Democrazia liquefatta

becchi_lacosa.jpg
"I risultati definitivi della tornata elettorale amministrativa si sapranno soltanto a sera inoltrata. Eppure i giornali già titolano "Crollo del M5S". E’ un titolo banale: tutti sapevano - per primi gli elettori e gli attivisti del MoVimento - che nelle elezioni comunali il M5S non avrebbe certo ripetuto il risultato delle politiche. Del resto, tra persone sincere questo fatto non sarebbe neppure oggetto di discussione: non c’è nessun rapporto tra le consultazioni politiche nazionali e le elezioni locali. Il problema, però, è un altro, ben più profondo: perché dovremmo essere felici, ed esultare, di fronte al "crollo" del M5S? Hanno forse vinto il Pd o il Pdl? I "partiti" hanno riacquistato la fiducia dei cittadini? Di cosa dovremmo essere felici? Del fatto che un romano su due non è andato a votare? Di un grado di astensione che non ha precedenti? È sorprendente vedere come si possono leggere le notizie, come la stampa possa presentarle. Possibile che non capiscano il dato reale? Ossia che la crisi della democrazia rappresentativa continua ad acuirsi, a farsi sempre più grave. Si attacca il M5S, ossia l’unica forza politica che è riuscita nel tentativo di riportare i cittadini alla partecipazione politica, all’interesse per la cosa pubblica. Un italiano su due non è andato a votare: questa è la crisi, sempre più profonda, della partitocrazia, e non il "crollo" del M5S. Si è tanto spesso parlato di "società liquida". Ebbene, la nostra è una democrazia liquida, ma liquida va inteso come liquefatta. Lo sconfitto è il sistema dei partiti. Lo sconfitto è un sistema politico che non funziona più." Paolo Becchi

Postato il 27 Maggio 2013 alle 22:22 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (980) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: amministrative 2013, Becchi, democrazia, pdl, pdmenoelle, repubblica

Commenti piu' votati


Ti do un consiglio Beppe. Lascia perdere. Tu che hai le possibilità, soprattutto economiche, vai a vivere all'estero, torna a fare il comico puro e campa pigliando per il culo gli italiani, che non si meritano niente fi meglio di quello che stanno avendo. Qualunque altro paese avrebbe già impiccato questi politici, gli italiani scendono in piazza solo per la coppa uefa. Dovremmo andare giù a Roma e tirarli fuori dal parlamento tirandoli per le palle ( a parte che in parlamento troveremmo solo i Grillini, nome che uso con orgoglio) e invece stiamo lì zitti e buoni a piangere in silenzio. Ognuno ha ciò che si merita, Beppe, grazie per l'impegno, ma questo popolo merita solo di essere schiacciato.

Vittorio Ravinale 27.05.13 22:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 62)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è uno, non è una coalizione di 6,7 partiti.
Il M5S non fa campagna elettorale con televisioni nazionali, giornali, milioni di euro, finanziamenti di lobbyes e soprattutto non usa la peggiore classe umana esistente, i giornalisti, per screditare un movimento di cittadini liberi.
Il M5S sta cercando di cambiare questo Paese ancora in mano a Berlusconi e D'alema, De Benedetti e Montezemolo, le banche e la finanza malata.
Il M5S è il primo partito d'Italia. Si è votato pochissimi mesi fa per l'ITALIA. Non per pochi paesotti e per Roma capitale dove si sono astenuti tutti.
Esultate, rallegratevi, tanto tra poco l'economia farà in modo che vi verranno a prendere sotto casa, gli stesi astenuti, coloro che non hanno avuto la vostra voce. Una voce menzognera e falsa con la quale ancora urlate come disperati in cerca di un salvagente.
Ve ne accorgerete tra poco. Quando per strada vi prenderete a schiaffi tra voi, e solo allora ripenserete ad un Movimento al quale dovreste inchinarvi invece di sputargli addosso odio ed ignoranza.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.05.13 22:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono ancora più convinto che Grillo, ha messo in risalto, ancora una volta, una cosa soltanto:

che la gravissima situazione sociale-economica, che l'Italia sta attraversando non è da attribuire ai politici (che democraticamente vengono eletti) ma a noi stessi.

Siamo noi, italiani, il marcio. La colpa non è di Grillo, Casaleggio, Gasparri, Bersani, Letta, Berlusconi, Santanchè, ecc.

Se persone che io conosco,che hanno perso il lavoro,che non riescono ad ottenere un mutuo, che hanno contratti di lavoro miseri,che non hanno i soldi per comprare il latte, che stanno in cassa integrazione, ecc... inveiscono con violenza contro il Movimento 5 stelle, posso dire soltanto una cosa, che SIAMO MALATI.

Stamane telegiornali e giornali, stanno stappando bottiglie di champagne. Perché?

...Grazie Beppe per la tua enorme generosità d'animo. Sei una brava persona, si vede.

Il mio voto sarà ancora per il M5S.

In bocca al lupo a tutti.

Beppe F. Commentatore certificato 28.05.13 08:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non giriamoci attorno, a tre mesi dalle politiche abbiamo preso una sconfitta atomica.
Le motivazioni possono essere molte, sia di strategia che di comunicazione.
I miei consigli sono pochi e semplici :
1) Umiltà
2) Concretezza
3) Democrazia interna
4) Trasparenza
5) Meno Blog, più M5S, anche in TV.
6) Cambiare atteggiamento, dall'attacco continuo bisogna passare alla critica costruttiva. Proposte intelligenti. Non si può continuare a dipingere il resto del mondo come il male assoluto, quando si fanno generalizzazioni si passa per sempliciotti casinisti e arroganti.
Mettetevi in testa che avendo contro il 99% dei media bisogna essere cento volte migliori della concorrenza.
Poi vabbe il 35% degli italiani vota ancora Berlusconi quindi mettiamoci in testa che forse non si vincerà mai almeno finchè la gente non fa la fame e matura un pò.

Andrea Olivieri, Verona Commentatore certificato 27.05.13 23:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi pero scusate il catastrofismo
dopo tutto quello che è successo ci doveva essere un pebliscito per mv5
in che cazzo di paese di merda viviamo?!!!!!!!!!!

Ciro Bruno (eklysse), bologna Commentatore certificato 27.05.13 23:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spett. prof. Paolo Becchi
per favore non dica stronzate.

Cercare di sminuire il fallimento di queste elezioni, é infantile nonché inutile. Nemmeno un ballottaggio vuol dire che il vostro messaggio non é passato, che avete problemi di affidabilitá.
Vedendo i risultati del voto e leggendo i commenti su questa pagina, non v'é dubbio, Grillo ha fatto proprio un bel capolavoro. Il movimento é senza alcun dubbio un interessantissimo esperimento di politica alternativa, un vero potenziale di idee diverse dalle solite logiche dei partiti corrotti e autoreferenziali. Peccato che colui che grida di essere solo il portavoce, di fatto fa il capo e per giunta é un cretino. La sua fame di apparire, tipica di quelli che sono nati, cresciuti e ingrassati nel mondo dello spettacolo, gli ha fatto perdere il senso della misura. Giá da tempo leggo critiche rivolte a Grillo piú che al m5s e i grillini "duri e puri" non esitavano a definire troll pagati dai partiti, coloro che semplicemente sollevavano dubbi o perplessitá sulla efficacia della strategia. La politica non puó essere pensiero unico, quella é dittatura, é plagio, meglio sarebbe stato avere un po' di umiltá per riflettere su quei commenti critici, che non erano solo fango" L'errore c'é stato ed é stato grosso, urlare, inveire, lanciare strali contro tutti, va bene fino a che si é in una piazza, ma quando si é dentro il parlamento, servono ben altri comportamenti. Inoltre non puó risultare credibile una forza politica che ha una voce unica, quella di un ex comico che non sta nemmeno in parlamento. Il m5s se vuole avere ancora qualche speranza, deve imparare a camminare anche senza lo strillone, deve evidenziare le forze sane che spero abbia al suo interno. Nessun partito ha una sola voce e tantomeno una voce che sa solo fare battute, spesso fuori luogo e di dubbio gusto.
Cordiali saluti
Viva il M5S
Abbasso Grillo

ennio mozzicone 28.05.13 06:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli anni 70 il pci alle elezioni comunali di Latina prendeva il 7% ma quando si votava per le politiche arrivava al 15/20%.La stessa cosa che è successa oggi al movimento 5 Stelle.E quale era la ragione di questa forbice? Che la DC a Latina aveva,organizzava,controllava forti interessi politici e non solo.Controllava,regalava e faceva clientelismo.O non ve la ricordate la DC?Dunque di quale sconfitta del movimento stanno parlando i giornali e le tv? A Siena il pd è partito consolidato per ragioni politiche e non solo. A Bologna il PD che governa la città da 40 anni ha perso il referendum sui soldi alle scuole private,alleato con la Chiesa,la CISL,il PDL e Monti.Se il pd a Roma avesse presentato Bindi o Finocchiaro o D'alema o che ne so io,qualcuno pensa che il risultato elettorale sarebbe stato lo stesso di quello di Marino?Io penso di non.La verità è che in molti comuni il movimento fino a ieri non era presente e invece oggi ha i suoi eletti.Non é la stessa cosa.E poi a Roma si va al ballottaggio.Presentiamo quattro-cinque proposte concrete ( sull'IMU, TARES, Malagrotta,risanamento
delle periferie,Acqua, diritti e campi nomadi) del movimento e chiediamo noi NOI NOI a Marino e Alemanno se sottoscrivono un accordo per avere il nostro appoggio.Chi lo farà avrà il nostro sostegno.Questo dobbiamo fare.Il resto sono chiacchere.Non a caso tv e giornali parlano di sconfitta.Aspettiamo di vedere i risultati economici del governo Letta. Sull'IMU,IVA,TARES, OCCUPAZIONE,LAVORO,ILVA,AMBIENTE,INFRASTRUTTURE,
RIMBORSI ALLE IMPRESE, ecc...E poi discutiamo e ci confrontiamo seriamente.Vediamo quanti posti di lavoro certi creerà il governo Letta.E vediamo sul conflitto di interessi cosa dirà,e sulla ineleggibilità, ecc... Su questo vediamo chi perde e chi vince. Saluti

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 27.05.13 22:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Guardate che se vi aspettate facili vittorie e cambiamenti radicali nell'immediato futuro siete destinati a rimanere costantemente delusi, il lavoro da fare è enorme: Parliamo di smontare un sistema politico corrotto radicato nelle istituzioni e sul territorio da oltre 40 anni.
Ma se qualcuno ha una ricetta vincente attuabile in pochi mesi lo scongiuro di condividerla, in modo chiaro e articolato, con tutti noi. Criticare è lecito se si propone un alternativa, cosa significa "cambiate rotta" ? Verso cosa ? Che vuol dire "Io lo avevo detto", cosa avevi proposto ? Criticare solo per il gusto di farlo fa un po "sempliciotto".
E per cortesia finitela di insultare Beppe Grillo per ogni problema, senza il suo caparbio lavoro non esisterebbe nemmeno questo blog, abbiate un po di rispetto per chi lavora e si espone. Cazzo, volete cambiare un Paese e non siete nemmeno capaci di usare un minimo di educazione in casa degli altri.
Buon lavora a tutti i membri del M5S.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.13 08:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ti scrivo.....

allora a Roma se facciamo un raffronto con le comunali precedenti (le uniche con le quali è giusto fare un raffronto omogeneo) abbiamo i seguenti risultati:

##################################################

2013 Ignazio Marino -> voti 512720
PD -> 267605
2008 Francesco Rutelli -> voti 761126
PD -> 521880

corrisponde ad una perdita di voti per il candidato di -248406 (cioè il -32,64%)
corrisponde ad una perdita di voti per il PD di -254275 (cioè il -48,72%)

##################################################

2013 Gianni Alemanno -> voti 364337
PDL -> 195749
2008 Gianni Alemanno -> voti 677350
PDL -> 560648

corrisponde ad una perdita di voti per il candidato di -313013 (cioè il -46,21%)
corrisponde ad una perdita di voti per il PDL di -364899 (cioè il -65,09%)

##################################################

2013 Marcello De Vito -> voti 149665
M5S -> 130635
2008 Serenetta Monti -> voti 44185
Lista amici di BG -> 40473

corrisponde ad un guadagno di voti per il candidato di 105480 (cioè il +238,72%)
corrisponde ad un guadagno di voti per il M5S di 90162 (cioè il +222,77%)

##################################################

Questa è la realtà, il PD e il PDL sono crollati e il M5S ha aumentato i suoi voti.

La domanda da farsi è un'altra: perchè non abbiamo intercettato i voti di quelli che hanno deciso di astenersi ?

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 28.05.13 11:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi quello che mi fa più rabbia sono i commenti del tipo "non è andata male, bisogna paragonare alle regionali". Oppure: "è colpa dei giornali che non hanno parlato di noi".
MA VERGOGNATEVI! Questi sono commenti da democristiani della peggior specie!

Fabio M., PRATO Commentatore certificato 28.05.13 06:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Alle Nazionali abbiamo votato per il cambiamento e la risposta da parte del "potere" è che i cittadini non sono stati ascoltati vista la decisione del "Governo dell'inciucio" con la prepotenza dei vecchi politici. E' chiaro che le persone si sentono impotenti e inascoltate e che forse non ritengono più utile il loro voto perchè "intanto a Roma fanno quello che vogliono".
La democrazia non esiste più !
L'attuale legge elettorale non si è voluta cambiare appositamente perchè non si vuole la democrazia!
Io conto sempre sul M5S , anzi, ora più di prima!
Forza M5S!

Monica C. Commentatore certificato 28.05.13 00:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Negare l'evidenza può solo peggiorare le cose.
Era un risultato annunciato, annunciato da tutti i post ignorati di chi dissentiva.
Semplicemente sono tornati indietro i voti di area PD, questo ne spiega anche la tenuta in un momento di grave scollamento tra base e dirigenza.
Altro che massa di pecore, sta prevalendo il buon senso, impedire la vittoria del PDL nei comuni, stanno dando loro la linea da seguire.
Si pensi bene a cosa fare nei prossimi ballottaggi, già è stato riesumato il nano al governo, col rifiuto di appoggiare Bersani. Come hanno detto in molti, la fiducia si poteva togliere quando si voleva e avevamo un forte potere di condizionamento, probabilmente abbiamo perso un'occasione irripetibile.
Se il movimento si ostina a non ascoltare le voci critiche (probabilmente le persone più ragionevoli e intelligenti) e si affida solo agli yes man, alle prossime la percentuale sarà il 6.

Daniele M. Commentatore certificato 28.05.13 08:32| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per raccogliere gli escrementi del cane devi sporcarti le mani. E nonostante tu faccia il possibile per non sporcarti, un minimo di odore resterà sempre. Se i grillini fossero stati "maturi", avrebbero stipulato un accordo programmatico col PD. Anche uno stolto capisce che "senza potere non sei influente", e che "se non sei influente non conti nulla, da nessuna parte". Ergo, avrebbero avuto le armi giuste per far passare qualsiasi progetto di legge (compresi i V Day, 1 e 2), anche a colpi di decreti legge, e avremmo Ro-do-tà (come scrive qualcuno) al posto di Napolitano. Obietterà qualche moralista (rectius: stratega!) grillino: Eh no! Non è come dici tu. Perché sbarrando le porte a qualsiasi governo abbiamo palesato l'inciucio, così alle prossime elezioni la gente.... la gente cosa? La gente voleva il cambiamento, ora e subito! Il vostro conservatorismo ha legittimato questo governo. Il messaggio che passerà sarà sempre lo stesso: Berlusconi,"l'uomo del fare"; M5s, "movimento di protesta fine a se stessa". Qual è il risultato? Gli escrementi sono ancora lì, impazienti di essere calpestati dai passanti distratti, mentre le mani restano immacolate. Di questa strategia becera resterà l'amaro in bocca "ad vitam aeternam".

Samuele T 28.05.13 06:16| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO MIGLIORARE LA COMUNICAZIONE, LA GENTE GUARDA PIAZZA PULITA, BALLARò QUINTA COLONNA E SPAZZATURE VARIE E Lì CI PRENDONO PER IL CULO CON RISATINE E BATTUTE , Lì NON EVIDENZIANO LE RINUNCE ECONOMICHE CHE IL MOVIMENTO HA FATTO A FAVORE DEGLI ITALIANI , Lì CI SCHERNISCONO, NON CI POSSONO ESSERE SEMPRE I GIORNALISI DEL FATTO QUOTIDIANO A TOGLIERCI LE CASTAGNE DAL FUOCO ,FACCIAMO DEI CORSI ACCELERATI PER LA COMUNICAZIONE PER I NOSTRI "ONOREVOLI" , NON BASTA ESSERE ONESTI BISOGNA ANCHE SAPER PARLARE ED ESSERE PRESENTI .

andrea ., arezzo Commentatore certificato 28.05.13 08:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Dunque: la democrazia si sta liquefacendo,l'Euro è stato un errore..., ma tu chi cazzo sei per azzadare queste ipotesi cosmico siderali che coinvoglono, non Roma, non l'Italia, ma tutto l'Occidente? Grillo ha detto: se credevate che...avete sbagliato a votarci .. ed ecco perchè la gente non è andata.PD e PDL non ci piacciono, Grillo e la sua armata di duri e puri, diseredati e supponenti, hanno deluso in maniera cocente i suoi stessi elettori.... ecco perchè non si è andato, se grillo faceva il governo col PD, a Roma ci sarebbe stato il 100% dei votanti, proprio per supportare la Rivoluzione in essere.Stiamo ancora spettando i 2500 euro al mese dei parlamentari 5 stelle..., con i risparmi si sarebbe aiutato ...tutti .....un nuovo welfare... ma jatevenne, come dicono a Napoli.

antonio.chichierchia 28.05.13 06:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

fatemi capire: se PD/L non scompare è una vittoria, se noi prendiamo il 15% è una sconfitta ??? ma questi avevano paura che prendavamo il 30% ??? l'euforia che ha oggi stampa e radio/tv nel gridare alla disfatta del m5s ( che ha piazzato consiglieri in ognidove) si commenta da se !! sono le truppe cammellate di pd/l che vogliono dimostrarsi degne di soldi agli occhi dei loro padroni !!...ma a me fanno ridere: sulla figuraccia di penati che a parole voleva essere giudicato , nei fatti si è avvalso della prescrizione non una parola ...ehh repubblica ?????!!!!!

piuttosto che pd/l .... grillo tutta la vita !!!!!

ina ghigliot 28.05.13 08:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ne faccio a meno.
Di tutti quei coglioni che continuano a dire che si è perso perchè non si è fatto un accordo col PD!!!
Cambiare l'Italia insieme al PD?
Se la volevano cambiare perchè non lo hanno fatto quando governavano.Aspettavano noi per farlo ?
Cambiare con chi,con Letta Renzi Napolitano....?!?!?
Non hanno MAI voluto cambiare e non lo faranno neanche adesso !!!!
Ne faccio a meno.
Di tutti quei coglioni che hanno votato M5S per cambiare i loro partiti....
Volete che cambino i dirigenti dei vostri partiti?
Fatelo da dentro le loro strutture,non votando noi sperando che così quelli se ne vadano.
Infatti non è successo !!!
Sono tutti lì...
Se volete che le cose cambino,cambiatele da voi stessi !!!!!
Ne faccio a meno.
Di tutti quei coglioni che adesso mi stonano il cazzo con "ve lo avevo detto" o "io lo sapevo".
Andare nei meetup a lavorare per le vostre idee signori !!!!
Siete così strateghi?
Datevi da fare sul campo non spaccando i coglioni sul blog...
Abbiamo bisogno di gente che lavora non di critici che votano con la paletta, non siamo a Miss Italia !!!!
Non c'è democrazia interna?
Non vi fanno esprimere?
Gli altri partiti ce l'hanno...!?!?!?
Fatevi un partito vostro e fateci vedere come siete bravi...Ce n'è di spazio !!!
Ne faccio a meno.
Di chi non ammette l'errore.
A livello locale non esistiamo e ci vorrà tempo.E' una guerra di posizione,di trincea,entrare in tutte le amministrazioni e LAVORARE !!!!
A livello nazionale dobbiamo pensare non agli elettori degli altri,se strappano tessere o meno ma a FAR VOTARE CHI SI ASTIENE !!!!
Siamo un MoVimento di opinione o vogliamo diventare un partito?
Vogliamo prendere il 40% degli italiani che non vota?
Dobbiamo smarcarci dagli altri !!!
Protestare !!!
Occupare il parlamento e fottercene delle luci accese cazzo !!!
Basta fare i bravi scolaretti in aula !!!
Alla stampa a " pecora" non si risponde si va in contropiede !!!!
MOVIMENTO SU LA TESTA !!!
LAVORARE DISSENTIRE PROTESTARE E FANCULO AI DISFATTISTI !!!!

dario rulli, aosta Commentatore certificato 28.05.13 10:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Dice bene chi dice che l'aumento dell'astensione è correlato con la perdita di voti del M5S. Coloro i quali, delusi dalla politica tradizionale avevano dato fiducia al M5S non hanno condiviso alcune posizioni/atteggiamenti del movimento. In particolare credo che le cause maggiori di perdita dei consensi siano le seguenti:
- mancato accordo con il PD quantomeno in chiave antiberlusconiana a cui invece si è in sostanza fatto un grandissimo favore...saranno pure uguali, ma tra i due non v'è dubbio che berlusconi sia il male maggiore, quello da cui doveva partire la demolizione;
- suddivisione, il giorno stesso delle trionfali votazioni politiche, tramite un post mai rettificato, della società in 2 blocchi..i buoni e i cattivi...con generalizzazioni e banalizzazioni nefaste con cui si sono gratuitamente offese persone che invece avevano con fiducia dato il voto al M5S;
- la tanto sbandierata partecipazione dove è stata? le uniche votazioni che si sono svolte sono stato appannaggio di una ristretta cerchia di eletti registratisi al sito anteriormente al 31/12..far votare 50000 persone su 9 milioni di voti e dire che sono stati i cittadini a scegliere è quantomeno ridicolo;
- chiusura totale verso ogni forma di dialogo e di critica non solo con i politici ma anche con gli stessi elettori, o si pensa quello che dice grillo o si è un troll al soldo dei partiti o nella migliore delle ipotesi un celebroleso.
Io credo che rifiutarsi di governare per poter fare una sterile opposizione in cui si denuncia quanto fanno schifo quelli che si poteva e doveva spazzare via, insultare i propri elettori dicendogli che fanno parte del blocco B dei privilegiati, sono dei troll, sono dei deficienti, votassero per qualcun altro e poi dare la colpa del crollo dei voti alle televisioni sia una visione alquanto miope.
Nemmeno prima si andava in televisione però è stata una marcia trionfale. Se ora le piazze sono vuote e le urne deserte guardiamoci dentro e non fuori.

claudio s. Commentatore certificato 28.05.13 13:30| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, continua sulla tua strada caratterizzata da coerenza e razionalità. Diversamente il movimento si mescolerà in un magma fetido con altri partiti. Come hai già detto la guerra è lunga, e le piccole battaglie contano poco. Coloro che tra gli eventuali simpatizzanti ti contestano, potranno consolarsi con quello che avranno,o meglio non avranno dagli altri partiti.
Ti abbraccio.
con affetto
paolo

Paolo N. Commentatore certificato 28.05.13 08:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Poche balle....
abbiamo preso una sonora legnata, frutto della mancanza di comunicazione e della incapacità (dovuta piu che altro al poco tempo che stiamo in parlamento) di esprimere le potenzialità dei nostri portavoce.
Parliamo lo scotto di innumerevoli errori politici e di sparate da parte di portavoce con una voglia di mettersi in evidenza senza esprimere contenuti.
Paghiamo l'errore della mancanza di una linea politica chiara e ben visibile. Il resto sono chiacchiere a due lire.
Se non iniziamo a lavorare spalla a spalla e a dare un chiaro indirizzo alle nostre potenzialità ci estingueremo come dinosauri.

Gianpy G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.13 08:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho una sensazione, a parte lo zoccolo duro convinto dal programma del M5S il resto è stato un voto di protesta di persone convinte di mandare una manciata di "cittadini" a controllare "onorevoli" e "senatori", quelle stesse persone non hanno nessun interesse a mandare a governare le proprie città i "cittadini" e per questo di fronte all'eccessivo risultato elettorale alle politiche in questa tornata o sono tornate ai partiti o si sono astenute.
Infine una domanda, come fa il candidato a Roma a lamentarsi della scarsa esposizione sui Media quando è la linea del movimento avolere ciò ? Alle politiche i media hanno fatto campagna elettorale al movimento 5 stelle commentando le provocazioni di Grillo, lo hanno capito e limitato i commenti. Stavolta l'utilizzo elettorale di giornali e TV non ha funzionato !
Vi consiglio un po' di autocritica e di evitare di definire mafiosi, ladri e mascalzoni chi non vota per voi.

Stefano ., roma Commentatore certificato 28.05.13 10:05| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il dato sconsolante è che il M5S ha perso la fiducia di chi lo aveva votato, perché ha deluso PROFONDAMENTE le sue aspettative. Perciò, la gente non è andata a votare: non c'era nessuno per cui votare che la potesse rappresentare!
Più che di democrazia liquefatta dovreste parlare di democrazia in vacanza.
Comunque, sono contento del successo di Marino a Roma, meglio che niente.
Secondo me al M5S manca molto il senso di autocritica, spero che abbia imparato qualcosa dalla batosta, ma ho i miei dubbi, perché è difettoso geneticamente.
Auguri per il futuro!

Gabriele M., Roma Commentatore certificato 28.05.13 09:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

L'importante è non demordere, siete la nostra unica speranza, l'onesta andrà di moda, i risultati purtroppo sono frutto della merda che scrivono i tg e i giornali ormai completamente strumentalizzati, il M5S mi ha svegliato, e come me c'è una generazione di 30enni che sono in letargo, i risultati arriveranno... Perché non proponiamo una sorta di giornata contro le televisioni? Un evento a livello nazionale, una protesta sulla disinformazione, riversiamo ci nelle strade!

Luigi Coppola 28.05.13 00:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno inizia a dire, troppe liti sugli scontrini troppo baccano sulla diaria, alla gente non frega niente di queste cose. SBAGLATISSIMO, questa scrematura tira fuori il risultato di un ELETTORATO COSCIENTE che sa come i SOLDI NELLA POLITICA, cosi come i privilegi allontanano i Politici dalla realtà quitidiana, dal ideale politico e sopratutto dai cittadini. QUESTO MOVIMENTO NON HA SBAGLIATO NULLA DICO NULLA, non DEVE e non puo interessare o rimpiangere una mancato " pastume" con le altre politiche poiche dall altra parte non ci sono ideali politici su cui confrontarsi ma lobby del potere dove si devono fare patti a vantaggio di pochi sulle spalle di molti, questo MOVIMENTO NON HA SBAGLIATO NULLA, l elettore che ha usato il movimento come voto di protesta non puo e non deve interessare perche è disinformato sull operato del movimento altrimenti avrebbe riconfermato il suo voto, scendere a patti con l elettore disinformato significa solo SFRUTTARE LA SUA DISINFORMAZIONE per trarne vantaggio, per depredarlo del suo futuro a vantaggio di pochi, NO questo movimento NON h sbagliato nulla deve continuare nella sua opera di informazione politica per creare un ELETTORATO COSCIENTE, il movimento sta ERUDENDO politicamente gli elettori, no NO questo movimento non ha sbagliato nulla sono grato a questi ragazzi alla loro coerenza alla loro morale applicata anche agli scontrini e la diaria, un 12% a Roma è un buon risultato dopo questi 3 mesi di gogna multimediale... Chi dice che ci sono stati errori VOGLIO RICORDARGLI CHE LA STORIA NON SI FA IN 3 MESI. Grazie M5S.

Andrea 28.05.13 08:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

È giusto che ci abbracciamo che ci confortiamo e che giustifichiamo la sconfitta. ieri sera io sono stato il primo a farlo,però dobbiamo far tesoro anche e soprattutto dalle botte e accettare che l'elettorato che ci ha votato in massa (voto di rabbia?) disinformato costantemente dai media,e ben manipolato si è astenuto togliendoci la fiducia anche a noi.Continuo a sentire che noi abbiamo avuto la possibilità e che non siamo stati capaci di sfruttarla si molta cooerenza ma nulla di fatto troppo impreparati dicono e accecati dal nostro ermetismo senza alternative siete lì con 150 deputati e non avete in mano un cazzo. il web non è sufficente non arriva a tutti questo è il risultato che dobbiamo digerire:Credo che prima di aprire il parlamento come una scatola di tonno dovremmo aprire la testa degli italiani come una scatola di tonno( oggi ci hanno fatto capire come è fatta la loro testa) e poi forse...Io voterò M5S fino alla fine perchè Veramente ci credo da tanti anni adesso RIALZIAMOCI E PICCHIAMO PIÙ FORTE con nuove strategie abbracciamoci tutti e AVANTI

maurizio s., milano Commentatore certificato 28.05.13 07:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gli italiani hanno ancora il prosciutto sugli occhi !! Che tristezza...

Davide diana 28.05.13 08:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La televisione sta lavoarndo a pieno regime per distruggere il movimento. Grillo deve decidersi ad andare in tv, non ai talk-show, dove non lo lascerebbero parlare, e avrebbe troppo schifo degli altri ospiti, ma ad una trasmassione dove si è ospitati da soli, come "In mezz'ora" o "Che tempo che fa"! Io non voglio vedere la distruzione del Movimento, è per me l'unica speranza di un futuro per i miei figli, ma se gli italiani non lo capiscono continueranno a votare le solite facce e finiremo per tenerci la stessa politica per altri 40 anni! PENSACI GRILLO!!!!

Antonella G., Taranto Commentatore certificato 28.05.13 07:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Seguo il M5S fin dall'inizio ed ho anche partecipato attraverso contributi economici.
Sono un architetto. Ho eseguito opere pubbliche. Ovviamente fuori dall'Italia. Quando esprimo idee sono obbligato a ponderarle. L'architettura è un fatto serio, lo stesso vale per la politica, ma solo fuori dallo Stivale. Nel mio mestiere non si può giocare con la vita delle persone. Non posso rischiare di seppellire vive persone innocenti sotto le mie macerie. Insomma spesso conto fino a 10 prima di formulare un pensiero.
Ma adesso mi chiedo sig. Becchi lei ha mai pensato di aver sbagliato qualcosa? Ovviamente la domanda non è solo rivolta a lei.

Ci si sta allontanando dalla realtà
Credetemi...fuori dall'Italia avvolte si vedono meglio gli avvicendamenti politici.
Leonardo Da Vinci si allontanava dalla superficie dove dipingeva per vederne l'intera composizione artistica. Per averne un immagine complessiva!!
Molte idee buone ma espresse malissimo. Impariamo ad esprimerci. Se no la gente non capisce.

Marco Palumbo 28.05.13 07:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Un attimo. Qualcosa non torna. La notizia principale oggi al TG riguarda il M5S: "flop dei grillini". Per 3 mesi han fatto solo qualche spelacchiato servizio mentre ora stanno parlando come dei forsennati, quasi si ritrovano senza fiato. Non è possibile che abbiano astutamente celato importanti iniziative e riforme del mobimento per così tanto tempo, per poi diffamare abbondantemente ora. Quindi:
1) L'informazione in Italia è una vergogna (mi fa schifo), perché i tg NON sono imparziali, mentre dovrebbero esserlo.
2) Data la loro imparzialità, hanno paura del M5S, sennò non avrebbero sperperato preziosi minuti per infamare.
Del primo punto già si sapeva, ma dal secondo si capisce che è un sistema più grande di noi che continua a mangiare alle nostre spalle, prendendoci letteralmente per i fondelli.

Gherardo G. Commentatore certificato 28.05.13 08:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

lo avevo detto prima dell'elezioni del friuli....mps poteva essere motore propulsivo del cambiamento SOLO DANDO A UN GOVERNO PD UNA FIDUCIA CHE POI AVREBBE POTUTO TOGLIERE IN QUALSIASI MOMENTO!!!!

luigi . Commentatore certificato 27.05.13 22:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo scopo non e vincere ma avere Idee belle. Se non vinciamo non e' in problema. Sappiamo di essere giusti. Il problema non e' vincere ma non svendersi. Diceva il saggio, io mi siedo sulla riva e aspetto che passi il cadavere del mio nemico ......

Walter k 28.05.13 00:42| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa vi fa disperare? Il fatto che la larga intesa non l'abbiamo fatta noi per risolvere/non risolvere i problemi con chi li ha creati? Avremmo avuto lo stesso risultato!!La gente con l'aiuto, dei mass-media, avrebbe pensato "E' merito/demerito del PD se siamo fuori/dentro dalla cacca, gli incompetenti del M5s appena arrivati cosa vuoi che abbiano fatto che non sanno niente? ..sono appena arrivati?" Quindi gli scenari sarebbero stati: 1. Se ancora nella cacca, tutti a votare PDL!!!! 2. Se fuori dalla cacca, tutti a votare PD!!! Anzi saremmo alla disfatta vera ora... I tempi non sono ancora maturi.Ma stanno arrivando. Basta una leggera scossa (tipo scoppio MPS) e il castello cade. Avanti così!!!

GPaolo C., Brescia Commentatore certificato 28.05.13 08:48| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Non capisco tutta questa meraviglia. Ma Grillo non ha detto che chi voleva l'appoggio al governo Bersani aveva sbagliato a votare Il M5S? Non erano Troll tutti quelli che su questo forum facevano notare(me compreso)che con il 25% avevamo l'obbligo di appoggiare e condizionare il governo pd e iniziare il cambiamento?
Non era chiaro che il Pensiero Unico(grillo-casaleggio)difeso a spada tratta in questo forum era un suicidio? Ma allora di che stiamo parlando? Forse vi siete dimenticati che chi scriveva queste cose sul forum era attaccato, deriso e ancor peggio definito dallo stesso Grillo "Schizzo di Merda Digitale"....ma ve lo ricordate o avete un attacco di amnesia ? Beh semplicemente gli skizzi di merda non sono tornati a votare. Abbiamo avuto un'opportunità UNICA e ci abbiamo sputato sopra; nel giro di tre mesi abbiamo tradito tutti i capisaldi del movimento...da l' "uno vale uno" (il giorno dopo le elezioni)....alla diaria (tarantella degli ultimi giorni). Peggio di così c'è solo la negazione dell'evidenza dei fatti...cosa che a quanto vedo non ci stiamo facendo mancare!?!??!

F. A., Firenze Commentatore certificato 28.05.13 10:09| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

io sto con Grillo ,, senza se e senza ma !!

francesco genovese, siracusa Commentatore certificato 28.05.13 09:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ma che cavolo di commento e' mai questo?
Il M5S poteva andare al governo con una pistola puntata alle tempie del PD.
Ma cosa cavolo credevi, di prendere il 50%? O che chi ti ha votato voleva che stessi li' a guardare, sorvegliare, svelare i retroscena?

E ora cosa scrivete? Che e' colpa di chi non vota? No cari miei, chi non vota non vota nemmeno voi, perche' vi considera alla stregua dei partiti contro i quali urlate urlate, senza far nulla!

Luca Scalia, Palermo Commentatore certificato 28.05.13 10:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Grillo mi sembra come Fonzie...in quella puntata in cui non riesce a dire "ho sba...ho sbag...ho sbaglia..." no, non ci riesce proprio...Questo articolo è identico a ciò che avrei potuto leggere su un portale di pd/pdl dopo una sonora batosta elettorale. Brutto segno per chi invece doveva costringere alla resa gli altri.

Gianni 28.05.13 10:14| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Un'altra bella scrematura nel movimento, un consiglio che già aveva dato Grillo tempo fa: coloro che credono pensano o vogliono che il M5S debba accordarsi, inciucciarsi, accordicchiarsi con il pd.. Beppe lo aveva espresso chiaramente, fuori dalla palle!!!!! Andate a votare altro.

Franca B. Commentatore certificato 28.05.13 09:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S ha preso il triplo dei voti di lega nord,udc,fratelli d'italia,sel

QUINDI,MARONI,CASINI,VENDOLA,MELONI RITIRATEVI.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 28.05.13 08:35| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

L'INFANTILISMO DELLA STAMPA SI É AUTOCERTIFICATO !!!
ORA IL M5S HA ACQUISTATO FORZA RIPULENDOSI DI CHI NON AVEVA CAPITO I PRINCIPI DEL MOVIMENTO O NON VOLEVA CAPIRE ... !!!
ALLA PROSSIMA OCCASIONE TRIPLICHERA' SE SI SVEGLIANO GLI ASTENSIONISTI INTELLIGENTI !!!
COSA CHE DIMOSTREREBBE CHE L'INTELLIGENZA NON SI É ESTINTA !!!

Franco Della Rosa 28.05.13 09:33| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'avevo già scritto in un altro post ed ero stato apostrofato come bandieruola. Avevo solo fatto notare che alle elezioni in Italia vanno a votare gli anziani, persone plasmate dalla televisione, e da chi ha tutto l'interesse perché le cose non cambino. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Ad onor di cronaca sono anche convinto che le amministrative diano risultati ben diversi dalle politiche, ma tant'è che sono stati votati rappresentanti dei responsabili dello sfacelo italiano. Complimenti vivissimi agli astenuti vero toccasana per mantenere in vita i nostri stupendi PDL e PD-L. A quest'ultimi chiedo solo in piacere. Nei bar, a pranzo con i vs familiari, non lamentatevi se le cose non vanno per il verso giusto perché non avete fatto nulla per cambiare. Ultima cosa, da oggi M5S deve andare in tv l'unico sistema, in un paese vuoto come il ns, per far sapere alla gente cosa si sta facendo per cambiare e di fronte a domande vigliacche poste da alcuni giornalisti, vedi Report, bisogna dare subito risposte e non rifiutare il confronto. Forza M5S unica speranza per questo disastrato paese.

Michele P. 28.05.13 08:33| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bisogna essere onesti: potremo anche definirli trolls, ma quando arrivano quelli del PD, il livello nel blog si alza, e di parecchio.

Io ho una mezza idea: che siano quelli che provengono dalle file del vecchio PCI, che sono stati fottuti dall'unione con la Margherita.
Questa gente é preparata ed abituata a discutere ed approfondire gli argomenti.
Sono dei poveri disgraziati a cui i vari D'Alema, Veltroni e Bersani hanno sputato in faccia.
Non li snobberei.

antonella g. Commentatore certificato 28.05.13 09:14| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se ieri le cose sono andate male significa che c'è qualcosa che non va,significa che i tour di Beppe non bastano più e che l'operato del movimento agli italiani stenta ad arrivare...bisogna cercare di fare qualcosa a tal proposito..qualsiasi cosa per evitare ulteriori sconfitte

Gianluca tozzi 28.05.13 09:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L''errore degli errori è stato quello di non cercare un candidato comune con il PD alla presidenza della repubblica e fare un governo a tuti i costi. Si sarebbe fatto fuori definitivamente B. e gli elettori avrebbero avuto la certezza che il loro voto non era stato inutile. Tutto il resto sono solo chiacchere anche se di cose da dire, di macroscopici errori di valutazione e di comunicazione, ce ne sarebbero davvero tante .... e così l'astensionismo ha rivinto ancora.
Certo giornali e tv non aiutano, ma non è solo quello il problema, c'è ben altro.

guido b., villarbasse Commentatore certificato 28.05.13 08:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cosa, cosa....il voto amministrativo non vuol dire nulla! Sì, abbiamo fatto come i partiti di Craxi e d'intorni, che non perdevano mai!!!. Altro che storie, é un campanello d'allarme. Cari miei, sta succedendo quello che avevo detto: se i voti dei 5 stelle non servono a niente, perchè votarlo. Si poveva cambiare l'Italia, e invece.. ci siamo tirati indietro dal governo con il PD, che poteva essere indotto a fare le cose del movimento; cosa che sta facendo il Berlusca che di nuovo fa i fatti suoi a spese degli italiani. Vergogna! Il mio voto, mai più!!!!
Michele

Michele Di Stanislao Commentatore certificato 27.05.13 23:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe ora si che ci rode er culo!!! Stiamo perdendo tutto potevamo essere al governo e mettere sotto sia Bersani che far fuori Berlusconi e invece... Reagire subito reagire ora o mai più !!!
Beppe ci stanno spazzando via e se nn reagisci ora perderai il sostegno di tutti noi che ti abbiamo votato!! Nn permettere che Letta e Berlusconi passino per i salvaori del paese dopo che la loro classe politica lo ha rovinato!! Reagire subito molla con sto Casaleggio e ste cavolo di regole questa è politica!!! Politica nn una CROCIATA !! State giocando con le nostre vite il compromesso in politica è alla base della piramide!! Come pensavate di trattare se vincevate con la mafia con L'Europa con le banche senza compromessi?? Facevate la guerra a tutti? E poi sta storia di usare solo il web e nn usare tv e giornali... Ci stanno facendo neri!! Sveglia !!!
Se l'obbiettivo era aspettare la spaccatura tra pd e pdl e poi vincere le elezioni direi che è fallito miseramente!! Ora bisogna inventarsi qualcosa perchè questa opposizione con questi numeri è un opposizione fasulla che regala ancora una volta il potere sempre alle stesse figure!!
Addirittura una donna di colore che odia l'Italia e invita ed incita l'immigrazione quando qua noi si muore di fame!! Siamo la barzelletta del pianeta per colpa non di noi poveri lavoratori di ma di chi ci guida e ci rappresenta nel mondo!!
Beppe tu sei uno di quelli che ci ha illuo che questo possa finire e possa cambiare ed allora cosa aspetti??!!

Alessandro Veri 28.05.13 09:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Gli elettori ci hanno punito per la mancanza di coerenza nel nostro impegno sulla transparenza. Propongo che d'ora in poi tutti i parlamentari M5S mantengano un rendiconto che dettagli le loro attività giornaliere minuto per minuto (ore 7:30, cornetto con la crema e cappuccino al bar La Caffettiera, sito in Piazza di Pietra, costo €3.10; ore 7:45, visita della toilette del bar La Caffettiera; ore 7:55, incontrato Ezio in strada, chiestogli "Ci vediamo dopo?" ...) e lo pubblichino in rete ogni sera. Il 100% sarebbe allora a portata di mano.

Felix Santamarina 28.05.13 09:31| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori