Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Becchi non rappresenta il M5S

  • 823


"In merito alle “uscite” odierne del professor Paolo Becchi in diversi mezzi di comunicazione, i gruppi parlamentari del MoVimento 5 Stelle di Camera e Senato prendono nettamente le distanze da tutto quanto proferito dal docente dell’ateneo genovese. Inoltre si ribadisce che il professor Becchi non è un ideologo del M5S, si tratta semmai di un’etichetta attaccata al personaggio sulle cui posizioni deputati e senatori non si riconoscono affatto." M5S Camera e Senato

2 Mag 2013, 18:58 | Scrivi | Commenti (823) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 823


Tags: Camera, m5s, Paolo Becchi, senato

Commenti

 

Paolo Becchi può aver esagerato nel parlare appena dopo la sparatoia a Palazzo Chigi, ma resta il fatto che per me è un grande e sono pienamente d'accordo con i suoi discorsi

Beatrice Ferrari Commentatore certificato 09.05.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vigliaccata! Voltare le spalle in questo modo arrogante e irriverente ad un amico del MoVimento come il prof. Becchi, uno dei pochi intellettuali italiani da sempre al fianco del MoVimento! Per compiacere chi e che cosa poi? Chi ve lo ha chiesto? Pensate a fare i parlamentari, vi abbiamo votato per questo, per riformare la politica e non per scrivere questi ridicoli comunicati stampa da prima repubblica.
Dato che siete solo i nostri portavoce dovreste leggere bene tutti questi commenti e scusarvi con il prof. Becchi, un un uomo coraggioso, che rappresenta molto meglio da solo lo spirito e la filosofia del M5S di tutti voi 160 messi assieme!

Flavio Gallizia, monza Commentatore certificato 07.05.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento

E' bene ricordare, onde evitare fraintesi, che in quella piazza, ove gli animi erano più che surriscaldati, Beppe Grillo, saggiamente, è salito sul tetto dell'auto, ha salutato e rimandato il discorso.
Lo ha fatto, responsabilmente, per evitare che infiltrati ed esegitati di ogni genere, potessero fare dei casini che si sarebbero immediatamente riflessi in modo devastante sul Movimento 5 Stelle.
Le metafore e le allegorie vanno bene quando non corrono il rischio di essere fraintese, occorre perciò ribadire, in modo chiaro che M5S è composto da gente pacifica, che si batte democraticamente per liberare, in modo composto, il paese dalla feccia, politica e non, tuttora imperante.

Mariavera R., Genova Commentatore certificato 07.05.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Per ora quei Parlamentari sono lì a rappresentare ottomilioniesettecentomila Cittadini votanti, esclusi eventualmente, ma non è scontato, i "pasionari" del Professore.
E' la Democrazia, bellezze...
Il Movimento punta a crescere, e certe "sparate" sono controproducenti. Sono vie già percorse - ed abbandonate - da "illuminati" molto più ingombranti del nostro esimio.

Mariavera R., Genova Commentatore certificato 07.05.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

BECCHI LEADER DEL M5STELLE

BECCHI LEADER:VOTA A FAVORE 07.05.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Draghi: “Se non cala la disoccupazione si rischia la violenza”.
Lo dice Draghi e riceve una laurea. Lo dice Becchi e l'ondata sdegnata della patria ipocrisia lo riempie di insulti.


http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/05/06/bce-mario-draghi-disoccupazione-rischia-di-innescare-proteste-violente/231191/

ruggero marazzi (aleaiactaest), frosinone Commentatore certificato 07.05.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che le dichiarazioni del prof. Becchi a servizio pubblico e questo comunicato siano in assoluta sintonia, se poi come liberi cittadini volete sostenerlo sono cavoli vostri, il M5S non centra una fava con il prof.Becchi.
Ed è un bene perchè questi prof ispiratori sanno tanto di loggia segreta, storia occulta, qualcuno si ricorderà del prof Miglio, Gelli, e tutta una schiera di prof per partiti senza identità, scopo civile, ne idee.

Martello B. Commentatore certificato 05.05.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Che brutto articolo!! PESSIMO!!!Spero davvero di non dovere leggere mai più degli attestati di opportunismo di questo tipo!!!!! Come già era stato con le prese di distanza verso quei ragazzi che avevano mandato di traverso la cena del D.C. Franceschini, ai quali andrebbe conferita la medaglia!!! C'è una distanza siderale fra il linguaggio di Beppe ed un testo come quello di cui sopra! Il Professor Becchi ha semplicemente tratto le giuste conseguenze dalla tragica situazione in cui versa il paese. SOLIDARIETA' AL PROF BECCHI

gianfranco d. Commentatore certificato 05.05.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Bravi... "Onorevoli" a prendere le distanze dal Prof. Becchi, così avete dimostrato quanto siete distanti da chi vi ha eletto, i commenti sono tutti a favore del Prof. commenti ai quali mi associo senza bisogno di ascoltare le sue scuse. Credo che la maggior parte di noi si aspetti adesso le vostre di scuse.

PIETRO ALBERTO 05.05.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Sabato Tg ore 13.30 veniva mostrato un articolo di Becchi sul Blog di risposta agli elettori del M5S dove colpa grave(commento del tg) non si scusava ma spiegava meglio le sue parole.
Sul Blog non trovo tale intervento.
E' un falso del Tg o l' intervento di Becchi è stato bannato?
Urge un chiarimento!
In tutti i nostri commenti abbiamo già detto come la pensiamo,vorremmo se ne tenesse conto.

Claudio Lussi Commentatore certificato 05.05.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

se questo comunicato è un frutto del gruppo di comunicazione, stiamo buttando almeno 5 mila euro lordi al mese per ognuno dei suoi componenti

real time 05.05.13 04:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuto un dubbio: ma questo comunicato lo ha scritto forse ROCCO CASALINO, che fa parte dello staff di comunicazione del MoVimento 5 Stelle alla Camera e al Senato (rapporti con tv e multimedia)?

Invece di perdere tempo con queste dissociazioni dannose ed inutili, cerchiamo piuttosto di liberarci di questa vergogna di un ex membro del "Grande Fratello" come addetto stampa e anche di chi ha avuto la malsana idea di mettercelo!

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 05.05.13 03:14| 
 |
Rispondi al commento

troppo facile prendere l distanze da chi, fino a prima dell'esternazione ha fatto di Bechhi un punto di riferimento.
Mi sembra un po' intriso di vigliaccheria l'atteggiamento di negazione della sua appartenenza al vostro movimento. Giuda non vi dice niente?
Rispondetemi pure da incavolati. il problema non cambierà. se bastasse urlare per dar credibilità a quanto si dice, allora sareste il primo partito del mondo. Eravate partiti bene, e ve lo dice uno che era capolista al Senato del MIR, ma state andando maluccio.

giuseppe crespolini 04.05.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

bonanni ha ,giustamente,avvisato che se non ci sara' la copertura per la cassa integrazione si potrebbe perdere la pace sociale.
adesso verra' anche lui crocifisso dai media ?

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 04.05.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non rappresenterà il Movimento ma rappresenta me e.......tanti altri.

Vilberto Barbati, Roma Commentatore certificato 04.05.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta, mi vergogno di voi!!!
...ci avete messo zero secondi a prendere le distanze da Becchi.
Ma prendere le distanze da che cosa, mi chiedo.
Codardi!!!
Io capisco, che in Parlamento siete sotto il fuoco incrociato, ma non si volta le spalle ad un Amico solo per far piacere all'opinione pubblica; non lo avete mai fatto.....
comunque:
ne prendo atto.

william pilatu 04.05.13 12:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Nota ai post et commenti vari
Intuisco perfettamente che con GIORNALAI vogliate intendere l'editore che stampa giornali e riviste, ma nella lingua italiana
GIORNALAIO: Proprietario o gestore di una rivendita di giornali
Sinonimo di GIORNALAIO. (s.m.) edicolante, strillone, venditore di giornali
Quando volete potete scrivere più esattamenti EDITORI e volendo precisare EDITORI DI GIORNALI
(un giornalaio)

Ben Monaco 04.05.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento


Aggiungo... richiamare il link di Repubblica nel minipost apparso sul sito di Beppe e' un errore madornale quanto meno sotto il profilo della strategia comunicativa.

Mi piace · Rispondi · circa un minuto fa · Modificato..

Sarebbe stato piu' efficace scrivere semplicemente che Becchi non rappresenta il M5S e non ne' e' l'ideologo o il portavoce. Invece il tipo di messaggio scelto dai parlamentari M5S per isolarlo e' duro oltre misura e peraltro non necessario. Basta ascoltare la traccia vocale originale di Becchi, che non ha incitato alcunche' e testualmente (ma non e' questo il punto) aggiunge "sto scherzando". Vi siete fatti coinvolgere nell'ipocrisia del circo mainstream e Beppe c'e' cascato pure lui su Twitter.

fabrizio p Commentatore certificato 04.05.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ha solo detto quello che la maggior parte degli italiani pensano..sto con Becchi

SANTE FARINELLI, perugia Commentatore certificato 04.05.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! T'ho scritto molte volte sul blog, t'ho anche mandato 1 raccomandata l'11 marzo ma.. sempre ignorato! Rispondi x favore!
Ho navigato, oltre 30 anni in tutto il Mediterraneo, noleggiando 1 mia barca "trasportavo" signorotti pretenziosi tipo "pago pretendo" ora basta! Da tempo ho un sogno: portare in crociera intorno l'Italia disabili, pensionati, meno abbienti etc.
Persone in grado di apprezzare\condividere la mia passione per il Mare non venuti per schiavizzarmi.
Ho per le mani gratis in regalo 1 traghetto di 33 mt. COMMERCIALMENTE inutilizzabile perchè obsoleto e lento.
Ha il motore revisionato; con pochi soldi si può trasformare in un motoveliero da diporto NON commerciale. Una pensioncina itinerante, per circa 50 persone alla volta, dove ogni partecipante diventa un associato e va in crociera al solo costo del rimborso spese di vitto ed alloggio. La durata di permanenza a bordo è libera; in ogni porto ci si può imbarcare\sbarcare, in ogni porto una festa\gemellaggio con le locali associazioni di disabili e visita dei luoghi.
Con questo "contenitore" si realizzano molti scopi sociali e culturali alcuni sono:1) Creare, con queste brevi convivenze "forzate" amicizie tra disabili e normodotati che potrebbero continuare anche dopo la crociera. 2)Svolgere corsi di formazione a persone di lunga disoccupazione, disaddatati sociali\ex-detenuti\ex-tossicodip. etc. (non paganti non pagati) alle quali viene rilasciato un attestato di partecipazione ogni mese;Un pezzo di carta con scritto:il sig.Tizio Caio ha effettuato 1 corso da:aiuto marinaio\e\o\cuoco\motorista\manutentore etc che potrebbe esser utile, a questi soggetti, per reinserirli al lavoro.
Il motoveliero in ogni porto si può utilizzare come palco x comizi con loghi M5S sulle vele. O aspettiamo che lo facciano gli altri per poter dire: "Grillo se ne frega dei disabili etc.etc."? N.B.: Si tratta di 1 iniziativa NO-PROFIT per passione dove nessuno ci guadagna! Tel. 3386007516 pierangelo.bellettini@gmail.com

Pier Angelo Bellettini, Rimini Commentatore certificato 04.05.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendere le distanze DA COSA???
No, il M5S dovrebbe prendere le distanze dalla gogna mediatica ignobile costruita addosso a Becchi, e al limite solo da QUELLA frase, non da tutto quanto "proferito" (ma chi ha scritto sto comunicato, un prof di latino?). E quella frase non è un invito né una giustificazione della violenza, è un TIMORE che possa accadere (quindi l'esatto contrario delle accuse!) come conseguenza di situazioni di estremo disagio, su milioni di persone qualcuno che reagisce male può sempre esserci, è un dato di fatto statistico, non una
previsione né una giustificazione.

PS: e Santoro questa volta ha veramente deluso, partecipando a questa "crocifissione" contro Becchi, mi ha fatto veramente innervosire il suo modo di fare "perbenista" o "puritano"...

Alex P. Commentatore certificato 04.05.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Professor Becchi mi rappresenta, i giornalai no.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 04.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Quel che dice Becchi è quello che pensano milioni di italiani.Far finta di scandalizzarsi è ridicolo.Ci sono due modi di uccidere una persona, il primo con un'arma, il secondo togliendogli la speranza,vessarlo con tasse e gabelle,metterlo alla fame..succedeva già con la vecchia storia di Robin Hood, ed è quello che hanno fatto i politici !! E certo che poi la reazione è fuori luogo...cosa c'entrava quel povero carabiniere? Se però al suo posto ci fosse stato un politico, magari uno dei più maneggioni, di quelli che ci inculano da decenni,non so in quanti sarebbero stati dispiaciuti.Non siamo ipocriti.

mikeoldfield 04.05.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Inoltre: capisco la presa di distanza dei parlamentari M5S, ma mi è sembrata eccessiva. Come se Becchi dovessere da ora in poi astenersi dall'avere rapporti con l'M5S. Tipo scrivere per il blog di Grillo.

Mah.

edgardo falzone, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
i componenti del tuo movimento si stanno trasformando da dilettanti disciplinati in politici allo sbaraglio.
Hai sbagliato a non importi come Capo indiscusso, xchè ora tutti vorranno fare di testa loro, forti del potere istituzionale (che gli stà dando alla testa) di cui sono stati investiti.
I roma5stelle ancora devono essere eletti e già vogliono trasgredire al regolamento, dimaio ieri sera è andato da mentana al tgla7, crimi si è mescolato con rodotà e l'opposizione farlocca;
insomma ormai i "tuoi" ragazzi non ti riconoscono più nemmeno come padre fondatore; gli hai lasciato troppa libertà di parola-azione e le conseguenze sono che stanno diventando come i politici che vorremmo estinguere !
A questa Italia serve un Leader carismatico (come te) e autorevole (che nn vuoi essere).
Beppe è inutile che continui a darti tanto da fare con comizi di piazza e critiche costruttive dal tuo blog, se poi i ragazzi-nullità che promuovi-trasformi-sostieni ti si rivoltano contro dopo essere diventati politici in carriera.
Se non vuoi o non sai essere un condottiero autorevole nemmeno dentro il tuo movimento, non potrai traghettare l'italia in una nuova era + democratica !
Espelli dal m5s tutti quelli in disaccordo con i tuoi ideali e non lasciar decidere alla rete (sono casinisti-incoerenti-irrispettosi); dal popolo (anche del web) prendi solo consigli e non ordini !

mida 04.05.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io all'inizio ho pensato che Becchi avesse detto parole troppo esagerate... me le ho risentite, e mi sono documentato.

Ora sono d'accordo con Becchi.


edgardo falzone, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Forse non rappresanta il M5S ma rappresenta me

michele quinci 04.05.13 09:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Abbiamo sentito da questi moralisti che la violenza non la si giustifica in nessuno modo... ok allora visto tutto questa saggezza del cazzo di santoro e i "4 coglioni" al seguito facciamo tornare subito indietro i nostri soldati da quelle missioni di guerra mascherate in missioni di finta pace che tra le altre cose violano la nostra costituzione.
PS: SIETE PROPRIO DEI PEZZI DI MERDA IPOCRITI

andrea p 04.05.13 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Il professor Becchi ha detto una cosa molto semplice per cui non capisco perché lo si debba martirizzare. Fra l'altro non è stato nemmeno originale perché qualcuno le armi le aveva già prese. Non si tratta di essere insurrezionalisti. Che poi vorrei dire come tradizione storica risorgimentale e partigiana ci sta. Quindi basta con questo" dagli all'untore" di stampo manzoniano.

Carlo Scola 04.05.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro prof. Becchi io non sono un eversiva ne un'istigatrice alla violenza se fossi famosa come lei anche quello che penso quotidianamente sarei già in galera e additata come brigatista terrorista. La situazione è triste noi tutti vorremmo partecipare a cambiare le cose ho 53 anni voto da molto tempo ma tutto in Italia è rimasto così uguale. Qualcosa attualmente è successo e grazie al M5S l'opinione pubblica ha riacquistato una relativa dignità. Purtroppo è ancora poca cosa perchè i media sono sponsor dei partiti ormai non più distinguibili per i programmi. E' vergognoso strumentlizzare opinioni personali, come la sua ad esempio, e farne intere trasmissioni i cui dibattiti hanno come fine soltanto sterili disisquizioni utili solo all'audience senza andare al vero fulcro del problema cioè il malcontento generalizzato. Anche Sky con l'educata Salluzzi che peralatro mi piace molto,è troppo evidente l'appartenenza e la cosa più grave è il fatto che ci devono far ingoiare in un modo o nell'altro che questo matrimonio d'interesse al governo va bene comunque e che tutto quello che farà è giusto e chi ne parla male, anche solo parlare, è un istigatore alla violenza o un eversivo. Vede come siamo in Italia poi ci meravigliamo se il PDL purtroppo da i sondaggi è in aumento perchè il senso di responsabilità e serenità che predica il PD questo permette. A lei la mia solidarità io l'ascolto perchè è una persona di pensiero che finora era sconosciuta ai media doveva esortare con quella frase per essere seguito dagli sciacalli televisivi. Del suo lavoro, dei suoi libri questa Italia ignorante non sa nulla IGNORANTE perchè fa comodo al potere tenerla così. Un caro saluto da Silvia

silvia conti 04.05.13 03:01| 
 |
Rispondi al commento

Comprendo le motivazioni che hanno portato a dover scrivere questo post....

Ribadisco, in tutti i casi, la mia stima al Professo Becchi che ritengo persona di grande onestà intellettuale.

La manipolazione dell'intervista da parte dei giornali è ancora una volta manifestazione di uno squallore giornalistico senza scusanti.

In merito alla trasmissione Servizio Pubblico, ritengo che sarebbe come minimo doveroso che il Professor Becchi ricevesse delle scuse ufficiali a fronte di interventi ignoranti e maleducati sia di Santoro che di Cofferati.

Questi i fatti:
http://www.youtube.com/watch?v=n2HcGMox1wM

Grazie Professor Becchi, ha tutta la mia stima !

Monica C. Commentatore certificato 04.05.13 02:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre al fatto che questo post è una trombonata illeggibile, un grande passo falso, una pugnalata alle spalle contro il prof. Becchi, mi chiedo come mai ora iniziatt ad autodefinirvi "deputati e senatori"!

Ma non si era detto cittadini eletti?

Avrei preferito che questo post fosse stato scritto ed inserito da qualche hacker per tentare di rovinarci la reputazione...

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 04.05.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Non farebbe meglio il prof, invece di saltellare da una trasmissione all'altra (ma lui non deve sottostare a regolamenti) arrivando a farsi prendere per il culo non solo dalla "Zanzara" ma anche da quelli di "un giorno da pecora" dedicarsi a cose un po' più serie? O forse è vero che una volta diventato famoso ... è difficile tornare indietro?

ange c 04.05.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Sostenitori e Portavoce del M5S, carissimo Beppe Grillo,
comprendo la necessità, in questo momento di forte tensione politica e sociale, di prendere le distanze da qualsivoglia forma di giustificazione della violenza.
Nel caso specifico però credo sia necessario fare un po' di chiarezza.
La dichiarazione rilasciata dal professor Paolo Becchi non aveva assolutamente l'assurda pretesa di giustificare l'accaduto.
Da quando in qua contestualizzare un atto di violenza corrisponde a giustificarlo? Da quando analizzare una tragedia e la realtà che l'ha alimentata, nel tentativo di capire dove si stà sbagliando ed evitare un disastro civile, equivale ad incitare ad altra violenza?
Non mi meraviglia troppo vedere come certa "stampa affilata", abilissima nel taglia e cuci, sia riuscita, sull'onda emotiva, a fare correre tutti al riparo da eventuali e ormai scontati attacchi mediatici al moVimento.
E per come hanno presentato le dichiarazioni di Becchi anch'io, come parlamentare, mi sarei dissociato immediatamente, senza se e senza ma.

Adesso però che, come tutti gli amanti della verità, ho potuto ascoltare l'intervento radiofonico in questione, mi sento di chiedervi gentilmente di riascoltarlo, per liberare la realtà dalla trappola mediatica di qui è ostaggio.
Non lasciamoci confondere da opportunisti velenosi pronti ad usare anche la più triste tragedia umana per dividerci, per farci barricare.
Rimaniamo aperti e dimostriamo che anche un passo in dietro ha un grande valore se questo, nel nostro intimo, è espressione di giustizia. Grazie.

Un abbraccio solidale ai più disagiati, a tutti gli esseri umani che esprimono il loro pensiero con parole semplici e chiare per fare luce in un periodo buio e confusionale come questo.

Sosteniamoli, sosteniamoci.

Con affetto,
Luca

Luca Nanini 04.05.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

che schifo l'ipocrisia..100 1000 10000 Becchi

sara 03.05.13 22:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piena solidarietà al Prof. Becchi, non vi è nulla di più reale delle affermazioni del Prof. che rappresentino il sentimento degli italiani che subiscono questa umiliazione chiamata politica sistematicamente e senza ritegno giorno dopo giorno e senza intravederne una via di uscita.

Luigi Baccino, ALBENGA Commentatore certificato 03.05.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

se Becchi non rappresenta il M5S, bhe...
rappresenta il sentimento comune di quanti hanno lasciato un commento in questo post....e non solo!
SOLIDARIETA' al prof. Becchi!!

gigi fano 03.05.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Allontanatevi dalla violenza, dalla stampa scoretta e bugiarda, ma non da una persona onesta che è stato denigrato da citazioni tagliati e non veri.

Maria 03.05.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Becchi,ha ragione su molte cose,non ha istigato nessuno alla violenza.Capisco i timori di Grillo,etichettato come guerrafondaio,dalla vecchia politica. Non ci fosse Becchi,avrebbero trovato qualcun'altro.Questi signori cercano un pretesto,per far fuori il M5S.Quando qualcuno da fastidio,devono trovare il modo per eliminarlo.Non condividere, Becchi per ideologia è comprensibile,non condividerlo per paura,è biasimabile!Ciò che dice sull'euro è condivisibile,come ciò che afferma sull'unione europea.Il M5S, deve essere un punto di riferimento,per diversità di comportamento,rispetto alla vecchia classe politica!Certo,gli unici diciamo,ispiratori del movimento,sono Grillo e Casaleggio,su questo non ci piove.Comunque,ciò che dice Becchi di economia e finanza,non si discosta da ciò che dicono la Napoleoni e Borghi,questi non sono certo lontani dal pensiero del M5S.Quando fa riferimento ai fucili,lo fa per illustrare,quanto possa diventare pericolosa, una situazione come quella italiana.Ricordo che in passato la Lega Nord,aveva usato termini molto più pericolosi e rivoluzionari!La violenza è sempre assolutamente da condannare!!Ovvio,mettere in guardia contro la violenza è un altra cosa!!Non voglio difendere nessuno,solo non vorrei che si esagerasse nel dare giudizi avventati,su persone che di terroristico,non hanno nulla!Tutto li.Ricordo,che le bandiere innegianti alla pace che a tutti piace,esporre sui balconi,sono fatte in Bangladesh,dai bambini non per gioco, ma per lavoro!!!Forse,la violenza vera,è un po diversa da quella che ci immaginiamo!O,no? Bah,auguro una buona vita,ai veri ben pensanti onesti!Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 03.05.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

I tempi son cambiati.
Per questo fà paura più delle famose "sparate" della Lega fatte però in tempi ancora non esasperati come ora.
Ora basta una scintilla per innescare la Caporetto partitocratica.

Andrea Jagher 03.05.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà completa.
Prof. Becchi ha espresso senza ipocrisia quello
che molti di noi pensano, ma che mai useranno la Violenza per convincere chi non la pensa allo stesso modo.

sergio b., viterbo Commentatore certificato 03.05.13 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cosa ha detto il prof. Becchi che non avrebbe dovuto? I media vogliono stravolgere le sue semplici e chiare parole per attaccare il movimento, e a questo siamo abituati.
Ma da cosa si dissociano i nostri parlamentari? Dalla verità?
A volte la verità può anche essere dura: ci puntano addosso le loro armi, che non sparano, ma che ammazzano lo stesso. La gente non piegherà la testa per sempre, senza reagire.
Movimento 5 Stelle, è il momento di tirare fuori gli attribuiti, e di non stare al gioco del nemico. Un po' di coerenza per favore.
Io sto con Becchi e con chi dice la verità.

Anna De Faveri, Marcon Commentatore certificato 03.05.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Si grida al lupo! al lupo! per generare
falsi allarmismi nella popolazione....
e per far si che la Casta non venga disturbata
dai suoi loschi affari.......
Ma arriverà il momento che i lupi smetteranno
di abbaiare e, per fame, cominceranno ad azzannare
questi squallidi rappresentanti (?)politici
che hanno distrutto l'Italia...
Già, se cominceranno ad azzannare sarà per fame...
Meditate gente.....

tony rella 03.05.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà piena al prof. Becchi..

tony rella 03.05.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Forse non rappresenterà il M5S, ma certamente rappresenta l'attuale sentimento della maggior parte degli italiani. Di destra e di sinistra.

Andrea Jagher 03.05.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

il prof becchi ha espresso un concetto profondamente giusto e sentito a livello di popolazione, che i cittadini eletti nel M5S adesso per opportunismo facciano i chirichetti del sistema e si mettano a criticarlo quando fino a l'altro ieri loro stessi affermavano in privato le stesse cose a me sinceramente fa molta pena e un po' di rabbia, perchè non vorrei rendermi conto che chi è andato a Roma pensi di essere diverso e migliore di coloro che li hanno eletti.

RINGRAZIO PERSONALEMNTE IL PROF. BECCHI PER CIO' CHE HA DETTO E PER IL CORAGGIO CHE HA DIMOSTRATO NELL'ANDARE A DECINE DI TRASMISSIONI A SPIEGARE IL SENSO DEL SUO PENSIERO CHE PERSONALMENTE CONDIVIDO IN TOTO VIVENDO OGNI GIORNO NEL MONDO REALE.

P.s. Quel coraggio che al M5S è mancato il sabato e la domenica successiva alla rielezione di Re Giorgio quando fu annullata la manifestazione contro il sistema che doveva tenersi a Roma

stefano orlandi, firenze Commentatore certificato 03.05.13 19:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione deputati e senatori del M5S a non fare la fine del PD che non è riuscito a capire quello che voleva la base. In momenti come questi bisogna essere limpidi e dire chiaramente da che parte si sta; pena l'essere ammucchiati al resto degli zombie. Il nano non ha problemi con la sua base perché dice le cose che quei kazzoni vogliono sentirsi dire, anche se a lui non gliene fotte niente. Becchi ha detto delle cose giuste. C'è quello che, a causa della crisi economica, stringe i denti e finché può va avanti, quello che ormai ha raggiunto il massimo della tollerabilità e si suicida e quello che entra in un ufficio ammazza due impiegate a caso e poi si suicida. Di queste situazioni estreme sono responsabili in toto tutti quei mascalzoni che erano e sono ancora al governo. E voi deputati e senatori del M5S dovete avere il coraggio di portare avanti anche idee diverse da quella fanghiglia puzzolente che vi circonda. Becchi aveva ragione e voi vi siete fatti prendere dalla fifa; incominciate a staccarvi dal paese assorti come siete da tutte le varie liti da pollaio parlamentari. Prima di parlare pensate a cosa direbbe quel poveraccio senza lavoro che si e si è sparato o impiccato o è disperato. Cosa pensavi Beppe quando volevi mandarli tutti a casa? Che gentilmente si sarebbero accomodati? Pensavi forse che con la coda tra le gambe lo avrebbero fatto? La gente ha dato il voto al M5S perché ha trovato un movimento che se ne fotte del galateo politico impestato da nani, puttane di alto e basso bordo che non ha paura di dire cosa pensa veramente la gente. E credimi per la gente comune, (a differenza di quei disgraziati al governo che potrebbero tranquillamente far mettere una bomba e andare ai funerali delle vittime) la violenza è l'ultimissima opzione e quei disgraziati lo sanno ed è per questo se ne strafottono di quello che pensa e dice la gente. Cerchiamo di mantenerci liberi e leggeri per piacere ed essere in sintonia con la gente.

Astor Linci 03.05.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna chiedere scusa al prof becchi poiche' e' l'unico che ha avuto il coraggio di mettere in guardia,NON INCITARE,da possibili gesti estremi che anchio considero possibili,i giornalisti fanno le domande e si rispondono da soli usando parole dette qua e la' dagli intervistati e costruiscono concetti che non sono mai stati espressi dagli intervistati,BEL GIORNALISMO,fanno vomitare

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 03.05.13 16:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il prof. Becchi ha espresso chiaramente, dopo l'attentato, un sospetto legittimo di intervento di poteri occulti, allo scopo di annullare qualsiasi contrasto interno nel formare questa armata BrancaBerlusconi. E' evidente ormai che PD (meno elle) e PDL sono un aggregato unico con l'obettivo di salvare Berlusconi dai suoi processi. Come anche è evidente che molti parlamentari del PD (meno elle) sono nel libro paga di Berlusconi. Questi due partiti dopo lo smacco ricevuto dal movimento 5 stelle, tenteranno di tutto per distruggerlo inventando, calunniando, falsificando ogni cosa possibile contro gli uomini del movimento. Per non riesco a capire questo dissociarsi da parte dei gruppi parlamentari 5 stelle sulle dichiarazioni di Becchi, soprattutto dopo schifose dichiarazioni di vari squallidi esponenti di maggioranza del nuovo governo. Invito il prof. Becchi nel continuare a sostenerci e a scivere sul blog ed invito i parlamentari 5 stelle, come hanno fatto finora, a impegnarsi per il nostro paese ignorando i viscidi commenti delle altre forxe politiche.

ciro fornaro 03.05.13 16:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ormai la cosa è surreale e comica .. solo in Italia poteva accadere che non ci sia neanche un giornalista che abbia capito quello che ha detto Becchi

andate a riscoltarvelo parassiti mediatici

ma che siete beoti o solo servi ?

La frase l'hanno capita TUTTI meno che voi .. ed è di una logicità disarmante

ma come si fa a dire :

" professore ... si rende conto che così fomenta solo la violenza .. ?

ora .. non ci vuole Zichichi per capire due semplici cose ,talmente ovvie che mi sembra assurdo il solo dovervele spiegare :

Punto primo .. UN CITTADINO DICE E PENSA QUEL CAZZO CHE VUOLE , SE NON VI PIACE QUELLO CHE DICE , NON LO INVITATE. PUNTO
[ve lo spiego meglio se non ci arrivaste da soli ... : se per voi è pericoloso e sbagliato quello che dice .... perchè sono 48 ore che glielo fate ripetere in tutti i salotti ? ]

l'altra è ancora più semplice ... ( se non è zuppa è pan bagnato ) ... , quindi le cose sono due , o non riescono a fare l'analisi logica di una frase , o sono semplicemente servi di partiti che usano la morale per chi gli conviene

secondo me ( ed altri milioni di persone ..) oltre che imbarazzanti , nelle vostre interviste a Becchi state solo dimostrando a tutti che siete talmente spaventati di perdere i vostri finanziamenti pubblici IMMERITATI ed i vostri privilegi legati ad una servilismo distorto .. che tra un pò vi inventerete che la vicenda del MPS era un pesce d'Aprile ..

siete dei pagliacci

Tms S. Commentatore certificato 03.05.13 16:10| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Delusione, continuerò a disegnare uccelli nella scheda elettorale...amen.

Antonio Tomarchio, Catania Commentatore certificato 03.05.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Diversamente dalla rossa ipocrita Becchi io l'ho letto cosi : "Attenzione qualche figlio di puttana ha acceso un pericoloso incendio, bisogna fare immediatamente qualche cosa oppure finiamo tutti arrosto."

ivangiuseppe c. Commentatore certificato 03.05.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che si faccia presto a dare calci nel sedere agli amici..il Prof. Becchi non se lo meritava..anche perche' non ha detto altro che quello che tutti dicono e cioe' che se le cose non cambiano potrebbero succedere disordini di piazza..

alle macc Commentatore certificato 03.05.13 16:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Cari deputati senatori 5*, ci stimo e vi ammiro sinceramente. Ho ascoltato alcuni vostri interventi che condivido. Non concordo con voi per la dissociazione dal prof. Becchi perche' non ha detto niente di cosi catastrofico, ma ha solo spiegato cose evidenti. Ha sempre detto di non essere il portavoce del movimento. Non lasciatevi ingannare dai vari vecchi e sgamati politici che tirano acqua al loro mulino. Un saluto di solidarieta' al prof. Becchi e un buon lavoro a tutti i 5* impegnati per cambiare questa societa', naturalmente, con la non violenza.

giovanni f., cossato Commentatore certificato 03.05.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

il professore non ha in alcun modo incitato alla violenza ma ha sempilcemnte fatto un analisi sociale, per altro molto semplice e quasi scontata, e dissociarsi da essa denota scarsa intelligenza o scarsa comprensione della lingua italiana.

Marco B. Commentatore certificato 03.05.13 15:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Forza Becchi
Avanti tutta se con o senza violenza.....
viene determinato da loro non da noi

Uanchenobi Elvetico Commentatore certificato 03.05.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Integro un commento di ieri sera alla luce della vergognosa falsificazione di quanto Becchi diceva poco fa in diretta su Sky24 da parte della conduttrice e di un deputato Pd. Il professore ribadiva chiaramente di aver soltanto "suonato l'allarme". La conduttrice,con il rinforzo del politico,gli davano lezioni di etica buonista accusandolo di incitazione alla lotta armata. Che stronzi ! Difendono con le unghie e con i denti il regime partitocratico basato pure sui suicidi. Ed hanno il terrore che l'allarme di Becchi possa essere fondato.

Vincenzo Mannello , Catania Commentatore certificato 03.05.13 15:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr. Prof. Becchi, mio nonno non era un professore per cui non insegnava in nessun grado scolastico, era un contadino, mi diceva sempre: "La parola è d'argento il silenzio è d'oro". Concorda anche Lei che sarebbe stato meglio tacere???? Se è di diversa posizione continui così ....vedrà, pure il Beppe la manderà a quel paese, se non l'ha già fatto. Bye Bye

rosa ., Bari Commentatore certificato 03.05.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Non ha fatto altro che dire come stanno le cose!

peter o. Commentatore certificato 03.05.13 15:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi risulta che il prof. Becchi, che stimo molto e del quale condivido molte argomentazioni, si sia scusato per la sua uscita a "Servizio Pubblico" dicendo chiaramente che si è trattato di una battuta. Ma come ben sappiamo anche battute su argomenti del genere sono strumentalizzate da una stampa vergognosamente di parte (basta vedere i titoli sui quotidiani di oggi), per cui ritengo corretta la precisazione dei deputati e senatori M5S. Inoltre, se anche condivido il 90% delle cose che dice il Prof. Becchi, in ogni caso i nostri rappresentanti li abbiamo eletti, e chiunque altro di noi parli, lo fa a titolo personale, anche il Prof. Becchi, che quindi non rappresenta il movimento.
Infine, mi complimento per gli interventi effettuati dai nostri rappresentanti, tutti di alto profilo, anche quello di solidarietà ai Carabinieri feriti, che meritano tutto il nostro rispetto e sostegno. Occorreva dare un forte segnale che prendesse senza alcuna ombra di dubbio le distanze da quanto accaduto, e l'intervento è stato più che esaustivo.
Un abbraccio al Prof. Becchi e a tutti gli amici M5S

Bruno Floris Commentatore certificato 03.05.13 15:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro prof BECCHI...CREDO CHE LEI ABBIA DETTO SOLTANTO LA VERITà RIGUARDO ALLA SITUAZIONE ATTUALE DEL PAESE.LA PRESA DI POSIZIONE DI BEPPE E DEI SEN E DEP DEL M5S CREDO SIA UN COMPORTAMENTO DI CIRCOSTANZA PER NN FAR BUTTARE MERDA SUL M5S,,,GUARDI LA SPECULAZIONE CHE STANNO FACENDO CON QUEL COGLIONE DI SENATORE DEL M5S ARGOMENTO DI DISCUSSIONE ODIERNO SU TUTTE LE TV 'LIBERE' ITALIANE...L HO ASCOLTATA DA SANTORO QUANDO DICEVA CHE IL M5S HA FATTO BENE A DISSOCIARSI DALLE SUE PAROLE E CHE LEI NNè L IDEOLOGO DEL M5S ,UNA DICHIARAZIONE LA SUA RESPONSABILE E SOPRATUTTO DA PERSONA DI ESPERIENZA CHE NON PORGE IL FIANCO AD INUTILI SPECULAZIONI CAIMANESCHE ....UN PO COME IL PADRE CHE DIFENDE IL FIGLIO DINANZI AGLI ESTRANEI,,,,ANCHE SE RICONOSCO IN LEI LO SPIRITO DEL MOVIMENTO ALLO STATO PURO,,,CON RISPETTO...PROFESSORE

ivano s., gaeta Commentatore certificato 03.05.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Per me ha detto quello che molti pensano ma da cui ipocritamente dicono di dissociarsi. Si condanni la violenza, ma i rischi di disordini sociali sono tanto seri e palpabili quanto più le nostre tasche sono vuote...

kath 03.05.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ha mai detto veramente di male il prof. Becchi? A me pare niente! Solo riferimenti storici ineccepibili ed ipotesi.

Ed allora che bisogno c'era di prendere le distanze in modo così drastico? Coda di paglia?

Viviamo una realtá compessa e bisogna stare attenti a prendere abbagli. Nessuno vuole la violenza.

Ma, attenzione a non essere troppo ingiustamente e frettolosamente reattivi, biasimando una persona solo perchè esprime delle idee su temi delicati. Idee peraltro apparentemente sensate.

Maverick 03.05.13 15:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a capire la strategia che possa esserci dietro a questo post. Il Professore è un libero cittadino ha espresso un pensiero, che alcuni cittadini possono condividere e altri no, e una persona che ha sempre detto di essere un simpatizzante del m5s e ha sempre rifiutato l'etichetta di ideologo del movimento.
Le distorsioni dell'informazione in Italia è molto forte e probabilmente e una delle cause per cui siamo arrivati a questo punto.
Il Professor Becchi è una persona intelligente ma ha sottovalutato la forza dei media-distorcenti.

Esprimo la mia solidarietà al Professossore

marcello g. Commentatore certificato 03.05.13 14:55| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E' giusto sostenere che ogni atto di violenza è da condannare. E' giusto sostenere che il M5S è una forza politica pacifista e grazie all'esistenza del M5S in Italia non si è fatta la rivoluzione violenta come quella francese del '700. Altri tempi, altre storie e altri popoli. E' giusto tutto questo ma non credo sia stato giusto dissociarsi da ciò che è stato detto dal professore e ciò che pensano milioni di italiani tra cui i milioni degli elettori del M5S. Il professore ha soltanto evitenziato l'attuale situazione critica che PD e PDL stanno ancora espandendo con l'inciucio fatto a solo scopo dei priviliegi delle varie caste e ai potenziali rischi di violenza che si potrebbero avere se la povertà sociale arriva ai livelli da rivoluzione francese. E' condannabile chi lancia l'allarme o chi lo sta provocando ? Cittadini deputati fate il vostro lavoro di opposizione e cercate di dissociarvi invece dal malcostume governativo che si sta sviluppando nelle aule parlamentari. Cercate di far valere almeno i diritti dell'opposizione (presidenza delle commissioni).

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 03.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, cari deputati e senatori del M5S,
in merito alle esternazioni del Prof. Becchi, credo che abbiate perso una buona occasione per tacere.
Il predetto Professore non è uno squilibrato ma una persona per bene. Ha fatto un'affermazione dura ma ha detto la verità e la vostra presa di distanza non mi è piaciuta per nulla, non si devono mai prendere le distanze dalla verità. Se è stata sufficiente una meschina sortita di Repubblica per farvi pisciare sotto, credo che sia forse arrivato il tempo di prendere le distanze da voi e non dal Prof. Becchi.
In altri termini, temo che stiate manifestando i classici sintomi da contaminazione "AMBIENTALE", vi stiate omologando alla CASTA che avete promesso di annientare.
Ho seguito Grillo in tutti i comizi in streaming e l'ho sentito esprimere (PER DECINE DI VOLTE) gli stessi concetti espressi dal Prof. becchi, ma con parole diverse (ALBA DORATA, SIETE CIRCONDATI), e... per non parlare dei ridicoli fucili paventati minacciosamente da Bossi...
E' stato proprio Grillo a gridare al GOLPE, con ragione, peraltro, e ora se il Prof. Becchi dice quello che ha detto lo mettete in croce?
Piuttosto, fareste meglio a prendere duramente le distanze dal presidente della repubblica. Questo individuo è un volgare opportunista, un cultore professionista del falso ideologico e non è degno di rappresentare la Nazione. Il suo curriculum è un campionario di mediocrità e testimonia che l'individuo si è sempre aggrappato al carro dei vincitori, pro domo sua.
Quando furono forti i fascisti, lui fu fascista (G.U.F,), quando furono forti i comunisti, lui fu comunista, quando sembrarono forti i socialisti, lui fu filo-craxiano, quando fu forte berluscone, lui fu ed è ancora berlusconiano ("Il Moderno", la rivista di Napolitano diretta da Luigi Festa, era piena di pubblicità targata Fininvenst..")
Ma concluderò forzatamente qui la mia protesta, per carità di Patria.
Caro Grillo, si fa fatica ad andare su, ma si fa presto ad andare giù...

Cesare 03.05.13 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che le distanze prese dai rappresentanti del M5S al parlamento e al senato siano parole dovute al ruolo che ora gli compete in quanto membri di un parlamento che rappresenta il paese. Parole di circostanza dovute e forse non proprio sentite per non incalzare ulteriori roventi polemiche su di noi SAVONAROLA! e questo è comprensibile.Ma il prof. Becchi ha dato voce a tanti di noi e non solo.....è stato coraggioso e non ipocrita! GRANDE professore!

marianna t., modena Commentatore certificato 03.05.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo vi dissociate?
Ma che cosa ha detto di sbagliato?
Ma state fuori?
Ha detto una cosa più che giusta.
Se questi ladri non la smettono la situazione si aggraverà, e quindi?
Ha sbagliato?
Non diventate pompieri per favore.....non fate la fine della lega!!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 03.05.13 14:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo a questo punto, forse, sarebbe il caso di conoscere il Tuo parere sulla faccenda del prof. Becchi. Sono molti quelli che, come me, hanno votato M5S e sono rimasti amareggiati dalle dichiarazioni ufficiali del movimento.
Ma poi cosa avrà detto di male il Professore.
Detesto quella prosa felpata e ipocrita del PD e PDL partiti che ci hanno rovinato.
...Al diavolo!

Domenico Nucci, Castiglion Fiorentino AR Commentatore certificato 03.05.13 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Ognuno si prenda le proprie responsabilità" recita il ritornello politico, che diano l’esempio.
La famiglia mi impedisce di far cazzate e ho trovato nella rete una valvola di sfogo, ma se quel 27 luglio avessi avuto l'oroscopo negativo che sarebbe c'entrato Becchi?
Anche la beffa da politici e giornali che mi trattano come la vittima del gioco dello schiaffo del soldato e cercano di depistarmi con sguardi e segni ingannevoli verso Grillo, come se io non capisco da me di che è la colpa per i torti subiti; Un dirigente dell’Agenzia delle Entrate di Taranto vuole obbligarmi a pagare una tassa che non esiste…
Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 03.05.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà totale al prof. Becchi.

antonio may 03.05.13 14:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Il comunicato dei parlamentari M5S è troppo drastico; il prof. Becchi ha soltanto evidenziato la situazione reale del Paese. Onestà e trasparenza implicano la ricerca della verità: che la disperazione possa sfociare in violenza è vero;non ci si deve voltare dall'altra parte ipocritamente per non vedere quanto la situazione attuale sia grave. Occorre far comprendere quanto sia pericoloso e ingiusto non dar voce alla sofferenza. Ritengo il prof. Becchi una risorsa importante per il Movimento, come tutti quelli che, responsabilmente, partono da ciò che è per operare una trasformazione. Pacifica, naturalmente.

laura scottini, imperia Commentatore certificato 03.05.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

la DEMOCRAZIA non vuole che SI SPARI!

ma se lanci bombe a frammentazione su fanciulli magari afgani, beh allora..

ma se bruci una città col fosforo bianco polverizzando FALLUJAH e 70.000 abitanti donne, anziani e bambini, beh allora..

ma se abbatti un dittatore per sostituirlo con un governo accondiscendente sotto il vessillo della DEMOCRAZIA..beh allora..
e persino se al dittatore gli spari in diretta..beh allora..

ieri il M5S a cui mi onoro di appartenere, per bocca dei suoi ELETTI ha preso una TOPICA clamorosa.

infatti se solo avessero ascoltato PAOLO BECCHI parlare in radio avrebbero capito che non C'ERA NIENTE DA CUI DISSOCIARSI, in quanto:
a. il Professore ha parlato a titolo personale
b. non ha detto NIENTE ma proprio NIENTE che, a meno di una strumentalizzazione mirata, somigliasse nemmeno alla lontana a una apologia della violenza.

non solo: se davvero, come credo, i nostri parlamentare NON hanno ascoltato la trasmissione radio e si sono basati solo sul resoconto dei media di regime, hanno sbagliato DUE VOLTE, con l'aggravante che la notizia l'aveva data nientepopòdimeno che il nemico giurato del MOVIMENTO, il quotidiano LA REPUBBLICA!

io non mi sono iscritto al MOVIMENTO e non ho fatto attivismo da 8 anni a questa parte, per trovare pure qui i deliri del PUD, il Pensiero Unico Dominante, quello dei SENZA SE E SENZA MA contro cui, praticamente ogni giorno, l'anima stessa del MOVIMENTO si scontra, in ogni sede, in ogni espressione del REGIME.

inoltre ieri sera a Servizio Pubblico, il Prof. Paolo Becchi è stato l'UNICO a dire le cose come stanno per davvero, citando il debito senza fine, le banche, la follia dell'euro che ci strangola...ovviamente nel preciso momento in cui l'ha fatto il servo SANT'ORO si è subito INALBERATO e in un accesso di bile ha attaccato il prof come non è uso fare con nessun altro ospite, nemmeno con la SANTANCHE' (non parliamo di BERLUSCONI proprio da lui abilmente resuscitato).

@pbecchi #baseM5SconBecchi IO STO CON BECCHI!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 03.05.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

comincio a pensare di aver dato il mio voto a delle grandissime teste di kazzo

giorgio girardelli 03.05.13 13:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ritengo che il dissociarsi da Becchi sia un'atto politico da una parte intelligente; i media di massa servi del padrone stanno facendo le pulci ad ogni singola parola detta da chiunque simpatizzi per il M5S facendo falsa morale sul fatto che non è giusto imbracciare le armi, cosa che condivido anche io. Dall'altra è un atto ipocrita; infatti per ottenere ciò che vogliamo, chi siede in parlamento o rappresenta noi cittadini, dovrebbe dire ciò che va detto, e ascoltando la gente, molti, moltissimi sono dispiaciuti per i feriti, ma avrebbero preferito che il bersaglio fosse stato un politico. in realta, per uccidere una persona non necessariamente serve una pistola, questo falso stato lo sta facendo da 20 anni a colpi di leggi opprmenti e partitocratiche. Diciamo le cose come stanno.

Fabio Acquisto, zagarolo Commentatore certificato 03.05.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

IPOCRITI!!!!!!!!!!!!!
ABBIATE IL CORAGGIO DI DIRE VERAMENTE QUELLO CHE PENSATE, ALTRO CHE DISSOCIARSI DAL POFESSOR BECCHI,A FORZA DI FEQUENTARE LA CASTA VI SIETE CONTAMINATI ANCHE VOI, IPOCRITI!!!!!!!!!
W IL PROFESSOR BECCHI!!!!!!!!
IL MOTTO ERA TUTTI A CASA !!!!!!!
AVETE CAMBIATO IDEA ? FORSE E ARRIVATO IL PRIMO STIPENDIO ??????

ANTONIO D'AVERSA, MILANO Commentatore certificato 03.05.13 13:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri mastrangeli dalla d'urso, ha fatto vedere la sua busta paga, un mese e mezzo di lavoro, 22mila euro, estikazzi, capisco perche' tutti fanno la rincorsa alla poltrona, e la gente muore di fame, dorme nelle macchine, e si suicida, 1,10,10,1000 becchi !!

Robbie Rivera (robbie rivera), Milano Commentatore certificato 03.05.13 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il palazzo sta trasformando anche il M5S , bravi, bravi, la poltrona volevate, ed eccola ben servita ;-) mettete piuttosto un comunicatore con le palle quadre piuttosto !! fate sentire la nostra voce come si deve !!

Robbie Rivera (robbie rivera), Milano Commentatore certificato 03.05.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo mi tocca constatare che sono molto più vicino alle considerazioni del Professor Becchi che non alla presa di distanze da parte di Grillo e co.
Capisco che il ruolo istituzionale dei parlamentari m5s imponga certi comportamenti ma a ben ascoltare le parole del Professore non si nota niente di così eversivo o censurabile. Si potevano scegliere altre parole per far capire che il m5s è un movimento non violento e non rincorrere l'ondata di finta indignazione creata ad uso e consumo del popolo bue

speriamo bene Commentatore certificato 03.05.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROF BECCHI UNO DI NOI


SONO ORGOGLIOSO DI AVERLO VOTATO ALLE QUIRINARIE....MA MOLTI PREFERISCONO RODOTà PURTROPPO

emiliano u., catania Commentatore certificato 03.05.13 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..... mi spiace ragazzi, ma questo è un classico comunicato in politichese....Becchi non ha detto niente di scandaloso .
giusto ribadire che Egli non rappresenta il M5S, cosa che semmai gli viene attribuita dai prezzolati, prendere invece le distanze mi sembra un tantino ipocrita , anche se capisco stare in parlamento ed in politica in un regime è difficilissimo....

salvatore ore 03.05.13 13:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Abbiamo dei governanti con licenza di uccidere e nessuno se ne scandalizza mai. Abbiamo un popolo di mafiosi che votano una casta di partiti mafiosi e nessuno se ne scandalizza mai. Autorizziamo e avalliamo guerre di aggressione mascherate da missioni di pace nonostante la costituzione dica il contrario e nessuno se ne scandalizza mai. Migliaia di morti per cancro con cure che servono solo a rimpinguare le casse delle case farmaceutiche e nessuno se ne scandalizza mai. Becchi dice che la disperazione può portare a gesti disperati e inconsulti e tutti a fare i difensori della patria e degli ideali di pace senza che nessuno abbia istigato alla violenza. E la gente ancora crede che la tv serva ad informare.

speriamo bene Commentatore certificato 03.05.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Visto le nostre reazioni e che chiaramente la maggioranza tra noi sostiene il Prof. Becchi, che oltretutto ieri sera a servizio pubblico è intervenuto davvero in maniera ottima, non ritenete, deputati e senatori, che sia il caso di ridimensionare il vostro comunicato NON condiviso da tutti?
Non ci sarebbe nulla di male a tornare sui propri passi e ricredersi, fermo restando che si chiede al Prof di esporre meglio le sue ottime argomentazioni.
Grazie
Patrizia MT

Patrizia M. Commentatore certificato 03.05.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capisco la dovuta presa di distanze dei parlamentari m5s ma io sto con Becchi. Purtroppo le strategie della tensione sono sempre provenute da apparati dello stato e dei servizi segreti stranieri e mai dal popolo. E poi sappiamo bene come vengono convogliate le rivoluzioni ma non trovo niente di scandaloso nelle parole di Becchi. Caso mai trovo scandaloso il fatto che la regia occulta stia proprio perseguendo questo obiettivo e cioè la nascita di guerre civili che la storia ormai ci insegna a vantaggio di chi sono sostenute

speriamo bene Commentatore certificato 03.05.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver visto la trasmissione Piazza pulita sono più che mai convinto che ancora una volta televisione e giornalisti hanno volutamente distorto le parole del prof. Bechi per screditare lui e il M5S. Non ha certamente incitato la piazza alla rivolta, ha soltanto detto che se le cose non cambiano non ci si meravigli se l' esasperazione e la disperazione porti alla violenza.
Santoro ha cercato inutilmente di mettergli in bocca parole che lui non aveva pronunciato, immaginarsi i giornalisti che nei vari servizi i commenti li fanno loro.
I gesti violenti vanno tutti condannati e bene ha fatto Grillo a ribadirlo anche perchè è stato evidente il tentativo di strumentalizzare la sparatoria a Montecitorio dal Gasparri o Sallustri di turno.
Strumentalizzazione che sono sicuro è stata fatta con il prof. Bechi e verrà fatta in occasione di altri possibili eventi.
Da ciò la mia stima al prof. Bechi che ha sottolineato più volte di parlare a titolo personale e non a nome del M5S con l' augurio che continui con il Movimento.
Magari ce ne fossero tanti come lui.

Claudio Lussi Commentatore certificato 03.05.13 12:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con la presa di distanza dei cittadini rappresentanti alla Camera e al Senato

Francesco G. Commentatore certificato 03.05.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

concordo assolutissimamente con il prof. becchi.
becchi non rappresenta il movimento.
io non rappresento il movimento.
noi siamo il movimento e nessun altro.

francesco mangiameli, pedara Commentatore certificato 03.05.13 12:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E se Paolo Becchi sapesse cose che non può ancora dire ed avesse detto solo quello che poteva?

Carlos Huerta Commentatore certificato 03.05.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sempre con piacere gli interventi del Prof. Becchi, spesso su argomenti a me poco noti, non credo sia un terrorista o il mandante di qualche folle, come non possono essere fraintese e mal interpretate le parole di Grillo "arrendetevi", forse non conoscendo l'intervento reale di Becchi in troppa fretta i parlamentari 5stelle hanno preferito prendere le distanze per evitare ulteriore fango sul movimento, anche questo è comprensibile. Rimane lo sconcerto, ci si offende così tanto per delle parole, ma dei fatti compiuti in questi ultimi 20/30 anni almeno, che ci hanno portato a questo degrado totale soprattutto morale, non se ne preoccupa mai nessuno?

roberta mevi 03.05.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione deputati e senatori del M5S a non fare la fine del PD che non ha voluto capire quello che volevano una buona parte degli elettori. In momenti come questi è necessario essere chiari. Il nano vince sempre perché ala sua base dice le cose che i suoi kazzoni vogliono sentirsi dire e cerca di fare quelle che servono a lui, anche se a lui non gliene frega niente di loro. L'unica differenza tra i due popoli è che uno si accontenta di una gitarella a Roma e un kg di pasta, l'altro ha la memoria corta e si fa fare fesso da 20 anni brontolando ma niente di più. Becchi ha detto delle cose giuste. C'è quello che si impicca e quello che entra in un ufficio ammazza due impiegate e poi si suicida. Di queste situazioni estreme sono responsabili in toto tutti quei mascalzoni che erano e ancora ancora sono al governo. E voi deputati e senatori del M5S dovete avere il coraggio di portare avanti anche idee diverse da quella fanghiglia puzzolente che vi circonda. Becchi aveva ragione e voi vi siete fatti prendere dalla fifa. Cosa pensavi Beppe quando volevi mandarli tutti a casa? Che gentilmente si accomodassero? Pensavi forse che con la coda tra le gambe lo avrebbero fatto? La gente ha dato il voto al M5S perché ha trovato uno che non ha paura di dire cosa pensa veramente la gente. E credimi per la gente comune, (a differenza di quei disgraziati al governo che potrebbero tranquillamente mettere una bomba e andare ai funerali delle vittime) la violenza è l'ultimissima opzione e fortunatamente di uno sparuto numero di persone (quei disgraziati lo sanno ed è per questo se ne strafottono di quello che pensa e dice la gente).

Astor Linci 03.05.13 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Perché non creare una Canale TV satellitare e trasmettere in chiaro per parlare a tutti e spiegare a tutti e non solo attraverso la rete. I costi non sono cosí enormi da non poter permetterselo... Se peró per legge non fosse possibile, allora ignorate questo mio post. Grazie.

Angelo G. 03.05.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,a questo punto mi dissocio io dai gruppi parlamentari del M5S.Non mi piace questa forma di ipocrisia di chi ha messo il culo nei palazzi,dimenticando che quei voti ottenuti sono in linea con il pensiero del Prof.Becchi.E dico chiaramente che la linea di pensiero non incompatibile con la massima solidarietà a tutte le forze dell'ordine che ogni giorno difendono le Istituzioni(malate) per un misero stipendio;stessa solidarietà che va' a tutti coloro che nel silenzio più assordante si sono suicidati.

Danilo Santini, Roma Commentatore certificato 03.05.13 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento


Il M5S si concentri sulle "lezioni" di Rodotà.

attilio 03.05.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Becchi istiga alla violenza e Battiato va cacciato perchè pericoloso estremista.
Invece il dito medio di gasparri è cosa buona e giusta e nessuno si è scandalizzato.
Il solito ribaltamento della realtà.

IO STO CON BECCHI!

Mattia F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.13 12:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

IO STO CON BECCHI!!!!!!!!!!

Daniele Zanuti 03.05.13 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Onestamente non posso immaginare il futuro. Non sono capace, non sarei all'altezza. Certo però che se la gente continua a soffrire e a non vedere futuro prima o poi si ribella. Vedere poi quei partiti che ci hanno rovinato insieme appassionatamente al governo fa venire il vomito.
Si può dire vomito o è eversivo..?

Domenico Nucci, Castiglion Fiorentino AR Commentatore certificato 03.05.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che, per coerenza, la risoluzione in oggetto fosse messa ai voti come l'allontanamento di Mastrangeli.

Davide D., Genova Commentatore certificato 03.05.13 11:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La vera grande notizia uscita dalla trasmissione di santoro, non è Becchi che non ha fatto una grande figura (100.000 miliardi di euro di rimborso alla UE (!!!??) oppure lo sbaglio di valutazione sulla natura giuridica della Banca d'Italia...) LA VERA NOTIZIA L'HA DATA SALLUSTI (Il braccio armato di Berlusconi): "SE I GIUDICI CONDANNANO BERLUSCONI, BERLUSCONI FA CADERE IL GOVERNO". Questa è la notizia, la vera oscenità. Un governo nato, dicono, per il massimo bene dell'Italia CADRA' se il nano viene ad essere condannato. PAZZESCO ! QUALE GIORNALE NE PARLA ???? Meglio parlare di Becchi e non perdere occasione di sputtanare il M5S.
P.S. E' chiaro, tornando alla vicenda Becchi, che il M5S deve far entrare delle persone di alto spessore culturale e morale di cui si ha estremo bisogno e non c'è traccia. Non averlo fatto finora crea danni.

DARIO V., schio Commentatore certificato 03.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio da quanto dichiarato dai gruppi parlamentari che, evidentemente, hanno male interpretato il senso delle parole del prof Becchi, reo di aver esternato un sacrosanto parere peraltro, assolutamente fondato.
Cari ragazzi, mi sa che il clima del Palazzo vi sta addolcendo un po troppo, per i miei gusti. Fortuna che c'e' la Boldrini.

Aldo Maccuro, MONOPOLI Commentatore certificato 03.05.13 11:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

ormai piu' che giornalisti sembrano avvocati di parte impegnati a cercare cavilli per tirare acqua al proprio mulino.
quindi fanno vedere apertamente che anche i quotidiani classici sembrano diventati di partito o meglio pro-casta e anti m5s o altri movimenti simili se ce ne saranno in futuro...

ivan m. Commentatore certificato 03.05.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

capisco il distacco da alcune affermazioni di becchi in merito a fucili e cannoni a mano(quelli sarebbe meglio fumarli per calmare i nervi..)non capisco però se il m5s si distacchi anche dall'ipotesi che il governo sia formato da una cerchia di adepti del gruppo bilderberg..anzi non capisco proprio perchè il movimento non ne parli..ora che siedete in parlamento potreste denunciarli..raccontare alla gente quanto sia vero quello che si legge solo in rete...perchè non creare un giornale dove si racconta tutto questo?perchè continuare a nascondere la verità??? un saluto al movimento e buon lavoro! nicolò de pascalis

nicolò de pascalis 03.05.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Certa è una cosa ... appena uno "sgarra" i cittadini prendono le distanze...
Becchi non è il primo venuto... non devo certo spiegarvi io chi è...

Insomma una persona del genere non può essere scaricata con un "tu non rappresenti il M5S"...

Lui stesso lo ha affermato... non c'era bisogno di una presa di distanza...

sostanzialmente io credo che egli sia stato "malcompreso" ... il messaggio certo era forte ma poteva essere mitigato ...

In pratica questa, a mio modo di vedere, è stata una pesante caduta di stile dei cittadini ...non la prima certo ... ma la più grave...

Grazie


Pietro A. M. 03.05.13 11:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

becchi...bevi di meno e scendi da quel piedistallo...siamo otto milioni e tu non permetterti di sparare cazzate a vanvera e vai affanculo...

alberto orru 03.05.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Oggi io mi dissocio dai gruppi parlamentari del MoVimento 5 Stelle.

Piero Senigalliesi, Ancona Commentatore certificato 03.05.13 11:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

E i media continuano a strumentalizzarlo.
Si parla, ogni tanto, di scandalo delle frequenze, ma più spesso si dovrebbe parlare di scandaloso uso dei media, in generale.

Licio Meridio (licio meridio), Roma Commentatore certificato 03.05.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Sto vito crimi..il senatur M5S sembra vito Cattorzo.. fa dichiarazioni sempre strampalate.. torni in banca.. li non fa danni deve solo pagare e sentire..insultato quando il cliente si incazza

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.05.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

…ma li ricordate i bei tempi (per i meno giovani) quando l’onorevole Servello (movimento sociale) in tempo di elezioni faceva le scorribande in auto sparando in aria con pistola vera? Se fosse successa ora una cosa così i media sarebbero ingrassati per mesi. Tutto fa danaro! Mettetevelointestanonglienefreganienteanessuno!...

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 03.05.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

13576 commenti su SANTORO
Ragazzi andate a vedere il sito de Il Fatto Quotidiano, ci sono già 13576 commenti su SANTORO e la sua trasmissione di ieri 2 maggio 2013. COLPITO E AFFONDATO. AH!!! SANTORO LA GENTE MICA E' STUPIDA. QUELLO CHE LE TV E I GIORNALI (...ORMAI MEZZI DI COMUNICAZIONE VECCHI...) METTONO A TACERE CI PENSA LA RETE A DAR VOCE, O MEGLIO IL M5S. AH!!! SANTORO PRIMA DI NOMINARE IL M5S LAVATI LA BOCCA.

giglio 03.05.13 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questo post è fuori luogo, si è male interpretato la battuta detta dal professore come egli stesso ha prontamente spiegato.
Al massimo si può discutere sull'argomento ma il prof. Becchi mantiene una linea di pensiero nel complesso equilibrata e corretta nei confronti del movimento.

sergios g Commentatore certificato 03.05.13 11:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/groups/356019084454623/

roberto ., milano Commentatore certificato 03.05.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è però una cosa che il gruppo M5S deve chiarire a noi elettori.
Becchi ha detto: 'se continuano con queste porcate la gente imbraccerà i fucili''.
Una frase che ho sentito dire migliaia di volte negli ultimi anni, di più nella versione 'imbraccerà i forconi', ma (penso) la differenza fra l'uso della parola fucile e forcone sia irrilevante (anche il forcone uccide, e con maggiore spargimento di sangue).

Quello che voglio sapere è: il gruppo M5S con questo comunicato cosa ha voluto evitare? Ha inteso evitare l'eventualità che la gente prenda i fucili? Pensa che il suo comunicato sia in grado di produrre questo effetto ?

E ancora : prendendo 'le distanze' da Becchi, cosa ha voluto dire?
La logica ci dice che ha voluto manifestare l'opinione opposta a
quella di Becchi: cioè che non crede nella maniera più assoluta che la gente prenderà i fucili contro la Casta.
Ma se è così: come fa il M5S ad essere così sicuro che la gente non prenderà i fucili contro la casta?

Ci spieghino da dove i senatori e i deputati 5 stelle traggono queste loro certezze.

Grazie

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 03.05.13 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO SENTITO E VISTO SUL FATTO. Q. LE DICHIARAZIONI DI VITO CRIMI , SONO SBALORDITO COME QUESTO SIGNORE SI E TRASFORMATO IN POCHI GIORNI ..VITO IL PALAZZO NON TI FA PIU RAGIONARE ...

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 03.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me lo avete scaricato troppo in fretta, non possiamo farci condizionare da questi giornalisti di regime. Becchi parlerà a nome proprio, ma la Laura Boldrini non ha detto una cosa così diversa ed è stata attaccata molto meno.
Dire che se ci governano le banche e i poteri forti, poi la gente si può far girare le palle, non significa avvallare la violenza o giustificarla, significa descrivere la realtà.

Tra descrivere, raccontare, ipotizzare e la parola giustificare, discolpare, difendere, scusare etc... c'è differenza e chi non la vede è solo in malafede.

Siamo in una democrazia commissariata dall'Europa e dai debiti fatti dagli stessi politici che ci attaccano e che vogliamo mandare a casa, invece ho l'impressione che il M5S si sia fatto addomesticare.
Noi siamo tutti pacifisti e non lanceremmo mai neanche un lecca lecca, ma la nostra lotta è comunque dura, severa e guarda alla società reale, non quella finta ed edulcorata dei giornali.

Emanuele La Rosa, Civitavecchia Commentatore certificato 03.05.13 11:28| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S Camera e Senato (qualunque cosa voglia dire tale locuzione) si e’ appena dissociato dal senso del ridicolo.

Hanno perfino linkato un articolo di Repubblica, ‘sti poveracci! Basta questo per capire che bisogna solidarizzare con Paolo Becchi, senza neppure il bisogno di andare a vedere cosa ha realmente detto.

Castrese Tipaldi Commentatore certificato 03.05.13 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio dai parlamentari M5S che hanno preso le distanze da quanto dichiarato da Becchi(il quale ha semplicemente detto chiaro quale sia "l'umore" di tantissima gente).
Ci vogliono più palle e meno politically correct , altrimenti diventate come qualsiasi altro parlamentare dei partiti e vi passano sopra (vedasi per ultimo Copasir alla Lega, schiaffo da Knockout al M5S, e non capisco come possa dirsi opposizione la Lega se alle elezioni era alleata del PDl )

Horacio Fabian Greco, Bettona Commentatore certificato 03.05.13 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Becchi è un libero cittadino che si prende la responsabilità di quello che dice.
Se si voleva puntualizzare che non è un rappresentante del M5S,
e puntualizzare anche che il M5S non è favorevole alla violenza,
credo si potesse fare in una maniera meno infantile.

Daniela M. Commentatore certificato 03.05.13 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La violenza fa il loro gioco. é il loro linguaggio, il loro territorio, il loro codice. se non c'é la creano. la violenza li nutre, vivono di odio ed emozioni negative. ci servono ancora dei millenni per capirlo? Basta toglierli il nutrimento ed il parassita schiatta. la non violenza non é solo un fondamentale tema etico, ma sopratutto pratico. detto questo Becchi ha solo allertato sui fatti.

api api 03.05.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Becchi non ha detto nulla di stravolgente. ha detto che questo clima di crisi e di nausea sociale verso una classe politica non rappresentativa porta all'esplosione delle classi in difficoltà e all'esasperazione delle menti più predisposte al crollo psicofisico. Cosa c'è di sbagliato o istigatorio o di giustificazionismo?
è solo una presa di coscienza non perbenista. Non ha mai giustificato il gesto, ha detto che nella storia quando le crisi diventano oppressive, il popolo sopraffatto reagisce male. Historia docet...

Paolo S., Torino Commentatore certificato 03.05.13 11:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PS avete solo cambiato pedrone,VOI non sarete mai liberi

angiolieri cecco Commentatore certificato 03.05.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

VORREI CHE TUTTI CAPISSERO CHE TUTTO QUELLO CHE STA SUCCEDENDO NON E’ UN GIOCO MA PURTROPPO QUALCUNO SI STA PRENDENDO GIOCO DI NOI
VALUTATE TUTTE LE INFORMAZIONI CHE VI ARRIVANO CON BENEFICIO DI INVENTARIO NON CRITICATE TUTTO SOLO PER CRITICARE MA CERCATE DI ELABORARE CIO’ CHE VI ARRIVA (LE INFORMAZIONI) RAGIONANDO PERCHE’ E’ QUESTA CHE VI VOGLIONO TOGLIERE LA RAGIONE PER POI INCOLPARVI.
SE IL PREITI HA FATTO QUELLO CHE HA FATTO, E’ UN GESTO CHE RAGIONEVOLMENTE NON PUO’ ESSERE IN ALCUN MODO GIUSTIFICABILE, MA NON PUO’ NEANCHE ASSOLUTAMENTE ESSERE IMPUTATO AD ALTRI CHE NON A LUI STESSO.
Non so se vi è mai capitato che un genitore vi abbia mai detto se il tuo amico di dice di buttarti giù da un ponte e tu lo fai? (è un esempio molto semplice ma è molto chiaro). Ognuno di noi ha una propria testa anche se qualcuno evidentemente pensa che siamo tutte CAPRE.
Io non farei ne mi presterei, per alcun motivo, a fare gesti del genere a danno di altri in quanto non rientra nel mio essere.
PENSATECI

ERMELINDA R., SASSARI Commentatore certificato 03.05.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto ed ascoltato le dichiarazioni rilasciate dal prof. Becchi; sinceramente non vi trovo nulla di così grave da poter essere bollato come "eversivo". Io credo che siano solo realistiche osservazioni sugli scenari che si prospettano dopo la nascita di questo obbrobrio che qualcuno continua ancora a definire governo (la minuscola è voluta). Trovo giusto da parte del M5S disconoscere il prof. Becchi quale "ideologo del Movimento", appellativo affibiatogli sommariamente dai giornaletti di regime, per poter comodamente provare ad imbrattare la facciata del M5S con affermazioni crude e tanto lontane dalla linea di falso moralismo integralista, che pervade i banchetti del Parlamento. Sono convinto che nessuna scusa sia dovuta dal prof. Becchi per quanto dichiarato, poichè le sue frasi interpretate alla luce di un intelletto sano ed illuminato, risultano solo un duro monito per quanto si possa e si debba fare in seno alle Istituzioni. È facile gridare "fuoco alle streghe", quando l'incapacità, l'incompetenza e la malafede di chi ci governa non è in grado di fare altro. Chiudo il mio commento con l'invito al prof. Becchi di continuare a credere nella forza di cambiamento che può venire solo dal M5S, con la speranza che nonostante tutto la ragione e una democrazia pacificamente imposta trionfino su tutto.

Antonio S., Lecce Commentatore certificato 03.05.13 11:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ci si sente ad essere etichettati come trol se si diverge dalla linea ufficiale? e la coerenza col programma dove è andata a finire?i 5 ***** non era un movimento pacifista? ORA E SEMPRE TROL SENZA PADRONI

angiolieri cecco Commentatore certificato 03.05.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che sciocchezza questa presa di ditanza in nome del politicamente corretto!!!. Basta ascoltare l'intervista e anche un cretino capirebbe cosa Becchi vuol dire. Pazienza e ascolto, pazienza e ascolto, non ci uniformiamo alla furba isteria dei media!! Becchi meriterebbe delle scuse assieme all'invito a fornire una versione per menti semplici.

Paolo Baldon 03.05.13 11:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma per favore! Ma cosa sono questi post infantili! Becchi è una persona di tutto rispetto e merita tutto il rispetto di questo mondo! E' la seconda volta che si fanno queste sparate come nel caso di " cacciare i traditori che avevano votare Grasso". Mi dispiace ma non funziona così! Mi sto davvero stancando di queste assurde prese di posizione. Paolo Becchi non sarà "ideologo" del M5S, ma l'ha sempre difeso fino alla morte ed ha SICURAMENTE contribuito a farlo diventare così forte! Quindi credo che un po di riconoscenza gli debba essere garantita e dimostrata! Ripeto,queste prese di posizione non aiutano NESSUNO! Quindi spero che se qualcuno dovesse leggere questo commento, rifletta su quello che è stato fatto. E' una cosa ingiusta, e le cose ingiuste a me non piacciono per niente!

Nico Gambacorta 03.05.13 11:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

VAI NEL LINK SOTTO PER VOTARE A FAVORE DI BECCHI

SALVIAMO BECCHI 03.05.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono in sintonia con ciò che dice il prof. Becchi e nel contesto della zanzara non ha detto niente di sconvolgente. Occorre però mettere i puntini sulle i: il prof. Becchi non rappresenta il movimento ma solo se stesso (come anche lui stesso sostiene).
Il giochino dei media infatti è chiaro: siccome non possono chiamare ai talk show i parlamentari del movimento, etichettano qualcuno come rappresentante e lo chiamano per sputtanarlo o estorcergli a torto o a ragione qualche frase che possa fare scandalo.
In questo senso la precisazione ci sta.
Detto questo il prof. Becchi ha la mia piena stima.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 03.05.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVIAMO BECCHI!!!VOTA A FAVORE DI BECCHI!!!CLICCA SOTTO

BECCHI ESPULSO :CLICCA QUI 03.05.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

LA VERITA' E' CHE CON LA LORO REGOLA DEL "FINTO-BUONISMO-POLITICO-ALTERNATO" I SIGNORI CASTAIOLI METTONO A TACERE QUALSIASI PROTESTA O INDIGNAZIONE DEL POPOLO GHETTIZZANDOLA IN UN "ANTIPOLITICA" O "RIVOLUZIONARIO " O "PERICOLO PER LA DEMOCRAZIA".
A NOI NON E' DATO LAMENTARSI, NOI POSSIAMO SOLO ACCETTARE IN SILENZIO L'OLIGARCHIA FOLLE CHE CI STA PORTANDO NEL BARATRO!.
MA DOV'ERA LA COSIDETTA "ANTIPOLITICA" QUANDO UN BOSSI, APPARTENENTE AD UNA DELLE FAMIGLIE PIU CORROTTE E DELINQUENZIALI DEL PAESE, INNEGGIAVA ALLE BAIONETTE IN PARLAMENTO? UN BOSSI CHE DIVENNE PERSINO MINISTRO!
E ALEMANNO SINDACO DI ROMA CON UN PASSATO DA BOMBAROLO?
INSOMMA CARI CITTADINI A SECONDO LA PARTE RAPPRESENTATA SIA VOLGO O CASTA LE COSE CAMBIANO.
CI HANNO TOLTO TUTTO SOLDI, DIGNITÀ' E AHIME' SPERANZA.


Basta con questo perbenismo e dichiarazioni politicamente corrette. Il professor Becchi ha detto quello che tutti dicono e pensano. Cari nostri portavoce, state lì per fare la rivoluzione, non a farvi prendere per il culo dai media.

Davide T., Pescara Commentatore certificato 03.05.13 11:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Professore ha esperesso un suo punto di vista che evidenzia un disagio diffuso, ma che facciamo finta di non vedere, e i Grillini Vigliacchi e si dissociano!!! Bravi entrando nel palazzo hanno appreso l'atre del non prendersi le loro responsabilta'!!!
Complimenti al Professore e molto male ai Grillini Conigli !!!!
Siate fieri delle vs idee non vergognatevi altrimenti finite come il PD che per sete di Potere ha fatto tutti i compromessi possibili ed inimmaginabili!!!!

Alberto Mac gary 03.05.13 11:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

INVECE DI USARE IL PROF BECCHI DELIBERAMENTE CONTRO I CITTADINI INCAZZATI PER DIMOSTRARE CHE LA COLPA E DELLE PAROLE MA NON DEIO FATTI(VEDI LA CASTA CHE SI AUTOASSOLVE E RUBA)PERCHE REPUBBLICA E GLI ALTRI MASS MEDIA NON GUARDANO COME SI SPAPPOLA IL PDMENOELLE.. LANDINI(FIOM) TRA BREVE FONDA UN NUOVO PARTITO CON TANTISSIMI PARLAMENTARI PD CHE PASSERANNO ALL'OPPOSIZIONE.. E ALLORA SI CHE SARANNO CAXXI.. PER IL GOVERNO.. ALLORA SI CHE TORNANO ORDINE NUOVO E BR..(RICORDAMO CHE I BRIGATISTI ERANO CGIL PREVALENTEMENTE E COMUNISTI..CONTRO IL GRANDE INCIUCIO PCI E D.C

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

DIFENDO A SPADA TRATTA BECCHI. RICORDATEVI M5S CHE GRAZIE A ME SONO ARRIVATI ALMENTO UNA VENTINA DI VOTI. SARANNO POCHI MA SONO...
BECCHI E' UN PERSONA INTELLIGENTE
NON PUO' ESSERE NEL MOVIMENTO SOLO CHI SI E' ISCRITTO ENTRO UNA CERTA DATA. NON SI PUO' ESCLUDERE UNA PERSONA SOLO PERCHE' NON SI E' ISCRITTO DA QUALCHE PARTE
SIMPATIA... COSA VUOL DIRE SIMPATIA... FA PARTE... NON FA PARTE...
CHI HA VOTATO M5S E' PARTE DI QUEL MOVIMENTO E HA TUTTO IL DIRITTO DI RAPPRESENTARLO.
ELETTI, TIRATE FUORI LE PALLE. NON FATEVI INDEBOLIRE DAL SISTEMA. NON ENRATE ANCHE VOI NELL'ABITUDINARIETA' DELLA DEMAGOGIA
LASCIATE CHE IL POPOLO 5STELLE SI ESPRIMA COME NE HA VOGLIA

alessandro bocchi, PARMA Commentatore certificato 03.05.13 10:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mentre discutiamo del sesso degli angeli Letta ha nominato Sottosegretari e Viceministri.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 03.05.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

sono spariti TRE miei commenti, in cui chiedevo elucidazioni su alcune cose! soprattutto sull'identità di CHI abbia scritto questo vergognoso "articolo"!

Biagio C. Commentatore certificato 03.05.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

forza becchi

giuliana t., bologna Commentatore certificato 03.05.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

A parte il fatto che non credo si dica "in diversi mezzi di comunicazione" e un comunicato ufficiale dovrebbe essere corretto anche nella forma; tuttavia e' il contenuto di questo minipost a lasciarmi allibito. Si prende ferocemente le distanze da una persona che denuncia l'esistenza di un problema, anziche' dissociarsi da chi e' causa del problema stesso o da chi strumentalizza un'esternazione per gettare fango sul Movimento. Non posso credere che questo post sia stato scritto, con questi toni, dai parlamentari 5 stelle. Il perbenismo ipocrita Italiano ieri ha fatto un'altra vittima. Si crocifigge chi ha il coraggio di dire la verita'. Stiamo attenti a non diventare complici del sistema in questa pessima usanza.

Andrea Tosatto 03.05.13 10:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il link sulla parola "proferito" all'articolo di Repubblica è altamente scorretto, vista la solita faziosità del quotidiano. Infatti la verità rispetto a quanto "proferito" dal Prof Becchi a la "Zanzara" (Radio 24) è completamente stravolta. Più che prendere nettamente le distanze da chi è vicino al movimento, sarebbe bene non farsi prendere per il culo dai soliti noti a mezzo stampa

Giuseppe Frangi, Chiasso Svizzera Commentatore certificato 03.05.13 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ancora una volta i massmedia, i politici e sopratutto i cittadini italiani, tralasciano la vittima e spendono parole inituli per chi dovrebbe passare in secondo piano.... che delusione, che squallore, tutto questo è deprimente per l'umanità..

giovanni di blasi 03.05.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

DEVO DIRE VERAMENTE CHE SONO CONTENTA CHE IL PROF. BECCHI NON FACCIA PARTE DEL M5S, NON NE FACCIO PARTE NEANCHE IO NONOSTANTE ABBIA VOTATO M5S, QUESTO NON PUO’ FAR ALTRO CHE CONFORTARMI,
PERCHE’ PER ME IL M5S E’ QUALCOSA CHE MI RAPPRESENTA IN QUANTO PROCLAMA PRINCIPI DI ONESTA’, CHIAREZZA, UGUAGLIANZA E RESPINGE LA CORRUZIONE E LA VIOLENZA,
MA MI LASCIA COMUMQUE LIBERA DI ESPRIMERE LE MIE OPINIONI SENZA VINCOLO ALCUNO.
TUTTO IL RISPETTO AL M5S E A BEPPE GRILLO CHE RESPINGONO, GIUSTAMENTE E IN QUESTO MOMENTO, TALI AFFERMAZIONI PERCHE’ POTREBBERO ESSERE OGGETTO DI STRUMENTALIZZAZIONE DA PARTE DI QUALCUNO CHE NON ASPETTA ALTRO.

ERMELINDA R., SASSARI Commentatore certificato 03.05.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovete capire una cosa, non siamo come gli elettori del PDL o del PD (almeno io) io non ho l'idolo della persona, io accetto il programma 5 stelle perchè lo condivido, MA avrei preferito un sano silenzio piuttosto che vedere questo post...
Ha detto semplicemente la verità e poi come in ogni programmino da 2 soldi strumentalizzata, ciò che farà imbracciare i fucili non sono le dichiarazioni di Becchi, ma questa informazione del cazzo che fà crescere la rabbia ogni giorno di più, un gasparri che osa alzare il dito medio...Chi passerà alla fase violenta lo capirò, non capisco per quale cazzo di motivo dovremmo essere sempre buoni e democratici davanti a un presidente della repubblica che cancella intercettazioni stato mafia, ma andateve a fanculo!!!

Antonio Tomarchio, Catania Commentatore certificato 03.05.13 10:47| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho appena visto il video in cui Giarrusso si dissocia da Becchi...ecco, l'ho trovato du una tale arroganza, maleducazione e "impostazione dall'alto" che chiedo di buttar fuori di Giarrusso dal parlamento, perchè NON MI RAPPRESENTA (e credo che con quell'atteggiamento non rappresenti il 90% dei votanti il Movimento), nè nei modi, nè nel "GIUDIZIO DALL'ALTO"!!!!!Dopo aver buttato fuori (immediatamente)Gianrusso, vogliamo votare NOI l'atteggiamento e le misure che dovete avere VOI nei confronti del prof. Becchi

silvana ghigonetto, bedigliora (svizzera) Commentatore certificato 03.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE SANTORO vs M5S.
Anche il programma di Santoro è contro il M5S. Guai a parlar male del PD ( ... di adesso ... ) che subito si crea un tema per mettere nel ridicolo o screditare il M5S, invitando semmai anche i suoi simpatizzanti al solo scopo di punzecchiarli, come alla vecchia maniera di Santoro, e sottoporli a interrogatorio per metterli in cattiva luce. Comportamento però che Santoro non ha tenuto quando ha invitato Berlusconi!!!! Anzi è stato accomodante e reverenziale, quasi da non riconoscere più il Santoro. Poi guai a parlar male di Berlusconi ( ... adesso... ), è evidente oramai che nel programma di Santoro questo argomento viene subito sfumato e aggirato, proprio come nel PD (... di adesso ...). Mi meraviglio cosa vada a fare ancora Travaglio da SANTORO, è palesemente evidente che la sua linea è in contrasto con SANTORO, come quella del pubblico, basta vedere le due ultime trasmissioni. ANCORA DI PIU' VIVA IL M5S, UNICO MEGAFONO DEI PROBLEMI DELLA GENTE.

giglio 03.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno amici, ci siamo ricascati........la volgare mistificazione fatta dalla stampa di regime ,rai1-rai2-rai3-rainews24 ( a proposito ridateci Corradino Mineo ,Maggioni montiana scandalosa...) canale5-rete4-italia1- Repubblica-Corriere della Sera eccccccc....e Santori vari, nei confronti del Prof.Becchi è fin troppo evidente , che lo facciano è purtroppo comprensibile ma che anche noi ci caschiamo è preoccupante.
Buona giornata.

alberto paci, alberto_paci@libero.it Commentatore certificato 03.05.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi è capitato più volte di seguire in televisione il Sig. Becchi, non ha mai millantato alcuna appartenenza al movimento ha sempre ribadito di parlare a titolo personale ma ha anche sempre confermato la sua simpatia per un movimento che come a milioni di persone anche a lui da qualche speranza per il futuro. Dire che la politica italiana tutto fa meno che occuparsi dei problemi dei cittadini è una banale verità, dire che continuare su questa strada porta a livelli di disperazione sociale insostenibili è un'altra banale verità, dire che la disperazione porta a comportamenti inconsulti è un'altra banale verità.
Questa fretta a dissociarsi dal pensiero delle poche persone che dicono la verità e non si accodano al vomitevole canovaccio della putrida televisione italiana proprio non lo capisco.

Paolo Rullo Commentatore certificato 03.05.13 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IN NOME DEL POPOLO GRILLINO

HO VOTATO E VOTERO' M5S

Qui c'è gente che ha un concetto astratto
della parola DEMOCRAZIA.
Confondere IO con TUTTI è il primo errore.
E' il primo passo verso la DITTATURA.
UNO vale UNO e niente più.
In DEMOCRAZIA la "ragione" va data alla
MAGGIORANZA.
Neanche GRILLO è il M5S.
GRILLO è il mezzo, il tramite, il GARANTE
(affidabile) per arrivare alla DEMOCRAZIA DIRETTA.

Quindi IO, e solo IO, diffido di coloro
che parlano a nome di TUTTI.

PS: Per esattezza (perchè mi avete stracciato la
minchia, voi e i "giornalisti")
RODOTA', PRODI, e Co. non sono stati scelti
da GRILLO, ma dalla DEMOCRAZIA DIRETTA M5S.
Ci fate o ci siete ?


Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 03.05.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

e qundo le diceva BOSSI queste cose? (che era anche un senatur)nessuno diceva niente,le ha dette un cittadino,con i coglioni pieni,tutti i servi del potere a gridare al lupo al lupo.ma andate affanculo.

dante gnech 03.05.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERA ORA CHE IL MOVIMENTO PRENDESSE LE DISTANZE DA CERTI PERSONAGGI CHE SPECULANO SULLE TRAGEDIE DELLA GENTE OPPURE SI INVENTANO ADDIRITTURA STRANE MOSSE DEI SERVIZI SEGRETI PER OFFUSCARE L'IMMAGINE DEL M5S!
ORA BISOGNA PRENDERE LE DISTANZE ANCHE DAGLI ESTREMISTI VIOLENTI DI DESTRA E DI SINISTRA CHE SONO ENTRATI O SI FANNO SCUDO DEL MOVIMENTO PER FARE I PROPRI COMODI!

FALCHINO QUISARINI Commentatore certificato 03.05.13 10:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vedo cosa abbia detto di tanto strano Becchi...

ce ne vorrebbero di più, di personaggi così acculturati e intelligenti nei vertici del movimento

un consiglio Beppe, scarica Casaleggio e sostituiscilo con Becchi.

;-)

partito elettronico, MILANO Commentatore certificato 03.05.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

PAPPONI SCATENATI

ALTRI RUBASTIPENDIO INCOMPETENTI FANNULLONI PARASSITI PAGATI 24.000 EURO AL MESE

A SPESE DEGLI ITALIANI ONESTI CHE NE GUADAGNANO 1300

E NON E' ANCORA FINITA DEBBONO ANCORA SISTEMARE I LORO FAMIGLI ED AMICI DEGLI AMICI NELLE COMMISISONI E NELLA CONVENZIONE PER LA CONTRORIORMA COSTITUZIONALE ..ALTRI 100 INCAPACI PAPPONI .

E' UNA VERGOGNA !!!

IL PAPACCHIO DEGLI SCENDI-LETTA: COME MESCOLARE ENZO DE LUCA E LA BIANCOFIORE, FASSINA E CATRICALÀ, MICCICHE’ E JOLE SANTELLI, EVITANDO LA CARFAGNA E GABRIELLI
La partita per i Sottosegretari si chiude con il trionfo del realismo inciucione: Fassina viceministro dell’Economia e De Luca alle Infrastrutture - La Biancofiore alle Pari Opportunità e Micciché alla Semplificazione - Altro giro, altro inciucio: da martedì si discute delle presidenze delle Commissioni… - -

francesco siddarta 03.05.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei conoscere la mente eccelsa che ha deciso di postare questa idea di dissociarsi dalle affermazioni del prof. Becchi.
La stupidita inizia a veleggiare anche in questo movimento......
Ma tacete fate più bella figura....... Vi state mettendo alla pari di Santoro e della sua trasmissione, che quando Travaglio deciderà (speriamo presto) di abbandonare, finirà come è finito il pidimenoelle

Riccardo C., Pistoia Commentatore certificato 03.05.13 10:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha dato una sua opinione personale.Forse con una parola di troppo.Ma quante ne sentiamo dai politici tutti i giorni,senza che nessuno dica niente?E il gesto di Gasparri con il dito alla piazza piena di italiani?Nessun telegiornale ne ha parlato.

maria latini, jesi Commentatore certificato 03.05.13 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA NOTTE PORTA CONSIGLIO...
scrivo una seconda volta rafforzando quanto già detto:
CE NE FOSSERO DEI PROF. BECCHI
CAPACI DI AFFRONTARE CON SERENO CORAGGIO ED INFLESSIBLILITA' I MEDIA.....dopo lo sconfessamento da parte dei suoi assistiti.....
E' ORA CHE IMPARIAMO AD AFFRONTARLI DE VISU
O, come ho già detto in altri commenti,
CON STRUMENTI EQUIVALENTI CHE CI CONSENTANO DI RAGGIUNGERE TUTTI NON SOLO L'ELITE INFORMATIZZATA!!!!

SVEGLIA!!!!!!!!!!

poppy k., genova Commentatore certificato 03.05.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

1-ho ricevuto una cartella equitalia impagato INPS euro 5mila.
2-minaccia fermo macchina (che mi serve per lavoro)
3-la vettura la sto pagando ad euro 250,00 mensili ad una finanziaria.
4-se rateizzo pago il doppio.
5-il lavoro è poco e mi serve per sopravvivere.
6-la mia associazione dice devi pagare.
7-le banche non mi fanno credito.
8-come risolvo ?
laura

laura 03.05.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I TROLLODITI ...

DI DESTRA E DI SINISTRA ( ORAMAI VANNO A BRACCETTO DAPPERTUTTO ANCHE SU QUESTO BLOG)

FIGLI DEGENERI

DELL'INCIUCIO POLITICA MAFIA ...


francesco siddarta 03.05.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coloro che tirano avanti senza grossi problemi e che credono che chi è disperato per mancanza di lavoro, e non ha nemmeno un reddito minimo per mangiare, continui a non mangiare ed a stare sempre zitto senza reagire, non hanno capito un c---o e non hanno imparato nulla dalla storia. Sono solamente dei superficiali imbecilli. Condivido con amarezza le considerazioni di Paolo Becchi. Il tempo, se non cambia subito la condotta di chi ci governa (e penso sia già troppo tardi), ci darà purtroppo ragione. Just wait and see.

Jano P. Commentatore certificato 03.05.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

E' SCANDALOSA DEMENZIALE LA TRASMISSIONE DI MATTINO 5 CIRCA I MAESTRI...

ROTONDI E SERENI DOVREBBERO INVITARE A CENA LA MUSSOLINI PER FARGLI CAPIRE
CHE SIAMO IN DEMOCRAZIA ...NON SIAMO NEL FASCISMO
DOVE L'OPPOSIZIONE HA DIRITTO E DOVERE A PROTESTARE CIVILMENTE E I GIORNALISMO DI INCHIESTA PUO' E DEBBA ESSERE FATTO

IO VOGLIO NON UNA 1000 MILENA GABANELLI...CHE CI INFORMII CIRCA LA CORRUZIONE
E IN DEMOCRAZIA VOCI CHE CRITICANO IL SISTEMA....

GIOVANARDI SI COMMENTA DA SOLO....

E QUESTI SARBBERO...IL CAMBIAMENTO DELL'ITALIA ?

SIAMO MESSI BENE...

roberto s 03.05.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

13 Marzo 2013
La presa del Vaticano.

L' assolutismo della religione cristiana come si concilia con un doppio Papa?
Il cristianesimo è per La Verità, la Massoneria è per Le Verità.
Dio non può sdoppiarsi, eppure nel Vaticano lo ha fatto.
Svegliatevi davvero!
Vi saluto
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 03.05.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
il Prof.Paolo Becchi,prima di tutto,non ha mai dichiarato di rappresentare il Movimento cinque stelle.Fatta questa doverosa premessa,non comprendo tutto questo ostracismo e polverone nei suoi confronti. Forse il fatto di manifestare, approvare e simpatizzare per le idee del Movimento e' REATO ? vediamo,se possibile, di non esagerare.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 03.05.13 10:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA DITTATURA DI REGIME VUOLE NORMALIZZARCI TUTTI ABOLENDO LE VOCI CRITICHE CONTRO L'INCIUCIO MAFIA POLITICA ..E' UNA VERGOGNA ...QUA CI VUOLE L'IMPEACHMENT CONTRO CHI HA TRADITO LA COSTITUZIONE ...E LA TRADISCE OGNI GIORNO CHE RESPIRA ...


1. SISTEMATI PER LE FESTE DI PIETRO E INGROIA, ORA IL QUIRINALE MIRA A TRAVAGLIO - 2. CASCELLA, EX PORTAVOCE DI NAPOLITANO: “LA VICENDA D’AMBROSIO? BISOGNA CHIEDERE A TRAVAGLIO SE NON HA PROBLEMI DI COSCIENZA, PER IL MODO IN CUI HA FATTO INFORMAZIONE. MI CHIEDO COME SUL ‘’FATTO’’ FACCIANO A CONVIVERE CON LA PROPRIA COSCIENZA E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE, CHE NEL CASO D’AMBROSIO È STATA VIOLATA” - 3. TRAVAGLIO REPLICA: “NOI SIAMO A POSTO CON LA NOSTRA COSCIENZA, AVENDO ESERCITATO IL DOVERE DI CRONACA, IL DIRITTO DI CRITICA E DI REPLICA. CHISSÀ SE PUÒ DIRE ALTRETTANTO CHI USÒ D’AMBROSIO COME SCUDO UMANO E PARAFULMINE. MA IN ITALIA, OLTRE AL PRINCIPIO DI RESPONSABILITÀ, È STATA ABOLITA ANCHE LA VERGOGNA” -

francesco siddarta 03.05.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

sono tornati in massa i trol,la linea ufficiale del Movimento è una soltanto BEPPE e i 162 ragazzi....non ti curar di loro a breve i pagamenti del Nano e dei PiDocchini finiranno

angiolieri cecco Commentatore certificato 03.05.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa presa di posizione mi sembra un po' affrettata e non documentata perchè, io che ho sentito l'intervista, non ho sentito uscire dalla bocca del prof. Becchi considerazioni che aizzavano alla violenza, anzi, ho sentito delle considerazioni logiche sulla situazione politica odierna, che sicuramente , per le orecchie dei soliti benpensanti ipocriti,sono state forti perchè decisamente fuori dal coro.
Chi ha la coscienza pulita non ha bisogno di giustificarsi.
saluti

antonella b., Cremona Commentatore certificato 03.05.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta devo constatare quanto siano ingenui i parlamentari del M5S.
Prima di crocifiggere Becchi perchè non appendete una gigantografia di quel povero deficiente di Gasparri che fuori dal parlamento mandava a fanculo migliaia di cittadini che manifestavano pacificatamente?
Poi qualcuno forse capirà chi inneggia alla violenza...se lo vuol capire.
SVEGLIA e non siate ipocriti!!!

ROBERTOV ROBERTOV Commentatore certificato 03.05.13 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

io penso che meno si parla con giornalisti ed si va tv e meglio è!!!... Becchi, oltretutto è molto emotivo e si lascia trascinare in discorsi "minati" (l'avevo già notato altre volte).Per venire al dunque: Becchi ha ripetuto mille volte da Santoro che lui "non è l'ideologo del M5S"...; si è definito un semplice "simpatizzante" che ha votato il movimento. Sul fatto poi che la gente sia esasperata e che dopo la fase "suicidale" possa rivolgere la violenza contro la "casta" mi sembra palese e dimostrato dai recenti avvenimenti...Solo un mese fa, sempre da Santoro, un disoccupato veneto aveva detto "prenderemo i bastoni"...non voler prendere atto della rabbia che serpeggia in gran parte dell'opinione pubblica, crocifiggendo Becchi, è una grande ipocrisia. Detto questo, penso che il Movimento possa prendere le distanze da Becchi senza usare questo tono di disprezzo (come da comunicato)

silvana ghigonetto, bedigliora (svizzera) Commentatore certificato 03.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Se tu Beppe e i politici italiani eravate in Francia ai tempi della rivoluzione molto probabilmente i cittadini Francesi li avreste mandati al mare per abbronzare le chiappe chiare.Quanto è lunga la distanza che avete preso dal professore Becchi? Ciao

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 03.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero, questi esseri del genere "politico" e del genere "giornalistico", credono che gli italiani prenderebbero "il fucile" solo perchè lo dice il prof. Becchi e non perchè sono stanchi di essere derisi, umiliati e offesi e malgrado tutto ancora resistono alle tentazioni non democratiche?

Ma davvero, credono che gli italiani abbiano portato il cervello all'ammasso come hanno fatto loro?

egeria benvenuti 03.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Il prof. Becchi non ha parlato a nome del M5S ma a proprio titolo e, comunque, non ho percepito alcun tipo di inneggio alla violenza. Inoltre, penso che la maggior parte degli iscritti e simpatizzanti del M5S condivida le sue opinioni. Il post è stato una perdita di tempo.

Andrea Carniato 03.05.13 10:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio pienamente da questa presa di posizione nei confronti del prof. Becchi, che condivido pienamente.........
Poi formulo una domanda:
Ma chi ha deciso di prendere posizioni dissociative nei confronti del prof. Becchi? A me non è stato chiesto niente e se uno vale uno spiegatemi come il Movimento ha preso questa posizione.....grazie

Riccardo C., Pistoia Commentatore certificato 03.05.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Mala tempora currunt !

Biagio Cantarella, FIRENZE Commentatore certificato 03.05.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando BOSSI diceva che i LUMBARD imbracciavano i fucili? ma non diciamo stronzate, BECCHI è troppo INTELLIGENTE ed ha usato un gergo forte per evidenziare la situazione di malessere che attraversiamo ma NON CONDIVIDE la violenza. Acora una volta la STRUMENTALIZZAZIONE ha vinto pro domo sua.
Questo avrebbe dovuto dire GRILLO e non dissociarsi.

alessandro Onorio Luigi Fossati, barzanò Commentatore certificato 03.05.13 10:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

non capisco che cosa Becchi abbia detto di clamoroso..a parte che non rappresenta chiaramente nessuno, se non se stesso, mi sembra l'ennesima occasione in cui tutti guardano il dito e non la luna! /in italia è lo sport nazionale!)...ricordate i fucili di Bossi pronti a liberare la Padania !? quello era da arresto!...cari rappresentanti del popolo 5stelle, meno giacche e cravatte e più palle!!! dovevate andare in parlamento vestiti come si và a pulire un letamaio, con tuta gialla e stivali in gomma!! il rispetto delle istituzione è roba più alta di un completino da 2000 euro..Forzaaaa, Dio Bono, che qui in tv c'è ancora Cirino Pomicino!!!!??!!!!??!!!!!!

massimiliano foschini 03.05.13 10:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lo scandalo non sta in quello che Becchi ha detto, non detto o che voleva dire. Mi interessa poco, ognuno ha le sue opinioni. Lo scandalo sta nel fatto (ne sono sempre stato convinto da almeno due anni) che Santoro finge di essere un giornalista indipendente ed invece, quando serve davvero, getta la maschera e perora la causa dei partiti al potere. Ovviamente in modo più soft dei vari Vespa. Bisogna dare sempre una parvenza di opposizione e informazione indipendente altrimenti il popolo capisce. Il Santoro rimane in silenzio ad ascoltare le assurdità di Sallusti (o del Berlusconiano di turno) e poi fa il giornalista vero solo con chi è fuori dal coro (in questo caso Becchi ma lo ha fatto altre volte). Chi non lo vede ha bisogno dell’oculista.

Luca Foria 03.05.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo al grillino acefalo medio:

Non hai ascoltato cosa ha detto.
E con la mentalità da servo pauroso che hai,
probabilmente tratteresti come terroristi le 3 persone che hanno detto queste cose:

"Chi si oppone alle rivoluzioni pacifiche rende inevitabili quelle sanguinarie"
(Proprio il concetto espresso da Becchi!)

"Non sono i Popoli a dover avere paura dei Governi.
Sono i governi che devono avere paura dei POPOLI"
(Parte del concetto espresso da Becchi!)

"Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo va cacciato via anche con mazze e pietre"
(proprio il concetto espresso da Becchi!!!)

Sai chi sono i 3 che hanno detto queste frasi?

NON te lo dico.. per te sono "terroristi". Prova a trovare chi sono da solo.
CERTAMENTE NON SONO DEI VIGLIACCHI COME TE, CHE PUGNALI ALLE SPALLE BECCHI APPENA LUI COMINCIA DIRE LE COSE VERE E PESANTI!

Sveglia!

alessandro b. Commentatore certificato 03.05.13 10:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendo fermamente le distanze da questa "presa di distanze". Viene anche riportato: "...sulle cui posizioni deputati e senatori non si riconoscono affatto" E quando cazzo è stato deciso? C'è uno streaming? Io mi riconosco perfettamente, invece.

carmine d9 Commentatore certificato 03.05.13 10:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quello di Becchi è stata una mossa sbagliata, della cui innocenza e spontaneità ho dei forti dubbi. Compreso il suo tono di voce durante l'intervista:non era sincero.
Da oggi lui non puo' piu' rappresentare la mia fiducia !

Giuseppe Giordano 03.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che nessuno si è accorto che le armi gli italiani le hanno già imbracciate, SOLO CHE LE HANNO RIVOLTE VERSO SE STESSI. Tutti questi suicidi, abbiamo quasi la media di uno al giorno, non sono anche loro figli del disagio sociale che stanno vivendo gli italiani ? Si tratta sempre di rivoluzione , silenziosa, ma dove i morti si contano ogni giorno senza fare notizia. Perchè non iniziamo a domandarci chi ha armato la mano di quelle persone che si sono uccise.
Lombardi e Crini, non vi firmate più cittadini eletti ? Iniziamo ad usare deputati e senatori ?

Biagio Cantarella, FIRENZE Commentatore certificato 03.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

L'etichetta del saggio o ideologo del moVimento è stata data dai giornalista e mai ufficializzata dal moVimento.
Il professore per la stampa se parla è a nome del moVimento in realtà parla a titolo personale.
Non vedo dov'è il problema e non capisco perchè a livello di forza politica ci si deve giustificare.

stefano m. Commentatore certificato 03.05.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

E' EVIDENTE UN ATTACCO DEI POTERI MARCI

DAI PIU' ALTI LIVELLI ISTITUZIONALI IN GIU'

CONTRO IL MOVIMENTO

COROLLARIO NE SONO

1) L'AVER PREPARATO IL FALSO ATTENTATO A MONTECITORIO ASSOLDANDO UN POVERACCIO RICATTABILE CHE NON POTEVA DIRE DI NO E ATTRIBUIRE IL TUTTO AL MOVIMENTO ...SIBILLINA PER NON DIRE DIVINATORIA ..LA FRASE CHE "BRUTTA NAPOLI" AVREBBE DETTO AI NOSTRI ..." LA PIAZZA E' PERICOLOSA " ..E SUBITO DOPO QUESTO SPARA

2) L'ATTACCO DEGLI HACKER CONTRO I GRILLINI ( DEGNO DEI SERVIZI SEGRETI PIU' DEVIATI CHE NON SONO SOLO QUELLI ISTITUZIONALI ....MA ANCHE QUELLI DI CHI SI PUO' PERMETYTERE SPIONAGGIO INDUSTRIALE AI PIU' ALTI LIVELLI ...E SAPPIAMO CHE IN ITALIA UNO SOLO CE NE E' CHE AVEVA INTERESSE A FARE UNA AZIONE DEL GENERE BEN SUPPORTATO DAI SUOI GIORNALISTI PREZZOLATI )

3) LE CAMPAGNE STAMPA DEI PENNIVENDOLI DI DESTAR E DI SINISTRA

RAGAZZI PRIMA SI VA A RIVOTARE ...PRIMA SI VA AL GOVERNO ..PRIMA FINISCE QUESTO SCONCIO ..

SOLO IL VOTO DEMOCRATICO CONTRO QUESTA DITTATURA DI REGIME PUO' RISTABILIRE LA VERITA'

MANDANDOLI TUTTI A CASA !!!

francesco siddarta 03.05.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato la trasmissione la zanzara in diretta quindi ho seguito parola per parola il concetto espresso dal Prof. Becchi nel contesto complessivo della discussione tra Cruciani e Becchi. Hanno capito anche i polli cosa il Prof. Becchi volesse dire con quelle parole tranne il quotidiano la Repubblica. Vogliamo eliminare il finanziamento pubblico ai quotidiani, perchè non lo meritano e lo investiamo nel sociale???

Paolo Barbalace 03.05.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Santoro ieri sera ha trattato il prof. Becchi come nemmeno io trattarei il mio cane.
Poi rileva per strada il primo disperato che trova e per 2 euro gli fa dire delle stronzate per mezz'ora senza interromperlo.

Santoro, fai veramente schifo.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 03.05.13 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Becchi non rappresenta il M5S ed è giustissimo così

Detto questo non capisco cosa abbia detto di tanto strano e che non si senta in qualunque bar o in giro per la strada

Massimo Massera, massera7@gmail.com Commentatore certificato 03.05.13 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

cari 5stelle, continuate così, tra espulsioni idiote e dissociazioni insensate: l'omologazione agli altri partiti è vicina. Se il tono di tutti questi commenti non vi basta per capire quanto vi stiate comportando da COLLLIONI e quanto in fretta dobbiate invertire la rotta, lo capirete con il risultato delle prossime elezioni a Roma: direte ancora che le comunali non si possono confrontare con le politiche (come in Friuli)? DISCIULATEVI in fretta o scomparite!!!

giorgio girardelli 03.05.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

AVETE TOPPATO!!!

... e davvero male. Il prof. Becchi dice delle cose intelligenti e, in quanto Individuo, dovrebbe essere rispettato nelle sue DICHIARAZIONI (non le "uscite"). Tra le sue dichiarazioni può liberamente asserire di simpatizzare per il M5S...

Che cavolo vuol dire che non è "l'ideologo" del Mov?

A chi giova questa "specifica"?

Vi siete comportati da perfetti IPOCRITI, da perfetti POLITICANTI!!!

Che non è un "portavoce ufficiale" è evidente, non è stato "eletto" in parlamento, nè mi risulta abbia mai detto di essere un cosiddetto "attivista". Mbè? Una persona non può più esprimere una propria idea liberamente senza che ci sia l'approvazione della "Maggioranza"???

Occhio, perchè l'Individualità va Rispettata!!!

Un conto sono i comunicati "ufficiali" dei "portavoce" eletti, che devono essere in "linea" e rispettosi delle Decisioni Comuni... altro è una Libera Espressione nell'Agorà, in Piazza...

... quest'ultima andrebbe Sempre Rispettata!

Complimentoni!!! Che Toppata!!!

Se siete intelligenti, rimediate... ma senza, please, discorsi "Rimbambenti" da politici... se ci riuscite!!!

Antonio De Angelis 03.05.13 09:56| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A questo punto mi aspetterei che i parlamentari del M5S e il sig Grillo prendano le distanze anche da queste affermazioni

http://www.youtube.com/watch?v=jpn-Yi62LVk

(non solo perchè adesso a quell'indirizzo ci sono solo loro)

Sergio Milia 03.05.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

"Se qualcuno tra qualche mese prende i fucili non lamentiamoci ..."
Porre l'attenzione su chi esprime questo fatto piuttosto che porre l'attenzione sul fatto stesso è tipico di questi politici miopi e inconcludenti.

Gli stessi politicanti che goffamente tentano di strumentalizzare certe esternazioni per inventarsi motivi per denigrare il M5S.

Mi aspetterei che il movimento reagisse più ironicamente nei confronti di costoro.

Se tanta gente ancora non ha imbracciato i forconi lo si deve anche alla speranza che ha riposto nel M5S. Non tradiamola.

Renzo T., Latina Commentatore certificato 03.05.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

In merito a questo post, il quale mi sembra abbastanza frettoloso, ma avete ascoltato la trasmissione radiofonica? Io non ci ho trovato niente di minaccioso, mi sono messa a ridere e ho detto ad alta voce, ora vedrai come ci ricamano sù i giornali ed infatti...
Però scrivere sto post, non mi sembra una mossa azzecccata.

silvia pollini 03.05.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

seguitemi su Twitter con l'hashtag

#baseM5SconBecchi

il mio tweet:

@pbecchi #baseM5SconBecchi caro Prof, comunicati ufficiali a parte, noi la base siamo con lei! http://www.beppegrillo.it/2013/05/becchi_non_rappresenta_il_m5s.html#comments

davide lak (davlak) Commentatore certificato 03.05.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Becchi è un grande uomo, oltre che un grande pensatore!!!! Solidarietà a lui ed al suo pensiero. Io, pentastellato, non mi dissocio!!!

Chi vota il MoVimento diventa il MoVimento.

Luca L., Lecce Commentatore certificato 03.05.13 09:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' corretto, precisare che il prof. Becchi non parla a nome del Movimento 5 stelle, bensi' che esprime sue personali opinioni: da questo, pero' a passare nel miglior trombonismo di regime, additando come un violento notorio, una persona con la quale ho condiviso molto spesso le sue analisi, dico, ce ne passa. Unirsi al coro dell'anatema, nel peggior stile del compromesso storico, per una frase preceduta da un inequivocabile:"sto scherzando", mi fa pensare che il prof. Becchi, deve stare antipatico a qualcuno, nel M5S.

stefano cirilli, Roma Commentatore certificato 03.05.13 09:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quello che maggiormente mi sconcerta è l'ipocrisia dei cristiano-cattolici in quanto l'idea che il perfetto cristiano rifiuti in assoluto la violenza è pura Ipocrisia.
Caino, Mosè, Giovanna d'Arco: tre personaggi che, secondo la tradizione cristiana, avevano un "filo diretto" con Dio.
Tutti e tre hanno ucciso qualcuno, ma Dio condanna Caino, ignora l'estremo gesto di Mosè, fino ad incitare Giovanna d'Arco alla violenza. Perchè questo metro differente?
La mia risposta è che se Dio condanna la violenza gratuita (Caino), non condanna quella esercitata per legittima difesa (Mosè), fino ad incitarla per liberare un popolo e rendergli giustizia (Giovanna d' Arco).
Se il perfetto cristiano condannasse la violenza in assoluto allora non dovrebbe accettare i precetti di Mosè e non dovrebbe santificare la pulzella, rappresentata tra l'altro con armatura, spada e ascia, in assetto di guerra.
In termini religiosi Mosè e G. d' Arco avrebbero conversato e preso ordini dall' antagonista di Dio.
Tralascio le considerazioni su Michele Arcangelo, perchè lì è una storia tutta soprannaturale.
Il Dio dei cristiani non è quindi per la non violenza assoluta. La religione cristiana contempla la violenza. Da qui i monaci guerrieri, l'IRA, Guy Fawkws, etc. Asserire il contrario significa mentire.
Il prof. Becchi ha ragione: la violenza è nelle cose, perchè è nell' uomo e, per alcuni, è anche nel suo Creatore .
Chi continua a professare la non violenza assoluta o si illude, o mistifica.
Il tentativo di tenere a bada i cristiani (la maggioranza degli italiani) con l'appello alla non violenza risulta quindi infantile e sterile.
Non siamo Francesco d'Assisi, nè Cristo quindi non siamo disposti a subire e a perdonare, continuando a porgere il nostro lato B.
A proposito di violenza cristiano-cattolica,di buono c'è che OGGI posso esprimere questi concetti senza correre il rischio di essere arrostita.
Saluti
Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 03.05.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Buei marsi che no si altro!
ve la prendete con Paolo Becchi ma dimenticate quello che hanno sempre detto pubblicamente i leghisti (come il Boss(ol)i): ne hanno dette di ben peggiori, quelle si, vere istigazioni all'insurrezione armata, all'eversione, alla violenza!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 03.05.13 09:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe tu e il tuo Movimento dovreste vergognarvi per come avete avvallato l'aggrssione mediatica al Professor Becchi, è un delitto Politico di estrema gravita e del quale dovrete rispondere ai Cittadini come me che vi hanno votato.
Forse occorre un altro Movimento privo di vigliaccheria e ipocresia.

Daniele Pagini, Bottega di Colbordolo (PU) Commentatore certificato 03.05.13 09:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

BEPPE FAI togliere dal tuò BLOG QUESTO POST è un pugno nello stomaco a tutto il M5*

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 03.05.13 09:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

per quanto mi riguarda trovo giusto la presa di posizione dei nostri gruppi parlamentari,detto ciò,dissociarsi o prendere le distanze come dir si voglia,non vuol dire offendere o cacciare qualcosa o qualcuno,in effetti ieri sera il prof.Becchi ha detto che il moVimento a pienamente ragione quando dice che lui con il moVimento stesso non c'entra nulla,e contro non ha detto assolutamente nulla.. detto questto W il M5S!!! SEMPRE!!!

luca Tegoni, parma Commentatore certificato 03.05.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io NON prendo le distanze da Paolo Becchi.
E condivido in pieno tutto i concetti da lui espressi.
Becchi, avanti così e schiena dritta.
Questi devono "prendere le distanze" solo per motivi "politici".

Paolo r., Padova Commentatore certificato 03.05.13 09:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Salerno, carpentiere si impicca: non trovava lavoro. La moglie e i figli: "Colpa dello Stato".

Altri pericolosi ideologi del MoVimento.

Cecilia C., Bologna Commentatore certificato 03.05.13 09:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio da questa innegabile ed evidente probabilità.
Bisogna parlare come un berlicche,e lasciare Gavroche al suo destino.
Saluti.

t.o. 03.05.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento


Ne sono state scritte di parole, trasmissioni televisivi sull'atto di violenza , un dramma umano che ha coinvolto tre persone che si sono trovati uno dalla parte del torto egli altri due nello svolgere il proprio lavoro. Alla fine chi ne va sotto, sono sempre gli ultimi, quelli che non centrano niente. I mandanti di questi atti, sono trincerati nei loro palazzi dorati, difesi con la vita da uomini normali che fanno solo il loro lavoro.

C' è violenza e violenza. Violenza fisica, violenza verbale, violenza psicologica, ignorare le istanze dei più deboli... la violenza può assumere cento forme, e più è intelligente e meno si riconosce.

Possiamo dire che la violenza fisica, è più grave della violenza verbale?, possiamo dire che la violenza psicologica e meno grave della violenza della furbizia? ignorare le istanze dei più deboli e meno grave della violenza fisica?, violenza del potere e meno grave della violenza delle piazze?

Come mai si trova tanto accanimento a condannare la violenza fisica?, che oltre tutto, sono casi isolati, è non si condanna con tanta veemenza la violenza psicologica?,violenza dell'indifferenza?, la violenza dell'ipocrisia?, perpetuata da molti che si considerano non violenti. Come non condannare i giornalisti, sordi alle istanze dei piu deboli, non sono anche loro dei violenti?,e peggio degli sciacalli?,che si buttano sulla preda appena compie un errore( suicidati o fai una strage vai subito in prima pagina).

Come mai non c'è tanta veemenza ,nel condannare la violenza delle istituzioni, sordi alle grida dei cittadini?

Come mai non si condanna con tanta veemenza la violenza per la mancanza di giustizia?

Come mai non si condanna con tanta veemenza la violenza della mancanza di lavoro?

Come mai non si condanna con tanta veemenza la violenza del diritto ad crescere i propri figli dignitosamente?

come mai non si condanna con tanto veemenza la violenza dell'arroganza del potere?

Ad ogni atto di violenza si contrappone un ulteriore atto

mario scalcione 03.05.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Certo, come no :D morrrrrrrti, siete morrrrrrrrrrrrrti!!! su, non prendete inutilmente le distanze. Non è carino.
http://vuoiqueikiwi.blogspot.it/2013/05/dagli-al-politico-la-politica-vista.html

Vuoi quei kiwi? 03.05.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma ce ancora qualcuno che guarda e sente le STRONZATE di Santoro? ma spegnete sto ca.... di TELEVISORE!!! non vedete che vi prendono per il CULO? io ormai non leggo più giornali perchè mi fanno schifo, non guardo più la TV perchè mi fa schifo, meditate e seguitemi.

santo Stirparo, biella Commentatore certificato 03.05.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Si prende atto del vostro dissociarvi dal prof. Becchi che comunque ha tutta la mia solidarietà, in quanto sono fermamente convinta che le intenzioni di chi certi gesti li vuole compiere, per qualsiasi ragione o non ragione, non possono assolutamente essere addebitati a chi utilizza parole a volte anche forti per far capire dei concetti che altrimenti non sarebbero appresi. Ce ne fossero professori così nelle scuole italiane sulle quali è meglio calare un velo pietoso.

ERMELINDA R., SASSARI Commentatore certificato 03.05.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

completa solidarietà a becchi!
questa è la strategia della tensione che è cominciata e becchi che dice quello che ogni persona di buon senso e conoscenza (storica e di vita) direbbe viene messo sulla graticola per demonizzare il 5S. immagino, e voglio sperare, che sia stato questo timore il senso di smarcarsi da becchi del 5S, e che non pensino veramente quello che hanno scritto.

marina minicuci 03.05.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

IL PROFESSOR BECCHI HA RAGIONE DA VENDERE ...

COME HO GIA' DETTO IN ALTRE CIRCOSTANZE ... E' RICOMINCIATA LA STRATEGIA DELLA TENSIONE ...

NON CI VUOLE LA SCIENZA INFUSA PER CAPIRE CHE IL "FINTO ATTENTATORE" E' STATO MANOVRATO AD ARTE DA FORZE OCCULTE E DEVIATE ... COME AVVENUTO PER GLI ATTENTATI DEL '92 E DEGLI ANNI '50'60'70 E '80 ...

INVECE DI FARE I FINTI PERBENISTI TIPO LA BOL-DRACCA ... SI INDAGHI A FONDO PER CAPIRE CHI C'E' DIETRO STO' PARACULO ... PRIMA CHE LO TOMBANO ...

QUESTO E' L'UNICO PAESE DOVE SPACCIANO LE ESECUZIONI PER SUICIDI ... VEDI BANCO AMBROSIANO E MONTE PASCHI ... E LE MANOVRE OCCULTE DI POTERE PER ATTENTATI ANARCOIDI ...

SVEGLIA !!! LA GENTE NON SI BEVE PIU' LE VOSTRE CAZZATE !!!

CI SARA' PARECCHIO LAVORO DI RIPULITURA DEGLI ARCHIVI STATALI AL COPASIR ... PER EVITARE CHE ESCANO PUTRIDI VERMINAI DAL '46 A OGGI ... TIPO COPALEAKS ...

... SOLO DOPO CONCEDERANNO IL COPASIR A BEPPE GRILLO ...

NON PRIMA ...

Gianni D., Bolzano Commentatore certificato 03.05.13 09:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"In merito alle "uscite" odierne del professor Paolo Becchi in diversi mezzi di comunicazione, i gruppi parlamentari del M5s di Camera e Senato prendono nettamente le distanze da tutto quanto proferito dal docente dell'ateneo genovese".
M5S Camera e Senato.

Sarebbe opportuno che i cittadini eletti del M5s al parlamento, leggessero la "Relazione sulla Politica dell’informazione per la sicurezza 2012" della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica, per capire che il Professor Becchi non ha detto nulla di nuovo "sotto il sole" che non fosse già a conoscenza. Infatti il panorama delle minacce è profondamente cambiato, recessione economica, affacciarsi nel nostro Paese di nuove forme di estremismo politico, diffusione di potere materiale e immateriale (grandi opere ed energia in mano alla criminalità, capitali opachi nelle banche, aggressione del mady in italy da parte di gruppi stranieri, missioni militari all'estero) e la presenza di “attori” ostili che agiscono sul tessuto sociale dell'Italia.

Sicuramente ha sbagliato i tempi, queste "uscite" come vengono oggi definite, le doveva fare agli inizi di marzo e non all'indomani della nascita di un Governo PD-PDL e dell'attentato di Piazza Chigi dove due fedeli servitori della stato sono stati gravemente feriti.

Peraltro "uscite" che sono condivise dal COPASIR e dal 90% degli italiani.

pasquale ., pomezia Commentatore certificato 03.05.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo opportuna la precisazione circa l'asserito ruolo del professore nei confronti del Movimento; a margine peró voglio ribadire che quanto detto dal professore mi trova assolutamente d'accordo. A vostra memoria!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.13 09:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché invece di rompere ancora a proposito di Becchi (CHE HA RAGIONE SU TUTTO, NON HA INCITATO UN BEL NULLA ED HA SEMPRE DIFESO IL M5S SENZA PRETENDERE NULLA) non meditate sul fatto che sono stati istituiti altri 10 viceministri e 30 sottosegretari e non si vede ancora traccia di tagli alle spese sulla politica?

Biagio C. Commentatore certificato 03.05.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Come molta gente ormai pensa, prima di suicidarmi spararei nel mucchio della Casta di magnaccia. Cari Cittadini, finchè questi "illuminati" non sentirà il ronzio delle pallottole, continuerà a vivere nel paese del bengodi. Però, non disperiamoci. Ci sono nel PD persone come Civati, Barca e Rodotà - tanto per citare - che mi fanno ben sperare.
Quanto al professor Becchi, altro non ha fatto che esternare ciò che da oltre sei mesi la gente pensa. Io non mi dissocio da lui.

Giorgio Rapanelli 03.05.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE DEI FARE UN POST E RIMEDIARE ALLE CAZZATE DEI PARLAMENTARI M5S.. PERCHE' IL RISCHIO E CHE IL DISSENSO INIZI A DIVAMPARE TRA DI NOI CONTRO GLI ELETTI PARLAMENTARI..LA MIA E UNA RICHIESTA UFFICIALE..STANNO FACENDO IL GIOCO DEGLI AVVERSARI... UNITI E MENO SPARATE DA PRIME DONNE

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.05.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Becchi non rappresenta l'M5S ?!? Ma state scherzando? Da elettore 5S, ho approvato molte delle cose che dice, che poi sono le stesse del M5S. Paolo Becchi è il Grillo intellettuale, e chi storpia le sue parole è in malafede. La zanzara, programma di merda, con quello stronzo di Cruciani è fatta ad arte per provocare. Il Professore è caduto in una trappola. E Tutti i giornali ora ci sguazzano..
Professore, ha tutta la mia stima.

Andrea Marzulli (), Roma Commentatore certificato 03.05.13 09:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo ha fondamentalmente ragione!|
Ha solo evidentemente esagerato nel parafrasare l'attuale momento politico e cè, ovviamente, chi non aspettava altro per attaccarlo strumentalmente, convinto di potersi innalzare difronte alla pubblica opinione a "difensore della Patria", come Gasparri "dito medio" o altri fascistoidi e inciucisti che ben conosciamo!
Inoltre Becchi ha sempre dichiarato in ogni intervista di NON rappresentare il M5S, ma di esserne solo un simpatizzante....
Personalmente, sono solidale con un uomo che si è sempre messo in gioco per difendere le proprie scomode idee, pur appartenendo ad un mondo, quello accademico, a volte colluso e legato al sistema e non mi stupisco nel comprendere il senso di una colorita affermazione, maturata sull'onda della tensione che palesemente ci accompagna da mesi.
Quello che più dispiace, è che tutto ciò ha necessariamente obbligato il M5S a prenderne le "distanze" dal Prof., trascinato di riflesso in una pretestuosa polemica concertata ad arte.
La strategia della comunicazione di regime è chiara e necessaria nel tentativo ultimo di delegittimare il M5S, unica vera opposizione in Parlamento: noi i violenti e i rivoluzionari, Beppe che fomenta gli sparatori aizzando le piazze, il M5S che rifiuta il "dialogo" isolandosi dalle forze "democratiche", ecc. ecc.
La litania la conosciamo molto bene oramai... Una mascherata, l'ultimo tentativo, veramente violento, della casta per mantenere il potere e distrarre dagli inciuci e dai salvacondotti per Berlusconi e soci, i veri delinquenti e corrotti, ma questo non si può dire che le Piazze si sollevano!
Caro Paolo, a volte suggerire verità scomode può costare molto caro.

Davide D., Genova Commentatore certificato 03.05.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e insomma, cittadini rappresentanti, dal numero di commento pro becchi e dal numero di voti a favore dei commenti pro becchi lo avete capito che avete scritto un comunicato senza consultare la base?

la Democrazia Liquida e' restata in freezer ed e' diventata un blocco di ghiaccio?

Come dicono i Saggi Cinesi " PALLA AL CENTRO E PEDALARE " - ve la diamo noi la dissociazione, ve la diamo...

Claudio D., Germania Commentatore certificato 03.05.13 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Professor Becchi, ho ascoltato il suo intervento in diretta a 'La Zanzara'. Mi spiace ma non posso offrirle la mia solidarietà dal momento che conosco bene lo STILE del giornalista Cruciani, della sua spalla Parenzo e del suo programma di intrattenimento che vuole solo dimostrare che la politica è puro avanspettacolo su cui ridere, ridere, ridere.
E anche lei, professor Becchi, era ben consapevole dei rischi a cui si esponeva partecipando alla trasmissione...nonostante questo e nonostante i ripetuti quanto stucchevoli tentativi di Cruciani per farla cadere con evidenti domande a trabocchetto, lei non ha resistito ed è finito in trappola. Visibilità aumentata per La Zanzara ed ennesima dichiarazione 'pericolosa' del Professor Becchi, l'ideologo patentato (da chi?) del M5S.
Bene, ai miei occhi si è comportato da stupido ed ha ulteriormente prestato il fianco a nuovi attacchi al M5S...grazie.

emil v., roma Commentatore certificato 03.05.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni giorno che passa io mi vergogno sempre di più di essere un italiano. in questo momento le nostre speranze influiscono solo nel m5s, dopodiché e FINITA!!!

santo Stirparo, biella Commentatore certificato 03.05.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ancora qua è questo post? E con lo stesso RIDICOLO titolo e lo stesso VERGOGNOSO contenuto di ieri? E senza sapere ancora chi è che l'ha creato? Cos'è il fatto, dobbiamo buttare davvero le tessere?

Biagio C. Commentatore certificato 03.05.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"certe offese (al popolo) si possono lavare solo col sangue della rivoluzione". Gli schiavi italiani ne sono capaci?

alessandro c., parma Commentatore certificato 03.05.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate un'attimo io sono un simpatizzante (fin troppo forse) del Movimento, ma davvero non riesco a capire questa presa di distanza...il Prof. Becchi io trovo non abbia detto nulla di cui prendere le distanze con per altro questa rigidità. Non comincierete mica a d avere paura di tutto...o solamente vi state adattando al sistema già dopo così poco tempo?..avete fatto un comunicato proprio come lo avrebbe fatto PD E PDL. NEGATIVO.

Roger Boscolo, Chioggia Commentatore certificato 03.05.13 09:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Maledetti ipocriti!!
Cosa c'è di male nel dire che se la situazione non cambia, e considerato che come ministro all'economia abbiamo messo un banchiere non sembra che cambi.., qualcuno potrebbe addirittura imbracciare i fucili.

qualcuno mi spieghi da cosa bisogna prendere le distanze!!
Dal fatto che c'è un uomo di banca all'economia o dal fatto che la rabbia del popolo potrebbe essere ancora maggiore??
Da COSA!!??
Lo sappiamo tutti che il prof. Becchi non parla per il movimento e non è il suo ideologo, sono minchiate dette ad arte da diverso tempo queste, e allora di cosa stiamo parlando??

Maledetti, maledetti, ipocriti... non immaginate neanche quanta colpa avete in questa rovina!!

franc3sc072 03.05.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cittadini senatori e deputati 5Stelle, posso umilmente suggerire REAZIONI PIU' MEDITATE E PACATE, mi riferisco al " CASO BECHI", di tutta QUESTA STORIA APPARE SOLO CHE CI STIAMO COMPORTANDO COME I "PARTITI MORTI E DEFUNTI" CON L'AIUTO DEI CADAVERI PUTRESCENTI ALLA SCALFARI "SIGNORE" DELLA STAMPA CHE GRAZIE A LUI SI TROVA "STABILMENTE" AL 57ESIMO POSTO NEL MONDO PER "LIBERTA'" D'OPINIONE E DI ESPRESSIONE? ABBIATE PAZIENZA MA ORA SIAMO SUCCUBI DEGLI ATTACCHI DI MENTECATTO BABBIONE RINCO SCALFARI, "PADRE PADRONE" NEL PAESE D'EUROPA CON LA STAMPA MENO LIBERA, GRAZIE ANCHE A STA MERDA DEFICIENTE E DISONESTO NEL PROFONDO E CI METTIAMO AL SUO GIOCO, ATTENZIONE QUESTO E' UN'AUTOGOL TERRIFICANTE? NOI "CONDIZIONABILI" DA MERDE ALLA SCALFARI, NON CI FACCIAMO UNA BELLA FIGURA NEPPURE NOI? VA BENE CHIARIRE IL "RUOLO" DI BECHI, MA CHI L'HA MONTATO A DOVERE COME SUPPOSTO PORTAVOCE PER POI USARLO COME UNA CLAVA CONTRO DI NOI? FARSI MANIPOLARE COSI FACILMENTE E' DECISAMENTE RIDICOLO! IN SUA "DIFESA" USERO' LE PAROLE DEL SUO ULTIMO POST, PRIMA DI "REAGIRE" FERMATE LE BOCCE E CONCRENTRATEVI SEMPRE SU QUESTA FRASE "QUI PRODEST" PRONTI A FARE IPOTESI DA ACROBATI, CHE FORSE CI AZZECCATE. I MESCHINI DI QUESTA NAZIONE HANNO UNA ED UNICA MANIERA DI RAGIONARE: COME IMPIANTARE QUOTIDIANAMENTE PADULI E' DI QUESTO CHE SI CIBANO, CAGANO, RESPIRANO, E SE VOI VE LO DIMENTICATE, IL "QUI PRODEST" CORRENDO COME LE ANCELLE DI GIOVE ALL'INGRESSO DEI TROIANI NEL TEMPIO, NON ASPETTATEVI DI ESSERE CATTURATI DA BRAD PITT MA DA MOSTRI ALLA SCALFARI E COMPAGNIA CANTANTE, TRANNE IL SUO VICE CHE E' PROPRIO BBONO!!!!!!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 03.05.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che il prof. non rappresenta M5S, tuttavia è assurdo che una persona, comunque, libero cittadino, debba continuamente giustificare le parole dette (comunque la violenza è ingiustificabile).
Si ha paura delle parole, ma i fatti i signori politici quando li fanno? Traspare dalle loro parole la paura, comunque non fanno niente, non un segnale, non un gesto, parlano ....parlano.
Tutto rimane come prima, guardate le nomine dei sottosegretari e dei vice ministri. Un fatto : Miccichè

pasquale p., roma Commentatore certificato 03.05.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Prof.Becchi uno di noi!

vilco palo 03.05.13 09:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE TUTTI NOI A PARTIRE DA BEPPE DOBBIAMO DELLE SCUSE A BECCHI, C'E' UNA SORTA DI "ELEGANZA" NELLE RELAZIONI CHE UN MOVIMENTO CHE DESIDERA ESSERE "COMUNITA'" DEBBA IMPORRE COME ESEMPIO?
QUESTA NOSTRA FIGURACCIA A COSA E' REALMENTE LEGATA, LA POSSIBILE PERDITA DI "CONSENSI", BEH FATECI L'ABITUDINE OSCILLEREMO SEMPRE FRA IL 30% E IL 17% FINO ALLE PROSSIME ELEZIONI, O VE NE FATE "UNA RAGIONE" O SONO CAZZI AMARI, CI MOSTREREMO, NE PIU' NE MENO, CHE COME LO PSICOPEDONANO, QUINDI ALLA PROSSIMA VOLTA, ARGINATE GLI ISTERISMI DA "ANCELLE" E TIRATE FUORI LE PALLE CAZZO, TUTTO QUESTO "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"? "QUI PRODEST"?

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 03.05.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

SONO POCHI PER FORTUNA QUELLI CHE DIFENDONO IL COMUNICATO FATTO DAI PARLAMENTARI M5S.... PAROLE FUORI LUOGO E IPOCRITE...IL PROFESSORE IERI HA DATO PROVA DI CORAGGIO NON è UN IPOCRITA E MOLTO MISURATO..NON COME I COGLIONI PARLAMENTARI..M5S CHE NON COLLEGANO IL CERVELLO ALLA BOCCA..BECCHI è LIBERO DI DIRE CIO CHE VUOLE SENZA FARSI PORTAVOCE DI NESSUNO .. LORO INVECE DICONO DI ESSERE IM PORTAVOCE DEI CITTADINI.. IO HO VOTATO MA QUESTI COGLIONI? NON LI RICONOSCO PIU

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.05.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

E' un coro unanime di solidarietà verso il prof. Paolo Becchi!

Non potete non tenerne conto!

Uno vale uno. Voi parlamentari non rappresentate il MoVimento più di noi tutti.

Siete voi nell'errore.

Potevate al massimo dire che prendevate le distanze dalle sue affermazioni, senza usare quel tono spregevole che avete usato.

Avete scritto le sue "uscite", anziché "dichiarazioni".

Lo avete chiamato denigratoriamente "personaggio" e trattato a pesci in faccia. Lui, che è stato il primo intellettuale a difenderci, quando tutti ci attaccavano!

Lo avete crocefisso voi, più degli avversari politici!

VERGOGNA!!!

Mi unisco a quanti hanno chiesto una votazione pubblica sul caso di chiedergli scusa.

Gian P., Modena Commentatore certificato 03.05.13 09:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento


Vedendo..le reazioni della rete ...

ovvie....

forse è il caso di andare a " liberare " i nostri portavoce dal parlamento...

che escano per un giorno a passeggiare
rilassarsi....

senza interviste .....

assemblee ....decisioni , comunicati....mozioni , lavori esorbitanti , commissioni ...

e si ricordino invece chi li ha messi li' e con
quale scopo...

non di fare i terminali di loro stessi , ma i
nostri...e non i POLITICI ....

Sbagliando si impara....se si capisce l'errore ....con umiltà...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.13 09:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ier sara dal prode Santorre, ferreo difensore del suo PD-elle e dell'ipocrisia di chi sostiene l'euro, il Prof. Becchi penso sia stato chiaro riguardo l'accaduto sulle sue considerazioni.Penso che abbia solo fatto una cronaca di cio' che sta accadendo.Tra l'altro, per qualcuno che ha la mente corta, bisogna ricordare le considerazioni dell'ex ministro degli interni, il/la quale asseri' che con i provvedimenti del governo a cui apparteneva,ci sarebbe stato il pericolo di atti insurrezionali.Meditate e ricordate, o cittadini.

Giovanni Effe 03.05.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

A CASAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!! COGLIONI 5S LA DISSOCIAZIONE CORALE DALLE PAROLE DEL PROFESSOR BECCHI VI HA SPUTTANATO IN BLOCCO SENZA POSSIBILITA' DI APPELLO. INCAPACI DI FARE ANALISI POLITICA, DOVRESTE APRIRE IL PARLAMENTO COME UNA SCATOLA DI TONNO. AH AH AH!!!!!!!!! SONO INCAZZATO NERO PERCHE' HO VOTATO M5S. HO CAPITO CHE CON RAPPRESENTATI PARLAMENTARI COME VOI NON SI VA DA NESSUNA PARTE. CHE TRISTEZZA!!! GRILLO RISELEZIONA I TUOI RAPPRESENTANTI POLITICI CON CRITERI PIU' SERI. ALTRIMENTI SEI FOTTUTO ANCHE TU. MARINO MARQUARDT

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 03.05.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La butto li...non è che da fastidio perchè parla di uscita dall'euro?

Com'è che non se ne parla piu di questo "referendum"?

Lo sapete si che è la prima cosa da fare uscire dall'euro?

Becchi è uno dei tanti, con Bagnai, Messora, Borghi, Undiemi che pone l'interrogativo.

Non ho sentito ancora un discorso di un parlamentare su questo tema.

Simone Duella 03.05.13 08:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Capisco Grillo e i Parlamentari che forzatamente devono dissociarsi perché accerchiati dall'ipocrisia generale.
Sia Grillo sia i nostri Eletti sanno però che la base non trova nulla di scandaloso nelle dichiarazioni del Prof. Bechi che per fortuna e' uno dei pochi a distinguersi.

Vilberto Barbati, Roma Commentatore certificato 03.05.13 08:50| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"Ideologi" come Paolo Becchi, ufficiali o ufficiosi, fanno solo danni al Movimento, e non mi riferisco solo alle ultime pensate. Meglio lasciarlo pascolare nel suo immaginifico mondo...

Graziano Frigeri, Sala Baganza Commentatore certificato 03.05.13 08:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno mi può spiegare perché non riesco a la sciare un messaggio in questo spazio?

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 03.05.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me è già ora di sostituire i nostri parlamentari e senatori: in quegli ambienti ci si " deteriora" rapidissimamente.

SMIDOLLATI E IPOCRITI !!!!

ina ghigliot 03.05.13 08:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Oooh, ! Quanta solerzia a dissociarsi, sbagliato o giusto quello che il prof. dice rappreenta comunque una luce nella tenebra dell'ipocrisia generale.

Francisco C., Milano Commentatore certificato 03.05.13 08:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ora i parlamentari 5s dovrebbero chiedere scusa a PROF Becchi e agli elettori.. .. mi sono commosso per la signorilità e la grandezza di un vero UOMO CHE SA CHIARIRE E SI ASSUME sempre LE RESPONSABILITà DI CIO CHE DICE. IO DICO CHE E' IL PROF BECCHI E STATO GRANDE..IERI HA PRESO LE DISTANZA DA QUESTI COGLIONI..DI PARLAMENTARI ONORE AL PROFESSORE

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.05.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...si riflette poco, si controlla ancor meno ! Becchi non ha chiesto il permesso di dire quello che ha detto ? Non è il momento di usare la parola "fucili" ? Ma le parole dello "psyconano" e dei suoi accoliti in merito alle maniere forti le abbiamo dimenticate ? La mafia spara in testa ai carabinieri per consolidare un governo con i mafiosi dentro al Palazzo e noi andiamo a giudicare Becchi per un modo dii dire ? Quante volte ci violentano verbalmente come causa di questo o quel malanno ed e solo da qualche mese, grazie all'appartenenza al M5S, che abbiamo detto quello che ci rende appartenenti al M5S ! Che significa appartenere al M5S ? Se un amico mi sente parlare, solo perché appartengo al M5S, mi può sempre dire di non esprimere più il mio pensiero, perché tanto non si può più avere un' idea propria.

Francesco Gulli 03.05.13 08:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ANCHE SANTORO vs M5S.
Anche il programma di Santoro è contro il M5S. Guai a parlar male del PD ( di adesso ) che subito si crea un tema per mettere nel ridicolo o screditare il M5S, invitando semmai anche i suoi simpatizzanti per punzecchiarli, come alla vecchia maniera di Santoro, e sottoporli a interrogatorio per metterli in cattiva luce. Comportamento però che Santoro non ha tenuto quando ha invitato Berlusconi!!!! Anzi è stato accomodante e reverenziale, quasi da non riconoscere più il Santoro. Poi guai a parlar male di Berlusconi, è evidente oramai che nel programma di Santoro questo argomento viene subito sfumato e aggirato, proprio come nel PD. Mi meraviglio cosa vada a fare ancora Travaglio, è palesemente evidente che la sua linea è in contrasto con Santoro, come quella del pubblico, basta vedere le due ultime trasmissioni. ANCORA DI PIU' VIVA IL M5S, UNICO MEGAFONO DEI PROBLEMI DELLA GENTE.

giglio 03.05.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito i media e la partitocrazia, smania per girdare al "sovversivo"...!!Becchi fotografa con il suo ragionamento una situazione che non è un TABU..le "democrazie" nella loro essenza politica si fondano su dei principi della "tutela sociale,economica e morale dei propri cittadini".
Quando le istituzioni e la politica non riesce rimuovere gli ostacoli che impediscano una vita "dignitosa e decorosa" al cittadino, specialmente nei momenti di difficoltà che non necessariamente riguardano il portafoglio..la POLITICA e le Istiutzioni, perdano la loro ragion d'essere!!
Scoraggiare l'iniziativa economica, non tutelare adeguatamente i più deboli,affossarre servizi di primaria importanza..come sanità e istruzione, finisce per gettare le basi per una "Rivolta Sociale"...legittimata..da atteggiamenti della Politica atti a non capire o non riuscire o voler mantenere lo status quo della gestione del Potere.
La Partitocrazia Italiana è una realtà che non riesce a regolare nemmeno se stessa...la Democrazia non è mai legitttimata con un 51% e un opposizione non è tale con un 49%..è perfetta quando le rappresentanze politiche capiscano i propri limiti delle proprie azioni.
L'esempio l'abbiamo sotto gli occhi..mi pare non ci sia nulla d'aggiungere!!!i cittadini hanno diritto di vivere dignitosamente e decorosamente, quando una classe politica si ostina a governare, danneggiando di fatto i propri cittadini, questi hanno diritto di rimuoverla anche con la forza..!!
Ecco perchè Il Presidente della Repubblica è una figuria molto importante nel nostro ordinamento Costituzionale...e cioè può visto le circostanze..sciogliere le camere e mandarli tutti a casa..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 03.05.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del prof. Becchi. E' troppo facile sostenere ora di essere caduto in una trappola audio-televisiva e, cosa ancora più deludente, di avere scherzato. Un professore che si fa mettere in trappola dopo i tanti avvertimenti di Beppe é poco credibile. Un professore che si giustifica dicendo di avere scherzato, non avendone le capacità, sulla quasi uccisione di un uomo é sospetto. A mio modesto parere Becchi ha pensato di cavalcare il movimento ma i Cittadini grillini l'hanno smascherato e Beppe l'ha disarcionato.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 03.05.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Becchi ha solo detto quello che pensano il 90 % degli Italiani.
Non dovrebbe avere problemi il Movimento !

Giuseppe R. Commentatore certificato 03.05.13 08:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma quanta ipocrisia!!! quando certe frasi uscivano dalla bocca del "celebroleso lumbard" allora nessuno fiatava. Cosa ha detto il prof. Becchi di distorto rispetto a quanto la maggioranza degli italiani pensa?? Credo nulla!!
Siamo stati abituati a tollerare per decenni personaggi che invece di governare si sono bellamente puliti il cuxo con le nostre vite e con quelle dei nostri figli, e noi sempre lì a ripetere a pappagallo quello che i media di regime ci propinavano:" no alla violenza"...
"Manifestazioni si, ma con calma" ... "Abbassiamo i toni"... che è come dire "urla pure il tuo dissenso, ma non sotto le mie finestre che sto riposando, vai nel bosco!" ... Basta!!! E' ora di cambiare regime, ce lo siamo fatti mettere in quel posto per troppo tempo e gli abbiamo pure comprato la vasellina ... Basta!!! Questa gente deve cominciare ad avere paura, paura di andare in giro, paura di uscire di casa senza il nugolo della scorta, devono cominciare a sentire l'odore delle bastonate (quelle vere, non quelle figurate) se non riescono a fare bene il loro lavoro per passione, dovranno farlo bene per forza e per paura ... Cominciamo a ribellarci tutti, anche nel nostro piccolo, quando passa un auto blu con sirena e lampeggianti, dimostrate il vostro disprezzo anche con qualche monetina (pochi cent mi raccomanco)o con qualche parolaccia ... se si ribellano in pochi li schiacciano, ma se saremo in tanti ... scapperanno!!!

stefano d., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.13 08:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PERICOLO EVOCATO DAL PROFESSOR BECCHI E' LO STESSO EVOCATO IL PRIMO MAGGIO DAL PRESIDENTE DELLA CAMERA LAURA BOLDRINI. INFORMATEVI PARLAMENTARI DEL M5S. E DISSOCIATEVI ANCHE DALLE PAROLE DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA. COGLIONI!
MARINO MARQUARDT

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 03.05.13 08:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

I BUFFONI DELL'INFORMAZIONE

Alcune dottrine in Filosofia del Diritto sostengono che:
"Il potere è illegittimo se si fonda sulla forza e sulla sopraffazione: la forza non costituisce diritto." e tra i Giusnaturalisti John Locke (non un comunista ma considerato il padre del Liberalismo Classico) riconosce il Diritto alla Rivoluzione (e la Rivoluzione, quando si verifica, il più delle volte, non è mai un Pranzo di Gala).

Ovviamente la "forza" e la "sopraffazione", nell'ERA MODERNA, non sono solo quelle orientate alla "fisicità" dell'essere umano ma anche, anzi SPECIALMENTE, la forza e la sopraffazione esercitate mediante la manipolazione delle informazioni, della persuasione (più o meno occulta, subliminale), della "massificazione globale" dell'individuo al pensiero unico.

In questo senso vige un neo-dispostismo delle oligarchie che attivamente calpestano i diritti fondamentali degli esseri umani "obnubilati" da un'informazione e da un'educazione gestita dai buffoni (più o meno consapevoli) al servizio di Caste che al minimo non comprendono se non con assoluta volontà irridono ai veri, naturali e sostenibili "bisogni" dell'essere umano e pongono le basi affinchè ogni libera mente sia sopraffatta ovvero fagocitata dal sistema.

Contro tale neo-dispotismo ogni esssere umano ha il Diritto alla Rivoluzione.

Claudio M. Commentatore certificato 03.05.13 08:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

tra un po saremmo noi a dire che i parlamentari eletti nel M5S non rappresentano piu il MOVIMENTO.. andate cauti con le voste sparate parlamentari.M5V

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.05.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Non mi piace la presa di posizione dei cittadini portavoce, sa di politically correct, di parlamentarini perbenini che fanno i compitini, di scollamento con le emozioni della base (e del contesto sociale)..... Tipo PD-L, insomma.
Solidarizzo col prof. Becchi, stigmatizzo la propaganda di regime, auguro buon Movimento a tutti.

carmine mattiello, san giovanni rotondo Commentatore certificato 03.05.13 08:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

hei coglioni non vi abbiamo votato per dire cazzate.. prima di scrivere collegate il cervello alla mano..il prof becchi non ha detto cio che riportano i mass media cio che ha detto è solo il senso comune del sentire..non iniziamo a sparare cazzate .. si fa presto a cambiar bandiera

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 03.05.13 08:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ieri parlando in ufficio di politica ho avuto paura al cuni miei colleghi uno exPD e uno ex PDL mi hanno attacato dicendomi che apoggiando il movimento ero un terrorista anti patriottico che non pensavo all'interesse del paese. Quindi dal nuovo soggeto politico adesso arrivano intimidazioni La destra si saldata con la sinistra PD-L sono forse linizio di una nuova forma di dittatura dal pensiero unico? E chi non si adegue e un pericoloso sovversivo da abbatere in TV e nelle piazze aditandoli a terroristi anarchici insurezionalisti. Temo cre presto l'italia vivra una nuova dittatura con a capo PD+PDL Renzi Berlusconi e chi non la pensa come loro e fuori.

henry venis 03.05.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

I Senatori e i Deputati si stanno amalgamando al sistema?
L'unica critica che faccio al Prof Becchi è che poteva evitare di andare alla radio "zanzara" che io farei chiudere oggi stesso.

Carlo M., Rimini Commentatore certificato 03.05.13 08:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non mi sembra che abbia detto cose tanto gravi. Le opinioni espresse sono ampiamente condivisibili. Ognuono le esprime nel proprio modo. Nessuna istigazione alla violenza, ma comprensione e studio dei motivi di fortissimo di dasagio che porta a gesti sconsiderati e a tanti suicidi. Basta con i falsi e stupidi mnoralismi. E' ora di incazzarsi e fare proposte serie.

guido b., villarbasse Commentatore certificato 03.05.13 08:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

VERGOGNATEVI PARLAMENTARI DEL M5S! HO RILETTO CON MAGGIORE ATTENZIONE IL VOSTRO COMUNICATO. E' PENOSO. OLTRETUTTO SI EVINCE CHE NON AVETE CAPITO UN CAZZO DELLE PAROLE PRONUNCIATE DAL PROFESSOR BECCHI. O, PEGGIO ANCORA, AVETE PARLATO PER SENTITO DIRE. MERITATE UN VAFFAN ALLA MANIERA GRILLIANA.
MARINO MARQUARDT

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 03.05.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HA trattato un argomento molto delicato che come al solito la stampa ha subito usato contro il M5S.
Onore al signor Becchi che ieri da Santoro a Piazza Pulita si è comportato da vero Signore.....del M5S
Non dobbiamo allontanare i pochi sostenitori che appaiono nelle nostre TV Corrotte...

michele marchini, malnate Commentatore certificato 03.05.13 08:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio da quanti si sono dissociati dalle parole del Professor Becchi.
Dire il "vero" registrando il sentire comune è diventato politicamente scorretto?
Anche i nostri rappresentanti in Parlamento vogliono negare la realtà?
Anche i nostri,tra i disperati che si ammazzano senza rompere i coglioni e quelli che sparano alterando gli "equilibri" costituiti,preferiscono quelli che si ammazzano?
L'ipocrisia non è una caratteristica degli altri??

vittorio di battista 03.05.13 08:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Becchi non ha detto nulla di strano,la gente quando è esasperata non sa più cosa fa visto e considerato che subisce la violenza giorno per giorno da parte di questi chiamiamoli politici,certamente voi saprete il proverbio:Uccide più la penna che la spada,loro da vigliacchi che sono la usano ogni giorno,hanno fatto pagare la patrimoniale ai pensionati ma non hanno intaccato i capitali e noi non ci possiamo difendere e se qualcuno esce fuori di testa la colpa di chi è?

Adriano Benetti 03.05.13 08:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A proposito di Brunetta, che comunque non gode della mia simpatia, Dario Fo l'ha fatta fuori dal vasino. Non va bene sopratutto per un premio Nobel.

pasquale vaira 03.05.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI CHE INNEGGIANO A BECCHI ...

SOLO PER ATTACCARE PRETESTUOSAMENTE IL MOVIMENTO

SENZA TENER CONTO DELLE DOVUTE PRECISAZIONI DEL PROFESSORE CHE HA SEMPRE LA STIMA DI TUTTI NOI PER LA SUA INDIPENDENZA DI PENSIERO ANCHE QUANDO CADE IN TRAPPOLE PREPARATE AD ARTE DALLA STAMPA DI REGIME ...

E' UN EVIDENTE TROLLODITA PIDDINO E PIDDIELLINO .

VERGOGNATEVI E ANDATE A LECCARE I VOSTRI PADRONI

SERVI !!!

francesco siddarta 03.05.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento


Nel delirio delle ipocrite dissociazioni , in un sistema reazionario nei comportamenti mediatici al quale colpevolmente ci associamo noi in un coro falso di comunicati e prese di distanza da quello che grande parte della rete MS5 anche scrive , raccomando di risentire il lucido intervennto di TRavaglio di ieri sera in servizio pubblico :

al punto 0:34 :11

"Sono mesi infatti che ci sono lavoratori , precari , disperati, imprenditori che sparano , ma rivolgono la pistola contro se stessi o famigliari in omicidi / suicidi....."

Negare l'evidenza di un enorme disagio sociale che puo' sfociare in atti estremi , il rituale stucchevole di chi vuole coprire con comunicati stucchevoli e penosi che si dissociano dal nulla....

Visto che è scontato condannare gli atti di violenza o atti di terrorismo , ma non si ottiene nessun risultato CRIMINALIZZANDO chi scrive l'evidenza , ne oscurando le voci di protesta , in questa nuova immonda ipocrisia catto-comunista partecipativa , ma semmai dando dei segnali concreti da parte della " sozza e vecchia politica " che qualcosa sta cambiando.

Meglio Becchi che coglioni

Meglio Becchi( che parla troppo...) che associarsi al coro dei soliti noti .

SE parli come loro , la gente non distingue piu' chi sei e ti assimila a loro....

E si chiede cosa sei o cosa stai diventando.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.13 08:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovano qualcuno vicino al M5S che dice qualcosa di scorretto e lo danno in pasto ai falsi moralisti. Quello che ha detto Paolo Becchi è chiaro a tutti. Ammettere l’uso delle armi è una follia. Servirebbe solo a giustificare da parte delle lobby che detengono il potere l'impiego di strumenti, oliati da anni di terrorismo di stato, atti a reprimere ogni forma di dissenso. Nel caos generato, non dovrebbero più rispondere al popolo Italiano dei loro reati. Dobbiamo, democraticamente, mandarli davanti a un tribunale e processarli.

Fabrizio Starinieri 03.05.13 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole del genio per prendere le distanze dall'intelligenza. Che tristezza.

Marco Riceputi, Sanremo Commentatore certificato 03.05.13 08:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra che il prof. Becchi abbia detto cose inventate o non vere. Ignorare da parte dei politici il grande disagio sociale è da miopi ed ipocriti. L'unico modo per evitare che il popolo imbracci i fucili è rendere la vita dei cittadini meno miserabile. Mi dispiace che il M5S abbia preso le distanze dal prof. Becchi, una delle pochissime persone che ha cercato di diffondere il pensiero del movimento al grande pubblico in tv.

A. N. Commentatore certificato 03.05.13 07:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Basta con gli attacchi al professor Becchi. Grillo e il M5S non si omologhino al pensiero unico propagandato dai vari Santoro e dagli altri tromboni di regime. Il professor Becchi non ha istigato alla violenza, le sue parole erano tese ad evidenziare un reale pericolo di degenerazione della protesta che si sta diffondendo nel paese. La gente è sempre più incazzata. Lo tengano presente Lor signori. A meno che qualcuno non decida di cancellare per decreto il diritto all'incazzatura. Grillo e il M5S evitino atteggiamenti e toni ecumenici di fronte alla rabbia che sale nel Paese. Grillo e il M5S non hanno nulla di cui giustificarsi o di cui chiedere scusa. Non si lascino condizionare dagli attacchi di regime. E tornino a bastonare. Verbalmente, ovviamente.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 03.05.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Servizio Pubblico 2.5.13, mentre Santoro gigioneggia spudoratamente credendosi il Mattatore, mette sotto accusa Becchi per la frase che ha pronunciato alla Zanzara.
I presenti, tranne Travaglio, dimenticano quando Bossi, che era parlamentare, minacciò l'Italia, che se non si fosse fatta la secessione della Padania,avrebbero imbracciato i fucili già pronti per l'occasione.
Becchi, a differenza di Bossi, non è parlamentare, è un privato che esprime le sue opinioni ed il gioco al massacro dei media contro il M5S è....................ai posteri l'ardua sentenza

egeria benvenuti 03.05.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento

e i fucili di bossi, minacciati in continuazione?????

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.05.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è che incominciate a staccarvi da chi vi ha votato? Becchi ha solo espresso con parole educate quello che pensa e a volte dice la "gente" con ben altre espressioni...cerchiamo di non essere, almeno noi, allineati all'ipocrisia dilagante.

Fiore C. Commentatore certificato 03.05.13 07:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IO ELETTORE DI M5S
STO CON BECCHI

E VOI ELETTI DI M5S
CHIARAMENTE STATE CON BERLUSCONI E BRUNETTA

E CON I VOSTRI PADRI-PADRONI
GRILLO E CASALEGGIO
CHE VI SCHIAVIZZANO
DALLA MATTINA ALLA SERA

AVETE PRESO PER IL CULO MILIONI DI ELETTORI
VERGOGNATEVI DI ESISTERE VERMICIATTOLI

raff c., pavia Commentatore certificato 03.05.13 07:41| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO UN ELETTORE DEL MOVIMENTO
E STO CON BECCHI

CHE E' CERTAMENTE DISTANTE ORMAI
DAI RAMMOLLITI PARASSITI DEGLI ELETTI DI M5S
SEMPRE PRONTI A OBBEDIRE COME CAGNOLINI SPAURITI
AI LORO GURU GRILLO-CASALEGGIO

A NOI ELETTORI DI M5S
DI GRILLO E CASALEGGIO E DI TUTTI I PADRONI
NON C'è NE FOTTE NIENTE
NOI VOGLIAMO LA VERA DEMOCRAZIA
FONDATA SULLA DIGNITA' DELL'UOMO E SULL'ONESTA'

FORZA BECCHI NON TI LASCEREMO SOLO

raff c., pavia Commentatore certificato 03.05.13 07:36| 
 |
Rispondi al commento

sono delusa dal comunicato, non me lo aspettavo proprio...
buona la precisazione che Becchi non è ideologo del M5S, ma lo vi dovevate fermare cari ragazzi! Abboccare a Repubblica è da sciocchi, che facciamo quando la Repubblica attacca Beppe emaniamo le Balle Quotidiane e quando attacca un'altra persone, travisandone le parole, stiamo zitti e ci dissociamo? No non lo accetto. Capisco tentare di rimanere fuori dalla polemica, ma così facendo disconosciamo i nostri valori.
Comunque il messaggio che passa è che il M5S pensa alle bagarre verbali mentre SanLetta e il Cavaliere pensano al
paese... ma dico scherziamo!?
Assistiamo quotidianamente a sterili dibattitit su Imu e lavoro in cui viene chiesta l'opinione di tutti gli schieramenti politici, tranne il nostro. Ribadisco ragazzi che la sciùra Maria non guarda internet, non vede quello che state facendo, vede solo lo sterile comunicato contro il prof. Becchi, perché è quello che la tv le mostra.
Occhio a non cadere in queste trappole mediatiche per farci passare, per l'ennesima volta, come degli incapaci.

Magda Cacciatore (lameghy), Marino (Rm) Commentatore certificato 03.05.13 07:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non doveva essere il M5S il luogo della democrazia diretta e dal basso?? Non dovevano essere gli eletti del M5S dei "portavoce" attenti a farsi strumento delle indicazioni dei cittadini e degli iscritti?? Bene , se così era, mi si spiega da cosa si dissociano i deputati e senatori del M5S, visto che il 99,9 % dei commenti è favorevole e si identifica nelle cose espresse da Paolo Becchi. Non è che, per caso, l'aria del palazzo ha giocato uno scherzetto a qualcuno??

Galileo Marino, Castelli Commentatore certificato 03.05.13 07:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il professore non ha detto di prendere i fucili, ha detto che non c'e' da meravigliarsi se qualcuno prende i fucili vista la situazione e vista l'ennesima presa per i fondelli della democrazia, pilotata nuovamente a favore dei soliti noti. Ha detto semplicemente quello che moltissime persone (la cui esasperazione e' ben al di la' di quello che Beppe Grillo ha potuto constatare durante lo tsunami tour) pensano. Ovviamente, essendo un popolo di pavidi, la rivoluzione (quella vera) non riusciremo mai a farla. Aspettiamo con calma le prossime elezioni, tra breve, e stiamo a vedere. Ultima chiamata prima della fine.Intanti il prof. ne fara' le spese lui per tutti, peccato.

luca sandri 03.05.13 07:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non pensavo che anche il movimento entrasse nel valzer dell'ipocrisia seguendo i beoti di massa nel puntare il dito contro uomini(come il Prof.Bechi)che hanno il coraggio di dire apertamente la verità .Sono tutti coloro che si uniscono al coro unanime i veri violenti di questa plutocrazia nazionale,pensando che questo possa nascondere il disagio sociale e sopprimere ogni forma di violenza.Visto che ieri si è' ammazzata un'altra persona e giustamente la famiglia del povero uomo l'ha chiamato "omicidio di stato" perché non parlare in questo caso di coloro che ogni giorno "impugnano un fucile" per guidare psicologicamente questa gente a sopprimere la propria vita?

Danilo Santini, Roma Commentatore certificato 03.05.13 07:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Io sto con Paolo Becchi. La penso come lui.

daniela c., trieste Commentatore certificato 03.05.13 06:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Trovo vergognoso attaccare becchi solo Xke ha detto la verità ,sembriamo il
movimento delle palle mosce!!! Santoro e i suoi invitati ,dovrebbero far
intervenire uno psichiatra che potrebbe spigargli che la prima causa della
repressione è dovuta all' incapacità di costruire un futuro, e questa
incapacità può sfociare in rabbia e quindi portare a gesti violenti e
criminali. Siamo un popolo di stupidi e di caproni moralisti , sempre a
parlare male degli altri e giudicare e condannare senza esserci mai in
condizioni disperate. Santoro uno come tanti che cin tutti i suoi soldi che
cazzo ne può sapere di cosa sia la fame ?! Ci siamo tutti dimenticati da
dove veniamo?!! Che brutto servizio pubblico che ho visto stasera che
vergogna!

andrea p 03.05.13 06:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

IO PRENDO DISTANZA DAGLI ATTACCHI DEI GIORNALI DI GRILLO DI SANTORO ETC ETC AL PROF. BECCHI VERGOGNATEVI SIETE TUTTI SENZA PALLE

andrea p 03.05.13 06:34| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' UNA VERGOGNA

LA MALAINFORMAZIONE E LA DISINFORMAZIONE DEI PENNIVENDOLI VENDUTI ...

BECCHI PARTECIPA A UNA TRASMISSIONE COME LA ZANZARA CHE TRATTA DI POLITICA CON TONO SCHERZOSO PER NON DIRE DI SCHERNO ( VEDI CASO ONIDA) ...

E RILASCIA DICHIARAZIONI CHE SI INQUADRANO NEL TONO SCHERZOSO DI QUELLA TRASMISSIONE ...

TANTO E' VERO CHE...

DOPO AVER DETTO " NON MERAVIGLIAMOCI SE POI QUALCUNO PRENDE DEI FUCILI"

AGGIUNGE

"STAVO SCHERZANDO "

E LA STAMPA DI REGIME SUBITO LO FA DIVENTARE UN PERICOLOSO TERRORISTA CHE GIUSTIFICA IL FERIMENTO DEI DUE CARABINIERI ...

QUESTI GIORNALISTI PREZZOLATI DOVREBBERO ESSERE TUTTI DEPORTATI A GUANTANAMO...

INSIEME AI LORO PADRONI POLITICI ...

UN PO' DI SANA RIEDUCAZIONE SU COSA SIA LA DEMOCRAZIA ANCHE DA UN PUNTO DI VISTA DI CORRETTA INFORMAZIONE NON LI GUASTEREBBE .

VERGOGNATEVI .

francesco siddarta 03.05.13 06:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Se si prende una frase e la si decontestualizza da un discorso anche Gesù Cristo può apparire un criminale.
Ciò che mi stupisce della situazione non è tanto la “presa di distanze” dal Prof. Becchi (forse un pò inopportuna considerato quanto successo) quanto la durezza con cui è stata espressa.
Per me il Prof Becchi dovrebbe essere considerato una risorsa, sono ben altre le affermazioni e soprattutto le persone da cui prendere le distanze.

Giuseppe S. Commentatore certificato 03.05.13 06:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

deputati e senatori del m5s non si riconoscono nelle parole del Prof. Becchi? Certo! ora che hanno (anche grazie a Becchi messo il culo sulle poltronissime temono ogni possibile influenza negativa e si comportano da irriconoscenti (nel senso che dicono di non conoscerlo) MA (PER DIRLA CON GRILLO) ANDATE AFFANCULO TESTE DI CAZZO
Becchi ha detto quello che tutti pensiamo: SE L'ECONOMIA CONTINUA A CREARE POVERTA' E DISPERAZIONE ASPETTIAMOCI CHE QUALCUNO PRENDA IL FUCILE.
E allora? non è, questo un pericolo reale? se le cose continuano ad andare di male in peggio con una recessione che strangola i meno difesi non ci si aspetta che tra la gente che scenderà in piazza (a proposito hanno chiuso l'accesso a piazza di Montecitorio) ci saranno anche disperati armati? Le forze dell'ordine continueranno a svolgere il compito di contenere (e qualche volta di provocare) le "esuberanze" manganelli in pugno e non è da escludere che qualche disperato O PROVOCATORE possa farci scappare il morto.
LA SOLUZIONE per prevenire il rischio reale manifestato da BECCHI è che si cambi l'impostazione dell'economia destinando al più presto le risorse delle SPESE INUTILI (per le quali qualcuno forse ha già preso impegni e mazzette) a salvare ESODATI, IMPRESE, E NUOVI POVERI dalla disperazione!
Jozz

Giovanni C., Pescara Commentatore certificato 03.05.13 06:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

1o,1oo,1ooo BECCHI
revolution

angiolieri cecco Commentatore certificato 03.05.13 06:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BECCHI RAPPRESENTA IL M5S.... ALMENO LA GENTE FUORI DAL PARLAMENTO...ESISTE UNA DIFFERENZA ADESSO TRA QUELLI DENTRO E QUELLI FUORI?

Orazio Barna, san diego Commentatore certificato 03.05.13 06:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

deputati e senatori del m5s non si riconoscono nelle parole del Prof. Becchi? Certo! ora che hanno (anche gazze a Becchi messo il culo sulle poltronissime temono ogni possibile influenza negativa e si comportano da irriconoscenti (nel senso che dicono di non conoscerlo. MA (PER DIRLA CON GRILLO) ANDATE AFFANCULO TESTE DI CAZZO
Becchi ha detto quello che tutti pensiamo: SE L'ECONOMIA CONTINUA A CREARE POVERTA' E DISPERAZIONE ASPETTIAMOCI CHE QUALCUNO PRENDA IL FUCILE.
E allora? non è, questo un pericoloso reale? se le cose continuano ad andare di male in peggio con una recessione che strangola i meno difesi non ci si aspetta che tra la gente che scenderà in piazza (a proposito hanno chiuso l'accesso a piazza di Montecitorio) ci saranno anche disperati armati? Le forze dell'ordine continueranno a svolgere il compito di contenere (e qualche volta di provocare) le "esuberanze" manganerlli on pugno e non è da escludere che qualche disperato O PROVOCATORE possa farci scappare il morto.
LA SOLUZIONE per prevenire il rischio reale manifestato da BECCHI è che si cambi l'impostazione dell'economia destinando al più presto le risorse delle SPESE INUTILI (per le quali qualcuno forse ha già preso impegni e mazzette) a salvare ESODATI, IMPRESE, E NUOVI POVERI dalla disperazione!
Jozz

Giovanni C., Pescara Commentatore certificato 03.05.13 06:17| 
 |
Rispondi al commento

TRA RODOTA' E BECCHI C'E' UN ABISSO
La presa di distanza dal professore genovese era quanto mai necessaria e farà bene al MoVimento, che ha fatto male a sovradimensionare la presenza del professore su queste pagine. Una cosa è RODOTA', che si esprime sempre con saggezza, equilibrio e lungimiranza, altra cosa è BECCHI che ormai straparla. E, purtroppo, a voglia a dire che non è l'ideologo del MoVimento 5 Stelle: nella percezione comune ha assunto un ruolo, che sicuramente non gli compete, ma a livello mediatico, dopo Beppe Grillo, è il volto più noto che viene associato al MoVimento. Questo è deleterio, e spesso viene "ospitato" in televisione proprio per danneggiare il 5 Stelle. La strategia, nemmeno troppo occulta, è proprio questa!

Domenico Condito 03.05.13 06:15| 
 |
Rispondi al commento

spero tanto che Grillo e gli altro leggano questi post. Becchi non va lasciato solo, e uno di noi, ha ragione, e una persona onesta. Questa volta avete sbagliato, ricredetevi a scusatevi con Becchi non con i politici.

Orazio Barna, san diego Commentatore certificato 03.05.13 06:07| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo una miniera di oro sotto i piedi e non ce’ ne accorgiamo questa miniera si chiama Pureti una sostanza in un prodotto che abbatte in maniera definitiva tutti gli inquinanti del ambiente .
Con una azione foto catalitica le sue nano particelle sotto l’azione del sole o di una lampada a uva vengono stimolate a fare un azione simile a quella delle piante abbattendo ogni inquinate e di conseguenza sanificando l’ambiente
Questo significa pulizia del mare e di conseguente riequilibri del sistema percio’ migliore possibilita’ di pesca e di qualita’ delle spiagge
Lo stesso per agricoltura a vivibilta’ nei centri urbani
Altra cosa importante e’ la possibilita’, data dal alto uso del prodotto , di fare una riconversione industriale
Facendo in ogni regione un stabilimento di produzione del Pureti , questa azione ci aprira’ la strada per fare intervenire nei nuovi poli di aziende che operano nelle nuove tecnologie , che si andranno con il passare del tempo , a sostituire i vecchi insediamenti , questa volta a secondo le esigenze del territorio , discriminante sulla scelta del azienda
Ecco il vero significato del nostro movimento mettere la logica del benessere al posto della logica del profitto
Questo significa ripredersi il territorio non per fruttarlo nel nome delle lobby e del mercato
Ma amarlo e fare in modo che rimanga puilito senza le ferite inflitte dal progresso una crescita’ frenata pilotata e che ha massificato ogni cosa ongi aspetto della nostra societa’
Democrazia non e’ una parola e’ una condizione del anima e dello spirito una forma evoluta di societa’
E’ e’ questo il fine e la strada un inizio del cammino dell’ intera umanita’
Serve solo umilta’ e amore e niente e nessuno potra’ fermarci
Loro sono il passato noi il futuro

Io penso che un azione meritoria che premia il territorio non possa che essere decisiva per vincere un elezione

filippo bacilieri, filo426@libero.it Commentatore certificato 03.05.13 05:41| 
 |
Rispondi al commento

i nostri eletti si stanno rivelando capitati li per caso.dove è il coraggio di chi vuole fare una Rivoluzione? per civile e senza violenza che sia,una Rivoluzione è comunque una cosa seria,che si fa con coraggio!!!!è dove è il vostro coraggio fino ad oggi?prima la visita all'ambasciata americana per far vedere che di noi si possono fregare (e chi se ne frega se gli USA si fidano o meno?stiamo parlando di Italia se non sbaglio),poi i "forse si" a Prodi,poi tutti sull'attenti al discorso in aula di napolitano(anzichè girarvi o lasciare l'aula),adesso il buonismo viscido stilePD con queste "prese di distanze" che non vi chiedono certo i vostri elettori o i vostri attivisti!CORAGGIO!la conoscete questa parola?meno foto di gruppo con gli zainetti e piu' pugni pestati sui tavoli di quelle istituzione che vi affannate a voler rispettare anzichè cambiare!

stefano p., lecco Commentatore certificato 03.05.13 05:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

vorrei solo sapere chi ha partorito questo capolavoro.forse è colpa mia ma non ho visto la firma.volete farcelo sapere?

fabrizio scolari, arezzo Commentatore certificato 03.05.13 05:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pieno accordo con Becchi. il resto è chiacchiera politicamente corretta. Cioè asservita.

anita battaglino 03.05.13 05:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

M5S Non siate ipocriti, il Palazzo vi sta già contaminando!!!

Giuseppe Maietti 03.05.13 04:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

becchi, sei il nuovo mastrangeli della televisione

BASTAAAAAAAAA!!!!!!!!!

Abbasso Iban. Commentatore certificato 03.05.13 04:15| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Capisco che Becchi possa essere intervenuto a sproposito, in questo ci veda una mancanza di coordinzaione con il movimento politico Becchi è una risorsa secondo me va sostenuto

luca c., savona Commentatore certificato 03.05.13 03:54| 
 |
Rispondi al commento

State facendo una stronzata...Crimi ho visto il video in cui prendevi distanza dal professor Becchi,che stai prendendo lezioni dal PD????
Le dichiarzioni di Becchi andatevele ad ascoltare sono assolutamente sobrie ed equilibrate quindi devo dedurre che state iniziando a puzzare di zolfo pure voi, vi state contaminando...bene il mio voto per quel poco che vale alle prossime elezioni ve lo scordate!!!!

silvio pirovano 03.05.13 03:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io percepisco un clima gestapo: quando si vuole e si ha la forza di farlo uno non è colpevole fino a sentenza definitiva, ma per altri basta il labiale od il dubbio di aver pensato.
Giorni fa è stato messo al bando Battiato senza appello!
Tempo addietro la frase di Bossi: "Un vecchietto partenopeo che vive da nababbo grazie alla costituzione!" Hanno fatto un casino ! Poi però è sparito tutto improvvisamente. E noi ci lasciamo menare dai giornalisti e non credo siano tutti limpidi ed immacolati !
Ora perfino la Boldrini, carica istituzionale, viene colpevolizzata per aver detto più o meno: «L'emergenza lavoro fa sì che la vittima diventi carnefice, come purtroppo è successo nei giorni scorsi davanti a Palazzo Chigi».
Anche in questa frase, come nella precedente, pur con tutta la buona volontà, io personalmente non riesco a rilevare nulla che non sia una obiettiva osservazione di dati di fatto! Giustificazioni alla violenza proprio non ne vedo! E' forse grave aver apostrofato l'attentatore come vittima? Ormai è implicito che prevale ex-vittima, ovvero era vittima prima e non durante o dopo il misfatto, per cui mi sembra una gara per superare chi è già più realista del re !
Forse Becchi è andato leggermente più pesante, ma comunque mi sembra che siamo ai limiti della censura alla libertà di pensiero.
Capisco che il M5S sia bersagliato da tutti i lati, e che perciò debba prendere le distanze da eventuali errori di valutazione, ma qui mi sembra che siamo vicini al 1984... di Orwell intendo !
Almeno valutare e soppesare con calma senza farsi incalzare dalla fretta giornalistica potrebbe essere un buon metodo per un movimento anticonformista !

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 03.05.13 03:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orvell)

Io sto col PROFESSOR BECCHI!!!

Posso comprendere (ma non giustificare) il prendere le distanze. ma è altrettanto vero che non si possono accettare supinamente le tonnellate di "fango" cui egli è stato artatamente sottoposto.

Non trovo giusto piegarsi alla propaganda più subdola tanto più quando si tratta di accuse ipocrite quanto infamanti verso una persona che prima di essere un eccellente "pensatore" è innanzi tutto un Essere Umano le cui riflessioni sono degne di RISPETTO E DIRITTO DI CITTADINANZA.

Le opinioni spacciate come crimini da cui prendere le distanze e condannare, sono gli atavici strumenti con cui, nei secoli dei secoli, ogni regime aristocratico, totalitario o monarchico ha sempre zittito i suoi critici o fatti scomparire. Lo stesso avviene oggi in Italia con la democrazia (poco cambia).

Se stiamo al loro gioco dove andremo a finire?
Questa subdola e colossale operazione di manipolazione psicologica di massa contro il M5S fortifica sempre più la casta politica, con l'acquiescenza la manipolazione e la delegittimazione mass-mediatica sarà sempre più esercitata, e con rigore estremo, non solo come subdolo mezzo di difesa dello status quo, ma anche e soprattutto come monito severo a che tutti i cittadini se ne stiano allegramente nel loro cantuccio di "stuprati democraticament