Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi contesta va in galera

  • 345


brunetta_legge.jpg
Per il pdl contestare in piazza chi ti prende per il culo da 20 anni è gravissimo e deve essere punito. Anche con la galera.

"Sanzionare, anche con il carcere, chi disturba le manifestazioni politiche in piazza. È questo il cuore del progetto di legge al quale sta lavorando il gruppo del Pdl alla Camera. Se ne sta occupando il parlamentare pidiellino Ignazio Abrignani, che, con l'assenso del capogruppo Renato Brunetta, sta scrivendo il testo. L'iniziativa è nata dopo le contestazioni del comizio di Berlusconi a Brescia. L'idea è estendere a tutte le manifestazioni politiche le norme che già esistono per le elezioni: divieto di recare disturbo ai comizi e distribuire volantini di diverso orientamento politico. Il progetto di legge era stato anticipato nei giorni scorsi da Brunetta in un articolo pubblicato da Il Giornale. "Se non si interviene subito il virus delle contestazioni sistematiche sarà legittimato e diverrà endemico, così da indurre a rinunciare a incontri pubblici di chi è sgradito a qualcuno."." Segnalazione da lettera43

23 Mag 2013, 13:14 | Scrivi | Commenti (345) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 345


Tags: Berlusconi, Brescia, Brunetta, legge anti dissenso

Commenti

 

Maledetti... questi impuniti ora, dopo che hanno spolpato la nazione , ci vogliono togliere il diritto di protestate.
La cricca degli immorali servi del bunga-bunga, nani,massoni e mafiosi sono la peggio italia infami.Noi continuiamo la protesta 5stelle per sempre.

MAURIZIO MAZZOLI, pesaro Commentatore certificato 12.07.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta l'ottavo nano "STRONZOLO".......un piccolo parassita

Carmine Delle cave, Bergamo Commentatore certificato 12.07.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

nasconditi,non é difficile

pieluigi Vecchio 11.07.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra una proposta intelligente e democratica fatta da un ridicolo soprammobile di proprietà del Berlusca che meglio non può usare quel minimo di cervello, sono molto favorevole a patto che si metta la pena capitale a coloro che rubano, sia soldi pubblici che soldi privati dei partiti, coloro che evadono le tasse a livelli astronomici e esportano denaro all'estero, amministratori truffatori e corrotti che questo paese lo hanno divorato senza nessuna paura per le leggi a favore dei ladri e corrotti, sanguisughe dei poveri e di ogni loro diritto, a tutti i parlamentari entrati lì solo per rubare e senza aver fatto nulla per essere lì ma solo tirati dentro dai padroni che ordinano i loro voti, mi sembra una proposta equa e pienamente democratica no?

Roma P., rimini Commentatore certificato 11.07.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Vale la pena di ribadire che l'intelligenza di Brunetta è direttamente proporzionale alla sua altezza.....

Renato Cavallari 11.07.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Ui6KE30VEZw meraviglioso

marco i., bari Commentatore certificato 11.07.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna infierire su brunetta ci ha già pensato la natura!

piero l., tortona Commentatore certificato 11.07.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,

questo mi sembra gravissimo e mi ricorda le adunate oceaniche del Fascio, i sabati fascisti obbligatori, le leggi che restringevano le libertà di opinione di stampa e di manifestazione. Poi, l'organizzazione delle manifestazioni naziste del '32-'33, i roghi dei libri, le parate SA e SS.

Adesso nessuno può più far finta di non vedere cosa piace a Brunetta, che è quel che piace al suo padrone e piace anche alla loggia Propaganda2 che lo ha delegato alla nobile impresa della "riforma dello stato".

Fortuna che secondo Rodotà il problema sono i Grillini impreparati alla vita parlamentare.

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 10.06.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Un ex socialista passato alla destra che autorizza un testo legislativo di estrema destra. ... Ha rovinato il pubblico impiego e adesso punisce penalmente le proteste pacifiche... Oligarchia è meglio tornare alla monarchia che questo sistema davvero costa troppo!!! Una domanda all'ex prof. Scusi ma anzicchè studiarre il modo per abbassare il Cuneo fiscale, introdurre imposte che colpiscano il patroni al di sopra del milione di euro, creare occupazione lei uccide la democrazia??? Non ho parole!!! L'Italia s'è desta!!

Giovanna Pellegrini 26.05.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Parola di frodo baggins degli hobbit della laguna.

gennaro d., ancona Commentatore certificato 25.05.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Si, perché la democrazia esiste solo quando loro fanno le porcate....

Antonietta Racioppa 25.05.13 00:58| 
 |
Rispondi al commento

contestiamoli pure! ma come la mettiamo con gli zombie che li hanno votati?! sono loro i veri responsabili di questa carneficina. Un sano ostracismo per i suddetti elettori mi sembra il minimo sindacale. Il lupo si mangia le pecore, non c'è niente da fare. Sono le pecore sceme che lo hanno assunto responsabili del danno che tutti noi subiamo.

maria barberio 24.05.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

La storia ci insegna dove porta reprimere le contestazioni, impedire le rimostranze, abolire il diritto di libertà di espressione... Brunetta se stai discutendo su questa legge pensaci bene!!!
Io non ho parole.... Poi saremmo noi del movimento i fascisti....vergogna! Non sapete più come sopravvivere con mezzi leali dato che non sono mai stati utilizzati!

Gabriele Pistolozzi, Pistoia Commentatore certificato 24.05.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

La convenzione Europea sui diritti dell'uomo pone un divieto assoluto a tutti gli ostacoli verso la libera manifestazione del pensiero. Contestare civilmente un comizio altrui senza impedirne lo svolgimento e' diritto dell'uomo non per mia opinione ma per convenzione europea. Questi criminali non conoscono nemmeno norme di tal valore.

Dante M. 24.05.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

ANDATELO A VEDERE ED APRITE GLI OCCHI....
Ieri era la ricorrenza dell'uccisione di Falcone, fra le molte autorità, era presente anche la Presidente della Camera Laura Boldrini, compagna di partito di Leoloca Orlando.
Chissè se avrà visto questo video
http://www.youtube.com/watch?v=hbAk7oirxfk

ugo f. Commentatore certificato 24.05.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

brunetta e berlusconi 2 dei sette nani , arroganti , pronti a deviare per i propri scopi qualsiasi liberta' .
ricordo a questi signori 2 articoli della costituzione che sbandierano tanto :
Articolo 2
La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni
sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà
politica, economica e sociale.

Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo
di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali
la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa
prescriva per l'indicazione dei responsabili.
In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità
giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che
devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa
non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo d'ogni effetto.
La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della
stampa periodica.
Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume.
La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.
Vedete come non siete in grado di FARE LEGGI CHE SIANO CONSONE ALLO STATO DI DIRITTO . ALESSIO

ALESSIO ALTIERI 24.05.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao cari coincittadini!

Vi scrivo da Monaco di Baviera. Io e la mia ragazza siamo qui ormai da 6 mesi e stiamo frequentando un corso di tedesco. La nostra idea iniziale era di girare un pò l'Europa per imparare più lingue possibili ed eventualmente trasferirci in un altro paese,ma per amor del nostro paese e della nostra gente, stiamo pensando di ritornare in Italia dopo la fine della nostra avventura. Molti di voi ci considereranno PAZZI, ma noi vogliamo lottare contro gente più PAZZA di noi che sta distruggendo la cultura, il popolo, le libertà, la sanità e tutti i diritti umani in genere. Per reagire non dobbiamo solo lottare contro il governo del nostro paese, ma contro tutti quei governi che favoriscono questo sistema CAPITALISTICO che di fatto ci sta azzerando la dignità di essere umani. Per coloro che hanno intenzione di fuggire dall'Italia dico: non pensate di essere sollevati quando l'avrete fatto, perché se è vero che sarete più appagati sotto il profilo economico-sociale, non lo sarete altrettanto sotto quello umano. Quindi la vera rivoluzione secondo me è: SPEGNERE LA TV, PER SEMPRE!!! E' questa l'arma che hanno i Potenti contro di noi. In questo modo gli toglieremo il diritto di espressione, come stanno cercando di fare loro con noi. FORZA M5S, state risvegliando il popolo, anche alcuni di quelli che si erano addormentati davanti a RAI e MEDIASET. Continuate così.

Davide Nannini 24.05.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Renata brunetto gli brucia il c..o perché sa benissimo che stanno perdendo pezzi da tutte le parti. Non fosse altro che con tutti i problemi che ci sono nel nostro paese. (Provocati da voi stessi pdl) volete mettere il bavaglio ai cittadini,ti conviene crescere m.........e

Giuseppe cannella 24.05.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

ECCOLE LE LORO PRIORITA' PER L'ITALIA!

LA CENERE NEL CERVELLO HANNO QUESTI!

Mike R. Commentatore certificato 24.05.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutto il popolo M5S, questa la notizia riportata da Adnkronos qualche minuto fa':

Abolizione finanziamento pubblico ai partiti, da Cdm ok a linee guida

Spero che l'abolizione del finanziamento pubblico sia immediata e con effetto retroattivo, alla data del referendum che ne cancellava l'esistenza.

E' sottointeso che dovranno restituire il tutto.

maurizio d., latina Commentatore certificato 24.05.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la mia proposta di legge sulla ineleggibilità: “Se il PD e PDL non sono capaci di fare una nuova legge elettorale, per garantire maggiore democrazia e rispetto della volontà popolare, e non riescono a varare le riforme istituzionali, per fare gli interessi dell’Italia e degli italiani, non quelli dei partiti, non possono ripresentarsi alle prossime elezioni.”


in italia è molto più facile distrarre le persone con argomenti non importanti, forse pensano che i problemi si risolvono da soli??? pensassero davvero a come salvare il paese, perché tra poco una rivoluzione vera non la potranno certo impedire!! siamo stufi di tutte queste bagattelle e di questi teatrini dove fingono di fare ma n on fanno un benemerito cazzo!! cercassero di fare in modo che noi che abbiamo perso il lavoro possiamo non dovercelo sognare....

Salvatore Perna, Boscotrecase Commentatore certificato 24.05.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTA DAL CIUFFO
Da Richetto dal Ciuffo - il protagonista della omonima fiaba di Perrault - a Brunetta dal Ciuffo, co-protagonista e interprete della ventennale piéce berlusconiana. Il personaggio berlusconiano appare con una lussureggiante chioma e con un grande ciuffo che gli scende sulla fronte e ne copre la metà. La capigliatura e l'acconciatura - nelle intenzioni del coiffeur - vuole essere la metafora della legge di compensazione fisica... Brunetta dal Ciuffo è irascibile, quando mostra i denti non sai mai se lo fa per sorridere o per ringhiare. Forse per tutte e due le cose insieme. Un sorringhio, insomma. E quando attacca i "comunisti" e i magistrati è rapito da sacro furore: si agita, batte il palmo della mano destra sul banco, urla come un forsennato. Roba da invasati... Per non dire se poi gli capita a tiro un precario. "Vergogna del Paese", urla infatti contro il malcapitato senza futuro e dall'incerto lavoro. Un urlato anatema. Senza che nessun animo caritatevole provveda ad offrirgli un calmante. Brunetta dal Ciuffo insomma appare come un ossesso in certi momenti clou della rappresentazione che ama dare di se stesso. E' uno dai modi spicci, imsomma. Tanto da sognare di liquidare con l'arresto eventuali contestazioni ai comizi del suo Signore...
Sullo sfondo della piéce gli spettatori intanto si chiedono: ma cosa avrà mai Brunetta dal Ciuffo sotto la rigogliosa chioma e sotto il pendente ciuffo? E secondo voi cosa avrà mai? Meditate, meditate gente...
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 24.05.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe lavorare bene, senza prendere in giro le persone e il problema delle contestazioni si risolverebbe in un attimo. Anche se la pensa diversamente, ma lavora con impegno e onestà non ci sarebbero contestazioni di massa.

Davide bon 24.05.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le priorità per cui è stato messo in piedi questa sottospecie di governo dei partiti. Ora i Presidenti dovrebbero farsi sentire e prendere il mano il timone, invece nulla.
Tutto marcio.

Pier M., Sassari Commentatore certificato 24.05.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

sono abituati ad applausi a comando e risate finte...

carlo c., ar Commentatore certificato 24.05.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Prima di andare a vivere all'estero, amerei molto assistere ad un dibattito televiso caso mai a Servizio Pubblico tra Travaglio e d'alema,o tra Travaglio e l'ex giudice violante luciano. Grazie

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 24.05.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuol dire avere
un metro e mezzo di statura,
ve lo rivelan gli occhi
e le battute della gente,
o la curiosità
d'una ragazza irriverente
che vi avvicina solo
per un suo dubbio impertinente:
Passano gli anni, i mesi,
e se li conti anche i minuti,
è triste trovarsi adulti
senza essere cresciuti;
la maldicenza insiste,
batte la lingua sul tamburo
fino a dire che un nano
è una carogna di sicuro
perché ha il cuore troppo
troppo vicino al buco del culo.

michele ., rimini Commentatore certificato 24.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate pubblicate articoli riferite a persone sconosciute.Chi è Brunetta e cosa fa nella vita?
Siate seri. Grazie

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 24.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTAAAAAAAA........BUTTATI NEL CESSO E TIRA LA CORDA..........BASTA NE ABBIAMO PIENI I KOIONI DI QUESTI NANI MAFIOSI....TRA L'ALTRO 6 ANCORA PIU NANO DEL NANO MALEFICO........!!!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 24.05.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Questi maledetti continuano a perdere tempo!!!,dx e sx, le priorità on.Letta, dove sono finite?
La riduzione delle spese del parlamento a quando?

sara cescon 24.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Mio nonno mi raccontava sempre la favola del

piccolo principe

Francesco Russo 24.05.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Presto avremo il ritorno della Monarchia!

la repubblica presidenziale e magari il ritorno

del principe!

Nonno felice da Bologna 24.05.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Detto da uno dei dipendenti del nano di arcore (tra nani e gnomi ci si intende) che dei media ha fatto uso spropositato e pervasivo, evitando spesso la piazza se non quella "protetta" e "sicura" composta da comparse e suoi esagitati, è veramente ilare e spinge non solo a prendere a calci in culo nano e gnomo, ma ad appesantire la contestazione a questi sordidi individui che hanno ammorbato e ancora ammorbano la scena politica e, alleati col pd-l, inquinano l'italia e le sue istituzioni, deprivandole, laddove necessario, delle funzioni loro proprie e, non paghi, cercando di manomettere l'assetto costituzionale, presentando proposte di legge "ad hoc" per legittimare la loro rendita di posizione, emarginare chi contesta e svuotare del tutto quel che resta della democrazia italiana.
Ora più che mai è necessario muoversi con cautela, non vendere fumo nei comizi, agire con cognizione di causa e presentando precise, chiare, semplici proposte di legge - come ho già scritto in un altro intervento - che costringano il pd-l a mostrare il suo vero volto "inciuciaro" e ponga il pd+l di fronte alle sue precise e gravi responsabilità di fronte all'opinione pubblica (per quanto condizionata e con capacità critica ridotta dai troppi anni di addormentamento delle coscienze).
Se M5S è la vera e l'unica alternativa alla partitocrazia degenerata, ora è necessario che emerga con forza e non si stemperi in inutili e vanamente chiassose beghe interne, bensì si manifesti nei modi classici della democrazia tanto sbandierata e vessillo della sua presenza in parlamento e fuori (anche a contestare gli gnomi e i nani).
Occorrono per questo scelte coraggiose, proposte, idee, confronto vero, non quello eterodiretto o a senso unico e tutto l'armamentario derivante dalla scelta di competere in questo regime partitocratico, con tutti gli annessi e i connessi, i pochi onori e i molti oneri

FULVIO T., Paesana (CN) Commentatore certificato 24.05.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Va internato!

Michele Giardina 24.05.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON C'E' PROPIO LIMITE ALLA LORO STUPIDITA'
ALVISE

alvise fossa 24.05.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non proporre la pena di morte per chi contesta il regime ?

Pierino_La_Peste 24.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Comincino ad andre in carcere loro, che sono condannati, indagati e quant'altro, non sono proprio le persone più adatte a dettare certe regole, se mai siamo noi cittadini onesti a poterlo fare, qindi brunetta stia attento a fare certe minacce!!!
perchè lui è piccolo, ma noi siamo tanti, tanti, tanti e magari anche le sue guardie del corpo potrebbero decidere di lasciarlo allo scoperto, così come ogni altro parlamentare della fattispecie

un'arrabbiata 24.05.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che dei PDL-ini fossero andati a bastonare gli spettatori in piazza dei comizi di Grillo, avreste scritto la stessa cosa.

DUE PESI E DUE MISURE. L'anima del sinistronzo. Voi siete uguali.

Io , Casa mia Commentatore certificato 24.05.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Hanno capito che la piazza quella vera non quella pagata e paninata ragiona e che di loro ne ha le balle piene.(vedi Gelimini)

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 24.05.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

E' UNA VERGOGNA INFINITA!
QUESTI 'PERSONAGGINI'...che ritornano ...che riaffiorano ...che vengono tenuti in vita...perchè fanno comodo
BISOGNA RIBATTERE CONTINUAMENTE....
anche se procurano una tristezza infinita e una perdita di tempo ed energie infinite!
Luisa da Conegliano

Luisa B., Conegliano TV) Commentatore certificato 24.05.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Che vadano pure in piazza a raccontare palle, tanto non se li caga più nessuno.

davide m. Commentatore certificato 24.05.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Al Tapino, hai il cervello rapportato alla tua altezza, dovresti andare tu in galera insieme al tuo capo Al Tapone.
*****

Rino piras 24.05.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE SE VAI IN PIAZZA A PARLARE OLTRE AI CONSENSI DEVI ACCETTARE ANCHE LE CRITICHE ALTRIMENTI RESTA IN TV

Matteo M. Commentatore certificato 24.05.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

IL 26 e 27 maggio 2013 possiamo liberarci dalla tirannia di pd e pdl.

Prendiamo Roma e tutte le città dove si vota per le amministrative, un grido a tutti i simpatizanti del M5S diamoci da fare per passare il messaggio a tutti

SE RIUSCIAMO ALLORA SAREMO LIBERI
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 24.05.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Quel ridicolo tappo ha già fatto troppi guai, come tutti quelli della sua banda, si arrampicano sugli specchi per difendere il loro status, acquisito a colpi di lingua e mantenuto con la corruzione. Quando sei contestato dalla base, cosa vuoi far vedere a chi, svogliato e lavativo, subisce senza impegnarsi ma vota? Devi fargli vedere che le tue idee sono sostenute con entusiasmo, allora assoldi il pubblico, distribuisci bandiere ed elargisci doni a chi si fa notare di più o la dice più grossa. Questa è democrazia telecomandata, se la può permettere solo chi la compra, rende moltissimo! Quanti sono infatti gli elettori pigri che bevono tutti gli show preparati ad hoc per loro? Quanti credono alle sparate dell'ultimo secondo delle campagne elettorali? Sono molti, moltissimi! Per pecore che si identificano nel gregge credendo di essere un'elite, l'azzeramento del cervello è totale! Fanno passare per essenziale il banale, il non senso, e lo possono fare perchè il loro partito non è solo quello di cui fanno parte me è trasversale, li accorpa tutti in un patto scellerato. Ci sono solo due schieramenti i lupi e le pecore ma molte pecore credono di essere lupi! I rari italiani che riescono, malgrado tutto, ad avere la capacità critica e la coscienza di ciò che accade, di come ci stanno sfruttando, hanno il dovere di dimostrare, di farsi sentire, di denunciare, di lottare per il futuro. Io credo nel M5*, spero che evolva, che si consolidi in modo stabile, che agisca da grimaldello della corruzione, ma che lo faccia in fretta, prima di essere inevitabilmente assorbito dalla corruzione stessa che, ovviamente non guarda in faccia a nessuno ma corteggia tutti, in special modo chi, per ora, ne è fuori!
guido

Guido S., Tortona Commentatore certificato 24.05.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

IL 26 e 27 maggio 2013 possiamo liberarci dalla tirannia di pd e pd.

Prendiamo Roma e tutte le città dove si vota per le amministrative, un grido a tutti i simpatizanti del M5S diamoci da fare per passare il messaggio a tutti

SE RIUSCIAMO ALLORA SAREMO LIBERI
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 24.05.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

striscia!!! schifoso verme esaurito...

E sono stato dolce e molto pacato

leonardo t., terni Commentatore certificato 24.05.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta ma vai a zappare la terra, che è bassa , ed è proprio alla tua misura
Vergognti!

marika m., milano Commentatore certificato 24.05.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

sentito... sgradito a "qualcuno"!!!
o milioni di "qualcuno"
avanti così ragazzi!

gerardo g. Commentatore certificato 24.05.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

cosi qunado il testo sara` legge dello stato le contestazioni non faranno che aumentare, i tribunali gia` intasati si intaseranno ancora di piu. Insomma la liberta di espressione e sancita dalla costituzione, e cosi` difficile rendersi conto che una legge simile sarebbe palesemente incostituzionale?
Questi ragionano col pisello non si rendono conto delle conseguenze delle loro azioni.

giulio 24.05.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Proporre certe leggi,e' considerare i cittadini talmente stupidi, da credere che una legge, che solo nel ventennio fascista c'e' stata,possa passare inosservata e sotto il naso dell'opinione pubblica senza che nessuno dica niente.Questi vogliono provocare veramente il ritorrno del terrorismo.

Christian F., Jesi Commentatore certificato 24.05.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

certo che però protestare davanti ad un tribunale dove e' in corso l'udienza per il "capo" non e' forse peggio??!!a brune'......ma vedi d'annacce da solo va!!!

federico allegrucci 24.05.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

HO IL SOSPETTO che questo BLOG di GRILLO sia costantementa MONITORATO da : POLIZIA POSTALE , DIGOS, SERVIZI SEGRETI ,,, questi corpi eseguono ordini da chi????? dalle alte gerarchie dello stato x proteggere politici delinquenti è CASTA in generale .. non riusciranno mai ha fermare y valori di : ONESTA' , GIUSTIZIA SOCIALE . che porta con se il M5*.....

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 24.05.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Sotto la dittatura non è permesso contestare!

Cesare 24.05.13 07:37| 
 |
Rispondi al commento

questi: a casa! anzi no, a lavorare!!!

Paolo Improta, Massa Commentatore certificato 24.05.13 07:02| 
 |
Rispondi al commento

L'ODIO GENERA ODIO! L'ANTIDEMOCRAZIA GENERA ANTIDEMOCRAZIA.

IL M5S DEVE GENERARE LA DEMOCRAZIA PERDUTA.

IL M5S DEVE STARE LONTANO DALL'ODIO DEI PARTITI E DAI P.M. POLITICIZZATI DALL'ODIO.

IL M5S DEVE FONDARSI SUL PRINCIPIO DI VOLTAIRE:

IO POSSO NON ESSERE D'ACCORDO CON LE TUE IDEE MA DAREI ANCHE LA MIA VITA AFFINCHÉ TU POSSA SEMPRE ESPRIMERLE.

Aldo B., Trento Commentatore certificato 24.05.13 06:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"anche con il carcere" ma non erano garantisti, quando di trattava di sospettati di mafia, di furto di milioni/miliardi di denaro pubblico uno per uno tutti dicevano con orgoglio e forse arroganza come fosse una affermazione di loro superiore civiltà "io sono garantista"

Enrico V., Roma Commentatore certificato 24.05.13 06:39| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA LOTTARE AL VERA MAFIA. QUELLA AL DI SOPRA DI TUTTE LA MAFIE, I GOVERNI, LA CHIESA E LE MASSONERIE, E CIOE` I BANCHIERI INTERNAZIONALI O MEGLIO I VAMPIRI INTERNAZIONALI. NIENTE DI IMPORTANTE SI MUOVE IN QUESTO MONDO CHE NON SIA VOLUTO DA LORO. E` QUESTO CHE BISOGNA CAPIRE.

DOBBIAMO "DEVAMPIRIZZARCI" PER RITROVARE, L'AMORE LA PACE,E TUTTI I VALORI PERDUTI.

SE VUOI RICONOSCERE CHI E` CONTRO IL POPOLO BASTA NOTARE CHI DIFENDE I PARASSITI.

angelo ., toronto Commentatore certificato 24.05.13 06:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma io mi chiedo: l'Italia affonda e sti mongoloidi mafiosi del PDL e PDmenoELLE non trovano il tempo per fare riforme e leggi che aiutino l'economia come la riduzione dell'Iva, reddito di cittadinanza, credito e aiuti a piccole e medie imprese etc.... Ma lo trovano per fare delle leggi per togliere il diritto alla contestazione cercando di sopprimerlo??? Per fare leggi anti-movimento?? No ma dico io!! Cos'è questa? Dittatura o cosa??? Non era Benito Missolini che vietava giornali di opposizione e libera espressione di pensiero??? Io non ho veramente parole!!! E C'È PURE GENTE CHE VOTA STI QUATTRO BANDITI, PARASSITI, CRIMINALI , MAFIOSI!!

Barbara Quartucci 24.05.13 02:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Applicazione del reato di tradimento (come da codice in caso di conflitto) per politici ed associati che usano denaro pubblico a scopi di finanziamento partiti politici e personali.

Di questi parassiti ci libereremo solo con un atto di forza ed i fatti lo dimostrano

Julio De Liso Commentatore certificato 24.05.13 02:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale "virus delle contestazioni sistematiche"??
Questi non hanno capito che la gente e' stufa, esasperata e incazzata! Presto o tardi fra tanti che si danno fuoco o si sparano ci sara' anche chi decidera' che prima di farla finita vuole portarsi dietro un po' di marciume! Comunque visto che non si puo' protestare propongo di portare doni come pomodori e uova. Non potendovi avvicinare date le misure di sicurezza nessuno potra' incolparvi se li tirate! E se sono marci non e' colpa di nessuno, si saranno guastati durante il trasporto, capita!

Marcello D., Savona Commentatore certificato 24.05.13 02:10| 
 |
Rispondi al commento

A Marino Marquardt, voglio comunque precisare che "la scatoletta di tonno" si deve aprire non solo sulle vicende berlusconiane ma anche e soprattutto sulla vergogna del MPS, e di tutti i connessi responsabili, che si riempiono sfacciatamente la bocca di giustizia sociale, diritti e chi più ne ha ne metta, con buona pace della Giustizia.

teodora i. Commentatore certificato 24.05.13 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Spero di tornare al più presto ad elezioni politiche e affidare le redini del paese nelle mani del M5S. Altrimenti è la fine del benessere così come lo conosciamo ancora.

gennaro d., ancona Commentatore certificato 24.05.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il giornalismo non è asservito al potere
Questa serata di servizio pubblico
ha visto riuscire una lezione di giornalismo
da Marco Travaglio da far studiare nelle università
Quando si bada alle notizie e si ha memoria e si va al sodo di mettono in difficoltà gli interlocutori senza badare al colore che porta o al collega che si incarta

Riccardo Garofoli 24.05.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

A me questi giapponesi fanno sganasciare.
Mediaset sta diventando una piccola tv locale di fronte alla spaventosa potenza comunicativa, a livello di offerta di intrattenimento, della rete,
i mercati di fronte alle prime turbolenze dell'economia cinese hanno quasi fatto saltare la patetica politica espansiva di Giappone e Stati Uniti basata sull'emissione a gogo di carta moneta, che è andata a cercare occasioni di remunerazione comprando perfino un pò di nostri titoli di stato-carta igienica, e questi se la prendono con i contestatori.
Siamo seduti su di una bomba atomica di 2000 miliardi di euro di debito pubblico e facciamo gestire l'ordigno ad un gruppetto di pazzi con lo scolapasta in testa.
Sarà la bancarotta più spaventosa di tutti i tempi.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 24.05.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me questa è la classica notizia che serve quando i giornali e i BLOG non hanno voglia di scrivere cose interessanti per i Cittadini.
Le classiche provocazioni inutili per fare un po' di "ammunina" e farci credere che esiste un PDL, un PD e un M5* che va contro.
Stiamo facendo pubblicità gratuita al PDL e stiamo perdendo tempo dietro ipotesi deliranti fatte apposta per condire con un po' di fumo lo stipendio dei Parlamentari.
Se nel mio ufficio perdessi tempo su progetti inutili sarei rimosso dall'incarico dopo 1 settimana. Per piacere chiudiamo sti post e parliamo di proposte serie. Reddito di cittadinanza. Un bel post con botta e risposta. Forza dai parliamo di COSE SERIE (e che cazzo neh!!).

Roberto Benelli, Milano Commentatore certificato 23.05.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI FASCISTI ARROGANTI, SI CREDONO L'OMBELICO DEL MONDO, PERCHE' COMUNQUE HLI IDIOTI CONTINUANO A VOTARLI!!! EPPURE PIAZZA LORETO E' ANCORA IN PIEDE A RICORDARCI COM'ERA FINITO IL FASCISMO DI UNA VOLTA. Non so come erano prima, ma adesso son ANCHE CORROTTI.

Teresa J., Milano Commentatore certificato 23.05.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma non è leggermente incostituzionale?

Luigi I., Napoli Commentatore certificato 23.05.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Presto vedremo la democrazia rappresentativa come oggi vediamo la monarchia

Giorgio Trentin 23.05.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma che? siamo tornati ai tempi del regime dei colonnelli in Grecia???

Angela Prezioso (simonetta ravo), Capua (Caserta) Commentatore certificato 23.05.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha un debito talmente alto che milione più milione meno le cose non cambierebbero molto. Facciamo un pacco e vediamo se troviamo qualcuno in Nuova Guinea o all'Isola di Pasqua che, per qualche milione di euro, se li prende.
Io ci metto buona parte dei miei risparmi.

giulio valdinoci, cesena Commentatore certificato 23.05.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Adesso ci tolgono anche il diritto di contestare. Verrà il momento che nelle piazze ci saranno solo quei 4 gatti di fanatici, opportunisti ed affaristi sostenitori di quei partiti che ci hanno mandato in malora. Poi tanto al Tg faranno vedere immagini di repertorio della piazza piena di gente che invece non è, ma la propaganda si sà... ancora una volta il popolo bue crederà a loro....

Fabrizio blu 23.05.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando questi signori capiranno che sarà troppo tardi? Un paese che si consuma a causa delle disuguaglianze (Perché più della crisi sono le ingiuste disuguaglianze che creano malessere) e Brunetta pensa che un'altra possibile legge bavaglio li metterà al sicuro? Non sono un elettore M5S ma condivido l'idea che quando mancherà l'idea che almeno voi potrete cambiare le cose, per signori come Brunetta non sarà più sufficiente la loro arroganza a salvarli.

Alessandro Gessa 23.05.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono sempre chiesto alcune cose: ma queste persone, come fanno andando a letto ogni sera ad addormentarsi sapendo che hanno venduto la loro anima per soldi ? (perché non possono non saperlo). Se hanno dei figli come fanno a guardarli in faccia senza provare un senso di grande vergogna e disgusto per se stessi ? Quali metodi usano per mettere a tacere la loro coscienza ?

giulio valdinoci, cesena Commentatore certificato 23.05.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema è sempre lo stesso pensano di essere intoccabili chissa quando faranno una legge che dara loro la possibilità di eliminarci fisicamente ricordiamo a questi signori che siamo stanchi e a questo punto è meglio un giorno da leoni che cento da pecora

ciare 23.05.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

http://www.keinpfusch.net/2013/05/difendersi-da-una-campagna-stampa.html

----------------------------------------------

mario r. 23.05.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

http://www.keinpfusch.net/2013/05/difendersi-da-una-campagna-stampa.html

----------------------------------------


Essenzialmente, combattere il cane non serve a nulla. Sinche' il padrone sara' felice, dara' piu' pappa ai suoi cani, e i suoi cani continueranno ad attaccare. Di conseguenza, attacare la stampa e' inutile. I cani continueranno a mordere sinche' il padrone non si stanchera'. L'unico modo e' quello di far stancare il padrone.


E' inutile fare "la porcata quotidiana" sul blog, se non per informare chi avesse letto un giornale mendace e avesse creduto alla notizia. Questo forse fara' male al cane, ma non tocchera' il padrone.

Ora, nella mia esperienza e' molto piu' efficace in questi casi colpire i padroni.

Alla fine dei conti, chi possieda questi giornali (Corriere, Repubblica, LaStampa, Unita', il Giornale, Libero) e' noto. Non tutti sono personaggi dalla moralita' specchiata, nel senso che di alcuni di quei padroni si conosce la fedina penale e le vicissitudini con la legge italiana, e per quanto riguarda altri, come diceva il buon Tyler Durden ,

mario m. 23.05.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Certo come no, ora chiedere che vengano rispettati i diritti e le leggi significa contestare.
Dire una minima parola contro re giorgio è vilipendio e così via.
Intanto la Farsa messa in piedi da media e politici va avanti che è una meraviglia.
Va avanti nonostante lo stupore di TUTTI che sanno perfettamente che è una farsa.
Cosa può succedere di peggio?
Fino a che punto si spingeranno per difendere le loro postazioni di potere?

Antonio Santamaria 23.05.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi
si nota che il M5s fa paura a tanti
in tutte le maniere cercano di escluderlo
in questi tempi non fanno altro che parlare
di questo non sanno più che pesci pigliare
spero che studiate qualcosa per cambiare lo
statuto per non farci escludere dalle ormai prossime
elezioni dove si vincerà di brutto
forza M5S

rina c., pescia Commentatore certificato 23.05.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Era Febbario, al massimo i primi di Marzo, e da questo Blog molti inneggiavano alla purezza.
Molti dicevano bravo Beppe, non mescoliamoci con il PD-L noi dobbiamo restare puri. Li spazzeremo via.
Ancora oggi, dopo che quella strategia ha portato unici risultati palpabili, alla rielezione di Napolitano ed al Governo con i Berluscones, molti plaudono e recitano gli slogan di sempre £Arrendetevi", "Li spazzeremo via alle prossime elezioni.... "
Questo è il sogno, la realtà virtuale che si autoalimenta...
Nella Relatà PD e PD-L lentamente manovrano. Un aggiustatina alla Legge elettorale.
Una riforma della giustizia in cambio di una legge contro i movimenti. La Storia della Repubblica è piena di ingenui dai grandi ideali stritolati o risucchiati dal perverso meccanismo ideato ed orchestrato da Ala Tappone e dai suoi accoliti della Banda Bassotti.
A rapide Falòcate, con passo deciso e grande risolutezza il M4S si dirige ineluttabilmente verso il baratro, ma sorridendo....

Marco Piccinini 23.05.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PDL partito delle libertà? Le proteste vanno soppresse? Non c'é più nessuna libertà.
PD partito democratico? I movimenti politici non possono candidarsi alle elezioni? La democrazia è una utopia. In conclusione senza democrazia nè libertà hanno dato vita ad un mostro che speriamo di abbattere il prima possibile!

Luigi Di B. 23.05.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

certo!.. ha parlato uno che evade da sotto la porta quando è chiusa!... :P

tommaso righetto, verona Commentatore certificato 23.05.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Se fanno la legge bisogna andare a contestarli e insultarli nelle piazze a milioni, vediamo poi cosa riescono a fare, credo che non avrebbero manco più la voce per il comizio.

Daniele Taricco 23.05.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi contesta va in galera.

E chi dice cazzate dove lo mandiamo?!

MK ROMA Commentatore certificato 23.05.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma nemmeno in Cina ci sono ste regole

Davide Red, Milano Commentatore certificato 23.05.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

IL VIRUS è già endemico. Se intervenite con la forza
diventa pandemico. La soluzione ? Hammamet
marcello

marcello giappichelli, firenze Commentatore certificato 23.05.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Si, ma voi cosa fate oltre che protestare ? Lo volete capire che occorre ribaltare l'attuale maggioranza di governo con uno nuovo di SINISTRA formato dalla parte buona del PD-M5S- SEL-MOV.INGROIA-IDV, con VENDOLA a capo del nuovo governo. Il risultato: Berlusca & Co. e lo storpio scapperanno dall'italia. Sarà la volta buona:la nostra liberazione !

Luciano Nicola Casalino 23.05.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si capisce quando parla Brunetta se la voce esce dalla bocca o dal culo, troppo vicini i buchi d'uscita

alfredo t., lucera Commentatore certificato 23.05.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

La proposta di cui si parla è veramente liberticida. Da che mondo e mondo si contesta in piazza da una parte e dall'altra. E le leggi per punire gli ventuali violenti già ci sono.
Però, però ... insultare una persona per le sue caratteristiche fisiche è da ignoranti, violenti e fascisiti. Lo dice uno a cui Brunetta non sta assolutamente simpatico.

Corrado Carrubba, Roma Commentatore certificato 23.05.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

come alle solite ,si cerca di avere soltanto dei cervelli di gallina ,per poi poterli sacrificare per il bene ad persona.

roberto ippolito 23.05.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta è così piccolo, ma così piccolo, che riesce a nascondersi dietro al politically correct

giovanni 23.05.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Chi offende Renato brunetta per via delle sua scarsa statura fisica commette un grossolano errore ed è pure stronzo perchè è vile deridere o offendere un uomo per via dei suoi difetti fisici. Ben più deprecabile, in quest'uomo, è la scarsissima statura morale ed intellettuale, poichè vorrebbe ridurre al silenzio quanti lo contestano, lui e la sua vergognosa compagine. L'avversario lo devi ridurre al silenzio con argomenti e proposte più valide dei suoi, non con proposte di legge DITTATORIALI!

Illy 23.05.13 20:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io contesto questa classe politica infame e disonesta, e lo farò fino alla morte.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.13 20:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Scusate, non c'entra niente col post, ma ho saputo che alla sezione reati sessuali del carcere stanno cercando una "brunetta".
(qualcuno ne conosce una?)

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 23.05.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...è una carogna di sicuro, perchè ha il cuore troppo,troppo vicino al buco del culo (f. de andrè)

guerini eugenio 23.05.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema
La festa del 2 giugno avrà come partecipanti anche polizia e carabinieri
Dopo le condanne forse c'è il timore di una deriva insurrezionalista
Il capo dello stato a così riunito tutti i corpi armati dello stato in un solo cielo e comando ?
La domanda sembra fantascientifica ma c'è un timore vero di un colpo di stato
la crisi economica e sociale ed etica
può portare qualcuno a prendere il potere con la forza e una sensazione palpabile

Riccardo Garofoli 23.05.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

ma quando scoreggiano da quel buco del c*** che hanno in mezzo alle orecchie il cervello è acceso????

sandrolibertini 23.05.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Fatemi capire: un partito di governo protesta pubblicamente contro una sentenza della magistratura a carico del suo leader (stiamo parlando di Berlusconi.!.!.) e quelli da sanzionare sarebbero quelli che contestano?
C'è qualcosa che non mi torna...

Michele Perlini Commentatore certificato 23.05.13 20:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento


Mi sembra che stiano annaspando nel fango, ogni giorno inventano una stupidata, invece di fare le cose che servono al paese e per le quali hanno fatto l'inciucio. Ma non avendo la ben che minima idea perdono tempo a pavoneggiarsi nei vari TG o sui giornali dicendo che si riducono questo o quel privilegio che puntualmente non fanno ha ha ha ma chi volete incantare ancora, siete finiti dovete andare a casa e vi consiglio di farlo spontaneamente perchè non avete speranza vi cacciamo comunque. WIND OF CHANGE

andrea l., pinerolo Commentatore certificato 23.05.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig Grillo, molto rispetto x il coraggio che lei ha nel denunciare tutto quello che non va nel nostro bel paese , ma attenzione che lei sta dando ancora più potere a persone che di politica e di vita quotidiana ben poco sono interessati! Lei vuole suscitare una rivoluzione pubblica! Giusta , ma la sta regalando a persone interessate solo a creare movimenti violenti! Già pagati comunque da altri partiti x creare una confusione violenta! E questo lei lo conosce bene! Dia un piccolo sguardo a Londra!!! O forse anche a Parigi! Io credo che non ci sia più bisogno di violenza nel nostro paese, ma di idee x crescere e cambiare in maniera civile! Non si limiti a parlare nelle piazze italiane , ma vada a proporre lei personalmente le sue idee di cambiento , di rinnovamento

Annalisa biscontin 23.05.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIU VI LEGGO E PIU MI DIVERTO
siete l'emblema della ridicolagine e dell'ipocrisia. Se un gruppo di fascisti sarebbe venuto ad una vs manifestazione e vi avrebbe preso a calci, avreste gridato:"BASTARDIIIIIIIII FASCISTIIIIIIIIIIIIIII" e giù commenti sul fatto che in italia non si può manifestare in pace.
Invece dato che siete stati Voi (inteso come contrari al governo) ad andare a oicchiare durante una manifestazione del PDl dite che questa norma e Fascista.
MA IO DICO MA VI RENDETE CONTO DI COME SIETE RIDICOLI?

FRANCESCO di Donato Commentatore certificato 23.05.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le ultime dichiarazioni del nostro eroe

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/05/23/brunetta-per-m5s-b-ineleggibile-per-sentenza-mediaset-parlano-al-vento/233690/

giovanni 23.05.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

ma questo è complessato forte,ma capisco che essere nani è fastidioso,ma adesso basta

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

sono dei veri maiali, bisognerebbe farli fuori tutti, sono di un'indecenza senza precedenti, neanche il duce era così pezzo di merda, questi se aspettiamo ancora un pò faranno una legge che gli permatte di ammazzare chiunque (cittadino preferibilmente non ricco) abbia un punto di vista diverso dal loro, appunto come il duce!!!

daniele r., Urgnano-BG Commentatore certificato 23.05.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per far fuori i buoni hanno trovato subito l esplosivo (vedi bastardi dei militari ...ma vuoi che siano tutti bastardi?...)..per i cattivi non c è proprio nessuno che li fa saltare ?..neanche un raudo..?....?..niente?..sono proprio tutti corrotti?...e cul rotti?

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato 23.05.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

mbe? che volete? i delinquenti si devono salvaguardare. si fanno le leggi da soli, e poi vanno in tv a parlare di democrazia, di liberismo.
VERGOGNA!!!

W M5S
W BEPPE GRILLO

oltre 23.05.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

questo penso che sia il politico se "cosi si puo chiamare" piu odioso in Italia

marco minghi, anzio Commentatore certificato 23.05.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Credo che al posto di andare avanti si vuole tornare indietro.
Questo commento del super nano di brunetta mi da molto di fascismo puro!
Non meritano di fare politica, questi individui.

Daniele Arcidiacono 23.05.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

A STO PUNTO SORGE UNA DOMANDA SPONTANEA.Brunetta perchè sei nato nano?Avevi paura di crescere,rincoglionito di un nano.

mavilio michele 23.05.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo microcip, non aveva detto che al comizio di Brescia vi era stata una piazza straordinaria e, che non ha visto nessuna contestazione?
Quindi, si sarà riferito alle contestazioni dei manifestanti al comizio tenuto da Giovannardi a Imola!!

Rocco 23.05.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

del resto, il nano-secondo (non è una misura di tempo n.d.r.) aveva annunciato che non si arrenderanno mai...
Ora, con pensiero lungimirante e retroattivo (che cavolo sto' scrivendo?) cosa penso' roberspierre quando il suo tempo termino'??
Caro Brunetta, il fututo è tetro; sii prudente nel vaneggiare..la gente potrebbe ricordarsene al
momento opportuno.....

silvano s. Commentatore certificato 23.05.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il m5s si fosse accordato con il pd, adesso brunetta e berlusconi apparterrebbero al passato. Invece il pdl vincera' le prossime elezioni. Grazie, m5s.
Dai, e' inutile che facciamo finta che non sia cosi'. Purtroppo e' la verita'. Cmq in quanto ad invasatura grillo cos'e'? Vedete, e' proprio questo il punto. Se grillo offende a destra e sinistra e spara a zero su ogni cosa e' un santo, ha sempre ragione. Se un altro alza la voce o dissente, e' un pazzo o troll, un comprato, etc. La realta' e' che il m5s non e' un soggetto politicamente costruttivo, ma solo il rifugio di gente disperata o incazzata, alla quale si fa credere che in quattro e quattr'otto si possa sistemare tutto, a suon di anatemi e proclami.

Marco R. Commentatore certificato 23.05.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO A COSA PENSA IL PDL AI CAVOLI DI BERLUSCA E NON ALLE NECESSITA' DEL PAESE, RENATO BRUNETTA E IGNAZIO ABRIGNANI PERDONO IL TEMPO E RUBANO I SOLDI AL POPOLO ITALIANO PER FARE UNA LEGGE CONTRO LE PROTESTE DELLE MANIFESTAZIONI, NATURALMENTE RIFERENDOSI AI FATTI DI BRESCIA. BERLUSCONI E' IL NEMICO PUBBLICO N.1 PER IL PAESE. PUSSA VIA!

renato farina caracas 23.05.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

il bue passa vicino all'asino e dice che è cornuto....ahahahahahahahahhaha,W5STELLE COMUNQUE VADA IO CREDO NEL MOVIMENTO E NN ALLE NOTIZIE ANTI BEPPE

amalia t., san salvo abruzzo Commentatore certificato 23.05.13 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho guardato il filmato per 10 volte almeno e ho i crampi dal ridere!!!!! Che nei ricordi sono i tuoi spettacoli!!!! Grazie per essere divenuto il megafono del m5s e per averlo creato insieme a Casaleggio!

Dario Lumiella 23.05.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il considerare reato penale il libero dissenso in una piazza sia patrimonio giuridico di un regime totalitario.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 23.05.13 19:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

W l'itaGlia!!! ma che bel paese sempre più libero e democratico... se tutto va bene siamo rovinati!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 23.05.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

a Gondolo, dare il peggio di sé stesso, viene spontaneo.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 23.05.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

ma con queste dichiarazioni brunetta sembra un posseduto!!!!!!!urge un esorcista.

fabfour 23.05.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che i nani sono cattivi, questo oltre ad essere estremamente cattivo è anche stronzo.

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 23.05.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto abbondantemente a dover cancellare tutte le pubblicità che ti compaiano quando navighi in internet: dalla pubblicità dell’uomo che maneggia chicchi d’orzo a quelle dei cibi salutari, delle marche uniche al mondo che “fanno bene alla salute” ai dei telefonini in offerte speciali, all’assicurazione che “è la più conveniente al mondo” a quelle che regolano l’intestino, da quelle che dicono che sono l’unico mezzo per AIUTARE TUTTI al viver meglio.
Ho cominciato ad eliminare tutti i cibi pubblicizzati, le bevande pubblicizzate come elisir di LUNGA VITA. Ti prendono letteralmente per il c**o perché scrivono CHE AIUTANO a farti star meglio o che sono state elette come prodotto dell’anno senza spiegare chi li ha eletti/e.
Protestiamo tutti per la violenza subita in internet da COSA CHE NON CHIEDIAMO.
Se siete d’accordo protestate con me.
Michelangelo Cecere

MICHELANGELO CECERE 23.05.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma come è possibile sentire queste cose, in che paese viviamo!!!!!(sopravviviamo)

piero l., tortona Commentatore certificato 23.05.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Risolvere il problema è semplice e non servono leggine del c...o, basterebbe mettere in galera tutti quelli del PDL e del PD-L che lo meritano e come d'incanto non ci sarebbe più il motivo di protestare. SEMPLICE

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 23.05.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

stanno rasentando il ridicolo, hanno reso il notro paese INVIVIBILE in più ora vogliono la censura.

giorgio durantini, mantova Commentatore certificato 23.05.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

cari politici se continuate su questa falsa riga molto probabilmente non vi servirà più doppia e tripla scorta oppure le forze dell'ordine ma dovrete assoldare l'esercito 24 ore su 24, con voi anche in camera da letto per la gioia delle rispettive consorti. ma quando scorte forze dell'ordine ed esercito (tralasciando e alte cariche )capiranno di schierarsi dalla parte del popolo perché anche loro fanno parte del popolo, allora avrete due alternative o espatriare o soccombere lasciando spazio ai politici onesti che lavoreranno per il bene della nazione ( i politici onesti anche se pochi qualcuno ci dovrà pur essere

gianpiero f. Commentatore certificato 23.05.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****Mantra [...I NOSTRI RAPPRESENTANTI DEL M5S PENSINO ANCHE ALL'ORDINE PUBBLICO:

-STOP AD OMICIDI, SUICIDI, VIOLENZE, STUPRI, FURTI!
-BASTA CON I DELINQUENTI CHE DOBBIAMO NOI MANTENERE ANCHE IN CARCERE, QUANDO MILIONI DI ITALIANI ONESTI SONO NELLA MISERIA!

E'UN ASSURDO STORICO-POLITICO CHE VI SIA DA NOI IMMIGRAZIONE DI STRANIERI ANCHE CLANDESTINI QUANDO NOI ABBIAMO UNA MASSIVA DISOCCUPAZIONE E TANTI NOSTRI GIOVANI DEVONO EMIGRARE ALL'ESTERO IN CERCA DI LAVORO!
I POLITICI,NOSTRI ATTUALI AGUZZINI, HANNO LA LORO SCORTA,E PAGATA DA NOI, ED A LORO NON INTERESSA NULLA DI NOI ECCETTO IL VOTO.
IL RESTO E' SOLO PACCHIANA RETORICA DI CASTA!...]


Dobbiamo prendere coscienza che, con i nani e le ballerine,:

IL CONTRATTO SOCIALE E' STATO ROTTO


Dal libro del Siràcide:
Non confidare nelle tue ricchezze e non dire:" Basto a me stesso". Non seguire il tuo istinto e la tua forza, assecondando le passioni del tuo cuore. Non dire:" Chi mi dominerà?", oppure." Chi riuscirà a sottomettermi per quello che ho fatto?", perché il Signore senza dubbio farà giustizia. Non dire:" Ho peccato, e che cosa mi è successo?", perché il Signore è paziente. Non essere troppo sicuro del perdono tanto da aggiungere peccato a peccato. Non dire. " La sua compassione è grande; mi perdonerà i molti peccati", perché presso di lui c'è misericordia e ira, e il suo sdegno si riverserà sui peccatori. Non aspettare a convertirti al Signore e non rimandare di giorno in giorno, perché IMPROVVISA SCOPPIERA' L'IRA DEL SIGNORE E AL TEMPO DEL CASTIGO SARAI ANNIENTATO. NON CONFIDARE IN RICCHEZZE INGIUSTE: NON TI GIOVERANNO NEL GIORNO DELLA SVENTURA.

Gino D., Empoli Commentatore certificato 23.05.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Adesso la forte evasione del Cavaliere Berlusconi sarà recuperata?

l'oracolo 23.05.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

A Brescia si è cagato sotto!!!!....complimenti a tutti quelli che erano lì del M5S!!!!

luigina b., Savignano sul Rubicone FC Commentatore certificato 23.05.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Notizie preoccupanti arrivano dall resto d'Europa. La nascita di movimenti, in alcuni casi rappresentati in parlamento, di estrema destra. L'ultimo in Svezia (da non credere). Adesso, se in Italia parecchie persone hanno perso l'occasione ( che non sia l'unica) per provare a cambiare in meglio la politica, in Grecia Portogallo ecc. cosa potrebbe accadere? Siamo ancora una volta nella storia del mondo un esempio, ma una seria riflessione e la coscienza nei confronti dei nostri figli va volta nella direzione migliore. Cantava frankie energie: quando sei in cabina e giochi la schedina pensaci un po' prima (aggiungo) non più rametto o bandierina ma M5S!

Giovanni faillaci 23.05.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE..QUANDO PENSI CHE ORMAI HANNO GIA' TOCCATO IL FONDO....TOH....ESCE BRUNETTA CON L'ENNESIMA CAZ..TA E TROVA UN MODO PER SCAVARE ANCORA + GIU'....RAGAZZI ABBIAMO IL DOVERE DI MANDARLI A CASA....

Menico Giotta (menico78), Putignano Commentatore certificato 23.05.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PROVA...PROVATA
NON AVEVAMO DUBBI! SI STANNO ESIBENDO COME LA MIGLIOR COMPAGINE SUDAMERICANA IN QUANTO A DIRITTI UMANI...NEANCHE IL REGIME DEI COLONNELLI ( QUELLI VERI...DELLA GRECIA DEL PASSATO) AVREBBE PARTORITO DI MEGLIO. MA STIAMO SCHERZANDO? QUESTA GENTE DAL Q.I. INFERIORE ALLA MEDIA SI BARCAMENA TRA GLI STRAPPI ALLA COSTITUZIONE E GLI INSULTI ALLA DEMOCRAZIA. ALTRO CHE CAMICIE NERE DEL PASSATO! CERTO, NON AVREI VISTO BENE BRUNETTA CON GLI STIVALI...ANZI NON L'AVREI VISTO PROPRIO...MA ANCHE NAPOLEONE NON ERA ALTISSIMO...IN COMPENSO AVEVA UN Q.I. DECISAMENTE DA STELVIO...QUI SI DISQUISISCE SU MISURE DA MONTAGNE OLANDESI...

GIUSEPPE P., Castelfranco Veneto Commentatore certificato 23.05.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un Paese senza amore! E' questo il problema!

http://www.caffenews.it/narrare/50014/sullamore-lezione-4-come-superare-la-crisi/

enriko g., San Stino di Livenza Commentatore certificato 23.05.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Brunetta, come puoi limitare la libertà della parola, di disprezzare le figure politiche, le istituzioni, OPS! scusate ma la feccia dei politici davanti al tribunale di Milano il giorno dell'immondizia politica... quello è disprezzare le istituzioni (pubblico Ministero al di sopra delle parti) che sono il del Paese. State percorrrendo una strada e non vi accorgete che state travolgendo la gente onesta. Ma davvero pensate che questo paese sarà in grado di sostenere ancora le persecuzioni sulla popolazione? Vi ricordo che in tutte le guerre ci sono sempre stati i "partigiani" e sempre ci sarà gente onesta disposta a sacrificare la propria vita per il bene delle generazione avvenire.

Alberto D., Bergamo Commentatore certificato 23.05.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta, già che ci stai, aggiungici pure un articolo dove si prevede che nelle partite in casa della Nazionale chi tifa contro l'Italia viene arrestato (guarda che ci può tornare utile sta cosa è, pensaci!)

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 23.05.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

sì però prima bisognerà liberà le carceri dai vecchi delinquenti con un condono per far posto a questi nuovi delinquenti emarginati e frequentatori del bloghhe di grillo

fracatz 23.05.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il PDL ha proposto il carcere per chi contesta alle manifestazione http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-05-22/bozza-carcere-disturba-manifestazioni-171439.shtml?uuid=AbTIvEyH ...... ma il PDL l'altro ieri ha proposto anche il dimezzano le pene per l'associazione estrena alle mafie.
SIAMO ALLA FOLLIA. FOLLIA.... FOLLIA..... FOLLIA.........
E stiamo a discutere della proposta di abrogare il reato di vilipendio?.... quando vogliono estenderlo a tutti i "Fiorito" che salgono su un palco.
http://www.huffingtonpost.it/2013/05/22/m5s-la-prima-legge-ad-personam_n_3317198.html
PS a quando l'introduzione del reato di vilipendio contro i Giudici e PM?

G Muccio, Bologna Commentatore certificato 23.05.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Chi è l’essere più solo al mondo? Il povero? No, è il ricco! Il ricco è più solo perché è più raro. I poveri son tanti, tutti amici, sempre assieme... ’sti lazzaroni che nun te fanno più campà...
A.F.

HAZET 36 23.05.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Un po' di cattiveria
Per brunetta basta la cuccia del cane
Il trasportino del gatto no non va bene

Riccardo Garofoli 23.05.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSONO METTERE IN GALERA MILIONI D'ITALIANI CHE LE CONTESTANO, NON C'E' ABBASTANZA POSTO NELLE PATRIE GALERE.

"LA FACESSERO QUESTA MALEDETTA LEGGE, SARA' LA LORO TOMBA".

Paolo R. Commentatore certificato 23.05.13 17:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Mah, che faccino pure, tanto con calma li mandiamo tutti in quel posto li. 3, 6 mesi un anno, se teniamo forte e se veramente vogliamo ricostruire questo paese per un futuro migliore, ce la possiamo fare.....senza sangue.

Franco P., Teramo Commentatore certificato 23.05.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

É UN INDIVIDUO CHE FA SCHIFO IN OGNI APPARIZIONE !!!

Franco Della Rosa 23.05.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Come ben si sa, la contestazione non fa piacere a nessuno, in modo speciale alla casta che monopolizza lo stato italiano da più di 50 anni.
Ecco che qua e la rispuntano le sanzioni di regime, imbavagliare e possibilmente cancellare con la reclusione chi cerca di fare ragionare (ma sono provvisti dei requisiti minimi, cioè di cervello?).

Pietro Mantelli 23.05.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Sempre e solo leggi Ad Personam......INFAMI.!

Valerio A. Commentatore certificato 23.05.13 17:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Questo si che è puro fascismo!, altro che Grillo.

luigi 1811, Napoli Commentatore certificato 23.05.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni post sotto, giustamente, difendono l'inviolabile diritto alle manifestazioni pubbliche e l'altrettanto inviolabile diritto dei partecipanti ad ascoltare serenamente le persone di interesse. Senza essere disturbati. Sono d'accordissimo.

Qui è il principio che è discutibile.

Non ricordo comizi che abbiano visto intolleranze o contestazioni tali da rendere impossibile la manifestazione stessa.

Se il riferimento è ai fatti di Brescia, il discorso, da quanto si è potuto capire, appare diverso.
Intanto era un comizio-protesta contro neppure una sentenza, ma una richiesta di accusa del PM. La gente era a contestare? Ma chiediamoci quale campagna di informazione era stata alimentata nei giorni precedenti. No, perchè poi i fomentatori sono gli altri... gli estremisti di chissà quale colore politico...

Era una manifestazione contro una richiesta di rinvio, neppure sentenza, ma giorni prima una parte parlava di occupare qui, occupare là, altri parlavano di manifestazioni pubbliche; all'opposto si gridava ai fatti inauditi, attacco alle istituzioni e così via.
Il clima era questo.

Mi sembra da Santoro, una ragazza bresciana, dopo aver detto di non avere colore politico, ha ammesso di essere scesa in piazza a Brescia in quell'occasione appositamente a contestare Berlusconi.

Una signora che sosteneva Berlusconi, alla domanda "ma lei, sua figlia di 18 anni, la farebbe andare con un settantacinquenne?", la signora non ha risposto.
Questo avevo visto nel filmato. Non certo immagini piacevoli.

Gian A Commentatore certificato 23.05.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria !!!
Devo sbrigarmi ad insultarli tutti prima che approvino sta legge !!!!
Brunetta hai il cavallo basso !!!!
Letta fai talmente schifo che manco quella cozza della Merckel ti caga !!!!
Fassina mangia pesce a pranzo e cena hai bisogno di fosforo,non ti ricordi un cazzo di quello che dici !!!!
Epifani cambia nome che sembri una quaresima....
Alfano viceBerlusconi,vicepremier...sempre vice anche con la moglie.....

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 23.05.13 17:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Stanno cominciando ad aver paura......

giacinto ciminello 23.05.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

SI LEGGONO CERTE COSE TALMENTE DA DEFICIENTI, DA DIVENTARE RINCRETINITI.........CI SONO DA DISCUTERE ARGOMENTI TALMENTE IMPORTANTI PER LA SOPRAVVIVENZA DEL POPOLO ITALIANO E QUESTI PENSANO DI METTERE IN GALERA CHI DISTURBA UNA MANIFESTAZIONE IN PIAZZA. IO NON SO SE NAPOLITANO LEGGA QUESTE PROPOSTE,TALI DA RENDERSI CONTO COSA CONTIENE IL PDL E NOI DISGRAZIATI SIAMO IN MANO AD UN PUGNO DI DEFICIENTI......................................

Antonella BONOMO, Caltanissetta Commentatore certificato 23.05.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

vattene a fan culo brunetta te e quel altro nano di merda che son 20 anni che ci rompi i coglioni c'avete distrutto il paese ci prendono per il culo in tutto il mondo per la vostra politica siete scandalosi ma quando vi levate dalle palle e fate respirare un po questo paese pezzi di merda vergognatevi

andrea cattalini 23.05.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma Brunetta a che cosa serve, mandiamolo a pulire le strade, i cessi, a raccogliere i rifiuti tossici!!!!

Francesco G., saviano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

" ...del progetto di legge al quale sta 'lavorando' (lavorando ... il pdl?; artatamente, sicuramente sì)", mi sembra leggermente eccessivo (e alquanto generoso). Comunque e semmai sia, è l'ennesimo tilt del flipper truccato, l'ultima devastazione istituzionale, la Banda Bassotti che accusa Paperino, la bile livorosa del nanerottolo più basso dell'altezza ricevuta (non riuscendo a ipotizzare che, lui e il padrone, sarebbero altissimi con un solo briciolo d'umanità, purtroppo mai pervenuta). Eppur facendo a cazzotti contro ogni razionalità (senza scomodare decenza, etica, civiltà, specchio, occhi con cui guardare un figlio); eppur sfiorando altari profanati di qualsivoglia Comunità civica; eppur avendo comunque deglutito di più e persino di peggio, resta in playback la solita registrazione: a pagarne le spese saranno sempre e solo quelli che elevava don Gallo; saranno sempre gli ultimi che restano ancor più ultimi; resteranno le umanità che l'homo novus proprio non sopporta

homofaber 23.05.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Figuriamoci, una norma di questo tipo è anticostituzionale. Sarebbe bocciata all'istante dalla consulta

Gianni Sensolo 23.05.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa è un' emergenza oppure una priorità?

Sofia O., Roma Commentatore certificato 23.05.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

E' scientificamente provato che due forze contrarie si annullano tra loro. Vengo al punto: era del tutto normale che le classi più deboli come gli operai, i commercianti, ecc. erano loro a scendere in piazza per lamentare i loro problemi verso i padroni, coloro che stanno al potere...Ebbene adesso sembra proprio, come diceva Grillo in un post recente, che le parti si siano invertite: i potenti, o chiamiamoli anche quelli che vogliono comandare, che necessità hanno di scendere nelle piazze a mendicare il consenso della gente? Se sono tanto sicuri di sé stessi, non ne avrebbero alcun bisogno. Stanno esattamente comportandosi come, anzi...peggio degli operai, perché questi ultimi hanno un'infinità di diritti da reclamare, mentre quei "potenti", per così dire, al contrario, non hanno bisogno di altro che una bella poltrona su cui poggiare il culo! Visto come si sono invertiti i ruoli? Hanno bisogno del nostro consenso....poverini.

vera m., roma Commentatore certificato 23.05.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

insopportabili questi leccaculo del berlusca, Brunetta in testa.
Una cosa è certa: finchè c'è il berlusca in politica non cambierà nulla. Anzi, andremo sempre peggio.
Il giorno che si tornerà ad una politica democratica (uno vale uno) sarà la grande rinascita.

paul corsi, parigi Commentatore certificato 23.05.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Giusto. E dovrebbero andare in galera anche coloro che, solo col pensiero, contestano questi galantuomini.

giuseppe m., perugia Commentatore certificato 23.05.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento

il giorno dopo presentiamoci a decine di migliaia alle loro manifestazioni, e vediamo se ci arrestano tutti.

Andrea Magnaghi, Milano Commentatore certificato 23.05.13 16:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Stanno impazzendo!!!!!ora vivono con un chiodo fisso il M5S!!! Che con un liquido chiamato Onestà li stà sciogliendo!!! Annaspando, cercando di usare il poco potere che gli è rimasto con ridicole formule assurde.....non hanno più speranze e se ne sono accorti!!!!!Sempre più orgogliosa di aver votato il Movimento....

Monica L., RM Commentatore certificato 23.05.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna vedere cosa il pdl intende per "contestare". Se contestare significa dimostrare in modo non violento un dissenso, allora non mi puoi toccare. Tutto il resto è dittatura... (ti piacerebbe piccoletto)...
Le chiacchiere stanno a zero !!! MoVimento tutta la vita !!!

Mario B., Viterbo Commentatore certificato 23.05.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gia pensavo ke,ma ora è kiaro. Brunetta è passato tra i contestatori,come la Santankè,x provocare incidenti,x far pikkiare i cellerini di scorta e affondare il colpo su questa legge! Meno male ke nessuno ha reagito violentemente,forse lo hanno visto tardi li sotto nn so,ma il popolo è stato furbo in quel caso,apriva autostrade a questa legge se fosse andata diversamente!

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 23.05.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Allora vediamo un po'...

La Finocchiaro & Co propongono che il M5S non si possa presentare alle elezioni

Brunetta & Co chiedono una legge per la quale non si possano contestare

Forse insieme PD-L faranno una proposta di legge per la quale sarà REATO SVENTOLARE LE NOSTRE BANDIERE!!! W LA DEMOCRAZIA

ORMAI NON POTRANNO PIù FERMARE LA LOCOMOTIVA!!!

" Ma intanto corre, corre, corre la locomotiva
e sibila il vapore e sembra quasi cosa viva
e sembra dire ai contadini curvi il fischio che si spande in aria:
"Fratello, non temere, che corro al mio dovere!

E intanto corre corre corre sempre più forte
e corre corre corre corre verso la morte
e niente ormai può trattenere l' immensa forza distruttrice,
aspetta sol lo schianto e poi che giunga il manto
della grande consolatrice,

e che ci giunga un giorno ancora la notizia
di una locomotiva, come una cosa viva,
lanciata a bomba contro l' ingiustizia,
lanciata a bomba contro l' ingiustizia,
lanciata a bomba contro l' ingiustizia!


fausto camuffi 23.05.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Brunetta! Finalmente qualcosa di decente esce da quel contenitore cranico! L'unica cosa che raccomandiamo è che sia fatto con effetto retroattivo...Eh si...Vedi...Perchè ci sarebbero diverse situazioni su cui intervenire con questa legge: Piazza Navona, Via del Corso, S.Giovanni e per non parlare poi del G8 a Genova...Bravo, studia studia!

Luigi Lazzari Commentatore certificato 23.05.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Di Brunetta chi non è giovane sa molte cose. Tra queste sa che Brunetta non si può porre nel pulpito a predicare repriemende per coloro che contestano chichessia. Già questo, per chi lo conosce da più lunga data, esprime a chiare lettere sulla coerenza del piccolo politico. Certo si può sempre cambiare idea nel corso della vita, su tante cose, ma, proprio per questo, la coerenza costituisce un pregio. Nel caso di specie, stiamo assistendo, ormai da anni, ad un alimentare il fuoco sul quale è posta la pentola a pressione. Sinora la valvola ha sempre funzionato, ma, come si sa, se si continua ad aizzare la fiamma, ponendo in tal modo a dura prova valvola e materiale, prima o poi la pentola scoppierà e rilascierà quanto contiene: detriti e metalli ferrosi, con gran danno degli astanti.

stefano radi Commentatore certificato 23.05.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Fateli fare si stringono il cappio al collo da soli.

raoul romano Commentatore certificato 23.05.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Un po' come altri con la paranoia dei troll. La libertà di parola è un diritto inalienabile. Quello che fanno questi suona fascista... ergo censurare il dissenso è cosa buona e giusta?

Certo, lo so. Questo è uno spazio privatro e dovrei piuttosto esservi grato per il fatto di permettermi di esprimermi. Gratis, oltretutto, visto che ora uso Adblock+

Però il rancore e il livore non sono belli a vedersi. Sia nel PDL sia in chi oggettivamente li ha rimessi in sella. Insomma: libertà di parola per tutti. Nessuna limitazione al diritto di contestare. Certa gentaccia, in particolare chi "vuol far l'americano" dovrebbe leggersi il primo emendamento.

mario 23.05.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Manca solo l'olio di ricino, il tutto si può sintetizzare nella parola: FASCISTI

Roberto Sani 23.05.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah allora andremo tutti in galera,ma la libertà di parola,di pensiero dovè??? a gia è vero,vogliono cambiare la costituzione,le galere sono piene tante volte di poveri disgraziati,se ti beccano con 2 canne vai in galere,se manifesti troppo i tuoi pensieri vai in galera.Chi ruba il nostro presente e il vostro futuro si fa scortare da poliziotti che guadagnano 2 soldi,rinforzono le scorte....cavolo questa si che è democrazia...parlare con la gente....loro scappano xchè hanno PAURA e fanno bene ad averla....

dina cantisani, roma Commentatore certificato 23.05.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

marchiamoli sti ladroni

alessio giannini, valmontone Commentatore certificato 23.05.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

che contestiamo a fare ..qui serve disobedienza civile e basta....solo cosi possiamo fargli del male... non scendiamo in PIAZZa che avremmo contro le forze dell'Ordine .. cio''e i cani da guardia dei politici...loro quello vogliono per gistificarsi..delle loro malfatte...non dargli motivo e non pagando niente di quello che loro decidono... questa e la vera strada...per fargli male....e niente paura perche non ti togleranno niente...se e' questa la paura...

Giuseppe Bilancieri, Roma...Salerno ..Paestum. Commentatore certificato 23.05.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

L'unica B che oggi si deve ricordare e rispettare è quella di BORSELLINO. VIVA BORSELLINO, VIVA FALCONE, VIVA LA MAGISTRATURA CHE COMBATTE. Solidarietà anche a Ilda Boccassini che ha ricevuto minacce e due proiettili! Grazie.

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 23.05.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

"Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare."

Albert Einstein

Tony Di Dietro Commentatore certificato 23.05.13 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Squinzi, Confindustria: il nord precipiterà nel baratro.
Ed il Sud? È già nella merda...
Mi sembra una dichiarazione faziosa per far dire poi a Letta: bisogna aiutare gli industriali.... Magari con delle leggi alla marchionne maniera, dove il lavoratore non conta più un emerito, si può licenziare con facilità e senza assicurazione alcuna. Il Pd si venderà i lavoratori sul tavolo delle politiche industriali. Le prime avvisaglie le potevate rivelare dalla mancanza di esponenti Pd alla manifestazione FIOM (dove i 5 stelle hanno partecipato alla grande). Il comunismo all'italiana è finito, quello alla Don Gallo per intenderci, quello a favore della classe operaia. Ora c'è il Pd speculare figura del PDL, stessa faccia stessa razza.

Luca 23.05.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento


Proporrei la galera a tutti i Politici che prima promettono e poi non mantengono!

Saremmo costretti a rifare l'Italia!

Anónimo roberto l'apolitico 23.05.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Il progetto di legge per impedire le contestazioni, era stato anticipato nei giorni scorsi da Brunetta in un articolo pubblicato da Il Giornale. "Se non si interviene subito il virus delle contestazioni sistematiche sarà legittimato e diverrà endemico, così da indurre a rinunciare a incontri pubblici di chi è sgradito a qualcuno."." Segnalazione da lettera 43. Se ci riesco, provo a sostituire alcune parole: "Se non si interviene subito, il virus della corruzione sistematica, sarà legittimato e diverrà endemico (anzi lo è già da anni !!!), così da indurre anche a non rinunciare ai finanziamenti pubblici, che sono graditi ad ognuno".

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 23.05.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Il problema fondamentale che c'è oggi sui tavoli della politica è il dissenso. Poco importa se c'è chi non mangia, è essenziale stroncare il dissenso. Il web da fastidio, la piazza da fastidio, tutto ciò che non può essere propinato unilateralmente da fastidio...magari a breve verrà imposto il coprifuoco nella zona dove deve transitare un politico. Capire perché il popolo dissente è troppo difficile, meglio stroncare le proteste con la forza. Per la stampa il problema è però sempre il M5S che non ha democrazia interna, conta solo gli scontrini e favorisce l'arricchimento di due sole persone. Io credo che sia ora di mandare qualcuno in televisione a spiegare come stanno le cose. Purtroppo, molti italiani sono analfabeti di ritorno, per troppi anni sono stati esposti alla lobotomia di massa della TV e non si spiegherebbe altrimenti quel 60% al PDPDL. Per votare per persone che dopo 20 anni di potere continuano a dirci cosa si deve fare per risolvere problemi che hanno creato loro, credo che si debba essere collusi o lobotomizzati.

Claudio Cento, clace@simail.it Commentatore certificato 23.05.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Si vede che a Giovanardi non è andato giù quello che aveva da dirgli il cane l'altro giorno a Imola

Claudio VAFFANCULO Betti 23.05.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

basta parlare facciamo i fatti
subito leggi da votare in parlamento

Viva il M5S che ci sta liberando dall'oppressione
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 23.05.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

basta parlare facciamo i fatti
subito leggi da votare in parlamento

Viva il M5S che chi sta liberando dall'oppressione
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 23.05.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

basta parlare facciomo i fatti
subito leggi da votare in parlamento

Viva il M5S che ci sta liberando dall'oppressione
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 23.05.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

IO PROPONGO URGENTEMENTE UN TESTO DI LEGGE CHE NOMINI DI DIRITTO TUTTI I CITTADINI ITALIANI CAVALIERI DELLA REPUBBLICA IN QUANTO HANNO PAZIENTEMENTE SOPPORTATO TUTTO QUELLO CHE LA "B" (BRUNETTA-BERLUSCONI-BERSANI-BOCCIA...)RAPPRESENTA. BISOGNA FARE PRESTO ALTRIMENTI CI SPUNTERANNO LE STIMMATE, CI DOVRANNO SANTIFICARE TUTTI QUANTI E NON CI SAREBBE ABBASTANZA SPAZIO PER APPENDERE LE NOSTRE EFFIGI IN CHIESA!!!!

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 23.05.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

E allucinante! Questi invece di lavorare per sperare di uscire dalla crisi, pensano come meglio bastonarci. Questa e' follia pura!

Luca D., Roma Commentatore certificato 23.05.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

"Frode fiscale anche da capo del governo. E’ questa la riflessione in sintesi dei giudici della corte d’appello di Milano che l’8 maggio scorso hanno confermato la condanna a 4 anni e l’interdizione dai pubblici uffici per Silvio Berlusconi nel processo Mediaset. Nelle motivazioni della sentenza si parla di “un sistema portato avanti per molti anni” dall’ex premier e “proseguito nonostante i ruoli pubblici assunti. E condotto in posizione di assoluto vertice" ED UNA PERSONA COSI NON DEVE ESSERE CONTESTATA? MA QUESTI SONO DA METTERE TUTTI IN GALERA..E BUTTARE LE CHIAVI NELL'OCEANO PACIFICO

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 23.05.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

basta parlare facciomo i fatti subito leggi da votare in parlamento
Viva il M5S che chi sta liberando dall'oppressione
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 23.05.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Il vero cancro dell'Italia si chiama pdl. Prima ce ne liberiamo meglio è
Forza Boccassini.

giovanni effe 23.05.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Dunque se stiamo seguendo un comizio di Beppe Grillo e arrivano quelli del pd-l, del pd o ancora di forza nuova o casa pound a contestare siamo tutti convinti che sia una legittima espressione della liberta di pensiero?
O vogliamo avere la presunzione di dire cosa si puo contestare o cosa no.
Sinceramente potrebbe farmi schifo vivere in un paese governato da B. ma mi fa paura un paese in cui un ragazzino a scuola e umiliata dalla prof perche a una maglietta di berlusconi...
E per cui i commenti della gente sono simili a quelli che sarebbero usciti sul giornale se al posto di B sulla maglietta c'era grillo o il che....

Igor Scicchitano, Ginevra Commentatore certificato 23.05.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come lo vogliamo chiamare regime totalitario? potere oligarchico che si difende con le unghie e con i denti appoggiato da una sinistra che è più destra della destra! TUTTI A CASA!

Daniela pepe 23.05.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Detto da gente che paga il pubblico, che "rastrella" anziani plaudenti con tecnica consumata da venditori di pentole ed elisir miracolosi, la faccenda è comprensibile: il partido dei Wanna-Marchette, ha bisogno di un pubblico che non faccia e non si faccia troppe domande: guai, se qualcuno osasse contestare il Caro Leader e far capire come si tratti di uno stronzo qualunque.....

harry haller Commentatore certificato 23.05.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Un solo commento mi insorge dal più profondo dell'animo.......ma va' a fare in culo nano malefico!

Andrea Fantinato, Padova Commentatore certificato 23.05.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

io direi di fare una legge che vieti di pagare i pensionati per andare in piazza ad applaudire berlusconi .. questo si chiama plaggio ma puo essere anche adescaggio o peggio compavendita di voti.. l'uomo non è merce.. pagare la gente per andare nei talk televisivi.. è vergognoso. fare la clak..basta

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 23.05.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Certo, son queste le emergenze dei cittadini.
Pazzidioti.

simone stellini Commentatore certificato 23.05.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

e se inserissimo nel codice penale il reato di "vilipendio a cittadini" ogni qualvolta i politici dicono A e fanno B?
Starebbero tutti in galera :-)
Avanti così M5S!!Ogni giorno sempre meglio e loro sempre peggio!

Antonio C. Commentatore certificato 23.05.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo x il disturbare (non la galera!!!!!) basta non partecipare! Tanto fanno la fine di giovannardi.

Danilo pinducciu 23.05.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma che dire??! Se hanno questa pretesa di non voler essere disturbati e contestati pubblicamente,facessero i comizi e le loro sedute spiritiche in sede private....Va fatto divieto a Brunetta e compagnia di utilizzare gli spazi pubblici.Se vogliono fare i comizi in spazi pubblici devono accettare anche le pernacchie come disse Toto'.....e come fece.
Inoltre bisognerebbe,invitare la magistratura ad estendere il reato di manipolazione e disinformazione in luoghi pubblici per fini di parte o per fini personali.I partiti sono di parte e i rappresentanti fanno politica per fini personali. Un saluto da un autoesiliato.

giovanni p., napoli Commentatore certificato 23.05.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco....chi disturba una manifestazione politica in piazza deve andare in galera mentre chi evade milioni di euro di tasse e chi mal amministra il denaro pubblico continua indisturbato nel suo incarico protetto da leggi ad oc presenti e future.

Marisa S. Commentatore certificato 23.05.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fascismo strisciante

Jorge Corona Commentatore certificato 23.05.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Non è così che funziona la democrazia!

Per manifestare ci vuole il consenso della gente, se il consenso non c'è ben venga la contestazione e il fallimento totale della manifestazione (come è avvenuto per la manifestazione di Berlusconi contro i giudici)

Le manifestazioni devono essere spontanee, non sono riunioni pubbliche che devono per forza andare bene perché lo dice la legge.

Andrea D. Commentatore certificato 23.05.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Basta. Bisogna proporre leggi contro quei ladroni pdpdl e le loro priorità criminali e liberticide. All'attacco dei responsabili di questi vent'anni di danni. AVANTI MOVIMENTO 5 STELLE!!!!! W Grillo!!!!

emiliano carluccio 23.05.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

allora cominciate ad allargare le carceri ..

Tms S. Commentatore certificato 23.05.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Allora, il Movimento o diventa un partito o non è ammesso alle elezioni. Manifestazioni spontanee di contestazione non sono permesse. Il blog è un non-luogo dove chiunque può criticare qualcuno e quindi va bloccato. Ma non fanno prima a sospendere la Costituzione e dichiarare che l'Italia è un regime totalitario e il comando spetta soltanto a loro? Almeno la finiamo con questi indecenti teatrini e vediamo cosa succede.

cristina biemmi, bs Commentatore certificato 23.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Se passa questa proposta dovranno rinchiudere migliaia di cittadini, e a quanto ne so io nelle carceri italiane non hanno tutto questo spazio. Quindi tranquilli non si corre rischi.

riccardo ingrosso 23.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è il momento di passare ai fatti:secondo me è necessario istituire un fondo di solidarietà per le famiglie in gravi difficolta' economiche.E' un segno tangibile di buona volonta'.Vedi parlamentare Mario Sberna scelta civica.In attesa di una tua risposta ti saluto affettuosamente.PS:basta con i suicidi!!!

Gaetano Caruso 23.05.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

CHE PENA E' PREVISTA PER COLORO CHE MANIFESTANO ALL'INTERNO O ALL'ESTERNO DI UN PALAZZO DI GIUSTIZIA DISTURBANDO IL LAVORO DEI GIUDICI? SI PREVEDE FORSE LA CORTE MARZIALE???

Ugo 23.05.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Onorevoli Abrignani e Brunetta,organizzate la prossima manifestazione nel vostro tinello e vedrete che nessuno vi disturberà.Nel vostro attuale governo convivono ormai diversi buonismi, attribuibili a colori che ormai si differenziano solo nel rosso e nero della roulette ,inversamente proporzionali al vivere civile e al diritto della gente di dirvi che ve ne dovete andare.Ormai a miliioni abbiamo fortemente e intimamente compreso che la miscela-letta non rispecchia altro che il vostro istinto di sopravvivenza.Non c'è più nulla da fare perchè quando la mente conosce non può dimenticare.Siate innovativi e andatevene tutti,rossi,neri e sbiaditi.Non considererate,Onorevoli,le mia parole come dure parole,ma come utile suggerimento da estendere a tutti i componenti del vostro governo "castello di carte",per salvare gli Italiani da voi e voi dagli Italiani.Non siete più "sposati" al Popolo Italiano,gli Italiani stanno divorziando da voi e anche quelli che vi hanno votato per inerzia iniziano a comprendere e presto vi dimenticheranno.Lasciate ora,abbandonate ora,guadagnate posto nei cassetti della storia,fate che le accuse per voi si trasformino in detti come ... prima le cose andavano così...

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 23.05.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Quando un animale è ferito è più pericoloso xchè sa che la sua vita è in pericolo. Quando la democrazia applica la pena di morte nei confronti di un ideale politico allora può nascere, da chi non si arrende all'evidenza, l'idea della dittatura. Gli strumenti che usa possono essere i più disparati, dalle leggi a personam, alle bombe, agli accordi segreti con le mafie, alla contestazione più o meno violenta di piazza. Spesso si nasconde dietro ad un cordone di polizia (che non dimentico essere fatta da poliziotti, cioè uomini e non minchioni come qualcuno spesso vuol far credere) per evitare gli sputi che si meritano. Occhi aperti xchè credo che tra poco ne vedremo delle belle (ovvero brutte). Gli anni di piombo saranno una pippa in confronto a ciò che ci spetta. Fate in fretta a cambiare le cose in Parlamento (elezioni quanto prima), x cacciare queste pericolosissime persone. Non bisogna credere che si tratti solo di puttanieri e sfigati in genere... ci sono anche persone spietate, cattive che pensano solo ai propri interessi e che non si fermano a guardare il risultato delle elezioni!

Alessandro B., fogliano redipuglia Commentatore certificato 23.05.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma Brunetta che ti è successo...ora non si può piu' contestare non si può recare disturbo ai comizi di un partito??... ma voi non siete fascisti vero? Voi siete democratici.. pacificatori!!!??O no??

Monica L., RM Commentatore certificato 23.05.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI,NOI POPOLO ABBIAMO UN'ARMA PER MANDARLI TUTTI A CASA ED E' IL VOTO.FATE TUTTI PASSAPAROLA,NEI BAR,SUPERMERCATI,BARBIERI,MERCATINI ECC..IL M5S HA 8 MILIONI DI VOTI AL 25 FEBBRAIO.DOPO I FATTI CHE SI SONO SUCCEDUTI IL M5S E' SICURAMENTE RADDOPPIANO SE NO TRIPLICATO.(VEDI IL MATRIMONIO PDL-PD-L)IL TEMPO CI DIRA' SE ABBIAMO RAGIONE

carmine colantuono 23.05.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno abbastanza galere per rinchiuderci tutti.Non sarà con le loro leggine ridicole che riusciranno a fermarci.

LORENZO RAUSA, SCORRANO LE Commentatore certificato 23.05.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Gradire per forza c'è solo nelle dittature...
Gli italiani dovranno decidere se "gradire per forza" i partiti o meno...dipende da quello che voteranno alle prossime elezioni.
ALLORA SI GIOCHERANNO IL LORO FUTURO E COSA ANCORA PIU' SERIA QUELLA DEI LORO FIGLI....

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 23.05.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Buono a sapersi, carcere per chi contesta quindi.

C'è da chiedersi allora, già che devo finire in carcere, cosa serve sprecarmi in urla e contestazioni, verbali, quando magari posso colpire in altro modo? In carcere finisco comunque, no? Più o meno anni, cazzo mi cambia a quel punto?

Così facendo esasperate l'incazzatura della gente, vi state scavando la fossa da soli.

P.S.
L'art. 21 della Costituzione della Repubblica Italiana stabilisce che:
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Matteo A., Cuneo Commentatore certificato 23.05.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Perche' non usano tempo ed energie per aiutare l'italia e gli italiani invece di arrotolarsi su sestessi?

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 23.05.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

brunettino...ma chiticaca ?

Daniela M. Commentatore certificato 23.05.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia riportata da Adnkronos:

Berlusconi: Cassazione, dall'ex premier accuse infamanti ai giudici.

Sig.ra Boccassini, pensaci tu.

maurizio d., latina Commentatore certificato 23.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Credo che qualche cosa andrebbe fatta altrimenti cosi' si rischia veramente che le "tifoserie" di quello piuttosto che quell'altro partito politico compromettano la linerta' di esporre le proprie idee , giuste o sbagliate che siano, sara' poi il voto dei cittadini a decidere e non la violenza neanche quella verbale.

Marco 23.05.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono pericolosi, dietro le mentite spoglie di uno hobbit si maschera un dittatore, questi vogliono fare i loro porci comodi senza che nessuno possa contestare le loro malefatte. Ci vorrebbe una legge che li mandasse in galera senza passare dal via, no domiciliari no pene alternative IN GALERA.

Gianluca Voglino (sealuke), Lecce Commentatore certificato 23.05.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

ok allora dato che beppe riempie le piazze giovanardi farà fare una legge per riempire le piazze quando fa i comizi perchè è una cosa inaccettabile che ai suoi (si fa per dire comizi) ci siano solo 4 persone (per non parlare del cane). Tutto questo è ANTIDEMOCRATICO per legge saranno mandate 1000 persone o più ai comizi di Giovanardi...la democrazia va rispettata... :-) non riesco a fare altri commenti che scherzare per non mettermi a piangere o continuare con la discriminatoria definizione che brunetta non è all'altezza di fare ciò che fa ...non ci arriva (e non mi riferisco alla lunghezza dei pantaloni)...

andreaB B. Commentatore certificato 23.05.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la strizza di Brescia la piazza fa 90.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 23.05.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che la natura non è stata troppo benigna nei suoi confronti e me ne dispiace, ma avere deliri di onnipotenza per sembrare più grandi, mi sembra veramente eccessivo.

Prendersela con chi contesta dei politici giudicati in appello colpevoli o con altri che hanno contribuito allo sfascio della nazione e delle istituzioni mi sembra onestamente stucchevole ed incredibile.

Dovrebbe sapere il professore o l'estensore della proposta che ancora(ma non so fino a quando)siamo in sistema "democratico" e quindi è lecito protestare e contestare chiunque, salvo non usare la violenza.
Rispetto all'uso della violenza, però, questo ovviamente vale anche per chi sopra il palco arringa la folla.

Perché se l'oratore usa toni civili anche chi contesta deve fare altrettanto, ma se sul palco troviamo un PAPI pluri indagato, colpevole al secondo grado di giudizio, con dei processi in corso che pregiudicano l'onore dell'italia, incandidabile secondo le leggi italiane, se troviamo uno pseudo politico di siffatta specie che oltretutto si permette il lusso di sparare a zero contro i magistrati dopo che il capo supremo della magistratura lo ha protetto sino ad ora e lo ha portato per l'ennesima volta al governo del paese, beh allora sembra alquanto ovvio che la protesta possa essere necessariamente molto meno civile.

Non si può chiedere ai giovani, a chi ha perso il lavoro, ai pensionati al minimo, agli esodati, a chi non ce la fa più ad arrivare al 15 del mese, di fronte a tanto scempio, di essere civili nella protesta, ovvero, "protestate in silenzio perché disturbate l'oratore".

Per cortesia, noi siamo molto pazienti, ma adesso, dopo 60 anni di politici falliti, di massoni incappucciati, di boiardi di stato, di banchieri corrotti e corruttori, di buffoni, di venduti e ricattati, di zoccole e lacchè, dopo 60 anni che state sopra le nostre spalle, siete un poco scesi, siete finiti un po più in basso e con tutto il vostro peso,


CI AVETE PROPRIO ROTTO I COGLIONI!!


Un elettore.

DanieleC55 23.05.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi e' questa persona che si permette il lusso di poter dire,ed far eseguire, cosa deve, e non deve fare il POPOLO SOVRANO.
COME TI PERMETTI. CHI CREDI DI ESSERE.

maurizio d., latina Commentatore certificato 23.05.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Stanno preparandosi a resistere in trincea. Distanti da tutto e da tutti.

Paolo Orlandini 23.05.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

QUESTE SONO LE PRIORITA'DEGLI ITALIANI ?MA DOVE VIVONO QUESTI IDIOTI, SULLA LUNA, SU MARTE?
QUESTI SI CREDONO IN UN FEUDO ...INTOCCABILI

graziano candida 23.05.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi. Siete GRANDISSIMI!
Vorrei suggerire una cosa che sicuramente vi hanno gia suggerito in molti e che altrettanto sicuramente state studiando come realizzare al meglio: serve un sito/sezione che raccolga tutti i video dei vostri interventi (camere o commissioni) e un elenco di tutti i testi (o una semplificazione se ritenete necessario) delle vostre proposte di legge con relativo esito delle votazioni (parallelamente al discorso LiQuidFeedBack). E' FONDAMENTALE ragazzi. FONDAMENTALE!!!!
Io, che sono un convintissimo e CURIOSISSIMO pentastellato ho dovuto faticare molto per trovare qualche conferma semi-ufficiale che state facendo tantissime proposte in parlamento (non parlo dei video stupendi degli interventi in aula, ma proprio delle proposte di legge).
Ho "trovato" solo voci tra l'altro, nessun testo. Non è normale, non è ammissibile. è un errore a mio avviso molto grave.
Questo aspetto è, mi ripeto, FONDAMENTALE e quindi DEVE essere facilissimamente fruibile.
Forza ragazzi..da un sostenitore e prossimo attivista!!!

Carlo Brianti 23.05.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Voltaire disse" Non sono d'accordo con ciò che dici ma darei la vita affinchè tu lo possa dire"

Solo l’idea che una proposta di tal fatta venga pensata da un parlamentare italiano è da lasciare senza parole qualsiasi persona che creda nella democrazia e nella libertà di espressione.

Leggi simili possono trovare spazio solo nei regimi dittatoriali, in nessun altro paese democratico un dissenso senza violenza viene considerato un reato.

Questo è semplicemente un metodo per il controllo delle espressioni popolari. La nostra costiutuzione è chiara in merito. Essa è stata scritta proprio per salvaguardare noi cittadini dall’introduzioni di simili leggi che mirano a ripristinare un controllo sulla lbertà di manifestare il proprio pensiero.

Art. 17.: I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz’armi. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. (…)

Art 21.: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. (…)

Ciò che ancora più aberrante è il fatto che una simile proposta sia stata partorita per compiacere il signor berlusconi, ferito nell’orgoglio durante il suo comizio di brescia. Infatti nonostante il volto imperturbabile e il sorriso stampato, il fatto che sia stato contestato lo ha colpito duramente.

Sinceramente se c’era qualcosa da considerare illegale in quella giornata fu il tentativo di colpire la magistratura, delegittimandola e volendola asservire al potere politico. Il popolo che si è alzato a contestare ha solo difeso il principio base della democrazia, cioè la divisione dei poteri.

Se una proposta di legge deve essere fatta, allora sia contro chiunque (parlamentari compresi) interrompa il normale iter di un tribunale italiano. In quel caso a mio avviso ci sarebbero tutti gli estremi per prevedere la sanzione. Chi dovrebbe essere condannato sarebbero quei parlamentari che hanno occupato il tribunale di Milano

max uba 23.05.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma roba da matti!!! Il caimano non accetta di essere contestato? È nato in un'epoca sbagliata! ..... toglieteli di mezzo per favore, anche il nano tascabile con tutti gli altri baciapile!

Franco Moscardini 23.05.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

La cosa assurda che questi "signori" fanno finta di non capire è proprio quella che se ti stanno contestando significa che c'è del malcontento, che la gente è stufa di loro e di questo modo vile di fare politica

PINO FRACCALVIERI, CASSANO DELLE MURGE Commentatore certificato 23.05.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

E perché allora non togliamo anche il diritto di esprimere la propria opinione e magari torniamo al fascismo?

Angelo Cervone 23.05.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, aiutatemi a ricordare...ma anni fa, non c'è stato già qualcuno che, se non la pensavi come lui o se dicevi qualcosa contro di lui, ti metteva dentro?...non ricordo bene il nome, però mi pare che non sia morto di vecchiaia.

massimo riommi 23.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uhè ragazzi, ma stiamo scherzando? State teorizzando il diritto di disturbare (impedire?) le manifestazioni altrui. Dobbiamo incazzarci se non ci lasciano fare le nostre, dobbiamo incazzarci se distorcono le pubbliche dichiarazioni dei vari rappresentanti politici, dobbiamo incazzarci anche se non può manifestare chi ci ha preso per il culo per vent'anni. Deve avere il diritto di continuare a farlo senza se e senza ma, altrimenti NON E' PIU' DEMOCRAZIA. Già ne abbiamo pochina così di democrazia, mettetevi anche voi e siamo a posto.

Alberto S., pordenone Commentatore certificato 23.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perchè è stato bocciato il codice identificativo di polizia.

Gian A Commentatore certificato 23.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Ricapitoliamo le mosse del Governo:

1. Eliminazione degli avversari politici (proposta Finocchiaro anti M5S)

2. Vietare la libera protesta (garantita dalla Costituzione tra l'altro..)

3. ? Cosa? Vietiamo le elezioni? Reintroduciamo le leggi razziali? Ditemi voi..

La storia ha il brutto vizio di ripetersi :(

Daniele V., Torino Commentatore certificato 23.05.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

LA CRITICA E LA CONTESTAZIONE FANNO PARTE DELLA DEMOCRAZIA.DI COSA HANNO PAURA SE HANNO AGITO SEMPRE PER IL BENE COMUNE?EVIDENTEMENTE HANNO CAPITO CHE NON HANNO FATTO NULLA E NON STANNO FACENDO NULLA DI BUONO.IL POPOLO E' STANCO E LE BRIOS ORA LE DOVRANNO MANGIARE LORO.IL POPOLO SI E' SVEGLATO DAL TORPORE DEI 50 ANNI,DI CUI GLI ULTIMI 20 SONO STATI TERRIBILI E DISASTROSI.AVANTI CON IL VOTO M5S(IL VERO CAMBIAMENTO).

carmine colantuono 23.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Continua la repressione, ne prendiamo atto e aspettiamo la pena capitale per chi non vota pdl.

Vincenzo R. Commentatore certificato 23.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahahahahaha questo, come quello espresso dalla finocchiaro sono chiari sintomi di puro terrore, terrore di vedersi finire tutto come un pugno di sabbia tra le mani. Cercano di fare leggi extremis pur di mantenersi quel poco di potere che gli è rimasto, purtroppo sono talmente inetti che non si rendono conto che cosi peggiorano soltanto le cose. E' iniziata una guerra interna al pese e si è capito ma se continuano cosi è come la pubblicità del supernalotto (tanto cara al nostro premier) ponshi ponshi po po po, ci piace vincere facile. La superbia si paga!!!

fabrizio urbini 23.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un altro buco nell'acqua targato Brunetta.
Ma non hanno niente di meglio da fare?

giuseppe basile 23.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Gondolo è un complessato.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 23.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

infami: non sanno che chi impedisce le - legittime - contestazioni di piazza, va a fare compagnia ai morti?

Paolo r., Padova Commentatore certificato 23.05.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

fichi, arance, pomodori, fichi d'india, e anche banane. sto mettendo tutto da una parte per quando servirà

Giorgio C., MENTANA Commentatore certificato 23.05.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

diminuisce la libertà ed aumenta la rabbia...

Fabio goldone 23.05.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

hanno più che ragione. la manifestazione del pdl a brescia è stata interrotta da un gruppo di ragazzini violenti e ignoranti che mettono in pratica la violenza che grillo/santoro/travaglio predicano a parole. brescia è una città fatta di grandi imprenditori, tra i migliori al mondo. come ha detto un distinto signore bresciano che si è preso un pugno in faccia dai ragazzini violenti "noi abbiamo fatto l'italia, quelli lì sono lazzaroni"

giuseppe gerace 23.05.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il nano malefico si commenta da solo nessuno dei cittadini parlamentari ha preso la parola per dire che il PDL difende un inquisito,condannato e moralmente messo al bando? il fatto è che psiconano adesso non può andare in nessun posto senza che gli ricordino i suoi guai giudiziari e questo è un bel problema per il PDL e una cattiva pubblicità per lui

stefanella m., brescia Commentatore certificato 23.05.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura sti sciacalli s'attaccano a tutto ma tra un po s'attaccheranno al cazzo #tuttiacasa

Sergio Gamboni 23.05.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' dittatura.

Mario rossi 23.05.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe arrestare anche chi contesta pubblicamente e pagando soprattutto,l operato dei giudici..l Italia è ormai paragonabile ad uno stato,dove vige la dittatura..

Marco F12 Commentatore certificato 23.05.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di politica;
è chiaro che una mandria di famelici
ingordi non può vedere di buon occhio
una squadra di anoressici.

vincenzo cerquiglini 23.05.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

questi si stanno inesorabilmente avviando verso la fine di Nicolae Ceaucescu.
Avanti! avanti così!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 23.05.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

"Se non si interviene subito il virus delle contestazioni sistematiche sarà legittimato e diverrà endemico.."

Questi qua sarebbero quelli che pensano al paese. Se puta caso un'ape punge "il Capo" due ore dopo c'è già l'apposito "parlamentare" che si occupa( con la collaborazione di Brunetta ovviamente) di stendere il testo di una legge che dichiari le api illegali. Occupano il parlamento per tutelare esclusivamente gli interessi privati del loro datore di lavoro

Massimiliano T. 23.05.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Porc...! Avevo già ordinato una tonnellata di pomodori maturi per il prossimo comizio del nano...

Giuseppe M., Roma Commentatore certificato 23.05.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

...PARASSITI SOLO DEI PARASSITI SIETE!!!!
AVANTI M5S AVANTI TUTTA!!!!!!

melina puglisi 23.05.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Mamma conserva delle Arance!
Questa volta finisce male...

Mosè Masala, Bosa Commentatore certificato 23.05.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

piccolo uomo, piccolo cervello. Chi vuole contestare, dopo la legge, lo farà lo stesso, solo con più violenza

fernando savorana 23.05.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

il problema + grande è che questi sciacalli pensano alle LORO priorità, non a quelle del Paese.. dobbiamo meravigliarci se poi i nostri concittadini non si sentono Italiani (se non durante i mondiali di calcio)??

Non se ne verrà mai a capo finché i vecchi bavosi della scorsa generazione non scompariranno completamente dalla scena politica! L'Italia è un Paese giovane, la nostra Repubblica ha appena 60 anni: è dura da accettare, ma bisogna avere tanta paienza e voglia di agire! Attraverso il Movimento, ma anche operando nel nostro piccolo!
W L'ITALIA!

Simone D., Avezzano Commentatore certificato 23.05.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Allora quando vogliono le sanno fare le leggi e pure con celerità!!! Peccato che sanno fare solo quelle a loro esclusivo beneficio, uso e consumo. Vorrei ricordare Loro che la famosa legge porcellum gli si è ritorta contro e così accadrà per tutte le altre leggi furbe che presenteranno

veronica diamante 23.05.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

ci manca poco che ci vietano di respirare
cosi rimangono da soli a magna.

franco incardona 23.05.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

questo nano bastardo schiavo dello psiconano non perde mai un' occasione per fare sparate antidemocratiche e dire cazzate immonde

jacopo manna 23.05.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono i primi sintomi di passaggio da un regime mascherato ad una dittatura palese. Meno male che si chiamano Popolo Delle LIBERTA'!!! Chissà cosa ne penseranno i fedeli servi piddini che hanno sempre affermato di difendere qualunque libertà di espressione e di dissenso?...

Marco T. Commentatore certificato 23.05.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Vale anche per chi contesta in piazza la magistratura, a sentir loro, "politicizzata"?

In questo caso avremmo già avuto in galera Alfano e 3/4 del PDL.

Fabio Gianello 23.05.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Il ddl della Finocchiaro-Zanda, adesso Brunetta... CASPITA! , ma sono proprio sull'ORLO DI UNA CRISI DI NERVI !!!!!!!!!!!!!!!!!
SI SA, QUANDO SI E' INCAPACI, SI SA SOLO FARE GLI SGAMBETTI AGLI ALTRI...
LASCIAMOLI FARE, SI STANNO ELIMINANDO DA SOLI!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 23.05.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Se la notizia è vera, basta attendere la bozza di decreto per aggiungere la settima stella al movimento. Alla sesta ha già pensato il PD con la sua maldestra proposta sui partiti politici.

Francesco Tonle Commentatore certificato 23.05.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Solleviamo un coro di sdegno e di no al fascismo.

bonifacio tete, s.paolo di civitate Commentatore certificato 23.05.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

anche togliere dalle balle con qualsiasi mezzo chi attenta alla democrazia sarà un diritto sancito dalla legge, alla voce "legittima difesa"...

Stefano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Cercare di vietare per legge il M5S e ora addirittura i contestarori è un sintomo di grande paura: i politici minacciano leggi liberticide perchè si sentono fisicamente minacciati dal popolo derubato.... e hanno ragione!
Il popolo è arrabbiato!

I politici non possono più permettersi di andare in giro tranquilli senza scorta perchè le vittime delle leggi porcata pensano alla vendetta e questo non lo dico io ma le forze dell'ordine che consigliano vivamente ai politici di NON farsi vedere per evitare disordini.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 23.05.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Epifani ha appena affermato che il PD dovrebbe esprimersi CONTRO l'ineleggibilità del nano. Ne deduco che darà il proprio appoggio a Brunetta per questa proposta di legge fascista

antonella g. Commentatore certificato 23.05.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Con il M5S al governo saranno altri ad andare in galera .. altro che chi contesta liberamente !! Vergogna papponi parlamentari .. ricaccerete tutto quello che vi siete fregati al popolo Italiano ! fate bene ad iniziare a sudare !!! Forza M5S l'unica cura per questa malattia Italiana !!!

antonello c., pescara Commentatore certificato 23.05.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi sono dei VERI fascisti! A quando l'olio di ricino?

Paolo F. Commentatore certificato 23.05.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono veramente fuori di testa!!
Ma che sia proprio Brunetta a "pilotare" questo pseudo progetto di legge è veramente un'insulto ai cittadini di questo paese,

Gianni F. Commentatore certificato 23.05.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Galera per le piazze.
Galera per il web.
Niente galera per chi aiuta la mafia.
Niente galera per chi ruba i soldi pubblici.
Welcome to Italy!!

Oswald Breil Commentatore certificato 23.05.13 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento

Chi contesta va in galera....

ma chi è senza testa o ce l'ha abbastanza marcia,

resta libero per pagare con il proprio sangue e sudore

i loro indispensabili ''servizi'' seguitando finchè morte non subentri, a subire insieme agli altri
ovini propri simili,compagni di recinto.

Belate e pagate con la vostra sistematica tosatura, se vorrete continuare ad essere ''liberi'', altrimenti c'è il macello
a voi la scelta italiani.

Zughema 23.05.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

PER I CURATORI DEL BLOG

POTETE VERIFICARE SE NELLA SEZIONE DI VOTO DELL'ATTENTATORE PREITI GIU' IN CALABRIA VI SIA STATO QUALCHE VOTO PER IL MOVIMENTO 5 STELLE ALLE ULTIME POLITICHE

VE LO CHIEDO PERCHE' SI E TENTATO FAR PASSARE QUESTO OSCURO SIGNORE PER UN ELETTORE DEI 5 STELLE ( I MOTIVI SONO EVIDENTI)
E SE NELLA SUA SEZIONE NON VI FOSSERO VOTI PER IL MOVIMENTO ( COSA DIFFICILE VISTO IL GRAN RISULTATO OTTENUTO MA NON IMPOSSIBILE) ALLORA POTREMMO PORTARE QUESTO FATTO ALL'ATTENZIONE DEI MEDIA LIBERI ( TRAVAGLIO PENSACI TU)

QUANDO QUESTI HA DETTO DI ESSERE DI DESTRA DI AVER VOTATO PER PRODI E CHE ULTIMAMENTE GLI PIACEVA GRILLO ( MO NON RISULTA CHE ABBIA AFFERMATO CHE AVESSE VOTATO PER IL MOVIMENTO COPME LE TELEVISIONI DEL REGIME AVEVANO CERCATO DI FAR PASSARE )

MI E' VENUTO DI RIPREDERE L'AFFAIRE PREITI

PERCHE' E' USCITA UNA NOTIZIA SCANDALOSA

E' STATO CONCESSO A QUESTO SIGNORE ( SICURAMENTE ARMATO DA QUALCUNO PER RINFORZARE L'INCIUCIO MAFIA POLITICA ) IL RITO ABBREVIATO ( UN PREMIO PER IL LAVORO BEN FATTO ?)

E DUNQUE LA SUA PENA QUANDO CONDANNATO SARA' RIDOTTA DI UN TERZO

E' UNO SCANDALO

MA ANCORA PIU' SCANDALOSO CHE I GIORNALISTI DI REGIME CHE SI ERANO STRACCIATE LE VESTI SUL FERIMENTO DEI NOSTRI CONCITTADINI A 5 STELLE GIANGRANDE E NEGRI ADDOSSANDO TUTTA LA RESPONSABILITA' DELL'ACCADUTO A GRILLO ADESSO NON DICANO NIENTE

PERCHE' ?

PERCHE' SI HA FRETTA DI CHIUDERE QUESTA VICENDA E NON SI CERCA DI APPROFONDIRLA COME I REPARTI INVESTIGATIVI CHIEDONO ? VISTE LE TANTE INCONGRUENZE RELATIVE ALE DICHIARAZIONI DI QUESTO CRIMINALE !!!

SI E' PENSATO DI FARE UNA PERIZIA CALLIGRAFICA DELLA MAPPA SEGNATA DA PREITI PER VEDERE SE IL PERCORSO PER ARRIVARE AL PARLAMENTO SIA STATO FATTO DA QUALCHE COMPLICE ?

francesco blu 23.05.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutti il rispetto per i nani, preferisco la brunetta dei Ricchi e Poveri.

Alberto P. Commentatore certificato 23.05.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

CARI TROLLS CI SARA' LA GALERA PURE PER VOI...
ARRENDETEVI...:-)

A PARTE GLI SCHERZI

TOLTO IL CASO GRAVE DI CHI PROTESTAVA in UNA MANIFESTAZIONE CONTRO LA MAGISTRATURA E LA LEGALITA

PER CUI NE AVEVANO AMPIO DIRITTO QUANDO ESPRESSA
DISTANTE DAL COMIZIO A CONTRO MANIFESTARE

I DISTURBATORI DI COMIZI NON E' SEGNO DI CIVILTA'
BASTA APPLICARE LE REGOLE VIGENTI NON C'E' BISOGNO
DI ULTERIORI LEGGI

BRUNETTA EVIDENTEMENTE NON HA DI MEGLIO DA FARE
DEDICARSI A UN PO DI AGRICOLTURA BIOLOGICA ?

O IL PDL E' PER CEMENTO SU CEMENTO VEDASI IMU
CHE DEVONO FARE RIPARTIRE I CANTIERI DI MILLE CASE VUOTE E CHE NESSUNO PUO' COMPRARE PERCHE' NON CI SONO SOLDI E NEMMENO GARANZIE PER LE BANCHE ? RISANARE IL TERRITORIO CON FACILITAZIONI DI LEGGE PER AIUTARE L'EDILIZIA
IL PDL NON CI PENSA PROPIO....MENTECATTI

PENSANO ALLE MANIFESTAZIONI DEL NANO QUANDO I COMIZI LI FA IN TV

roberto s 23.05.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma avranno finito di occuparsi di stupidaggini.
Se una persona è sgradita è naturale che venga
contestata. l'importante è che non si degeneri
nella violenza.
La verità è che QUESTE PERSONE BISOGNA NON
VOTARLE!!!!!!!

Barbara P. Commentatore certificato 23.05.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Galera per chi contesta ai comizi, galera per chi critica Napolitano e in fine estromissione per legge di quasi 9 milioni di elettori che osano votare M5S.

C'è un tanfo pesante nell'aria, puzza di fascismo e di regime. A quando il ritorno dell'olio di ricino e dei manganelli?

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 23.05.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Non sapevo che contestare un partito pieno di indagati fosse reato.I criminali che chiedono aiuto alla polizia!

alessandro fossati Commentatore certificato 23.05.13 13:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questi sono pazzi !

basa, levatevi dalle scatole e andate a fare le vostre proposte di legge nei paesi delle banane .. noi in Italia, avremmo l'ispirazione di diventare finalmente un paese democratico e civile !

.. questa volta possiamo farlo, ora c'è il M5S !

Roberto B. Commentatore certificato 23.05.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un altra priorità del governo Lettino di PD-L e PD+L, sono veramente ridicoli, ma al paese quando penseranno?

cristian l. Commentatore certificato 23.05.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

desiderei sapere se a peschiera borromeo(mi)c'è il m5s.Grazie
Mario Besio

mario besio 23.05.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Con tutti quei problemi che ha il Paese.hanno il tempo di fare leggi anticostituzionali.
Hanno paura quei politicanti disonesti.
La storia si ripete.Attenzione,perchè se si mette in moto il popolo,nessuno poi è capace a fermarlo.

Giuseppe V. Commentatore certificato 23.05.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Eh si dev'essere brutto, molto brutto dover sentire per primi le scoregge altrui nelle manifestazioni, ed essere cosi' nano da vedere il mondo ad altezza coglioni (mi scuso con le persone di bassa statura e chi affetto da nanismo per l'accostamento a questa sottospecie di essere uamano)...Consiglio a Renato Brunetta di farsi fare le extension al cervello visto che a quanto pare...anche quello e' basso!

Saluti

Giovanni Meli, empoli Commentatore certificato 23.05.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

.... E MAGARI IN PIAZZA CI VOGLIONO ANCHE CON IL GREMBIULINO, COMPOSTI , IN FILA ORDINATA E CON LE BRACCIA CONSERTE......
NON SI URLA E NON SI SPINGE!!!!
Naturalmente è così che si avanza con la limitazione delle libertà di pensiero, di parola e di espressione!!!!!!

Angela L., Torino Commentatore certificato 23.05.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

ma non ti vergogni?avete distrutto l italia

michele dragone, torino Commentatore certificato 23.05.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

il paradosso sarebbe quello che una imponente manifestazione di protesta contro il governo o una legge venga non vietata ma sanzionata anche per legge ..perchè due amici al ristorante (franceschini e il suo amico imprenditore) si sono incontrati e discuttono di politica tra un biccher di vino e una aragosta alla catalana.. contestarli è reato ecco che la profezia di berlusconi si avererà..Tutti i ristoranti saranno pieni.. si.. ma di politici

Pierluigi c., carbonia Commentatore certificato 23.05.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

PDL partito delle liberta dei politici , le liberta sono del popolo no dei politici brunetta matura e diventa una persona dignitosa , anche se non penso che lo diventera mai , avete distrutto l'italia pdlini dei miei calzoni andatevente insieme al figlio di bossi a zappare .

luca salerno 23.05.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me non hanno la minima idea di quello che gli può succedere, ma se ne accorgeranno molto ma molto presto!!!!

Mauro 23.05.13 13:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento

Già l'ho scritto qualche giorno fa, in Italia hanno inventato un nuovo Fantasy game la FANTALEGGE.
Vediamo chi vince.....

giuseppe c., tolosa Commentatore certificato 23.05.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche brunetta è riuscito a far scopare il berlusca, roba da non credere

G.S.7000 23.05.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Roba degna del duce.. Che cosa devono fare questi "parassiti" prima che il popolo reagisca? Reintrodurre le leggi razziali?! O si aspetta la fine di una Guerra Mondiale (con milioni di vittime) per cacciarli?! Rispondetemi ve ne prego, cosi so se il prossimo anno lo passero da straniero in un altro paese, grazie.

Daniele V., Torino Commentatore certificato 23.05.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

E va beh..sono problemi che devono affrontare i parlamentari 5 stelle..noi da qua possiamo solo dare qualche indicazione circa le scorregge verbali di Brunetta: andrebbe condannato a morte o messo all'ergastolo. Va beh..ho esagerato.. facciamo 30 anni anni e non se ne parla più.

paolo biglia, asti Commentatore certificato 23.05.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti colpevoli!!

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 23.05.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

DISSENSO ABOLITO PER LEGGE. PDL DIXIT.
Udite, udite! Il Pdl pensa di azzerare il dissenso politico per legge. Una legge che preveda anche il carcere per chi contesta. Dopo la contromanifestazione di Brescia, gli uomini del Condannato si attrezzano e propongono di vietare qualsiasi forma di dissenso durante comizi elettorali e non. Intanto, a proposito di Brescia, Berlusconi ha spiegato la ragione del suo ritiro dalla campagna elettorale. "Dopo i fatti di Brescia - ha detto - sono stato costretto ad annullare i miei interventi pubblici per la mia incolumità personale. Il mio partito ha ritenuto che io non proseguissi gli impegni già fissati. Mi dispiace". Avete capito bene? Ma chi ha detto che Berlusconi è il capo assoluto del Pdl e che comanda soltanto lui? Che sciocchezza! Per sua stessa ammissione obbedisce come un agnellino ai vari Capezzone, Brunetta, Bondi, Gasparri, Giovanardi e compagnia bella. Ah, ah, ah!!! Il Cavaliere in materia di puttanate, di menzogne e di travisamento della realtà non si smentisce mai!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 23.05.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Questa si che è una priorità per il bene del paese.

Quale sarà la prossima mossa?

Il carcere per chi dice che ruby non è nipote di mubarack?

Vero Vero 23.05.13 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

BENISSIMO!

Se contestare è un reato punito con 1 anno di reclusione i cittadini si adatteranno e andranno a contestare col volto coperto e armati fino ai denti perchè è da scemi finire in galera per non aver fatto nulla di male: tanto vale commettere qualche reato così almeno se ti arrestano almeno sai che te la sei meritata.

Si tratta di una proposta di legge criminogena poichè punire la valvola di sfogo del dissenso rende conveniente l'uso della violenza: dovendo scegliere un reato si preferirà un reato tipo aggressione (pochi mesi o multa) a quello di contestazione.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 23.05.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTA !!!

CON QUESTO GIORNALISMO FASCISTA E SQUADRISTA


QUELLO DEI GIORNALISTI DEL BANANA E DEI SINISTRATI

NOI ELETTORI DEI 5 SYELLE NON SIAMO TUTELATI DA QUESTI GIORNALISTI PREZZOLATI AL SOLDO DEL POTERE PIU' BIECO

E' UNA CONTINUA DISTORSIONE DELLA REALTA' RIGUARDO AL MOVIMENTO E QUELLO CHE RAPPRESENTA L'UNICO BALUARDO CONTRO LA DITTATURA DI UN REGIME MAFIOSO FIN NEL SUO FONDAMENTO ( ATTENTATO BORSELLINO E L'INCIUCIO MAFIA POLITICA DA PIU' DI CINQUANT'ANNI LO DIMOSTRA )

A RIDATECI EMILIO FEDE ...ERA UN MILIONE DI VOLTE PIU' OBIETTIVO DI QUESTI LUSTRASCARPE DEI POTENTI

BISOGNA RISPONDERE

SUBITO UNA LEGGE

CHE RIFORMI LE TELEVIONI PUBBLICHE E PRIVATE

MASSIMO UNA RETE PER OGNI PRIVATO E UNA SOLA PUBBLICA ..averne tre non e' un diritto acquisto

VEDIAMO SE LA SCHIENA LA RADDIRIZZANO INVECE DI STARE SEMPRE A 90 GRADI PER FARSI INCULARE DAL BANANA E ( ED E' TUTTO DIRE DI QUANTO SIANO SMIDOLLATI) DAL SUO SCENDILETTO !!!

francesco blu 23.05.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Vorrà dire che andremo tutti in galera...

b. v. Commentatore certificato 23.05.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Buffoni del PDL che fomentano contro la magistratura, dovrebbero andare in galera perché agiscono subdolamente ma anche palesemente contro il potere inviolabile della magistratura italiana. Vedi le minacce che stanno arrivando ogni giorno al Magistrato Bocassini colpevole di processare quel mafioso di Berlusconi.

Luca 23.05.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori