Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Dove eravate?

  • 1064


omicidio_kennedy.jpg

Il 22 novembre del 1963 a Dallas, in Texas, fu assassinato John Kennedy. Ogni americano di quel tempo ricorda dove si trovava quando seppe della notizia. All'uscita di un cinema, a pranzo, in viaggio, a giocare a baseball. La scomparsa di Kennedy e il luogo e le circostanze individuali sono legate in modo indissolubile. Qui da noi, alla periferia dell'Impero, questa domanda rivolta ai servitori dello Stato in servizio permanente per sé stessi non ha risposta "Dove eravate durante la strage di Capaci? L'eccidio di via D'Amelio?" "Dove eravate quando qualcuno fece scomparire l'agenda rossa di Borsellino e ripulì con comodo da tutti i documenti l'appartamento di Totò Riina che contenevano la prova della vostra collusione con la mafia?". Immagino in qualche seminario sulla giustizia o a tenere un discorso in Parlamento contro la mafia. A rilasciare interviste sdegnate. Ricordate? Non credo. La vostra memoria è labile, così labile quando dovreste riferire ai magistrati che da anni indagano sulle trattative tra lo Stato e la mafia. Talvolta di fronte a una prova vi ricordate all'improvviso. Gli italiani onesti, che vedevano nei giudici siciliani la possibilità di voltare pagina, ricordano dove si trovavano, cosa facevano quando Falcone e Borsellino furono mandati a morire.
Quando ci lasciò Falcone io ero in macchina e lo seppi dalla radio. Mi ricordo persino il tornante della collina che stavo risalendo. Alla morte di Borsellino mi trovavo in Francia e una signora, mentre ero in fila per l'acquisto di una baguette, mi disse in francese "Hanno ammazzato un altro giudice in Italia". In Francia l'uccisione di un giudice è un evento inaudito, vuol dire scatenare contro di sé uno Stato implacabile. Da noi, invece, una parte dello Stato ha coperto, sedato, sopito, nascosto le prove, ma non ricorda più nulla, dove si trovava, cosa faceva, cosa non ha fatto per evitare la mattanza dei suoi uomini migliori. Tutti dovrebbero ricordare, soprattutto i complici. "Dove eravate allora? E, soprattutto, dove siete ora?".

Voi dove eravate quando Falcone ci lasciò? Partecipa su Twitter: #21annifaero

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Passaparola. Presenti fino all'impossibile - Dario Fo
Solidarietà al PM Di Matteo
I figli di NN

24 Mag 2013, 22:08 | Scrivi | Commenti (1064) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1064


Tags: 22 novembre, borsellino, falcone, John Kennedy, mafia, stato

Commenti

 

Salve a tutti
vorrei dire a coloro che si tirano indietro e non hanno votato il ns movimento alle amministrative e hanno dei dubbi su quello che Beppe ha fin quì fatto è esattamente quello che la vecchia classe politica e la stampa partigiana ha sempre voluto fare, disinnescarlo, per non perdere tutti quel piccolo orticello coltivato sulle spalle degli altri, perchè anche la stampa prende i finanziamenti pubblici ed oggi seppur un piccolo spiraglio si è aperto per togliere il finanziamento ai partiti è solo grazie a Grillo perchè altrimenti si andava avanti ad oltranza, ma si sa che gli italiani sono un popolo di ingrati, pronti a salire sul carro dei vincitori al momento opportuno, Forza Prof. Becchi e Marco Travaglio nostri paladini in TV

roberto m., montecatini terme Commentatore certificato 29.05.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

"Siamo talmente abituati a persone che ci prendono per il culo che....quando finalmente conosciamo qualcuno che è davvero sincero cerchiamo sempre qualcosa che non vada.Ormai è diventata un'abitudine"
[BOB MARLEY]

paolo f., laerru Commentatore certificato 28.05.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,già da qualche millennio c'era chi diceva:"divide et impera" e, visto come sono andate queste elezioni, io aggiungerei "unisci (gli avversari) e soccombi".
Ebbene, è con grande rammarico che non ho potuto vedere attuata dal M5S questa millenaria infallibile strategia.La ghiotta opportunità offerta da Bersani, o Gargamella come preferisci, per fare non un'alleanza(ci mancherebbe!)ma un accordo di scopo per portare avanti quei pochi punti sovrapponibili dei rispettivi programmi come:conflitto d'interessi, ineleggibilità di B.,legge elettorale, abolizione delle province,abolizione del finanziamento pubblico ai partiti sotto qualsiasi denominazione.
Ciò avrebbe finalmente schiantato il PDL. FUORI 1!
A seguire si sarebbe potuto incalzare in modo serrato il PD meno elle per far passare gli altri punti del programma M5S tenendo Gargamella per le p..le. Probabilmente non avrebbe accettato tutto!
A questo punto al voto al voto!
Gli italiani avrebbero fatto FUORI 2!
Era la volta buona per il TUTTI A CASA!
Aver spinto PD nelle braccia del PDL (credo che non ci fosse altra soluzione) ha unito il nemico e
nessun discreto stratega politico avrebbe dovuto consentirlo.
Onestà si... purismo no. Abbiamo perso un treno Eurostar! Cambiamo registro finché c'è tempo.. non tutto è perduto, ci rifaremo magari aspettando che passi un treno Locale!
Francesco De Gennaro

Francesco De Gennaro 28.05.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe,
sicuramente avrai letto quello che scrive Libero sul giornale online. Ma perchè non compriamo una pagina del "Fatto Quotidiano" e iniziamo a informar ebene la gente? Mi fa una gran rabbia vedere come ci sputtanano, il fango che ci buttano addosso.
Ciao
Valerio

VALERIO ZAMPERETTI 28.05.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta! per favore con questa favoletta dei 42 milioni di euri restituiti basta tu hai voluto questa situazione dicendo tre volte no al Pd, non raccontar balle, l'Italia sta morendo e tu di cosa parli di scontrini scontrini scontrini, hai preso 9 milioni di voti per farci una bella merda voti buttati voti che non sono serviti a nulla, quando parlano i tuoi deputati e senatori mi fanno venire in mente i soldatini telecomandati o le marionette di cui tu e Casaleggio reggono i fili, mi fanno venire i brividi, se non hanno il foglietto scritto non sanno cosa dire anzi forse hanno paura di dire, e noi dovremmo lasciare il paese a te....ma fammi il piacere

Riccardo Falcone 28.05.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un dipendente pubblico, stipendiato,il mio stipendio mi permette di sopravvivere, tra mutuo, utenze, assicurazioni,.. una parte per la spesa quotidiana...(bisogna anche mangiare delle volte)...ti ho votato!!...io e la mia famiglia, credo che tu e il tuo movimento siate persone più che oneste, per questo continuerò a seguirvi...hai però fatto degli errori a mio modo di vedere...dovevi cogliere la palla al balzo, stringere alleanze, cercare il confronto...così facendo invece si è andati contro un muro...Beppe, non tutto è perduto.. riconquista la fiducia dei tuoi elettori, ...di chi ti ha sostenuto...CAMBIA QUESTO CAZZO DI PAESE, ..FALLO!!...CON OGNI MEZZO..CON OGNI RISORSA A TUA DISPOSIZIONE, ANCHE ATTRAVERSO DEI COMPROMESSI..DALL'INTERNO E NON DALL'ESTERNO...BEPPE...NON MOLLARE, NON MOLLARE MAI,GLI ITALIANI NON SONO QUELL'ACCOZZAGLIA, DEVI ANDARE AL PARLAMENTO...PIAZZARE I TUOI, LAVORA PER CIO'!!AIUTACI AD AIUTARTI!!...FAI ANDAR VIA IL SALTIMBANCO DI HARDCOR..QUESTO MALEDETTO CHE IL DIAVOLO SE LO PORTI!!

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 28.05.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono ancora tutti al loro posto di nostri dipendenti strapagati con le nostre tasse a parte qualcuno che e' morto... Anzi alcuni dei piu' diretti complici sono stati promossi a ruoli ancora piu' alti.
Vergogna! Il paese che distrugge il capace per premiare l'incapace! Avanti tutta Ittallia!

filiberto perilli 28.05.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

ELEMENTARE WATSON! Lo avevo scritto più di 2 mesi fa. Con le vostre chiacchiere, con il vostro immobilismo, con il vostro stucchevole "Tutti a casa" dimezzerete i voti. Così è stato. Non ci voleva la sfera di cristallo. Bastava ragionare ed avere un pò di cervello. Gli insulti non servono a niente. Il 25& dei voti andavano utilizzati per la gente che moriva appiccandosi il fuoco. E voi invece parlavate di scontrini e di rendicontazione. Andate avanti così ed alle prossime elezioni vi ritrovere veramente VOI tutti a casa a giocare in quattro una partita a scopone. Meditate gente, meditate finchè siete ancora in tempo. GRILLO, LA SVEGLIA E' SUONATA. Gianfranco Accio direttore del GIORNALE DI PAVIA

Gianfranco Accio 28.05.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma ciao!!

manuele olivera Commentatore certificato 27.05.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo, con la tua politica oltranzista in 3 mesi in Valle d'Aosta il m5* è passato dal 20,71% e 13760 voti (al senato), al 6,62% e 4773 voti, per pochi voti ha perso pure il terzo consigliere.
In tre mesi triplicare -al contrario- è record mondiale!
Non vorrei dirlo ma io l'avevo detto e proprio su questo blog.

Come buttare via un credito che non si raggiungerà mai più.

andrea j., Chatillon Commentatore certificato 27.05.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

CARI M5S
MA QUANDO VEDREMO I FATTI SERI
QUELLI CHE INCIDONO VERAMENTE NELLA VITA
DI TUTTI I GIORNI DEI CITTADINI ONESTI?????

QUANDO????????
QUANDO???????
QUANDO?????????????

raff c., pavia Commentatore certificato 27.05.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

non anno capito questi claun politici racconta frottole vanno in tv i nostri pseudo governanti in odor di casta salvata in extremis dal nostro caro presidente ,,,,, e sono nella immobilitò assoluta promesse e monologhi si farò si vedrà stiamo chiedendo elemosine in europa è letta è paralizzato da questi partiti ricattatori che chiedono pegno ormai siamo incartati ci propinano personaggi politici in odor di mafia partitocratica affaristica di lobby e altro spostamenti di potere politico per interessi privati di padroni di partito tutto questo deve finire noi italiani vogliamo cacciarvi al più presto possibile dalle cariche politiche più prestigiose non siete degni di averle parola di un cittadino comune lontano anni luce da voi politici corrotti........

antony.gentile 27.05.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di aver inviato il tuo commento
Il tuo commento è stato inviato.
Ma quando mai.
La musica è sempre la stessa

teodora i. Commentatore certificato 27.05.13 06:19| 
 |
Rispondi al commento

"si comincia a morire quando si é lasciati soli"...come tutti gli onesti servitori dello Stato abbondonati al loro destino...!!

remo romeri 26.05.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=69HQHmFDGhw

con Don puglisi

Elia g., Bruxelles Commentatore certificato 26.05.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Il 23 maggio e il 19 luglio 1992 erano due giornate calde a Palermo. Di quelle che ti invitano ad una siesta dopo il pranzo. Due giornate calme direi...una strana calma prima della tempesta. A scuotere la città furono le sirene delle ambulanze e delle volanti che da tutta la città accorrevano sul posto impazzite. Fummo tutti destati dal torpore dalle sirene spiegate! Il 23 maggio e il 19 luglio 1992 alcuni morivano due volte, uccisi brutalmente: non soltanto Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, uccisi fisicamente, ma anche tutti coloro che nell'animo sentirono interrotto il legame che naturalmente li portava dalla parte di quei giudici e di quegli agenti morti ammazzati. Fu un black-out della società civile! A questa si unì anche tanta gente fino ad allora rimasta ai margini e sembrava la rivoluzione civile a Palermo. Io in quei giorni vivevo ancora a Palermo, studiavo alle Superiori e piangevo, piangevo, piangevo disperatamente! E lo faccio ancora, ogni qualvolta qui da Milano rivedo le immagini di quei giorni, dei cittadini palermitani riappropriatisi della loro coscienza e carichi di una rabbia e uno spirito combattivo che non ho mai visto altrove. Confido che la resilienza umana maturata durante quei giorni si possa manifestare ovunque in Italia e altrove in un convinto senso di appartenenza all'M5S, baluardo di un rinato senso civico, realmente democratico e concretamente anti-mafioso.

Andrea C., milano Commentatore certificato 26.05.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esistono troll che continuano ad auspicare una unione del M5S col PD-L o con SEL. Questi troll, simpatizzanti del PD-L e SEL, si dimenticano che con Berlusconi ci si sono sempre alleati e che con Lui ci governano insieme da svariati anni. SEL, partito di minoranza, ha rubacchiato una manciata di parlamentari grazie all’accordo “truffa” preelettorale stipulato con il PD-L. Passate le elezioni SEL si è sì separato dal PD-L tornando ad essere partito di minoranza ma ha continuato a mantenere il prodotto della summenzionata “truffa”. Metto la parola “truffa” tra virgolette perché trattasi di “truffa legale” essendo stata legalizzata dalla casta al fine di poter continuare a fare i propri porci comodi. Insomma SEL, partito di minoranza, ha sfruttato la finta maggioranza creata col PD-L per avere un numero di parlamentari maggiore rispetto a quello che avrebbe meritato. Dopo le elezioni, una volta presi i voti e senza costrizione alcuna, il PD-L invece ha deciso, guarda caso, di allearsi con il PDL, partito che ha da sempre dichiarato suo nemico e con il quale continua a governare. Ma il PD-L continua furbescamente a strizzare l’occhio a SEL. Come? Nominando ad esempio la Boldrini Presidente della Camera e nominando la Kyenge, tifosa del Congo, quale Ministro della Repubblica Italiana in una Italia che non sembra appartenerle. Appurato che ora chi governa è il PD-L con il PDL, SEL vorrebbe essere considerata opposizione? Ora questi troll ci vengono a fare il predicozzo. Ma se volete un governo del PD-L/SEL/PDL perché non votate loro? Ma qui il messaggio lanciato è chiaro: né con la destra, né con la sinistra. Il che vuole dire niente inciuci. Devono andare tutti a casa. Questo ha sempre detto Beppe Grillo, questo è il M5S. Quindi, pdiellini, pdmenoellini, sellini… Rinunciate, non ci tediate più con le vostre lagne e tornate al vostro posto naturale che è nell’inciucio. Tornate a “truffare” il popolo finché potete, perché temo che fra un pochino non potrete più farlo...

renato m. Commentatore certificato 26.05.13 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Bel post. Bravo

Giuseppe Maldera 26.05.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Uno era al cinema, uno a giocare a baseball, uno a pranzo, uno in gita in collina, uno a comprare baguette...
Ma possibile che la gente non abbia mai un cazzo da fare?!
Io quando hanno ammazzato Falcone ero al lavoro (specie rara a quanto pare) e l'ho saputo alla sera dal telegiornale (che sfigato, vuoi mettere sentirlo da una signora francese mentre si fa la coda agli champs èlysèes ?). E poi mica c'erano internet e smartphone come oggi.
Invece per Borsellino ero da amici in campagna (ma era Domenica) e l'ho sentito per radio mentre tornavo a casa...ho ancora ferma nei ricordi l'edizione straordinaria del tg delle 19...

Alessandro Perrone 26.05.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Lo ricordano benissimo dov'erano. Il problema è che non lo diranno mai. Stanno ancora facendo di tutto, anche a distanza di 21 anni, per far sì che non si sappia dove fossero. Usano qualsiasi mezzo senza esitazione. Addirittura sono arrivati a fare di provenzano un ebete usando una tecnica che puzza di servizi segreti, una miscela di legnate e droga "somministrate" da mano esperta affinché sembri una malattia degenerativa. Il tutto per non farlo parlare, perché se avesse parlato lui sarebbe crollato il palazzo.
Inutile, mi sono rassegnato: l'Italia è un paese incivile dove vengono negati i diritti fondamentali e dove viene violata la dignità della persona. Un paese di lestofanti, lecchini e uomini di merda che se non cambia il sistema farà sempre più schifo. Per questo il M5S è avversato e combattuto in tutti i modi, i più scorretti e spregiudicati, perché sanno che, se il M5S va al governo o venisse eletto un Presidente della Repubblica tipo Rodotà, per loro (politici, giornalsiti servi, burocrati, nipoti, amanti, figli e buttane) sarebbe finita.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Sfrutto questo spazio per un messaggio ai grillini: nel giorno della beatificazione di Don Pino Puglisi, nel ricordo dei sacrifici di Falcone e Borsellino e di tanti uomini giusti che hanno sacrificato la loro vita per essere vicini a noi cittadini, tutti noi dobbiamo stare uniti e dare forza e coraggio a tanti di noi che domani in tutta Italia saranno messi in prima fila se saranno eletti e dove in tanti città e comuni cercheranno di portare la politica degli onesti, contro le mafie economiche, sociali e politiche che esistono in tutta Italia. E anche in modo per dare onore al coraggio che ha il nostro Beppe in questa momento storico per l'Italia. Spero che gli italiani avranno lo stesso coraggio domani e voteranno in tanti al M5S. Un piccolo contributo per una nuova speranza di vivere in un Pease libero e civile.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 25.05.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

i partiti e il diavolo?
finalmente avete capito.

italiano realista 25.05.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma come ha fatto la Santanchè a diventare imprenditrice Pubblicitaria? Chissà per chi e come ha fatto.....visto che lei è pulita egli altri che sono contro di lei sono sporchi....

Ala Patti Commentatore certificato 25.05.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

L'AUTISTA DI FALCONE SOPRAVVISSUTO ALLA STRAGE PER 20 ANNI NON E' STATO MAI INVITATO ALLE CELEBRAZIONI !!!
--Qualche mattina fa alla radio ho scoperto sorpreso che l'autista della scorta di Falcone era sopravvissuto alla strage e per 20 anni era stato "dimenticato" dallo stato ! L'anno scorso per la 1° volta era stato invitato, è andato ma nessuno se lo è "filato" come se fosse un "oggetto" imbarazzante !
- Nell'intervista alla radio Giuseppe Costanza denunciava di essere stato dimenticato dallo stato e messo "da parte" pur avendo rischiato la vita per 10 anni al fianco di Falcone ! E' arrivato a doversi incatenare per valere i suoi diritti !
Ma perchè tanta ipocrisia dai politici ???

renato galli 25.05.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

5 STELLE PER CENARE E DORMIRE
Cazzo, Beppe ti hanno beccato! Altro che francescani rifugi bed and breakfast, altro che scambio di salumi, formaggi e gasolio. A Roma, dopo il comizio di venerdì, ti hanno beccato nel grand hotel Parco dei Principi, ovviamente 5 stelle di rigore. E hanno beccato anche il camper che faceva bella mostra di sè. Sono certo che hai pagato cena e pernottamento di tasca tua. Con i soldi che hai guadagnato durante i lunghi anni di attività sarebbe stato del resto da sciocchi incappare in un tale errore, sarebbe stato uno scivolone inspiegabile. Ma ora sai quante malelingue... Attrezzati e aspettati gli attacchi di quelli con la morale a doppio binario. Preparati a rispondere e guardati le spalle.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Siamo rovinati!
Qualcuno spieghi ai vari comentatori tramite twitter che la domanda -dove eravate? non è rivolta a loro ma ai conniventi della mafia che erano e sono nelle istituzioni. Spiegate che dove stavano loro a noi non importa un fico secco.

giacomo piccirillo 25.05.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
tu la pensi come me e ti ringrazio per quello che fai.
Sostengo sia te sia i nostri Parlamentari e sono vicino a chi le pensa come noi.
Condivido tutti, e ripeto tutti, i blog che hai postato ma per cambiare le cose o si aspetta che maturi l'ideologia che hai disseminato o si fà una rivoluzione. Sono soltanto le azioni forti che cambiano gli stati d'animo, la perdita del lavoro, la separazione da una persona importante, la perdita di una persona importante. Sono le "catastrofi" che ci fanno cambiare!
Penso molto a quello che hai detto a San Giovanni "O Noi o loro".
Ebbene Beppe, appena ti accorgi che affonderanno l'Italia tira fuori i Nostri ragazzi dal parlamento e dalla camera, non li rendere complici loro! Stai tranquillo che non faranno nessuna legge che salverà l'Italia e che richiederà il voto della nostra fetta di governo.
Ci scommetto 1 simbolico Cent.
Tirali fuori, l'Italia non si merita gente onesta!

Luca S., Terni Commentatore certificato 25.05.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

PIGI L'HAI FATTA TUTTA FUORI DAL VASO! PULISCI SUBITO!
"Negli anni '70 le Brigate Rosse ci definivano pennivendoli". Da intervista di oggi a Huffington Post.
Calma, Pigi. Comprendo che le critiche ti abbiano fatto smarrire il senso dell'equilibrio, ti abbiano creato un po' di confusione mentale. Ma il solo accostare il ricordo delle Br al M5S è di una gravità immensa. Questa volta l'hai fatta tutta fuori dal vaso! Pulisci subito!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

---------------------------- IL POST DI MERLINO --------------------------

"Oh,bene! ma come mi sento alto quando sono in piedi sul seggiolone.
Ha, ha, per una volta posso guardarvi dall'alto in basso.
non alzarti, per favore... ok, puoi star in piedi... uhm ma che vuoi,
stammi lontano... va via, se mi prendi in giro per la mia statura
ti faccio vedere io"

"Ti chiedo scusa piccolino, non riuscivo a sentir le tue parole...
ma ti sbagli... il problema non è la statura del tuo corpo...
Gandhi, Chaplin e Totò non eran alti, eppure tutti li ricordan come giganti...
la statura del corpo può variare leggermente... ma l'anima può essere
immensa o inesistente... enorme come una montagna o minuscola come
la capocchia di uno spillo...
se è montagna, e non è il tuo caso, per legarla al corpo va piegata
in 2,10,100,mille parti. Più la pieghi e più è corposa e consistente,
riempie ogni spazio della carne sprizzando da tutti i pori della pelle...
nel tuo caso, invece, è quanto la capocchia di uno spillo, ed al confronto
il tuo corpo da nano appare immenso... e così l'anima è costretta ad allargarsi,
diventando di fatto trasparente, evanescente... ma i vuoti lasciati
nella carne van riempiti in qualche modo... ed ecco allora che in
tuo soccorso arrivan ignoranza, presunzione, cattiveria ed arroganza...
ma l'anima seppur rigonfia rimane sempre piccola, e piccoli e meschini
sono i pensieri che genera, perché piccola è la sua essenza...
e tu, caro mio, sei lo specchio della tua anima...
Mi son avvicinato a te perché sei trasparente... la tua flebile voce
a stento mi raggiunge... ti darei un fraterno abbraccio ma... non posso
sei incorporeo, ti passerei attraverso... adesso devo andare miserevole,
pregherò per la tua anima..."

...in principio queste righe erano per un piccolo essere ma voglio
dedicarle alle grandi anime, alle "montagne"... a quelle che son tra noi
e a quelle che recentemente han recuperato la loro forma intrinseca
tranciando i lacciuoli che la legavano alla carne.

Mago Merlino 25.05.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

"E SPARA... SPARA... SPARA..."
"E spara... Spara... Spara... E pensare ch'eri piccola... ma tanto piccola...Così". Calma. Non è detto che la storia termini così, come nella canzone di Fred Buscaglione. Protagonista della versione riveduta e aggiornata infatti è un "Piccolo" e non più una "piccola". E alla fine il colpo alla tempia potrebbe tirarselo lui, il "Piccolo". A condizione - ovviamente - che non intervenga nuovamente il "soccorso rosso" di Giorgio Napolitano e che Beppe Grillo decida finalmente di dare scacco a tutti. Vediamo lo scenario: manca la copertura finanziaria e quindi l'Imu sulla prima casa non può essere cancellata? Berlusconi fa cadere il governo di Letta?
a) Con una legge elettorale - l'attuale - ritenuta di dubbia costituzionalità (in merito dovrà pronunciarsi la Corte Costituzionale), il Capo dello Stato non autorizzerebbe mai lo scioglimento anticipato del Parlamento. Piuttosto, di fronte a una crisi di governo, Napolitano si dimetterebbe. Lasciando al successore il compito di verificare la possibilità della formazione di un nuovo esecutivo. In questo inedito contesto (legge elettorale di dubbia costituzionalità) la "pistola" dunque starebbe saldamente nelle mani del presidente della Repubblica;
b) Il nuovo quadro politico potrebbe spingere Grillo a "rinsavire" e ad agire di conseguenza di fronte al rischio di consegnare ad vitam il Paese e il Quirinale a Berlusconi . Ovvero i 5 Stelle potrebbero trovare una intesa sul nome del nuovo Capo dello Stato e successivamente potrebbero siglare un accordo fondato esclusivamente sul programma con ciò che resta delle persone serie del Pd e con Sel. Berlusconi andrebbe inesorabilmente fuori gioco. E questa volta ad vitam! O no?
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARI ELETTI M5S, CON I NOSTRI 9 MILIONI DI VOTI
E VOI DOVE SIETE??????????????
MENTRE I CRIMINALI DELLA CASTA IMPUNEMENTE
CONTINUANO A FOTTERCI MILIARDI DI EURO AL GIORNO

- 180 MILIARDI L'ANNO DI GROSSE EVASIONI
- 60 MILIARDI L'ANNO DI SPRECHI E CORRUZIONE DI STATO
- 180 MILIARDI L'ANNO FATTURATO DELLA MAFIA
- 20 MILIARDI L'ANNO MANTENIMENTO PROVINCE
- 30 MILIARDI L'ANNO ALLA SANITA' PRIVATA
- 20 MILIARDI L'ANNO ALLA SCUOLA PRIVATA
ECCETERA ECCETERA ECCETERA

VOI DOVE SIETE?????????????
DOVE CACCHIO E' QUESTA FAMOSA RIVOLUZIONE

PERCHE' LASCIATE SEMPRE PIU' SOLI
I CITTADINI ONESTI CHE VI HANNO VOTATO
CON TANTA SPERANZA!!!!!!!!!!!

DOVETE PRENDERE I MILIARDI RUBATI DALLA CASTA
L'AVETE PROMESSO E LO DOVETE FARE
ALTRIMENTI DIMETTETEVI
E RINUNCIATE ALLO STIPENDIO
COME FATE A NON VERGOGNARVI
PER AVER PRESO PER IL CULO MILIONI DI ELETTORI???

raff c., pavia Commentatore certificato 25.05.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ci sono i soldi l'IMU ve la pago IO! Io= Nano!

http://tinyurl.com/pago-io-1
http://tinyurl.com/pago-io-2
http://tinyurl.com/pago-io-3
http://tinyurl.com/pago-io-4
http://tinyurl.com/pago-io-5


Saluti

john buatti Commentatore certificato 25.05.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Dove eravate....?
....davanti a questa domanda ritornano anche a galla immagini di lutti continui. Non si spegnevano gli echi di un funerale importante che già si apriva un nuovo scenario di violenza efferata ai danni di tanti signor Nessuno, colpevoli soltanto di aver creduto e servito uno Stato che invece li aveva abbandonati nel momento del bisogno, quando invece avrebbe dovuto tutelarli con ben altri mezzi rispetto ad una semplice scorta, fin troppo vulnerabile davanti a tanta malvagità del Potere. Apparati istituzionali che occupavano il loro tempo a viaggiare in lungo e in largo l'Italia per presenziare alle cerimonie funebri, dando soltanto l'impressione dell'assassino che torna sempre sul luogo del delitto. Queste non sono parole mie, ma soltanto la denuncia di tanti familiari che pubblicamente hanno voluto impedire alle autorità centrali di offendere una volta di più con la loro presenza la memoria dei loro cari.
Sarebbe interessante fare la conta di quanti hanno pagato con la vita un sacrificio inutile per giungere alfine a quanto percepiamo ogni giorno con gli occhi e con le orecchie.
Preti, giudici, questori, prefetti, magistrati, poliziotti, carabinieri...senza contare le migliaia di morti ammazzati tra pizzo, controllo del territorio e scontri tra clan rivali.
Già allora eravamo dei numeri.
Ma per sapere quanti bisognerebbe aprire perlomeno gli archivi di Andreotti e Spadolini..
A proposito, chissà se bruceranno anche quelli prima o dopo.
E dove eravate quando Roberto Calvi "si è impiccato" sotto il ponte dei Frati Neri a Londra? Chi l'ha suicidato?
A chi conveniva la sua morte?

Michele Sindona, Licio Gelli, IOR, B.Ambrosiano, Solidarnosc, Marcinkus, P2 (massoneria), Mafia...
A chi? Cosa facevano le istituzioni di quel tempo?
Testimoni involontari o protagonisti?
C'è ancora troppo sporco nascosto sotto lo zerbino

Niente di nuovo sotto il sole, solo repliche di uno spettacolo che si rigenera tristemente, cambiano gli attori ma non il copione.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

tav torino lione, utilizzata solo dai francesi che hanno comprato le aziende e marchi italiani,(vedi galbani locatelli ecc), chiedete anche ai nostri imprenditori promotori, complici di tutto cio!!

la tav, opera che taglera' falde acquifere lungo il traggitto, cosi l'acqua convogliata in zone di prorpieta' di societa per azioni,varra' venduta a noi poveri!!

chiedetelo anche al papa, che e venuto per stare vicino ai poveri!!

svegliatevi, che non tav, non significa violenza, come fa credere la tv, per l'ennesima volta..

l'opinione publica non conta piu nulla?

basta devastare la terra!!

sandro bunkel Commentatore certificato 25.05.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare che nell'attentato a Falcone c'è stato un sopravvissuto l'autista che era seduto dietro perché il giudice voleva guidare ,un miracolato che è stato abbandonato a se stesso e se magari fosse morto invece sarebbe nell'elenco delle vittime e il nome ricordato ogni anniversario l'ennesima vergogna come quelli che ricordano Falcone incensandolo da morto mentre da vivo è stato osteggiato in tutti i modi stroncandogli la carriera, idem per Borsellino che aveva il destino segnato ma nessuno ha fatto niente, vorrei inoltre ricordare che era il 92 l'hanno di tangentopoli e come è sempre sucesso serviva un diversivo visto il bubbone che stava scoppiando, idem per Dalla Chiesa depositario di segreti sul terrorismo da lui smantellato e quindi pericoloso spedito a Palermo da solo e senza poteri e guarda caso assassinato la colpa naturalmente è della mafia ,bella copertura, ci avevano provato anche con Di Pietro a spedirlo a sconfiggere il mostro ma il burinozzo col cervello fino non ha abboccato.Morale quando qualcuno tocca gli intoccabili nonc
c'e migliore scusa della mafia

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 25.05.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!?!?!?!??!?!?!?!??!?!?!?!?!!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Paolo .est.

Lo sai te Paolo non io.
Detto fra me e te comunque sembri un tantinello permalosetto ... Sarà questo?

La linea fra la rivendiczzione dei propri sacrosanti diritti e rendersi dei gran rompicoglioni è generalmente sottile.

Fossi in te (sempre che tu voglia veramente postare qui per renderti utile al Movimento) proverei a cambiare mail, nick (metti qualche punto fra una partola e l'altra ecc.ecc.) e cose così e la smetterei di lamentarmi.
Poi ovviamente fa quel che ti pare, personalmente ho cercato di darti una mano col post. Oltre non posso fare.
Ma vuoi vedere che quello che può aiutarti sei proprio tu?

Ciao.


* * * *

Te lo riposto in chiaro.
datti da fare perfavore nel senso scritto sopra.
cambia qualcosa nel nome, la mail.

tanto perchè tu lo sappia il mio nick originale l'ho perso tanto tempo fa, e ne ho persi altri.
Però ho sempre variato qualcosa per ripostare qua.
Se ti va puoi.

Ciao stai bene

P.S.: se nei sottintesi che scrivi c'è la velata voglia di sfottere rispondo a modo mio ... ma non me la prendo mai. Se mai ci incontriamo ti offrirò ben volentieri un caffè o un thè con pasticcini.
Ciao e VIVA il Movimento 5 Stelle ... che mi sembra l'unica cosa che conti.

BENE, VADO A FARE IL RAPPRESENMTANTE DI LISTA PER IL NOSTRO MOVIMENTO.

BENTROVATI A TUTTI E BUONA SERATA.

Francesco Folchi Commentatore certificato 25.05.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOI ELETTI M5S
AVETE PRESO QUASI 9 MILI0NI DI VOTI
PERCHE' AVETE PROMESSO SOLENNEMENTE
CHE AVRESTE FATTO QUALCOSA DI CONCRETO
CONTRO I CRIMINALI DI STATO CHE DISSANGUANO
QUESTO PAESE GIORNALMENTE
E CHE AVRESTE AIUTATO GLI IMPRENDITORI AL COLLASSO
I CITTADINI ONESTI MASSACRATI ADLLO STATO

E ADESSO????
CHE CACCHI STATE FACENDO?????

LA CASTA E' PIU' FORTE E SFRONTATA DI PRIMA!!!
GLI IMPRENDITORI SI SUICIDANO PIU' DI PRIMA!!!
I CITTADINI ONESTI SONO PIU' SOLI DI PRIMA!!!!

E VOI , CARI ELETTI DI M5S
DOVE, DOVE, DOVE, DOVE MIONCHIA SIETE!!!!!!!!!!

A CONTARVI GLI SCONTRINI?????
A STUDIARE LE PAROLE DEI GIORNALISTI SCOMODI????

9 MILIONI DI ELETTORI VI OSSERVANO ALLIBITI!!!!

raff c., pavia Commentatore certificato 25.05.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

com'è ragazzi che tutti i commenti piu' votati sono quotati poco?!

Un'altro subdolo attacco di gente che non ha un cazzo da fare tutto il giorno?!

leonardo t., terni Commentatore certificato 25.05.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DON GALLO CHIESE A GRILLO
DI AFFRONTARE BERSANI
DICENDOGLI CHE COSA VOLEVA M5S PER ENTRARE
NEL GOVERNO
CARISSIMI IGNORANTONI
E GRILLO NON LO CAGO' NEANCHE

QUESTA E' LA DIFFERENZA TRA LOTTARE
E FARE FINTA DI LOTTARE

SVEGLIATEVI ADEPTI E SEGUACI
DEI VOSTRI GURU GRILLO-CASALEGGIO

raff c., pavia Commentatore certificato 25.05.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Comitato No Debito vuole un referendum contro i Trattati Europei.Per mettere sabbia negli ingranaggi della Troika e tutelare la democrazia contro l'autoritarismo.La società ha il diritto di pronunciarsi sui Trattati Europei(da Maastricht al Fiscal Compact)che stanno devastando socialmente e democraticamente i paesi aderenti,in particolare i Pigs
E’ vano chiacchierare a vuoto su “un'altra Europa” che dovrebbe scaturire da questa Ue dominata dalle oligarchie finanziarie,dalle multinazionali e da una classe dirigente che ne è l'esecutrice
Franco Russo dice:"Oggi la volontà politica degli Stati è protesa alla salvaguardia del sistema capitalistico europeo,secondo modalità decise dai soli governi grazie alle istituzioni della governance europea,che hanno trasformato da democratica in autoritaria l'Ue"
In Italia,per l’art.75 della Costituzione,sono vietati i referendum per le ratifiche dei trattati internazionali.Uno dei motivi per cui non c'è mai stata una vera discussione pubblica sull'Ue né sull'adesione alla Nato.Nasce anche da questo l'ipocrisia dell'europeismo degli italiani o della intangibilità della Nato e dei suoi vincoli sul nostro territorio
L'ultima bastardata l'hanno fatta nel 2012 tutti i partiti che sostenevano il governo Monti- Napolitano (PD,PdL,UdC) approvando a maggioranza dei 2/3 in Parlamento il Fiscal Compact e dunque l'introduzione in Costituzione dell'obbligo del pareggio di bilancio.Se non fossero stati raggiunti i 2/3 dei parlamentari si sarebbe dovuti ricorrere ad un referendum.Ma il governo Monti-Napolitano bloccò questa verifica democratica su misure che investono pesantemente la vita della gente.Ma sul piano giuridico c’è un precedente.Nel 1989, in occasione delle elezioni europee,il Parlamento italiano con una legge di rango costituzionale varò un ‘referendum di indirizzo’ per chiedere ai cittadini se non si ritenesse di dover attribuire al Parlamento Europeo un mandato costituente per redigere una Carta Costituzionale europea

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

PERCHÉ SOLO IN ITALIA SI VOTA ANCHE DI LUNEDÌ?


FORSE PER DARE AGLI STATALI LA POSSIBILITÀ DI AVERE IL SOLITO PERMESSO DI USCITA ANTICIPATA RETRIBUITA ?...IL M5S DOVREBBE CHIEDERNE L'ABOLIZIONE UNIFORMANDO QUESTO PAESE AL RESTO DELL'EUROPA.

Aldo B., Trento Commentatore certificato 25.05.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Da un articolo di Franco Russo di Contropiano
(L’Europa è diventata la maggiore nemica dei popoli) Non siamo di fronte al solito deficit democratico. Dopo l’avvio del Semestre europeo che ha sottratto ai parlamenti il potere di decidere i bilanci pubblici, dopo il Fiscal Compact che obbliga al pareggio di bilancio e al risanamento del debito pubblico in 20 anni, siamo di fronte a una concentrazione del potere decisionale nella Troika europea: Consiglio europeo, Commissione, e BCE. Nell’Unione europea domina un’oligarchia, che ha di fatto cancellato la stessa democrazia parlamentare. Chi ha deciso questo trasferimento dei poteri? Chi decide nell’UE? Occorre che sull’Unione Europea, sui suoi Trattati, sui suoi poteri, sull’austerità, siano chiamati a decidere i cittadini. Grillo chiede un referendum sull’euro. C’è chi dice che non è fattibile per l’art. 75 della Costituzione che vieta referendum su patti internazionali, però ne abbiamo avuto uno nel 1989. Costituzionalisti, come Stefano Ceccanti e Valerio Onida, lo negano, Rossa akF e il comitato no-debito sostiene il contrario e asserisce che, se si vuole, si può indire con legge costituzionale un referendum per far pronunciare i cittadini sull’Unione europea. Solo con la partecipazione, con la decisione democratica è possibile battere il populismo della destra.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricordo di essermi seduto a terra, in piazza al paese
Quel luglio del 1992, dopo Via d'Amelio
Avevo 24 anni
Guardavo fisso un punto dell'asfalto arroventato
Un amico, Fiore, venne a mettermi una mano sulla spalla
Mi disse parole di conforto
Io non capivo piu'
A maggio avevo scritto un enorme ``Onore a Giovanni Falcone''
Sul muro di fronte a casa, con la vernice bianca
E' rimasto li' per anni
Avevo, a maggio 1992, una rabbia cieca dentro
Mi avevano strappato il cuore e lo stomaco
Mani orribili, avevano strangolato un leone buono
Il piu' grande che avevamo
A luglio 1992, io non capivo piu'
Come poteva lo Stato lasciare che anche Paolo Borsellino se ne andasse?
Capaci non era stata una falla temporanea?
Una svista momentanea?
Un abbassamento della guardia per un attimo
dentro al quale si erano infilati ``i cattivi''?
E si', ero ancora tanto bimbo, dicevo ``i buoni`` e `i cattivi``
O tutti di qua, o tutti di la'
Via d'Amelio la percepii immediatamente come una valanga
Come qualcosa che lo Stato lasciava succedere
E forse allora ho cominciato a credere a certe storie
Che confondenvano i buoni coi cattivi
O meglio, che gli cambiavano posto
Soprattutto, storie di cattivi dove dovevano esserci solo i buoni
Che raccontavano di Falcone combattuto..dallo Stato
Di Borsellino lasciato morire
O, peggio, condannato a morte...dallo Stato
E cosi' imparai che questo era gia' accaduto
per Carlo Alberto Dalla Chiesa
per Pio Latorre
per Peppino Impastato
per Ninni Cassara'
per Rosario Livatino
per Rocco Chinnici
per Cesare Terranova
e per tanti, tanti, troppi altri.
Non so' se le loro enormi idee possano camminare sulle mie piccole gambe
Erano idee cosi' ben strutturate e fondate su dati, nomi, fatti
Erano un patrimonio di conoscenze che hanno distrutto
Sulle mie gambe, piu' modestamente,
Porto l'esempio di quel coraggio, di quella lealta'
Sono il mio segreto tesoro di inesauribile energia
Ci affronto qualsiasi tempesta
E nessuna tempesta
Da allora
Mi ha piu' fatto paura

Alfredo Iorio 25.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma sto mauruzio cetra non ha nulla da fare che rompere i coglioni su questo blog?Vai a fare lecca lecca a quelli che hanno rovinato questo paese!

luigina b., Savignano sul Rubicone FC Commentatore certificato 25.05.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TAV o non tavola basta de magna!!! A casa tutti e a settembre mi candido pure io se i grillini me vonno perchè vojo cantà purio e c'è ne so' code da dì amministrazioni pubbliche e politica??? Potrei psrlà fino a domani e di spoil sistem non se ne parla che vanno bene per tutte le stagioni... Cambiamo canzone che è meglio se no me magno er fegato e num c'è stà l'indennità!!

Giovanna Pellegrini 25.05.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

O T
vorrei iscrivermi a twitter,è complicato da usare???:)))

Luca M., Rho Commentatore certificato 25.05.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccoci giunti ad un'altra vigilia elettorale.

Ehi! ma chi è andato al gabinetto per ultimo senza tirare l'acqua?
C'è 'na puzza qui ora!!

Son ritornati eh?

...era prevedibile, con quella scuola di pensiero, sempre a cercar di distruggere poi, mai di costruire! Lo abbiamo visto poi come son o finiti!
Abbraccetto col fantomatico nemico

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

maurizio cetra

* * * * *

Comprendo ci si possa affezionare ad un troll. Capita, è capitato e capiterà ancora.
Nulla di male.

Questo sopra comunque è un bel po di tempo che fa da cassa di risonanza dei media elettronici e cartacei ...
Secondo me evitare di rispondergli potrebbe salvarci dal far pensare ai lettori di leggere solo stupide persone che scrivono (ovvero il pezzo del quartetto famoso (cetra n.d.r.)) o rispondono (i blogger sostenitori del M5S)...
So di offendervi, ma rispondendogli di continuo è l'impressione che date ...
Una serie di stupidi che cianciano e si strusciano a vicenda ...

Per "la parte del quartetto famoso (cetra n.d.r.)" basta invece un semplice ed innoquo CLIK.

Cinque di noi che fanno l'azione ed il/la vero/a ed unico/a sciocco/a scompare come scorreggia al vento.

Buongiorno e state bene.

Francesco Folchi Commentatore certificato 25.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

angela...germoglio di amicizia
aureola di stelle sul tuo capo
queste cose ieri roma mi ha insegnato...fraternità come dolce soavità del cuore
dolce scoprir il nostro stupore..

per angela d.roma

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 25.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fassino , NOI la tua TAV del cazzo , che non sai neanche come funziona

NON VOGLIAMO PAGARVELA , siete sordi o cosa ?

già ci avete fatto firmare i trattati europei di nascosto( E PER QUESTO VI CHIEDEREMO I DANNI , preparatevi )

ma ... le tue risposte alla domanda su quali benefici porti un buco in una montagna da 28 mil di euro COMPLESSIVI , quando il mercato delle merci è in calo vertiginoso

FAREBBERO PENA ANCHE Al pubblico dei TELETUBBIES

che siete degli incapaci conclamati in economia e tecniche produttive , l'hanno capito anche i tavoli dei ristoranti 5 stelle Michelin dove mangiate a sbaffo con i NOSTRI soldi

ergo

il buco ve lo pagate voi

Tms S. Commentatore certificato 25.05.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabio Balocco (IFQ)
Senza Don Gallo siamo tutti più poveri

Ebbi la fortuna di conoscerlo ad un tavolaccio di osteria una sera di tanti anni fa, dopo il G8. Si raccoglievano fondi per la sua comunità. Rimasi colpito dalla sua semplicità, spontaneità, ironia, così lontani da quell’immagine di prete seriosa che noi tutti abbiamo scolpita in testa. Parentesi: ma perché sono sempre così seri se non tristi se sono convinti che ci sia il paradiso? Lo ammiravo e, da distante, gli volevo anche bene. pensavo che tutti i preti avrebbero dovuto essere come lui, dalla parte dei reietti, degli oppressi, degli ultimi, che non saranno mai i primi. Molti mi attaccano da queste pagine quando parlo di decrescita. Il Don (familiarmente detto) in qualche modo la praticava e la predicava, pur senza nominarla. Ne era un esempio pur forse non cosciente. Ci sono uomini che quando muoiono privano l’umanità di qualcosa. Si dice allora “ci sentiamo tutti più poveri”. Non so voi, per me è così con la dipartita di Don Gallo. Io non sono credente ma mi piace pensare che il Don non sia morto per sempre. In fondo sarebbe bello che ci fosse un aldilà selettivo. Alcuni che se lo meritano sopravvivono per sempre. Altri scompaiono per sempre.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esistono maniere diverse per fare i troll.
Quella di quelli sotto con i quali ho avuto una piccola discussione è una delle tante.

Invece di cercare fuori di voi colpe e nemici, fossi in voi cercherei dentro di voi.

A me sono evidenti i vostri difettucci da finti buoni. A voi pure ... e i matti birboni sono sempre i troll peggiori.

Paolè, forse frigni un po troppo ... ce l'hanno tutti con me sniff sniff ... manco fossi sto gran tronco de gnocca ....

Cala cala trinchetto ... (Ma anche i coparielli tuoi nèh).

State bene e fate i bravi giovini imberbi.

Francesco Folchi Commentatore certificato 25.05.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****Mantra [...I NOSTRI RAPPRESENTANTI DEL M5S PENSINO ANCHE ALL'ORDINE PUBBLICO:
-STOP AD OMICIDI, SUICIDI, VIOLENZE, STUPRI, FURTI!
-BASTA CON I DELINQUENTI CHE NOI DOBBIAMO ANCHE MANTENERE IN CARCERE, QUANDO MILIONI DI ITALIANI ONESTI SONO IN MISERIA!
E' UN ASSIRDO STORICO-POLITICO CHE VI SIA DA NOI IMMIGRAZIONE STRANIERA, ANCHE DI CLANDESTINI, QUANDO ABBIAMO UNA FORTE DISOCCUPAZIONE, PER CUI I NOSTRI GIOVANI DEVONO EMIGRARE ALL'ESTERO A CERCARE LAVORO.
I POLITICI, NOSTRI ATTUALI AGUZZINI, HANNO LA SCORTA PAGATA DA NOI CHE LI DIFENDE; A LORO NON INTERESSA NULLA DI NOI ECCETTO IL VOTO CHE LI RICONFERMI.
IL RESTO E' SOLO PACCHIANA RETORICA DI CASTA!]


Caro BEPPE, agli scandali, quando saremo noi, il M5S, al potere, risponderemo con il "metodo francese", premesso che :
- " Il pesce puzza dalla testa"
- La ghigliottina taglia la testa
Ci libereremo dei responsabili degli scandali partendo dall'alto al basso, dal Ministro al dipendente, da Roma al Comune. Più uno è in alto nella carriera, più è responsabile, più ha responsabilità e più paga!
Ci ha annoiato nelle istituizioni il giustificativo sentir belare : Io non ero informato, io non lo sapevo.
Viene da dir loro :Allora sei un non responsabile, un irresponsabile, quindi un INCAPACE, quindi VATTENE !!!


QUANDO AL GOVERNO CI SAREMO NOI, SOLO NOI,IL M5S SISTEMEREMO LE COSE A MODO, A MODINO !!!

Dal Vangelo di Matteo (24,48-51):
" Ma se questo servo malvagio dicesse in cuor suo: Il miopadrone tarda a venire, e cominciasse a percuotere i suoi compagni e a bere e a mangiare con gli ubriaconi, arriverà il padrone quando il servo non se l'aspetta e nell'ora che non sà, lo punirà con rigore e gli infliggerà la sorte che gli ipocriti si meritano: e là sarà pianto e stridore di denti.

Gino D., Empoli Commentatore certificato 25.05.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

anche oggi un'altra presa per il c.......
niente più finanziamenti ai partiti, seeeeeeeeeeeeeee, tutto questo, forse, nel 2016 se rimane questo governo, ariseeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.
proporrei invece la restituzione IMMEDIATA dei finanziamenti, comprensivi di relativi interessi maturati dal giorno dopo il referendum abrogativo.
Questo sarebbe dire equità nei confronti del popolo che non ha anni di tempo per cessare un "beneficio" ma gli viene sospeso immediatamente.....
sperando in meglio, arrivederci

giuseppe latte, massafra Commentatore certificato 25.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

????????????????????

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 25.05.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Lunedì potremo verificare l'attendibilità di certi sondaggi anche se il voto alle amministrative è spesso diverso da quello delle politiche e Grillo non spera di ripetere il successo del 25%

I sondaggi di SVG (Pd) danno:
Pdl in testa col 27,8%
Pd e M5S alla pari dietro, col 22,6
In una settimana il Pd è sceso dal 24% al 22,6%

Per Tecné se si andasse a votare oggi il centrodestra sarebbe la coalizione vincitrice con il 36,7%.

Per Roma i sondaggi danno Marino vincente col 35% seguito da Alemanno e il candidato 5stelle al 14%
Oppure una parità tra Marino e Alemanno, per cui si andrà al ballottaggio

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE POLITICI:
Avete distrutto un paese,il sistema con voi non ha mai funzionato.Ci saranno anche politici onesti che fanno il loro dovere,ma non ce ne facciamo nulla di una percentuale bassissima che non incide per un cambiamento radicale di cui ha bisogno il nostro paese.Useremo ogni mezzo direttamente proporzionale al vostro per mandarvi via,non perche’siamo uguali a voi,ma perche’ c’e’tanta gente che ingiustamente ha pagato e continua a pagare un prezzo troppo alto per quello che avete combinato nel corso degli anni e per questo motivo bisogna fermarvi al piu’presto!!

Area 52 25.05.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Finale di Champions League Allarme terrorismo a Berlino

Le "Fan Zone" potrebbero diventare bersaglio di attentati terroristici

non capisco dove sta il problema: hanno voluto far enrare cani e porci e queste sono solo le normali semplici conseguenze!!!

Valerio Livigni Commentatore certificato 25.05.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Oggi silenzio elettorale.

Poi vai su televideo e tutti parlano nei titoli MA NON M5S.

NON UNA PAROLA DEL COMIZIO DI BEPPE IERI!

NULLA NULLA NULLA!

Lo sanno questi che prima o poi faranno i conti con NOI?

Lo sanno?

b. v. Commentatore certificato 25.05.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAI NEWS 24 direttore: Maggioni
venerdi notte. Prima hanno fatto a lungo vedere Berlusconi e la sua folla dei complici con le bandiere PDL Berlusconi Presidente;
poi hanno fatto vedere Epifani con un pochettino di folla; tutto in ultimo hanno fatto vedere il reporter- che ha "raccontato" Grillo - lui stesso coprendo più della metà dello schermo, mentre sul terzo dello schermo hanno fatto vedere "uno" che "sbraitava" senza nessun pubblico - volevano dire che Beppe abbaiava alla luna? Perché hanno voluto coprire in tal modo lo schermo che non si vedesse anima viva? Il complotto contro 5* è in emersione.
La delinquenza giornalistica ha toccato l'evidenza di come questa schiera d'incapaci difende il sistema, e col sistema, al soldo della
truffa e dei truffatori, con atti indegni e di maligno giornalismo, mettono la propria pelle di servi maligni al servizio dei corrotti del PD e degli evasori del "PDl - Berlusconi Presidente"

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 25.05.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

A Romani non ce deludete!
Nando Daje!!
Er Fruttarolo Daje!!
"Dajetece" :-)

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il sondaggio reale di oggi ci pone come consensi al 45 x cento!!!!punto.io apro le scommesse,dico che lunedi avremo 90 nuovi comuni a 5 stelle!!!e roma al ballottaggio con noi!!!!secondo voi??

Luca M., Rho Commentatore certificato 25.05.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Falcone, grande giudice ma anche maestro di vita.Commemoriamo una delle poche persone che ha avuto il coraggio di dire no all'impunità e all'omertà e che ha deciso di combattere il sistema per poterlo così migliorare
Uomini come lui c'è ne sono davvero pochi
Io non ero ancora nato quando lo hanno ucciso però,da alcuni interviste che gli sono state fatte, posso capire quanto egli fosse un vero uomo: buono con i deboli e impavido con tutti coloro che, con la loro prepotenza, dilaniano il nostro mondo.
Ciao Giovanni:)

Davide De Prosperis 25.05.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

da paolo est per
francesco folchi

francè

permalosetto proprio no ti dico solo e poi mi taccio che mia madre defunta si est beccata un aggettivo che se lo avessero detto alla tua forse avremmo avuto una notizia in più sulla cronca nera.

ho chiesto solo al verme che aveva detto quella cosa di fare un post uguale rivolgendosi a sua madre. lo vrei anche perdonato.

altro non ricordo
ti saluto comunque

paolo"""

mi sento responsabile Commentatore certificato 25.05.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caffèèèèèèèèèè a 5 Stelle per tuttiiiii!!!buongiornoooo amici!! a milano pioggia e freddo invernale:)))ma il ricordo di roma ieri,scalda il cuore!!!!e daniii,nike e angela erano la anche per tutti noi!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 25.05.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando è successo io c'ero e ci sono stato parecchie volte, in posti diversi e lontani fra loro, unico legame a volte una notizia attraverso la radio o su un quotidiano. C'ero e ci sono stato nel silenzio profondo della città vestita a lutto, con le serrande chiuse di un mercoledì feriale (se ricordo bene) e le bandiere a mezz'asta.
Ci sono da quando ne ho acquisito la consapevolezza.
Sacrifici, ancora sacrifici umani, secoli dopo secoli, come sulla cima di un'altare azteco si sono ripetuti i riti assassini, non in nome di un dio, non per immolare un nemico, ma solo per nutrire il Potere. Nella cultura centroamericana si toglieva il cuore pulsante alla vittima, oggi da noi, si uccide l'anima. Perchè nel cuore c'è il coraggio, ma nell'anima i sentimenti, la dignità, la morale, l'etica, l'arte...
e lo spregio è ancora più violento...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLAZZO VEDIAMO CHE FAI ALLE AMMINISTRATIVE POI TI CHIEDEREMO: E TU DOVE ERI?

lorenzo u., bologna Commentatore certificato 25.05.13 13:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonino Caponnetto, magistrato a capo del pool antimafia, prese la mano di un giornalista e gli disse: " E' finito tutto, è finito tutto", con le lacrime agli occhi. Io ho 51 anni, ma i giovani che vogliono saperne di più , grazie ad internet, possono guardare i video di Falcone, di Borsellino, del Generale Dalla Chiesa e capiranno che UOMINI avevamo a disposizione. potevamo diventare il paese più bello, più allegro e più armonioso del mondo. Ma... c'è sempre un ma.

tiziana B., Roma Commentatore certificato 25.05.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse precluso l'esercizio del diritto di voto agli italiani over 65 la questione sarebbe già stata chiusa.
Il mondo non appartiene più ai vecchi, appartiene ai giovani.
Che i vecchi si facciano da parte e lascino ai giovani decidere come deve essere il mondo in cui vogliono vivere.
A voi vecchi italiani non appartiene il futuro, forse non è mai appartenuto neppure il passato, vi appartiene solo un presente di merda.
FATEVI DA PARTE, SE OLTRE A ESSERE VECCHI SIETE ANCHE UN PO' SAGGI!

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 25.05.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Roma credo che rivinca alemanno e qualche probabilita' ce l'ha anche marino.....

Credo che a differenza di altre volte che si poteva dire che Grillo veniva ascoltato anche da curiosi di altre fazioni ieri si è dimostrato che effettivamente è il più ascoltato.....Credo che ogni elettore aveva la facolta' di scegliere uno dei tre comizi ma ha scelto quello di Grillo.....

Purtroppo questo dato esula dal risultato che alla fine verra' fortemente ridimensionato dalla mole dei pensionati Italiani che sono 13,8 milioni

Diciamo che se ne astiene 1,8 milioni?!

diciamo 2 milioni votano M5S

Gli altri 10 milioni votano pd-l bene o male divisi in parti uguali credo.

Mi ricordo ancora mio nonno prima che morisse......una volta scelto il partito era quello...non si discuteva e non si poteva discutere su ci0' che concretamente facessero e questo non solo per colpa di mio nonno ma per colpa di una televisione lobotomizzante e di giornali al soldo dei partiti!!!!

Non vogliono il cambiamento....ora prendono la pensione se salira' qualcun'altro? che faranno alla mia pensione.....Caro nonno a tuo nipote non devi dare solo la paghetta ma devi avallare anche la sua lotta politica se gli vuoi bene!!

Con l'avvento di Internet GUARDA CASO il partito unico dei politicanti ha perso il suo APPEAL.....

sara' un caso oppure sara' che oggi le persone possono effettivamente informarsi in totale autonomia?!

Serviva solamente uno che ci mettesse la faccia....l'ha fatto Grillo che non ha paura se 4 trogloditi lo offendono in rete o dei politicanti che si ribellano come dei vampiri che escono alla luce del giorno!!!

Ci voleva qualcuno che desse un volto a tutto questo....c'è gente che non è convinta, di cosa non ho capito.....addirittura qualcuno ha paura della dittatura e non si rende conto che ci STIAMO DENTRO al 50%

Forza M5S!!! ce la possiamo cmq fare aldila' dei preconcetti e del vecchiume nel nostro paese!!!...

leonardo t., terni Commentatore certificato 25.05.13 13:23| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

ESEMPIO SCELTO NON A CASO.
basta urlare. E diamoci una mossa sul fronte economico.

La ricetta economica del movimento 5stelle è FALLIMENTARE/SURREALE.

Lì c'è molto da fare. diamoci una mossa. Uno spunto:

Sweden’s secret recipe

Advice from a successful – and tax-cutting – finance minister.http://www.spectator.co.uk/features/7779228/swedens-secret-recipe/

Federico B., Estero Commentatore certificato 25.05.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma Crimi e la Lombardi sul giornale "Oggi" che ci fanno? Ma stiamo scherzando? delucidazioni dai diretti interessati per favore...grazie

Peppe Todaro, Trapani Commentatore certificato 25.05.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMO DON GALLO
RIMARRAI PER SEMPRE NEI NOSTRI PENSIERI

COME ESEMPIO MASSIMO
DI COSA SIGNIFICA LOTTARE CON I FATTI
E NON CON LE CHIACCHERE
CONTRO I MESCHINI GIOCHI DELLA CASTA

L'ESATTO OPPOSTO DELL'IMMOBILISMO PETULANTE
DI GRILLO-CASALEGGIO E DEI DEPUTATI M5S

raff c., pavia Commentatore certificato 25.05.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pierluigi Battista,
non bastava dire che è uno stronzo

michele ., rimini Commentatore certificato 25.05.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Se volete gustare un saggio di informazione spazzatura andate su Repubblica.it, pezzo a firma MONICA RUBINI.
Cara Signora Rubini considerato (Dati Prefettura) che Piazza San Giovanni + Colosseo + San Paolo anno fatto la metà delle presenze di Piazza del Popolo, considerato il fatto importante che la matematica non è un'opinione, considerato che a piazza San giovanni e Piazza San Paolo c'erano due concerti considerato che il PDL ha distribuito le bandiere anche ai turisti, credo che lei debba seriamente prendere in considerazione di cambiare mestiere.

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 25.05.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

CHE SUCCEDE? INVIO COMMENTI E NON VENGONO VISUALIZZATI...PERCHE'?

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE BELLO SE UNA MATTINA DI UN NUOVO GIORNO NEL RISVEGLIARCI POTREMMO DIRE: "QUEL LETTAME DOV'È FINITO?"...

..CHE MERAVIGLIA!...FINALMENTE NELL'ARIA NON C'È PIÙ QUEL GRAN FETORE.

SI RIVEDRANNO I GIGLI (A 5 PETALI) NEL PRATO CHE RIPROFUMANO L'ARIA COL SOTTOFONDO GIOSO DEL CANTO DEI GRILLINI.

L'INIZIO DI UN NUOVO GIORNO....NON E' UTOPIA.

Aldo B. TN 25.05.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

non è solo crisi economica.l'italia è precipitata nella melma:corruzione,tangenti,imbrogli,truffe,ricatti,menzogne,ruberie,sopraffazione,uccisioni,schiavitù.il sistema è troppo marcio per tentare di sanarlo.bisogna distruggerlo.bisogna purificare e purificarci.solo con l'azzeramento si potrà ricominciare.continuando cosi,ci aspetta la morte per marasma.io penso che solo un lungo periodo di comunismo reale,con abolizione della proprietà privata sia l'unica via possibile ma,sono aperto a ualsiasi soluzione purchè parta dalla totale distruzione di uesto sistema.

vito asaro 25.05.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1466 25-5-2013 CAMBIARE O MORIRE

Le priorità assassine della Casta- La censura antidemocratica avanza -La democrazia zoppa – E’ morto Don Gallo – Firma per l’eutanasia - Vogliono dimezzare le pene per la collusione mafiosa per salvare Dell’Utri- Domenica si vota in 700 Comuni – Aule deserte al ricordo di Falcone – La morte di Andreotti- Lo scellerato patto Pd-Pdl- Nitto Palma

Ciò che manca
in ogni luogo di questa terra
è la memoria....
la memoria manca come l'aria
e quando non si respira
non si riescono a ricordare gli orrori del passato:
le guerre, le prevaricazioni,
le cacce alle streghe, le inquisizioni,
le invasioni e le violenze....
Tutto si ripete all'infinito
come un copione malefico
recitato da un'umanità masochista
Le rivoluzioni cercano di spezzare
questo circolo vizioso
e a farne le spese
sono sempre i pochi
che vogliono ricordare.

Mary di Senigallia
.
LE PRIORITA’ ASSASSINE DELLA CASTA
Il Pdl prepara leggi contro il dissenso

Per i soliti noti la priorità è solo il Potere e lo schiacciamento di qualsiasi critica o opposizione. E ancora dovremmo votarli??
Berlusconi si è talmente arrabbiato per le contestazioni al suo comizio a Brescia che ha subito chiesto una legge che preveda il carcere a chi contesta i partiti in piazza,non solo durante le campagne elettorali ma sempre. La bozza circola alla Camera, preparata da Abrignani e controllata da Brunetta, perché la Casta è come il signorotto medievale che si può solo incensare ma mai criticare, altrimenti è “lesa maestà”! E questa sarebbe la democrazia!? Quella che prende l’articolo 21 e lo caccia nel cesso insieme a tutti i diritti democratici? 22 blogger arrestati per critiche a Napolitano, rischiano a uno a 5 anni di carcere, in base a una legge fascista del Codice Rocco, mai abrogata. Il fascismo ritorna.

.
per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a http://masadaweb.org

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricchezza... linfa vitale che paghera la pensione agli italiani


smantellato l'attività criminosa arrestando due cittadini rumeni, Ionut Ifrim detto Boschet, classe 1992, e Georgian Nicolae detto Sarpe, classe 1993, e mettendosi sulle tracce di un terzo (D.B. le iniziali) che tutt'ora è latitante e sul quale pende un mandato di cattura internazionale. I carabinieri sono entrati in azione la scorsa settimana. Boschet è stato fermato all'aeroporto di Catania mentre era in procinto di imbarcarsi per la Romania ed assieme a lui è stato denunciato a piede libero il connazionale I.I.S., accusato di gestire un mercato della prostituzione in Sicilia e di inviare ragazze anche sul Garda trentino. Sarpe, invece, è stato bloccato a Torbole, qualche giorno fa, mentre si stava dirigendo verso Riva, nell'appartamento di viale Pernici (regolarmente preso in affitto) dove avvenivano gli incontri fra le ragazze e i clienti (di varia estrazione sociale e d'età compresa fra i 18 e i 70 anni), con punte di 15-20 incontri al giorno. Il giro di prostituzione, oltre alla cittadina gardesana, ricomprendeva anche altre città italiane come Verona, Conegliano Veneto, Desenzano, Bologna, Palermo e Catania e club privati in Svizzera, Belgio, Germania, Austria (Innsbruck

Rosario Accardo Commentatore certificato 25.05.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Rivolto a Crimi e Lombardi


approfitto per proporre la "mia" personale idea per una LEGGE ELETTORALE :

"VOTAZIONE A DOPPIO TURNO UNICO"


1 - Sono di fatto vietate le alleanze di coalizione o fusioni tra tutti i partiti o movimenti con differenze programmatiche superiori a numero 2 punti.

1a - In entrambe le schede [ cam e sen ] viengono stampate per legge le caselle con il simbolo del partito o movimento da barrare con una X , e le caselle vuote dove indicare il nome del candidato del partito o movimento che si vuole in tale carica.
SI POTRANNO ESPRIMERE 2 VOTI IN CISCUNA SCHEDA CON 1° E 2° PREFERENZA SUL SIMBOLO ( VIETATA LA DOPPIA PREFERENZA ALLO STESSO PART/MOV , PENA SCHEDA NULLA )

ALLA PRIMA E SECONDA PREFERENZA VENGONO ASSEGNATI VALORI DIFFERENTI [ 1 VOTO ALLA PRIMA , e 0,5 alla seconda , DA SOMMARE AL PRIMO SCRUTINIO ]

1b - Si fa divieto alle liste chiuse per ogni partito / movimento , ossia chiunque individuo sia iscritto a tale schieramento può essere organico elettivo e ricoprire qualsiasi carica all'interno dello stesso

1c - Incaso di scioglimento alleanza , si perdono i voti del partito/mov alleato e si ricalcola la maggioranza di governo

1d - premio maggioranza 10% solo al primo senza alleanza


2 - Votazioni il sabato e la domenica
Agli elettori vengono date 4 schede .
di queste 4 schede : 2 vengono assegnate per la votazione primo turno ( con le modalita descritte al punto 1a ) , e altre 2 per la votazione secondo turno [ IN QUESTE SCHEDE DEL SECONDO SCRUTINIO SI POTRA' VOTARE 1 SOLA PREFERENZA PER PART/MOV ED UN SOLO NOME DEL CANDIDATO CON VALORE 1 ]
Si votano tutte le schede consegnate ( 4 ).
Le prime 2 vengono messe dalla commissione nell'urna da scrutinare il primo turno , le altre due ( di div. colore ) , vengono sigillate per lo spoglio al secondo turno ( settimana successiva ) e SI SOMMERANNO SOLO I VOTI DEI PRIMI 2 PARTITI/MOV ( ballottaggio preventivo )


In un giorno abbiamo il doppio turno.


Tms S. Commentatore certificato 25.05.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

MIRANDOLA, A UN ANNO DAL TERREMOTO RICOSTRUZIONE ANCORA FERMA

MA IL COMUNE SPENDE 75MILA EURO PER REGALARE AGLI ZINGARI L'ARIA CONDIZIONATA


Pioggia di denaro per gli zingari. Che continuano a ricevere soldi pubblici, in piena emergenza post-terremoto. Il consiglio comunale del comune duramente colpito dal sisma, ha infatti approvato la realizzazione dell’area sosta nomadi in località San Giustina.

Costo: oltre 75mila euro. Circa 45mila euro verranno dalla Regione Emilia Romagna, altri 30mila ce li metterà il Comune.

L’intervento prevede l’installazione di moderni servizi igienici, impianti per l’acqua potabile, impianto elettrico, sistema fognario, fornitura contatori e pure un sistema di condizionamento d’aria.

Già nel 2007 l’amministrazione comunale di Mirandola ristrutturò il campo nomadi con un esborso di 197mila euro, rifacendo i marciapiedi, i servizi igienici, realizzando una moderna lavanderia, una sala giochi per bambini, un parco giochi e un locale per attività ricreative.

Ovviamente non mancò un impianto di riscaldamento composto da locale caldaia, rete di distribuzione e termosifoni.

Tutto naturalmente a carico dei contribuenti.

Questo, mentre decine di famiglie e imprese nel Comune di Mirandola non hanno ancora ricevuto un euro di contributo per la ricostruzione.

Eppure a Mirandola di soldi per ricostruire c’è bisogno. Il 23 Maggio ad esempio, è andato Grillo per consegnare nelle mani del sindaco Maino Benatti del Pd 420 mila euro che serviranno a finanziare la ricostruzione. Si tratta di soldi raccolti dal Movimento durante la campagna elettorale e non spesi.

Speriamo che il sindaco non regali anche quelli agli zingari.

Nondimeno ci chiediamo come sia possibile che, un paese così colpito, una città che accetta 400mila euro per la ricostruzione, ne sperperi poi quasi 100mila per l’aria condizionata al campo nomadi.


PADRONI A CASA NOSTRA!


PS

30 vostri deputati traditori inciuciano per governare con il PD e spendere così i soldi


Liste civiche - Roma
L'insostenibile leggerezza delle differenze tra Marino ed Alemanno. Tra Marino e Letta. Tra Marino e Berlusconi. Ed Alfio e' il piu' bello di tutti e ci ha proprio rubato il cuore.
...
http://tinyurl.com/oaahmcy

mau pisto 25.05.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Visto che ormai è una vergognosa consuetudine, da parte dei media nazionali, snobbare ed ignorare le notizie provenienti dalla Sardegna, provvedo a rimediare a questa grave lacuna informativa pubblicando l'articolo qui sul blog.

Dal quotidiano locale "L'Unione Sarda" di oggi:

"Quartu, 31 enne si da fuoco «Disperato, non ho un lavoro»."

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_sardegna/2013/05/24/quartu_si_d_fuoco_in_casa_portato_d_urgenza_al_brotzu-6-316075.html

Filippo F., Sassari Commentatore certificato 25.05.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non basta il governo ma anche la confindustria si prende (fornero) e ci prende per il culo. Li vogliamo far lavorare fino ad ottant'anni i poveri cristi così crepano e l'inps può pagare pensioni da dieci a centomila più euro a sciacalli che nella loro vita lavorativa hanno versato poche migliaia di euro mentre, in fila in abiti scuri anche loro, i giovani aspettano un posto di lavoro ma pronti ad entrare nella bara. Forza Beppe mandiamoli non a casa ma sotto una tenda...

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 25.05.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sondaggi di istituti di statistica stranieri davano in netto recupero Il M5S a Roma, la cosa più interessante è che Alemanno sia appena sopra il 20%.
mentre Marino poco sopra il 25%.
L'astensionismo sarà il vincitore virtuale di queste elezioni.

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 25.05.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Il troll è peggio di una iena: è un vile che si nasconde dietro mille nickname non autenticati e quando si registra lo fa con indirizzi email provvisori e false generalità, valuta con giudizi negativi i commenti più interessanti per farli scivolare in basso tra i più votati ed esalta i commenti negativi attribuendogli il massimo dei voti perchè rimangano sempre in evidenza, non ha ideali, non ha principi, non ha etica, è al servizio di mafia e massoneria perché tutto rimanga com’è all’unico scopo di distruggere popoli e nazioni, farebbe qualsiasi cosa per soldi, è un povero egoista solo come una cane che non merita di appartenere ad una comunità sana che crede e spera in un cambiamento epocale per tutto il genere umano. Siete soltanto gli ultimi miserabili servi del regime!!!
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL
NO TROLL

Marco T. Commentatore certificato 25.05.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

GUERRA .

La Germania e la Francia da anni hanno decretato la guerra ai PIGS : Italia , Spagna , POrtogallo e Irlanda.
La guerra si sta combattendo e lascia per terra MORTI ; imprese fallite , suicidi , enorme disoccupazione , diminuzione dei servizi pubblici , sociali di base.
Le truppe francesi e tedesche si stanno liberando dell'esposizione dei prestiti ai PIGS , ai porci che soffrono di depressione , crollo economico e totale carenza di liquidità , quindi di investimenti.
Nel frattempo cresce il debito pubblico e il peso degli interessi.
La germania e la Francia stanno facendo MILKING FINANZIARO , spremono come limoni i popoli africani del sud mediteranneo controllandone i governi , gli stati e il bilancio pubblico.
L'euro è la catena con i quali i carcerati vengono tenuti prigionieri , il MES non è un fondo taglia stati , è una gabbia normativa e finanziaria di controllo , finanziamenti saranno gestiti con un trattato che da poteri sovranazionali di controllo , erogazione , sanzione.
IL TRAPASSO DEI PIGS sarà funzionale al tempo di diminuzione di esposizione e rischio della Germania e Francia o meglio delle loro banche , nonchè al banchetto delle poche imprese rimaste parteciperanno le stesse banche esposte che acquisiranno a due lire il patrimonio dei PIGS. Quel poco che rimane di pubblico e privato.
IN questo senso stanno partendo le ultime privatizzazioni dei beni dei cittadini .
A quando la resa dei conti?
Si puo' decidere se morire lentamente e perdere
O subito porre il ricatto DEL FALIMENTO UE .....in cambio di un recupero di sovranità politica e finanziaria.

http://www.youtube.com/watch?v=WGVJl2LhKxY&feature=youtu.be

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Stavo finendo la terza media...ricordo i miei genitori che si guardavano sconvolti...i prof a scuola che ce ne parlavano di continuo, il tema degli esami proprio sulla mafia..ma solo dopo ho preso realmente coscienza di quello che era successo...EROI, VERI UOMINI CON DELLE ANIME IMMENSE, LUMINOSE.

Guy Fawkes V, Cerignola Commentatore certificato 25.05.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

AGLI AMICI DI CASALEGGIO alias MAX STIRNER

Paolo est, Luca M, mi sento responsabile, Nike,....chi sarà il prossimo? Prima o poi toccherà a tutti voi!... ma forse sarà troppo tardi per reagire...

VOI SIETE COMPLICI!!!

Lo stesso Stirner nel suo commento vi dice cosa fare... Il potere al Leone lo date voi... Voi, le zebre!... Se non reagite vi divorerà!!!... Ci divorerà...

Paolo Conte 25.05.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha ucciso Falcone, e Borsellino di certo non è Riina e neanche Provenzano, quelli sono solo stati gli esecutori materiali, ma i veri colpevoli sono liberi e al sicuro. Se qualcuno vorrebbe dire veramente come andarono i fatti non potrà mai farlo perché il 41 bis è stato creato proprio per evitare che venissero fuori cose non gradite alla vera mafia, sappiamo tutti chi è!...
Vi siete mai chiesto perché i politici prendono tutti un sacco di denaro di stipendio nonostante la crisi, e nessuno è disposto a mollare neanche un centesimo? ma è chiaro: chi vuole mettere a nudo le magagne della politica deve mettere in preventivo che il primo a pagarne le conseguenze è proprio lui, (o lei)quello stipendio fa gola s tutti e nessuno è disposto a mollarlo. ecco perché io dico che sono tutti sporchi, non ci credo che cose così evidenti sfuggono a chi si trova dentro. Se Andreotti era innocente su quel famoso processo che prese la prescrizione, come mai non chiese di proseguire con il processo? io credo che sarebbe stato condannato perché era colpevole, ma come al solito i panni sporchi si lavano in famiglia (in quel caso potere politico e potere giuridico sono un'unica famiglia un po' in disaccordo ma unita in caso di bisogno) e lavarono quel marciume con l'unico strumento possibile: la prescrizione. Non vi fa arrabbiare vedere che in giro ce tanta miseria e quei farabutti dei nostri politici si prendono stipendi milionari, non vi fa incazzare da matti vedere che serve più polizia sulle strade e al quirinale ci sono quasi mille agenti a fare le belle statuine? invece di sprecare il denaro per proteggere dal nulla il nostro presidente della repubblica perché quelle risorse non si mettono a disposizione della comunità? Sono infiniti gli interrogativi ma secondo me sono anche chiari a tutti, solo che i porci pensano solo a nutrirsi.

vincenzo cormio, afragola Commentatore certificato 25.05.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAFF BUONGIORNO:
RICHIESTA D'INTEVENTO ...

" io..sono " (ex Paolo ...e.s.t. levate i puntini) è un supporter che non riesce più a postare col suo Nick E ORA POSTA SOLO NEI SOTTOCOMMENTI.

Si può coretsemente fare qualcosa per ripristinare la cosa e permettere ad un amico di postare senza problemi?


Paolo, non sei l'unico ne l'ultimo. purtroppo in quel putgatorio ci siamo passati tutti. Nessuno escluso, spero tu voglia credermi.

Francesco Folchi Commentatore certificato 25.05.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Definire "spaventosi" questi politici, è rendere una pallida idea di cosa sono. La parte berlusconista e quella Montiana, sono per definizione "Il peggio di ciò che la politica ha prodotto in Italia negli ultimi trent'anni". La parte appartenente al PD. (?) (ma quale PD.?) è la parte "sana" più marcia di ciò che non ha aderito agli altri schieramenti. Dopo questa constatazione, e dopo aver assistito alle votazioni "vomitevoli" per il Presidente della Repubblica, dove, la parte "meno marcia della politica italiana" ha votato, ANCHE, contro se stessa, (caso unico e di cui non si ricordano antecedenti in nessun paese civile d'occidente), la domanda: dove eravate quando sono stati uccisi(per conto vostro) Falcone e Borsellino, è solo retorica senza senso, come chiedere a Riina o Provenzano, dove erano quando sono stati uccisi dei loro nemici di cui avevano chiesto l'esecuzione. Stamani, su LA 7, intervistavano Fassino, arrogante, presuntuoso, minaccioso, volgare e "stupido" per sopra ogni altra considerazione, "STUPIDO" talmente "stupido" da non rendersi conto che NESSUNO nel paese, lo considera ne Leader ne onesto, tutt'altro. A questo punto, continuare a scrivere,per descrivere la bassezza morale dei CAPI DI QUESTA POLITICA, lascia indifferenti la stragrande maggioranza degli ovini italiani. (pascolate in pace, voi che potete)

rebyjaco 25.05.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

sicilia5stelle.it
A fuoco una macchina ogni giorno e mezzo. Presentata dal deputato Azzurra Cancelleri (M5S) un’ interrogazione al Ministro dell’Interno
A Gela furti in casa e incendi dolosi a cadenza quotidiana
http://tinyurl.com/b6b7m2w

mau pisto 25.05.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio tutti di andarsi a sentire come Fassino motiva con argomenti inoppugnabili la necessità del TAV (su report): "Eh insomma se tu fai una infrastruttura grossa e veloce, poi tutti la usano".
Veramente geniale. Fortuna che questi sono quelli "esperti e capaci".

Paolo C., Lecco Commentatore certificato 25.05.13 12:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Questo articolo mi tocca fino alle lacrime..Falcone e Borsellino, due uomini che hanno mostrato una strada, a chi la vuole percorrere. Non posso dire altro..

Brunella Fuggiaschi 25.05.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Giovannino, il leghista cretino, che viene su questo blog per spammare il suo razzismo da deficiente ha preso il nome di Rosario Accardo

Fate sparire questa merda dal blog!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

b Travaglio
..alle prossime elezioni, che si terranno quando B. deciderà che gli conviene staccare la spina al governo, avremo una sx più afasica di sempre, che non potrà dire nulla perché non avrà nulla da dire e regalerà a Grillo tutte le sue parole d’ordine storiche. Dall’altra parte imperverserà B, loquacissimo contro “la sx delle tasse”: anche perché in autunno cadrà la maschera dell’Imu e si capirà che l’annunciata (molto incautamente) abrogazione dell’imposta sulla prima casa era solo un ridicolo rinvio di pochi mesi. E tutto ciò non accadrà a sorpresa, ma in seguito a precise scelte politiche che Veltroni l’altra sera, a parte alcuni vuoti mnemonici davvero allarmanti, ha avuto il merito di illustrare e rivendicare: “Siamo andati al governo con B. perché l’alternativa era tornare al voto e far vincere B”; “Votando l’ineleggibilità di B. alimenteremmo l’antiberlusconismo di cui B da sempre si nutre per vincere”. A parte il fatto che, se B fosse dichiarato ineleggibile, non potrebbe vincere, resta da capire perché mai B abbia vinto per vent’anni contro un csx che meno antiberlusconiano non si poteva. Ma è probabile che il Pd abbia scelto il metodo Angelina Jolie che, temendo un tumore ai seni, se li è fatti asportare. Siccome B potrebbe andare al governo dopo le prossime elezioni, tanto vale portarcelo subito noi. E siccome alle prossime elezioni potremmo perdere i nostri elettori rimasti, li mettiamo in fuga subito e ci leviamo il pensiero. Come quel tale che, temendo di diventare impotente, si evirò. Furbo, lui

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 12:14| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

a
METODO JOLIE- MARCO TRAVAGLIO
Ascoltando le parole di Veltroni a Servizio Pubblico sulla trattativa e su B e i silenzi del Pd sulle sentenze di Milano sui diritti Mediaset e della Cassazione sul no al trasloco dei processi a Brescia,mi chiedevo:ma cosa potrà mai dire il Pd,casomai esista ancora,quando si tornerà a votare?Non potrà criticare il governo precedente:è presieduto dal suo Letta.Non potrà attaccare B: è suo alleato.Non potrà neppure sfiorare il conflitto d’interessi:anche stavolta non ha neppure provato a risolverlo per legge, anzi si accinge a calpestare per la sesta volta la 361.Non potrà promettere norme più severe contro le tangenti:l’unica legge che ha contribuito a partorire in vent’anni è quella che ha ridotto le pene e la prescrizione della concussione per induzione,salvando Penati e risparmiando a B guai peggiori nel processo Ruby. Non potrà nemmeno impegnarsi a combattere l’evasione,il riciclaggio e la criminalità organizzata:anche su questi 3 fronti,cruciali non solo per la legalità ma anche per il recupero di enormi bottini,l’alleanza Pd-Pdl non produrrà nulla.Non potrà rivendicare la “questione morale”,dopo aver mandato al governo due imputati come De Luca e Bubbico,messo l’imputato Formigoni a presidente della commissione Agricoltura e garantito l’elezione di Nitto Palma al vertice della commissione Giustizia.Anche le parole “mafia” e “P2” saranno proibite,dopo la festosa alleanza col partito fondato da Dell’Utri;dopo la difesa degli imputati Conso e Mancino accusati di falsa testimonianza sui maneggi di Napolitano contro le indagini;e dopo l’elezione del piduista Cicchitto al vertice della commissione Esteri.Bandita anche la parola “ambiente”,impronunciabile dopo le battaglie campali in difesa dei Riva e di quella cloaca che è l’Ilva.Insomma quasi tutte le battaglie tipiche della sx italiana,che aveva avuto la fortuna di poterle combattere per decenni in esclusiva, almeno a parole,grazie a una dx impresentabile, le saranno precluse

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo l'ipotesi, così astrattamente, che ci sia un partito al potere, un partito dominante, il quale però formalmente vuole rispettare la Costituzione, non la vuole violare in sostanza. Non vuole fare la marcia su Roma e trasformare l'aula in alloggiamento per i manipoli; ma vuol istituire, senza parere, una larvata dittatura. Allora, che cosa fare per impadronirsi delle scuole e per trasformare le scuole di Stato in scuole di partito? Si accorge che le scuole di Stato hanno difetto di essere imparziali. C'è una certa resistenza; in quelle scuole c'è sempre, perfino sotto il fascismo c'è stata. Allora il partito dominante segue un'altra strada. Comincia a trascurare le scuole pubbliche, a screditarle, ad impoverirle. Lascia che si anemizzino e comincia a favorire le scuole private. Non tutte le scuole private. Le scuole del suo partito, di quel partito. Ed allora tutte le cure cominciano ad andare a queste scuole private. Cure di denaro e di privilegi. Si comincia persino a consigliare i ragazzi ad andare a queste scuole, perché in fondo sono migliori si dice di quelle di Stato... Così la scuola privata diventa una scuola privilegiata.
Piero Calamandrei in discorso al III Congresso dell'Associazione a difesa della scuola nazionale (11 febbraio 1950)

meditate gente non è un caso che la scuola pubblica sia allo sfascio.....dobbiamo eliminare le scuole private...dobbiamo dare i soldi alle scuole pubbliche perché i finanziamenti sono sempre meno. Ci vorrebbero ignoranti e scemi per sfruttarci meglio. Vedasi gli imbecilli che pagano per screditarci.
Movimento Cinque Stelle sempre più in alto!!!

paoletta a. Commentatore certificato 25.05.13 12:10| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Noi siamo un paese senza memoria. Il che equivale a dire senza storia. L’Italia rimuove il suo passato prossimo, lo perde nell’oblio dell’etere televisivo, ne tiene solo i ricordi, i frammenti che potrebbero farle comodo per le sue contorsioni, per le sue conversioni. Ma l’Italia è un paese circolare, gattopardesco, in cui tutto cambia per restare com’è. In cui tutto scorre per non passare davvero. Se l’Italia avesse cura della sua storia, della sua memoria, si accorgerebbe che i regimi non nascono dal nulla, sono il portato di veleni antichi, di metastasi invincibili, imparerebbe che questo Paese è speciale nel vivere alla grande, ma con le pezze al culo, che i suoi vizi sono ciclici, si ripetono incarnati da uomini diversi con lo stesso cinismo, la medesima indifferenza per l’etica, con l’identica allergia alla coerenza, a una tensione morale."

(Pier Paolo Pasolini)

michele ., rimini Commentatore certificato 25.05.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ci stanno fottendo anche sulla riforma del finanziamento pubblico. Anziché rinunciare da ora ai soldi, rinunceranno tra tre anni. Sai quanti governi e quante leggi cambieranno! Furbi. Aprite gli occhi gente che la vasellina la stanno usando a tonnellate! Forza Beppe…

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 25.05.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Dietro ogni articolo della Costituzione, o giovani, voi dovete vedere giovani come voi che hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa Carta.


Piero Calamandrei

paoletta a. Commentatore certificato 25.05.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

ciao! parecchi parassiti anche oggi!

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 25.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non mi ricordo dov'ero ma mi ricordo benissimo "come" ero. e cioè uno schiavo dello stato come lo sono oggi .
Infatti già dalla nascita della nostra pseudo democrazia ci sono stati omicidi di stato,complotti e soprusi , al cui confronto quelli internazionali fanno sorridere Ma c'è di nuovo che oggi ho la speranza di Grillo e del movimento 5 stelle .
Franco

franco bona, rivanazzano terme Commentatore certificato 25.05.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Romani ,riprendetevi Roma e facciamone Capitale mondiale della Cultura.

simone stellini Commentatore certificato 25.05.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ennesima prova che pd-l e pd+l ci hammo presi per il culo da almeno 20 anni? Giovedì a Servizio Pubblico Travaglio ha chiesto a Veltroni ( topo Giggio) mi dica almeno una cosa che avete fatto in venti anni contro il pd+l? Veltroni arrampicandosi sui vetri e in fortissimo disagio non ha saputo dire nienteeeee!!!! TUTTI A CASAAAAA!!!!

l'oracolo 25.05.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

maurizio cetra

* * * * *

Comprendo ci si possa affezionare ad un troll. Capita, è capitato e capiterà ancora.
Nulla di male.

Questo sopra comunque è un bel po di tempo che fa da cassa di risonanza dei media elettronici e cartacei ...
Secondo me evitare di rispondergli potrebbe salvarci dal far pensare ai lettori di leggere solo stupide persone che scrivono (ovvero il pezzo del quartetto famoso (cetra n.d.r.)) o rispondono (i blogger sostenitori del M5S)...
So di offendervi, ma rispondendogli di continuo è l'impressione che date ...
Una serie di stupidi che cianciano e si strusciano a vicenda ...

Per "la parte del quartetto famoso (cetra n.d.r.)" basta invece un semplice ed innoquo CLIK.

Cinque di noi che fanno l'azione ed il/la vero/a ed unico/a sciocco/a scompare come scorreggia al vento.

Buongiorno e state bene.

Francesco Folchi Commentatore certificato 25.05.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTERVISTA A MARCELLO DE VITO:

http://www.parolibero.it/politica-mnusidebar/1614-speciale4domande-intervista-a-marcello-de-vito,-24-maggio-2013,-daniele-trovato.html

Daniele Trovato 25.05.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per citarne due, , gli italiani hanno inventato l'Università (Irnerio, Bologna 1088) e hanno inventato il P.C. ( Olivetti Programma 101, 1963).
Se riuscissimo a liberarci dalla zavorra umana di quegli italiani stupidi e venduti che ci governano da quando abbiamo perso la seconda guerra mondiale, saremmo i più ricchi del mondo.

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 25.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S, cena segreta per i dissidenti
"Basta bavagli, bisogna dialogare"
da repubblica.it

C'è la eco di un tormentone di tanto tempo fa, che riecheggia nell'articolo di repubblica it, che vorrebbe cavalcare i presunti dissidenti del M5S. In uno spot una bambina diceva: "Vuole fare la modella".
Se questi "dissidenti" esistono, non s'accorgono di involversi sino a diventare come quelli per cui dovrebbero essere la nemesi.
repubblica è l'altra faccia del conflitto d'interessi, il socio di minoranza oltre che l'avversario storico di berlusconi per papparsi egemonicamente la torta sistemica dell'economia italiana. Altro che mercato!

Ricordo loro che sono stati nominati al parlamento dal M5S per mandare tutti a casa, e incarnare un modo nuovo - fuori dal conflitto d'interessi - di incarnare la politica. Non per diventare come loro. Sono dei nominati al parlamento del M5S per abolire l'istituto nominalizio non per alimentare un nuovo culto della personcina nominata!

Non possono credere che chi li ha votati voglia che vadano a fare la solita caciara in TV! Se non lo capiscono, ci vadano pure in TV, e il M5S li cacci e non li ricanditi più. Non hanno capito che la vera persona in parlamento è il cittadino elettore, che li adotta come portavoce, non li vuole nuovi gigioni del conflitto d'interessi, magari solo più giovani.
Siamo nell'ambito della porcellum, ancora. Che si può usare in modo accorto sinchè non sarà cancellata.
Quindi sveglia!

gennaro esposito 25.05.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina sono tornato su l'Unità e ho riletto l'articolo che riguarda Renzi e Grillo. Ieri avevo commentato. Mi era piaciuta un sacco l'espressione di Grillo "il giovane Renzie". Va beh stamattina o mi è sfuggto o era sparito sia il mio commento (va detto che pubblicano sempre) sia l'espressione "giovane Renzie": peccato è davvero bellissima.

paolo biglia, asti Commentatore certificato 25.05.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

in quei giorni stavo vivendo a 39 anni con due figli in piena adolescenza il dolore che si prova per la fine di un rapporto durato 20 anni ma,
la notizia della Strage di Capaci e subito dopo la macabra replica con L'Eccidio di Via D'Amelio le Parole Senza Fiato di Caponnetto hanno in modo Totale Sovrastato la mia personale sofferenza hanno scolpito dentro di me un Dolore Eterno, Feroce, un Senso di Annichilimento e di Fine Senza Eguali che ancora non mi lascia...
...che ancora non lascia il Nostro Martoriato, Violentato, Sopraffatto Paese.

questo articolo va letto da tutti :
http://www.antimafiaduemila.com/2013052142980/attualita/non-li-voglio-vedere.html

http://www.youtube.com/watch?v=1WMLdc1a7hQ

anib roma Commentatore certificato 25.05.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA-APPELLO DEL SINDACO: FINITI I FONDI PER LA RICOSTRUZIONE
«Non fate morire L'Aquila, servono 11 miliardi»
Cialente: con 20mila sfollati sulle spalle, ho restituito la fascia da sindaco al presidente Napolitano e ammainato il tricolore

ECCO QUELLO CHE SANNO FARE PDL+PDMENOELLE=SPERPERARE SOLDI E CHIEDERNE ALTRI (11 MILIARDI!), DISTRUGGENDO UNA DELLE PIÚ BELLE CITTÁ ITALIANE.

IN TRE ANNI NON É STATO FATTO NULLA PER UN CENTRO STORICO CHE ERA MERAVIGLIOSO!

I PARTITI CAMMINANO SULLA TESTA DEI CADAVERI E DELLE MACERIE DELL´AQUILA.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

DRIIIINNNNN...un telefono vecchio squilla, è di malachite, nero, nero come la morte, il suono, richiama quella voce...
DRRIIIINNN....una mano ossutae stanca, flebile, si muove, dal poggiolo di una poltrona antica.
Una luce soffusa, quasi dark, rischiara appena una stanza di vecchia quercia, vi son volumi, tomi ovunque, foto di famiglia, imbellettati dall'argento.
DRIIINNNN....il terzo squillo scuote la mano dormiente, afferra la cornetta, "si?"
x pronto, Eccellenza? Fatto, sistemato, un botto incredibile, vedesse l'autostrada...
y e...Lui?
x defunto, svanito, disintegrato,lui e quella cxx di scorta.
y si contenga, non gradisco il tono, nè il metodo...avrei preferito diversamente,ma si voleva dar l'avviso.
x Eccellenza, scusi, che devo riferire agli "amici"?
y respirino, facce cortesi, mandino telegrammi di cordoglio, siamo esseri umani, un pò di educazione..
x sarà fatto, non si preoccupi, ha scusi, per l'altro, è tutto predisposto..
y di già? stesso sistema immagino...
x si Eccellenza...
y la smetta con il titolo, mi irrita alquanto..avrei invece una richiesta.
x a disposizione...
y gradirei una lettura, fine, quasi una biografia...ricordo un libretto rosso, ci tengo tanto...d'inverno, il caminetto acceso, una lettura interessante mi rilassa....
x come fatto, non tema...

ecco dove loro stavano quel giorno.......
y

mi sento responsabile Commentatore certificato 25.05.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ezio Greggio,23 milioni di euro,lo stipendio pagato all’estero.
Un altro lecchino disonesto(un sacerdote del berlusconismo,al pari di Emilio Fede) che fà moralismo fuori luogo...
Un merda berlusconiana
Adesso sarebbe bello sapere, come e dove viene pagato lo stipendio del verme con i tacchi a spillo della D'urso.
Non mi meraviglerei che tutti i leccaculi berlusconiani usino il sistema Ezio Greggio

michele ., rimini Commentatore certificato 25.05.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La incredibile faccia tosta di Renzi.
ha domandato a Grillo se gli elettori del M5S sono contenti.

Domandiamo un po' alla base elettorale del PD quanto sìano entusiasti di ritrovarsi alleati con berlusconi.

C'è un detto in Inghilterra che dice più o meno: CHI VIVE IN UNA CASA DI VETRO E' MEGLIO CHE NON SCAGLI PIETRE

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 25.05.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

x ASPIRANTI SINDACI M5S:
vi siete organizzati x vigilare in tutti i seggi elettorali, Prima e Durante lo spoglio ?
nn commettete lo stesso errore del Friuli VG, dove tutto è successo dietro le quinte senza controllo !
fidatevi solo dei vostri occhi !
i piantoni delle ff.aa. NON sono una garanzia !

x BEPPE GRILLO:
hai fatto crescere a dismisura la fama di Rodotà, ma ti rendi conto che quando diventerà leader in parlamento, il primo a cui la tirerà nel culo sari proprio tu ?
Non fidarti di persone che non sostengo esplicitamente il MoVimento !
I loro ideali non sono sinceri ma solo opportunisti.
ne hai fin troppi di infiltrati ed esterni-copia-e-incolla(sel, renzi, ...) che cavalcano l'onda del tuo successo facendo i doppio_triplo-giochisti.
Guarda il tanto votato Zagrebelsky che al microfono di "piazza pulita" ha avuto una paura fottuta nel pronunciarsi sull'ineleggibilità dello psiconano.
all'interno del MoVimento c'è un gruppo di dissidenti che spesso si riunisce, anche a tavola. Cosa aspetti a buttarli fuori a calci nel culo come anche Currò e Sarti che ti indeboliscono sempre + dall'interno ?
Basta col regalare-restituire soldi-donazioni che invece dovresti usare x i tuoi comizi-tour-allestimento_palchi-referendum-... , ci sono tante cose da fare e servono soldi !
Vuoi fare qualcosa x eliminare il continuo servilismo-sottomissione agli americani che ci costa ogni giorno Milioni di €uro ? Basta con la manfrina dell'osannare i presidenti GuerraFondai d'america !

mida 25.05.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI COMPLICI, dallo stralcio di articolo di Paolo Flores d’Arcais sul FQ.

“””.. Mentre il Pd, con la sua postura remissiva, il suo atteggiamento succube e la patetica rassegnazione del “potrebbe andare peggio”, perde voti a rotta di collo. Potrebbe porre fine all’esistenza politica di Berlusconi con un semplice omaggio al principio di legalità, applicando nella giunta elettorale del Senato la legge del 1957 che rende Berlusconi ineleggibile.
Non lo fa, e resta misterioso il perché. Berlusconi va sconfitto politicamente, gorgheggiano, come se il rispetto della legge non fosse l’abc di ogni politica. Sono stati comprati, sono ricattabili, sono diventati antropologicamente Casta-affaristico-privilegiata-corrotta? In politica la propensione al suicidio non esiste, se vogliono salvare Berlusconi e farlo vincere di nuovo ci sono motivi e interessi, per quanto inconfessabili. La follia non c’entra ””””.

virgovd 25.05.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

I VELENI DI PIGI E LE DEFAILLANCES 5 STELLE
Pigi Battista - è noto - appartiene a quella categoria conformista dei tromboni dell'informazione. Una categoria che apparentemente ama stare un po' di qua e un po' di là. Una categoria però soltanto apparentemente oscillante. Una categoria che attraverso la proposizione di un fraudolento senso critico finisce col portare comunque sempre acqua al mulino del "Potere". E non importa di che colore sia, purché sia "Potere". Una categoria di giornalisti, insomma, incapace di sposare lotte che infastidiscano i signori dei Palazzi. E il soporifero Corriere della Sera da questo punto di vista è il terreno di coltura ideale per la nascita, la crescita e la pascita di giornalisti come il signor Pigi.
Detto ciò, mi rivolgo a voi, parlamentari 5 Stelle. Ma ci volevano i veleni di Battista per spingervi a pubblicizzare cosa state facendo? Possibile che le già numerose defaillance fatte registrare sul terreno della comunicazione verso l’esterno non vi abbiano insegnato ancora nulla? Le direttive su cosa comunicare all'esterno datele voi ai "Gruppi Comunicazione" e non attendete che siano i componenti di queste strutture a dirvi cosa dire e con chi parlare. I componenti dei "Gruppi Comunicazione" pensino a fare il loro lavoro. Ovvero pensino a scrivere i comunicati stampa e alla diffusione e pubblicizzazione delle vostre iniziative parlamentari. Le ronde in Parlamento a vostra tutela sono ridicole e inutili.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Gallo muore e mentre se ne celebra il funerale oggi a Palermo don Puglisi viene fatto Beato. Finalmente un gesto coerente e coraggioso della Chiesa.

Il centro di don Puglisi comunque anche se non osteggiato non é mai stato sostenuto dalle Istituzioni palermitane come testimonia la suora che ha accompagnato don Puglisi e sostenuto la causa di beatificazione: È il metodo di don Pino, spiega la suora.

Da Repubblica.it (purtroppo): "E anche se all'inizio molti fanno fatica, quando poi capiscono che vuoi offrire una possibilità di crescita, che li vuoi cambiare ma solo per amore, perché non hai altri scopi e interessi, il cambiamento avviene", racconta suor Carolina. Come a Brancaccio, anche a Bosco Sant'Ippolito non c'è nessun altro che si dedichi ai ragazzi. E come per Puglisi, anche per suor Carolina è difficile richiamare l'attenzione delle istituzioni: "I soldi ci sono solo per altro, ad aiutarci ci sono solo i volontari - racconta la religiosa - Ma noi andiamo avanti perché continuiamo a credere che questi ragazzi debbano avere l'opportunità di crescere bene". Lei li chiama i "figli del vento": "Hanno bisogno solo d'essere amati", spiega. E proprio per aver suggerito ai ragazzi un nuovo modello di vita, don Pino è stato ucciso.

Lo hanno ammesso i due killer, Salvatore Grigoli e Gaspare Spatuzza, che poi si sono pentiti, tormentati dal ricordo del sorriso col quale la loro vittima li ha accolti. E lo ha formalizzato la Congregazione delle cause dei santi: chi ha voluto la morte di Puglisi, lo ha fatto "in odium fidei", in odio della fede. Non sopportava, cioè, che il sacerdote, con la sua predicazione del Vangelo, formasse coscienze".

FORMARE LE COSCIENZE! Non é questo che sta facendo Beppe attraverso il M5S? Cos´altro é affermare "l´onestá andrá di moda"?
Cos´altro é riportare la politica al ruolo di passione, di spendersi per l´altro? Cos´altro é richiamare l´Italia a farsi comunitá, dove nessuno deve rimanere indietro?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno amici carissimissimi,
vi siete accorti quante persone nuove stanno facendo capolino in questo meraviglioso blog?
Avete letto il commento del nostro amico Agente di Pubblica Sicurezza Federico Piero e dell’Ufficiale della Marina Militare Gaetano Savoca?
Queste sono le persone che dobbiamo appoggiare fra tantissime, come carabinieri, guardie di finanza, magistrati; la parte sana del Paese che dobbiamo ringraziare perchè a costo della loro vita stanno lottando per arginare la mafia con le sue ramificazioni all’interno dello stato, dei comuni, delle regioni, delle grandi società, delle banche, del vaticano, dell’Europa ecc..
Avente sentito il commento del ministro delle infrastrutture e trasporti Lupi sulla TAV? Tutte c………te.
A chi interessa veramente la TAV quando ormai “il corridoio 5 -Lisbona Kiev” è finito su un binario morto…? Quanto costerà questo sfregio agli italiani? Chi muove i fili al di sopra del nostro governo e quanto sono corrotti questi cosiddetti politici? Vedrete che diventerà la solita grande incompiuta però i soldi alla faccia della povera gente li ingurgiteranno comunque.
Consoliamoci pensando che almeno stiamo dando alla mafia grandi calci nel culo (pardon nel deretano) ed è per questo che siamo scomodi. Qualcosa cambierà sono certa, basta volerlo votando per il M5S e soprattutto lavorare per convincere gli incerti e quelli che da anni non vanno più a votare.
Un abbraccio affettuoso.


paoletta a. Commentatore certificato 25.05.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

A me più che la domanda "Dove eravate"? viene da chiedere: "Come mai, a parte il periodo del Prefetto Cesare Mori, le Mafie in Italia sono sempre lì a fare il bello e il cattivo tempo? Possibile che si debba portare questo marchio per l'eternità? Un marchio che anche negli angoli più sperduti del mondo, ricorda a tutti l'appartenenza a questo Paese.
Ci vorrebbe un esercito di Prefetti di ferro a ripetere, alla lettera, la pulizia che venne fatta allora.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.05.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Ripropongo per riflettere:

G.Falcone dopo il ritrovamento dell'ordigno venuto dai sub dal mare dell'Addaura capi'che non non aveva piu' spazio.I Sub erano uomini tecnici preparati e raffinati,militari. Capi' della esistenza di due stati, uno ufficiale e che lo rappresentava e uno oscuro e tenebroso inquetante senza pregiudizi e morale da poter circoscrivere e isolare. Era lui l'uomo solo e isolato, un semplice avvertimento ma efficace. Ora la tecnica ha fatto passi da gigante, per intimorire uno duro come Falcone esistono strumenti diversi ma molto piu' efficaci.perche cio' si parla poco o si sa' poco,forse niente e solo a chi viene fatto il "trattamento"qualcosa percepisce ma indirettamente.La trasmissione di Santoro di ieri e' stata molto efficace e veritiera,e Travaglio e' un attento osservatore ma poco conosce anche lui.La parola giusta la data il moderato Vespa(sembra strano ma e' vero)nel 92-1993 bisognava stemperare il cambiamento di mani pulite col botto.Ecco arrivare Roma(la bomba messaggio all'Opus)Firenze(Georgofili messaggio alla Massonmondiale)e Milano(alla finanza e danaro.Cosa significa Georgofilo.Filo in greco antico significa amico e Georgo cultore della terra.Attaccato ai valori terreni(il seme e la terra)e quindi possibile aspirante ad ambizioni di spazi terresti.Il resto lo dovete concludere voi cittadini con un minimo di sforzo di intelletto.Potevano mettere la bomba al conservatorio di musica e si sarebbero incazzati Verdi e Chopin,o alla stazione ferroviaria e l'incazzatura sarebbe stata del popolo.No,volevano mandare un messaggio ad una specifica categoria terrena,.....e poi la bomba alla ferrovia era gia stata messa 13 anni prima a Bologna.E secondo voi un criminale come Riina o Provenzano potevano fare cio' senza chiedere permesso a qualcuno che fino ad allora li proteggeva?non erano mica scemi, uno Stato diventera' di serie A quando riuscira'non solo a tutelare i suoi cittadini dalle stragi,ma scoprira' i colpevoli!!
Marco da Firenze

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento


Repubblica : "Grillo con De Vito a Roma, anche piazza del Popolo piena solo a metà"

LA MENZOGNA quotidiana!!!

Fabrizio F. Commentatore certificato 25.05.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi ricordo dove ero ,ma ricordo benissimo quello che ho pensato : se ti metti, veramente, contro la mafia MUORI. Ho capito in un attimo, che LORO, fanno quello che vogliono ,e lo fanno ancora...non disturbandosi a vicenda. Onore al coraggio della dott Bocassini e del NOSTRO Beppe Grillo. Io vi ammiro.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 25.05.13 10:55| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Nella storia dell’umanità ci furono persone che provarono ad abbattere questo sistema. Una di queste è John F. Kennedy. Nel giugno del 1964 sfidò la Fed (Federal Reserve Note), società privata che deteneva, e detiene ancora oggi, il monopolio sul conio monetario. A novembre dello stesso anno, il presidente venne eliminato, e proprio a Dallas, una delle sedi delle dodici banche statunitensi. E prima di lui anche altri presidenti avevano tentato di imporre una banconota statale; tra questi ricordiamo Lincoln, McKinley e Roosevelt, tutti e tre uccisi. L'ex questore di Genova Arrigo Molinari citò in giudizio Bankitalia per “la truffa del signoraggio”. Aveva l'udienza il 5 ottobre 2005, ma venne ucciso a coltellate il 27 settembre! Della serie: chi tocca il signoraggio muore. In Italia, il signoraggio fino a pochi anni fa era diritto della Banca Centrale d’Italia e, in seguito, della Banca Centrale Europea, entrambe private. Ma c’è di più. Tra le banche socie di quest’ultima troviamo anche quella d’Inghilterra, di Danimarca e di Svezia, associate rispettivamente al 15,98 %, 1,72 %, 2,66 %, pur non avendo accettato di aderire all’Euro. Parte del signoraggio europeo finisce quindi nelle tasche di queste società private estere. In pratica, noi italiani stiamo aiutando questi tre paesi a pagare le loro tasse! Questi potenti, a parte il signoraggio, utilizzerebbero anche altri metodi utili al loro arricchimento, sempre alle spalle della povera plebe. I ricchi banchieri e i loro sostenitori sarebbero infatti collegati anche a fondazioni, multinazionali e sette di potere, come Scientology, l’Opus dei, e l’Amway corporation.

ADELE L., cesena Commentatore certificato 25.05.13 10:54| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Perchè sprecare un fiume di parole per Pierluigi Battista,bastava dire che è uno stronzo,un leccaculo e un servo.Lo sanno pure i sassi....
basta vedere una su apparizione in video per capire che è un verme.
Pierluigi Battista,un burattino con i fili

michele ., rimini Commentatore certificato 25.05.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Il dietro le quinte della disinformazione di massa, in questo caso è riportato un esempio del programma di Quinta Colonna in una puntata in diretta da Piazza del Popolo a Latina durante la quale avviene un bieco tentativo di screditare il movimento 5 stelle.
In questo video è possibile vedere con i propri occhi i mezzucci utilizzati per fare disinformazione nei confronti di chi guarda la televisione.

https://www.youtube.com/watch?v=oWdhjdlgwyY

silvanetta* . Commentatore certificato 25.05.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S viene copiato nel mondo. Ecco la versione tedesca che nasce da una raccolta di firme contro l´austerity: http://www.koalition-des-widerstands.de/english.html

I CITTADINI SI RIPRENDERANNO L´EUROPA E FORSE IL MONDO!

LA GENTE HA CAPITO IL TENTATIVO DI "COLPO DI CONTINENTE" OPERATO DALLA GERMANIA E DALLE SUE BANCHE.

People’s Petition Against Austerity

As a nonpartisan group from Berlin we support the
Appeal to the peoples of Europe
and the petition by the Coalition of Resistance published in October in the "Guardian"
and since signed by thousands of citizens, among others, personalities from politics,
science and culture, as well as representatives of European alliances and unions. Link
Initiators were among others Tony Benn, Labour Party politician, 50 year member of Parliament,
Lindsey German, Stop the War Coalition - Natalie Bennett, chair of Green Party England and Wales
The Coalition of Resistance is also outlayed in an extended open letter by
Mikis Theodorakis and Manolis Glezos and supported by
representatives of European alliances, unions, political parties and other personalities
We support this Appeal to the peoples of Europe and the Coalition of Resistance and ask to sign
and distribute widely


The following petition was published on October, 18, 2012 in the London newspaper "Guardian"

“The failed policies of the politicians and the bankers caused the financial crisis. Spending cuts are driving us into poverty. An economic alternative is essential to protect ordinary people, and to save the NHS and welfare state.
The government should:

1) Stop cuts and halt privatisation;
2) Tax the millionaires and big business;
3) Drop the debt, and put the banks under democratic control;
4) Invest in jobs, homes, public services and the environment.”

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri piazza del popolo fantastica!!
grande De Vito e i candidati,ma consentitemi un ringraziamento speciale per Beppe,la tua generosità è commovente,grazie grazie grazie,per quello che fai per tutti noi!!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 25.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cadoinpiedi.it
La bambina che contesta il capo di McDonald's:''Smettila di ingannare i bimbi''
di Redazione Cadoinpiedi.it *A 9 anni interviene ad una
...
http://tinyurl.com/c7tn5kf

mau pisto 25.05.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
come vedi appena si parla di abolire qualche cosa a loro svantaggio pensano subito a come recuperarlo: sono proprio incorreggibii! E'più forte di loro!

Se oltre a quello che si risparmierà, si potesse recuperare anche l'importo che si sono letteralmente presi in tutti questi anni senza il consenso del Popolo Italiano, i soldi sperperati, getteti nel cesso, mangiati e perchè in un modo o nell'altro distolti dal bene comune: non saremmo nella situazione attuale:

Investiti con intelligentia, avrebbero fruttato per il bene della Nazione!!

E inutile chiederti dovìerano in quei momenti che hai riportato sul tuo post, sai benissimo dov'erano: a farsi solo i cazzi loro come hanno sempre fatto.

Mi piacerebbe in seguito anche leggere l'elenco delle varie donazioni spontanee, perchè sicuramente cìè già la fregatura dietro l'angolo!

Molti nomi non compariranno perchè non vorranno comparire, e quindi vai con il vento in poppa!

Capito mi hai !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anónimo roberto l'apolitico 25.05.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che lo streaming ieri sera poteva essere migliore..come sempre a scatti o sgranato..dobbiamo anche trovare il modo di migliorare su questo..Grazie cmq..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 25.05.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5s prenderà il sindaco di Roma nessuno potrà più fermare questa rivoluzione elettorale.
Gente votate e fate votare il M5s ai vostri parenti e amici è un momento importante della storia del M5s e dell'Italia.

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 25.05.13 10:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro comico Grillo sulla prostata in passato hai detto tante cretinate, e oggi ne hai detto un'altra. Ti ricordi quando in piazza spaccavi i computer? Bene oggi ti ci sei sposato. Ma quando finirai di imbonire di chiacchiere chi ti ascolta?

italialibera 25.05.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Sequestrati beni per 8 miliardi alla famiglia Riva.

8 miliardi? e quanti sono? Una sola famiglia aveva come patrimonio il doppio di quello che gli italiani hanno pagato con l'IMU?

Ma come, a Taranto crepiamo di cancro, e questi maiali avevano 8 miliardi di proprietà.

Che paese di merda ...

Mindorsar 25.05.13 10:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sogni e....incubi

Che bella questa Italia!

Italia dei mondiali: tutti in strada, dal nord al sud, dall'est all'ovest, concerto di clacson, gente scalmanata abbracciata al tricolore svettante, ricordo di un bimbo attaccato al seno della Madre.
Città devastate, fumo in campo, razzi e petardi, intrecci di traettorie in un cielo plumbeo carico di tensione, elmetti, scudi, colpi in testa. Vetri infranti, vetture ribaltate e bruciate, negozi depredati. La calata di nuovi barbari!
Che dire poi se non che si tratta dei tifosi di due squadre magari della stessa regione?

Troppi i danni che i partiti finora han fatto, troppe le responsabilità mancate di una politica nazionale e locale opportunista e fondamentalmente asociale..
Altrimenti non saremmo messi così male ad ogni gradino del vivere comunitario

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Come'è sto fatto
che quando un nostro connazionale
spinto dal bisogno
se ne va a cercar fortuna
in giro per il mondo
si definisce EMIGRANTE
invece quando qualcuno
viene da noi in cerca di un futuro
viene accolto con un :
"TORNA A CASA TUA !"
e definito IMMIGRATO CLANDESTINO ?

mah... misteri della stupidità

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 25.05.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DICO CHE IMPRENDITORI E LAVORATORI SIA IMPIEGATI CHE OPERAI è ORA CHE SI UNISCANO TUTTI INSIEME PER BUTTARE VIA QUESTI DISONOREVOLI DI POLITICI DEL PD E PDL E PARTITUCOLI VARI E SI AFFIDINO A QUESTI GIOVANI DEL MOVIMENTO5STELLE CHE SICURAMENTE AVENDO STUDIATO SONO MEGLIO DI IGNORANTI SENZA ARTE NE PARTE I VENDITORI DEL NULLA NON SERVONO NE IN PARLAMENTO E NEANCHE IN SENATO
BUTTIAMOLI VIA INIZIANDO DAI COMUNI
SI PUO VIVERE BENE SOLO NELLA GIUSTIZIA PER TUTTI
DOVE TUTTI HANNO IL LORO POSTO E FANNO IL LORO DOVERE
CHIEDO A CHI VOTA DOMANI E LUNEDI DI VOTARE IL MOVIMENTO5STELLE ANCHE PER ME
QUANDO SI VOTERA NEL MIO COMUNE VOTERO ANCHE IO IL MOVIMENTO5STELLE PER DARE PIU GIUSTIZIA A TUTTI GLI ITALIANI
AIUTIAMOCI A VICENDA
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE
SPERO ANCHE PER ME CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE ABBIA IL CONSENSO DI MOLTI ITALIANI PERCHE SOLO COSI CI SALVEREMO TUTTI E AVREMO UNA VITA MIGLIORE
E LIBERA
W LA LIBERTA

leonardo g. Commentatore certificato 25.05.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

DOVE ERANO IERI SERA IL PD e IL PDL

PIAZZA DEL POPOLO 24 maggio 2013 Roma

GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 25.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog!qui caffé stellato per tutti!!M5S senza se e senza ma!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 25.05.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ROMA...SOTTO UN CIELO DI STELLE.....!!!!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 25.05.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

DAI VINCIAMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 25.05.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

il fatto è che non siamo un grande Popolo. Grandi persone, sì, ma che non hanno il senso della nazione. Un processo di unificazione che non è mai avvenuto, purtroppo, per tanti motivi. Vediamo se una forza nuova trasversale, non ideologica e senza steccati nord-sud, che suscita il sentimento di solidarietà, ci riesce! Calyp

aldo t., pistoia Commentatore certificato 25.05.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo benissimo dov'ero. In entrambi i casi ero in servizio come Ufficiale d'ispezione alla caserma Lante della M.M. a Roma. Rimasi basito alla notizia della morte di Falcone. Fu peggio quando appresi della morte di Borsellino. Non so perché mi commossi tantissimo, come adesso che sto ricordando quel momento. Ero con le lacrime agli come adesso e mi chiedevo perché succedono queste cose perché lo stato (che anche io rappresentavo) non è capace di proteggere i suoi uomini migliori e le proprie istituzioni da gente come i mafiosi e soprattutto dalla mafia politica. Questa domanda non ha mai trovato una risposta chiara in quanto in me è rimasta la convinzione che la mafia è profondamente radicata e annidata dentro le istituzioni.-

gaetano SAVOCA (gaetasavo), Roma Commentatore certificato 25.05.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per piacere Beppe fai mettete sul blog la registrazione dell'intervento di ieri sera a Roma, Non riesco mai a vedere La Cosa, se non a tratt. Grazie per tutto ciò che faii

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 25.05.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

scopriremo i buoni e i cattivi. O vince l'uno o l'altro, siamo alla fine. Ne rimarrà uno solo, per ora ci siamo noi, il "capocomico" e il "nano"».....NANO DI MERDA COMINCIA A CORRERE CHE DOPO DI TE E BRUNETTA SPARITI NEL CESSO NON RIMARRANNO PIU NANI MAFIOSI IN ITALIA !!!!!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 25.05.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Vedere questi volti giovani e apparentemente "puliti" rappresentare i disvalori di chi ci ha portato alla situazione che stiamo vivendo è molto triste!
Ma crederanno veramente di prenderci in giro? o prendono in giro se stessi sperando di mettersi al sicuro sotto l'ala degli eterni VECCHI che comanderanno per sempre forse anche da fantasmi...o vogliono davvero diventare come loro?
Questi sono i futuri politici italiani avvelenati alla nascita da falsi sogni di potere?
Dovete tornare a guardare la comunità, le persone, i bisogni del prossimo.....curare la comunità vuol dire vivere in un mondo migliore...come essere vaccinati da piccoli ha consentito di abolire tante malattie!
Rifletteteci....

fabiola rossi 25.05.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi i commenti che ho letto su due quotidiani di stamani: la nazione: comizi: piazze vuote, anche il 5 stelle non riempie. La repubblica: clima freddo, piazze semivuote...
qualcuno dovrebbe andare al proprio distretto medico di appartenenza e prenotare un asportazione di cataratta.... vigliacchi, ipocriti... ma finirà...

Nicola Buscioni, Pistoia Commentatore certificato 25.05.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo un cambiamento radicale può cambiare questo paese e liberarlo da tutti questi "signori".

piero 25.05.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Dove eravate quando in Irlanda c'era la guerra santa tra protestanti e cattolici? Chi forniva le armi ai secondi che erano un popolo di morti di fame, pieni di figli e senza grandi risorse?

Dove eravate quando Saddam usava il gas contro i curdi?

Dove eravate quando in Sudafrica linciavano i neri come uno sport nazionale?

Dove eravate quando nell'ex Jugoslavia si è rivisto lo sterminio di masse inermi di donne e anziani?

Dove eravate quando nelle piazze di tanti paesi e città i caporali sceglievano e scelgono tuttora la manovalanza nera (di pelle e di lavoro) alla luce del sole, per contuinuare l'azione dello sfruttamento schiavista?

Dove eravate quando in nome della "democrazia" il Potere politico italiano ha costruito il suo impero legislativo di intoccabilità, di impunibilità?

Dove eravate quando nel nostro Parlamento gli "onorevoli" dell'ultima ora si prendevano a schiaffi, pugni e calci?

Dove eravate quando c'era da ricordare tutto ciò e altro di ancora peggio?

Questi pochi accenni ci fanno capire solo che siamo già morti dentro, per il resto è solo questione di tempo...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io facevo ogni giorno quel tratto autostradale.
Ho visto il giorno dopo la voragine provocata dall'esplosione, era impressionante,una ferita che ha squarciato il cuore dei siciliani uccidendo chi voleva proteggerli.
Una ferita rattoppata ma mai rimarginata.
Le morti per mafia oggi sono state sostituite con le morti per la finanza tra qualche anno forse sentiremo parlare di trattativa tra stato e BANCHE?

Giuseppe, Rimini 25.05.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno da Radio Londra


Sui motivi dell'azione di (San) Giorgio (al Velabro) Napolitano, in difesa di Mancino, al punto di arrivare persino a delegittimare la Procura di Palermo, dovete chiedervi come mai il presidente abbia sentito questo obbligo.

Forse si sente in debito di riconoscenza...?

Forse per semplice tutela delle istituzioni che rappresenta per le cose che un Mancino messo all'angolo potrebbe rivelare?


Nonostante il lavoro infaticabile dei Pm Ingroia e Di Matteo, vista l'omertà generale, sarà difficile arrivare a condanne processuali.

Sarebbe spiacevole infatti se si scoprisse che

..la trattativa ci fu,
..che anzi in realtà furono due, e fu la seconda ad andare "a buon fine".
..che dopo 19 anni di mutismo e connivenza c'è voluto il figlio di un mafioso, 3 anni fa, a dimostrare il coraggio e la dignità di rivelare il Grande Segreto di Pulcinella, che ha fatto ritrovare la memoria a così tante persone..

..che nessuno ormai la nega, dietro le quinte.

Compresa la vecchia volpe di Violante, che venne contattato da Mori, ma per 17 anni è rimasto muto come un pesce.

...che per "ripagare" Massimo Ciancimino di questo , il sistema di potere politico che da quel "patto" è nato 18 anni fa, ha scatenato contro di lui la sua vendetta.

...che attraverso i suoi uomini ombra, dopo aver tentato di convincerlo a ritrattare, con le buone prima, con le cattive poi, e dopo aver cominciato l'opera di delegittimazione da parte dei loro giornali e media, deciso alla fine per la punizione esemplare.

E di giocare quindi la "carta jolly"...

Quella a cui si ricorre in casi estremi.
Tipica operazione concepita dalle c.d. "menti raffinatissime" di cui parlava il dott. Falcone

..che gli confezionarono la classica "polpetta avvelenata", che si utilizza per neutralizzare i testimoni scomodi, in questo caso aggiungendo un "De Gennaro" con un bel fotoshop patacca a un documento per il resto originale e corrispondente al vero, attraverso ... (cont.)

Radio Londra 25.05.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…Queste condotte sono uno schifo quotidiano, impestano l’ambiente di lavoro = meno rendimento... e si tratta di produrre in malora, ma si muore anche per la stupidità di un comandante, com'è accaduto a Costa Concordia. E che dire della strage della torre di Genova?.. ma chi è quel genio che ha deciso che doveva per forza sorgere in quel punto? ma non potevano farla più dentro di qualche metro e non come una palafitta? eppure era prevedibile che su migliaia di manovre qualche nave per effetto di un'avaria, un rimorchiatore che resta senza nafta, una cima che si strappa o un banale errore umano, potesse cozzarci contro, la Jolly Nero non volava a bassa quota, è semplicemente arrivata contro restando nel suo elemento naturale, l'acqua. Per l’okay alla costruzione della torre è immischiata una schiera di dirigenti imbecilli di vari comparti amministrativi.. classico esempio di “stupidità collegiale”. La dilagante stupidità dei capi non può essere più accettata.. la sindrome dello schettino, così la chiamo io, è ormai diventata piaga nazionale e sta cancrenizzando tutto il settore produttivo, politico e amministrativo.. è devastante.. ci sta affondando tutti… Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 25.05.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sig. Berlusconi,spero che non pensi che tutto la gente sia come immagina lei (manovrabile,senza memoria e tanto ingenua).
Uno non puo fare il "culattone" con il culo degli altri per sempre.
Sinceramente,grazie a questo blog,ho tutte le notizie che mi servono per capire che lei,per la sua sete di successo calpesta ogni morale.
Tanto le dovevo in quanto non conti su di me,sui miei figli,sui miei amici ne oggi ne domani ne mai...

giuseppe L. 25.05.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Non ne veniamo fuori vivi!! Tra collusioni mafia-politica-banche, siamo dentro una tenaglia che ci stritola senza pietà e sempre di più! Il mondo degli onesti e corretti non ha futuro con questo intreccio di potenze che vogliono SOLO IL PROPRIO INTERESSE.

Pietro Mantelli 25.05.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove eravamo ???
O forse, ed è miglior domanda: Chi eravamo ???
E quest'ultima domanda resta ancora in attesa di risposta... ancora oggi, chi siamo ???
Ed in questa nazione (ma tutto il mondo è paese) tutto ci scivola addosso con la convinzione di essere dentro un gioco corretto, con fair play direbbero gli inglesi, solo un esempio di questi giorni, un esempio nazional-popolare (ma assimilabile ad esempi di più alto rango)... il satirico e denunciatore di scandali e scandaletti Ezio Greggio, arricchitosi con Striscia, ebbene sembra che si faccia pagare gli stipendioni in quel di Montecarlo... dove magari, anche se risulta residente, non sa neppure dove sia il barbiere più vicino alla sua 'abitazione'... beh!... confortiamoci con una ricerca sul vocabolario del significato della parola 'coerenza'.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 25.05.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

io non ho consigli da dare anche se credo che sia necessario essere intransigenti . è necessaro che i rappresentanti 5s siano sottoposti al massimo grado di giudizio . bene le epurazioni , che definirei molto piu semplicemente necessità di pulizia , è importante essere univoci nell'obiettivo che se è quello di imporsi quale forza popolare necessita distacco dalla consuetudine politica italiana ed una delle cose da fare è , necessariamente , sostituire i capigruppo , SUBITO !

yuki 25.05.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' evidente e chiarissimo che questa gente che ci governa sono incapaci ed incompetenti, si crogiolano nella loro elite pavoneggiandosi della loro importanza con molte guardie del corpo, viaggiano con voli di stato in tutto il mondo, ma non valgono e non contano nulla, si autocompiacciono e si autofrequentano pensando di essere indispensabili, ma fanno solo danni, ammazzano le persone, vecchi e bambini compresi e pensando di fare il bene del popolo.
DIO... perdona loro perchè non sanno quello che fanno, don Gallo fai qualcosa!!!

adriano fontanot torino 25.05.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

GLI ELETTI DEVONO DIRE COSA HANNO FATTO
CONTRO I POTERI CRIMINALI CHE DISSANGUANO L'ITALIA

- 180 MILIARDI L'ANNO DI GROSSE EVASIONI
- 60 MILIARDI L'ANNO DI SPRECHI E CORRUZIONE DI
STATO
- 90 TASSE EVASE DA SLOT MACHINE DA RECUPERARE
- 180 MILIARDI L'ANNO FATTURATO DELLA MAFIA
- 20 MILIARDI L'ANNO MANTENIMENTO PROVINCE
- 30 MILIARDI L'ANNO ALLA SANITA' PRIVATA
- 20 MILIARDI L'ANNO ALLA SCUOLA PRIVATA
ECCETERA ECCETERA ECCETERA

SE SI METTESSE VERAMENTE MANO A QUESTI FURTI
POTREMMO ESSERE LA NAZIONE CON IL BENESSERE
PIU' ELEVATO DEL MONDO

E QUESTO GRILLO-CASALEGGIO LO SANNO
MA PREFERISCONO PARLARE DI ALTRO!!!!!!
PERCHE'????????
PERCHE'????????
PERCHE'????????
PERCHE'????????
PERCHE'????????
I CITTADINI ONESTI HANNO IL SACROSANTO DIRITTO
DI RIAVERE I SOLDI SOTTRATTI DALLE LORO TASCHE
IL MALLOPPO NEI FURTI DEVE ESSERE RESTITUITO
AL PROPRIETARIO
IL LADRO NON PUO METTERLA IN POLITICA
DEVE RESTITUIRLO E BASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!

E VOI ELETTI SAPETE CHI SONO I LADRI
E SAPETE DOV'E' IL MALLOPPO
DOVETE ANDARE A PRENDERLO
E RESTITUIRLO AL PAESE

E' UN VOSTRO DOVERE
SIETE PAGATI PER QUESTOOOOOOOOOO


raff c., pavia Commentatore certificato 25.05.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una proposta che avevo postato sul blog tempo fa:
1a proposta

Rilanciare l’edilizia e ristrutturazioni con mutui il cui interesse sarebbe per il 50% a carico dello stato, ad esempio un mutuo da 150.000 € costa di interesse circa 90.000 € quindi lo stato si farebbe carico di 45.000 € in 20 anni ( € 2.250/anno ), lo stato incasserebbe subito pero’ l’iva su tutto il valore del fabbricato e relativa componentistica, contributi inps e irpef degli operai che ci lavorano, oneri municipali per il fabbricato, ici o IMU per gli anni a venire, si instaurerebbe un ciclo virtuoso che farebbe ripartire l’economia con un bilancio positivo per tutti e per lo stato.

Il debito pubblico di 2030 mld costa interessi ,quanto? I titoli pubblici ad 10 anni vengono venduti ad un tasso del 4,16% ( quindi allo 0,41 annuo ) al lordo delle ritenute fiscali, quindi allo 0,33 netto annuo., Quindi il costo effettivo è 6,7 mld all’anno. E non 80 mld all’anno come ci vogliono far credere.
Il bello è che essendo l’inflazione al 1,5% all’anno il debito si rivaluta si’ dello 0,33% all’anno ma si svaluta anche del 1,5% , dando luogo ad un decremento del valore effettivo del capitale da rimborsare…. Vulgo… il debito non costa nulla ed usandolo per la crescita pio’ dare esiti molto positivi.
Agendo cosi’, rilanciando l’economia, probabilmente aumenta il giro di denaro si abbassa lo spread quindi si abbassa il costo del debito, aumenta l’inflazione e si abbassa ulteriormente il debito effettivo, cosi’ possono mantenere i privilegi della casta e della PA, almeno la gente lavora e puo’ vivere evitando suicidi di massa.
Il giappone e l’america fanno cosi’, la crisi del 29 è finita cosi’.
In conclusione bisogna fare il contrario di quello che ha fatto il governo sino ad oggi.

adriano fontanot torino 25.05.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAFIA, CORRUZIONE CONTINUATA E AGGRAVATA; SEGRETI INCOFESSABILI; CONSOCIATIVISMO; COPERTURA E CONNIVENZA DI TUTTE LE MAFIE; DERIVA DEL BERLUSKONISMO; LARGHE INTESE!
DOVE ERAVATE, POLITICI DEI MIEI STIVALI, QUANDO SUCCEDEVANO TUTTE QUESTE INFAMITA'; COSA AVETE FATTO PER EVITARLE, SE NON DARE COPERTURE POLITICHE A COLORO CHE FLERTAVANO CON I MAFIOSI E I NEMICI DELLA DEMOCRAZIA?

Marco A., Roma Commentatore certificato 25.05.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Pezzi inquietanti di quello Stato di allora, 1992, sono rimasti vivi e vegeti, e lo saranno finché i cittadini non useranno con intelligenza l'arma del voto. Dopo aver sprecato l'occasione di febbraio, scegliendo per l'ennesima volta il solito pattume bipartisan, proviamo a non sprecare la possibilità di domani e dopodomani a Roma.
8382 RIFIUTI
Ultimo sondaggio ipsos a ballarò pd 26,3%: divertente. dottor floris, molti si chiedono perché continua a presentare sondaggi con 800 interviste e 8382 rifiuti. Lo so che sto chiedendo cose impossibili, ma faccia uno sforzo di trasparenza, una volta sola, presenti anche il dato sulle interviste ed i rifiuti alla prossima puntata di ballarò: gli spettatori hanno il diritto di sapere quanti sono gli interpellati che mandano a quel paese i sondaggisti e che non sono certo voti al pd.

camillo 25.05.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Andatevene a casa vostra nei vostri paesi di origine

basta sopportare soprusi basta
grazie a politici sacchi di merda ci siamo
ritrovati in queste condizioni e come non bastasse
ancora vogliono comandare
beppe cacciamoli dal nostro paese ,restino solo quelli che ormai hanno un lavoro
e per i musi gialli dazi dazi dazi len leon leon

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 25.05.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Back From The Future Daily - 25 May 2013

***** COUNTTDOWN - 116 DAYS *****

“”””” CRASH OF ITALY GOVERNMENT !

ITALIENISCHE REGIERUNG HERBST !
COMPTE A’ REBOURS CHAUTE DU GOVERNMENT ITALIEN !
CUENTA REGRESIVA CAIDA DEL GOBIERNO ITALIANO !
CRASH DEL GOVERNO ITALIANO !
ΙΤΑΛΙΚΉ ΚΥΒΈΡΝΗΣΗ ΠΤΏΣΗ !
ПРАВИТЕЛЬСТВО ИТАЛИИ ПАДЕНИЕ !
意大利政府秋天 !
イタリア政府秋 !
이탈리아 정부의 !


Cinquestelle Always - Cinquestelle immer Cinquestelle toujours Cinquestelle siempre Cinquestelle πάντα - Cinquestelle всегда
Cinquestelle 总是 - 常にチンクエステレ
항상 Cinquestelle
Cinquestelle Sempre

giorgio p., verona Commentatore certificato 25.05.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

E ancora dovremmo votarli??

B si è talmente arrabbiato per le contestazioni al suo comizio a Brescia che ha subito chiesto una legge che preveda il carcere a chi contesta i partiti in piazza,non solo durante le campagne elettorali ma sempre. La bozza circola alla Camera, preparata da Abrignani e controllata da Brunetta, perché la Casta è come il signorotto medievale che si può solo incensare ma mai criticare, altrimenti è “lesa maestà”!
E questa sarebbe la democrazia!?
Quella che prende l’articolo 21 e lo caccia nel cesso insieme a tutti i diritti democratici?
Come si vede, le priorità di questi cialtroni sono censurare o carcerare chi contesta il potere sui blog o nelle piazze, prescrivere ladri e tangentisti come Penati, dimezzare le pene ai collusi con la mafia per poi far ricadere nell’indulto o nella prescrizione quel che resta della pena, stoppare le intercettazioni, rendere impunibile e non processabile il capo dello Stato,e inciuciare tra dx e sx per mantenersi al potere malgrado gli scarsi voti,rimandando di almeno 7 mesi il porcellum,già dichiarato incostituzionale dalla Cassazione (con la bellezza di 8 anni di ritardo!)
Intanto che si pensa a aumentare l’IVA producendo altra disoccupazione e altri fallimenti,il caro Letta ci viene a raccontare che deve aumentare le tasse perché non sa come trovare i soldi per aiutare i giovani,pagare gli esodati, i cassintegrati o le aziende da anni creditrici verso lo Stato.E intanto si dimentica i 70 miliardi di corruzione politica,i 180 mld di evasione fiscale,gli 8 regalati al Vaticano,i 150 di fatturato della mafia,i 180 di fondi neri nascosti solo in Svizzera più gli altri paradisi fiscali,uno di perdita stimata solo per la fuga dei cervelli,24 solo per mantenere questa elefantiaca casta politica,45 previsti per gli F35 difettosi,17 per le inutili Province,98 di tasse non riscosse dalle slot machine,20 per l’inutile TAV in Valsusa ecc

Ma l'Europa,sorda e cieca a questi orrori, continua a chiedere 'riforme'!!?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 08:45| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

PER GLI ELETTI 5 STELLE I CITTADINI DICONO CHE SIETE DEI” STRACCIAROLI” UN UOMO SI E BRUCIATO E MORTO PER UN DEBITO CON LA BANCA DI 10MILA EURO E VOI NON AVETE PENSATO DI DARE 1 MINUTO DEL VOSTRO STIPENDIO PER SALVARE QUELLA FAMIGLIA LA LORO CASA . DOVEVATE ANDARE IN TV . CON L’ASSEGNO PER LA BANCA IN UNA MANO E LA PROPOSTA DI LEGGE PER L’APERTURA DI MILLE BANCHE SENZA FINE DI LUCRO NELL’ALTRA , COME IN AMERICA. IN BANGLADESH 1000 MORTI IN UNA FABBRICA CHE PRODUCEVA MAGLIE PER BENETTON A 1EURO AL GIORNO, TUTTI GLI INDUSTRIALI D’EUROPA SI SONO INDIGNATI, NOI PAGHIAMO 50CENTESIMI AL GIORNO GLI OPERAI, BENETTON HA LE MANI BUCATE . ECCO DOVE STA IL LAVORO DEI GIOVANI EUROPE I. GLI INDUSTRIALI DEL MONDO SI SONO STRAARRICCHITI E I GIOVANI MUOIONO DI FAME . DOVRESTE INCATENARVI AL PARLAMENTO EUROPEO PER FAR TASSARE LE MERCI PRODOTTE COSI COL 80% DI TASSE . FATE SOLO PROPOSTE RIDICOLE COME IL REDDITO DI POVERTA. LA FRANCIA HA PROPOSTO IL PART TIME TRA ANZIANI IN USCITA E GIOVANI IN INGRESSO AL LAVORO. MA PER VOI E’ TROPPO DIFFICILE DA CAPIRE. NON DATE RETTA A GRILLO TENETEVI I 20MILA EURO DI STIPENDIO PERCHE’ A NATALE NON CI SARETE PIU’. VI RICORDATE LA PREVISIONE CHE VI FECI PER IL FRIULI CHE PERDEVATE IL 50% DEI VOTI. ORA VI FACCIO UN'ALTRA” PROFEZIA” , DOMENICA ALLE COMUNALI PERDERETE IL 70% DEI VOTI. MEDITATE

ASSOGNA WALTER 25.05.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando vedo gente ai comizi di quella gentaglia,mi dico..........che pop di merda l'italiano

andrea o., novara Commentatore certificato 25.05.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

the king-M5S:-)

Danila R., Porto San Giorgio
--------------------------------

Già, pero' c'è sempre il rischio che le iene possano tornare; in fondo il loro successo evolutivo è per merito del loro istinto opportunista e della sincronia nel lavoro di squadra:
https://www.youtube.com/watch?v=-l8KcVV7qQ4

Percio' sempre in guardia, di sentinella:
https://www.youtube.com/watch?v=SqyWi_L9hEA

A mali estremi...
https://www.youtube.com/watch?v=8XPCPyair8Y

Danilo R. Commentatore certificato 25.05.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento

CHE BELLO SE UNA MATTINA NEL SVEGLIARCI POTREMMO DIRE: QUEL LETTAME DOV'È FINITO?...

..CHE MERAVIGLIA!...FINALMENTE NELL'ARIA NON C'È PIÙ QUEL FETORE.

Aldo B., Trento Commentatore certificato 25.05.13 08:03| 
 |
Rispondi al commento

e ora c'è anche la cenetta segreta dei senatori e deputati (portavoce) scopeta da repubblica, comunicata a Civati passata per Sora Alfano. sarà vero non sarà vero? i dissidenti che vogliono collaborare ma con chi? con il pd di berlusconi? o con il pdl di dell'utri e berlusconi? ma come si fa a sapere che c'è la cenetta segreta se è segreta? misteri della divisione gaudiosa del giornale di scalfari.

maurizio.tomassini 25.05.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Scusate qualcuno mi sa dire quante persone contiene Piazza S.Giovanni? Così per fare un conto visto che ieri era piena solo a metà.

pensiero profetico Reggio E: 25.05.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

98 MILIARDI di euro delle slot-machines
98 MILIARDI di euro delle slot-machines
98 MILIARDI di euro delle slot-machines
98 MILIARDI di euro delle slot-machines
98 MILIARDI di euro delle slot-machines

Ha dichiarato il capo del governo Letta ( da "Il Secolo XIX" di oggi):
"...in un momento i cui il Paese ha bisogno di tutte le risorse disponibili per affrontare le priorità sociali ed economiche".

Le DIECI società delle slot-machines NON HANNO PAGATO i 98 MILIARDI che DOVEVANO allo Stato, in seguito all'ACCERTAMENTO fatto dalla Guardia di Finanza nel 2007, su richiesta della Corte dei Conti,
PERCHE'
alcuni partiti e parlamentari, per "aiutare-favorire" le società, hanno fatto "cambiare" il testo della "Concessione-Convenzione" originale del 2004 che PREVEDEVA certe "penali" la cui applicazione ha portato ai 98 MILIARDI.
La "nuova" Concessione, FAVOREVOLISSIMA per le società, è stata resa "retroattiva" per poter "CANCELLARE" i 98 MILIARDI!!!
Come già scrivevano "Il Secolo XIX" nel maggio 2008:
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf
e "Avvenire" nel 2012 :
http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/slot-machine-ai-gestori-maxi-condono.aspx
( "...Parlamento, dove si è tentato di "rivedere retroattivamente" gli accordi di concessione, in modo da mettere al riparo i gestori....".

Significativa è anche l'intervista rilasciata dal generale Umberto Rapetto, artefice dell'ACCERTAMENTO dei 98 MILIARDI di euro:
http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/generale-Rapetto-su-gioco-azzardo.aspx

E' sufficiente quindi che il NUOVO Parlamento faccia una NUOVA Concessione "retroattiva", che "annulli" quella fatta nel 2008 e ripristini la Concessione originaria del 2004 !!!

98 MILIARDI di euro !
98 MILIARDI di euro !
98 MILIARDI di euro !
98 MILIARDI di euro !
98 MILIARDI di euro !

FORZA Beppe Grillo e MoVimento 5 Stelle !
Andare fino in fondo sui 98 MILIARDI di euro !!!
I Cittadini saranno TUTTI con voi !!!!!!!

Movimento Indipendentista Ligure 25.05.13 07:33| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Il comizio di Grillo a Roma, 10.000 persone entusiaste, è stato il più affollato mentre le altre piazze erano semideserte

Guardatevelo:

http://www.youtube.com/watch?v=iYIO36It1bI

Solo 3mila al Colosseo, dove Gianni Alemanno ha tenuto il comizio di chiusura della campagna elettorale assieme a Silvio Berlusconi.
Piazza san Giovanni, luogo 'simbolo' della sinistra riconquistato da Ignazio Marino, era piena solo a metà.
Alfio Marchini ha invece radunato poco più di 3500 persone al Parco Schuster, nel quartiere San Paolo. Ma, grazie alla partecipazione di Antonello Venditti, la folla è cresciuta.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIVERTISSMENT
"Quelli che galleggiano" (berlusconiani e accozzaglia moderata assortita), "quelli che affondano" (uomini del Pd e di ciò che resta della sinistra), "quelli che vogliono nuotare verso una società giusta" (gli stellati di Beppe Grillo). Eureka! Dopo lunga e approfondita riflessione - ispirato dal concetto di "galleggiamento" recentemente più volte tirato in ballo da Grillo - finalmente ho trovato la nuova classificazione delle categorie politiche che va a soppiantare gli obsoleti concetti "Destra", "Centro" e "Sinistra". "Quelli che galleggiano" (e voi sapete ciò che in ogni condizione galleggia sempre...) incarnano la nuova Destra egoista, gretta, meschina, volgare e quanto di peggio. "Quelli che affondano" rappresentano la caotica e oscura galassia riformista dove inconfessabili interessi tradiscono le belle parole rese in pubblico. "quelli che vogliono nuotare verso una società giusta" rappresentano la terza categoria che va "oltre" e che non ha nulla da spartire col vecchio Centro fondato sulla sodomitica "democistianità" di cui Mario Monti è stato il più recente portabandiera.
Dibattito chiuso, dunque, su Destra, Centro e Sinistra? O no?
Marino Marquardt
Ps. Ringrazio i gatti di casa che questa mattina mi hanno svegliato più presto del solito. Grazie alla loro iniziativa ho trovato il tempo di riflettere e di trovare la chiave di volta che mi ha consentito la formazione della nuova classificazione delle categorie politiche.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 25.05.13 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Copio
Domenica a Bologna si vota per mantenere o no i finanziamenti pubblici alle scuole d’infanzia private.Promosso dal comitato Articolo 33,con Sel e M5S,il referendum è consultivo e non avrà conseguenze per l’amministrazione, ma è un importante test politico per la giunta di csx.E per il Pd che si è schierato contro i referendari,insieme a Pdl,Lega Nord e Curia
I favorevoli al referendum vogliono difendere l’art. 33 della Costituzione "scuola privata senza oneri per lo Stato”,e vedono nei fondi comunali un privilegio contrario alla centralità della scuola pubblica
Più di un piddino ammette che non seguirà le indicazioni del Pd, che rischia un nuovo cortocircuito dopo l’amaro calice delle “larghe intese” fatto trangugiare agli elettori
Dalla parte opposta si schierano quei bolognesi che non condividono le ragioni della consultazione: sono elettori di dx e di sx convinti che,a Bologna,le scuole di infanzia private siano di pubblica utilità e sia sbagliato fare una contrapposizione ideologica.Alcuni sono scettici sull’efficacia del referendum consultivo.Il sindaco Merola ha già messo le mani avanti dicendo che l’attuale sistema delle scuole d’infanzia non subirà comunque modifiche
La vittoria è politica e svela l‘ipocrisia dell’ampio fronte (Pd,Pdl,Lega,Scelta Civica, Udc,Curia,Cei,Vaticano,cooperative di ogni colore,svariati quotidiani dimentichi della deontologia professionale,Comunione e Liberazione) che difende con toni da “guerra di religione” i finanziamenti pubblici alle scuole private.Ma l’argomento che coi sussidi si difende “la libertà di scelta delle famiglie” è ridicolo di fronte di fronte a centinaia di genitori che si vedono rifiutare l’iscrizione alle scuole comunali(423 quest'anno).Dov'é la loro scelta? Si vuole trasformare un diritto in un servizio e privatizzare pure quello!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 25.05.13 06:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,in Sicilia la mafia stiamo riuscendo a sconfiggerla giorno per giorno.Quella piu' difficile da combattere e' quella in Parlamento

luciano tufanisco 25.05.13 03:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma un che ha fatto il comizio e ora si vorrebbe rivedere grillo a Roma?
Na beata minchia?
Dai su pubblicate qualche link per favore

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 25.05.13 03:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri nel navigare in internet ho letto che i famigliari dei senatori a vita percepiscono il compenso nonostante fosse morto ... ora mi vorrei sapere se tutto questo è legale è coerente , allora io proporrei che questo previlegio sia esteso anche al cittadino cioè ...visto che chi ha dei figli e carico sino a una certa età è sono in casa dei genitori ho anche un divorziato che è ritornato dalla madre in caso del decesso della madre il figlio percepisce la sua pensione , perché non ritengo giusto che questo previlegio sia solo per i senatori e deputati.... ribadisco che il previlegio se esiste oppure ne sia male informato ... con la presente porgo un cordiale saluto è un buon proseguimento del vostro eccellente lavoro ... sperando vivamente di riuscire a mandarli tutti a casa in fede Noro Mario

mario battista noro 25.05.13 03:41| 
 |
Rispondi al commento

- Esattamente dove stanno adesso a fare esattamente quello che fanno adesso. Esattamente uguali e associati.
- L’abolizione dei finanziamemti ai partiti? Ancora tutti accomunati a somministrare parvenze; sapranno e sanno già come scovarli.

teodora i. Commentatore certificato 25.05.13 03:24| 
 |
Rispondi al commento

Ero appena 20 enne e dopo l'uccisione di Falcone e Borsellino ho capito chi aveva vinto e non era la legalità!Da allora non mi sono più interessato di politica, troppo disgustato.Da un bel pò non viene ucciso più un politico o un magistrato.Questo mi farebbe pensare : finalmente regna la legalità!Va tutto bene dunque!I magistrati non vengono più uccisi....le guerre sono finite e dunque..viviamo nella legalità, giusto? ....E' solo grazie a voi che mi sono riavvicinato con una tenue speranza alla politica perchè solo con una sana politica si può arrivare ad una società sana, corretta ed in crescita dove vorrei far crescere i miei figli.SPERIAMO DI RIUSCIRCI!Io vi seguo ed inseguo comunque...

Francesco F. Commentatore certificato 25.05.13 02:52| 
 |
Rispondi al commento

domani, oggi per chi legge, vi domando dove eravate il 24 maggio 2013 va
ahah

notte

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.05.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

PREDATOR CITIZENS ! ! !

http://pinoz6700.blogspot.it/2013/05/predator-citizens.html

G. 25.05.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Le persone scomode vanno eliminate. E' indubbio!
Nel labirinto della Storia ciò è stato perpetrato tante di quelle volte che oramai quando succede non ci facciamo più caso.
Ogni morte voluta trova sempre una motivazione valida per il Potere. La grande America, paladina della "democrazia" è stata la nazione per questo più nota già dalle sue origini e Lincoln il primo grande scomodo.
Personaggi più o meno noti sono scomparsi così, a volte con una notorietà deformata, altre volte nel più assoluto oscuramento e disinteresse istituzionale e pubblico.
Quando si vuole si trovano macchie di sporco su qualsiasi "abito candido", la macchia più semplice poi, che stenta più delle altre ad andare via, è quella del dubbio. Il dubbio è come una pallottola conficcata nella coscia, non ti fa morire veramente, ma zoppicare vistosamente per il resto dei tuoi giorni.
Niente può fermare quest'opera distruttiva se "necessaria".
Quello che sta accadendo al giorno d'oggi è solo uno scontro tra poteri forti, in mezzo ad una popolazione attonita che osserva tra lo stupito e l'indignato, senza voce in capitolo.
Se si sente che mettono in galera un mafioso è soltanto perchè in giro c'è qualcuno più forte di lui che usa lo Stato per sostituirlo.
La democrazia avrà cambiato volto o avrà ucciso domani, quando si faranno votare tutti gli extracomunitari senza precise regole perchè il 50& degli italiani ha di fatto delegittimato i partiti?
Tanti i modi di eliminare i problemi.
Eppure, nella convinzione generale i "nostri" rappresentanti istituzionali dovrebbero essere lì per risolverli i problemi e non per cambiarli o aggiungerci altri.
Però si può uccidere anche associandosi, sinonimoecontrario...ricordate?
Questo ultimo parto governativo, un nuovo "salva Patria" rispecchia in pieno questa nuova forma di omicidio: prima gli ideali, poi gli eroi (ammazzati almeno due volte), poi tutte le speranze riposte nei decenni, uccisi pure tutti gli investimenti morali, etici e civici dei nostri padri..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PORTELLA DELLA GINESTRA 01.05.1947
DISASTRO VAJONT 09.10.1963
ENRICO MATTEI 27.10.1962
MORTI DI AVOLA 02.12.1968
STRAGE P.ZZA FONTANA 12.12.1969

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

ANAMNESI CRIMINALE:
MANDANTI IGNOTI, INCHIESTE INSABBIATE/RIESUMATE, SENTENZE CASSATE, PENE RIDOTTE

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Un messaggio a chi srive sul blog contro il M5S mi auguro che siano politici, o persone che mangiano assieme a loro altrimenti sono solo dei cog..ni che non hanno capito da che parte stare visto che il pd e pdl ci stanno palleggiando da più di vent'anni come una pallina di ping pong , assieme ai loro compari giornalisti loro papponi compresi quelli che fanno programmi tv tutti parlano male del M5S e Beppe Grillo e come se non bastasse adesso siamo diventati coglioni anche noi che apparteniamo al M5S.: Stupidi cittadini che parlate solo per far rumore con la bocca ma dico io vi volete svegliare che stiamo tutti nella stessa barca in mezzo all'oceano qui si sta combattendo per una vita che vale la pena di viverla nel nostro paese ccciamo insieme questi papponi politici che hanno già fatto troppi dnni sia al paese che al popolo ITALIANO. non facciamoci la guerra tra poveri, tanto sia il PD che il PDL li conosciamo da più di 20 anni e come voi pensate che ci abbiano governato questa massa di PAPPONI fino ad oggi? se siete convinti che questi ancora con le loro promesse vi possono

giuseppesollo 25.05.13 00:46| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

Bisogna resistere agli attacchi provenienti

dalla casta e da tutte le loro strumentali

propagande contro il cambiamento

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

SONO SEMPRE LI',E, INDIRETTAMENTE ,GLI ITALIANI CHE CE LI RIMETTONO DIVENTANO LORO , COMPLICI

carlo cafarelli, sulmona Commentatore certificato 25.05.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Dove eravate...

inizio di frase che potrebbe continuare in tantissimi modi diversi e con molti significati contrapposti...

Dove eravate...

eppure sà di monito, io la percepisco come un leggero risentimento per una sensibilità mancata, per una consapevolezza parziale del vivere sociale

Dove eravate...

far finta di non esserci, di non vedere, di non usare i sensi per far capire agli altri di esserci, di poter testimoniare

Dove eravate...

il primo flashback che sale è quello della persona che chiude le imposte e gli scuri all'interno di una viuzza paesana per chiudere fuori dalla sua coscienza un dramma di altri. Invano, visto che poi quanto è successo è capitato a migliaia di altre persone

Dove eravate...

quanto è difficile tenere la schiena diritta e lo sguardo fermo, quanto è arduo ormai far valere i propri diritti senza perdere dignità..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

El pueblo unido jamás será vencido...

dimenticate ciò che vi fecero fare, le divisioni di piazza , teoria del caos , anni di piombo, finta lotta alla mafia.. il nemico era già in giacca e cravatta e senza colore ne ideologia.. menti contorte crearono le divisioni cosi come il problema mezzogiorno, per dividere e lasciare il paese nel caos , ma loro imperavano..

il popolo unito non sarà mai piu sconfitto..
solo uniti faremo davvero paura alla casta, siamo solo all'inizio, forse non prenderemo ancora nient ma siamo li e non ce ne andiamo..prepareremo il tereno ai giovani che dovranno decidere che futuro vorranno , sostenibile o del malaffare.. ciao notte

Max A. Commentatore certificato 25.05.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente alcuni erano a brindare. Parlo dei mandanti, quelli che sono a Roma. Quindi, li vogliamo cacciare una volta e per tutte questi criminali. Il cambiamento totale e la sostituzione della classe politica unitamente a organi dello Stato e'e l' umico modo per far si che in questa Nazione inizi a funzionare la giutizia, con i ladri dentro e le persone oneste fuori. Avanti senza farsi intimidire da questi delinquenti che hanno depredato gli italiani.

Giovanni pastore 25.05.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al peggio non c'è mai fine.

Alle porte del 3° millennio una serie di documentari notturni (sempre attorno alle 24) mise in luce una serie di contraddizioni del vivere "umano" in varie parti del mondo. Avevamo potuto vedere comunità in Russia che vivono al buio delle gallerie dei metrò di Mosca, ormai disabituati della luce diurna. Nuove popolazioni in India o paese affine che vivevano, procreavano e mercanteggiavano nelle enormi zone delle discariche cittadine. Ci avevano fatto capire che a Città del Messico il 40% degli abitanti era sotto i 14 anni e che migliaia di essi, allontanti precocemente dalle proprie famiglie, vivevano in bande, disposti ad uccidere su commissione per 5-10.000 lire! Avevamo preso anche coscienza dell'enorme sviluppo tecnologico del Giappone con salumieri robot che prendevano ordini elettronicamente dai clienti e nastri trasportatori che conducevano i prodotti davanti alla vettura degli acquirenti.
Esasperazione. In nessun caso comunque, un esempio di Equilibrio raggiungibile.
Solo 13 anni ci separano da quei filmati, ma quanta velocità è stata impressa alla società mondiale per arrivare alle nostre condizioni attuali?
E' questo, sono queste le condizioni di quello che ci fanno passare per Progresso?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 25.05.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

il miserabile pagliaccio
che si firma maurizio cetra
tenta il solito giochino
del copia-incolla
nel vano tentativo
di dimostrare a se stesso
di essere diverso dalla triste immagine
che lo specchio gli restituisce
spietatamente...

allora si auto-commisera
senza ritegno sul nostro blog
con stronzatine tipo
(Alcune risposte grilline ai miei commenti)
e poi giù lacrime
"il M5* non è un movimento pacifista"
gné-gné...

questo viscido individuo
è talmente malato dentro
da non rendersi nemmeno conto
del livello da fogna
di quello che definisce
essere suoi commenti e che invece
sono semplici schizzi di diarrea

che squallore di carneade...

(Si vive una sola volta
...e qualcuno neppure una.)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 25.05.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a "l'ultima parola" stanno processando due miserabili esponenti della vile classe politica che ha governato questo povero paese negli ultimi anni, il gigolo Martone lo sfigato assistente della fornero, ed il liberista Della vedova sono già condannati dai cittadini che hanno rovinato.

JUANVB 25.05.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento

ERO A LETTO e mi sono rialzato e corso al pc per porgere la mia riflessione:
sappiamo che sarà dura LA CONQUISTA DI ROMA, i Galli hanno rinunciato perché lo schiamazzo delle galline ha svegliato i romani e hanno difeso con tutto quello che avevano a disposizione la città.
I Galli sono tornati in Germania con le pive nel sacco.
Per noi sarà lo dura, solo anziché le galline a schiamazzare ci sono i partiti e quindi i romani sprovveduti e irriducibili faranno resistenza.
Se riusciamo a piazzare l'avanscoperta in comune è indice di successo in quanto al primo tentativo avremo fatto meglio dei Galli.
Essendo il primo tentativo, come dice Beppe :
COMUNQUE VADA SARA' UN SUCCESSO !

Buona notte stellata, fratelli.

giorgio p., verona Commentatore certificato 25.05.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando spararono a burlesquoni
spappolandogli quella testa di gomma
dalle orecchie sproporzionate
stavo dormendo - infatti
si trattava di un sogno - purtroppo
solo di un bellissimo sogno :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 25.05.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono fatto una opinione "chi è il Trollo".. il Trollo è il dopendente statale che ha paura del cambiamento strutturale della politica perché teme per i suoi "diritti aquisiti", quindi Grillo, mi raccomando.. quando il M5S arriverà al potere.. e ne sono certo che arriverà, non deludere il Trollo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 24.05.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
*
*
Oggi sono passato per casa davanti a una sede del PD che fino a pochi giorni fa non c'era.
Dentro erano presenti alcuni ragazzi... ragazzi normali, dall'aria pulita, vestiti da sinistra anni '70... volevo e entrare per dirgli:
MA CHE CAZZO CE STATE A FA DENTRO STA LATRINA? NON VI FA SCHIFO QUESTO PARTITO DI VENDUTI, COMPRATI E MISERABILI BLATTE?
Poi ho pensato: Sti cazzi, peggio per loro.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.13 23:55| 
 
  • Currently 1.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la diretta e' finita

http://www.beppegrillo.it/2013/05/diretta_da_piaz.html#commenti

mau pisto 24.05.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Dove eravamo?

E dopo 50 anni da Dallas dove siamo?

sempre nello stesso posto, un'oasi o un inferno, a seconda di dove si vive e con quali possibilità, anche se a volte ci allontaniamo di sole poche centinaia di metri o di banconote.

Ora il problema è questo però: dove andiamo?
No, non è un problema, questo è un dramma per grande parte della popolazione, anche quando si pensa erroneamente che con qualche milione di euro in più ce la possiamo cavare..per poco però, quando si distrugge un equilibrio importante passano molte decine di anni prima di recuperare qualcosa di buono, sempre che si presenti l'occasione.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 24.05.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abolire il finanziamento pubblico ai partiti e finanziare col 5x1.000 sulla denuncia dei redditi indicando il nome del partito o movimento beneficiario. Le lobbies e gli evasori fiscali vogliono fare donazioni ai loro partiti del cuore?.. facciano pure, purché venga fatto in modo trasparente col loro 5x1.000, qualsiasi altra forma di finanziamento deve essere considerato illegale.
Altrimenti con le donazioni volontarie non ci sarebbero limiti legali poiché verrebbero considerate legali anche le donazioni per avere un ritorno in appalti e quelle delle lobbies per assicurasi la compiacenza politica, chi potrebbe giudicare illegali tali donazioni? poiché è molto difficile provare la relazione tra causa ed effetto, quindi l'unico modo trasparente che vale per tutti è il 5 o il 6 oppure il 2 per mille. Mi chiedo.. gli evasori non avrebbero più protezione politica, a meno ché.. non pagano anche loro le tasse...

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 24.05.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

comincio con un "grazie a Danila ed al marito"
bellissimo, strepitoso.....lì a piazza del Popolo dalle 17,30....c'eravamo e non eravamo soli...la piazza era piena malgrado il freddo e l'ora tarda.....PIENA......ma quali 10.000???? almeno 100.000!!!!!
ora, non so se De Vito vincerà ma il Movimento raccoglie sempre più cosensi e la parola d'ordine è onestà...proprio quella che ho visto nei tuoi occhi Danila.....Sei bella dentro e bella fuori. ti voglio bene!


Propongo un finanziamento pubblico per sciacquarsi dai coglioni quelle 150, 200 mila retribuzioni e pensioni da 100 mila euro l'anno in poi. Anche mia nonna che ci ha la minima lo preferirerebbe all'IMU.
Unica condizione: viaggio low cost di sola andata.

fabio martello Commentatore certificato 24.05.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... la prossima volta chiedi alla gente che riempie le piazze di alzare una mano se è venuta "per curiosità" o perché è convinta di votare m5s: perché alcuni del pdl dicono che "la maggior parte" a siena sono venuti appunto per "curiosità"...

Biagio C. Commentatore certificato 24.05.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

J. F. Kennedy ... 29/05/1917 ... 22/11/1963
... un grande uomo con grandi ideali ...
Vero servitore della Patria

UCCISO ...

Giovanni Falcone ... 18/05/1939 23/05/1992
... un grande uomo con grandi ideali ...
Vero servitore della Patria

UCCISO ...

Paolo Borsellino ... 19/01/1940 ... 19/07/1992
... un grande uomo con grandi ideali ...
Vero servitore della Patria

UCCISO ...

C. A. Dalla Chiesa ... 27/09/1920 ... 03/09/1982
... un grande uomo con grandi ideali ...
Vero servitore della Patria

UCCISO ...

...


... Erano grandi Uomini ma furono lasciati soli ...


Questo non dovrà più accadere ... i grandi Uomini vanno difesi ed aiutati con il massimo degli sforzi ... perchè il Mondo ha bisogno di loro ... perchè NOI abbiamo bisogno di loro ...


APRIRE GLI OCCHI ... APRIRE LE MENTI ... E SPARGERE IL SEME ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 24.05.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

IO ero giovanissimo e credevo ancora in uno Stato Buono che combatteva la Mafia Cattiva. Le immagini trasmesse dalla televisione testimoniavano l'impotenza del governo ad imporre la legalità attraverso il sistema giudiziario e le forze dell'ordine. Credevo in tante cose....allora. Sapevo con certezza quali fossero i buoni e quali fossero i cattivi e intanto il mio piccolo mondo chiuso andava avanti. Oggi so che non è così. Forse la realtà è molto più complessa di una semplice equazione, forse no ..... ma quello che so con certezza è che chi ci doveva essere, chi ci deve essere ancora oggi (perché le mafie si riciclano, Saviano ha sottolineato la pericolosità e i possibili legami tra mafie e diffusione delle slot machines e del gioco d'azzardo) cioè lo Stato non era dove doveva essere....o almeno non TUTTO. Forse è giunto il momento di fare chiarezza. Intanto stanotte ringrazio Beppe Grillo e tutti i rappresentanti del movimento 5 stelle per la bella manifestazione che mi ha dato speranza. Li ringrazio perché non mi sento il solo a pensare e vedere certe cose e VADO A LETTO SPERANDO CHE A ROMA AVVENGA IL PRIMO GRANDE MIRACOLO A 5 STELLE. Roma FA CHE IL MIRACOLO AVVENGA. Un abbraccio a tutti. Buona notte :-))

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 24.05.13 23:31| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se dopo quelle che si sta vedendo ora a "l'ultima parola" dell'ottimo Gianluigi Paragone, altrochè il lacchè floria che la rai manda in prima serata, riguardo la situazione abitativa a Roma, i Cittadini romani continuano a votare i due pd con elle o senza vuol dire che siamo e sono pure loro irrimedibilmente rovinati. Chi vota i due pd rovina anche te digli di smettere. w 5 stelle

JUANVB 24.05.13 23:23|