Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I maestrini dalla penna rossa

  • 3631


penna_rossa.jpg

Dopo le elezioni comunali parziali che storicamente, come qualsiasi asino sa, sono sempre state diverse come esito e peso rispetto a quelle politiche, c'è un fiorire di maestrini dalla penna rossa. Sono usciti dalle cantine e dai freezer dopo vent'anni di batoste e di vergogne infinite del loro partito, che si chiami pdmenoelle o Sel, non c'è differenza. In prima fila persino, con mio sincero stupore, un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra. E' tornato in grande spolvero il supercazzolaro che non sa nulla né di Ilva, né degli inceneritori concessi alla Marcegaglia, è come le vecchie di "Bocca di Rosa" "Si sa che la gente dà buoni consigli/ se non può più dare cattivo esempio". C'è poi lo smacchiatore di Bettola in grande forma che spiega, con convinzione, che la colpa del governo delle Larghe Intese è del M5S quando il pdmenoelle ha fatto l'impossibile per fottere prima Marini e poi Prodi e non ha neppure preso in considerazione Rodotà.
Belìn, questo ha perso più battaglie del general Cadorna a Caporetto e ci viene venduto da Floris come Nelson a Trafalgar. I maestrini dalla penna rossa sono usciti dal libro Cuore, impersonano però Franti e non Garrone. Mentono agli elettori, fanno inciuci, usano la fionda contro i passerotti e poi nascondono la mano. Renzie, lo statista gonfiato, imperversa con le sue ricette e le critiche al M5S su tutti i canali televisivi preda di compiacenti cortigiane come la Gruber. Renzie non è più sindaco di Firenze da tempo, è diventato un venditore a tempo pieno di sé stesso. Vende in giro un sindaco mai usato, come nuovo. Persino Topo Gigio Veltroni è stato riesumato per discettare delle elezioni, forte della sua esperienza di averle perse tutte, ma proprio tutte. E poi c'è la claque, quella cattiva e quella buona, quella che attacca a testa bassa, la cui esponente è la Finocchiaro che vuole fuorilegge il M5S, accampata in Parlamento da 8 legislature, e quella buona, alla Pippo Civati, che non ha fatto i nomi dei 101 che hanno affossato Prodi, che vive in un partito che succhia da anni centinaia di milioni di finanziamenti pubblici, ma però è tanto buonino. Lo vorresti adottare o, in alternativa, lanciargli un bastone da riporto. Maestrini che vedono la pagliuzza negli occhi del M5S, pagliuzza che spesso non c'è neppure, e non hanno coscienza della trave su cui sono appoggiati.

Potrebbero interessarti questi post:

Telefascismo
La coerenza di Floris
Lezioni di giornalismo

30 Mag 2013, 14:45 | Scrivi | Commenti (3631) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 3631


Tags: Bersani, Civati, comunali 2013, Floris, Gruber, M5S, Prodi, Rodotà

Commenti

 

Sono una vostra elettrice ma se dovessi andare a votare di nuovo domani non ridarei più il mio voto al MoVimento 5 stelle.
Credevo nelle persone che ne facevano parte ma ho capito che non esiste nessun movimento ma una voce sola, quella di Grillo:
E voi movimento dove siete? le vostre idee dove le tenete nascoste? Mi fa arrabbiare chi dice, dopo avervi votato, che vi dimezzati gli stipendi. A loro, e anche agli altri, dico che i 7000€ che vi rimango sono ancora troppi per scaldare le sedie in Parlamento.
Le regole della democrazia sono altre: è partecipazione, è accettare le decisioni della maggioranza, i compromessi politici anche se indigesti, che alla fine il bene è il Paese. Voi non state nella politica italiana, siete altra cosa fuori dalle regole, ma purtroppo in politica.
Che ci andate a fare in Parlamento? Aspettate che il Guru vi dica come, dove, quando cosa dire? Non ce l'ho con Grillo che faccia pure il suo spettacolo quotidiano, ce l'ho con voi che sembrate un gregge di pecore impaurite e sempre sotto il possibile attacco o di Grillo o dei giornalisti e per difendervi vi chiudete in laconici "no comment".
Dimettevi tutti, questo è il mio appello al gruppo dei senatori e deputati del MoVimento 5 stelle, e se questo vi sembra troppo continuate con la restituzione dello stipendio da parlamentare fino a percepire lo stipendio di un operaio oppure adottate famiglie, giovani disoccupati, anziani ai quali avete infranto il sogno di un'equaglianza sociale, di un riscatto politico e storico.
Maria Teresa Cinello

Maria teresa cinello 04.06.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento


CHE FATE (2 Parte)

La verità è che il NEMICO NON SONO I PARTITI che rappresentano comunque i cittadini (anche se male).


Tuttavia se abbandoniamo questa visione deviata anche da 20 anni di Berlusconismo, dovrebbe esservi chiaro che il 99% della massa è in realtà dalla stessa parte

NON CE NE RENDIAMO CONTO perchè c’è UN intero SISTEMA CHE LAVORA ogni giorno per QUESTO.


Se volete vedere le cose da un ‘altra angolazione GUARDATE IL FILM;

THRIVE di Foster Gamble

http://www.youtube.com/watch?v=ORw7PjmlHhg


forse TROVIAMO QUALCOSA CHE CI UNISCE.

E’ inutile aver timore di quello che potrebbe accadere, perché STA GIA’ ACCADENDO basta vedere quello che è successo in ITALIA in questi mesi/anni.

CHI PENSATE SIA IL VERO OBBIETTIVO.?

Simone B., Rimini Commentatore certificato 03.06.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CHIACCHERE ! ARMIAMOCI E ELIMINIAMOLI CON LA FORZA ! LE LUMACHE INCONCLUDENTI E TRUFFATRICI POLITICHE CI HANNO ROTTO I COGLIONI!

luciano n., aprilia Commentatore certificato 03.06.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno che si intende di economia, ha pensato che rastrellando d'autorità tutte le ricchezze degli italiani ingordi nei paradisi fiscali, si potrebbe pagare quasi interamente il debito pubblico e rilanciare così l'economia con più convenienti investimenti? Così pagherebbero il debito coloro che lo hanno creato, a danno grave dell'Italia. Il grande bottino dei pirati. Per gravi ragioni di stato il presidente della repubblica può dichiarare anche la guerra. Ebbene facciamola! Sono nuovo e mi chiamo Rik.

riccardo patrignani, sulmona Commentatore certificato 03.06.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Posso lanciare un idea riguardo i 42 milioni di euro restituiti allo stato, non sarebbe stato meglio metterli a disposizione dei comuni dove il M5s è sovrano e porterebbero benefici ai cittadini che ne sarebbero riconoscenti dopo tutto i soldi sono dei deputati e potrebbero decidere quello che farne.

Giovanni Giuliani 03.06.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

per colpa di molti media , il movimento 5 pirla e' notissimo.
si tratta di una massa di fascisti deccerebrati il cui leader becca , da anni , i soldi in nero dal nano
PUNTO E BASTA

GIOVANNI MAGGIONI 03.06.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

caro rag.grillo
la sua formazione culturale dovrbbe a mio avviso privilegiare le materie che hanno stretta attinenza con l'economia?ragioneria?matematica. Allora perche' invece di sbraitare sulle piazze non riflette e s'impegna su:

EVASI0NE FISCALE che noi contribuenti onesti paghiamo 120 mld l'anno
PARADISI (per pochi) FISCALI
REDDITI MEDI DI TALUNE CATEGORIE (i poveri orefici hanno un reddito medio di 18000 €/ANNO) Ma le pare giusto!!!!
I POSSESSORI DI SUV ULTTRAPOTENTI che inquinano e bruciano carburante (importato)
MAFIOSI e CORROTTI...........

L'elenco potrebbe ovviamente allungarsi di molto.
Ma lei preferisce scagliarsi contro giornalisti e RAI (per la quale "pretende" la vigilanza)non rendendosi (!!!!) conto dello spazio che i media le dedicano per le sue molto spesso c...te>

Grazie e mi stia bene.

odisseo

luigi de niccolis 03.06.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE,
NONOSTANTE TUTTO QUEL CHE ACCADE,SEMPLICEMENTE NON MOLLARE,I GRAZIE NEI TUOI CONFRONTI SONO UNA STRETTA DI MANO DI RICONOSCENZA.IO NON MOLLO.
PASQUALE.CITTADINO ITALIANO.

lino farano Commentatore certificato 03.06.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando si votò per proporre un candidato come Presidente io votai Ferdinando Imposimato.
Avrei potuto cercare di convincere qualcuno spiegando il perchè della mia scelta ma per esperienza so che non ci sarei mai riuscito.
Oggi, quello che mi dispiace di più, è constatare di avere ragione.

Enzo Altieri 03.06.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

l'ipnosi CONTINUA...
trasmissioni per ipnotizzare il popolo:
weekand,tagliano solo formaggi e salumi in diretta, piatti tipici itliani, rai tre, paesaggi ormai colorati dal surreale satellitare e dgt digitale terrestre,la gente non si accorge che la geoingegneria sta telecomandando il clima..
( se in questa guerra hanno deciso di non farvi vedere il sole, non ve lo faranno vedere.
se hanno deciso di desertificare una zona, per fino economci, lo farranno.
se hanno deciso di distruggere una citta', lo faranno e POSSIBILE!!

Ma come e possibile che si dimentichino, con facilita' e velocita fulminante, de fatti accaduti:
torri gemelle, (ci sarebbe da far trasmissioni di mesi o anni, e la tv? non ne parla.
geoingegneria,(clandestina e non) e le tv non ne parlano, MUOS o0 haaarp chiamtelo come volete, e le tv non ne parlano.
possibile che la massa e TUTTA lobotomizzata, ipnotizzata a non notare quets realta'?
non cred che questi argomenti non siano inerenti alla POLITICA, ormai MORTA con la creazione di questa specie di governo che non saprei definire.
Possibile che i voti del popolo vengano struprati in questo modo? e i votanti???

SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 02.06.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi domando che senso ha scrivere su questo blog quando poi chi dovrebbe trarne le giuste conseguenze non si pone mai il problema di farlo.

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 02.06.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

"Strano" che non esista più vota e leggi i commenti più votati...
Davvero "strano"..........

Non è che "forse" leggere commenti votati e non graditi, da fastidio?
E' l'inizio del nostro MINCULPOP?


Davide benini 02.06.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande GRILLO ! Sei tutti noi.Vorrei tanto poter vedere prima della mia dipartita (ne ho 73 ) la cacciata dei proci che occupano l e nostre istituzioni nonchè il rinnovamento dei giornalisti che attualmente sono l'espressione del regime in cui viviamo.

gaetano frassica, messina Commentatore certificato 02.06.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

A me, in tutta sincerità, Rodotà non ha mai fatto impazzire, anzi. Ultraottantenne, con un passato partitico a tutti gli effetti, non poteva certo essere considerato il nuovo. Io mi sarei aspettato la candidatura di un cinquantunenne senza precedenti penali, con un buon passato come magistrato o professore universitario (certo che nel Movimento non ce se no sono molti). Tuttavia, essendo stato democraticamente candidato da quello che credo essere l'unico movimento politico democratico e aperto alle opinioni altrui ho mandato giù il boccone. Devo ammettere anche che tra i nove rimasti, non è che proprio mi venisse da festeggiare, ma ho pensato che fossi io ad essere incontentabile. Detto questo, Rodotà ha fatto ciò che ha sempre fatto: l'uomo di sinistra. Riportato in vita da noi, la prima cosa che fa è cercare di spaccarci per portare voti nel suo ennesimo, nuovissimo per idee ed anagrafe, partito di sinistra. Credo che Beppe sia un bravo uomo, ma che non riesca a controllare gli impulsi di collera quando si vede, a giusta ragione, tradito da chi non se lo aspettava e abbia pertanto reagito un po' fuori dalle righe. Io probabilmente avrei fatto un rito voodoo, ma senza scrivere nulla sul mio blog. Non credo il mio comportamento sarebbe stato migliore di quello di Beppe, il quale, almeno, non è un ipocrita, ma si sa in Italia la schiettezza è una colpa non una virtù. Il politicamente corretto trionfa.

Davide R. Commentatore certificato 02.06.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti.
Rispondere alla critiche con gli insulti, è proprio un bell'atteggiamento infantile ... o da esauriti.
SE il vostro portavoce ha le pile scariche, è umano ...
ed è normale, in questi casi, prendersi un periodo di ferie.
Purtroppo, mi pare che, come accade nei totalitarismi ( rossi, neri ) si sia circondato di personcine deferenti, sempre pronte ad applaudire il Capo, anche quando si comporta in maniera francamente indecente.
( pena, la perdita della posizione acquisita, come nel gioco dell'oca ).
Bravi.
Continuate pure così.
Ma ricordatevi che fine ha fatto FARE - Fermare il Declino, ok ?

;)

Ciao.

Marco Poli ( bufalo70 ) 01.06.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo sei proprio un grande e tutti sono con te. Ne resterà soltanto uno e quello sarai tu.

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 01.06.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, forse e' il momento di spegnere il megafono (le elezioni sono finite, almeno per il M5S) e lasciar parlare gli eletti del Movimento, che stanno facendo un ottimo lavoro, ad esempio, su signoraggio e sul gioco d'azzardo.
Serve solo maggiore comunicazione con gli Italiani, e adesso sei tu che stai facendo ombra al Movimento.

Carlo GRENCI, NAPOLI Commentatore certificato 01.06.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

All'anima della trasparenza e della democrazia:-" Ma che fine ha fatto il mio commento non proprio lusinghiero nei confronti di Grillo e Casaleggio? Possibile che in questo blog non si possono esternare commenti che non siano graditi a questi due? Non è possibile dire che tutto va bene e sempre bene. Qualche volta, visto che vi ho votati, accettate anche le critiche specialmente se sono costruttive. Avete mandato avanti commenti pieni di turpiloquio, dal linguaggio offensivo, razzista ed eliminato un commento politico che vi è stato inviato per il bene ed il solo interesse del movimento?. Così non va bene.

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 01.06.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riconoscenza
cazzo ma un po di riconoscenza? rodota è stato completamente dimenticato da quelli del pd e per di più manco votato , ma nn trova di meglio che criticare il m5s ? l anzianità va rispettata ma quando sbaglia va ripresa !
assolutamente d accordo con grillo !
teniamo duro gente

gianni v 01.06.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe stai sbroccando...non vi vota più nessuno!

Peccato, era un bel sogno ma ora stai rovinando tutto, sembri una vecchia zitella!

Christian C., Piacenza Commentatore certificato 01.06.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Un amico risponde a un mio post commentando: "Tobia, se parliamo di Rodotà e non di F35 è anche per colpa di Grillo.."

Colgo l'occasione per rispondere a lui e condividere queste mie considerazioni.

Beppe sicuramente dovrebbe capire che è ora di abbandonare la tattica "sparare a zero". È risultata vincente a lungo, per mantenere l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica su di sé e sul Movimento con il minimo sforzo. Oggi, però, che si è centrato l'obiettivo di entrare nei "piani alti" delle istituzioni, credo sia il momento di cambiare registro. Io, per esempio, mi concentrerei sull'ottimo lavoro che stanno facendo non solo i freschi parlamentari - freschi di nomina, per il resto stanno sudando sette camicie per il mazzo che si fanno - , e naturalmente di chi è stato eletto in precedenza nei consigli di Regioni e Comuni. Se qualcuno, come la Gabanelli o Rodotà, fa delle domande e/o delle critiche, si replichi con puntualità, precisione e tranquillità. Magari si invitino queste persone a porre le proprie questioni in un confronto diretto e registrato.

Abbiamo bisogno di parlare, confrontarci e proporre il più possibile, ancora, ancora e ancora. I temi su quali impegnarsi li conosciamo, sono tanti. il lavoro , lo sforzo che la collettività tutta deve fare per tirarsi fuori dal pantano economico, culturale, intellettuale, ambientale nel quale ci troviamo, è IMMANE. Non c'è tempo. Grillo e Casaleggio hanno dato vita a questo fantastico Movimento. il Blog ne è, volenti o nolenti, la voce. C'è bisogno di volare alto e guardare avanti, non di sterili battibecchi.

Premesso questo. Quanto scriverò qui di seguito NON VUOLE ESSERE UNA GIUSTIFICAZIONE, ma un semplice ragionamento, aperto a critiche e considerazioni. (segue)

Tobia V., Torino Commentatore certificato 01.06.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sempre simpatizzato con voi ho anche pensato di votarvi piu volte
ma negli ultimi mesi avete inanellato una serie di ''sbagli'' per non dire altro
l'ultimo l'attacco, ignobile, a rodotà solo perche vi criticava.....

quindi come dite voi.....ma vaffa!!!!!!

dopo cio mi cancellero dal blog.....
perche state diventando inutili.....

bozu660

alberto polimanti 01.06.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che sia un problema poi così complesso.
C'è una parte di noi (italiani) che crede nel PD e una parte nel PDL ed è un perdita di tempo discettare se fanno bene o male salvo convincere loro a cambiare idea. La questione non è perché hanno le loro convinzioni, la questione è come mai il Movimento 5 stelle non è riuscito a convincere i non schierati, quelli che non hanno votato.
E' evidente che in qualcosa si è sbagliato, che le tattiche se non addirittura le strategie non sono state quelle giuste.
Certo la reazione di Grillo evidenzia un suo malessere interiore. Pur lui è umano: il problema è che dovrebbe ricordarselo lui per primo. Dovrebbe analizzare la situazione, capire dove ha errato e proporre delle soluzioni correttive.
E' evidente che se non farà tutto questo, se si ritiene infallibile e non si mette in discussione rischia di far morire questo magnifico Movimento.
E sarebbe un vero peccato!

Lorenzo Capasso 01.06.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Che bello poter scrivere in libertà pensieri troll eh? Cosa che invece non potete fare nè su Repubblica nè sul Giornalino di Sallusti... Poi magari d'accordo con la7 scrivete anche quello che dicono loro, così le vostre ca...te vanno persino in tv!!!

alessandro desantis 01.06.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Tutti contro Grillo! Evvai!! Che musica ragazzi! Era dai tempi dell'URSS che non si vedeva la stampa, le tv, le radio e tutta la pletora dei mantenuti dalla politica far fronte comune contro l'ultimo baluardo del sistema partitico.
Della serie..teniamo famiglia...

alessandro desantis 01.06.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

( e scusate la franchezza ).

Marco Poli ( bufalo70 ) 01.06.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Qui, la figura del ''vecchio coglione'' ( per sintetizzare ), la sta facendo Beppe Grillo.
Che, come un disco rotto, sta ripetendo ad infinitum gli insulti contro tutti gli altri, compresi quelli che andavano bene ( fino a pochi giorni fa ).
Basta.
Dico ai ragazzi del m5s : smettete di chinare la testa, e fatevi sentire !
Ditegli di prendersi qualche settimana di riposo, altrimenti - come ha già commentato qualcuno - ''ne rimarrà solo uno''.
Anzi due : Grillo e Casaleggio.

Bye.

Marco Poli ( bufalo70 ) 01.06.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento

USIAMO L'INFORMAZIONE DISTORTA PER ARRIVARE ALLA META:
PROPONIAMO DA TUTTE LE PARTI POSSIBILI LA LEGGE SUL TETTO MASSIMO AGLI STIPENDI.
€ 5000 stipendi e pensioni per TUTTI il risparmio è enorme.
€ 1000 per tutti reddito di cittadinanza il risultato è immediato si riprende l'economia.
NON SI LASCIA IN DIETRO NESSUNO
PROPONETE QUESTO E FATE IN MODO CHE NE PARLINO TUTTI
"IL SUICIDIO DELLE CASTE SARA' NATURALE SENZA SOLDI SI STA MALE"
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 01.06.13 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Bel post!

Matteo G., Milano Commentatore certificato 01.06.13 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Dalle avvenute elezioni e l'ingresso in parlamento di M5S, caro Grillo, c'è una concatenazioni di errori per non dire di sballate azioni politiche da parte tua e del movimento che fanno paura. Paura perchè noi in M5S ci avevevamo creduto e lo avevamo sostenuto votandolo. Speravamo nel cambiamento e non hai saputo giocarti il PD per fare con lui il governo di cambiamento e nell'azione di governo sostituirti ad esso tanto da farlo scomparire. Tardiva e fuori dai tempi l'azione (lodevole... )della candidatura di Rodotà con l'invito a votarlo rivolto al PD. Continui a dire che tu "non hai fretta" e non vedi invece quanto in fretta il movimeto si sta spegnendo per mancanza di un'azione politica rivolta ad affrontare i gravi ed urgenti problemi del paese. " La persona straordinaria Rodotà" diventa per te ora "un ottuagenario miracolato dalla rete". Forse non te ne rendi conto ma sei già arrivato inutilmente al capolinea. Peccato .... ci avevamo sperato credendoci.

Gigi Angeli 01.06.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

CHI NON NE HA MAI ABBASTANZA NON NE AVRA' MAI A SUFFICIENZA QUESTO E' UN DETTO CINESE. SE IN ITALIA ACCADRA' QUALCOSA DI NEGATIVO NON SARA' A CAUSA DEL M5S MA A CAUSA DI CHI BEN GIA' TUTTI SANNO E CIOE' DELLA CATTIVA E VECHIA POLITICA CHE ABBIAMO AVUTO SOPRATTUTTO IN QUESTI ULTIMI VENTI ANNI. INOLTRE TROVO SCANDALOSO CHE UNA COMMISSIONE EUROPEA COMPOSTA DA SOLE VENTI PERSONE CONTI DI PIU' DEL PARLAMENTO EUROPEO STESSO E DEI PARLAMENTI ELETTI NEGLI STATI DELL'UNIONE. THIS IN NOT EUROPE. GIVE MY MONEY BACK. VALESSE QUALCOSA STO EURO CON 50 € NON COMPRO UN CAZZO CON 50.000 LIRE IN TASCA ALL'EPOCA MI SENTIVO UN GRAN SIGNORE.

Marco R. Commentatore certificato 01.06.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo mi è chiaro ormai non sei la soluzione ma il problema. La qualità si costruisce anche con qualche scivolone ma l'insudiciamento delle persone per bene non lo accetto. Non voglio essere complice. Addio

Fabrizio fontana 01.06.13 00:14| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, CONCORDO CON TE, MA PARLIAMO A QUEL 40% DI MODERATI ED ASTENUTI DAL VOTO!
Rispetto per Rodotà (che però ricordiamo che è stato presidente del pds...), ma il M5S non è nato ne diventerà una stampella, una costola o una nuova sinistra, non ci può essere spazio per chi lavora in tal senso. Il M5S deve essere un movimento politico, una novità assoluta, una forza senza ideologie, animata solo da persone e idee di buon senso, deve senza pregiudizi votare le poche idee realmente buone per il paese, che esse siano di destra o di sinistra, non importa. E deve proporre e battersi per il cambiamento.
Mi chiedo e ti chiedo: candidando l' ex presidente del pds alla presidenza della repubblica, non si è dato il segnale che il M5S sia una nuova sinistra? Parlando troppo della incandidabilità di Berlusconi e di meno degli interventi per eliminare la disoccupazione e diminuire la pressione fiscale, non si è data l' impressione che il M5S sia una nuova sinistra? Pensiamoci bene...il primo partito sono gli astenuti(40%),e gli astenuti solitamente sono i moderati delusi dalla politica.Il M5S a mio avviso non è stato in grado di riportare a votare e convincere la parte da sempre decisiva del paese in quanto ha proposto poche idee moderate e poche personalità non riconducibili ad un idea di sinistra. Si vince restando al di la di tutti i partiti e le varie ideologie, non provando a strappare i voti di qualche tesserato del pd ma provando a convincere la parte da sempre maggioritaria del paese, quella produttiva, moderata e sociale. Cambiamo passo! il PDL è fermo al 18% il pd rimane al 25% il M5S deve parlare con nuove idee e con esponenti super partes al 40% di moderati astenuti e disillusi dalla politica!

Giuseppe Morano, Roma Commentatore certificato 31.05.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Un post strepitoso, lucido, implacabilmente vero: Beppe è forse l'unica persona rimasta in Italia a saper decodificare il sistema, a destrutturare le gigantesca macchina della menzogna mediatica, a mettere a nudo la realtà per quella che è, senza
ipocrisie o finzioni.

E’ l’ultimo rivoluzionario rimasto in Italia e non solo.

Su Rodotà Beppe è stato fin troppo delicato: questo personaggio della casta sta usando la generosità del M5S nei suoi confronti, non per una cambiamento radicale, ma solo per rifarsi una verginità politica che non ha e per ricominciare con i soliti giochetti pseudo sinistrorsi triti e ritriti.

Grazie Beppe! Sappiamo quello che senti, perché lo proviamo anche noi! E lavoreremo insieme ed uniti per raggiungere l’obbiettivo, anche se sarà inevitabile perdere per strada qualche pezzo: infiltrati, pentiti e opportunisti vari. Uno di questi sarà sicuramente l’onorevole Adriano Zaccagnini: non lo chiamo più nemmeno Cittadino perché è entrato nella casta, destinazione PD.

http://www.corriere.it/politica/13_maggio_30/il-m5s-zaccagnini-sono-solidale-con-rodota-verso-di-lui-lanciata-macchina-del-fango_e1e077c4-c971-11e2-b696-db4a64575c16.shtml

Accomodati quando vuoi...

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 31.05.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE TRISTEZZA

Accendo la TV, un susseguirsi di trasmissioni che
parlano di politica, dei problemi del paese, cause, soluzioni.
Nei salotti o in collegamento ci sono quasi sempre i soliti opinionisti, giornalisti, economisti.
Provo ad ascoltarli...
cosa dicono, ma di che parlano, solo falsità,
ma perchè non c'è mai nessuno che dice la verità, perchè nessuno parla di soluzioni concrete per i verii drammi del paese, perchè non parlano degli scandali sui politici e di quello che il parlamento fa e non fa...
ecco si parla del M5S, vediamo se finalmente si parla delle proposte fatte in parlamento...
macchè, solo un mare di merda, cazzate, la diaria, gli scontrini, le divisioni sul blog, gli insulti...
nel salotto tutti si animano, tutti intenti a dire che il Movimento non serve a niente, non fa niente e si sta sgonfiando, a loro giudizio giustamente.
Si animano ancora, spiegano al pubblico l'importanza e la necessità delle larghe intese...
provo rabbia, perchè non c'è nessuno che controbatte alle loro falsità.
Mi vien voglia di buttare la TV dalla finestra, ma non lo faccio, un'altra non me la posso permettere.
Allora spengo, accendo il PC e vengo sul blog.
A lato qualche post serio ed interessante, al centro questa roba.
Quanti commenti, fammi leggere.
Si parla di... Grillo ha detto, ha ragione, no ha torto, dai Beppe avanti così, Beppe vattene...
insulti tra utenti, estremismi, disfattismo...
oh mio Dio, quante idiozie, ma pure qui si parla di cazzate e non delle cose serie?
Chi sono i troll, chi sono gli elettori delusi.
Spengo il pc, esco un po'...
la maggior parte dell gente in giro ripete le cazzate che hai sentito poco prima in tv...
incontro un conoscente, provo ad interloquire,
ma ripete anche lui le stesse cazzate...
lo saluto e mi avvio verso casa, mi sento impotente, molte persone hanno il cervello lodobomizzato dalla tv, non vedono oltre, cosa posso fare ...

CHE TRISTEZZA

MARCO S 31.05.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA SAEREBBE UNA PROPOSTA ELETTORALE PER PRETENDERE CREDIBILIRA':

Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??

945 SERVIZI INCLUSI!!
ITALIANI!! FATEVI QUALCHE CONTO!!

QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO?

sandro bunkel Commentatore certificato 31.05.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

l'ipnosi CONTINUA...
trasmissioni per ipnotizzare il popolo:
weekand,tagliano solo formaggi e salumi in diretta, piatti tipici itliani, rai tre, paesaggi ormai colorati dal surreale satellitare e dgt digitale terrestre,la gente non si accorge che la geoingegneria sta telecomandando il clima..
( se in questa guerra hanno deciso di non farvi vedere il sole, non ve lo faranno vedere.
se hanno deciso di desertificare una zona, per fino economci, lo farranno.
se hanno deciso di distruggere una citta', lo faranno e POSSIBILE!!

Ma come e possibile che si dimentichino, con facilita' e velocita fulminante, de fatti accaduti:
torri gemelle, (ci sarebbe da far trasmissioni di mesi o anni, e la tv? non ne parla.
geoingegneria,(clandestina e non) e le tv non ne parlano, MUOS o0 haaarp chiamtelo come volete, e le tv non ne parlano.
possibile che la massa e TUTTA lobotomizzata, ipnotizzata a non notare quets realta'?
non cred che questi argomenti non siano inerenti alla POLITICA, ormai MORTA con la creazione di questa specie di governo che non saprei definire.
Possibile che i voti del popolo vengano struprati in questo modo? e i votanti???

SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!

sandro bunkel Commentatore certificato 31.05.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è niente da fare questi devono andare a casa. Cambiano per non cambiare nulla. La proposta di legge sul finanziamento ai partiti è una presa per il culo. Per prima cosa è cambiare la legge elettorale introducendo le preferenze ed eliminando le coalizioni e poi mandarti a casa

Ernesto ., Napoli Commentatore certificato 31.05.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tutta la mistificazione intorno al movimento la comprende anche un bambino. Tuttavia penso sia giunto il momento di passare al concreto lasciando cadere polemiche che rappresentano esclusivamente la trappola da evitare. Per esempio a me piacerebbe che ad ogni proposta del governo "inciuco" si rispondesse con una nostra contro proposta da far arrivare alla gente. Insomma una sorta di governo ombra. Cosa ne pensi.

Luigi Mauro 31.05.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

io non ho votato per rodotà,aldilà dei rimproveri di certi attivisti 5 stelle o presunti tali, beppe io sono con te, concordo in pieno la linea, chi non ha l'ideale del movimento deve stare lontano da esso.saluti da piacenza.

agostino zanotti 31.05.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

io capisco essere ottusi o innamorati del nulla, ma come si fa a non accorgersi dell'accerchiamento a cui è sotto posto il movimento, basta leggere i giornali, di destra di sinistra di centro, tutte le televisioni in particolare rai3 e La7 dedicano il 70% del loro palinsesto a denigrare Grillo e il movimento definendoli con epiteti veramente vergognosi, comunque se ci fossero delle persone in buona fede tra coloro che hanno votato SpA chiamate partiti, si sarebbero accorti che tutti hanno paura e quindi di notte in teleconferenza si collegano per sapere come distribuirsi la denigrazione. Aventi Beppe non ti lasciare traSCINARE IN POLEMICHE SENZA SENSO PERCHE è PROPRIO QUELLO CHE LORO VOGLIONO.

Giancarlo Busso 31.05.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

cittadini anche rodota e quello che e perche tutti sanno cio che i partiti hanno fatto della nostra terr negli ultimi 100 anni e allora anche se non dovrebbe mai mettere in cattiva luce il movimento
....ciao

cateno baiunco 31.05.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che prendono venti euro a commento per sputtanare il M5S ?

givanni p. 31.05.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attacco di Grillo a Rodotà, dimostra non solo la gigantesca coda di paglia di chi è abituato a fare solo monologhi e mai confronti (del resto quando si dice che chi non la pensa come me può andare fuori dai piedi, si è già detto tutto) ma evidenzia soprattutto l'incapacità propositiva del M5S, che nonostante sia il primo partito non riesce a concretizzare una azione che non sia il conteggio degli scontrini!
Accidenti! siete in Parlamento o no? Allora fate proposte di legge! Mozioni! Ordini del giorno! Invece di limitare la vostra azione al finanziamento pubblico ai partiti (cosa che fa piacere solo ai grandi partiti che prendono soldi dalle lobbyes e al berlusca, che tanto, essendo ricco non ha problemi ed avendo le televisioni, guadagna anche sugli spot elettorali) perché non proponete una proposta di legge o un emendamento alla prossima finanziaria, per l'abolizione del fiscal compact? Perché non proponete l'abolizione dell'obbligo del pareggio di bilancio in costituzione, che è funzionale ai mercati e agli obblighi di Maastricht? Siete in Parlamento? Allora proponete la modifica della legge sulle pensioni che stà tenendo i vecchietti al lavoro ed i giovani a casa! Insomma FATE QUALCOSA DI UTILE PER COLORO CHE VI HANNO VOTATO e per il resto del Paese! Con i problemi che ha l'Italia, c'è solo l'imbarazzo della scelta! Altrimenti in parlamento cosa ci siete andati a fare?

Pio ., Maniago Commentatore certificato 31.05.13 18:52| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quando è che vi mettete a lavorare seriamente in parlamento in vece di fare le riunioni carbonare? Siete solo capaci di dire no...non sarà mica che vuoi diventare il Mussolini dell'era informatica?

virginia d., domegge di cadore Commentatore certificato 31.05.13 18:30| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari cittadini M5s, immagginate un canale televisivo esclusivo del Movimento 5 stalle: solo notizie vere senza distorsioni giornalistiche; smerdare certi politici in diretta; fare vedere a tutta l'Italia quello che noi vorremo fare per migliorare il nostro Paese; numeri da poter visionare di tutto quello che abbiamo fatto fino ad ora. Tutto questo e altro ancora per quella gente (che e' davvero tanta) che non entra in internet per svariati motivi.Beppe, dobbiamo continuare a essere coerenti con il nostro regolamento e non farsi prendere la mano dai giornalisti venduti alla casta.Adesso c'e' bisogno di dare segnali forti alla gente tipo : approvare subito una legge sulla insequestrabilita' e pignoramento della prima casa. altro che IMU, che e' solo uno specchietto per i gonzi.Forza M5S.

Giovanni Carta 31.05.13 18:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grillo ha ragione, non siamo una filiale della sinistra, è stato un errore candidare Rodotà perchè è il classico prototipo di intelletuale comunista pieno di ideologia (e di soldi) che non gliene frega niente dei nostri problemi. Guardiamo avanti, non abbiamo bisogno di garanti.

andrea laghi 31.05.13 17:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'unica vera pecca che riconosco al Movimento 5 stelle è l'aver ostentato una democrazia che non esiste, non è mai esistita e mai esisterà, nè nel movimento nè altrove. E' un utopia irrealizzabile! Se potessi votare Grillo dittatore d'Italia lo farei senza esitazione. La giustizia e l'onestà in questo paese andrebbero imposte con la forza, siamo degli illusi se pensiamo che il popolo italiano tutto, possa essere portatore di valori sani.
Sono consapevole che questa affermazione sia un attimino "border line", probabilmente oggetto di critiche e offese ma la penso così, che ci posso fare.

Andrea Lomuto 31.05.13 17:48| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLUZIONE AL PROBLEMA 'COMMENTI PIU VOTATI' E DISQUISIZIONE A LATERE.

Signori,

per leggere i "commenti più votati" sostituite la parte finale dell'indirizzo della pagina web:
'.html#commenti'
con questo pezzettino:
'/index.html#commenti'

Come è giusto che la nostra democrazia rappresentativa ha portato i loro glutei brufolosi a sedersi su scranni tappezzati di morbido velluto rosso, è parimenti giusto che la democrazia rappresentativa venga applicata in questa sede.
Mettiamo in bella vista i commenti che meglio RAPPRESENTANO lo stato d'animo dei commentatori!

Per favore, fidatevi ancora qualche secondo di me.

Questo sito fa da un punto di vista informatico schifo. Ma come fanno a chiamarlo "guru del web"? Chi sono le persone, non di certo ingegneri informatici, che lavorano alla Casaleggio&Associati?
Credetemi, come l'ignoranza di mia nonna fu il grimaldello in mano a Berlusconi per aprirle il cervello e infilargli qualunque cosa, la vostra "ignoranza informatica" è il grimaldello in mano a Grillo&Associati per aprirvi il cervello e infilargli qualunque cosa.

Ho finito.

P.S. per gli "ingegneri informatici" del sito: non vi azzardate a fare quello che state pensando ... mezza parola.

Gugliemo C. Commentatore certificato 31.05.13 17:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

........Io di quello che ha detto Grillo su Rodotà (anche lui parte della casta in passato,forse un pò più serio e non allineato !)me lo sono gia messo alle spalle conoscendo il temperamento di Grillo,ma sbagliato per me è lodare una persona prima e poi...(denigrarla forse?)credo che quando ci critica una persona che stimiamo si deve controbattere con intelligenza.Ma quello che mi preoccupa molto !
sono coloro del movimento5*****che stanno sperando
ora che Rodotà crei un sogetto politico in cui confluiranno i :delusi e dissidenti del PD-L quelli di SEL e tanti(senatori&deputati)del M5****
che al richiamo del Potere&Denaro....proprio non
se ne fanno una ragione!.....FUORI subito dal M5*****costoro,io non ho votato perche si mettano
a scendere a patti con chi ha portato alla rovina
il nostro paese,HO VOTATO !!perche vadano a casa.
E a Beppe x favore;tu lo sai che questi sono pronti sbranarti se usi una parola fuori posto e non vedi i titoloni sui giornali che ci danno per spacciati già da ora,e la mia paura è che molti
prendono per vero tutto quello che dice la TV.
Alle prossime elezioni voterò M5***** a me non mi
infinocchiano con i loro Partiti,tv,giornali e
soprattutto i loro giochini di palazzo.
ciao Claudio T.


per quelli che devo sparare le loro inteligentissime risposte sul blog quando verrà tirato lo sciaqquone,pensate di salvarvi lo stesso mettendolo in quel posto ai più disgraziati di voi..............
mi sà che non lo volete ammettere e sarete tanto fessi da votare per il primo ducetto che passi.........

renzo guidetti 31.05.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

L'On. A. Zaccagnini, citato da La Stampa di oggi, avebbe affermato che "il prof. Rodotà è un grande costituzionalista". Si, domani. Rodotà è stato professore ordinario di diritto civile (privato), e non di diritto costituzionale (pubblico). Insomma, tutto il contrario di quello che crede lui. Buona fortuna tra gli intellettuali che è solito frequentare.

Emanuele M. Commentatore certificato 31.05.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Abitavo in prossimità di un incrocio regolato da semaforo. Si contavano almeno un incidente al giorno e di essi uno grave ogni tre mesi e con esito mortale ogni anno.
Da due anni i semafori non ci sono più, sostituiti da un'ariosa rotatoria dove i veicoli devono moderare la velocità e gli autisti essere più accorti. Per ora nessuno più in quell' incrocio ci ha rimesso la pelle.
Grillo e Casaleggio dovrebbero smettere di fare da semafori e diventare un'ariosa rotatoria, così, tanto per vedere che effetto che fa.

Paolo Galante 31.05.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, un intransigente senza compromessi, che vive nel profondo questo modo di essere e tutto ciò che comporta, ti è accanto per come ti stai mostrando. Io ho sempre pagato tanto per questo carattere che mal si sposa con il nostro bellissimo Paese, purtroppo, in cui la convenienza, l'ipocrisia, l'autoreferenzialità, l'aumm aumm, le furberie da quattro soldi, la falsità, il pensiero che gli altri siano tutti deficenti, hanno privilegiato questo sistema vergognoso. Chi non vuole, nonostante tutto, pensare che i furbetti ci prendano per sfinimento, chi non vuole, nonostante tutto, pensare che il muro di gomma abbia il sopravvento per chissà quanto, e soprattutto vuole pensare che un bel giorno si possa scoperchiare qualche bella Commissione per portare alla luce chissà cosa, sarà accanto a te. Lo farà fino a che ci sentiremo rappresentati in questo modo di essere (e non solo di fare, non basterebbe), lo farà fino a che tu ti sentirai di poter sopportare tutto questo. Cerchiamo di non transigere, cerchiamo di non far vincere il marcio che ci circonda in ogni settore, forti della convinzione che comunque la coscienza, ogni sera, è lo specchio di quello che si è fatto ogni giorno. A volte mi sento di non avere altro che questo, ma è un gran bel sentire. Fino a quando questo scambio invisibile di sintonia d'animo sarà degnamente rappresentato, e vale ovviamente in maniera reciproca, tu avrai il nostro totale appoggio e noi avremo il nostro degno comandante.

Jonathan Carbonetti Commentatore certificato 31.05.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mille volte un vecchio Bello come Rodotà che i due mostri, il Procione e la Stregam dai capelli unti, quarantenni che hai mandato in Parlamento.
Ma non ti accorgi neppure della figura che stai facendo? Per fortuna ho resistito alla tentazione di votarti! L'umiliazione più forte te l'ha inflitta il Professor Rodotà decidendo di non risponderti. Ma chissà se nel tuo delirio te ne sei accorto?
Sei morto, finito ritirati fin che sei in tempo, dopo saranno solo figure grame.

Marcella ., Varese Commentatore certificato 31.05.13 17:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuate così che perdiamo un altro 5%. Quando il M5S sarà a zero sarà più facile contarci.
Giuseppe

Giuseppe Sivero, Verona Commentatore certificato 31.05.13 16:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cari Gianroby e Beppe, la rete e la democrazia liquida, come vi compiacete a chiamarla, è molto più avanti di voi 2 e della vostra intelligentissima strategia PRO-BERLU. La prova, oltre al recente risultato elettorale, la si ha quotidianamente ascoltando le opinioni della gente e dei vostri(ormai ex)elettori. Hanno capito che la rivoluzione non si fa certo con chi chiacchiera e sputa tanto e poi all'atto pratico ha fatto il possibile per rimanere nella marginalità politica... P.S. cancellare i commenti più votati, è un espediente che non servirà certo a fermare il declino del movimento... ormai la delusione che avete provocato nei cittadini è tale che il vostro amico BERLU vi sarà grato a vita per essere riusciti a illudere e poi deprimere un bellissimo e spontaneo movimento di protesta.
Grazie per il vostro impegno.

Luigi Trasolini, Torrice [FR] Commentatore certificato 31.05.13 16:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Io conosco solo cattivi maestri.

Alessandro Madeddu 31.05.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

se togliete i "commenti più votati" tanto vale che togliate i commenti e basta.

Cosi non ha senso, a breve questo mio commento verrà travolto dalle centinaia di quelli che sono a venire, e se mai avesse potuto essere utile a qualcuno come spunto di riflessione, pensiero da condividere, o da criticare, ora non sarà letto da nessuno.
A meno che non si pretenda che tutti i lettori del blog si leggano 3000 commenti al giorno...


Questo è nascondere un'informazione in milioni di altre: è quello che la rete NON doveva essere, è tutto l'opposto.

Gatt 31.05.13 15:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S vuole un nuovo assetto politico, ci meravigliamo costantemente che ci sia un attacco sistematico dei media contro il M5S. Non solo, quel che è peggio è il fatto che si attribuisce questo attacco ad errori di comunicazione di Grillo o del M5S. Non si capisce che, tutti, pdl/ pd-l /Sel. attaccano i 5S perché per loro l'esistenza e la crescita del Movimento rappresenta la loro fine. La Casta rischia la morte. Per questo sono feroci, partiti, giornali, manager e tutta l'articolazione del potere. Non bisogna avere una visione piccina piccina ed involuta, ma bisogna pensare in grande. È grave errore politico dimenticare chi è il nemico. Ci sono tanti che chiedono un leader del M5S ma questi non hanno capito il vero spirito del MoVimento, niente leader, il nostro leader è l'onesta, l'anticasta, l'anticorruzione, il merito. Questo è il cuore del M5S, chi non condivide questo è per la casta, per la corruzione, per la disonestà e per il clientelismo. Io sto con Beppe Grillo, condivido ciò che dice, condivido la sua linea politica e non dimentico mai qual'è il nostro primo obiettivo mandare a casa la casta. Questa è una rivoluzione democratica lunga e faticosa.

Maria Giulia Angius 31.05.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Un commento favorevole. Vi segnalo L'editoriale di Magnaschi, intitolato : "Grillo attacca Rodotà che se l'è cercata". Così, tra l'altro scrive, Magnaschi :"Di fronte alla possibilità di diventare Presidente della Repubblica, Rodotà accantonò tutte le sue preoccupazioni politiche sul M5S. E si accucciò nei pressi di Grillo, che adesso ha buon gioco di insolentirlo, ricordandogli la sua precedente e soddisfatta acquiescenza ".
Vi segnalo anche il mio commento su formiche.net : "I capi del Pd, che ossequiano nonno Stefano, perchè non lo elessero al Quirinale ?".
Non tutta la stampa, fortunatamente, è spazzatura o elucubrazioni sul nulla, come quelle di un giornalista catanese, che vive a Parigi, che ha riempito una pagina del quotidiano di nonno Scalfari per parlar male di Beppe e di quello che definisce il suo "blog bunker".
Pietro Mancini

Pietro Mancini 1952 (bassotto), Cosenza Commentatore certificato 31.05.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO, PER QUELLO CHE PUO' VALERE MI PIACI SEMPRE DI PIU', LA SINISTRA CHE USA I VOTI DI TANTI POVERI DISGRAZIATI FA ANCORA PIU' SCHIFO DEL PARTITO DI BERLUSCONI, ANZI TI DIRO' DI PIU' CHE L'ELETTORATO DEL CENTRO DESTRA ANCORA ANCORA HA UN MINIMO DI SENSO CRITICO, QUELLO CHE MANCA TOTALMENTE ALL'ELETTORATO DEL PD, COSA CHE METTE UNA ANGOSCIA INFINITA!

MARIO BULGARELLI 31.05.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, fino ad oggi hai condotto una battaglia egregia per rifondare questo Paese e Te ne do atto oltre ad averTi votato fiducioso ! Oggi voglio e vogliamo da Te oltre alle normali risse da bar qualcosa di piu' !!! Vogliamo che Tu e i Tuoi facciano la battaglia sulle cose da fare e desideriamo sapere intervenendo a programmi o sui giornali tutto quello che non funziona e gli inciuci che scoprite in Parlamento e laddove siete presenti ! Vogliamo sapere cosa fate per diminuire le tasse ai dipendenti e pensionati compresa la decurtazione della scala mobile dulle pensioni ! Vogliamo sapere cosa portate avanti sulla disoccupazione che avanza e sugli imprenditori che scappano dal paese e che non pagano le tasse ! Ora è il momento della verità che dovete dirci su qualunque canale possibile senza paura di apparire e dire ! E evita di dare contro una nobile persona come Rodotà e rispetta quello che dice perchè Lui lo puo' dire e Tu lo devi rispettare per quello che è stato e per come lo avete proposto ! Non cadere nel ridicolo facendo guerra a tutti senza vedere le differenze. Altrimenti diventi come Berlusconi che non vuole gente contraria ! Non abbiamo bisogno di despoti ma di Leader !!! Grazie Beppe e resto in attesa del nuovo che avanza !!!

Tiziano Vettori 31.05.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna andare OLTRE il Blog di Beppe, usare un'altro strumento di dialogo che sia rappresentativo di tutto il M5S e non sono delle singole idee del Beppe.

Samuele Q., Bologna Commentatore certificato 31.05.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ho ricevuto le tue risposte tramite le tue dichiarazioni. Sono molto stupito dal tuo agire, Rodotà, circa un mese fa, sembrava il salvatore della patria. Avevi dichiarato che con un uomo così avremmo cambiato l’Italia e che se l’avessero votato ci sarebbe stata l’alleanza col PD.
La Gabanelli ci piace e ci piaceva perché fa bene il suo lavoro di giornalista, il cane da guardia dei politici di qualsiasi partito. È stato sufficiente che si interessasse a te e Casaleggio per farla diventare indegna. Tutto questo mi ricorda molto l’omino…
Chi crede di non sbagliare mai è destinato a non crescere mai. Impariamo dai nostri errori.
Se il movimento deve essere Grillo, Casaleggio allora qualcosa non torna. Uno non vale più uno ma, zero. Continuando su questa strada il movimento sparisce. Se credi che la disperazione spingerà gli italiani a votarti, quando la catastrofe economica sarà conclamata, ti sbagli.
Per votarti hanno bisogno di un segnale di speranza, hanno bisogno di vedere una proposta costruttiva, un progetto.
Mi dici chi sarebbero i ministri di un governo del movimento? Mi fai dei nomi? Chi sarebbe il presidente del consiglio? Come ci presentiamo ai cittadini? Cosa farebbe questo ipotetico governo nei primi 100 giorni?
Criticare questi politici è molto facile, far conoscere ai cittadini tutti i loro conflitti d’interesse è giusto ma insufficiente. Non è con la rabbia che si governa una nazione come l’Italia, soprattutto nelle condizioni attuali.     
Gianpaolo cappelllo

gianpaolo cappello 31.05.13 15:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PREGHIERA PER il leader B.GRILLO.
Gentile leader del M5S(la chiamo così perché vorrei trasmetterle l’importanza della forma nei rapporti tra i politici),le voglio indirizzare una preghiera.
Gentile leader,il suo M5S rappresenta per milioni di cittadini l’unica speranza di veder modificata in un futuro vicino, la politica e quindi la loro vita, in questo paese. I cittadini italiani sono stati stritolati,umiliati,violentati dall’attuale classe politica. Lei ha ridato a milioni di essi la speranza che le cose possano cambiare. Questo ovviamente ha innescato la “reazione”. Era inevitabile. Troppo potenti le forze da combattere, troppo disinformati ad arte i cittadini. E non si può pensare, purtroppo di far diventare l’Italia un paese trasparente e farlo anche rapidamente. Mi creda caro Sig. Grillo, piacerebbe tanto anche a me, ma sono abbastanza grande per aver capito che questo è un programma troppo vasto e quindi impossibile. L’obiettivo che ci dobbiamo porre con il M5S deve essere raggiungibile, possibile, pertanto può essere solo quello di trasformare il “bordello” dantesco in una casa rispettabile,civile, vivibile dignitosamente dai suoi cittadini.
Ma con quali strumenti raggiungere i traguardi possibili? Qui posso soltanto dirle che se vuole veramente il bene dell’Italia, e sono convinta che lo vuole, si deve comportare sempre da irreprensibile “uomo di stato” e cioè anche con le stimmate esterne di un uomo di stato, perché tale lei oggi è, anche se non è in Parlamento.
In sintesi, lei non deve fornire alla stampa neppure il più piccolo pretesto per annientarla e far rigettare gli italiani tra le braccia del caimano, e quindi non gliene deve mai dare il pretesto, neppure riportando la definizione che il Prof Rodotà da di se stesso. in italia oggi non si può (!).
Caro leader Grillo, se lei oggi distrugge il M5S con una battuta, distrugge anche le speranze residue degli italiani onesti.

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 31.05.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe vai avanti così, non hanno capito un cazzo, tutt queste critiche al tuo modo di essere, sei una persona, come tutti noi, hai diritto ad incazzarti, io sono incazzato esattamente come te, anzi se non ci fossi tu e il m5s probabilmente la rabbia sarebbe diventata solo frustrazione... a chi vuol fare polemica interna dico: ancora non vi siete resi conto da che parte sta il nemico? allora per favore veramente lasciate al movimento, riponete la vostra fiducia in qualcos'altro almeno non saremo responsabili di deludervi. Io non mi sento affatto deluso, ne tradito, ogni vaffa di beppe mi fà sorridere, perchè è una critica, e in questo stato di cose, di professori ed esperti in realtà tutti sono ampiamente criticabili, perchè tutti contribuiscono a portare avanti questo sistema di cose, io vorrei che i tg sparissero altro che andare in tv! non comprendo come una persona intelligente possa sopportare spazzatura di quel calibro, bombardamenti mediatici che neanche 1984.. ragazzi quella è violenza.. lo spirito autentico del movimento è preso in pieno quello che è il mio personale sentire.. VAFFANCULO! che bella parola, chiaramente i fatti che seguono devono esserci, ma senza questa lente d'ingrandimento puntata su giovani appena arrivati che cominciano a nuotare in questo mare di merda!, s'è perso il senso del bene comune, secondo voi di chi ci si può fidare ormai? io personalmente ritengo che gl'incazzati davvero siano gl'unici onesti, chi ha avuto così tanto coraggio da abbandonare davvero tutto ciò che esisteva per qualcosa che non c'era ancora e che nessuno avrebbe creduto potesse nascere.... mio caro Beppe.. ho 24 anni e ti giuro che non molleremo mai!! (ovviamente non si procede con i paraocchi.. ma neanche si scende a compromessi.. non su queste cose, onestà e umanità prima di tutto!)

Paolo Tepatti 31.05.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non "sbottare"....
Sarebbe un grave errore in un momento invece che è di estrema necessità mantenere i nervi saldi.
Se sbotti è davvero finita.
Hai costruito qualcosa di grande, non spazzare via tutto in questo modo.
E' il momento di giocare di astuzia non di orgoglio.
max

Massimiliano Loprieno 31.05.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Ficarra ha risposto al mio intervento:
"Aspettarsi che Beppe cambi radicalmente la sua linea politica che spesso cozza con i "nuovi" del movimento e con le penne rosse è illusorio. Tutte le azioni sono guidate dal rispetto del programma che in soldoni è:
- stop ai finanziamenti pubblici ai partiti
- sfiducia a priori verso tutti i vecchi partiti
- niente mediazioni ma solo convergenze con gli altri partiti
Se non si condividono questi cardini o si crede non siano primari o sufficienti, allora i critici possono avviare nuovi movimenti o partiti alternativi per un rinnovamento della politica. Al momento di nuovo vedo solo "Alternativa" di Giulietto Chiesa che mi pare non venga ospitato dalle principali testate (solo spodaricamente dal "Fatto") forse perchè oltre a criticare il M5S lo vede anche come una reale possibilità di rinnovamento della politica".
Bene, direi, benissimo, ma per provare a realizzare i punti "irrinunciabili" del programma di Grillo ci sono due strade: 1) si vincono col 51% le politiche e 2) si cerca una convergenza con chi ci sta.
Dato che il punto 1) non si è raggiunto, era necessario percorrere il punto 2), ma - e qui è questione di mera logica - se tale punto cozza contro il punto 3) di quelli "irrinunciabili" citati da Ficarra, non ci sono cd. "piani b" e nessuna strategia che consenta di portare chi converge con M5S sul proprio terreno, sui propri contenuti (cosa che è evidente a tutti non è), allora mi si spieghi il leniniano "che fare?" giunti sin qui.
E' l'odierno pantano d'un movimento che si sta ripiegando su se stesso, preda di problemi e divisioni interne che il leader maxismo fatica a evitare, in balia dei media che lo ridicolizzano e che mena fendenti a dritta e a manca contro nemici veri o presunti.
Io ho parlato di fare autocritica, di verificare se tattiche e strategie finora seguite siano state proficue, non di abiurare dai punti cd. "irrinunciabili". Metterci insomma un po' di sano buon senso. Ma forse chiedo troppo

FULVIO T., Paesana (CN) Commentatore certificato 31.05.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, prima che neanche ti rendi conto e ti mettono fuori combattimento; manda via o lasciali che vadano via; dal parlamento, dal senato e da tutto il M5S: Gli, incapaci, traditori e incoerenti di parole e di fatti.
Per ogni traditore che va via, dieci, cento, mille ti sosterranno; (io sono uno di quelli).
Ti saluto Beppe.

Davide

davide squitieri, foggia Commentatore certificato 31.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Riorganizziamoci!!

gianni - firenze 31.05.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Si ma il solo fatto di aver provato a candidare romano prodi ,un vero traditore e svenditore del PATRIMONIO ITALIANO e cofondatore di questa CATASTROFE UMANITARIA CHE E' L EURO,mi fa pensare che siete o in malafede o ignoranti .

fernando c., varese Commentatore certificato 31.05.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Ti chiedo per il bene del M5S di accettare qualche volta, anche le critiche ed io punti di vista degli altri anche se noi sei sempre d'accordo.( permaloso ? )
Ti ho sempre seguito ed apprezzato, ma con questo atteggiamento mi fai sorgere dei dubbi.
Un saluto

MAURIZIO B., SAN MINIATO Commentatore certificato 31.05.13 13:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma dov'è il problema?Chi crea idoli dal niente ha tutto il diritto di abbatterli,se vuole.Ciao

ennio mencarelli 31.05.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Dai caro Beppino adesso prenditela anche con Vasco, leggi sotto cosa dice di noi in un articolo di C. Moretti.

- Le mie canzoni sono metafore, non invito certo a prendere le armi e a fare la rivoluzione, ma sentivo questa rabbia che cresceva e l'indignazione da parte della gente che poi si è dimostrata con lo straordinario successo del Movimento cinque stelle... che adesso sembra quasi esaurito, tutto cambia così in fretta. Anch'io avrei auspicato che si partisse subito per risolvere i problemi, però i Cinque stelle hanno voluto mantenere questa purezza del "tutti a casa", e invece avrei fatto una distinzione tra il Pd e il Pdl, perché non sono mica la stessa cosa. Lo dico da cittadino, non da politico, anche se io da sempre sono radicale, pre-pannelliano, post-pannelliano e pro-boniniano".

E' ORA DI INIZIARE A FARE E SMETTERLA DI INSULTARE TUTTI!!!

Andrea P., Bologna Commentatore certificato 31.05.13 13:38| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah,..... a proposito..... quando lo schizofrenico comincia a infamare anche Gino Strada..... avvisatemi.... così mi faccio altre due risate!

Andrew 31.05.13 13:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta storie i nostri eletti devono cominciare a lavorare x bene in parlamento e senato e sanare le storture che si puo fare tipo canone tv finanziamento a partiti e stare alla lparga dal pd un partito complice di tutte le nefandezze da regime e guerrafondaio fu d'alema a fare guerra ai serbi e prodi a mandare soldati in afganistan. non votare nulle delle cosidette missioni di pace far tornare militari a casa ecc questo ci aspettiamo dal m5stelle non sterili polemiche su alleanze ecc...

florindo tomasi 31.05.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti ragazzi...... se il vostro movimento, oltre che da un esagitato affetto da delirio di onnipotenza e da un autistico con la testa circondata da riccioloni dorati, è composto da parecchi fanatici del tipo di quel fenomeno che si firma "Ottaviano Augusto" (mania di onnipotenza??????)... siete messi parecchio male!!!!!!

Andrew 31.05.13 13:27| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE profundis...ho la cenciacione che se Grillo continuerà a sparare cazzate invece di mordersi la lingua,l 1% sarà il massimo che prenderà alle prossime elezioni..ah la diplomazia,questa sconosciuta per certa gente!!

Marco F12 Commentatore certificato 31.05.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, te ci stai provando e per questo non posso che ringraziarti di cuore....

salvatore ore 31.05.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

il mio (inutile?) pensiero :
Ma scusate , ma non era Beppe che diceva che bisognava parlare coi giovani del PD e del PDL? Ora , io sono iscritto al movimento , da poco anche militante , e con uno come Civati (come del resto hanno fatto , stanno facendo e faranno ancora a Parma i nostri compagni) ci parlerei da subito! Non è una questione idelogica , si tratta di condividere i temi , le battaglie , il lavoro da fare. Io seguo molto Civati , scrivo anche ogni tanto sul suo Blog (dove c'è peraltro la garanzia minima di essere letti , se non da Pippo direttamente , almeno da qualche suo collaboratore) , invito tutti un'altra volta a farlo e mettersi intesta che dobbiamo costruire ponti con gente che ha voglia di fare , al di là degli schieramenti , e non alzare barriere. Grazie. Francesco Giussani

Francesco Giussani, Milano Commentatore certificato 31.05.13 13:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe,
avanti tutta come lo schiacciasassi, una volta in MoVimento non ci si ferma.
Ed ora avanti il prossimo, ce né anche per lui.
Noi Cinquestelle siamo la tua forza motrice.
Grazie Beppe Grillo

giorgio p., verona Commentatore certificato 31.05.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, hai fatto delle cose grandi ma con questo tono da Marchese del Grillo: "io so' io e voi nun séte un cazzo" va fini' che resti te e quattro deficienti!

maurizio f., ROMA Commentatore certificato 31.05.13 12:54| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti seguiamo da anni,dal tuo blog spunti di discussione ed elementi di conoscenza.Siamo una famiglia numerosa e tutti(siamo 9 votanti!)abbiamo votato M5s.Siamo tra quelli che faticano ad "arrivare a fine mese",che non si possono permettere la pizza fuori,non viaggiamo,dobbiamo fare i conti per comprare un libro e la nostra spesa alimentare è MOLTO ragionata.Non parliamo di vestiti o scarpe,ma nonostante tutto cerchiamo di essere felici.Abitiamo in campagna,coltiviamo ortaggi in un orto sinergico,alleviamo polli,conigli e tacchini per la famiglia.Mio marito,poliziotto fino al 2006,in pensione,ancora giovane,con tante "lodi" ed "encomi" per ogni anno del suo servizio al Paese.Non sto cercando di "venderti" un prodotto,ma solo di darti qualche elemento di conoscenza di chi ti scrive dandoti del tu.Siamo in linea con il M5s,altrimenti non lo avremmo votato,piuttosto avremmo annullato coscientemente le schede elettorali,non sapendo a chi dare il nostro prezioso voto.Anche ora cerchiamo di seguire i "nostri" parlamentari, con grande difficoltà e pensando a chi non può navigare in internet. Difficile trovare la verità... problema antico quanto l'uomo.Quello che voglio dirti ora è che trovo difficoltà ad accettare il tuo linguaggio che manca di rispetto alle persone.Non puoi nemmeno immaginare la rabbia nel mio sangue per l'ingiustizia che schiaccia, indisturbata,la gente,ma non ho mai smesso di "combattere" per Il Bene comune. Non mi piace come parli delle persone,per quanto i loro comportamenti siano vomitevoli,a volte.Oltre tutto,mi sembra che così facendo,dai agli altri strumenti per azzittirti,offri boe a cui attraccare le zattere affondanti.Le cose che dici si possono dire con un linguaggio più pulito che diventa più efficace.L'onestà deve necessariamente esprimersi coerentemente ad essa stessa.Uniti, noi popolo degli onesti, vuoi che non ci libereremo dall'oppressione dei potenti-riccastri-disonesti-legislatori a proprio beneficio???
Volevo dirtelo!

Rita Colucci 31.05.13 12:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dov'è il problema? Non siamo il primo partito in Italia perchè abbiamo sostenuto che non ci saremmo alleati con gli atri partiti? se qualcuno ha votato M5S e poi non lo ha rivotato alle comunali perchè pensava che ci saremmo dovuti alleare con il PD non ha capito minimamente le intenzioni di base del M5S. Non abbiamo mandato i nostri concittadini ad occupare poltrone, ma a cambiare il paese. Se il nostro fare ha costretto il parlamento a varare un emendamento per abolire il finanziamento ai partiti, anche se lo hanno già rimandato al 2017 e poi si vedrà, noi abbiamo vinto lo stesso. Se riusciremo a far varare una legge seria contro la corruzione, contro il conflitto di interessi, contro l'evasione e a far rispettare i diritti dei cittadini noi continueremo a vincere. Non so se avranno vinto tutti coloro che hanno votato PD PDL & Company, che comunque per ottenere anche il minimo loro diritto dovranno continuare a chiedere raccomandazioni privandosi della loro dignità. Noi continueremo a lottare per costruire un paese dignitoso anche per loro. Nonostante i Vendola, Sinistra Ecologia e Libertà, presidente della regione Puglia che ha fatto e continua a far devastare il territorio con l'ILVA, senza che si sia accorto di nulla per 8 anni di ciò che accadeva a Taranto e sul territorio della regione Puglia. Nonostante tutti i falsi ecologisti del PD e del PDL che continuano a far devastare l'intero territorio italiano con grave danno della salute di tutti i cittadini e con buon ricavo economico per loro. Nonostante tutti i politici sul libro paga degli industriali che fanno pagare dieci volte di più il costo del più banale lavoro sottraendo i soldi per i servizi pubblici degli italiani. Nonostante loro non penso che riusciranno a fermarci.

alieno54 31.05.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi non crede piu' nella nostra rivoluzione civile e dal basso si accomodi fuori dalle palle.
anche se scendessimo sotto il 10 per cento noi non ci venderemo mai alla porcilaia partitocratica, come ha fatto il vecchio rodota' che si e' fatto strumento nelle mani dei piddini di gargamella e vemndolino

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 31.05.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe avanti tutta cosi,caccia via quelli che non rispettano le regole e pensano di essere star non ricordando che appena tre mesi fa erano perfetti sconosciuti e solo grazie a te sono saliti alla ribalta,ribatti colpo su colpo contro quelli che offendono il m5s,io staro' sempre al tuo fianco pronto a supportarti per qualsiasi necessita'.
Ciao.
Beppe for president

fabfour 31.05.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rodota' nicolino de puglia e civatino siete sinistrati politici , utili al sistema pd per rimanere a galla
noi questo sistema lo vogliamo abbattere per sempre perche' responsabile del malgoverno, del fallimento e dell'inciucio ventennale con il nano di arcore

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 31.05.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

i difensori del leccaculo rodota' possono accomodarsi fuori.......noi non siamo la rifondazione del comunismo
anche se rimanessimo solo io e te beppe , io non mollero' mai

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 31.05.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rodota' , ad 80 anni ancora non sai cosa sia la gratitudine e l'amor proprio
vali nmeno di gargamella e un po' in piu' di epifanio
se dovevi dirci qualcosa lo potevi fare in privato invece ti sei dato in pasto alle iene ....sei diventato il piede di porco per scardinare il movimento.
come piede hai fallito, come..........ti sei riconfermato

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 31.05.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma veramente siamo tutti accecati da non vedere che è proprio il moVimento, quello che subisce ogni giorno attacchi feroci da parte della stampa e della tv, schierati a difendere il potere della partitocrazia?
Non posso crederci! I GIORNALAI di regime sono schierati contro il movimento, contro Beppe, contro noi cittadini che lo sosteniamo!
Non lo vedete? Ogni giorno lanciano all'opinione pubblica una polpetta avvelenata con l'obbiettivo
di creare caos:
distrarre l'attenzione dai veri problemi del paese
insidiare le divisioni all'interno del movimento
costruire ad arte schieramenti pro e contro
screditare il movimento con la disinformazione.

Questa è la tattica con la quale vogliono distruggere il M5S per il logoramento, per lo sfinimento!
Vi ricordate il post di Beppe Attenti al Lupo?

Salvo fatto che poi tutti copiano e scimmiottano il programma del M5S per dimostrare all'opinione pubblica quanto sono bravi e quanto hanno a "cuore" i problemi reali del paese.

Beppe a te un abbraccio affettuoso, andiamo avanti, teniamo barra dritta, restiamo uniti!

tatiana pa Commentatore certificato 31.05.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacevi....Mi piacevi Beppe, soprattutto come comico, ora hai finito anche come comico, mi spiace...

Sergio De Poi, Porto Mantovano Commentatore certificato 31.05.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post potevate risparmiarvelo.. non ne verrà nulla di buono. Cominciate a focalizzarvi sulle proposte e sulla costruttività, su come migliorare, altrimenti perderete il mio voto e quello di tanti altri con cui parlo ogni giorno che sono del mio stesso parere.

Federico Capoano 31.05.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe!!! Condivido in pieno tutti i punti del tuo post. ;)

Paolo (Roma) 31.05.13 12:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LO CAPITE O NO????


http://www.beppegrillo.it/2013/05/cca_nisciuno_e/index.html

Marco C., roma Commentatore certificato 31.05.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non è che si può passare il tempo a rispondere alle critiche con invettive... con Rodotà si può dialogare, e a volte è molto più dignitoso saper ascoltare anche quando non si è d'accordo. Detto questo è stata solo una prova che forse tutti i tori non ce li ha e che è arrivato il momento di cambiare (un po') la strategia comunicativa... e anche di scendere nell'Arena, quella della comunicazione a tutto campo. Grillo lo sa fare (di mestiere), è ora di farlo. Purtroppo lo sappiamo che per esempio i talk show televisivi sono merda da spalare... ma qualcuno che sappia spalarla e inizi a spalarla ci vuole, altrimenti affondiamo (nella merda!).

Davide Marre', Milano Commentatore certificato 31.05.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

DOVE' L'INGHIPPO?
A un certo punto, a forza di criticare, appostrofare ed anche offendere chi che sia.... proposte concrete manco l'ombra, viene da chiedersi: ma a Grillo interessa veramente fare il bene dell'Italia, o interessa solo concentrare su di se l'attenzione?
I numeri sulla rete si concretizzano in soldi nell'immediato, ma alla lunga... gli atteggiamenti disfattisti non pagano, anzi!
E allora cosè questo continuo sbraitare?
Staremo a vedere, ma secondo me si è imboccato una brutta china e per il sordo che non vul sentire la china si fa sempre più scoscesa... aspettimo il tonfo...peccato però!

Renato Ellero 31.05.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Scrivere un pensiero simile è solo da lodare per il coraggio e la coerenza che non si ferma di fronte a nulla!!! Starsene in silenzio di fronte a quella critica (velata) di Rodotà, significava far buon viso a cattivo gioco, solo per questo giochetto superficiale della lista dei candidati, secondo cui siccome si era lì, ora quel personaggio non è più criticabile, qualsiasi cosa dica, il M5S dovrebbe incassare tacendo ecc... ! Questi atteggiamenti mentali non fanno parte di Grillo: e questo fà paura!!!

massimo sorry, napoli Commentatore certificato 31.05.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prof. Rodotà
Lei non ha dato consigli in privato, ma ha esternato sui mass media. Perchè? Lo spieghi, per favore. Se lo domandino i lettori.
Beppe con la sua innata vena umoristica le ha risposto con una buono dose di verità.
Ora, Prof. rodotà, perchè non va con tabelloni alla mano, tipo queeli di Ballarò, a spiegare in Tv agli Italiani, alla Prof. Becchi, quanto di buono in principio ed in concreto fa il M5S,
Ecco, questa sarebbe nobile gratitudine.
La saluto. Mau

Mau 31.05.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che la repubblica si vende anche a rotoli lo sapevamo , ma che il rodota' e' sempre in fondo a destra ci era sconosciuto

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 31.05.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI CRITICA IN CONTINUAZIONE,
SI VADA A VEDERE TUTTI I FILMATI DI
QUESTI RAGAZZI COME LAVORANO IN PARLAMENTO.

SONO: E C C E Z I O N A L I.
E C C E Z I O N A L I .

BRAVISSIMA ED ECCEZIONALE CARLA RUOCCO

grace 31.05.13 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da elettore del m5s sto dalla parte di GRILLO senza se e senza ma.Non mi risulta che Rodotà abbia votato il m5s, quindi è chiaro che difendendo Rodotà e attaccando Grillo dichiara apertamente chi ha votato , pd o sel e non ha niente a che vedere col m5s.Cari signori che criticate Grillo voi siete falsi perche se avessi voluto votare Rodotà avrei votato pd ma mi fa schifo e non lo voterò mai

Antonello M. Commentatore certificato 31.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

@ GRILLO ...."... un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra. E' tornato in grande spolvero il supercazzolaro che non sa nulla né di Ilva, né degli inceneritori concessi alla Marcegaglia, è come le vecchie di "Bocca di Rosa" "Si sa che la gente dà buoni consigli/ se non può più dare cattivo esempio"....

Io mi sono stupido appena ho sentito il suo nome quale probabile candidato alla PdR, però ho pensato che c'era qualcosa che mi "sfuggiva", non riuscivo a trovare alcuna risposta, alla mia semplice domanda: perchè cazzo, hanno tirato fuori uno che è stato partecipe allo sfascio ?
In misura minore, sottotono è vero, ma pensai, e penso che sempre di burocrate si trattasse, forse di secondo piano (visto che i portaborse di Berlinguer, i leccaculo, hanno preso il potere) e forse perchè insiste un briciolo di "onestà", sperando che non sia solo intellettuale.
Grillo si è ritrovato, il nome del Rodotà e certamente non poteva rimuoverlo con censura...pensai.
Bene, poi ascoltandolo in qualche intervista il Rodotà, sono stato contento che non sia andato ad occupare la poltrona, già da anni, insozzata e piena di lardume per i noti fatti che da trenta anni gettano merda senza soluzione di continuità sul colle più alto.
Bene ha fatto a sputtanarlo con il "pensiero" riportato sopra, il Beppe.
Faccio mio tale pensiero e colgo l'occasione di "pregare" affinchè di errori tali non abbiano più a succedere.....I politici sulla scena non meritano alcuna pietà.


UN BEN FATTO A GRILLO !
Avanti tutta con la coerenza che contraddistingue il movimento...terra bruciata ai partiti e ai suoi sudditi.


Un abbraccio a voi tutti.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 31.05.13 11:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CHI CREDE CHE IL 5 STELLE E' IL NUOVO DS O LA NUOVA RIFONDAZIONE SI SBAGLIA.
NOI NON SIAMO LA NUOVA SINISTRA , COME NON SIAMO LA DESTRA.
PER NOI RODOTA' ERA UN VECCHIETTO DI SINISTRA CHE APPARIVA ONESTO RISPETTO AI LADRI DELLA SINISTRA ITALIANA.
ALLA PRIMA OCCASIONE HA MOSTRATO IL SUO VERO VOLTO: UN GERARCA DI PARTITO, FRUSTRATO , ED ABBANDONATO DAI SUOI. UNA VOLTA TORNATO IN AIGE CI HA PUGNALATO ALLE SPALLE FACENDOSI STRUMENTO NELLE MANI DEI SUOI ANTICHI E NUOVI SODALI.
NESSUN RISPETTO A RODOTA', NESSUN RISPETTO ALLA FALSA SINISTRA, NESSUN RISPETTO ALLA DESTRA , NESSUN RISPETTO A CHI HA AFFAMATO I CITTADINI E FATTO FALLIRE IL PAESE.
RISPETTO AI CITTADINI CHE SOFFRONO, A BEPPE E A TUTTI QUELLI CHE CREDONO NELLA NOSTRA RIVOLUZIONE CIVILE.
A TUTTI I VECCHI TROMBONI POLITICI UNA GRANDE VAFFANCULO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 31.05.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A BEPPE SE AVRA VOGLIA DI LEGGERMI.

NON SI MOLLA A COSTO CHE RESTIAMO IO E TE.

ALTRO METODO PER " CERCARE " DI RISOLVERE QUALCOSINA

NON TANTO MA QUALCOSINA CERTO NON TUTTO.

blade runner 31.05.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un consiglio Beppe: i post di questo tipo purtroppo offrono continui assist ai nostri detrattori e spargi m.... che hanno occupato tutti i mezzi di informazione a disposizione!
So che questo modo chiaro e diretto di parlare è il tuo stile e ci piaci anche per questo, ma in questa fase credo che sia più produttivo parlare solo di programmi, iniziative e fatti concreti.
Renditi impermeabile agli insulti e alle provocazioni, anche se non è facile!!!
Comunque il mio voto il M5S lo avrà sempre!

Stefano N 31.05.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

rodota': democristiano, leccaculo dei ladri del pd
un vero comunista non pugnala alle spalle , ne diventa piede di porco nelle mani dei nemici del popolo.......questi comunisti fanno cagare
e pensare che ti avevamo votato e difeso
sei un ingrato irriconoscente e per giunta in malafede.
il tuo progetto e' costruire un nuovo partito con sel , i fuorusciti del pd e i curro'-scilipoti e i zaccagnini-razzi......contro beppe
sei un coglione, vecchio rimabambito

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 31.05.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna scordarsi che sono gli stessi media che accusiamo di travisare la realtà che ci riguarda, perciò prima di creare rotture forti con personalità del calibro di Rodotà non sarebbe meglio sincerarsi nel possibile della totalità del discorso fatto a questi giornali prima del rituale passagggio dal taglia e cuci? E dai non ci perdiamo in bicchieri d'acqua, e Beppe non può scordarsi in questo caso le cose che dice e che dicimo tutti i giorni, e cioè che i giornali sono manipolatori di realtà e creatori di false coscenze, pensateci.

Giuseppe C., Napoli Commentatore certificato 31.05.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe è tornato a fare il comico. Solo che ormai non fa più ridere.

fab bartolini (fbarto), FI Commentatore certificato 31.05.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo, prima o poi dovrai capire la differenza fra prima e dopo le elzioni: oggi non rappresenti più solo te stesso ma anche chi ti ha eletto. dovresti avere rispetto per gente che non vuole solo insulti ma azioni concrete.Grazie

Luciano Cungi 31.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo mi vedo didoverti dare ragione.
Esiste una cosa che si chiama chiarezza.
In tutto questo Rodotà non credo abbia fattouna bella figura e adesso spiego perchè.
E' stato chiamato in causa dagli elettori del M5s come candidato per il pdr. Ha accettato.Sia le posizione di Grillo, che del M5s, da dove nascesse, quale fosse il suo programma erano chiari.Anche i toni di polemica usati nel blog credo siano noti e fortemente giustificati da una visione altamente preoccupata delle cose( se va tutto a puttane non ti viene da essere pacifico e calmo).
Io credo per rispetto delle cose e degli elettori che l hanno candidato a pdr, Rodotà avrebbe dovuto prendere il telefono e dire in faccia Grillo/casaleggio che di fatto danno una direzione politica comunicativa al blog/movimento, "Cari miei mi spiace io non sono d'accordo con voi prendo le distanze".Invece sai usare all'uopo giornali e giornalisti di repubblica/corriere come postini di certe cose per attaccare indirettamente il M5s e salvarsi la faccia in nome di un sel o pd che sono ancora quello che sono, beh...questo non simpatico, non è corretto, non è sopratutto leale, qualità per cui credo gli elettori del movimento 5s avessero candidato ROdotà: competenza,lealtà, correttezza.
Nel momento in cui queste cose vengono a mancare, voi non credete vi incazzareste come bestie?
I toni del post sono di fuoco, ma quando vengono a mancare principi della lealtà e correttezza, come credo si possa ipotizzare in questo caso, la rabbia sale mostruosamente.
A questo punto pero vorrei ricordare quello che disse travglio in un suo editoriale il giorno dopo le elezioni. "caro Beppe ora la responsabilità crescono e non ci si puo piu comportare come prima , perche si hanno le responsabilità del cambiamento, cosa che non si puo fare da soli ma si deve fare con la maggioranza degli italiani.SEnza questo sarà tutto un fallimneto".
Occorre fermarsi un attimo e ragionare. Tanto dall'altra sponda le cazzate le fanno una al giorno :)

maurizio p., cagliari Commentatore certificato 31.05.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto Beppe Grillo e il movimento stanno perdendo di vista il paese e sono i giovani i primi a non crederci più e ad essere sfiduciati:

Leggete qua:

http://laclessidra.net/granelli-pisani/103-storia-di-una-candidata

Alberto 31.05.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono trascorsi pochi giorni, dai risultati delle elezioni e ne ho sentite di tutti i colori da parte dei media e purtroppo anche da qualcuno di noi.Vale sempre il detto ,prima di parlare o scrivere, conta fino a dieci.Sarà che non sono più un "giovincello"adesso mi controllo un po' meglio e prima di accusare qualcuno ci penso due volte,vedesi Rodotà.Se tutti i media si sono scatenati contro il M5S è la paura che hanno verso l'unico movimento che ha portato idee nuove e stà provando a lavorare pur tra mille difficoltà per un cambiamento che nessun altro di fatto vuole,cercano in tutte le maniere con notizie (che vanno bene per gli utenti di Pomeriggio 5 o Uomini e Donne ma già un bambino di 6 anni capisce) che sono cavolate.Questo cambiamento che il movimento annuncia di voler fare con più partecipazioni in tv ,a cosa servirebbe? a creare altri Gasparri ,Santanchè e Fassina ,ma ,lasciamo perdere.Qualcuno,di questi "sotutto"pagati dalla triade un giorno speriamo presto, dovranno rispondere del modo con cui hanno fatto e stanno facendo informazione all'indomani e prima del voto,quando l'argomento,ora, è cosa stà facendo il Governo,parlano della risposta della Lombardi o delle dimissioni del presidente della commissione cultura del M5S a Parma, dicono che il M5S si è sgonfiato che è diviso ,stanno facendo i conti senza l'oste!Non vogliono accorgersi che il tempo passa fanno tanti soliti blà blà blà ma il risultato( dopo l'estenuante lavoro del governo )è che a giugno non pagheremo l'IMU!! sicuramente la pagheremo a settembre con gli interessi.

Canzio R. Commentatore certificato 31.05.13 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed ecco ancora una volta la solita polemica strumentale che serve a distogliere l'opinione pubblica su quello che sta succedendo in Parlamento( vedi post prof.Becchi): come diceva shakespeare troppo rumore per nulla.
Di tutti coloro che hanno sparso la propria saggezza (!?) su queste pagine non ne ho sentito uno ( a parte i soliti entusiasti sempre e comunque) che abbia voluto guardare il problema da parte di Grillo il quale, se si è arrabbiato, ma più che arrabbiato mi è sembrato offeso,avrà avuto un motivo, o no?
Secondo il mio modesto parere, Beppe si è offeso per l'atteggiamento di Rodotà che è stato a gran voce chiamato dalla rete e non ha mai speso parole di vero appoggio al movimento ed alla prima occasione ha ritenuto opportuno rilasciare un'intervista a Repubblica, notoriamente detrattore del movimento, invece che aprire un dibattito sul blog, luogo più indicato se le sue avessero voluto essere critiche costruttive, scatenando al contrario un'ondata di risentimento che è stata subito colta dai giornali e dalle televisioni per aumentare le polemiche.
Io, devo essere sincera, non amo molto queste discussioni sul blog perchè si offre ai disfattisti vigliacchi che si nascondono dietro al web la stura per dire quello che vogliono, coperti come sono dall'anonimato e che se dovessero vedere Grillo di persona non saprebbero nemmeno spiaccicare una parola, anzi al contrario applaudirebbero entusiasti...
Per questo mi auspico una presenza televisiva più massiccia perchè almeno ci si guarderebbe negli occhi...

antonella b., Cremona Commentatore certificato 31.05.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Non ho trovato nessuna parola o concetto offensivo nei confronti di Rodotà, anzi trovo nelle parole usate una tenera verve, critica ma stimolante, per il giurista, per gli altri non scomoderei il termine maestri neanche in diminutivo. Perché mai Il Movimento dovrebbe seguire o accettare i consigli dei maestrini e non il contrario. Questi residuati che continuano a sostenere la galassia dei pd-l? Il popolo ha premiato la Visione del Movimento! Costoro devono chiedere gentilmente di poter collaborare con Noi!
Ma stiamo scherzando che ci facciamo indicare la via! Beppe come Ulisse fa bene a illuminare e delineare l'alveo dove scorre il movimento. I maestrini della sinistra sono come le sirene e portano Sfiga.
Rodotà è stato scelto come garante per un elezione al Quirinale e non per altro.
Il Movimento (quindi anche coloro che lo rappresentano) deve perseguire la propria Visione dell'Uomo nel divenire nell'Universo.
Sinceramente la visione dei maestrini dalla penna rossa la trovo molto grigia,ristretta e misera quindi abbastanza Deprimente. La Visione del Movimento la ho condivisa in quanto apre spalanca la prospettiva per un esistenza più Colorata, Ricca e rispettosa del Creato (inteso non solo in senso cristiano)...
Se vogliono partecipare a questa rivoluzione (pacifica ma chiara nelle direttrici) bene, altrimenti fuori dai Coglioni, che riservino i loro consigli ai loro sodali che continuano a sostenere e dintorni.

alessandro s. Commentatore certificato 31.05.13 11:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Convinto di parlare con chi ha votato il M5S e non con i soliti infiltrati, vorrei semplicemente riassumere quanto è accaduto nel recente passato (giusto perché ognuno faccia le dovute riflessioni prima di scagliarsi contro il Mov o rimpiangere di averlo votato). Fatta eccezione per coloro che vivono all'estero il M5S è risultato il partito che ha preso più voti alle ultime elezioni; tuttavia (ma mai Nap.. avrebbe fatto diversamente), l'incarico per formare un nuovo governo è stato dato a chi nella somma totale aveva la maggioranza relativa dei voti; questi hanno provato a chiederci una fiducia in bianco e le dichiarazioni da Vespa, di M.Sereni (vice presidente del PD), non lasciano dubbi in merito (sebbene in tanti anche qui, proprio non lo capiscono). Il Mov. giustamente, vuoi per quanto dichiarato in campagna elettorale e per coerenza (una volta tanto), nei confronti dei suoi elettori, ha detto no. Si vota per il presidente della repubblica, la scelta Rodotà voleva dire cambiamento e possibilità di costruire qualcosa con il PD, la rielezione di Nap., voleva dire governo PD-PDL, naturalmente in barba a tutto quello che gli altri hanno promesso ai loro elettori, si è scelta la seconda soluzione. Questa è la storia recente; ora davvero qualcuno pensa che si sarebbe potuta cambiare? Qualcuno pensa davvero, che coloro che nel PD, non hanno voluto Rodotà (non per la persona, ma per quello che avrebbe rappresentato), avrebbero mai appoggiato un governo PD-5S? Basta dai smettiamola di fare della polemica gratuita, pensando di avere a che fare dall'altra parte con qualcosa di vero; l'unica certezza che abbiamo a oggi è che il Paese grazie al M5S, risparmierà 42 mil di rimborsi elettorali, il resto, come al solito è aria fritta. "Ciao Franca"

Roberto Bocca, Recco Commentatore certificato 31.05.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' Rodotà che è contro il M5S.
http://delegit.blogspot.it/2013/05/e-rodota-che-e-contro-il-m5s.html

David R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.05.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe l'Italia è questa, devi tenerlo da conto, ti consiglio di strillare di meno ( anche se quando lo fai, condivido tutto ciò che pensi e che dici, non ultimo raddrizzare il furbetto Rodotà) che con quelle esternazioni ha mancato di rispetto prima a Te e poi a tutti noi che lo hanno sostenuto, lui come la Gabanelli sono le persone che cercano di screditare il nostro movimento, usano loro perchè sono quelle che noi abbiamo sostenuto... Questa sinistra è peggio di Berlusconi... L'Italia è questa Beppe, ogni parola che dirai sarà un boomerang e come vedi sta funzionando, i giornali funzionano perchè l'italiano medio vale poco... e ahimè ho capito la tua rivoluzione ma tu non hai capito che ci vorrebbero tanti Beppe Grillo perchè il movimento possa funzionare... e invece di gente con la tua tempra, i tuoi ideali, il tuo carisma, il movimento ne ha pochi... l'italiano è questo... devi comprenderlo.. è la sua cultura... è ipocrita, giuda e BIGOTTO sotto tutti i punti di vista... Ti consiglio di urlare di meno e entrare in TV e ti consiglio per le prossime elezioni di monitorare meglio, lo spirito di chi entra nel movimento... perchè credo che in pochi lo hanno capito...

Armando Cicala 31.05.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe , non sono d'accordo con te , non puoi attaccare una personalità come Rodotà e non sono d'accordo anche sull'attacco a Milena Gabanelli. Fino ad un mese fa volevi o Rodotà o Gabanelli al Quirinale come Presidenti della Repubblica e basta che dicano una parola contro di te e tu subito li attacchi? Accusi gli altri di fascismo e tu cosa sei? Vedi di ammorbidirti un pò altrimenti perderai altri 400.000 elettori e veramente rimarrai da solo! Hai una grande opportunità ,se agisci con logica puoi sbaragliare tutti,a buon intenditor poche parole.... Ciao

Michele Costabile, Cava Commentatore certificato 31.05.13 11:21| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo anni di non voto ho votato il movimento 5 stelle con la fiducia che fosse la cosa giusta da fare per la lotta di noi cittadini contro il sistema politico corrotto, che dopo 20 anni di decisioni mal prese ci hanno ridotto in questo stato....che delusione ora, non voterò mai il pdl e nemmeno il pd-l ma capisco chi dopo interventi come questi siano tentati di farlo. Caro Beppe in questo modo sei tu che spingi il paese in mano al pdl e al pd-l, la facilità con cui i cittadini si fanno influenzare da ciò che riportano i media non ti ha fatto capire nulla? Ritengo che a tua insaputa i vecchi partiti ti abbiano usato per fare ritornare i voti dei meno determinati nelle loro mani..... Nei tuoi ultimi blog non ti sembra di avere perso di vista le nostre famose 5 stelle, forse sarebbe il caso di riparlarne e sfuttare in questo modo l'effetto cassa di risonanza degli altri media dal momento che ogni tuo fiato viene estrapolato e riportato in prima pagina/prima notizia.....
scusa lo sfogo ma non farti usare, sei/siamo l'unica speranza di riforma.
grazie
roberto

Roberto Ramella Pollone, Cascinette d'Ivrea Commentatore certificato 31.05.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rileggendo i tantissimi commenti, vedo tanti traditori, infiltrati, gente vile e da poco!
Ammiro la costanza di Beppe e per quel poco che posso fare è ringraziarlo, mai abbastanza. Barra dritta Beppe!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 31.05.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Grillo se ti fossi circondato di persone come Rodotà sin dall'inizio, piuttosto che di ragazzotti che non sanno che fare e da dove partire, forse il tuo movimento ora non starebbe morendo. Perchè è così. Veramente pensi che siano lì tutti in buona fede? è gente che magari per la prima volta sta prendendo un lauto stipendio e questo per loro è più che sufficiente. Se il prezzo da pagare è fare qualche dichiarazione contro pd e pdl allora è un prezzo decisamente irrisorio a fronte di tanto agio. Perchè anche se hanno rinunciato a molto, guadagnano sempre abbastanza rispetto a prima e rispetto alla stragrande maggioranza di noi. Le idee del movimento sono un grandissimo potenziale e sono bellissime, ma le persone sono tutte sbagliate. Avresti dovuto riempire il movimento di tanti Rodotà. Che ne sanno quei ragazzi di alta velocità? è gente che ha preso l'ultima carroza al volo e basta. ci siamo illusi tutti perchè era l'ultima cosa da fare davanti allo sfacelo, l'ultima carta del mazzo da giocare, ma questa illusione sarà distruttiva perchè ormai molti si rassegneranno ai soliti noti, come già sta accadendo. Cambia linea, riempi il movimento di persone credibili e sensibili alle idee del programma M5S e rimanda a casa questa scolaresca. Le idee devono essere giovani, non necessariamente le persone che, come si vede, si comportano come i soliti vecchi.

Valentina p. 31.05.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente i toni sono un po' eccessivi ma condivido al 100% il messaggio che si vuole inviare. Il motivo di questi toni è solo uno secondo me, Beppe vuole fare uscire allo scoperto le talpe annidate fra i 160 deputati in Parlamento, che probabilmente Pd e PDL hanno fatto entrare perchè era facile farlo essendo la prima volta che M5S si presentava in parlamento e tutte le persone che sono state elette erano dei perfetti sconosciuti al momento. Vedremo che sarà la volta buona che ce le togliamo dalle palle queste talpe "Merde". Facessero un gruppo a parte, almeno sapremmo nomi e cognomi!

Claudio_ F. Commentatore certificato 31.05.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

“Un prodotto”, che si congela e si scongela in continuazione, “nel tentativo di volerlo consumare”, finisce col diventare dannoso…… per la salute!”

Enzo A., Battipaglia Commentatore certificato 31.05.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo al 100% con Guido di Como. Questi interventi ci alienano l'opinione pubblica. Noi siamo altro da quelli che cascano in queste provocazioni. Martelliamo pure l'inciucio, i partiti di esso, le persone impresentabili..però usciamo dalla sindrome da accerchiamento che ci attanaglia. Io "sento" la gente in giro e comincia a virare dalla curiosità verso di noi allo scetticismo e persino rabbia.
Il Blog poi prima era per i "puri", per coloro che seguivano il progresso del movimento..adesso ci sono giornalisti che lo sorvegliano e rilanciano i titoli e articoli senza comprenderli. E' vero che non abbiamo fretta ma così temo si vada in un vicolo cieco.
Cambiamo di pochi gradi la barra del timone e avanziamo a tutta forza.

Fabio L. Commentatore certificato 31.05.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Quando appresi la notizia che la più votata dai grillini per le quirinarie era la gabanelli compresi che la maggior parte del popolo attivo 5 stelle era composto da fessacchiotti.
ma ciononostante capii che sebbene fessacchiotti era tutta gente pulita e animata da passione sincera.
basterà far maturare i fessacchiotti che credono alle varie gabanelli, saviano e a tutti gli intellettualini da 4 soldi creati ad hoc dal partito comunista e dopodicchè i 5 stelle diventeranno fortissimi, invincibili e soprattutto SUPERIORI INTELLETTUALMENTE.
AVANTI GRILLO E' L'ORA DI FAR MATURARE IL POPOLO PER BUTTARE GIU' L'ARISTOCRAZIA NERA DELL'EX PCI

romeo c. Commentatore certificato 31.05.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda Rodotà, dopo avere avuto quello che ha avuto dal Movimento:
un Uomo avrebbe parlato direttamente a Beppe.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 31.05.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

La mozione targata M5S Sel e 12 anime pie del pidimenoelle contro l'acquisto degli F35 che fine ha fatto? Verrà usata come carta igienica? e pensare che libererebbe, disponibili da SUBITO, ben 13 miliardi di euro coi quali si può:
1) mettere in sicurezza parecchi, ma parecchi edifici scolastici
2) costruire un bel pò di asili nido (3000)
3) finanziare il reddito di cittadinanza
4) finanziare il tanto necessario taglio del cuneo fiscale sul lavoro: giusto in questi giorni Saccomanni ha detto che non si può fare perchè necessiterebbe di "risorse importanti"

Dulcis in fundo, Letta ha ventilato l'ipotesi di tagliare il finanziamento pubblico ai partiti, "ma solo dal 2016".

..."ma com'è bello stare alla finestra a pigliare il fresco..."

Illy 31.05.13 11:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Con queste ultime amministrative abbiamo ottenuto due cose: lo stimolo per migliorare e l'eliminazione di una zavorra di elettori che (è ovvio) non avevano capito un cazzo.Ho letto: l'M5S si è scontrato con la concretezza della politica italiana...Ma quale concretezza? Fino ad ora si è espressa con la sospensione dell'IMU e una feconda discussione sui finanziamenti pub. e poi accusano noi di inattività! Che coraggio! L'unica conclusione è che gli italiani non VOGLIONO cambiare, hanno paura. Occorre INFORMARE i cittadini e, solo la rete, non è sufficiente, ahimè. Con più di 50 anni di MANIPOLAZIONE televisiva non possiamo competere efficacemente, almeno fino ad oggi. Comunque sia non mollerò mai,FORZA M5S!!!

eugenio m., casoni di ravarino (mo) Commentatore certificato 31.05.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

mi sembrava strano che più di 1 italiano su 4 fosse rinsavito nelle ultime politiche .... infatti i commenti post voto e a questo post dimostrano che sono ritornati a dormire e peggio ancora a fare dello status quo il loro dio... soprattuutto quelli dell' Italia A
questo post è fantastico ... dice solo le cose come stanno ... nessuna offesa anzi solo e semplicemente lo stato dei fatti ..
non fatevi ingannare ... la matematica o meglio l'aritmetica non mente mai ... guarda caso quando si toccano i piddini i comment nel giro di pochi minuti volano a 2-3000 e soprattutto i seguaci del nulla si affrettano a votari i commenti sdegnati dei loro compari ...
continua Beppe, vai avanti, vola alto ... un abbraccio

Carlo gatti Commentatore certificato 31.05.13 10:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni parola detta da Beppe diventa notizia da mettere in prima pagina (naturalmente se questa può essere in qualche modo, utilizzata per screditare ulteriormente il movimento). Ora, possiamo discutere sui modi e termini usati, ma la realtà è quella, ossia Rodotà, uomo della sinistra (quella vera), dal suo partito era stato messo totalmente ai margini della vita pubblica del Paese, ci si è ricordati di lui e il suo nome è tornato alla ribalta delle "cronache", solo dopo che è stato indicato dal M5S, alle famose quirinarie. Naturalmente per coloro che raccontano la storia dell'Italia, fa più notizia quello che dice Grillo, piuttosto che "scrivere sui libri di storia" che Rodotà non è diventato presidente della repubblica, perché non è stato votato proprio da quelli del suo partito.

Roberto Bocca, Recco Commentatore certificato 31.05.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Per Antonio D. - Teramo.

e' proprio perchè ragiono con la mia testa che o scritto il post; meglio che accettare tutto supinamente solo perchè l'ha scritto/detto Beppe.
E, dai posto che leggo, per fortuna, non sono il solo ad usare la propria testolina.
Perchè non fai lo stesso?

loris t. Commentatore certificato 31.05.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Noto una maggioranza in disaccordo e una minoranza a difendere le parole del leader maximo. Non di un partito ma di un movimento, dove dovrebbe vigere una maggiore libertà di pensiero e di comportamento e dove non dovrebbero esserci leader maximi a decidere di dare voti all'uno e all'altro (e anche dentro il proprio movimento).
Ciascuno è libero di pensare cosa vuole, Grillo per primo, ma da lì a prima santificare e poi a denigrare figure o media (Rodotà, Gabanelli, "Il Fatto Quotidiano", ecc.) che si permettono di avere dei dubbi su tutti i comportamenti del leader stesso e del suo movimento o che pongono domande indiscrete, allora il problema non è solo la trave dell'occhio dell'altro, bensì quanto sia grossa la pagliuzza dentro il proprio.
Giacché la pagliuzza c'è e non è di poco conto. Ma, si sa, è sempre meglio aggredire l'avversario, anziché sedersi a un tavolo e riflettere su cosa si è fatto, sui risultati che si sono ottenuti e sugli errori commessi. E' un meccanismo psicologico diffuso: aggredisci per primo e avrai sempre ragione; mister b. e tutto il suo staff (il pd+l) vi hanno costruito le fortune elettorali sopra alzando il tono della discussione a livelli insopportabili e impedendo agli altri di esprimersi o di rendere chiaro il proprio ragionamento.
Ora, sia ben chiaro, io non sono contrario a una parte di ciò che scrive Grillo su Civati, su Veltroni, Bersani, Finocchiaro, Vendola, ecc.; potrei anche concordare sul fatto che Rodotà sia stato messo in un angolo dall'ex pd/pds/ds ora pd-l (vi ricordate Terracini, icona del pci, che veniva tirato fuori dalla naftalina al momento opportuno?), ma da lì a non fare assolutamente autocritica sugli errori tattici e anche strategici commessi in questi mesi ce ne passa e scrivere che tutte le colpe sono degli altri o dei traditori dentro M5S, vuol dire che il meccanismo si è inceppato e la prematura fine del movimento è sempre più dietro l'angolo.
Ben prima delle spoglie del sistema dei partiti tanto vituperato

FULVIO T., Paesana (CN) Commentatore certificato 31.05.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma invece di stare a opinare su quello che dice Beppe...la gente si dasse un asvegliata noooo!!ma vi rendete conto che siamo "FALLITI"...o no!...pensate forse che chi compra i n/s Bond..lo faccia perchè è un "samaritano"...pensate veramente che fra qualche mese..qualcuno non ci presenti il "conto"?...aspettate e vedrete...ehhh!...chi presta i soldi vuol guadagnare..discorsi non ne vuole..!
Un debito che aumenta a botte di 8 miliardi il mese..la disoccupazione al 13%..(quella ufficiale) saremo anche al 25-30%..moria di PMI...e il popolo viene intrattenuto dai media sulle "frecciatine" tra Rodotà e Grillo...!!aaaahoooò..!!buon atterraggio...siamo in caduta libera...!!speriamo che si apra il paracadute di emergenza..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 31.05.13 10:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Adesso basta.
Avete fatto risparmiare 47 milioni di € restituendo i contributi elettorali? Ottima cosa. Però magari andando in televisione e pubblicizzandola maggiormente forse si ha un ritorno maggiore.
Inoltre, questo è solo un inizio. Bisogna proseguire con il lavoro, e non con gli insulti.
Attaccare l'inciucio va bene, attaccare Rodotà no.
E non venite a dirmi che c'era un messaggio tra le righe; gli italiani sono un popolo di pecoroni: il messaggio tra le righe non lo capirebbero mai, mentre capiscono le cose semplici, tipo "non pagherete più l'IMU".
Inoltre date la possibilità ai politicanti e ai giornalettisti di distorcere il vostro messaggio, laddove una frase da quinta elementare, del tipo "soggetto, predicato, complemento", senza messaggi tra le righe, più difficilmente si presta a tali manipolazioni.
Cazzo, Beppe, ma Casaleggio non ti ha detto niente in proposito?

Maria Maggiore 31.05.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da elettore del M5S dico a Beppe Grillo che bisogna portare rispetto alle persone perbene,come Stefano Rodota'.

stefano 31.05.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo ma la gente sa leggere? Come se la cava con la comprensione del testo?
RODOTA': ottuagenario: è un offesa?
"miracolato del web": è una menzogna affermare che il clamore mediatico nato intorno a Rodotà è frutto delle quirinarie, svolte sul web. E' falso affermare che attraverso queste abbia goduto di una popolarità altrimenti difficilmente eguagliabile?
Non è forse vero che la sinistra (o tale) ha ignorato Rodotà coi fatti, non votandolo? Non è forse vero che con quella sinistra il giurista sta cercando di ridare forma alla sinistra italiana? E' un'offesa augurargli di riuscirci? Mah!
Gabanelli: sarò breve, lo staff di giornalisti di inchiesta oltre a fare domande dovrebbe ottenere risposte e fatti che sostengano le loro tesi. Il blog secondo loro fa ricavi milionari? Portino copia del bilancio, ottenibile attraverso una semplice richiesta alla camera di commercio e dimostrino le loro tesi. E' così difficile per una supergiornalista una cosa del genere? Altrimenti fanno solo chiacchiere da bar.
Come quelle che si sprecano qui. Lettura e comprensione del testo, programma delle elementari.

Gabriele Valerio 31.05.13 10:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO BEPPE!!!!

E se molti non capiscono.....
LA CANDIDATURA A RODOTA è servita per spaccare il PD e STANARLO

ALTRO NON ERA viva Beppe e il M5S chi non capisce
............LA PORTA è SEMPRE RESTATA APERTA!!!

fausto camuffi 31.05.13 10:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivere "con mio sincero stupore persino un ottuagenario miracolato dalla rete sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato" non è uguale a scrivere "con mio grande stupore persino Stefano Rodotà, che noi abbiamo sostenuto e che i suoi dopo aver ignorato per anni ora hanno recuperato". Non è proprio uguale. Non è necessario scrivere "vaffanculo" per dire "vaffanculo", si possono anche usare giri di parole. Grillo anzitutto insiste sull'età di Rodotà,(in nome del basta coi vecchi politici), poi parla di "miracolato dalla rete" che sembra voglia dire "rodotà, senza di noi eri morto" ed ora sei un ingrato e non dovresti dirci cosa fare. Il termine "sbrinato" sembra parli di una mummia, se lo usassero per me un pò mi spiacerebbe. Il mausoleo infatti si fa ai morti importanti, ma pur sempre morti. No, non sono d'accordo. Le parole sono macigni, e Grillo le sa usare molto bene, ma in questo caso questi macigni ci stanno distruggendo. Grillo, per favore, lascia parlare i cittadini eletti, basta proclami ed insulti a tutto spiano. Andate in TV e spaccategli il sedere, lo potete e lo sapete fare benissimo. Il nemico non va solo insultato, ma combattuto, e voi sapete farlo.

Filippo Ripanti 31.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Il post più quotato ha preso 325 voti
Le fesserie scritte da
Nicolas W., London
in evidente malafede.
Tutti e 325 troll non sono certamente "Grillini"
Facciamo così effetto non lo avrei mai creduto.
Rodotà se doveva dire qualche cosa avrebbe dovuto essere corretto e parlare con noi. Le sue dichiarazioni le ha fatte a Repubblica conscio che sarebbero state immediatamente usate contro il movimento. Ha solo preso le distanze (vigliaccheria pura) dal M5S per evidenziare la sua azione di ricostruzione del partito.Evidentissima la mossa.Repubblica è il giornale più accanito contro il movimento. Giornallettai da strapazzo purtroppo Aprite gli ochi

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 31.05.13 10:45| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

senza il movimento 5 stelle rodotà sarebbe stato per molti un personaggio dei fumetti... questa è la gratitudine, mi viene da vomitare. Appoggio appieno Beppe... basta essere indulgenti. Da mesi stanno massacrando il movimento mediaticamente, e questi individui si mettono lì a dare lezioni di moralità, quando ci sarebbe da prendere i bastoni. Grazie Beppe, e perdonali, non sanno quello che fanno

Nicola Buscioni 31.05.13 10:43| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dai caro Beppino adesso prenditela anche con Vasco, leggi sotto cosa dice di noi in un articolo di C. Moretti.

E' ORA DI INIZIARE A FARE E SMETTERLA DI INSULTARE TUTTI.

- Le mie canzoni sono metafore, non invito certo a prendere le armi e a fare la rivoluzione, ma sentivo questa rabbia che cresceva e l'indignazione da parte della gente che poi si è dimostrata con lo straordinario successo del Movimento cinque stelle... che adesso sembra quasi esaurito, tutto cambia così in fretta. Anch'io avrei auspicato che si partisse subito per risolvere i problemi, però i Cinque stelle hanno voluto mantenere questa purezza del "tutti a casa", e invece avrei fatto una distinzione tra il Pd e il Pdl, perché non sono mica la stessa cosa. Lo dico da cittadino, non da politico, anche se io da sempre sono radicale, pre-pannelliano, post-pannelliano e pro-boniniano".


Andrea P., Bologna Commentatore certificato 31.05.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACILE irritarsi OGGI ma io mi sono sempre chiesto:

COME SI FA A NOMINARE RODOTA CANDIDATO PRESIDENTE?
non è ultraottantenne anche lui?
fa parte di una VECCHIA SINISTRA

FORSE LA RETE DEVE CRESCERE!!!

SONO CON TE BEPPE!!!!
sempre M5S

fausto camuffi 31.05.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Che dire? Beppe Grillo indubbiamente si è sbagliato ad attaccare Rodotà. Anche perchè il suo scivolone permette ai suoi avversari (e sono tanti) di stereotipare il suo sfogo, e renderlo gigantesco, immenso. Non so voi, ma è dalla fine della tornata elettorale che sia la casta di politici sia quella dei media, attaccano in maniera sproporzionata Grillo e il M5S. Addirittura si permettono di farne un ritratto psicologico che va ben oltre le loro effettive capacità, che purtroppo sono poche. Non sono stati così martellanti nemmeno con le stragi del 2011 in Norvegia e con il suo esecutore Anders Breivik. Intendiamoci, della strage ne hanno parlato tantissimo. Molto meno dello stragista, o almeno non tanto come di Grillo in questi giorni. In auto mi tocca ascoltare gli mp3, anche perchè TUTTI i notiziari parlano soltanto di Grillo e della sua battuta su Rodotà. Pervasività pura. Anche se non lo dicono apertamente, e con una certa scaltrezza, accusano gli italiani d'aver preso un granchio. DI AVER SBAGLIATO A VOTARE. (continua)

Alberto Zanfino 31.05.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se volevate l'accordo con i partiti avete sbagliato a votarci". Bene, ho sbagliato. Intanto i problemi di ognuno rimangono senza soluzione. Bè non sono d'accordo con la piega che ha preso il movimento e non intendo più sostenerlo a queste condizioni.

Massimiliano D., Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.05.13 10:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IL VERO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI E' TORNATO DALLA SARDEGNA E' SUBITO HA DICHIARATO CHE LA RIFORMA DEL PORCELLUM NON E' PRIORITA', COME VOLEVASI DIMOSTRARE CHE LUI NON VUOLE ASSOLUTAMENTE CHE SIA TOCCATO IL PORCELLUM E' UNA SUA PORCATA E GLI GARANTISCE LE LISTE DEI SUOI FALCHI A VITA. AH AH HA HA HA HA HA QUESTO E' UN PAESE DI PULCINELLA AH AH AH AH, RIDIAMO, RIDIAMO CHE PAGLIACCI.

l'oracolo 31.05.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho settant'anni. Sono diventato elettore del M5S dopo una vita passata a votare (inutilmente?) a sinistra. Credo di averli votati tutti, da PCI a PSIUP, a PRI (una volta sola), DS, Ulivo, Rifondazione, PD, SEL. Vista la provenienza ideologica, ho fatto parte di coloro che hanno disapprovato il totale rifiuto di ogni intesa con Bersani, perché, a mio avviso, perdere l'occasione per cambiare il sistema dall'interno disponendo, col 25% dei seggi, dell'80% dei voti in Parlamento, è stato un errore. E penso che ammettere i propri errori sia una dimostrazione di intelligenza e di forza, oltre che di disponibilità ad imparare, perché è spesso dagli errori riconosciuti tali che si impara, ed imparando si cresce. Detto questo, la grancassa suonata da stampa e tv sulla presunta (risibile) vittoria del PD e delle larghe intese al primo turno delle amministrative, e il compiacimento di tutti nell'elencare le motivazioni del crollo del M5S mi lasciano perplesso. Possibile che un "sorpasso all'indietro" venga universalmente spacciato per vittoria, mentre il comprensibile arretramento (rispetto alle politiche)del M5S, privo di strutture sul territorio e distante dalle clientele collegate ad aspiranti sindaci e assessori, venga venduto alla pubblica opinione come CROLLO? Bisogna resistere, guardare dritto avanti e prepararsi (magari accettando il concetto che le comparsate televisive sono, purtroppo, irrinunciabili)allo scontro delle prossime, imminenti elezioni politiche. Sono anche deluso da Gabanelli e Rodotà (ma io ho votato Prodi): la prima per le insinuazioni gratuite (che ne sa l'uomo della strada che chiunque, con la modica spesa di 5 €, può avere da qualsiasi CCIAA il bilancio ufficiale della Casaleggio Associati?), il secondo perché è vero che, senza il M5S, nessuno si sarebbe ricordato della sua esistenza. Il polverone ad arte sollevato su tutto questo giova soltanto a chi ha interesse a lasciare le cose come stanno. MEDITATE GENTE, MEDITATE!

Mario I., Monteprandone Commentatore certificato 31.05.13 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sei pentito di aver promosso e sostenuto 5*???? Pensi di gestire una situazione troppo stressante???? Allora per favore Fermati.. Stai smottando. Recupera un po' di auto ironia. Diversamente la Paranoia ti (ci) distruggerà .. Nella situazione in cui siamo non possiamo permetterci pratiche di autolesionismo. Primo e ultimo avviso.

Claudio Renzetti 31.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, così dimostri solo di avere la coda di paglia. Andiamo per la nostra strada e faremo bene. Non vedo il motivo di dare tanta importanza alle critiche di questa gente, tra l'altro hanno il diritto di dire quello che vogliono. Pubblica quello che fa il Movimento e fregatene. Nella mia vita di quello che dicono gli altri a me non importa nulla, tutta gente triste.

Davide C., Pantigliate Commentatore certificato 31.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Dunque,
seguo il movimento da tempo,
ho sparso il verbo del movimento,
ho votato il movimento,
seguo Beppe da una vita negli spettacoli, e quindi nelle sue battaglie, nelle sue denunce,
ho sempre cercato di divulgare ciò che di nuovo o sconosciuto avevo capito grazie a lui.
Adesso devo capire una cosa, e chiaramente :

IL MOVIMENTO E' LUI ?

QUI SI DICE CHE SI ROMPE IL CULO PER IL MOVIMENTO, CHE VA RINGRAZIATO DAL MOVIMENTO, CHE SENZA LUI IL MOVIMENTO ........., INGRATI, VOLTAFACCIA, etc.
OK, GRAZIE !!!!!!!!!!!!!!
ADESSO FACCI LAVORARE, E NON ROMPERE I COGLIONI !

QUESTA E LA RISPOSTA DI CHI PENSA DI POTER FARE QUALCOSA
CON LA SUA TESTA, VISTO CHE GRILLO IN PARLAMENTO NON C'E'.

Qui sento e vedo solo persone isteriche, con raptus da voto sprecato, e sono tante, qualche milione, e poi povere pecore ubbidienti al padrone, oramai neanche respirano senza il di lui Post giornaliero.
Forse li allatta pure, vedendo come non riescono a farsi un'idea minimamente stabile su qualsiasi cosa.
Aspettano il comando, LA VOCE, come PECORE.
Ma tale Francesco che scrive ad ogni post negativo, che idee aveva sulla politica, sulla vita sociale, sulla democrazia vera, sul rispettare le opinioni non violente degli altri, prima dell'anno 1 dell'era Grillo ???
deve essere parente di B.
chi non la pensa come me è un coglione,
la verità è solo sul web (questa l'ha scritta una tipa che forse del web conosce solo la tastiera ahahhahahahahha),
siamo santi, UNTI DAL SIGNORE !!!"
MANCA SOLO "HEIL !"
MA CHE CAZZO DI IDEE SONO ? POVERE PICCOLE PECORE !
NEANCHE CAPACI DI ARGOMENTARE. O "HEIL !" O "FUORI !" !

IN UN SISTEMA ANCORA DEMOCRATICO NEL VOTO, SIAMO ENTRATI IN PARLAMENTO, IN MODO PULITO E FORTE.
E IN UN PARLAMENTO DEMOCRATICO
CON IL 30 % DEI VOTI SIAMO RIUSCITI A NON CONTARE UN
CAZZO !!! A NON FARE UN CAZZO !!!!
AAAAGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH.
COGLIONiiiiiiiiiiiiiiii
"si chiese chi fosse il colpevole, e con sommo stupore all'improvviso lo vide, guardandosi allo specchio!"

Sandro B. 31.05.13 10:34| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

o.t.

questo lo posto per il TG1

magari non ha fonti proprie!!:)))

http://www.istat.it/it/archivio/91565

Ad aprile 2013 gli occupati sono 22 milioni 596 mila, in calo dello 0,1% rispetto a marzo (-18 mila unità) e dell'1,6% su base annua (-373 mila unità).

non voglio ringraziamenti:)

lo faccio per sport:))))

paolo

est,esttornato perunpò? Commentatore certificato 31.05.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la verità è che hanno una paura tremenda della verità e fino ad ora nessuno l'aveva gridata come il mov5*. ed invece di pensare a risolvere i problemi di questo nostro paese derubato e violentato da anni , pensano a denigrare chi il paese ha a cuore e non ha interessi personali da salvaguardare.
non arrendiamoci questo fango continuo deve darci la forza per continuare nel cambiamento.
giovanna

giovanna camerio 31.05.13 10:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dopo le elezioni avevo sperato e scritto sul blog che il M5S potesse contribuire a rinnovare veramente il PD e consentire all'Italia di voltare pagina. Chiaramente sono stato sccusati di trollismo con offese varie. Scrissi anche che da bambino dividevo il mondo fra bianchi e neri, buoni e cattivi e così via. Spero, con convinzione, che il M5S non faccia la fine del movimento di Giannini ma che passi dalla sola protesta, sfottò e prese per il culo alla ricerca delle cose condivisibili con il PD, perchè sono certo che Bersani non è uguale a Berlusconi, Marino non è uguale ad Alemanno e che la Gabanelli non è una penna venduta alla RAI e che Rodotà è un'ottima persona. In bocca al lupo a chi vuole veramente cambiare l'Italia.

vincenzo r., roma Commentatore certificato 31.05.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sto dalla parte di Grillo, ha tutti i media (Rai e non) contro di lui, non esiste una TV pubblica. Questa mattina ho visto un pezzo di RAI news 24, ebbene cercano in tutti i modi di sputtanare il M5S. Non mi pare che Rodotà sia intoccabile, se parla male del movimento, e per quanto riguarda la Gabanelli, è vero che è in pugno al PD, ovvero lavora per loro.Non dobbiamo stupirci del servizio fatto sul M5S, è libera ma non troppo! Perchè le TV non parlano mai di quello che succede nelle fabbriche!! Specie la sinistra di D'Alema e Renzi, o di Bersani! leggete http://2013indesit.blogspot.it/2013/05/vergogna-per-il-sindacato.html

Verdirosi Ercole 31.05.13 10:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sto ancora aspettando un segno da Grillo, che spieghi queste parole e non ci lasci da soli a combattere l'attacco incrociato e continuo di chi sta convincendo la gente che siamo finiti.

Ma oggi vorrei parlare anche ai quei prila di utenti/militanti che continuano a dire a chi alza una ciritca "bene andateevene"
In cinstesi: avete rotto le palle.
Non esistete solo voi, e datevi una calmata. Se da Beppe qualche cazzata la accetto, da voi no.

Con sta storia del 'non votateci' avete superato la stupidità. Non votateci se volete alleanze è lodgico, non votateci e basta è da cretini.
Siccome io qui ci vivo e vorrei questo Paese migliore, siccome nel m5s ci credo e mi impegno, vorrei evitare di vederlo scendere al 10% e dare l'Italia a Pd e Pdl.

Quindi datevi una calmata tutti quanti, tenete duro e raccogliete voti. Se non volete farlo, andateve pure via voi, non ci servite.

E ripeto: Beppe dì qualcosa. Non pensare che questa cosa passi via così, e non per gli altri, per noi che ti seguiamo
Se davvero lotti con noi, aiutaci oggi. Dì quelcosa che argini il problema.

Elisa . Commentatore certificato 31.05.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che delusione; offendere Rodotà è l'inequivocabile, ultimo segno che lA LEDEARSHIP è nel pieno di una crisi di nervi. Mi vergogno di aver votato e soprattutto di aver fatto votare una cinquantina di amici per il M5S.
Grillo Ti sei arroccato in un narcisistico isolamento, politicamente sei finito. Ribadisco alla nausea: Nel limite vi è la vera grandezza, chi intende perseguire tutto e subito non fa altro che andare incontro ad un programmato fallimento. Quante occasioni perdute!!!

matteo de augustinis 31.05.13 10:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Andrea di Torino detto "lo stronzo"

Se tu avessi un briciolo di cultura in più lo avresti saputo chi era ed è Stefano Rodotà ma se ci tieni ti svelerò che venne letto nel pc poi nel pds, fu ministro di giustizia del governo ombra Occhetto, garante della privacy, giurista, parlamentare europeo, professore di diritto civile all'università la sapienza, tiene seminari nelle università di mezzo mondo, ha scritto numerosi saggi...

Ora caro il mio stronzetto torinese anziché stare qui ad imbrattare con le tue puttanate torna a studiare e a frignare da qualche altra parte. Non sei alla mia altezza. Spostati altrimenti ti schiaccio.

Stefano R!..., Venezia Commentatore certificato 31.05.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pdl rimane e rimarra' sempre il vecchio partito comunista,quelli che hanno collaborato con stalin e tito,quelli che volevano che la venezia giulia diventasse slava, quelli che bastonarono mio padre xche' reo di aver combattuto in guerra e fatto prigioniero x 5 anni dagli inglesi rientrato in 'patria'trovo' solo balordi che governavano il suo paese e quindi ritorno' da coloro che lo avevano imprigionato, trovando vera democrazia e rispetto.Quelli non cambiano,negli anni 70 venni picchiato xche' volevo entrare a scuola e studiare.Quelli purtroppo non li cambi e neppure lasceranno mai il potere. Mia figlia laureata nel 2012 e' gia' a Londra dove lavora.8 milioni di italiani onesti dovremmo dire Andate tutti a fanculo e lasciare in contemporanea questo paese. Questo e' l'unico modo x farli fallire nel giro di 6 mesi.

gabriele veronelli 31.05.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono davvero basito. Non si può sparare su tutto e tutti così, in questo modo. Rodotà, benché ottuagenario (tra l'altro si può essere rincoglioniti anche a 20 anni, a ben vedere ...), era, è e resta un galantuomo: anche se, per ipotesi, dovesse esprimere pareri o concetti diversi dai miei/nostri. Si possono e si devono avere idee, punti di vista diversi, ci mancherebbe altro che non fosse così. La diversità è un valore in un movimento, non già un limite. Trovo sbagliato portare, prima alle stelle e poi alle stalle, qualcuno, semplicemente perché esprime un'idea o un parere diverso dal proprio. Così, purtroppo, non si va da nessuna parte. Già tanto tempo fa ci fu un maledetto cialtrone delinquente che affermò "tanti nemici, tanto onore" ... ecco ... io trovo che questo concetto sia il massimo del demenziale.
Se si vuole criticare qualcuno lo si deve fare nel merito, circostanziando i fatti e accettando un contraddittorio: questa è la base della Democrazia, che piaccia oppure no.
La maggioranza degli italiani le notizie le apprende dai TG e quindi con questi post "tipo fatwa" che messaggio passa sul M5S? Il casino totale.
C'è un momento, all'inizio, in cui è giusto mandare tutti a affanculo, ma poi c'è un momento in cui bisogna andare a spiegare, con costanza, calma e pazienza quello che si è, quello che si vuole fare e quello che si è fatto. Coerenza ci vuole, coerenza, competenza e costanza (non cito l'onestà ed il rigore morale perché dovrebbero essere dei prerequisiti obbligatori ...).
Vorrei quindi vedere meno post di scomunica e più comunicazione, più dialogo. La nostra deve essere la forza della Ragione, non quella della "maledizione". Le fatwe lasciamole agli invasati, per favore !
Grazie a tutti per l'attenzione e buona giornata.

Guido P., Como Commentatore certificato 31.05.13 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo impegnato in prima persona!!! Non tutti i condannati sono uguali. Errare umanum est, perseverare autem diabolicum, et tertia non datur.

Leonida Primo Commentatore certificato 31.05.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

"devi stare molto calmo,
devi stare molto calma,
dobbiamo stare molto calmi,
dovete stare molto calmi.

Ci sono i segni che si vedono,
e gli altri che si sentono,
ci sono i segni che si vedono,
e gli altri che si sentono"


Ray G., Milano Commentatore certificato 31.05.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

"Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. "
Mi chiedo perchè, date queste premesse che cito testualmente dal blog del sig. Grillo, il mio post sia stato cancellato.
Pazienza.
Leggendo, anche oggi, mi rendo conto che quando non si sa più da che parte voltarsi si iniziano a vedere nemici da ogni parte.....Contraddizioni pagina dopo pagina, proposte zero, e continuate a chiedervi perchè la gente non vi ha votati?
Persino il vostro candidato alla Presidenza della Repubblica non va più bene.....ma per favore, un pò di coerenza!!!!!

Fedra Vichi, Pisa Commentatore certificato 31.05.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco il giornalismo italiano,ho letto oggi sul fatto un attacco violento alla Lombardi che non condivido visto che tutte queste grandi gaffes non le ha fatte se non parlare come qualsiasi cittadino e non in politichese .Se poi dobbiamo fare le pulci al M5s per forza e dimenticarsi dei milioni di euro fatti risparmiare ai cittadini e dimenticarsi dello sperpero del denaro pubblico fate pure.

caterina pratico' (catera48), roma Commentatore certificato 31.05.13 10:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi sento di dare un consiglio a qualche giovane ingenuo parlamentare dei 5 stelle che non può conoscere bene i giochi di palazzo: non conviene che contraddiciate Grillo perché lui può prevedere astuzie avversarie (i "cattivi" come dice lui, tanto per usare un linguaggio non offensivo). Non vi sono bastati i risultati delle amministrative dopo le incomprensioni e il polverone alzato sulla diaria? Eppure Grillo vi aveva avvertiti!. Sappiate (a quei pochi parlamentari 5 stelle che fanno di testa loro) che senza Grillo questo movimento non prenderebbe nemmeno un voto, e ve lo dice uno che ha votato per 20 anni il PD e oggi solo Grillo mi rappresenta. Quindi fate il vostro dovere nello spirito dell'identità di questo movimento o dobbiamo fare la fine del PD? una torre di babele con uno statuto che vale meno della carta igienica perché l'unica cosa che li accumuna è la pagnotta e della parola equità sociale non hanno la minima idea. Un partito (il PD) che dovrebbe rappresentare una fascia sociale (quella debole) ma che in realtà campano a spese loro.

Antonio I. Commentatore certificato 31.05.13 10:17| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Chi era Rodotà prima che ne parlasse Grillo?
Parole tue,non Wikipedia
Buffone
Vattene via scemo"

----------------------------------------------------

il fatto che tu non lo conoscessi non vuol dire che non esisteva e non aveva o stava facendo niente, quella e' una tua ignoranza (da "ignorare").

p.s. quasi senz'altro il 90% dei duri e puri neanche conoscevano stiglitz, ma questo non vuol dire che e' stato beppe a farlo diventare quello che e'.

giuseppe 31.05.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

ora basta!!!è inutile legare la figura di Rodotà al movimento!L' ex garante è stato liberamente scelto dagli iscritti, e liberamente candidato,ciò però non significa sostenerlo sempre a prescindere.
In questo caso grillo ha ragione,perchè invece di criticare senza nessuna utilità il giurista avrebbe potuto dare il suo contributo con un confronto e non con quella specie di anatema..
La verità è che se l'ITALIA perdesse questa nuova figura che il movimento non ci sarebbe niente da guadagnarci,rendiamoci conto che il movimento ha portato alla ribalta temi come:
1-l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti
2-la diminuizione del numero dei parlamentari
3-il taglio delle indennità
4-il reddito di cittadinanza
5-l'abolizione di equitalia
6-i costi pecuniari,ambientali e sociali della TAV
7-COSTI DEGLI F-35
ECC.....
Ecco detto questo,ora che i partiti hanno fatto i copioni e ripetuto a pappagallo il programma di grillo ditemi QUANDO MAI SENZA LA PRESENZA DEL MOVIMENTO AVREBBE AFFRONTATO ANCHE UNO SOLO DI QUESTI TEMI.
La verità signori miei è che il movimento ha portato un pò di sana democrazia in un paese morto culturalmente e ormai senza palle.
se sparisse il movimento ci perderemo tutti,compresi i suoi detrattori.Saluti
PS: BEPPE CONTINUIAMO A LAVORARE PER DARE L'ESEMPIO.UN ABBRACCIO

andrea 31.05.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Pensiamo alla realizzazione di un progetto come costruire una casa, formare una squadra di calcio o costruire un ponte. Il progetto del M5S è il Parlamento pulito cioè sostituire completamente questa classe politica corrotta (mafiosa) e maleodorante con persone oneste. Come siamo tutti architetti quando vediamo costruire una casa e l'avremmo realizzata in modo diverso oppure quando siamo allenatori se vediamo una partita di calcio e avremmo voluto schierare la nostra formazione ora tutti giudicano il M5S e vorrebbero che si comportasse secondo i nostri principi. Ma come l'architetto realizzerà la sua casa secondo il progetto e l'allenatore farà giocare la sua squadra secondo le sue idee anche il M5S porterà a termine il suo fine come da progetto. Ovviamente questo è il terrore che attanaglia gli intrallazieri, i corruttori, le lobby che oggi criticano e attaccano il M5S perchè non porti a compimento il suo progetto o quanto meno lo modifichi omologandolo al "sistema". Quando avremo capito questo ci spiegheremo perchè Grillo attacca tutti quelli che minano consapevolmente (come la Giannini di Report) o inconsapevolmente (come Rodotà) la realizzazione del progetto.

Bruno Atienza 31.05.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo qua e là ( vedi il portale di Libero) mi giunge notizia che dopo lo "scandalo" Rodotà Grillo sia finito.. me lo confermate? se così fosse corro a comprare un po' di forconi... non ci rimarrebbero che quelli...

giacomo cecconi, fano Commentatore certificato 31.05.13 10:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

il M5s era partito bene, ma si sta avvitando semrpe peggio.
Seguo Beppe dagli anni ´80, sono andato a vederl oa teatro un sacco di volte quando era bandito dalla TV etc.Il probl di beppe é che dice un sacco di cose, per cui un tot giuste le dice (é statistica) ma dice un sacco di fesserie che non stanno né in cielo né in terra, e l´altro probl. é che troppi nel M5s sono cosé decerebrati da non saper capire quando dice una minkiata col botto (esempio sul batterio killer tedesco che secondo lui veniva dai cetrioli importati dalla spagna, mentre poi era da cetrioli a km 0 e biologici come vuole lui, ergo si é tenuto alla larga da scuse/smentite).
Chi non sa ammettere i prorpri errori é pericoloso, infatti Grillo si é trasformato in un Berlusconi qualsiasi che manipola i suoi adepti con un banalissimo metodo Delfi, solo che i suoi adepti son troppo bambascioni per capirlo
http://en.wikipedia.org/wiki/Delphi_method

fabrizio s. Commentatore certificato 31.05.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,hai perfettamente ragione quando in questo post parli di un "ottuagenario scongelato", e dato che sono un tuo coscritto nato appena 4 mesi dipo che sei nato tu,credo che sarebbe meglio che tu per un po ti rilassi per almeno un paio di settimane,(lo so che magari non vorresti)ma quando una persona della nostra età attiva e piena di energie come lo sei tu,ogni tanto ci vuole!!!
Non dare adito a chi ti deride e butta fango sulla tua persona e al NOSTRO movimento(vedi tv-giornali-bolg- twitter,facebook e chi più ne ha più ne metta)

Adotta la strategia di Berlusconi,sparendo dalla circolazione e andandosene in Sardegna,quando vide che nel suo partito sorgevano problemi.

Devi semplicemente non dichiarare più nulla e fare questo,vedrai che ti farà bene al fegato ed allo stomaco so che ritornerai il Grillo che tutti quanti amano.

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.05.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

"50 x cento di astenuti ti suggeriscono nulla pur di non votare pd e pdl e spaventati dai media giornalmente su di noi sono andati al mare e ti dirò hanno fatto bene, ma alle politiche andrà diversamente ma solo se sapremo sbarcare sui media.."

----------------------------------------------------

quindi gli elettori del m5s sono andati al mare, non e' il massimo. non dovevano essere i cittadini piu' consapevoli e informati? per questo si dice qui' dentro che avessero votato m5s.

colpa delle tv? anche alle elezioni nazionali la tv dava addosso al m5s.

giuseppe 31.05.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

DI TUTTI DISSE MALE FUORCHE'' DI CRISTO SCUSANDOSI COL DIR : NON LO CONOSCO.
La sindrome del " TUTTI CATTIVI MENO IO " ha completamente devastato la mente del povero Grillo:
Ho votato m5s. purtroppo non posso più votarlo.
Questa speranza accesa con tanto entusiasmo in tanti italiani, per questa mania autodistruttrice di Grillo, purtroppo sta svanendo nel nulla.
Per chi voterò a settembre ?

antonio lista, Pontecagnano Faiano Commentatore certificato 31.05.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo all'amministratore del sito per quale motivo un mio commento (peraltro tra i più visibili) sia stato arbitrariamente eliminato.

Vogliate cortesemente procedere ad informarmi sulle motivazioni di tale censura.

Grazie.

Stefano S. Commentatore certificato 31.05.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non sei obbligato a rispondere a dx e sx
continuamente e a respingere accuse di qualsiasi
genere, se mi permetti un consiglio, il SILENZIO
spesso è più redditizio.

Nicola O., tempio pausania Commentatore certificato 31.05.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Un post come questo, lo definirei...SCHIZZO DI MERDA DIGITALE.
Grillo...adesso vedi nemici ovunque? Dopo la Gabanelli anche Rodotà adesso è un ingrato?
Non è che magari ormai l'hai fatta fuori dal vaso?
Guarda che c'è anche chi magari ha idee diverse da quelle che hai tu e non è detto che siano sbagliate a prescindere.
Da Kabobo passando per Highlander finiamo ora a questo...guarda che stai diventando ridicolo. E stai facendo male al Movimento.
Cedi il posto a gente capace come un Di Battista per esempio: ha dialettica, capacità di rapportarsi e sicuramente saprà fare meglio di quello che stai facendo tu da un paio di mesi a questa parte. Dopo il Friuli, non contiamo nulla in nessuna città "elettorale". Porca troia Grillo...fattele un paio di domande.

Stefano R!..., Venezia Commentatore certificato 31.05.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo,
Quando critichi il PD e Bersani non e' per caso perche' non hanno voluto che partecipassi alle primarie,allora ti sarebbe piaciuto essere tu il LIDER del PD,se cosi fosse io al tuo posto un po' mi vergognerei.
Claudio

Claudio Freddi 31.05.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

o.t.


tasso disoccupazione italia

mensile 12%


tutto bene madama la marchesa!!!!

et i media di che parlano?

paolo

est,esttornato perunpò? Commentatore certificato 31.05.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, quando ti ho sentito dire per la prima volta le parole Web......blog..la rete. ecc...mi sono immaginato quanto di più futurista ed innovativo si potesse immaginare, ma poi sono arrivato qui......in questo jurassik blog, roba che farebbe rizzare i capelli anche all'uomo di neandertal.....è tutto così preistorico. Voi vorreste cambiare l'Italia con questo sistema ma state scherzando?????????????? Avete idea di cos'è internet.....un forum........un blog? E soprattutto come si gestiscono??????? E' tutto sbagliato quello che avete programmato, tra poco vi sentirete grosso modo come si sente il protagonista di un film sugli zombie che sappiamo bene che alla fine rimane solo contro tutti........Il Presidente Napolitano continuava a ripetere.....bisogna fare in fretta.....bisogna fare in fretta......TUTTI DICEVANO DI AVERE FRETTA......e io mi sbudellavo dalle risate! MA BISOGNA FARE IN FRETTA PER FARE COSA????????????????????????????? NULLA...che è quello che verrà fatto.....NIENTE DI NIENTE....avete fatto molto male i Vs. conti. Avete creduto, sbagliando di grosso, che la maggioranza della popolazione è contraria a questo sistema di merda, cosa assolutamente falsa, quelli veramente contrari sono quattro gatti.....tutti gli altri ci sguazzano in questa merda da sempre e sono pronti a qualsiasi cosa per mantenere il loro status. Non ci sono pochi privilegiati che campano alle spalle di tutti gli altri come si vorrebbe far credere, ma tanti, tantissimi privilegiati che campano tutti alle spalle di pochi fessi che poverini, si stanno suicidando al ritmo di 2 o 3 al giorno. Ma che sarà mai qualche suicidio....magari dandosi fuoco con la benzina?.....NIENTE....NIENTE DI NIENTE......tra un po' si inventeranno un altro finto attentato o peggio..lo faranno vero....e convinceranno la popolazione che serve uno stato di Polizia....per difendere la Costituzione e la Democrazia......di questo paese di merda! ah ah ah......Ne rimmarrà solo 1..si.....ma contro gli ZOMBIE!!!

Edmondo C., Barletta Commentatore certificato 31.05.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni tanto qualcuno si diverte a giocare al piccolo grande fratello, però mi sembra giusto reinserire un commento censurato. così per senso di giustizia e per amore della democrazia, intesa come quella dove la libertà di parola esiste ancora.
"Matteo Sacchi 17 ore fa
Sono un ingegnere di 30 anni....Io ho votato il m5s alle politiche e anche alle ultime comunali a Imola (eggià. Non sono tra quelli che hanno abbandonato...)
Però dopo questa è finita. Veramente. Ne passerà di tempo prima che qualcuno recupererà il mio voto...
Uno che non accetta le critiche (pure di Rodotà) è un fascista. Io ti ho sempre difeso e ho fatto votare per il tuo movimento del cavolo ad una marea di persone.
Ora TU LO STAI DISTRUGGENDO!!!
È finita Beppe...è finita...goditi i milioni che guadagni da questo blog..."
auguri

para guru 31.05.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe
Secondo me gli italiani capiscono più di quanto tu credi, ma sono un popolo politicamente moderato che non ama gli eccessi, vuole concretezza, che qualcuno affronti e risolva i problemi. Avevamo sperato che dopo le tue urla i giovani mandati in parlamento avrebbero cambiato qualcosa e invece ci ritroviamo un governo frutto del più antico dei compromessi. Ricordo che nei tuoi comizi ci facevi sperare: "mai voi pensate se mandiamo almeno 100 di questi ragazzi in parlamento? Lo apriremo come una scatola di tonno". In molti abbiamo condiviso la tua visione e ne abbiamo mandati 150 in Parlamento. Ma sino ad oggi cosa è successo? Vabbene che ci vuole un po di tempo, ma tu con la tua intolleranza verso le persone che la pensano diversamente e la tua violenza verbale oltre che a deluderci ci stai anche un pò impaurendo, ma cosa hai veramente in mente?. Tempo fa scrissi che il tuo era un atteggiamento gattopardesco: gridi di voler cambiare tutto e poi agisci per non cambiare niente. Addio M5S ormai ti seguiranno solo i ben pensanti con lo stipendio garantito. Coloro che soffrono non possono attendere risposte che devono arrivare solo dopo che hai mandato tutti a casa.

domenico 31.05.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può negare che Rodotà sia un uomo intelligente e curioso. Tutti gli iscritti e i deputati del M5S e tutte le persone di intelligenza media e normale e di buona preparazione devono essere contente di Rodotà.

Francesco V. Commentatore certificato 31.05.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori