Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Diritti acquisiti

  • 1814


iena.jpg

>>> Oggi, venerdì 24 maggio sarò a Viterbo, ore 17 e a Roma, piazza del popolo, ore 20. Le dirette saranno trasmesse su La Cosa
L'evento finale del "Tutti a Casa Tour" è oggi 24 maggio in piazza del Popolo a Roma. Sostieni con una donazione
<<<

Il diritto acquisito è sacro solo per chi ha più diritti degli altri. Altrimenti può tranquillamente decadere. Per gli esodati il diritto acquisito c'era una volta, con tanto di impegni firmati dalle aziende e dallo Stato, e all'improvviso non c'era più. Per gli ex parlamentari che incassano il vitalizio, come Scalfari o Veltroni, il diritto acquisito è inamovibile "il partito me lo ha dato e guai a chi me lo tocca". Chi doveva andare in pensione a 60 anni per diritto acquisito ci andrà a 68 anni, chi ha tre pensioni va alle Maldive a dicembre per diritto acquisito. Chi ha il diritto acquisito alla pensione minima però lo mantiene anche se muore di fame, e questo è democratico. Amato mantiene il diritto acquisito a 32.000 euro di pensione al mese, il minimo per un uomo della sua levatura craxiana. Chi viene licenziato per il fallimento dell'azienda perde quasi sempre il diritto acquisito alla liquidazione, i parlamentari di pdl e pdmenoelle che hanno fatto fallire lo Stato mantengono comunque il diritto acquisito a un assegno di circa 150.000 euro di reinserimento nella società a fine mandato. C'è diritto acquisito e diritto acquisito. Chi ha una pensione superiore a 10.000 euro al mese e chi non l'avrà mai. Chi ha la scorta, un diritto acquisito dai politici più amati dagli italiani, e giudici anti mafia a cui viene tolta. Il diritto acquisito è lo Scudo Fiscale del 5% sul rientro di capitali frutto dell'evasione dall'estero e una tassazione del 70% sulle imprese che dichiarano tutto al fisco. I giovani hanno il diritto acquisito al lavoro, ma solo se emigrano all'estero, 500.000 persone in Italia hanno invece il diritto acquisto di vivere di politica con le nostre tasse. I burocrati di Stato hanno il diritto acquisito di essere inamovibili, oltre che a paralizzare lo sviluppo del Paese, gli imprenditori che falliscono hanno il diritto acquisito di suicidarsi. Nessuno li rimprovererà per questo. Chi non riesce più a pagare il mutuo della casa ha il diritto acquisito di essere messo in mezzo a una strada. I politici hanno il diritto acquisito di comprare nella grande Roma immobili a prezzi di realizzo.
Quando sentite discutere di "diritti acquisiti" state tranquilli, non riguardano mai i vostri, ma quelli di chi li ve li toglie e, ferocemente, si tiene i propri. Le iene divorano anche l'ultimo osso.

Potrebbero interessarti questi post:

Breve storia di una generazione
I salvati e i sommersi
Legge elettorale “ad movimentum”

23 Mag 2013, 13:17 | Scrivi | Commenti (1814) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1814


Tags: diritto acquisito, iena

Commenti

 

ECCO PERCHE IO VOTO PD E PDL !

https://www.facebook.com/nazario.dilorenzo?ref=tn_tnmn#!/photo.php?fbid=571094956263387&set=a.272564936116392.70208.105547612818126&type=1&theater

nazario di lorenzo 29.05.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

non stiamo a sottilizzare su chi appoggiare ai ballottaggi asteniamoci non diamo appoggio a nessuno di questi che hanno ridotto città e paesi in condizioni pietose Piuttosto diamo una sveglia ai gruppi parlamentari. Non so se ve ne siete accorti ma al senato m5 ha votatoassieme al pd e pdl il finanziaento agli uffici parlamentari una cifra vergognosa quasi 21 mulioni per appena 52 persone. Queste sono le cose che fanno perdere voti

tomasi florindo 28.05.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
chi ti scrive è una disperata donna come tante.
Sono nata a Roma, ma la vita mi ha spedito 12 anni fa a Salsomaggiore Terme.
Avevo un attività a Salso insieme al mio compagno, precisamente un bar, dove si riunivano, con immenso nostro piacere i tuoi "grillini" Da Fabrizio Crinò ecc ecc.
Gli affari per via della crisi sono andati malissimo, tanto che abbiamo dovuto chiudere.
Ti ho sempre seguito nei vari tuor, molto prima ancora che nascesse il m5s.
La sua nascita per me è stata una manna, ho creduto ciecamente e credo ancora in te, malgrado il risultato di ieri, che non capisco assolutamente.Credo nel tuo ideale, non sono un attivista ma seguo costantemente TUTTO.
In sintesi sono a chiederti una cosa, anche se so che è contro quello che hai sempre detto,e che io capisco ma non scrivo a nome mio, ci sono tantissime persone che vogliono questo: devi scendere tu in campo. Purtroppo la maggioranza degli italiani, non crede nel tuo seguito, come invece ci credo io, vogliono te e soltanto te. Non permettere che vincano ancora loro, i porci che ci hanno portato alla disperazione.E' ora di buttarli fuori veramente, non ce la facciamo più. Solo tu puoi farlo, se ami veramente l'Italia e noi disperati, aiutaci, sei l'unico che possa riuscirci.Non cestinare questa lettera, ti chiedo solamente di rifletterci su, bene, ma molto bene.
Gli italiani ti accusano di cose che non hanno capito, sono un po ottusi, ma per gli altri che ti sostengono, amano, seguono, .... ti chiediamo solo una cosa ... Aiuto, abbiamo bisogno di aiuto. Del TUO aiuto.Non abbandonarci proprio ora che siamo pieni di speranze.
Ti suggerisco un elezione on line. fai scegliere a noi se entri in campo o no. Democrazia.
Ti saluto con tantissimo immenso affetto. Sincero, che viene dal cuore di una semplice e umile donna.

Irene Finocchi


irene finocchi 28.05.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

In relazione al voto per il sindaco di Roma, ritengo che il M5S debba esprimersi con chiarezza per sostenere Marino al ballottaggio.
Marino rappresenta il ponte tra il M5S e gli elettori del centrosinistra che chiedono con forza un forte cambiamento.
Marino si e' espresso con determinazione per la canditatura di Rodota' alla presidenza della Repubblica. Si e' inoltre apertamente schierato contro in governo delle "larghe intese". Ha sempre guardato al M5S come ad una forza decisiva per realizzare un modo di fare politica molto vicino al nostro. Mi piacerebbe conoscere la posizione di altri militanti del M5S e del PD.

Massimo Furiosi 28.05.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe rassegnati ,questi sono forti perciò non si possono combattere con il cuore puro. Adeguati ed imbraccia anche tu le loro armi (il fine giustifica i mezzi), altrimenti quello che hai costruito può crollare, tu che hai sempre sostenuto di essere sceso in piazza per dare voce al pensiero del popolo, allora tendi l'orecchio a questo popolo e ascolta i suoi consigli, incomincia ad invadere le TV e le radio , (non c'è da vergognarsi), andate nei talk show a denunciare i retroscena e gli inganni , in modo che le vostre voci possano giungere anche alle caslinghe di Voghera o di Reggio Calabria , che sono quelle che facilmente influenzabili finiscono per ridare il voto ai soliti noti. Non lasciamoci sfuggire l'occasine, potrebbe essere l'ultima ,rivedi le strategie di guerra e torna vincitore , 'sta casa aspetta a te!

arturo 28.05.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

I TECHNOCRATI DI BRUXELLES SI STANNO FACENDO UNA MONTAGNA DI RISATE ! LA MERKEL SI STA PISCIANDO SOTTO DAL RIDERE !
E L'ITALIA ? STA IN COMA CON PROGNOSI IN ATTESA DI...UNA RIVOLUZIONE ARMATA POPOLARE !
MA CON GLI ITALIANI (SENZA PALLE) CON LA MAGGIOR PARTE DI "CONCIA" E PARENTI DELLA VERDURA...LE PALLE NON ESISTONO PIU'...TRA POCO IL CONGO METTERA' LA SUA BANDIERA NEL NOSTRO PAESE E SARA' L'ESTINZIONE TOTALE !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 28.05.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

SCAPEGOAT ! ADESSO SPIEGATE E CHIEDETEVI PERCHE' IL POPOLO VI HA VOLTATO LE SPALLE !
SCONTRINI, AUTOPICCONATE SUI PIEDI DAI PARLAMENTARI M5S ? MA NO LA COLPA LA DANNO AI MEDIA, giornalisti ecc.
IL VERO MOTIVO CARI COLLEGHI E CHE "TRE" ERRORI MADORNALI GRANDI COSI' NON SI DOVEVANO FARE !
NE PAGHIAMO LE CONSEGUENZE !
COMUNQUE L'OBBIETTIVO DI "SVEGLIARE" LA CASTA E STATO RAGGIUNTO ! PER IL "TUTTI A CASA" FORSE NEL PROSSIMO MILLENNIO ! ADESSO STIAMO CONTROLLANDO GLI SCONTRINI !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 28.05.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

AL di là di risultati elettorali quello che fa rabbia che il nostro gruppo al senato ha votato assieme a quelli di pd e pdl per il finanziamento ai gruppi parlamentari. queste cose fanno molta rabbia come è stato possibile una cosa del genere? si parla di una cifra di 21 milioni di euro per far funzionare i gruppi parlamentari in tutto 56 persone una cifra mostruosa gradirei sapere perchè il m5 ha votato a favore di questa regalia.

ftomas 28.05.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

la frittata e' fatta ,si e' perso meta' degli elettori guadagnati alle politiche . si paga lo scotto dell'inesperienza . i politicanti e il vecchio che avanza ci hanno dato una salutare lezione da cui dobbiamo trarre il meglio , ci servira' per capire la strada da percorrere . nonpossiamo battere sul loro terreno questi politicanti di mestiere che ben sanno come difendere il loro orticello e relativi privilegi , loro sono troppo ramificati nelle istituzioni che contano . bisogna lasciarli fare , si condanneranno da soli perche loro non sanno fare , perche non vogliono fare .loro sono la politica del non fare .
giusto non partecipare ai talk show , ma anche tu beppe e' troppo tempo che vai nelle piazze a spiegare sempre le stesse cose e la gente puo' annoiarsi e ritenere limitative e ripetitive le questioni sollevate .un consiglio meno piazze , ma concedi piu' interviste approfondite in tv anche con il contraddittorio , la platea e molto piu' ampia e si recepisce meglio la differenza tra noi e loro , alternandosi a lunghi silenzi senza interviste ,lasciando loro cadere nelle trappola delle tante chiacchere e del non fare .
non disperiamoci , si puo' fare .

nazario di lorenzo 28.05.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

LE PAROLACCE E GLI INSULTI SONO COME IL GIOCO: BELLO SE DURA POCO.
Poi il VAFFA' non basta più, ma servono i FATTI.
Invece in Parlamento arriva uno STUOLO DI MANICHINI IMBALSAMATI E SPOCCHIOSI CON LA PUZZA AL NASO.
E allora bene hanno risposto gli elettori col VAFFAGRILLO!

Mario Rossi 28.05.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Mio caro Beppe Grillo Ti stai facendo fregare dai soliti politicanti

Zoppi Enrico 28.05.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento

secondo me l'apoteosi è stata l'elezione a sindaco di milano di Pisapia. si poteva fare il bis con l'elezione di Prodi a presidente della repubblica, ma che razza di cervello avete, zucchero dice "IL TUO CERVELLO NON VALE UN CHILO".
Adesso continueremo a sorbirci gli abbaiamenti di LA RUSSA,SANTANCHE',MUSSOLINI,GASPARRI. potevamo veramente ridimensionare questi prepotenti alleandoci con la parte "buona" del parlamento e invece avete rovinato tutto. ADESSO E'FINITA hai voglia a recuperare credibilità......

giuliano franco garindo 28.05.13 07:18| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO UN ISCRITTO E TU SEI UN COGLIONE!!
IO SONO UN VOTANTE E TE SEI UN COGLIONE !!
IO SONO UNA CASSANDRA CHE TI AVEVA AVVISATO E TE SEI UN COGLIONE!!
TE HAI COSTRUITO UNA FERRARI E L'HAI SBATTUTA CONTRO UN MURO AL SECONDO GIRO.
...MA A GENOVA SIETE TUTTI COSI????

marcello bennati, cetona Commentatore certificato 28.05.13 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma che state addì. Ma annatevene affanculo.

Enrico Dallargine 27.05.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

attenzione ai canditati e agli iscritti....
non vorrei che fossero una rivalsa o esodati politici.....non mi spiego le piazze piene.

giorgio filiberto ferraro 27.05.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Hai visto caro Grillo,ha non prendere posizione si finisce come quelli che la prendono in modo sbagliato. I furbi i ladri ecc.ecc. hai perso un occasione grande nel mandare ha casa il sig, berluschino,ma sei stato troppo ingordo nel voler approffittare della notorieta' improvvisa. Continua cosi' vedrai che alle prossime elezioni arriverai come FRATELLI D'ITALIA.

GIANLUCA SANTI 27.05.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo, con la tua politica oltranzista in 3 mesi in Valle d'Aosta il m5* è passato dal 20,71% e 13760 voti (al senato), al 6,62% e 4773 voti, per pochi voti ha perso pure il terzo consigliere.
In tre mesi triplicare -al contrario- è record mondiale!
Non vorrei dirlo ma io l'avevo detto e proprio su questo blog.

Come buttare via un credito che non si raggiungerà mai più.

andrea j., Chatillon Commentatore certificato 27.05.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusi Sig.Grillo,ma non è che oggi c'erano delle elezioni?No,è che non si capisce...

iim 27.05.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

OOPS ! SIAMO SCIVOLATI SU UNA BUCCIA DI BANANA !
IL MOVIMENTO 5 STELLE NON E ANDATO A VOTARE ?
ERA IMPEGNATO A CONTARE GLI SCONTRINI DEI PARLAMENTARI! EH! BRICCONCELLI !
NON FA NIENTE ! SIAMO ARRIVATI TERZI ! SUL PODIO..AH ! DIMENTICAVO CHE - SI CORREVA IN TRE...
IN COMPENSO MANCA SOLO UNO SCONTRINO ! COME 80 CENTESIMI NON RESI CONTO ? AH NOOOOOOO !! SEI ESPULSO DAL MOVIMENTO !
HEY ! NIENTE ALLARMISMI! TRA 99 ANNI E DOPO PIAZZE, TRAVERSATE DI STRETTI, TSUMANI, ECC. CAPITERA UN ALTRO "BERSANI" DA AVERE PER LE PALLE IN MANO, FAR FINTA DI STARE CON LUI E POI RICATTARLO COME FA IL BERLUSCA CON IL PD. SI POTEVA GOVERNARE IN MAGGIORANZA E FINALMENTE LIBERARSI DEL NANO..MA NO E DOPO CHI STA ALL'OPPOSIZIONE' CHI GRIDA PER LE PIAZZE ? CHI VA NEL BLOG A SCRIVERE CAZZATE ? CHI VA A MANDARE AFFANCULO I TECHNOCRATI DI BRUXELLES SIGNORI DEL "SIGNORAGGIO" ?
IL VOTO DI PROTESTA E MORTO ! UNO VALE UNO ! INSIEME UN....CAZZO !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 27.05.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

grillo hai voluto fare il figo e tirartela
e mo sei fregato
ti basteva appoggiare il PD facevi il governo insieme a loro e votando provvedimento per provvedimento e decidevi tu che strada prendeva il paese
io ho 15 anni e l'ho capito mentre tu vecchio morto che cammina non ci sei arrivato

toiama98 27.05.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, avete legittimato il berlusconismo, il PD l'ha fatto risorgere e voi gli avete dato ossigeno. E' stato facile mandare a casa Bersani, ma non avete considerato che molti ivostri voti alle politiche erano voti di impulso, non facilmente ripetibili dopo, soprattutto in seguito ai vostri no alla sinistra. La gente vi ha visti come disfattisti e invece bisognava trovare un terreno comune. L'idea di governare da soli era alquanto bizzarra, come si è visto. Morale della favola? Ci teniamo il PDL e i fascisti al seguito e abbiamo perso la possibilità della svolta per una politica pulita. Ve lo dice chi non vi ha votato, ma che ha sperato in voi Peccato

luisade vito 27.05.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io te lo avevo scritto più volte, ti avevo avvertito: non appoggiare i No Tav, non circondarti di fannulloni, di centri sociali, di perdigiorno.
Quelli che ti avevano votato alle scorse politiche provenivano da ogni direzione: PdL, PD-L, Fini, Casini, ecc., ecc.
Schierarti contro la TAV è stato un errore: la TAV è necessaria; come il ponte sullo Stretto di Messina.
Il ceto sociale più numeroso è quello medio, non i Black-Block, non i No-Tav, al ceto medio dovevi rivolgerti, i problemi di questo dovevi far tuoi.
Stiamo vivendo il fascismo mascherato con altri nomi; del fascismo è stata vietata solo la parola, il nome, non il carattere, non il modo di fare e di governare.
Tu eri l'unica speranza; peccato.

Già Disfatta 27.05.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, non ci siamo. Il Movimento sta perdendo l'appoggio popolare perchè nessuno va a spiegare in televisione l'attività svolta dai parlamentari 5S. Scrivere solo sul blog, letto da pochi gatti, non serve. Avete rinunciato ai rimborsi elettorali e a metà dello stipendio (male perchè le spese sono tante e gli eletti ci rimettono del loro), ma in televisione si parla solo della discussione sugli scontrini. Dovete andare in televisione a fare le vostre ragioni, così si sparisce dal consesso politico, non l'hai capito?

CARLO REGNANTI, Figline Valdarno Commentatore certificato 27.05.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

salve, ho letto l'articolo scritto sul vostro sito inerente i fondi pensione. Avendone uno in forma privata, potrei sapere da voi (che certamente ne avete studiato gli inganni) se esiste un modo per poter chiudere definitivamente il proprio fondo pensione? Tutti mi dicono che lo si può solo bloccare o prendere parte della cifra maturata per motivi particolari o gravi. Si accettano consigli da un blog serio come il vostro e che.... penso stia dalla parte della gente perbene. Grazie anticipate.

Carlo Sciascia 27.05.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Nel programma del Movimento 5 Stelle ho letto che si vuole cancellare la legge Urbani sul copyright. Questa legge fu fatta principalmente per impedire di scaricare da internet film canzoni e altro con la pretesa di farlo legalmente - il pretesto è scambiare il materiale con il metodo "peer to peer", cioè condivisione su una piattaforma condivisa. La legge dichiara illegali anche questo tipo di condivisioni, essendo di fatto la possibilità di scaricare liberamente. Io sono uno scrittore di saggi, romanzi, sceneggiature teatrali e cinematografiche. Se questa cancellazione fosse approvata, dovrei rinunciare a ogni guadagno che avrei con i diritti di copyright sui miei scritti. Vi sembra giusto? E con me diventerebbero disoccupati tutti gli autori di testi di film e canzoni, i registi, i produttori, gli attori... Quale produttore realizzerebbe un film sapendo che in Italia lo si può tranquillamente scaricare da internet in modo legalmente autorizzato? I produttori, non avendo nessun guadagno, non farebbero più i film. Avremmo un esercito di disoccupati tra coloro che lavorano nella cinematografia, nella musica e nello spettacolo. Ma vi rendete conto di ciò che proponete? Grillo, per accontentare tutti coloro che vorrebbero scaricare legalmente da internet e che diverrebbero automaticamente suoi elettori, porterebbe il disastro in Italia. Se qualcuno mi può spiegare. Questo è uno dei molti punti assurdi del programma del Movimento!

Ezio Jayan Walter Vantaggiato (walterjayan), Napoli Commentatore certificato 27.05.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le tue erano solo fregnacce Beppe? Vediamo se cinque stelle farà qualcosa di concreto: ad esempio proposte di legge da abbinare a quanto invio o raccogliere firme che invierò a Parlamento Italiano ed Europeo:

Questo è quanto ho scritto alle istituzioni italiane ed inviato per fax
http://www.covoprieca.com/casicovo/tuteladirittianimali/deportazioneanimaliestero/iniziativedocumenti/faxcovoprieca10-5-20132013istituzionivarieindignazione.htm

e quello al Parlamento Europeo:
http://www.covoprieca.com/casicovo/tuteladirittianimali/deportazioneanimaliestero/iniziativedocumenti/faxcovo10-5-2013parlamentoeuropeoperindignazione.htm

Le prime sono state inviate al Parlamento Italiano e la terza ad ambedue ossia Parlamento Europeo
http://www.covoprieca.com/petizioni/nocensura2/nocensura2.htm

http://www.covoprieca.com/petizioni/riformecostituzionali/riformecostituzionali.htm

http://www.covoprieca.com/petizioni/tutelanimali3/tuteladirittianimali3.htm

Questo è la mia risposta agli articoli di quattro zampe ed unità
Mail Covoprieca del 20 maggio 2013 inviata a Quattro Zampe e l'Unità
http://www.covoprieca.com/casicovo/tuteladirittianimali/deportazioneanimaliestero/articoli/mailreplicacovo20-5-2015deportazioneanimaliestero.htm
Allegato:
Chi è la tedesca o austriaca che dir si voglia Claudia Rockel?
http://www.covoprieca.com/casicovo/tuteladirittianimali/deportazioneanimaliestero/articoli/replicacovoprieca%2010-5-2013quatrozampeedunita.htm

Ora sta a tutti voi: condividete, diffondete e meglio ancora raccogliete firme nell'interesse vostro e degli animali firmando per primi. Sulle petizioni troverete lo stampato per raccogliere le firme ed inviarmeli. Provvederò come sempre io stessa ad inviarle ai due parlamenti. Non ho mai chiesta l'urgenza ma questa volta però sono urgenti.

Per saperne di più:
http://www.covoprieca.com/casicovo/tuteladirittianimali/deportazioneanimaliestero/deportazioneanimaliestero.htm (sto lavorando perchè ancora c'è documentazione da inserire)

Cav. Wanda Guido alias la famigerata Wendy 27.05.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,
letue ragioni sono moltissime,però devi anche capire che bisogna creare convergenze! Qualcuno se fatte delle leggi le deve votare o no? Insisto io avrei appoggiato dall'esterno il pd cercando di condizionarne gli obiettivi. Nel PD c'è stato chi ha votato Rodotà convinto di poter gestire con voi il rinnovamento.
Medita santo cielo, la gente ha bisogno di un governo.Non vedi che la gente non va piùa votare neppure te? e allora io dico se cade Letta perchè non avviare un governo pd 5 stelle dopo i congressi? Patti chiari certo ma pur sempre patti neppure i 5 stelle da soli possono governare.
Pensaci ciao
sara

sara finzi (luach), segrate Commentatore certificato 27.05.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. sono contento che quel DEFICIENTE di Grillo abbia perso tanti voti, so lo merita !!!!
Beppe, sei un CRETINO !!!!!!!!!!!!! Ti ho votato con tutta l'anima, sperando in un cambiamento,
Ti ho scritto tantissime volte supplicandoti di andare in TV, come ha fatto quella volpe di
Silvio, Ti ho ricordato che la gente vuole vedere e capire stando comodamente in poltrona,
davanti al televisore, ma Tu non hai voluto e non vuoi capire !!!!! NON CAPISCI UN C...O
della psiche dell'uomo. Ti ho pregato di sforzarTi di andare da Santoro che, a mio avviso,
è il programma più adatto al Tuo modo di comunicare, ma Tu niente, fai il difficile .....
e la gente s'è rotta i c........i di sentire le Tue paternali, quasi rubate, dai media in TV.
Se Tu fossi andato, come ha fatto lo Psiconano, come Tu lo chiami, alla trasmissione, oggi NOI
AVREMMO UN GOVERNO DIVERSO !!!! Ti sei impuntato sulla diretta dell'incontro tra i griellini e
Bersani....Ma che c...o vaì a pensare: Tutto quello che segue non puoi tenerlo chiuso,
nascosto, come se noi non dobbiamo sapere. HAI PERSO L'ULTIMA OCCASIONE: Ti avevo votato ripeto,
con tutta l'anima, perchè ero certo che avresti potuto cambiare le cose, MA TI SEI PERSO COME
UNO STUPIDO IN UN BICCHIERE D'ACQUA !!!!! Se non l'hai ancora capito, SONO MOLTO INCAZZATO
CON TE, Ti ho dato un voto che non meritavi, non sei all'altezza, Ti sei montato la testa, non
hai capito che la rete serve fino ad un certo punto.... e lo psiconano è stato 1000000000000
più furbo di Te. Mi sembra di vederTi: siamo ad una gara di corda, il rappresentante del M5S
parte ultimo e rimonta a vista d'occhio, arriva ad essere primo ma, a 3 metri dal traguardo,
si ferma a salutare amici e parenti, mentre il secondo ed il terzo gli passano davanti e si
accorge che deve passare il traguardo prima difermarsi a salutare tutti, e quindi arriva terzo.
Gli viene offerta una seconda possibilità, in un altra corsa, ma stavolta si riconferma un CRETINO:
si ferma a s

amilcare bini Commentatore certificato 27.05.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta che farà inorridire molti:
ESTENSIONE DELLA PENSIONE CONTRIBUTIVA a tutti, con effetto immediato.
Il diritto acquisito alla pensione retributiva (cioè la pensione pagata con i soldi degli altri, ANCHE e soprattutto di quelli che probabilmente non ci arriveranno) è un FURTO.
Ciascuno si paghi la propria pensione, per piacere: io con il contributivo al 100% me la pagherò (e nel frattempo dovrò pagare ANCHE la pensione retributiva a un altro - anche a uno di nome Giuliano che molto amato non è, da queste parti ...).
E' ora di finirla. Non ci devono essere cittadini di serie A (andati in pensione con meno di 60 anni e con una lauta pensione retributiva) e cittadini di serie C (che andranno a 70 anni - se va bene, ma solo con qualche nocciolina ...)
Ci vuole coraggio, ma è una cosa DA FARE.

Marco M. Commentatore certificato 27.05.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti
mi chiedo lor signori non avranno anche il diritto acquisito di essere giudicati e condannati dal popolo ed attaccati per il collo nella pubblica piazza ???

luigi s., bergamo Commentatore certificato 26.05.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa e' l Italia dei furbi e i cittadini tanti pecoroni ( compreso io. ) i politici sono pochi noi tanti nn riesco a capire tutto ciò , ci facciamo trattare così senza fare nulla , poi la cosa più bella che quando ci sono l elezione tutti a criticare l altro senza nessun progetto x il territorio e vengono eletti anche maaaa!!!!!!!!!!

Davide 26.05.13 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Esistono troll che continuano ad auspicare una unione del M5S col PD-L o con SEL. Questi troll, simpatizzanti del PD-L e SEL, si dimenticano che con Berlusconi ci si sono sempre alleati e che con Lui ci governano insieme da svariati anni. SEL, partito di minoranza, ha rubacchiato una manciata di parlamentari grazie all’accordo “truffa” preelettorale stipulato con il PD-L. Passate le elezioni SEL si è sì separato dal PD-L tornando ad essere partito di minoranza ma ha continuato a mantenere il prodotto della summenzionata “truffa”. Metto la parola “truffa” tra virgolette perché trattasi di “truffa legale” essendo stata legalizzata dalla casta al fine di poter continuare a fare i propri porci comodi. Insomma SEL, partito di minoranza, ha sfruttato la finta maggioranza creata col PD-L per avere un numero di parlamentari maggiore rispetto a quello che avrebbe meritato. Dopo le elezioni, una volta presi i voti e senza costrizione alcuna, il PD-L invece ha deciso, guarda caso, di allearsi con il PDL, partito che ha da sempre dichiarato suo nemico e con il quale continua a governare. Ma il PD-L continua furbescamente a strizzare l’occhio a SEL. Come? Nominando ad esempio la Boldrini Presidente della Camera e nominando la Kyenge, tifosa del Congo, quale Ministro della Repubblica Italiana in una Italia che non sembra appartenerle. Appurato che ora chi governa è il PD-L con il PDL, SEL vorrebbe essere considerata opposizione? Ora questi troll ci vengono a fare il predicozzo. Ma se volete un governo del PD-L/SEL/PDL perché non votate loro? Ma qui il messaggio lanciato è chiaro: né con la destra, né con la sinistra. Il che vuole dire niente inciuci. Devono andare tutti a casa. Questo ha sempre detto Beppe Grillo, questo è il M5S. Quindi, pdiellini, pdmenoellini, sellini… Rinunciate, non ci tediate più con le vostre lagne e tornate al vostro posto naturale che è nell’inciucio. Tornate a “truffare” il popolo finché potete, perché temo che fra un pochino non potrete più farlo...

renato m. Commentatore certificato 26.05.13 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fanno solo schifo questi "onorevoli" parassiti.
l'unico diritto acquisito che gli darei è un bel calcio in culo e tutti a casa senza una lira.
forza M5S

giovanni c., latiano Commentatore certificato 25.05.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma perchè i partiti "classici" si coalizzano contro i blogs di Grillo?Sembra chiaro che hanno una fifa tremenda di perdere ancora consensi (vedi flop della campagna di chiusura a Roma di PD e PDL...ora i giochi si faranno sempre più duri...partiti che hanno sempre nascosto i loro bilanci ora fanno la morale sulla trasparenza...non sanno più a che santo votarsi...di certo hanno i mesi contati...

marcello sassoli 25.05.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

ma in che nazione siamo finiti?
io ho sempre avuto rispetto e insegnato a rispettare le leggi e oggi le mie figlie mi dicono che sono un pirla ad averlo fatto, che dovevo essere furbo come furbi sono stati i signori che sono al governo e mangiano mangiano mangiano per diritto acquisito.

Ma è possibile che in Italia siamo tutti così servili nei confronti del padrone e che sempre vogliamo avere un padrone?

luigi r. Commentatore certificato 25.05.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

5 STELLE PER CENARE E DORMIRE
Cazzo, Beppe ti hanno beccato! Altro che francescani rifugi bed and breakfast, altro che scambio di salumi, formaggi e gasolio. A Roma, dopo il comizio di venerdì, ti hanno beccato nel grand hotel Parco dei Principi, ovviamente 5 stelle di rigore. E hanno beccato anche il camper che faceva bella mostra di sè. Sono certo che hai pagato cena e pernottamento di tasca tua. Con i soldi che hai guadagnato durante i lunghi anni di attività sarebbe stato del resto da sciocchi incappare in un tale errore, sarebbe stato uno scivolone inspiegabile. Ma ora sai quante malelingue... Attrezzati e aspettati gli attacchi di quelli con la morale a doppio binario. Preparati a rispondere e guardati le spalle.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Leggo di una proposta di legge tendente ad equiparare gli emolumenti di deputati e senatori a quelli dei rappresentanti europei con aumenti di migliaia di euro. Mi chiedo ma perché non si equiparano verso il basso gli stipendi dei nostri eurodeputati visto che sono i meglio pagati a Bruxelles ? Forse non si vogliono toccare i loro diritti acquisiti ??
Carlo

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato 25.05.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Tv talk su Rai 3 ora!

Stanno facendo schifo.

Paolo Ancona 25.05.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

"E SPARA... SPARA... SPARA..."
"E spara... Spara... Spara... E pensare ch'eri piccola... ma tanto piccola...Così". Calma. Non è detto che la storia termini così, come nella canzone di Fred Buscaglione. Protagonista della versione riveduta e aggiornata infatti è un "Piccolo" e non più una "piccola". E alla fine il colpo alla tempia potrebbe tirarselo lui, il "Piccolo". A condizione - ovviamente - che non intervenga nuovamente il "soccorso rosso" di Giorgio Napolitano e che Beppe Grillo decida finalmente di dare scacco a tutti. Vediamo lo scenario: manca la copertura finanziaria e quindi l'Imu sulla prima casa non può essere cancellata? Berlusconi fa cadere il governo di Letta?
a) Con una legge elettorale - l'attuale - ritenuta di dubbia costituzionalità (in merito dovrà pronunciarsi la Corte Costituzionale), il Capo dello Stato non autorizzerebbe mai lo scioglimento anticipato del Parlamento. Piuttosto, di fronte a una crisi di governo, Napolitano si dimetterebbe. Lasciando al successore il compito di verificare la possibilità della formazione di un nuovo esecutivo. In questo inedito contesto (legge elettorale di dubbia costituzionalità) la "pistola" dunque starebbe saldamente nelle mani del presidente della Repubblica;
b) Il nuovo quadro politico potrebbe spingere Grillo a "rinsavire" e ad agire di conseguenza di fronte al rischio di consegnare ad vitam il Paese e il Quirinale a Berlusconi . Ovvero i 5 Stelle potrebbero trovare una intesa sul nome del nuovo Capo dello Stato e successivamente potrebbero siglare un accordo fondato esclusivamente sul programma con ciò che resta delle persone serie del Pd e con Sel. Berlusconi andrebbe inesorabilmente fuori gioco. E questa volta ad vitam! O no?
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ci sono i soldi l'IMU ve la pago IO! Io= Nano!

http://tinyurl.com/pago-io-1
http://tinyurl.com/pago-io-2
http://tinyurl.com/pago-io-3
http://tinyurl.com/pago-io-4
http://tinyurl.com/pago-io-5


Saluti

john buatti Commentatore certificato 25.05.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

da non dimenticare...Il baciamano...
SIAMO I PIU' IPOCRITI DEL PIANETA!
Muhammar Gheddafi in fuga nel deserto? La voce si rincorre con sempre maggiore insistenza dal 1° maggio, quando la Nato bombardò pesantemente la sua residenza-bunker di Tripoli, uccidendo – pare – il figlio Saif al Arab e tre nipoti del Colonnello. Come già nel 1986, quando sfuggì per un soffio alle bombe di Ronald Reagan perché avvisato all’ultimo minuto dai servizi segreti italiani su ordine del premier Bettino Craxi, sembra che anche stavolta Gheddafi sia uscito incolume dall’attentato grazie a sofisticate attrezzature tecnologiche fornite alla Libia da «un’ambasciata straniera», scrive “La Stampa”. Truppe del regime intanto in rotta anche a Misurata: l’Occidente si avvicina così al “tesoro” libico, sterminati giacimenti di greggio e di gas, nonché un’ingente riserva di denaro, miliardi di dollari.

Inutile nasconderlo: a far gola alle potenze occidentali, afferma il professor Massimo Ragnedda dell’università di Sassari in un video-intervento su “Megachip”, al di là delle motivazioni umaniarie dichiarate in sede Onu, è l’impressionante ricchezza del sottosuolo libico: almeno 60 miliardi di barili di petrolio della miglior qualità, per di più di agevole estrazione, nonché qualcosa come 1500 miliardi di metri cubi di gas naturale, anch’esso facilmente estraibile. Ma più di tutto – aggiunge Ragnedda, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi – a motivare Europa e America sono i 200 miliardi di dollari di fondi sovrani che la Libia di Gheddafi ha investito nelle banche occidentali. Un maxi-gruzzolo preziosissimo, specie in un periodo di crisi internazionale: se verrà dimostrato che quel denaro è riconducibile alla famiglia Gheddafi, potrà essere sequestrato o comunque “assorbito”, attraverso giochi bancari.

LA MIA DOMANDA E CHE FINE HANNO FATTO I TESORI DI GHEDDAFY'?

luciano n., aprilia Commentatore certificato 25.05.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di DIRITTI ACQUISITI:
Pensioni e limiti di reddito: Sentenza di Cassazione - Il 25 febbraio scorso la Sezione Lavoro della Corte di Cassazione ha pronunciato una Sentenza (n. 4677) che potrebbe avere effetti pesanti per gli invalidi titolari di pensione o di assegno, cioè per gli invalidi totali e parziali (circa 850mila persone) e, a ricaduta, per i ciechi e i sordi parimenti titolari di pensione.Effetti
Su queste basi, la Corte non solo afferma che bisogna far riferimento anche al reddito del coniuge, ma che, dopo l’approvazione dell’art. 1, comma 35, della Legge 24 dicembre 2007, n. 247, tali modalità e criteri valgono anche per la concessione dell’assegno agli invalidi parziali (il limite è attualmente a 4.470,70 euro lordi annuali).
Conseguentemente, anche se la Corte non si spinge ad esplicitarlo, la diversa modalità di calcolo che contempli anche il reddito del coniuge dovrebbe riguardare anche le pensioni per i ciechi (parziali e totali) e i sordi.
Daranno la colpa all'inps,che non è certo una santa,ma è chiaro che il vero colpevole è l'art.1-c.35-legge 247,ecc.Sarebbe ora di metterci mano per salvare la pensione invalidità che ormai,in Sicilia, è diventata un "rimborso spese sanitarie"?
Quì l'invalido 100%paga ticket e "quota ricetta"!!
Saluti.

Sebastiano Tringali 25.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

pensandoci bene però...non sarebbe il caso di definirli "privilegi acquisiti"? in modo che sia chiaro che quello che va eliminato è il privilegio (le tre pensioni del sig.r Prodi) e non il diritto (la pensione minima di chi ha lavorato una vita)

rossano m. Commentatore certificato 25.05.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

fin'ora non mi è mai capitato di essere compltamente d'accordo con un post pubblicato su questo blog (anzi sono di più le volte che non sono stato d'accordo)...in questo caso non c'è nulla da dire e l'elenco potrebbe essere molto più lungo

rossano m. Commentatore certificato 25.05.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento


Il tuo commento:
"Ottimo, ribattere colpo su colpo, ma x rispondere a questi signori, che
hanno la presunzione di scrivere su un giornale diffuso in tutto il paese,
e quindi credono di scrivere sulla bibbia, bisogna utilizzare il mezzo
televisivo.
Grillo devi andare in televisione, una volta la settimana, una volta ogni
15 giorni, oppure un volta al mese, ma se non comunichi alla popolazione,
(xchè è così che puoi avere un grosso bacino di utenza), il lavoro svolto e
le tue proposte avrai sempre giornalisti che scrivono contro il M*****,
approfittando del fatto che non rispondi sui media. La prima reazione che
ha un lettore
a queste notizie, è proprio quella di dire "ecco sono come gli altri se non
peggio". Parlo con cognizione xchè queste cose le sento al bar, quindi un
po più di comunicazione non guasterebbe. I tuoi avversari sono sempre in
campagna elettorale contro il M***** non ti far schiacciare dalla macchina
del fango, reagisci e amplierai il consenso x il M*****. prendi questo
impegno periodico con i cittadini credo che sia anche meno stressante che
stare perennemente in giro x l'italia, fallo almeno quando sarà finita la
campagna elettorale. saluti da

nessun copy

nessun copy 25.05.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.... Ho appena letto la notizia dell'aumento dell'iva e dei prodotti che subiranno naturalmente la crescita dell'acquisto tutti i beni consumi che fanno le persone comuni con stipendi comuni cioè bassi che non arrivano a fine mese.... Io rivoglio la lira prendevo 2.000 milioni e riuscivo a mettere via anche qualcosina ora.....!!!!! Devo centellare tutto questo no questo su questo forse e così via.... Basta siamo stanti di questi politici e Dell' euro.... Evviva la lira

Enrica catino 25.05.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x ASPIRANTI SINDACI M5S:
vi siete organizzati x vigilare in tutti i seggi elettorali, Prima e Durante lo spoglio ?
nn commettete lo stesso errore del Friuli VG, dove tutto è successo dietro le quinte senza controllo !
fidatevi solo dei vostri occhi !
i piantoni delle ff.aa. NON sono una garanzia !

x BEPPE GRILLO:
hai fatto crescere a dismisura la fama di Rodotà, ma ti rendi conto che quando diventerà leader in parlamento, il primo a cui la tirerà nel culo sari proprio tu ?
Non fidarti di persone che non sostengo esplicitamente il MoVimento !
I loro ideali non sono sinceri ma solo opportunisti.
ne hai fin troppi di infiltrati ed esterni-copia-e-incolla(sel, renzi, ...) che cavalcano l'onda del tuo successo facendo i doppio_triplo-giochisti.
Guarda il tanto votato Zagrebelsky che al microfono di "piazza pulita" ha avuto una paura fottuta nel pronunciarsi sull'ineleggibilità dello psiconano.
all'interno del MoVimento c'è un gruppo di dissidenti che spesso si riunisce, anche a tavola. Cosa aspetti a buttarli fuori a calci nel culo come anche Currò e Sarti che ti indeboliscono sempre + dall'interno ?
Basta col regalare-restituire soldi-donazioni che invece dovresti usare x i tuoi comizi-tour-allestimento_palchi-referendum-... , ci sono tante cose da fare e servono soldi !
Vuoi fare qualcosa x eliminare il continuo servilismo-sottomissione agli americani che ci costa ogni giorno Milioni di €uro ? Basta con la manfrina dell'osannare i presidenti GuerraFondai d'america !

mida 25.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

I VELENI DI PIGI E LE DEFAILLANCES 5 STELLE
Pigi Battista - è noto - appartiene a quella categoria conformista dei tromboni dell'informazione. Una categoria che apparentemente ama stare un po' di qua e un po' di là. Una categoria però soltanto apparentemente oscillante. Una categoria che attraverso la proposizione di un fraudolento senso critico finisce col portare comunque sempre acqua al mulino del "Potere". E non importa di che colore sia, purché sia "Potere". Una categoria di giornalisti, insomma, incapace di sposare lotte che infastidiscano i signori dei Palazzi. E il soporifero Corriere della Sera da questo punto di vista è il terreno di coltura ideale per la nascita, la crescita e la pascita di giornalisti come il signor Pigi.
Detto ciò, mi rivolgo a voi, parlamentari 5 Stelle. Ma ci volevano i veleni di Battista per spingervi a pubblicizzare cosa state facendo? Possibile che le già numerose defaillance fatte registrare sul terreno della comunicazione verso l’esterno non vi abbiano insegnato ancora nulla? Le direttive su cosa comunicare all'esterno datele voi ai "Gruppi Comunicazione" e non attendete che siano i componenti di queste strutture a dirvi cosa dire e con chi parlare. I componenti dei "Gruppi Comunicazione" pensino a fare il loro lavoro. Ovvero pensino a scrivere i comunicati stampa e alla diffusione e pubblicizzazione delle vostre iniziative parlamentari. Le ronde in Parlamento a vostra tutela sono ridicole e inutili.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

le elezioni di oggi saranno un termometro, adesso gli Italiani non hanno più la scusa di non conoscere il M5S e l'ignobile inciucio fra ex-sinistra e la casa del nano è sotto gli occhi di tutti. Non ci sono scuse questa volta, se mai ve ne fossero state, oggi voterete coscienti di cosa fate e sarete voi a pagarne le conseguenze, noi più di questo non possiamo fare. A meno di cominciare a sparare, ma allora avremmo fallito e non ne varrebbe più la pena. RIFLETTETE PRIMA DI VOTARE è non vostro esclusivo interesse

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EUREKA! ECCO LE NUOVE CATEGORIE!
"Quelli che galleggiano" (berlusconiani e accozzaglia moderata assortita), "quelli che affondano" (uomini del Pd e di ciò che resta della sinistra), "quelli che vogliono nuotare verso una società giusta" (gli stellati di Beppe Grillo). Eureka! Dopo lunga e approfondita riflessione - ispirato dal concetto di "galleggiamento" recentemente più volte tirato in ballo da Grillo - finalmente ho trovato la nuova classificazione delle categorie politiche che va a soppiantare gli obsoleti concetti "Destra", "Centro" e "Sinistra". "Quelli che galleggiano" (e voi sapete ciò che in ogni condizione galleggia sempre...) incarnano la nuova Destra egoista, gretta, meschina, volgare e quanto di peggio. "Quelli che affondano" rappresentano la caotica e oscura galassia riformista dove inconfessabili interessi tradiscono le belle parole rese in pubblico. "quelli che vogliono nuotare verso una società giusta" rappresentano la terza categoria che va "oltre" e che non ha nulla da spartire col vecchio Centro fondato sulla sodomitica "democistianità" di cui Mario Monti è stato il più recente portabandiera.
Dibattito chiuso, dunque, su Destra, Centro e Sinistra? O no?
Marino Marquardt
Ps. Ringrazio i gatti di casa che questa mattina mi hanno svegliato più presto del solito. Grazie alla loro iniziativa ho trovato il tempo di riflettere e di trovare la chiave di volta che mi ha consentito la formazione della nuova classificazione delle categorie politiche.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tutto questo ci deve essere qualcosa di distorto, o contorto. Come minimo sono conti che non tornano. "QUELLI" salgono su poltrone d'oro dopo che noi gli abbiamo dato fiducia con il voto, non è Dio che li incorona vero? Come mai non possiamo cambiarli più quando sono lì, al governo e non combinano una mazza per lo Stato e per le istituzioni?
Facile.
Questa è una nuova forma di nepotismo "cromatico" e non cromosomico: neri per e con i neri, rossi coi rossi, azzurri per gli azzurri.
Messi nei punti giusti e nei ruoli chiave si è tornati alle corporazioni, ognuno col suo bel orticello privato da coltivare. Privilegi questi!? nooooo, solo socialmente menefreghisti e profittatori. Nessuno esente, perchè tutti ricattabili al momento giusto! Intercettazioni palermitane forse...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Back From The Future Daily - 25 May 2013

***** COUNTTDOWN - 116 DAYS *****

“”””” CRASH OF ITALY GOVERNMENT !

ITALIENISCHE REGIERUNG HERBST !
COMPTE A’ REBOURS CHAUTE DU GOVERNMENT ITALIEN !
CUENTA REGRESIVA CAIDA DEL GOBIERNO ITALIANO !
CRASH DEL GOVERNO ITALIANO !
ΙΤΑΛΙΚΉ ΚΥΒΈΡΝΗΣΗ ΠΤΏΣΗ !
ПРАВИТЕЛЬСТВО ИТАЛИИ ПАДЕНИЕ !
意大利政府秋天 !
イタリア政府秋 !
이탈리아 정부의 !


Cinquestelle Always - Cinquestelle immer Cinquestelle toujours - Cinquestelle siempre Cinquestelle πάντα - Cinquestelle всегда
Cinquestelle 总是 - 常にチンクエステレ
항상 Cinquestelle
Cinquestelle Sempre

giorgio p., verona Commentatore certificato 25.05.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di finirla con le pensioni d'oro per colpa delle quali il sistema non regge più dovendo poi allungare di 7 anni o più l'età pensionabile ai cittadini lavoratori e di fascie deboli.
1)Accorpamento in unica cassa di tutto quanto viene versato per previdenza;
2)Importo pensione dato da importo totale incassato /diviso numero di persone fisiche in pensione (in questop momento di crisi l'importo si aggirerebbe sui 2000 a testa!!!!). In questo modo non è una spesa fissa crescente e non necessiterebbe di aggiustamenti fituri, con certezza di pensione anche per i giovani;
3)Età pensionabile: 60anni per tutti;
4)Tetto MINIMO pensione = Come Cassa Integrazione o Mobilità,che dovrebbe essere di 1.000 netti/mese;
5)Tetto massimo non è necessario perchè se le pensioni salgono vuol dire che l'economia stà andando a vele gonfissime essendo agganciate agli stipendi ed alle contribuzioni delle aziende;
Il tetto MASSIMO servirebbe qualora si volesse ridurre il peso contributivo.
A qualcuno piace l'idea?

Valerio l., Roma Commentatore certificato 24.05.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

se un giorno, mi auguro, dovessi vederli ammanettati e in cammino verso i lavori forzati proverei una grande gioia. Meritano condanne severissime e a vita senza condizionale e senza sconti. Stanno coltivando la collera alla francese e ancora hanno la faccia tosta di sorridere e prenderci per il naso. Ma i conti prima o poi si pagano. E siccome questi non muoiono giovani ma si avvicinano sempre al secolo ci sarà tutto il tempo di metterli in catene e impedire loro di continuare a godersela sulla pelle dei cittadini.

maria barberio 24.05.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe bello come nella pubblicità "one nation one station" Ma per farlo bisogna che le leggi siano uguali per tutti non che qualcuno sia più uguale e gli altri figli di cenerentola....Cenerentola si è rotta delle sorelle che vanno a ballare e lei a casa a pulire.....Cenerentola si è rotta di aspettare un principe che non arriva ....

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 24.05.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Il vitallizio e' un furto. Il fatto che questi signori un giorno abbiano deciso di farlo diventare legale non lo fa meno disonesto. Non e' che se domani il parlamento viene a dire che "e' legale sfilare i portafogli in metropolitana" questo smette di essere un atto riprovevole

Sidney Jahnsen 24.05.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

"Non c'e' peggior tirannia di quella esercitata nell'ombra delle leggi"

Sidney Jahnsen 24.05.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dei diritti acquisiti. Spero che Cimoli e Mengozzi che hanno portato al fallimento l'Alitalia, riducendo a zero le nostre azioni, e che il 20 Giugno prossimo saranno processati a Roma, restituiscano, se non gli è stato già imposto, i molti milioni di euro della loro buonuscita. I lavoratori dell'Alitalia fallita sono stati licenziati con una pacca sul sedere; i falliti dell'Alitalia, Cimoli e Mengozzi, andarono via con una liquidazione di buonuscita di molti milioni di euro. Mi auguro che un gruppo di grillini romani possa andare in Tribunale a svergognare pubblicamente i falliti Cimoli e Mengozzi. La buonuscita, proprio perché buona, si dovrebbe giustificare se una Azienda ha prodotto ricchezza: se invece l'Aziensa è fallita per colpa di due amministratori incapaci, che senso ha dare loro una buonuscita? Come si potrebbe giustificare un premio a seguito di un fallimento? Firmato Vincenzo Grasso Padova

Vincenzo Grasso, Padova Commentatore certificato 24.05.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggasi acquisiti

Giovanna Pellegrini 24.05.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

La casta ha i diritti quesiti i cittadini hanno i diritti acuisiti: ecco la differenza!!!

Giovanna Pellegrini 24.05.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento

********** URRA!!!! ****************

Ci siete finalmente arrivati !!

1) La causa di ogni male dell'Italia, nasce dal preteso rispetto del diritto acquisito.

Qualsiasi controversia che accade in Italia può essere considerata: Un rapporto tra il preteso diritto acquisito e qualcuno che non ha provveduto inavvertitamente o sperando in bene a non rispettarlo.

2) Perché non ho mai incontrato chi avesse già pensato all'ovvio massimo:

*** " Se un individuo pretende un DIRITTO, è lo stesso di dire che io e gli altri abbiamo un DOVERE nei suoi confronti " ***

La domanda che nasce spontanea: PERCHE IO HO IL DOVERE DI... nei confronti di.. ?
Nella maggior parte dei casi mi sento dire:
Perché è così... (ma non sa spiegare)
Perché io sono un figlio di dio come te ... (intanto lui non ha mai versato tasse ed io non arrivo alla fine del mese per doverle pagare.)
Perché il diritto acquisito per legge è sacrosanto...
Ecc…

3) Le realtà cambiano, e perché non può cambiare con essa il diritto acquisito?... (Le leggi sono contratti di durata infinita forse?)

4) Se i tempi non sono più quelli, oggi si ovvia facendo delle nuove leggi, intricando ulteriormente la matassa.
La normativa cambierà per quelli in avvenire creando altra indignazione morale...
Certo la legge è uguale per tutti, ma vi sono leggi diverse per ciascuno, invece di adeguare le esistenti, lasciando veramente una legge uguale per tutti.
Esempio:
(A) versa all'Inps 1.000 e va in pensione oggi e prende 300 al mese,
(B) versa all'Inps 1.000.000.000 e va in pensione domani e prenderà 10 al mese perche oggi è cambiata la legge.
Sfido chiunque a spiegare dove è giusto questo conto. Eppure è quello che TUTTI GLI Italiani considerano giusto.
*********** SVEGLIA ***********!!
Il diritto acquisito è un metodo di ricatto bello e buono delle masse.
Troviamo un altro metodo!
**COMPITO **
Io invito a tutti quelli che parlano di diritto acquisito a scriverlo e poi di fianco a riportare, perché gli altri sono obbligati.

Giuliano Gianolio , REGGIO NELL'EMILIA Commentatore certificato 24.05.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamenti e pensioni (d'oro) a chi "lor signori" vogliono
E' veramente un paese strano l'Italia! Più si va in crisi produttiva, più esodati, cassintegrati e giovani sono costretti a pietire l'aiuto di parenti, genitori e amici per sopravvivere, più vengono confermate e garantite - non si sa come, visto l'indebitamento cui siamo costretti di giorno in giorno ad aumentare - le pensioni d'oro a tutti i "fortunati" titolari di vitalizi oltre 5-6000 euro al mese, fino alle cifre pazzesche a due/tre decimali, frutto del cumulo, anche, di più pensioni alla stessa persona. La Costituzione italiana viene così elusa ed aggirata per lo meno due volte: la prima quando si permette a tali rentier di godere, loro soli, del sistema retributivo; la seconda quando non vengono obbligati a scegliere una sola tra le due-tre-quattro pensioni attribuite. E' ancora possibile che il sistema Inps, con dirigenti super-pagati, regga, o non è prevedibile che presto scoppi, lasciando comunque intatte le pensioni dei rentier e colpendo invece la massa dei pensionati con il contributivo "incorporato"? Dove vanno a finire i soldi degli esodati e quelli dei cassintegrati?

Mario Valente Valente, Roma Commentatore certificato 24.05.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

morto per la liberta umana!!

che stiamo regalando alle banche!!

svegliatevi la crisi nasce con la bufala delle torri gemelle!!

oggi:
sembra di immaginare una guerra mondiale simulata:
1)hitler= merkel
2)i bombardamenti sulle citta,le associo ai i conti bancari dei cittadini
3)i morti, li associo ai poveri cittadini caduti nella trappola delle banche dello (stato),
4)
niente paura... arriveranno ancora gli americani a salvarci ancora una volta, questa volta pero non gli diamo solo altre basi per la loro buona nato, ma tutto il paese...
anzi propongo:
perche non diventiamo una nazione americana?
oppure se preferite tedesca??
cosa ne pensate??
un referend

http://www.youtube.com/watch?v=Jfd5n0Fpm60

sandro bunkel Commentatore certificato 24.05.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

cosa e questo novo ordue mondiale?

cosa centra il paqpa in questo?? cosi animatamente proclamato??

il papa dica la messa e non faccia piu discorsi inerenti alla politica ed alle banche..(sottile distrazione per i fedelissimi)
ù
svegliatevi, svegliate il popolo per il bene dei propri figlu!

sandro bunkel Commentatore certificato 24.05.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

e finita dovranno cadere e presto!!

questa e la prima legge ch il popolo VUOLE siegte troppi troppi!!
non siete meglio dei pralmentari delle altre nazioni' l'italia non ha bisogno di tutte ste carogne per essere governata!

Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??

sandro bunkel Commentatore certificato 24.05.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

eliminare la decadenza di tutti i diritti acquisiti con effetto retroattivo.
E' una vergogna italiana la culla del diritto e delle nefandezza.

NINO 24.05.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA INDECENTE PER LA RIPRESA DELL'ECONOMIA:-
la BCE non stampa l'euro in base alle risorse auree a sua disposizione, stampa e basta e poi lo elargisce alle altre Banche con gli interessi dell'1 X 100 che a loro volta lo fanno fruttare 5-6 - 7 volte tanto fino ad ingrassarsi paurosamente riuscendo però a non scoppiare.Immaginatevi l'Italia fuori dall'euro e che ricomincia a stampare la lira.Immaginatevela senza che smetta mai di stampare la lira fino a raggiungere la cifra che serve per estinguere il debito pubblico.Immaginatevela mentre distribuisce la lira al popolo che ne ha bisogno.Tutto questo potrebbe essere possibile se solo si volesse e come per incanto svanirebbe la crisi economica.Basterebbe mettere i soldi nelle tasche vuote degli italiani per ridare loro il sorriso e la gioia di spenderli.Basterebbe, ritornando in questa cupa realtà, che le banche iniziassero per davvero ad elargire prestiti con tassi bassissimi alle imprese, ai privati e a tutti coloro che ne hanno bisogno per la ripresa dell'economia, ma tutto questo non viene fatto.Perchè?

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 24.05.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

I DIRITTI ACQUISITI sono come la "PRIVACY", CHE, COME BEN SPIEGATO NELL'ARTICOLO, RIGUARDA SOLO CHI è TANTO FORTE E IMPUNITO DA FAR VALERE IL SUO DIRITTO ALLA PRIVACY MENTRE CHI NON è IN GRADO DI DIFENDERSI HA L0OBBLIGO ALLA TRASPARENZA.

ferdinando gallozzi 24.05.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

delle pensioni d'oro ne vogliamo parlare?cominciamo a portare il dibattito in parlamento ci deve essere un tetto massimo non si può elargire 30.000,oo o 40.000,00 € al mese e vedere tantissimi vecchietti sopravvivere con 4/500,00€ al mese ci deve essere un massimo e un minimo soprattutto se il massimo li prendono politicanti e burocrati che si sono fattei loro le leggi questo tema è da rivoluzione

stefanella m., brescia Commentatore certificato 24.05.13 18:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo continui a parlare di tutto e di più...ma alla fine concludi poco. A Roma c'è un partito che ha la maggioranza in Parlamento e cioè il PD se vuoi iniziare a fare delle cose concrete vai di persona alla luce del sole, davanti alle telecamere fai una conferenza stampa con Epifani e mettetevi d'accordo sulle cose da fare...in questo modo Berlusconi lo mandiamo all'apposizione per 4 anni e tu Governi questo paese e trasformarlo. Se invece fai solo confusione la colpa non è sempre degli altri.

elio demetrio, San Mauro Pascoli (fc) Commentatore certificato 24.05.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei aver chiare le idee sulla proposta di legge avanzata dalla signora Finocchiaro sull'ingresso al Governo che vorrebbero negare ai Movimenti.
Non mi pare, nel caso fosse accettata, che potrebbe avere un effetto retroattivo.

Forse ne avete già discusso, ma credo sarebbe il caso di riparlarne. Grazie

angelagiulia 24.05.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

MI PIACEREBBE LEGGERE SU QUESTO BLOG
CHE COSA HANNO FATTO GLI ELETTI IN PARLAMENTO, IN QUESTI MESI?????????

NON RACCONTATEMI DEI, RIMBORSI O DELLA RINUNCIA DEL FINAZIAMENTO AI PARTITI,
CHE DI FRONTE AI MILIARDI DI EURO CHE GIORNALMENTE "LA CASTA" SOTTRAE AI CITTADINI ONESTI
NON E' NIENTE - E VOI LO SAPETE

GLI ELETTI DEVONO DIRE COSA HANNO FATTO
CONTRO I POTERI CRIMINALI CHE DISSANGUANO L'ITALIA

- 180 MILIARDI L'ANNO DI GROSSE EVASIONI
- 60 MILIARDI L'ANNO DI SPRECHI E CORRUZIONE DI STATO
- 180 MILIARDI L'ANNO FATTURATO DELLA MAFIA
- 20 MILIARDI L'ANNO MANTENIMENTO PROVINCE
- 30 MILIARDI L'ANNO ALLA SANITA' PRIVATA
- 20 MILIARDI L'ANNO ALLA SCUOLA PRIVATA
ECCETERA ECCETERA ECCETERA

SE SI METTESSE VERAMENTE MANO A QUESTI FURTI
POTREMMO ESSERE LA NAZIONE CON IL BENESSERE
PIU' ELEVATO DEL MONDO
E QUESTO GRILLO-CASALEGGIO LO SANNO
MA PREFERISCONO PARLARE DI ALTRO!!!!!!
PERCHE'????????

raff c., pavia Commentatore certificato 24.05.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Il peggior conflitto d'interesse che esiste in Italia è quello che riguarda parlamentari, presidenti e consiglieri regionali, i quali possono fare leggi e regolamenti per garantirsi lauti guadagni e tanti altri privilegi. Sono pagati con soldi pubblici ma i loro emolumenti e i loro diritti non possono essere messi in discussione, non hanno responsabilità e non devono dimostrare i propri meriti professionali e spesso... non fanno neanche onore alle istituzioni che rappresentano.

Bruna A., Carrè Commentatore certificato 24.05.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo! Ho sentito che i parlamentari del M5S contano di proporre una serie di provvedimenti, che io condivido. Ma nulla è presente in merito alla tutela degli Animali, in particolare in merito all'abolizione della scottante e criminale vivisezione, della quale tu parlasti dal palco, criticando aspramente e giustamente Bersani (Gargamella) a causa della sua condivisione di questa efferata pratica. Voglio ricordarti che quella tua aperta ed efficace presa di posizione produsse per il M5S una valanga di voti da parte degli Animalisti. Non te ne dimenticare, Grillo!! Perché, noi Animalisti, come abbiamo appoggiato il Movimento, saremo pronti a togliere ogni aiuto in caso di mancanza di valide proposte del Movimento a favore degli Animali. Ti prego di farlo presente ai parlamentari del Movimento. Ed inoltre, la stragrande maggioranza degli Italiani si aspetta una presa di posizione del Movimento in merito al problema delle tasse che il Vaticano dovrebbe pagare allo stato italiano e che non paga. Sveglia, Grillo!!
Grazie per l'attenzione. Ciao.

Federico 24.05.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

I diritti acquisiti esistono solo per quelli che vivono rinchiusi nelle caste come la legge sulla privacy che é nata per tutelare meglio le loro nefandezze.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 24.05.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

LA PENSIONE DOVREBBE ESSERE UNA ASSICURAZIONE DI SUSSISTENZA MINIMA PER L'ULTIMA TAPPA DELLA VITA
IN OGNI CASO NON SUPERARE IN TOTALE, I 3.000 EURO!
ALTRIMENTI NON È PIÙ UNA PENSIONE MA QUALCOS'ALTRO!

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 24.05.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Io sinceramente credo che prima o poi bisognera' cmq scendere tutti in piazza, far volare anche qualche calcio in culo......e prendere qualcuno x il collo...altrimenti solo con le parole non se ne esce..spero di sbagliarmi.
Forza Ragazzi

Mirko Malvagiotti, Bratislava Commentatore certificato 24.05.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi riconosco in toto nei concetti e nelle parole del Post. Ma vorrei tanto poter agire immediatamente contro queste facce di c..o

Diego M., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

MA CRIBIO, come direbbe il nano,sempre le solite cose, parole,parole,parole,parole. BEPPE benvenuto, ti sei svegliato? Hai dormito bene? Cose che già sappiamo,
niente di strano!
Lo strano sarebbe cominciare a fare qualche cosa. La "DEMOCRAZIA" c'è lo impedisce ? Affan..lo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
RIVOLUZIONEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Diego DellaVega, Sennori SS Commentatore certificato 24.05.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento


A beppe con simpatia.
Sono sempre più convinto che dobbiamo fare piazza pulita e mandarli tutti a casa,non hanno ancora capito che non se ne può più di essere gestiti da chi sa fare solo promesse e niente di fatto se non per tutelare solo e soltanto i loro interessi ed i loro privilegi senza curarsi minimamente di risolvere i problemi reali:disoccupazione,esoddati,sanità gratuita per tutti,scuola e diritto alla studio garantito per tutti senza numero chiuso e test preselettivi che impediscono in maniera preventiva di evolversi inmmotivatamente: non dobbiamo mollare a casa gli incapaci e soprattutto i disonesti accertati che non dovrebbero essere eleggibili a nessun livello.
Distinti saluti
con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 24.05.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

"Non c'e' peggior tirannia di quella esercitata nell'ombra delle leggi"

Sidney Jahnsen 24.05.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, che contraddizione! ieri a Siena: "va votato un movimento, 1 idea, 1 programma e non 1 leader".. e tutti invece a voler una repubblica presidenzialista, con elezione diretta dei cittadini.. Persino nella preistoria, nelle tribù, da millenni, si votano le persone (e le loro idee) il Capo Tribù.. il movimento non è una macchina, non è un computer.. sono persone, e tra loro, ci sono le giuste e le sbagliate.. ma a forza di nessun leader, nessun responsabile, si fermerà la macchina e il computer è già in overdose di messaggi. Grillo, dopo Don Gallo, ed insieme ad altri ti si può solo dire "non ti credere il padreterno"! Che stanchezza, che amarezza, la protesta sacrosanta di 10 milioni e più di elettori, e questa idea del nessun leader, che non ha senso reale pratico e vero in qualsiasi movimento, associazione anche la più democratica ed aperta del mondo.. Grillo leggiti la storia dei popoli, parla con gli antropologi, e scoprirai che è inevitabile il Leader! Persino Darwin, ti fa scoprire che è una legge della natura!

Clary Dionisio, Roma Commentatore certificato 24.05.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Caro BEPPE per esserti ricordato degli ESODATI.
Io sono disperata non so più dove sbattere la testa. Ho 60anni, esodata dopo un accordo collettivo. Il Governo dei Professori ha cambiato le regole da un giorno all'altro, ed io mi sono ritrovata persa, senza lavoro e senza una pensione. BEPPE NON FARCI MANCARE IL TUO AIUTO.
GRAZIE.

leonetta T.ESODATI 24.05.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni i diritti acquisiti poi li rivendono al miglior offerente.

Alessandro Madeddu 24.05.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

allora la verità est alle 0919...

paolo

io..sono 24.05.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI MA CHE CAZZO DICI?
Matteo Renzi ma che cazzo dici? La tesi secondo la quale milioni di voti - quelli raccolti da Berlusconi - cancellano reati, leggi e sentenze lasciale a Berlusconi e ai suoi servi. I voti non possono essere usati come lavanderia. Pensa piuttosto a cosa vuoi fare da grande. I "democratici" come te da tempo mi hanno rotto il cazzo. Buona giornata comunque.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 24.05.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Back From The Future Daily

°°°°°°°°°°° COUNTDOWN - 117 YEARS °°°°°°°

CRASH OF ITALY GOVERNMENT !

ITALIENISCHE REGIERUNG HERBST !
COMPTE A’ REBOURS CHAUTE DU GOVERNMENT ITALIEN !
CUENTA REGRESIVA CAIDA DEL GOBIERNO ITALIANO !
CADUTA DEL GOVERNO ITALIANO !
ΙΤΑΛΙΚΉ ΚΥΒΈΡΝΗΣΗ ΠΤΏΣΗ !
ПРАВИТЕЛЬСТВО ИТАЛИИ ПАДЕНИЕ !
意大利政府秋天 !
イタリア政府秋 !
이탈리아 정부의 !

Cinquestelle Forever


giorgio p., verona Commentatore certificato 24.05.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di "Diritti Acquisiti" delle PENSIONI: nel 1981 entro nelle FS con l'idea di andare in pensione con 19 anni 6 mesi e un giorno. Poi cambia e devo aspettare almeno 40 anni contributivi. Poi cambia ancora e ce ne vogliono 42 e poi ancora ci vogliono 67 anni di età... Ma i Parlamentari (uno a caso Irene Pivetti) perchè se ne fregano di tutto questo!Diritti Acquisiti = Stato di Diritto.
La prima cosa che ho imparato studiando "Istituzioni di Diritto Privato", è che lo "Stato di Diritto" non esiste. O meglio, anche questo ha figli e figliastri.

Gaetano Meleleo 24.05.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

E' un bel post..come tutti del resto !
Purtroppo questo blog sembra più uno sfogatoio che un punto di confronto e risposte alle molte domande fatte.
Nessuno prende in considerazione gli iscritti(non più di tanto)!
Va bene che i cittadini parlamentari sono "nuovi e poco preparati", ma per farsi le ossa andate in tv...e chi se ne frega se vi attaccheranno sugli scontrini...voi attaccate sul marciume predatorio degli ultimi 30 anni e di tutte le porcherie,ruberie,errori voluti,corruttele anche giornalistiche, slot macine, privilegi imposti dai politici direttamene, indagati subito liberi
dopo aver rubato(la vitola)...imponetelo voi il programma..fatele voi le domande in tv. e non "loro" i giornalisti corrotti!
ANDATE IN TV: !!!!!!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 24.05.13 13:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed ancora un bravo di cuore a Travaglio nell'ultima puntata di Servizio Pubblico, cha sistemato l'iprocrisia di Veltroni, del vogliamoci bene!
Penoso poi il tentativo di Santoro di far dire alle mamme del MUOS in Sicilia che sicuramente sarebbero contente se la politica si interessasse di loro e dimostrasse che le onde radio non fanno male: manco per il cazzo! Le mamme sanno che le onde radio fanno male e non vogliono quell'impianto. Punto! Senza se e senza ma!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.13 13:04| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Non vi scordate delle pensioni sociali d'oro! Tetto massimo e redistribuzione ai pensionati che percepiscono meno di mille euro!

Giorgio P. Commentatore certificato 24.05.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=oWdhjdlgwyY
DAVVERO INTERESSANTE. Dare massima diffusione. GRAZIE.

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 24.05.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina su la7 programma omnibus ospite Mario Monti.
Il giornalista parlando di riforme diceva che: Monti ha provato a farle le riforme strutturali,
con la spending rewiew, ma che i partiti non l'hanno voluta, e non parlo degli stipendi dei parlamentari. Ora questo cranio non capisce che è proprio toccando i denari della politica è una riforma strutturale o no, anche xchè si tratta di andare a toccare dei diritti acquisiti.
Chiedo lumi alla rete.


saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 24.05.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

che poraccio quel Pigi...

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Pdl vola ancora nei sondaggi

che strano : piu' si parla male del pdl e piu' prende voti.

d'altronde fino quando i grillini pensano alle cazzate, e' naturale che sia cosi'!!

Rossano Colombo Commentatore certificato 24.05.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi in prima pagina sul corriere della sera c'è scritto che il M5S non ha presentato nessun disegno di Legge.
Ieri sera alla 7 il Sindaco di Parma ha parlato di numerose Leggi già presentate al SEnato e alla Camera. Qual'è la verita?

Giuliano Melucci 24.05.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

O che permalosi questi del M5S.

E come dare noia ad un alveare, vengono fuori tutti a difendere la regina.

Si rinnoverà comunque il malcostume di offendere chi critica e che a criticare ci mettono niente ma ad incassare una critica, apriti cielo.

Rossano Colombo Commentatore certificato 24.05.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che finalmente i nostri ragazzi in parlamento iniziano a parlare di signoraggio bancario ... sarebbe il caso di parlare anche di questo ed iniziare a tirare fuori quello che è successo il 23 gennaio del 2013 con i fatti UCC depositati da OPPT pignoramento di tutte le banche e i governi iscritti al sec... REPUBLIC OF ITALY compresa!!!!
http://creditreports.dnb.com/webapp/wcs/stores/servlet/IballValidationCmd?lookupType=AdvancedCompanySearch&searchType=NSF&state&storeId=11154&catalogId=71154&productId=0&manPartNumber&fromView&hiddenSessionId=-778673310&skipIPValidation=YES&searchPerform=true&busName=Repubblica+Italia&address&city&zipCode&country=IT#goTop

barbara banco 24.05.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

nn ringraziare paolo!quando un amico ha bisogno,ci attiviam tutti!

Luca M., Rho Commentatore certificato 24.05.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma forse non centra nulla ma perchè non si crea uno spazio qui sul blog per far conoscere quello che il movimento sta facendo nelle due camere....

Nessuno conosce il lavoro dei parlamentari e tutti conoscono le diatribe interne al movimento sulla diaria gli scontrini ecc ecc...

Si può dare anche la colpa ai giornalisti ma non è solo colpa loro...

Prima delle elezioni le idee erano tante (di Grillo) ora mi sembra che proposte di legge non ne siano state depositate molte.

Ricordiamoci che siamo il 25% degli italiani non possiamo produrre come 1%

Antonio

Antonio V., Crema Commentatore certificato 24.05.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ezio Greggio,23 milioni di euro,lo stipendio pagato all’estero.
Un altro lecchino disonesto che fà moralismo fuori luogo...
Un merda berlusconiana
Adesso sarebbe bello sapere dove viene pagato lo stipendio del verme con i tacchi a spillo della D'urso.
Non mi meraviglerei che tutti i leccaculi berlusconiani usino il sistema Ezio Greggio

michele ., rimini Commentatore certificato 24.05.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
in ogni caso ringrazio quelli cui sto rompendo i co... con questa storia luca in primis
paolo

io..sono 24.05.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ristabilendo...

carlo c., ar Commentatore certificato 24.05.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

certo la paura di perder la pagnotta sta ristabilenso le distanze (minime) che ci sono tra questi politicanti da strapazzo....

carlo c., ar Commentatore certificato 24.05.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più incredibile di questo Blog è che è pieno zeppo
di gente che per tantissimi anni ha votato prima la Democrazia
Cristiana e poi il PD e PDL... e adesso si aggira su questo
Blog con le certezze in tasca, volendo zittire tutto e tutti, sostenendo
di sapere cosa bisogna fare... dopo aver contribuito lor per primi,
con i loro voti negli anni passati, a farci finire nella merda!

Mago Merlino 24.05.13 12:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I problemi che vivono gli italiani, salvo eccezioni, sono generali: e' finita l'era dei diritti acquisiti. Ognuno contribuisca per quel che può o che dovrà

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 24.05.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
@luca

rien a faire

se mi loggo non passo

stavolta mi ha dato grazie di aver inviato il commento ma troopo veloce est stato
ero gia certo che non sarebbe passato et cosi est stato!
paolo

io..sono 24.05.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini a 5S questa sera dobbiamo riempire piazza del popolo, facciamo vedere a questi merdosi che noi ci siamo e siamo tanti,
IO CI SARÒ .

Nicola Scoccia 24.05.13 12:38| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre parliamo di privilegi generalizzati e delle puttane di Berlusconi lo stato alla chetichella introduce LEGGI ANTICOSTUITUZIONALI atte a garantire lo stipendio ai parassiti. IL DURC ARMA DI STERMINIO DI MASSA DELLE IMPRESE SARà ESTESO PERSINO AGLI AMBULANTI, chi non riuscirà a pagare tutt ele tasse richieste non POTRÀ' PIÙ LAVORARE. Questo strumento anti costizionale CH EANTEPONE IL FISCO AL LAVORO poteva essere partorito solo dall amnete crimnale e statalista di Romano Prodi, Il Durc ha fatto fallire e suicidare migliaia di imprese, uno strumento lordo di sangue che rimette nell emani private di approfittatori criminale la giustizia fiscale. Se fai un lavoro e non ha il Durc quasi sempre perché lo stato o un privato non ti ha pagato POSSONO LEGALMENTE NON PAGARTI. Bella roba!!! grande atto di civiltà !! A Natale dopo che lo stato non ci ha pagato 40.000 euro per dei lavori fatti al comune io ed i miei operai abbiamo mangiato pane e cipolle mentre i dipendenti del comune hanno fatto shopping con le loro tredicesime, ed anche le vacche mogli dei politici che hanno promulgato queste leggi Ad oggi che devo ancora essere pagato il nostro Durc non è regolare quindi chiunque può non pagarci e spendere i nostri soldi dop o che abbiamo lavorato. Chi tutela il lavoro in Italia NESSUNO solo il Fisaco viene tutelato !! come paghiamo gli stipendi ed i contributi agli operai se non ci pagano ? Alzi qualcuno la mano se lo sa, dobbiamo fallire? lienziare ? andare alla caritas ? ucciderci ? oppure sparare . Mi auspico che qualche valido terrorista mosso da motivi filantropici si occupi di questa merdaglia infame perché la rivolta è vicina. UNO STATO CHE NON TUTELA LA REMUNERAZIONE DEL LAVORO E PRIVILEGIA IL FISCO E' UNO STATO DI MMERDA CHE MERITA DI ESSERE SOPPRESSO PUNTO E BASTA !!! Adesso tornate pure a parlare di Ruby e del Falso in bilancio, tanto chi aveva proposto Romano Prodi come presidente della Repubblica NON POTRÀ MAI CAPIRE. CHE DIO LI MALEDICA

Gabriele Caseti Commentatore certificato 24.05.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ineleggibilità del nano, Monti: "All'estero
sarebbero sorpresi"

Ma si puó essere piú ipocriti? L´Italia all´estero guadagnerebbe 1000 punti istantaneamente in immagine e trasparenza. Io vivo all´estero.

Inoltre questo é stato esattamente l´unico vantaggio che Monti si é riconosciuto in campagna elettorale. Quanta merda c´é nella politica? Quanto sono voltagabbana? Dicono sempre tutto e il contrario di tutto SAPENDO CHE RIMANE SOLO L´ULTIMA IMMAGINE CHE PASSERÁ IN TV, MAI LE PAROLE DETTE.

Io vivo all´estero.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

io ho da poco tempo ho il diritto acquisito a restare senza lavoro chissà fino a quando...invece il mio capo ha il diritto acquisito di spassarsela alla faccia nostra!

Salvatore Perna, Boscotrecase Commentatore certificato 24.05.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non mollare mai. Se il M5S non esistesse avremmo già acquisito anche il diritto a stare zitti e subire.Basta con le solite prese in giro. Solo un governo 5 stelle può dare uno spiraglio di luce a questo paese ormai nel baratro.
Uno scrittore di cui non ricordo il nome scrisse : " La rivoluzione non è altro che la continuazione della politica con altri mezzi". Spero non si debba mai arrivare a questi punti, la rivoluzione deve essere fatta con cambiamenti ragionevoli voluti dai cittadini, bisogna quindi ascoltare ciò che i cittadini vogliono, non prenderli in giro raccontando favole come negli ultimi 20 anni hanno fatto i nostri politici.
Nell'ambiente lavorativo cerco sempre di tenere al corrente i miei colleghi (operai metal.)del lavoro che sta' facendo il M5S perché l'informazione mediatica è distorta.
Sosteniamo il M5S facendo propaganda sul posto di lavoro.
Vai Beppe!!!!!!!!!!!!!!!

Pierino S. Commentatore certificato 24.05.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTA DAL CIUFFO
Da Richetto dal Ciuffo - il protagonista della omonima fiaba di Perrault - a Brunetta dal Ciuffo, co-protagonista e interprete della ventennale piéce berlusconiana. Il personaggio berlusconiano appare con una lussureggiante chioma e con un grande ciuffo che gli scende sulla fronte e ne copre la metà. La capigliatura e l'acconciatura - nelle intenzioni del coiffeur - vuole essere la metafora della legge di compensazione fisica... Brunetta dal Ciuffo è irascibile, quando mostra i denti non sai mai se lo fa per sorridere o per ringhiare. Forse per tutte e due le cose insieme. Un sorringhio, insomma. E quando attacca i "comunisti" e i magistrati è rapito da sacro furore: si agita, batte il palmo della mano destra sul banco, urla come un forsennato. Roba da invasati... Per non dire se poi gli capita a tiro un precario. "Vergogna del Paese", urla infatti contro il malcapitato senza futuro e dall'incerto lavoro. Un urlato anatema. Senza che nessun animo caritatevole provveda ad offrirgli un calmante. Brunetta dal Ciuffo insomma appare come un ossesso in certi momenti clou della rappresentazione che ama dare di se stesso. E' uno dai modi spicci, imsomma. Tanto da sognare di liquidare con l'arresto eventuali contestazioni ai comizi del suo Signore...
Sullo sfondo della piéce gli spettatori intanto si chiedono: ma cosa avrà mai Brunetta dal Ciuffo sotto la rigogliosa chioma e sotto il pendente ciuffo? E secondo voi cosa avrà mai? Meditate, meditate gente...
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 24.05.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

tutto falso quel che hai scritto raff ,n maiuscolo.bastava informarsi su quel che sta facendo il M5S,stando all'opposizzione!se ti piace sparar cazzate continua nella tua solitudine!anche noi nn dimentichiamo!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 24.05.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

paolo,cancella cronologia e cookies!poi vai su scrivi commento in fondo e trova il logout!clicca e poi chiudi internet.spegni modem x 10 secondi-poi riaccendi e torna sul blog e riprova!vediamo anche questa!p.s. controlla tua mail-si sa mai ti abbia scritto lo staff.ti aspettò!

Luca M., Rho Commentatore certificato 24.05.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna andare a nuove elezione e travolgere questi criminali che stanno distruggendo l'Italia!

Marco Bologna 24.05.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a caricare il link, ma se andate su youtube e scrivete: DIETRO LE QUINTE DELLA DISINFORMAZIONE DI QUINTA COLONNA, potete vedere la serietà professionale di Paolo del debbio.

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 24.05.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DELLE ELEZIONI
APRIREMO IL PARLAMENTO COME SCATOLE DI SARDINE
TSUNAMI
RIVOLUZIONE EPOCALE
LI FAREMO ARRENDERE
LI ACCERCHIEREMO

DOPO LE ELEZIONI
LAVOREREMO A CONTARE GLI SCONTRINI
GRANDI SONNI
GRANDI CHIACCHERE
GRANDE IMMOBILISMO
GRANDE FOTTUTA PER MILIONI DI ELETTORI
CHE NON DIMENTICHERANNO!!!!!

raff c., pavia Commentatore certificato 24.05.13 12:15| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Svezia, quinto giorno di scontri alla periferia di Stoccolma


Auto date alle fiamme, un commissariato e due scuole presi d'assalto. Otto gli arresti per gli scontri con la polizia

quando si dice l'integrazione......

Rossano Colombo Commentatore certificato 24.05.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo,
Io invito a tutti Voi di leggere le lettere e le comunicazioni che si mandano tra i vari funzionari e dirigenti, sono solo fiumi di parole che servono a riempire pagini di cui non si capisce un c.... del senso e del perchè è stata mandata la lettera.
Io personalmente mi bastano due righe per spiegare il motivo per cui scrivo, ma noto purtroppo che bisogna sempre montare e stramontare di cazzate le lettere che si scrivono per avere attenzione.

roberto 24.05.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Grillo come sempre nei tuoi post non c'è nulla che non può essere non condiviso. L'analisi come sempre è lucida, spietata e corrispondente alla realtà. Chi non vede la realtà è perchè non vuole vederla (per convenienza) gli ideali sono altro. Purtroppo, per convenienza, (ma credo anche per ignoranza) c'è ancora chi "crede" alle cazzate di PDL e PD-L e questo è il vero problema visto che nonostante le porcate che si sentono giornalmente e che si sono viste negli ultimo 30 anni continua a votare certa gentaglia.

PIER L., CASAMASSIMA (BA) Commentatore certificato 24.05.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

(..) Il contesto storico ed economico che viviamo è chiaro, e la stragrande maggioranza dei cittadini ha compreso cosa sia il denaro e cosa rappresentano le banche e l’apparato finanziario, sappiamo anche (oggi poi con questo governo è palese) cosa sono i partiti, i loro rappresentati e il loro governo.

Detto questo, non occorrerebbe aggiungere altro, se fossimo uomini liberi, in silenzio la domenica ci recheremmo spontaneamente e autonomamente nelle piazze del potere con le nostre casseruole battendole a ritmo fin quando a quella cadenza dalle case si accordi il rombo di tutto il pentolame cittadino, allora dai palazzi del potere si leverebbero gli elicotteri, sgraziati uccelli, carichi di uomini in fuga.

Questo è successo in Argentina e potrà accadere anche da noi il giorno in cui la disperazione supererà la paura o quando la coscienza dell’ingiustizia porterà all’azione piuttosto che alla preghiera che cerca il favore di Dio o di chi detiene il potere (raccomandazione privilegio) in grazia del fatto che molti italiani sono in buona sostanza ipocriti familisti amorali.

Ci dicono che viviamo al disopra delle nostre possibilità, ma nello stesso tempo siamo stati indotti ai consumi, ci vendono e ci pubblicizzano macchine sempre più grosse, invitandoci a indebitarci sempre più.

Come possiamo vivere al disopra delle nostre possibilità se, tutto quello che guadagniamo, è stato precedentemente pagato con il nostro lavoro, se viviamo sopra le nostre possibilità, è perche su quel denaro c’è chiesto l’interesse, ma noi quel denaro non l’abbiamo chiesto in prestito, l’abbiamo pagato anticipatamente con il nostro lavoro, quindi non siamo noi a vivere al di sopra delle nostre possibilità.(..)

http://www.liberi-pensieri.info/2013/05/la-dignita-degli-altri/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.05.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Concordo totalmente,anch'io da molto tempo affermo che l'Italia è impregnata da un pestilente/ingordo parassitismo che la impregna in maniera vasta e diffusa, che va ben oltre la politica e che infetta burocrazia,magistratura e un'infinità di inutili centri di potere, compreso aziende che erogano pubblici servizi in regime di quasi monopolio. Inoltre abbraccia anche una vasta area di grandi aziende, banche, assicurazioni e operatori vari che si relazionano con lo Stato traendo immeritati privilegi.
Certo l'area del parassitismo in Italia è vastissima e i privilegi e diritti acquisiti di una moltitudine enorme di individui,aziende, assocciazioni e enti di ogni tipo e tale per cui o si eliminano con grande determinazione o l'Italia non potrà salvarsi dalla rovina.
Mi viene da dire che le iene rendono bene l'idea di ciò che è oggi l'Italia, ma ancor meglio lo rende il perassitismo pestilente/ingordo che la infetta, perchè i parassiti sempre, se non vengono eliminati, portano alla morte l'individuo che suo malgrado li ospita ed è quello che avverrà all'Italia se non ce ne liberiamo in tutta fretta.

Sturaro Luciano Commentatore certificato 24.05.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo come sempre nei tuoi post non c'è nulla che non può essere condiviso. L'analisi come sempre è lucida, spietata e corrispondente alla realtà. Chi non vede la realtà è perchè non vuole vederla (per convenienza) gli ideali sono altro. Purtroppo, per convenienza, (ma credo anche per ignoranza) c'è ancora chi "crede" alle cazzate di PDL e PD-L e questo è il vero problema visto che nonostante le porcate che si sentono giornalmente e che si sono viste negli ultimo 30 anni continua a votare certa gentaglia.

PIER L., CASAMASSIMA (BA) Commentatore certificato 24.05.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

La questione dei "diritti quesiti" è una grande bufala mediatica, in quanto è propedeutica alla teoria della nostra classe politica servile e corrotta, secondo la quale i SUPERPENSIONATI ed i SUPERSTIPENDIATI- PUBBLICI E PRIVATI- avrebbero maturato diritti che nessuno può più modificare.
Quando, però, si è trattato di togliere i diritti quesiti ai pensionandi, dalla sera alla mattina, che vedevano spostati i loro "diritti" di 5 o 6 anni, non si è posto alcun problema giuridico e/o politico.
Una legge ORDINARIA può benissimo regolamentare la materia, se fatta con logica e "ragionevolezza", in base al dettato costituzionale della quantità e qualità del lavoro svolto, sia come stipendi, sia come pensioni.
La negazione della ragionevolezza è invece insita nella sproporzione galattica tra le pensioni e gli stipendi d'oro, rispetto ad una "media" irragionevolmente molto più bassa o minima, laddove, in ogni caso, si potrebbe istituire una patrimoniale su di essi sia per i pubblici, sia per i privati.
La irragionevole, macroscopica, differenza tra le varie categorie di pensioni e stipendi non trova alcuna giustificazione "ragionevole"; serve ai nostri politici ed ai loro tantissimi accoliti, che vivono senza lavorare, di guadagnare sempre di più e a spese nostre SEMPRE E COMUNQUE.
W il M5S, per un futuro migliore, per una politica sana e fatta per il popolo nella trasparenza e nella giustizia; NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO!

Marco A., Roma Commentatore certificato 24.05.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@ luca

niente da fare

mi "loggo" scrivo il commento do invio et alla fine mi ritrovo in home page come se fossi appena entrato nel sito.

dottore est grave:)))))

paolo

io..sono 24.05.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che idiozia l'impignorabilità della prima casa: significa che nessuno da allora potrà più ottenere un mutuo (alla faccia di chi vuol mettr su famiglia). Il problema si risolve facendo ripartire l'economia e di conseguenza l'occupazione!!!! Visitate il sito memmt e saprete (indirettamente) come risolvere il problema delle persone che non riescono a pagare il mutuo

Federico Mangiantini, Ponte Buggianese (PT) Commentatore certificato 24.05.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel campo del diritto il DIRITTO ACQUISITO si può riferire solo agli emolumenti ricevuti, non a quelli futuri. Anche la monarchia era un diritto acquisito, ma la si è abbattuta. Il diritto è l' insieme di regole scritte ecc.. , poiché le regole sono modificabili e quelle non allineate alla costituzione sono annullabili, non c' è alcun problema nel togliere certe pensioni, se non i problemi legati al potere di coloro che dovrebbero togliersele.

Alessandro Caponetti, Loiano Commentatore certificato 24.05.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo è terribilmente e vero quello che dice il post, la democrazia è morta e sepolta da sempre, almeno dagli anni settanta.
i privilegi dei criminali, che tali sono quelli che blaterano e lasciano morire di fallimento e fame anche se in differita, sono inalienabili. Il capovolgimento di ogni logica, di ogni norma è in atto. Non ho mai creduto alla rappresentanza palamentare :
chi fa le leggi lo fa per tutelare sè stesso e quello che è legale raramente è giusto.
Sono stanca di lamentazioni e tatticismi politico-parlamentari. Ci vuole un'azione di forza, che sò assediare a milioni il palazzo per far strizzare il culo a questi criminali.
Ho ancora stampata nella mente l'immagine di Gasparri che ci saluta con l'indice alzato..
Tanta rabbia e tanta impotenza fanno un mix esplosivo.

caterina s., torino Commentatore certificato 24.05.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Il governo non è in grado di togliere determinate tasse odiose come l'Irap ( inventata da Prodi ) e ridurre le tasse sensibilmente alle aziende che producono perchè ha paura che in questo modo non arrivino più i soldi per pagare i burocrati che hanno stipendi favolosi, le super pensioni e via discorrendo.
Eppure basterebbe che licenziassero tutti questi " magnager" i quali, con tutti i soldi che hanno preso finora, vivrebbero sicuramente meglio degli esodati, dei cassaintegrati e dei disoccupati senza un reddito che ci sono ora.
Se la Telecom , la Fiat, la Ferrari ecc... si disfassero degli emolumenti spaventosi che devono ogni mesi ai loro Magnager pensate che non manterrebbero i loro operai ,impiegati e dipendenti e magari ne avanzerebbero anche?

antonella b., Cremona Commentatore certificato 24.05.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dispiace doverlo constatare, ma dopo aver conquistato un terzo dei voti siamo ancora qui a polemizzare come prima delle elezioni... non è servito a niente! Voti sprecati!
Tanto per accontentare chi ha preferito essere "coerente" e non fare niente!
Beppe, basta urla inutili in piazza: ci servono fatti! E se per fare i fatti bisogna sporarsi le mani, beh! ragazzi, tutte le mani di chi lavora si sporcano e non c'è niente di strano: basta lavorare per il bene comune. P.S. La faccenda della redicontazione ci ha ridicolizzato, in ogni azienda si risolve in dieci minuti. Se ci vogliono giorni per una faccenda del genere, quanto ci vuole per faccende ben più serie? Buona giornata a tutti.

Umberto F. Commentatore certificato 24.05.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La iena della foto ha un'espressione di gran lunga più intelligente di Matteo Renzi.

Marco T. Commentatore certificato 24.05.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

mi fa piacere vedere che si comincia a parlare di cose serie

Alessandro Caponetti, Loiano Commentatore certificato 24.05.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Buona serata a chi è di Roma. Io vivo al Nord, ma spiritualmente sarò lì. Un abbraccio.

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 24.05.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ezio Greggio e lo stipendio pagato all'estero
Ce ne parla il Fatto: 23 milioni di euro tra Irlanda e Montecarlo

Racconta il Fatto Quotidiano in un articolo a firma di Luigi Franco:

Per ogni partecipazione di Greggio a Striscia, la società Rti del gruppo Mediaset spende intorno ai 24mila euro. La cifra va moltiplicata per tutte le puntate di un anno e poi vanno aggiunte le altre presenze sullo schermo. Così nelle quattro stagioni che vanno dal 2009 al 2013 Greggio è costato a Rti oltre 23 milioni di euro. Di questi, più di 12 milioni sono stati versati direttamente a lui per le trasmissioni e quasi 2,5 per l'esclusiva. Mentre altri 8 milioni sono finiti alla Wolf Pictures Ltd, una società con sede a Dublino, in Irlanda, in cui in passato ha lavorato anche Leonardo Recalcati, una vecchia conoscenza con cui Greggio ha collaborato nel 2011 per produrre "Box Office 3D - Il film dei film", la sua ultima fatica cinematografica da regista.

Alla Wolf Pictures Ltd Greggio ha ceduto tutti i diritti di sfruttamento economico della sua immagine, che poi sono stati venduti a Mediaset. Un triangolo su cui l'Agenzia delle entrate vuole vederci più chiaro. Come sulla residenza a Monaco, grazie a cui Greggio può cavarsela con una ritenuta alla fonte del 30 per cento su quanto ricevuto da Mediaset, invece di versare nel nostro Paese imposte con aliquote che per importi così elevati superano il 40 per cento.

http://www.cadoinpiedi.it/2013/05/24/ezio_greggio_e_lo_stipendio_pagato_allestero.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.05.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Paolo.....
Possiamo ora lanciare un a nuova moda o serie di idee cittadine con la frase ....

Volete mettere in difficoltà ....

Ognuno di noi possiamo dare un piccolo contributo al nostro amato paese in qualche modo.

Sam D., Montecassiano Commentatore certificato 24.05.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Alla regione Lazio, Franco Fiorito (Batman per gli amici) mantiene il vitalizio, andrà in pensione a 50 anni(!) con vitalizio da € 4.000 al mese. Il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, ha così commentato: « per i vitalizi del passato c'è un problema di diritti acquisiti.»
Diritti acquisiti? Ma di cosa parliamo!
I diritti acquisiti valgono solo per lor signori, la casta ovviamente, anche per chi ruba, mentre per la povera gente non contano nulla. Ogni commento è purtroppo superfluo...

Pier P., roma Commentatore certificato 24.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il rischio è che se l’Europa non eroga più risorse per l’occupazione in questa situazione drammatica, la prospettiva di uscita dall’euro diventa prioritaria per l’Italia.

http://www.correttainformazione.it/interviste/brancaccio-uscita-euro-scelta-necessaria/


I diritti acquisiti sono tali se sono uguali per tutti e non conseguiti a di terzi, come accade, per esempio, con vitalizi e le attuali pensioni. Queste sono basate sull'ultima retribuzione a prescindere da quanto materialmente versato negli anni lavorativi, a spese dei disgraziati che ora lavorano ma avranno un misera pensione perché basata sui magri, non per loro scelta, contributi. La situazione si normalizzerà sul piano legislativo quando gli attuali contribuenti diverranno maggioranza nel paese. Ma se si cambiano le regole da subito, con i risparmi conseguiti, si potranno trovare le risorse per il reddito minimo di cittadinanza.

Giovanni Zamparelli, Lecce Commentatore certificato 24.05.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo, quindi la prima cosa da fare sarebbe quella di distinguere tra quelli che sono diritti e quelli che sono privilegi.

Zeus Rossi 24.05.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volete mettere in difficoltà la Germania? Non comprate più macchine tedesche.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 24.05.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante il crollo del Nikkei di ieri, il Giappone resta il modello da seguire per l'occidente. Paul Krugman sul New York Times di oggi

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=2916&pg=4626

Ale Bianchi (alebianchi1982), Roma Commentatore certificato 24.05.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante il crollo del Nikkei di ieri, il Giappone resta il modello da seguire per l'occidente. Paul Krugman sul New York Times di oggi
http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=2916&pg=4626

Alessandro Bianchi 24.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato per voi, ora ho un attimo di smarrimento.. credevo ,speravo ci fosse la volontà di "fare" noto con rammarico che continuiamo solo a dire cosa non va.. non è che facendo così contribuiamo allo sfacelo..
Complimenti per il versamento a Mirandola città che conosco e dove ho dato il mio contributo come volontario di P.C durante la fase critica del terremoto.
Ciao a tutti
Donato

Donato 24.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

con questi qui non ce la faremo mai, il pd ha circa 2000 co.co.pro a libro paga per smerdare internet,
sono tanti eh ?
già


Volete mettere in serie difficoltà il Governo( scusate il termine è sbaliagto, le Banche-la BCE)? facile basta che gli italiani, tutti quelli che hanno la possibilità, ritirino dal conto corrente tramite il Bancomat €1000,00 al mese e non li spenda. Metteteli sotto chiave a casa. Il mese successivo ripete l'operazione, e così via. L'unico problema è che dopo il terzo o quarto mese la banca, per ordini superiori, farà chiudere il servizio Bancomat. Ci volete scommettere? Altre strategie da adottare per il servizio Acqua, Energia Elettrica, Gas e quant'altro. Riunitevi in famiglia per discutere di tagliare tanti sprechi non so, un esemnpio..se prima ogni componente della famiglia impiegava 15-20 minuti per una doccia dimezzate il tempo e i risultati alla fine arriveranno.

Sam D., Montecassiano Commentatore certificato 24.05.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi stancherò mai........il diritto acquisito di protestare è l'unico diritto conquistato sul campo,che nessuno mi potrà togliere!Per il resto,non c'è gran chè da dire,da sempre chi comanda si è fatto le leggi per garantirsi,altro che leggi ad personam,leggi pro casta!Come mai ,anzi come sempre ,,dei problemi veri da risolvere non solo non se ne discute,se ne parla soltanto,senza nessun intervento,che l'urgenza richiederebbe.Sotto la diga a discutere sul cosa fare,meglio cosi meglio colà e l'europa cosa dice
? e la diga ormai crolla !auguri!!!!!Sveglia questi ci tagliano l'erba sotto i piedi,distraendo la ns attenzione con falsi problemi e,o con beghe tra fazioni di partito,o peggio ancora con il finto impego a risolvere questo piuttosto che quello,per il bene del paese ,per poi sotto banco far passare leggi e leggine che li garantiscano e li previlegino ulteriormente.protestare! l'unico diritto ACQUISITO..................MAH.........meditate gente .......meditate..........

gattacicova 24.05.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

LE NOSTRE CAZZO DI IDEE OTTIMO CONFRONTARLE QUI

PER LA QUALE POI CI TROVIAMO D'ACCORDO

MA CHI C'E' DA SVEGLIARE DALL'IPNOSI SONO CHI VOTA PD E PDL

E ' LI E SOLO LI DOVE OGNUNO DEVE METTERCI DEL SUO
PER fare FARE GROSSO CAMBIAMENTO ALL'ITALIA

MASSCRATE L'IPNOSI DEGLI ALLOCHI E DEGLI ADDORMENTATI ... di chi VOTA PD E PDL

QUOTIDIANAMENTE

NON FACCIAMOLO FARE SOLO A BEPPE !!!

E' LA LOTTA SENZA QUARTIERE ALL'IPNOSI E ALL'IGNORANZA
IL NOSTRO NEMICO DA ABBATTERE

STAMPATEVELO IN TESTA !!!!

beppe pubblica le ns PROPOSTE su OGNI SINGOLO ARGOMENTO che le devo sbattere in faccia agli amici del pd e pdl ...e confrontarle con le loro di ricette

DIAMOCI DA FARE non solo qui sul Blog

roberto s 24.05.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN QUESTO PAESE DOVE FINO AD OGGI HA REGNATO IL MAGNA MAGNA DA PARTE DI TUTTI QUEI LADRI VISCIDI GOVERNANTI CHE SI SONO SUCCEDUTI NEI VARI GOVERNI, DI QUALSIASI PARTITO ESSI SIANO STATI SENZA ECCEZIONE ALCUNA. OLTRE CHE AVER PORTATO L'ITALIA ALLA ROVINA SONO ANCORA LI CERCANDO DI SOPRAVVIVERE PER NON PERDERE LA POLTRONA E IL SUPERSTIPENDIO CHE PRENDONO FREGANDOSENE DI CHI E' SENZA DIRITTI E DIRITTO DI SOPRAVVIVERE A QUESTI SOPRUSI CHE QUESTI LADRONI CI IMPONGONO. MA GLI ITALIANI CHE HANNO VOTATO PDL, PD ,E I MONTIANI QUESTI SOPRUSI NON LI CAPISCONO, E NON LI VEDONO? E LE SUPER PENSIONI DA NABABBI CHE I VARI SENATORI E DEPUTATI PRENDONO ALLA FACCIA DI CHI STA MORENDO DI FAME? E LE IMPRESE,E PICCOLE DITTE CHE CHIUDONO ! QUI' BISOGNA ASSOLUTAMENTE FARE QUALCOSA BISOGNA RIVOLUZIONARE IL SISTEMA ,MANDARE A CASA DEFINITIVAMENTE QUESTE SANGUISUGHE E QUESTA ACCOZZAGLIA DI LADRI. MIO FIGLIO SEPARATO E DISOCCUPATO DA TRE ANNI SENZA REDDITO, INVALIDO AL 50% SENZA DIRITTO ALCUNO SENZA UN REDDITO MINIMO GARANTITO E' ALLA FAME, VIVE CON ME ,IN CASA SIAMO IN 4 E TIRIAMO AVANTI CON LA MIA PENSIONE .CARO BEPPE E MS5 NON SI PUO' CONTINUARE A VIVERE IN QUESTA MANIERA, NON SE NE PUO' PIU' DI CONTINUARE A PAGARE TASSE E SOPRATASSE PER MANTENERE QUESTI MANGIAPANE A TRADIMENTO CHE SONO AL GOVERNO. QUESTI SONO I NOSTRI DIRITTI? ! MEDITATE, MEDITATE ITALIANI CHE AVETE VOTATO PDL, PD, MONTI,SEL E BALLE VARIE POTRESTE TROVARVI ANCHE VOI NELLA STESSA SITUAZIONE,SALUTI gianni.guiso il 24/05/2013

gianni.guiso 24.05.13 11:31| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

processo mediaset
In tempi di larghe intese, l'unica voce in difesa dell'indipendenza a levarsi dal Pd è quella di Rosy Bindi. "I commenti pensanti del centrodestra alle motivazioni della sentenza della Corte d'Appello e a quelle della Cassazione sono l'ennesimo inaccettabile attacco all'autonomia della magistratura"
Quelli del pd sono diventate persone fantastiche....
al limite dell' inverosimile.....incredibili e tutti da prendere a calci in culo.....

michele ., rimini Commentatore certificato 24.05.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi...c'è un articolo di p. battista sul corriere online che sta infangando pesantemente l'operato dei cittadini 5s.

Lo staff, Beppe o qualcuno, smentisca le baggianate di quel cretino disinformato.
Attacchi del genere ad un partito classico sarebbero condannati e non possiamo farci ammazzare così - in più durante elezioni amministrative- da giornalai prezzolati.

Smerdiamo quell'imbecille. Grazie.

Luca Diniero 24.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ma guarda un pó quel fighetta di ezio greggio come ha preso per il culo tutti..merdaset!!caffè di nuovo che qui a milano freddo invernale!!p.s. w le donne del blog!!una meravigliaa stellata!vi voglio in parlamento!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 24.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto facendo un sondaggio proprio su questi temi, con priorità al lavoro. Se volete contribuire rispondendo a 8 domande, siete i benvenuti. Quello che ne uscirà sarà un messaggio chiaro, che non manderemo a dire... Se volete darmi una mano a diffondere il sondaggio in rete, vi ringrazio molto. Questo il link http://wp.me/p3wOMX-38

Marco Mozzoni 24.05.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

scrivere sul blog mi sembrava un diritto acquisito!
il pd mi ha negato pure questo!

paolo

io..sono 24.05.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, il mio non è un commento al testo sopra.
Desidero segnalare che da almeno 4 gg, quando dal blog Grillo clicco sugli articoli di Tzetze e poi clicco "vai all'articolo originale", inizia anche la pubblicità parlata di un gioco per vincere 593 o 935 o vattelapesca euro de "Borsa per negati"; devo poi necessariamente scollegarmi da Internet perché non mi è possibile diversamente chiudere quella pagina non voluta. E' una bella scocciatura il tutto! Scusate il disturbo, grazie dell'attenzione.

Silvia P. Commentatore certificato 24.05.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido pienamente quello che ha scritto Ciro R di Napoli.
Sono seriamente convinta che la vera emergenza in Italia sia una legge seria anticorruzione e antievasioni. Molte leggi ci sono e non vengono rispettate; da noi si può fare tutto quello che si vuole tanto non c'è la certezza della pena. Senza queste ,unitamente ad una legge degna di essere chiamata tale sul conflitto d'interessi, penso seriamente non ci possa essere una vera ripresa economica. Per esempio di tutti i soldi che lo stato metterà a disposizione per finanziare opere pubbliche, quanti effettivamente andranno spesi per tale scopo? Sono moglie di un medico che ha lavorato per anni all'interno dell'azienda ospedaliera. Una volta uscito ha riorganizzato un reparto di un ospedale italiano (non mi sbilancio sui nomi perché se vorrà lo farà personalmente). Poichè svincolato da ogni legame politico, è riuscito ad estromettere tutti i poteri dalle gare d'appalto. Cosi' facendo è riuscito a fare risparmiare all'anno una cifra altissima senza fare licenziare personale, ed è riuscito addirittura ad ottenere dei veri corsi di aggioramento per il personale medico e paramendico senza aumentre le spese. Una volta pagato è inutile dire non l'hanno più chiamato! Racconto questo perchè la sanità è un altro buco nero dove ci mangiano tutti a discapito nostro, perchè i tagli li fanno rendendo peggiorativi i servizi ma proteggendo i loro interessi.
Penso anch'io che il movimento abbia il dovere di fare questo; qualcuno dice che non avrebbe risonanza
mediatica ? esiste il blog.
Per esempio, la notizia sulla proposta di legge di dimezzare la pena per il reato di associazione esterna mafiosa, l'ho appresa dal blog. Nel tg di sky l'hanno trasmessa solo tardo pomeriggio. Non so negli altri tg. Questo mi ha fato molto pensare!

claude gasperini, Bologna Commentatore certificato 24.05.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ezio Greggio,23 milioni di euro,lo stipendio pagato all’estero.
Un altro lecchino disonesto che fà moralismo fuori luogo...
Un merda berlusconiana

michele ., rimini Commentatore certificato 24.05.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ma perche' invece di rifiutare i contributi ai partiti e tutto il resto, lasciando i nostri soldi "milioni", in mano allo stato..che poi sappiamo benissimo cosa fa', non li usate per finanziare aiuti a gente bisognosa, tipo i terremotati emiliani etc..?? Non sarebbe solo un gesto umano, ma anche strategicamente buono per avere piu' consenso elettorale!!
Diamo un segnale di contro corrente, spiazzando tutti!! Non ha senso rifiutarli, se poi vanno a finire nel mangia mangia dello stato!

furio torracchi Commentatore certificato 24.05.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ops!!!! Non ho ancora visto post di OTTAVIANA AUGUSTA prof. sclerotica pensionata affetta da pidite, bersanite ed ora lettite.O s'è rotto il pc oppure ha finito le sue argute idee. Bene, bene stamattina mi sono letto tutto con gusto, spero che anche il pomeriggio così sereno.

pensiero profetico Reggio E: 24.05.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto e un tributo ad un GRANDE GENOVESE E IMMENSO UOMO.. Ciao Don Gallo oggi siamo più "poveri" senza la tua presenza... un FARO in una società ormai priva di VERI valori!!

leonardo 24.05.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Si può uscire dalla profonda crisi economico-finanziaria che ci attanaglia, con soluzioni semplici, a costo zero, senza immediate riforme politiche e con effetti immediati.
La disoccupazione, la consequenziale crisi e un palese peggioramento dei livelli di qualità della vita possono essere abbattuti facilmente se solo i consumatori italiani, nell'atto di scegliere i prodotti/servizi necessari al soddisfacimento dei propri bisogni primari, optino per l'acquisto di solo prodotti italiani, a km zero, a basso impatto ambientale e innovativi.
Prediligendo il consumo di prodotti italiani, tuteliamo noi stessi, la nostra economia, le nostre imprese e il nostro futuro, lasciando che sia il "Mercato" a dettare le regole, finiremo per essere sempre più poveri, schiavi di una globalizzazione senza freni e regole e complici dello sfruttamento delle popolazioni in via di sviluppo. La centralità dell'uomo e il benessere dell'umanità devono essere i baluardi della nostra società moderna, le imprese devono assecondare l'uomo e non il contrario. Bisogna difendere la produzione interna e quindi difendere noi stessi tornando a produrre in Italia , ciò avrà immediati risvolti occupazionali, le famiglie avranno maggiore liquidità ed i consumi aumenteranno. La politica allora con interventi tempestivi dovrà abbassare la tassazione, combattere gli sprechi, eliminare gli odiosi privilegi e combattere l'evasione. A parere di chi scrive siamo noi consumatori di oggi che inseguendo in maniera cieca il minor prezzo, abbiamo fornito alle imprese che delocalizzano una logica e giusta giustificazione. Ma possiamo correggere questa turpe bruttura. Non è possibile continuare a credere che debba essere il "Mercato" a dettare le regole di vita di uno Stato, non possiamo accettare di impoverirci e di distruggere il pianeta e allo stesso tempo. Principi come quello della decrescita e le teorie del compianto S. Hessel, dovrebbero invogliarci a creare una nuova Italia, senza lotte e contrasti.

Enrico Scribano 24.05.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA SI STA FACENDO PER CHI E' DISOCCUPATO IN QUESTO PAESE? SI PARLA SI PARLA MENTRE CHI NON HA PIU' UN REDDITO E' ORAMAI ALLA FAME. CHE STATO DI DIRITTO E' QUESTO?? SI CONTINUA A BUTTARE SOLDI PUBBLICI PER MANTENERE IN VITA AZIENDE MORTE ETERNAMENTE IN PERDITA ATTRAVERSO STRUMENTI COME LA CASSA INTEGRAZIONE E SI FANNO MORIRE SENZA CREDITO QUELLE CHE FUNZIONANO CHE NON POSSONO NEANCHE ASSUMERE PER LEGGI ASSURDE CHE VINCOLANO A PRINCIPI SENZA SENSO UN DATORE DI LAVORO SERIO. SI PAGANO STIPENDI PUBBLICI PER LAVORI INUTILI ANCORA PER ALIMENTARE IL MECCANISMO PERVERSO TIPICAMENTE ITALICO DEL CLIENTELISMO E DEL NEPOTISMO E SI VA IN EUROPA A CHIEDERE DI AUMENTARE IL DEBITO PUBBLICO ANCORA UN PO' . MA IMPICCATEVI, LADRI E INCAPACI!!!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Diritto Acquisito.
Bisogna ritornare indietro nel tempo per comprendere cosa sia il diritto acquisito.I Giuristi(non quelli che giurano ma studiano)e gli addetti forensi(procuratori legali e avvocati)lo conoscono molto bene e lo hanno studiato (DIRITTO ROMANO ECC..)e anche i latifondisti,contadini e mezzadri(uso CAPIONE E PREDIALE,SERVITU' DI PASSO)per non parlare del Mare e il diritto marittimo.Ma qua' mi fermo,... Carta Costituzionale,Diritto al Lavoro(che nel tempo puo'mutare in acquisito)alla Assistenza Sanitaria(specie le fasce deboli)alla Istruzione(la Scuola)alla Cultura e il diritto acquisito alla Privacy(del domicilio riservatezza e non ingerenza.Qualcosa manca all'Appello del diritto Acquisito.L'Individuo(uomo,donna)oltre a lavorare,bere,mangiare,fecare ,orinare,pulirsi,vestirsi,imparare,essere libero ha bisogno(NECESSITA)di una cosa indispensabile.UNA DIMORA:LA CASA:non sta scritto nella carta Costituzionale,e allora il diritto acquisito sara terreno della Iena,delle Iene,delle Banche,dei Ricchi.Non C'e' tempo per piangere,e' il momento di conquistarselo(nei limiti equi della democrazia delle sue leggi e non parassitismo).
Allora l'Italia diventera una Nazione da quintipla Stella. Altro che Moody

marco da firenze 24.05.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori