIGLI, INVECE DI POLITICARE SU DISCORSI BANCARI O ALTRO, SI INFORMI...
SE AMA I PRORPI FIGLI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 30.04.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La statura è l'ultimo dei problemi di Brunetta

Michele P., cesena Commentatore certificato 30.04.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Disarmante. Non trovo altre parole per descrivere alcuni commenti. "Fottutamente" di parte. "Volutamente" gratuiti. Indecorosi, in quanto a linguaggio. Si può dissentire, ma senza sfociare in una difesa ad oltranza. Occultando la reminiscenza trascorsa.
Ho sentito e letto cose peggiori di Dario Fo, ma nessuno si era basito e offeso in tale misura.
Mandano "l'esercito delle scimmie" addestrato, col solo tentativo, tra l'altro goffo e delirante, di screditare immaginate chi e cosa. A me vengono i brividi a pensare alla fatiscenza mentale di migliaia di sostenitori dei vecchi partiti. Sordi, ciechi, ma non muti...stranamente.
A volte penso che l'Italia meriti la situazione in cui versa, non fosse altro per l'ignoranza cronica di migliaia di persone, derise a mò di marionette dai furfantini (è un eufemismo)abituali. Da cinque lustri sono al Governo e da cinque lustri spolpano il Belpaese. E quando qualcuno cerca di cambiare le cose, appare come un pirata nero pronto a salpare sulle coste italiche per saccheggiarla. Devo ricordarlo io che la nostra bella terra è stata già ampiamente saccheggiata, umiliata e sbeffeggiata?
Altro che popolo di santi, navigatori e poeti. L'Italia è un popolo di caproni, ottusi e masochisti.
Chapeau Fo!!!

SABATO ESPOSITO ALAIA 30.04.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dario, questa volta non ci siamo. Criticare Brunetta ci sta tutta, ma sul piano politico. Quello personale proprio non lo condivido. Avessi fatto un cenno al suo pessimo carattere o al suo ego smisurato, pure pure. Ma suscitare ilarità su chi ritieni abbia un difetto fisico, non è satira, è solo sproloquio becero e volgare. Berlusconi ci ha abituato anche a peggio in tanti anni, ma speravo che almeno tu mantenessi la barra a dritta e non scivolassi così in basso... Mi dispiace.

Francesco Rampone, Roma Commentatore certificato 30.04.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA TU SEI PROPRIO RINCITRULLITO!MA COME CAZZO TI SEI PERMESSO DI OFFENDERE IN QUEL MODO!Ma quando mai Napolitano ha mancato di rispetto ai politici?E poi,"..quel vecchio signore.."??Ma tu che sei?Un vecchio quanto lui ma,mentre tu sei SQUALLIDO, NAPOLITANO E'UN GRANDISSIMO UOMO!E poi,INVECE DI CHIEDERE SCUSA PER L'OFFESA A BRUNETTA che fai?Scrivi questo cazzo di articolo delirante per pararti il culo PER LE OFFESE CHE HAI RESO AD UNA PERSONA CON L'HANDICAP DELL'ALTEZZA!Ma che cazzo c'entra la politica,i politici,Napolitano,la mafia,gli operai che cadono dalle impalcature senza protezione CON LE OFFESE GRATUITE SUL FISICO DI UNA PERSONA?QUESTA SAREBBE SATIRA?QUESTA E'STRONZAGINE E CATTIVERIA ALLO STATO PURO E BASTA E tu NE SEI SEMPRE STATO PIENO!VERGOGNATI!MI FAI SCHIFO,MEZZO uomo!!!

Walter Valentino, Roma Commentatore certificato 30.04.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASTRANGELI PREGO SI ACCOMODI FUORI...le regole vanno rispettate..vale per tutti.

franco p., pavia Commentatore certificato 30.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre sostenuto che le riflessioni personali e non scritte su di un giornale o da qualche altra parte senza alcun contraddittorio sia sempre da prendere con le dovute cautele, vedi le varie cazzate sparate ogni settimana dal Travaglio dove tutti lo applaudiscono senza mai sapere se il tutto è vero o no. Vorrei comunque ricordare al grandissimo Premio Nobel il Sig. Fo, che mio nonno che non ha mai ricevuto un premio, diceva che "la Parola è d'argento il silenzio è d'oro" Se il tizio si fosse stato zitto penso avrebbe guadagnato.
Se penso che è stato pure candidato a presidente della repubblica credetemi mi vengono i brividi........Bye Bye

rosa ., Bari Commentatore certificato 30.04.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Excusatio non petita, accusatio manifesta". Vabbè ammettiamolo...questa volta Dario Fo ha, come si dice, "pisciato fuori dal vaso". Capita a tutti...anche ai premi Nobel. La battuta su Brunetta era fuori luogo e veramente ingenerosa, poteva benissimo evitarsela. E' l'unica che gli è venuta? Ma esiste anche il silenzio...mica bisogna essere "comici" per forza e forza, magari complice l'età, il nostro grandissimo Dario Fo sta perdendo lo smalto. Difendere, però, ad oltranza una pessima battuta su Brunetta peggiora solo le cose...è come cercare di spiegare una barzelletta che nessuno ha capito.


dario fo (il minuscolo è voluto) sei un somaro, è onomatopeico anche questo?
Vito Schifani (Palermo, 23 febbraio 1965 – Capaci, 23 maggio 1992) è stato un agente di Polizia italiano.
Agente della scorta di Giovanni Falcone, venne ucciso nella strage di Capaci.

VERGOGNATI PSEUDO NOBEL, prima di aprire bocca collegati, visto che siamo nel blog dei 5stelle!

paolo 30.04.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

personalmente sig. Dario Fo, Lei non mi piace, tralascio il commento sul Nobel...sicuramente non è un Carducci, Deledda, Pirandello, Quasimodo o Montale ritengo la Sua battuta su Brunetta di cattivo gusto, su Brunetta si potrebbero dire molte cose senza scendere a questi livelli molto bassi.Vorrei che ci parlasse della sua avventura con la GNR

Carlo C., Collegno Commentatore certificato 30.04.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Il guaio è che le battute di Fo sulla statura di Brunetta, oltre a denotare scarsa civiltà, non fanno ridere e mancano totalmente di classe, ed è questo che le rende oltremodo sgradevoli. Io poi, il Premio Nobel glielo toglierei soltanto per questa frase, tratta dal suo intervento: "...Andersen che l’aveva scritta proprio per dileggiare il proprio monarca" Solo perché si scrive su un blog è lecito adoperare un italiano così sciatto?

Eugenio Bitetti 30.04.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(da poesie romanesche di Trilussa)
Er congresso de li cavalli

Un giorno li Cavalli
Stufi de fà er servizio
Tennero un gran comizio de protesta.
Prima parlò er cavallo d'un caretto:
- Compagni! Si ve sete messi in testa
De mijorà' la casse,
Bisogna arivortasse a li padroni.
Finora semo stati troppo boni.
Sotto le stanghe de la borghesia!
Famo un complotto! Questo qui è er momento.
L'aarabbaje la mano e fasse sotto!
Morte ar cocchiere! Evviva l'anarchia
- Colleghi, annate piano,
- Strillò un polledro giovane
D'un principe romano -
Chè si scoppiasse la rivoluzione
Lo resterebbe in mezzo a un vicoletto,
Perchè m'ammazzerebbero er padrone.
Io direbbe piuttosto
De presentà un progetto ne la quale...
- "Odia micchi gras tibbi", è naturale!
- Disse un morello che da ventun'anni
Stracinava er landò d'un cardinale
Ma si ce fosse un pò de religgione
E sant'Antonio nostro c'esaudisse...-
L'Omo che intese, disse. - Va benone!
Fintanto che sti poveri Cavalli
Vanno così d'accordo,
io faccio er sordo e seguito a frustalli!

Penso che ora sia giunto il momento di imparare a fare quelli dell'opposizione senza se e senza ma,senza subire e fare provocazioni.Punto!

Alessandra Mammola 30.04.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dario non ti preoccupare, di intelligenza in Italia ce ne ancora un pochino, non è scomparsa del tutto, e tutti i tuoi fans (che lo sono, tranne quelli che ridono anche se non capiscono le battute, ah ah ah) continuano a sostenerti, io sono uno di quelli, un abbraccio con affetto, grazie di tutto.

alessandro montanari, codogno Commentatore certificato 30.04.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Studiare costa non solo soldi ma anche sacrificio. poi i nostri figli vedano ministro della sanità una che a malapena ha preso un dipoma ma non si é mai riuscita a laureare nemmeno in cucito e come ministro della agricoltura un'altra che é convinta che la lontra sia un uccello. la politica,i politici devono essere di esempio se non lo sono perdono credibilità e oltre che inutili diventano pure dannosi. e per questo che vanno eliminati

Giuseppe P., casciana terme Commentatore certificato 30.04.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Il pidielle chiede che venga ritirato nobel a Dario FO? ma che siamo matti?
Siamo noi che chiediamo al pidielle che espellano il signor gasparri per crimini contro gli italiani!
Via gasparri dal parlamento!
Via gasparri dal parlamento!

Paolo P., Mondovì Commentatore certificato 30.04.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno al blog, circa mezz'ora fa un appuntato dei carabinieri ha fatto notare su Fb a gasparri che più che i populisti e i demagoghi, a esacerbare gli animi sono quei politici cialtroni che di fronte alla folla alzano il dito medio in segno di sprezzo e di scherno.
Hanno distrutto l'italia, ci massacrano di tasse per ripianare i debiti che loro hanno fatto, ci insultano e pretendono che noi porgiamo l'altra guancia!?!?
Io voglio che gasparri se ne vada.
Se è vero che stanno lavorando per noi, ci diano un segnale dell'effettivo cambiamento di rotta:
mandino via gasparri!
Cosa ne dite blog,chiediamo le dimissioni da parlamentare del signor gasparri?

Paolo P., Mondovì Commentatore certificato 30.04.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Invece, come ridono alle barzellette di Berlusconi!
Brunetta e Schifani hanno capito benissimo. La presunta offesa sarebbe la scusa per attaccare chi non è omologato al loro pensiero.

Angela P., MILANO Commentatore certificato 30.04.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA E FAI FIRMARE

PETIZIONE ELETTORI 5 STELLE

1) CARO BEPPE E CARI ELETTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE , DA SEMPLICE ELETTORE DEL MOVIMENTO VI RINGRAZIO PER IL VOSTRO MODO DI FAR POLITICA,

2) UN MODO TRASPARENTE SENZA SECONDO FINI SE NON QUELLO DI SERVIRE I CITTADINI CHE VI HANNO ELETTO E IL POPOLO ITALIANO COERENTI CON QUELLO CHE AVETE DICHIARATO IN CAMPAGNA ELETTORALE

3) CHE VI DISTINGUE NETTAMENTE DA QUESTI VOLTAGABBANA DELINQUENTI PAPPONI E LORO TROIE...RUBASTIPENDIO A SBAFO ( 24.000 EURO ) DEI LADRI DI STATO CHE VI SIEDONO A FIANCO IN PARLAMENTO E PROPRIO PER QUESTO VI CHIEDO DI DISTINGUERVI ANCHE IN QUESTO FRANGENTE E

4) DAI SOLDI CHE MERITORIAMENTE AVETE RESTITUITO DEL VOSTRO STIPENDIO DI DESTINARNE UNA PARTE SOTTO FORMA DI VITALIZIO AL NOSTRO CONCITTADINO CARABINIERE GIANGRANDE ( E NEL CASO NON CE LA FACESSE ALLA FIGLIA CHE HA LASCIATO IL LAVORO PER STARE VICINO AL PADRE) FERITO NELL'ADEMPIMENTO DEL SUO DOVERE E VITTIMA ANCHE LUI ( COME LE VITTIME DELLE STRAGI DEL 92 E ALTRE SIMILI CHE HANNO INSANGUINATO IL NOSTRO PAESE),PER SOLI 1300 EURO AL MESE, DELL'INCIUCIO MAFIA POLITICA CHE SGOVERNA QUESTO PAESE DA VENT'ANNI E ANCHE PIU'

FACCIAMOLO E TUTTO IL POPOLO ITALIANO VI SARA' GRATO E VI DISTINGUERA' ANCOR PIU' DAGLI SCIACALLI CHE PIANGONO LACRIME DI COCCODRILLO COLPEVOLI "A LORO INSAPUTA" DI QUESTO GRAVE CRIMINE .

GRAZIE DELL'ATTENZIONE
FRANCESCO

P.S. DOMANI 1 MAGGIO VI ASPETTIAMO TUTTI IN PIAZZA SAN GIOVANNI ( E IN TUTTE LE PIAZZE D'ITALIA) A DIRE IL NOSTRO NO ALL'INCIUCIO POLITICA MAFIA URLANDO A RITMO DI MUSICA LO SLOGAN DI TUTTO IL POPOLO ITALIANO CONTRO QUESTA CASTA POLITICA INFAME

"TUTTI A CASA"

francesco siddarta 30.04.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Troppo buono, Dario.
Ci sarebbe un altro premio da assegnare anche a quei volponi degli ex-post-sub-sob-lib-lab-lec.
Vorrei tanto sbagliarmi, ma lo slogan sull'IMU è
stato proprio quello che ha determinato la situazione attuale.
Monti aveva tolto, molto elegantemente, di mezzo tutti i berluscones.
Non solo ma aveva preparato, per gli ormai vincenti, un paese più governabile. Era fatta.
Improvvisamente, "Via l'IMU" disse il Boia, "avanti un altro"... governo.
Mille, millecinquecento euri, in media, non c'è male. Sono andati a votarlo anche quelli che non hanno mai votato in vita loro.
E i Geni, gli Strateghi del Partito dei Deficienti, che fanno? Glielo fanno spendere, naturalmente.
Ma il sigaro, Bersy, non potevi lasciarlo alla Bindi? Sai Bersy, noi donne, pasionarie, ce ne intendiamo... così ora sai dove metterlo quel sigaro. Il fumo fa male, si sa.

Mariavera Rossi 30.04.13 05:49| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA VERITA' OBIETTIVA SUL PRESUNTO FOLLE GESTO DI IERI

1) UNO CHE SI E' INDEBITATO AL VIDEOPOKER CON LA MALA ...

2)VIENE RECLUTATO DA QUEST'ULTIMA ( SU SUGGERIMENTO DI SERVIZI DEVIATI- CASO BORSELLINO E ALTRI DOCENT )

3) PER SPARARE A DEI POVERI SERVITORI DELLO STATO

4) IN CAMBIO DEL SALDO DEL SUO DEBITO ...DI UNA SOMMA SOSTANZIOSA DI DANARO E DELLA PROMESSA CHE SE LUI TIENE LA BOCCA CHIUSA E SI FA QUALCHE ANNO DI CARCERE ..NON GLI UCCIDERANNO IL FIGLIO .

5) IL TUTTO PER FAR PARTIRE CON IL PIEDE GIUSTO IL SOLITO SGOVERNO DELL'INCIUCIO MAFIA POLITICA E DARE LA COLPA AI 5 STELLE

QUESTA E' LA VERITA' LO CAPISCE ANCHE UN BAMBINO ...

LO HA CAPITO ANCHE LA BINDI COME SI EVINCE DA SUE DICCHIARAZIONI INEQUIVOCABILI

Per finire con la sparatoria di ieri davanti a palazzo Chigi: "Troppe coincidenze - aggiunge - per parlare solo della fragilità di una persona".

francesco siddarta 30.04.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto...
"Il circo della politica riparte alla grande!"

su www.analiticamente.it


E´ sempre un piacere leggere uno scritto di DARIO FO.Ti lascia ogni volta un so che di positivo.E se ripenso che bondi e´ stato ministro dei beni per le attivita culturali,mi viene voglia di sfasciare tutto.HASTA LA VICTORIA SIEMPRE M5S.

Saba 59 (catastrofe) Commentatore certificato 29.04.13 23:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Anche sogliono essere odiatissimi i buoni e i generosi perché ordinariamente sono sinceri,
e chiamano le cose coi loro nomi.
Colpa non perdonata dal genere umano,il
quale non odia mai tanto chi fa male ,né il male stesso, quanto chi lo nomina.
In modo che più volte,mentre chi fa male ottiene
Ricchezze,onori e potenza,chi lo nomina è strascinato in Sui patiboli,
essendo gli uomini prontissimi a sofferire o
dagli altri o dal cielo qualunque cosa,purchè in parole ne sieno salvi.

Giacomo Leopardi

Claudio B., San Severo Commentatore certificato 29.04.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti mi sento in dovere di informare gli iscritti al movimento e simpatizzanti, che la Unione Europea e' in procinto di inviare l'Eurogendfor (corpo di polizia speciale creata dai Banchieri per reprimere le sommosse nelle aree di crisi)in Grecia dove la popolazione e' stremats dalla fame,da proteste popolari,torture inflitte ai manifestanti dalla polizia greca,la quale incarcera persino chi non puo' pagare le tasse.Tale corpo di polizia privata avra' "carta bianca" nel senso che puo' torturare e uccidere i "greci dissidenti",senza rispondere penalmente dei crimini eventualmente perpetrati.Si fa presente che l'Eurogendfor è stata istituita segretamente dai ministri della U.E.Quindi se il sig.Letta fallisce ci aspettano i manganelli dell'Eurogendfor.Per il bene di tutti informate tutti gli amici e parenti che conoscete.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato 29.04.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi accusa il M***** di aizzare la gente vorrei fare una considerazione.
Se addebitate anche solo velatamente la colpa al M***** del ferimento dei due carabinieri a chi addebitiamo tutti i suicidi precedenti e se le parole sono pietre non vi ricordate più i fucili della Lega o "NON FACCIAMO PRIGIONIERI" della Casa delle Libertà (di fare i c...i che vogliamo)
degli anni passati. E non vi ricordate di giornali e telegiornali che prendevano di mira persone con le loro debolezze e non era un canale Mediaset che è arrivato a mettere alla berlina un giudice inquadrandolo per strada e criticandolo x come erano i calzini solo xchè non era stato favorevole al sig. B alla faccia della privacy.
Questo per dovere di cronaca. A quanti hanno accusato Grillo e Dario Fo. Nelle loro esternazioni mettono un pò di satira essendo dei comici che fan politica e non sono in parlamento
mentre in parlamento ci sono politici che rasentano la comicità ma non fanno nemmeno ridere
Un abbraccio forte ai due servitori dello stato ed ai loro familiari.

Saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 29.04.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe sono da parecchi anni iscritto a questo blog,scrivo saltuariamente qualche post.Mi sforzo di essre rispettoso e propositivo nei miei interventi cosa peraltro che faccio anche in un'altro blog che visito saltuariamente. Io non ho fatto l'analisi degli interventi sul blog ma mi fido della tua,non esprimo giudizi dico semplicemente che l'educazione civile che si trova nelle strade rispecchia molto quella nel parlamento,la Furberia la cattiveria anonima dell'uomo ne aveva già parlato Giacomo Leopardi...
>


Claudio B., San Severo Commentatore certificato 29.04.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

PENSIERINO SU BRUNETTA
Nel cuore di un animoso dibattito parlamentare il feroce Brunetta, alzatosi in piedi, prende la parola per arringare la suprema assise, al che la presidente Boldrini lo redarguisce: "onorevole Brunetta, si alzi in piedi".
Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 29.04.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Grande Dario!!!!!!

carmelo i. Commentatore certificato 29.04.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Trasformismo

Nella prima Repubblica i Governi di centro destra si contano sulle dita di una mano, anche meno, ed erano molto di moda le formule come “pentapartito” cioè governi politici che come oggi avevano nell’esecutivo i rappresentanti di tutti i partiti che li sostenevano. C’era chi entrava, chi usciva, poi si scambiavano le poltrone, praticamente un inciucio perpetuo. Nei rarissimi casi appunto di governi di centro destra dove mai ci si era spinti a sinistra oltre il PRI si parlava di “TRASFORMISMO”.
E’ evidente che il fulcro del pensiero politico si è spostato verso destra per via dell’accresciuto benessere, alias debito pubblico, per cui oggi la classe operaia di una volta, con le sue rivendicazioni salariali, fiscali, e di assistenza, per una serie di fraintendimenti si trova ad essere rappresentata, e senza vincolo di mandato, da un partito come il PD che di “sinistra” non ha più nulla. Il PD oggi è come la DC della prima Repubblica.
Non essendoci il maggioritario era giocoforza formare compagini governative molto variegate.
Oggi si stanno sbrigando a togliere il maggioritario e relativo premi perchè è troppo rischioso, se il M5S dovesse arrivare a prendere, di suo, il 35% (anche meno) con il premio di maggioranza rischierebbero di perdere la Camera, da quì un grosso impegno a modificare la legge elettorale restaurando di fatto il sistema proporzionale tra l’altro già abrogato dal referendum. Con il sistema proporzionale se non hai il 51 % dei voti rischi di esser fatto fuori dai restanti anche se ultra divisi da storia e cultura. Quando si tratta di mangiare non c’è colore politico che tenga. Teniamo duro!

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 29.04.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

DArio Fo in gnerale è bravo ma stavolta ha avuto una caduta di stile e farebbe un gesto di signorilità a riconoscerlo.
Ovviamente la satira va bene soprattutto a Brunetta. Ma sbeffeggiarlo per il suo aspetto fisico è una cosa che fanno i bambini di scuola elementare. Anzi i bambini maleducati perchè quelli più garbati non lo fanno neppure. Possiamo sfotterlo e prenderlo in tanti modi, ma attaccandolo sulla statura ci mettiamo al suo livello mentale che probabilmnete è minore di quello fisico.

Luigi D. 29.04.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio parere il Mitico Dario Fo dovrebbe essere nominato.....non solo per acclamazione.....ma per il tifo più sfrenato....UFFICIALMENTE Presidente del Movimento.
Chi, se non lui, potrebbe affrontare con intelligenza....arguzia.....sfrontatezza....e, non guasta mai, con spirito...i vari Vespa, Floris, Santoro, Fazio....e via discorrendo ed innalzarsi a difensore del nostro GRANDISSIMO Movimento?????? D'altra parte la Guerra è Guerra e contro le "armi non convenzionali" che stanno utilizzando potremo perlomeno rispondere con le nostre "armi convenzionali".

Hasta la victoria siempre!

Roberto Verrengia

Roberto V., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 29.04.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per lo sforzo di Beppe, grazie per riderci su, ma aspettare che Monti venisse spazzato via dal tempo, esser andati finalmente alle elezioni inutilmente quando poi per l' ennesima volta la maggioranza -e quindi la democrazia- a parte il dito di soliti desvirgatori di ragazze affascinate da giacche, anche l prepotenze di un vecchio che litiga come un poppante, incluso ci scenificano liturgie spoglie dell' essenza delle stesse; gettata la spugna -per tirare avanti con la filosofia del riderci su- ma come facciamo condannare chi viene preso in giro da beffardi del genere quando va fuori di se...prima un trastornato che prende a madonne il Presidente del Governo, poi questo, questo Stato di cattività dello speriamo che non sia peggio, li sulla paura, non si va da nessuna parte quando l' impresario compra il voto incluso con la demagogia del banchettare, eppure questo stirare e tirare al limite l'elastica pazienza al punto di raggiungere una statura elevata fra le lotte della fisica: gravità versus inerzia e spinta all'esterno, ma se camminiamo con la testa in giù vediamo come il sangue sente la gravità che va alla testa, da un esasperato non ci può pretendere la stessa condotta passiva positiva del carabiniere che dice si a tutto ma ha la contropartita dello stipendio e del lavor assicurato non sicuro e soldi

robert aceti () Commentatore certificato 29.04.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo in un intervista di alcuni anni fa il simpatico BRUNETTA , allora ministro...che sbeffeggiava, derideva,offendeva un intera piazza che lo stava fischiando. Quando in un paese civile e democratico un ministro si permette di insultare i cittadini a quel modo, credo, che anche un premio nobel come DARIO FO possa permettersi di prenderlo per il culo. Ci vuole poca intelligenza per fare imbestialire migliaia di persone che disapprovono il tuo lavoro per il quale sei pagato 20000 euro al mese. La piazza a volte non perdona...ha la memoria lunga.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 29.04.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

NESSUNA PAURA DARIO!
NEI LAUTI STIPENDI CORRISPOSTI AI POLITICI E' COMPRESA LA SOPPORTAZIONE DI SATIRA... PRESE IN GIRO... CONTESTAZIONI.... INCIUCI... LEGGI FATTE BENE... LEGGI FATTE MALE!!!
MA NON TROVATE SUBLIME QUANDO SI OFFENDONO?
SI INDIGNANO?
SI RISENTONO?
SI COSTERNANO?
SI IMPEGNANO?
E GETTAN LA SPUGNA CON GRAN DIGNITA'!!!
post ispirato da...
un vecchio discorso di GIOVANNI SPADOLINI
una canzone (Don Raffae') di FABRIZIO DE ANDRE'

hasta siempre estrellas

Bruno- Grassi, Savignano sul rubicone Commentatore certificato 29.04.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

SE I NOSTRI MAESTRI DELL' INCIUCIO NON VOGLIONO PRENDERE ATTO DEL DISAGIO SOCIALE A CUI SIAMO ARRIVATI GRAZIE A LORO, SE NON VOGLIONO CAPIRE CHE TANTI TROPPI ITALIANI STANNO MALE, SONO SENZA LAVORO, IN CONDIZIONI DI ESTREMA PRECARIETA' E MISERIA, PRESTO PIOVERANNO TANTI PROIETTILI ALTRO CHE PIETRE.
QUANDO PIOVONO PROIETTILI VUOL DIRE CHE SIAMO ARRIVATI AL LIMITE ESTREMO, PERCHE' NON E' PIU' POSSIBILE RISOLVERE LE COSE IN MODO DEMOCRATICO E GLI UNICI RESPONSABILI SONO QUESTI PENOSI POLITICI AGGRAPPATI ALLE LORO POLTRONE, CHE SE NE FREGANO DI CHI STA' MALE,SPERO ALLORA CHE I PROIETTILI SIANO INDIRIZZATI A LORO INVECE CHE ALLE FORZE DELL' ORDINE CHE NON HANNO NULLA A CHE FARE CON LE PENE DEGLI ITALIANI.
NON SIAMO PIU' IN UNO STATO DI DIRITTO MA IN UN REGIME OLIGARCHICO CHE NON HA NULLA A CHE FARE CON LA LEGALITA' E LA GIUSTIZIA SOCIALE VOLTO SOLO A MANTENERE PRIVILEGI CHE NON POSSONO PIU' ESSERE MANTENUTI.

ANTONIO 29.04.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

E ADESSO CARO GRILLO CI DEVI DIRE COME SI FA A:

- FARE LA LEGGE SUò CONFLITTO D'INTERESSI
- FARE LEGGE ANTICORRUZIONE
- BLOCCARE LA TAV
- FARE PAGARE 85 MLD DI TASSE ALLE DITTE DELLE SLOT
- FARE IL REDDITO DI CITTADINANZA
- SANCIRE L'UGUAGLIANZA DEI CITTADINI DI FRONTE ALLA LEGGE

CON LE CHIACCHERE CHIARAMENTE

PERCHE' GLI UNICI CHE FANNO I FATTI SONO LORO
GLI UNICI CHE FANNO I FATTI SONO I BANDITI DELLA CASTA
CHE GRAZIE ALL'IMMOBILITA' DEGLI ELETTI DI M5S
SONO TORNATI AL POTERE ALLA GRANDE
ALLA FACCIA DEI CITTADINI ONESTI
CHE HANNO CREDUTO ALLO TSUNAMI TOUR

raff c., pavia Commentatore certificato 29.04.13 21:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Fo

arnaldo perilli, rimini Commentatore certificato 29.04.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento


"Dario fo ancora devo capire come fai ad avere un Nobel. Non fai ne ridere
ne piangere...sei un ibrido inutile "

Risi R., Anzio Commentatore certificato 29.04.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fare del moralismo a tutti i costi è molto fastidioso...soprattutto per difendere persone indegne e prive di qualsiasi umiltà e senso etico. Come fate a indignarvi così tanto per queste stronzate quando gli stessi che state difendendo e stanno spolpando un paese che ha il potenziale per essere uno dei Paesi più ricchi e produttivi del mondo. Come fate a fare del moralismo con persone che vi hanno tolto tutto, che pensano più ai propri interessi che al benessere di tutti, persone che dovrebbero tutelare i nostri diritti ma che in realtà, e lo dimostrano i fatti di quello che stà succedendo in questi giorni, sono più attaccate alle loro poltrone care poltrone! Che dire....bravi!

Christian Vollaro, Roma Commentatore certificato 29.04.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Un premio nobel per la pace , e ripeto per la pace , offende in maniera così pesante (senza contradittorio) un minorato fisico (brunetta) è una offesa a tutti noi.
Non serve nascondersi dietro la satira. Gli interventi del sig. Dario Fo sono sempre carichi di odio verso l'avversario politico. A piazzale Loreto c'è sempre posto per questi maestri per permettere loro di sparare l'ultimo colpo al corpo del nemico già morto.

Pietro Polino 29.04.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese come il nostro che va alla deriva nella desolazione e disperazione più nera, stupisce che l'intero arco istituzionale trovi il tempo per mettere all'indice delle innocue battute che possono far ridere o meno, ma che non sono nulla di più di uno sberleffo. I nostri "politicanti" non battono ciglio di fronte alle piazze colme di disoccupati, esodati, cassaintegrati, emarginati, ma riescono ad indignarsi per delle battute.

Sarebbe bello poter vedere questi nostri parlamentari rimboccarsi le maniche e lavorare per il paese, ma questo è sconfinare nell'utopia...

Caro Dario, tu non ti sei mai tirato indietro quando ci sono state battaglie da combattere, e spero vorrai collaborare attivamente a quelle che verranno. Questo paese ha assoluto bisogno di giustizia sociale ma, senza personalità importanti che generosamente collaborino per il suo raggiungimento, rimarrà una chimera.

Fabrizio M., inverigo Commentatore certificato 29.04.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Renato Brunetta poco fa ha detto: " Questo è un Governo di Pacificazione Nazionale e a chi ci dice ARRENDETEVI rispondo: Non ci arrenderemo mai!!! Renato Brunetta? UAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAHUAH.........Arrendetevi al più presto, siete ancora in tempo, la gente ha iniziato a spararvi.

Francesco G., Cosenza Commentatore certificato 29.04.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma Dario, cosa pretendi? Spari cazzate a tutto spiano, offendi per i difetti fisici delle persone... e non vorresti che dicessero che sei un deficiente? Ma forse hai ragione tu, non si può inveire contro un ritardato mentale, che è uno dei difetti fisici più angoscianti. Abbiate pietà di questo povero guitto d'avanspettacolo, è anche premio Nobel, eh?!?

Giuio Carli 29.04.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 MILIONI DI VOTI A M5S
COMPRESO IL MIO
BUTTATI AL VENTO

QUESTO GOVERNO SARA' QUELLO CHE DARA'
IL COLPO DI GRAZIA
CON IL BENESTARE DEI GRILLINI ELETTI

A TUTTI I CITTADINI ONESTI
CHE SI VEDRANNO
CALPESTARE, OFFENDERE,UMILIARE
GIORNALMENTE
DALLA CASTA CHE SI E' RICOMPATTATA
ATTORNO AL PIDUISTA DI ARCORE

GRANDE RIVOLUZIONE
QUELLA DI GRILLO-CASALEGGIO

PEGGIO DI COSI' NON SAREBBE POTUTA ANDARE

raff c., pavia Commentatore certificato 29.04.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E COME ERA PREVISTO

DI COLPO NEL PROGRAMMA DELLE COSE DA FARE
SONO SCOMPARSI:

- LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSE
- LEGGE ANTICORRUZIONE
- INELEGGIBILITA'
- RESTITUZIONE TASSE EVASE CON LE SLOT (85 MLD)
- ANNULLAMENTO ACQUISTO AEREI MILITARI

NESSUNO NE PARLERA' PIU'
COMPRESO GLI ELETTI DI M5S

E LA BANDA CHE HA FOTTUTO IL PAESE PER 20 ANNI
CONTINUERA' A FOTTERLO FINO ALLA FINE

CON IL SILENZIO E L'IMMOBILISMO COMPLICE
DELLA NUOVA OPPOSIZIONE

raff c., pavia Commentatore certificato 29.04.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso di Enrico Letta prima della fiducia? Mah, una cosa abominevole, un vomito. Sostanzialmente una resa al Nano senza tralasciare continui richiami ( minacce? )al Movimento Cinque Stelle. Questi rimasugli di merda di verme di ex democristiani ( cattocomunisti ?) oggi vengono a raccontarci che tutto è cambiato che il passato pur senza rinnegarlo non esiste più e che bisogna essere tutti uniti per il bene del Paese che è in grave difficolta ( Ha però dimenticato di dire che a portare l'Italia quasi al fallimento sono stati loro stessi). Questi continuano nel loro delirio e forse tutto cio fa capire perchè la gente fuori dai Palazzi ha iniziato a sparare.

Francesco G., Cosenza Commentatore certificato 29.04.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Spero ve ne siate accorti, siamo in lotta strenua con il sistema, si sono coalizzati perche' hanno una paura fregata del nostro movimento che vorrebbero cancellato con un colpo di spugna.

Quindi, per tutti Voi e specie quelli al Parlamento, si misurino le parole, attenzione a quello che si dice, ogni parola, atto o atteggiamento sara' usato contro di noi, da ora in poi. Stiatene certi.

Limitiamoci a fare opposizione, durissima, ma nei limiti deontologici dei comportamenti istituzionali.

Non consentiamogli di trattarci da parvenu', rappresntiamo il 25% degli italiani e non sono pochi, a parte che abbiamo ora dei doveri verso
tutte queste persone che o per protesta, o perche' stufi del sistema, o semplicemente anche per cambiare, ci hanno dato fiducia e quindi cerchiamo di mantenere la calma e combattere con le armi della legalita', e principalmente senza sproloqui e frasi buttate li' che possono portarci solo nocumento.

Non si demorda, possiamo essere piu' utili noi,all'Italia, che sicuramente qualcuno-a dell'apparato, sia essa-o ministro o altro nominata-o alle istituzioni.

Think about

Frank Accordato 29.04.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Non è il popolo o Grillo che gettano Benzina sul fuoco,ma è la Casta politica che crede che noi popolino di pecore,oltre a essere credulona siamo tutti dei deficienti mentali da non capire che era tutto programmato,quindi abbiano il coraggio di ammettere che questo governo non è nato per la rappacificazione sociale,ma è nato per fare la Balena Bianca e mettere fine alle commedie dei finti Bisticci.Inoltre,il caso di ieri è stato un caso isolato che non ha fatto altro che rafforzarli e non il pensiero di noi poveri pecoroni,perché al massimo ci suicidiamo.Finalmente il vero e unico Dio gestito dai padroni del mondo ha scritto la parola fine sulle commedie recitate dai suoi fedeli Apostoli durante tutta la Seconda Repubblica e nella prima parte della Terza e Trionfalmente la Rinata DC potrà governare in Santa Pace.Quindi noi povero popolino di pecore Credulone dobbiamo Santificare come Santi tutti i politici che sostengono il Governo della rappacificazione politica dei finti bisticci,pregandoli di buttarci le briciole delle fortune che hanno accumulato in questi anni,mentre tanti di noi presi dallo sconforto si sono suicidati.Riconosco che ho sbagliato a credere in un Dio immaginario e che la Casta politica Italiana è la migliore del mondo,perché è riuscita a costruire il Paradiso Terrestre UE con il Dio Super Euro.Dobbiamo costruire subito un Grandissimo Tempio in loro onore,affinché tutti possano venire in Italia pieni di ricchi Doni per adorare le nuove Divinità.
Non si può parlare di Terrorismo,ma si deve parlare del vero Dio che ha Benedetto con il sangue la nascita del primo governo della nuova Terza Repubblica,nata fotocopia delle prime due.Infatti questo fatto ha solo rafforzato la Casta e obbliga agli idealista della vera alternativa di sinistra a votare la fiducia al governo Benedetto direttamente dal vero Dio Onnipotente:Napolitano calma i ministri: “Nervi saldi, non ci faremo intimidire”! Grasso: reagire con atti concreti!
Ecco il primo Miracoli:DC

agostino nigretti 29.04.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

una briciola di tv
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9TIhWu8Gq74#!

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega come mail il M5S non è riuscito a presentare una lista alle prossime comunali di Iglesias dopo che solo due mesi fa è stato il partito più votato, surclassando il Pd e PDL ?
Tutti questi successi che sta mietendo Grillo con la sua strategia, qualcuno me li può spiegare?
Oppure ci facciamo solo le pippe raccontandoci che siamo i più fighi ed i più duri/puri e ci nascondiamo il cervello diventando grillocasaleggio dipendenti?

rutilio sanna, cagliari Commentatore certificato 29.04.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

[Noto che il mio commento -pubblicato alle ore 4.22 AM- è stato "casualmente" censurato. Non c'è assolutamente alcun problema: più sarà cancellato più io continuerò a pubblicarlo; vediamo chi si stanca prima.]

"Signor Fo, ritengo che Lei si sia dimostrato un perfetto maleducato, perché -nonostante io non provi particolare simpatia per Brunetta (anzi)- screditare una persona per il suo aspetto fisico, in un contesto in cui invece si dovrebbero valutare idee ed azioni, è da persone mediocri che non hanno altro a cui aggrapparsi e su cui poter argomentare. Da parte Sua ultimamente sento solo tanti sberleffi privi di stile, e mi rincresce molto, visto che ero una Sua estimatrice. Si sta rivelando davvero una persona molto deludente.

Ciononostante, non ritengo che bisogni toglierLe il Nobel (come invece ha auspicato qualcuno), dal momento che quello è un premio 'per la letteratura', e non 'per la buona educazione' (che Lei evidentemente non possiede); credo piuttosto che debbano toglierglielo per la Sua ignoranza: da uno che si atteggia a padreterno, mi aspetterei almeno un uso corretto della parola 'onomatopeico', la cui conoscenza rientra nel programma della scuola elementare. Magari la prossima volta, invece di stare al computer a scrivere baggianate è meglio se torna a studiare un po', che fa più bella figura.

http://en.wikipedia.org/wiki/Onomatopoeia"

Fori Sara 29.04.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da facebook il CARABINIERE App.s.PAOLO TOSCANO

Parole sue rivolte a Gasparri

-'SONO UN CARABINIERE CON 28 ANNI DI SERVIZIO.
IL DITO MEDIO CHE HA FIERAMENTE ESIBITO ALLA FOLLA POCHI GIORNI FA E' LA VERA ISTIGAZIONE ALLA VIOLLENZA CHE LEI ATTRIBUISCE SEMPRE AGLI ALTRI.
QUELL'IMMAGINE MI FAVERGOGNARE DI ESSERE ITALIANO COME LEI.
I VERI ITALIANI SONO UN'ALTRA COSA'.- Che dire Grandeeeeeeeeeee Paoloooooooooo
ripeto Grandeeeeeeeeeee Paoloooooooooo
CINUESTELLE AD HONOREM ALL'ARMA DEI CARABINIERI.
Simpaticamente dico Evviva i CARABA.
LA BENEMERITA HA UN SOGNO- SOGNAMO CON LEI.
Ciao grazie App.s. Carabiniere PAOLO TOSCANO
e un abbraccio a tutti voi.Grazie

giorgio p., verona Commentatore certificato 29.04.13 18:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il movimento del popolo, che in un momento cosi delicato non viene sostenuto????
questa e l'italia!!
forza m5stelle

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

la delusione sui politici in generale, è palpabile con chiunque si scambi semplici costatazioni quotidiane.....sino a giungere a gesti estremi come quelli del suicidio o dell'omicidio, non certo giustificabili ma comprensibili. senza doverli nascondere dietro affermazioni come depressione,antisociali,scovarne chissa quali vizi occulti......!io definisco tali gesti come il frutto di una politica lontana anni luce dai problemi dei cittadini,problemi che purtroppo non riescono più ne a percepire ne a comprendere!
anche la matematica dà una risposta logica, come in un 'equazione in cui il segno = separa due entità di pari valore sia leggendolo da sx verso destra, che da destra verso sinistra, infatti....
(azione dei politici italiani)= (reazione dei cittadini italiani).quindi, nessuno si meravigli se qualcuno potrebbe reagire vedendo un parlamentare(gasparri)che offre il suo dito medio alla folla!!!

franco s., porto recanati Commentatore certificato 29.04.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento


DUBBI SULL ASPARATORIE??
PARTE TUTTO DA DENTRO.. ADESSO CI VORRANNO MOLTE PIU DIFESE PER (LORO) E CHI PAGA??
PUNTO PRIMO,
MA POI,
UNO CHE SPARA TUTTI I COLPI, (SEI) POI SI VUOLE SUICIDARE?
VABBE CHE CI VUOLE POCO PER SPARARE 6 COLPI, MA LA DIFESA DORMIVA? COME DORMIVA LA DIFESA AMERICANA DURANTE L'ATTACCO DELLE TORRI GEMELLE??!!
E FACCIAMO FINTA CHE NON ABBIAMO CAPITO ANCHE STAVOLTA!!
TANTO SUCCEDERA ALTRO, SE IL M5S NON GIRA I TACCHI E SE NE VA!
UN AUGURIO AI RAGAZZI CARABINIERI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe....ciò che ognuno si aspettava da te e che fossi presente proprio nei palazzi in prima persona....tutti gli altri sono persone preparate sicuramente ma tutti manipolati ad hoc... morale?? nonostante milioni di voti si è fuori dal governo e il tutto è rimasto in mano ai soliti noti!!! ok a non fare patti coi vecchi partiti ma c'è qualcosa che non va lo stesso! ho come l'impressione che si sia persa un'occasione importante per tramutare in realtà quel sogno che era di mandare per cartone la bieca classe politica corrotta e traditrice del popolo italiano e invece sono sempre lì, hanno volti e nomi diversi ma sono sempre li e il resto non conta!! caro beppe la differenza penso che sia questa ...quella tua non presenza che ti ha fatto rimanere agli occhi di tutti solo il comico genovese.

jluke68 29.04.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNO NUOVO USI VECCHI

Dice c’hanno fatto er governo pe’ ‘a nazione
Sarà.. ma a me pare ‘na grande spartizione.
Si volemo vede er vero cambiamento
È ora de da’ er voto ar movimento.
Comunque la rigiri e la rivorti
L’antri me pare che so’ proprio morti,
Hanno fatto tutta sta manfrina
Pe’ ritrovasse tale e quale a prima.
Ce sarà pure quarche viso novo,
giovane, carina, femminuccia
ma er vero cambiamento ‘ndo lo trovo?
Li soliti carciofi co’ ‘a mentuccia.

Gli alberi ancor (F)

Franco Barigelli 29.04.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

RIPROPOSTA PER LIBERARE LA MENTE E L'ANIMA...
PER UNA SALUTARE VITA IMMINENTE!!
PER IL BEN DEI VOSTRI FIGLI, SPEGNETE LE TV PER SEI MESI, CE LA FATE?

PER UNA SALUTARE VITA IMMINENTE!!
PER IL BEN DEI VOSTRI FIGLI, SPEGNETE LE TV PER SEI MESI, CE LA FATE?

PER UNA SALUTARE VITA IMMINENTE!!
PER IL BEN DEI VOSTRI FIGLI, SPEGNETE LE TV PER SEI MESI, CE LA FATE?

PER UNA SALUTARE VITA IMMINENTE!!
PER IL BEN DEI VOSTRI FIGLI, SPEGNETE LE TV PER SEI MESI, CE LA FATE?

PER UNA SALUTARE VITA IMMINENTE!!
PER IL BEN DEI VOSTRI FIGLI, SPEGNETE LE TV PER SEI MESI, CE LA FATE?

PER UNA SALUTARE VITA IMMINENTE!!
PER IL BEN DEI VOSTRI FIGLI, SPEGNETE LE TV PER SEI MESI, CE LA FATE?

PER UNA SALUTARE VITA IMMINENTE!!
PER IL BEN DEI VOSTRI FIGLI, SPEGNETE LE TV PER SEI MESI, CE LA FATE?

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

MA L'OPPOSIZIONE, NELLA DITTATURA NON C'E!

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,
ho sentito una grillina difendere alla Camera, appassionatamente,le forze dell' ordine.
Comprendeva anche quelle che presidiano Chiomonte e dintorni per la realizzazione della TAV?

Paolo 29.04.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

LA GENTE PENSA ADA ALTRO....HA PAURA DI CREDERCI!!
QUAL'E IL PROGRAMMA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE?
CHIEDETELO A NAPOLITANO?
NAPOLITANO DICE:
Alla vigilia della conclusione del mio mandato voglio sottolineare come la conclusione corrisponda pienamente alla concezione che i padri costituenti ebbero della figura del presidente della Repubblica. Il già lungo settennato al Quirinale corrisponde bene alla continuità delle nostre Istituzioni ed anche alla legge del succedersi delle generazioni (7 marzo 2013).
La mia rielezione sarebbe una non soluzione perché ora ci vuole il coraggio di fare delle scelte, di guardare avanti, sarebbe sbagliato fare marcia indietro, sarebbe ai limiti del ridicolo. Tutto quello che avevo da dare ho dato. Niente soluzioni pasticciate e all'italiana (14 aprile 2013)". Giorgio Napolitano

http://www.youtube.com/watch?v=11F9qDT3hXE
http://www.youtube.com/watch?v=qW2as6ZL1MA

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se è vero che a cultura si mangia al povero proletario milionario FO si può proprio dire che non ha fatto bene visti i risultati.

Paolo 29.04.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

DEPRESSIONE ICULCATA DAI MEDIA (TV).. PARTITE VENDUTE, LEFAMIGERATE PERTITE DI CALCIO GIOCATE FINO AL 89 MINUTO, POI L'ULTIMO MINUTO ED IL RECUPERO VENDUTI!!
MI DIRETE COSA CENTRA CON LA POLITICA??
MHA FATE VOI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

SE LA GENTE SAPESSE VEDERE LA VERITA ATTRAVERSO LE TV, OGGI NON SAREMMO IN QUESTA SITUAZIONE!!
SPEGNETA LE TV DA OGGI!! LIBERATE LAMENTE DA QUESTI SERPENTI INCANTATORI CHE VI PLAGIANO DA 20 ANNI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 29.04.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Dario,come sempre, sei una persona di gran statura(altro che Brunetta!). Certi sedicenti moralisti o giornalisti palesemente di parte,imboccati,farciti,indottrinati dalla corrente politica a cui il giornale per cui scrivono appartiene non meritano nemmeno i minuti, i secondi, i millesimi di secondo che hai impiegato per scrivere queste composte e ineccepibili considerazioni. Niente ti si addice meglio di una delle più celebri frasi dantesche: "Non ti curar di loro ma guarda e passa" (...spero di essermela ricordata quanto meno il più simile possibile all'originale,l'importante è che il succo sia facilmente intuibile). Chapeau!

Candida Pretti 29.04.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DEPRESSIONE & PROIBIZIONISMO for Italy 2013
--------------------------------------------------
La crisi economica chiamiamola Grande depressione per la vastità della sua portata e per la lunga estensione temporale in cui dispiega i suoi effetti, ebbe inizio vent'anni fa dopo una marginale crescita economica determinata da una debole politica statale che colpì anche la politica industriale. Oggi l'Italia sviluppata conosce una crisi agraria, cui si aggiunse una parallela crisi industriale, con forti riduzioni della domanda, profitti marginali calanti e scarsa circolazione monetaria (concentrata in mani di pochi e orientata sulle speculazioni finanziarie),il prodotto interno lordo (PIL), mancando produttività, complessivo è in continua decrescita costante. Una forte e perdurante deflazione, a livelli strutturali, durante l'intero ventennio innescò massicci licenziamenti e riduzioni salariali, contratti a tempo repressioni ai danni dei sindacati, e movimenti migratori dalle aree meno sviluppate a quelle economicamente più forti del paese.
Questa che stiamo vivendo è una vera depressione o ce la propinano come tale, perché è impensabile che uno stato come la Germania detti diktat a Stati Sovrani. Va bene l'Europa ma è sconcertante che i governi di Stati, come Italia, Grecia, Spagna, Portogallo e al prossimo chiamato in causa
accettino diktat per affamare il popolo e creare la VERA TENSIONE SOCIALE.
Perché è inutile nascondersi dietro un dito medio verso alto,il popolo messo in condizione di giustizia sociale non ha motivi di essere teso, li ha se coloro che sono delegati a fare l'interesse di chi li ha eletti, non esaudisce le aspettative formulate.
La grande sorpresa è che oltre ad applicare la depressione economica si vuol applicare anche un PROIBIZIONISMO DI PAROLA, di opposizione ad un sistema ormai cadaverico.
Tutto ciò si può debellare in modo tranquillo e intelligente, vigilando sempre!
CINQUESTELLE FOREVER

giorgio p., verona Commentatore certificato 29.04.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

avete visto Report ieri sera sulla sanita' italiana?

ma come è possibile non reagire a questa rapina?
spudorati che non hanno nemmeno + vergogna di ammettere i loro misfatti e di spacciarli come scelte fatte x il bene comune.

avvocati che difendono criminali senza ritegno e che giustificano come interessi dell'azienda c/c trovati all'estero per il valore di 1 miliardo di euro

il governatore della calabria che smascherato di fronte al clientelismo + bieco addirittura accusa il giornalista di porre domande sleali;

come porre fine a questo scempio?
dove è finita la giustizia e l'umanita'?

il tornaconto di pochi contro l'interessi di tutti

e parlano di populismo?

il sangue degli innoccenti grida vendetta

ferlingot 29.04.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA DOMANDA AGLI ELETTORI DEL PDL=

Come fate a credere e fidarvi ancora di COLORO CHE
VI HANNO TRADITO fino a governare col PD-L????
Ho sotto gli occhi il discorso PRE-ELETTORALE del
vs. preside(nte) BERLUSCA a Bari, che registrai ma
non riesco a trovarlo e consiglierei di metterlo in rete giusto per farsi non quattro ma 4000000000
di risate a crepapelle!!!!.
Domande tipo mussoliniano (non per offendere il
duce!!!!!!)ai trecentomila in piazza:
es: VOLETE VOI DARE LA FIDUCIA AD UN PARTITO FORMATO DA COMUNISTI ED EX COMUNISTI???
La risposta dei trecentomila in coro: NOOOOOOOO...
MAI!!!!!!
e via cosi'.
Fossi stato uno dei trecentomila di allora, oggi
mi sarei vergognato di aver votato PDL........
-------------------------------------------------
DOMANDA AGLI ELETTORI DEL pd-L=

La vs. fiducia a coloro che vi avevano promesso in
campagna elettorale che mai avrebbero governato
con BERLUSCA E SOCI, è STATA TRADITA nella maniera
più sporca!!!
Fossi stato un loro elettore, ora mi vergognerei
di aver votato pd-l.........
-------------------------------------------------
AVETE CAPITO ADESSO CHE IL COERENTE, AFFIDABILE E
MERITEVOLE DI FIDUCIA E RISPETTO E' IL M5*???????

MEDITATE GENTE!!Se volete ancora salvare l'italia,
voi e i vostri figli e nipoti dalla fine totale,
alle prossime vicinissime votazioni date la vostra
fiducia agli UNICI ONESTI= IL MOVIMENTO 5 STELLE!!

peppino russo 29.04.13 17:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La delusione generale è palpabile anche nel numero dei commenti ai post successivi alla formazione di questo bel governo. Io purtroppo non posso che ribadire quello che già avevo ampiamente espresso: nella migliore delle ipotesi Grillo ha dimostrato di essere un lucido e sarcastico fustigatore dei pessimi costumi della politica, un interprete verace delle istanze di cambiamento di questo paradigma suicida che è il neoliberismo. Ma come politico - uomo della polis - è un fallimento completo.La coerenza ad ogni costo ha senso solo quando si ha una forza invincibile.In caso contrario può essere assolutamente utile scendere a compromessi.Tenevamo Bersani per le palle.Che male ci sarebbe stato a fare un'alleanza col pd condizionata alla realizzazione delle nostre proposte? Se sgarrava lo sfiduciavamo,e ne uscivamo con le mani pulite ed un consenso raddoppiato.Ed anche quando ci fu chiesto di far dei nomi,perché non proporre subito Rodotà,magari come presidente del consiglio?E quando si è visto che era tardi e che il pd si orientava verso l'inciucio,perché non votare anche noi Prodi,che sarebbe stato meglio di Napolitano e ci avrebbe aperto degli incarichi di governo,oltre a levarci dai piedi Berlusconi?Perché illudersi che una forza ormai apertamente di destra come il pd potesse votare un vero uomo di sinistra come Rodotà? Errori imperdonabili,che fatalmente rivelano i limiti spaventosi della diarchia Grillo-Casaleggio.Una mancanza di umiltà,una visuale ristretta,autoreferenziale,presuntuosa,narcisistica,ai limiti della mitomania.Testimoniata anche dal continuo rifiuto e sberleffo rivolto a tutte le forze sinceramente democratiche che però non abbiano il marchio 5stelle,come Ingroia o Vendola.
Col bel risultato che abbiamo sotto gli occhi.Anni di sforzi buttati nel cesso.Beppe ha sputato in faccia ai milioni di persone che rappresenta.Ha riportato Berlusca in auge.Questa è la triste realtà. Complimenti Beppe,continua così che di strada ne facciamo tanta...a fare in culo!

francesco ., imperia Commentatore certificato 29.04.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zitti che (coto)letta ha promesso di togliere l'imu!
cioè, l'abbassano...
cioè, la rendono "proporzionale"...
ma anche no...

Biagio C. Commentatore certificato 29.04.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMOLO INSIEME.
PROPOSTA: INVITO A CERCARE I COMMENTI DEI POLITICI DEL PDL CONTRO IL PD E QUELLI DEL PD CONTRO IL PDL CHE OGGI HANNO TOLTO LA MASCHERA DA TEATRANTI E SIEDONO GOMITO A GOMITO.

LA RETE HA LA MEMORIA MOLTO LUNGA.

THE NUMBER ONE IS: DARIO FRANCESCHINI

«Dario Franceschini debutta da segretario Pd il 21 febbraio 2009 con queste memorabili parole: "Berlusconi disprezza i principi della nostra democrazia, offende la Costituzione, ha in mente una forma moderna di autoritarismo: non vuole governare, vuole essere il padrone dell'Italia. Non è il momento della delusione, dell'astensione: non dobbiamo tradire i nostri padri".»

«La cosa più importante è che si trasmetta il più possibile la conoscenza.
Ogni parola conta.»

FACCIAMOLO INSIEME. FACCIAMOLO INSIEME

Arthur R., Treviso Commentatore certificato 29.04.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA LA VOLETE SMETTERE DI CANCELLARE I MIEI COMMENTI !!!!!!!!!!!!!! IL CONFRONTO E FATTO DI IDEE DIVERSE DA ME ESPRESSE STAMATTINA SENZA TORPILOQUI O INSULTI UN PO PIU DI RISTETTO PER CHI VIA A VOTATO

fabio z., Londra Commentatore certificato 29.04.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giuseppe, non dire che non ti avevo avvisato: leggi i miei precedenti scritti!!!
Ora ti chiami fuori da quanto accaduto ma la colpa è tua perché non hai fatto niente altro che incitare alla violenza e mettere dei fantocci in parlamento a prendere uno stipendio per dire solo no a tutto . Devi sparire: l'Italia non è il tuo posto!!!!!!

damiano pelanda 29.04.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

reddito minimo per la famiglie bisognose..... eppure si poteva fare molto di più , uniti, ma uno no vale uno

Maria . Commentatore certificato 29.04.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Disponiamo di un esiguo spazio mediatico, da riempire con la concretezza e correttezza dei nostri argomenti.
Una satira che bersagli le caratteristiche fisiche delle persone, piuttosto che addentrarsi nei contenuti, nuoce in maniera gravissima al movimento.
Sdogana una forma di discriminazione verso tutti quelli diversi da noi, che malauguratamente non hanno le qualità, quantomeno dialettiche, delle persone colpite direttamente dalla satira, ma con le discriminazioni dei propri difetti (o presunti tali),piuttosto che con la poca musicalità del proprio nome, devono lottarci ogni giorno.
Con questo genere di satira, si fa inoltre un favore agli interessati. Anzitutto si sposta l'attenzione su aspetti di nessun interesse ne onta, e non si utilizzano quei pochi frammenti mediatici di cui disponiamo per far pervenire alla società, catechizzata dai media di regime, le informazioni necessarie.
Seguo il movimento perchè è forse l'ultima speranza per questo paese allo sfascio, è prioritario diffonderne i valori, i programmi, le qualità umane.
Non permettere al regime di strumentalizzarci in funzione di presunte discriminazioni che ricordano gli anni 40.
Ora siamo una forza che si propone per governare il paese, e come tale ci si deve esprimere. È opportuno spiegarlo a quelli che non l'avessero ancora capito. Ma soprattutto ofrirgli almeno zero spazio, sia esso anche il maestro Fo.
La nostra battaglia si fa con forza, soprattutto interiore.
Usiamo le nostre energie per fare arrivare ai nostri interlocutori la verità, ma con amore.
Teniamo sempre presenti le conseguenze che le nostre parole o azioni provocano, sui vari tipi di persone alle quali ci rapportiamo.
La strategia millenaria di deridere i governanti per insignificanti caratteristiche fisiche, allo scopo di celarne i misfatti, da parte di sapienti giullari di regime, è un anestetico, un oppiaceo, piuttosto che qualcosa che serva a svegliarsi.
Un saluto.

Franco Canepa 29.04.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono diversi video segnalati dai frequentatori del blog che vale la paena di verdeli (quasi tutti).
Propongo a quelli del sito di creare appositamente una pagina dove raccogliere i link di questi video. Dalla visione degli stessi si ha una conoscenza maggiore dello schifo di situazione in cui ci troviamo

Federico T., roma Commentatore certificato 29.04.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orcobeghe'(reitero!), a leggere questo, come del resto tutti gli altri, blog noto che tutti conoscono tutto fin nei minimi particolari se non addirittura tutti i segreti di stato d'italia, del mondo, dell'universo tutto!Tutti hanno soluzioni a portata di mano, soluzioni fantastiche che solo a loro sono venute in mente!tutti criticano tutti...non c'e' nessun rispetto per le idee e le opinioni degli altri...ti saltano subito al collo inveendo come iene, protetti da un sicuro anonimato!
Mettete fuori il muso e vedete un po se potete fare qualcosa di buono della vostra vita, invece di gracchiare sfigatamente dalle pagine di un blog, saputelli!

orcobeghe ! 29.04.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, quella di thorn mi sembra una buona idea.
Mi domando, ora che il governo c'è, si potrebbe proporre leggi che il PDL non vuole e cercare nel merito i voti dei M5S e di SEL? Dovrebbero bastare.

Gianni Pasquini, Firenze Commentatore certificato 29.04.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASSO.....CHE SETTIMANA.
Al 70% degli italiani artefici di tanto declino
per penitenza
20 AVE MARIA
15 PATER NOSTER
2 GLORIA
255 MARTELLATE SUI COGLIONI(usare martello da 3Kg)
infine per proseguire bene la settimana
1° Maggio a Roma mega concerto dei sindacati
PER FESTEGGIARE LA FESTA CHE HANNO FATTO AI LAVORATORI.
Mon Dieu
Siempre Cinquestellos

giorgio p., verona Commentatore certificato 29.04.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dario, quella schifezza che applaudiva al discorso di Napolitano che infieriva bacchettandoli a dovere (goduto di poterlo fare), lo faceva solamente perchè sono ipocriti e doppiogiochisti, tanto lo sapevano che avevano comunque vinto per i loro interessi, a queste schifezze le parole non fanno una cippa, le parole sono solo suoni non fatti. A mio avviso se invece di parlare e sgridare i suoi ragazzini per i loro comportamento, Napolitano avesse bandito dal Parlamento tutti quelli con precedenti penali (Berlusconi in primis), non ci sarebbero stati applausi, ma una vera e propria battaglia all'ultimo sangue...altro che parole...FATTI.

Gabry D. Commentatore certificato 29.04.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preferisco una critica aspra e motivata a Brunetta (c'è spazio abbondante).
Eventualmente, fatta da Grillo ha un valore politico, da altri, meno.
Inoltre, credevo che dovessimo mandarli tutti a casa VIVI, magari per chiedere conto delle loro malefatte e una opportuna riparazione e risarcimento.
Credevo che dovessimo proporre un modello socioeconomico migliore e più equo.
Osservavo con attenzione la questione del deputato espulso per intervista televisiva.
Osserverò altresì con attenzione e curiosità la reazione del M5* e dei cittadini deputati e del loro portavoce, alla pubblica affermazione di rammarico di uno di loro, perché lo sparatore di ieri non ha centrato nemmeno un politico.
L'astuzia di riferirla astrattamente ad altri e piccina.
Ogni organizzazione ha la sua razione di pirla e di ultrà.
Quanti pirla ha il M5* con libertà di agire indisturbati e produrre danni ?
Bisogna identificarsi ?
E tu Beppe che ne pensi ?
Alla data non ho propensione personale all'omicidio, neppure per i nemici.
E' un limite o una colpa ?
Se ci sei batti un colpo.
Chi siamo, che cosa vogliamo fare, dove vogliamo andare ?
Cartago delenda est (moralmente e per mia preferenza, senza omicidi).
gfp

Gianfilippo Poccobelli 29.04.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa festiggiamo il primo maggio? La festa dei lavoratori? Non sarebbe il caso di celebrare un degno funerale?

FABIO B., bologna Commentatore certificato 29.04.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avremmo bisogno di altre persone così ! Pensateci un po', nonostante tutti i media contro siamo arrivati a questo punto e, la sola presenza del M5S ha costretto alle corde la Casta. Ora, a mio avviso, ci vuole il colpo di grazia e cioè, ad esempio, creare un Governo Ombra del Movimento composto da alte personalità ( tipo, appunto, Fo, Rodotà etc. ) che sposano la nostra causa e contrattaccano questi farabutti nel campo mediatico in modo da bilanciare l'offensiva di questa stampa prezzolata.

Domenico M., mimmo.meduri@gmail.com Commentatore certificato 29.04.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgiornale.it/news/interni/spillola-statura-fo-secondo-montanelli-912428.html

giorgio marchesini 29.04.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ritengo illeggibili e ridicoli i post sulla presunta " colpa" di una mancata alleanza ( o meglio della cessione voti in contrassegno e non compartecipazione ) con il PD+L ..

sono i ragionamenti madre di I° e II° repubblica ( anche se dipende dai punti di vista perchè a mio avviso si è ancora alla I° con due punture di botulino )
ma a parte questo ..

trovo ancora più assurdo ( quasi comico ) ritenere il M5S un movimento di protesta ..

ma di cosa ?

se voglio la carne è perchè mi piace , non perchè protesto contro il pesce..

Il 5S l'ho votato perchè è l'unico che nel programma ha una serie di proposte " logiche" allo sviluppo del benessere collettivo . punto.

gli altri no

Decrescita felice : non ci vuole Einstein per capire che più siamo e più si dovrà " dividere" il lavoro e produrre meno in maniera più redditizia e logica.
Energia e riconversione edilizia : lo capisce anche puffo tontolone che iniziando lo sviluppo delle rinnovabili si creerebbe una occupazione incredibile con risparmi e profitti paragonabili al boom del cemento di quaranta anni fa ...
La rete, le fibre ottiche , la banda larga e wi-fi libero , viene considerata un optional per gli " altri" , ma è essenziale per il commercio e l'informazione con i costi di espansione che verrebbero ammortizzati in un momento.
Semplificazione legislativa , rapporto 1/12 , tetto pensioni , scatole cinesi , ecc.. ecc..

Che l'europa finanziaria ( non Europa dei Popoli ) sia uno specchietto per allodole volto ad azzerare la sovranità nazionale ( creando così ammortizzatori alle banche private arricchite dalla riserva frazionata )l'ha capito anche mia nonna con due approfondimenti nei trattati pdf .. e non da mistero o voyager ..

Il rischio della mancata restituzione del debito pubblico (o una parte ).. è già "pagato" negli interessi , non ci vuole Bagnai per capirlo , si studia al primo anno di tecnica bancaria.. ed un referendum mi sembra il minimo

e potrei continuare ...



Tms S. Commentatore certificato 29.04.13 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alemanno PORCO FASCISTA.negli anni 70 80 eri un PICCHIATORE insieme ai tuoi compagni di merende GASPARRI; LARUSSA. Ora ti ergi a paladino della democrazia dopo che hai sistemato parenti e amici con una politica clientelare unica della storia di questo paese. Non ti pareva vero poter strumentalizzare questa vicenda ,accusando il M5S di istigazione alla violenza,per coprire le tue porcate di sindaco, e la violenza da picchiatore del tuo degno rampollo.Non di meno a fianco a te ora siedono i tuoi nuovi alleati del PD,che non lesinano strumentalizzazioni non meno di te.Che cosa bizzarra vedervi uniti assieme appassionatamente,non avrei mai pensato che vi assomigliaste cosi tanto. La base dei militanti del PD è colma di gioia per questo nuovo sodalizio ,gli hanno lavato il cervello con la balla che non si poteva fare diversamente, che è tutta colpa del M5S se oggi sono alleati con i FASCISTI. Che dire poi dei giornalisti come SALLUSTI, BELPIETRO FERRARA campioni di giornalismo indipendente ,sembra quasi di leggere gli stessi commenti sull'unità e su repubblica.La nuova alleanza richiede a tutta i costi una nuova omologazione di pensiero e di intenti per non far apparire il nuovo partito unico PDPDL gia diviso sul nascere.

robert viviers 29.04.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo come fosse ieri (giugno 2011) quando il MINI BRUNO ha detto che i precari sono l’Italia peggiore, insultando così più di 2 milioni di persone ufficiali, e più di 4 reali. Poco dopo alcuni mesi ecco la… giornalista… Elena Guarnieri con un sorriso sarcastico dire al telegiornale di regime mediaset che i disoccupati il lavoro “manco lo cercano”, convinta di essere sul pianeta Terra. Al riguardo potrei fare battute volgari alla signora sopracitata che va in tv truccata come i Kiss, ma lascio aperto uno spiraglio di fantasia a chi legge…
Vorrei far notare agli analfabeti che scrivono (o che cercano di farlo), che chi vota M5S NON E’ DI SINISTRA né di destra, ma che può anche essere una persona che NON HA MAI SAPUTO CHI C…O VOTARE!!!
Nonno Dario, come sei dolce. Ancora una volta sei stato fin troppo educato e non ti devi scusare né giustificare per ciò che hai detto, visto che vige la libertà di parola (regimi a parte…), e ci mancherebbe che dicessero pure qualcosa tali signori visto che finora oltre ad offendere precari, disoccupati, e ad IGNORARE il voto di quasi 9 milioni di cittadini ufficiali ma molti di più reali, non hanno preso una benchè minima decisione democratica indicata dai cittadini. Non hanno messo neanche un ministro scelto dal M5S. Il PD non ha rinunciato ai rimborsi elettorali, Bersani è ancora lì, l’altro pure, Napolitano si è auto-ricandidato, i partiti porcelli hanno scelto Letta junior e lui ha scelto i ministri da loro indicati. Tutti questi gesti riflettono palesemente l’ intenzione dei politici al regime di fare ciò che più gli piace, senza chiedere alcunché ai cittadini italiani. A luglio altra stangata alle pmi, iva al 22%, i politici si rafforzano le scorte, prendendo i soldi dalle tasche degli italiani. Sicuramente comprerò il tuo libro così per lo meno leggendolo tenterò di prendere la vita con un po’ più di spirito, se possibile.
Un abbraccio a te carissimo, a Beppe ed a tutti gli altri M5S, che nessuno mai saluta.

Lucy C., Milano Commentatore certificato 29.04.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mussolini remake: ultimo atto.

marylin monroe (gocciadiluna), pasadena Commentatore certificato 29.04.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Il disegno poiitco ,mediatico si stà deliniando
in maniera molto chiara.
Portare tutta la dialettica politica, dal piano dell'intelligenza ,al piano della clava.
E a questo che vogliono portarci.
Nel loro campo pensano di giocare facile.
Berlusconi stà solo puntando a questo.
Le dichiarazioni di oggi sono molto chiare..Non cadiamo nelle sue provocazioni.
Lui che occupa i tribunali..ne fà di tutti i colori chiama metà degli italiani coglioni, fà la morale.
I suoi cani da riporto sguinzaglati in tutti i media..a sparar cazzate.
L'unica vera risposta è non cagarlo.
Quello che uccide di più è l'indifferenza.
Lui vince sempre perchè gli diamo importanza ,
quando in realtà è un uomo da niente

michele ., rimini Commentatore certificato 29.04.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri politici sono da esempio per i cittadini: lavorano 40 ore alla settimana per noi, sono di una moralità esemplare, sono meticolosi nel gestire il denaro pubblico, sono sempre disponibili, umili nell'accettare consigli, sono esempio di vita austera in questa tremenda crisi, hanno rinunciato a tutti i privilegi del passato, si offendono se qualcuno propone loro una scorta armata, il popolo è la loro scorta, in quanto usano i mezzi pubblici o al max, i propri, vivono quotidianamente a contatto con la popolazione che ne è fiera di loro, si vedono sempre con i terremotati e con chi ha subito calamità naturali e potrei continuare ma sopratutto quando involontariamente commettono qualche errore se pur di lieve entità sono prontissimi ad assumersi la responsabilità e a rimediare immediatamente. Hanno a cuore gli anziani che hanno portato l'italia al benessere erogando delle pensioni per vivere molto decorosamente ma sopratutto si fanno in quattro sacrificando i propri interessi personali in favore dei giovani che sono il ricambio e il futuro dell'italia. Tutti amano queste persone, nessuno pensa a far loro del male, avrebbe contro il popolo.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 29.04.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlano di violenza, disordine, quando l'istigazione è un fattore comportamentale, reiterato. Endemico ad una partitocrazia mafiosa. Promulgare leggi inique è violenza. Costituire governi proforma, è delinquenza. Mescolare gli estremisti neri coi rossi alla guida del paese è criminale. Praticare il contrabbando di stato nei porti della mafia e supermercati ricettatori è uccidere le nazioni. Armare un killer per un precedente a pretesto atto ad instaurare leggi marziali è abominio. Esodare i lavoratori è eccidio. Distruggere l'economia di produzione in seno allo stato è sterminio. Castrare il pensiero nazionale sui media è perversione.Indurre i poveri al suicidio è nazismo.Sodomizzare minorenni, distruggere intercettazioni di mafia, queste invece son virtu'... Per fortuna da noi c'è Johnn, non come in Italia... Un giorno, nel 2013, chissa'.

marylin monroe (gocciadiluna), pasadena Commentatore certificato 29.04.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

riposto anche io il commento di thorn,bellissimo e giustissimo!!chiediamo a tutti i nostri parlamentari di entrare in aula oggi con la foto di gasparri che mostra il suo misero medio!!!che vedano tutti chi è che incita alla violenza!!!!e che i nostri vadano davanti alle telecamere a farsi vedere con quella foto specificando quando è stata fatta e in che contesto!!!cazzo,fate questa cosa!!!ve lo chiediamo tutti noi della base!!passate parola!!!!bravo thorn!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 29.04.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare.
A. GRAMSCI

Suona come una provocazione...

E' auccesso storicamente per il partito Fascista...,e il ventennio, vuoi vedere che succederà anche per il neo partito liberl-comunista, tanto per dare un'etichetta (PDL+PD)?

giulio v., venezia Commentatore certificato 29.04.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo deve ridere e non pensare. La satira fa ridere e pensare.La satira sfotte il potere. Per far ridere può anche fare leva su aspetti fisici, più o meno evidenti, del potere. I giullari avevano il privilegio di essere gli unici a poter deirdere il re. Queste pezze da piedi di politici non sono il re e pretendono di zittire il giullare.

Fabio E., Castelsardo Commentatore certificato 29.04.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega come mail il M5S non è riuscito a presentare una lista alle prossime comunali di Iglesias dopo che solo due mesi fa è stato il partito più votato, surclassando il Pd e PDL ?
Tutti questi successi che sta mietendo Grillo con la sua strategia, qualcuno me li può spiegare?
Oppure ci facciamo solo le pippe raccontandoci che siamo i più fighi ed i più duri/puri e ci nascondiamo il cervello diventando grillocasaleggio dipendenti?

rutilio sanna, cagliari Commentatore certificato 29.04.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Alcune idee per i nostri parlamentari:

1) Durante il dibattito sulla fiducia, gigantografia del collione di gasparri che alza il dito chiedendo chi è che inneggia alla violenza

2) Prima porposta da fare per mettere i crisi questo sistema: incandadibilità di Berlusconi.

Spero mi leggiate!
Ciao

Thorn Re Commentatore certificato 29.04.13 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X carla g.

calare gli interessi lo straquoto, specialmente quelli delle banche italiane rasentano veramente l'usura se non sono addirittura usura legalizzata.

giuseppe 29.04.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dario, dal loro comportamento si evince che sanno benissimo cosa sono e cosa fanno, ma non gli e ne frega un az...!

Grillotihovotato ma!!!! 29.04.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

io continuo a pensare che non si possa lasciare il blog aperto anche alla marmaglia demente!!vedete tutti che poi usano i commenti falsi per attaccarci!!è troppo un errore continuare così!incomprensibile!!e basta dai!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 29.04.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

24 luglio 2007, su YouTube Enrico Letta
"Vorrei fare in modo che il nuovo partito sia costruito un po' come l'enciclopedia Wikipedia, un po' come un quadro di Van Gogh. Come accade con Wikipedia, anche nel Pd ognuno delle centinaia di migliaia di partecipanti deve portare il proprio contributo, le proprie competenze, che in certi campi sono di sicuro maggiori delle mie e di quelle dei leader del centrosinistra. E, come i quadri di Van Gogh, il nuovo partito deve avere tinte forti: un giallo che sia giallo, un blu che sia blu".
Ironia portami via: il grande 'disegno' di Letta diventa realtà, i pittori/distruttori sono tutti sotto un unica forte tinta multicolor.
la novità?? la proprietà cardine è la "fluorescenza". Le proprietà fluorescenti di un oggetto spesso diventano evidenti con l'utilizzo di una lampada di Wood, ma a seconda dei materiali può essere necessaria una lunghezza d'onda inferiore.

Dobbiamo tenere duro, siete voi e noi quella lampada di Wood!

Fonte articolo: http://espresso.repubblica.it/dettaglio/si-sono-un-grande-fan-di-silvio/2205560

Gelsomina Palomba, ercolano Commentatore certificato 29.04.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Pranzo tra Silvio e Bersani. Che si saranno detti?

Giovanni Coci, firenze Commentatore certificato 29.04.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X GIUSEPPE
Gli usurai prestano soldi ad usura.

carla g., padova Commentatore certificato 29.04.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma adesso che daranno la fiducia al governo, scusate, non si potrebbero inchiappettare quelli del PDL e cominciare a fare proposte votate dal PD ed invotabili per il PDL?

Non mi sembra una cosa irrealizzabile no?

Thorn Re Commentatore certificato 29.04.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SON FINITE LE FAVOLE

Con l'accordo totale e gli scambi sottobanco tra i 2 pseudo schieramenti,si è sancito il regime perfetto.
Chi avrà voglia adesso di ascoltare le loro pagliacciate nei talk show o di leggere un unico giornale?
Ora tutto è più chiaro,il puzzle a cui mancava qualche pezzo è completo e l'oligarchia partitocratica si è affermata nella sua forma più palese non più al riparo da demagogie e falsi piagnistei.
Ora più che mai si è tracciata la linea che divide la casta tutta dal popolo che dovrebbe rappresentare e che non ha nessuna voce in quello che stanno progettando per drenare ancora soldi che banche e poteri hanno fatto sparire nei forzieri paradiso.
Ora con questa corazza di responsabilità vorrebbero ancora sangue e con quale autorità,con quale pezza d'appoggio,con quale giornale e di che colore?
Son finite le favole ora ci siamo noi e loro,il narratore può andarsene anche a fanculo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 29.04.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che il m5s è sempre il voto migliore, e di gran lunga, dico però è stato un peccato che non sia andata in porto l'elezione di prodi con parte del PD sano e tutto il m5s a sopperire ai voti contrari dei loro 101 corrotti. Mi rendo conto che era chiedere l'impossibile visto che andava contro la classifica delle quirinarie, ma col senno di poi, prodi sarebbe stato molto meglio di questo vero e proprio colpo di stato, con la strategia della tensione e il falso attentato di ieri a palazzo chigi. Seriamente, quali sono le probabilità che qualcuno vada a sparare ai carabinieri di fronte a palazzo chigi e ne esca illeso? E poi, quali sono le probabilità che anche i 3 bersagli (2 carabinieri e una donna) ne escano pressoché illesi?

andrea cenci 29.04.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliono usare la stessa strategia che hanno usato con le brigate rosse, invece di affrontare il problema sul come non far nascere la violenza sfociata dalle ingiustizie della classe politica, blindarono i politici con scorte e leggi.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 29.04.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia è davvero tanto semplice ? e sarebbe davvero tanto facile mettere fine alla piaga della disoccupazione? Sì -ma chi ha il potere in mano non ci vuole credere. Qualcuno di quei potenti ha una sensazione viscerale che la sofferenza sia un bene e che si debba pagare un prezzo per i peccati del passato (anche se i peccatori di allora e chi soffre oggi sono dei gruppi sociali di persone completamente diverse).
Qualcuno di quei potenti vede nella crisi un'opportunità per smantellare tutta la rete di sicurezza sociale. E quasi tutti nelle elites politiche prendono le parti di una minoranza benestante che in realtà non sta sentendo molto dolore.

Quello che è successo ora, comunque, è che chi finora ha sostenuto l’austerità, ha perso la sua foglia di fico intellettuale, è restato nudo e adesso si vede tutto il suo pregiudizio, l'opportunismo e l'interesse di classe che ha sempre potuto tenere nascosto. E forse, solo forse, questa scoperta improvvisa ci darà la possibilità di cominciare a fare qualcosa per combattere veramente questa depressione che stiamo vivendo.

Paul Krugman
Fonte: http://www.nytimes.com//29- apr.2013
Link: http://www.nytimes.com/2013/04/29/opinion/krugman-the-story-of-our-time.html?smid=tw-share&_r=0

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.04.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI, PERICOLO INTESA PD-M5S INCOMBE ANCORA - "Siamo stati ad un passo dal disastro con la candidatura di Prodi. Il pericolo Pd-grillini incombe ancora. Sta a noi comportarci in modo adeguato per allontanare la voglia che il Pd potrebbe avere di tornare alla vecchia prospettiva. I grillini non sono idonei a partecipare al governo". Lo afferma Berlusconi ai gruppi del Pdl.

Amici del M5S: io, piddiota, ci spero ancora...

Cristina BBB. 29.04.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y

ikim 29.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

avvistato Tartaglia .....se ce ne fosse ancora bisogno .... Però Scilvio qualcosa di più credibile stavolta, dai puoi fare di meglio !!!

Tiziano F. Commentatore certificato 29.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che l’articolo del professor Becchi vada eliminato da questo blog perché, al rovescio, ha lo stesso significato delle dichiarazioni di Alemanno.
Si può parlare di “cui prodest?”, in casi di azioni violente isolate, se si ha la prova per sostenere l’accusa che si muove o il sospetto che si insinua. O almeno se si è in presenza di circostanze così ricorrenti e concomitanti da rendere verosimile almeno il dubbio.
Al di fuori di questi casi, si fa solo un cattivo servizio alla democrazia. Se io presumo la mala fede nel mio avversario politico e lo ritengo capace di alterare impunemente le regole del conflitto democratico, anche solo servendosi di circostanze oggettive, allora non ha più alcun senso parlare di programmi, progetti, e scelte politiche concorrenti e, meno che mai, di commissioni parlamentari.
Io penso che il governo Letta sarà un danno per questo Paese, ma non credo che chi lo sostiene sia animato da malvagie intenzioni nei confronti degli italiani. Se la mettiamo in questi termini, ogni confronto e ogni conflitto politico è finito prima ancora di incominciare.

Pier Marco Accanto, Campiglia Marittima Commentatore certificato 29.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo tutti contenti di vedere il Nano soddisfatto. Tutti soddisfatti del cambiamento. Tutti soddisfatti delle proposizioni future di rinnovamento.
Davvero godiamoci questo momento.
Grazie Beppe. Grazie per la tua lungimiranza. Grazie per le tue strategie.
Grazie agli eletti, deputati e sanatori, che si godranno lo spettacolo in diretta, con lo stipendio accreditato sul conto.
Grazie Beppe per tutto questo.
Grazie per aver perso la metà dei voto in Friuli. Grazie per non essere riusciti a presentare una lista M5S alle comunali di Iglesias dopo essere stato il partito più votato alle ultime politiche.
Davvero un successo tira l'altro.
Ci manca adesso arrivare ultimi alle comunali di Roma.
Grazie Beppe ! Grazie della strategia da lince !

rutilio sanna, cagliari Commentatore certificato 29.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

RICATTO SERVITO

"Grillo, tu e il tuo movimento dovete starvene zitti! Via dalle piazze, via da internet, via dalla faccia della terra. Con i vostri violenti attacchi verbali fate leva sulle menti più fragili e le spingete ad atti di pura follia".

Come dire: fate opposizione zenza opporvi.

Chiaro il messaggio? Siete responsabili di ogni atto violento che possa succedere da qui all'eternità.

Dopo avere escluso un terzo degli italiani dall'essere rappresentati tra le alte cariche dello Stato, dobbiamo anche starcene zitti zitti e a testa bassa con questo grande fardello.

(Ahimè, se le parole che escono da questo movimento fosse DAVVERO violente... a quest'ora il parlamento sarebbe raso al suolo)

Monica R., PR Commentatore certificato 29.04.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Kucuo Vero e tu ti fidi dei voti all'estero che hanno settimane di angicipo,non sono contellabili e vengono manovrati anche in paesi dove la democrazia non è al servizio della delinquenza organjzzata.

carla g., padova Commentatore certificato 29.04.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Cari politici, come vedete stiamo facendo di tutto per evitare che persone oneste disperate e senza un futuro né un presente a causa della vostra avidità vi sparino, liberando il Paese dalla vostra tirannia.
Pertanto vogliate apprezzare il nostro sforzo ed andarvene rapidamente affareinculo fuori dal Parlamento e dalle istituzioni italiane e dall'Italia.

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 29.04.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una pioggia di pietre può servire per contare tutti quelli senza peccato. Saranno tutti quelli che Napolitano ha bastonato convincendoli di essere così mondati da ogni porcata.
Secondo me è un onore per Dario Fo essere riuscito ancora una volta a stanarli, a mostrarsi per quello che sono.
Basterebbe, come dice Monica, che tutti quelli asserviti al loro potere riuscissero a unirsi a noi, a rinnegare ogni aspettativa nei loro confronti.

Marcello M., roma Commentatore certificato 29.04.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Il primo round si è concluso.
Le previsioni, fin da prima delle elezioni, della formazione di Governo PDL+PD si sono avverate.
L’inciucio è servito Italiani accomodiamoci
Queste le mie conclusioni:
Tutte le promesse sono state mantenute dal Movimento
- mancato accordo con Bersani. Condivido ampiamente sarebbe stato un suicidio.
- rispettato il volere della base che ha dato priorità a Rodotà rispetto a Prodi. Si poteva andare contro i principi e sostenere Prodi scavalcando Rodotà. Grazie per la coerenza ed il rispetto di chi ha votato M5S
- grazie al grande successo, negato da TV e stampa ( ignorato direi meglio) gli Italiani hanno cominciato a capire ed ad aprire gli occhi.
- la parte sana del PD ha capito. Grazie anche al Movimento. Auguro loro di trovare la strada per avere un Direttivo che rispetti i Cittadini e non si comporti come la vecchia e l’attuale ciurma di venduti. Il Movimento ha messo più che in evidenza le malefatte di questa marmaglia di venduti a B.
Si sono dimostrati ricattabili e ricattati.
- COPASIR e RAI la provocazione del Sig. Grillo è evidente. Mai queste due presidenze a chi potrebbe
rivelare ai cittadini verità nascoste e tramite la Rai informare i cittadini in modo coerente ed onesto.
Hanno paura e lo dimostrano quotidianamente.
Avanti così aspettiamo con calma l’evolversi della situazione e prepariamoci per il secondo round

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 29.04.13 14:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Ad Alessandro Milano delle 13,22, infatti avevo già letto e copiato incollato.
Siamo messi peggio della prima repubblica, altro che prima repubblica, secondo me nemmeno il ventennio batte sti polici.

carla g., padova Commentatore certificato 29.04.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo scritto da Dario Fò quando cita Brunetta mi fa pensare a quando lui durante il fascismo faceva il rastrellatore.Contro zingari comunisto ebrei e handicappati VERGOGATI

antonio forgione, san vittore Commentatore certificato 29.04.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi ha appena telefonato mio figlio.è uno studente fuori sede.mi sto svenando per farlo studiare.cosa potevo dirgli se non:ti raccomando,studia.poi mentre chiudevo il telefono continuavo a domandare a me stesso:ma a cosa serve?gli sto facendo del bene?mah.

vito asaro 29.04.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


sempre borghezio dice....
ROMA - "Fa bene Tosi a esporre la foto perché Napolitano è anziano, metti che muore domani, aggiunge un velo nero ed è già pronto". Con questa frase shock l'europarlamentare leghista Mario Borghezio ha risposto alla trasmissione "La zanzara" a una domanda sulla scelta di Flavio Tosi di esporre la foto del presidente della Repubblica.
per anni abbiamo dovuto sopportare questa gentaglia e se si va su youtube si possono ascoltare i discorsi che questa gentaglia faceva e sicuramente fa ancora oggi e poi uno sparatore spara a roma e la colpa è nostra siamo noi che aizziamo le persone a certi gesti.....ma fatemi il piacere sparite dal pianeta..... solidarietà anche alle famiglie (numerose) delle persone che si sono tolte la vita a causa di UNO STATO ASSENTE e che si è ben guardato da andare a trovare per capire la causa di tanta sofferenza che ha portato loro al suicidio....STATO VERGOGNATI.....non è certo con un governo pieno di ministri che sono uno specchietto per allodole che m'incanti.....

elisabetta s., rieti Commentatore certificato 29.04.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi PADRE COSTITUENTE.
Per tutto questo ringraziamo anche quell'emerita testa di cazzo di Don Zauker (Napolitano).

Licio M., milano Commentatore certificato 29.04.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Anche i nani mangiano fagioli.

Mister Magoo 29.04.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

BOOOOOOOM: LA CRISI DELLE "IENE" (da vedere)

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9TIhWu8Gq74#!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.04.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X carla g.


si parlava di bot e titoli di stato pubblici (ma il discorso vale anche per gli altri prodotti finanziari):

se compro bot per 100 euro con rendimento del 4% (all'anno), non ritiro i 4 euro alla fine dell'anno, pretendo che l'interesse dell'anno dopo debba essere calcolato su 104 euro, non piu' su 100.
oppure mi danno i miei 4 euro alla fine del'anno allora si torna a 100.

giuseppe 29.04.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ATTENTATO ESEGUITO DA LUIGI PREITI E' STATO ORGANIZZATO DAL BURATTINAIO CHE MANOVRA PDL-PD.
L'ATTENTATO PRECISO E PERFETTO NELLA SUA TEMPISTICA, AVEVA LO SCOPO DI RICOMPATTARE LA VOTAZIONE ODIERNA.
ALL'ATTENTATORE (CHE VERTEVA IN UNA SITUAZIONE FINANZIARIA PRECARIA E DEPRIMENTE) E' STATA PROMESSA UNA GROSSA RICOMPENSA, A CONDIZIONE DI ESEGUIRE QUANTO PIANIFICATO ED A CONDIZIONE DI ADDOSSARSI LA COLPA. IN CALABRIA E' PRASSI PAGARE DELLE PERSONE MISERABILI IN CAMBIO DI OTTENERE QUALCOSA DI ILLEGALE LASCIANDOSI ADDOSSARE LA COLPA. NELL'ESEGUIRE IL MISFATTO L'ATTENTATORE HA INTRAVISTO L'OPPORTUNITA' DI RISCATTARSI E DI REGALARE AL PROPRIO FIGLIO UN FUTURO MIGLIORE. I SOLDI SONO STATI FORNITI.

enrico giusto 29.04.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

borghezio ho sbagliato il cognome nel post di prima

elisabetta s., rieti Commentatore certificato 29.04.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

i più giovani non lo sanno.di solito ,l'arma dei carabinieri è stimata dal popolo ma,mai,i carabinieri sono stati amati ed ammirati come 20 anni fà:uando arrestavano i farabutti della prima repubblica.

vito asaro 29.04.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

BINGO!!!!!!!!Berlusconi ha raggiunto il suo scopo senatore a vita o ....indulto!!!!Queste sono pietre non quelle che cadono su Dario fo al quale va tutta la mia stima e per il quale sono orgogliosa di essere Italiana!!!!!!!

Monica L., RM Commentatore certificato 29.04.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

alcune affermazioni di borgheaio politico italiano

La Padania è una realtà politica, culturale ed economica ben nota in tutto il mondo, anche se la classe politica stracciona del Mezzogiorno finge di non saperlo, mentre per noi il Meridione esiste solo come palla al piede, che ci portiamo dolorosamente appresso da 150 anni.


Buttiamo Napoli. Bisogna scappare da questo schifo. Noi vogliano essere liberi da questa Napoli che puzza di rifiuti e camorra.


Garibaldi entrò a Napoli scortato dai mafiosi e dai camorristi. Per questo andrei a fucilarne il cadavere e non certo a celebrarlo. [...] Questi sono fatti storici, la gente deve sapere che Garibaldi pagò le pensioni alle mogli dei mafiosi. [...] È l'icona di Roma ladrona, un alleato della mafia. [...] Per la nostra gente l'unità d'Italia ricorda soprattutto le tasse, gli sprechi, le pensioni facili, tutta quella porcheria.


Non capisco tutta questa agitazione per la condanna di Saddam, quando nessun presidente della Repubblica ha ancora chiesto scusa alla famiglia Mussolini.

elisabetta s., rieti Commentatore certificato 29.04.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono stanco delle solite parole "Abbassate i toni..." mi ricorda molto il tragico giochino del periodo relativo alla Strategia della tensione. Per favore non c'è bisogno di precisare le nostre affermazioni...non cadiamo nella trappola. Chi pensa diversamente non ci merita...SOno sempre più convinto anche se sarà sempre più complicato lavorare contro degli apparati di STATO che come immaginavamo si stanno chiudendo a riccio per mantenere il potere.Non mollate Beppe s DArio...
Alex

alex guidi 29.04.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

IL RE E NUDO VERSIONE MODERNA C'ERA UN RE CHE GIRAVA NUDO PER IL SUO CASTELLO SERVITO DA PORCI TRUCCATI DA PORCI CHE SI COMPORTAVANO COME PORCI, MENTRE IL RE SI FACEVA PUTTANE MINORENNI E TRANSESSUALI. UN GIORNO ARRIVO UN MESSAGGERO DALLA CITTA DEI CREDITORI SODOMA E GO NA MORA E DI RISQUOTERE NON VEDEVA L'ORA. TUTTA LA CASTA TROPPO IMPEGNATA A RUBARE PER PAGARE PUTTANE E TRANS GLI DISSE CI PENSI LEI A METTERE DELLE NUOVE TASSE PER RISCUOTERE IL SUO DEBITO E QUESTO LASCIO TUTTI IN MUTANDE.MA IL RE VIDE UN BAMBINO NUDO E DISSE VERGOGNA HAI ESAGERATO NON DOVEVI LASCIARE NUDO IL BAMBINO E ALLORA LUI RISPOSE NON SONO STATO IO MA I SUOI GENITORI CHE HANNO VISSUTO AL DI SOPRA DELLE LORO POSSIBILITA E ALLORA IL RE DISSE TOGLIAMO LE MUTANDE HAI GENITORI PER COPRIRE I LORO FIGLI COSI IMPARANO A SCIALAQUARE IL DENARO.PERO QUANDO TUTTI FURONO NUDI IL RE SI PREOCCUPO PERCHE VIDE QUELLO CHE GIA TUTTI SAPEVANO E CIOE CHE LA GENTE AVEVA LE PALLE GROSSE COME DUE MELONI

claudio casalini 29.04.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Sulla bandiera italiana Bossi ha detto "Quando vedo il tricolore mi incazzo. Il tricolore lo uso per pulirmi il culo", e, rivolto ad una signora che esponeva il tricolore, disse: "Il tricolore lo metta al cesso, signora". In altra occasione ha affermato: "Ho ordinato un camion di carta igienica tricolore personalmente, visto che è un magistrato che dice che non posso avere la carta igienica tricolore". Ed anche molto recentemente (6 agosto 2009): "Lasciamo stare la bandiera italiana, penso solo alla bandiera padana. Ognuno fa quello che vuole in un paese libero. Io sono lombardo e mi ricordo della mia Lombardia''.

elisabetta s., rieti Commentatore certificato 29.04.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta è un personaggio sgradevole, cattivo e stupido. Perciò a me non dà per niente fastidio se anche Dario Fo lo prende in giro.
E' Brunetta (un politico, un rappresentante dello Stato!!) che insulta, disprezza e denigra per primo: ai precari "siete l'Italia peggiore", alla sinistra "andate a morì ammazzati", alla conurbazione Napoli-Caserta definita "cancro sociale e culturale", agli artisti "sono parassiti"....
Vaffa..lo Brunanetto malefico!

Lindo e Pinto, Ancona Commentatore certificato 29.04.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Suvvia, non litighiamo. In fondo Fo e Brunetta sono quasi " colleghi di Nobel". Infatti Brunetta dichiarò che, se non si fosse dedicato alla politica ( e al servizio delle migliori cause: il PSI di Craxi e Forza Italia), avrebbe vinto il Nobel per l'economia ( Matrix, 18-6-2008). Invece l'ha vinto solo quel perdigiorno di Fo che, invece di inventare i tornelli per gli impiegati pubblici, perdeva tempo a scrivere Mistero Buffo...
Comunque, per informazione, nella motivazione del Nobel a Fo c'è scritto: "figura preminente del teatro che fustiga il potere e restituisce dignità agli umili". Capisco che non a tutti può piacere...
Debora C.

Debora C. Commentatore certificato 29.04.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

E' lo Stato-Nazione la puttanata da abbattere.

Fuori di noi e dentro di noi. Amen.

Arjuna , Madras Commentatore certificato 29.04.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno dello staff ha visto il video contro Ignazio Marino postato qui sopra? Si apre con il logo del M5S: é autorizzato ed approvato?

State dando spazio al fanatismo animalista per scelta opportunistica o per superficialità? Per ignoranza o per interessi nella Pet Economy?

Sapete dove ci porterà il fanatismo animalista? E per quali ignobili motivi viene sostenuto dalle lobbies?

http://www.theatlantic.com/business/archive/2012/11/the-dog-economy-is-global-but-what-is-the-worlds-true-canine-capital/265155/


antonella g. Commentatore certificato 29.04.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alemanno e marino, due compagni di merenda, due facce della stessa medaglia

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

il pd e' la nuova escort del magnaccia di arcore

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dario io ho sempre pensato che alla satira tutto è permesso e anche in questo caso prima di leggere quanto sopra, poi leggendo trovo scuse mistificazioni.. insomma una coda di paglia che si infuoca !! Sei troppo intelligente per non capire! Il problema non è il dileggio in sè ma il dileggio di cosa.. e se è di un difetto fisico come in questo caso: uno ti accodi ad un pensiero nazilombrosiano e due fornisci pretesti per fa si che la tua denuncia sia fuori luogo triste infantile e anche un po' fascistoide

claudio r. Commentatore certificato 29.04.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL LETTINO AVRA' LA FIDUCIA
preparate le mutande di ferro
camminate strusciando i muri con la schiena

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

a GIUSEPPE H.13.30 29.4.2013
NON PARLAVO DI INTERESSI MATURATI DA INCASSARE, PARLAVO DI INTERESSI DA PAGARE SU PRESTITO.
HO FATTO DUE MUTUI CASA NELLA MIA VITA E SI SCALANO PRIMA GLI INTERESSI PROPRIO PERCHè ILLEGALE CALCOLARE EVENTULI INTERESSI SU PRIMI NON PAGATI.
LE PRIME RATE SCALANO MAGARI 1 EURO DI CAPITALE E 99 EURO DI INTERESSI. A TE NON SEMBRA USURAIO PAGARE INTERESSI SU INTERESSI. NON STO PARLANDO DI RISPARMIO CHE ACCUMULA INTERESSI, CERTO SE RAGIONIAMO IN QUESTI TERMINI DA MEZZO SECOLO HANNO RAGIONE I POLITICI INC.LARCI, SCUSA LA BRUTALITà. NE HO PARLATO CON BANCARI.

carla g., padova Commentatore certificato 29.04.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

pd e pdl:basta odio.tutti amino silvio.

vito asaro 29.04.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

"A difesa del brunetta devo ricordare un'unica cosa che gli ho sentito dire in tv rispondendo ad una giovane studentessa di economia a Venezia:
Da sempre si sa che noi paghiamo un debito pubblico così esagerato alle banche perchè illegalmente, in modo usuraio, vengono addebitati al paese gli interessi sugli interessi.
La studentessa glielo riscordava e lui, al momento unico politico che io sappia, lo ha confermato come trattamento da usura riservato al paese Italia e quindi suoi abitanti dalle banche/paesi creditori."

--------------------------------------------------


anche se compri tu personalmente titoli pubblici o altre forme finanziarie hai gli interessi sugli interessi, se gli interessi non li ritiri fanno mucchio con gli altri soldi (diventado quindi soldi gestibili dal paese che ha emesso i bot o le banche per i prodotti finanziari etcetc.) e anche su questi e' giusto pagare gli interessi. altrimenti sarebbe una truffa.

le affermazioni di brunetta, assurde, fanno sempre parte della strategia dello scaricabarile, cioe' siamo messi male per colpa degli "altri".

e' colpa dei ladri che abbiamo in casa.

giuseppe 29.04.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri ragazzi della Camera escono da lì senza scorta, senza paura, con l’unico scudo della coscienza pulita. Vanno tra la gente e ci parlano, chiedono, ascoltano, rispondono con parole chiare, con riferimenti precisi, con numeri reali.
Inconcepibile!

Marcello M., roma Commentatore certificato 29.04.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sillogismo aristotwlico

IL PDL E' UNA MERDA
IL PD E' ALLEATO DEL PDL
IL PD E' UNA MERDA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gasparri litiga con fassina
sembravano le mie due capre, fanno finta di incornarsi ma poi mangiano nella stessa secchia

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

letta:dalla crisi si esce tutti insieme.scusa letta,anche tu stai soffrendo la crisi?

vito asaro 29.04.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

GASPARRI SUPERSTAR !

DOPO AVER PROVOCATO CON L'INDICE MEDIO RIVOLTO AI CITTADINI CHE PROTESTAVANO SULL'INTRALLAZZO PD/NAPOLITANO/PDL, NON CHIEDE SCUSA MA ANZI ACCUSA CALUNNIANDO IL BLOG DI GRILLO DI ESSERE RITROVO DI GENTE VIOLENTA, ED AUSPICA CENSURE, ARRESTI, ELIMINAZIONI....


DA NON PERDERE :


http://www.youtube.com/watch?v=SiRU5lSUKwE

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 29.04.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i tipi come brunettolo avessero delle qualità intellettuali, un po' di dignità, il rispetto per i cittadini che "dovrebbero" rappresentare (come i precari presi a parolacce e pesci in faccia) e del ruolo istituzionale che ricoprono, se non fossero lì a fare gli arroganti abbondantemente stipendiati da noi e via discorrendo......di certo non riceverebbero una satirà pesante e le particolarità fisiche non verrebbero nemmeno utilizzate a paragone della loro incompetenza (come la famosa: brunetta non è basso, è distante!).

Se non se ne vogliono andare "da soli" per i danni che fanno, vuol dire che gli staconviene al punto di accettare tutte le critiche, non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca!!!!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

dalle 15,00 voto di fiducia
pregasi mettere le lancette dell'orologio
indietro di 20 anni

marco m., avezzano Commentatore certificato 29.04.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il Beluscone (e la sua cricca di ladroni in guanti bianchi) scatena commenti su commenti "sibillini" contro il M5S, mi dà sempre l'idea di avere una grande PAURA di essere schiodato dalla sua bella poltrona, dell'Italia non gli importa un gran chè...

Sostegno sempre al MOVIMENTO 5 STELLE e ai suoi Rappresentanti.

Hasta la Victoria Siempre

Oliveri Enrico 29.04.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

BOOOOOOOM: LA CRISI DELLE "IENE" (da vedere)

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9TIhWu8Gq74#!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.04.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco più a postare...
Uff...

Andrea P., Taranto Commentatore certificato 29.04.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La trappola dell'euro... sul Sole24Ore!

In una rubrica (non troppo visibile) dell'inserto culturale della domenica, il "sole24ore" segnala il nostro libro.

Non è l'unico quotidiano nazionale che ne ha parlato: qualche tempo fa il "Secolo XIX" ha pubblicato una recensione.
Silenzio assoluto, invece, dai giornali di sinistra.

Non ci stupisce:
nel 2013 Il "popolo di sinistra" deve essere tenuto all'oscuro delle argomentazioni anti-euro, perché altrimenti potrebbe non condividere le idee di Giorgio Napolitano, così come negli anni Cinquanta, quello stesso popolo, doveva essere tenuto all'oscuro della natura del "socialismo reale", altrimenti di fronte alla rivolta ungherese del '56, avrebbe potuto non condividere le idee di... Giorgio Napolitano...

ferlingot 29.04.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

COME SI FA A CONFONDERE UN CARABINIERE CON UN POLITICO
il carabiniere e' un figlio del popolo, un servitore dello stato, una povera anima di dio pagata 1500 euro al mese per rischiare la vita.

il politico ha la faccia di merda, il portafoglio pieno ed e' un figlio di puttana che non rischia un cazzo.

caro calabrese, non la racconti giusta.
capisci a me'

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

@ lucio vero

ti chiedo gentilmente se puoi leggere ancora ciò che ti ho scritto sotto il mio post delle 12,13.
grazie
paolo

paolo 29.04.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

"Proposta IMU cancellata ai redditi inferiori ai 15.000 euro anno."

PER FAVORE CITTADINI ELETTI DITELO AI POLITICI CORROTTI DALLA MAFIA CHE CONTINUARE A DIVIDERE IL PAESE TRA CHI SI FA DA SOLO E A SUA MISURA LA DICHIARAZIONE DEI REDDIT E CHI INVECE LA RICEVE GIà FATTA DALLO STATO PAGANDO TUTTE LE TASSE IN ANTICIPO SIGNIFICA AGEVOLARE SOLO GLI EVASORI E NON CHI GIà PAGA DUE VOLTE E IN ANTICIPO TUTTE LE TASSE.

carla g., padova Commentatore certificato 29.04.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PALAZZO CHIGI il gesto di un folle scatenato e andato completamente fuori di testa dalla disperazione in cui si trovano milioni d'italiani per cause a tutti noi note: corruzione dei politici da parte di imprenditori senza scrupoli che banchettano con loro, clientelismo, nepotismo, raccomandazioni, furti e truffe da aprte dei politici di ogni schiaramento con esprorpio del denaro e degli immobili di partiti, enti locali, previdenze ecc. ecc., superstipendi e benefit, AIUTI ALLE BANCHE che funzionano da salvadanaio ai politici ed alle grandi imprese che le controllano, truffe ai risparmiatori da parte delle banche con titoli spazzatura e derivati di cui hanno riempito anche i comuni con sindaci compiacenti; mani in pasta ai cientri commerciali costruiti dai soliti nomi quando di attività commerciali ce ne sono fin troppe, come le case, ma quello che manca è chi compra mentre niente edilizia agevolata. Contributi pubblici regalati a fondazioni e associazioni politiche, cooperative, e imprese mafiose e camorriste. CONTRIBUTI A OSPEDALI gestati dai preti dilapidando in opere nel sud america i fondi messi a disposizione per i malati ed ora si licenzia. Contributi ad una editoria inutile sulla stampa dei giornali e non su quello effettivamente venduto. Auto blu e privilegi di casta.

ALEMANNO E CO AFFERMANO FRA LE RIGHE CHE QUEL GESTO E' FRUTTO DELLA PROPAGANDA DI GRILLO E NON DELLO SFACELO E DEI CRIMINI PERPETRATI DA UNA CLASSE POLITICIA E MANAGERIALE CORROTTA E CRIMINALE. TENTANO ANCORA DI INFANGARE IL MOVIMENTO CHE FORSE LI HA SALVATI DA UNA RIVOLTA CAOTICA DI GENTE DISPERATA DANDO UNA SPERANZA A CHI VUOLE IL CAMBIAMENTO. SONO TALMENTE CINICI E SICURI DEL LORO FATTO DA TACERE SU TUTTO IL REESTO FOCALIZZANDO L'ATTENZIONE SULLA PROTESTA DI CHI VEDE IL PROPRIO FUTURO COMPROMESSO DA LADRI CRIMINALI PER FARLI TACERE PER SEMPRE. Se la prendono per le battute di Dario Fò che sono niente rispetto ai loro disastri. L'ITALIA E GLI ITALIANI,L'EUROPA INTERA DEVE MORALIZZARSI

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 29.04.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Quando un idiota discute con un genio, gli altri da fuori, vedono solo due idioti che litigano.
Nel caso di gasparri e fassina, si può fare anche a meno del genio.

fabio martello Commentatore certificato 29.04.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella giornata dello "scandalo" per un disoccupato - e tanti altri problemi individuali - che spara davanti a palazzo Chigi, ci sembra giusto riproporre un caso teoricamente "opposto": l'operaio che si era suicidato dandosi fuoco in piena estate.

VIsta la reazione scomposta dei media - alla ricerca di una chiave interpretativa che consentisse di suonare il registro del "terrorismo" oppure quello della "pazzia", evitando accuratamente l'unico corrispondente al vero (il "disagio sociale") - ci sembra di poter dire che l'unica forma di estrema protesta accettata in questo paese sia quella del suicidio. Qualcosa che consente a chi sta al potere di sprimacciare una lacrima, farsi vedere "buono" per qualche secondo. E di non preoccuparsi troppo.
http://www.contropiano.org/news-politica/item/16220-lunico-fuoco-ammesso-a-montecitorio-è-quello-del-suicidio
L'unico fuoco ammesso a Montecitorio è quello del suicidio
www.contropiano.org
| Contropiano - L'Informazione Resistente! | Nella giornata dello scandalo per un disoccupato - e tanti altri problemi individuali - che spara davanti a palazzo Chigi, ci sembra giusto riproporre un caso teoricamente opposto: l'operaio che si era suicidato dandosi fuoco in piena estate.


DA FB

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 29.04.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

FERRARA....UN VAGONE DI MERDA IN TRANSITO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

UNA RISATA LI SEPPELLIRA'

Paolo C., Roma Commentatore certificato 29.04.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace per i carabinieri feriti,però ecco cosa succede ad esasperare la gente.Non si può guardare a questa gente come vittime,perchè stanno facendo di tutto perchè le cose vadano a finire male..

Fauno F Commentatore certificato 29.04.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

boccia-de girolamo
lei ministro dell'agricoltura, lui presidente commissione bilancio.
40 mila euro di stipendi , 20 mila euro di indennita' di ministro e 10 mila per la presidenze della commissione..
in tutto sono 70 mila euro al mese .
io per guadagnarli mi ci vogliono tre anni.
IL GOVERNO DELL'INCIUCIO E DEI PARASSITI POLITICI, MANGIAPANE A TRADIMENTO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Fo Dario hai le traveggole ... l'italia è uno
STATO di merda NON_NAZIONE...

sai kosa signifika "nazione" |?

Ezio P., Udine Commentatore certificato 29.04.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scorte per tutti i ministri del governo.non capisco.continuano a sostenere che stanno li perchè sono stati eletti e,poi,hanno bisogno di essere protetti dalle forze armate?tranuilli,se la vostra coscienza è a posto,come dite,potete stare tra la gente.....esattamente come beppe grillo.

vito asaro 29.04.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi prima speravo che ti portasse via il signore ora spero che tu viva altri 1000 anni tra malattie e atroci sofferenze !!! Sentire uno come te che per 20 anni hai fatto disastri , andando a letto con minorenni , facendo patti con la mafia , comprando e addomesticando politici corrompendoli , ricevere gratis le frequenze delle tv che ora possiedi e usi per fare propaganda come fecero Hitler e Mussolini , strumentalizzare il fatto davanti a palazzo chigi addossandolo al M5Stelle , SPERO CHE IL PROSSIMO PAZZO TI ACCOPPI COME UN CANE MALATO !!!!

daniele tizzanini, genova Commentatore certificato 29.04.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo, per gente abituata all’autoesaltazione attraverso televisioni e giornali (che paghiamo noi), trovarsi sbeffeggiati da un Presidente mancato (per propria onestà anagrafica), dev’essere lancinante.
Fanno gli offesi perché gli si dice che sono nani e pagliacci, mancano solo saltimbanchi e trapezisti, i prestigiatori ci sono già e fanno sparire posti di lavoro, pensioni, stipendi, e poi il circo è completo (c’è pura la canoista). Ma noi del M5S ora siamo lì dentro con la veste del domatore: vediamo chi scodinzola!

Marcello M., roma Commentatore certificato 29.04.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

io dico che gli inciuci che il vedere insieme alfano bonino moretti gasparri PD PDL porta a questo che è un brutto gesto e che l'unico argine è il M5S

enrico giannini 29.04.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Questo forum sta diventando un posto in cui ognuno può esternare gli istinti primordiali, in cui la cattiveria gratuita si sostituisce alla convivenza civile e alla educazione di cui tutti dovremmo essere dotati. Chi la spara più grossa è quello più "intelligente"! Diamoci tutti una calmata: non abbiam bisogno di guru e di leader dell'ultim'ora, ma di fatti concreti per migliorare questo Paese.

Gianni T. Commentatore certificato 29.04.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che nel nostro ordinamento non esiste ancora l'omicidio premeritato, sarebbe meglio non sparare ai politici.
(che, comunque, sono quelli senza la divisa e con le facce di merda).

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 29.04.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la moretti ha lo stesso quoziente intellettivo della gelmini
percio' stanno insieme al governo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 29.04.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori