Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Eroi senza stipendio


eroi_senza_stipendio.jpg
"I Vigili del Fuoco che durante l'emergenza terremoto hanno svolto il loro fondamentale lavoro, non risparmiandosi di fare straordinari come la situazione richiedeva, dovranno tirare la cinghia ed essere clementi nei confronti dello Stato che non può pagarli. Mentre sentiamo fare grandi promesse di governo su finanziamenti vari, contemporaneamente si chiede a un Corpo garante della nostra incolumità, di accontentarsi (per adesso) della metà della retribuzione scaturente dagli straordinari effettuati circa un anno fa in occasione del fenomeno sismico che ha coinvolto la nostra Regione, a fronte di uno stipendio misero. Persone che lavorano 40 ore settimanali per una paga pari a circa 1.200 euro: nel resto d'Europa la busta paga media si aggira, invece, trai 2.500 e i 3.000 euro. Hanno turni di 12 ore, diurni e notturni. Non ci sono feste che tengano, il servizio di soccorso va garantito sempre. Come se non bastasse vanno in pensione a 65 anni nonostante facciano un lavoro logorante e rischioso. Il 27 febbraio in assemblea regionale è stata approvata all'unanimità una risoluzione a firma anche dal MoVimento 5 Stelle che chiedeva la liquidazione degli straordinari maturati dal personale dei vigili del fuoco nel periodo di emergenza dovuta al sisma. Ora si apprende che la Protezione Civile ha si disposto la liquidazione, ma solo del 50% delle spettanze. Continueremo ad incalzare la Giunta regionale affinché sia liquidato l'intero importo dovuto in tempi brevi. I parlamentari al Senato Michela Montevecchi, Maria Mussini, Adele Gambaro, Elisa Bulgarelli sono già pronte per presentare una interrogazione ai ministri competenti. È vergognoso per la nostra Regione, e per tutta l'Italia, il ritardo dei pagamenti ai fornitori e ancora più vergognoso che si chieda credito a dei lavoratori che percepiscono stipendi al di sotto del limite minimo." M5S Emilia Romagna

4 Mag 2013, 13:44 | Scrivi | Commenti (180) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: M5S Emilia Romagna, precari, Stato, stipendi, straordinari, terremoto, vigili del fuoco

Commenti

 

Ma lo sapete che molti Vigili del Fuoco hanno un contratto a tempo Determinato annuale !
Ma lo sapere che a questi uomini coraggiosi e dignitosi a causa della situazione non gli rinnoveranno il contratto e li mandano a casa dopo tutto cio' che ci hanno dato ?
Sono loro i veri operativi che arrivano ad aiutare quando ci sono incidenti stradali, alluvioni, incendi, disastri ambientali.. sono loro che salvano le persone, gli animali, le piante...
Non hanno sabati e domeniche liberi.. lavorano 7 gg su 7 e recuperano un gg solo dopo aver lavorato la notte!
E noi italiani ORA dobbiamo fare qualcosa per loro, almeno ridiamogli la dignita' di un lavoro, quello che con fatica e coraggio hanno imparato iin anni di sacrifici e pochi soldi
Aiutiamoli almeno ad aiutarci! ..
Non posso far altro che divulgare questo appello, facciamo si' che il Ministero dell'Interno li assume a tempo Indeterminato com'e' giusto che sia per loro che rischiano la loro vita per la nostra ! - Grazie

Manuela S., Roma Commentatore certificato 03.06.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

BECCHI LEADER DEL M5STELLE


Voi siete quell'aspetto italiano degno di nota e privo di vergogna, proprio per la vostra qualità e presenza, in uno Stato reso muffo e pesante, dove ogni bella luce si cerca di oscurare. La vostra condizione é uguale a quella di troppi, che fanno altri lavori, ma il trattamento é lo stesso. L'unione e l'informazione fanno la forza, insieme alla partecipazione attiva, al fine di raschiare per bene quell'immondizia stratificata che cerca di rendere l'Italia un cesso in continua evoluzione. Quindi invito i concittadini italiani, a spendere tempo per cose utili, di servizio e efficaci per risolvere problemi logaranti, invece di nascondersi dietro a un dito e comportarsi da chiacchieroni così da alimentare un sistema che con tutta serenità ti fa vivere male e ti fa morire peggio. I vigili del fuoco sono coraggiosi, ne sono un esempio come altri, e non si confonderanno mai con i cagasotto italiani e italiane che, a parte buttare la loro vita in cose inutili, fanno sì che coloro che comandano solo per i propri interessi continuino indisturbati.

fabio rossetti 07.05.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Polizia, Carabinieri, Guarda di Finanzia, Corpo Forestale, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale, Polizia Provinciale, Esercito...IO PAGO LE TASSE PER MANTENERE TUTTI STI CORPI...ALTRO NON SONO CHE DISOCCUPATI CHE NON TROVEREBBERO LAVORO E SI ARRUOLANO SOLO PER MANCANZA DI ALTERNATIVE.
Poi, con il lavaggio di cervello si appassionano pure..e per l'amor di dio...ci saranno anche quelli che hanno ricevuto la chiamata di DIO e per amor della patria a 19 anni si sentono così patriottici...ma quanti sono?
In Francia e Spagna solo 3 corpi

Michele 07.05.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente assurdo,questa gente lavora,rischia la propria vita per miserabili 1200 euro?Certo,che bisogna avere proprio una faccia di puttana,rubare i8.000 euri da politico,con che cazzo di faccia vanno a dormire?Ma finirà,ne sono certo,questa cuccagna finirà,il grido di vendetta è stato lanciato.....

mavilio michele 07.05.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi parla di bivacco tra un intervento e l'altro ha minimamente idea dei rischi, della preparazione continua, dei controlli dei mezzi e delle attrezzature che vengono fatti quotidianamente? Il bivacco, forse, si chiama "guardia, allerta" molto più onestamente!

Giuliana Miccoli 07.05.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Per questo ed altri articoli interessanti segnalo:

www.m5snews.it

Frank L 07.05.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Non Capisco perché i VF guadagnano così poco...
io li darei 3000 euro il mese, come altri paesi europei. in ogni caso, credo che per il lavoro che svolgono, 1200 euro sono troppo pochi...

Marco Giordano 06.05.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Al pari degli autisti del TPL (Trasporto Pubblico Locale): Stipendi di 1200 - 1300 euro, turni, festività lavorate, tante ore di turno fra guide e pause (fino a 12 ore). Da considerare anche le responsabilità ed i pericoli.

Adelchi Perugini 06.05.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Onore ai Vigili del Fuoco. Vergogna come al solito ai politici!

Marco Pagliani 06.05.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Seppur comprendo i commenti di alcuni riguardo alle effettive ore di utilità dei vigili del fuoco in un turno di 12 ore, ci tengo a ricordare che lo stress ed i rischi per la propria incolumità non sono paragonabili a nessun altro tipo di lavoro in ambito europeo. Proprio per le criticità a cui si è tenuti a rispondere il vigile del fuoco sfrutta buona parte delle ore passate in caserma alla continua manutenzione e controllo di mezzi ed attrezzature insieme all' addestramento. Siamo nel 2012 ed il vf non risponde più solo agli incendi ma anche a incidenti stradali, fughe chimiche/batteriologiche, eventi eccezzionali (terremoti alluvioni), deflagrazioni anche a seguito di attentati ed una infinita lista di interventi minori che seppur ritenuti ordinari sono da classificare ad alto rischio. Il costo in denaro del cnvf è una spesa che guarda alla prevenzione della pubblica incolumità per garantire un rapido ed efficente servizio di soccorso. E' vero che ci sono alcune realtà dove il vvf in caserma sembra che aspetti solo la chiamata per uscire, ma questo è dovuto al fatto che il personale si ritrova fiaccato e demotivato dai continui tagli e dalla pessima amministrazione di quest'ultimo orribile ventennio di sprechi, mala gestione ed opportunismo volto a favorire le alte sfere della politica.
Per quanto sia presente anche il volontariato all'interno del corpo questi può essere utile, ma si rivelerebbe totalmente insufficiente se non affiancato dalla controparte permanente (e il 99% dei volontari vorrebbe ambire a diventare permanente).

Per il resto fate come volete, ma vi basterà prestare attenzione a qualsiasi tg per accorgersi dell'esercito di invisibili con elmo nero e scritte gialle che si aggira agli angoli dello schermo. forse forse non sono poi soldi buttati

(un volontario)

Alessandro 06.05.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Tanti commenti e tante offese. Però a bivarrare e prendere lo stipendio è sempre bello.
Ed è li che non ci sto, altro che teoria della relatività. 1 incidente aereo ogni 1.200.000 voli, è statistica, non relatività. Ed è proprio questa statistica che vi porta, fortunatamente, 8 ore di bivacco al giorno in aeroporto, per 365 giorni l'anno. 1 volta succede qualcosa...a linate o a fiumicino ed ecco le polemiche sui ritardi.
E volete anche gli straordinari? Andate a lavorare seriamente 8 ore al giorno a fare il muratore o in miniera e vediamo se avrete poi il coraggio di lamentarvi per lo straordinario.
E' un corpo dello stato che dovrebbe essere assorbito dalle altre forze armate e dovrebbero ruotare, una specie di job rotation, polizia, carabinieri, vigili del fuoco, competenze trasversali formazione continua...solo allora si può parlare di straordinario...e di lavoro...non di bivacco.

Michele 06.05.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... È voi non riuscite a vivere con cinquemila euro? Ma stiamo scherzando?

Mirko Greco 06.05.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Non siete diversi dagli altri. L'ennesima delusione. Via gli stipendi o perderdiamo quella poca credibilità che ci è rimasta. Via la diaria. Intere famiglie vivono con uno stipendio base e basta e voi nn ri

Mirko Greco 06.05.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE DI CUORE a tutti coloro che hanno compreso e apprezzato il lavoro straordinario che svolgiamo noi Vigili del Fuoco , uno dei piu bei lavori del mondo che si fa' per passione perche DA DOVE TUTTI FUGGONO NOI CI ANDIAMO DI CORSA !!!

luigi T. 05.05.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono però i soldi per pagare stipendi e pensioni che di aggirano tra i 15 e 30 mila euro al mese per persone che non rischiano la vita, anzi sul posto di lavoro vanno per mangiare dormire e fottere!

Alfredo Vulcano 05.05.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Tengo a precisare che io stimo i vigili del fuoco, però dobbiamo essere precisi nella valutazione del loro lavoro, sono più le ore di bivacco che quelli di effettivo servizio.Lo straordinario va ammortizzato col non fare niente quando non c'è emergenza.

Filippo Sergio 05.05.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' una vergogna che determinate categorie siano così ridicolizzate da degli stipendi da fame che umiliano e sminuiscono tutto l'impegno e la passione con cui fanno il proprio lavoro e dovere.
Mi sento chiamata in causa poiché infermiera professionale (laurea più due master di specializzazione in area critica e management) e lavoro in una terapia intensiva pediatrica, percependo uno stipendio a dir poco ridicolo (1200€ se va di lusso xkè socia di una cooperativa e non assunta dall'ospedale direttamente) x garantire un'assistenza, un sorriso, una mano, ai nostri piccoli pazienti speciali e ai loro papà, mamme, fratelli etc etc
..e l'unica gratificazione viene proprio (E SOLO!) da loro, xkè le istituzioni se ne fregano della nostra condizione e della condizione di migliaia di malati che subiscono i tagli e le frustrazioni di tutti coloro come me messi in queste condizioni vergognose

Chiara Scappa 05.05.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rischiano la vita tutti i giorni senza battere ciglio, devono tenersi in forma perché il loro lavoro lo impone. Hanno mezzi vecchi e malandati, mezzi che nessuno si chiede quanto fanno aumentare i rischi per le loro vite, visto che a nessuno interessa,per loro (i politici) interssa la poltrona... ragazzi che non ci pensano due volte a mettere in gioco la loro vita pur di salvare la vita altrui...di tutto questo gli omuncoli del Parlamento non sanno nulla , non conoscono nulla , non sanno neppure che se dovesse crollare la loro casa ci sono loro pronti a salvare voi politici di m.... e le vostre famiglie e tutto per 1.200 euro al mese e sopratutto senza mezzi adeguati . Buona serata a tutti

Marcomsavona 05.05.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S dovrebbe proporre l'abolizione delle 40 ore settimanali per tutto il settore privato...
Perchè il lavoro pubblico - statale lavora solo 36 ore settimanali quindi su 6 ore al giorno..??.
Cambiamo lo statuto dei lavoratori..Tutti a 6 ore giornaliere quindi 36 settimanali...Sarebbe magnifico...
Perche questa discriminazione...

Andy 05.05.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

IO MARIO CANZONIERE DAREI UN VITALIZIO ALLE FAMIGLIE DEI VIGILI DEL FUOCO (NON AI POLITICI) E TUTTI GLI AGENTI DELLE FORZE DELL'ORDINE CHE HANNO PERSO LA VITA PER PROTEGGERE I NOSTRI FIGLI E NOI.

mario c., ladispoli Commentatore certificato 05.05.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

E' SOLO COLPA NOSTRA,QUELLI DEL PDL E DEL PD-ELLE ADESSO SARANNO ARCI CONTENTI,C'ERA UN TRENO CH'E' PASSATO PER TUTTA ITALIA MA 2/3 DI QUESTI ITALIANI NON SONO SALITI,ADESSO LAMENTATEVI E RIVOTATE QUESTI POLITICI,ANZI VOTATEMI IO ,LEVO L'IMU,PROMETTO 3 MILIONI DI POSTO DI LAVORO E VI FACCIO SCOPARE TUTTE LE MIE RAGAZZE CHE FANNO IL BUNGA-BUNGA

mario c., ladispoli Commentatore certificato 05.05.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Che fine hanno fatto i soldi raccolti con l'sms post sisma? si sa qualcosa?

Luca Paltrinieri 05.05.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i vvf quando scioperano mettono solo una firma di adesione allo sciopero!!!! cmq continuano a lavorare e a svolgere il servizio di soccorso.... mentre se scioperano gli autisti i piloti ecc tutto si blocca e creano disservizio e ne parlano tutti i media ..... lo sciopero dei vvf è come un film muto, si grida mo ma non si sente nulla!!!! W M5S

paolo cassisa 05.05.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA STORIA DELLO SFRUTTAMENTO SCHIAVISTA DEVE FINIRE, I LAVORATORI DOVRANNO ESSERE SOCI DELLE AZIENDE CON POTERE DI VOTO.

Antonio Calzo 05.05.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà con Vigli del Fuoco, veri e propri angeli custodi!!Speriamo che siano pagati e che i loro stipendi siano equiparati a quelli dei loro colleghi europei e con turni di lavoro umanamente sostenibili!!!!

Rosario F., Novara Commentatore certificato 05.05.13 14:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Continuiamo così .... siamo forti ... dobbiamo informare tutti a 360°

Lelio D., Termini Imerese Commentatore certificato 05.05.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo è vergognoso!

Pasquale Mercuri 05.05.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
L'anno scorso mio figlio , grazie a Campo Giovani, ha trascorso una settimana tra i vigili del fuoco. E' rimasto talmente colpito dalla loro vita, dal senso di responsabilita' e gratuita' verso gli altri..... Ne parla ancora dopo un anno....
Bisognerebbe far conoscere di piu' questi ITALIANI....

Liliana Reduzzi 05.05.13 13:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La categoria più inutile e quella dei politici,ed e anche la più pagata...gente inutile,arrogante,altezzosa,ignorante,falsa,disonesta,Se l Italia fosse stata governata da gente onesta sarebbe la prima nazione nel mondo in qualsiasi campo,non ho dubbi,invece presto ci costruiremo le capanne con la merda di vacca come i pigmei.SE TOGLIESSIMO LE MAFIE, LE CASTE DI POLITICI,E GLI EVASORI FISCALI RITORNEREMMO A VIVERE GIA DA DOMANI.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 05.05.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe puoi dedicare un post anche x le guardie giurate?
Sei un grande sei mitico e W m5s!!! 🌟🌟🌟🌟🌟👍

Edoardo Nervi 05.05.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grande!!!
È una vergogna!!!

Nervi Edoardo 05.05.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Anche per i dipendenti della Protezione Civile della Regione Toscana è successa la stessa cosa,ed hanno fatto delle giornate di sciopero proprio per questo!

Daniela Vannucchi, Firenze Commentatore certificato 05.05.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

RIDIAMO IL GIUSTO EQUILIBRIO ALLE FONDAMENTA DEL LAVORO

vincenzo d., latina Commentatore certificato 05.05.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo evidenzia le grosse problematiche esistenti nel Corpo Naz. dei Vigili del Fuoco,con la carenza di personale,di mezzi e mancanza dei pagamenti di ore straordinarie come quelle effettuate dal personale Vigili del Fuoco nei terremoti,e quindi urge un intervento della politica per una riorganizazzione del Corpo e il Movimento 5 Stelle da parte sua dovrà impegnarsi ad aprire una discussione,non si può lasciar morire un Corpo come quello dei Pompieri che è stato sempre vicino alla cittadinanza nei momenti drammatici.
Quindi come dicevo c'è bisogno di una riorganizazzione e una rimolarizazzione del Corpo,
cosa che doveva essere fatta da chi doveva tutelare i Pompieri (sindacati)ma sopratutto difendere il Corpo Naz. dei Vigili del Fuoco,un Corpo che i cittadini Italiani non ne possono fare a meno.....
Quindi chiedo ai deputati e senatori del Movimento 5 Stelle di impegnarsi a far si che questo Corpo non venga abbandonato,perche così si abbandonano anche tutti i cittadini Italiani.

Avanti a tutto Grillo...riprendiamoci la nostra Italia..........

franco p. Commentatore certificato 05.05.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Mario, pensiero profondo, interessante e intenso, è un piacere vedere che al mondo c'è gente che pensa al prossimo....
Sei un grande, hai inventato la "casta dei vigili del fuoco", fossi in te brevetterei la frase, così ci fai un po' di soldini...
Spera di non averne mai bisogno
Ah, scusa in anticipo, se non potrò far seguito ad una tua eventuale risposta, ma vado al lavoro...
Antonio

Eliseo Lorenzi 05.05.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per averci dedicato un post, grazie.
Un Vigile del Fuoco.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 05.05.13 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ringrazio innanzitutto il corpo dei vigili del fuoco che svolgono un compito di assoluto rispetto e meritano tutta la stima di tutti noi, naturalmente come tutte le classi di lavoratori subiscono gli abusi di questa inetta classe politica.Dobbiamo stringere i denti ed essere compatti e vicini al m5s con la consapevolezza che un giorno ci sará un nuovo 25 aprile, il giorno in cui libereremo il parlamento italiano e a seguire tutte le istituzioni da questa classe politica corrotta, andiamo avanti con serietà e onestà, i giovani che Pertini voleva sono al lavoro.

Diego Fiondella 05.05.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

I VIGILI DEL FUOCO SONO I VERI EROI DEL NOSTRO TEMPO CHE DOVREBBERO ESSERE RETRIBUITI PER QUELLO CHE FANNO NO I POLITICI I GENERALI I DIRIGENTI CHE VENGONO RETRIBUITI PER I DANNI CHE FANNO

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 05.05.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Comprendo l'argomento, io faccio l'infermiere del 118.... Sugli incidenti ci vado anch'io e magari in primissima linea.. lavoro sia diurno che notturno...Contratti fermi da 5 anni... Sono statale, se il prof. Brunetta mi vede, mi fulmina!!!!
Ah! Non recepisco alcuna indennità "di servizio emergenza", o qualcosa di simile... Insomma guadagno come il mio collega di oculistica.
Ora ho 40 anni, il fisico regge... Mi ci vedete a 65?
Vabbè, che ve li dico a fare....
Buona Domenica a tutti, alle 14.00 entro a lavorare
Antonio

Eliseo Lorenzi 05.05.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che fanno un lavoro, tanto impegnativo e rischiano la vita , non si capisce come mai c'e gente che fa carte false per essere assunto nei pompieri, mentre non si trovano persone che vanno a mungere le mucche, se non ci fossero gli extracomunitari le mucche non le mungerebbe nessuno.
Anche il movimento è entrata nella lista degli ipocriti, salvaguardare le caste.

mario scalcione 05.05.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Permettetemi una parentesi.
Ora ho seguito su SKY l'ultimo interrogatorio a Crimi, quindi al Movimento 5Stelle. Non sono interviste ma veri e propri interrogatori. Una domanda dietro l'altra a cercare l'inciampo, una domanda più faziosa dell'altra. Grande Crimi comunque, risposte schiette e con un garbo che non mi appartiene ma che condivido e stimo.

Luca 05.05.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contenta che abbiate toccato questo argomento. I vigili del fuoco sono sottopagati e svolgono il loro lavoro con una professionalità ed un fervore senza pari. Facendo l'urp, di un ente pubblico,ho avuto contatti con molti di loro e posso assicurare che sono persone uniche. Vorrei porre l'accento su questo fatto. Tutti i dipendenti pubblici, al di là della demonizzazione che ne ha fatto il prof. Ichino,prima e il Ministro Brunetta poi, sono sotto pagati. E non è vero che non lavorano. Ci sarà anche qui qualche caso sporadico, ma la maggior parte è molto disponibile e impegnata. Solo che ormai il pubblico dipendente, opportunamente, ridisegnato da Brunetta è fatto oggetto di poca considerazione. Non si vede un contratto da cinque anni. In Francia e in Germania ci sono stipendi superiori e la vita costa quanto in Italia. Ponete l'accento su questo fatto. La legge Finanziaria ,fatta da Monti, al suo esordio, ha bloccato l'istat sulle pensione che al lordo raggiungono i 1401 euro . Sapete cosa significa al netto? significa percepire 950-1000euro (irpef, addizionale regionale,addizionale comunale)Se tutte le pensioni, non saranno aggiornate,finiranno per essere tra due o tre anni carta straccia e stessa cosa succederà agli stipendi. Nessuno fa parole su questo. Vi prego,portate il problema all'esame del Parlamento. I sindacati ormai, esistono,solo, per bilanciare i politici.

gianna arzela, la spezia Commentatore certificato 05.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Eeh, che volete che sia!
Già son fortunati a prendere 1200€ al mese, la retorica degli eroi ormai è stantia, su!
Ci sono insegnanti precari che per meno di 1000€ lavorano con passione per formare giovani cittadini, preparandosi il lavoro a casa, non pagati, perchè tengono alla loro "missione".

E di esempi ce ne sono tanti altri.

Questa, semplicemente, è l'italia buona, quella degli italiani che aiutano il prossimo, quela della retorica degli "italiani brava gente".

Ecco, il problema è che quella retorica, per rispetto, non andrebbe più usata.

E bisognerebbe che si smettesse di usarla anche in politica, perchè chi la usa, spesso è il primo a non far parte della "brava gente".

Bisogna ri-bilanciare un attimino la visione e la descrizione degli animi.

Un operaio che lavora duro (che sia uno della PC o uno che lavora in catena di montaggio), non è un Eroe, è uno che fa il suo lavoro.
Uno che lavora molto bene, è uno che fa il suo lavoro molto bene.
Uno che non fa un cazzo, è un fannullone.
Uno che sta in un palazzo, in politica, o anche in strada, e ruba, è un delinquente.

Qui in italia invece sembra che i ladri con i soldi in tasca siano gente che lavora duro -vedasi politicanti, managers, ecc-, e da li, mediamente, in crescere fino a definire come Eroi la gente che nel suo lavoro salva vite...
Ma se lavori in PC, in PS, sai che non sei un eroe.
Sei uno che s'è appassionato a fare del bene...

Davide V., Besenello Commentatore certificato 05.05.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** W Il M5S con Beppe e Casaleggio!

Grazie!

Dal Vangelo di Matteo (8,10-12):
All'udire ciò, Gesù ne fu ammirato e disse a quelli che lo seguivano:" In verità vi dico, in Israele non ho trovato nessuno con una fede così grande.Ora vi dico che molti verranno dall'oriente e dall'occidente e siederanno a mensa con Abramo, Isacco e Giacobbe nel regno dei cieli, mentre i figli del regno saranno cacciati fuori nelle tenebre, ove sarà pianto e stridore di denti".

Gino D., Empoli Commentatore certificato 05.05.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Il Ministro della Difesa ha già messo "le mani avanti"..."il ritiro dei militari in afganistan deve essere graduale..."ergo che il Governo di questi "figuri" dell'inicucio, ci faranno sborsare altri 700 mln d'euro per 6 mesi..per rifinanziare la missione di "PACE & BOMBE"!!
Io dico ai lavoratori,cassaintegrati,disocuppati:....alzi la mano chi ha votato PDL e PD-L....!!!chi li ha votati s'arrangi...!!e questa è la sola missione in afganistan..poi ci sono tutte le altre..ALBANIA,LIBANO;ECC:..i SInadacati lo sanno e stanno zitti...strappate le tessere sindacali..tutte!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 05.05.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Nuovi cieli e nuova terra!!!
Aspettiamo con pazienza che Gesù ritorni per eliminare il male l'ingiustizie, manca poco !!!

Gabriele Endimioni 05.05.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

che bisogno c'è di fare commenti! Il tutto si commenta da solo! Quando finirà questa purga da parte di una classe politica inetta e tronfia ?

guido c., arezzo Commentatore certificato 05.05.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in un paese veramente di merda.
Le uniche forze NON armate che salvano più vite in assoluto sono i Vigili del Fuoco!
(ricordiamoci però anche di tutti quei volontari che girano sulle autoambulanze o che fanno servizio civile in altro modo)
Sono gli unici ad avere il mio PIENO ripsetto.
Grazie ragazzi, di cuore.

Stefano B..., FI Commentatore certificato 05.05.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

D'altra parte non vogliamo mica toccare gli stipendi dei medici di famiglia da 8000 euro nonostante lavorino per la mutua 2 ore al giorno e per il resto visite private spesso in nero

Marco Saggio 05.05.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

chi capisce e apprezza la volontà e i fatti del movimento di essere solidali in modo concreto con il movimento 5 stelle, starà sempre dalla vostra parte. Sono con voi, bravi e coraggio, prima o o poi l'equità e l'onestà diventeranno DAVVERO di moda!

paolina bazzani, genova Commentatore certificato 05.05.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Mentre noi scriviamo loro fanno i fatti (loro). Non potendo mettere dell'utri hanno messo il suo braccio destro Micciche' sottosegretario alla presidenza con delega alla pubblica amministrazione. Berlusconi va avanti sempre più e sta per vanificare il processo ruby grazie a Severino che con il ddl ad ok, io l'avrei chiamato ddl ruby, fa distinzione tra induzione e costruzione alla prostituzione. Il bello è che c'è ancora qualcuno nel Pd che elogia questa marmaglia di ladri associati a delinquere. Pd PDL.

Luca 05.05.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

L'equità non è di casa da noi, a chi si sacrifica, rischia ed è disponibile si negano pochi euro, ma ai valletti del senato che portano il bicchiere d'acqua a lor signori, quando non sono a spasso dopo aver timbrato il cartellino, stipendi faraonici e difesa da parte della Casta.
Questa è l'Italia che hanno costruito.
Carlo

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato 05.05.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,ma quando vedremo un post per i poliziotti....che hanno problematiche simili a quelle dei colleghi dei vigili del fuoco......

Mario Grasso 05.05.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Super Grandinate 2011 due terremoti 201/2012tromba d'aria 2013
Abito a Mirandola precisamente Gavello, ad un paio di km da San Martino Spino.
Qui abbiamo preso tutto, manca solo un inondazione poi è un full!
Qui i pompieri li dobbiamo ringraziare col cuore, da venerdì dopo la tromba d'aria lavorano ininterrottamente sulle macerie.

Il punto è questo, è non ho paura a dirlo, tutta la vecchia politica fa schifo, mi provarono il senso del vomito, figli di cagna senza offesa per i cani, ogni volta presentiamo domande per il contributo ristrutturazione terremoto manca un nuovo allegato, siamo stanchi impauriti bagnati incazzati avviliti sfiniti, oppure continuiamo a lavorare, arranchiamo anche se non ci pagate la disoccupazione.
È avvilente che dopo tanti ceffoni presi dalla natura lo stato non ti aiuti, voglia comunque le tasse e che si accordi con le banche affinché ci FINANZIONO il pagamento delle tasse.

È allora non mi frega un cazzo se mi voglio denunciare per VILLIPENDIO. Andate a casa anzi via dall'Italia figli di cane, lasciateci vivere, io non vi auguro altre che passare ciò che abbiamo passato noi qui.

Tioli Stefano 05.05.13 05:07| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi "campa" con 1200 euro al mese e ogni giorno esce di casa senza sapere se vi ritorna...c'è chi "lussureggia" con 10.000 euro al mese e ogni giorno esce di casa, prende per il culo chi guadagna 1200 euro, pranza e cena al ristorante, circondato da gorilla stipendiati dalla collettività, spara cazzate in un aula parlamentare, non paga telefono, pedaggi autostradali, pranzi, cene e si compra pure uno yacht che nasconde in Tunisia
e sa che a casa, ubriaco e strafatto, ci ritorna sicuramente...ecco dove sta la differenza! Il primo soggetto è un servitore dello Stato...il secondo è un parassita dello stesso. Ma, da quando esiste il mondo, i parassiti, in modo naturale o con appositi strumenti, vengono...ELIMINATI!

gianluca f. Commentatore certificato 05.05.13 03:49| 
 |
Rispondi al commento

pero le loro buste paga(che oggi sappiamo tutti) con almeno 18000(dico 18000)euro per non aver fatto una minchia per un mese e mezzo erano complete e non mancava neppure 1euro. onore ai ragazzi del m5s che hanno rinunciato a una buona parte del loro stipendio, sappiamo tutti che non è facile anzi....

eugenio . Commentatore certificato 05.05.13 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Che diore: è sempre più uno schifo1 FORZA E CORAGGIO....ANDATE AVANTI E RESISTIAMO!

Francesco F. Commentatore certificato 05.05.13 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Salve sn intervenuto prima e voglio farlo anche ora , nn vi è mai capitato di essere un eroe e dover pagare la medaglia che ti danno, a noi Vvf succede, fosse solo questo, automezzi vetusti, straordinari nn pagati o pagati dopo un anno, stipendi da fame, fornitori non ne parliamo, passaggi di qualifica inesistenti con carenze all'inverosimile, volontari stipendiati in base alle uscite che fanno, avete mai visto un volontario pagato voi? Inoltre purtroppo essendo soccorso nn e possibile scioperare, un ultima cosa quando facciamo il turno di notte, il festivo o il super festivo, percepiamo 80 cent in più sulla retribuzione oraria, queste cose sn sempre state denunciate senza mai avere risposte. Non accenno ai danni causati dalla Fornero alla categoria. Grazie per l'attenzione

Alfonso Minoia 05.05.13 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Pensate se dovessimo dire la stessa cosa ai ministri, non essendo i liquidità dovremmo dimezzarvi lo stipendio... ABBIATE PAZIENZA... Vorrei sapere che cosa risponderebbero!!!

Giorgio Polelli 05.05.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Anche a L'Aquila i Vigili del Fuoco lavorarono 24 ore su 24, anzi rischiarono la propria vita 24 ore su 24 per soccorrere i terremotati, per poi non vedersi retribuire gli straordinari. Non so se ora hanno risolto, ma non credo.
Comunque da aquilano colgo l'occasione per ringraziare di cuore i Vigili del Fuoco, i ragazzi della Protezione Civile e tutto il personale medico. Ragazzi voi siete gli unici veri eroi e meritereste molta più considerazione.
Forza M5S, siete l'unica speranza per tutti noi.

Marco Mastrantonio 05.05.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per la segnalazione ragazzi M5S non mollate la presa perché attualmente con la partitocrazia l'Italia è prima nel mondo per la:
VERGOGNA-VERGOGNA-VERGOGNA-VERGOGNA-VERGOGNA.
E' l'unico stato al mondo che penalizza le migliori risorse umane disponibili.
Ancora:
VERGOGNA-VERGOGNA-VERGOGNA-VERGOGNA-VERGOGNA
Forza MoVimento Cinquestelle Emilia Romagna Forza
Hasta Il MoVimiento Siempre- W Beppe Grillo

giorgio p., verona Commentatore certificato 05.05.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

1) http://memmt.info/site/wp-content/uploads/2013/01/Programma_memmt.pdf

2) http://www.zeitgeistitalia.org/

3) vivere liberi

Fausto C., Torino Commentatore certificato 04.05.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Desidero esprimere la mia solidarietà ai vigili del fuoco e anche agli infermieri che in questo blog hanno fatto sentire la loro voce. Grazie per il vostro lavoro. Speriamo, tutti insieme, di poter cambiare le cose, per tutti.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 04.05.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Per gli infermieri è la stessa cosa, se non lo sapeste, forse anche peggio. Forse lavorano più nell'ombra, fanno meno notizia e clamore, dovremmo bloccare la sanità, e invece sempre li in prima linea. Contratti bloccati da dieci anni, turni massacranti, burn-out, rientri su rientri senza riposo, equipe che cambiano sempre, ferie arretrate, mezzi e presidi che mancano, indennità pressoché nulle..... e così via. Parlatene anche di questo.

federico c., tolmezzo Commentatore certificato 04.05.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora più che mai vengono violati i diritti dei cittadini sotto qualsiasi forma essi siano.E poi si scandalizzano se qualcuno va fuori di testa e commette atti deprecabili.....non ho parole!!!

luigina b., Savignano sul Rubicone FC Commentatore certificato 04.05.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono un Vigile del Fuoco della Sardegna e vorrei aggiungere uno dei tanti dettagli in merito al terremoto.
Vi segnalo che alcuni comandi sardi hanno inviato del personale nei luoghi del sisma i quali hanno addirittura anticipato di tasca le spese di viaggio e vedersi rimborsare competenze e biglietti dai due ai sei mesi dopo.
Per carità ogniuno di noi sarebbe andato anche gratis a dare una mano ma visto che i soldi sono stati stanziati e dato che con i nostri stipendi non navighiamo proprio nell'oro.......

Francesco Piga 04.05.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Massima solidarietà ai pompieri. Ne conosco diversi, ci ho avuto a che fare per lavoro e non posso che esprimere loro la mia vicinanza e garantire il mio impegno a sostenere chiunque dia loro il rispetto che meritano.

Andrea Pajetti, Bologna Commentatore certificato 04.05.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Non so come fate a non incazzarvi, non capisco come abbiamo inermi perfino quando ci hanno derubato del nostro futuro. Ho cominciato a lavorare a 11 anni, ho cambiato 1000 lavori, ero libero. Fino all’età di 24 anni ho sempre lavorato in nero, mi dicevano che non era giusto lavorare in nero,che dovevo pensare al mio futuro da vecchio, che era un mio diritto,ma anche un mio dovere, lavorare in regola, versare i contributi previdenziali, perché un giorno da vecchio avrei comunque percepito una pensione sociale, e non sarebbe stato giusto percepire tale pensione senza aver versato i dovuti contributi.Vi sembrerà strano ma io non stavo male quando lavoravo in nero,prendevo qualche soldo in più, e non avevo obblighi verso il “padrone”se non quello di svolgere il mio normale lavoro.Anche lui non aveva obblighi verso di me, se voleva mi lasciava a casa quando voleva, a me andava bene così,io non avevo bisogno del “padrone”il“padrone” non aveva bisogno di me.E quante volte mi è successo di interrompere quel“contratto"di lavoro verbale, spesso anche con un semplice vaffanculo.Non mi facevo nessun problema il giorno stesso trovavo un altro lavoro, ripeto ero libero.Oggi ho 52 anni,se avessi lavorato sempre in regola avrei 37 anni di contribuzione, e se non avessero cambiato le leggi sarei potuto andare in pensione,ma non potrei comunque andare in pensione.Oggi dovrei avere circa 29 anni di contribuzione quindi fra 6 anni avrei potuto andare in pensione all’età di 58 anni, ma invece no,avrei anche potuto andare con 40 anni e quindi a 63 anni,e invece no.Se riesco a sopravvivere ci andrò a 68 anni. E purtroppo qualcosa mi dice che difficilmente riuscirò a sopravvivere fino a quella età, e anche quando ci riuscissi e sarò finalmente libero, cosa se ne farà uno alla soglia dei 70 anni della libertà guadagnata? Hanno bruciato i nostri soldi, se me li tenevo io era meglio ci avrei pensato io alla mia vecchiaia.Siete milioni nelle mie condizione, perché cazzo state zitti?

Enzo C., Lodi Commentatore certificato 04.05.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Io manderei i vigili più anziani a soccorrere un berlusca o un letta(zio e/o nipote),così si rendono conto,sulla propria pelle,della efficienza di una persona arrivata ad una età tale per cui esercitare nei vigili del fuoco non è più fattibile. Che poi provino a lamentarsi del servizio!

Candida P., Settimo san pietro- Cagliari Commentatore certificato 04.05.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

io sono un vigile del fuoco, quello sopra citato è tutto vero. siamo una delle categorie più a rischio e la meno pagata, quando ci pagano. gli straordinari vengono liquidati dopo mesi per non parlare dome dice l'articolo delle competenze per le emergenze come terremoti o alluvioni dove aspettiamo pure un anno. i corsi di aggiornamento non vengono fatti, o sennò vengono fatti gratis. viaggiamo su mezzi che hanno minimo 20 anni che cerchiamo di mantenere efficenti per garantire il soccorso, dobbiamo viaggiare con gomme finite. abbiamo caserme fatiscenti, fanno storie per darci vestiario nuovo. la situazione è critica, non ci sono nuove assunzioni se non col contagocce, i passaggi di qualifica son bloccati da anni come gli stipendi. eppure il nostro lavoro continuiamo a farlo. fare il vigile del fuoco non è solo un'occupazione, è una scelta. ma non per questo dobbiamo essere denigrati dai nostri governanti che ci trattano come l'ultima ruota del carro sapendo che tanto il nostro dovere lo facciamo comunque. e intanto i soldi vengono spesi per la protezione civile che sarà pur on orgsno importante per la sicurezza nel nostro paese ma che non garantisce la qualità del soccorso che i vvf possono dare. o meglio ancora vengono spesi per finanziare le inutili missioni all'estero dei militari.

michele sammuri Commentatore certificato 04.05.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anziché dare delle cifre sulla loro busta paga, per favore pubblicare le buste paga di un anno. Non so se loro lavorano 40 ore settimanali, ma ho la vaga impressione che ci sia un errore. Conosco ex vigili del fuoco che sono in pensione ancor prima dei loro 60 anni. Possiamo fare una indagine conoscitiva ed esaustiva?
Poi, per quanto riguarda gli straordinari non pagati, se c'è da prendere a schiaffi il responsabile amministrativo che non emette il pagamento, fatemi un fischio, darò anch'io una MANO.

Alberto Mauri 04.05.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Qui non si deve parlare, solo di una categoria di lavoratori pubblici, la stessa cosa riguarda chi si fa impallinare x qualsiasi motivo portando una divisa, questa Italia ormai sta letteralmente implodendo, manteniamo una casta di privilegiati ingordi e schifosi politici , che pensano solo ad ingozzarsi ed ingrassare rubando i nostri soldi, quando finalmente diremo BASTA, quando urleremo tutti insieme i vostri diritti sono annullati, noi andiamo in pensione a 67 anni anche voi, noi paghiamo per i vostri errori ruberie omicidi, bene in carcere! via tutto quello che ci avete sottratto, subito! Basta basta basta il gioco si è rotto, voi ci state affamando e vi state spolpando a nostre spese il bel paese, prima o poi verranno tirate le somme, lo dice la STORiA e le pagherete tutte!!!!Assassini!!!!

Nerozol 04.05.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

È pensare che nel 2009 a l aquila il premier nano aveva indossato quel elmetto come un colpo di teatro
C'è sempre chi specula su i sacrifici altrui il politico e fatto così lui specula e gli altri d
Si fanno il culo e rischiano anche la vita arrivano prendono la visibilità del momento poi spariscono lasciando dietro di se solo macerie e morte che da domani non interessano a nessuno non fanno più notizia e chi si è adoperato per mettere al sicuro le vite dei disgraziati cittadini non percepiscono neanche il dovuto
Amara riflessione che si può adattare a tante vicende trascorse nel ns paese
Grazie a tutto il corpo dei vigili del fuoco
Grazie a tutti i ragazzi del m5s

Riccardo Garofoli 04.05.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento


Beppe, è vera questa notizia?
Andrete anche voi in Tv?

http://www.italiaincrisi.it/2013/05/04/e-ora-che-il-movimento-inizia-ad-andare-in-tv-i-partiti-sono-davvero-giunti-al-loro-epilogo/

Gianluca Massimo 04.05.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

secondo me fra questi eroi c'e' chi ha votato i loro carnefici (pd pdl & co)

alexander d., bangkok.live.it@gmail.com Commentatore certificato 04.05.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

La prima cosa da fare con i tagli dei costi della
politica, sarebbe tutelare chi, con il suo lavoro
protegge la vita di altre persone. Come i pompieri.
Poi, semplificare le leggi per aprire attività e
agevolazioni fiscali.

Barbara P. Commentatore certificato 04.05.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

sono un dipendente di croce rossa lavoro come voi 45 ore dttimanali senza straordinari per il bene del lavoro come i ns colleghi pompieri non ci danno niente, in compenso fra un anno ci licenxieranno tutti fissi e non, questo è il ringraziamento per tutte le missioni per calamità e guerre varie, sputero su tutte le medaglie ricevute dopo 30 anni di servizio con le ossa rotte.

ferdinando bisignano 04.05.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

E' il solito schifoso rituale dei nostri governanti:i soldi (e tanti !) ci sono solo per loro e per le loro cricche ! Il brutto è che tutta la società italiana,nonostante le numerose pluriennali conferme di tali ingiustizie, continua a mettere il potere nelle mani dei soliti noti che ci hanno ridotto in questa situazione !

diego minestrini 04.05.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

spero che venga subito fatta una discussione in perlamento e che i signori politici subito devolgano il 30& dell loro stipendio per il pagamento di questi eroi


Cosa succede in Italia è sotto gli occhi di tutti e non cambia mai niente... le cose peggiorano solo perché quando ci lamentiamo noi poveri mortali, loro gli eletti della CASTA non fanno altro che peggiorare le cose. Non so chi ha votato Berlusconi e tutti gli altri ma certamente ci vuole coraggio per uscire di casa ed esprimere ancora la volontà di essere governati da questi Ratti. Si dei Ratti che escono solo per il periodo elettorale e poi tornano nelle lo fantastiche fogne!!! Vergognatevi!! Mi sembra però che le cose non andranno avanti per molto tempo!! Siete circondati e siccome non vi arrendete, presto si aprirà il fuoco!! Si salvi chi può!!!

Francesco Zacà 04.05.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Invece di lamentarsi spero che i parlamentari propongano un taglio forte dei costi militari e con i soldi risparmiati si rafforzi il lato economico,numerico e di mezzi per le forze dell'ordine come Vigili del fuoco,polizia,carabinieri e guardia di finanza.

andrea alessandro carestia, andrea.carestia@tin.it Commentatore certificato 04.05.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che questi eroi prima o poi si incazzino pure!

Paolo Rullo Commentatore certificato 04.05.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Visto che i pompieri devono aspettare che aspettino anche i politici, quando ci saranno i soldi saranno tutti pagati...

Gennaro Scognamiglio 04.05.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

GLI INCIUCIONI POLITICI MAFIOSI ..

SI BECCANO STIPENDI DA 25.000 EUROP AL MESE E PENSIONI D'ORO ...
(PIU' LE MAZZETTE )

A SPESE DEI NORMALI CITTADINI ITALIANI ONESTI CHE SI BECCANO 1300 EURO AL MESE E UNA PENSIONE NON LA VEDRANNO MAI

VERGOGNA !!!

francesco siddarta 04.05.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete cosa se ne frega l'italiano medio e il politico di voi e di noi forze di polizia? poco meno di nulla, solo se vi ammazzate in servizio o ci ammazzano, per un paio di giorni tutti a dire hooo poverini chissa' la famiglia.....poi se c'e' il gatto sul ramo allora venite buoni. Lavoriamo nelle feste, di notte, sotto la pioggia lavoriamo per salvarvi, difendervi, curarvi, ma siamo con gli stipendi bloccati da anni, possiamo protestare poco se no chi vi salva cura difende.
Rassegnamoci siamo le MERDE della nazione....Buoni voti in campagna elettorale, dimenticati fino a che qualcuno ha paura o e' in pericolo allora si che torniamo utili....
30 anni di servizio mi hanno insegnato parecchio....
PS guardate quanti pochi messaggi su questo post, se era in pericolo qualche orso del cazzo scrivevano tutti scandalizzati, ma noi contiamo mmmoolltto meno. fabbe' tanto domani lavoro, e difendo enche voi........

federico pier 04.05.13 19:09| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un pompiere fortunato x adesso, si perché sono in pensione,e fino ad ora mi è sempre stata accreditata.
Il mio pensiero va ai miei ex colleghi che oggi lavorano in condizioni non proprio adeguate, il fatto del mancato pagamento delle competenze è un fatto grave, ma fosse solo quello! Oggi per sentito dire dai colleghi ma anche quando c'ero io non pochi anni fa, le carenze sono enormi, dai mezzi che cadono a pezzi, alle parecchie caserme non a norma al vestiario non sufficiente al misero stipendio considerando che quasi ogni volta che si esce x intervento si rischia la vita x salvare altre.
Io auguro ai miei ex colleghi molta fortuna e che un giorno possano raccontare ai loro nipotini le gesta eroiche dei vigili del fuoco.


Grazie staff di grillo!, grazie per aver distrutto anni di lavoro! grazie per aver demoralizzato i grillini di APRILIA, procrastinando la correzione della "certificazione" data per "VOSTRO" SBAGLIO" ad un gruppo PIRATA...grazie !CI rispondete Quando e troppo tardi ? grazie tante! Adesso alle comunali ci andranno i vecchi partiti...e ci prenderanno per il culo almeno per altri 5 anni !
VERGOGNATEVI! E DIMETTETEVI!

luciano n., aprilia Commentatore certificato 04.05.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Basta con i superburocrati milionari e coi top managers dannosi e fallimentari, per non parlare degli innumerevoli generali delle forze armate italiane che ci costano più dell'esercito USA.
Un tetto alle retribuzione dei dipendenti pubblici cominciando dall'alto è una questione non solo economica ma anche etica. In quelle spese dissennate possiamo trovare decine di miliardi di spreco delle tasse dei piccoli contribuenti e risolvere moltissimi problemi.

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 04.05.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho 60 anni e come diceva il Grande Vittorio Gassman dispongo di un grande futuro dietro le spalle. Ho allestito un piccolo sito (oggi ho iniziato) dove voglio mettere a disposizione, di chiunque ne potesse trarre utilità, le mie conoscenze sulle dinamiche del mercato del lavoro e delle nuove professioni avendo per 40 anni lavorato nel campo. Ho inserito nel sito il logo del Movimento e avvertito i visitatori che tutto quanto potrò erogare deve considerarsi frutto dell'iniziativa di 5S che mi ha restituito la voglia di esserci. L'indirizzo web è http://noicinquestelle.jimdo.com/. Ciao a tutti.

MARIANO P., BRESCIA Commentatore certificato 04.05.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo dei commenti come "i vigili del fuoco sono eroi" oppure "onore ai vigili del fuoco". Signori, vorrei farvi presente che ad oggi il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è ancora in piedi grazie al lavoro di alcuni ragazzi, assunti a contratti di 20 giorni, per un massimo di 160 giorni nell anno solare. Questi ragazzi, non tutti, stanno cercando di ottenere una divisa che non sia solo temporanea ma diventi una volta per tutte effettiva! Ragazzi come me che credono ancora che aiutare il prossimo (che potresti essere tu che leggi) sia alla base della civiltà umana, ragazzi che non ci penserebbero due volte ad entrare in un incendio per portare in sicurezza un essere vivente sia umano che animale! I vigili del fuoco si stanno estinguendo signori, non ci sono assunzioni significative da due anni ormai, non ci sono soldi per pagare gli stipendi (i piu bassi tra le forze appartenenti allo stato). Quindi quando vedete dei vvf protestare in piazza affiancateli perche sono parte di voi! Io non sono un sindacalista (razza corrotta che fa interessi nominali anziche collettivi), sono solo un vvf discontinuo incavolato!

Marco santelli maffongelli 04.05.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sn un Vigile del Fuoco, ho lavorato per oltre venti anni presso il comando di Milano, attualmente presto servizio presso il Comando di Pavia , nn immaginate quali è quante difficoltà incontriamo tutti i giorni per svolgere il ns lavoro, soccorrere i cittadini, perché è a questo che serve il Corpo Nazionale soccorrere i cittadini, non voglio divulgarmi troppo, grazie io sn orgoglioso oltre che essere un pompiere anche un cittadino cinque stelle

Alfonso Minoia 04.05.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa hanno di tanto speciale i nostri politici per cui a loro lo stipendio deve essere sempre garantito mentre agli altri dipendenti o fornitori (Pmi) no? Perché non proviamo a proporre che anche loro siano trattati alla stessa stregua dallo Stato? I soldi o ci sono per tutti o per nessuno. Inoltre quando il M5S proporrà un disegno di legge per limitare le pensioni d'oro a valori più consoni al momento attuale?

Giuseppe 04.05.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Si parlava di devolvere lo stipendio dei parlamentari M5S trattenendo per loro solo una parte, tipo l'iniziativa presa in Sicilia. Come ė andata a finire?

Paolo Tognaccini 04.05.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stato Vigile del Fuoco, durante il servizio militare, parecchi anni fa. E' un corpo meraviglioso formato da gente meravigliosa, altruista, sempre pronta a rischiare per il prossimo. Non riesco a trovare le parole per ringraziarvi di occuparvi anche per queste persone che, nel momento del bisogno, ci sono sempre stati e sempre ci saranno. Non hanno mai percepito stipendi adeguati, pur facendo un grande lavoro, al contrario di altri che percepiscono compensi esagerati ed hanno ridotto l'Italia allo stato in cui è. Sono contento di aver votato M5S, sono contento che il M5S si preoccupi anche dei Vigili del Fuoco.

Alessandro La Tessa 04.05.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Pari dignità a tutte le occupazioni e retribuzioni proporzionate alla quantità e usura fisica del lavoro, non alla sua qualità. http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2012/05/sul-lavoro-e-la-sua-retribuzione.html

Luca Fiordelmondo 04.05.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

98 miliardi di multa ai 10 "re" delle slot machine: non solo pagherebbero gli arretrati a tutti ma sarebbero sufficienti a ricostruire l'Aquila e l'Emilia... Ma la mafia fa troppa paura, nel migliore dei casi..(nel peggiore viene da pensare che faccia "comodo" a chi li protegge sti maledetti concessionari che ci devono una fortuna...). Quando vedrò il mio movimento battersi per riscuotere? Eppure in campagna elettorale avevate portato persino il grande Repetto sul palco... Quando??? Facciamo le cose importanti o perdiamo altro tempo in minchiate inutili???

Gabriele Lamanna 04.05.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro non ridono quando arriva un terremoto, loro non vanno in pensione dopo due legislature, loro non prendono due o più stipendi, loro non si perdono in chiacchiere quando devono agire, loro sono i vigili del fuoco uomini con la loro grande dignità non banchieri truffaldini a cui dare 3 miliardi di euro per coprire i loro illeciti buchi di bilancio.
Grazie a tutti i vigili del fuoco.

Tony. 04.05.13 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, vorrei far presente che nel soccorso ai terremotati dellEmilia Romagna cerano anche gli altri appartenenti alle forze dell'ordine, che oltre a tali emergenze devono affrontare anche la criminalità organizzata e come i colleghi dei vigili del fuoco percepiscono stipendi a dir poco vergognosi, non ricordiamoci di loro solo quando un folle o un rapinatore gli spara e a volte li uccide; la solidarietà va data quando le persone sono in vita e non dopo che sono morte. Il governo Berlusconi ha bloccato anche i miseri aumenti automatici percepiti dagli appartenenti al comparto sicurezza, per non parlare del contratto di lavoro ormai scaduto da anni.

Gianluca Sparti 04.05.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

tanto di cappello a questi eroi invisibili per la stampa !!!!!!! forza ragazzi aiutateli se lo meritano !!!

massimiliano scala 04.05.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Io non c'è la faccio più !!!!!!!! Non si possono leggere queste notizie e al contempo sapere che sono stati nominati sottosegretari e vice ministri a iosa , perché non si prendono gli emolumenti di questi scansafatiche e si danno a chi veramenteeeeee ha fatto nel culo ???????????? I VIGILI DEL FUOCO SONO SEMPRE PRESENTI IN TUTTI I DISASTRI CHE ACCADONO SUL NOSTRO TERRITORIO , a loro dobbiamo dire sempre GRAZIE DI CUORE

Eleonora Palo, Salerno Commentatore certificato 04.05.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

I vigili del fuoco rischiano la vita per aiutare il prossimo non certo per lo stipendio ne per esibizionismo, ma per dei valori che i politici della casta non hanno ne possono comprendere.
Un grazie sincero a tutti i vigili del fuoco.

Giuseppe, Rimini 04.05.13 15:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

La campagna mediatica contro il pubblico impiego è in realtà contro i servizi ai cittadini. L'attacco ai loro redditi al palo da 5 anni maschera la strenua difesa dei costi della politica con il costo della pubblica amministrazione che invece garantisce sicurezza, scuola, sanità e diritti ai cittadini.

Luigi Ruggeri 04.05.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLARE AGLI ALTRI ELETTORI(PD E PDL)
non dobbiamo chiamare chi scrive che non la pensa come noi dei troll, ma dobbiamo parlargli informarli di quello che succede veramente e non di quello che ci nascondono i media e la fuffa politica
come questo articolo sui nostri pompieri sul loro compenso dovuto.., se nessuno informa noi come, stanno facendo i nostri cittadini nelle istituzioni
come pensiamo di argomentare con gli altri elettori su chi siamo , che cosa chiediamo, sfido che oggi non ci sono i post degli altri elettori, i pompieri sono anche loro e non credo che siano contenti di questa notizia,dobbiamo parlare si tra di noi ma soprattutto a loro per far si che aprino gli occhi sulla verità e non sulle menzogne che gli rifilano i loro rappresentanti
I NOSTRI CITTADINI HANNO RINUNCIATO A PARTE DELLO STIPENDIO
IL PD NO E NON DICE NEANCHE CHE LO FARA'
IL PDL PURE
IL MOVIMENTO HA RINUNCIATO AI RIMBORSI ELETTORALI
IL PD NO IL PDL NEPPURE
ora se loro si adeguasero al movimento anche se non basta a risolvere tutto ma magari si potrebbe dare il dovuto ai pompieri, ai carabinieri , ai poliziotti,
PERCHE' SIGNORI MIEI QUANDO ABBIAMO BISOGNO TUTTI NOI, E DICO TUTTI, PRETENDIAMO CHE INTERVENGANO VELOCEMENTE E CHE RISCHINO ANCHE LA LORO VITA PER NOI
FACCIAMOCI SENTIRE ANCHE PER LORO E SONO SICURO CHE SE ANDIAMO IN PIAZZA A PROTESTARE CIVILMENTE CAMMINERANNO AL NOSTRO FIANCO

salvatore ., como Commentatore certificato 04.05.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.05.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Elettori del Pdmenoelle e troll vari, ormai avete capito che nel parlamento ci sono solo i vostri assassini? Inciuci, c@zzi e mazzi vari che delle persone se ne fottono, il giorno prima a fare guerra alla destra e berlusconi il giorno dopo iniziando da renzi a finire con letta hanno fatto la porcata più grande dell'ultimo secolo, a discapito di quella cacca di elettori che non contano più nulla.
Attenzione a ciò che diceva un certo MALCOM X : I media possono farvi odiare i vostri amici ed amare i vostri nemici. Alle elezioni manca poco, senza vergogna, dopo 30 di cancro diamo una speranza alla gente, al popolo italiano. Mandiamo a casa i truffatori.

Emanuele Esposito 04.05.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Oh, beh, chi lavora per lo stato paga il lavoro col sudore e con i problemi riversati sulle proprie famiglie e viene ripagato dallo stato con i bruscolini. I VVF sono davvero delle anime sante per l'impegno che mettono ogni giorno, come le forze dell'ordine, al servizio degli altri.
Ma l'importante è che napolitano prenda 8.000 euro in più, quest'anno, che sono quasi 4 e + mesi del loro stipendio.

Daniele S., L'Aquila Commentatore certificato 04.05.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Michele, non perdere il tuo prezioso tempo a scrivere su questo forum.
Stai confondendo i pompieri con molto altri dipendenti statali, quali i nostri parlamentari e saggi!!!

Diego cemboli 04.05.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Erano con noi al no monti day a sfilare per le condizioni di lavoro e di paga da fame
e le battute che giravano sono le stesse elencate nel post a 63/67 anni su l autoscala per portare giù qualcuno o che quel qualcuno aiuti il soccorritore
Quando pensi che non possa andare peggio dietro l angolo c'è sempre la sorpresa
al peggio non c'è mai fine
Grazie a tutti i ragazzi del corpo dei vigili del fuoco che in troppe occasioni sono stati gli eroi sconosciuti
Grazie anche ai ragazzi del m5s che oggi sono l ultimo barlume di civiltà nelle istituzioni

Riccardo Garofoli 04.05.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

ciao, donate i soldi recuperati dai rimborsi e dagli stipendi a riparare le case dei cittadini colpite da terremoti , trombe d ' aria , eventi catastrofici che colpiscono i cittadini italiani. fareste una cosa straordinaria e meravigliosamente utile . non. passate dalle associazioni mondiali perché molti soldi vanno in tasca dei dirigenti . dateli direttamente hai cittadini con muratori e aiuti diretti .

secchi fabrizio 04.05.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Che sia una vergogna è chiaro, invece di lamentarvi, adesso che in parlamento ci siete ANCHE VOI ( non in quote irrisorie ) datevi da fare...

Potevate prenderlo voi qualche ministero, siete il primo partito e fate opposizione...

Giovanni Frontalini 04.05.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

E intanto i nostri "eroi" politici si portano a casa 18.000 Euro netti al mese ... come mai non c'è una riduzione al 50% anche lì?

Luca P. Commentatore certificato 04.05.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Anni fa ero sul lago Maggiore,a Ghiffa',e ho sentito un'auto frenare e finire nel lago,il tempo di andare a vedere e VOI dopo 4 minutieravate gia' arrivati,siete degli EROI ,avete la stima di tutti gli italiani,a parte i politici che sono quelli che vi tagliano lo stipendio!!

paolo sarullo 04.05.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

e invece quelli in parlamento che fanno il solitario con l'ipad pagato da noi con i 12.000 euri che guadagnano al mese bonus vari che vogliamo dire ........ caro michele ...............
ricci roberto genova sestri ponente

roberto ricci 04.05.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

A sentire le modalità con la quale i parlamentari e le istituzioni stanno facendo dell'Italia, sembra che si stiano impegnando a terzemondizzarci. Non c'è da mangiare, e hanno ridotto le possibilità di studiare ai giovani, che sono ammessi a numero chiuso nelle università. Ci negano la possibilità di progredire come esseri e come società. Adesso arrivano altri tagli. Certo che questa crisi economica fa proprio comodo ai potenti delle banche, finanza e chissà quanti altri, che ci tengono con l'acqua alla gola. Io mi chiedo, che libertà ha una persona che non può trovare lavoro, che non può inventarsi un lavoro. Le tasse e gli aiuti non sono a favore della gente comune. Che libertà hanno i giovani che non hanno neppure il diritto di farsi o di crearsi una carriera, o una qualsiasi speranza di sviluppo professionale?
Per favore, deputati del M5S, fate voi tutto il possibile, per fare in modo, che noi, topi in trappola, possiamo iniziare a scalciare dietro le gabbie delle possibilità negate. Noi siamo i tanti e loro no. I politici tradizionali non agevolano di una briciola la gente in questo intento. Facciamo di tutto per uscire dalla trappola della crisi, però ai politici di vecchia data e vecchio stampo, ostacolano la possibilità di crescita dell'individuo.
Grazie a tutti per l'attenzione.

LUCIA SPIGA 04.05.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi siete favolosi - grazie di esistere

Maria L., Genova Commentatore certificato 04.05.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

quelli in servizio all'aeroporto o in tantissimi altri posti dove ci sono si e no 1 intervento all'anno e prendono 1.200 euro all'anno per stare seduti a giocare a carte..ne vogliamo parlare?

Michele 04.05.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
NON MOLLATE,E COMBATTETE QUESTA GUERRA,PER QUESTI EROI SILENZIONI DEL TERREMOTO IN EMILIA
ALVISE

alvise fossa 04.05.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Va anche ricordato che grazie alla turnazione di 12 ore hanno anche moltissimi giorni liberi e quasi tutti i vigili del fuoco hanno un secondo lavoro:elettricisti, piastrellisti, muratori, idraulici ecc....

Dario 04.05.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un sentito grazie da parte mia per questo Blog che avete postato e per quello che fate.

Luca S., Terni Commentatore certificato 04.05.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi emozionano sempre le persone che svolgono il loro lavoro al servizio della comunità. Generalmente lo fanno senza guardare l'orologio nè il borsellino. Quasi sempre lo stato li ignora invece che onorarli, anche, perchè no, con qualche riconoscimento monetario, come si fa con gli atleti che vincono le olimpiadi. E' vero sono, anche per me, eroi civili. Grazie

paolo gabrini Commentatore certificato 04.05.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! T'ho scritto molte volte sul blog, t'ho anche mandato 1 raccomandata l'11 marzo ma.. sempre ignorato! Rispondi x favore!
Ho navigato, oltre 30 anni in tutto il Mediterraneo, noleggiando 1 mia barca "trasportavo" signorotti pretenziosi tipo "pago pretendo" ora basta! Da tempo ho un sogno: portare in crociera intorno l'Italia disabili, pensionati, meno abbienti etc.
Persone in grado di apprezzare\condividere la mia passione per il Mare non venuti per schiavizzarmi.
Ho per le mani gratis in regalo 1 traghetto di 33 mt. COMMERCIALMENTE inutilizzabile perchè obsoleto e lento.
Ha il motore revisionato; con pochi soldi si può trasformare in un motoveliero da diporto NON commerciale. Una pensioncina itinerante, per circa 50 persone alla volta, dove ogni partecipante diventa un associato e va in crociera al solo costo del rimborso spese di vitto ed alloggio. La durata di permanenza a bordo è libera; in ogni porto ci si può imbarcare\sbarcare, in ogni porto una festa\gemellaggio con le locali associazioni di disabili e visita dei luoghi.
Con questo "contenitore" si realizzano molti scopi sociali e culturali alcuni sono:1) Creare, con queste brevi convivenze "forzate" amicizie tra disabili e normodotati che potrebbero continuare anche dopo la crociera. 2)Svolgere corsi di formazione a persone di lunga disoccupazione, disaddatati sociali\ex-detenuti\ex-tossicodip. etc. (non paganti non pagati) alle quali viene rilasciato un attestato di partecipazione ogni mese;Un pezzo di carta con scritto:il sig.Tizio Caio ha effettuato 1 corso da:aiuto marinaio\e\o\cuoco\motorista\manutentore etc che potrebbe esser utile, a questi soggetti, per reinserirli al lavoro.
Il motoveliero in ogni porto si può utilizzare come palco x comizi con loghi M5S sulle vele. O aspettiamo che lo facciano gli altri per poter dire: "Grillo se ne frega dei disabili etc.etc."? N.B.: Si tratta di 1 iniziativa NO-PROFIT per passione dove nessuno ci guadagna! Tel. 3386007516 pierangelo.bellettini@gmail.com

Pier Angelo Bellettini, Rimini Commentatore certificato 04.05.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori